Product Description Aastra 400 Release 2.1. Aastra 400 Business Communication Solution

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Product Description Aastra 400 Release 2.1. Aastra 400 Business Communication Solution"

Transcript

1 Product Description Aastra 400 Release 2.1 Aastra 400 Business Communication Solution

2 Descrizione Aastra 400 è una piattaforma avanzata di comunicazione pensata per rispondere alle esigenze delle piccola e media azienda orientata alle nuove tecnologie ed applicazioni evolute di Unified Communication & Collaboration. La soluzione di comunicazione A400 rispondere a qualsiasi esigenza di connettività di rete (Analogica, ISDN e SIP), offre un portafoglio terminali completo (analogico, digitale, IP, SIP, Dect) integrando anche la gestione di antenne DECT sia a tecnologia TDM che IP. Con A400 è possibile realizzare soluzioni di comunicazione stand-alone per piccole o medie aziende e soluzioni più complesse multisito offrendo alle medie aziende distribuite sul territorio la condivisone dei servizi ed un piano di numerazione unico. La famiglia Aastra 400 è caratterizzata da tre diversi armadi/modelli. Ogni modello è caratterizzato da una diversa capacità e configurabilità e possono essere connessi tra loro per realizzare una rete omogenea nei servizi sia della piattaforma telefonica in senso stretto che dei moduli applicativi evoluti. La soluzione A400 è composta dalla seguente gamma di modelli: A470, scalabile fino a 400 utenti A430 scalabile fino a 50 utenti A415 scalabile fino a 12 utenti I moduli applicativi evoluti richiedono un modulo server integrato ospitabile sul modello A470. Importanti standard supportati da Aastra 400: DECT/GAP (Digital Enhancend Cordless Telephony/Generic Access Profile), standard in grado di offrire un servizio telefonico cordless professionale in azienda. QSIG, protocollo standard per il collegamento in rete ad impianti di telecomunicazioni di altri vendor Microsoft TAPI (Telephony Application Programming Interface), interfaccia standard tra computer e centrallino per il supporto delle applicazioni di telefonia SIP (Session Initiation Protocol) per il supporto dei Terminali SIP e Softphone SIP e/o e/o per il collegamento del sistema di comunicazione a un provider di servizi SIP (trunk SIP) e/o l'integrazione di applicazioni avanzate SRTP, protocollo standard per la cifratura del media in una connessione IP TLS per connessione di terminali SIP generici, Aastra SIP, Aastra 53xx IP, Trunk SIP e networking AIN HTTPS, protocollo standard per connessione sicura da Web per la gestione del sistema AES, standard per cifratura dei dati su collegamento HTTPS CSTA

3 GAMMA I call manager della famiglia A400 sono caratterizzati dallo stesso software di sistema ed offrono la stessa gamma di funzioni/servizi ed è articolata in 3 modelli: Aastra 415 e Aastra 430 sono destinati alle piccole e medie imprese con un massimo rispettivamente di 12 o 50 utenze; rappresentano inoltre la soluzione ideale per piccole filiali di una corporate network. A470 e destinata alle imprese di medie dimensioni fino ad un massimo di 400 utenze e può integrare le applicazioni evolute di Unified Communication & Collaboration Aastra 415 di base è equipaggiato con 2 porte per utenti digitali, 2 porte per utenti analogici e 2 porte ethernet ; sono inoltre disponibili 2 slots per l inserimento di schede di espansione l A415 può essere installato a parete o in un armadio rack da 19 Aastra 430 di base è equipaggiato con 4 porte per utenti digitali, 2 porte per utenti analogici e 2 porte ethernet ; sono inoltre disponibili 4 slots per l inserimento di schede di espansione l A430 può essere installato a parete o in un armadio rack da 19 Aastra 470 è la piattaforma All-in-one communication solution, che combina in un unico apparato, il call manager, il media gateway e l Application Server. Nella configurazione base l A470 è caratterizzato da un call manager abilitato a gestire fino ad un massimo di 36 utenti; una licenza di espansione consente di estendere la capacità del call manager a 400 utenti. L A470 è costituito da un armadio da 2 unità rack avente sette slots per schede di espansione. Nella parte frontale un control panel con display a colori è utilizzabile dal gestore e dal manutentore del sistema per lo start-up e la gestione del call manager anche in assenza del personal computer. 3 porte Gigabit Ethernet per la connettività alla rete dati. Visualizza lo stato del sistema, gli allarmi, l occupazione dei canali voip, (in percentuale) e la possibilità di modificare l indirizzo IP. Completano l equipaggiamento di base quattro attacchi utente analogico Opzionalmente può essere previsto la nuova scheda intergrata che permette di usufruire dei servizi di Unified Communication and Collaboration (Application Server), senza più la necessità di un PC/Server esterno Affidabilità e sicurezza Sul modello Aastra 470 è possibile incrementare il grado di disponibilità del sistema attraverso la duplicazione dei seguenti moduli hardware: Modulo APS2, consentendo la ridondanza dell alimentatore Modulo RFU, consentendo la ridondanza della ventola del processore principale

4 Caratteristiche di base Equipaggiamento e prestazioni di base Attacchi utente BCA (a/b) Attacchi S0/T0 configurabili Attacchi utente DSI Interfaccia ethernet 2x100BT 2x100BT 3x1000 BT Ingressi audio Relè per suoneria esterna Annunci di cortesia Slots di espansione Conferenza a Conferenza a DTMF selezione Capacità massima di ogni sistema Numero Massimo di interfacce RETE AIN Interfacce utenti complessive Interfacce utenti DSI Interfacce utente analogico Interfacce utenti S Interfacce urbane complessive Accessi base T (S esterne comprese) Interfacce urbane analogiche Accessi base ISDN Accessi Primari ISDN Provider SIP Canali voce IP Numero massimo di terminali per ogni sistema e per interfaccia Tipo Terminale RETE AIN Terminali a filo totali (compreso RBS Dect) Terminali DSI (compreso RBS Dect) Posti operatore Stazioni radio base DECT SB4/SB8 10/5 20/10 224/ Stazioni Radio Base SIP DECT (RFP 10/1 L32/L34/L42WLAN) 0 20/20 400/ /1028 Portatili DECT Unità terminali IP Terminali alle interf S Terminali alle interfacce a/b Utenti SIP Utenti GSM Utenti Virtuali Account SIP

5 Dati di stema Numero Massimo RETE AIN Satelliti in una AIN 40+ master Slot di espansione Accumulati Utenti con numero proprio (compresi Virtuali e GSM) Connessioni contemporanee Connessioni contemporanee DECT-non DECT Canali Voip Fasci Fax T Somma Instradamenti Numeri in selezione passante Elementi di distribuzione delle chiamate Gruppi di chiamata Utenti per ogni gruppo di chiamata con distribuzione Globale delle chiamate Utenti per ogni gruppo di chiamata Numeri in selezione abbreviata + utenti PINS Gruppi di cortesia Caratteristiche tecniche modello A470 - Meccanica Armadio 2U per fissaggio rack 19 o appoggio su tavolo - Modularità Schede espansione (occupano 1 slot ) - 8 DSI, 8 interfacce proprietarie numeriche (16 derivati specifici) - 16 DSI, 16 interfacce proprietarie numeriche (32 derivati specifici) - 32 DSI, 32 interfacce proprietarie numeriche (64 derivati specifici) - 4 FXS, 4 derivati analogici BCA - 8 FXS, 8 derivati analogici BCA - 16 FXS, 16 derivati analogici BCA - 32 FXS, 32 derivati analogici BCA - ISDN 4 BRI, 4 accessi base ISDN T0 o S0 (8 canali B) - ISDN 8 BRI, 8 accessi base ISDN T0 o S0 (16 canali B) - ISDN 1 PRI, 1 accesso primario ISDN T2 (30 canali B) - ISDN 2 PRI, 2 accessi primari ISDN T2 (60 canali B) - 4 FXO, 4 linee urbane analogiche - 8 FXO, 8 linee urbane analogiche - EIP-8, modulo Gateway e Gatekeeper VoIP, max. 32ch. (G711) - EIP-32, modulo Gateway e Gatekeeper VoIP, max. 64ch. (G711) - DSPX01, modulo gestione di canali Dect, Voice mail, Voip, GSM - DSPX02, modulo gestione di canali Dect, Voice Mail, Voip, GSM - CPU2, scheda servizi per l integrazione di applicazioni evolute di Unified Communication & Collaboration (OIP e TWP) - Alimentazione Alimentatore a 220 Vac interno, con generatore corrente di chiamata (alimentatore in classe di sicurezza 1; prevedere sempre in fase di installazione il collegamento a terra) - Permutatore Esterno (non compreso nelle unità base e di ampliamento degli armadi) - Protezioni Lato linee urbane: interne Lato linea elettrica: esterna. - Rete collegamento Cavo a 1 coppia per telefoni specifici, telefoni BCA e unità radio base DECT Cavo a 2 coppie per accessi base S0

6 Caratteristiche tecniche modelli Aastra 415 e Aastra Meccanica Armadio tradizionale per fissaggio a parete o appoggio su tavolo o fissaggio a rack 19, tramite kit - Modularità Schede espansione (occupano 1 slot ) - SC-EADP4-2, 4 interfacce. proprietarie numeriche (8 derivati specifici) - SC-ETAB4-2, 4 derivati analogici BCA - SC-ODAB-1, scheda servizi opzion. (citofono + 4 contatti relay + 1 interfaccia analogica) - TIC-02ST, 2 accessi base ISDN T0 o S0 (4 canali B) - TIC-04ST, 4 accessi base ISDN T0 o S0 (8 canali B) - TIC-02AB, 2 linee urbane analogiche - TIC-04AB, 4 linee urbane analogiche - TIC-01PRA, un accesso primario ISDN T2 (10 canali B espandibile fino a 30 canali B da licenza specifica) - SM DSPX01, modulo per la gestione di canali Dect, Voice mail, Voip, GSM - SM DSPX02, modulo per la gestione di canali Dect, Voice Mail, Voip, GSM - WA-TS0, modulo adattatore per collegamenti ad interfacce a 4 fili (T/S) - WA-TS1, modulo adattatore per collegamenti ad interfacce a 4 fili (T/S) e per scheda ODAB - WA-2W, modulo adattatore per collegamenti ad interfacce a 2 fili - Alimentazione Alimentatore a 220 Vac interno, con generatore corrente di chiamata (alimentatore in classe di sicurezza 1; prevedere sempre in fase di installazione il collegamento a terra) - Permutatore Esterno (non compreso nelle unità base e di ampliamento degli armadi) - Protezioni Lato linee urbane: interne Lato linea elettrica: esterna. - Rete collegamento Cavo a 1 coppia per telefoni specifici, telefoni BCA e unità radio base DECT Cavo a 2 coppie per accessi base S0 e interfaccia Ethernet

