Dr. Guendalina GRAFFIGNA DATI ANAGRAFICI. 30 MAGGIO 1979, Sanremo, Imperia, Italy. Italiana GRFGDL79E70I138M. Viale Boezio 2, Milano, Italy

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dr. Guendalina GRAFFIGNA DATI ANAGRAFICI. 30 MAGGIO 1979, Sanremo, Imperia, Italy. Italiana GRFGDL79E70I138M. Viale Boezio 2, 20149 Milano, Italy"

Transcript

1 Dr. Guendalina GRAFFIGNA DATI ANAGRAFICI ANNO DI NASCITA NAZIONALITA COSICE FISCALE INDIRIZZO DI RESIDENZA 30 MAGGIO 1979, Sanremo, Imperia, Italy Italiana GRFGDL79E70I138M Viale Boezio 2, Milano, Italy CONTATTI CEL: Iscritta all Ordine degli Psicologi della Lombardia, Marzo 2005, numero:

2 PUBBLICAZIONI Nota: Per l insieme delle pubblicazioni riportate in questo elenco - Google Scholar registra al 6/10/ citazioni (indice H = 8) (http://scholar.google.it/citations?user=zu5op8uaaaaj&hl=it) - Scopus registra al 6/10/ citazioni (indice H=4) (http://0-www.scopus.com.sbdaopac.unicatt.it/cto2/main.url?ctoid=ctods_ &origin=resultslist) VOLUMI 1. Graffigna, G., Barello, S., Triberti, S. (2014). Patient Engagement: a consumer centered approach. Degruyter Open (in press) 2. Graffigna, G., Morse J.M., Bosio A.C. (2012) Engaging People in Health Promotion & well-being. New opportunities and challenges for qualitative research. Milano: Vita&Pensiero. ISBN Graffigna, G. (2009). Interpersonal exchanges about HIV/AIDS trough different media: a crosscultural comparison. VDM Verlag, Publishing House Ltd. ISBN: PEER REVIEWED ARTICLES IN INTERNATIONAL JOURNALS 1. Barello S., Graffigna G. (accepted, in press) Engaging patients to recover life projectuality: An Italian cross-disease framework. Quality of Life Research. IF: Menichetti J, Libreri C, Lozza E, Graffigna G. Making patients protagonists of their own care: A bibliometric analysis of the ongoing literature debate. (accepted, in press) Health Expectations (in press). doi: /hex IF: Barello S., Graffigna G. (accepted, in press) Patient engagement in healthcare: pathways for shared decision-making. Neuropsychological Trends. Indicizzato in Scopus 4. Barello, S., Graffigna, G., Meyer, C. E. (accepted, in press). Ethics and Etiquette in Neonatal Intensive Care. A Comment on the value of parents engagement in care, and recommendations for further advancing the field. JAMA Pediatrics. IF: Barello S., Graffigna G., Vegni E., Savarese M., Lombardi F., Bosio A.C. (accepted, in press) "Engage me in taking care of my heart": a grounded theory study on patient-cardiologist relationship in the hospital management of heart failure. BMJ open IF: Bertoni A., Donato S., Graffigna G., Barello S., Parise, M. (accepted, in press) Engaged patients, engaged partnerships: Singles and partners in front of an acute cardiac event. Psychology, Health& Medicine. IF: Graffigna G., Gambetti R.C. (accepted, in press) Grounding consumer-brand engagement: a fielddriven conceptualization. International Journal of Market Research. IF:

3 8. Graffigna G., Gambetti R.C. (accepted, in press) Getting insights or getting lost? An integrated mixed-method approach to social media discourses and its impact on marketing decision-making. International Journal of Internet Advertising. Indicizzato in Scopus 9. Biraghi S., Gambetti R.C., Graffigna G. (accepted, in press) Towards an ecology of ambient communication: a discursive conceptualization. Journal of Marketing Communications. Indicizzato in Scopus 10. Gambetti R.C., Graffigna G. (2014) Value co-creation between the inside and the outside of a company: Insights from a brand community failure. Marketing Theory (published online before print the 30 th of July 2014, DOI: / ). IF: Riva G., Graffigna G., Baitieri M., Amato A., Bonanomi M. G., Valentini P., Castelli G. (2014) Active and Healthy Ageing as a Wicked Problem: The Contribution of a Multidisciplinary Research University. Studies in Health Technology and Informatics, 203. Pp Indicizzato in Scopus 12. Riva G, Gaggioli A., Villani D., Cipresso P., Repetto C., Serino S., Triberti S., Brivio E., Galimberti C., Graffigna G. (2014). Positive Technology for Healthy Living and Active Ageing. Studies in Health Technology and Informatics, 203 Pp Indicizzato in Scopus 13. Graffigna, G., Barello S., Riva G., Bosio A.C. (2014) Patient Engagement: The Key to Redesign the Exchange Between the Demand and Supply for Healthcare in the Era of Active Ageing. Studies in Health Technology and Informatics, 203, Indicizzato in Scopus 14. Graffigna, G., Barello, S., Triberti, S., Wiederhold, B.K., Bosio, A.C., Riva, G. (2014) Enabling ehealth as a pathway for patient engagement: a toolkit for medical practice. Studies in health technology and informatics, 199, Indicizzato in Scopus. Citazioni in Scopus: Graffigna, G., Barello, S., Libreri, C., Bosio, A.C. (2014) How engaging type-2 diabetic patients in their health management? Implications for clinical practices. BMC Public Health, 14(1), 648. IF: Barello S., Vegni E., Graffigna G., Bosio AC. (2014) The challenges of conceptualizing "patient engagement" in healthcare: a lexicographic literature review. Journal of Participatory Medicine, 6, e9. Indicizzato in Scopus 17. Graffigna G., Riva G. (2014) Social Media Monitoring and Understanding: An integrated mixed methods Approach for the Analysis of Social Media (IMiMe). International Journal of Web based Communities. Indicizzato in Scopus 18. Graffigna G., Leone A.D., Vegni E. (2014) Am I carrier? The patient's lived experience of thrombophilia genetic screening and its outcome, Health Psychology and Behavioral Medicine: An Open Access Journal, 2:1, , DOI: / Indicizzato in Scopus 19. Wiederhold B.K., Graffigna G., Riva, G. (2013) Ensuring the Best Care for Our Increasing Aging Population: Health Engagement and Positive Technology Can Help Patients Achieve a More Active Role in Future Healthcare. CyberPsychology and behaviour, 16(6): IF: Citazioni in Scopus: Graffigna G, Barello S, Riva G. (2013) Technologies for patient engagement. Health Affairs. 2013;32:5. IF: Citazioni in Scopus: Graffigna G, Barello S, Riva G. (2013) How to make Health Information Technology effective? The challenge of patient engagement. Archives of Physical Medicine and Rehabilitation. 94(10): IF: Citazioni in Scopus: Barello S., Graffigna G., Lamiani G., Luciani A., Vegni E., Saita E., Olson K., Bosio A.C. (2013) How patients experience and give sense to their cancer-related fatigue?. International Journal of Social Science Studies. 10/2013; 1(2). 23. Graffigna G., Barello S., Wiederhold B. K, Bosio A C, Riva G (2013) Positive technology as a driver for health engagement. Studies in health technology and informatics 01/2013; 191:9-17. Indicizzato in Scopus. Citazioni in Scopus: 2 3

4 24. Graffigna G., Bosio C., Cecchini I. (2013) Assisting a child with tuberous sclerosis complex (TSC): a qualitative deep analysis of parents' experience and caring needs. BMJ Open 01/2013; 3(12):e IF: Vegni E, Leone D, Graffigna G, Faioni E, Moja EA. (2013) To be or not to be: The patient's view of the thrombophilia screening test. Patient Education and Counselling. 90 (3), IF: Citazioni in Scopus: Kirshbaum M. N. Y., Olson K., Pongthavornkamol K., Graffigna G. (2013) Understanding the Meaning of Fatigue at the End of Life: An Ethnoscience Approach. European Journal of Oncology Nursing. Vol.17(2): IF: Graffigna G., Libreri C., Bosio A.C. (2012) Online exchanges among cancer patients and caregivers: constructing and sharing health knowledge about time. Qualitative Research in Organizations and Management, vol. 7 (3), pp [Emerald best paper 2012] 28. Bosio A.C., Graffigna G., Scaratti G. (2012) Knowing, learning and acting in health care organizations and services: challenges and opportunities for qualitative research. Qualitative Research in Organizations and Management, vol. 7 (3), pp Barello S, Graffigna G. Vegni E. (2012) Patient engagement as an emerging challenge for healthcare services : mapping the literature. Nursing Research and Practice, vol. 12, ISSN: X 30. Bosio, A.C., Graffigna G, Balconi M. (2012). The multiple interviewing paths of qualitative health research: what opportunities for neurosciences? Neuropsychological Trends, Vol. 12 (1), Nov. 2012: Indicizzato in Scopus 31. Bellardita L., Graffigna G, Donegani S, Villani D, Villa S., Tresoldi V., Marenghi C., Magnani T., Valdagni R. (2012). Patient's choice of observational strategy for early-stage prostate cancer. Neuropsychological Trends, Vol. 12 (1), Nov. 2012: Indicizzato in Scopus. Citazioni in Scopus: Libreri C., Graffigna G (2012). Mapping online peer exchanges on diabetes. Neuropsychological Trends, vol. 12 (1), Nov.2012: Indicizzato in Scopus. Citazioni in Scopus: Gambetti R., Graffigna G., Biraghi S. (2012) Grounded Theory Approach To Consumer-Brand Engagement: Practitioners Perspective. International Journal of Marketing Research. Vol.54 (6). IF: Bosio A.C., Graffigna G. (2012). Issue-based research and process methodology : reflections on a postgraduate master s program in qualitative methods. Psychology Learning and Teaching, 11(1) 2012, pp Indicizzato in Scopus. Citazioni in Scopus: Pongthavornkamol K., Olson K., Soparatanapaisarn N., Chatchaisucha S., Kamkhon A., Potaros D., Kirshbaum M., Graffigna, G. (2011) Comparing the meaning of fatigue in individuals with cancer in Thailand and Canada. Cancer Nursing: An International Journal, Sep-Oct;35(5):E1-9. doi: /NCC.0b013e a7c. IF: Citazioni in Scopus: Graffigna G., Gambetti R., Bosio A.C. (2011) Using ambient communication to reduce drinkdriving: Public health and shocking images in public spaces. Health Risk and Society, vol. 13 (7-8), pp IF: Graffigna, G., Vegni, E., Barello, S., Olson, K., Bosio A.C. (2011) Studying the social construction of cancer-related fatigue experience: the heuristic value of Ethnoscience. Patients Education and Counselling, 82 (2011) IF: Citazioni in Scopus: Porr C, Mayan M., Graffigna G., Vieira E.R., Wall S. (2011) The Evocative Power of Projective Techniques for the Elicitation of Meaning. International Journal of Qualitative Research Methods. Vol.10 (1). IF: Citazioni in ISI: Gambetti R., Graffigna G. (2010) The concept of engagement: a Systematic Analysis of the Ongoing Debate. International Journal of Marketing Research. Vol. 52 (6), 2010, Page 7. IF: Citazioni in Scopus: 9 4

5 40. Graffigna G., Bosio A.C., Olson, K., (2010) How do ethical assessment frame results of comparative qualitative research? A theory of technique approach, International Journal of Social Research Methodology. Vol.13 (4): IF: Citazioni in Scopus: Graffigna G., Olson K. (2009) The ineffable disease: exploring young people s discourse about HIV/AIDS in Alberta, Canada. Qualitative Health Research, vol.19(6): IF: Citazioni in Scopus: Graffigna G., Bosio A.C., (2006) The influence of setting on findings produced in qualitative health research: a comparison between face-to-face and online discussion groups about HIV/AIDS. International Journal of Qualitative Methods, 5, (2), article 5, pp IF: CAPITOLI IN LIBRI INTERNAZIONALI 1. Graffigna G. (forthcoming). Qualitative Evidence to in the Study of HIV/ AIDS and Sensitive Topics: The contribution of online qualitative research, in Olson K., Young R.A., Shultz I.Z., Handbook of Qualitative Research for Evidence-Based Practice. Sage 2. Libreri, C., Graffigna, G. (2013). How Web 2.0 shapes patients knowledge sharing: the case of Diabetes in Italy. In El Morr, C. (Ed.), Research Perspectives on the Role of Informatics in Health Policy and Management. pp IGI Global Pubblications. ISBN13: Graffigna, G. (2012). Current research frontiers on corporate communication: the heuristic value of online qualitative research. In Rossella Gambetti and Stephen Quigley (Eds.) Managing corporate communication: a cross-cultural approach. pp Palgrave McMillan: New York. ISBN: Bosio A.C., Graffigna G., Lozza E. (2008). Online focus groups: Toward a theory of technique. In T. Hansson (Ed.) Handbook of Digital Information Technologies: Innovations and Ethical Issues,, pp Idea Group Publishing. ISBN-13: Graffigna G, Bosio A.C., Olson K. (2008) Face-to-face vs. online focus groups in two different countries: do qualitative data collection strategies work the same way in different cultural contexts? P. Liamputtong (Ed.) Doing cross-cultural research: Ethical and methodological perspectives, pp Springer: UK. ISBN: ENCYCLOPEDIC REFERENCES 1. Gambetti R, Graffigna G., Braghi S. (2013) CONSUMER-BRAND ENGAGEMENT. Ref: WEOM-V9-N Wiley Encyclopedia of Management 3rd Edition, Volume 9 Marketing ABSTRACT PUBBLICATI IN RIVISTE INTERNAZIONALI PEER REVIEWED 1. Kirshbaum M., Olson K., Graffigna G., Pongthavornkamol K., Hagelin C.L. (2011). An ethnoscience approach to develop a cross-cultural understanding of cancer-related fatigue. Supportive care in cancer (2011) 19 (Suppl 2), pp S67-S370, p S191. ISSN:

6 2. Graffigna G., Bosio AC, Varese P., Annunziata A, Musso M., Lorenzo F. De. How value of time changes after cancer diagnosis? (sett 2009) Psychology & Health, vol 4(1), p Graffigna G., Bosio A.C., Varese P., Annunziata A., Musso M., De Lorenzo F. (Oct 2009) The value of giving back good time to metastatic cancer patients. Annals Of Oncology Volume: 20 Supplement: 8 4. Bosio A.C., Graffigna G., Olson, K. (sett. 2008). How interpersonal exchange contexts mediate the passage from health knowledge into safe practices: a cross-cultural comparison. Psychology & Health, vol. 23 (11), p. 7 PEER REVIEW ARTICLES IN NATIONAL JOURNALS 1. Barello S., Graffigna G., Savarese M., Bosio A.C. (accepted, in press) Engaging patients in health management: towards a preliminary theoretical conceptualization. Psicologia della Salute. Indicizzato in Scopus 2. Graffigna G., Ravaglia V., Brivio E. (2012). Quando i brand diventano infl uential su Twitter:creare brand engagement con strategie di comunicazione virale. Micro&MacroMarketing, 2/2012, pp Gambetti R., Graffigna G. (2011).Consumer brand engagement: lo stato dell arte. Teoria, applicazioni, prospettive di ricerca. Micro&MacroMarketing, 2/2011, pp Gambetti R., Graffigna G. (2011). Si fa presto a dire brand community : un analisi nel comparto delle bibite gasate. Finanza, Marketing e Produzione, 1/2011, pp Bosio A. C., Graffigna G. (2010) Nodi e Snodi della ricerca di mercato online in Italia: introduzione al panel, 1/2010 Micro&MacroMarketing, pp Lozza E., Graffigna G., Bosio A.C (2009). Job insecurity: extra-organizational antecedents and consequents. Risorsa Uomo, Vol. 15, n. 4, pp Graffigna G., Bosio A.C. (2009) Comunicazione mass-mediale sulla salute e contesti sociali di scambio sulla comunicazione: focalizzare l intreccio. Psicologia della Salute, 21, pp Indicizzato in Scopus 4. Graffigna G. (2008). La rappresentazione sociale di servizio e di servizio innovativo e tecnologico, Micro&MacroMarketing, 2/2008, pp Bosio A.C., Graffigna, G. (2007, Sept-Dec.). Quando la ricerca qualitativa diventa una professione: alcune riflessioni sull esperienza di un master di secondo livello nell area della ricerca qualitativa sociale e di mercato. Psicologia Sociale, 3/2007, pp Graffigna, G. (a cura di) (2007) La ricerca qualitativa per il marketing in Italia: stato e prospettive, Micro&MacroMarketing, 1/2007, pp CHAPTERS IN NATIONAL BOOKS 1. Bosio A.C., Graffigna G. (2009). Partecipazione e metodo: il forum consultivo nella prospettiva della teoria della tecnica. In A. Colombo, & R. Cucca (Eds:), Innovare la democrazia. Un confronto fra esperienze a partire dal caso lombardo. Milano: Guerini Editore. 2. Lozza E., Graffigna G., Libreri C., Bosio A.C (2010). Lavoro atipico e insicurezza per il lavoro. In Rete degli psicologi del lavoro accademici per lo studio del lavoro atipico; Rete delle consigliere di 6

7 parità (a cura di) Vita, identità e genere in equilibrio precario. Ricerche psicologiche sul mercato del lavoro in Italia. Unicopli, Milano., pp ISBN: Gatti F., Graffigna G. (2009) Altri metodi usati nella ricerca qualitativa, In Richards L. & Morse J.M., FARE RICERCA QUALITATIVA. Prima guida, F. Angeli, Milano pp , ISBN Gatti F., Graffigna G. (2009) Due software per l'analisi testuale: Atlas.TI e T-LAB, In Richards L. & Morse J.M., FARE RICERCA QUALITATIVA. Prima guida, F.Angeli, Milano pp , ISBN Gatti F., Graffigna G. (2009) L'etica nella ricerca psicologica, In Richards L. & Morse J.M. FARE RICERCA QUALITATIVA. Prima guida, F.Angeli, Milano pp , ISBN Graffigna G. (2009) Tutorial: un caso di ricerca, In Richards L. & Morse J.M. FARE RICERCA QUALITATIVA. Prima guida, F.Angeli, Milano CD rom allegato al testo 7. Bosio A.C., Graffigna G. (2008). Discorsi sociali e discorsi dei media: come i contesti dello scambio sociale orientamento la fruizione della comunicazione mediale sulla salute? In B. Mazzara (ed). Discorsi dei media. Carocci: Roma, ISBN Bosio A.C., Graffigna G., Lozza, E. (2008). L opinione pubblica italiana sull energia nucleare in Fondazione EnergyLab (a cura di) Energia Nucleare in Italia, pp Gruppo Italia Energia Roma. ISBN Bosio A.C., Lozza E., Graffigna G., (2005). Lavoro precario e precarizzazione del lavoro. In L. Ferrari e O. Veglio (eds.) Donne e uomini nel mercato del lavoro atipico. La dimensione psicologica e di genere del lavoro precario e flessibile. FrancoAngeli. Milano, ISBN X TRANSLATIONS 1. Gatti F., Graffigna G. (2009) (Edizione Italiana a cura di) FARE RICERCA QUALITATIVA. Prima guida, F.Angeli, Milano (traduzione e integrazione all'ed. originale Richards L. & Morse J.M. (2007), README FIRST. For a user's guide to qualitative methods. Sage), ISBN CONGRESS PROCEEDINGS 1. Gambetti R.C., Biraghi S., Graffigna G. (2013). Verso un'ecologia della comunicazione non convenzionale: una prospettiva context-driven, Atti del X Convegno annuale Società Italiana di Marketing (SIM), Milano, 3-4 ottobre. 2. Gambetti R.C., Biraghi S., Graffigna G. (2012) Conceptualizing ambient marketing: a systematic out of the box approach, Proceedings of the 12th Icoria Conference of the European Advertising Academy, Zagreb (Croatia), June 27th-29th. 3. Gambetti R., Graffigna G., Biraghi S. (2011) The marketers perspective on consumer-brand engagement: a grounded theory approach. Proceedings of the 10th ICORIA Conference of the EAA (European Academy of Advertising), June 2011, Berlin 7

