SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DEL CATASTO IMPIANTI TERMICI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DEL CATASTO IMPIANTI TERMICI"

Transcript

1 SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DEL CATASTO IMPIANTI TERMICI

2 Il sistema informativo con radici profonde SIMAWEB Il sistema informativo per la gestione del Catasto degli impianti termici è il prodotto di un percorso di crescita ventennale che affonda le radici nei primi appalti per il Servizio di Verifica degli impianti termici ai sensi della Legge 10/91 DPR 412/93 DPR 551/99 e ss.mm promossi dagli enti pubblici presenti sul territorio nazionale. Le origini Nel 2002 viene realizzata la prima versione del sistema informativo SIMA, sviluppata in Delphi, per supportare la gestione dell appalto per la verifica degli impianti termici del Comune di Firenze. Nel corso degli anni, SIMA viene continuamente sviluppato per seguire le modifiche normative che caratterizzano il servizio e per implementare nuove funzionalità che rendono l applicazione sempre più adatta a supportare le varie fasi che caratterizzano il servizio (dalla realizzazione della campagna informativa alla pianificazione delle verifiche, dalla gestione dei bollini all accertamento informatizzato della documentazione pervenuta). Nel 2010 inizia la progettazione di SIMAWEB, il nuovo sistema informativo web-based. Per evitare problemi con la gestione degli appalti in corso e con la conseguente migrazione dei dati e grazie alla sua caratteristica di modularità, viene progressivamente inserito nella gestione operativa dei servizi e gradualmente sostituisce SIMA in tutte le sue funzionalità. Attualmente SIMAWEB è utilizzato per la gestione dei servizi di verifica degli impianti termic dei seguenti enti: - Provincia di Foggia - Comune di Perugia - Provinciambiente s.p.a. (società in house della Provincia di Pescara) - Provincia di Varese

3 Caratteristiche generali Erede diretto di SIMA, SIMAWEB è stato sviluppato per far fronte alle esigenze del personale operativo (tecnico ed amministrativo) con l obiettivo di migliorare la fruibilità in termini di facilità d uso, la velocità di risposta e la flessibilità di adattamento a quanto richiesto dagli enti appaltanti e dagli eventuali adeguamenti normativi e per sfruttare le potenzialità offerte da un sistema Web soprattutto per quanto riguarda l accesso da remoto alle informazioni presenti nel catasto. Distrbutore Combustibile Ubicazione Dati tecnici - Progettazione modulare scalabile che consente di intervenire per manutenzione evolutiva e/o adeguativa in tempi brevi - Progettazione del database di riferimento al fine da rendere più efficiente la ges tione dei dati di frequente utilizzo - Compatibilità con i browser più diffusi (I.E. Firefox, Pagamenti IMPIANTO Responsabile Chrome) Il sistema informativo è stato progettato con un modello dati che ha come chiave primaria l impianto termico. Ogni impianto viene codificato e il sistema permette di as- Dichiarazioni Manutentore segnare univocamente, ad ogni impianto inserito, un codice impianto che può avere qualsiasi composizione. Verifiche

4 SIMAWEB è un sistema informatico web based realizzato su piattaforma opensource. E progettato su una architettura a tre livelli : - Application server - Web server - Db server In particolare si e scelto di esplodere il webserver in due sezioni: - il proxy che ricevera tutte le richieste da internet(immagini-file statici- ecc.) - webserver che ricevera solo le richieste specifiche per il gestionale. Il sistema svolgera le funzioni logiche dell applicativo, avvalendosi dell interfaccia dbms per memorizzare i dati sul db.

5 I moduli del sistema informativo Modulo BASE: rende disponibili le funzionalità di base necessarie alla gestione del Catasto degli impianti termici e alle attività connesse (autocertificazione, ispezioni, ecc..) Modulo gestione amministrativa: rende disponibili tutte le funzionalità necessarie alla gestione dei procedimenti amministrativi che caratterizzano il servizio (pagamenti, fatture, ricevute, ecc ) Modulo verificatori: è il modulo desktop che consente al verificatore/ispettore di inserire nel sistema i dati della verifiche anche in assenza di connessioni Internet. Modulo Portale: è il portale informativo verticale, con aree tematiche specializzate per i soggetti coinvolti nella gestione dei catasti impianti termici e funzionalità di registrazione guidata e rilascio credenziali di accesso. Modulo manutentori: è il modulo desktop dedicato ai manutentori per la redazione e l invio informatizzato dei R.E.E. Prevede la possibilità di utilizzo di sistemi di firma digitale conformi a quanto previsto dall Agenzia per l Italia Digitale (AgID) Il modulo base IL modulo base rappresenta il cuore del sistema e rende disponibili agli utenti le funzionalità necessarie a gestire tutte le fasi del servizio : - Impostazione campagna termica: Il sistema ha una serie di funzionalità che consentono di impostare i parametri della campagna termica come ad esempio periodicità dei controlli in base alle potenzialità dell impianto, scadenza periodo autocertificazione, ecc - Gestione Anagrafiche: funzionalità di gestione dei soggetti collegati all impianto: proprietari dell immobile, terzi responsabili, amministratori, intestatari di contratto di combustibile, ditta di manutenzione.

6 - Gestione impianto : completa gestione della scheda tecnica dell impianto termico/generatore la cui creazione avviene automaticamente o con l inserimento del primo Rapporto di Efficienza Energetica presentato, oppure, al momento del caricamento dei dati esterni ( distributori di combustibile, capi famiglia, ecc ) - Gestione bollini: Il sistema permette la gestione dei bollini mediante la memorizzazione dei rilasci dei bollini per i singoli manutentori e, a seguito della consegna del RCT, permette l associazione del bollino al singolo impianto. - Gestione dei modelli : Il sistema permette la registrazione di tutti i modelli REE presentati all Ente da parte dei responsabili degli impianti con i relativi riferimenti ai dati tecnici dell impianto e quelli relativi al manutentore incaricato del controllo. - Gestione verifiche: pianificazione e gestione delle verifiche sia su impianti già censiti che su impianti potenziali. Possibilità di definire le modalità di estrazione degli impianti da verificare e di assegnazione ai verificatori. Il verificatore può compilare direttamente il Rapporto di Prova su Simaweb - Manutentori: gestione dell accesso sicuro e garantito ai Manutentori permettendo operatività esclusiva solo sugli impianti gestiti dagli stessi

