didattica da laboratorio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "didattica da laboratorio"

Transcript

1

2

3 didattica da laboratorio LABORATORIO LINGUISTICO MULTIMEDIALE IDM Premium IDM PREMIUM è una rete didattica multimediale hardware ideata per rendere l insegnamento in laboratorio sempre più dinamico ed efficace grazie all utilizzo semplice e razionale delle nuove tecnologie di comunicazione. La rete didattica IDM PREMIUM è un affidabile strumento di insegnamento pluridisciplinare e si adatta a tutte le pratiche pedagogiche, qualsiasi siano i supporti utilizzati (audio, video, dati). La semplicità d uso è data dal costante studio di soluzioni user friendly che garantiscono al docente la possibilità di utilizzare il materiale didattico a propria disposizione e, al tempo stesso, offrono la possibilità di integrarli con i supporti interattivi quali: CD-ROM, DVD, TV satellitare, Internet, Videoconferenza. IDM PREMIUM è una rete rigorosamente hardware che gestisce in analogico le funzioni audio-video. Le apparecchiature sono esterne al personal computer e totalmente autonome in termini di alimentazione e bus di comunicazione.

4 costruiamo la scuola del futuro CARATTERISTICHE SALIENTI FORMAZIONE E SUPPORTO REMOTO Tecnilab pone il massimo impegno affinché i laboratori installati siano utilizzati al meglio. Per questo motivo, tramite tools di connessione remota gratuiti, si collega con il Pc di gestione del laboratorio. Questa possibilità consente ai docenti di usufruire di ulteriore formazione e, soprattutto, permette in tempi brevissimi l aggiornamento delle postazioni connesse al laboratorio. ATTIVITÀ CONTEMPORANEE SUI GRUPPI Con la rete Idm Premium sono possibili attività differenti sui 4 gruppi disponibili. Per esempio un gruppo può lavorare con un Quiz, un gruppo può ricevere una Sorgente Video esterna, un gruppo può fare esercitazione scritta con l uso della Chat ed un altro gruppo può lavorare in Modalità Libera scegliendo tracce audio-video da un apposito archivio scelto dal docente (audio-video a domanda). CARATTERISTICHE DI COMUNICAZIONE 100% Hardware. Totalmente indipendente dal software e dal sistema operativo utilizzato. Stabilità nel funzionamento. Altissimo livello di sicurezza nel garantire tutte le attività. Funzioni audio - video hi-fi completamente indipendenti, contemporanee ed in tempo reale. VISUALIZZAZIONE IMMEDIATA DI APPLICATIVI SULLO STUDENTE Sul pannello di controllo si apre una finestra a fianco di ogni studente con informazioni relative a: Numero Studente, Nome, Gruppo di appartenenza e Applicativo in uso. Questo servizio interattivo di informazioni si aggiorna in tempo reale, automaticamente e contemporaneamente per tutte le postazioni. E possibile perciò controllare in tempo reale e contemporaneamente il lavoro di ogni studente. APPELLO E REGISTRO DI CLASSE Una fra le più importanti funzioni di IDM PREMIUM è la presenza/assenza degli studenti. Il docente, in modo molto semplice, crea le proprie classi inviando agli studenti una finestra nel quale scrivere il proprio nome. Conclusa la fase di appello il software richiede se si vuole creare il registro di classe. Il docente può sempre aggiornare il registro in termini di presenza/ assenza con relativo numero di postazione e l attività svolta con relativi giudizi e commenti. INTERFACCIA Interfaccia amichevole e disponibile in otto lingue. Riproduzione virtuale dell aula con grafica dinamica ed interattiva.

5 pensa al tuo futuro, impara oggi DUE CONFIGURAZIONI POSSIBILI CON IDM PREMUIM Idm Premium è disponibile in configurazione singola o in configurazione biposto. IDM PREMIUM SINGOLO Nella configurazione singola ogni studente dispone del proprio computer, monitor, tastiera, mouse e cuffia microfono. IDM PREMIUM BIPOSTO Nella configurazione biposto due studenti dispongono di un solo computer, due tastiere, due mouse, un monitor diviso a metà o due monitor separati e due cuffie microfono. In questa soluzione le attività linguistiche sono realmente indipendenti in termini audio, video e scrittura.

