UBS PVBR e-list. Per avere sempre sotto controllo le vostre fatture.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UBS PVBR e-list. Per avere sempre sotto controllo le vostre fatture."

Transcript

1 ab UBS PVBR e-list. Per avere sempre sotto controllo le vostre fatture.

2 Indice Breve descrizione 3 Informazioni generali 1. Basi di UBS PVBR e-list 3 Informazioni dettagliate sull utilizzo del software 2. Pulsanti 5 3. Registrazione delle nuove polizze di versamento PVBR UBS e PVBR Quick UBS 6 4. Emissione di una fattura 8 5. Allestimento di una lettera di accompagnamento 9 6. Ricerca di fatture e attivazione dei filtri 9 7. Sollecito di una fattura Elaborazione di pagamenti in entrata Allestimento di una copia di sicurezza Aiuto 12 2

3 Breve descrizione Informazioni generali Un assistente vi aiuta a registrare il numero di riferimento delle vostre polizze di versamento nel software. Non appena inviata una polizza di versamento a un debitore, registrate i dettagli del pagamento per la rispettiva voce in UBS PVBR e-list. Grazie a UBS e-banking potete scaricare i dati PVBR pervenutivi quando lo desiderate. Durante questa operazione le voci di bilancio aperte vengono pareggiate automaticamente. UBS PVBR e-list vi supporta anche nell allestimento e nell elaborazione dei solleciti. Se tenete già una contabilità debitori e vi servono solo i numeri di riferimento dei pagamenti in entrata, potete risparmiarvi la procedura di registrazione. In questo caso basta infatti scaricare i dati desiderati che successivamente potranno essere stampati, visualizzati sullo schermo o salvati nel formato desiderato. 1. Basi di UBS PVBR e-list 1.1 Per chi è adatto: pubblico target del software UBS PVBR e-list Il software UBS PVBR e-list è adatto a tutti gli utenti che utilizzano PVBR UBS e PVBR Quick UBS. Il programma gestisce la riscossione di crediti in franchi svizzeri in Svizzera mediante polizza di versamento bancario con numero di riferimento (PVBR) sostituendo l elenco di debitori su carta. 1.2 Come funziona UBS PVBR e-list Innanzitutto generate nel software le vostre polizze di versamento PVBR UBS o PVBR Quick UBS stampate. Un assistente vi aiuta a compilare i moduli PVBR e nell'elenco dei debitori crea automaticamente le registrazioni corrispondenti ai vostri moduli. Dopodiché allestite in UBS PVBR e-list le vostre fatture e inviatele ai vostri debitori unitamente alle polizze di versamento. Ora dovete soltanto attendere i pagamenti e quindi riprendere il relativo numero di riferimento tramite UBS e-banking quando lo desiderate. Infine pareggiate le voci di bilancio aperte (create mediante l allestimento delle fatture in UBS PVBR e-list) elaborando o scaricando automaticamente i numeri di riferimento. Avete naturalmente anche la possibilità di creare delle voci di bilancio aperte in altri sistemi di contabilità debitori e scaricarvi i numeri di riferimento. Tali numeri sono standardizzati e possono pertanto essere utilizzati in svariati modi a seconda del software utilizzato. 1.3 Come ottenere il programma UBS PVBR e-list è un software gratuito che potete scaricare dal sito Internet di UBS SA: Switzerland AG: 3

