MEDIOBANCA. Periodo di Adesione all Offerta dall 11 marzo 2013 (incluso) al 3 aprile 2013 (incluso) dalle ore 9:30 alle ore 16:00

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MEDIOBANCA. Periodo di Adesione all Offerta dall 11 marzo 2013 (incluso) al 3 aprile 2013 (incluso) dalle ore 9:30 alle ore 16:00"

Transcript

1 MEDIOBANCA Società per azioni Capitale versato euro Sede sociale in Milano - Piazzetta Enrico Cuccia, 1 Iscritta nel Registro delle Imprese di Milano Codice fiscale e partita IVA Iscritta all albo delle Banche e dei Gruppi Bancari al n Capogruppo del Gruppo Bancario Mediobanca S.p.A. Documento Informativo relativo al riacquisto (buyback) fino ad un valore nominale massimo di Euro dei seguenti prestiti obbligazionari, prevalentemente collocati sulla rete di Intesa SanPaolo S.p.A., emessi da Mediobanca - Banca di Credito Finanziario S.p.A. Denominazione dei prestiti obbligazionari CODICE ISIN Ammontare nominale in circolazione al 28/02/2013 Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.P.A. Issue Of Up To Euro 4,000,000,000 Floating Rate Notes With Minimum And Maximum Rate September 2008 Due September 2014 Series Number 337 Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.P.A. Issue Of Up To Euro 2,000,000,000 Floating Rate Notes With Minimum Rate February 2008 Due February 2014 Series Number 279 Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.P.A. Issue Of Up To Euro 3,000,000,000 Floating Rate Notes With Minimum Rate February 2008 Due February 2014 Second Issue Series Number 294 Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.P.A. Issue Of Up To Euro 1,000,000,000 Euro Growth Coupons February 2008 Index Linked Notes Due February 2014 Series Number 280 XS Euro XS Euro XS Euro XS Euro Mediobanca TF 2009/2014 IT Euro Mediobanca TV 2009/2014 IT Euro Offerente Mediobanca Banca di Credito Finanziario S.p.A. Financial Advisor (Dealer Manager) Banca IMI S.p.A. Agente dell Offerta BNP Paribas Securities Services Il Prezzo di Riacquisto sarà determinato dallo stesso Offerente secondo le metodologie di calcolo specificate al Paragrafo 4.1 del presente Documento Informativo e diffuso al pubblico mediante Comunicato pubblicato entro le ore 9:30 di ciascun Giorno Lavorativo del Periodo di Adesione all Offerta sul sito internet dell'offerente ed eventualmente dei Mercati di negoziazione delle Obbligazioni, fermo restando che ciascuna Banca Depositaria avrà facoltà di pubblicare il medesimo Comunicato anche sul proprio sito internet. Il Prezzo di Riacquisto pubblicato entro le ore 9:30 di un qualsiasi Giorno Lavorativo è applicato alle adesioni validamente effettuate tra le ore 9:30 e le ore 16:00. di tale Giorno Lavorativo e corrisposto in un'unica soluzione alla Data di Regolamento, maggiorato dei dietimi di interesse maturati sino alla Data di Regolamento e senza maggiorazione di commissioni, ad eccezione del Prestito Obbligazionario Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.P.A. Issue Of Up To Euro 1,000,000,000 Euro Growth Coupons February 2008 Index Linked Notes Due February 2014 Series Number 280 (XS ) che, essendo negoziato sui mercati di riferimento ad un prezzo comprensivo del rateo cedola in maturazione (prezzo tel quel ), non riconoscerà dietimi di interesse in maggiorazione del Prezzo di Riacquisto. Periodo di Adesione all Offerta dall 11 marzo 2013 (incluso) al 3 aprile 2013 (incluso) dalle ore 9:30 alle ore 16:00 Il presente Documento Informativo non è stato oggetto di approvazione da parte della Consob né da parte di alcuna altra autorità. Ai sensi della vigente normativa applicabile, non sussiste alcun obbligo di redigere, ovvero consegnare, il presente Documento Informativo ai Portatori, né di trasmetterlo ad alcuna autorità. Il presente Documento Informativo è stato predisposto su base volontaria dall'offerente ed ha uno scopo meramente informativo. 7 marzo 2013

2

3 Indice Informazioni preliminari per i Portatori delle Obbligazioni oggetto di riacquisto... 5 Definizioni... 7 Premessa e sintesi delle caratteristiche delle Obbligazioni e dell'offerta Avvertenze Rischi relativi alle caratteristiche dell'offerta Condizioni di efficacia dell Offerta Determinazione del Prezzo di Riacquisto Procedure di Adesione Rischio connesso all eventuale Chiusura Anticipata e al Riparto Rischio connesso alla presenza di un Ammontare Massimo di riacquisto Rischio connesso alla presenza di soggetti incaricati del sostegno della liquidità delle Obbligazioni Rischio connesso alle modalità di pagamento del Corrispettivo Conflitto di interessi dei soggetti partecipanti all'offerta Rischi legati alla mancata adesione all'offerta Rischio generale di liquidità Rischio di liquidità derivante dall'effettuazione dell'offerta Mancanza di future offerte Fattori di rischio relativi all Emittente e alle Obbligazioni Soggetti partecipanti all'operazione e commissioni Informazioni relative all'offerente/ Emittente Financial Advisor Banche Depositarie Agente dell Offerta Descrizione delle obbligazioni oggetto dell'offerta e modalità di adesione Descrizione delle Obbligazioni Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.p.A. Issue Of Up To Euro 4,000,000,000 Floating Rate Notes With Minimum And Maximum Rate September 2008 Due September 2014 (Series Number 337, ISIN Code XS Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.p.A. Issue Of Up To Euro 2,000,000,000 Floating Rate Notes With Minimum Rate February 2008 Due February 2014 (Series Number 279, ISIN Code Xs ) Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.p.A. Issue Of Up To Euro 3,000,000,000 Floating Rate Notes With Minimum Rate February 2008 Due February 2014 Second Issue (Series Number 294, ISIN Code Xs ) Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.p.A. Issue Of Up To Euro 1,000,000,000 Euro Growth Coupons February 2008 Index Linked Notes Due February 2014 (Series Number 280, ISIN Code Xs ) Mediobanca Tf 2009/2014 (Codice ISIN IT ) Mediobanca Tv 2009/2014 (Codice ISIN IT ) Periodo di Adesione Irrevocabilità dell'adesione Libera trasferibilità e vincoli sulle Obbligazioni Procedura di Adesione Procedura di Adesione Prestiti Obbligazionari IT Procedura di Adesione Prestiti Obbligazionari XS Chiusura Anticipata, Proroga del Periodo di Adesione, Ammontare Massimo e Criteri di Riparto Comunicazione dei risultati dell Offerta Restrizioni relative all Offerta Corrispettivo Corrispettivo e determinazione del Prezzo di Riacquisto Attività di sostegno della liquidità dei Prestiti Obbligazionari Data e modalità di pagamento del corrispettivo Data di pagamento del Corrispettivo Modalità di pagamento del Corrispettivo Motivazioni dell offerta Legge applicabile e foro competente ALLEGATO 1 - PROCEDURE FOR SUBMITTING OFFERS TO SELL FOR XS ISIN CODES

4

5 Informazioni preliminari per i Portatori delle Obbligazioni oggetto di riacquisto IL PRESENTE DOCUMENTO INFORMATIVO È STATO PREDISPOSTO SU BASE VOLONTARIA DALL'OFFERENTE ED HA UNO SCOPO INFORMATIVO VOLTO AD ILLUSTRARE LE CARATTERISTICHE DELL OFFERTA STESSA E LE MODALITÀ DI ADESIONE. BANCA IMI E IL TENDER AGENT NON ASSUMONO ALCUNA RESPONSABILITÀ IN RELAZIONE ALLE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL PRESENTE DOCUMENTO INFORMATIVO ED ALLA DOCUMENTAZIONE IVI RICHIAMATA, ALLA DETERMINAZIONE DEL PREZZO DI RIACQUISTO, NONCHÉ ALLE CARATTERISTICHE E PROCEDURE DELL'OFFERTA, PER CUI L'OFFERENTE SI DICHIARA RESPONSABILE IN VIA ESCLUSIVA. IL PRESENTE DOCUMENTO NON È STATO OGGETTO DI APPROVAZIONE DA PARTE DELLA CONSOB NÉ DA PARTE DI ALCUNA ALTRA AUTORITÀ. AI SENSI DELLA VIGENTE NORMATIVA APPLICABILE, NON SUSSISTE ALCUN OBBLIGO DI REDIGERE, OVVERO CONSEGNARE, IL PRESENTE DOCUMENTO AI PORTATORI DELLE OBBLIGAZIONI, NÉ DI TRASMETTERLO AD ALCUNA AUTORITÀ. SI RACCOMANDA AI PORTATORI DI PRENDERE ATTENTAMENTE VISIONE DEL PRESENTE DOCUMENTO INFORMATIVO PRIMA DI ASSUMERE QUALSIASI DECISIONE RELATIVA ALL EVENTUALITÀ DI ADERIRE O MENO ALL'OFFERTA. NÉ L OFFERENTE, NÉ BANCA IMI, NE IL TENDER AGENT ESPRIMONO ALCUNA RACCOMANDAZIONE IN MERITO ALLA CONVENIENZA DELL OFFERTA. LA DECISIONE DI ADERIRE SPETTA UNICAMENTE AI PORTATORI. SI RACCOMANDA AI PORTATORI DI VERIFICARNE LA CONVENIENZA RIVOLGENDOSI, SE DEL CASO, AI PROPRI CONSULENTI DI FIDUCIA, IVI INCLUSI I PROPRI CONSULENTI FISCALI. NÉ L OFFERENTE, NÉ BANCA IMI, NE IL TENDER AGENT, NÉ LE BANCHE DEPOSITARIE SARANNO TENUTI A RIMBORSARE AGLI ADERENTI GLI EVENTUALI ONERI FISCALI O ONERI DI ALTRA NATURA DA QUESTI SOSTENUTI IN RELAZIONE ALL ADESIONE ALL OFFERTA, ALLA VENDITA DELLE OBBLIGAZIONI O ALLA PERCEZIONE DEL CORRISPETTIVO. L'OFFERTA NON È STATA E NON SARÀ PROMOSSA, NÉ DIRETTAMENTE NÉ INDIRETTAMENTE, NÉ A MEZZO POSTA NÉ ATTRAVERSO ALCUN ALTRO MEZZO O STRUMENTO DI COMUNICAZIONE (IVI INCLUSI, IN VIA ESEMPLIFICATIVA E NON LIMITATIVA, IL FAX, IL TELEX, LA POSTA ELETTRONICA, IL TELEFONO O INTERNET), NÉ ATTRAVERSO QUALSIVOGLIA STRUTTURA O MERCATO, NÉ IN ALCUN ALTRO MODO NEGLI STATI UNITI D'AMERICA, CANADA, GIAPPONE, AUSTRALIA O IN ALTRO STATO IN CUI TALE OFFERTA NON SIA CONSENTITA IN ASSENZA DELL'AUTORIZZAZIONE DELLE COMPETENTI AUTORITÀ. QUALSIASI ADESIONE CHE SI RITENGA DERIVI DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE DA UNA VIOLAZIONE DI TALI RESTRIZIONI NON SARÀ CONSIDERATA VALIDA DALL'OFFERENTE ED OGNI ADESIONE CHE SI RITENGA SIA EFFETTUATA DA PARTE DI UNA PERSONA CHE SI TROVI NEGLI STATI UNITI, IN CANADA, IN GIAPPONE, IN AUSTRALIA O IN ALTRO STATO IN CUI L OFFERTA NON SIA CONSENTITA IN ASSENZA DELL'AUTORIZZAZIONE DELLE COMPETENTI AUTORITÀ ANCHE ATTRAVERSO QUALSIASI AGENTE, FIDUCIARIO O ALTRO INTERMEDIARIO OPERANTE PER CONTO DI UN COMMITTENTE CHE DIA ISTRUZIONI DAGLI STATI UNITI, DAL CANADA, DAL GIAPPONE, DALL'AUSTRALIA O DA ALTRO STATO IN CUI L OFFERTA NON SIA CONSENTITA IN ASSENZA DELL'AUTORIZZAZIONE DELLE COMPETENTI AUTORITÀ, SARÀ CONSIDERATA INVALIDA E NON SARÀ ACCETTATA QUALE VALIDA ADESIONE DALL'OFFERENTE. ADERENDO ALL'OFFERTA CIASCUN PORTATORE RICONOSCE DI NON TROVARSI NEGLI STATI UNITI E DI NON PARTECIPARE ALL'OFFERTA DAGLI STATI UNITI E/O DI NON AGIRE PER CONTO DI UN SOGGETTO COMMITTENTE SITUATO FUORI DEGLI STATI UNITI O CHE STIA DANDO UN ORDINE DI PARTECIPARE ALL'OFFERTA DAGLI STATI UNITI. L OFFERTA CONSISTE IN UN RIACQUISTO (BUYBACK) VOLONTARIO DI OBBLIGAZIONI EMESSE DALL OFFERENTE E PERTANTO NON TROVANO APPLICAZIONE LE NORME DI LEGGE E/O REGOLAMENTARI IN TEMA DI OFFERTE PUBBLICHE DI ACQUISTO E DI SCAMBIO ED IN PARTICOLARE LE - 5 -

