ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ai sensi dell art. 26 della Legge 116/2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ai sensi dell art. 26 della Legge 116/2014"

Transcript

1 ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI i sensi dell rt. 26 dell Legge 116/2014 (c.d. Legge Copetitività ) Ro, 3 novebre 2014

2 Indice 1. Contesto nortivo Modlità di erogzione in cconto-conguglio delle triffe incentivnti Destintri del provvediento Modlità e tepistiche di erogzione delle triffe incentivnti Riodulzione delle triffe incentivnti Destintri del provvediento Modlità e tepistiche di presentzione dell richiest Preciszioni fvore dei destintri del provvediento Triffe incentivnti e periodo residuo di incentivzione Preciszioni in erito lle odlità di invio dell richiest per specifiche csistiche Mnct couniczione d prte dell opertore dell opzione prescelt Triff Onnicoprensiv: lcune preciszioni... 9 Allegto I Allegto II

3 1. Contesto nortivo L Legge 116/2014, di conversione del Decreto-Legge 24 giugno 2014, n. 91 (di seguito Legge ), disciplin, ll rt. 26, le odlità opertive reltive ll erogzione delle triffe incentivnti dell elettricità prodott d ipinti solri fotovoltici riconosciute in bse ll rt. 7 del D.Lgs. 387/2003 e ll rt. 25, co 10, del D.Lgs. 28/2011. In prticolre, i sensi dell rt. 26, co 2, dell Legge, il Gestore dei Servizi Energetici - GSE S.p.A. (di seguito GSE ) erog le triffe incentivnti con rte ensili costnti, in isur pri l 90 per cento dell producibilità edi nnu stit di ciscun ipinto, nell nno solre di produzione ed effettu il conguglio, in relzione ll produzione effettiv, entro il 30 giugno dell nno successivo. Le odlità opertive - proposte dl GSE - sono stte pprovte con il Decreto 16 ottobre 2014 del Ministero dello Sviluppo Econoico ( Approvzione delle odlità opertive per l'erogzione d prte del Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. delle triffe incentivnti per l'energi elettric prodott d ipinti fotovoltici, in ttuzione dell'rticolo 26, co 2, del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 91, convertito, con odificzioni, dll legge 11 gosto 2014, n. 116 ). Inoltre, i sensi dell rt. 26, co 3, dell Legge, decorrere dl 1 gennio 2015, l triff incentivnte spettnte d ipinti di potenz noinle incentivt superiore 200 kw è riodult, scelt del Soggetto Responsbile, sull bse di un delle seguenti opzioni: l opzione ) prevede che l triff si erogt per un periodo di 24 nni, decorrente dll entrt in esercizio degli ipinti, ed è conseguenteente riclcolt secondo l percentule di riduzione indict nell tbell di seguito riportt: Periodo residuo (nni) Percentule di riduzione dell'incentivo 12 25% 13 24% 14 22% 15 21% 16 20% 17 19% 18 18% oltre 19 17% Tbell 1: Percentuli di riduzione dell incentivo per il periodo residuo (Allegto 2 - Legge 116/2014) l opzione b) stbilisce che, fero restndo il periodo di erogzione ventennle, l triff è riodult prevedendo un prio periodo di fruizione di un incentivo ridotto rispetto ll ttule e un secondo periodo di fruizione di un incentivo increentto in ugul isur. Le percentuli di riodulzione sono stte stbilite, in funzione del periodo residuo di diritto gli incentivi, con il Decreto 17 ottobre 2014 del Ministero dello 3

4 Sviluppo Econoico ( Modlità per l riodulzione delle triffe incentivnti per l'energi elettric prodott d ipinti fotovoltici, in ttuzione dell'rticolo 26, co 3, lett. b) del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 91, convertito, con odificzioni, dll legge 11 gosto 2014, n ); l opzione c) prevede che, fero restndo il periodo di erogzione ventennle, l triff si ridott di un quot percentule dell incentivo spettnte ll dt del 1 gennio 2015, per l durt residu del periodo di incentivzione, secondo le seguenti odlità: o riduzione del 6 per cento, per gli ipinti venti potenz noinle superiore 200 kw e fino ll potenz noinle di 500 kw; o riduzione del 7 per cento, per gli ipinti venti potenz noinle superiore 500 kw e fino ll potenz noinle di 900 kw; o riduzione dell 8 per cento, per gli ipinti venti potenz noinle superiore 900 kw. Lddove il Soggetto Responsbile non eserciti l opzione entro i terini previsti dll Legge, il GSE pplicherà ex lege l opzione di cui ll letter c), in conforità con qunto previsto dll rt. 26, co 3, dell Legge. Il GSE si riserv di ggiornre le presenti Istruzioni seguito di eventuli evoluzioni nortive, nche sull bse dell esperienz cquisit nell gestione dei nuovi eccnisi, fornendo, se necessrio, ulteriori indiczioni in erito. 2. Modlità di erogzione in cconto-conguglio delle triffe incentivnti 2.1. Destintri del provvediento L rticolo 26, co 2, è rivolto tutti gli ipinti solri fotovoltici che beneficino dei eccnisi di cui i Decreti Ministerili reltivi l I, II, III, IV e V Conto Energi Modlità e tepistiche di erogzione delle triffe incentivnti Ai sensi dell rt. 26, co 2, dell Legge, il GSE erog le triffe incentivnti, con rte ensili costnti, in isur pri l 90% dell producibilità edi nnu stit di ciscun ipinto, nell nno solre di produzione, ed effettu il conguglio, in relzione ll produzione effettiv, entro il 30 giugno dell nno successivo. Il DM 16 ottobre 2014 prevede che l producibilità edi nnu di ciscun ipinto si stit sull bse del nuero totle di ore di produzione dell ipinto riferite ll nno precedente, qulor sino disponibili le isure vlide reltive tutti i esi dell nno precedente, oppure del nuero di ore nnue edie, definite in funzione dell regione in cui è loclizzto l ipinto, qulor non sino disponibili le isure vlide riferite tutti i esi dell nno precedente. 4

5 Il GSE effettuerà specifiche zioni di verific e controllo volte consentire l corrett erogzione delle triffe incentivnti, ttrverso l definizione di un siste di onitorggio che rffronti, per ciscun ipinto, l produzione effettiv con l producibilità edi nnu stit. L esito di tle zione di onitorggio consentirà l GSE di riodulre o sospendere, ove necessrio, gli cconti erogti. I pgenti in cconto sono effettuti, qulor si stt supert un sogli di iporto pri 100 euro con cdenz: qudriestrle per gli ipinti di potenz fino 3 kw; triestrle per gli ipinti di potenz superiore 3 kw e fino 6 kw; biestrle per gli ipinti di potenz superiore 6 kw e fino 20 kw; ensile per gli ipinti di potenz superiore 20 kw. I pgenti in cconto sono eseguiti ll fine del secondo ese successivo quello del periodo di copetenz, ovvero secondo il seguente clendrio: per gli ipinti di potenz fino 3 kw: Scdenz dei pgenti 31/03/n 31/07/n 30/11/n Rte di copetenz del periodo: ottobre n-1 gennio n febbrio n ggio n giugno n settebre n Tbell 2 - Clendrio dei pgenti per gli ipinti di potenz fino 3 kw (cdenz qudriestrle) per gli ipinti di potenz superiore 3 kw e fino 6 kw: Scdenz dei pgenti 31/03/n 30/06/n 30/09/n 31/12/n Rte di copetenz del periodo: novebre n-1 gennio n febbrio n prile n ggio n luglio n gosto n ottobre n Tbell 3 - Clendrio dei pgenti per gli ipinti di potenz superiore 3 kw e fino 6 kw (cdenz triestrle) per gli ipinti di potenz superiore 6 kw e fino 20 kw: Scdenz dei pgenti Rte di copetenz del periodo: 28/02/n novebre n-1 dicebre n-1 30/04/n gennio n febbrio n 30/06/n rzo n prile n 31/08/n ggio n giugno n 31/10/n luglio n gosto n 31/12/n settebre n ottobre n Tbell 4 - Clendrio dei pgenti per gli ipinti di potenz superiore 6 kw e fino 20 kw (cdenz biestrle) 5

6 per gli ipinti di potenz superiore 20 kw l scdenz dei pgenti coincide con l ultio giorno del secondo ese successivo quello di copetenz. Nel cso in cui l scdenz del pgento ricd in un giorno festivo, l vlut del pgento coincide con il giorno lvortivo ieditente successivo. In cso di eventi in grdo di condizionre l regolre erogzione dei pgenti quli, d esepio, l cessione del credito, i cbi di titolrità o ltre odifiche dei dti ngrfici del Soggetto Responsbile, i pgenti srnno effettuti con tepistiche coptibili con un efficce e rpid gestione degli eventi soprindicti. Il pgento del conguglio viene effettuto, lddove si stt supert un sogli di iporto pri 100 euro, con riferiento lle copetenze degli nni precedenti, entro 60 giorni dl ese di ricezione delle isure (reltive ll produzione di energi nell nno precedente rispetto ll nno di erogzione del conguglio) e, counque, entro il 30 giugno di ogni nno. Nel cso in cui non si rggiut l sogli di 100 euro, il conguglio viene erogto dl GSE contestulente l successivo cconto previsto (qulor l so degli iporti spettnti si superiore ll sogli previst). In cso di conguglio negtivo, il GSE vvi tutte le zioni necessrie l recupero degli iporti non dovuti e ll corrett iputzione dei successivi cconti. Le nuove tepistiche e odlità di erogzione delle triffe incentivnti srnno rese opertive dl GSE prtire dll rt di cconto di copetenz del ese di gennio del 2015, per tener conto dei tepi di deguento dei sistei infortici del GSE, coe previsto dl Decreto Ministerile 16 ottobre 2014, nonché per operre in un contesto stbile in terini di llineento lle tepistiche e gli depienti previsti dlle disposizioni di cui l co 3 dell rt. 26 dell Legge. 3. Riodulzione delle triffe incentivnti 3.1. Destintri del provvediento L rt. 26, coi 3 e 4, si pplic tutti i Soggetti Responsbili 1 di ipinti che beneficino dei eccnisi incentivnti di cui i Decreti Ministerili reltivi l I, II, III, IV e V Conto Energi, di potenz noinle incentivt superiore 200 kw. Qulor un ipinto si costituito d più sezioni (ipinti ultisezione o che sino stti oggetto di interventi di potenziento), i fini del clcolo dell sogli di potenz, deve essere considert l so delle potenze noinli, riportte nelle convenzioni in essere, delle singole sezioni incentivte. 1 Il Soggetto Responsbile dell'esercizio e dell nutenzione dell'ipinto è colui che h l fcoltà di richiedere e ottenere le triffe incentivnti. 6

7 L opzione deve essere esercitt dl Soggetto Responsbile per ogni convenzione reltiv ciscun sezione incentivt. È, pertnto, possibile selezionre un divers opzione per ciscun sezione del edesio ipinto Modlità e tepistiche di presentzione dell richiest Il Soggetto Responsbile di ciscun convenzione deve effetture l selezione dell opzione entro il 30 novebre A tl fine, il Soggetto dovrà ccedere l Portle GSE, indicre l opzione desidert, stpre l pposit Dichirzione per l esercizio del diritto di opzione (cfr. Allegto II), firrl e cricrl sul Portle, unitente l proprio docuento d identità in corso di vlidità. Qulor il Soggetto Responsbile, successivente ll invio dell richiest, volesse odificre l scelt effettut, potrà, esclusivente entro i terini stbiliti, nnullre l richiest già trsess, presentndone un nuov. Il Soggetto Responsbile dovrà nuovente ccedere ll ppliczione e ripetere, dunque, le operzioni descritte, selezionndo l couniczione di cui si richiede l nnullento. L nuov richiest, invit in sostituzione dell precedente, srà l sol d essere considert vlid dl GSE i fini dell esercizio del diritto di opzione. In rgione dell ntur teletic dell procedur, le richieste, le integrzioni e/o le odifiche trsesse dl Soggetto Responsbile ttrverso cnli di couniczione lterntivi l Portle (d esepio, post, fx, PEC etc.), seppure durnte il periodo di pertur dello stesso, sono inissibili e non srnno, dunque, tenute in considerzione. Il GSE, inoltre, non considererà vlide eventuli integrzioni e/o odifiche pervenute successivente l 30 novebre In cso di individuzione d prte del GSE di nolie forli (quli, d esepio, l nct sottoscrizione dell richiest, il ncto invio dell copi del docuento d identità, l invio di un docuento di identità non leggibile etc.), il Soggetto Responsbile potrà, esclusivente previ richiest del GSE, integrre l docuentzione trsess, senz vere fcoltà di vrire, tuttvi, l opzione seleziont, vist nche l possibilità, riconosciut l Soggetto Responsbile, di rettificre l opzione, lddove ritenuto necessrio, entro e non oltre il 30 novebre Si rccond, dunque, l ssi ttenzione nell copilzione dell Dichirzione, il cui fcsiile è llegto, coe indicto in precedenz, lle presenti Istruzioni opertive, e nell scelt dell opzione. Al Soggetto Responsbile srà concesso un terine di 15 giorni, prtire dll ricezione dell richiest del GSE, per fornire le integrzioni necessrie. Qulor il Soggetto Responsbile non dovesse trsettere le integrzioni entro il terine previsto, il GSE pplicherà l opzione di cui ll letter c). 7

8 In ciscuno dei csi indicti (prio invio, integrzioni, nnullento e sostituzione) il GSE trsetterà, per vi teletic (Portle), un notific di vvenut ricezione dell docuentzione invit. Effettuti i dovuti controlli, si renderà disponibile sul Portle l ddendu ll Convenzione (di seguito ddendu ) - recnte l opzione seleziont - che ne costituisce prte integrnte. Per copletezz si precis che l ddendu srà generto nche nei csi in cui il Soggetto Responsbile non bbi esercitto il diritto di opzione. In tl cso, in conforità con qunto previsto dll rt. 26, co 3, dell Legge, il GSE pplicherà l opzione c) Preciszioni fvore dei destintri del provvediento Triffe incentivnti e periodo residuo di incentivzione L opzione di riodulzione seleziont srà pplict ll triff, coprensiv di eventuli prei, spettnte l 1 gennio L triff riodult srà pplict ll energi incentivt di copetenz, prtire dl 1 gennio In cso di eventuli rettifiche di isur reltive gli nni precedenti, queste ultie srnno regolte con l triff non riodult. Si precis che, qulor sino disposti, durnte il periodo di incentivzione, eventuli periodi di fero seguito di probletiche connesse ll sicurezz dell rete oppure condizioni di eergenz dell stess, l incentivo spettnte nel periodo soprindicto srà riconosciuto l terine del periodo di incentivzione (20 o 24 nni) e srà clcolto considerndo l triff spettnte nel periodo in cui è stto disposto il fero. Con prticolre riferiento ll letter ) dell rt. 26, co 3, dell Legge, si precis qunto segue: l dt di fine incentivzione previst dll convenzione in essere srà posticipt di quttro nni; per il clcolo del periodo residuo si frà riferiento ll differenz tr l nno solre in cui terin il periodo di incentivzione e l nno 2015; lle convenzioni che prevedono qule dt di fine incentivzione gli nni 2026 o 2027 verrà pplict l riduzione dell triff incentivnte definit per il periodo residuo di 12 nni (25%). Alle convenzioni il cui periodo di incentivzione terin prtire dll nno 2034 verrà, invece, pplict l percentule di riduzione pri l 17%. Reltivente, invece, ll letter b) del edesio co, si precis che l triff srà corrispost tenendo conto delle percentuli di riodulzione previste nel DM 17 ottobre Si riportno nell Allegto I i fttori oltiplictivi d pplicre ll triff incentivnte, 8

9 coprensiv di eventuli prei, spettnte l 1 gennio 2015, per il clcolo dell incentivo riodulto in funzione del periodo residuo di diritto gli incentivi, espresso in nni e esi. Per qunto concerne, infine, l letter c), in cso di ipinti costituiti d più sezioni, srà considert l so delle potenze noinli delle singole sezioni incentivte l oento dell scelt dell opzione, nche nel cso di interventi di potenziento Preciszioni in erito lle odlità di invio dell richiest per specifiche csistiche Cbi di titolrità 2 : per qunto concerne gli ipinti per cui l vlutzione del GSE fferente ll richiest di cbio di titolrità si, ll dt del 31 ottobre 2014, ncor in corso, l selezione dell opzione potrà essere effettut, esclusivente entro 30 giorni dll reltiv couniczione, dl Soggetto che, ll esito dell istruttori, risulti titolre dell ipinto; procediento di issione gli incentivi non ncor concluso ll dt del 31 ottobre 2014: per gli ipinti il cui procediento di issione è in corso l scelt dell opzione dovrà essere effettut entro 30 giorni dll ttivzione dell convenzione; convenzione non ncor ttiv ll dt del 31 ottobre 2014: per gli ipinti essi gli incentivi l cui convenzione non è ncor ttiv l opzione dovrà essere seleziont entro 30 giorni dll ttivzione; cessione del credito: 3 : l selezione dell opzione dovrà, counque, essere effettut dl Soggetto Responsbile dell ipinto entro il 30 novebre Mnct couniczione d prte dell opertore dell opzione prescelt In cso di nct couniczione dell opzione d prte del Soggetto Responsbile entro i terini indicti, il GSE pplic l opzione di cui ll letter c) dell rt. 26, co 3, dell Legge Triff Onnicoprensiv: lcune preciszioni Ai sensi dell rt. 26, co 4, dell Legge, per gli ipinti che deriscono l eccniso dell Triff Onnicoprensiv erogt i sensi del DM 5 ggio 2011 e del DM 5 luglio 2012, le riduzioni indicte l co 3 dell rt. 26 dell Legge si pplicno ll sol coponente incentivnte, clcolt coe l differenz, qulor positiv, tr l triff onnicoprensiv di cui ll Allegto 5 del DM 5 ggio 2011 e gli Allegti 5, 6 e 7 del DM 2 Per cbio di titolrità si intende qulsisi situzione o evento che coporti un vrizione del Soggetto Responsbile (tr cui, d esepio, fusione, cessione di ziend, conferiento di ziend o di ro d ziend, ffitto di ziend o di ro d ziend, cessione del diritto di superficie ed ipinto, scissione, vendit di iobile coprensivo di ipinto connesso, vendit di ipinto etc.). 3 Tle processo consiste nell cessione dei crediti derivnti dll issione lle triffe incentivnti e consente l Soggetto Responsbile di trsferire l titolrità dei crediti vntti verso il GSE nei confronti di un Soggetto Cessionrio. 9

10 5 luglio 2012 e il prezzo zonle orrio. Le riduzioni si pplicno, ltresì, ll eventule triff preio per l utoconsuo e gli ulteriori prei riconosciuti. 10