6 per dire buongiorno in tutte le lingue del mondo COMPLETA IL TUO LABORATORIO IDM PREMIUM CON TESTING SKILLS Testing Skills è l ambiente di lavoro che permette al docente di lingue la gestione completa dell attività didattica in laboratorio. E l anima del laboratorio e consente al docente di pilotare e monitorare tutte le attività direttamente dalla postazione di regia con il pieno controllo di ogni fase della lezione: la progettazione, la realizzazione, l invio alla classe, il recupero, la correzione (anche a casa) e la stampa del lavoro eseguito. Testing Skills è composto da Builder costruttore di contenuti multimediali e da Player lettore di questi contenuti. Il docente con Builder costruisce esercitazioni di tipo professionale con estrema semplicità e flessibilità utilizzando una vasta gamma di stimoli multimediali: audio, video, immagini, testi e un set di esercizi completi in grado di soddisfare le esigenze pedagogiche di studenti con livelli linguistici diversi. Testing Skills Builder con la funzione Autobuild trasforma automaticamente in libreria di Testing Skills qualunque programma audio analogico per esempio la tradizionale cassetta audio inviato in tempo reale alla classe, rendendolo disponibile per le lezioni successive. La funzione Autobuild consente di modificare le tracce audio digitalizzate suddividendole in frasi per facilitare l apprendimento degli studenti. Il docente decide quante tracce studente impostare (fino a tre) permettendo allo studente di fare pratica, non solo confrontandosi con la traccia master ma anche con se stesso. Lo studente tramite il Player e senza intervenire sulla propria unità riceve la lezione iniziando immediatamente il lavoro proposto. ATTIVITA DI TESTING SKILLS Ascolto Ascolto e comprensione Imitazione del modello Traduzione del modello Risposte aperte Dettato Dettato facilitato (missing word) Testo scritto Risposte scritte Quiz singoli o multipli (scelta multipla, vero/falso) Ricomposizione testo (shuffled words) Tutte queste attività possono essere arricchite con l aggiunta di stimoli esterni quali: Audio, Video, Testo e Immagini (nei formati più diffusi). AUTO-APPRENDIMENTO Lo studente può autonomamente caricarsi la lezione Testing Skills da un elenco predeterminato dal docente.

7 da 40 anni facciamo scuola con voi ATTIVITÀ DEL LABORATORIO Interfaccia di pilotaggio amichevole con riproduzione virtuale dell aula. Accesso personalizzato al pannello di pilotaggio tramite chiave USB. Accensione e spegnimento di tutte le unità studente dalla postazione docente. Richiamo della classe e relative informazioni: nomi, postazione, voti, giudizi, appello. Appello automatico e creazione del Registro di Classe. Salvataggio automatico ed immediato di tutti i lavori svolti. Creazione di 4 gruppi con N studenti per ciascun gruppo. Utilizzo contemporaneo e differenziato di attività su ciascun gruppo. Ogni attività o funzione si attiva su un singolo studente o su un gruppo di studenti selezionati con un semplice comando o click del mouse. Creazione di un gruppo composto da N studenti isolati da qualsiasi attività per esercitazioni autonome. Invio di sorgenti analogiche al gruppo o a tutta la classe. Comunicazione frontale del docente su uno dei 4 gruppi o su tutta la classe contemporaneamente. Interrogazione di uno studente all interno del gruppo. Rendere generale l interrogazione dello studente al gruppo o tutta la classe. Creazione di coppie audio: in modo manuale, in modo automatico sequenziale o automatico casuale. Chiamata degli studenti con memorizzazione del tempo di ritardo della chiamata. Ascolto discreto dello studente selezionato indipendentemente dall attività svolta. Ascolto discreto dello studente selezionato in modo automatico (autoscan), con possibilità di variare il tempo di scansione per ciascun studente. Intercomunicazione con controllo remoto di tastiera e mouse. Trasferimento file arbitrario. Visualizzazione sul pannello di pilotaggio degli applicativi utilizzati, in tempo reale. Blocco tastiera e mouse degli studenti. Messaggio di attenzione. Sessioni di lavoro relative a: Quiz scelta multipla o vero/falso, Chat scritte Audio e Video a Domanda, Audio e Video gestiti dal docente, Sessioni, ad es: con il pacchetto Office. (per Sessione è inteso l invio di un attività con un tempo di esecuzione predeterminato; al termine del tempo le attività si chiudono riportando al docente le risposte degli studenti). Back up guidato per il salvataggio di tutti i dati del laboratorio relativi al docente ed agli studenti. Possibilità di correggere a casa tutte le attività tramite la versione domestica del software. Controllo remoto del laboratorio per aggiornamenti e/o supporto (richiede la connessione internet).

8

High Quality Audio/Video

High Quality Audio/Video EDUCATIONAL High Quality Audio/Video LABORATORIO LINGUISTICO MULTIMEDIALE IDM HD PRESENTAZIONE IDM HD nato per la formazione...!!! Protagonista di progetti ambiziosi, per importanti realtà scolastiche,

Dettagli

idl idl idm nuove tecnologie per la didattica in laboratorio da 40 anni facciamo scuola con voi LABORATORIO LINGUISTICO IDL audio attivo

idl idl idm nuove tecnologie per la didattica in laboratorio da 40 anni facciamo scuola con voi LABORATORIO LINGUISTICO IDL audio attivo www.genesiel.it GENESI elettronica s.n.c. Via XI Settembre, 57 12011 BORGO SAN DALMAZZO (CN) ITALY- Tel. 0171 262539 Fax 0171 269086 E-mail: info@genesiel.it http://www.genesiel.it da 40 anni facciamo

Dettagli

Rete didattica e laboratorio linguistico DIDASOFT

Rete didattica e laboratorio linguistico DIDASOFT Rete didattica e laboratorio linguistico DIDASOFT CARATTERISTICHE DEL SOFTWARE Il crescente bisogno di strumenti tecnologicamente avanzati per gestire la continua evoluzione dei media negli ambiti formativi

Dettagli

EVOLUTION DML SHW. Consolle di Regia EVOLUTION DML

EVOLUTION DML SHW. Consolle di Regia EVOLUTION DML EVOLUTION DML SHW ll Laboratorio Linguistico Multimediale EVOLUTION DML SHW, dotato del software EDUTRONIC imdr per la simulazione di un potente registratore Virtuale, è uno dei più potenti Laboratori

Dettagli

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA SOFTWARE Ver. 6.0 Pagina 1 Software di rete didattica Con opzione di laboratorio linguistico digitale A.A.C. La soluzione proposta permette di realizzare, partendo

Dettagli

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE EDU NET

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE EDU NET RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE EDU NET La Rete Didattica Multimediale EDU NET raggruppa diverse tipologie di reti didattiche che possono essere hardware, software o un insieme di hardware e software per meglio

Dettagli

Laboratorio Linguistico multimediale

Laboratorio Linguistico multimediale Laboratorio Linguistico multimediale CARATTERISTICHE INNOVATIVE Il Laboratorio linguistico multimediale Intralab si contraddistingue per le seguenti caratteristiche: Si presenta come un laboratorio informatico,

Dettagli

Rete didattica Multimediale Linguistica Software

Rete didattica Multimediale Linguistica Software Rete didattica Multimediale Linguistica Software Vuoi catturare l attenzione dei tuoi alunni? Con Smartmedia Pro, il nostro software di gestione della rete didattica multimediale linguistica, potrai facilmente

Dettagli

LABORATORIO LINGUISTICO ATT 280. Descrizione del prodotto

LABORATORIO LINGUISTICO ATT 280. Descrizione del prodotto LABORATORIO LINGUISTICO ATT 280 Descrizione del prodotto Laboratorio linguistico digitale ATT 280 Descrizione del prodotto ATT 280 è un laboratorio linguistico digitale progettato per svolgere in maniera

Dettagli

Easy School Net Versione Professional

Easy School Net Versione Professional Easy School Net Versione Professional Rete Didattica Multimediale interattiva "Easy-School. Per Enti ed Istituti Scolastici, Aule di Informatica e laboratori linguistici informatizzati La semplicità d'uso

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

RETE DIDATTICA HARDWARE Laboratorio Linguistico

RETE DIDATTICA HARDWARE Laboratorio Linguistico VeGaN RETE DIDATTICA HARDWARE Laboratorio Linguistico Funziona a PC Spenti 4 Sorgenti Audio Video 2 Ingressi VGA/XGA 2 usce VGA /XGA Software Gestione Classe Laboratorio Linguistico 5 in uno Lista Programmi

Dettagli

Laboratotorio Linguistico HARDWARE. Nuova Laboratorio Linguistico HARDWARE (uno slave per due PC) Laboratorio linguistico Hardware (senza PC allievi)

Laboratotorio Linguistico HARDWARE. Nuova Laboratorio Linguistico HARDWARE (uno slave per due PC) Laboratorio linguistico Hardware (senza PC allievi) LISTINO PREZZI - 1-2010 Laboratotorio Linguistico HARDWARE Nuova Laboratorio Linguistico HARDWARE (uno slave per due PC) SE SD Laboratorio linguistico Hardware (senza PC allievi) Rete didattica multimediale

Dettagli

Il social learning con edmodo

Il social learning con edmodo Il social learning con edmodo gestire ed utilizzare una classe virtuale Cos'è edmodo cos è edmodo È un social network adatto per la creazione di comunità di apprendimento; permette di lavorare e mantenere

Dettagli

nuove tecnologie per la didattica in laboratorio

nuove tecnologie per la didattica in laboratorio nuove tecnologie per la didattica in laboratorio LABORATORIO LINGUISTICO DIGITALE IDL audio attivo comparativo IDL A.A.C. LABORATORIO LINGUISTICO DIGITALE SEMPLICE E MODULARE IDL non necessita del personal

Dettagli

LABORATORIO LINGUISTICO

LABORATORIO LINGUISTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI GAIRO LABORATORIO LINGUISTICO PROGETTO DI SPERIMENTAZIONE DIDATTICA I docenti della Scuola Media Statale di Cardedu, sulla base dei bisogni rilevati e definiti dal Piano dell Offerta

Dettagli

Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0

Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0 Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0 Uno strumento unico per risolvere i problemi di compatibilità tra le diverse lavagne interattive Non fermarti alla LIM, con

Dettagli

Manuale d uso per l utilizzo del portale e-logos (Profilo Utente)

Manuale d uso per l utilizzo del portale e-logos (Profilo Utente) per l utilizzo del portale e-logos (Profilo Utente) Indice Introduzione... 3 Requisiti minimi di sistema... 4 Modalità di accesso... 4 Accesso alla Piattaforma... 5 Pannello Utente... 6 Pannello Messaggi...

Dettagli

IL SISTEMA SMART RESPONSE

IL SISTEMA SMART RESPONSE IL SISTEMA SMART RESPONSE Intervideo Srl Via E. Fermi, 24 37026 Settimo di Pescantina (Vr) Tel: 045 8900022 Fax: 045 8900502 e-mail: info@intervideosrl.com 1 LO SMART RESPONSE Il sistema di risposta interattiva

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE SOSTEGNO Tirocinio indiretto TIC

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE SOSTEGNO Tirocinio indiretto TIC CORSO DI SPECIALIZZAZIONE SOSTEGNO Tirocinio indiretto TIC USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE APPLICAZIONI DI WINDOWS PAINT E STAMP R SIST CALCOLATRICE REGISTRATORE DI SUONI LETTORE MULTIMEDIALE Catturare

Dettagli

6HQRQVLDYYLDDXWRPDWLFDPHQWHIDUHFOLFVX

6HQRQVLDYYLDDXWRPDWLFDPHQWHIDUHFOLFVX 6HQRQVLDYYLDDXWRPDWLFDPHQWHIDUHFOLFVX LE FUNZIONALITÀ DELLE LAVAGNE INTERATTIVE MULTIMEDIALI (LIM) LIM e nuove tecnologie nella scuola Nell ambito del progetto del Gruppo RCS di predisposizione di strumenti

Dettagli

SOCIETA DI SERVIZI AD ELEVATO CONTENUTO TECNOLOGICO NELL AREA DELL HANDICAP

SOCIETA DI SERVIZI AD ELEVATO CONTENUTO TECNOLOGICO NELL AREA DELL HANDICAP THE GRID 2 Cos è The Grid 2 È un Software per la comunicazione facilitata che che dà la possibilità di comunicare ed esprimersi a pazienti con disabilità fisiche, cognitive e/o sensoriali. Permette di

Dettagli

Corso di formazione CerTIC Tablet

Corso di formazione CerTIC Tablet Redattore prof. Corso di formazione CerTIC Tablet Dodicesima Dispensa Comitato Tecnico Scientifico: Gruppo Operativo di Progetto CerticAcademy Learning Center, patrocinato dall assessorato al lavoro e

Dettagli

Idea progettuale per una I/II classe: Au Restaurant

Idea progettuale per una I/II classe: Au Restaurant Idea progettuale per una I/II classe: Il Contesto e l idea progettuale: Per migliorare l apprendimento di classe prima/seconda e facilitare l approccio con una nuova disciplina, quale il francese, ho pensato

Dettagli

SISTEMA DI VIDEOCONFERENZA IFOAP

SISTEMA DI VIDEOCONFERENZA IFOAP SISTEMA DI VIDEOCONFERENZA IFOAP MANUALE UTENTE Prerequisiti La piattaforma IFOAP è in grado di fornire un sistema di videoconferenza full active: uno strumento interattivo di comunicazione audio-video

Dettagli

PARTE TERZA Strutture e aree attrezzate. Biblioteca

PARTE TERZA Strutture e aree attrezzate. Biblioteca PARTE TERZA Strutture e aree attrezzate Biblioteca La Biblioteca d Istituto è dotata di un consistente patrimonio librario (circa 13.000 volumi), incrementato annualmente, secondo le esigenze didattiche

Dettagli

Strumenti tecnologici a supporto dell apprendimento, dell autonomia, della comunicazione di alunni sordi in contesti di integrazione

Strumenti tecnologici a supporto dell apprendimento, dell autonomia, della comunicazione di alunni sordi in contesti di integrazione Fondazione Asphi Onlus Strumenti tecnologici a supporto dell apprendimento, dell autonomia, della comunicazione di alunni sordi in contesti di integrazione Cristina Manfredini cmanfredini@asphi.it www.asphi.it

Dettagli

MICROSOFT MOUSE MISCHIEF

MICROSOFT MOUSE MISCHIEF MICROSOFT MOUSE MISCHIEF Ins. Antonio Manara "Costruire ambienti favorevoli per l apprendimento - Workshop di presentazione di buone pratiche nell'uso didattico delle TIC (Rovereto 6-7 Ottobre 2011) Presentazione

Dettagli

Sommario. Davide Casella 1 FMSMEETING 2

Sommario. Davide Casella 1 FMSMEETING 2 Guida all utilizzo di FMSmeeting Sommario FMSMEETING 2 BARRA DELLA IMPOSTAZIONI 3 WHITEBOARD / PRESENTATION BOARD 4 AREE VIDEO 7 CHAT BOARD 7 PEOPLE LIST 8 AREA ZOOM 8 F.A.Q.: PROBLEMI ALL UTILIZZO DI

Dettagli

Scheda Informativa. Verizon Net Conferncing

Scheda Informativa. Verizon Net Conferncing Scheda Informativa Verizon Net Conferncing Net Conferencing 1.1 Informazioni generali sul Servizio Grazie a Net Conferencing Verizon e alle potenzialità di Internet, potrete condividere la vostra presentazione

Dettagli

Migliorare la qualità della didattica con italc

Migliorare la qualità della didattica con italc Migliorare la qualità della didattica con italc ORE 11.00 Prof.re Massimiliano Zanol massimiliano.zanol@posit.it Massimiliano Zanol Docente di informatica presso l'istituto A. Tambosi di Trento (corsi

Dettagli

E-learning: un esperienza di didattica on-line V. Arienti, C. Dellacasa

E-learning: un esperienza di didattica on-line V. Arienti, C. Dellacasa 8 Congresso Nazionale FADOI Bologna, 14-17 Maggio 2003 E-learning: un esperienza di didattica on-line V. Arienti, C. Dellacasa Centro di Ricerca e Formazione in Ecografia Internistica ed Interventistica

Dettagli

MODULO 1 CONCETTI BASE DEL ITC (17 ORE)

MODULO 1 CONCETTI BASE DEL ITC (17 ORE) PIANO DI LAVORO ANNUALE Classe I A Disciplina: Tecnologie informatiche A.S. 2014/2015 Docente: prof. Vidhi Meri, prof. Solazzo Alessandro Ore settimanali: 3 ( di cui 2 di laboratorio) Analisi della situazione

Dettagli

La scuola ha bisogno di cambiare

La scuola ha bisogno di cambiare Oggi il modo di comunicare è cambiato. La Rivoluzione digitale ha innescato nuove dinamiche di relazione e di condivisione delle informazioni. Il flusso continuo di conoscenze ha creato la necessità di

Dettagli

Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2

Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2 Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2 1.Descrizione della Soluzione La soluzione per la audio/videoconferenza EW2 proposta da Gruppo SIGLA consente di comunicare e collaborare a distanza, senza muoversi

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

New Team Up in English Flip-Book Guida all uso

New Team Up in English Flip-Book Guida all uso New Team Up in English Flip-Book Indice 1 Introduzione p. 3 2 Procedura d avvio p. 4 2. 1 Procedura per PC WIN p. 4 2. 2 Procedura per Mac p. 4 2. 3 Procedura per Linux p. 4 3 Creazione del profilo p.

Dettagli

WEBINAR DOCENTI ONLINE

WEBINAR DOCENTI ONLINE Aule Virtuali Archivium WEBINAR DOCENTI ONLINE 27 Maggio 2016 ore 20.30 Relatori: Marialberto Mensa e Gabriele Milano www.aule.archivium.biz 1 Informazioni Utili I siti di Archivium e HT Tecnologie Umanistiche

Dettagli

Conference System SECURVERA. Sintesi caratteristiche

Conference System SECURVERA. Sintesi caratteristiche Conference System SECURVERA Sintesi caratteristiche 1) Caratteristiche generali 2) Descrizione Hardware 3) Funzioni Software 4) Produzione documenti legali di assemblea 5) Interfacciamento con apparati

Dettagli

lanciare il collegamento e alla finestra di log scrivere admin con eventuale password. Vedi sotto

lanciare il collegamento e alla finestra di log scrivere admin con eventuale password. Vedi sotto SOMMARIO 1. Preparazione del collegamento a IdmNext.exe pag. 2 2. Loggarsi nel pannello come Admin pag. 3 3. La gestione accounts Insegnanti pag. 4 4. La creazione di una chiave Usb pag. 5 5. Gli Strumenti

Dettagli

A SCUOLA CON LA LIM 1

A SCUOLA CON LA LIM 1 A SCUOLA CON LA LIM 1 A cura dell'insegnante LUCIA STIRPE Istituto Comprensivo San Cesareo mag 13 19:01 1 Cos'è una LIM? LIM è l'acronimo di Lavagna Interattiva Multimediale. E' un dispositivo elettronico

Dettagli

Aula Magna. Video conferenze via internet fino a 300 partecipanti. Informazioni per tutti. Manuale per l ospite. Manuale per il relatore

Aula Magna. Video conferenze via internet fino a 300 partecipanti. Informazioni per tutti. Manuale per l ospite. Manuale per il relatore PRESENTAZIONI CORSI AULA MAGNA VS.2 06/09/2012 Aula Magna Video conferenze via internet fino a 300 partecipanti Manuale per l ospite Informazioni per tutti Manuale per il relatore Che cos è Aula Magna

Dettagli

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL 'LVSHQVD 'L :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL ',63(16$',:,1'2:6,QWURGX]LRQH Windows 95/98 è un sistema operativo con interfaccia grafica GUI (Graphics User Interface), a 32 bit, multitasking preempitive. Sistema

Dettagli

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC 345020-345021 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso 10/11-01 PC 2 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti minimi Hardware 4 1.2 Requisiti minimi Software

Dettagli

1 - Installare Microsoft Live Meeting Client

1 - Installare Microsoft Live Meeting Client Ambiente di comunicazione sincrono per i ricevimenti Indice 1 - Installare Microsoft Live Meeting Client... 3 2 - Accedere al ricevimento in qualità di Studente... 4 Accesso al ricevimento... 4 3 - Attivazione

Dettagli

Una esperienza didattica sviluppata in classi tecnologicamente avanzate.

Una esperienza didattica sviluppata in classi tecnologicamente avanzate. Cl@sse2.0 Una esperienza didattica sviluppata in classi tecnologicamente avanzate. Progetto di due anni disegnato per la 1Ac. (2010-2012) Cl@sse2.0 Perché questo progetto nazionale? 1. Per rispondere a

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico ALLEGATO TECNICO Codice CIG: B-2-B FESR-2008-2 Primo Laboratorio Linguistico Attrezzature richieste o equivalenti Pezzi Prezzo unitario Prezzo totale Lavagna Interattiva multimediale con tecnologia infrarosso

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Creare esercizi interattivi e prove di verifica

Creare esercizi interattivi e prove di verifica Creare esercizi interattivi e prove di verifica Monica Banzato, Università Ca Foscari, Venezia banzato@unive.it Domenico Corcione, Università Ca Foscari, Venezia corcione@unive.it Molto spesso i docenti

Dettagli

Scrutinio Argo Software s.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

Scrutinio Argo Software s.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 INDICE INDICE...2 PREMESSA...3 MENÙ PRINCIPALE...4 ICONE UTILIZZATE PER ACCEDERE ALLE PROCEDURE PIÙ FREQUENTEMENTE USATE...5 ICONE UTILIZZATE NELLE PROCEDURE DI STAMPA...6 SISTEMA...7 SCRUTINI...7 CARICAMENTO

Dettagli

Funzionamento del M.I.O. BOOK. 1. Che cos è il M.I.O. BOOK. 2. Avvio del M.I.O. BOOK»

Funzionamento del M.I.O. BOOK. 1. Che cos è il M.I.O. BOOK. 2. Avvio del M.I.O. BOOK» Funzionamento del M.I.O. BOOK Funzionamento del M.I.O. BOOK 1. Che cos è il M.I.O. BOOK Il M.I.O. BOOK è l innovativo testo multimediale contenuto nei CD-Rom o DVD-Rom allegati ai libri editi dal Gruppo

Dettagli

Il metodo ASEI SCHOOL mette al centro l allievo.