8 4. Graffigna G., Gambetti R. (2011). The process of consumer brand engagement: a grounded theory approach. Proceedings of the Academy of Marketing Science Annual Meeting. The Biltmore Hotel in Coral Gables, Florida May 24-27, Gambetti R., Graffigna G., Biraghi S. (2011). The marketers' perspective on consumer-brand engagement: a grounded theory approach. Proceedings of the 10th Icoria Conference of the European Advertising Academy, Berlin (Germany), June 23rd-25 th 6. Gambetti R., Graffigna G. (2010), Facing the Current Brand Challenges: an Insight into the Concept of Engagement. Proceedings of the 6th Thought Leaders International Conference on Brand Management, Lugano, April 7. Graffigna G., Gambetti R., Bosio A.C. (2010), How Can Social Communication Improve Safe Practices? The Potential of Ambient Communication. Proceedings of the 9th ICORIA Conference of the EAA (European Academy of Advertising), Madrid June. 8. Bosio A.C., Graffigna G., Lozza E. (2005). The impact of terrorist attacks on consumer confidence in Italy. In Jean-Claude Andreani e Umberto Collesei (a cura di), Atti del Quinto Congresso Internazionale sulle Tendenze di Marketing ESCP EAP, Venezia Gennaio ISBN: / Graffigna G., Bosio A.C., Olson K. (2007). Cross-cultural qualitative research as a testing ground of on-line focus group theory technique. IHSRC 2007 Conference Proceedings, Rovereto, Italy. ISBN Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003, al trattamento dei miei dati personali 8

TECNOLOGIE POSITIVE PER IL PATIENT ENGAGEMENT

TECNOLOGIE POSITIVE PER IL PATIENT ENGAGEMENT TECNOLOGIE POSITIVE PER IL PATIENT ENGAGEMENT Giuseppe Riva, Serena Barello Facoltà di Psicologia Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano Healthy Reasoning: la comunicazione efficace nella cura

Dettagli

Attività di Research Governance Antonio Addis

Attività di Research Governance Antonio Addis L o g o EVENTO INTERNAZIONALIZZAZIONE TORINO, 08 novembre 2012 Attività di Research Governance Antonio Addis Agenda The Region in a nutshell Internationalization genesis Mapping regional research preparing

Dettagli

:: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese

:: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese Michelle Bonera :: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese industriali presso l Università Commerciale Luigi Bocconi

Dettagli

European Conference on Information Literacy 2013. 22-25 ottobre, Istanbul Le finalità, i temi trattati, i partecipanti

European Conference on Information Literacy 2013. 22-25 ottobre, Istanbul Le finalità, i temi trattati, i partecipanti European Conference on Information Literacy 2013 22-25 ottobre, Istanbul Le finalità, i temi trattati, i partecipanti Finalità ECIL 2013 ha voluto riunire ricercatori, professionisti dell informazione,

Dettagli

Classificazione delle riviste di interesse dell A.M.A.S.E.S. (2014)

Classificazione delle riviste di interesse dell A.M.A.S.E.S. (2014) Classificazione delle riviste di interesse dell A.M.A.S.E.S. (2014) Allo scopo di dare utili indicazioni ai soci Amases, e in particolare ai giovani, sulle riviste maggiormente interessate alla pubblicazione

Dettagli

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases,

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, movement disorders, Parkinson disease 1- genetic counselling

Dettagli

Destinazioni turistiche come network

Destinazioni turistiche come network 5 e 6 settembre 2013 La Salle, Aosta 26 novembre 2013 Aosta Destinazioni turistiche come network Tripodi C., Università della Valle d Aosta e SDA Bocconi Turci L., Università della Valle d Aosta e Oxford

Dettagli

Ilenia Confente. Scuola di Metodologia della Ricerca organizzata dall AIDEA.

Ilenia Confente. Scuola di Metodologia della Ricerca organizzata dall AIDEA. CURRICULUM VITAE Ilenia Confente DATI GENERALI Istituzione di appartenza Ricercatore a tempo determinato Università degli Studi di Verona Facoltà di Economia Dipartimento di Economia Aziendale Via dell

Dettagli

Web 2.0 per guadagnare salute

Web 2.0 per guadagnare salute Web 2.0 per guadagnare salute Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Il web 2.0 - La definizione forse più corretta

Dettagli

L Infermiere della Riabilitazione

L Infermiere della Riabilitazione L Infermiere della Riabilitazione 5 marzo 2008 dott. Marco Martinelli RIABILITAZIONE: oggetto misterioso? La riabilitazione è tutto quanto consente un recupero - anche parziale - della funzione compromessa

Dettagli

In cooperation with. Master Degree - Managing in Emerging Markets

In cooperation with. Master Degree - Managing in Emerging Markets In cooperation with 1 Cos è Managing in Emerging Markets (MEM) è un Master di primo livello da 80 crediti formativi nato dalla collaborazione fra Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Parma

Dettagli

nelle aziende (XX ciclo) Università degli Studi di Parma POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE UNIVERSITARIA

nelle aziende (XX ciclo) Università degli Studi di Parma POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE UNIVERSITARIA (Aggiornato a MARZO 2013) NOME E COGNOME E-MAIL Paola Ramassa ramassa@economia.unige.it CURRICULUM STUDI LAUREA Laurea in Economia e Commercio (indirizzo aziendale) Università degli Studi di Genova DOTTORATO

Dettagli

FIORENZA CARRARO Curriculum Vitae et Studiorum (giugno 2014)

FIORENZA CARRARO Curriculum Vitae et Studiorum (giugno 2014) FIORENZA CARRARO Curriculum Vitae et Studiorum (giugno 2014) POSIZIONE ATTUALE: Collaboratore presso il Dipartimento per la Regolazione dell Autorità per l Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico,

Dettagli

CURRICULUM VITAE di ALEX ALMICI

CURRICULUM VITAE di ALEX ALMICI CURRICULUM VITAE di ALEX ALMICI TITOLO DI STUDIO E ACCADEMICI Assegnista di ricerca in Economia Aziendale Dottore di ricerca in Economia Aziendale, titolo conseguito l 11.03.2004 presso la Facoltà di Economia

Dettagli

14/02/2008 Dottore di ricerca in Dottrine economico-aziendali e governo dell impresa XX ciclo, Università degli studi di Napoli Parthenope

14/02/2008 Dottore di ricerca in Dottrine economico-aziendali e governo dell impresa XX ciclo, Università degli studi di Napoli Parthenope C U R R I C U L U M V I T A E R A F F A E L E F I O R E N T I N O RICERCATORE IN ECONOMIA AZIENDALE PROFESSORE AGGREGATO DI STRATEGIA E POLITICA AZIENDALE FACOLTÀ DI ECONOMIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI

Dettagli

CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA

CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA di FEDERICA CECCOTTI federica.ceccotti@uniroma1.it ATTUALE POSIZIONE ACCADEMICA - Ricercatore di Economia e gestione delle imprese (SECS-P/08). - Professore

Dettagli

Andrea Francesco Auletta. II Scuola di Psicologia Clinica Università degli Studi di ROMA "La Sapienza", P.zza Aldo Moro, 5 ROMA

Andrea Francesco Auletta. II Scuola di Psicologia Clinica Università degli Studi di ROMA La Sapienza, P.zza Aldo Moro, 5 ROMA Curriculum Vitae Dati personali Nome e cognome Indirizzo 1 Indirizzo 2 Andrea Francesco Auletta Stradella Petrera, 2-70125 Bari Via Monza, 9-00185 Roma Data di nascita 08 Ottobre 1981 Profilo professionale

Dettagli

Politecnico di Torino. PRAISE & CABLE projects interaction

Politecnico di Torino. PRAISE & CABLE projects interaction PRAISE & CABLE projects interaction The projects PRAISE: Peer Review Network Applying Intelligence to Social Work Education Socrates-MINERVA project October 2003 - September 2005 (24 months) CABLE: Case-Based

Dettagli

Service Design Programme

Service Design Programme Service Design Programme SERVICE DESIGN - cosa è Il Service Design è l attività di pianificazione e organizzazione di un servizio, con lo scopo di migliorarne l esperienza in termini di qualità ed interazione

Dettagli

Partecipazione ai progetti di ricerca annuali finanziati con Fondi di Ricerca di Ateneo, responsabile scientifico Prof. Riccardo Resciniti

Partecipazione ai progetti di ricerca annuali finanziati con Fondi di Ricerca di Ateneo, responsabile scientifico Prof. Riccardo Resciniti CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome: DONATELLA FORTUNA Indirizzo: via Avellino n. 18, 82100, Benevento Telefono: 3491450428 Email: donatella.fortuna@unisannio.it Data di nascita: 29/07/1976 Luogo

Dettagli

Gina Rossi, PhD Curriculum Vitae

Gina Rossi, PhD Curriculum Vitae Gina Rossi, PhD Curriculum Vitae Department of Economics and Statistics E-mail: gina.rossi@uniud.it University of Udine Via Tomadini 30/A 33100 Udine (Italy) ACADEMIC POSITION Since 2015, she is Associate

Dettagli

Matteo G.P. Flora CEO & Founder The Fool srl

Matteo G.P. Flora CEO & Founder The Fool srl Matteo G.P. Flora CEO & Founder The Fool srl Milano, 29 Novembre 2012, IAB Forum NOTA: Tu$ marchi registra/ cita/ sono di /tolarità dei rispe$vi proprietari. The Fool S.r.l. non è affiliata con e/o sponsorizzata

Dettagli

HTA e screening. Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia

HTA e screening. Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia HTA e screening Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia L Aquila 20 Giugno 2012 Perchè? Obiettivi di un Sistema Sanitario Dare una risposta alle aspettative dei cittadini fornendo servizi di altà qualità

Dettagli

Presentazione dell attività del Laboratorio sul Credito alle Famiglie

Presentazione dell attività del Laboratorio sul Credito alle Famiglie UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Presentazione dell attività del Laboratorio sul Credito alle Famiglie Dottorato di ricerca in Banca e Finanza Università degli Studi di Parma 8-9 marzo 2011 Umberto Filotto

Dettagli

CORPORATE PRESENTATION ANTICIPATING THE FUTURE

CORPORATE PRESENTATION ANTICIPATING THE FUTURE CORPORATE PRESENTATION ANTICIPATING THE FUTURE MISSION Ventura è un Istituto di Ricerca no-profit basato a Lugano, in Svizzera. Oltre alle attività scientifiche, progetta ed eroga moduli di Alta Formazione

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

Il marketing sociale come strumento per indurre politiche che sostengono l attività fisica Giuseppe Fattori

Il marketing sociale come strumento per indurre politiche che sostengono l attività fisica Giuseppe Fattori Il marketing sociale come strumento per indurre politiche che sostengono l attività fisica Giuseppe Fattori De arte gymnastica 1569 Social marketing1971 Libro I: Nel primo libro l'autore tratta la nascita

Dettagli

CICLO DI SEMINARI AVANZATI SUI METODI E LE TECNICHE DELLA RICERCA QUALITATIVA PROGRAMMI DEI SEMINARI

CICLO DI SEMINARI AVANZATI SUI METODI E LE TECNICHE DELLA RICERCA QUALITATIVA PROGRAMMI DEI SEMINARI Il Master di Secondo Livello in QR-M&S RICERCA QUALITATIVA PER IL MARKETING E IL SOCIALE Quarta Edizione - A.A. 2012-2013 propone un CICLO DI SEMINARI AVANZATI SUI METODI E LE TECNICHE DELLA RICERCA QUALITATIVA

Dettagli

SUGGERIMENTI PER LA REALIZZAZIONE DELLA TESI DI LAUREA MAGISTRALE

SUGGERIMENTI PER LA REALIZZAZIONE DELLA TESI DI LAUREA MAGISTRALE SUGGERIMENTI PER LA REALIZZAZIONE DELLA TESI DI LAUREA MAGISTRALE A cura di MARIO PEZZILLO IACONO PROCEDURA DI SVOLGIMENTO DELL ELABORATO Scrivere la tesi rappresenta una delle prime occasioni nelle quali

Dettagli

Scienze della comunicazione e dell'animazione socioculturale Curriculum Crediti formativi 3

Scienze della comunicazione e dell'animazione socioculturale Curriculum Crediti formativi 3 Principali informazioni sull insegnamento Denominazione italiana Laboratorio di comunicazione aziendale Corso di studio Scienze della comunicazione e dell'animazione socioculturale Curriculum Crediti formativi

Dettagli

Classificazione delle riviste di interesse dell A.M.A.S.E.S.

Classificazione delle riviste di interesse dell A.M.A.S.E.S. Classificazione delle riviste di interesse dell A.M.A.S.E.S. Il Presidente ricorda che allo scopo di dare utili indicazioni ai soci Amases, e in particolare ai giovani, sulle riviste maggiormente interessate

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE ECONOMICHE Classe LM-56 Insegnamento di Marketing SSD SECS-P/08 9 CFU A.A.

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE ECONOMICHE Classe LM-56 Insegnamento di Marketing SSD SECS-P/08 9 CFU A.A. FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE ECONOMICHE Classe LM-56 Insegnamento di Marketing SSD SECS-P/08 9 CFU A.A. 2014-2015 Docente: Prof. Mario Risso E-mail: mario.risso@unicusano.it

Dettagli

Italian Journal Of Legal Medicine

Italian Journal Of Legal Medicine Versione On Line: ISSN 2281-8987 Italian Journal Of Legal Medicine Volume 1, Number 1. December 2012 Editore: Centro Medico Legale SRL - Sede Legale: Viale Brigata Bisagno 14/21 sc D 16121 GENOVA C.F./P.IVA/n.

Dettagli

CURRICULUM VITAE. INFORMAZIONI PERSONALI Nome

CURRICULUM VITAE. INFORMAZIONI PERSONALI Nome INFORMAZIONI PERSONALI Nome Raffaella Cognome CASSANO Dati di nascita Monza (Mi), Italia 22 Luglio 1977 Stato civile Coniugata, 2 figli (6 e 3 anni) INFORMAZIONI DI CONTATTO Dipartimento di Economia e

Dettagli

Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP

Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP 7 ottobre 2014 Prof. Giampaolo Azzoni Giampaolo Azzoni 2 MANAGER DELLE RP: IL NUOVO RUOLO IN AZIENDA Le 5 Key-Words

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di Economia e Gestione delle Imprese

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di Economia e Gestione delle Imprese FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di Economia e Gestione delle Imprese SSD SECS-P/08 9 CFU A.A. 2014-2015 Docente: Prof. Mario Risso

Dettagli

CAPITALIZZARE DAL PASSATO PER ECCELLERE NEL FUTURO

CAPITALIZZARE DAL PASSATO PER ECCELLERE NEL FUTURO Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano IL VALORE DEL VIAGGIO NEL TEMPO Nuovo Museo del Duomo 22 Maggio 2014 LA STORIA E GLI ACQUISTI Procurement Hour CAPITALIZZARE DAL PASSATO PER ECCELLERE NEL FUTURO

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

FIORENZA CARRARO Curriculum Vitae et Studiorum (aprile 2015)

FIORENZA CARRARO Curriculum Vitae et Studiorum (aprile 2015) POSIZIONE ATTUALE: FIORENZA CARRARO Curriculum Vitae et Studiorum (aprile 2015) - Collaboratore presso la Direzione Mercati Elettrici e Gas dell Autorità per l Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico

Dettagli

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making)

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making) consenso informato (informed consent) scelta informata (informed choice) processo decisionale condiviso (shared-decision making) Schloendorff. v. Society of NY Hospital 105 NE 92 (NY 1914) Every human

Dettagli

PROF. MARCO GALVAGNO PUBBLICAZIONI

PROF. MARCO GALVAGNO PUBBLICAZIONI PROF. MARCO GALVAGNO PUBBLICAZIONI 2015 - Galvagno Marco e Giaccone C. Sonia, Second-hand shopping. Analisi delle motivazioni d acquisto e implicazioni per la distribuzione, in Mercati & Competitività,

Dettagli

BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO

BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO BIM SUMMIT 2015 2 EDIZIONE BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO Paola Ronca prof. Ordinario di «Tecnica delle Costruzioni», Polimi Direttore Scuola Master F.lli Pesenti

Dettagli

Curriculum accademico di Carmela Gulluscio Posizione attuale:

Curriculum accademico di Carmela Gulluscio Posizione attuale: Curriculum accademico di Carmela Gulluscio Posizione attuale: Ricercatrice confermata in Economia Aziendale presso la Facoltà di Economia dell Università degli Studi Unitelma Sapienza di Roma. Abilitata

Dettagli

Le ricerche del Laboratorio del 2010 e quelle in corso

Le ricerche del Laboratorio del 2010 e quelle in corso Le ricerche del Laboratorio del 2010 e quelle in corso Convegno di presentazione delle attività di ricerca e incontro con gli operatori Claudio Giannotti Direttore del Laboratorio Università LUM giannotti@lum.it

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARCO CIOPPI DICHIARAZIONE SOSTITUITIVA DELL'ATTO DI NOTORIETA' (Art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, 45)

CURRICULUM VITAE MARCO CIOPPI DICHIARAZIONE SOSTITUITIVA DELL'ATTO DI NOTORIETA' (Art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, 45) CURRICULUM VITAE MARCO CIOPPI DICHIARAZIONE SOSTITUITIVA DELL'ATTO DI NOTORIETA' (Art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, 45) Marco Cioppi Via Donatori del Sangue, 42 61049 Urbania (PU) Cell. 0338/2972714 e-mail:

Dettagli

Banche dati secondarie per Medicina

Banche dati secondarie per Medicina Banche dati secondarie per Medicina di Laura Colombo Ultimo aggiornamento: agosto 2012 Sommario Cochrane library Linee guida (metamotori e siti web) Cochrane Library Profilo Banca dati bibliografica (a

Dettagli

L attività di ricerca nel triennio 2011-2014 si è articolata nei seguenti filoni:

L attività di ricerca nel triennio 2011-2014 si è articolata nei seguenti filoni: Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 16/05/2014 Cognome Nome Qualifica Dipartimento Ha usufruito di un periodo di congedo per motivi di studio

Dettagli

Tanta fatica solo per un bollino ne vale davvero la pena?

Tanta fatica solo per un bollino ne vale davvero la pena? Tanta fatica solo per un bollino ne vale davvero la pena? Relatori: Paolo SFERLAZZA Alberto PERRONE Relatori Paolo Sferlazza Security Advisor CISA,LA27001,LA22301,OPST, COBIT 5, ITIL,LA9001,ISFS, ITSM,ISMA

Dettagli

Ph.D in Economia, Birkbeck College, Londra, 2000 POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE. Professore Associato di Politica Economica

Ph.D in Economia, Birkbeck College, Londra, 2000 POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE. Professore Associato di Politica Economica (Aggiornato a Aprile 2013) NOME E COGNOME DATA E LUOGO DI NASCITA RESIDENZA NAZIONALITÀ Marco Tronzano 01-01-1952, Torino Strada del Cresto 9, 10132 TORINO Italiana CURRICULUM STUDI LAUREA Scienze Politiche

Dettagli

Proposta di valutazione dei prodotti della ricerca ai fini dell'assegnazione dei fondi ADIR (ex FRA)

Proposta di valutazione dei prodotti della ricerca ai fini dell'assegnazione dei fondi ADIR (ex FRA) Proposta di valutazione dei prodotti della ricerca ai fini dell'assegnazione dei fondi ADIR (ex FRA) La commissione, formata da Guido Cazzavillan (presidente), Renzo Derosas, Paola Ferretti, Giuliana Martina,

Dettagli

Eleonora Paolocci Strategie diversificate di marketing digitale nei mercati B2C

Eleonora Paolocci Strategie diversificate di marketing digitale nei mercati B2C A13 Eleonora Paolocci Strategie diversificate di marketing digitale nei mercati B2C Dal brand engagement all open innovation Prefazione di Luca Barbarito Copyright MMXV Aracne editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

Il punto di vista del Medico di famiglia

Il punto di vista del Medico di famiglia Comprendere e tutelare i diritti dei pazienti con BPCO Il punto di vista del Medico di famiglia G. Bettoncelli Il malato è padrone e colui che lo assiste è suo servitore Antica Regola dell Ospedale Santo

Dettagli

Curriculum Vitae CLAUDIO GIANNOTTI. Posizione attuale

Curriculum Vitae CLAUDIO GIANNOTTI. Posizione attuale Curriculum Vitae CLAUDIO GIANNOTTI Nato a Roma l 11 dicembre 1969 Indirizzi e-mail: giannotti@economia.uniroma2.it giannotti@lum.it Posizione attuale Professore Ordinario di Economia degli intermediari

Dettagli

Action Learning: una metodologia didattica basata sull esperienza di Roberto Orazi 1 Università degli Studi di Perugia, roberto.orazi@unipg.

Action Learning: una metodologia didattica basata sull esperienza di Roberto Orazi 1 Università degli Studi di Perugia, roberto.orazi@unipg. 1 ISSN: 2038-3282 Pubblicato il: 09 Aprile 2014 Tutti i diritti riservati. Tutti gli articoli possono essere riprodotti con l'unica condizione di mettere in evidenza che il testo riprodotto è tratto da

Dettagli

Outcome assistenziali. Il Governo Assistenziale: una risposta alle esigenze della sanità che cambia?

Outcome assistenziali. Il Governo Assistenziale: una risposta alle esigenze della sanità che cambia? I Congresso Internazionale Il Governo Assistenziale: una risposta alle esigenze della sanità che cambia?, soddisfazione dei professionisti e governo assistenziale 13 novembre 2007 1 2 1 OBIETTIVO dello

Dettagli

LA SOSTENIBILITÀ: VERSO UNA NUOVA PROSPETTIVA DELLA RESPONSABILITA SOCIALE

LA SOSTENIBILITÀ: VERSO UNA NUOVA PROSPETTIVA DELLA RESPONSABILITA SOCIALE LA SOSTENIBILITÀ: VERSO UNA NUOVA PROSPETTIVA DELLA RESPONSABILITA SOCIALE Marina Migliorato Responsabile CSR e Rapporti con le Associazioni Relazioni Esterne Enel Roma, 21 giugno 2011 LUISS Business School

Dettagli

CURRICULUM VITAE Pier Paolo Carrus

CURRICULUM VITAE Pier Paolo Carrus CURRICULUM VITAE Pier Paolo Carrus INFORMAZIONI PERSONALI - Luogo e data di nascita: Carbonia 07/01/1954 - Codice Fiscale: CRRPPL54A07B745Z - Domicilio Professionale: V.le S. Ignazio 17-09123- CAGLIARI

Dettagli

Costanza, 53 00198Roma

Costanza, 53 00198Roma F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandro Indirizzo Via di Santa Costanza, 53 Telefono 06-83060451 Fax E-mail ricciardi@asplazio.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

OA: stato dell arte Paola Gargiulo p.gargiulo@caspur.it CASPUR

OA: stato dell arte Paola Gargiulo p.gargiulo@caspur.it CASPUR SEMINARIO RESIDENZIALE CIBER 10-11 novembre 2005 OA: stato dell arte Paola Gargiulo p.gargiulo@caspur.it CASPUR Definizione OA Cos è l Open Access? la libera disponibilità in rete della letteratura scientifica

Dettagli

DOLCETA. Un progetto di Educazione al Consumo Online. Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009. An on line project on consumers education

DOLCETA. Un progetto di Educazione al Consumo Online. Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009. An on line project on consumers education DOLCETA Un progetto di Educazione al Consumo Online An on line project on consumers education Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009 Perchè Dolceta? Why Dolceta? Per proteggere i consumatori To protect consumers

Dettagli

Monitoring healthcare in Regione Liguria

Monitoring healthcare in Regione Liguria Regione Liguria Monitoring healthcare in Regione Liguria One Conference - Turin, may 30 th 2012 Piergiulio Maryni The strategy Three-year plan for the Ligurian Information Society Healthcare Section Defines

Dettagli

Domanda. L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze. Programma. Programma

Domanda. L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze. Programma. Programma Domanda L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze Perché è necessario un approccio interprofessionale in sanità? Giorgio Bedogni Unità di Epidemiologia Clinica Centro Studi Fegato

Dettagli

Metodologia dell educazione musicale Music Education Methodology

Metodologia dell educazione musicale Music Education Methodology Metodologia dell educazione musicale Music Education Methodology Contenuti Il corso si propone di introdurre gli studenti alla cultura e alla pratica educativa musicale attraverso le componenti disciplinari,

Dettagli

SCREENING PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE DELLA MAMMELLA

SCREENING PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE DELLA MAMMELLA SCREENING PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE DELLA MAMMELLA Controversie sullo screening mammografico: pro e contro Edda Simoncini Breast Unit A.O.Spedali Civili Brescia Spedali Civili di Brescia Azienda Ospedaliera

Dettagli

CURRICULUM DIDATTICO SCIENTIFICO

CURRICULUM DIDATTICO SCIENTIFICO CURRICULUM DIDATTICO SCIENTIFICO Domenico Morrone Data di nascita: 31 ottobre 1975 Residenza: P.zza S. Maria del Campo n.15 Bari Ceglie del Campo (BA) 70129 Telefono: +39-335-8398610 E-mail: morrone@lum.it

Dettagli

SCELTE LIBERE A.A 2014-2015. Insegnamenti o moduli selezionabili per Corso di laurea magistrale in PSICOLOGIA CLINICA

SCELTE LIBERE A.A 2014-2015. Insegnamenti o moduli selezionabili per Corso di laurea magistrale in PSICOLOGIA CLINICA SCELTE LIBERE A.A 2014-2015 Insegnamenti o moduli selezionabili per Corso di laurea magistrale in PSICOLOGIA CLINICA Curriculum in lingua italiana Psicologia clinica 1) Lista per iscritti al I anno SCELTE

Dettagli

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it Gruppo di Studio SIGG La cura nella fase terminale della vita sostenuto da un contributo non condizionato della Fondazione Alitti SOSTENIBILITA DELLE CURE DI FINE VITA TRA CULTURA E ORGANIZZAZIONE Bologna

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente PAVARANI EUGENIO Matricola: 002525. Insegnamento: 1001399 - CORPORATE BANKING AND FINANCE. Anno regolamento: 2012

Testi del Syllabus. Docente PAVARANI EUGENIO Matricola: 002525. Insegnamento: 1001399 - CORPORATE BANKING AND FINANCE. Anno regolamento: 2012 Testi del Syllabus Docente PAVARANI EUGENIO Matricola: 002525 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1001399 - CORPORATE BANKING AND FINANCE Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

Curriculum vitae di ELINA DE SIMONE

Curriculum vitae di ELINA DE SIMONE Curriculum vitae di ELINA DE SIMONE Contatti: Dipartimento di Studi Aziendali ed Economici, Università degli Studi di Napoli Parthenope, Via Generale Parisi, 13, 80132, Napoli POSIZIONE ATTUALE Università

Dettagli

D = Day-by-Day R = R&D E = Education A = Awareness M = Marketing

D = Day-by-Day R = R&D E = Education A = Awareness M = Marketing Environment and Us Crediamo profondamente nella responsabilità ambientale e vogliamo essere parte attiva per un futuro sostenibile. Grazie a questa filosofia all inizio 2014 - anno del nostro 40 anniversario

Dettagli

07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA

07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA Testi del Syllabus Docente AZZALI STEFANO Matricola: 004466 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno

Dettagli

I conflitti di interesse delle associazioni. Cinzia Colombo IRCCS - Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri

I conflitti di interesse delle associazioni. Cinzia Colombo IRCCS - Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri I conflitti di interesse delle associazioni Cinzia Colombo IRCCS - Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri I conflitti di interesse delle associazioni di pazienti Cinzia Colombo IRCCS - Istituto

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

f r A g Curriculum Vitae Concetta Carnevale www.fargroup.eu Curriculum vitae con indicazione delle principali attività accademiche e professionali

f r A g Curriculum Vitae Concetta Carnevale www.fargroup.eu Curriculum vitae con indicazione delle principali attività accademiche e professionali Francesco Dainelli Curriculum Vitae 2011 www.fargroup.eu f r A g Curriculum Vitae Concetta Carnevale Curriculum vitae con indicazione delle principali attività accademiche e professionali 25/02/2014 0

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea. Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH

APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea. Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH AGENDA: 1. APRE come National Contact Point 2. Il Network dei National

Dettagli

L infermiere di famiglia e di comunità: una risorsa per le cure primarie prospettive nazionali ed internazionali. Relatore Paola Obbia.

L infermiere di famiglia e di comunità: una risorsa per le cure primarie prospettive nazionali ed internazionali. Relatore Paola Obbia. L infermiere di famiglia e di comunità: una risorsa per le cure primarie prospettive nazionali ed internazionali Relatore Paola Obbia Affiliazione L infermiere di famiglia e di comunità. un idea dell OMS

Dettagli

S&I BibliosanNews n. 29 Settembre 2014 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari

S&I BibliosanNews n. 29 Settembre 2014 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari S&I BibliosanNews n. 29 Settembre 2014 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari Notizie, articoli e pubblicazioni Dal mondo della ricerca * La US Food and Drug Administration

Dettagli

Gli strumenti informatici come ausilio per la gestione clinica dell anziano

Gli strumenti informatici come ausilio per la gestione clinica dell anziano Gli strumenti informatici come ausilio per la gestione clinica dell anziano Daniele Sancarlo Laboratorio di Geriatria e Gerontologia, IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, San Giovanni Rotondo (FG) Informatica

Dettagli

I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche. di Laura Colombo

I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche. di Laura Colombo I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche di Laura Colombo Ultimo aggiornamento: marzo 2011 Sommario L analisi bibliometrica Indicatori bibliometrici o Impact Factor o Immediacy Index o

Dettagli

#social media strategy social media strategy e social CRM: strumenti per dialogare con rete e clienti

#social media strategy social media strategy e social CRM: strumenti per dialogare con rete e clienti #social media strategy social media strategy e social CRM: strumenti per dialogare con rete e clienti innovation design training new business strategy be a jedi disclaimer 2 il presente documento è stato

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

G I A N L U C A C A S S E S E

G I A N L U C A C A S S E S E G I A N L U C A C A S S E S E DIPARTIMENTO DI STATISTICA Università Milano Bicocca U7-2081, via Bicocca degli Arcimboldi, 8, 20126 Milano - Italy DATI ANAGRAFICI E INFORMAZIONI GENERALI: Luogo e data di

Dettagli

Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche. Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013

Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche. Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013 Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013 Dati mobile: la spesa si fa in metro Il motore è intelligente: i sensori smart delle grandi macchine Big

Dettagli

Bruno Meduri. Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena. Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica

Bruno Meduri. Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena. Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica Bruno Meduri Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica Follow up condiviso Il follow-up attivo della donna trattata è parte integrante del

Dettagli

Embase Introduzione alla banca dati. Vanna Pistotti Istituto Mario Negri, Milano

Embase Introduzione alla banca dati. Vanna Pistotti Istituto Mario Negri, Milano Embase Introduzione alla banca dati Vanna Pistotti Istituto Mario Negri, Milano Embase La piu importante banca dati farmacologica e tossicologica La combinazione di Embase più Medline con l eliminazione

Dettagli

Massimo Matthias Professore a contratto - Università degli Studi di Siena Consulente Aziendale

Massimo Matthias Professore a contratto - Università degli Studi di Siena Consulente Aziendale Massimo Matthias Professore a contratto - Università degli Studi di Siena Consulente Aziendale CURRICULUM VITAE FORMAZIONE Laurea in Economia e Commercio conseguita presso l Università degli Studi La Sapienza

Dettagli

Giovedi 19 giugno 2014 SALA CONGRESSI ACLI. una via per de-nutrire il tumore. Ore 14:00-20:00. Via Della Signora n. 3, Milano

Giovedi 19 giugno 2014 SALA CONGRESSI ACLI. una via per de-nutrire il tumore. Ore 14:00-20:00. Via Della Signora n. 3, Milano NUTRIZIONE)UMANA)CLINICA) Attivita fisica e corretta alimentazione per la prevenzione dei tumori una via per de-nutrire il tumore Giovedi 19 giugno 2014 Ore 14:00-20:00 SALA CONGRESSI ACLI Via Della Signora

Dettagli

APPLICAZIONE DELLA MEDICINA NARRATIVA IN CARDIOLOGIA

APPLICAZIONE DELLA MEDICINA NARRATIVA IN CARDIOLOGIA Azienda Sanitaria Firenze APPLICAZIONE DELLA MEDICINA NARRATIVA IN CARDIOLOGIA Federica Biondi Ilaria Sarmiento www.ilariasarmiento.it/materiali COMUNICAZIONE E ADERENZA TERAPEUTICA Comprensione del pz

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giuseppe Berton Data di nascita 11/03/1957. Numero telefonico dell ufficio +390438663613

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giuseppe Berton Data di nascita 11/03/1957. Numero telefonico dell ufficio +390438663613 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giuseppe Berton Data di nascita 11/03/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI PIEVE DI SOLIGO Responsabile - Cardiologia

Dettagli

Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura

Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura Università della Tuscia 1 As Scientists, we have to subscribe to a New Social Contract for Science The new and unmet needs of society include:

Dettagli

Curriculum Vitae STEFANO CALCIOLARI

Curriculum Vitae STEFANO CALCIOLARI Updated October 2008 Curriculum Vitae STEFANO CALCIOLARI PERSONAL INFORMATION Work Address: Via Röentgen 1, 20136 Milan Italy Home Address: Via V. Veneto 30, 20091 Bresso (Milan) Italy Phone: +39 (02)

Dettagli

SC C1: System Development and Economics CIGRE 2012 Session 44 Palais des Congres Paris, France 26-31 / August / 2012.

SC C1: System Development and Economics CIGRE 2012 Session 44 Palais des Congres Paris, France 26-31 / August / 2012. SC C1: System Development and CIGRE 2012 Session 44 Palais des Congres Paris, France 26-31 / August / 2012 Report di sintesi Membro nazionale italiano: E.M. Carlini/B. Cova (Cesi) enricomaria.carlini@terna.it

Dettagli

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE La dieta mediatica degli italiani Indagine Censis I media personali nell era digitale luglio 2011 1. La dieta mediatica 1. Crolla la TV analogica, esplode la

Dettagli

RUOLO DEI CARE GIVERS

RUOLO DEI CARE GIVERS RUOLO DEI CARE GIVERS Antonella Surbone, MD PhD FACP Professor of Medicine New York University Novi Ligure, January 16 th, 2009 Demographics of ageing Elderly population in the US people > 65 are the

Dettagli

Internet e social media per la medicina

Internet e social media per la medicina La letteratura scientifica per la qualità dei Servizi Sanitari Internet e social media per la medicina Eugenio Santoro eugenio.santoro@marionegri.it www.twitter.com/eugeniosantoro Laboratorio di Informatica

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Gabriella Pravettoni Indirizzo (UNIMI) - Via Festa del Perdono 7, 20122 Milano Istituto Europeo di Oncologia

Dettagli

Metodi di ricerca bibliografica

Metodi di ricerca bibliografica Metodi di ricerca bibliografica Dr. Simone Chiadò Piat Dipartimento di Sanità Pubblica Università degli Studi di Torino Mail: simone.chiado@unito.it I TIPI DI DOCUMENTO Monografie Periodici Linee guida

Dettagli