BIBLIOGRAFIA. AA.VV., Accueillir les élèves étranges, l Harmattan, Paris, AA.VV., Curricolo di italiano per stranieri, Ed.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BIBLIOGRAFIA. AA.VV., Accueillir les élèves étranges, l Harmattan, Paris, AA.VV., Curricolo di italiano per stranieri, Ed."

Transcript

1 BIBLIOGRAFIA AA.VV., Accueillir les élèves étranges, l Harmattan, Paris, AA.VV., Curricolo di italiano per stranieri, Ed. Bonacci, Roma, AA.VV., Istruzioni per l uso dell Italiano in classe, Ed. Bonacci, Roma, Balboni P. (a cura di), Approccio alla lingua italiana per stranieri, Petrini Editore, Torino, Balboni P., Didattica dell italiano a stranieri, Bonacci Editore, Roma, Balboni P., Luise M.C., Interdisciplinarità e continuità nell Educazione Linguistica, Ed. Armando, Roma, Banfi E., Italiano come L2, Ed.Giunti Barbera, Firenze, Banzato M., Minello R., Imparare Insieme, Laboratorio di didattica dell apprendimento cooperativo, Armando Editore, Roma, Barbetta P., Le famiglie migranti, mediazione interculturale e comunità linguistiche, Bologna, Pitagora Editrice,

2 Barki, Valutare e certificare l italiano di stranieri, Ed. Guerra, Perugia, Beccegato L.S., Varisco B, Docimologia. Per una cultura della valutazione, Guerini Studio, Milano, Bettinelli G., Apprendimento cooperativo in classi plurilingui, Atti del convegno SAM, Udine, 18 maggio Bettinelli G., Demetrio D., Insegnanti e rappresentazione del bambino straniero, in Scuola e Città n.8, Bettinelli G., Favaro G., Anche in italiano, schede di lingua italiana per bimbi stranieri, Ed. Nicola, Milano, Bettinelli G., Favaro G., L italiano per... incontrarsi, lavorare, vivere, Ed. Guerrini, Milano, Bettinelli G., L organizzazione della scuola, Ed. Petrini, Torino, Bosc F., Marello C. (a cura di), Formare insegnanti di italiano a stranieri, Carocci Editore, Roma, Brighetti C., Contento S., Minuz F., Presto detto, corso di lingua italiana, Pitagora Editrice, Bologna, Celentin P., Dolci R. (a cura di), La formazione di base del docente di italiano per stranieri, Ed. Bonacci, Roma,

3 Ciccardi F., Contesto e comunicazione in L2, Irsae Lombardia, Milano, Ciliberti A., Manuale di glottodidattica. Per una cultura dell insegnamento linguistico, Ed. La Nuova Italia, Firenze, Costa R.B., Grassi R., Valentini A. (a cura di), L italiano per lo studio nella scuola plurilingue: tra semplificazione e facilitazione, Ed. Guerra, De Marco A., Manuale di Glottodidattica, Ed. Carocci, Roma, Demetrio D, Favaro G., Bambini stranieri a scuola, Ed. La Nuova Italia, Firenze, Demetrio D., Favaro G., Didattica Interculturale, Franco Angeli, 2002, Milano. Demetrio D., Favaro G., Immigrazione e pedagogia interculturale, Ed. La Nuova Italia, Firenze, Diadori P. (a cura di), Insegnare italiano a stranieri, Le Monnier, Firenze, Favaro G. (a cura di), Accogliere chi, accogliere come, Vademecum per insegnanti della scuola dell obbligo, Centro Documentazione Città di Arezzo,

4 Favaro G. (a cura di), Alfabeti interculturali, Ed. Guerini e Associati, Milano, Favaro G., Bambine e bambini di qui e d altrove, Ed. Guerini e Associati, Milano, Favaro G., Il Mondo in classe, Nicola Milano Editore, Bologna, Favaro G., Insegnare l italiano agli alunni stranieri, Ed. La Nuova Italia, Milano, Favaro G., Italiano Lingua Seconda, Franco Angeli, Milano, Favaro G., Napoli M. (a cura di), Come un pesce fuor d acqua. Il disagio nascosto dei bambini e dei ragazzi immigrati, Guerini e Associati, Milano, Favaro G., Nuove parole per dire e per studiare, Centro Come, Milano, Favaro G., Stranieri a scuola. Pedagogia interculturale: le idee e le indicazioni didattiche, Ed. Pavesi, Freddi G., Il bambino e le lingue, Ed. Larus, Bergamo, Frigo M., Esperienze al computer. La realizzazione di prodotti multimediali con gli alunni stranieri, Centro Come, Milano, Gardner H., Formae mentis, Ed. Feltrinelli, Milano,

5 Giacalone Ramat A. (a cura di), L apprendimento spontaneo di una seconda lingua, Il Mulino, Bologna, Giovannini G. (a cura di), Allievi in classe, stranieri in città. Una ricerca sugli insegnanti di scuola elementare di fronte all immigrazione, Ed. Angeli, Milano, Giusti M., Una scuola tante culture. Un percorso di autoformazione interculturale, Ed. La Nuova Italia, Firenze, Gordon T., Insegnanti efficaci. Pratiche educative per insegnanti, genitori e studenti, Ed. Giunti, Firenze, Gruppo Navile, Dire, fare, capire. L italiano come seconda lingua, Ed. Bonacci Roma, Lo Duca M. G., Sillabo d italiano L2. Per studenti universitari in scambio, Ed. Carocci, Roma, Luise M. C., Italiano Lingua Seconda: Fondamenti e metodi, Guerra Edizioni, Perugia, Maalouf A., L identità, Ed. Bompiani, Milano, Maddii L., Dire, fare, comunicare. Quaderni operativi per l apprendimento dell italiano L2, Ed. Vannini, Gussago (Brescia),

6 Maggini M., Zappalà M., Dossier Italia. Uso dei materiali autentici per l insegnamento dell italiano come lingua straniera, Ed. Guerra, Perugia, Margiotta U., Riforma del curricolo e formazione dei talenti. Linee metodologiche ed operative, Armando Editore, Roma, Mastromarco A., Imparare a leggere e scrivere in italiano L2, Ed. Feltrinelli, Milano, Mezzadri M., I ferri del mestiere. (Auto)formazione per l insegnante di lingue, Ed. Guerra, Perugia, Montedoro C., Dalla pratica alla teoria per la formazione: un percorso di ricerca epistemologica, Franco Angeli, Milano, Pallotti G., Imparare e insegnare l italiano come seconda lingua. Un percorso di formazione. Ed. Bonacci, Roma, Pallotti G., La seconda lingua, Ed. Bompiani, Milano, Perini S., Parliamo insieme l italiano, testo di lingua e cultura italiana all estero, Ed. Giunti Marzocco, Firenze, Piemontese M. E., Capire e farsi capire, Tecnodid, Napoli, Prange L., Da Forno I., De Manzini C., Tocca a te, Guerra Edizioni, Perugia,

7 Sensini R., Insegnamento e apprendimento dell italiano come seconda lingua, Casa Editrice Marietti, Genova, Spada N., Lightbown P., How languages are learned, Oxford, Oxford University Press, Spadaro R. (a cura di), Italiano L2 e non solo, Ed. Bompiani, Milano, Tosi A., Dalla madrelingua all italiano, La Nuova Italia, Firenze, Vedovelli M., Acquisizione e apprendimento linguistico: dalla L1 alla L2, Carocci, Roma, Vedovelli M., Apprendimento e insegnamento linguistico in contesto migratorio, Giunti Barbera, Firenze, Vedovelli M., Guida all italiano per stranieri. La prospettiva del Quadro comune europeo per le lingue, Carocci, Roma, Vedovelli M. (a cura di), Manuale della certificazione dell italiano L2, Ed. Carocci, Roma, Zincone G., Secondo rapporto sull integrazione degli immigrati, Ed. Il Mulino, Bologna, Zorzi Calò D., La formazione dei dirigenti scolastici italiani all estero: imparare a parlare in italiano, IRRSAE, Torino,

8 Zorzi D., Babylonia2: dalla competenza comunicativa alla competenza comunicativa interculturale, Milano, Zuccherini R., L apprendimento dell italiano come seconda lingua, Arnaud-Cidis, Perugia,

9 SITOGRAFIA SITOGRAFIA Cananzi P., Unità didattiche semplificate, in Cillo D., Educazione e scuola, in Favaro G., L insegnamento dell italiano come lingua 2, in che_2.html. Favaro G., Percorsi interculturali, in ml. Omodeo M., Materiali didattici realizzati dalle équipes Cospe per l inserimento di allievi d origine straniera nelle scuole italiane, in Tosi A., Italiano come lingua seconda. Testi di facile lettura per lo studio delle materie scolastiche, in 118

1.1.1 AA.VV SANTARONE D. (a cura di) JELLOUN TAHAR BEN BALBONI PAOLO E DOLCI R. (a cura di) COZZARINI E, NEGRO M.

1.1.1 AA.VV SANTARONE D. (a cura di) JELLOUN TAHAR BEN BALBONI PAOLO E DOLCI R. (a cura di) COZZARINI E, NEGRO M. NUMERO COGNOME 1.1.1 AA.VV. 1.1.2 SANTARONE D. (a cura di) 2.1.1 JELLOUN TAHAR BEN 3.1.1 BALBONI PAOLO E. 3.2.1 DOLCI R. (a cura di) 4.1.1 COZZARINI E, NEGRO M. (a cura di) 5.3.1 MANTOVANI G. (a cura di)

Dettagli

Indicazioni bibliografiche per l accoglienza

Indicazioni bibliografiche per l accoglienza Indicazioni bibliografiche per l accoglienza Bampi Laura (a cura di) Quale progetto interculturale per quale scuola. Tutti a scuola. Vademecum per l accoglienza e l inserimento scolastico degli alunni

Dettagli

Si auspica una biblioteca multietnica ben fornita, che contenga testi di formazione e di in- formazione

Si auspica una biblioteca multietnica ben fornita, che contenga testi di formazione e di in- formazione 1 Si auspica una biblioteca multietnica ben fornita, che contenga testi di formazione e di in- formazione Formazione insegnanti Per un approccio iniziale e globale su numerose tematiche collegate all inserimento

Dettagli

Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di I livello ANNO 2007 1

Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di I livello ANNO 2007 1 Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di I livello ANNO 2007 1 Per la preparazione all esame DITALS di I livello (e in particolare alla sezione C), è stata selezionata per l anno 2007

Dettagli

NUMERO COGNOME TITOLO REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA IL QUADERNO DELL'INTEGRAZIONE F

NUMERO COGNOME TITOLO REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA IL QUADERNO DELL'INTEGRAZIONE F NUMERO COGNOME TITOLO 0.1.1 REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA IL QUADERNO DELL'INTEGRAZIONE F 1.1.1 AA.VV. LO SCAMBIO INTERCULTURALE + CD 1.1.2 SANTARONE D. (a cura di) EDUCARE DIVERSAMENTE 2.1.1 JELLOUN TAHAR

Dettagli

Graziella Favaro Scorzè (Venezia) il Residente a Milano, via Asti, C.F. FVRGZL51T43I551R

Graziella Favaro Scorzè (Venezia) il Residente a Milano, via Asti, C.F. FVRGZL51T43I551R F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita, residenza, C.F. Graziella Favaro Scorzè (Venezia) il 3-12-1951 Residente a Milano, via Asti,

Dettagli

Le e che aiutano, le o che dividono - dalla comprensione alle prassi per ripensare la nostra pedagogia Guido Tallone (slide)

Le e che aiutano, le o che dividono - dalla comprensione alle prassi per ripensare la nostra pedagogia Guido Tallone (slide) PERIODO FORMATIVO INTERCULTURA E INTEGRAZIONE STUDENTI STRANIERI anno scolastico 2007-2008 1 MODULO: AREA DELLE COMPETENZE DI BASE 10.09.07 10.09.07 Presentazione del progetto Formazione gruppi di lavoro

Dettagli

NUOVE PAROLE PER DIRE E PER STUDIARE

NUOVE PAROLE PER DIRE E PER STUDIARE NUOVE PAROLE PER DIRE E PER STUDIARE Riferimenti bibliografici per l apprendimento dell italiano L2 Graziella Favaro aggiornamento gennaio 2002 Materiale elaborato nell anno 2000 dal Centro COME nell ambito

Dettagli

Bibliografia Italiano L2

Bibliografia Italiano L2 Bibliografia Italiano L2 Acquisizione dell italiano L2 Andorno C., 2001, Banca Dati di Italiano L2. Progetto di Pavia, CD Rom a cura di C. Andorno, Università di Pavia, Dipartimento di Linguistica (altre

Dettagli

Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di I livello

Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di I livello Language Study Link "Torre di Babele" srl Via Cosenza,7-00161 Roma tel. 0644252578 fax 0644251972 e-mail: info@torredibabele.com website: www.torredibabele.com Scuola autorizzata dal Ministero della Pubblica

Dettagli

Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di II livello ANNO 2007

Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di II livello ANNO 2007 Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di II livello ANNO 2007 Per la preparazione all esame DITALS di II livello (e in particolare alla sezione C), è stata selezionata anche per l anno

Dettagli

Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di II livello ANNO 2009

Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di II livello ANNO 2009 Language Study Link "Torre di Babele" srl Via Cosenza,7-00161 Roma tel. 0644252578 fax 0644251972 e-mail: info@torredibabele.com www.torredibabele.com Scuola autorizzata dal Ministero della Pubblica Istruzione

Dettagli

CERTIFICAZIONE DITALS

CERTIFICAZIONE DITALS CERTIFICAZIONE DITALS TESTI DI PREPARAZIONE ALL ESAME CONSULTABILI PRESSO LABOLING DITALS di I livello TESTI COMUNI A TUTTI I PROFILI Due testi di riferimento sulla lingua italiana: uno sulla grammatica

Dettagli

Materiali didattici: Italiano L2

Materiali didattici: Italiano L2 Materiali didattici: Italiano L2 AAVV, 2000, Benvenuti a scuola. 52 schede illustrate e bilingue, Ed. Andrea (3 ed.) (schede francese-italiano, spagnolo-italiano, arabo-italiano, albanese-italiano, serbocroato-italiano).

Dettagli

Bibliografia (minimamente) ragionata

Bibliografia (minimamente) ragionata Bibliografia (minimamente) ragionata Giuseppe Faso Bibliografia (minimamente) ragionata -1- Esiste oggi una vera summa delle studi di linguistica acquisizionale sull italiano L2, che sintetizza le ricerche

Dettagli

DITALS: Istruzioni per l uso

DITALS: Istruzioni per l uso UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA DITALS: Istruzioni per l uso La Certificazione DITALS di I livello (Certificazione di Competenza in Didattica dell Italiano a Stranieri) attesta una competenza di base

Dettagli

Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di I livello

Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di I livello Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di I livello 2010 Language Study Link "Torre di Babele" srl Via Cosenza,7-00161 Roma tel. 0644252578 fax 0644251972 e-mail: info@torredibabele.com-www.torredibabele.com

Dettagli

Bibliografia (minimamente) ragionata

Bibliografia (minimamente) ragionata Bibliografia (minimamente) ragionata Giuseppe Faso Bibliografia (minimamente) ragionata -1- Esiste oggi una vera summa delle studi di linguistica acquisizionale sull italiano L2, che sintetizza le ricerche

Dettagli

XVIII CONVEGNO NAZIONALE DEI CENTRI INTERCULTURALI

XVIII CONVEGNO NAZIONALE DEI CENTRI INTERCULTURALI Comune di Prato Il modello Prato: accoglienza, facilitazione e apprendimento linguistico cooperativo Valentina Sardi, Comune di Prato Alan Pona, Cooperativa Pane e Rose XVIII CONVEGNO NAZIONALE DEI CENTRI

Dettagli

L'ITALIANO PER COMUNICARE: TESTI DI L2 PER LA PRIMA FASE SEGNATURA AUTORE TITOLO EDITORE L2 1 Lucia Maddii Dire, fare, comunicare.

L'ITALIANO PER COMUNICARE: TESTI DI L2 PER LA PRIMA FASE SEGNATURA AUTORE TITOLO EDITORE L2 1 Lucia Maddii Dire, fare, comunicare. L'ITALIANO PER COMUNICARE: TESTI DI L2 PER LA PRIMA FASE SEGNATURA AUTORE TITOLO EDITORE L2 1 Lucia Maddii Dire, fare, comunicare. A scuola L2 2 Lucia Maddii Dire, fare, comunicare. Numeri, forme, colori

Dettagli

Lab. Pedagogia Speciale: Codici dell Educazione Linguistica Gruppo B Prof.ssa Michela Lupia

Lab. Pedagogia Speciale: Codici dell Educazione Linguistica Gruppo B Prof.ssa Michela Lupia Lab. Pedagogia Speciale: Codici dell Educazione Linguistica Gruppo B Prof.ssa Michela Lupia Brainstorming: Inclusione Attraverso le parole La storia della disabilità è testimoniata dalle parole Inserimento

Dettagli

Immigrazione in Italia: l integrazione nella scuola

Immigrazione in Italia: l integrazione nella scuola Technische Universität Dresden 26 settembre 2008 La lezione d italiano: aspetti linguistici, sociali, didattici Corso di aggiornamento per insegnanti d italiano in Sassonia Immigrazione in Italia: l integrazione

Dettagli

Coordinamento della Rete Intercultura Trento Provincia Autonoma di Trento

Coordinamento della Rete Intercultura Trento Provincia Autonoma di Trento F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ARICI MARIA Indirizzo 1, VIA DELLE GROIGHE, 38060 GARNIGA TERME (TN) Telefono 0461-842729 339-6188066 Fax E-mail maria.arici@email.it

Dettagli

-Cummins J., L educazione bilingue: ricerca ed ela

-Cummins J., L educazione bilingue: ricerca ed ela Prof. L. TOFFANIN Linguistica -Bencini A., Insegnare l'italiano come lingua seconda, Alienea ed., Firenze, 2001. -Biral M., Indicazioni per l'analisi di testi per l'insegnamento dell'italiano come lingua

Dettagli

P. Franco Martellozzo. Tipolitografia. Bertato. Antonio Nanni EMI Noi visti dagli altri Grazia Grillo EMI 2002.

P. Franco Martellozzo. Tipolitografia. Bertato. Antonio Nanni EMI Noi visti dagli altri Grazia Grillo EMI 2002. BIBLIOTECA INSEGNANTI - INTERCULTURA e MONDIALITA DIDATTICA Pag. 1 1 I.M. 2 I.M. 3 I.M. 4 I.M. 5 I.M. 6 I.M. 7 I.M. 8 I.M. 9 I.M. 10 I.M. Anno acquisto Il mio zaino interculturale Nanni-Abbruciati EMI

Dettagli

Piano di formazione del personale docente neoassunto a.s. 2015-2016

Piano di formazione del personale docente neoassunto a.s. 2015-2016 Scuola Polo Formazione I.S. Leonardo da Vinci - Firenze Piano di formazione del personale docente neoassunto a.s. 2015-2016 Laboratorio : Inclusione sociale ed aspetti interculturali Docente : Alessandra

Dettagli

La valutazione per promuovere il successo formativo Apprendimenti, apprendimenti differenziati e valutazione differenziata

La valutazione per promuovere il successo formativo Apprendimenti, apprendimenti differenziati e valutazione differenziata Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia - Direzione Generale Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Area D Ufficio Sostegno alla Persona Interventi Educativi

Dettagli

Presentazione. 1 L associazione culturale ILSA (Insegnanti Italiano Lingua Seconda Associati), nata nel

Presentazione. 1 L associazione culturale ILSA (Insegnanti Italiano Lingua Seconda Associati), nata nel Presentazione Il presente volume raccoglie i contributi teorici e le attività di laboratorio proposti durante il XV Convegno nazionale ILSA 1, svoltosi a Firenze, presso l Istituto Tecnico per Geometri

Dettagli

SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Laboratorio di Didattica della Lingua Inglese - A.A. 2015/2016

SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Laboratorio di Didattica della Lingua Inglese - A.A. 2015/2016 1 SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Laboratorio di Didattica della Lingua Inglese - A.A. 2015/2016 Prof.ssa C.M.Calabrese SCHEDA DI TRASPARENZA NOME E COGNOME DOCENTE SETTORE SCIENTIFICO- DISCIPLINARE

Dettagli

Protocollo d'accoglienza per alunni stranieri

Protocollo d'accoglienza per alunni stranieri Protocollo d'accoglienza per alunni stranieri D ACCOGLIENZA PER GLI ALUNNI STRANIERI PROTOCOLLO PREMESSA Coerentemente a quanto avviene nel resto del Paese, il numero degli alunni stranieri che frequentano

Dettagli

PAROLE/CHIAVE PER L INCLUSIONE: PIANI PERSONALIZZATI, VALUTAZIONE, ORIENTAMENTO

PAROLE/CHIAVE PER L INCLUSIONE: PIANI PERSONALIZZATI, VALUTAZIONE, ORIENTAMENTO PAROLE/CHIAVE PER L INCLUSIONE: PIANI PERSONALIZZATI, VALUTAZIONE, ORIENTAMENTO Graziella Favaro INCONTRO DEL 7 NOVEMBRE ORGANIZZATO NELL AMBITO DEL PROGETTO «IL MONDO A SCUOLA, A SCUOLA DEL MONDO» Didattica

Dettagli

Accessibilità ai testi per lo studio

Accessibilità ai testi per lo studio Accessibilità ai testi per lo studio La natura dell italiano L2 e la natura degli interventi >italiano l2 = lingua straniera > risposta basata sulla glottodidattica Punti di contatto tra insegnamento di

Dettagli

Non solo bambini: l istruzione degli adulti nella formazione degli insegnanti di scuola primaria

Non solo bambini: l istruzione degli adulti nella formazione degli insegnanti di scuola primaria UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE - DIPARTIMENTO DI PEDAGOGIA Non solo bambini: l istruzione degli adulti nella formazione degli insegnanti di scuola primaria Cristiano

Dettagli

La trasversalità negli apprendimenti linguistici: dal passato una sfida per il futuro

La trasversalità negli apprendimenti linguistici: dal passato una sfida per il futuro La trasversalità negli apprendimenti linguistici: dal passato una sfida per il futuro Luciano Mariani Convegno «Insegnamento delle lingue straniere in Italia tra passato e presente (1970-2015)» Università

Dettagli

Neoassunti 2015/2016. Risorse per docenti

Neoassunti 2015/2016. Risorse per docenti Neoassunti 2015/2016 Risorse per docenti Risorse per docenti I materiali proposti derivano da ambienti di formazione realizzati in questi anni dall'indire oltre che da alcune idee di innovazione che attualmente

Dettagli

Alloglotti. Autore: CERDD, Servizio di documentazione di Massagno Riferimento: Bibliografia

Alloglotti. Autore: CERDD, Servizio di documentazione di Massagno Riferimento: Bibliografia Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Divisione della scuola Centro di risorse didattiche e digitali, Servizio di documentazione Alloglotti Autore: CERDD, Servizio di documentazione

Dettagli

Corso di glottodidattica monitorato per la preparazione all Esame Certificazione DITALS I Livello anno 2016

Corso di glottodidattica monitorato per la preparazione all Esame Certificazione DITALS I Livello anno 2016 Corso di glottodidattica monitorato per la preparazione all Esame Certificazione DITALS I Livello anno 2016 Obiettivo del Corso: Il Corso di glottodidattica ha lo scopo di fornire gli strumenti necessari

Dettagli

Prospetto sintetico dei 12 progetti di rete START 29/12/2009

Prospetto sintetico dei 12 progetti di rete START 29/12/2009 Uniformazione delle procedure di accoglienza Formazione docenti per la gestione delle classi multiculturali Coinvolgimento genitori italiani per evitare la fuga degli italiani Prevenzione abbandono scolastico

Dettagli

MARTA LAGO! via Roma 65/A Zugliano (VI) - tel ISTRUZIONE!

MARTA LAGO! via Roma 65/A Zugliano (VI) - tel ISTRUZIONE! via Roma 65/A 36030 Zugliano (VI) - tel. 3403162344 email: mlmartalago@gmail.com ISTRUZIONE LAUREANDA IN PSICOLOGIA CLINICA E DI COMUNITA PRESSO IUSVE - MESTRE LAUREA IN PSICOLOGIA DELL EDUCAZIONE, LAUREA

Dettagli

Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di II livello

Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di II livello Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di II livello 2010 Language Study Link "Torre di Babele" srl Via Cosenza,7-00161 Roma tel. 0644252578 fax 0644251972 e-mail: info@torredibabele.com-www.torredibabele.com

Dettagli

Corso di glottodidattica monitorato per la preparazione all Esame Certificazione DITALS I Livello

Corso di glottodidattica monitorato per la preparazione all Esame Certificazione DITALS I Livello Corso di glottodidattica monitorato per la preparazione all Esame Certificazione DITALS I Livello Obiettivo del Corso: Il Corso di glottodidattica ha lo scopo di fornire gli strumenti necessari per la

Dettagli

Bibliografia. Data semplice 2008

Bibliografia. Data semplice 2008 M TES STA Antologia. Italiano L2. Testi d'autore facilitati e semplificati per classi plurilingue. uova edizione / a cura di FERRARI, Maria ; MAGGI, Elisa ; MARCHESI, Franca. - Bergamo : Sestante Edizioni,

Dettagli

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE AMBITO:Friuli Venezia Giulia, provincia di Udine, ambito 7 POSTO O CLASSE DI CONCORSO: A346 INDIRIZZO EMAIL: marco.pallotta1@istruzione.it

Dettagli

A come ACCOGLIERE: un nuovo alunno in classe

A come ACCOGLIERE: un nuovo alunno in classe A come ACCOGLIERE: un nuovo alunno in classe Le dimensioni dell inserimento Normativa Sociale Psicologica Educativo didattica La normativa 20 anni di storia di migrazione e di normative scolastiche Le

Dettagli

Progetto Scuole e Culture del Mondo

Progetto Scuole e Culture del Mondo Progetto Scuole e Culture del Mondo Progetto interistituzionale del Comune di Parma per la scolarizzazione e l integrazione degli alunni stranieri e il supporto alle scuole e alle famiglie Indice: 1. Il

Dettagli

MARTA LAGO! via Roma 65/A Zugliano (VI) - tel ISTRUZIONE!

MARTA LAGO! via Roma 65/A Zugliano (VI) - tel ISTRUZIONE! via Roma 65/A 36030 Zugliano (VI) - tel. 3403162344 email: mlmartalago@gmail.com ISTRUZIONE LAUREA IN PSICOLOGIA CLINICA E DI COMUNITA PRESSO IUSVE - MESTRE - 2016 TESI LAUREA: NUOVE FINESTRE SUL MONDO:

Dettagli

europeo di riferimento per le lingue: apprendimento, insegnamento, valutazione,

europeo di riferimento per le lingue: apprendimento, insegnamento, valutazione, Caon F. (a cura di), Insegnare l'italiano nella classe ad abilità differenziate, Guerra Edizioni, Perugia 2006. La raccolta di saggi a cura di Caon propone un modo diverso di ideare e attuare la programmazione

Dettagli

RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI E SITOGRAFICI

RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI E SITOGRAFICI RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI E SITOGRAFICI 352 Riferimenti bibliografici e sitografici 1 capitolo: La formazione degli adulti Attili Grazia, Introduzione alla psicologia sociale, Seam, Roma, 2000 Cicogna

Dettagli

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE AMBITO: Sardegna 0003 POSTO O CLASSE DI CONCORSO: A346 Lingua e Civiltà Straniera (Inglese) INDIRIZZO EMAIL: pasqualina.ganga@istruzione.it

Dettagli

LA SCUOLA. Servizi Commerciali (3-5 anni) L Offerta Formativa dell Istituto comprende tre indirizzi di studio: Servizi Socio Sanitario (5 anni)

LA SCUOLA. Servizi Commerciali (3-5 anni) L Offerta Formativa dell Istituto comprende tre indirizzi di studio: Servizi Socio Sanitario (5 anni) LA SCUOLA L Offerta Formativa dell Istituto comprende tre indirizzi di studio: Servizi Commerciali (3-5 anni) Servizi Socio Sanitario (5 anni) Servizi Turistici (5 anni) La dislocazione territoriale ed

Dettagli

Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di I livello

Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di I livello Testi consigliati per la preparazione dell'esame DITALS di I livello ANNO 2011 Oltre ai volumi della Collana La DITALS risponde della casa editrice Guerra di Perugia, che contengono esempi di esami con

Dettagli

L approccio interculturale nelle varie discipline Come cambiano i contenuti di materia nella classe eterogenea

L approccio interculturale nelle varie discipline Come cambiano i contenuti di materia nella classe eterogenea Autonome Provinz Bozen - Südtirol Deutsches Bildungsressort Bereich Innovation und Beratung Provincia Autonoma di Bolzano Alto Adige Dipartimento Istruzione e formazione tedesca Area innovazione e consulenza

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CASSANO MAGNAGO II ( Scuola dell Infanzia - Primaria E. Fermi - Secondaria G.B. Maino)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CASSANO MAGNAGO II ( Scuola dell Infanzia - Primaria E. Fermi - Secondaria G.B. Maino) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CASSANO MAGNAGO II ( Scuola dell Infanzia - Primaria E. Fermi - Secondaria G.B. Maino) PROGETTO INTERCULTURA a.s. 2011/2012 Premessa La scuola è spesso la prima istituzione

Dettagli

Corso di glottodidattica monitorato per la preparazione all Esame Certificazione DITALS I Livello

Corso di glottodidattica monitorato per la preparazione all Esame Certificazione DITALS I Livello Corso di glottodidattica monitorato per la preparazione all Esame Certificazione DITALS I Livello Obiettivo del Corso: Il Corso di glottodidattica ha lo scopo di fornire gli strumenti necessari per la

Dettagli

Il Centro Didattico di Italiano Lingua 2 Tiziana Chiappelli, Alan Pona

Il Centro Didattico di Italiano Lingua 2 Tiziana Chiappelli, Alan Pona Il Centro Didattico di Italiano Lingua 2 Tiziana Chiappelli, Alan Pona Il Centro Didattico di Italiano Lingua 2 è lo scaffale tematico situato nella Sala Fondi Speciali della Biblioteca Lazzerini di Prato,

Dettagli

L ITALIANO DA L2 A LINGUA DI CONTATTO

L ITALIANO DA L2 A LINGUA DI CONTATTO L ITALIANO DA L2 A LINGUA DI CONTATTO Strategie di educazione linguistica per una scuola inclusiva EDUCAZIONE LINGUISTICA: PRESUPPOSTI SCIENTIFICO- PEDAGOGICI E CAMPI D AZIONE Educazione interculturale

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO CIS CENTRO DI ITALIANO PER STRANIERI CENTRE OF ITALIAN FOR FOREIGNERS

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO CIS CENTRO DI ITALIANO PER STRANIERI CENTRE OF ITALIAN FOR FOREIGNERS FORMAZIONE PER L INSEGNAMENTO DELL ITALIANO A STRANIERI (F2) CORSO AVANZATO ESTENSIVO: INSEGNARE AD ALLIEVI STRANIERI (14 aprile 23 giugno 2005) Il C.I.S., Centro di Italiano per Stranieri Ricerca, Formazione

Dettagli

MASTER di I Livello. in CONTENUTI, METODI ED APPROCCI PER INSEGNARE L ITALIANO AD ADULTI STRANIERI - II EDIZIONE -

MASTER di I Livello. in CONTENUTI, METODI ED APPROCCI PER INSEGNARE L ITALIANO AD ADULTI STRANIERI - II EDIZIONE - MASTER di I Livello in CONTENUTI, METODI ED APPROCCI PER INSEGNARE L ITALIANO AD ADULTI STRANIERI Caratteristiche Crediti formativi (CFU): 60 - II EDIZIONE - Ore: 1500 totali tra ore di studio e altre

Dettagli

Leggere, studiare, imparare: (alcuni) percorsie (alcune) proposte

Leggere, studiare, imparare: (alcuni) percorsie (alcune) proposte Deutsches Bildungsressort Bereich Innovation und Beratung Dipartimento Istruzione e formazione tedesca Area innovazione e consulenza Leggere, studiare, imparare: (alcuni) percorsie (alcune) proposte Emanuela

Dettagli

I ANNO Insegnamenti del Piano di CFU SSD Insegnamenti con i quali convalidare gli Insegnamenti del Piano di studi di SFP quinquennale

I ANNO Insegnamenti del Piano di CFU SSD Insegnamenti con i quali convalidare gli Insegnamenti del Piano di studi di SFP quinquennale Università di Bologna - Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria Riconoscimenti per Passaggi, Trasferimenti, seconde Lauree, Decadenze, Rinunce, CFU da altro ateneo

Dettagli

Unione Comuni del Sorbara Scuola Media A. Volta Bomporto

Unione Comuni del Sorbara Scuola Media A. Volta Bomporto Unione Comuni del Sorbara Scuola Media A. Volta Bomporto Educare in L2: progetto per l accoglienza e l integrazione a.s. 2001/2002 a.s. 2003/2004 Stefania Ferrari www.glottonaute.it Le risorse Scuola Unione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail Silvia Fioretti silvia.fioretti@uniurb.it TITOLI DI STUDIO Titolo conseguito Descrizione Titolo conseguito

Dettagli

Un anno. Portale Integrazione Migranti.

Un anno. Portale Integrazione Migranti. Portale Integrazione Migranti Un sito nato con la finalità di favorire l integrazione nella società italiana dei cittadini stranieri Un anno di www.integrazionemigranti.gov.it Progetto cofinanziato dal

Dettagli

La sede degli esami verrà comunicata insieme all esito di ammissione dei candidati.

La sede degli esami verrà comunicata insieme all esito di ammissione dei candidati. La Certificazione DITALS è un titolo culturale rilasciato dall'università per Stranieri di Siena che valuta la preparazione teorico-pratica nel campo dell'insegnamento dell'italiano a stranieri e certifica

Dettagli

PIUCULTURE - http://associazione.piuculture.it BIBLIOGRAFIA ITALIANO L2

PIUCULTURE - http://associazione.piuculture.it BIBLIOGRAFIA ITALIANO L2 PIUCULTURE - http://associazione.piuculture.it BIBLIOGRAFIA ITALIANO L2 Aree tematiche Autore Titolo Casa editrice MANUALI DIDATTICA Diadori, Palermo, MANUALE DI DIDATTICA DELL'ITALIANO Corsi di GUERRA

Dettagli

MODELLO DI SCHEDA DI VALUTAZIONE FINALE PER LABORATORI LINGUISTICI DI ITALIANO L2

MODELLO DI SCHEDA DI VALUTAZIONE FINALE PER LABORATORI LINGUISTICI DI ITALIANO L2 Fondo europeo per l'integrazione di cittadini di paesi terzi 2007-2013 Annualità 2011 Azione 3 Convenzione di Sovvenzione N. 2011/FEI/PROG-100430 CUP: F33D12000380008 MODELLO DI SCHEDA DI VALUTAZIONE FINALE

Dettagli

Scuola Italiana e bambini stranieri Indice tematico della normativa di riferimento

Scuola Italiana e bambini stranieri Indice tematico della normativa di riferimento Scuola Italiana e bambini stranieri Indice tematico della normativa di riferimento PROCEDURE DI INSERIMENTO ED ACCOGLIENZA PROMOZIONE DELL'INTEGRAZIONE LINGUISTICA E SOCIALE STRUMENTI PER LA RICERCA E

Dettagli

Educare in L2 Proposte Operative

Educare in L2 Proposte Operative Scuola Media A. Volta Anno Scolastico 2002-2003 A cura di Stefania Ferrari Educare in L2 Proposte Operative L immigrazione è un esperienza che segna in modo significativo chi la vive. Nel pensare ed ideare

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Direzione Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Direzione Didattica e Servizi agli Studenti Percorso P.A.S. a.a. 2013-2014 Classe A043: Italiano, Storia ed Educazione Civica, Geografia nella scuola Media Denominazione Insegnamento: DIDATTICA DELLA STORIA Prof. Alfredo Buonopane - Breve introduzione

Dettagli

Accoglienza ed inclusione dei migranti. Le esperienze della scuola

Accoglienza ed inclusione dei migranti. Le esperienze della scuola Accoglienza ed inclusione dei migranti Le esperienze della scuola Punti su cui confrontarsi Il modello di accoglienza e di integrazione degli alunni migranti. Integrazione scolastica ed inclusione sociale.

Dettagli

Le lingue storico-naturali

Le lingue storico-naturali Le lingue storico-naturali Le lingue umane sono dette [ ] lingue storico-naturali: da un lato sono apprese in modo naturale e spontaneo, dall altro sono il prodotto di un evoluzione attraverso il tempo

Dettagli

GLI INTERVENTI DI FORMAZIONE

GLI INTERVENTI DI FORMAZIONE GLI INTERVENTI DI FORMAZIONE Carola Gavazzi - Luisella Ciceri USP Como Villa Gallia, 14 gennaio 2008 Quando fai piani per un anno, semina grano. Se fai piani per un decennio, pianta alberi. Se fai piani

Dettagli

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE AMBITO: Lombardia ambito 0025 POSTO O CLASSE DI CONCORSO: Comune Scuola Primaria INDIRIZZO EMAIL: angelamonia.barbagallo@istruzione.it

Dettagli

Tabella delle corrispondenze A. A Coorte 2015

Tabella delle corrispondenze A. A Coorte 2015 Università di Bologna - Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria Riconoscimenti per Passaggi, Trasferimenti, seconde Lauree, Decadenze, Rinunce, CFU da altro ateneo

Dettagli

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA ALUNNI STRANIERI

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA ALUNNI STRANIERI PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA ALUNNI STRANIERI Pagina 1 di 5 PREMESSA Il presente documento, deliberato dal Collegio docenti, intende definire tutte le azioni con cui avviare e facilitare l inserimento scolastico

Dettagli

Curriculum Vitae di SIMONA BOTTER. Formazione

Curriculum Vitae di SIMONA BOTTER. Formazione Curriculum Vitae di SIMONA BOTTER Formazione Attestato DITALS II da conseguire in Dicembre 2012. La Certificazione Ditals è un titolo culturale rilasciato dall'università per Stranieri di Siena che valuta

Dettagli

Didattica dell italiano per stranieri DIDACTICS OF ITALIAN LANGUAGE L1, L2, LS. I anno II anno III anno annuale I semestre II semestre

Didattica dell italiano per stranieri DIDACTICS OF ITALIAN LANGUAGE L1, L2, LS. I anno II anno III anno annuale I semestre II semestre STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE RAGUSA Docente Denominazione insegnamento (in italiano) Denominazione insegnamento (in inglese) Settore scientifico disciplinare Corso di

Dettagli

i materiali didattici conoscere, analizzare e valutare l offerta

i materiali didattici conoscere, analizzare e valutare l offerta 1 i materiali didattici conoscere, analizzare e valutare l offerta di cosa parliamo quando parliamo di materiali 2 Materiale editoriale Materiale grigio Materiale autentico 1 materiali di italiano per...

Dettagli

Protocollo per l accoglienza degli alunni stranieri

Protocollo per l accoglienza degli alunni stranieri LICEO SCIENTIFICO STATALE GIORDANO BRUNO TORINO Protocollo per l accoglienza degli alunni stranieri Questo documento intende presentare una modalità corretta e pianificata con la quale affrontare e facilitare

Dettagli

17/01/2016 9,00-11,00 Storie e problemi delle migrazioni internazionali. 17/01/ ,00-13,00 I flussi migratori in Italia e in Europa POMPEI

17/01/2016 9,00-11,00 Storie e problemi delle migrazioni internazionali. 17/01/ ,00-13,00 I flussi migratori in Italia e in Europa POMPEI Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori Europei per l intercultura e la coesione sociale CALENDARIO DIDATTICO Giovedì ore 15,30-19,30 Domenica ore 9,00-13,00 DATA ORA INSEGNAMENTO DOCENTE

Dettagli

Dirigente Scolastica

Dirigente Scolastica INFORMAZIONI PERSONALI Maria Concetta Messina (Ufficio) Via Fosso del Fontaniletto 29/B 00189 Roma (Italia) 0039 06 33267547 concimessina@istruzione.it Data di nascita 28/11/1970 Nazionalità Italiana POSIZIONE

Dettagli

Fase valutazione, monitoraggi, individuazione indicatori TUTTI I DIRIGENTI TECNICI. Fase istruttoria e fase assegnazione fondi

Fase valutazione, monitoraggi, individuazione indicatori TUTTI I DIRIGENTI TECNICI. Fase istruttoria e fase assegnazione fondi AREE DI INTERVENTO COMUNI a Dirigenti Tecnici e al Personale utilizzato per il supporto all autonomia delle Sistema Nazionale di Valutazione: supporto alle esami di Stato, di qualifica, di abilitazione

Dettagli

PROGETTO LINGUE. Coordinatore: MARCHETTI CLOTILDE

PROGETTO LINGUE. Coordinatore: MARCHETTI CLOTILDE PROGETTO LINGUE Coordinatore: MARCHETTI CLOTILDE Premessa L insegnamento di una prima e/o seconda lingua europea è finalizzato all arricchimento dello sviluppo cognitivo attraverso un nuovo strumento di

Dettagli

ATTIVITA E TECNICHE PER L INSEGNAMENTO DELL ITALIANO L2 BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE. 17.05.2014 Piacenza IV Circolo didattico Marta Pioggiosi

ATTIVITA E TECNICHE PER L INSEGNAMENTO DELL ITALIANO L2 BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE. 17.05.2014 Piacenza IV Circolo didattico Marta Pioggiosi ATTIVITA E TECNICHE PER L INSEGNAMENTO DELL ITALIANO L2 BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE 17.05.2014 Piacenza IV Circolo didattico Marta Pioggiosi Ministero dell Istruzione, dell Università e della ricerca, Linee

Dettagli

Corso di formazione Concorso a cattedra 2016 Le competenze e abilità del docente. Programma

Corso di formazione Concorso a cattedra 2016 Le competenze e abilità del docente. Programma Corso di formazione Concorso a cattedra Le competenze e abilità del docente Programma DESTINATARI Candidati del Concorso a Cattedra per tutte le classi di concorso di ogni ordine e grado. NUMERO PARTECIPANTI

Dettagli

Riconoscimento della carriera pregressa per Cambio di corso/ordinamento, Trasferimento, Convalida, Nuova Immatricolazione, Studi compiuti all estero

Riconoscimento della carriera pregressa per Cambio di corso/ordinamento, Trasferimento, Convalida, Nuova Immatricolazione, Studi compiuti all estero Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria (CLASSE L-85-bis D.M. 70/00) Riconoscimento della carriera pregressa per Cambio di corso/ordinamento, Trasferimento, Convalida,

Dettagli

SCHEDE DI AUTOVALUTAZIONE INIZIALE

SCHEDE DI AUTOVALUTAZIONE INIZIALE SCHEDE DI AUTOVALUTAZIONE INIZIALE 1 AVVERTENZA Dato che non abbiamo messo dall esterno vincoli o sbarramenti all accesso ai moduli all interno dei corsi di formazione FILIM, ogni corsista può scegliere

Dettagli

Alberici, Aureliana, Imparare sempre nella società conoscitiva, Paravia, Torino,

Alberici, Aureliana, Imparare sempre nella società conoscitiva, Paravia, Torino, Bibliografia e sitografia 113 BIBLIOGRAFIA E SITOGRAFIA BIBLIOGRAFIA Alberici, Aureliana, Imparare sempre nella società conoscitiva, Paravia, Torino, 2000. Alessandrini, Giuditta, Formazione e organizzazione

Dettagli

Adattare i programmi di insegnamento. E la valutazione? Elio Gilberto Bettinelli Vignola,, 20 novembre 2008

Adattare i programmi di insegnamento. E la valutazione? Elio Gilberto Bettinelli Vignola,, 20 novembre 2008 Adattare i programmi di insegnamento. E la valutazione? Elio Gilberto Bettinelli Vignola,, 20 novembre 2008 La domanda E giusto mandare avanti uno studente che, per le sue pur giustificate difficoltà linguistiche,

Dettagli

DALLA PEDAGOGIA GENERALE ALLA PEDAGOGIA DELLA FAMIGLIA

DALLA PEDAGOGIA GENERALE ALLA PEDAGOGIA DELLA FAMIGLIA DALLA PEDAGOGIA GENERALE ALLA PEDAGOGIA DELLA FAMIGLIA Il concetto di famiglia nel nostro tempo si è alquanto modificato, al punto che, con il ricorso ad esso, non è più possibile indicare un unico modello

Dettagli

ITINERARI DI INCLUSIONE per la disabilità uditiva

ITINERARI DI INCLUSIONE per la disabilità uditiva ITINERARI DI INCLUSIONE per la disabilità uditiva B.E.S come Ben-Essere a Scuola Milano Lucio Vinetti DEFINIZIONI anacusici sordomuti minorati uditivi Privazione, totale o parziale, della capacità di percezione

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Riconoscimento dei titoli di specializzazione in Italiano Lingua 2 IL MINISTRO VISTI VISTA gli articoli 33 e 34 della Costituzione della Repubblica Italiana; la legge 13 luglio 2015, n.107, recante Riforma

Dettagli

L autonomia delle istituzioni scolastiche

L autonomia delle istituzioni scolastiche L autonomia delle istituzioni scolastiche Possiamo dire che cfr. AA.VV., Norme per la scuola, Ed.Adierre, p.37; p.43; p.147 gli anni 70 e 80 gli anni 90 il 2003 Sono stati gli anni della collegialità.

Dettagli

L educazione interculturale nella scuola dell infanzia

L educazione interculturale nella scuola dell infanzia Serena Sani L educazione interculturale nella scuola dell infanzia Fondamenti teorici, orientamenti formativi e itinerari didattici eum x formazione eum x formazione Serena Sani L educazione interculturale

Dettagli

CASA DELLA CULTURA W. A. MOZART IL CENTRO INTERCULTURALE DI TORINO

CASA DELLA CULTURA W. A. MOZART IL CENTRO INTERCULTURALE DI TORINO IL CENTRO INTERCULTURALE DI TORINO Aperto nel 1996 all interno del Settore Spettacolo, Manifestazioni e Formazione Culturale della Città di Torino, è un luogo di confronto, conoscenza, formazione e scambio

Dettagli

Riconoscimento della carriera pregressa per Cambio di corso/ordinamento, Trasferimento, Convalida, Nuova Immatricolazione, Studi compiuti all estero

Riconoscimento della carriera pregressa per Cambio di corso/ordinamento, Trasferimento, Convalida, Nuova Immatricolazione, Studi compiuti all estero Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria (CLASSE L-85-bis D.M. 70/00) Riconoscimento della carriera pregressa per Cambio di corso/ordinamento, Trasferimento, Convalida,

Dettagli

MASTER IN DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA E CULTURA ITALIANE A STRANIERI - ITALS LIVELLO I - EDIZIONE XIX A.A

MASTER IN DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA E CULTURA ITALIANE A STRANIERI - ITALS LIVELLO I - EDIZIONE XIX A.A MASTER IN DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA E CULTURA ITALIANE A STRANIERI - ITALS LIVELLO I - EDIZIONE XIX A.A. 2017-2018 Presentazione Il Master prepara personale con un profilo professionale adeguato

Dettagli

Esame di Certificazione DITALS di I livello

Esame di Certificazione DITALS di I livello UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Esame di Certificazione DITALS di I livello La Certificazione DITALS di I livello (Certificazione di Competenza in Didattica dell Italiano a Stranieri) attesta una

Dettagli

Soluzioni personalizzate per le Lingue e la Formazione Servizi di Coaching e Counselling SERVIZI PER LE SCUOLE

Soluzioni personalizzate per le Lingue e la Formazione Servizi di Coaching e Counselling SERVIZI PER LE SCUOLE Soluzioni personalizzate per le Lingue e la Formazione Servizi di Coaching e Counselling FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DOCENTI Formazione linguistica Corsi di inglese e spagnolo per il raggiungimento del

Dettagli