6 RELATIVE DISPOSIZIONI DEL D.LGS. 24 FEBBRAIO 1998, N. 58, E/O DEL REGOLAMENTO EMITTENTI DEL 14 MAGGIO 1999, N

7 Definizioni Aderenti Aderenti dell Ultimo Giorno (di offerta) Adesioni Agente dell Offerta (di seguito anche Tender Agent ) I Portatori aderenti all Offerta che abbiano sottoscritto l apposita Scheda di Adesione presso una delle Banche Depositarie nel corso del Periodo di Adesione. I Portatori che dovessero aderire all Offerta nell ultimo giorno del Periodo di Adesione (questo da intendersi come il 3 aprile 2013 o se del caso il giorno designato con apposito Comunicato nell eventualità di una Chiusura anticipata dell Offerta o di Proroga del Periodo di Adesione). Le adesioni attraverso le quali ciascun Aderente conferisce, per il tramite delle Banche Depositarie, le Obbligazioni in adesione all Offerta, ai termini e alle condizioni di cui al presente Documento Informativo, nel corso del Periodo di Adesione. BNP Paribas Securities Services sarà il soggetto incaricato della raccolta dei flussi provenienti dalle Banche Depositarie e della gestione dell eventuale Riparto secondo quanto definito al Paragrafo 2.4 del presente Documento Informativo. Ammontare Massimo L ammontare massimo nominale di Obbligazioni pari ad Euro riacquistabile dall Offerente ai sensi del presente Documento Informativo. Banche Depositarie Chiusura anticipata dell Offerta (di seguito anche Chiusura Anticipata ) Comunicato Comunicato con il Prezzo (di Riacquisto) Comunicato con i Risultati (dell Offerta) Condizioni Definitive/Final Terms Consob Corrispettivo Gli intermediari presso i quali i Portatori detengono le loro Obbligazioni e presso le filiali dei quali, mediante sottoscrizione di apposita Scheda di Adesione, potranno aderire all offerta. La facoltà dell Offerente di chiudere anticipatamente il Periodo di Adesione secondo quanto specificato dal presente Documento Informativo. Tale decisione verrà comunicata tempestivamente al pubblico mediante apposito Comunicato da pubblicarsi, entro il giorno precedente la nuova data indicata per la chiusura dell Offerta, sul sito internet dell Offerente ed eventualmente dei Mercati di negoziazione delle Obbligazioni, fermo restando che ciascuna Banca Depositaria avrà facoltà di pubblicare il medesimo Comunicato anche sul proprio sito internet. Qualsiasi comunicato relativo all Offerta diramato dall Offerente anche a mezzo stampa (press release) e altresì diffuso mediante pubblicazione sul sito internet dell'offerente ed eventualmente dei Mercati di negoziazione delle Obbligazioni, fermo restando che ciascuna Banca Depositaria avrà facoltà di pubblicare il medesimo Comunicato anche sul proprio sito internet. Il comunicato relativo al Prezzo di Riacquisto determinato dallo stesso Offerente secondo le metodologie di calcolo specificate al Paragrafo 4.1 del presente Documento Informativo, che sarà diffuso al pubblico entro le ore 9:30 di ciascun Giorno Lavorativo del Periodo di Adesione sul sito internet dell'offerente ed eventualmente dei Mercati di negoziazione delle Obbligazioni, fermo restando che ciascuna Banca Depositaria avrà facoltà di pubblicare il medesimo Comunicato anche sul proprio sito internet. Il comunicato relativo ai risultati dell Offerta che sarà pubblicato sul sito internet dell'offerente ed eventualmente dei Mercati di negoziazione delle Obbligazioni, fermo restando che ciascuna Banca Depositaria avrà facoltà di pubblicare il medesimo Comunicato anche sul proprio sito internet. Le Condizioni Definitive/Final Terms (del relativo Prospetto di Base/Base Prospectus) a valere sulle quali i Prestiti Obbligazionari oggetto dell Offerta sono stati emessi e collocati. Commissione Nazionale per le Società e la Borsa. L ammontare che sarà corrisposto per contanti dall Offerente, per il tramite del Tender Agent, alla Data di Regolamento ai Portatori che avranno validamente aderito all Offerta e le cui Obbligazioni siano state validamente conferite, per il tramite delle Banche Depositarie, in adesione all Offerta. Sarà pari al Prezzo di Riacquisto moltiplicato per l importo nominale delle Obbligazioni maggiorato dei dietimi di interesse maturati sino alla Data di Regolamento e senza maggiorazione di commissioni

8 Con riferimento al Prestito Obbligazionario Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.P.A. Issue Of Up To Euro 1,000,000,000 Euro Growth Coupons February 2008 Index Linked Notes Due February 2014 Series Number 280 (XS ) si precisa che, essendo negoziato sui mercati di riferimento ad un prezzo comprensivo del rateo cedola in maturazione (prezzo tel quel ), non verranno riconosciuti dietimi di interesse in maggiorazione del Prezzo di Riacquisto. CSSF Data del Documento Informativo Data di Regolamento Documento Informativo Documento di Registrazione Emittente Financial Advisor (Dealer manager) Giorno Lavorativo Mercato/i Obbligazioni Offerente Offerta Periodo di Adesione Portatori Prestiti Obbligazionari Commission de Surveillance de Secteur Financiere (autorità lussemburghese). 7 marzo La data in cui sarà effettuato il pagamento del Corrispettivo ai Portatori che abbiano validamente aderito all Offerta (8 aprile 2013). Il presente documento datato 7 marzo 2013 che disciplina termini e condizioni dell Offerta, pubblicato sul sito internet dell Offerente ed eventualmente dei Mercati di negoziazione delle Obbligazioni, fermo restando che ciascuna Banca Depositaria avrà facoltà di pubblicare il medesimo Comunicato anche sul proprio sito internet e/o di metterlo a disposizione del pubblico gratuitamente presso la propria sede e/o le proprie filiali. Si intende il Documento di Registrazione dell Offerente depositato presso la Consob in data 22 ottobre 2012 a seguito di approvazione comunicata con nota n del 18 ottobre 2012, che contiene le informazioni aggiornate sull Offerente. L emittente i Prestiti Obbligazionari: Mediobanca Banca di Credito Finanziario S.p.A., Piazzetta E. Cuccia 1 Milano (di seguito anche Mediobanca ). Banca IMI S.p.A. (Banca IMI), con sede in Largo Mattioli 3, Milano. Qualsiasi giorno lavorativo secondo il calendario TARGET ovvero qualsiasi giorno in cui il sistema "Trans-European Automated Real-time Gross Settlement Express Transfer" (Trans-European Automated Real-time Gross Settlement Express Transfer -Target 2- System) è operativo, con espressa esclusione dei giorni 29 marzo e 1 aprile Il mercato di negoziazione delle Obbligazioni, regolamentato o non, come specificato dalle Condizioni Definitive/Final Terms dei singoli Prestiti Obbligazionari (Borsa Italiana, EuroTLX, Bourse de Luxembourg). Le obbligazioni dei Prestiti Obbligazionari oggetto dell Offerta. Mediobanca, che è altresì l Emittente dei Prestiti Obbligazionari. L operazione di riacquisto (buyback) effettuata dall Offerente sui prestiti Obbligazionari emessi dallo stesso, descritta nel presente Documento Informativo. Il periodo in cui è possibile aderire all Offerta secondo le modalità descritte dal presente Documento Informativo (11 marzo 3 aprile 2013 inclusi). I portatori delle Obbligazioni. I prestiti obbligazionari oggetto di offerta come indicati al Paragrafo 3.1 del presente Documento Informativo e segnatamente: Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.P.A. Issue Of Up To Euro 4,000,000,000 Floating Rate Notes With Minimum And Maximum Rate September 2008 Due September 2014 Series Number 337 (XS ); Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.P.A. Issue Of Up To Euro 2,000,000,000 Floating Rate Notes With Minimum Rate February 2008 Due February 2014 Series Number 279 (XS ); Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.P.A. Issue Of Up To Euro 3,000,000,000 Floating Rate Notes With Minimum Rate February 2008 Due February 2014 Second Issue Series Number 294 (XS ); Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.P.A. Issue Of Up To Euro 1,000,000,000 Euro Growth Coupons February 2008 Index Linked Notes Due February 2014 Series Number 280 (XS ); - 8 -