Il metodo ASEI SCHOOL mette al centro l allievo. ASEI SCHOOL è la prima Smart School di lingue certificata dal sistema ISO 900-2008 e accreditata dall Università di Cambridge per il test online BULATS. THE HIVE è l innovativo metodo didattico ideato

Dettagli

LABORATORIO 4 Il ruolo delle TIC per superare difficoltà motorie degli studenti

LABORATORIO 4 Il ruolo delle TIC per superare difficoltà motorie degli studenti LABORATORIO 4 Il ruolo delle TIC per superare difficoltà motorie degli studenti A cura di Antonio Caracciolo, Fabio Brusa, Serenella Besio PREMESSA La scelta delle Tecnologie di Ausilio e delle TIC nel

Dettagli

Manuale utente. Manuale utente per la fruizione del corso. (Aggiornato agosto 2011) Page 1 of 20

Manuale utente. Manuale utente per la fruizione del corso. (Aggiornato agosto 2011) Page 1 of 20 Manuale utente Manuale utente per la fruizione del corso (Aggiornato agosto 2011) Page 1 of 20 INDICE Introduzione... 3 Accesso alla piattaforma... 3 Ritornare alla Home... 4 Eseguire Logout... 4 Modificare

Dettagli

RE Registro Elettronico

RE Registro Elettronico RE Registro Elettronico Premessa Il RE Registro Elettronico è la sezione della piattaforma WEB che consente, ai Docenti, di utilizzare le funzionalità di Registro di classe e di Registro del professore.

Dettagli

VIDEO COMUNICAZIONE VIA WEB: LA NOSTRA SOLUZIONE PER LEZIONI IN AULA VIRTUALE, SEMINARI E RIUNIONI A DISTANZA

VIDEO COMUNICAZIONE VIA WEB: LA NOSTRA SOLUZIONE PER LEZIONI IN AULA VIRTUALE, SEMINARI E RIUNIONI A DISTANZA Grifo multimedia Srl Via Bruno Zaccaro, 19 Bari 70126- Italy Tel. +39 080.460 2093 Fax +39 080.548 1762 info@grifomultimedia.it www.grifomultimedia.it VIDEO COMUNICAZIONE VIA WEB: LA NOSTRA SOLUZIONE PER

Dettagli

Video Comunicazione su Rete Internet

Video Comunicazione su Rete Internet Video Comunicazione su Rete Internet 1 Introduzione alla comunicazione video su rete Internet. La rapida evoluzione dell Information Technology negli ultimi anni ha contribuito in maniera preponderante

Dettagli

EduCms: un ambiente autore per la formazione a distanza

EduCms: un ambiente autore per la formazione a distanza EduCms: un ambiente autore per la formazione a distanza A. Frascari, A. Pegoretti Anastasis, Bologna afrascari@anastasis.it Sommario EduCms è un servizio web accessibile per la produzione di unità didattiche

Dettagli

CLASSE 2.0 Progetto APPLE

CLASSE 2.0 Progetto APPLE CLASSE 2.0 Progetto APPLE L A MIGLIORE CLASSE 2.0 DEL MONDO! La classe ideale si basa sulle migliori tradizioni pedagogiche che insistono sul principio della partecipazione attiva dello studente. Partecipare

Dettagli

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file 2.1.1.1 Primi passi col computer Avviare il computer Windows è il sistema operativo più diffuso per la gestione dei personal computer, facile e amichevole

Dettagli

Teleskill Live Quick User Guide Partecipante

Teleskill Live Quick User Guide Partecipante Teleskill Live Quick User Guide Partecipante Ottobre 2009 Indice 1. Introduzione...3 2. Accesso al servizio...3 2.1. Caratteristiche tecnologiche distintive e requisiti minimi del

Dettagli

Componenti hardware del sistema LIM

Componenti hardware del sistema LIM LIM Componenti hardware del sistema LIM Componenti hardware del sistema LIM Il modulo intende accertare nel candidato il livello di possesso delle competenze digitali relative sia ai fondamenti dell hardware

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI LABORATORI E DELLE POSTAZIONI MULTIMEDIALI PRESENTI NEI PLESSI DELL ISTITUTO

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI LABORATORI E DELLE POSTAZIONI MULTIMEDIALI PRESENTI NEI PLESSI DELL ISTITUTO Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO G. VERGA Via della Libertà s.n.c. - 04014 PONTINIA (LT) 0773/86085 fax 0773/869296 Ltic840007@istruzione.it CF. 80006850590

Dettagli

Le principali novità di Windows XP

Le principali novità di Windows XP Le principali novità di Windows XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina La nuova versione di Windows XP presenta diverse nuove funzioni, mentre altre costituiscono un evoluzione di quelle

Dettagli

Manuale NetSupport v.10.70.6 Liceo G. Cotta Marco Bolzon

Manuale NetSupport v.10.70.6 Liceo G. Cotta Marco Bolzon NOTE PRELIMINARI: 1. La versione analizzata è quella del laboratorio beta della sede S. Davide di Porto, ma il programma è presente anche nel laboratorio alfa (Porto) e nel laboratorio di informatica della

Dettagli

La realizzazione del software didattico

La realizzazione del software didattico Centro Ausili Tecnologici Corso Clicker 5 Centro Ausili Tecnologici Corso Clicker 5 Introduzione all uso di Clicker 5 La realizzazione del software didattico Quali conoscenze Quali strumenti Quali risorse

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI FRANCAVILLA DI SICILIA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI FRANCAVILLA DI SICILIA 094298230 Fax 09429854 e-mail: meee0300t@istruzione.it ALLEGATO A PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-203 AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO Codice nazionale identificativo: B-.B-FESR-2008-675 Progetto: Lingua

Dettagli

1) Introduzione ai sistemi operativi (O.S.=operative system)

1) Introduzione ai sistemi operativi (O.S.=operative system) 1) Introduzione ai sistemi operativi (O.S.=operative system) Sistema Operativo: è un componente del software di base di un computer che gestisce le risorse hardware e software, fornendo al tempo stesso

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

PROGETTO AULA DIGITALE

PROGETTO AULA DIGITALE ) PROGETTO AULA DIGITALE Egregio Sig. Preside, La scuola italiana vive oggi un momento di grande trasformazione. Molte sono le voci che si levano e che ne chiedono un profondo ammodernamento, una ridefinizione

Dettagli

RETE DIDATTICA HARDWARE Laboratorio Linguistico

RETE DIDATTICA HARDWARE Laboratorio Linguistico VeGaN RETE DIDATTICA HARDWARE Laboratorio Linguistico Funziona a PC Spenti 4 Sorgenti Audio Video 2 Ingressi VGA/XGA 2 usce VGA /XGA Software Gestione Classe Laboratorio Linguistico 5 in uno Lista Programmi

Dettagli

E DEL PROGRAMMA TUTOREDATTILO PRO

E DEL PROGRAMMA TUTOREDATTILO PRO USO DEL MANUALE "SCRIVERE CON DIECI DITA" E DEL PROGRAMMA TUTOREDATTILO PRO PRIME LEZIONI Senza alcuna pretesa di volersi sostituire all abilità di ogni insegnante nel presentare l approccio alla scrittura

Dettagli

1. Avviare il computer

1. Avviare il computer Guida n 1 1. Avviare il computer 2. Spegnere correttamente il computer 3. Riavviare il computer 4. Verificare le caratteristiche di base del computer 5. Verificare le impostazioni del desktop 6. Formattare

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

LABORATORI DI INFORMATICA. CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE

LABORATORI DI INFORMATICA. CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE LABORATORI DI INFORMATICA CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE Tutti i laboratori di informatica, come la gran parte delle postazioni LIM, sono stati convertiti

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Guida rapida di riferimento

Guida rapida di riferimento Guida rapida di riferimento Classroom Management, parte di Intel Education Accesso all'applicazione Tutor (Insegnante) 1. Connettere il dispositivo del tutor alla rete cablata o wireless della classe.

Dettagli

Apprendimento 2.0: fare e-learning con Moodle

Apprendimento 2.0: fare e-learning con Moodle Apprendimento 2.0: fare e-learning con Moodle I vantaggi dell apprendimento on-line e gli strumenti per attuarlo Apprendere senza barriere ora è possibile E-learning: il futuro dell apprendimento Per e-learning

Dettagli

Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI)

Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI) Area Information Technology Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI) Guida Operativa vooa Configurazione Thin Client Introduzione La postazione di lavoro virtuale, detta anche Virtual Desktop

Dettagli

WebRoom Quick User Guide Conference Manager

WebRoom Quick User Guide Conference Manager WebRoom Quick User Guide Conference Manager Marzo 2009 Indice 1. Introduzione...3 2. Accesso al servizio...3 2.1. Caratteristiche tecnologiche distintive e requisiti minimi del servizio...3

Dettagli

CONFERENCE SYSTEM PER CAPITOLO

CONFERENCE SYSTEM PER CAPITOLO SLBC450CAP Base microfonica delegato per CAPITOLO con nuovo design esclusivo, da appoggio o semi incasso, a controllo digitale, con microfono gooseneck da 46 cm con anello a LED rosso luminoso che ne indica

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

DRAGON DICTATE PER MAC 3 MATRICE DELLE FUNZIONI CONFRONTO PER PRODOTTO

DRAGON DICTATE PER MAC 3 MATRICE DELLE FUNZIONI CONFRONTO PER PRODOTTO DICTATE PER MAC 3 Riconoscimento vocale Convertite la voce in testo Precisione fino al 99% Velocità Le parole appaiono sullo schermo ad una velocità tre volte superiore a quella di battitura Elaborazione

Dettagli

1 -Introduzione MODULO L1

1 -Introduzione MODULO L1 (A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA Dare una breve descrizione dei termini introdotti: Login Logout Desktop Account Sessione di lavoro Processo Applicazione Multitasking WYSIWYG File (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

Dettagli

Il sistema wireless nell Università degli studi della Basilicata Indicazioni tecniche

Il sistema wireless nell Università degli studi della Basilicata Indicazioni tecniche Il sistema wireless nell Università degli studi della Basilicata Indicazioni tecniche (le attività descritte si riferiscono al sistema operativo Windows Seven) Per l utilizzo del sistema wireless, ogni

Dettagli

Fast Track Pro. Guida rapida della

Fast Track Pro. Guida rapida della Guida rapida della Guida rapida M-Audio USB Audio Series Istruzioni per l installazione su Windows XP NOTA: non collegare l interfaccia USB Audio al computer finché non sono stati installati nel sistema

Dettagli

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl Piattaforma FaD Formazione a distanza Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di formazione a distanza di EFA srl 1 Indice generale 1. Scopo del documento 2. Definizioni e abbreviazioni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO AIROLA

ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO AIROLA ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO AIROLA PROGETTO INFORMATICA: UNPLUGGED ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PREMESSA Come è noto, l insegnamento della tecnologia/informatica è entrata a far parte del normale curricolo

Dettagli

ShellMemory. Sistema operativo Microsoft Windows 98 o superiore Libreria SAPI e voce sintetica Casse audio

ShellMemory. Sistema operativo Microsoft Windows 98 o superiore Libreria SAPI e voce sintetica Casse audio Progetto Software to Fit - ShellMemory Pagina 1 Manuale d'uso ShellMemory Memory è un gioco didattico realizzato con l'obiettivo di aiutare l'alunno ad esercitare la capacità di memorizzazione o le capacità

Dettagli

MODULO 01. Come è fatto un computer

MODULO 01. Come è fatto un computer MODULO 01 Come è fatto un computer MODULO 01 Unità didattica 01 Conosciamo il computer In questa lezione impareremo: a conoscere le parti che compongono un computer e come sono definite quali sono gli

Dettagli

PROGETTO: Tecnodidattic@ Laboratorio mobile digitale, spazio alternativo per apprendimento e postazione informatica IDEE-GUIDA DEL PROGETTO

PROGETTO: Tecnodidattic@ Laboratorio mobile digitale, spazio alternativo per apprendimento e postazione informatica IDEE-GUIDA DEL PROGETTO PROGETTO: Tecnodidattic@ Laboratorio mobile digitale, spazio alternativo per apprendimento e postazione informatica IDEE-GUIDA DEL PROGETTO Il progetto nasce dall esigenza di creare spazi alternativi per

Dettagli

Manuale di utilizzo della piattaforma e-learning

Manuale di utilizzo della piattaforma e-learning Manuale di utilizzo della piattaforma e-learning Rivolto ai discenti Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo Di Potenza Sommario 1. Cos è Moodle... 3 1.1. Accesso alla piattaforma Moodle... 4 1.2. Come

Dettagli

Laboratorio di Informatica

Laboratorio di Informatica Laboratorio di Informatica SOFTWARE Francesco Tura francesco.tura@unibo.it 1 Le componenti del calcolatore: HARDWARE E SOFTWARE HARDWARE parti che compongono fisicamente il calcolatore componente multifunzionale

Dettagli

Informatica 1 Lezione 1

Informatica 1 Lezione 1 Informatica 1 Lezione 1 Concetti base: Hardware È l insieme delle parti fisiche, elettroniche e meccaniche che compongono il computer, quali il chip, il mouse, il lettore CDROM, il monitor, le schede,

Dettagli

InterVideo Home Theater Guida introduttiva Benvenuti in InterVideo Home Theater

InterVideo Home Theater Guida introduttiva Benvenuti in InterVideo Home Theater InterVideo Home Theater Guida introduttiva Benvenuti in InterVideo Home Theater InterVideo Home Theater è una soluzione completa d intrattenimento digitale per guardare e registrare programmi TV, fotografie,

Dettagli

A proposito di A colpo d occhio 1. Per iniziare 7. Dedica... xiii Ringraziamenti... xv Autori... xvii

A proposito di A colpo d occhio 1. Per iniziare 7. Dedica... xiii Ringraziamenti... xv Autori... xvii Sommario Dedica................................................ xiii Ringraziamenti.......................................... xv Autori................................................. xvii 1 2 A proposito

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SARMEDE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SARMEDE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SARMEDE SCUOLA ELEMENTARE DI SARMEDE LABORATORIO D INFORMATICA Regolamento per l accesso e l uso DESTINAZIONE D USO ED UTENTI Il laboratorio d informatica è collocato in un aula

Dettagli

Minerva. Un ambiente integrato per la Didattica e la Divulgazione. dr. Augusto Pifferi. dr. Guido Righini. http://minerva.mlib.cnr.

Minerva. Un ambiente integrato per la Didattica e la Divulgazione. dr. Augusto Pifferi. dr. Guido Righini. http://minerva.mlib.cnr. Minerva Un ambiente integrato per la Didattica e la Divulgazione dr. Augusto Pifferi Istituto di Cristallografia C.N.R. dr. Guido Righini Istituto di Struttura della Materia C.N.R. http://minerva.mlib.cnr.it

Dettagli

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA Dare una breve descrizione dei termini introdotti: Condivisione locale Condivisione di rete Condivisione web Pulitura disco Riquadro delle attività (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

Dettagli