DISCIPLINARE DI GARA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DISCIPLINARE DI GARA"

Transcript

1 DISCIPLINARE DI GARA egpa n. 10/2015 per l affidamento dei Servizi di ascolto della rete ed interazione sui Social Network per le Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane CIG B ALLEGATI - Domanda di partecipazione e dichiarazione per la mandante/consorziata (ALL. 1); - Facsimile - Requisiti lett. b), c), m-ter) art. 38 D.lgs. 163/2006 (ALL. 2); - Dichiarazioni relative all avvalimento (ALL.TI 3 E 3BIS); - Dichiarazione di accettazione incondizionata di tutti i contenuti degli atti di gara (ALL. 4); - Dichiarazione dati DURC (ALL. 5); - Capitolato Tecnico e suoi allegati (ALL. 6); - Brief (ALL. 7) - Schema Accordo Quadro e suoi allegati (ALL. 8); - Schema di Cauzione definitiva (ALL. 9); - Dichiarazione assenza conflitto interessi (ALL. 10). Ferservizi S.p.A., società con socio unico soggetta alla direzione e coordinamento di Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A., in nome e per conto di Ferrovie dello Stato Italiane SpA, intende procedere tramite procedura aperta a rilevanza comunitaria, svolta in modalità telematica, all affidamento di un Accordo Quadro avente ad oggetto i servizi di ascolto della rete ed interazione sui Social Network per le Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. A tal fine Ferservizi SpA ha indetto la presente gara a procedura aperta, ai sensi del D.lgs n. 163/2006 e del Regolamento delle gare online di Ferservizi SpA pubblicando il relativo avviso nei modi di legge. Via Tripolitania, Roma Ferservizi S.p.A. Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane Società con socio unico soggetta alla direzione e coordinamento di Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A. Sede legale: Piazza della Croce Rossa, Roma Cap. Soc. Euro ,00 Iscr. n. 18/1992 C.C.I.A.A. Roma n Cod. Fisc. e P. Iva

2 Le prestazioni oggetto della presente gara saranno affidate alle condizioni previste nel presente Disciplinare, nel Bando di gara, nel Capitolato Tecnico e relativi allegati, nello Schema di Accordo Quadro e relativi allegati nonché nel Regolamento delle gare on line di Ferservizi SpA, disponibili al seguente indirizzo: https://www.acquistionlineferservizi.it/web/index.html. 1. OGGETTO, TIPOLOGIA, BASE DI GARA, DURATA E IMPORTO DEL CONTRATTO 1.1. Oggetto L Appalto ha ad oggetto l affidamento dei Servizi di ascolto della rete ed interazione sui Social Network per le Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane consistente nelle seguenti attività: a) Componente set up; b) Componente servizio applicativo di ascolto della rete e di social analytics; c) Componente gestione della relazione degli account social network aziendali; d) Componente servizio manuale di tagging del sentiment; e) Componente reporting; f) Componente formazione; g) Componente servizio di implementazione cruscotto di monitoraggio real time Tipologia contrattuale La forma contrattuale prescelta è quella dell Accordo Quadro ex art. 222, D.lgs. n. 163/ Durata e importo dell Accordo Quadro L Accordo Quadro che verrà sottoscritto con l aggiudicatario avrà una durata di 36 (trentasei) mesi a decorrere dalla data di emissione del primo contratto applicativo e l importo è pari a ,00 (Euro ottocentomila/00). L importo relativo agli oneri della sicurezza è pari ad 0,00 (Euro zero/00) in ragione della natura del servizio da affidare (Determinazione AVCP n. 3/2008 del 5 marzo 2008). Ferservizi S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovo e proroga così come meglio disciplinati 2

3 nello Schema di Accordo Quadro. Con il presente disciplinare, espressamente richiamato nel bando di gara, costituendone parte integrante e sostanziale, Ferservizi S.p.A. precisa termini e condizioni per la partecipazione alla procedura in oggetto. CPV: DISCIPLINA NORMATIVA DELL AFFIDAMENTO I rapporti fra il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e il concorrente sono regolati da: 2.1 Condizioni contenute nel Bando di gara, nel Disciplinare di gara, nel Capitolato Tecnico, nello schema di Accordo Quadro e relativi allegati. 2.2 Condizioni Generali di Contratto per gli appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane emanate con Disposizione di Gruppo n. 150/AD del 27 marzo 2012, applicabili agli appalti di servizi limitatamente alle disposizioni contenute nel capo I; nel capo II; negli articoli 43 e 44; nel capo IV, titolo II, titolo III ad eccezione dell art. 57 Termini e modalità di pagamento per i quali si applica esclusivamente l articolo Fatturazione e Modalità di Pagamento contenuto nello Schema di Accordo Quadro (All. 8) e titolo IV; nel capo V; 2.3 Regolamento delle gare online di Ferservizi S.p.A.; 2.4 Disciplina contenuta nel Codice Civile. 3. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE L aggiudicazione avverrà secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, in conformità a quanto previsto nell art. 83 del D.lgs. n. 163/2006, così come di seguito descritto punti qualità, - 40 punti prezzo. 3.1 OFFERTA TECNICA/PUNTEGGIO QUALITÀ - MASSIMO 60 PUNTI L offerta Tecnica si sostanzierà in: 1) Scheda di offerta tecnica relativa ai Livelli di Servizio Migliorativi e al Team di Professionisti; 3

4 2) Progetto Tecnico da inoltrare in modalità off line costituito da: - Case History composto dalla proposta di cruscotto, dal report, dalla presentazione e descrizione delle modalità di segnalazione dei casi critici e dai suggerimenti di azione per il digital PR di FSI. La documentazione suddetta può essere in formato cartaceo e/o su supporto digitale; - Demo dell applicativo di ascolto della rete, del social analytics e della componente gestione della relazione degli account social network aziendali. Tali demo dovranno essere rese disponibili in formato cartaceo e/o su supporto digitale. A supporto potranno essere rese disponibili anche mediante accesso via web. 3) I curricula, dei componenti del team presentato con specificato il livello di seniority del professionista e le aziende in cui è stata maturata l esperienza dichiarata. I 60 punti relativi al Punteggio Qualità saranno suddivisi in relazione agli elementi di seguito indicati: A. Livelli di Servizio Migliorativi = max 45 Punti B. Progetto Tecnico = max 10 Punti C. Mix professionale del Team = max 5 Punti A. Livelli di Servizio Migliorativi massimo 45 Punti I punti relativi ai servizi migliorativi saranno attribuiti sulla base degli elementi di seguito indicati: Id SM1 Livelli di Servizio Migliorativi Punto C1.2 del Capitolato Tecnico Comprensione, tecnologie di analisi del linguaggio naturale ulteriori lingue offerte: tutte le fonti web in tutte le lingue = 5 punti; Sub punti max 5 4

5 SM2 SM3 SM4 SM5 in più francese, spagnolo e tedesco = 2 punti; italiano e inglese = 0 punti. Punto C1.14 del Capitolato Tecnico tempi per il rilascio di aggiornamenti a seguito della richiesta di FSI, per le implementazioni di temi e di soggetti d interesse (il medesimo livello di servizio si applicherà anche al calcolo dell indice di rilevanza di ogni singolo documento e dell indicatore sintetico di cui al punto C1.19 Indice di rilevanza ): entro 3 giorni lavorativi dalla richiesta = 5.5 punti entro 5 giorni lavorativi dalla richiesta = 2 punti entro 7 giorni lavorativi dalla richiesta = 0 punti Punto C1.16 del Capitolato Tecnico Sentiment automatico/manuale - numerosità mensile dei messaggi su cui effettuare l attività di analisi manuale del sentiment: almeno messaggi al mese = 4 punti almeno messaggi al mese = 2 punti almeno messaggi al mese = 0 punti Punto C1.17 del Capitolato Tecnico Storicizzazione e profondità dei dati scaricati - numero minimo garantito di messaggi scaricati durante l anno: illimitato = 5 punti almeno post = 3 punti almeno post = 0 punti Punto C1.18 del Capitolato Tecnico Tempi di aggiornamento della piattaforma e servizi per l integrazione con altre piattaforme: intervalli di 15 minuti = 4.5 punti

6 SM6 SM7 SM8 SM9 intervalli di 30 minuti = 3 punti; intervalli di 1 ora = 0 punti. NB: si richiede di specificare il nome delle fonti il cui aggiornamento è dimostrato essere ad intervalli superiore rispetto a quello offerto in gara, per limiti imposti dalla fonte web stessa. Punto C1.18 del Capitolato Tecnico Tempi di aggiornamento della piattaforma e servizi per l integrazione con altre piattaforme - disponibilità dei dati in piattaforma per analisi ed export in autonomia di FSI entro 1 ora = 3.5 punti entro 2 ore = 0 punti Punto C1.20 del Capitolato Tecnico Alert real time - ulteriori mezzi di erogazione dell alert (es: mobile app, widget per pc ): un mezzo di erogazione ulteriore = 1.5 punti (indicare quale) nessun mezzo ulteriore = 0 punti Punto C1.21 del Capitolato Tecnico Rassegna web con screenshot: disponibilità ad effettuare la rassegna web con le modalità definite nel Capitolato Tecnico completa di screenshot. Si, disponibilità ad offrire il servizio = 5 punti No, non disponibile ad offrire il servizio = 0 punti Punto C3.del Capitolato Tecnico gestione della relazione degli account social network aziendali - numero di utenze, account e termini di ricerca: 40 utenze, 20 account social e 65 termini di ricerca ,5 6

7 SM10 SM11 SM12 SM13 contemporanei per utente = 1.5 punti 36 utenze, 18 account social e 60 termini di ricerca contemporanei per utente = 1 punto 30 utenze, 15 account social e 50 termini di ricerca contemporanei per utente = 0 punti Punto C3.del Capitolato Tecnico gestione della relazione degli account social network aziendali - Social network aggiuntivi rispetto a quelli richiesti in Capitolato Tecnico mediante i quali si gestiscono le relazioni (Linkedin, You Tube, Pinterest, Foursquare) tutti e 4 social network indicati = 1 punto nessun social network aggiuntivo = 0 punti Punto C3.del Capitolato Tecnico gestione della relazione degli account social network aziendali - funzionalità di attribuzione automatica o manuale del sentiment al messaggio, per attività di filtro o assegnazione automatica al team (di cui al punto C1.16 del Capitolato Tecnico) Si, disponibilità ad offrire il servizio = 1 punto No, non disponibile ad offrire il servizio = 0 punti Punto C3.del Capitolato Tecnico gestione della relazione degli account social network aziendali - attribuzione di categorizzazione automatica sulla base della classificazione originaria implementata sul Servizio Applicativo di ascolto della rete di cui al punto C1 del Capitolato Tecnico Si, disponibilità ad offrire il servizio = 0,5 punti No, non disponibile ad offrire il servizio = 0 punti Punto C5.1 del Capitolato Tecnico Componente training e supporto/help Desk estensione del servizio: 1 1 0,5 5 7

8 SM14 reperibilità personale per l orario serale/notturno (h24) e per i giorni non lavorativi e festivi = 5 punti; reperibilità personale per i giorni non lavorativi e festivi = 3 punti; reperibilità personale per l orario serale/notturno (h24)= 2 punti; reperibilità personale dalle 8:00 alle 20:00 per i giorni lavorativi (lun ven) = 0 punti Punto C5.1 del Capitolato Tecnico Componente training e supporto/help Desk: possibilità di contattare il personale referente del fornitore mediante ulteriori canali oltre a e telefono, quali ad esempio web chat (es Skype, hangout, ecc.) Si, disponibilità ad offrire il servizio = 2 punti No, non disponibile ad offrire il servizio = 0 punti 2 Il Punteggio Totale Livelli di Servizio Migliorativi (PTLSM) sarà dato dalla somma dei punteggi attribuiti a ciascuna voce riportata nella tabella di cui sopra: dove: = PTLSM è il Punteggio Totale Livelli di Servizio Migliorativi; è la somma dei punteggi attribuiti ai 14 elementi dei Livelli di Servizio Migliorativi Al fine di garantire l attribuzione del massimo punteggio disponibile al concorrente che è risultato il migliore per il criterio Livelli di Servizio Migliorativi si procede alla riparametrizzazione dei punti disponibili. Il Punteggio Totale Livelli di Servizio Migliorativi Riparametrato (PTLSM R ) sarà calcolato mediante la seguente formula: 8

9 = 45 dove: PTLSM R è il Punteggio Totale Livelli di Servizio Migliorativi Riparametrato; PTLSM in valutazione è il Punteggio Totale Livelli di Servizio Migliorativi ottenuto dal generico concorrente in valutazione; PTLSM migliore è il Punteggio Totale Livelli di Servizio Migliorativi più alto ottenuto dal concorrente più competitivo; 45 sono i punti assegnati al parametro Livelli di Servizio Migliorativi. B. Progetto Tecnico (PT) - massimo 10 Punti Secondo quanto meglio specificato all interno del Brief (All. 7) il Progetto Tecnico in modalità off line dovrà essere costituito dai seguenti elementi: 1. Case History; 2. Demo. 1 Case History dovrà riguardare il caso mediatico dell hashtag diffuso in rete da Iacopo Melio #vorreiprendereiltreno che ha coinvolto anche il Gruppo FSI: Il Case History dovrà essere articolato sulla base di quanto di seguito illustrato: a. Proposta di cruscotto per il monitoraggio real time delle conversazione con individuazione delle fonti e autori più rilevanti, con descrizione metriche di rilevanza mediatica e influence degli autori e valutazione del rischio reputazionale per il Gruppo FSI (descrivere nei dettagli i modelli e strumenti utilizzati a tal fine). Saranno valutate la congruità e la completezza in termini di fonti monitorate, la capacità di rilevare con tempestività e frequenza i documenti in rete, nonché la complessità e l efficacia dei metodi utilizzati. b. Report analisi del sentiment e web reputation. Sarà valutata la completezza, esaustività e chiarezza espositiva 9

10 c. Presentazione e descrizione delle modalità di segnalazione dei casi critici; tipologia di alert e esempio di rassegna web di dettaglio sul tema in oggetto. Sarà valutata la completezza, esaustività e chiarezza espositiva d. Suggerimenti di azione per il digital PR di FSI. Sarà valutata la completezza, esaustività e chiarezza espositiva 2 Demo sui servizi di seguito riportati: - applicativo di ascolto della rete; - social analytics; - componente gestione della relazione degli account social network aziendali. Sarà valutata sia la completezza delle funzionalità illustrate sia la completezza, esaustività e chiarezza espositiva dell interfaccia utente La demo dovrà consentire la valutazione di tutte le funzionalità richieste nel capitolato tecnico nonchè le ipotesi di personalizzazioni ritenute dal fornitore più appropriate per FS. Ai soli fini della valutazione e dell attribuzione del relativo punteggio tecnico, saranno presi in esame esclusivamente i documenti prodotti in modalità cartacea e/o digitale. Le Demo via web saranno visionate a supporto dell offerta senza essere oggetto di valutazione. A tal proposito si precisa che nel caso di discordanza tra la documentazione e le Demo farà fede quanto riportato nella documentazione. Il Punteggio Progetto Tecnico (PPT) sarà assegnato mediante il confronto a coppie ex Allegato P lettera a) punto 2 del D.P.R. n. 207 del La Commissione procederà alla valutazione complessiva e globale di tutti gli elementi su indicati, esprimendo quindi un unico giudizio sull intero Progetto Tecnico. La sommatoria dei punteggi attribuiti dalla Commissione con il confronto a coppie determinerà il valore PTPT (Punteggio Totale Progetto Tecnico) del concorrente. Il concorrente che avrà presentato il Progetto Tecnico giudicato dalla Commissione migliore per il Gruppo FS otterrà il massimo dei punti assegnabili (10) e gli altri concorrenti otterranno i punteggi graduati di conseguenza secondo la seguente formula: =! "#$%&#' (!) * +$ (,) -%!& 10

11 dove: PTPT è il Punteggio Totale Progetto Tecnico; PTPTi in valutazione è il Punteggio Totale Progetto Tecnico (dato dalla sommatoria dei voti attribuiti dai commissari) ottenuto dal generico concorrente iesimo in valutazione; PTPTi migliore è il Punteggio Totale Progetto Tecnico (dato dalla sommatoria dei voti attribuiti dai commissari) più alto ottenuto dal generico concorrente iesimo; punti sono i 10 punti massimi assegnati alla voce Progetto Tecnico. Si precisa che, nel caso di un numero di offerte inferiori a tre, i punti verranno attribuiti secondo il metodo dei giudizi, ovvero secondo la modalità di seguito indicata. Sono stati previsti cinque giudizi da attribuire al Progetto Tecnico; a ognuno dei quali corrisponde l assegnazione di un punteggio associato alla percentuale del punteggio massimo e segnatamente: a. Ottimo b. Più che buono c. Buono d. Più che adeguato e. Adeguato cui, come detto, corrispondono rispettivamente le seguenti percentuali (%) del punteggio massimo da assegnare: a. Ottimo 100% b. Più che buono 75% c. Buono 50% d. Più che adeguato 25% e. Adeguato 0% Si riportano nella tabella sottostante le varie declinazioni dei punteggi: 11

12 Giudizio Punteggio attribuibile Ottimo 10 Più che buono 7,5 Buono 5 Più che adeguato 2,5 Adeguato 0 La sommatoria dei punteggi attribuiti dalla Commissione con il metodo dei giudizi di cui sopra, determinerà il valore PTPT (Punteggio Totale Progetto Tecnico) del concorrente. Affinché il miglior offerente ottenga il massimo dei punti disponibili si procederà con la seguente formula di riparametrizzazione dove:. =! "#$%&#' (!) * +$ (,) -%!& PTPT R = Punteggio Totale Progetto Tecnico Riparametrato; PTPT i in valutazione = Punteggio Totale Progetto Tecnico (dato dal punteggio attribuito con il metodo dei giudizi di cui sopra) ottenuto dal generico concorrente iesimo in valutazione; PTPT i max = Punteggio Totale Progetto Tecnico (dato dal punteggio attribuito con il metodo dei giudizi di cui sopra) più alto ottenuto dal generico concorrente iesimo. punti sono i 10 punti massimi assegnati alla voce Progetto Tecnico. C. Mix del Team (MT) - massimo 5 Punti 12

13 Sarà considerato migliorativo, rispetto al.team minimo indicato nel Capitolato Tecnico, un mix che presenti un numero maggiore di profili di più alta seniority a scapito delle figure professionali junior. La seniority dei componenti del Team offerto verrà valutata sulla base delle informazioni contenute nei rispettivi curricula presentati e tenendo conto del seguente schema riepilogativo: Figura professionale Esperto Senior Anni di esperienza da 4 a 7 anni oltre 7 anni Il team minimo di professionalità è costituito da 6 risorse, un Project Manager, un Linguista computazionale, un Web e Social media analyst, un Programmer specializzato nell analisi di documenti non strutturati, un Programmer specializzato nello sviluppo di interfacce utente e un Web strategist.. I punti assegnati ai profili professionali costituenti il team sono i seguenti: Profilo Senior Esperto Junior Project Manager 0 np* np Linguista computazionale 1,5 0 np Web e Social media analyst 1,5 0 np Programmer specializzato nell analisi di documenti non strutturati Programmer specializzato nello sviluppo di interfacce utente 1 0, ,5 0 Web strategist 0 np np 13

14 Punti massimi ottenibili *np = non previsto Si precisa che le figure del Project Manager e del Web Strategist non saranno contemplate nell assegnazione del punteggio in quanto aventi solo profilo senior. Il Punteggio Totale Mix Team (PTMT) sarà dato dalla somma dei punteggi ottenuti per il livello di seniority di ciascuna figura professionale costituente il team offerto. Al fine di assegnare il massimo punteggio disponibile al concorrente che ha presentato l offerta migliore in assoluto, si procede alla riparametrizzazione del Punteggio Totale Mix Team mediante la seguente formula: dove: /. = /! "#$%&#' (!) / * +$ (,) PTMT R è Punteggio Totale Mix Team Riparametrato; -%!& PTMTi in valutazione è il Punteggio Totale Mix Team del generico concorrente iesimo in valutazione; PTMTi migliore = Punteggio Totale Mix Team del generico concorrente iesimo più alto; punti sono i 5 punti massimi assegnati alla voce Mix Team. Il Punteggio Totale Qualità (PTQ) è ottenuto mediante la somma aritmetica dei sub punteggi precedentemente definiti e ottenuti dal generico concorrente iesimo. 0 = 12/. + 4(. 5 + /. dove PTQ i è il Punteggio Totale Qualità ottenuto dal generico concorrente iesimo; PTLSM Ri è il Punteggio Totale Livelli di Servizio Migliorativi Riparametrato ottenuto dal generico concorrente iesimo; PTPT i è il Punteggio Totale Progetto Tecnico ottenuto dal generico concorrente iesimo (punteggio assegnato mediante il confronto a coppie); 14

15 PTPT Ri è il Punteggio Totale Progetto Tecnico Riparametrato ottenuto dal generico concorrente iesimo (punteggio assegnato mediante il metodo dei giudizi, ovvero in caso di offerte inferiori a tre); PTMT Ri è il Punteggio Totale Mix Team Riparametrato ottenuto dal generico concorrente iesimo; Al fine di assegnare il massimo punteggio disponibile al concorrente che ha presentato l offerta migliore in assoluto, si procede alla riparametrizzazione del Punteggio Totale Qualità mediante la seguente formula: dove: 0. = 0! "#$%&#' (!) 0 * +$ (,) PTQ R è il Punteggio Totale Qualità Riparametrato -%!& PTQi in valutazione è il Punteggio Totale Qualità ottenuto dal generico concorrente iesimo in valutazione PTQi migliore è il Punteggio Totale Qualità più alto ottenuto dal concorrente iesimo migliore punti sono i 60 punti massimi assegnati al parametro Qualità. 3.2 OFFERTA ECONOMICA/PUNTEGGIO ECONOMICO - MASSIMO 40 PUNTI I 40 punti relativi al Punteggio economico saranno suddivisi in relazione agli elementi di seguito indicati: A. Attività di set up - massimo 3 Punti; B. Canone mensile per il servizio applicativo di ascolto della rete e di social analytics - massimo 12 Punti; C. Canone mensile per la componente della gestione della relazione degli account social network aziendali massimo 4 Punti; D. Canone mensile per il servizio manuale di tagging del sentiment - massimo 4 Punti; 15

16 D.1 Costo unitario per post oggetto di tagging manuale - massimo 1 Punto; E. Servizio di reportistica periodica - massimo 12 Punti; F. Servizio di formazione massimo 1 Punto; G. Cruscotti di monitoraggio in real time massimo 3 Punti. A. Attività di set up (SU) - massimo 3 Punti; L Impresa dovrà quotare il costo relativo all attività di configurazione della piattaforma (set up) sulla base delle attività elencate nella tabella riportata nel Capitolato Tecnico. Il Punteggio per l attività di Set Up (PSU) verrà assegnato in base alla formula della proporzionalità inversa di seguito riportata: dove 6 = :; PSU i è il Punteggio per l attività di Set Up ottenuto dal generico concorrente iesimo; PrSU migliore è il prezzo più basso offerto dal concorrente migliore per l attività di Set Up; PrSU in valutazione è il prezzo in valutazione offerto dal generico concorrente per l attività di Set Up; punti sono i 3 assegnati all attività di Set Up. B. Canone mensile per il servizio applicativo di ascolto della rete e di social analytics (CM) - massimo 12 Punti; L Impresa dovrà indicare il canone mensile per il servizio di ascolto della rete e di social analytics. All interno del suddetto canone dovranno essere ricomprese tutte le attività dettagliatamente indicate nel Capitolato Tecnico. Il punteggio relativo al Canone mensile verrà attribuito mediante la seguente formula di interpolazione bilineare. = AB CD,FG *)H (!"#$%&#' (!) I 16

17 <= <? = AB KD.FG + 4A D.FG5 N 4 *)H (! "#$%&#' (!)5 OP 4 *)H ( *! *( 5 PCM i è il Punteggio Canone Mensile ottenuto dal generico concorrente iesimo; 12 è il max punteggio attribuito al parametro Canone Mensile; 0.85 è il coefficiente definito dalla Stazione Appaltante; P medio è la media dei prezzi offerti dai concorrenti; P in valutazione è il Prezzo offerto in gara dal generico concorrente; P minimo è il Prezzo più conveniente offerto. C. Canone mensile per la componente di gestione della relazione degli account social network aziendali (CMSN) massimo 4 Punti; L Impresa dovrà indicare il canone mensile per la componente di gestione della relazione degli account social network aziendali. All interno del suddetto canone dovranno essere ricomprese tutte le attività dettagliatamente indicate nel Capitolato Tecnico. Il punteggio relativo al Canone Mensile Social Network (CMSN) verrà attribuito mediante la seguente formula di interpolazione bilineare. = R CD.FG *)H (!"#$%&#' (!) I <= = R KD.FG + 4A D.FG5 N 4 *)H (! "#$%&#' (!)5 OP 4 *)H ( *! *( 5 17

18 Dove PCMSN i è il Punteggio Canone Mensile Social Network ottenuto dal generico concorrente iesimo; 4 è il max punteggio attribuito al parametro Canone Mensile Social Network; 0.85 è il coefficiente definito dalla Stazione Appaltante; P medio è la media dei prezzi offerti dai concorrenti; P in valutazione è il Prezzo offerto in gara dal generico concorrente; P minimo è il Prezzo più conveniente offerto. D. Canone mensile per il servizio manuale di tagging del sentiment (CMM)- massimo 4 Punti; L Impresa dovrà offrire il Canone mensile per il servizio manuale di tagging del sentiment per almeno post mensili [o per il numero maggiore di post mensili offerto in gara]. Dove Il punteggio relativo al Canone mensile manuale (CMM) verrà attribuito mediante la seguente formula di interpolazione bilineare. <=? <= <? = R CD.FG *)H (!"#$%&#' = R KD.FG + 4A D.FG5 N 4 *)H (! "#$%&#' (!)5 OP 4 *)H ( *! *( 5 PCMM i è il Punteggio Canone Mensile Manuale ottenuto dal generico concorrente iesimo; 4 è il max punteggio attribuito al parametro Canone Mensile Manuale; 0.85 è il coefficiente definito dalla Stazione Appaltante; P medio è la media dei prezzi offerti dai concorrenti;; P in valutazione è il Prezzo offerto in gara dal generico concorrente; P minimo è il Prezzo più conveniente offerto. I 18

19 D.1 Costo unitario per post oggetto di tagging manuale (Cut) massimo 1 Punto; L Impresa dovrà esprimere uno sconto rispetto al valore messo in gara ( 1,00) per il Costo unitario tagging (Cut) del sentiment da eseguire manualmente, per i post richiesti oltre i [o il maggior numero offerto in gara] previsti nel Canone mensile di cui alla precedente voce D. Il Punteggio il Costo unitario tagging (PCut) verrà assegnato in base alla formula della proporzionalità inversa di seguito riportata: S8: = =S8: =S8: 89:T dove PCut i è il Punteggio per il Costo unitario tagging ottenuto dal generico concorrente iesimo; PeCut in valutazione è la percentuale di sconto in valutazione offerta dal generico concorrente per il Costo unitario tagging; PeCut migliore è la percentuale di sconto più alta offerta dal concorrente migliore per il Costo unitario tagging; punto è il punto (1) assegnato al Costo unitario tagging. E. Servizio di reportistica periodica (SRP) - massimo 12 Punti; L Impresa dovrà indicare il costo unitario per l attività di realizzazione report tenendo conto di due variabili: a) la complessità del report da realizzare. b) profondità storica dei documenti. Più specificatamente si richiedono le seguenti quotazioni: Profondità storica dei documenti. bassa Complessità alta Peso (p) 19

20 giornaliera 0,5 settimanale 0,5 quindicinale 1,5 mensile 2 bimestrale 1 trimestrale 1,5 semestrale 1 annuale 2 I singoli Prezzi dei report offerti in gara verranno sommati per ottenere il Prezzo complessivo dei report (Pcr), come meglio specificato nella formula di seguito riportata: dove Z U7 = V47 WXX Y Pcr i è il Prezzo complessivo dei report ottenuto dal concorrente iesimo; Z 47 WXX è la sommatoria da 1 a 8 (ovvero delle 8 tipologie di report) della somma tra il Prezzo del Report avente complessità bassa e il Prezzo del Report avente complessità alta p è il peso assegnato a ciascuna tipologia di report Ai fini dell assegnazione del Punteggio del Servizio di reportistica periodica (PSRP) verrà utilizzata la seguente formula di interpolazione bilineare: <=? 2. = AB CD.FG *)H (!"#$%&#' (!) I 20

21 <= <? 2. = AB KD.FG + 4A D.FG5 N 4 *)H (! "#$%&#' (!)5 OP 4 *)H ( *! *( 5 PSRP i è il Punteggio Servizio Reportistica Periodica ottenuto dal generico concorrente iesimo; 12 è il max punteggio attribuito al parametro Servizio Reportistica Periodica; 0.85 è il coefficiente definito dalla Stazione Appaltante; P medio è la media dei prezzi complessivi ottenuti dai concorrenti; P in valutazione è il Prezzo complessivo dei report (Pcr) ottenuto dal generico concorrente; P minimo è il Prezzo complessivo dei report più conveniente ottenuto dal concorrente migliore. F. Servizio di formazione (SF) - massimo 1 Punto; Il Gestore, oltre le 15 giornate annue previste dal Capitolato Tecnico, potrà richiedere all Impresa ulteriori giornate di formazione. Si richiede quindi di indicare il costo per la singola giornata di formazione aggiuntiva che si svolgerà on site presso gli uffici del Gruppo FSI. Il Punteggio per il Servizio di Formazione (PSF) verrà assegnato in base alla formula della proporzionalità inversa di seguito riportata: dove [ = 7[ 7[ 1 PSF i è il Punteggio per il Servizio di Formazione ottenuto dal generico concorrente iesimo; PrSF migliore è il prezzo più basso offerto dal concorrente migliore per il Servizio di Formazione; 21

22 PrSF in valutazione è il prezzo in valutazione offerto dal generico concorrente per il Servizio di Formazione; 1 è il punto assegnato al Servizio di Formazione. G. Cruscotto di monitoraggio real time (CMrt) - massimo 3 Punti; Si richiede la quotazione per il servizio di implementazione di un Cruscotto di monitoraggio real time aggiuntivo rispetto ai 4 previsti di default nel Capitolato Tecnico. Tale implementazione potrà essere richiesta dal Gestore in relazione alle proprie esigenze. Il Punteggio per il Cruscotto di Monitoraggio real time (PCMrt) verrà assegnato in base alla formula della proporzionalità inversa di seguito riportata: S7: = 7S7: 7S7: 89:; dove PCMrt i è il Punteggio per il Cruscotto di Monitoraggio real time ottenuto dal generico concorrente iesimo; PrCMrt migliore è il prezzo più basso offerto dal concorrente migliore per l implementazione del Cruscotto di Monitoraggio real time; PrCMrt in valutazione è il prezzo in valutazione offerto dal generico concorrente per l implementazione del Cruscotto di Monitoraggio real time; punti sono i 3 punti massimi assegnati all implementazione del Cruscotto di Monitoraggio real time. Il Punteggio Totale Prezzo (PTP) è ottenuto mediante la somma aritmetica di cui sotto, dei sub punteggi precedentemente definiti ottenuti dal generico concorrente iesimo. dove: = 2] ^ 22

BANDO DI GARA. Servizi

BANDO DI GARA. Servizi BANDO DI GARA Servizi 1. SOGGETTO AGGIUDICATORE FERSERVIZI S.p.A. - Società con socio unico, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A., - Via Tripolitania

Dettagli

AVVISO DI GARA TRNIT-DACQ.AIRM\P\2013\4815422

AVVISO DI GARA TRNIT-DACQ.AIRM\P\2013\4815422 DIREZIONE ACQUISTI Acquisti Industriali, di Staff e Marketing AVVISO DI GARA TRNIT-DACQ.AIRM\P\2013\4815422 STAZIONE APPALTANTE Trenitalia S.p.A. Direzione Acquisti - Acquisti Industriali,di Staff e Marketing

Dettagli

AVVISO DI GARA. www.trenitalia.it

AVVISO DI GARA. www.trenitalia.it Direzione Acquisti Acquisti Industriali, di Staff e Marketing Il responsabile Prot. N. TRNIT-DACQ.AISM/P/2013/0044682 Data 30/08/2013 AVVISO DI GARA STAZIONE APPALTANTE: Trenitalia S.p.A. Direzione Acquisti-

Dettagli

I-Roma: Servizi di formazione in materia di sicurezza 2012/S 224-369417. Avviso di gara Settori speciali. Servizi

I-Roma: Servizi di formazione in materia di sicurezza 2012/S 224-369417. Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/9 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:369417-2012:text:it:html I-Roma: Servizi di formazione in materia di sicurezza 2012/S 224-369417 Avviso di gara Settori speciali Servizi

Dettagli

ALL. 2 ALL.TI 3 E 3BIS

ALL. 2 ALL.TI 3 E 3BIS DISCIPLINARE DI GARA egpa n. 54/2015 - acquisto e noleggio di apparecchiature multifunzione digitali bianco/nero e colore a ridotto impatto ambientale, comprensivi dei servizi di assistenza tecnica all-inclusive

Dettagli

ALLEGATO B MODELLO DI PARTECIPAZIONE

ALLEGATO B MODELLO DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO B MODELLO DI PARTECIPAZIONE 1 ALLEGATO B Dichiarazione (RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000) ENAV S.p.A. Funzione Acquisti Via Salaria, 716 00138 ROMA Fornitura di

Dettagli

Protocollo n. TRNIT-DACQ.AISM\P\2015\0034830

Protocollo n. TRNIT-DACQ.AISM\P\2015\0034830 Direzione Acquisti Acquisti Industriali, di Staff e Marketing Il Responsabile Roma, 30 giugno 2015 Protocollo n. TRNIT-DACQ.AISM\P\2015\0034830 STAZIONE APPALTANTE: Trenitalia S.p.A. Direzione Acquisti

Dettagli

Il sottoscritto Nato a, il In qualità di (specificare carica sociale ) Autorizzato a rappresentare legalmente l'impresa/ Società/Consorzio: DICHIARA

Il sottoscritto Nato a, il In qualità di (specificare carica sociale ) Autorizzato a rappresentare legalmente l'impresa/ Società/Consorzio: DICHIARA ALLEGATO 1) FAC-SIMILE SCHEMA DI DICHIARAZIONE (su carta intestata) Da inserire nella Busta A Documentazione amministrativa Spett.le CUP 2000 S.p.A. Via del Borgo di San Pietro 90/C 40126 Bologna (BO)

Dettagli

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva ALLEGATO A Fac-simile (schema indicativo) Istanza di partecipazione Procedura Aperta (sottoscritta da persona che ha i poteri di impegnare legalmente la ditta) per l affidamento del servizio di raccolta,

Dettagli

COMUNE DI MORSANO AL TAGLIAMENTO. Provincia di Pordenone

COMUNE DI MORSANO AL TAGLIAMENTO. Provincia di Pordenone COMUNE DI MORSANO AL TAGLIAMENTO Provincia di Pordenone ALLEGATO A (Modello Dichiarazione di partecipazione DA INSERIRE NELLA BUSTA A) Al COMUNE DI MORSANO AL TAGLIAMENTO Piazza Daniele Moro 33 33075-

Dettagli

CHIARIMENTI. Vorremmo avere un chiarimento in merito ai requisiti "capacità economica e finanziaria". Cosa si intende per fatturato specifico?

CHIARIMENTI. Vorremmo avere un chiarimento in merito ai requisiti capacità economica e finanziaria. Cosa si intende per fatturato specifico? CHIARIMENTI egpa n. 10/2015 per l affidamento dei Servizi di ascolto della rete ed interazione sui Social Network per le Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane CIG 611587755B Con riferimento

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESUTALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA CHIEDE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESUTALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA CHIEDE Marca da bollo da Euro 16,00 Al Comune di Volvera Via Ponsati 34 10040 VOLVERA (TO) Oggetto : Affidamento in concessione del servizio di informazione e comunicazione mediante la redazione, la stampa e

Dettagli

Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT. presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa

Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT. presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa MODELLO 1 DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006

Dettagli

COMUNE DI LOIRI PORTO SAN PAOLO Provincia di Olbia-Tempio Area Economico-Finanziaria Servizio Informatico

COMUNE DI LOIRI PORTO SAN PAOLO Provincia di Olbia-Tempio Area Economico-Finanziaria Servizio Informatico COMUNE DI LOIRI PORTO SAN PAOLO Provincia di Olbia-Tempio Area Economico-Finanziaria Servizio Informatico DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO TRIENNALE DEL SERVIZIO DI GESTIONE, AMMINISTRAZIONE E MANUTENZIONE

Dettagli

I.V.A. 06043731006 8/ 2007-1. STAZIONE APPALTANTE:

I.V.A. 06043731006 8/ 2007-1. STAZIONE APPALTANTE: Compagnia Trasporti Laziali Società Regionale S.p.A. Partita I.V.A. 06043731006 Avviso di Procedura Ristretta, per via telematica n. 8/ 2007 (art. 220 e 85 del D.lgs n.163/2006, - All. XIII lett. B D.lgs

Dettagli

I-Roma: Servizi assicurativi 2013/S 083-140286. Avviso di gara Settori speciali. Servizi

I-Roma: Servizi assicurativi 2013/S 083-140286. Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/9 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:140286-2013:text:it:html I-Roma: Servizi assicurativi 2013/S 083-140286 Avviso di gara Settori speciali Servizi Direttiva 2004/17/CE

Dettagli

I-Roma: Servizi telefonici e di trasmissione dati 2011/S 234-379662. Avviso di gara Settori speciali. Servizi

I-Roma: Servizi telefonici e di trasmissione dati 2011/S 234-379662. Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/9 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:379662-2011:text:it:html I-Roma: Servizi telefonici e di trasmissione dati 2011/S 234-379662 Avviso di gara Settori speciali Servizi

Dettagli

Protocollo n. TRNIT- DACQ.AISM\P\2015\0016865 Roma, 31 marzo 2015

Protocollo n. TRNIT- DACQ.AISM\P\2015\0016865 Roma, 31 marzo 2015 Protocollo n. TRNIT- DACQ.AISM\P\2015\0016865 Roma, 31 marzo 2015 Direzione Acquisti Acquisti Industriali, di Staff e Marketing Il Responsabile STAZIONE APPALTANTE: Trenitalia S.p.A. Direzione Acquisti

Dettagli

AVVISO DI GARA. Industriali, di Staff e Marketing Piazza della Croce Rossa n 1 00161 Roma. www.trenitalia.it www.acquistionline.trenitalia.

AVVISO DI GARA. Industriali, di Staff e Marketing Piazza della Croce Rossa n 1 00161 Roma. www.trenitalia.it www.acquistionline.trenitalia. Direzione Acquisti Acquisti Industriali, di Staff e Marketing Il Responsabile AVVISO DI GARA TRNIT.DACQ/AISM/P/2015/29619 STAZIONE APPALTANTE: Trenitalia S.p.A. - Direzione Acquisti - Acquisti Industriali,

Dettagli

ALLEGATO 1 FACSIMILE DI DICHIARAZIONE SOTITUTIVA PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA. (da inserire nella Busta A )

ALLEGATO 1 FACSIMILE DI DICHIARAZIONE SOTITUTIVA PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA. (da inserire nella Busta A ) ALLEGATO 1 FACSIMILE DI DICHIARAZIONE SOTITUTIVA PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA (da inserire nella Busta A ) (Dichiarazione rilasciata anche ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, per i

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P.

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P. A TPER SPA APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P.A., NELLE AZIENDE DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DI PERSONE

Dettagli

COMUNE DI CASTELVERDE Prov. di Cremona

COMUNE DI CASTELVERDE Prov. di Cremona COMUNE DI CASTELVERDE Prov. di Cremona DISCIPLINARE DI GARA (NORME INTEGRATIVE AL BANDO) SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER LA RISCOSSIONE DELLE ENTRATE ED IL PAGAMENTO DELLE SPESE, CUSTODIA TITOLI E VALORI

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO PROJECT FINANCING RELATIVO AL SERVIZIO INTEGRATO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI UN IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI CON CARATTERISTICHE

Dettagli

CITTÀ DI AVOLA Ufficio tecnici informatici

CITTÀ DI AVOLA Ufficio tecnici informatici Ufficio tecnici informatici DISCIPLINARE DI GARA Affidamento del servizio di manutenzione e assistenza di un Sistema Informativo Integrato - piattaforma software con banca dati unificata per tutti gli

Dettagli

S.E.A. - SOCIETÀ per Azioni ESERCIZI AEROPORTUALI

S.E.A. - SOCIETÀ per Azioni ESERCIZI AEROPORTUALI A.M. Villaggio Azzurro Ghedi S.E.A. - SOCIETÀ per Azioni ESERCIZI AEROPORTUALI A.M. VILLAGGIO AZZURRO GHEDI COSTRUZIONE DI TRE PALAZZINE ALLOGGI INFORMAZIONI GENERALI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA TELEMATICA

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA (Facsimile) Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Spett.le Associazione Trento RISE Ufficio Legale Legal Affairs Via Sommarive, 18 38123 Povo Trento Italy - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000,

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Allegato 2 requisiti di ordine generale e idoneità professionale DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR. 445/2000) Il/ la sottoscritto/a: nato/a a: ( ) il / / domiciliato per la

Dettagli

GRANDI STAZIONI S.p.A.

GRANDI STAZIONI S.p.A. GRANDI STAZIONI S.p.A. Lavori di completamento delle opere infrastrutturali complementari agli edifici di stazione relativi alla stazione ferroviaria di Napoli Centrale. CUP B11H03000180008 - CIG 5890260C4F.

Dettagli

I-Roma: Apparecchiature e cavi per telecomunicazioni 2013/S 083-140297. Avviso di gara Settori speciali. Forniture

I-Roma: Apparecchiature e cavi per telecomunicazioni 2013/S 083-140297. Avviso di gara Settori speciali. Forniture 1/7 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:140297-2013:text:it:html I-Roma: Apparecchiature e cavi per telecomunicazioni 2013/S 083-140297 Avviso di gara Settori speciali Forniture

Dettagli

Di seguito è riportata l errata corrige alla documentazione di gara in epigrafe, nonché le risposte alla richieste di chiarimento (I tranche).

Di seguito è riportata l errata corrige alla documentazione di gara in epigrafe, nonché le risposte alla richieste di chiarimento (I tranche). Oggetto: Gara per la prestazione del servizio finanziario di pagamento attraverso carte di credito in favore delle Pubbliche Amministrazioni unico lotto - ID SIGEF 1350. Di seguito è riportata l errata

Dettagli

egpa ti. 35/2015 per Servizi di Traduzione per le Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane - CIG 6214151F9D ALLEGATI

egpa ti. 35/2015 per Servizi di Traduzione per le Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane - CIG 6214151F9D ALLEGATI - Dichiarazione - Tracciato-tipo - Schema Requisiti Qfficiat Gtobat Rait Carrier FERSER VIZI GRUPPO FERROViE DELLO STATO TAUANE MILANO 2015 DIscIPLINARE DI GARA egpa ti. 35/2015 per Servizi di Traduzione

Dettagli

Modalità di formulazione dell offerta

Modalità di formulazione dell offerta ALLEGATO - PARAMETRI E CRITERI DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA COMUNITARIA CON IL CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA PER L AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

COMUNE DI NOLA Provincia di Napoli

COMUNE DI NOLA Provincia di Napoli COMUNE DI NOLA Provincia di Napoli BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER LA DURATA DI ANNI CINQUE. CIG 591541313C - CPV 66100000-4 CAT 6 CATEGORIA DI

Dettagli

CIG 593815615A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONNESSA DICHIARAZIONE DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ ***

CIG 593815615A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONNESSA DICHIARAZIONE DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ *** ALLEGATO I Alla Fondazione MAXXI Via Guido Reni n.4a 00196 Roma GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEL MUSEO NAZIONALE DELLE ARTI DEL XXI SECOLO - MAXXI CIG 593815615A

Dettagli

Procedura aperta. ai sensi del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163. per l affidamento del servizio di cassa, per il quadriennio 2015-2018,

Procedura aperta. ai sensi del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163. per l affidamento del servizio di cassa, per il quadriennio 2015-2018, Prot. n. 1814/c14 Maniago, 01/04/2015 Procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 per l affidamento del servizio di cassa, per il quadriennio 2015-2018, dell Istituzione scolastica I.I.S.

Dettagli

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE DI GARA SUL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO DELL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.P.A.

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE DI GARA SUL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO DELL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.P.A. REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE DI GARA SUL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO DELL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.P.A. INDICE Premessa...3 Sezione I -Norme disciplinanti le procedure di scelta del contraente

Dettagli

ISTRUZIONE OPERATIVA SISTEMA ACQUISTI ON LINE ACI. Premesso:

ISTRUZIONE OPERATIVA SISTEMA ACQUISTI ON LINE ACI. Premesso: ISTRUZIONE OPERATIVA SISTEMA ACQUISTI ON LINE ACI Premesso: a) che oggetto della presente Istruzione Operativa Sistema Acquisti on line ACI sono le modalità operative per l abilitazione e la partecipazione

Dettagli

FACSIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ( 38 D.P.R.

FACSIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ( 38 D.P.R. ALLEGATO 1 FACSIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 (la presente dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata

Dettagli

Prot. n. 3872 /c27/d Selargius 18/06/2014

Prot. n. 3872 /c27/d Selargius 18/06/2014 Prot. n. 3872 /c27/d Selargius 18/06/2014 Alle COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE Invitate a partecipare Inviata mezzo RACCOMANDATA OGGETTO: PROCEDURA SELETTIVA, AI SENSI DELL ART.125 COMMI 9-11 DEL D. LGS 163/2006,

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO finalizzato al reperimento di un unico soggetto in grado di offrire sala prove e sala di registrazione, ubicata sul territorio comunale di Macerata, e in grado di realizzare

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel.02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it E indetta con Determinazione Dirigenziale n.246 del 06/03/2007

Dettagli

SERUSO S.p.A. MODELLO A

SERUSO S.p.A. MODELLO A Modello A) Tale dichiarazione deve essere resa dal Legale Rappresentante o dal Titolare o dal Procuratore. Nel caso di concorrenti costituiti da imprese associate o da associarsi, la medesima dichiarazione

Dettagli

AUTORITA PORTUALE DI NAPOLI BANDO DI GARA PROCEDURA RISTRETTA. 80133 NAPOLI tel.+39812283233 fax 081206888 www.porto.napoli.it.

AUTORITA PORTUALE DI NAPOLI BANDO DI GARA PROCEDURA RISTRETTA. 80133 NAPOLI tel.+39812283233 fax 081206888 www.porto.napoli.it. AUTORITA PORTUALE DI NAPOLI BANDO DI GARA PROCEDURA RISTRETTA 1. Stazione appaltante: Autorità Portuale di Napoli Piazzale C.Pisacane int.porto 80133 NAPOLI tel.+39812283233 fax 081206888 www.porto.napoli.it.

Dettagli

d i c h i a r a o in alternativa

d i c h i a r a o in alternativa ALLEGATO N.1 OGGETTO: Gara informale per l affidamento in cottimo fiduciario del servizio d'insegnamento della lingua inglese nelle scuole comunali dell'infanzia -. 2015/16-2016/17-2017/18 Dichiarazione

Dettagli

Procedura aperta per l aggiudicazione di: IMPORTO APPALTO : 72.000,00 iva esclusa

Procedura aperta per l aggiudicazione di: IMPORTO APPALTO : 72.000,00 iva esclusa MODELLO A Attestazione e relative dichiarazioni per la partecipazione alla Procedura aperta per l aggiudicazione di: Istruzioni per la compilazione IMPORTO APPALTO : 72.000,00 iva esclusa 1. Completare,

Dettagli

(NUMERO DI GARA 612318) (CIG 0569181703) 2. Oggetto dell appalto.

(NUMERO DI GARA 612318) (CIG 0569181703) 2. Oggetto dell appalto. BANDO DI GARA DI UNA PROCEDURA APERTA FINALIZZATA ALLA FORNITURA DI MODULI FORMATIVI DESTINATI ALL OFFERTA DIDATTICA DEL PROGETTO INCREASE - INNOVAZIONE E CRESCITA A SUPPORTO DELL EFFICIENZA DEI SERVIZI

Dettagli

Ristrutturazione Campanile di Castiglione

Ristrutturazione Campanile di Castiglione DISCIPLINARE DI GARA Ristrutturazione Campanile di Castiglione Il presente disciplinare costituisce integrazione al bando di gara relativamente alle procedure di appalto, ai requisiti e modalità di partecipazione

Dettagli

CIG 5883516EFB. P a r t e A - D O M A N D A D I P A R T E C I P A Z I O N E E D I C H I A R A Z I O N E S O S T I T U T I V A

CIG 5883516EFB. P a r t e A - D O M A N D A D I P A R T E C I P A Z I O N E E D I C H I A R A Z I O N E S O S T I T U T I V A B A N D O D I G A R A C O N P R O C E D U R A N E G O Z I A T A P E R I S E R V I Z I D I A S S I C U R A Z I O N E R. C. A. E I N C E N D I O R I S C H I D I V E R S I D E G L I A U T O B U S A Z I E

Dettagli

FORNITURA DI UN BIOTRITURATORE A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI SELEZIONE RSU E COMPOSTAGGIO DI COLDIANU.

FORNITURA DI UN BIOTRITURATORE A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI SELEZIONE RSU E COMPOSTAGGIO DI COLDIANU. FORNITURA DI UN BIOTRITURATORE A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI SELEZIONE RSU E COMPOSTAGGIO DI COLDIANU. (CIG 6282065C06) DISCIPLINARE DI GARA Il RUP Ing. Fabrizio Cioccolo 1. STAZIONE APPALTANTE Consorzio

Dettagli

ALLEGATO A SCHEMA DI ISTANZA E DICHIARAZIONE DI POSSESSO DEI REQUISITI

ALLEGATO A SCHEMA DI ISTANZA E DICHIARAZIONE DI POSSESSO DEI REQUISITI ALLEGATO A SCHEMA DI ISTANZA E DICHIARAZIONE DI POSSESSO DEI REQUISITI Spett.le Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca - MIUR - Direzione Generale per il Coordinamento e lo Sviluppo

Dettagli

CITTÀ DI MONTICHIARI Provincia di Brescia

CITTÀ DI MONTICHIARI Provincia di Brescia CITTÀ DI MONTICHIARI Provincia di Brescia P.zza Municipio, 1 - CAP 255018 Montichiari (BS) Tel. 030/9656246 - Fax 030/9656351 e-mail: serviziallapersona@montitichiari.it http://www.comune.montichiari.bs.it

Dettagli

Per CONSORZIO DI COOPERATIVE/CONSORZIO STABILE

Per CONSORZIO DI COOPERATIVE/CONSORZIO STABILE Fac-simile MODELLO. n. 2 (Busta A) Per CONSORZIO DI COOPERATIVE/CONSORZIO STABILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA Viale Regina Elena n. 299. 00161 - Roma OGGETTO: PROCEDURA APERTA

Dettagli

COMUNE DI AFRAGOLA provincia di Napoli DISCIPLINARE DI GARA Codice CIG 63029330DB

COMUNE DI AFRAGOLA provincia di Napoli DISCIPLINARE DI GARA Codice CIG 63029330DB ALL. B COMUNE DI AFRAGOLA provincia di Napoli DISCIPLINARE DI GARA Codice CIG 63029330DB OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI STAMPA,POSTALIZZAZIONE, NOTIFICAZIONE E RENDICONTAZIONE

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB PIACENZA VIA CHIAPPONI, N.37 29100 PIACENZA TEL0523-327114- email info@acipiacenza.it

AUTOMOBILE CLUB PIACENZA VIA CHIAPPONI, N.37 29100 PIACENZA TEL0523-327114- email info@acipiacenza.it AUTOMOBILE CLUB PIACENZA VIA CHIAPPONI, N.37 29100 PIACENZA TEL0523-327114- email info@acipiacenza.it Bando di gara per l affidamento del rapporto di conti correnti ordinari e di servizi bancari dell Automobile

Dettagli

AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PESCARA GAS S.P.A. AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Pescara Gas S.p.A. intende affidare il servizio di brokeraggio assicurativo per tutti gli aspetti riguardanti la gestione delle polizze

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Codice Identificativo Gara (CIG) 5493686D17. denominazione UNIVERSITA DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA UNISOB

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Codice Identificativo Gara (CIG) 5493686D17. denominazione UNIVERSITA DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA UNISOB BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Codice Identificativo Gara (CIG) 5493686D17 1. Amministrazione aggiudicatrice: denominazione UNIVERSITA DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA UNISOB indirizzo VIA SUOR ORSOLA

Dettagli

MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELL OFFERTA

MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELL OFFERTA MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELL OFFERTA L offerta dovrà essere redatta in conformità alle prescrizioni del presente documento. Essa dovrà essere composta da un offerta tecnica e da un offerta economica in

Dettagli

ALLEGATO B DICHIARAZIONE PER LA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

ALLEGATO B DICHIARAZIONE PER LA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA ALLEGATO B DICHIARAZIONE PER LA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA Oggetto: affidamento del servizio infermieristico, tecnico sanitario, riabilitativo, degli operatori tecnici e di supporto all assistenza occorrente

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE CIG. 60347701BF

DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE CIG. 60347701BF DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE CIG. 60347701BF 1 1) OGGETTO DELL APPALTO Il presente appalto ha per oggetto la fornitura di gas metano per autotrazione per il fabbisogno

Dettagli

Trenitalia S.p.A. REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL PORTALE ACQUISTI DI TRENITALIA

Trenitalia S.p.A. REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL PORTALE ACQUISTI DI TRENITALIA Trenitalia S.p.A. REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL PORTALE ACQUISTI DI TRENITALIA Piazza della Croce Rossa, 1-00161 Roma Trenitalia S.p.A. - Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane Società con socio unico soggetta

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A

COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A DITTA: 3. CORTESI REQUISITI GIURIDICO-AMMINISTRATIVI - BUSTA A

Dettagli

I-Roma: Elettricità 2011/S 243-394539. Avviso di gara Settori speciali. Forniture

I-Roma: Elettricità 2011/S 243-394539. Avviso di gara Settori speciali. Forniture 1/9 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:394539-2011:text:it:html I-Roma: Elettricità 2011/S 243-394539 Avviso di gara Settori speciali Forniture Direttiva 2004/17/CE Sezione

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI BUSINESS INTEGRATION, TECHNICAL PROJECT MANAGEMENT E CONSULENZA DI SERVIZI

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI BUSINESS INTEGRATION, TECHNICAL PROJECT MANAGEMENT E CONSULENZA DI SERVIZI PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI BUSINESS INTEGRATION, TECHNICAL PROJECT MANAGEMENT E CONSULENZA DI SERVIZI CHIARIMENTI AL 27/06/2011 1. Domanda Art.. 11 Polizza assicurativa del Disciplinare

Dettagli

indetta dal Comune di Magliano Sabina, operazioni di gara del giorno 10 dicembre 2013 alle ore 10.00

indetta dal Comune di Magliano Sabina, operazioni di gara del giorno 10 dicembre 2013 alle ore 10.00 All. sub. 3) FACSIMILE DICHIARAZIONE DITTA AUSILIARIA MODULO DI ISTANZA E DI DICHIARAZIONI PER PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA RELATIVA ALL AFFIDO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA CASA

Dettagli

1. Amministrazione aggiudicatrice:

1. Amministrazione aggiudicatrice: BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Codice Identificativo Gara (CIG) 5764878FCE Direttiva 2004/18/CE 1. Amministrazione aggiudicatrice: denominazione UNIVERSITA DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA UNISOB

Dettagli

DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS.

DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS. (Modello Allegato A) (regolarizzare con marca da Euro 14,62) DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS. 163/2006

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESTUALE DICHIARAZIONE EX ARTT. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESTUALE DICHIARAZIONE EX ARTT. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i. MODULO A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESTUALE DICHIARAZIONE EX ARTT. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i. OGGETTO: Cottimo fiduciario per la fornitura e posa in opera di un SISTEMA AUTOMATICO DI MISURA

Dettagli

COMUNE DI MELZO Provincia di Milano BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

COMUNE DI MELZO Provincia di Milano BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA COMUNE DI MELZO Provincia di Milano BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA GESTIONE DEL SERVIZIO DI RISCOSSIONE COATTIVA DELLE ENTRATE TRIBUTARIE, EXTRATRIBUTARIE, PATRIMONIALI E ASSIMILATE NON RISCOSSE DIRETTAMENTE

Dettagli

Consorzio di Bonifica dell Agro Pontino Corso G. Matteotti, 101 04100 Latina

Consorzio di Bonifica dell Agro Pontino Corso G. Matteotti, 101 04100 Latina Consorzio di Bonifica dell Agro Pontino Corso G. Matteotti, 101 04100 Latina PROCEDURA APERTA PER L APPALTO A CORPO DEI LAVORI DI SISTEMAZIONE IDRAULICA DEL FOSSO CISTERNA DISCIPLINARE DI GARA Codice Identificativo

Dettagli

Prot. N. 5228/C38 Torino, 12/09/2013

Prot. N. 5228/C38 Torino, 12/09/2013 Prot. N. 5228/C38 Torino, 12/09/2013 OGGETTO: PROCEDURA SELETTIVA, AI SENSI DELL ART.125 COMMI 9-11 DEL D. LGS 163/2006, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO DEL LICEO STATALE REGINA MARGHERITA

Dettagli

Lotto Descrizione Codice CIG Importo stimato dell appalto per ciascun lotto e per l intero periodo Lotto 1 Rct /rco 596088778F. 90.

Lotto Descrizione Codice CIG Importo stimato dell appalto per ciascun lotto e per l intero periodo Lotto 1 Rct /rco 596088778F. 90. Prot. n. 19906/201 Malo, 15 Ottobre 201 SPETTABILE SOCIETA ASSICURATRICE OGGETTO: Invito a procedura in economia per affidamento servizi assicurativi In esecuzione della determinazione n. 533 del 1 ottobre

Dettagli

PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DEL BANDO DI GARA

PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DEL BANDO DI GARA COMUNE DI POMARANCE Prov. di Pisa SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO P.za S. Anna n 1 56045 - Pomarance (PI) - Tel.0588/62311 Fax 0588/65470 Prot. N. VI/5/ Pomarance, lì Spett.le Impresa PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

Il/la sottoscritto/a (nome e cognome)

Il/la sottoscritto/a (nome e cognome) ALLEGATO A) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (Artt. 46 e 47 DPR. N. 445/2000) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria)

Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria) Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria) il sottoscritto Dichiarazioni dell impresa ausiliaria articolo

Dettagli

Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II, n 3 20153 Milano

Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II, n 3 20153 Milano Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II, n 3 20153 Milano Oggetto: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato Art. 1 Procedura semplificata ai

Dettagli

COMUNE DI FUCECCHIO Provincia di Firenze

COMUNE DI FUCECCHIO Provincia di Firenze COMUNE DI FUCECCHIO Provincia di Firenze Settore 2 Economico - finanziario Prot.. 6476 class: 5/2 LETTERA DI INVITO A GARA INFORMALE Alle Imprese invitate Loro Sedi OGGETTO: Procedura in economia mediante

Dettagli

Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa con sede in con codice fiscale n e con partita IVA n CHIEDE

Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa con sede in con codice fiscale n e con partita IVA n CHIEDE 1 ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000 N 445 A CORREDO DELL OFFERTA AL COMUNE DI PRIZZI Corso Umberto I n 56 90038 PRIZZI

Dettagli

PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL D.LGS. N. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO **** DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL D.LGS. N. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO **** DISCIPLINARE DI GARA Numero di gara: 4696969 PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL D.LGS. N. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO **** DISCIPLINARE DI GARA PREMESSA L Istituto Poligrafico e Zecca dello

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Ufficio Appalti Allegato A al disciplinare ISTANZA DI AMMISSIONE Nella forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà ai sensi degli artt.

Dettagli

CHIEDE. di ammettere la Ditta alla PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE E

CHIEDE. di ammettere la Ditta alla PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE E ALLEGATO A (in carta semplice) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE E GESTIONE DI DISTRIBUTORI DI DETERSIVI SFUSI NEL COMUNE DI CATTOLICA CIG 620013948F DOMANDA

Dettagli

BANDO DI GARA D'APPALTO. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale,

BANDO DI GARA D'APPALTO. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale, - BANDO DI GARA D'APPALTO SEZIONE I) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale, Dipartimento Innovazione Tecnologica, Viale della Previdenza Sociale

Dettagli

MODULO A CONCORRENTE SINGOLO, ASSOCIATO, AUSILIARIO

MODULO A CONCORRENTE SINGOLO, ASSOCIATO, AUSILIARIO MODULO A CONCORRENTE SINGOLO, ASSOCIATO, AUSILIARIO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ERSU ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI GENERALI Bollo da 14,62 SALVO ESENZIONI

Dettagli

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA.

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. ISTANZA E RELATIVE DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA DELLA SOCIETA STRUTTURA VALLE D AOSTA S.R.L. PERIODO 01/10/2014 01/10/2017

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI Direzione Acquisti, Appalti e Contratti Settore Gare d Appalto Servizi e Forniture

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI Direzione Acquisti, Appalti e Contratti Settore Gare d Appalto Servizi e Forniture UNIVERSITÀ DEGLI STUDI Direzione Acquisti, Appalti e Contratti Settore Gare d Appalto Servizi e Forniture Procedura aperta sopra soglia comunitaria per l affidamento del servizio di ricognizione dei beni

Dettagli

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLA SARDEGNA ARPAS

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLA SARDEGNA ARPAS Offerta per la gara relativa all appalto per l affidamento del servizio assicurativo inerente la copertura dei rischi di responsabilità civile verso terzi e prestatori d opera, responsabilità patrimoniale,

Dettagli

COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073

COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073 COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073 OGGETTO: Lavori di riqualificazione ed arredo urbano Cod. CUP: D17H07000220002 Cod. CIG 0054571967 Importo a base

Dettagli

L appalto è finanziato con fondi PON M2M progetto n. 01_01541. I pagamenti avverranno secondo le modalità stabilite nel capitolato speciale.

L appalto è finanziato con fondi PON M2M progetto n. 01_01541. I pagamenti avverranno secondo le modalità stabilite nel capitolato speciale. BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI 40 SMATRPHONE, 2 TABLET E 30 SIM. APPALTO N. 029/012. CIG4169443D32 PROGETTO PON 01_01541. 1. Amministrazione aggiudicatrice Denominazione

Dettagli

1) OGGETTO DELLA PROCEDURA

1) OGGETTO DELLA PROCEDURA Regione Autonoma della Sardegna Società Finanziaria Regione Sardegna siglabile Sfirs S.p.A. con socio unico Via S. Margherita n. 4, CAP 09124, Cagliari, Italia DISCIPLINARE DI GARA RELATIVO ALLA PROCEDURA

Dettagli

BANDO DI GARA. Sede: via Battistero n 4, 13900 Biella (BI)

BANDO DI GARA. Sede: via Battistero n 4, 13900 Biella (BI) BANDO DI GARA Appalto mediante procedura aperta per l affidamento quinquennale del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo. Codice CIG: 62817919EA 1) ENTE APPALTANTE Comune di Biella Sede: via

Dettagli

PROCEDURA APERTA DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA DISCIPLINARE DI GARA N. U0168245 P.G. I.6./F0016-12 AREA AFFARI ISTITUZIONALI DIREZIONE CONTRATTI E APPALTI PROCEDURA APERTA DISCIPLINARE DI GARA 1. ENTE APPALTANTE Comune di Bergamo Direzione Contratti e Appalti - con sede

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA GARA N. 9/2012 CIG 4353606552

DISCIPLINARE DI GARA GARA N. 9/2012 CIG 4353606552 Servizio triennale per la pulizia di strade e piazzali, ritiro e trasporto a smaltimento dei rifiuti, nell ambito del Porto di Brindisi e servizio giornaliero di pulizia degli immobili demaniali e degli

Dettagli

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Vittorio Veneto Piazza del Popolo, n. 14 31029 VITTORIO VENETO (TV) Oggetto: Procedura aperta per l affidamento della

Dettagli

COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO. Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it

COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO. Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI OSASCO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CATANOSO DE GASPERI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CATANOSO DE GASPERI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CATANOSO DE GASPERI Centro Territoriale Permanente per l Istruzione e la Formazione in Età Adulta Via Reggio Campi II Tronco, 164-89126 REGGIO CALABRIA C. F. 92081380807 Tel.

Dettagli

La Sogesid S.p.A. intende affidare il servizio in oggetto, meglio descritto nell allegato Capitolato Tecnico (All. A).

La Sogesid S.p.A. intende affidare il servizio in oggetto, meglio descritto nell allegato Capitolato Tecnico (All. A). Roma, Prot. n. Cod. Comm. A03 Via email certificata all indirizzo: Anticipata via fax al n... Spett.le. Prot. n.../dcagl/uls/cdr Oggetto: Procedura per l affidamento ai sensi dell art. 125, comma 11, ultimo

Dettagli

Azienda Pubblica di Servizi alla Persona FIRENZE MONTEDOMINI Decreto Presidente Giunta Regionale Toscana. n.246 del 29/12/2010

Azienda Pubblica di Servizi alla Persona FIRENZE MONTEDOMINI Decreto Presidente Giunta Regionale Toscana. n.246 del 29/12/2010 Allegato n. 4 alla Determinazione n. 214 del 30/12/2013 PROCEDURA APERTA PER L ASSUNZIONE DI UN MUTUO IPOTECARIO VENTENNALE CIG: 55368175ED DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI

Dettagli

Stazione Appaltante Procedura di gara: Luogo di esecuzione, descrizione dei lavori e sistema di realizzazione dell opera

Stazione Appaltante Procedura di gara: Luogo di esecuzione, descrizione dei lavori e sistema di realizzazione dell opera INSULA S.p.A. Società per la manutenzione urbana di Venezia indirizzo: Venezia - Dorsoduro 2050 telefono: 041/2724.354 - telefax: 041/2724.244 Internet: http://www.insula.it e-mail: appalti@insula.it BANDO

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Prot. Del Spett.le Ditta OGGETTO: Invito a procedura negoziata per l affidamento del servizio di pulizia dei locali comunali. - Codice CIG: 60666749C0. Il Comune di Selargius deve procedere all affidamento

Dettagli