11 Allegto I Articolo 26, co 3, letter b): le tbelle dei fttori oltiplictivi Ai sensi dell rt.1, co 3, del DM 17 ottobre 2014, si riportno di seguito i fttori oltiplictivi d pplicre ll triff incentivnte, coprensiv di eventuli prei, spettnte l 1 gennio 2015, per il clcolo dell incentivo riodulto in funzione del periodo residuo di diritto gli incentivi, espresso in nni e esi. Si precis che, differenz delle opzioni di cui lle lettere ) e c) del co 3, dell rt. 26 dell Legge, tli percentuli rppresentno i fttori oltiplictivi d pplicre ll triff incentivnte e non le percentuli di riduzione. Anni residui: 11 (nni Anni residui: 12 Anni residui: ,61% 68,61% 68,61% 68,61% 68,61% 100,00% 131,39% 131,39% 131,39% 131,39% 131,39% 100,00% ,02% 69,02% 69,02% 69,02% 69,02% 100,00% 130,98% 130,98% 130,98% 130,98% 130,98% 100,00% ,44% 69,44% 69,44% 69,44% 69,44% 100,00% 130,56% 130,56% 130,56% 130,56% 130,56% 100,00% ,85% 69,85% 69,85% 69,85% 69,85% 100,00% 130,15% 130,15% 130,15% 130,15% 130,15% 100,00% ,26% 70,26% 70,26% 70,26% 70,26% 100,00% 129,74% 129,74% 129,74% 129,74% 129,74% 100,00% ,68% 70,68% 70,68% 70,68% 70,68% 100,00% 129,32% 129,32% 129,32% 129,32% 129,32% 100,00% ,09% 71,09% 71,09% 71,09% 71,09% 100,00% 128,91% 128,91% 128,91% 128,91% 128,91% 100,00% ,50% 71,50% 71,50% 71,50% 71,50% 100,00% 128,50% 128,50% 128,50% 128,50% 128,50% 100,00% ,92% 71,92% 71,92% 71,92% 71,92% 100,00% 128,08% 128,08% 128,08% 128,08% 128,08% 100,00% ,33% 72,33% 72,33% 72,33% 72,33% 100,00% 127,67% 127,67% 127,67% 127,67% 127,67% 100,00% ,74% 72,74% 72,74% 72,74% 72,74% 100,00% 127,26% 127,26% 127,26% 127,26% 127,26% 100,00% ,16% 73,16% 73,16% 73,16% 73,16% 100,00% 126,84% 126,84% 126,84% 126,84% 126,84% 100,00% (nni Tbell 5 Fttori oltiplictivi d pplicre lle convenzioni con dt di fine incentivzione nel periodo gennio 2026 dicebre ,57% 73,57% 73,57% 73,57% 73,57% 91,19% 108,81% 126,43% 126,43% 126,43% 126,43% 126,43% 100,00% ,89% 73,89% 73,89% 73,89% 73,89% 91,30% 108,70% 126,11% 126,11% 126,11% 126,11% 126,11% 100,00% ,21% 74,21% 74,21% 74,21% 74,21% 91,40% 108,60% 125,79% 125,79% 125,79% 125,79% 125,79% 100,00% ,53% 74,53% 74,53% 74,53% 74,53% 91,51% 108,49% 125,47% 125,47% 125,47% 125,47% 125,47% 100,00% ,85% 74,85% 74,85% 74,85% 74,85% 91,62% 108,38% 125,15% 125,15% 125,15% 125,15% 125,15% 100,00% ,17% 75,17% 75,17% 75,17% 75,17% 91,72% 108,28% 124,83% 124,83% 124,83% 124,83% 124,83% 100,00% ,49% 75,49% 75,49% 75,49% 75,49% 91,83% 108,17% 124,51% 124,51% 124,51% 124,51% 124,51% 100,00% ,81% 75,81% 75,81% 75,81% 75,81% 91,94% 108,06% 124,19% 124,19% 124,19% 124,19% 124,19% 100,00% ,13% 76,13% 76,13% 76,13% 76,13% 92,04% 107,96% 123,87% 123,87% 123,87% 123,87% 123,87% 100,00% ,45% 76,45% 76,45% 76,45% 76,45% 92,15% 107,85% 123,55% 123,55% 123,55% 123,55% 123,55% 100,00% ,77% 76,77% 76,77% 76,77% 76,77% 92,26% 107,74% 123,23% 123,23% 123,23% 123,23% 123,23% 100,00% ,09% 77,09% 77,09% 77,09% 77,09% 92,36% 107,64% 122,91% 122,91% 122,91% 122,91% 122,91% 100,00% (nni Tbell 6 Fttori oltiplictivi d pplicre lle convenzioni con dt di fine incentivzione nel periodo gennio 2027 dicebre ,41% 77,41% 77,41% 77,41% 77,41% 88,71% 100,00% 111,30% 122,59% 122,59% 122,59% 122,59% 122,59% 100,00% ,66% 77,66% 77,66% 77,66% 77,66% 88,83% 100,00% 111,17% 122,34% 122,34% 122,34% 122,34% 122,34% 100,00% ,92% 77,92% 77,92% 77,92% 77,92% 88,96% 100,00% 111,04% 122,08% 122,08% 122,08% 122,08% 122,08% 100,00% ,17% 78,17% 78,17% 78,17% 78,17% 89,09% 100,00% 110,91% 121,83% 121,83% 121,83% 121,83% 121,83% 100,00% ,43% 78,43% 78,43% 78,43% 78,43% 89,21% 100,00% 110,79% 121,57% 121,57% 121,57% 121,57% 121,57% 100,00% ,68% 78,68% 78,68% 78,68% 78,68% 89,34% 100,00% 110,66% 121,32% 121,32% 121,32% 121,32% 121,32% 100,00% ,94% 78,94% 78,94% 78,94% 78,94% 89,47% 100,00% 110,53% 121,07% 121,07% 121,07% 121,07% 121,07% 100,00% ,19% 79,19% 79,19% 79,19% 79,19% 89,59% 100,00% 110,41% 120,81% 120,81% 120,81% 120,81% 120,81% 100,00% ,44% 79,44% 79,44% 79,44% 79,44% 89,72% 100,00% 110,28% 120,56% 120,56% 120,56% 120,56% 120,56% 100,00% ,70% 79,70% 79,70% 79,70% 79,70% 89,85% 100,00% 110,15% 120,30% 120,30% 120,30% 120,30% 120,30% 100,00% ,95% 79,95% 79,95% 79,95% 79,95% 89,98% 100,00% 110,02% 120,05% 120,05% 120,05% 120,05% 120,05% 100,00% ,21% 80,21% 80,21% 80,21% 80,21% 90,10% 100,00% 109,90% 119,79% 119,79% 119,79% 119,79% 119,79% 100,00% Tbell 7 Fttori oltiplictivi d pplicre lle convenzioni con dt di fine incentivzione nel periodo gennio 2028 dicebre

12 Anni residui: 14 (nni Anni residui: 15 Anni residui: 16 Anni residui: ,46% 80,46% 80,46% 80,46% 80,46% 88,28% 96,09% 103,91% 111,72% 119,54% 119,54% 119,54% 119,54% 119,54% 100,00% ,67% 80,67% 80,67% 80,67% 80,67% 88,40% 96,13% 103,87% 111,60% 119,34% 119,34% 119,34% 119,34% 119,34% 100,00% ,87% 80,87% 80,87% 80,87% 80,87% 88,52% 96,17% 103,83% 111,48% 119,13% 119,13% 119,13% 119,13% 119,13% 100,00% ,08% 81,08% 81,08% 81,08% 81,08% 88,65% 96,22% 103,79% 111,36% 118,93% 118,93% 118,93% 118,93% 118,93% 100,00% ,28% 81,28% 81,28% 81,28% 81,28% 88,77% 96,26% 103,74% 111,23% 118,72% 118,72% 118,72% 118,72% 118,72% 100,00% ,49% 81,49% 81,49% 81,49% 81,49% 88,89% 96,30% 103,70% 111,11% 118,52% 118,52% 118,52% 118,52% 118,52% 100,00% ,69% 81,69% 81,69% 81,69% 81,69% 89,01% 96,34% 103,66% 110,99% 118,31% 118,31% 118,31% 118,31% 118,31% 100,00% ,90% 81,90% 81,90% 81,90% 81,90% 89,14% 96,38% 103,62% 110,86% 118,11% 118,11% 118,11% 118,11% 118,11% 100,00% ,10% 82,10% 82,10% 82,10% 82,10% 89,26% 96,42% 103,58% 110,74% 117,90% 117,90% 117,90% 117,90% 117,90% 100,00% ,31% 82,31% 82,31% 82,31% 82,31% 89,38% 96,46% 103,54% 110,62% 117,70% 117,70% 117,70% 117,70% 117,70% 100,00% ,51% 82,51% 82,51% 82,51% 82,51% 89,51% 96,50% 103,50% 110,49% 117,49% 117,49% 117,49% 117,49% 117,49% 100,00% ,72% 82,72% 82,72% 82,72% 82,72% 89,63% 96,54% 103,46% 110,37% 117,29% 117,29% 117,29% 117,29% 117,29% 100,00% (nni Tbell 8 Fttori oltiplictivi d pplicre lle convenzioni con dt di fine incentivzione nel periodo gennio 2029 dicebre ,92% 82,92% 82,92% 82,92% 82,92% 88,61% 94,31% 100,00% 105,69% 111,39% 117,08% 117,08% 117,08% 117,08% 117,08% 100,00% ,09% 83,09% 83,09% 83,09% 83,09% 88,73% 94,36% 100,00% 105,64% 111,27% 116,91% 116,91% 116,91% 116,91% 116,91% 100,00% ,26% 83,26% 83,26% 83,26% 83,26% 88,84% 94,42% 100,00% 105,58% 111,16% 116,74% 116,74% 116,74% 116,74% 116,74% 100,00% ,43% 83,43% 83,43% 83,43% 83,43% 88,95% 94,48% 100,00% 105,52% 111,05% 116,57% 116,57% 116,57% 116,57% 116,57% 100,00% ,60% 83,60% 83,60% 83,60% 83,60% 89,06% 94,53% 100,00% 105,47% 110,94% 116,40% 116,40% 116,40% 116,40% 116,40% 100,00% ,77% 83,77% 83,77% 83,77% 83,77% 89,18% 94,59% 100,00% 105,41% 110,82% 116,23% 116,23% 116,23% 116,23% 116,23% 100,00% ,94% 83,94% 83,94% 83,94% 83,94% 89,29% 94,65% 100,00% 105,36% 110,71% 116,07% 116,07% 116,07% 116,07% 116,07% 100,00% ,10% 84,10% 84,10% 84,10% 84,10% 89,40% 94,70% 100,00% 105,30% 110,60% 115,90% 115,90% 115,90% 115,90% 115,90% 100,00% ,27% 84,27% 84,27% 84,27% 84,27% 89,52% 94,76% 100,00% 105,24% 110,48% 115,73% 115,73% 115,73% 115,73% 115,73% 100,00% ,44% 84,44% 84,44% 84,44% 84,44% 89,63% 94,81% 100,00% 105,19% 110,37% 115,56% 115,56% 115,56% 115,56% 115,56% 100,00% ,61% 84,61% 84,61% 84,61% 84,61% 89,74% 94,87% 100,00% 105,13% 110,26% 115,39% 115,39% 115,39% 115,39% 115,39% 100,00% ,78% 84,78% 84,78% 84,78% 84,78% 89,85% 94,93% 100,00% 105,07% 110,15% 115,22% 115,22% 115,22% 115,22% 115,22% 100,00% (nni Tbell 9 Fttori oltiplictivi d pplicre lle convenzioni con dt di fine incentivzione nel periodo gennio 2030 dicebre ,95% 84,95% 84,95% 84,95% 84,95% 89,25% 93,55% 97,85% 102,15% 106,45% 110,75% 115,05% 115,05% 115,05% 115,05% 115,05% 100,00% ,09% 85,09% 85,09% 85,09% 85,09% 89,35% 93,61% 97,87% 102,13% 106,39% 110,65% 114,91% 114,91% 114,91% 114,91% 114,91% 100,00% ,23% 85,23% 85,23% 85,23% 85,23% 89,45% 93,67% 97,89% 102,11% 106,33% 110,55% 114,77% 114,77% 114,77% 114,77% 114,77% 100,00% ,37% 85,37% 85,37% 85,37% 85,37% 89,55% 93,73% 97,91% 102,09% 106,27% 110,45% 114,63% 114,63% 114,63% 114,63% 114,63% 100,00% ,51% 85,51% 85,51% 85,51% 85,51% 89,65% 93,79% 97,93% 102,07% 106,21% 110,35% 114,49% 114,49% 114,49% 114,49% 114,49% 100,00% ,65% 85,65% 85,65% 85,65% 85,65% 89,75% 93,85% 97,95% 102,05% 106,15% 110,25% 114,35% 114,35% 114,35% 114,35% 114,35% 100,00% ,79% 85,79% 85,79% 85,79% 85,79% 89,85% 93,91% 97,97% 102,03% 106,09% 110,15% 114,21% 114,21% 114,21% 114,21% 114,21% 100,00% ,93% 85,93% 85,93% 85,93% 85,93% 89,95% 93,97% 97,99% 102,01% 106,03% 110,05% 114,07% 114,07% 114,07% 114,07% 114,07% 100,00% ,07% 86,07% 86,07% 86,07% 86,07% 90,05% 94,03% 98,01% 101,99% 105,97% 109,95% 113,93% 113,93% 113,93% 113,93% 113,93% 100,00% ,21% 86,21% 86,21% 86,21% 86,21% 90,15% 94,09% 98,03% 101,97% 105,91% 109,85% 113,79% 113,79% 113,79% 113,79% 113,79% 100,00% ,35% 86,35% 86,35% 86,35% 86,35% 90,25% 94,15% 98,05% 101,95% 105,85% 109,75% 113,65% 113,65% 113,65% 113,65% 113,65% 100,00% ,49% 86,49% 86,49% 86,49% 86,49% 90,35% 94,21% 98,07% 101,93% 105,79% 109,65% 113,51% 113,51% 113,51% 113,51% 113,51% 100,00% (nni Tbell 10 Fttori oltiplictivi d pplicre lle convenzioni con dt di fine incentivzione nel periodo gennio 2031 dicebre ,63% 86,63% 86,63% 86,63% 86,63% 89,97% 93,32% 96,66% 100,00% 103,34% 106,69% 110,03% 113,37% 113,37% 113,37% 113,37% 113,37% 100,00% ,75% 86,75% 86,75% 86,75% 86,75% 90,06% 93,37% 96,69% 100,00% 103,31% 106,63% 109,94% 113,25% 113,25% 113,25% 113,25% 113,25% 100,00% ,87% 86,87% 86,87% 86,87% 86,87% 90,15% 93,43% 96,72% 100,00% 103,28% 106,57% 109,85% 113,13% 113,13% 113,13% 113,13% 113,13% 100,00% ,99% 86,99% 86,99% 86,99% 86,99% 90,24% 93,49% 96,75% 100,00% 103,25% 106,51% 109,76% 113,02% 113,02% 113,02% 113,02% 113,02% 100,00% ,10% 87,10% 87,10% 87,10% 87,10% 90,33% 93,55% 96,78% 100,00% 103,22% 106,45% 109,67% 112,90% 112,90% 112,90% 112,90% 112,90% 100,00% ,22% 87,22% 87,22% 87,22% 87,22% 90,42% 93,61% 96,81% 100,00% 103,19% 106,39% 109,58% 112,78% 112,78% 112,78% 112,78% 112,78% 100,00% ,34% 87,34% 87,34% 87,34% 87,34% 90,51% 93,67% 96,84% 100,00% 103,17% 106,33% 109,50% 112,66% 112,66% 112,66% 112,66% 112,66% 100,00% ,46% 87,46% 87,46% 87,46% 87,46% 90,59% 93,73% 96,86% 100,00% 103,14% 106,27% 109,41% 112,54% 112,54% 112,54% 112,54% 112,54% 100,00% ,58% 87,58% 87,58% 87,58% 87,58% 90,68% 93,79% 96,89% 100,00% 103,11% 106,21% 109,32% 112,42% 112,42% 112,42% 112,42% 112,42% 100,00% ,70% 87,70% 87,70% 87,70% 87,70% 90,77% 93,85% 96,92% 100,00% 103,08% 106,15% 109,23% 112,31% 112,31% 112,31% 112,31% 112,31% 100,00% ,81% 87,81% 87,81% 87,81% 87,81% 90,86% 93,91% 96,95% 100,00% 103,05% 106,09% 109,14% 112,19% 112,19% 112,19% 112,19% 112,19% 100,00% ,93% 87,93% 87,93% 87,93% 87,93% 90,95% 93,97% 96,98% 100,00% 103,02% 106,03% 109,05% 112,07% 112,07% 112,07% 112,07% 112,07% 100,00% Tbell 11 Fttori oltiplictivi d pplicre lle convenzioni con dt di fine incentivzione nel periodo gennio 2032 dicebre

13 Anni residui: 18 (nni ,05% 88,05% 88,05% 88,05% 88,05% 90,71% 93,36% 96,02% 98,67% 101,33% 103,98% 106,64% 109,29% 111,95% 111,95% 111,95% 111,95% 111,95% 100,00% ,15% 88,15% 88,15% 88,15% 88,15% 90,78% 93,42% 96,05% 98,68% 101,32% 103,95% 106,58% 109,22% 111,85% 111,85% 111,85% 111,85% 111,85% 100,00% ,25% 88,25% 88,25% 88,25% 88,25% 90,86% 93,47% 96,08% 98,69% 101,31% 103,92% 106,53% 109,14% 111,75% 111,75% 111,75% 111,75% 111,75% 100,00% ,35% 88,35% 88,35% 88,35% 88,35% 90,94% 93,53% 96,12% 98,71% 101,29% 103,88% 106,47% 109,06% 111,65% 111,65% 111,65% 111,65% 111,65% 100,00% ,45% 88,45% 88,45% 88,45% 88,45% 91,02% 93,59% 96,15% 98,72% 101,28% 103,85% 106,41% 108,98% 111,55% 111,55% 111,55% 111,55% 111,55% 100,00% ,55% 88,55% 88,55% 88,55% 88,55% 91,10% 93,64% 96,18% 98,73% 101,27% 103,82% 106,36% 108,90% 111,45% 111,45% 111,45% 111,45% 111,45% 100,00% ,66% 88,66% 88,66% 88,66% 88,66% 91,18% 93,70% 96,22% 98,74% 101,26% 103,78% 106,30% 108,82% 111,35% 111,35% 111,35% 111,35% 111,35% 100,00% ,76% 88,76% 88,76% 88,76% 88,76% 91,25% 93,75% 96,25% 98,75% 101,25% 103,75% 106,25% 108,75% 111,24% 111,24% 111,24% 111,24% 111,24% 100,00% ,86% 88,86% 88,86% 88,86% 88,86% 91,33% 93,81% 96,29% 98,76% 101,24% 103,71% 106,19% 108,67% 111,14% 111,14% 111,14% 111,14% 111,14% 100,00% ,96% 88,96% 88,96% 88,96% 88,96% 91,41% 93,87% 96,32% 98,77% 101,23% 103,68% 106,13% 108,59% 111,04% 111,04% 111,04% 111,04% 111,04% 100,00% ,06% 89,06% 89,06% 89,06% 89,06% 91,49% 93,92% 96,35% 98,78% 101,22% 103,65% 106,08% 108,51% 110,94% 110,94% 110,94% 110,94% 110,94% 100,00% ,16% 89,16% 89,16% 89,16% 89,16% 91,57% 93,98% 96,39% 98,80% 101,20% 103,61% 106,02% 108,43% 110,84% 110,84% 110,84% 110,84% 110,84% 100,00% Tbell 12 Fttori oltiplictivi d pplicre lle convenzioni con dt di fine incentivzione nel periodo gennio 2033 dicebre 2033 Anni residui: 19 e oltre (nni ,26% 89,26% 89,26% 89,26% 89,26% 91,41% 93,56% 95,70% 97,85% 100,00% 102,15% 104,30% 106,44% 108,59% 110,74% 110,74% 110,74% 110,74% 110,74% 100,00% ,35% 89,35% 89,35% 89,35% 89,35% 91,48% 93,61% 95,74% 97,87% 100,00% 102,13% 104,26% 106,39% 108,52% 110,65% 110,65% 110,65% 110,65% 110,65% 100,00% ,43% 89,43% 89,43% 89,43% 89,43% 91,55% 93,66% 95,77% 97,89% 100,00% 102,11% 104,23% 106,34% 108,45% 110,57% 110,57% 110,57% 110,57% 110,57% 100,00% ,52% 89,52% 89,52% 89,52% 89,52% 91,62% 93,71% 95,81% 97,90% 100,00% 102,10% 104,19% 106,29% 108,38% 110,48% 110,48% 110,48% 110,48% 110,48% 100,00% ,61% 89,61% 89,61% 89,61% 89,61% 91,69% 93,76% 95,84% 97,92% 100,00% 102,08% 104,16% 106,24% 108,31% 110,39% 110,39% 110,39% 110,39% 110,39% 100,00% ,69% 89,69% 89,69% 89,69% 89,69% 91,75% 93,82% 95,88% 97,94% 100,00% 102,06% 104,12% 106,18% 108,25% 110,31% 110,31% 110,31% 110,31% 110,31% 100,00% ,78% 89,78% 89,78% 89,78% 89,78% 91,82% 93,87% 95,91% 97,96% 100,00% 102,04% 104,09% 106,13% 108,18% 110,22% 110,22% 110,22% 110,22% 110,22% 100,00% ,87% 89,87% 89,87% 89,87% 89,87% 91,89% 93,92% 95,95% 97,97% 100,00% 102,03% 104,05% 106,08% 108,11% 110,13% 110,13% 110,13% 110,13% 110,13% 100,00% ,95% 89,95% 89,95% 89,95% 89,95% 91,96% 93,97% 95,98% 97,99% 100,00% 102,01% 104,02% 106,03% 108,04% 110,05% 110,05% 110,05% 110,05% 110,05% 100,00% ,04% 90,04% 90,04% 90,04% 90,04% 92,03% 94,02% 96,02% 98,01% 100,00% 101,99% 103,98% 105,98% 107,97% 109,96% 109,96% 109,96% 109,96% 109,96% 100,00% ,13% 90,13% 90,13% 90,13% 90,13% 92,10% 94,08% 96,05% 98,03% 100,00% 101,97% 103,95% 105,92% 107,90% 109,87% 109,87% 109,87% 109,87% 109,87% 100,00% ,21% 90,21% 90,21% 90,21% 90,21% 92,17% 94,13% 96,09% 98,04% 100,00% 101,96% 103,91% 105,87% 107,83% 109,79% 109,79% 109,79% 109,79% 109,79% 100,00% ,30% 90,30% 90,30% 90,30% 90,30% 92,06% 93,83% 95,59% 97,35% 99,12% 100,88% 102,65% 104,41% 106,17% 107,94% 109,70% 109,70% 109,70% 109,70% 109,70% 100,00% Tbell 13 Fttori oltiplictivi d pplicre lle convenzioni con dt di fine incentivzione nel periodo gennio 2034 gennio

14 Allegto II Fcsiile dell Dichirzione per l esercizio del diritto di opzione Nuero prtic GSE:... Codice Convenzione: Codice Dichirzione: Dichirzione per l esercizio del diritto di opzione di cui ll rticolo 26, co 3, del Decreto-Legge 24 giugno 2014, n. 91, così coe convertito con Legge dell 11 gosto 2014, n. 116 [d copilre se il Soggetto Responsbile è un person fisic] Il sottoscritto, nto., il , residente...., in vi..., CAP.., Coune...., Provinci....., Codice Fiscle......, eventule prtit IVA., in qulità di.. oggetto dell presente dichirzione, [d copilre se il Soggetto Responsbile è un person giuridic] Il sottoscritto, nto., il , residente., in vi..., CAP..,Coune....., Provinci., in qulità di legle rppresentnte del/dell.... (noe dell Società), ubicto/ in vi.., CAP., Coune, Provinci, Codice Fiscle......, Prtit IVA., conspevole delle snzioni previste dl D.P.R. 28 dicebre 2000 n. 445, in cso di dichirzioni flse o endci o di invio di dti o docuenti non veritieri, DICHIARA: ) di ver preso visione delle condizioni previste dll rt. 26, co 3, del Decreto-Legge 24 giugno 2014 n. 91 così coe convertito con Legge dell 11 gosto 2014, n. 116 (di seguito Legge) e nelle Istruzioni Opertive per gli interventi sulle triffe incentivnti reltive gli ipinti fotovoltici pubblicte dl GSE (di seguito Istruzioni Opertive); b) di essere conspevole che l opzione di riodulzione seleziont i sensi dell rt. 26, co 3, dell Legge srà pplict ll triff spettnte l 1 gennio 2015 coprensiv di eventuli prei e che l nuov triff srà pplict ll energi incentivt prtire dl 1 gennio 2015; c) di essere conspevole che l opzione prescelt con l presente dichirzione non è odificbile oltre i terini di presentzione previsti nelle suddette Istruzioni opertive; d) [SOLO IN CASO DI CESSIONE DEL CREDITO] di ver inforto dell opzione prescelt il soggetto cessionrio il qule è conspevole degli effetti che l stess coport in terini di durt e di entità dell iporto ceduto. [A] e opt per l riodulzione dell triff di cui: ll letter ) del co 3 dell rticolo 26 dell Legge, dichirndo, ltresì, di essere conspevole che, fr dt dl 1 gennio 2015, l triff, riclcolt secondo l percentule di riduzione indict nell tbell di cui ll'allegto 2 ll Legge, è riconosciut per un periodo di 24 nni, posticipndo di 4 nni l dt di fine incentivo già previst dll convenzione in essere; [B] ll letter b) del co 3 dell rticolo 26 dell Legge dichirndo, ltresì, di essere conspevole che, seguito dell scelt effettut, fr dt dl 1 gennio 2015, fero restndo il periodo di riconosciento ventennle, l triff srà corrispost 14

15 tenendo conto delle percentuli di riodulzione previste dl DM 17 ottobre 2014 e riportte nelle Istruzioni opertive. [C] ll letter c) del co 3 dell rticolo 26 dell Legge dichirndo, ltresì, di essere conspevole che, seguito dell scelt effettut, fr dt dl 1 gennio 2015, fero restndo il periodo di riconosciento ventennle, l triff è ridott di un quot percentule dell'incentivo riconosciuto ll edesi dt, per l durt residu del periodo di incentivzione secondo l seguente quntità: 6 per cento per gli ipinti venti potenz noinle superiore 200 kw e fino ll potenz noinle di 500 kw (ove per potenz noinle si intende l so delle potenze delle singole sezioni incentivte); 7 per cento per gli ipinti venti potenz noinle superiore 500 kw e fino ll potenz noinle di 900 kw (ove per potenz noinle si intende l so delle potenze delle singole sezioni incentivte); 8 per cento per gli ipinti venti potenz noinle superiore 900 kw (ove per potenz noinle si intende l so delle potenze delle singole sezioni incentivte). [SOLO PER RICHIESTE ANNULLATE E SOSTITUITE] L presente richiest nnull e sostituisce integrlente quell identifict dl codice dichirzione XXXXXX ed è l sol d considerre i fini dell scelt dell opzione previst dll rticolo 26, co 3, dell Legge. Dt Infortiv i sensi dell rticolo 13 del Decreto Legisltivo n. 196/03 Il Soggetto Responsbile Titolre del trttento dei dti è il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. (di seguito nche GSE ), con sede legle in vile M.llo Pilsudski, Ro, nell person del legle rppresentnte pro tepore, il responsbile del trttento dei dti è il Direttore dell Divisione Opertiv del GSE pro tepore. A tle rigurdo si infor che l cquisizione dei dti richiesti è il presupposto indispensbile per l gestione del rpporto contrttule di incentivzione edinte Conto Energi. I dti forniti srnno utilizzti solo con odlità e procedure strettente necessrie l suddetto scopo e non srnno oggetto di couniczione e diffusione fuori di csi individuti d espresse disposizioni nortive. Il trttento dei dti personli è effettuto nel rispetto di qunto previsto dl D.Lgs. n. 196/03 e successive odificzioni e integrzioni nche con l usilio di struenti infortici ed è svolto dl personle del GSE e/o d soggetti terzi che bbino con esso rpporti di servizio. Diritto di ccesso i dti personli ed ltri diritti i sensi dell rticolo 7 del decreto legisltivo n. 196/03 Il soggetto interessto h il diritto di ottenere l confer dell'esistenz o eno di dti personli che lo rigurdino, nche se non ncor registrti, e l loro couniczione in for intelligibile. H, ltresì, il diritto di frli ggiornre, integrre, rettificre o cncellre, chiederne il blocco e opporsi l loro trttento. L'interessto h il diritto di opporsi, in tutto o in prte, l trttento dei dti personli che lo rigurdino, ncorché pertinenti llo scopo dell rccolt. I diritti di cui ll'rticolo 7 possono essere esercitti con richiest rivolt senz forlità, nche per il trite di un incricto, l titolre o l responsbile del trttento dei dti, doicilito per l cric presso il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A., con sede in vile M.llo Pilsudski, , Ro. Dt Il Soggetto Responsbile 15

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8)

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8) COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionle 18 febbrio 2010, n. 8) N Prot. VARIAZIONE...del (d compilrsi cur dell ufficio competente) Al Comune di.. Il/L sottoscritto/: Cognome Nome Dt

Dettagli

Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO

Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO Al termine di ciscun periodo d impost, dopo ver effettuto le scritture di ssestmento e rettific,

Dettagli

Borse di studio per i figli studenti e provvidenze a favore dei Dipendenti studenti. Ambito: Tutti

Borse di studio per i figli studenti e provvidenze a favore dei Dipendenti studenti. Ambito: Tutti Circolre n. 36 del 16 settembre 2014 Oggetto: Borse di studio per i figli studenti e provvidenze fvore dei Dipendenti studenti Serie: PERSONALE Argomento: Società interesste: Ambito: CONDIZIONI CONTRATTUALI

Dettagli

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners.

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners. CIRCOLARE INFORMATIVA NR. 14 del 30/11/2012 ARGOMENTO: IMPOSTA SOSTITUIVA TFR 2013 Scde il prossimo 16 dicembre il termine per pgre l impost sostitutiv sul TFR. Tle impost rppresent l nticipo di tsse dovute

Dettagli

Da 9.500,01 a 15.000,00 > 15.000,01 9.500,00 COSTO PASTO 1,15 2,30 3,45 4,60

Da 9.500,01 a 15.000,00 > 15.000,01 9.500,00 COSTO PASTO 1,15 2,30 3,45 4,60 Per l Anno Scolstico 2015/2016 l Deliber di Giunt Comunle n.25 del 16.04.2015 d oggetto: Determinzione dei criteri e ppliczione delle triffe dei servizi comunli introitti dl Comune nno 2015. Ricognizione

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

ASSENZE PER ASSISTENZA PORTATORI DI HANDICAP

ASSENZE PER ASSISTENZA PORTATORI DI HANDICAP NORMATIVA ASSENZE PER ASSISTENZA PORTATORI DI HANDICAP A cur di Libero Tssell d Scuol&Scuol del 21/10/2003 Riferimenti normtivi: rt. 21 e 33 5.2.1992 n. 104 e successive modifiche ed integrzioni, Dlgs.

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov. UN PRESTITO PLURIENNALE GARANTITO. Importo richiesto:

All'Inpdap - sede di. Prov. UN PRESTITO PLURIENNALE GARANTITO. Importo richiesto: io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Io sottoscritto/ Cod. 02020101 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

io chiedo la pensione di vecchiaia

io chiedo la pensione di vecchiaia io chiedo l pensione di vecchii PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp sede di 01010101 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

PROVVEDIMENTO del Funzionario delegato DAL DIRETTORE

PROVVEDIMENTO del Funzionario delegato DAL DIRETTORE ISTITUZIONE SERVIZI EDUCATIVI SCOLASTICI CULTURALI E SPORTIVI DEL COMUNE DI CORREGGIO Vile dell Repubblic, 8 - Correggio (RE) 42015 tel. 0522/73.20.64-fx 0522/63.14.06 P.I. / C.F. n. 00341180354 PROVVEDIMENTO

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

1.134,23 24/03/2016 MERCATO LIBERO

1.134,23 24/03/2016 MERCATO LIBERO in cso di mncto recpito Koinè srl c/o Firenze CMP Accettzione G.C.50019 Sesto F.no Energetic Source Luce & Gs S.p.A. - Società soggett direzione e coordinmento d prte di Energetic Source S.p.A. Sede Legle

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

L accertamento di un entrata corrente di natura patrimoniale

L accertamento di un entrata corrente di natura patrimoniale ........ Rilevzioni contbili: vecchi e nuov contbilità confronto. L ccertmento di un entrt corrente di ntur ptrimonile curdimurobellesi Dirigente Comune di Vicenz - Publicist... Premess Il cso L rubric

Dettagli

Il TFR nel Bilancio 2007 * Piero Pisoni, Fabrizio Bava, Donatella Busso e Alain Devalle **

Il TFR nel Bilancio 2007 * Piero Pisoni, Fabrizio Bava, Donatella Busso e Alain Devalle ** I temi MAP (Liber consultzione) Il TFR nel Bilncio 2007 * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Il TFR è stto riformto con il D.Lgs. 05/12/2005, n. 252, concernente l disciplin

Dettagli

DEBITI VERSO BANCHE 1 PREMESSA 2 CONTENUTO DELLA VOCE. Passivo SP D.4. Prassi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 2.

DEBITI VERSO BANCHE 1 PREMESSA 2 CONTENUTO DELLA VOCE. Passivo SP D.4. Prassi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 2. Cp. 49 - Debiti verso bnche 49 DEBITI VERSO BANCHE Pssivo SP D.4 Prssi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 1 PREMESSA I debiti verso bnche ricomprendono tutti quei debiti in cui l controprte è un

Dettagli

All'Inpdap sede di. Prov. CHIEDO LA PENSIONE DI VECCHIAIA DA COMPILARE SE IL RICHIEDENTE OPTA PER LA LIQUIDAZIONE IN FORMA CONTRIBUTIVA

All'Inpdap sede di. Prov. CHIEDO LA PENSIONE DI VECCHIAIA DA COMPILARE SE IL RICHIEDENTE OPTA PER LA LIQUIDAZIONE IN FORMA CONTRIBUTIVA io chiedo l pensione di vecchii P R O T O C O L L O I N P D A P All'Inpdp sede di 0 1 0 1 0 1 0 1 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento.

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (disposizioni di trsprenz i sensi dell rt. 2 comm 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Per tutte le condizioni

Dettagli

DICHIARO: Di voler riscuotere il prestito: in contanti presso l Istituto di Credito che effettua il servizio di Cassa per conto dell INPDAP

DICHIARO: Di voler riscuotere il prestito: in contanti presso l Istituto di Credito che effettua il servizio di Cassa per conto dell INPDAP io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

La costituzione d azienda

La costituzione d azienda L costituzione d ziend Esercizio1 In dt 15/01/X si costituisce, per volontà dei soci Alf e Bet, l Eridice S.p.A. Il cpitle socile, costituito d 40.000 zioni ordinrie d 10 euro nominli ciscun, viene sottoscritto

Dettagli

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti prot. Istituto di Previdenz e Assistenz RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti SpzIo RISeRVTo ll Ip Cndidto punteggio esito Il sottoscritto (iscritto ll Ip) nto/ il residente in

Dettagli

www.forzearmate.org PUBBLICHIAMO LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE

www.forzearmate.org PUBBLICHIAMO LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE www.forzearmte.org SIDEWEB è un società di servizi nt dll entusismo e dll esperienz pluriennle di coloro che hnno operto per nni nelle orgnizzzioni di tutel individule e collettiv, contribuendo con l propri

Dettagli

Modulo 6. La raccolta bancaria e il rapporto di conto corrente. Unità didattiche che compongono il modulo. Tempo necessario

Modulo 6. La raccolta bancaria e il rapporto di conto corrente. Unità didattiche che compongono il modulo. Tempo necessario 58 Modulo 6 L rccolt bncri e il rpporto di conto corrente I destintri del Modulo sono gli studenti del quinto nno che, dopo ver nlizzto e ppreso le crtteristiche fondmentli dell ttività delle ziende di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M LE FONTI DI FINANZIAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Le fonti di finnzimento in un società comprendono: ) il cpitle socile b) il cpitle di credito c) l utofinnzimento

Dettagli

LE RETTIFICHE DI STORNO

LE RETTIFICHE DI STORNO Cpitolo 11 LE RETTIFICHE DI STORNO cur di Alfredo Vignò Le scritture di rettific di fine esercizio Sono composte l termine del periodo mministrtivo per inserire nel sistem vlori stimti e congetturti di

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (sposizioni trsprenz i sensi dell rt. 2 comm 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Per tutte le conzioni

Dettagli

Le verifiche finali e le scritture di assestamento

Le verifiche finali e le scritture di assestamento Numero 60/2012 Pgin 1 di 8 Le verifiche finli e le scritture di ssestmento Numero : 60/2012 Gruppo : Oggetto : Norme e prssi : Scric l guid complet sulle scritture di chiusur e il pssggio del bilncio d

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER MALATTIA GRAVE DI rimborsabile in 5 o 10 anni

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER MALATTIA GRAVE DI rimborsabile in 5 o 10 anni io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02042701 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficiario con 65 anni o più

CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficiario con 65 anni o più CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficirio con 65 nni o più L Crt Acquisti è un normle crt di pgmento elettronico, ugule quelle che sono già in circolzione e mpimente diffuse nel nostro

Dettagli

Automobile Club d'italia

Automobile Club d'italia Automobile Club d'itli SCHDA DI SINTSI MODALITA' DI AUTNTICA PRMSSA L'rt. 7 L. 24812006 non specific le modlit8 d seguire per I'utentic delle sottoscrizioni, né richim lcun disciplin già esistente, qule

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER TRASLOCO (restituibile in 5 anni)

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER TRASLOCO (restituibile in 5 anni) io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041801 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti prot. Istituto di Previdenz e Assistenz RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti SpzIo RISeRVTo ll Ip Cndidto punteggio esito Il sottoscritto (iscritto ll Ip) residente in vi /pizz

Dettagli

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo Ordinnz concernente l legge sul credito l consumo (OLCC) 221.214.11 del 6 novemre 2002 (Stto 1 mrzo 2006) Il Consiglio federle svizzero, visti gli rticoli 14, 23 cpoverso 3 e 40 cpoverso 3 dell legge federle

Dettagli

La costituzione d azienda

La costituzione d azienda L costituzione d ziend Esercizio1 In dt 15/01/X si costituisce, per volontà dei soci Alf e Bet, l Eridice S.p.A. Il cpitle socile, costituito d 40.000 zioni ordinrie d 10 euro nominli ciscun, viene sottoscritto

Dettagli

http://www.regione.umbria.it/tributi-tasse/in-evidenza

http://www.regione.umbria.it/tributi-tasse/in-evidenza AUTO E MOTO STORICHE Sono esenti dll tss utomobilistic i veicoli (utovetture, motoveicoli, ecceter) costruiti d lmeno trent'nni, senz che si necessrio il possesso di prticolri requisiti (per l Lombrdi

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA D'APPALTO PER SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA NELL' ANNO SCOLASTICO 2015-2016. Il sottoscritto/a.

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA D'APPALTO PER SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA NELL' ANNO SCOLASTICO 2015-2016. Il sottoscritto/a. Al Comune di Cursi Pizz Pio XII, snc 73020 CURSI (LE) ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA D'APPALTO PER SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA NELL' ANNO SCOLASTICO 2015-2016. Il sottoscritto/ nto/ il residente

Dettagli

Università degli Studi di Perugia Piazza dell Università,1 06123 Perugia LOTTO V

Università degli Studi di Perugia Piazza dell Università,1 06123 Perugia LOTTO V Università degli Studi di Perugi Pizz dell Università,1 06123 Perugi LOTTO V Cpitolto di Polizz di Assicurzioni mministrto Libro Mtricol Responsbilità Civile derivnte dll circolzione dei veicoli motore

Dettagli

TABELLA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE ANNO 2014

TABELLA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE ANNO 2014 TABELLA DEGLI ANNO 04 criteri di ppliczione (estrtto rt. 5ter, lett. "" del Regolmento Edilizio vigente) Ai fini del clcolo degli oneri di urbnizzzione primri e secondri, i volumi sono clcolti secondo

Dettagli

Nuovi criteri di deducibilità per le auto aziendali e professionali

Nuovi criteri di deducibilità per le auto aziendali e professionali ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 21 13 NOVEMBRE 2007 Nuovi criteri di deducibilità per le uto ziendli e professionli Copyright

Dettagli

All'Inpdap Sede Provinciale - ( TFR 1 ) - di Settore Tfr

All'Inpdap Sede Provinciale - ( TFR 1 ) - di Settore Tfr All'Inpdp Sede Provincile - ( TFR 1 ) - di Settore Tfr PROTOCOLLO INPDAP e p.c. l sig....... COD 01071645 Dti Amministrzione L Amministrzione Amministrzione Codice iscr. ll Inpdp Codice fiscle Indirizzo

Dettagli

NUMERAZIONE E BOLLATURA DEI LIBRI CONTABILI

NUMERAZIONE E BOLLATURA DEI LIBRI CONTABILI SOMMARIO SCHEMA DI SINTESI ALTRE MODIFICHE RMATIVE NUMERAZIONE PROGRESSIVA ASPETTI OPERATIVI NUMERAZIONE E BOLLATURA DEI LIBRI CONTABILI Art. 8 L. 18.10.2001, n. 383 - Art. 22 D.P.R. 29.09.73, n. 600 -

Dettagli

Temi speciali di bilancio

Temi speciali di bilancio Università degli Studi di Prm Temi specili di bilncio Le imposte (3) Il consolidto fiscle nzionle RIFERIMENTI Normtiv Artt. 117 129 del TUIR Art. 96 del TUIR Prssi contbile Documento OIC n. 25 Documento

Dettagli

ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 9 LE OPERAZIONI DI ACQUISIZIONE, REMUNERAZIONE E RIMBORSO DEI DEBITI DI FINANZIAMENTO

ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 9 LE OPERAZIONI DI ACQUISIZIONE, REMUNERAZIONE E RIMBORSO DEI DEBITI DI FINANZIAMENTO 1 ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 9 LE OPERAZIONI DI ACQUISIZIONE, REMUNERAZIONE E RIMBORSO DEI DEBITI DI FINANZIAMENTO cur di Murizio Pini Esercizi reltivi l pr. 9.6 (I mutui pssivi). ESERCIZIO 9.6/1 (1) In

Dettagli

Convenzione sull'unificazione di taluni elementi del diritto dei brevetti d'invenzione

Convenzione sull'unificazione di taluni elementi del diritto dei brevetti d'invenzione Serie dei Trttti Europei - n 47 Convenzione sull'unificzione di tluni elementi del diritto dei revetti d'invenzione Strsurgo, 27 novemre 1963 Trduzione ufficile dell Cncelleri federle dell Svizzer Gli

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041401 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Fornitori 1.000,00 200,00. Crediti per contributi a Altri ricavi e proventi 400,00. Banca c/c a Crediti per contributi 400,00

Fornitori 1.000,00 200,00. Crediti per contributi a Altri ricavi e proventi 400,00. Banca c/c a Crediti per contributi 400,00 CONTRIBUTI I contributi, in bse ll loro motivzione e destinzione possono suddividersi in: - contributi in conto esercizio - seguono il principio di competenz; - contributi in conto impinti - seguono il

Dettagli

(segue): Le scritture di assestamento

(segue): Le scritture di assestamento Esercitzione Le scritture di ssestmento 1 Testo esercizio: In sede di ssestmento l 31/12/t si rilevno (sul libro giornle e libro mstro) le seguenti operzioni: 1. Accntont indennità di fine rpporto per

Dettagli

ALLEGATO A) Disciplinare del Fondo per la Progettazione degli Interventi Strategici

ALLEGATO A) Disciplinare del Fondo per la Progettazione degli Interventi Strategici ALLEGATO A) Disciplinre del Fondo per l Progettzione degli Interventi Strtegici 1. Finlità del fondo Al fine di rzionlizzre e ccelerre l spes per investimenti pubblici, con prticolre rigurdo ll relizzzione

Dettagli

Circolare N. 156 del 27 Novembre 2014

Circolare N. 156 del 27 Novembre 2014 Circolare N. 156 del 27 Novembre 2014 Riduzione incentivi fotovoltaico l opzione entro il 30 novembre (Istruzioni GSE) Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che entro il prossimo 30.11.2014

Dettagli

Regime di interesse semplice

Regime di interesse semplice Formule d usre : I = interesse ; C = cpitle; S = sconto ; K = somm d scontre V = vlore ttule ; i = tsso di interesse unitrio it i() t = it () 1 ; s () t = ( 2) 1 + it I() t = Cit ( 3 ) ; M = C( 1 + it)

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02042601 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015 BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015 Art. 1 - FINALITA E OGGETTO Il presente ndo disciplin le modlità per l'ssegnzione

Dettagli

Transazioni al di fuori della normale gestione. Emissione del Prestito Obbligazionario 02/11/2010. Analisi della trasparenza Giovanni Andrea Toselli

Transazioni al di fuori della normale gestione. Emissione del Prestito Obbligazionario 02/11/2010. Analisi della trasparenza Giovanni Andrea Toselli Università degli studi di Pvi Fcoltà di Economi.. 2010-20112011 Sezione 26 Anlisi dell trsprenz Giovnni Andre Toselli 1 Sezione 26 Trnszioni l di fuori dell normle gestione Operzioni sull struttur finnziri

Dettagli

- Ufficio Unico PIT2 - Progetto Integrato Territoriale NORD BARESE

- Ufficio Unico PIT2 - Progetto Integrato Territoriale NORD BARESE - Ufficio Unico PIT2 - Progetto Integrto Territorile NORD BARESE Andri Brlett Bisceglie Bitonto Cnos di Pugli Corto Giovinzzo Mrgherit di Svoi Molfett Ruvo di Pugli Sn Ferdinndo di Pugli Terlizzi Trni

Dettagli

" Osservazione. 6.1 Integrale indefinito. R Definizione (Primitiva) E Esempio 6.1 CAPITOLO 6

 Osservazione. 6.1 Integrale indefinito. R Definizione (Primitiva) E Esempio 6.1 CAPITOLO 6 CAPITOLO 6 Clcolo integrle 6. Integrle indefinito L nozione fondmentle del clcolo integrle è quell di funzione primitiv di un funzione f (). Tle nozione è in qulche modo speculre ll nozione di funzione

Dettagli

PROBLEMATICHE LEGATE ALL ENERGIA

PROBLEMATICHE LEGATE ALL ENERGIA Fcoltà di Architettur Ing. Luc Srto Le regole per l efficienz l energetic livello nzionle e l più recente disciplin dell Regione Lombrdi. L certificzione energetic degli edifici: stto dell rte e prospettive

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER Foglio Informtivo n. 4_01/08/2014 ICCREA BANCA S.p.A. - Istituto Centrle del Credito Coopertivo Sede legle e mministrtiv:

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041001 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

( P r o v i n c i a d i F i r e n z e )

( P r o v i n c i a d i F i r e n z e ) C O M U N E D I F U C E C C H I O ( P r o v i n c i d i F i r e n z e ) SETTORE ASSETTO DEL TERRITORIO E AMBIENTE ALLEGATO A VERBALE DI ASSEGNAZIONE AUTORIZZAZIONI RELATIVE AL PER IL RILASCIO DI N. 4 AUTORIZZAZIONI

Dettagli

ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI a cura di Daniela Corbetta

ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI a cura di Daniela Corbetta ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI cur di Dniel Corbett P.S.: l fine di trttre in modo esustivo l rgomento, si precis che nei seguenti esercizi

Dettagli

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI prtners rgionieri commercilisti economisti d impres vldgno (vi) vi l. festri,15 tel. 0445/406758/408999 - fx 0445/408485 dueville (vi) - vi g. rossi, 26 tel. 0444/591846

Dettagli

Prefettura di A/essan dria Ilfficio Territoriale del Governo

Prefettura di A/essan dria Ilfficio Territoriale del Governo Prefettur di A/essn dri Ilfficio Territorile del Governo PROTOCOLLO DI INTESA PER LA îorì ;TTTRA DI DATI E L'INTERSCAIUIBIO DI INîORMAZIONI stii RAPP}RTI DI I.AvoRo DEI CITTADINI S?RANrERI TRA LA PREFETTURA

Dettagli

ANCORANTI CHIMICI EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE. Scheda tecnica rev. 1

ANCORANTI CHIMICI EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE. Scheda tecnica rev. 1 Sched tecnic rev. 1 EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE ncornte chimico d iniezione in resin epossicrilto/vinilestere bicomponente d ltissim resistenz Che cos'è È un ncornte chimico d iniezione composto

Dettagli

FERRARIS BRUNELLESCHI

FERRARIS BRUNELLESCHI ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE FERRARIS BRUNELLESCHI Vi R. Snzio, 187 50053 Epoli (FI) A.S. 2009/2010 Te di turità di Tecnic dell produzione e lb. Docente: Andre Strnini Soluzione Not: L soluzione non

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER Foglio Informtivo 2_27/06/2013 ICCREA BANCA S.p.A. - Istituto Centrle del Credito Coopertivo Sede legle e mministrtiv:

Dettagli

Università degli Studi di Perugia Piazza dell Università,1 06123 Perugia LOTTO V

Università degli Studi di Perugia Piazza dell Università,1 06123 Perugia LOTTO V Università degli Studi di Perugi Pizz dell Università,1 06123 Perugi LOTTO V Cpitolto di Polizz di Assicurzioni mministrto Libro Mtricol Responsbilità Civile derivnte dll circolzione dei veicoli motore

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02040801 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER Foglio Informtivo n. 3_18/12/2013 ICCREA BANCA S.p.A. - Istituto Centrle del Credito Coopertivo Sede legle e mministrtiv:

Dettagli

Allegato alla D.G. n. 20 del 20 febbraio 2012 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA C.C.I.A.A. DI ASCOLI PICENO TRIENNIO 2012-2014

Allegato alla D.G. n. 20 del 20 febbraio 2012 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA C.C.I.A.A. DI ASCOLI PICENO TRIENNIO 2012-2014 Allegto ll D.G. n. 20 del 20 febbrio 2012 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA C.C.I.A.A. DI ASCOLI PICENO TRIENNIO 2012-2014 1 Sommrio 1. Dti d pubblicre... 3 2. Modlità di pubbliczione

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PREZZARIO DELLE ATTIVITA' ACCESSORIE

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PREZZARIO DELLE ATTIVITA' ACCESSORIE SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PREZZARIO DELLE ATTIVITA' ACCESSORIE PERIODO DI VALIDITA' I corrispettivi indicti nel presente prezzrio si intendono vlidi nel periodo dl 1 Gennio 2009 l 31 Dicemre 2009

Dettagli

Regime di sconto commerciale. S = sconto ; K = somma da scontare ; s = tasso di sconto unitario V a = valore attuale ; I = interesse ; C = capitale

Regime di sconto commerciale. S = sconto ; K = somma da scontare ; s = tasso di sconto unitario V a = valore attuale ; I = interesse ; C = capitale Regime di sconto commercile Formule d usre : S = sconto ; K = somm d scontre ; s = tsso di sconto unitrio V = vlore ttule ; I = interesse ; C = cpitle s t = st i t st = st S t Kst V K st () () ; () ( )

Dettagli

CIRCOLARE n. 1/2010 - Prot. n. 2010/4391

CIRCOLARE n. 1/2010 - Prot. n. 2010/4391 FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE DEL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE SETTORE FINANZE (www.fondoprevidenzfinnze.it) Vi Luigi Ziliotto, 31-00143 Rom (tel. 065439311; fx n. 065413684) CIRCOLARE

Dettagli

8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI

8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI 8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI Movimentzione di mgzzino: le principli scritture contbili 8. Le rilevzioni contbili 8.1. 8.1. LE RILEVAZIONI CONTABILI Le rilevzioni ttinenti

Dettagli

Febbraio 2014. PROGETTO: Studio di Architettura e Urbanistica Dott. Arch. Guido Leoni Via Affò, 4 - Parma - tel. 0521.233423

Febbraio 2014. PROGETTO: Studio di Architettura e Urbanistica Dott. Arch. Guido Leoni Via Affò, 4 - Parma - tel. 0521.233423 Comune di Poviglio Provinci di Reggio Emili Relzione illustrtiv dell Delierzione Consilire di pprovzione, dei coefficienti e prmetri di conversione che ssicurno l equivlenz tr le definizioni e le modlità

Dettagli

INCENTIVI FISCALI RISPARMIO ENERGETICO AGEVOLAZIONI FISCALI IN TERMINI DI DETRAZIONI IRPEF / IRES DEL 65%

INCENTIVI FISCALI RISPARMIO ENERGETICO AGEVOLAZIONI FISCALI IN TERMINI DI DETRAZIONI IRPEF / IRES DEL 65% INCENTIVI FISCALI RISPARMIO ENERGETICO AGEVOLAZIONI FISCALI IN TERMINI DI DETRAZIONI IRPEF / IRES DEL 65% IN COSA CONSISTE? L gevolzione consiste nel riconoscimento di detrzioni dll impost IRPEF / IRES,

Dettagli

l agenzia in f orma LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO settembre 2010 aggiornamento

l agenzia in f orma LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO settembre 2010 aggiornamento l genzi in f orm ggiornmento settembre 2010 LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO l genzi in f orm INDICE INTRODUZIONE 5 1. L AGEVOLAZIONE PER LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA 6 In cos consiste

Dettagli

SPESE LEGALI A CARICO DELLA PARTE SOCCOMBENTE

SPESE LEGALI A CARICO DELLA PARTE SOCCOMBENTE SOMMARIO SCHEMA DI SINTESI PAGAMENTO DELLE SPESE LEGALI A CURA DELLA PARTE VINCITRICE E SUCCESSIVO RIMBORSO DAL SOCCOMBENTE DISTRAZIONE DELLE SPESE DIRET- TAMENTE ALLA PARTE SOCCOM- BENTE SPESE LEGALI

Dettagli

LE OPERAZIONI DI INVESTIMENTO E DI DISINVESTIMENTO IN TITOLI E PARTECIPAZIONI

LE OPERAZIONI DI INVESTIMENTO E DI DISINVESTIMENTO IN TITOLI E PARTECIPAZIONI Cpitolo 8 LE OPERAZIONI DI INVESTIMENTO E DI DISINVESTIMENTO IN TITOLI E PARTECIPAZIONI cur di Alfredo Vignò Titoli e Prtecipzioni Sono strumenti finnziri che rppresentno impieghi rispettivmente in quote

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M CORSO DI ECONOMIA AZIENDALE (9 CFU) ESERCITAZIONI DI CONTABILITÀ

Dettagli

Protocollo di intesa tra :

Protocollo di intesa tra : Protocollo di intes tr : o Comune di Correggio Servizio Socile Integrto AUSL di Reggio Emili Distretfo di Correggio Movimento per l Vit (ssocizione di Volontrito) Crits Croce Ross per lo sviluppo di un

Dettagli

FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE DEL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE. CIRCOLARE n. 1/2013

FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE DEL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE. CIRCOLARE n. 1/2013 Fondo di previdenz per il personle del Ministero dell Economi e delle Finnze - Circolre n. 1/2013 Prot. 2013/0006097 del 04/02/2013 1 FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE DEL MINISTERO DELL ECONOMIA E

Dettagli

COMITATO REGIONALE CAMPANO SCACCHI c/o Circolo IncontrArci Via Arco 132 80043 S. Anastasia http://www.campaniascacchi.org

COMITATO REGIONALE CAMPANO SCACCHI c/o Circolo IncontrArci Via Arco 132 80043 S. Anastasia http://www.campaniascacchi.org COMITATO REGIONALE CAMPANO SCACCHI c/o Circolo IncontrArci Vi Arco 132 80043 S. Anstsi http://www.cmpnisccchi.org F.S.I. C.O.N.I. ORGANIZZA IL 19 CAMPIONATO REGIONALE A SQUADRE TORNEO OMOLOGABILE PER VARIAZIONI

Dettagli

Versione integrata e modificata con deliberazioni 21 febbraio 2013, 73/2013/R/idr, 28 febbraio 2013, 88/2013/R/idr e 15 marzo 2013, 109/2013/R/idr

Versione integrata e modificata con deliberazioni 21 febbraio 2013, 73/2013/R/idr, 28 febbraio 2013, 88/2013/R/idr e 15 marzo 2013, 109/2013/R/idr Versione integrt e modifict con deliberzioni 21 febbrio 2013, 73/2013/R/idr, 28 febbrio 2013, 88/2013/R/idr e 15 mrzo 2013, 109/2013/R/idr DELIBERAZIONE 28 DICEMBRE 585//R/IDR REGOLAZIONE DEI SERVIZI IDRICI:

Dettagli

Coordinamento Nazionale Beni Culturali COMUNICATO N. 56/11 CARTA SERVIZI CONFSAL

Coordinamento Nazionale Beni Culturali COMUNICATO N. 56/11 CARTA SERVIZI CONFSAL Coordinmento Nzionle Beni Culturli c/o Ministero per i Beni e le Attività Culturli - 00186 Rom - Vi del Collegio Romno, 27 Tel. 06 6723 2348-2889 Fx. 06 6785 552 - info@unsbeniculturli.it - www.unsbeniculturli.it

Dettagli

1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO

1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO 1. Indicre se le seguenti ffermzioni sono VERE o FALSE VERO FALSO Nel codice civile non sono presenti principi contbili. Per correttezz tecnic come clusol generle di formzione del bilncio si intende conoscenz

Dettagli

RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO. La documentazione da allegare alla richiesta di rimborso è la seguente:

RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO. La documentazione da allegare alla richiesta di rimborso è la seguente: RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO Le spese di viggio di ndt e ritorno dll Itli, in occsione delle ferie, sono rimborste dll Amministrzione ogni 18 mesi nell misur del 90%, indipendentemente dll qulific dell sede

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 514 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 268 NUMERAZIONE GENERALE N. 10/07/2015.

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 514 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 268 NUMERAZIONE GENERALE N. 10/07/2015. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsbile: Settore Tecnico NUMERAZIONE GENERALE N. 514 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 68 in dt 10/07/015 OGGETTO: CIG: ZD514AB0B - AFFIDAMENTO SERVIZIO DI RIPARAZIONE AUTOVETTURA

Dettagli

Schema tipo della RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO

Schema tipo della RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO Allegto 2 Schem tipo dell RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO Indice dell relzione 1 Informzioni sll gestione... 2 1.1 Perimetro dell gestione e servizi forniti... 2 1.2 Preciszioni s servizi SII e ltre ttività

Dettagli

D.A.M.S. Legge sulla privacy D.Lgs 196/2003 e Codice della Privacy in merito alle misure di sicurezza per la protezione dei dati personali

D.A.M.S. Legge sulla privacy D.Lgs 196/2003 e Codice della Privacy in merito alle misure di sicurezza per la protezione dei dati personali D.A.M.S. Legge sull privcy D.Lgs 196/2003 e Codice dell Privcy in merito lle misure di sicurezz per l protezione dei dti personli Il presente documento intende fornire un prim vlutzione sui criteri tecnici

Dettagli

CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014

CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014 CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014 MODULO A LEZIONE N. 10 LE SCRITTURE CONTABILI Il lesing IL CONTRATTO DI LEASING Il lesing è un contrtto tipico (non previsto dl Codice Civile) per mezzo del qule l ziend

Dettagli

PROBATIO Org LE VERIFICHE OBBLIGATORIE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI (D.P.R. 462/01)

PROBATIO Org LE VERIFICHE OBBLIGATORIE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI (D.P.R. 462/01) A rg rgnismo di Certificzione S.r.l. LE VEFCHE LGAE DEGL MAN ELEC (D... 462/01) l 23 gennio 2002 è entrto in vigore il D... n. 462/01 che stbilisce l obbligo per i Dtori di Lvoro, in cso di nuove relizzzioni

Dettagli

NOTA OPERATIVA N. 5/2013. OGGETTO : Le novità delle perdite su crediti: aspetti civilistici, contabili e fiscali.

NOTA OPERATIVA N. 5/2013. OGGETTO : Le novità delle perdite su crediti: aspetti civilistici, contabili e fiscali. NOTA OPERATIVA N. 5/2013 OGGETTO : Le novità delle perdite su crediti: spetti civilistici, contbili e fiscli. - Introduzione Il Decreto Crescit (D.L. 83/2012), h introdotto rilevnti novità per qunto rigurd

Dettagli