1 Certificati. 2 Regolatori a due posizioni. 3 Trasmettitori di misura Regolatori della temperatura ambiente equiflex e VAV

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1 Certificati. 2 Regolatori a due posizioni. 3 Trasmettitori di misura. 4 43 Regolatori della temperatura ambiente equiflex e VAV"

Transcript

1 Il contenuto. 1 Generalità 1 Certificati Indice alfabetico 2 Regolatori a due posizioni 2 3 Trasmettitori di misura 3 21 Termostati 22 Termostati antigelo 23 Pressostati 24 Umidostati 29 Guaine 31 Temperatura 32 Trasmettitori di flusso, VAV 33 Trasmettitori di pressione, pressione differenziale 34 Trasmettitori di umidità 36 Sonde di temperatura 37 Altre grandezze 39 Guaine 4 Regolatori elettronici 4 43 Regolatori della temperatura ambiente equiflex e VAV stand-alone 44 Regolatori per il riscaldamento equitherm 45 Regolatori per riscaldamento a pavimento 46 Regolatori per il condizionamento dell aria flexotron 5 Servomotori elettrici, Valvole 5 6 Pneumatica 6 7 Servocomandi pneumatici, Valvole 7 9 Sistema di automazione e supervisione 9 51 Servomotori elettrici 52 Regolatori compatti di portata volumetrica 54 Valvole a farfalla e a settore 55 Valvole di zona con servomotore elettrico 56 Valvole con servomotore elettrico 57 Valvole per la compensazione idraulica dinamica 60 Installazione di impianti pneumatici I dati tecnici delle apparecchiature sono disponibili sul sito o a richiesta I dati tecnici delle apparecchiature sono disponibili sul sito o a richiesta 92 EY - modulo 2 94 EY - modulo 4 - LON 95 EY - modulo 5 - BACnet 99 Sistemi di supervisione 10 Sistemi di gestione 100 HotelVision Pegasus alberghiera Contabilizzazione Contatori Sonde Integratori Concentratori Software di gestione Moduli utente

2 Le novita dei prodotti SAUTER. 1 Nuovi moduli I/O per la stazione 6 Stazione d automazione modu200 d automazione modu525 Stazione d automazione compatta con 38 moduli I/O. Per la modu531, 532: modulo di ingresso precisa funzione di comando e regolazione 24 ore su 24! modu571, 572: modulo di ingresso/uscita 7 2 Stazione di automazione ambiente ecos500 SAUTER AXS215S Servocomando continuo Automazione di ambienti via BACnet/IP per massimo quattro con indicazione della corsa assi per ogni apparecchio. Azionamento di valvole a due e tre vie delle serie VUL, BUL, VXL e BXL o di comuni valvole di altri produttori. 8 Energy Management Solution EMS100, 200 Il software raccoglie, calcola, analizza e fa il report di valori di 3 SAUTER BKR Valvola a sfera a 3 vie consumo da diverse fonti, impianti e da diversi immobili, li con- con filettatura interna fronta con i benchmark e permette l adozione dei provvedimenti Valvola a sfera di regolazione a tre vie per la regolazione corretti per ottimizzare l energia. continua di acqua fredda, acqua calda o aria in circuiti chiusi. 9 SAUTER Vision Center Sistema di supervisione orientato agli oggetti, idoneo per il 4 5 SAUTER AXT201, 211 Servocomando elettrotermico Web, con uso intuitivo e notifica di allarmi. Fornisce il panorama con indicazione della corsa dei consumi di energia e di mezzi e permette provvedimenti Azionamento di valvole a due e tre vie delle serie VUL, BUL, VXL mirati di ottimizzazione. Memoria dati storica e orientata agli e BXL o di comuni valvole di altri produttori. eventi in caso di variazione dei valori. EGP100 Trasmettitore di pressione differenziale Permette il rilevamento esatto della pressione dei canali per ottimizzare il consumo energetico in impianti di ventilazione Con riserva di modifiche Fr. Sauter AG Intro_SIM_it_S3_li :48:08

3 11 10 Meteo modu525 Modulo meteo per dati di prognosi via server meteo, per la regolazione ed il comando. 11 SAUTER ecounit Unità di servizio ambiente con tecnologia radio Controllo ambiente via radio basato su protocollo bidirezionale EnOcean Con riserva di modifiche Fr. Sauter AG Intro_SIM_it_S4_re :48:22

4

5 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 1 Generalità Certificati Indice alfabetico

6 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

7 SWISS C E R TIFI C A TI O N The Swiss Association for Quality and Management Systems SQS herewith certifies that the company named below has a management system which meets the requirements of the normative bases specified below. Fr. Sauter AG CH-4016 Basle Certified area Whole Company Field of activity Building Control Based on the audit result, SQS issues the SQS Certificate ISO 9001:2000 / ISO 14001:2004 / OHSAS 18001:1999 CH-3052 Zollikofen, August 10, 2005 This SQS Certificate is valid up to and including August 9, 2008 Scope number 19 Registration number President SQS Managing Director SQS X. Edelmann T. Zahner SCES 002, 023 Intro_SIM_it_S2_re :04:07

8

9 Indice alfabetico A A44 W0S-W2S A44 W0-W AKF 112, AKF 113S AKM AKM 115S AKM 115S F AR30 W AR30 W22S, W23S ASF 212, ASF 213S ASF 222, ASF 223S ASM 1*5S F ASM 105, ASM 105S, 115S ASM ASM 124S, 134S ASM ASV AVF AVF 125S AVF 234S AVM 105, AVM 105S, 115S AVM AVM 125S AVM 234S AVN 224S AXM AXM 217S AXS 215S AXT 201, B B6R BKR BUD BUE BUG BUL BUN BUS BXL D DDL DDLU DEF DFC DSA DSB DSD DSDU DSF DSH DSL DSU Intro_SIM_it_S2_re :04:07 C COPA XE 015? COPA XE 250? COPA XM CSLC E EC EDL EDTF EDTF2 compatto EGE EGH EGH EGH EGH EGP EGQ 110, EGQ 212, EGS EGS EGT EGT EGT EGT EGT 336, EGT EGT 354, EGT EGT EGT EGT EGT EGT EGT EGT EGT EGT EMS100, EQJW EQJW EQJW EQJW EQJW

10 ERA ERW ESL EVPW EXG EXR 101, EXR EXR EXR EY-AM EY-AS EY-AS EY-AS EY-AS EY-AS EY-AS EY-AS EY-BU EY-BU EY-CM EY-CM EYE EYE EYE EY-EM EY-EM EY-EM EY-FM EY-FM EY-FM EY-FM EY-FM EY-FM EY-FM EY-FM EY-IO EY-IO EY-IO EY-IO EY-IO EY-IO EY-IO EY-IO EY-IO EY-IO EYL EY-LO EY-OP EY-OP EY-OP EY-OP EYR EY-RC EY-RC EY-RC EY-RC EY-RC EY-RU EY-RU EY-RU EY-RU EY-RU EY-RU EY-RU EY-RU EY-SU EY-SU , EY-WS EYZ F F F25HC F FCCP FCIU Flexotron Flexotron FXV FXV G Guaine , H HBC HSC HSC I IBOX-BAC-KNX IBOX-BAC-MBRTU IF L LDALI LET LGATE LRT 210, LVIS-ME LXT 240, LXT xx xx Intro_SIM_it_S2_re :04:07

11 M M3R M4R M-COM MH32F MH42F MODUS 4T MODUS ACS MODUS AS MODUS ATBT MODUS CO MODUS CPS MODUS DIS MODUS DYN MODUS PVmix MODUS Q MODUS QS MP332, MI MTH N NRT NRT NRT NRT NRT 210, NRT NRT NRT NRTK P P PAC-R PAT-EU PAT-IU PCN-USB PCWN PFC-H PFT-U PGC-H PGT-U PLT PRC PSW PW RDT RDT RDT RDT RDT RLE RLE ROU RXE S SDU SGU SVU T TCF TFC TFL TFL TLC TRT TRT 227, TSH TSHK TSO TXT V V6R Valveco Valveco Valveco compact VKR VUD VUE VUG VUL VUN VUP VUS VXL W WPH Intro_SIM_it_S2_re :04:07 R RAK RAM RAM9C RAM9C RDB V XAFP XPES Y YZP

12

13 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 2 Regolatori a due posizioni 21 Termostati Termostati ambiente Termostati universali Termostati a contatto 22 Termostati antigelo Termostati di sorveglianza antigelo a capillare 23 Pressostati Pressostati, pressostati differenziali Pressostati e pressostati differenziali ad alta sensibilità Pressostati di sorveglianza, pressostati di limite 24 Umidostati Umidostati ambiente Umidostati da incasso Umidostati da canale d'aria 29 Guaine Guaine ed accessori

14 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

15 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS TSO, TSH: Termostati ambiente Permette la regolazione adeguata alle esigenze di componenti HVAC. Regolazione della temperatura personalizzata per singolo ambiente in ambito residenziale quali abitazione ed uffici per comandare ad es. riscaldatori elettrici, bruciatori e gruppi di refrigerazione. Temperatura ambiente regolabile come valore prescritto in base alla scala di temperatura serigrafata Sono disponibili varianti rispetto agli apparecchi standard, come ad es. resistenza di asservimento termico, riduzione notturna, commutatore ventilatore e commutatore per riscaldamentoraffreddamento Idonei per il montaggio a parete o montaggio su scatola ad incasso Blocco meccanico min/max del campo di regolazione del valore prescritto sulla manopola del valore prescritto Custodia mm in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Zoccolo in materiale termoplastico nero con sensore a membrana e sistema a contatto Passacavo posteriore, morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 1,5 mm² Carico ammissibile dei contatti fino a 10 A Funzioni Caratteristiche Uscita per 1) Tensione Schema supplementari 1) di alim. Senza asservimento termico 2) : differenziale 1,3 K TSO 670 F001 risc. o raffr. A05777 TSO 672 F001 riscald./0/raffr. risc./raffr. A05779 Con asservimento termico 3) : differenziale dinamico 0,5 K TSH 670 F002 risc. o raffr. 230 V~ A05778 TSH 676 F002 N/R risc. o raffr. 230 V~ A07877 Tensione di alimentazione 230 V~ ± 10%, Hz 4) Asservimento termico Banda proporzionale ca. 3 K Carico contatto a 230 V~ 10 (2,5) A Durata min. del ciclo di interv. ca. 19 min (E = 0,5) Tipi 672, 673 raffreddam.: 5 (1,5) A Carico contatto a 24 V~ min. 0,2 A Temperatura ambiente amm C a 24 V= max. 1 A Peso 0,11 kg Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Campo di regolazione C Classe di isolamento II (IEC 60730) Riduzione notturna (N/R) ca. 5 K Costante di tempo in aria Schema di collegamento Vedere tabella dei tipi a riposo 17 min Disegno quotato M06652 mossa (0,2 m/s) 13 min Istruzioni di montaggio MV Accessori * Piastra di copertura bianca per montaggio su scatola a incasso * Scatola per montaggio a incasso (solo con l'accessorio : Piastra di copertura) *) Disegno quotato e/o schema di collegamneto dell'accessorio sotto lo stesso numero T Y01933 T Y01934 E (Rapporto di inserzione) 1 0,5 Xs 0 xi Xp E=0,25 E=0,50 E=0,75 B ) N/R = Normale/ridotto per orologio esterno 2) I tipi senza asservimento termico sono puri regolatori a 2 posizioni. Il dato riportato per il differenziale è quello del differenziale statico, valido per variazioni della temperatura molto lente. Per variazioni più rapide si deve tenere conto della costante di tempo. 3) I tipi con asservimento termico sono dotati di una resistenza di riscaldamento, che genera un funzionamento a impulsi dell apparecchio. Il rapporto di inserzione diminuisce all aumentare della temperatura, ossia la regolazione assume una caratteristica proporzionale. In seguito al funzionamento a impulsi si produce una leggera oscillazione della temperatura di ± 0,1...0,5 K, secondo la costante di tempo del locale. 4) Con un aumento della tensione del 10% si ha: banda P ca. 4 K, ciclo di intervento 15 min, abbassamento del valore effettivo ca. 0,5 K.

16 21.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS TSHK : Termostati ambiente elettromeccanici per fan coil T Y01934 E (Rapporto di inserzione) 1 0,5 Xs 0 xi Xp E=0,25 E=0,50 E=0,75 B01806 Permette la regolazione adeguata alle esigenze di componenti HVAC. Regolazione della temperatura personalizzata per singolo ambiente in ambito residenziale quali abitazione ed uffici per comandare ad es. riscaldatori elettrici, servocomandi elettrotermici, ventilatori oppure gruppi di refrigerazione in impianti di condizionamento. Temperatura ambiente regolabile come valore prescritto in base alla scala di temperatura serigrafata Commutazione da riscaldamento a raffreddamento mediante commutatore o tipo di collegamento Interruttore On/Off per la tensione di rete, a seconda del tipo altri commutatori a slitta per tipo di esercizio e funzionamento Temperatura costante in ambiente mediante resistenza di asservimento termico Idonei per il montaggio a parete o il montaggio su scatola ad incasso Blocco meccanico min/max del campo di regolazione del valore prescritto sulla manopola del valore prescritto Custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile bianco (RAL 9010, classe d'incendio secondo UL94 HB) Zoccolo in materiale termoplastico nero con sensore a bimetallo e sistema di contatto a scatto con magnete permanente Comando ad impulsi a 2 posizioni Passacavo posteriore, morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 2,5 mm² Carico ammissibile dei contatti fino a 6 A di funzionamento Tensione Peso kg TSHK 621 F001 Riscaldamento/raffreddamento; 2 tubi 230 V~ 0,18 TSHK 642 F001 Solo riscaldamento/solo raffreddamento; 2 tubi 230 V~ 0,18 TSHK 643 F001 Riscaldamento/raffreddamento; 4 tubi 230 V~ 0,18 TSHK 644 F002 Riscaldamento/raffreddamento; 4 tubi 230/24V~ 0,18 TSHK 621 TSHK 642 TSHK 643 TSHK 644 Interruttore di rete 0/I Commutat. funzion. Stadi del ventilatore Funzion. ventilatore ON/AUTO Schema A09153 A09155 A09156 A09157 Tensione di alimentazione 1) ca. ± 10%, Hz Comportamento in aria Tempo morto Costante tempo Carico max. del contatto 6 (3) A, 230 V~ a riposo 2 min 20 min Ventilatore 6 (3) A, 230 V~ mossa (0,2 m/s) 1 min 15 min Temperatura amb. amm C Campo di regolazione C Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Classe di isolamento II (IEC 60730) Banda proporzionale X p 3 K Isteresi 2) ca. ± 0,1...0,5 K Schema di collegamento Vedere tabella Durata min. ciclo interv. ca. 19 min (E = 0,5) Disegno quotato M09206 Istruzioni di montaggio MV Accessori * Piastra di copertura bianca, per montaggio su vari tipi di scatola a incasso *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Con un aumento della tensione del 10% si ha: banda P ca. 4 K, ciclo di intervento 15 min, abbassamento del valore effettivo ca. 0,5 K. 2) I tipi con asservimento termico sono dotati di una resistenza di riscaldamento, che genera un funzionamento a impulsi dell apparecchio. Il rapporto di inserzione diminuisce all aumentare della temperatura, ossia la regolazione assume una caratteristica proporzionale. In seguito al funzionamento a impulsi si produce una leggera oscillazione della temperatura di ± 0,1...0,5 K, secondo la costante di tempo del locale. Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

17 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS TSHK : Termostati ambiente per fan coil, sequenza riscaldamentoraffreddamento Permette la regolazione adeguata alle esigenze di componenti HVAC. Regolazione della temperatura personalizzata per singolo ambiente in ambito residenziale quali abitazione ed uffici per comandare ad es. ri-scaldatori elettrici, servocomandi elettrotermici, ventilatori oppure gruppi di refrigerazione in impianti di condizionamento. Temperatura ambiente regolabile come valore prescritto in base alla scala di temperatura serigrafata Passaggio continuo da riscaldamento a raffreddamento mediante caratteristica di sequenza Varianti con interruttore principale e commutatori a slitta per il ventilatore Idonei per montaggio a parete o su scatola ad incasso Elettronica di valutazione e relè di commutazione Blocco meccanico min/max del campo di regolazione del valore prescritto sulla manopola del valore prescritto Custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile bianco (RAL 9010, classe d'incendio secondo UL94 HB) Zoccolo in materiale termoplastico nero con sonda NTC Passacavo posteriore, morsetti a vite per conduttori fino a 2,5 mm² Regolazione crono-proporzionale della temperatura Comando ad impulsi a 2 posizioni Carico ammissibile dei contatti fino a 10 A di funzionamento N. contatti Tensione Peso kg TSHK 670 F001 Sequenza riscaldam.-raffreddam.; 4 tubi 230 V~ 0,18 TSHK 671 F001 Sequenza riscaldam.-raffreddam.; 4 tubi V~ 0,18 TSHK 672 F001 Sequenza riscaldam.-raffreddam.; 4 tubi V~ 0,18 TSHK 670 TSHK 671 TSHK 672 Interruttore di rete 0/I Commutatore di funzionam. Stadi del ventilatore Indicazione 1 LED Schema A09161 A09162 A09163 Tensione d'alimentazione 1) ca. ± 10%, Hz Comportamento in aria Tempo morto Costante tempo Carico max. del contatto 10 (4) A, 230 V~ a riposo 2 min 20 min Ventilatore 6 (3) A, 230 V~ mossa (0,2 m/s) 1 min 15 min Temperatura amb C amm. Campo di regolazione C Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Banda proporzionale X p 2 3 K Classe di isolamento II (IEC 60730) Tempo morto sequenza 2 K ± 0,7 Isteresi 1) ca. ± 0,1...0,5 K Schema di collegamento Vedere tabella Durata min. ciclo interv. ca. 19 min (E = 0,5) Disegno quotato M09206 Istruzioni di montaggio MV Accessori * Piastra di copertura bianca, per montaggio su vari tipi di scatola a incasso *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) L'apparecchio viene portato elettronicamente a funzionare a impulsi. All'aumentare della temperatura, il rapporto di inserzione diminuisce dapprima all'uscita "Riscaldamento" fino a zero. Dopo una zona morta, il rapporto di inserzione aumenta quindi all'uscita "Raffreddamento". In seguito al funzionamento a impulsi si produce una leggera oscillazione della temperatura di ± 0,1...0,5 K, secondo la costante di tempo del locale. T Y01938

18 21.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS TSHK 681, 682: Termostati ambiente per fan coil, con indicazione digitale T Y01934 E (Rapporto di inserzione) 1 0,5 Xs 0 xi Xp E=0,25 E=0,50 E=0,75 B01806 Permette la regolazione adeguata alle esigenze dei componenti HVAC e la disinserzione automatica nei tempi morti. Regolazione della temperatura personalizzata per singolo ambiente in ambito residenziale quali abitazione ed uffici per comandare ad es. riscaldatori elettrici, servocomandi elettrotermici, ventilatori oppure gruppi di refrigerazione in impianti di condizionamento. Display LCD per la visualizzazione della temperatura ambiente o del valore prescritto, due tasti (±) per regolare il valore prescritto Uscita per il riscaldamento o raffreddamento, a seconda del tipo di collegamento, oppure inversione di effetto tramite commutatore esterno Con interruttore principale per la tensione di rete, nonché commutatore a slitta per tre velocità del ventilatore Regolazione di tipo elettronico e relè di commutazione Custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile bianco (RAL 9010, classe d'incendio secondo UL94 HB) Zoccolo in materiale termoplastico nero con sonda NTC Passacavo posteriore, morsetti a vite per conduttori fino a 2,5 mm² Regolazione crono-proporzionale della temperatura Comando ad impulsi a 2 posizioni Carico ammissibile dei contatti fino a 6 A di funzionamento Tensione Peso kg TSHK 681 F001 Riscaldamento o raffreddamento o riscaldamento/raffreddamento; 230 V~ 0,18 2 tubi TSHK 682 F001 Riscaldamento/raffreddamento; 4 tubi 230 V~ 0,18 TSHK 681 TSHK 682 Interruttore di rete 0/I ( ) Commutatore di funzionam. OFF Stadi del ventilatore Indicazione C digitale C digitale Schema A09186 A09476 Tensione d'alimentazione 1) ca. ± 10%, Hz Comportamento in aria Tempo morto Costante tempo Carico max. del contatto 3 (2) A, 230 V~ a riposo 2 min 20 min Ventilatore 6 (3) A, 230 V~ mossa (0,2 m/s) 1 min 15 min Temperatura amb. amm C Campo di regolazione C; risoluz. 0,5 C Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Indicazione del valore eff C; risoluz. 0,1 C Classe di isolamento II (IEC 60730) Banda proporzionale X p 3 K Schema di collegamento Vedere tabella Isteresi 1) ca. ± 0,1...0,5 K Disegno quotato M09206 Durata min. ciclo interv. ca. 18 min (E = 0,5) Istruzioni di montaggio MV Istruzioni per il funzionam. BA Accessori * Sonda ambiente in custodia mm, per misura esterna della temperatura (max. 50 m) * Sonda a cavo, 4 m, in PVC, per misura esterna della temperatura (max. 50 m) * Piastra di copertura bianca, per montaggio su vari tipi di scatola a incasso *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) L'apparecchio viene portato elettronicamente a funzionare a impulsi. All'aumentare della temperatura, il rapporto di inserzione diminuisce all'uscita "Riscaldamento" fino a zero e aumenta all'uscita "Raffreddamento" fino a E=1. In seguito al funzionamento a impulsi si produce una leggera oscillazione della temperatura di ± 0,1...0,5 K, secondo la costante di tempo del locale. Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

19 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS RAK: Termostati universali Regolazione, sorveglianza e limitazione adeguati alle esigenze, senza energia ausiliaria. Per la regolazione e la sorveglianza della temperatura di liquidi in bagni, serbatoi, tubazioni, canali. Grazie alla struttura modulare, utilizzabile come regolatore, dispositivo di controllo, limitatore e limitatore di sicurezza. Campo di regolazione temperatura C Classificato a norma DGRL 97/23/CEE secondo la categoria IV Costante di tempo in acqua < 45 s Termostato a capillare con sensore remoto Termostato a contatto Termostato del tubo capillare con o senza guaina Termostato doppio, ad es come TW e STB Custodia in due parti in materiale sintetico, parte inferiore nera, parte superiore gialla con finestra trasparente Lunghezza del tubo capillare 0,8 m, 1 m e 1,6 m Anche per camini Campo di regolazione C Differenziale K Tubo capillare mm Bulbo elem. sensibile mm Temp.max. all'elem. sens. C Termostati di sorveglianza (TW), con guaina in ottone ø 7, 100 mm, omologati DIN 3440 RAK 582.4/ RAK 582.4/ RAK 582.4/ RAK 582.4/ RAK 582.4/ RAK 582.4/3729 3) 5) RAK 582.4/3753 3) 5) Come termostati di limite di sicurezza (STB), in DE 97/23/EG secondo Cat. IV, con guaina in ottone ø7 100 mm a norme DIN 3440; sicurezza intrinseca, con blocco RAK S 130/120/110/100/95 1) Termostati di limite (TB); con blocco, con guaina in ottone ø7, 100 mm, omologati DIN 3440 RAK 584.4/ RAK 584.4/ Carico max. del contatto 2) Grado di protezione con guaina IP 54 (EN 60529) Morsetti 1-2 TW, TB 10 (2,6) A 250 V~ Classe di isolamento I (IEC 60730) Morsetti STB 10 (6) A 250 V~ Numero di registro DIN Morsetti 1-4 TW 4 (0,6) A 250 V~ Non classificato in DGRL RAK 574.4, Carico min. del contatto 500 ma, 40 V e Costante di tempo in acqua Classificato in DGRL 97/23/CE senza guaina < 15 s secondo cat. IV RAK S con guaina LW 7 < 45 s Logo di certificazione 4) ID: Punto di calibrazione TW, TB 23 ± 2 C (T u 23) STB 37 ± 2 C (T u 37) Influenza temp. alla testa dell'app. secondo i tipi 0,20...0,60 K/K Schema di collegamento TW A10391 Peso 0,22 kg STB A10396 Temp. di trasporto e di magazz C TB A10394 Temp. amb. amm. (testa appar.) C (T70) Disegno quotato M05633 ad applicazione (temp. acqua) max. 130 C Istruzioni di montaggio MV ) Impostazione dai valori più alti a quelli più bassi in modo irreversibile 2) Nel caso di carico induttivo si raccomanda l impiego di un elemento RC in parallelo. 3) Guaine comprese; da 130 C prevedere guaine in acciaio inox, v. foglio 29, guaina di protezione in acciaio LW 7 4) Il certificato si può scaricare dal sito 5) Incluso distanziatore (100 mm) per temperature > 130 C T Y02103 T Y02115 Xsd Xs T B01571 ID: RAK Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

20 21.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * Lampada di segnalazione: 250 V~, per l'indicazione del contatto del termostato di limite Serie di montaggio per termostato ad applicazione su tubazione e termostato doppio, con 2 pressacavi per l'ottenimento del grado di protezione IP 54 e fascetta metallica per montaggio su tubi ½ 3 (per RAK come termostato ad applicazione su tubazione T < 120 C) Come termostati ad asta: (ulteriori dati sulle guaine v. Parte 29) Guaina øint. 7 mm, R ½ in ottone, per 1 elemento sensibile Guaina øint. 15 mm, R ½ in ottone, per 2-3 elementi sensibili * Elemento distanziatore 100 mm Come termostati a tubo capillare: * Supporto dell'elemento sensibile per montaggio a parete * Pressacavo di gomma per il tubo capillare, per l'attraversamento di canali d'aria;t < 50 C * Elemento di compensazione della trazione, per montaggio in guaina * Staffa di fissaggio, per montaggio in canale d'aria o a parete * Supporto elicoidale dell'elemento sensibile, per montaggio diretto in canale d'aria * Bocchettone R ½ in ottone, con pressacavo, per tubo capillare; 12 bar, 180 C *) Disegno quotato dell'accessorio sotto lo stesso numero Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

21 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS RAM9C1: Termostato a contatto come regolatore di temperatura Regolazione, sorveglianza e limitazione adeguati alle esigenze, senza energia ausiliaria. Termostato a contatto per il comando e la regolazione di fluidi, specialmente in impianti di riscaldamento. Termostato ad espansione di liquido Manopola del valore prescritto con scala per la regolazione esterna Contatto in commutazione Compresa fascetta elastica di fissaggio per tubi di max. 80 mm Incluso sacchetto di pasta metallica termoconduttrice Custodia in materiale sintetico Contatto in commutazione su zoccolo in materiale sintetico Max. carico dei contatti 15 (4) A / 250 V~ T Morsetti a vite per max. 1,5 mm 2 Pressacavo G 1/2 Grado di protezione IP 40 Senza contrassegno di controllo Y02115 Campo di regolazione Differenziale Peso C K kg RAM 9C1 F ,16 max. carico ammissibile per 15 (6) A 250 V~ Materiale custodia ABS UL94 V0 ogni contatto Tolleranza ±3 C Materiale di base acciaio inossidabile Temperatura max. ammessa 120 C Grado di protezione IP 40 (EN 60529) della custodia Temperatura max. ammessa 120 C Modello 2B della sonda Temperatura di magazzino e trasporto C Classe di isolamento I (IEC 60730) Xsd 2 1 C Xs T Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

22 21.08 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS RAM9C3: Termostato a contatto come termostato di limite T Y02115 Regolazione, sorveglianza e limitazione adeguati alle esigenze, senza energia ausiliaria. Questo termostato di limite a contatto è idoneo specialmente per la sicurezza di impianti di riscaldamento a pavimento. Adatto agli impianti di riscaldamenti a pavimento Regolazione interna Contatto in commutazione Compresa fascetta elastica di fissaggio per tubi di max. 80 mm Incluso sacchetto di pasta metallica termoconduttrice Custodia in materiale sintetico Contatto in commutazione su zoccolo in materiale sintetico Max. carico dei contatti 15 (6) A / 250 V~ Morsetti a vite per max. 1,5 mm 2 Pressacavo G 1/2 Grado di protezione IP 40 Senza contrassegno di controllo Campo di regolazione Differenziale Peso C K kg RAM 9C3 F ,18 max. carico ammissibile per 15 (6) A 250 V~ Materiale custodia ABS UL94 V0 ogni contatto Tolleranza +/- 3 C Materiale di base acciaio galvanizzato Temperatura max. alla testa 85 C Grado di protezione IP 40 (EN 60529) del termostato Temperatura max. ai morsetti 160 C Modello 2B Temperatura di magazzino e trasporto C Classe di isolamento I (IEC 60730) Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

23 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS RAM100: Termostato per l'inversione del senso di azione (Change-over) Inversione automatica del senso di azione (estate/inverno) per valvole in impianti a 2 tubi. Rilevamento della temperatura del fluido all'ingresso della valvola Molla in acciaio inossidabile per il montaggio su tubo Custodia in policarbonato e acciaio inossidabile Elemento di misura: disco bimetallico Tarato per rilevare il fluido di raffreddamento < 15 C ± 4 K Tarato per rilevare il fluido di riscaldamento > 30 C ± 4 K Contatto in commutazione Fornito con 3 cavi, lunghezza 0,5 m, sezione 2,5 mm 2 con molla per il montaggio sul tubo Punto di commutazione "Riscaldamento" C Punto di commutazione "Raffreddamento" C Scostamento K kg RAM100 F ± 4 0,095 Parti mobili cuprolega max. carico dei contatti 3 (1) A 250 V~ Coperchio policarbonato min. carico dei contatti 500 ma 40 V Contatto elettrico lega di argento Temperatura >30 C contatto chiuso C e B Fissaggio acciaio, inossidabile Temperatura <15 C contatto chiuso C e A Temperatura di magazzino C e trasporto Sezione del cavo 2,5 mm 2 max. temperatura custodia 60 C Lunghezza cavo 1,5 m Grado di protezione IP 65 Superficie di rilevamento rame Classe di isolamento II (EN 60730) max. diametro del tubo 25 mm Peso T Y01933 Xsd Xs T noir A B marron C rouge Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

24 21.10 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EC3002: Cronotermostato Tempi di inserzione e disinserzione programmabili permettono l ottimizzazione dello stand-by degli utilizzatori elettrici. Regolazione individuale per singolo ambiente, abitazione e zone, per il pilotaggio di un servocomando termico, di un riscaldatore elettrico, di un gruppo di raffreddamento o per l'attivazione di un bruciatore. Cronotermostato digitale a tre regimi di temperatura per stagione Commutazione integrata estate/inverno tramite tasto laterale o da remoto 5 modi di funzionamento: Automatico, Manuale, Holiday, Jolly, Spento Programmazione oraria predefinita, modificabile, per una più rapida messa in funzione 3 rotelle laterali per il settaggio immediato delle temperature 6 tasti frontali per accedere direttamente ai modi di funzionamento e programmazione Funzione vacanza, party, pausa e spegnimento totale Sportello apribile che cela i tasti per la scelta del regime di funzionamento e la programmazione Ampio display LCD Indicazione batterie scariche Visualizzazione delle ore di funzionamento per il calcolo dei consumi Visualizzazione dell umidità relativa ambiente Segnalazioni di anomalia ed errore Possibilità di accensione ottimizzata Possibilità di collegamento ad un programmatore telefonico per comando a distanza Possibilità di commutare il regime di funzionamento o la stagione da remoto Basetta di fissaggio separabile Montaggio a parete Tensione di alimentazione da 2 batterie alcaline 1,5 V tipo AA (stilo) Carico ammissibile dei contatti fino a 5(3) A a 250 V~ Campo di regolazione da 2 40 C Intervallo minimo di commutazione di 30 minuti Campo di Portata Alimentazione Peso regolazione contatto kg EC3002F C 5(3) A / 250 V~ 2 batterie 1,5V 0,25 Alimentazione 2 pile alcaline 1,5 V Temperatura di C stoccaggio AA Temperatura di 0 45 C funzionamento Campo di regolazione 2 40 C Grado di protezione IP 20 Risoluzione campo di 0,1 C Classe di isolamento II regolazione Temperatura antigelo 2 7 C fissa Conformità alle norme EN Visualizzazione temperatura C EN Risoluzione temperatura 0,1 C EN Visualizzazione umidità %UR relativa Intervallo min. commutazione 30 minuti Uscita Relè unipolare Portata sui contatti 5 (3) A 250V Gradiente termico 1 K /15 mn Differenziale 0,25 K Ingresso da programmatore telefonico seriale Accessori * Modulo per la commutazione a distanza del regime di funzionamento e della stagione Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

25 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS TFC: Termostati di sorveglianza antigelo a tubo capillare Sorveglianza adeguata alle esigenze senza energia ausiliaria. Sorveglianza della temperatura in batterie di riscaldamento (lato aria), scarichi di acqua e canali. Particolarmente idoneo per impianti sottoposti a vibrazioni. Campo di regolazione temperatura 0 15 C Carico ammissibile dei contatti da 1 ma / 6 V a 10 A / 400 V Contatti in argento dorato Punto di commutazione superiore e inferiore regolabili separatamente Piombabile Costante di tempo 2 s, in acqua circa 0,5 m/s Capillare in rame 6 m Custodia in metallo leggero con coperchio trasparente Protetto contro spruzzi d'acqua Temperatura ambiente 0 70 C IP 54 con accessori Campo di regolazione Punti di intervento C Differenziale minimo 1) K Temperatura amm. all'elemento sensibile C Peso kg TFC 7B12 F ,9 Carico amm. del contatto Temperatura ambiente amm C 4) in argento 2) (carichi elevati) Grado di protezione IP 44 (EN 60529) max. 10 (2) A, 400 V~ Classe di isolamento I (IEC 60730) 25 W, 250 V= min. 100 ma, 24 V Schema di collegamento A01497 Carico amm. del contatto dorato 3) (bassi carichi) Disegno quotato M max. 200 ma, 50 V Istruzioni di montaggio MV min. 1 ma, 6 V Costante di tempo in aria per 0,3 m/s 35 s in acqua per 0,5 m/s 2 s Accessori Chiave a innesto per la predisposizione dei punti di intervento Coperchio in alluminio con vetro spia (con accessorio = IP 54) * Staffa distanziatrice per montaggio a parete Pressacavo Pg 13, * Squadretta di fissaggio (con l'accessorio fornisce un fissaggio a 3 punti) * Serie di ulteriori 5 sostegni per il montaggio del capillare *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) I valori più bassi del differenziale valgono per i valori più alti del campo di regolazione e viceversa. 2) Nel caso di carico induttivo si raccomanda l impiego di un elemento RC in parallelo. 3) Un carico del contatto superiore a 200 ma, 50 V, distrugge la doratura, dopo di che il contatto funziona solo come contatto d argento. 4) La testa dell'apparecchio deve trovarsi ad una temperatura superiore a quella dell'elemento sensibile Xsd T Y B03244 Xs2 Xs1 T

26 22.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS TFL 201: Termostati di sorveglianza/limite antigelo a capillare Xsd T Y03243 Xs T B01498 Sorveglianza adeguata alle esigenze di elementi di impianto di grande superficie senza energia ausiliaria. Sorveglianza della temperatura in batterie di riscaldamento, tubazioni dell'acqua e canali dell'aria. Particolarmente idoneo per applicazioni compatte. Campo di regolazione temperatura C Carico ammissibile dei contatti da 4 ma / 6 V a 10 A / 250 V Contatti in argento dorato Punto di commutazione e differenziale regolabili Piombabile Costante di tempo 2 s, in acqua circa 0,5 m/s Capillare in rame 1,5 m, 3 m oppure 6 m Coperchio trasparente in materiale termoplastico resistente agli urti Temperatura ambiente C IP 65 Sensibile alla temperatura a partire da 10 cm di lunghezza del capillare Connettore normato con presa a innesto per cavo di 6 10 mm di diametro Funzione Campo del valore prescritto C Differenziale XSd (Valori medi) K Temp. amm. all'elem. sensibile C Peso kg TFL 201 F001 XSd = fisso , ,47 TFL 201 F011 XSd = variabile ,47 TFL 201 F021 Limite , ,47 Carico amm. del contatto in argento 1) Lunghezza attiva del capillare 3) min. 10 cm max. 10 (3) A, 250 V~ Predisposizione di fabbrica 5 C 50 W, 250 V= Tolleranza del differenziale max. ± 1 K min. 100 ma, 24 V Temp. amm. alla testa dell'appar. 4) C Carico amm. del contatto dorato 2) Grado di protezione IP 65 (EN 60529) max. 160 ma, 50 V Classe di isolamento I (IEC 60730) min. 4 ma, 6 V Costante di tempo Schema di collegamento in aria per 0,3 m/s 35 s Termostati di sorveglianza A01497 in acqua per 0,5 m/s 2 s Termostati di limite A05218 Disegno quotato M09981 Istruzioni di montaggio MV Esecuzioni TFL 201 F101 Lunghezza del capillare 1,5 m, compresi 3 sostegni per il capillare, Xsd = fisso TFL 201 F601 Lunghezza del capillare 6 m, compresi 5 sostegni per il capillare, Xsd = fisso Accessori * Staffa di sostegno per montaggio su guida a cappello EN 60715, 35 7,5 o * Serie di ulteriori 5 sostegni per il montaggio del capillare *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Nel caso di carico induttivo si raccomanda l impiego di un elemento RC in parallelo. 2) Un carico del contatto superiore a 160 ma, 50 V, distrugge la doratura, dopo di che il contatto funziona solo come contatto d argento. 3) E attiva la zona del capillare alla minore temperatura (lunghezza minima 10 cm). 4) La testa dell'apparecchio deve trovarsi ad una temperatura superiore a quella dell'elemento sensibile.

27 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS TFL 611: Termostati di sorveglianza antigelo a capillare con uscita continua Sorveglianza adeguata alle esigenze di elementi di impianto di grande superficie con sonda attiva. Sorveglianza della temperatura in scambiatori di calore aria/acqua e canali dell'aria con regolazione continua di protezione antigelo, interruttore antigelo e trasmissione temperatura. Per applicazioni sul lato aria negli impianti. Campo di misura 0 15 C Punto di gelo regolabile Carico ammissibile dei contatti da 5 ma / 5 V a 6 A / 250 V Messa a regime in fase di avvio LED di visualizzazione per pericolo di gelo Possibilità di abilitare il riarmo manuale Costante di tempo < 40 s con aria mossa Capillare in rame 2 m, oppure 6 m Involucro in materiale sintetico in due parti Temperatura ambiente C Custodia riscaldata, per garantire il segnale di misura IP 42 Sensibile alla temperatura a partire da 25 cm di lunghezza del capillare Tubo capillare Campo del valore prescritto XS C Differenziale XSd K Temperatura amm. all'elem. sensibile C Peso kg TFL 611 F200 1) 2 m ,34 TFL 611 F600 1) 6 m ,41 Tensione di esercizio 24 V~, ± 20% Lunghezza attiva del capillare 3) min. 250 mm Potenza assorbita 6 VA Predisposizione di fabbrica 5 C Campo di misura della sonda C / 0 10 V= Temperatura amm. alla testa C Uscita del segnale di comando V=, max. ± 1 ma dell'apparecchio 4) Lunghezza amm. linea per 1,5 mm m Grado di protezione IP 42 (EN 60529) Entrata del segnale di comando V=, max. ± 0.1 ma Classe di isolamento II (IEC 60730) Carico amm. del contatto max. 2) 6(4) A, 250 V~ Schema di collegamento A10390 min. 5 ma, 5 V~= Disegno quotato M10422 Costante di tempo Istruzioni di montaggio MV in aria a riposo 90 s in aria mossa 40 s Y 10V 0V 1 T 3 2 Xs Y10162 X Sd T B10592 Accessori Set per il montaggio in canale dell'aria composto da: 5 sostegni del capillare, 1 flangia regolabile in profondità * 5 sostegni del capillare * Flangia regolabile in profondità *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) L'accessorio per il montaggio in canale dell'aria va ordinato separatamente. 2) Nel caso di carico induttivo si raccomanda l impiego di un elemento RC in parallelo. 3) L'apparecchio reagisce sempre al tratto più freddo del capillare (lunghezza min. 250 mm). 4) La testa dell'apparecchio riscaldata è dimensionata per temperatura ambiente 15 C.

28 22.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

29 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS DFC 17B, 27B: Pressostati di regolazione per esigenze elevate Regolazione adeguata alle esigenze e sorveglianza senza energia ausiliaria. Per la regolazione e sorveglianza della pressione di liquidi, gas e vapori, idonei in particolare in impianti sottoposti a vibrazioni. Campo di regolazione della pressione bar Carico ammissibile dei contatti da 1 ma/6 V a 10 A/400 V Temperatura massima ammissibile del fluido 110 C Contatti in argento dorato Punto di commutazione superiore e inferiore regolabili separatamente Piombabili A norma PED 97/23/CEE, categoria IV Custodia in metallo leggero con coperchio trasparente Protetto contro spruzzi d'acqua Temperatura ambiente C IP 54 Sensore in ottone o acciaio inox per fluidi corrosivi Campo di regolazione Differenziale min. Valori max. all'elem. sens. Peso bar bar bar C kg Elemento sensibile in ottone, per fluidi non aggressivi DFC 17B54 F ,5 0, ,2 DFC 17B58 F ,0 0, ,2 DFC 17B59 F001 1,0...5,0 0, ,2 DFC 17B76 F , ,1 DFC 17B77 F , ,1 DFC 17B78 F , ,1 DFC 17B79 F , ,1 DFC 17B96 F , ,0 DFC 17B97 F , ,0 DFC 17B98 F , ,0 Elemento sensibile in accaio inossidabile, per fluidi aggressivi DFC 27B26 F002 1,0...2,5 0, ,9 DFC 27B43 F002 0,5...6,0 0, ,9 DFC 27B46 F002 1, , ,9 DFC 27B52 F002 2, , ,9 Xsd P 3 2 Y B03311 Xs2 Xs1 P Carico amm. contatto argento 1) carichi elevati Grado di protezione max. 10 (2) A, 400 V~ (di fabbrica) IP 44 (EN 60529) (25 W), 250 V= (installato e funzionante) IP 54 3) min. 100 ma, 24 V Classe di isolamento I (IEC 60730) Logo di certificazione 4) Carico amm. contatto dorato 2) (bassi carichi) DWFS (SDBF) ID: max. 200 ma, 50 V DWFS (SDB) ID: min. 1 ma, 6 V DB (SDBF) ID: PED Cat. IV Sottopressione max. 1,0 bar DFC 17 DFC 27 Tipi B30; B36; B54 0,7 bar Schema di collegamento A01499 A01499 Disegno quotato M M Temperatura amb. amm C Istruzioni di montaggio MV 2275 MV 2284 ID: ) Nel caso di carico induttivo si raccomanda l impiego di un elemento RC in parallelo. 2) Un carico del contatto superiore a 200 ma, 50 V, distrugge la doratura, dopo di che il contatto funziona solo come contatto d argento. 3) IP 54 con ) Il certificato si può scaricare dal sito Per varianti ed accessori vedi pagina seguente >>>

30 23.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori Chiave a innesto per la predisposizione dei punti di intervento * Dado di raccordo in acciaio, con nippel a saldare * Nippel di riduzione da G½ a 7 /16" 20-UNF-2A in ottone, per tubi di rame ø6 mm * Raccordo in ottone, per collegamento a tubi di rame ø 6 mm Vite di smorzamento dei colpi di pressione, in ottone Vite di smorzamento dei colpi di pressione, in acciaio inossidabile * Capillare da 1 m in rame, per lo smorzamento dei colpi di pressione * Capillare da 1 m in acciaio, per lo smorzamento dei colpi di pressione Coperchio in alluminio con vetro spia * Vite di smorzamento dei colpi di pressione di liquidi non viscosi, in acciaio inossidabile * Staffa distanziatrice per montaggio a parete (già compresa per i tipi DFC 17B ) * Squadretta di fissaggio (con l'accessorio fornisce un fissaggio a tre punti) Pressacavo PG 13, Predisposizione per punti intervento sui valori del cliente (precis. ± 3% del campo di reg.) Piombatura delle viti di taratura del punto d'intervento (solo con accessorio /001) * Profilo di guarnizione in rame per G½ " *) Disgeno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero

31 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS DSA: Pressostati di sorveglianza Regolazione adeguata alle esigenze e sorveglianza senza energia ausiliaria. Per la regolazione e sorveglianza della pressione di liquidi, gas e vapori, idonei in particolare per l'impiego in impianti compatti, per montaggio su tubazioni o a parete. Campo di regolazione della pressione 0,5 10 bar Carico ammissibile dei contatti da 4 ma / 5 V a 10 A / 250 V Temperatura massima ammissibile del fluido 70 C Contatti in argento dorato Punto di commutazione superiore regolabile Differenziale fisso, non regolabile Piombabili Temperatura ambiente C IP 65 Sensore in ottone Connettore normato con presa a innesto per cavo di 6 10 mm di diametro Custodia in materiale sintetico con coperchio trasparente in materiale termoplastico resistente agli urti Attacco della pressione G½"A Campo di regolazione bar Differenziale 3) (valore medio) bar Pressione max. bar Temperatura max. all'elemento sensibile C Peso kg Sonda in ottone per fluidi non aggressivi, X S = punto di intervento superiore DSA 140 F002 0,5...2,5 0, ,5 DSA 143 F002 0, , ,5 DSA 146 F , ,4 Carico amm. del contatto in argento 1) Temperatura ambiente amm C max. 10 (4) A, 250 V~ Grado di protezione IP 65 (EN 60529) 50 W, 250 V= Classe di isolamento I (IEC 60730) min. 100 ma, 24 V Carico amm. del contatto dorato 2) Schema di collegamento A01499 max. 400 ma, 24 V; 10 VA Disegno quotato M07815 min. 4 ma, 5 V Istruzioni di montaggio MV Sottopressione max. 0,7 bar DSA 146 1,0 bar Accessori Vite di smorzamento dei colpi di pressione, in ottone * Capillare da 1 m in acciaio, per lo smorzamento dei colpi di pressione * Dado di raccordo, con nippel a saldare * Capillare da 1 m in rame, per lo smorzamento dei colpi di pressione Vite di smorzamento dei colpi di pressione, in acciaio inossidabile * Nippel di riduzione da G½ a 7 /16" 20-UNF-2A in ottone, per tubi di rame ø 6 mm Valore prescritto X S prefissato sul valore indicato dal cliente (precisione ± 3% del campo di regolazione, tuttavia min. ± 0,2 bar) Valore prescritto piombato (solo con accessorio ) * Vite di smorzamento dei colpi di pressione di liquidi non viscosi, in acciaio inossidabile * Squadretta di montaggio * Staffa di sostegno per montaggio su guida a cappello EN 60715, 35 7,5 o (solo con accessorio ) * Raccordo in ottone, per collegamento a tubi di rame ø 6 mm * Profilo di guarnizione in rame per G½" *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) V. appendice tecnica: impiego di un elemento RC in parallelo nel caso di carico induttivo 2) Un carico del contatto superiore al valore indicato distrugge la doratura, dopo di che il contatto funziona solo come contatto d argento. 3) Vedere allegato tecnico: Influenza sul differrenziale di temperatura Xsd P 3 2 Y03262 Xs P 1 B01574

32 23.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS DSB, DSF: Pressostati di regolazione, pressostati di sorveglianza P Xsd Y B01575 P Xs ID: Regolazione adeguata alle esigenze e sorveglianza senza energia ausiliaria. Per la regolazione e sorveglianza della pressione di liquidi, gas e vapori, a norma VdTÜV100/1 e DIN 3398/4. Idonei in particolare per impieghi in impianti compatti, per montaggio su tubazioni o a parete. Campo di regolazione della pressione bar Carico ammissibile dei contatti da 4 ma / 5 V a 10 A / 250 V Temperatura massima ammissibile del fluido 110 C Contatti in argento dorato Punto di commutazione regolabile Differenziale regolabile Piombabili A norma DGRL 97/23/CEE, categoria IV Temperatura ambiente C IP 65 Sensore in ottone o in acciaio inox per fluidi corrosivi Connettore normato con presa a innesto per cavo di 6 10 mm di diametro Custodia in materiale sintetico con coperchio trasparente in materiale termoplastico resistente agli urti Attacco della pressione G½"A Campo di regolazione bar Differenziale regolabile 4) (valore medio) bar Pressione max. bar Temp. max. all'elemento sensibile C kg Elemento sensibile in ottone per fluidi non aggressivi, X S = punto di intervento inferiore DSB 138 F ,6 0,25...0, ,5 DSB 140 F , , ,5 DSB 143 F ,3...1, ,5 DSB 146 F ,8...3, ,4 DSB 152 F ,4 DSB 158 F , ,4 DSB 170 F ,4...7, ,4 Elemento sensibile in acciaio inossidabile per fluidi aggressivi, X S = punto di intervento inferiore DSF 125 F ,5 0,25...0, ,5 DSF 127 F ,3...1, ,5 DSF 135 F ,6 0,12...0, ,5 DSF 138 F ,6 0,25...0, ,5 DSF 140 F ,5 0,25...0, ,5 DSF 143 F ,3...1, ,5 DSF 146 F ,8...3, ,5 DSF 152 F ,2...3, ,3 DSF 158 F ,5...8, ,3 DSF 170 F ,7...8, ,3 Peso Carico amm. del contatto in argento 1) Temp. ambiente amm C max. 10 (4) A, 250 V~ Grado di protezione IP 65 (EN 60529) 50 W, 250 V= Classe di isolamento I (IEC 60730) Logo di certificazione 5) min. 100 ma, 24 V contrassegno di controllo DWFS (SDBFS) 3) ID: Carico amm. del contatto dorato 2) DIN CERTO: DIN C03705 max. 400 ma, 24 V; 10 VA DGRL Cat. IV min. 4 ma, 5 V Schema di collegamento A01499 Sottopressione max. 1,0 bar Disegno quotato M07815 DSB 138; 140; 143 0,7 bar Istruzioni di montaggio MV ) V. appendice tecnica: impiego di un elemento RC in parallelo nel caso di carico induttivo 2) Un carico del contatto superiore al valore indicato distrugge la doratura, dopo di che il contatto funziona solo come contatto d argento. 3) Anche come pressostato di limite di sicurezza, se a valle è inserito un blocco elettrico esterno. 4) Vedere allegato tecnico: Influenza sul differrenziale di temperatura 5) Il certificato si può scaricare dal sito Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

33 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori Vite di smorzamento dei colpi di pressione, in ottone * Capillare da 1 m in acciaio, per lo smorzamento dei colpi di pressione * Dado di raccordo, con nippel a saldare * Capillare da 1 m in rame, per lo smorzamento dei colpi di pressione Vite di smorzamento dei colpi di pressione, in acciaio inossidabile * Nippel di riduzione da G½ a 7 /16" 20-UNF-2A in ottone, per tubi di rame ø 6 mm Valore prescritto X S prefissato sul valore indicato dal cliente (precisione ± 3% del campo di regolazione, tuttavia min. ± 0,2 bar) Differenziale X Sd prefissato sul valore indicato dal cliente (precisione ± 5% del campo di regolazione, tuttavia min. ± 0,5 bar, solo con accessorio ) Valore prescritto piombato (solo con accessorio ) * Vite di smorzamento dei colpi di pressione di liquidi non viscosi, in acciaio inossidabile * Squadretta di montaggio * Staffa di sostegno per montaggio su guida a cappello EN 60715, 35 7,5 o (solo con accessorio ) * Raccordo in ottone, per collegamento a tubi di rame ø6 mm * Profilo di guarnizione in rame per G½" *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero

34 23.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS DSL, DSH: Pressostati di limite di tipo costruttivo speciale Xsd P DSH 3 2 Y03384 Xs P 1 B01574 Xsd P DSL 3 2 Y B01575 ID: P Xs Regolazione adeguata alle esigenze e sorveglianza senza energia ausiliaria. Per la regolazione e sorveglianza della pressione di liquidi, gas e vapori, a norma VdTÜV100 e DIN 3398/4. Idonei in particolare per impieghi in impianti compatti, per montaggio su tubazioni o a parete. Campo di regolazione della pressione bar Carico ammissibile dei contatti da 4 ma / 5 V a 10 A / 250 V Temperatura massima ammissibile del fluido 110 C Contatti in argento dorato Punto di commutazione regolabile Piombabili A norma Direttiva Apparecchi a Pressione (PED) 97/23/CE, categoria IV Temperatura ambiente C IP 65 Sensore in ottone o in acciaio inox per fluidi corrosivi Connettore normato con presa a innesto per cavo di 6 10 mm di diametro Custodia in materiale sintetico con coperchio trasparente in materiale termoplastico resistente agli urti Attacco della pressione G½"A Campo di regolazione Variazione min. per lo sblocco 1) Pressione max. Temp. max. all'elemento sensibile C Peso bar bar bar kg Blocco per pressione in diminuzione (SDBF), elemento sens. in ottone, per fluidi non aggressivi DSL 140 F ,5 +0, ,5 DSL 143 F , ,5 DSL 152 F , ,4 Blocco per pressione in aumento (SDB), elemento sensibile in acciaio inoss., per fluidi aggressivi DSH 127 F , ,5 DSH 143 F001 0, , ,5 DSH 146 F , ,5 DSH 152 F , ,3 DSH 158 F , ,3 DSH 170 F , ,3 Carico amm. del contatto in argento 2) Temperatura ambiente amm C max. 10 (4) A, 250V~ Grado di protezione IP 65 (EN 60529) 50 W, 250V= Classe di isolamento I (IEC 60730) min. 100 ma, 24V Logo di certificazione 4) Carico amm. del contatto dorato 3) DSL SDBF ID: max. 400 ma, 24V; 10 VA DSH SDB ID: min. 4 ma, 5V PED Cat. IV Sottopressione max. 1,0 bar Schema di collegamento A01503 DSL 140, 143; DSH 143 0,7 bar Disegno quotato M07815 Istruzioni di montaggio MV ) Valori medi 2) V. appendice tecnica: impiego di un elemento RC in parallelo nel caso di carico induttivo 3) Un carico del contatto superiore al valore indicato distrugge la doratura, dopo di che il contatto funziona solo come contatto d argento. 4) Il certificato si può scaricare dal sito Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

35 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori Vite di smorzamento dei colpi di pressione, in ottone * Capillare da 1 m in acciaio, per lo smorzamento dei colpi di pressione * Dado di raccordo, con nippel a saldare * Capillare da 1 m in rame, per lo smorzamento dei colpi di pressione Vite di smorzamento dei colpi di pressione, in acciaio inossidabile * Nippel di riduzione da G½ a 7 /16" 20-UNF-2A in ottone, per tubi di rame ø 6 mm Valore prescritto X S prefissato sul valore indicato dal cliente (precisione ± 3% del campo di regolazione, tuttavia min. ± 0,2 bar) Valore prescritto piombato (solo con accessorio ) * Vite di smorzamento dei colpi di pressione di liquidi non viscosi, in acciaio inossidabile * Squadretta di montaggio * Staffa di sostegno per montaggio su guida a cappello EN 60715, 35 7,5 o (solo con accessorio ) * Raccordo in ottone, per collegamento a tubi di rame ø6 mm * Profilo di guarnizione in rame per G½" *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Valori medi 2) V. appendice tecnica: impiego di un elemento RC in parallelo nel caso di carico induttivo 3) Un carico del contatto superiore al valore indicato distrugge la doratura, dopo di che il contatto funziona solo come contatto d argento. 4) Il certificato si può scaricare dal sito

36 23.08 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS DSD: Pressostati differenziali Xsd PD 3 2 Y B06966 PD Xs Regolazione adeguata alle esigenze e sorveglianza senza energia ausiliaria. Per la regolazione e sorveglianza della pressione di liquidi, gas e vapori, e per la sorveglianza del flusso in impianti con pompe di circolazione. Particolarmente idoneo per impianti che sottoposti a vibrazioni. Campo di regolazione della pressione 0,2 16 bar Carico ammissibile dei contatti da 4 ma / 5 V a 10 A / 250 V Temperatura massima ammissibile del fluido 110 C Contatti in argento dorato Differenziale regolabile Piombabili Durata meccanica > cicli Custodia in metallo leggero con coperchio trasparente in materiale termoplastico resistente agli urti Temperatura ambiente C IP 65 Connettore normato con presa a innesto per cavo di 6 10 mm di diametro Campo di Differenziale Valori max. all'elemento Peso regolazione sensibile bar bar bar C kg Pressostati differenziali con differenziale regolabile DSD 137 F001 0,2...1,0 0,17...1, ,63 DSD 140 F001 0,4...2,5 0,40...1, ,63 DSD 143 F001 0,5...6,0 0,45...2, ,63 DSD 152 F001 1, ,60...3, ,63 Pressostati differenziali con differenziale fisso, piccolo DSD 134 F101 0,05...0,4 0, ,63 Carico amm. del contatto in argento 1) Temperatura ambiente amm C max. 10 (3) A, 250 V~ Grado di protezione IP 65 (EN 60529) 50 W, 250 V= Classe di isolamento I (IEC 60730) min. 100 ma, 24 V Carico amm. del contatto dorato 2) Schema di collegamento A01499 max. 160 ma, 50 V Disegno quotato M06967 min. 4 ma, 5 V Istruzioni di montaggio MV Sottopressione max. 0,7 bar DSD 152 1,0 bar Accessori * 1 nippel di collegamento in ottone con dado di raccordo (sistema Serto); necessari 2 pezzi * Squadretta per fissaggio a 3 punti viti Rp 1 /8 per lo smorzamento dei colpi di pressione, in acciaio inossidabile * Staffa di sostegno per montaggio su guida a cappello EN 60715, 35 7,5 o *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Nel caso di carico induttivo si raccomanda l impiego di un elemento RC in parallelo. 2) Un carico del contatto superiore a 160 ma, 50 V, distrugge la doratura, dopo di che il contatto funziona solo come contatto d argento.

37 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS DDL: Pressostato di sorveglianza differenziale ad alta sensibilità Per la sorveglianza della corrente d'aria in un canale dell'aria, ad es. per la sorveglianza di filtri. Campo di regolazione pressione differenziale 0, mbar Contatto in oro per 24 V~/= e 250 V~ Montaggio di estrema facilità Parastrappi integrato Alta precisione di regolazione Punti di intervento stabili a lungo termine Custodia in policarbonato IP 54 Elemento di misura: membrana di silicone priva di degassamento Punto di intervento superiore regolabile Valore prescritto riconoscibile dall'esterno Fornitura: pressostato di sorveglianza con squadretta di fissaggio, raccordo di collegamento e 2 m di tubo in PVC - Campo di intervento Differenziale Peso KPa mbar mbar kg DDL 103 F001 0,02...0,3 0,2...3 ca. 0,2 0,1 DDL 105 F001 0,05...0,5 0,5...5 ca. 0,3 0,1 DDL 110 F001 0,10...1,0 1, ca. 0,5 0,1 DDL 120 F001 0,50...2,0 5, ca. 1,0 0,1 DDL 150 F001 1,00...5,0 10, ca. 2,5 0, Carico dei contatti amm. max. 5(0,8)A, 250 V~ Temperatura ambiente amm C min. 10mA, 24 V~/= Temperatura fluido amm C Passacavo Pg 11 Grado di protezione IP 54 (EN 60529) Pressione d esercizio max. 50 mbar Schema di collegamento A05723 amm. Attacchi di mandata Ø 6,2 mm Disegno quotato M05724 Istruzioni di montaggio MV Xsd PD Y03307 Xs PD Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

38 23.10 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

39 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS HSC 120: Umidostati ambiente Per l'accensione adeguata alle esigenze di apparecchi per la regolazione dell'umidità. Sorveglianza e regolazione dell'umidità relativa dell'aria in ambienti civili mediante il comando di ventilatori, deumidificatori o umidificatori d'aria. Umidità relativa regolabile come valore prescritto in base ad una scala serigrafata in % UR Misurazione mediante un elemento sensibile sottoforma di nastro tessile in materiale sintetico stabilizzato Serie HSC 120 disponibile con regolazione del valore prescritto sul frontale oppure interno Custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile bianco (RAL 9010) Microinterruttore con differenziale fisso XSd Morsetti a vite per conduttori elettrici fino a max. 1,5 mm² Carico ammissibile del contatto fino a 5 A Caratteristiche Cavo Valore prescritto % UR Peso kg HSC 120 F001 Manopola esterna senza ,09 HSC 120 F010 Manopola interna senza ,09 Carico amm. del contatto Temperatura ambiente amm C max. 5 (3) A, 250 V~ senza condensazione C min. 100 ma, 24 V Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Classe di isolamento II (IEC 60730) Costante di tempo (v = 0,2 m/s) ca. 5 min Schema di collegamento Differenziale Typ.6% UR F001/F010 A03377 Precisione di impostazione Disegno quotato M05363 del valore prescritto ± 5% UR 1) Istruzioni di montaggio Influenza della temperatura +0,5% UR/K F001 MV / Taratura di fabbrica dell'umidità a 55% UR, 23 C F010 MV Stabilità nel tempo ca. 1,5% UR/a H% Y02341 XSd Xs H% B01572 Accessori * Piastra di copertura bianca, per montaggio a parete su scatola a incasso *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) La precisione di regolazione dell'umidostato è valida nel punto di calibratura ± 5% UR al 55% UR, 23 C dopo una prima calibratura in fabbrica. Precisione di impostazione vedi schema "Precisione di impostazione". In generale i sensori di umidità (umidostati) sono soggetti ad un elevato invecchiamento quando sono impiegati e/o collocati in aria molto inquinata oppure in gas corrosivi. In queste condizioni l'umidostato può deteriorarsi anzitempo e alterare la linearità. In settori d'impiego con aria molto inquinata la nuova taratura anticipata o l'eventuale sostituzione dell'umidostato completo non rientra nella prestazione generale di garanzia.

40 24.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS HSC 101: Umidostati da incasso H% XSd Y02341 Xs H% B01572 Per l'accensione adeguata alle esigenze di apparecchi per la regolazione dell'umidità. Per la sorveglianza e regolazione dell'umidità relativa dell'aria tramite il comando di ventilatori, apparecchi di essiccazione ed umidificatori d'aria, da integrare in una custodia o in un apparecchio. Regolazione del punto di commutazione mediante asse Idoneo per l'impiego integrato della classe di protezione II Misurazione mediante un elemento sensibile sottoforma di nastro tessile in materiale sintetico stabilizzato Fissaggio mediante foro per vite ed un foro di fissaggio (foro cieco) Piastra di base in materiale termoplastico Microinterruttore con contatto di commutazione unipolare e differenziale fisso Collegamento elettrico: morsetti AMP 2,8 mm Carico ammissibile del contatto fino a 5 A Campo del valore prescritto Differenziale Peso % UR % UR kg HSC 101 F ,03 Carico amm. del contatto Temperatura ambiente amm. 2) C max 5 (3) A, 250 V~ Grado di protezione 3) IP 00 (EN 60529) min. 100 ma, 24 V Classe di isolamento 3) 0 (IEC 60730) Costante di tempo (v = 0,2 m/s) ca. 3 min Precisione di impostazione del Schema di collegamento A03377 valore prescritto 1) ± 5% UR Disegno quotato M02468 Influenza della temperatura +0,5% UR/K Istruzioni di montaggio MV Taratura di fabbrica dell'umidità a 55% UR, 23 C Stabilità nel tempo 1,5% UR/a 1) Migliorabile tramite ritaratura sul posto. 2) Temperature al disotto del punto di gelo (min. 30 C) sono ammissibili purché in assenza di condensazione. 3) In questo tipo di montaggio si debbono rispettare le norme di sicurezza.

41 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS HBC: Umidostati per canali d'aria Per l'accensione adeguata alle esigenze di apparecchi per la regolazione dell'umidità. Sorveglianza e regolazione dell'umidità relativa dell'aria mediante il comando di ventilatori, deumidificatori e umidificatori d'aria. Per il montaggio in un canale di ventilazione o a parete. Sensore di umidità compensato in base alla temperatura Valore prescritto dell umidità relativa regolabile in base ad una scala serigrafata in % UR Coperchio della custodia in materiale termoplastico, piombabile Custodia e tubo di protezione del sensore in materiale termoplastico rinforzato con fibra di vetro HBC 112 permette una regolazione a 3 punti oppure una sorveglianza minimo/massimo Squadretta di fissaggio a corredo con guarnizione per montaggio su canale o a parete Con contatto di commutazione unipolare e differenziale fisso Parte inferiore della custodia con tubo di protezione del sensore ø 30 mm, in materiale termoplastico rinforzato con fibra di vetro HBC 112 per regolazione a 3 punti o sorveglianza di minimo e massimo e campo di regolazione impostabile internamente Morsetti a vite per conduttori elettrici fino a max. 1,5 mm² Passacavo Pg 11 Carico ammissibile del contatto fino a 5 A H% Y04348 H% Y04349 H% Campo del valore prescritto XS % UR Differenziale XSd % UR Campo di intervento XSh % UR Numero di contatti Peso kg HBC 111 F ,33 HBC 112 F ,35 Carico amm. dei contatti Temperatura ambiente amm C max. 5 (3) A, 250 V~ senza condensazione C min. 100 ma, 24 V Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Influenza della temperatura compensata Classe di isolamento II (IEC 60730) Stabilità nel tempo 1,5% UR/a Precisione di impostazione Schema di collegamento del valore prescritto ± 5% UR HBC 111 A01500 Taratura di fabbrica dell'umidità a 55% UR, 23 C HBC 112 A04334 Disegno quotato M04347 Costante di tempo (v = 0,2 m/s) ca. 3 min Istruzioni di montaggio MV Velocità max. dell'aria 10 m/s Istruzioni di servizio BA XSd Xs H% B01572 XSd XSd XSh Xs B04333 Accessori Serie di guarnizioni per grado di protezione IP 55 (coperchio trasparente della manopola del valore prescritto, guarnizione, 1 passacavo Pg 11, 1 pressacavo Pg 11) pressacavo Pg 11

42 24.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

43 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Guaine Accessori per sensori, che consentono di sfruttare l'energia in modo adeguato alle necessità. Per proteggere sonde a cavo, aste d'immersione, sonde di temperatura, regolatori di temperatura e termostati in tubazioni e serbatoi. Controllati per una pressione 1,5 volte superiore alla pressione nominale (PN) In ottone o acciaio inossidabile Versione con filettatura del raccordo tipo del tubo G½" o R½" Guaina Lunghezza mm Guaine LW 7, ø int. 7 mm, ø est. 9 mm Per gli accessori vedi pagina seguente >>> Materiale Raccordo PN bar Tmax C Ottone R ½ Ottone R ½ Ottone R ½ Ottone R ½ Ottone R ½ Ottone G ½ A Ottone G ½ A Ottone G ½ A Ottone G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Guaine LW 15, ø int. 15 mm, ø est. 16 mm; compresa molla di pressione. 1) Ottone R ½ Ottone G ½ A Ottone G ½ A Ottone G ½ A Ottone G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Materiale Raccordo Ottone Cu Zn 37 N. mat R ½ ISO 7/1 tenuta con la filettatura Acciaio inoss. N. mat G ½ A ISO 228/1 tenuta piana 2) Accessori * Elemento di compensazione della trazione per sonde a cavo EGT 35. e EGT * Elemento universale di compensazione della trazione per sonde a cavo e termostati a capillare * Elemento di compensazione della trazione per termostati a capillare Molla di pressione per elemento sensibile in guaina øint. 15 mm con L=120; 225; 300; * Manicotto a saldare G ½ in acciaio (n. del materiale ), tenuta piana in rame * Manicotto a saldare G ½ in acciaio inossidabile (n. del materiale ), tenuta piana in rame e PTFE (per fluidi aggressivi) xxx* Molla di pressione per guaina LW 15 con lunghezza L=120, 225, 300, 450 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Per 2 o 3 sonde ø6,5 mm, per es. combinazioni con elementi sensibili di termostati e di sonde 2) Per manicotti a saldare tenuta piana (accessorio)

44 29.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Disegno quotato / /... LW / / s27 LW / / s27 LW 15 Ø15,5 Ø22 Ø G1/2A L Ø7 Ø9 M01476a Ø15, G1/2A L Ø15 Ø16 M02290a Accessori Ø14 Ø , xEGT 4,7 8 Ø3,2 3, ,2 17 1xEGT M01874 M G1/2 (ISO 228/1) Ø30 1, ,2 R1/2 (ISO 7/1) R1/2 (ISO 7/1) M00152a 15,2 17 M00161b

45 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 3 Trasmettitori di misura 31 Temperatura Trasmettitori di temperatura Trasmettitore di temperatura radiante 32 Trasmettitori di flusso, VAV Trasmettitori di pressione differenziale ad alta sensibilità Trasmettitori di flusso Sonda pressostatica 33 Trasmettitori di pressione, pressione differenziale Trasmettitori di pressione Trasmettitori di pressione differenziale 34 Trasmettitori di umidità Trasmettitori di umidità relativa e temperatura ambiente Trasmettitori di umidità relativa e temperatura per canale d'aria Trasmettitori di umidità assoluta e entalpia per canale d'aria Unità di controllo trasmettitori del punto di rugiada 36 Sonde di temperatura Sonde di temperatura al nichel Sonde di temperatura al platino Sonde di temperatura NTC 37 Altre grandezze Trasmettitore di corsa Trasmettitore della qualità dell'aria ambiente Trasmettitori di CO2 e temperatura 39 Guaine Guaine ed accessori

46 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

47 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT 130: Trasmettitori di temperatura ambiente Rilevamento della temperatura ambiente per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Rilevamento della temperatura per impianti di riscaldamento e condizionamento in ambienti asciutti, ad es. abitazioni, uffici. Sonda attiva Passacavo posteriore Idoneo per il montaggio diretto a parete È possibile il collegamento di un sensore termico Ni1000 esterno Sensore a strato di nichel sottile a norma DIN Custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile bianco (RAL 9010) Morsetti a vite per conduttori elettrici fino a max. 1,5 mm² Campo di misura Uscita Tensione di rete Peso C V V~/= kg EGT 130 F ,1 Tensione di alimentazione 24 V~/= ± 20% Temperatura ambiente amm C Potenza assorbita 1 VA Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Segnale di uscita V, carico > 5 kω Schema di collegamento A07598 Costante di tempo 12 min Disegno quotato M07634 Umidità ambiente amm % UR Istruzioni di montaggio MV Accessori * Scatola per montaggio a incasso * Cornice di copertura per mm *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero T Y07508

48 31.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGS 130: Trasmettitore di temperatura radiante T Y07508 Rilevamento della temperatura radiante in un ambiente, ad es. per riscaldamenti radianti a soffitto. Uscita V Tensione di alimentazione 24 V~/= Campo di misura: C Elemento di misura: un sensore a strato sottile Ni1000 Custodia in materiale termoplastico bianco con semisfera nera e zoccolo nero Morsetti di collegamento 4 1,5 mm 2 Fornitura: Trasmettitore e istruzioni Campo di misura Uscita Tensione di rete Peso C V V~/= kg EGS 130 F ,1 Tensione di alimentazione 24 V~/= ± 20% Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Potenza assorbita 1 VA Schema di collegamento A07598 Segnale di uscita V, carico > 5 kω Disegno quotato M09638 Costante di tempo 12 min Istruzioni di montaggio MV Temperatura ambiente amm C Umidità ambiente amm % UR Accessori * Scatola da incasso * Piastra intermedia di copertura per mm * Cassetta sopra intonaco, nera per * ) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero

49 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS SDU: Trasmettitori di pressione differenziale ad alta sensibilità Permette il rilevamento esatto della pressione dei canali per ottimizzare il consumo energetico in impianti di ventilazione. Rilevamento di minime correnti d'aria e pressioni differenziali nella tecnologia del condizionamento e della regolazione ambiente nonché nel settore dei laboratori e degli ambienti sterili. Trasmettitore di pressione a membrana statico Rilevamento capacitivo del valore di misura Rilevamento preciso di pressioni differenziali fino a 10 mbar (1000 Pa) Campi di misura regolabili per l'adeguamento ottimale del campo di misura all'impiego Commutazione automatica corrente-tensione Tensione di alimentazione 24 V~ 4 campi di misura Pa Pa Pa Pa Linearità 2% riferita al segnale di uscita Campo di misura p 1) Tensione Peso kg Pa mbar SDU 101 F V~ 0,8 SDU 101 F V~ 0,8 SDU 101 F V~ 0,8 SDU 101 F V~ 0,8 Tensione di alimentazione 24 V~ +15/ 20%, Hz Sovrapressione amm. ± 5 kpa Potenza assorbita 2 VA Pressione di funzionam. p stat ± 3 kpa Temperatura ambiente amm C Banda di trasmissione % p Umidità ambiente amm. < 90% UR Grado di protezione IP 44 (EN 60529) Uscite Segnale valore effett. 2) 0(2)...10 V, carico > 500 Ω Schema di collegamento A01117 Linearità 2% di 10 V Disegno quotato M01104 Istruzioni di montaggio MV Accessori Set di collegamento da 6 mm, completo 1) Valori predisposti in fabbrica, riducibili alla metà tramite la manopola span. 2) Commutazione automatica su ma ovvero ma per carico < 500 Ω. Predisposizione di fabbrica V, uscita protetta dai cortocircuiti e dalle sovratensioni fino a 24 V~. 0 PD Y V- (20 ma) Segnale di uscita span = 50 % span = 100 % % Pressione differenz. p Campo di misura (span) B01115

50 32.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS SVU: Trasmettitori di flusso PD/F Y08201 Permette la regolazione adeguata alle esigenze del flusso volumetrico delle cappe di laboratorio. Rilevamento preciso e stabile a lungo termine delle velocità di afflusso dell'aria in cappe di laboratorio con una costante di tempo < 100 ms. Idoneo in particolare per cappe di laboratorio con cursori frontali orizzontali e verticali. Rilevamento sicuro dell'inversione della direzione del flusso Elemento filtrante integrato per impedire che il sensore si sporchi Sonda manometrica dinamica con struttura in tecnologia a strato sottile Montaggio semplice e rapido nella cappa di laboratorio Tensione di alimentazione 24 V~ Campo di misura Pa Linearità 2% riferita al segnale di uscita Campo di misura m/s Pressione differenziale Pa Caratteristiche Tensione Peso SVU 100 F ,3 1) ca Lineare rispetto a v (m/s) 2) kg 24 V~ 0,13 Tensione di alimentazione 24 V~ 15/+20%, Hz Temperatura ambiente amm C Potenza assorbita 1 VA Umidità ambiente amm. < 90% UR Grado di protezione IP 40 (EN 60529) Segnale di uscita 3) V con coprimorsetti Linearità 2% Schema di collegamento A08204 Costante di tempo < 0,1 s Disegno quotato M08203 Portata d'aria 3 cm 3 /min (a 1m/s) Istruzioni di montaggio MV ) Campo di misura raccomandato: 0,2...1,3/10 m/s (uscita V). 2) La velocitè del flusso è riferito a k = 1,2 kg/m³ 3) Uscita protetta dai cortocircuiti e dalle sovratensioni fino a 24 V~.

51 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGP100: Trasmettitore di pressione differenziale Permette il rilevamento esatto della pressione dei canali o della portata volumetrica per ottimizzare il consumo energetico in impianti di ventilazione. Rilevamento di minime pressioni differenziali e correnti d'aria nella tecnologia del condizionamento, della regolazione ambiente nonché nel settore dei laboratori e degli ambienti sterili. Ottimizzato per impieghi come sorveglianza filtri, sorveglianza della pressione di ambienti o canali, sorveglianza di livelli nei fluidi, comando di inverter per il controllo di ventilatori e rilevamento della portata volumetrica, specialmente per la compensazione dell'aria ambiente in locali di laboratorio. Rilevamento esatto di sovrapressioni, sottopressioni o pressioni differenziali di gas Ideale possibilità di combinazione con la sonda di flusso XAFP 100 per il preciso rilevamento della portata volumetrica Sonda manometrica statica a membrana doppia a base capacitiva Posizione di montaggio libera Utilizzabile per aria contenente polvere o inquinata con prodotti chimici Certificato di calibratura all'origine Adattamento ottimale del campo di misura all'impiego Zero regolabile e costante di tempo del filtro per la soppressione di colpi di pressione nel sistema A scelta (in funzione del tipo) display per visualizzare il valore effettivo e l'andamento del segnale A scelta (in funzione del tipo) LED di stato per il riconoscimento immediato di stati di servizio Montaggio a scelta a parete o su guida a cappello (EN 60715) Coperchio apribile senza l'uso di attrezzi speciali Alimentazione di tensione 24 V~/= (protetto contro il cortocircuito e l'inversione di polarità) Campo di misura +/- 0,75 mbar ( Pa), +/-1,5 mbar ( Pa), 1,5 mbar (0 150 Pa) oppure 3 mbar (0 300 Pa) Valori finali del campo di rilevamento della pressione differenziale regolabili (amplificazione p: da 3 a 1; in funzione del tipo) +/-25 +/-75 Pa +/-50 +/-150 Pa Pa Pa Segnale di uscita continuo nel campo V Collegamento elettrico mediante morsetti a vite per cavo fino a 1,5 mm² Passacavo M16 Attacco di pressione per tubi flessibili di misura interno ø 6mm Custodia in PC/ABS PD/F Y08201

52 32.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Campo di misura (100%) Tensione di alimentazione Display Caratteristica regolabile 1) / LED Pa mbar kg EGP 100 F , ,75 24 V~/= No No 0,17 EGP 100 F , ,75 24 V~/= No Si 0,18 EGP 100 F , ,75 24 V~/= Si No 0,18 EGP 100 F , ,75 24 V~/= Si Si 0,19 EGP 100 F ,5...+1,5 24 V~/= No No 0,18 EGP 100 F ,5...+1,5 24 V~/= No Si 0,18 EGP 100 F ,5...+1,5 24 V~/= Si No 0,18 EGP 100 F ,5...+1,5 24 V~/= Si Si 0,19 EGP 100 F ,5 24 V~/= No No 0,18 EGP 100 F ,5 24 V~/= No Si 0,18 EGP 100 F ,5 24 V~/= Si No 0,18 EGP 100 F ,5 24 V~/= Si Si 0,19 EGP 100 F ,0 24 V~/= No No 0,17 EGP 100 F ,0 24 V~/= No Si 0,18 EGP 100 F ,0 24 V~/= Si No 0,18 EGP 100 F ,0 24 V~/= Si Si 0,19 Tensione di alimentazione 24 V~/= ± 20% Pressione max di funz. ± 3 kpa 5) Potenza assorbita Pstat 24 V~ 1,4 VA (F**1); 3,0 VA (F**2) Temperatura amb C amm. 24 V= 0,4 W (F**1); 1,3 W (F**2) Temperatura amb C amm. Elementi a contatto con fluidi PC/ABS Diaframma, MQ, CuSn6, FR4 Umidità ambiente amm % UR senza condensazione Segnale di uscita Grado di protezione IP 65 F* V, carico > 10 kω Classe di isolamento III (EN ) F* V, carico > 5 kω F*02/F*12 0(2)...10 V, carico > 500 Ω 2) Schema di collegamento Costante di tempo filtro τ F*01 A10521 F*01 0,05 2 s F*02 A10623 F*02, F*11, F*12 0,15 5,2 s F*11 A10624 Influenza della posiz. 3) ± 1% FS 4) a 150 Pa, +/- 75 Pa F*12 A10625 ± 0,75% FS a 300 Pa, +/- 150 Pa Riproducibilità 0,2% FS Disegno quotato M10490 Istruzioni di montaggio Linearità 1% FS a pressione lineare F*01 MV P Stabilità punto zero < 0,3% FS F*02 MV P F*11 MV P Racc. pneum. 6,2 mm F*12 MV P Pressione max amm. ± 10 kpa Dichiarazione materiale MD e ambientale Accessori Set di collegamento da 6 mm, completo Certificato 001 Certificato di collaudo del costruttore M secondo DIN (con valori di prova) -per tipo di apparecchio- Certificato 999 Controllo di un ulteriore apparecchio dello stesso tipo (dal 2 pezzo) secondo DIN M- XAFP 100 F001 Sonda di flusso per il rilevamento di portate volumetriche in canali di ventilazione 1) Campo di misura con valore finale regolabile mediante potenziometro (gain), andamento del segnale : lineare o radicato, segnale di uscita del sensore: 0 10 V oppure 2 10 V. Vedi caratteristica del sensore. 2) Con un carico di < 500 Ω commutazione automatica a 0 20 ma oppure 4 20 ma. Uscita protetta contro i cortocircuiti e le sovratensioni fino a 24 V~ 3) Il sensore viene calibrato in fabbrica per il montaggio verticale. In caso di montaggio in qualsiasi altra posizione non verticale, considerare l'influenza della posizione. 4) Full Span 5) In caso di superamento della pressione di esercizio ammessa il punto zero deve essere di nuovo calibrato. Peso

53 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS XAFP100: Sonda pressostatica per il rilevamento della portata volumetrica dell'aria Efficiente rilevamento delle portate volumetriche dell'aria per la ventilazione adeguata alle esigenze in impianti di ventilazione e di condizionamento. Sonda pressostatica per il rilevamento preciso ed a costi contenuti di segnali di pressione differenziale in impianti di ventilazione e di condizionamento. In combinazione con una valvola dell'aria ed un regolatore di portata volumetrica, è possibile la regolazione efficiente di applicazioni nel campo della ventilazione adeguata alle esigenze di locali per uffici, laboratori, cappe di laboratorio o camere bianche. In combinazione con un sensore di linearizzazione della pressione differenziale, è possibile rilevare con sicurezza e sorvegliare portate volumetriche dell'aria. Può essere impiegata in canali di ventilazione da DN 80 a DN 400 Profilo del flusso ottimizzato per il rilevamento preciso di segnali di pressione differenziale Utilizzabile in atmosfere con sostanze corrosive Profondità 396 mm da accorciare sul posto secondo necessità Materiale della sonda pressostatica PA 6, guarnizione PE Tubi flessibili di collegamento in PU inclusi accessori di montaggio Funzione Profondità mm XAFP 100 F001 Sonda pressostatica 396 Dimensioni L x A x P (mm) 65 x 40 x 396 Sonda pressostatica Materiale elettrica UL7468 sonda pressostatica PA 6 infiammabilità UL 94, IEC , guarnizione PE IEC tubo flessibile di Guarnizione senza rischio per la salute collegamento PU Campo d'impiego (mm) DN 80 a DN 400 Istruzioni di montaggio MV Tolleranza di misura inferiore < 3% Dichiarazione materiale e MD al condizioni standard ambientale Temperatura di esercizio 0 50 C Disegno quotato M11433 Umidità < 85% UR senza formazione di condensa

54 32.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS DDLU: Trasmettitore di pressione differenziale PD Y V Ausgangssignal Span max = 100 % 0 0 Druckdifferenz p 100 % B01115 Rilevamento di minime pressioni differenziali in un canale dell'aria Segnale del sensore calibrato e compensato in temperatura Montaggio semplice, rapido Disponibile con o senza display LCD Tasto di reset del punto zero Metodo di misura: tecnologia a barra di flessione ceramica Segnale di uscita selezionabile V oppure ma Caratteristica selezionabile lineare o estrazione di radice Custodia in policarbonato IP 54 Completo di set di collegamento con 2 m di tubo in PVC e raccordi con uscita di tensione/ corrente Campo di misura p selezionabile Campo di misura p selezionabile Peso Pa mbar kg DDLU 205 F /300/ /3/5 0,090 DDLU 225 F /1600/ /16/25 0,090 con display LCD DDLU 205 F /300/ /3/5 0,100 DDLU 225 F /1600/ /16/25 0,100 Tensione di alimentazione 13, V= 24 V~ ± 15% Uscite V (carico>10 kω) ma (carico < 500 Ω) ma (carico < 500 Ω) Corrente assorbita Uscita di tensione < 10 ma Uscita di corrente < 30 ma Linearità < ± 1% Comportamento dinam. Tempo di risposta Variazione di carico < 10 ms < 10 Hz Passacavo Attacco di mandata Temperatura ambiente amm. Temperatura fluido amm. Grado di protezione Schema di collegamento Disegno quotato Istruzioni di montaggio Pg 11 Ø 6,2 mm C C IP 54 (EN 60529) A05723 M05724 MV 505 Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

55 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS DSU: Trasmettitori di pressione Semplicissima conversione di pressioni in un segnale standard proporzionale. Per misurare pressioni in liquidi, gas e vapori. Processo di misura privo di usura mediante conversione induttiva del segnale senza contatto. Campo di misura pressione 0 25 bar Segnale standard 0(2)...10 V oppure 0(4)...20 ma Valori massimi ammissibili al sensore 110 C e 40 bar Tensione di alimentazione 24 V~/=, ± 20% Custodia in metallo leggero con coperchio trasparente in materiale termoplastico resistente agli urti Temperatura ambiente ammissibile C IP 65 Connettore normato con presa a innesto per cavo di 6 10 mm di diametro Attacco di pressione G½" A Numerosi accessori Campo di misura Valori max. all'elemento sensibile Peso bar bar C kg Elemento sensibile in ottone, per fluidi non aggressivi DSU 101 F ,0 1,5 70 0,6 DSU 103 F , ,6 DSU 106 F , ,6 DSU 110 F ,6 DSU 116 F ,6 DSU 125 F ,6 Elemento sensibile in acciaio inossidabile, per fluidi aggressivi DSU 206 F , ,6 DSU 210 F ,6 DSU 216 F ,6 DSU 225 F ,6 Tensione di alimentazione 24 V ~/= ± 20%, Hz Temperatura ambiente amm C Potenza assorbita ca. 1 VA Grado di protezione IP 65 (EN 60529) Segnale di uscita 1) V, carico > 500 Ω Classe di isolamento III (EN 61140) commutabile su V, carico > 500 Ω Linearità ca. 1% Schema di collegamento A05045 Isteresi ca. 1% Disegno quotato M05046 Coefficiente di temperatura ~0,03%/K Istruzioni di montaggio MV Vuoto max. 1,0 bar Tipi 101; 103; 106 0,7 bar Tipi 201; 203; 206 0,7 bar Accessori Vite di smorzamento dei colpi di pressione, in ottone Vite di smorzamento dei colpi di pressione, in acciaio inossidabile * Capillare da 1 m in rame, per lo smorzamento dei colpi di pressione * Capillare da 1 m in acciaio inossidabile, per lo smorzamento dei colpi di pressione * Dado di raccordo con nippel a saldare * Raccordo in ottone, per collegamento a tubi di rame ø 6 mm * Nippel di riduzione da G½ a 1 /8" 20-UNF-2A in ottone, per tubi di rame ø 6 mm * Staffa di sostegno per montaggio su guida a cappello EN 60715, 35 7,5 o * Squadretta per fissaggio a 3 punti * Vite di smorzamento dei colpi di pressione di liquidi non viscosi, in acciaio inossidabile *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero P Y V Segnale di uscita 20 ma Campo di misura 100 % B ) Commutazione automatica su ma o ma per carico < 500 Ω. Fornitura di fabbrica: V, uscita protetta dai cortocircuiti e dalle sovratensioni fino a 24 V~.

56 33.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS DSDU: Trasmettitori di pressione differenziale PD Y V Segnale di uscita 20 ma Campo di misura 100 % B05044 Semplicissima conversione di differenze di pressione in un segnale standard proporzionale. Per misurare pressioni differenziali in liquidi, gas e vapori. Processo di misura senza usura mediante conversione induttiva del segnale senza contatto. Campo di misura differenza di pressione 0 6 bar Segnale standard 0(2)...10 V oppure 0(4)...20 ma Valori massimi ammissibili al sensore 110 C e 10 bar Tensione di alimentazione 24 V~/=, ± 20% Custodia in metallo leggero con coperchio trasparente in materiale termoplastico resistente agli urti Temperatura ambiente ammissibile C IP 65 Connettore normato con presa a innesto per cavo di 6 10 mm di diametro Numerosi accessori Campo di misura Valori max. all'elemento sensibile Peso p bar bar C kg DSDU 100 F , ,6 DSDU 101 F ,6 DSDU 103 F , ,6 DSDU 106 F ,6 Tensione di alimentazione 24 V ~/= ± 20%, Hz Temperatura ambiente amm C Potenza assorbita ca. 1 VA Grado di protezione IP 65 (EN 60529) Segnale di uscita 1) V, carico > 500 Ω Classe di isolamento III (EN 61140) commutabile su V, carico > 500 Ω Linearità ca. 1% Schema di collegamento A05045 Isteresi ca. 1% Disegno quotato M06967 Coefficiente di temperatura ~0,03%/K Istruzioni di montaggio MV Vuoto max. 0,7 bar Accessori * 1 nippel di collegamento in ottone con dado di raccordo (sistema Serto); necessari 2 pezzi viti Rp 1 /8 per lo smorzamento dei colpi di pressione, in acciaio inossidabile * Staffa di sostegno per montaggio su guida a cappello EN 60715, 35 7,5 o * Squadretta per fissaggio a 3 punti * ) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Commutazione automatica su ma o ma per carico < 500 Ω. Fornitura di fabbrica: V, uscita protetta dai cortocircuiti e dalle sovratensioni fino a 24 V~.

57 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGH 130: Trasmettitori di umidità relativa e di temperatura ambiente Rilevamento della temperatura ambiente e dell'umidità relativa per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Misurazione dell'umidità relativa e della temperatura in locali di abitazione civile e commerciali. Misurazione dell'umidità mediante sonda capacitiva rapida Misurazione attiva Passacavo posteriore Idoneo per il montaggio diretto a parete Custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Conversione dei valori misurati in un segnale continuo V Collegamento elettrico mediante morsetti a vite per cavo fino a max. 1,5 mm² Campo di misura Uscita Campo di misura Uscita Peso dell'umidità umidità della temperatura temperatura 1) % UR per % UR C per C kg EGH 130 F V V 0,1 Tensione di alimentazione 24 V~/= ± 20% Temperatura ambiente amm C Potenza assorbita ca. 0,8 VA Umidità ambiente amm % UR Segnale di uscita V, carico > 5 kω Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Caratteristica di resistenza DIN (Ni1000) Classe di isolamento III (IEC 60730) Influenza della temperatura 0,15% UR/K Costante di tempo in aria (0,2 m/s) Schema di collegamento A07597 Umidità ca. 18 s Disegno quotato M07634 Temperatura ca. 12 min Istruzioni di montaggio MV Accessori * Scatola per montaggio a incasso * Cornice di copertura per mm *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Uscita commutabile a Ni1000 (tagliare 2 cavallotti) H% T Y07596

58 34.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGH 120: Trasmettitori di umidità relativa ambiente H% Y V- Segnale di uscita 20 ma Umidità relativa 100 % B08799 Rilevamento preciso dell'umidità relativa per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Misurazione dell'umidità relativa in locali di abitazione civile e commerciali. Misurazione mediante sonda capacitiva rapida Misurazione attiva Passacavo posteriore Idoneo per il montaggio diretto a parete Custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Conversione dei valori misurati in un segnale continuo 0(2)...10 V oppure 0(4)...20 ma Collegamento elettrico mediante morsetti a vite per cavo fino a 1,5 mm² Campo di misura dell'umidità % UR Uscita umidità per % UR Tensione Peso kg EGH 120 F (2)...10 V 1) 24 V~/= 0,1 Tensione di alimentazione 24 V~/= ± 20% Temperatura amb. amm C Potenza assorbita ca. 0,8 VA Umidità ambiente amm % UR Segnale di uscita 1) 0(2)...10 V, carico > 500 Ω Grado di protezione IP 40 (EN 60529) Influenza della temperatura ± 0,05% UR/K, compensata Classe di isolamento III (IEC 60730) Costante di tempo in aria (0,2 m/s) Schema di collegamento A02160 Umidità ca. 18 s Disegno quotato M00981 Istruzioni di montaggio MV Accessori * Cornice di copertura bianca per montaggio su scatola a incasso * Scatola bianca per montaggio sporgente * Scatola per montaggio a incasso (solo in combinazione con l'accessorio ) *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Commutazione automatica su ma o ma per carico < 500 Ω

59 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGH : Trasmettitori di umidità relativa e di temp., per canale d'aria Rilevamento preciso dell'umidità dell'aria per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Misurazione dell'umidità relativa e della temperatura in canali d'aria. Misurazione mediante sonda capacitiva rapida Misurazione attiva Insensibili alle velocità di flusso ed allo sporco normale EGH 111 e EGH 112 permettono una misurazione della temperatura per mezzo di un sensore di temperatura Ni1000 Coperchio della custodia in materiale termoplastico giallo Precisione ± 10% UR regolabile EGH 110 cambia automaticamente il segnale di uscita da 0(2)...10 V a 0(4)...20 ma ad un carico < 500 Ω Tubo di protezione sonda ø 30 mm in materiale termoplastico rinforzato con fibra di vetro, nero Profondità d'immersione mm Campo di misura dell'umidità % UR Uscita umidità per % UR Campo di misura della temperatura C Uscita temperatura Peso kg EGH 110 F (2)...10 V 1) 0,43 EGH 111 F V Ni1000 0,43 EGH 112 F V V 0,43 Tensione di alimentazione Temperatura ambiente amm. EGH V~/= ± 20%, Hz EGH C EGH 110, V~/= ± 20% C Potenza assorbita ca. 1,5 VA Umidità ambiente amm. Segnale di uscita EGH % UR EGH 110 1) 0(2)...10 V, carico > 500 Ω % UR EGH 111, V, carico > 5 kω senza condensazioni Caratteristica di resistenza DIN (Ni1000) Grado di protezione (testa appar.) IP 40 (EN 60529) Influenza della temperatura con pressacavo Pg 11 IP 54 EGH 110, 112 ± 0,05% UR/K Classe di isolamento III (IEC 60730) EGH 111 0,15% UR/K Schema di collegamento Costante di tempo in aria mossa (3 m/s): EGH 110 A03116 Umidità ca. 24 s EGH 111 A02167 Temperatura ca. 2 min EGH 112 A02168 Velocità max. dell'aria 10 m/s Disegno quotato M02200 Istruzioni di montaggio EGH 110 MV EGH 110 EGH 111, 112 MV EGH 111, 112 Esecuzioni EGH 111 F001 Coperchio bianco (RAL 9010), per il resto come F002 EGH 112 F001 Coperchio bianco (RAL 9010), per il resto come F002 Accessori Pressacavo Pg 11, in materiale sintetico, per cavo ø mm 1) Commutazione automatica su ma o ma per carico < 500 Ω H% H% T H% T Y03114 Y02197 Y02196

60 34.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGE: Trasmettitori di umidità assoluta e di entalpia, per canale d'aria Hx, h Y03126 Hx, h T Y03127 Rilevamento preciso dell'umidità dell'aria per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Misurazione dell'umidità assoluta e dell'entalpia in canali d'aria. Misurazione eseguita mediante sonda capacitiva rapida Misurazione attiva Insensibile alle velocità di flusso ed allo sporco normale EGE 112 permette una misurazione della temperatura per mezzo di un sensore di temperatura Ni1000 Coperchio della custodia in materiale termoplastico giallo Tubo di protezione sonda ø 30 mm in materiale termoplastico rinforzato con fibra di vetro, nero Collegamento elettrico mediante morsetti a vite per cavo fino a 1,5 mm² Profondità d'immersione mm Conversione dei valori misurati in un segnale continuo standard 0(2)...10 V oppure 0(4)...20 ma Squadretta di fissaggio a corredo con guarnizione per montaggio su canale o a parete Campo di misura umidità assoluta g/kg Campo di misura entalpia kj/kg Campo di misura temperatura C Tensione Peso kg EGE 110 F V~ 0,46 EGE 112 F V~ 0,44 Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20%, Hz Temperatura amb. amm C Potenza assorbita ca. 1,5 VA al tubo di misura C Segnale di uscita 1) 0(2)...10 V, carico > 500 Ω Umidità ambiente amm % UR Grado di protez. (testa app.) IP 40 (EN 60529) Influenza della temperatura x ± 0,02 g/kg per K con pressacavo Pg 11 IP 54 Influenza della temperatura h ± 0,05 kj/kg per K Classe di isolamento III (IEC 60730) Costante di tempo in aria (3 m/s) 55 s Schema di collegamento Velocità max. dell'aria 10 m/s EGE 110 A03129 EGE 112 A02199 Disegno quotato M02200 Istruzioni di montaggio MV Accessori Pressacavo Pg 11, in materiale sintetico, per cavo ø mm Coperchio completo, bianco 1) Commutazione automatica su ma o ma per carico < 500 Ω

61 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGH 102: Unità di controllo/trasmettitori del punto di rugiada Efficace protezione contro danni da umidità ed eccesso di raffreddamento. Protezione contro la formazione di rugiada su soffitti di raffreddamento. Comando per un attuatore mediante relè, che interrompe il flusso o aumenta la temperatura dell'acqua di raffreddamento. La misurazione è eseguita per mezzo di un sensore del punto di rugiada su supporto elastico Misurazione attiva Variante con sensore esterno Custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Relè con contatto in commutazione Collegamento elettrico mediante morsetti a vite per cavo fino a 1,5 mm² Passacavo per Pg 11 Fascetta metallica per fissaggio su tubo ø mm e pasta termoconduttrice, fornite a corredo Punto di intervento % UR Elemento sensibile Campo di misura % UR Tensione Peso kg EGH 102 F ± 4 interno V~/= 0,1 EGH 102 F ± 4 externo V~/= 0,1 Tensione di alimentazione 24 V~/= ± 20% Condensazione d'acqua max. 30 min Differenziale fisso, ca. 5% UR Temperatura ambiente amm C Potenza assorbita max. 1 VA Protezione IP 40 (EN 60529) Contatto commutatore 1) 1 A, 24 V~/= Segnale di uscita Schema di collegamento A09353 ca % UR V, carico > 10 kω Disegno quotato F001 M07664 Tempo di intervento in aria poco mossa: F101 M10454 da 80 a 99% UR max. 3 min Istruzioni di montaggio F001 MV da 99 a 80% UR max. 3 min F101 MV ) Nel comando di relé, contattori ecc. con un cos ϕ < 0,3 si raccomanda l'impiego di un elemento RC in parallelo alla bobina, al fine di ridurre l'usura del contatto e di evitare impulsi parassiti ad alta frequenza. H % Y02859

62 34.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

63 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT 301: Sonde di temperatura esterna Rilevamento preciso della temperatura per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Misurazione della temperatura esterna, ad es. per impianti di riscaldamento con compensazione delle condizioni climatiche. Protezione speciale contro polvere e umidità Sonda di tipo passivo Passacavo posteriore o inferiore La misurazione è eseguita per mezzo di un sensore a strato sottile di nichel a norma DIN Custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Passacavo posteriore, morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 1,5 mm² Collegamento possibile sopra o sotto intonaco Valore nominale Campo di misura Peso a 0 C C kg EGT 301 F Ω ,1 Valori di resistenza secondo DIN Grado di protezione IP 54 (EN 60529) Tolleranza a 0 C ± 0,4 K Coefficiente medio di temperatura 0,00618 K -1 Schema di collegamento A01632 Riscaldamento proprio 0,2 K/mW Disegno quotato M04686 Comportamento nel tempo Tempo morto Costante di tempo Istruzioni di montaggio MV in aria a riposo 1,5 min 10 min in aria mossa (1 m/s) 1 min 6 min Accessori * Modulo 0 10 V per Ni1000; R>5 kω; 24 V~ ± 20%; MV ; A 08091; IP 00 (IP 42 per montaggio in custodia); 4 campi di temperatura: C; C; C; C Pressacavo Pg11, in materiale sintetico, per cavo ø mm *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero u T Y04579

64 36.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT 311: Sonde di temperatura ad applicazione T Y03592 Rilevamento preciso della temperatura per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Misurazione rapida e semplice delle temperature su tubazioni. Sonda di tipo passivo Inclusa fascetta metallica di fissaggio per tubo ø mm e pasta termoconduttrice La misurazione è eseguita per mezzo di un sensore a strato sottile di nichel a norma DIN Passacavo posteriore Pg 11, morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 1,5 mm² Valore nominale Campo di misura Peso a 0 C C kg EGT 311 F Ω ,1 Valori di resistenza secondo DIN Temperatura max. all'apparecchio 80 C Tolleranza a 0 C ± 0,4 K Grado di protezione IP 42 (EN 60529) Coefficiente medio di temperatura 0,00618 K -1 Riscaldamento proprio 0,1 K/mW Schema di collegamento A01632 Comportamento nel tempo (acqua 1 m/s) 1) Disegno quotato M07664 Tempo morto 1 s Istruzioni di montaggio MV Costante di tempo 9 s Accessori * Modulo 0 10 V per Ni1000; 24 V~; MV ; A 08091, IP 00 (IP 42 per montaggio in custodia) 4 campi di temperatura: C; C; C; C *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Con pasta termoconduttrice Tabella de resistenza de Nichel per Ni100 in ohm a DIN C ,1 83,6 83,1 82,6 82,1 81,6 81,1 80,6 80,1 79, ,3 88,8 88,3 87,7 87,2 86,7 86,2 85,7 85,2 84, ,6 94,0 93,5 93,0 92,5 91,9 91,4 90,9 90,3 89, ,0 99,5 98,9 98,4 97,8 97,3 96,7 96,2 95,7 95,1 C C ,5 101,1 101,7 102,2 102,8 103,3 103,9 104, ,6 106,1 106,7 107,2 107,8 108,4 108,9 109,5 110,1 110, ,2 111,8 112, ,5 114,1 114,7 115,3 115,9 116, ,1 117,7 118,2 118,8 119,4 120,0 120,6 121,2 121,8 122, ,0 123,6 124,2 124,8 125,4 126,0 126,7 127,3 127,9 128, ,1 129,7 130,3 131,0 131,6 132,2 132,8 133,5 134,1 134, ,3 136,0 136,6 137,2 137,9 138,5 139,2 139,8 140,4 141, ,7 142, ,7 144,3 145,0 145,6 146,3 146,9 147, ,3 148,9 149,6 150,2 150,9 151,6 152,2 152,9 153,6 154, ,9 155,6 156,3 157,0 157,7 158,3 159,0 159,7 160,4 161, ,8 162,5 163,2 163,9 164,6 165,3 166,0 166,7 167,4 168, ,8 169,5 170,2 170,9 171,6 172,4 173,1 173,8 174,5 175, ,0 176,7 177,4 178,2 178,9 179,6 180,4 181,1 181,8 182, ,3 184,1 184,8 185,6 186,3 187,1 187,8 188,6 189,4 190,1 C Calcolo della resistenza: Ni 1000 (Valore ohmico 10)

65 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT : Sonde di temperatura ambiente Rilevamento preciso della temperatura ambiente per la regolazione con efficienza energetica di im-pianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Rilevamento della temperatura per impianti di riscaldamento e condizionamento in ambienti asciutti, ad es. locali di abitazione, per uffici e commerciali. Sonda di tipo passivo Rilevamento della temperatura in ambienti asciutti Varianti con potenziometro per la ritaratura del valore prescritto, sensore di presenza e LED di stato Configurabili per SAUTER EY3600 o regolatore Flexotron SAUTER (EGT 332) Resistenza integrata (EGT 333), che corregge il valore prescritto in collegamento con regolatori Equitherm con oppure senza influenza della temperatura ambiente Con sensore a strato sottile di nichel a norma DIN Custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Passacavo posteriore, morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 1,5 mm² Valore nominale a 0 C Correzione Caratteristiche Campo di misura Peso C kg EGT 330 F Ω ,1 EGT 332 F Ω 2,5 kω per Flexotron 2) e DDC ,1 EGT 333 F Ω 1) ± 4 K per Equitherm ,1 Con tasto di presenza e 3 LED EGT 335 F Ω 2,5 kω per DDC ,1 Valori di resistenza secondo DIN Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Tolleranza a 0 C ± 0,4 K Coefficiente medio di temperatura 0,00618 K- 1 Schema di collegamento Riscaldamento proprio 0,17 K/mW EGT 330 A01632 EGT 332, 335 A06951 Comportamento nel tempo in aria a riposo EGT 333 A06952 Tempo morto 50 s Disegno quotato M07634 Costante di tempo 18 min Istruzioni di montaggio MV EGT 333 MV Accessori * Scatola a incasso * Piastra di copertura per mm *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) 1000 Ω nella posizione media della manopola di correzione 2) Non per Flexotron 100 T Y04579