7 - Statistiche : Dal catasto degli impianti e dai rapporti di verifica si possono ottenere dati utili per la compilazione di statistiche previste dalla normativa. - Strumenti di ricerca: ricerche e selezioni di impianti tra cui: Ricerca e selezione di tutti gli impianti autocertificati Ricerca e selezioni di impianti con anomalia da RCT Ricerca e selezione di tutti gli impianti con anomalia da ispezione - Gestione comunicazioni e avvisi: il sistema permette la stampa con relativa archiviazione degli avvisi inviati al responsabile impianto (con eventuale protocollazione). E possibile una personalizzazione dei modelli di stampa direttamente da parte dell utente. La procedura permette di inserire qualsiasi documento in formato elettronico, collegandolo all impianto e alle entità ad esso collegate (soggetti, distributori, manutentori). L accertamento documentale informatizzato Nel corso degli anni di attività, ITAMBIENTE ha messo a punto una metodologia che consente di effettuare l accertamento documentale previsto dal D.Lgs. n. 311/06 mediante una procedura informatizzata. Tale procedura è stata integrata nel modulo base del sistema informativo SIMAWEB e consente mediante semplici passaggi di arrivare a definire per il singolo impianti: Esito dell accertamento del R.E.E.di autocertificazione Classe di funzionamento dell impianto che sintetizza lo stato dell impianto e fornisce il grado di gravità associato alle eventuali anomalie riscontrate. Il risultato dell elaborazione può essere scaricato in formato CSV o XLS e fornisce l elenco delle anomalie riscontrate sul singolo impianto.

8 Il modulo di gestione amministrativa Il modulo SIMAWEB Gestione Amministrativa permette di tenere sotto controllo i pagamenti effettuati per dichiarazioni o ispezioni e gli adempimenti amministrativi ad essi collegati. Il controllo si limita all attribuzione dei costi e alla registrazione dei pagamenti sfruttando un tariffario aggiornabile ed è integrato con il modulo base per tutti gli aspetti correlati. Le funzionalità del modulo possono essere gestite da un eventuale settore amministrativo per la rendicontazione delle entrate e dei mancati pagamenti. Le principali funzionalità sono: - Rilascio bollini: gestisce l acquisto dei bollini da parte dei manutentori e i versamenti eseguiti dai soggetti - Gestione ricevute: emissione e stampa delle ricevute ai soggetti (esenti IVA), relative agli acquisti dei bollini con lo specifico dettaglio - Gestione fatture: emissione e stampa delle fatture ai soggetti IVA (operatori del settore), relativi agli acquisti dei bollini con lo specifico dettaglio - Gestione corrispettivi: riepiloghi degli incassi mensili in funzione delle contabili ricevute.

9 Il modulo portale E il modulo che consente la creazione di un portale informativo verticale, con aree tematiche specializzate per i soggetti coinvolti nella gestione dei catasti impianti termici e funzionalità di registrazione guidata e rilascio credenziali di accesso al Catasto degli impianti termici. Permette di realizzare servizi rivolti al cittadino, agli operatori del settore e alle autorità competenti (nel caso ad esempio di un CATASTO REGIONALE). I servizi sono accessibili a mezzo di specifiche sezioni es.: cittadini, operatori. SEZIONE CITTADINI : - Conoscere gli adempimenti normativi - Informarsi sulla gestione della caldaia - Consultare i dati del proprio impianto - Cercare un tecnico iscritto nel catasto regionale SEZIONE OPERATORI Il manutentore, l installatore, l amministratore di condominio, l ispettore, previa registrazione sul catasto ha la possibilità di: - Ricevere gli aggiornamenti circa gli adempimenti normativi - Informarsi sul parco impianti della regione di appartenenza - Utilizzare i diversi servizi resi disponibili per gli operatori da SIMAWEB - Aree disponibili sul portale: CONTATTI DOCUMENTI E NORMATIVA - FAQ Nell area contatti c è la possibilità di contattare gli uffici preposti a mezzo telefono o help desk

10 Il modulo verificatori Il Modulo Verificatori consente all ispettore di gestire informaticamente il rapporto di prova anche in assenza di connessione internet L applicazione interagisce con il Modulo Base Simaweb per scaricare i dati relativi agli impianti da ispezionare con la relativa pianificazione, In sede di ispezione il verificatore può compilare il Rapporto di prova e procedere alla stampa delle copie necessarie. Al termine della verifica il sistema provvederà associare ai singoli impianti i dati derivanti dall ispezione e salvare il tutto sulla propria postazione. Un sistema di sincronizzazione con il server centrale provvederà all aggiornamento della banca dati del Catasto appena disponibile una connessione Calcolo del rendimento energetico dell impianto IL DPR 74/2013 ha modificato sensibilmente la figura e le competenze dell ispettore di impianti termici. Art.9: L ispezione comprende una valutazione di efficienza energetica del generatore, una stima del suo corretto dimensionamento rispetto al fabbisogno energetico per la climatizzazione invernale ed estiva dell edificio, in riferimento al progetto dell impianto, se disponibile, e una consulenza sui possibili interventi atti a migliorare il rendimento energetico dell impianto in modo economicamente conveniente. Al fine di supportare le valutazioni che l ispettore deve effettuare per soddisfare quanto richiesto dal suddetto articolo, si stanno sviluppando una serie di funzionalità che consentano di automatizzare, e di conseguenza ottimizzare e standardizzare, alcuni calcoli che l ispettore deve effettuare in sede di verifica. Allo stato attuale accedendo al sistema di compilazione on line del Rapporto di Prova di SIMAWEB, l ispettore potrà disporre di un sistema di calcolo del RENDIMENTO ENERGETICO DELL IMPIANTO - Ng stagionale complessivo Tale funzionalità è disponibile sia nel modulo base che nel modulo verificatori.

11 Il modulo manutentori Il modulo permette, all operatore (manutentore) l inserimento dei dati al momento dell esecuzione dell intervento sull impianto, la sottoscrizione, la stampa e l invio al server di archiviazione del REE e il caricamento dei dati nelle banca dati del Server mediante un sistema di invio certificato. E un modulo che viene installato sul PC del manutentore e si compone di una parte software ed una parte hardware. Al termine dell inserimento dei dati, il manutentore farà apporre la firma grafometrica al responsabile dell impianto e procederà ad inviare la copia informatizzata (in formato pdf) al Catasto e a stampare la copia da lasciare al Responsabile dell impianto. I dati inseriti saranno inviati al Catasto degli impianti termici su richiesta dell operatore. L invio può avvenire in maniera massiva oppure per singolo impianto. La firma digitale In informatica la firma digitale rappresenta un sistema di collegamento tra un autore e una serie di documenti digitali tale da garantire il cosiddetto non ripudio e al contempo l integrità del documento stesso. La firma digitale di un documento informatico si propone di soddisfare tre esigenze: - che il destinatario possa verificare l identità del mittente (autenticità); - che il mittente non possa disconoscere un documento da lui firmato (non ripudio); - che il destinatario non possa inventarsi o modificare un documento firmato da qualcun altro (integrità). La firma elettronica avanzata prevista dall art. 1, comma 1, lett. q bis) del D. Lgs.vo n. 82 del 2005 così come modificato dal D. Lgs.vo n.235 del 2010, consiste nell insieme di dati informatici allegati oppure connessi ad un documento informatico che consentono l identificazione del firmatario del documento e la connessione univoca al firmatario stesso. I dati informatici, collegati alla documentazione firmata, sono creati con mezzi sui quali il firmatario può conservare il controllo esclusivo e controllare se i dati stessi siano stati successivamente modificati.

12 La firma grafometrica La firma grafometrica (o impropriamente biometrica ) è un nuovo tipo di firma elettronica avanzata che ha pari valore legale della firma autografa e della firma digitale Tale firma permette di rilevare la firma di una persona utilizzando un supporto tecnologico quale una tavoletta di firma che registra, oltre all immagine grafica della firma, altri parametri biometrici indispensabili per una perizia calligrafica quali: ritmo, accelerazione, inclinazione, pressione, velocità. La firma creata dal sottoscrittore viene confrontata con uno specimen precedentemente creato per confronto: se il risultato del confronto è positivo, la firma è considerata valida. I VANTAGGI DELLA FIRMA GRAFOMETRICA: il sottoscrittore non deve munirsi di alcun strumento: viene eliminata la necessità di munirsi di certificato di firma (sia esso su chiavetta USB o smartcard+lettore) o di alcun genere di software e hardware risulta molto simile alla classica firma autografa su carta, per cui incontra maggior apprezzamento da parte dei sottoscrittori che hanno spesso difficoltà a comprendere i meccanismi di firma digitale basati su chiave asimmetrica. Modalità di fornitura del software applicativo Il moduli software di SIMAWEB possono essere forniti con le seguenti modalità: - Licenza d uso - Modalità Cloud Computing: accesso via Internet all applicazione residente presso la Server Farm utilizzata da ITAMBIENTE S.r.l (modalità prevista solo per il Modulo Base SIMAWEB e il modulo SIMAWEB Gestione Amministrativa).

13 Il Cloud Computing VANTAGGI: - non presuppone oneri gestionali del Server, del Data Base e dell applicativo. - Garantisce altresì un costante supporto a livello di manutenzione applicativa e tecnologica, riducendo i costi delle competenze necessarie per la gestione della piattaforma di erogazione. - Velocizza i tempi d installazione e rende la soluzione immediatamente utilizzabile dal Cliente, garantendo la sicurezza logica e fisica dei dati - Non prevede investimenti hardware con caratteristiche specifiche necessarie a supportare l applicativo IL CONTRATTO DI CLOUD COMPUTING Il contratto di Cloud Computing prevede una durata minima di tre anni. Alla scadenza il contratto potrà essere rinnovato o si potrà acquistare la licenza d uso tramite riscatto pari al 30% del valore di acquisto della stessa al momento dell offerta. Requisiti Hardware SIMAWEB è stato realizzato esclusivamente con strumenti free / open sources: -Sistema Operativo Linux Ubuntu 64 bit -Web Server: Nginx - Apache -DB MySQL Hardware minimo richiesto lato server: -CPU 64 bit 2.00 Ghz -RAM 2 Gb -Scheda grafica VGA -Storage dimensionato a seconda degli archivi

14 ITAMBIENTE S.R.L. Sede legale e amministrativa Via R. Paolucci, Pescara Tel Fax Web: Mail:

NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA

NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA Documento predisposto da Reale Mutua Assicurazioni ai sensi dell articolo 57, commi 1 e 3, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22/02/2013,

Dettagli

Cos è PRENOTAZIONE ACCETTAZIONE

Cos è PRENOTAZIONE ACCETTAZIONE Cos è EliosPoli è una soluzione integrata che consente di gestire un ambulatorio dalla prenotazione al ritiro del referto. La soluzione comprende la licenza per l utilizzo del software, l installazione

Dettagli

1. QUALI IMPIANTI SONO SOGGETTI A CONTROLLO DI EFFICIENZA ENERGETICA?

1. QUALI IMPIANTI SONO SOGGETTI A CONTROLLO DI EFFICIENZA ENERGETICA? 1. QUALI IMPIANTI SONO SOGGETTI A CONTROLLO DI EFFICIENZA ENERGETICA? Tab. 1 - Impianti soggetti a controllo di efficienza energetica In base a quanto stabilito dal D.P.R. del 16 aprile 2013 n.74 ss.mm.ii,

Dettagli

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000)

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Ricerca veloce degli atti, archiviazione, fascicolazione ed inventario Inserimento semplice e funzionale Collegamento tra protocolli tramite la gestione dei fascicoli

Dettagli

INFORMATIVA PER L ESERCIZIO, LA CONDUZIONE, IL CONTROLLO, LA MANUTENZIONE ED ISPEZIONE, DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE ESTIVA ED INVERNALE

INFORMATIVA PER L ESERCIZIO, LA CONDUZIONE, IL CONTROLLO, LA MANUTENZIONE ED ISPEZIONE, DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE ESTIVA ED INVERNALE INFORMATIVA PER L ESERCIZIO, LA CONDUZIONE, IL CONTROLLO, LA MANUTENZIONE ED ISPEZIONE, DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE ESTIVA ED INVERNALE Stagione termica 2014-2015 Il D.P.R. n 74 del 2013 ha definito

Dettagli

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è un servizio di posta elettronica che garantisce un elevato grado di affidabilità e sicurezza. Esso consente al Cliente

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Impianti Termici - SIGIT

Sistema Informativo Gestione Impianti Termici - SIGIT Sistema Informativo Gestione Impianti Termici - SIGIT Contesto Secondo la normativa Europea sul rendimento energetico dell'edilizia (Direttiva 2002/91/CE) la Legge regionale 28 maggio 2007, n. 13 Disposizioni

Dettagli

Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori

Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori GAS 2 net è una soluzione web-based compliant con le definizioni di strumento evoluto come richiesto dalla normativa vigente (Del. AEEG n 157/07, Del.

Dettagli

Si procede alla prenotazione mediante due metodi di ricerca: da esame e da paziente. Ricerca da esame tramite:

Si procede alla prenotazione mediante due metodi di ricerca: da esame e da paziente. Ricerca da esame tramite: Cos è EliosRis è una soluzione integrata che consente di gestire un ambulatorio radiologico dalla prenotazione al ritiro del referto. La soluzione comprende la licenza per l utilizzo del software, l installazione

Dettagli

Archiviazione Documentale

Archiviazione Documentale Archiviazione Documentale Il Progetto OPEN SOURCE tutto Italiano per la Gestione Elettronica della documentazione, firma digitale, conservazione sostitutiva, fatturazione elettronica e protocollo informatico.

Dettagli

PROCEDURA WEB CATASTO IMPIANTI TERMICI E DI RAFFRESCAMENTO

PROCEDURA WEB CATASTO IMPIANTI TERMICI E DI RAFFRESCAMENTO PROCEDURA WEB CATASTO IMPIANTI TERMICI E DI RAFFRESCAMENTO 1 IL CATASTO IMPIANTI: la fase transitoria Nel 2015 verrà avviata una fase transitoria durante la quale verrà data la possibilità ai manutentori

Dettagli

Software per la Gestione Integrata degli Uffici Legali

Software per la Gestione Integrata degli Uffici Legali Software per la Gestione Integrata degli Uffici Legali Premessa EQUALex, software per la Gestione Integrata di Uffici Legali nasce dall'incontro tra un'importante Compagnia Assicurativa internazionale

Dettagli

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000)

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Ricerca veloce degli atti, archiviazione, fascicolazione ed inventario semplice e funzionale Collegamento tra protocolli tramite la gestione dei fascicoli e visualizzazione

Dettagli

DIVISIONE ENERGIA. Disposizioni e criteri per l esercizio, il controllo, la manutenzione e l ispezione degli impianti termici

DIVISIONE ENERGIA. Disposizioni e criteri per l esercizio, il controllo, la manutenzione e l ispezione degli impianti termici DIVISIONE ENERGIA Disposizioni e criteri per l esercizio, il controllo, la manutenzione e l ispezione degli impianti termici Disposizioni e criteri per l esercizio, il controllo, la manutenzione e l ispezione

Dettagli

DPR 74/2013 Manutenzione impianti Termici: Quali Modifiche? Qual è lo stato di avanzamento?

DPR 74/2013 Manutenzione impianti Termici: Quali Modifiche? Qual è lo stato di avanzamento? DPR 74/2013 Manutenzione impianti Termici: Quali Modifiche? Qual è lo stato di avanzamento? Software Bollino Virtuale Cosa è? Come iniziare ad utilizzarlo? SEVAS s.r.l. nell ambito del corso Aggiornamento

Dettagli

IL RAGIONIERE GENERALE DELLO STATO

IL RAGIONIERE GENERALE DELLO STATO Determina del Ragioniere generale dello Stato concernente le modalità di trasmissione e gestione di dati e comunicazioni ai Registri di cui al decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, concernente la

Dettagli

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI REGOLAMENTO PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI Approvato con deliberazione n. 463 del 10.08.2015

Dettagli

Fatturazione elettronica con WebCare

Fatturazione elettronica con WebCare Fatturazione Elettronica con WebCare 1 Adempimenti per la F.E. Emissione della fattura in formato elettronico, tramite produzione di un file «XML» nel formato previsto dalle specifiche tecniche indicate

Dettagli

La Firma Grafometrica (la firma apposta su tablet con una particolare penna) è ammessa e anzi favorita dalla normativa vigente, ed in particolare:

La Firma Grafometrica (la firma apposta su tablet con una particolare penna) è ammessa e anzi favorita dalla normativa vigente, ed in particolare: FIRMA ELETTRONICA AVANZATA ( FirmaEA ) CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DALLA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art. 57, lett.

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

La soluzione offerta dal Consorzio Civica

La soluzione offerta dal Consorzio Civica SwG-SUAP La soluzione offerta dal Consorzio Civica Sommario - L ARCHITETTURA DEL SISTEMA - LE FUNZIONALITA - EVOLUZIONI PREVISTE - IL SITO INTERNET - REQUISITI DI UTILIZZO - CONDIZIONI COMMERCIALI - IL

Dettagli

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor Descrizione della piattaforma software MPS Monitor MPS Monitor è il più completo sistema di monitoraggio remoto e di gestione integrata ed automatizzata dei dati e degli allarmi relativi ai dispositivi

Dettagli

Software Servizi Web UOGA

Software Servizi Web UOGA Manuale Operativo Utente Software Servizi Web UOGA S.p.A. Informatica e Servizi Interbancari Sammarinesi Strada Caiese, 3 47891 Dogana Tel. 0549 979611 Fax 0549 979699 e-mail: info@isis.sm Identificatore

Dettagli

UTILIZZO DEL SISTEMA Informazioni generali Casi d uso

UTILIZZO DEL SISTEMA Informazioni generali Casi d uso UTILIZZO DEL SISTEMA Informazioni generali Casi d uso SIPEM è il servizio telematico promosso da ANCI, CNGeGL e CIPAG, frutto della stretta collaborazione in sede progettuale tra ANCITEL S.p.A. e GROMAsistema

Dettagli

Gestione in qualità degli strumenti di misura

Gestione in qualità degli strumenti di misura Gestione in qualità degli strumenti di misura Problematiche Aziendali La piattaforma e-calibratione Il servizio e-calibratione e-calibration in action Domande & Risposte Problematiche Aziendali incertezza

Dettagli

CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE

CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE Clausola tipo 1 Definizioni L Assistenza telefonica e/o online ha ad oggetto un servizio di call center di helpline via telefonica e/o telematica (via email o web

Dettagli

IfinConsulting News - FOCUS FATTURA ELETTRONICA

IfinConsulting News - FOCUS FATTURA ELETTRONICA GIUGNO 2014 IfinConsulting News - FOCUS FATTURA ELETTRONICA Stop alle fatture su carta! A decorrere dal 6 giugno scatta l obbligo per i fornitori della PA Centrale di fatturare con modalità elettroniche.

