Quattro canti natalizi per coro misto a cappella

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Quattro canti natalizi per coro misto a cappella"

Transcript

1 A R O Z C C A N T E Quattro canti natalizi er coro misto a caella 2013 Il messaggio di Gabriele La mezzanotte alin scoccò Gli uccelli eran uggiti agando sotto il cielo

2 da un canto oolare basco sorano contralto tenore basso q = 70 c Il messaggio di Gabriele er coro misto a caella 1 Dal 2 «Tu ciel be di sce ne det se ta l'an ma giol dre Ga di bri ver el rai con in 3 a ria chi nò il ca o do ci le: «Sia 4 Il ven tre su o un i glio ar to rì al ri a ri ARO ZCCANTE ri a ri 4 gli occhi ar den ti e l'a li can di de e dis se: «Salve umil anciul la a ri neg ge ran no a te i o o li sta scrit to na sce rà da te l'em ma nu at ta del Si gnor la vo lontà e sal te rà il suo no me la mia a ni red do di u na stal la in Bet le em le gen ti dis se ro: «E' na to il Sal va a ri a a» el» ma» tor!» Oh ri 8 a ri don na re di let t ri ri a ri # a N N a ri Zuccante 2013 ri

3 da un canto natalizio di E Sears e R Storrs Willis sorano contralto q = 55 c La mezzanotte alin scoccò ri a ri a er coro misto a caella ARO ZCCANTE ri a tenore 6 8 ri a basso 6 8 esress 1 La mez za not te al in scoccò 7 ri a ri In ri a ri In rio so un can ti co da co ri ange li ci s'a ressò al toc co d'ar e d'or 13 n ter ra a ce a gli uomi ni di buo na vo lon tà Si e ce il mon do ta ci to al n n ter ra a ce a gli uomi ni di buo na vo lon tà A A A ri a ri a ri a n al ri a ri Zuccante 2013

4 19 can to an ge li co can to ange li co an ge li co ri Oh ria ri a ri a esress 2 E in A Oh nuo tem va schie i ro ra a e ri a ri a ri ri a ri van za ta ti un dì no d'a mor ves or or s'av sil li in ciel Av vol ve ra no De gli an ni il ge di vi ci clo na mu si ri ge ne ca la iac ra la nuo ca u va e ma ni tà del tà l'or n n n Oh A A A ri a ri a Sul la ia nu ra u mi Gior ni di a ce e di slen le il do lor ri dor rin no va suo na an cor Si si quag giù Ri Sul la ia nu ra u mi Gior ni di a ce e di slen le il do lor ri suo na an cor dor rin no va si quag giù n ri a ZCCANTE: "La mezzanotte alin scoccò" ag 2

5 37 ri a ri al al cant can ta ce na sce l'e co ba be li l'u ni ver so in ter co al cant al can to an to an ge li co ge li to ange to ange li li 1 co an ge li co Oh ria ri 44 2 rit ri a a co co an ge li co b esress 3 I al Oh can to an ge li co ZCCANTE: "La mezzanotte alin scoccò" ag 3

6 Gli uccelli eran uggiti er coro misto a caella da un canto natalizio degli roni (Huron Christmas Carol) ARO ZCCANTE sorano h = 60 c C contralto C tenore C basso C 1 Gli uc cel li e ran ug gi ti già el ge lo in ver nal n coro ange li «Oggi è na to Ge sù il vo stro Re og gi è na 6 e un in no in cie lo u di rono gli sbi got ti ti «Oggi è na to Ge sù og gi è na to il co invi ò il gran de a ni tou «Oggi è na to Ge sù og gi è na to il to Ge sù il vo stro Re» 12 rit cac ciator: vo stro Re» vo stro Re» a temo sentito «Oggi è «Oggi è na to Ge sù In ex cel sis ri na «Oggi è na to Ge sù In ex cel sis ri to Ge sù In ex cel sis ri > «Oggi è na to Ge sù il vo stro Re In ex cel sis ri Zuccante 2013

7 18 A Nell'in ca vo di un al be ro si tro vò av volta in 2 Nel l'in ca vo di un al be ro un argol si tro vò av volta in cen ci «Oggi è na to Ge sù il vostro Re og gi è na 25 la ce ri la gra ci le be to Ge sù il vo stro cen ci la ce ri la be tà tà Re» n cac cia tor s'av vi cinò iù or te l'in no «Oggi è na to Ge sù «Oggi è na to Ge sù og gi è na to il og gi è na to il 31 rit si levò: «Oggi è na to Ge sù In ex cel sis ri vo stro Re» vo stro Re» a temo «Oggi è na to Ge sù In ex cel sis ri sentito «Oggi è na to Ge sù In ex cel sis ri «Oggi è na to Ge sù il vo stro Re In ex cel sis ri > ZCCANTE: "Gli uccelli eran uggiti" ag 2

8 37 B ro ge ni e del grande a ni «Og gi è 3 ro ge ni e di a ni tou di selve abi ta tor er voi è nato un na to Ge sù il vostro Re og gi è tou er voi è «Oggi è na to Ge sù il vostro Re oggi è na 44 na to un ar go lo Ge na to Ge sù il vo stro Re» ar go lo i glio di terra e sù; ciel; ren de te o maggio al an ciullin che a ce e gio ia «Og gi è na to Ge sù «Og gi è na to Ge sù og gi è na to il og gi è na to il to Ge sù il vo stro Re» 50 rit or terà «Oggi è na to Ge sù In ex cel sis ri vostro Re» vostro Re» a temo «Oggi è na to Ge sù In ex cel sis ri sentito «Oggi è na to Ge sù In ex cel sis ri rit > n «Oggi è na to Ge sù il vostro Re In ex cel sis ri ZCCANTE: "Gli uccelli eran uggiti" ag 3

9 agando sotto il cielo er coro misto a caella da un canto oolare dei onti Aalachi raccolto ed arrangiato da Niles 5 q = 37 c [SOLO*] con libertà 1 a r r gan do sotto il cie lo io en so co sì: «Ge sù è di sce so in ter ra a morir er [*ad lib: il SOLO cantando si avvicina lentamente dal ondo] o ve ra gen te er te e er me» a gan do sotto il cie lo io en so co r r ARO ZCCANTE r sì A [TTTI] esress 2 Nel l'u mil ca an na è na to Ge sù; gli re se ro omag gio re ma gi e a stor Bril Nel l'u mil è na to Ge sù; gli re ser r re ma gi e a 15 lò su nel cie lo un a stro di vin re sa gio dei va ti del temo che stor Bril lò su un a stro di vin dei va ti del u tem o che u del tem o che Zuccante 2013

10 B 25 u 3 Se a ves se vo lu to un do no er sè in cielo u na stel la o un iu ma to uccel 3 Se avesse un do no er sè in cie lo voci ce le sti che cantano in cor li a verbbe a vuti erché egli era il cel C o voci [SOLO*] con libertà a che cantano in cor r r r o o un vu ti erché egli era il Re iu mato uc Re erché egli era il 4 a gan do sotto il cie lo io enso co sì: «Ge sù è di sce so in ter ra a morir er [*ad lib: il SOLO cantando si allontana lentamente verso il ondo] r (colla arte) Re ZCCANTE: "agando sotto il cielo" ag 2

11 35 o ve ra gen te er te e er me» a gan do sotto il cie lo io en so co r r rit sì [TTTI] π π π π ZCCANTE: "agando sotto il cielo" ag 3

ESULTI IL CORO DEGLI ANGELI (Praeconium Paschale - Exultet)

ESULTI IL CORO DEGLI ANGELI (Praeconium Paschale - Exultet) Voce Organo Anno: 2002 Album: Veglia pasquale Solenne qd = 60 E sul ti il co ro de ESULTI IL CORO DEGLI ANGELI (Praeconium Paschale - Exultet) gliian ge li, e sul ti l'as-sem ble a ce Musica di: Marco

Dettagli

Aprite le porte a Cristo Inno al beato Giovanni Paolo II

Aprite le porte a Cristo Inno al beato Giovanni Paolo II oro e Org rite le orte a risto Inno al beato Giovanni Paolo II Marco Frisina q=60 F ri te le orte a ri sto! Non ab bia te a u salan 5 Organo 5 7 ca te il vo stro cuo re al l' re di Di o ri te le orte a

Dettagli

Ricordando Anastasia ? 4. w w. w w p. œ œ œ. œ œ. œ œ. F? 4. œ œ œ J œ J œ œ. œ J. œ J. 4 œ œ. œ œ œ œ œ. œ œ œ œ. wœ œ œ œ œ œ œ.

Ricordando Anastasia ? 4. w w. w w p. œ œ œ. œ œ. œ œ. F? 4. œ œ œ J œ J œ œ. œ J. œ J. 4 œ œ. œ œ œ œ œ. œ œ œ œ. wœ œ œ œ œ œ œ. Ricordando Anastasia medley er coro misto a voci e ianoorte S C Moderato Lyrics by L Ahrens Music by S laherty Original score by D Neman Arrangiamento di MARIO LANARO Barit Il mio inizio sei tu P Piano

Dettagli

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Marino Isabella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Marino Isabella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero Competenza/e da sviluppare GIOCO: SCARABEO CON SILLABE OCCORRENTE: MATERIALE ALLEGATO E UN SACCHETTO PER CONTENERE LE SILLABE RITAGLIATE. ISTRUZIONI Saper cogliere/usare i suoni della lingua. Saper leggere

Dettagli

TERRA DI CONFINE # # # # 4 p # # w P w. J œ. p w. P u. œ J œ. œ J. Œ œ J. œ œ J. œ œ œ œ œ œ. # # œ œ œ œ œ œ. Parole e Musica di Ivan Cobbe

TERRA DI CONFINE # # # # 4 p # # w P w. J œ. p w. P u. œ J œ. œ J. Œ œ J. œ œ J. œ œ œ œ œ œ. # # œ œ œ œ œ œ. Parole e Musica di Ivan Cobbe TERRA DI CONFINE arole e Musica di Ivan Cobbe Tenori rimi Tenori Secondi 1 4 4 Uh... 4 4 Uh... 5 U J J al- u J al- J 9 J J lar - sa ter - ra di con - i - ne, na - J sco - sta ra le stel-leal - i - ne,

Dettagli

PRIMA PARTE CELEBRAZIONE EUCARISTICA

PRIMA PARTE CELEBRAZIONE EUCARISTICA PRIMA PARTE CELEBRAZIONE EUCARISTICA ATTO PENITENZIALE 1 SIGNORE, PIETÀ (Picchi) Largamente (q = 44) &4 2 & S Si tà. - gno - re, pie - tà. TSi - gno - re, pie - SCri J J - sto, pie - & 8 3 8 1 8 4 J J

Dettagli

Lino Spazzolino. Testo : Maria Cristina Meloni - Musica : Andrea Vaschetti. (Introd. Pianoforte : Fa Sol Fa. no un ti. so - che.

Lino Spazzolino. Testo : Maria Cristina Meloni - Musica : Andrea Vaschetti. (Introd. Pianoforte : Fa Sol Fa. no un ti. so - che. Solista Ú 99 c Lino Spazzolino Testo : Maria Cristina Meloni - Musica : Andrea Vaschetti (Introd. Pianoforte : Fa Sol Fa ) Coro c 1. 2... Lam7 Do7 Fa7 Mi7. Li - Son no tan - lo ti i spaz - mo - zo - li

Dettagli

Altissima Luce. Lauda sec. XIII tratta dal Laudario di Cortona. gran-de splen do-re in ... amo - di. ro - fio - sa, ri, stel - la. na ra. œ œ.

Altissima Luce. Lauda sec. XIII tratta dal Laudario di Cortona. gran-de splen do-re in ... amo - di. ro - fio - sa, ri, stel - la. na ra. œ œ. Soprano Chitarra 5 hk» 4 6 Al hk» 4 6 Œ A ve Fre sca 5 1 1 Mosso tis si ma lu ce col re ri gi na ve ra lu gui da ce di la vi schie na ra vir di pul or grande splen dore in cel la na ta amo di ro fio sa

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

VDS-EX4 VDS-EX8 KIT ESPANSIONE PERIFERICA VDS. Istruzioni INSTALLAZIONE. Ma nua le n 17540 Rev. -

VDS-EX4 VDS-EX8 KIT ESPANSIONE PERIFERICA VDS. Istruzioni INSTALLAZIONE. Ma nua le n 17540 Rev. - KIT ESPANSIONE PERIFERICA VDS VDS-EX4 VDS-EX8 Istruzioni INSTALLAZIONE Ma nua le n 17540 Rev. - Le informazioni presenti in questo manuale sostituiscono quanto in precedenza pubblicato. Sicep si riserva

Dettagli

IL FIGLIOL PRODIGO =60 LA- MI- DO7+ DO7+ MI- SI7 MI- LA- SI7 SI7 MI- SOL SI7 SOL SOL LA- MI- LA-

IL FIGLIOL PRODIGO =60 LA- MI- DO7+ DO7+ MI- SI7 MI- LA- SI7 SI7 MI- SOL SI7 SOL SOL LA- MI- LA- 7+ IL FIGLIOL PRODIGO 7+ G =60 a d D MI MIop LA p Counità Cenacolo p La - ciai un gior - no il io pa - to a - ve - vo a d D l l l l ol-di e tan-ti o-gni da co - pra - re. Ed u - na e- ra il cuo-re i-o

Dettagli

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I S E Z I O N E I ) : A M M I N I ST R A Z I O N E A G G I U D I C A T R I C E I. 1 ) D e n o m i n a z i o ne, i n d ir i z z i e p u n t i d i c o

Dettagli

Il dente cadente. Testo : Maria Cristina Meloni - Musica : Andrea Vaschetti. b œ œ œ œ œ œ œ.

Il dente cadente. Testo : Maria Cristina Meloni - Musica : Andrea Vaschetti. b œ œ œ œ œ œ œ. Solista Ú c Il dente cadente Testo : Maria Cristina Meloni - Musica : Andrea Vaschetti 104 ( Introd Pianoforte ) Mi Mi n Coro c Mi Que - sto è il rap del den - te ca - den - te Œ r del j la - scia spa

Dettagli

Revisione dei bilanci delle Aziende sanitarie Esiti del progetto Certificazione dei bilanci delle Aziende sanitarie e provvedimenti relativi

Revisione dei bilanci delle Aziende sanitarie Esiti del progetto Certificazione dei bilanci delle Aziende sanitarie e provvedimenti relativi Parte seconda - N. 47 Spedizione in abbonamento postale - Filiale di Bologna Euro 5,33 art. 2, comma 20/c - Legge 662/96 Anno 36 22 aprile 2005 N. 69 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 16 febbraio 2005,

Dettagli

" Cantico di frate sole "

 Cantico di frate sole " Cantico di rate sole " er tre voci ari Lirica: San rancesco d'assisi Musica: Danilo Santilli Al coro dell'ist. Psicoedagocico " Elena Princiessa di Naoli " di RIETI "Cantico di rate sole" er tre voci

Dettagli

MESSA DI PASQUA Antonio Parisi

MESSA DI PASQUA Antonio Parisi MESSA DI PASQUA Antonio Parisi Premetto alcune considerazioni nel presentarvi questa Messa di Pasqua. Perché una Messa di Pasqua Per mettere in pratica la mia teoria di realizzare per ogni tempo dell'anno

Dettagli

136 Il Regno ` è realt ` à, preghiamo che venga

136 Il Regno ` è realt ` à, preghiamo che venga 136 Il Regno è realt à, preghiamo che venga (Rivelazione 11:15; 12:10) Capo 2 Sol Do Sol La Re La O Geo - va, e - ter - no tu sei, mae - Il tem - po che Sa - ta - na ha tra In - nal - za - no gli an -

Dettagli

Bambini nel mondo Testo: Classe IV B - Scuola Primaria - Velo d Astico - I Circolo Arsiero Insegnante: Carla Lain

Bambini nel mondo Testo: Classe IV B - Scuola Primaria - Velo d Astico - I Circolo Arsiero Insegnante: Carla Lain Società del Quartetto - Amici della Musica di Vicenza Scrivi che ti canto - Vicenza 00/05 Sez 1 - II remio Bambini nel mondo Testo: Classe IV B - Scuola rimaria - Velo d Astico - I Circolo Arsiero Insenante:

Dettagli

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so 1 T R I BU N A L E D I T R E V IS O BA N D O P E R L A C E S S IO N E C O M P E TI TI V A D EL C O M P E N D I O A Z I E N D A LE D E L C O N C O R D A T O PR EV E N T I V O F 5 Sr l i n l i q u i da z

Dettagli

Canto di inzio della Celebrazione: "Popolo regale" (Deiss) rit. a 4 voci

Canto di inzio della Celebrazione: Popolo regale (Deiss) rit. a 4 voci Canti per la Celerazione Euaristia per l ordinazione e l ingresso in dioesi del vesovo mons Gianni mrosio Cattedrale di Piaenza Saato 16 eraio 008 Canto all ingresso del esovo: Santa Chiesa di Dio Canto

Dettagli

Nicola Pineschi PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO SCHEDE MEMORY/TOMBOLA

Nicola Pineschi PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO SCHEDE MEMORY/TOMBOLA Nicola Pineschi LA PAROLA PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO SCHEDE MEMORY/TOMBOLA Nicola Pineschi PRENDO LA PAROLA PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO GUIDA INSEGNANTI SCHEDE MATERIALIen Mit

Dettagli

Anno maggio 2004 N. 64

Anno maggio 2004 N. 64 Par te prima - N. 11 Spe di zio ne in ab bo na men to po sta le - Fi lia le di Bo lo gna Euro 0,41 art. 2, com ma 20/c - Leg ge 662/96 Anno 35 25 maggio 2004 N. 64 Som ma rio LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI

Dettagli

elmeg T444 Istru zio ni per l'uso Ita lia no

elmeg T444 Istru zio ni per l'uso Ita lia no elmeg T444 Istru zio ni per l'uso Ita lia no Dichiarazione di conformità e marcatura CE Questo dispositivo è conforme alla direttiva comunitaria R&TTE 5/1999/CE:»Direttiva 1999/5/CE del Parlamento europeo

Dettagli

Cose della vita . =90 & Q Q Q \ \ Q \ \ . -# D % Q Q & Q Q Q.# ..# % Q Q Q -. Q -. D 15 & Q Q Q! Q D E ..#. ... D E. medium pop INTRO E 2.

Cose della vita . =90 & Q Q Q \ \ Q \ \ . -# D % Q Q & Q Q Q.# ..# % Q Q Q -. Q -. D 15 & Q Q Q! Q D E ..#. ... D E. medium pop INTRO E 2. eu pop 1 & Q Q Q \ \ & Q Q Q \ \ =90 2 NTRO 3 4 ose del va eros raazzot & na tuner 5 6 7 8 9 Q \ \ Q \ \ Q Q 10 ST arrangeent: WLO STRONKS aggio 2010 VRS 1 Q # # doė!! # # 11 Q & Q Q Q #! & Q Q Q! # Q

Dettagli

scaricato da

scaricato da IL FREDDO ERA ATROCE E L H SENZA VOCE, RIFUGIO DOMANDO AL CA CO CU: RISPOSERO DI NO! ALLORA UNA VOCINA LA CHIAMO : OH POVERINA, VIENI IN MEZZO A NOI, VIENI IN MEZZO AL E AL COSI DIVENTEREMO e VERIFICA

Dettagli

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e.

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e. In m o l ti pa e s i po c o svil u p p a t i, co m p r e s o il M al i, un a dell a pri n c i p a l i ca u s e di da n n o alla sal u t e e, in ulti m a ista n z a, di m o r t e, risi e d e nell a qu al

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA - PARTE PRIMA - N

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA - PARTE PRIMA - N 22-10-2004 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA - PARTE PRIMA - N. 143 25 CIRCOLARE DELL ASSESSORE ALLA PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE, POLITICHE ABITATIVE, RIQUALIFICAZIONE URBANA, pro to

Dettagli

composto nel corso di questi ultimi anni. tutto l anno. Grazie per aver visualizzato o scaricato questo file! Carlo Piva Gavorrano, 16 Luglio 2015

composto nel corso di questi ultimi anni. tutto l anno. Grazie per aver visualizzato o scaricato questo file! Carlo Piva Gavorrano, 16 Luglio 2015 In oasione della esta della Madonna del armine, della quale quest anno riorre l 80 anniversario del estoso ritorno a Gavorrano (1935) della preziosa e venerata statua, in questo asiolo ho voluto raogliere

Dettagli

Fo glio d in stal la zio ne

Fo glio d in stal la zio ne Fo glio d in stal la zio ne Ma nua le n 18682 Rev. - Questo apparecchio è studiato per funzionare con impianti elettrici da 12Vcc con Negativo a massa. Prima di installarlo controllare la tensione della

Dettagli

Cantiamo. a Geova V

Cantiamo. a Geova V Cantiamo a Geova V. 02-16 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II. Biblioteca di Area Scienze Politiche

Università degli Studi di Napoli Federico II. Biblioteca di Area Scienze Politiche Università degli Studi di Napoli Federico II Biblioteca di Area Scienze Politiche Università degli Studi di Napoli Federico II Biblioteca di Area Scienze Politiche c uriosando in Bibl i oteca Spunti tematici

Dettagli

S i g n o r V i c e M i n i s t r o p e r l U n i v e r s i t à, A u t o r i t à, M a g n i f i c i R e t t o r i, c a r i C o l - l e g h i, c a r i S t u d e n t i, S i g n o r e e S i g n o r i, r i

Dettagli

MOSTRA FOTOGRAFICA A CURA DI CLAUDIO BOCCARDI E SILVANA CARMINATI

MOSTRA FOTOGRAFICA A CURA DI CLAUDIO BOCCARDI E SILVANA CARMINATI MOSTRA FOTOGRAFICA A CURA DI CLAUDIO BOCCARDI E SILVANA CARMINATI Presentazione Abbracciando un lasso temporale che va dal 1959 al 1999, viene presentata la figura della donna nel lavoro agricolo del nos

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE Art. 1 Oggetto 1. L Ente parco nazionale Dolomiti Bellunesi (di seguito, locatore), come rappresentato,

Dettagli

Quando me'n vo' Giacomo Puccini ( ) from the Opera La Bohème

Quando me'n vo' Giacomo Puccini ( ) from the Opera La Bohème G Full Score duration: 2:00 (one layer) (one layer) Alto Saxohone Tenor Saxohone Saxohone Sorano (one layer) Timani Har Moderato q = 80 aret. rall. Temo di Valzer lento q=104 con molta grazia ed eleganza

Dettagli

1 Le qualit ` à di Geova

1 Le qualit ` à di Geova 1 Le qualit à di Geova (Rivelazione 4:11) Fa Do Re m Si La m7 Si Do O Geo - va Dio, glo - rio - so tu sei! La leg - ge tua, la tua ma - e - stà Ma ciò che più ri - ve - la chi sei, Fa Do Re m Si Re m Do

Dettagli

SEGNI DEL TUO AMORE (Canto d offertorio)

SEGNI DEL TUO AMORE (Canto d offertorio) orano Anno: 1998 Album: Come fuoco vivo and: Gen erde Gen Rosso Moderato q» c EGNI DEL UO AMORE (Canto d offertorio) elamide Jocelyn-Enderle enedikt esto: tradi aola-cirì alerio Contralto c enore asso

Dettagli

elmeg ICT Istru zio ni per l'uso Ita lia no

elmeg ICT Istru zio ni per l'uso Ita lia no elme ICT Istru zio ni per l'uso Ita lia no Dichiarazione di conformità e rcatura CE Ques to dis po si ti vo è con for me al la di ret ti va co mu ni ta ria R&TTE 5/1999/CE:»Di ret ti va 1999/5/CE del Par

Dettagli

Messa di Quaresima. don Antonio Parisi

Messa di Quaresima. don Antonio Parisi Messa Quaresima Vi presento messa Quaresima dell'anno A Sono canti pulicati negli anni passati, in vari fascicoli eti dalle ezioni Paoline È opportuno avere nel proprio repertorio dei canti che aiano una

Dettagli

RICEVITORE TELEFONICO A 2 LINEE SD-T2

RICEVITORE TELEFONICO A 2 LINEE SD-T2 RICEVITORE TELEFONICO A 2 LINEE SD-T2 Ma nua le di IN STAL LA ZIO NE ED USO Ma nua le N 12110 Rev. B spa Le informazioni presenti in questo manuale sostituiscono quanto in precedenza pubblicato. Sicep

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

el meg ICT Mon tag gio Italiano

el meg ICT Mon tag gio Italiano el meg ICT Mon tag gio Italiano Di chia ra zio ne di con for mi tà e mar ca tu ra CE Ques to dis po si ti vo è con for me alla di ret ti va co mu ni ta ria R&TTE 5/999/CE:»Di ret ti va 999/5/CE del Par

Dettagli

Messa di Quaresima. don Antonio Parisi

Messa di Quaresima. don Antonio Parisi Messa Quaresima Vi presento messa Quaresima dell'anno A Sono canti pulicati negli anni passati, in vari fascicoli eti dalle ezioni Paoline È opportuno avere nel proprio repertorio dei canti che aiano una

Dettagli

Messe de Requiem. (Op. 48, 1900 ed.)

Messe de Requiem. (Op. 48, 1900 ed.) 1 3Gabriel Faur (1845 C 1924) Messe de Requiem (Op. 48, 1900 ed.) Choral core Contents: I. Intro 0 7t et Kyrie (Introitus et Kyrie) II. Offertoire (Offertorium) p. 1 5 p. 6 11 III.anctus p. 12 14 V. gnus

Dettagli

NABUCCO. Giuseppe Verdi ( ) CORO DE ESCLAVOS. Cantabile 1 = 35. sotto voce SOP SIE DÍ PEN GA EL VA, LLE TE; CIÓN VA, SULL LA AU CUAN DO EL

NABUCCO. Giuseppe Verdi ( ) CORO DE ESCLAVOS. Cantabile 1 = 35. sotto voce SOP SIE DÍ PEN GA EL VA, LLE TE; CIÓN VA, SULL LA AU CUAN DO EL 1 = 5 Cantabile V P G CO ESCVOS NBUCCO SULL U LV ÓN Giusee Verdi (1.811.901) V CUN V P G SULL U LV ÓN V CUN V P SULL V G U LV ÓN CUN V P G SULL U LV ÓN V CUN 4 SUI C VI SUI COL ; O VE O TE E PUE BLO N

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

BT-887 BT-436 IRS-CB IRS-CM

BT-887 BT-436 IRS-CB IRS-CM BT-887 IRS-CB BT-436 IRS-CM Manuale UTENTE BT-436 Sof twa re Ver. 1.1.1 BT-887 Sof twa re Ver. 1.2.2 IRS-CB Sof twa re Ver. 1.0.3 IRS-CM Sof twa re Ver. 1.0.3 Ma nua le n 18306 Rev. - Le informazioni presenti

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA

I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA Anno 2012 Osservatorio ASSIV sulla sicurezza sussidiaria e complementare Nota metodologica I numeri elaborati dall OSSERVATORIO ASSIV su dati Inps si riferiscono alle che

Dettagli

DATA TRACKING SYSTEM DTS-4

DATA TRACKING SYSTEM DTS-4 DATA TRACKING SYSTEM DTS-4 Ma nua le di IN STAL LA ZIO NE ED USO Sof twa re Ver. 1.10 Ma nua le n 17389Rev. - Le informazioni presenti in questo manuale sostituiscono quanto in precedenza pubblicato. Sicep

Dettagli

el meg CS410 el meg CS410-U el meg CS400xt el meg IP-S400 voi ce-mail T400, T400/2 Istru zio ni per l'uso Italiano

el meg CS410 el meg CS410-U el meg CS400xt el meg IP-S400 voi ce-mail T400, T400/2 Istru zio ni per l'uso Italiano el meg CS410 el meg CS410-U el meg CS400xt el meg IP-S400 voi ce-mail T400, T400/2 Istru zio ni per l'uso Italiano Nota! Per i te le fo ni di sis te ma e i re la ti vi im pi an ti del le pre sen ti istru

Dettagli

S e t t i m o R a p p o r t o s u l s e r v i z i o c i v i l e i n It a l i a. Im p a t t o s u c o l l e t t i v i t à e v o l o n t a r i R a p p o r t o f i n a l e D i c e m b r e 2 0 0 4 R I N G

Dettagli

PER L UNIFICAZIONE DEL DIRITTO IN EUROPA: IL CODICE EUROPEO DEI CONTRATTI

PER L UNIFICAZIONE DEL DIRITTO IN EUROPA: IL CODICE EUROPEO DEI CONTRATTI PER L UNIFICAZIONE DEL DIRITTO IN EUROPA: IL CODICE EUROPEO DEI CONTRATTI Giu sep pe GANDOLFI SOMMARIO: I. Ta be lle di mar cia adot te per l e la bo ra zio ne del pro - get to e ruo lo del Co de Na po

Dettagli

BENEFICIARIO FINALITA' DEL BENEFICIO DISPOSIZIONE DI LEGGE determine 2015 importo CAPITOLO 302. Regolamento Distrettuale C.C.

BENEFICIARIO FINALITA' DEL BENEFICIO DISPOSIZIONE DI LEGGE determine 2015 importo CAPITOLO 302. Regolamento Distrettuale C.C. ANNO 2015 - AREA POLITICHE SOCIALI - SOGGETTI:PERSONE GIURIDICHE PUBBLICHE O PRIVATE BENEFICIARIO FINALITA' DEL BENEFICIO DISPOSIZIONE DI LEGGE determine 2015 importo CAPITOLO 302 BA. VA. CA. GI. Contributo

Dettagli

il Mensile Gentile da Fabriano, 4 00196 Roma Tel. 06 3232773 - Fax 06 3215701 Sito web: www.bagnetti.com

il Mensile Gentile da Fabriano, 4 00196 Roma Tel. 06 3232773 - Fax 06 3215701 Sito web: www.bagnetti.com COMPUTER MACINTOSH Tessera n. 1 Apple Computer Piazza Gentile da Fabriano, 4 00196 Roma Tel. 06 3232773 - Fax 06 3215701 Sito web: www.bagnetti.com ANNO III, N. 8 - AGOSTO 2005 PERIODICO DI INFORMAZIONE,

Dettagli

a) Nu-bi-fra-gio b) Ec-cez-zio-na-le c) Stra-or-di-na-ri-o d) Mis-sio-na-rio c a) A-e-ra-zio-ne b) Ae-ra-zio-ne c) A-e-ra-zi-o-ne d) A-e-ra-zi-one a

a) Nu-bi-fra-gio b) Ec-cez-zio-na-le c) Stra-or-di-na-ri-o d) Mis-sio-na-rio c a) A-e-ra-zio-ne b) Ae-ra-zio-ne c) A-e-ra-zi-o-ne d) A-e-ra-zi-one a Od0001B Individuare quale tra le seguenti divisioni in sillabe Od0002B Individuare la corretta divisione in sillabe della parola: "aerazione". Od0003B Individuare quale tra le seguenti divisioni in sillabe

Dettagli

Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco"

Formula Bonus-Malus l'abito non fa (più) il monaco Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco" Limiti e criticità dell'attuale formula Giovanni Sammartini Coordinatore Commissione Danni Roma, 7 giugno 2013 2000-2011: com'è cambiata la distribuzione

Dettagli

il Mensile PERIODICO NAZIONALE DI INFORMAZIONE, ATTUALITA E CULTURA

il Mensile PERIODICO NAZIONALE DI INFORMAZIONE, ATTUALITA E CULTURA NON GETTARMI! CONSERVA QUESTO GIORNALE: POTRAI PARTECIPARE A UN GRANDE CONCORSO NON GETTARMI! CONSERVA QUESTO GIORNALE: POTRAI PARTECIPARE A UN GRANDE CONCORSO Copia Omaggio 0.50 Euro ANNO VI, N. 2 - FEBBRAIO

Dettagli

W T X X X' ( W T X X W X X' t X t X ( t X t X. t X t X t X t X X X T. t X t X ( t X t X W X X

W T X X X' ( W T X X W X X' t X t X ( t X t X. t X t X t X t X X X T. t X t X ( t X t X W X X 1 - o tamo ama ma daprè bale Pocaterra cpoe acorca o tamo ama ma orre ovete dre & ardo a lao Cude la voce etro le labrmore E veroe tmore E m fa duom vvo u muto ao. mor ce e tu vuo cel mo martre o pur tacca

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO GSM

COMBINATORE TELEFONICO GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM G3 Ma nua le di IN STAL LA ZIO NE ED USO Sof twa re Ver. 1.02 Ma nua le n 17548 Rev. A Le informazioni presenti in questo manuale sostituiscono quanto in precedenza pubblicato.

Dettagli

MARIO LANARO Spiritoso Sop. Sop. C.alto C.alto

MARIO LANARO Spiritoso Sop. Sop. C.alto C.alto Disny rasoa r 2/ voci ianch (o mm.), uto, crintto iano. So. C.alto 1 Siritoso C C 12 Whistl Whil You Work (Imara 12 a ischittar) da Biancanv i stt nani Tsto: L. Mory Musica:. Churchill So. Im - C.alto

Dettagli

34831_160_Cover.qxd 05-10-2011 7:32 AM Page 1 D E I BAM B I N I I N N A R IO DE I B A MBI N I

34831_160_Cover.qxd 05-10-2011 7:32 AM Page 1 D E I BAM B I N I I N N A R IO DE I B A MBI N I D E I BAM B I N I INNARIO D E I BAM B I N I DELLA CHIESA DI GESÙ CRISTO DEI SANTI DEGLI ULTIMI GIORNI Pubblicato dalla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni 989, 997 Intellectual Reserve,

Dettagli

e CARTA DEI SERVIZI An n o d i r i f e r i m e n t o 2 0 0 7 P A R T E P R I M A P R I N C I P I F O N D A M E N T A L I 1. 1 P R E M E S S A P a n s e r v i c e s. a. s. d i F. C u s e o & C. ( d i s

Dettagli

P a r m a e P i a c e n z a

P a r m a e P i a c e n z a F o n d i t o r e E p o c a S e d e f o n d e r i a N o t e A l e s s i B IB L IO G R A F IA : S c a r a b e l l i Z u n t i ; E n r i c o D a l l ' O l i o. La campana grossa della torre della piazza,

Dettagli

il Mensile PERIODICO NAZIONALE DI INFORMAZIONE, ATTUALITA E CULTURA

il Mensile PERIODICO NAZIONALE DI INFORMAZIONE, ATTUALITA E CULTURA LA COSTITUZIONE ITALIANA COMPIE 60 ANNI: A PAGINA 8 IL TESTO INTEGRALE BULGARIA AIR Via Barberini, 11 00187 Roma Italiy Te.: 39 06 481 4341/4288 Fax: 39 06 481 4464 e-mail: info@bulgariaair.191.it web.

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI 1 ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI Il pr e s e n t e do c u m e n t o for ni s c e le info r m a z i o n i ne c e s s a r i e ed es s e n z i a l i a su p p o r t

Dettagli

LA RINUNCIA DI PAPA BENEDETTO XVI

LA RINUNCIA DI PAPA BENEDETTO XVI Copia Omaggio PERIODICO NAZIONALE DI INFORMAZIONE, ATTUALITA E CULTURA Direzione e redazione: via Giovanni Gentile, 22-00136 Roma - tel. 06 39735052 - fax 06 39735101 - e-mail: info@ilmensile.it - internet:

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN CHIOSCO/BAR - PUNTO VENDITA DI PRODOTTI TIPICI E RELATIVE PERTINENZE IN LOCALITÀ CANDÀTEN, IN COMUNE DI SEDICO

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN CHIOSCO/BAR - PUNTO VENDITA DI PRODOTTI TIPICI E RELATIVE PERTINENZE IN LOCALITÀ CANDÀTEN, IN COMUNE DI SEDICO SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN CHIOSCO/BAR - PUNTO VENDITA DI PRODOTTI TIPICI E RELATIVE PERTINENZE IN LOCALITÀ CANDÀTEN, IN COMUNE DI SEDICO Art. 1 Oggetto 1. L Ente parco na zi on a le Do lo

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI AL NUCLEO FAMILIARE. INFORTUNI E RESPONSABILITÀ CIVILE DEL CAPOFAMIGLIA

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI AL NUCLEO FAMILIARE. INFORTUNI E RESPONSABILITÀ CIVILE DEL CAPOFAMIGLIA Protezione Famiglia CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI AL NUCLEO FAMILIARE. INFORTUNI E RESPONSABILITÀ CIVILE DEL CAPOFAMIGLIA. IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: NOTA INFORMATIVA, COMPRENSIVA

Dettagli

Il decreto sulle «Liberalizzazioni» Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici Milano, 16 luglio 2012

Il decreto sulle «Liberalizzazioni» Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici Milano, 16 luglio 2012 Il decreto sulle «Liberalizzazioni» Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici Milano, 16 luglio 2012 Contenimento delle speculazioni sulle lesioni fisiche lievissime

Dettagli

elmeg T240 el meg T240 Ro u ter Ita lia no

elmeg T240 el meg T240 Ro u ter Ita lia no elmeg T240 el meg T240 Ro u ter Ita lia no Di chia ra zio ne di con for mi tà e mar ca tu ra CE Ques to dis po si ti vo è con for me alla di ret ti va co mu ni ta ria R&TTE 5/1999/CE:»Di ret ti va 1999/5/CE

Dettagli

IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE.

IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE. IL VALORE DEI COMPRENSORI LAPIDEI ITALIANI PER L ECONOMIA NAZIONALE. IL SALDO COMMERCIALE A cura di: Manuela Gussoni Ufficio studi IMM 21 maggio 2014 In un contesto di sostanziale stazionarietà dell export

Dettagli

PERIODICO NAZIONALE DI INFORMAZIONE, ATTUALITA E CULTURA

PERIODICO NAZIONALE DI INFORMAZIONE, ATTUALITA E CULTURA Copia Omaggio PERIODICO NAZIONALE DI INFORMAZIONE, ATTUALITA E CULTURA Direzione e redazione: via Giovanni Gentile, 22-00136 Roma - tel. 06 39735052 - fax 06 39735101 - e-mail: info@ilmensile.it - internet:

Dettagli

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco Le Malformazioni dei Genitali nell'infanzia Un sito dedicato ai pediatri ed ai genitori di bambini con patologie acquisite o congenite degli organi genitali EPISPADIA

Dettagli

IRS-8B. Ma nua le di IN STAL LA ZIO NE ED USO. Sof twa re Ver. 1.05 Ma nua le N 19096 Rev. -

IRS-8B. Ma nua le di IN STAL LA ZIO NE ED USO. Sof twa re Ver. 1.05 Ma nua le N 19096 Rev. - IRS-8B Ma nua le di IN STAL LA ZIO NE ED USO Sof twa re Ver. 1.05 Ma nua le N 19096 Rev. - Le informazioni presenti in questo manuale sostituiscono quanto in precedenza pubblicato. Sicep si riserva il

Dettagli

La liberalizzazione dei contratti d importo inferiore a

La liberalizzazione dei contratti d importo inferiore a La liberalizzazione dei contratti d importo inferiore a 40.000 Autonomia per contratti < 40.000 Legge 114/2014 Articolo 23-ter Comma 3. Fermi restando l articolo 26, comma 3 della legge 488/1999 l articolo

Dettagli

VADEMECUM PER TUTORI VOLONTARI DI MINORI D ETÀ

VADEMECUM PER TUTORI VOLONTARI DI MINORI D ETÀ UFFICIO PROTEZIONE E PUB BLI CA TUTELA DEI MINORI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Centro interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli VADEMECUM PER TUTORI VOLONTARI

Dettagli

Prima Melodia per il rito della Messa

Prima Melodia per il rito della Messa Prima Melodia per il rito della Messa Per i riti di introduzione Per il saluto Per le orazioni Conclusioni dopo la colletta 1 Dopo la prima e la seconda lettura Canto prima del vangelo Per il vangelo Acclamazione

Dettagli

COMUNE DI SANT'ANTIMO STATUTO

COMUNE DI SANT'ANTIMO STATUTO COMUNE DI SANT'ANTIMO Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 14 del 15.2.2000 STATUTO C a r a t t e r i D i s t i n t i v i : C e n n i s t o r i c i - C e n n i a r t i s t i c i - Ec o n o m

Dettagli

PERIODICO NAZIONALE DI INFORMAZIONE, ATTUALITA E CULTURA

PERIODICO NAZIONALE DI INFORMAZIONE, ATTUALITA E CULTURA Rivista bimestrale di storia, arte, lettere e tradizioni, fondata nel 1936 www.lurbe.it Conserva questo giornale potrai partecipare ad un favoloso concorso PERIODICO NAZIONALE DI INFORMAZIONE, ATTUALITA

Dettagli

A Diosa canto della tradizione sarda versione per quattro voci dispari e due voci recitanti

A Diosa canto della tradizione sarda versione per quattro voci dispari e due voci recitanti Testo: Bado Sini* Musica: Giuseppe Rachel A Diosa canto della tradizione sarda versione per quatt voci dispari e due voci citanti ela. ed arm. Corrado Margutti S C T B Disteso Non po tho po sa a mo, co

Dettagli

GT-04. Ma nua le di uso e pro gram ma zio ne. Sof twa re Ver. 1.0.2c IST-GT04.20072 Rev. -

GT-04. Ma nua le di uso e pro gram ma zio ne. Sof twa re Ver. 1.0.2c IST-GT04.20072 Rev. - GT-04 Ma nua le di uso e pro gram ma zio ne Sof twa re Ver. 1.0.2c IST-GT04.20072 Rev. - Le informazioni presenti in questo manuale sostituiscono quanto in precedenza pubblicato. Sicep si riserva il diritto

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A Alle g a t o (A) all a Deli b e r a z i o n e Dir e t t o r e G e n e r a l e n 144 d el 23/ 0 5/ 2 0 11 Co m p o s t o d a n 6 p a g i n e SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O

Dettagli

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO - 49 - 3.1 INTRODUZIONE Volendo descrivere le province utilizzando contemporaneamente gli indicatori relativi alle diverse tematiche analizzate prima in modo

Dettagli

Acqua, sapone, dentifricio e spazzolino

Acqua, sapone, dentifricio e spazzolino Solista Coro Ú 111 c c Acqua, sapone, dentifricio e spazzolino Testo : Maria Cristina Meloni - Musica : Andrea Vaschetti (Introd Pianoforte Fa Do Sol Do ) Do Fa Ó Œ j Œ A Ac-qua, sa - po - ne, den - ti

Dettagli

Veni, veni Emmanuel. œ œ nœ. # œ œ œ. œ œ œ œ 5V # # # F Ve. V # # # C œ. œ œ # # Ó Œ œ P Ve Ó Œ. œ œ. œ œ V # œ œ. œ œ. œ œ. œ # œ. trad.

Veni, veni Emmanuel. œ œ nœ. # œ œ œ. œ œ œ œ 5V # # # F Ve. V # # # C œ. œ œ # # Ó Œ œ P Ve Ó Œ. œ œ. œ œ V # œ œ. œ œ. œ œ. œ # œ. trad. ni, veni Emmanuel trad. inglese arr. hili Lason ochi uomini h = 60 V - ni, ve - ni Em - man - u - el; a - ti - vum sol - ve 5V Is - ra - el, Qui ge - mit in ex - i - li - o, ri -. 10 V 13 va - tus De -

Dettagli

Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale

Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale IN F O R M A Z IO N I P E R S O N A L I Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale V a le n tin a B e c c h i E S P E R IE N Z E L A V O R A T IV E D

Dettagli

# # w w. # # w. œ œ œ. O Dio, vieni a salvarmi. Antonio Parisi. (Sacerdote) O Dio, vieni a sal - varmi. (Tutti) Signore, vieni presto in mio a - iuto.

# # w w. # # w. œ œ œ. O Dio, vieni a salvarmi. Antonio Parisi. (Sacerdote) O Dio, vieni a sal - varmi. (Tutti) Signore, vieni presto in mio a - iuto. O Dio, vieni a salvarmi --------------------------------------- introduzione (Sacerdote) O Dio, vieni a sal - varmi. (Tutti) Signore, vieni presto in mio a - iuto. Gloria al Padre e al Figlio e allo Spiri

Dettagli

elmeg T484 Istruzioni per il montaggio Ita lia no

elmeg T484 Istruzioni per il montaggio Ita lia no elmeg T Istruzioni per il montaggio Ita lia no Di chia ra zio ne di con for mi tà e mar ca tu ra CE Questo dispositivo è conforme alla direttiva comunitaria R&TTE /999/CE:»Direttiva 999//CE del Parlamento

Dettagli

CEN TRA LI NA RADIO MULTIPROTOCOLLO MONODIREZIONALE 8 ZONE MPR-CM MPR-CME

CEN TRA LI NA RADIO MULTIPROTOCOLLO MONODIREZIONALE 8 ZONE MPR-CM MPR-CME CEN TRA LI NA RADIO MULTIPROTOCOLLO MONODIREZIONALE 8 ZONE MPR-CM MPR-CME Ma nua le di IN STAL LA ZIO NE ED USO Sof twa re Ver. 1.07a Ma nua le N 12451 Rev. D spa Le informazioni presenti in questo manuale

Dettagli

Criteri per l integrazione l fotovoltaici

Criteri per l integrazione l fotovoltaici Criteri per l integrazione l degli impianti fotovoltaici Gerardo Montanino Direttore Operativo Energy Forum - Bressanone, 9 dicembre 2008 www.gsel.it 2 Indice Il Conto Energia Bilancio del Conto Energia

Dettagli

Causali Consulenti del Lavoro

Causali Consulenti del Lavoro Causali Consulenti del Lavoro Codice Descrizione Codice posizione Tipo inizio periodo riferimento AG00 AL00 AN00 AO00 AP00 AQ00 AR00 provinciale di Agrigento provinciale di Alessandria provinciale di Ancona

Dettagli

Gloria a te, Cristo Gesù, oggi e sempre tu regnerai! Gloria a te! Presto verrai: sei speranza solo tu!

Gloria a te, Cristo Gesù, oggi e sempre tu regnerai! Gloria a te! Presto verrai: sei speranza solo tu! Gloria a te, Cristo Gesù, oggi e sempre tu regnerai Gloria a te Presto verrai: sei speranza solo tu Sia lode a te Pietra angolare, seme nascosto, stella nel buio: in nessun altro il mondo si salva. Solo

Dettagli

INTER FAC CIA / PE RI FE RI CA MULTILINK 8 IN GRES SI 8 USCITE ML-8

INTER FAC CIA / PE RI FE RI CA MULTILINK 8 IN GRES SI 8 USCITE ML-8 INTER FAC CIA / PE RI FE RI CA MULTILINK 8 IN GRES SI 8 USCITE ML-8 Ma nua le di IN STAL LA ZIO NE ED USO Sof twa re Ver. 1.08 Ma nua le N 19917 Rev. - Le informazioni presenti in questo manuale sostituiscono

Dettagli

S v i l u p p o e s i m u l a z i o n e d i d i s p o s i t i v i p e r i f e r i c i

S v i l u p p o e s i m u l a z i o n e d i d i s p o s i t i v i p e r i f e r i c i S v i l u p p o e s i m u l a z i o n e d i d i s p o s i t i v i p e r i f e r i c i I n q u e s t o c a p i t o l o v i e n e i m p o s t a t o i l p r ob l e m a d a r i s ol v e r e c o n q u e s t

Dettagli

IRS-8M. Ma nua le di IN STAL LA ZIO NE ED USO. Sof twa re Ver. 1.03 Ma nua le N 18100 Rev. -

IRS-8M. Ma nua le di IN STAL LA ZIO NE ED USO. Sof twa re Ver. 1.03 Ma nua le N 18100 Rev. - IRS-8M Ma nua le di IN STAL LA ZIO NE ED USO Sof twa re Ver. 1.03 Ma nua le N 18100 Rev. - Le informazioni presenti in questo manuale sostituiscono quanto in precedenza pubblicato. Sicep si riserva il

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Scarica questo libretto Ascolta le canzoni in MP3 http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Canti con accordi 1 Lo spirito e la sposa z do

Dettagli