66 36.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT 336, 338: Sonde di temperatura ambiente T Y04579 Rilevamento preciso della temperatura ambiente per la regolazione con efficienza energetica di im-pianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Rilevamento della temperatura per impianti di riscaldamento e condizionamento in ambienti asciutti, ad es. locali di abitazione civile, per uffici e commerciali. Sonda di tipo passivo Montaggio sottotraccia Rilevamento della temperatura in ambienti asciutti Varianti con potenziometro per la ritaratura del valore prescritto, sensore di presenza e LED di stato Configurabili per SAUTER EY3600 o regolatore Flexotron SAUTER (EGT 338) Resistenza integrata (EGT 338), che corregge il valore prescritto in collegamento con regolatori Equitherm con oppure senza influenza della temperatura ambiente Con sensore a strato sottile di nichel a norma DIN Custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Passacavo posteriore, morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 1,5 mm² Valore nominale a 0 C Regolatore Caratteristica Campo di misura C EGT 336 F Ω ,1 EGT 338 F Ω 1,3...8 kω per Flexotron 1 ) + DDC ,1 Valori di resistenza secondo DIN Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Tolleranza a 0 C ± 0,4 K Coefficiente medio di temperatura 0,00618 K- 1 Schema di collegamento Riscaldamento proprio 0,17 K/mW EGT 336 A10516 EGT 338 F101 A10517 Comportamento nel tempo in aria ferma Tempo morto 50 s Disegno quotato Costante di tempo 12 min EGT 336 M10487 EGT 338 M10488 Istruzioni di montaggio EGT 336 P EGT 338 F101 P Peso kg Accessori *** Cornici per montaggio; vedere foglio di catalogo Copertura trasparente (10 pezzi) 1) Non per Flexotron 100

67 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT : Sonde di temperatura ad asta Rilevamento preciso della temperatura del canale per la regolazione con efficienza energetica di im-pianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Misurazione della temperatura di liquidi e gas in impianti di ventilazione, circuiti di acqua e canali d'aria. Sonda di tipo passivo Impiego in tubazioni e serbatoi con guaina di protezione opzionale LW 7 Passacavo con scarico di trazione La misurazione è eseguita per mezzo di un sensore a strato sottile di nichel a norma DIN Custodia giallo-nera in materiale termoplastico difficilmente infiammabile (RAL 9010) Pressacavo Pg 11 Morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 1,5 mm² Asta d'immersione in rame ø 6,5 mm (senza guaina di protezione) Lunghezza attiva 25 mm Asta mm Valore nominale a 0 C Campo di misura C Peso kg EGT 346 F Ω ,07 EGT 347 F Ω ,08 EGT 348 F Ω ,10 Valori di resistenza secondo DIN Temperatura max. alla. Tolleranza a 0 C ±0,4 K testa dell'apparecchio 80 C Coefficiente medio di temperatura 0,00618 K -1 Grado di protezione IP 42 (EN 60529) Riscaldamento proprio (in aria) 0,25 K/mW Comportamento nel tempo Schema di collegamento A01632 in aria, senza guaina Tempo morto Costante di tempo Disegno quotato M08527 a riposo 18 s 330 s Istruzioni di montaggio MV mossa (3 m/s) 9 s 60 s in acqua, con guaina 1) Tempo morto Costante di tempo a riposo 7 s 28 s agitata (0,4 m/s) 6 s 27 s Accessori Guaine øint. 7 mm, ottone: v. parte Guaine øint. 7 mm, acciaio inossidabile: v. parte * Squadretta per montaggio a parete * Squadretta per montaggio in canale d'aria Pasta termoconduttrice 20 g * Modulo 0 10 V per Ni1000; R > 5 kω; 24 V~ ± 20%; MV ; A 08091; IP 00 (IP 42 per montaggio in custodia); 4 campi di temperatura: C; C; C; C *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Con pasta termoconduttrice T Y01875

68 36.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT 354, 356: Sonde di temperatura a cavo T Y04579 Rilevamento preciso della temperatura per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Misurazione della temperatura in locali, canali d'aria, su superfici, in tubazioni e serbatoi. Sonda di tipo passivo Idonee in particolare per il collegamento diretto in impianti con breve distanza fra regolatore e sonda Sonda multiuso Impiego in tubazioni e serbatoi con guaina di protezione opzionale LW 7 La misurazione è eseguita per mezzo di un sensore a strato sottile di nichel a norma DIN Cavo di collegamento ø 5 mm, versione normale con lunghezza 1 m, montato fisso sulla sonda Sezione conduttori 2 0,5 mm² Valore nominale a 0 C Campo di misura C Peso kg Per temperature normali; cavo in PVC EGT 354 F Ω ,12 Per temperature elevate; cavo con mantello in silicone EGT 356 F Ω ,12 Valori di resistenza secondo DIN Grado di protezione IP 55 (EN 60529) Tolleranza a 0 C ± 0,4 K Coefficiente medio di temperatura 0,00618 K -1 Schema di collegamento A01632 Riscaldamento proprio 0,11 K/mW Disegno quotato M05322 Comportamento nel tempo Istruzioni di montaggio MV applicata su tubazione 1) Tempo morto Costante di tempo acqua 0,4 m/s ca. 7 s 23 s con guaina øint. 7 mm 2) Tempo morto Costante di tempo acqua 0,4 m/s ca. 3 s 11 s Esecuzioni EGT 354 F103 EGT 354 F110 EGT 354 F120 EGT 356 F103 EGT 356 F Ω con cavo di lunghezza 3 m, PVC 1000 Ω con cavo di lunghezza 10 m, PVC 1000 Ω con cavo di lunghezza 20 m, PVC 1000 Ω per elevate temperature, con cavo di lunghezza 3 m, silicone 1000 Ω per elevate temperature, con cavo di lunghezza 10 m silicone Accessori Guaine øint. 7 mm, G½A, ottone: v. parte Guaine øint. 7 mm, R½, ottone: v. parte Guaine øint. 7 mm, R½, ottone: v. parte Guaine øint. 15 mm, G½A, ottone, per max. 3 sonde, max. Ø 6,5 mm: v. parte Guaine øint. 15 mm, G½A, acciaio inossidabile, per max. 3 sonde, max. Ø 6,5 mm: v. parte Lunghezza speciale a richiesta per EGT Lunghezza speciale a richiesta per EGT * Elemento di compensazione della trazione, per fissaggio dell'elemento sensibile in guaina øint. 7 mm a 100 C * Elemento universale di compensazione della trazione, per sonde a cavo e elementi sensibili di termostati a capillare fino a 180 C Serie di fissaggio per tutti gli impieghi (sostegno, pasta termoconduttrice, fascetta metallica) Pasta termoconduttrice 20 g *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Come sonda ad applicazione con supporto e pasta termoconduttrice 2) Con pasta termoconduttrice

69 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT 355: Sonde di temperatura a cavo con asta Rilevamento preciso della temperatura per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Misurazione della temperatura in locali, canali d'aria e su superfici, idonee anche in aziende di verniciatura. Impiego in tubazioni e serbatoi possibile con guaina protettiva opzionale LW 7. Installazione universale e diretta senza guaina di protezione per mezzo di asta d'immersione inossidabile Sonda di tipo passivo Idonee in particolare per il collegamento diretto in impianti con breve distanza fra regolatore e sonda Lunghezze dell'asta 90 mm, 160 mm e 300 mm La misurazione è eseguita per mezzo di un sensore a strato sottile di nichel a norma DIN Elemento sensibile incapsulato in guaina d'immersione inossidabile ø 6,35 mm Lunghezza attiva 20 mm Cavo in guaina di silicone vulcanizzato ø 8 mm, lunghezza 1,5 m Valore nominale a 0 C Campo di misura C Lunghezza asta mm Peso kg EGT 355 F Ω ,1 EGT 355 F Ω ,1 EGT 355 F Ω ,1 Valori di resistenza secondo DIN Grado di protezione IP 42 (EN 60529) Tolleranza a 0 C ± 0,4 K Coefficiente medio di temperatura 0,00618 K -1 Schema di collegamento A01632 Riscaldamento proprio (in aria) 0,14 K/mW Disegno quotato M02130 Resistenza alla compressione PN 16 Istruzioni di montaggio MV 8268 Comportamento in aria Tempo morto Costante di tempo in aria a riposo 5 s 300 s in aria mossa (3 m/s) 2 s 60 s Comportamento in acqua Tempo morto Costante di tempo in acqua a riposo 0,5 s 12 s in acqua agitata (0,4 m/s) 0,4 s 9 s Accessori * Raccordo filettato in ottone R ¼ (ISO 7/1) * Raccordo filettato in acciaio inossidabile R ¼ (ISO 7/1) (n. del materiale DIN ) *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero T Y01875

70 36.08 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT : Sonde ad asta per temperature elevate T Y01875 Rilevamento preciso della temperatura del canale per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Misurazione di temperature elevate per liquidi e gas, in impianti di ventilazione e circuiti dell'acqua, nonché in canali d'aria. Impiego in tubazioni e serbatoi possibile con guaina protettiva opzionale LW 15. Custodia in alluminio pressofuso Elevato grado di protezione (protezione IP 54) Sonda di tipo passivo Senza guaina di protezione supplementare idonee per l'installazione in canali d'aria La misurazione è eseguita per mezzo di un sensore a strato sottile di nichel a norma DIN Asta d'immersione in rame ø 9 mm (senza guaina di protezione) Lunghezza attiva 20 mm Pressacavo Pg 11 Morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 1,5 mm² Asta mm Valore nominale a 0 C Campo di misura C Peso kg EGT 392 F Ω ,2 EGT 393 F Ω ,25 Valori di resistenza secondo DIN Temperatura max. alla Tolleranza a 0 C ± 0,4 K testa dell'apparecchio 80 C Coefficiente medio di temperatura 0,00618 K -1 Temperatura amm. del Riscaldamento proprio (in aria) 0,25 K/mW fluido (per ca. 15 min) C Comportamento nel tempo: Grado di protezione IP 54 (EN 60529) in aria senza guaina Tempo morto Costante di tempo a riposo 20 s 530 s Schema di collegamento A01632 mossa (3 m/s) 11 s 63 s Disegno quotato M in acqua con guaina 1) Tempo morto Costante di tempo Istruzioni di montaggio MV 8261 a riposo 8 s 31 s agitata (0,4 m/s) 7 s 30 s Esecuzioni EGT 393 F904 Con raccordo per il montaggio diretto senza guaina, dimensioni M368989, istruzioni di montaggio MV 8267, per il resto come F101 Accessori Guaine øint. 15 mm, G½A, ottone: v. parte Guaine øint. 15 mm, G½A, acciaio inossidabile: v. parte * Flangia per montaggio in canale d'aria * Squadretta per montaggio a parete Pasta termoconduttrice 20 g *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Con pasta termoconduttrice

71 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT 401: Sonde di temperatura esterna, con elemento di misura Pt Rilevamento preciso della temperatura esterna per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Misurazione della temperatura esterna, ad es. per impianti di riscaldamento con compensazione delle condizioni climatiche. Protezione speciale contro polvere e umidità (grado di protezione IP 54) Involucro in materiale termoplastico bianco Sonda di tipo passivo Passacavo posteriore o inferiore La misurazione è eseguita per mezzo di un sensore a strato sottile di platino a norma EN Morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 1,5 mm² Valore nominale Campo di misura Peso a 0 C C kg EGT 401 F Ω ,1 Valori di resistenza secondo EN 60751, classe B Grado di protezione IP 54 (EN 60529) Tolleranza a 0 C ± 0,3 K Coefficiente medio di temperatura 0,00385 K -1 Schema di collegamento A01632 Riscaldamento proprio 0,2 K/mW Disegno quotato M04686 Comportamento in aria Tempo morto Costante di tempo Istruzioni di montaggio MV in aria a riposo 1,5 min 10 min in aria mossa (1 m/s) 1 min 6 min Accessori Pressacavo Pg11, in materiale sintetico, per cavo ø mm T Y04579 PDS EGT 411: Sonde di temperatura con elemento di misura Pt Rilevamento preciso della temperatura per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Misurazione della temperatura su tubazioni. Involucro giallo-nero in materiale termoplastico ignifugo Sonda di tipo passivo Fascetta metallica di fissaggio per tubo ø mm Pasta termoconduttrice compresa nella fornitura La misurazione è eseguita per mezzo di un sensore a strato sottile di platino su supporto elastico a norma EN Pressacavo Pg 11 Morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 1,5 mm² Valore nominale Campo di misura Peso a 0 C C kg EGT 411 F Ω ,1 Valori di resistenza secondo EN 60751, classe B Temperatura max. all'apparecchio 80 C Tolleranza a 0 C ± 0,3 K Grado di protezione IP 42 (EN 60529) Coefficiente medio di temperatura 0,00385 K -1 Riscaldamento proprio 0,1 K/mW Schema di collegamento A01632 Comportamento nel tempo (acqua 1 m/s) 1) Disegno quotato M07664 Tempo morto 1 s Istruzioni di montaggio MV Costante di tempo 9 s 1) Con pasta termoconduttrice T Y03592

72 36.10 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT 430: Sonde di temperatura ambiente, con elemento di misura Pt T Y04579 Rilevamento preciso della temperatura ambiente per la regolazione con efficienza energetica di im-pianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Rilevamento della temperatura per impianti di riscaldamento e condizionamento in ambienti asciutti, ad es. locali di abitazione civile, per uffici e commerciali. Sonda di tipo passivo Rilevamento della temperatura in ambienti asciutti Passacavo posteriore Sensore a strato sottile di platino a norma EN Custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Morsetti a vite per conduttori elettrici fino a max. 1,5 mm² Valore nominale Campo di misura Peso a 0 C C kg EGT 430 F Ω ,1 Valori di resistenza secondo EN 60751, classe B Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Tolleranza a 0 C ± 0,3 K Coefficiente medio di temperatura 0,00385 K -1 Schema di collegamento A01632 Riscaldamento proprio 0,17 K/mW Disegno quotato M07634 Comportamento nel tempo in aria a riposo Istruzioni di montaggio MV Tempo morto 50 s Costante di tempo 18 min Accessori * Scatola a incasso * Piastra di copertura per mm *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero

73 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT 436: Sonda di temperatura ambiente con elemento di misura Pt Rilevamento preciso della temperatura ambiente per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Rilevamento della temperatura per impianti di riscaldamento e condizionamento in ambienti asciutti, ad es. locali di abitazione civile, per uffici e commerciali. Misura della temperatura ambiente Unità di servizio ambiente in molte varianti di design e colore Impiego dell'apparecchio con frontale trasparente, adatto per cornice con apertura mm Cornici da ordinare a parte come accessorio Sensore a strato sottile di platino a norma EN Passacavo posteriore, morsetti di collegamento ad innesto per filo da 0,12 0,5 mm² (0,4 0,8 mm di diametro) Valore nominale a Campo di misura Peso 0 C C kg EGT 436 F Ω ,1 Valori di resistenza secondo EN 60751, classe B Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Tolleranza a 0 C ± 0,3 K Coefficiente medio di temperatura 0,00385 K -1 Schema di collegamento A01632 Riscaldamento proprio 0,17 K/mW Disegno quotato M10487 Comportamento nel tempo in aria Istruzioni di montaggio P ferma Tempo morto 50 s Costante di tempo 18 min Accessori *** Cornici per montaggio; vedere foglio di catalogo Copertura trasparente (10 pezzi) T Y04579

74 36.12 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT 446, 447 Sonde di temperatura ad asta, con elemento di misura Pt T Y01875 Rilevamento preciso della temperatura del canale per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Per misurare la temperatura in impianti di ventilazione o, con guaina di protezione LW 7, in tubazioni e serbatoi. Sonda di tipo passivo Impiego in tubazioni e serbatoi con guaina di protezione opzionale LW 7 Passacavo con scarico di trazione Sensore a strato sottile di platino a norma EN Custodia giallo-nera in materiale termoplastico difficilmente infiammabile (RAL 9010) Pressacavo Pg 11 Morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 1,5 mm² Asta d'immersione in rame ø 6,5 mm (senza guaina di protezione) Lunghezza attiva 15 mm Asta mm Valore nominale a 0 C Campo di misura C Peso kg EGT 446 F Ω ,07 EGT 446 F Ω ,07 EGT 447 F Ω ,08 EGT 447 F Ω ,08 Valori di resistenza secondo EN 60751, classe B Temperatura max. alla Tolleranza a 0 C ± 0,3 K testa dell'apparecchio 80 C Coefficiente medio di temperatura 0,00385 K -1 Grado di protezione IP 42 (EN 60529) Riscaldamento proprio (in aria) 0,25 K/mW Comportamento nel tempo Schema di collegamento A01632 in aria, senza guaina Tempo morto Costante di tempo Disegno quotato M08527 a riposo 18 s 330 s Istruzioni di montaggio MV mossa (3 m/s) 9 s 60 s in acqua, con guaina 1) Tempo morto Costante di tempo a riposo 7 s 28 s agitata (0,4 m/s) 6 s 27 s Accessori Guaine øint. 7 mm, R½, ottone: v. parte Guaine øint. 7 mm, G½A, acciaio inossidabile: v. parte * Squadretta per montaggio a parete * Squadretta per montaggio in canale d'aria Pasta termoconduttrice 20 g *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Con pasta termoconduttrice

75 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT 456: Sonde di temperatura a cavo, con elemento di misura Pt Rilevamento preciso della temperatura per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e la riduzione del consumo energetico. Misurazione della temperatura in locali, canali d'aria, su superfici, in tubazioni e serbatoi. Sonda di tipo passivo Idonea in particolare per il collegamento diretto in impianti con breve distanza fra regolatore e sonda Sonda multiuso Impiego in tubazioni e serbatoi con guaina di protezione opzionale LW 7 Sensore a strato sottile di platino a norma EN Cavo di collegamento ø 5 mm, versione normale con lunghezza 1 m, montato fisso sulla sonda Sezione conduttori 2 0,5 mm² Valore nominale a 0 C Campo di misura C Peso kg EGT 456 F Ω ,12 EGT 456 F Ω ,12 Valori di resistenza secondo EN 60751, classe B Grado di protezione IP 55 (EN 60529) Tolleranza a 0 C ± 0,3 K Coefficiente medio di temperatura 0,00385 K -1 Schema di collegamento A01632 Riscaldamento proprio 0,11 K/mW Disegno quotato M05322 Comportamento nel tempo Istruzioni di montaggio MV applicata su tubazione 1) Tempo morto Costante di tempo acqua 0,4 m/s ca. 7 s 23 s con guaina øint. 7 mm 2) Tempo morto Costante di tempo acqua 0,4 m/s ca. 3 s 11 s Accessori Guaine øint. 7 mm, G½A, ottone: v. parte Guaine øint. 7 mm, R½, ottone: v. parte Guaine øint. 15 mm, G½A, ottone, per max. 3 sonde, max. ø6,5 mm: v. parte Guaine øint. 15 mm, G½A, acciaio inossidabile, per max. 3 sonde, max. Ø 6,5 mm: v. parte * Elemento di compensazione della trazione, per fissaggio dell'elemento sensibile in guaina øint. 7 mm * Elemento universale di compensazione della trazione, per fissaggio di sonde e elementi sensibili di termostati a capillare in guaina Serie di fissaggio per tutti gli impieghi (sostegno, pasta termoconduttrice, fascetta metallica) Pasta termoconduttrice 20 g Lunghezza speciale per EGT 456 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Come sonda ad applicazione con supporto e pasta termoconduttrice 2) Con pasta termoconduttrice T Y04579

76 36.14 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT 636: Sonda di temperatura ambiente con elemento di misura NTC T Y04579 Rilevamento preciso della temperatura ambiente per la regolazione con efficienza energetica di impianti HVAC e controllo del consumo energetico. Misura della temperatura per impianti di riscaldamento e condizionamento in ambito residenziale, come ad es. ambienti asciutti per abitazione, uffici e commerciali. Rilevamento passivo della temperatura ambiente Unità di servizio ambiente in molte varianti di funzioni, design e colore Inserto dell'apparecchio con frontale trasparente, adatto per cornice con apertura mm Cornici da ordinare a parte come accessorio Passacavo posteriore Sonda NTC (Negative Temperature Coefficient Thermistor) Custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 1,5 mm² Valore nominale a Campo di misura Peso 25 C C kg EGT 636 F kω ,1 Valori di resistenza secondo IEC Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Tolleranza a 0 C ± 1% Riscaldamento proprio 0,45 K/mW Schema di collegamento A01632 Comportamento nel tempo in Disegno quotato M10487 aria ferma Tempo morto 50 s Istruzioni di montaggio P Costante di tempo 12 min Materiale e MD dichiarazione ambientale Accessori *** Cornici per montaggio; vedere foglio di catalogo Copertura trasparente (10 pezzi)

77 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGT : Sonda del valore medio di temperatura Per il rilevamento della temperatura media in canali dell'aria. Sonda al nichel secondo DIN Scostamento a 0 C : ± 0,4 K Attiva su tutta la lunghezza Campo di misura: C Elemento di misura: filo di nichel, nella EGT 361 i 4 elementi sensibili sono distribuiti su tutta la lunghezza Conduttore di rame con guaina di plastica Collegamento mediante 2, 3, o 4 cavi nella cassetta di cablaggio IP 54 Compresi nella fornitura: sonda, supporto, cassetta di cablaggio, viti, passacavo ed istruzioni di montaggio - Valore nominale a 0 C Lunghezza m Numero supporti Peso kg EGT 361 F Ω 1,5 3 0,25 EGT 363 F Ω 3 4 0,35 EGT 366 F Ω 6 5 0,52 EGT 366 F Ω 6 5 0, Temperatura ambiente C Schema di collegamento A01632 ammessa Cavo di collegamento Lunghezza 0,5 m / 2 0,75 mm 2 Tempo di reazione T 0,5 ca. 30 s con v = 1 m/s (aria) Corrente di misura ca. 1mA Istruzioni di montaggio P Tensione di comando 1000 V= T

78 36.16 Regolazione per riscaldamento e condizionamento T PDS EGT 466: Sonda del valore medio di temperatura Per il rilevamento della temperatura media in un canale dell'aria. Caratteristica Pt Classe di precisione B (EN 60751) Attiva su tutta la lunghezza Campo di misura: C Elemento di misura: 10 sensori Pt a strato sottile distribuiti su tutta la lunghezza Anima di Cu con guaina in materiale sintetico Collegamento a 2 ; 3 o 4 conduttori nella custodia di materiale sintetico IP 54 Fornitura: sonda, supporto, cassetta di collegamento, viti, passacavo e istruzioni - Valore nominale: a 0 C Lunghezza m Numero supporti Peso kg EGT 466 F Ω 6 5 0,41 EGT 466 F Ω 6 5 0, Temperatura ambiente C Schema di collegamento A01632 Cavo di collegamento lungh. 0,5 m / 2 0,75 mm 2 Tempo di risposta T 0,5 ca. 30 s a v = 1 m/s (aria) Corrente di misura ca. 1 ma Istruzioni di montaggio P Tensione di prova 1000 V=

79 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS SGU: Trasmettitori di corsa Permette la regolazione adeguata alle esigenze del flusso volumetrico di cappe di laboratorio. Misura continua del rilevamento di posizione su saracinesche frontali di cappe di laboratorio. Rilevamento senza usura e preciso della posizione di saracinesche frontali Permette una regolazione di portata volumetrica rapida e senza vibrazioni Montaggio semplice, preferibilmente sul contrappeso della saracinesca frontale Autoapprendimento della corsa della serranda frontale Programmazione facilitata tramite il programma SAUTER CASE Sensor Tensione di alimentazione 24 V~/= Cavo halogen-free lungo 2,5m, 7 x 0,32 mm mm per cappe di laboratorio da tavolo 3 led per l indicazione dello stato Buzzer per segnalazione acustica, disattivabile Linearità 1,5% del campo di lavoro Campo di misura Peso kg SGU 100 F mm 0,68 SGU 100 F mm 0,68 Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20%, Hz Temperatura ambiente amm C 24 V= ± 20% Umidità ambiente amm. < 90% UR Potenza assorbita 24 V~ 2 VA, buzzer inattivo Grado di protezione IP 10 (EN 60529) 4 VA, buzzer attivo Potenza assorbita 24 V~ 0,66 W, buzzer inattivo Classe di isolamento III (IEC 60730) 1,1 W, buzzer attivo Linearità 1,5 % del campo di lavoro Es.: 2 10 V = 8 V Schema di collegamento A06337 Segnale di uscita 1) 0/ V, 1 ma max Disegno quotato M06338 Default V Istruzioni di montaggio MV Accessori Kit connessione USB per PC, comprensivo di programma. 1) Uscita protetta dai cortocircuiti e dalle sovratensioni fino a 24 V~ G Y06334

80 37.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGQ 110, 120: Trasmettitori per la qualità dell aria AQ AQ Y04425 Y02201 Permette la regolazione adeguata alle esigenze di impianti di ventilazione e riduce il consumo energetico. Misura la concentrazione relativa di una miscela di gas, ad es. fumo di tabacco, vapori di cucina. Regolazione della ventilazione adeguata alle esigenze in impianti per usi civili, ad es. in ristoranti ed uffici. Sonda attiva Variante per ambiente e canale EGQ 120 idoneo per il montaggio diretto a parete Variazione del campo di misura del segnale di uscita mediante un potenziometro di regolazione Misurazione per mezzo di una sonda a miscela di gas a semiconduttore secondo VDMA EGQ 110: guaina di protezione dell'elemento sensibile ø 30 mm in materiale termoplastico rinforzato con fibra di vetro, nero EGQ 110: rilevamento della concentrazione della miscela di gas per mezzo di una sonda a semiconduttore EGQ 110: profondità d'immersione mm; squadre di fissaggio incluse EGQ 120: custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Morsetti a vite per conduttori elettrici fino a max. 2,5 mm² Posizione di misura Uscita Tensione Peso kg EGQ 110 F001 Canale V 24 V~/= 0,28 EGQ 120 F001 Ambiente V 24 V~/= 0,10 Tensione di alimentazione 1) 24 V~/= ± 20% Grado di protezione Potenza assorbita ca. 2,5 VA EGQ 110 (testa dell'appar.) IP 40 (EN 60529) Carico amm. > 5 kω con raccordo Pg 11 IP 54 Costante di tempo in aria (0,5 m/s) EGQ 120 IP 30 EGQ s Classe di isolamento III (IEC 60730) EGQ s Velocità max. della corrente d'aria 15 m/s EGQ 110 EGQ 120 Temperatura ambiente amm C Schema di collegamento A04427 A04427 EGQ C Disegno quotato M02200 M07634 Umidità ambiente amm % UR Istruzioni di montaggio MV MV Accessori * Scatola per montaggio a incasso * Filtro completo per sostituzione, per EGQ * Piastra di copertura per mm, per EGQ Pressacavo Pg 11, in materiale sintetico, per cavo ø mm, per EGQ 110 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) L apparecchio deve essere sempre collegato alla tensione di alimentazione e non va impiegato per funzioni di sicurezza.

81 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGQ 212, 222: Trasmettitori di CO2 e temperatura Permette la regolazione adeguata alle esigenze di impianti di ventilazione e riduce il consumo di energia; l'egq222f002 e EGQ212F002 dispone di un principio di misura NDIR a doppio fascio senza deriva, stabile a lungo termine, per cui è garantito un rilevamento esatto della misura Misurazione selettiva della concentrazione di biossido di carbonio e della temperatura ambiente negli ambienti. Unità attiva per il rilevamento di valori misurati Variante per ambiente e canale EGQ 222: idoneo per il montaggio diretto a parete EGQ 212: squadretta di fissaggio con guarnizione a corredo per il montaggio su canale La misurazione avviene mediante sensore NDIR con tecnologia a doppio fascio conforme alle direttive DIN EN 13779, DIN EN 15751, VDI 6038 e 6040 EGQ 212: guaina di protezione dell'elemento sensibile ø 30 mm in materiale termoplastico rinforzato con fibra di vetro, nero EGQ 212: profondità d'immersione mm EGQ 222: custodia in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010), mm Morsetti a vite per conduttori elettrici fino a max. 1,5 mm² Posizione di misura Campo di misura CO 2 Campo di misura temperatura Tensione Peso kg EGQ 212 F002 Canale ppm C 24 V~/= 0,3 EGQ 222 F002 Ambiente ppm _ 24 V~/= 0,3 Tensione di alimentazione 24 V~/=; ± 20% Temperatura ambiente amm C Umidità ambiente amm % UR Potenza assorbita < 3 W senza condensaz. Pronta al funzionamento dopo 2 min Grado di protezione EGQ 212 (testa dell'apparecchio) IP 54 (EN 60529) Campo di misura EGQ 222 IP 30 CO ppm Temperatura 0 50 C EGQ 212 EGQ 222 Precisione di misura Schema di collegamento A05842 A04674 CO 2 (T = costante) 1) ± 50 ppm Disegno quotato M04347 M07634 Temperatura ± 0,5 C Istruzioni di montaggio MV MV CO 2 O 2 Y05773 Segnali di uscita CO 2 ( ppm) Temperatura ( C) V, carico > 2 kω V, carico > 2 kω Accessori * Scatola per montaggio a incasso * Piastra di copertura per mm, per EGQ Pressacavo Pg 11, in materiale sintetico, per cavo ø mm, per EGQ Sensore esterno di temperatura (NTC) per EGQ 222 F002 (campo di misura 0 50 C accuratezza ± 0,5 C) *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Per temperatura variabile C: tolleranza = ± 5% del valore indicato e min. ± 50 ppm (Fluido di test: gas di riferimento 1000 ppm ± 2%)

82 37.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

83 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Guaine Accessori per sensori, che consentono di sfruttare l'energia in modo adeguato alle necessità. Per proteggere sonde a cavo, aste d'immersione, sonde di temperatura, regolatori di temperatura e termostati in tubazioni e serbatoi. Controllati per una pressione 1,5 volte superiore alla pressione nominale (PN) In ottone o acciaio inossidabile Versione con filettatura del raccordo tipo del tubo G½" o R½" Guaina Lunghezza mm Guaine LW 7, ø int. 7 mm, ø est. 9 mm Per gli accessori vedi pagina seguente >>> Materiale Raccordo PN bar Tmax C Ottone R ½ Ottone R ½ Ottone R ½ Ottone R ½ Ottone R ½ Ottone G ½ A Ottone G ½ A Ottone G ½ A Ottone G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Guaine LW 15, ø int. 15 mm, ø est. 16 mm; compresa molla di pressione. 1) Ottone R ½ Ottone G ½ A Ottone G ½ A Ottone G ½ A Ottone G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Acciaio inoss. G ½ A Materiale Raccordo Ottone Cu Zn 37 N. mat R ½ ISO 7/1 tenuta con la filettatura Acciaio inoss. N. mat G ½ A ISO 228/1 tenuta piana 2) Accessori * Elemento di compensazione della trazione per sonde a cavo EGT 35. e EGT * Elemento universale di compensazione della trazione per sonde a cavo e termostati a capillare * Elemento di compensazione della trazione per termostati a capillare Molla di pressione per elemento sensibile in guaina øint. 15 mm con L=120; 225; 300; * Manicotto a saldare G ½ in acciaio (n. del materiale ), tenuta piana in rame * Manicotto a saldare G ½ in acciaio inossidabile (n. del materiale ), tenuta piana in rame e PTFE (per fluidi aggressivi) xxx* Molla di pressione per guaina LW 15 con lunghezza L=120, 225, 300, 450 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Per 2 o 3 sonde ø6,5 mm, per es. combinazioni con elementi sensibili di termostati e di sonde 2) Per manicotti a saldare tenuta piana (accessorio)

84 39.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Disegno quotato / /... LW / / s27 LW / / s27 LW 15 Ø15,5 Ø22 Ø G1/2A L Ø7 Ø9 M01476a Ø15, G1/2A L Ø15 Ø16 M02290a Accessori Ø14 Ø , xEGT 4,7 8 Ø3,2 3, ,2 17 1xEGT M01874 M G1/2 (ISO 228/1) Ø30 1, ,2 R1/2 (ISO 7/1) R1/2 (ISO 7/1) M00152a 15,2 17 M00161b

85 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 4 Regolatori elettronici stand-alone 43 Regolatori della temperatura ambiente equiflex e VAV 44 Regolatori per il riscaldamento equitherm Regolatori della temperatura ambiente Regolatori elettronici per fan coil Regolatori della temperatura ambiente Regolatori elettronici per riscaldamento Regolatori della portata d'aria Regolatori della pressione ambiente Regolatori per riscaldamento analogici Regolatori per riscaldamento digitali Regolatori per riscaldamento locale e teleriscaldamento Regolatori interattivi per il riscaldamento Comandi a distanza 45 Regolatori per riscaldamento a pavimento 46 Regolatori per il condizionamento dell'aria flexotron Termostato ambiente elettronico con trasmissione radio Termostato ambiente elettronico Radiotelecomando per modalità d'esercizio Telecomando per i tipi d'esercizio Radioricevitore per segnali di comando Distributori elettrici Regolatori DDC compatti Regolatori DDC con comunicazione

86 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

87 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS NRT 101: Regolatori elettronici della temperatura ambiente ECOmetro per la visualizzazione del consumo energetico momentaneo e timer integrato per la programmazione individuale dei tempi di presenza ed assenza. Regolazione individuale per singolo ambiente, abitazione e zone, per il pilotaggio di un servocomando elettrotermico, di un riscaldatore elettrico, di un gruppo di raffreddamento o per l'attivazione di un bruciatore. Rilevamento della temperatura ambiente a scelta per mezzo di sonde di temperatura integrate oppure esterne Elevato comfort d'uso mediante tasti e display LC Design moderno Programma di commutazione settimanale ed annuale con 3 gradi di temperatura Commutazione automatica ora legale/ora solare Custodia in materiale termoplastico ignifugo, bianco (RAL 9010) Regolazione a 2 posizioni o crono-proporzionale Versione con uscita di orologio pilota Contatore ore di servizio Idoneo per il montaggio a parete o il montaggio su scatola ad incasso Collegamento elettrico mediante morsetti a vite per cavo fino a 2,5 mm² Passacavo posteriore Elettronica contenuta nella custodia ad innesto E 1,0 T P Y05253 Caratteristica di regolazione Orologio pilota Tensione Peso kg NRT 101 F002 P, 2 posizioni no 2 1,5 V 0,25 NRT 101 F012 P, 2 posizioni no V~ 0,27 NRT 101 F111 P, 2 posizioni sì V~ 0,28 Orologio Precisione di marcia ± 1 s/d a 20 C 1 programma settimanale max. 42 comandi 0/I Riserva di marcia > 6 h (supercondensatore Intervallo minimo di intervento 10 min 20 C, dopo 10 h carica) 1 programma annuale max. 6 comandi 0/I al ricambio batterie > 5 min Intervallo minimo di intervento 1d Parametri non volatili 0,5 0 Xs Xp T E=0,25 E=0,50 Tensione di alimentazione Temp. ambiente amm C F002 2 batterie LR6 1,5 V 1) Umidità ambiente amm % UR F012, F111 ± 15%, Hz (senza condensazioni) Potenza assorbita < 1 VA Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Campo di regolazione C Classe di isolamento II (IEC 60730) Carico max. contatto (riscald./raffr.) Conformità EN e CE F111 5 (2) A, V~ Immunità CEM EN , 2 F111 5 (2) A, non libero da pot. Irraggiamento CEM EN , 4 Carico max. orologio pilota F111 5 (2) A, V~ Sicurezza EN per basse tensioni 0,2 A, < 60 V Qualità ISO 9001 Come regolatore a 2 posizioni Differenz. X Sd = 0,4...8 K Schema di collegamento Come regolatore P ciclo di intervento F002 A05259 min Banda proporzionale X p K F012 A05260 Impulso min. di intervento 30 s F111 A08464 Rapporto di intervento E Indicato in 10 gradini Disegno quotato M04773 Senso di azione (risc./raffr.) Commutabile Istruzioni di montaggio Stadi di temperatura ridotta/normale/benessere F002 MV Temperatura antigelo 8 C (per riscald. escluso) F012 MV Temperatura di sovrariscaldam. 38 C (per riaffr. escluso) F111 MV Costante di tempo 22 min Istruzioni per il funzionamento 2) Tempo morto 2 min F002 BA F012, F111 BA Accessori AXT... Servocomandi elettrotermici di valvole, v. parte 55 EGT... Sonde esterne di temperatura Ni1000 (per F012 e F111), v. parte * Scatola per montaggio a incasso *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) 2 batterie alcaline manganese tipo LR6, AA, AM3 o Mignon (non comprese nella fornitura) 2) Allegate ad ogni apparecchio, in 5 lingue (ted., franc., ingl., ital., spagn.) XSd XS XSd XS E=0,75 B06231 T T B05802

88 43.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS NRT 105: Regolatori elettronici per fan coil T P T P Y06755 Y06756 ECOmetro per la visualizzazione del consumo energetico momentaneo ed ingresso digitale per l'occupazione assenza/presenza. Regolazione della temperatura individuale per singoli ambienti, abitazioni e zone in impianti a 2 o a 4 tubi, per il riscaldamento, raffreddamento oppure riscaldamento/raffreddamento con comando in uscita delle valvole (riscaldamento/raffreddamento) ed un ventilatore a 3 stadi. Rilevamento della temperatura ambiente a scelta per mezzo di sonde di temperatura integrate oppure esterne Elevato comfort d'uso mediante tasti e display LCD Design moderno Custodia in materiale termoplastico ignifugo, bianco (RAL 9010) Ingresso per segnale c/o (change over) Regolatore P con uscita crono-proporzionale o analogica ( V) Comando della soffiante a 3 stadi con punti d'inserzione e disinserzione parametrizzabili per i singoli stadi del ventilatore Funzione di protezione antigelo / surriscaldamento Contaore ore di funzionamento Idoneo per il montaggio a parete o il montaggio su scatola ad incasso Collegamento elettrico mediante morsetti a vite per cavo fino a 2,5 mm 2 Passacavo posteriore Elettronica contenuta nella custodia ad innesto Campo di regolazione 1 ) C Caratteristica di regolazione Tensione Peso kg NRT 105 F P, quasi-continua V~ 0,27 NRT 105 F P, continua V 24 V~ 0,27 F011 (comando a relé) F061 (comando continuo) di impianto 2 e 4 tubi di impianto 4 tubi Uscite per ventilatore relé, 3 stadi Uscite per ventilatore relé, 3 stadi Uscite per valvola relé Uscite per valvola V, carico > 4 kω Carico max. uscite max. 2,5 ma Sensore interno (NTC) 2 (1,6 A) A, 250 V~ Carico max. uscite Sensore esterno (Ni1000) 5 (3) A, 250 V~ Sensore interno (NTC) 2 (1,6 A) A, 250 V~ Periodo di intervento min Sensore esterno (Ni1000) 5 (3) A, 250 V~ Rapporto di intervento indicato in 10 gradini Impulso minimo 30 s Tolleranza tensione di aliment. ± 15%; Hz Temp. ambiente amm C Potenza assorbita < 1 VA Umidità ambiente amm % UR Parametri non volatili (senza condensazioni) Banda proporzionale X p K Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Zona morta N/R K / K Classe di isolamento II (IEC 60730) Stadi di temperatura normale/ridotta (N/R) Temperatura antigelo 8 C (per riscald. escluso) Conformità EN e CE Temp. di sovrariscaldamento 38 C (per raffr. escluso) Immunità CEM EN , 2 Campo di indicaz. temp. eff C Irraggiamento CEM EN , 4 Costante di tempo 22 min Sicurezza EN Tempo morto 2 min Qualità ISO 9001 Documentazione F011 F061 Schema di collegamento A06646 A06647 Disegno quotato M04773 M04773 Istruzioni di montaggio MV MV Istruzioni funzionamento 2) BA BA Accessori AXT, AXM Servocomandi elettrotermici o servomotori di valvole, v. parte 55 EGT... Sonde esterne di temperatura Ni1000, v. parte * Scatola per montaggio a incasso *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Secondo i parametri P05, P08 impostati 2) Allegate ad ogni apparecchio, in 5 lingue (ted., franc., ingl., ital., spagn.)

89 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS NRT 107: Regolatore della temperatura ambiente e di mandata, riscaldamento-raffreddamento Ingresso analogico per la compensazione del valore prescritto in funzione della temperatura e- sterna e timer integrato per la programmazione individuale della commutazione fra funzionamento normale/ridotto. Regolazione con compensazione della temperatura ambiente (riscaldamento, raffreddamento, riscaldamento/raffreddamento) di singoli ambienti in impianti a 2 o a 4 tubi con comando di servomotori, pompe e ventilatori. Rilevamento della temperatura ambiente a scelta per mezzo di sonde di temperatura integrate oppure esterne Elevato comfort d'uso mediante tasti e display LCD Guida operatore intuitiva Design moderno Programma settimanale e annuale con 3 livelli di temperatura Commutazione automatica ora legale/ora solare 8 modelli base di regolazione selezionabili per diverse possibilità d'uso Custodia in materiale termoplastico ignifugo, bianco (RAL 9010) Ingressi per il controllo del punto di rugiada, per segnale c/o (change over), per la compensazione del valore prescritto della temperatura ambiente, per la temperatura di mandata Ingresso programmabile fra l'altro per sensore di presenza, contatto finestre, segnalatore di guasto e per blocco raffreddamento A scelta regolazione P, PI oppure regolazione a cascata P-PI con uscite a 2 posizioni, cronoproporzionale o uscite a 3 posizioni Uscite per organi di regolazione, pompa ed orologio pilota Funzione di protezione antigelo / surriscaldamento, funzione anti-bloccaggio pompa e valvola Idoneo per il montaggio a parete o il montaggio su scatola ad incasso Collegamento elettrico mediante morsetti a vite per cavo fino a 2,5 mm² Passacavo posteriore Elettronica contenuta nella custodia ad innesto Campo di regolazione C Caratteristica di regolazione Tensione Peso kg NRT 107 F P, PI, P+PI V~ 0,28 NRT 107 F P, PI, P+PI 24 V~ 0,28 Orologio: 1 programma settimanale max. 42 comandi 0/I Precisione di marcia ±1 s/d a 20 C intervallo min. di intervento 10 min Riserva di marcia > 8 h (supercondensatore 1 programma annuale max. 6 comandi 0/I 20 C, dopo 1 h carica) intervallo min. di intervento 1d Parametri non volatili 3pt / 2 2pt Y09639 Per altri dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>>

90 43.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Tolleranza tensione aliment. ± 15%, Hz Costantedi tempo Potenza assorbita < 1,5 VA Sensore interno temp. 22 min Uscite 1 relé, 2 triac Temperatura amb. amm C Carico max. uscite F031 F041 Umidità amb. amm % UR Triac 1) 0,3 [0,5] 2) A 230 V~ 24 V~ Temp. trasporto e magazz C Carico min. 10 ma 40 ma Grado di protezione IP 30 (EN 60529) relé 5(2) A 230 V~ 50 V Classe di isolamento II (IEC 60730) Entrate 1 binaria, 2 analogiche, 1 universale Conformità EN e CE Entrata binaria Corrente di interv. ca. 1 ma Immunità CEM EN , 2 Entrate analogiche 2 Ni1000 Irraggiamento CEM EN , 4 Entrata universale binaria o V Sicurezza EN Regolatore PI Banda proporzionale Xp = K Documentazione F031 F041 Tempo integrale t n = s Schema di collegamento A08655 A08656 Tempo di marcia valvola s Disegno quotato M04773 M04773 Regolatore P Istruzioni di montaggio 3) MV MV Banda proporzionale Xp = K Istruzioni funzion. brevi 3) BA BA Durata dei periodi minuti Istruzioni di funzionamento Tipi di funzionamento Normale / Ridotto / Escluso Accessori AVF, AVM, AXM Servomotori di valvole (3 posizioni), v. parte 51, 55 AXT Servomotori elettrotermici di valvole (impulso pausa), v. parte 55 EGT... Sonde esterne di temperatura Ni1000, v. parte * Scatola per montaggio a incasso * Alimentatore a spina, entrata 230 V~, uscita 21 V~ (0,34 A), cavo 1,8 m, IP 30 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Corrisponde al funzionamento di 6 [8] AXT per NRT 107 F031 e 3 [5] AXT per NRT 107 F041 2) Inattivo per sonda interna della temperatura ambiente. 3) Allegate ad ogni apparecchio, in 5 lingue (ted., franc., ingl., ital., spagn.)

91 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS NRT 114: Regolatori elettronici per riscaldamento Comodo timer con programma settimanale ed annuale integrato per la programmazione dell'impianto, con la possibilità di scelta fra 3 livelli di esercizio, le cui temperature possono essere impostate singolarmente, e con la funzione antigelo. Regolazione della temperatura di mandata compensata dalle condizioni climatiche e regolazione della temperatura di singoli ambienti, con regolazione a punto fisso supplementare, ad es. per acqua sanitaria. Rilevamento della temperatura ambiente a scelta per mezzo di sonde di temperatura integrate oppure esterne Elevato comfort d'uso mediante tasti e display LCD Guida operatore intuitiva Design moderno Programmazione oraria settimanale e annuale con 3 stadi di temperatura Commutazione automatica ora legale/ora solare 3 modelli base di regolazione selezionabili per diverse possibilità d'uso Custodia in materiale termoplastico ignifugo, bianco (RAL 9010) Ingressi per la temperatura esterna, temperatura di mandata e per la temperatura ambiente o l'unità di servizio ambiente Ingresso programmabile per sensore di presenza, contatto finestre, segnalazione guasti Regolazione PI a 3 posizioni del segnale di uscita Uscite per organi di regolazione, pompa ed orologio pilota Attivazione della temperatura ambiente Limite min./max. per temperatura di mandata e temperatura di ritorno Funzione di protezione antigelo / surriscaldamento, funzione antibloccaggio pompa e valvola Funzione di riscaldamento per pannelli a pavimento (funzione per essiccazione di pavimento continuo) Idoneo per il montaggio a parete o il montaggio su scatola ad incasso Collegamento elettrico mediante morsetti a vite per cavo fino a 2,5 mm² Passacavo posteriore Elettronica contenuta nella custodia ad innesto Campo di regolazione C Caratteristica di regolazione Tensione Per altri dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>> Peso kg NRT 114 F PI, P+PI V~ 0,28 NRT 114 F PI, P+PI 24 V~ 0,28 Orologio 1 programma settimanale max. 42 comandi 0/I Precisione di marcia ± 1 s/d a 20 C Intervallo minimo di intervento 10 min Riserva di marcia > 6 h (supercond. 20 C) 1 programma annuale max. 6 comandi 0/I (dopo 1 h di carica) Intervallo minimo di intervento 1d Parametri non volatili Y01944

92 43.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Tolleranza tensione di aliment. ± 15%, 50/60 Hz Costante di tempo Potenza assorbita < 1,5 VA Sensore interno temp. 22 min Uscite 1 relé, 2 triac Temperatura amb. amm C Carico max. uscite F031 F041 Umidità ambiente amm % UR Triac 0,3 [0,5] A 1) 230 V~ 24 V~ senza condens. Carico min. 10 ma 40 ma Temp. trasporto e magazz C Relé 5 (2) A 230 V~ 50 V Grado di protezione IP 30 (EN ) Entrate 1 binaria, 3 analogiche Classe di isolamento II (EN ) Entrata binaria Corrente di interv. ca. 1 ma Entrate analogiche 2 Ni1000 Conformità CE secondo EN e CE 1 Ni1000 o V 2) Immunità CEM EN , 2 Regolatore PI Irraggiamento CEM EN , 4 Banda P Xp = K Sicurezza elettrica EN Tempo integrale t n = s Regolatore P Documentazione F031 F041 Banda P Xp = 1,0 20,0 K Schema di collegamento A09446 A09447 Tempo di marcia valvola s Disegno quotato M04773 M04773 Stadi di temp. Riscaldam. Ridotta/normale/benessere Istruzioni di montaggio 3) MV MV Predisposizione di fabbrica 17 C / 20 C / 21 C Istruz. Funzionam. Brevi 3) BA BA Regolazione a punto fisso della temperatura Istruzioni di funzionamento Predisposizione di fabbrica 60 C Temperatura antigelo 3 C (est.), 8 C (amb.) Accessori AVF, AVM, AXM Servomotori valvole (3 posizioni), v. sezione 51, 55 EGS 52/15 Comando a distanza con livello operativo analogico, v. sezione 44 EGT... Sonde esterne di temperatura Ni1000, v. sezione * Scatola per montaggio a incasso Modulo 0-10 V per Ni1000; 24 V~; MV ; A 08091, IP 00 (IP 42 per montaggio in custodia) 4 campi di temperatura: C; C; C; C * Alimentatore a spina, entrata 230 V~, uscita 24 V~ (0,38 A), cavo 1,8 m, IP 30 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell accessorio sotto lo stesso numero 1) Inattivo per sonda interna della temperatura ambiente. 2) 0 10 V corrisponde a un campo di temperatura di C. 3) Allegate ad ogni apparecchio, in 5 lingue (ted., franc., ingl., ital., spagn.)

93 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS NRT 210, 220: Regolatori elettronici della temperatura ambiente Ingresso digitale per la commutazione del funzionamento in caso di presenza o di assenza e ritaratura del valore prescritto direttamente sull'unità. Regolazione individuale per singolo ambiente (riscaldamento, raffreddamento, riscaldamento/raffreddamento), ad es. in hotel, locali di abitazione civile, per uffici e commerciali, di impianti a 2 o a 4 tubi, con comando di servomotori elettrotermici per valvole o l'inserzione e disinserzione di gruppi supplementari di riscaldamento o raffreddamento. Rilevamento diretto della temperatura ambiente mediante sonda termica integrata Variazione del valore prescritto di temperatura per mezzo di una manopola Design moderno NRT 210 per impianti a 2 tubi NRT 220 per impianti a 4 tubi Custodia in materiale termoplastico ignifugo, bianco (RAL 9010) Ingressi per segnale c/o (change over) e per la commutazione fra servizio di presenza e di assenza Regolazione a 2 posizioni con uscite a relè Versioni con alimentazione a 24 V~ o a 230 V~ Idonei per il montaggio a parete o il montaggio su scatola ad incasso Collegamento elettrico mediante morsetti a vite per cavo fino a 1,5 mm 2 Passacavo posteriore Elettronica contenuta nella custodia ad innesto Entrate Caratteristiche Funzione Tensione Peso kg NRT 210 F011 2 Norm./Rid., c/o Risc. O raffr., 2 tubi 230 V~ 0,1 NRT 210 F021 2 Norm./Rid., c/o Risc. O raffr., 2 tubi 24 V~/= 0,1 NRT 220 F011 1 Norm./Rid. Risc. O raffr., 4 tubi 230 V~ 0,1 NRT 220 F021 1 Norm./Rid. Risc. O raffr., 4 tubi 24 V~/= 0,1 Tolleranza tensione di alimentazione ± 15%, Hz Temp. ambiente amm C Potenza assorbita < 1 VA Umidità ambiente amm. 5 95% UR Carico max. uscita Grado di protezione IP 30 (EN 60529) NRT (2) A; 1 relé Classe di isolamento NRT (1,2) A; 2 relé F011 (230 V) II (IEC 60730) Campo di regolazione C F021 (24 V) III (IEC 60730) Differenziale X Sd 0,5 K Caratteristica di regolazione 2 posizioni Conformità EN e CE Correz. Valore prescr. (R) (NRT210) ± 3 K Immunità CEM EN , 2 Zona morta X t (NRT220) 1,5 K (normale) Irraggiamento CEM EN , 4 7 K (ridotta) Sicurezza EN Costante di tempo 22 min Qualità ISO 9001 Tempo morto 2 min Temperatura di trasporto e magazz C Documentazione F011 F021 Schema di collegamento NRT 210 A07684 A07685 NRT 220 A09548 A09549 Disegno quotato M07635 M07635 Istruzioni di montaggio MV MV Accessori AXT... Servocomandi elettrotermici di valvole, v. parte * Scatola per montaggio a incasso * Piastra di copertura bianca, per vari tipi di scatole per montaggio a incasso *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell accessorio sotto lo stesso numero T Y01933 NRT 210 Wi xi Xs Xsd Wi So Xs R XSd R c/o (Change-over) B07780b NRT 220 xi Xs Xsd Xt_n Wi So Xs XSd Xt_eco B09547

94 43.08 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Xp T T P/PI PI Xs Xt Y08586 Y08428 Xp xi Sequenza, zona morta normale Xp Xs Xt Xp Sequenza, zona morta ampliata B08429 xi PDS NRT 300: Regolatori elettronici per condizionamento dell aria, caldo/freddo Pulsante posto sull'unità per la commutazione del funzionamento in caso di presenza o di assenza. Regolazione individuale per singolo ambiente e regolazione di zona (riscaldamento, raffreddamento, riscaldamento/raffreddamento), ad es. in impianti di condizionamento (a 2 tubi o a 4 tubi) di hotel, locali di abitazione civile, per uffici e commerciali. Rilevamento della temperatura ambiente a scelta per mezzo di sonde di temperatura integrate oppure esterne LED di visualizzazione Risparmio di spesa per l'energia mediante pulsante di presenza-assenza e manopola di ritaratura Design moderno Regolatore per condizionamento per impianti a 2 e 4 tubi Custodia in materiale termoplastico ignifugo, bianco (RAL 9010) Ingressi per segnale c/o (change over), commutazione fra presenza ed assenza, sorveglianza del punto di rugiada compensazione del valore prescritto A scelta regolazione P oppure PI con uscite a 2 posizioni, crono-proporzionale, a 3 posizioni oppure uscite 0 10 V Livello di SERVice con parametri impostabili Funzione di protezione antigelo Idonei per il montaggio a parete o il montaggio su scatola ad incasso Collegamento elettrico mediante morsetti a vite per cavo fino a 1,0 mm 2 Passacavo posteriore Elettronica contenuta nella custodia ad innesto 2) di funzionamento Funzioni di commutazione 1) Uscita Tensione Peso kg NRT 300 F041 Sequenza X t, c/o, PR 2 posizioni 24 V ~/= 0,1 NRT 300 F061 Sequenza X t, c/o, PR Continua 24 V ~/= 0,1 Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20%, Hz Costante di tempo sonda, per aria 24 V= +20%, 15% in ambiente (0,1 m/s) 8 min Potenza assorbita ca. 2,5 VA in canale d aria (0,5 m/s) 3 min Parametri di regolazione non volatili in canale d aria (3 m/s) 1 min Valore prescritto X s C Temp. ambiente amm C Banda proporzionale X p 2 20 K Umidità ambiente amm. 5 95% UR Tempo integrale (come regolat. PI) T n = 2 20 min o escluso Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Periodo o corsa servomotore 0,5 20 min Classe di isolamento III (IEC 60730) Zona morta X t normale 0,4 5 K Conformità EN e CE ampliata X t + 8 K Immunità CEM EN , 2 Entrata grandezza pilota w 0 10 V, R i = 90 kω Irraggiamento CEM EN , 4 Influenza della w +1,6 K/V Qualità ISO 9001 Uscite F041 F061 F041: carico max. del contatto 0,5 A (0,9 A sonda est.) Schema di collegamento A08585 A08431 F061: y1, y V, carico > 5 kω Disegno quotato M07634 M07634 Con superamento di limite > 11 V (in funz. Carico) Istruzioni di montaggio MV MV Esecuzioni Custodia senza manopola, per il resto come esecuzione normale: a richiesta Custodia con scala C, per il resto come esecuzione normale: a richiesta 1) Xt = zona morta 0/I; c/o = change over estate/inverno; PR = sorveglianza punto di rugiada 2) NRT 300 F061 adatto come regolatore pilota per max. 10 NRT 300: (pendenza S = banda proporzionale XP; ginocchio FF = valore prescritto XS; tipo di funzionamento: sequenza) Per gli accessori vedi pagina siguente >>>

95 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori AXT Servocomandi elettrotermici di valvole, v. parte 55 AVF, AVM, AXM Servomotori di valvole, v. parte 51, 55 EGH 102 Unità di controllo/trasmettitori del punto di rugiada, v. parte * Supporto dell elemento sensibile per montaggio a parete * Pressacavo in gomma come sostegno della sonda in canale d aria * Scatola per montaggio a incasso (solo in combinazione con ) * Serie di fissaggio per tutti gli impieghi (sostegno, pasta termoconduttr. fascetta metallica) * Piastra di copertura bianca, per vari tipi di scatole per montaggio a incasso * Sonda a cavo (NTC) 1,5 m, per misura in canale d aria, max. 70 C, R25 = 10 kω Sonda a cavo (NTC) 3 m, per misura in canale d aria, max. 70 C, R25 = 10 kω Sonda a cavo (NTC) 10 m, per misura in canale d aria, max. 70 C, R25 = 10 kω Sonda a cavo (NTC) 20 m, per misura in canale d aria, max. 70 C, R25 = 10 kω * Sostegno per elemento sensibile della sonda in canale d aria * Squadretta per montaggio a parete * Alimentatore a spina, entrata 230 V~, uscita 24 V~ (0,38 A), cavo 1,8 m, IP * Custodia con scala C *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell accessorio sotto lo stesso numero

96 43.10 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS RLE 150: Regolatori elettronici della pressione ambiente PD PI Y04379 Regolazione efficiente della pressione ambiente di locali a tenuta; riduce l'impiego di energia primaria. Regolazione di sovrapressioni o depressioni sottopressioni in locali a tenuta per laboratori o ambienti sterili. Rilevamento statico della pressione differenziale con misurazione capacitiva Misurazione ad alta precisione di pressioni ambiente nel campo ± 50 Pa Campo di misura impostabile Per applicazioni farmaceutiche, disponibile in versione calibrata Combinazione ottimale con il regolatore della portata volumetrica RLE 152 Tensione di alimentazione 24 V~ Campo di misura regolabile Segnale di uscita 0 10 V per ± 20 ± 50 Pa Algoritmo di regolazione PI (regolabile) Segnale di uscita 0 10 V per valore effettivo della pressione ambiente segnale pilota regolatore della portata volumetrica Segnale di ingresso 0 10 V per impostazione del valore prescritto Campo di regolazione Tensione Peso span = 100 % 1) kg RLE 150 F Pa 24 V~ 0,8 Tensione di alimentazione 24 V~ +15/ 20%, Hz Sovrapressione amm. ± 5 kpa Potenza assorbita 2 VA Pressione di funzion. Amm. P stat ± 3 kpa Banda proporzionale X p = % Temperatura ambiente amm C Tempo integrale T n = 0,5 8 min Umidità ambiente amm. < 90% UR Banda di trasmissione (span) % p Grado di protezione IP 44 (EN 60529) Linearità 2% di 10 V Correzione a distanza del Schema di collegamento A04330 valore prescritto 5 ± 5 V, R i = 100 kω Disegno quotato M01104 Uscite 2) Istruzioni di montaggio MV Segnale del valore effettivo 5 ± 5 V, carico > 5 kω Segnale pilota w 3 A, w 3 B 5 ± 5 V, carico > 5 kω Accessori * Serbatoio pressione di riferimento *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell accessorio sotto lo stesso numero 1) Riducibile fino a Pa tramite azionamento della manopola 2) Uscite protette dai cortocircuiti e dalle sovratensioni fino a 24 V~

97 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS RLE 152: Regolatori elettronici della portata d'aria, con uscita continua Permette la regolazione di portata volumetrica adeguata alle esigenze, per l'ottimizzazione del consumo energetico in impianti di ventilazione. Regolazione dell'aria di ripresa delle cappe di laboratorio e regolazione dell'aria di mandata e di ripresa in laboratori, camere bianche, sale di degenza e camere operatorie. Rilevamento statico della pressione differenziale con misurazione capacitiva Utilizzabile in zone con aria di ripresa inquinata o contaminata Misurazione ad alta precisione di pressioni differenziali con campi di misura fino a 400 Pa Campo di misura a regolazione continua per l'adattamento ottimale all'impiego Per applicazioni farmaceutiche, disponibile in versione calibrata Combinabile in modo eccellente con RLE 150 F100 o NRT 300 Regolazione a prova di guasto in caso di applicazioni critiche Tensione di alimentazione 24 V~ Campi di misurazione della pressione differenziale regolabili Pa Pa Pa Algoritmo di regolazione PI Segnale di uscita 0 10 V per valore effettivo portata volumetrica comando servomotore valvole Segnale di ingresso 0 10 V per impostazione del valore prescritto Comando prioritario mediante contatti di commutazione Zero compensabile Valore prescritto della portata d'aria % Campo di misura p (span = 100%) Pa Peso kg RLE 152 F ,8 RLE 152 F ,8 RLE 152 F ,8 Entrate Grandezza pilota w V, R i = 100 kω Limite min (posizionabile) % % Limite max (posizionabile) % Segnale press. Ambiente w 3 5 ± 5 V,carico 100 kω Correz. valore prescr. % 2) Contatto est.: serranda chiude 24 V~, 5 ma Contatto est.: serranda apre 1) 24 V~, 5 ma Tensione di alimentazione 24 V~ +15/ 20%, Hz Pressione amm. Potenza assorbita 2 VA Campo di impiego p stat kpa Precisione della linearizzazione 2% di 100% Attacchi bassa pressione 5 kpa Banda di trasmissione (span) % p Temperatura amb. amm C (posizionabile) Umidità ambiente amm. < 90% UR Uscite Grado di protezione IP 44 (EN 60529) Per servomotore V, carico > 5 kω Segnale del valore effettivo V, carico > 5 kω Schema di collegamento A10380 Banda proporzionale % Disegno quotato M01104 Tempo integrale s Istruzioni di montaggio MV Senso di comando A / B 1) Serranda apre fino al raggiungimento di max. 2) Agisce come limite min. per w3 max. min. 0 PI PD/F Y % Portata d'aria 0 Segnale pilota 10 V Limite del valore prescritto 10 V Istwert xi span=50 % span=100 % 0 0 Pressione differ. p 100 % Banda di trasmissione (span) B06295

98 43.12 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS RXE 101: Relé d'addizione di portate d'aria Y06628 Per bilanciare l'aria ambiente con sicurezza ed efficienza energetica in laboratori. Bilanciamento dell'aria ambiente mediante addizione e ponderazione per max. 6 portate volumetriche in locali di laboratorio. Addizione analogica di portate volumetriche Circuito di regolazione PI gestire contemporaneamente più cappe di laboratorio Rilevamento di un massimo di 6 utenze, come cappe di laboratorio o aria di ripresa ambiente Notifica di allarme tramite contatto libero da potenziale Messa in servizio semplice e rapida senza PC per l'impiego in piccoli progetti Tensione di alimentazione 24 V~ Segnale di uscita 0 10 V per segnale pilota mandata d'aria contemporaneità cappe di laboratorio Segnale di ingresso 0 10 V per 6 valori effettivi aria di ripresa ambiente Caratteristiche Tensione Peso kg RXE 101 F002 Addizione di 6 portate volumetriche 24 V~ 0,20 Tensione di alimentazione 24 V~ +15, 20%, Hz Senso di azione A Potenza assorbita ca. 3 VA Temperatura ambiente C amm. Entrate V, R i = 100 kω Umidità ambiente amm. < 90% UR % Grado di protezione IP 40 (EN 60529), Segnale di uscita 1) V, carico < 5 kω con coprimorsetti % Schema di collegamento A06629 Valore prescritto (limite ) V (posizionabile) Disegno quotato M06630 Contatto, allarme 48 V, 0,5 A, libero da potenziale Istruzioni di montaggio MV ) Uscita protetta dai cortocircuiti e dalle sovratensioni fino a 24 V~

99 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS FCCP, FCIU: Unità di visualizzazione e controllo per laboratori Per la regolazione sicura e con efficienza energetica di cappe di laboratorio. Sorveglianza di cappe di laboratorio secondo EN , riferita alla corretta funzione ed al modo di funzionamento tecnico di ventilazione per la massima sicurezza del personale di laboratorio. In combinazione con il regolatore di portata volumetrica ASV115, regolazione adeguata alla necessità di cappe di laboratorio secondo EN Visualizzazione di funzioni con allarme ottico ed acustico secondo EN In combinazione con la regolazione di portata volumetrica ASV115 di cappe di laboratorio secondo EN Mediante unità d'interfaccia FCIU possono essere realizzate molte funzioni come: Regolatori pneumatici PI per la regolazione della velocità di afflusso dell'aria tramite ASV115 Ingresso di contatto per segnalare l'apertura della serranda frontale superiore a 500 mm Accensione e spegnimento della luce della cappa di laboratorio Trasmissione esterna di allarmi tramite contatto hardware Ingresso separato per il collegamento di un secondo sensore della serranda frontale (SGU100) Fino a due visualizzazioni di funzioni collegabili per cappe comunicanti Accumulatore per la corrente d'emergenza per il sistema di allarme in caso di cadute di tensione Funzione per la commutazione giorno/notte dall'esterno Possibile funzionamento combinato del sensore di flusso (SVU100) e del sensore della serranda frontale (SGU100) Ritardo regolabile o muting dell'allarme acustico Può essere impiegato come semplice sorveglianza della cappa di laboratorio senza regolatore di portata volumetrica Tutti i parametri impostati sono memorizzati al sicuro da cadute di tensione Messa in funzione semplice e rapida senza PC Collegamento di parametrizzazione per il semplice accesso al ASV115 Telaio di montaggio flessibile per il montaggio a parete o incassato del visualizzatore di funzionamento FCCP Fino a cinque pulsanti per le funzioni. ON / OFF, luce Accesa / Spenta, V min, V max, Mute LED per la segnalazione di funzionamento, V min, V max, servizio normale, > 500 mm, allarme Tensione di alimentazione tramite FCIU Prese di collegamento per la parametrizzazione del ASV115 Film protettivo anteriore in polietilene, resistente ai prodotti chimici Lunghezza del cavo di collegamento 2,9 m con spina D-Sub 9 FCIU Tensione di alimentazione 24V~ Accumulatore per alimentazione d'emergenza 1600 mah Collegamenti per 1 x ASV x D-Sub 9 per FCCP 2 sensori per serranda frontale SGU100 1 sensore di flusso SVU100 FCIU (continua) Uscite per Valore effettivo di portata volumetrica della cappa di laboratorio 0 10V 1 commutatore a relè, allarme per circuiti elettrici esterni SELV 1 contatto di chiusura relè 230 V per luce 1 uscita per regolatore di flusso V Ingressi per 1 valore prescritto esterno di portata volumetrica 0 10 V 1 vakire effettuvi esterbi di portata volumetrica V 2 ingressi di contatto per altezza di apertura della serranda frontale > 500 mm 1 ingresso di contatto per serranda frontale chiusa 1 ingresso di contatto per commutazione giorno/notte 1 ingresso di contatto per disinserzione della cappa di laboratorio dall'esterno 1 ingressi die contatto per rilevatore di movimento (esercizio ridotto) Morsetti di supporto per cablaggio EIA-485 Y06367 Per varianti, dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>>

100 43.14 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Funzione Tensione FCCP100F010 Allarme, Mute via FCIU FCCP100F011 Allarme, Mute, Accesso parametrizzazione via FCIU FCCP100F020 Allarme, Mute, Acceso/Spento, Luce via FCIU FCCP100F021 Allarme, Mute, Acceso/Spento, Luce, Accesso parametrizzazione via FCIU FCCP100F030 Allarme, Mute, Luce, Acceso/Spento, V min, V max via FCIU FCCP100F031 Allarme, Mute, Luce, Acceso/Spento, Vmin, Vmax Accesso parametrizzazione via FCIU FCIU100F021 FCIU100F101 FCCP: Alimentazione e comando Unità d'interfaccia con FCCP, ASV115 e 24 V~ senosri cappa di laboratorio Unità d'interfaccia con FCCP, ASV115 e sensori cappa di 24 V~ laboratorio,, formazione selezione o somma max., predefinizione esterna del valore prescritto 24 V~ ± 20% tramite FCIU V= FCUI: Alimentazione 24 V~ ± 20% Potenza assorbita 3 VA Potenza assorbita 3,5 VA incl. FCCP100 L x A x P 160 x 21,8 x 16 L x A x P 250 x 103 x 53 Classe di protezione III Classe di isolamento II Grado di protezione IP 30 con EIA-485 (nello stato di montaggio) IP 40 senza EIA-485 Temperatura ambiente 0 50 C ammesse Umidità ambiente amm. < 85% UR senza formazione di condensa Grado di protezione IP 00 Temperatura ambiente ammesse Umidità ambiente amm C < 85% UR Allarme acustico Ingressi (Ri = 100 kω) Livello di press. acust. 80 db (A) segnale C q-ext V Frequenza 4 khz contatto die chiusura notte 15 V=, 3 ma Durata allarme 60 s Contatto di chiusura 15 V=, 3 ma CHIUSO Ritardo d'inserzione 5 s Sensore di flusso V Allarme ottico Finecorsa 500mm max. 15 V, 3 ma Luminosità EN 842, puntiforme serranda front. 1 Angolo d'irradiazione > 120 Finecorsa per max. 15 V, 3 ma serranda frontale 2 Finecorsa 500mm max. 15 V, 3 ma serranda front. 1 Commutazione giorno / notte contatto Uscite Contatto allarme commutatore (24 V~, 8A) Relè uscita di commutazione: contatto di chiusura luce (250V~, 8A) Risposta xi V, carico > 5 kω Collegamenti per 1x ASV 115 2x SLC (EIA-485) 2x FCCP (master, slave) 2x SGU 100 1x SVU 100 Schema di collegamento A10493 Schema di collegamento B11643 Disegno quotato M10481 Disegno quotato M11390 Istruzioni di montaggio P Istruzioni di montaggio P Dichiarazione materiale e ambientale MD Dichiarazione materiale e ambientale Accessori * Montaggio a parete incl. telaio e materiale di fissaggio * Montaggio incassato incl. telaio e materiale di fissaggio *) Disegno quotato e/o schema di collegamento sotto lo stesso numero MD

101 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS NRTK 300: Regolatore elettronico per condizionamento dell'aria, riscaldamento-raffreddamento Per la regolazione a punto fisso (P e PI) in impianti di ventilazione e condizionamento. Per il montaggio in canali dell'aria Uscita V Ingresso (change-over) per la commutazione estate e inverno, e per riscaldamento e raffreddamento In combinazione con un regolatore di condizionamento NRT 300 anche per regolazione compensata a punto fisso Parte inferiore della custodia in materiale termoplastico nero, rinforzato con fibra di vetro Parte superiore in materiale termoplastico bianco Sonda a tubo Ø 12 mm Potenziometro per valore prescritto interno Un LED rosso visualizza il segnale di uscita (intensità luminosa proporzionale al segnale) Due altri LED visualizzano lo stato di esercizio (rosso = riscaldamento, verde = raffreddamento) Interruttore Dip interno per disinserire la sonda di temperatura in caso d'impiego di una sonda esterna Zoccolo nero con morsetti per sezione cavo fino a 1,5 mm² Passaggio cavi attraverso premistoppa PG 11 Fornitura: regolatore di condizionamento, flangia di montaggio e istruzioni di montaggio Uscita Funzioni di commutazione Tensione Peso kg T P/PI NRTK 300 F V- P/PI, c/o, Tn e valore prescritto esterno 24 V~ 0,2 Tensione di alimentazione 24 V~ ± 15%; Hz Temperatura di magazzino e trasporto C Potenza assorbita 2 VA Temperatura ambiente amm C Umidità ambiente amm. max 90% UR Parametri di regolazione Grado di protezione IP 65 (EN 60529) Regolazione del valore prescritto X s C Classe di isolamento III (IEC 60730) Banda proporzionale X p 0, K Conformità CE EN , EN Ingresso change-over contatto, NO Ingresso valore prescritto esterno 0 10 V- Tempo d'integrazione 2 oppure 20 min Schema di collegamento A0NRT300 Uscita Disegno quotato M0NRTK300 1 uscita 0 10 V-, 1 ma Istruzioni di montaggio MV 2793 JAN 03 Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

102 43.16 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS NRT 405: Regolatore elettronico per fan coil T P Y06755 Regolatore preconfigurato per una rapida messa in servizio. Regolazione della temperatura individuale per singoli ambienti, abitazioni e zone in impianti a 2 o a 4 tubi, per il riscaldamento, raffreddamento oppure riscaldamento/raffreddamento con comando in uscita delle valvole (riscaldamento/raffreddamento) ed un ventilatore a 3 stadi. Rilevamento della temperatura ambiente a scelta per mezzo di sonde di temperatura integrate oppure esterne Elevato comfort d'uso mediante tasti e display LCD Design moderno Custodia in materiale termoplastico ignifugo, bianco (RAL 9010) Ingresso per segnale c/o (change over) Ingresso per contatto finestra o sensore occupazione Regolatore PI con uscita crono-proporzionale o 3 punti Comando del ventilatore 3 stadi sia automatico che manuale Idoneo per il montaggio a parete o il montaggio su scatola ad incasso Collegamento elettrico mediante morsetti a vite per cavo fino a 2,1 mm 2 Passacavo posteriore Elettronica contenuta nella custodia ad innesto Comunicazione tramite protocollo Modbus RTU o BACnet MS/TP Campo di regolazione Funzione Tensione Peso C kg NRT 405 F o 4 Tubi 230 V~ 0,18 Tensione di alimentazione 230 V~ ± 10%; Hz Temp. ambiente amm C Potenza assorbita 3 W Temp. magazzazzino amm C Uscite digitali Umidità ambiente amm. max 90% UR Ventilatore 3 Relè 3 A, 230 V~ senza condensa Valvole 2 Triac 300 ma, 230 V~ Peso 0,18 kg Ingressi Dimensioni (L x A x P) 148 x 124 x 58 mm Ingressi digitali contatto libero da potenziale Ingresso analogico Pt1000 al posto del sensore Grado di protezione IP 20 (installato) NTC interno Ingressi universali Pt1000 ; contatto libero da potenziale Bassa Tensione 2006/95/EC EN EN Comunicazione Parametri non volatili Interfaccia RS-485 Banda proporzionale X p K Protocollo Modbus RTU Tempo integrale s BACnet MS/TP Zona morta N/R 0, K di impianto 2 e 4 tubi Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

103 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS NRT 407: Regolatore elettronico per travi fredde Regolatore preconfigurato per una rapida messa in servizio. Regolazione individuale per singolo ambiente e regolazione di zona (riscaldamento, raffreddamento, riscaldamento/raffreddamento), ad es. in impianti di condizionamento (a 2 tubi o a 4 tubi) di hotel, locali di abitazione civile, uffici e spazi commerciali. Rilevamento della temperatura ambiente a scelta per mezzo di sonde di temperatura integrate oppure esterne Elevato comfort d'uso mediante tasti e display LCD Design moderno Custodia in materiale termoplastico ignifugo, bianco (RAL 9010) Due ingressi configurabili per segnale c/o (change over), contatto finestra, sensore punto di rugiada o sensore occupazione Regolatore PI con uscita crono-proporzionale o analogica ( V) Uscita addizionale per il controllo di una serranda VAV o ventilatore EC Ingresso per sensore CO 2 Idoneo per il montaggio a parete o il montaggio su scatola ad incasso Collegamento elettrico mediante morsetti a vite per cavo fino a 2,1 mm 2 Passacavo posteriore Elettronica contenuta nella custodia ad innesto Comunicazione tramite protocollo Modbus RTU o BACnet MS/TP Campo di regolazione 1 ) Funzione Tensione Peso C kg NRT 407 F o 4 Tubi 230 V~ 0,11 Tensione di alimentazione V~ ; Hz Temp. ambiente amm C Potenza assorbita 2,5 VA Temp. magazzino amm C Uscite digitali Umidità ambiente amm. max 90% UR Serranda o Ventilatore 1 x 0 10 V=; 5 ma senza condensa Valvole (0 10V) 2 x 0 10 V=; 5 ma Valvole (crono) 2 24 V~, 2 A Peso 0,11 kg Dimensioni (L x A x P) 95 x 95 x 28 mm Ingressi Ingressi digitali contatto libero da potenziale Grado di protezione IP 20 (installato) Ingresso analogico Pt1000 al posto del sensore NTC interno Ingresso analogico CO V= Immunità EMC 2004/108/EC EN EN Comunicazione Parametri non volatili Interfaccia RS-485 di impianto 2 e 4 tubi Protocollo Modbus RTU BACnet MS/TP T P Y06756 Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

104 43.18 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

105 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EQJW 95: Regolatori per il riscaldamento con comandi analogici Limite di riscaldamento estate / inverno regolabile per il disinserimento stagionale dell'impianto e ingresso digitale per la remotizzazione del disinserimento dell'impianto. Regolazione della temperatura di mandata con compensazione delle condizioni climatiche in edifici di ogni genere. Facilità d'impiego grazie all'interfaccia di comando analogica LED di visualizzazione Abilitazione della temperatura ambiente mediante sonda di temperatura ambiente o unità di servizio ambiente Commutazione automatica per funzionamento estivo o di riscaldamento Funzionamento manuale Sono disponibili versioni con timer settimanale o giornaliero Custodia mm in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Ingressi per sonde Ni200 e Ni1000 Regolazione PI Uscite a relè per comandare organi di regolazione e pompe Livello di SERVice per impostazione parametri di regolazione Limite min./max. della temperatura di mandata Funzione di protezione antigelo e anti-bloccaggio pompa Abilitazione della temperatura ambiente Dispositivi automatici di disinserzione per il risparmio energetico Idoneo per il montaggio a parete, in quadro elettrico e su guida a norme EN Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 2,5 mm² Caratteristiche Tensione Peso kg EQJW 95 D F001 Regolazione PI della temperatura di mandata, 230 V~ 0,7 orologio giornaliero EQJW 95 W F001 Regolazione PI della temperatura di mandata, orologio settimanale 230 V~ 0,7 PI Y02735 Per altri dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>>

106 44.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Tensione di alimentazione 230 V~ +10/ 15%, 50/60 Hz Orologio analogico giornaliero o settimanale a quarzo Potenza assorbita 5 VA Distanza min. intervento (settim.) 2 h Uscite 3 relé Distanza min. intervento (giorn.) 15 min Carico max. dei contatti Riserva di marcia > 72 h Relè pompe 1) 4 A, 250 V~, cos ϕ > 0,5 Precisione di marcia 1,5...+2,5 s/d Relè servomotore 2) 0,5 A, 250 V~, cos ϕ > 0,5 Entrate 3 analogiche, 2 binarie Temperatura ambiente amm C Entrate binarie Corrente di intervento ca. 1 ma Temp. amm. di magazzino C Entrate analogiche 1 Ni1000 o Umidità ambiente amm % UR senza comando a distanza condensazioni 2 Ni200 o Ni1000 Grado di protezione (in armadio) IP 40 (EN 60529) Parametri di regolazione Classe di isolamento II (EN ) Banda proporzionale 3) K Tempo integrale 2 min Conformità EN 12098; CE Parametri di impostazione Immunità CEM EN , 2 Temp. amb. nominale C Irraggiamento CEM EN , 4 Temperatura ridotta Sicurezza EN per funzionam. ridotto K Limite max. mandata C Documentazione Pendenza 0,2...3,0 Schema di collegamento A10173 Limite di riscaldamento C Disegno quotato M10174 Banda proporzionale K Istruzioni di montaggio MV Tempo ciclo < 10 s Istruzioni per il funzionamento 4) BA Temperatura protez. gelo +3 C Accessori EGS 52/15 Comando a distanza, v. parte 44 EGT... Sonda della temperatura, v. parte 36 AVF, AVM, AXM Servomotori elettrici per valvole (3 P), v. parte 51, Piastra adattamento per EQJW; sostituzione per tipo 41 C Piastra adattamento per EQJW; sostituzione per tipo 41 D 1) Corrente di intervento max. 7 A (1 s) 2) Bassa tensione non ammessa 3) Dato valido per servomotori con tempo di marcia 2 min. Per tempo di marcia inferiore, aumentare in corrispondenza il valore della banda P. 4) Allegate ad ogni apparecchio in 3 lingue (ted., ingl., franc.)

107 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EQJW 125: Regolatori per il riscaldamento, con livello operativo digitale Dispositivi di disinserzione automatici integrati per il riscaldamento, per risparmiare energia, e comodo timer per la programmazione dell'impianto secondo le necessità individuali. Regolazione della temperatura di mandata con compensazione delle condizioni climatiche in edifici di ogni genere. Regolatore per riscaldamento con bus di comunicazione Elevato comfort operativo grazie ad un moderno principio d'uso (ruotare e premere) e ad un grande display LC Guida operatore intuitiva Comodo programma settimanale ed annuale Commutazione automatica ora legale/ora solare Abilitazione della temperatura ambiente mediante sonda di temperatura ambiente o unità di servizio ambiente Commutazione automatica per funzionamento estivo o di riscaldamento Funzionamento manuale Notifica di allarmi mediante SMS Custodia mm in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Ingressi Ni1000 per la temperatura esterna, temperatura di mandata e temperatura ambiente o per unità di servizio ambiente Trasmissione della temperatura esterna mediante bus Regolazione PI Uscite a relè per comandare organi di regolazione e pompe Livello di SERVice protetto per impostazione parametri di regolazione Abilitazione della temperatura ambiente Limite min./max. della temperatura di mandata Funzione di protezione antigelo, funzione anti-bloccaggio pompa e valvola Funzione di riscaldamento per pannelli a pavimento Interfaccia parametrizzabile per la comunicazione tramite Modbus RTU o bus proprietario dell'apparecchio Idoneo per il montaggio a parete, in quadro elettrico e su guida a norme EN Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 2,5 mm² Caratteristiche Tensione Peso kg EQJW 125 F001 Regolazione PI della temperatura di mandata 230 V~ 0,4 Y01944 Per altri dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>>

108 44.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Tensione di alimentazione 230 V~ ± 15%, 50/60 Hz Orologio digitale per programma settimanale/annuale Potenza assorbita ca. 2 VA Riserva di marcia min. 24h; tip. 48h Uscite 3 relé Precisione di marcia < 1 s/d Carico max. dei contatti Programma settimanale Relè pompe 1) 2 A, 250 V~, cos ϕ > 0,5 Numero dei comandi di intervento 48/settimana Relè servomotore 2) 0,5 A, 250 V~, cos ϕ > 0,5 Distanza min. di intervento 10 min Entrate 3 analogiche Programma annuale Entrate analogiche 2 Ni1000 Numero dei comandi di intervento 20 1 Ni1000 o Distanza min. di intervento 1 d comando a distanza Parametri di regolazione Temperatura ambiente amm C Banda proporzionale 3) K Temperatura amm. di magazzino C Tempo integrale s Umidità ambiente amm % UR senza Campi di temperatura condensazioni Temperatura normale C Grado di protezione (in armadio) IP 40 (EN 60529) Temperatura ridotta C Classe di isolamento II (EN ) Temperatura di mandata C Temperatura esterna C Conformità EN 12098; CE Immunità CEM EN , 2 Tempo di marcia valvola s Irraggiamento CEM EN , 4 Tempo ciclo Tempo marcia valvola / 15 Sicurezza EN Temp. protezione gelo +3 C Documentazione Comunicazione Schema d collegamento A10175 Interfaccia RS-485, simile RS-232 Disegno quotato M10176 Protocollo Bus MOD, bus di apparecchio Istruzioni di montaggio MV Istruzioni funzionamento brevi 3) BA Istruzioni per il funzionamento Accessori EGS 52/15 Comando a distanza con livello operativo analogico, v. parte 44 EGT... Sonda della temperatura, v. parte 36 AVF, AVM, AXM Servomotori elettrici per valvole (3 P), v. parte 51, 55 Modem In combinazione con EQJW 125, modem controllati, a richie Piastra adattamento per EQJW; sostituzione per tipo 41 C Piastra adattamento per EQJW; sostituzione per tipo 41 D 1) Corrente di intervento max. 7 A (1 s) 2) Bassa tensione non ammessa 3) Allegate ad ogni apparecchio in 5 lingue (it., ted., ingl., fr., sp.)

109 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EQJW 135: Regolatori interattivi per il riscaldamento Regolazione in funzione delle condizioni climatiche della temperatura della caldaia e dispositivi automatici di disinserzione integrati per il riscaldamento, per risparmiare energia. Regolazione in funzione delle condizioni atmosferiche della temperatura della caldaia e/o di mandata e trattamento dell'acqua sanitaria in edifici di ogni genere. Regolatore per riscaldamento con bus di comunicazione Elevato comfort operativo grazie ad un moderno principio d'uso (ruotare e premere) e ad un grande display LC Guida operatore intuitiva Comodo programma settimanale ed annuale Commutazione automatica ora legale/ora solare Funzione anti-legionella Abilitazione della temperatura ambiente mediante sonda di temperatura ambiente o unità di servizio ambiente Commutazione automatica per funzionamento estivo o di riscaldamento Funzionamento manuale Notifica di allarmi mediante SMS Custodia mm in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Ingressi Ni1000 per la temperatura esterna, temperatura di mandata, caldaia, acqua sanitaria, temperatura di ritorno e temperatura ambiente o per unità di servizio ambiente Regolazione PI Uscite a relè per comandare organi di regolazione, pompe e stadi del bruciatore Uscita a relè supplementare multifunzionale Livello di SERVice protetto per impostazione parametri di regolazione Registro eventi Abilitazione della temperatura ambiente Limite min./max. della temperatura di mandata e mantenimento della temperatura di ritorno Limite della temperatura caldaia e funzione di avviamento graduale della caldaia Funzione di protezione antigelo, funzione anti-bloccaggio pompa e valvola Ottimizzazione d'accensione e spegnimento Funzione di riscaldamento per pannelli a pavimento Interfaccia parametrizzabile per la comunicazione tramite Modbus RTU o bus proprietario dell'apparecchio Idoneo per il montaggio a parete, in quadro elettrico e su guida a norme EN Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 2,5 mm² Caratteristiche Tensione Peso kg EQJW 135 F001 Con regolazione dell'acqua sanitaria 230 V~ 0,4 Per altri dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>> 2P PI PI+2P Y01944 M M B10497

110 44.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Tensione di alimentazione 230 V~ ± 15%, 50/60 Hz Comunicazione Potenza assorbita ca. 1 VA Interfaccia RS-485, simile RS-232 Uscite 6 relè Protocollo Modbus, bus apparecchi Potenza di intervento Orologio digitale programma settimanale/annuale Relè pompe 1) 2 A, 250 V~, cos ϕ > 0,5 Riserva di marcia min. 24 h; typ. 48 h Relè servomotore 2) 0,5 A, 250 V~, cos ϕ > 0,5 Precisione di marcia < 1 s/giorno Relè sblocco bruciatore 0,5 A, 250 V~, cos ϕ > 0,5 Programma commut. Settim. Relè configurabile 1) 2) 2 A, 250 V~, cos ϕ > 0,5 Numero programmi 3 Entrate 1 binaria, 6 analogiche Num. comandi commutaz. Ciascuno 48 Entrate binarie ca. Corrente di intervento 1 ma Distanza min. commutaz. 10 min. Entrate analogiche 5 Ni1000 Programma commut. Annuale 1 Ni1000 o Numero programmi 1 (per circuiti risc.) Comando a distanza Num. comandi commutaz. Ciascuno 20 Caratteristiche di regolaz. Distanza min. commutaz. 1 giorno Temperatura caldaia 2 punti Temp. ambiente amm C Temperatura di mandata Regolazione PI Temp. magazzino amm C Temp. acqua sanitaria 2 punti Umidità ambiente amm % UR Parametri di regolazione senza condens. Banda proporzionale K Grado di prot. (in armadio) IP 40 (EN 60529) Tempo regol. Succes s Classe di isolamento II (EN ) Differ. commutaz. Caldaia 1 9 K Differ. comm. Acqua sanitaria 1 19 K Conformità EN 12098; CE Gamme di temperature Immunità CEM EN , 2 Temperatura normale C Irraggiamento CEM EN , 4 Temperatura ridotta C Sicurezza EN Temp. mandata, ritorno C Temperatura caldaia C Documentazione Temperatura esterna C Schema di collegamento A10381 Temp. acqua sanitaria C Disegno quotato M10401 Tempo marcia valvola s Istruzioni di montaggio MV Tempo di ciclo Tempo marcia valvola / 15 Brevi istr. per il funzion. 3) BA Temperatura protez. gelo +3 C Istruzioni per il funzionamento Accessori EGS 52/15 Comando a distanza con livello operativo analogico EGT... Sonda della temperatura v. parte 36 AVF, AVM, AXM Servomotori elettrici per valvole (3 P), v. parte 51, 55 Modem In combinazione con l'eqjw 135, modem controllati, a richiesta 1) Corrente d'intervento max. 7 A, (1 s) 2) Bassa tensione non ammessa

111 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EQJW 145: Regolatori per riscaldamento locale e teleriscaldamento Comodo programma orario che permette di adattare l'impianto alle esigenze individuali dell'utilizzatore e, se necessario, anche disinserirlo temporaneamente. Regolazione della temperatura di mandata con compensazione delle condizioni climatiche e del trattamento dell'acqua sanitaria, in combinazione con scambiatori di calore in edifici di ogni genere. Regolatore per riscaldamento con bus di comunicazione Elevato comfort operativo grazie ad un moderno principio d'uso (ruotare e premere) e ad un grande display LC Guida operatore intuitiva Comodo programma settimanale ed annuale Commutazione automatica ora legale/ora solare Funzione anti-legionella Abilitazione della temperatura ambiente mediante sonda di temperatura ambiente o unità di servizio ambiente Commutazione automatica per funzionamento estivo o di riscaldamento Funzionamento manuale Notifica di allarmi mediante SMS Custodia mm in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Ingressi Ni1000 per la temperatura esterna, di mandata, acqua sanitaria, ritorno e ambiente o per unità di servizio ambiente Regolazione PI Uscite a relè per comandare organi di regolazione e pompe Uscita a relè supplementare multifunzionale Livello di SERVice protetto per impostazione parametri di regolazione Registro eventi Abilitazione della temperatura ambiente Limite min./max. per temperatura di mandata e limite max. della temperatura di ritorno Ingresso impulsivo per la misurazione e controllo della portata e dell'energia Funzione di protezione antigelo, funzione anti-bloccaggio pompa e valvola Ottimizzazione d accensione e spegnimento Funzione di riscaldamento per pannelli a pavimento Interfaccia parametrizzabile per la comunicazione tramite Modbus RTU o bus proprietario dell'apparecchio Idoneo per il montaggio a parete, in quadro elettrico e su guida a norme EN Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 2,5 mm² PI Y01944 M B02018 Caratteristiche Tensione Peso kg EQJW 145 F001 Con regolazione dell'acqua sanitaria 230 V~ 0,4 Per altri dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>>

112 44.08 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Tensione di alimentazione 230 V~ ± 15%, 50/60 Hz Orologio digitale programma settimanale/annuale Potenza assorbita ca. 1 VA Riserva di marcia min. 24 h; typ. 48 h Uscite 6 relè Precisione di marcia < 1 s/giorno Potenza di intervento Programma commut. Settim. Relè pompe 1) 2 A, 250 V~, cos ϕ > 0,5 Numero programmi 3 Relè servomotore 2) 0,5 A, 250 V~, cos ϕ > 0,5 Num. comandi commutaz. Ciascuno 48 Relè configurabile 1) 2) 3) 2 A, 250 V~, cos ϕ > 0,5 Distanza min. commutaz. 10 min. Entrate 1 binaria, 6 analogiche Programma commut. Annuale Entrata impulso, binaria Corrente intervento ca. 1 Numero programmi 1 (per circuiti risc.) ma Entrate analogiche 5 Ni1000 Num. comandi commutaz. Ciascuno 20 1 Ni1000 o Distanza min. commutaz. 1 giorno Comando a distanza Temp. ambiente amm C Caratteristiche di regolaz. Temp. magazzino amm C Temperatura di mandata Regolazione PI Umidità ambiente amm % UR Temp. acqua sanitaria 2 punti senza condens. Parametri di regolazione Grado di prot. (in armadio) IP 40 (EN 60529) Banda proporzionale K Classe di isolamento II (EN ) Tempo regol. Succes s Differ. Comm. Acqua san K Conformità EN 12098; CE Gamme di temperature Immunità CEM EN , 2 Temperatura normale C Irraggiamento CEM EN , 4 Temperatura ridotta C Sicurezza EN Temp. mandata, ritorno C Temperatura esterna C Documentazione Temp. acqua sanitaria C Schema di collegamento A10467 Tempo marcia valvola s Disegno quotato M10401 Tempo di ciclo Tempo marcia valvola / 15 Istruzioni di montaggio MV Temperatura protez. gelo +3 C Brevi istr. per il funzion. 4) BA Comunicazione Istruzioni per il funzionamento Interfaccia RS-485, simile a RS-232 Protocollo Modbus, bus apparecchi Accessori EGS 52/15 Comando a distanza con livello operativo analogico v. parte 44 EGT... Sonda della temperatura v. parte 36 AVF, AVM, AXM Servomotori elettrici per valvole (3 P), v. parte 51, 55 Modem In combinazione con l'eqjw 145, modem controllati, a richiesta 1) Corrente d'intervento max. 7 A, (1 s) 2) Bassa tensione non ammessa 3) Esente di potenziale 4) Allegate ad ogni apparecchio in 5 lingue (d, e, f, i, sp)

113 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EQJW 245: Regolatori per riscaldamento locale e teleriscaldamento a 2 circuiti di regolazione Funzione per inserzione e disinserzione ottimale del riscaldamento. Limitazione delle temperature massime ammesse per il riscaldamento e l'acqua sanitaria. Regolazione della temperatura di mandata del secondario con compensazione delle condizioni climatiche, per la regolazione del riscaldamento ed il trattamento dell'acqua sanitaria, in combinazione con scambiatori di calore in edifici di ogni genere. Regolatore per riscaldamento con bus di comunicazione Elevato comfort operativo grazie ad un moderno principio d'uso sul frontale dell'unità (ruotare e premere) e ad un grande display LC Guida operatore intuitiva Comodo programma settimanale ed annuale Commutazione automatica ora legale/ora solare Funzione anti-legionella Abilitazione della temperatura ambiente mediante sonda di temperatura ambiente o unità di servizio ambiente Commutazione automatica per funzionamento estivo o di riscaldamento Funzionamento manuale Notifica di allarmi mediante SMS Custodia mm in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Ingressi Ni1000 per la temperatura esterna, di mandata, acqua sanitaria, ritorno e ambiente o per l'unità di servizio ambiente Regolazione PI Uscite a relè per comandare organi di regolazione e pompe Uscita a relè supplementare, multifunzionale Livello di SERVice protetto per impostazione parametri di regolazione Registro eventi Abilitazione della temperatura ambiente Limite min./max. per le temperature di mandata e di ritorno Ingresso impulsivo per la misurazione e controllo della portata e dell'energia Funzione di protezione antigelo, funzione anti-bloccaggio pompa e valvola Ottimizzazione d accensione e spegnimento per i singoli circuiti di riscaldamento Funzione di riscaldamento per pannelli a pavimento Interfaccia parametrizzabile per la comunicazione tramite Modbus RTU o bus proprietario dell'apparecchio Idoneo per il montaggio a parete, in quadro elettrico e su guida a norme EN Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 2,5 mm² Caratteristiche Tensione Peso kg EQJW 245 F001 2 circuiti di regolazione indipendenti 230 V~ 0,4 Y01745 Per altri dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>>

114 44.10 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Tensione di alimentazione 230 V~ ± 15%, 50/60 Hz Orologio digitale programma settimanale/annuale Potenza assorbita ca. 1 VA Riserva di marcia min. 24 h; typ. 48 h Uscite 6 relè Precisione di marcia < 1 s/giorno Potenza di intervento Programma commut. Settim. Relè pompe 1) 2 A, 250 V~, cos ϕ > 0,5 Numero programmi 3 Relè servomotore 2) 0,5 A, 250 V~, cos ϕ > 0,5 Num. comandi commutaz. Ciascuno 48 Relè configurabile 1) 2) 3) 2 A, 250 V~, cos ϕ > 0,5 Distanza min. commutaz. 10 min. Entrate 1 binaria, 6 analogiche Programma commut. Annuale Entrata impulso, binaria Corrente di intervento ca. 1 ma Numero programmi 1 (per circuiti risc.) Entrate analogiche 5 Ni1000 Num. comandi commutaz Ni1000 o Distanza min. commutaz. 1 giorno Comando a distanza Temp. ambiente amm C Caratteristiche di regolaz. Temp. magazzino amm C Temperatura di mandata Regolazione PI Umidità ambiente amm % UR Temp. acqua potabile 2 punti senza condens. Parametri di regolazione Grado di prot. (in armadio) IP 40 (EN 60529) Banda proporzionale K Classe di isolamento II (EN ) Tempo regol. Succes s Differ. Comm. acqua pot K Conformità EN 12098; CE Gamme di temperature Immunità CEM EN , 2 Temperatura normale C Irraggiamento CEM EN , 4 Temperatura ridotta C Sicurezza EN Temp. mandata, ritorno C Temperatura esterna C Documentazione Temp. acqua potabile C Schema di collegamento A10486 Tempo marcia valvola s Disegno quotato M10473 Tempo di ciclo Tempo marcia valvola / 15 Istruzioni di montaggio P Temperatura protez. gelo +3 C Brevi istr. per il funzion. 4) P Comunicazione Istruzioni per il funzionamento Interfaccia RS-485, simile a RS-232 Protocollo Modbus, bus apparecchi Accessori EGS 52/15 Comando a distanza con livello operativo analogico v. parte 44 EGT... Sonda della temperatura v. parte 36 AVF, AVM, AXM Servomotori elettrici per valvole (3 P), v. parte 51, 55 Modem In combinazione con l'eqjw 245, modem controllati, a richiesta 1) Corrente d'intervento max. 6 A, (1 s) 2) Bassa tensione non ammessa 3) Esente di potenziale 4) Allegate ad ogni apparecchio in 3 lingue (d, e, f)

115 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EGS: Comandi a distanza Per la selezione a distanza del tipo di funzionamento e per la correzione del valore prescritto della temperatura ambiente. Comando a distanza dei regolatori per riscaldamento della serie equitherm. Interfaccia di controllo analogica Commutatore per la selezione del tipo di funzionamento Manopola di regolazione per la correzione a distanza del valore prescritto di temperatura ambiente Rilevamento della temperatura ambiente possibile mediante sonda integrata Custodia mm in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Commutatore per la selezione del tipo di funzionamento fra automatico, normale e funzione antigelo Modifica del valore prescritto di temperatura ambiente di ± 2,5 K Abilitazione della sonda di temperatura Ni1000 integrata Idoneo per il montaggio su cassetta ad incasso o su cassetta sopra intonaco (accessori) Collegamento a 2 fili senza polarità con morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 1,5 mm² Passacavo posteriore Funzioni Correzione del valore prescritto Peso kg EGS 52/15 F001 Normale/Escluso/Automatico ± 2,5 K 0,1 di segnale Valore di resistenza in codice Temperatura ambiente C amm. Grado di protezione IP 40 (EN 60529) Sonda di temperatura Ni1000 (DIN 43760) Comportamento nel tempo in aria a riposo Schema di collegamento A01859 Tempo morto ca. 60 s Disegno quotato M Costante di tempo ca. 600 s Istruzioni di montaggio MV Esecuzioni EGS 52/15 F902 Esecuzione neutra: custodia senza scritta SAUTER ; per il resto come F001 Accessori * Piastra di copertura bianca (RAL 9010), per varie scatole di montaggio a incasso * Scatola per montaggio sporgente, bianca (RAL 9010) * Scatola per montaggio a incasso (solo in combinazione con : Piastra di copertura) *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero T Y01857

116 44.12 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

117 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS TRT : Termostato ambiente elettronico Uso ottimizzato dell'energia mediante una precisa regolazione. Per la regolazione di ogni singolo ambiente (a 2 punti) in ambienti abitativi, per uffici o commerciali con uscita Triac fino a max. 6 servocomandi termici. Contatto di comando silenzioso Cablaggio semplice Termostato ambiente elettronico per ricevitore a 24 V o 230 V Sensore NTC LED di visualizzazione di richiesta caldo Con e senza ingresso per riduzione A seconda della versione con elemento sensibile a distanza e cavo di 5 m Design moderno con manopola ergonomica per il valore prescritto Custodia piatta in materiale termoplastico, bianco (RAL 9016) Collegamento elettrico con morsetti a vite Campo di temperatura C Con funzione antigelo automatica a 8 C Idoneo per il montaggio a parete e su cassetta ad incasso Caratteristiche Tensione Peso kg TRT 210 F210 Impostazione del valore prescritto esterno 230 V~ 0,1 TRT 210 F212 Impostazione del valore prescritto esterno 24 V~ 0,1 TRT 217 F210 Con ingresso per abbassamento 230 V~ 0,1 TRT 218 F210 Impostazione del valore prescritto interno 230 V~ 0,1 TRT 218 F212 Impostazione del valore prescritto interno 24 V~ 0,1 TRT 219 F212 Con elemento sensibile a distanza, 5m 24 V~ 0,1 Tolleranza di tensione ± 15% 50 Hz Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Potenza assorbita < 1 VA Classe di isolamento Potere di apertura 1,0 A 230 V II (EN 60730) 24 V III (EN 60730) Numero di servomotori Conformità CE 230 V max. 6 pz. in parallelo (230 V) R&TTE 1999/5/CE EN V max. 4 pz. in parallelo (24 V) EN Campo di regolazione C Differenziale 0,5 K Abbassamento TRT C Schema di collegamento Sensore NTC TRT 210, 218 (230 V) A10562 TRT 210, 218 (24 V) A10514 Temperatura ambiente C TRT 217 A10515 amm. Umidità ambiente amm % UR TRT 219 A10513 Disegno quotato M10456 Istruzioni di montaggio MV Accessori -AXT... Servocomandi elettrotermici, vedi capitolo 55 T Y10168

118 45.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento T Y10168 PDS TRT 227, 228: Termostato ambiente elettronico per riscaldamento e raffreddamento Uso ottimizzato dell'energia mediante una precisa regolazione. Per la regolazione di ogni singolo ambiente (a 2 punti) in ambienti abitativi, per uffici o commerciali con uscita Triac fino a max. 6 servocomandi termici. Contatto di comando silenzioso Cablaggio semplice Sensore NTC LED di visualizzazione di richiesta caldo Con ingresso per riduzione Con ingresso per commutazione caldo/freddo Design moderno con manopola ergonomica per il valore prescritto Custodia piatta in materiale termoplastico, bianco (RAL 9016) Collegamento elettrico con morsetti a vite Campo di temperatura C Con funzione antigelo automatica a 8 C Idoneo per il montaggio a parete e su cassetta ad incasso Caratteristiche Tensione Peso kg TRT 227 F210 Impostazione del valore prescritto esterno 230 V~ 0,1 TRT 227 F212 Impostazione del valore prescritto esterno 24 V~ 0,1 TRT 228 F210 Impostazione del valore prescritto interno 230 V~ 0,1 TRT 228 F212 Impostazione del valore prescritto interno 24 V~ 0,1 Tolleranza di tensione ± 10% 50 Hz Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Potenza assorbita < 1 VA Classe di isolamento Potere d'apertura 1,0 A 230 V II (EN 60730) 24 V III (EN 60730) Numero di servomotori Conformità CE 230 V max. 6 pz. in parallelo (230 V) R&TTE 1999/5/CE EN V max. 4 pz. in parallelo (24 V) EN Campo di regolazione 5 30 C Differenziale 0,5 K Abbassamento TRT217 3 C Sensore NTC Schema di collegamento A10477 Temperatura ambiente amm C Disegno quotato M10456 Umidità ambiente amm % UR Istruzioni di montaggio P Accessori -AXT... Servocomandi elettrotermici, vedi capitolo 55

119 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS TXT 240: Apparecchio di comando modi di funzionamento Uso ottimizzato dell'energia mediante selezione della modalità di esercizio. Con l'apparecchio di comando si possono abilitare le diverse modalità d esercizio del sistema, unitamente al distributore elettrico FXV 106. Per la commutazione delle modalità automatico, comfort, ridotto (Eco) e raffreddamento Centralizzazione per riduzione o commutazione a raffreddamento Per tensione di alimentazione 24 V~ e 230 V~ Cablaggio semplice Design moderno con manopola ergonomica per il valore prescritto Custodia piatta in materiale termoplastico, bianco (RAL 9016) Collegamento elettrico con morsetti a vite Idoneo per il montaggio a parete e su cassetta ad incasso Caratteristiche Peso kg Per l'impiego con ricevitori a 230 V~ / 24 V~ TXT 240 F210 a 4 stadi 0,1 Tolleranza tensione di alimentazione ± 20%, 50 Hz Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Potenza assorbita < 1 VA Classe di isolamento 230 V II (EN 60730) Potere di apertura per 15 TRT 24 V III (EN 60730) Conformità CE secondo Direttiva CEM 2004/108/CE EN EN Direttiva Bassa Tension EN /95/CE (solo varianti a 230 V) EN Y10171 Temperatura ambiente ammessa C Schema di collegamento A10476 Umidità ambiente ammessa % UR Disegno quotato M10456 Istruzioni di montaggio MV P

120 45.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS FXV 006: Distributori elettrici per segnali di posizione FXV Y09318 Distributore per regolazioni intelligenti e con efficienza energetica. Distribuzione della tensione d'alimentazione, dei segnali di comando e di un programma orario comune per apparecchi ambiente e servocomandi termici. Installazione semplice e chiara di tutti gli apparecchi Per il cablaggio di max. 6 zone di un sistema di riscaldamento a pannelli radianti Trasmissione di impulsi di comando ai regolatori dei singoli ambienti Trasmissione di comandi orari, max. 2 canali temporali Logica inserimento della pompa di circolazione Parte inferiore e superiore dell'involucro in materiale plastico autoestinguente, bianco (RAL 9010) Fusibile integrato 4 A, varistore come protezione contro le sovratensioni per i servocomandi termici Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori fino a 1,5 mm² Collegamenti per max. 12 servocomandi termici Circuiti Canali orari Tensione Peso o zone o riduzione kg FXV 006 F V~/230 V~ 0,2 Tensione di alimentazione 230 V~ ± 15%, Hz Temperatura ambiente amm C 24 V~ ± 15%, Hz Umidità ambiente amm. < 95% UR Grado di protezione IP 43 (EN 60529) Numero di servocomandi max. 12 (2 per zona) Collegamento pompe max. 2,2 A Schema di collegamento A09311 Fusibile T 4,0A Disegno quotato M09310 Istruzioni di montaggio MV Accessori staffe di fissaggio, per montaggio su guida a cappello EN ,5 o Calotte per la compensazione della trazione, 9 pezzi per cavo ø mm e 6 per ø mm Circuito logico per il comando delle pompe secondo il fabbisogno, 24 V~, montaggio a innesto Circuito logico per il comando delle pompe secondo il fabbisogno, 230 V~, montaggio a innesto

121 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS FXV 106: Distributore elettrico per riscaldamento e raffreddamento Distributore per regolazioni intelligenti e con efficienza energetica. Distribuzione della tensione d'alimentazione, dei segnali di comando e di un programma orario comune per apparecchi per ambienti e servocomandi elettrotermici. Commutazione da riscaldamento a raffreddamento con comando esterno, ad es. da una pompa di calore. Installazione semplice e chiara di tutti gli apparecchi Per il facile cablaggio di max. 6 zone di un sistema di riscaldamento a pannelli radianti o di raffreddamento Trasmissione di impulsi di comando ai regolatori per singoli ambienti Ritrasmissione individuale di comandi a tempo o riduzione notturna a corrispondenti servomotori Il sistema può commutare a raffreddamento tramite commutatore del tipo di funzionamento esterno o con un comando della pompa di calore Collegamento diretto di un dispositivo di controllo del punto di rugiada per evitare la condensazione A seconda della versione, con blocco del raffreddamento per gli ambienti, che non devono essere raffreddati Logica della pompa ad innesto per il comando di pompe di circolazione Parte inferiore e superiore dell'involucro in materiale plastico autoestinguente, bianco (RAL9010) Fusibile di precisione integrato 4 A Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 1,5 mm2 Collegamenti per max. 12 servocomandi elettrotermici Uscita caldo/freddo e modulo di controllo automatico del punto di rugiada rispettivamente con contatti a potenziale zero come accessori Circuiti logici o zone Canali temporali o riduzione Blocco del raffreddamento Tensione Peso kg FXV 106 F V~ 0,2 FXV 106 F V~ 0,2 FXV 106 F V~ 0,2 FXV 106 F V~ 0,2 Tensione di 230 V~ ± 20%, Hz Schema di collegamento alimentazione 24 V~ ± 20%, Hz FXV 106 F100 A10478 FXV 106 F101 A10479 Numero di servomotori max. 12 unità (2 per zona) FXV 106 F102 A10480 Collegamento pompa max. 2,2 A FXV 106 F112 A10481 Fusibile distributore T4A Disegno quotato M11384 Istruzioni di montaggio Temperat. ambiente amm C FXV 106 F100 P Umidità ambiente amm. < 95% UR FXV 106 F101 P senza formazione FXV 106 F102 P di condensa FXV 106 F112 P Grado di protezione IP 43 (EN 60529) Accessori Fissaggio cavi, 10 zoccoli serracavo e 10 fascette serracavo Logica della pompa ad innesto 24 V~; per funzionamento della pompa in funzione del fabbisogno Logica della pompa ad innesto 230 V~; per funzionamento della pompa in funzione del fabbisogno Modulo ad innesto 230 V~ per collegamento del dispositivo di controllo del punto di rugiada EGH Modulo ad innesto 24 V~ per collegamento del dispositivo di controllo del punto di rugiada EGH Modulo change-over ad innesto 230 V~ per uscita a potenziale zero riscaldamento/raffreddamento (solo per F100) Modulo change-over ad innesto 24 V~ per uscita a potenziale zero riscaldamento/raffreddamento (solo per F100) FXV Y09318

122 45.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS LRT 210, 310: Termostato ambiente elettronico con trasmissione radio T Y10164 Uso ottimizzato dell'energia mediante una precisa regolazione. Per la regolazione individuale di singoli locali, a 2 posizioni o crono-proporzionale, in locali per abitazione civile, per uffici o commerciali con trasmissione dati senza cavo. Termostato ambiente con trasmissione radio per ricevitore a 230 V o 24 V Frequenza di trasmissione 868,3 MHz, portata su campo libero: ca. 300 m Facile indirizzamento e controllo mediante pulsante Sensore NTC LED di visualizzazione per la funzione di trasmissione dati e avviso batteria Design moderno con manopola ergonomica per il valore prescritto Custodia piatta in materiale termoplastico, bianco (RAL 9016) Campo di temperatura C Con funzione antigelo 8 C Idoneo per il montaggio a parete e su cassetta ad incasso Campo di Temperatura C Peso kg Per l'impiego con ricevitori a 230 V~ LRT 210R F ,110 Per l'impiego con ricevitori a 24 V~ LRT 310R F ,110 Campo di regolazione C Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Precisione d'impostazione ± 0,5 C Classe di isolamento III (EN 60760) Sensore NTC Frequenza di trasmissione 868,3 MHz Conformità CE Potenza di trasmissione 50 µw R&TTE 1999/5/CE EN Portata 1) ca. 50 m EN Trasmissione dati ogni 1 10 minuti Alimentazione elettrica 2 batterie alcaline LR03 2) Disegno quotato M10456 Durata della batteria ca. 3 anni Istruzioni di montaggio MV , 2, 3 Temperatura ambiente amm C Umidità ambiente amm % UR 1) In edificio normale, in funzione delle condizioni ambiente 2) Comprese nella fornitura.

123 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS LXT 240, 250: Radiotelecomando per modalità d'esercizio Attivazione centrale della modalità di funzionamento per il risparmio di energia. Con il radiotelecomando, da una posizione centrale si può comandare la modalità di funzionamento di una o più zone. Telecomando con trasmissione radio, utilizzabile con ricevitore a 24 V~ Per l'attivazione delle modalità automatico, comfort, ridotto, antigelo e raffreddamento Frequenza di trasmissione 868,3 MHz, portata su campo libero: ca. 300 m Facile indirizzamento e controllo mediante pulsanti LED di visualizzazione per la funzione di trasmissione dati e avviso batteria Design moderno con manopola ergonomica per il valore prescritto Custodia piatta in materiale termoplastico, bianco (RAL 9016) 4 modalità di funzionamento: automatico, comfort, ridotto e antigelo 5 modalità di funzionamento: automatico, comfort, ridotto, antigelo e raffreddamento Idoneo per il montaggio a parete e su cassetta ad incasso Caratteristiche Peso kg LXT 240R F012 a 4 stadi 0,1 LXT 250R F012 1) a 5 stadi 0,1 Frequenza di trasmissione 868,3 MHz Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Potenza di trasmissione 50 µw Classe di isolamento III (EN 60730) Portata 2) ca. 50 m Conformità CE Trasmissione dati ogni 1 10 minuti R&TTE 1999/5/CE EN Alimentazione elettrica 2 batterie alcaline LR03 3) EN Durata della batteria ca. 3 anni Temperatura ambiente C amm. Umidità ambiente amm % UR Disegno quotato M10456 senza formazione di condensa Istruzioni di montaggio MV ) Da utilizzarsi solo se il ricevitore LET è montato il modulo caldo/freddo (accessorio ) 2) In edificio normale, in funzione delle condizioni ambiente 3) Comprese nella fornitura. T Y10166

124 45.08 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS LXT 340: Radiotelecomando programmabile Y10165 Attivazione senza fili di tutte le modalità di funzionamento per il risparmio di energia. Con il radiotelecomando programmabile, da una posizione centrale si può comandare la modalità di funzionamento per max. quattro zone. Telecomando con trasmissione radio, utilizzabile con ricevitore a 24 V~ Per l'attivazione delle modalità automatico, comfort, ridotto, antigelo e raffreddamento Frequenza di trasmissione 868,3 MHz, portata su campo libero: ca. 300 m Facile indirizzamento e controllo mediante pulsanti Programma orario con ore, giorni e funzione ferie Funzione di copia del programma orario Programmazione semplice ed intuitiva Design moderno con pulsanti Custodia in materiale sintetico grigio con visualizzatori LCD Indicazione di ore/minuti, temperatura, stato di regolazione, fusi orari e avviso batteria scarica Funzione ferie fino ad un massimo di 99 giorni di assenza Con supporto murale e supporto da tavolo Caratteristiche Peso kg LXT 340R F002 a 5 stadi, 4 zone 0,1 Frequenza di trasmissione 868,3 MHz Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Potenza di trasmissione 50 µw Classe di isolamento III (EN 60760) Portata 2) ca. 50 m Conformità CE Trasmissione dati 1 10 minuti R&TTE 1999/5/CE EN Alimentazione elettrica 3 pz. batterie alcal. LR03 4) EN Durata della batteria ca. 2 anni Documentazione Disegno quotato M10471 Temperat. ambiente amm C Istruzioni di montaggio 3) MV Umidità ambiente ammessa 5 80% UR Istruzioni per l uso (vedi MV506099) 1) Solo visualizzazione 5 30 C 2) In edificio normale, in funzione delle condizioni ambiente 3) Allegate alla confezione di ciascun apparecchio in 4 lingue (d, f, e, i) 4) Comprese nella fornitura.

125 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS LET: Radioricevitore per segnali di comando Soluzioni intelligenti, garantite per l'uso ottimale dell'energia, con autoapprendimento. Come stazione ricevente dei segnali radio dai termostati ambiente LRT e dal radiotelecomando per le modalità di funzionamento LXT, come regolatore per singoli ambienti per ogni canale e per il comando di servocomandi termici. Gli impulsi di comando dei termostati ambiente possono essere assegnati individualmente ai rispettivi canali. Radioricevitore intelligente con memorizzazione dei dati per riscaldamento/raffreddamento in versione a 24 V~ Radioricevitore per riscaldamento in versione a 230 V~ Frequenza di ricezione 868,3 MHz Con 2 LED per canale per la visualizzazione e la conferma dell'assegnazione del canale Con funzione di emergenza in caso mancata ricezione del segnale Configurazione singola per ciascun canale Logica della pompa integrata per ingresso a 230 V~ e contatto di uscita a potenziale zero Accessorio caldo/freddo con collegamento per dispositivo di controllo automatico del punto di rugiada Custodia bianca (RAL9010), versione da 4 a 8 canali Versione ad 1 canale in custodia standard in materiale plastico Controllo dei segnali del termostato mediante LED rossi Controllo del radiotelecomando mediante LED verdi Max. 2 servocomandi / canale Caratteristiche Custodia Tensione Peso kg LET 210R F200 1 canale bianco standard 230 V~ 0,135 LET 240R F200 4 canali RAL V~ 0,550 LET 260R F200 6 canali RAL V~ 0,550 LET 340R F102 4 canali RAL V~ 0,530 LET 360R F102 6 canali RAL V~ 0,530 LET 380R F102 8 canali RAL V~ 0,530 Tensione di alimentazione Temperatura ambiente amm C 230 V Mono-/multicanale 230 V~ ± 15% Umidità ambiente amm. 5 80% UR 24 V Multicanale 24 V~ ± 20% (senza form. condensa) Potenza assorbita Grado di protezione 230 V Monocanale max. 35 VA Monocanale 3) IP 55 (EN 60529) 24 V / 230 V Multicanale max. 48 VA Multicanale IP 42 (EN 60529) Classe di isolamento Numero di servomotori 2) max. 2 pezzi / canale 230 V~ II (EN 60730) 24 V~ II (EN 60730) Carico ammesso max.: 2 A / 24 V Schema di collegamento 1 A / 230 V Monocanale A10393 (valori fusibile) Multicanale A10389 / A10397 Disegno quotato M10421 / M10424 Collegamento pompa 230 V~, max. 2,2 A Istruzioni di montaggio Frequenza 868,3 MHz 230 V MV Portata 1) ca. 50 m 24 V MV Accessori * Modulo riscaldamento/raffreddamento (solo ricevitore a 24 V) con uscita di contatto 5(2) A, 230 V ed ingresso punto di rugiada; MV Alimentatore di rete a 230 V primario/24 V secondario 50 VA (da minimo 16 servocomandi termici) per l'alimentazione della tensione delle versioni a 24 V Alimentatore di rete a 230 V primario/24 V secondario 20 VA (fino a 16 servocomandi termici) per l'alimentazione della tensione delle versioni a 24 V morsetti, per il montaggio su guida a cappello EN ,5 oppure Calotte di scarico trazione, 9 pezzi per cavo ø mm, 6 per ø mm *) Disegno quotato o schema di collegamento disponibili sotto lo stesso numero Y ) In edificio normale, in funzione delle condizioni ambiente 2) In funzione dalla potenza del trasformatore 3) In custodia

126 45.10 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

127 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS ERA 610: Regolatori elettronici di temperatura a due posizioni Interfaccia di comando analogica per l'adeguamento semplice ed ottimale dei parametri di regolazione e del valore prescritto all'impianto e alle esigenze dell'utente. Regolazione di temperatura a due posizioni e per l'esecuzione di funzioni generali di commutazione e di allarme, in combinazione con una sonda di temperatura Ni1000. Facilità d'impiego grazie all'interfaccia di comando analogica LED di visualizzazione dello stato Possibilità di regolazione per valore prescritto, differenziale, senso di azione e valore iniziale Custodia a norma DIN in materiale termoplastico difficilmente infiammabile Ingresso analogico Ni1000 e V Contatto di relè a potenziale zero con accoppiamento RC come uscita digitale Uscita V per l'amplificazione del valore misurato Idoneo per il montaggio su guida secondo EN Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori fino a 2,5 mm² Valore iniziale T 0 Campo di regolazione T 1) Tensione Peso C K kg ERA 610 F001 40, 0, 40, V~ 0,22 Tensione di alimentazione +15, 20%, Hz Temperatura ambiente amm C Potenza assorbita ca. 3,5 VA Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Carico max. del contatto 6 (2) A, 250 V~ frontalmente IP 40 Tensione min. del contatto 24 V Entrata valore effettivo V, R i = 20 kω Ni1000 Schema di collegamento A02903 Uscita segnale valore effettivo V, carico > 2,5 kω Disegno quotato M Ritardo all'inserz./disinserz. ca. 1 s Istruzioni di montaggio MV Differenziale X Sd 0, K Accessori Coprimorsetti (classe di isolamento II a norme IEC 60730) 1) Valore prescritto XS = T0 + T 2pt Y02854 Xsd Xs T B03084

128 46.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EXR 101, 102: Unità di inserzione/disinserzione Uscite di inserzione/disinserzione per pilotare un comando di ventilatore a due posizioni. Con l'unità si può equipaggiare ad esempio un impianto, in un secondo tempo, per una regolazione della ventilazio-ne in base alle esigenze. Funzione di commutazione e di allarme in diverse applicazioni. Facilità d'impiego grazie all'interfaccia di comando analogica LED di visualizzazione dello stato Possibilità di regolazione per valore prescritto e differenziale Custodia a norma DIN in materiale termoplastico difficilmente infiammabile Ingresso analogico V oppure ma 1 contatto di relè a potenziale zero per ogni stadio di commutazione Idoneo per il montaggio su guida secondo EN Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori fino a 2,5 mm² Y03350 Caratteristiche Tensione Peso kg EXR 101 F001 1 stadio 24 V~ 0,13 EXR 102 F001 2 stadi 24 V~ 0,22 Entrata 0(2)...10 V, R i = 30 kω 1) Campi di regolazione o 0(4)...20 ma, R i = 50 Ω 2) Valore prescritto X S1, X S V, ma Relé di uscita 4 (1) A, 250 V~ Differenziale 0, V, 0, ma Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20%, Hz EXR 101 EXR 102 Potenza assorbita ca. 3 VA Schema di collegamento A03210 A03211 Temperatura ambiente amm C Disegno quotato M M Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Istruzioni di montaggio MV MV frontalmente IP 40 Accessori Coprimorsetti EXR 101 (classe di isolamento II a norme IEC 60730) Coprimorsetti EXR 102 (classe di isolamento II a norme IEC 60730) 1) Protetta dalle sovratensioni fino a 20 V 2) Protetta dalle sovracorrenti fino a 40 ma

129 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EXR 400: Unità di selezione Permette un'esecuzione della selezione di minima o di massima fra diversi segnali (ad es. richieste di caldo). Con la ritrasmissione di questo segnale si garantisce il funzionamento di un impianto ottimizzando il fabbisogno. Realizzazione della selezione di minima o di massima da 2 a 4 segnali di ingresso ( V) per grandezze di misura o di regolazione. Commutatore a slitta per l'agevole configurazione del prodotto Selezione min./max. fra max. 4 segnali di ingresso Custodia a norma DIN in materiale termoplastico difficilmente infiammabile Ingressi analogici V Uscita analogica V Idoneo per il montaggio su guida secondo EN Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori fino a 2,5 mm² Caratteristiche Entrata/Uscita Tensione Peso kg EXR 400 F001 Selezione min. o max V 24 V~ 0,3 Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20%, Hz Temperatura ambiente amm C Potenza assorbita ca. 5 VA Grado di protezione IP 20 (EN 60529) frontalmente IP 40 4 entrate 1) V, R i = 33 kω 1 uscita 1) V, carico > 2 kω Schema di collegamento A00813 limite a 10,7 V Disegno quotato M Istruzioni di montaggio MV min max Y03181 Accessori Coprimorsetti (classe di isolamento II a norme IEC 60536) 1) Entrate e uscita protette dai cortocircuiti e dalle sovratensioni fino a 24 V~.

130 46.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EXR 500: Amplificatori di sequenza Permette un'esecuzione della selezione di minima o di massima fra diversi segnali (ad es. richieste di caldo). Il segnale può essere limitato come opzione in considerazione del valore massimo e minimo. Con la ritrasmissione di questo segnale si garantisce il funzionamento di un impianto ottimizzando il fabbisogno. Elaborazione, come ad es. amplificazione, inversione e limitazione min. / max. di segnali di corrente e di tensione. 1 E min max Y03346 Facilità d'impiego grazie all'interfaccia di comando analogica LED di visualizzazione dello stato Possibilità di regolazione per l'inizio e l'intervallo del campo In funzione del carico collegato, l'uscita commuta automaticamente in segnale di corrente o di tensione Custodia a norma DIN in materiale termoplastico difficilmente infiammabile Ingressi analogici V oppure ma Uscita analogica V oppure ma Impostazione del senso di azione e selezione di una limitazione min. o max. mediante commutatore a slitta Idoneo per il montaggio su guida secondo EN Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori fino a 2,5 mm² Caratteristiche Tensione Peso kg EXR 500 F001 Amplificazione, selezione, limite, inversione 24 V~ 0,19 Entrata 0(2)...10 V, R i = 30 kω Punto di inizio U V, ma o 0(4)...20 ma, R i = 50 Ω Campo di funzionamento U V, ma Inversione esterna tramite contatto in chiusura Limite min. B min V, ma Segnale di uscita 1) 0(2)...10 V, carico > 500 Ω Limite max. B max V, ma Tensione di alimentazione 24 V~ +15, 20%, Hz Temperatura ambiente amm C Potenza assorbita ca. 3 VA Schema di collegamento A03282 Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Disegno quotato M frontalmente IP 40 Istruzioni di montaggio MV Accessori Coprimorsetti (classe di isolamento II a norme IEC 60730) 1) Commutazione automatica su ma o ma per carico < 500 Ω. Uscita protetta dai cortocircuiti e dalle sovratensioni fino a 24 V~.

131 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS EXR 560: Amplificatori di misura Conversione di un segnale passivo (ad es. della temperatura esterna) in un segnale attivo, che meglio si adatta all'amplificazione, per poter essere messo a disposizione a diversi regolatori per un esercizio con risparmio energetico (ad es. per una compensazione estiva) dei rispettivi impianti. Amplificazione ed inversione dei segnali di valore istantaneo e di scostamento di regolazione di prodotti della serie flexotron ed equitherm. Possibilità di regolazione per l'inizio e l'intervallo del campo Inversione a scelta del segnale di uscita In funzione del carico collegato, l'uscita commuta automaticamente in segnale di corrente o di tensione Custodia grigio chiaro in materiale termoplastico mm Ingresso analogico Ni200, 6,2 mv/k, 0,5 V/K oppure 0,6 V/K Uscita V, ma oppure 6,2 mv/k Idoneo per il montaggio a parete Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori fino a 2,5 mm² Caratteristiche Tensione Peso kg EXR 560 F001 Amplificazione, inversione 230 V~ 0,24 Entrate Campi di regolazione Sonda di temperatura Ni200 Punto di inizio U o Trasmettitore potenziometrico 130 Ω (max Ω) Ni200, x i e x w C Segnale valore effettivo x i 6,2 mv/k, R i = 200 kω Trasmettitore potenziom % Scostamento di regolazione x w 6,2 mv/k, R i = 200 kω Campo di funzionamento U 0,5 V/K, R i = 25 kω Ni200, x i e x w C/ C 0,6 V/K, R i = 30 kω Trasmettitore potenziom %/ % Segnale di uscita 1) 0(2)...10 V, carico > 500 Ω Senso di azione 1 o 2 Segnale valore effettivo 6,2 mv/k, carico > 500 kω Tensione di alimentazione 230 V~ +15, 20%, Hz Grado di protezione IP 00 (EN 60529) Potenza assorbita ca. 4 VA Schema di collegamento A03324 Temperatura ambiente amm C Disegno quotato M Istruzioni di montaggio MV Accessori * Custodia grigio chiara in materiale termoplastico per montaggio a parete, 4 passacavi per Pg 11, con tappi. Grado di protezione IP 54 (con pressacavo). Classe di protezione II. *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Commutazione automatica su ma o ma per carico < 500 Ω. Uscita protetta dai cortocircuiti e dalle sovratensioni fino a 24 V~. Y V- Segnale di uscita 2 0 xi U B V- Segnale di uscita 6 2 xw B03355

132 46.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS RDT 100: Regolatori DDC per termoventilazione e condizionamento dell'aria Xi1 (Xi3) Xi1 (Xi3) Xi2 Xi1 (Xi3) Xi1 Xi2 (Xi3) Xi1 Xi2 Xs PI PI PI PI PI PI PI PI Y06366 Min Max 100 % Valore prescritto FP Ws F1 Y1 (Y2) Y1 (Y2) Y1 (Rel.) Y1 (Y2) Y1 B Valore effettivo Xi3100 % Correzione del val. prescr. 100 % Segnale di posiz. y y1 Banda P Xp Sequenza y2 B06744 Massima flessibilità nell'adattamento del regolatore al rispettivo impianto e con ciò garanzia di un esercizio ad altissima efficienza energetica. Sorveglianza e regolazione di temperatura, umidità, pressione e flusso in applicazioni quali termoventilazione e condizionamento. Uso chiaro grazie al grande display LCD ed alla comoda tastiera 35 modelli di regolazione Memoria ad innesto per copiare e documentare i parametri dell'impianto Rapida messa in funzione grazie ai parametri predefiniti Commutatore a slitta piombabile per la selezione della modalità di funzionamento Involucro mm in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) 4 ingressi universali ed un ingresso digitale Regolazione P, PI, P+PI e 2 posizioni 3 uscite continue e 2 uscite a relè (a 2 posizioni o a 3 posizioni) Funzioni pilota, sequenza e limite Idoneo per il montaggio a parete, in quadro elettrico e su guida Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori fino a 2,5 mm² 1) Campo di regolazione C Caratteristica di regolazione Tensione Peso kg RDT 100 F P, PI, 2 P, 3 P 230 V~ 0,67 RDT 100 F P, PI, 2 P, 3 P 24 V~ 0,54 Modelli di regolazione N. del modello di regolazione Struttura del regolatore 1 uscita continua Sequenza cont.-cont. Sequenza cont.-2 P 1 uscita 2 P 1 uscita PI (3 P) 1 regolatore a punto fisso con grandezza pilota regolatori a punto fisso con valore effettivo comune con y = selezione min/max 14 1 regolatore con grandezza pilota 23 con grandezza pilota comune 24 valore effett. comune; 1 con grandezza pilota 25 valore effettivo e grandezza pilota comuni 28 1 regolatore in cascata con grandezza pilota regolatore differenziale con grandezza pilota Campi di regolazione (in funzione del trasmettitore) Temperatura C o K Percento % Umidità rel. % UR Umidità ass. g/kg Entalpia kj/kg Grandezza adimensionale Valore prescritto X s C , Banda proporzionale 0, K 0, , , , entrate universali 2) 1 entrata binaria 2) soglia di intervento -6 V Temperatura Ni1000 (DIN 43760) Tensione 0(2)...10 V; R i = 100 kω Uscite V, R i = 500 kω 2 continue 0(2)...10 V, carico > 5 kω Corrente 0(4)...20 ma, R i = 50 Ω 1 continua V, carico > 5 kω Potenziometro 2 kω (min.1 kω) 2 relé 5 (2) A, 250 V~ 1) Dato il grande numero di lingue disponibili, le istruzioni per il funzionamento vengono fornite come accessorio. 2) Protette dai cortocircuiti e dalle sovratensioni fino a 24 VAC. Entrata di corrente max 70 ma. Per altri dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>>

133 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Tensione di alimentazione 230 V~ +10/-15 %; Hz Grado di protezione IP 40 (EN 60529) 24 V~ ± 20%; Hz Classe di isolamento Potenza assorbita 2,5 VA F001 (230V) II (IEC 60730) F002 (24V) III (IEC 60730) Banda proporzionale X p 0, K Schema di collegamento A06368 Tempo integrale T n s Disegno quotato M Differenziale X Sd 0, K Istruzioni di montaggio MV Tempo ciclo 1 s Istruzioni per il funzionam (parte 1) Temperatura amb. amm C Messa in servizio (parte 2) Umidità amb. amm % UR Istruzioni per il funzion. brevi BA Accessori Istruzioni per il funzionamento (parte 1, parte 2 e istruzioni brevi) tedesco 001, francese 002, inglese 003, italiano Coperchio trasparente piombabile su tutto il frontale * Modulo a innesto Memory; Dummy (vuoto, come copertura) * Modulo a innesto Memory per Flexotron *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero PDS RDB: Apparecchi di comando per RDT 300 Modifica del valore prescritto della temperatura ambiente e della modalità di funzionamento dell'impianto. Comando a distanza del regolatore RDT 300. Elevato comfort operativo mediante visualizzatore LCD e semplice comando con tasti Design interessante Modifica dei valori prescritti, della modalità di funzionamento e commutazione assenza / presenza Rappresentazione dello stato dell'impianto e della temperatura esterna Visualizzazione ed impostazione dell'ora del RDT 300 Involucro mm in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) Idoneo per il montaggio a parete Collegamento di 4 fili con morsetti a vite per conduttori elettrici fino a 1,0 mm 2 Passacavo posteriore Funzione Alimentazione di corrente Peso kg RDB 300 F001 Comando a distanza via RDT 300 0,1 Temperatura ambiente amm C Schema di collegamento A09891 Umidità ambiente amm. < 85% UR Disegno quotato M07634 Grado di protezione IP 30 Istruzioni di montaggio MV Classe di isolamento III Istruzioni di servizio BA LCD Y09859

134 46.08 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS RDT 300: Regolatori DDC per termoventilazione e condizionamento dell'aria PI Y06366 Pregevole algoritmo per generare il segnale d'inversione, per la commutazione fra riscaldamento e raffreddamento e con ciò garanzia di un esercizio dell'impianto con risparmio energetico. Regolazione della temperatura di mandata con compensazione delle condizioni climatiche in impianti a 2 ed a 4 tubi per riscaldamento / raffreddamento. Pilotaggio di regolatori per singoli ambienti. Uso chiaro grazie al grande visualizzatore LCD ed alla comoda tastiera 6 modelli di regolazione Memoria ad innesto per copiare e documentare i parametri dell'impianto Rapida messa in funzione grazie ai parametri predefiniti Unità di servizio ambiente con display, disponibile come accessorio Programma settimanale ed annuale Commutazione automatica ora legale / ora solare Commutatore a slitta piombabile per la selezione della modalità di funzionamento Involucro mm in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, bianco (RAL 9010) 4 ingressi universali e 2 ingressi analogici 2 regolatori PI indipendenti 3 uscite costanti e 6 uscite a relè Funzioni pilota, sequenza e limite nonché funzioni di allarme e tempo Idoneo per il montaggio a parete, in quadro elettrico e su guida Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori fino a 2,5 mm² 1) Campo di regolazione Caratteristica di Tensione Peso C regolazione kg RDT 300 F P, PI 230 V~ 0,67 Campi di regolazione (in Temperatura Percento Umidità rel. Umidità ass. Entalpia Grandezza funzione del trasmettitore) C o K % % UR g/kg kj/kg adimensionale Valore prescritto X s C , Banda proporzionale 0, K 0, , , , entrate universali 3) 2 entrate analogiche Temperatura Ni1000 (DIN 43760) 2 entrate temperatura 2) 3) Ni1000 (DIN 43760) Tensione 0(2)...10 V; R i = 100 kω V, R i = 500 kω Uscite 3) Corrente 0(4)...20 ma, R i = 50 Ω 3 continue 0(2)...10 V, carico > 5 kω Potenziometro 2 kω (min.1 kω) 4 relé 5 (2) A, 250 V~ 2 relé (libere da potenz.) 5 (2) A, 24/250 V~ Tensione di alimentazione 230 V~ +10/-15%; Hz Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Potenza assorbita 5 VA Classe di isolamento F V II (IEC 60730) Banda proporzionale X p 0, K Tempo integrale T n s Schema di collegamento A09432 Disegno quotato M Tempo ciclo 1 s Istruzioni di montaggio MV Temperatura amb. amm C Istruz. per il funzionamento Umidità amb. amm % UR per l'utente finale (parte 1) senza condensazioni per la messa in servizio (parte 2) Accessori RDB 300 Comando a distanza, v. cap Istruzioni per il funzionamento ( e ) tedesco 001, francese 002, inglese 003, italiano Coperchio trasparente piombabile su tutto il frontale * Modulo a innesto Memory; Dummy (vuoto, come copertura) * Modulo a innesto Memory per Flexotron *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Dato il grande numero di lingue disponibili, le istruzioni per il funzionamento vengono fornite come accessorio. 2) Impiegabile anche come entrata binaria (contatto dorato) 3) Protette dai cortocircuiti e dalle sovratensioni fino a 24 VAC. Entrata di corrente max 70 ma.

135 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS RDT 708: Regolatore di ventilazione e condizionamento È disponibile l'ingresso per la temperatura esterna, per la compensazione estiva e per il freecooling con aria esterna. Pilotaggio di organi di regolazione con segnali di riscaldamento e raffreddamento, nonché di serrande per il recupero del calore o del freddo, indicato specialmente per impianti standard. Display con testo in chiaro su 2 righe, retroilluminato Facile guida operatore a 4 tasti 4 diversi modelli base per la regolazione dell'aria di mandata ed a cascata Livello di espansione con funzionalità PLC Programma di commutazione settimanale ed annuale con commutazione automatica ora legale/ora solare Funzionamento manuale Possibilità di collegamento di diversi regolatori Software PC per la parametrizzazione Custodia in da materiale termoplastico difficilmente infiammabile, nero 4 ingressi analogici Ni1000 e V Amplificazione di misure Regolazione PID 3 uscite analogiche ( V) e 1 uscita a relè Livello SERVice protetto Funzioni di sequenza, limite e comando Free-cooling Idoneo per il montaggio su guida secondo EN Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori fino a 1,5 mm² Tensione Peso kg RDT 708 F002 Regolazione temperatura aria di mandata 24 V~ 0,29 PID Y02899 Tensione alimentazione 24 V~; ± 20%, Hz Timer digitale per programma di regolazione giornaliero, 24 V=; % settimanale ed annuale Potenza assorbita ca. 5VA Riserva di marcia min. 24 h Uscite 1 digitale, 3 analogiche Precisione di marcia < 2,5 s/giorno a 25 C Uscita digitale 1) 4 A, 230V~, cosϕ > 0,6 Programma giornaliero Uscite analogiche 0 10 V=, 5 ma Numero comandi inserzione 6 protette da cortocircuiti min. intervallo tra due funzioni 15 minuti Ingressi 4 analogici Programma settimanale Ingressi analogici 4 Ni1000, 0 10 V, Numero comandi inserzione 6 / giorno unità comando ambiente/ min. intervallo tra due funzioni 15 minuti regolatore valore prescritto Programma annuale Impedenza di entrata ca. 15 kω (per 0 10 V=) Numero comandi inserzione 12 min. intervallo tra due funzioni 1 giorno Parametri regolatore principale Temperatura ambiente amm C Banda proporzionale K Temperatura magazzino amm C Tempo integrale s Umidità ambiente ammessa 5 95% UR Prametri regolatore ausil. senza condensa Banda proporzionale K Grado di protezione IP 00 (EN 60529) Tempo integrale s Classe di isolamento II (IEC ) Tempo derivativo 0,0 99,9 s Protezione radiodisturbi - CEM EN Emissione - CEM EN Campi di temperatura Sicurezza EN Temperatura normale 50,0 300 C Documentazione Temperatura ridotta 50,0 300 C Schema di collegamento A Regolatore ausiliario valore 50,0 300 C Disegno quotato M prescritto, valore effettivo Istruzioni di montaggio P Tempo ciclo 1 s Istruzioni per il funzionamento P Manuale ) Contatto a potenziale zero Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

136 46.10 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori - STU101F001 Moltiplicatori/convertitori di valori misurati di temperatura, vedi capitolo 44 - XPESF001 Potenziometro del valore prescritto, vedi capitolo 46 - EXG100F001 Potenziometro attivo, vedi capitolo 46 - EGT Sonda di temperatura, vedi capitolo 36 - AV., AS. Servomotori elettrici, vedi capitolo Adattatore USB per accesso al RDT 708 via PC

137 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS RDT 711: Regolatore di ventilazione e condizionamento con funzionalità ampliata Free-cooling con aria esterna con parametri regolabili. Sono disponibili ingressi per il collegamento di unità di servizio ambiente, per la modifica del valore prescritto o della modalità di funzionamento. Diverse uscite a relè per il comando di un ventilatore, di una pompa e di un servomotore. Uscite analogiche per il comando di organi di regolazione per segnali di riscaldamento e raffreddamento, nonché di serrande per il recupero di calore e freddo. Display con testo in chiaro su 2 righe retroilluminato Facile guida operatore a 4 tasti 4 diversi modelli base per la regolazione dell'aria di mandata ed a cascata Livello di espansione con funzionalità PLC Programma di commutazione settimanale ed annuale con commutazione automatica ora legale/ora solare Funzionamento manuale Possibilità di collegamento di diversi regolatori Software PC per la parametrizzazione Custodia in da materiale termoplastico difficilmente infiammabile, nero 4 ingressi analogici Ni1000 o V e 2 ingressi digitali Amplificazione di misure Regolazione PID 3 uscite analogiche ( V) e 2 uscite a relè Livello SERVice protetto Funzioni di sequenza, limite e comando Free-cooling Funzione di protezione antigelo Idoneo per il montaggio su guida secondo EN Collegamento elettrico con morsetti a vite per conduttori fino a 1,5 mm 2 Tensione Peso kg RDT 711 F002 Regolazione temperatura aria di mandata 24 V~/= 0,30 PID Y02899 Per altri dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>>

138 46.12 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Tensione di alimentazione 24 V~; ± 20%, Hz Timer digitale per programma di regolazione 24 V=; % giornaliero, settimanale ed annuale Potenza assorbita ca. 5 VA Riserva di marcia min. 24 h Uscite 2 digitali, 3 analogiche Precisione di marcia < 2,5 25 C Uscite digitale 1) 4 A, 230 V~, cosϕ > 0,6 Programma giornaliero Uscite analogiche 0 10 V=, 5 ma Numero comandi inserzione 6 protetto da cortocircuiti min. intervallo tra due funzioni 15 minuti Ingressi 2 digitali, 4 analogici Programma settimanale Ingresso digitale corrente commut. ca. 5 ma Numero comandi inserzione 6 / giorno Ingressi analogici 4 Ni1000, 0 10 V, Programma annuale unità comando ambiente/ Numero comandi inserzione 12 regolatore valore prescritto min. intervallo tra due funzioni 1 giorno Impedenza di entrata ca. 15 kω (per 0 10 V=) Temperatura ambiente amm C Parametri regolatore principale Temperatura magazzino amm C Banda proporzionale K Umidità ambiente amm. 5 95% UR Tempo integrale s senza condensa Parametri regolatore ausil. Grado di protezione IP 00 (EN 60529) Banda proporzionale K Classe di isolamento II (IEC ) Tempo integrale s Protezione dai radiodisturbi CEM EN Tempo derivativo 0,0 99,9 s Emissione - CEM EN Campi di temperatura Documentazione Temperatura normale 50,0 300 C Schema di collegamento A10485 Temperatura ridotta 50,0 300 C Disegno quotato M10475 Regolatore ausiliario valore 50,0 300 C Istruzioni di montaggio P prescritto, valore effettivo Istruzioni per il funzionamento P Tempo ciclo 1 s Manuale Accessori - STU101F001 Moltiplicatori/convertitori di valori misurati di temperatura, vedi capitolo 44 - XPES F001 Potenziometro del valore prescritto, vedi capitolo 46 - EXG 100 F001 Potenziometro attivo, vedi capitolo 46 - EGT... Sonda di temperatura, vedi capitolo 36 - AV., AS. Servomotori elettrici, vedi capitolo Adattatore USB per accesso al RDT711 via PC 1) Contatti a potenziale zero

139 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS RDT 724: Regolatore universale per ventilazione e condizionamento dell'aria Possibilità di comunicazione, per mezzo di un protocollo aperto, con un sistema di supervisione o con altre unità al livello di automazione, per lo scambio di dati per l'esercizio efficiente dell'impianto. Impiego universale in impianti di ventilazione, condizionamento e riscaldamento oppure in applicazioni simili. Regolatore comunicativo per termoventilazione e condizionamento Display con testo in chiaro e retroilluminato Facile guida operatore a 4 tasti 18 diversi modelli base per la regolazione costante dell'aria di mandata ed a cascata Livello di espansione con funzionalità PLC Programma di commutazione settimanale ed annuale con cambio automatico ora legale/ora solare Funzionamento manuale Possibilità di collegamento di diversi regolatori Software PC per la parametrizzazione Custodia in da materiale termoplastico difficilmente infiammabile, nero 8 ingressi analogici Ni1000 o V e 4 ingressi digitali Amplificazione di misure Regolazione PID 6 uscite analogiche ( V) e 6 uscite a relè Livello SERVice protetto Funzioni di sequenza, limite e comando Free-cooling Funzione antigelo ed ingresso c/o Comunicazione tramite protocollo modbus RTU, parametrizzabile come master oppure slave Idoneo per il montaggio su guida secondo EN Collegamento elettrico con morsetti ad innesto per conduttori fino a 2,5 mm² Caratteristiche Tensione Peso kg RDT 724 F002 Regolaz. aerazione e condiz. aria 24 V~/= 0,42 RDT 724 F022 Regolaz. aerazione e condiz. aria con comunicaz. 24 V~/= 0,42 PID Y02899 Per altri dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>>

140 46.14 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Tensione di alim. 24 V ~ ± 20%, Hz Timer digitale per programma di regolazione 24 V = % giornaliero, settimanale e annuale Potenza assorbita ca. 5 VA Riserva di funz. min. 24 h Uscite 6 digitali, 6 analogiche Precisione di funz. < 2,5 s/giorno a 25 C Uscite digitali 1) 4 A, 230V~, cosϕ > 0,6 Prog. giornaliero Uscite analogiche 0 10 V=, 5 ma n comandi comm. 6 protetto contro i cortocircuiti intervallo min. comm. 15 minuti Ingressi 4 digitali, 8 analogiche Prog. settimanale Ingressi digitali Corr. di comm. ca. 5 ma n comandi comm. 6 Ingressi analogiche 4 Ni1000, 0 10 V, intervallo min. comm. 15 minuti Unità di comando ambiente Prog. annuale o attuatore valore nom. n comandi comm Ni1000 intervallo min. comm. 1 giorno Impedenza di entrata ca. 15 kω (per 0 10 V=) Temp. amb. amm C Parametri regol. principale Temp. magazz. amm C Banda proporzionale K Umidità amb. amm. 5 95% UR Reset time s senza condensa Parametri regol. ausiliario Banda proporzionale K Grado di protezione IP 00 (EN 60529) Reset time s Classe di isolamento II (IEC ) Tempo derivativo 0,0 99,9 s Immunità CEM EN Irraggiamento CEM EN Campi di misura Sicurezza EN Temp. normale 50,0 300 C Temp. ridotta 50,0 300 C Documentazione Reg. aus. val. nom./reale 50,0 300 C Schema collegamenti A10472 Umidità 0 100% UR Disegno quotato M10466 Altri campi 0 100% Istruzioni di montaggio P Istruzioni funzionamento P Tempo ciclo 1 s Manuale Comunicazione Interfaccia RS-485 Protocollo Modbus RTU Accessori - STU101F001 Moltiplicatori/convertitori di valori misurati di temperatura, vedi capitolo 44 - XPES F001 Potenziometro valore nominale, vedere parte 46 - EXG 100 F001 Potenziometro attivo, vedere parte 46 - EGT... Sonda temperatura, vedere parte 36 - AV., AS. Comandi elettrici, vedere parte Adattatore USB per accesso a RDT724 via PC 1) Contatti a potenziale zero

141 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS flexotron 400: Regolatore universale per riscaldamento, condizionamento e ventilazione Regolatore compatto e versatile per l'esercizio efficiente dell'impianto. Impiego universale in impianti di ventilazione, condizionamento e riscaldamento oppure in applicazioni simili. Cinque modelli di regolazione per ogni regolatore Display con testo in chiaro e retroilluminato Navigazione facilitata tramite manopola Programma di commutazione settimanale (solo RDT410) Custodia in materiale termoplastico giallo Regolazione P o PI 1 ingresso analogico Ni1000 e 1 ingresso digitale (RDT405) 1 ingresso universale Vdc o ingresso digitale (RDT405) 2 ingressi analogici Ni1000 e 2 ingressi digitali (RDT410) 1 ingresso universale Ni1000 o ingresso digitale (RDT410) 2 uscite analogiche V 2 uscite digitali triac e 1 uscita a relè (solo RDT410) 1 ingresso Ni1000 per setpoint esterno Collegamento elettrico con morsetti ad innesto per conduttori fino a 1,5 mm² Tensione AI DI UI AO DO Xs ext Programma settimanale Peso kg RDT 405 F V~ no 0,20 RDT 410 F V~ si 0,30 RDT 410 F V~ si 0,45 Tensione di alimentazione Temp. amb. amm C RDT4** 24 V~, ±15%, Hz Temp. magazz. amm C F V~, ±15%, Hz Umidità amb. amm. max 95% UR RDT410F301 Potenza assorbita ca. 4 VA senza condensa Uscite Dimensioni (L x A x P) 122 x 120 x 64 mm Uscite analogiche 0 10 V=; 1 ma Uscite digitali Grado di protezione IP 20 (installato) RDT410F V~, 0.5 A Classe di isolamento II (IEC ) V~, 5 A Immunità EMC EN /108/EC RDT410F V~, 0.16 A EN V~, 5 A Bassa Tensione 2006/95/EC EN EN Ingressi Ingressi digitali contatto libero da potenziale Ingressi analogici Ni1000 (DIN 43760) Ingressi universali 0 10 V; contatto libero da potenziale Ingresso Xs ext Ni1000 (DIN 43760) Accessori Kit morsetti estraibili per felxotron 400 / Kit per installazione in quadro elettrico per felxotron 400

142 46.16 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS flexotron 800: Regolatore universale per ventilazione e condizionamento dell'aria PI Y06366 Possibilità di comunicazione, per mezzo di un protocollo aperto, con un sistema di supervisione o con altre unità al livello di automazione, per lo scambio di dati per l'esercizio efficiente dell'impianto. Impiego universale in impianti di ventilazione e condizionamento oppure in applicazioni simili. Display con testo in chiaro su 4 righe, retroilluminato Facile guida operatore a 7 tasti Programma di commutazione settimanale ed annuale con cambio automatico ora legale/ora solare Funzionamento manuale Software PC per la parametrizzazione Custodia in materiale termoplastico giallo Regolazione PI Comunicazione tramite protocollo Modbus RTU (BACnet MS/TP opzionale) Versione con web server integrato Idoneo per il montaggio su guida secondo EN Collegamento elettrico con morsetti ad innesto per conduttori fino a 1,5 mm² I/O AI DI UI AO DO Display Web Server RDT 808 F _ 1 2 si no RDT 815 F _ 3 4 no no RDT 815 F _ 3 4 si no RDT 815 F _ 3 4 si si RDT 828 F no no RDT 828 F si no RDT 828 F si si Tensione di alimentazione 24 V~, ±15%, Hz Prog. settimanale V= n comandi comm. 4 per giorno; individuale Potenza assorbita ca. 8 VA, 4 W intervallo min. comm. 15 minuti con Web Server ca. 12 VA, 6 W Prog. annuale n comandi comm. 24 Uscite intervallo min. comm. 1 giorno Uscite analogiche 0 10 V=; 1 ma Canli orari 5 Uscite digitali 24 V ~/=, 2 A (totale max 8 A) n comandi comm. 4 per giorno; individuale intervallo min. comm. 15 minuti Ingressi Ingressi digitali contatto libero da potenziale Temp. amb. amm C Ingressi analogici Ni1000 (DIN 43760); 0 10 V Temp. magazz. amm C Ingressi universali Ni1000 (DIN 43760); contatto libero da potenziale Umidità amb. amm. 5 95% UR senza condensa Comunicazione Peso 0,4 kg Interfaccia RS-485 Dimensioni (L x A x P) 148 x 124 x 58 mm Protocollo Modbus RTU BACnet MS/TP (opzione) Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Timer digitale per programma di regolazione Immunità EMC secondo EN giornaliero, settimanale e annuale 2004/108/EC EN Riserva di funz. min. 24 h Accessori Kit morsetti estraibili per felxotron 400 / Kit per installazione in quadro elettrico per felxotron Adattatore USB per accesso a RDT800 via PC

143 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS XPES: Potenziometri del valore prescritto Interfaccia di comando analogica di facile uso per la regolazione individuale del valore prescritto dell'impianto. Regolazione remota del valore prescritto in dispositivi di regolazione elettronici ed elettromeccanici. Uso semplicissimo mediante manopola 2 finecorsa regolabili per la limitazione o l'arresto Involucro in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, grigio chiaro (RAL 7035) Scale intercambiabili con campi diversi e per diverse grandezze fisiche Scale neutre con divisione fissa o scale iscrivibili Idonei per il montaggio su quadro elettrico Resistenza Esecuzione Peso Ω kg XPES F Montaggio su quadro 0,05 Y07009 Scale intercambiabili C, C Temperatura ambiente amm C C, C Grado di protezione 1) IP %, % % UR, % UR Schema di collegamento A g/kg, g/kg Disegno quotato M ma, C PR Istruzioni di montaggio MV kj/kg Carico max. 2 W Accessori scale neutre con suddivisioni 5/10, 6/12/60, 8/40 e 15/30, iscrivibili 1) Frontalmente: IP 52 PDS EXG: Potenziometri attivi Interfaccia di comando semplice per la regolazione individuale del valore prescritto con la possibilità di indicare un limite massimo e/o minimo per il valore prescritto. Regolazione a distanza di valori prescritti oppure in combinazione con un relè di posizionamento per la regolazione a distanza di servomotori. Uso semplicissimo mediante manopola 2 finecorsa regolabili per la limitazione o l'arresto Involucro in materiale termoplastico difficilmente infiammabile, grigio chiaro (RAL 7035) Sono disponibili scale intercambiabili con campi diversi e per diverse grandezze fisiche Segnale di uscita analogica V Idonei per il montaggio su quadro elettrico Collegamento elettrico mediante blocco ad innesto per conduttori fino a 2,5 mm² Caratteristiche Tensione Peso kg EXG 100 F001 Potenziometro attivo V 24 V~ 0,25 Tensione di alimentazione 24 V~ +15%, 20%, Hz Grado di protezione, frontalmente IP 52 (EN 60529) Potenza assorbita 0,5 VA in armadio IP 00 Uscita V Schema di collegamento A02742 Carico max. di corrente 3 ma Disegno quotato M02807 Temperatura amb. amm C Istruzioni di montaggio MV Y07010 Accessori scale: 0-40/100/130/250 C; 100%; 100% UR; C; ± 4 C; ± 8% UR PDS

144 46.18 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ESL: Regolatori elettronici di potenza E, y 100 % C 40 0 % 0,2 0,4 Y V 20 ma E=0,25 E=0,50 E=0,75 B10488 Per mezzo del segnale di uscita (impulso-pausa) è garantito un elevato rendimento dell'impianto. Regolazione di potenza in riscaldamenti supplementari elettrici, elementi riscaldanti elettrici in riscaldatori d'aria, ventilconvettori ecc., ed elementi riscaldanti per la preparazione di acqua per uso industriale. Regolazione di potenza quasi-continua Possibilità di collegamento ad una, due o tre fasi Possibile il collegamento Y e LED di visualizzazione Ingressi analogici per segnali attivi 0(2)...10 V oppure 0(4)...20 ma Idoneo per il montaggio in quadro elettrico e su guida secondo EN Collegamento elettrico mediante morsetti a vite fino a 1,0 mm² (segnali di comando) oppure fino a 4,0 mm² (segnali di potenza) Potenza da comandare Tensione Peso kg ESL 116 F001 3,7 kw (230 V~) 230 / 400 V~ 0,500 ESL 125 F001 5,8 kw (230 V~) 230 / 400 V~ 0,800 Tensione: Commutazione Numero ESL ESL 116 ESL V~ Monofase 1 3,7 kw 5,8 kw 400 V~ Bifase 1 6,4 kw 10,0 kw V~ Collegamento Y, 2 11,0 kw 17,3 kw V~ Collegamento 3 19,0 kw 30,0 kw Ingressi: Temperatura amb. Amm C Segnale di comando y 0/ V, R i > 100 kω C a corrente nom. 0/ ma, R i < 170 Ω Temp.magaz. e trasporto C Umidità ambiente amm. 5 95% UR Alimentazione senza condensazioni Tensione V~ Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Toller. Tens. alimentaz. ± 20%, Hz Classe di isolamento I (EN ) Potenza assorbita max. 5 VA Categoria sovratensione II (EN ) Uscita Conformità CE Tensione rete 230 V~ ± 20%, Hz Immunità CEM EN ; V~ ± 20%, Hz Irraggiamento CEM EN ; 4 Durata periodo ca. 45 s Sicurezza EN ESL 116 ESL 125 Corrente nominale 16 A 25 A Documentazione ESL 116 ESL 125 Corrente nom. Min 2,0 A 2,0 A Schema di collegamento A10377 A10377 Cos phi > 0,95 > 0,95 Disegno quotato M10399 M10416 Potenza max. di perdita 20 W 40 W Istruzioni di montaggio MV MV ESL 116 ESL A B10489

145 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS ERW100: Web server per regolatore standalone Per il collegamento di apparecchi con interfaccia modbus RTU, ad es. regolatore per riscaldamento equitherm con interfaccia di comando digitale o regolatore universale flexotron700 RDT724F022. A seconda delle condizioni locali, sono disponibili diverse possibilità di accesso ad Internet (ad es. modem analogico o GSM, router DSL, collegamento WAN / LAN). Tutte le funzioni descritte valgono conformemente anche per l'impiego in Intranet. Visualizzazione e comando di max. 32 apparecchi tramite modbus Visualizzazione dinamica di valori e rappresentazione statica di immagini Allarme via o SMS Data-logging con memoria integrata e rappresentazione di curve di tendenza storiche Installazione semplice grazie a template predefinibili Tutta la configurazione mediante pagine Web installate. Non sono necessari strumenti Window o editori HTML Kit di design disponibile per creare pagine web specifiche per il cliente Nessuna licenza o costi di licenze Multilingue (tedesco, inglese, francese, svedese ecc.) Software per rilevare i parametri di rete impostati Custodia in materiale termoplastico bianco difficilmente infiammabile secondo DIN43880 Interfaccia seriale RS-232 per protocollo modbus RTU o collegamento di un modem Interfaccia seriale RS-232 / RS-485 per protocollo modbus RTU o modbus ASCII Interfaccia Ethernet per protocolli HTTP (web), modbus TCP (slave), Smtp ( ), FTP (file transfer protocol), SNMP (Simple Network Management Protocol) 2 ingressi digitali ad es. per notifiche di guasti Per il montaggio su guida secondo EN Dimensioni mm Morsetti a vite per cavo fino a 2,5 mm² Tensione Peso kg ERW100 F001 Web-server tramite modbus V~/= 0,115 Tensione di alimentazione V~, Hz Temp. di magazzino e trasporto C V= Temperatura ambiente amm C Potenza assorbita ca. 1,2 VA Umidità ambiente amm. 5 95% UR 2 ingressi digitali V= Conformità CE EN :1993 Interfacce: EN :1999 1x Ethernet RJ45 (10/100 Mbit/s) Grado di protezione IP 20 (EN 60529) 2x seriali RS-232 (per modem) Classe di isolamento II (IEC 60730) RS-232 o RS-485 (Modbus) Schema di collegamento Disegno quotato Visualizzazione 4 LED Istruzioni per il montaggio

146 46.20 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

147 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 5 Servomotori elettrici Valvole, VAV 51 Servomotori elettrici Servomotori per serrande, con o senza funzione di sicurezza Servomotori per valvole a farfalla e a settore Servomotori per valvole, con o senza funzione di sicurezza Inverter Servomotori per valvole a sfera 52 Regolatori compatti di portata volumetrica Regolatore VAV compatto per usi di laboratorio e farmaceutici Regolatore VAV compatto 54 Valvole a farfalla e a settore Valvole a farfalla Valvole a settore a tre vie Valvole a settore a quattro vie 55 Valvole di zona con servomotore elettrico Valvole di zona con servocomando elettrotermico Valvole di zona con servomotore elettrico 56 Valvole con servomotore elettrico Valvole a sfera con filettatura interna PN 40 Valvole con attacchi filettati PN 16 Valvole con attacchi a flangia PN 6 Valvole con attacchi a flangia PN 10, 16 Valvole con attacchi a flangia PN 16, 25 Valvole con attacchi a flangia PN 25 Valvole con attacchi a flangia PN Valvole per la compensazione idraulica dinamica Valveco

148 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

149 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS ASM 105, 115: Servomotori elettrici per serrande dell'aria Disinserimento in funzione della coppia per l'efficiente uso dell'energia. Per regolatori con uscita in commutazione (comando a 2 o a 3 posizioni). Per l'azionamento di serrande dell'aria e organi di intercettazione. Coppia motrice e coppia di tenuta 5 Nm e 10 Nm 230 V, 50/60 Hz oppure 24 V, 50/60 Hz Tempo di marcia per 90 da 30 s a 120 s Grado di protezione IP 54 5) Livello di rumorosità < 30 db(a) Adattatore autocentrante dell'asse Ingranaggio disinseribile per il posizionamento della serranda e per l'azionamento manuale Motore sincrono con elettronica di comando e disinserzione Assenza di manutenzione Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, parte superiore gialla Idoneo per tutte le posizioni di montaggio Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 3 0,75 mm² Inversione del senso di rotazione mediante scambio dei collegamenti 4) Regolazione Coppia motrice Nm Coppia di tenuta Nm Accessori Pezzi di accoppiamento per valvole M3R / M4R, MH32F / MH42F * Contatto ausiliario di commutazione 2) semplice; MV * Contatto ausiliario di commutazione 2) doppio; MV * Potenziometro 3) 130 Ω; MV * Potenziometro 3) 1000 Ω; MV * Potenziometro 3) 5000 Ω; MV Staffa di stabilizzazione dalla rotazione, lunga (230 mm) Adattatore per sezione quadrata ( 15 mm) profilato cavo (confezione di 10 pezzi) Chiave esagonale come visualizzazione dell'indicazione della posizione Connessione esterna versione 230V per funzionamento in parallelo con A*M 1** o servomotori con contatto di fine corsa, compresa scatola di connessione Connessione esterna versione 24V per funzionamento in parallelo con A*M 1** o servomotori con contatto di fine corsa, compresa scatola di connessione *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Angolo di rotazione max. 95 (senza battute di fine corsa) 2) Posizionabile con continuità , carico max. 5 (2) A, V 3) In un servomotore può essere montato solo un potenziometro o un contatto ausiliario 4) Esecuzione con cavo esente da alogeni a richiesta 5) Vedere istruzioni di montaggio Tempo di marcia per 90 s Tensione ASM 105 F100 2 / 3 Punti V~ 0,7 ASM 105 F120 2 / 3 Punti V~ 0,7 ASM 105 F122 2 / 3 Punti V~ 0,7 ASM 115 F120 2 / 3 Punti V~ 0,7 ASM 115 F122 2 / 3 Punti V~ 0,7 Tensione di alimentazione Temperatura ambiente amm C F V~ ± 15%, 50 Hz Umidità ambiente amm. 5 85% UR F V~ ± 15%, Hz senza condensazione F V~ ± 20%, Hz Grado di protezione IP 54 (EN 60529) 5) Classe di protezione 24V III (IEC 60730) Potenza assorbita Classe di protezione 230V II (IEC 60730) F100 2,4 W 4,5 VA Rumore di funzionamento < 30 db(a) F120 2,0 W 4,0 VA Tempo di intervento 200 ms F122 1,6 W 1,7 VA Angolo di rotazione 90 1) Schema 2 P A10210 Albero amm. della serranda Ø mm; 3 P A ,5...12,7 mm Disegno quotato M09736 durezza max. 300 HV Istruzioni di montaggio MV Peso kg M Y07551

150 51.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento M Y % Senso az. 2 Senso az. 1 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B07650 PDS ASM 105S, 115S: Servomotori elettrici per serrande dell'aria, con Sauter Universal Technology SUT Disinserimento in funzione della coppia per l'efficiente uso dell'energia. Per regolatori con uscita continua ( V) o uscita in commutazione (comando a 2 o a 3 posizioni). Per l'azionamento di serrande dell'aria e organi di intercettazione. Coppia motrice e coppia di tenuta 5 Nm e 10 Nm 24 V ~/= Tempo di marcia selezionabile per 90 mediante commutatore 35 s / 60 s / 120 s Grado di protezione IP 54 Livello di rumorosità < 30 db(a) Adattatore autocentrante dell'asse Ingranaggio disinseribile per il posizionamento della serranda e per l'azionamento manuale Motore passo-passo con elettronica di comando e disinserzione Assenza di manutenzione Adattamento intelligente dell'angolo di rotazione incluso adeguamento dell'asservimento CASE Drive PC Tool per la libera configurazione Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, parte superiore gialla Idonei per tutte le posizioni di montaggio Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 5 0,5 mm² Inversione del senso di rotazione mediante scambio dei collegamenti 5) Coppia motrice Nm Coppia di tenuta Nm Tempo di marcia per 90 s Tensione Peso kg ASM 105S F / 60 / V~/= 0,7 ASM 115S F / V~/= 0,7 Relé di posizionamento 1) Segnale di comando y 0_ V, Ri = 100 kω Punto di inizio U0 0 o 10 V Segnale di posizione y o V, carico > 10 kω Campo di funzionamento U 10 V Campo di intervento Xsh 200 mv Tensione alimentazione 24 V~ ± 20%, Hz Temperatura ambiente amm C 24 V= ± 20% Umidità ambiente amm. < 95% UR Potenza assorbita senza formazione di condensa ASM 105S F132 5,0 W 9,0 VA Grado di protezione IP 54 (EN 60529) ASM 115S F132 4,8 W 8,7 VA Classe di protez. III (IEC 60730) Livello di rumore < 30 db(a) Angolo di rotazione 90 2) Tempo di risposta 1) 200 ms Albero amm. serranda Ø mm 6,5...12,7 mm Schema di collegamento A09681 durezza max. 300 HV Disegno quotato M09736 Istruzioni di montaggio MV Accessori * Unità split range per l'impostazione di sequenze Montaggio secondo MV in scatola separata di distribuzione Pezzi di accoppiamento per valvole M3R / M4R, MH32F / MH42F * Contatto ausiliario di commutazione 3) semplice; MV * Contatto ausiliario di commutazione 3) doppio; MV * Potenziometro 4) 130 Ω; MV * Potenziometro 4) 1000 Ω; MV * Potenziometro 4) 5000 Ω; MV Staffa di stabilizzazione dalla rotazione, lunga (230 mm) Adattatore per sezione quadrata ( 15 mm) profilato cavo (confezione di 10 pezzi) Chiave esagonale come visualizzazione dell'indicazione della posizione CASE Drives PC Tool per la configurazione dei servomotori via computer *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Anche per 2 posizioni o 3 posizioni, secondo il tipo di collegamento 2) Angolo di rotazione max. 95 (senza battute di fine corsa) 3) Posizionabile con continuità , carico max. 5 (2) A, V 4) In un servomotore può essere montato solo un potenziometro o un contatto ausiliario 5) Esecuzione con cavo esente da alogeni a richiesta

151 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS ASM 1*5S F152: Servomotori elettrici veloci per serrande dell'aria, con Sauter Universal Technology SUT Disinserimento in funzione della coppia per l'efficiente uso dell'energia. Per regolatori con uscita continua ( V o 4 20mA) o uscita in commutazione (comando a 2 o a 3 posizioni). Per l'azionamento di serrande dell'aria e organi di intercettazione. Coppia motrice e coppia di tenuta 5 Nm e 10 Nm 24 V ~/= Tempo di marcia veloce; 3 s per ASM105 e 6 s per ASM115 Inversione del senso di rotazione mediante dip switches Grado di protezione IP 54 Livello di rumorosità < 30 db(a) Adattatore autocentrante dell'asse Ingranaggio disinseribile per il posizionamento della serranda e per l'azionamento manuale Motore brushless con elettronica di comando e disinserzione Assenza di manutenzione Adattamento intelligente dell'angolo di rotazione incluso adeguamento dell'asservimento CASE Drive PC Tool per la libera configurazione Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, parte superiore gialla Idonei per tutte le posizioni di montaggio Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 6 0,5 mm² Inversione del senso di rotazione mediante scambio dei collegamenti Coppia motrice Nm Coppia di tenuta Nm Tempo di marcia per 90 s Tensione Peso kg ASM 105S F V~/= 0,7 ASM 115S F V~/= 0,7 Relé di posizionamento 1) Segnale di comando y V, Ri > 100 kω Punto di inizio U0 0 o 10 V (2 o 10 V) Segnale di comando y 0_ ma, Ri = 500 Ω Punto di inizio U0 0 o 20 ma (4 o 20 A) Segnale di posizione y o V, carico > 10 kω Campo di funzionamento U 10 V (20 ma) Campo di intervento Xsh 100 mv (0,1 ma) Tensione alimentazione 24 V~ ± 20%, Hz Temperatura ambiente amm C 24 V= + 20%, 10% Umidità ambiente amm. 5 85% UR Potenza assorbita senza formazione di condensa ASM 105S F152 6,0 W 8,5 VA Grado di protezione IP 54 (EN 60529) ASM 115S F152 6,5 W 9,0 VA Classe di protez. III (IEC 60730) Livello di rumore < 49 db(a) Angolo di rotazione 90 2) Tempo di risposta 1) 10 ms Albero amm. Serranda Ø mm 6,5...12,7 mm Schema di collegamento A10618 durezza max. 300 HV Disegno quotato M11455 Istruzioni di montaggio MV P Accessori * Unità split range per l'impostazione di sequenze Montaggio secondo MV in scatola separata di distribuzione Pezzi di accoppiamento per valvole M3R / M4R, MH32F / MH42F Staffa di stabilizzazione dalla rotazione, lunga (230 mm) Adattatore per sezione quadrata ( 15 mm) profilato cavo (confezione di 10 pezzi) CASE Drives PC Tool per la configurazione dei servomotori via computer *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Anche per 2 posizioni o 3 posizioni, secondo il tipo di collegamento 2) Angolo di rotazione max. 95 (senza battute di fine corsa) M Y % Senso az. 2 Senso az. 1 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B07650

152 51.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS ASM 124: Servomotore elettrico per serrande dell'aria M Y07551 Disinserimento in funzione della coppia per l'efficiente uso dell'energia. Per regolatori con uscita in commutazione (comando a 2 posizioni o a 3 posizioni). Per l'azionamento di serrande dell'aria e organi di intercettazione. Coppia motrice e coppia di tenuta 18 Nm 230 V, 50/60 Hz oppure 24 V, 50/60 Hz Tempo di marcia per s Grado di protezione IP 54 Livello di rumorosità < 30 db(a) Adattatore autocentrante dell'asse Ingranaggio disinseribile per il posizionamento della serranda e per l'azionamento manuale Motore sincrono con elettronica di comando e disinserzione Assenza di manutenzione Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, parte superiore gialla Idoneo per tutte le posizioni di montaggio Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 3 0,75 mm² Inversione del senso di rotazione mediante scambio dei collegamenti 3) Coppia motrice Nm Coppia di tenuta Nm Tempo di marcia 1) per 90 s Tensione Peso kg ASM 124 F V~ 1,2 ASM 124 F V~ 1,2 Tensione di alimentazione 230 V~ ± 15%, Hz Grado di protezione 4) IP 54 (EN 60529) 24 V~ ± 20%, Hz Classe di protez. 24 V III (IEC 60730) 230 V III (IEC 60730) Potenza assorbita ASM 124 F120 2,9 W 5,6 VA Livello di umore < 30 db(a) ASM 124 F122 2,3 W 2,4 VA Tempo di risposta 200 ms Angolo di rotazione 90 1) Albero serranda ammesso Ø mm Schema di collegamento: mm 2 punti 24 V A10210 Albero serranda amm. (Durezza) max. 300 HV 2 punti 230 V A punti A09713 Temperatura amb. ammessa C Umidità ambiente ammessa < 85% UR Disegno quotato M05671 senza condensazione Istruzioni di montaggio MV Accessori Pezzi di accoppiamento per valvole M3R / M4R, MH32F / MH42F * Leva di comando per albero d=8-18 mm * Contatto ausiliario di commutazione 2) semplice; MV * Contatto ausiliario di commutazione 2) doppio; MV * Potenziometro 2000 Ω, 1 W; MV * Potenziometro 130 Ω, 1 W; MV Angolare di montaggio; MV Prolungamento dell'asse con accoppiamento; MV Leva e fascetta di montaggio; MV Asse dell'elemento di trascinamento per contatto ausiliario ; MV Asse per leva di comando ; MV *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell accessorio sotto lo stesso numero 1) Angolo di rotazione massimo 95 (senza battuta di fine corsa) 2) Regolazione continua , carico ammesso 5 (2) A, V 3) Esecuzione con cavo senza alogeni: a richiesta 4) Vedere istruzioni di montaggio

153 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS ASM 134: Servomotori elettrici per serrande dell'aria Disinserimento in funzione della coppia per l'uso efficiente dell'energia. Per regolatori con uscita in commutazione (comando a 3 posizioni). Per l'azionamento di serrande dell'aria e organi di intercettazione. Coppia motrice e coppia di tenuta 30 Nm 230 V, 50/60 Hz Tempo di marcia per 90 selezionabile mediante commutatore 120 s o 240 s Grado di protezione IP 54 Livello di rumorosità < 30 db(a) Adattatore autocentrante dell'asse Ingranaggio disinseribile per il posizionamento della serranda e per l'azionamento manuale Motore passo-passo con elettronica di comando e disinserzione Assenza di manutenzione Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, parte superio-re gialla Idoneo per tutte le posizioni di montaggio Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 3 0,75 mm² Inversione del senso di rotazione mediante scambio dei collegamenti 3) Coppia motrice Nm Coppia di tenuta Nm Tempo di marcia 1) per 90 s Tensione Peso kg ASM 134 F / V~ 1,8 Tensione di alimentazione ± 15%, Hz Grado di protezione IP 54 (EN 60529) Classe di protez. II (IEC 60730) Potenza assorbita 3,7 W 4,7 VA M Y07551 Angolo di rotazione 90 1) Livello di rumore < 30 db(a) Albero amm. serranda Ø mm Tempo di risposta 200 ms mm durezza max. 300 HV Temperatura ambiente amm C Schema di collegamento A05669 Umidità ambiente amm. < 95% UR Disegno quotato M05671 senza condensazione Istruzioni di montaggio MV Accessori Pezzi di accoppiamento per valvole M3R / M4R, MH32F / MH42F * Leva di comando per albero d = 8-18 mm * Contatto ausiliario di commutazione 2) semplice; MV * Contatto ausiliario di commutazione 2) doppio; MV * Potenziometro 2000 Ω, 1 W; MV * Potenziometro 130 Ω, 1 W; MV Angolare di montaggio; MV Prolungamento dell'asse con accoppiamento; MV Leva e fascetta di montaggio; MV Asse dell'elemento di trascinamento per contatto ausiliario ; MV Asse per leva di comando ; MV *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Angolo di rotazione max. 95 (senza battuta di fine corsa) 2) Posizionabile con continuità , carico max. 5 (2) A, V 3) Esecuzione con cavo esente da alogeni a richiesta

154 51.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Y % Senso az. 2 M Senso az. 1 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B07650 PDS ASM 124S, 134S: Servomotori elettrici per serrande dell'aria, con Sauter Universal Technology SUT Disinserimento in funzione della coppia per l'efficiente uso dell'energia. Per regolatori di uscita continua ( V) o uscita in commutazione (comando a 2 posizioni o a 3 posizioni). Per l'azionamento di serrande dell'aria e organi di intercettazione. Coppia motrice e coppia di tenuta 15 Nm e 30 Nm 24 V~/= Tempo di corsa selezionabile per 90 mediante commutatore 60 s / 120 s e 120 s / 240 s Grado di protezione IP 54 Livello di rumorosità < 30 db(a) Adattatore autocentrante dell'asse Ingranaggio disinseribile per il posizionamento della serranda e per l'azionamento manuale Motore passo-passo con elettronica di comando e disinserzione Assenza di manutenzione Adattamento intelligente dell'angolo di rotazione incluso adeguamento dell'asservimento Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, parte superiore gialla Idoneo per tutte le posizioni di montaggio Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 5 0,75 mm² Inversione del senso di rotazione mediante scambio dei collegamenti 4) Coppia motrice Nm Coppia di tenuta Nm Tempo di Marcia per 90 s Tensione Peso kg ASM 124S F , V~/= 2) 1,6 ASM 134S F , V~/= 2) 1,6 Relé di posizionamento 1) Punto di inizio U 0 0 o 10 V Segnale di comando V, R i > 100 kω Campo di funzionamento U 10 V Segnale di posizione V, carico > 10 kω Campo di intervento X sh 200 mv Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20%, Hz Temperatura ambiente amm C 24 V= ± 20% 2) Umidità ambiente amm. < 95% UR Potenza assorbita senza condensazione ASM 124S F132 2,4 W 4,4 VA Grado di protezione IP 54 (EN 60529) ASM 134S F132 2,4 W 4,3 VA Classe di protez. III (IEC 60730) Angolo di rotazione 90 3) Livello di rumore < 30 db(a) Albero amm. serranda Tempo di risposta 200 ms ASM 124S F132 Ø mm Schema di collegamento A mm Disegno quotato M05671 ASM 134S F132 Ø mm Istruzioni di montaggio mm ASM 124S F132 MV durezza max. 300 HV ASM 134S F132 MV ) Anche per 2 posizioni o 3 posizioni, secondo il tipo di collegamento 2) 24 V= solo per segnale d'entrata V 3) Angolo di rotazione max. 95 (senza battuta di fine corsa) 4) Esecuzione con cavo esente da alogeni a richiesta Accessori * Unità split range V, per l'impostazione di sequenze Montaggio e collegamento in scatola separata di distribuzione Pezzi di accoppiamento per valvole M3R / M4R, MH32F / MH42F * Leva di comando per albero d = 8-18 mm * Contatto ausiliario di commutazione 1) semplice; MV * Contatto ausiliario di commutazione 1) doppio; MV * Potenziometro 2000 Ω, 1 W; MV * Potenziometro 130 Ω, 1 W; MV Angolare di montaggio; MV Prolungamento dell'asse con accoppiamento; MV Leva e fascetta di montaggio; MV Asse per leva di comando ; MV Asse dell'elemento di trascinamento per contatto ausiliario ; MV *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Posizionabile con continuità , carico max. 5 (2) A, V

155 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS ASF 212, 213: Servomotori elettrici per serrande dell'aria, con molla di ritorno Protezione contro i sovraccarichi e riconoscimento della posizione finale per l'uso efficiente dell'energia. Per regolatori con uscita in commutazione (comando a 2 posizioni o a 3 posizioni). Per l'azionamento di serrande dell'aria e organi di intercettazione. Coppia motrice e coppia di tenuta 8 Nm 230 V, 50/60 Hz oppure 24 V~/= Tempo di marcia per s (150 s per ASF213) Grado di protezione IP 54 Adattatore autocentrante dell'asse Regolazione manuale mediante chiave esagonale incluso blocco dell'ingranaggio Motore senza spazzole privo di usura Assenza di manutenzione Robusta custodia in metallo Idonei per tutte le posizioni di montaggio Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 0,85 mm² Inversione del senso di rotazione mediante un diverso montaggio del servomotore Tempo di marcia per 90 Funzione di Tensione Peso con motore con molla Regolazione s s kg ASF 212 F P 230 V~ 1,9 ASF 212 F P 24 V~ / 24 V= 1,7 ASF 213 F P 24 V~ / 24 V= 1,7 Con contatto ausiliario doppio 1) 5 (2) A, V~; con cavo 1,2 m, 6 x 0,85 mm² ASF 212 F P 230 V~ 1,9 ASF 212 F P 24 V~ / 24 V= 1,7 Tensione di alimentazione 230 V~ ± 15%, Hz Temperatura ambiente amm C 24 V~ ± 20%, Hz Umidità ambiente amm. Max 90% UR 24 V= ± 10% senza condensazione Potenza assorbita ASF 212 F*20 0,04 A Classe di protezione II (IEC 60730) ASF 212 F*22 3,5 W 6,1 VA Grado di protezione IP 54 (EN 60529) ASF 212 F122 3,5 W 7,9 VA M Y01994 Coppia e coppia di tenuta 8 Nm Angolo di rotazione max. 95 Superficie della serranda amm. 2) ca. 1,5 m² 1) Campo di intervento S1 = 11 (fisso); S2 = 81 (predisposizione di fabbrica), posizionabile tra 20 e 80 2) Valore indicativo per serranda dell aria ben scorrevole

156 51.08 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Y % 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B08784 PDS ASF 213S: Servomotori elettrici per serrande dell'aria, con molla di ritorno e relé di posizionamento Protezione contro i sovraccarichi e riconoscimento della posizione finale per l'uso efficiente dell'energia. Per regolatori con uscita continua ( V), per l'azionamento di serrande dell'aria e organi di intercettazione. Coppia motrice e coppia di tenuta 8 Nm 24 V~; 24 V= Tempo di marcia per s Grado di protezione IP 54 Adattatore autocentrante dell'asse Regolazione manuale mediante chiave esagonale incluso blocco dell'ingranaggio Motore senza spazzole privo di usura Assenza di manutenzione Robusta custodia in metallo Idoneo per tutte le posizioni di montaggio Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 0,85 mm² Inversione del senso di rotazione mediante un diverso montaggio del servomotore Tempo di marcia 90 Coppia Coppia Tensione Peso con motore con molla motrice di tenuta s s Nm Nm kg ASF 213S F V~ / 24 V= 1,6 Relé di posizionamento Tensione di comando Segnale di posizione V ( %) 0(2)...10 V, R i = 100 kω 0(4)...20 ma, con resistenza esterna 500 Ω Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20%, Hz Temperatura ambiente amm C 24 V= ± 10% Umidità ambiente amm. Max 90% UR Potenza assorbita 3,5 W 7,9 VA senza condensazione Coppia e coppia di tenuta 8 Nm Grado di protezione IP 54 (EN 60529) Angolo di rotazione max. 95 Superficie della serranda amm. 2) ca. 1,5 m² 1) Valore indicativo per serranda dell aria ben scorrevole

157 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS ASF 222, 223: Servomotori elettrici per serrande dell'aria, con molla di ritorno Per regolatori con uscita in commutazione (comando a 2 posizioni o a 3 posizioni). Per l'azionamento di serrande dell'aria e organi di intercettazione. Coppia motrice e coppia di tenuta 20 Nm 230 V, 50/60 Hz oppure 24 V~/= Tempo di marcia per s (150 s per ASF213) Grado di protezione IP 54 Adattatore autocentrante dell'asse Regolazione manuale mediante chiave esagonale incluso blocco dell'ingranaggio Motore senza spazzole privo di usura Assenza di manutenzione Robusta custodia in metallo Idoneo per tutte le posizioni di montaggio Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 0,85 mm² Inversione del senso di rotazione mediante un diverso montaggio del servomotore Tempo di marcia per 90 Funzione di Tensione Peso con motore con molla regolazione s s kg ASF 222 F P 230 V~ 3,5 ASF 222 F P 24 V~ / 24 V= 2,9 ASF 223 F P 24 V~ / 24 V= 2,9 Con contatto ausiliario doppio 1) 5 (2) A; V~ con cavo 1,2 m; 6 x 0,85 mm 2 ASF 222 F P 230 V~ 3,5 ASF 222 F P 24 V~ / 24 V= 2,9 Tensione di alimentazione 230 V~ ± 20%, Hz Temperatura ambiente amm C 24 V~ ± 20%, Hz Umidità ambiente amm. Max 90% UR 24 V= ± 10% senza condensazione Potenza assorbita ASF 212 F*20 0,15 A Grado di protezione IP 54 (EN 60529) ASF 212 F*22 17,6 W 24,6 VA ASF 212 F122 6,7 W 15,5 VA M Y01994 Coppia e coppia di tenuta 20 Nm Angolo di rotazione max. 90 Superficie della serranda amm. 2) ca. 4,0 m² 1) Campo di intervento S1 = 11 (fisso); S2 = 81 (predisposizione di fabbrica), posizionabile tra 20 e 80 2) Valore indicativo per serranda dell aria ben scorrevole

158 51.10 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Y % 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B08784 PDS ASF 223S: Servomotori elettrici per serrande dell'aria, con molla di ritorno e relé di posizionamento Protezione contro i sovraccarichi e riconoscimento della posizione finale per l'uso efficiente dell'energia. Per regolatori con uscita continua ( V), per l'azionamento di serrande dell'aria e organi di intercettazione. Coppia motrice e coppia di tenuta 20 Nm 24 V~; 24 V= Tempo di marcia per s Grado di protezione IP 54 Adattatore autocentrante dell'asse Regolazione manuale mediante chiave esagonale incluso blocco dell'ingranaggio Motore senza spazzole privo di usura Assenza di manutenzione Robusta custodia in metallo Idoneo per tutte le posizioni di montaggio Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 0,85 mm² Inversione del senso di rotazione mediante un diverso montaggio del servomotore Tempo di marcia per 90 Coppia Coppia di Tensione Peso con motore con molla motrice tenuta s s Nm Nm kg ASF 223S F V~ / 24V= 2,9 Relé di posizionamento Tensione di comando Segnale di posizione V ( %) 0(2)...10 V, R i = 100 kω 0(4)...20 ma, con resistenza esterna 500 Ω Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20%, Hz Temperatura ambiente amm C 24 V= ± 10% Umidità ambiente amm. Max 90% UR Potenza assorbita 3,5 W 7,9 VA senza condensazione Coppia e coppia di tenuta 20 Nm Grado di protezione IP 54 (EN 60529) Angolo di rotazione max. 90 Superficie della serranda amm. 1) ca. 4,0 m² 1) Valore indicativo per serranda dell aria ben scorrevole

159 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AR30 W : Servomotori elettrici Disinserzione elettrica in posizione finale per il risparmio energetico. Per l'azionamento di organi di regolazione come serrande dell aria, miscelatori, valvole a farfalla ecc., per regolatori con uscita in commutazione (comando a 3 posizioni). Coppia motrice 15 Nm Motore sincrono con interruttore di fine corsa Ingranaggio senza manutenzione Comando in tutte le posizioni intermedie dell'organo di regolazione da azionare Angolo di rotazione da min. 30 a max. 320 La coppia motrice e di tenuta massima è rispettivamente 15 Nm Custodia in getto di metallo leggero Coperchio in materiale termoplastico trasparente autoestinguente Collegamenti elettrici (max. 1,5 mm²) con morsetti a vite Pressacavo M20 1,5 Tempo di marcia per 90 di angolo di rotazione in funzione della versione 30 s, 60 s o 120 s Tempo di marcia per 90 s Coppia motrice Nm Coppia di tenuta Nm Tensione Peso kg AR30 W21 F V~ 1,1 AR30 W21 F V~ 1,1 AR30 W22 F V~ 1,1 AR30 W22 F V~ 1,1 AR30 W23 F V~ 1,1 AR30 W23 F V~ 1,1 Tensione di alimentazione Temperatura ambiente amm C 230 V~ ± 15%, Hz Umidità ambiente amm. < 95% UR 24 V~ ± 20%, Hz Grado di protezione 3) IP 55 (EN 60529) Potenza assorbita Posizione capovolta IP V~ 3,7 VA 24 V~ 4,8 VA Schema di collegamento A01348 Superficie max. serranda 1) 5 m 2 Disegno quotato M04307 Angolo di rotazione 2) 90 Istruzioni di montaggio MV Accessori * Snodo a sfera per leva di comando * Squadretta di fissaggio per montaggio a parete * Snodo a perno per leva di comando Leva di comando (solo per impiego con ) * 2 contatti ausiliari di commutazione 4), carico max. 10 (2) A, 250 V~, montaggio secondo MV Manovella per azionamento manuale Indicatore della corsa MV * Mozzo (solo per impiego con ) Pressacavo (materiale sintetico M20 1,5) con controdado e guamizione, max. 2 pezzi Potenziometro 1 W, montaggio secondo MV Serie di ingranaggi , da scegliere secondo l'angolo di rotazione dell'asse * Potenziometro 2000 Ω * Potenziometro 130/2000 Ω Serie di ingranaggi per angolo di rotazione 90 o 180, con accoppiamento Serie di ingranaggi per angolo di rotazione 120 o 150, con accoppiamento *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero M Y ) Dato indicativo per serranda isoscele ben scorrevole; per AR30 W21: superficie max. della serranda = 4 m2. 2) Angolo di rotazione dell'albero min. 30 e max. 320, regolabile tramite camme (punto di inizio a piacere). In combinazione con un potenziometro, tenere conto dell angolo di rotazione del potenziometro. 3) Grado di protezione IP 55 con pressacavo M20 1,5 4) La camma 180 INS. o 180 DISINS. può essere posizionata a piacere su tutto il campo dell'angolo di rotazione (360 ).

160 51.12 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AR30 W22S, W23S: Servomotori elettrici con relé di posizionamento M Y07552 U U % 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V Senso az. 2 Senso az.1 B03097 Disinserzione elettrica in posizione finale per il risparmio energetico. Per l'azionamento di organi di regolazione come serrande dell aria, miscelatori, valvole a farfalla ecc. Per regolatori con uscita continua ( V oppure ma). Coppia motrice 15 Nm Motore sincrono con interruttore di fine corsa ed organo di regolazione integrato Ingranaggio senza manutenzione Comando in tutte le posizioni intermedie dell'organo di regolazione da azionare Angolo di rotazione da min. 30 a max. 320 Senso di azione selezionabile mediante commutatore La coppia motrice e di tenuta massima è rispettivamente 15 Nm Custodia in getto di metallo leggero Coperchio in materiale termoplastico trasparente autoestinguente Collegamenti elettrici (max. 1,5 mm²) con morsetti a vite Pressacavo M20 1,5 Tempo di marcia per 90 di angolo di rotazione in funzione della versione 60 s o 120 s Tempo di marcia per 90 s Coppia motrice Nm Coppia di tenuta Nm Tensione Peso kg AR30 W22S F V~ 1,1 AR30 W23S F V~ 1,1 Relé di posizionamento Segnale di comando Campo di regolazione V R i = 30 kω Punto di inizio U o 0,4...9,1 V ma R i = 50 Ω Campo di funzionamento U V Segnale di posizione Campo di intervento X Sh 4% di U V Carico amm. 2,5 kω mv Carico amm. 100 kω Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20%, 50 Hz Temperatura ambiente amm C Potenza assorbita Umidità ambiente amm. < 95% UR in funzione ca. 5,1 W Grado di protezione 3) IP 55 (EN 60529) a riposo ca. 0,7 VA Posizione capovolta IP 54 (EN 60529) 1 Superficie max. serranda 1) 5 m 2 Schema di collegamento A04311 Angolo di rotazione 2) 90 Disegno quotato M04307 Istruzioni di montaggio MV Accessori * Snodo a sfera per leva di comando * Squadretta di fissaggio per montaggio a parete * Snodo a perno per leva di comando * Leva di comando (solo per impiego con ) Manovella per azionamento manuale Indicatore della corsa MV * Mozzo (solo per impiego con ) Pressacavo (materiale sintetico M20 1,5) con controdado e guamizione, max. 2 pezzi *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Dato indicativo per serranda isoscele ben scorrevole 2) Angolo di rotazione dell'albero 90 (predisposizione di fabbrica). Commutazione a 180 tramite montaggio invertito delle ruote dentate e messa a punto dei contatti di fine corsa. V. istruzioni di montaggio MV ) Grado di protezione IP 55 con pressacavo M20 1,5

161 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS A44 W0 W2: Servomotori elettrici Disinserzione elettrica in posizione finale per il risparmio energetico. Per l'azionamento di organi di regolazione come serrande dell aria, saracinesche, valvole a farfalla ecc. Per regolatori con uscita in commutazione (comando a 3 posizioni). Coppia motrice fino a 30 Nm Motore sincrono con interruttore di fine corsa Ingranaggio senza manutenzione Comando in tutte le posizioni intermedie dell'organo di regolazione da azionare Angolo di rotazione da min. 30 a max. 320 In funzione della versione la coppia motrice è 25 Nm o 30 Nm Custodia in getto di metallo leggero Coperchio in materiale termoplastico autoestinguente Collegamenti elettrici (max. 1,5 mm²) con morsetti a vite Pressacavo M20 1,5 Manovella per azionamento manuale, con disinserzione automatica del motore Tempo di marcia per 90 di angolo di rotazione in funzione della versione 30 s, 60 s o 120 s Coppia motrice Nm Coppia di tenuta Nm Tempo di marcia per 90 s Tensione Peso kg A44 W0 F V~ 2,5 A44 W0 F V~ 2,5 A44 W1 F V~ 2,5 A44 W1 F V~ 2,5 A44 W2 F V~ 2,2 A44 W2 F V~ 2,2 Tensione di alimentazione 230 V~ ± 15%, Hz Angolo di rotazione 2) V~ ± 20%, Hz Temperatura ambiente amm. 3) C Potenza assorbita Umidità ambiente amm. < 95% UR A44 W0, A44 W1 9,2 W Grado di protezione 4) IP 43 (EN 60529) A44 W2 3,8 W Superficie max. serranda 1) Schema di collegamento A01344 A44 W0 8 m² Disegno quotato M A44 W1, A44 W2 10 m² Istruzioni di montaggio MV ) Dato indicativo per serranda isoscele ben scorrevole 2) Angolo di rotazione dell'albero regolabile tramite camme tra 30 e 320 (punto di inizio a piacere). In combinazione con un potenziometro, tenere conto dell'angolo di rotazione del potenziometro. 3) Per temperatura < 0 C impiegare.resistenza di riscaldamento (accessorio) 4) Grado di protezione IP 43 in combinazione con pressacavo M20 1,5 Grado di protezione IP 55 in combinazione con coperchio in acciaio zincato o alluminio (accessorio) e pressacavo M20 1,5 M Y07551 Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

162 51.14 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * Squadretta di fissaggio per montaggio a parete * Snodo a sfera ad angolo per leva di comando con dado M * Snodo a perno per leva di comando Resistenza di riscaldamento 5 W, 230 V~; MV Resistenza di riscaldamento 5 W, 24 V~; MV * 3 contatti ausiliari di commutazione, montabili a innesto 1), 10 (2) A 250 V~; MV * Coperchio in lamiera di acciaio zincato, con manovella, grado di protezione IP 55; MV * Leva di comando completa (compreso mozzo a sezione quadrata) * 2 contatti ausiliari di commutazione, montabili a innesto 1), 10 (2) A 250 V~; MV * Piastra di adattamento, con 4 viti a testa conica M6, per sostituzione di A33W/A44W * Snodo a sfera diritto per leva di comando con dado M * Coperchio in pressofusione di alluminio con guarnizioni di gomma, grado di protezione IP * Coperchio in pressofusione di alluminio nero con vetro spia, guarnizione di gomma, indicatore della corsa e scala, MV , grado di protezione IP Pressacavo (materiale sintetico M20 1,5) con controdado e guamizione, max. 2 pezzi Potenziometro 1,0 W con accoppiamento a frizione, montaggio secondo MV Serie di ingranaggi , da scegliere secondo l'angolo di rotazione dell'asse * /001 = 2000 Ω /002 = 130 Ω /006 = 1000 Ω * /001 = 130/2000 Ω /002 = 2000/2000 Ω /006 = 130/140 Ω Serie di ingranaggi 90 o 180, con accoppiamento Serie di ingranaggi 120 o 150, con accoppiamento. Altri valori di resistenza o dell'angolo di rotazione (135, 270, 320 ) a richiesta Potenziometro 1,0 W con accoppiamento rigido 2), montaggio secondo MV Serie di ingranaggi , da scegliere secondo l'angolo di rotazione dell'asse /006 = 1000 Ω /007 = 5000 Ω Serie di ingranaggi 90, senza accoppiamento Serie di ingranaggi 120, senza accoppiamento *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) La camma 180 INS. o 180 DISINS. può essere posizionata a piacere su tutto il campo dell'angolo di rotazione (360 ). 2) Potenziometri con accoppiamento rigido sono prescritti per regolazioni di bruciatori collaudati TÜV

163 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS A44 W0S W2S: Servomotori elettrici con relé di posizionamento Disinserzione elettrica in posizione finale per il risparmio energetico. Per l'azionamento di organi di regolazione come serrande dell aria, saracinesche, valvole a farfalla ecc. Per regolatori con uscita continua ( V oppure ma). Coppia motrice fino a 30 Nm Motore sincrono con interruttore di fine corsa ed organo di regolazione integrato Ingranaggio senza manutenzione Comando in tutte le posizioni intermedie dell'organo di regolazione da azionare Angolo di rotazione da min. 30 a max. 320 Senso di azione selezionabile mediante commutatore In funzione della versione la coppia motrice è 25 Nm o 30 Nm Custodia in getto di metallo leggero Coperchio in materiale termoplastico autoestinguente Collegamenti elettrici (max. 1,5 mm²) con morsetti a vite Pressacavo M20 1,5 Manovella per azionamento manuale, con disinserzione automatica del motore Tempo di marcia per 90 di angolo di rotazione in funzione della versione 30 s, 60 s o 120 s Coppia motrice Nm Coppia di tenuta Nm Tempo di marcia per 90 s Tensione Peso kg A44 W0S F V~ 2,7 A44 W1S F V~ 2,7 A44 W2S F V~ 2,4 Relé di posizionamento Campo di regolazione Segnale di comando Punto di inizio U o 0,4...9,1 V V R i = 30 kω Campo di funzionamento U V ma R i = 50 Ω Campo di intervento X Sh 4% di U Segnale di posizione V Carico amm. 2,5 kω mv Carico amm. 100 kω M Y07552 U U % 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V Senso az.2 Senso az.1 B03097 Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20%, Hz Angolo di rotazione 2) 90 Potenza assorbita a 50 Hz Temperatura ambiente amm C A44 W0S, A44 W1S 12,2 W Umidità ambiente amm. < 95% UR A44 W2S 6,8 W Grado di protezione 3) IP 43 (EN 60529) a riposo 3 VA Schema di collegamento A01345 Superficie max. serranda 1) Disegno quotato M A44 W0S 8 m 2 Istruzioni di montaggio MV A44 W1S, A44 W2S 10 m 2 Accessori * Squadretta di fissaggio per montaggio a parete * Snodo a sfera ad angolo per leva di comando con dado M * Snodo a perno per leva di comando * Coperchio in lamiera di acciaio zincato, con manovella, grado di protezione IP 55; MV * Leva di comando completa (compreso mozzo a sezione quadrata) contatti ausiliari di commutazione a innesto 4), 10 (2) A 250 V~; MV * Piastra di adattamento, comprese 4 viti a testa conica M6, per sostituzione A33W/A44W * Snodo a sfera diritto per leva di comando con dado M * Coperchio in pressofusione di alluminio con guarnizioni di gomma, grado di protezione IP * Coperchio in pressofusione di alluminio nero con vetro spia, guarnizione di gomma, indicatore della corsa e scala, MV , grado di protezione IP Pressacavo (materiale sintetico M20 1,5) con controdado e guamizione, max. 2 pezzi *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Dato indicativo per serranda isoscele ben scorrevole 2) Angolo di rotazione dell'albero 90 (predisposizione di fabbrica). Commutazione a 180 tramite montaggio invertito delle ruote dentate e messa a punto dei contatti di fine corsa. V. istruzioni di montaggio MV ) Grado di protezione IP 43 solo in combinazione con pressacavo M20 1,5 Grado di protezione IP 55 in combinazione con coperchio in acciaio zincato o alluminio (accessorio) e pressacavo M20 1,5 4) La camma 180 INS. o 180 DISINS. può essere posizionata a piacere su tutto il campo dell'angolo di rotazione (360 ).

164 51.16 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AKM 115: Servocomando rotativo per valvole a sfera M Y07551 Disinserimento in funzione della coppia per l'efficiente uso dell'energia. Per l azionamento di valvole a sfera a 2 e 3 vie delle serie VKR e BKR. Per regolatori con uscita in commutazione (comando a 2/3 posizioni). Motore sincrono con elettronica di comando e disinserzione Riconoscimento elettronico della posizione finale e disinserimento motore mediante timer nell apparecchio Ingranaggio senza manutenzione ad innesto magnetico Ingranaggio disinseribile per il posizionamento manuale (mediante leva) della valvola a sfera Accoppiamento con la valvola a sfera senza l ausilio di utensili Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, parte superiore gialla Mensola e anello a baionetta di plastica rinforzata con fibre di vetro per il montaggio su valvole a sfera Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 3 0,75 mm² Tempo di marcia per 90 di angolo di rotazione in funzione della versione 30 s o 120 s Posizione di montaggio: diritto da verticale a orizzontale, non sospeso Regolazione Tempo di marcia s Angolo di rotazione Tensione AKM 105 F100 2/3 punti V~ 0,7 AKM 115 F120 2/3 punti V~ 0,7 AKM 115 F122 2/3 punti V~ 0,7 Tensione di alim. 230 V ± 15%, Hz Grado di protezione (orizz.) IP 54 (EN 60529) 3) 24 V ± 20%, Hz Classe di protez. 24 V III (IEC 60730) 230 V II (IEC 60730) Potenza assorbita F100 2,4 W 4,5 VA Tempo di intervento 1) 200 ms F120 2,0 W 4,0 VA F122 1,6 W 1,7 VA Schema di colleg. 2 punti A punti A10463 Temp. max. fluido 2) 100 C Disegno quotato M10489 Temp. ambiente ammessa C Umidità ambiente ammessa 5 95% UR Istruzioni di montaggio P senza condensa Accessori Connessione esterna versione 230V per funzionamento in parallelo con A*M 1** o servomotori con contatto di fine corsa, compresa scatola di connessione Connessione esterna versione 24V per funzionamento in parallelo con A*M 1** o servomotori con contatto di fine corsa, compresa scatola di connessione * Adattatore temperatura necessario a temperature fluido > 100 C (consigliato a temperature < 10 C); P * Contatto ausiliario di commutazione 1) semplice; MV * Contatto ausiliario di commutazione 1) doppio; MV *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Regolabile in continuo %, carico ammesso 5 (2) A, V 2) A temperature fluido > 100 C usare l accessorio apposito 3) Vedi istruzioni di montaggio P Peso kg

165 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AKM 115S: Servocomando rotativo con tecnologia universale Sauter per valvole a sfera Adattamento automatico alla valvola a sfera, comando preciso ed elevata efficienza energetica con minimo livello di rumorosità. Per l azionamento di valvole a sfera a 2 e 3 vie delle serie VKR e BKR. Per regolatori con uscita continua ( V) o uscita in commutazione (comando a 2 posizioni o a 3 posizioni). Motore passo passo con elettronica di comando SUT (Sauter Universal Technology) Riconoscimento automatico del segnale di comando presente (continuo o 3 punti) Caratteristica (lineare / quadratica / equipercentuale) regolabile sul servocomando Senso di azione commutabile in base ai collegamenti Disinserimento elettronico in funzione della forza mediante fermi nel servocomando Commutatore di codifica per selezionare caratteristica e tempo di marcia (35 s, 60 s, 120 s) Ingranaggio senza manutenzione ad innesto magnetico Ingranaggio disinseribile per il posizionamento manuale (mediante leva) della valvola a sfera Accoppiamento con la valvola a sfera senza l ausilio di utensili Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, parte superiore gialla Mensola e anello a baionetta di plastica rinforzata con fibre di vetro per il montaggio su valvole a sfera Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 5 0,5 mm² Posizione di montaggio: diritto da verticale a orizzontale, non sospeso Tempo di Angolo di rotazione Tensione Peso marcia s kg AKM 115S F / 60 / V~/= 0,7 Posizionatore 1) Segnale di comando V, Ri > 100 kω Stato di inizio U0 0 risp. 10 V Retroinfo di posizione V, carico > 10 kω Campo di funzionam. U 10 V Campo di intervento Xsh 200 mv Tensione di alim. 24 V ± 20%, Hz Grado di protezione IP 54 (EN 60529) 24 V= 2) + 20% / 10% Classe di protez. III (IEC 60730) Tempo di intervento 1) 200 ms Potenza assorbita 4,9 W 8,7 VA Schema di collegamento A10520 Temp. max. fluido 3) 100 C Disegno quotato M10489 Temp. ambiente ammessa C Umidità ambiente ammessa 5 95% UR Istruzioni di montaggio P senza condensa Dichiarazione materiale e MD ambientale Accessori * Unità split-range per impostazione sequenze Montaggio secondo MV in scatola di derivazione separata CASE Drives PC Tool per configurazione servocomandi via computer; MV * Adattatore temperatura necessario a temperature fluido > 100 C (consigliato a temperature < 10 C); P * Contatto ausiliario di commutazione 4) semplice; MV * Contatto ausiliario di commutazione 4) doppio; MV *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Anche per 2 punti o 3 punti, secondo il tipo di collegamento 2) 24 V = per tutte le funzioni 3) A temperature fluido > 100 C usare l accessorio apposito 4) Regolabile in continuo %, carico ammesso 5 (2) A, V M Y % Senso az. 2 Senso az. 1 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B07650

166 51.18 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AKM 115S F152: Servocomando rotativo veloce con tecnologia universale Sauter per valvole a sfera M Y % Senso az. 2 Senso az. 1 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B07650 Adattamento automatico alla valvola a sfera, comando preciso ed elevata efficienza energetica con minimo livello di rumorosità. Per l azionamento di valvole a sfera a 2 e 3 vie delle serie VKR e BKR. Per regolatori con uscita continua ( V o 4 20 ma) o uscita in commutazione (comando a 2 posizioni o a 3 posizioni). Motore brushless con elettronica di comando SUT (Sauter Universal Technology) Riconoscimento automatico del segnale di comando presente (continuo o 3 punti) Caratteristica di regolazione lineare Senso di azione commutabile mediante dip switch Disinserimento elettronico in funzione della forza mediante fermi nel servocomando Commutatore di codifica per selezionare caratteristica e tempo di marcia (35 s, 60 s, 120 s) Ingranaggio senza manutenzione ad innesto magnetico Ingranaggio disinseribile per il posizionamento manuale (mediante leva) della valvola a sfera Accoppiamento con la valvola a sfera senza l ausilio di utensili Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, parte superiore gialla Mensola e anello a baionetta di plastica rinforzata con fibre di vetro per il montaggio su valvole a sfera Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 6 0,5 mm² Posizione di montaggio: diritto da verticale a orizzontale, non sospeso Tempo di Angolo di rotazione Tensione Peso marcia s kg AKM 115S F V~/= 0,7 Posizionatore 1) Segnale di comando y V, Ri > 100 kω Punto di inizio U0 0 o 10 V (2 o 10 V) Segnale di comando y 0_ ma, Ri = 500 Ω Punto di inizio U0 0 o 20 ma (4 o 20 A) Segnale di posizione y o V, carico > 10 kω Campo di funzionamento U 10 V (20 ma) Campo di intervento Xsh 100 mv (0,1 ma) Tensione alimentazione 24 V~ ± 20%, Hz Grado di protezione IP 54 (EN 60529) 24 V= 2) + 20%, 10% Classe di protez. III (IEC 60730) Potenza assorbita AKM 115S F152 6,5 W 9,0 VA Livello di rumore < 49 db(a) Tempo di risposta 1) 10 ms Temp. max. fluido 3) 100 C Temperatura ambiente amm C Schema di collegamento A10619 Umidità ambiente amm. 5 85% UR Disegno quotato M11455 senza formazione di Istruzioni di montaggio MV P condensa Dichiarazione materiale e MD ambientale Accessori * Unità split-range per impostazione sequenze Montaggio secondo MV in scatola di derivazione separata CASE Drives PC Tool per configurazione servocomandi via computer; MV * Adattatore temperatura necessario a temperature fluido > 100 C (consigliato a temperature < 10 C); P *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Anche per 2 punti o 3 punti, secondo il tipo di collegamento 2) 24 V = per tutte le funzioni 3) A temperature fluido > 100 C usare l accessorio apposito

167 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AKF 112, 113: Servocomando rotativo con ritorno a molla per valvole per valvole a sfera Disinserimento in funzione della coppia per l'efficiente uso dell'energia. Per l azionamento, valvole a sfera a 2 o 3 vie. Per regolatori con uscita a contatto (comando a 2 o 3 punti). Ritorno nella posizione originaria in caso di caduta di tensione o intervento di un organo di sicurezza Disinserimento elettronico in funzione della coppia torcente mediante fermi nell apparecchio Modifica del senso di rotazione montandolo capovolto Custodia in due parti in getto di metallo leggero con motore, riduttore, molla di ritorno, elettronica di comando e posizionatore In dotazione: kit di montaggio da installare sulle valvole a sfera tipo VKR e BKR, chiave esagonale per regolazione manuale o ricarica molla, visualizzazione posizione M Cavo di collegamento: lunghezza 0,9 m, 0,75 mm², montato fisso sulla custodia Y07551 Marcia per 90 in s Funzione di Tensione Peso Motore Molla regolazione kg AKF 112 F punti 230 V~ 1,2 AKF 112 F punti 24 V~ / V= 1,2 AKF 113 F punti 24 V~ / V= 1,2 Tensione di alim. 230 V~ ± 10%, Hz Grado di protezione IP 42 (EN 60529) 24 V~ ± 20%, Hz vedere Istruzioni di montaggio IP V= ± 20% Potenza assorbita Classe di protez. 230 V II (IEC 60730) AKF 112 F120 4,5 W 7,0 VA 24 V III (IEC 60730) AKF 112 F122 3,5 W 5,0 VA AKF 113 F122 3,5 W 5,0 VA Schema di collegamento 2 pt A05769 Coppia torcente e di tenuta 7 Nm 3 pt A05770 Angolo di rotazione max. 95 Disegno quotato M10504 Temp. ambiente ammessa C Istruzioni di montaggio P Umidità ambiente ammessa < 95% UR Accessori Kit di montaggio per VKR/BKR; MV P

168 51.20 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AKF 113S: Servocomando rotativo con ritorno a molla e posizionatore Y % 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B08784 Disinserimento in funzione della coppia per l'efficiente uso dell'energia. Per l azionamento di valvole a sfera a 2 o 3 vie. Per regolatori con uscita costante ( V). Ritorno nella posizione originaria in caso di caduta di tensione o intervento di un organo di sicurezza Disinserimento elettronico in funzione della coppia torcente mediante fermi nell apparecchio Modifica del senso di rotazione montandolo capovolto Custodia in due parti in getto di metallo leggero con motore, riduttore, molla di ritorno, elettronica di comando e posizionatore In dotazione: kit di montaggio da installare sui rubinetti a sfera tipo VKR e BKR, chiave esagonale per regolazione manuale o ricarica molla, visualizzazione posizione Cavo di collegamento: lunghezza 0,9 m, 4 0,75 mm², montato fisso sulla custodia Marcia per 90 in s Coppia Coppia di Tensione Peso Motore Molla torcente tenuta Nm Nm kg AKF 113S F V~ / V= 1,3 Posizionatore Impostato fisso su Tensione pilota V, Ri = 100 kω Stato di inizio U0 0 V Retroinfo di posizione V ( %) Campo di funzionam. U 10 V Carico ammesso > 10 kω Campo di intervento Xsh 0,2 V Tensione di alim. 24 V~ ± 20%, Hz Grado di protezione IP 42 (EN 60529) V= ± 20% vedere Istruzioni di montaggio IP 54 Potenza assorbita 3,5 W 5 VA Classe di isolamento III (IEC 60730) Angolo di rotazione max. 95 Schema di collegamento A05780 Disegno quotato M10504 Temp. ambiente ammessa C Istruzioni di montaggio P Umidità ambiente ammessa < 95% UR Accessori Kit di montaggio per VKR/BKR; MV P

169 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AVM 105, 115: Servomotori elettrici per valvole Disinserimento in funzione della coppia per l'efficiente uso dell'energia. Per l'azionamento di valvole a due e tre vie delle serie VUN/BUN, VUD/BUD e VUE/BUE, da DN15 a DN50. Per regolatori con uscita in commutazione (comando a 2/3 posizioni). Forza assiale 250 N per AVM 105 e 500 N per AVM 115 Motore sincrono con elettronica di comando e disinserzione Riconoscimento elettronico della posizione finale e disinserimento motore mediante timer nell apparecchio Ingranaggio senza manutenzione ad innesto magnetico Ingranaggio disinseribile per il posizionamento manuale della valvola (chiave esagonale a corredo) Accoppiamento con la valvola quasi automatico Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, parte superiore gialla Mensola in materiale sintetico rinforzato con fibra di vetro Dado di raccordo in ottone per il montaggio della valvola Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 3 0,75 mm² Tempo di marcia per 8 mm di corsa in funzione della versione 30 s o 120 s Posizione di montaggio: diritto da verticale a orizzontale, non sospeso Regolazione Tempo di marcia (s) Corsa (mm) Forza assiale (N) Tensione Peso (kg) AVM 105 F100 2/3 P V~ 0,7 AVM 105 F120 2/3 P V~ 0,7 AVM 105 F122 2/3 P V~ 0,7 AVM 115 F120 2/3 P V~ 0,7 AVM 115 F122 2/3 P V~ 0,7 Tensione di alimentazione Grado di protezione IP 54 (EN 60529) 230 V ± 15%, Hz Classe di protez. 24 V ± 20%, Hz 24 V III (IEC 60730) Potenza assorbita 230 V II (IEC 60730) F100 2,4 W 4,5 VA F120 2,0 W 4,0 VA Tempo min. di risposta 200 ms F122 1,6 W 1,7 VA max. temperatura del fluido 100 C Schema di collegamento 2 P A10351 Temperatura amb. amm C 3 P A09679 Umidità ambiente amm % UR Disegno quotato M09743 senza condensazione Istruzioni di montaggio MV Per valvola di regolazione KTM512 / TA-Regulator DN Regolazione Tempo di marcia (s) Corsa (mm) Forza assiale (N) Tensione AVM 115 F901 2/3 P V~ 0,7 Differenza dal tipo standard: scala inversa perciò collegamento invertito. Adattatore per valvola di regolazione disponibile con la valvola o fornito con regolatore TA sotto riferimento Peso (kg) Accessori * Contatto ausiliario di commutazione 1) semplice; MV * Contatto ausiliario di commutazione 1) doppio; MV * Per BUN / VUN, necessario adattatore per temperatura del fluido > 100 C (raccomandato anche per temperatura < 10 C); MV * Adattatore per valvola Siemens VVG / VXG 44 e 48; MV ) Potenziometro 130 Ω; MV ) Potenziometro 1000 Ω; MV ) Potenziometro 5000 Ω; MV Chiave a brugola per la regolazione manuale * Connessione esterna versione 230V per funzionamento in parallelo con A*M 1*5 o servomotori con contatto di fine corsa, compresa scatola di distribuzione; MV * Connessione esterna versione 24V per funzionamento in parallelo con A*M 1*5 o servomotori con contatto di fine corsa, compresa scatola di distribuzione; MV *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell accessorio sotto lo stesso numero 1) Posizionabile con continuità 0 100%, carico max. 5 (2) A, V 2) In un servomotore può essere montato solo un potenziometro o un contatto ausiliario M Y07551

170 51.22 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AVM 105S, 115S: Servomotori per valvole con SAUTER Universal Technology Y % Senso az. 2 M Senso az. 1 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B07650 Adattamento automatico alla valvola, comando preciso ed elevata efficienza energetica con minimo livello di rumorosità. Per l'azionamento di valvole a due e tre vie delle serie VUN/BUN, VUD/BUD e VUE/BUE, da DN 15 a DN 50. Per regolatori con uscita continua ( V) o uscita in commutazione (comando a 2 posizioni o a 3 posizioni). Forza assiale 250 N per AVM 105S e 500 N per AVM 115S Motore passo passo con elettronica di comando SUT (SAUTER Universal Technology) e disinserimento elettronico in funzione della forza Riconoscimento automatico del segnale di comando presente (continuo o 3 punti) Caratteristica (lineare / quadratica / equipercentuale) regolabile sul servocomando Adattamento automatico alla corsa della valvola Senso di azione commutabile in base ai collegamenti Commutatore di codifica per selezionare caratteristica e tempo di marcia (35 s, 60 s, 120 s) Ingranaggio senza manutenzione ad innesto magnetico Ingranaggio disinseribile per il posizionamento manuale della valvola (chiave esagonale a corredo) L'accoppiamento con la valvola avviene automaticamente dopo il collegamento della tensione di comando Tensione di alimentazione 24 V~ oppure 24 V~/= Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, parte superiore gialla Mensola in materiale sintetico rinforzato con fibra di vetro Dado di raccordo in ottone per il montaggio della valvola Cavo di allacciamento della lunghezza di 1,2 m, 5 0,75 mm² Posizione di montaggio: diritto da verticale a orizzontale, non sospeso Tempo di marcia s Corsa 2) mm Forza assiale N Tensione Peso kg Per valvole con caratteristica equipercentuale, commutabili a lineare AVM 105S F / 60 / 120 8, V~/= 0,7 AVM 115S F / 120 8, V~/= 0,7 Relè di posizionamento 1) Segnale di comando V, R i > 100 kω Punto d'inizio U 0 0 o 10 V Segnale di posizione V, carico > 10 kω Campo di funzionamento U 10 V Campo di intervento X sh 200 mv Tensione di alimentazione Umidità ambiente ammessa % UR 24V ± 20%, 50/60 Hz senza condensazione 24V= +20% / 10% Grado di protezione IP 54 (EN 60529) Classe di protez. III (IEC 60730) Potenza assorbita AVM 105S F132 4,8 W 8,5 VA Tempo di risposta 1) 200 ms AVM 115S F132 4,9 W 8,7 VA Schema di collegamento A09673 Disegno quotato M09743 max. temperatura del fluido 100 C Istruzioni di montaggio 1. 5S MV Temperatura amb. ammessa C Dichiarazione materiale MD Per valvola di regolazione KTM512 / TA-Regulator DN Tempo di marcia s Corsa 3) mm Forza assiale N Tensione AVM 115S F / , V~ 0,7 Differenza dal tipo standard: scala inversa perciò senso di azione invertito. Adattatore per valvola di regolazione disponibile con la valvola o fornito con regolatore TA sotto riferimento ) Anche per 2 posizioni o 3 posizioni secondo il tipo di collegamento 2) Corsa massima del servomotore = 10 mm Peso kg Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

171 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * Unità split-range per l'impostazione di sequenze Montaggio secondo MV in scatola di derivazione separata * Contatto ausiliario di commutazione 1) semplice; MV * Contatto ausiliario di commutazione 1) doppio; MV * Per BUN / VUN necessario adattatore per temperatura del fluido > 100 C (raccomandato anche per temperatura < 10 C); MV * Adattatore per valvola Siemens VVG / VXG 44 e 48; MV Potenziometro 2) 130 Ω; MV Potenziometro 2) 1000 Ω; MV Potenziometro 2) 5000 Ω; MV CASE Drives PC Tool per la configurazione dei servomotori via computer; MV *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell accessorio sotto lo stesso numero 1) Regolazione continua 0,100%, carico ammesso 5 (2) A, V 2) Può essere montato solo un potenziometro o un contatto ausiliario per servomotore!

172 51.24 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AVM 124: Servomotori elettrici per valvole M Y07551 Disinserzione in posizione finale per il risparmio energetico. Per l'azionamento di valvole a due e tre vie delle serie VUN/BUN, VUD/BUD e VUE/BUE, da DN 15 a DN 50. Per regolatori con uscita in commutazione (comando a 3 posizioni). Forza assiale 800 N Motore passo passo con elettronica di comando e disinserimento elettronico in funzione della forza Ingranaggio senza manutenzione Posizionamento manuale mediante manovella esterna con disinserimento del motore Visualizzazione mediante LED Commutatore di codifica per la commutazione del tempo di marcia (30 s, 60 s, 120 s) Tensione di alimentazione 230 V Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, coperchio trasparente Corpo dell'ingranaggio e staffa in fusione di zinco per l'accoppiamento alla valvola Collegamenti elettrici (max. 1,5 mm²) con morsetti a vite Passacavo M20 1,5 Posizione di montaggio: diritto da verticale a orizzontale, non sospeso Tempo di marcia Corsa Forza assiale Tensione Peso s mm N kg AVM 124 F / 60 / V~ 2,1 Tensione di alimentazione 230 V ± 15%, 50/60 Hz Grado di protezione 1) IP 54 (EN 60529) Classe di protez. I (EN 60730) Potenza assorbita 3,2 W 4,0 VA Tempo min. di risposta 200 ms Schema di collegamento A09855 Temp. max. di esercizio 100 C alla valvola Disegno quotato M07430 Temperatura ambiente amm C Istruzioni di montaggio MV Umidità ambiente amm. < 95% UR Dichiarazione materiale MD senza condensazione e ambientale Accessori Indicatore meccanico della corsa; MV * Contatto ausiliario di commutazione 2) semplice; MV * Contatto ausiliario di commutazione 2) semplice, combinato con Pot Ω, 1 W; 24 V; MV * Contatto ausiliario di commutazione 2) semplice, combinato con Pot Ω, 1 W; 24 V; MV * Potenziometro 2000 Ω, 1 W; 24 V; MV * Potenziometro 1000 Ω, 1 W; 24 V; MV * Per BUN / VUN, necessario adattatore per temperatura del fluido >100 C (raccomandato anche per temperatura < 10 C); MV Pressacavo (materiale sintetico M20 1,5) con controdado e guamizione, max. 2 pezzi *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Grado di protezione IP 54, solo con pressacavo 2) Posizionabile con continuità, carico max. 2 (1) A, V, carico min. 250 ma, 12 V~

173 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AVM 125S: Servomotori per valvole con relè di posizionamento Disinserzione elettrica ed autoregolazione per il risparmio energetico. Per l'azionamento di valvole a due e tre vie delle serie VUN/BUN, VUD/BUD e VUE/BUE, da DN 15 a DN 50. Per regolatori con uscita continua ( V o ma) o uscita in commutazione (comando a 2 posizioni o a 3 posizioni). Forza assiale 800 N Motore passo passo con elettronica di comando SUT (SAUTER Universal Technology) e disinserimento elettronico in funzione della forza Riconoscimento automatico del segnale di comando presente (continuo o 3 punti) Caratteristica (lineare / quadratica / equipercentuale) regolabile sul servocomando Adattamento automatico alla corsa della valvola Senso di azione selezionabile in base ai collegamenti oppure a distanza Commutatore di codifica per selezionare caratteristica e tempo di marcia (30 s, 60 s, 120 s) Ingranaggio senza manutenzione Posizionamento manuale mediante manovella esterna con disinserimento del motore Visualizzazione mediante LED Tensione di alimentazione 24 V~ Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, coperchio trasparente Corpo dell'ingranaggio e staffa in fusione di zinco per l'accoppiamento alla valvola Collegamenti elettrici (max. 1,5 mm²) con morsetti a vite Passacavo M20 1,5 Posizione di montaggio: diritto da verticale a orizzontale, non sospeso Tempo di marcia s Corsa 4) mm Forza assiale N Tensione Peso kg Per valvole con caratteristica equipercentuale, commutabili a lineare AVM 125S F / 60 / 120 8, V~ 2,1 Relè di posizionamento: 1) Segnale di comando V, Ri > 100 kω Punto di inizio U0 0 oppure 10 V Segnale di comando ma, Ri = 50 Ω Campo di funzionamento U 10 V Segnale di posizione V, carico > 2,5 kω Campo di intervento Xsh 200 mv Tensione di alimentazione Grado di protezione 2) IP 54 (EN 60529) 24 V~ ± 20%, Hz Classe di protez. III (IEC 60730) M Y % Senso az. 2 Senso az. 1 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B07650 Potenza assorbita 5 W 8,4 VA Schema di collegamento A10451 max. temperatura del fluido 100 C Disegno quotato M07430 Temp. ambiente ammessa C Istruzioni di montaggio AVM 125 MV Umidità ambiente ammessa < 95% UR senza condensazione Accessori * Unità split-range per l'impostazione di sequenze. MV ; A Indicatore di corsa meccanico; MV * Contatto ausiliario di commutazione 3) semplice; MV * Contatto ausiliario di commutazione 3) semplice, combinato con potenziometro 2000 Ω, 1 W; 24 V; MV * Contatto ausiliario di commutazione 3) semplice, combinato con potenziometro 1000 Ω, 1 W; 24 V; MV * Potenziometro 2000 Ω, 1 W; 24 V; MV * Potenziometro 1000 Ω, 1 W; 24 V; MV * Per BUN / VUN necessario adattatore per temperatura del fluido >100 C (raccomandato anche per temperatura < 10 C); MV Pressacavo (materiale sintetico M20 x 1,5) con controdado e guamizione, max. 2 pezzi *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio disponibile sotto lo stesso numero 1) Anche per 2 posizioni o 3 posizioni secondo il tipo di collegamento 2) Grado di protezione IP 54 solo con pressacavo M20 3) Regolazione continua, carico max. 2 (1) A, V, carico min. 250 ma, 12 V~ 4) Corsa massima del servomotore = 10 mm

174 51.26 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AVF 124: Servomotori elettrici per valvole, con molla di ritorno M Y01994 M Y10160 Disinserzione elettrica per il risparmio energetico. Per l'azionamento di valvole a due e tre vie delle serie VUN/BUN, VUD/BUD e VUE/BUE, da DN 15 a DN 50. Per regolatori con uscita in commutazione (comando a 3 posizioni). Servomotore per valvole con molla di ritorno e forza assiale 500 N In caso di guasto/interruzione della tensione di alimentazione oppure all'intervento di un regolatore di limite, la molla di ritorno riporta la valvola nella posizione iniziale Due varianti; all'attivazione della molla NC chiude la valvola, NO apre la valvola Motore passo passo con elettronica di comando e disinserimento elettronico in funzione della forza Ingranaggio senza manutenzione e elettromagnete di tenuta Visualizzazione mediante LED Commutatore di codifica per la commutazione del tempo di marcia (60 s, 120 s) Tensione di alimentazione 230 V Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, coperchio trasparente Corpo dell'ingranaggio e staffa in fusione di zinco per l'accoppiamento alla valvola Collegamenti elettrici (max. 1,5 mm²) con morsetti a vite Passacavo M20 1,5 Posizione di montaggio: diritto da verticale a orizzontale, non sospeso Tempo di marcia Funzione Forza Tensione Peso con motore con molla di ritorno assiale 1) s s N kg AVF 124 F130 60/ ± 10 Chiude (NC) V~ 2,4 AVF 124 F230 60/ ± 10 Apre (NA) V~ 2,4 Tensione di alimentazione ± 15%, 50/60 Hz Grado di protezione 2) IP 54 (EN 60529) Potenza assorbita Classe di protez. II (IEC 60730) F.30 4,4 W 7,6 VA Tempo min. di intervento 200 ms Corsa nominale 8 mm Schema di collegamento A10102 Temp. max. di esercizio 100 C Disegno quotato M07429 Temp. ambiente amm C Istruzioni di montaggio MV Umidità ambiente amm. < 95% UR Dichiarazione materiale MD senza condensazione e ambientale Accessori Indicatore meccanico della corsa; MV * Contatto ausiliario di commutazione 3), semplice; MV * Contatto ausiliario di commutazione 3), semplice, combinato con Pot Ω, 1 W, 24 V; MV * Contatto ausiliario di commutazione 3), semplice, combinato con Pot Ω, 1 W, 24 V; MV * Potenziometro 2000 Ω, 1 W, 24 V; MV * Potenziometro 1000 Ω, 1 W, 24 V; MV * Per BUN / VUN, necessario adattatore per temperatura del fluido >100 C (raccomandato anche per temperatura < 10 C); MV Pressacavo (materiale sintetico M20 x 1,5) con controdado e guamizione, max. 2 pezzi *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Forza assiale massima 550 N, con la molla 1500 N 2) Grado di protezione IP 54, solo con pressacavo 3) Posizionabile con continuità, carico max. 2 (1) A, V, carico min. 250 ma, 12 V~

175 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AVF 125S: Servomotore per valvole con molla di ritorno e tecnologia SUT Disinserzione elettrica ed autoregolazione per il risparmio energetico. Per l'azionamento di valvole a due e tre vie delle serie, VUD/BUD e VUE/BUE, da DN 15 a DN 50. Per regolatori con uscita continua ( V) o uscita in commutazione (comando a 2 posizioni o a 3 posizioni). Servomotore per valvole con molla di ritorno e forza assiale 500 N In caso di guasto/interruzione della tensione di alimentazione oppure all'intervento di un regolatore di limite, la molla di ritorno riporta la valvola nella posizione iniziale Due varianti; all'attivazione della molla NC chiude la valvola, NO apre la valvola Motore passo passo con elettronica di comando SUT (SAUTER Universal Technology) e disinserimento elettronico in funzione della forza Riconoscimento automatico del segnale di comando presente (continuo o 3 punti) Caratteristica (lineare / quadratica / equipercentuale) regolabile sul servocomando Senso di azione selezionabile in base ai collegamenti oppure a distanza Commutatore di codifica per selezionare caratteristica e tempo di marcia (60 s, 120 s) Ingranaggio senza manutenzione e elettromagnete di tenuta Visualizzazione mediante LED Tensione di alimentazione 24 V~ Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, parte inferiore nera, coperchio trasparente Corpo dell'ingranaggio e staffa in fusione di zinco per l'accoppiamento alla valvola Collegamenti elettrici (max. 1,5 mm²) con morsetti a vite Passacavo M20 1,5 Posizione di montaggio: diritto da verticale a orizzontale, non sospeso Tempo di marcia in s Funzione di Forza assiale 1) Tensione Peso ritorno con motore con molla N kg Per valvole con caratteristica equipercentuale, commutabili a lineare AVF 125S F / ± 10 Chiude (NC) V~ 2,4 AVF 125S F / ± 10 Apre (NA) V~ 2,4 Relè di posizionamento: Segnale di comando V, R i = 100 kω Punto di inizio U o 0 o 10 V Segnale di comando ma, R i = 50 Ω Campo di funzionamento U 10 V Segnale di posizione V, carico > 2,5 kω Campo di intervento X sh 200 mv Tensione di alimentazione Temperatura amb. ammessa C 24 V 2) ± 20%, Hz Umidità ambiente ammessa < 95% UR senza condensazione Potenza assorbita Grado di protezione 3) IP 54 (EN 60529) AVF 12. S F W 8,4 VA Classe di protez. III (IEC 60730) all'avviamento 30 VA (max. 1 s) 4) Corsa nominale 5) Schema di collegamento A10455 AVF 125S 8,0 mm Disegno quotato M07429 max. temperatura del fluido 100 C alla valvola Istruzioni di montaggio MV ) Forza assiale massima 550 N, con la molla 1500 N 2) 24 V= non possibile 3) Grado di protezione IP 54 solo con pressacavo Pg 16 4) Si verifica solo nel riavviamento o dopo un intervento della molla di ritorno 5) Corsa massima del servomotore = 10 mm Y02158 Y % Senso az. 2 Senso az. 1 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B07650 Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

176 51.28 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * Unità split-range per l'impostazione di sequenze. MV ; A Indicatore di corsa meccanico; MV * Contatto ausiliario di commutazione 1) semplice; MV * Contatto ausiliario di commutazione 1) semplice, combinato con potenziometro 2000 Ω, 1 W; 24 V; MV * Contatto ausiliario di commutazione 1) semplice, combinato con potenziometro 1000 Ω, 1 W; 24 V; MV * Potenziometro 2000 Ω, 1 W; 24 V; MV * Potenziometro 1000 Ω, 1 W; 24 V; MV * Necessario adattatore per temperatura del fluido >100 C (raccomandato anche per temperatura < 10 C); MV Pressacavo (materiale sintetico M20 x 1,5) con controdado e guamizione, max. 2 pezzi *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Regolazione continua, carico ammesso 2 (1) A, V, carico minimo 250 ma, 12 V~

177 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AVM 234S: Servomotori con relè di posizionamento SUT Adattamento automatico alla valvola, comando preciso ed elevata efficienza energetica con minimo livello di rumorosità. Per l'azionamento di valvole a due e tre vie delle serie V/BUD e V/BUE DN , e delle serie V/BUG, V/BUS, VUP e V/B6R DN Per regolatori con uscita continua ( V o ma) o uscita in commutazione (comando a 2 posizioni o a 3 posizioni). Forza assiale minimo 2500 N Motore passo passo con elettronica di comando SUT (SAUTER Universal Technology) e disinserimento elettronico in funzione della forza Riconoscimento automatico del segnale di comando presente (continuo o 3 punti), visualizzazione con 2 LED Caratteristica (lineare / quadratica / equipercentuale) regolabile sul servocomando Adattamento automatico alla corsa della valvola, fra 8 e 49 mm, memorizzato anche in caso di interruzione della tensione Senso di azione selezionabile in base ai collegamenti oppure a distanza Commutatore di codifica per selezionare caratteristica e tempo di marcia (35 s, 60 s, 120 s) Manovella per regolazione manuale esterna con disinserimento motore o per eseguire una nuova inizializzazione Semplice accoppiamento con la valvola, il collegamento dell'albero avviene automaticamente dopo il collegamento della tensione di comando Numerosi adattatori permettono il montaggio su valvole di altra produzione Tensione di alimentazione 230 V tramite moduli o collegamento diretto per 24 V~ o 24 V= Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, giallo e guarnizioni per il grado di protezione IP 66 Ingranaggio senza manutenzione in acciaio sinterizzato, piastra dell'ingranaggio in acciaio Accoppiamento servomotore-valvola brevettato Colonna di montaggio in acciaio inossidabile e staffa di montaggio in getto di metallo leggero per il montaggio della valvola Collegamenti elettrici (max. 2,5 mm²) con morsetti a vite Tre passacavi ciechi sfondabili per M20 1,5 (2x) e M16 1,5 Posizione di montaggio: diritto da verticale a orizzontale, non sospeso Tempo di marcia s/mm Corsa mm Forza assiale N Tensione 1) Peso kg Servomotori per valvole: VUD / BUD, VUE / BUE, VUG / BUG, VUS / BUS e VUP AVM 234S F132 2 / 4 / V~/= 4,1 Adatti per la serie di valvole: V / B6 e VXD, VXE, BXD, BXE AVM 234S F / 4 / V~/= 4,1 AVM 234S F / 4 / V~/= 4,6 Relè di posizionamento 1) Segnale di comando V, Ri > 100 kω Punto di inizio U0 0 o 10 V Segnale di posizione ma, Ri = 50 Ω Campo di funzionamento U 10 V Informazione di posizione V, carico > 2,5 kω Campo di intervento Xsh 300 mv Tensione di alimentazione 24 V ± 20%, Hz Grado di protezione IP 66 (EN 60529) 24 V= ± 15% Classe di protez. III (IEC 60730) con accessori 230 V~ ± 15% Potenza assorbita 10 W 18 VA 2) Tempo di risposta 3 P 200 ms Corsa mm Max. temperatura del mezzo 130 C 3) Schema di collegamento A10357 Temperatura ambiente amm C Umidità ambiente amm. < 95% UR Disegno quotato M10356 senza condensazione Istruzioni di montaggio MV M Y % Senso az. 2 Senso az. 1 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B ) Anche per 2 posizioni o 3 posizioni, secondo il tipo di collegamento a 24 V~ 2) Dimensionare i trasformatori per questo valore, altrimenti si possono verificare disturbi di funzionamento. 3) Per temperature del mezzo maggiori di 180 C o 240 C è necessario un pezzo intermedio (vedi accessori) Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

178 51.30 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * Unità split range per l'impostazione di sequenze. MV ; A09421 Moduli ad innesto, per 2 punti/3 punti e controllo continuo, potenza supplementare 2 VA * 230 V ± 15%, tensione di alimentazione, montaggio secondo MV * 100 V ± 15%, tensione di alimentazione, montaggio secondo MV Contatti ausiliari (2 pezzi) V * Regolazione continua, min. 100 ma e 12 V, carico amm. 6(2) A e, carico, MV * Contatto dorato, da 1 ma fino a max. 30 V, ulteriore campo 3(1) A, MV * Potenziometro 2000 Ω, 1 W, 24 V; montaggio secondo MV * Potenziometro 130 Ω, 1 W, 24 V; montaggio secondo MV * Potenziometro 1000 Ω, 1 W, 24 V; montaggio secondo MV Pezzo intermedio 4) (necessario per mezzo oltre 130 C fino a 180 C, MV ) Pezzo intermedio 4) (necessario per mezzo oltre 180 C fino a 240 C, MV ) Serie di pezzi per AVM 234S F132 su valvole Sauter (di DN65 pezzo intermedio non necessario) V/B6 fino DN 50 e V/BXD, V/BXE fino DN 50 con corsa 14 mm, MV V/B6 di DN e V/BXD, V/BXE di DN 65 con corsa 40 mm, MV Kit trasformazione AVM 234S F132-5 in motori standard AVM 234S F132, MV Kit trasformazione AVM 234S F132-6 in motori standard AVM 234S F132, MV Kit di adattamento per valvole non-sauter Siemens con corsa 20 mm o stelo ø10 mm, MV Siemens con corsa 40 mm o stelo ø14 mm, MV JCI DN con corsa 14, 25 o 40 mm o stelo ø10, 12 o 14 mm, MV Honeywell mit 20 mm corsa, MV Honeywell mit 38 mm corsa, MV LDM Typ RY113 R/M, MV P Set di montaggio SAUTER-Satchwell VZF ITT-Dräger, DN 15 32, MV P ITT-Dräger, DN 40 50, MV P Arresto fine corsa (necessario per valvola DN VXD, VXE, BXD, BXE) Pressacavo M16 1, Pressacavo M20 1,5 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Anche per 2 posizioni o 3 posizioni, secondo il tipo di collegamento a 24 V~ 2) Dimensionare i trasformatori per questo valore, altrimenti si possono verificare disturbi di funzionamento. 3) Per temperature del mezzo maggiori di 180 C o 240 C è necessario un pezzo intermedio (vedi accessori) 4) Pezzo intermedio non necessario per l'esecuzione F132-6

179 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AVF 234S: Servomotori per valvole SUT, con molla di ritorno Adattamento automatico alla valvola, comando preciso ed elevata efficienza energetica con minimo livello di rumorosità. Per l'azionamento di valvole a due e tre vie delle serie V/BUD e V/BUE DN , e delle serie V/BUG, V/BUS, VUP e V/B6R DN Per regolatori con uscita continua ( V o ma) o uscita in commutazione (comando a 2 posizioni o a 3 posizioni). Servomotore per valvole con molla di ritorno e forza assiale 2000 N, in versione normalmente chiusa o normalmente aperta Motore passo passo a corrente continua con elettronica di comando SUT (SAUTER Universal Technology) e disinserimento elettronico in funzione della forza Riconoscimento automatico del segnale di comando presente (continuo o 3 punti), visualizzazione con 2 LED Caratteristica (lineare / quadratica / equipercentuale) regolabile sul servocomando Adattamento automatico alla corsa della valvola, fra 8 e 49 mm, memorizzato anche in caso di interruzione della tensione Senso di azione selezionabile in base ai collegamenti oppure a distanza Commutatore di codifica per selezionare caratteristica e tempo di marcia (35 s, 60 s, 120 s) Manovella per regolazione manuale esterna con disinserimento motore o per eseguire una nuova inizializzazione Semplice accoppiamento con la valvola, il collegamento dell'albero avviene automaticamente dopo il collegamento della tensione di comando Numerosi adattatori permettono il montaggio su valvole di altra produzione Tensione di alimentazione 230 V tramite moduli o collegamento diretto per 24 V~ o 24 V= Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, giallo e guarnizioni per il grado di protezione IP 66 Ingranaggio senza manutenzione in acciaio sinterizzato, piastra dell'ingranaggio in acciaio Pacco molle in acciaio inossidabile Accoppiamento servomotore-valvola brevettato Colonna di montaggio in acciaio inossidabile e staffa di montaggio in getto di metallo leggero per il montaggio della valvola Collegamenti elettrici (max. 2,5 mm²) con morsetti a vite Tre passacavi ciechi sfondabili per M20 1,5 (2x) e M16 1,5 Posizione di montaggio: diritto da verticale a orizzontale, non sospeso Tempo di marcia Funzione di Forza assiale Corsa Peso Motore s/mm Molle s 1) ritorno N mm kg Servomotori per valvole: VUD / BUD, VUE / BUE, VUG / BUG, VUS / BUS e VUP 5) AVF 234S F132 2 / 4 / Chiude (NC) ,6 Adatti per la serie di valvole: V / B6 e VXD, VXE, BXD, BXE AVF 234S F / 4 / Chiude (NC) ,6 AVF 234S F / 4 / Apre (NA) ,0 Relè di posizionamento 2) Segnale di comando V, Ri = 100 kω Punto di inizio U0 0 V, o 10 V Segnale di comando ma, Ri = 50 Ω Campo di funzionamento U 10 V Informazione di posizione V, carico > 2,5 kω Campo di intervento Xsh 300 mv Tensione di alimentazione 24 V ± 20%, Hz Umidità ambiente amm. < 95% UR 24 V= ± 15% senza condensazione Con accessori 230 V~ ± 15% Grado di protezione IP 66 (EN 60529) Potenza assorbita 7,5 W 20 VA 3) Classe di protez. III (IEC 60730) Corsa mm Tempo di risposta 3 P 200 ms Numero ritorni molla > Schema di collegamento A10359 Max. temperatura del mezzo 130 C 4) Disegno quotato M10355 Temperatura ambiente amm (60) C Istruzioni di montaggio MV ) Il tempo di ritorno corrisponde ad una corsa da 14 fino a 40 mm e non dipende dal tempo di marcia regolato 2) Anche per 2 posizioni o 3 posizioni, secondo il tipo di collegamento a 24 V~ 3) Dimensionare i trasformatori per questo valore, altrimenti si possono verificare disturbi di funzionamento. 4) Per temperature del mezzo maggiori di 180 C o 240 C è necessario un pezzo intermedio (vedi accessori) 5) Combinazione con VUP e VUS: normally closed con F232, normally open con F132 Y02158 Y % Senso az. 2 Senso az. 1 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B07650 Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

180 51.32 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * Unità split range per l'impostazione di sequenze. MV ; A09421 Moduli innestabili, per comando a 3 punti, potenza supplementare 2 VA * 230 V ± 15%, tensione di alimentazione, montaggio secondo MV * 100 V ± 15%, tensione di alimentazione, montaggio secondo MV Contatti ausiliari (2 pezzi) V * Regolazione continua, min. 100 ma e 12 V, carico amm. 6(2) A e, carico, MV * Contatto dorato, da 1 ma fino a max. 30 V, ulteriore campo 3(1) A, MV * Potenziometro 2000 Ω, 1 W, 24 V; montaggio secondo MV * Potenziometro 130 Ω, 1 W, 24 V; montaggio secondo MV * Potenziometro 1000 Ω, 1 W, 24 V; montaggio secondo MV Pezzo intermedio 1) (necessario per mezzo oltre 130 C fino a 180 C, MV ) Pezzo intermedio 1) (necessario per mezzo oltre 180 C fino a 240 C, MV ) Serie di pezzi per AVF 234S F132 su valvole Sauter (di DN 65 pezzo intermedio non necessario) V/B6 fino DN 50 e V/BXD, V/BXE fino DN 50 con corsa 14 mm, MV V/B6 di DN e V/BXD, V/BXE di DN 65 con corsa 40 mm, MV Kit trasformazione AVM 234S F132-5 in motori standard AVM 234S F132, MV Kit trasformazione AVM 234S F132-6 in motori standard AVM 234S F132, MV Kit di adattamento per valvole non-sauter Siemens con corsa 20 mm o stelo ø 10 mm, MV Siemens con corsa 40 mm o stelo ø 14 mm, MV JCI DN con corsa 14, 25 o 40 mm o stelo ø 10, 12 o 14 mm, MV Honeywell mit 20 mm corsa, MV Honeywell mit 38 mm corsa, MV LDM Typ RY113 R/M, MV P Set di montaggio SAUTER-Satchwell VZF ITT-Dräger, DN 15 32, MV P ITT-Dräger, DN 40 50, MV P Arresto fine corsa (necessario per valvola DN VXD, VXE, BXD, BXE) Pressacavo M16 1, Pressacavo M20 1,5 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell accessorio sotto lo stesso numero 1) Pezzo intermedio non necessario per l'esecuzione F132-6

181 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AVN 224S: Servomotori per valvole SUT, con funzione di sicurezza DIN Adattamento automatico alla valvola, comando preciso ed elevata efficienza energetica con minimo livello di rumorosità. Per l'azionamento di valvole a due e tre vie delle serie V/BUD e V/BUE DN , e delle serie V/BUG, V/BUS, VUP e V/B6R DN Per regolatori con uscita continua ( V o ma) o uscita in commutazione (comando a 2 posizioni o a 3 posizioni). Servomotore per valvole con funzione di sicurezza e forza assiale 1100 N, in versione normalmente chiusa o normalmente aperta Motore passo passo a corrente continua con elettronica di comando SUT (SAUTER Universal Technology) e disinserimento elettronico in funzione della forza Riconoscimento automatico del segnale di comando presente (continuo o 3 punti), visualizzazione con 2 LED Caratteristica (lineare / quadratica / equipercentuale) regolabile sul servocomando Adattamento automatico alla corsa della valvola, fra 8 e 49 mm, memorizzato anche in caso di interruzione della tensione Senso di azione selezionabile in base ai collegamenti oppure a distanza Commutatore di codifica per selezionare caratteristica e tempo di marcia (35 s, 60 s, 120 s) Pulsanti esterni sulla custodia per la regolazione manuale con disinserimento del motore o per eseguire una nuova inizializzazione Semplice accoppiamento con la valvola, il collegamento dell'albero avviene automaticamente dopo il collegamento della tensione di comando Numerosi adattatori permettono il montaggio su valvole di altra produzione Tensione di alimentazione 230 V tramite modulo o collegamento diretto per 24 V~ o 24 V= Custodia in due parti in materiale sintetico autoestinguente, giallo e guarnizioni per il grado di protezione IP 66 Ingranaggio senza manutenzione in acciaio sinterizzato, piastra dell'ingranaggio in acciaio Pacco molle in acciaio inossidabile Accoppiamento servomotore-valvola brevettato Colonna di montaggio in acciaio inossidabile e staffa di montaggio in getto di metallo leggero per il montaggio della valvola Collegamenti elettrici (max. 2,5 mm²) con morsetti a vite Tre passacavi ciechi sfondabili per M20 1,5 (2x) e M16 1,5 Posizione di montaggio: diritto da verticale a orizzontale, non sospeso Tempo di marcia Funzione di Forza assiale Corsa Peso Motore s/mm Molle s 1) ripristino N mm kg Servomotori per valvole: VUD / BUD, VUE / BUE, VUG / BUG, VUS / BUS e VUP 5) AVN 224S F132 2 / 4 / Per (NC) ,6 Adatti per la serie di valvola: V / B6 e VXD, VXE, BXD, BXE AVN 224S F / 4 / Per (NC) ,6 AVN 224S F / 4 / Per (NC) ,0 Relè di posizionamento 2) Segnale di comando V, Ri = 100 kω Punto di inizio U0 0 V, o 10 V Segnale di comando ma, Ri = 50 Ω Campo di funzionamento 10 V U Informazione di posizione V, carico > 2,5 kω Campo di intervento Xsh 300 mv Tensione di alimentazione 24 V ± 20%, Hz Umidità ambiente amm. < 95% UR 24 V= ± 15% (senza condensazione) Con accessori 230 V~ ± 15% Grado di protezione IP 66 (EN 60529) Potenza assorbita 7 W 18 VA 3) Classe di protez. III (IEC 60730) Corsa mm Tempo di risposta 3 P 200 ms Numero ritorni molla > Schema di collegamento A10384 Max. temperatura del mezzo 130 C 4) Disegno quotato M10400 Temperatura ambiente amm (60) C Istruzioni di montaggio MV ) Il tempo di ritorno corrisponde ad una corsa da 14 fino a 40 mm e non dipende dal tempo di marcia regolato 2) Anche per 2 posizioni o 3 posizioni, secondo il tipo di collegamento a 24 V~ 3) Dimensionare i trasformatori per questo valore, altrimenti si possono verificare disturbi di funzionamento. 4) Per temperature del mezzo maggiori di 180 C o 240 C è necessario un pezzo intermedio (vedi accessori) 5) Combinazione con VUP e VUS: normally closed con F232, normally open con F132 Y02158 Y % Senso az. 2 Senso az. 1 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B07650 Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

182 51.34 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * Unità split range per l'impostazione di sequenze. MV ; A09421 Moduli innestabili, per comando a 3 punti, potenza supplementare 2 VA * 230 V ± 15%, tensione di alimentazione, montaggio secondo MV * 100 V ± 15%, tensione di alimentazione, montaggio secondo MV Contatti ausiliari (2 pezzi) V * Regolazione continua, min. 100 ma e 12 V, carico amm. 6(2) A e, carico, MV * Contatto dorato, da 1 ma fino a max. 30 V, ulteriore campo 3(1) A, MV * Potenziometro 2000 Ω, 1 W, 24 V; montaggio secondo MV * Potenziometro 130 Ω, 1 W, 24 V; montaggio secondo MV * Potenziometro 1000 Ω, 1 W, 24 V; montaggio secondo MV Pezzo intermedio 1) (necessario per mezzo oltre 130 C fino a 180 C, MV ) Pezzo intermedio 1) (necessario per mezzo oltre 180 C fino a 240 C, MV ) Serie di pezzi per AVN 224S F132 su valvole Sauter (di DN 65 pezzo intermedio per non necessario) V/B6 fino DN 50 e V/BXD, V/BXE fino DN 50 con corsa 14 mm, MV V/B6 di DN e V/BXD, V/BXE di DN 65 con corsa 40 mm, MV Kit trasformazione AVM 234S F132-5 in motori standard AVM 234S F132, MV Kit trasformazione AVM 234S F132-6 in motori standard AVM 234S F132, MV Kit di adattamento per valvole non-sauter Siemens con corsa 20 mm o stelo ø 10 mm, MV Siemens con corsa 40 mm o stelo ø 14 mm, MV JCI DN con corsa 14, 25 o 40 mm o stelo ø 10, 12 o 14 mm, MV Honeywell mit 20 mm corsa, MV Honeywell mit 38 mm corsa, MV LDM Typ RY113 R/M, MV P Set di montaggio SAUTER-Satchwell VZF ITT-Dräger, DN 15 32, MV P ITT-Dräger, DN 40 50, MV P Arresto fine corsa (necessario per valvola DN VXD, VXE, BXD, BXE) Pressacavo M16 1, Pressacavo M20 1,5 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Pezzo intermedio non necessario per l'esecuzione F132-6

183 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS ASV 115: Regolatore compatto di portata volumetrica Permette la regolazione della portata volumetrica adeguata alle esigenze, per l'ottimizzazione del consumo energetico in impianti di ventilazione. Pressioni differenziali regolabili fino a 1 Pa permettono minime portate volumetriche a minime pressioni nel canale e consumi di energia. Regolazione dell'aria di mandata e di ripresa in uffici, sale conferenza, stanze di albergo e aule in combinazione con una cassetta di portata volumetrica. Rilevamento statico della pressione differenziale con rilevamento capacitivo del valore di misura Impiego per misurazioni in zone con aria di ripresa inquinata o contaminata Misurazione ad alta precisione di pressioni differenziali con campi di misura fino a 300 Pa Per applicazioni farmaceutiche, disponibile in versione calibrata Tempi di marcia regolabili da 30 a 120 s Il motore Brushless DC garantisce il minimo consumo di energia ed una lunga durata utile Disinserzione elettromeccanica della coppia motrice per un esercizio sicuro Montaggio semplicissimo mediante adattatore autocentrante dell'asse Ingranaggio disinnestabile per la regolazione manuale ed il posizionamento della serranda Cavo di collegamento lunghezza 0,5 m, 10 0,32 mm 2, montato fisso sulla custodia Combinabile in modo ottimale con EGP100 o con NRT300 Interfaccia bus RS-485 per max. 31 utenti su un segmento con SLC (SAUTER Local Communication) protocollo Parametrizzazione semplicissima mediante software CASE VAV SAUTER Tensione di alimentazione 24 V~/= Campi di misurazione della pressione differenziale regolabili Pa Pa Efficiente algoritmo di regolazione per circuiti di regolazione rapidi Segnale di uscita 0 10 V per valore effettivo di portata volumetrica rqv scostamento di regolazione della portata volumetrica eqv.s per il psosizionamento della serranda rα segnale di regolazione y 1) per il controllo della valvola Canale di ingresso 0 10 V per grandezza pilota cqv.s o set point della temperatura ct.s 1) compensazione del valore prescritto cq.ad ( V) o valore istantaneo della pressione ambiente rp 1) ingresso Ni1000 per il valore istantaneo della temperatura rt 1) Comando prioritario mediante contatti di commutazione Zero compensabile + - p M 1) Disponibile con ASV115CF132 index C. Per dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>>

184 52.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Coppia motrice Coppia d'arresto 1) Campo di regolazione )p (gain = 1) Pa Tensione Per altri dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>> Peso (kg) Nm Nm Versione con cavo standard ASV 115C F132D V~ 0,8 ASV 115C F132E V~ 0,8 Versione con cavo privo di alogeni ASV 115C F132I V~ 0,8 ASV 115C F132K V~ 0,8 Tensione di alimentazione ± 20 %, Hz Temperatura di trasporto e C 24 V~ magazzino amm. 24 V= 2) ± 20% Umidità ambiente amm. < 85% UR senza formazione di Potenza assorbita 30 s 120 s condensa nell'esercizio a 10Nm 5,7 VA 4,8 VA Grado di protezione IP 54 (EN 60529) 3,3 W 3,0 W (orizzontale) a riposo 3) 4,2 VA 4,2 VA Classe di isolamento III (EN 60730) 2,1 W 2,1 W Grado d'insudiciamento 2 (EN 60730) 1) Coppia di arresto senza corrente mediante bloccaggio automatico nell'ingranaggio. 2) Gli ingressi analogici non collegati vengono valutati con 0 V. La coppia motrice prescritta viene raggiunta nei limiti delle tolleranze indicate. 3) Motore allo stato privo di corrente.

185 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Tempo di marcia per 90 angolo di rotazione: s 3) Resistenza a tensione impulsiva 500 V secondo EN Angolo di rotazione 90 1) Rumore di funzionamento < 49 db(a) a 3 s Albero serranda amm. Ø mm; Schema di collegamento A ,5...12,7 mm Disegno quotato M10457 Albero serranda amm. (Durezza) max. 300 HV Manuale CASE VAV Temperatura di esercizio amm C Istruzioni di montaggio MV Dichiarazione materiale e ambientale MD Ingressi Uscite Analogica AI V (R i = 100 kω) Analogica AO V carico > 10 kω Analogica AO02 **) V (R i = 100 kω) Analogica AO02 **) V carico > 10 kω Ni1000 ****) Campo 0 50 C Risoluzione 0,2 C Digitale DI04 ***) chiuso 0,5 V=,1 ma aperto > 2 V= Digitale DI05 ***) chiuso 0,5 V=,1 ma aperto > 2 V= Sensore p Campo di pressione tipo D Pa Riproducbilità 0,2% FS Campo di pressione tipo E Pa Stabilità dello zero a 20 C 0,2% FS Alinearità 2% FS Sovrapressione amm. ± 10 kpa Costante di tempo 0,05 s Pressione di esercizio ± 3 kpa 2) amm. p stat Influenza posizione ± 1 Pa Raccordo aria: Ø i = 3,5...6 mm 4) Interfaccia di comunicazione RS485 galvanicamente non separata 115 kbaud Protocollo SAUTER Local Communication Numero utenti 31 Procedimento di accesso master slave Max. lunghezza cavo senza 200 m, Ø = 0,5 mm Max. lunghezza cavo con 500 m, Ø = 0,5 mm chiusura del bus chiusura bus di cavo Twistato e schermato Topologia linea Chiusura bus > 200 m, 120 S sui due lati Accessori Set di collegamento USB e software SAUTER CASE VAV CERTIFICAT001 Certificato del produttore tipo M incl. dati di calibratura del sensore p Sicurezza antitorsione lunghezza (230 mm) Adattatore asse per quadrato ( 15 mm) profilato cavo (confezione da 10 pezzi) *) Disegno quotato o schema di collegamento disponibili sotto lo stesso numero 1) Angolo di rotazione massimo 95 (senza finecorsa) 2) Sovraccarico di breve durata, si consiglia la taratura dello zero del sensore 3) Tempo di marcia regolabile tramite software 4) Durezza consigliata dei tubi flessibili < 40ShA (escl. silicone) **) L'ingresso 02 può essere parametrizzato con software CASE VAV SAUTER come ingresso analogico o uscita analogica ***) Ingressi digitali per contatto esterno a potenziale zero (dorato raccomandato) ****) Con index C e SAUTER CASE VAV versione 2.0

186 52.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS ASV 115: Regolatore compatto di portata volumetrica per applicazioni di laboratorio e farmaceutiche + - p M Permette la regolazione della portata volumetrica adeguata alle esigenze, per l'ottimizzazione del consumo energetico in impianti di ventilazione. Pressioni differenziali regolabili fino a 1 Pa permettono minime portate volumetriche a minime pressioni nel canale e consumi di energia. Regolazione dell'aria di ripresa delle cappe di laboratorio e regolazione dell'aria di mandata e di ripresa in laboratori, camere bianche, sale di degenza o sale operatorie in combinazione con una cassetta di portata volumetrica. Rilevamento statico della pressione differenziale con rilevamento capacitivo del valore di misura Impiego per misurazioni in zone con aria di ripresa inquinata o contaminata Misurazione ad alta precisione di pressioni differenziali con campi di misura fino a 300 Pa Per applicazioni farmaceutiche, disponibile in versione calibrata Tempi di marcia regolabili da 3 a 15 s per regolare di circuiti di regolazione rapidi Il motore Brushless DC garantisce il minimo consumo di energia ed una lunga durata utile Disinserzione elettromeccanica della coppia motrice per un esercizio sicuro Montaggio semplicissimo mediante adattatore autocentrante dell'asse Ingranaggio disinnestabile per la regolazione manuale ed il posizionamento della serranda Cavo di collegamento lunghezza 0,5 m, 10 0,32 mm 2, montato fisso sulla custodia Combinabile in modo ottimale con RLE150F100 o con NRT300 Regolazione a prova di guasto in caso di applicazioni critiche Interfaccia bus RS-485 per max. 31 utenti su un segmento con SLC (SAUTER Local Communication) protocollo Parametrizzazione semplicissima mediante software CASE VAV SAUTER Tensione di alimentazione 24 V~/= Campi di misurazione della pressione differenziale regolabili Pa Pa Efficiente algoritmo di regolazione per circuiti di regolazione rapidi Segnale di uscita 0 10 V per valore effettivo di portata volumetrica rqv scostamento di regolazione della portata volumetrica eqv.s per il psosizionamento della serranda rα segnale di regolazione y 1) per il controllo della valvola Canale di ingresso 0 10 V per grandezza pilota cqv.s o set point della temperatura ct.s 1) compensazione del valore prescritto cq.ad ( V) o valore istantaneo della pressione ambiente rp 1) ingresso Ni1000 per il valore istantaneo della temperatura rt 1) Comando prioritario mediante contatti di commutazione Zero compensabile 1) Disponibile con ASV115CF132 index C. Per dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>>

187 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Coppia motrice Coppia d'arresto 1) Campo di regolazione )p (gain = 1) Pa Tensione Per altri dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>> Peso (kg) Nm Nm Versione con cavo standard ASV 115C F152D V~ 0,8 ASV 115C F152E V~ 0,8 Versione con cavo privo di alogeni ASV 115C F152I V~ 0,8 ASV 115C F152K V~ 0,8 Tensione di alimentazione ± 20 %, Hz Temperatura di trasporto e 2055 C 24 V~ magazzino amm. 24 V= 2) ± 20% Umidità ambiente amm. < 85% UR Potenza assorbita senza formazione di condensa nell'esercizio a 10Nm ca. 15 VA Grado di protezione IP 30 (EN 60529) (orizzontale) a riposo 3) ca. 4,5 VA Classe di isolamento III (EN 60730) Grado d'insudiciamento 2 (EN 60730) 1) Coppia di arresto senza corrente mediante bloccaggio automatico nell'ingranaggio. 2) Gli ingressi analogici non collegati vengono valutati con 0 V. La coppia motrice prescritta viene raggiunta nei limiti delle tolleranze indicate. 3) Motore allo stato privo di corrente.

188 52.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Tempo di marcia per 90 angolo di rotazione: s 3) Resistenza a tensione impulsiva 500 V secondo EN Angolo di rotazione 90 1) Rumore di funzionamento < 49 db(a) a 3 s Albero serranda amm. Ø mm; Schema di collegamento A ,5...12,7 mm Disegno quotato M10457 Albero serranda amm. (Durezza) max. 300 HV Manuale CASE VAV Temperatura di esercizio amm C Istruzioni di montaggio MV Dichiarazione materiale e ambientale MD Ingressi Uscite Analogica AI V (R i = 100 kω) Analogica AO V carico > 10 kω Analogica AO02 **) V (R i = 100 kω) Analogica AO02 **) V carico > 10 kω Ni1000 ****) Campo 0 50 C Risoluzione 0,2 C Digitale DI04 ***) chiuso 0,5 V=,1 ma aperto > 2 V= Digitale DI05 ***) chiuso 0,5 V=,1 ma aperto > 2 V= Sensore p Campo di pressione tipo D Pa Riproducbilità 0,2% FS Campo di pressione tipo E Pa Stabilità dello zero a 20 C 0,2% FS Alinearità 2% FS Sovrapressione amm. ± 10 kpa Costante di tempo 0,05 s Pressione di esercizio ± 3 kpa 2) amm. p stat Influenza posizione ± 1 Pa Raccordo aria: Ø i = 3,5...6 mm 4) Interfaccia di comunicazione RS485 galvanicamente non separata 115 kbaud Protocollo SAUTER Local Communication Numero utenti 31 Procedimento di accesso master slave Max. lunghezza cavo senza 200 m, Ø = 0,5 mm Max. lunghezza cavo con 500 m, Ø = 0,5 mm chiusura del bus chiusura bus di cavo Twistato e schermato Topologia linea Chiusura bus > 200 m, 120 S sui due lati Accessori Set di collegamento USB e software SAUTER CASE VAV CERTIFICAT001 Certificato del produttore tipo M incl. dati di calibratura del sensore p Sicurezza antitorsione lunghezza (230 mm) Adattatore asse per quadrato ( 15 mm) profilato cavo (confezione da 10 pezzi) *) Disegno quotato o schema di collegamento disponibili sotto lo stesso numero 1) Angolo di rotazione massimo 95 (senza finecorsa) 2) Sovraccarico di breve durata, si consiglia la taratura dello zero del sensore 3) Tempo di marcia regolabile tramite software 4) Durezza consigliata dei tubi flessibili < 40ShA (escl. silicone) **) L'ingresso 02 può essere parametrizzato con software CASE VAV SAUTER come ingresso analogico o uscita analogica ***) Ingressi digitali per contatto esterno a potenziale zero (dorato raccomandato) ****) Con index C e SAUTER CASE VAV versione 2.0

189 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS DEF: Valvole a farfalla a chiusura ermetica, PN 16 Intelligente design dell'anello di tenuta per un funzionamento senza trafilamenti. Regolazione costante di acqua, aria ed anche di vapore a bassa pressione fino a 110 C oppure come valvola di intercettazione. Pressione nominale 16 bar Valvola a farfalla con triplice bronzina in ottone come cuscinetto dello stelo Adatto per flange PN6, PN10 e PN16 Diametro nominale da DN25 a DN200 Disponibili Kvs da 36 m³/h a 4000 m³/h Per l'azionamento sono idonei servomotori del tipo AR30W e A44W o servomotori del tipo ASF 122, 123 con molla di ritorno Corpo della valvola in ghisa grigia Anello di tenuta in gomma etil-propilenica Farfalla in acciaio inossidabile Stelo in acciaio inossidabile con tenuta dello stelo mediante 2 guarnizioni O-R Caratteristica lineare Diametro nominale DN Kvs - valore m³/h Peso kg DEF 025 F ,00 DEF 032 F ,15 DEF 040 F ,75 DEF 050 F ,05 DEF 065 F ,05 DEF 080 F ,30 DEF 100 F ,85 DEF 125 F ,20 DEF 150 F ,50 DEF 200 F ,00 Pressione nominale PN 16 Disegno quotato 5M109 Pressione max. di esercizio 16 bar Istruzioni di montaggio MV Caratteristica lineare Combinazione ASF MV Angolo di rotazione 90 Combinazione AR30 MV Trafilamento < 0,0001% del kvs 1) Combinazione A44 MV Temperatura amm. di esercizio C Combinazione ASM 124, 134 MV P Accessori controflange a saldare complete, PN 6, a norme EN DN Y controflange a saldare complete, PN 10 (DN ), a norme EN e PN 16 (DN ), a norme EN DN Nell'ordine indicare: DN 25 = /025, DN 100 = / controflange a saldare complete, PN 10 (DN 200), a norme EN Pezzi di accoppiamento; DEF DN per ASM 124 F120, F Pezzi di accoppiamento; DEF DN per ASM 124 o ASM Pezzi di accoppiamento; DEF DN per ASM Pezzi di accoppiamento; DEF DN per AR Pezzi di accoppiamento; DEF DN per AR Pezzi di accoppiamento; DEF DN per A Pezzi di accoppiamento; DEF DN per A Pezzi di accoppiamento; DEF DN per A Pezzi di accoppiamento; DEF DN per ASF 122/123 1) a p 1,5 bar Per combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

190 54.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS B06331 Combinazione con servomotore con molla di ritorno ASF... Servomotore 1) ASF 122 F120 ASF 123 F122 Entrata Tempo di marcia Funzione di sicurezza 2 posizioni 90 s 15 s 3 posizioni 90 s 15 s Valvola a farfalla p max p s DEF 025 F DEF 032 F DEF 040 F DEF 050 F DEF 065 F DEF 080 F DEF 100 F ) Necessari pezzi di accoppiamento (peso 0,5 kg), compreso nella combinazione ASF 123S F V 90 s 15 s Combinazione con servomotore elettrico AR30 W2. Servomotore 1) Entrata Tempo di marcia Valvola a farfalla p max DEF 025 F DEF 032 F DEF 040 F DEF 050 F DEF 065 F200 7 DEF 080 F200 4 DEF 100 F200 2 AR30 W23 3 posizioni 120 s AR30 W23S V 120 s 1) Per DN : necessari pezzi di accoppiamento (peso 0,4 kg), compreso nella combinazione Per DN 80 e 100: necessari pezzi di accoppiamento (peso 0,4 kg), compreso nella combinazione B01425a B01426 Combinazione con servomotore elettrico A44 Servomotore 1) Entrata Tempo di marcia Valvola a farfalla p max DEF 025 F DEF 032 F DEF 040 F DEF 050 F DEF 065 F DEF 080 F DEF 100 F DEF 125 F200 6 DEF 150 F200 5 DEF 200 F200 3 A44 W2 3 posizioni 120 s A44 W2S V 120 s 1) Per DN : necessari pezzi di accoppiamento (peso 0,2 kg), compreso nella combinazione Per DN : necessari pezzi di accoppiamento (peso 0,2 kg), compreso nella combinazione Per DN 150 e 200: necessari pezzi di accoppiamento (peso 0,2 kg), compreso nella combinazione Identificazione del tipo: Variante F... per valvola e sevomotore Valvola a farfalla: Variante F, dati tecnici e accessori, v. tabella dei tipi Servomotore: Variante F, dati tecnici e accessori, v. sezione 51 Esempio: DEF 65 F200/ASF 123S F122 p max [bar] = Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola, con cui il servocomando apre e chiude ancora in sicurezza la valvola, considerando p v. p s [bar] = Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola in caso di guasto (rottura tubazione a valle della valvola) con cui il servocomando chiude in sicurezza la valvola con passaggio corsa veloce. 1

191 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS MH32F, MH42F: Valvole a settore a 3 e 4 vie con flange, PN 6 La mandata da entrambi i lati e la caratteristica lineare permettono un funzionamento con efficienza energetica. Regolazione costante della temperatura di mandata in impianti di riscaldamento, nei quali si tollera un certo trafilamento. Pressione nominale 6 bar MH32F: valvole a tre vie con diametro nominale da DN20 a DN150 MH42F: valvole a quattro vie con diametro nominale da DN32 a DN50 Come azionamento sono idonei servomotori del tipo AR30 W, ASM 105, 115 e ASM 124 Regolazione manuale con leva Corpo in ghisa grigia Stelo in ottone fino a DN25, in acciaio inossidabile oltre DN32 Cursore in ottone Tenuta garantita sullo stelo per mezzo di un premistoppa con doppia guarnizione O-R Diametro nominale DN kvs - valore m³/h Trafilamento max. in % del kvs Peso kg Valvola a 3 vie, coperchio in zinco, stelo in ottone MH32F 20 F ,7 MH32F 25 F ,5 Valvola a 3 vie, coperchio in ghisa, stelo in acciaio inossidabile MH32F 32 F ,6 MH32F 40 F ,6 MH32F 50 F ,9 MH32F 65 F ,2 MH32F 80 F ,2 MH32F 100 F ,0 MH32F 125 F ,8 MH32F 150 F ,5 Valvola a 4 vie, coperchio in ghisa, stelo in acciaio inossidabile MH42F 32 F ,5 5,7 MH42F 40 F ,5 7,1 MH42F 50 F ,5 8,3 Pressione nominale PN 6 Temperatura amm. di esercizio C Pressione max. di esercizio 6 bar Disegno quotato 5M106 Caratteristica lineare Istruzioni di montaggio con AR30 MV Angolo di rotazione 90 con ASM 124 MV con ASM 105/115 MV Y07546 Y07547 Valvola a 3 vie B01373 Valvola a 4 vie B01374 Per accessori e combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

192 54.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori controflangia a saldare piana, PN 6, compresa guarnizione esente da amianto. Nell'ordine indicare: DN 20 = /020, DN 25 = /025 DN Pezzi di accoppiamento per servomotore AR Pezzi di accoppiamento per servomotore ASM Pezzi di accoppiamento per servomotore ASM 105, 115 Combinazione con servomotore elettrico AR30 e ASM B01375a Servomotore Entrata Tempo di marcia AR30 W23 3 P 120s AR30 W23S V 120s ASM 105 2/3 P 30s ASM 105 2/3 P 120s ASM 105S V 35/60 120s ASM 115 2/3 P 120s ASM 115S V 60/120s Valvola a 3 vie pmax MH32F 20 F200 1,0 MH32F 25 F200 1,0 MH32F 32 F200 1,0 MH32F 40 F200 1,0 MH32F 50 F200 0, MH32F 65 F200 0, MH32F 80 F200 0, MH32F 100 F200 0, MH32F 125 F200 0, MH32F 150 F200 0, Valvola a 4 vie MH42F 32 F200 1, MH42F 40 F200 1, MH42F 50 F200 0, ASM 124 1) 2/3 P 120s ASM 124S 1) V 60/120s 1) In questa combinazione il montaggio di contatti ausiliari o di un potenziometro non è possibile Identificazione del tipo: Variante F... per valvola e servomotore, pezzi di accoppiamento Valvola: Variante F..., dati tecnici e accessori v. tabella dei tipi in alto Servomotore: Variante F..., dati tecnici e accessori v. sezione 51 Esempio: MH32F 40 F200/AR30 W23 F001/

193 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS M3R, M4R: Valvola a settore con attacco filettato, PN 10 La mandata da entrambi i lati e la caratteristica lineare permettonto un funzionamento con efficienza energetica. Regolazione costante della temperatura di mandata in impianti di riscaldamento, nei quali è desiderato un certo trafilamento. Pressione nominale 10 bar M3R: valvole a tre vie con diametri nominali DN15 50 M4R: valvole a quattro vie con diametri nominali DN20 50 Per l'azionamento sono idonei servomotori del tipo AR30W, ASM105/115/124 Azionamento manuale mediante manopola e finecorsa Corpo e saracinesca in ottone CW617N Tenuta sullo stelo garantita con doppio O-Ring in EPDM Manopola in ABS Max. temperatura di esercizio 110 C Diametro nominale DN Valore k VS - m 3 /h Trafilamento max. in % di k vs Peso kg Valvola a tre vie, corpo, coperchio, saracinesa e fuso in ottone M3R015F ,5 1,0 0,8 M3R020F ,0 1,7 M3R025F ,0 1,2 M3R032F ,0 1,2 M3R040F ,0 2,2 M3R050F ,0 2,3 Valvola a quattro vie, corpo, coperchio, saracinesca e fuso in ottone M4R020F ,5 0,8 M4R025F ,5 1,2 M4R032F ,5 1,3 M4R040F ,5 2,3 M4R050F ,5 2,5 Pressione nominale PN 10 Istruzioni di montaggio MV P M3R M4R Pressione di lavoro max. 10 bar Disegno quotato M11432, M11431 Combinazione M3R/M4R con AR30 K01381c Caratteristica linear Combinazione M3R/M4R con ASM124 K07110a Angolo di rotazione 90 Comb. M3R/M4R con ASM105/115 K09975a Temperatura di esercizio C Dichiarazione materiale e ambientale MD Accessori Material de ensamblaje para servomotor AR Material de ensamblaje para servomotor ASM Material de ensamblaje para servomotor ASM105/115 Per combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

194 54.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Combinazione con servomotore elettrico AR30 e ASM: Servomotore AR30 W23 1) 3-Pkt. 120s AR30 W23S 1) V 120s ASM 105 2) 2/3-Pkt. 30s ASM 105 2) 2/3-Pkt. 120s ASM 105S 2) V 60/120s ASM 115 2) 2/3-Pkt. 120s ASM 115S 2) V 60/120s ASM 124 3) 4) 2/3-Pkt. 120s ASM 124S 3) 4) V 60/120s Entrata Tiempo di marcia Valvola a 3 vie pmax M3R 15 F200 2, M3R 20 F210 2, M3R 20 F200 1, M3R 25 F200 1,0 - - M3R 32 F200 1,0 M3R 40 F200 1,0 M3R 50 F200 1,0 Valvola a 4 vie M4R 20 F200 1, M4R 25 F200 1,0 - - M4R 32 F200 1,0 M4R 40 F200 1,0 M4R 50 F200 1,0 1) Necessari pezzi di accoppiamento ) Necessari pezzi di accoppiamento ) Necessari pezzi di accoppiamento ) In questa combinazione il montaggio di contatti ausiliari o di un potenziometro non è possibile Identificazione del tipo: Variante F, per valvola e servomotore Valvola: Variante F, dati tecnici v. tabella dei tipi in alto Servomotore: Variante F, dati tecnici e accessory v. sez. 51 Esempio: M3R 20 F200/AR30 W23S F020/

195 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AXM 217: Servomotori per valvole di zona Azionamento sicuro nel campo della regolazione efficiente. Azionamento di valvole a due e tre vie delle serie VUL, BUL, VXL, BXL, VCL e VDL. Per regolatori con segnale di uscita in commutazione (comando a 3 posizioni), in combinazione con sistemi di regolazione per singolo ambiente. Forza assiale 120 N Montaggio sulla valvola mediante filettatura M30 1,5 Motore passo-passo con elettronica di comando e disinserzione Ingranaggio senza manutenzione Idoneo per il potenziamento di impianti esistenti per mezzo di corrispondente adattatore Controllo dello stato di esercizio mediante indicazione a LED Custodia in due parti in materiale sintetico, bianco RAL7035 Dado M30 1,5 in ottone nichelato Cavo di collegamento grigio chiaro, lunghezza 1,50 m, 3 0,75 mm² per F200, 3 0,35 mm² per F202 Tempo di marcia 13 s/mm di corsa Posizione di montaggio: diritto da verticale a orizzontale, non sospeso Tempo di marcia Corsa Forzaa assiale Tensione Peso s / mm mm (max) N kg AXM 217 F , ) 230 V ~ 0,3 AXM 217 F , ) 24 V ~ 0,15 Tensione di alim. F200 ± 10%, Hz Grado di protezione IP 43 (EN 60529) Tensione di alim. F202 ± 15%, Hz Potenza assorbita F200 6,5 VA Classe di isolamento F200 II (IEC 60730) Potenza assorbita F202 2,5 VA F202 III (IEC 60730) M Y07551 Temperatura max. di esercizio 95 C alla valvola Schema di collegamento A10705 / A10706 Temperatura ambiente C Disegno quotato M11488 amm. Umidità ambiente amm. < 75% UR Istruzioni di montaggio P Accessori Spina 24V con cavo 3 m, PVC Spina 24V con cavo 7 m, PVC Spina 230V con cavo 3 m, PVC Spina 230V con cavo 7 m, PVC Spina 24V con cavo 3 m, privo di alogeni Spina 24V con cavo 7 m, privo di alogeni Spina 230V con cavo 3 m, privo di alogeni Spina 230V con cavo 7 m, privo di alogeni Adattatore per montaggio su valvole Oventrop (M30 1) Adapter Danfoss RA2000, 22 mm Adattatore per montaggio su collettori Beulco o Tobler per riscaldamento a pavimento Adapter Danfoss RAVL, 26 mm Adapter Danfoss RAV, 34 mm Adattatore per montaggio su valvole Herz tipo Herz-TS' Adattatore per montaggio su valvole Tour-Andersson tipo TA 1) Spinta assiale min. 100 N, max. 150 N

196 55.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AXM 217S: Servomotori con relé di posizionamento, per valvole da radiatore 100 % Senso az. 2 M Y07552 Senso az. 1 0 % 0 V Segnale di posiz. y 10 V B07650 L'adattamento automatico alla valvola e la disinserzione intelligente permettono la massima efficienza energetica. Azionamento di valvole a due e tre vie delle serie VUL, BUL, VXL, BXL, VCL e VDL. Per regolatori con segnale di uscita continuo, in combinazione con sistemi di regolazione della temperatura per singolo ambiente. Forza assiale 120 N Montaggio sulla valvola mediante filettatura M30 1,5 Motore passo-passo con elettronica di comando e disinserzione Versione con senso di comando 1 (diretto) o 2 (inverso) selezionabile Ingranaggio senza manutenzione Idoneo per il potenziamento di impianti esistenti per mezzo di corrispondente adattatore Controllo dello stato di esercizio per mezzo di indicazione a LED Custodia in due parti in materiale sintetico, grigio chiaro RAL7035 Dado in ottone nichelato Cavo di allacciamento grigio chiaro lunghezza 1,50 m, 3 0,35 mm² Tempo di marcia 13 s/mm di corsa Posizione di montaggio: diritto da verticale a orizzontale, non sospeso Senso di Tempo di marcia Corsa Spinta assiale Tensione Peso azione 1) s mm N kg AXM 217S F402 1 o 2 3) ) 5,5 5) 120 2) 24 V=/~ 0,15 Tensione di alimentazione 24 V=/~ ± 15%, Hz Temperatura ambiente amm C Potenza assorbita 2,5 VA Umidità ambiente amm. < 75% UR Grado di protezione IP 43 (EN 60529) Tensione di comando 0(2)...10 V; V; V Classe di isolamento III (IEC 60730) 0(4)...20 ma Schema di collegamento A10711 Disegno quotato M11488 Temperatura max. di esercizio 95 C alla valvola Istruzioni di montaggio P Accessori Spina 24V con cavo 3 m, PVC per AXM 217S Spina 24V con cavo 7 m, PVC per AXM 217S Spina 24V con cavo 3 m, privo di alogeni per AXM 217S Spina 24V con cavo 7 m, privo di alogeni per AXM 217S Adattatore per montaggio su valvole Oventrop (M30 1) Adapter Danfoss RA2000, 22 mm Adattatore per montaggio su collettori Beulco o Tobler per riscaldamento a pavimento Adapter Danfoss RAVL, 26 mm Adapter Danfoss RAV, 34 mm Adattatore per montaggio su valvole Herz tipo Herz-TS Adattatore per montaggio su valvole Tour-Andersson tipo TA 1) Senso di azione 1: in aumento (0-10V) = asse del servomotore rientra (valvola VXL, VUL, BUL apre, via di regolazione della valvola BXL chiude). Senso di azione 2: in aumento (0-10V) = asse del servomotore fuoriesce (valvola VXL, VUL, BUL chiude, via di regolazione della valvola BXL apre). 2) Spinta assiale: min. 100 N, max. 150 N 3) Senso di azione e valore della tensione di comando selezionabili tramite cavallotti 4) Tempo di marcia dipendente dalla corsa impostata 5) Corsa settabile a 3,2 mm / 4,3 mm (Fabbrica) / 5,5 mm

197 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 55.03

198 55.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS VUL: Valvole di regolazione di zona a due vie, PN 16 A Y07544 B01591 AB Assoluta assenza di trafilamento, qui l'energia è sotto controllo. Valvola di regolazione per zone di riscaldamento, batterie di post-trattamento dell'aria e ventilconvettori, in combinazione con il servocomando elettrotermico AXT 211, il servocomando continuo AXS 215S oppure con il servomotore AXM 217(S). Pressione nominale 16 bar Diametro nominale da DN10 a DN20 Caratteristica equipercentuale Sostituzione del premistoppa sotto pressione Variante standard a tenuta piana o versione con filettatura per anello di serraggio per tubo ø15 mm con DN10 A stelo rientrato la valvola è chiusa Chiusura contro la pressione Valvola a filettatura esterna a norma DIN EN ISO classe B Corpo della valvola nichelato in ottone per DN10, in bronzo per DN15 e DN20 Stelo in acciaio inossidabile Otturatore con guarnizione morbida in EPDM Premistoppa con doppia guarnizione O-R Diametro nominale DN kvs m³/h Attacchi Peso kg VUL 010 F ,16 G1/2B 0,19 VUL 010 F ,40 G1/2B 0,18 VUL 010 F G1/2B 0,18 VUL 010 F ,0 G1/2B 0,18 VUL 010 F ,6 G1/2B 0,18 VUL 015 F ,5 G3/4B 0,28 VUL 015 F ,5 G3/4B 0,28 VUL 020 F ,5 G1B 0,33 Esecuzione per dado di raccordo per tubazione ø15 mm VUL 010 F ,40 0,18 VUL 010 F ,63 0,18 VUL 010 F ,0 0,18 VUL 010 F ,6 0,18 Pressione nominale PN 16 Trafilamento 0,0001% del k vs Pressione max. di esercizio fino a 120 C 16 bar Disegno quotato M10121 Temperatura amm. di esercizio C Istruzioni di montaggio MV Caratteristica equipercentuale Combinazione con AXT 211/215S MV P Corsa 4 mm 1) con contatto ausiliario Combinazione con AXM 217/217S MV Combinazione con AXM 217 F200 MV Accessori * 1 nippel a vite R 3 /8 a tenuta piana DN10, con dado di raccordo e tenuta piana * 1 nippel a vite R ½ a tenuta piana DN15, con dado di raccordo e tenuta piana * 1 nippel a vite R ¾ a tenuta piana DN20, con dado di raccordo e tenuta piana * 1 nippel a saldare ø12, a tenuta piana DN10, con dado di raccordo e tenuta piana * 1 nippel a saldare ø15, a tenuta piana DN15, con dado di raccordo e tenuta piana * 1 nippel a saldare ø22, a tenuta piana DN20, con dado di raccordo e tenuta piana raccordo con anello di blocco, per tubo ø15 mm, DN raccordo con anello di blocco, per tubo ø15 mm, DN15 a tenuta piana ¾ B raccordo con anello di blocco, per tubo ø22 mm, DN20 a tenuta piana 1 B Premistoppa per valvole VUL, sostituibile sotto pressione *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) La corsa della valvola è limitata dal servocomando Per combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

199 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Combinazione con servomotore elettrico AXM 217 F... AXM 217S F402 Servomotore Chiusura contro la pressione Valvola p max p s close/off pressure VUL 010 F340 4,0 6,0 VUL 010 F330 / F630 4,0 6,0 VUL 010 F320 / F620 4,0 6,0 VUL 010 F310 / F610 3,8 4,0 VUL 010 F300 / F600 3,8 4,0 VUL 015 F310 1,1 1,1 VUL 015 F300 1,1 1,1 VUL 020 F300 1,1 1,1 Combinazione con servocomando elettrotermico AXT 211 F... AXS 215S F... Servocomando Chiusura contro la pressione Valvola p max p 1) s close/off pressure VUL 010 F340 4,0 6,0 6,0 VUL 010 F330 / F630 4,0 6,0 6,0 VUL 010 F320 / F620 4,0 6,0 6,0 VUL 010 F310 / F610 4,0 4,0 4,0 VUL 010 F300 / F600 4,0 4,0 4,0 VUL 015 F310 1,1 1,1 1,6 VUL 015 F300 1,1 1,1 1,6 VUL 020 F300 1,1 1,1 1,6 Identificazione del tipo: Variante F per valvola e servomotore Valvola: Variante F, dati tecnici e accessori, v. tabella dei tipi di valvola Servomotore: Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio, v. parte 55 Esempio: VUL 015 F310 / AXS 215S F122 p max [bar]= Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola, per la quale il servomotore può ancora aprire e chiudere con sicurezza la valvola. I dati si riferiscono ad una pressione statica di 6 bar; per una pressione statica di 16 bar tali valori si riducono del 15%. p s [bar]= Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola in caso eccezionale, per la quale il servomotore può chiudere valvola close/off pressure Differenza di pressione attraverso la valvola nel funzionamento di regolazione, che può essere superata dalla forza del servomotore. In questo caso si deve fare conto con una durata di vita ridotta. Cavitazione, erosione e urti possono danneggiare la valvola. I valori si intendono solo per unità di valvola accoppiata al servomotore. 1) Solo per esecuzioni NC AXM 117 AXM 117S AXT211 AXS215S B10123a

200 55.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS BUL: Valvole di regolazione di zona a tre vie, PN 16 Miscelazione lineare ed assenza di trafilamento, per regolazioni con efficienza energetica. Valvola di regolazione per zone di riscaldamento, batterie di post-trattamento dell'aria, ventilconvettori e sistemi a due tubi con scambiatore di calore, in combinazione con il servocomando elettrotermico AXT 211, il servocomando continuo AXS 215S oppure con il servomotore AXM 217(S). Pressione nominale 16 bar Diametro nominale da DN10 a DN20 Caratteristica equipercentuale Caratteristica via di miscelazione a riduzione lineare Variante standard a tenuta piana o versione con filettatura per anello di serraggio per tubo ø15 mm con DN10 Versione speciale per ventilconvettori con raccordo a T per bypass A stelo rientrato la via di regolazione è chiusa Impiego come valvola miscelatrice o valvola di distributrice Valvola a filettatura esterna a norma DIN EN ISO classe B Corpo della valvola in ottone nichelato Stelo in acciaio inossidabile Otturatore con guarnizione morbida in EPDM per ramo di regolazione e via di miscelazione Premistoppa con doppia guarnizione O-R AB AB Y07545 B B A B10172a A B10159a 1) Diametro nominale DN kvs 2) m³/h Attacco Peso kg BUL 010 F ,40 G1/2B 0,30 BUL 010 F G1/2B 0,30 BUL 010 F ,0 G1/2B 0,30 BUL 010 F ,6 G1/2B 0,30 BUL 015 F ,5 G3/4B 0,33 BUL 015 F ,0 G3/4B 0,33 BUL 020 F ,0 G1B 0,36 Esecuzione con raccordo a T per bypass BUL 010 F ,40 G1/2B 0,38 BUL 010 F ,63 G1/2B 0,38 BUL 010 F ,0 G1/2B 0,38 BUL 010 F ,6 G1/2B 0,38 BUL 015 F ,5 G3/4B 0,42 BUL 015 F ,0 G3/4B 0,42 BUL 020 F ,0 G1B 0,50 Esecuzione con raccordo a T per bypass e anello di blocco per tubo ø15 mm BUL 010 F ,40 0,38 BUL 010 F ,63 0,38 BUL 010 F ,0 0,38 BUL 010 F ,6 0,38 Pressione nominale PN 16 Trafilamento Pressione max. di esercizio 120 C 16 bar via di regolazione A-AB 0,0001% del k vs Temperatura amm. di esercizio C via di miscelazione B-AB ca. 0,1% del k vs Caratteristica via di regolazione equipercentuale Disegno quotato M10004, M10005 Caratteristica via di miscelazione lineare Istruzioni di montaggio MV Corsa 3,7 mm Combinazione con AXT 211/215S MV P con contatto ausiliario Combinazione con AXM 217/217S MV Combinazione con AXM 217 F200 MV ) Non utilizzabile come valvola a 2 vie. 2) Il kvs della via di miscelazione (B-AB) è più piccolo del 30% circa. In tal modo la portata max. è approssimativamente la stessa che nella via di regolazione dell'utilizzatore. Per accessori e combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

201 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * 1 nippel a vite R 3 /8 a tenuta piana DN10, con dado di raccordo e tenuta piana * 1 nippel a vite R ½ a tenuta piana DN15, con dado di raccordo e tenuta piana * 1 nippel a vite R ¾ a tenuta piana DN20, con dado di raccordo e tenuta piana * 1 nippel a saldare ø12, a tenuta piana DN10, con dado di raccordo e tenuta piana * 1 nippel a saldare ø15, a tenuta piana DN15, con dado di raccordo e tenuta piana * 1 nippel a saldare ø22, a tenuta piana DN20, con dado di raccordo e tenuta piana raccordo con anello di blocco, per tubo ø15 mm, DN * 1 raccordo con anello di blocco, per tubo ø15 mm, DN15 a tenuta piana ¾ B * 1 raccordo con anello di blocco, per tubo ø22 mm, DN20 a tenuta piana 1 B Premistoppa per valvole BUL *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero Combinazione con servomotore elettrico AXM 217 F... AXM 217S F402 Servomotore Impiego come valvola miscelatrice Impiego come valvola deviatrice Valvola p max p s close/off pressure p max p s close/off pressure BUL 010 F... 1,7 1,8 1,9 2,3 BUL 015 F.10 1,4 1,5 1,2 1,2 BUL 015 F.00 1,2 1,3 1,2 1,2 BUL 020 F.00 1,0 1,1 1,2 1,2 Combinazione con servomotore elettrotermico AXT 211 F... AXS 215S F... Servomotore Impiego come valvola miscelatrice Impiego come valvola deviatrice Valvola p max p 1) s close/off pressure p max p 1) s close/off pressure BUL 010 F... 1,7 1,8 1,8 1,9 4,0 4,0 BUL 015 F.10 1,4 1,5 1,5 1,6 2,1 2,1 BUL 015 F.00 1,2 1,3 1,3 1,4 2,1 2,1 BUL 020 F.00 1,0 1,1 1,1 1,2 2,0 2,0 Identificazione del tipo: Variante F per valvola e servomotore Valvola: Variante F, dati tecnici e accessori, v. tabella dei tipi di valvola Servomotore: Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio, v. sez. 51 Esempio: BUL 015 F310 / AXS 215S F122 p max [bar]= Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola, per la quale il servomotore può ancora aprire e chiudere con sicurezza la valvola. I dati si riferiscono ad una pressione statica di 6 bar; per una pressione statica di 16 bar tali valori si riducono del 15%. p s [bar]= Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola in caso eccezionale, per la quale il servomotore può chiudere valvola close/off pressure Differenza di pressione attraverso la valvola nel funzionamento di regolazione, che può essere superata dalla forza del servomotore. In questo caso si deve fare conto con una durata di vita ridotta. Cavitazione, erosione e urti possono danneggiare la valvola. I valori si intendono solo per unità di valvola accoppiata al servomotore. 1) Solo per esecuzioni NC AXM 117 AXM 117S AB A B AXT211 AXS215S B10130a

202 55.08 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS VXL: Valvole di zona a due vie Assoluta assenza di trafilamento, qui l'energia è sotto controllo. Valvola On/Off per la regolazione di zone di riscaldamento, batterie di post-trattamento dell'aria e ventilconvettori, in combinazione con il servocomando elettrotermico AXT 211, il servocomando continuo AXS 215S oppure con il servomotore AXM 217(S). Pressione nominale 16 bar o a norma DIN bar Diametro nominale da DN10 a DN20 Caratteristica lineare Valore kvs regolabile da DN10 a DN15 versione standard Versione valvole standard e valvole ad angolo Diametro nominale DN25 e DN32 a pressione compensata Ingresso con filettatura interna ed uscita con dado di raccordo e nipplo di collegamento a tenuta conica a norma DIN3841 A stelo rientrato la via di regolazione è chiusa Chiusura contro la pressione Y07544 Corpo della valvola in bronzo, da DN10 a DN20 nichelato Stelo in acciaio inossidabile Otturatore con guarnizione morbida in EPDM Premistoppa con doppia guarnizione O-R Lunghezza della valvola a norma DIN3841-T1 A AXT211 AXS215S AXM 117 AB B01591 Diametro nominale DN k vs m³/h p max 1) bar Nichelatura del corpo Peso kg Con k vs solido VXL 025 F200 2) 25 5,5 1,0 no 0,96 Con k vs regolabile VXL 010 F ,03...0,51 2,0 sì 0,29 VXL 010 F ,25...1,70 1,0 sì 0,29 VXL 015 F ,03...0,51 2,0 sì 0,31 VXL 015 F ,25...1,85 1,0 sì 0,31 VXL 020 F ,03...0,51 2,0 sì 0,43 VXL 020 F ,25...1,95 1,0 sì 0,43 Valvole con compensazione della pressione VXL 025 F201 2) 25 5,5 4,0 no 1,0 VXL 032 F201 2) 32 10,0 3,5 no 1,5 Valvole ad angolo VXL 010 F ,36 2,2 sì 0,23 VXL 010 F ,8 2,2 sì 0,23 VXL 015 F ,8 2,2 sì 0,28 VXL 015 F ,2 4,0 sì 0,28 VXL 015 F500 2) 15 5,0 0,9 no 0,45 VXL 020 F500 2) 20 7,0 0,8 no 0,58 Pressione nominale PN 16 Caratteristica lineare Esecuzione DIN 3841-D Trafilamento 0,0001% del k vs Pressione max. di esercizio 16 bar a 130 Corsa 2,5 mm C Temperatura amm. di esercizio C Disegno quotato VXL 010, 015, 020, F250, F260 M01890 Istruzioni di montaggio MV VXL 025, 050, F200, F201 M01891 Combinazione con AXT 211 MV P VXL 010, F500, F510 M04467 con contatto ausiliario VXL 015, F510, F520 Combinazione con AXM 217/217S MV VXL 015, F500 M04468 Combinazione con AXM 217 F200 MV VXL 020, F500 B03951 Accessori Chiave per la regolazione del k vs per VXL...F260 1) Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola, per la quale il servomotore può ancora aprire e chiudere con sicurezza la valvola. I dati si riferiscono ad una pressione statica di 6 bar; per una pressione statica di 16 bar tali valori si riducono del 15% 2) Non idonea alla combinazione con AXS 215S

203 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS BXL: Valvole di zona a tre vie Miscelazione lineare per regolazioni con efficienza energetica. Valvola On/Off per la regolazione di zone di riscaldamento, batterie di post-trattamento dell'aria e ventilconvettori, in combinazione con il servocomando elettrotermico AXT 211, il servocomando continuo AXS 215S oppure con il servomotore AXM 217(S). Pressione nominale 16 bar Diametro nominale DN25 e DN40 Caratteristica lineare Caratteristica della via di miscelazione complementare, ridotta A stelo rientrato la via di regolazione è aperta e la via di miscelazione è chiusa Impiego come valvola miscelatrice o valvola distributrice Valvola a filettatura esterna a norma DIN EN ISO classe A Corpo della valvola in bronzo Versione con dado di raccordo e guarnizione piana Stelo in acciaio inossidabile Otturatore con guarnizione morbida in EPDM Premistoppa con doppia guarnizione O-R 2) Diametro nominale DN kvs m³/h pmax 1) bar Nichelatura del corpo Peso kg BXL 025 F ,5 0,5 No 1,2 BXL 040 F ,5 0,2 No 2,34 AB AXT211 AXS215S Y07545 Valvola miscelatrice B A B01134 Pressione nominale PN 16 Trafilamento via di regolazione ca. 0,05% di k vs Pressione max. di esercizio 16 bar a 130 C Trafilamento via di miscelazione ca. 0,2% di k vs Temperatura amm. di esercizio C Disegno quotato 5M112 Caratteristica via di regolazione lineare Istruzioni di montaggio MV Caratteristica via di miscelazione Complem. ridotta Combinazione con AXT 211 MV P Corsa 2,9 mm con contatto ausiliaria Combinazione con AXM 217/217S MV Combinazione con AXM 217 F200 MV Accessori * 3 nippel a vite R 1 con tenuta piana * 3 nippel a vite R 5 /4 con tenuta piana * 3 nippel a saldare ø28; con tenuta piana DN * 3 nippel a saldare ø35; con tenuta piana DN * 3 nippel a saldare ø42; con tenuta piana DN40 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola, per la quale il servomotore può ancora aprire e chiudere con sicurezza la valvola. I dati si riferiscono ad una pressione statica di 6 bar; per una pressione statica di 16 bar tali valori si riducono del 15%. 2) Non utilizzabile come valvola a 2 vie. AXM 117 AB A B B03947b

204 55.10 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AXT 201, 211: Servocomando elettrotermico con indicazione della corsa Y07549 Azionamento sicuro nel campo della regolazione efficiente Azionamento di valvole a due e tre vie delle serie VUL, BUL, VXL e BXL o di comuni valvole di altri produttori. Per regolatori con segnale di uscita in commutazione, comando a 2 posizioni o cronoproporzionale con clock "impulso-pausa", in combinazione con sistemi di regolazione per singolo ambiente. Montaggio sulla valvola senza uso della forza mediante attacco Low-Force-Locking (LFL) Montaggio su valvola mediante filettatura M30 1,5 con adattamento automatico alla misura di chiusura Max. forza di spinta 125 N Con elemento di dilatazione termico 230 V o 24 V Grande indicazione della posizione percettibile e visibile Versioni NC "chiuse senza corrente" e NO "aperte senza corrente" (con/senza contatto ausiliario) Versione con regolazione manuale Silenzioso e senza manutenzione Connessione ad innesto modulare per il collegamento elettrico (diverse funzioni, lunghezze del cavo e tipi di cavo) Design moderno Custodia in materiale sintetico pregiato, autoestinguente, bianco, (RAL 9010) o nero carbone (RAL 9005), superficie lucida (FV-0 secondo EN & V-0 secondo UL94) Collegamento alla valvola con chiusura a baionetta in materiale sintetico Dado a baionetta per il montaggio su tutte le valvole con filettatura M30 1,5 (nero), M28 1,5 (grigio) o M30 1,0 (bianco) Cavo di allacciamento bianco o nero, lunghezza standard 1 m, H03, in PVC o senza alogeni, Ø 0,5 mm² Tempo di marcia riscaldamento per 4,5 mm di corsa a 21 C: min. 3,5 minuti (230 V), min. 4,5 minuti (24 V) Montaggio possibile in ogni posizione (compreso montaggio capovolto) Tensione max. Corsa (mm) max. Forza della molla (N) NC/NO min. Tempo di marcia (min) Versione bianca, neutra, incl. dado a baionetta M30 1,5, cavo 1 m, imballaggio singolo AXT 201 F V 4,5 90 NC 3,5 0,18 AXT 201 F V 4,5 90 NC 4,5 0,18 Versione bianca, incl. dado a baionetta M30 1,5, cavo 1 m, imballaggio singolo AXT 211 F V 4,5 115 NC 3,5 0,18 AXT 211 F V 4,5 110 NO 3,5 0,18 AXT 211 F V 4,5 115 NC 4,5 0,18 AXT 211 F V 4,5 110 NO 4,5 0,18 Versione nera, incl. dado a baionetta M30 1,5, cavo 1 m, imballaggio singolo AXT 211 F110B 230 V 4,5 115 NC 3,5 0,18 AXT 211 F112B 24 V 4,5 115 NC 4,5 0,18 Versione bianca, con contatto ausiliario, incl. dado a baionetta M30 1,5, cavo 1 m, imball. singolo AXT 211 HF V 4,5 115 NC 3,5 0,21 AXT 211 HF V 4,5 110 NO 3,5 0,21 AXT 211 HF V 4,5 115 NC 4,5 0,21 AXT 211 HF V 4,5 110 NO 4,5 0,21 Versione bianca, con regolazione manuale, incl. dado a baionetta M30 1,5, cavo 1 m, imball. singolo AXT 211 F110M 230 V 4,5 115 NC 3,5 0,18 AXT 211 F112M 24 V 4,5 115 NC 4,5 0,18 Versione bianca, unità d'imballaggio da 50 pz., incl. dado a baionetta M30 1,5, senza cavo AXT 211 F V 4,5 115 NC 3,5 0,10 AXT 211 F V 4,5 115 NC 4,5 0,10 Per specifiche tecniche ed accessori vedi pagini seguenti >>> Peso (kg)

205 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Tensione di alimentazione 230 V~ ± 15%, Hz Grado di protezione IP V~/= ± 20%, Hz (EN , -2, -14) Classe di isolamento 230 V II (EN ) Potenza assorbita 230 V 24 V Classe di isolamento 24 V III (EN ) in fase di esercizio 2 W 2 W Conformità CE secondo Potenza d'inserzione ca.40 W / 5 W / 5 VA Sicurezza elettrica EN , -2, VA Corrente di inserzione 250 ma 250 ma EN max. temperatura di 100 C (am Ventil) Istruzioni di montaggio P esercizio con contatto ausiliario Dichiarazione materiale e amb. MD /M/HK Temperatura di esercizio 0 50 C Disegno quotato M10503a, M11422 Temp. di magazzino e C Schema di collegamento A10525, A10524b trasporto Umidità < 85% UR con contatto ausiliario A10560 senza formazione di condensa Accessori Spina con diverse lunghezze del cavo per servomotore termico Spina con cavo bianco 0,5 m, PVC H03VV, Ø 0, Spina con cavo bianco 2 m, PVC H03VV, Ø 0, Spina con cavo bianco 3 m, PVC H05VV, Ø 0, B Spina con cavo nero 3 m, PVC H05VV, Ø 0, Spina con cavo bianco 4 m, PVC H05VV, Ø 0, Spina con cavo bianco 5 m, PVC H05VV, Ø 0, B Spina con cavo nero 5 m, PVC H05VV, Ø 0, Spina con cavo bianco 6 m, PVC H05VV, Ø 0, Spina con cavo bianco 7 m, PVC H05VV, Ø 0, Spina con cavo bianco 10 m, PVC H05VV, Ø 0, B Spina con cavo nero 10 m, PVC H05VV, Ø 0, Spina con cavo bianco 15 m, PVC H05VV, Ø 0, B Spina con cavo nero 15 m, PVC H05VV, Ø 0, Spina con cavo senza alogeni bianco 2 m, Hal F H05Z1Z1, Ø 0, Spina con cavo senza alogeni bianco 5 m, Hal F H05Z1Z1, Ø 0, Spina con cavo senza alogeni bianco 10 m, Hal F H05Z1Z1, Ø 0,75 2 Spine con contatto ausiliario integrato * Spina bianco con contatto ausiliario integrato per servocomando NC, cavo 2 m, PVC H03VV, Ø 0, * Spina bianco con contatto ausiliario integrato per servocomando NO, cavo 2 m, PVC H03VV, Ø 0,5 4 Accessori vari Protezione antismontaggio bianco per AXT201/211 e AXS215 (impedisce lo smontaggio non autorizzato della spina e del servocomando) Adattatore / Set adattatore Dado a baionetta rialzato M30 1,5 (nero), con inserto N (normale, nero) ed S (ridotto, bianco), per tutte le valvole con filettatura M30 1,5 nonché valvole ad angolo o valvole con raccordo di misura, dimensioni del servomotore +5 mm, misura di chiusura a seconda dell'impiego: NC da 4,5 mm a 18,5 mm e NO da 8,5 mm a 22,5 mm Dado a baionetta rialzato M28 1,5 (grigio), con inserto N (normale, nero) ed S (ridotto, bianco), per tutte le valvole con filettatura M28 1,5 nonché valvole ad angolo o valvole con raccordo di misura, dimensioni del servomotore +5 mm, misura di chiusura a seconda dell'impiego: NC da 4,5 mm a 18,5 mm e NO da 8,5 mm a 22,5 mm, ad es. Pettinaroli Dado a baionetta rialzato M30 1,0 (bianco), con inserto N (normale, nero) ed S (ridotto, bianco), per tutte le valvole con filettatura M30 1,0 nonché valvole ad angolo o valvole di diversi produttori, dimensioni del servomotore +5 mm, misura di chiusura a seconda dell'impiego: NC da 4,5 mm a 18,5 mm e NO da 8,5 mm a 22,5 mm, ad es. Oventrop vecchia, Beulco vecchia Adattatore per montaggio su valvole Danfoss tipo RA 2000, 22 mm Adattatore per montaggio su valvole Danfoss tipo RAVL, 26 mm Adattatore per montaggio su valvole Danfoss tipo RAV, 34 mm Adattatore per montaggio su valvole Giacomini tipo R450, R452, R456 e Programma Set adattatore costituito da : dado a baionetta rialzato nero M30 1,5 (tutti i produttori M30 1,5), dado a baionetta rialzato grigio M28 1,5 (tutti i produttori M28 1,5), dado a baionetta rialzato bianco M30 1,0 (ad es. Oventrop, Beulco), 2 pezzi. Inserti N (neri) e 2 pezzi. Inserti S (bianchi), adattatore Danfoss RA 2000 (Ø 22 mm), adattatore Giacomini Per altri accessori vedi pagina seguente >>>

206 55.12 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Spine con comando costante (idonee solo per versione a 24 V) Comando costante NC regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure 5,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3,2 mm, cavo bianco 2 m, PVC Ø 0, Comando costante NO regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure 5,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3,2 mm, cavo bianco 2 m, PVC Ø 0, Comando costante NC regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure 5,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3,2 mm, cavo bianco 5 m, PVC Ø 0, Comando costante NO regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure 5,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3,2 mm, cavo bianco 5 m, PVC Ø 0, Comando costante NC regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure 5,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3,2 mm, cavo bianco 7 m, PVC Ø 0, Comando costante NO regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure 5,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3,2 mm, cavo bianco 7 m, PVC Ø 0, Comando costante NC regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure 5,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3,2 mm, cavo senza alogeni bianco 2 m, Ø 0, Comando costante NC regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure 5,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3,2 mm, cavo senza alogeni bianco 5 m, Ø 0, Comando costante NC regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure 5,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3,2 mm, cavo senza alogeni bianco 7 m, Ø 0,22 3 *) Schema dei collegamenti disponibili sotto lo stesso numero

207 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS AXS 215S: Servocomando continuo con indicazione della corsa Azionamento sicuro e preciso nel campo della regolazione efficiente Azionamento di valvole a due e tre vie delle serie VUL, BUL, VXL e BXL o di comuni valvole di altri produttori. Per regolatori con segnale di uscita continuo 0(2) 10V, in combinazione con sistemi di regolazione per singoli ambienti o regolatori per singoli ambienti. Montaggio sulla valvola senza uso della forza mediante attacco Low-Force-Locking (LFL) Montaggio su valvola mediante filettatura M30 x 1,5 con adattamento automatico alla misura di chiusura Forza di spinta max. 125 N Con elemento di dilatazione 24 V e preciso ingresso costante Scelta del senso di comando 0(2) 10 V / 10 (2)0 V e funzione split-range 0 4,5 V oppure 5,5 10 V Scelta della corsa per il 100% del segnale di comando 4,5 mm o 3 mm Il controllo di posizione con sensore induttivo, senza usura, non richiede una correzione periodica Grande indicazione della posizione percettibile e visibile Versioni NC "chiuse senza corrente" e NO "aperte senza corrente" Silenzioso e senza manutenzione Connessione ad innesto modulare per il collegamento elettrico (diversi tipi e lunghezze di cavo) Design moderno Custodia in materiale sintetico pregiato, autoestinguente, bianco, (RAL 9010) o nero carbone (RAL 9005), superficie lucida (FV-0 secondo EN & V-0 secondo UL94) Collegamento alla valvola con chiusura a baionetta in materiale sintetico Dado a baionetta per il montaggio su tutte le valvole con filettatura M30 1,5 (nero), M28 1,5 (grigio) o M30 1,0 (bianco); idoneo anche per completare impianti esistenti senza adattatore Cavo di allacciamento bianco o nero, lunghezza standard 2 m, H03VV, in PVC o senza alogeni, Ø 0,22 mm² Tempo di marcia ca. 30 s/mm in regime di regolazione Montaggio possibile in ogni posizione (compreso montaggio capovolto) Tensione max. Corsa (mm) max. Forza della molla (N) NC/NO min. Tempo di marcia 1) (s/mm) Versione bianca, incl. dado a baionetta M30 x 1,5, cavo 2 m, imballaggio singolo AXS 215S F V 4,5 / NC ca. 30 0,21 AXS 215S F V 4,5 / NO ca. 30 0,21 Versione nera, incl. dado a baionetta M30 x 1,5, cavo 2 m, imballaggio singolo AXS 215S F122B 24 V 4,5 / NC ca. 30 0,21 AXS 215S F222B 24 V 4,5 / NO ca. 30 0,21 Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20% Grado di protezione IP 54 (EN60730) Hz Classe di isolamento 24 V III Potenza assorbita (EN , -2, -14) in fase di esercizio ca. 2 W Potenza d'inserzione max. 4,8 W Istruzioni di montaggio MV P Corrente di inserzione ca. 250 ma con contatto ausiliario Corrente di stand-by max. 6 ma Dichiarazione materiale e MD ambientale Corrente di esercizio max. 90 ma Disegno quotato M10503, M11422 max. temperatura di esercizio 100 C (alla valvola) Schema di collegamento A10581 Tensione di comando 0 10V; Ri 100 kω Peso (kg) Y07549 Temperatura di esercizio r 0 50 C Temp. di magazzino e C trasporto Umidità < 85% UR senza formazione di condensa Per accessori vedi pagina seguente >>>

208 55.14 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori Spine con comando costante (idonee solo per versione a 24 V) Comando costante NC regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure ,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3 mm, cavo bianco 2 m, PVC Ø 0,22 3 Comando costante NO regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure ,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3 mm, cavo bianco 2 m, PVC Ø 0,22 3 Comando costante NC regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure ,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3 mm, cavo bianco 5 m, PVC Ø 0,22 3 Comando costante NO regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure ,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3 mm, cavo bianco 5 m, PVC Ø 0,22 3 Comando costante NC regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure ,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3 mm, cavo bianco 7 m, PVC Ø 0,22 3 Comando costante NO regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure ,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3 mm, cavo bianco 7 m, PVC Ø 0,22 3 Comando costante NC regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure ,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3 mm, cavo bianco senza alogeni bianco 2 m, Ø 0,22 3 Comando costante NC regolabile: 0 (2) 10 / 10 0 (2) V, split-range 0 4,5 V oppure ,5 10 V, per corsa 4,5 mm o 3 mm, cavo bianco senza alogeni bianco 5 m, Ø 0,22 3 Accessori vari Protezione antismontaggio per AXT/AXS211 (impedisce lo smontaggio non autorizzato della spina e del servocomando) Adattatore/ Set adattatore Dado a baionetta rialzato M30 1,5 (nero), con inserto N (normale, nero) ed S (ridotto, bianco), per tutte le valvole con filettatura M30 1,5 nonché valvole ad angolo o valvole con raccordo di misura, dimensioni del servomotore +5 mm, misura di chiusura a seconda dell'impiego: NC da 4,5 mm a 18,5 mm e NO da 8,5 mm a 22,5 mm Dado a baionetta rialzato M28 1,5 (grigio), con inserto N (normale, nero) ed S (ridotto, bianco), per tutte le valvole con filettatura M28 1,5 nonché valvole ad angolo o valvole con raccordo di misura, dimensioni del servomotore +5 mm, misura di chiusura a seconda dell'impiego: NC da 4,5 mm a 18,5 mm e NO da 8,5 mm a 22,5 mm, ad es. Pettinaroli Dado a baionetta rialzato M30 1,0 (bianco), con inserto N (normale, nero) ed S (ridotto, bianco), per tutte le valvole con filettatura M30 1,0 nonché valvole ad angolo o valvole di diversi produttori, dimensioni del servomotore +5 mm, misura di chiusura a seconda dell'impiego: NC da 4,5 mm a 18,5 mm e NO da 8,5 mm a 22,5 mm, ad es. Oventrop vecchia, Beulco vecchia Adattatore per montaggio su valvole Danfoss tipo RA 2000, 22 mm Adattatore per montaggio su valvole Danfoss tipo RAVL, 26 mm Adattatore per montaggio su valvole Danfoss tipo RAV, 34 mm Adattatore per montaggio su valvole Giacomini tipo R450, R452, R456 e Programma Set adattatore costituito da : dado a baionetta rialzato nero M30 1,5 (tutti i produttori M30 1,5), dado a baionetta rialzato grigio M28 1,5 (tutti i produttori M28 1,5), dado a baionetta rialzato bianco M30 1,0 (ad es. Oventrop, Beulco), 2 pezzi. Inserti N (neri) e 2 pezzi. Inserti S (bianchi), adattatore Danfoss RA 2000 (Ø 22 mm), adattatore Giacomini *) Schema dei collegamenti disponibili sotto lo stesso numero 1) Il tempo totale per il 100% della corsa allo stato freddo è ca. 3,5 4,5 min (tempo di riscaldamento) oppure ca. 150 s nel regime di regolazione senza tempo morto, cioè in modalità di stand-by deve essere aggiunto un tempo morto di ca. 110 s.