7 Servizi I Call Manager della famiglia Aastra 400 offrono uno spettro completo dei servizi per una moderna comunicazione aziendale. La piattaforma integra, in modo completo e funzionale, applicazioni specifiche quali: servizi cortesia e messaggistica vocale (VM); posto operatore automatico (POA); elaborazione vocale (IVR), comunicazione cordless DECT; distribuzione automatica delle chiamate (ACD); networking; gateway VoIP; amministrazione e gestione multi-livello (utilizzatore/operatore, system manager/installatore) di sistema e di rete tramite PC (embedded o remoto). Il modello Aastra 470 inoltre può essere configurato con scheda servizi specifica per l integrazione di applicazioni evolute di Unified Communication & Collaboration (video comm., chat, ) I Call Manager della famiglia Aastra 400 sono offrono tutti i servizi fondamentali previsti dalle norme CEI, nonché dei seguenti servizi: Servizi di instradamento delle chiamate - Blocco delle chiamate in entrata per utente - Chiamate per utente con più unità terminali ( One Number) - Chiamate su gruppo di chiamata - Chiamate su selettore di linea / tasto di linea - Gruppo di chiamata con distribuzione lineare, ciclica e globale - Instradamento delle chiamate in funzione dei gruppi (gruppi servizi) - Instradamento delle chiamate su destinazioni alternative in caso di numero occupato o mancata risposta - Instradamento personalizzato - Instradamento delle chiamate in funzione dell ora (gruppo servizi, posizioni servizi) - Limitazione delle connessioni contemporanee in entrata - Occupato se Occupato (utente con più telefoni) - Selezione passante interna diretta ( massimo 10 piani DDI) - Trasferimento di connessione urbana-urbana su urbana ( Re-routing parziale) - Visualizzazione del nome del chiamante (CNIP/CONP) - Visualizzazione del numero del chiamante (CLIP/COLP) Funzioni di instradamento delle chiamate uscenti - Assegnazione urbana con priorità - Accesso diretto per chiamata interna / esterna selezionabile per ogni utente - Chiamata uscente selettore di linea o tasto di linea - Limitazione del numero di connessioni contemporanee uscenti - Numeri di selezione abbreviata - Destinazioni di emergenza in funzione di gruppi ed orari Funzioni di controllo dei costi - Assegnazione degli addebiti per centro di costo - Blocco alla selezione (limitazione alla selezione uscente) - Conteggio degli addebiti individuali - Disabilitazione LCR - Documentazione degli addebiti per conversazioni private - Documentazione del traffico entrante - Least Cost Routing - LCR Fallback su provider alternativo - Registrazione delle chiamate

8 Servizi di sistema - Annuncio prima della risposta ( in funzione di gruppi e orari) - Posto operatore automatico - Messaggi di accoglienza su VM individuali / generali - Monitoraggio ambiente (Babyphone) - LDAP server - Musica su attesa - Trasmissione fax sicura su rete IP - Soluzione SIP-DECT - Soluzione DECT-TDM - SMTP client (invio ) - Controllo funzioni in base a ora e data - Configurazione Multisocietà ( 2 aziende) - Giuda vocale per VM - Voce mail box per gruppi di utenti - Voice mail - VM MVI notifica tramite con attachment - Voice e signal encription su comunicazioni VoIP SRTP/TLS display Networking - Collegamento in rete privata tramite protocollo Q-SIG - Collegamento in rete privata tramite protocollo SIP - Collegamento in rete privata integrata con protocollo AIN (Aastra Intelligent Network) - Collegamento in rete privata virtuale (VPN) tramite ISDN Funzioni di utente - Accesso alla rubrica di sistema (per nome / numero) - Abilitazione / blocco della manutenzione remota - Attivazione funzione redkey - Servizio di cortesia - Suoneria centralizzata - Servizio appuntamenti / sveglia - Aggiornamento software automatico - Campo lampade occupato - Avviso di chiamata - Attesa (differimento delle distribuzioni anche tra gruppi successivi) (gruppi di chiamata) - Deviazione - Call Forwarding (seguimi) Call forwarding su utente occupato - Prenotazione - Chiamata temporizzata - Chiamata citofonica - Lista chiamate - Trasferta con o senza offerta - Programmazione toni per chiamate interne ed esterne - Conferenza - Programmazione tasti - Telegestione - Private call routing - Attribuzione / Riattribuzione del centro di osto - Attivazione relay (Apertura / chiusura) - Prenotazione su utente occupato e su utente libero - Parcheggio - Non disturbare - Richiamata - Richiamata alternata - Chiamata a numeri di emergenza - Soppressione della visualizzazione del numero - Selezione per nome - Take - Tasti team - Attesa - Gestione dei profili di presenza e gestione della presenza - Registrazione di chiamata molesta - Selezione DTMF - Trasferimento degli addebiti - Trasferta con o senza annuncio - Home alone

9 - Instradamento personalizzato - Gruppi di risposta - Impegno di linea prioritario per emergenza - Inclusione - Interfono - Invio messaggi di testo - Free seating - Chiamata discreta Servizi per la gestione del sistema - Aastra management suite - Accesso alla tele gestione tramite IP/ISDN/linee urbane analogiche - Configurazione automatica dei terminali Aastra IP e SIP - Funzioni di system management gestibili dal cliente - Importazione ed esportazione dati - Salvataggio database manuale ed automatico - DHCP server integrato - Web cliente per la gestione del sistema Interfacce per applicazioni - Compatibilità Exchange 2007 / First party CTI via LAN - Integrazione Lync/OCS - Integrazione Outlook - Interfaccia di gestione hotel - Interfaccia KNX - Interfaccia TAPI - Supporto LDAP VOIP I moduli VoIP Gateway consentono di associare alla telefonia tradizionale tutti i benefici della telefonia IP consentendo al call manager di gestire anche terminali telefonici IP proprietari, terminali IP a standard SIP, e connettività a reti pubbliche o private a standard SIP; Tali moduli consentono anche la realizzazioni di reti composte da più call manager della famiglia A400 mantenendo elevati standard qualitativi e condividendo tutti i servizi tra tutti gli utenti della rete. Un ampia gamma di schede di interfaccia consente l utilizzo di unità terminali tradizionali analogiche e digitali ed inoltre la connessione alla rete pubblica tramite collegamenti urbani ISDN o analogici La piattaforma A400 consente, attraverso specifica licenza, di rendere sicura la comunicazione IP tra gli end-points attraverso la cifratura delle comunicazioni su rete IP in accordo con gli standard TLS e SRTP; tale criterio di sicurezza è applicato a tutti i seguenti media: Tra terminali IP e/o SIP SIP trunk (se supportato dal provider) Tra nodi di rete AIN (networking tra più call manager A400) Applicazioni basate su protocollo SIP Embedded I call manager Aastra 400 sono equipaggiati con un server SMTP client che permette l invio di all utenza. L utilizzo tipico di questa applicazione è la possibilità di inviare un con attachment all indirizzo di posta elettronica indicato da ogni singolo utente del sistema in caso di messaggio giacente nella propria casella VM

10 Servizi di messaggistica vocale Tutti i Call Manager della famiglia Aastra 400 hanno equipaggiato di serie un sistema di gestione della messaggistica vocale della capacità di registrazione di 20 minuti e 2 canali di comunicazione, in grado di gestire le tre funzioni principali: servizio di cortesia musica su attesa Voice Mail Opzionalmente la capacità di registrazione può essere ampliata portando la capacità di registrazione a 200 per Call Manager Aastra 415 e Aastra 430, e 600 minuti per Aastra 470 tramite l utilizzo della scheda DSP e di licenza di ampliamento. La funzione di Posto Operatore Automatico (POA) permette di automatizzare la ricezione e l'inoltro delle chiamate in modo efficace ed efficiente. I messaggi possono essere ascoltati e gestiti dal proprio telefono in ufficio o da remoto, il sistema provvede a notificare la presenza di informazioni sia in locale (tramite messaggio) sia in remoto (tramite notifica esterna). Attraverso una apposita licenza è inoltre possibile aumentare autonomamente il numero di canali di comunicazione, nel caso siano previste sia la funzione VM che la funzione POA, è possibile specializzare i singoli canali di comunicazione dedicandoli al servizio preposto. CARATTERISTICHE Aastra 415 Aastra 430 Aastra 470 AIN N audio channel base Per nodo Minuti registrazione base Max Audio channel Per nodo Minuti registrazione con Espansione SVM Per nodo Servizi CTI TAPI (Opzionali) Tramite Aastra 400, i servizi di telefonia delle piccole e medie imprese vengono integrati in modo funzionale all interno di un processo finalizzato. Aastra 400 supporta le interfacce First-Party-CTI e Third-Party-CTI per le applicazioni CTI più richieste dal mercato conformi allo standard Microsoft TAPI 2.1. AASTRA 400 offre la possibilità di attivare funzioni telefoniche dal PC d utente nonché di visionare alcune informazioni relative al chiamante tra cui la sua disponibilità/stao della linea. In questo modo è possibile utilizzare applicazioni come ad es. l integrazione con la rubrica di outlook, la distribuzione automatica delle chiamate (ACD), interfaccia Pop-up e la unified communication.le soluzioni CTI First-Party-CTI e Third-Party-CTI presentano le seguenti caratteristiche:

11 CTI 1st party call control Sono attivabili in modalità LAN, tramite la porta ethernet del PABX ed offrono l integrazione telefono personal computer di utente I servizi implementabili sono: - chiamata base (interna ed esterna) - chiamata con priorità - conferenza - deviazione delle chiamate (incondizionata, su occupato, a tempo) - messa in attesa e richiamata - richiamata alternata - trasferta con o senza offerta. Attraverso la CTI 1st party call control è possibile attivare il servizio Office Edial (applicazione client su PC) consentendo la selezione diretta dal personal computer per le chiamate uscenti, mentre per le chiamate entranti, apre una finestra di Pop-up attivando la segnalazione di chiamata entrante mostrandone il CLIP e nome del chiamante. E interfacciabile a Microsoft Outlook, in questo caso permette la composizione del numero direttamente dalla rubrica di Outlook. Nel caso di chiamate entrante, tramite screen pop-up, apre direttamente la rubrica di Outlook, permettendo un accesso immediato alle informazioni in esso contenute. Tale applicazione richiede telefono d utente specifico di sistema, IP di sistema, Dect. CTI 3rd party La soluzione CTI con controllo centralizzato è una soluzione per più postazioni. Contrariamente al First Party CTI, il Third Party CTI richiede l utilizzo dell applicazione OIP oltre a fornire le funzionalità TAPI 2.1, ha la funzione di midleware tra il Call manager e le applicazioni del cliente. OIP può essere installato sulla scheda servizi (CPU2) integrata o su un PC esterno La versione 2T del driver TAPI TSP supporta il CT a controllo centralizzato. Questo deve essere abilitato con una licenza. Le funzioni CT a controllo centralizzato corrispondono all insieme di CT a controllo distribuito e ACD (Automatic Call Distribution). Il CTI a controllo centralizzato può essere usato in diversi modi, a seconda delle esigenze: - come per il CT a controllo distribuito - come soluzione team - per ACD Sono disponibili 3 pacchetti software che oltre a permettere l integrazione Telefono-Computer in modalità LAN, permettono l implementazione di differenti livelli di servizi legati al mondo CTI Call center, secondo quanto indicato nella seguente tabella:

12 Prestazioni 1st parte LAN 3st parte lic. 3st parte lic. Base standard Chiamata uscente X X X Risposta X X X Selezione multifrequenza X X X CLIP X X X Riposta per assente X X X Seguimi X Rifiuto X Attesa X Parcheggio X Trasferta X Trasferta senza notifica X Conferenza X Deviazione X Richiamata X Messaggio da utente occupato X Informazione di addebito X X X APPLICAZIONI EVOLUTE DI UNIFIED COMMUNICATION & COLLABORATION (UCC) Le applicazioni UCC risultano pre-installate nella scheda CPU2 ospitabile su un sistema A470. L UCC è caratterizzato da servizi evoluti per funzioni aziendali quali il Call Center e per il singolo o gruppi di utente quali la gestione della presence/disponibilità, consultazione della rubrica telefonica e click-to-dial, integrazione con directory aziendali su altre piattaforme (es. MS Exchange), video share ed altro. Tali servizi evoluti si attivano attraverso licenze specifiche (di sistema, di utente e/o di gruppo). CALL CENTER La soluzione Call Center è progettata per fornire all azienda strumenti che consentano di migliorare la gestione del proprio servizio di relazioni esterne con la clientela, fornendo un importante supporto per il trattamento della chiamata. La soluzione Call Center è un applicazione client-server e richiede l installazione di un client (Agent Control) sui personal computer dei supervisori e degli agenti. Le postazioni di utente del Call center possono essere equipaggiate con diversi termianli telefonici: terminali digitali della famiglia Aastra 53xx, terminali IP della serie aastra 53 xxip, terminali Dect serie Office 135, o Softphone Aastra 2380IP, In funzione del terminale utilizzato sono disponibili differenti toolbox con funzionalità di agente o supervisore La soluzione Call Center include anche la possibilità di raccogliere ed elaborare statistiche di traffico, utili al supervisore per dimensionare al meglio il servizio offerto. Una soluzione Call Center richiede le seguenti licenze: - Licenza Call Center Basic (una licenza per sistema) - Licenza Call Center Agent (una licenza per ogni agente) - Licenza Call Center Group (una per ogni gruppo di lavoro, almeno 1 per sistema) La soluzione Call Center utilizza la suite OIP della UCC A400.

13 OPEN INTERFACE PLATFORM (OIP) OIP è la soluzione UCC per in grado di soddisfare le aziende in cerca di strumenti per una migliore gestione della clientela sia esterna che interna. OIP è una soluzione cliente-server che in grado di offrire soluzione di Call Center, Posto Operatore su PC, Softphone client con funzioni di presence e stato linee utente interno, consente l integrazione di applicazioni CTI 3 party (per esempio la gestione integrata di allarmi esterni, l integrazione della piattaforma con elenchi telefonici risiedenti su piattaforme esterne quali Outlook, Microsoft Exchange, LDAP ecc). L OIP è caratterizzato dai seguenti moduli funzionali atttivabili da specifiche licenze:» Posto Operatore su PC, La postazione di operatore su PC (Aastra 1560 e Aastra 1560ip), offre una interfaccia grafica su PC ottimizzata per fornire all operatore uno strumento intuitivo per la gestione del traffico, l interrogazione della directory aziendale e la conoscenza della presence dell utenza e dello stato dei derivati. Nella versione Office 1560ip interfaccia grafica incorpora anche la funzione softphone, mentre la versione Office 1560 richiede l associazione di un telefono specifico di sistema (interfaccia DSI).» Office Suite, consente di offrire all utente tutte le funzioni necessarie per l organizzazione della propria postazione telefonica, quali un modulo campo lampade programmabile, impostazione e visualizzazione dello stato di presenza dei colleghi (se prevista la licenza) gestione di un elenco delle chiamate fatte e ricevute, integrazione di varie rubriche aziendali (se prevista l opportuna licenza). L Office Suite è un dialer per applicazioni CTI 3rd party, particolarmente utile all utenza che deve far fronte ad un elevato numero di chiamate.» Presence & Profile, consente di gestire il proprio profilo di stato attraverso un personal computer ed impostare lo stato di presenza ed assenza, associandolo anche ad un elenco di possibili motivi, rendendolo disponibile a tutti gli utenti di sistema. Gli utenti dotati di softphone o di terminale telefonico specifico potranno così sapere se un utente è presente in azienda e nel caso di assenza anche l eventuale motivo e la durata dell assenza stessa. Tramite la stessa licenza è inoltre possibile personalizzare il proprio terminale telefonico specifico, (configurazione dei tasti team, personalizzazione della suoneria, deviazioni ecc..)» Exchange Integration, consente di integrare il Voice mail, con il sistema di posta elettronica. Gli utenti abilitati potranno ascoltare i messaggi sul proprio personal computer in formato wave o MP3 (Messaggistica unificata) E inoltre possibile associare la rubrica di Outlook per l intergrazione dei contatti ed il calendario di Outlook per la gestione degli appuntamenti.» Phone Book Integration, consente l integrazione di rubriche esterne

14 TELEPHONY WEB PORTAL (TWP) TWP è la soluzione UCC per le aziende più esigenti che oltre alla gestione della presence ed accesso alla directory aziendale necessitano anche di strumenti più sofisticati come la gestione di audio conferenze, condivisione del video, possibilità di registrazione della chiamata on-demand, TWP è una soluzione Web server ed è caratterizzata dal non richiedere l installazione di alcuna componente client sul PC dell utilizzatore.» Il TWP è caratterizzato dai seguenti moduli funzionali atttivabili da specifiche licenze: Open Call, click to call da una rubrica integrata, plugin Office gestire funzioni telefoniche avanzate realizzate tramite drag & drop come conferenza, alternanza, parking della chiamata.» Browser, connettore multi-rubrica per terminali numerici & IP consente di accedere a differenti database per la gestione dei contatti telefonici. Garantisce la gestione della chiamata nominale da parte dei terminali digitali, IP/SIP e DECT over IP, e sugli stessi all arrivo di una chiamata entrante visualizzano il nome del chiamante attraverso un meccanismo di ricerca multi-rubrica inverso Consente inoltre di gestire i servizi telefonici in funzione dello stato della presence degli utenti sia tramite la funzione integrata in TWP 3.1 che tramite connessione a calendari (es. Outlook)» Caller, dialer universale, rubriche e log delle chiamate, plugin Office consente di effettuare la chiamata telefonica da qualsiasi programma con un semplice click del mouse» Alerter, consente lo screen popo-up all arrivo della chiamata» Rules, consente ad ogni utente di stabilire in modo intuitivo la gestione delle chiamateinserndo filtri e instradando le chiamate a destinazioni differenti (casella vocale, altro utente, telefono GSM...) in funzione dei profili, anche temporali, programmati» Recorder, consente a registrazione delle conversazioni e la relativa gestione in maniera semplificata (ricerca, riascolto, archivio ) delle conversazioni registrate e delle proprie caselle vocali» Audioshare, consente di realizzare conferenze audio e sessioni di chat» Videoshare consente di realizzare videocomunicazioni o videoconferenze e fornisce la funzione di sharing applicativo (es. condivisione documenti office)» Stats, statistiche sulle Cosnsente di realizzare un ulteriore voice mail indipendente dal VM del sistema A400, sincronizzandolo con il sistema di posta elettronica (Exchange o lutus Notes)

15 Ogni modulo si integra con gli altri e consente di sfruttare in maniera verticale le proprie peculiarità. Videoterminale Blustar I sistemi Aastra Blustar sono uno strumento di desktop video conference e collaboration progettato da Aastra per migliorare il modo di comunicare all interno dell azienda. Essi offrono un sistema di videoconferenza HD che utilizza la più recente tecnologia video. Sono proposti in due tipologie Versione Hard terminal Modello Blustar 8000i, versione PC client. AASTRA BLUSTAR 8000I Aastra Bluestar 8000i è un potente strumento di desktop videoconference e collaboration, progettato per migliorare il modo di comunicare. Aasstra 8000i utilizza la più recente tecnologia video e di comunicazione per garantire la massima qualità audio e video unita ad una estrema semplicità d uso Aastra è equipaggiato con uno schermo touch screen da 13 pollici con risoluzione video 1280x720; tramite una videocamera integrata è in grado di acquisire immagini in HD con risoluzione 720p con un angolazione di 70, offrendo una videocomunicazione ottima qualità ad una velocità di 30 fotogrammi al secondo. Aastra 8000i è inoltre equipaggiato con 4 microfoni e 3 altoparlanti per garantire una elevata qualità audio Supporta gli standard video H264 e SIP call control e G722. Aastra 8000i BluSatr è inoltre equipaggiato con le seguenti intefacce: Interfaccia bluetooth per l interfacciamento di dispositivi quali cellulari e personal compurer che consentono la condivisione ed il trasferimento di documenti, oppure di cuffie. 2 porte Gigabit ethernet 2 Porte Usb 2.0 Interfaccia cuffia RJ9 Ingresso jack 3,5mm per collegamento di microfono wideband Uscita jack 3,5mm per collegamento cuffia stereo

16 Aastra Blustar Softphone Costituisce un Applicazione client softphone che permette di integrare sul Personal computer, Iphone o Ipad le funzioni ed i servizi telefonici caratteristici di Aastra 5000 con i servizi e la tecnologia di Aastra Blustar. Caratteristiche generali minime per hardware e software per PC: CPU: Intel Pentium 4 1.4GHz or equivalente RAM: 512 MB Hard Disk: 50MB di spazio disponibile +.NET Framework 4 (Additional disc space required for log files) Hardware raccomandato per funzionalità video: CPU: Intel Core 2 Duo 2.1 GHz o equivalente RAM: 2 GB Hard Disk: 50MB di spazio disponibile +.NET Framework 4 (Additional disc space required for log files) Accelerated DirectX9 graphics Hardware consigliato per funzionalità video HD video: CPU: Intel Core i5 2,5 GHz equivalent RAM: 2 GB Hard Disk: 50MB di spazio disponibile +.NET Framework 4 (Additional disc space required for log files) Accelerated DirectX9 graphics Software: Windows 7 (32 & 64 bit) Enterprise Edition Ultimate Edition Professional Edition Windows XP SP3 Microsoft Office 2003 Outlook 2003, 2007 and 2010 Hospitality Aastra 400 Hospitality package è la soluzione integrata per la gestione professionale delle soluzioni gestionali per tutte le strutture ricettive come hotel e case di cura, senza dover utilizzare un server esterno. E costituita da 3 soluzioni adattabili a differenti esigenze operative, in grado di fornire servizi a strutture da 4 a 400 camere. La proposta è articolata su tre diverse soluzioni adattabili a qualsiasi esigenza. Gestione semplice tramite posto operatore di sistema costituita dal terminale Aastra 5380 e dal modulo M535 Gestione Integrata costituita dal software gestionale Aastra Hospitality manager. Soluzione di interfacciamento verso applicazione gestionale esterna (Fidelio) Servizi di gestione hotel Posto Operatore Aastra hospitality Inerfaccia Fidelio manager Check-in/out Multi Check-in No No Progr. Nome ospite Progr. Data attivo partenza No Progr.Lingua ospite Edit Note ospite No Prgr. Permesso chiamata tra camere Progr.Accesso ditetto alla linea urbana Progr.Sovrapprezzo Progr. Hot line Progr. Sveglie Stampa addebiti Notifica sveglie con

17 mancata risposta Servizi di gestione Posto Operatore Aastra hospitality Inerfaccia Fidelio camera manager Supervisione Sveglie Stato camera (pulita/ disponibile) Personalizzazione stati No pulizia Minibar No No Addibiti alla camera No No Gestione manutenzione No Call log delle sveglie No * Accesso agli addebiti No * mensili Accesso all archivio degli addebiti No * (*) funzionalità subordinata al sistema PMS Fax Server L applicazione fax server integra le funzionalità fax con l infrastruttura di posta elettronica aziendale. Il fax server è utilizzabile solo su Aastra 470 a partire dalla release 2.1, per il funzionamento necessita della scheda Application Card CPU2. E strutturato tramite una piattaforma base equipaggiata con 2 canali di comunicazione e 10 utenti fax ampliabile tramite licenze: Licenza per singolo utente fax Licenza per 20 utenti fax Licenza per 50 utenti fax Licenza per singolo canale di comunicazione Funzionalità fax server Trattamento del fax in ingresso Un fax in ingresso viene instradato su Aastra 400 tramite SIP media canne verso il fax server, convertito in file PDF, è successivamente inviato a server di posta elettronica tramite SMTP, e di conseguenza all indirizzo dell utente associato. Trattamento del fax in uscita Un utente può inviare un fax tramite il proprio client di posta elettronica, sia in sotto la veste di , sia come attachment alla Il fax server convertirà il documento e l eventuale allegato file PDF e lo trasmettera al numero fax indicato nella mail Dopo l invio del fax l utente riceverà al proprio indirizzo la notifica indicate l esito della trasmissione del fax stesso, in caso di errore nella trasmissione viene indicata la causa che ha generato l errore stesso. Sul sistema può essere programmata una cover sheet, contenente le informazioni dell utente che trasmette il fax. In fase di programmazione può essere configurato il lay-out della cover sheet, scegliendo tra 5 diversi modelli presenti nell applicazione

18 Soluzioni di Mobilità I Call Manager della famiglia Aastra 400 integrano soluzioni di mobilità avanzate in grado di soddisfare qualsiasi esigenza operativa sia essa on- net, attraverso soluzioni Dect tradizionali (TDM) che SIP over Dect, sia off-net fornendo 2 diverse soluzioni per terminai mobili GSM/UMTS caratterizzate da differenti livello di servizio (GSM Integration ed Aastra Mobile Client) Soluzione cordless DECT (tradizionale) I Call Manager Aastra 400 possono essere equipaggiati con Stazioni Radio Base tradizionali di sistema, realizzando una copertura radio Dect multicella E possibile connettere ai sistemi Aastra 400 un massimo di 224 Stazioni Radio Base (collegate tramite cavo ad 1 coppia all unità centrale), mentre il sistema è in grado di gestire fino ad un massimo di 400 terminali Dect (da conteggiare nella capacità totale di macchina, che rimane di 400 derivati interni). Sono disponibili Stazioni Radio Base in grado di gestire 4 o 8conversazioni simultanee per unità. Gli attacchi delle Stazioni Radio Base si connettono al Call Manager A400 attraverso la stessa interfaccia utilizzata per connettere i telefoni specifici di sistema (AD2). Il Call Manager A400 supporta i seguenti servizi cordless DECT: - roaming, il sistema risulta informato in ogni istante sulla posizione in cui si trova ciascun terminale ad esso connesso; - handover, il terminale portatile di comunicazione è in grado di spostarsi tra le celle senza interruzioni o disturbi; - modalità associato (deviazione automatica su terminale portatile), una coppia di terminali (uno fisso, specifico o BCA, l altro portatile) sono raggiungibili con un unico numero interno; da entrambi i terminali è possibile effettuare chiamate uscenti (verso altri interni o verso l esterno), mentre le chiamate entranti (dall interno o dall esterno) sono presentate rispettivamente sul telefono fisso nel caso il portatile sia appoggiato alla propria base (portatile disabilitato) ovvero sul telefono cordless nel caso questo sia sganciato dalla base (telefono fisso disabilitato). Per supportare le comunicazioni contemporanee tra utenti Dect ed utenti non DECT è necessario equipaggiare i Call Manager A400 con risorse DSP per la gestione dei canali (schede DSPX01, DSPX02, SM DSPX01 e SM DSPX02). Le Stazioni Radio Base sono installabili a muro e collegate al Call Manager che le telealimenta tramite cavo ad 1 coppia della lunghezza massima di 1200 m. L area di copertura di una RBS Dect è denominata Cella; per aumentare il numero

19 di conversazioni contemporanee all interno di una stessa cella è sufficiente aumentare il numero di RBS. (per un corretto dimensionamento della copertura Dect fare riferimento all All.2). Le Stazioni Radio Base sono gestite direttamente dal Call Manager. Unità radio base TDM SB-4 SB-8 SB-8ABT Funzioni Numero di chiamate contemporanee 4 8 * 8* Numero di interfacce DSI necessarie 1 1** Oppure 2 1** Oppure2 Alimentatore esterno per alimentazione locale Lunghezza massima del bus AD2 per funzionamento senza alimentatore esterno locale *** 1200mt 1200mt 1200mt Collegamenti esterni per antenna No No 2 * Solo in modalità ZBS che deve essere supportata dai telefoni mobili ** In caso di collegamento tramite una interfaccia sono possibili solo 4 chiamate contemporanee *** In caso di diametro del filo di 0,5 mm

20 Soluzione DECT over SIP I Call Manager Aastra 400 possono essere equipaggiati con Stazioni Radio Base Dect over IP, realizzando una copertura radio Dect multicella In questo caso le Stazioni Radio Base che si connettono al Call Manager A400 tramite interfaccia Ethernet alla rete locale (LAN) impiegando il protocollo IP. Ogni stazione radio base Dect over IP gestisce fino a 8 canali di comunicazione DECT contemporanee per unità. I terminali telefonici portatili vengono gestiti in modalità GAP e registrati sul sistema tramite una licenza SIP client per ogni terminale. La contemporaneità delle comunicazioni tra utenze portatili e terminali fissi (non IP) è determinata dalla quantità di canali Voip previsti sul sistema. L applicazione DECT over SIP su Aastra 400 prevede 2 soluzioni simili. Una soluzione semplice adatta per reti fino a 20 Stazioni Radio Base che permette solo servizi di fonia, caratterizzato dall utilizzo delle antenne dect over p modello RFP35 L, 36L, 37L e 43L E inoltre prevista una soluzione completa, adatta per reti costituite oltre 20 antenne dect over SIP, o dove vengono richiesti servizi di gestione allarmi, localizzazione e messaggistica. Con quest ultima soluzione, nel caso di impiego di terminali Dect serie 6x2d o 600c sotto la copertura di Stazioni Radio Base SIP-DECT 35IP, 36IP, 37IP e 43IP/WiFi, tali Stazioni Radio sono in grado di erogare servizi evoluti quali la localizzazione, la messaggistica e Alarming, e di supportare l audio ad alta qualità nel caso di impiego dei telefoni serie 600c. Il software di localizzazione e gestione degli allarmi permette di individuare su una piantina dell edificio la posizione del terminale che ha generato una chiamata di emergenza, di inviare Instant Messaging, , richieste di localizzazione e presa in carico o conferma lettura dei messaggi, e di tenere traccia degli spostamenti effettuati dal portatile. L applicazione è web-based e supporta fino a 10 operatori. I terminali della serie 602d e 600c supportano nativamente feed RSS per la ricezione automatica di news o avvisi. Supportano inoltre la programmazione XML con la quale è possibile consultare database, inviare dati, gestire appuntamenti, ecc.. Le Stazioni Radio Base SIP-DECT 35IP (L)e 43(L) IP/WiFi possono essere alimentate sia attraverso la rete LAN (PoE IEEE 802.3af) sia attraverso adattatore di alimentazione AC/DC locale. Le Stazioni Radio Base SIP-DECT 36IP(L) e 37IP(L) richiedono alimentazione attraverso la rete LAN (PoE IEEE 802.3af). La Stazione Radio Base SIP-DECT 43IP/WiFi è impiegabile in ambienti interni ed è caratterizzata da una unità radio duale in grado di operare contemporaneamente come una stazione radio DECT e come un Access Point WiFi. Con l impiego delle Stazioni Radio Base SIP-DECT è possibile estendere la copertura Dect anche in siti remoti serviti da un sistema Aastra 400 centralizzato. Gli impianti SIP-DECT sono composti da sole Stazioni Radio Base e non necessitano di hardware aggiuntivo o controller separati, è una delle stazioni a occuparsi della gestione centralizzata dell intero sistema DECT e WiFi. Grazie alla tecnologia DECT XQ, sono inoltre indicate in ambienti particolarmente riflettenti, ovvero in tutti i siti con strutture metalliche che normalmente interferiscono con le comunicazioni DECT. Riducendo il numero di canali da 8 a 4, le Stazioni Radio Base SIP-DECT riescono comunque a mantenere alta la qualità audio in condizioni critiche. Unità radio base IP RFP 35 (L) RFP 36 (L) RFP 37 (L) RFP 43 (L) Funzioni Utilizzo Indoor outdoor outdoor indoor Protezione IP 20 IP 65 IP 65 IP 20 Numero di chiamate contemporanee DECT si si si WLAN No no no IEEE802.11b/g/n Alimentazione PoE o PoE o PoE PoE alimentatore locale alimentatore locale Antenna Integrata omnidirezionale Esterna Integrata Integrata per copertura DECT ed modello dipolo o omnidirezionale omnidirezionale esterna omnidirezionale per copertura WLAN (dipolo)

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility.

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility. V11 Release 1 New Devices. New Features. Highlights dell innovaphone PBX Versione 11 Release 1 (11r1) Con il software Versione 11 dell innovaphone PBX la soluzione di telefonia IP e Unified Communications

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

SOHO IP-PBX - ETERNITY GE IP-PBX per mobilità senza confini e connettività universale

SOHO IP-PBX - ETERNITY GE IP-PBX per mobilità senza confini e connettività universale SOHO IP-PBX - ETERNITY GE 1 ETERNITY GE è un sistema di comunicazione avanzato e flessibile, che offre servizi e funzionalità utili alle grandi imprese, in linea con le loro richieste. La sua affidabile

Dettagli

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese SOHO IP-PBX - NE 1 NE Oggi, per competere, anche le piccole imprese devono dotarsi di sistemi di telecomunicazione evoluti, che riducano i costi telefonici, accrescano produttività e qualità del servizio.

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Web Conferencing and Collaboration tool

Web Conferencing and Collaboration tool Web Conferencing and Collaboration tool La piattaforma Meetecho Piattaforma di Web Conferencing e Collaborazione on line in tempo reale Caratteristiche generali Soluzione client-server progettata per essere

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

La soluzione di Comunicazione Unificata. Documento tecnico

La soluzione di Comunicazione Unificata. Documento tecnico La soluzione di Comunicazione Unificata Documento tecnico indice Introduzione... 3 1. Descrizione della tecnologia VOIspeed e relativi vantaggi... 4 2. Servizi a valore aggiunto, risparmio indiretto, risparmio

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Comunicazioni video Avaya

Comunicazioni video Avaya Comunicazioni video Avaya Video ad alta definizione per singoli e gruppi a livello aziendale. Facile utilizzo. Ampiezza di banda ridotta. Scelta di endpoint e funzionalità. Le soluzioni video Avaya sfatano

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Manuale del fax. Istruzioni per l uso

Manuale del fax. Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Manuale del fax 1 2 3 4 5 6 Trasmissione Impostazioni di invio Ricezione Modifica/Conferma di informazioni di comunicazione Fax via computer Appendice Prima di utilizzare il prodotto

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Access point wireless Cisco Small Business serie 500

Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Scheda tecnica Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Connettività Wireless-N, prestazioni elevate, implementazione semplice e affidabilità di livello aziendale Caratteristiche principali

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560 +L3WK#6333# +L3WK#8333#560 +L3WK#$OO6HUYH/#+LFRP#483#(2+ RSWL3RLQW#833#HFRQRP\ RSWL3RLQW#833#EVLF RSWL3RLQW#833#VWQGUG RSWL3RLQW#833#GYQFH,VWU]LRQL#G VR Sulle istruzioni d uso Sulle istruzioni d uso Le

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 1 2 3 4 Elementi di comando e visualizzazione Elementi di comando e visualizzazione 11 12

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0

Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0 Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0 LICENZA E GARANZIE INCLUSE Sede U.S.A. Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

Provincia di Padova. Capitolato d'oneri SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA CIG 4642088433 SETTORE SISTEMI INFORMATIVI

Provincia di Padova. Capitolato d'oneri SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA CIG 4642088433 SETTORE SISTEMI INFORMATIVI SETTORE SISTEMI INFORMATIVI SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA Capitolato d'oneri Indice generale 1. Premessa...4 2. Definizioni ed acronimi...4 3. Oggetto dell appalto...5 4. Servizi

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Sistema VOIP ALL PARTNERS. Architettura di net working sviluppata da All Partners. Su piattaforma Asterix

Sistema VOIP ALL PARTNERS. Architettura di net working sviluppata da All Partners. Su piattaforma Asterix Sistema VOIP ALL PARTNERS Architettura di net working sviluppata da All Partners Su piattaforma Asterix PBX- SIP Compliant Piattaforma dedicata -No parti mobili -No sistema operativo terze parti -No PC

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli