PARTE I DEL PROSPETTO D OFFERTA - INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PARTE I DEL PROSPETTO D OFFERTA - INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO"

Transcript

1 PARTE I DEL PROSPETTO D OFFERTA - INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte I del Prospetto d offerta, da consegnare su richiesta all investitore-contraente, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. Data di deposito in Consob della Parte I: 25 marzo 2011 Data di validità della Parte I: dal 1 aprile 2011 A) INFORMAZIONI GENERALI 1. L IMPRESA DI ASSICURAZIONE BancAssurance Popolari S.p.A. è una Società di diritto italiano, autorizzata all esercizio delle Assicurazioni con provvedimento ISVAP N del 9/02/2001, iscritta alla Sezione I dell Albo delle Imprese al n , con Sede Legale in Via Calamandrei, Arezzo (AR), Italia e Sede Amministrativa in Via Francesco De Sanctis 11, Roma (RM), Italia; Tel ; sito internet indirizzo di posta elettronica Società soggetta all attività di Direzione e coordinamento di Banca Popolare dell Etruria e del Lazio soc. coop.. Per ulteriori informazioni sulla Società si rinvia alla Parte III, Sezione A, par. 1 del Prospetto d offerta. 2. CONFLITTI DI INTERESSE L Impresa si impegna a: evitare, sia nell offerta sia nella gestione dei contratti, lo svolgimento di operazioni in cui l Impresa stessa abbia direttamente e/o indirettamente un interesse in conflitto anche derivante da rapporti di affari propri, in particolare con società del Gruppo Banca Etruria; garantire che comunque, nei casi in cui il conflitto non possa essere evitato, gli interessi degli investitoricontraenti non subiscano alcun pregiudizio. In particolare sono state definite quali fattispecie di potenziale conflitto di interessi tutte le situazioni che implicano rapporti con società del Gruppo Banca Etruria o con cui il Gruppo medesimo intrattenga rapporti di affari rilevanti. L Impresa ha delegato la gestione degli attivi della gestione interna separata denominata BAP Gestione a Anima Sgr. I rapporti tra l Impresa e il soggetto delegato sono regolati in modo da evitare situazioni di potenziale conflitto di interessi; l Impresa, inoltre, assicura, in ogni caso che le operazioni poste in essere dal soggetto delegato siano effettuate nell interesse dell investitore-contraente e comunque alle migliori condizioni possibili con riferimento al momento, alla dimensione e alla natura delle operazioni stesse. Gli attivi della gestione interna separata possono essere investiti anche in strumenti finanziari emessi ed OICR istituiti e/o gestiti da società facenti parte del Gruppo Banca Etruria o con cui il Gruppo stesso intrattiene rapporti di affari rilevanti. Al fine di evitare situazioni di potenziale conflitto di interessi, l Impresa ha previsto specifici limiti massimi di investimento (nella misura del 20% del patrimonio della Gestione Interna Separata) in strumenti finanziari emessi o gestiti da soggetti appartenenti al Gruppo Banca Etruria. Inoltre, l Impresa effettua un costante monitoraggio sui costi inerenti detti strumenti finanziari, con particolare riferimento alle commissioni gravanti sugli OICR, anche al fine di contenere i costi a carico dell investitore-contraente. L Impresa monitora periodicamente, nell ambito del proprio sistema dei controlli interni, i rapporti di affari con società non appartenenti al proprio gruppo che possano definirsi come rilevanti e quindi rappresentare un possibile conflitto di interessi. In tal caso, il sistema dei controlli interni propone eventuali soluzioni finalizzate ad evitare il conflitto. Pagina 1 di 12

2 L Impresa modifica le proprie strategie e scelte d investimento in modo da tutelare l interesse dell investitore-contraente e recepire le indicazioni emerse a seguito delle sopra citate verifiche. L Impresa si impegna a riconoscere comunque agli investitori-contraenti eventuali introiti derivanti dalla retrocessione di commissioni o altri proventi conseguiti a seguito di futuri accordi stipulati con soggetti terzi. In tale eventualità, sarà data opportuna informativa all investitore-contraente, secondo le modalità previste dalla normativa di riferimento. In ogni caso, l Impresa si impegna ad ottenere per gli investitori-contraenti il miglior risultato possibile indipendentemente dall esistenza di tali accordi. Per quanto concerne le commissioni di negoziazione (e/o ricezione e trasmissione di ordini) applicate dalle controparti, le stesse sono ripetute nella gestione interna separata nella medesima misura, senza alcun aggravio. Inoltre, la selezione delle controparti è effettuata al fine di contenere i costi a carico dell investitore-contraente ed ottenere il miglior risultato possibile, anche in relazione agli obiettivi assicurativi. In ogni caso l Impresa opera in modo da non recare pregiudizio agli interessi degli investitori-contraenti. 3. RECLAMI Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale devono essere inviati per iscritto a: Bancassurance Popolari S.p.A Area Legale e Societaria Ufficio Legale Via Francesco De Sanctis 11, Roma (RM) ITALIA Tel 06/ Fax 06/ Per eventuali consultazioni è a disposizione dell investitore-contraente il sito internet dell Impresa: Per questioni inerenti al contratto: Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi all ISVAP Servizio Tutela degli Utenti Via del Quirinale, Roma, telefono , corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dall Impresa. Per questioni attinenti alla trasparenza informativa: Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi alla CONSOB Via G.B. Martini, Roma, o Via Broletto, Milano, telefono / , corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dall Impresa. Resta in ogni caso salva la facoltà di adire direttamente l Autorità giudiziaria. B) INFORMAZIONI SUL PRODOTTO FINANZIARIO DI CAPITALIZZAZIONE 4. DESCRIZIONE DEL CONTRATTO E IMPIEGO DEI PREMI 4.1 Caratteristiche del contratto Il prodotto consente, mediante il versamento di un premio unico iniziale integrabile con versamenti aggiuntivi facoltativi, di costituire un capitale rivalutabile annualmente in funzione del rendimento ottenuto dalla gestione interna separata, al netto della percentuale trattenuta dalla Società, cui il contratto è collegato. La determinazione di tale rendimento avviene una volta l anno. Tale rendimento non può in ogni caso essere inferiore al rendimento minimo del 2%, garantito per tutta la durata del contratto. Ogni rivalutazione annuale attribuita al contratto resta definitivamente acquisita per cui il capitale maturato di anno in anno non può decrescere. Pagina 2 di 12

3 4.2 Durata del contratto Il contratto ha una durata che può essere scelta dall investitore-contraente al momento della sottoscrizione da un minimo di 5 anni ad un massimo di 15 anni. 4.3 Versamento dei premi Il contratto prevede il versamento di un premo unico di importo minimo pari a 3.000,00 euro, con multipli di 100,00 euro. Oltre al pagamento iniziale, l investitore-contraente ha facoltà di versare premi aggiuntivi di importo: - non inferiore a 1.000,00 Euro, fino a un cumulo di premi versati pari a ,00 Euro; - non inferiore a 5.000,00 Euro, per un cumulo di premi versati da ,00 a ,00 Euro; - non inferiore a ,00 Euro, per un cumulo di premi versati da ,00 a ,00 Euro; - non inferiore a ,00 Euro, per un cumulo di premi versati da ,00 a ,00 Euro; - non inferiore a ,00 Euro, per un cumulo di premi versati superiore a ,00 Euro. I versamenti aggiuntivi seguono la scadenza contrattuale e saranno di durata residua rispetto al primo versamento. B.1) INFORMAZIONI SULL'INVESTIMENTO FINANZIARIO I premi versati al netto dei costi sono investiti in una sola Gestione Separata e costituiscono il capitale investito. Il presente prodotto offre la possibilità di effettuare una proposta di investimento finanziario denominata BASE che prevede il versamento del premio alla sottoscrizione e dei premi ricorrenti con periodicità annuale. La Gestione interna separata è denominata BAP GESTIONE, istituita in data 1 marzo 2001, con valuta di denominazione Euro. La gestione degli attivi della gestione interna separata BAP GESTIONE, è stata delegata dalla Compagnia a Anima Sgr. La proposta di investimento finanziario BASE consente di costituire un capitale rivalutabile annualmente in funzione del rendimento ottenuto dalla gestione interna separata cui il contratto è collegato. La determinazione di tale rendimento avviene una volta l anno. Tale rendimento non può in ogni caso essere inferiore al rendimento minimo del 2%, garantito per tutta la durata del contratto. 5 RIVALUTAZIONE DEL CAPITALE L ammontare rimborsato alla scadenza del contratto ovvero al 31 dicembre di ogni anno sarà determinato in base al meccanismo di rivalutazione del capitale investito che dipende dal rendimento rilevato dalla gestione interna separata, dall importo trattenuto a titolo di costi di gestione, dal tasso minimo garantito. Si rinvia al punto 5.1 per il meccanismo di rivalutazione. Il rendimento riconosciuto all investitore-contraente in base al suddetto meccanismo di rivalutazione (c.d. rendimento consolidato) viene consolidato di anno in anno. La rilevazione del rendimento della gestione interna separata avviene al 31 dicembre di ogni anno. Il consolidamento, ossia il meccanismo in base a cui le maggiorazioni periodiche derivanti dalla rivalutazione del capitale vengono definitivamente acquisite dall investitore-contraente, avviene con frequenza annuale ogni 31 dicembre. Il periodo preso a riferimento per osservare il rendimento rilevato è dal 1 gennaio al 31 dicembre. Il periodo di rilevazione del rendimento della gestione interna separata non dipende dalla data di sottoscrizione del contratto, e, quindi, dalla data di rivalutazione periodica. Ne discende che il rendimento riconosciuto è indipendente dalla data di rivalutazione periodica del capitale. Pagina 3 di 12

4 Il valore di riscatto, al lordo delle imposte di legge, sarà pari al capitale maturato calcolato all ultimo giorno del mese precedente la data di ricezione della richiesta di riscatto presso la Sede Amministrativa dell Impresa (data di calcolo). La misura annua di rivalutazione da applicare per il calcolo dell ulteriore rivalutazione nell anno in corso (a partire dal primo gennaio oppure da una data successiva in presenza di nuovi versamenti di premi) fino alla data di calcolo, è quella che si ottiene secondo le modalità utilizzando l 80% del rendimento annuo ultimo certificato al netto del costo di 50,00 Euro. Il valore di riscatto non potrà comunque essere inferiore al capitale minimo garantito calcolato al tasso annuo di interesse composto del 2%, per il periodo intercorrente tra la data di ciascun versamento e la data di calcolo. 5.1 Rivalutazione periodica I premi versati al netto dei costi sono rivalutati annualmente in base al rendimento consolidato. Il rendimento attribuito al contratto è determinato al netto dell importo trattenuto dall impresa di assicurazione a titolo di costi di gestione dell investimento finanziario e in funzione del tasso di rendimento minimo garantito. In particolare, l Impresa dichiara entro il 31 gennaio di ogni anno solare, il rendimento annuo da attribuire al capitale assicurato in vigore al 31 dicembre dell anno solare precedente. La rivalutazione periodica del capitale investito è determinata dalla somma: del tasso di rendimento minimo garantito, pari al 2 % annuo, e; dell eccedenza rispetto a tale tasso minimo costituita dall 80% (aliquota di retrocessione) del rendimento conseguito dalla gestione interna separata. Qualora il rendimento annuo, al netto dell aliquota di retrocessione, della gestione separata scendesse sotto il 2% le prestazioni verranno comunque rivalutate nella misura minima del 2%. L incremento riconosciuto ogni anno al capitale assicurato è determinato quindi sulla base del rendimento realizzato dalla gestione interna separata BAP GESTIONE, cui è collegato il contratto. Ogni rivalutazione viene quindi applicata alle garanzie in essere, comprensive di quelle derivanti da eventuali precedenti rivalutazioni. Alla scadenza del contratto la misura di rivalutazione da applicare per il calcolo dell ulteriore rivalutazione nell anno in corso (a partire dal primo gennaio oppure da una data successiva in presenza di nuovi versamenti di premi), è quella che si ottiene utilizzando l 80% del rendimento annuo ultimo certificato. Con riferimento alla quantificazione della componente del rendimento rilevato della gestione interna separata retrocessa, (c.d. rendimento retrocesso), si precisa che, tipicamente, la previsione contrattuale comporta che solo la componente di rendimento retrocessa partecipi al meccanismo di rivalutazione. Sono previste le seguenti modalità di retrocessione: Prelievo percentuale: 20% sul rendimento annuo conseguito dalla gestione interna separata BAP GESTIONE. Prelievo in punti percentuali assoluti: non previsto. Si precisa che il rendimento retrocesso all investitore-contraente corrisponde alla differenza tra il rendimento rilevato della gestione interna separata/le il tasso di rendimento trattenuto. Con riferimento al tasso di rendimento minimo garantito e alla frequenza con la quale l Impresa di assicurazione confronta il rendimento retrocesso con il tasso di rendimento minimo garantito ai fini della determinazione del rendimento consolidato (c.d. frequenza di determinazione) si riportano le seguenti informazioni: Tasso di rendimento minimo garantito: il 31 dicembre di ogni anno è riconosciuto un tasso minimo garantito del 2% annuo. Qualora il rendimento annuo, al netto dell aliquota di retrocessione, della gestione interna separata scendesse sotto il 2% le prestazioni verranno comunque rivalutate nella misura minima del 2%. Tale tasso è fisso e il regime di capitalizzazione applicato è quello dell interesse composto. Pagina 4 di 12

5 Il confronto tra il rendimento retrocesso ed il tasso di rendimento minimo garantito (c.d. determinazione), avviene con frequenza periodica annuale ogni 31 dicembre. La frequenza di determinazione è pari alla frequenza di consolidamento, pertanto, il rendimento riconosciuto periodicamente all investitore-contraente è sempre pari al tasso di rendimento minimo garantito più l eventuale eccedenza calcolata come differenza tra il rendimento retrocesso alla data di determinazione e il tasso di rendimento minimo garantito. L Impresa applica le proprie commissioni mediante prelievo sul rendimento della gestione separata fatto salvo il tasso di rendimento minimo garantito che rimane comunque garantito all investitorecontraente. La misura di rivalutazione è determinata dalla somma del tasso di rendimento minimo garantito, pari al 2% annuo, e dall eccedenza rispetto all aliquota di retrocessione dal rendimento conseguito dalla gestione interna separata. Avvertenza: Ogni rivalutazione periodica attribuita al contratto resta definitivamente acquisita e, pertanto, il capitale maturato al termine di ogni periodo di consolidamento non può decrescere. Riportiamo un esemplificazione della modalità di funzionamento del meccanismo di rivalutazione: Premio iniziale: 5.000,00 Euro Premio investito: 4.801,50 Euro Tasso di rivalutazione: 4% Tasso retrocesso: 3,2% Capitale rivalutato al 31/12: 4.955,15 Euro Si rinvia ai parr. 7 e 8 per informazioni sulla gestione interna separata. 6. ORIZZONTE TEMPORALE D INVESTIMENTO CONSIGLIATO L orizzonte temporale d investimento consigliato all investitore-contraente è pari a due anni qualora scelga la proposta di investimento BASE. 7. POLITICA DI INVESTIMENTO E RISCHI SPECIFICI DELLA GESTIONE INTERNA SEPARATA a) La gestione interna separata è la gestione BAP GESTIONE, denominata in euro. In considerazione delle caratteristiche della gestione e del meccanismo di determinazione del rendimento, la volatilità dei rendimenti della gestione non riflette quella calcolata sulla base del valore di mercato delle attività che la compongono. La gestione interna separata è costituita prevalentemente da Titoli di Stato e Obbligazioni Corporate emesse da emittenti dell'area euro: tali investimenti sono diversificati per tipologia di prodotto, per settore di appartenenza, per tipologia di tasso e per duration. Una quota residuale della gestione interna separata è investita in titoli di capitale con l'obiettivo di far beneficiare gli assicurati di eventuali rendimenti positivi del mercato azionario. La gestione separata può investire la liquidità in depositi bancari. Alla data di aggiornamento del presente Prospetto d offerta non sono presenti strumenti finanziari o altri attivi emessi o gestiti da soggetti del gruppo Banca Etruria. b) Le politiche di investimento sono deliberate dal Comitato Finanza che delibera tenendo conto dei limiti imposti dalla normativa di settore e delle linee guida fissate dal Consiglio di amministrazione dell Impresa. c) Alla data di aggiornamento del presente Prospetto d offerta non sono presenti nel Fondo, strumenti finanziari significativi con specifici fattori di rischio. d) La società di revisione incaricata di certificare la gestione interna separata è PricewaterhouseCoopers. Pagina 5 di 12

6 8. CRITERI DI VALORIZZAZIONE DEGLI ATTIVI IN PORTAFOGLIO Il rendimento annuo della gestione interna separata BAP GESTIONE viene calcolato al termine di ciascun anno solare, con riferimento al periodo di osservazione costituito dall anno stesso e si ottiene rapportando il risultato finanziario della gestione al valore medio dello stesso nel periodo preso in considerazione. Per valore medio della gestione interna separata nel periodo si intende la somma della giacenza media dei depositi in numerario presso gli istituti di credito, della consistenza media degli investimenti in titoli, della consistenza media di ogni altra attività della gestione interna separata determinati in base al costo. La consistenza media nel periodo dei titoli e di ogni altra attività viene determinata in base al valore d iscrizione nella gestione interna separata. Avvertenza: Le plusvalenze, le minusvalenze e gli altri flussi di cassa concorrono alla determinazione del rendimento della gestione interna separata solo se effettivamente realizzati sulle attività che la compongono; le attività di nuova acquisizione sono valutate al prezzo di acquisto, mentre quelle già di proprietà dell Impresa di assicurazione sono valutate al prezzo di iscrizione nella gestione interna separata. Avvertenza: Si evidenzia che, in considerazione delle caratteristiche della gestione interna separata e del meccanismo di calcolo del relativo rendimento, la valorizzazione delle attività che compongono il portafoglio della gestione interna separata non è riferita ai valori di mercato delle medesime e la volatilità dei relativi rendimenti non riflette quella calcolata sulla base del valore di mercato delle attività che la compongono. 9. RAPPRESENTAZIONE SINTETICA DEI COSTI L importo del premio unico pattuito alla stipula del contratto è indicato nella polizza. Esistono le seguenti tipologie di premio: Premio unico iniziale (di sottoscrizione): l importo del premio iniziale deve essere di minimo 3.000,00 Euro con multipli di 100,00 Euro. Versamento/i aggiuntivo/i: l investitore-contraente può effettuare il versamento dei premi unici aggiuntivi anche in data diversa dalla ricorrenza di polizza di importo: o o o o o non inferiore a 1.000,00 Euro, fino a un cumulo di premi versati pari a ,00 Euro; non inferiore a 5.000,00 Euro, per un cumulo di premi versati da ,00 a ,00 Euro; non inferiore a ,00 Euro, per un cumulo di premi versati da ,00 a ,00 Euro; non inferiore a ,00 Euro, per un cumulo di premi versati da ,00 a ,00 Euro; non inferiore a ,00 Euro, per un cumulo di premi versati superiore a ,00 Euro. Proposta BASE Il premio versato nella proposta di investimento finanziario ammonta a 5.000,00 Euro. La seguente tabella illustra l incidenza dei costi sull investimento finanziario riferita sia al momento della sottoscrizione sia all orizzonte temporale d investimento consigliato. Con riferimento al momento della sottoscrizione, il premio versato al netto delle spese di emissione previste dal contratto rappresenta il capitale nominale; quest ultima grandezza al netto dei costi di caricamento e di altri costi iniziali rappresenta il capitale investito. Pagina 6 di 12

7 Tabella dell investimento finanziario relativa alla proposta BASE. MOMENTO DELLA SOTTOSCRIZIONE ORIZZONTE TEMPORALE D INVESTIMENTO CONSIGLIATO (valori su base annua) VOCI DI COSTO A Costi di caricamento 3% 1,5% B Commissione di gestione 0% C Altri costi contestuali al versamento 0% 0% D Altri costi successivi al versamento 0% E Bonus e premi 0% F Spese di emissione 1% 0,5% COMPONENTI DELL INVESTIMENTO FINANZIARIO G Premio Versato 100% H=G-F Capitale Nominale 99% I=H-(A+C-E) Capitale Investito 96% Avvertenza: La tabella dell investimento finanziario rappresenta un esemplificazione realizzata con riferimento ai soli costi la cui applicazione non è subordinata ad alcuna condizione. Per un illustrazione completa di tutti i costi applicati si rinvia alla Sez. C). B.2) INFORMAZIONI SUL RIMBORSO DELL INVESTIMENTO 10. RIMBORSO DEL CAPITALE A SCADENZA Il capitale alla scadenza è pari al capitale investito rivalutato periodicamente in funzione del tasso di rendimento minimo garantito e dell eccedenza rispetto a tale minimo determinata dal rendimento conseguito dalla gestione interna separata, al netto della percentuale trattenuta dall Impresa (aliquota di retrocessione). Si rinvia alla Sez. C, par. 13 per l illustrazione dei costi complessivamente gravanti sul capitale maturato. Eventuali crediti d imposta costituiscono attivo nella gestione interna separata e verranno attribuiti alla stessa, nella misura del 100% alla fine di ogni esercizio. 11. RIMBORSO DEL CAPITALE PRIMA DELLA SCADENZA DEL CONTRATTO (C.D. RISCATTO) Il prodotto riconosce la facoltà di riscattare il capitale maturato, purché sia trascorso almeno un anno dalla data di decorrenza della polizza. Il valore di riscatto, al lordo delle imposte di legge, sarà pari al capitale maturato, calcolato all ultimo giorno del mese precedente la data di ricezione della richiesta di riscatto presso la Sede Amministrativa dell Impresa (data di calcolo). La misura annua di rivalutazione da applicare per il calcolo dell ulteriore rivalutazione nell anno in corso (a partire dal primo gennaio oppure da una data successiva in presenza di nuovi versamenti di premi) fino alla data di calcolo, è quella che si ottiene utilizzando l 80% del rendimento annuo ultimo certificato al netto dei costi di 50,00 euro. Il valore di riscatto non potrà comunque essere inferiore al capitale minimo garantito sopra indicato calcolato al tasso annuo di interesse composto del 2%, per il periodo intercorrente tra la data di ciascun versamento e la data di ricezione presso l Impresa della richiesta di riscatto. L investitore-contraente ha inoltre la facoltà di esercitare parzialmente il diritto di riscatto, con le stesse modalità della liquidazione totale, purchè la somma dei riscatti parziali non risulti superiore al 50% della Riserva Matematica. In questo caso, il contratto rimane in vigore per la quota non riscattata. Su ogni operazione di riscatto vige un costo di 50,00 euro, come indicato alla Sez. C, par Si rinvia alla Sez. D par. 17 per le informazioni circa le modalità di esercizio del riscatto. Il riscatto totale è ammesso anche in caso di morte dell investitore-contraente, alle medesime condizioni sopra riportate. Pagina 7 di 12

8 Eventuali crediti d imposta costituiscono attivo nella gestione interna separata e verranno attribuiti alla stessa, nella misura del 100% alla fine di ogni esercizio. L investitore-contraente sopporta il rischio di ricevere un ammontare inferiore rispetto a quello versato nell investimento finanziario qualora ciascun premio versato venga riscattato prima che siano trascorsi almeno due anni dal versamento. 12. OPZIONI CONTRATTUALI Entro la scadenza contrattuale l investitore-contraente può prorogare il contratto chiedendo, almeno 30 giorni prima della scadenza, che la scadenza stessa venga differita automaticamente per un minimo di 1 anno, con conseguente differimento della riscossione del capitale maturato. Al 31 dicembre di ogni anno solare il capitale maturato viene rivalutato nella misura e secondo le modalità contenute nel precedente punto 5. Al termine di ogni anno di differimento automatico, l investitore-contraente può richiedere la corresponsione del capitale assicurato, comprensivo delle rivalutazioni, interrompendo il differimento stesso. L investitorecontraente può interrompere il differimento automatico anche in epoca diversa da quella sopra indicata. In tal caso viene corrisposto un importo uguale al capitale conseguito alla ricorrenza annuale precedente, rivalutato fino all ultimo giorno del mese precedente la data di ricezione della richiesta di interruzione. Come misura di rivalutazione del capitale fino alla data della richiesta di interruzione, verrà adottata quella ultima fissata dalla Compagnia. La Compagnia si impegna a fornire per iscritto all avente diritto, al più tardi sessanta giorni prima della data prevista per l esercizio dell opzione, una descrizione sintetica dell opzione esercitabile, come descritto nell art. 8 delle condizioni contrattuali. L esercizio dell opzione non prevede costi aggiuntivi. *** Si rinvia alle Condizioni di contratto per la documentazione che l investitore-contraente (o il beneficiario) sono tenuti a presentare per il rimborso del capitale rivalutato a scadenza. In ogni caso, verificata l esistenza dell obbligo di pagamento, la Compagnia mette a disposizione la somma dovuta entro i 30 giorni lavorativi successivi dalla data di calcolo. Scaduto tale termine, saranno dovuti interessi di mora al tasso ufficiale di sconto a favore del Beneficiario. Si ricorda che i diritti derivanti da un contratto di assicurazione cadono in prescrizione dopo due anni dal momento in cui possono essere fatti valere (art.2952 c.c). C. INFORMAZIONI ECONOMICHE (COSTI, AGEVOLAZIONI, REGIME FISCALE) 13. REGIME DEI COSTI DEL PRODOTTO 13.1 Costi direttamente a carico dell investitore-contraente Spese di emissione L Impresa per far fronte alle spese di emissione del contratto preleva un costo fisso di emissione pari a 50,00 Euro Costi di caricamento I costi di caricamento gravanti sul premio versato, al netto delle spese di emissione, atti a coprire i costi commerciali, le spese amministrative e i contributi di vigilanza da versare all Autorità competente, sono decrescenti a fasce e per ogni premio versato la commissione è unica, per cui si applica la relativa percentuale di riferimento. Le commissioni di ingresso si applicano al premio una volta detratte da questo le spese di emissione della polizza pari a 50,00 Euro. Le spese di emissione non gravano sui versamenti aggiuntivi. Pagina 8 di 12

9 I costi di caricamento sono: 3,0% fino a ,00 Euro di premio versato; 2,5% da ,00 a ,00 Euro di premio versato; 2,0% da ,00 a ,00 Euro di premio versato; 1,0% da ,00 a ,00 Euro di premio versato; 0,5% da ,00 a ,00 Euro di premio versato; 0,3% oltre ,00 Euro di premio versato. In caso di versamenti aggiuntivi si considereranno le fasce precedenti e la percentuale di caricamento da applicare sarà quella corrispondente alla somma dei premi complessivamente versati, al netto degli eventuali riscatti parziali Costi di rimborso del capitale prima della scadenza L investitore-contraente, purché sia decorso almeno un anno dalla data di decorrenza del contratto, può esercitare sia il diritto di riscatto parziale che quello totale nelle modalità sotto indicate. Riscatto totale: la somma da liquidare verrà rivalutata pro rata temporis riconoscendo l 80% dell ultimo tasso di rendimento annuo certificato, al netto di un diritto fisso pari a 50,00. Il valore di riscatto non potrà comunque essere inferiore al capitale minimo garantito sopra indicato calcolato al tasso annuo di interesse composto del 2%, per il periodo intercorrente tra la data di ciascun versamento e la data di ricezione presso l Impresa della richiesta di riscatto. Riscatto parziale: a richiesta dell investitore-contraente, il capitale assicurato è riscattabile anche parzialmente, purché sia decorso almeno un anno dalla data di decorrenza, e purchè la somma dei riscatti parziali non risulti superiore al 50% della Riserva Matematica. La somma riscattata verrà decurtata di una penale pari a 50,00 Euro Costi indirettamente a carico dell investitore-contraente (c.d. costi di gestione dell investimento finanziario) La Compagnia trattiene, sul rendimento annuo conseguito dalla gestione interna separata BAP GESTIONE una percentuale del 20%. Si ricorda che qualora il rendimento annuo, al netto dell aliquota di retrocessione, della Gestione interna separata scendesse sotto il 2% le prestazioni verranno comunque rivalutate nella misura minima del 2% Altri costi Alla Gestione interna separata sono addebitate le spese sostenute all acquisto e alla vendita dei beni e per l attività di certificazione. 14. AGEVOLAZIONI FINANZIARIE Non previste. 15. REGIME FISCALE Fiscalità dei premi: i premi non sono soggetti ad imposta sulle Assicurazioni. Fiscalità delle prestazioni: Le prestazioni previste da una polizza assicurativa di capitalizzazione dispongono del presente trattamento fiscale a seconda della tipologia di beneficiario: Pagina 9 di 12

10 Società di capitali: Le somme percepite alla scadenza del contratto (erogazione di un capitale o di una rendita vitalizia) ovvero nei casi di riscatto (totale o parziale) costituiscono redditi d'impresa soggette ad IRES, pertanto, non sarà applicata alcuna imposta sostitutiva. Società di persone: - Società in nome collettivo e società in accomandita semplice Le somme percepite alla scadenza del contratto ovvero nei casi di riscatto (totale o parziale) costituiscono redditi di impresa, pertanto non sarà applicata alcuna imposta sostitutiva sui rendimenti finanziari. - Società semplici Le somme percepite alla scadenza del contratto ovvero nei casi di riscatto (totale o parziale) costituiscono redditi di capitale e quindi sarà applicata l imposta sostitutiva nella misura del 12,5% sui rendimenti finanziari. Persone fisiche (Ditte individuali): Qualora il contratto di capitalizzazione sia sottoscritto nell ambito dell attività commerciale, le somme corrisposte alla scadenza del contratto (rimborso) ovvero nei casi di riscatto (totale o parziale), saranno erogate senza l applicazione dell imposta sostitutiva del 12,5% sui rendimenti finanziari. Persone fisiche: Le somme percepite alla scadenza del contratto ovvero nei casi di riscatto (totale o parziale) costitutiscono redditi di capitale e quindi sarà applicata l'imposta sostitutiva nella misura del 12,5% sui rendimenti finanziari. Si rinvia alla Parte III del Prospetto per maggiori informazioni. D. INFORMAZIONI SULLE MODALITÀ DI SOTTOSCRIZIONE, RIMBORSO/RISCATTO 16. MODALITÀ DI SOTTOSCRIZIONE, REVOCA E RECESSO Modalità di sottoscrizione La sottoscrizione del contratto può essere effettuata presso uno dei soggetti incaricati della distribuzione. La sottoscrizione avviene esclusivamente mediante l apposito modulo di proposta/polizza. Il contratto si perfeziona a condizione che il premio sia stato pagato, nel momento in cui il contraente sottoscrive il modulo di proposta/polizza predisposto dall Impresa. Pertanto, la data di decorrenza del contratto, e della relativa copertura assicurativa, coincide con il giorno di sottoscrizione del contratto stesso, sempre che il premio sia stato pagato. Il versamento dei premi può essere effettuato presso le banche distributrici con le seguenti modalità: - mediante addebito in conto corrente e relativo accredito sul c/c dell Impresa; - per mezzo di bonifico bancario su conto corrente intestato all Impresa. In caso di estinzione del c/c bancario presso la Banca Distributrice, l investitore-contraente, al fine di garantire la prosecuzione del rapporto assicurativo, potrà effettuare il pagamento dei premi tramite diverso istituto bancario, facendo accreditare i successivi premi mediante bonifico bancario a favore dell Impresa sul c/c ABI CAB IBAN : IT , presso la Banca Etruria Sede di Roma in Via degli Uffici del Vicario, Roma. Per ulteriori informazioni si rinvia alla Parte III, Sezione B, par Modalità di revoca della proposta. Non prevista. Pagina 10 di 12

11 16.3 Diritto di recesso dal contratto L investitore-contraente può recedere dal contratto entro trenta giorni dalla sua conclusione ai sensi del D.Lgs. n. 209 del 7 settembre A tal fine, l investitore-contraente deve inviare all Impresa una lettera raccomandata con l indicazione di tale volontà. Gli obblighi assunti dall investitore-contraente e dall Impresa cessano dal ricevimento della comunicazione stessa. Entro trenta giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso la Società rimborsa all investitore-contraente il premio versato, diminuito delle eventuali imposte e delle spese effettivamente sostenute per l'emissione del contratto di cui alla Sez. C., par , del presente Prospetto d offerta. Sul recesso viene applicata una penale di 50,00 euro a titolo di rimborso di spese di emissione. 17. MODALITÀ DI RIMBORSO/RISCATTO DEL CAPITALE INVESTITO L investitore-contraente, per richiedere il riscatto del capitale, anche in misura parziale, deve presentare alla Società richiesta scritta accompagnata dalla documentazione richiesta. Per informazioni ci si può rivolgere al Servizio Gestione & Portafoglio della Società, Via Francesco De Sanctis, 11- ROMA, Telefono , fax 06/ , Per maggiori informazioni si rinvia alla Parte III, Sezione B, par. 5. E) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 18. LEGGE APPLICABILE AL CONTRATTO Ai sensi del D.Lgs. 7 settembre 2005 n. 209, il presente contratto è regolato dalla legge italiana. 19. REGIME LINGUISTICO DEL CONTRATTO Il contratto e gli eventuali documenti ad esso allegati sono redatti in lingua italiana. 20. INFORMAZIONI A DISPOSIZIONE DEGLI INVESTITORI L Impresa comunica tempestivamente all investitore-contraente le eventuali variazioni delle informazioni contenute nel Prospetto d Offerta concernente le caratteristiche essenziali del prodotto, tra le quali il regime dei costi e le modalità di rivalutazione del capitale. L Impresa si impegna a trasmettere, entro sessanta giorni dalla ricorrenza annuale prevista per la rivalutazione delle prestazioni, un estratto conto annuale della posizione contenente le seguenti informazioni minimali: premi versati e valore del capitale maturato alla data di riferimento dell estratto conto precedente; valore dei riscatti parziali liquidati nell anno di riferimento; valore del capitale maturato alla data di riferimento dell estratto conto; valore di riscatto maturato alla data di riferimento dell estratto conto; rendimento finanziario annuo realizzato dalla gestione separata, rendimento finanziario attribuito con evidenza di eventuali rendimenti trattenuti, misura di rivalutazione. L Impresa comunicherà annualmente all investitore-contraente, entro il mese di febbraio, la Parte II del presente Prospetto, contenente l aggiornamento dei dati storici di rischio/rendimento relativi alla gestione interna separata che determina la rivalutazione periodica del capitale investito. Il prospetto aggiornato, il rendiconto annuale e il prospetto annuale della composizione della gestione interna separata, nonché il Regolamento della gestione interna separata sono disponibili sul sito internet e possono essere acquisiti su supporto duraturo. Pagina 11 di 12

12

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le informazioni generali

Dettagli

PRINT CUP. Scheda sintetica di Sprint cup Prodotto finanziario di capitalizzazione

PRINT CUP. Scheda sintetica di Sprint cup Prodotto finanziario di capitalizzazione PRINT CUP Scheda sintetica di Sprint cup Prodotto finanziario di capitalizzazione SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni generali da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente

Dettagli

PRINT CUP. Scheda sintetica di Sprint cup Prodotto finanziario di capitalizzazione

PRINT CUP. Scheda sintetica di Sprint cup Prodotto finanziario di capitalizzazione PRINT CUP Scheda sintetica di Sprint cup Prodotto finanziario di capitalizzazione SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni generali da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente

Dettagli

Capitalizzazione AZIENDE Scheda Sintetica

Capitalizzazione AZIENDE Scheda Sintetica Capitalizzazione AZIENDE Scheda Sintetica INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Offerta al pubblico di CAPITAL TOP PLUS prodotto finanziario di capitalizzazione

Offerta al pubblico di CAPITAL TOP PLUS prodotto finanziario di capitalizzazione Lombarda Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Offerta al pubblico di CAPITAL TOP PLUS prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 632) Le parti Informazioni Generali e Informazioni

Dettagli

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE. Offerta al pubblico di Capitalizzazione AZIENDE. Prodotto finanziario di capitalizzazione

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE. Offerta al pubblico di Capitalizzazione AZIENDE. Prodotto finanziario di capitalizzazione Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE Offerta al pubblico di Capitalizzazione AZIENDE Prodotto finanziario di capitalizzazione La Scheda Sintetica del Prospetto d offerta deve essere

Dettagli

Offerta al pubblico di CARISMI PIU' VALORE CORPORATE GOLD prodotto finanziario di capitalizzazione

Offerta al pubblico di CARISMI PIU' VALORE CORPORATE GOLD prodotto finanziario di capitalizzazione San Miniato Previdenza S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Offerta al pubblico di CARISMI PIU' VALORE CORPORATE GOLD prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 056) Le parti Informazioni

Dettagli

Scheda Sintetica - Informazioni Generali

Scheda Sintetica - Informazioni Generali Scheda Sintetica - Informazioni Generali La parte Informazioni Generali, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le informazioni generali

Dettagli

Offerta al pubblico di Cattolica&Investimento Capitalizzazione. prodotto finanziario di capitalizzazione

Offerta al pubblico di Cattolica&Investimento Capitalizzazione. prodotto finanziario di capitalizzazione Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa Offerta al pubblico di Cattolica&Investimento Capitalizzazione prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 927) Le parti Informazioni

Dettagli

Offerta al pubblico di CAPITAL 2011 prodotto finanziario di capitalizzazione

Offerta al pubblico di CAPITAL 2011 prodotto finanziario di capitalizzazione Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa Offerta al pubblico di CAPITAL 2011 prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 900) Le parti Informazioni Generali e Informazioni Specifiche

Dettagli

Offerta al pubblico di BANCA DI BOLOGNA PROGRAMMA TFR prodotto finanziario di capitalizzazione

Offerta al pubblico di BANCA DI BOLOGNA PROGRAMMA TFR prodotto finanziario di capitalizzazione Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa Offerta al pubblico di BANCA DI BOLOGNA PROGRAMMA TFR prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CU1C - BO) Le parti Informazioni Generali

Dettagli

Offerta al pubblico di CBA CAPITALIZZAZIONE II SERIE prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 930)

Offerta al pubblico di CBA CAPITALIZZAZIONE II SERIE prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 930) C.B.A V I T A S.p.A. COMPAGNIA DI BANCHE E ASSICURAZIONI PER LE ASSICURAZIONI SULLA VITA Iscritta alla Sezione I dell Albo delle Imprese n. 1.00106 e capogruppo del Gruppo assicurativo Gruppo CBA iscritto

Dettagli

TORO CASH PIÙ Scheda Sintetica Informazioni generali

TORO CASH PIÙ Scheda Sintetica Informazioni generali TORO CASH PIÙ Scheda Sintetica Informazioni generali La parte Informazioni generali, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le informazioni

Dettagli

Offerta al pubblico di TFR Attivo Più prodotto finanziario di capitalizzazione

Offerta al pubblico di TFR Attivo Più prodotto finanziario di capitalizzazione Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa Offerta al pubblico di TFR Attivo Più prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CU4C) Le parti Informazioni Generali e Informazioni

Dettagli

SCHEMA DI NOTA INFORMATIVA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA E DI CAPITALIZZAZIONE

SCHEMA DI NOTA INFORMATIVA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA E DI CAPITALIZZAZIONE SCHEMA DI NOTA INFORMATIVA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA E DI CAPITALIZZAZIONE Inserire la seguente frase: La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il

Dettagli

CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA

CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA CAPITALIZZAZIONE CARIFECap NOTA INFORMATIVA 2004 Contratto di capitalizzazione finanziaria a premio unico e premi unici aggiuntivi Leggere attentamente

Dettagli

BericaNewPower Unico

BericaNewPower Unico Berica Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Offerta al pubblico di BericaNewPower Unico prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 403) Le parti Informazioni Generali e Informazioni

Dettagli

Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale

Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale Alleanza Assicurazioni S.p.A. appartenente al Gruppo Generali Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale Condizioni Contrattuali Regolamento Gestione interna separata

Dettagli

PARTE I DEL PROSPETTO INFORMATIVO - INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO

PARTE I DEL PROSPETTO INFORMATIVO - INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO La presente Parte I è stata depositata in CONSOB il 28 marzo 2008 ed è valida a partire dal 1 aprile 2008. PARTE I DEL PROSPETTO INFORMATIVO - INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO A) INFORMAZIONI

Dettagli

SCHEDA SINTETICA SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI

SCHEDA SINTETICA SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI SCHEDA SINTETICA SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le informazioni

Dettagli

Soluzione Unico. Berica Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni. Offerta al pubblico di Berica

Soluzione Unico. Berica Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni. Offerta al pubblico di Berica Berica Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Offerta al pubblico di Berica Soluzione Unico prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 409) Le parti Informazioni Generali e Informazioni

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le informazioni generali

Dettagli

Offerta al pubblico di. Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50002)

Offerta al pubblico di. Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50002) Offerta al pubblico di Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50002) Si raccomanda la lettura della Parte I (informazioni sull investimento), della Parte II (Illustrazione dei dati periodici

Dettagli

PARTE I DEL PROSPETTO D OFFERTA - INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO

PARTE I DEL PROSPETTO D OFFERTA - INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO PARTE I DEL PROSPETTO D OFFERTA - INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte I del Prospetto d offerta, da consegnare su richiesta all Investitore-contraente, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

CONTRATTO DI CAPITALIZZAZIONE A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE DEL CAPITALE SCACCO MATTO GARANTITO CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

CONTRATTO DI CAPITALIZZAZIONE A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE DEL CAPITALE SCACCO MATTO GARANTITO CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE CONTRATTO DI CAPITALIZZAZIONE A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE DEL CAPITALE SCACCO MATTO GARANTITO CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Art. 1 Prestazioni Assicurate Il presente contratto prevede, a fronte del

Dettagli

PIÙ CAPITALIZZAZIONE B a n c a E s p e r i a

PIÙ CAPITALIZZAZIONE B a n c a E s p e r i a Offerta pubblica di sottoscrizione di PIÙ CAPITALIZZAZIONE B a n c a E s p e r i a prodotto finanziario di capitalizzazione (E62) Si raccomanda la lettura della Parte I (informazioni sull investimento),

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DI PRESTAZIONI PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI IN FORMA DI RENDITA VITALIZIA

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DI PRESTAZIONI PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI IN FORMA DI RENDITA VITALIZIA POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DI PRESTAZIONI PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI IN FORMA DI RENDITA VITALIZIA CONTRATTO n 9.021.307 CONTRAENTE: FONDO PENSIONE DEL GRUPPO SAN PAOLO IMI TRA FONDO PENSIONE DEL PERSONALE

Dettagli

CONTO APERTO CORPORATE

CONTO APERTO CORPORATE PRODOTTO FINANZIARIO DI CAPITALIZZAZIONE CAPITALIZZAZIONE A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE DEL CAPITALE (Tariffa 35Ucoll) CONTO APERTO CORPORATE La Scheda sintetica del deve essere consegnata all Investitore-contraente,

Dettagli

Offerta al pubblico di. Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50002)

Offerta al pubblico di. Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50002) Offerta al pubblico di Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50002) Scheda Sintetica Condizioni di contratto si raccomanda la lettura della Parte I (informazioni sull investimento), della

Dettagli

Offerta al pubblico di CAPITAL TOP. Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50003)

Offerta al pubblico di CAPITAL TOP. Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50003) Offerta al pubblico di CAPITAL TOP Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50003) Si raccomanda la lettura della Parte I (Informazioni sull investimento), della Parte II (Illustrazione dei dati

Dettagli

siano svolte alle migliori condizioni di mercato possibili con riferimento al momento, alla dimensione e alla natura delle operazioni stesse.

siano svolte alle migliori condizioni di mercato possibili con riferimento al momento, alla dimensione e alla natura delle operazioni stesse. PARTE I DEL PROSPETTO D OFFERTA - INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte I del Prospetto d offerta, da consegnare su richiesta all Investitore-contraente, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

Offerta al pubblico di CAPITAL DI BIM VITA prodotto finanziario di tipo capitalizzazione

Offerta al pubblico di CAPITAL DI BIM VITA prodotto finanziario di tipo capitalizzazione Gruppo Assicurativo Unipol Offerta al pubblico di CAPITAL DI BIM VITA prodotto finanziario di tipo capitalizzazione (Codice prodotto: A856.10414) Si raccomanda la lettura della Parte I (Informazioni sull

Dettagli

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO DURATA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI QUESTIONARI PRESTAZIONE IN CASO DI VITA DELL ASSICURATO (capitale a scadenza) PRESTAZIONE IN CASO DI DECESSO DELL

Dettagli

Ricorrente. Berica Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni. Offerta al pubblico di Berica

Ricorrente. Berica Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni. Offerta al pubblico di Berica Berica Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Offerta al pubblico di Berica Ricorrente prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 404) Le parti Informazioni Generali e Informazioni Specifiche

Dettagli

Soluzione Unico. Berica Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni. Offerta al pubblico di Berica

Soluzione Unico. Berica Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni. Offerta al pubblico di Berica Berica Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Offerta al pubblico di Berica Soluzione Unico prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 409) Si raccomanda la lettura della Parte I (Informazioni

Dettagli

Offerta al pubblico di CAPITAL. Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50006)

Offerta al pubblico di CAPITAL. Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50006) Offerta al pubblico di CAPITAL Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50006) Si raccomanda la lettura della Parte I (informazioni sull investimento), della Parte II (Illustrazione dei dati

Dettagli

Offerta al pubblico di Lombarda Vita - Capital Top ed. 2015 prodotto finanziario di capitalizzazione

Offerta al pubblico di Lombarda Vita - Capital Top ed. 2015 prodotto finanziario di capitalizzazione Lombarda Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Offerta al pubblico di Lombarda Vita - Capital Top ed. 2015 prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 727) Le parti Informazioni Generali

Dettagli

Contratto di Assicurazione a Capitale Differito Rivalutabile con Controassicurazione a Premio Unico

Contratto di Assicurazione a Capitale Differito Rivalutabile con Controassicurazione a Premio Unico sara vita Contratto di Assicurazione a Capitale Differito Rivalutabile con Controassicurazione a Premio Unico Capitale Differito Rivalutabile a Premio Unico Fascicolo Informativo Il presente Fascicolo

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Offerta al pubblico di. Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50005) Scheda Sintetica Condizioni di Contratto

Offerta al pubblico di. Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50005) Scheda Sintetica Condizioni di Contratto Offerta al pubblico di Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50005) Scheda Sintetica Condizioni di Contratto Si raccomanda la lettura della Parte I (informazioni sull investimento), della

Dettagli

Vittoria InvestiMeglio - Capitalizzazione

Vittoria InvestiMeglio - Capitalizzazione OFFERTA AL PUBBLICO DI Prodotto finanziario di capitalizzazione Codice prodotto 500N Vittoria InvestiMeglio - Capitalizzazione Per capitalizzare al meglio i tuoi risparmi Il presente documento contiene:

Dettagli

Offerta al pubblico di. Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50005)

Offerta al pubblico di. Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50005) Offerta al pubblico di Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa U50005) Si raccomanda la lettura della Parte I (informazioni sull investimento), della Parte II (Illustrazione dei dati periodici

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITAL TOP PLUS prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 629)

Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITAL TOP PLUS prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 629) Lombarda Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITAL TOP PLUS prodotto finanziario di capitalizzazione () Il presente Prospetto Informativo completo si compone

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Il presente documento costituisce parte integrante della nota informativa della forma pensionistica individuale denominata INA ASSITALIA PRIMO Piano pensionistico

Dettagli

NUOVA SICURCAP ASSIMOCO ED. 04/2014

NUOVA SICURCAP ASSIMOCO ED. 04/2014 Offerta al pubblico di NUOVA SICURCAP ASSIMOCO ED. 04/2014 Prodotto finanziario di capitalizzazione PARTE III (Mod. V944GPIII - 0714) Pagina 1 di 6 PARTE III DEL PROSPETTO D OFFERTA ALTRE INFORMAZIONI

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

SCHEMA 11. Prospetto informativo di sollecitazione di prodotti finanziari di capitalizzazione (1) COPERTINA

SCHEMA 11. Prospetto informativo di sollecitazione di prodotti finanziari di capitalizzazione (1) COPERTINA All. 3 SCHEMA 11 Prospetto informativo di sollecitazione di prodotti finanziari di capitalizzazione (1) COPERTINA Riportare la denominazione dell impresa di assicurazione e dell eventuale gruppo di appartenenza.

Dettagli

RISPARMIO IMPRESA EASY SAVING Prodotto finanziario di capitalizzazione

RISPARMIO IMPRESA EASY SAVING Prodotto finanziario di capitalizzazione Generali Italia S.p.A. Offerta al pubblico di RISPARMIO IMPRESA EASY SAVING Prodotto finanziario di capitalizzazione Scheda sintetica informazioni generali Scheda sintetica informazioni specifiche Condizioni

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di CARISMI PIU VALORE CAPITAL prodotto finanziario di capitalizzazione

Offerta pubblica di sottoscrizione di CARISMI PIU VALORE CAPITAL prodotto finanziario di capitalizzazione San Miniato Previdenza S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Offerta pubblica di sottoscrizione di CARISMI PIU VALORE CAPITAL prodotto finanziario di capitalizzazione (codice prodotto 042) Il presente

Dettagli

NUOVA SICURCAP ASSIMOCO

NUOVA SICURCAP ASSIMOCO ASSIMOCO VITA S.p.A. soggetta all attività di direzione e coordinamento di Assimoco S.p.A. NUOVA SICURCAP ASSIMOCO Ed. 04/2014 Il presente prodotto è distribuito dalle Casse Raiffeisen Offerta al pubblico

Dettagli

VEROVALORE TOP ASSIMOCO Ed. 05/2010

VEROVALORE TOP ASSIMOCO Ed. 05/2010 VEROVALORE TOP ASSIMOCO Ed. 05/2010 Assicurazione mista con bonus a premio unico Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Linea Investimento - Scheda Sintetica - Nota Informativa - Condizioni Contrattuali

Dettagli

Offerta al pubblico di CBA CAPITALIZZAZIONE III SERIE prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 931)

Offerta al pubblico di CBA CAPITALIZZAZIONE III SERIE prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 931) C.B.A V I T A S.p.A. COMPAGNIA DI BANCHE E ASSICURAZIONI PER LE ASSICURAZIONI SULLA VITA Iscritta alla Sezione I dell Albo delle Imprese n. 1.00106 e capogruppo del Gruppo assicurativo Gruppo CBA iscritto

Dettagli

Vittoria InvestiMeglio - Capitalizzazione

Vittoria InvestiMeglio - Capitalizzazione OFFERTA AL PUBBLICO DI Prodotto finanziario di capitalizzazione Codice prodotto 500N Vittoria InvestiMeglio - Capitalizzazione Per capitalizzare al meglio i tuoi risparmi Si raccomanda la lettura della

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNICAP prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto RCAU1E)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNICAP prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto RCAU1E) Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta pubblica di sottoscrizione di UNICAP prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto RCAU1E) Parte III Altre informazioni Il presente Prospetto Informativo

Dettagli

Programma Garantito. Arco

Programma Garantito. Arco Il presente prodotto è distribuito da Poste Italiane S.p.A. Offerta al pubblico di Programma Garantito Arco Prodotto finanziario-assicurativo di tipo Index Linked (codice prodotto 03071) Scheda Sintetica

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A. Gruppo assicurativo FONDIARIA-SAI

POPOLARE VITA S.p.A. Gruppo assicurativo FONDIARIA-SAI POPOLARE VITA S.p.A. Gruppo assicurativo FONDIARIA-SAI Offerta al pubblico di BelDomani Gestione Protetta New prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice prodotto: T545.10109) Si raccomanda la lettura

Dettagli

Documento Informativo relativo alla sottoscrizione del contratto AZ INFINITY LIFE Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked

Documento Informativo relativo alla sottoscrizione del contratto AZ INFINITY LIFE Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked Documento Informativo relativo alla sottoscrizione del contratto AZ INFINITY LIFE Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked Data di validità: 21 marzo 2012 1. IMPRESA DI ASSICURAZIONE AZ Life

Dettagli

RISPARMIO PLUS COUPON

RISPARMIO PLUS COUPON RISPARMIO PLUS COUPON NOTA INFORMATIVA 2005 ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE, PRESTAZIONE ADDIZIONALE PER IL CASO DI MORTE E CEDOLA ANNUALE DI IMPORTO COSTANTE Leggere

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A. Gruppo Assicurativo Unipol

POPOLARE VITA S.p.A. Gruppo Assicurativo Unipol POPOLARE VITA S.p.A. Gruppo Assicurativo Unipol Offerta al pubblico di BelDomani Gestione Protetta 2011 prodotto finanziario di capitalizzazione (T558.10611) Si raccomanda la lettura della Parte I (Informazioni

Dettagli

Gruppo Aviva. Offerta pubblica di sottoscrizione di NUOVA FUTURLUX, prodotto finanziario di capitalizzazione.

Gruppo Aviva. Offerta pubblica di sottoscrizione di NUOVA FUTURLUX, prodotto finanziario di capitalizzazione. Offerta pubblica di sottoscrizione di NUOVA FUTURLUX, prodotto finanziario di capitalizzazione. Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Scheda sintetica; Parte I Informazioni

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

PARTE I DEL PROSPETTO D OFFERTA - INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO

PARTE I DEL PROSPETTO D OFFERTA - INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO PARTE I DEL PROSPETTO D OFFERTA - INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte I del Prospetto d offerta, da consegnare su richiesta all investitore-contraente, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di CARISMI PIU VALORE CAPITAL TOP prodotto finanziario di capitalizzazione

Offerta pubblica di sottoscrizione di CARISMI PIU VALORE CAPITAL TOP prodotto finanziario di capitalizzazione San Miniato Previdenza S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Offerta pubblica di sottoscrizione di CARISMI PIU VALORE CAPITAL TOP prodotto finanziario di capitalizzazione (codice prodotto 044) Il presente

Dettagli

ALTOVALORE Ed. 03/2010

ALTOVALORE Ed. 03/2010 ALTOVALORE Ed. 03/2010 Assicurazione a vita intera a premi ricorrenti Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Linea Risparmio - Scheda Sintetica - Nota Informativa - Condizioni Contrattuali - Glossario

Dettagli

ALTOVALORE Ed. 03/2012

ALTOVALORE Ed. 03/2012 ALTOVALORE Ed. 03/2012 Assicurazione a vita intera a premio unico con facoltà di versamenti aggiuntivi Linea Investimento Il presente Fascicolo Informativo, contenente: - Scheda Sintetica - Nota Informativa

Dettagli

APPENDICE INTEGRATIVA. La presente appendice integrativa costituisce parte integrante dell allegato Fascicolo Informativo

APPENDICE INTEGRATIVA. La presente appendice integrativa costituisce parte integrante dell allegato Fascicolo Informativo APPENDICE INTEGRATIVA La presente appendice integrativa costituisce parte integrante dell allegato Fascicolo Informativo La presente appendice integrativa - consultabile anche sul sito www.popolarevita.it

Dettagli

VEROVALORE ASSIMOCO. Linea Investimento. Assicurazione mista con bonus a premio unico. Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

VEROVALORE ASSIMOCO. Linea Investimento. Assicurazione mista con bonus a premio unico. Il presente Fascicolo Informativo, contenente: VEROVALORE ASSIMOCO Assicurazione mista con bonus a premio unico Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Linea Investimento - Scheda Sintetica - Nota Informativa - Condizioni Contrattuali - Glossario

Dettagli

FULL OPTION Ed. 2009

FULL OPTION Ed. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION Ed. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Option Trend a premio unico (Mod. VM2SSISOT137-0414 ed. 04/2014)

Dettagli

Offerta al pubblico di Chiara Vita TFR prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 1124)

Offerta al pubblico di Chiara Vita TFR prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 1124) Helvetia Vita S.p.A. appartenente al Gruppo Assicurativo Helvetia Offerta al pubblico di Chiara Vita TFR prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto 1124) Il presente documento contiene:

Dettagli

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE B.P.Vi FONDI SGR S.p.A. Gruppo Bancario Banca Popolare di Vicenza S.c.p.a. PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente

Dettagli

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Offerta al pubblico di: Certificato BNL. Investimento Sicuro

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Offerta al pubblico di: Certificato BNL. Investimento Sicuro BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Offerta al pubblico di: Mod.T906 Ed. 01/2014 Certificato BNL Investimento Sicuro prodotto finanziario di capitalizzazione Prodotto

Dettagli

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO DURATA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI QUESTIONARI PRESTAZIONI IN CASO DI VITA DELL ASSICURATO (capitale a scadenza) PRESTAZIONE IN CASO DI DECESSO DELL

Dettagli

Stampa: Tipografica La Piramide - Impaginazione: urografica - Roma - Mod. V370/05 (5.000) 11/05. 2 di 37

Stampa: Tipografica La Piramide - Impaginazione: urografica - Roma - Mod. V370/05 (5.000) 11/05. 2 di 37 2 di 37 Stampa: Tipografica La Piramide - Impaginazione: urografica - Roma - Mod. V370/05 (5.000) 11/05 Indice SCHEDA SINTETICA pag. 5 NOTA INFORMATIVA pag. 9 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE SEZIONE A CONDIZIONI

Dettagli

1/12. 3 Il FONDO PENSIONE intende stipulare la convenzione di cui all art. 6, comma 2, del Decreto. Convengono e stipulano la seguente:

1/12. 3 Il FONDO PENSIONE intende stipulare la convenzione di cui all art. 6, comma 2, del Decreto. Convengono e stipulano la seguente: 1/12 ALLEGATO N. 3 al regolamento del fondo pensione aperto PREVIGEST FUND MEDIOLANUM condizioni e modalità di erogazione delle rendite Si riporta il testo integrale della convenzione per l assicurazione

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione,

Dettagli

Polizza Vita. Tariffe NM18-NF18. collettiva di rendita posticipata annua vitalizia rivalutabile con controassicurazione

Polizza Vita. Tariffe NM18-NF18. collettiva di rendita posticipata annua vitalizia rivalutabile con controassicurazione Polizza Vita Tariffe NM18NF18 collettiva di rendita posticipata annua vitalizia rivalutabile con controassicurazione Il presente Fascicolo Informativo, contenente: apertura posizione deve essere consegnato

Dettagli

Allianz Special Capital

Allianz Special Capital Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE Offerta pubblica di sottoscrizione di Allianz Special Capital prodotto finanziario di capitalizzazione Il presente Prospetto Informativo completo

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

SCHEMA 11. Prospetto informativo di sollecitazione di prodotti finanziari di capitalizzazione (1) COPERTINA

SCHEMA 11. Prospetto informativo di sollecitazione di prodotti finanziari di capitalizzazione (1) COPERTINA SCHEMA 11 Prospetto informativo di sollecitazione di prodotti finanziari di capitalizzazione (1) COPERTINA Riportare la denominazione dell impresa di assicurazione e dell eventuale gruppo di appartenenza.

Dettagli

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-Contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto.

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-Contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto. Offerta al pubblico di CREDEMVITA GLOBAL VIEW prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Assicurazione a vita intera ed a premi liberi - Codice Tariffa 60064) Si raccomanda la lettura della

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico (Mod. V70SSISCL137-0415) Pagina

Dettagli

EXCLUSIVE Ed. 03/2012

EXCLUSIVE Ed. 03/2012 EXCLUSIVE Ed. 03/2012 Assicurazione mista rivalutabile a premio unico Linea Investimento Il presente Fascicolo Informativo, contenente: - Scheda Sintetica - Nota Informativa - Condizioni Contrattuali comprensive

Dettagli

Offerta al pubblico di CAPITAL TOP. Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa US50003)

Offerta al pubblico di CAPITAL TOP. Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa US50003) Offerta al pubblico di CAPITAL TOP Prodotto Finanziario di Capitalizzazione (Tariffa US50003) Scheda Sintetica Condizioni di Contratto Si raccomanda la lettura della Parte I (Informazioni sull investimento),

Dettagli

Serie Remunera NUOVA CONSOLIDA NO LOAD

Serie Remunera NUOVA CONSOLIDA NO LOAD Serie Remunera NUOVA CONSOLIDA NO LOAD Contratto di assicurazione sulla vita, a premio unico, con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Aggressiva a premio unico

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Aggressiva a premio unico Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Raiffplanet Aggressiva a premio unico (Mod. V70SSISRA137-0415) Pagina 1

Dettagli

InvestiPolizza BNL Investimento Sicuro V

InvestiPolizza BNL Investimento Sicuro V BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Offerta al pubblico di: Mod.PT961 Ed. 06/2015 InvestiPolizza BNL Investimento Sicuro V Prodotto finanziario di capitalizzazione

Dettagli

PASSO LIBERO ASSIMOCO

PASSO LIBERO ASSIMOCO PASSO LIBERO ASSIMOCO Assicurazione mista rivalutabile a premio unico con facoltà di versamenti aggiuntivi Linea Investimento Il presente Fascicolo Informativo, contenente: - Scheda Sintetica - Nota Informativa

Dettagli

Commodity Linked. La presente Parte III è stata depositata in CONSOB il 15 febbraio 2008 ed è valida a partire dal 18 febbraio 2008.

Commodity Linked. La presente Parte III è stata depositata in CONSOB il 15 febbraio 2008 ed è valida a partire dal 18 febbraio 2008. La presente è stata depositata in CONSOB il 15 febbraio 2008 ed è valida a partire dal 18 febbraio 2008. PARTE III DEL PROSPETTO INFORMATIVO ALTRE INFORMAZIONI OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI COMMODITY

Dettagli

NUOVO ALTOVALORE Ed. 04/2014

NUOVO ALTOVALORE Ed. 04/2014 NUOVO ALTOVALORE Ed. 04/2014 Assicurazione a vita intera a premio unico con facoltà di versamenti aggiuntivi Linea Investimento Il presente Fascicolo Informativo, contenente: - Scheda Sintetica - Nota

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL10RV)

Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL10RV) Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL10RV) Scheda Sintetica - Informazioni Generali - Informazioni

Dettagli

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-Contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto.

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-Contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto. Offerta al pubblico di CREDEMVITA Opportunità prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Assicurazione a vita intera ed a premi liberi - Codice Tariffa 60063) Si raccomanda della lettura della

Dettagli

ALTOVALORE Ed. 03/2010

ALTOVALORE Ed. 03/2010 ALTOVALORE Ed. 03/2010 Assicurazione a vita intera a premi ricorrenti Linea Risparmio Il presente Fascicolo Informativo, contenente: - Scheda Sintetica - Nota Informativa - Condizioni Contrattuali comprensive

Dettagli

INVESTIRE SICURO Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60020)

INVESTIRE SICURO Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60020) INVESTIRE SICURO Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60020) Il presente fascicolo informativo contenente i seguenti documenti

Dettagli

BNL Investimento Sicuro - V

BNL Investimento Sicuro - V BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Offerta al pubblico di: Mod.PT940 Ed. 05/2014 BNL Investimento Sicuro - V Prodotto finanziario di capitalizzazione Prodotto MZPH

Dettagli

CRESCITA QUADRIFOGLIO E PREMI PERIODICI ED A CAPITALE RIVALUTABILE POLIZZA VITA A PREMIO UNICO

CRESCITA QUADRIFOGLIO E PREMI PERIODICI ED A CAPITALE RIVALUTABILE POLIZZA VITA A PREMIO UNICO 623 (Ed. 3/2007) QUADRIFOGLIO CRESCITA Il presente fascicolo informativo, contenente: / Scheda Sintetica / Nota Informativa / Condizioni di Assicurazione comprensive di Regolamento della Gestione Speciale

Dettagli

BelDomani Futuro Garantito 2009

BelDomani Futuro Garantito 2009 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO E PREMI INTEGRATIVI CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 547) BelDomani Futuro Garantito 2009 Il presente Fascicolo Informativo,

Dettagli

deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione

deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione sara vita Contratto di Assicurazione a Vita Intera con Capitale Rivalutabile a Premio Unico con possibilità di Versamenti Aggiuntivi e Cedola annua Sara Investimento CEDOLA Fascicolo Informativo Il presente

Dettagli

FULL OPTION ED. 2009

FULL OPTION ED. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION ED. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Euroquota Aggressiva a premio periodico limitato (Mod. VM2SSISEA138-0414

Dettagli