9 Mediobanca Tf 2009/2014 (IT ); Mediobanca Tv 2009/2014 (IT ). Prezzo di Riacquisto Price Maker (o Specialist) Proroga del Periodo di Adesione Prospetto/i e/o Prospetto/i di Base (ovvero Base Prospectus) Regolamento/i (dei Prestiti Obbligazionari) Riparto Scheda di Adesione Spread di Credito Tasso/i Euro Swap Termine dell'offerta Valore/i nominale/i unitari/o Il prezzo al quale le Obbligazioni sono riacquistate dall Offerente, determinato secondo le previsioni di cui al Paragrafo 4.1 del presente Documento Informativo. Soggetto eventualmente incaricato di sostenere la liquidità delle Obbligazioni su un Mercato dove le Obbligazioni sono negoziate. La facoltà dell Offerente di prorogare il Periodo di Adesione secondo quanto specificato dal presente Documento Informativo. Tale decisione verrà comunicata tempestivamente al pubblico e comunque entro la data di chiusura dell Offerta, mediante apposito Comunicato da pubblicarsi sul sito internet dell Offerente ed eventualmente dei Mercati di negoziazione delle Obbligazioni, fermo restando che ciascuna Banca Depositaria avrà facoltà di pubblicare il medesimo Comunicato anche sul proprio sito internet; la nuova data di chiusura dell Offerta sarà indicata nel medesimo Comunicato. In ogni caso la Data di Regolamento non sarà comunque modificata. Il Prospetto o il Prospetto di Base a valere sui quali i Prestiti Obbligazionari sono stati emessi secondo quando specificato al Paragrafo 3.1 del presente Documento Informativo. I regolamenti (Terms & Conditions) dei Prestiti Obbligazionari così come definiti nei rispettivi Prospetti o Prospetti di Base (Base Prospectus) e relative Condizioni Definitive (Final Terms). Il criterio di riparto indicato al paragrafo 3.6 del presente Documento Informativo. Il modulo di adesione che i Portatori che intendano aderire all Offerta dovranno compilare, sottoscrivere e presentare, anche eventualmente a mezzo di un mandatario, presso le Banche Depositarie. La Scheda di Adesione sarà unica per tutti i Prestiti Obbligazionari oggetto dell Offerta. La Scheda di Adesione è disponibile sul sito internet dell'offerente fermo restando che ciascuna Banca Depositaria avrà facoltà di pubblicarla anche sul proprio sito internet e/o di renderla disponibile presso le proprie filiali. La differenza tra il rendimento di un obbligazione e un tasso di riferimento di mercato. Indica il tasso di interesse medio al quale i principali istituti bancari europei stipulano contratti di swap a copertura del rischio di interesse. La data ultima entro cui è possibile aderire all Offerta. E il taglio minimo delle Obbligazioni pari ad Euro Nel presente Documento Informativo, salvo diversa indicazione, gli orari si riferiscono all ora italiana (CET ore dell Europa Centrale)

10 Premessa e sintesi delle caratteristiche delle Obbligazioni e dell'offerta L'operazione descritta nel presente Documento Informativo consiste in un'offerta volontaria di riacquisto (buyback) anche parziale dell ammontare nominale dei Prestiti Obbligazionari in circolazione fino ad un Ammontare Massimo pari ad Euro Per la descrizione delle caratteristiche dei Prestiti Obbligazionari, si rimanda al Paragrafo 3.1 del presente Documento Informativo. Di seguito si riporta una descrizione sintetica della struttura dell'operazione oggetto del presente Documento Informativo. Ai fini di una compiuta valutazione dei termini e delle condizioni dell'offerta si raccomanda un'attenta lettura del successivo capitolo 1 "Avvertenze", unitamente alle altre informazioni contenute nel Documento Informativo. Il Periodo di Adesione inizia in data 11 marzo (incluso) alle ore 9:30 e si conclude il giorno 3 aprile 2013 (incluso) alle ore 16:00, salvo Chiusura Anticipata o Proroga del Periodo di Adesione. Le adesioni saranno raccolte dalle Banche Depositarie mediante la compilazione, sottoscrizione e presentazione da parte dell Aderente di una Scheda di Adesione e i relativi flussi saranno convogliati all Offerente mediante il Tender Agent. Coloro che intendono conferire le proprie Obbligazioni in adesione all'offerta devono pertanto rivolgersi alle rispettive Banche Depositarie. Per ulteriori informazioni in merito alle modalità ed ai termini per l adesione all Offerta, si rinvia al Paragrafo 3.5 del presente Documento Informativo. Il corrispettivo relativo al Prezzo di Riacquisto verrà regolato dall Offerente, per il tramite del Tender Agent, per contanti alla Data di Regolamento. Il Prezzo di Riacquisto è determinato dallo stesso Offerente secondo le metodologie di calcolo specificate al Paragrafo 4.1 del presente Documento Informativo e diffuso al pubblico mediante Comunicato pubblicato entro le ore 9:30 di ciascun Giorno Lavorativo del Periodo di Adesione all Offerta sul sito internet dell'offerente ed eventualmente dei Mercati di negoziazione delle Obbligazioni, fermo restando che ciascuna Banca Depositaria avrà facoltà di pubblicare il medesimo Comunicato anche sul proprio sito internet. Il Prezzo di Riacquisto pubblicato entro le ore 9:30 di un qualsiasi Giorno Lavorativo è applicato alle Adesioni validamente effettuate tra le ore 9:30 e le ore 16:00 di tale Giorno Lavorativo e corrisposto in un'unica soluzione alla Data di Regolamento, maggiorato dei dietimi di interesse maturati sino alla Data di Regolamento e senza maggiorazione di commissioni ad eccezione del Prestito Obbligazionario Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.P.A. Issue Of Up To Euro 1,000,000,000 Euro Growth Coupons February 2008 Index Linked Notes Due February 2014 Series Number 280 (XS ) che, essendo negoziato sui mercati di riferimento ad un prezzo comprensivo del rateo cedola in maturazione (prezzo tel quel ), non riconoscerà dietimi di interesse in maggiorazione del Prezzo di Riacquisto. Le richieste di Adesione, validamente presentate, verranno integralmente evase fino al raggiungimento dell Ammontare Massimo e tutti gli Aderenti saranno liquidati per l intero, salvo Riparto (come di seguito specificato). Qualora per effetto delle Adesioni pervenute l ultimo giorno di Offerta (questo da intendersi come il 3 aprile 2013 o il diverso giorno indicato con apposito Comunicato nell eventualità di una Chiusura Anticipata o di una Proroga del Periodo di Adesione), l Ammontare Massimo dovesse essere superato, l Offerente si riserva la facoltà di procedere comunque alla liquidazione per l intero anche delle Adesioni relative agli Aderenti dell Ultimo Giorno, ovvero di procedere ad un criterio di Riparto di tali Adesioni secondo quanto indicato al Paragrafo 3.6 del presente Documento Informativo. L Offerta è condizionata al mancato verificarsi, entro le ore 23:59 del giorno di calendario antecedente la Data di Regolamento, a livello nazionale e/o internazionale, delle seguenti Condizioni di Efficacia: (a) di eventi o circostanze straordinarie da cui derivino, o possano derivare, gravi mutamenti nella situazione politica, finanziaria, economica, valutaria o di mercato che

11 abbiano, o possano avere, effetti sostanzialmente negativi in relazione all Offerta o (b) di eventi o circostanze che peggiorino, o possano far peggiorare in conseguenza dell Offerta, la situazione patrimoniale, economica, finanziaria, fiscale, normativa, societaria o giudiziaria dell Offerente o (c) di modifiche normative tali da limitare, o comunque pregiudicare, il riacquisto delle Obbligazioni ovvero l esercizio del diritto di proprietà sulle stesse ovvero degli altri diritti inerenti le Obbligazioni. Al verificarsi di tali eventi l Offerente si riserva la facoltà di dare comunque inizio all Offerta, ferma restando la possibilità di una Chiusura Anticipata, ovvero di non darvi inizio o ritirarla, nel qual caso la stessa dovrà ritenersi annullata. L operazione consentirà all Offerente di modificare la distribuzione temporale delle proprie passività al fine di ridurre il peso relativo e la concentrazione temporale di quelle in scadenza nell anno solare 2014 nonchè di impiegare in modo efficiente la significativa liquidità dell Istituto. L Offerta è promossa in Italia con espressa esclusione degli Stati Uniti d'america, Canada, Giappone, Australia e di qualsiasi altro stato in cui tale Offerta non sia consentita in assenza dell'autorizzazione delle competenti autorità. Il presente Documento Informativo non è stato oggetto di approvazione da parte della Consob né da parte di alcuna altra autorità. Ai sensi della vigente normativa applicabile, non sussiste alcun obbligo di redigere, ovvero consegnare, il presente Documento Informativo ai Portatori, né di trasmetterlo ad alcuna autorità. Il presente Documento Informativo è stato predisposto su base volontaria dall'offerente ed ha uno scopo meramente informativo. Si riportano di seguito, in forma sintetica, le principali attività e tempistica relative all'offerta. Evento Data e ora (CET Ora dell Europa Centrale) Inizio del Periodo di Adesione 11 marzo 2013 ore 9:30 Termine del Periodo di Adesione (salvo Chiusura Anticipata o Proroga del Periodo di Adesione) Comunicato risultati dell Offerta 3 aprile 2013 ore 16:00 Indicativamente 4 aprile 2013 o comunque non appena disponibili Data di Regolamento 8 aprile

12 1 Avvertenze Ai sensi della vigente normativa applicabile, non sussiste alcun obbligo di redigere, ovvero consegnare, il presente Documento Informativo ai Portatori, né di trasmetterlo ad alcuna autorità. Il presente Documento Informativo è stato predisposto su base volontaria dall'offerente ed ha uno scopo meramente informativo. L'Offerta oggetto del presente Documento Informativo presenta elementi di rischio che i Portatori devono considerare nel decidere se aderire o meno alla stessa. Si invitano i Portatori a leggere attentamente il presente Paragrafo al fine di comprendere alcuni dei fattori di rischio tipicamente collegati all'adesione ad un'offerta di riacquisto (buyback), implicante la vendita delle Obbligazioni detenute con conseguente rinuncia ai diritti patrimoniali da esse derivanti a far data dalla Data di Regolamento. I Portatori dovrebbero pervenire ad una propria decisione circa l'opportunità di aderire o meno all'offerta, tenendo conto (i) dei rischi collegati alle caratteristiche dell'offerta e relative condizioni di efficacia e di adesione e (ii) dei rischi derivanti dalla mancata adesione all'offerta e dal mantenimento della titolarità delle Obbligazioni. In caso di mancata adesione all Offerta, i Portatori continueranno a detenere le Obbligazioni, a poter esercitare pienamente i diritti ad esse connessi e ad essere esposti ai rischi propri delle Obbligazioni Rischi relativi alle caratteristiche dell'offerta Condizioni di efficacia dell Offerta L Offerta è condizionata al mancato verificarsi, entro le ore 23:59 del giorno di calendario antecedente la Data di Regolamento, a livello nazionale e/o internazionale, di: (a) eventi o circostanze straordinarie da cui derivino, o possano derivare, gravi mutamenti nella situazione politica, finanziaria, economica, valutaria o di mercato che abbiano, o possano avere, effetti sostanzialmente negativi in relazione all Offerta o (b) eventi o circostanze che peggiorino, o possano far peggiorare in conseguenza dell Offerta, la situazione patrimoniale, economica, finanziaria, fiscale, normativa, societaria o giudiziaria dell Offerente o (c) modifiche normative tali da limitare, o comunque pregiudicare, il riacquisto delle Obbligazioni ovvero l esercizio del diritto di proprietà sulle stesse ovvero degli altri diritti inerenti le Obbligazioni. Al verificarsi di tali eventi l Offerente si riserva la facoltà di dare comunque inizio all Offerta, ferma restando la possibilità di una Chiusura Anticipata, ovvero di non darvi inizio o ritirarla, nel qual caso la stessa dovrà ritenersi annullata. Tale decisione verrà comunicata tempestivamente al pubblico mediante apposito Comunicato da pubblicarsi sul sito internet dell Offerente ed eventualmente dei Mercati di negoziazione delle Obbligazioni, fermo restando che ciascuna Banca Depositaria avrà facoltà di pubblicare il medesimo Comunicato anche sul proprio sito internet. In caso di mancato perfezionamento dell'offerta, le Obbligazioni eventualmente conferite in adesione saranno svincolate e torneranno prontamente e comunque nei ragionevoli tempi tecnici necessari per lo svincolo, nella disponibilità degli Aderenti senza addebito di oneri o spese a loro carico Determinazione del Prezzo di Riacquisto Il Prezzo di Riacquisto è determinato dallo stesso Offerente secondo le metodologie di calcolo specificate al Paragrafo 4.1 del presente Documento Informativo e diffuso al pubblico mediante

13 Comunicato pubblicato entro le ore 9:30 di ciascun Giorno Lavorativo del Periodo di Adesione sul sito internet dell'offerente ed eventualmente dei Mercati di negoziazione delle Obbligazioni, fermo restando che ciascuna Banca Depositaria avrà facoltà di pubblicare il medesimo Comunicato anche sul proprio sito internet. Il Prezzo di Riacquisto determinato dall Offerente viene pubblicato entro le ore 9:30 di ogni Giorno Lavorativo ed è applicato alle Adesioni validamente effettuate tra le ore 9:30 e le ore 16:00 di tale Giorno Lavorativo e corrisposto in un'unica soluzione alla Data di Regolamento, maggiorato dei dietimi di interesse maturati sino alla Data di Regolamento e senza maggiorazione di commissioni, ad eccezione del Prestito Obbligazionario Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.P.A. Issue Of Up To Euro 1,000,000,000 Euro Growth Coupons February 2008 Index Linked Notes Due February 2014 Series Number 280 (XS ) che, essendo negoziato sui mercati di riferimento ad un prezzo comprensivo del rateo cedola in maturazione (prezzo tel quel ), non riconoscerà dietimi di interesse in maggiorazione del Prezzo di Riacquisto. Ne consegue che il Prezzo di Riacquisto potrà variare anche significativamente da un giorno all'altro del Periodo di Adesione, in dipendenza del variare dei parametri in base ai quali tale Prezzo di Riacquisto è calcolato. Gli Aderenti che abbiano validamente conferito Obbligazioni in adesione all Offerta in un qualsiasi Giorno Lavorativo del Periodo di Adesione avranno diritto esclusivamente al Prezzo di Riacquisto determinato per le Obbligazioni conferite in tale Giorno Lavorativo, e non avranno diritto ad alcuna differenza qualora, in qualsiasi altro giorno del Periodo di Adesione, il Prezzo di Riacquisto determinato o riconosciuto dall'offerente risulti superiore al Prezzo di Riacquisto riconosciuto a tale Aderente nel giorno in cui quest ultimo ha aderito all Offerta. Per chiarezza si precisa che, viceversa, nessuna differenza del Prezzo di Riacquisto verrà richiesta agli Aderenti Procedure di Adesione Le adesioni saranno raccolte dalle Banche Depositarie mediante la compilazione, sottoscrizione e presentazione da parte dell Aderente di una Scheda di Adesione debitamente compilata dall Aderente o da un suo mandatario. Coloro che intendono conferire le proprie Obbligazioni in adesione all'offerta devono pertanto rivolgersi alle rispettive Banche Depositarie. Per aderire all Offerta, oltre a quanto sopra indicato, potrà essere necessario completare validamente le procedure indicate dalle Banche Depositarie che potrebbero richiedere lo svolgimento, da parte degli stessi Aderenti e delle Banche Depositarie, di ulteriori e diversi adempimenti o la sottoscrizione di ulteriore modulistica. Si invitano gli Aderenti a leggere con attenzione la descrizione delle modalità di Adesione riportate al Paragrafo 3.5 del presente Documento Informativo, nonché le eventuali informazioni ulteriori fornite dalle Banche Depositarie. In ogni caso l Offerente e il Tender Agent non assumono alcuna responsabilità in merito alla correttezza della presentazione delle Adesioni secondo i termini dell Offerta presso le Banche Depositarie, nè delle relative procedure, o dell ulteriore modulistica o adempimenti che le stesse dovessero richiedere a carico degli Aderenti. Potranno essere portate in adesione all'offerta solo le Obbligazioni che risultino, al momento dell'adesione, regolarmente iscritte e disponibili su un conto titoli degli Aderenti. In particolare, le Obbligazioni rivenienti da operazioni di acquisto effettuate sul mercato potranno essere portate in adesione all Offerta, solo a seguito dell intervenuto regolamento delle operazioni medesime nell ambito del sistema di liquidazione. Dal momento dell Adesione e sino alla Data di Regolamento le Obbligazioni date in Adesione rimarranno vincolate e non ne sarà consentito il trasferimento

14 Rischio connesso all eventuale Chiusura Anticipata e al Riparto Nel caso in cui l Offerente esercitasse la facoltà di chiudere anticipatamente il Periodo di Adesione secondo quanto specificato dal presente Documento Informativo alcuni Aderenti dell Ultimo Giorno potrebbero vedere per niente soddisfatte le loro richieste oppure vederle soddisfatte parzialmente in quanto soggetti a Riparto. In questo caso gli Aderenti dell Ultimo Giorno esclusi dalle assegnazioni conseguenti al Riparto rimarranno in possesso delle Obbligazioni e saranno soggetti ai rischi legati alla mancata adesione all Offerta di cui al successivo Paragrafo Rischio connesso alla presenza di un Ammontare Massimo di riacquisto La volontà dell Offerente di effettuare un riacquisto anche parziale con riferimento all importo nominale in circolazione dei singoli Prestiti Obbligazionari con un obiettivo di Ammontare Massimo di riacquisto fa sì che in caso di andamento positivo delle adesioni, l Offerente sia nella condizione di procedere ad una Chiusura Anticipata con i rischi di cui al precedente Paragrafo Rischio connesso alla presenza di soggetti incaricati del sostegno della liquidità delle Obbligazioni Alcuni Prestiti Obbligazionari sono assistiti da un meccanismo di sostegno della liquidità da parte di un Price Maker sui relativi Mercati ove gli stessi sono negoziati; non si può escludere che, nel corso di ciascun Giorno Lavorativo durante il Periodo di Adesione, possano essere immesse sul relativo Mercato di negoziazione proposte di acquisto da parte del Price Maker o da parte di terzi ovvero concludersi acquisti, aventi ad oggetto le Obbligazioni, ad un prezzo diverso dal Prezzo di Riacquisto Rischio connesso alle modalità di pagamento del Corrispettivo Secondo quanto previsto al Paragrafo 5.2 del Documento Informativo, l'obbligo dell'offerente di pagare il Corrispettivo si intenderà assolto nel momento in cui lo stesso sarà stato trasferito al Tender Agent che provvederà a ritrasferirlo alle Banche Depositarie per il successivo accredito all Aderente. Pertanto gli Aderenti sono esposti al rischio che tali Banche Depositarie non provvedano a ritrasferire il Corrispettivo agli aventi diritto Conflitto di interessi dei soggetti partecipanti all'offerta Le Banche Depositarie, il Financial Advisor e il Tender Agent percepiscono le commissioni indicate al Capitolo 2 e hanno pertanto un interesse rispetto al buon esito dell operazione. Banca IMI, società appartenente al gruppo bancario Intesa Sanpaolo e il gruppo bancario Intesa Sanpaolo si trovano in una situazione di conflitto di interessi in quanto nell ambito della presente Offerta Banca IMI svolge il ruolo di Financial Advisor dell Offerente; la medesima Banca IMI agisce anche nel ruolo di Specialist e Market Maker in relazione a taluni Prestiti Obbligazionari oggetto della presente Offerta e negoziati sul Sistema Multilaterale di Negoziazione (Multilateral Trading Facility-MTF) denominato EuroTLX. In sede di emissione di taluni Prestiti Obbligazionari oggetto della presente Offerta Banca IMI è stata controparte per la stipulazione dello swap di copertura e sarà controparte per l unwinding degli stessi. Banca IMI ha svolto il ruolo di Joint Lead Manager in relazione ad una emissione obbligazionaria pubblica dell Offerente occorsa nel mese di ottobre 2012 destinata ad investitori qualificati. Società appartenenti al gruppo bancario Intesa Sanpaolo, nell ambito dello svolgimento delle proprie attività, hanno prestato o potrebbero in futuro prestare servizi di lending, advisory e di investment banking a società concorrenti e/o operanti nel medesimo settore dell Offerente

15 1.2. Rischi legati alla mancata adesione all'offerta Rischio generale di liquidità Il rischio di liquidità è il rischio che i Portatori possano avere difficoltà o non possano liquidare il proprio investimento o debbano accettare un prezzo inferiore a quello equo in relazione alle condizioni di mercato, indipendentemente dall Emittente e dall ammontare delle Obbligazioni, in considerazione del fatto che le richieste di vendita possono non trovare una tempestiva ed adeguata contropartita a causa della mancanza di un mercato di negoziazione sufficientemente liquido. Anche l eventuale quotazione su un mercato regolamentato peraltro, non è di per sé sufficiente ad eliminare il rischio di liquidità, atteso che il Portatore potrebbe avere problemi di liquidità nel disinvestire le Obbligazioni prima della loro scadenza naturale, in quanto le richieste di vendita potrebbero non trovare tempestiva ed adeguata contropartita ovvero il Portatore potrebbe dover accettare un prezzo inferiore a quello equo in relazione alle condizioni di mercato pur di effettuare il disinvestimento. Pertanto, il Portatore, nell elaborare la propria strategia finanziaria, deve tenere in considerazione che l orizzonte temporale dell investimento nelle Obbligazioni (definito dalla durata delle stesse all atto dell emissione e riepilogato al Paragrafo 3.1 del presente Documento Informativo) deve essere in linea con le proprie future esigenze di liquidità Rischio di liquidità derivante dall'effettuazione dell'offerta È possibile che la liquidità delle Obbligazioni risulti ridotta a seguito del perfezionamento dell Offerta in quanto l importo in circolazione delle Obbligazioni alla Data di Regolamento potrebbe risultare sensibilmente ridotto rispetto a quello in circolazione sino a tale data. Inoltre, al ricorrere delle condizioni previste dai relativi regolamenti, i gestori dei Mercati ove le Obbligazioni sono eventualmente negoziate potrebbero anche disporre la revoca dalle contrattazioni o dalla quotazione delle Obbligazioni stesse Mancanza di future offerte Allo stato non si prevede l'effettuazione da parte dell'offerente di altre offerte aventi ad oggetto le Obbligazioni e si invitano i Portatori ad esaminare attentamente le avvertenze relative alla mancata adesione all'offerta, di cui al presente Paragrafo, prima di decidere se aderire o meno alla stessa Fattori di rischio relativi all Emittente e alle Obbligazioni Con riferimento ai fattori di rischio relativi all Emittente e alle Obbligazioni, si invitano i Portatori, in particolare quelli che non dovessero aderire all Offerta, a prendere visione dei rispettivi capitoli e paragrafi sui fattori di rischio inseriti nella relativa documentazione di emissione (si veda il Paragrafo 3.1 del presente Documento Informativo)

16 2 Soggetti partecipanti all'operazione e commissioni 2.1. Informazioni relative all'offerente/ Emittente L Offerente, in qualità altresì di emittente avente strumenti finanziari quotati e non, tra cui anche i Prestiti Obbligazionari, mette a disposizione del pubblico la documentazione richiesta dalla vigente normativa applicabile, necessaria per una valutazione dell Emittente ed i fattori di rischio a questo relativi, sul sito internet Tra l altro, per quanto attiene le informazioni aggiornate su Mediobanca, i Portatori possono anche prendere visione del Documento di Registrazione disponibile sul medesimo sito web Financial Advisor Banca IMI svolgerà il ruolo di Financial Advisor dell'offerente in relazione all'offerta; a titolo di corrispettivo l'offerente riconoscerà al Financial Advisor una commissione pari allo 0,20% del valore nominale complessivo delle Obbligazioni validamente apportate all Offerta ed accettate dall Offerente. Banca IMI non assume alcuna responsabilità in relazione alle informazioni contenute nel presente Documento Informativo ed alla documentazione ivi richiamata, alla determinazione del Prezzo di Riacquisto, nonché alle caratteristiche e procedure dell'offerta Banche Depositarie Sono gli intermediari tramite i quali i Portatori possono aderire all Offerta avendo i Portatori le Obbligazioni in possesso presso di essi. A titolo di corrispettivo per le funzioni da essi svolte nell'ambito dell'offerta, l'offerente riconoscerà le seguenti commissioni, comprensive di qualsiasi corrispettivo di intermediazione: - 0,40% del valore nominale complessivo delle Obbligazioni validamente apportate all Offerta ed accettate dall Offerente. Resta inoltre inteso che non saranno addebitabili all Offerente, né lo stesso assumerà alcuna responsabilità in merito agli eventuali costi a carico degli Aderenti, in aggiunta alle imposte e tasse di legge, attinenti o comunque riferibili al rapporto tra i Portatori e le relative Banche Depositarie Agente dell Offerta L Agente al servizio dell Offerta (Tender Agent) incaricato della raccolta dei flussi provenienti dalle Banche Depositarie e della gestione dell eventuale Riparto è BNP Paribas Securities Services per il tramite delle Succursali di Lussemburgo e Milano. A titolo di corrispettivo per le funzioni svolte nell'ambito dell'offerta, al Tender Agent sarà riconosciuta dall Offerente una commissione pari ad Euro Il Tender Agent non assume alcuna responsabilità in relazione alle informazioni contenute nel presente Documento Informativo ed alla documentazione ivi richiamata, alla determinazione del Prezzo di Riacquisto, nonché alle caratteristiche e procedure dell'offerta

17 3 Descrizione delle obbligazioni oggetto dell'offerta e modalità di adesione 3.1. Descrizione delle Obbligazioni L Offerta è rivolta, a parità di condizioni salvo quanto specificato in tema di Riparto, a tutti i Portatori ed è promossa sui Prestiti Obbligazionari fino ad un Ammontare Massimo pari ad Euro Le principali caratteristiche dei Prestiti Obbligazionari e delle relative Obbligazioni oggetto dell Offerta sono descritte nelle seguenti tabelle Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.p.A. Issue Of Up To Euro 4,000,000,000 Floating Rate Notes With Minimum And Maximum Rate September 2008 Due September 2014 (Series Number 337, ISIN Code XS Emittente Tipologia Status Mediobanca Banca di Credito Finanziario S.p.A. Obbligazioni ordinarie a tasso variabile con tasso minimo e tasso massimo. Senior unsecured. Ammontare nominale emesso Euro Valore nominale unitario Euro Data di emissione 30 settembre Prezzo di emissione 100 per cento del Valore nominale unitario e quindi Euro per ogni obbligazione di Euro di Valore nominale unitario. Data di scadenza 30 settembre Prezzo di rimborso alla data di scadenza Rimborso Cedole lorde Date di pagamento cedole Società di Gestione Accentrata Mercato di negoziazione Sostegno della liquidità e accordi di riacquisto Rating del titolo alla data di emissione 100 per cento del Valore nominale unitario e quindi Euro per ogni obbligazione di Euro di Valore nominale unitario. Le obbligazioni verranno rimborsate in un unica soluzione alla data di scadenza non essendo prevista un opzione di rimborso anticipato né a favore dell emittente (Call) né a favore dell investitore (Put). Variabili, pari all Euribor a 6 mesi con un tasso minimo del 4,00% annuo lordo ed un tasso massimo del 6,50% annuo lordo. Il 30 settembre di ogni anno a partire dal 30 settembre 2009, incluso, fino al 30 settembre 2014 incluso. Clearstream Banking S.A. /Euroclear Bank S.A.. Borsa del Lussemburgo / MTF EuroTLX. L emittente si è impegnato, entro il primo anno dalla data di emissione, a riacquistare da Banca IMI fino al 5% dell ammontare nominale emesso. Alla data attuale non sono in vigore accordi di riacquisto. Banca IMI S.p.A. opera in qualità di Specialist sul mercato MTF EuroTLX. AA- da parte di Standard&Poor s. Per maggiori informazioni sul titolo, si rinvia al Regolamento del Prestito Obbligazionario così come individuato nei Final Terms datati 7 agosto 2008 e nel relativo Base Prospectus datato 4 dicembre 2007 approvato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier del Lussemburgo

18 Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.p.A. Issue Of Up To Euro 2,000,000,000 Floating Rate Notes With Minimum Rate February 2008 Due February 2014 (Series Number 279, ISIN Code XS ) Emittente Tipologia Status Mediobanca Banca di Credito Finanziario S.p.A. Obbligazioni ordinarie a tasso variabile con tasso minimo. Senior unsecured. Ammontare nominale emesso Euro Valore nominale unitario Euro Data di emissione 15 febbraio Prezzo di emissione 100 per cento del Valore nominale unitario e quindi Euro per ogni obbligazione di Euro di Valore nominale unitario. Data di scadenza 15 febbraio Prezzo di rimborso alla data di scadenza Rimborso Cedole lorde Date di pagamento cedole Società di Gestione Accentrata Mercato di negoziazione Sostegno della liquidità e accordi di riacquisto Rating del titolo alla data di emissione 100 per cento del Valore nominale unitario e quindi Euro per ogni obbligazione di Euro di Valore nominale unitario. Le obbligazioni verranno rimborsate in un unica soluzione alla data di scadenza non essendo prevista un opzione di rimborso anticipato né a favore dell emittente (Call) né a favore dell investitore (Put). Variabili, pari all Euribor a 6 mesi 0,40% annuo lordo con un tasso minimo del 3,60% annuo lordo. Il 15 febbraio di ogni anno a partire dal 15 febbraio 2009, incluso, fino al 15 febbraio 2014 incluso. Clearstream Banking S.A. /Euroclear Bank S.A. Borsa del Lussemburgo / MTF EuroTLX. L emittente si è impegnato, entro il primo anno dalla data di emissione, a riacquistare da Banca IMI fino al 5% dell ammontare nominale emesso. Alla data attuale non sono in vigore accordi di riacquisto. Banca IMI S.p.A. opera in qualità di Specialist sul mercato MTF EuroTLX. AA- da parte di Standard&Poor s. Per maggiori informazioni sul Prestito Obbligazionario, si rinvia al Regolamento del Prestito Obbligazionario così come individuato nei Final Terms datati 18 dicembre 2007 e nel relativo Base Prospectus datato 4 dicembre 2007 approvato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier del Lussemburgo Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.p.A. Issue Of Up To Euro 3,000,000,000 Floating Rate Notes With Minimum Rate February 2008 Due February 2014 Second Issue (Series Number 294, ISIN Code XS ) Emittente Tipologia Status Mediobanca Banca di Credito Finanziario S.p.A. Obbligazioni ordinarie a tasso variabile con tasso minimo. Senior unsecured. Ammontare nominale emesso Euro Valore nominale unitario Euro Data di emissione 12 febbraio

19 Prezzo di emissione 100 per cento del Valore nominale unitario e quindi Euro per ogni obbligazione di Euro di Valore nominale unitario. Data di scadenza 12 febbraio Prezzo di rimborso alla data di scadenza Rimborso Cedole lorde Date di pagamento cedole Società di Gestione Accentrata Mercato di negoziazione Sostegno della liquidità e accordi di riacquisto Rating del titolo alla data di emissione 100 per cento del Valore nominale unitario e quindi Euro per ogni obbligazione di Euro di Valore nominale unitario. Le obbligazioni verranno rimborsate in un unica soluzione alla data di scadenza non essendo prevista un opzione di rimborso anticipato né a favore dell emittente (Call) né a favore dell investitore (Put). Variabili, pari all Euribor a 6 mesi 0,40% annuo lordo con un tasso minimo del 3,60% annuo lordo. Il 12 febbraio di ogni anno a partire dal 12 febbraio 2009, incluso, fino al 12 febbraio 2014 incluso. Clearstream Banking S.A. /Euroclear Bank S.A. Borsa del Lussemburgo / MTF EuroTLX. L emittente si è impegnato, entro il primo anno dalla data di emissione, a riacquistare da Banca IMI fino al 5% dell ammontare nominale emesso. Alla data attuale non sono in vigore accordi di riacquisto. Banca IMI S.p.A. opera in qualità di Specialist sul mercato MTF EuroTLX. AA- da parte di Standard&Poor s. Per maggiori informazioni sul Prestito Obbligazionario, si rinvia al Regolamento del Prestito Obbligazionario così come individuato nei Final Terms datati 14 gennaio 2008 e nel relativo Base Prospectus datato 4 dicembre 2007 approvato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier del Lussemburgo Mediobanca Banca Di Credito Finanziario S.p.A. Issue Of Up To Euro 1,000,000,000 Euro Growth Coupons February 2008 Index Linked Notes Due February 2014 (Series Number 280, ISIN Code XS ) Emittente Tipologia Status Mediobanca Banca di Credito Finanziario S.p.A. Obbligazioni ordinarie a tasso fisso per i primi due anni e con premio di rimborso finale legato ad un indice azionario. Senior unsecured. Ammontare nominale emesso Euro Valore nominale unitario Euro Data di emissione 15 febbraio Prezzo di emissione 100 per cento del Valore nominale unitario e quindi Euro per ogni obbligazione di Euro di Valore nominale unitario. Data di scadenza 15 febbraio Prezzo di rimborso alla data di scadenza 100 per cento del Valore nominale unitario (quindi Euro per ogni obbligazione di Euro di Valore nominale unitario) eventualmente maggiorato di un premio di rimborso finale legato all andamento dell indice azionario Dow Jones Euro Stoxx 50. Tale premio sarà determinato, per ogni obbligazione di Euro di Valore nominale, secondo la seguente formula:

20 Premio di rimborso finale = MIN{42%;MAX[0%;100%x(DJIndexfinale- DJIndexiniziale/DJIndexiniziale)]}x Euro L importo finale rimborsabile non potrà essere inferiore al Valore nominale unitario (Euro 1.000) e non potrà essere superiore ad Euro in relazione ad ogni titolo di Valore nominale unitario di Euro. Rimborso Cedole lorde Le obbligazioni verranno rimborsate in un unica soluzione alla data di scadenza non essendo prevista un opzione di rimborso anticipato né a favore dell emittente (Call) né a favore dell investitore (Put). Due cedole fisse pari al 4,00% annuo lordo. Date di pagamento cedole Il 15 febbraio 2009 e il 15 febbraio Società di Gestione Accentrata Mercato di negoziazione Sostegno della liquidità e accordi di riacquisto Rating del titolo alla data di emissione Monte Titoli S.p.A. Borsa del Lussemburgo / MTF EuroTLX. L emittente si è impegnato, entro il primo anno dalla data di emissione, a riacquistare da Banca IMI fino al 5% dell ammontare nominale emesso. Alla data attuale non sono in vigore accordi di riacquisto. Banca IMI S.p.A. opera in qualità di Specialist sul mercato MTF EuroTLX. AA- da parte di Standard&Poor s. Per maggiori informazioni sul Prestito Obbligazionario, si rinvia al Regolamento del Prestito Obbligazionario così come individuato nei Final Terms datati18 dicembre 2007 e nel relativo Base Prospectus datato 4 dicembre 2007 approvato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier del Lussemburgo Mediobanca Tf 2009/2014 (Codice ISIN IT ) Emittente Tipologia Status Mediobanca Banca di Credito Finanziario S.p.A. Obbligazioni ordinarie a tasso fisso. Senior unsecured. Ammontare nominale emesso Euro Valore nominale unitario Euro Data di emissione 20 novembre Prezzo di emissione 99,66 per cento del Valore nominale unitario e quindi Euro 996,60 per ogni obbligazione di Euro di Valore nominale unitario. Data di scadenza 20 novembre Prezzo di rimborso alla data di scadenza Rimborso Cedole lorde Date di pagamento cedole 100 per cento del Valore nominale unitario e quindi Euro per ogni obbligazione di Euro di Valore nominale unitario. Le obbligazioni verranno rimborsate in un unica soluzione alla data di scadenza non essendo prevista un opzione di rimborso anticipato né a favore dell emittente (Call) né a favore dell investitore (Put). Fisse, pari al 3,00% annuo lordo. Il 20 novembre di ogni anno a partire dal 20 novembre 2010, incluso, fino al 20 novembre 2014 incluso

DOCUMENTO INFORMATIVO

DOCUMENTO INFORMATIVO 09 Febbraio 2015 DOCUMENTO INFORMATIVO relativo al riacquisto delle obbligazioni subordinate emesse da Banca Valsabbina S.C.p.A. di seguito indicate (le "Obbligazioni Esistenti") La presente offerta è

Dettagli

IBL Banca - Istituto Bancario del Lavoro S.p.A.

IBL Banca - Istituto Bancario del Lavoro S.p.A. IBL Banca - Istituto Bancario del Lavoro S.p.A. Direzione Generale: Via di Campo Marzio n. 46-00186 Roma Codice Fiscale 00452550585 - P. IVA 00897081006 Capitale sociale interamente versato pari ad Euro

Dettagli

Comunicato stampa. Si riporta nel seguito il testo della comunicazione di Mediobanca, redatta ai sensi dell articolo 102 del TUF.

Comunicato stampa. Si riporta nel seguito il testo della comunicazione di Mediobanca, redatta ai sensi dell articolo 102 del TUF. Comunicato stampa Mediobanca promuove un Offerta Pubblica di Acquisto sui Titoli Fresh 2003 emessi da MPS Capital Trust II e garantiti dalla Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Milano, 12 maggio 2011

Dettagli

COMUNICATO STAMPA UNIPOL BANCA LANCIA UN OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO SU PROPRIE OBBLIGAZIONI SENIOR

COMUNICATO STAMPA UNIPOL BANCA LANCIA UN OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO SU PROPRIE OBBLIGAZIONI SENIOR COMUNICATO STAMPA UNIPOL BANCA LANCIA UN OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO SU PROPRIE OBBLIGAZIONI SENIOR Bologna, 24 aprile 2012 Unipol Banca ha deciso di promuovere un offerta pubblica di scambio su 16 serie

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO OFFERENTE. UniCredit Società per Azioni PERIODO DI ADESIONE ALL OFFERTA CORRISPETTIVO DELL OFFERTA DATA VALUTA DI REGOLAMENTO

DOCUMENTO INFORMATIVO OFFERENTE. UniCredit Società per Azioni PERIODO DI ADESIONE ALL OFFERTA CORRISPETTIVO DELL OFFERTA DATA VALUTA DI REGOLAMENTO 10 GIUGNO 2015 DOCUMENTO INFORMATIVO relativo al riacquisto delle serie di obbligazioni subordinate emesse da UniCredit S.p.A. di seguito indicate (i Titoli Esistenti ) OFFERENTE UniCredit Società per

Dettagli

Intermediario Depositario Il/la sottoscritto/a C.F./P.IVA nato/a a il cittadinanza/nazionalità residente a, in riferimento al Titolo Esistente,

Intermediario Depositario Il/la sottoscritto/a C.F./P.IVA nato/a a il cittadinanza/nazionalità residente a, in riferimento al Titolo Esistente, SCHEDA DI ADESIONE all offerta di riacquisto obbligazioni Banca della Bergamasca Credito Cooperativo Tasso variabile Subordinato di tipo Lower Tier 2 10/06/2010 10/06/2017 191 Emissione Codice ISIN IT0004608961

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO SOCIETA COOPERATIVA Sede sociale in Via Matteotti 11, 35044 Montagnana (Padova) Iscritta all Albo delle Banche al n. 5411, all Albo delle Società Cooperative

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato. Codice ISIN IT0004752199

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato. Codice ISIN IT0004752199 CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA 24/08/2011-24/08/2014 TASSO FISSO 3,25% Codice ISIN IT0004752199 Le presenti Condizioni

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO VENETO 10/04/2009 10/04/2012 A TASSO FISSO CRESCENTE ( STEP UP ) Codice ISIN IT0004481112 Le presenti

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DI EDIZIONE S.R.L. Treviso 26 aprile 2012. Si trasmette per conto di Edizione S.R.L. l allegato comunicato stampa. Cordiali saluti.

COMUNICATO STAMPA DI EDIZIONE S.R.L. Treviso 26 aprile 2012. Si trasmette per conto di Edizione S.R.L. l allegato comunicato stampa. Cordiali saluti. EMITTENTE: OGGETTO: BENETTON GROUP S.P.A. COMUNICATO STAMPA DI EDIZIONE S.R.L. Treviso 26 aprile 2012 Si trasmette per conto di Edizione S.R.L. l allegato comunicato stampa. Cordiali saluti. Comunicato

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO Sede sociale e Direzione Generale: Imola, Via Emilia n. 196 Capitale Sociale 7.668.082,80 Euro

Dettagli

COMUNICATO STAMPA OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO APPROVAZIONE DEL DOCUMENTO DI OFFERTA

COMUNICATO STAMPA OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO APPROVAZIONE DEL DOCUMENTO DI OFFERTA COMUNICATO STAMPA OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO APPROVAZIONE DEL DOCUMENTO DI OFFERTA Bergamo, 5 giugno 2009 - Si comunica che in data odierna la CONSOB ha approvato il Documento di Offerta relativo all

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Credito Cooperativo ravennate e imolese Soc. Coop. Sede e Direzione Generale: Piazza della Libertà,14 48018 Faenza (RA) Iscritta all Albo delle Banche al n. 5387 Codice ABI: 8542-3 Capitale sociale Euro

Dettagli

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni Step Up

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni Step Up BANCO DI SARDEGNA S.P.A. Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale euro 147.420.075,00 i.v. Cod. fisc. e num. iscriz.

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla

CONDIZIONI DEFINITIVE alla Società per azioni con unico Socio Sede sociale in Vignola, viale Mazzini n.1 Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Modena e Codice Fiscale/Partita I.V.A. 02073160364 Capitale sociale al 31

Dettagli

* * * * * Milano, 22 gennaio 2015

* * * * * Milano, 22 gennaio 2015 Sede Legale: 20121 Milano (MI) Foro Buonaparte, 44 Capitale sociale Euro 314.225.009,80 i.v. Reg. Imprese Milano - Cod. fiscale 00931330583 www.itkgroup.it Comunicato stampa ai sensi dell art. 36 del Regolamento

Dettagli

CREDITO VALTELLINESE S.C. TF 1,85% 18/11/2009-18/11/2012 153^ ISIN IT0004550205

CREDITO VALTELLINESE S.C. TF 1,85% 18/11/2009-18/11/2012 153^ ISIN IT0004550205 Credito Valtellinese Società Cooperativa Sede in Sondrio Piazza Quadrivio, 8 Codice fiscale e Registro Imprese di Sondrio n. 00043260140 Albo delle Banche n. 489 Capogruppo del Gruppo bancario Credito

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP Cassa

Dettagli

Prospetto di Base Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino Firenze) Società Cooperativa per Azioni

Prospetto di Base Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino Firenze) Società Cooperativa per Azioni BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CAMBIANO (CASTELFIORENTINO FIRENZE) SOCIETÀ COOPERATIVA PER AZIONI Sede legale: Piazza Giovanni XXIII, 6 50051 Castelfiorentino (FI) - Codice ABI 08425.1 - Iscritta all

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA POPOLARE DELL ALTO ADIGE SOCIETÀ COOPERATIVA PER AZIONI Sede Legale in Bolzano, Via del Macello n.55 Iscritta all Albo delle Banche al n. 3630.1 e Capogruppo del Gruppo Bancario Banca Popolare dell

Dettagli

ISIN IT000469394 8 CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO

ISIN IT000469394 8 CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE relative all offerta delle obbligazioni Cassa di Risparmio di Alessandria 6 Aprile 2011/2018 Tasso Fisso 4,10%, ISIN IT000469394 8 da emettersi nell ambito del programma CASSA DI

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO LAZIO 23/02/2009-23/02/2012 TASSO FISSO 2,70% Codice ISIN IT0004457351 Le presenti Condizioni Definitive

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso CONDIZIONI DEFINITIVE. Alla NOTA INFORMATIVA. Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso

Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso CONDIZIONI DEFINITIVE. Alla NOTA INFORMATIVA. Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso CONDIZIONI DEFINITIVE Alla NOTA INFORMATIVA Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso Bcc Signa 12/02/2010 12/02/2017 3,50% 106 emissione Isin

Dettagli

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO EMITTENTE CREDITO SICILIANO S.P.A.

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO EMITTENTE CREDITO SICILIANO S.P.A. Credito Siciliano Società per Azioni Sede Legale: Via Siracusa, 1/E 90141 Palermo Codice Fiscale, Partita IVA e Registro delle Imprese di Palermo n. 04226470823 Albo delle Banche n. 522820 Società del

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DEI CERTIFICATES DENOMINATI

SCHEDA DI ADESIONE OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DEI CERTIFICATES DENOMINATI COPIA N. 1 - PER IL COLLOCATORE SCHEDA DI ADESIONE OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DEI CERTIFICATES DENOMINATI "Certificati Express legati all indice EURO STOXX Banks " con scadenza febbraio 2019 emissione

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. A TASSO FISSO PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. A TASSO

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO Sede sociale e Direzione Generale: Imola, Via Emilia n. 196 Capitale Sociale 21.908.808,00 Euro

Dettagli

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Sede legale in Genova, Via Cassa di Risparmio, 15 Iscritta all Albo delle Banche al n. 6175.4 Capogruppo del Gruppo CARIGE iscritto all albo dei

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA SEZIONE 4 Società per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA Banca CR Firenze S.p.A. Sede legale e Direzione Generale: Via Bufalini 6-50122 Firenze Capitale Sociale euro 828.836.017,00 int. vers. Registro delle Imprese di Firenze, Cod. Fisc. e Part. IVA 04385190485

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO

CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO Per l offerta relativa al programma di emissione denominato ROVIGOBANCA - TASSO FISSO IT0004750425 RovigoBanca 01/08/2015 TF 3,60% Le presenti Condizioni Definitive sono

Dettagli

FATTORI DI RISCHIO FATTORI DI RISCHIO

FATTORI DI RISCHIO FATTORI DI RISCHIO FATTORI DI RISCHIO FATTORI DI RISCHIO La Cassa di Risparmio di Orvieto, in qualità di Emittente, invita gli investitori a prendere attenta visione della nota informativa, al fine di comprendere i fattori

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia - Tasso Fisso

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia - Tasso Fisso Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia - Tasso Fisso Banca di Anghiari

Dettagli

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE per il programma di emissione prestiti obbligazionari

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE per il programma di emissione prestiti obbligazionari CASSA RURALE DI TRENTO - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa con sede legale in Trento, via Belenzani 6. Iscritta all albo delle banche tenuto dalla Banca d'italia al n. 2987.6; al Registro

Dettagli

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE relative al programma di prestiti obbligazionari denominato

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE relative al programma di prestiti obbligazionari denominato CASSA RURALE DI TRENTO - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa con sede legale in Trento, via Belenzani 6. Iscritta all albo delle banche tenuto dalla Banca d'italia al n. 2987.6; al Registro

Dettagli

Banca Centropadana tasso fisso 3,50% 16.04.2012/16.04.2015 serie 338 ISIN IT0004809296

Banca Centropadana tasso fisso 3,50% 16.04.2012/16.04.2015 serie 338 ISIN IT0004809296 10. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Banca Centropadana Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede sociale in Piazza IV Novembre 11 26862 Guardamiglio (LO) Iscritta all

Dettagli

- CASSA DI RISPARMIO DI LORETO S.P.A. OBBLIGAZIONI ZERO COUPON

- CASSA DI RISPARMIO DI LORETO S.P.A. OBBLIGAZIONI ZERO COUPON CONDIZIONI DEFINITIVE ZERO COUPON CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA relativa al programma di prestiti obbligazionari denominato CARILO - CASSA DI RISPARMIO DI LORETO S.P.A. OBBLIGAZIONI ZERO

Dettagli

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE per il programma di emissione prestiti obbligazionari

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE per il programma di emissione prestiti obbligazionari CASSA RURALE DI TRENTO - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa con sede legale in Trento, via Belenzani 6. Iscritta all albo delle banche tenuto dalla Banca d'italia al n. 2987.6; al Registro

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Variabile e Obbligazioni a Tasso Variabile Callable.

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Variabile e Obbligazioni a Tasso Variabile Callable. CONDIZIONI DEFINITIVE DELLA NOTA INFORMATIVA relativa al programma di emissioni denominato Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Variabile e Obbligazioni a Tasso Variabile Callable. Banca

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al programma di emissioni denominato Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up Banca di Forlì Credito Cooperativo 12/2007 12/2010

Dettagli

ISIN IT000468024 2 CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO

ISIN IT000468024 2 CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE relative all offerta delle obbligazioni Cassa di Risparmio di Alessandria 4 Marzo 2011/2016 Tasso Fisso 3,25%, ISIN IT000468024 2 da emettersi nell ambito del programma CASSA DI RISPARMIO

Dettagli

Carilo - Cassa di Risparmio di Loreto SpA Tasso Fisso 2,00% 2010/2013

Carilo - Cassa di Risparmio di Loreto SpA Tasso Fisso 2,00% 2010/2013 CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA relativa al programma di prestiti obbligazionari denominato CARILO - CASSA DI RISPARMIO DI LORETO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CON EVENTUALE FACOLTA DI

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO VENETO A TASSO FISSO 30/12/2008 30/12/2010

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO VENETO A TASSO FISSO 30/12/2008 30/12/2010 CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO VENETO A TASSO FISSO 30/12/2008 30/12/2010 Codice ISIN IT0004438138 Le presenti Condizioni Definitive

Dettagli

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Banca di Cesena 20/09/2010 20/03/2013 TF

Dettagli

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Banca di Cesena 01/02/2010-01/02/2013 TF

Dettagli

COMUNICATO STAMPA OPA ANIMA SGR. RISULTATI E MODALITA DI ADEMPIMENTO DELL OBBLIGO DI ACQUISTO EX ART. 108, co. 2, TUF.

COMUNICATO STAMPA OPA ANIMA SGR. RISULTATI E MODALITA DI ADEMPIMENTO DELL OBBLIGO DI ACQUISTO EX ART. 108, co. 2, TUF. COMUNICATO STAMPA OPA ANIMA SGR RISULTATI E MODALITA DI ADEMPIMENTO DELL OBBLIGO DI ACQUISTO EX ART. 108, co. 2, TUF. RIAPERTURA DEI TERMINI PER ADERIRE ALL'OFFERTA DAL 2 FEBBRAIO AL 20 FEBBRAIO 2009.

Dettagli

comunicazione dell avvenuto rilascio del provvedimento di approvazione con nota del 14 novembre 2012, protocollo n. 12089829 (il Prospetto ).

comunicazione dell avvenuto rilascio del provvedimento di approvazione con nota del 14 novembre 2012, protocollo n. 12089829 (il Prospetto ). AVVISO DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE DEL PROSPETTO RELATIVO ALL OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE E ALLA CONTESTUALE AMMISSIONE A QUOTAZIONE SUL MERCATO TELEMATICO DELLE OBBLIGAZIONI ( MOT ) DELLE OBBLIGAZIONI

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato. Codice ISIN IT0004888365

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato. Codice ISIN IT0004888365 CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA 01/02/2013-01/08/2015 TASSO FISSO 2,50% Codice ISIN IT0004888365 Le presenti Condizioni

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0187-110-2015

Informazione Regolamentata n. 0187-110-2015 Informazione Regolamentata n. 0187-110-2015 Data/Ora Ricezione 17 Settembre 2015 17:58:10 MTA Societa' : MEDIOBANCA Identificativo Informazione Regolamentata : 63235 Nome utilizzatore : MEDIOBANCAN03 -

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO FISSO BCC

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "B.C.C. DI FORNACETTE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" Emissione n. 276 B.C.C. FORNACETTE 2011/2013 T.F. 3,43% ISIN IT0004690530 Le presenti

Dettagli

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Sede legale in Genova, Via Cassa di Risparmio, 15 Iscritta all Albo delle Banche al n. 6175.4 Capogruppo del Gruppo CARIGE iscritto all albo dei

Dettagli

BANCA ATESTINA DI CREDITO COOPERATIVO S.C.

BANCA ATESTINA DI CREDITO COOPERATIVO S.C. BANCA ATESTINA DI CREDITO COOPERATIVO S.C. Sede: Via G. B. Brunelli, 1 Iscritta all Albo delle Banche al n. 5338.9.0 / Iscritta all Albo delle Società Cooperative a Mutualità Prevalente al n. A160602 Capitale

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2009/2013 TF 3,60% 146^ EMISSIONE

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO FISSO BCC

Dettagli

Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige in qualità di Emittente

Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige in qualità di Emittente 1. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige in qualità di Emittente CASSA CENTRALE RAIFFEISEN DELL ALTO ADIGE S.p.A. con sede legale in 39100 Bolzano, via Laurin 1

Dettagli

Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige in qualità di Emittente

Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige in qualità di Emittente 1. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige in qualità di Emittente CASSA CENTRALE RAIFFEISEN DELL ALTO ADIGE S.p.A. con sede legale in 39100 Bolzano, via Laurin 1

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al Prospetto di base sul Programma di emissione

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al Prospetto di base sul Programma di emissione Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2007 Euro 6.671.440

Dettagli

Banca Popolare di Mantova 31 Maggio 2011/2013. Tasso Fisso 2,60%, ISIN IT000471447 0. "BANCA POPOLARE DI MANTOVA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO"

Banca Popolare di Mantova 31 Maggio 2011/2013. Tasso Fisso 2,60%, ISIN IT000471447 0. BANCA POPOLARE DI MANTOVA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE relative all offerta delle obbligazioni Banca Popolare di Mantova 31 Maggio 2011/2013 Tasso Fisso 2,60%, ISIN IT000471447 0 da emettersi nell ambito del programma "BANCA POPOLARE

Dettagli

CREDITO DI ROMAGNA S.p.A.

CREDITO DI ROMAGNA S.p.A. CREDITO DI ROMAGNA S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA CREDITO DI ROMAGNA OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE CREDITO DI ROMAGNA S.p.A. TV 01/08/-01/02/2011 S50 IT0004390933 Le presenti Condizioni

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE BANCA DEL FUCINO S.P.A. Sede legale Via Tomacelli 107 00186 Roma Iscritta all Albo delle Banche al n. 37150 Iscritta al Registro delle Imprese di Roma al n. 1775 Codice Fiscale: 00694710583 B - Partita

Dettagli

BANCA DEL VENEZIANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE

BANCA DEL VENEZIANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DEL VENEZIANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA Sede legale: via Villa 147 30010 Bojon di Campolongo Maggiore (VE), Sede amministrativa: riviera Matteotti 14 30034 Mira (VE) Iscritta

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE B-10 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per l offerta di obbligazioni Banca di Credito Cooperativo OROBICA Tasso Fisso BCC OROBICA 01/02/2010 01/02/2013 2,00%

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Credito Cooperativo ravennate e imolese Soc. coop. Sede e Direzione Generale: Piazza della Libertà,14 48018 Faenza (RA) Iscritta all Albo delle Banche al n. 5387 Codice ABI: 8542-3 Capitale sociale Euro

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Sede sociale e Direzione Generale: Imola, Via Emilia n. 196 Capitale Sociale 21.908.808,00 Euro interamente versato Banca iscritta all Albo delle Banche al n. 1332.6.0 Iscrizione al Registro delle Imprese

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2007/2012 TF 4,58% 118^ EMISSIONE

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI RONCIGLIONE SOCIETÀ COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI RONCIGLIONE SOCIETÀ COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI RONCIGLIONE SOCIETÀ COOPERATIVA Sede sociale in Via Roma n. 83, 01037 - Ronciglione (VT) Iscritta all Albo delle Banche al n. 2728 e al Registro delle Imprese di Viterbo

Dettagli

Banca di Legnano 29 Luglio 2011/2015 Tasso Fisso 3,30%, ISIN IT000474669 6. BANCA DI LEGNANO S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO

Banca di Legnano 29 Luglio 2011/2015 Tasso Fisso 3,30%, ISIN IT000474669 6. BANCA DI LEGNANO S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE relative all offerta delle obbligazioni Banca di Legnano 29 Luglio 2011/2015 Tasso Fisso 3,30%, ISIN IT000474669 6 da emettersi nell ambito del programma BANCA DI LEGNANO S.p.A. OBBLIGAZIONI

Dettagli

Banca di Legnano 3 Settembre 2010/2016 Tasso Fisso 2,90%, ISIN IT000462499 2

Banca di Legnano 3 Settembre 2010/2016 Tasso Fisso 2,90%, ISIN IT000462499 2 CONDIZIONI DEFINITIVE relative al Prestito Obbligazionario Banca di Legnano 3 Settembre 2010/2016 Tasso Fisso 2,90%, ISIN IT000462499 2 DA EMETTERSI NELL AMBITO DEL PROGRAMMA DI OFFERTA DENOMINATO "BANCA

Dettagli

SARANNO DISTRIBUITE ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO IL MOT CONDIZIONATAMENTE AL RAGGIUNGIMENTO DI UN LIVELLO MINIMO DI ADESIONI ALLE DUE OFFERTE

SARANNO DISTRIBUITE ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO IL MOT CONDIZIONATAMENTE AL RAGGIUNGIMENTO DI UN LIVELLO MINIMO DI ADESIONI ALLE DUE OFFERTE Sede Legale: 20121 Milano (MI) Foro Buonaparte, 44 Capitale sociale Euro 314.225.009,80 i.v. Reg. Imprese Milano - Cod. fiscale 00931330583 www itkgroup.it COMUNICATO STAMPA OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO

Dettagli

OFFERENTE ED EMITTENTE: MITTEL S.p.A.

OFFERENTE ED EMITTENTE: MITTEL S.p.A. Scheda di Adesione n. SCHEDA DI ADESIONE ALL OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO VOLONTARIA PARZIALE ai sensi dell articolo 102 del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, come successivamente modificato

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO VARIABILE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AL PROGRAMMA Sede sociale Napoli Via Filangieri, 36 Numero Iscrizione nel Registro delle Imprese di Napoli e Codice Fiscale/Partita IVA. 04504971211 Capitale sociale Euro 71.334.180,00 Iscritta all Albo delle Banche

Dettagli

BANCA DEL MUGELLO - CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE

BANCA DEL MUGELLO - CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DEL MUGELLO - CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "Banca del Mugello TASSO VARIABILE" Banca del Mugello - Credito Cooperativo Società

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO Gennaio 2003 FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO MEDIOBANCA 2003-2005 INDICIZZATO ALL ANDAMENTO DELL INDICE MIB30 (Cod. ISIN IT0003417075) L investimento nel titolo oggetto della presente offerta è caratterizzato

Dettagli

Cassa Padana 11/05/2009 11/11/2011 Tasso Fisso 2,50% ISIN IT0004490352

Cassa Padana 11/05/2009 11/11/2011 Tasso Fisso 2,50% ISIN IT0004490352 ALLEGATO 2 - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Cassa Padana Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede Sociale: Via Garibaldi 25, Leno Brescia Iscritta all Albo delle Banche al n. 8340.2 Iscritta

Dettagli

FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A.

FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A. FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A. Sede sociale Piazza del Calendario n. 1 Milano con socio unico Iscritta all Albo delle Banche codice 3170 Appartenente al Gruppo Deutsche Bank Iscritto all Albo dei Gruppi

Dettagli

Banca Veneta 1896 Credito Cooperativo delle province di Verona e Rovigo

Banca Veneta 1896 Credito Cooperativo delle province di Verona e Rovigo ALLEGATO 2C - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI STEP UP/STEP DOWN Banca Veneta 1896 Credito Cooperativo delle province di Verona e Rovigo Sede sociale: Largo Don Quirino Maestrello, 12 Carpi

Dettagli

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CODICE ISIN IT0004471485 DENOMINATO Banca Popolare Pugliese s.c.p.a. 2009/2013 Tasso Fisso 2,50 Serie 257

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CODICE ISIN IT0004471485 DENOMINATO Banca Popolare Pugliese s.c.p.a. 2009/2013 Tasso Fisso 2,50 Serie 257 Società Cooperativa per Azioni * Codice ABI 05262.1 Sede Legale: 73052 Parabita (Le) Via Provinciale per Matino, 5 Sede Amministrativa e Direzione Generale: 73046 Matino (Le) Via Luigi Luzzatti, 8 Partita

Dettagli

Iscritta all albo delle banche Art.13 D.Lgs. 385/93 al n.3556.8 Albo delle cooperative a mutualità prevalente

Iscritta all albo delle banche Art.13 D.Lgs. 385/93 al n.3556.8 Albo delle cooperative a mutualità prevalente FOGLIO INFORMATIVO PER LA RACCOLTA IN TITOLI DELLE BANCHE (REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI) OBBLIGAZIONE 235 CODICE ISIN IT0003935365

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. PROGRAMMA DI EMISSIONE BCC PADANA ORIENTALE SAN MARCO ROVIGO Soc.Coop. TASSO VARIABILE

CONDIZIONI DEFINITIVE. PROGRAMMA DI EMISSIONE BCC PADANA ORIENTALE SAN MARCO ROVIGO Soc.Coop. TASSO VARIABILE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO PADANA ORIENTALE SAN MARCO-ROVIGO Soc.Coop. Sede legale e Direzione Generale: Via Casalini,10 Rovigo Iscritta all Albo delle Banche al n 5359.5 Iscritta all Albo delle Società

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE Per il programma di emissione denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE Per il programma di emissione denominato 10 - Allegato 1A Modello delle condizioni definitive Emil Banca Obbligazioni Tasso Fisso Emil Banca - Credito Cooperativo s.c. Credito Cooperativo in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento

Dettagli

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso BANCO DI SARDEGNA S.P.A. Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale al 31 dicembre 2007 euro 155.247.762,00 i.v. Cod.

Dettagli

Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop.

Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop. Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop. Sede legale ed amministrativa: 39042 Bressanone, via Croce 7 Home-page: www.raiffeisen.it/eisacktal, Indirizzo e-mail: RK_Eisacktal@rolmail.net Tel. +39 0472

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA MARCA - TASSO VARIABILE BANCA DELLA MARCA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE C.9 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE GRUPPO BANCA DI CREDITO POPOLARE SOC.COOP. PER AZIONI in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DI CREDITO POPOLARE

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2007/2009 TF 4,5% 106^ EMISSIONE

Dettagli

CREDITO COOPERATIVO REGGIANO - SOCIETA COOPERATIVA

CREDITO COOPERATIVO REGGIANO - SOCIETA COOPERATIVA CREDITO COOPERATIVO REGGIANO - SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE al Prospetto di Base relativo al Programma di emissioni obbligazionarie del Credito Cooperativo Reggiano Società Cooperativa Per

Dettagli

Banca Centropadana Zero Coupon 03.09.2012-16.12.2019 Serie 342 ISIN: IT0004846694

Banca Centropadana Zero Coupon 03.09.2012-16.12.2019 Serie 342 ISIN: IT0004846694 10. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI A ZERO COUPON Banca Centropadana Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede sociale in Piazza IV Novembre 11 26862 Guardamiglio (LO) Iscritta all

Dettagli

"BANCA FEDERICO DEL VECCHIO OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO 4,65% 08/10/2008-08/10/2010. Codice ISIN IT0004408909

BANCA FEDERICO DEL VECCHIO OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO 4,65% 08/10/2008-08/10/2010. Codice ISIN IT0004408909 Sede Legale: 50123 Firenze, Via Dei Banch n. 5 - Direzione Generale: 50121 Firenze, Viale Gramsci n. 69 - Tel. 055.20051, Fax 055.2005333 - Codice Fiscale, partita IVA e n. di iscrizione al Registro delle

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA PER L OFFERTA DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI A TASSO STEP UP

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA PER L OFFERTA DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI A TASSO STEP UP CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA PER L OFFERTA DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI A TASSO STEP UP Banca Popolare del Lazio Step Up 24/11/2009 24/11/2012, Codice Isin IT0004549686 Le presenti Condizioni

Dettagli

INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Ammontare dell emissione

INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Ammontare dell emissione FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO PER LA RACCOLTA IN TITOLI DELLE BANCHE (REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI) OBBLIGAZIONE 127 CODICE ISIN IT0003373534

Dettagli

Banca delle Marche SpA Tasso Fisso 1,50 % 2010/2012

Banca delle Marche SpA Tasso Fisso 1,50 % 2010/2012 CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA relativa al programma di prestiti obbligazionari denominato BANCA DELLE MARCHE S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CON EVENTUALE FACOLTA DI RIMBORSO ANTICIPATO

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2009 Euro 6.671.440

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Sede Legale in Corso San Giorgio, 36 64100 Teramo Iscritta all Albo delle Banche al n. 5174 Capitale Sociale Euro 26.000.000,00 i.v. N.ro iscrizione nel Registro delle Imprese di Teramo 00075100677 CONDIZIONI

Dettagli

REGOLAMENTO del PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. DEXIA-CREDIOP S.p.A. fino ad Euro 20.000.000 CMS Linked Notes due 12.10.2015",

REGOLAMENTO del PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. DEXIA-CREDIOP S.p.A. fino ad Euro 20.000.000 CMS Linked Notes due 12.10.2015, REGOLAMENTO del PRESTITO OBBLIGAZIONARIO PRESTITO OBBLIGAZIONARIO STRUTTURATO DEXIA-CREDIOP S.p.A. fino ad Euro 20.000.000 CMS Linked Notes due 2.0.205", Cod. ISIN IT0003927644 - Serie: 60. Denominazione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. "IBL BANCA S.p.A. 27/11/2014 27/11/2019 T.F. Subordinate Tier II"" Istituto Bancario del Lavoro S.p.A.

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. IBL BANCA S.p.A. 27/11/2014 27/11/2019 T.F. Subordinate Tier II Istituto Bancario del Lavoro S.p.A. REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO "IBL BANCA S.p.A. 27/11/2014 27/11/2019 T.F. Subordinate Tier II"" Istituto Bancario del Lavoro S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Via di Campo Marzio, 46-00186

Dettagli

Condizioni Definitive

Condizioni Definitive Condizioni Definitive Emissione MEDIOBANCA - Banca di Credito Finanziario S.p.A. di Titoli Obbligazionari Tasso Fisso/Tasso Variabile fino ad Euro 40.000.000 con scadenza dicembre 2017 (i Titoli ) a valere

Dettagli