4 1.4 Le funzioni principali Allestimento dell elenco dei debitori Emissione di fatture Sollecito di fatture Elaborazione di pagamenti in entrata Funzioni supplementari Cancellazione di fatture Allestimento di lettere di accompagnamento 1.5 Requisiti tecnici minimi Sistemi operativi Windows 2000 Windows XP Windows Vista Hardware Pentium II o superiore 32MB di memoria di lavoro 20 MB di hard-disk libero per l installazione Accesso a Internet (collegamento analogico oppure ISDN) 1.6 Istruzioni di installazione 1. Caricate sul vostro computer il software UBS PVBR e-list dal sito Internet di UBS e-banking alla rubrica Strumenti & software. 2. Prima di procedere all'installazione, assicuratevi che tutti i programmi siano chiusi. 3. Avviate l installazione con un doppio clic sul file ubslist32.exe. 4. Leggete l accordo di licenza e cliccate su Sì per accettarlo. 5. Per installare i file UBS PVBR e-list in un altra cartella selezionate Sfoglia, e scegliete una cartella. 6. Cliccate su Avanti per avviare l installazione. Una volta conclusa questa operazione il sistema visualizza un messaggio che conferma l avvenuta installazione di UBS PVBR e-list. 1.7 Personalizzazione La prima volta che avviate il software UBS PVBR e-list vi verranno richieste, in qualità di emittente delle fatture, diverse informazioni, come il nome e l indirizzo che figureranno automaticamente come indirizzo del mittente nelle lettere di accompagnamento. Questi dati possono essere modificati in qualsiasi momento sotto Opzioni Impostazioni. 1.8 Impostazioni del programma Nel menu Opzioni selezionate il comando Impostazioni per la configurazione generale. Il mio indirizzo In questa scheda potete modificare i vostri dati di emittente della fattura definiti la prima volta che avete avviato il software. Visualizzazione In qualità di emittente della fattura potete scegliere per quanto tempo visualizzare nell'elenco dei debitori le fatture registrate. Per default sono previsti 15 giorni; il valore eventualmente immesso deve comunque essere superiore a «0». Internet Qui potete configurare UBS PVBR e-list per il collegamento a Internet. Altro (indicizzazione della banca dati all avvio del programma) Se questa opzione è attiva, ad ogni avvio, UBS PVBR e-list ricrea i file indice. In questo modo si garantisce che l utente non lavori mai con file indice corrotti. Nota bene: per poter consultare i pagamenti pervenutivi con UBS PVBR e-list è necessario effettuare una particolare impostazione in UBS e-banking. A tale proposito selezionate nella navigazione di UBS e-banking in alto il menu Impostazioni e in seguito a sinistra la voce Pagamenti. Cliccando su PVBR trovate il sottomenu Configurazione iniziale PVBR. Qui potete selezionare il conto di accredito desiderato. Il pareggio con i vostri dati PVBR è possibile solo con gli addebiti creati con questo programma. Le fatture allestite in precedenza dovranno essere pareggiate manualmente. 4

5 Informazioni dettagliate sull utilizzo del software 2. Pulsanti Questa opzione consente di generare nuovi numeri di fattura per l'elenco dei debitori quando ricevete nuove polizze di versamento. Con questo pulsante potete allestire nuovi crediti da fatturare. Selezionate una polizza di versamento ancora inutilizzata e cliccate sul pulsante Emissione di una fattura. Se desiderate annullare un credito oggetto di una fattura, avete la possibilità di selezionarlo e cancellarlo. Così facendo eliminate anche la voce di bilancio aperta e il numero di riferimento corrispondente, generato originariamente sulla polizza di versamento utilizzata per la fattura in questione. Il software prevede la possibilità di inserire vari filtri che si estendono anche alle fatture già pagate. Esempio: visualizza tutte le fatture emesse dal xx al xx. Se una fattura non è stata pagata per tempo, se ne può sollecitare il pagamento mediante l allestimento di una nuova fattura per lo stesso credito, che va a sostituire quella iniziale con il numero di riferimento corrispondente. Entrambe le fatture sono riportate nell elenco dei debitori, anche se la fattura originale non viene più visualizzata. Non è quindi rilevante con quale polizza di versamento (numero di riferimento) il cliente salda il suo debito (vedi capitolo 7, passo 5). Con questa funzione viene avviato il meccanismo automatico per la contabilizzazione dei pagamenti in entrata. Il file allestito online viene ripreso automaticamente mediante la funzione di trasferimento dati e pareggiato con le voci di bilancio aperte. La contabilizzazione viene eseguita anche in caso di differenze d'importo, che figurano tuttavia nella visualizzazione dello stato. Schermata iniziale con i singoli pulsanti 5

6 3. Registrazione delle nuove polizze di versamento PVBR UBS e PVBR Quick UBS Fase 1 Generazione di fatture Per creare nuove polizze di versamento con il corrispondente numero di riferimento nell elenco dei debitori, selezionate il comando Generare fatture nel menu Fatture oppure cliccate sul pulsante nella finestra di dialogo principale. Il sistema avvia un assistente che vi condurrà passo dopo passo attraverso l elaborazione. Per proseguire cliccate sul pulsante Avanti, per tornare alla fase precedente su Indietro. Fase 2 Numero di riferimento Inserite il numero di riferimento di 27 cifre della PRIMA polizza di versamento (quella con il numero di fattura più basso). Il numero di riferimento include una cifra di controllo che garantisce l immissione corretta dei dati. 6

7 Fase 3 Numero di moduli PVBR Immettete il numero di fatture che desiderate creare (= numero di moduli PVBR). Fase 4 Intervallo dei numeri di fattura In questa fase stabilite l intervallo dei numeri di fattura. Se le vostre polizze di versamento presentano dei numeri di fattura in ordine crescente dovete immettere l intervallo corrispondente. L'assistente utilizzerà queste informazioni per calcolare automaticamente i numeri di fattura e di riferimento di tutti i giustificativi. Se le vostre polizze di versamento recano tutte lo stesso numero di fattura, selezionate l opzione Numero di fattura unico prefissato. Fase 5 Generazione di fatture Avete immesso tutti i dati necessari per l'elaborazione. Con questa fase otterrete un riepilogo dei numeri di fattura generati dall'assistente. Vogliate assicurarvi che i numeri di fattura visualizzati corrispondano ai numeri di riferimento delle vostre polizze di versamento. Le registrazioni create presentano lo stato «Inutilizzata». Con un clic sul pulsante Terminare avviate il processo di generazione e chiudete l'assistente. 7

8 4. Emissione di una fattura Per emettere una fattura per un nuovo credito, selezionate un numero di riferimento dall'elenco dei debitori recante lo stato «Inutilizzata» e poi la voce Emetti fattura dal menu Fatture oppure cliccate sul pulsante corrispondente nella finestra principale. Il sistema apre una finestra di dialogo nella quale potete compilare i campi con informazioni sul debitore in questione. 4 Campi di immissione 5 1 Oggetto Immettete una breve descrizione della prestazione fatturata. 2 Debitore (indirizzo) Immettete l'indirizzo del destinatario della fattura (debitore). 3 Dati della fattura Completate questi dati con l'importo e la data di emissione della fattura. 4 Pagamento in entrata Immettendo l'importo e la data di entrata del pagamento è possibile contabilizzare manualmente una fattura emessa. In genere, questi dati sono inseriti automaticamente dall' assistente pagamenti in entrata. Pulsanti 5 Lettera d accompagnamento Cliccate su questo pulsante per allestire e stampare una lettera di accompagnamento per la vostra fattura. Fatture sostituite Cliccate su questo pulsante per visualizzare l'elenco dei numeri di fattura sostituiti dalla presente fattura (sollecito). Questo pulsante è visualizzato soltanto se la fattura attuale è un sollecito. 8

9 5. Allestimento di una lettera di accompagnamento Avete la possibilità di allestire una lettera standard da inviare insieme alle vostre fatture. A questo scopo cliccate sul pulsante Lettera d accompagnamento e, dopo aver immesso i dati necessari, su Stampa. 6. Ricerca di fatture e attivazione dei filtri Per semplificazione, gli stati sono rappresentati in simboli. Inutilizzata: fattura non ancora utilizzata Aperta: fattura non ancora pagata Importo la fattura è stata pagata, ma non parziale: con l'importo corretto (ammanco) Pagata: fattura pagata Sovrapagato: l importo della fattura è inferiore all importo in entrata Sollecito: per la fattura è stato allestito un sollecito Per creare dei filtri o per cercare le vostre fatture selezionate il comando Filtra/ cerca fatture nel menu Fatture o cliccate sul pulsante corrispondente nella finestra principale. Il sistema apre una finestra di dialogo nella quale, per attivare un filtro esistente, dovete cliccare su uno dei seguenti pulsanti: Solo fatture in sospeso, Solo fatture pagate o Tutte le fatture. Cliccate sul pulsante Criteri individuali per definire altri criteri di filtro. 9

10 7. Sollecito di una fattura Se una fattura è stata emessa, all'occorrenza si può sollecitare il pagamento mediante l allestimento di una nuova fattura (di sollecito). La fattura originale in tal caso non viene più visualizzata nella lista dei debitori. L'emissione di un sollecito è supportato da un assistente. Fase 1 Sollecito di una fattura Per sollecitare il pagamento di una fattura emessa, selezionate con il mouse la fattura desiderata e poi il comando Sollecita fattura dal menu Fatture oppure cliccate sul pulsante corrispondente nella finestra principale. Per proseguire cliccate sul pulsante Avanti, per tornare alla fase precedente su Indietro Fase 2 Definizione dei dettagli della fattura Confermate o correggete i dettagli della fattura. L'indirizzo del destinatario della fattura è ripreso dalla fattura originale. L'importo e la data di emissione possono essere modificati. Fase 3 Definizione della polizza di versamento Definite il giustificativo PVBR (numero di fattura), che deve essere utilizzato come sollecito. Fase 4 Allestimento di una lettera di accompagnamento Cliccate sul pulsante Stampare lettera se desiderate redigere una lettera di accompagnamento per il sollecito. Nella maschera visualizzata successivamente avete la possibilità di inserire il testo desiderato. Fase 5 Conclusione dell elaborazione del sollecito Avete immesso tutti i dati necessari per l'elaborazione. Cliccando sul pulsante Terminare salvate il sollecito, avviate la cancellazione della fattura originale e chiudete l'assistente (vedi capitolo 2, sollecita fattura). 10

11 8. Elaborazione di pagamenti in entrata Fase 1 Elaborazione di pagamenti in entrata Per elaborare pagamenti in entrata, selezionate il comando Elabora pagamenti in entrata dal menu Fatture oppure cliccate sul pulsante nella finestra principale. Il sistema avvia un assistente che vi condurrà passo dopo passo attraverso l'elaborazione. Per proseguire cliccate sul pulsante Avanti, per tornare alla fase precedente su Indietro. Fase 2 Lettura e contabilizzazione dei dati dei pagamenti in entrata In questa fase definite se riprendere e contabilizzare i dati relativi ai pagamenti in entrata tramite la funzione di trasferimento dati di UBS e-banking e quindi online oppure caricandoli da un file. Fase 3 Inserimento di un conto o selezione del file PVBR A seconda dell opzione che avete scelto nella fase 2 vi viene richiesto: di immettere il conto dal quale i pagamenti in entrata devono essere richiamati tramite UBS e-banking. In alternativa è possibile selezionare il conto (e il n. di clearing) dall'elenco dei conti con un clic sul pulsante Seleziona. L'elenco dei conti è in tal caso richiamato dal calcolatore di UBS e-banking; di selezionare il file PVBR da caricare con la funzione Sfoglia. Fase 4 Controllo del protocollo di elaborazione In questa fase definite se desiderate che venga stampato o semplicemente visualizzato sullo schermo il protocollo di elaborazione con le informazioni su tutti i pagamenti in entrata e il loro stato di elaborazione. Fase 5 Avvio dell elaborazione dei pagamenti in entrata Avete immesso tutti i dati necessari per l'elaborazione. Con un clic sul pulsante Terminare avviate l'elaborazione e chiudete l'assistente. 11

12 9. Allestimento di una copia di sicurezza Per generare una copia di sicurezza della banca dati di UBS PVBR e-list, selezionate il comando Copia di sicurezza nel menu File. Il sistema apre una finestra di dialogo nella quale potete definire la cartella in cui devono essere copiati i file della banca dati oppure riprendere la cartella indicata per default. Avviate la generazione della copia di sicurezza cliccando sul pulsante Salva. Tramite le opzioni avete la possibilità di definire se UBS PVBR e-list deve generare una copia di sicurezza automaticamente all'uscita dal programma. Per ripristinare una copia di sicurezza della banca dati di UBS PVBR e-list, selezionate il comando Ripristina copia di sicurezza nel menu File. Il sistema apre una finestra di dialogo nella quale potete definire la cartella dalla quale devono essere ripristinati i file della banca dati oppure riprendere la cartella indicata per default. Avviate il ripristino della copia di sicurezza cliccando sul pulsante OK. 10. Aiuto Aiuto in generale Per chiarimenti specifici sui singoli elementi delle maschere, cliccate sul punto interrogativo nella barra del titolo. Le pagine di aiuto online descrivono la procedura da seguire per le diverse funzioni e potete scegliere l argomento che vi interessa dall indice. Aiuto per le singole finestre di dialogo Questi testi di aiuto descrivono le singole finestre di dialogo e gli elementi delle maschere. Sono accessibili direttamente dalla finestra di dialogo aperta mediante il tasto funzione F1. 12

13 ab UBS SA Switzerland AG Casella postale CH-8098 Zurigo UBS Il simbolo delle chiavi e UBS sono fra i marchi protetti di UBS. Tutti i diritti riservati. Giugno 2007.

Istruzioni per l uso PVRlight

Istruzioni per l uso PVRlight Benvenuti Versione: 1.5 Data: 01. febbraio 2012 Lingua: Italiano Copyright 2011 AG AG Industriestrasse 25 8604 Volketswil www. Numero supporto 0900 53 26 89, primi due minuti gratuiti, in seguito CHF 2.50/minuto

Dettagli

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno Azzurra S.r.l. Via Codopé, 62-33087 Cecchini di Pasiano (PN) Telefono 0434 611056 - Fax 0434 611066 info@azzurrabagni.com - www.azzurrabagni.com Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di

Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di costi» Edizione giugno 2015 1 Sommario 1 Introduzione

Dettagli

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit Istruzioni per installare EpiData a cura di Pasquale Falasca e Franco Del Zotti Brevi note sull utilizzo del software EpiData per una raccolta omogenea dei dati. Si tratta di istruzioni passo-passo utili

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Elenco delle Istruzioni: 1- Download del Software PEC Mailer 2- Installazione del Software PEC Mailer 3- Registrazione del Software

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

www.renatopatrignani.it 1

www.renatopatrignani.it 1 APRIRE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA MODIFICARE IL TIPO DI VISUALIZZAZIONE LEGGERE UN CHIUDERE IL PROGRAMMA ESERCITAZIONI Outlook Express, il programma più diffuso per la gestione della posta elettronica,

Dettagli

INSTALLAZIONE DI TECLOCAL

INSTALLAZIONE DI TECLOCAL INSTALLAZIONE DI TECLOCAL Imparare a conoscere TecCom Installazione e configurazione del software di ordinazione versione 3.0 INDICE I. Tipo d'installazione II. III. Installazione di TecLocal Instaurazione

Dettagli

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo Creazione di moduli Creazione di moduli Che cos'è un modulo? Un elenco di domande accompagnato da aree in cui è possibile scrivere le risposte, selezionare opzioni. Il modulo di un sito Web viene utilizzato

Dettagli

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione PARAMETRI 2012 P.I. 2011 Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2012 consente di stimare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Personale amministrativo Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Pag. 1 di 14 MINISTERO DELLA PUBBLICA

Dettagli

Spese Sanitarie 730. Manuale d'uso

Spese Sanitarie 730. Manuale d'uso Spese Sanitarie 730 Manuale d'uso Tabella contenuti Spese Sanitarie 730... 3 Documenti inviati... 8 Esito degli invii...9 Dettaglio errori... 10 Fatturazione... 11 Fattura a Paziente...12 Fattura a Contatti...

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2009 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Prerequisiti Configurazione consigliata : Windows 2000 / Windows XP

Dettagli

Spiegato e descritto nei minimi particolari. Attivate subito Onlineaccess. con SMS Code.

Spiegato e descritto nei minimi particolari. Attivate subito Onlineaccess. con SMS Code. Spiegato e descritto nei minimi particolari. Attivate subito Onlineaccess con SMS Code. La sicurezza di un perfetto controllo. Attivare e approfittarne subito. Gestite le vostre carte in modo ancor più

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione Maggio 2007 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2007 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE. Procedura di pubblicazione

SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE. Procedura di pubblicazione 241 SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE Procedura di pubblicazione A cura di: Redazione - Via Roma, 47 Tel: 0874/401287 - Fax: 0874/411100 Email: redazione@alicomunimolisani.it 242 Accedere al portale : http://www.alicomunimolisani.it

Dettagli

MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC

MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC Requisiti del sistema sistema operativo Windows XP o Vista processore Pentium 4 o equivalente RAM 512 Mb Video 1024x768 Porta USB USB 1.1 o 2.0 full speed Scheda

Dettagli

Nexus Badge Manager Manuale Uso

Nexus Badge Manager Manuale Uso Nexus Badge Manager Manuale Uso 1. Primo avvio La prima volta che verrà eseguito il software apparirà il seguente messaggio: Collegare il dispositivo ad una qualsiasi porta USB libera del PC e seguire

Dettagli

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO Capittol lo 5 File 5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO In Word è possibile creare documenti completamente nuovi oppure risparmiare tempo utilizzando autocomposizioni o modelli, che consentono di creare

Dettagli

Manuale di Outlook Express

Manuale di Outlook Express 1. Introduzione 2. Aprire Outlook Express 3. L'account 4. Spedire un messaggio 5. Opzione invia ricevi 6. La rubrica 7. Aggiungere contatto alla rubrica 8. Consultare la rubrica 9. Le cartelle 10. Come

Dettagli

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a: Lab 2.1 Guida e assistente LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE In questa lezione imparerete a: Descrivere la Guida in linea e l'assistente Office, Descrivere gli strumenti della Guida in linea di Windows XP,Utilizzare

Dettagli

Online banking Novità nella sezione delle entrate PVBR

Online banking Novità nella sezione delle entrate PVBR Online banking Novità nella sezione delle entrate PVBR Scaricare nuovi file Trasferimento di file > TELE PVBR > Nuovi file In quanto utenti PVBR visualizzate il(i) vostro(i) numero(i) di partecipante anziché

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Capitolo 26: schemi di installazione

Capitolo 26: schemi di installazione Capitolo 26: schemi di installazione Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà

Dettagli

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net Your Detecting Connection Manuale utente support@xchange2.net 4901-0133-4 ii Sommario Sommario Installazione... 4 Termini e condizioni dell applicazione XChange 2...4 Configurazione delle Preferenze utente...

Dettagli

Modulo 1. Database: concetti introduttivi

Modulo 1. Database: concetti introduttivi Modulo 1 Database: concetti introduttivi Iniziamo questi primi passi introducendo alcune definizioni e concetti fondamentali sul software DBMS, basilare nella moderna gestione dei dati. 2 Il termine informatica

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 2000 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 2000 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows 2000 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900 777

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione PARAMETRI 2014 P.I. 2013 Guida all uso ed all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2014 consente di stimare i ricavi o i compensi dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 COME RIPULIRE IL PC UTILIZZANDO UN APPOSITO SOFTWARE

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 COME RIPULIRE IL PC UTILIZZANDO UN APPOSITO SOFTWARE 1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 COME RIPULIRE IL PC UTILIZZANDO UN APPOSITO SOFTWARE In alternativa alle procedure che si seguono utilizzando le specifiche

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 2002 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione: Outlook XP Introduzione

Dettagli

Utilizzo del Terminalino

Utilizzo del Terminalino Utilizzo del Terminalino Tasti: - ENT: funzionano come INVIO - SCAN: per attivare il lettore di barcode - ESC: per uscire dal Menù in cui si è entrati - BKSP: per cancellare l ultimo carattere digitato

Dettagli

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC Versione 2.0 03/07-01 PC Manuale d uso TiManager Software per la gestione degli applicativi Bticino TiManager INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 4 2. Installazione Pag. 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Servizio online «Documenti di accompagnamento lettere internazionali» Istruzioni

Servizio online «Documenti di accompagnamento lettere internazionali» Istruzioni Servizio online «Documenti di accompagnamento lettere internazionali» Istruzioni Edizione novembre 2015 1 Indice 1 Introduzione 3 1.1 Scopo del documento 3 1.2 Scopo del servizio online «Documenti di accompagnamento

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 95/98 Istruzioni dell'installazione Internet-Starter-Kit 3.0

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 95/98 Istruzioni dell'installazione Internet-Starter-Kit 3.0 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows 95/98 Istruzioni dell'installazione Internet-Starter-Kit 3.0 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900 777

Dettagli

Stellar OST to PST Converter - Technical 5.0 Guida all'installazione

Stellar OST to PST Converter - Technical 5.0 Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter - Technical 5.0 Guida all'installazione 1 Introduzione Stellar OST to PST Converter - Technical offre una completa soluzione per il converte OST file Microsoft Outlook PST

Dettagli

GESCO MOBILE per ANDROID

GESCO MOBILE per ANDROID GESCO MOBILE per ANDROID APPLICAZIONE PER LA GESTIONE DEI DISPOSITIVI GSM GESCO aggiornamenti su www.gesco.it GUIDA ALL USO Vi ringraziamo per aver scelto la qualità dei prodotti GESCO. Scopo di questa

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

2010 Ing. Punzenberger COPA-DATA Srl. Tutti i diritti riservati.

2010 Ing. Punzenberger COPA-DATA Srl. Tutti i diritti riservati. 2010 Ing. Punzenberger COPA-DATA Srl Tutti i diritti riservati. Tutti i diritti riservati la distribuzione e la copia - indifferentemente dal metodo - può essere consentita esclusivamente dalla dittacopa-data.

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO MANUALE UTENTE Computer Palmare WORKABOUT PRO INDICE PROCEDURA DI INSTALLAZIONE:...3 GUIDA ALL UTILIZZO:...12 PROCEDURA DI AGGIORNAMENTO:...21 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE: Per il corretto funzionamento

Dettagli

OGGETTO: aggiornamento della procedura Contabilità IVA (Fatturazione) dalla versione 11.11.00 o superiore alla versione 11.12.00

OGGETTO: aggiornamento della procedura Contabilità IVA (Fatturazione) dalla versione 11.11.00 o superiore alla versione 11.12.00 CONTABILITÁ IVA OGGETTO: aggiornamento della procedura Contabilità IVA (Fatturazione) dalla versione 11.11.00 o superiore alla versione 11.12.00 Nell inviarvi quanto in oggetto Vi ricordiamo che gli aggiornamenti

Dettagli

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Medical Information System CGM DOCUMENTS CompuGroup Medical Italia CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Indice 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 3 1.2 INSTALLAZIONE CGM DOCUMENTS MONOUTENZA

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Indice. 1 Introduzione... 3. 2 Password Principale... 4. 4 Creazione di un account per il bambino... 11. 5 Accesso alle guide in linea...

Indice. 1 Introduzione... 3. 2 Password Principale... 4. 4 Creazione di un account per il bambino... 11. 5 Accesso alle guide in linea... Indice 1 Introduzione... 3 2 Password Principale... 4 2.1 Se hai dimenticato la password principale... 7 3 Chiudere Magic Desktop e tornare a Windows...10 4 Creazione di un account per il bambino... 11

Dettagli

MANUALE EDI Portale E-Integration

MANUALE EDI Portale E-Integration MANUALE EDI Pagina 1 di 16 Login Il portale di E-Integration è uno strumento utile ad effettuare l upload e il download manuale dei documenti contabili in formato elettronico. Per accedere alla schermata

Dettagli

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 SOMMARIO 1. Introduzione... 3 2. Procedura automatica... 4 3. Procedura manuale... 7 3.1 Front Office... 7 3.2 Ristorante... 9 3.3 Economato... 10 4. Creazione

Dettagli

3.2. Passo 2: Navigazione per individuare l articolo richiesto

3.2. Passo 2: Navigazione per individuare l articolo richiesto 1. Tec-Service CAD Häfele Tec-Service CAD è una banca dati di articoli Häfele, dalla quale scaricare disegni e modelli da trasferire nei propri software CAD, ad es. AutoCAD. Tec-Service CAD permette di

Dettagli

SENSI CONTEMPORANEI ARTEPOLLINO

SENSI CONTEMPORANEI ARTEPOLLINO SENSI CONTEMPORANEI ARTEPOLLINO Guida all'accesso nell'area FTP Per effettuare le operazioni di caricamento e scaricamento di file nell'area condivisa online di ArtePollino, è necessario installare un

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

STRUMENTO PER LA COMPRESSIONE E LA CRIPTAZIONE DI FILE

STRUMENTO PER LA COMPRESSIONE E LA CRIPTAZIONE DI FILE Programma di COMPRESSIONE E CRIPTAZIONE SECRETZIP (solo Windows). Il programma è incluso nell USB Flash Drive. Consultare il manuale contenuto nell USB Flash Drive o visitare il sito: www. integralmemory.com

Dettagli

Copia tramite vetro dello scanner

Copia tramite vetro dello scanner Guida rapida Copia Esecuzione di copie Esecuzione di una copia rapida posizionati sul vetro dello 3 Sul pannello di controllo, premere. 4 Se il documento è stato posizionato sul vetro dello scanner, toccare

Dettagli

COMUNICAZIONI ANOMALIE 2015 GUIDA OPERATIVA

COMUNICAZIONI ANOMALIE 2015 GUIDA OPERATIVA COMUNICAZIONI ANOMALIE 2015 GUIDA OPERATIVA Introduzione Profilo utente Acquisizione nuova comunicazione Variazione della comunicazione Cancellazione di una comunicazione esistente Stampa della comunicazione

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO (ver. 3 07/11/2014) Sito web:!"#$%$# e-mail istituzionale: $ &'!"#$%$# PEC:!"#$%'(")*(+*$($# % INDICE e-mail istituzionale: #&'!"#$#" PEC:!"#$'(!)*(+*#(#" & Premessa

Dettagli

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione 1 GENIUSPRO REQUISITI DI SISTEMA PC con Processore Pentium Dual-Core inside 2 Gb di memoria RAM Porta USB 2 Gb di spazio disponibile su HD Scheda video e monitor da 1280x1024 Sistema operativo: Windows

Dettagli

Elenco requisiti minimi per l ulitizzo della procedura SUAP. MS Word versioni 2003, 2007, 2010, tranne la 2010 starter.

Elenco requisiti minimi per l ulitizzo della procedura SUAP. MS Word versioni 2003, 2007, 2010, tranne la 2010 starter. P a g. 1 Elenco requisiti minimi per l ulitizzo della procedura SUAP Sistema operativo Browser Trattamento testi Win XP - 1Gb Ram Win 7-4Gb Ram Win Vista - 4Gb Ram Internet explorer versioni 7, 8, 9 32

Dettagli

Manuale Installazione e Configurazione

Manuale Installazione e Configurazione Manuale Installazione e Configurazione INFORMAZIONI UTILI Numeri Telefonici SERVIZIO TECNICO HOYALOG.......02 99071281......02 99071282......02 99071283........02 99071284.....02 99071280 Fax 02 9952981

Dettagli

Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale

Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale Istruzioni per l uso per la app / il client Business Communication (con pacchetto di comunicazione «standard») 1 Sommario 1. Introduzione... 4 2.

Dettagli

Sistema Informativo Alice

Sistema Informativo Alice Sistema Informativo Alice Urbanistica MANUALE UTENTE MODULO PROFESSIONISTI WEB settembre 2007 INDICE 1. INTRODUZIONE...2 1.1. Cos è MPWEB?... 2 1.2. Conoscenze richieste... 2 1.3. Modalità di utilizzo...

Dettagli

Contenuto della guida

Contenuto della guida Contenuto della guida Contenuto della guida...1 Presentazione...2 Accesso al sistema...3 Password dimenticata o smarrita...3 Primo accesso...4 Gestione del proprio profilo utente...5 Gestione dei dati

Dettagli

Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical 5.0 Guida all'installazione

Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical 5.0 Guida all'installazione Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical 5.0 Guida all'installazione 1 Introduzione Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical offre una completa soluzione per il ripristino dei dati da file

Dettagli

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Istruzioni operative installazione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Generalità... 3 Operazioni preliminari... 4 Requisiti tecnici... 5 Installazione applicazione...6 Visualizzazione fornitura... 14 Gestione

Dettagli

F-Series Desktop Manuale Dell utente

F-Series Desktop Manuale Dell utente F-Series Desktop Manuale Dell utente F20 it Italiano Indice dei contenuti Legenda di icone e testo...3 Cos'è F-Series Desktop?...4 Come si installa F-Series Desktop sul computer?...4 Come ci si abbona

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 21 con licenza per sito. Questo documento

Dettagli

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE MANUALE TECNICO N.17.02 DEL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE Indice Impostazioni risoluzione scanner Canon (DR C125 e DR M140) Pag. 2 Premessa Pag. 5 Gestione Documentale in Suite Modello 730 Pag. 5 Gestione

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione per Outlook

Dettagli

E-CODE APP L APP PER ACCEDERE AI VOSTRI SERVIZI DI E-BANKING GUIDA PER L UTENTE

E-CODE APP L APP PER ACCEDERE AI VOSTRI SERVIZI DI E-BANKING GUIDA PER L UTENTE L APP PER ACCEDERE AI VOSTRI SERVIZI DI E-BANKING GUIDA PER L UTENTE BENVENUTI NELL E-BANKING Questo opuscolo descrive passo per passo la modalità per scaricare la e-code App, per installarla sul proprio

Dettagli

AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 VERSIONE 5.13

AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 VERSIONE 5.13 AGGIORNAMENTO SOFTWARE LS7 VERSIONE 5.13 Requisiti: E possibile installare la versione 5.13 sulla propria ls7 solo nel caso in cui la versione installata sulla stessa sia 3.00, 3.01, 3.02, 3.07, 3.08,

Dettagli

GUIDA RAPIDA INSTALLAZIONE E PRIMO UTILIZZO

GUIDA RAPIDA INSTALLAZIONE E PRIMO UTILIZZO GUIDA RAPIDA INSTALLAZIONE E PRIMO UTILIZZO Ottobre 2015 N. ASSISTENZA CLIENTI - LINEA DIRETTA 800-130 866 Email: assistenza@loretophoto.it Pag. 1 di 7 Gentile Utente, questa breve guida può aiutarla nella

Dettagli

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo Software di collegamento Dot Com Manuale operativo CAF Do.C. Spa Sede amministrativa: Corso Francia 121 d 12100 Cuneo Tel. 0171 700700 Fax 800 136 818 www.cafdoc.it info@cafdoc.it 1/36 INDICE 1. AVVIO

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 95/98/ME Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 95/98/ME Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows 95/98/ME Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900

Dettagli

Si prega di ricordare che per motivi di sicurezza la password vá cambiata ogni 60

Si prega di ricordare che per motivi di sicurezza la password vá cambiata ogni 60 PRIMA DELL ACCESSO MENÚ PRINCIPALE. Accesso alla Banca Accesso con il codice di accesso internet (IAC) 1. Inserite il vostro codice identificativo cliente nel campo identificativo cliente (il vostro codice

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900

Dettagli

GUIDA PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO ONLINE RENDICONTAZIONE. Bando IMPRESA DIGITALE

GUIDA PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO ONLINE RENDICONTAZIONE. Bando IMPRESA DIGITALE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO ONLINE RENDICONTAZIONE Bando IMPRESA DIGITALE Aggiornata al 14/01/2013 1. Premessa... 3 2. Inserimento della data di fine progetto... 6 3. Inserimento dei dati bancari...

Dettagli

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono:

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono: Outlook parte 1 POSTA ELETTRONICA La posta elettronica è un innovazione utilissima offerta da Internet. E possibile infatti al costo di una telefonata urbana (cioè del collegamento telefonico al nostro

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

Manuale per l'utente per DS150E. Dangerfield May. 2009 V3.0 Delphi PSS

Manuale per l'utente per DS150E. Dangerfield May. 2009 V3.0 Delphi PSS Manuale per l'utente per DS150E 1 INDICE Componente principale..3 Istruzioni per l'installazione....5 Configurazione Bluetooth...26 Programma diagnostico...39 Scrittura della ECU (OBD)..86 Scansione...89

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Programma MANUTENZIONE

Programma MANUTENZIONE Programma MANUTENZIONE MANUALE UTENTE @caloisoft Programma MANUTENZIONE 1 IL PROGRAMMA MANUTENZIONE Il programma dispone di una procedura automatica di installazione. INSTALLAZIONE Per installare il programma

Dettagli

Configurazione di una connessione DUN USB

Configurazione di una connessione DUN USB Configurazione di una connessione DUN USB Cercare la lettera "U" in questa posizione È possibile collegare lo smartphone Palm Treo 750v e il computer mediante il cavo di sincronizzazione USB per accedere

Dettagli

I Preferiti. Elenco dei Preferiti

I Preferiti. Elenco dei Preferiti G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 38 I siti preferiti Navigando nella rete può capitare di trovare dei siti, di cui vogliamo memorizzare l'indirizzo. Magari si vuole organizzarli in categorie. Tutti

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente

FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente FarStone RestoreIT 2014 Manuale Utente Copyright Nessuna parte di questa pubblicazione può essere copiata, trasmessa, salvata o tradotta in un altro linguaggio o forma senza espressa autorizzazione di

Dettagli