Dettagli

Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti

Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti ActiveInfo è un evoluto sistema di Enterprise Content Management specializzato nella gestione delle informazioni disperse negli

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

CON LA CARTA DEI SERVIZI, I NOSTRI UTENTI SONO SEMPRE AL CENTRO DELLE NOSTRE ATTENZIONI.

CON LA CARTA DEI SERVIZI, I NOSTRI UTENTI SONO SEMPRE AL CENTRO DELLE NOSTRE ATTENZIONI. CARTA DEI SERVIZI La qualità del servizio nei confronti dell Utente e la soddisfazione per l utilizzo delle soluzioni sono obiettivi strategici per Sistemi. Le soluzioni software Sistemi, siano esse installate

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Cos è. La soluzione dispone di un modulo dedicato alla gestione dei pazienti con copertura assicurativa o che dispongono di specifi che convenzioni.

Cos è. La soluzione dispone di un modulo dedicato alla gestione dei pazienti con copertura assicurativa o che dispongono di specifi che convenzioni. Cos è EliosLab è una soluzione che consente di gestire un laboratorio di analisi dalla fase di accettazione fi no alla fase di ritiro del referto. La soluzione proposta permette di informatizzare il fl

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento.

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento. Individuazione degli elementi informativi e definizione delle modalità tecniche e dei termini relativi alla trasmissione degli elenchi di cui all articolo 37, commi 8 e 9, del decreto legge 4 luglio 2006,

Dettagli

TARGET DOCUVISION DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE

TARGET DOCUVISION DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE 0 SOMMARIO TARGET DOCUVISION 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE 4 CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEI MODULI 5 LOGICA OPERATIVA MODULO DOCUVISION 6 LOGICA OPERATIVA DELLE FUNZIONALITA WORKFLOW 7 GESTIONE DOCUMENTI

Dettagli

Roma, 15/06/2011. e, per conoscenza, Circolare n. 85

Roma, 15/06/2011. e, per conoscenza, Circolare n. 85 Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Roma, 15/06/2011 Circolare n. 85 Ai Dirigenti

Dettagli

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS www.btoweb.it L unione tra il know-how gestionale e organizzativo maturato in oltre 12 anni di consulenza e l esperienza nell ambito dell informatizzazione dei processi ha consentito a Sinergest lo sviluppo

Dettagli

RIORGANIZZARSI PER CRESCERE CON IL SOFTWARE GESTIONALE

RIORGANIZZARSI PER CRESCERE CON IL SOFTWARE GESTIONALE RIORGANIZZARSI PER CRESCERE CON IL SOFTWARE GESTIONALE Con Passepartout Mexal le aziende possono migliorare in modo significativo l organizzazione e l operatività. Ingest è a fianco delle aziende con servizi

Dettagli

SMAIL per Operatori Locali

SMAIL per Operatori Locali SMAIL per Operatori Locali SMAIL O.L. Supporto Operativo per Operatori Locali di Servizi Postali (clienti, servizi/prodotti, ordini, fatturazione, prese e consegne, inoltro ad altri operatori, tracking,

Dettagli

PIANO DI INFORMATIZZAZIONE

PIANO DI INFORMATIZZAZIONE Comune di Rocca San Giovanni PIANO DI INFORMATIZZAZIONE delle procedure per la presentazione e compilazione on-line da parte di cittadini ed imprese delle istanze, dichiarazioni e segnalazioni al comune

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA REGOLAMENTO PER IL CONTROLLO DI RENDIMENTO DI COMBUSTIONE E DELLO STATO DI ESERCIZIO E MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI TERMICI. (Del. C.P. n. 36/2009) Art. 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO Il presente Regolamento

Dettagli

Indice. Indice... 2 1. Premessa e scopo del documento... 3 2. Ambiente operativo... 4 3. Architettura di sistema... 5

Indice. Indice... 2 1. Premessa e scopo del documento... 3 2. Ambiente operativo... 4 3. Architettura di sistema... 5 Realizzazione di un sistema informatico on-line bilingue di gestione, monitoraggio, rendicontazione e controllo del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia - Francia Marittimo finanziato dal

Dettagli

DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED

DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED CIG: Z4617CA034 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER l IMPLEMENTAZIONE DEL SISTEMA INFORMATICO SOFTWARE

Dettagli

Vediamo nel dettaglio i punti caratterizzanti la soluzione realizzata: Il Portale consente agli utenti di identificarsi secondo differenti modalità:

Vediamo nel dettaglio i punti caratterizzanti la soluzione realizzata: Il Portale consente agli utenti di identificarsi secondo differenti modalità: Il Portale Integrato Il Portale per i servizi alle imprese (www.impresa-gov.it), realizzato dall INPS, è nato con l obiettivo di mettere a disposizione delle imprese un unico front end per utilizzare i

Dettagli

TESORERIA D IMPRESA ON LINE LA SOLUZIONE WEB PER LA GESTIONE FINANZIARIA

TESORERIA D IMPRESA ON LINE LA SOLUZIONE WEB PER LA GESTIONE FINANZIARIA TESORERIA D IMPRESA ON LINE LA SOLUZIONE WEB PER LA GESTIONE FINANZIARIA TESORERIA D IMPRESA ON LINE UNA SOLUZIONE INNOVATIVA E COMPLETA Tesoreria on line è l ambiente di lavoro che permette di convogliare

Dettagli

La tua associazione sportiva online!

La tua associazione sportiva online! La tua associazione sportiva online! Club House è un applicazione web che consente di gestire online la tua associazione sportiva. Il prodotto pensato e realizzato in base alle reali esigenze delle associazioni

Dettagli

LA SMATERIALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI FISCALI

LA SMATERIALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI FISCALI PRESENTA LA SMATERIALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI FISCALI CONSERVAZIONE ELETTRONICA: LA NORMATIVA Ai fini tributari, l emissione, la conservazione e l esibizione di documenti sotto forma di documenti informatici,

Dettagli

Intesa Spa Ottobre 2015

Intesa Spa Ottobre 2015 Intesa Spa Ottobre 2015 TRUSTED SIGN SOLUTIONS INDICE DEI CONTENUTI 3 4 5 6 7 12 13 14 15 16 INDUSTRY TREND & DYNAMIC ESIGENZE DI BUSINESS FOCUS SU AREE DI ATTIVITA NORMATIVA DI RIFERIMENTO OVERVIEW DELLA

Dettagli

PROGETTO CONSERVAZIONE A NORMA DOCUMENTI INFORMATICI REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO

PROGETTO CONSERVAZIONE A NORMA DOCUMENTI INFORMATICI REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO PROGETTO CONSERVAZIONE A NORMA DOCUMENTI INFORMATICI REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO Vers.1.0 Data: Settembre 2015 OBBIETTIVO La presente offerta riguarda il servizio di Conservazione a Norma di Documenti

Dettagli

a GlobalTrust Solution

a GlobalTrust Solution E-Consulting a GlobalTrust Solution E-Consulting è la soluzione ideale per i professionisti che intendono offrire consulenze on-line sia ai propri clienti abituali sia a tutti gli utenti di Internet. Descrizione

Dettagli

PROGETTO CONSERVAZIONE A NORMA DOCUMENTI INFORMATICI CONTRATTI - DELIBERE (Giunta e Consiglio) - DETERMINE PROTOCOLLO GENERALE, REGISTRO GIORNALIERO

PROGETTO CONSERVAZIONE A NORMA DOCUMENTI INFORMATICI CONTRATTI - DELIBERE (Giunta e Consiglio) - DETERMINE PROTOCOLLO GENERALE, REGISTRO GIORNALIERO PROGETTO CONSERVAZIONE A NORMA DOCUMENTI INFORMATICI CONTRATTI - DELIBERE (Giunta e Consiglio) - DETERMINE PROTOCOLLO GENERALE, REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO - FATTURE ELETTRONICHE Vers.1.0 Data:

Dettagli

EFFICIENZA E RIDUZIONE DEI COSTTI

EFFICIENZA E RIDUZIONE DEI COSTTI SCHEDA PRODOTTO TiOne Technology srl Via F. Rosselli, 27 Tel. 081-0108029 Startup innovativa Qualiano (NA), 80019 Fax 081-0107180 www.t1srl.it www.docincloud.it email: info@docincloud.it DocinCloud è la

Dettagli

Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto dalle banche del Gruppo Intesa Sanpaolo ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma

Dettagli

PROCEDURA WEB - CAITEL CATASTO IMPIANTI PER LA CLIMATIZZAZIONE INVERNALE ED ESTIVA

PROCEDURA WEB - CAITEL CATASTO IMPIANTI PER LA CLIMATIZZAZIONE INVERNALE ED ESTIVA PROCEDURA WEB - CAITEL CATASTO IMPIANTI PER LA CLIMATIZZAZIONE INVERNALE ED ESTIVA 1 IL CATASTO IMPIANTI: funzionamento generale Il catasto regionale è un servizio web, disponibile sul portale ambientale

Dettagli

Legge Regionale 24 febbraio 2005, n. 39 - Disposizioni in materia di energia

Legge Regionale 24 febbraio 2005, n. 39 - Disposizioni in materia di energia Legge Regionale 24 febbraio 2005, n. 39 - Disposizioni in materia di energia (come modificata dalla LR 23 novembre 2009, n. 71 e s.m.i.) Capo IV Razionalizzazione della produzione e dei consumi, risparmio

Dettagli

La Fatturazione Elettronica verso la PA

La Fatturazione Elettronica verso la PA La Fatturazione Elettronica verso la PA Il 6 giugno 2014 sarà una data importante in quanto entra in vigore il D.M. 55/2013 che ha stabilito le modalità attuative per fatturazione elettronica nei confronti

Dettagli

sanfaustino the solution network PSFGED

sanfaustino the solution network PSFGED GRUPPO sanfaustino the solution network PSFGED Privacy, sicurezza e controllo dell intero ciclo produttivo, sono le garanzie offerte d a u n I m p r e s a c h e amministra ogni aspetto al proprio interno

Dettagli

Equitalia spa Equitalia è una società per azioni, a totale capitale pubblico (51% Agenzia delle entrate, 49% Inps), incaricata dell attività di riscossione nazionale dei tributi. Il suo fine è di contribuire

Dettagli

INIZIATIVA BOLLINO VERDE GUIDA ALLE PROCEDURE PER IL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI ANCONA

INIZIATIVA BOLLINO VERDE GUIDA ALLE PROCEDURE PER IL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI ANCONA INIZIATIVA BOLLINO VERDE GUIDA ALLE PROCEDURE PER IL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI ANCONA Cos è l iniziativa bollino verde È il sistema di autocertificazione degli impianti termici sull osservanza delle

Dettagli

UTILIZZO della FIRMA DIGITALE sugli ATTESTATI DI PRESTAZIONE ENERGETICA (APE) 1 FIRMA DIGITALE E APE

UTILIZZO della FIRMA DIGITALE sugli ATTESTATI DI PRESTAZIONE ENERGETICA (APE) 1 FIRMA DIGITALE E APE UTILIZZO della FIRMA DIGITALE sugli ATTESTATI DI PRESTAZIONE ENERGETICA (APE) 1 FIRMA DIGITALE E APE 1 Cosa è la firma digitale La firma digitale è il risultato di un informazione informatica (validazione)

Dettagli

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (codice in materia di protezione dei dati personali) prevede la tutela delle

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Umbria e delle Marche

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Umbria e delle Marche VIsualizzazione Esami Web (VIEW) Regolamentazione accesso VIEW (VIsualizzazione Esami Web) Regolamentazione accesso Pagina 1 di 7 Indice Generalità e regolamentazione accesso... 3 Profilo di accesso...

Dettagli

A chi è rivolta la FatturaPA

A chi è rivolta la FatturaPA A chi è rivolta la FatturaPA Tutti i fornitori che emettono fattura verso la Pubblica Amministrazione (anche sotto forma di nota o parcella) devono: produrre un documento in formato elettronico, denominato

Dettagli

Manuale Sistema Suap 2.0. per l Imprenditore /Procuratore

Manuale Sistema Suap 2.0. per l Imprenditore /Procuratore Manuale Sistema Suap 2.0 per l Imprenditore /Procuratore Sommario SUAP CALABRIA... 1 1. Premesse... 3 2. Modulo Imprenditore/Procuratore... 3 2.1.1. Funzionalità di ricerca... 4 2.1.2. Avvio online della

Dettagli

Gestione del protocollo informatico con OrdineP-NET

Gestione del protocollo informatico con OrdineP-NET Ordine dei Farmacisti della Provincia di Ferrara Gestione del protocollo informatico con OrdineP-NET Manuale gestore DT-Manuale gestore (per utenti servizio CDI) VERSIONE 2.0 del 09/10/2015 1. Premesse

Dettagli

www.suap.info Sommario

www.suap.info Sommario SwG-SUAP SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE INFORMATIZZATA DELLO SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE www.suap.info Sommario L ARCHITETTURA DEL SISTEMA LE FUNZIONALITA EVOLUZIONI PREVISTE AREA UTENTI

Dettagli

Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate

Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate L odierna realtà economica impone alle aziende di differenziarsi sempre più dai concorrenti, investendo in tecnologie che possano

Dettagli

COME SMARTSIGN RISPONDE ALLA NORMATIVA

COME SMARTSIGN RISPONDE ALLA NORMATIVA COME SMARTSIGN RISPONDE ALLA NORMATIVA Rev. 29/06/2015 ITWorking S.r.l. Via 23 Settembre 1845, n. 109 47921 Rimini - RN - P.Iva e C.Fisc. 03951070402 Capitale Sociale 100.000,00 I.V. Registro Imprese Rimini

Dettagli

Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC.

Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC. Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC. Avviso di mancata consegna L avviso, emesso dal sistema, per indicare l anomalia

Dettagli

COSTI E CONSUMI SOTTO CONTROLLO

COSTI E CONSUMI SOTTO CONTROLLO Energia Elettrica Traffico Telefonico Carburanti Gas COSTI E CONSUMI SOTTO CONTROLLO COME NASCE ELETTRAWEB è un programma interamente progettato e implementato da Uno Informatica in grado di acquisire

Dettagli

Winasped 4. Software per la gestione informatizzata delle attività del Medico Competente in Medicina del Lavoro

Winasped 4. Software per la gestione informatizzata delle attività del Medico Competente in Medicina del Lavoro Winasped 4 Software per la gestione informatizzata delle attività del Medico Competente in Medicina del Lavoro Introduzione Winasped è un software gestionale realizzato per assistere il Medico Competente

Dettagli

ONERI INTRODOTTI (*) Che cosa cambia per l impresa

ONERI INTRODOTTI (*) Che cosa cambia per l impresa Elenco degli oneri informativi previsti dal decreto interministeriale 10 aprile 2013 e dai decreti direttoriali 2 settembre 2013 13 gennaio 2014 13 gennaio 2014-23 gennaio 2014 ONERI INTRODOTTI (*) 1)

Dettagli

Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto da Epsilon SGR S.p.A. ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma elettronica avanzata. 1. Premessa Epsilon

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA VERIFICA DEGLI IMPIANTI TERMICI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI MASSA (LEGGE n. 10/1991, DPR n. 412/1993, DPR n. 551/1999, D.LGS.

REGOLAMENTO PER LA VERIFICA DEGLI IMPIANTI TERMICI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI MASSA (LEGGE n. 10/1991, DPR n. 412/1993, DPR n. 551/1999, D.LGS. REGOLAMENTO PER LA VERIFICA DEGLI IMPIANTI TERMICI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI MASSA (LEGGE n. 10/1991, DPR n. 412/1993, DPR n. 551/1999, D.LGS. 192/05, D.LGS. 311/06) Approvato con delibera di C.C. n.

Dettagli

SCHEDA DEL CORSO Titolo: Descrizione: competenze giuridiche e fiscali da un lato, tecniche ed organizzative dall altro.

SCHEDA DEL CORSO Titolo: Descrizione: competenze giuridiche e fiscali da un lato, tecniche ed organizzative dall altro. SCHEDA DEL CORSO Titolo: La gestione elettronica e la dematerializzazione dei documenti. Il Responsabile della La normativa, l operatività nelle aziende e negli studi professionali. Come sfruttare queste

Dettagli

SETTORE ECOLOGIA ED ENERGIA

SETTORE ECOLOGIA ED ENERGIA SETTORE ECOLOGIA ED ENERGIA Attività Rifiuti ed Inquinamento Atmosferico Autorizzazioni Integrate Ambientali ed impianti termici Affidamento del servizio di ispezione dello stato di esercizio e manutenzione,

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/11/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/11/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 2193 26/11/2014 OGGETTO: Sistema informativo gestionale dei servizi demografici passaggio alla piattaforma

Dettagli

Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto da Eurizon Capital SGR S.p.A. ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma elettronica avanzata. 1. Premessa

Dettagli

Manuale d uso. Fatturazione elettronica attiva

Manuale d uso. Fatturazione elettronica attiva Manuale d uso Fatturazione elettronica attiva Prima FASE Data Versione Descrizione Autore 10/03/2015 Versione 2.0 Manuale Utente Patrizia Villani 28/05/2015 Versione 3.0 Revisione Manuale Utente Patrizia

Dettagli

Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (09/2015)

Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (09/2015) Specifiche Tecniche e Funzionali Applicativo DIAGNOS PLUS (09/205) Circolarità Anagrafica in Comuni sino a 00.000 abitanti Indice Scopo del Documento 3 DIAGNOS PLUS, lo scenario 3 DIAGNOS PLUS, a cosa

Dettagli

Sigit: introduzione all utilizzo. Maggio 2014

Sigit: introduzione all utilizzo. Maggio 2014 Requisito preliminare per l accesso al sistema: Formalizzare l iscrizione all elenco regionale delle imprese autorizzate al rilascio del bollino verde (CCIAA di Torino) Il Disciplinare compilato e firmato

Dettagli

LA NOSTRA OFFERTA Schede Servizi

LA NOSTRA OFFERTA Schede Servizi LA NOSTRA OFFERTA Schede Servizi ATM Service L offerta di Key Client per la gestione del parco ATM è completa e modulare e comprende un servizio base e un servizio di Fleet Management. OUTSOURCING BASE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili Proposta nr. 30 del 16/05/2012 - Determinazione nr. 1050 del 16/05/2012 OGGETTO: Progetto

Dettagli

Sistema di Gestione per la Qualità

Sistema di Gestione per la Qualità Pagina 1 di 8 Manuale Qualità Sistema di Gestione per la Qualità INDICE DELLE EDIZIONI.REVISIONI N DATA DESCRIZIONE Paragraf i variati Pagine variate 1.0 14.03.2003 Prima emissione Tutti Tutte ELABORAZIONE

Dettagli

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Questo vademecum ha lo scopo di riassumere i concetti relativi alla PEC. Per approfondimenti e verifiche, si rimanda alla legislazione vigente. 1 COS E ED A COSA SERVE PEC

Dettagli

SPECIFICHE PER UN NUOVO PROGRAMMA DI CERTIFICAZIONE E LABORATORIO PER L ENTE NAZIONALE SEMENTI ELETTE

SPECIFICHE PER UN NUOVO PROGRAMMA DI CERTIFICAZIONE E LABORATORIO PER L ENTE NAZIONALE SEMENTI ELETTE SPECIFICHE PER UN NUOVO PROGRAMMA DI CERTIFICAZIONE E LABORATORIO PER L ENTE NAZIONALE SEMENTI ELETTE Obiettivi Rendere piä rapido il flusso di informazioni all interno dell Ente lungo 3 canali principali:

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA la soluzione cloud di OLIVETTI

FATTURAZIONE ELETTRONICA la soluzione cloud di OLIVETTI FATTURAZIONE ELETTRONICA la soluzione cloud di OLIVETTI Le tempistiche di implementazione del Decreto n.55 del 3 aprile 2013 (DL n.66 del 26 aprile 2014) 31 marzo 2015 6 giugno 2013 6 dicembre 2013 6 giugno

Dettagli

Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione. Gara a procedura aperta n. 1/2007. per l appalto dei

Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione. Gara a procedura aperta n. 1/2007. per l appalto dei Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione Gara a procedura aperta n. 1/2007 per l appalto dei Servizi di rilevazione e valutazione sullo stato di attuazione della normativa vigente

Dettagli

DISPOSIZIONI DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS IN TEMA DI STANDARD DI COMUNICAZIONE

DISPOSIZIONI DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS IN TEMA DI STANDARD DI COMUNICAZIONE Allegato A Allegato A alla deliberazione 18 dicembre 2006, n. 294/06 così come modificata ed integrata con deliberazione 17 dicembre 2008 ARG/gas 185/08 DISPOSIZIONI DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA

Dettagli

ADEMPIMENTI NORMATIVI PER AVVIAMENTO NUOVO CLIENTE

ADEMPIMENTI NORMATIVI PER AVVIAMENTO NUOVO CLIENTE ADEMPIMENTI NORMATIVI PER AVVIAMENTO NUOVO CLIENTE Rev. 26/10/2015 ITWorking S.r.l. Via 23 Settembre 1845, n. 109 47921 Rimini - RN - P.Iva e C.Fisc. 03951070402 Capitale Sociale 100.000,00 I.V. Registro

Dettagli

Servizio Fatt-PA PASSIVA

Servizio Fatt-PA PASSIVA Sei una Pubblica Amministrazione e sei obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Attivate il servizio di ricezione al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA PASSIVA di Namirial S.p.A.

Dettagli

Ai fini di legge la Firma Grafometrica è considerata una Firma Elettronica Avanzata.

Ai fini di legge la Firma Grafometrica è considerata una Firma Elettronica Avanzata. FIRMA ELETTRONICA AVANZATA ( FirmaEA ) CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DALLA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art. 57, lett.

Dettagli

Firma Grafometrica. Il processo che consente di smaterializzare i documenti prodotti

Firma Grafometrica. Il processo che consente di smaterializzare i documenti prodotti Firma Grafometrica Il processo che consente di smaterializzare i documenti prodotti Firme previste dal Codice dell Amministrazione Digitale CAD -Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 Testo redatto al

Dettagli

CONVENZIONE DI SERVIZIO DELLA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI RELATIVI AI SERVIZI DI tra

CONVENZIONE DI SERVIZIO DELLA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI RELATIVI AI SERVIZI DI tra COMUNE DI CUNEO SETTORE ELABORAZIONE DATI ED ATTIVITA PRODUTTIVE Via Roma 28, 12100 CUNEO CONVENZIONE DI SERVIZIO DELLA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI RELATIVI AI SERVIZI DI tra Il Comune di Cuneo,

Dettagli

Guida firma grafometrica

Guida firma grafometrica Guida firma grafometrica Il progetto HDI Assicurazioni si pone come obiettivo il costante miglioramento della qualità dell'offerta e del servizio per soddisfare le esigenze di ogni singolo Cliente. In

Dettagli

INFORMATIVA GENERALE

INFORMATIVA GENERALE UNIMEC S.R.L. Via Palazzo, 36 Albano S. Alessandro Bg Informazioni rese ai sensi dell art. 13 del D. Lgs.vo 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali e successive modifiche ed integrazioni.

Dettagli

Prot. n. 35 Reg. n. 35 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE

Prot. n. 35 Reg. n. 35 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE Prot. n. 35 Reg. n. 35 Strembo, 16 marzo 2015 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE Oggetto: Affidamento alla Società PC-Copy S.r.l. di Tione di Trento relativo all incarico di erogazione del servizio di Gestione

Dettagli

STANDARD. Descrizione

STANDARD. Descrizione STANDARD Caratteristiche Prerequisiti Di seguito sono descritte le caratteristiche, le modalità d erogazione, d attivazione e d uso dei servizi oggetto della Convenzione. Tutti i servizi oggetto della

Dettagli

Fenice la soluzione software per il facility management

Fenice la soluzione software per il facility management Fenice Azienda con Sistema di gestione certificato UNI EN ISO 9001:2008, per le attività di Progettazione, sviluppo e manutenzione di soluzioni software e Progettazione ed erogazione del servizio di censimento

Dettagli

Documentazione illustrativa

Documentazione illustrativa Documentazione illustrativa 1. INTRODUZIONE... 3 2. DESCRIZIONE SOMMARIA DEL SOFTWARE... 3 2.1 Tabelle per semplificare l inserimento dei dati... 3 2.2 Gestione delle bolle di importazione / esportazione...

Dettagli

AREA: Settore Amministrativo - Area 2 Servizio Segreteria DETERMINAZIONE n.239/2015 del 22.10.2015. In data 22 ottobre 2015 nella Residenza Municipale

AREA: Settore Amministrativo - Area 2 Servizio Segreteria DETERMINAZIONE n.239/2015 del 22.10.2015. In data 22 ottobre 2015 nella Residenza Municipale PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 26/10/2015 e vi rimarrà fino al 05/11/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 26/10/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli