PROGETTO ESECUTIVO ATTUALIZZATO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGETTO ESECUTIVO ATTUALIZZATO"

Transcript

1 PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA Assessorato al Bilancio PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA Progetto di riuso S.I.S.C. Sistema Integrato di Servizi al Cittadino PROGETTO ESECUTIVO ATTUALIZZATO Codice CUP: D33D Progettista: dott. ing. Sebastiano Maugeri REVISIONI N Data Motivo Emette Verifica e Approva /10/2012 Prima emissione ing. Sebastiano Maugeri /02/2013 Revisione normativa ing. Sebastiano Maugeri Provincia Regionale di Catania Provincia Regionale di Catania

2 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 2 / 61 Progettista: ing. Sebastiano Maugeri Promotore: Provincia Regionale di Catania Indirizzo: Via Novaluce 67/a Tremestieri Etneo (CT) tel Sito istituzionale: Responsabile Unico del Procedimento: dott. arch. Sebastiano Manciagli Referente tecnico: dott. ing. Salvatore Corsaro

3 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 3 / 61 Progettista: ing. Sebastiano Maugeri SOMMARIO Documenti Applicabili ANAGRAFICA PROGETTO... 6 Codice CUP... 6 Acronimo del progetto... 6 Nome Coordinatore... 7 Data inizio... 7 Durata... 7 Quadro di contesto... 7 Costo totale del progetto Costo Totale Costi Interni Costi generali Costi per hardware Costi per software Costi per formazione Costi per servizi professionali RESPONSABILE Nome Cognome Telefono Cellulare Fax Ruolo Ufficio ENTI PARTECIPANTI SOLUZIONE RIUSATA Nome Soluzione RIUSO306 - COMUNICAZIONI SCUOLA-FAMIGLIA Motivazione funzionale Soluzione RIUSO307 - PORTALE SE.O.L. (Servizi On-Line) Motivazione funzionale Servizi Implementati Servizi SERVIZI CONFERMATI SERVIZI AGGIUNTI INFRASTRUTTURE Nome Tipologia Stato... 31

4 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 4 / 61 Ente responsabile della gestione dell infrastruttura Attività di riferimento MILESTONE Milestone A Firma Convenzione/APQ Milestone B - Assessment intermedio di Avanzamento lavori Milestone C - Assessment intermedio di Avanzamento lavori Milestone D - Fine attività di realizzazione Milestone E - Verifica finale ATTIVITÀ A1.1 - Progettazione A1.2 - Project Management A1.3 Espletamento Gara di appalto A2.1 - Acquisizione nuove tecnologie Hardware e software A2.2 - Ampliamenti/adattamenti tecnologici A Ricontestualizzazione Soggetto Oggetto A Ricontestualizzazione Soggetto Oggetto A Ricontestualizzazione Oggetto - Soggetto A Ricontestualizzazione Oggetto Soggetto A Solution system Integration A4.1 - Ampliamento funzioni amministrazione SMS Scuole A Ampliamento funzioni applicative Servizi scolastici A A Ampliamento funzioni applicative Servizi di Portale A5.1 - Sviluppo applicativo gestione documentale A5.2 - Integrazione gestione documentale al portale A6.1 - Trasferimento di know-how A Formazione utilizzo soluzione e servizi: Addestramento A Formazione utilizzo soluzione e servizi: Coaching A7.1 - Informazione e promozione del progetto A7.2 - Iniziative di comunicazione A8.1 - Analisi della Customer satisfaction A Attività di rilevazione dei dati di utilizzo A Analisi economiche di processo risultato A9.1 - Attività di manutenzione correttiva, conservativa ed evolutiva A9.2 - Attività di conduzione PIANO DI RILASCIO DEI PRODOTTI/SERVIZI... 61

5 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 5 / 61 Documenti Applicabili Codice Titolo Autore Data di Progetto esecutivo di Riuso S.I.S.C. Provincia Regionale di Catania pubblicazione 05/11/2009

6 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 6 / 61 1 ANAGRAFICA PROGETTO Codice CUP D33D Acronimo del progetto Nome S.I.S.C. Sistema Integrato di Servizi al Cittadino Il progetto S.I.S.C. ha come obiettivo principale la diffusione delle soluzioni già realizzate in occasione del progetto del 1 avviso nazionale di E-Goverment denominato SeOL. Le soluzioni da riutilizzare si caratterizzano per essere già presenti in 35 Comuni della provincia e in circa 70 comuni nella regione Sicilia costituendo quindi nell isola già uno standard di riferimento per quanto riguarda le applicazioni per la pubblicazione di informazioni strutturate on-line. Attraverso il riuso del progetto SeOL si perseguiranno tre obiettivi strategici essenziali: Diffusione, della soluzione SeOL a quei Comuni della Provincia attualmente sprovvisti attraverso una strutturata attività di ricontestualizzazione; Porting su linguaggi di sviluppo più evoluti di quanto già sviluppato in modo da consentire la creazione di un sistema di portale che possa integrare alle funzionalità tipiche già operative un sistema CRM e un modulo S.I.S.C. per l attivazione di sportelli virtuali interattivi in qualsiasi area tematica o sezione del portale. Questa attività fornendo concreti aspetti migliorativi funzionali vedrà la partecipazione di Enti già partecipanti al Progetto SeOL; Estensione ed implementazione,attraverso la piattaforma e il portale SeOL di servizi verticali aggiuntivi ed evoluti. Questa attività fornendo servizi completamente nuovi ed innovativi vedrà la partecipazione di Enti già partecipanti al Progetto SeOL. I servizi che verranno erogati attraverso la soluzione che si intende riusare possono essere suddivisi in tre ampie categorie: Servizi di base => Servizi alle imprese: Consultazione on-line dei bandi di gara e dei capitolati di gara, Finanziamenti alle imprese, Modulistica on-line, Informazioni utili; - Servizi ai cittadini: Modulistica on-line, Eventi della vita: informazioni sul rilascio certificati e procedure amministrative - Sportello scuola: Informazioni relative agli Istituti scolastici e alle loro attività, Comunicazioni scuola-famiglia, Sostegno attività scolastiche e parascolastiche.

7 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 7 / 61 Servizi avanzati => nuove funzionalità integrate al sistema CMS esistente E previsto l ampliamento funzionale del sistema di gestione CMS attraverso l integrazione dei moduli applicativi CRM e S.I.S.C. Servizi avanzati => Funzionalità collegate alla soluzione Comunicazione scuolafamiglia E previsto l adattamento organizzativo e funzionale del servizio al fine di diffondere il servizio applicativo agli Istituti del ciclo primario. Servizi avanzati => Riuso delle basi di dati della soluzione Comunicazioni scuolafamiglia E previsto il riuso delle basi anagrafiche della soluzione comunicazione scuola-famiglia al fine di attivare un servizio che consenta l invio online delle richieste di iscrizione agli Istituti scolastici della provincia di Catania. Servizi avanzati => per la gestione documentale E previsto lo sviluppo di una piattaforma software per l erogazione di servizi aggiunti di document management attraverso l implementazione di un Engine documentale e di workflow trasversale al portale web e ai servizi erogati. Attraverso il progetto verranno erogati i servizi sopra elencati alle seguenti due tipologie di utenti: Utenti Interni => personale dei Comuni aderenti e della Provincia Regionale di Catania che attraverso il portale e la piattaforma SeOL potranno interagire in modo innovativo in un ottica di sharing di competenze, esperienze e conoscenze; Utenti esterni => cittadini ed imprese destinatari principali del progetto che potranno essere raggiunti dai servizi sopra elencati Coordinatore PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA Data inizio Durata 01/06/ mesi Quadro di contesto Prima di concentrare al nostra attenzione sull analisi del contesto in cui dovrà essere implementata la soluzione oggetto del presente progetto di riuso, è utile definire, anche

8 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 8 / 61 alla luce di quanto accennato in merito agli obiettivi perseguibili, descrivere e sintetizzare le caratteristiche precipue della soluzione da riutilizzare ed i servizi che si intende erogare ai soggetti aderenti al progetto. SeOL è la soluzione voluta dalla Provincia Regionale di Catania che consiste nella creazione di un sistema integrato di portali. Gli Enti coinvolti oltre alla Provincia Regionale di Catania allo stato attuale sono ben 35 Comuni dell'area territoriale della provincia, l'ufficio Scolastico Provinciale di Catania (ex Provveditorato agli Studi) e l'università degli Studi di Catania. La soluzione SeOL ha come principale funzionalità quella di rendere disponibili on-line le informazioni sull'organizzazioni e sulle attività svolte dagli Enti coinvolti e la fruizione interattiva di svariate tipologie di servizi. La descrizione dei contenuti della soluzione deve essere condotta partendo dalla circostanza che il progetto mirerà ad implementare tre diverse tipologie di servizi: di base presenti nella soluzione SeOL ante-ricontestualizzazione, ed evolute nascenti da un lato dalle attività di ricontestualizzazione della soluzione e dall altro dall integrazione di servizi completamente nuovi. Di seguito verranno riportati in sintesi i servizi di base ed avanzati con la descrizione sintetica delle loro funzionalità ed i relativi livelli di interazione: Nome Servizio e descrizione Consultazione on-line dei bandi di gara e dei capitolati di gara Finanziamenti alle imprese Tipologia Destinatari Livello di Interazione Di Base Imprese 3 Di Base Imprese 2 Modulistica on-line Di Base Imprese 4 Informazioni utili Di Base Imprese 2 Eventi della vita: informazioni sul rilascio certificati e procedure amministrative Informazioni relative agli Istituti scolastici e alle loro attività, Comunicazioni scuolafamiglia Sostegno attività scolastiche e parascolastiche Sportelli interattivi SISC Di Base Cittadini 3 Di Base Cittadini 1 Di Base Cittadini 4 Di Base Cittadini 2 Avanzati Cittadini/Professionisti Imprese/Comuni 3-4 Dopo aver descritto i servizi che verranno erogati a seguito della conduzione del presente progetto verranno analizzati in questa fase gli elementi di contesto e le relative attività di ricontestualizzazione che si vedranno necessarie.

9 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 9 / 61 L attività di ricontestualizzazione verrà condotta seguendo modalità di sviluppo diverse, in base alla circostanza che il comune destinatario del progetto sia o meno già in possesso della soluzione SeOL. I principali elementi di contesto possono così individuarsi: Situazione di partenza Il progetto vede la partecipazione come enti riusanti 17 comuni così strutturati: a) n 8 comuni provenienti dall aggregazione del progetto SeOL e di conseguenza interessati, nell ambito del progetto S.I.S.C. all adozione delle funzionalità migliorative e dei nuovi servizi; b) n 9 comuni che, non avendo partecipato al progetto SeOL, sono interessati al completo riuso delle soluzioni base e poi agli aspetti migliorativi ed ai nuovi servizi. La scheda seguente riassume in maniera sintetica la situazione di partenza degli Enti partecipanti al progetto: SCHEDA RELATIVA AI COMUNI PARTECIPANTI AL PROGETTO S.I.S.C. SEOL Tipo erogazione servizi on line Comune di Aci Castello X Portale servizi Comune di Acicatena Portale servizi Comune di Belpasso X Portale servizi Comune di Biancavilla Comune di Bronte Comune di Caltagirone Portale servizi Portale servizi Portale servizi Caratteristiche tecnologiche Back-office Microsoft Back-office Microsoft Back-office Microsoft NO Back-office Microsoft Back-office Microsoft NO Back-office Microsoft Formazione personale Buona Buona Buona Buona Buona Buona Comune di Fiumefreddo di Sicilia Portale servizi NO Back-office Microsoft Buona Comune di Giarre X Portale servizi Back-office Microsoft Buona Comune di Gravina di Catania Portale servizi NO Back-office Microsoft Buona Comune di Maletto X Portale servizi Back-office Microsoft Sufficiente Comune di Misterbianco X Portale servizi Back-office Microsoft Buona Comune di Piedimonte Etneo Nessun servizio - - Insufficiente Comune di Ramacca X Portale servizi Back-office Microsoft Sufficiente Comune di Santa Maria di Licodia X Portale servizi Back-office Microsoft Sufficiente Comune di Viagrande Portale info NO Back-office Microsoft Sufficiente Comune di Vizzini X Portale servizi Back-office Sufficiente

10 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 10 / 61 Microsoft Comune di Zafferana Etnea Portale info NO Back-office Buona La maggior parte dei comuni partecipanti (il 75%) eroga già qualche servizio online, una buona parte (60%) ha un collegamento del back-office al sistema di gestione di portale, la totalità dei partecipanti eroga i propri servizi attraverso piattaforma Microsoft, il livello di formazione di base informatica del personale è mediamente sufficiente-buono. Nello sviluppo delle attività formative e di ricontestualizzazione del soggetto si cercherà il più possibile di uniformare il campione verso l alto in modo da recuperare quegli Enti che presentano un evidente ritardo nell adozione delle nuove tecnologie. Si fa presente inoltre che tutte le attività previste nel progetto sono perfettamente integrate e sviluppate in un ottica di potenziamento di quanto già implementato e progettato attraverso ad altri progetti di E-Goverment locali e regionali. È assolta, in atti di verifica ed elaborazione preliminari al progetto esecutivo, ogni valutazione di accertamento tecnico-economico della soluzione nelle modalità indicative a norma DigitPA, giusta l art. 9 bis, sez. II, introdotto in sede di conversione e modifiche del D.L. n. 179/2012 con l. 212/

11 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 11 / 61 Costo totale del progetto Di seguito viene presentato il costo del progetto S.I.S.C. dettagliato per ogni attività prevista in relazione alla tipologia di intervento: Codice Attività Hardware Software di base e Sviluppo soft. Consulenze Generali Interni Formazione TOTALE A1.1 Progettazione 7.648, , , ,00 A1.2 Project managment , ,00 A1.3 Espletamento Gara di appalto 8.000, ,00 A2.1 Acquisizione nuove tecnologie (client) , , , ,75 A2.2 A A A Ampliamenti adattamenti tecnologici (Server) Ricontestualizzazione sogg>ogg Ricontestualizzazione sogg>ogg Ricontestualizzazione ogg>sogg - Porting DB MySQL , , , , , , , , , , , , ,00 A A3.2.2 A3.3 A4.1 A4.2 Ricontestualizzazione ogg>sogg - Interfaccia grafica - ASP.NET Ricontestualizzazione ogg>sogg Solution/System integration Ampliamento con nuove funzioni di amministrazione Ampliamento con nuove funzioni applicative , , , , , , , , , , , ,00 A5.1 Ampliamento Applicativo - Progettazione Sviluppo Testing , ,00 A5.2 Ampliamento Applicativo - avviamento - Integrazione al Portale , ,00

12 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 12 / 61 A6.1 A6.2.1 Trasferimento di know-how Formazione all'utilizzo della soluzione e produzione di servizi di e-gov , , , ,00 A6.2.2 Coaching all'utilizzo della soluzione e produzione di servizi di e-gov , ,00 A7.1 A7.2 A8.1 A8.2.1 A8.2.2 A9.1 Informazione e promozione del progetto Iniziative di comunicazione mediatica Attività di analisi Customer Satisfaction Attività di rilevazione dei dati Attività di analisi economica Attività di manutenzione correttiva, conservativa ed evolutiva , , , , , , , , , , , ,00 A9.2 Attività di conduzione , , ,00 TOTALE , , , , , , ,99

13 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 13 / 61. Costo Totale Codice Attività TOTALE A1.1 Progettazione ,00 A1.2 Project management ,00 A1.3 Espletamento Gara di appalto 8.000,00 A2.1 Acquisizione nuove tecnologie (client) ,75 A2.2 Ampliamenti adattamenti tecnologici (Server) ,25 A Ricontestualizzazione sogg>ogg ,00 A Ricontestualizzazione sogg>ogg ,00 A Ricontestualizzazione ogg>sogg - Porting DB MySQL ,00 A Ricontestualizzazione ogg>sogg - Interfaccia grafica - ASP.NET ,00 A3.2.2 Ricontestualizzazione ogg>sogg ,00 A3.3 Solution/System integration ,00 A4.1 Ampliamento con nuove funzioni di amministrazione 7.700,00 A4.2 Ampliamento con nuove funzioni applicative ,00 A5.1 Ampliamento Applicativo - Progettazione Sviluppo Testing ,00 A5.2 Ampliamento Applicativo - avviamento - Integrazione al Portale ,00 A6.1 Trasferimento di know-how ,00 A6.2.1 Formazione all'utilizzo della soluzione e produzione di servizi di e-gov ,00 A6.2.2 Coaching all'utilizzo della soluzione e produzione di servizi di e-gov ,00 A7.1 Informazione e promozione del progetto ,00 A7.2 Iniziative di comunicazione mediatica 5.000,00 A8.1 Attività di analisi Customer satisfaction 9.000,00 A8.2.1 Attività di rilevazione dei dati ,00 A8.2.2 Attività di analisi economica 7.700,00 A9.1 Attività di manutenzione correttiva, conservativa ed evolutiva ,00 A9.2 Attività di conduzione ,00 TOTALE ,99 Costi Interni Di seguito vengono presentati i costi interni del progetto S.I.S.C. Il costo è stato dettagliato per attività in relazione alle giornate uomo previste: Codice Attività Costi Interni N. G/U A1.1 Progettazione 2.000,00 10 A Ricontestualizzazione sogg>ogg ,00 83 A Ricontestualizzazione sogg>ogg ,00 83 A6.1 Trasferimento di know-how , A9.2 Attività di conduzione , TOTALE ,

14 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 14 / 61 Costi generali Di seguito vengono presentati i costi generali del progetto S.I.S.C.: Tipologie di costo Periodo di riferimento n. sedi Totale Connettività e IDC 17 mesi ,00 Iniziative di comunicazione 5.000,00 TOTALE ,00 Costi per hardware Di seguito viene presentato il dettaglio dei costi dell hardware del progetto S.I.S.C.: Tipologia apparato descrizione Tipologia contrattuale (*) Q.ta Costo unitario Totale PC DESKTOP Desktop fascia media Acquisto , ,21 MONITOR Monitor LCD 22 Acquisto , ,50 MULTIFUNZIONE A3 MULTIFUNZIONE A4 Stampa, Copia, Fax,Scanner formato A3 Stampa, Copia, Scanner formato A4 Acquisto 1 3,158, ,00 Acquisto 5 268, ,00 SERVER Blade mono processore Acquisto , ,14 SERVER Enclosure e switch in f.o. Acquisto , ,82 Storage SAN Doppio controller Fibre Channel n 10 HDD da 1 TB Supporto per Windows, Linux, Vmware e XENServer Acquisto , ,23 NAS Storare da 8 TB Acquisto , ,00 UPS Da 4500VA Acquisto , ,06 TOTALE ,96 Costi per software Di seguito viene presentato il dettaglio dei costi del software del progetto S.I.S.C.: Tipologia prodotto Prodotto nr. Licenze Costo unitario Totale Data Base Mysql 5.0 basic Gestione rete Licenza Vmware ESX Infrastructure Ent per i due server , ,15 Gestione rete Licenza Vmware vcenter Server , ,27 Sistema operativo tipo Licenze Windows 2008 Server R2 server Std , ,80 Prodotti di office automation per desktop e notebook Microsoft Office Pro 6 429,86, ,56

15 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 15 / 61 Prodotto di Office Automation Attività 3.3 Solution/System Integrator Attività 4.2 Ampliamento con nuove funzioni applicative Attività 5.1 Ampliamento applicativo Attività 5.2 Ampliamento applicativo Microsoft Visio ,85 465,85 Sviluppo Software , ,00 Sviluppo Software , ,00 Progettazione Sviluppo Software Testing , ,00 Integrazione al portale SEOL , ,00 TOTALE ,63 Costi per formazione Di seguito viene presentato il dettaglio dei costi delle attività formative del progetto S.I.S.C.: Argomento n. ore corso tipo di corso n. edizioni N discenti costo progettazione costo erogazione Gestione portale 50 Frontale , , ,00 Gestione servizi di base 50 Frontale , , ,00 Gestione servizi avanz. 50 Frontale , , ,00 TOTALE ,00 totale Costi per servizi professionali Di seguito viene presentato il dettaglio dei costi per i servizi professionali del progetto S.I.S.C.: Costo unitario figura professionale Tot. G/U Valore economico G/U Totale Responsabile/capo progetto , ,00 Specialista sviluppo software senior , ,00 Specialista sviluppo software junior , ,00 Sistemista , ,00 Data Base Administrator (DBA) , ,00 Operatore/amministratore di sistema , ,00 Consulente senior , ,00 Consulente , ,00 Consulente junior , ,00 Totale ,00

16 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 16 / 61 2 RESPONSABILE Nome Sebastiano Cognome Manciagli Telefono Cellulare Fax Ruolo Dirigente del Servizio Informatica e Telecomunicazioni Ufficio Servizio Informatica e Telecomunicazioni

17 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 17 / 61 3 ENTI PARTECIPANTI Di seguito viene presentato l elenco degli Enti partecipanti al progetto S.I.S.C.: TIPOLOGIA ENTE CODICE ISTAT ENTE POPOLAZIONE COSTO TOTALE Provincia 087 Catania ,00 Comune Aci Castello Comune Aci Catena Comune Belpasso Comune Biancavilla Comune Bronte Comune Caltagirone Comune Fiumefreddo di Sicilia Comune Giarre Comune Gravina di Catania Comune Maletto Comune Misterbianco Comune Piedimonte Etneo Comune Ramacca Comune Santa Maria di Licodia Comune Viagrande Comune Vizzini Comune Zafferana Etnea La Regione Siciliana, Assessorato Bilancio e Finanze, come da nota allegata prot. n del 08/02/2011, ha notificato il provvedimento di ammissione a cofinanziamento del Progetto (D.R.G. n del 30/12/2010) per un importo di ,00, pari al 40% dell importo complessivo.

18 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 18 / 61 4 SOLUZIONE RIUSATA Nome Nell ambito del progetto S.I.S.C. è previsto l utilizzo delle seguenti soluzioni: Soluzione RIUSO306 - COMUNICAZIONI SCUOLA-FAMIGLIA Soluzione RIUSO307 - PORTALE SE.O.L. (Servizi On-Line) Soluzione RIUSO306 - COMUNICAZIONI SCUOLA-FAMIGLIA Motivazione I 28 Enti pubblici (1 Provincia più 27 Comuni) aderenti al progetto nazionale di E-Goverment SeOL hanno adottato per gli Istituti scolastici nel territorio di competenza i servizi di E-Goverment collegati alla soluzione RIUSO306 Comunicazioni scuola famiglia. L avviamento delle attività previste nell ambito del progetto SEOL ha messo in evidenza il grande interesse da parte degli Istituti scolastici e delle famiglie degli allievi per la strutturazione di servizi che nell ambito delle nuove tecnologie favoriscano lo scambio di informazioni tra scuola e famiglia. Il progetto S.I.S.C. consentirebbe di estendere ad altri Comuni della provincia di Catania i servizi per la scuola previsti nell ambito del Progetto Se.OL in modo da fornire alle scuole del territorio un moderno mezzo di comunicazione che incentivi il dialogo tra scuola e famiglia ai fini preponderanti di aiutare finalmente in maniera concreta il controllo del fenomeno della dispersione scolastica. L utilità dei servizi applicativi forniti non si fermerebbe al rapporto scuola-famiglia ma potrebbe coinvolgere anche il Dipartimento regionale Istruzione, poiché sarebbero disponibili in tempo reale i dati relativi alla frequenza delle lezioni da parte degli allievi degli istituti scolastici. funzionale Il set di servizi offerti in riuso si rivolge all offerta di una completa suite di comunicazione scuola-famiglia. In particolare è prevista la fornitura di un applicativo su piattaforma web per ciascuna scuola presente nel territorio degli Enti partecipanti al progetto, che consenta di attivare una serie di servizi erogati agli utenti sia su area pubblica che su area riservata. In base alla distinzione offerta da quest ultima caratteristica funzionale si distinguono i seguenti servizi: Servizi su area pubblica: 1) Bacheca informativa a moduli di pubblicazione illimitati 2) Consultazione elenco libri di testo 3) Consultazione composizione Consigli di classe 4) Consultazione orario scolastico 5) Consultazione orario di ricevimento dell Insegnante

19 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 19 / 61 Servizi su area riservata: 1) Area di visualizzazione assenze, ritardi e giustificazioni 2) Area per la comunicazione riservata scuola-famiglia (docente-genitore) 3) Gestore SMS per l invio di messaggi ai genitori registrati al servizio 4) Possibilità, se fornita dalla scuola, di collegamento per la consultazione delle valutazioni 5) Possibilità, se fornita dalla scuola, di collegamento dei servizi direttamente al giornale di classe ed al giornale del professore on-line Per usufruire dei servizi on-line su area riservata occorrerà farsi identificare dal sistema, in modo da non consentire accessi non autorizzati, tramite l utilizzo di una procedura di autenticazione del sistema che porta i servizi erogati al livello 3. I servizi 1) 2) e 3) per la comunicazione riservata scuola-famiglia, invece, presentano un il livello d interazione 4 in quanto il processo si conclude con la possibilità di ricevere on-line le risposte alle domande poste. A questo servizio è collegato l invio di sms dalla scuola ai genitori in modo da completare la bidirezionalità delle comunicazioni, consentendo la trasmissione di avvisi in tempo reale agli utenti registrati al servizio. Tutti i suddetti servizi sono sviluppati in Microsoft ASP.NET e sono supportati dalla Piattaforma Microsoft Windows su server Web IIs e su Database MS SQL server. Dal punto di vista organizzativo i suddetti servizi necessitano di una riorganizzazione dei processi lavorativi che riguardano le figure impegnate nell amministrazione (personale di segreteria) e nella docenza (personale docente). Questo processo potrà richiedere impegni diversi in base alle tipologie di servizi che potranno essere attivati. La strutturazione modulare dell applicativo consente infatti di sviluppare l attuazione di interventi fortemente personalizzati e in ogni caso rispondenti alle richieste specifiche del committente. Attori: Destinatari ed erogatori del servizio Destinatari del servizio Amministrazione che eroga il servizio Struttura dell unità organizzativa Allievi Genitori degli allievi Personale della scuola Amministrazione centrale: Ente Gestore del progetto responsabile dei servizi telematici e di IDC Amministrazione periferica: Scuole del territorio responsabili dell aggiornamento dei contenuti nel portale e dei servizi di comunicazione Scuola/Famiglia Amministrazione centrale: Referente del servizio Responsabile servizi di rete Amministrazione periferica: Referente del servizio Docenti della scuola Personale di segreteria della scuola Servizi su area pubblica: del Flusso SERVIZI INFORMATIVI SU AREA PUBBLICA Flusso di fruizione del servizio da parte dell utente L utente ha accesso diretto alle informazioni pubblicate dall amministrazione ed ha la possibilità di inviare delle domande per ricevere qualsiasi tipo di chiarimento. 1) L utente accede alla pagina principale dell applicazione bacheca virtuale scuole. In questa pagina l utente può selezionare un determinato istituto scolastico in modo da poter visualizzare le

20 Data 14/02/2013 Committente: Provincia Regionale di Catania Pagina 20 / 61 Servizi su area pubblica: Dati per l erogazione del servizio informazioni inserite dallo stesso. 2) Una volta selezionato l Istituto scolastico a cui è interessato, l utente accede alla pagina principale dell applicazione che consente di visualizzare una delle seguenti aree informative: Area Segreteria Circolari Docenti Circolari Alunni Circolari personale ATA Comunicazioni sindacali Delibere consiglio d Istituto POF Progetti News 3) La scelta di un area informativa specifica consente all utente di visualizzare la pagina indice dei documenti inseriti dalla scuola selezionata per l area prescelta. I documenti risultano ordinati per data ed è possibile visualizzare per ognuno di essi una sintesi dell argomento e il relativo autore. Ciccando sopra l argomento l utente accede al documento richiesto. 4) L utente può visualizzare e stampare la notizia pubblicata dalla scuola e se lo desidera può anche inoltrare una richiesta di chiarimento via con il collegamento presente alla fine di ogni notizia pubblicata. 5) La di richiesta di chiarimento viene ricevuta da ogni scuola e qui viene trattata dal responsabile del servizio per la relativa risposta. Dati forniti dall utente Dati recuperati dall Amministrazione Messaggi di comunicazione scuola/famiglia Messaggi di comunicazione scuola/famiglia News Servizi su area pubblica: Livello di erogazione del servizio Livello 4: Esecuzione on-line dell intera procedura (incluse richieste e risposte inoltrate) Servizi su area riservata: del Flusso SERVIZI SU AREA RISERVATA Flusso di fruizione del servizio da parte dell utente L utente ha accesso alle informazioni pubblicate dall amministrazione attraverso un processo di registrazione che permette di ricevere un account di ingresso al portale. L utente può inviare delle domande per ricevere qualsiasi tipo di chiarimento in merito ai servizi proposti. 1) L utente accede alla pagina principale dell applicazione Comunicazione Scuola-Famiglia e si autentica attraverso l utilizzo della Carta nazionale dei servizi distribuita dalla Regione

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA P R O G E T T O D I R.I.U.S.O S.I.S.C. (Sistema Integrato di Servizi al Cittadino) Coordinatore: Provincia Regionale di Catania Codice CUP: D33D09000050006 S I N T E S I

Dettagli

Progetto di riuso S.I.S.C. Sistema Integrato di Servizi al Cittadino

Progetto di riuso S.I.S.C. Sistema Integrato di Servizi al Cittadino Provincia Regionale di Catania Piano Nazionale di e-government Progetto di riuso S.I.S.C. Sistema Integrato di Servizi al Cittadino 1 Progetto valutato, approvato e cofinanziato da: DigitPA Regione Siciliana

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. Sviluppo Software e Servizi

CAPITOLATO TECNICO. Sviluppo Software e Servizi PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA Assessorato al Bilancio PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA Progetto di riuso S.I.S.C. Sistema Integrato di Servizi al Cittadino CAPITOLATO TECNICO Sviluppo Software e Servizi

Dettagli

Piano Nazionale di e-government. Regione Siciliana. Progetto Se.O.L. Servizi On-Line. Catania, 8 Novembre 2006. ing.

Piano Nazionale di e-government. Regione Siciliana. Progetto Se.O.L. Servizi On-Line. Catania, 8 Novembre 2006. ing. Provincia Regionale di Catania Piano Nazionale di e-government Regione Siciliana Progetto Se.O.L. Servizi On-Line Catania, 8 Novembre 2006 1 Motivazioni del Progetto A fronte dell avviso del Ministro per

Dettagli

MANUALE www.logisticity.it. Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403

MANUALE www.logisticity.it. Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403 MANUALE www.logisticity.it Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403 INDICE Presentazione... pag. 02 Applicativo... pag. 03 Amministrazione...pag. 06 Licenza...pag.

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA

MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA Fornitore: Publisys Prodotto: Intranet Provincia di Potenza http://www.provincia.potenza.it/intranet Indice 1. Introduzione... 3 2. I servizi dell Intranet...

Dettagli

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA COMUNE DI TREZZO SULL ADDA CAPITOLATO D APPALTO PER L AGGIORNAMENTO, LA MANUTENZIONE, L HOSTING, LA GESTIONE DELLE STATISTICHE E L INTRODUZIONE DI NUOVE FUNZIONALITA DEL SITO INTERNET DEL COMUNE DI TREZZO

Dettagli

Allegato C SCHEDA PROGETTO Avviso pubblico per il finanziamento di progetti a sostegno dello sviluppo di attività e servizi offerti nei PAAS

Allegato C SCHEDA PROGETTO Avviso pubblico per il finanziamento di progetti a sostegno dello sviluppo di attività e servizi offerti nei PAAS Allegato C SCHEDA PROGETTO Avviso pubblico per il finanziamento di progetti a sostegno dello sviluppo di attività e servizi offerti nei PAAS Titolo del Progetto Acronimo del progetto: Area di intervento:

Dettagli

@CCEDO: Accessibilità, Sicurezza, Architettura

@CCEDO: Accessibilità, Sicurezza, Architettura Rev. 8, agg. Settembre 2014 @CCEDO: Accessibilità, Sicurezza, Architettura 1.1 Il Sistema di Gestione della Sicurezza Per quanto riguarda la gestione della Sicurezza, @ccedo è dotato di un sistema di autenticazione

Dettagli

Applicazione: Comuni in Rete della Provincia di Asti

Applicazione: Comuni in Rete della Provincia di Asti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Programmazione/Controllo Applicazione: Comuni in Rete della Provincia di Asti Amministrazione: Provincia di Asti Referente/i di progetto Nome e cognome:

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Programma triennale per la trasparenza e l integrità

Programma triennale per la trasparenza e l integrità Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale G. Falcone e P. Borsellino Via G. Giolitti, 11 20022 Castano Primo (MI) Tel. 0331 880344 fax 0331 877311 C.M. MIIC837002

Dettagli

La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi

La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi L AMMINISTRAZIONE LOCALE: IL FRONT OFFICE DELL INTERO MONDO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Con il Piano di E-Government, con il ruolo centrale

Dettagli

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN PORTALE WEB NELL AMBITO DELLA MISURA 2.6. DEL POI ENERGIA FESR 2007 2013

Dettagli

GESTIONE DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - PEC GEPROT v 3.1

GESTIONE DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - PEC GEPROT v 3.1 GESTIONE DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - PEC GEPROT v 3.1 ESPLETAMENTO DI ATTIVITÀ PER L IMPLEMENTAZIONE DELLE COMPONENTI PREVISTE NELLA FASE 3 DEL PROGETTO DI E-GOVERNMENT INTEROPERABILITÀ DEI SISTEMI

Dettagli

PROGETTO FIGURE STRUMENTALI PER IL SITO WEB scolastico 2012-2013 Analisi dell esistente e prospettive del sito web di Istituto

PROGETTO FIGURE STRUMENTALI PER IL SITO WEB scolastico 2012-2013 Analisi dell esistente e prospettive del sito web di Istituto PROGETTO FIGURE STRUMENTALI PER IL SITO WEB scolastico 2012-2013 Analisi dell esistente e prospettive del sito web di Istituto AREA 1 - profilo 1 Comunicazione/ SITO WEB dell Istituto, gestire e coordinare

Dettagli

Gestione WEB Viaggi e Turismo

Gestione WEB Viaggi e Turismo Pag. 1 di 11 Gestione WEB Viaggi e Turismo Pag. 2 di 11 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...3 2. CARATTERISTICHE E VANTAGGI DI IN.TOUR...4 3. FUNZIONALITA E STRUTTURA SOFTWARE E HARDWARE...6 4. STRUTTURA E CONTENUTI

Dettagli

Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente

Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente Community_IRDATfvg_ManualeUtente_Vers._1.1 1 INDICE 2. La Comunità virtuale IRDAT fvg...3 3. I servizi della Comunità...3 4. La struttura della Comunità...4 5.

Dettagli

PIANO DI INFORMATIZZAZIONE

PIANO DI INFORMATIZZAZIONE Comune di Rocca San Giovanni PIANO DI INFORMATIZZAZIONE delle procedure per la presentazione e compilazione on-line da parte di cittadini ed imprese delle istanze, dichiarazioni e segnalazioni al comune

Dettagli

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE PROTOMAIL REGISTRO ELETTRONICO VIAGGI E-LEARNING DOCUMENTI WEB PROTOCOLLO ACQUISTI QUESTIONARI PAGELLINE UN GESTIONALE INTEGRATO PER TUTTE LE ESIGENZE DELLA SCUOLA

Dettagli

Vediamo nel dettaglio i punti caratterizzanti la soluzione realizzata: Il Portale consente agli utenti di identificarsi secondo differenti modalità:

Vediamo nel dettaglio i punti caratterizzanti la soluzione realizzata: Il Portale consente agli utenti di identificarsi secondo differenti modalità: Il Portale Integrato Il Portale per i servizi alle imprese (www.impresa-gov.it), realizzato dall INPS, è nato con l obiettivo di mettere a disposizione delle imprese un unico front end per utilizzare i

Dettagli

CARTA dei SERVIZI. Servizi Informatici. di Dario Folli. Pagina 1 di 6 SERVIZI

CARTA dei SERVIZI. Servizi Informatici. di Dario Folli. Pagina 1 di 6 SERVIZI Pagina 1 di 6 CARTA dei? Pagina 2 di 6 per Hardware e Software di BASE Analisi, Progetto e Certificazione Sistema Informatico (HW e SW di base) Le attività di Analisi, Progetto e Certificazione del Sistema

Dettagli

TABELLE DEGLI STANDARD

TABELLE DEGLI STANDARD TABELLE DEGLI STANDARD Accessibilità ai servizi capillarità 106 Uffici Territoriali, oltre 5500 sportelli telematici collegati al PRA Utilizzo effettivo Accessibilità virtuale ed interattività Con l adozione

Dettagli

Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione. Gara a procedura aperta n. 1/2007. per l appalto dei

Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione. Gara a procedura aperta n. 1/2007. per l appalto dei Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione Gara a procedura aperta n. 1/2007 per l appalto dei Servizi di rilevazione e valutazione sullo stato di attuazione della normativa vigente

Dettagli

intranet solutions www.goinfoteam.it THE INTEGRATION OF INFORMATION, DESIGN AND TECHNOLOGY

intranet solutions www.goinfoteam.it THE INTEGRATION OF INFORMATION, DESIGN AND TECHNOLOGY solutions THE INTEGRATION OF INFORMATION, DESIGN AND TECHNOLOGY www.goinfoteam.it Lo scopo del progetto è quello di dotare l azienda di una piattaforma di collaborazione che sia flessibile e personalizzabile.

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

La soluzione offerta dal Consorzio Civica

La soluzione offerta dal Consorzio Civica SwG-SUAP La soluzione offerta dal Consorzio Civica Sommario - L ARCHITETTURA DEL SISTEMA - LE FUNZIONALITA - EVOLUZIONI PREVISTE - IL SITO INTERNET - REQUISITI DI UTILIZZO - CONDIZIONI COMMERCIALI - IL

Dettagli

Co.El.Da. Software S.r.l. Coelda.Ne Caratteristiche tecniche

Co.El.Da. Software S.r.l.  Coelda.Ne Caratteristiche tecniche Co..El. Da. Software S..r.l.. Coelda.Net Caratteristiche tecniche Co.El.Da. Software S.r.l.. Via Villini Svizzeri, Dir. D Gullì n. 33 89100 Reggio Calabria Tel. 0965/920584 Faxx 0965/920900 sito web: www.coelda.

Dettagli

a GlobalTrust Solution

a GlobalTrust Solution E-Consulting a GlobalTrust Solution E-Consulting è la soluzione ideale per i professionisti che intendono offrire consulenze on-line sia ai propri clienti abituali sia a tutti gli utenti di Internet. Descrizione

Dettagli

Guida alla procedura informatica Gestione progetti per la Ristrutturazione degli Enti di Formazione. Versione 1.0

Guida alla procedura informatica Gestione progetti per la Ristrutturazione degli Enti di Formazione. Versione 1.0 Guida alla procedura informatica Gestione progetti per la Ristrutturazione degli Enti di Formazione Versione 1.0 ANNO 2007 INDICE INTRODUZIONE... 3 CAP 1. REQUISITI E MODALITA DI ACCESSO... 4 CAP 1.1 MODALITA

Dettagli

AZIONI MIRATE PER LA TRASPARENZA

AZIONI MIRATE PER LA TRASPARENZA ALLEGATO C PROVINCIA DI MANTOVA SETTORE RISORSE SVILUPPO ORGANIZZATIVO E AFFARI ISTITUZIONALI AZIONI MIRATE PER LA TRASPARENZA 1 Mattiamoci la faccia: customer sui L ente ha già attivato un sistema di

Dettagli

COMUNE DI AVELLINO URP on line MarketPlace del Lavoro RIUSO CAPITOLATO TECNICO R.U.P. Il SEGRETARIO GENERALE

COMUNE DI AVELLINO URP on line MarketPlace del Lavoro RIUSO CAPITOLATO TECNICO R.U.P. Il SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI AVELLINO Procedura negoziata per la realizzazione delle personalizzazioni e dei servizi relativi agli applicativi di URP on line: Servizi per il Cittadino - MarketPlace del Lavoro: Servizi per

Dettagli

OGGETTO DELLA FORNITURA...4

OGGETTO DELLA FORNITURA...4 Gara d appalto per la fornitura di licenze software e servizi per la realizzazione del progetto di Identity and Access Management in Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. CAPITOLATO TECNICO Indice 1 GENERALITÀ...3

Dettagli

Presentazione del prodotto

Presentazione del prodotto Presentazione del prodotto Documentale (modulo base): archiviazione e gestione Documentale OCR integrato per il prelievo automatico delle chiavi di ricerca Funziona su rete windows o internet / intranet

Dettagli

Allegato 2: Prospetto informativo generale

Allegato 2: Prospetto informativo generale Gara a procedura ristretta accelerata per l affidamento, mediante l utilizzo dell Accordo Quadro di cui all art. 59 del D.Lgs. n. 163/2006, di Servizi di Supporto in ambito ICT a InnovaPuglia S.p.A. Allegato

Dettagli

Progetto di riuso unitario Comunas

Progetto di riuso unitario Comunas Progetto di riuso unitario Comunas La Regione Autonoma della Sardegna, con l occasione della pubblicazione dell Avviso per la realizzazione di progetti di riuso del CNIPA, si fa promotrice di un progetto

Dettagli

Manuale Operativo OPEN DESK. Scrivania Virtuale COD. PRODOTTO D.9.3

Manuale Operativo OPEN DESK. Scrivania Virtuale COD. PRODOTTO D.9.3 Manuale Operativo OPEN DESK Scrivania Virtuale COD. PRODOTTO D.9.3 Indice Prodotto... 3 Contesto... 3 Caratteristiche Funzionali... 3 Parametrizzazione... 4 Profilazione... 4 Descrizione Funzionalità...

Dettagli

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16 Lyra CRM WebAccess L applicativo Lyra CRM, Offer & Service Management opera normalmente in architettura client/server: il database di Lyra risiede su un Server aziendale a cui il PC client si connette

Dettagli

Avviso per la realizzazione dei progetti di riuso

Avviso per la realizzazione dei progetti di riuso Avviso per la realizzazione dei progetti di riuso IL PRESIDENTE Premesso che: - per progetti cofinanziati dal primo avviso di e-government, si intendono i progetti riportati negli allegati A e B del decreto

Dettagli

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet Cliente Ordine degli Avvocati di Trento Largo Pigarelli, 1 38100 Trento (TN) OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet A seguito della Vostra richiesta ci pregiamo sottoporvi la nostra migliore offerta

Dettagli

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Prospetto Informativo on-line Standard tecnici del sistema informativo per l invio telematico del Prospetto Informativo Documento: UNIPI.StandardTecnici Revisione

Dettagli

DALL ARCHIVIO DIGITALE... ALL ARCHIVIO VIRTUALE

DALL ARCHIVIO DIGITALE... ALL ARCHIVIO VIRTUALE DALL ARCHIVIO DIGITALE... ALL ARCHIVIO VIRTUALE TANTE FUNZIONI INTEGRATE FRUIBILI con ESTREMA SEMPICITA L ARCHIVIAZIONE a 360 gradi SINTESI Del CICLO DOCUMENTALE Docnet, archivia qualsiasi tipo di file,

Dettagli

Sistema di protocollo informatico e gestione documentale

Sistema di protocollo informatico e gestione documentale Sistema di protocollo informatico e gestione documentale Roma, 8 aprile 2002 Roberto Bettacchi Direttore Business Unit P.A. r.bettacchi@agora.it Scenario di riferimento I DIECI OBIETTIVI DEL GOVERNO PER

Dettagli

REPORT GRUPPO DI LAVORO III

REPORT GRUPPO DI LAVORO III REPORT GRUPPO DI LAVORO III Piattaforma web Network per la RCS per la gestione dei flussi informativi ed organizzazione Centrale di produzione coordinata e permanente delle pillole informative del SSR

Dettagli

Utilizzo del Dizionario delle Forniture ICT per la costruzione di capitolati

Utilizzo del Dizionario delle Forniture ICT per la costruzione di capitolati Utilizzo del Dizionario delle Forniture ICT per la costruzione di capitolati Linee guida sulla qualità dei beni e servizi ICT per la definizione ed il governo dei contratti della PA Marco Gentili Conoscere

Dettagli

Sistema Pagamenti del SSR

Sistema Pagamenti del SSR Sistema Pagamenti del SSR Utente del sistema di fatturazione regionale Manuale Utente Versione 1.2 del 15/01/2014 Sommario Sistema Pagamenti del SSR Utente del sistema di fatturazione regionale Manuale

Dettagli

Sistemi di knowledge management per innovativi modelli di governance dei progetti pubblici

Sistemi di knowledge management per innovativi modelli di governance dei progetti pubblici Sistemi di knowledge management per innovativi modelli di governance dei progetti pubblici Marco Gentili Area Governo e Monitoraggio delle Forniture ICT 1 Area Governo e Monitoraggio Forniture ICT Governo

Dettagli

p.geri@comune.pisa.it Telefono 050-910385 Direzione Sistemi Informativi UO automazione flusso documentale Personale e Sistemi informativi

p.geri@comune.pisa.it Telefono 050-910385 Direzione Sistemi Informativi UO automazione flusso documentale Personale e Sistemi informativi Titolo Dematerializzazione documentale Amministrazione Comune di Pisa Provincia Pisa Regione Toscana Sito Internet http://www.comune.pisa.it PEC comune.pisa@postacert.toscana.it Referente Geri Patrizio

Dettagli

ARTeS iscrizione Albi e Registri Terzo Settore della Regione Lazio Guida alle procedure di iscrizione. Rev. 0 del 2 maggio 2012

ARTeS iscrizione Albi e Registri Terzo Settore della Regione Lazio Guida alle procedure di iscrizione. Rev. 0 del 2 maggio 2012 ARTeS iscrizione Albi e Registri Terzo Settore della Regione Lazio Guida alle procedure di iscrizione Rev. 0 del 2 maggio 2012 1 Il sistema informativo A.R.Te.S. È operativa dal 2 maggio la nuova procedura

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE.

CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE. CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE. Articolo 1 Oggetto dell appalto 1. L appalto ha per oggetto la progettazione,

Dettagli

GESTIONE DEL MOVIMENTO DEL PERSONALE IN AMBIENTE INTRANET. Open System s.r.l.

GESTIONE DEL MOVIMENTO DEL PERSONALE IN AMBIENTE INTRANET. Open System s.r.l. Open System s.r.l. P.IVA: 00905040895 C.C.I.A.A.: SR-7255 Sede Legale: 96016 Lentini Via Licata, 16 Sede Operativa: 96013 Carlentini Via Duca degli Abruzzi,51 Tel. 095-7846252 Fax. 095-7846521 e-mail:

Dettagli

L esperienza di San Giuliano Milanese

L esperienza di San Giuliano Milanese Sistema di Gestione Flussi Documentali COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE L esperienza di San Giuliano Milanese Dott.ssa Laura Garavello Responsabile dei servizi di supporto gestionale OBIETTIVI DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

documenta PLM certificato da Autodesk

documenta PLM certificato da Autodesk documenta PLM documenta PLM certificato da Autodesk Implementare un progetto PLM significa spesso riorganizzare e razionalizzare molti dei processi aziendali legati alla progettazione e produzione. In

Dettagli

Archive: Make it easy!

Archive: Make it easy! Archive: Make it easy! Archive: everywhere! Archive: for everyone! Archive: Make it easy! DEMAdoc rende facile l archivio: pratico, efficace, di agevole utilizzo è un sistema web based di gestione (archiviazione,

Dettagli

Oggetto: riepilogo circolare

Oggetto: riepilogo circolare Oggetto: riepilogo circolare Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l istruzione e per l innovazione digitale. Avviso pubblico rivolto

Dettagli

Analisi dei Requisiti

Analisi dei Requisiti Analisi dei Requisiti Pagina 1 di 16 Analisi dei Requisiti Indice 1 - INTRODUZIONE... 4 1.1 - OBIETTIVO DEL DOCUMENTO...4 1.2 - STRUTTURA DEL DOCUMENTO...4 1.3 - RIFERIMENTI...4 1.4 - STORIA DEL DOCUMENTO...4

Dettagli

ordine degli ingegneri della provincia di bari

ordine degli ingegneri della provincia di bari Prot. n. 1945 Bari, 04.06.2014 Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE TECNICHE MIGLIORATIVE PER LA REALIZZAZIONE DEL PORTALE INTERNET DELL ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BARI

Dettagli

STANDARD. Descrizione

STANDARD. Descrizione STANDARD Caratteristiche Prerequisiti Di seguito sono descritte le caratteristiche, le modalità d erogazione, d attivazione e d uso dei servizi oggetto della Convenzione. Tutti i servizi oggetto della

Dettagli

Capitolato speciale per la fornitura di

Capitolato speciale per la fornitura di ALLEGATO A Capitolato speciale per la fornitura di Servizi di verifica procedurale e funzionale delle componenti di servizio della Community Network dell'umbria nell'ambito del piano di Semplificazione

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE

PIANO DI COMUNICAZIONE ALLEGATO 1 DIREZIONE POLITICHE AGRICOLE --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 PIANO

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

COMETA QUALITA. Presentazione

COMETA QUALITA. Presentazione COMETA QUALITA Presentazione Il software attraverso una moderna e quanto semplicissima interfaccia utente permette di gestire tutti gli aspetti legati al sistema di gestione per la qualità secondo la normativa

Dettagli

Oggetto: Net.Service s.r.l. c.a. Massimo Castagna Via Nuovalucello 47/G 95100 Catania Tel 095 7335040 Fax 095 222875.

Oggetto: Net.Service s.r.l. c.a. Massimo Castagna Via Nuovalucello 47/G 95100 Catania Tel 095 7335040 Fax 095 222875. Spett.le Comune di Francavilla di Sicilia Alla c.a. Dott.sa Barbagallo Filippa Responsabile Area Amministrativa Sig. Campione Giuseppe Responsabile Servizi Informatici Catania 03/01/2014 Piazza Annunziata

Dettagli

http://www.buildingthefuture.eu/it/accesso-servizio-fatturazione-elettronica-pa

http://www.buildingthefuture.eu/it/accesso-servizio-fatturazione-elettronica-pa Gentile Cliente, come comunicato con le nostre precedenti newsletter e seminari, Building The Future S.r.l. in collaborazione con il Partner tecnologico Teamsystem ha realizzato un servizio WEB based che

Dettagli

Descrizione generale. Architettura del sistema

Descrizione generale. Architettura del sistema Descrizione generale Sister.Net nasce dall esigenza di avere un sistema generale di Cooperazione Applicativa tra Enti nel settore dell Informazione Geografica che consenta la realizzazione progressiva

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE DI SISTEMA TITOLO DOCUMENTO

SPECIFICHE TECNICHE DI SISTEMA TITOLO DOCUMENTO DIREZIONE EMITTENTE CONTROLLO DELLE COPIE Il presente documento, se non preceduto dalla pagina di controllo identificata con il numero della copia, il destinatario, la data e la firma autografa del Responsabile

Dettagli

Chi è Adiuto. Cultura e tecnologia nella gestione documentale

Chi è Adiuto. Cultura e tecnologia nella gestione documentale Cultura e tecnologia nella gestione documentale Chi è Adiuto Attiva dal 2001, Adiuto affronta e risolve le problematiche di gestione elettronica documentale. Grazie alla sua innovativa suite documentale

Dettagli

Archiviazione Documentale

Archiviazione Documentale Archiviazione Documentale Il Progetto OPEN SOURCE tutto Italiano per la Gestione Elettronica della documentazione, firma digitale, conservazione sostitutiva, fatturazione elettronica e protocollo informatico.

Dettagli

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI CALVELLO (PZ), ANZI (PZ), ABRIOLA (PZ) e LAURENZANA (PZ)

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI CALVELLO (PZ), ANZI (PZ), ABRIOLA (PZ) e LAURENZANA (PZ) ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI CALVELLO (PZ), ANZI (PZ), ABRIOLA (PZ) e LAURENZANA (PZ) IL PORTALE WEB PER LA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA della Val Camastra 1. CONTENUTI E FINALITA DELLA SCHEDA Nella presente

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

COLOGNO MONZESE INDICE ART. 1 DEFINIZIONE E PRINCIPI GENERALI ART. 2 FINALITA E FUNZIONI DELL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO

COLOGNO MONZESE INDICE ART. 1 DEFINIZIONE E PRINCIPI GENERALI ART. 2 FINALITA E FUNZIONI DELL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO CRITERI PER L ORGANIZZAZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO U.R.P. (art. 8 c. 2 della Legge n. 150/2000) Disciplina delle attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori

Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori GAS 2 net è una soluzione web-based compliant con le definizioni di strumento evoluto come richiesto dalla normativa vigente (Del. AEEG n 157/07, Del.

Dettagli

Comuninrete sistema integrato per la gestione di siti web ed interscambio di informazioni e servizi.

Comuninrete sistema integrato per la gestione di siti web ed interscambio di informazioni e servizi. Comuninrete sistema integrato per la gestione di siti web ed interscambio di informazioni e servizi. Presentazione montante). Accessibile, dinamico e utile Comuni in rete è uno strumento rivolto alle pubbliche

Dettagli

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti MANUALE UTENTE Versione procedura 2.0 Avvisi di addebito/cartelle di Pagamento: domanda di emissione provvedimenti: versione

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Rev.: 6 Data ultimo aggiornamento: 22 settembre 2014 N.B. le modifiche effettuate sono evidenziate in corsivo

CARTA DEI SERVIZI. Rev.: 6 Data ultimo aggiornamento: 22 settembre 2014 N.B. le modifiche effettuate sono evidenziate in corsivo CARTA DEI SERVIZI Premessa La procedura di appalto pubblico, ai sensi del D.Lgs. n. 163/2006 Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, deve rispettare i principi di libera concorrenza,

Dettagli

SUITE PAGHE 2.0. Il software per compilare le tue paghe online

SUITE PAGHE 2.0. Il software per compilare le tue paghe online SUITE PAGHE 2.0 Il software per compilare le tue paghe online SUITE PAGHE 2.0 L EFFICIENZA DELLA TECNOLOGIA SI UNISCE ALLA FUNZIONALITÀ DELLA PRATICA Il software Paghe 2.0 Un servizio per la gestione del

Dettagli

Al Segretario generale

Al Segretario generale Al Segretario generale Padova, gennaio 2008 OGGETTO: Proposta di gestione di un sito dinamico comunale. La presente per fornire al Comune un progetto di gestione del proprio sito Internet che consenta

Dettagli

BANDO VOUCHER DIGITALE Per enti locali in forma associata per la digitalizzazione e la semplificazione della PA lombarda

BANDO VOUCHER DIGITALE Per enti locali in forma associata per la digitalizzazione e la semplificazione della PA lombarda BANDO VOUCHER DIGITALE Per enti locali in forma associata per la digitalizzazione e la semplificazione della PA lombarda 1 Finalità dell intervento... 2 2 Modello di riferimento... 2 3 Soggetti abilitati

Dettagli

SIEL - Soluzioni Integrate Enti Locali

SIEL - Soluzioni Integrate Enti Locali SIEL - Soluzioni Integrate Enti Locali Filosofia di funzionamento del sistema SIEL Il pacchetto Integrato Enti Locali, realizzato in ambiente con linguaggi di ultima generazione, consente all Ente Locale

Dettagli

Studio Grafico Portale

Studio Grafico Portale 1 di Progetto SISCoTEL Sistema Informativo Sovracomunale di Comunicazione Telematica degli Enti Locali per il Centro Sistema dislocato presso Cinisello Balsamo CBM on line Studio Grafico Portale ( - 06/03/2007)

Dettagli

MCi BUSINESS SUITE MANAGEMENT

MCi BUSINESS SUITE MANAGEMENT MCi BUSINESS SUITE MANAGEMENT Acquisizione, archiviazione, gestione e consultazione flussi documentali Fatturazione elettronica e conservazione sostitutiva Soluzione rivolta a tutte le aziende che : generano,

Dettagli

PROGETTO PON/FESR 2014-2020

PROGETTO PON/FESR 2014-2020 PROGETTO PON/FESR 2014-2020 Prot.n. AOODGEFID/12810 del 15 Ottobre 2015 Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni Scolastiche statali per la realizzazione di ambienti digitali Asse II Infrastrutture per

Dettagli

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework è la base di tutte le applicazioni della famiglia Infinity Project

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

CentralixCallCenter Descrizione del sistema. Allinone1 Srl Piazza Roma, 2 - Santa Maria a Vico - 81028 (CE) - TEL. 0823 758929 info@allinonesrl.

CentralixCallCenter Descrizione del sistema. Allinone1 Srl Piazza Roma, 2 - Santa Maria a Vico - 81028 (CE) - TEL. 0823 758929 info@allinonesrl. CentralixCallCenter Descrizione del sistema Allinone1 Srl Piazza Roma, 2 - Santa Maria a Vico - 81028 (CE) - TEL. 0823 758929 info@allinonesrl.net 2 Descrizione del sistema Sommario Centralix 4 Introduzione

Dettagli

INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA

INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA Il DPCM 3 Dicembre 2013 del Codice dell Amministrazione Digitale stabilisce l 11 Ottobre 2015 come termine ultimo per adeguare la segreteria

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

RELAZIONE SULLO STATO DI FATTO DEL NUOVO SITO WEB NOTE GENERALI

RELAZIONE SULLO STATO DI FATTO DEL NUOVO SITO WEB NOTE GENERALI ISTITUTO COMPRENSIVO Pascoli - Crispi Via Gran Priorato, 11-98121 Messina Via Monsignor D'Arrigo, 18-98122 Messina Tel/Fax. 09047030 090360037 e-mail: meic87300t@istruzione.it / meee00800r@istruzione.it

Dettagli

PORTALE KK 2.0 DESCRIZIONE

PORTALE KK 2.0 DESCRIZIONE PORTALE KK 2.0 DESCRIZIONE Il Portale KK 2.0 nasce dall esperienza decennale di Know K. nei registri elettronici e portali per le scuole, soluzioni completamente web. Il Portale KK 2.0 è un servizio che

Dettagli

Check list per la valutazione di adeguatezza e Indice di adeguatezza

Check list per la valutazione di adeguatezza e Indice di adeguatezza Check list per la valutazione di adeguatezza e Indice di adeguatezza DigitPA 00137 Roma - viale Marx, 43 Pagina 1 di 16 Indice 1. PREMESSA... 3 2. ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DELLA SOLUZIONE...

Dettagli

La piattaforma di Protocollo Informatico a norma di legge

La piattaforma di Protocollo Informatico a norma di legge La piattaforma di Protocollo Informatico a norma di legge josh Protocol! è il rivoluzionario sistema di Protocollo Informatico scalabile ed idoneo alle esigenze di grandi e piccole amministrazioni Non

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana -

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana - Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità OSSERVATORIO REGIONALE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via Camillo Camilliani, 87 90145 PALERMO LINEE GUIDA PER L UTILIZZO

Dettagli

RicohPA Allegato Tecnico

RicohPA Allegato Tecnico RicohPA Allegato Tecnico Indice 1. Introduzione... 2 2. Riferimenti Normativi... 3 3. Il Servizio RicohPA... 4 4. Caratteristiche Soluzione RICOH P.A.... 10 5. Livelli di servizio (S.L.A.)... 11 6. Il

Dettagli

Sviluppo Web Portal. martedì 4 agosto 2009. Preventivo. Preventivo per la creazione del software di CMS

Sviluppo Web Portal. martedì 4 agosto 2009. Preventivo. Preventivo per la creazione del software di CMS martedì 4 agosto 2009 E-SPRING s.n.c P.IVA/C.F. 03053660548 Via Val di Rocco, 50 06134 - Ponte Felcino (PG) Tel. +39 075 7829358 E-mail: info@e-springconsulting.com Sviluppo Web Portal per la creazione

Dettagli

PROCEDURA DI GARA PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER L ORCHESTRAZIONE DI SERVIZI COMPOSITI E LA GESTIONE DOCUMENTALE

PROCEDURA DI GARA PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER L ORCHESTRAZIONE DI SERVIZI COMPOSITI E LA GESTIONE DOCUMENTALE PROCEDURA DI GARA PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER L ORCHESTRAZIONE DI SERVIZI COMPOSITI E LA GESTIONE DOCUMENTALE CAPITOLATO TECNICO DI GARA CIG 5302223CD3 SOMMARIO 1 Oggetto della Fornitura...

Dettagli

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI Istruzioni per l invio telematico delle domande e degli allegati previsti dai Bandi pubblicati dalla CCIAA di Cosenza per la concessione di contributi -Edizione 2015-

Dettagli

Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo

Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo Progetto per l acquisizione ed integrazione di nuovi servizi informatici (Rimodulazione approvata con deliberazione Giunta comunale n. 81 del 12/12/2012) È

Dettagli

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve?

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Introduzione CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Per riassumerne in poche righe la funzione dei CMS è sufficiente rifarsi alla traduzione letterale della definizione inglese: gestione

Dettagli