IL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA IN ITALIA. Damiano Spera

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA IN ITALIA. Damiano Spera"

Transcript

1 IL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA IN ITALIA Damiano Spera

2 Fonti normative e giurisprudenza Principi costituzionali (art. 2, art. 32 Cost.) Codice civile: art c.c.: danno morale soggettivo risarcibile solo nei casi previsti dalla legge Sentenza Corte Costituzionale n. 184/1986 (art c.c. in combinato disposto art. 32 Cost.)

3 Prassi giudiziarie gli Osservatori sulla giustizia civile Diversi Uffici Giudiziari: Differenza di oltre il 400% nei quantum del risarcimento Osservatori sulla Giustizia Civile 1995: prima Tabella milanese (criterio del punto variabile)

4 Sentenze «gemelle» Cassazione maggio 2004 Bipartizione del danno: solo danno patrimoniale e danno non patrimoniale lettura costituzionalmente orientata dell art c.c. Danno non patrimoniale comprende: 1. Danno biologico (conseguenza della lesione del bene salute) 2. Danno morale soggettivo 3. Pregiudizi conseguenti alla lesione di altri diritti inviolabili

5 Tabella milanese 2004 Danno biologico: Pregiudizi anatomo-funzionali standard Personalizzazione: Aumento per le condizioni personali soggettive fino al 30% Ulteriore aumento da un quarto alla metà per il danno morale soggettivo Criteri equitativi del giudice per andare oltre i criteri tabellari (con congrua motivazione)

6 Sezioni Unite cd. sentenze di San Martino Il danno non patrimoniale è connotato da tipicità La tradizionale figura del danno morale soggettivo è superata La sofferenza soggettiva è una «voce» del danno biologico Determina duplicazione di risarcimento la congiunta attribuzione del danno biologico e del danno morale, inteso come sofferenza fisica e psichica, sovente liquidato in percentuale (da un terzo alla metà) del primo. Esclusa la praticabilità di tale operazione, dovrà il giudice, qualora si avvalga delle note tabelle, procedere ad adeguata personalizzazione della liquidazione del danno biologico

7 Tabella milanese 2009 Prevede: una tabella di valori monetari medi, corrispondenti al caso di incidenza della lesione in termini "standardizzabili" in quanto frequentemente ricorrenti (sia quanto agli aspetti anatomo-funzionali, sia quanto agli aspetti relazionali, sia quanto agli aspetti di sofferenza soggettiva); una percentuale di aumento di tali valori medi da utilizzarsi -onde consentire un'adeguata "personalizzazione" complessiva della liquidazione- laddove il caso concreto presenti peculiarità che vengano allegate e provate (anche in via presuntiva) dal danneggiato, in particolare: sia quanto agli aspetti anatomo-funzionali e relazionali (ad es. lavoratore soggetto a maggior sforzo fisico senza conseguenze patrimoniali; lesione al "dito del pianista dilettante"), sia quanto agli aspetti di sofferenza soggettiva (ad es. dolore al trigemino; specifica penosità delle modalità del fatto lesivo), ferma restando, ovviamente, la possibilità che il giudice moduli la liquidazione oltre i valori minimi e massimi, in relazione a fattispecie del tutto eccezionali rispetto alla casistica comune degli illeciti».

8 Cass. sentenza n /2011 (c.d. sentenza Amatucci ) L equità ex art c.c. come «regola del caso concreto» e come «parità di trattamento» Quando non si applicano i cogenti criteri normativi di cui all art. 139 Codice delle Assicurazioni, si devono applicare i criteri di liquidazione della Tabella milanese. La mancata applicazione della tabella milanese nel giudizio di appello, sebbene la questione sia stata specificamente posta, comporta la ricorribilità in cassazione per violazione di legge ex art. 360 n. 3 c.p.c. (in relazione agli artt e 2056 c.c.)

9 D. lgs. n. 38/2000 Danno biologico per infortuni sul lavoro e malattie professionali: 1. Tabella delle menomazioni comprensiva degli aspetti dinamicorelazionali 2. tabella indennizzo danno biologico 3. Tabella dei coefficienti il danno biologico permanente non è indennizzato per menomazioni da 1 al 5%; - il danno biologico temporaneo non è indennizzato affatto; - il danno morale non è indennizzato affatto; - non è riconosciuto il rimborso per le spese mediche; - dal 6 al 15% l'indennizzo è erogato in capitale, dal 16% in poi in una rendita, in base alla tabella indennizzo danno biologico;

10 Artt. 138 e 139 Codice delle Assicurazioni private Gli artt. 138 e 139 del Codice disciplinano i fatti illeciti che rientrano nell ambito della Assicurazione obbligatoria per i veicoli a motore e i natanti (suscettibile di applicazione, con decorrenza dall , solamente l art. 139 per le micropermanenti, essendo state approvate sia la tabella dei valori monetari che quella delle menomazioni). Invece non sono stati tuttora approvati (nonostante reiterati tentativi di vari governi) né la tabella delle menomazioni né i valori monetari relativi alle macropermanenti da10% al 100% di invalidità. Legge n (c.d. Legge Balduzzi, art. 3: Il danno biologico conseguente all'attività dell'esercente della professione sanitaria è risarcito sulla base delle tabelle di cui agli articoli 138 e 139 del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209.

11 Cass. sentenza n sulle micropermanenti Inammissibilità dell applicazione analogica dell art. 139 Cod. Assicurazioni Personalizzazione nei limiti di un quinto di quanto liquidato a titolo di danno biologico

12 Sentenza Corte Costituzionale n La Corte Costituzionale ha rigettato le questioni di legittimità costituzionale dell art. 139 Cod. Assicurazioni perché: - non c è disparità trattamento - è consentita la personalizzazione fino ad un quinto - al bilanciamento che doverosamente va operato tra i valori assunti come fondamentali dalla nostra Costituzione ai fini della rispettiva, complessiva, loro tutela non si sottraggono neppure i diritti della persona consacrati in precetti della normativa europea e l art. 139 supera il vaglio di ragionevolezza

13 Questioni problematiche sull accertamento medico legale Obbligatorietà della CTU? Modalità di accertamento da parte del medico legale (valgono regole più cogenti solo quando trovano applicazione gli artt. 138 e 139, come integrati dall art. 32 della legge n. 27/2012, comma 3ter e quater). Barème medico-legali applicabili

14 Infortunio in itinere Conducente Paziente CTU: Accertamento del danno senza vincoli Facciamo un esempio: CTU: Accertamento secondo i criteri di cui agli artt. 138 e 139, come integrati dall art. 32 della legge n. 27/2012, comma 3ter e quater). CTU: Accertamento del danno senza vincoli BAREME: Art. 13 d.lgs. 38/2000 BAREME: Art. 139 Cod. Ass, private BAREME: scelti dal CTU LIQUIDAZIONE: in base alla «Tabella degli Indennizzi» LIQUIDAZIONE: Tabella dei valori monetari LIQUIDAZIONE: Tabella milanese Euro 6.466,00 Euro ,00 Euro ,00 PERSONALIZZAZIONE: esclusa PERSONALIZZAZIONE: fino al 20% PERSONALIZZAZIONE: fino al 50% Euro 6.466,00 Euro ,00 Euro ,00

15 Danno non patrim da perdita e lesione del rapporto parentale Soggetti legittimati: genitori, figli, coniuge (non separato), convivente more uxorio, fratello, nonno per la perdita del nipote Criteri di liquidazione: il legame familiare tra la vittima primaria e le vittime secondarie e tenendo conto di tutte le circostanze del caso concreto (tipizzabili in particolare nella sopravvivenza o meno di altri congiunti, nella convivenza o meno di questi ultimi, nella qualità ed intensità della relazione affettiva familiare residua, nella qualità ed intensità della relazione affettiva che caratterizzava il rapporto parentale con la persona perduta)

16 Quantum risarcibile in favore dei prossimi congiunti Danno non patrimoniale per la morte del congiunto da a A favore di ciascun genitore per morte di un figlio , ,00 A favore del figlio per morte di un genitore , ,00 A favore del coniuge (non-separato) o del convivente sopravvissuto , ,00 A favore del fratello per morte di un fratello , ,00 A favore del nonno per morte di un nipote , ,00

Osservatorio per la giustizia civile di Milano

Osservatorio per la giustizia civile di Milano Osservatorio per la giustizia civile di Milano Nuove tabelle per la liquidazione del danno non patrimoniale derivante da lesione alla integrità psico-fisica e dalla perdita del rapporto parentale presentate

Dettagli

Le Tabelle del Tribunale di Milano 2009 Milano, 13 ottobre Lorenzo Vismara GenRe

Le Tabelle del Tribunale di Milano 2009 Milano, 13 ottobre Lorenzo Vismara GenRe Le nuove Tabelle del Tribunale di Milano Analisi e confronto Lorenzo Vismara Responsabile Sinistri GenRe Italia Sommario Principi espressi dalle SS.UU. nelle sentenze dell 11 novembre 2008 Le nuove Tabelle

Dettagli

IL DANNO DA PERDITA DEL RAPPORTO PARENTALE. Dr.ssa Adriana Cassano Cicuto

IL DANNO DA PERDITA DEL RAPPORTO PARENTALE. Dr.ssa Adriana Cassano Cicuto IL DANNO DA PERDITA DEL RAPPORTO PARENTALE Dr.ssa Adriana Cassano Cicuto I LEGITTIMATI ATTIVI 1. ciascun genitore per morte di un figlio 2. figlio per morte di un genitore 3. coniuge (non-separato) o del

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA BOZZE DI STAMPA 10 ottobre 2017 N. 1 SENATO DELLA REPUBBLICA XVII LEGISLATURA Modifiche alle disposizioni per l attuazione del codice civile in materia di determinazione e risarcimento del danno non patrimoniale

Dettagli

Le diverse componenti del danno in conseguenza di sinistro risarcibile in ambito di responsabilità civile. Avv. Sostene Invernizzi

Le diverse componenti del danno in conseguenza di sinistro risarcibile in ambito di responsabilità civile. Avv. Sostene Invernizzi Le diverse componenti del danno in conseguenza di sinistro risarcibile in ambito di responsabilità civile Avv. Sostene Invernizzi Il danno risarcibile Danno patrimoniale Danno non patrimoniale Danno per

Dettagli

Capitolo I I danni da lesione della salute

Capitolo I I danni da lesione della salute Capitolo I I danni da lesione della salute 1. Il danno biologico... 3 1.1. Nozione... 3 1.2. Fondamento normativo... 6 1.3. Contenuto... 10 1.3.1. La necessaria sussistenza di lesioni... 11 1.3.2. La natura

Dettagli

6. I danni risarcibili

6. I danni risarcibili Assicurazioni contro i danni OK 19-02-1904 4:44 Pagina 85 CAPITOLO IV 85 Allegato A al D.P.R. 18 luglio 2006 6. I danni risarcibili Quanto ai danni risarcibili, occorre in primo luogo distinguere tra i

Dettagli

C o m e s i l i q u i d a i l d a n n o c i v i l e?

C o m e s i l i q u i d a i l d a n n o c i v i l e? C o m e s i l i q u i d a i l d a n n o c i v i l e? Azione formativa comune con le strutture territoriali della Scuola Codice corso: P13058. Data: 16-18 ottobre 2013 Responsabile del corso: Raffaele Sabato

Dettagli

Trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza il 24 marzo 2017

Trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza il 24 marzo 2017 Senato della Repubblica XVII LEGISLATURA N. 2755 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa del deputato TURCO (*) (V. Stampato Camera n. 1063) approvato dalla Camera dei deputati il 21 marzo 2017 Trasmesso dal Presidente

Dettagli

Nota a cura dell' Avv. Luca Tantalo

Nota a cura dell' Avv. Luca Tantalo CASSAZIONE CIVILE, SEZIONE III, sentenza n. 5770 dell'8 febbraio 2010 [risarcimento dei danni morali ag Nota a cura dell' Avv. Luca Tantalo Con la sentenza n. 5770 dell 8 febbraio 2010, depositata il 10

Dettagli

Le categorie del danno non patrimoniale secondo le sezioni unite della corte di cassazione

Le categorie del danno non patrimoniale secondo le sezioni unite della corte di cassazione Le categorie del danno non patrimoniale secondo le sezioni unite della corte di cassazione La liquidazione del danno nelle decisioni del giudice civile 1 L ordinanza di rimessione ha investito le SU del

Dettagli

PARTE PRIMA. IL PROBLEMA DEL DANNO NON PATRIMONIALE Analisi storico-ricostruttiva. Origini e ratio legislativa dell art c.c.

PARTE PRIMA. IL PROBLEMA DEL DANNO NON PATRIMONIALE Analisi storico-ricostruttiva. Origini e ratio legislativa dell art c.c. Art. 2059 (Danni non patrimoniali) Introduzione...................................... 3 PARTE PRIMA. IL PROBLEMA DEL DANNO NON PATRIMONIALE Analisi storico-ricostruttiva. Origini e ratio legislativa dell

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo I IL GRANDE FORSE

INDICE SOMMARIO. Capitolo I IL GRANDE FORSE INDICE SOMMARIO Introduzione... Elenco delle principali abbreviazioni... XIII XVII Capitolo I IL GRANDE FORSE 1.1. I temi generali e le coordinate del dubbio... 1 1.2. Alla ricerca del «grande forse»...

Dettagli

TRIBUNALE DI MILANO TABELLE 2013 liquidazione del danno permanente da lesioni comprensivo del danno non patrimoniale

TRIBUNALE DI MILANO TABELLE 2013 liquidazione del danno permanente da lesioni comprensivo del danno non patrimoniale TRIBUNALE DI MILANO TABELLE 2013 liquidazione del danno permanente da lesioni comprensivo del danno non patrimoniale omaggio di ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI INFORTUNISTICA STRADALE A.N.E.I.S. Presidenza

Dettagli

7 Danno morte nel sistema D.lgs. n. 38/2000

7 Danno morte nel sistema D.lgs. n. 38/2000 Quaderni di ricerca n. 3 - novembre, 2014 63 7 Danno morte nel sistema D.lgs. n. 38/2000 Il sistema innovato dal decreto in questione non ha modificato la natura ed i criteri di erogazione delle prestazioni

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima STORIA, DEFINIZIONE E CLASSIFICAZIONE DEL DANNO BIOLOGICO CAPITOLO PRIMO STORIA DEL DANNO BIOLOGICO

INDICE SOMMARIO. Parte Prima STORIA, DEFINIZIONE E CLASSIFICAZIONE DEL DANNO BIOLOGICO CAPITOLO PRIMO STORIA DEL DANNO BIOLOGICO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... pag. XIII Parte Prima STORIA, DEFINIZIONE E CLASSIFICAZIONE DEL DANNO BIOLOGICO CAPITOLO PRIMO STORIA DEL DANNO BIOLOGICO Guida bibliografica...

Dettagli

i quaderni di Medicina e Diritto 1

i quaderni di Medicina e Diritto 1 i quaderni di Medicina e Diritto 1 MeD La Collana I Quaderni di Medicina e Diritto persegue lo scopo dell omonima Associazione: approfondire lo studio dei problemi medico-legali e giuridici, anche sotto

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni...

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... pag. XIII Parte Prima LA RESPONSABILITAv MEDICA CAPITOLO PRIMO CARATTERI GENERALI DELLA RESPONSABILITAv MEDICA Guida bibliografica... 5 1. Premessa...

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 3 Num. 339 Anno 2016 Presidente: SPIRITO ANGELO Relatore: D'AMICO PAOLO Data pubblicazione: 13/01/2016 SENTENZA sul ricorso 7359-2013 proposto da: FOIS LUIGI FSOLGU80S181452K, considerato

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XI. Capitolo I CIRCOLAZIONE STRADALE E RESPONSABILITÀ CIVILE

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XI. Capitolo I CIRCOLAZIONE STRADALE E RESPONSABILITÀ CIVILE INDICE SOMMARIO Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XI Capitolo I CIRCOLAZIONE STRADALE E RESPONSABILITÀ CIVILE 1. L «atto di circolazione»: una definizione «elastica»... Pag. 1 1.1....(Segue):

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA RESPONSABILITÀ GENITORIALE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA RESPONSABILITÀ GENITORIALE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XI CAPITOLO PRIMO LA RESPONSABILITÀ GENITORIALE Guida bibliografica... 3 1. La definizione del concetto potestà dei genitori... 5 2. La famiglia

Dettagli

INDICE GENERALE. Presentazione... pag. V Introduzione...» IX. Parte Prima ASPETTI GENERALI DEL DANNO ALLA PERSONA

INDICE GENERALE. Presentazione... pag. V Introduzione...» IX. Parte Prima ASPETTI GENERALI DEL DANNO ALLA PERSONA INDICE GENERALE Presentazione... pag. V Introduzione...» IX Parte Prima ASPETTI GENERALI DEL DANNO ALLA PERSONA Cap. I: NOZIONE DI DANNO E PRINCIPI GENERALI DEL RISARCIMENTO DEL DANNO... pag. 3 1. Nozione

Dettagli

- CROAZIA - Daniela Bastianić avvocato Ordine degli Avvocati di Padova, Hrvatska Odvjetnička Komora

- CROAZIA - Daniela Bastianić avvocato Ordine degli Avvocati di Padova, Hrvatska Odvjetnička Komora RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA: gli Stati dell Unione Europea a confronto - CROAZIA - Daniela Bastianić avvocato Ordine degli Avvocati di Padova, Hrvatska Odvjetnička Komora In Croazia, la fonte principale

Dettagli

Informative MAGAP di riferimento : n 2 del 08.11.2010 e n 114 del 20.02.2012

Informative MAGAP di riferimento : n 2 del 08.11.2010 e n 114 del 20.02.2012 COMMISSIONE AUTO Informativa n 193 22.04.2013 Oggetto : Liquidazione Lesioni alla Persona - 2 Informative MAGAP di riferimento : n 2 del 08.11.2010 e n 114 del 20.02.2012 Cari Colleghi, Nella gestione

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 3 Num. 15240 Anno 2014 Presidente: SPIRITO ANGELO Relatore: CIRILLO FRANCESCO MARIA Data pubblicazione: 03/07/2014 SENTENZA sul ricorso 7357-2010 proposto da: PAOLETTI NICOLETTA PLTNLT61R70D612Q,

Dettagli

OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI MILANO

OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI MILANO OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI MILANO Gruppo Danno alla Persona Gruppo «Uno» Obiettivi del Gruppo Il Gruppo 1 ha ricevuto come incarico dal plenum della assemblea del Gruppo Danno alla persona

Dettagli

XI ASSEMBLEA NAZIONALE DEGLI OSSERVATORI

XI ASSEMBLEA NAZIONALE DEGLI OSSERVATORI XI ASSEMBLEA NAZIONALE DEGLI OSSERVATORI Osservatorio di Milano Gruppo danno alla persona Milano Palazzo di Giustizia - Aula Magna 27.5.2016 LE SUPREME CORTI HANNO VALIDATO LE TABELLE MILANESI E ORA ISPIRANO

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... L INSIDIA E IL TRABOCCHETTO: DEFINIZIONE, CON- TENUTI E INQUADRAMENTO NORMATIVO CAPITOLO 1.

INDICE SOMMARIO. Prefazione... L INSIDIA E IL TRABOCCHETTO: DEFINIZIONE, CON- TENUTI E INQUADRAMENTO NORMATIVO CAPITOLO 1. INDICE SOMMARIO Prefazione... XIII CAPITOLO 1 L INSIDIA E IL TRABOCCHETTO: DEFINIZIONE, CON- TENUTI E INQUADRAMENTO NORMATIVO 1. L insidia e il trabocchetto come fattispecie non codificate... 1 2. La natura

Dettagli

MALATTIA PROFESSIONALE ED INFORTUNIO SUL LAVORO. FOCUS SULLA RISARCIBILITA' DEL DANNO DIFFERENZIALE

MALATTIA PROFESSIONALE ED INFORTUNIO SUL LAVORO. FOCUS SULLA RISARCIBILITA' DEL DANNO DIFFERENZIALE MALATTIA PROFESSIONALE ED INFORTUNIO SUL LAVORO. FOCUS SULLA RISARCIBILITA' DEL DANNO DIFFERENZIALE Como, Palazzo di Giustizia Martedì 4 luglio 2017 ore 15.00 Dott. Laura Tomasi (Tribunale di Milano, Sezione

Dettagli

Risarcimento agli eredi per il danno da morte

Risarcimento agli eredi per il danno da morte Risarcimento agli eredi per il danno da morte Autore: Virelli Clementina In: Diritto civile e commerciale Con l espressione danno da morte o danno tanatologico si fa riferimento ai danni che cagionano

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte prima IL DANNO ESISTENZIALE NEL SISTEMA DI RESPONSABILITAv CIVILE

INDICE SOMMARIO. Parte prima IL DANNO ESISTENZIALE NEL SISTEMA DI RESPONSABILITAv CIVILE INDICE SOMMARIO Introduzione... Elenco delle principali abbreviazioni... XI XIII Parte prima IL DANNO ESISTENZIALE NEL SISTEMA DI RESPONSABILITAv CIVILE Capitolo 1 NECESSITAv DI UNA NUOVA CATEGORIA 1.1.

Dettagli

INDICE SOMMARIO Nozione Il ruolo del danno morale nel sistema bipolare Le differenze con le altre voci di danno L allegazione e la prova

INDICE SOMMARIO Nozione Il ruolo del danno morale nel sistema bipolare Le differenze con le altre voci di danno L allegazione e la prova INDICE SOMMARIO Capitolo I Nozione 1.1. Le previsioni legislative... pag. 2 1.2. L elaborazione giurisprudenziale...» 4 1.3. I sistemi tabellari...» 6 Capitolo II Il ruolo del danno morale nel sistema

Dettagli

Incidenti stradali quali e quanti danni si possono chiedere

Incidenti stradali quali e quanti danni si possono chiedere by Cristiano Cominotto - martedì, aprile 18, 2017 http://www.assistenzalegalepremium.it/avvocato-incidente-stradale/incidenti-stradali-quali-e-quanti-dannisi-possono-chiedere/ Chiarito quali sono i soggetti

Dettagli

INDICE SISTEMATICO. Introduzione... PARTE PRIMA LA VIOLENZA IN FAMIGLIA DAL PUNTO DI VISTA SOCIOLOGICO CAPITOLO I LA FAMIGLIA

INDICE SISTEMATICO. Introduzione... PARTE PRIMA LA VIOLENZA IN FAMIGLIA DAL PUNTO DI VISTA SOCIOLOGICO CAPITOLO I LA FAMIGLIA INDICE SISTEMATICO Introduzione.... VI PARTE PRIMA LA VIOLENZA IN FAMIGLIA DAL PUNTO DI VISTA SOCIOLOGICO CAPITOLO I LA FAMIGLIA 1. La famiglia dal punto di vista sociologico.... 3 2. La famiglia dal punto

Dettagli

La tutela INAIL e il danno differenziale

La tutela INAIL e il danno differenziale La tutela INAIL e il danno differenziale Prof. Manuel Ranieri Ambito di operatività della tutela L INAIL sovrintende alla tutela degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali dei lavoratori

Dettagli

CONGEDI DEI GENITORI NEI CASI DI ADOZIONE E DI AFFIDAMENTO DI MINORI

CONGEDI DEI GENITORI NEI CASI DI ADOZIONE E DI AFFIDAMENTO DI MINORI CONGEDI DEI GENITORI NEI CASI DI ADOZIONE E DI AFFIDAMENTO DI MINORI a cura di Daniela Pazienza e Laura D Amato Il D.Lgs. n. 151 del 26 marzo 2001, (c.d. T.U. in materia di tutela e sostegno della maternità

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte I L ILLECITO PENALE E IL RISARCIMENTO DEL DANNO. Capitolo 1 LE CONSEGUENZE CIVILI DEL REATO

INDICE SOMMARIO. Parte I L ILLECITO PENALE E IL RISARCIMENTO DEL DANNO. Capitolo 1 LE CONSEGUENZE CIVILI DEL REATO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XV Parte I L ILLECITO PENALE E IL RISARCIMENTO DEL DANNO Capitolo 1 LE CONSEGUENZE CIVILI DEL REATO 1.1. Le sanzioni civili del reato... 3 1.1.1.

Dettagli

Liquidazione dell ulteriore danno non patrimoniale

Liquidazione dell ulteriore danno non patrimoniale Liquidazione dell ulteriore danno non patrimoniale Per la valutazione equitativa del danno non patrimoniale, il programma per l anno 2011 contiene una rilevante novità. Sono noti i parametri indicati dalla

Dettagli

1.1. Il diritto a procreare: la rilevanza costituzionale delle scelte inerenti alla procreazione

1.1. Il diritto a procreare: la rilevanza costituzionale delle scelte inerenti alla procreazione INDICE SOMMARIO Parte I PROCREAZIONE Capitolo I La procreazione (S. ORRUv)................ Pag. 3 1.1. Il diritto a procreare: la rilevanza costituzionale delle scelte inerenti alla procreazione................................»

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Cass. 25345/2015. Scontro tra veicolo e motorino. Corresponsabilità dei conducenti. Trasportata illegittim

REPUBBLICA ITALIANA. Cass. 25345/2015. Scontro tra veicolo e motorino. Corresponsabilità dei conducenti. Trasportata illegittim Cass. 25345/2015. Scontro tra veicolo e motorino. Corresponsabilità dei conducenti. Trasportata illegittim Se la presenza illegittima di due persone sul ciclomotore non ha avuto alcuna effi cienza causale

Dettagli

Danni da errata diagnosi del virus dell'hiv Martedì 07 Ottobre :56 - Ultimo aggiornamento Martedì 21 Ottobre :01

Danni da errata diagnosi del virus dell'hiv Martedì 07 Ottobre :56 - Ultimo aggiornamento Martedì 21 Ottobre :01 di Ferdinando Aricò Il Tribunale di Bologna si è pronunciato in relazione ai danni subiti da un utente dell'azienda Usl Città di Bologna al quale veniva diagnosticato erroneamente il virus dell'hiv. La

Dettagli

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. VI civ. 10 Febbraio 2015, n 2574 (Pres. Di

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. VI civ. 10 Febbraio 2015, n 2574 (Pres. Di MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA Corte di Cassazione Sez. VI civ. 0 Febbraio 05, n 574 (Pres. Di Palma; Rel. Dogliotti) Famiglia Matrimonio Cessazione degli effetti civili del matrimonio Assegno di mantenimento

Dettagli

Ringrazio in primo luogo l Osservatorio Bolognese sulla Giustizia Civile costituito

Ringrazio in primo luogo l Osservatorio Bolognese sulla Giustizia Civile costituito Ringrazio in primo luogo l Osservatorio Bolognese sulla Giustizia Civile costituito da oltre un anno, per avermi dato l opportunità di partecipare in prima persona ai lavori della Commissione DANNO insieme

Dettagli

DANNI MICROPERMANENTI DA SINISTRO STRADALE

DANNI MICROPERMANENTI DA SINISTRO STRADALE DANNI MICROPERMANENTI DA SINISTRO STRADALE Premessa... XI 1 TAMPONAMENTO: INDENNIZZO DIRETTO E RISOLUZIONE GIUDIZIALE DELLA CONTROVERSIA La questione... 1 Analisi dello scenario... 1 Inquadramento strategico...

Dettagli

Suprema Corte di Cassazione. Sezione III Civile. Sentenza 16 novembre 2011, n

Suprema Corte di Cassazione. Sezione III Civile. Sentenza 16 novembre 2011, n Pagina 1 di 5 In tema di risarcimento del danno non patrimoniale, accanto al danno biologico è necessario risarcire in maniera adeguata anche i pregiudizi ulteriori. Il testo integrale Suprema Corte di

Dettagli

come la dignità umana non possa morire nemmeno nei tempi cupi Il danno morale è l araba fenice degli ultimi quindici anni.

come la dignità umana non possa morire nemmeno nei tempi cupi Il danno morale è l araba fenice degli ultimi quindici anni. L araba fenice dell r.c.a.; come la dignità umana non possa morire nemmeno nei tempi cupi Avv. Donatella Agrizzi Il danno morale è l araba fenice degli ultimi quindici anni. Infatti, nonostante svariate

Dettagli

Risarcimento danni: danno biologico di tipo psichico, danno morale, danno esistenziale

Risarcimento danni: danno biologico di tipo psichico, danno morale, danno esistenziale Risarcimento danni: danno biologico di tipo psichico, danno morale, danno esistenziale Sono molteplici gli eventi potenzialmente dannosi cui le persone sono quotidianamente esposte. Freud definì come traumi

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima PROFILI CIVILI. Capitolo 1 IL VALORE ESISTENZIALE DEL DENARO IN FAMIGLIA. IL RISARCIMENTO DEL DANNO ESISTENZIALE

INDICE SOMMARIO. Parte Prima PROFILI CIVILI. Capitolo 1 IL VALORE ESISTENZIALE DEL DENARO IN FAMIGLIA. IL RISARCIMENTO DEL DANNO ESISTENZIALE INDICE SOMMARIO Presentazione... Elenco delle principali abbreviazioni... xv XVII Parte Prima PROFILI CIVILI Capitolo 1 IL VALORE ESISTENZIALE DEL DENARO IN FAMIGLIA. IL RISARCIMENTO DEL DANNO ESISTENZIALE

Dettagli

Art. 2059. Il danno non patrimoniale deve essere risarcito SOLO nei casi previsti dalla legge.

Art. 2059. Il danno non patrimoniale deve essere risarcito SOLO nei casi previsti dalla legge. Art. 2059 Il danno non patrimoniale deve essere risarcito SOLO nei casi previsti dalla legge. IL Sottosistema della responsabilità civile diventa, così, un satellite sperimentale di ingegneria sociale

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA RESPONSABILITÀ CIVILE

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA RESPONSABILITÀ CIVILE IX Presentazione... VII PARTE PRIMA RESPONSABILITÀ CIVILE DANNO NON PATRIMONIALE IN BILICO TRA TABELLE MILANESI E NUOVE SCOSSE LEGISLATIVE (CASS., SEZ. III, 7 GIUGNO 2011 N. 12408; CASS., SEZ. III, 30

Dettagli

Presentazione...» XIII PARTE I TUTELA IN SEDE CIVILE. Paolo Russo CAPITOLO I LA RESPONSABILITÀ

Presentazione...» XIII PARTE I TUTELA IN SEDE CIVILE. Paolo Russo CAPITOLO I LA RESPONSABILITÀ INDICE GENERALE Presentazione...» XIII PARTE I TUTELA IN SEDE CIVILE Paolo Russo CAPITOLO I LA RESPONSABILITÀ NELL INFORTUNISTICA STRADALE 1. L art. 2054 c.c. e la colpevolezza...» 3 1.1. Primo comma.

Dettagli

Risarcimento del danno non patrimoniale A.C. 1063

Risarcimento del danno non patrimoniale A.C. 1063 Risarcimento del danno non patrimoniale A.C. 1063 Dossier n 66/0 - Schede di lettura 11 settembre 2013 Informazioni sugli atti di riferimento A.C. 1063 Titolo: Modifiche al codice civile, alle disposizioni

Dettagli

INDICE SISTEMATICO LIBRO PRIMO IL DANNO LA LIQUIDAZIONE PARTE PRIMA IL RISARCIMENTO DEL DANNO IN GENERALE

INDICE SISTEMATICO LIBRO PRIMO IL DANNO LA LIQUIDAZIONE PARTE PRIMA IL RISARCIMENTO DEL DANNO IN GENERALE INDICE SISTEMATICO Introduzione........................................... pag. v LIBRO PRIMO IL DANNO LA LIQUIDAZIONE PARTE PRIMA IL RISARCIMENTO DEL DANNO IN GENERALE 1. Rapporto di causalità tra condotta

Dettagli

... TRIBUNALE DIROMA... **** Tabella di riferimento per la liquidazione del danno da compromissione dell'integrità psicofisica 1 **** - Anno 2008

... TRIBUNALE DIROMA... **** Tabella di riferimento per la liquidazione del danno da compromissione dell'integrità psicofisica 1 **** - Anno 2008 ... TRIBUNALE DIROMA... **** Tabella di riferimento per la liquidazione del danno da compromissione dell'integrità psicofisica 1 **** - Anno 2008 1 Elaborazione a cura di Marco Rossetti Pagina 1 di 4 Liquidazione

Dettagli

Indice INDICE ANALITICO. Capitolo II IL PROCEDIMENTO DI SEPARAZIONE CONSENSUALE

Indice INDICE ANALITICO. Capitolo II IL PROCEDIMENTO DI SEPARAZIONE CONSENSUALE Indice INDICE ANALITICO Premessa Capitolo I IL PROCEDIMENTO DI SEPARAZIONE CONSENSUALE 1.1 Fase introduttiva 1.2 La competenza 1.3 Decreto di comparizione e fattispecie pratiche 1.4 Rappresentanza legale,

Dettagli

Introduzione alla prima edizione... Introduzione alla seconda edizione... Introduzione alla terza edizione...

Introduzione alla prima edizione... Introduzione alla seconda edizione... Introduzione alla terza edizione... Indice Introduzione alla prima edizione... Introduzione alla seconda edizione... Introduzione alla terza edizione... Pag. 13» 15» 17 PARTE I L INDENNIZZO PREVISTO DALLA LEGGE N. 210/1992 Capitolo I La

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Capitolo 1 DALLA PATRIA POTESTAv ALLA POTESTAv GENITORIALE

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Capitolo 1 DALLA PATRIA POTESTAv ALLA POTESTAv GENITORIALE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... xv Capitolo 1 DALLA PATRIA POTESTAv ALLA POTESTAv GENITORIALE 1.1. Breve profilo storico dell istituto... 1 1.2. La Novella del 1975.... 4 1.2.1.

Dettagli

RISARCIMENTO DANNI NON PATRIMONIALI E LIQUIDAZIONE EQUITATIVA PER DEMANSIONAMENTO ILLEGITTIMO

RISARCIMENTO DANNI NON PATRIMONIALI E LIQUIDAZIONE EQUITATIVA PER DEMANSIONAMENTO ILLEGITTIMO RISARCIMENTO DANNI NON PATRIMONIALI E LIQUIDAZIONE EQUITATIVA PER DEMANSIONAMENTO ILLEGITTIMO di Antonio Belsito SOMMARIO: 1. Introduzione. 2. Demansionamento illegittimo. 3. Risarcimento danni non patrimoniali.

Dettagli

L INAIL: LE AZIONI DI RIVALSA

L INAIL: LE AZIONI DI RIVALSA Sicurezza & Dintorni 2013 Corropoli (Te), 9 novembre 2013 L INAIL: LE AZIONI DI RIVALSA 1 Il VICARIO RESPONSABILITA CONTRATTUALE DEL DATORE DI LAVORO Art.2087 C.C. L imprenditore è tenuto ad adottare nell

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione di Carlo Rimini... Introduzione. Matrimonio, unione civile, convivenza di fatto... Parte prima LE UNIONI CIVILI

INDICE SOMMARIO. Presentazione di Carlo Rimini... Introduzione. Matrimonio, unione civile, convivenza di fatto... Parte prima LE UNIONI CIVILI INDICE SOMMARIO Presentazione di Carlo Rimini.................................. Introduzione. Matrimonio, unione civile, convivenza di fatto................. XI XV Parte prima LE UNIONI CIVILI Capitolo

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO TRIBUNALE ORDINARIO

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO TRIBUNALE ORDINARIO N. R.G. 16000008/2010 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO TRIBUNALE ORDINARIO di MILANO DECIMA CIVILE Il Tribunale, nella persona del Giudice dott. Giovanna Gentile ha pronunciato la seguente

Dettagli

Cos'è la responsabilità civile

Cos'è la responsabilità civile Cos'è la responsabilità civile Autore Giovanna Visintini INDICE Introduzione 1. - La responsabilità civile nozione e funzioni 2. - La distinzione tra responsabilità per fatto illecito e responsabilità

Dettagli

Circolare Inail n. 5 del 21 gennaio 2014 Sentenza della Corte costituzionale 12 febbraio 2010, n.46. Articolo 137 d.p.r. n.1124 del 30 giugno 1965.

Circolare Inail n. 5 del 21 gennaio 2014 Sentenza della Corte costituzionale 12 febbraio 2010, n.46. Articolo 137 d.p.r. n.1124 del 30 giugno 1965. Circolare Inail n. 5 del 21 gennaio 2014 Sentenza della Corte costituzionale 12 febbraio 2010, n.46. Articolo 137 d.p.r. n.1124 del 30 giugno 1965. Esposizione a rischio patogeno dopo il quindicennio:

Dettagli

IN CASO DI INCIDENTE MORTALE È NECESSARIA LA PROVA DEL DANNO PATRIMONIALE FUTURO

IN CASO DI INCIDENTE MORTALE È NECESSARIA LA PROVA DEL DANNO PATRIMONIALE FUTURO Danno da morte: in caso di incidente mortale è necessaria la prova del danno patrimoniale futuro - M. C. IN CASO DI INCIDENTE MORTALE È NECESSARIA LA PROVA DEL DANNO PATRIMONIALE FUTURO Cassazione, 30

Dettagli

INDICE. Prefazione... 7. Post-prefazione... 9. CAPITOLO 1 Il danno ingiusto ed il nuovo sistema risarcitorio... 13

INDICE. Prefazione... 7. Post-prefazione... 9. CAPITOLO 1 Il danno ingiusto ed il nuovo sistema risarcitorio... 13 INDICE Prefazione... 7 Post-prefazione... 9 CAPITOLO 1 Il danno ingiusto ed il nuovo sistema risarcitorio... 13 CAPITOLO 2 Il danno patrimoniale...17 Il danno patrimoniale da perdita della capacità lavorativa

Dettagli

Parere n. 5 Risarcibilità del danno tanatologico iure hereditatis in caso di morte immediata della vittima

Parere n. 5 Risarcibilità del danno tanatologico iure hereditatis in caso di morte immediata della vittima 29 Parere n. 5 Risarcibilità del danno tanatologico iure hereditatis in caso di morte immediata della vittima di Mario Scafidi Traccia Nella notte del 6 agosto 2015, Tizio, rientrando da una festa a bordo

Dettagli

Il risarcimento del danno da discriminazione. Casi e prospettive future.

Il risarcimento del danno da discriminazione. Casi e prospettive future. Il risarcimento del danno da discriminazione. Casi e prospettive future. Annamaria Casadonte Milano, 1 dicembre 2012 Il danno da discriminazione nel sistema della responsabilità civile I presupposti generali:

Dettagli

La personalizzazione del danno non patrimoniale

La personalizzazione del danno non patrimoniale La personalizzazione del danno non patrimoniale Qualora il giudice, al fine di soddisfare esigenze di uniformità di trattamento su base nazionale, proceda alla liquidazione equitativa del danno non patrimoniale

Dettagli

INDICE. Capitolo 2 IL DECRETO LEGISLATIVO 23 FEBBRAIO 2000, N. 38, ART. 13

INDICE. Capitolo 2 IL DECRETO LEGISLATIVO 23 FEBBRAIO 2000, N. 38, ART. 13 vii INDICE Capitolo 1 IL DANNO BIOLOGICO E LA TUTELA INAIL 1. L evoluzione del diritto ed i principi costituzionali..................... 1 2. I presupposti normativi.........................................

Dettagli

Suprema Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 16 ottobre 2014, n

Suprema Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 16 ottobre 2014, n Suprema Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 16 ottobre 2014, n. 21917 Fatto e diritto 1. Con sentenza 30.5.2012, la corte d appello di L Aquila ha confermato la sentenza 1.2.2006 del tribunale

Dettagli

INDICE-SOMMARIO LA PROVA TESTIMONIALE: CONTENUTI E LIMITI SOGGETTIVI. (Corrada Di Martino) Capitolo Primo L OGGETTO DELLA TESTIMONIANZA

INDICE-SOMMARIO LA PROVA TESTIMONIALE: CONTENUTI E LIMITI SOGGETTIVI. (Corrada Di Martino) Capitolo Primo L OGGETTO DELLA TESTIMONIANZA IX INDICE-SOMMARIO Prefazione... pag. V Elenco delle principali abbreviazioni... pag. XVII PARTE PRIMA LA PROVA TESTIMONIALE: CONTENUTI E LIMITI SOGGETTIVI (Corrada Di Martino) Capitolo Primo L OGGETTO

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO DELLE TAVOLE DEI COEFFICIENTI DI CAPITALIZZAZIONE PER RENDITE AD INABILI ED A SUPERSTITI

ISTRUZIONI PER L USO DELLE TAVOLE DEI COEFFICIENTI DI CAPITALIZZAZIONE PER RENDITE AD INABILI ED A SUPERSTITI ISTRUZIONI PER L USO DELLE TAVOLE DEI COEFFICIENTI DI CAPITALIZZAZIONE PER RENDITE AD INABILI ED A SUPERSTITI I. DESCRIZIONE DELLE TAVOLE Le tavole dei coefficienti di capitalizzazione - oltre ad essere

Dettagli

CROAZIA IL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA IN CROAZIA

CROAZIA IL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA IN CROAZIA CROAZIA di Daniela Bastianić, avvocato a Zagabria, iscritta all Ordine degli Avvocati di Padova e al Registro degli Avvocati Stabiliti dell Ordine degli Avvocati della Croazia IL RISARCIMENTO DEL DANNO

Dettagli

Cassazione, Sez. III, 12 ottobre 2010, n. 21011. (Pres. Varrone Rel. Filadoro) Svolgimento del processo

Cassazione, Sez. III, 12 ottobre 2010, n. 21011. (Pres. Varrone Rel. Filadoro) Svolgimento del processo In tema di legittimazione alla domanda di danni, deve ritenersi che il diritto al risarcimento può spettare anche a colui il quale, per circostanze contingenti, si trovi ad esercitare un potere soltanto

Dettagli

I DANNI NON PATRIMONIALI

I DANNI NON PATRIMONIALI I DANNI NON PATRIMONIALI Lineamenti sistematici e guida alla liquidazione a cura di Emanuela Navarretta Giuffre Editore Milano - 2004 INDICE Partei IL NÜOVO SISTEMA DEIDANNI NON PATRIMONIALI CAPITOLO I

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BONAFEDE, AGOSTINELLI, BUSINAROLO, COLLETTI, FERRARESI, MICILLO, SARTI, TURCO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BONAFEDE, AGOSTINELLI, BUSINAROLO, COLLETTI, FERRARESI, MICILLO, SARTI, TURCO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati XVII LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI N. 1063 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI BONAFEDE, AGOSTINELLI, BUSINAROLO,

Dettagli

D.P.R. n. 448 del 27 aprile 1968 : criteri per il calcolo della retribuzione dei lavoratori subordinati a tempo indeterminato in agricoltura.

D.P.R. n. 448 del 27 aprile 1968 : criteri per il calcolo della retribuzione dei lavoratori subordinati a tempo indeterminato in agricoltura. Organo: INAIL - DIREZIONE GENERALE - DIREZIONE CENTRALE PRESTAZIONI Documento: Circolare n. 5 del 23 gennaio 2008. Oggetto: Prestazioni economiche per infortunio sul lavoro e malattia professionale: settore

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA 1. La nozione di famiglia.... p. 1 2. (segue) Famiglia parentale e famiglia nucleare....» 5 3. (segue) Famiglia, e rapporti giuridici familiari....» 8 4. Le norme

Dettagli

ORDINANZA N. 379 ANNO 2008 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai Signori: Giovanni Maria FLICK

ORDINANZA N. 379 ANNO 2008 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai Signori: Giovanni Maria FLICK ORDINANZA N. 379 ANNO 2008 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai Signori: Giovanni Maria FLICK Presidente Francesco AMIRANTE Giudice Ugo DE SIERVO " Paolo

Dettagli

I danni legati alla persona fisica. Il danno biologico. (art c.c.) I danni legati alla persona fisica. Il danno biologico

I danni legati alla persona fisica. Il danno biologico. (art c.c.) I danni legati alla persona fisica. Il danno biologico I danni legati alla persona fisica. Il danno biologico lerabili, in Cendon (a cura di), Persona e danno, IV, Milano, 2004, 3472; Scalisi, Immissioni di rumore e tutela della salute, in RDC, 1982, I, 150].

Dettagli

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. II civ. 27 Gennaio 2012, n Famiglia Matrimonio - Separazione Casa coniugale Comodato

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. II civ. 27 Gennaio 2012, n Famiglia Matrimonio - Separazione Casa coniugale Comodato MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA Corte di Cassazione Sez. II civ. 27 Gennaio 2012, n 1216 Famiglia Matrimonio - Separazione Casa coniugale Comodato Spese di manutenzione Rimborso Escluso Il genitore che dà

Dettagli

INDICE SOMMARIO Imputabilità ecolpevolezza (Segue): secondo la concezione tradizionale della responsabilità

INDICE SOMMARIO Imputabilità ecolpevolezza (Segue): secondo la concezione tradizionale della responsabilità Elenco delle principali abbreviazioni... XV Parte I L INCAPACITÀ DI INTENDERE E VOLERE NELLA RESPONSABILITÀ CIVILE CAPITOLO PRIMO INFERMITÀ MENTALE, INCAPACITÀ NATURALE, IMPUTABILITÀ Guidabibliografica...

Dettagli

Ancora sulla sofferenza

Ancora sulla sofferenza Ancora sulla sofferenza Che ci sia stata nel corso dell ultimo decennio una evoluzione delle modalità del risarcimento del danno alla persona da fatto illecito mi sembra innegabile. Il dr. Pedoja ha scritto,

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XIII Introduzione...» 1

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XIII Introduzione...» 1 INDICE SOMMARIO Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XIII Introduzione...» 1 Capitolo I IL RICONOSCIMENTO DEI DIRITTI DEI CONVIVENTI 1. Introduzione: le radici religiose della sacralità

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Ord. Sez. 6 Num. 21152 Anno 2017 Presidente: ARMANO ULIANA Relatore: PELLECCHIA ANTONELLA Data pubblicazione: 12/09/2017 ORDINANZA sul ricorso 18589-2016 proposto da: MARRAS ANDREA GIOVANNI, elettivamente

Dettagli

INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE E PIANO DELL OPERA

INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE E PIANO DELL OPERA INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE E PIANO DELL OPERA Le nozioni base 1. Danno e interesse.... 1 2. Il rischio... 3 3. Il principio di precauzione e l assicurazione.... 6 4. Il sinistro e l assicurazione contro

Dettagli

Il risarcimento del danno non patrimoniale in presenza di lesione del diritto alla salute (bozza). In questo mio breve intervento mi soffermerò su

Il risarcimento del danno non patrimoniale in presenza di lesione del diritto alla salute (bozza). In questo mio breve intervento mi soffermerò su Il risarcimento del danno non patrimoniale in presenza di lesione del diritto alla salute (bozza). In questo mio breve intervento mi soffermerò su alcune questioni inerenti la tutela risarcitoria del danno

Dettagli

D.P.R. n. 448 del 27 aprile 1968 : criteri per il calcolo della retribuzione dei lavoratori subordinati a tempo indeterminato in agricoltura.

D.P.R. n. 448 del 27 aprile 1968 : criteri per il calcolo della retribuzione dei lavoratori subordinati a tempo indeterminato in agricoltura. Organo: INAIL - DIREZIONE GENERALE - DIREZIONE CENTRALE PRESTAZIONI Documento: Circolare n. 5 del 23 gennaio 2008. Oggetto: Prestazioni economiche per infortunio sul lavoro e malattia professionale: settore

Dettagli

www.ildirittoamministrativo.it NOTA A CORTE DI GIUSTIZIA DELL UNIONE EUROPEA, SEZIONE SECONDA SENTENZA 23 gennaio 2014, C-371/12

www.ildirittoamministrativo.it NOTA A CORTE DI GIUSTIZIA DELL UNIONE EUROPEA, SEZIONE SECONDA SENTENZA 23 gennaio 2014, C-371/12 NOTA A CORTE DI GIUSTIZIA DELL UNIONE EUROPEA, SEZIONE SECONDA SENTENZA 23 gennaio 2014, C-371/12 A cura di Alessandra di Salvo Il diritto dell Unione europea non vincola gli Stati membri ad un regime

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 6 Num. 21318 Anno 2015 Presidente: FINOCCHIARO MARIO Relatore: CARLUCCIO GIUSEPPA Data pubblicazione: 21/10/2015 SENTENZA sul ricorso 1130-2014 proposto da: CALVINO MAURIZIO CLVMRZ72L23F839V,

Dettagli

INDICE. Capitolo 2 IL DECRETO LEGISLATIVO 23 FEBBRAIO 2000, N. 38, ART. 13

INDICE. Capitolo 2 IL DECRETO LEGISLATIVO 23 FEBBRAIO 2000, N. 38, ART. 13 vii INDICE Capitolo 1 IL DANNO BIOLOGICO E LA TUTELA INAIL 1. L evoluzione del diritto ed i principi costituzionali..................... 1 2. I presupposti normativi.........................................

Dettagli

IL RISARCIMENTO PER LE MACROLESIONI. Con i contributi di: Giovanni Cannavò Michele Liguori Luigi Mastroroberto Marco Orrico

IL RISARCIMENTO PER LE MACROLESIONI. Con i contributi di: Giovanni Cannavò Michele Liguori Luigi Mastroroberto Marco Orrico MICHELE LIGUORI GIOVANNI CANNAVò IL RISARCIMENTO PER LE MACROLESIONI Aspetti giuridici, medici e assicurativi Con i contributi di: Giovanni Cannavò Michele Liguori Luigi Mastroroberto Marco Orrico Responsabile

Dettagli

LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE DA MORTE DI UN CONGIUNTO

LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE DA MORTE DI UN CONGIUNTO TRIBUNALE DI ROMA TABELLA LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE DA MORTE DI UN CONGIUNTO Valore punto per il 2011 8.725 Relazione di parentela punti genitore 20 figlio 18 avo 6 fratello 7 Relazione parentela

Dettagli

Corte di Cassazione II Sezione Civile - n del 3 agosto 2016

Corte di Cassazione II Sezione Civile - n del 3 agosto 2016 Giurisprudenza Corte di Cassazione II Sezione Civile - n. 16258 del 3 agosto 2016 Sosta su suolo pubblico sosta protratta oltre l orario consentito ticket scaduto art. 7 comma 15 cds - inadempimento contrattuale

Dettagli

Circolare n. 50. Roma, 10 ottobre 2013

Circolare n. 50. Roma, 10 ottobre 2013 Direzione generale Direzione centrale prestazioni Circolare n. 50 Roma, 10 ottobre 2013 Al Direttore generale vicario Ai Responsabili di tutte le Strutture centrali e territoriali e p.c. a: Organi istituzionali

Dettagli

Corte di Cassazione, sez. III civile - sentenza 19 ottobre 2007, n. 21976 (Pres. Trifone - est. Lanzillo)

Corte di Cassazione, sez. III civile - sentenza 19 ottobre 2007, n. 21976 (Pres. Trifone - est. Lanzillo) GIURISPRUDENZA Corte di Cassazione, sez. III civile - sentenza 19 ottobre 2007, n. 21976 (Pres. Trifone - est. Lanzillo) Risarcimento del danno biologico terminale e del danno morale terminale risarcimento

Dettagli

DANNO TANATOLOGICO MORTE PERDITA DEL BENE-VITA A CAUSA DI UN FATTO DANNOSO E RISARCIBILE? SI TRASFERISCE JURE SUCCESSIONIS?

DANNO TANATOLOGICO MORTE PERDITA DEL BENE-VITA A CAUSA DI UN FATTO DANNOSO E RISARCIBILE? SI TRASFERISCE JURE SUCCESSIONIS? DANNO TANATOLOGICO MORTE PERDITA DEL BENE-VITA A CAUSA DI UN FATTO DANNOSO E RISARCIBILE? SI TRASFERISCE JURE SUCCESSIONIS? CASISTICA Cass. Civ. 8360/2010 la vittima (agricoltore) pota un albero di noce

Dettagli

INAIL - Circolare n. 9 del 25 febbraio 2009

INAIL - Circolare n. 9 del 25 febbraio 2009 Pagina 1 di 6 Organo: DIREZIONE GENERALE - Direzione Centrale prestazioni Documento: Circolare n. 9 del 25 febbraio 2009 Oggetto: Prestazioni economiche per infortunio sul lavoro e malattia professionale:

Dettagli

Le mobili frontiere del danno non patrimoniale: dalle singole voci di danno alla ricostruzione unitaria. Il danno tanatologico.

Le mobili frontiere del danno non patrimoniale: dalle singole voci di danno alla ricostruzione unitaria. Il danno tanatologico. C h e c è d i n u o v o i n m a t e r i a d i r e s p o n s a b i l i t à c i v i l e? Cod.: P15030 Date: 6-8 maggio 2015 Responsabile del corso: Raffaele Sabato Esperto formatore: Gianluigi Morlini Presentazione

Dettagli

Circolare Inail n. 50 del 10 ottobre 2013

Circolare Inail n. 50 del 10 ottobre 2013 Circolare Inail n. 50 del 10 ottobre 2013 Prestazioni economiche per infortunio sul lavoro e malattia professionale: settore industria, agricoltura, medici radiologi e tecnici sanitari di radiologia autonomi.

Dettagli