209 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 56.01

210 56.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Caratteristica equipercentuale PDS VKR: Valvola con filettatura interna, PN 40 Regolazione precisa e funzionamento senza trafilamenti, questa è efficienza. Per regolazione continua, di acqua fredda, acqua calda o aria in circuiti chiusi 1). Qualità dell'acqua a norma VDI 2035, si consiglia di installare filtri per impurità. In combinazione con i servomotori AKM 105, 115(S) e AKF 112, 113(S). Pressione nominale 40 bar 3) Diametro nominale da DN15 a DN50 Caratteristica equipercentuale, integrata direttamente nella sfera Caratteristica lineare o quadratica, impostabile con servomotore rotativo SUT Stelo con grande superficie di scorrimento e anello di tenuta in PTFE Alto rapporto di regolazione 500:1 Bassa coppia motrice mediante anello di tenuta O-R Valvola a sfera con filettatura interna secondo ISO 7/1 Rp o NPT Corpo in ottone anti-dezincificazione (DZR - Dezincification Resistant) Asse in ottone DZR Sfera in ottone DZR cromato e superficie lucida Tenuta asse con doppio O-ring in EPDM Sono disponibili come accessori filtri anti-impurità e raccordo ISO 7/1 Rp NPT Diam. nom. DN Attacco ISO 7/1 Rp Valore kvs m³/h Peso kg VKR 015 F350-FF VKR 015 F350-UU 15 Rp ½" 1 0,29 VKR 015 F340-FF VKR 015 F340-UU 15 Rp ½" 1,6 0,29 VKR 015 F330-FF VKR 015 F330-UU 15 Rp ½" 2,5 0,29 VKR 015 F320-FF VKR 015 F320-UU 15 Rp ½" 4 0,29 VKR 015 F310-FF VKR 015 F310-UU 15 Rp ½" 6,3 0,29 VKR 015 F300-FF VKR 015 F300-UU 15 Rp ½" 10 0,29 VKR 020 F320-FF VKR 020 F320-UU 20 Rp ¾" 4 0,32 VKR 020 F310-FF VKR 020 F310-UU 20 Rp ¾" 6,3 0,32 VKR 020 F300-FF VKR 020 F300-UU 20 Rp ¾" 10 0,32 VKR 025 F320-FF VKR 025 F320-UU 25 Rp 1" 6,3 0,49 VKR 025 F310-FF VKR 025 F310-UU 25 Rp 1" 10 0,49 VKR 025 F300-FF VKR 025 F300-UU 25 Rp 1" 16 0,49 VKR 032 F320-FF VKR 032 F320-UU 32 Rp 1¼" 10 0,73 VKR 032 F310-FF VKR 032 F310-UU 32 Rp 1¼" 16 0,73 VKR 032 F300-FF VKR 032 F300-UU 32 Rp 1¼" 25 0,73 VKR 040 F320-FF VKR 040 F320-UU 40 Rp 1½" 16 1,10 VKR 040 F310-FF VKR 040 F310-UU 40 Rp 1½" 25 1,10 VKR 040 F300-FF VKR 040 F300-UU 40 Rp 1½" 40 1,10 VKR 050 F320-FF VKR 050 F320-UU 50 Rp 2" 25 1,76 VKR 050 F310-FF VKR 050 F310-UU 50 Rp 2" 40 1,76 VKR 050 F300-FF VKR 050 F300-UU 50 Rp 2" 63 1,76 Temperatura d esercizio 2) C Disegno quotato M10498 Pressione d esercizio C 40 bar +130 C 35 bar Istruzioni di montaggio Caratteristica equipercentuale VKR P Rapporto di reg. rub. a sfera 500:1 (tipico) AKM 105, 115S P Rapporto di reg. con servocom. > 50:1 (tipico) AKF 112, 113S P Trafilamento 0,001% del kvs Angolo di rotazione 90 1) Per circuiti aperti vedere Istruzioni di progetto e montaggio 2) A temperature sotto 0 C non occorre usare il riscaldamento premistoppa; sopra 100 C usare l adattatore temperatura (accessorio). 3) Per aria, vapore a bassa pressione: DN40 - PN25, DN50 - PN20 Per accessori e combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

211 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * Adattatore temperatura (>100 C fino a max. 130 C) per AKM e AKF, P * 1 raccordo filettato in ottone per attacchi a filettatura interna DN * 1 raccordo filettato in ottone per attacchi a filettatura interna DN * 1 raccordo filettato in ottone per attacchi a filettatura interna DN * 1 raccordo filettato in ottone per attacchi a filettatura interna DN * 1 raccordo filettato in ottone per attacchi a filettatura interna DN * 1 raccordo filettato in ottone per attacchi a filettatura interna DN * Raccogli-impurità in bronzo per getti, C, larghezza maglie 0,5 mm, DN * Raccogli-impurità in bronzo per getti, C, larghezza maglie 0,8 mm, DN * Raccogli-impurità in bronzo per getti, C, larghezza maglie 0,8 mm, DN * Raccogli-impurità in bronzo per getti, C, larghezza maglie 0,8 mm, DN * Raccogli-impurità in bronzo per getti, C, larghezza maglie 0,8 mm, DN * Raccogli-impurità in bronzo per getti, C, larghezza maglie 0,8 mm, DN50 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero Combinazione VKR con servocomando elettrico Servocomando : Tempo di marcia: Entrata: AKM 105 F s 2pt / 3pt Contropressione Valvola pmax ps close/off pressure VKR 015 1,8 7 VKR 020 1,8 7 VKR 025 1,8 7 VKR 032 1,2 5 VKR 040 1,2 4 VKR 050 1,2 3 AKM 105 F100 Servocomando : AKM 115 F12. AKM 115S F132 Tempo di marcia: 120 s 60 s / 120 s Entrata: 2pt / 3pt 0 10 V Contropressione AKM 115 AKM 115S Valvola pmax ps close/off pressure VKR 015 3,5 14 VKR 020 3,5 14 VKR 025 3,5 14 VKR 032 2,4 10 VKR 040 2,4 8 VKR 050 2,4 6 Combinazione VKR con servocomando elettrico rotativo e ritorno a molla Servocomando : Tempo di marcia: Entrata: AKF 112 F... AKF 113 F... AKF 113S F (15) s 90 (15) s 90 (15) s 2pt 3pt 0 10 V Contropressione AKF 112 AKF 113 AKF 113S Valvola pmax ps close/off pressure VKR 015 3,5 5,4 14 VKR 020 3,5 5,4 14 VKR 025 3,5 5,4 14 VKR 032 2,4 3,5 10 VKR 040 2,4 3,5 8 VKR 050 2,4 3,5 6 Valvola: Variante F, dati tecnici e accessori vedere tabella tipo valvola Servocom.: Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio vedere sezione 51 Esempio: VKR 015 F310 / AKM 115S F132 B11409 B11409 B11428 pmax [bar] ps [bar] close/off pressure Differenza di pressione massima ammessa a valle della valvola, alla quale il servocomando apre e chiude ancora in sicurezza la valvola tenuto conto di pv. Differenza di pressione massima ammessa a valle della valvola in caso di guasto (rottura tubazione dopo la valvola), alla quale il servocomando chiude in sicurezza la valvola in corsa rapida. Differenza di pressione massima ammessa a valle della valvola nel funzionamento di regolazione, alla quale il servocomando apre e chiude ancora la valvola. In questo modo operativo la durata della valvola diminuisce. Cavitazione, erosione e picchi di pressione danneggiano la valvola. I valori si intendono solo per unità di valvola accoppiata al servocomando.

212 56.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Y10175 Caratteristica equipercentuale B11839 PDS BKR: Valvola a sfera a tre vie con filettatura interna, PN 40 Regolazione precisa e funzionamento senza trafilamenti, questa è efficienza. Valvola a sfera a tre vie, per regolazione continua, di acqua fredda, acqua calda o aria in circuiti chiusi 1). Qualità dell'acqua a norma VDI 2035, si consiglia di installare filtri per impurità. Come attuatore in combinazione con i servomotori AKM105, 115(S) e AKF112, 113(S). Pressione nominale 40 bar 2) Diametro nominale da DN 15 a DN 50 Caratteristica della via di regolazione equipercentuale, integrata direttamente nella sfera Caratteristica della via di miscelazione lineare Caratteristica della via di regolazione lineare o quadratica, impostabile con servomotore rotativo SUT Stelo con grande superficie di scorrimento e anello di tenuta in PTFE Alto rapporto di regolazione 500 : 1 Bassa coppia motrice mediante anello di tenuta O-R Valvola a sfera con filettatura interna secondo ISO 7/1 Rp o NPT Corpo in ottone anti-dezincificazione (DZR - Dezincification Resistant) Asse in ottone DZR Sfera in ottone DZR, cromato e superficie lucida Tenuta asse con doppio O-ring in EPDM Sono disponibili come accessori filtri anti-impurità e raccordo Diametro nominale Attacco Valore kvs Peso kg ISO 7/1 NPT DN ISO 7/1 NPT m³/h ISO 7/1 NPT Rp Rp Rp BKR 015 F340-FF BKR 015 F340-UU 15 Rp ½" ½ NPT 1,6 0,312 0,319 BKR 015 F330-FF BKR 015 F330-UU 15 Rp ½" ½ NPT 2,5 0,312 0,319 BKR 015 F320-FF BKR 015 F320-UU 15 Rp ½" ½ NPT 4 0,312 0,319 BKR 015 F310-FF BKR 015 F310-UU 15 Rp ½" ½ NPT 6,3 0,328 0,336 BKR 020 F320-FF BKR 020 F320-UU 20 Rp ¾" ¾ NPT 4 0,398 0,413 BKR 020 F310-FF BKR 020 F310-UU 20 Rp ¾" ¾ NPT 6,3 0,398 0,413 BKR 025 F310-FF BKR 025 F310-UU 25 Rp 1" 1 NPT 10 0,628 0,648 BKR 032 F310-FF BKR 032 F310-UU 32 Rp 1¼" 1¼ NPT 16 0,966 0,997 BKR 040 F310-FF BKR 040 F310-UU 40 Rp 1½" 1½ NPT 25 1,394 1,421 BKR 050 F310-FF BKR 050 F310-UU 50 Rp 2" 2 NPT 40 2,267 2,292 Temperatura di esercizio 3) C Disegno quotato M11429 Pressione di esercizio C 40 bar +130 C 35 bar Istruzioni di montaggio Caratteristica della valvola BKR MV P via di regolazione equipercentuale AKM 105, 115S MV P via di miscelazione lineare AKF 112, 113S MV P Rapporto di regolaz. valvola 500:1 (tipico) a sfera Rapporto di regolazione ca. 50:1 (tipico) Dichiarazione materiale e MD con servocomando ambientale Tasso di trafilamento via di regolazione 0,001% del valore kvs via di miscelazione < 1% Angolo di rotazione 90 1) Per i circuiti aperti vedi istruzioni per la progettazione ed il montaggio 2) Per aria, vapore a bassa pressione: DN 40 PN 25, DN 50 PN 20 3) A temperature inferiori a 0 C non occorre usare il riscaldamento premistoppa, sopra 100 C usare l'adattatore temperatura (accessorio). Per accessori e combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

213 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * Adattatore temperatura necessario per temperatura del fluido > 100 C (consigliato ad una temperatura < 10 C), P * 1 raccordo filettato in ottone a tenuta piana, filettatura interna/esterna per DN * 1 raccordo filettato in ottone a tenuta piana, filettatura interna/esterna per DN * 1 raccordo filettato in ottone a tenuta piana, filettatura interna/esterna per DN * 1 raccordo filettato in ottone a tenuta piana, filettatura interna/esterna per DN * 1 raccordo filettato in ottone a tenuta piana, filettatura interna/esterna per DN * 1 raccordo filettato in ottone a tenuta piana, filettatura interna/esterna per DN * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,5 mm, DN * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,8 mm, DN * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,8 mm, DN * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,8 mm, DN * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,8 mm, DN * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,8 mm, DN50 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento disponibili sotto lo stesso numero Combinazione BKR con servocomando rotativo elettrico Servocomando Tempo di marcia: Entrata: AKM s 2/3 punti Contropressione Contropressione Valvola a sfera pmax ps close/off pmax ps close/off pressure pressure BKR 015 1,8 1,8 2 6 BKR 020 1,8 1,8 2 6 BKR 025 1,8 1,8 2 6 BKR 032 1,2 1,2 2 6 BKR 040 1,2 1,2 2 6 BKR 050 1,2 1,2 2 6 Combinazione BKR con servocomando rotativo elettrico e ritorno a molla Servocomando Tempo di marcia, Motore: Molla: Entrata: Contropressione Valvola a sfera pmax ps close/off pressure BKR ,4 6 BKR ,4 6 BKR ,4 6 BKR ,5 6 BKR ,5 6 BKR ,5 6 AKF 112 F120 90s 15s 2 punti V AKF 112 F122 90s 15s 2 punti - 24 V AKM 115 F s 2/3 punti AKF 113 F122 90s 15s 3 punti - 24 V Valvola a sfera: variante F, specifiche tecniche ed accessori vedi tabella dei modelli Servocomando: variante F, specifiche tecniche, accessori e posizione di montaggio vedi capitolo 51 Esempio: BKR 015 F310 / AKM 115S F132 pmax [bar]= ps [bar]= close/off pressure [bar]= AKM 115S 35 / 60 / 120 s 2/3 punti / 0 10 V AKF 113S F122 90s 15s 0 10 V - 24 V Differenza di pressione massima ammessa sulla valvola a sfera, alla quale il servocomando apre e chiude ancora in sicurezza la valvola a sfera considerando la pv Differenza di pressione massima ammessa sulla valvola a sfera in caso di guasto (rottura della tubazione dopo la valvola a sfera) alla quale il servocomando chiude in sicurezza la valvola a sfera in corsa rapida Differenza di pressione massima ammessa sulla valvola a sfera nel funzionamento di regolazione, alla quale il servocomando apre e chiude ancora la valvola a sfera. In questo modo operativo la durata della valvola diminuisce. Cavitazione, erosione e picchi di pressione danneggiano la valvola a sfera. I valori si intendono solo per unità di valvola a sfera accoppiata al servocomando. B11863 B11862

214 56.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS VUN: Valvola con filettatura esterna, PN 16 AB AB Y07544 Chiusura contro la pressione Chiusura con la pressione B01138 A A Azionamento sicuro nel campo della regolazione efficiente. Per regolazione continua di acqua fredda, acqua calda o aria in circuiti chiusi 1). Qualità dell'acqua a norma VDI Come attuatore in combinazione con i servomotori AVM 105(S), 115(S), 124, 125S e AVF 124, 125S. Pressione nominale 16 bar Diametro nominale da DN15 a DN50 Valvola di regolazione senza grasso siliconico Caratteristica equipercentuale, impostabile con servomotore SUT in lineare o quadratica A stelo estratto la valvola è chiusa Chiusura in contropressione o con la pressione Valvola a filettatura esterna a norma DIN EN ISO Corpo e sede della valvola in ottone anti-dezincificazione (DZR Dezincification Resistano) Stelo in acciaio inossidabile Otturatore in ottone DZR con anello di tenuta in PTFE rinforzato con fibra di vetro Premistoppa in ottone anti-dezincificazione con anello raschiaolio e doppio O-Ring in EPDM Diametro nom. DN Attacco Valore kvs m³/h Per combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>> Peso kg VUN 015 F G 1B 0,4 0,82 VUN 015 F G 1B 0,63 0,82 VUN 015 F G 1B 1 0,82 VUN 015 F G 1B 1,6 0,82 VUN 015 F G 1B 2,5 0,82 VUN 015 F G 1B 4 0,82 VUN 020 F G 1¼B 6,3 1,00 VUN 025 F G 1½B 10 1,30 VUN 032 F G 2B 16 1,74 VUN 040 F G 2¼B 22 2,52 VUN 050 F G 2¾B 28 3,44 VUN 050 F G 2¾B 40 3,44 Temperatura d esercizio 2) C Disegno quotato M10491 Pressione d esercizio fino a 120 C 16 bar Istruzioni di montaggio MV P fino a 130 C 13 bar AVM 105(S), 115(S) MV fino a 150 C 10 bar AVM 124 MV Caratteristica F200 lineare AVM 125S MV F3. 0 equipercentuale AVF 124 MV Rapporto di regolazione > 50:1 (tipico) AVF 125S MV Trafilamento 0,02% del kvs Dichiarazione materiale MD Corsa nominale 8 mm e ambientale Accessori * 1 raccordo filettato per attacchi a filettatura esterna, con tenuta piana DN * 1 raccordo filettato per attacchi a filettatura esterna, con tenuta piana DN * 1 raccordo filettato per attacchi a filettatura esterna, con tenuta piana DN * 1 raccordo filettato per attacchi a filettatura esterna, con tenuta piana DN * 1 raccordo filettato per attacchi a filettatura esterna, con tenuta piana DN * 1 raccordo filettato per attacchi a filettatura esterna, con tenuta piana DN * Comando manuale per valvole con corsa 8 mm; MV * Adattatore temperatura (> 100 C fino a max. 130 C) per AVM, DN , MV ; raccomandato per temperature < 10 C * Adattatore temperatura (> 130 C fino a max. 150 C) per AVM, DN , MV * Riscaldamento premistoppa 230 V~; 15 W, per fluidi sotto 0 C, DN , MV * Riscaldamento premistoppa 24 V~; 15 W, per fluidi sotto 0 C, DN , MV Premistoppa sostitutivo completo per DN 15 fino a DN 50 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Per circuiti aperti vedere Istruzioni di progetto e montaggio 2) A temperature sotto 0 C usare il riscaldamento premistoppa; sopra 100 C usare l adattatore temperatura (accessori).

215 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Combinazione VUN con servocomando elettrico Servocomando : Tempo di marcia: Entrata: Forza di spinta 250 N AVM 105 F... AVM 105S F s /120 s 35 s / 60 s / 120 s 2pt / 3pt 0 10 V Contropressione AVM 105 F12. AVM 105 F100 AVM 105S F... Valvola pmax ps close/off pressure VUN VUN VUN VUN VUN 040 1,9 1,9 VUN ,2 Servocomando : Tempo di marcia: Entrata: Forza di spinta 500 N AVM 115 F... AVM 115S F s 60 s / 120 s 2pt / 3pt 0 10 V Contropressione Con pressione AVM 115 AVM 115S Valvola pmax ps close/off pressure pmax ps close/off pressure VUN VUN VUN ,5 VUN 032 3,5 6 VUN ,6 VUN 050 2,4 2,4 Servocomando : Tempo di marcia: Entrata: Forza di spinta 800 N AVM 124 F... AVM 125S F s / 60 s / 120 s 30 s / 60 s / 120 s 3pt 0 10 V oppure 2pt oppure 3pt Contropressione Con pressione AVM 124 AVM 125S Valvola pmax ps close/off pressure pmax ps close/off pressure VUN VUN VUN VUN VUN ,5 6 VUN ,5 1,5 3,5 Servocomando : Tempo di marcia: Entrata: Ritorno a molla: Forza di spinta 500 N AVF 124 F... AVF 125S F s / 120 s 60 s / 120 s 3pt 0 10 V oppure 2pt oppure 3pt 18 ± 10 s 18 ± 10 s Contropressione Con pressione AVF 124 AVF 125S Valvola pmax ps close/off pressure pmax ps close/off pressure VUN VUN , VUN , VUN 032 3, VUN ,5 3,6 1,5 16 3,5 VUN 050 2,4 2,4 2,4 0,8 16 2,4 Valvola: Variante F, dati tecnici e accessori vedere tabella tipo valvola Servocom.: Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio vedere sezione 51 Esempio: VUN 015 F310 / AVM 115S F132 pmax [bar] Differenza di pressione massima ammessa a valle della valvola, alla quale il servocomando apre e chiude ancora in sicurezza la valvola tenuto conto di pv. ps [bar] Differenza di pressione massima ammessa a valle della valvola in caso di guasto (rottura tubazione dopo la valvola), alla quale il servocomando chiude in sicurezza la valvola in corsa rapida close/off Differenza di pressione massima ammessa a valle della valvola nel funzionamento di regolazione, alla quale il servocomando apre e chiude ancora la valvola. In questo modo operativo la durata della valvola diminuisce. Cavitazione, erosione e picchi di pressione pressure danneggiano la valvola. I valori si intendono solo per unità di valvola accoppiata al servocomando. B11333 B11333 B11331 B11331

216 56.08 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS BUN: Valvola a tre vie con filettatura esterna, PN 16 AB AB Y07545 Valvola miscelatrice A B Valvola deviatrice A B B01139 Azionamento sicuro nel campo della regolazione efficiente. Per regolazione continua di acqua fredda, acqua calda o aria in circuiti chiusi 1). Qualità dell'acqua a norma VDI Come attuatore in combinazione con i servomotori AVM 105(S), 115(S), 124, 125S e AVF 124, 125S. Pressione nominale 16 bar Diametro nominale da DN15 a DN50 Valvola di regolazione senza grasso siliconico Caratteristica equipercentuale, impostabile con servomotore SUT in lineare o quadratica Caratteristica lineare della via di miscelazione A stelo estratto la valvola è chiusa Impiego come valvola miscelatrice o distributrice Valvola a filettatura esterna a norma DIN EN ISO Corpo e sede della valvola in ottone anti-dezincificazione (DZR Dezincification Resistano) Stelo in acciaio inossidabile Otturatore in ottone DZR con anello di tenuta in PTFE rinforzato con fibra di vetro Premistoppa in ottone anti-dezincificazione con anello raschiaolio e doppio O-Ring in EPDM Diametro nom. DN Attacco Valore kvs m³/h Per combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>> Peso kg BUN 015 F G 1B 1 0,82 BUN 015 F G 1B 1,6 0,82 BUN 015 F G 1B 2,5 0,82 BUN 015 F G 1B 4 0,82 BUN 020 F G 1¼B 6,3 1,00 BUN 025 F G 1½B 10 1,30 BUN 032 F G 2B 16 1,74 BUN 040 F G 2¼B 22 2,52 BUN 050 F G 2¾B 28 3,44 BUN 050 F G 2¾B 40 3,44 Temperatura d esercizio 2) C Corsa nominale 8 mm Pressione d esercizio fino a 120 C 16 bar fino a 130 C 13 bar Disegno quotato M10492 fino a 150 C 10 bar Istruzioni di montaggio MV P Caratteristica AVM 105(S), 115(S) MV Ramo di regolazione F200 lineare AVM 124 MV F3. 0 equipercentuale AVM 125S MV Ramo di miscelazione lineare AVF 124 MV Rapporto di regolazione > 50:1 (tipico) AVF 125S MV Trafilamento ramo di regolazione 0,05% del kvs Dichiarazione materiale MD ramo di miscelazione 1% del kvs e ambientale Accessori * 1 raccordo filettato per attacchi a filettatura esterna, con tenuta piana DN * 1 raccordo filettato per attacchi a filettatura esterna, con tenuta piana DN * 1 raccordo filettato per attacchi a filettatura esterna, con tenuta piana DN * 1 raccordo filettato per attacchi a filettatura esterna, con tenuta piana DN * 1 raccordo filettato per attacchi a filettatura esterna, con tenuta piana DN * 1 raccordo filettato per attacchi a filettatura esterna, con tenuta piana DN * Comando manuale per valvole con corsa 8 mm; MV * Adattatore temperatura (>100 C fino a max. 130 C) per AVM, DN , MV ; raccomandato per temperature < 10 C * Adattatore temperatura (>130 C fino a max. 150 C) per AVM, DN , MV * Riscaldamento premistoppa 230 V~; 15W, per fluidi sotto 0 C, DN , MV * Riscaldamento premistoppa 24 V~; 15W, per fluidi sotto 0 C, DN , MV Premistoppa sostitutivo completo per DN 15 fino a DN 50 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) Per circuiti aperti vedere Istruzioni di progetto e montaggio 2) A temperature sotto 0 C usare il riscaldamento premistoppa; sopra 100 C usare l adattatore temperatura (accessori).

217 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Combinazione BUN con servocomando elettrico Servocomando : Tempo di marcia: Entrata: Forza di spinta 250 N AVM 105 F... AVM 105S F s /120 s 35 s / 60 s / 120 s 2pt / 3pt 0 10 V Uso come valvola di miscelaz. AVM 105 F12. AVM 105 F100 AVM 105S F... Valvola pmax ps close/off pressure BUN BUN ,3 BUN BUN BUN 040 1,2 1,2 BUN 050 0,8 0,8 Servocomando : Tempo di marcia: Entrata Forza di spinta 500 N AVM 115 F... AVM 115S F s 60 s / 120 s 2pt / 3pt 0 10 V Uso come valvola di miscelaz. Uso come valvola distributrice AVM 115 pmax ps close/off pressure pressure Valvola pmax ps close/off BUN BUN ,4 BUN ,5 BUN 032 3,7 4,3 BUN 040 2,7 2,7 BUN 050 1,8 1,8 Servocomando : Tempo di marcia: Entrata: AVM 115S Forza di spinta 800 N AVM 124 F... AVM 125S F s / 60 s / 120 s 30 s / 60 s / 120 s 3pt 0 10 V oppure 2pt oppure 3pt Uso come valvola di miscelaz. Uso come valvola distributrice AVM 124 AVM 125S pmax ps close/off pressure pressure Valvola pmax ps close/off BUN BUN BUN BUN BUN 040 4,4 4,4 2,5 4,4 BUN ,5 3 Servocomando : Tempo di marcia: Entrata Ritorno a molla: Forza di spinta 500 N AVF 124 F... AVF 125S F s / 120 s 60 s / 120 s 3pt 0 10 V oppure 2pt oppure 3pt 18 ± 10 s 18 ± 10 s Uso come valvola di miscelaz. Uso come valvola distributrice AVF 124 AVF 125S pmax ps close/off pressure pressure Valvola pmax ps close/off BUN BUN ,4 9,5 2,8 16 9,5 BUN ,5 6,5 2,8 16 6,5 BUN 032 3,7 4,3 4, ,3 BUN 040 2,7 2,7 2,7 1,5 16 2,7 BUN 050 1,8 1,8 1,8 0,8 16 1,8 Valvola: Variante F, dati tecnici e accessori vedere tabella tipo valvola Servocomando: Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio vedere sezione 51 Esempio: BUN 015 F310 / AVM 115S F132 pmax [bar] ps [bar] close/off pressure Differenza di pressione massima ammessa a valle della valvola, alla quale il servocomando apre e chiude ancora in sicurezza la valvola tenuto conto di pv. Differenza di pressione massima ammessa a valle della valvola in caso di guasto (rottura tubazione dopo la valvola), alla quale il servocomando chiude in sicurezza la valvola in corsa rapida Differenza di pressione massima ammessa a valle della valvola nel funzionamento di regolazione, alla quale il servocomando apre e chiude ancora la valvola. In questo modo operativo la durata della valvola diminuisce. Cavitazione, erosione e picchi di pressione danneggiano la valvola. I valori si intendono solo per unità di valvola accoppiata al servocomando. B11334 B11334 B11332 B11332

218 56.10 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS V6R: Valvole a due vie con attacchi a filettatura interna, PN 16 Y07544 Regolazione precisa con alta affidabilità, questo è efficienza. Per regolazione continua di acqua fredda, acqua calda o aria in circuiti chiusi 1). Qualità dell'acqua a norma VDI Come attuatore in combinazione con i servomotori AVM 234SF -5, AVF234SF -5 e AVN224SF -5. Pressione nominale PN 16 Diametro nominale DN15, DN25, DN40 e DN50 con gradi di riduzione Caratteristica di base equipercentuale (F3..), o lineare (F2..) Caratteristica equipercentuale o lineare, impostabile con servomotore SUT in lineare, equipercentuale o quadratica A stelo estratto la valvola è chiusa Chiusura in contropressione o con la pressione Valvola con filettatura interna DIN EN ISO G Corpo e sede della valvola in bronzo Stelo in acciaio inossidabile Otturatore in acciaio inossidabile DN15 o in ottone da DN20 Premistoppa in ottone con anello raschiaolio e doppio O-Ring in EPDM Diametro nominale DN kvs m³/h Otturatore Peso kg V6R 15 F ,4 Acciaio inossidabile 1,2 V6R 15 F ,63 Acciaio inossidabile 1,2 V6R 15 F Acciaio inossidabile 1,2 V6R 15 F ,6 Acciaio inossidabile 1,2 V6R 15 F ,5 Ottone 1,2 V6R 15 F Ottone 1,2 V6R 25 F ,3 Ottone 1,6 V6R 25 F Ottone 1,6 V6R 40 F Ottone 3,4 V6R 40 F Ottone 3,4 V6R 50 F Ottone 4,6 Temperatura di esercizio 1) C Trafilamento 0,05% del kvs Pressione di esercizio fino a 120 C, 16 bar fino a 130 C, 13 bar Disegno quotato 5M100 Caratteristica della valvola equipercentuale o lineare Istruzioni di montaggio MV Rapporto di regolazione 50 (valore tipico) Combinaz con AVM 234 MV Corsa 14 mm Combinaz con AVF 234 MV Combinaz con AVN 234 MV Esecuzioni F2.. Valvole con caratteristica lineare (solo da DN 15, kvs 4 m³/h) Accessori Riscaldamento del premistoppa 15 W, nell'ordine indicare: 24 V = /001, 230 V = /004, MV raccordo filettato, compresa guarnizione esente da amianto, 2 pezzi necessari, nell'ordine indicare: DN 15 = /015, DN 25 = /025 ecc. DN Adesivo per cambiamento di flusso "Chiusura con la pressione" Premistoppa esente da silicone, lubrificazione con grasso sintetico; max. 130 C 1) Per temperature < 0 C impiegare il riscaldamento del premistoppa (accessorio). Prestazioni in garanzia I dati tecnici e le differenze di pressione indicati sono validi solo in combinazione con servocomandi per valvole Sauter. Con l'impiego di servocomandi per valvole di altri produttori si estingue ogni diritto alla garanzia. Per combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

219 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Combinazione V6R con servomotore elettrico senza ritorno a molla: Servomotore : Tempo di marcia: Entrata: Valvola AVM 234 SF / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt; 0 10 V / 4 20 ma Chiusura contro la pressione pmax close/off pressure Chiusura con la pressione pmax close/off pressure V6R 15 F V6R 25 F V6R 40 F ,4 1,5 13,1 V6R 50 F ,8 1 10,3 con ritorno a molla: Servomotore : Tempo di marcia: Entrata: Ritorno a molla: AVF 234 SF / 4 / 6 s/mm 2pt /3pt; 0 10 V / 4 20 ma s Chiusura contro la pressione Chiusura con la pressione Valvola pmax ps close/off pressure pmax ps close/off pressure V6R 15 F V6R 25 F V6R 40 F ,5 11,5 1, ,4 V6R 50 F ,6 8, ,9 con funzione di sicurezza: Sevomotore : Tempo di marcia: Entrata: Funzione Si: AVN 224 SF / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt; 0 10 V / 4 20 ma s Chiusura contro la pressione Valvola pmax ps close/off pressure Chiusura con la pressione pmax ps close/off pressure V6R 15 F V6R 25 F V6R 40 F ,3 6,3 1,5 16 5,5 V6R 50 F ,7 4, ,2 pmax [bar]= Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola, per la quale il servomotore può ancora aprire e chiudere con sicurezza la valvola. ps [bar]= Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola in caso eccezionale, per la quale il servomotore può chiudere valvola. Close/off pressure [bar]= Differenza di pressione attraverso la valvola nel funzionamento di regolazione, che può essere superata dalla forza del servomotore. In questo caso si deve fare conto con una durata di vita ridotta. Cavitazione, erosione e urti possono danneggiare la valvola. I valori si intendono solo per unità di valvola accoppiata al servomotore. B10470 B10471 B10472

220 56.12 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS B6R: Valvole a tre vie con attacchi a filettatura interna, PN 16 Y07545 Regolazione precisa con alta affidabilità, questo è efficienza. Per regolazione continua di acqua fredda, acqua calda o aria in circuiti chiusi 1). Qualità dell'acqua a norma VDI Come attuatore in combinazione con i servomotori AVM 234SF...-5, AVF 234SF...-5 e AVN 224SF Pressione nominale PN 16 Diametro nominale DN15, DN25, DN40 e DN50 con gradi di riduzione Caratteristica di base equipercentuale (F3..), o lineare (F2..) Caratteristica lineare della via di miscelazione Caratteristica equipercentuale o lineare, impostabile con servomotore SUT in lineare, equipercentuale o quadratica A stelo estratto la valvola è chiusa Impiego come valvola miscelatrice o distributrice Valvola con filettatura interna DIN EN ISO G Corpo e sede della valvola in bronzo Stelo in acciaio inossidabile Otturatore in acciaio inossidabile DN15 o in ottone da DN20 Premistoppa in ottone con anello raschiaolio e doppio O-Ring in EPDM Diametro nominale DN kvs m³/h Otturatore Peso kg B6R 15 F Acciaio inossidabile 1,2 B6R 15 F ,6 Acciaio inossidabile 1,2 B6R 15 F ,5 Ottone 1,2 B6R 15 F Ottone 1,2 B6R 25 F ,3 Ottone 1,6 B6R 25 F Ottone 1,6 B6R 40 F Ottone 3,4 B6R 40 F Ottone 3,4 B6R 50 F Ottone 4,6 Temperatura di esercizio 1) C Trafilamento Pressione di esercizio fino a 120 C, 16 bar Via di regolazione A-AB 0,05% del kvs fino a 130 C, 13 bar Via di miscelazione B-AB 1% del kvs Caratteristica della valvola equipercentuale o lineare Disegno quotato 5M100 Rapporto di regolazione 50 (valore tipico) Istruzioni di montaggio MV Corsa 14 mm Combinaz con AVM 234 MV Combinaz con AVF 234 MV Combinaz con AVN 224 MV Esecuzioni F2.. Valvole con caratteristica lineare (solo da DN 15, kvs 4 m³/h) Accessori Riscaldamento del premistoppa 15 W, nell'ordine indicare: 24 V = /001, 230 V = /004, MV Etichetta adesiva per valvola deviatrice (possibile solo con servomotore elettroidraulico) raccordo filettato, compresa guarnizione esente da amianto, 3 pezzi necessari, nell'ordine indicare: DN 15 = /015, DN 25 = /025 ecc. DN Adesivo per valvola distributrice Premistoppa esente da silicone, lubrificazione con grasso sintetico; max. 130 C 1) Per temperature < 0 C impiegare il riscaldamento del premistoppa (accessorio) Prestazioni in garanzia I dati tecnici e le differenze di pressione indicati sono validi solo in combinazione con servocomandi per valvole Sauter. Con l'impiego di servocomandi per valvole di altri produttori si estingue ogni diritto alla garanzia. Per combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

221 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Combinazione B6R con servomotore elettrico senza ritorno a molla: Servomotore : Tempo di marcia: Entrata: AVM 234S F / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt; 0 10 V / 4 20 ma Impiego come valvola miscelatrice Impiego come valvola deviatrice pmax close/off pressure Valvola pmax close/off pressure B6R 15 F B6R 25 F B6R 40 F ,4 1,5 13,1 B6R 50 F ,8 1 10,3 con ritorno a molla: Servomotore : Tempo di marcia: Entrata: Ritorno a molla: AVF 234S F / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt; 0 10 V / 4 20 ma s Impiego come valvola miscelatrice Valvola pmax ps close/off pressure Impiego come valvola deviatrice pmax ps close/off pressure B6R 15 F B6R 25 F B6R 40 F ,5 1, ,4 B6R 50 F , ,9 con funzione di sicurezza: Servomotore : Tempo di marcia: Entrata: Funzione Si: AVN 224S F / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt; 0 10 V / 4 20 ma s Impiego come valvola miscelatrice Valvola pmax ps close/off pressure Impiego come valvola deviatrice pmax ps close/off pressure B6R 15 F B6R 25 F B6R 40 F ,3 6,3 1,5 16 5,5 B6R 50 F ,7 4, ,2 pmax [bar]= Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola, per la quale il servomotore può ancora aprire e chiudere con sicurezza la valvola. ps [bar]= Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola in caso eccezionale, per la quale il servomotore può chiudere valvola. Close/off pressure [bar]= Differenza di pressione attraverso la valvola nel funzionamento di regolazione, che può essere superata dalla forza del servomotore. In questo caso si deve fare conto con una durata di vita ridotta. Cavitazione, erosione e urti possono danneggiare la valvola. I valori si intendono solo per unità di valvola accoppiata al servomotore. B10470 B10471 B10472

222 56.14 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS VUD: Valvola a 2 vie con attacchi flangiati, PN 6 Impiego efficiente nelle regolazioni continue. Regolazione continua di acqua fredda, acqua calda e aria in circuiti chiusi 1) e regolazione della temperatura di mandata in impianti di riscaldamento. Qualità dell'acqua a norma VDI Come attuatore in combinazione con i servomotori AVM 105, AVM 115, AVM 124/125, AVF 124/125, AVM 234S, AVF 234S e AVN 224S. AB AB Y07544 A B01133a A B01138a Pressione nominale 6 bar Valvola di regolazione senza grasso siliconico, nero lacca Diametro nominale da DN15 a DN100 Caratteristica equipercentuale, impostabile con servomotore SUT in lineare o quadratica A stelo estratto la valvola è chiusa Chiusura: in contropressione da DN15 a DN100 o con la pressione da DN15 a DN50 Valvola con attacco flangiato a norma EN , segmento di tenuta forma B Corpo e sede della valvola in ghisa grigia Stelo in acciaio inossidabile Otturatore con diametro nominale da DN15 a DN50 in ottone con guarnizione in PTFE rinforzata con fibra di vetro Otturatore con diametro nominale da DN65 a DN100 in ottone, a tenuta metallica Premistoppa in ottone con anello raschiaolio e doppio O-Ring in EPDM Diametro nominale DN Attacco Valore kvs m³/h Peso kg VUD 015 F PN 6 1,6 3,2 VUD 015 F PN 6 2,5 3,2 VUD 015 F PN 6 4,0 3,2 VUD 020 F PN 6 6,3 4,1 VUD 025 F PN ,7 VUD 032 F PN ,3 VUD 040 F PN ,6 VUD 050 F PN ,2 VUD 050 F PN ,2 VUD 065 F PN ,9 VUD 065 F PN ,9 VUD 080 F PN ,7 VUD 080 F PN ,7 VUD 100 F PN ,0 VUD 100 F PN ,0 Temperatura di lavoro C 2) Disegno quotato Pressione di lavoro 6 bar DN M10437 Caratteristica della valvola DN M10438 F200 lineare Istruzioni di montaggio F300 equipercentuale DN MV DN MV Rapporto di regolazione > 50:1 Premistoppa due O-ring EPDM AVM 105, 115, 105S, 115S MV Trafilamento a max. ps 0,05% del valore kvs AVM 125S MV Corsa AVF 124 MV DN mm AVF 125S MV DN mm Combinaz con AVM 234 MV DN mm Combinaz con AVF 234 MV $ 1) L'umidità atmosferica non deve superare il 75% 2) A temperature sotto 0 C impiegare il riscaldamento del premistoppa, oltre 100 C utilizzare l'adattatore di temperatura (accessorio). Per accessori e combinazioni con servomotori elettrici vedi pagini seguenti >>>

223 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * Regolazione manuale per valvole con 8 mm di corsa; MV * Adattatore di temperatura (>100 C fino a max. 130 C) per AVM, DN , MV * Adattatore di temperatura (>130 C fino a max. 150 C) per AVM, DN , MV * Riscaldamento premistoppa 230 V; 15 W, per fluidi sotto 0 C, DN , MV * Riscaldamento premistoppa 24 V; 15 W, per fluidi sotto 0 C, DN , MV Premistoppa di ricambio completo da DN 15 a DN Premistoppa di ricambio completo da DN 65 a DN 100 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero Prestazioni in garanzia I dati tecnici e le differenze di pressione indicati sono validi solo in combinazione con servocomandi per valvole Sauter. Con l'impiego di servocomandi per valvole di altri produttori si estingue ogni diritto alla garanzia. Combinazione VUD con servocomando elettrico Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 250 N AVM 105 F. 2. AVM 105 S F s /120 s 35 s / 60 s / 120 s 2pt / 3pt 0 10 V Contro la pressione AVM 105 F12. AVM 105 F100 AVM 105 S F... Valvola pmax ps close/off pressure VUD VUD ,3 VUD 025 2,8 2,8 VUD 032 2,1 2,1 VUD 040 1,2 1,2 VUD 050 0,9 0,9 Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 500 N AVM 115 F... AVM 115 S F s 60 s / 120 s 2pt / 3pt 0 10 V Contro la pressione Con la pressione AVM 115 AVM 115 S pmax ps close/off pressure pressure Valvola pmax ps close/off VUD VUD VUD VUD 032 5,2 5,2 VUD 040 3,3 3,3 VUD Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 800 N AVM 124 F... AVM 125 S F s / 60 s / 120 s 30 s / 60 s / 120 s 3pt 0 10 V oder 2pt oder 3pt Contro la pressione Con la pressione AVM 124 AVM 125 S pmax ps close/off pressure pressure Valvola pmax ps close/off VUD VUD VUD VUD VUD 040 5,7 5,7 2,5 5,3 VUD 050 3,4 3,4 1,5 3,2 Per altre combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

224 56.16 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Servocomando : Durata: Entrata:: Ritorno a molla: Forza di spinta 500 N AVF 124 F... AVF 125 S F s / 120 s 60 s / 120 s 3pt 0 10 V oder 2pt oder 3pt 18 ± 10 s 18 ± 10 s Contro la pressione Con la pressione AVF 124 AVF 125 S pmax ps close/off pressure pressure Valvola pmax ps close/off VUD VUD VUD VUD 032 5,2 5,2 5, ,1 VUD 040 3,3 3,3 3,3 2,5 6 3,1 VUD 050 2,0 2,0 2,0 1,5 6 1,9 Servocomando : Durata: Entrata:: Forza di spinta 2500 N AVM 234 S F... (24 V) 2/4/6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10V / 4 20 ma Contro la pressione Con la pressione AVM 234 S Ventil pmax ps close/off pressure pmax ps close/off pressure VUD VUD ,4 VUD ,8 Servocomando : Durata: Entrata:: Ritorno a molla: Forza di spinta 2000 N AVF 234 S F... (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10V / 4 20 ma s Contro la pressione Con la pressione AVF 224 S Ventil pmax ps close/off pressure pmax ps close/off pressure VUD ,1 5,1 VUD ,4 3,4 VUD ,2 2,2 Valvola: Variante F, dati tecnici e accessori vedere Tabella tipi valvola Servocom.: Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio vedere Sezione 51 Esempio: VUD 065 F300 / AVM 234 S F132 pmax [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola, con cui il servocomando apre e chiude ancora in sicurezza la valvola, considerando p v. ps [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola in caso di guasto (rottura tubazione a valle della valvola) con cui il servocomando chiude in sicurezza la valvola con passaggio corsa veloce. Close/off pressure [bar]= Differenza di pressione massima possibile oltre la valvola nel modo regolazione, con cui il servocomando apre e chiude ancora la valvola. In questo modo bisogna considerare una vita ridotta. Cavitazione, erosione e colpi di pressione possono danneggiare la valvola. I valori valgono esclusivamente per l accoppiamento valvola-servocomando.

225 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS BUD: Valvole a 3 vie con attacchi flangiati, PN 6 Regolazione precisa con alta affidabilità, questo è efficienza. Regolazione continua di acqua fredda, acqua calda e aria in circuiti chiusi 1) e regolazione della temperatura di mandata in impianti di riscaldamento. Qualità dell'acqua a norma VDI Come attuatore in combinazione con i servomotori AVM 105, AVM 115, AVM 124/125, AVF 124/125, AVM 234S, AVF 234S e AVN 224S. Pressione nominale 6 bar Valvola di regolazione senza grasso siliconico, nero lacca Diametro nominale da DN15 a DN100 Caratteristica equipercentuale, impostabile con servomotore SUT in lineare o quadratica Caratteristica lineare della via di miscelazione A stelo estratto la valvola è chiusa Impiego come valvola miscelatrice o distributrice Y07545 Valvola con attacco flangiato a norma EN , segmento di tenuta forma B Corpo e sede della valvola in ghisa grigia Stelo in acciaio inossidabile Otturatore con diametro nominale da DN15 a DN50 in ottone con guarnizione in PTFE rinforzata con fibra di vetro Otturatore con diametro nominale da DN65 a DN100 in ottone, a tenuta metallica Premistoppa in ottone con anello raschiaolio e doppio O-Ring in EPDM Diametro nominale DN Attacco Valore kvs m³/h Peso kg BUD 015 F PN 6 1,6 3,2 BUD 015 F PN 6 2,5 3,2 BUD 015 F PN 6 4,0 3,2 BUD 020 F PN 6 6,3 4,1 BUD 025 F PN ,7 BUD 032 F PN ,1 BUD 040 F PN ,4 BUD 050 F PN ,9 BUD 050 F PN ,2 BUD 065 F PN ,9 BUD 065 F PN ,9 BUD 080 F PN ,7 BUD 080 F PN ,7 BUD 100 F PN ,0 BUD 100 F PN ,0 AB AB B B A B01134a A B01139a Temperatura di lavoro C 2) Disegno quotato Pressione di lavoro 6 bar DN M10437 Caratteristica della valvola DN M10440 ramo di regolazione F200 lineare Istruzioni di montaggio F300 equipercentuale DN MV Ramo di aggiunta lineare DN MV Rapporto di regolazione > 50:1 Premistoppa due O-ring EPDM AVM 105, 115, 105S, 115S MV Trafilamento a max. ps Ramo di regolazione 0,05% del valore kvs AVM 125S MV Ramo di aggiunta 1% del valore kvs AVF 124 MV Corsa DN mm AVF 125S MV DN mm Combinaz con AVM 234S MV DN mm Combinaz con AVF 234S MV ) L'umidità atmosferica non deve superare il 75% 2) A temperature sotto 0 C impiegare il riscaldamento del premistoppa, oltre 100 C utilizzare l'adattatore di temperatura (accessorio). Per accessori e combinazioni con servomotori elettrici vedi pagini seguenti >>>

226 56.18 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * Regolazione manuale per valvole con 8 mm di corsa; MV * Adattatore di temperatura (> 100 C fino a max. 130 C) per AVM, DN , MV * Adattatore di temperatura (> 130 C fino a max. 150 C) per AVM, DN , MV * Riscaldamento premistoppa 230 V; 15 W, per fluidi sotto 0 C, DN , MV * Riscaldamento premistoppa 24 V; 15 W, per fluidi sotto 0 C, DN , MV Premistoppa di ricambio completo da DN 15 a DN Premistoppa di ricambio completo da DN 65 a DN 100 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero Prestazioni in garanzia I dati tecnici e le differenze di pressione indicati sono validi solo in combinazione con servocomandi per valvole Sauter. Con l'impiego di servocomandi per valvole di altri produttori si estingue ogni diritto alla garanzia. Combinazione BUD con servocomando elettrico Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 250 N AVM 105 F... AVM 105S F s /120 s 35 s / 60 s / 120 s 2pt / 3pt 0 10 V Impiego come valvola miscelatrice AVM 105 F12. AVM 105 F100 AVM 105 S F... Valvola pmax ps close/off pressure BUD BUD ,3 BUD 025 2,8 2,8 BUD 032 2,1 2,1 BUD 040 1,2 1,2 BUD 050 0,9 0,9 Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 500 N AVM 115 F... AVM 115 S F s 60 s / 120 s 2pt / 3pt 0 10 V Impiego come valvola misce- Impiego come valvola devia- Valvola latrice trice pmax ps close/off pmax ps close/off pressure pressure BUD BUD BUD BUD 032 5,2 5,2 BUD 040 3,3 3,3 BUD Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 800 N AVM 124 F... AVM 125 S F s / 60 s / 120 s 30 s / 60 s / 120 s 3pt 0 10 V oder 2pt oder 3pt Impiego come valvola misce- Impiego come valvola devia- Valvola latrice trice pmax ps close/off pmax ps close/off pressure pressure BUD BUD BUD BUD BUD 040 5,7 5,7 2,5 5,3 BUD 050 3,4 3,4 1,5 3,2 AVM 115 AVM 115 S AVM 124 AVM 125 S Per altre combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

227 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Servocomando : Durata: Entrata: Ritorno a molla: Forza di spinta 500 N AVF 124 F... AVF 125 S F s / 120 s 60 s / 120 s 3pt 0 10 V oder 2pt oder 3pt 18 ± 10 s 18 ± 10 s Impiego come valvola miscelatrictrice Impiego come valvola devia- Valvola pmax ps close/off pmax ps close/off pressure pressure BUD BUD BUD BUD 032 5,2 5,2 5, ,1 BUD 040 3,3 3,3 3,3 2,5 6 3,1 BUD 050 2,0 2,0 2,0 1,5 6 1,9 AVF 124 AVF 125 S Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 2500 N AVM 234 S F... (24 V) 2/4/6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10V / 4 20 ma Impiego come valvola miscelatrice pmax ps close/off pressure Impiego come valvola deviatrice Valvola pmax ps close/off pressure BUD BUD ,4 0,7 4,6 BUD ,8 0,5 2,9 AVM 234 S Servocomando : Durata: Entrata: Ritorno a molla: Forza di spinta 2000 N AVF 234 S F... (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10V / 4 20 ma s Impiego come valvola miscelatrice pmax ps close/off pressure Impiego come valvola deviatrice Valvola pmax ps close/off pressure BUD ,1 5, ,4 BUD ,4 3,4 0,7 6 3,6 BUD ,2 2,2 0,5 6 2,3 Valvola: Variante F, dati tecnici e accessori vedere Tabella tipi valvola Servocom.: Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio vedere Sezione 51 Esempio: VUD 065 F300 / AVM 234 S F132 AVF 234 S pmax [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola, con cui il servocomando apre e chiude ancora in sicurezza la valvola, considerando p v. ps [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola in caso di guasto (rottura tubazione a valle della valvola) con cui il servocomando chiude in sicurezza la valvola con passaggio corsa veloce. Close/off pressure [bar]= Differenza di pressione massima possibile oltre la valvola nel modo regolazione, con cui il servocomando apre e chiude ancora la valvola. In questo modo bisogna considerare una vita ridotta. Cavitazione, erosione e colpi di pressione possono danneggiare la valvola. I valori valgono esclusivamente per l accoppiamento valvola-servocomando.

228 56.20 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS VUE: Valvola a 2 vie con attacchi flangiati, PN 16/10 AB AB Y07544 A B01133a A B01138a Regolazione precisa con alta affidabilità, questo è efficienza. Per regolazione continua di acqua fredda, acqua calda, aria e vapore a bassa pressione fino a 115 C in circuiti chiusi 1). Qualità dell'acqua a norma VDI Come attuatore in combinazione con i servomotori AVM 105, AVM 115, AVM 124/125, AVF 124/125, AVM 234S, AVF 234S e AVN 224S. Pressione nominale 16 bar Valvola di regolazione senza grasso siliconico, nero lacca Diametro nominale da DN15 a DN150 Caratteristica equipercentuale per la F300, impostabile con servomotore SUT in lineare o quadratica Caratteristica lineare per la F200, impostabile con servomotore SUT in equipercentuale o quadratica A stelo estratto la valvola è chiusa Chiusura in contropressione da DN15 a DN150 o con la pressione da DN15 a DN50 Valvola con attacco flangiato a norma EN , segmento di tenuta forma B, per PN16 e PN10 Corpo e sede della valvola in ghisa grigia Stelo in acciaio inossidabile Otturatore con diametro nominale da DN15 a DN50 in ottone con guarnizione in PTFE rinforzata con fibra di vetro Otturatore con diametro nominale da DN65 a DN150 in ottone, a tenuta metallica Premistoppa in ottone con anello raschiaolio e doppio O-Ring in EPDM Diametro nominale DN 1) L'umidità atmosferica non deve superare il 75% Attacco Valore kvs m³/h Peso kg VUE 015 F PN 16/10 0,4 3,2 VUE 015 F PN 16/10 0,63 3,2 VUE 015 F PN 16/10 1,0 3,2 VUE 015 F PN 16/10 1,6 3,2 VUE 015 F PN 16/10 2,5 3,2 VUE 015 F PN 16/10 4,0 3,2 VUE 020 F PN 16/10 6,3 4,1 VUE 025 F PN 16/ ,7 VUE 032 F PN 16/ ,3 VUE 040 F PN 16/ ,6 VUE 050 F PN 16/ ,2 VUE 050 F PN 16/ ,2 VUE 065 F PN 16/ ,3 VUE 065 F PN 16/ ,3 VUE 080 F PN 16/ ,9 VUE 080 F PN 16/ ,9 VUE 100 F PN 16/ ,0 VUE 100 F PN 16/ ,0 VUE 125 F PN 16/ ,0 VUE 125 F PN 16/ ,0 VUE 150 F PN 16/ ,0 VUE 150 F PN 16/ ,0 Per altri dati tecnici, documentazione, accessori e combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

229 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Temperatura di lavoro C 1) Disegno quotato Pressione di lavoro fino a 120 C, 16 bar DN M10437 fino a 130 C, 13 bar DN M10439 fino a 150 C, 10 bar Istruzioni di montaggio Caratteristica della valvola DN MV F200 lineare DN MV F300 equipercentuale AVM 105, 115, 105S, 115S MV Rapporto di regolazione > 50:1 Premistoppa due O-ring EPDM AVM 125S MV Trafilamento a max. ps 0,05% del valore kvs AVF 124 MV Corsa DN mm AVF 125S MV DN mm Combinaz con AVM 234S MV DN mm Combinaz con AVF 234S MV Accessori * Regolazione manuale per valvole con 8 mm di corsa; MV * Adattatore di temperatura (> 100 C fino a max. 130 C) per AVM, DN , MV * Adattatore di temperatura (> 130 C fino a max. 150 C) per AVM, DN , MV * Riscaldamento premistoppa 230 V; 15 W, per fluidi sotto 0 C, DN , MV * Riscaldamento premistoppa 24 V; 15 W, per fluidi sotto 0 C, DN , MV Premistoppa di ricambio completo da DN 15 a DN Premistoppa di ricambio completo da DN 65 a DN 150 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) A temperature sotto 0 C impiegare il riscaldamento del premistoppa, oltre 100 C utilizzare l'adattatore di temperatura (accessorio). Prestazioni in garanzia I dati tecnici e le differenze di pressione indicati sono validi solo in combinazione con servocomandi per valvole Sauter. Con l'impiego di servocomandi per valvole di altri produttori si estingue ogni diritto alla garanzia. Per combinazioni con i servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

230 56.22 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Combinazione VUE con servocomando elettrico Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 250 N AVM 105 F... AVM 105 S F s /120 s 35 s / 60 s / 120 s 2pt / 3pt 0 10 V Contro la pressione AVM 104 F12. AVM 105 F100 AVM 105 S F... Valvola pmax ps close/off pressure VUE ,7 VUE ,5 VUE 025 2,8 2,8 VUE 032 2,1 2,1 VUE 040 1,4 1,4 VUE 050 0,9 0,9 Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 500 N AVM 115 F... AVM 115 S F s 60 s / 120 s 2pt / 3pt 0 10 V Contro la pressione Con la pressione AVM 115 AVM 115 S pmax ps close/off pressure pressure Valvola pmax ps close/off VUE VUE VUE ,8 VUE 032 5,2 5,2 VUE 040 3,3 3,3 VUE Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 800 N AVM 124 F... AVM 125 S F s / 60 s / 120 s 30 s / 60 s / 120 s 3pt 0 10 V oder 2pt oder 3pt Contro la pressione Con la pressione AVM 124 AVM 125 S pmax ps close/off pressure pressure Valvola pmax ps close/off VUE VUE VUE ,7 5 13,8 VUE ,7 VUE 040 5,7 5,7 2,5 5,3 VUE 050 3,4 3,4 1,5 3,2 Per altre combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

231 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Servocomando : Durata: Entrata: Ritorno a molla: Forza di spinta 500 N AVF 124 F... AVF 125 S F s / 120 s 60 s / 120 s 3pt 0 10 V oder 2pt oder 3pt 18 ± 10 s 18 ± 10 s Contro la pressione Con la pressione AVF 124 AVF 125 S Valvola pmax ps close/off pressure pmax ps close/off pressure VUE VUE VUE ,8 6, ,5 VUE 032 5,2 5,2 5, ,1 VUE 040 3,3 3,3 3,3 2,5 16 3,1 VUE ,0 2,0 1,5 16 1,9 Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 2500 N AVM 234 S F... (24 V) 2/4/6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10V / 4 20 ma Contro la pressione Con la pressione AVM 234 S Ventil pmax ps close/off pressure pmax ps close/off pressure VUE ,5 VUE ,4 VUE ,8 VUE 125 1,5 1,8 VUE ,4 Servocomando : Durata: Entrata: Ritorno a molla: Forza di spinta 2000 N AVF 234 S F... (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10V / 4 20 ma s Contro la pressione Con la pressione AVF 234 S Ventil pmax ps close/off pressure pmax ps close/off pressure VUE ,1 5,1 VUE ,4 3,4 VUE ,2 2,2 VUE 125 1,4 1,4 1,4 VUE ,1 1,1 Servocomando : Durata: Entrata: Funzione Si: Forza di spinta 1100 N AVN 224 S F... (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10V / 4 20 ma s Contro la pressione Con la pressione AVN 224 S Ventil pmax ps close/off pressure pmax ps close/off pressure VUE 065 2,6 2,6 2,6 VUE 080 1,8 1,8 1,8 VUE 100 1,1 1,1 1,1 VUE 125 0,7 0,7 0,7 VUE 150 0,6 0,6 0,6 Valvola: Variante F, dati tecnici e accessori vedere Tabella tipi valvola Servocom.: Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio vedere Sezione 51 Esempio: VUD 065 F300 / AVM 234 S F132 pmax [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola, con cui il servocomando apre e chiude ancora in sicurezza la valvola, considerando p v. ps [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola in caso di guasto (rottura tubazione a valle della valvola) con cui il servocomando chiude in sicurezza la valvola con passaggio corsa veloce. Close/off pressure [bar]= Differenza di pressione massima possibile oltre la valvola nel modo regolazione, con cui il servocomando apre e chiude ancora la valvola. In questo modo bisogna considerare una vita ridotta. Cavitazione, erosione e colpi di pressione possono danneggiare la valvola. I valori valgono esclusivamente per l accoppiamento valvola-servocomando.

232 56.24 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS BUE: Valvole a 3 vie con attacchi flangiati, PN 16/10 Regolazione precisa con alta affidabilità, questo è efficienza. Per regolazione continua di acqua fredda, acqua calda, aria e vapore a bassa pressione fino a 115 C in circuiti chiusi 1). Qualità dell'acqua a norma VDI Come attuatore in combinazione con i servomotori AVM 105, AVM 115, AVM 124/125, AVF 124/125, AVM 234S, AVF 234S e AVN 224S. Y07545 Pressione nominale 16 bar Valvola di regolazione senza grasso siliconico, nero lacca Diametro nominale da DN15 a DN150 Caratteristica equipercentuale per la F300, impostabile con servomotore SUT in lineare o quadratica Caratteristica lineare per la F200, impostabile con servomotore SUT in equipercentuale o quadratica Caratteristica lineare della via di miscelazione A stelo estratto la valvola è chiusa Impiego come valvola miscelatrice o distributrice AB B A B01134a Valvola con attacco flangiato a norma EN , segmento di tenuta forma B, per PN16/10 Corpo e sede della valvola in ghisa grigia Stelo in acciaio inossidabile Otturatore con diametro nominale da DN15 a DN50 in ottone con guarnizione in PTFE rinforzata con fibra di vetro Otturatore con diametro nominale da DN65 a DN150 in ottone, a tenuta metallica Premistoppa in ottone con anello raschiaolio e doppio O-Ring in EPDM AB B A B01139a Diametro nominale DN Attacco Valore kvs m³/h Peso kg BUE 015 F PN 16/10 1,0 3,2 BUE 015 F PN 16/10 1,6 3,2 BUE 015 F PN 16/10 2,5 3,2 BUE 015 F PN 16/10 4,0 3,2 BUE 020 F PN 16/10 6,3 4,1 BUE 025 F PN 16/ ,7 BUE 032 F PN 16/ ,1 BUE 040 F PN 16/ ,4 BUE 050 F PN 16/ ,2 BUE 050 F PN 16/ ,2 BUE 065 F PN 16/ ,3 BUE 065 F PN 16/ ,3 BUE 080 F PN 16/ ,9 BUE 080 F PN 16/ ,9 BUE 100 F PN 16/ ,0 BUE 100 F PN 16/ ,0 BUE 125 F PN 16/ ,0 BUE 125 F PN 16/ ,0 BUE 150 F PN 16/ ,0 BUE 150 F PN 16/ ,0 1) L'umidità atmosferica non deve superare il 75% Per altri dati tecnici, documentazione, accessori e combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

233 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Temperatura di lavoro C 1) Rapporto di regolazione > 50:1 Pressione di lavoro fino a 120 C, 16 bar Premistoppa due O-ring EPDM fino a 130 C, 13 bar fino a 150 C, 10 bar Trafilamento a max. ps Caratteristica della valvola Ramo di regolazione 0,05% del valore kvs Ramo di regolazione lineare Ramo di aggiunta 1% del valore kvs F200 F300 equipercentuale Corsa DN mm Ramo di aggiunta lineare DN mm Rapporto di regolazione > 50:1 DN mm Disegno quotato AVM 105, 115, 105S, 115S MV DN M10437 AVM 125S MV DN M10441 AVF 124 MV Istruzioni di montaggio AVF 125S MV DN MV Combinaz con AVM 234S MV DN MV Combinaz con AVF 234S MV Combinaz con AVN 224S MV Accessori * Regolazione manuale per valvole con 8 mm di corsa; MV * Adattatore di temperatura (> 100 C fino a max. 130 C) per AVM, DN , MV * Adattatore di temperatura (> 130 C fino a max. 150 C) per AVM, DN , MV * Riscaldamento premistoppa 230 V; 15 W, per fluidi sotto 0 C, DN , MV * Riscaldamento premistoppa 24 V; 15 W, per fluidi sotto 0 C, DN , MV Premistoppa di ricambio completo da DN 15 a DN Premistoppa di ricambio completo da DN 65 a DN 150 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) A temperature sotto 0 C impiegare il riscaldamento del premistoppa, oltre 100 C utilizzare l'adattatore di temperatura (accessorio). Prestazioni in garanzia I dati tecnici e le differenze di pressione indicati sono validi solo in combinazione con servocomandi per valvole Sauter. Con l'impiego di servocomandi per valvole di altri produttori si estingue ogni diritto alla garanzia. Per combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

234 56.26 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Combinazione BUE con servocomando elettrico Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 250 N AVM 105 F... AVM 105 S F s /120 s 30 s / 60 s / 120 s 2pt / 3pt 0 10 V Impiego come valvola misce- AVM 105 F12. AVM 105 F100 AVM 105 S F... Valvola pmax latrice ps close/off pressure BUE ,7 BUE ,5 BUE 025 2,8 2,8 BUE 032 2,1 2,1 BUE 040 1,4 1,4 BUE 050 0,9 0,9 Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 500 N AVM 115 F... AVM 115 S F s 60 s / 120 s 2pt / 3pt 0 10 V Impiego come valvola misce- Impiego come valvola devia- Valvola latrice trice pmax ps close/off pmax ps close/off pressure pressure BUE BUE BUE ,8 BUE 032 5,2 5,2 BUE 040 3,3 3,3 BUE Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 800 N AVM 124 F... AVM 125 S F s / 60 s / 120 s 30 s / 60 s / 120 s 3pt 0 10 V oder 2pt oder 3pt Impiego come valvola misce- Impiego come valvola devia- Valvola latrice trice pmax ps close/off pmax ps close/off pressure pressure BUE BUE BUE ,7 5 13,8 BUE ,7 BUE 040 5,7 5,7 2,5 5,3 BUE 050 3,4 3,4 1,5 3,2 Per altre combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>> AVM 115 AVM 124 AVM 115 S AVM 125 S

235 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Servocomando : Durata: Entrata: Ritorno a molla: Forza di spinta 500 N AVF 124 F... AVF 125 S F s / 120 s 60 s / 120 s 3pt 0 10 V oder 2pt oder 3pt 18 ± 10 s 18 ± 10 s Impiego come valvola miscelatrictrice Impiego come valvola devia- Valvola pmax ps close/off pmax ps close/off pressure pressure BUE BUE BUE ,8 6, ,5 BUE 032 5,2 5,2 5, ,1 BUE 040 3,3 3,3 3,3 2,5 16 3,1 BUE ,0 2,0 1,5 16 1,9 Servocomando : Durata: Entrata: Forza di spinta 2500 N AVM 234 S F... (24 V) 2/4/6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10V / 4 20 ma Impiego come valvola miscelatrice pmax ps close/off pressure Impiego come valvola deviatrice Valvola pmax ps close/off pressure BUE ,5 1 6,9 BUE ,4 0,7 4,6 BUE ,8 0,5 2,9 BUE 125 1,5 1,8 0,5 1,9 BUE ,4 0,5 1,3 Servocomando : Durata: Entrata: Ritorno a molla: Forza di spinta 2000 N AVF 234 S F... (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10V / 4 20 ma s Impiego come valvola miscelatrice pmax ps close/off pressure Impiego come valvola deviatrice Valvola pmax ps close/off pressure BUE ,1 5, ,4 BUE ,4 3,4 0,7 16 3,6 BUE ,2 2,2 0,5 16 2,3 BUE 125 1,4 1,4 1,4 0,5 16 1,5 BUE ,1 1,1 0,5 16 1,0 Servocomando : Durata: Entrata: Funzione Si: Forza di spinta 1100 N AVN 224 S F... (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10V / 4 20 ma s Impiego come valvola miscelatrice pmax ps close/off pressure Impiego come valvola deviatrice Valvola pmax ps close/off pressure BUE 065 2,6 2,6 2, ,8 BUE 080 1,8 1,8 1,8 0,7 16 1,9 BUE 100 1,1 1,1 1,1 0,5 16 1,2 BUE 125 0,7 0,7 0,7 0,5 16 0,8 BUE 150 0,6 0,6 0,6 0,5 16 0,5 AVF 124 Valvola: Variante F, dati tecnici e accessori vedere Tabella tipi valvola Servocom.: Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio vedere Sezione 51 Esempio: VUD 065 F300 / AVM 234 S F132 AVF 125 S AVM 234 S AVF 234 S AVN 224 S pmax [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola, con cui il servocomando apre e chiude ancora in sicurezza la valvola, considerando p v. ps [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola in caso di guasto (rottura tubazione a valle della valvola) con cui il servocomando chiude in sicurezza la valvola con passaggio corsa veloce. Close/off pressure [bar]= Differenza di pressione massima possibile oltre la valvola nel modo regolazione, con cui il servocomando apre e chiude ancora la valvola. In questo modo bisogna considerare una vita ridotta. Cavitazione, erosione e colpi di pressione possono danneggiare la valvola. I valori valgono esclusivamente per l accoppiamento valvola-servocomando.

236 56.28 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS VUG: Valvola a 2 vie con attacchi flangiati, PN 25/16 Regolazione precisa con alta affidabilità, questo è efficienza. Per regolazione continua di acqua fredda, acqua calda, acqua bollente, vapore acqueo e aria in impianti HVAC, in circuiti chiusi. Qualità dell'acqua a norma VDI Come attuatore in combinazione con i servomotori AVM 234S, AVF 234S e AVN 224S. AB AB Y07544 A B01133a A B01138a Pressione nominale 25 bar da DN15 a DN150, pressione nominale 16 bar da DN15 a DN80 Conforme alla norma per organi di regolazione DIN ) 2) 3) Valvola di regolazione senza grasso siliconico, nero lacca Diametro nominale da DN15 a DN150 Caratteristica equipercentuale, impostabile con servomotore SUT in lineare o quadratica A stelo estratto la valvola è chiusa Chiusura in contropressione o con la pressione Campo di temperatura fino a 240 C Valvola con attacco flangiato a norma EN , segmento di tenuta forma B, impiego con controflange PN25 e PN16, a seconda del tipo Corpo della valvola in ghisa sferoidale Sede della valvola in acciaio inossidabile Stelo in acciaio inossidabile Otturatore con diametro nominale da DN15 a DN50 in acciaio inossidabile con guarnizione in PTFE rinforzata con fibra di vetro Otturatore con diametro nominale da DN65 a DN150 in acciaio inossidabile, a tenuta metallica Premistoppa in ottone con disco di PTFE a molla Diametro nominale DN Attacco Valore kvs m³/h Peso kg VUG 015 F PN 25/16 0,16 4,0 VUG 015 F PN 25/16 0,25 4,0 VUG 015 F PN 25/16 0,40 4,0 VUG 015 F PN 25/16 0,63 4,0 VUG 015 F PN 25/16 1 4,0 VUG 015 F PN 25/16 1,6 4,0 VUG 015 F PN 25/16 2,5 4,0 VUG 015 F PN 25/16 4 4,0 VUG 020 F PN 25/16 6,3 5,0 VUG 025 F PN 25/ ,6 VUG 032 F PN 25/ ,1 VUG 040 F PN 25/ ,2 VUG 050 F PN 25/ ,8 VUG 065 F PN VUG 065 F PN VUG 080 F PN 25/ VUG 100 F PN VUG 125 F PN VUG 150 F PN ) A temperature sotto 0 C impiegare il riscaldamento del premistoppa, oltre 130 C o 180 C utilizzare il corrispondente raccordo (accessorio). Fino a 10 C secondo scheda tecnica AD W 10, acqua con anticongelanti e salamoie Per l'impiego secondo DIN 32730, valvola combinata con AVN 224S, la temperatura ammessa dei fluidi è > 0 C 2) Le valvole VUG 065 F316 non dispongono di un'omologazione TÜV Esse non ortano il numero di contrassegno dell'ente di collaudo e ricadono sotto la ategoria I della caratteristica degli apparecchi in pressione. Queste valvole possono essere impiegate con gli AVN224SF, ma non come organi di icurezza. 3) DIN si è sostituito vicino DIN EN Per altri dati tecnici, documentazione, accessori e combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

237 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Temperatura di lavoro 1) C Premistoppa ottone / PTFE Pressione di lavoro fino a 120 C, 25 bar Trafilamento a max. ps 0,05% del valore kvs fino a 240 C, 20 bar Corsa C, 18 bar DN mm Caratteristica della valvola equipercentuale DN mm Rapporto di regolazione > 50:1 Disegno quotato Istruzioni di montaggio DN (65) M10427 DN MV DN M10447 DN MV Combinaz con AVM 234S MV Combinaz con AVF 234S MV Combinaz con AVN 224S MV Accessori * Raccordo (necessario per fluidi > 130 C / < 180 C; MV ) * Raccordo (necessario per fluidi > 180 C / < 240 C; MV ) Guarnizione sostitutiva per premistoppa del diametro nominale DN ; MV * Riscaldamento premistoppa 230 V~, 15 W per fluidi sotto 0 C; MV * Riscaldamento premistoppa 24 V~, 15 W per fluidi sotto 0 C; MV Premistoppa acciaio inossidabile/ptfe DN Protezione dalla torsione DN 65 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) A temperature sotto 0 C impiegare il riscaldamento del premistoppa, oltre 130 C o 180 C utilizzare il corrispondente raccordo (accessorio). Fino a 10 C secondo scheda tecnica AD W 10, acqua con anticongelanti e salamoie Per l'impiego secondo DIN 32730, valvola combinata con AVN 224S, la temperatura ammessa dei fluidi è > 0 C Prestazioni in garanzia I dati tecnici e le differenze di pressione indicati sono validi solo in combinazione con servocomandi per valvole Sauter. Con l'impiego di servocomandi per valvole di altri produttori si estingue ogni diritto alla garanzia. Combinazione VUG con servocomando elettrico (combinazione senza modulo 230 V e accessori) Servocomando : Durata: Entrata: senza ritorno a molla, Forza di spinta 2500 N AVM 234S F132 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma Contro la pressione Con la pressione pmax ps close/off pressure pressure Valvola pmax ps close/off VUG VUG VUG VUG VUG ,5 VUG VUG 065 7,1 7,1 4,5 6,5 VUG 080 4,7 4,7 3,5 4,4 VUG 100 3,0 3,0 3,0 2,8 VUG 125 2,0 2,0 2,0 2,0 VUG 150 1,5 1,5 1,0 1,5 Servocomando : Durata: Entrata: Ritorno a molla: con ritorno a molla, Forza di spinta 2000 N AVF 234S F132 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma s Contro la pressione Con la pressione pmax ps close/off pressure pressure Valvola pmax ps close/off VUG VUG VUG VUG VUG ,5 13,5 13, VUG 050 8,5 8,5 8, ,5 VUG 065 5,6 5,6 5,6 4,5 25 5,1 VUG 080 3,4 3,4 3,4 3,4 25 3,4 VUG 100 2,2 2,2 2,2 2,2 25 2,2 VUG 125 1,6 1,6 1,6 1,6 25 1,6 VUG 150 1,2 1,2 1,2 1,0 25 1,2 Per altri combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

238 56.30 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Servocomando : Durata: Entrata: Funzione Si: con funzione d'emergenza DIN Forza di spinta 1100 N (V. 2 pag. 1) AVN 224S F132 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma s Contro la pressione Con la pressione pmax ps close/off pressure pressure Valvola pmax ps close/off VUG VUG VUG ,5 VUG ,5 10,5 10, ,4 VUG 040 6,5 6,5 6, ,5 VUG ,0 4, ,0 VUG 065 3,0 3,0 3,0 2,6 25 2,6 VUG 080 2,0 2,0 2,0 1,7 25 1,7 VUG 100 1,1 1,1 1,1 1,1 25 1,1 VUG 125 0,8 0,8 0,8 0,8 25 0,8 VUG 150 0,6 0,6 0,6 0,6 25 0,6 Valvola: Variante F, dati tecnici e accessori vedere Tabella tipi valvola Servocom.: Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio vedere Sezione 51 Esempio: VUG 040 F304 / AVM 234S F132 pmax [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola, con cui il servocomando apre e chiude ancora in sicurezza la valvola, considerando p v. ps [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola in caso di guasto (rottura tubazione a valle della valvola) con cui il servocomando chiude in sicurezza la valvola con passaggio corsa veloce. Close/off pressure [bar]= Differenza di pressione massima possibile oltre la valvola nel modo regolazione, con cui il servocomando apre e chiude ancora la valvola. In questo modo bisogna considerare una vita ridotta. Cavitazione, erosione e colpi di pressione possono danneggiare la valvola. I valori valgono esclusivamente per l accoppiamento valvola-servocomando.

239 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS BUG: Valvola a 3 vie con attacchi flangiati, PN 25/16 Regolazione precisa con alta affidabilità, questo è efficienza. Per regolazione continua di acqua fredda, acqua calda, acqua bollente, vapore acqueo e aria in impianti HVAC, in circuiti chiusi. Qualità dell'acqua a norma VDI Come attuatore in combinazione con i servomotori AVM 234S, AVF 234S e AVN 224S. Pressione nominale 25 bar da DN15 a DN150, pressione nominale 16 bar da DN15 a DN80 Conforme alla norma per organi di regolazione DIN ) 2) 3) Valvola di regolazione senza grasso siliconico, nero lacca Diametro nominale da DN15 a DN150 Caratteristica equipercentuale, impostabile con servomotore SUT in lineare o quadratica Caratteristica lineare della via di miscelazione A stelo estratto la valvola è chiusa Impiego come valvola miscelatrice o distributrice Campo di temperatura fino a 240 C Valvola con attacco flangiato a norma EN , segmento di tenuta forma B, impiego con controflange PN25 e PN16, a seconda del tipo Corpo della valvola in ghisa sferoidale Sede della valvola in acciaio inossidabile Stelo in acciaio inossidabile Otturatore con diametro nominale da DN15 a DN50 in acciaio inossidabile con guarnizione in PTFE rinforzata con fibra di vetro Otturatore con diametro nominale da DN65 a DN150 in acciaio inossidabile, a tenuta metallica Premistoppa in ottone con disco di PTFE a molla Diametro nominale DN Attacco Valore kvs m³/h Peso kg BUG 015 F PN 25/16 1 3,1 BUG 015 F PN 25/16 1,6 3,1 BUG 015 F PN 25/16 2,5 3,1 BUG 015 F PN 25/16 4 3,1 BUG 020 F PN 25/16 6,3 4,0 BUG 025 F PN 25/ ,7 BUG 032 F PN 25/ ,2 BUG 040 F PN 25/ ,2 BUG 050 F PN 25/ ,9 BUG 065 F PN ,8 BUG 065 F PN ,1 BUG 080 F PN 25/ ,3 BUG 100 F PN BUG 125 F PN ,1 BUG 150 F PN ,7 AB AB Y07545 B B A B01134a A B01139a 1) A temperature sotto 0 C impiegare il riscaldamento del premistoppa; oltre 130 C o 180 C utilizzare il corrispondente raccordo (accessorio). Fino a 10 C secondo scheda tecnica AD W 10, acqua con anticongelanti e salamoie Per l'impiego secondo DIN 32730, valvola combinata con AVN 224S, la temperatura ammessa dei fluidi è > 0 C 2) Le valvole VUG 065 F316 non dispongono di un'omologazione TÜV Esse non ortano il numero di contrassegno dell'ente di collaudo e ricadono sotto la ategoria I della caratteristica degli apparecchi in pressione. Queste alvole possono essere impiegate con gli AVN224SF, ma non come organi di icurezza. 3) DIN si è sostituito vicino DIN EN Per altri dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>>

240 56.32 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Temperatura di lavoro 1) C Corsa Pressione di lavoro fino a 120 C, 25 bar DN mm fino a 240 C, 20 bar DN mm C, 18 bar Disegno quotato Caratteristica della valvola DN (65) M10425 ramo di regolazione equipercentuale DN M10446 Ramo di aggiunta lineare Istruzioni di montaggio Rapporto di regolazione > 50:1 DN MV Premistoppa ottone / PTFE DN MV Trafilamento a max. ps Combinaz con AVM 234S MV Ramo di regolazione 0,05% del valore kvs Combinaz con AVF 234S MV Ramo di aggiunta 1,0% del valore kvs Combinaz con AVN 224S MV Accessori * Raccordo (necessario per fluidi > 130 C / < 180 C; MV ) * Raccordo (necessario per fluidi > 180 C / < 240 C; MV ) Guarnizione sostitutiva per premistoppa del diametro nominale DN ; MV * Riscaldamento premistoppa 230 V~, 15 W per fluidi sotto 0 C; MV * Riscaldamento premistoppa 24 V~, 15 W per fluidi sotto 0 C; MV Premistoppa acciaio inossidabile/ptfe DN Protezione dalla torsione DN 65 *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) A temperature sotto 0 C impiegare il riscaldamento del premistoppa; oltre 130 C o 180 C utilizzare il corrispondente raccordo (accessorio). Fino a 10 C secondo scheda tecnica AD W 10, acqua con anticongelanti e salamoie Per l'impiego secondo DIN 32730, valvola combinata con AVN 224S, la temperatura ammessa dei fluidi è > 0 C Prestazioni in garanzia I dati tecnici e le differenze di pressione indicati sono validi solo in combinazione con servocomandi per valvole Sauter. Con l'impiego di servocomandi per valvole di altri produttori si estingue ogni diritto alla garanzia. Per combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

241 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Combinazione BUG con servocomando elettrico (combinazione senza modulo 230 V e accessori) Servocomando : Durata: Entrata: senza ritorno a molla, Forza di spinta 2500 N AVM 234S F132 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma Impiego come valvola miscelatrice Impiego come valvola deviatrice pmax ps close/off pressure pressure Valvola pmax ps close/off BUG BUG BUG BUG BUG ,5 BUG BUG 065 7,1 7,1 4,5 6,5 BUG 080 4,7 4,7 3,5 4,4 BUG 100 3,0 3,0 3,0 2,8 BUG 125 2,0 2,0 2,0 2,0 BUG 150 1,5 1,5 1,0 1,5 Servocomando : Durata: Entrata: Ritorno a molla: con ritorno a molla, Forza di spinta 2000 N AVF 234S F132 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma s Impiego come valvola miscelatrice Impiego come valvola deviatrice pmax ps close/off pressure pressure Valvola pmax ps close/off BUG BUG BUG BUG BUG ,5 13,5 13, BUG 050 8,5 8,5 8, ,5 BUG 065 5,6 5,6 5,6 4,5 25 5,1 BUG 080 3,4 3,4 3,4 3,4 25 3,4 BUG 100 2,2 2,2 2,2 2,2 25 2,2 BUG 125 1,6 1,6 1,6 1,6 25 1,6 BUG 150 1,2 1,2 1,2 1,0 25 1,2 Servocomando : Durata: Entrata: Funzione Si: con funzione d'emergenza DIN Forza di spinta 1100 N (V. 2 pag. 1) AVN 224S F132 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma s Impiego come valvola miscelatrice Impiego come valvola deviatrice pmax ps close/off pressure pressure Valvola pmax ps close/off BUG BUG BUG ,5 BUG ,5 10,5 10, ,4 BUG 040 6,5 6,5 6, ,5 BUG ,0 BUG 065 3,0 3 3,0 2,6 25 2,6 BUG 080 2,0 2,0 2,0 1,7 25 1,7 BUG 100 1,1 1,1 1,1 1,1 25 1,1 BUG 125 0,8 0,8 0,8 0,8 25 0,8 BUG 150 0,6 0,6 0,6 0,6 25 0,6 Valvola: Variante F, dati tecnici e accessori vedere Tabella tipi valvola Servocom.: Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio vedere Sezione 51 Esempio: BUG 040 F304 / AVM 234S F132 pmax [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola, con cui il servocomando apre e chiude ancora in sicurezza la valvola, considerando p v. ps [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola in caso di guasto (rottura tubazione a valle della valvola) con cui il servocomando chiude in sicurezza la valvola con passaggio corsa veloce. Close/off pressure [bar]= Differenza di pressione massima possibile oltre la valvola nel modo regolazione, con cui il servocomando apre e chiude ancora la valvola. In questo modo bisogna considerare una vita ridotta. Cavitazione, erosione e colpi di pressione possono danneggiare la valvola. I valori valgono esclusivamente per l accoppiamento valvola-servocomando.

242 56.34 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS VUP: Valvola a 2 vie con attacchi flangiati decompressa, PN 25 Attraverso la compensazione della pressione si risparmia sul servomotore, precisione ed affidabilità sono naturalmente ovvie. Per regolazione continua di acqua fredda, acqua calda, acqua bollente, vapore acqueo e aria in impianti HVAC, in circuiti chiusi. Qualità dell'acqua a norma VDI Come attuatore in combinazione con i servomotori AVM 234S, AVF 234S e AVN 224S. A Y07544 B10637a AB Pressione nominale 25 bar Conforme alla norma per organi di regolazione DIN ) 2) Valvola di regolazione senza grasso siliconico con compensazione della pressione, zincata e nero lacca Diametro nominale da DN40 a DN150 Caratteristica equipercentuale, impostabile con servomotore SUT in lineare o quadratica A stelo rientrato la valvola è chiusa Chiusura solo in contropressione Campo di temperatura fino a 200 C Valvola con attacco flangiato a norma EN , segmento di tenuta forma B Corpo della valvola in ghisa sferoidale Sede della valvola in acciaio inossidabile Stelo in acciaio inossidabile Otturatore in acciaio inossidabile Premistoppa in ottone con disco di PTFE/-vutin/-PTFE a molla Diametro nominale DN Attacco Valore kvs m³/h Peso kg VUP 040 F PN VUP 050 F PN VUP 065 F PN VUP 080 F PN ,5 VUP 100 F PN ,5 VUP 125 F PN ,5 VUP 150 F PN ,5 Temperatura di lavoro C Corsa Pressione di lavoro fino a 120 C, 25 bar DN mm fino a 200 C, 20 bar DN mm C, 18 bar DN mm Caratteristica della valvola equipercentuale Disegno quotato M10426 Rapporto di regolazione > 100:1 Istruzioni di montaggio MV Premistoppa precompresso Combinaz con AVM 234S MV Trafilamento a max. ps 0,05% del valore kvs Combinaz con AVF 234S MV Combinaz con AVN 224S MV Accessori * Raccordo (necessario per fluidi > 130 C / < 180 C; MV ) * Raccordo (necessario per fluidi > 180 C / < 200 C; MV ) * Riscaldamento premistoppa 230 V~, 15 W per fluidi sotto 0 C; MV * Riscaldamento premistoppa 24 V~, 15 W per fluidi sotto 0 C; MV Guarnizione sostitutiva per premistoppa del diametro nominale DN 40-80; MV Guarnizione sostitutiva per premistoppa del diametro nominale DN ; MV *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero 1) A temperature sotto 0 C impiegare il riscaldamento del premistoppa, oltre 130 C o 180 C utilizzare il corrispondente raccordo (accessorio). Per l'impiego secondo DIN 32730, valvola combinata con AVN 224S, la temperatura ammessa dei fluidi è > 0 C 2) DIN si è sostituito vicino DIN EN Prestazioni in garanzia I dati tecnici e le differenze di pressione indicati sono validi solo in combinazione con servocomandi per valvole Sauter. Con l'impiego di servocomandi per valvole di altri produttori si estingue ogni diritto alla garanzia. Per combinazioni con servomotori eletrici vedi pagina seguente >>>

243 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Combinazione VUP con servocomando elettrico (combinazione senza modulo 230 V e accessori) senza ritorno a molla; Forza di spinta 2500 N Servocomando : Durata: Entrata: Valvola Chiusura: in contropressione AVM 234S F132 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma pmax ps close/off pressure VUP VUP VUP VUP VUP VUP VUP con ritorno a molla, Forza di spinta 2000 N Servocomando : Durata: Entrata: Funzione Si: Valvola Chiusura: in contropressione AVF 234S F232 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma s pmax ps close/off pressure VUP VUP VUP VUP VUP VUP VUP con funzione regolazione d emergenza secondo DIN Forza di spinta 1100 N Servocomando : Durata: Entrata: Funzione Si: Valvola Chiusura: in contropressione AVN 224S F232 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma s pmax ps close/off pressure VUP VUP VUP VUP VUP VUP VUP Valvola: Variante F, dati tecnici e accessori vedere Tabella tipi valvola Servocom.: Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio vedere Sezione 51 Esempio: VUD 040 F304 / AVM 234S F132 pmax [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola, con cui il servocomando apre e chiude ancora in sicurezza la valvola, considerando p v. ps [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola in caso di guasto (rottura tubazione a valle della valvola) con cui il servocomando chiude in sicurezza la valvola con passaggio corsa veloce. Close/off pressure [bar]= Differenza di pressione massima possibile oltre la valvola nel modo regolazione, con cui il servocomando apre e chiude ancora la valvola. In questo modo bisogna considerare una vita ridotta. Cavitazione, erosione e colpi di pressione possono danneggiare la valvola. I valori valgono esclusivamente per l accoppiamento valvola-servocomando.

244 56.36 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS VUS: Valvola a 2 vie con attacchi flangiati, PN 40 Y07544 Regolazione precisa con alta affidabilità, questo è efficienza. Per regolazione continua di acqua fredda, acqua calda, acqua bollente, vapore acqueo e aria in impianti HVAC, in circuiti chiusi. Qualità dell'acqua a norma VDI Come attuatore in combinazione con i servomotori AVM 234S, AVF 234S e AVN 224S. Pressione nominale 40 bar Valvola di regolazione senza grasso siliconico, nero opaco Diametro nominale da DN15 a DN150 Caratteristica equipercentuale, impostabile con servomotore SUT in lineare o quadratica A stelo rientrato la valvola è chiusa Chiusura solo in contropressione Campo di temperatura fino a 220 C Versione con soffietto di protezione fino a 60 C, versione con guarnizione in grafite fino a 260 C Valvola con attacco flangiato a norma EN , segmento di tenuta forma B Corpo della valvola in acciaio Sede della valvola in acciaio inossidabile Stelo in acciaio inossidabile Otturatore in acciaio inossidabile Premistoppa in acciaio inossidabile con disco di PTFE a molla Diametro nominale DN Attacco Valore kvs m³/h Peso kg VUS 015 F PN 40 0,16 5,1 VUS 015 F PN 40 0,25 5,1 VUS 015 F PN 40 0,40 5,1 VUS 015 F PN 40 0,63 5,1 VUS 015 F PN 40 1,0 5,1 VUS 015 F PN 40 1,6 5,1 VUS 015 F PN 40 2,5 5,1 VUS 015 F PN 40 4,0 5,1 VUS 020 F PN 40 6,3 5,9 VUS 025 F PN 40 10,0 6,8 VUS 032 F PN 40 16,0 8,4 VUS 040 F PN 40 25,0 10,6 VUS 050 F PN 40 40,0 13,2 VUS 065 F PN 40 63,0 18,6 VUS 080 F PN ,0 25,1 VUS 100 F PN ,0 36,4 VUS 125 F PN ,0 56,4 VUS 150 F PN ,0 77,9 Temperatura di lavoro 1) C Corsa Pressione di lavoro DN mm fino a C 40,0 bar DN mm fino a 120 C 36,3 bar DN mm fino a 220 C 29,4 bar Disegno quotato M10461 Caratteristica della valvola equipercentuale Istruzioni di montaggio MV Rapporto di regolazione > 50:1 Combinaz con AVM 234S MV Premistoppa acciaio inox / PTFE Combinaz con AVF 234S MV Trafilamento a max. ps 0,05% del valore kvs Combinaz con AVN 224S MV ) Fino a 10 C non è necessario un riscaldamento del premistoppa. A temperature interiori a 10 C e fino a 60 C usare la versione speciale con guarnizione a soffietto (a richiesta, soltanto a DN 100), impiego: acqua con anticongelante (glicole fino al 55% e soluzioni saline), max. pressione di servizio 30 bar. Oltre 130 C o 180 C usare il relativo elemento intermedio (accessorio). Oltre 220 C e fino a 260 C impiegare l'accesorio premistoppa con guarnizione in grafite. Per accessori e combinazioni con servomotori elettrici vedi pagini seguenti >>>

245 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * Raccordo (necessario per fluidi > 130 C / < 180 C; MV ) * Raccordo (necessario per fluidi > 180 C / < 240 C; MV ) Premistoppa con guamizione di grafite per temp C; DN 15 50; MV Premistoppa con guamizione di grafite per temp C; DN ; MV Premistoppa con guamizione di grafite per temp C; DN ; MV *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero Prestazioni in garanzia Attenzione I dati tecnici e le differenze di pressione indicati sono validi solo in combinazione con servocomandi per valvole Sauter. Con l'impiego di servocomandi per valvole di altri produttori si estingue ogni diritto alla garanzia. Impiegare queste valvole solo con direzione di chiusura contro la pressione. Valvole per la chiusura con la pressione possono essere ordinate a richiesta, come versione speciale. Combinazione VUS con servocomando elettrico (combinazione senza modulo 230 V e accessori) Servocomando : Durata: Entrata: senza ritorno a molla, Forza di spinta 2500 N AVM 234S F132 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma Contro la pressione Valvola pmax ps close/off pressure VUS ,0 40,0 VUS ,0 40,0 VUS ,8 37,8 VUS ,7 28,7 VUS ,4 16,4 VUS ,5 10,5 VUS 065 6,1 6,1 VUS 080 3,9 4,0 VUS 100 1,5 1,5 VUS 125 1,0 1,0 VUS 150 0,7 1,0 Servocomando : Durata: Entrata: Ritorno a molla: con ritorno a molla, Forza di spinta 2000 N AVF 234S F232 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma s Contro la pressione Valvola pmax ps close/off pressure VUS ,0 25,0 40,0 VUS ,0 25,0 40,0 VUS ,6 25,0 29,6 VUS ,5 21,0 22,5 VUS ,8 13,5 12,8 VUS 050 8,2 8,5 8,2 VUS 065 4,7 5,6 4,7 VUS 080 3,0 3,4 3,0 VUS 100 1,5 2,2 1,5 VUS 125 1,0 1,6 1,0 VUS 150 0,7 1,2 0,7 Per altre combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

246 56.38 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Servocomando : Durata: Entrata: Funzione Si: con funzione d'emergenza, Forza di spinta 1100 N AVN 224S F232 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma s Contro la pressione Valvola pmax ps close/off pressure VUS ,5 25,0 25,0 VUS ,5 25,0 25,0 VUS ,7 17,0 17,0 VUS ,1 10,5 10,5 VUS 040 6,2 6,5 6,5 VUS 050 3,9 4,0 4,0 VUS 065 2,1 3,0 3,0 VUS 080 1,3 2,0 2,0 VUS 100 0,8 1,1 1,1 VUS 125 0,4 0,8 0,8 VUS 150 0,2 0,6 0,6 Valvola: Variante F, dati tecnici e accessori vedi Tabella tipi valvola Servocom.: Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio vedi Sezione 51 Esempio: VUS 040 F305 / AVM 234S F132 pmax [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola, con cui il servocomando apre e chiude ancora in sicurezza la valvola, considerando p v. ps [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola in caso di guasto (rottura tubazione a valle della valvola) con cui il servocomando chiude in sicurezza la valvola con passaggio corsa veloce. Close/off pressure [bar]= Differenza di pressione massima possibile oltre la valvola nel modo regolazione, con cui il servocomando apre e chiude ancora la valvola. In questo modo bisogna considerare una durata utile ridotta. Cavitazione, erosione e colpi di pressione possono danneggiare la valvola. I valori valgono esclusivamente per l accoppiamento valvola-servocomando.

247 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS BUS: Valvola a 3 vie con attacchi flangiati, PN 40 Regolazione precisa con alta affidabilità, questo è efficienza. Per regolazione continua di acqua fredda, acqua calda, acqua bollente, vapore acqueo e aria in impianti HVAC, in circuiti chiusi. Qualità dell'acqua a norma VDI Come attuatore in combinazione con i servomotori AVM 234S, AVF 234S e AVN 224S. Pressione nominale 40 bar Valvola di regolazione senza grasso siliconico, nero opaco Diametro nominale da DN15 a DN150 Caratteristica della via di regolazione lineare da DN15 a DN100, impostabile con servomotore SUT in equipercentuale o quadratica Caratteristica della via di regolazione equipercentuale da DN125 a DN150, impostabile con servomotore SUT in lineare o quadratica Caratteristica lineare della via di miscelazione A stelo estratto la valvola è chiusa Impiego solo come valvola miscelatrice Campo di temperatura fino a 220 C Versione con soffietto di protezione fino a -60 C, versione con guarnizione in grafite fino a 260 C Valvola con attacco flangiato a norma EN , segmento di tenuta forma B Corpo della valvola in acciaio Sede della valvola in acciaio inossidabile Stelo in acciaio inossidabile Otturatore in acciaio inossidabile Premistoppa in acciaio inossidabile con disco di PTFE a molla Diametro nominale DN Attacco Valore kvs m³/h Peso kg BUS 015 F PN 40 1,6 7,2 BUS 015 F PN 40 2,5 7,2 BUS 015 F PN 40 4,0 7,2 BUS 020 F PN 40 6,3 8,4 BUS 025 F PN 40 10,0 9,4 BUS 032 F PN 40 16,0 12,4 BUS 040 F PN 40 25,0 15,5 BUS 050 F PN 40 40,0 19,2 BUS 065 F PN 40 63,0 27,6 BUS 080 F PN ,0 36,5 BUS 100 F PN ,0 61,2 BUS 125 F PN ,0 82,5 BUS 150 F PN ,0 113,5 Y07545 Temperatura di lavoro 1) C Trafilamento a max. ps Pressione di lavoro Ramo di regolazione 0,05% del valore kvs fino a C 40,0 bar Ramo di aggiunta 1,0% del valore kvs fino a 120 C 36,3 bar Corsa fino a 220 C 29,4 bar DN mm DN mm Caratteristica della valvola DN mm Ramo di reg. DN lineare Disegno quotato M10462 Ramo di reg. DN equipercentuale Istruzioni di montaggio MV Ramo di aggiunta lineare Combinaz con AVM 234 MV Rapporto di regolazione > 30:1 Combinaz con AVF 234 MV Premistoppa acciaio inox / PTFE Combinaz con AVN 224 MV ) Fino a 10 C non è necessario un riscaldamento del premistoppa. A temperature interiori a 10 C e fino a 60 C usare la versione speciale con guarnizione a soffietto (a richiesta, soltanto a DN 100), impiego: acqua con anticongelante (glicole fino al 55% e soluzioni saline), max. pressione di servizio 30 bar. Oltre 130 C o 180 C usare il relativo elemento intermedio (accessorio). Oltre 220 C e fino a 260 C impiegare l'accesorio premistoppa con guarnizione in grafite. Per accessori e combinazioni con servomotori elettrici vedi pagini seguenti >>>

248 56.40 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * Raccordo (necessario per fluidi > 130 C / < 180 C; MV ) * Raccordo (necessario per fluidi > 180 C / < 240 C; MV ) Premistoppa con guamizione di grafite per temp C; DN 15 50; MV Premistoppa con guamizione di grafite per temp C; DN ; MV Premistoppa con guamizione di grafite per temp C; DN ; MV *) Disegno quotato e/o schema di collegamento dell'accessorio sotto lo stesso numero Prestazioni in garanzia Attenzione I dati tecnici e le differenze di pressione indicati sono validi solo in combinazione con servocomandi per valvole Sauter. Con l'impiego di servocomandi per valvole di altri produttori si estingue ogni diritto alla garanzia. Usare queste valvole solo come valvole di miselazione. Combinazione BUS con servocomando elettrico (combinazione senza modulo 230 V e accessori) Servocomando : Durata: Entrata: senza ritorno a molla, Forza di spinta 2500 N AVM 234S F132 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma Impiego come valvola miscelatrice Valvola pmax ps close/off pressure BUS ,0 40,0 BUS ,0 40,0 BUS ,8 37,8 BUS ,0 27,0 BUS ,4 16,4 BUS ,5 10,5 BUS 065 6,1 6,1 BUS 080 3,9 3,9 BUS 100 2,5 2,5 BUS 125 1,7 1,7 BUS 150 1,2 1,2 Servocomando : Durata: Entrata: Ritorno a molla: con ritorno a molla, Forza di spinta 2000 N AVF 234S F132 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma s Impiego come valvola miscelatrice Valvola pmax ps close/off pressure BUS ,0 40,0 40,0 BUS ,7 40,0 34,7 BUS ,6 37,0 29,6 BUS ,1 27,0 21,1 BUS ,8 16,0 12,8 BUS 050 8,2 10,0 8,2 BUS 065 4,7 6,1 4,7 BUS 080 3,0 3,9 3,0 BUS 100 1,9 2,5 1,9 BUS 125 1,3 1,7 1,3 BUS 150 0,9 1,2 0,9 Per altre combinazione con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

249 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Servocomando : Durata: Entrata: Funzione Si: con funzione d'emergenza (non secodo DIN o EN 14597). Forza di spinta 1100 N AVN 224S F132 (24 V) 2 / 4 / 6 s/mm 2pt / 3pt / 0 10 V / 4 20 ma s Impiego come valvola miscelatrice Valvola pmax ps close/off pressure BUS ,5 24,5 24,5 BUS ,5 17,5 17,5 BUS ,7 14,7 14,7 BUS ,4 10,4 10,4 BUS 040 6,2 6,2 6,2 BUS 050 3,9 3,9 3,9 BUS 065 2,1 2,1 2,1 BUS 080 1,3 1,3 1,3 BUS 100 0,8 0,8 0,8 BUS 125 0,5 0,5 0,5 BUS 150 0,3 0,3 0,3 Valvola: Variante F, dati tecnici e accessori vedi Tabella tipi valvola Servocom.: Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio vedi Sezione 51 Esempio: BUS 040 F205 / AVM 234S F132 pmax [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola, con cui il servocomando apre e chiude ancora in sicurezza la valvola, considerando p v. ps [bar]= Differenza di pressione massima ammessa oltre la valvola in caso di guasto (rottura tubazione a valle della valvola) con cui il servocomando chiude in sicurezza la valvola con passaggio corsa veloce. Close/off pressure [bar]= Differenza di pressione massima possibile oltre la valvola nel modo regolazione, con cui il servocomando apre e chiude ancora la valvola. In questo modo bisogna considerare una durata utile ridotta. Cavitazione, erosione e colpi di pressione possono danneggiare la valvola. I valori valgono esclusivamente per l accoppiamento valvola-servocomando.

250 56.42 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

251 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Valveco : Valvola di regolazione a 2 vie per la compensazione idraulica dinamica La compensazione idraulica dinamica automatica mediante la valvola di regolazione Valveco SAUTER porta ad una corretta alimentazione degli utilizzatori a valle, alla riduzione delle oscillazioni di temperatura nell'ambiente e di conseguenza ad un uso più preciso ed efficiente dell'energia. La valvola combinata è destinata alla regolazione precisa della portata volumetrica su apparecchi per il condizionamento, raffreddamento e riscaldamento, ad es. su ventilconvettori, soffitti di raffreddamento, sistemi a riscaldamento centrale a pannelli radianti nel pavimento, apparecchi di ricircolo aria, sezioni di impianti in combinazione con il servocomando elettrotermico AXT 211, il servocomando continuo AXS 215S o con il servomotore per valvola AXM 217(S). Valvola di regolazione con tre funzioni: regolazione, predefinizione max. portata volumetrica, regolazione di portata automatica Diametro nominale DN 10, DN 15, DN 20, DN 25 e DN 32 Grande campo di portata volumetrica l/h Facile preimpostazione della max. portata volumetrica necessaria, senza smontare il servomotore Campo di regolazione 15 / kpa = max. p per mezzo della valvola Caratteristica lineare Facile montaggio di nippli di misura della pressione A stelo rientrato la valvola è chiusa Processo di chiusura contro pressione Sostituzione del premistoppa sotto pressione Facile adattamento alla collaudata tecnica di azionamento SAUTER Valvola di regolazione a filettatura esterna a norma DIN EN ISO Valvola di regolazione a tenuta piana oppure con DN 20 senza inserto con tenuta conica La pressione differenziale viene mantenuta costante mediante l'elemento di regolazione; autorità della valvola 1 Corpo della valvola in ottone anti-dezincificazione (DZR) Otturatore in PTFE Stelo in acciaio inossidabile Campo di temperatura del fluido C Diametro nominale DN Campo di portata volumetrica l/h Campo di regolazione min p max p kpa Attacco VCL 010 F G ½ B 0,38 VCL 010 F G ½ B 0,38 VCL 015 F G ¾ B 0,45 VCL 015 F G ¾ B 0,45 VCL 015 F G ¾ B 0,45 VCL 020 F G 1 B 0,52 VCL 020 F G 1 B 0,73 VCL 025 F G 1¼ B 1,8 VCL 032 F G 1¾ B 1,9 Pressione nominale PN 16 Temperatura di C max. pressione di lavoro 16 bar esercizio Caratteristica lineare Istruzioni di montaggio MV P Corsa della valvola Accoppiamento AXT211 MV P VCL ,8 mm Accoppiamento AXS215S MV P VCL020F200 < 3,5 mm Accoppiamento AXM217/217S MV VCL025F200 4 mm Accoppiamento AXM217F200 MV VCL032F200 4 mm Istruzioni di montaggio MV P Tasso di trafilamento 0,01% de kvs Dichiarazione materiale/ ambientale MD Temperatura di C Disegno quotato M11423 Peso kg V Per combinazioni con servomotori elettrici ed accessori vedi pagina seguente >>>

252 57.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * 1 raccordo filettato R 3/8 a tenuta piana DN 10, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 raccordo filettato R 1/2 a tenuta piana DN 15, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 raccordo filettato R 3/4 a tenuta piana DN 20, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 raccordo filettato R 1 a tenuta piana DN 25, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 raccordo filettato R 1¼ a tenuta piana DN 32, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 nipplo a saldare Ø 12; a tenuta piana DN 10, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 nipplo a saldare Ø 15; a tenuta piana DN 15, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 nipplo a saldare Ø 22; a tenuta piana DN 20, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 nipplo a saldare Ø 28; a tenuta piana DN 25, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 nipplo a saldare Ø 35; a tenuta piana DN 32, con dado di raccordo e guarnizione piatta Premistoppa, sostituibile sotto pressione Nipplo di misura pressione, set da 2 pezzi * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,5 mm, DN * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,8 mm, DN * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,8 mm, DN * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,8 mm, DN * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,8 mm, DN * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,8 mm, DN 50 *) Disegno quotato o schema di collegamento disponibili sotto lo stesso numero Combinazione VCL con servomotore elettrico Servomotore Chiusura contro lapressione AXM217F AXM217SF Valvola pmax ps close/off pressure VCL 010 F 4,0-4,0 VCL 015 F 4,0-4,0 VCL 020 F 4,0-4,0 VCL 025 F200 4,0-4,0 VCL 032 F200 4,0-4,0 Combinazione VCL con servocomando elettrotermico Servomotore Chiusura contro lapressione AXT211F AXS215SF Valvola pmax ps close/off pressure VCL 010 F 4,0 4,0 4,0 VCL 015 F 4,0 4,0 4,0 VCL 020 F 4,0 4,0 4,0 VCL 025 F200 4,0 4,0 4,0 VCL 032 F200 4,0 4,0 4,0 Identificazione del tipo: Variante F per valvola e servomotore Valvola Variante F, dati tecnici e accessori, v. tabella dei tipi di valvola Servomotore Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio, v. parte 55 Esempio VCL 015 F200 / AXM 217S F202 p max [bar] = p s [bar] = close/off pressure [bar] = Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola, per la quale il servomotore può ancora aprire e chiudere con sicurezza la valvola. I dati si riferiscono ad una pressione statica di 6 bar; per una pressione statica di 16 bar tali valori si riducono del 15%. Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola in caso eccezionale, per la quale il servomotore può chiudere valvola Differenza di pressione attraverso la valvola nel funzionamento di regolazione, che può essere superata dalla forza del servomotore. In questo caso si deve fare conto con una durata di vita ridotta. Cavitazione, erosione e urti possono danneggiare la valvola. I valori si intendono solo per unità di valvola accoppiata al servomotore.

253 riscaldamento e condizionamento PDS Valveco : Valvola di regolazione a 2 vie per la compensazione idraulica dinamica La compensazione idraulica dinamica automatica mediante la valvola di regolazione Valveco SAUTER porta ad una corretta alimentazione degli utilizzatori a valle, alla riduzione delle oscillazioni di temperatura nell'ambiente e di conseguenza ad un uso più preciso ed efficiente dell'energia. La valvola combinata è destinata alla regolazione precisa della portata volumetrica su apparecchi per il condizionamento, raffreddamento e riscaldamento, ad es. su ventilconvettori, soffitti di raffreddamento, sistemi a riscaldamento centrale a pannelli radianti nel pavimento, apparecchi di ricircolo aria, sezioni di impianti in combinazione con il servocomando elettrotermico AXT 211, il servocomando continuo AXS 215S o con il servomotore per valvola AXM 217(S). Valvola di regolazione con tre funzioni: regolazione, predefinizione max. portata volumetrica, regolazione di portata automatica Diametro nominale DN 40 e DN 50 Grande campo di portata volumetrica l/h Facile preimpostazione della max. portata volumetrica necessaria, senza smontare il servomotore Campo di regolazione kpa = max. p per mezzo della valvola Caratteristica lineare Facile montaggio di nippli di misura della pressione A stelo rientrato la valvola è chiusa Processo di chiusura contro pressione Sostituzione del premistoppa sotto pressione Facile adattamento alla collaudata tecnica di azionamento SAUTER Valvola di regolazione a filettatura esterna a norma DIN EN ISO Valvola di regolazione a tenuta piana La pressione differenziale viene mantenuta costante mediante l'elemento di regolazione; autorità della valvola 1 Corpo della valvola in bronzo Otturatore in ottone anti-dezincificazione (DZR) Stelo in ottone anti-dezincificazione (DZR) Campo di temperatura del fluido C Diametro nominale DN Campo di portata volumetrica l/h Campo di regolazione min p max p kpa Attacco VCL 040 F G 1¼ B 5,70 VCL 050 F G 2 ¾ B 6,40 Pressione nominale PN 16 Temperatura di esercizio C max. pressione di lavoro 16 bar Istruzioni di montaggio MV P Caratteristica lineare Accoppiamento AVM1*5 MV Corsa della valvola VCL040 / VCL050 max 10,0 mm Dichiarazione materiale MD e ambientale Tasso di trafilamento 0,01% de kvs Disegno quotato B12352 Peso kg V Per combinazioni con servomotori elettrici ed accessori vedi pagina seguente >>>

254 57.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Accessori * 1 raccordo filettato R 1½ a tenuta piana DN 40, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 raccordo filettato R 2 a tenuta piana DN 50, con dado di raccordo e guarnizione piatta * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,8 mm, DN * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,8 mm, DN 50 *) Disegno quotato o schema di collegamento disponibili sotto lo stesso numero Combinazione VCL con servomotore elettrico 24 V Servomotore Chiusura contro lapressione AVM115SF901 Valvola pmax ps close/off pressure VCL 040 F200 4,0-4,0 VCL 050 F200 4,0-4,0 Combinazione VCL con servomotore elettrico 230 V Servomotore Chiusura contro lapressione AVM115F901 Valvola pmax ps close/off pressure VCL 040 F200 4,0-4,0 VCL 050 F200 4,0-4,0 Identificazione del tipo: Variante F per valvola e servomotore Valvola Variante F, dati tecnici e accessori, v. tabella dei tipi di valvola Servomotore Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio, v. parte 55 Esempio VCL 040 F200 / AVM 115S F901 p max [bar] = p s [bar] = close/off pressure [bar] = Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola, per la quale il servomotore può ancora aprire e chiudere con sicurezza la valvola. I dati si riferiscono ad una pressione statica di 6 bar; per una pressione statica di 16 bar tali valori si riducono del 15%. Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola in caso eccezionale, per la quale il servomotore può chiudere valvola Differenza di pressione attraverso la valvola nel funzionamento di regolazione, che può essere superata dalla forza del servomotore. In questo caso si deve fare conto con una durata di vita ridotta. Cavitazione, erosione e urti possono danneggiare la valvola. I valori si intendono solo per unità di valvola accoppiata al servomotore.

255 riscaldamento e condizionamento PDS Valveco compact: Valvola di regolazione a 2 vie per la compensazione idraulica dinamica La compensazione idraulica dinamica automatica mediante la valvola di regolazione Valveco SAUTER porta ad una corretta alimentazione degli utilizzatori a valle, alla riduzione delle oscillazioni di temperatura nell'ambiente e di conseguenza ad un uso più preciso ed efficiente dell'energia. La valvola combinata è destinata alla regolazione precisa della portata volumetrica su apparecchi per il condizionamento, raffreddamento e riscaldamento, ad es. su ventilconvettori, soffitti di raffreddamento, sistemi a riscaldamento centrale a pannelli radianti nel pavimento, apparecchi di ricircolo aria, sezioni di impianti in combinazione con il servocomando elettrotermico AXT 211, il servocomando continuo AXS 215S o con il servomotore per valvola AXM 217(S). Valvola di regolazione con tre funzioni: regolazione, predefinizione max. portata volumetrica, regolazione di portata automatica Diametro nominale DN 10, DN 15 e DN 20 Grande campo di portata volumetrica l/h Facile preimpostazione della max. portata volumetrica necessaria Campo di regolazione 14 / kpa = max. p per mezzo della valvola Caratteristica lineare Versione con o senza nippli di misura della pressione A stelo rientrato la valvola è chiusa Processo di chiusura contro pressione Facile adattamento alla collaudata tecnica di azionamento SAUTER Valvola di regolazione a filettatura esterna a norma DIN EN ISO Valvola di regolazione a tenuta piana La pressione differenziale viene mantenuta costante mediante l'elemento di regolazione; autorità della valvola 1 Corpo della valvola in ottone anti-dezincificazione (DZR) Otturatore in in ottone anti-dezincificazione (DZR) Stelo in acciaio inossidabile Campo di temperatura del fluido C Diametro nominale DN Campo di portata volumetrica l/h Campo di regolazione min p max p kpa Attacco Versione senza nippli di misura della pressione VDL 010 F G ½ B 0,36 VDL 010 F G ½ B 0,36 VDL 015 F G ¾ B 0,38 VDL 015 F G ¾ B 0,38 VDL 015 F G ¾ B 0,38 VDL 020 F G 1 B 0,40 VDL 020 F G 1 B 0,40 VDL 020 F G 1 B 0,40 Versione con nippli di misura della pressione VDL 010 F G ½ B 0,45 VDL 010 F G ½ B 0,45 VDL 015 F G ¾ B 0,47 VDL 015 F G ¾ B 0,47 VDL 015 F G ¾ B 0,47 VDL 020 F G 1 B 0,50 VDL 020 F G 1 B 0,50 VDL 020 F G 1 B 0,50 Peso kg V Per altri dati tecnici, documentazione, accessori e combinazioni con servomotori elettrici vedi pagina seguente >>>

256 57.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Pressione nominale PN 25 Temperatura di C max. pressione di lavoro 25 bar esercizio Caratteristica lineare Corsa della valvola Istruzioni di montaggio MV P VDL010F21* VDL015F22* VDL015F20* 2,5 mm Accoppiamento AXT211 Accoppiamento AXS215S Accoppiamento AXM217/217S MV P MV P MV P VDL020F22* VDL020F21* 4,0 mm VDL010F20* VDL015F21* VDL020F20* 5,0 mm Dichiarazione materiale e ambientale MD Tasso di trafilamento 0,01% de kvs Disegno quotato M11423 Accessori * 1 raccordo filettato R 3/8 a tenuta piana DN 10, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 raccordo filettato R 1/2 a tenuta piana DN 15, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 raccordo filettato R 3/4 a tenuta piana DN 20, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 nipplo a saldare Ø 12; a tenuta piana DN 10, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 nipplo a saldare Ø 15; a tenuta piana DN 15, con dado di raccordo e guarnizione piatta * 1 nipplo a saldare Ø 22; a tenuta piana DN 20, con dado di raccordo e guarnizione piatta * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,5 mm, DN * Filtro anti-impurità in bronzo, C, larghezza della maglia 0,8 mm, DN 20 *) Disegno quotato o schema di collegamento disponibili sotto lo stesso numero Combinazione VDL con servomotore elettrico 24 V Servomotore Chiusura contro lapressione AXM217F202 AXM217SF.0. Valvola pmax ps close/off pressure VDL 010 F 4,0-4,0 VDL 015 F 4,0-4,0 VDL 020 F 4,0-4,0 Combinazione VDL con servomotore elettrico 230 V Servomotore Chiusura contro lapressione AXM217F200 Valvola pmax ps close/off pressure VDL 010 F 4,0-4,0 VDL 015 F 4,0-4,0 VDL 020 F 4,0-4,0 Combinazione VDL con servocomando elettrotermico Servomotore Chiusura contro lapressione AXT211F AXS215SF Valvola pmax ps close/off pressure VDL 010 F 4,0 4,0 4,0 VDL 015 F 4,0 4,0 4,0 VDL 020 F 4,0 4,0 4,0 Identificazione del tipo: Variante F per valvola e servomotore Valvola Variante F, dati tecnici e accessori, v. tabella dei tipi di valvola Servomotore Variante F, dati tecnici, accessori e posizione di montaggio, v. parte 55 Esempio VDL 015 F200 / AXM 217S F202 p max [bar] = p s [bar] = close/off pressure [bar] = Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola, per la quale il servomotore può ancora aprire e chiudere con sicurezza la valvola. I dati si riferiscono ad una pressione statica di 6 bar; per una pressione statica di 16 bar tali valori si riducono del 15%. Differenza max. amm. di pressione attraverso la valvola in caso eccezionale, per la quale il servomotore può chiudere valvola Differenza di pressione attraverso la valvola nel funzionamento di regolazione, che può essere superata dalla forza del servomotore. In questo caso si deve fare conto con una durata di vita ridotta. Cavitazione, erosione e urti possono danneggiare la valvola. I valori si intendono solo per unità di valvola accoppiata al servomotore.

257 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 6 Pneumatica 60 Installazione di impianti pneumatici Produzione dell'aria compressa Trattamento dell'aria compressa Distribuzione dell'aria compressa Relé, Regolatori VAV o Centair, apparecchiature complementari I dati tecnici delle apparecchiature sono disponibili sul sito o a richiesta

258 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

259 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PDS Istruzioni per l'installazione di impianti pneumatici 1. Produzione dell'aria compressa 2. Trattamento dell'aria compressa 3. Distribuzione dell'aria compressa 1.1 Portata di aria compressa (riguardo alla condensazione d'acqua) 3.1 Condutture dell'alta pressione 1.2 Potenza del compressore 2.1 Nessun trattamento 3.2 Condutture della press. di comando 1.3 Serbatoio dell'aria compressa 2.2 Riduzione frazionata della pressione 3.3 Collegamento degli apparecchi 1.4 Qualità dell'aria compressa riguardo 2.3 Essiccatore a freddo 4. Direttive per la pressione di alia olio e polvere 2.4 Essiccatore ad assorbimento mentazione 1 * * Alta pressione 6 bar (2 bar) 20 C * * * Pressione di alimentazione 1,3 bar Pressione di comando ~ 0,6 bar P * 2 30 C * * 2 bar ~ 6 bar 30 C 100 % ur. 3 a) 18 C b) 5 C * * * * * 4 * * * * * Esempi Trattamento B02743 Temp. limite inferiore (limite di saturazione) Rete alta pressione Rete press. di alimentaz. Rete press. di comando Caso 1 Senza trattamento 3 C 2 C Raffreddamento in rete da 30 C a 20 C Condensa 2,2 g/m 3 n Caso 2 Riduzione frazionata della press. Alta pressione solo 2 bar Niente formazione di condensa 15 C 12 C 6 C * Prefiltro per aria compressa fortemente carica Caso 3 Essiccatore a freddo di impurità a) Raffreddatore ad acqua 18 C 18 C 1 C 4 C ** Filtro fine per aria compressa con contenuto Condensa 2,5 g/m 3 n di olio b) Gruppo frigorifero 5 C 5 C 10 C < 10 C *** Submicrofiltro Condensa 3,8 g/m 3 n Caso 4 Essiccatore ad assorbimento 10 C 20 C < 20 C p.e. essiccamento a 0,3 g/m 3 n

260 60.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 1. Produzione dell'aria compressa 1.1 Portata di aria compressa Per determinare la portata richiesta di aria compressa si deve sommare il consumo di aria di tutti gli apparecchi pneumatici collegati. Il cosumo medio degli apparecchi pneumatici di regolazione e comando in l n /h è indicato in catalogo. Per i servocomandi, il consumo per una corsa completa va moltiplicato per il numero previsto di corse all'ora. Esempio: 12 trasmettitori da 33 l n /h 396 l n /h 12 RCP 20 da 40 l n /h 480 l n /h 2 XSP 31 da 30 l n /h 60 l n /h 2 AV 44 P 20 da 4,3 l n (per corsa) 86 l n /h (10 corse/h) 5 AV 42 P 10 da 0,5 l n (per corsa) 25 l n /h (10 corse/h) Totale: 1047 l n /h Porta richiesta di aria compressa = consumo totale medio = 1,047 m 3 n/h. 1.2 Potenza del compressore Nel dimensionamento del compressore va tenuto presente che questo deve funzionare per ca. il 50 % del tempo. La potenza necessaria del compressore è pertanto il doppio della portata richiesta di aria compressa secondo 1.1. Poiché in generale la potenza degli usuali compressori in commercio non corrisponde esattamente al valore calcolato della potenza, per il compressore va scelta la grandezza immediatamente superiore. In tal modo si ottiene un ulteriore fattore di sicurezza, che può essere preso in considerazione insieme alla maggiore durata attesa per le tolleranze di dimensionamento, alle eventuali perdite o al successivo ampliamento dell'impianto. Esempio: Portata richiesta di aria compressa Potenza del compressore 1,05 m 3 n/h 2,10 m 3 n/h Si osservi che spesso la potenza del compressore è data a vuoto, ossia senza contropressione, mentre la potenza richiesta del compressore si riferisce al valore consigliato di ca. 6 bar per la pressione del sistema. 1.3 Volume del serbatoio dell'aria compressa Il serbatoio, di volume V, funziona da riserva dell'aria compressa e, insieme al consumo effettivo di aria compressa e al differenziale p del pressostato, determina il tempo di inserzione t del compressore. t = p V 60 (min). V Onde evitare una troppo frequente inserzione e disinserzione del compressore, il volume di quest'ultimo deve essere pari almeno al 2 % del consumo medio di aria all'ora: V/ = ca. 0,02. Per un pressostato con differenziale di 2 bar si ha un tempo di disinserzione del compressore di ca. 2½ min. Esempio: Consumo totale medio di aria compressa 1047 l n /h Volume del compressore (2 %) 21 l Tempo di disinserzione ca. 2.5 min Serbatoio per i tipi in commercio 40 l Tempo di disinserzione ca. 5 min 1.4 Qualità dell'aria compressa riguardo a olio e polvere Gli apparecchi pneumatici di regolazione e comando richiedono di norma aria strumentale esente da olio e polvere. I danni per impurità nell'aria compressa si rivelano per lo più solo col tempo. Particolarmente pericolosa è la miscela di olio e polvere. Per la produzione di aria compressa esente da olio, i compressori a secco sono i più indicati. La polvere danneggia il compressore e gli apparecchi a valle di questo. Pertanto il compressore deve essere provvisto di un filtro all'aspirazione di µm e di un prefiltro di 5 µm a valle del compressore stesso. Nel collegamento a reti di aria compressa già esistenti, servite quasi sempre da un compressore lubrificato a olio, si devono prevedere un filtro fine e un submicrofiltro contro gli aerosoli (olio in forma di finissime gocce). Per l'eliminazione dei componenti gassosi dell'olio si raccomanda un essiccatore a freddo o a assorbimento. Nell'impiego di un essiccatore a assorbimento si devono prevedere un filtro fine e un submicrofiltro a monte, e un submicrofiltro a valle. Nell'impiego di un essiccatore a freddo si deve inserire solo un submicrofiltro a valle. Se, in casi eccezionali, non si possono usare né essiccatori a freddo né essiccatori a assorbimento, i componenti gassosi dell'olio vanno eliminati con un filtro a carbone attivo da montare tra il filtro fine e il submicrofiltro. Negli ambienti con elevata presenza di polvere (per es. polvere di cemento negli edifici di nuova costruzione) i filtri del compressore e delle stazioni di riduzione debbono essere tenuti particolarmente sotto controllo. Gli attacchi degli apparecchi pneumatici Sauter sono pure provvisti di piccoli filtri con la funzione di intercettare eventuali residui di impurità nella rete dell'aria compressa. Ciò nonostante, prima del collegamento agli apparecchi le condutture dell'aria compressa debbono essere soffiate. La stazione di riduzione della pressione XFRP 5 della Sauter, insieme con gli accesori, risponde alle condizioni di cui sopra.

261 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Trattamento dell'aria compressa riguardo alla condensazione d'acqua Le condutture pneumatiche debbono essere posate in modo che sia evitata la raccolta incontrollata dell'acqua di condensazione in punti dove poi potrebbe gelare. Il tipo di trattamento dell'aria dipende quindi dalla temperatura minima nei singoli tratti della rete pneumatica (vedere esempio al foglio 60.1). Nel caso 1 si raccoglie sempre condensa dal lato ad alta pressione. Pertanto le condutture pneumatiche vanno posate con una leggera pendenza. La condensa che si raccoglie nei punti più bassi deve venire periodicamente eliminata. Questa soluzione non è pertanto raccomandata. Le temperature minime per la rete dell'aria compressa di alimentazione e dell'aria compressa di comando sono limitate. Nei casi da 2 a 4, durante il trattamento dell'aria compressa si separa acqua in quantità tale che in tutta la rete non si forma alcuna condensa. Le temperature minime per i singoli stadi di pressione sono limitate. Per reti ad alta pressione al disotto di 0 C è ammissibile solo il caso 4, poiché negli altri sussiste il pericolo di gelo nei tubi. Per la determinazione delle temperature minime ammissibili viene impiegato un diagramma che dà il contenuto minimo di acqua a" in un metro cubo normale di aria in funzione della temperatura Si ha: p(t) = P abs = a 0,8 p ( T ) p abs g/m 3 n pressione di vapore in mbar alla temperatura T pressione assoluta in bar Nei capitoli che seguono vengono determinate quantitativamente le temperature minime date nel foglio Gli esempi si riferiscono a casi tipici e possono essere applicati nello stesso senso anche ad altri casi. Escluso il caso 2, nel primo stadio si verifica sempre una condensazione d'acqua. La quantità dipende dall'entità del raffreddamento dell'aria dal lato dell'alta pressione. Dopo, il contenuto di acqua nell'aria rimane costante. Il rapporto tra il contenuto effettivo di acqua nell'aria e quello massimo rappresenta il valore dell'umidità relativa. La temperatura minima inferiore per ogni stadio di pressione è raggiunta quando il contenuto effettivo di acqua nell'aria e quello massimo sono di nuovo uguali (100 %ur). 2.1 Nesun trattamento dell'aria compressa, caso 1 g/m3n Contenuto max. di acqua a 100 %ur bar C B02744 La rete dell'alta pressione viene utilizzata espressamente per la separazione dell'acqua. Punto 1 Punto 2 0,6 bar 1 bar 3 2 1,3 bar 2 bar 4 bar 6 bar Condizioni nel serbatoio dell'aria compressa: 6 bar, 30 C, 100 %ur Contenuto di acqua 4,8 g/m 3 n Condizioni nella rete dell'alta pressione: Raffreddamento a 20 C, 6 bar, 100 %ur Contenuto di acqua 2,6 g/m 3 n Condensa: 4,8 2,6 = 2,2 g/m 3 n Punto 3 Punto 4 Punto 5 Dopo l'espansione a 1,3 bar sarebbe possibile un contenuto di acqua di 8,1 g/m 3 n. Il contenuto di acqua reale è invece 2,6 g/m 3 n, ossia u.r. = 2,6/8,1 = 0,32 = 32% Temperatura limite inferiore nella rete di alimentazione (1,3 bar) = 3 C (Contenuto max. di acqua = contenuto presente di acqua) Temperatura limite inferiore nella rete della pressione di comando (ca. 0,6 bar) = 2 C 1

262 60.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 2.2 Riduzione frazionata della pressione, caso Essiccatore a freddo, caso 3 g/m3n Contenuto max. di acqua a 100 %ur g/m3n Contenuto max. di acqua a 100 %ur bar 0,6 bar 1 bar 1,3 bar bar 0,6 bar 1 bar 1,3 bar bar 9 2 bar bar 6 bar bar 6 bar C B C B02746 La prima riduzione della pressione nel locale compressori abbassa il valore dell'umidità relativa nella rete dell'alta pressione. In seguito al minor valore dell' alta pressione", aumenta la caduta di pressione nella conduttura e diminuisce la portata della seconda stazione di riduzione. L'aria compressa (6 bar) viene raffreddata, e di conseguenza si separa una certa quantità di acqua. Con un refrigeratore ad acqua si può raggiungere una temperatura di ca. 18 C, con un gruppo frigorifero una di ca. 5 C (limite dovuto al punto di congelamento). Punto 1 Condizioni nel serbatoio dell'aria compressa: 6 bar, 30 C, 100 %ur Contenuto di acqua 4,8 g/m 3 n Punto 1 Condizioni nel serbatoio dell'aria compressa: 6 bar, 30 C, 100 %ur Contenuto di acqua 4,8 g/m 3 n Punto 2 Punto 3 Punto 4 Punto 5 Dopo l'espansione a 2 bar sarebbe possibile un contenuto di acqua di 11 g/m 3 n. Il contenuto reale di acqua è invece 4,8 g/m 3 n u.r. = 4,8/11 = 0,44 = 44 % Temperatura limite inferiore nella rete dell'alta pressione (2 bar) = 15 C (Contenuto max. di acqua = contenuto presente di acqua). Temperatura limite inferiore nella rete della pressione di alimentazione (1,3 bar) = 12 C Temperatura limite inferiore nella rete della pressione di comando (ca. 0,6 bar) = 6 C Punto 2 Punto 3 Punto 4 Condizioni nell'essiccatore a freddo: Raffreddamento fino a 5 C, 6 bar, 100 %ur Contenuto di acqua = 1 g/m 3 n Condensa: 4,8 1 = 3,8 g/m 3 n Temperatura limite inferiore nella rete dell'alta pressione (6 bar) = 5 C Condizioni nella rete della pressione di alimentazione: Espansione a 1,3 bar a 5 C Il contenuto di acqua rimane 1 g/m 3 n Contenuto max. di acqua = 3,1 g/m 3 n u.r. = 1/3,1 = 0,32 = 32% Temperatura limite inferiore nella rete della pressione di alimentazione (1,3 bar) = 10 C Con un refrigeratore ad acqua (18 C) il contenuto di acqua si riduce a 2,3 g/m 3 n (v. linea tratteggiata) Temperatura limite: 18 C a 6 bar +1 C a 1,3 bar 4 C a 0,6 bar

263 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Essiccatore a assorbimento, caso 4 Nell'essiccatore a assorbimento l'aria viene condotta attraverso un contenitore di materiale igroscopico. Secondo l'entità della portata d'aria, il contenuto d'acqua può essere agevolmente ridotto al disotto di 0,3 g/m 3 n (osservare le prescrizioni del fabbricante). In tal modo si ottiene per la rete ad alta pressione già una temperatura limite inferiore di 10 C (rete della pressione di alimentazione 20 C). L'essiccatore a assorbimento deve essere periodicamente rigenerato, e per questo sono spesso previsti sistemi doppi commutabili. La durata di una carica viene notevolmente aumentata se si inserisce a monte un essiccatore a freddo. In generale, con gli essiccatori a assorbimento vanno impiegati solo compressori esenti da olio. 3. Distribuzione dell'aria compressa 3.1 Condutture dell'alta pressione ca. 6 bar Le condutture dell'alta pressione fino alla stazione di riduzione vengono eseguite normalmente in tubo di rame o di materiale sintetico. Nel caso 1 senza trattamento dell'aria compressa le condutture debbono essere posate con una leggera pendenza. La condensa che si raccoglie nei punti più bassi deve essere periodicamente eliminata. Nel caso di aria trattata, la temperatura non deve scendere al disotto dei valori limite di cui al par. 2, allo scopo di evitare la formazione di condensa. 3.3 Collegamento degli apparecchi Di regola, gli apparecchi pneumatici Sauter sono provvisti di raccordo a filettatura interna Rp 1 8 (ISO 7/1). Essi si prestano pertanto ad essere collegati con usuali nippel a filettatura conica R 1 8 (ISO 7/1) (v. fogli o ). Come materiale di guarnizione viene consigliato nastro di PTFE o uno speciale stick di tenuta (accessorio n ). (Con i materiali sintetici non va usata Loctite). Nell'innestaree i nippel di metallo nelle custodie di materiale sintetico si deve limitare in corrispondenza il momento torcente (Impiegare di preferenza nippel di materiale sintetico). Per motivi di montaggio (montaggio a incasso) e costruttivi, alcuni apparecchi sono provvisti di nippel a innesto fissi o avvitabili. Per i nippel a innesto impiegare i tubi di poliuretano (per es. PDS ). Come elemento di compensazione delle tensioni meccaniche e per temperature superiori a 40 C si può prevedere un'ulteriore brida per tubo flessibile Z Estrarre il tubicino dal nippel con l'apposito attrezzo (accessorio ). I tubicini slabbrati vanno accorciati. 3.2 Condutture della pressione di alimentazione e di comando Per le condutture raccordate con elementi filettati vengono impiegati generalmente tubi di materiale sintetico o rame. In assenza di prescrizioni speciali (protezione dall'incendio, dall'azione di roditori ecc.) viene impiegato quasi sempre tubo di polietilene, più flessibile e più economico. I tubi di rame vanno posati in modo che non generino sforzi negli apparecchi collegati (in particolare custodie di materiale sintetico). A tale riguardo, gli ultimi 30 cm prima dell'apparecchio vengono spesso eseguiti in tubo di materiale sintetico. Per le condutture raccordate solo con un nippel a innesto è disponibile un tubo di poliuretano speciale di qualità (vedere foglio ovvero ). Contro la formazione di condensa si devono mantenere le temperature limite secondo il par. 2. La dimensione usuale dei tubi è 6 1 ( est. 6 mm, spessore 1 mm). Per condutture lunghe e per grandi portate d'aria si deve tenere conto della caduta massima di pressione nella conduttura di alimentazione (v. par. 4).

264 60.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 4. Direttive per la rete della pressione di alimentazione Per gli apparecchi pneumatici Sauter è prescritta una pressione di alimentazione di 1,3 ± 0,1 bar. Questa pressione deve essere sempre mantenuta al collettore della rete di distribuzione, ossia anche quando i singoli utilizzatori assorbono la loro portata massima di aria, altrimenti si possono verificare perturbazioni in tutti gli apparecchi alimentati da tale collettore. Qui di seguito vengono chiarite le relazioni e vengono impartite le direttive per la progettazione e l'esecuzione delle reti della pressione di alimentazione. Il comportamento di una rete della pressione di alimentazione è definito dalle seguenti grandezze: 1) Resistenza interna della sorgente di pressione 2) Portata max. d'aria caratteristica max. 3) Influenza della pressione di alimentazione sugli apparecchi 4.1 Resistenza interna della sorgente di pressione In ogni rete di aria compressa, ogni volta che viene derivata una portata d'aria si ha un certo abbassamento della pressione. La caduta di pressione al punto di derivazione è la somma di più perdite di pressione dipendenti dalla portata e è dovuta a: Stazione di riduzione della pressione Resistenza della conduttura dell'aria compressa Valvole di comando Altre resistenze di efflisso Stazione di riduz. della pressione XFRP 5 (press. a monte 6 bar) 0 0, ,2 p bar caduta di pressione m3 n /h Per una stima della caduta di pressione totale si deve determinare la portata d'aria max. secondo 4.2 e sommare i rispettivi valori di p delle corrispondenti caratteristiche di carico: I valori di p delle condutture dell'aria compressa sono dati per una lunghezza di 10 m e devono essere calcolati proporzionalmente all'effettiva lunghezza delle condutture. I punti indicati riguardano l'esempio al foglio 60.7, dove max. = 4,3 m 3 / h 4.2 Portata max. d'aria caratteristica max. La portata max. d'aria caratteristica prende in considerazione, oltre al consumo medio di aria (per il dimensionamento del compressore), anche una portata d'aria di lavoro, che può essere temporaneamente necessaria per la compensazione di perturbazioni o dopo la variazione di valori prescritti. Questa portata d'aria non ha nulla a che fare con la portata d'aria richiesta" per il calcolo del compressore. Per circuiti di regolazione della temperatura e dell'umidità valgono le seguenti formule empiriche: Per circuiti di regolazione con amplificatore o relé di posizionamento si sommano: max. = consumo medio di aria per tutti gli apparecchi collegati + 0,1 m 3 /h per ogni relé di posizionamento (AV 44/45 P, ciascuno 0,2 m 3 /h) + la max. fornitura d'aria di 2 apparecchi con il consumo massimo Per più di 10 circuiti di regolazione vale quanto segue: per ogni relé di posizionamento viene messo in conto solo il 10 % dell'aumento (fattore di contemporaneità). Esempi per circuiti di regolazione dello stesso tipo: 1 Regolatore con piccolo servocomando, senza relé di posizionamento, per es. RCP 20 con AV 42 P Resistenza della conduttura ogni 10 m m3 n /h 2 Regolatore con grande servocomando e relé di posizionamento, per es. RCP 20, AV 44 P, XSP 31 0,1 10 mm Portata max. caratteristica di aria Vmax (m3/h) 6 di=4 mm 0,2 di=6 mm 8 mm 5 2 0,3 p bar caduta di pressione 4 Valvole di comando m3 n /h 3 1 0,1 2 RUEP 5 p rallelo 2 1 0,2 RUEP 5 0,3 p bar caduta di pressione B02747b Numero dei circuiti di regolazione B02748

265 Regolazione per riscaldamento e condizionamento All'inserzione di tutto un impianto o per una variazione contemporanea del valore prescritto vengono assorbite portate d'aria notevolmente maggiori, ossia la variazione ammissibile della pressione di alimentazione viene superata. Per tali casi la corrispondente influenza sugli apparecchi secondo il punto 4.3 è generalmente accettabile. 4.3 Influenza della pressione di alimentazione sugli apparecchi Con la portata d'aria max. secondo 2 e con le caratteristiche di carico secondo 1, è posibile una valutazione della caduta di pressione temporanea per il collettore. Se la caduta della pressione di alimentazione è eccesiva possono insorgere due tipi di perturbazioni: a) Per una gran parte di apparecchi pneumatici si ha solo una certa riduzione dell'adduzione d'aria. Però, dato che la pressione di alimentazione è nello stesso tempo la pressione massima di uscita, può succedere che eventuali servocomandi che chiudono con la pressione, dimensionati al limite, si aprano momentaneamente. b) Un secondo genere di anomalie si presenta per gli apparecchi che funzionano con una pressione di riferimento stabilizzata (per es. valore prescritto X s per i regolatori Centair o punto zero p 0 per i relé di posizionamento XSP 31). Nel caso di senso di azione A, un abbassamento della pressione di alimentazione provoca anche un leggero abbassamento della pressione di riferimento e quindi un aumento della pressione di uscita. Questo sovraccarico della rete amplifica l'intero processo (reazione positiva), per cui fino alla massima adduzione d'aria l'apparecchio rimane eccitato e si stabilizza solo nella fase di scarico. Pressione di rete La conduttura dal collettore ai singoli utilizzatori deve avere un andamento il più possibile lineare. Per gli apparecchi con senso di azione A la conduttura non deve superare una certa lunghezza, altrimenti sussiste il pericolo che l'apparecchio possa permanentemente autoeccitarsi. Lunghezza max. della conduttura della pressione di alimentazione: Ø int. = 4 mm; L max. = 10 m Ø int. = 6 mm; L max. = 50 m I diametri calcolati delle condutture vanno annotati nello schema. Il collettore deve avere un diametro interno di almeno 12 mm. I raccordi filettati per l'entrata della pressione di alimentazione devono essere adeguati al diametro scelto per la conduttura. Esempio: Quadro per 12 circuiti di regolazione di=8 mm 10 m 6 bar RUEP 5 XFRP 5 1,4 bar Collegamento non ristretto 2 A 1 3 Collettore di=6 mm <50 m RCP 20 RCP 20 2 A 2 circuiti di regolazione con AV 44 P e XSP di=4 mm <10 m di>12 mm di=4 mm <10 m RCP 20 RCP 20 RUEP 5 10 circuiti di regolazione con AV 42 P 10 B02750 Xs Amplificatore Portata caratteristica max. al collettore secondo 4.2: Valore effettivo B02749a Questo effetto si manifesta in modo particolarmente grave se più apparecchi del genere sono collegati alla stessa conduttura della pressione o ad un collettore male alimentato. In tale caso la reazione positiva si trasmette a tutti questi apparecchi, per cui la pressione di tutto l'impianto precipita e questo entra in oscillazione permanente. In base alle considerazioni di cui sopra e a quanto rilevato in pratica si possono impartire le seguenti direttive: L'alimentazione di aria compressa al collettore deve essere dimensionata in modo che con la portata max. la caduta di pressione non sia superiore a 0,2 bar e che la pressione nel distributore non scenda al disotto di 1,2 bar. In tal modo non sono più possibili un'influenza reciproca e un'apertura momentanea dei servocomandi. La stazione di riduzione della pressione non è sovraccaricata e pertanto può essere di regola impostata su 1,4 bar. 12 RCP trasmettitori 2 XSP 31 2 AV 44 P AV 42 P 10 2 portate max. da 40 l n /h da 33 l n /h da 30 l n /h da 200 l n /h da 100 l n /h XSP 31 da max. = 4.34 m3 /h max. = 4,34 m 3 /h sec- Caduta di pressione al collettore per ondo 4.1: Stazione di riduzione della pressione Tubazione 8 mm, L = 10 m 2 valvole di comando RUEP 5 0,09 0,07 0,04 Consumo d'aria Aggiunte bar bar bar p totale = 0,20 bar La pressione del collettore cade da 1,4 bar a 1,2 bar (caso limite ammissibile).

266 60.08 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

267 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 7 Servocomandi pneumatici Valvole Servocomandi pneumatici, Valvole, apparecchiature complementari I dati tecnici delle apparecchiature sono disponibili sul sito o a richiesta

268 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

269 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 9 Sistema di automazione e supervisione 92 EY-modulo2 Stazioni d automazione compatte Display e pannelli operatore Regolatori per singoli ambienti Unità di servizio ambiente Interfacciamento verso altri protocolli 94 EY-modulo4 LON Stazioni d automazione compatte Regolatori per singoli ambienti Display e pannelli operatore 95 EY-modulo5 - BACnet Stazioni d automazione modulari Display e pannelli operatore Regolatori per singoli ambienti Unità di servizio ambiente Gateway per interfacciamento 99 Sistemi di Supervisione novapro Open EMS CASE (Computer-Aided Sauter Engineering)

270 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

271 Regolazione per riscaldamento e condizionamento moduflex: Regolatore universale Per la precisa funzione di comando e regolazione 24 ore su 24! Comando e regolazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Struttura d'insieme per diversi circuiti di regolazione e comando Collegabile in rete e capace di comunicare attraverso il modulo supplementare per novanet (accessorio ) Comunicazione diretta con touch panel EY-OP250 possibile con modulo supplementare punto a punto Possibile (accessorio ) Programmabile (parametrizzabile) tramite un PC con il software CASE Suite (sulla base di IEC ) Tensione di alimentazione 24 V~ 18 ingressi (digitali/analogici) 10 uscite (digitali/analogiche) Prodotti EYR203F001 Descrizione Regolatore universale moduflex, con relè Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione 24 V~, ± 20%, 50/60 Hz Dimensioni L x A x P (mm) 235 x 147,5 x 64,5 Potenza assorbita 10 VA Peso (kg) 0,8 Esecuzione Norme, direttive Ingressi digitali 8 (2 utilizzabili come contatori di impulsi) Grado di protezione IP 10 (EN 60529) uscite digitali 2 0-I Classe di isolamento I (EN ) 2 0-I-II Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Ingressi analogici 5 Ni/Pt1000 Conformità CE secondo V Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN & EN uscite analogiche V Direttiva CEM 2004/108/CE EN EN ) Interfacce, comunicazione EN Interferenza Classe A Rete AS/novaNet con modulo supplementare su scheda principale Operating panel EY-OP240F001 1 presa RJ-45 Ulteriori informazioni Lingue: tedesco, francese, inglese, Istruzioni di montaggio MV Italiano, olandese, spagnolo, Disegno quotato M09603 svedese, norvegese, danese, Schema di collegamento A10554 portoghese, finnico (altre lingue, vedi accessori) MFA 128 Programmi orari 320 inserzioni Registrazioni banca dati storica Digitale (blocco 1) 1792 Analogico (blocco 2) 1792 Condizioni ambiente ammesse Temperatura di esercizio C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità % UR senza formazione di condensa 1) In caso di applicazione vincolante della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento non devono superare la lunghezza di 30 m. Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

272 92.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Unità di servizio EY-OP240F001 EY-OP250F001 EY-OP250F002 Unità di servizio locale modu240 Touch panel modu250 a colori Touch panel modu250 monocromatico Microprogramma per modu240 lingue: tedesco, francese, inglese, polacco, sloveno, ungherese, rumeno, russo, ceco, turco, slovacco Linee di collegamento moduflex modu240 1,5 m moduflex modu240 2,9 m moduflex modu240 6,0 m moduflex modu250 1,5 m moduflex modu250 2,9 m moduflex modu250 6,0 m Memoria dati EPROM vuote 512 KB (User-EPROM) Modulo supplementare Comunicazione novanet (MV ) Punto a punto per collegamento diretto modu250, distanza max. 6 m

273 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu200: Stazione d'automazione EY-modulo 2 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design. Per la precisa funzione di comando e regolazione 24 ore su 24! Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC. Stazione d'automazione compatta Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER 26 ingressi 10 uscite Comunicazione novanet SAUTER Programmazione/parametrizzazione tramite PC con il software CASE Suite (sulla base di IEC ) Biblioteche tecniche di regolazione Funzione orologio e calendario Registrazione dei dati (banca dati storica) Tensione di alimentazione 24 V~/= 12 ingressi digitali (allarme/stato) 7 ingressi analogici (Ni/Pt1000) 5 ingressi analogici (U, Pot) 2 contatori d'impulsi 4 uscite analogiche (0 10 V) 6 uscite digitali (relè) Prodotti EY-AS200F001 Descrizione Stazione di automazione compatta Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione 24 V~ (50/60 Hz) ± 20% Dimensioni L x A x P (mm) 244x 120x V= (18 30 V) Peso (kg) 0,65 Potenza assorbita fino a 11,5 VA Potenza dissipata fino a 6 W Norme, direttive Batteria (bufferizzazione RTC/SRAM) al Litio CR2032 ad innesto Grado di protezione IP 00 (EN 60529) 1) Classe di isolamento I (EN ) Interfacce, comunicazione Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Rete AS/novaNet 1 morsetto a/b ad innesto Conformità CE secondo Operating panel (modu240) 1 presa RJ-45 Direttiva CEM 2004/108/CE EN Lingue: tedesco, francese, inglese, italiano, EN ) olandese, spagnolo, svedese, danese EN norvegese, portoghese, finnico, ceco, EN polacco, sloveno, ungherese, russo, Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN rumeno, turco, slovacco EN MFA 256 Software classe A EN appendice H Programmi orari 320 inserzioni Registrazioni banca dati storica Ulteriori informazioni digitali 2x 3584 (blocco 1;3) Istruzioni di montaggio P analogiche 2x 3584 (blocco 2;4) Disegno quotato M10496 Schema di collegamento A10534 Condizioni ambiente ammesse Impostazione all'origine Tutti i commutatori su "Off" Temperatura di esercizio C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa 1) Grado di protezione IP10 con coprimorsetti (accessorio ) 2) In caso di obbligo di adempimento della norma per l'industria (EN ) le linee di collegamento degli ingressi digitali (DI), degli ingressi/uscite analogici (AI/AO), degli ingressi contatori (CI) e delle uscite di tensione (5 e 13 V) non devono superare la lunghezza di 30 m. Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

274 92.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Unità di servizio EY-OP240F001 EY-OP250F001 EY-OP250F002 Unità di servizio locale modu240 Touch panel modu250 a colori Touch panel modu250 monocromatico Linee di collegamento Stazione d'automazione - modu240 1,5 m Stazione d'automazione - modu240 2,9 m Stazione d'automazione - modu240 6,0 m Memoria dati Memoria EPROM 1 MB vuota (dati user), confezione da 5 pz. Generale Coprimorsetti (240 mm) confezione da 2 pz.

275 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu201: Stazione d'automazione SAUTER EY-modulo 2 tecnologia collaudata migliaia di volte in nuovo design per precise funzioni di controllo e regolazione 24 ore su 24 Regolazione, controllo, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Stazione d'automazione compatta Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER 28 ingressi 10 uscite Comunicazione SAUTER novanet Programmazione/parametrizzazione tramite PC con il software CASE Suite (conforme a IEC ) Biblioteca tecnica di regolazione Funzione orologio e calendario Registrazione dei dati (banca dati storica) Tensione di alimentazione 24 V~/= 24 ingressi digitali (allarme/stato) 2 ingressi analogici (U, Pot) 2 contatori d'impulsi 2 uscite analogiche (0 10 V) 8 uscite digitali (relè) Prodotti EY-AS201F001 Descrizione Stazione di automazione compatta Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione 24 V~ (50/60 Hz) ± 20% Dimensioni L x A x P (mm) 244x 120x V= (18 30 V) Peso (kg) 0,65 Potenza assorbita fino a 13,5 VA Potenza dissipata fino a 7 W Norme, direttive Batteria (bufferizzazione RTC/SRAM) al Litio CR2032 ad innesto Grado di protezione IP 00 (EN 60529) 1) Classe di isolamento I (EN ) Interfacce, comunicazione Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Rete AS/novaNet 1 morsetto a/b ad innesto Conformità CE secondo Operating panel (modu240) 1 presa RJ-45 Direttiva CEM 2004/108/CE EN Lingue: tedesco, francese, inglese, italiano, EN ) olandese, spagnolo, svedese, danese EN norvegese, portoghese, finnico, ceco, EN polacco, sloveno, ungherese, russo, Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN rumeno, turco, slovacco EN MFA 256 Software classe A EN appendice H Programmi orari 320 inserzioni Registrazioni banca dati storica Ulteriori informazioni digitali 2x 3584 (blocco 1;3) Istruzioni di montaggio P analogiche 2x 3584 (blocco 2;4) Disegno quotato M10496 Schema di collegamento A10598 Condizioni ambiente ammesse Impostazione all'origine Tutti i commutatori su "Off" Temperatura di esercizio C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa 1) Grado di protezione IP10 con coprimorsetti (accessorio ) 2) in caso di obbligo di adempimento della norma per l'industria (EN ) le linee di collegamento degli ingressi digitali (DI), degli I/O analogici (AI/AO), degli ingressi contatori (CI) e delle uscite di tensione (5 e 13 V) non devono essere più lunghe di 30 m. Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

276 92.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Unità di servizio EY-OP240F001 EY-OP250F001 EY-OP250F002 Unità di servizio locale modu240 Touch panel modu250 a colori Touch Panel modu250 monocromatico Linee di collegamento Stazione d'automazione - modu240 1,5 m Stazione d'automazione - modu240 2,9 m Stazione d'automazione - modu240 6,0 m Memoria dati Memoria EPROM 1 Mb vuota (dati user), confezione da 5 pz. Generale Coprimorsetti (240 mm) confezione da 2 pz.

277 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu210: Stazione d'automazione EY-modulo 2 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design. Per la precisa funzione di comando e regolazione 24 ore su 24! Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC. Stazione d'automazione compatta Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER 28 ingressi 14 uscite Comunicazione novanet SAUTER Programmazione/parametrizzazione tramite PC con il software CASE Suite (sulla base di IEC ) Biblioteche tecniche di regolazione Funzione orologio e calendario Registrazione dei dati (banca dati storica) Tensione di alimentazione 24 V~/= 12 ingressi digitali (allarme/stato) 8 ingressi analogici (Ni/Pt1000) 6 ingressi analogici (U, Pot) 2 contatori d'impulsi 6 uscite analogiche ( V) (2x 0 20 ma) 8 uscite digitali (relè) Prodotti EY-AS210F001 Descrizione Stazione d'automazione compatta Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione 24 V~ (50/60 Hz) ± 20% Dimensioni L x A x P (mm) 300x 120x V= (18 30 V) Peso (kg) 0,75 Potenza assorbita fino a 14,5 VA Potenza dissipata fino a 7,5 W Norme, direttive Batteria (bufferizzazione RTC/SRAM) al Litio CR2032 ad innesto Grado di protezione IP 00 (EN 60529) 1) Classe di isolamento I (EN ) Interfacce, comunicazione Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Rete AS/novaNet 1 morsetto a/b ad innesto Conformità CE secondo Operating panel (modu240) 1 presa RJ-45 Direttiva CEM 2004/108/CE EN Lingue: tedesco, francese, inglese, italiano, EN ) olandese, spagnolo, svedese, danese EN norvegese, portoghese, finnico, ceco, EN polacco, sloveno, ungherese, russo, Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN rumeno, turco, slovacco EN MFA 256 Software classe A EN appendice H Programmi orari 320 inserzioni Registrazioni banca dati storica Ulteriori informazioni digitali 2x 3584 (blocco 1;3) Istruzioni di montaggio P analogiche 2x 3584 (blocco 2;4) Disegno quotato M11388 Schema di collegamento A10536 Condizioni ambiente ammesse Impostazione all'origine Tutti i commutatori su "Off" Temperatura di esercizio C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa 1) Grado di protezione IP10 con coprimorsetti (accessorio ) 2) In caso di obbligo di adempimento della norma per l'industria (EN ) le linee di collegamento degli ingressi digitali (DI), degli ingressi/uscite analogici (AI/AO), degli ingressi contatori (CI) e delle uscite di tensione (5 e 13 V) non devono superare la lunghezza di 30 m. Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

278 92.08 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Unità di servizio EY-OP240F001 EY-OP250F001 EY-OP250F002 Unità di servizio locale modu240 Touch panel modu250 a colori Touch panel modu250 monocromatico Linee di collegamento Stazione d'automazione - modu240 1,5 m Stazione d'automazione - modu240 2,9 m Stazione d'automazione - modu240 6,0 m Memoria dati Memoria EPROM 1 MB vuota (dati user), confezione da 5 pz. Generale Coprimorsetti (295 mm) confezione da 2 pz.

279 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu225: Stazione d'automazione EY-modulo 2 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design. Per la precisa funzione di comando e regolazione 24 ore su 24! Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC. Stazione d'automazione compatta Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER 28 ingressi 14 uscite Espandibile mediante moduli di campo modulink a 102 I/O Comunicazione novanet SAUTER Programmazione/parametrizzazione tramite PC con il software CASE Suite (sulla base di IEC ) Biblioteche tecniche di regolazione Funzione orologio e calendario Registrazione dei dati (banca dati storica) Tensione di alimentazione 24 V~/= 12 ingressi digitali (allarme/stato) 8 ingressi analogici (Ni/Pt1000) 6 ingressi analogici (U, Pot) 2 contatori d'impulsi 6 uscite analogiche ( V) (2x 0 20 ma) 8 uscite digitali (relè 0-I) Espandibile con 48 ingressi digitali mediante modulink174 Espandibile con 8 uscite digitali mediante modulink164, 165 Espandibile con 4 uscite analogiche mediante modulink170 Prodotti EY-AS225F001 Descrizione Stazione di automazione compatta Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione 24 V~ (50/60 Hz) ± 20% Dimensioni L x A x P (mm) 300x 120x V= (18 30 V) Peso (kg) 0,75 Potenza assorbita 17 VA / 43 VA con moduli di campo Potenza dissipata 8,7 W / 23 W con moduli di campo Norme, direttive Batteria (bufferizzazione RTC/SRAM) al Litio CR2032 ad innesto Grado di protezione IP 00 (EN 60529) 1) Classe di isolamento I (EN ) Interfacce, comunicazione Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Rete AS/novaNet 1 morsetto a/b ad innesto Conformità CE secondo Operating panel (modu240) 1 presa RJ-45 Direttiva CEM 2004/108/CE EN Lingue: tedesco, francese, inglese, italiano, EN ) olandese, spagnolo, svedese, danese EN norvegese, portoghese, finnico, ceco, EN polacco, sloveno, ungherese, russo, Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN rumeno, turco, slovacco EN MFA 256 Software classe A EN appendice H Programmi orari 320 inserzioni Registrazioni banca dati storica Ulteriori informazioni digitali 2x 3584 (blocco 1;3) Istruzioni di montaggio P analogiche 2x 3584 (blocco 2;4) Disegno quotato M11388 Schema di collegamento A10535 Condizioni ambiente ammesse Impostazione all'origine Tutti i commutatori su "Off" Temperatura di esercizio C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa 1) Grado di protezione IP10 con coprimorsetti (accessorio ) 2) In caso di obbligo di adempimento della norma per l'industria (EN ) le linee di collegamento degli ingressi digitali (DI), degli ingressi/uscite analogici (AI/AO), degli ingressi contatori (CI) e delle uscite di tensione (5 e 13 V) non devono essere più lunghe di 30 m. Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

280 92.10 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Unità di servizio EY-OP240F001 EY-OP250F001 EY-OP250F002 Unità di servizio locale modu240 Touch panel modu250 a colori Touch panel modu250 monocromatico Moduli di campo EY-FM164F001 EY-FM165F001 EY-FM170F001 EY-FM174F001 Uscita digitale modulink164 4x 0-I (relè commutatore) Uscita digitale modulink165 2x 0-I-II (relè commutatore) Uscita analogica modulink170 4x V (2x ma) Ingresso digitale modulink174 16x Linee di collegamento Stazione d'automazione - modu240 1,5 m Stazione d'automazione - modu240 2,9 m Stazione d'automazione - modu240 6,0 m Memoria dati Memoria EPROM 1 MB vuota (dati user) confezione da 5 pz. Generale Coprimorsetti (295 mm) confezione da 2 pz.

281 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modulink174: Modulo di campo ingressi digitali EY-modulo 2 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design. Rilevamento di ingressi digitali (allarme/stato) in impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC. Unità remota per modu225 Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER 16 ingressi digitali Inserto frontale per etichettatura diretta Distanza fino a 100 m dalla stazione d'automazione Possibilità di dislocazione remota Segnalazione mediante LED bicolore (rosso/verde) Comunicazione/alimentazione di tensione tramite bus novalink (a 2 fili) dalla stazione d'automazione 16 ingressi digitali Prodotti Descrizione EY-FM174F001 Modulo di campo ingressi digitali con LED Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione (tramite da modu225, nova225, Dimensioni L x A x P (mm) 105 x 90 x 60 novalink) nova106 (EYX176) Peso (kg) 0,24 Corrente assorbita fino a 120 ma Potenza dissipata fino a 1 W Norme, direttive Grado di protezione IP 00 (EN60529) Ingressi Classe di isolamento II (EN ) Ingressi digitali 16 Classe climatica 3K3 (IEC 60721) contatti liberi da potenziale cablati verso terra Conformità CE secondo Direttiva CEM 2004/108/CE EN Resistenza di ingresso fino a 1 kω (incl. linea) EN ) Tempo di rilevamento 30 ms EN Ciclo d'interrogazione 150 ms EN Interfacce, comunicazione Comando Collegamento con stazione d'automazione via modu225, nova225, Ulteriori informazioni Istruzioni di montaggio P nova106 (EYX176) Dichiarazione materiale e ambientale MD fino a 100 m Disegno quotato M11401 (cavo schermato, trefolato e Schema di collegamento A10550 a terra sui due lati, < 5 nf / < 7,5 Ω) Condizioni ambiente ammesse Temperatura di esercizio C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità % UR senza formazione di condensa 1) In caso di applicazione vincolante della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento per gli ingressi non devono superare la lunghezza di 30 m. Accessori Descrizione Inserti, etichette Inserto frontale stampabile giallo, 1 foglio A4 con 6 inserti, perforato Coperchi Coprimorsetti

282 92.12 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modulink170: Modulo di campo uscite analogiche 0 10 V (0 20 ma) EY-modulo 2 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Unità remota per modu225 Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER 4 uscite analogiche Inserto frontale per etichettatura diretta Dislocazione possibile fino a 100 m di distanza dalla stazione d'automazione Stati di tensione definiti preselezionabili per la funzione priorità o watchdog Impiego come manovra locale di priorità/emergenza mediante comando manuale delle uscite Comunicazione/tensione di alimentazione tramite collegamento novalink (a 2 fili) dalla stazione d'automazione Alimentazione d'emergenza 24 V~/= 2 uscite analogiche 0 10 V 2 uscite analogiche V/ ma 1 uscita sorveglianza bus novalink Prodotti Descrizione EY-FM170F001 Modulo di campo uscite analogiche V ( ma) con comando manuale Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Tensione di alimentazione (tramite novalink) Installazione da modu225, nova225, Dimensioni L x A x P (mm) 105 x 90 x 60 nova106 (EYX172) Peso (kg) 0,24 Alimentazione esterna (corrente 24 V~/= d'emergenza) Corrente assorbita fino a 100 ma Norme, direttive Potenza dissipata fino a 1 W Grado di protezione IP 00 (EN60529) Classe di isolamento II (EN ) Uscite Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Uscite analogiche 2x 0 10 V Conformità CE secondo 2x 0 10 V / 0 20 ma Direttiva CEM 2004/108/CE EN EN ) Interfacce, comunicazione EN Comando via modu225, nova225, nova106 (EYX172) EN Collegamento con la stazione d'automazione fino a 100 m (cavo schermato, trefolato e Ulteriori informazioni Istruzioni di montaggio P a terra sui due lati, < 5 nf / < 7,5 Ω) Dichiarazione materiale e ambientale MD Disegno quotato M11401 Condizioni ambiente ammesse Schema di collegamento A10552 Temperatura di esercizio C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità % UR senza formazione di condensa 1) In caso di applicazione vincolante della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento per le uscite non devono superare la lunghezza di 30 m. Accessori Descrizione Inserti, etichette Inserto frontale stampabile giallo, 1 foglio A4 con 6 inserti, perforato Coperchi Coprimorsetti

283 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modulink165: Modulo di campo uscite digitali 0-I-II EY-modulo 2 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Unità remota per modu225 Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER 2 uscite digitali/bistadio Inserto frontale per etichettatura diretta Dislocazione possibile fino a 100 m di distanza dalla stazione d'automazione Stati del relè definiti preselezionabili per funzione priorità o watchdog Impiego come manovra locale di priorità/emergenza mediante comando manuale delle uscite Comunicazione/alimentazione di tensione tramite collegamento novalink (a 2 fili) dalla stazione d'automazione Alimentazione d'emergenza 24 V~/= 2 ingressi digitali 0-I-II relè (commutatore) 1 uscita sorveglianza del bus novalink Prodotti Descrizione EY-FM165F001 Modulo di campo uscite digitali 0-I-II con indicazioni a LED e comando manuale Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Tensione di alimentazione (tramite novalink) Installazione da modu225, nova225, Dimensioni L x A x P (mm) 105 x 90 x 60 nova106 (EYX168) Peso (kg) 0,24 Alimentazione esterna (corrente 24 V~/= d'emergenza) Corrente assorbita fino a 150 ma Norme, direttive Potenza dissipata fino a 1 W Grado di protezione IP 00 (EN 60529) Classe di isolamento II (EN ) Uscite Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Uscite digitali 2x 0-I-II Conformità CE secondo relè contatti di commutazione Direttiva CEM 2004/108/CE EN Carico 250 V~/ 2 A carico ohmico EN ) Frequenza di commutazione > 5x 10 6 cicli EN EN Interfacce, comunicazione Sicurezza elettrica 2006/95/CE EN Comando Collegamento con la stazione d'automazione via modu225, nova225, nova106 (EYX168) Condizioni ambiente ammesse Temperatura di esercizio C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità % UR senza formazione di condensa Ulteriori informazioni Istruzioni di montaggio P Dichiarazione materiale e ambientale MD fino a 100 m (cavo schermato, trefolato e a terra sui due lati, < 5 nf / < 7,5 Ω) Disegno quotato M11401 Schema di collegamento A ) In caso di applicazione vincolante della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento per le uscite non devono superare la lunghezza di 30 m. Accessori Descrizione Inserti, etichette Inserto frontale stampabile giallo, 1 foglio A4 con 6 inserti, perforato Coperchi Coprimorsetti

284 92.14 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Modulo di campo uscite digitali 0-I EY-modulo 2 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Unità remota per modu225 Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER 4 uscite digitali Inserto frontale per etichettatura diretta Dislocazione possibile fino a 100 m di distanza dalla stazione d'automazione Stati del relè definiti preselezionabili per funzione priorità o watchdog Impiego come manovra locale di priorità/emergenza mediante comando manuale delle uscite Comunicazione/alimentazione di tensione tramite collegamento novalink (a 2 fili) dalla stazione d'automazione Alimentazione d'emergenza 24 V~/= 4 uscite digitali relè 0-I (contatto di commutazione) 1 uscita sorveglianza del bus novalink Prodotti Descrizione EY-FM164F001 Modulo di campo uscite digitali 0-I con indicazioni a LED e comando manuale Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Tensione di alimentazione (tramite novalink) Installazione da modu225, nova225, Dimensioni L x A x P (mm) 105 x 90 x 60 nova106 (EYX168) Peso (kg) 0,24 Alimentazione esterna (corrente 24 V~/= d'emergenza) Corrente assorbita fino a 150 ma Norme, direttive Potenza dissipata fino a 1 W Grado di protezione IP00 (EN 60529) Classe di isolamento II (EN ) Uscite Classe climatica 3K3 (ICE 60721) Uscite digitali 4x 0-I Conformità CE secondo relè, contatti di commutazione Direttiva CEM 2004/108/CE EN Carico 250 V~/ 2 A carico ohmico EN ) Frequenza di commutazione > 5x 10 6 cicli EN EN Interfacce, comunicazione Sicurezza elettrica 2006/95/CE EN Comando Collegamento con la stazione d'automazione via modu225, nova225, nova106 (EYX168) Condizioni ambiente ammesse Temperatura di esercizio C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa Ulteriori informazioni Istruzioni di montaggio P Dichiarazione materiale e ambientale MD fino a 100 m (cavo schermato, trefolato e a terra sui due lati, < 5 nf / < 7,5 Ω) Disegno quotato M11401 Schema di collegamento A ) In caso di applicazione vincolante della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento per le uscite non devono superare la lunghezza di 30 m. Accessori Descrizione Inserti, etichette Inserto frontale stampabile giallo, 1 foglio A4 con 6 inserti, perforato Coperchi Coprimorsetti

285 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu260: Convertitore di segnale Ni / Pt in 0 10 V EY-modulo 2 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Unità remota per EY-modulo 4 canali per conversione segnale da Ni/Pt a tensione 4 inserti per etichette Riferimento tensione per stazioni d automazione EY3600, EY-modulo2 e 5 Prodotti EY-FM260F001 Descrizione Convertitore di segnale Ni200 / Ni1000 / Pt100 in 0 10 V Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Condizioni ambiente ammesse Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20% Hz, 24V= ± 10% Temperatura di esercizio 0 45 C Potenza assorbita 110 ma Temp. di magazzino e trasporto C Potenza dissipata max. 1,6 W Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa Ingressi, uscite Numero di ingressi 4 x Ni1000, Ni200 e Pt100 Norme, direttive Numero di uscite 4 x 0 10V Grado di protezione IP00 (EN60529) Classe di isolamento III (EN ) Tensione di riferimento Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Interna 5,1 V Conformità CE secondo EY3600 1,02 V (pulsed) Direttiva CEM 2004/108/CE EN / EN EY modulo2 5,1 V EN / EN EY modulo5 1,225 V Accessori Descrizione Inserti, etichette Inserto frontale stampabile giallo, 1 foglio A4 con 6 inserti, perforato Coperchi Coprimorsetti

286 92.16 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu264: Modulo di campo (AUTO-0-1) EY-modulo 2 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Unità remota per EY-modulo Comandi indipendenti, priorità locale attraverso alimentazione esterna Comando manuale per ogni singolo canale Definizione priorità in caso di errore Indicazione tramite LED Inserti per etichette Prodotti EY-FM264F001 Descrizione Modulo di campo Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Condizioni ambiente ammesse Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20% Hz, 24V= ± 10% Temperatura di esercizio 0 45 C Potenza assorbita 290 ma Temp. di magazzino e trasporto C Potenza dissipata max. 3 W Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa Uscite Uscite digitali 4 x 0-I relay Norme, direttive Frequenza di commutazione > 5 x 10 6 cicli Grado di protezione IP00 (EN60529) Carico 250 V~ / 10 A carico resistivo Classe di isolamento II (EN ) Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Conformità CE secondo Direttiva CEM 2004/108/CE EN / EN EN / EN Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN Accessori Descrizione Inserti, etichette Inserto frontale stampabile giallo, 1 foglio A4 con 6 inserti, perforato Coperchi Coprimorsetti

287 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu265: Modulo di campo (AUTO-0-I-II) EY-modulo 2 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Unità remota per EY-modulo Comandi indipendenti, priorità locale attraverso alimentazione esterna Comando manuale per ogni singolo canale Definizione priorità in caso di errore Indicazione tramite LED Inserti per etichette Prodotti EY-FM265F001 Descrizione Modulo di campo Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Condizioni ambiente ammesse Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20% Hz, 24V= ± 10% Temperatura di esercizio 0 45 C Potenza assorbita 300 ma Temp. di magazzino e trasporto C Potenza dissipata max. 3 W Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa Uscite Uscite digitali 2 x 0-I-II relay Norme, direttive Frequenza di commutazione > 5 x 10 6 cicli Grado di protezione IP00 (EN60529) Carico 250 V~ / 10 A carico resistivo Classe di isolamento II (EN ) Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Conformità CE secondo Direttiva CEM 2004/108/CE EN / EN EN / EN Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN Accessori Descrizione Inserti, etichette Inserto frontale stampabile giallo, 1 foglio A4 con 6 inserti, perforato Coperchi Coprimorsetti

288 92.18 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu270: Modulo di campo ( V DC) EY-modulo 2 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Unità remota per EY-modulo Comandi indipendenti, priorità locale attraverso alimentazione esterna Comando manuale per ogni singolo canale Definizione priorità in caso di errore Indicazione tramite LED Inserti per etichette Prodotti EY-FM270F001 Descrizione Modulo di campo 0 10 V DC Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Condizioni ambiente ammesse Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20% Hz, 24V= ± 10% Temperatura di esercizio 0 45 C Potenza assorbita 190 ma Temp. di magazzino e trasporto C Potenza dissipata max. 1,8 W Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa Uscite Uscite analogiche 4 x 0 10 V, max 20 ma Norme, direttive Accessori o 4 x 2 10 V= max 5 ma Grado di protezione IP00 (EN60529) Classe di isolamento III (EN ) Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Conformità CE secondo Direttiva CEM 2004/108/CE EN / EN EN / EN Descrizione Inserti, etichette Inserto frontale stampabile giallo, 1 foglio A4 con 6 inserti, perforato Coperchi Coprimorsetti

289 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu240: Unità di servizio locale EY-modulo 2 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design Rappresentazione diretta, navigazione e comando sul posto della stazione d'automazione e dei suoi impianti Unità locale di servizio e visualizzazione per il comando sul posto, manuale diretto delle stazioni d'automazione EY-modulo 2 Interfaccia di comando guidata da menù per la visualizzazione dei punti di rilevamento di una stazione d'automazione Visualizzazione di misure, allarmi, messaggi di stato Immissione di parametri del valore prescritto e di segnali di comando digitali Comando tramite 6 tasti a membrana Elaborazione di programmazioni orarie Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 2 SAUTER Tensione di alimentazione diretta dalla stazione d'automazione Risoluzione LCD: 128 x 64 pixel Visualizzazione su 8 righe di 21 caratteri Set di caratteri multilingue direttamente dalla stazione d'automazione Interfaccia RJ45 per collegamento punto a punto con la stazione d'automazione Possibilità di dislocazione remota per l'installazione sulla fronte del quadro elettrico Prodotti Descrizione EY-OP240F001 Unità di servizio locale Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione Da stazione d'automazione Dimensioni L x A x P (mm) 80 x 144x 36 Consumo di energia elettrica 100 ma Peso (kg) 0,3 Potenza dissipata 1,5 W Norme, direttive Interfacce, comunicazione Grado di protezione IP 40/20 (EN 60529) Stazione d'automazione 1 presa RJ45 Classe di isolamento III (EN ) fino a 20 m, schermato Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Conformità CE secondo Visualizzazione Direttiva CEM 2004/108/CE EN Lingue: tedesco, francese, inglese, italiano, EN olandese, spagnolo, svedese, danese EN norvegese, portoghese, finnico, ceco, EN classe A polacco, sloveno, ungherese, russo, turco, slovacco Ulteriori informazioni Istruzioni di montaggio P Condizioni ambiente ammesse Dichiarazione materiale e ambientale MD Temperatura di esercizio 0 45 C Disegno quotato M05974 Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa Accessori Descrizione Linee di collegamento Stazione d'automazione - modu240 0,35 m Stazione d'automazione - modu240 1,5 m Stazione d'automazione - modu240 2,9 m Stazione d'automazione - modu240 6,0 m Montaggio * Staffa per montaggio frontale Supporto per fissaggio a parete o su guida DIN * Supporto da tavolo *) Dimensionali o schema dei collegamenti disponibili sotto lo stesso numero

290 92.20 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu250: Touch panel EY-modulo 2 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design. Rappresentazione grafica, navigazione e comando sul posto della stazione d'automazione e dei suoi impianti. Unità di servizio e visualizzazione grafica, sensibile al tatto per il comando di stazioni di automazione EYmodulo 2 in tutta la rete Interfaccia di comando guidata da menù per la visualizzazione di stazioni di automazione ed impianti Liste di allarmi, liste di punti di rilevamento, programmazioni orarie e calendari, nonché dati di trend Modifica di predefinizioni del valore prescritto e del valore di regolazione, nonché segnali di comando digitali Elaborazione di programmazioni a tempo e calendari Rappresentazioni d'impianto grafiche liberamente programmabili con punti di rilevamento dinamici Diritti di accesso con utenti registrati individualmente Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 2 SAUTER Tensione di alimentazione: V~/ Hz Display grafico: 320 x 240 pixel (QVGA) Superficie attiva: 140 x 105 mm Versioni: Color con 256 colori (F001), monocromatico b/n (F002) Parametrizzabile tramite CASE Suite (lingue, applicazioni) RJ-45, interfacce DB-9 per la parametrizzazione, l'update Interfaccia RJ-11 per bus del sistema novanet Prodotti Descrizione EY-OP250F001 EY-OP250F002 Display touch panel a colori Display touch panel monocromatico Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione V~ (48 62 Hz) Dimensioni L x A x P (mm) 204 x 156 x 46 Potenza assorbita fino a 7 W Peso (kg) 1,0 Esecuzione Norme, direttive Display 5,7 pollici Grado di protezione IP 20 (EN 60529) a colori o monocromatico touch resistivo a 4 fili con accessori IP 65 (sul lato frontale) Risoluzione 320 x 240 (QVGA) Classe di isolamento I (EN ) Display a colori 256 colori Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Retroilluminazione disinserzione temporizzata Conformità CE secondo Superficie attiva L x A 140 x 105 mm Direttiva CEM 2004/108/CE EN Memoria 8 MB flash, 8 MB RAM EN EN Interfacce, comunicazione EN classe A novanet 1 presa RJ-11 Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN Ethernet 10BaseT 1 presa RJ-45 EIA spina DB9 Ulteriori informazioni Istruzioni di montaggio P Condizioni ambiente ammesse Dichiarazione materiale e ambientale MD Temperatura di esercizio 0 45 C Disegno quotato M10023 Temp. di magazzino e trasporto C Schema di collegamento A09966 Umidità 10 80% UR senza formazione di condensa Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

291 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Software GZS100F599 Software di parametrizzazione CASE Tools per Windows per la libera configurazione dell'interfaccia operatore Linee di collegamento Stazione d'automazione - modu250 1,5 m Stazione d'automazione - modu250 2,9 m Stazione d'automazione - modu250 6,0 m Generale Set di stilo per di modu Spina tripolare in confezione Set per passaggio al grado di protezione IP 65 (incl. guarnizione ) Guarnizione singola ( per set )

292 92.22 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecos200: Regolatore per singoli ambienti DDC Efficienti moduli funzionali permettono nell'ecos una regolazione dell'ambiente con ottimizzazione dell'energia, garantendo così un consumo minimo di energia. Regolazione individuale per singolo ambiente, ventilconvettori, regolazione di soffitti radianti ecc. Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 2 SAUTER Adattamento individuale del clima ambiente mediante unità di servizio ambiente della serie EY-RU2 e EYB2.. Ottimizzazione del consumo energetico mediante funzione presenza, sorveglianza contatto finestre, comando velocità del ventilatore adeguato alle esigenze e predefinizione del valore prescritto in funzione del tempo. Funzione orologio e calendario Registrazione di dati storici Integrazione nel sistema di supervisione edificio tramite interfaccia dati novanet Programmazione/parametrizzazione tramite PC con il software CASE Suite (sulla base di IEC ) Tensione di alimentazione 230 V~ Bus di sistema novanet, a 2 fili Prodotti EYE200F001 EYE200F002 EYE200F901 EYE200F902 Descrizione Regolatore per singoli ambienti DDC, 3 relè Regolatore per singoli ambienti DDC, 4 relè Regolatore per singoli ambienti DDC, 3 relè morsetti ad innesto Regolatore per singoli ambienti DDC, 4 relè morsetti ad innesto Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Norme, direttive Tensione di alimentazione 230 V~ ± 10%, 50/60 Hz Grado di protezione IP 10 (EN 60529) Potenza assorbita fino a 14 VA; incl. 6 VA esterna Classe di isolamento I (EN ) Potenza dissipata fino a 14 W Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Conformità CE secondo Condizioni ambiente ammesse Direttiva CEM 2004/108/CE EN Temperatura di esercizio C EN ) Temp. di magazzino e trasporto C EN Umidità fino a 85% UR EN senza formazione di condensa Software classe A EN appendice A Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN Installazione Peso (kg) 0,7 Ulteriori informazioni Dimensioni (L x A x P): 178 x 103 x 53 Istruzioni di montaggio MV Dichiarazione materiale e ambientale MD Disegno quotato M10361 Schema di collegamento A10360 Ingressi EYE200F001/.. F901 EYE200F002/.. F902 Per unità di servizio EYB2.., EY-RU Per sonda di temperatura Ni Per contatto di comando On / Off 2 2 Uscite EYE200F001/.. F901 EYE200F002/.. F902 Uscite di commutazione Triac 0-I-II (24 V~, 1 A) 2 2 Uscite di commutazione a relè contatto di chiusura (250 V~, 2 A) 3 3 Uscite di commutazione a relè contatto di chiusura (250 V~, 10 A) 0 1 Analogiche V, (carico > 1 kω) 2 2 1) In caso di obbligo di adempimento della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento degli ingressi digitali (DI), degli ingressi/uscite analogici (AI/AO), degli ingressi contatori (CI) non devono superare la lunghezza di 30 m.

293 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecos202: Regolatore per singoli ambienti DDC Efficienti moduli funzionali permettono nell'ecos una regolazione dell'ambiente con ottimizzazione dell'energia, garantendo così un consumo minimo di energia. Regolazione individuale per singolo ambiente, ventilconvettori, regolazione di soffitti radianti ecc. Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 2 SAUTER Adattamento individuale del clima ambiente mediante unità di servizio ambiente della serie EY-RU2 e EYB2 Ottimizzazione del consumo energetico mediante funzione presenza, sorveglianza contatto finestre, comando velocità del ventilatore adeguato alle esigenze e predefinizione del valore prescritto in funzione del tempo. Funzione orologio e calendario Registrazione di dati storici Integrazione nel sistema di supervisione edificio tramite interfaccia dati novanet Programmazione/parametrizzazione tramite PC con il software CASE Suite (sulla base di IEC ) Tensione di alimentazione 24 V~ Bus di sistema novanet, a 2 fili Prodotti EYE202F001 EYE202F011 Descrizione Regolatore per singoli ambienti DDC, 3 relè Regolatore per singoli ambienti DDC, 3 relè morsetti ad innesto Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Norme, direttive Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20%, 50/60 Hz Grado di protezione IP 10 (EN 60529) Potenza assorbita 10 VA Classe di isolamento II (EN ) Conformità CE secondo Condizioni ambiente ammesse Direttiva CEM 2004/108/CE EN Temperatura di esercizio C EN ) Temp. di magazzino e trasporto C EN Umidità fino a 85% UR EN classe A senza formazione di condensa Software classe A EN appendice H Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN Installazione EN Peso (kg) 0,37 Dimensioni L x A x P (mm) 178 x 103 x 42 Ulteriori informazioni Istruzioni di montaggio MV Dichiarazione materiale e ambientale MD Disegno quotato M02181 Schema di collegamento A06142, A06143 Ingressi EYE202F001 EYE202F011 Per unità di servizio EYB2.., EY-RU Per sonda di temperatura Ni Per grandezza pilota 0 10 V (Ri = 10 kω) 1 1 Per contatto di comando On / Off 3 3 Uscite EYE202F001 EYE202F011 Uscite di commutazione Triac 0-I-II (24 V~, 1 A) 2 2 Uscite di commutazione a relè contatto di chiusura (250 V~, 2 A) 3 3 Analogiche V, (carico > 1 kω) 2 2 1) In caso di applicazione vincolante della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento non devono superare la lunghezza di 30 m.

294 92.24 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecos205, 206: Regolatore di portata volumetrica DCC Regolazione adeguata alle esigenze delle portate volumetriche dell'aria utilizzando strategie più efficienti. Regolazione in funzione del CO2 per ottenere il massimo comfort ambiente con minimi costi di energia. Utilizzabile per la regolazione variabile della portata volumetrica di singoli ambienti. Supporta funzioni supplementari, come: Comando ventilatore Batteria elettrica Impianti a 2 tubi ed a 4 tubi riscaldamento/raffreddamento Funzione di protezione antigelo Comando dell'illuminazione ambiente Regolatore di portata volumetrica DCC compatto Sensore della pressione differenziale statico indipendente dalla posizione RAM con batteria tampone per parametri, funzioni orologio e calendario Tensione di alimentazione 24 V~ 8 ingressi 6 uscite Prodotti EYE205F002 EYE206F002 Descrizione Regolatore di portata volumetrica DCC Regolatore di portata volumetrica DCC Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Norme, direttive Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20%, 50/60 Hz Grado di protezione IP 10 (EN 60529) Potenza assorbita 10 VA Classe di isolamento II (EN ) Conformità secondo Condizioni ambiente ammesse Direttiva CEM 2004/108/CE EN , EN ) Temperatura di esercizio C EN ) Umidità < 85% UR EN classe A senza formazione di condensa Software classe A EN appendice H Pressione di esercizio pstat 2) ± 3 kpa Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN , EN Installazione Ulteriori informazioni Peso (kg) 0,4 Istruzioni di montaggio MV Dimensioni L x A x P (mm) 178 x 103 x 42 Dichiarazione materiale e ambientale MD Disegno quotato M11383 Schema di collegamento A06470, A06471 Ingressi EYE205 EYE206 Per unità di servizio EYB2.., EY-RU Per sonda di temperatura Ni Per grandezza pilota 0 10 V (Ri = 10 kω) 1 1 Per contatto di comando On / Off 2 3 Differenza di pressione statica 1) 1 1 Campo di pressione Pa - - Linearità tipo 2% FS - - Riproducibilità tipo 0,2% FS - - Membrana caucciù siliconico LSR - - Influenza posizione ± 0,51% FS - - Stabilità dello zero < 0,2% FS - - Uscite EYE205 EYE206 Uscite di commutazione Triac 0-I-II (24 V~, 1 A) 2 3 Uscite di commutazione a relè contatto di chiusura (250 V~, 2 A) - 1 Analogiche V, (carico > 1 kω) 1 2 1) Per considerazioni tecniche impiantistiche la pressione differenziale minima per V min non deve essere inferiore a 2 Pa. 2) In caso di superamento della pressione di esercizio ammessa il punto zero deve essere di nuovo calibrato. 3) In caso di obbligo di adempimento della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento degli ingressi digitali (DI), degli ingressi/uscite analogici (AI/AO), degli ingressi contatori (CI) non devono superare la lunghezza di 30 m. 4) Apparecchio della classe d'interferenza A.

295 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecos208, 209: Stazione di automazione ambiente Efficienti moduli funzionali permettono nell'ecos una regolazione dell'ambiente con ottimizzazione dell'energia, il comando di luci ed oscuranti, garantendo così un consumo minimo di energia. Automazione di ambienti per la regolazione della temperatura, comando di luci ed oscuranti. Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 2 SAUTER Adattamento individuale del clima ambiente mediante unità di servizio ambiente della serie EY-RU2 e EYB2 Ottimizzazione del consumo energetico mediante funzione presenza, sorveglianza contatto finestre, comando velocità del ventilatore adeguato alle esigenze, comando luci ed oscuranti, nonché predefinizione del valore prescritto in funzione del tempo. Funzione orologio e calendario Registrazione di dati storici Integrazione nel sistema di supervisione edificio tramite interfaccia dati novanet Programmazione/parametrizzazione tramite PC con il software CASE Suite (sulla base di IEC ) Tensione di alimentazione 230 V~ Bus di sistema novanet, a 2 fili Prodotti Descrizione EY-RC208F001 EY-RC209F001 Stazione di automazione ambiente a 6 relè Stazione di automazione ambiente a 10 relè Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Norme, direttive Tensione di alimentazione 230 V~± 10% Grado di protezione IP 00 (EN 60529) 1) Potenza assorbita / potenza dissipata fino a 24 VA / 8 W Classe di isolamento I (EN ) (senza carico) Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Potenza assorbita / potenza dissipata fino a 40 VA / 32 W Conformità CE secondo: (carico est. 20 VA) direttiva CEM 2004/108/CE EN Batteria (bufferizzazione RTC/SRAM) al Litio CR2032 ad innesto EN ) EN Condizioni ambiente ammesse direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN Temperatura di esercizio C Umidità fino a 85% UR Ulteriori informazioni senza formazione di condensa Istruzioni di montaggio EY-RC208 P Installazione EY-RC209 P EY-RC208 1,35 kg Dichiarazione materiale e ambientale MD EY-RC209 1,40 kg Disegno quotato M10496 Dimensioni (L x A x P): 244 x 120 x 72,5 Schema di collegamento EY-RC208/ EY-RC209 A10532/A10533 Ingressi EY-RC208F001 EY-RC209F001 Unità di servizio EYB2.. /EY-RU Sonda di temperatura Ni U/Pot/(I) 0 10 V= 1 1 Contatto di comando On / Off 4 4 Uscite EY-RC208F001 EY-RC209F001 Triac 0-I-II (24 V~, 1 A) 2 2 Relè cont. in commutazione (250 V~,10 A) 1 1 cont. in chiusura (250 V~,1 A) 2 2 cont. in chiusura (250 V~,1 A) 3 6 cont. in commutazione (250 V~,1 A) - 1 Analogiche V, (carico > 1 kω 4 4 1) Grado di protezione IP10 con coprimorsetti (accessorio ) Grado di protezione IP20 box di cablaggio (accessorio ) 2) In caso di obbligo di adempimento della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento degli ingressi digitali (DI), degli ingressi/uscite analogici (AI/AO), degli ingressi contatori (CI) non devono superare la lunghezza di 30 m. Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

296 92.26 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Montaggio Coprimorsetti 240 mm (2 pezzi) Box di cablaggio 240 mm (2 pezzi) Memoria dati EPROM vuote 1 MB (User EPROM)

297 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecounit : Unità di servizio ambiente per EY-modulo 2 ecos Regolazione individuale di presenza e assenza, nonché correzione del valore prescritto dell'ambiente, comando luci e oscuranti per ottimizzare l'energia dell'ambiente Apparecchio di comando per controllare e garantire il massimo comfort ambientale. Rilevamento della temperatura e controllo di ambienti con diversa attrezzatura per mezzo del regolatore comunicativo per singoli ambienti EY-modulo 2 ecos. Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 2 SAUTER Unità di servizio ambiente in molte varianti di funzioni, design e colore Impiego dell'apparecchio con frontale trasparente, adatto per cornice con apertura 55 x 55 mm Cornici da ordinare a parte come accessorio Adattamento individuale del clima ambiente Regolazione del modo di funzionamento per l'occupazione camera ed il comando di un ventilatore a tre velocità Tensione di alimentazione da ecos 2 Collegamento a 3 fili Prodotti EY-RU210F001 EY-RU211F001 EY-RU214F001 EY-RU216F001 Descrizione Apparecchio di comando ecos 2, sonda NTC Apparecchio di comando ecos 2, NTC, correzione del valore prescritto (dxs) Apparecchio di comando ecos 2, NTC, correzione del valore prescritto (dxs), 2 tasti Apparecchio di comando ecos 2 NTC, correzione del valore prescritto (dxs), 4 tasti Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da ecos2 Peso (kg) 0,1 Esecuzione Norme, direttive Sonda Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Campo di misura C Classe di isolamento III (EN ) Risoluzione 0,1 K Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Costante di tempo (in aria calma) 10 min Conformità CE secondo Funzionalità Direttiva CEM 2004/108/CE EN Correzione del valore prescritto regolabile EN ) Modalità di occupazione 3 funzioni, visualizzazione con LED EN Velocità ventilatore 5 funzioni, visualizzazione con LED EN Collegamento Cavo a 3 fili trefolato Ulteriori informazioni Lunghezza 100 m Istruzioni di montaggio P Dichiarazione materiale e ambientale MD Condizioni ambiente ammesse Disegno quotato M10487, M11381 Temperatura di esercizio C Schema di collegamento A10529 Temp. di magazzino e trasporto C Umidità % UR senza formazione di condensa 1) In caso di applicazione vincolante della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento non devono superare la lunghezza di 30 m. Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

298 92.28 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Montaggio ad incasso piastra di fissaggio Piastra di fissaggio singola (10 pz.) Piastra di fissaggio doppia (10 pz.) Montaggio ad incasso cornice Cornice singola bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Montaggio a parete Cornice singola completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo singola bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Aspetto Coperchio singolo trasparente (10 pz.) Coperchio singolo bianco RAL9010 (10 pz.) solo per EY-RU210

299 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecounit : Unità di servizio ambiente per stazione di automazione ambiente Regolazione individuale di presenza e assenza, nonché del valore prescritto dell'ambiente, comando della luce e degli oscuranti per ottimizzare l'energia dell'ambiente Apparecchio di comando per controllare e garantire il massimo comfort ambientale. Rilevamento della temperatura e controllo di ambienti con diversa attrezzatura per mezzo del regolatore per singoli ambienti comunicativo EY-modulo 2 ecos. Componente della famiglia di sistemi EY-modulo 2 SAUTER Unità di servizio ambiente in molte varianti di funzioni, design e colore Visualizzatore di diversi simboli funzione Impiego dell'apparecchio con frontale trasparente, adatto per cornice con apertura 55 x 55 mm Cornici da ordinare a parte come accessorio Adeguamento individuale del clima ambiente Regolazione del modo di funzionamento per occupazione dell'ambiente e comando di un ventilatore a tre velocità Alimentazione di tensione da ecos 2 Collegamento a 3 (4) fili, passacavo posteriore, morsetti di collegamento ad innesto per filo da 0,12 a 0,5 mm² (da 0,4 a 0,8 mm diametro) Prodotti EY-RU241F001 EY-RU244F001 EY-RU246F001 Descrizione Unità di servizio ecos2, LCD, sensore NTC, correzione del valore prescritto (dxs), senza cornice, 2 tasti Unità di servizio ecos2, LCD, sensore NTC, correzione del valore prescritto (dxs), 4 tasti Unità di servizio ecos2, LCD, sensore NTC, correzione del valore prescritto (dxs), 6 tasti Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da ecos 2 Montaggio in cornice singola o doppia Dimensioni L x A x P (mm) 59,5 x 59,5 x 25 Esecuzione Peso (kg) 0,1 Sonda Campo di misura 0 40 C Norme, direttive Risoluzione 0,2 K Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Costante di tempo 12 min Classe di isolamento III (EN ) Funzionalità Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Visualizzazione del valore 0 10 V = 16 25,5 C Conformità CE secondo prescritto (via morsetto 4) su LCD Direttiva CEM 2004/108/CE EN Risoluzione 0,2 K EN ) Correzione del valore prescritto regolabile EN Modalità di occupazione 3 funzioni, visualizzazione su LCD EN Velocità del ventilatore 5 funzioni, visualizzazione su LCD Collegamento Ulteriori informazioni Cavo a 3 (4) fili, trefolato schermato Istruzioni di montaggio P Lunghezza 100 m Dichiarazione materiale e ambientale MD Disegno quotato M10501 Condizioni ambiente ammesse Schema di collegamento A10528 Temperatura di esercizio 0 45 C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa 1) In caso di applicazione vincolante della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento non devono superare la lunghezza di 30 m. Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

300 92.30 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Montaggio ad incasso piastra di fissaggio Piastra di fissaggio singola (10 pz.) Piastra di fissaggio doppia (10 pz.) Montaggio ad incasso cornice Cornice singola bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Montaggio a parete Cornice singola completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo singola bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Aspetto Coperchio singolo trasparente (10 pz.)

301 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecounit306: Tastiera per unità di servizio ambiente Unità tastiera in combinazione con ecounit 216, e ecounit , per il comando di luci, oscuranti ecc. tramite regolatori comunicativi per singoli ambienti EY-modulo 2 ecos / EY-modulo 5 ecos SAUTER. Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 5 SAUTER Unità tastiera per integrazione dell'ecounit / Molte varianti di design e colore Comando luci, acceso/spento, dimmeraggio Comando oscuranti Alimentazione di tensione da ecounit3 oppure ecounit2 Collegamento a 2 fili 6 tasti funzione Prodotti Descrizione EY-SU306F001 Unità tastiera per 6 tasti funzione Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Tensione di alimentazione Esecuzione da unità di servizio ambiente Norme, direttive Grado di protezione IP 30 (EN 60529) ecounit 3 oppure ecounit 2 Classe di isolamento III (EN ) Classe climatica 3K3 (IEC Conformità CE secondo Collegamento a 2 fili Direttiva CEM 2004/108/CE EN Lunghezza (per EY-RU) fino a 30 m EN LED di posizione verde EN EN Condizioni ambiente ammesse Temperatura di esercizio 0 45 C Ulteriori informazioni Temp. di magazzino e trasporto C Istruzioni di montaggio P Umidità 10 85% UR Dichiarazione materiale e ambientale MD senza formazione di condensa Disegno quotato M10487 Schema di collegamento Installazione EY-modulo 2 ecos A10528 Montaggio in cornice singola o doppia A10529 Dimensioni L x A x P (mm) 59,5 x 59,5 x 25 EY-modulo 5 ecos A10523 Peso (kg) 0,1 Accessori Descrizione Montaggio ad incasso piastra di fissaggio Piastra di fissaggio singola (10 pz.) Piastra di fissaggio doppia (10 pz.) Montaggio ad incasso cornice Cornice singola bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Montaggio a parete Cornice singola completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo singola bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Aspetto Coperchio singolo trasparente (10 pz.)

302 92.32 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modunet292: Interfaccia Ethernet novanet EY-modulo 2 SAUTER integrato in tecnologia IP. Parametrizzazione di stazioni EY-modulo 2 e EY3600 via protocollo Internet su base Ethernet. Dispositivo di accesso per software del livello di supervisione come tutti i visualizzatori novapro ed i server novanet OPC SAUTER. Dispositivo di accesso al bus di sistema novanet con interfaccia Ethernet Per l'integrazione di stazioni novanet (EY3600, EY-modulo 2) in reti IP su base Ethernet (LAN/WAN) Per applicazioni CASE Suite SAUTER Per il download di programmi sulle stazioni Per visualizzatori novapro SAUTER Per il monitoraggio remoto via Internet Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 2 SAUTER TCP/IP di comunicazione Comunicazione con bus di sistema a 2 fili novanet Tensione di alimentazione: 230 V~, 115 V~ Montaggio su guida DIN (F001), modello da tavolo (F002) Spina a/b (F001), RJ-11 (F002) per novanet Spina RJ-45 per Ethernet 10 Base-Tx (10 MB/s) Indirizzamento IP fisso Interfaccia RS-232 per parametrizzazione, update 5 LED per Error, novanet Send, Power, Activity, Link Prodotti Descrizione EY-BU292F001 EY-BU292F002 Interfaccia Ethernet novanet (modello per armadio elettrico) Interfaccia Ethernet novanet (modello da tavolo) Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione 230 V~ +10%, -15%, Dimensioni L x A x P (mm): 115 V~ +10%, -15% (50 / 60 Hz) F Potenza assorbita 6 VA, < 7 W F Peso (kg) Interfacce, comunicazione F001 0,65 novanet F002 0,70 F001 1 morsetto a/b F002 1 presa RJ-11 Norme, direttive Ethernet 1 presa RJ-45 Grado di protezione IP 00 (EN 60529) 10Base-T 10 MB/s Classe di isolamento I (EN ) Interfaccia seriale 1 DB-9 (male) Conformità CE secondo RS-232 secondo DTE (57k6, 8n1) Direttiva CEM 2004/108/CE EN EN Impostazioni standard EN Indirizzo TCP/IP Direttiva 2006/95/CE EN Maschera subnet: Software classe A EN appendice H TCP Port (App 1) (server nova292) TCP Port (App 2) (emulazione nova291) Ulteriori informazioni Istruzioni di montaggio P Condizioni ambiente ammesse Dichiarazione materiale e ambientale MD Temperatura di esercizio C ( F) Disegno quotato Temp. di magazzino e trasporto C ( F) F001 M10445 Umidità 10 85% UR F002 M10448 senza formazione di condensa Schema di collegamento F001 A10543 F002 A10544 Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

303 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Software GZS100F599 Software driver novanet292, versione attuale su CASE Tools DVD Cavi di collegamento novanet RJ11 RJ11, 1,5 m novanet RJ11 RJ11, 2,9 m novanet RJ11 RJ11, 6,0 m Ethernet RJ45 RJ45, 1,5 m Ethernet RJ45 RJ45, 2,9 m Ethernet RJ45 RJ45, 6,0 m Cavo seriale per update del firmware e reset del software (DB 9) Ethernet Crossover RJ45 RJ45, 3 m Generale Spina tripolare (fornita a corredo con F001) Custodia cavo per , scarico di trazione del cavo Kit di montaggio per montaggio su guida DIN (per F001)

304 92.34 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modunet180: Ripetitore per bus di sistema novanet EY-modulo 2 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design. Per la precisa funzione di comando e regolazione 24 ore su 24! Espansione di segmento per reti novanet estese per la famiglia EY-modulo 2 e per il sistema EY3600. Apparecchio per l'espansione fisica del bus di sistema novanet Ripetitore trasparente con quattro canali paritetici Tre dei quattro canali con collegamento per EIA-232 (cavo a fibre ottiche) I telegrammi in arrivo vengono amplificati e inoltrati Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 2 SAUTER Tensione di alimentazione: 24 V~/= o 230 V~ Assorbimento: 400 ma 4 canali con diverse possibilità di collegamento per cavi di rame, 3 collegamenti per cavo a fibre ottiche 4 LED Send e Receive per ogni canale novanet Prodotto Descrizione EY-BU180F001 Ripetitore novanet 24 V~/= oppure 230 V~ Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione 24 V~/= ± 20% o Dimensioni L x A x P (mm) V~ ± 10% Peso (kg) 0,9 Potenza assorbita fino a 11 VA Potenza dissipata fino a 5 W Norme, direttive Grado di protezione IP 00 (EN60529) 1) Comunicazione Classe di isolamento I (EN ) Bus novanet a 2 conduttori, trefolato Classe climatica 3K3 (IEC 60721) novanet 200 nf / 300 Ω Categoria di sovratensione II Numero di segmenti 4 per cavo di rame novanet Conformità CE secondo di cui 3 per cavo a fibre ottiche Direttiva CEM 2004/108/CE EN Tensione di alimentazione per +13 V= fino a 100 ma EN ) convertitore E/O EN EN Visualizzazione Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN LED Power 1 verde Ulteriori informazioni novanet (traffico telegrammi) 4 gialli Send/Receive Istruzioni di montaggio P Dichiarazione materiale e ambientale MD Condizioni ambiente ammesse Disegno quotato M10496 Temperatura di esercizio 0 45 C Schema di collegamento A10542 Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa 1) Grado di protezione IP10 con coprimorsetti (accessorio ) 2) In caso di obbligo di adempimento della norma per l'industria (EN ) le linee di collegamento dell'uscita di tensione 13 V non devono superare la lunghezza di 30 m, le linee di collegamento delle interfacce EIA-232 non devono superare la lunghezza di 3 m. Accessori Descrizione Generale Coprimorsetti (240 mm) confezione da 2 pz.

305 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modunet300: Application-master novanet-bacnet Comunicazione aperta per l'esercizio interoperabile dell'intero impianto ottimizzato. Integrazione e migrazione da impianti EY3600 e EY-modulo 2 in sistemi BACnet/IP ed anche nella famiglia di sistemi EY-modulo 5 a livello di automazione. Espansione della funzionalità BACnet come trendlog persistente, scheduling esterno, BBMD e FD. Application-master BACnet per novanet Per l'integrazione di stazioni novanet (EY3600, EY-modulo 2) in sistemi BACnet/IP (EY-modulo 5) Creazione automatica di oggetti BACnet I/O da stazioni definite su base novanet Specialità come oggetti loop e intrinsic reporting per oggetti I/O Oggetti eseguibili dinamicamente come schedule, calendario per l'esercizio ottimizzato, temporizzato dell'impianto Oggetti trendlog eseguibili dinamicamente per l'analisi dell'impianto Oggetti event enrollment eseguibili dinamicamente per l'emissione individuale di allarmi Integrazione della rete BACnet/IP con BBMD o/e funzionalità FD Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER Comunicazione BACnet/IP (EN ISO ) Comunicazione con bus di sistema novanet a 2 fili come novanet-pc Tensione di alimentazione: 24 V~/= (F001), 230 V~ (F002) Spina RJ-45 per Ethernet 10/100 Base-Tx (10/100 MB/s) 2 interfacce RS-232 per parametrizzazione, configurazione 6 LED per Stato, Link, Activity, Speed, novanet Send, Power Fino ad un totale di 1000 oggetti BACnet Fino a 16 oggetti notification class e 100 oggetti event enrollment Fino a 100 oggetti schedule e 40 oggetti calendario Fino a 50 oggetti trendlog Fino a 100 collegamenti BACnet client (link peer-to-peer) Prodotti EY-AM300F001 Descrizione Application-master novanet-bacnet 24 V~/= EY-AM300F002 Application-master novanet-bacnet 230 V~ Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Condizioni ambiente ammesse Tensione di alimentazione Temperatura di esercizio C F V~ (± 20%), 50/60 Hz Temp. di magazzino e trasporto C 24 V= ( V=) Umidità 10 85% UR F V~ (± 10%), 50/60 Hz senza formazione di condensa Potenza assorbita 10 VA Potenza dissipata 5 W Installazione Dimensioni L x A x P (mm) 244 x 120 x 73 Funzione Peso (kg) Numero oggetti BACnet fino a 1000 (totale) F001 0,6 Numero oggetti dinamici massimo F002 1,0 programmazione oraria 100 (schedule) calendari 40 (calendari) Norme, direttive dati storici 50 (trend log) Grado di protezione IP 00 (EN 60529) log record dati (log buffer) Classe di isolamento I oggetti segnalazione eventi 100 (event enrollment) Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Numero link BACnet client 100 Categoria di sovratensione II Numero BBMD in BDT 16 Conformità CE secondo Numero FD in FDT 16 Direttiva CEM 2004/108/CE EN , EN EN , EN Interfacce, comunicazione Direttiva bassa tens.2006/95/ce EN Interfaccia COM (2x) Spina DB-9 (male, DTE) COM 1 (RS-232) parametrizzazione Ulteriori informazioni COM 2 (RS-232) Istruzioni di montaggio P Interfaccia novanet Presa RJ-11 (6/6), 2 morsetti a/b Dichiarazione materiale e ambientale MD Interfaccia BACnet presa Ethernet RJ-45 Documentazione prodotto HB /100 Base-Tx Autosensing PICS Protocollo di comunicazione BACnet/IP, novanet Disegno quotato M10496 Schema di collegamento A10545, A10546 Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

306 92.36 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Generale Coprimorsetti (240 mm) confezione da 2 pz. Cavi di collegamento Ethernet RJ45-RJ45 1,5 m Ethernet RJ45-RJ45 2,9 m Ethernet RJ45-RJ45 6 m Cavo seriale per configurazione (DB 9) novanet RJ11-RJ11, 1,5 m novanet RJ11-RJ11, 2,9 m novanet RJ11-RJ11, 6 m

307 Regolazione per riscaldamento e condizionamento EYL230: nova230, stazione di automazione universale compatta Tecnologia EY-modulo 2 SAUTER: compatta, veloce ed universale. Integrazione a livello di automazione di sistemi e prodotti di altro produttore basati su protocolli field bus con EIA-232 oppure MBus come ad es. Modbus/RTU, M-Bus. Stazione d automazione con interfaccia EIA-232 / MBus Stazione compatta Collegamento a sistemi di altro produttore (PLC, gruppi frigoriferi, contatori ) Collegamento per protocolli punto a punto con interfaccia EIA-232 Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo2 SAUTER Tensione di alimentazione 230 V~ Fino a 256 MFa totali di cui 192 disponibili per l integrazione Morsettiera specifica per connessione a protocollo MBus Spina SUB-D (a 9 poli, male, DTE) Prodotti Descrizione Tensione Peso kg (lb) EYL230F010 Stazione di automazione compatta con interfaccia M-BUS 230 V~ 2,2 (4,8) EYL230F020 Router del punto di rilevamento con interfaccia RS V~ 2,2 (4,8) EYL230F030 Interfaccia stampante (interfaccia RS232, stampante parallela) 230 V~ 2,2 (4,8) EYL230F040 Stazione di automazione compatta Modbus RTU 230 V~ 2,2 (4,8) EYL230F060 Stazione di automazione compatta Grundfos 230 V~ 2,2 (4,8) EYL230F090 Stazione di automazione compatta Wilo 230 V~ 2,2 (4,8) EYL230F120 Stazione di automazione compatta Siemens 3964R/RK V~ 2,2 (4,8) Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Interfacce, comunicazione Tensione di alimentazione 230 V~, 50/60 Hz novanet 2 morsetti a/b Potenza assorbita 36 VA 1 presa RJ11 Potenza dissipata max. ca. 38 W Comando manuale locale modu240 EY-OP240 1presa RJ45 Modello Lingue standard: Tedesco, francese, inglese. Impostazione all'origine tutti i commutatori su "Off" italiano, olandese, spagnolo, svedese, norvegese, danese, Ingressi, uscite portoghese, finnico. Ingressi digitali 16 (altre lingue, vedi accessori). Uscite digitali 1x 0-I; 3x 0-I-II Service RS232 presa DIN a 7 poli Ingressi analogici 6x Ni/Pt1000; 4x U/I/R Collegamento esterno RS232 spina a 9 poli Uscite analogiche 3x 0 10 V; (1x 0 20 ma) M-Bus dal morsetto Contatori 2 Condizioni ambiente ammesse Installazione Temperatura di esercizio 0 45 C Dimensioni L x A x P 280 x 266 x 78 (mm) Umidità 10 90% UR senza formazione di condensa Norme, direttive Grado di protezione IP 00 (EN 60529) Ulteriori informazioni Classe di isolamento I (EN ) Istruzioni di montaggio MV Classe condizioni ambientali 3K3 (IEC 60721) Schema di collegamento A07771 Conformità CE secondo Disegno quotato M04744 Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN Direttiva CEM 2004/108/CE EN / EN EN / EN Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

308 92.38 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Variante F010, F040 F140 (lingue: tedesco, francese, inglese, italiano, olandese, spagnolo, svedese, norvegese, danese, portoghese, finnico) Lingue tedesco, francese, inglese, polacco, sloveno, ungherese, rumeno, russo, ceco, turco Variante F Variante F030 (lingue: tedesco, francese, inglese, italiano, olandese, spagnolo, svedese, norvegese, danese, portoghese, finnico) Lingue tedesco, francese, inglese, polacco, sloveno, ungherese, rumeno, russo, ceco, turco Linea di collegamento 1,5 m per novanet290 o 291( 4,9 ft) Linea di collegamento 2,9 m per novanet290 o 291(9,5 ft) Linea di collegamento 6,0 m per novanet290 o 291(19,7 ft) Tappo di copertura con scheda di comunicazione BACnet, MV

309 Regolazione per riscaldamento e condizionamento EYZ291: novanet291, Router Supervisione e controllo per EY-modulo 2. Parametrizzazione di stazioni EY-modulo 2 e EY3600 via novanet. Dispositivo di accesso per software del livello di supervisione per tutti i sistemi BMS Dispositivo di accesso al bus di sistema novanet con interfaccia seriale Per l'integrazione di stazioni novanet (EY3600, EY-modulo 2) Per applicazioni CASE Suite SAUTER Per il download di programmi sulle stazioni Comunicazione con bus di sistema a 2 fili novanet Tensione di alimentazione: 230 V ~ 6 LED per Power, Send e Receive, Fault, DSR e DCD. Prodotti Descrizione Tensione Peso kg (lb) EYZ291F001 Router novanet 230 V~ 0,99 (2.2) Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Norme, direttive Tensione di alimentazione 230 V~, 50/60 Hz Conformità CE secondo Max. assorbimento di corrente 10 VA Direttiva CEM 2004/108/CE EN / EN EN / EN Interfaccia di comunicazione novanet 1 morsetti a/b Ulteriori informazioni 1 presa RJ-11 Istruzioni di montaggio MV Interfaccia COM spina DB9 secondo DTE Schema di collegamento A06705 Disegno quotato M06707 Condizioni ambiente ammesse Temperatura di esercizio C ( F) Temp. di magazzino e trasporto C ( F) Umidità 10 90% UR senza formazione di condensa Accessori Descrizione Linea di collegamento novanet291 AS 1,5 m (4.9 ft) Linea di collegamento novanet291 AS 2,9 m (9.5 ft) Linea di collegamento novanet291 AS 6 m (19.7 ft) Cavo di collegamento EYZ291 PC 3 m (9.8 ft)

310 92.40 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

311 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu422: Stazione d'automazione Contatore di impulsi integrato per rilevare ed ottimizzare il consumo di energia. La funzione calendario integrata permette il funzionamento ottimale con minimo consumo energetico. Utilizzabile per le più diverse applicazioni, come ad es. ventilconvettori, regolazione di soffitti radianti, comando luci, pompe di calore, fan-coil, misurazione dell'energia, impianti di raffreddamento e riscaldamento oppure unità roof-top. Stazione d'automazione LON compatta, liberamente programmabile Supporta l'oggetto LonMark tipo #0, #1, #3, #20020, #3300 e #20100 Certificato LonMark ai sensi della direttiva sull'interoperabilità versione 3.4 Morsettiera separata dal resto della custodia Jack audio per il rapido accesso alla rete LON Plug-in LNS per una semplice configurazione delle funzioni EY-AS422F002 con frontalino dotato di commutatori per la selezione manuale/automatico Tensione di alimentazione 24 V~/= Configurazione di ingressi ed uscite universali mediante software 12 ingressi universali 12 uscite universali protette 2 oggetti Scheduler Real Time Clock (RTC) TP/FT 10, 78 kbps Processore Neuron 3150 Prodotti EY-AS422F001 EY-AS422F002 Descrizione Stazione di automazione compatta Stazione di automazione compatta con comandi manuali Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Norme, direttive Tensione di alimentazione 24 V~ (50/60 Hz) ± 15% Grado di protezione IP 10 (EN 60529) 24 V= (20,4 27,6 V) Classe di isolamento III (EN ) Potenza assorbita 17 VA / 43 VA con moduli periferici Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Conformità CE secondo: Ingressi, uscite Direttiva CEM 2004/108/CE EN Ingressi universali 12 EN Risoluzione 16 bit digitale / analogica utilizzabili come: Installazione Contatore contatti liberi da potenziale Dimensioni L x A x P (mm): 196 x 120 x 51 Ingresso analogico U/I/R Peso (kg) 0,39 Misurazione della temperatura NI1000, NTC, PT100, PT1000 Custodia ABS PA-765A Potenziometro R Uscite universali 12 Ulteriori informazioni Risoluzione 10 bit digitale / analogica Istruzioni di montaggio P utilizzabili come: Disegno quotato M11385 Uscita analogica U/I M11397 Uscita digitale 0-I Schema di collegamento A10582 PWM max. 60 ma bei 12 V= Condizioni ambiente ammesse Temperatura di esercizio 0 70 C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 0 90% UR senza formazione di condensa Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

312 94.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Unità di servizio ambiente EY-RU482F001 EY-RU481F001 EY-RU481F002 EY-RU481F003 Sensore FCU ecos4, display Sensore ambiente Sensore ambiente con LED, presenza, più caldo/più freddo Sensore ambiente con LED, presenza, regolazione temperatura Coprimorsetti e fissaggio cavi

313 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu420: Stazione d'automazione Contatore di impulsi integrato per rilevare ed ottimizzare il consumo di energia. La funzione calendario integrata permette il funzionamento ottimale con minimo consumo energetico. Utilizzabile per le più diverse applicazioni, come ad es. ventilconvettori, regolazione di soffitti radianti, comando luci, pompe di calore, fan-coil, misurazione dell'energia, impianti di raffreddamento e riscaldamento oppure unità roof-top Stazione d'automazione LON compatta, liberamente programmabile Supporta l'oggetto LonMark tipo #0, #1, #3, #20020, #3300 e #20100 Certificato LonMark ai sensi della direttiva sull'interoperabilità versione 3.4 Morsettiera separata dal resto della custodia Jack audio per il rapido accesso alla rete LON Plug-in LNS per una semplice configurazione delle funzioni Tensione di alimentazione 24 V~/= Configurazione di ingressi ed uscite universali mediante software 6 ingressi universali 3 uscite universali protette 5 uscite Triac 2 oggetti Scheduler TP/FT 10, 78 kbps Processore Neuron 3150 Prodotti EY-AS420F001 Descrizione Stazione di automazione compatta Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Condizioni ambiente ammesse Tensione di alimentazione 24 V~ (50/60 Hz) ± 15% Temperatura di esercizio 0 70 C 24 V= (20,4 27,6 V) Temp. di magazzino e trasporto C Potenza assorbita 12 VA max Umidità 0 90% UR senza formazione di condensa Ingressi, uscite Ingressi universali 6 Norme, direttive Risoluzione 16 bit digitale / analogica Grado di protezione IP 10 (EN 60529) utilizzabili come: Classe di isolamento III (EN ) Contatore contatti liberi da potenziale Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Ingresso analogico U / I / R Conformità CE secondo: Misurazione della temperatura NI1000, NTC, PT100, PT1000 Direttiva CEM 2004/108/CE EN Potenziometro R EN Uscite universali 3 Risoluzione 10 bit digitale / analogica Installazione utilizzabili come: Dimensioni L x A x P (mm): 145 x 120 x 51 Uscita analogica U / I Peso (kg) 0,35 Uscita digitale 0-I Custodia ABS PA-765A PWM Max. 60 ma a 12 V= Uscite Triac 5 Ulteriori informazioni Max. 1 A Istruzioni di montaggio P Disegno quotato M11424 Schema di collegamento M11425 A10589 Accessori Descrizione Unità di servizio ambiente EY-RU482F001 EY-RU481F001 EY-RU481F002 EY-RU481F003 Sensore FCU ecos4, display Sensore ambiente Sensore ambiente con LED, presenza, più caldo/più freddo Sensore ambiente con LED, presenza, regolazione temperatura

314 94.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu471: Modulo remote I/O La lettura della temperature ed il conseguente comando delle uscite consentono una corretta regolazione e risparmio energetico. Ampliamento della rete LON con il numero di ingressi e uscite indicato. Il modulo non dispone di algoritmi di regolazione, trend o oggetti Scheduler. Modulo remote I/O compatto Supporta gli oggetti LonMark #0, #1 e #3 Certificato LonMark ai sensi della direttiva sull'interoperabilità versione 3.4 Morsettiera separata dal resto della custodia Jack audio per il rapido accesso alla rete LON Plug-In LNS per la semplice configurazione di ingressi e uscite Tensione di alimentazione 24 V~ Ingressi universali ed uscite universali configurabili mediante software 12 ingressi universali 12 uscite digitali TP/FT 10, 78 kbps Processore Neuron 3150 Prodotti Descrizione EY-IO471F002 Modulo remote I/O Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione 24 V~ Dimensioni L x A x P (mm) 195 x 120 x 51 Potenza assorbita: 6 VA (fino a 15 VA) Peso (kg) 0,39 Ingressi, uscite Norme, direttive Ingressi universali 12 Emissione CE EN 55022: 1998 class B 0 10 V= Immunità CE EN : 1995, level 3 in aria 4 20 ma Classe condizioni ambientali EN : 1995, contatto a potenziale zero level 2 al contatto Ni1000 EN : 1995, level 2 Termistore tipo 2, 3 10 kω EN : 1996, level 2 Potenziometro ENV 50204: 1995, level 2 Uscite digitali 12 FCC Prodotto conforme alla normativa Triac 1,0 A, 24 V~ alimentazione esterna FCC part 15, subpart B, class B PWM (durata del periodo regolabile) Ulteriori informazioni Interfacce, comunicazione Istruzioni di montaggio P Protocollo LonTalk Disegno quotato M11385 Processore Neuron 3150, 8bits, 10 Mhz M11397 Memoria Non volatile 64 K per applicazione Schema di collegamento A10611 e configurazione Rete TP/FT-10, 78 Kbps Collegamento Jack per LON 1/8" Condizioni ambiente ammesse Temperatura di esercizio 0 70 C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità Accessori Descrizione Unità di servizio ambiente 0 85% UR senza formazione di condensa Coprimorsetti e fissaggio cavi

315 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu490: Unità di servizio Funzione calendario per impianti LON anche senza sistema di supervisione. Per controllare e monitorare fino a 250 punti di rilevamento in reti LON senza livello di gestione. Come accesso in loco alle funzioni di calendario. Gestione di un massimo di 16 diversi calendari. Display compatto con funzione calendario per il montaggio Supporta gli oggetti LonMark #0, 16 tipi di oggetti Scheduler #20020, Real time clock #3300 e display #20010 L'accesso ai dati può essere protetto con password Jack audio per il rapido accesso alla rete LON Plug-In LNS per la semplice configurazione delle funzioni Display LCD retroilluminato con 128 x 128 pixel 6 tasti per la navigazione e l'immissione di dati Real Time Clock con batteria tampone, durata di 15 anni TP/FT 10, 78 kbps Processore Neuron 3150 Custodia per montaggio sopra intonaco Prodotti EY-OP490F001 Descrizione Unità di servizio con visualizzazione e calendario, montaggio a parete Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Norme, direttive Tensione di alimentazione 24 V~/= ±15%; 50/60 Hz Immunità CE Potenza assorbita: 8 VA Direttiva CEM 2004/108/CE EN EN Display FCC Prodotto conforme alla normativa Retroilluminato FCC part 15, subpart B, class B Pixel 128 x 128 Dimensioni display (mm) 55 x 55 Ulteriori informazioni Istruzioni di montaggio P Interfacce, comunicazione Disegno quotato M11407, M11408, M11409 Protocollo LonTalk M11404, M11405 Ricetrasmettitore FT-X1 Schema di collegamento A10615 Rete TP/FT-10, 78 kbps Collegamento Jack per LON 1/8" Condizioni ambiente ammesse Temperatura di esercizio 0 70 C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 0 85% UR senza formazione di condensa Installazione Dimensioni L x A x P (mm): 116 x 116 x 38 Peso (kg) 0,40

316 94.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecounit483: Unità di servizio ambiente VAV Tasto presenza per il risparmio mirato di energia in caso di mancato utilizzo del locale Rilevamento della temperatura ambiente per la regolazione del singolo locale adeguata alle esigenze in applicazioni VAV. Utilizzabile per regolatori VAV EY-RC416. Unità di servizio ambiente per montaggio a parete Display per la visualizzazione di temperatura ambiente, valore prescritto, velocità ventilatore, stato di presenza, temperatura esterna Tasti per regolazione del valore prescritto di temperatura, presenza/assenza ed accesso al menù Utilizzabile come apparecchio per comando manuale, per la messa in servizio del circuito di regolazione di portata volumetrica Jack audio per il rapido accesso alla rete LON Sensore di temperatura NTC Display di testo LCD Custodia in materiale sintetico bianco Prodotti EY-RU483F001 Descrizione Unità di servizio ambiente VAV con display Specifiche tecniche Visualizzazione Condizioni ambiente ammesse Campo 2 righe, 8 caratteri Temperatura di esercizio 0 70 C Temp. di magazzino e trasporto C Interfacce, comunicazione Umidità 0 85% UR Comunicazione 2400 baud seriale senza formazione di condensa Interfaccia 2 fili Protocollo EIA-232 Norme, direttive Cavo Immunità CE EN : 1995 Lunghezza fino a 15 m EN : 1995 Twisted Pair AWG 22 EN : 1995 Schermatura assente EN : 1996 Collegamento Jack per LON 1/8" FCC Prodotto conforme alla normativa FCC part 15, subpart B, class B Funzionalità Sensore Termistore 10K NTC Ulteriori informazioni Campo 0 70 C Istruzioni di montaggio P Precisione ± 0,2 K Disegno quotato M11436 Risoluzione 0,1 K M11437 Schema di collegamento A10613 Installazione Dimensioni L x A x P (mm): 124 x 85 x 28 Peso (kg) 0,18

317 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecounit482: Unità di servizio ambiente Fan Coil Tasto presenza per il risparmio mirato di energia in caso di mancato utilizzo del locale Rilevamento della temperatura ambiente per la regolazione del singolo locale adeguata alle esigenze. Utilizzabile per regolatori EY-AS420 e EY-AS422.. Unità di servizio ambiente per montaggio a parete Display per la visualizzazione di temperatura ambiente, valore prescritto, velocità ventilatore, stato di presenza Tasti per la regolazione della velocità ventilatore, e del valore prescritto di temperatura Jack audio per il rapido accesso alla rete LON Sensore di temperatura NTC Display di testo LCD in due parti Custodia in materiale sintetico bianco Prodotti EY-RU482F001 Descrizione Unità di servizio ambiente Fan Coil con display Specifiche tecniche Visualizzazione Condizioni ambiente ammesse Campo 2 righe, 8 caratteri Temperatura di esercizio C Temp. di magazzino e trasporto C Interfacce, comunicazione Umidità 0 85% UR Collegamento Jack per LON 1/8" senza formazione di condensa Comunicazione 2400 baud seriale Interfaccia 2 fili Norme, direttive Protocollo EIA-232 Immunità CE EN : 1995 Cavo EN : 1995 Lunghezza fino a 15 m Twisted Pair AWG 22 EN : 1995 EN : 1996 Schermatura assente FCC Prodotto conforme alla normativa FCC part 15, subpart B, class B Funzionalità Sensore Termistore 10K NTC Ulteriori informazioni Campo 0 70 C Istruzioni di montaggio P Precisione ± 0,2 K Disegno quotato M11436 Risoluzione 0,1 K M11437 Schema di collegamento A10612 Installazione Dimensioni L x A x P (mm): 124 x 85 x 28 Peso (kg) 0,28

318 94.08 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecounit481: Unità di servizio ambiente Tasto presenza per il risparmio mirato di energia in caso di mancato utilizzo del locale Rilevamento della temperatura ambiente per la regolazione del singolo locale adeguata alle esigenze. Utilizzabile per Fan Coil, soffitti radianti, radiatori o applicazioni VAV. Unità di servizio ambiente per montaggio a parete Jack audio per il rapido accesso alla rete LON Sensore di temperatura NTC Regolatore del valore prescritto ± 6 K Custodia in materiale sintetico bianco Prodotti EY-RU481F001 EY-RU481F002 EY-RU481F003 Descrizione Sensore ambiente Sensore ambiente con LED, presenza, più caldo/più freddo Sensore ambiente con LED, presenza, regolazione temperatura Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione 24 V~/= Dimensioni L x A x P (mm): 124 x 85 x 32,5 (per LED di stato) Peso (kg) 0,18 F002, F003 Ulteriori informazioni Condizioni ambiente ammesse Istruzioni di montaggio, P Temperatura di esercizio 0 70 C Disegno quotato M11440 Temp. di magazzino e trasporto C M11441 Umidità 0 85% UR Schema di collegamento A10614 senza formazione di condensa

319 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecos416: Regolatore di portata volumetrica DCC Regolazione adeguata alle esigenze delle portate volumetriche dell'aria utilizzando strategie efficienti. Regolazione in funzione del CO2 per ottenere il massimo comfort ambiente con minimi costi di energia. Impiego della tecnologia radio senza batteria EnOcean. Utilizzabile per la regolazione variabile della portata volumetrica di singoli ambienti. Supporta funzioni supplementari, come: comando ventilatore, riscaldamento / raffreddamento impianti a 2 tubi ed a 4 tubi, funzione protezione antigelo, comando dell'illuminazione ambiente. Regolatore di portata volumetrica LON compatto Supporta il profilo funzionale LonMark #8502 Certificato LonMark ai sensi della direttiva sull'interoperabilità versione 3.3 Plug-in LNS per una semplice configurazione delle funzioni Tensione di alimentazione 24 V~ Configurazione di ingressi ed uscite universali mediante software 4 ingressi universali 2 Uscite universali 4 uscite digitali TP/FT 10, 78 kbps Processore Neuron 3150 Prodotti Descrizione EY-RC416F001 EY-RC416F002 Regolatore di portata volumetrica DCC Regolatore di portata volumetrica DDC con tecnologia radio EnOcean Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Servomotori per serrande Tensione di alimentazione 24 V~ (50/60 Hz) ± 15% Tempo di marcia: 120 s Potenza assorbita ca. 5 VA (fino a VA con ali- Coppia 4 Nm mentazione elettrica interna per Triac) Angolo di rotazione 95 regolabile Albero della valvola 8,5 18,2 mm Ingressi, uscite Ingressi universali 4 Condizioni ambiente ammesse Risoluzione 16 bit digitale / analogica Temperatura di esercizio 0 70 C utilizzabili come: Temp. di magazzino e trasporto C Ingresso digitale contatti liberi da potenziale Umidità 0 90% UR Ingresso analogico U/I/R senza formazione di condensa Misurazione della temperatura NTC, PT100, PT1000 Potenziometro R Norme, direttive Uscite universali 2 Grado di protezione IP 30 (EN 60529) utilizzabili come: Classe di isolamento I Uscita analogica U Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Uscita digitale 0 12 V= digitale Conformità CE secondo PWM max. 20 ma a 600 Ω Direttiva CEM 2004/108/CE EN Uscite digitali 4 EN Uscita digitale Triac 0,75 A a 24 V~ EN EN Interfacce, comunicazione Protocollo LonTalk Installazione Ricetrasmettitore FT-X1 Dimensioni L x A (mm): 214 x 123 Rete TP/FT-10, 78 kbps Peso (kg) 1,05 Collegamento LON jack audio mono 1/8" EnOcean solo per F002 6 canali disponibili Ulteriori informazioni Frequenza radio 868,3 MHz Istruzioni di montaggio P Disegno quotato M11393 Sensore differenza pressione Schema di collegamento A10585 Campo di pressione Pa Precisione ± 3% full scale Per gli accessori vedi pagina seguente >>>

320 94.10 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Unità di servizio ambiente EY-RU481F001 Sensore ambiente EY-RU483F001 Sensore VAV, display EY-RU481F002 Sensore ambiente con LED, presenza, più caldo/più freddo EY-RU481F003 Sensore ambiente con LED, presenza, regolazione temperatura

321 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecos401: Regolatore per singoli ambienti per applicazioni Fan Coil Regolazione adeguata alle esigenze di impianti a ventilconvettori e soffitti radianti mediante impiego di efficienti strategie di regolazione. Utilizzabili in applicazioni per ventilconvettori o soffitti radianti. Supporta ventilatori a 3 stadi, 1 batteria elettrica, riscaldamento/raffreddamento impianti a 2 tubi. Regolatore LON Fan Coil compatto Supporta il profilo funzionale LonMark #8020 Certificato LonMark ai sensi della direttiva sull'interoperabilità versione 3.3 Morsettiera separata dal resto della custodia Jack audio per il rapido accesso alla rete LON Plug-in LNS per una semplice configurazione delle funzioni Tensione di alimentazione 24 V~ 6 ingressi universali, configurabili mediante software 2 uscite universali, configurabili mediante software 5 uscite digitali TP/FT 10, 78 kbps Processore Neuron 3150 Prodotti Descrizione EY-RC401F001 Regolatore per singoli ambienti per applicazioni Fan Coil Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Norme, direttive Tensione di alimentazione 24 V~ (50/60 Hz) ± 15% Grado di protezione IP 10 (EN 60529) Potenza assorbita: 15 VA max. Classe di isolamento I Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Ingressi, uscite Conformità CE secondo Ingressi universali 6 Direttiva CEM 2004/108/CE EN utilizzabili come: EN Ingresso digitale contatti liberi da potenziale Ingresso analogico U/I/R Condizioni ambiente ammesse Misurazione della temperatura NTC, PT100, PT1000 Temperatura di esercizio 0 50 C Potenziometro R Temp. di magazzino e trasporto C Uscite digitali 5 (Triac 1,0 A) Umidità ambiente 0 90% UR Uscite universali 0 10 V 2 senza formazione di condensa 0 12 V (on/off) PWM Installazione Dimensioni L x A x P (mm) 145 x 120 x 51 Interfacce, comunicazione Peso (kg) 0,35 Protocollo LonTalk Ricetrasmettitore FT-X1 Ulteriori informazioni Rete TP/FT-10, 78 Kbps Istruzioni di montaggio, P Collegamento LON jack audio mono 1/8" Disegno quotato M11424 M11425 Schema di collegamento A10601 Accessori Descrizione Unità di servizio ambiente EY-RU481F001 EY-RU481F002 EY-RU481F003 Sensore ambiente Sensore ambiente con LED, presenza, più caldo/più freddo Sensore ambiente con LED, presenza, regolazione temperatura

322 94.12 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

323 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu525: Stazione d'automazione modulare con BACnet/IP e server di rete Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Stazione d'automazione modulare Espandibile con 8 moduli I/O fino ad un totale di 154 ingressi/uscite Espandibile con moduli di comunicazione per collegamento esterno Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER Comunicazione BACnet/IP (EN ISO ) Server di rete integrato Programmazione/parametrizzazione tramite PC con il software CASE Suite (sulla base di IEC ) Biblioteche tecniche di regolazione Funzione orologio e calendario Registrazione di dati Equipaggiabile con unità di servizio/segnalazione locali 8 ingressi digitali (allarme/stato) 8 ingressi universali (Ni/Pt1000, U/I/R, DI) 4 uscite analogiche (0 10 V) 6 uscite digitali (relè, 230 V~, 2 A) 1 uscita watchdog ad impulsi Prodotti Descrizione EY-AS525F001 Stazione d'automazione modulare con BACnet/IP e server di rete Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Funzione (continuazione) Tensione di alimentazione 230 V~, ± 10%, Hz BACnet Client Links 200 (peer to peer) Potenza assorbita fino a 13 VA / 5 W (senza accessori) BBMD in BDT 32 Potenza dissipata fino a 5 W (senza accessori) FD in FDT 32 Batteria (bufferizzazione RTC/SRAM) CR2032 ad innesto Condizioni ambiente ammesse Interfacce, comunicazione Temperatura di esercizio 0 45 C Rete Ethernet 1 presa RJ-45 Temp. di magazzino e trasporto C 10/100 BASE-T(X) 10/100 MBit/s Umidità 10 85% UR Protocollo di comunicazione BACnet/IP (DIX) senza formazione di condensa Unità di servizio locale modu840 1 interfaccia integrata Unità di servizio/segnalazione 1 interfaccia integrata Installazione modu6.. Montaggio su barra DIN Collegamento moduli I/O / COM 1 spina bus I/O integrata Dimensioni L x A x P (mm) 160 x 170 x 115 Hardware di espansione fino a 8 moduli I/O (incl. moducom) Peso (kg) 0,8 Collegamento di sistemi esterni 2 moducom Norme, direttive Architettura Grado di protezione IP 20 (EN 60529) 1) Processore 32 Bit, 400 MHz Classe di isolamento I (EN ) SDRAM (memoria di lavoro) 32 MB Classe climatica 3K3 (IEC 60721) SRAM (memoria statica) 1 MB Conformità CE secondo Flash card 16 MB Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN Embedded Web Server moduweb EN Dati utente via CASE Engine EN Software classe A EN appendice H Funzione Numero Direttiva CEM 2004/108/CE EN Oggetti punto di rilevamento BACnet 512 (inkl.hw) EN Oggetti dinamici EN Programmazione oraria 64 (schedule) EN Calendari 16 (calendari) Dati storici 100 (Trend Log) Ulteriori informazioni fino a registrazioni Istruzioni di montaggio MV Notifica di allarmi 16 (notification class) Dichiarazione materiale e ambientale MD Chart (solo tramite moduweb) 32 (Log View) Disegno quotato M10485 Regolazione 32 (Loop) Schema di collegamento A10483 Active-COV subscriptions 1500 Rappresentazione strutturata 64 (structured View) 1) Solo sulla fronte con coperchio morsetti, coperchio cieco per LOI e coperchio trasparente. Per accessori vedi pagina seguente >>>

324 95.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Moduli I/O ad innesto EY-IO530F001 EY-IO531F001 EY-IO532F001 EY-IO533F001 EY-IO550F001 EY-IO551F001 EY-IO570F001 EY-IO571F001 EY-IO572F001 DI ingressi universali e digitali (8 UI / 8 DI) DI ingressi digitali (16 DI/CO) DI ingressi universali e digitali (16 UI) DI ingressi universali e digitali (12 UI / 4 DI / 4 CO) Uscite digitali (6 DO, relè) Uscite digitali (16 DO, open collector) Ingressi universali ed uscite analogiche (8 UI / 4 AO) Uscite digitali (16 open collector) Ingressi universali ed uscite analogiche (8 UI / 4 AO / 3 DI) Moduli di comunicazione ad innesto (COM) EY-CM721F010 EY-CM721F020 EY-CM731F020 Collegamento a sistema esterno Modbus/RTU Master (EIA232 / EIA485) Collegamento a sistema esterno MBus Master (EIA232 / EIA485) Collegamento a sistema esterno MBus Master (EIA232 / MBus) Unità di servizio/segnalazione locali (LOI) EY-LO630F001 EY-LO650F001 EY-LO650F002 EY-LO670F001 Segnalazione allarme / stato 16 LED bicolori. Servizio/segnalazione 6 interruttori auto-0-i, 4 LED allarme / stato Servizio/segnalazione 3 interruttori auto-0-i-ii, 4 LED allarme / stato Servizio/segnalazione 4 generatori del valore prescritto (A-0 100%), 8 LED allarme / stato Unità di servizio locale (LOP) EY-OP840F001 Unità di servizio e visualizzazione locale modu840 Componenti Scheda a relè (2 schede elettroniche ad innesto con 3 relè inclusi morsetti di collegamento)

325 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu530: Modulo I/O, ingressi digitali e universali Rilevamento di ingressi digitali (allarme/stato) e analogici (Ni/Pt1000, U/I/R) in impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC. Elemento ad innesto per l'espansione della stazione d'automazione modu ingressi Costruzione modulare (zoccolo/elettronica) Tensione di alimentazione dalla stazione d'automazione modu525 Etichettatura diretta anteriore Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER Equipaggiabile con unità di segnalazione locale (LED bicolore) 8 ingressi digitali (allarme/stato) 8 ingressi universali (Ni/Pt1000, U/I/R, DI) Prodotti Descrizione EY-IO530F001 Modulo I/O, ingressi digitali/universali Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da modu525 tramite bus I/O Montaggio su barra DIN Potenza assorbita 1) fino a 1,6 VA / 0,65 W Dimensioni L x A x P (mm) 42 x 170 x 115 Potenza dissipata fino a 0,65 W Peso (kg) 0,285 Corrente assorbita 2) 40 ma Norme, direttive Esecuzione Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Ingressi digitali 8 assegnazione fissa Classe di isolamento I (EN ) contatore impulsi fino a 50 Hz Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Ingressi universali 8 Conformità CE secondo analogici Ni/Pt1000, U/I/R, Pot Direttiva CEM 2004/108/CE EN digitali DI ( 3 Hz) EN EN Interfacce, comunicazione EN Collegamento modu6..(loi) a 6 poli, integrato Collegamento bus I/O a 12 poli, integrato Ulteriori informazioni Morsettiera di collegamento 24, 0,5...2,5 mm² Istruzioni di montaggio elettronica P Istruzioni di montaggio zoccolo P Condizioni ambiente ammesse Dichiarazione materiale e ambientale MD Temperatura di esercizio 0 45 C Disegno quotato M10486 Temp. di magazzino e trasporto C Schema di collegamento A10508 Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa 1) Sul primario stazione base modu525 (230 V~) 2) Alimentazione tramite stazione base modu525 Accessori Descrizione Unità di servizio/segnalazione locali (LOI) EY-LO630F LED segnalazione bicolore Componenti Zoccolo modulo 24 V I/O (confezione da 3 pz.) Elettronica modulo modu530 8 UI / 8 DI

326 95.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu531: Modulo I/O, ingressi digitali Tecnologia EY-modulo 5 SAUTER modulare, rapida ed universale Rilevamento di ingressi digitali (allarme/stato) in impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC. Elemento ad innesto per l'espansione della stazione d'automazione modu ingressi Sistema modulare (zoccolo/elettronica) Tensione di alimentazione dalla stazione d'automazione modu525 Etichettatura diretta anteriore Parte della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER Equipaggiabile con unità di segnalazione locale (LED bicolore) 16 ingressi digitali (allarme/stato, contatore impulsi) Prodotti EY-IO531F001 Descrizione Modulo I/O, ingressi digitali Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da modu525 tramite I/O bus Montaggio su barra DIN Potenza assorbita 1) fino a 1 VA / 0,4 W Dimensioni L x A x P (mm) 42 x 170 x 115 Potenza dissipata fino a 0,4 W Peso (kg) 0,285 Corrente assorbita 2) 25 ma Norme, direttive Esecuzione di protezione IP 30 (EN 60529) Ingressi digitali 16 Classe di isolamento I (EN ) contatore impulsi fino a 10 Hz Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Conformità CE secondo Interfacce, comunicazione Direttiva CEM 2004/108/CE EN Collegamento modu6..(loi) a 6 poli, integrato EN Collegamento I/O-Bus a 12 poli, integrato EN Morsettiera di collegamento 24, 0,5...2,5 mm² EN Condizioni ambiente ammesse Ulteriori informazioni Temperatura di esercizio 0 45 C Istruzioni di montaggio elettronica P Temp. di magazzino e trasporto C Istruzioni di montaggio zoccolo P Umidità 10 85% UR Dichiarazione materiale e ambientale MD senza formazione di condensa Disegno quotato M11416 Schema di collegamento A ) sul primario stazione base modu525 (230 V~) 2) alimentazione tramite stazione base modu525 Accessori Descrizione Unità locali di servizio/segnalazione (LOI) EY-LO630F LED di segnalazione bicolore Componenti Zoccolo modulo 24 V I/O (confezione da 3 pz.) Elettronica modulo modu DI

327 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu532: Modulo I/O, ingressi universali Tecnologia EY-modulo 5 SAUTER modulare, rapida ed universale Rilevamento di ingressi digitali (allarme/stato) e analogici (Ni/Pt1000, U/I/R) in impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC. Elemento ad innesto per l'espansione della stazione d'automazione modu ingressi Sistema modulare (zoccolo/elettronica) Tensione di alimentazione dalla stazione d'automazione modu525 Etichettatura diretta anteriore Parte della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER Equipaggiabile con unità di segnalazione locale (LED bicolore) 16 ingressi universali (Ni/Pt1000, U/I/R, DI) Prodotti EY-IO532F001 Descrizione Modulo I/O, ingressi universali Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da modu525 tramite I/O bus Montaggio su barra DIN Potenza assorbita 1) fino a 1,2 VA / 0,5 W Dimensioni L x A x P (mm) 42 x 170 x 115 Potenza dissipata fino a 0,50 W Peso (kg) 0,285 Corrente assorbita 2) 35 ma Norme, direttive Esecuzione Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Ingressi universali 16 Classe di isolamento I (EN ) analogici Ni/Pt1000, U/I/R, Pot Classe climatica 3K3 (IEC 60721) digitali DI (fino 3 Hz) Conformità CE secondo Direttiva CEM 2004/108/CE EN Interfacce, comunicazione EN Collegamento modu6..(loi) a 6 poli, integrato EN Collegamento I/O-Bus a 12 poli, integrato EN Morsettiera di collegamento 24, 0,5...2,5 mm² Ulteriori informazioni Condizioni ambiente ammesse Istruzioni di montaggio elettronica P Temperatura di esercizio 0 45 C Istruzioni di montaggio zoccolo P Temp. di magazzino e trasporto C Dichiarazione materiale e ambientale MD Umidità 10 85% UR Disegno quotato M11416 senza formazione di condensa Schema di collegamento A ) sul primario stazione base modu525 (230 V~) 2) alimentazione tramite stazione base modu525 Accessori Descrizione Unità locali di servizio/segnalazione (LOI) EY-LO630F LED di segnalazione bicolore Componenti Zoccolo modulo 24 V I/O (confezione da 3 pz.) Elettronica modulo modu UI

328 95.06 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu533: Modulo I/O, ingressi universali, digitali, ingressi S0 Tecnologia EY-modulo 5 SAUTER modulare, rapida ed universale Rilevamento di ingressi digitali (allarme/stato), analogici (Ni/Pt1000, U/I/R) e contatori segnale S0 in impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC. Elemento ad innesto per l'espansione della stazione d'automazione modu ingressi Sistema modulare (zoccolo/elettronica) Tensione di alimentazione dalla stazione d'automazione modu525 Etichettatura diretta anteriore Parte della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER Equipaggiabile con unità di segnalazione locale (LED bicolore) 12 ingressi universali (Ni/Pt1000, U/I/R, DI) 4 ingressi digitali (DI fix) 4 ingressi contatore S0 (S-zero ) Prodotti Descrizione EY-IO533F001 Modulo I/O, ingressi universali, ingressi SO Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da modu525 tramite I/O bus Montaggio su barra DIN Potenza assorbita 1) fino a 2,9 VA / 1,5 W Dimensioni L x A x P (mm) 42 x 170 x 115 Potenza dissipata fino a 1,5 W Peso (kg) 0,285 Corrente assorbita 2) 100 ma Norme, direttive Ingressi Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Ingressi universali 8 Classe di isolamento I (EN ) analogici Ni/Pt1000, U/I/R, Pot Classe climatica 3K3 (IEC 60721) digitali DI ( 3 Hz) Conformità CE secondo Ingressi digitali 4, assegnazione fissa Direttiva CEM 2004/108/CE EN Ingressi contatore S0 4 (secondo IEC ) EN EN Interfacce, comunicazione EN Collegamento modu6..(loi) a 6 poli, integrato Collegamento I/O-Bus a 12 poli, integrato Ulteriori informazioni Morsettiera di collegamento 24, 0,5...2,5 mm² Istruzioni di montaggio elettronica P Istruzioni di montaggio zoccolo P Condizioni ambiente ammesse Dichiarazione materiale e ambientale MD Temperatura di esercizio 0 45 C Disegno quotato M11416 Temp. di magazzino e trasporto C Schema di collegamento A10597 Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa 1) sul primario stazione base modu525 (230 V~) 2) alimentazione tramite stazione base modu525 Accessori Descrizione Unità locali di servizio/segnalazione (LOI) EY-LO630F LED di segnalazione bicolore Componenti Zoccolo modulo 24 V I/O (confezione da 3 pz.) Elettronica modulo modu533 8 UI, 4 S0, 4 DI

329 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu550: Modulo I/O, uscite digitali (relè) Comando di attuatori, come relè, servomotori o visualizzatori di impianti operativi, ad es. in tecnica HVAC. Elemento ad innesto per l'espansione della stazione d'automazione modu525 6 uscite Costruzione modulare (zoccolo/elettronica / scheda a relè) Tensione di alimentazione dalla stazione d'automazione modu525 Etichettatura diretta anteriore Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER Equipaggiabile con unità locali di servizio/segnalazione 6 uscite digitali (relè), libere da potenziale Prodotti EY-IO550F001 Descrizione Modulo I/O, uscite digitali (relè) Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da modu525 tramite bus I/O Montaggio su barra DIN Potenza assorbita 1) 2,9 VA / 1,6 W Dimensioni L x A x P (mm) 42 x 170 x 115 Potenza dissipata 1,6 W Peso (kg) 0,3 Corrente assorbita 2) 100 ma Norme, direttive Esecuzione Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Uscite digitali 6 Classe di isolamento I (EN ) Relè (0-I), contatto di chiusura Classe climatica 3K3 (IEC 60721) separato galvanicamente Conformità CE secondo Carico 250 V~ / 2 A Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN Frequenza di commutazione 10 6 cicli EN meccanica Software classe A EN Direttiva CEM 2004/108/CE EN Interfacce, comunicazione EN Collegamento modu6.. (LOI) a 6 poli, integrato EN Collegamento bus I/O a 12 poli, integrato EN Morsettiera di collegamento 12, 0,5...2,5 mm² Ulteriori informazioni Condizioni ambiente ammesse Istruzioni di montaggio elettronica P Temperatura di esercizio 0 45 C Istruzioni di montaggio zoccolo P Temp. di magazzino e trasporto C Dichiarazione materiale e ambientale MD Umidità 10 85% UR Disegno quotato M10486 senza formazione di condensa Schema di collegamento A ) Sul primario stazione base modu525 (230 V~) 2) Alimentazione tramite stazione base modu525 Accessori Descrizione Unità di servizio/segnalazione locali (LOI) EY-LO630F001 EY-LO650F001 EY-LO650F LED segnalazione bicolore 6 interruttori auto-0-i, 4 LED di servizio/segnalazione 3 interruttori auto-0-i-ii, 4 LED di servizio/segnalazione Scheda a relè (2 schede elettroniche ad innesto con 3 relè incl. morsetti di collegamento) Zoccolo modulo 230 V I/O (confezione da 3 pz.) Elettronica modulo modu550 6 DO 250 V AC

330 95.08 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu551: Modulo I/O, uscite digitali (open collector) Comando di attuatori, come relè o visualizzatori di impianti operativi, ad es. in tecnica HVAC. Elemento ad innesto per l'espansione della stazione d'automazione modu uscite Costruzione modulare (zoccolo/elettronica) Tensione di alimentazione dalla stazione d'automazione modu525 Etichettatura diretta anteriore Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER Equipaggiabile con unità di segnalazione locale (LED bicolore) 16 uscite digitali (Open-collector) Prodotti EY-IO551F001 Descrizione Modulo I/O, uscite digitali (open collector) Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da AS modu525 tramite bus I/O Montaggio su barra DIN Potenza assorbita 1) 0,7 VA / 0,35 W Dimensioni L x A x P (mm) 42 x 170 x 115 Potenza dissipata 0,35 W Peso (kg) 0,29 Corrente assorbita 2) 30 ma Norme, direttive Esecuzione Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Uscite digitali 16 Classe di isolamento I (EN ) open collector, contatto di chiusura Classe climatica 3K3 (IEC 60721) (0-I), uscite con collegamento a terra Tensione di alimentazione esterna, positiva fino a 24 V= Conformità CE secondo Carico fino a 100 ma Direttiva CEM 2004/108/CE EN EN ) Interfacce, comunicazione EN Collegamento modu6.. a 6 poli, integrato EN Collegamento bus I/O a 12 poli, integrato Morsettiera di collegamento 24, 0,5...2,5 mm² Ulteriori informazioni Istruzioni di montaggio elettronica P Condizioni ambiente ammesse Istruzioni di montaggio zoccolo P Temperatura di esercizio 0 45 C Dichiarazione materiale e ambientale MD Temp. di magazzino e trasporto C Disegno quotato M10486 Umidità 10 85% UR Schema di collegamento A10509 senza formazione di condensa 1) Sul primario stazione base modu525 (230 V~) 2) Alimentazione tramite stazione base modu525 3) In caso di applicazione vincolante della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento non devono superare la lunghezza di 30 m. Accessori Descrizione Unità di servizio/segnalazione locali (LOI) EY-LO630F001 EY-LO650F001 EY-LO650F LED segnalazione bicolore 6 interruttori auto-0-i, 4 LED di servizio/segnalazione 3 interruttori auto-0-i-ii, 4 LED di servizio/segnalazione Componenti Zoccolo modulo 24 V I/O (confezione da 3 pz.) Elettronica modulo modu DO (OC) 24 V

331 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu570: Modulo I/O, uscite analogiche e ingressi universali Comando mediante segnale standard ( V), rilevamento di ingressi digitali (allarme/stato) ed analogici (Ni/Pt1000, U/I/R) in impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC. Elemento ad innesto per l'espansione della stazione d'automazione modu525 4 uscite 8 ingressi Costruzione modulare (zoccolo/elettronica) Tensione di alimentazione dalla stazione d'automazione modu525 Etichettatura diretta anteriore Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER Equipaggiabile con unità locali di servizio/segnalazione 4 uscite analogiche (0 10 V) 8 ingressi universali (Ni/Pt1000, U/I/R, DI) Prodotti Descrizione EY-IO570F001 Modulo I/O, uscite analogiche e ingressi universali Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da modu525 tramite bus I/O Montaggio su barra DIN Potenza assorbita 1) 1,5 VA / 0,80 W Dimensioni L x A x P (mm) 42 x 170 x 115 Potenza dissipata 0,80 W Peso (kg) 0,285 Corrente assorbita 2) 50 ma Norme, direttive Esecuzione Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Uscite analogiche 4 (push-pull) Classe di isolamento I (EN ) Carico fino a 2 ma Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Ingressi universali 8 Conformità CE secondo analogici Ni/Pt1000, U/I/R, Pot Direttiva CEM 2004/108/CE EN digitali DI (ca. 3 Hz) EN EN Interfacce, comunicazione EN Collegamento modu6.. (LOI) a 6 poli, integrato Collegamento bus I/O a 12 poli, integrato Ulteriori informazioni Morsettiera di collegamento 24, 0,5...2,5 mm² Istruzioni di montaggio elettronica P Istruzioni di montaggio zoccolo P Condizioni ambiente ammesse Dichiarazione materiale e ambientale MD Temperatura di esercizio 0 45 C Disegno quotato M10486 Temp. di magazzino e trasporto C Schema di collegamento A10510 Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa 1) Sul primario stazione base modu525 (230 V~) 2) Alimentazione tramite stazione base modu525 Accessori Descrizione Unità di servizio/segnalazione locali (LOI) EY-LO630F001 EY-LO670F LED segnalazione bicolore 4 generatori del valore prescritto (A-0 100%), 8 LED di servizio/segnalazione Componenti Zoccolo modulo 24 V I/O (confezione da 3 pz.) Elettronica modulo modu570 8 UI / 4 AO 24 V

332 95.10 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu571: Modulo I/O, ingressi/uscite digitali (open collector) Tecnologia EY-modulo 5 SAUTER modulare, rapida ed universale Rilevamento di ingressi digitali (allarme/stato) e comando di attuatori come relè o indicatori di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC. Elemento ad innesto per l'espansione della stazione d'automazione modu Ingressi/Uscite Sistema modulare (zoccolo/elettronica) Tensione di alimentazione dalla stazione d'automazione modu525 Etichettatura diretta anteriore Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER Equipaggiabile con unità di segnalazione locale (LED bicolore) 16 ingressi/uscite digitali (open collector) Prodotti EY-IO571F001 Descrizione Modulo I/O, ingressi/uscite digitali (open collector) Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da modu525 tramite I/O bus Montaggio su barra DIN Potenza assorbita 1 ) 1 VA / 0,40 W Dimensioni L x A x P (mm) 42 x 170 x 115 Potenza dissipata 0,40 W Peso (kg) 0,29 Corrente assorbita 2) 25 ma Norme, direttive Esecuzione Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Ingressi/uscite digitali 16 Classe di isolamento I (EN ) (suddivisione a discrezione) open collector, contatto di chiusura Classe climatica 3K3 (IEC 60721) (0-I) passaggio uscite a terra Conformità CE secondo Tensione di alimentazione per DO esterna, positiva fino a 24 V= Direttiva CEM 2004/108/CE EN Carico fino a 100 ma EN ) Tensione di alimentazione per DI interna, 13.5 V EN Contatore di impulsi (DI) fino a 10 Hz EN Interfacce, comunicazione Ulteriori informazioni Collegamento modu6.. a 6 poli, integrato Istruzioni di montaggio elettronica P Collegamento I/O bus a 12 poli, integrato Istruzioni di montaggio zoccolo P Morsettiera di collegamento 24, 0,5...2,5 mm² Dichiarazione materiale e ambientale MD Disegno quotato M11416 Condizioni ambiente ammesse Schema di collegamento A10596 Temperatura di esercizio 0 45 C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa 1) sul primario stazione base modu525 (230 V~) 2) alimentazione tramite stazione base modu525 3) in caso di applicazione vincolante della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento non devono superare la lunghezza di 30 m. Accessori Descrizione Unità locali di servizio/segnalazione (LOI) EY-LO630F001 EY-LO650F001 EY-LO650F LED di segnalazione bicolore 6 interruttori auto-0-i, 4 LED di servizio/segnalazione 3 interruttori auto-0-i-ii, 4 LED di servizio/segnalazione Componenti Zoccolo modulo 24 V I/O (confezione da 3 pz.) Elettronica modulo modu DI/DO (OC) 24 V

333 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu572: Modulo I/O, uscite analogiche, ingressi universali e digitali Tecnologia EY-modulo 5 SAUTER modulare, rapida ed universale Comando mediante segnale standard ( V), rilevamento di ingressi digitali (allarme/stato) ed analogici (Ni/Pt1000, U/I/Pot) in impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC. Elemento ad innesto per l'espansione della stazione d'automazione modu525 4 uscite 11 ingressi Sistema modulare (zoccolo/elettronica) Tensione di alimentazione dalla stazione d'automazione modu525 Etichettatura diretta anteriore Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER Equipaggiabile con unità locali di servizio/segnalazione 4 uscite analogiche (0 10 V) 8 ingressi universali (Ni/Pt1000, U/I/R, DI) 3 ingressi digitali (DI fix) Prodotti Descrizione EY-IO572F001 Modulo I/O, uscite analogiche, ingressi universali e digitali Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da modu525 tramite I/O bus Montaggio su barra DIN Potenza assorbita 1) 1,8 VA / 0,80 W Dimensioni L x A x P (mm): 42 x 170 x 115 Potenza dissipata 0,80 W Peso (kg) 0,285 Corrente assorbita 2) 110 ma Norme, direttive Esecuzione Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Uscite analogiche 4 (source): Classe di isolamento I (EN ) (0 10 V/0 20 ma) Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Carico 20 ma Conformità CE secondo Ingressi universali 8 Direttiva CEM 2004/108/CE EN analogici Ni/Pt1000, U/I/R, Pot EN digitali DI (fino 3 Hz) EN Ingressi digitali 3 assegnazione fissa EN Contatore impulsi fino a 10 Hz Ulteriori informazioni Interfacce, comunicazione Istruzioni di montaggio elettronica P Collegamento modu6.. (LOI) a 6 poli, integrato Istruzioni di montaggio zoccolo P Collegamento I/O bus a 12 poli, integrato Dichiarazione materiale e ambientale MD Morsettiera di collegamento 24, 0,5...2,5 mm² Disegno quotato M11416 Schema di collegamento A10595 Condizioni ambiente ammesse Temperatura di esercizio 0 45 C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa 1) sul primario stazione base modu525 (230 V~) 2) alimentazione tramite stazione base modu525 Accessori Descrizione Unità locali di servizio/segnalazione (LOI) EY-LO630F001 EY-LO670F LED di segnalazione bicolore 4 generatori di setpoint (A-0 100%), 8 LED di servizio/segnalazione Componenti Zoccolo modulo 24 V I/O (confezione da 3 pz.) Elettronica modulo modu572 8 UI, 4 AO 24 V, 3 DI

334 95.12 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu : unità di servizio e segnalazione locali Indicazione di ingressi digitali (allarme/stato), comando diretto di uscite digitali/analogiche della stazione d'automazione e dei moduli I/O. Elementi ad innesto per il comando/la segnalazione diretta della stazione d'automazione modu525 e dei moduli I/O Comando diretto mediante interruttore/cursore (secondo EN ISO :2004 "unità di servizio prioritario/di indicazione locali") Segnalazione mediante LED bicolori Indicazione separata esercizio manuale Impiego possibile senza parametrizzazione Tensione di alimentazione dalla stazione d'automazione modu525 o da moduli I/O Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER modu625, 6 interruttori (A-0-I), 4 LED (bicolori), 4 cursori (A %), 8 LED (bicolori) modu630, 16 LED (bicolori) modu650 (F001), 6 interruttori (A-0-I), 4 LED (bicolori) modu650 (F002), 3 interruttori (A-0-I-II), 4 LED (bicolori) modu670, 4 cursori (A %), 8 LED (bicolori) Prodotti Descrizione Uso EY-LO625F001 Unità di servizio/segnalazione (6x A-0-I; 4x LED) (4x A %; 8x LED) AS modu525 EY-LO630F001 Unità di segnalazione (16 LED) AS modu525, IO modu EY-LO650F001 Unità di servizio/segnalazione (6x A-0-I; 4x LED) AS modu525, IO modu550, 551, 571 EY-LO650F002 Unità di servizio/segnalazione (3x A-0-I-II; 4x LED) AS modu525, IO modu550, 551, 571 EY-LO670F001 Unità di servizio/segnalazione (4x A %; 8x LED) AS modu525, IO modu Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Condizioni ambiente ammesse Tensione di alimentazione da modu525 oppure Temperatura di esercizio 0 45 C modulo I/O modu5.. Temp. di magazzino e trasporto C Potenza assorbita 1) 1 VA / 0,35 W (per singola unità) Umidità 10 85% UR Potenza dissipata 0,35 W senza formazione di condensa Corrente assorbita 2) 40 ma Modello Installazione Dimensioni L x A x P (mm) EY-LO625F001 6 interruttori (A-0-I) uscite digitali EY-LO625F x 92 x 13 4 LED indicazione allarme/stato EY-LO x 92 x 13 EY-LO630F001 8 cursori (A-0 100%) Peso (kg) uscite analogiche EY-LO625F001 0,07 8 LED indicazione allarme/stato EY-LO ,03 16 LED (allarme/stato) EY-LO650F001 6 interruttori (A-0-I) uscite digitali Norme, direttive 4 LED indicazione allarme/stato Grado di protezione IP 30 (EN 60529) EY-LO650F002 3 interruttori (A-0-I-II) uscite digitali Classe di isolamento III (EN ) PELV 4 LED indicazione allarme/stato Classe climatica 3K3 (IEC 60721) EY-LO670F001 8 cursori (A-0 100%) Conformità CE secondo uscite analogiche Direttiva CEM 2004/108/CE EN LED indicazione allarme/stato EN Impostazione all'origine tutti gli interruttori "A" (auto) EN Interfacce Collegamento Base/Modulo spina a 6 poli, integrata Ulteriori informazioni EN Istruzioni di montaggio MV ) Stazione base lato primario modu525 (230 V~) Istruzioni di montaggio accessori 2) Alimentazione tramite stazione base modu525 cornice frontale da 4 MV P Per accessori vedi pagina seguente >>> adattatore MV P Dichiarazione materiale e ambientale MD

335 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Cornice frontale per 4 unità di servizio/segnalazione Adattatore di connessione RJ-45 unità di servizio/segnalazione per cornice frontale

336 95.14 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu840: Unità di servizio locale Rappresentazione diretta, navigazione e comando della stazione d'automazione sul posto Elemento ad innesto per l'espansione della stazione d'automazione modu525 Unità locale di servizio e visualizzazione per il comando diretto sul posto, manuale della stazione d'automazione AS modu525 Comando intuitivo con manopola a rotazione e pressione Visualizzazione grafica con diversi stili e font di caratteri Navigazione guidata da menù con registrazione dell'utente per la legittimazione all'uso Visualizzazione dell'informazione con rappresentazione strutturata dell'impianto 2 Indicatori a LED per allarme impianto e stato di funzionamento Rappresentazione di oggetti, allarmi ed altre informazioni Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 5 SAUTER Tensione di alimentazione diretta dalla stazione d'automazione Risoluzione LCD: 160 x 100 pixel Commutazione lingua fino a 4 lingue Inseribile direttamente sulla stazione d'automazione EY-modulo 5 Possibilità di dislocazione remota per installazione in armadio elettrico con accessori Prodotti Descrizione EY-OP840F001 Unità di servizio locale per stazione d'automazione EY-modulo 5 Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da stazione d'automazione Dimensioni L x A x P (mm) 186 x 120 x 73 Potenza assorbita 50 ma Peso (kg) 0,11 Potenza dissipata 0,1 W Norme, direttive Visualizzazione Grado di protezione IP 20 (EN 60529) LCD 160 x 100 pixel monocromatico Classe di isolamento III (EN ) Uso rotazione & pressione Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Manopola +/-, down/up Conformità CE secondo con conferma OK (breve), Start (lungo > 3 s) Direttiva CEM 2004/108/CE EN EN Interfacce, comunicazione EN Collegamento interno a 5 poli spine elastiche per alimenta- EN zione e comunicazione dati EN Condizioni ambiente ammesse Ulteriori informazioni Temperatura di esercizio 0 45 C Istruzioni di montaggio P Temp. di magazzino e trasporto C Istruzioni di montaggio accessori Umidità 10 85% UR cornice frontale 4 x P senza formazione di condensa adattatore P Dichiarazione materiale e ambientale MD Accessori Descrizione Cornice frontale per 4 unità di servizio/segnalazione Adattatore di connessione RJ-45 operating panel per cornice frontale

337 Regolazione per riscaldamento e condizionamento moduweb Vision: Web server per reti BACnet Indicazione di ingressi digitali (allarme/stato), comando diretto di uscite digitali/analogiche della stazione d'automazione e dei moduli I/O. Web Server per stazioni d automazione ey-modulo5 Visualizzazione e comando tramite un browser Internet di tipo standard Visualizzazione in forma grafica o tabellare Notifiche allarmi tramite o SMS Registrazione in banca storica dei punti e degli allarmi Funzioni di programmazione oraria e calendario secondo lo standard BACnet Programmazione via PC tramite software CASE Suite Vision Comunicazione con un WEB Client tramite il protocollo standard HTTP Comunicazione con il server di posta ed il gateway SMS tramite lo standard SMTP Comunicazione con le stazioni d automazione via BACnet/IP e BACnet web services (EN ISO ) Firewall integrato Prodotti Descrizione Oggetti BACnet Immagini Utenti Stazioni d automazione EY-WS500F005 Hardware EY-WS505F010 Licenza EY-WS505F020 Licenza Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Protocolli Tensione di alimentazione 24 V~, ± 20%, 50/60 Hz, V= Livello d automazione BACnet/IP Protocol rev. 10 Potenza assorbita 6,5 VA / 5,5 W Accesso WEB HTTP, HTTPS Batteria [buffer RTC] Al litio (CR2032) ed SMS SMTP Architettura Sincronizzazione oraria NTP, BACnet Processore ARM Contex A8, 600 MHz Condizioni ambiente ammesse RAM RAM, 256 MB Temperatura di esercizio 0 45 C Flash 128 MB (memoria permanente) Temp. di magazzino e trasporto C Espansione di memoria Slot per scheda SD-HC 32GB Umidità 5 85% UR Dispositivo di backup USB max 250 ma senza formazione di condensa Interfaccia e comunicazione Installazione Rete Ethernet 1 x RJ-45 Peso 0,8 kg 10/100 Base T(X) 10/100 Mbit/s Dimensioni L x A x P (mm) 133 x 170 x 61 mm Protocollo di comunicazione BACnet/IP (DIX) Connettore alimentazione Ø 5,5 mm esterno, Ø 2,5 mm interno Carico max 15 V, 10 ma Montaggio su guida Software Norme, direttive Notifiche COV 100 Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Numero di richieste 60 valori / minuto Classe di protezione III (EN ) Valori in banca storica (spontanei) 400 Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Valori in banca storica (polling) 50 Conformità CE secondo Dim. del database dei dati storici 2 x 10 9 registrazioni Direttiva CEM 2004/108/CE EN 55022, EN Numero di punti per grafico 1 4 Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN , EN Utenti contemporanei 25 Classe software A EN appendix H

338 95.16 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu721: Modulo di comunicazione con interfaccia EIA-232 e EIA-485 Tecnologia EY-modulo 5 SAUTER: modulare, veloce ed universale. Integrazione a livello di automazione di sistemi e prodotti di altro produttore basati su protocolli field bus con EIA-232 oppure EIA-485 come ad es. Modbus/RTU, M-Bus ed ulteriore integrazione di prodotti di altro produttore con la stazione d'automazione modu525 per comando integrato e regolazione ottimizzata e la possibilità di comunicazione BACnet/IP con il livello di supervisione. Modulo di comunicazione con interfaccia EIA-232 e EIA-485 Elemento ad innesto per l'espansione della stazione d'automazione modu525 Costruzione modulare (zoccolo/elettronica) Collegamento a sistemi di altro produttore (PLC, gruppi frigoriferi, contatori ) Collegamento per protocolli punto a punto con interfaccia EIA-232 Collegamento per protocolli field bus basati su EIA-485 Etichettatura diretta anteriore Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER Tensione di alimentazione dalla stazione d'automazione modu525 Fino a 2 moduli COM per stazione d'automazione modu525 Fino a 512 punti di rilevamento del sistema di altro produttore Da 0,3 a 57,6 KB/s 2-wire EIA-485 (half-duplex) Separazione galvanica fino a max. 300 V 6 morsetti a vite (2x Common, D+, D- ciascuno) Jumper per EIA-485 tensione del bus e terminazione del bus Spina SUB-D (a 9 poli, male, DTE) Protocolli supportati: Modbus/RTU (Master) - F010; M-Bus (Master) - F020 Prodotti Descrizione EY-CM721F010 EY-CM721F020 Modulo di comunicazione per Modbus/RTU (Master, EIA-232 o EIA-485) Modulo di comunicazione per M-Bus (Master, EIA-232 o EIA-485) Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da modu525 Montaggio su guida DIN Numero di moduli per stazione Max 2 moduli COM Dimensioni L x A x P (mm) 42 x 170 x 115 Potenza assorbita 150 ma Peso (kg) 0,8 Potenza dissipata 1,7 W Norme, direttive Interfacce, comunicazione Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Interfaccia COM EIA-232 (DTE) spina D-Sub (a 9 poli, male) Classe di isolamento III (EN ) Interfaccia COM (EIA-485) morsetti a vite (2 ciascuno C, D+, D-) Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Baud rate 0,3...57,6 KB/s Conformità CE secondo databit 5, 6, 7, 8 Direttiva CEM 2004/108/CE EN : ) stop bit 1, 1.5, 2 EN : ) parità nessuna, pari, dispari EN : 2007 Collegamento bus I/O a 12 poli integrato nello zoccolo EN : 2007 Protocollo Software classe A EN appendice H EY-CM721F010 Modbus/RTU (Master) EY-CM721F020 M-Bus (Master) Ulteriori informazioni Istruzioni di montaggio P Architettura Manuale Processore protocollo FPGA Dichiarazione materiale e ambientale MD Processore COM UART Disegno quotato M11435 Memoria memoria flash (dati utente e protocollo) Schema di collegamento A10607 Numero punti di rilevamento fino a 512 Condizioni ambiente ammesse Temperatura di esercizio 0 45 C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa 1) La linea per EIA-232 non deve superare un massimo di 15 m. EIA-485: cavo schermato 2*2 fili trefolati a coppie -> vedi istruzioni di montaggio P Per accessori vedi pagina seguente >>>

339 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Cavo di collegamento COM DB9(f)-DB9(f) 3 m (null modem)

340 95.18 Regolazione per riscaldamento e condizionamento modu731: Modulo di comunicazione con interfaccia M-Bus e EIA-232 Tecnologia EY-modulo 5 SAUTER: modulare, veloce ed universale. Integrazione a livello di automazione di una rete M-Bus e di contatori M-Bus sulla base del protocollo M-Bus e dell'interfaccia M-Bus integrata (EN ) oppure di un convertitore di livello M-Bus esterno via EIA-232. Il rilevamento di valori del contatore a livello di automazione permette un comando e regolazione ottimizzati di impianti ed offre la possibilità di comunicazione BACnet/IP con il livello di supervisione. Modulo di comunicazione con interfaccia M-Bus e EIA-232 Elemento ad innesto per l'espansione della stazione d'automazione modu525 Costruzione modulare (zoccolo/elettronica) Collegamento con reti contatori M-Bus per un massimo di 250 contatori (contatori termici, contatori elettrici ) Interfaccia EIA-232 per collegamento punto a punto con un convertitore di livello M-Bus Etichettatura diretta anteriore Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo SAUTER Tensione di alimentazione dalla stazione d'automazione modu525 Fino a 2 moduli COM per stazione d'automazione modu525 Fino a 512 punti di rilevamento della rete M-Bus da 0,3 a 9,6 KB/s (teoricamente anche fino a 38,4 KB/s) Rete M-Bus 2-wire (secondo EN ) Senza tensione di alimentazione esterna: fino a 10 contatori M-Bus con tensione di alimentazione esterna: fino a 50 contatori M-Bus 6 morsetti a vite (M-Bus: ciascuno 2x M+, M-; tensione di alimentazione est.: MM, LS) Spina D-Sub (a 9 poli, male, DTE) per collegamento a convertitore di livello M-Bus esterno Protocollo supportato: M-Bus (Master) - F020 Prodotti EY-CM731F020 Descrizione Modulo di comunicazione per M-Bus (Master, interfaccia M-Bus o EIA-232) Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da modu525 Montaggio su guida DIN Numero di moduli per stazione Max 2 moduli COM Dimensioni L x A x P (mm) 42 x 170 x 115 Tensione di alimentazione esterna 24 V~ (±10%) / 24 V= (± 15%) Peso (kg) 0,8 per M-Bus (per contatori su rete M-Bus) Potenza assorbita 200 ma Norme, direttive Potenza dissipata 3,28 W Grado di protezione IP 20 (EN 60529) Classe di isolamento III (EN ) Interfacce, comunicazione Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Interfaccia COM EIA-232 (DTE) spina D-Sub (a 9 poli, male) Conformità CE secondo Interfaccia COM M-Bus (EN1434-3) morsetti a vite (2 ciascuno M+, M-) Direttiva CEM 2004/108/CE EN ) Baud rate 0,3...9,6 (38,4) KB/s EN Collegamento bus I/O a 12 poli integrato nello zoccolo EN Protocollo Software classe A EN appendice H EY-CM731F020 M-Bus (Master) Ulteriori informazioni Architettura Istruzioni di montaggio P Processore protocollo FPGA Manuale Processore COM UART Dichiarazione materiale e ambientale MD Memoria memoria flash (dati utente) Disegno quotato M11435 Numero punti di rilevamento fino a 512 Schema di collegamento A10578 Condizioni ambiente ammesse Temperatura di esercizio 0 45 C Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR Senza formazione di condensa Accessori 1) Linea EIA-232: lunghezza massima 15. Linea M-Bus: cavo a 2 fili trefolati a coppie Descrizione Cavo di collegamento COM DB9(f)-DB9(f) 3 m (null modem)

341 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecos500: Stazione di automazione ambiente Efficienti moduli funzionali permettono nell'ecos una regolazione dell'ambiente con ottimizzazione dell'energia, il comando di luci ed oscuranti, garantendo così un consumo minimo di energia. Automazione di ambienti per regolazione della temperatura, comando luci, oscuranti ecc. Integrazione di impianti di altri produttori via BACnet IP Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 5 SAUTER Comunicazione BACnet/IP (EN ISO ) Stazione di automazione ambiente per 4 locali o 4 assi funzionali Adattamento individuale del clima ambiente mediante unità di servizio ambiente ecounit 3 (EY-RU3..) e ecounit 1 (EY-RU1..) Possibilità di collegare fino a 16 moduli I/O ecolink Ottimizzazione del consumo energetico mediante funzione presenza, sorveglianza contatto finestre, comando velocità del ventilatore adeguato alle esigenze, comando luci ed oscuranti, nonché predefinizione del valore prescritto in funzione del tempo. Funzione orologio e calendario Integrazione nel sistema di supervisione edificio via Ethernet / BACnet IP interfaccia dati Programmazione/parametrizzazione tramite PC con il software CASE Suite (sulla base di IEC ) Biblioteche tecniche di regolazione Tensione di alimentazione 230 V~ ± 10% (trasformatore 30 VA) Bus di sistema Ethernet, protocollo BACnet IP Prodotti Descrizione EY-RC500F001 Stazione di automazione ambiente a 16 relè Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Funzione Tensione di alimentazione 230 V~, ± 10%, Hz Oggetti BACnet 256 inclusi HW Potenza assorbita 34 VA (incl. 12 VA esterna) Oggetti dinamici Potenza dissipata 15 W programmazione oraria 32 (schedule) Batteria (bufferizzazione RTC/SRAM) pila a bottone al litio CR2032, calendari 8 (calendari) ad innesto notifica di allarmi 16 (Notification Class) dati storici: 16 (Trend Log) Interfacce, comunicazione fino a 2000 registrazioni Rete Ethernet 2 prese RJ45 (switch) Regolazione 32 (Loop) 10/100 BASE-T(X) 10/100 MB/s COV Notifications 500 Protocollo di comunicazione BACnet/IP Rappresentazione strutturata 64 (Structured View) Unità di serv. ambiente max 4 x EY-RU3..o EY-RU1.. BACnet Client Links 200 (peer to peer) RS485A BBMD in BDT 32 ecolink max 16 x EY-EM5.. FD in FDT 32 RS485B Condizioni ambiente ammesse Ingressi/Uscite Temperatura di esercizio 0 45 C Ingressi universali 8 (Ni1000, Pt1000, U (0-10V), DI) Temp. di magazzino e trasporto C Ingressi digitali 4 Umidità 10 85% UR Uscite analogiche 4 (0-10 V) senza formazione di condensa Uscite TRIAC 8 (24 V~, 0,5 A) Uscite a relè 8 (250 V~, 5 A) Installazione Uscite a relè 8 (250 V~, 1 A) Montaggio guida DIN / montaggio a parete Dimensioni L x A x P (mm) 299 x 120 x 73 Architettura Peso (kg) 2,5 Processore 32 Bit, 200 MHz SDRAM (memoria di lavoro) 32 MB Norme, direttive SRAM (memoria statica) 128 kb Grado di protezione IP 00 (EN 60529) 1) Flash card 16 MB Classe di isolamento I (EN ) Sistema operativo Linux Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Programmazione via CASE Engine Per altre specifiche tecniche ed accessori vedi pagina seguente >>>

342 95.20 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Specifiche tecniche (continuazione) Norme, direttive (continuazione) Ulteriori informazioni Conformità CE secondo Istruzioni di montaggio P Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN Dichiarazione materiale e ambientale MD EN Disegno quotato K10479 Software classe A EN appendice H Schema di collegamento A10577 Direttiva CEM 2004/108/CE EN EN ) EN EN ) Grado di protezione IP10 con coprimorsetti (accessorio ) Grado di protezione IP 20 con box di cablaggio (accessorio ) 2) in caso di applicazione vincolante della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento non devono superare la lunghezza di 30 m. Accessori Descrizione Coprimorsetti 295 mm (2 pz.) Box di cablaggio 295 mm (2 pz.)

343 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecos502: Stazione di automazione ambiente Efficienti moduli funzionali permettono nell'ecos una regolazione dell'ambiente con ottimizzazione dell'energia, il comando di luci ed oscuranti, garantendo così un consumo minimo di energia. Automazione di ambienti per regolazione della temperatura, comando luci, oscuranti ecc. Integrazione di impianti di altri produttori via BACnet IP Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 5 SAUTER Comunicazione BACnet/IP (EN ISO ) Stazione di automazione ambiente per 2 locali o 2 assi funzionali Adattamento individuale del clima ambiente mediante unità di servizio ambiente ecounit 3 (EY-RU3..) e ecounit 1 (EY-RU1..) Ottimizzazione del consumo energetico mediante funzione presenza, sorveglianza contatto finestre, comando velocità del ventilatore adeguato alle esigenze, comando luci ed oscuranti, nonché predefinizione del valore prescritto in funzione del tempo. Funzione orologio e calendario Integrazione nel sistema di supervisione edificio via Ethernet / BACnet IP interfaccia dati Programmazione/parametrizzazione tramite PC con il software CASE Suite (sulla base di IEC ) Biblioteche tecniche di regolazione Tensione di alimentazione 230 V~ ± 10% (trasformatore 30 VA) Bus di sistema Ethernet, protocollo BACnet IP Prodotti Descrizione EY-RC502F001 Stazione di automazione ambiente a 18 relè Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Funzione Tensione di alimentazione 230 V~, ± 10%, Hz Oggetti BACnet incl. HW 256 Potenza assorbita 34 VA (incl. 12 VA esterna) Oggetti dinamici Potenza dissipata 15 W programmazione oraria 32 (schedule) Batteria (bufferizzazione RTC/SRAM) pila a bottone al litio CR2032, calendari 8 (calendari) ad innesto notifica di allarmi 16 (Notification Class) Dati storici: 16 (Trend Log) Interfacce, comunicazione fino a 2000 registrazioni Rete Ethernet 2 prese RJ45 (switch) Regolazione 32 (Loop) 10/100 BASE-T(X) 10/100 MB/s COV Notifications 500 Protocollo di comunicazione BACnet/IP Rappresentazione strutturata 64 (Structured View) Unità di serv. ambiente max 4 x EY-RU3..o EY-RU1.. BACnet Client Links 200 (peer to peer) RS485A BBMD in BDT 32 FD in FDT 32 Ingressi/Uscite Ingressi universali 8 (Ni1000, Pt1000, U (0-10V), DI) Condizioni ambiente ammesse Ingressi digitali 4 Temperatura di esercizio 0 45 C Uscite analogiche 4 (0-10 V) Temp. di magazzino e trasporto C Uscite TRIAC 8 (24 V~, 0,5 A) Umidità 10 85% UR Uscite a relè in scambio 2 (24 V=, 1 A) senza formazione di condensa Uscite a relè 14 (250 V~, 1 A) Uscite a relè 2 (250 V~, 10 A) Installazione Montaggio guida DIN / montaggio a parete Architettura Dimensioni L x A x P (mm) 299 x 120 x 73 Processore 32 Bit, 200 MHz Peso (kg) 2,5 SDRAM (memoria di lavoro) 32 MB SRAM (memoria statica) 128 kb Norme, direttive Flash card 16 MB Grado di protezione IP 00 (EN 60529) 1) Sistema operativo Linux Classe di isolamento I (EN ) Programmazione via CASE Engine Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Per altre specifiche tecniche ed accessori vedi pagina seguente >>>

344 95.22 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Specifiche tecniche (continuazione) Norme, direttive (continuazione) Ulteriori informazioni Conformità CE secondo Istruzioni di montaggio P Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN Dichiarazione materiale e ambientale MD EN Disegno quotato K10479 Software classe A EN appendice H Schema di collegamento A10577 Direttiva CEM 2004/108/CE EN EN ) EN EN ) Ai blocchi dei contatti di commutazione possono essere collegate diverse fasi. La tensione fra una fase qualsiasi ed il neutro non deve superare 250 V~. 2) Grado di protezione IP10 con coprimorsetti (accessorio ) Grado di protezione IP 20 con box di cablaggio (accessorio ) Accessori Descrizione Coprimorsetti 295 mm (2 pz.) Box di cablaggio 295 mm (2 pz.)

345 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecounit : Unità di servizio ambiente per ecos Regolazione individuale di presenza e assenza, nonché correzione del valore prescritto dell'ambiente, comando luci e oscuranti per ottimizzare l'energia dell'ambiente Apparecchio di comando per controllare e garantire il massimo comfort ambientale. Rilevamento della temperatura e controllo di ambienti con diversa attrezzatura per mezzo del regolatore comunicativo per singoli ambienti EY-modulo 5 ecos. Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 5 SAUTER Espandibile con unità tastiera EY-SU306 Unità di servizio ambiente in molte varianti di funzioni, design e colore Impiego dell'apparecchio con frontale trasparente, adatto per cornice con apertura 55 x 55 mm Cornici da ordinare a parte come accessorio Adattamento individuale del clima ambiente Regolazione del modo di funzionamento per l'occupazione camera ed il comando di un ventilatore a tre velocità Comando luci, acceso/spento, dimmeraggio Comando oscuranti Comando finestre Tensione di alimentazione da ecos5 Sub-Bus EIA-485, protocollo SLC Entrata cavo posteriore, morsetti di collegamento ad innesto per filo da 0,12 a 0,5 mm 2 (diametro da 0,4 a 0,8 mm). Prodotti EY-RU310F001 EY-RU311F001 EY-RU314F001 EY-RU316F001 Descrizione Unità di servizio, sonda NTC Unità di servizio NTC, correzione del valore prescritto (dxs) Unità di servizio NTC, correzione del valore prescritto (dxs), e 2 tasti Unità di servizio NTC, correzione del valore prescritto (dxs), e 4 tasti Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da ecos5 Montaggio in cornice singola o doppia Dimensioni L x A x P (mm) 59,5 x 59,5 x 25 Esecuzione Peso (kg) 0,1 Sonda campo di misura C Norme, direttive risoluzione 0,1 K Grado di protezione IP 30 (EN 60529) costante di tempo ca. 7 min Classe di isolamento III (EN ) Funzionalità Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Correzione del valore prescritto regolabile Conformità CE secondo Modalità di occupazione 3 funzioni, visualizzazione con LED Direttiva CEM 2004/108/CE EN Velocità del ventilatore 5 funzioni, visualizzazione con LED EN LED di posizione Verde Collegamento Ulteriori informazioni cavo a 4 fili, trefolato, Istruzioni di montaggio P (schermatura consigliata) Dichiarazione materiale e ambientale MD Lunghezza fino a 30 m Disegno quotato EY-RU310 M10487 Condizioni ambiente ammesse EY-RU M10488 Temperatura di esercizio 0 45 C Schema di collegamento A10523 Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa Per accessori vedi pagina seguente >>>

346 95.24 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Uso EY-SU306F001 Unità tastiera, senza cornice Montaggio ad incasso piastra di fissaggio Piastra di fissaggio singola (10 pz.) Piastra di fissaggio doppia (10 pz.) Montaggio ad incasso cornice Cornice singola bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Montaggio a parete Cornice singola completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo singola bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Aspetto Coperchio singolo trasparente (10 pz.) Coperchio singolo bianco RAL9010 (10 pz.) solo per EY-RU310

347 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecounit : Unità di servizio per stazione di automazione ambiente Regolazione individuale di presenza e assenza, nonché correzione del valore prescritto dell'ambiente, comando luci e oscuranti per ottimizzare l'energia dell'ambiente. Apparecchio di comando per controllare e garantire il massimo comfort ambientale. Rilevamento della temperatura e controllo di ambienti con diversa attrezzatura per mezzo del regolatore comunicativo per singoli ambienti EY-modulo 5 ecos. Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 5 SAUTER Espandibile con unità tastiera EY-SU306 Unità di servizio ambiente in molte varianti di funzioni, design e colore Impiego dell'apparecchio con frontale trasparente, adatto per cornice con apertura 55 x 55 mm Cornici da ordinare a parte come accessorio Adeguamento individuale del clima ambiente Regolazione del modo di funzionamento per occupazione camera e comando di un ventilatore a tre velocità Comando luci, acceso/spento, dimmeraggio Comando oscuranti Comando finestre Display con informazioni di stato dell'ambiente Tensione di alimentazione da ecos 5 Sub-Bus EIA-485, protocollo SLC Entrata cavo posteriore, morsetti di collegamento ad innesto per filo da 0,12 a 0,5 mm 2 (diametro da 0,4 a 0,8 mm) Prodotti EY-RU341F001 EY-RU344F001 EY-RU346F001 Descrizione Unità di servizio, sensore NTC, correzione del valore prescritto (dxs), 2 tasti Unità di servizio, NTC, correzione del valore prescritto (dxs), ventilatore, presenza, 4 tasti Unità di servizio, NTC, correzione del valore prescritto (dxs), ventilatore, presenza, oscuranti/luci, 6 tasti Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da ecos 5 Montaggio in cornice singola o doppia Dimensioni L x A x P (mm) 59,5 x 59,5 x 25 Esecuzione Peso (kg) 0,1 Sonda campo di misura C Norme, direttive Risoluzione 0,1 K Grado di protezione IP 30 (EN 60529) costante di tempo ca. 7 min Classe di isolamento III (EN ) Funzionalità Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Correzione del valore prescritto regolabile Conformità CE secondo Modalità di occupazione 3 funzioni, visualizzazione su LCD Direttiva CEM 2004/108/CE EN Velocità del ventilatore 5 funzioni, visualizzazione su LCD EN LED di posizione Verde EN Collegamento EN Cavo a 4 fili, trefolato (schermatura consigliata) Ulteriori informazioni Lunghezza fino a 30 m Istruzioni di montaggio P Dichiarazione materiale e ambientale MD Condizioni ambiente ammesse Disegno quotato M10501 Temperatura di esercizio 0 45 C Schema di collegamento A10523 Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa Per accessori vedi pagina seguente >>>

348 95.26 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Uso EY-SU306F001 Unità tastiera, senza cornice Montaggio ad incasso piastra di fissaggio Piastra di fissaggio singola (10 pz.) Piastra di fissaggio doppia (10 pz.) Montaggio ad incasso cornice Cornice singola bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Montaggio a parete Cornice singola completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo singola bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Aspetto Coperchio singolo trasparente (10 pz.)

349 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecounit306: Tastiera per unità di servizio ambiente Unità tastiera in combinazione con ecounit 216, e ecounit , per il comando di luci, oscuranti ecc. tramite regolatori comunicativi per singoli ambienti EY-modulo 2 ecos / EY-modulo 5 ecos SAUTER. Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 5 SAUTER Unità tastiera per integrazione dell'ecounit / 216, Molte varianti di design e colore Comando luci, acceso/spento, dimmeraggio Comando oscuranti Tensione di alimentazione da ecounit3 oppure ecounit2 Collegamento a 2 fili 6 tasti funzione Prodotti Descrizione EY-SU306F001 Unità con 6 tasti funzione Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Tensione di alimentazione Esecuzione da unità di servizio ambiente Norme, direttive Grado di protezione IP 30 (EN 60529) ecounit 3 oppure ecounit 2 Classe di isolamento III (EN ) Classe climatica 3K3 (IEC Conformità CE secondo Collegamento a 2 fili Direttiva CEM 2004/108/CE EN Lunghezza (per EY-RU) fino a 30 m EN LED di posizione verde EN EN Condizioni ambiente ammesse Temperatura di esercizio 0 45 C Ulteriori informazioni Temp. di magazzino e trasporto C Istruzioni di montaggio P Umidità 10 85% UR Dichiarazione materiale e ambientale MD senza formazione di condensa Disegno quotato M10487 Installazione Schema di collegamento: Montaggio in cornice singola o doppia EY-modulo 2 ecos A10528 Dimensioni L x A x P (mm) 59,5 x 59,5 x 25 A10529 Peso (kg) 0,1 EY-modulo 5 ecos A10523 Accessori Descrizione Montaggio ad incasso piastra di fissaggio Piastra di fissaggio singola (10 pz.) Piastra di fissaggio doppia (10 pz.) Montaggio ad incasso cornice Cornice singola bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Montaggio a parete Cornice singola completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo singola bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Aspetto Coperchio singolo trasparente (10 pz.)

350 95.28 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecounit : Unità di servizio ambiente con tecnologia radio Regolazione individuale di presenza e assenza, nonché correzione del valore prescritto dell'ambiente, comando luci oppure oscuranti per ottimizzare l'energia dell'ambiente Apparecchio di comando per comandare e garantire il massimo comfort ambientale. Rilevamento della temperatura e comando di ambienti con diversa attrezzatura per mezzo di regolatori comunicativi per singoli ambienti ecos Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 5 SAUTER Espandibile con unità tastiera EY-SU106 Unità di servizio ambiente in molte varianti di funzioni, design e colore Adattamento individuale del clima ambiente Regolazione del modo di funzionamento per l'occupazione della camera ed il comando di un ventilatore a tre velocità Comando luci, acceso/spento, dimmeraggio Comando oscuranti Display Tensione di alimentazione da cella solare integrata Possibile batteria opzionale Protocollo radio EnOcean Portata a seconda della struttura dell'immobile ca. 30 m Prodotti Descrizione EY-RU110F001 EY-RU141F001 EY-RU144F001 EY-RU146F001 Unità di servizio, sonda NTC Unità di servizio con LCD, NTC, correzione del valore prescritto (dxs), 2 tasti Unità di servizio con LCD, NTC, correzione del valore prescritto (dxs), ventilatore, presenza, 4 tasti Unità di servizio con LCD, NTC, correzione del valore prescritto (dxs), ventilatore, presenza, oscuranti/luci, 6 tasti Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione Cella solare, min 125 Lux Montaggio in cornice singola o doppia Dimensioni L x A x P (mm) 59,5 x 59,5 x 25 Esecuzione Peso (kg) 0,1 Tecnologia radio EnOcean, STM300 frequenza di trasmissione 868,3 MHz Norme, direttive portata ca. 30 m, in base all edificio Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Campo di misura 0 40 C Classe di isolamento III (EN ) Risoluzione 0,1 K Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Costante di tempo ca 7 min Conformità CE secondo Direttiva CEM 2004/108/CE EN Condizioni ambiente ammesse EN Temperatura di esercizio 0 45 C EN Temp. di magazzino e trasporto C EN Umidità 10 85% UR Direttiva Wireless EN senza formazione di condensa R&TTE 1999/5/EC EN (V1.8.1) EN (V1.4.1) Ulteriori informazioni EN (V2.1.1) Istruzioni di montaggio P EN (V2.1.1) Dichiarazione materiale e ambientale MD Disegno quotato M10501 Schema di collegamento A10606 Per accessori vedi pagina seguente >>>

351 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Accessori Descrizione Uso EY-SU106F001 Unità tastiera, senza cornice Montaggio ad incasso piastra di fissaggio Piastra di fissaggio singola (10 pz.) Piastra di fissaggio doppia (10 pz.) Montaggio ad incasso cornice Cornice singola bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Montaggio a parete Cornice singola completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo singola bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Aspetto Coperchio singolo trasparente (10 pz.) Alimentazione ausiliaria Batterie per ambienti non illuminati (10 pz.)

352 95.30 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecounit106: Tastiera per unità di servizio ambiente con tecnologia radio Comando luci ed oscurante per ottimizzare l'energia dell'ambiente In combinazione con l'unità di comando ecounit1, per il comando di luci, oscuranti ecc. mediante regolatore per singoli ambienti comunicativo ecos Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 5 SAUTER Unità tastiera per integrazione dell'ecounit1.. (EY-RU1.. ) Unità di comando in molte varianti di funzioni, design e colore Comando lampade, acceso/spento, dimmeraggio Comando oscuranti Tensione di alimentazione da ecounit1.. (EY-RU1.. ) 6 tasti funzione Prodotti EY-SU106F001 Descrizione Unità tastiera per 6 tasti funzione Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da EY-RU1 / Celle solari Montaggio in cornice singola o doppia Dimensioni L x A x P (mm) 59,5 x 59,5 x 25 Condizioni ambiente ammesse Peso (kg) 0,1 Temperatura di esercizio 0 45 C Temp. di magazzino e trasporto C Norme, direttive Umidità 10 85% UR Grado di protezione IP 30 (EN 60529) senza formazione di condensa Classe di isolamento III (EN ) Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Ulteriori informazioni Conformità CE secondo Istruzioni di montaggio P Direttiva CEM 2004/108/CE EN Dichiarazione materiale e ambientale MD EN Disegno quotato M10487 EN Schema di collegamento A10606 EN Accessori Descrizione Montaggio ad incasso piastra di fissaggio Piastra di fissaggio singola (10 pz.) Piastra di fissaggio doppia (10 pz.) Montaggio ad incasso cornice Cornice singola bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Montaggio a parete Cornice singola completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo singola bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Aspetto Coperchio singolo trasparente (10 pz.)

353 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ecomod580: Interfaccia radio Integrazione di sensori Energy-harvesting con standard radio EnOcean Interfaccia radio EY-modulo ecos 5 per l'integrazione di unità di servizio e sensori radio, basati su protocollo radio EnOcean, per il controllo dell'ambiente con efficienza energetica. Elemento della famiglia di sistemi EY-modulo 5 SAUTER Integrazione delle radio-unità di servizio ambiente SAUTER ecounit Tasti di comando con display per l'integrazione manuale di altri sensori EnOcean Interfaccia radio in molte varianti di design e colore Tensione di alimentazione da ecos 5 Sub-bus EIA-485, protocollo SLC Entrata cavo posteriore, morsetti di collegamento ad innesto per filo da 0,12 a 0,5 mm² (diametro da 0,4 a 0,8 mm). Prodotti Descrizione EY-EM580F001 Interfaccia radio con standard radio EnOcean Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione da ecos 5 Montaggio in cornice singola o doppia Dimensioni L x A x P (mm) 59,5 x 59,5 x 25 Esecuzione Peso (kg) 0,1 Tecnologia radio EnOcean, TCM300 Frequenza di trasmissione 868,3 MHz Norme, direttive Portata ca. 30 m, in base all edificio Grado di protezione IP 30 (EN 60529) Collegamento Classe di isolamento III (EN ) Cavo a 4 fili, trefolato Classe climatica 3K3 (IEC 60721) (Schermatura raccomandata) Conformità CE secondo Lunghezza fino a 30 m Direttiva CEM 2004/108/CE EN EN Condizioni ambiente ammesse EN Temperatura di esercizio 0 45 C EN Temp. di magazzino e trasporto C Direttiva Wireless EN Umidità 10 85% UR R&TTE 1999/5/EC EN (V1.8.1) senza formazione di condensa EN (V1.4.1) EN (V2.1.1) Ulteriori informazioni EN (V2.1.1) Istruzioni di montaggio P Dichiarazione materiale e ambientale MD Disegno quotato Schema di collegamento Accessori Descrizione M11434 A10605 Montaggio ad incasso piastra di fissaggio Piastra di fissaggio singola (10 pz.) Piastra di fissaggio doppia (10 pz.) Montaggio ad incasso cornice Cornice singola bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia bianca RAL9010 (10 pz.) Montaggio a parete Cornice singola completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Cornice doppia completa di piastra di fissaggio bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo singola bianca RAL9010 (10 pz.) Guida passacavo doppia bianca RAL9010 (10 pz.)

354 95.32 Regolazione per riscaldamento e condizionamento EY-EM : ecolink , modulo I/O EY-modulo 5 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione nell automazione dei singoli ambienti. Modulo remoto I/O per ecos500 Tensione d alimentazione 24 V~ Prodotti EY-EM510 EY-EM511 EY-EM512 Relay Triac Uscite V Ingressi Ni1000/Pt Ingressi V / Digitali Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Interfaccia e comunicazione Tensione di alimentazione 24 V~ ± 20% Hz Controllo da ecos500 Potenza assorbita 0,2 A, senza il carico dei relay e dei Connessione all ecos mt (dipende dal tipo di cavo) triacs Potenza dissipata 10 W (appr. 4 W) Installazione Potenza assorbita 6,6 VA, uscite triac non sotto carico, Peso (kg) 0,22 48 VA, uscite triac con carico Dimensioni L x A x P (mm) 105 x 95 x 60 fino a 5 W (appr. 0,5 W) Condizioni ambiente ammesse Ingressi Temperatura di esercizio 0 45 C Analogici/digitali 0 10 V, 0-I Temp. di magazzino e trasporto C Ni1000/Pt C Umidità 10 85% UR senza formazione di condensa Uscite relay, 0-I, contatto NA Norme, direttive Carico 230 V~ / 5 A ( totale max 10 A) Grado di protezione IP00 (EN60529) 1) Frequenza di commutazione > 3 x 10 5 cicli Classe di isolamento II (EN ) per EY-EM510 Uscite Triac III (EN ) per EY-EM511 e per EY-EM512, 0-1, 24 V~ / 0,5 A Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Direttiva CEM 2004/108/CE EN / EN ) Uscite analogiche EN / EN , V=, 2 ma Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN ) Grado di protezione IP20 con coprimorsetti (accessorio ). 2) in caso di applicazione vincolante della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento non devono superare la lunghezza di 30 m. Accessori Descrizione Coperchi Coprimorsetti Trasformatore Trasformatore 230 V~ / 24 V~ 42 VA per montaggio su guida DIN (EN50022)

355 Regolazione per riscaldamento e condizionamento EY-EM : ecolink , modulo I/O EY-modulo 5 SAUTER tecnologia pluricollaudata in nuovo design Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione nell automazione dei singoli ambienti. Modulo remoto I/O per ecos500 Tensione d alimentazione 230 V~ Prodotti EY-EM520 EY-EM521 EY-EM526 Relay NA Relay change-over (libero da pot) Uscite DIM 10 V Ingressi V / Digitali Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione 230 V~ ± 10% Hz Peso (kg) 0,32 Potenza assorbita 35 ma (tipicamente 20 ma) Dimensioni L x A x P (mm) 105 x 95 x 60 Potenza dissipata 8 W (appr. 4 W) Condizioni ambiente ammesse Ingressi Temperatura di esercizio 0 45 C Analogici/digitali 0 10 V, 0-I Temp. di magazzino e trasporto C Umidità 10 85% UR Uscite senza formazione di condensa Carico 230 V~, 1A o 5 A (totale max 10 A) Frequenza di commutazione > 3 x 10 5 cicli Norme, direttive Grado di protezione IP00 (EN60529) 1) Uscite analogiche Classe di isolamento I (EN ) per EY-EM ,, DIM 10 V, passiva II (EN ) per EY-EM526 Classe climatica 3K3 (IEC 60721) Interfaccia e comunicazione Conformità CE secondo Controllo da ecos500 Direttiva CEM 2004/108/CE EN / EN ) Connessione all ecos mt (dipende dal tipo di cavo) EN / EN Direttiva bassa tens. 2006/95/CE EN ) Grado di protezione IP20 con coprimorsetti (accessorio ). 2) in caso di applicazione vincolante della norma per l'industria (EN ), le linee di collegamento non devono superare la lunghezza di 30 m. Accessori Descrizione Coperchi Coprimorsetti

356 95.34 Regolazione per riscaldamento e condizionamento IBOX-BAC-MBRTU: Gateway comunicazione Modbus RTU - BACnet/IP Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Piena compatibilità con BACnet ASHRAE Annex J - BACnet/IP protocol Collegamento a sistemi di altro produttore (PLC, gruppi frigoriferi, contatori ) Integrazione di apparecchiature Modbus RTU Slave in sistema BACnet/IP Supporto protocollo Modbus RTU RS232 o RS485 Prodotti IBOX-BAC-MBRTU-100 IBOX-BAC-MBRTU-A IBOX-BAC-MBRTU-B Descrizione Versione ridotta con 100 punti Versione base con 500 punti Versione estesa con 3000 punti Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione 9 to 30Vdc ±10% 1.4W Dimensioni L x A x P (mm) 107 x 105 x 58 24Vac ±10% 1.4 VA Condizioni ambiente ammesse Modbus RTU Port Temperatura di esercizio 0 70 C RS232 DB9 (Maschio) Umidità (senza condensa) 5 95% UR RS485 morsetti a vite Norme, direttive BACnet IP Port Grado di protezione per tutti i modelli IP20 Porta Ethernet 1 x RJ45 (10 BT) Conformità CE secondo Compatibilità rohs Direttiva CEM 2002/95/CE IBOX-BAC-KNX: Gateway comunicazione KNX - BACnet/IP Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Collegamento a sistemi di altro produttore (Home automation, Luci/Oscuranti ) Integrazione di apparecchiature KNX TP-1 (EIB) in sistema BACnet/IP Prodotti IBOX-BAC-KNX-100 IBOX-BAC-KNX-A IBOX-BAC-KNX-B Descrizione Versione ridotta con 100 punti Versione base con 500 punti Versione estesa con 3000 punti Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione 9 to 30Vdc ±10% 1.4W Dimensioni L x A x P (mm) 107 x 105 x 58 24Vac ±10% 1.4 VA Condizioni ambiente ammesse KNX (EIB) Port Morsetti a vite opto-isolati Temperatura di esercizio 0 70 C Umidità (senza condensa) 5 95% UR BACnet IP Port Porta Ethernet 1 x RJ45 (10 BT) Norme, direttive Grado di protezione per tutti i modelli IP20 Conformità CE secondo Compatibilità rohs Direttiva CEM 2002/95/CE Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

357 Regolazione per riscaldamento e condizionamento LGATE: Gateway comunicazione LON - BACnet/IP Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Piena compatibilità con CEA-709,EIA-852 e EN Piena compatibilità con ANSI / ASHRAE e ISO Standard Supporto network variables e static network variables Supporto oggetti Notification, Scheduler e Calendar Gestione di un massimo 750 oggetti BACnet Web-Server integrato per la configurazione e visualizzazione degli oggetti in forma tabellare Prodotti LGATE-900 Descrizione Gateway Lon BACnet/IP o BACnet MS/TP Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione V= ; 12 24V~ Dimensioni L x A x P (mm) 86 x 105 x 60 Potenza dissipata circa 2 W Condizioni ambiente ammesse Interfaccia di comunicazione Temperatura di esercizio 5 50 C Prot. di comunicazione Lon TP/FT-10 o CEA-852 Temp. di magazzino e trasporto C BACnet IP o BACnet MS/TP Umidità (senza condensa) 10 90% UR a 50 C Porta Ethernet 1 x RJ45 Norme, direttive Grado di protezione per tutti i modelli Custodia Morsettiera IP40 IP20 LDALI: Gateway comunicazione DALI - BACnet/IP Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Piena compatibilità con DALI Interface IEC (Device Type Part ) Piena compatibilità con ANSI / ASHRAE e ISO Standard Supporto fino a 64 dispositivi DALI e 16 gruppi per canale DALI Web-Server integrato per la configurazione e visualizzazione degli oggetti in forma tabellare Prodotti LDALI-ME204 Descrizione Gateway DALI BACnet/IP o BACnet MS/TP (4 Canali DALI) Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Installazione Tensione di alimentazione V= ; 12 24V~ Dimensioni L x A x P (mm) 159 x 100 x 60 Potenza dissipata circa 2 W Condizioni ambiente ammesse Interfaccia di comunicazione Temperatura di esercizio 5 50 C Prot. di comunicazione DALI / BACnet IP o BACnet MS/TP Temp. di magazzino e trasporto C Porta Ethernet 1 x RJ45 Umidità (senza condensa) 10 90% UR a 50 C Norme, direttive DALI-Channel 4 Grado di protezione per tutti i modelli DALI devices per DALI Channel 64 Custodia IP40 DALI groups per DALI Channel 16 Morsettiera IP20 Accessori LDALI-PWR2-U LDALI-PWR4-U Descrizione Alimentatore DALI per 2 Canali Alimentatore DALI per 4 Canali Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

358 95.36 Regolazione per riscaldamento e condizionamento LVIS: Touch Panel BACnet/IP e BACnet MS/TP Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Pannello con touch-screen per reti BACnet con interfaccia grafica Piena compatibilità con ANSI / ASHRAE e ISO Standard Funzionalità BACnet Client Supporto oggetti Notification, Scheduler e Calendar Gestione di un massimo 512 oggetti BACnet Dinamizzazione di oggetti sottoforma numerica, testo e barra Accesso via VNC Web-Server integrato per la configurazione e visualizzazione degli oggetti in forma tabellare Prodotti Display Risoluzione Alimentazione LVIS-ME200 Touch 5, x 240 VGA, 256 colori 9 24 V=/~ LVIS-ME212 Touch 12,1 800 x 600 SVGA, colori 24 V= ± 10% oppure V~ LVIS-ME215 Touch x 758 XGA, colori 24 V= ± 10% oppure V~ Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Dimensioni Tensione di alimentazione LVIS - ME x 165 x 60 mm (L x A x P) LVIS - ME V=/~ LVIS - ME x 268,3 x 65 mm (L x A x P) LVIS - ME V= ± 10% oppure V~ LVIS - ME x 318 x 65 mm (L x A x P) Potenza assorbita LVIS - ME200 3 W (display off), 8 W (display on) Norme, direttive LVIS - ME212 2,5 W (display off), 13 W (display on) Grado di protezione per tutti i modelli LVIS - ME215 2,5 W (display off), 16 W (display on) A fronte IP54 Interfaccia di comunicazione Protocolli supportati Porta Ethernet LVIS - ME200 LVIS - ME BACnet IP o BACnet MS/TP 1 x RJ45 2 x RJ45 Switch integrato Retro IP10 PC Touch: PC industriali touch screen Regolazione, comando, sorveglianza ed ottimizzazione di impianti operativi, ad es. nella tecnologia HVAC Utilizzabile come postazione novapro Open o come terminale browser per moduweb o moduweb Vision Materiali idonei ad installazioni in ambienti industriali Idoneo per montaggio a fronte quadro od in rack PC tutto in uno con tecnologia Touch screen (resistivo) Sistema operativo: Windows XP, 7 Ingombro ridotto Personalizzabile a seconda delle esigenze Prodotti Descrizione PC-TP15 PC industriale touch screen 15 PC-TP17 PC industriale touch screen 17 Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Dimensioni Tensione di alimentazione V~ PC-TP x 335 x 86,4 mm (L x A x P) PC-TP x 370 x 150 mm (L x A x P) Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

359 Regolazione per riscaldamento e condizionamento YZP : novapro Open Suite Sistema di supervisione per impianti complessi ed integrazione di sistemi. Permette l'integrazione orizzontale dei più diversi sottoprocessi di un edificio, offre un'eccellente finestra sui processi tecnici e fornisce informazioni in sede locale oppure anche in tutto il mondo sulla tecnologia WEB già contenuta nel pacchetto base. Oltre 100 driver per il collegamento a sistemi di altri costruttori Collegamenti a banche dati tramite ODBC, DDE, SQL, OPC Adattabile alle esigenze individuali di un impianto mediante scalabilità e modularità La gestione ampliata di allarmi permette la comunicazione di eventi via SMS, , fax o voic Il programmatore integrato permette l'organizzazione di gruppi di pronto intervento, che vengono messi a disposizione al verificarsi di un allarme Modulo di visualizzazione Schedulatore Driver per EY3600 novanet 5 WEB Clients Generatore di report Funzionalità PLC OPC Server ed OPC Client Prodotti YZP410F001 YZP410F101 YZP410F201 YZP410F301 Descrizione Pacchetto base incl. 500 indirizzi Pacchetto base incl indirizzi Pacchetto base incl indirizzi Pacchetto base incl indirizzi Opzioni YZP416F101 Descrizione Driver EY2400 YZP416F201 Driver EY3600 per Wizcon (contenuto in YZP 410 F... ) YZP416F302 YZP416F303 YZP416F304 YZP416F307 YZP416F308 YZP416F311 YZP416F312 YZP417F101 YZP417F201 YZP417F301 Driver Johnson Controls System 91, N2 Protocol Driver Landis & Gyr PRV 1 Controller Driver Landis & Gyr PRV 2 Controller OPC Server Lonworks through LNS database OPC Server Lonworks native LNS / LCA Driver native BACnet (vpiwnbcn.dll) Driver Siemens SIMATIC S5 / S7, TCP/IP (vpiwnstp) Accesso per 10 WEB Clients Accesso per 20 WEB Clients Accesso per 100 WEB Clients YZP418F001 AAM Advanced Alarm Module 1) YZP418F101 YZP419F101 YZP419F201 YZP419F301 YZP420F003 YZP420F004 YZP420F999 TTS Text to Speech (supplemento voic per il modulo Advanced Alarm) Upgrade da 500 a 2000 indirizzi Upgrade da 2000 a 5000 indirizzi Upgrade da 5000 a indirizzi Update dalla versione precedente alla versione attuale Update da versioni precedenti alla versione attuale novapro Open Suite CD attuale YZP421F001 novascheduler Enterprise Edition 1) Trasmissione di allarmi come SMS, , fax. Programmatore per l'organizzazione del servizio di pronto intervento Per altri opzioni ed accessori vedi pagina seguente >>>

360 99.02 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Opzioni (continuazione) Descrizione YZP421F002 YZP422F001 YZP423F001 YZP425F001 YZP425F002 YZP425F003 YZP426F001 YZP426F002 YZP427F001 YZP427F002 YZP427F003 YZP427F004 YZP427F005 YZP427F006 YZP428F001 YZP429F001 YZP430F001 YZP430F002 YZP431F001 novaplc upgrade da 500 a indirizzi Sostituzione dongle parallelo con USB XL Report Licenza PKI client etoken etoken USB 32K etoken USB 64K Licenza biometria PID enrolment Licenza biometria PID verification FPS Single Flat Silicon USB FPS Single Flat Optical USB desktop FPS Single Flat Optical USB kiosk FPS Single Flat Optical Ethernet FPS Single Flat Optical FBI USB FPS Single Flat/Rolled Optical FBI USB WizLogger WizAudit Licenza LDAPE enrolment Licenza LDAPV verification Licenza PDA per web client (JVM) Accessori Descrizione EYZ291 novanet 291 router novanet; vedi PDS EYZ485 V.24/EY2400 DL Converter; vedi PDS

361 Regolazione per riscaldamento e condizionamento EMS100, 200: Energy Management Solution Con il software SAUTER EMS ci vedete chiaro, potete subito avviare i provvedimenti corretti e, con SAUTER EMS attivo, avete l'energia in pugno. SAUTER EMS è una soluzione professionale per la gestione dei dati dell'energia, che può essere installata come soluzione hosting o anche locale come soluzione non-hosting, o soluzione di sistema. SAUER EMS permette una gestione centrale dei valori caratteristici più importanti del vostro impianto ed edificio. Il sistema fornisce anche confronti degli indici di immobili dello stesso genere (benchmark). L'analisi e rappresentazione dei dati di misura avviene mediante report standardizzati oppure attraverso il portale Web integrato nel server SAU- TER EMS. Attraverso questo portale Web tenete sotto controllo tutti i dati rilevanti dell'energia. SAUTER EMS permette la gestione ed analisi centrale di dati di misura, valori caratteristici e grandezze di riferimento. I dati di misura possono essere letti automaticamente attraverso uno o più SDC (Software Data Connector) oppure immessi manualmente tramite Web. I sistemi privi del sistema di supervisione edificio possono essere integrati nell'ems per mezzo di uno o più moduli hardware EDL (Energy Data Logger). L'analisi e rappresentazione dei dati di misura avviene per mezzo di report standard predefiniti. Il server SAUTER EMS permette, come opzione, una integrazione senza soluzione di continuità in sistemi di facilitymanagement. Suddivisione dei consumi e dei costi su posizioni di costi interne e locazioni a terzi Collegamento opzionale di sistemi di manutenzione, CAFM e contabili Rilevamento di dati di misura, validazione ed aggregazione automatica in valori giornalieri, mensili, settimanali ed annuali Possibilità di grandezze di riferimento in funzione del tempo, come superfici, tempi di servizio, tempi di apertura ecc. I dati di misura, le grandezze di riferimento ed i dati caratteristici possono essere rappresentati come serie temporali in diagrammi su periodi scelti liberamente. Rappresentazione grafica web based dei consumi energetici inclusa la base per la stesura del certificato energetico Confronti grafici web-based del consumo energetico con benchmark standardizzati Gestione allarme Come opzione possono essere creati report direttamente tramite il modulo report, integrato nel server SAUTER EMS, o altri strumenti di reporting disponibili sul mercato. Gestione allarme Gestione punto di rilevamento Gestione dati di misura Aggregazione dati di misura (compressione) Rappresentazione del valore di misura Benchmarking Reporting standard (con report energia mens./annuale) Gestione utenti (1 mandante) Export dati Gradi giorno di riscaldamento configurabili 1 Software Data Connector (SDC) per novapro Open o EDL 5 user (di cui 1 user per il Service; alla vendita della licenza) 1 user (nella soluzione hosting) 10 indirizzi per rilevamento valori di misura Incluso contratto di manutenzione software Contratto di manutenzione software per la soluzione Hosting compreso nei costi di licenza Contratto di manutenzione software per la soluzione di sistema EMS420F001 da stipulare a parte (Validità: min. 3 anni, successivamente proroga automatica rispettivamente di un anno) Prodotti EMS100F001 EMS100F002 EMS100F003 Descrizione Pacchetto base del sistema incl. 10 indirizzi, 5 user (1 user fisso per il service) e 1 SDC per novapro Open Pacchetto base del sistema incl. 10 indirizzi, 5 user (1 user fisso per il service) e 1 SDC per EDL Pacchetto base del sistema incl. 10 indirizzi, 5 user (1 user fisso per il service) e 1 SDC per novapro EMS100F004 Pacchetto base del sistema incl. 10 indirizzi, 5 user (1 user fisso per il service) e 1 SDC per novapro 32 EMS200F001 EMS200F002 EMS200F003 EMS200F004 Pacchetto base hosting incl. 10 indirizzi, 1 user e 1 SDC per novapro Open Pacchetto base hosting incl. 10 indirizzi, 1 user e 1 SDC per EDL Pacchetto base hosting incl. 10 indirizzi, 1 user e 1 SDC per novapro Pacchetto base hosting incl. 10 indirizzi, 1 user e 1 SDC per novapro 32p Per dati tecnici, documentazione ed accessori vedi pagina seguente >>>

362 99.04 Regolazione per riscaldamento e condizionamento Specifiche tecniche Hardware Software Processore Dual Core CPU 32/64bit, x86-, x64- Sistema operativo 1) MS Windows XP (da Professional), compatibile MS Windows Vista (da Business) Frequenza di clock > 2GHz MS Windows Server 2003 (da Memoria di lavoro min. 3GB RAM (2GB libera per standard), MS Windows Server 2008 VMware) (da standard) Capacità memoria 20GB liberi su disco 1) Il server SAUTER EMS viene fornito come macchina virtuale (VMware). Opzioni EMS110F999 Descrizione DVD attuale del software EMS110F001 (Sys) Ogni 10 punti di rilevamento EMS da 11 a 30 EMS110F002 (Sys) Ogni 10 punti di rilevamento EMS da 31 a 100 EMS110F003 (Sys) Ogni 10 punti di rilevamento EMS da 101 a 200 EMS110F004 (Sys) Ogni 100 punti di rilevamento EMS da 201 a 1000 EMS110F005 (Sys) Ogni 200 punti di rilevamento EMS da 1001 a 2000 EMS110F006 (Sys) Ogni 500 punti di rilevamento EMS da 2001 a 6000 EMS110F007 (Sys) Ogni 1000 punti di rilevamento EMS da 6001 a EMS120F001 EMS140F001 (Sys) Ogni 5 ulteriori user (utenti locali su server EMS) (Sys) SDC per novapro Open EMS140F003 (Sys) SDC per novapro 32 EMS140F004 EMS140F009 (Sys) SDC per novapro (Sys) SDC per EDL EMS210F001 (Host) Ogni 10 punti di rilevamento EMS da 11 a 30 EMS210F002 (Host) Ogni 10 punti di rilevamento EMS da 31 a 100 EMS210F003 (Host) Ogni 10 punti di rilevamento EMS da 101 a 200 EMS210F004 (Host) Ogni 100 punti di rilevamento EMS da 201 a 1000 EMS210F005 (Host) Ogni 200 punti di rilevamento EMS da 1001 a 2000 EMS210F006 (Host) Ogni 500 punti di rilevamento EMS da 2001 a 6000 EMS210F007 (Host) Ogni 1000 punti di rilevamento EMS da 6001 a EMS220F001 EMS240F001 (Host) 1 ulteriore user (accesso utente sull'host) (Host) SDC per novapro Open EMS240F003 (Host) SDC per novapro 32 EMS240F004 EMS240F009 EMS410F001 EMS420F001 (Host) SDC per novapro (Host) SDC per EDL Opzione posizione di report individuale (licenza) (Sys) Contratto di manutenzione software (18% p.a.) Accessori EDL1000F001 Descrizione Energy Data Logger incl. 10 DP per rilevamento del valori di misura e driver per BACnet/IP, M-Bus e Modbus (TCP/IP) EDL1000F002 Energy Data Logger update di 10 punti di rilevamento 11 a 100 EDL1000F003 Energy Data Logger update di 100 punti di rilevamento 101 a 1000 EDL1000F004 Energy Data Logger update di 1000 punti di rilevamento 1001 a 10000

363 Regolazione per riscaldamento e condizionamento EDL1000: Energy Data Logger per EMS Con il modulo hardware SAUTER EMS siete in condizione di tastare il polso ai vostri consumatori di energia. L'Energy Data Logger raccoglie i dati del vostro impianto e li trasmette al server EMS. Così in qualsiasi momento avete un quadro generale dei vostri consumatori di energia, anche se non disponete di un building management system (BMS). SAUTER EDL offre la possibilità di collegare sistemi privi di BMS ad un server EMS, per utilizzare così tutti i vantaggi dell'ems SAUTER. SAUTER EMS è una soluzione professionale per la gestione dei dati dell'energia, che può essere installata come soluzione hosting o anche locale come soluzione non-hosting, o soluzione di sistema. L'EDL SAUTER porta integrati i driver più diversi per il collegamento del vostro impianto, mentre i driver per BACnet/IP, Modbus (TCP/IP) e M-Bus sono disponibili nel pacchetto base. Per M-bus è necessario un convertitore supplementare (EIA-232 -> M-bus). Assenza di parti mobili Nessun ventilatore Flash card come strumento di memoria Alimentazione elettrica: 9 36 V= / 3 A tramite terminal block connector mediante morsettiere Phoenix (Nota: alimentatore mon compreso nella fornitura.) Prodotti Descrizione EDL1000F001 Energy Data Logger incl. 10 DP per rilevamento del valori di misura e driver per BACnet/IP, M-Bus e Modbus (TCP/IP) Specifiche tecniche Alimentazione elettrica Condizioni ambiente ammesse Tensione di alimentazione 9 36 V= (min 36 W) Temperatura di esercizio C Potenza assorbita 12 W (3 A) Umidità 95% UR a 40 C senza condensa Interfacce, comunicazione Installazione Ethernet Dual 10/100/1000 Base-T RJ45 Dimensioni L x A x P (mm) 255 x 50 x 160 COM 2 x RS232/485 Peso (kg) 2,5 2 x RS232/422/485 Display Connettore DB15 Norme, direttive USB 6 x USB 2.0 supported Conformità CE secondo Espansione 1 x PC/104+ e PCI104 Support Direttiva CEM 2004/108/CE FCC Classe A CE Condizioni preliminari del sisteme Energy Star Processore Intel Atom N450, 1,77 GHz Memory 2 GB DDR2 SDRAM Built-in Audio 5.1 Audio Channel HD-Audio Printer Port Connettore a 25 poli Opzioni Descrizione EDL1000F002 Energy Data Logger update di 10 punti di rilevamento 11 a 100 EDL1000F003 Energy Data Logger update di 100 punti di rilevamento 101 a 1000 EDL1000F004 Energy Data Logger update di 1000 punti di rilevamento 1001 a 10000

364 CASE Suite CASE Offer CASE Builder Lybraries CASE Engine SAUTER CASE Suite Case Offer Case Offer Das Programm zur Erstellung von Angeboten und Preiskalkulation. The program for drawing up offers and calculating prices. Le programme pour calculer les prix et établir l offre. Il programma per la stesura di offerte e il calcolo dei prezzi. El programa para calcular precios y presentar ofertas. Programma voor het opstellen van offertes en prijscalculatie. Case Builder Case Builder Das Programm zur Ausführungsplanung und Dokumentation der Anlagentechnik. The program for creating the? nal design and the documentation in plant engineering. Le programme pour plani? er la réalisation et documenter l équipement technique. Il programma per la pianificazione esecutiva e la documentazione impiantistica. El programa para planificar la ejecución y preparar la documentación técnica de la instalación. Programma voor uitvoeringsplanning en documentatie van de installatietechniek. Case Engine Case Engine Strukturierte graphische Programmierung der Automationsstationen. Structured graphical programming of the automation stations. Programmation structurée et graphique des unités de gestion locales. Programmazione grafica strutturata delle stazioni di automatizzazione. Programación gráfica estructurada de las estaciones de automatización Gestructureerde grafische programmering van de automatiseringstations.

365 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 10 Sistema di gestione alberghiera 100 Sistema di gestione alberghiera HotelVision Pegasus

366 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

367 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PRC2: Unità di controllo camera HotelVision Pegasus. Sistema per la gestione completa delle funzioni di un albergo, consentendo in questo modo di risparmiare energia. Controllo accessi, abilitazione impianto elettrico e regolazione della temperatura in funzione dello stato di occupazione della camera in alberghi, residence, villaggi turistici e strutture di accoglienza in genere. Unità di controllo camera a microprocessore Gestione automatica dell'impianto elettrico in funzione dello stato di occupazione della camera Tre livelli di temperatura in base allo stato di occupazione della camera Variazioni dei parametri sia in locale che da postazione centrale Impianti fan coil a due e quattro tubi con o senza valvole di regolazione Accesso in camera controllato da un lettore esterno Ogni accesso in camera e ogni evento di allarme vengono registrati nel computer centrale Morsetti estraibili Alimentazione V~ 1 uscita per comando luce generale 1 uscita per comando luce di cortesia 1 uscita per comando incontro elettrico 4 ingressi o uscite digitali programmabili Bus di rete LonWorks FTT-10 Bus di camera RS485 PRC2 Unità di controllo per camera Funzione Tensione di alimentazione Vac Contenitore Policarbonato (PC) UL94 V0 Corrente 80 ma Dimensioni (L x A x P) 107 x 99 x 61 mm 6 mod. DIN EN Max sez. cavi 2,5 mm 2 Peso 250 g Bus di camera RS485 Temperatura ambiente amm C Bus di rete LonWorks FTT-10 Temperatura di magazzino C Umidità relativa % Ingressi e Uscite Ingressi/uscite programmabili 4 Grado di protezione IP20; IP40 nel quadro Ingressi digitali Contatto pulito Conformità CE 899/336/EEC Uscite digitali Relè 230 Vac 1 A EN Comando luce generale 1 x 230 Vac 3 A EN Comando luce cortesia 1 x 230 Vac 3 A 73/23/EEC Comando incontro elettrico 12 Vdc 600 ma EN Accessori BUS-RM1 BUS-RS BUS-C. Cavo bus di rete LonWorks bobina da 250m (non compresa nella fornitura) Cavo bus di rete LonWorks schermato bobina da 250m (non compresa nella fornitura) Cavo bus di camera schermato bobina da 250m (non compresa nella fornitura) DS Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

368 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PAT-EU: Lettore esterno HotelVision Pegasus. Sistema per la gestione completa delle funzioni di un albergo, consentendo in questo modo di risparmiare energia. Lettura tessere Chip Card per il controllo accessi in alberghi, residence, villaggi turistici e strutture di accoglienza in genere. Lettore di controllo accesso con tecnologia Chip Card da posizionare all esterno della camera o area comune Non adatto per l installazione in ambiente esterno (IP30) Montaggio in scatole da incasso 3 moduli (503) Alimentazione 12Vdc da PRC2 o PAC-R2 Led indicazione stato di funzionamento Pulsante attivazione campanello 1 ingresso digitale programmabile Bus di camera RS485 Adatto per il montaggio con le seguenti placche (non comprese nella fornitura): bticino serie Living International, serie Luna e serie Light Vimar serie Plana e serie Idea Gewiss serie Playbus Ave serie Sistema 45 e serie Banquise Descrizione PAT-EU Lettore esterno di Chip Card per scatola 503 Tensione di alimentazione 12 Vdc da PRC2 o PAC-R2 Contenitore Policarbonato + BayBlend UL94 V0 Corrente 30 ma Dimensioni (L x A x P) 105 x 65 x 49 mm per scatola 503 Max sez. cavi 1,5 mm 2 Peso 110 g Interfaccia camere RS485 Temperatura ambiente amm C Temperatura di magazzino C Indicazioni Umidità relativa % Porta aperta Led Non disturbare Led Grado di protezione IP30 Allarme Led Conformità CE 899/336/EEC Campanello Pulsante EN EN Ingressi e Uscite 73/23/EEC Ingressi digitali programmabili 1 EN60730 Comando incontro elettrico 12 Vdc 250 ma CEI EN Accessori CC Tessera Chip Card di colore bianco (non compresa nella fornitura) La personalizzazione delle tessere è a richiesta Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

369 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PAT-IU: Lettore interno HotelVision Pegasus. Sistema per la gestione completa delle funzioni di un albergo, consentendo in questo modo di risparmiare energia. Lettura tessere Chip Card per l attivazione della camera in alberghi, residence, villaggi turistici e strutture di accoglienza in genere. Lettore di presenza con tecnologia Chip Card da posizionare all interno della camera Consente l attivazione di tutte le funzioni di controllo e regolazione della camera Non adatto per l installazione in ambiente esterno (IP30) Montaggio in scatole da incasso 3 moduli (503) Alimentazione 12Vdc da PRC2 o PAC-R2 Led indicazione stato di funzionamento Pulsante attivazione funzione Non disturbare 1 ingresso digitale programmabile Bus di camera RS485 Adatto per il montaggio con le seguenti placche (non comprese nella fornitura): bticino serie Living International, serie Luna e serie Light Vimar serie Plana e serie Idea Gewiss serie Playbus Ave serie Sistema 45 e serie Banquise Descrizione PAT-IU Lettore interno di Chip Card per scatola 503 Tensione di alimentazione 12 Vdc da PRC2 Contenitore Policarbonato + BayBlend UL94 V0 Corrente 30 ma Dimensioni (L x A x P) 105 x 65 x 49 mm per scatola 503 Max sez. cavi 1,5 mm 2 Peso 110 g Interfaccia camere RS485 Temperatura ambiente amm C Temperatura di magazzino C Indicazioni Umidità relativa % Camera attiva Led Non disturbare Led Grado di protezione IP30 Campanello Pulsante Conformità CE 899/336/EEC EN EN Ingressi e Uscite 73/23/EEC Ingressi digitali programmabili 1 EN60730 Comando incontro elettrico 12 Vdc 250 ma CEI EN Accessori CC-42 Tessera Chip Card di colore bianco (non compresa nella fornitura) La personalizzazione delle tessere è a richiesta DS Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

370 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PFT-U: Termostato ambiente HotelVision Pegasus. Sistema per la gestione completa delle funzioni di un albergo, consentendo in questo modo di risparmiare energia. Misurazione della temperatura e variazione delle impostazioni di climatizzazione della camera in alberghi, residence, villaggi turistici e strutture di accoglienza in genere. Termostato ambiente da posizionare all interno della camera Consente di modificare le impostazioni di regolazione della camera Non adatto per l installazione in ambiente esterno (IP30) Montaggio in scatole da incasso 3 moduli (503) Alimentazione 12Vdc da PRC2 o PFC-H2 Display LCD per l indicazione del setpoint ambiente e della velocità del fan-coil Pulsanti per la modifica dei valori impostati 1 ingresso digitale programmabile 3 uscite digitali per il comodano delle velocità fan-coil Bus di camera RS485 Adatto per il montaggio con le seguenti placche (non comprese nella fornitura): bticino serie Living International, serie Luna e serie Light Vimar serie Plana e serie Idea Gewiss serie Playbus Ave serie Sistema 45 e serie Banquise Descrizione PFT-U Termostato ambiente per scatola 503 Tensione di alimentazione 12 Vdc da PRC2 o PFC-H2 Contenitore Policarbonato + BayBlend UL94 V0 Corrente 30 ma Dimensioni (L x A x P) 105 x 65 x 49 mm per scatola 503 Max sez. cavi 1,5 mm 2 Peso 110 g Interfaccia camere RS485 Temperatura ambiente amm C Temperatura di magazzino C Indicazioni Umidità relativa % Setpoint temp. ambiente Display LCD Velocità fan-coil Display LCD Grado di protezione IP30 Variazione setpoint Pulsanti Conformità CE 899/336/EEC Variazione velocità Pulsante EN On-Off Pulsante EN /23/EEC Ingressi e Uscite EN60730 Ingressi digitali programmabili 1 CEI EN Uscite digitali programmabili 1 x 230Vac 2 A Comando velocità fan-coil 3 x 230Vac 2 A Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

371 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PLT-6: Modulo espansione analogico HotelVision Pegasus. Sistema per la gestione completa delle funzioni di un albergo, consentendo in questo modo di risparmiare energia. Modulo di ampliamento delle funzioni di climatizzazione della camera in alberghi, residence, villaggi turistici e strutture di accoglienza in genere. Modulo per aggiungere al sistema uscite analogiche Montaggio in quadro elettrico o a parete tramite barra DIN EN50022 Alimentazione 12Vdc da PRC2 1 ingresso digitale programmabile 4 uscite analogiche 0 10Vdc Bus di camera RS485 PLT-6 Modulo espansione 2AI/4AO DS Funzione Tensione di alimentazione 12 Vdc da PRC2 Contenitore Noryl UL94 V0 Corrente 40 ma Dimensioni (L x A x P) 53 x 90 x 58 mm 3 mod. DIN EN Max sez. cavi 1,5 mm 2 Peso 90 g Interfaccia camere RS485 Temperatura ambiente amm C Temperatura di magazzino C Ingressi e Uscite Umidità relativa % Ingressi digitali programmabili 1 Ingressi analogici 2 x 0 10 Vdc Grado di protezione IP30 Uscite analogiche 4 x 0 10 Vdc Conformità CE 899/336/EEC EN EN /23/EEC EN Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

372 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PGT-U: Modulo espansione digitale HotelVision Pegasus. Sistema per la gestione completa delle funzioni di un albergo, consentendo in questo modo di risparmiare energia. Modulo di ampliamento delle funzioni di climatizzazione della camera in alberghi, residence, villaggi turistici e strutture di accoglienza in genere. Modulo per aggiungere al sistema ingressi e uscite digitali Montaggio in quadro elettrico o a parete tramite barra DIN EN50022 Alimentazione 12Vdc da PRC2 8 ingresso digitali programmabili 8 uscite digitali programmabili Bus di camera RS485 PGT-U Modulo espansione 8DI/8DO Funzione Tensione di alimentazione 12 Vdc da PRC2 Contenitore (base) Poliammide (PA) UL94 V0 Corrente 80 ma Contenitore (copertura) Policarbonato Lexan (GE) UL746B Dimensioni (L x A x P) 58 x 128 x 56 mm Max sez. cavi segnale 1,0 mm 2 6 mod. DIN EN Max sez. cavi potenza 1,5 mm 2 Peso 160 g Interfaccia camere RS485 Temperatura ambiente amm C Temperatura di magazzino C Ingressi e Uscite Umidità relativa % Ingressi digitali programmabili 8 Uscite digitali programmabili 8 x 230 Vac 2,5 A Conformità CE 899/336/EEC EN EN /23/EEC EN Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

373 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PAC-R2: Unità di controllo accessi per area comune HotelVision Pegasus. Sistema per la gestione completa delle funzioni di un albergo, consentendo in questo modo di risparmiare energia. Controllo accessi per aree comuni in alberghi, residence, villaggi turistici e strutture di accoglienza in genere. Unità di controllo accessi a microprocessore Accesso all area comune controllato da un lettore esterno Ogni accesso e ogni evento di allarme vengono registrati nel computer centrale Morsetti estraibili Alimentazione V~ 2 uscite digitali programmabili 1 uscita per comando incontro elettrico 4 uscite digitali per accessi programmabili Bus di rete LonWorks FTT-10 Bus di camera RS485 Funzione PAC-R2 Unità di controllo accessi per area comune Tensione di alimentazione Vac Contenitore Policarbonato (PC) UL94 V0 Corrente 80 ma Dimensioni (L x A x P) 107 x 99 x 61 mm 6 mod. DIN EN Max sez. cavi 2,5 mm 2 Peso 250 g Bus di camera RS485 Temperatura ambiente amm C Bus di rete LonWorks FTT-10 Temperatura di magazzino C Umidità relativa % Ingressi e Uscite Uscite accessi programmabili 4 x 230 Vac 1 A Grado di protezione IP20; IP40 nel quadro Uscite digitali programmabili 2 x 230 Vac 3 A Conformità CE 899/336/EEC Comando incontro elettrico 12 Vdc 600 ma EN EN /23/EEC EN Accessori BUS-RM1 BUS-RS BUS-C. Cavo bus di rete LonWorks bobina da 250m (non compresa nella fornitura) Cavo bus di rete LonWorks schermato bobina da 250m (non compresa nella fornitura) Cavo bus di camera schermato bobina da 250m (non compresa nella fornitura) DS Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

374 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PFC-H2: Unità di controllo climatizzazione per area comune HotelVision Pegasus. Sistema per la gestione completa delle funzioni di un albergo, consentendo in questo modo di risparmiare energia. Controllo climatizzazione per aree comuni in alberghi, residence, villaggi turistici e strutture di accoglienza in genere. Unità di climatizzazione a microprocessore Livelli di temperatura in base a programmazione oraria Variazioni dei parametri sia in locale che da postazione centrale Impianti fan coil a due e quattro tubi con o senza valvole di regolazione Ogni accesso e ogni evento di allarme vengono registrati nel computer centrale Morsetti estraibili Alimentazione V~ 6 uscite digitali programmabili 4 ingressi digitali programmabili Bus di rete LonWorks FTT-10 Bus di camera RS485 PFC-H2 Funzione Unità di controllo climatizzazione per area comune Tensione di alimentazione Vac Contenitore Policarbonato (PC) UL94 V0 Corrente 80 ma Dimensioni (L x A x P) 107 x 99 x 61 mm 6 mod. DIN EN Max sez. cavi 2,5 mm 2 Peso 250 g Bus di camera RS485 Temperatura ambiente amm C Bus di rete LonWorks FTT-10 Temperatura di magazzino C Umidità relativa % Ingressi e Uscite Ingressi digitali programmabili 4 Grado di protezione IP20; IP40 nel quadro Uscite digitali programmabili 4 x 230 Vac 1 A Conformità CE 899/336/EEC Uscite digitali programmabili 2 x 230 Vac 3 A EN Uscite digitali programmabili 12 Vdc 600 ma EN /23/EEC EN Accessori BUS-RM1 BUS-RS BUS-C. Cavo bus di rete LonWorks bobina da 250m (non compresa nella fornitura) Cavo bus di rete LonWorks schermato bobina da 250m (non compresa nella fornitura) Cavo bus di camera schermato bobina da 250m (non compresa nella fornitura) Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

375 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PGC-H2: Unità di acquisizione stati e allarmi HotelVision Pegasus. Sistema per la gestione completa delle funzioni di un albergo, consentendo in questo modo di risparmiare energia. Modulo di acquisizione stati e allarmi in alberghi, residence, villaggi turistici e strutture di accoglienza in genere. Unità di controllo a microprocessore Acquisizione punti di stato e di allarme che non siano legati alla singola camera Espandibile con moduli PGT-U Ogni evento di allarme viene registrato nel computer centrale Morsetti estraibili Alimentazione V~ 4 ingressi digitali programmabili Bus di rete LonWorks FTT-10 Bus di camera RS485 Funzione PGC-H2 Unità di acquisizione stati e allarmi Tensione di alimentazione Vac Contenitore Policarbonato (PC) UL94 V0 Corrente 80 ma Dimensioni (L x A x P) 107 x 99 x 61 mm 6 mod. DIN EN Max sez. cavi 2,5 mm 2 Peso 250 g Bus di camera RS485 Temperatura ambiente amm C Bus di rete LonWorks FTT-10 Temperatura di magazzino C Umidità relativa % Ingressi e Uscite Ingressi digitali programmabili 4 Grado di protezione IP20; IP40 nel quadro Conformità CE 899/336/EEC EN EN /23/EEC EN Accessori BUS-RM1 BUS-RS BUS-C. Cavo bus di rete LonWorks bobina da 250m (non compresa nella fornitura) Cavo bus di rete LonWorks schermato bobina da 250m (non compresa nella fornitura) Cavo bus di camera schermato bobina da 250m (non compresa nella fornitura) DS Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

376 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PCN-USB: Interfaccia di rete LonWorks USB HotelVision Pegasus. Sistema per la gestione completa delle funzioni di un albergo, consentendo in questo modo di risparmiare energia. Interfaccia LonWorks per la trasmissione dati in alberghi, residence, villaggi turistici e strutture di accoglienza in genere. Interfaccia rete LonWorks USB Trasmissione di dati tra una unità PC e le unità di controllo Driver plug-and-play con Windows Xp / Windows 7 Morsettiere estraibili Alimentazione da porta USB Bus di rete LonWorks FTT-10 Senza router gestisce un massimo di 40 unità di Camera/Area comune Descrizione PCN-USB Interfaccia di rete LonWorks USB Tensione di alimentazione 5 V da porta USB Dimensioni (L x A x P) 113 x 18 x 22 mm Corrente max 50 ma Temperatura ambiente amm C Interfaccia PC Certificata USB 2.0 Temperatura di magazzino C Compatibile USB 1.1 Umidità relativa (no condensa) % Interfaccia Camere LonWorks FTT-10 Conformità CE EN55022 Class B EN55024 Indicazioni Service Led Transmit Led Receive Led DS Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

377 Regolazione per riscaldamento e condizionamento ROU: Router per rete LonWorks HotelVision Pegasus. Sistema per la gestione completa delle funzioni di un albergo, consentendo in questo modo di risparmiare energia. Router LonWorks per la trasmissione dati in alberghi, residence, villaggi turistici e strutture di accoglienza in genere. Router di rete LonWorks Trasmissione di dati tra una unità PC e le unità di controllo Estende il numero delle camere suddivise per piani Provvede a smistare i dati in ingresso provenienti dalla rete LonWorks verso il ramo da 40 camere e viceversa Alimentazione 24Vac/Vdc Bus di rete LonWorks FTT-10 Gestisce un massimo di 40 unità di Camera/Area comune ROU Router per rete LonWorks Funzione Tensione di alimentazione 24 Vac / Vdc Dimensioni (L x A x P) 105 x 87 x 60 mm Corrente 60 ma Max Temperatura ambiente amm C Temperatura di magazzino C Interfaccia ingresso LonWorks FTT-10 Umidità relativa (no condensa) 10 80% Interfaccia uscita LonWorks FTT-10 Grado di protezione IP20 Conformità CE 89/336/EEC EN Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

378 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PCWN: Codificatore tessere Chip Card HotelVision Pegasus. Sistema per la gestione completa delle funzioni di un albergo, consentendo in questo modo di risparmiare energia. Codificatore di tessere Chip Card per la trasmissione dati in alberghi, residence, villaggi turistici e strutture di accoglienza in genere. Codificatore di tessere Chip Card sia per il cliente che per il personale di servizio Le tessere codificate in modo univoco sostituiscono la chiave di accesso La codifica delle tessere è effettuata tramite il sistema HotelVision Alimentazione tramite porta USB del computer Descrizione PCWN Codificatore per tessere transponder Tensione in ingresso tramite la porta USB del PC Dimensioni (L x A x P) 94 x 85 x 64 (A x L x P) Interfaccia ingresso USB (12 Mbps) Peso 440 g Temperatura ambiente amm C Conformità CE culus FCC Class B Part 15 EMV 2000 Level 1 Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

379 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PSW: Sistema di Supervisione HotelVision HotelVision Pegasus. Sistema per la gestione completa delle funzioni di un albergo, consentendo in questo modo di risparmiare energia. Software per la gestione di camere e aree comuni in alberghi, residence, villaggi turistici e strutture di accoglienza in genere. Sistema di gestione, basato sulla tecnologia Windows Rende possibile avere il controllo totale ON LINE di tutte le camere ad esso collegato Supporta rete ethernet e il protocollo TCP/IP Compatibilità con i sistemi operativi Windows XP Professional sp3 e Windows 7 Professional Visualizzazione della condizione della camera e dell area comune Operazioni di Check-In e Check-Out Generazione delle camere nel sistema Impostazione valori e funzioni di camera Visualizzazione allarmi e condizioni di servizio per ogni camera Definizione delle operazioni di servizio per ogni camera Creazioni di gruppi di locali omogenei per facilitare le loro impostazioni Fino a 4 PC, collegati ad una rete ethernet, possono essere gestiti da un unico software Solo la postazione principale comunicherà con il bus di sistema Dalle postazioni remote si visualizzerà lo stato della camera e potranno essere eseguite solo operazioni di Check-In e Check-Out Fino a 4 codificatori possono essere gestiti da un unico software PSW1 PSW2 PSW3 PSW4 PSWCS Funzione Software di configurazione e supervisione camere Software di configurazione e supervisione camere e accessi alle parti comuni Software di configurazione e supervisione camere, accessi e climatizzazione parti comuni Software di configurazione e supervisione camere, accessi, climatizzazione parti comuni ed acquisizione allarmi e stati Licenza aggiuntiva per multipostazione (massimo 3 per ogni sistema) B05616 DS 2 Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

380 Regolazione per riscaldamento e condizionamento IF: Interfaccia con Front Office B05616 HotelVision Pegasus. Sistema per la gestione completa delle funzioni di un albergo, consentendo in questo modo di risparmiare energia. Software per l interfacciamento con Front Office in alberghi, residence, villaggi turistici e strutture di accoglienza in genere. Basato sul protocollo TCP-IP Permette lo scambio di dati con l eventuale front office scelto dall albergatore Le funzioni di controllo gestite dall interfaccia variano a seconda del front office Le due principali operazioni richieste sono il Check-in ed il Check-out IF Interfaccia con Front Office 1) 1) L elenco dei Front Office è disponibile a richiesta Funzione Con riserva di modifiche Sauter Italia S.p.A.

381 Regolazione per riscaldamento e condizionamento 11 Contabilizzazione 110 Contabilizzazione Contatori Sonde Integratori Concentratori Software di gestione Moduli utente

382 Regolazione per riscaldamento e condizionamento

383 Regolazione per riscaldamento e condizionamento EDTF2: Contatori di calore ECOmetro per la visualizzazione del consumo energetico totalizzato ed istantaneo, che consente di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria. Integratore elettronico per la contabilizzazione di calorie e/o frigorie Il modello HC ha due differenti registri per la memorizzazione delle calorie e frigorie totalizzate Pulsante per la configurazione e la visualizzazione dei parametri dell apparecchio Visualizzazione totalizzazione degli eventuali contatori collegati agli ingressi impulsivi Visualizzazione codice d errore Fino a 37 registri mensili per la storicizzazione di energia e volume totalizzati Indicazione della data raccomandata per la sostituzione della batteria Descrizione Tecnica Alimentazione a batteria con durata massima 10 anni 1) Contabilizzazione di calorie e/o frigorie Commutazione automatica caldo/freddo per modello HC 2 ingressi per sonde di temperatura PT500 (IEC751) 1 ingresso impulsivo per il contatore volumetrico Trasmissione dati tramite protocollo M-Bus (EN1434-3) 2 uscite open collector per la trasmissione di energia e volume totalizzati solo per i modelli OUT. Nei modelli HC K OUT trasmettono le calorie e le frigorie totalizzate 2 ingressi impulsivi per la totalizzazione di ulteriori contatori, solo per modelli IN Display a 7+2 caratteri LCD Commutazione Peso impulso Data Output automatica (caldo/freddo) K Con 2 ingressi ad impulso per contatori esterni EDT F2 K10 IN No 10 M-Bus EDT F2 K100 IN No 100 M-Bus EDT F2 K1000 IN No 1000 M-Bus EDT F2HC K10 IN SI 10 M-Bus EDT F2HC K100 IN Si 100 M-Bus EDT F2HC K1000 IN Si 1000 M-Bus Con 2 uscite ad impulsi per ripetizione volume ed energia EDT F2 K10 OUT No 10 M-Bus EDT F2 K100 OUT No 100 M-Bus EDT F2 K1000 OUT No 1000 M-Bus EDT F2HC K10 OUT SI 10 M-Bus EDT F2HC K100 OUT Si 100 M-Bus EDT F2HC K1000 OUT Si 1000 M-Bus Tensione di alimentazione Batteria 3 V 2.2 Ah Display 7+2 Digit LCD Durata 10 anni 1) Temperatura Sensori di temperatura 2) Pt 500 (IEC751) )( Range C Sensori di portata 3) Differenza K (con uscita ad impulso) Impulsi in uscita 4) 2 Open Collector Frequenza max 12 Hz Durata impulso 250 ms Durata min dell impulso 40 ms Impulsi in ingresso 5) 2 Tensione max 3 V Frequenza max 12 Hz Lunghezza max del cavo 15 m Durata min dell impulso 40 ms Data Output M-Bus (EN1434-3) Temperatura ambiente amm C Temperatura di magazzino C Omologazione MID MI-004 Classe di protezione IP 54 1) Alle normali condizioni d utilizzo 2) Sonde di temperature non comprese nella fornitura [ved. Fg ] 3) Contatori volumetrici non compresi nella fornitura [ved. Fg ] 4) Solo per modelli OUT. Uno per energia ed uno per volume totalizzati. Nei modelli HC K OUT sono uno per Calorie ed uno per Frigorie totalizzate. 5) Solo per modelli IN DS Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

384 Regolazione per riscaldamento e condizionamento TLC, TCF: Sonde di temperatura TCF120 TLC045 Sonde di temperature per contatori di calore, che consentono di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Misurazione della temperatura di liquidi per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria. logia ad asta o a cavo logia ad asta comprese di pozzetti ad immersione Classe B di tolleranza dei sensori Descrizione Tecnica Campo di misura C Sensore di temperature PT500 (IEC751) Sensore logia TLC 045 1) Pt 500 cavo TCF 085 2) Pt 500 asta TCF 120 2) Pt 500 asta Range di misura C Cablaggio 2 fili Sensori di temperatura Pt 500 (IEC751) ( 1)(IEC751 Lunghezza max 15 mt Tolleranza Classe B Lunghezza cavo (solo TLC) 2 mt Omologazione MID MI-004 1) TP 50 B coppia di guaine per sonde TLC 045, lunghezza guaina 50 mm. 2) Comprese di pozzetti in acciaio inossidabile (1.4541) DS Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

385 Regolazione per riscaldamento e condizionamento EVPW: Contatori volumetrici a getto unico Contatore volumetrico per contatori di calore, che consentono di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Misurazione della portata d acqua per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria. Contatore a getto unico Montaggio in posizione orizzontale, verticale ed inclinata Quadrante asciutto con orologeria orientabile a 360 Trasmissione magnetica del movimento Completo di dadi e canotti per l installazione Descrizione Tecnica Temperatura massima di esercizio 90 c Contatto reed 1 impulso ogni 10 litri Portata permanente Q 3 (m 3 /h) Diametro nominale Lunghezza (mm) EVPW ½ 2,5 15 mm - ½" 110 EVPW ¾ 4,0 20 mm - ¾ 130 Pressione nominale PN 16 Installazione Orizzontale / Verticale Temperatura max 90 C Orologeria Alto / Laterale Peso dell impulso K = 10 (10 L = 1 Imp.) Classe accuratezza 2 di contatto Reed Errore 1) Da Q 2 a Q 4 ± 2 % Omologazione MID MI-001 Da Q 1 a Q 2 ± 5 % 1) Q 4 : portata di sovraccarico Q 2 : portata di transizione Q 1 : portata minima Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

386 Regolazione per riscaldamento e condizionamento CSLC: Contatori volumetrici a getto unico Contatore volumetrico per contatori di calore, che consentono di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Misurazione della portata d acqua per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria. Contatore a getto unico Montaggio in posizione orizzontale, verticale ed inclinata Quadrante asciutto con orologeria orientabile a 360 Trasmissione magnetica del movimento Completo di dadi e canotti per l installazione Descrizione Tecnica Temperatura massima di esercizio 90 c Contatto reed 1 impulso ogni 10 litri Portata nominale Q P (m 3 /h) Diametro nominale Lunghezza (mm) CSLC ½ 1,5 ½" 110 CSLC ¾ 2,5 ¾ 130 Pressione nominale PN 16 Installazione Orizzontale / Verticale Temperatura max 90 C Orologeria Alto / Laterale Peso dell impulso K = 10 (10 L = 1 Imp.) Classe accuratezza 2 di contatto Reed Errore 1) Da Q i a Q s ± 2 % Omologazione MID MI001 Q i ± 5 % 1) Q s : portata massima Q t : portata transitoria Q i : portata minima Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

387 Regolazione per riscaldamento e condizionamento MTH: Contatori volumetrici a getto multiplo Contatore volumetrico per contatori di calore, che consentono di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Misurazione della portata d acqua per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria. Contatore a getto multiplo Montaggio in posizione orizzontale; orologeria orientata verso l alto A richiesta versione con montaggio verticale con flusso ascendente o discendente Quadrante asciutto con orologeria orientabile a 360 Trasmissione magnetica del movimento Completo di dadi e canotti per l installazione Descrizione Tecnica Temperatura massima di esercizio 130 c Contatto reed 1 impulso ogni 10 litri Portata nominale Q P (m 3 /h) Diametro nominale Lunghezza (mm) MTH ½ 1,5 ½" 165 MTH ¾ 2,5 ¾ 190 MTH 1 3, MTH 1¼ 6 1¼ 260 MTH 1½ 10 1½ 300 Pressione nominale PN 16 Installazione Orizzontale Temperatura max 130 C Orologeria Alto Peso dell impulso K = 10 (10 L = 1 Imp.) Classe accuratezza 2 o 3 di contatto Reed Errore 1) Da Q i a Q s ± 3 % Omologazione MID MI-004 Q i ± 5 % 1) Q s : portata massima Q t : portata transitoria Q i : portata minima.166 Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

388 Regolazione per riscaldamento e condizionamento WPH: Contatori volumetrici Woltmann Contatore volumetrico per contatori di calore, che consentono di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Misurazione della portata d acqua per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria. Contatore a mulinello Woltmann Montaggio in posizione orizzontale, verticale ed inclinata; orologeria orientata verso l alto o laterale Quadrante asciutto con orologeria orientabile a 360 Gruppo di misura estraibile ed intercambiabile Descrizione Tecnica Temperatura massima di esercizio 130 c Contatto reed 1 impulso ogni 100 litri fino al DN impulso ogni 1000 litri dal DN 150 Portata nominale Q P (m 3 /h) Diametro nominale (mm) WPH WPH WPH WPH WPH WPH WPH Pressione nominale PN 16 Installazione Orizzontale / Verticale / Inclinato Temperatura max 130 C Orologeria Alto / Laterale Peso dell impulso 1) Classe accuratezza 3 DN K = 100 (100 L = 1 Imp.) Errore 1) DN K = 1000 (1.000 L = 1 Imp.) Da Q i a Q s ± 3 % di contatto Reed Q i ± 5 % Omologazione MID MI-004 1) Q s : portata massima Q t : portata transitoria Q i : portata minima Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

389 Regolazione per riscaldamento e condizionamento COPA XE: Misuratore di portata elettromagnetico Contatore volumetrico per contatori di calore, che consentono di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Misurazione della portata di liquidi per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria. Contatore elettromagnetico Montaggio in posizione orizzontale, verticale ed inclinata Visualizzazione tramite display grafico retroilluminato Possibilità di remotizzare l elettronica Morsetti a molla con inserzione a scatto Descrizione Tecnica Alimentazione V~ Temperatura massima di esercizio 130 C Uscita impulsiva attiva o passiva Uscita analogia in corrente continua 4 20mA Classe di protezione IP67 Diametro nominale (mm) Pressione nominale (bar) COPA XE COPA XE Alimentazione Uscite analogiche Corrente alternata Vac Corrente continua ma Potenza assorbita 20 VA Uscita ad impulso Fluido Attiva 24 V DC Conducibilità fluido > 5 µs/cm Passiva Fotoaccoppiatore Velocità minima fluido 0,5 m/s Temperatura ambiente amm C Velocità massima fluido 10 m/s Temperatura di magazzino C Temperatura fluido C Classe di protezione IP 67 Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

390 Regolazione per riscaldamento e condizionamento COPA XE: Misuratore di portata elettromagnetico Contatore volumetrico per contatori di calore, che consentono di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Misurazione della portata di liquidi per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria. Contatore elettromagnetico Montaggio in posizione orizzontale, verticale ed inclinata Visualizzazione tramite display grafico retroilluminato Possibilità di remotizzare l elettronica; obbligatoria per temperatura del fluido superiore a 100 C Descrizione Tecnica Alimentazione V~ Temperatura massima di esercizio 100 C; 150 C con elettronica separata Uscita impulsiva passiva Uscita analogia in corrente continua 4 20mA Classe di protezione IP67 per il tubo di misura e IP65 per l elettronica Diametro nominale (mm) Pressione nominale (bar) COPA XE COPA XE COPA XE COPA XE Alimentazione Uscite analogiche Corrente alternata Vac (45 65 Hz) Corrente continua ma Potenza assorbita 10 VA Uscita ad impulso Fluido Passiva Fotoaccoppiatore Conducibilità fluido > 5 µs/cm Temperatura ambiente amm C Velocità minima fluido 0,5 m/s Temperatura di magazzino C Velocità massima fluido 10 m/s Classe di protezione tubo IP 67 misura Temperatura fluido C Classe di protezione elettronica IP 65 con elettronica separata C Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

391 Regolazione per riscaldamento e condizionamento COPA XM: Misuratore di portata elettromagnetico Contatore volumetrico per contatori di calore, che consentono di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Misurazione della portata di liquidi per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria. Contatore elettromagnetico Montaggio in posizione orizzontale, verticale ed inclinata Visualizzazione tramite display grafico retroilluminato Possibilità di remotizzare l elettronica; obbligatoria per temperatura del fluido superiore a 100 C Omologazione MID Descrizione Tecnica Alimentazione V~ Temperatura massima di esercizio 100 C; 150 C con elettronica separata Uscita impulsiva passiva Uscita analogia in corrente continua 4 20mA Classe di protezione IP67 per il tubo di misura e IP65 per l elettronica Diametro nominale (mm) Pressione nominale (bar) Portata min Q i (m 3 /h) Portata max Q s (m 3 /h) Peso impulso COPA XM , COPA XM , COPA XM , COPA XM , COPA XM , COPA XM , COPA XM , COPA XM , COPA XM , COPA XM , Alimentazione Uscite analogiche Corrente alternata Vac (45 65 Hz) Corrente continua ma Potenza assorbita 10 VA Uscita ad impulso Fluido Passiva Fotoaccoppiatore Conducibilità fluido > 5 µs/cm Durata impulso 100 ms Velocità minima fluido 0,5 m/s Temperatura ambiente amm C Velocità massima fluido 10 m/s Temperatura di magazzino C Temperatura fluido C Classe di protezione tubo IP 67 misura con elettronica C Classe di protezione elettronica IP 65 separata Omologazione MID MI-004 (litri) Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

392 Regolazione per riscaldamento e condizionamento EDTF2: Contatori di calore compatti ECOmetro per la visualizzazione del consumo energetico totalizzato ed istantaneo, che consente di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria. Integratore elettronico compatto per la contabilizzazione di calorie e/o frigorie Il modello HC ha due differenti registri per la memorizzazione delle calorie e frigorie totalizzate Pulsante per la configurazione e la visualizzazione dei parametri dell apparecchio Visualizzazione totalizzazione degli eventuali contatori collegati agli ingressi impulsivi Visualizzazione codice d errore Fino a 37 registri mensili per la storicizzazione di energia e volume totalizzati Indicazione della data raccomandata per la sostituzione della batteria Descrizione Tecnica Alimentazione a batteria con durata massima 10 anni 1) Contabilizzazione di calorie e/o frigorie Commutazione automatica caldo/freddo per modello HC 2 ingressi per sonde di temperatura PT500 (IEC751) 1 ingresso impulsivo per il contatore volumetrico Contatore volumetrico a getto unico integrato Trasmissione dati tramite protocollo M-Bus (EN1434-3) 2 ingressi impulsivi per la totalizzazione di ulteriori contatori (K = 10) Display a 7+2 caratteri LCD Commutazione automatica caldo/freddo Portata nominale Q P (m 3 /h) Diametro nominale Lunghezza (mm) Data Output Con attacchi filettati [completi di raccordi] EDT F2 ½Q0,6 No 0, M-Bus EDT F2 ½Q1,5 No 1, M-Bus EDT F2 ¾Q1,5 No 1, M-Bus EDT F2 ¾Q2,5 No 2, M-Bus EDT F2HC ½Q0,6 Si 0, M-Bus EDT F2HC ½Q1,5 Si 1, M-Bus EDT F2HC ¾Q1,5 Si 1, M-Bus EDT F2HC ¾Q2,5 Si 2, M-Bus Sensori di temperatura 2) Pt 500 (IEC751) )( Tensione di alimentazione Batteria 3 V 2.2 Ah Sensori di portata 3) Durata 10 anni 1) (con uscita ad impulso) Display 7+2 Digit LCD Pressione nominale PN 16 Temperatura Temperatura max 90 C Range C Peso dell impulso K = 2,5 (2,5 L = 1 Differenza K Imp.) di contatto Reed Impulsi in ingresso 2 Frequenza max 12 Hz Installazione Orizzontale / Verticale Durata min dell impulso 40 ms Orologeria Alto / Laterale Peso dell impulso K = 2,5 (2,5 L = 1 Imp.) Temperatura ambiente C amm. Classe accuratezza 3 Temperatura di magazzino C Errore 4) Classe di protezione IP 54 Da Q i a Q s ± 3 % Data Output M-Bus (EN1434-3) Q i ± 5 % Orologeria Alto / Laterale Omologazione MID MI-004 1) Alle normali condizioni d utilizzo 2) Sonde di temperature comprese nella fornitura 3) Contatore volumetrico a getto unico compreso nella fornitura 4) Q s : portata massima Q t : Q i : portata transitoria portata minima Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

393 Regolazione per riscaldamento e condizionamento F25: Contatori di calore ad ultrasuoni ECOmetro per la visualizzazione del consumo energetico totalizzato ed istantaneo, che consente di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria. Integratore elettronico per la contabilizzazione di calorie totalizzate Pulsante per la configurazione e la visualizzazione dei parametri dell apparecchio Visualizzazione totalizzazione degli eventuali contatori collegati agli ingressi impulsivi Visualizzazione codice d errore Fino a 37 registri mensili per la storicizzazione di energia e volume totalizzati Indicazione della data raccomandata per la sostituzione della batteria Descrizione Tecnica Alimentazione a batteria con durata massima 10 anni 1) Contabilizzazione di calorie Sonde di temperatura PT500 (IEC751) integrate Contatore volumetrico ad ultrasuoni integrato Trasmissione dati tramite protocollo M-Bus (EN1434-3) 2 ingressi impulsivi per la totalizzazione di ulteriori contatori. Display a 7+2 caratteri LCD Portata nominale Q P (m 3 /h) Diametro Nominale (mm) Lunghezza (mm) Circuito Con attacchi filettati [completi di raccordi] F25 ½" Qp 1,5 1, riscaldamento F25 ¾" Qp 2,5 2, riscaldamento F25 1" Qp 3,5 3, riscaldamento F25 1" Qp 6,0 6, riscaldamento F25 1 ½" Qp 10,0 10, riscaldamento Con attacchi flangiati F25 25 Qp 3,5 3, riscaldamento F25 25 Qp 6,0 6, riscaldamento F25 40 Qp 10,0 10, riscaldamento F25 50 Qp 15,0 15, riscaldamento F25 65 Qp 25,0 25, riscaldamento F25 80 Qp 40,0 40, riscaldamento F Qp 60,0 60, riscaldamento Sensori di temperatura 2) Pt 500 (IEC751) 1) Calcolatore Sensori di portata Tensione di alimentazione Batteria 3 V 3,6 Ah Classe metrologica 2 o 3 Durata 10 anni 1) Installazione Orizzontale o verticale Display 7+2 Digit LCD Posizione Mandata o ritorno Temperatura Range di temperatura C Range C Pressione nominale Differenza K attacchi filettati PN 16 Impulsi in uscita 2 Open Collector attacchi flangiati PN 25 Durata impulso 250 ms di fluido Acqua Impulsi in ingresso 2 Classe di protezione IP 65 Frequenza max 12 Hz Durata min dell impulso 40 ms Data Output M-Bus Temperatura ambiente amm C Omologazione MID MI-004 Temperatura di magazzino C Classe di protezione IP 54 1) Alle normali condizioni d utilizzo 2) Sonde di temperature comprese nella fornitura Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

394 Regolazione per riscaldamento e condizionamento F25HC: Contatori di calore ad ultrasuoni ECOmetro per la visualizzazione del consumo energetico totalizzato ed istantaneo, che consente di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria. Integratore elettronico per la contabilizzazione, su due differenti registri, di calorie e frigorie totalizzate Pulsante per la configurazione e la visualizzazione dei parametri dell apparecchio Visualizzazione totalizzazione degli eventuali contatori collegati agli ingressi impulsivi Visualizzazione codice d errore Fino a 37 registri mensili per la storicizzazione di energia e volume totalizzati Indicazione della data raccomandata per la sostituzione della batteria Descrizione Tecnica Alimentazione a batteria con durata massima 10 anni 1) Contabilizzazione di calorie e/o frigorie Commutazione automatica del registro Sonde di temperatura PT500 (IEC751) integrate Contatore volumetrico ad ultrasuoni integrato Trasmissione dati tramite protocollo M-Bus (EN1434-3) 2 ingressi impulsivi per la totalizzazione di ulteriori contatori. Display a 7+2 caratteri LCD Portata nominale Q P (m 3 /h) Diametro Nominale (mm) Lunghezza (mm) Circuito Con attacchi filettati [completi di raccordi] F25 HC ½" Qp 1,5 1, riscaldamento / raffrescamento F25 HC ¾" Qp 2,5 2, riscaldamento / raffrescamento F25 HC 1" Qp 3,5 3, riscaldamento / raffrescamento F25 HC 1" Qp 6,0 6, riscaldamento / raffrescamento F25 HC 1 ½" Qp 10,0 10, riscaldamento / raffrescamento Con attacchi flangiati F25 HC 25 Qp 3,5 3, riscaldamento / raffrescamento F25 HC 25 Qp 6,0 6, riscaldamento / raffrescamento F25 HC 40 Qp 10,0 10, riscaldamento / raffrescamento F25 HC 50 Qp 15,0 15, riscaldamento / raffrescamento F25 HC 65 Qp 25,0 25, riscaldamento / raffrescamento F25 HC 80 Qp 40,0 40, riscaldamento / raffrescamento F25 HC 100 Qp 60,0 60, riscaldamento / raffrescamento Sensori di temperatura 2) Pt 500 (IEC751) 1) Calcolatore Sensori di portata Tensione di alimentazione Batteria 3 V 3,6 Ah Classe metrologica 2 o 3 Durata 10 anni 1) Installazione Orizzontale o verticale Display 7+2 Digit LCD Posizione Mandata o ritorno Temperatura Range di temperatura C Range C Pressione nominale Differenza K attacchi filettati PN 16 Impulsi in uscita 2 Open Collector attacchi flangiati PN 25 Durata impulso 250 ms di fluido Acqua Impulsi in ingresso 2 Classe di protezione IP 65 Frequenza max 12 Hz Durata min dell impulso 40 ms Data Output M-Bus Temperatura ambiente amm C Omologazione MID MI-004 Temperatura di magazzino C Classe di protezione IP 54 1) Alle normali condizioni d utilizzo 2) Sonde di temperature comprese nella fornitura Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

395 Regolazione per riscaldamento e condizionamento F5: Contatori di calore ad ultrasuoni ECOmetro per la visualizzazione del consumo energetico totalizzato ed istantaneo, che consente di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria. F5, integratore elettronico per la contabilizzazione di calorie totalizzate F5HC, integratore elettronico per la contabilizzazione, su due differenti registri, di calorie e frigorie totalizzate Pulsante per la configurazione e la visualizzazione dei parametri dell apparecchio Visualizzazione codice d errore Fino a 24 registri mensili per la storicizzazione di energia e volume totalizzati Indicazione della data raccomandata per la sostituzione della batteria Descrizione Tecnica Alimentazione a batteria con durata massima 10 anni 1) Contabilizzazione di frigorie Sonde di temperatura PT1000 integrate Contatore volumetrico ad ultrasuoni integrato Trasmissione dati tramite protocollo M-Bus (EN1434-3) Display LCD Portata nominale Q P (m 3 /h) Diametro Nominale (mm) Lunghezza (mm) Circuito Con attacchi filettati [completi di raccordi] F5 ½" Qp 1,5 1, riscaldamento F5 ¾" Qp 2,5 2, riscaldamento F5 HC ¾" Qp 2,5 2, riscaldamento / raffrescamento F5 HC ¾" Qp 2,5 2, riscaldamento / raffrescamento Sensori di temperatura 2) Pt 1000 Calcolatore Sensori di portata Tensione di alimentazione Batteria 3 V 16 Ah Classe metrologica 2 Durata 6 anni Installazione Orizzontale o verticale Display LCD Posizione Mandata o ritorno Temperatura Range di temperatura C Range C Portata max 2 qp Differenza K Pressione nominale PN16 Temperatura ambiente amm C di fluido Acqua Temperatura di magazzino C Data Output M-Bus Grado di protezione F5 / F5HC IP 54 / IP 65 Omologazione MID MI-004 1) Alle normali condizioni d utilizzo 2) Sonde di temperature comprese nella fornitura Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

396 Regolazione per riscaldamento e condizionamento P3: Contaimpulsi con comunicazione M-Bus ECOmetro per la visualizzazione del consumo energetico totalizzato, che consente di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Per il controllo del consumo d energia o utilizzo di fluidi da un qualsiasi contatore. Integratore elettronico per la contabilizzazione degli impulsi totalizzati Tre differenti registri per la memorizzazione degli impulsi totalizzati Pulsante per la configurazione e la visualizzazione dei parametri dell apparecchio Visualizzazione codice d errore Fino a 37 registri mensili per la storicizzazione degli impulsi totalizzati Descrizione Tecnica Alimentazione a batteria con durata massima 10 anni 1) 3 ingressi impulsivi per la totalizzazione di contatori Trasmissione dati tramite protocollo M-Bus (EN1434-3) Display a 7+2 caratteri LCD Peso impulso Data Output Ingressi digitali K P3 K10 10 M-Bus 3 P3 K M-Bus 3 P3 K M-Bus 3 Tensione di alimentazione Batteria 3 V 2.2 Ah Data Output M-Bus Durata 10 anni Display 7+2 Digit LCD Impulsi in ingresso Temperatura ambiente amm C Frequenza max 12 Hz Temperatura di magazzino C Durata min dell impulso 40 ms Classe di protezione IP 54 Tensione max 3 V Lunghezza max del cavo 15 m Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

397 Regolazione per riscaldamento e condizionamento PW: Concentratori Visualizza, registra e amministra tutti i dati di un installazione M-Bus, consentendo di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria. Concentratore elettronico per la visualizzazione, registrazione dei dati da un installazione M- Bus Visualizzazione tramite display LCD su due righe retroilluminate da 16 caratteri Tastiera a 4 pulsanti, 12 per PW250/120, per la configurazione e la visualizzazione dei parametri dell apparecchio Descrizione Tecnica Porta seriale RS232 per l nterfacciamento con PC o modem Lettura dati tramite protocollo M-Bus (EN1434-3) Strumenti M-Bus Alimentazione Potenza assorbita W PW Vac 9 PW Vac 12 PW Vdc 1) 25 PW Vdc 1) 25 Interfaccia M-Bus Temperatura ambiente amm C RS 232 Temperatura di magazzino C RS 485 2) Classe di protezione IP 52 IP 40 (PW20) 1) Alimentatore 230Vac/42Vdc compreso nella fornitura 2) Solo PW60 Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

398 Regolazione per riscaldamento e condizionamento M-COM: Software di gestione B05616 Visualizza, registra e amministra tutti i dati di un installazione M-Bus, consentendo di sfruttare l'energia in modo adeguato alle esigenze. Settori d impiego Per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria. Software di gestione centralizzata di dati remoti provenienti da un installazione M-Bus Lettura automatica dei contatori Lettura manuale Esportazione automatica dei dati Visualizzazione errori e allarmi Supporta collegamento via modem (PSTN e GSM) Descrizione Tecnica Microsoft Windows XP, Vista, Win 7, Server 2003 and Server 2008 Lettura dati tramite protocollo M-Bus (EN1434-3) Numero di nodi Ampliamento nodi M-COM20 20 M-COM60 60 M-COM M-COM M-COM M-COM M-COM M-COM60AMP da 20 a 60 M-COM120AMP da 60 a 120 M-COM250AMP da 120 a 250 M-COM500AMP da 250 a 500 M-COM1000AMP da 500 a 1000 M-COM2000AMP da 1000 a 2000 Caratteristiche PC I/O PC Sistema Operativo Windows 2000 o XP 1 Lettore CD Processore Pentium 4 2GHz o tastiera / mouse superiore Memoria RAM 1 GB o superiore 1 slot PCI 32 bit Hard Disk 100 GB minimo 1 USB parallela Porte RS232 1) 1) Dipende dal numero di contatori installati Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

399 Regolazione per riscaldamento e condizionamento MODUS QS: Moduli riscaldamento o riscaldamento e raffrescamento Facilità di installazione e prestazioni garantite. Settori d impiego Per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento o riscaldamento e raffrescamento e produzione di acqua calda sanitaria centralizzata. Regolazione on/off e contabilizzazione consumi circuito riscaldamento e/o raffrescamento Contabilizzazione consumi acqua calda sanitaria Contabilizzazione consumi acqua fredda sanitaria Trasmissione M-Bus per lettura centralizzata consumi Fornitura in fasi separate della dima e dei circuiti premontati Montaggio in orizzontale o verticale Ingresso dei fluidi reversibile; destra / sinistra oppure alto / basso Descrizione Tecnica Dima da incasso, o per montaggio a parete, per collegamento idraulico modulo utenza Circuito premontato riscaldamento o riscaldamento e raffrescamento Regolazione con valvola di zona a 3 vie (trasformabile in 2 vie) Organo di taratura circuito e taratura bypass Filtro a protezione del misuratore di portata Sistema di contabilizzazione dell'energia termica omologato MID Alimentazione a batteria con durata massima 10 anni 1) Sonde di temperatura PT500 integrate Circuito premontato sanitario caldo e sanitario freddo con misuratori di portata omologati MID con uscita impulsiva per trasmissione dei consumi Display LCD per la lettura dei dati istantanei e dei consumi totalizzati Coperchio di chiusura per i modelli da incasso Guscio isolamento termico per i modelli riscaldamento e raffrescamento DN (mm) Guscio Dimensioni L x A x P (mm) Circuito Montaggio a parete MODUSQS-DP320H 20 no 416 x 540 x 90 riscaldamento MODUSQS-DP325H 25 no 416 x 540 x 90 riscaldamento MODUSQS-DP320HC 20 si 550 x 550 x 90 riscaldamento / raffrescamento MODUSQS-DP325HC 25 si 550 x 550 x 90 riscaldamento / raffrescamento Montaggio da incasso MODUSQS-DI320H 20 no 416 x 540 x 100 riscaldamento MODUSQS-DI325H 25 no 416 x 540 x 100 riscaldamento MODUSQS-DI320HC 20 si 550 x 550 x 110 riscaldamento / raffrescamento MODUSQS-DI325HC 25 si 550 x 550 x 110 riscaldamento / raffrescamento Sensori di temperatura 2) Pt 500 (IEC751) )( Tensione di alimentazione Batteria 3 V 2.2 Ah Sensori di portata 3) Durata 10 anni 1) (con uscita ad impulso) Display 7+2 Digit LCD Pressione nominale PN 16 Temperatura Temperatura max 90 C Range C Peso dell impulso K = 2,5 (2,5 L = 1 Differenza K Imp.) di contatto Reed Impulsi in ingresso 2 Installazione Orizzontale / Verticale Frequenza max 12 Hz Orologeria Alto / Laterale Durata min dell impulso 40 ms Classe accuratezza 3 Peso dell impulso K = 2,5 (2,5 L = 1 Imp.) Temperatura ambiente C amm. Errore 4) Temperatura di magazzino C Da Q i a Q s ± 3 % Classe di protezione IP 54 Q i ± 5 % Data Output M-Bus (EN1434-3) Omologazione 1) Alle normali condizioni d utilizzo 2) Sonde di temperature comprese nella fornitura 3) Contatore volumetrico a getto unico compreso nella fornitura 4) Q s : portata massima; Q t : portata transitoria; Q i : portata minima MID MI-004 Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

400 Regolazione per riscaldamento e condizionamento M*332: Moduli DN32 riscaldamento o riscaldamento e raffrescamento Facilità di installazione e prestazioni garantite. Settori d impiego Per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento o riscaldamento e raffrescamento e produzione di acqua calda sanitaria centralizzata. Regolazione on/off e contabilizzazione consumi circuito riscaldamento e/o raffrescamento Contabilizzazione consumi acqua calda sanitaria Contabilizzazione consumi acqua fredda sanitaria Trasmissione M-Bus per lettura centralizzata consumi Fornitura modulo completo di dima e circuiti Montaggio in orizzontale Ingresso dei fluidi predefinito in fase d ordine Descrizione Tecnica Dima da incasso, o per montaggio a parete, per collegamento idraulico modulo utenza Circuito premontato riscaldamento o riscaldamento e raffrescamento Regolazione con valvola di zona a 3 vie (trasformabile in 2 vie) Organo di taratura circuito e taratura bypass Filtro a protezione del misuratore di portata Sistema di contabilizzazione dell'energia termica omologato MID Alimentazione a batteria con durata massima 10 anni 1) Sonde di temperatura PT500 integrate Circuito premontato sanitario caldo e sanitario freddo con misuratori di portata omologato MID con uscita impulsiva per trasmissione dei consumi Display LCD per la lettura dei dati istantanei e dei consumi totalizzati Coperchio di chiusura per i modelli da incasso Guscio isolamento termico per i modelli riscaldamento e raffrescamento Ingresso fludio Guscio Dimensioni L x A x P (mm) Circuito Montaggio a parete MP332HAM2020SX sinistra no 800 x 700 x 150 riscaldamento MP332HAM2020DX destra no 800 x 700 x 150 riscaldamento MP332HCAM2020SX sinistra si 800 x 700 x 150 riscaldamento / raffrescamento MP332HCAM2020DX destra si 800 x 700 x 150 riscaldamento / raffrescamento Montaggio da incasso MI332HAM2020SX sinistra no 800 x 700 x 150 riscaldamento MI332HAM2020DX destra no 800 x 700 x 150 riscaldamento MI332HCAM2020SX sinistra si 800 x 700 x 150 riscaldamento / raffrescamento MI332HCAM2020DX destra si 800 x 700 x 150 riscaldamento / raffrescamento Sensori di temperatura 2) Pt 500 (IEC751) )( Tensione di alimentazione Batteria 3 V 2.2 Ah Sensori di portata 3) Durata 10 anni 1) (con uscita ad impulso) Display 7+2 Digit LCD Pressione nominale PN 16 Temperatura Temperatura max 90 C Range C Peso dell impulso Differenza K di contatto Reed Impulsi in ingresso 2 Frequenza max 12 Hz Installazione Orizzonta Durata min dell impulso 40 ms Orologeria Alto / Laterale Peso dell impulso K = 2,5 (2,5 L = 1 Imp.) Temperatura ambiente C amm. Classe accuratezza 3 Temperatura di magazzino C Errore 4) Classe di protezione IP 54 Da Q i a Q s ± 3 % Data Output M-Bus (EN1434-3) Q i ± 5 % Omologazione MID MI-004 1) Alle normali condizioni d utilizzo 2) Sonde di temperature comprese nella fornitura 3) Contatore volumetrico a multigetto compreso nella fornitura 4) Q s : portata massima; Q t : portata transitoria; Q i : portata minima Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

401 Regolazione per riscaldamento e condizionamento MODUS CPS: Moduli con pompa Facilità di installazione e prestazioni garantite. Settori d impiego Per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento o riscaldamento e raffrescamento a pannelli radianti e produzione di acqua calda sanitaria centralizzata. Regolazione on/off e contabilizzazione consumi circuito riscaldamento e/o raffrescamento Pompa di rilancio a 3 velocità per secondario utenza Contabilizzazione consumi acqua calda sanitaria Contabilizzazione consumi acqua fredda sanitaria Trasmissione M-Bus per lettura centralizzata consumi Fornitura in fasi separate della dima e dei circuiti premontati Montaggio in orizzontale Ingresso dei fluidi reversibile; destra / sinistra Descrizione Tecnica Dima da incasso, o per montaggio a parete, per collegamento idraulico modulo utenza Circuito premontato riscaldamento o riscaldamento e raffrescamento Organo di taratura circuito e separatore idraulico Filtro a protezione del misuratore di portata Sistema di contabilizzazione dell'energia termica omologato MID Alimentazione a batteria con durata massima 10 anni 1) Sonde di temperatura PT500 integrate Circuito premontato sanitario caldo e sanitario freddo con misuratori di portata omologati MID con uscita impulsiva per trasmissione dei consumi Display LCD per la lettura dei dati istantanei e dei consumi totalizzati Coperchio di chiusura per i modelli da incasso Guscio isolamento termico per i modelli riscaldamento e raffrescamento DN (mm) Guscio Dimensioni L x A x P (mm) Circuito Montaggio a parete MODUS-CPS-DP no 660 x 660 x 160 riscaldamento MODUS-CPS-DP320HC 20 si 660 x 660 x 160 riscaldamento / raffrescamento Montaggio da incasso MODUS-CPS-DI no 660 x 660 x 160 riscaldamento MODUS-CPS-DI320HC 20 si 660 x 660 x 160 riscaldamento / raffrescamento Sensori di temperatura 2) Pt 500 (IEC751) )( Tensione di alimentazione Batteria 3 V 2.2 Ah Sensori di portata 3) Durata 10 anni 1) (con uscita ad impulso) Display 7+2 Digit LCD Pressione nominale PN 16 Temperatura Temperatura max 90 C Range C Peso dell impulso K = 2,5 (2,5 L = 1 Differenza K Imp.) di contatto Reed Impulsi in ingresso 2 Installazione Orizzontale / Verticale Frequenza max 12 Hz Orologeria Alto / Laterale Durata min dell impulso 40 ms Classe accuratezza 3 Peso dell impulso K = 2,5 (2,5 L = 1 Imp.) Errore 4) Temperatura ambiente C amm. Da Q i a Q s ± 3 % Temperatura di magazzino C Q i ± 5 % Classe di protezione IP 54 Data Output Omologazione M-Bus (EN1434-3) MID MI-004 1) Alle normali condizioni d utilizzo 2) Sonde di temperature comprese nella fornitura 3) Contatore volumetrico a getto unico compreso nella fornitura 4) Q s : portata massima; Q t : portata transitoria; Q i : portata minima Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

402 Regolazione per riscaldamento e condizionamento MODUS ACS: Moduli riscaldamento con produzione ACS Facilità di installazione e prestazioni garantite. Settori d impiego Per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria tramite scambiatore a piastre. Regolazione on/off e contabilizzazione consumi circuito riscaldamento e acqua calda sanitaria Produzione acqua calda sanitaria con scambiatore a piastre AISI 316 Contabilizzazione consumi acqua fredda sanitaria Trasmissione M-Bus per lettura centralizzata consumi Fornitura in fasi separate della dima e dei circuiti premontati Montaggio in orizzontale Ingresso dei fluidi predefinito in fase d ordine Descrizione Tecnica Dima da incasso, o per montaggio a parete, per collegamento idraulico modulo utenza Circuito premontato riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria Valvola di zona DN 20 per regolazione riscaldamento ambiente Produzione acqua calda sanitaria con scambiatore a piastre Aisi 316 Valvola preminenza sanitario Valvola autoazionata per regolazione temperatura consegna sanitario Organo di taratura circuito e separatore idraulico Filtro a protezione del misuratore di portata Sistema di contabilizzazione dell'energia termica omologato MID Alimentazione a batteria con durata massima 10 anni 1) Sonde di temperatura PT500 integrate Circuito premontato sanitario freddo con misuratori di portata omologati MID con uscita impulsiva per trasmissione dei consumi Display LCD per la lettura dei dati istantanei e dei consumi totalizzati Coperchio di chiusura per i modelli da incasso Ingresso fludio Guscio Dimensioni L x A x P (mm) Circuito Montaggio a parete MODUS-ACS-DP320SX sinistra no 840 x 620 x 140 riscaldamento MODUS-ACS-DP320DX destra si 840 x 620 x 140 riscaldamento Montaggio da incasso MODUS-ACS-DI320SX sinistra no 840 x 620 x 140 riscaldamento MODUS-ACS-DI320DX destra si 840 x 620 x 140 riscaldamento Sensori di temperatura 2) Pt 500 (IEC751) )( Tensione di alimentazione Batteria 3 V 2.2 Ah Sensori di portata 3) Durata 10 anni 1) (con uscita ad impulso) Display 7+2 Digit LCD Pressione nominale PN 16 Temperatura Temperatura max 90 C Range C Peso dell impulso K = 2,5 (2,5 L = 1 Differenza K Imp.) di contatto Reed Impulsi in ingresso 2 Installazione Orizzontale / Verticale Frequenza max 12 Hz Orologeria Alto / Laterale Durata min dell impulso 40 ms Classe accuratezza 3 Peso dell impulso K = 2,5 (2,5 L = 1 Imp.) Temperatura ambiente C amm. Errore 4) Temperatura di magazzino C Da Q i a Q s ± 3 % Classe di protezione IP 54 Q i ± 5 % Data Output M-Bus (EN1434-3) Omologazione 1) Alle normali condizioni d utilizzo 2) Sonde di temperature comprese nella fornitura 3) Contatore volumetrico a getto unico compreso nella fornitura 4) Q s : portata massima; Q t : portata transitoria; Q i : portata minima MID MI-004 Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

403 Regolazione per riscaldamento e condizionamento MODUS PVmix: Moduli con regolazione modulante e pompa elettronica Facilità di installazione e prestazioni garantite. Settori d impiego Per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento o riscaldamento e raffrescamento a pannelli radianti e produzione di acqua calda sanitaria centralizzata. Regolazione modulante e contabilizzazione consumi circuito riscaldamento e/o raffrescamento Pompa di circolazione a portata variabile sul secondario Contabilizzazione consumi acqua calda sanitaria Contabilizzazione consumi acqua fredda sanitaria Trasmissione M-Bus per lettura centralizzata consumi Fornitura in fasi separate della dima e dei circuiti premontati Montaggio in orizzontale Ingresso dei fluidi reversibile; destra / sinistra Descrizione Tecnica Dima da incasso, o per montaggio a parete, per collegamento idraulico modulo utenza Circuito premontato riscaldamento o riscaldamento e raffrescamento Organo di taratura circuito lato primario e separatore idraulico Filtro a protezione del misuratore di portata Sistema di contabilizzazione dell'energia termica omologato MID Alimentazione a batteria con durata massima 10 anni 1) Sonde di temperatura PT500 integrate Circuito premontato sanitario caldo e sanitario freddo con misuratori di portata omologati MID con uscita impulsiva per trasmissione dei consumi Display LCD per la lettura dei dati istantanei e dei consumi totalizzati Coperchio di chiusura per i modelli da incasso Guscio isolamento termico per i modelli riscaldamento e raffrescamento DN (mm) Guscio Dimensioni L x A x P (mm) Circuito Montaggio a parete MODUSPVMix-DP325H 25 no 750 x 550 x 160 riscaldamento MODUSPVMix-DP325HC 25 si 750 x 550 x 160 riscaldamento / raffrescamento Montaggio da incasso MODUSPVMix-DI325H 25 so 750 x 550 x 160 riscaldamento MODUSPVMix-DI325HC 25 si 750 x 550 x 160 riscaldamento / raffrescamento Sensori di temperatura 2) Pt 500 (IEC751) )( Tensione di alimentazione Batteria 3 V 2.2 Ah Sensori di portata 3) Durata 10 anni 1) (con uscita ad impulso) Display 7+2 Digit LCD Pressione nominale PN 16 Temperatura Temperatura max 90 C Range C Peso dell impulso K = 2,5 (2,5 L = 1 Differenza K Imp.) di contatto Reed Impulsi in ingresso 2 Installazione Orizzontale / Verticale Frequenza max 12 Hz Orologeria Alto / Laterale Durata min dell impulso 40 ms Classe accuratezza 3 Peso dell impulso K = 2,5 (2,5 L = 1 Imp.) Temperatura ambiente C amm. Classe accuratezza 3 Temperatura di magazzino C Errore 4) Classe di protezione IP 54 Da Q i a Q s ± 3 % Data Output M-Bus (EN1434-3) Omologazione 1) Alle normali condizioni d utilizzo 2) Sonde di temperature comprese nella fornitura 3) Contatore volumetrico a getto unico compreso nella fornitura 4) Q s : portata massima; Q t : portata transitoria; Q i : portata minima MID MI-004 Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

404 Regolazione per riscaldamento e condizionamento MODUS ATBT: Moduli con regolazione modulante, pompa e stacco alta temperatura Facilità di installazione e prestazioni garantite. Settori d impiego Per il controllo del consumo d energia negli impianti di riscaldamento o riscaldamento e raffrescamento a pannelli radianti e produzione di acqua calda sanitaria centralizzata. Regolazione modulante e contabilizzazione consumi circuito riscaldamento e/o raffrescamento Pompa di circolazione a 3 velocità sul secondario Stacco, con valvole d intercettazione, per circuito alta temperatura. Contabilizzazione consumi acqua calda sanitaria Contabilizzazione consumi acqua fredda sanitaria Trasmissione M-Bus per lettura centralizzata consumi Fornitura in fasi separate della dima e dei circuiti premontati Montaggio in orizzontale Ingresso dei fluidi predefinito in fase d ordine Descrizione Tecnica Dima da incasso, o per montaggio a parete, per collegamento idraulico modulo utenza Circuito premontato riscaldamento o riscaldamento e raffrescamento Organo di taratura circuito lato primario e separatore idraulico Filtro a protezione del misuratore di portata Sistema di contabilizzazione dell'energia termica omologato MID Alimentazione a batteria con durata massima 10 anni 1) Sonde di temperatura PT500 integrate Circuito premontato sanitario caldo e sanitario freddo con misuratori di portata omologati MID con uscita impulsiva per trasmissione dei consumi Morsettiera di appoggio per il relativo cablaggio elettrico Display LCD per la lettura dei dati istantanei e dei consumi totalizzati Coperchio di chiusura per i modelli da incasso Guscio isolamento termico per i modelli riscaldamento e raffrescamento DN mm Ingresso fluido Dimensioni L x A x P (mm) Circuito Montaggio a parete MODUSATBT-DP325HSX 25 sinistra 1100 x 550 x 160 riscaldamento MODUSATBT-DP325HDX 25 destra 1100 x 550 x 160 riscaldamento MODUSATBT-DP325HCSX 25 sinistra 1100 x 550 x 160 riscaldamento / raffrescamento MODUSATBT-DP325HCDX 25 destra 1100 x 550 x 160 riscaldamento / raffrescamento Montaggio da incasso MODUSATBT-DI325HSX 25 sinistra 1100 x 550 x 160 riscaldamento MODUSATBT-DI325HDX 25 destra 1100 x 550 x 160 riscaldamento MODUSATBT-DI325HCSX 25 sinistra 1100 x 550 x 160 riscaldamento / raffrescamento MODUSATBT-DI325HCDX 25 destra 1100 x 550 x 160 riscaldamento / raffrescamento Per altri dati tecnici, vedi pagina seguente >>> Con riserva di modifiche SAUTER ITALIA S.p.A.

Regolatore di temperatura ad immersione

Regolatore di temperatura ad immersione 3 333 SYNCO 100 Regolatore di temperatura ad immersione con 2 uscite 0...10 V DC RLE162 Regolatore ad immersione per il controllo della temperatura dell'acqua e dell'aria nei condotti, negli impianti di

Dettagli

Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori

Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Panoramica dei componenti di regolazione Termostati Termostato ambiente a

Dettagli

Trasduttori. Il benessere si può misurare 1.1. Sheraton Fuerteventura Beach, Fuerteventura, Spagna

Trasduttori. Il benessere si può misurare 1.1. Sheraton Fuerteventura Beach, Fuerteventura, Spagna Il benessere si può misurare Sheraton Fuerteventura Beach, Fuerteventura, Spagna Lo Sheraton Fuerteventura Beach, Golf & Spa Resort è un hotel di alta qualità con un ampia offerta per lo sport ed il relax.

Dettagli

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria 1 821 1821P01 Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria Sonda attiva con capillare per la misura della temperatura minima nel campo d impiego 0 15 C Alimentazione 24 V AC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

Rilevatore di condensa

Rilevatore di condensa 1 542 1542P01 1542P02 Rilevatore di condensa Il rilevatore di condensa è utilizzato per evitare danni a causa della presenza di condensa sulle tubazioni e il è adatto per travi refrigeranti e negli impianti

Dettagli

Sonda temperatura a cavo

Sonda temperatura a cavo 1 831 1932P01 1847P01 Sonda temperatura a cavo QAP... Impiego Le sonde si utilizzano per la misura della temperatura negli impianti di riscaldamento e di condizionamento in combinazione con gli accessori

Dettagli

TEMPERAT TEMPERA URA URA E PRESS E PRES IONE SIONE MISURA

TEMPERAT TEMPERA URA URA E PRESS E PRES IONE SIONE MISURA TEMPERATURA E PRESSIONE MANOMETRI Manometri per pressione relativa e differenziale Campi dal vuoto a 4000 bar Diametri da DN 40 a DN 160 Disponibili in vari materiali (AISI316, monel, hastelloy, PTFE,

Dettagli

Regolatore di temperatura aria da canale

Regolatore di temperatura aria da canale 3 332 Synco 100 Regolatore di temperatura aria da canale con 2 uscite 0...10 V DC RL162 Regolatore per il controllo della temperatura nei canali d'aria di mandata o d'estrazione negli impianti di ventilazione

Dettagli

Termostati da incasso Serie EM con 1, 2, 3 o 4 contatti unipolari

Termostati da incasso Serie EM con 1, 2, 3 o 4 contatti unipolari M.K. JUCHHEIM GmbH & Co M. K. JUCHHEIM GmbH & Co JUMO Italia s.r.l. Moltkestrasse 1331 P.zza Esquilino, 5 36039 Fulda, Germany 20148 Milano Tel.: 06 61 60 03725 Tel.: 0240092141 Bollettino 60.2021 Pagina

Dettagli

Contabilizzazione, riscaldamento e raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria

Contabilizzazione, riscaldamento e raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria 58.0-10 Contabilizzazione, riscaldamento e raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria Dima con tubi di lavaggio Idraulica Modulo completo di portella DESCRIZIONE DIATECH SR è un Modulo Satellite

Dettagli

Pressostato di sovrapressione per gas, aria, gas di combustione GW A4/2 HP

Pressostato di sovrapressione per gas, aria, gas di combustione GW A4/2 HP di sovrapressione per gas, aria, gas di combustione 5.04 Printed in Germany Edition 07. Nr. 4 656 6 Caratteristiche tecniche Il pressostato GW A4 HP è un pressostato regolabile secondo EN 854 (GW 6000

Dettagli

Regolatore differenziale di temperatura

Regolatore differenziale di temperatura 3 337 Synco 100 Regolatore differenziale di temperatura R27 Regolatore differenziale di temperatura per impianti di accumulo da energia solare. Design compatto con uscite di controllo a 2-punti, 24 230

Dettagli

RCU10... Regolatore ambiente. Siemens Building Technologies HVAC Products. Per impianti di riscaldamento e raffreddamento

RCU10... Regolatore ambiente. Siemens Building Technologies HVAC Products. Per impianti di riscaldamento e raffreddamento 3 041 RCU10 RCU10.1 Regolatore ambiente Per impianti di riscaldamento e raffreddamento RCU10... Scelta della logica di regolazione (On/Off o modulante) Segnale di comando per riscaldamento e raffreddamento

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura con linea acqua sanitaria calda e/o fredda

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura con linea acqua sanitaria calda e/o fredda Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura con linea acqua sanitaria calda e/o fredda Dima con tubi di lavaggio Idraulica Modulo completo di portella DESCRIZIONE SCHEMA APPLICATIVO LOWTHERM

Dettagli

Dispositivo compatto di controllo tenuta valvole. VDK 200 A S02 Esecuzione per H 2

Dispositivo compatto di controllo tenuta valvole. VDK 200 A S02 Esecuzione per H 2 Dispositivo compatto di controllo tenuta valvole Esecuzione per H 2 8.12 Printed in Germany Edition 02.10 Nr. 225 703 1 6 Caratteristiche tecniche Il H 2 è un apparecchio compatto di controllo di tenuta

Dettagli

Caldaie murali a condensazione. Prime HT

Caldaie murali a condensazione. Prime HT Caldaie murali a condensazione Prime HT I vantaggi della condensazione La tecnica della condensazione rappresenta sicuramente l innovazione più recente nel campo del riscaldamento e della produzione di

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11 1 Meteo BOX Guida al capitolato Meteo MIX C.S.I.

Dettagli

Indicatore di pressione di precisione Versione a 1 o 2 canali Modello CPG2500

Indicatore di pressione di precisione Versione a 1 o 2 canali Modello CPG2500 Calibrazione Indicatore di pressione di precisione Versione a 1 o 2 canali Modello CPG2500 Scheda tecnica WIKA CT 25.02 Applicazioni Laboratori di calibrazione di fabbrica Società di calibrazione ed assistenza

Dettagli

Sistema di gestione alberghiera

Sistema di gestione alberghiera Regolazione per riscaldamento e condizionamento Sistema di gestione alberghiera 100 Sistema di gestione alberghiera HotelVision Pegasus Regolazione per riscaldamento e condizionamento Regolazione per riscaldamento

Dettagli

VIESMANN VITOSOLIC. Foglio dati tecnici Articoli e prezzi: vedi listino prezzi VITOSOLIC 100 VITOSOLIC 200. Regolazione per sistemi solari

VIESMANN VITOSOLIC. Foglio dati tecnici Articoli e prezzi: vedi listino prezzi VITOSOLIC 100 VITOSOLIC 200. Regolazione per sistemi solari VIESMANN VITOSOLIC Regolazione per sistemi solari Foglio dati tecnici Articoli e prezzi: vedi listino prezzi Indicazione per l'archiviazione: raccoglitore Vitotec, indice 13 VITOSOLIC 100 Regolazione elettronica

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE. Dimensioni della custodia 108x70x72mm. Grado di protezione IP65

CARATTERISTICHE TECNICHE. Dimensioni della custodia 108x70x72mm. Grado di protezione IP65 DBET 23 / AT-A TERMOSTATO AMBIENTE CH6201 DBET 23 DBET 23 è un termostato ambiente a capillare idoneo per installazione in aree sicure e per il comando di inserimento e disinserimento dei circuiti scaldanti.

Dettagli

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C Centralina di regolazione per la gestione locale e a distanza di impianti termici e tecnologici complessi - MASTER Il regolatore è utilizzato negli impianti particolarmente complessi dove, per risolvere

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 3 Descrizione e dimensioni 6 Aspirazione aria e scarico fumi 8 Accessori 12

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 3 Descrizione e dimensioni 6 Aspirazione aria e scarico fumi 8 Accessori 12 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 3 Descrizione e dimensioni 6 Aspirazione aria e scarico fumi 8 Accessori 12 1 Mynute Special Guida al capitolato Mynute Special

Dettagli

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura 1 864 1864P01 Symaro Sonda da canale per umidità relativa e temperatura QFM21 Impiego Tensione d alimentazione 24 V AC / 13535 V DC Segnale d uscita per umidità relativa 010 V DC / 4 20 ma Segnale d uscita

Dettagli

Valvole a sfera. 2 / 3 vie con attuatore elettrico on-off. I servocomandi sono senza ritorno a molla.

Valvole a sfera. 2 / 3 vie con attuatore elettrico on-off. I servocomandi sono senza ritorno a molla. s 4 831.2 Valvole a sfera 2 / 3 vie con attuatore elettrico on-off PN16 I/SBC28.. I/SBC48.. I/VBZ.. I/XBZ.. Valvole a sfera per utilizzo in impianti di riscaldamento e refrigerazione. Versioni a 2 vie

Dettagli

Sonda CO 2 /VOC QPA 2002. Sensore di qualità dell aria CO 2. /VOC Con elemento sensibile CO 2

Sonda CO 2 /VOC QPA 2002. Sensore di qualità dell aria CO 2. /VOC Con elemento sensibile CO 2 Sonda CO /VOC QPA 00 Sensore di qualità dell aria CO /VOC Con elemento sensibile CO esente da manutenzione sulla base della misura ottica di assorbimento dell infrarosso (NDIR*) ed elemento sensibile di

Dettagli

DEUCLIMATIZZATORE DP 24RD

DEUCLIMATIZZATORE DP 24RD DEUCLIMATIZZATORE DP 24RD 1 Indice 1. Descrizione del prodotto 3 1.1 Funzionamento con aria neutra 3 1.2 Funzionamento in integrazione 4 2. Descrizione componenti principali 5 2.1 Predisposizione e ingombri

Dettagli

Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte

Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte Inovia Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte CALDAIE MURALI Inovia Inovia è la nuova gamma BIASI di caldaie murali

Dettagli

Luna3 Comfort Air - Silver Space

Luna3 Comfort Air - Silver Space Luna3 Comfort Air - Silver Space Controllo remoto programmabile con termoregolazione m o d u l a n t e (secondo DL 311/06) D I S E R I E Caldaie murali a gas per esterni Le soluzioni da esterno di BAXI

Dettagli

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE Apparecchi elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE 01913 - elettronico GSM Alimentazione: 120-230 V~, 50-60 Hz. 2 batterie AAA NiMH 1,2 V ricaricabili (fornite) in grado di garantire, per alcune ore,

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e dimensioni 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 13

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e dimensioni 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 13 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e dimensioni 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 13 1 Paros HM Guida al capitolato Paros HM C.S.I. caldaia

Dettagli

Strumenti per l analisi della qualità dell aria compressa e la misura dei consumi

Strumenti per l analisi della qualità dell aria compressa e la misura dei consumi In anticipo sul futuro Strumenti per l analisi della qualità dell aria compressa e la misura dei consumi testo 6721 / 6740 testo 6441 testo 6681 testo 635-2 testo 6446 / 6447 testo 6445 Siti tipici per

Dettagli

PANNELLI SOLARI MODELLI DI PANNELLI ELITE ADVANCE CLASSIC SELECT BOLLITORI AD ACCUMULO ACCESSORI CENTRALINE DI CONTROLLO CALDAIE STUFE PANN.

PANNELLI SOLARI MODELLI DI PANNELLI ELITE ADVANCE CLASSIC SELECT BOLLITORI AD ACCUMULO ACCESSORI CENTRALINE DI CONTROLLO CALDAIE STUFE PANN. PANNELLI TATA offre una gamma completa di pannelli solari ad alto rendimento che si adattano alla necessità di qualsiasi utilizzo ed installazione. MODELLI DI PANNELLI ELITE ADVANCE CLASSIC SELECT BOLLITORI

Dettagli

Sensori di condizione. Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili

Sensori di condizione. Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili Sensori di condizione Progettati per dare risultati di alta qualità in varie tipologie di ambienti difficili Rockwell Automation sa bene che i componenti di rilevamento condizioni sono elementi fondamentali

Dettagli

Controlgas 3 Sistema di rivelazione fughe di gas

Controlgas 3 Sistema di rivelazione fughe di gas Controlgas 3 Sistema di rivelazione fughe di gas Termoidraulica Scheda tecnica 52 IT 02 1 Indice Controlgas 3... 3 Elettrovalvole a riarmo manuale per gas... 6 Testi di capitolato... 14 2 Controlgas 3

Dettagli

Luna3 Comfort IN HT / IN

Luna3 Comfort IN HT / IN Luna3 Comfort IN HT / IN Controllo remoto programmabile con termoregolazione m o d u l a n t e (secondo DL 311/06) D I S E R I E Caldaie murali a gas ad incasso a condensazione e convenzionali Il comfort

Dettagli

Traduzione del documento originale.

Traduzione del documento originale. Serie 3730 Posizionatore elettropneumatico Tipo 3730-0 Applicazione Posizionatore a semplice o doppio effetto per il montaggio su valvole pneumatiche Variabile di riferimento 4 20 ma Corsa 5,3 200 mm JIS

Dettagli

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI Le serie di prodotti Caleffi Solar sono state specificamente realizzate per l utilizzo nei circuiti degli impianti solari, dove si possono normalmente raggiungere elevate

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

Regolatore per Controllo Pompe 704

Regolatore per Controllo Pompe 704 Regolatore per Controllo Pompe 704 2.24IT/0006-E10 I ns. prodotti sono in continuo sviluppo, pertanto riserviamo il diritto di apportare variazioni e modifiche senza alcun preavviso Generalità Il regolatore

Dettagli

Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE

Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE TI-P102-01 CH Ed. 4 IT - 2006 Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE Descrizione Le valvole 37D sono dei regolatori di temperatura a pilota per l utilizzo su applicazioni di scambio termico

Dettagli

AMDR-1 AMDR-2. TERMOSTATO PER AMBIENTE Tipo AMDR. B 60.4046 Manuale di istruzione 4.97 (00085777)

AMDR-1 AMDR-2. TERMOSTATO PER AMBIENTE Tipo AMDR. B 60.4046 Manuale di istruzione 4.97 (00085777) AMDR-1 AMDR-2 TERMOSTATO PER AMBIENTE Tipo AMDR B 60.4046 Manuale di istruzione 4.97 (00085777) Indice Pagina 1 DESCRIZIONE... 1 1.1 Generalità... 1 1.2 Sigla di ordinazione... 1 1.3 Principio di funzionamento...

Dettagli

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione Dima con tubi di lavaggio Idraulica Modulo completo di portella DESCRIZIONE ESEMPIO

Dettagli

Trasmettitore di pressione per gas medicali Modello MG-1

Trasmettitore di pressione per gas medicali Modello MG-1 Misura di pressione elettronica Trasmettitore di pressione per gas medicali Modello M-1 Scheda tecnica WIKA PE 81.44 Applicazioni Distribuzione e stoccaggio dei gas medicali Trattamento con ossigeno per

Dettagli

Gestione degli ambienti. La flessibilità efficiente negli ambienti con l EY-modulo SAUTER.

Gestione degli ambienti. La flessibilità efficiente negli ambienti con l EY-modulo SAUTER. Gestione degli ambienti La flessibilità efficiente negli ambienti con l EY-modulo SAUTER. Dove gli ambienti vivono davvero la gestione intelligente, SAUTER assicura il comfort individuale con la massima

Dettagli

CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000

CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000 CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000 1 Indice 1. Generalità 4 1.1 Descrizione della macchina e componenti principali 4 1.2 Descrizione del funzionamento 5 2. Caratteristiche tecniche 6 2.1 Caratteristiche

Dettagli

www.italtherm.it ITALTHERM srl Via Salvo D Acquisto 29010 PONTENURE (PC) Tel. +39 0523 575611

www.italtherm.it ITALTHERM srl Via Salvo D Acquisto 29010 PONTENURE (PC) Tel. +39 0523 575611 www.italtherm.it ITALTHERM srl Via Salvo D Acquisto 29010 PONTENURE (PC) Tel. +39 0523 575611 Caratteristiche generali Dimensioni apparecchio Prevalenza disponibile all impianto Scarichi fumi Componenti

Dettagli

INDICE. Caratteristiche tecniche 1 Opzioni modulo idraulico 2 Versioni Accessorie 2 Accessori 3

INDICE. Caratteristiche tecniche 1 Opzioni modulo idraulico 2 Versioni Accessorie 2 Accessori 3 ALFA CF 4,9 65 kw Catalogo 202320A01 Emissione 09.03 Sostituisce 10.00 Refrigeratore d acqua ALFA CF Pompa di calore reversibile ALFA CF /HP Unità con serbatoio e pompa ALFA CF /ST Unità motocondensante

Dettagli

MONOSTADIO PLUS DI PRODOTTO. monostadio a basse emissioni inquinanti

MONOSTADIO PLUS DI PRODOTTO. monostadio a basse emissioni inquinanti MONOSTADIO monostadio a basse emissioni inquinanti Bruciatori di gasolio monostadio a basse emissioni di NOx (< 90 mg/kwh) e sonore (< 60 dba). Sono dotati di corpo in alluminio, struttura con un sistema

Dettagli

Luna3 Comfort Max. Caldaie murali a gas con mini accumulo. Controllo remoto programmabile con termoregolazione. (secondo DL 311/06)

Luna3 Comfort Max. Caldaie murali a gas con mini accumulo. Controllo remoto programmabile con termoregolazione. (secondo DL 311/06) Luna3 Comfort Max Controllo remoto programmabile con termoregolazione m o d u l a n t e (secondo DL 311/6) D I S E R I E Caldaie murali a gas con mini accumulo Massime prestazioni in sanitario 15. lt d

Dettagli

Sistemi di contabilizzazione 0402IT gennaio 2013

Sistemi di contabilizzazione 0402IT gennaio 2013 04U08 con profondità 0 mm - GE GEY4 GEY4 - GEY43 VISTA DEL PORTELLO GEY48 GEY49 GE Figura - serie GE Descrizione I moduli di contabilizzazione serie GE con profondità 0 mm sono utilizzati per la misurazione

Dettagli

ALLEGATO A7 SCHEDA TECNICA CONTATERMIE

ALLEGATO A7 SCHEDA TECNICA CONTATERMIE ALLEGATO A7 SCHEDA TECNICA CONTATERMIE CALCOLATORE F4 Campi applicativi F4 é utilizzabile per misura e monitoraggio di impianti di riscaldamento dove sono richieste le piú avanzate funzioni del calcolatore.

Dettagli

CDA CDA. Refrigeratori d acqua condensati ad aria con ventilatori centrifughi VERSIONI ACCESSORI

CDA CDA. Refrigeratori d acqua condensati ad aria con ventilatori centrifughi VERSIONI ACCESSORI Refrigeratori d acqua condensati ad aria con ventilatori centrifughi La serie è un prodotto efficiente e silenzioso, affidabile e versatile nelle applicazioni, destinato alla climatizzazione di medi ambienti

Dettagli

RISCALDATORI PER PALLONI. SERIE MM - semirigidi. SERIE MA - per grosse capacità ACCESSORI PER MM

RISCALDATORI PER PALLONI. SERIE MM - semirigidi. SERIE MA - per grosse capacità ACCESSORI PER MM RISCALDATORI PER PALLONI SERIE MM - semirigidi I riscaldatori FALC serie MM sono frutto di una lunga esperienza; hanno custodie esterne in acciaio verniciate con polvere epossidica antiacida, i nidi semirigidi

Dettagli

Media Misuratori di: livello di liquido, pressione differenziale e portata

Media Misuratori di: livello di liquido, pressione differenziale e portata Media Misuratori di: livello di liquido, pressione differenziale e portata Indicatori analogici, digitali e trasmettitori per misurare il livello di liquido, la pressione differenziale e la portata Fogli

Dettagli

4 - Pressostati e vacuostati

4 - Pressostati e vacuostati Sommario - Pressostati e vacuostati Pressostati e vacuostati elettronici Nautilus Guida alla scelta................................... pagine da / a /5 b Generalità.......................................

Dettagli

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K Controllo per tre circuiti: circuito caldaia, circuito

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI CUNEO

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI CUNEO AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI CUNEO Legge n. 513 del 08/08/1977 art. 25-3 comma anni 2008/2009 Interventi di manutenzione straordinaria in Cuneo e Provincia FABBRICATO SITO IN SAVIGLIANO

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione Duo-tec HT GA Caldaie murali a gas a condensazione Semplicità e prestazioni: la caldaia ideale per la sostituzione La nuova gamma di caldaie a gas a condensazione Duo-tec HT GA è stata specificatamente

Dettagli

Pressione differenziale Picostat

Pressione differenziale Picostat Pressione differenziale Picostat La ditta svizzera Trafag AG è un produttore leader a livello internazionale di sensori e dispositivi di controllo per la misurazione di temperatura e pressione. s Applicazioni

Dettagli

Caldaie murali a gas. Serie. gioia

Caldaie murali a gas. Serie. gioia Caldaie murali a gas Serie gioia Serie gioia GRUPPI TERMICI MURALI A gas Speciale scambiatore di calore che permette di ottenere rendimenti nominali che oscillano dal 90,4% al 94,5% a seconda dei modelli.

Dettagli

Colibrì Young CA e CA K

Colibrì Young CA e CA K CALDAIE MURALI TRADIZIONALI E A CONDENSAZIONE Colibrì Young CA e CA K con produzione ACS istantanea Low NOx Minimo Ingombro 100% Produzione ACS istantanea La soluzione ottimale per risparmio e benessere

Dettagli

CZT CZT. Pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza con compressore E.V.I E.V.I. ALTRE VERSIONI ACCESSORI

CZT CZT. Pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza con compressore E.V.I E.V.I. ALTRE VERSIONI ACCESSORI Pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza con compressore E.V.I -15 C +63 C +43 C E.V.I. C.O.P. 4,1 HP Le pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza serie sono particolarmente adatte per applicazioni

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Gamma Caldaie Murali

Gamma Caldaie Murali Gamma Caldaie Murali Caldaia a condensazione Ultra compatta Rapporto di modulazione 1:9 Interfaccia utente con LCD Regolazione della temperatura ambiente da caldaia con sonda esterna Relè supplementare

Dettagli

atmomag Catalogo pezzi di ricambio atmomag

atmomag Catalogo pezzi di ricambio atmomag Catalogo pezzi di ricambio atmomag atmomag MAG 16-0/0 XEA MAG 11-0/0 XZ MAG mini 11-0/0 XZ MAG 14-0/0 XZ MAG mini 11-0/0 XI MAG 14-0/0 XI MAG mini 11-0/0 GX MAG 14-0/0 GX MAG 11-0/0 Y XZ MAG mini 11-0/0

Dettagli

A-4-3-CTxx. Modelli disponibili

A-4-3-CTxx. Modelli disponibili A-4-3-CTxx Monitor domotico: Cronotermostato, Umidità e Scenari in un unico dispositivo da incasso a colori con tecnologia Hi Bus Modelli disponibili A-4-3-CT1 (1 zona ) A-4-3-CT2 ( 2 zone indipendenti

Dettagli

Starter kit KIT911 KIT914. Unità ambiente con 1 attuatore-regolatore per radiatore. Unità ambiente con 4 attuatori-regolatori per radiatore

Starter kit KIT911 KIT914. Unità ambiente con 1 attuatore-regolatore per radiatore. Unità ambiente con 4 attuatori-regolatori per radiatore s 2 720 Synco living Starter kit Unità ambiente con 1 attuatore-regolatore per radiatore Unità ambiente con 4 attuatori-regolatori per radiatore KIT911 KIT914 Sistema di controllo temperatura ambiente

Dettagli

KJR. Metal detector ad anello. Applicazione. Metal detector ad anello KJR. Funzionamento

KJR. Metal detector ad anello. Applicazione. Metal detector ad anello KJR. Funzionamento Metal detector ad anello Con riserva di modifi che! Edizione 0903 KJR Applicazione I sensori ad anello utilizzati nei nostri sistemi di separazione dei metalli, vengono impiegati anche come componenti

Dettagli

Gamma Prodotti e Listino 2014. da 40 anni a fianco dei professionisti

Gamma Prodotti e Listino 2014. da 40 anni a fianco dei professionisti Gamma Prodotti e Listino 2014 da 40 anni a fianco dei professionisti Chiamiamo per nome i nostri clienti Da 40 anni non ci occupiamo solo di produrre sistemi di controllo per impianti termici, valvole,

Dettagli

Dispositivo di protezione e regolazione TR5037TE

Dispositivo di protezione e regolazione TR5037TE 3B.501 Ed. 4.1 IT - 2006 Dispositivo di protezione e regolazione TR5037TE per scambiatori a vapore ed acqua fino a 100 C Raccolta R - Prot. ISPESL (ANCC) 26460 del 29/7/1981 - DM 1/12/75 Descrizione Il

Dettagli

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN CATALOGO > 01 Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN > Vacuostati e Pressostati Serie SWCN Con display digitale Elevata precisione e facilità d uso Piccolo e leggero Indicatore digitale: inserimento

Dettagli

Tabella dati di prodotto per il consumo energetico 202. Cronotermostati ambiente ON/OFF 203

Tabella dati di prodotto per il consumo energetico 202. Cronotermostati ambiente ON/OFF 203 indice pag. Tabella dati di prodotto per il consumo energetico 202 Cronotermostati ambiente ON/OFF 203 Cronotermostati ambiente modulanti per caldaie munite di Bosch Heatronic 3 203 Termostato ambiente

Dettagli

Recuperatori di calore

Recuperatori di calore Recuperatori di calore URC-DOMO UNITA DI RECUPERO CALORE AD ALTA EFFICIENZA Air Control Srl via Luigi Biraghi 33-20159 Milano Tel +39 0245482147 Fax +39 0245482981 P.Iva 04805320969 Recuperatori di calore

Dettagli

calore ad alta efficienza con scambiatore in controcorrente aria/aria in materiale plastico riciclabile,

calore ad alta efficienza con scambiatore in controcorrente aria/aria in materiale plastico riciclabile, Descrizione del prodotto L'unità di trattamento aria compatta oboxx LG 180, certificata "Passivhaus", è formata da un involucro compatto in lamiera di acciaio zincata, senza ponti termici, isolato e verniciato

Dettagli

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione Duo-tec HT GA Caldaie murali a gas a condensazione Semplicità e prestazioni: la caldaia ideale per la sostituzione La nuova gamma di caldaie a gas a condensazione Duo-tec HT GA è stata specificatamente

Dettagli

-65% LDP LDP. Detrazione fiscale per riqualificazione energetica. Unità polivalenti per impianti a 2 o a 4 tubi VERSIONI ACCESSORI

-65% LDP LDP. Detrazione fiscale per riqualificazione energetica. Unità polivalenti per impianti a 2 o a 4 tubi VERSIONI ACCESSORI Unità polivalenti per impianti a 2 o a 4 tubi Detrazione fiscale per riqualificazione energetica 65% 2014 10 C 43 C La lista completa delle unità che rientrano nella detrazione fiscale è pubblicata sul

Dettagli

HEVS Kit solare IT 06. Ecoenergia. Idee da installare

HEVS Kit solare IT 06. Ecoenergia. Idee da installare HEVS Kit solare IT 6 Ecoenergia Idee da installare Kit solare HEVS Il Kit solare HEVS è composto da un bollitore solare HEVS, da una stazione solare SSX integrata e premontata sul bollitore completa di

Dettagli

PRIME NEW. Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali

PRIME NEW. Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali PRIME NEW Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali Ideale per la sostituzione di caldaie convenzionali La nuova gamma a condensazione Prime si articola in

Dettagli

NIKE Maior @ CARATTERISTICHE. Cod. S.0044 Rev. 000/2000-07 Pensili istantanee

NIKE Maior @ CARATTERISTICHE. Cod. S.0044 Rev. 000/2000-07 Pensili istantanee Nike Maior @ è la serie di caldaie pensili a camera aperta e tiraggio naturale caratterizzata dall'elegante e raffinata linea estetica conferitagli dal moderno design. Sono disponibili due modelli combinati

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12 1 Meteo Guida al capitolato Meteo MIX C.S.I. AG

Dettagli

Trasmettitore di pressione OEM con tecnologia a film sottile Per idraulica mobile Modello MH-2

Trasmettitore di pressione OEM con tecnologia a film sottile Per idraulica mobile Modello MH-2 Misura di pressione elettronica Trasmettitore di pressione OEM con tecnologia a film sottile Per idraulica mobile Modello MH-2 Scheda tecnica WIKA PE 81.37 Applicazioni Monitoraggio del carico Limitazione

Dettagli

Pressostato di pressione differenziale

Pressostato di pressione differenziale Pressostato di pressione differenziale La ditta svizzera Trafag AG è un produttore leader a livello internazionale di sensori e dispositivi di controllo per la misurazione di temperatura e pressione. x

Dettagli

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione Duo-tec HT GA Caldaie murali a gas a condensazione Semplicità e prestazioni: la caldaia ideale per la sostituzione La nuova gamma di caldaie a gas a condensazione Duo-tec HT GA è stata specificatamente

Dettagli

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione Duo-tec HT GA Caldaie murali a gas a condensazione Semplicità e prestazioni: la caldaia ideale per la sostituzione La nuova gamma di caldaie a gas a condensazione Duo-tec HT GA è stata specificatamente

Dettagli

Trasmettitore di pressione in miniatura Modello M-10, versione standard Modello M-11, versione con membrana affacciata

Trasmettitore di pressione in miniatura Modello M-10, versione standard Modello M-11, versione con membrana affacciata Misura di pressione elettronica Trasmettitore di pressione in miniatura Modello M-10, versione standard Modello M-11, versione con membrana affacciata Scheda tecnica WIKA PE 81.25 Applicazioni per ulteriori

Dettagli

Manometri di precisione per tutti i campi di misura

Manometri di precisione per tutti i campi di misura testo 521/526 Manometri di precisione per tutti i campi di misura Sensore interno e ingressi per sonde esterne hpa bar C m/s m³/h ma mv Manometri di precisione per tutti i campi di misura Comunicazione

Dettagli

Indice del manuale: Grazie per aver scelto un prodotto Rinnai.

Indice del manuale: Grazie per aver scelto un prodotto Rinnai. Unità di ricircolo Istruzioni per l uso Modello del prodotto: RCD-XH Codice prodotto: RCD-XH(F) Indice del manuale: Grazie per aver scelto un prodotto Rinnai. Componenti... 1 Modalità di utilizzo... 2

Dettagli

Mynute Sinthesi. Condensazione / Murali RENDIMENTO. Residenziale. secondo Direttiva Europea CEE 92/42.

Mynute Sinthesi. Condensazione / Murali RENDIMENTO. Residenziale. secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Mynute Sinthesi RENDIMENTO secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Condensazione / Murali Residenziale SEZIONE 1 Guida al capitolato 1.1 Mynute Sinthesi caldaia murale a condensazione per impianti unifamiliari

Dettagli

MCH MCH-A SPECIFICHE TECNICHE. Minichiller Solo Freddo e Pompa di Calore. Sistemi di climatizzazione. Accessori. Particolarità

MCH MCH-A SPECIFICHE TECNICHE. Minichiller Solo Freddo e Pompa di Calore. Sistemi di climatizzazione. Accessori. Particolarità MCH-A Minichiller Solo Freddo e Pompa di Calore Accessori CONTROLLO REMOTO FILTRO ACQUA SEZIONATORE GENERALE Particolarità Refrigerante R22, R407C Ventilatore elicolidale Compressore scroll Controllo a

Dettagli

Trasmettitore di pressione per applicazioni ad altissima pressione Fino a 15.000 bar Modello HP-2

Trasmettitore di pressione per applicazioni ad altissima pressione Fino a 15.000 bar Modello HP-2 Misura di pressione elettronica Trasmettitore di pressione per applicazioni ad altissima pressione Fino a 15.000 bar Modello HP-2 Scheda tecnica WIKA PE 81.53 Applicazioni Costruzione del banco-prova Taglio

Dettagli

Gamma Prodotti e Listino 2015. da sempre a fianco dei professionisti

Gamma Prodotti e Listino 2015. da sempre a fianco dei professionisti Gamma Prodotti e Listino 2015 da sempre a fianco dei professionisti Chiamiamo per nome i nostri clienti Da 40 anni non ci occupiamo solo di produrre sistemi di controllo per impianti termici, valvole,

Dettagli

IntelliComfort CH150RBS

IntelliComfort CH150RBS Regolatore settimanale, con uscita bistadio, modalità riscaldamento o raffrescamento, integrazione seconda uscita (stadio2) raffrescamento e riscaldamento. 155 21 90 Scala di regolazione Scala visualizzata

Dettagli

Essenzialità e compattezza

Essenzialità e compattezza Essenzialità e compattezza MODELLO IVEN 04 CTN 24 IVEN 04 CTFS 24 IVEN 04 CTFS 28 tiraggio naturale tiraggio forzato stagno tiraggio forzato stagno potenza utile nominale min/max kw 10,07 23,88 10, 24,6

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostati e termostati tipo KPI e KP. Giugno 2000 DKACT.PD.P10.F1.06 520B1001

Scheda tecnica. Pressostati e termostati tipo KPI e KP. Giugno 2000 DKACT.PD.P10.F1.06 520B1001 Pressostati e termostati tipo KPI e KP Giugno 2000 DKCT.PD.P10.F1.06 520B1001 Indice Pressostati KP 35, KP 36, KPI 35, KPI 36 e KPI 38 Introduzione... pag. 3 Caratteristiche... pag. 3 Definizioni... pag.

Dettagli

Trasmettitore di pressione differenziale Con indicazione della pressione differenziale e della pressione di lavoro integrata, modello DPGT40

Trasmettitore di pressione differenziale Con indicazione della pressione differenziale e della pressione di lavoro integrata, modello DPGT40 Misura di pressione temperatura meccatronica elettrica Trasmettitore di pressione differenziale Con indicazione della pressione differenziale e della pressione di lavoro integrata, modello DPGT40 Scheda

Dettagli

Trasmettitore di pressione Per applicazioni industriali generiche Modello A-10

Trasmettitore di pressione Per applicazioni industriali generiche Modello A-10 Misura di pressione elettronica Trasmettitore di pressione Per applicazioni industriali generiche Modello A-10 Scheda tecnica WIKA PE 81.60 Applicazioni Costruzione di macchine Macchine utensili Sistemi

Dettagli