Unified Communications & Collaboration

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Unified Communications & Collaboration"

Transcript

1 I vantaggi delle tecnologie di Unified Communications & Collaboration Il caso del Comune di Mantova Realizzato da in collaborazione con Dicembre NetConsulting - 1 -

2 Migliorare la comunicazione e la collaborazione aziendale: esigenza particolarmente sentita, leva di ottimizzazione e di miglioramento del modo di lavorare Oggi sono molte le aziende e gli Enti pubblici che si trovano ad affrontare la sfida di una forza lavoro distribuita sul territorio, con necessità di comunicare e collaborare in modo efficiente, ricorrendo spesso ad una varietà di dispositivi e servizi non integrati tra loro. La complessità che caratterizza le organizzazioni aziendali di realtà sia private che pubbliche, associata alla varietà di dispositivi utilizzati, genera elevati costi di gestione delle comunicazioni. Alla luce di questo scenario, strumenti e soluzioni di Unified Communications diventano sempre più oggetto di interesse e investimento. Essi, infatti, aiutano ad affrontare questa sfida, cercando di semplificare il modo in cui le persone interagiscono tra loro e con le loro applicazioni. Sfruttando la tecnologia IP, consentono di collaborare in tempo reale utilizzando più canali: voce, video o dati. Una ricerca condotta da NetConsulting su un panel di 74 CIO di realtà medio-grandi offre una chiara evidenza della considerazione di queste soluzioni: il 90% degli intervistati mostra un interesse medio-alto verso soluzioni di Unified Communications e il 55% di essi dichiara di avere un progetto in corso su questa area (Figura 1). Figura 1 Il livello di interesse e di adozione di soluzioni di Unified Communications ( ) Quale è l'interesse e il grado di adozione nei confronti di soluzioni di soluzioni di Unified Communication? Valori % 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% Interesse Grado di Grado di adozione attuale adozione previsto Elevato Medio Basso Nullo Fonte: NetConsulting, NetConsulting - 2 -

3 Il trend previsto per il biennio , in riferimento sia al numero di nuovi strumenti che al numero di addetti che ne usufruiranno, è più che positivo: l 80% delle realtà intervistate dichiara l intenzione di aumentarne il grado di adozione e di diffusione. Tra le principali tipologie di strumenti maggiormente diffuse o in via di introduzione, quelle che attirano maggiore interesse sono la videoconferenza in apposite sale o da singole postazioni operative, strumenti di Instant Messaging, a supporto delle comunicazioni tra dipendenti, soluzioni di Desktop Sharing e Shared Workplace (Figura 2). Figura 2 Presenza di prodotti e soluzioni di Unified Communications ( ) Quale tipologia di soluzioni avete già implementato e quali implementerete nel prossimo biennio? Valori % su totale aziende Risposta multipla 0% 20% 40% 60% 80% 100% Videoconferenza in apposite sale Videoconferenza da singole postazioni operative Istant messaging Desktop Sharing Shared workplace Telepresence Videoconferenza su reti criptate Fonte: NetConsulting, 2012 Riduzione dei costi e maggiore efficienza: la Pubblica Amministrazione alle prese con la Spending Review Gli Enti della Pubblica Amministrazione stanno soffrendo una contrazione progressiva dei budget a loro disposizione e le misure di contenimento dei costi imposte dal Governo diventano sempre più pressanti. Le disposizioni introdotte recentemente dalla Spending Review mirano ad eliminare sprechi e inefficienze presso gli Enti e a ridurre la spesa pubblica nel suo complesso. Gli Enti Locali e Centrali sono tenuti ad intraprendere, in tempi brevi, una politica di razionalizzazione della spesa, di ottimizzazione e recupero di efficienza NetConsulting - 3 -

4 Tra le aree di intervento, la Spending Review individua nella spesa per telecomunicazioni un ambito di possibile riduzione dei costi. Le tecnologie di Unified Communications consentono di dare risposta agli obiettivi imposti dalla Spending Review, riducendo i costi di telefonia e rendendo più efficienti le modalità di comunicazione, sia all interno degli Enti sia verso cittadini e imprese. La tecnologia Microsoft risponde a queste esigenze Microsoft supporta le aziende pubbliche e private che hanno la necessità di migliorare e rendere più efficienti le comunicazioni e la collaborazione tra i dipendenti attraverso una tecnologia avanzata di Unified Communications: Microsoft Lync, una soluzione che integra gli strumenti di comunicazione aziendali (telefoni, smartphone e PC) estendendone le potenzialità. Perché Microsoft Lync? Lync integra tutte le funzionalità di comunicazione (Voce, Messaging e Conferencing) in un unico client, offrendo all utente un esperienza di comunicazione totalmente integrata e multicanale, semplificando la comunicazione aziendale e rendendola indipendente dal dispositivo (smartphone, tablet, PC notebook o desktop). Inoltre, i dipendenti sono in grado di accedere alla piattaforma Lync ovunque, anche in mobilità, tramite un accesso sicuro via Internet, senza la necessità di una connessione VPN. Le principali componenti della piattaforma Lync (Figura 3): Instant Messaging & Presence: funzionalità, integrate nelle postazioni PC e sui device mobili, che permettono di visualizzare lo stato di presenza dei dipendenti e abilitano una comunicazione real-time all'interno della rete aziendale, anche tra risorse dislocate su più sedi. Un ulteriore vantaggio offerto dalla piattaforma Lync è la possibilità di comunicare anche con utenti esterni all azienda (partner, clienti, fornitori, ecc.) che utilizzano Lync o servizi di messaging quali Skype e Yahoo!. L ente pubblico è in grado, quindi, di creare una federazione con altre aziende e amministrazioni (comuni, ospedali, scuole, ) e comunicare verso l esterno più agevolmente; Audio, Video e Web Conferencing: funzionalità che consentono di realizzare conferenze e meeting via web, di condividere documenti e applicazioni, non solo tra risorse interne, ma anche coinvolgendo utenti esterni. Il risultato è un miglioramento della comunicazione e 2012 NetConsulting - 4 -

5 della condivisione delle informazioni all interno dell Ente, tra team di lavoro dislocati su più sedi, e con utenti esterni, oltre ad una significativa riduzione di tempi e costi per spostamenti; Enterprise Voice e Telefonia: l utilizzo della telefonia IP e l integrazione delle piattaforme voce e dati permette una riduzione dei costi di comunicazione e di gestione della rete di telecomunicazioni. Inoltre, la piattaforma Lync contribuisce a contenere anche le spese di telefonia mobile, grazie al client mobile che permette ai dipendenti di comunicare e collaborare tramite smartphone e tablet. Figura 3 La soluzione Microsoft Lync Fonte: NetConsulting per Microsoft Per supportare al meglio i propri clienti, Microsoft si avvale di una rete di Partner specializzati ed è in grado di offrire un approccio integrato end-to-end alla soluzione, dalla fornitura degli apparati per la telefonia IP alla soluzione di videoconference. Nell ottica di creare maggiore conoscenza e consapevolezza sull utilità di queste soluzioni, Microsoft Italia ha chiesto a NetConsulting, società di analisi e consulenza nel settore ICT, di realizzare una valutazione dell impatto che l introduzione di Lync ha sulle organizzazioni dei propri clienti e dei reali vantaggi che genera in termini di maggiore efficacia delle comunicazioni e recupero di efficienza interna NetConsulting - 5 -

6 Il Comune di Mantova, nelle persone dell Ing. Andrea Piscopo, Direttore Sistemi Informativi del Comune promotore e responsabile del progetto, e del dott. Irpo, Assessore all Innovazione e al Bilancio, ha dato piena disponibilità e supporto all analisi del proprio caso. Il progetto Unified Communications & Collaboration del Comune di Mantova Nel difficile contesto in cui versa la Pubblica Amministrazione, caratterizzato da forti riduzioni dei budget di spesa disponibili, il Comune di Mantova si è posto obiettivi di riduzione dei costi che indirizzano in particolare l area ICT. Il progetto è stato avviato con l obiettivo principale di rendere più efficienti le comunicazioni all interno dell Ente, migliorare la velocità e la qualità della comunicazione e collaborazione interna, risparmiando sia risorse tecniche che economiche. Le esigenze che hanno portato alla realizzazione del progetto sono state essenzialmente le seguenti: Ammodernare, razionalizzare e rendere più efficiente l infrastruttura ICT e trasmissiva dell Ente Ammodernare le infrastrutture di comunicazione e di posta elettronica, ormai datate Ridurre la spesa per Telecomunicazioni Migliorare la qualità della comunicazione all interno dell Ente in ottica multimediale/multicanale. Quale la situazione dell Ente in termini di distribuzione degli addetti sul territorio e di dispositivi utilizzati? Il Comune di Mantova presenta una struttura multi sede che si compone di 8 sedi principali, dove è occupato il 90% del personale, e sedi secondarie rappresentate da scuole, asili, uffici periferici, sedi di circoscrizioni, uffici delle aree sport e cultura. Gli addetti complessivi dell Ente sono 500 e la gestione ICT è demandata ad Aster, società in house del Comune. Per quanto riguarda la dotazione ICT: 464 addetti sono dotati di postazione con PC e telefono fisso, 45 di telefono cellulare o smartphone, sono presenti 420 caselle di posta elettronica, considerando sia gli indirizzi individuali che di gruppo (Figura 4) NetConsulting - 6 -

7 Figura 4 Addetti e dispositivi di comunicazione utilizzati nel Comune di Mantova Fonte: NetConsulting su dati del Comune di Mantova, 2012 Ciascuna delle sedi è dotata di linee telefoniche (accessi base e accessi primari) autonome dedicate. Tutte le sedi principali e parte di quelle secondarie sono interconnesse tramite una rete WAN privata realizzata in fibra ottica FTTH, con velocità variabile tra i 10 e i 100 Mbits. Il progetto (Figura 5), iniziato ad ottobre 2011 nella sua definizione e partito a luglio 2012, risulta ad oggi completato nella fase pilota. Quest ultima ha coinvolto le 8 sedi principali dell Ente, a tendere l implementazione verrà estesa anche alle micro sedi coinvolgendo la totalità degli addetti dell Ente. Figura 5 Gli aspetti chiave del Progetto Fonte: NetConsulting per Microsoft 2012 NetConsulting - 7 -

8 La situazione pre-progetto Il Comune di Mantova possedeva un infrastruttura di Telecomunicazione ormai datata e tecnologicamente obsoleta, basata su centrali telefoniche in standard TDM installate nel Il sistema di posta elettronica utilizzato, Lotus Notes, era ritenuto superato e non più in grado di supportare le esigenze dell Ente. In aggiunta all esigenza di ammodernare l infrastruttura e i sistemi di comunicazione interna, l Ente aveva necessità di contenere i costi di comunicazione, in particolare quelli relativi alle chiamate interne che incidevano per il 50% circa sul costo totale della bolletta telefonica. La maggior parte delle telefonate effettuate dal Comune, infatti, è rappresentata da chiamate di servizio interne tra sedi: una media di chiamate interne al giorno. Le 8 sedi principali generano circa l 80% del traffico telefonico totale. La collaborazione tra addetti era basata essenzialmente su scambi di , confronto diretto o telefonico. Tutte le riunioni interne, con spostamenti localizzati prevalentemente sulla città di Mantova, venivano realizzate fisicamente : circa 60 riunioni interne a settimana, con una media di 5 partecipanti coinvolti, che comportavano significativi tempi e costi per gli spostamenti tra sedi. La descrizione del progetto Alla luce delle criticità e delle esigenze evidenziate, si è optato per l introduzione di un sistema di Unified Communications e Collaboration basato su tecnologia Microsoft. I fornitori coinvolti nel progetto sono Microsoft Italia, per la componente applicativa, e Telecom Italia che integra la componente applicativa con l infrastruttura tecnologica. Telecom Italia fornisce la soluzione Lync di Microsoft proprio nell ottica di supportare il cliente nel percorso di aggiornamento tecnologico e di ottimizzazione delle risorse. Tale percorso, nel ridurre i costi complessivi sposta gli investimenti dall area tradizionale dei circuiti di accesso all area delle applicazioni ove potranno peraltro essere individuati i prossimi interventi. Di seguito vengono descritte le fasi del progetto e le componenti tecnologiche implementate (Figura 6): Fase 1 - Analisi dei processi: a luglio 2012 è stata avviata la fase di analisi dei processi che ha avuto una durata di circa 2 mesi. In questa fase, sono stati coinvolti i dirigenti dei vari settori del Comune e il personale Aster Fase 2 Migrazione sistema di Posta Elettronica: a conclusione della fase di analisi, è stata avviata la migrazione del sistema di Posta Elettronica Lotus Notes su Microsoft Exchange e l implementazione delle funzioni di Instant Messaging, Agenda Condivisa e Collaboration. Tale fase si è conclusa a novembre NetConsulting - 8 -

9 Fase 3 Implementazione sistema di Unified Communications (Pilot): è stata introdotta la soluzione Microsoft Lync in alcuni settori pilota del Comune, settori con esigenza di maggiori scambi/comunicazioni tra sedi. Durante il pilota è stato sperimentato l utilizzo del VoIP e della videoconferenza nelle comunicazioni intra sede, sia in modalità uno a uno sia uno a molti Fase 4 Estensione del progetto a tutte le sedi: il progetto viene esteso a tutte le sedi dell Ente (comprese le micro sedi), dicembre 2012 Fase 5 Verifica dei risultati: dopo due mesi dal go-live del progetto, l Ente effettuerà una verifica dei consumi telefonici per valutare i benefici conseguiti e ottimizzare l infrastruttura di telefonia, individuando eventuali linee inutilizzate o a basso traffico telefonico da dismettere. Figura 6 Le fasi del Progetto Fonte: NetConsulting per Microsoft In contemporanea alle ultime fasi del progetto vengono realizzate sessioni di formazione agli utenti, da parte della stessa Aster, società in house del Comune. Quali sono le motivazioni principali che hanno portato alla scelta della soluzione Microsoft Lync? Integrazione di tutte le funzionalità di Unified Communications in un unico prodotto: esigenza di una soluzione che integrasse tutte le funzionalità (Messaggistica istantanea e presenza, VoIP, audio video/web conferencing) e le gestisse in modo coordinato 2012 NetConsulting - 9 -

10 Semplicità d uso della soluzione: l Ente aveva necessità di adottare un sistema di facile utilizzo da parte dei dipendenti. Grazie all interfaccia intuitiva Lync permette all utente di lavorare in un ambiente familiare e appealing. Questo ha permesso che i cambiamenti introdotti dal nuovo sistema fossero accettati positivamente dagli utenti. La quantificazione dei risparmi La valutazione degli impatti del progetto è stata realizzata attraverso un confronto della gestione delle modalità di comunicazioni interne all Ente prima del progetto con quella che sarà la gestione delle comunicazioni a seguito della realizzazione del progetto. Ai fini della quantificazione dell impatto sono stati utilizzati: dati e informazioni rilevati negli incontri con i referenti del progetto presso il Comune di Mantova documenti descrittivi della soluzione e del progetto forniti da Telecom Italia, Microsoft e dal Comune di Mantova dati NetConsulting derivanti da varie attività di analisi realizzate sul tema dell innovazione dei processi di comunicazione e collaborazione I risparmi ottenibili sono considerevoli e derivano da diversi fattori tra cui l azzeramento del costo delle chiamate interne e la riduzione degli spostamenti dei dipendenti per riunioni varie. Grazie all introduzione di un sistema di Unified Communications e Collaboration, i dipendenti del Comune potranno comunicare tra le diverse sedi tramite gli apparati e terminali VoIP o utilizzare lo strumento di Instant Messaging installato sulla propria postazione PC. In tal modo, l Ente sarà in grado di azzerare i costi del traffico per chiamate interne. L impatto in termini di risparmi è stato calcolato tenendo conto che, a fronte di un azzeramento dei costi per il traffico voce interno, l Ente dovrà sostenere un costo aggiuntivo per l ampliamento della banda ed eventuali servizi di gestione. Complessivamente, si stima che l introduzione della tecnologia VoIP per le comunicazioni interne all Ente produrrà risparmi di circa euro annui sui costi di traffico telefonico (Figura 7) NetConsulting

11 Figura 7 I risparmi sui costi per chiamate interne Fonte: elaborazioni NetConsulting per Microsoft Ulteriori risparmi saranno conseguibili grazie all opportunità di organizzare riunioni virtuali a distanza, riducendo i costi degli spostamenti. Tali costi sono stati quantificati tenendo conto sia dei costi di carburante o comunque legati all utilizzo dell auto, sia del tempo sottratto alla pura attività lavorativa. Considerando i costi degli spostamenti in auto per riunioni interne, si stima che l introduzione di Lync produrrà per l Ente dei risparmi pari a circa euro annui (Figura 8). Figura 8 I risparmi sui costi di spostamento, costi legati all utilizzo dell auto Fonte: elaborazioni NetConsulting per Microsoft 2012 NetConsulting

12 Relativamente al tempo dei dipendenti assorbito dagli spostamenti e sottratto ad altre attività lavorative, si stima che l Ente perda in un anno circa ore uomo per gli spostamenti delle risorse che partecipano a riunioni. L introduzione di un sistema di Unified Communications, che permette di organizzare riunioni virtuali ed eliminare la fase di spostamento, produce un risparmio per l Ente di circa 99 mila euro all anno (Figura 9). Figura 9 I risparmi sui costi di spostamento, tempi di spostamento Fonte: elaborazioni NetConsulting per Microsoft I vantaggi complessivi legati alla realizzazione del progetto Quali sono, quindi, i risparmi complessivi conseguibili dall Ente grazie alla realizzazione del progetto? Alla luce delle considerazioni e valutazioni fatte, la riduzione dei costi che l Ente ottiene è quantificabile in circa 315 mila euro all anno, risparmio generato soprattutto dalla riduzione della spesa per le trasmissioni che incide per il 65% (pari a circa 200 mila euro all anno) sui risparmi complessivi (il 57% per l eliminazione dei canoni di accesso e dei costi di gestione delle linee dismesse, il 3% per i risparmi sulle chiamate interne, il 5% per i risparmi sui costi di noleggio e manutenzione delle centrali telefoniche). La componente di risparmio sui costi di spostamento incide complessivamente per il 35%: il 31% circa per recupero di ore lavoro (non impiegate più per spostamenti necessari a raggiungere sedi di riunione), il 4% derivante dal risparmio sul costo di utilizzo dell auto per gli spostamenti (Figura 10) NetConsulting

13 Figura 10 I risparmi complessivi annuali conseguibili dall Ente grazie alla realizzazione del progetto Fonte: elaborazioni NetConsulting per Microsoft Alla luce dei costi di progetto, l investimento iniziale del Comune di Mantova viene recuperato in circa 18 mesi. A conclusione dell analisi fatta, è evidente che la realizzazione del progetto ha generato notevoli benefici e vantaggi per il Comune di Mantova (Figura 11): maggiore efficienza nella gestione e condivisione delle informazioni grazie all integrazione di Lync con i sistemi di Business Productivity già presenti all interno del Comune (Exchange, Office, SharePoint) miglioramento della gestione del sistema di Posta Elettronica grazie alla maggiore condivisione di informazioni e file tramite Lync, i dipendenti evitano di sovraccaricare le caselle e la gestione del sistema di storage della posta viene ottimizzata e resa più efficiente maggiore rapidità e qualità delle comunicazioni che vanno a migliorare le condizioni lavorative, la motivazione dei singoli dipendenti e il clima lavorativo impattando di conseguenza positivamente sul servizio al cittadino 2012 NetConsulting

14 possibilità di valorizzare le competenze interne: una gestione più efficiente delle attività di routine, attraverso l utilizzo degli strumenti di Collaboration e Unified Communications, libera tempo che ciascun dipendente potrà destinare allo svolgimento di attività a maggior valore, a percorsi di formazione anche in modalità online sviluppo di un ambiente lavorativo più appealing anche per i giovani, già abituati all uso delle nuove tecnologie in ambito privato più tempo per ideare e sviluppare nuovi servizi, interni e verso l esterno. A livello quantitativo, sono stimabili circa 315 mila Euro all anno di risparmio complessivo per il Comune (un valore pari allo 0,4% della spesa corrente annua 1 sostenuta dall Ente). La componente di risparmio derivante dalla riduzione dei costi di trasmissione, di circa 200 mila Euro all anno, è pari all 11% della spesa ICT complessiva dell Ente. 1 Il dato si riferisce alla spesa corrente relativa all esercizio NetConsulting

15 Figura 11 I vantaggi conseguibili dall Ente grazie alla realizzazione del progetto Situazione pre-progetto Situazione post-progetto - Vantaggi Elevati costi per chiamate interne Azzeramento del costo delle chiamate interne Comunicazioni più rapide e tempestive grazie agli strumenti di IM & Presence Elevati costi di gestione dell infrastruttura di Riduzione dei costi di noleggio e gestione dei centralini telecomunicazione Spostamenti frequenti per riunioni interne tra Riduzione dei costi di spostamenti tra sedi le sedi Recupero di tempo lavorativo e produttività Comunicazione e condivisione delle Comunicazione tra le risorse più veloce informazioni inefficiente tra le risorse Migliore qualità delle informazioni scambiate grazie alla dislocate nelle diverse aree/sedi dell Ente condivisione dei documenti in tempo reale Dispositivi mobili con funzionalità limitate, Maggiori funzionalità dei device mobili: possibilità di lavorare in scarsa produttività delle risorse in mobilità mobilità con conseguente aumento della produttività dei singoli Piattaforme voce e dati separate Piattaforme voce e dati convergenti (VoIP) Costi elevati di gestione ordinaria e di Riduzione dei costi di gestione ordinaria, interventi di assistenza assistenza tecnica on-site da remoto grazie alla funzionalità di Desktop Sharing Fonte: NetConsulting per Microsoft I vantaggi che si stanno già ottenendo portano il Comune di Mantova a considerare la possibilità di estendere l utilizzo del nuovo sistema di comunicazione anche alle comunicazioni verso l esterno: si sta valutando la creazione di un URP multicanale per offrire informazioni più efficaci e servizi al cittadino a costo zero; si potrebbe, in futuro, estendere l utilizzo della soluzione di comunicazione integrata agli istituti scolastici e attivare servizi di elearning per studenti e docenti. Con i risparmi generati dal progetto, il Comune ha liberato risorse che potranno essere destinate ad interventi a favore del miglioramento dei servizi pubblici. Solo per citarne alcuni: più sicurezza per i cittadini più strutture per il tempo libero più servizi educativi e scolastici 2012 NetConsulting

16 Nell ambito di progetti di questa natura Telecom Italia si propone come partner di riferimento per l innovazione delle amministrazioni pubbliche, mettendo a disposizione i suoi asset, competenze e servizi al fine di aumentare la produttività e competitività dei Comuni ed al contempo migliorare i servizi per i cittadini ed imprese. L Information and Communication Tecnology (ICT) costituiscono un elemento cruciale del piano europeo di ripresa economica. Le nuove tecnologie sono all origine di buona parte dell incremento di produttività europeo. Sono quindi indispensabili per le imprese, i cittadini e le pubbliche amministrazioni. Il progetto è seguito con attenzione dalla Regione Lombardia, in ottica di replicabilità presso altri Enti. E, da questo punto di vista, si presenta assolutamente replicabile in altri Enti Pubblici con vantaggi significativi, a maggior ragione in un periodo, come quello attuale, di forte enfasi sulla contrazione dei budget pubblici NetConsulting

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

La comunicazione digitale al servizio della Spending Review

La comunicazione digitale al servizio della Spending Review La comunicazione digitale al servizio Libro Bianco Febbraio 2013 In collaborazione con Indice 1. Executive Summary... 3 2. Obiettivo: spendere meno e meglio... 5 3. La PA italiana: alcuni numeri significativi,

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COSA E QUANDO SERVE PERCHE USARLO E un servizio di Cloud Computing dedicato

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA GRUPPO TELECOM ITALIA Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA Indice Guida Veloce Contatti Quando

Dettagli

Comunicazioni video Avaya

Comunicazioni video Avaya Comunicazioni video Avaya Video ad alta definizione per singoli e gruppi a livello aziendale. Facile utilizzo. Ampiezza di banda ridotta. Scelta di endpoint e funzionalità. Le soluzioni video Avaya sfatano

Dettagli

Web Conferencing and Collaboration tool

Web Conferencing and Collaboration tool Web Conferencing and Collaboration tool La piattaforma Meetecho Piattaforma di Web Conferencing e Collaborazione on line in tempo reale Caratteristiche generali Soluzione client-server progettata per essere

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility.

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility. V11 Release 1 New Devices. New Features. Highlights dell innovaphone PBX Versione 11 Release 1 (11r1) Con il software Versione 11 dell innovaphone PBX la soluzione di telefonia IP e Unified Communications

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO nota tecnica ACCREDITAMENTO DELLE INIZIATIVE DI FORMAZIONE A DISTANZA Sommario 1. Iniziative

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 NetConsulting 2014 1 INDICE 1 Gli obiettivi della Survey...

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

IL LAVORO AGILE ED INTELLIGENTE: LE TENDENZE EMERGENTI

IL LAVORO AGILE ED INTELLIGENTE: LE TENDENZE EMERGENTI Michele Del Sordo IL LAVORO AGILE ED INTELLIGENTE: LE TENDENZE EMERGENTI Milioni di persone ogni giorno varcano la soglia di un ufficio ma molte probabilmente lavorerebbero ugualmente bene, se non meglio,

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Università degli studi di Camerino

Università degli studi di Camerino Università degli studi di Camerino Scuola di Scienze e Tecnologie Corso di Laurea in Informatica (Classe 26) Sistemi di Web Conferencing Caso di studio: Apache OpenMeetings Studente: Matteo Veroni Relatore:

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

CONFERENCING & COLLABORATION

CONFERENCING & COLLABORATION USER GUIDE InterCall Unified Meeting Easy, 24/7 access to your meeting InterCall Unified Meeting ti consente di riunire le persone in modo facile e veloce ovunque esse si trovino nel mondo facendo sì che

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Press Release TeamViewer introduce l applicazione per Outlook Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Goeppingen, Germania, 28 aprile 2015 TeamViewer, uno

Dettagli

Un Agenda Digitale per le Alpi: favorire la Competitività e l Inclusione Sociale

Un Agenda Digitale per le Alpi: favorire la Competitività e l Inclusione Sociale Un Agenda Digitale per le Alpi: favorire la Competitività e l Inclusione Sociale Milano, 8 Maggio 2014 Sala Pirelli Palazzo Pirelli Esperienze di telemedicina in Regione Lombardia e sanità elettronica

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Architettura SPC e porta di dominio per le PA

Architettura SPC e porta di dominio per le PA Libro bianco sulla SOA v.1.0 Allegato 2_1 Architettura SPC e porta di dominio per le PA vs 02 marzo 2008 Gruppo di Lavoro SOA del ClubTI di Milano Premessa L architettura SPC e la relativa porta di dominio

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Software da rilasciare con licenza GPL. Componente tecnologica: Drupal Premessa Obiettivi e Linee-Guida Mettere a disposizione

Dettagli

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA)

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SOGGETTO ATTUATORE REFERENTE AZIONE DENOMINAZIONE ARPA PIEMONTE INDIRIZZO Via Pio VII n. 9 CAP - COMUNE 10125 Torino NOMINATIVO Bona Griselli N TELEFONICO

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo----------

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- ESTRATTO DELLE DELIBERAZIONI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON POTERI DELLA GIUNTA Atto con dichiarazione di immediata eseguibilità: art. 134, comma 4, D.Lgs.267/2000

Dettagli

Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza!

Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza! Scheda corso ipad edition Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza! E' pronto il nuovo corso Il tablet a Scuola, un corso rivoluzionario per due motivi: primo perchè

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 30/7 DEL 29.7.2014

DELIBERAZIONE N. 30/7 DEL 29.7.2014 Oggetto: Assegnazione all Azienda ASL n. 8 di Cagliari dell espletamento della procedura per l affidamento del servizio di realizzazione del sistema informatico per la gestione dell accreditamento dei

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio Mobile Enterprise Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Il mercato

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

VIDEOCONFERENZA STREAMING. Prodotti per. Audioconferenza e

VIDEOCONFERENZA STREAMING. Prodotti per. Audioconferenza e Prodotti per VIDEOCONFERENZA Audioconferenza e STREAMING C/O Polo Tecnologico - Via dei Solteri, 38-38121 Trento TEL +39 0461 1865865 - FAX +39 0461 1865866 E-mail: info@edutech.it Sito web: www.edutech.it

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

La soluzione di Comunicazione Unificata. Documento tecnico

La soluzione di Comunicazione Unificata. Documento tecnico La soluzione di Comunicazione Unificata Documento tecnico indice Introduzione... 3 1. Descrizione della tecnologia VOIspeed e relativi vantaggi... 4 2. Servizi a valore aggiunto, risparmio indiretto, risparmio

Dettagli

Indice della presentazione. 1. Obiettivo del progetto. 2. Identificazione degli attori coinvolti. 3. Fasi del progetto. Tecnologie e Strumenti

Indice della presentazione. 1. Obiettivo del progetto. 2. Identificazione degli attori coinvolti. 3. Fasi del progetto. Tecnologie e Strumenti OGGETTO: PROGETTO TECO A ATTIVITÀ CINECA AUTORE: MAURO MOTTA Indice della presentazione 1. Obiettivo del progetto 2. Identificazione degli attori coinvolti 3. Fasi del progetto Tecnologie e Strumenti Il

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli