COMUNE DI SOMMACAMPAGNA PROVINCIA DI VERONA CALCOLO VARIAZIONE PERCENTUALE 65,1781 CALCOLO VARIAZIONE PERCENTUALE 65,0251

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SOMMACAMPAGNA PROVINCIA DI VERONA CALCOLO VARIAZIONE PERCENTUALE 65,1781 CALCOLO VARIAZIONE PERCENTUALE 65,0251"

Transcript

1 ADEGUAMENTO ISTAT INDICE NAZIONALE PREZZI AL CONSUMO nov set14 107, base , base , base ,373 CALCOLO VARIAZIONE PERCENTUALE 65,1781 ADEGUAMENTO ISTAT COSTO DI COSTRUZIONE FABBRICATO RESIDENZIALE nov92 114,2 lug14 105, base , base , base , base ,133 CALCOLO VARIAZIONE PERCENTUALE 65,0251 CALCOLO VALORE MEDIO VARIAZIONE PERCENTUALE ISTAT 65,1016 Popolazione residente al VARIAZIONE MEDIA ANNUA (%) 1,212 (> 0,5%) Popolazione residente al (andamento demografico in aumento)

2 TABELLA 1 DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO PER L'INCIDENZA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA RELATIVA ALLA RESIDENZA (Art. 16 D.P.R , 380 e Legge Regionale , 61) PROSPETTO C CALCOLO DEL CONTRIBUTO PER L'INCIDENZA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA RELATIVA ALLA RESIDENZA Costo teorico base (approvato con DGC n. 887/92 ai sensi P.C.R. n. 385/92) Andam. Demogr. Caratt. Geogr. Parametri Destinaz. Costo teorico conseguente Correttivo (Art. 84 L.R. n.61/85) ,40 0, , Adeguamento Incidenza oneri urbanizzazione Conversione in Incidenza oneri urbanizzazione ISTAT e Incidenza oneri urbanizzazione EURO arrotondamento nov 1992 sett 2014 % 1,2395 2,5720 3,8115 2,05 4,25 6,29 <1, ,50 0, , ,6481 3,2149 7,8631 7,67 5,31 12,98 1,00<i.f.<3, ,50 0, , ,2079 3,2149 5,4228 3,65 5,31 8,95 <1, ,10 1, , ,27 10,2258 7, ,2987 1, ,88 11,68 28,56 100<<300 1,00<i.f.<3, , , , ,8573 7, , , , ,70 / ,10 1, , ,2936 9, , ,95 15,18 37,13 / ,55 0, , ,6468 4, , ,97 7,59 18,56

3 TABELLA 2 DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO PER L'INCIDENZA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA RELATIVA AD INTERVENTI DI EDILIZIA PER ATTIVITA' PRODUTTIVE AGRICOLTURA INDUSTRIA ARTIGIANATO (Legge Regionale , 61) PROSPETTO C CALCOLO DEL CONTRIBUTO PER L'INCIDENZA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA RELATIVA AD INTERVENTI DI EDILIZIA PER ATTIVITA' PRODUTTIVA Costo teorico base (approvato con DGC n. 887/92 ai sensi P.C.R. n. 385/92) (lire) (lire) Parametri Conversione in Adeguamento Diverse situazioni Correttivo (Art. EURO 84 L.R. n.61/85) nov 1992 sett 2014 lire/mq lire/mq Andam. Demogr. Caratt. Geogr. Destinaz. lire/mq lire/mq lire/mq lire/mq lire/mq lire/mq lire/mq /mq /mq /mq % /mq /mq /mq ,10 1,00 1,30 1, / ,8624 1,1078 9, ,63 1,83 16,46 in funzione fondo ,10 1,00 0,00 0, / ,0000 0,0000 0,0000 0,00 0,00 0,00 non funzione fondo ,10 1,00 0,39 0, / ,6587 0,3323 2,9911 4,39 0,55 4,94 Imprenditore agricolo in funzione fondo ,10 1,00 0,78 0, / ,3174 0,6647 5,9821 8,78 1,10 9,88 diverso non funzione fondo ,10 1,00 1,30 1, / ,8624 1,1078 9, ,63 1,83 16, ,10 1,00 0,50 0, / ,4086 1,2782 4,6868 5,63 2,11 7,74 artistico e di servizio ,10 1,00 0,50 0, / ,7043 0,6391 2,3434 2,81 1,06 3,87 Industria ,10 1,00 1,30 1, / ,0780 8, , ,29 14,63 32,92 e attività produttive A centro storico D insediamenti produttivi in funzione fondo ,10 1,00 0,00 0, / ,0000 0,0000 0,0000 0,00 0,00 0,00 non funzione fondo ,10 1,00 0,33 0, / ,2497 0,2812 2,5309 3,71 0,46 4,18 Imprenditore agricolo in funzione fondo ,10 1,00 0,66 0, / ,4994 0,5624 5,0618 7,43 0,93 8,36 diverso non funzione fondo ,10 1,00 0,70 0, / ,7721 1,7895 6,5616 7,88 2,95 10,83 artistico e di servizio ,10 1,00 0,70 0, / ,3860 0,8948 3,2808 3,94 1,48 5,42 Industria ,10 1,00 1,10 1, / ,3737 7, , ,48 12,38 27,86 in funzione fondo ,10 1,00 0,00 0, / ,0000 0,0000 0,0000 0,00 0,00 0,00 non funzione fondo ,10 1,00 0,33 0, / ,2497 0,2812 2,5309 3,71 0,46 4,18 Imprenditore agricolo in funzione fondo ,10 1,00 0,66 0, / ,4994 0,5624 5,0618 7,43 0,93 8,36 diverso non funzione fondo artistico e di servizio ,10 1,00 1,00 1, / ,27 6,8172 2,5565 9,3737 1, ,26 4,22 15, ,10 1,00 1,00 1, / ,4086 1,2782 4,6868 5,63 2,11 7,74 Industria ,10 1,00 1,10 1, / ,3737 7, , ,48 12,38 27,86 Industria in funzione fondo ,10 1,00 0,00 0, / ,0000 0,0000 0,0000 0,00 0,00 0,00 non funzione fondo ,10 1,00 0,33 0, / ,2497 0,2812 2,5309 3,71 0,46 4,18 Imprenditore agricolo in funzione fondo ,10 1,00 0,66 0, / ,4994 0,5624 5,0618 7,43 0,93 8,36 diverso non funzione fondo Intervento agroindust. zone completamento ,10 1,00 0,55 0, / ,7495 0,4687 4,2182 6,19 0,77 6,96 Intervento industr. zone completamento Imprenditore agricolo diverso artistico e di servizio Intervento artig.zone completamento ,10 1,00 1,00 1, / ,8172 2,5565 9, ,26 4,22 15, ,10 1,00 1,10 1, / ,7495 1,4061 5,1555 6,19 2,32 8, ,10 1,00 0,50 0, / ,4086 1,2782 4,6868 5,63 2,11 7, ,10 1,00 1,00 1, / ,5215 6, , ,07 11,26 25, ,10 1,00 0,55 0, / ,6868 3,7495 8,4363 7,74 6,19 13, ,10 1,00 1,00 1, / ,8172 0,8522 7, ,26 1,41 12,66 in funzione fondo ,10 1,00 0,00 0, / ,0000 0,0000 0,0000 0,00 0,00 0,00 non funzione fondo ,10 1,00 0,30 0, / ,0452 0,2556 2,3008 3,38 0,42 3,80 in funzione fondo ,10 1,00 0,60 0, / ,0903 0,5113 4,6016 6,75 0,84 7,60 non funzione fondo ,10 1,00 1,00 1, / ,8172 0,8522 7, ,26 1,41 12, ,10 1,00 1,00 1, / ,8172 2,5565 9, ,26 4,22 15,48 artistico e di servizio (lire) ,10 1,00 1,00 1, / ,4086 1,2782 4,6868 5,63 2,11 7,74 Industria ,10 1,00 1,00 1, / ,5215 6, , ,07 11,26 25,32 Adeguamento ISTAT e arrotondamento

4 TABELLA 3 DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO PER L'INCIDENZA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA RELATIVA AD INTERVENTI DI EDILIZIA PER ATTIVITA' TURISTICA COMMERCIALE DIREZIONALE (Legge Regionale , 61) PROSPETTO D CALCOLO DEL CONTRIBUTO PER L'INCIDENZA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA RELATIVA AD INTERVENTI DI EDILIZIA PER ATTIVITA': TURISTICA, COMMERCIALE E DIREZIONALE TURISM MO Costo teorico base (approvato con DGC n. 887/92 ai sensi P.C.R. n. 385/92) lire/mq lire/mq lire/mq Andam. Demogr. Parametri aa a a Conversione a Vigente Adeguamento e ISTAT a Adeguamento e Correttivo (Art. 84 in EURO L.R. n.61/85) nov 1992 sett 2014 Caratt. Geogr. Destinaz. lire/mq lire/mq lire/mq lire/mq lire/mq lire/mq /mc /mc /mc % /mc /mc /mc 1,1 1 1,0 1, / ,8121 5,7094 8,5215 4,64 9,43 14,07 i.f.<1, ,1 1 1,0 1, / ,9250 5, , ,08 9,43 22,51 1,50<i.f.<3, ,1 1 1,0 1, / ,5164 5, ,2258 7,46 9,43 16,88 i.f.<1, ,1 1 1,2 1, / ,5100 6, , ,70 11,31 27,01 1,50<i.f.<3, ,1 1 1,2 1, / ,4197 6, ,2710 8,95 11,31 20,26 i.f.>3, ,1 1 1,2 1, / ,3745 6, ,2258 5,57 11,31 16,88 / ,1 1 1,2 1, / ,27 5,4197 6, ,2710 1, ,95 11,31 20,26 i.f.<1, ,1 1 1,2 1, / ,5100 6, , ,70 11,31 27,01 1,50<i.f.<3, ,1 1 1,2 1, / ,4197 6, ,2710 8,95 11,31 20,26 i.f.>3, ,1 1 1,2 1, / ,3745 6, ,2258 5,57 11,31 16,88 / ,11 1 0,8 0, / ,3400 4, , , ,54 18,01 / ,1 1 1,0 1, / ,9250 5, , ,08 9,43 22,51 1,50<i.f.<3, ,1 1 1,0 1, / ,5164 5, ,2258 7,46 9,43 16,88 /mq /mq /mq /mq /mq /mq COMMERCIO O ,1 1 1,0 1, / , , , ,08 17,87 30,95 i.f.<1, ,1 1 0,9 1, / ,5450 9, , ,87 16,08 54,95 1,50<i.f.<3, ,1 1 0,9 1, / ,3417 9, , ,68 16,08 39,76 i.f.<1, ,1 1 0,9 1, / ,5450 9, , ,87 16,08 54,95 1,50<i.f.<3, ,1 1 0,9 1, / ,3417 9, , ,68 16,08 39,76 i.f.>3, ,1 1 0,9 1, / ,1325 9, , ,78 16,08 27,86 / ,1 1 1,2 1, / ,27 19, , ,1092 1, ,57 21,44 53,01 i.f.>3, ,11 1 1,2 1, / , , , ,70 21,44 37,14 / ,1 1 1,3 1, / , , , ,15 23,23 79,38 / ,1 1 1,0 1, / , , , ,19 17,87 61,06 1,50<i.f.<3, ,1 1 1,0 1, / , , , ,31 17,87 44,18 IVITA' DIREZIONA ALI ATTI A centro storico /mq /mq /mq /mq /mq /mq / ,1 1 1,2 1, / , , , ,70 21,44 37,14 i.f.<1, ,1 1 1,1 1, / , , , ,51 19,65 67,17 1,50<i.f.<3, ,1 1 1,1 1, / , , , ,94 19,65 48,59 i.f.>3, ,1 1 1,2 1, / , , , ,70 21,44 37,14 / ,1 1 1,2 1, / ,27 19, , ,1092 1, ,57 21,44 53,01 i.f.>3, ,1 1 1,2 1, / , , , ,70 21,44 37,14 / ,1 1 1,3 1, / , , , ,15 23,23 79,38 / ,1 1 1,0 1, / , , , ,19 17,87 61,06 1,50<i.f.<3, ,1 1 1,0 1, / , , , ,31 17,87 44,18

5 TABELLA 4 DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO PER L'INCIDENZA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA RELATIVA AD INTERVENTI SU EDIFICI ESISTENTI (Art. 17 D.P.R , 380 e Legge Regionale , 61) PROSPETTO A.1 INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE, IVI COMPRESI GLI AMPLIAMENTI CHE NON COMPORTINO AUMENTO DELLA SUPERFICIE UTILE DI CALPESTIO (art. 82, ultimo comma, L.R. n. 61/1985) 20% dei valori Tabella 1 Vigente RISTRUTTURAZIONE Vigente Coefficiente di riduzione /mc /mc /mc /mc /mc /mc 2,05 4,25 6,29 0,41 0,85 1,26 <1,00 7,67 5,31 12,98 1,53 1,06 2,60 1,00<i.f.<3,00 3,65 5,31 8,95 0,73 1,06 1,79 0,20 <1,00 16,88 11,68 28,56 3,38 2,34 5,71 1,00<i.f.<3,00 8,02 11,68 19,70 1,60 2,34 3,94 / 21,95 15,18 37,13 4,39 3,04 7,43 / 10,97 7,59 18,56 2,19 1,52 3,71 PROSPETTO A.2 INTERVENTI CONVENZIONATI SU EDIFICI ESISTENTI (Art. 84, quinto comma, L.R. n. 61/1985) Coefficiente di INTERVENTI Vigente riduzione CONVENZIONATI Vigente approvato con DCC n. 70/86 /mc /mc /mc /mc /mc /mc 0,41 0,85 1,26 0,08 0,17 0,25 <1,00 1,53 1,06 2,59 0,31 0,21 0,52 1,00<i.f.<3,00 0,73 1,06 1,79 0,20 0,15 0,21 0,36 <1,00 3,38 2,34 5,72 0,68 0,47 1,14 1,00<i.f.<3,00 1,60 2,34 3,94 0,32 0,47 0,79 / 4,39 3,04 7,43 0,88 0,61 1,49 / 2,19 1,52 3,71 0,44 0,30 0,74

COMUNE DI PELAGO. (Provincia di Firenze) Oneri di Urbanizzazione e oneri verdi

COMUNE DI PELAGO. (Provincia di Firenze) Oneri di Urbanizzazione e oneri verdi COMUNE DI PELAGO (Provincia di Firenze) Oneri di Urbanizzazione e oneri verdi 11 Aggiornamento ISTAT (0,0%) dopo l'entrata in vigore della L.R. 1/05 ai sensi dell'art. 250 della L.R. 65/14 ANNO 2016 Servizio

Dettagli

CITTÀ DI ESTE (Provincia di Padova)

CITTÀ DI ESTE (Provincia di Padova) ORIGINALE CITTÀ DI ESTE (Provincia di Padova) DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N. 34 DEL 25/06/2013 Verbale letto, approvato e sottoscritto La Presidente del Consiglio prof.ssa Rosa Rizzato OGGETTO: AGGIORNAMENTO

Dettagli

RIDOTTI DEL 20% (Da applicare nella zona A) 2 Oneri Urbanizzazione Primaria. 4 Totale 34,55. 3 Oneri Urbanizzazione Secondaria.

RIDOTTI DEL 20% (Da applicare nella zona A) 2 Oneri Urbanizzazione Primaria. 4 Totale 34,55. 3 Oneri Urbanizzazione Secondaria. Tabella C/A - ONERI DI URBANIZZAZIONE - RESIDENZIALE (per ogni metro cubo di volume) COSTI MEDI COMUNALI PER URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA AGGIORNATI LUGLIO 00 RIDOTTI DEL 0% (Da applicare nella

Dettagli

DETERMINAZIONE DEI COSTI PER OPERE DI URBANIZZAZIONE APPROVATI CON DELIBERA DI GIUNTA N. 8 DEL 07/02/2007 L. 28/01/1977 n. 10, L.R. 11/03/2005 N.

DETERMINAZIONE DEI COSTI PER OPERE DI URBANIZZAZIONE APPROVATI CON DELIBERA DI GIUNTA N. 8 DEL 07/02/2007 L. 28/01/1977 n. 10, L.R. 11/03/2005 N. COSTO DI COSTRUZIONE /MQ 350,20 APPROVATO CON DELIBERA DI GIUNTA N. 105 DEL 17/12/2009 DETERMINAZIONE DEI COSTI PER OPERE DI URBANIZZAZIONE APPROVATI CON DELIBERA DI GIUNTA N. 8 DEL 07/02/2007 L. 28/01/1977

Dettagli

TABELLE ONERI E CONTRIBUTI. aggiornamento Maggio 2010

TABELLE ONERI E CONTRIBUTI. aggiornamento Maggio 2010 Legge Regionale 03 Gennaio 2005 n 1 - Norme per il governo del territorio art. 120 e seguenti TABELLE ONERI E CONTRIBUTI allegate alla deliberazione del C.C. n 25 del 31/03/2005 aggiornamento Maggio 2010

Dettagli

INTERVENTI PER INSEDIAMENTI RESIDENZIALI TABELLA A-1 ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA - COSTO A METRO CUBO

INTERVENTI PER INSEDIAMENTI RESIDENZIALI TABELLA A-1 ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA - COSTO A METRO CUBO INTERVENTI PER INSEDIAMENTI RESIDENZIALI TABELLA A-1 ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA - COSTO A METRO CUBO Valore Tabella regionale A/1 9,00 coefficiente della tabella B 0,731 Valore al 2005 6,58 Valore

Dettagli

incidenza delle spese di urbanizzazione primaria e secondaria per l'anno 2016 relativa all' AGRICOLTURA urbanizzazione secondaria

incidenza delle spese di urbanizzazione primaria e secondaria per l'anno 2016 relativa all' AGRICOLTURA urbanizzazione secondaria incidenza delle spese di e per l'anno 2016 relativa all' AGRICOLTURA A - centro storico 15,33 1,90 17,23 B - completamento 12,96 1,63 14,59 C - espansione 12,96 1,63 14,59 D - insediamenti produttivi 12,96

Dettagli

ZONE URBANISTICHE. VEDI art. 16 L.R. 6/95 e art.2, comma 60 L. 662/96

ZONE URBANISTICHE. VEDI art. 16 L.R. 6/95 e art.2, comma 60 L. 662/96 Tabella A1 1a classe di comuni Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E 108.876 108.876 108.876 108.876 108.876 108.876

Dettagli

TABELLA 1 - DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA RELATIVI AGLI INSEDIAMENTI RESIDENZIALI

TABELLA 1 - DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA RELATIVI AGLI INSEDIAMENTI RESIDENZIALI TABELLA 1 - DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA RELATIVI AGLI INSEDIAMENTI RESIDENZIALI A) Aree in tessuto edilizio esistente soggette ad operazioni di conservazione, risanamento,

Dettagli

E CATEGORIE D INTEVENTO

E CATEGORIE D INTEVENTO ALLEGATO O.U. A4 Tabella A4 4^ classe di comuni Edilizia residenziale (funzione abitativa)* omogenee A omogenee B omogenee C omogenee D omogenee E CATEGORIE D INTEVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq) ( /mq) ( /mq)

Dettagli

COMUNE DI SASSETTA Provincia di Livorno

COMUNE DI SASSETTA Provincia di Livorno AREA 1 - UFFICIO TECNICO TABELLE RELATIVE AL CALCOLO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E DEL COSTO DI COSTRUZIONE (Titolo VII - Capo I - Legge regionale n.65/2014) Regolamentazione approvata con delibera Consiglio

Dettagli

(D) (E) Superficie minima Uf. Costo a mq

(D) (E) Superficie minima Uf. Costo a mq TABELLA A: URBANIZZAZIONE SECONDARIA: Incidenza economica edifici residenziali e servizi (A) (B) (C) (D) (E) (F) (G) (H) (I) Categorie opere ex art. 4 RR 2/2015 Asili nido Scuole d infanzia Scuole dell

Dettagli

CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE Area SERVIZI TECNICI -Servizio SPORTELLO UNICO EDILIZIA CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE e MONETIZZAZIONE AREE PER STANDARD Pratica edilizia n Anno Richiedente Intervento: in via Oneri di Urbanizzazione:

Dettagli

Comune di PERGINE VALDARNO Provincia di Arezzo

Comune di PERGINE VALDARNO Provincia di Arezzo Comune di PERGINE VALDARNO Provincia di Arezzo allegato "A" alla determina dirigenziale n. 146 del 15-06-2016 TABELLA PER IL CALCOLO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA LEGGE REGIONALE

Dettagli

ZONE OMOGENEE "A" "B"

ZONE OMOGENEE A B TABELLA 2 INSEDIAMENTI RESIDENZIALI, DIREZIONALI E COMMERCIALI - ALBERGHI E PENSIONI ZONE OMOGENEE "A" "B" I.F.F. B1/b 5,00 3.045 6.530 B2 3,50 3.810 6.530 B3 3,50 3.810 6.530 B4 0,80 8.599 6.530 B5 4,00

Dettagli

COMUNE DI CASTEL S. NICCOLO' Provincia di Arezzo

COMUNE DI CASTEL S. NICCOLO' Provincia di Arezzo Approvate con deliberazione n. 17/GC del 14.02.2005 Aggiornate con determinazione n. 98/2006 (per l'anno 2006) Aggiornate con determinazione n. 1299/2006 (per l'anno 2007) Aggiornate con determinazione

Dettagli

COMUNE DI CAPOLONA PROVINCIA DI AREZZO

COMUNE DI CAPOLONA PROVINCIA DI AREZZO COMUNE DI CAPOLONA PROVINCIA DI AREZZO TABELLE PARAMETRICHE PER LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO PER ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E COSTO DI COSTRUZIONE LEGGE REGIONALE 03.01.2005 n. 1

Dettagli

COMUNE DI MONTEMIGNAIO PROVINCIA DI AREZZO

COMUNE DI MONTEMIGNAIO PROVINCIA DI AREZZO COMUNE DI MONTEMIGNAIO PROVINCIA DI AREZZO TABELLE PARAMETRICHE PER LA DETERMINAZIONE CONTRIBUTO PER ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E COSTO DI COSTRUZIONE anno 2016 Legge Regionale 10.11.2014

Dettagli

Oneri di urbanizzazione e contributi sul costo di costruzione: aggiornamento ISTAT degli importi tabellari ex titolo VII L.R. 65/2014 per l'anno 2016

Oneri di urbanizzazione e contributi sul costo di costruzione: aggiornamento ISTAT degli importi tabellari ex titolo VII L.R. 65/2014 per l'anno 2016 Oneri di urbanizzazione e contributi sul di costruzione: aggiornamento ISTAT degli importi tabellari ex titolo VII L.R. 65/2014 per l'anno 2016 Allegato A: importi relativi agli oneri di urbanizzazione

Dettagli

COMUNE DI ALATRI Provincia di Frosinone Sportello Unico per l Edilizia

COMUNE DI ALATRI Provincia di Frosinone Sportello Unico per l Edilizia COMUNE DI ALATRI Provincia di Frosinone Sportello Unico per l Edilizia AGGIORNAMENTO DELLE TABELLE PARAMETRICHE E CALCOLO DELL INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO

COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO TABELLE PER APPLICAZIONE DEL CONTRIBUTO INERENTE GLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E IL COSTO DI COSTRUZIONE (L.R. 1/0) Approvato con deliberazione di C.C.

Dettagli

U , , , , U , , ,

U , , , , U , , , Tabella A6-6 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq)

Dettagli

U , , , , U , , ,

U , , , , U , , , Tabella A4-4 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq)

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A6-6 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)*

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A6-6 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Tabella A6-6 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq)

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE. Tabella A5-5 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa) * ZONE URBANISTICHE

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE. Tabella A5-5 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa) * ZONE URBANISTICHE Tabella A5-5 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa) * CATEGORIA D'INTERVENTO N.C. If = da 0 a 3 mcmq R.E. con aumento C.U. R.E. senza aumento C.U. R.E. convenz. con aumento C.U.

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A4-4 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)*

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A4-4 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Tabella A4-4 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq)

Dettagli

r lt MUNICIPIO DI MESSINA ~Oi{ lpropo~nte:.g~ L'ASSESSORE A~~~POLlTICHEDEL TERRITORIO Dott. AVV '#j 'x...

r lt MUNICIPIO DI MESSINA ~Oi{ lpropo~nte:.g~ L'ASSESSORE A~~~POLlTICHEDEL TERRITORIO Dott. AVV '#j 'x... ~ ~Oi{ 1 ",,f;t ~~ J;5 1);' MUNICIPIO DI MESSINA ---_._--_. i I, [PROPOSTA ISTRUITA DA: DIPARTIMENTO ATTIVITA EDILIZIE E REPRESSIONE ABUSIVISMO I ~ I lpropo~nte:.g~ L'ASSESSORE A~~~POLlTICHEDEL TERRITORIO

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE. Tabella A1-1 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)*

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE. Tabella A1-1 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Tabella A1 1 a classe di comuni Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq) (

Dettagli

COMUNE DI ORTIGNANO RAGGIOLO PROVINCIA DI AREZZO

COMUNE DI ORTIGNANO RAGGIOLO PROVINCIA DI AREZZO ALLEGATO " "ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. DEL COMUNE DI ORTIGNANO RAGGIOLO PROVINCIA DI AREZZO TABELLE PARAMETRICHE PER LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO PER ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E

Dettagli

(Provincia di Caserta) A R E A T E C N I C A - SF.TTORE 1 URBANISTICA -

(Provincia di Caserta) A R E A T E C N I C A - SF.TTORE 1 URBANISTICA - t COMUNE DI SAN CIPRIANO D ' A V E R S A (Provincia di Caserta) A R E A T E C N I C A - SF.TTORE 1 URBANISTICA - Allegato 1 OGGETTO: Aggiornamento Contributo di Costruzione commisurato all'incidenza degli

Dettagli

ONERI DI URBANIZZAZIONE

ONERI DI URBANIZZAZIONE ONERI DI URBANIZZAZIONE Il ritiro formale del Permesso di Costruire o l operatività della D.I.A., è subordinato al versamento degli Oneri di Urbanizzazione (previsti dall art. 16 del D.P.R. 380/1 e s.m.i.),

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A2-2 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)*

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A2-2 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Tabella A2 2 a classe di comuni Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq) (

Dettagli

COMUNE DI MONTEMIGNAIO PROVINCIA DI AREZZO

COMUNE DI MONTEMIGNAIO PROVINCIA DI AREZZO COMUNE DI MONTEMIGNAIO PROVINCIA DI AREZZO TABELLE PARAMETRICHE PER LA DETERMINAZIONE CONTRIBUTO PER ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E COSTO DI COSTRUZIONE anno 2017 Legge Regionale 10.11.2014

Dettagli

COMUNE DI ARCISATE Prov. di Varese TABELLE CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

COMUNE DI ARCISATE Prov. di Varese TABELLE CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE COMUNE DI ARCISATE Prov. di Varese TABELLE CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE TABELLE CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE Oneri di urbanizzazione Oneri di urbanizzazione I^ NUOVE COSTRUZIONI AMPLIAMENTI T1 Euro/mc. 3,00

Dettagli

CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE SERVIZIO URBANISTICA -Sportello Unico Edilizia CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE Pratica edilizia n Anno Richiedente Intervento: in via Oneri di Urbanizzazione: EDILIZIA RESIDENZIALE COMMERCIALE DIREZIONALE

Dettagli

P < ab. 0, < P < ab. 0, < P < ab. 1, < P ab. 1,05 P > ab. 1,10

P < ab. 0, < P < ab. 0, < P < ab. 1, < P ab. 1,05 P > ab. 1,10 1) ADEGUAMENTO PARAMETRO COMUNALE. A1) Parametro in funzione della dimensione: Popolazione residente al 31 ottobre 2009 (dati forniti dall Ufficio Anagrafe): 2176 P < 3.000 ab. 0,70 3.000 < P < 10.000

Dettagli

COMUNE DI CERVETERI. (Provincia di Roma) Area III^ - Assetto Uso e Sviluppo del Territorio Servizio Urbanistica

COMUNE DI CERVETERI. (Provincia di Roma) Area III^ - Assetto Uso e Sviluppo del Territorio Servizio Urbanistica COMNE DI CERVETERI (Provincia di Roma) Area III^ - Assetto so e Sviluppo del Territorio Servizio rbanistica DPR 06/06/2001 n. 380, art. 16, co. 6 - L.R. 12/09/1977 n. 35 e L.R. 18/06/1980 n. 71 Nuova determinazione

Dettagli

AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI. LA GIUNTA COMUNALE

AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI. LA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 17 del 4 febbraio 2009 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI. LA GIUNTA COMUNALE Premesso e considerato che: i titoli abilitativi

Dettagli

ONERI URBANIZZAZIONE I e II

ONERI URBANIZZAZIONE I e II Il Contributo di Costruzione (art. 16 TUE 380/01) prevede : - Onere di Urbanizzazione I e II - Contributo sul Costo di Costruzione / Quota Smaltimento Rifiuti ONERI URBANIZZAZIONE I e II TARIFFE UNITARIE

Dettagli

COMUNE DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza Cod. Fisc Settore: GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio Amministrativo Unico

COMUNE DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza Cod. Fisc Settore: GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio Amministrativo Unico COMUNE DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza Cod. Fisc.00244950242 Settore: GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio Amministrativo Unico N. d ordine registro generale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 03 del 08.01.2002

Dettagli

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 43 DEL 26/05/2008 OGGETTO : CONTRIBUTO PER IL RILASCIO DEL PERMESSO DI COSTRUIRE. ADEGUAMENTO DELLE TABELLE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE (D.P.R. 380/01 ART.

Dettagli

PROVVEDIMENTO PROVVISORIO DI ASSIMILAZIONE TRA LE ZONE OMOGENEE (EX L.R. 47/78) E I NUOVI AMBITI ( EX L.R. 20/2002)

PROVVEDIMENTO PROVVISORIO DI ASSIMILAZIONE TRA LE ZONE OMOGENEE (EX L.R. 47/78) E I NUOVI AMBITI ( EX L.R. 20/2002) PROVVEDIMENTO PROVVISORIO DI ASSIMILAZIONE TRA LE ZONE OMOGENEE (EX L.R. 47/78) E I NUOVI ( EX L.R. 20/2002) DELIBERA DI G.M. N. 99 DEL 07/07/2005 AS (Centri Storici) IS (Insediamento Storici) ES (Edifici

Dettagli

Regolamento Regionale 18/02/2015 n. 2, Art. 141

Regolamento Regionale 18/02/2015 n. 2, Art. 141 COMUNE DI ORVIETO Provincia di Terni UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA UFFICIO SUAPE Regolamento Regionale 18/02/2015 n. 2, Art. 141 DEFINIZIONE NUOVI PARAMETRI IN MATERIA DI CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

COMUNE DI MARCELLINA (Prov. di Roma)

COMUNE DI MARCELLINA (Prov. di Roma) COMUNE DI MARCELLINA (Prov. di Roma) Piazza C. Battisti, 14-00010 Marcellina Rm tel. 0774/427037 fax 0774/426075 Cod. Fisc. 86002050580 Partita IVA 02146041005 COSTO DI COSTRUZIONE ONERI CONCESSORI Diritti

Dettagli

Tabella B - Contributo di urbanizzazione per edifici residenzali: applicazione valori percentuali (aliquote)

Tabella B - Contributo di urbanizzazione per edifici residenzali: applicazione valori percentuali (aliquote) Tabella B - Contributo di per edifici residenzali: applicazione valori percentuali (aliquote) Ai sensi dell art.39 del R.R. 2/2015 la quota di contributo relativa agli e per edifici residenziali è determinata

Dettagli

COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO. Provincia di Firenze

COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO. Provincia di Firenze COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO Provincia di Firenze TABELLE PARAMETRICHE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA, AL CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE ED ONERI VERDI PER INTERVENTI

Dettagli

TABELLA 1 ADEGUAMENTO COSTO DI COSTRUZIONE

TABELLA 1 ADEGUAMENTO COSTO DI COSTRUZIONE TABELLA 1 ADEGUAMENTO COSTO DI COSTRUZIONE INDICE ISTAT MARZO 2011 = 117,2 INDICE ISTAT AGOSTO 2012 = 120,4 (IND.ago. 2012 : IND.mar. 2011 x 100 ) 100 = INCREMENTO Pertanto il valore da applicare corrisponde

Dettagli

COMUNE DI ZERO BRANCO

COMUNE DI ZERO BRANCO AGGIORNAMENTO IMPORTI TABELLARI ONERI DI URBANIZZAZIONE LA NORMATIVA Legge 17 agosto 1942, n. 1150 Legge urbanistica LICENZA EDILIZIA GRATUITA Legge 27 gennaio 1977, n. 10 Norme in materia di edificabilità

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO

COMUNE DI FIRENZE DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNE DI FIRENZE DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO Numero: 2007/C/00073 - Proposta N. 2007/00786 Data Adozione: 26/11/2007 Oggetto: Determinazione dell'incidenza degli oneri di urbanizzazione, ed aggiornamento

Dettagli

Allegato A delibera C.C. n. 34 del 26/10/2012

Allegato A delibera C.C. n. 34 del 26/10/2012 Allegato A delibera C.C. n. 34 del 26/10/2012 AGGIORNAMENTO COSTO DI COSTRUZIONE, ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIE E SECONDARIE, DIRITTI DI SEGRETERIA 1. PREMESSA La presente relazione attiene alle modalità

Dettagli

Urbanizzazione 2^ = Mc. x 7,960 =. Totale =.

Urbanizzazione 2^ = Mc. x 7,960 =. Totale =. COMPUTO ONERI DI URBANIZZAZIONE (valori in vigore dal 01.04.2017) TABELLA - A - EDIFICI DESTINATI ALLA RESIDENZA - ZONA "A" - TESSUTO STORICO Urbanizzazione 1^ Mc. x 3,750. Urbanizzazione 2^ Mc. x 7,310.

Dettagli

COMUNE DI CORTONA Determinazione oneri URBANIZZAZ. I e II INSEDIAMENTI RESIDENZIALI

COMUNE DI CORTONA Determinazione oneri URBANIZZAZ. I e II INSEDIAMENTI RESIDENZIALI Determinazione oneri URBANIZZAZ. I e II INSEDIAMENTI RESIDENZIALI TABELLA A/1 Zona A (-50%) Zona B-D dir-e-f(-25%) C - D con P.A. (+10%) primaria (mc) second. (mc) primaria (mc) second. (mc) primaria (mc)

Dettagli

Unità locale dei servizi n... c. altitudine: capoluogo. max min

Unità locale dei servizi n... c. altitudine: capoluogo. max min FORMAZIONE DEL PIANO REGOLATORE GENERALE Scheda quantitativa dei dati urbani (art. 14, 1 comma, punto 2, l.r. 56/1977) COMUNE DI VIGNONE Localizzazione amministrativa Localizzazione geografica Provincia

Dettagli

Oneri di Urbanizzazione Primaria e Secondaria

Oneri di Urbanizzazione Primaria e Secondaria Oneri di Urbanizzazione Primaria e Secondaria Gli oneri si applicano alla superficie lorda, determinata ai soli fini del presente provvedimento, dalla somma delle S.U.L., così come previsto dall art. 3

Dettagli

COMUNE DI SCARPERIA Provincia di Firenze

COMUNE DI SCARPERIA Provincia di Firenze COMUNE DI SCARPERIA Provincia di Firenze TABELLE PARAMETRICHE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA, CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE E ONERI VERDI PER INTERVENTI SOTTOPOSTI A:

Dettagli

COMUNE DI PONSO (Provincia di Padova)

COMUNE DI PONSO (Provincia di Padova) TABELLA DEI DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER PRESENTAZIONE PRATICHE TABELLA DIRITTI DI ISTRUTTORIA PRATICHE ATTIVITA PRODUTTIVE ALLEGATO SUB A alla delibera di G. M. n. 75 del 17.08.2017 COMMERCIO IN AREA PRIVATA

Dettagli

CITTA DI MONOPOLI Provincia di Bari AREA ORGANIZZATIVA IV TECNICA EDILIZIA PRIVATA, URBANISTICA E AMBIENTE

CITTA DI MONOPOLI Provincia di Bari AREA ORGANIZZATIVA IV TECNICA EDILIZIA PRIVATA, URBANISTICA E AMBIENTE CITTA DI MONOPOLI Provincia di Bari AREA ORGANIZZATIVA IV TECNICA EDILIZIA PRIVATA, URBANISTICA E AMBIENTE Aggiornamento dei contributi di costruzione per l anno 2009 (approvato con determinazione dirigenziale

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A1-1 classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)*

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A1-1 classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Tabella A1-1 classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D'INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq) (

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE TABELLA A4-4 A CLASSE DI COMUNI - EDILIZIA RESIDENZIALE (FUNZIONE ABITATIVA)*

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE TABELLA A4-4 A CLASSE DI COMUNI - EDILIZIA RESIDENZIALE (FUNZIONE ABITATIVA)* TABELLA A4-4 A CLASSE DI COMUNI - EDILIZIA RESIDENZIALE (FUNZIONE ABITATIVA)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq)

Dettagli

,/ &216,*/,2 &2081$/(

,/ &216,*/,2 &2081$/( Richiamata la propria deliberazione n. 119 del 18.12.2008 con la quale furono aggiornati gli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria, il costo di costruzione e la monetizzazione per aree a servizi

Dettagli

Comune di Campodarsego Provincia di Padova

Comune di Campodarsego Provincia di Padova Comune di Campodarsego Provincia di Padova VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE - N. 81 SESSIONE ORDINARIA SEDUTA PUBBLICA DI prima CONVOCAZIONE O G G E T T O AGGIORNAMENTO CONTRIBUTO INCIDENZA

Dettagli

Tabella n. 3 - Computo dell incidenza degli oneri relativi alle opere di urbanizzazione primarie per un insediamento teorico di 5.

Tabella n. 3 - Computo dell incidenza degli oneri relativi alle opere di urbanizzazione primarie per un insediamento teorico di 5. Tabella n. 3 - Computo dell incidenza degli oneri relativi alle opere di urbanizzazione primarie per un insediamento teorico di 5.000 abitanti opere di urbanizzazione primaria sistema viario pedonale e

Dettagli

Comune di Buggiano Provincia di Pistoia Ufficio Tecnico Sezione Urbanistica MODELLO CALCOLO CONTRIBUTO

Comune di Buggiano Provincia di Pistoia Ufficio Tecnico Sezione Urbanistica MODELLO CALCOLO CONTRIBUTO Comune di Buggiano Provincia di Pistoia Ufficio Tecnico Sezione Urbanistica MODELLO CALCOLO CONTRIBUTO CALCOLO DEL CONTRIBUTO DI CUI ALL ART.183 DELLA L.R. 65/2014 E RATEIZZAZIONE IN BASE A QUANTO PREVISTO

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME

COMUNE DI MONTECATINI TERME COMUNE DI MONTECATINI TERME DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 328 C O P I A DEL 28/12/2015. OGGETTO: ADEGUAMENTO ISTAT PER L'ANNO 2016 SULLA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA,

Dettagli

ONERI CONCESSORI DA APPLICARE NELL ANNO DELIBERA DI C.C. N. 77 DEL 06/12/2012

ONERI CONCESSORI DA APPLICARE NELL ANNO DELIBERA DI C.C. N. 77 DEL 06/12/2012 ONERI CONCESSORI DA APPLICARE NELL ANNO 2012-12-11 DELIBERA DI C.C. N. 77 DEL 06/12/2012 QUADRO RIASSUNTIVO PER LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE A) Edifici residenziali e scolastici

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: D.P.Reg.. 20.01.2012, N. 18/PRES. Approvazione nuove incidenze degli oneri di urbanizzazione e del valore base per il calcolo del costo di costruzione nonché degli ulteriori parametri previsti

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Numero: 2016/DD/04341 Del: 14/06/2016 Esecutivo da: 14/06/2016 Proponente: Direzione Urbanistica OGGETTO: Oneri di urbanizzazione - costo di costruzione. Aggiornamento ISTAT.

Dettagli

D I R E Z I O N E T E R R I T O R I O E D AM B I E N T E

D I R E Z I O N E T E R R I T O R I O E D AM B I E N T E ALLEGATO A COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce D I R E Z I O N E T E R R I T O R I O E D AM B I E N T E SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA R E L A Z I O N E OGGETTO: Adempimenti Regionali per l attuazione

Dettagli

DEFINIZIONE DELL ILLECITO EDILIZIO

DEFINIZIONE DELL ILLECITO EDILIZIO ESEMPIO N. 1 - Opera realizzata in assenza o in difformità del titolo abilitativo edilizio e non conforme alle norme urbanistiche ed alle prescrizioni degli strumenti urbanistici (tipologia 1) Il sig.

Dettagli

Comune di Cinisello Balsamo Provincia di Milano

Comune di Cinisello Balsamo Provincia di Milano Comune di Cinisello Balsamo Provincia di Milano COPIA Data: 10/05/2012 GC N. 135 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADEGUAMENTO ANNUALE DEGLI IMPORTI DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E

Dettagli

COMUNE DI COLTURANO. Provincia di Milano. Allegato 1. DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Art. 44 comma 1 L.R. 11/03/2005 n.

COMUNE DI COLTURANO. Provincia di Milano. Allegato 1. DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Art. 44 comma 1 L.R. 11/03/2005 n. COMUNE DI COLTURANO Provincia di Milano Allegato 1 DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Art. 44 comma 1 L.R. 11/03/2005 n. 12 - Tabella degli oneri di urbanizzazione in vigore dal 15.05.2012 IL

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 20 *******************************

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 20 ******************************* COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 20 ******************************* OGGETTO: ADEGUAMENTO ONERI DI URBANIZZAZIONE L anno DUEMILADODICI, addì

Dettagli

Attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 concernente: «Determinazione dell'incidenza degli oneri di urbanizzazione».

Attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 concernente: «Determinazione dell'incidenza degli oneri di urbanizzazione». Attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 concernente: «Determinazione dell'incidenza degli oneri di urbanizzazione». Art. 1 Incidenza degli oneri di urbanizzazione: tabelle parametriche Il Comune di

Dettagli

Comune di Brescia Oneri di Urbanizzazione

Comune di Brescia Oneri di Urbanizzazione Comune di Brescia Oneri di Urbanizzazione Tariffe Oneri di Urbanizzazione definite con deliberazione del Consiglio Comunale n. 260 P.G. n. 49199 del 20/12/2004 Adeguate in base alla L.R. n. 12 dell 11-03-2005

Dettagli

TABELLE ONERI di Urbanizzazione

TABELLE ONERI di Urbanizzazione BLL di Urbanizzazione valori espressi in euro D... 06/06/20001 n 380 art. 16 L.. 27.06.1985 61 art. 82 L..21,05,2004 n 21 art. 4 umento rispetto alla Deliberazione Consiliare n 10 del 23/03/2004, ai sensi

Dettagli

COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO Provincia di Firenze

COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO Provincia di Firenze COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO Provincia di Firenze TABELLE PARAMETRICHE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA, AL CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE PER INTERVENTI SOTTOPOSTI A

Dettagli

Regione Piemonte - Dipartimento 2 : Organizzazione del territorio Assessorato alla Pianificazione e Gestione Urbanistica

Regione Piemonte - Dipartimento 2 : Organizzazione del territorio Assessorato alla Pianificazione e Gestione Urbanistica Regione Piemonte - Dipartimento 2 : Organizzazione del territorio Assessorato alla Pianificazione e Gestione Urbanistica SCHEDA QUANTITATIVA DEI DATI URBANI (Art.14, 1 comma, lettera 2c della Legge Regionale

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL'INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE in attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL'INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE in attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL'INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE in attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 Art. 1 - Determinazione del costo base di urbanizzazione Ai sensi degli artt.

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 24.09.2014 Verbale n. 59 COPIA OGGETTO: Legge Regionale 3 Gennaio 2005 n. 1 Norme per il governo del territorio.

Dettagli

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEGLI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2015 IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEGLI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2015 IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA COMUNE DI DETERMINA N. 208 AZZANO MELLA ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 208 IN DATA 31/12/2014 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEGLI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2015 IL RESPONSABILE DELL AREA

Dettagli

COMUNE DI OSTIGLIA Via XX Settembre, Ostiglia (Mn) Tel./ fax:

COMUNE DI OSTIGLIA Via XX Settembre, Ostiglia (Mn) Tel./ fax: Oggetto: informativa relativa alle modalità di calcolo del contributo concessorio previsto dall'art.3 della Legge n.10/77. La presente informativa viene formulata allo scopo di rendere note le modalità

Dettagli

ALLEGATO A ALLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 DEL 23.12.2009

ALLEGATO A ALLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 DEL 23.12.2009 ALLEGATO A ALLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 DEL 23.12.2009 1- DETERMINAZIONE DEL COSTO DI COSTRUZIONE PER L'EDILIZIA RESIDENZIALE 1.1- Per i nuovi edifici il costo di costruzione al mq di superficie

Dettagli

UGENTO GEMINI OLTRE M DALLA COSTA.

UGENTO GEMINI OLTRE M DALLA COSTA. UGENTO GEMINI OLTRE M. 5000 DALLA COSTA. COSTO BASE PER OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA RIFERITO AL METRO QUADRO DI SERFICIE GLOBALE DETERMINATA IN BASE ALL ART. 33 DELLA L. R. 12.02.1979,

Dettagli

UGENTO GEMINI OLTRE M DALLA COSTA.

UGENTO GEMINI OLTRE M DALLA COSTA. UGENTO GEMINI OLTRE M. DALLA COSTA. COSTO BASE PER OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA RIFERITO AL METRO QUADRO DI SERFICIE GLOBALE DETERMINATA IN BASE ALL ART. DELLA L. R. 2.2.7, N e ss. mm.

Dettagli

ALLEGATO A 1 PARAMETRI PER LA DETERMINAZIONE DEI VALORI DEI TERRENI Classi di destinazione urbanistica e valori medi degli immobili

ALLEGATO A 1 PARAMETRI PER LA DETERMINAZIONE DEI VALORI DEI TERRENI Classi di destinazione urbanistica e valori medi degli immobili ALLEGATO A MODALITÀ DI CALCOLO DEGLI INCREMENTI DI VALORE DEI TERRENI IN APPLICAZIONE ALL'ART. 14.1 DEL TESTO COORDINATO DELLE NORME DI P.S.C. P.O.C. R.U.E. 1 PARAMETRI PER LA DETERMINAZIONE DEI VALORI

Dettagli

(art art. 19, T.U. 380/01)

(art art. 19, T.U. 380/01) CITTÀ DI MONCALIERI Area Territorio e Infrastrutture Servizio Edilizia Privata DATI NECESSARI ALLA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO CONCESSORIO (art. 16 - art. 19, T.U. 380/01) PREMESSA: CONTRIBUTO CONCESSORIO

Dettagli

COMUNE DI FRANCOFONTE PROVINCIA DI SIRACUSA Cod. Fisc c.a.p U.T.C. Settore Urbanistica Via Montegrappa s.n.c.

COMUNE DI FRANCOFONTE PROVINCIA DI SIRACUSA Cod. Fisc c.a.p U.T.C. Settore Urbanistica Via Montegrappa s.n.c. COMUNE DI FRANCOFONTE PROVINCIA DI SIRACUSA Cod. Fisc. 82001050895 c.a.p. 96015 U.T.C. Settore Urbanistica Via Montegrappa s.n.c. RELAZIONE TECNICA ADEGUAMENTO ONERI CONCESSORI PER L ANNO 2010 Calcolo

Dettagli

CITTA DI VALLEFOGLIA

CITTA DI VALLEFOGLIA CITTA DI VALLEFOGLIA PROVINCIA di PESARO e URBINO REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE AI SENSI DEL D.P.R. 380/2001 E DELLA L.R. 34/92. INDICE Art. 1 Art. 2 Art.

Dettagli

MODELLO PER IL CALCOLO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

MODELLO PER IL CALCOLO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE MODELLO SCC VERSIONE N. 9 29.12.2016 MODELLO PER IL CALCOLO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE Il/La sottoscritto/a nato/a a ( ) il / / C.F. residente in ( ) Via n telefono fax Cell. posta elettronica in qualità

Dettagli

S C H E D A Q U A N T I T A T I V A D E I D A T I U R B A N I

S C H E D A Q U A N T I T A T I V A D E I D A T I U R B A N I Regione Piemonte S C H E D A Q U A N T I T A T I V A D E I D A T I U R B A N I Art. 14, 1 comma, lettera 2c, della Legge Regionale n.56/77 e s.m.i. COMUNE DI ALBA Localizzazione amministrativa Localizzazione

Dettagli

Popolazione turistica (media annua) === === === === ===

Popolazione turistica (media annua) === === === === === Regione Piemonte Dipartimento 2 : Organizzazione del Territorio Assessorato alla Pianificazione e Gestione Urbanistica (Art. 1,1 comma, lettera 2, c della Legge Regionale n. 56 del 5-12-1977) COMUNE DI

Dettagli

Comune di Cinisello Balsamo Città Metropolitana di Milano

Comune di Cinisello Balsamo Città Metropolitana di Milano Comune di Cinisello Balsamo Città Metropolitana di Milano ORIGINALE Data: 16/06/2016 GC N. 115 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADEGUAMENTO ANNUALE DEGLI IMPORTI DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE

Dettagli

ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE (L.R. 15/2013) ISTRUZIONI E MODULISTICA PER L AUTODETERMINAZIONE DEGLI ONERI CONCESSORI

ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE (L.R. 15/2013) ISTRUZIONI E MODULISTICA PER L AUTODETERMINAZIONE DEGLI ONERI CONCESSORI ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE (L.R. 15/2013) ISTRUZIONI E MODULISTICA PER L AUTODETERMINAZIONE DEGLI ONERI CONCESSORI Comune di Correggio V Settore Servizio Edilizia Privata Deliberazione

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO IL RESPONSAILE DEL SERVIZIO Ai sensi degli articoli 184 e 185 della Legge Regionale N. 65/2014 che prescrive l aggiornamento dei contributi concessori sulla base delle variazioni determinate dall Istituto

Dettagli

Regione Piemonte - Dipartimento 2 : Organizzazione del territorio Assessorato alla Pianificazione e Gestione urbanistica

Regione Piemonte - Dipartimento 2 : Organizzazione del territorio Assessorato alla Pianificazione e Gestione urbanistica Regione Piemonte Dipartimento 2 : Organizzazione del territorio Assessorato alla Pianificazione e Gestione urbanistica Art. 1, 1 comma, lettera 2, c della Legge Regionale n. 56 del 5/12/1977 I. SINTESI

Dettagli

FORMAZIONE DEL PIANO REGOLATORE GENERALE SCHEDA QUANTITATIVA DEI DATI URBANI (art. 14. C.1. punto 2, L.R. 56/77) VAIE (TO)

FORMAZIONE DEL PIANO REGOLATORE GENERALE SCHEDA QUANTITATIVA DEI DATI URBANI (art. 14. C.1. punto 2, L.R. 56/77) VAIE (TO) FORMAZIONE DEL PIANO REGOLATORE GENERALE SCHEDA QUANTITATIVA DEI DATI URBANI (art. 14. C.1. punto 2, L.R. 56/77) COMUNE DI LOCALIZZAZIONE AMMINISTRATIVA VAIE (TO) LOCALIZZAZIONE GEOGRAFICA provincia di

Dettagli

(Provincia di Treviso) Ufficio Edilizia Privata

(Provincia di Treviso) Ufficio Edilizia Privata CONTRIBUTO COMMISURATO ALL INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E AL COSTO DI COSTRUZIONE A (ARTT. 82/83 L.R. 61/85 E smi E ART.16 D.P.R. 380/01 E smi) D.I.A. DITTA LAVORI RICHIESTI INDIRIZZO ESTREMI

Dettagli

Regolamento per la gestione degli standard qualitativi in attuazione alla programmazione negoziata negli ambiti di trasformazione del P.G.T.

Regolamento per la gestione degli standard qualitativi in attuazione alla programmazione negoziata negli ambiti di trasformazione del P.G.T. Comune di Albese con Cassano Provincia di Como Regolamento per la gestione degli standard qualitativi in attuazione alla programmazione negoziata negli ambiti di trasformazione del P.G.T. Ufficio tecnico

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE C:\Documents and Settings\miki\Documenti\Comune\Delibera Consiglio 5 del 31.01.06.doc DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 5 DEL 31.01.2006 PUBBLICATA AL N. 130 DEL 15.02.2006 Oggetto: ADEGUAMENTO DEL CONTRIBUTO

Dettagli

COMUNE DI CIVITA CASTELLANA Provincia di Viterbo Ufficio Tecnico Settore Edilizia Privata tel /209 fax

COMUNE DI CIVITA CASTELLANA Provincia di Viterbo Ufficio Tecnico Settore Edilizia Privata tel /209 fax COMUNE DI CIVITA CASTELLANA Provincia di Viterbo Ufficio Tecnico Settore Edilizia Privata tel. 0761 590208/209 fax. 0761 590230 GUIDA AL CALCOLO DEGLI ONERI CONCESSORI ATTRAVERSO IL PORTALE INFORMATICO

Dettagli