Timbro Protocollo. in qualità di

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Timbro Protocollo. in qualità di"

Transcript

1 Timbro Protocollo AFFIDAMENTO FORNITURA SERVIZI ALBERGHIERI ATTIVITA ALBERGHIERE AREA COMMERCIO, ATTIVITA PRODUTTIVE E LAVORO Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AFFIDAMENTO FORNITURA SERVIZI ALBERGHIERI (Legge regionale 11 marzo 2015, n. 3; D.P.G.R. 15 maggio 2017, n, 9/R) Allo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) del Comune di Torino Il/La sottoscritto/a: Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza C.F. Residenza: Comune di CAP (Prov. ) Via/Piazza/Corso n. Domicilio: Comune di CAP (Prov. ) Via/Piazza/Corso n. in qualità di Titolare di impresa individuale denominata partita IVA iscritta al n del Registro delle imprese presso la C.C.I.A.A. di Torino Indirizzo di posta elettronica Indirizzo di posta elettronica certificata PEC 1 di 8

2 COMPILARE IN CASO DI SOCIETA legale rappresentante della società CF P. IVA con sede legale nel Comune di CAP ( ) (Prov. ) Via/Piazza/Corso n. Tel. Fax Indirizzo di posta elettronica Indirizzo di posta elettronica certificata PEC iscritta al Registro Imprese C.C.I.A.A.) di Torino dal al n. SEGNALA ai sensi dell art.19 della legge n.241/1990 e s.m.i. l avvio dell attività di: ALBERGO RESIDENZA TURISTICO-ALBERGHIERA (RTA) Sottotipologia: motel villaggio albergo albergo meublè albergo dimora storica albergo centro-benessere albergo diffuso condhotel sita/o nel comune di in via/c.so/p.zza n. dalla data di presentazione della presente impegnandosi a dare tempestiva comunicazione al SUAP, e comunque entro e non oltre 10 giorni dal suo verificarsi, di eventuali variazioni relative a stati, fatti, condizioni e titolarità indicati nella presente segnalazione. (In tal caso compilare unicamente le sezioni interessate del modello MODIFICHE ATTIVITA ALBERGHIERE) IN SEGUITO AD AFFIDAMENTO DELL ATTIVITÀ DI FORNITURA DI SERVIZI ALBERGHIERI AI SENSI DELL ART. 2 DEL D.P.G.R. 15 MAGGIO 2017, N. 9/R DICHIARA consapevole delle sanzioni penali previste, nel caso di dichiarazioni non veritiere e di falsità in atti, dall art. 76 del D.P.R. 445/2000 e dagli artt. 483 e 489 del codice penale 2 di 8

3 SEZIONE A - DATI RELATIVI AI SOGGETTI Che con atto del ha ottenuto in affidamento la fornitura dei servizi alberghieri dalla ditta/soc C.F. n. di essere in possesso dei requisiti morali previsti dagli artt. 11 e 92 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (T.U.L.P.S.) di cui al R.D. 18/6/1931, n. 773; che nei propri confronti non sussistono cause di divieto, di decadenza o di sospensione indicate dall art. 67 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159 (requisiti antimafia); che vi sono altri soggetti ai quali è richiesto il possesso dei requisiti morali previsti dagli artt. 11 e 92 del T.U.LL.P.S. di cui al R.D. 18/6/1931, n. 773 nei confronti dei quali non sussistono cause di divieto, di decadenza o di sospensione indicate dall art. 67 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159 (requisiti antimafia) come da dichiarazione allegata (pag. 4 del presente modulo) di essere consapevole che in caso di più affidamenti in esercizi ubicati in sedi diverse, occorre la nomina di almeno un rappresentante di P.S. diverso per ogni esercizio, ai sensi dell art.93 del T.U.L.P.S. di cui al R.D. 18/6/1931, n. 773; che il nominativo del rappresentante designato per il suddetto esercizio è il/la Sig./Sig.ra che ha compilato la dichiarazione di accettazione della rappresentanza (pag. 5 del presente modulo). Prevenzione Incendi per capacità ricettiva superiore a 25 posti letto di essere in possesso del certificato prevenzione incendi per voltura pratica n. rilasciato in data dal Comando Provinciale VV.F di Torino oppure di aver presentato comunicazione/scia per voltura: Pratica Numero in data al Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Torino. Data e luogo Firma segnalante 3 di 8

4 SEZIONE A1 - DICHIARAZIONE POSSESSO DEI REQUISITI MORALI E ANTIMAFIA (in caso di più soggetti, replicare la compilazione della presente sezione) Cognome Nome C.F. data di nascita / / cittadinanza sesso: M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza o Domicilio Comune Via/Piazza/Corso DICHIARA Di essere in possesso dei requisiti morali previsti dagli artt. 11 e 92 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza e che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art. 67 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159 (antimafia). Di essere consapevole che le dichiarazioni false, la falsità negli atti e l uso di atti falsi comportano l applicazione delle sanzioni penali e la conseguente decadenza dei benefici economici previsti dagli artt. 75 e 76 del DPR 445/2000. Firma Allegare fotocopia del documento di identità (In caso di cittadino extracomunitario) Allegare copia del permesso di soggiorno o carta di soggiorno in corso di validità, come richiesto dall articolo 6, comma 2, del d.lgs. 286/1998 e s.m.i., oppure, qualora scaduto, copia della richiesta di rinnovo per il rilascio del medesimo, unitamente alla copia del titolo scaduto. Cognome Nome C.F. data di nascita / / cittadinanza sesso: M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza o Domicilio Comune Via/Piazza/Corso DICHIARA Di essere in possesso dei requisiti morali previsti dagli artt. 11 e 92 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza e che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art. 67 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159 (antimafia). Di essere consapevole che le dichiarazioni false, la falsità negli atti e l uso di atti falsi comportano l applicazione delle sanzioni penali e la conseguente decadenza dei benefici economici previsti dagli artt. 75 e 76 del DPR 445/2000. Firma Allegare fotocopia del documento di identità (In caso di cittadino extracomunitario) Allegare copia del permesso di soggiorno o carta di soggiorno in corso di validità, come richiesto dall articolo 6, comma 2, del d.lgs. 286/1998 e s.m.i., oppure, qualora scaduto, copia della richiesta di rinnovo per il rilascio del medesimo, unitamente alla copia del titolo scaduto. 4 di 8

5 ACCETTAZIONE DELLA RAPPRESENTANZA Il/La sottoscritto/a nato/a il residente in via codice fiscale dichiara di aver accettato la rappresentanza ai fini della suddetta attività di ALBERGO/RTA con sottotipologia denominata alla sede di Via/C.so/P.zza n. DICHIARA consapevole delle sanzioni penali previste, nel caso di dichiarazioni non veritiere e di falsità in atti, dall art. 76 del D.P.R. 445/2000 e dagli artt. 483 e 489 del codice penale, - che nei propri confronti non sussistono le cause di divieto, sospensione, o di decadenza previste dall art. 67 del DLgs 6 settembre 2011 n.159 e successive modifiche e integrazioni; - di non trovarsi nelle condizioni e/o cause ostative di cui agli artt. 11 e 92 TULLPS; - di non essere stato dichiarato fallito, oppure, se dichiarato fallito, che è stata dichiarata la chiusura del fallimento in data dal Tribunale di Firma rappresentante Si informa che i dati personali sono trattati esclusivamente per la definizione del presente procedimento e nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti. 5 di 8

6 ALLEGA ALLA PRESENTE Dichiarazione di possesso dei requisiti morali ed antimafia per gli altri soci e per i soggetti di cui alla Sezione A1 (pag. 4 del presente modulo) Notifica sanitaria ai sensi dell articolo 6 del Regolamento CE n. 852/2004 rinvenibile sul sito internet all indirizzo: per cambio titolarità della somministrazione di alimenti e bevande Attestazione versamento Euro a favore del ASL da allegare alla notifica sanitaria (bollettino a pag. 7 oppure reperibile all ASL) Fotocopia del documento d identità in corso di validità del segnalante Copia del permesso di soggiorno in corso di validità, (da presentare in caso di cittadino extracomunitario) ATTESTAZIONE DELL AVVENUTO VERSAMENTO DI EURO 50,00 su c/c postale n IBAN IT72E intestato a Comune Torino Settore Attività Economiche e di Servizio via Meucci Torino. Indicare nella causale del versamento Diritti di Istruttoria. Il pagamento può essere effettuato anche con denaro contante all atto della presentazione della pratica gli sportelli. Data Firma segnalante 6 di 8

7 7 di 8

8 NOTE E AVVERTENZE Si informa che i dati personali sono trattati esclusivamente per la definizione del presente procedimento e nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti. ART. 11 T.U.LL.P.S. Salve le condizioni particolari stabilite dalla legge nei singoli casi le autorizzazioni di polizia debbono essere negate: 1) a chi ha riportato una condanna a pena restrittiva della libertà personale superiore a tre anni per delitto non colposo e non ha ottenuto la riabilitazione; 2) a chi è sottoposto all ammonizione o a misura di sicurezza personale o è stato dichiarato delinquente abituale, professionale o per tendenza. ART. 92 T.U.LL.P.S. Oltre a quanto è previsto dall art. 11, la licenza di esercizio pubblico e l autorizzazione di cui all art. 89 non possono essere date a chi sia stato condannato per reati contro la moralità pubblica e il buon costume, o contro la sanità pubblica o per giuochi d azzardo, o per delitti commessi in stato di ubriachezza o per contravvenzioni concernenti la prevenzione dell alcoolismo, o per infrazioni alla legge sul lotto, o per abuso di sostanze stupefacenti. AVVERTENZE Le pratiche possono essere presentate allo Sportello Unificato del Commercio Ufficio Informazioni e Accettazione pratiche - Via Meucci n Torino - Orari consultabili al seguente indirizzo Informazioni telefoniche: dal lunedì al giovedì dalle ore alle ore Tel. 011/ Oppure inviate: a mezzo posta a: Direzione Commercio e Attività Produttive Via Meucci, Torino allegando una copia di un documento d identità del richiedente in corso di validità. a mezzo fax indirizzandolo a: Direzione Commercio e Attività Produttive Fax 011/ allegando una copia di un documento d identità del richiedente in corso di validità. utilizzando la Posta Elettronica Certificata ( PEC): L'invio delle pratiche con PEC è consentito alle seguenti condizioni: a.. da un mittente provvisto di PEC. b.. la pratica deve essere compilata integralmente e completa di tutti gli allegati richiesti nella modulistica. 8 di 8

Codice Fiscale TEL FAX

Codice Fiscale TEL FAX AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MOD. 304 ESERCIZI PUBBLICI Servizio Attività economiche e di servizio SUAP Pianificazione Commerciale COMPILARE

Dettagli

Via/Piazza/Corso. Via/Piazza/Corso n.

Via/Piazza/Corso. Via/Piazza/Corso n. Timbro Protocollo APERTURA FILIALI AGENZIA VIAGGIO E TURISMO AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale

Dettagli

Il sottoscritto nato a (Prov. di ) il cittadinanza residente a (Prov. di ) Via n. CAP telefono Codice Fiscale

Il sottoscritto nato a (Prov. di ) il cittadinanza residente a (Prov. di ) Via n. CAP telefono Codice Fiscale Allo Sportello Unico per le Attività Produttive COMUNE DI BRA Piazza Caduti Libertà n.14 12042 BRA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (articolo 19 della Legge 07/08/1990 n.241 così

Dettagli

PUBBLICI ESERCIZI COMUNICAZIONE RINNOVO AUTORIZZAZIONE

PUBBLICI ESERCIZI COMUNICAZIONE RINNOVO AUTORIZZAZIONE PUBBLICI ESERCIZI COMUNICAZIONE RINNOVO AUTORIZZAZIONE Al Servizio Attività Economiche e Produttive Comune di Crotone Oggetto: rinnovo autorizzazione per l esercizio dell attività di somministrazione al

Dettagli

MOD Timbro Protocollo. Settore Attività Economiche e di Servizio - SUAP. Marca da bollo (non richiesta)

MOD Timbro Protocollo. Settore Attività Economiche e di Servizio - SUAP. Marca da bollo (non richiesta) Timbro Protocollo AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Elenco giochi installati presso sala giochi sala biliardi, altri esercizi per nuova Apertura attività o Modifica

Dettagli

Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a: Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza Residenza: Comune di CAP (Prov.

Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a: Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza Residenza: Comune di CAP (Prov. Timbro Protocollo APERTURA ATTIVITA ALBERGHIERE AREA COMMERCIO, ATTIVITA PRODUTTIVE E LAVORO Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale

Dettagli

COMPILARE IN DUPLICE COPIA

COMPILARE IN DUPLICE COPIA Timbro Protocollo MOD. 1176 Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non richiesta)

Dettagli

Compilare tutti i campi della presente dichiarazione e allegare copia del documento di riconoscimento

Compilare tutti i campi della presente dichiarazione e allegare copia del documento di riconoscimento Al Comune - Sportello Autorizzazioni Commerciali Via Foresio, 5 21100 - VARESE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) PER LA PRODUZIONE, LA DISTRIBUZIONE E LA GESTIONE ANCHE INDIRETTA DI

Dettagli

Timbro Protocollo. in qualità di:

Timbro Protocollo. in qualità di: AREA COMMERCIO, ATTIVITA PRODUTTIVE E LAVORO Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MODIFICHE ATTIVITA ALBERGHIERE Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale

Dettagli

COMUNE DI LUCERA ( PROVINCIA DI FOGGIA )

COMUNE DI LUCERA ( PROVINCIA DI FOGGIA ) COMUNE DI LUCERA ( PROVINCIA DI FOGGIA ) SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO RICEVUTO DA AL COMUNE DI LUCERA UFFICIO SUAP SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO E AVVIO ATTIVITA ALBERGO Il/La sottoscritto/a consapevole

Dettagli

Timbro Protocollo. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AFFITTACAMERE (Legge regionale 15 aprile 1985 n 31 e s.m.i.)

Timbro Protocollo. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AFFITTACAMERE (Legge regionale 15 aprile 1985 n 31 e s.m.i.) Timbro Protocollo APERTURA AFFITTACAMERE AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale SEGNALAZIONE

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA CASE E APPARTAMENTI PER VACANZE/RESIDENCE (Legge regionale 15 aprile 1985 n 31 e s.m.i.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA CASE E APPARTAMENTI PER VACANZE/RESIDENCE (Legge regionale 15 aprile 1985 n 31 e s.m.i. Timbro Protocollo APERTURA CASE APPARTAMENTI VACANZE AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale

Dettagli

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI OSTUNI

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI OSTUNI AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI OSTUNI Oggetto: Segnalazione inizio attività di affittacamere. (L. n.135 del 29.03.2001, L.R. n. 11/99) Il / La sottoscritto/a... nato/ a... il... nazionalità... sesso M.

Dettagli

Marca da bollo 16,00 C H I E D E

Marca da bollo 16,00 C H I E D E Marca da bollo 16,00 P54 MODULISTICA MD019 Rev. 3 del 26/11/2013 ALL UFFICIO POLIZIA AMMINISTRATIVA COMANDO POLIZIA LOCALE VIA I MAGGIO SNC 20090 SEGRATE (MI) RICHIESTA/VARIAZIONE AUTORIZZAZIONE A CARATTERE

Dettagli

COMMERCIO DI COSE USATE E/O ANTICHE O AVENTI VALORE STORICO O ARTISTICO

COMMERCIO DI COSE USATE E/O ANTICHE O AVENTI VALORE STORICO O ARTISTICO Al Sig. SINDACO del Comune di MESAGNE (BR) COMMERCIO DI COSE USATE E/O ANTICHE O AVENTI VALORE STORICO O ARTISTICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (art. 19 della legge 241/90 e succ. mod. ed

Dettagli

Mod. 323 (aggiornato al )

Mod. 323 (aggiornato al ) AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI T O R I N O da presentare in DUPLICE copia Mod. 323 (aggiornato al 15.07.2008) RACCOMANDATA A.R. OGGETTO: Denuncia di affidamento di gestione pro-tempore di attività di

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ********************************************************

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************** COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************** SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA [Legge 7 agosto 1990, n. 241 art. 19] INSTALLAZIONE

Dettagli

sig.sindaco del Comune di Giugliano - Polizia Municipale

sig.sindaco del Comune di Giugliano - Polizia Municipale marca da bollo 14,62 Euro RICHIESTA DI INSERIMENTO IN LICENZA COMUNALE DI RAPPRESENTANTE PER L ATTIVITA DI SPETTACOLO VIAGGIANTE DA CONSEGNARE PER PROTOCOLLAZIONE IN DUE ESEMPLARI (Originale con bollo

Dettagli

Allo SPORTELLO UNICO (S.U.A.P.) della Città di VENARIA REALE

Allo SPORTELLO UNICO (S.U.A.P.) della Città di VENARIA REALE Mod. 7 DA COMPILARE IN DUPLICE COPIA OGGETTO: S.C.I.A. per attività di vendita di cose antiche o usate (art. 19 L. 241/1990, artt. 126, 127 R.D. 18.6.1931, n. 773). Allo SPORTELLO UNICO (S.U.A.P.) della

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA MODIFICHE CASE PER FERIE E OSTELLI PER LA GIOVENTU (Legge regionale 15 aprile 1985, n.31 e s.m.i.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA MODIFICHE CASE PER FERIE E OSTELLI PER LA GIOVENTU (Legge regionale 15 aprile 1985, n.31 e s.m.i. AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MODIFICHE CASA PER FERIE/OSTELLO Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale SEGNALAZIONE

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA MODIFICHE AZIENDE ALBERGHIERE (Legge regionale 11 marzo 2015, n. 3)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA MODIFICHE AZIENDE ALBERGHIERE (Legge regionale 11 marzo 2015, n. 3) AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MODIFICHE ATTIVITA ALBERGHIERE Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale SEGNALAZIONE

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA CASE PER FERIE E OSTELLI PER LA GIOVENTU (Legge regionale 15 aprile 1985, n 31 e s.m.i.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA CASE PER FERIE E OSTELLI PER LA GIOVENTU (Legge regionale 15 aprile 1985, n 31 e s.m.i. Timbro Protocollo APERTURA CASA PER FERIE/OSTELLO AREA COMMERCIO, LAVORO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA BED & BREAKFAST (Legge regionale 15 aprile 1985 n 31 e s.m.i.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA BED & BREAKFAST (Legge regionale 15 aprile 1985 n 31 e s.m.i.) Timbro Protocollo APERTURA BED & BREAKFAST AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale SEGNALAZIONE

Dettagli

OGGETTO : Comunicazione di variazioni nell attività di cessione al pubblico del servizio di

OGGETTO : Comunicazione di variazioni nell attività di cessione al pubblico del servizio di SUROMA - SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO - MUNICIPIO.. Via. - 00.. R O M A OGGETTO : Comunicazione di variazioni nell attività di cessione al pubblico del servizio di telefonia e telematico, vocale e non,

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA MODIFICHE CASE E APPARTAMENTI PER VACANZE/RESIDENCE (Legge regionale 15 aprile 1985 n 31 e s.m.i.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA MODIFICHE CASE E APPARTAMENTI PER VACANZE/RESIDENCE (Legge regionale 15 aprile 1985 n 31 e s.m.i. Timbro Protocollo MODIFICHE CASE APPARTAMENTI VACANZE AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale

Dettagli

Egr. Sig. SINDACO COMUNE DI OLGINATE

Egr. Sig. SINDACO COMUNE DI OLGINATE COMUNE DI OLGINATE COMANDO POLIZIA LOCALE Piazza Volontari del Sangue, 1 23854 Olginate (LC) tel. 0341.655650 fax 0341. 655677 Egr. Sig. SINDACO COMUNE DI OLGINATE RICHIESTA AUTORIZZAZIONE A CARATTERE

Dettagli

COMUNE DI TARANTO Direzione Sviluppo Economico e Produttivo Servizio Pubblici Esercizi

COMUNE DI TARANTO Direzione Sviluppo Economico e Produttivo Servizio Pubblici Esercizi Installazione di apparecchi e congegni automatici, semiautomatici ed elettronici di cui all art. 110, commi 6 e 7 del TULPS e/o di altri giochi leciti ai sensi art. 86 comma 3 lettera c) del TULPS R.D.

Dettagli

Al SIGNOR SINDACO del Comune di Bagno di Romagna. Ufficio Attività Economiche SUBINGRESSO VARIAZIONI

Al SIGNOR SINDACO del Comune di Bagno di Romagna. Ufficio Attività Economiche SUBINGRESSO VARIAZIONI Al SIGNOR SINDACO del Comune di Bagno di Romagna Ufficio Attività Economiche Oggetto: Denuncia di inizio di attività per l esercizio di struttura ricettiva ALBERGHIERA (art. 16 comma 2 L.R. n. 16/2004)

Dettagli

In qualità di: Titolare di impresa individuale operante nel settore turistico

In qualità di: Titolare di impresa individuale operante nel settore turistico Timbro Protocollo MODIFICHE ALLOGGI VACANZE AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale SEGNALAZIONE

Dettagli

Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a...

Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a... Timbro Protocollo MOD. 2322 Servizio Commercio-Polizia Amministrativa Ufficio Polizia Amministrativa Città di Nichelino Provincia di Torino *** AREA SERVIZI ALLA PERSONA ED ATTIVITA PRODUTTIVE Marca da

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande. Codice Fiscale TEL FAX

Segnalazione certificata di inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande. Codice Fiscale TEL FAX AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MOD. 317 ESERCIZI PUBBLICI Servizio Attività economiche e di servizio SUAP Pianificazione Commerciale COMPILARE

Dettagli

Elenco giochi installati presso sala giochi sala biliardi, altri esercizi per nuova apertura attività o modifica dei giochi installati

Elenco giochi installati presso sala giochi sala biliardi, altri esercizi per nuova apertura attività o modifica dei giochi installati Timbro Protocollo MOD. 2324 Servizio Commercio-Polizia Amministrativa Ufficio Polizia Amministrativa Città di Nichelino Provincia di Torino *** AREA SERVIZI ALLA PERSONA ED ATTIVITA PRODUTTIVE Marca da

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI VARIAZIONI IN STRUTTURA RICETTIVA EXTRALBERGHIERA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI VARIAZIONI IN STRUTTURA RICETTIVA EXTRALBERGHIERA SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI VARIAZIONI IN STRUTTURA RICETTIVA EXTRALBERGHIERA (da comunicare entro 15 giorni dalla variazione) Il presente modello può essere presentato con le

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ PER ESERCIZI

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ PER ESERCIZI Al SUAP del Comune di Compilato a cura del SUAP: Pratica del Protocollo Indirizzo PEC / Posta elettronica SCIA UNICA: SCIA esercizi di somministrazione TEMPORANEA + SCIA sanitaria SEGNALAZIONE CERTIFICATA

Dettagli

Spett.le Comune di UMBERTIDE Settore Commercio - Turismo Piazza Matteotti Umbertide (P.G.) Tel.:

Spett.le Comune di UMBERTIDE Settore Commercio - Turismo Piazza Matteotti Umbertide (P.G.) Tel.: Spett.le Comune di UMBERTIDE Settore Commercio - Turismo Piazza Matteotti 1 06019 Umbertide (P.G.) Tel.: 075 9419242 Oggetto: Segnalazione certificata di inizio attività di Ospitalità Turistica BED & BREAKFAST

Dettagli

Dichiarazione di inizio attività per esercizio attività di spettacolo viaggiante su tutto il territorio nazionale (art. 69 del T.U.L.P.S.).

Dichiarazione di inizio attività per esercizio attività di spettacolo viaggiante su tutto il territorio nazionale (art. 69 del T.U.L.P.S.). AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE di OGGETTO: Dichiarazione di inizio attività per esercizio attività di spettacolo viaggiante su tutto il territorio nazionale (art. 69 del T.U.L.P.S.). Cognome. Nome.. Data

Dettagli

Da presentarsi in duplice esemplare Al Sig. Sindaco del Comune di Ferrara

Da presentarsi in duplice esemplare Al Sig. Sindaco del Comune di Ferrara Da presentarsi in duplice esemplare Al Sig. Sindaco del Comune di Ferrara Oggetto: dichiarazione d'inizio attività di AGENZIE D'AFFARI (art. 115 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza R.D. 18

Dettagli

ESERCIZI PER LA SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE Domanda di autorizzazione Ai sensi dell art. 3 della Legge 287/1991

ESERCIZI PER LA SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE Domanda di autorizzazione Ai sensi dell art. 3 della Legge 287/1991 Bollo 14.62 Al Sig. SINDACO del Comune di MESAGNE (BR) ESERCIZI PER LA SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE Domanda di autorizzazione Ai sensi dell art. 3 della Legge 287/1991 Il sottoscritto

Dettagli

Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina

Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina S.C.I.A. SEGNALAZIONE CERTIFICATA I INIZIO ATTIVITA EX ART. 3 IN SCUOLE, OSPEDALI, ETC Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina l sottoscritt : COGNOME (1) NOME (2) Cittadinanza

Dettagli

GIOCHI LECITI APPARECCHI AUTOMATICI/ELETTRONICI DA GIOCO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita

GIOCHI LECITI APPARECCHI AUTOMATICI/ELETTRONICI DA GIOCO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita GIOCHI LECITI APPARECCHI AUTOMATICI/ELETTRONICI DA GIOCO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _

Dettagli

COMUNICAZIONE ALLA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE. Al Comune di

COMUNICAZIONE ALLA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE. Al Comune di Mod. Sab4 COMUNICAZIONE ALLA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE Al Comune di Il sottoscritto Cognome Nome Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F Luogo di nascita : Stato Provincia Comune Residenza:

Dettagli

GIOCHI LECITI APPARECCHI AUTOMATICI/ELETTRONICI DA GIOCO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività CAPPE08C.

GIOCHI LECITI APPARECCHI AUTOMATICI/ELETTRONICI DA GIOCO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività CAPPE08C. GIOCHI LECITI APPARECCHI AUTOMATICI/ELETTRONICI DA GIOCO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività CAPPE08C.rtf - (08/2016) AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome

Dettagli

Codice Fiscale TEL FAX

Codice Fiscale TEL FAX AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MOD. 307 ESERCIZI PUBBLICI Servizio Attività economiche e di servizio SUAP Pianificazione Commerciale COMPILARE

Dettagli

PER Variazione autorizzazione in pubblico esercizio di somministrazione/nomina nuovo delegato

PER Variazione autorizzazione in pubblico esercizio di somministrazione/nomina nuovo delegato ANAGRAFICA Il/la sottoscritto/a: Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia 1 Genova Da inoltrare tramite Posta Elettronica Certificata Cognome:... Nome:... Codice Fiscale:...

Dettagli

Noleggio senza conducente

Noleggio senza conducente Comune di Zermeghedo Provincia di Vicenza Piazza Regau, 1 Tel. 0444/685413 fax 0444/686260 Indirizzo e-mail : info@comune.zermeghedo.vi.it P.I. 00539070243 Noleggio senza conducente Denuncia inizio attività

Dettagli

(Marca da bollo 14.62) Al Sindaco del Comune di Collegno Ufficio Polizia Amministrativa-Sanità

(Marca da bollo 14.62) Al Sindaco del Comune di Collegno Ufficio Polizia Amministrativa-Sanità MOD. PS 17 (compilare in stampatello leggibile presentare in duplice copia)) (Marca da bollo 14.62) Al Sindaco del Comune di Collegno Ufficio Polizia Amministrativa-Sanità OGGETTO: RICHIESTA PER IL RILASCIO

Dettagli

Timbro Protocollo MOD. 1171

Timbro Protocollo MOD. 1171 Timbro Protocollo MOD. 1171 AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale Marca da bollo Domanda di

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività di AGENZIA DI AFFARI. ( articolo 115 Testo Unico della Leggi di Pubblica Sicurezza)

Segnalazione certificata di inizio attività di AGENZIA DI AFFARI. ( articolo 115 Testo Unico della Leggi di Pubblica Sicurezza) DA COMPILARE IN DUPLICE COPIA Segnalazione certificata di inizio attività di AGENZIA DI AFFARI ( articolo 115 Testo Unico della Leggi di Pubblica Sicurezza) Dati del richiedente: Il sottoscritto cittadinanza

Dettagli

Ai sensi dell art. 2, comma 1, lettera b), della legge regionale del Veneto n. 29 e s.m.i. Il/la sottoscritto/a Cognome... Nome.

Ai sensi dell art. 2, comma 1, lettera b), della legge regionale del Veneto n. 29 e s.m.i. Il/la sottoscritto/a Cognome... Nome. SUAP - Sportello unico attività produttive Coordinamento Commercio Attività Produttive LA SCIA DEVE ESSERE COMPLETA E REGOLARE SIN DALLA PRESENTAZIONE L'Amministrazione comunale, in caso di accertata carenza

Dettagli

STABILIMENTO BALNEARE (artt. 86 del T.U.L.P.S. 773/31) Al Sig. SINDACO del COMUNE DI RICCIONE Settore Attività Produttive

STABILIMENTO BALNEARE (artt. 86 del T.U.L.P.S. 773/31) Al Sig. SINDACO del COMUNE DI RICCIONE Settore Attività Produttive STABILIMENTO BALNEARE (artt. 86 del T.U.L.P.S. 773/31) Al Sig. SINDACO del COMUNE DI RICCIONE Settore Attività Produttive l sottoscritt nato/a a il residente in Via N. cittadinanza Codice Fiscale Partita

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE COMUNE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI COMMERCIO DI COSE ANTICHE/USATE (ART. 126 del R. D. 18.06.1931 n. 773) UDATI DEL DICHIARANTE Il / La sottoscritto/a nato a

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina Comune di Sabaudia Provincia di Latina Sportello Unico Attività Produttive ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE DI SABAUDIA (LT) SCIA immediatamente efficacie dal momento di ricezione da

Dettagli

Il/La sottoscritt... per conto della ditta individuale omonima/società CHIEDE

Il/La sottoscritt... per conto della ditta individuale omonima/società CHIEDE Marca da bollo corrente Al Sig. Sindaco Settore Autorizzazioni Commerciali Comune di Pero Il/La sottoscritt.... per conto della ditta individuale omonima/società CHIEDE il rilascio dell autorizzazione

Dettagli

COMUNE DI RICCIONE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE VIALE VITTORIO EMANUELE II, RICCIONE. nato/a a

COMUNE DI RICCIONE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE VIALE VITTORIO EMANUELE II, RICCIONE. nato/a a COMUNICAZIONE TRASFERIMENTO TITOLARITA mod. 04/2015 COMUNE DI RICCIONE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE VIALE VITTORIO EMANUELE II, 2 47838 RICCIONE COMUNICAZIONE TRASFERIMENTO TITOLARITA DI IMPIANTO

Dettagli

SUAP Sportello Unico Attività Produttive

SUAP Sportello Unico Attività Produttive SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA SPACCI INTERNI IL MODELLO DEBITAMENTE COMPILATO E FIRMATO, CON I RELATIVI ALLEGATI, DEVE ESSERE INOLTRATO IN FORMATO PDF ALL INDIRIZZO DI Posta Elettronica Certificata

Dettagli

SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE (S.U.A.P.)

SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE (S.U.A.P.) MODULISTICA COMUNE DI VILLASANTA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE (S.U.A.P.) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ai sensi dell art. 19 della legge 241/90 e successive modificazioni AL COMUNE

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE COMUNE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ PER L ATTIVITÀ DI PUBBLICO SPETTACOLO (artt. 68-69 del R. D. 18.06.1931 n. 773) UDATI DEL NTE Il / La sottoscritto/a

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di aggiunta di settori merceologici in autorizzazione per il commercio su aree pubbliche

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di aggiunta di settori merceologici in autorizzazione per il commercio su aree pubbliche COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di aggiunta di settori merceologici in autorizzazione per il commercio su aree pubbliche AL COMUNE DI Cod. ISTAT Il sottoscritto nato a il residente in C.A.P. Via n.

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE Al Comune di Marca Cognome Nome C.F. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M [ ] F [ ] Luogo di nascita : Stato Prov. Comune Residenza:

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE presso il DOMICILIO del CONSUMATORE Legge n. 287 del e L.R. n.38 del

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE presso il DOMICILIO del CONSUMATORE Legge n. 287 del e L.R. n.38 del . COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************* SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE presso il DOMICILIO del CONSUMATORE Legge n. 287 del

Dettagli

Via/Piazza/Corso. Via/Piazza/Corso n.

Via/Piazza/Corso. Via/Piazza/Corso n. Timbro Protocollo MODIFICHE AGENZIA VIAGGIO E TURISMO AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale

Dettagli

Il/La sottoscritto/a Cognome. Nome C.F. Provincia Comune Data nascita / / Residenza: Provincia Comune. Via, piazza, ecc. n CAP.

Il/La sottoscritto/a Cognome. Nome C.F. Provincia Comune Data nascita / / Residenza: Provincia Comune. Via, piazza, ecc. n CAP. MODULO per la SEGNALAZIONE CERTIFICATA d INIZIO dell ATTIVITA di NOLEGGIO DI VEICOLI SENZA CONDUCENTE da compilare e presentare in originale e in copia al Comune di Trieste - Area Innovazione e Sviluppo

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande. Codice Fiscale TEL FAX

Segnalazione certificata di inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande. Codice Fiscale TEL FAX AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MOD. 322 ESERCIZI PUBBLICI Servizio Attività economiche e di servizio SUAP Pianificazione Commerciale COMPILARE

Dettagli

Timbro Protocollo. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA VARIAZIONI BED & BREAKFAST (Legge regionale 15 aprile 1985 n 31 e s.m.i.

Timbro Protocollo. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA VARIAZIONI BED & BREAKFAST (Legge regionale 15 aprile 1985 n 31 e s.m.i. Timbro Protocollo MODIFICHE BED & BREAKFAST AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale SEGNALAZIONE

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE SPAZIO RISERVATO AL COMUNE PER APPORRE GLI ESTREMI DELL AUTORIZZAZIONE COMMERCIO AL DETTAGLIO : IN FORMA ITINERANTE Alimentare : [si] [no] Marca da bollo. 14,62 DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE Ai sensi del D.lgs.

Dettagli

Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia Genova

Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia Genova Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia 1-16149 Genova IL MODELLO DEBITAMENTE COMPILATO E FIRMATO, CON I RELATIVI ALLEGATI, DEVE ESSERE FIRMATO DIGITALMENTE E INOLTRATO

Dettagli

Istruzioni per l interessato

Istruzioni per l interessato Pagina 1 di 6 Spazio per apporre il timbro di protocollo Nel caso di procedimento SUAP non apporre la marca da bollo che è assolta sulla domanda unica Al Comune di Istruzioni per l interessato Cosa? Modello

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Marca da bollo Euro 16.00 COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE SALA GIOCHI - DOMANDA PER NUOVA APERTURA D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 114 e ss.mm.ii, art. 19 L. 241/1990 e ss.mm.ii, D.Lgs 26

Dettagli

COMUNICA TIPO DI OPERAZIONE [ ] AVVIO ATTIVITÀ [ ] MODIFICA DEI LOCALI Breve descrizione dell operazione:

COMUNICA TIPO DI OPERAZIONE [ ] AVVIO ATTIVITÀ [ ] MODIFICA DEI LOCALI Breve descrizione dell operazione: STRUTTURA RICETTIVA -DICHIARAZIONE INIZIO ATTIVITA - n. 3 copie in carta semplice AFFITTACAMERE PROFESSIONALE AFFITTACAMERE NON PROFESSIONALE CASA E APPARTAMENTI VACANZE RESIDENZE D EPOCA (*) Sportello

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ PER ESERCIZI

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ PER ESERCIZI giunta regionale Allegato D al Decreto n. 102 del 28 giugno 2017 pag. 1/7 Compilato a cura del SUAP: Al SUAP del Comune di Pratica del Protocollo Indirizzo PEC / Posta elettronica SCIA UNICA: SCIA esercizi

Dettagli

SCIA - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

SCIA - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA MOD SR - A SCIA - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Al SUAP ALBERGHI E STRUTTURE RICETTIVE Ai sensi del D. L.vo 114/98, D. L.vo 59/10 e L. 122/10 Il sottoscritto C.F. data di nascita cittadinanza

Dettagli

Segnalazione Certificata di Inizio attività per CIRCOLI PRIVATI

Segnalazione Certificata di Inizio attività per CIRCOLI PRIVATI Segnalazione Certificata di Inizio attività per CIRCOLI PRIVATI AL SUAP COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO Piazza Umbreto I n. 5 _l_ sottoscritt, nat_ a prov. il / /, residente in prov. via n. int. cittadino,codice

Dettagli

timbro protocollo S.C.I.A. Segnalazione Certificata Inizio Attività per il commercio di cose antiche e usate

timbro protocollo S.C.I.A. Segnalazione Certificata Inizio Attività per il commercio di cose antiche e usate timbro protocollo responsabile del procedimento data ricezione prot. gen. n.. del prot. SUAP n parte da compilarsi esclusivamente a cura del Comune data S.C.I.A. Segnalazione Certificata Inizio Attività

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina Comune di Sabaudia Provincia di Latina Sportello Unico Attività Produttive ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE DI SABAUDIA (LT) SCIA immediatamente efficacie dal momento di ricezione da

Dettagli

Comunicazione esente dall'imposta di bollo 2 copie in carta semplice AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI

Comunicazione esente dall'imposta di bollo 2 copie in carta semplice AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI Comunicazione esente dall'imposta di bollo 2 copie in carta semplice AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI Oggetto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ART. 126 TULPS PER VENDITA BENI USATI Il sottoscritto

Dettagli

AL RESPONSABILE DEL SETTORE ATTIVITA DI ALBERGO/RESIDENZA TURISTICO-ALBERGHIERA (R.T.A.) SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (SCIA)

AL RESPONSABILE DEL SETTORE ATTIVITA DI ALBERGO/RESIDENZA TURISTICO-ALBERGHIERA (R.T.A.) SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (SCIA) COMUNE DI BRESCIA SETTORE INDUSTRIA E SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Via Marconi, 12-I-25128 BRESCIA Tel (39) 030 297 78 55 Fax (39) 030 338 76 51 Internet: http://sportellounicocomunebresciait E-mail:

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO AUTORIZZAZIONE

RICHIESTA RILASCIO AUTORIZZAZIONE RICHIESTA RILASCIO AUTORIZZAZIONE PER LA VENDITA AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE TIPOLOGIA B (ITINERANTE)- AL SINDACO DEL COMUNE DI BASSANO ROMANO - UFFICIO S.U.A.P. Ai sensi del D.lgs n. 114 del 31 marzo

Dettagli

Comunicazione di riapertura stagionale per campeggio/villaggio turistico

Comunicazione di riapertura stagionale per campeggio/villaggio turistico AL S.U.A.P. DEL COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE) Comunicazione di riapertura stagionale per campeggio/villaggio turistico Il/La sottoscritto/a CF data di nascita / / cittadinanza sesso M F luogo di

Dettagli

somministrazione alimenti e bevande - art. 19 legge n. 241/90 e s. m.i. - (art. 41 D.L. 9 febbraio 2012 n. 5) (art. 86 TULPS 773/1931 )

somministrazione alimenti e bevande - art. 19 legge n. 241/90 e s. m.i. - (art. 41 D.L. 9 febbraio 2012 n. 5) (art. 86 TULPS 773/1931 ) spazio per la protocollazione COMANDO POLIZIA MUNICPALE Comune di Gualdo Tadino Provincia di Perugia Segnalazione certificata di inizio attività Temporanea di somministrazione alimenti e bevande - art.

Dettagli

DICHIARA TIPO DI OPERAZIONE [ ] AVVIO ATTIVITÀ [ ] MODIFICA DEI LOCALI [ ] ALTRO Breve descrizione dell operazione:

DICHIARA TIPO DI OPERAZIONE [ ] AVVIO ATTIVITÀ [ ] MODIFICA DEI LOCALI [ ] ALTRO Breve descrizione dell operazione: STRUTTURA RICETTIVA -ZIONE INIZIO ATTIVITA - n. 4 copie in carta semplice AFFITTACAMERE PROFESSIONALE AFFITTACAMERE NON PROFESSIONALE CASA E APPARTAMENTI VACANZE RESIDENZE D EPOCA (*) Ufficio Attività

Dettagli

OGGETTO. Istanza per nuovo rilascio autorizzazione per commercio su aree pubbliche tipo B itinerante.

OGGETTO. Istanza per nuovo rilascio autorizzazione per commercio su aree pubbliche tipo B itinerante. Da consegnare all ufficio protocollo in duplice copia Marca da Bollo 14,62 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI FERRARA UFFICIO PROTOCOLLO VIA BOCCALEONE 19 44100 FERRARA OGGETTO. Istanza per nuovo rilascio

Dettagli

D I C H I A R A. biliardo del locale posto in via/piazza

D I C H I A R A. biliardo del locale posto in via/piazza Al Comune di POZZALLO All Ufficio SUAP C.so V.Veneto, 36 97016 POZZALLO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA SALA GIOCHI Ai sensi dell art.19 della L. 241/1990 modif. dall art. 49 c. 4 bis della

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (SCIA) AGENZIA D AFFARI ART. 115 T.U.L.P.S. art. 19 L. 241/1990 e s.m.i.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (SCIA) AGENZIA D AFFARI ART. 115 T.U.L.P.S. art. 19 L. 241/1990 e s.m.i. Al COMUNE DI ASSAGO Servizio Polizia Amministrativa Via dei Caduti n. 5 20090 Assago Da trasmettere esclusivamente al seguente indirizzo PEC: suap.commercio@assago.legalmail.it previa sottoscrizione file

Dettagli

con sede nel Comune di... Provincia... Via/Piazza... N... C.A.P... Tel... N. d iscrizione al Registro Imprese... CCIAA di...

con sede nel Comune di... Provincia... Via/Piazza... N... C.A.P... Tel... N. d iscrizione al Registro Imprese... CCIAA di... Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia 1-16149 Genova IL MODELLO DEBITAMENTE COMPILATO E FIRMATO, CON I RELATIVI ALLEGATI, DEVE ESSERE FIRMATO DIGITALMENTE E INOLTRATO

Dettagli

Scheda 2 Peco S.C.I.A. ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE COMUNICAZIONE

Scheda 2 Peco S.C.I.A. ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE COMUNICAZIONE Scheda 2 Peco S.C.I.A. ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE COMUNICAZIONE Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina l sottoscritt : Ai sensi e per gli effetti

Dettagli

Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune. Via, Piazza... n. C.A.P. con sede nel Comune di Provincia

Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune. Via, Piazza... n. C.A.P. con sede nel Comune di Provincia COMMERCIO AL DETTAGLIO - media struttura di vendita - INTEGRAZIONE OFFERTA MERCEOLOGICA ai sensi dell articolo 7 dell allegato A) alla D.C.R. 29 ottobre 1999 n. 563-13414 e s.m.i. AL COMUNE DI ALPIGNANO

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande. Codice Fiscale TEL FAX

Segnalazione certificata di inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande. Codice Fiscale TEL FAX AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MOD. 320 ESERCIZI PUBBLICI Servizio Attività economiche e di servizio SUAP Pianificazione Commerciale COMPILARE

Dettagli

Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia 1 Genova Da inoltrare tramite Posta Elettronica Certificata

Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia 1 Genova Da inoltrare tramite Posta Elettronica Certificata ANAGRAFICA Il/la sottoscritto/a: Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia 1 Genova Da inoltrare tramite Posta Elettronica Certificata Cognome:... Nome:... Codice Fiscale:......

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _ Il sottoscritto nato a il residente

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ Compilato a cura del SUAP: Pratica del Protocollo Al SUAP del Comune di LATERZA (Prov. di Taranto) Indirizzo: Piazza Plebiscito n. 2 74014 Laterza PEC / Posta elettronica: attivitaproduttive.comunelaterza@pec.rupar.puglia.it

Dettagli

MODELLO DICHIARAZIONE INIZIO ATTIVITA DI BED & BREAKFAST (art. 55, comma 2 - L.R , N. 42, modificata dalla L.R , N.

MODELLO DICHIARAZIONE INIZIO ATTIVITA DI BED & BREAKFAST (art. 55, comma 2 - L.R , N. 42, modificata dalla L.R , N. MODELLO DICHIARAZIONE INIZIO ATTIVITA DI BED & BREAKFAST (art. 55, comma 2 - L.R. 22.03.00, N. 42, modificata dalla L.R. 17.01.05, N. 14) ESERCIZIO IN FORMA DI IMPRESA AL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITA

Dettagli

legale rappresentante della società/ente/altro con denominazione con sede legale nel Comune di CAP ( ) (Prov. ) Via/Piazza/Corso n. Tel.

legale rappresentante della società/ente/altro con denominazione con sede legale nel Comune di CAP ( ) (Prov. ) Via/Piazza/Corso n. Tel. Timbro Protocollo APERTURA CAMPEGGIO/VILLAGGIO TURISTICO AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale

Dettagli

Residente/con sede in via/piazza n. In via/piazza n. CAP

Residente/con sede in via/piazza n. In via/piazza n. CAP pag. 1 di 3 Modulistica unificata SPAZIO RISERVATO AL COMUNE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI VENDITA AL DETTAGLIO TEMPORANEA (legge provinciale 30 luglio 2010, n. 17 Decreto del Presidente

Dettagli

Al SUAP del Comune di Grugliasco

Al SUAP del Comune di Grugliasco Al SUAP del Comune di Grugliasco suap.gru@legalmail.it SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA cognome nome consapevole delle sanzioni penali previste, nel caso di dichiarazioni non veritiere e di

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI ACCONCIATORE

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI ACCONCIATORE S.U.A.P. Sportello Unico Attività Produttive Via di Francia 1-16149 Genova IL MODELLO DEBITAMENTE COMPILATO E FIRMATO, CON I RELATIVI ALLEGATI, DEVE ESSERE INOLTRATO FIRMATO DIGITALMENTE IN FORMATO PDF.P7m

Dettagli

COMUNICA IL SUBINGRESSO

COMUNICA IL SUBINGRESSO COMUNICAZIONE DI SUBINGRESSO IN DISTRIBUTORE DI CARBURANTI SPORTELLO UNICO COMUNE DI PONTASSIEVE Consapevole che le dichiarazioni false, la falsità negli atti e l uso di atti falsi comportano l applicazione

Dettagli

RICHIESTA PER L ORGANIZZATORE DI CONCESSIONE TEMPORANEA PER PARCHI DIVERTIMENTO. Il sottoscritto DICHIARA DI ESSERE. Nato il Comune Provincia

RICHIESTA PER L ORGANIZZATORE DI CONCESSIONE TEMPORANEA PER PARCHI DIVERTIMENTO. Il sottoscritto DICHIARA DI ESSERE. Nato il Comune Provincia RICHIESTA PER L ORGANIZZATORE DI CONCESSIONE TEMPORANEA PER PARCHI DIVERTIMENTO Comune di Giugliano in Campania Servizio Polizia Municipale Settore Polizia Amministrativa Il sottoscritto (cognome) (nome)

Dettagli

Il sottoscritto Cognome Nome. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune

Il sottoscritto Cognome Nome. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Timbro del protocollo COMUNE DI ROSTA Provincia di Torino SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE S.U.A.P. del Comune di Rosta Piazza Vittorio Veneto n 1 10090 ROSTA (TO) Sito web: www.comune.rosta.to.it

Dettagli

Il/La sottoscritt Sesso: M F. Via n. C.A.P. tel. cell. . in qualità di legale rappresentante della società denominata. con sede legale in Via n.

Il/La sottoscritt Sesso: M F. Via n. C.A.P. tel. cell.  . in qualità di legale rappresentante della società denominata. con sede legale in Via n. COMMERCIO SU AREE PRIVATE, IN SEDE FISSA DENUNCIA DI VARIAZIONE NELLA TITOLARITA DI AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER IL COMMERCIO SU AREE PRIVATE, IN SEDE FISSA, A SEGUITO DI MODIFICAZIONI SOCIETARIE

Dettagli

Segnalazione Certificata Inizio Attività (S.C.I.A) PER L AFFIDO IN GESTIONE DI REPARTO

Segnalazione Certificata Inizio Attività (S.C.I.A) PER L AFFIDO IN GESTIONE DI REPARTO Segnalazione Certificata Inizio Attività (S.C.I.A) PER L AFFIDO IN GESTIONE DI REPARTO l sottoscritt (cognome e nome) Data di nascita: - - Cittadinanza Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza:

Dettagli