Istituto Tecnico Commerciale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istituto Tecnico Commerciale"

Transcript

1 Istituto Tecnico Commerciale D. Bramante - Pesaro GUIDA DELLO STUDENTE 150 anni di istruzione - formazione - educazione

2 2 ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE D. BRAMANTE Via Nanterre s.n Pesaro (zona Campus) TEL. 0721/ FAX 0721/ Sito Web ORIENTAMENTO SCOLASTICO L Istituto Tecnico del settore Economico è organizzato in un indirizzo di biennio comune e un triennio di specializzazione con due ulteriori articolazioni: INDIRIZZO GENERALE: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING (biennio e triennio) SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI (articolazione del triennio) RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING (articolazione del triennio) Foto in copertina: conclusione delle celebrazioni 150 anni del Bramante, in aula magna 6 novembre Gli studenti eseguono la canzone La scuola - testo e musica di Valentina Olivieri (3 a R), al pianoforte. Immagine sul retro di copertina: Andrea Traini (alunno della 5 a Q) e Andre Collins, entrambi giocatori della Scavolini Siviglia, con la classe 5 a P giocano a basket nella palestra dell Istituto nella giornata conclusiva delle celebrazioni dei 150 anni del Bramante. Coordinamento - Dirigente Scolastico Paolo Barchiesi e Prof.ssa Beatrice Crinelli. Progetto grafico - Prof. Federico Gresta.

3 3 PERCORSI DI STUDI NELL ISTITUTO TECNICO SETTORE ECONOMICO BIENNIO COMUNE Amministrazione - Finanza e Marketing Amministrazione Finanza e Marketing Sistemi Informativi Aziendali Relazioni Internazionali per il Marketing DIPLOMA DI ISTRUZIONE TECNICA LAVORO ISTITUTI TECNICI SUPERIORI UNIVERSITA L Istituto Tecnico offre una formazione tecnica e scientifica di base necessaria a un inserimento altamente qualificato nel mondo del lavoro e delle professioni.

4 4 GUIDA ALLA RIFORMA DELL ISTRUZIONE TECNICA Dall anno scolastico 2010/2011 è entrato in vigore, a partire dalle classi prime, il riordino dell istruzione secondaria di II grado e in particolare dell Istruzione Tecnica, ai sensi dell art. 64 della legge 133/08 e del DPR 88/10. L Istituto Tecnico dura 5 anni ed è suddiviso in un primo biennio e un triennio (quest ultimo suddiviso in un secondo biennio e nel quinto anno), al termine del quale gli studenti sostengono l Esame di Stato e conseguono il Diploma di Istruzione Tecnica. Il laboratorio diventa centrale nel processo di apprendimento, così come i percorsi di alternanza scuola lavoro per apprendere in contesti applicativi. All ultimo anno viene introdotto l insegnamento di una disciplina tecnico professionale in una lingua straniera (C.L.I.L.) DOCUMENTI RICHIESTI PER L ISCRIZIONE: 1. Diploma di licenza di Scuola Secondaria di primo grado; 2. Foglio notizie alunno (se rilasciato dalla scuola media); 3. Ricevuta del versamento all Istituto per spese assicurative e utilizzazione altri servizi (fotocopie ecc.) 4. Modulo di iscrizione da ritirare in segreteria

5 5 PIANO DI STUDI DEL BIENNIO COMUNE AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING (nuovo IGEA) Ore Settimanali MATERIE Classe 1 Classe 2 Religione cattolica o materia alternativa 1 1 Lingua e letteratura italiana 4 4 Storia 2 2 1^ Lingua Inglese 3 3 2^ Lingua Comunitaria (1) 3 3 Geografia 3 3 Matematica 4 4 Scienze integrate (Biologia, sc. Terra) 2 2 Scienze integrate ( Fisica Chimica) 2 2 Diritto 2 2 Economia Aziendale 2 2 Informatica 2 2 Scienze motorie e sportive 2 2 TOTALE Il piano degli studi del Biennio è comune all indirizzo generale e alle due articolazioni del Triennio. Le materie comuni del settore Tecnico sono Italiano, Inglese, Storia, Matematica, Diritto ed Economia, Scienze integrate, scienze motorie e sportive, Religione o attività alternative. (1) A scelta tra Francese, Tedesco e Spagnolo - Solo per il corso Relazioni internazionali per il Marketing la scelta della Seconda Lingua dovrà essere fatta tra: Francese o Tedesco.

6 6 PIANO DI STUDI DEL TRIENNIO INDIRIZZO GENERALE AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Ore Settimanali MATERIE Classi 3 Classi 4 Classi 5 Lingua e Letteratura italiana Storia Lingua Inglese Seconda lingua comunitaria (1) Matematica Economia Aziendale Informatica Diritto Economia Politica Scienze motorie e sportive Religione cattolica o materie alternative PROFILO PROFESSIONALE TOTALE Il Diplomato possiede competenze generali nel campo:» dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali;» della normativa civilistica e fiscale;» dei sistemi e processi aziendali;» degli strumenti di marketing;» dei prodotti assicurativo-finanziari e dell economia sociale. IL DIPLOMATO integra le competenze dell ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell azienda e contribuire sia all innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell impresa inserita nel contesto internazionale. (1) Si continua lo studio della lingua scelta nel biennio.

7 7

8 8 PIANO DI STUDI DEL TRIENNIO SPECIALIZZAZIONE IN: SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI (nuovo Mercurio) Ore Settimanali MATERIE Classe 3 Classe 4 Classe 5 Lingua e letteratura italiana Storia Lingua Inglese Seconda lingua comunitaria (1) Matematica Economia aziendale (2) Informatica (2) Diritto Economia politica Scienze motorie e sportive Religione cattolica o materie alternative PROFILO PROFESSIONALE TOTALE Questo profilo si caratterizza per il riferimento sia all ambito della gestione del sistema informativo aziendale sia alla valutazione, alla scelta e all adattamento di software applicativi. Tali attività sono tese a migliorare l efficienza aziendale attraverso la realizzazione di nuove procedure, con particolare riguardo al sistema di archiviazione, all organizzazione della comunicazione in rete e alla sicurezza informatica. IL DIPLOMATO sa utilizzare metodi, strumenti, tecniche contabili per una corretta rilevazione dei fenomeni gestionali; sa gestire, progettare o ristrutturare il sistema informativo aziendale; sa elaborare dati e rappresentarli in modo efficace per favorire i diversi processi decisionali; sa cogliere gli aspetti organizzativi delle varie funzioni aziendali per adeguarvisi, controllarli o suggerire modifiche. (1) Si continua lo studio della lingua scelta nel biennio. (2) Compresenza insegnante tecnico pratico nelle attività di laboratorio.

9 9

10 10 PIANO DI STUDI DEL TRIENNIO SPECIALIZZAZIONE IN: RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING (nuovo E.R.I.C.A.) Ore Settimanali MATERIE Classe- 3 Classe 4 Classe 5 Lingua e letteratura italiana Storia Lingua Inglese Seconda lingua comunitaria (1) Terza lingua comunitaria (2) Matematica Economia aziendale Informatica Tecn. delle comunicazioni Diritto Relazioni internazionali Scienze motorie e sportive Religione cattolica o materie alternative TOTALE PROFILO PROFESSIONALE Il profilo si caratterizza per il riferimento sia all ambito della comunicazione aziendale con l utilizzo di tre lingue straniere e appropriati strumenti tecnologici, sia alla collaborazione nella gestione dei rapporti aziendali nazionali e internazionali riguardanti differenti realtà geo-politiche e vari contesti lavorativi. IL DIPLOMATO» tratta operazioni commerciali con l estero;» affianca la direzione delle imprese nella gestione del personale, della produzione e delle vendite;» effettua ricerche di mercato e studi sui costi;» ha buona padronanza di tre lingue straniere;» sa condurre attività di tipo commerciale e organizzativo con paesi esteri;» sa tradurre elaborati scritti e relazioni orali anche di carattere specifico e commerciale;» conosce gli aspetti giuridici ed economici del mercato nazionale e internazionale;» conosce l utilizzazione della strumentazione informatica per la gestione delle aziende e delle attività commerciali. La presenza di una terza lingua straniera dà la possibilità di accedere al settore turistico, fieristico e di pubbliche relazioni. (1) Si continua lo studio della lingua scelta nel biennio. (2) A scelta tra: Francese, Tedesco e Spagnolo.

11 11

12 12 COMPETENZE ACQUISITE DAI DIPLOMATI A conclusione del periodo quinquennale, il Diplomato acquisisce le seguenti competenze: 01) - Riconoscere e interpretare: Le tendenze dei mercati locali, nazionali e globali anche per coglierne le ripercussioni in un dato contesto; I macrofenomeni economici nazionali e internazionali per connetterli alla specifica di un azienda; I cambiamenti dei sistemi economici nella dimensione diacronica attraverso il confronto fra epoche storiche e nella dimensione sincronica attraverso il confronto fra aree geografiche e culture diverse. 02) - Individuare e accedere alla normativa pubblicistica, civilistica e fiscale con particolare riferimento alle attività aziendali. 03) - Interpretare i sistemi aziendali nei loro modelli, processi e flussi informativi con riferimento alle differenti tipologie di imprese. 04) - Riconoscere i diversi modelli organizzativi aziendali, documentare le procedure e ricercare soluzioni efficaci rispetto a situazioni date. 05) - Individuare le caratteristiche del mercato del lavoro e collaborare alla gestione delle risorse umane. 06) - Gestire il sistema delle rilevazioni aziendali con l ausilio di programmi di contabilità integrata. 07) - Applicare i principi e gli strumenti della programmazione e del controllo di gestione, analizzandone i risultati. 08) - Inquadrare l attività di marketing nel ciclo della vita aziendale e realizzare applicazioni con riferimento a specifici contesti e diverse politiche di mercato. 09) - Orientarsi nel mercato dei prodotti assicurativo finanziari, anche per collaborare nella ricerca di soluzioni economicamente vantaggiose. 10) - Utilizzare i sistemi informativi aziendali e gli strumenti di comunicazione integrata d impresa, per realizzare attività comunicative con riferimento a differenti contesti. 11) - Analizzare e produrre i documenti relativi alla rendicontazione sociale e ambientale, alla luce dei criteri sulla responsabilità sociale d impresa.

13 Nelle articolazioni: Relazioni Internazionali per il Marketing e Sistemi Informativi Aziendali, le competenze di cui sopra sono differentemente sviluppate e opportunamente integrate in coerenza con le peculiarità del profilo di riferimento. PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI In generale, i diplomati possono trovare occupazione nei seguenti settori: Servizi amministrativi e commerciali di aziende pubbliche e private. Servizi bancari, assicurativi e finanziari. Servizi di import export. Servizi amministrativi e commerciali di aziende turistiche. Servizi informatici di sviluppo software per l azienda e per il commercio elettronico. SBOCCHI UNIVERSITARI I diplomati possono accedere a tutte le facoltà universitarie con particolare riguardo verso le facoltà di: 13 ECONOMIA GIURISPRUDENZA LINGUE INFORMATICA

14 14 LA SCUOLA E L AUTONOMIA: PROGETTI L Istituto ha predisposto i seguenti progetti nel corrente anno scolastico per soddisfare le esigenze formative degli utenti; PROGETTI ORIENTATI ALLA SOCIALITA, STAR BENE CON SE STESSI, CON GLI ALTRI E CON LE ISTITUZIONI» Educazione alla salute; questa scuola ha attivato da diversi anni uno spazio polifunzionale all interno, gestito da personale docente e aperto alla collaborazione di operatori esterni come: Psicologi, Pedagogisti, Medici, ecc. per attività di prevenzione del disagio e informazione sanitaria. Per il corrente anno scolastico sono previsti i seguenti incontri:» Accoglienza;» Educazione alla donazione del sangue: incontro con volontari e personale medico dell AVIS sulla donazione del sangue (classi quarte);» Educazione alla solidarietà e al volontariato: incontri con associazioni di volontariato e attivazioni di collaborazioni operative (VOLONTA...RIAMENTE);» Conoscenza della prevenzione dell AIDS;» Attività di ascolto collettivo: (biennio) ed individuale (triennio e biennio) nell ambito del CIC (Centro Informazioni e Consulenza);» Tipi Tosti: promozione di un percorso di conoscenza sulle diversità attraverso l attività sportiva come spazio di incontro e di integrazione.» Educazione affettiva: incontri con psicologa e esperto sanitario (per le classi terze);» Progetto I giovani e l alcool ;» Educazione alla sicurezza stradale: (Mobilità Responsabile per il conseguimento del patentino);» Educazione ambientale;» Educazione Alimentare: (rivolta ai disturbi alimentari). Al di là delle attività programmate, questo spazio è aperto ad eventuali ulteriori proposte delle Istituzioni o ad esigenze avanzate dagli studenti. PROGETTI DI EDUCAZIONE DEL SENTIMENTO ED ELABORAZIONE CREATIVA» Orizzonti del dialogo: metodo di studio per migliorare (classi I^ e III^);» Competenze on-line e uso tecniche multimediali;» Immagina orizzonti: un progetto per immaginare, insieme agli studenti, modalità efficaci per insegnare a gustare le diverse forme dei linguaggi, delle culture, degli sguardi e delle passioni (percorsi filosofici per le quinte);

15 » Laboratorio del linguaggio teatrale: (Rappresentare Orizzonti) ha come obiettivi la prevenzione, il dialogo, la socializzazione e l integrazione, l approfondimento dei linguaggi specifici;» Laboratorio di educazione al linguaggio artistico figurativo: (Orizzonti del bello) sviluppa negli studenti il piacere dell arte e del gusto estetico, sensibilizzandoli alle letture di un diverso modo di espressione: l immagine. Abitua all osservazione dei particolari per acquisire informazioni e materiali utili alla comprensione generale dell opera in rapporto al contesto storico-culturale;» Orizzonti dei poeti: fa in modo che l educazione letteraria sia un effettivo incontro con i testi poetici e loro autori;» Verso Itaca: progetto di educazione alla pace;» Lettura del quotidiano: mira a ridurre le distanze tra i giovani e i giornali, attraverso un percorso indicato proprio dai nuovi lettori che presenteranno una serie di proposte necessarie a costruire il quotidiano che cercano in alternativa a quello già trovato;» Cittadini consapevoli: educazione alla cittadinanza, alla legalità e alla solidarietà;» Olimpiadi: della Matematica, di Chimica e di Informatica;» Le parole delle scienze: Astronomia;» Giornate della Memoria. PROGETTO D INTEGRAZIONE E SUPPORTO DEGLI ALUNNI STRANIERI Gli orizzonti aperti del dialogo Sostegno agli alunni stranieri e agli alunni più deboli.» Leggere, raccontare, rappresentare si propone di: organizzare corsi intensivi di lingua italiana per studenti stranieri e corsi intensivi sul metodo di studio per gli alunni più deboli delle classi prime. organizzare e realizzare forme di tutoring per sostenere gli alunni più deboli. valorizzare le culture d origine degli studenti provenienti da altre nazioni. valorizzare le differenze di genere nella crescita educativa e culturale.» Progetto I nuovi orizzonti tra identità e alterità : Progetto con il contributo dell Ufficio Scolastico Regionale per i centri interculturali. PROGETTI DI ORIENTAMENTO» Orientamento nelle scuole secondarie di primo grado: vengono intrattenuti rapporti con le scuole medie e fornite informazioni sul funzionamento dei corsi, sui contenuti delle discipline sulle metodolo- 15

16 16 gie e ricerche, ecc. (attraverso incontri, visite a scuola, lavori trasversali tra i due ordini di scuola);» Accoglienza: la prima settimana di scuola viene dedicata, per le classi prime, alla socializzazione, all inserimento, attraverso una serie di interventi come: - Visita generale alla Scuola; - Compilazione di questionari, per avere adeguate informazioni; - Conoscenza del regolamento scolastico e della carta degli studenti e del Patto educativo di corresponsabilità;» Orientamento universitario: coinvolgimento degli alunni del V anno per informarli sulle varie facoltà universitarie attraverso visite agli atenei e incontri con il personale del centro per l impiego al fine di avere informazioni sul mondo del lavoro (inserimento, contratti di lavoro, formazione del centro ecc.);» Orientamento formazione superiore;» Orientamento al mondo del lavoro: coinvolgimento delle classi terze e quarte in collegamento con il mondo del lavoro per avere una visione diretta di come funziona un rapporto professionale. A conclusione del percorso è previsto uno stage estivo presso alcune aziende e studi professionali per una durata di 4 settimane. E prevista inoltre una esperienza di attività Studio/Lavoro durante il periodo scolastico.» Stage aziendale nel periodo estivo: (classi terze e quarte);» Alternanza scuola / lavoro: (classi quinte);» SOS on line: l Economia aziendale on-line attraverso la piattaforma della scuola per aiutare gli alunni in difficoltà nei compiti a casa (tre prime, due seconde, quattro terze, una quarta e due quinte). PROGETTO DI APPRENDIMENTO ECONOMICO PROFESSIONALE» Conoscenza dei soggetti istituzionali per le attività economiche del territorio provinciale: è indirizzato alle classi quarte ed ha come scopo le conoscenze delle funzioni svolte da soggetti istituzionali preposti alle attività economiche del territorio provinciale. Possibile visita e incontri con Job Center per l impiego, Camera di Commercio, INAIL, Ufficio di programmazione economica del Comune di Pesaro visite aziendali.» Contabilità integrata: creazione ditte per l utilizzo del programma di contabilità integrata;» Essere cittadino tra onori e oneri: è indirizzato alle classi del biennio per far conoscere il concetto di legalità in campo giuridico, fiscale e penale. Incontro con la Questura e con l Ufficio delle Entrate.» Approfondimenti su tematiche economiche con docenti universitari: gli studenti del quarto e quinto anno possono partecipare a corsi di approfondimento su diverse discipline tenuti da docenti universitari di Urbi-

17 no, che costituiscono crediti scolastici per il proseguimento degli studi in quell ateneo.» Conoscere la Borsa: progetto europeo per operare sui mercati finanziari europei in modo virtuale (classi quinte). PROGETTI AREA LINGUISTICA» Potenziamento della lingua straniera: le finalità sono quelle di potenziare la lingua straniera curriculare e di sviluppare negli alunni le competenze comunicative di ricezione, interazione, e produzione soprattutto orale. Sono attività pomeridiane che coinvolgono le classi del triennio e per le quali si prevede la presenza di un esperto di madre lingua;» Soggiorni linguistici: la nostra scuola offre agli alunni l opportunità di perfezionare la conoscenza delle lingue, organizzando soggiorni all estero nel periodo di Marzo/Aprile Settembre. In particolare si propongono i seguenti soggiorni: - a Parigi con alloggio in centro di accoglienza internazionale oppure in Costa Azzurra in famiglia. Corso linguistico all Alliance Francaise; - in paesi di lingua madre inglese: i corsi si terranno in scuole riconosciute a livello internazionale e certificate; l alloggio sarà presso famiglie o college; - a Berlino (Germania) con alloggio in college e corsi linguistici tenuti all Università; - in Spagna (in fase di definizione). Al termine dei soggiorni, si rilasciano certificazioni che costituiranno credito scolastico/formativo;» Certificazioni esterne: per stimolare l approfondimento e, soprattutto, per arricchire il Portfolio linguistico, i docenti di lingue propongono e preparano gli alunni ad esami da sostenere presso centri accreditati tra cui il CSAL della facoltà di Economia e Commercio di Ancona, il cui esito positivo permetterà di conseguire una certificazione esterna spendibile nel proseguimento degli studi e nel mondo del lavoro. Le certificazioni riconosciute a livello internazionale sono le seguenti: DELF+DFP (francese), DELE (spagnolo), GOE- THE INSTITUT (Tedesco), CAMBRIDGE PET/ e FCE (Inglese). Livelli B1 e B2. Per quanto riguarda la lingua francese, a partire da quest anno, le insegnanti proporranno ai loro alunni di quarta il DFP il Diplome du Francais Professionnel atto a certificare le competenze linguistiche e specifiche dell indirizzo economico aziendale turistico;» Progetto Comenius: Inside Outside : povertà ed esclusioni sociali nei quattro paesi europei coinvolti nel progetto;» Progetto Leonardo: stage aziendali estivi di 2 3 settimane presso aziende all estero; 17

18 18» Verso Oriente: progetto didattico e culturale che intende porsi al servizio del territorio rispondendo in maniera propositiva alla sfida della globalizzazione e integrazione fra i popoli. Consiste in due corsi biennali di lingua e cultura cinese e araba tenuti da docenti dell università di Urbino;» Lingue ON LINE: consiste in una banca dati di siti di riferimento per lo studio e l approfondimento delle lingue straniere a tutti i livelli. L accesso è gratuito e privo di password ed è possibile accedervi sia dal sito della scuola sia da PROGETTI SULLA GARANZIA DEL SUCCESSO FORMATIVO» Monitoraggio: la scuola aderisce alle attività di monitoraggio proposte dal MIUR (Invalsi e Indire) e adegua il Piano dell offerta Formativa;» ECDL (patente Europea di Informatica): presso il nostro Istituto sono attivati i corsi per il conseguimento della patente europea d Informatica aperti agli studenti e a chiunque sia interessato;» Sito Web di Istituto SOS ON LINE (E-LEARNING);» Centro Sportivo Scolastico;» Progetto Energia Pulita;» Arte a Scuola: l istituto ospita permanentemente l opera grafica di Massimo Dolcini, relativa alla città di Pesaro, a cura del prof. Luigi Panzieri. È disponibile il catalogo della mostra presso la segreteria dell Istituto. Massimo Dolcini: mostra permanente

19 » Progetto certificazioni delle competenze: Per la certificazione delle competenze scolastiche e il raccordo con gli assi culturali e le competenze chiave della Scuola secondaria di primo grado a causa dell elevamento dell obbligo di istruzione a 10 anni;» Progetto SPYDER: sulla dislessia. INCONTRI TRA STUDENTI E RAPPRESENTANTI DEL MONDO ESTERNO Verranno attuati incontri periodici tra gli studenti ed esperti del mondo del lavoro, e tra operatori ed esperti del mondo della sanità. STRUTTURE SCOLASTICHE La scuola ha sede nel Campus Scolastico, zona Villa S. Martino; costruita negli anni 80, è dotata di una ricca biblioteca, un laboratorio di Scienze, un laboratorio di Fisica, un laboratorio di Chimica, due palestre, un aula Magna, quattro laboratori di computer, due laboratori e tre aule di lingue straniere, una mediateca, un aula di Geografia Economica. BIBLIOTECA La biblioteca, di cui è responsabile il prof. Federico Gresta, è capofila regionale della rete di biblioteche scolastiche della regione Marche. Il sito dispone di ampie risorse riguardanti molte discipline. Il prestito dei libri è concesso non solo a studenti ma anche ai genitori. ASSEGNO PER LIBRI DI TESTO (Art. 27 legge n.448) A partire dall anno scolastico 1999/2000 è concessa la fornitura gratuita dei libri di testo, previa domanda inoltrata alla segreteria della scuola e in relazione alla situazione economica familiare. TRASPORTI Il Campus scolastico è servito da mezzi provenienti dalle diverse zone del comprensorio, gli orari dei mezzi sono in sintonia con quelli delle lezioni; attualmente non ci sono problemi di attese per l ingresso e per l uscita. La Dirigenza autorizza l uscita anticipata di qualche minuto, se ci sono problemi di orario con gli autobus. RETE DI ISTITUTO La scuola dispone di sei aule dotate di Personal computer collegati in rete fra loro e collegati alla rete internet tramite una linea veloce ADSL. Laboratorio di Economia aziendale: n. 26 computer Laboratorio di Informatica triennio: n. 26 computer 19

20 20 Laboratorio di lingue straniere: n. 23 computer Secondo Laboratorio di lingue straniere (in allestimento) Laboratorio di Matematica: n. 25 computer Laboratorio di Trattamento testi biennio: n. 27 computer Nella scuola le seguenti aule sono dotate di un computer con videoproiettore o con lavagna interattiva: multimediale (LIM) Ufficio di Presidenza Aula di Scienze; Mediateca; Aula magna Laboratori di lingue N. 4 Aule didattiche Inoltre la rete di istituto collega la presidenza, la segreteria didattica, la sala docenti, la biblioteca e, mediante collegamento wireless (senza fili), la maggior parte delle aule. Ogni alunno ed ogni docente possiede una password ed una spazio riservato sul server di rete per l archiviazione sicura dei dati e dei materiali prodotti durante le attività didattiche. Nella rete è presente un filtro che limita la navigazione ai soli siti web di interesse didattico. Inoltre, si stanno istituendo i servizi telematici di assenze on-line e il registro on-line. MAPPA DELLA RETE D ISTITUTO

21 ORARIO DELLE LEZIONI Il piano di studi ministeriale prevede 1056 ore annuali, pari a 32 ore settimanali da sessanta minuti. L Istituto, avvalendosi dell autonomia didattica e organizzativa, ha ridotto di cinque minuti la durata delle ore di lezione e gli alunni svolgono 34 unità didattiche da cinquantacinque minuti per 34 settimane, rispettando così il monte ore annuale. L orario delle lezioni è funzionale alle esigenze del Campus scolastico ed ai mezzi di trasporto degli studenti. Gli studenti saranno in classe dalle ore 08.05,(inizio delle lezioni), alle ore (nel caso di uscita alla 5 ora) o alle (uscita alla 6 ora). E previsto un intervallo di 15 minuti dalle ore alle ore 11.00; nei corridoi, ci sono distributori automatici di bevande e prodotti alimentari. Sono previsti dei rientri pomeridiani per coloro che: devono frequentare i corsi di recupero (IDEI) o aderiscono a progetti extracurriculari. I rientri pomeridiani costituiscono una reale opportunità formativa che aumenta le conoscenze e competenze dell alunno. L anno scolastico è stato suddiviso in 2 quadrimestri: - termine del 1 quadrimestre: fine Gennaio; - termine del 2 quadrimestre: prima decade di Giugno. SICUREZZA L Istituto Tecnico Commerciale D. Bramante si propone di diffondere la cultura della sicurezza fra gli allievi. Il Dirigente Scolastico si avvale della consulenza di una agenzia esterna, che in base al Testo Unico 81/08, fa una rigorosa opera di formazione e informazione per tutte le componenti scolastiche. COMUNICAZIONE VALUTAZIONE L andamento scolastico degli studenti è trasparente; le famiglie possono averne conoscenza attraverso: 1) PAGELLA: la pagella alla fine del quadrimestre; 2) RICEVIMENTI: n. 2 ricevimenti generali dei genitori al pomeriggio nel 1 e 2 quadrimestre; 3) COLLOQUI: un colloquio di un ora ogni 15 giorni con ciascun insegnante al mattino, e la possibilità di parlare con gli insegnanti, anche al di fuori degli incontri ufficiali, previo accordo con gli stessi e con il dirigente Scolastico; 4) FOGLIO INFORMATIVO: verrà consegnato agli alunni a metà di ogni quadrimestre un foglio con i risultati delle valutazioni conseguite fino a quel momento, con eventuali indicazioni sulle assenze e sul comportamento. 5) VALUTAZIONE: la valutazione di fine anno terrà conto non solo degli 21

22 22 esiti delle prove scritte, orali, pratiche, ma anche della partecipazione, dell impegno, dell interesse, del senso di responsabilità dimostrati nel corso dell anno scolastico. In tal senso gli insegnanti hanno concordato di valutare le verifiche fatte dagli studenti attraverso una griglia di valutazione comune delle prestazioni in cui verranno esaminati: le conoscenze, le competenze e le capacità espressive. Le modalità e i criteri sono indicati nel P.O.F. DISPERSIONE SCOLASTICA Ai sensi dei DD. MM. 42/07, 80/07 e dell O.M. 92/07 le attività di sostegno e recupero costituiscono parte ordinaria e permanente del P.O.F., sono attivati interventi didattici (IDEI) durante l anno scolastico, all inizio del secondo quadrimestre e nel periodo estivo per permettere il recupero agli studenti in difficoltà durante l anno scolastico e nei confronti degli studenti, ai quali, al termine delle lezioni, è stato constatato il mancato conseguimento della sufficienza in una o più discipline, che non comporti tuttavia un immediato giudizio di non promozione. In ogni classe è nominato un insegnante coordinatore con il compito di: facilitare i rapporti tra docenti, studenti e presidenza per favorire il processo di integrazione e migliorare l attività didattica; controllare periodicamente le assenze degli studenti e informare, tramite la segreteria didattica, le famiglie. E attivato il servizio pomeridiano di Sportello Didattico offerto dagli insegnanti agli studenti che lo richiedono, per un pronto aiuto nella comprensione e studio degli argomenti più impegnativi. SITO WEB D ISTITUTO E uno strumento importante che consente di avere informazioni in tempo reale sulle attività dell istituto. Nella parte centrale vengono evidenziate le ultime notizie: fatti accaduti di recente o avvenimenti importanti in scadenza. Nelle colonne laterali, alcuni box rimandano con link a importanti servizi: Menù principale: Home - presentazione - orari - attività collegiali ecc.; Comunicazioni: Circolari - Organi collegiali; Offerta formativa: Piano di studio - P.O.F. - Regolamento; Biblioteca: Link al sito della Rete di Biblioteche Scolastiche delle Marche dove si trova il catalogo on-line di tutte le scuole della rete e una ricca dotazione di supporto alla didattica con documenti digitali multimediali (libri, audiolibri, enciclopedie, dizionari, software pronuncia lingue straniere, esercizi di apprendimento per le lingue, laboratori virtuali, video lezioni on-line, giornali locali, nazionali ed esteri, software da scaricare ecc.);

23 23 ECDL; Gruppo Lavoro Handicap; Archivio progetti; Link utili. Nella barra di stato in alto è possibile inviare al Dirigente Scolastico, ai suoi collaboratori, al Direttore SGA e ad altri responsabili di Istituto. E presente anche un collegamento alla piattaforma di formazione a distanza nell ambito del progetto di e-learning utilizzato dagli studenti a casa e coordinati da numerosi docenti con competenze nell utilizzo delle nuove tecnologie. DIRIGENTE SCOLASTICO Ing. Paolo Barchiesi. Il Dirigente Scolastico riceve tutti i giorni, nell orario di apertura della scuola, previo appuntamento. Il Dirigente Scolastico è a disposizione per tutti i problemi relativi alla vita della Scuola, all andamento scolastico, alle assenze, alle giustificazioni, ad eventuali entrate o uscite fuori orario, ai rapporti scuola-famiglia. Si può contattare all indirizzo

24 24 COLLABORATORI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO: Vicario - Prof.ssa Giovanna Pellegrini Collaboratore - Prof.ssa Giovanna Cecconi FUNZIONI STRUMENTALI In sintonia con il DPR 18 Giugno 1998 n. 223, questa scuola ha individuato n. 4 insegnanti a cui sono stati assegnati incarichi di figure strumentali al POF: Interventi, servizi studenti: prof.ssa Giuseppina Scorcelletti Orientamento in ingresso: prof.ssa Beatrice Crinelli Aggiornamento e monitoraggio POF e sostegno del lavoro dei docenti: prof.ssa Mara Ferri Rapporti con gli enti, il territorio - orientamento in uscita: prof.ssa Luisa Lanzerini Le funzioni strumentali al POF danno corpo all idea della scuola come organizzazione, dove gli insegnanti di riferimento favoriranno la gestione unitaria e organica, la fattibilità del piano attraverso il coordinamento e lo sviluppo degli aspetti della vita scolastica con ricaduta sull interno dell istituto. DIPARTIMENTI Al fine di: decidere la programmazione didattica annuale per aree disciplinari; proporre e coordinare le attività di aggiornamento; proporre le attività didattiche non curriculari attinenti l area disciplinare propria; coordinare l adozione dei libri di testo e le proposte di acquisto dei sussidi didattici; rendere più proficua l attività didattica, attraverso il confronto di metodologie per offrire agli studenti delle diverse sezioni pari opportunità di esperienze; sono stati istituiti i seguenti dipartimenti ITALIANO E STORIA MATEMATICA, LINGUE STRANIERE FISICA, CHIMICA, SCIENZE DIRITTO ECONOMIA, GEOGRAFIA ECONOMICA ECONOMIA AZIENDALE EDUCAZIONE FISICA INFORMATICA, TRATTAMENTO TESTI

25 GRUPPO GLH ( GRUPPO LAVORO HANDICAP) Individua strategie organizzative e percorsi didattici per la completa integrazione degli alunni in situazione di handicap; sensibilizza, raccoglie e fornisce informazioni, offre supporti ai docenti dell Istituto relativamente al problema dell handicap; partecipa a progetti in rete di ricerca/azione a livello nazionale tra cui il progetto I care 2007/2009: piattaforma di e-learning per formazione a distanza di alunni disabili e/o ospedalizzati; ha una propria sezione sul sito dell Istituto. GRUPPO AUTOANALISI favorisce l autoanalisi dell istituto in maniera completa e oggettiva, anche con l adesione alla rete AIR GRUPPO C.T.P. (Comitato Tecnico P.O.F.) cura l aggiornamento periodico del P.O.F. e valuta l andamento dell attuazione dell offerta formativa, anche per le correzioni in itinere. COMITATO TECNICO SCIENTIFICO CTS Con composizione paritetica di docenti e esperti del mondo del lavoro ha il compito di rafforzare il raccordo sinergico tra gli obiettivi educativi della Scuola, le innovazioni della ricerca, le esigenze del territorio e i fabbisogni professionali espressi dal mondo produttivo. COMITATO VIAGGI DI ISTRUZIONE cura l organizzazione e l effettuazione dei viaggi di istruzione e visite guidate, ne armonizza le mete nel rispetto del regolamento sui viaggi di istruzione. GRUPPO ACCREDITAMENTO Promuove la cultura della qualità e organizza corsi di formazione finanziati dal fondo Europeo, per integrare in maniera sempre più significativa l offerta formativa con il territorio. DIRETTORE SERVIZI GENERALI E AMMINISTRATIVI Dott.ssa Paola Venturini SEGRETERIA Assistente Amministrativo Rag. Liviana Faraoni Sig. Ivano Mombello Sig.ra Ave Bellucci Sig.ra Bruna Baiocchi Sig.ra Silvia Bertozzini Sig.ra Paola Ubaldi 25

26 26 Gli uffici di Segreteria sono aperti dal Lunedì al Sabato dalle ore alle ore e nei pomeriggi di Martedì e Giovedì dalle ore alle ore VISITE ALLA SCUOLA Le scolaresche della 3^ Media e i loro genitori, interessati a visitare la scuola il mattino, possono telefonare in segreteria/presidenza e prenotare l appuntamento con gli insegnanti che saranno disponibili ad illustrare la didattica, le attrezzature e l organizzazione scolastica in generale. Sono gradite le visite di intere classi delle Scuole Medie per le quali l Istituto ha preparato dei percorsi didattici onde far conoscere l ambiente scolastico, le discipline, i laboratori ed i lavori fatti. Inoltre sono previste delle aperture pomeridiane nei seguenti giorni: Sabato 13/11/2010 dalle ore alle ore Sabato 27/11/2010 dalle ore alle ore OPEN NIGHT Giovedì 09/12/2010 dalle ore alle ore Sabato 11/12/2010 dalle ore alle ore Sabato 15/01/2011 dalle ore alle ore Nei giorni di apertura saranno presenti alcuni insegnanti. Eventuali altre visite pomeridiane saranno possibili se concordate con la scuola: - telefonare alla Segreteria docente responsabile prof.ssa Beatrice Crinelli. INFORMAZIONI Per ulteriori informazioni telefonare allo tutti i giorni dalle ore alle ore 13.30: risponderanno la segreteria e gli insegnanti disponibili, oppure telefonare alla presidenza

27 ANNO SCOLASTICO L ITC BRAMANTE IN CIFRE UNA SCUOLA DI QUALITA E TRADIZIONE DAL 1860 ALUNNI 680 CLASSI 28 INDIRIZZI 3 DOCENTI 71 PERSONALE ATA 21 LABORATORI SCIENTIFICI 3 LABORATORI MULTIMEDIALI 6 COMPUTER 170 LAVAGNE MULTIMEDIALI 7 AULE SPECIALI LABORATORI, PALESTRA, AULA MAGNA, MEDIATECA, BIBLIOTECA, ECC 16 VOLUMI DELLA BIBLIOTECA ALL ESAME DI STATO A.S. 2009/10 16 su E LODE ALL ESAME DI STATO A.S. 2009/10 4 su 84 TASSO MEDIO DI PROMOZIONE ULTIMO TRIENNIO 91% TASSO MEDIO ASSENZA ALUNNI A.S. 2009/10 7% TASSO MEDIO ASSENZA DOCENTI PERIODO GENNAIO-OTTOBRE % ORE DI RECUPERO SVOLTE A.S. 2009/ ALUNNI ISCRITTI UNA SCUOLA IN CRESCITA / / / / /07 ULTIMI 5 ANNI

28 28 CENNI STORICI SULL ISTITUTO D. BRAMANTE L Istituto Tecnico Bramante è la scuola più antica di Pesaro; è stato infatti istituito con un decreto del 06 novembre 1860, (emanato da Lorenzo Valerio, Commissario Straordinario del Re Vittorio Emanuele II) e ha inaugurato i suoi corsi nel 1864, rinnovandosi continuamente negli insegnanti e nelle strutture. La sede era in piazza Del Monte (nei pressi dell attuale Scuola Media) e alla sua nascita aveva una sezione di costruzioni e meccanica ed una di agronomia e agrimensura. Nel 1885 il ministero aggiunse al Bramante la sezione di commercio e Ragioneria, per soddisfare le numerose richieste del territorio. L Istituto raggiungeva la struttura che avrebbe mantenuto per oltre CENTO anni, articolandosi in due sezioni: Commerciale e di Agrimensura (geometri); quest ultima acquistò la sua autonomia nel Nel 1984 si è trasferito dalla sede di Viale della Repubblica (costruita nel 1926) alla nuova sede nel Campus Scolastico di Via Nanterre. Le novità più interessanti riguardano comunque i nuovi corsi di recente costituzione. Nel 1985/86 è stato istituito il corso per Ragioniere Perito Commerciale e Programmatore ( Informatica ), sostituito nel 1996/97 dal Progetto assistito MERCURIO, e nel 1991/92 il corso per Ragioniere e Perito Economico Aziendale (corso Brocca ), cessato nel 1998 per volontà Ministeriale. Dal 1996/97 è entrato in ordinamento il corso IGEA che ha sostituito il corso Amministrativo. Nell anno scolastico 2006/2007 è stato attivato il corso ERICA Perito Aziendale e Corrispondente in lingue estere. Nel 2010/11 a seguito della Riforma Gelmini, sono entrati in vigore i nuovi indirizzi del settore economico. L ITC BRAMANTE FESTEGGIA I 150 ANNI Ricorre nel 2010 l anniversario dei 150 anni di fondazione dell ITC Bramante, che per celebrare l evento ha predisposto una serie di iniziative dal 3 al 6 novembre 2010: Presentazione del libro 150 anni di istruzione tecnica a Pesaro, (per chi è interessato, il libro può essere richiesto alla segreteria dell Istituto Bramante ) Tavola rotonda sul tema Istruzione tecnica tra passato e futuro: una scelta di valore. La scuola si racconta: partita di basket con le vecchie glorie e incontri tra gli alunni di oggi e quelli di ieri.

29 29 Atrio d ingresso Corridoio e ballatoio superiore di accesso alle aule Busto del Bramante Studenti in aula magna durante la manifestazione dei 150 anni del Bramante

30 30 Laboratorio di scienze Palestra Microscopio ottico Mediateca Soggiorno linguistico a Parigi Laboratorio di Matematica

31 31 Stage aziendale Studenti della 5aB in Biblioteca Lavagna interattiva multimediale del laboratorio linguistico Laboratorio di trattamento testi Viaggio di istruzione a Londra - Centro finanziario Soggiorno linguistico a Dublino

32 32

Istituto Tecnico Economico. Bramante. www.itcbramante.it. da oltre 150 anni

Istituto Tecnico Economico. Bramante. www.itcbramante.it. da oltre 150 anni Istituto Tecnico Economico Bramante www.itcbramante.it da oltre 150 anni OFFERTA FORMATIVA BIENNIO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING INDIRIZZI DEL TRIENNIO ECONOMICO AZIENDALE AMMINISTRAZIONE FI- NANZA

Dettagli

un luogo per crescere! ISTITUTO TECNICO indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA e MARKETING Articolazioni dal terzo anno SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

un luogo per crescere! ISTITUTO TECNICO indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA e MARKETING Articolazioni dal terzo anno SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI 1 un luogo per crescere! ISTITUTO TECNICO indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA e MARKETING Articolazioni dal terzo anno AMMINISTRAZIONE FINANZA e MARKETING RELAZIONI INTERNAZIONALI per il MARKETING SISTEMI

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale

Istituto Tecnico Commerciale Istituto Tecnico Commerciale D. Bramante - Pesaro GUIDA DELLO STUDENTE Oltre 150 anni di istruzione - formazione - educazione 2 ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE D. BRAMANTE Via Nanterre s.n. 61122

Dettagli

attività integrative sbocchi futuri rapporti scuola famiglia

attività integrative sbocchi futuri rapporti scuola famiglia attività integrative Patente europea del computer (E.C.D.L.) Certificazione internazionale delle competenze linguistiche Stage estivi in azienda Corsi di educazione stradale (patentino) Gruppo sportivo

Dettagli

L OFFERTA FORMATIVA. AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING Articolazione Relazioni Internazionali per il Marketing

L OFFERTA FORMATIVA. AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING Articolazione Relazioni Internazionali per il Marketing L OFFERTA FORMATIVA La nostra offerta formativa, alla luce del Regolamento di Riordino dei Cicli approvato dal Consiglio dei Ministri il 4.2.2010, comprende: A. - Settore Economico: Amministrazione, Finanza

Dettagli

Oberdan: la strada per il mio futuro. Liceo. Tecnico economico. Istituto Statale di Istruzione Superiore G. Oberdan Treviglio

Oberdan: la strada per il mio futuro. Liceo. Tecnico economico. Istituto Statale di Istruzione Superiore G. Oberdan Treviglio Istituto Statale di Istruzione Superiore G. Oberdan Treviglio Oberdan: la strada per il mio futuro Liceo Liceo delle Scienze Umane Liceo Economico Sociale (LES) Tecnico economico Amministrazione, finanza

Dettagli

Orientamento. La scelta dell Istituto Tecnico Economico e i suoi tre indirizzi

Orientamento. La scelta dell Istituto Tecnico Economico e i suoi tre indirizzi Orientamento La scelta dell Istituto Tecnico Economico e i suoi tre indirizzi A cura del Prof. Graziano Galassi (Componente della Commissione Orientamento) IDENTITA DEGLI ISTITUTI TECNICI Solida base culturale

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE PAOLO SAVI VITERBO MODERNI NELLA TRADIZIONE

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE PAOLO SAVI VITERBO MODERNI NELLA TRADIZIONE ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE PAOLO SAVI VITERBO MODERNI NELLA TRADIZIONE INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING INDIRIZZO TURISMO ARTICOLAZIONE SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI ORIENTAMENTO SPORTIVO

Dettagli

Istituto Tecnico Economico

Istituto Tecnico Economico Istituto Tecnico Economico D. Bramante - Pesaro da oltre 150 anni Amministrazione Finanza e Marketing Sportivo Amministrativo contabile Geopolitico Sistemi informativi aziendali Informatico Relazioni internazionali

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore T. Fiore

Istituto d Istruzione Superiore T. Fiore Istituto d Istruzione Superiore T. Fiore Modugno - Via P. Annibale M. di Francia, Grumo - Via Roma, L ISTITUTO ECONOMICO La formazione tecnica e scientifica di base necessaria a un inserimento altamente

Dettagli

Liceo classico. Liceo Linguistico

Liceo classico. Liceo Linguistico quadri orari definitivi degli indirizzi presenti nell Istituto De Sanctis, in vigore dal 2010-2011 Liceo classico 1 2 3 4 Lingua e cultura latina 5 5 4 4 4 Lingua e cultura greca 4 4 3 3 3 Lingua e cultura

Dettagli

VITTORIO EMANUELE II

VITTORIO EMANUELE II LICEO CLASSICO STATALE VITTORIO EMANUELE II DISTRETTO SCOLASTICO N 1/39 PALERMO SEDE CENTRALE : VIA SIMONE DI BOLOGNA SUCCURSALE : VIA DEL GIUSINO P IANO DELL O FFERTA 2011-2012 F ORMATIVA Conoscenza

Dettagli

FINALITA solida base culturale di carattere scientifico e tecnologico limitato numero di ampi indirizzi esercizio di professioni tecniche

FINALITA solida base culturale di carattere scientifico e tecnologico limitato numero di ampi indirizzi esercizio di professioni tecniche FINALITA fornire una solida base culturale di carattere scientifico e tecnologico in linea con le indicazioni dell Unione europea offrire un limitato numero di ampi indirizzi, correlati a settori fondamentali

Dettagli

Indirizzi, profili, quadri orari e risultati di apprendimento del settore economico

Indirizzi, profili, quadri orari e risultati di apprendimento del settore economico Indirizzi, profili, quadri orari e risultati di apprendimento del settore economico AREA DI ISTRUZIONE GENERALE RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO

Dettagli

Liceo linguistico REGINA MUNDI. «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe)

Liceo linguistico REGINA MUNDI. «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe) Liceo linguistico REGINA MUNDI «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe) OBIETTIVI DEL LICEO LINGUISTICO Il percorso del liceo linguistico è indirizzato

Dettagli

L Istituto mantiene infine contatti costanti con genitori e studenti

L Istituto mantiene infine contatti costanti con genitori e studenti Offerta formativa Istituto Tecnico Commerciale - Liceo Socio-Psicopedagogico Via Bonistallo, 73-50053 EMPOLI Tel. 0571-80614/81696 Fax 0571-82189/946803 Indirizzo ERICA Indirizzo ERICA SPORT Indirizzo

Dettagli

ISTITUTO TECNICO E. Mattei DECIMOMANNU (CA)

ISTITUTO TECNICO E. Mattei DECIMOMANNU (CA) ISTITUTO TECNICO E. Mattei DECIMOMANNU (CA) INDIRIZZI, PROFILI, QUADRI ORARI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEL SETTORE ECONOMICO INDIRIZZI: - B1 Amministrazione, finanza e marketing (Ragioniere Perito Commerciale

Dettagli

Liceo statale delle Scienze umane A. Sanvitale

Liceo statale delle Scienze umane A. Sanvitale Liceo statale delle Scienze umane A. Sanvitale Piazzale San Sepolcro, 4100 Parma Tel. 051/8176 Fax 051/0641 e-mail albertina@sanvitale.net Web www.sanvitale.net Dove siamo Sede: Piazzale San Sepolcro,

Dettagli

ORIENTAMENTO PER GLI STUDENTI DI TERZA MEDIA INFORMAZIONI GENERALI

ORIENTAMENTO PER GLI STUDENTI DI TERZA MEDIA INFORMAZIONI GENERALI ORIENTAMENTO PER GLI STUDENTI DI TERZA MEDIA INFORMAZIONI GENERALI (per procedere nella presentazione cliccare sulle frecce o girare la rotellina del mouse) Nelle pagine seguenti presenteremo una rapida

Dettagli

Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo.

Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo. Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo.it Sito: www.istitutomattei.it INDICE Chi siamo Profilo culturale,

Dettagli

Istruzione professionale:

Istruzione professionale: Istruzione professionale: DUE BIENNI + QUINTO ANNO - ESAME DI STATO - ACCESSO AI CORSI UNIVERSITARI Indirizzi attivi: Servizi Commerciali dal terzo anno è possibile anche scegliere Servizi Socio-Sanitari

Dettagli

Vieni con noi Iscriviti alla

Vieni con noi Iscriviti alla Vieni con noi Iscriviti alla SEZIONE PROFESSIONALE per i servizi commerciali e turistici Ilaria Alpi Sede Via Mogadiscio, 41 Tel. 0832 947778 73043 Copertino dell Istituto d Istruzione Superiore Copertino

Dettagli

Laparelli. Istituto Tecnico Commerciale. Foiano della Chiana. Venerdì 14 dicembre 2012 dalle ore 15,30 alle ore 18,30

Laparelli. Istituto Tecnico Commerciale. Foiano della Chiana. Venerdì 14 dicembre 2012 dalle ore 15,30 alle ore 18,30 Istituto Tecnico Commerciale Laparelli Foiano della Chiana Venerdì 14 dicembre 2012 dalle ore 15,30 alle ore 18,30 Mercoledì 16 Gennaio 2013 dalle ore 15,30 alle ore 18,30 Amministrazione finanza e marketing

Dettagli

SINTESI DEL P.O.F. Mezzi pubblici: 74 14 14barrato 18 Treno: stazione Lingotto (fronte istituto)

SINTESI DEL P.O.F. Mezzi pubblici: 74 14 14barrato 18 Treno: stazione Lingotto (fronte istituto) Liceo Scientifico Statale Niccolò Copernico C.so Caio Plinio 2 10127 Torino Tel: 011616197-011618622 fax: 0113172352 Sito:www.copernico.to.it E-Mail: lsscopernico@virgilio.it SINTESI DEL P.O.F. Mezzi pubblici:

Dettagli

OPEN DAY LICEO 28 NOVEMBRE 2015

OPEN DAY LICEO 28 NOVEMBRE 2015 OPEN DAY LICEO 28 NOVEMBRE 2015 Presentazione degli indirizzi Dalle ore 9:30 alle ore 10:00 Presentazione Liceo Scienze Umane Dalle ore 10:00 alle ore 10.30 Presentazione Liceo Scienze Applicate Dalle

Dettagli

Come Raggiungerci. Tel. 0331/841260. Tel. 0331/519000. Tel. 0331/841260. Tel. 0331/841379 Tel. 0332/236127

Come Raggiungerci. Tel. 0331/841260. Tel. 0331/519000. Tel. 0331/841260. Tel. 0331/841379 Tel. 0332/236127 Come Raggiungerci Tel. 0331/841260 Tel. 0331/519000 Tel. 0331/841260 Tel. 0331/841379 Tel. 0332/236127 ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE Eugenio Montale Via Gramsci, 1 21049 TRADATE C.F.80101550129 Tel.

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore del COSSATESE e VALLE STRONA

Istituto di Istruzione Superiore del COSSATESE e VALLE STRONA Istituto di Istruzione Superiore del COSSATESE e VALLE STRONA LICEO SCIENTIFICO COSSATO & VALLEMOSSO LICEO DELLE SCIENZE UMANE COSSATO LICEO LINGUISTICO COSSATO LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE

Dettagli

Istruzione professionale statale Servizi Commerciali. Istruzione e formazione professionale regionale Promozione e accoglienza turistica

Istruzione professionale statale Servizi Commerciali. Istruzione e formazione professionale regionale Promozione e accoglienza turistica Istruzione professionale statale Servizi Commerciali Istruzione e formazione professionale regionale Promozione e accoglienza turistica All avanguardia da sempre nella formazione dei giovani L istituto

Dettagli

ROSINA SALVO 2015/2016 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE. Trapani. piano offerta formativa. piano offerta formativa

ROSINA SALVO 2015/2016 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE. Trapani. piano offerta formativa. piano offerta formativa P.O.F. piano offerta formativa piano offerta formativa / LICEO LINGUISTICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO LICEO ARTISTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE ROSINA SALVO Trapani P.O.F

Dettagli

La riforma degli Istituti Tecnici

La riforma degli Istituti Tecnici La riforma degli Istituti Tecnici Nel nostro Paese si è legati ancora ad un modello culturale che tende spesso a contrapporre il sapere al saper fare, la conoscenza teorica alle competenze tecniche e pratiche,

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore

Istituto d Istruzione Superiore Istituto d Istruzione Superiore Alfonso M. de Liguori Sant Agata de Goti Distretto scolastico n 8 82019 SANT AGATA DEI GOTI (BN) Tel. 0823/953117 0823/953140(fax) Via S. Antonio Abate n. 32 ANNO SCOLASTICO

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore CREMONA con sezioni associate L.S.S. L. CREMONA e ITE G. ZAPPA

Istituto di Istruzione Superiore CREMONA con sezioni associate L.S.S. L. CREMONA e ITE G. ZAPPA Istituto di Istruzione Superiore CREMONA con sezioni associate L.S.S. L. CREMONA e ITE G. ZAPPA Liceo Scientifico Luigi Cremona Metro Il Liceo Scientifico Cremona è facilmente raggiungibile MM3 Zara Maciachini

Dettagli

Istituto Tecnico settore Economico. Indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing

Istituto Tecnico settore Economico. Indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing Istituto Tecnico settore Economico Indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing Istituto Tecnico settore Economico Indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing Profilo Il Diplomato in Amministrazione,

Dettagli

ISCRIZIONI a.s. 2014/15

ISCRIZIONI a.s. 2014/15 - 0652209322 ISCRIZIONI a.s. 2014/15 27/01/2014 ISCRIZIONI entro il 28 febbraio SCUOLA SECONDARIA I grado: on line 27/01/2014 Adempimenti delle famiglie - individuare la scuola d interesse (anche attraverso

Dettagli

Istituto Comprensivo Aldo Moro Saronno OPEN DAY 2011

Istituto Comprensivo Aldo Moro Saronno OPEN DAY 2011 Istituto Comprensivo Aldo Moro Saronno OPEN DAY 2011 L alunno al centro RISPETTO DELLE INDIVIDUALITA ATTENZIONE ALLE SPECIFICITA PERSONALI ATTENZIONE AI DIVERSI STILI DI APPRENDIMENTO CURA DELLE RELAZIONI

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE TECNICA E LICEALE GALILEO GALILEI LICEO DELLE SCIENZE UMANE TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING TECNICO SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI Ministero della Pubblica

Dettagli

L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado.

L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado. Offerta formativa L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado Vi operano Il dirigente scolastico La collaboratrice del

Dettagli

ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014

ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014 ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014 ISTRUZIONE TECNICA ECONOMICA: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING, RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING, SISTEMI INFORMATIVI

Dettagli

La riforma degli Istituti Tecnici

La riforma degli Istituti Tecnici La riforma degli Istituti Tecnici Il progetto di riordino dell istruzione tecnica intende rilanciare a pieno titolo gli Istituti Tecnici quale migliore risposta della scuola alla crisi, perché favorisce

Dettagli

ISTITUTO PARITARIO SALESIANO MARIA MAZZARELLO

ISTITUTO PARITARIO SALESIANO MARIA MAZZARELLO ISTITUTO PARITARIO SALESIANO MARIA MAZZARELLO sede mezzi di trasporto Accessibilità studenti disabili presentazione scuola Via L. Vicuña, 1 20092 Cinisello Balsamo tel. 02 66070211 fax 02 66070203 segreteria@mazzarello.org

Dettagli

Perché scegliere il nostro Liceo

Perché scegliere il nostro Liceo Perché scegliere il nostro Liceo La cultura è l unico bene, che quando viene distribuito aumenta di valore. Hans Georg Gadamer La nostra scuola è immersa nel Verde La Sicurezza nella nostra Scuola è ad

Dettagli

LICEO CLASSICO LORENZO COSTA

LICEO CLASSICO LORENZO COSTA LICEO CLASSICO LORENZO COSTA La Spezia Piazza G. Verdi, 15 Tel 0187 734520 Il passato ti appartiene......costruisci il tuo futuro! IL NOSTRO LICEO da più di cento anni una presenza significativa nella

Dettagli

Istituto d Istruzione Secondaria Superiore. Valceresio. Istituto Istruzione Secondaria Superiore "Valceresio" - Bisuschio (VA)

Istituto d Istruzione Secondaria Superiore. Valceresio. Istituto Istruzione Secondaria Superiore Valceresio - Bisuschio (VA) Istituto d Istruzione Secondaria Superiore Valceresio I nostri percorsi di studio: Liceo: - Liceo Scientifico - Liceo delle Scienze Umane Istituto Tecnico Settore Economico: 1. Amministrazione, Finanza

Dettagli

SETTORE TECNOLOGICO. Istituto Tecnico Tecnologico V. Cerulli (via Gramsci, 68)

SETTORE TECNOLOGICO. Istituto Tecnico Tecnologico V. Cerulli (via Gramsci, 68) I nuovi Istituti tecnici sono raggruppati in 2 settori: Economico Tecnologico L I.I.S. V.Crocetti-V.Cerulli offre ai propri studenti una formazione nel SETTORE ECONOMICO E NEL SETTORE TECNOLOGICO: SETTORE

Dettagli

Via Azzano, 5 Bergamo - Telefono: 035 31 30 35. Sito web: www.istitutobelotti.gov.it Email: belotti@istitutobelotti.gov.it

Via Azzano, 5 Bergamo - Telefono: 035 31 30 35. Sito web: www.istitutobelotti.gov.it Email: belotti@istitutobelotti.gov.it ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE B. BELOTTI Via Azzano, 5 Bergamo - Telefono: 035 31 30 35 Sito web: www.istitutobelotti.gov.it Email: belotti@istitutobelotti.gov.it Cosa offre l I.T.C. Belotti Una solida

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. CALINI

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. CALINI LICEO SCIENTIFICO STATALE A. CALINI VIA MONTE SUELLO, 2 25128 BRESCIA tel. 030-304924 - fax 030-396105 E-MAIL: bscalini@ provincia.brescia.it LICEO STATALE B R E S C I A SCIENTIFICO A. CALINI via Monte

Dettagli

FERMI da 50 anni! OFFERTA FORMATIVA 2012/13. Per saperne di più partecipa agli open day 17 dicembre e 28 gennaio 14,30-18,30 sede centrale

FERMI da 50 anni! OFFERTA FORMATIVA 2012/13. Per saperne di più partecipa agli open day 17 dicembre e 28 gennaio 14,30-18,30 sede centrale LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI SEDE CENTRALE: VIA MAZZINI 176/2 BOLOGNA TEL.051 4298511 - FAX 051/392318 SEDE ASSOCIATA VIA NAZIONALE TOSCANA 1 S.LAZZARO SAVENA Telefono: 051/470141 - Fax: 051/478966

Dettagli

Istituto Tecnico Economico Regina Mundi ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING

Istituto Tecnico Economico Regina Mundi ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Istituto Tecnico Economico Regina Mundi ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING LA NOSTRA IDENTITÀ Siamo una scuola cattolica e questa appartenenza ci definisce come uomini e professionisti

Dettagli

L Istituto Tecnico Vittorio Emanuele II ha attivato fino all anno scolastico in corso 2009-2010 i seguenti tre indirizzi:

L Istituto Tecnico Vittorio Emanuele II ha attivato fino all anno scolastico in corso 2009-2010 i seguenti tre indirizzi: L Istituto Tecnico Vittorio Emanuele II ha attivato fino all anno scolastico in corso 2009-2010 i seguenti tre indirizzi: Perito aziendale e corrispondente in lingue estere ( P.A.C.L.E.) Perito aziendale

Dettagli

Attività extracurriculari

Attività extracurriculari 8 Attività extracurriculari Ipsar Petronio Pof.2010 2011 Attività extracurriculari pag 1 di 6 Attività di orientamento L attività di orientamento, finalizzata a garantire scelte consapevoli per acquisire

Dettagli

Istituto Tecnico Economico

Istituto Tecnico Economico Il profilo dei percorsi del settore economico si caratterizza per la cultura tecnicoeconomica riferita ad ampie aree: l economia, l amministrazione delle imprese, la finanza, il marketing, le relazioni

Dettagli

LORENZO ROTA. Istituto Superiore. di Calolziocorte

LORENZO ROTA. Istituto Superiore. di Calolziocorte Istituto Superiore LORENZO ROTA di Calolziocorte Liceo Scientifico Liceo Scientifico delle Scienze Applicate Liceo delle Scienze Umane Amministrazione Finanza e Marketing Costruzione Ambiente e Territorio

Dettagli

LICEO MOLINO. PIACENZA Scuola aperta 2010-2011

LICEO MOLINO. PIACENZA Scuola aperta 2010-2011 LICEO GIULIA MOLINO COLOMBINI PIACENZA Scuola aperta 2010-2011 dirigenza Dirigente scolastico: Prof. MARGHERITA FIENGO Docente Vicario: Prof. ANNAMARIA TRIOLI Da 150 anni nella storia di Piacenza fondato

Dettagli

Obiettivi Formativi Obiettivi Formativi: identità diversità integrazione senso critico

Obiettivi Formativi Obiettivi Formativi: identità diversità integrazione senso critico PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA 2014/15 P.O.F. sintesi Obiettivi Formativi La crescita individuale e lo sviluppo armonico della personalità costituiscono le basi su cui costruire il futuro del giovani e della

Dettagli

OPEN DAY. Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico. Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it

OPEN DAY. Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico. Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico OPEN DAY Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it 1 Sede Operativa per la Formazione Continua e Superiore Attività conformi

Dettagli

LA SCUOLA MEDIA DI PAINA

LA SCUOLA MEDIA DI PAINA 1 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto comprensivo don Rinaldo Beretta" Scuola secondaria di primo grado Salvo D Acquisto 20030 PAINA DI GIUSSANO - VIA A. MANZONI, 50 TEL.

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO-SOCIALE (LES)

LICEO DELLE SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO-SOCIALE (LES) ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE FABIO BESTA LICEO DELLE SCIENZE UMANE (Economico-Sociale) ISTITUTO TECNICO ECONOMICO (Amministrazione, Finanza e Marketing - Turismo) Via Don G. Calabria, 16-20132

Dettagli

Piano Offerta formativa 2009-2010 AREA 1: RIDUZIONE DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA

Piano Offerta formativa 2009-2010 AREA 1: RIDUZIONE DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA Piano Offerta formativa 2009-2010 AREA 1: RIDUZIONE DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA 1.1 Attività di recupero e sostegno In ottemperanza con le i disposizioni ministeriali e proseguendo sulla linea da anni

Dettagli

Via Gorki 106 - Cinisello Balsamo Tel. 02/6173001-6173828 - Fax 02/61290579 Sito Internet: www.liceocasiraghi.net e-mail: licasira@tiscali.

Via Gorki 106 - Cinisello Balsamo Tel. 02/6173001-6173828 - Fax 02/61290579 Sito Internet: www.liceocasiraghi.net e-mail: licasira@tiscali. LICEO CLASSICO, SCIENTIFICO, LINGUSTICO G.CASIRAGHI sede Via Gorki 106 - Cinisello Balsamo Tel. 02/6173001-6173828 - Fax 02/61290579 Sito Internet: www.liceocasiraghi.net e-mail: licasira@tiscali.it mezzi

Dettagli

Istituto Tecnico Settore Economico Quintino Sella

Istituto Tecnico Settore Economico Quintino Sella Istituto Tecnico Settore Economico Quintino Sella Sede associata dell Istituto di Istruzione Superiore SELLA AALTO LAGRANGE dal 1867 Via Montecuccoli, 12 - Torino Tel. 011.54.24.70-011.53.48.32 zona Centro

Dettagli

OPEN DAY. dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e giovedì 21 gennaio 2016 dalle ore 15:00 alle ore 18:30. www.vittoriacolonnalicei.it

OPEN DAY. dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e giovedì 21 gennaio 2016 dalle ore 15:00 alle ore 18:30. www.vittoriacolonnalicei.it www.vittoriacolonnalicei.it Il Liceo Statale Vittoria Colonna offre i seguenti indirizzi di studio: LICEO SCIENTIFICO opzione SCIENZE APPLICATE LICEO LINGUISTICO OPEN DAY LICEO delle SCIENZE UMANE sabato

Dettagli

LICEO CLASSICO LORENZO COSTA

LICEO CLASSICO LORENZO COSTA LICEO CLASSICO LORENZO COSTA La Spezia Piazza G. Verdi, 15 Tel 0187 734520 Il passato ti appartiene......costruisci il tuo futuro! IL NOSTRO LICEO da più di cento anni una presenza significativa nella

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE via Bartolo Longo 17 - Giugliano in Campania, 80014, Napoli Sede succursale : Via Dante Alighieri, 78 - Giugliano Tel. centrale 081 5061595 Fax 081 8948984 www.minzoni.it

Dettagli

L INDIRIZZO SPERIMENTALE LINGUISTICO BROCCA

L INDIRIZZO SPERIMENTALE LINGUISTICO BROCCA L INDIRIZZO SPERIMENTALE LINGUISTICO BROCCA Che cos è L indirizzo si caratterizza per lo studio delle lingue straniere in stretto collegamento con il latino e l italiano. L obiettivo primario è far acquisire

Dettagli

TECNICO per il SETTORE ECONOMICO ISTITUTO TECNICO per il SETTORE TECNOLOGICO

TECNICO per il SETTORE ECONOMICO ISTITUTO TECNICO per il SETTORE TECNOLOGICO IIS GIUSEPPE PEANO LINGUISTICO TECNICO per il SETTORE ECONOMICO ISTITUTO TECNICO per il SETTORE TECNOLOGICO LICEO ISTITUTO sede mezzi di trasporto accessibilità studenti disabili Via Andrea Doria, n 2

Dettagli

www.iscrizioni.istruzione.it

www.iscrizioni.istruzione.it ISTITUTO COMPRENSIVO VITTORIO VENETO I DA PONTE SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO Via Stadio, 5 31029 Vittorio Veneto (TV) Segreteria: tel. 0438/57587 fax 0438/53278 E-mail: TVIC859007@istruzione.it

Dettagli

Torino, 10 novembre 2015 Prot. n.1906/a22. Al Collegio dei Docenti. E p.c. Al Consiglio di Istituto All Albo Al Personale ATA

Torino, 10 novembre 2015 Prot. n.1906/a22. Al Collegio dei Docenti. E p.c. Al Consiglio di Istituto All Albo Al Personale ATA Torino, 10 novembre 2015 Prot. n.1906/a22 Al Collegio dei Docenti E p.c. Al Consiglio di Istituto All Albo Al Personale ATA Oggetto : Pubblicazione Atto di Indirizzo del Dirigente Scolastico per la predisposizione

Dettagli

L ISTITUTO TECNICO che consente ai giovani

L ISTITUTO TECNICO che consente ai giovani IRIS VERSARI è L ISTITUTO TECNICO che consente ai giovani di far fruttare i propri talenti sviluppando competenze per essere in grado di riconoscere, comprendere e applicare nel mondo del lavoro e delle

Dettagli

TURISTICO RELAZIONI INTERNAZIONALI COSTRUZIONE AMBIENTE E TERRITORIO. CORSI STUDENTI LAVORATORI - ex serale

TURISTICO RELAZIONI INTERNAZIONALI COSTRUZIONE AMBIENTE E TERRITORIO. CORSI STUDENTI LAVORATORI - ex serale ATERNO-MANTHONÈ St. TURISTICO RELAZIONI INTERNAZIONALI COSTRUZIONE AMBIENTE E TERRITORIO CORSI STUDENTI LAVORATORI - ex serale Via Tiburtina, 0-6519 PESCARA Tel. 085 408-085 418880 petd07000x@istruzione.it

Dettagli

Offerta formativa. ITE F. Severi 2013/2014. Triennio: Amministrazione Finanza e Marketing. Biennio Amministrazione Finanza e Marketing

Offerta formativa. ITE F. Severi 2013/2014. Triennio: Amministrazione Finanza e Marketing. Biennio Amministrazione Finanza e Marketing Offerta formativa ITE F. Severi 2013/2014 Biennio Amministrazione Finanza e Marketing Triennio: Amministrazione Finanza e Marketing Triennio: Relazioni Internazionali per il Marketing Indirizzi di studio

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO «C. BATTISTI» BOLZANO Via Cadorna, 16 E-Mail: info@itebz.it http://www.itebz.it

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO «C. BATTISTI» BOLZANO Via Cadorna, 16 E-Mail: info@itebz.it http://www.itebz.it ISTITUTO TECNICO ECONOMICO «C. BATTISTI» BOLZANO Via Cadorna, 16 E-Mail: info@itebz.it http://www.itebz.it Dirigente scolastico: Prof. Bruno Franceschini e-mail: Bruno.Franceschini@scuola.alto-adige.it

Dettagli

COLLEGAMENTI CON I MEZZI PUBBLICI

COLLEGAMENTI CON I MEZZI PUBBLICI La scuola COLLEGAMENTI CON I MEZZI PUBBLICI Linee AMAT V.le del Fante: 615, 645, 837 Via Resuttana/S.Lorenzo: 628, 619 V.le Strasburgo: 544, 614, 644, 662, 667, 704 P.zza A. De Gasperi: 101, 106, 107,

Dettagli

Offerta formativa. ITE F. Severi 2013/2014. Triennio: Amministrazione Finanza e Marketing. Biennio Amministrazione Finanza e Marketing

Offerta formativa. ITE F. Severi 2013/2014. Triennio: Amministrazione Finanza e Marketing. Biennio Amministrazione Finanza e Marketing Offerta formativa ITE F. Severi 2013/2014 Biennio Amministrazione Finanza e Marketing Triennio: Amministrazione Finanza e Marketing Triennio: Relazioni Internazionali per il Marketing Indirizzi di studio

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO ISTITUTO TECNICO: SETTORE ECONOMICO, INDIRIZZO AMMINISTRA- ZIONE FINANZA E MARKETING, ARTICOLAZIONE GENERALE

PERCORSO FORMATIVO ISTITUTO TECNICO: SETTORE ECONOMICO, INDIRIZZO AMMINISTRA- ZIONE FINANZA E MARKETING, ARTICOLAZIONE GENERALE COMPETENZE CHIAVE EUROPEE e COMPETENZE SPECIFICHE 1 PERCORSO FORMATIVO ISTITUTO TECNICO: SETTORE ECONOMICO, INDIRIZZO AMMINISTRA- ZIONE FINANZA E MARKETING, ARTICOLAZIONE GENERALE PROFILO Il Diplomato

Dettagli

ISTITUTO CAMILLO FINOCCHIARO APRILE PALERMO

ISTITUTO CAMILLO FINOCCHIARO APRILE PALERMO POF: contenuti essenziali per una consultazione rapida ISTITUTO CAMILLO FINOCCHIARO APRILE PALERMO ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Il POF o Piano dell Offerta Formativa è il documento con cui l Istituto definisce

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI TEMPO NORMALE corsi A-B-C( Villa S. Giuseppe) corsi E--G SEDE CENTRALE

PERCORSI FORMATIVI TEMPO NORMALE corsi A-B-C( Villa S. Giuseppe) corsi E--G SEDE CENTRALE PERCORSI FORMATIVI TEMPO NORMALE corsi A-B-C( Villa S. Giuseppe) corsi E--G SEDE CENTRALE Discipline o gruppi di discipline I classe II classe III classe Italiano 5 5 5 Storia + laboratorio di Cittadinanza

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE TECNICO DEI SERVIZI SOCIO- SANITARI TECNICO DEI SERVIZI COMMERCIALI

ISTITUTO PROFESSIONALE TECNICO DEI SERVIZI SOCIO- SANITARI TECNICO DEI SERVIZI COMMERCIALI SEDE ASSOCIATA DI MELEGNANO ISTITUTO PROFESSIONALE TECNICO DEI SERVIZI SOCIO- SANITARI TECNICO DEI SERVIZI COMMERCIALI La sede associata dell istituto Piero della Francesca è situata a Melegnano, a pochi

Dettagli

Istituto Comprensivo Via Aldo Moro Buccinasco

Istituto Comprensivo Via Aldo Moro Buccinasco Istituto Comprensivo Via Aldo Moro Buccinasco La Scuola Classi : scuola formata da 7 corsi completi 21 classi 14 tempo normale e 7 tempo prolungato Organico docenti: circa 55 docenti quasi tutti di ruolo

Dettagli

ISTITUTO TECNICO DEL SETTORE ECONOMICO Indirizzo AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING PROFILO IN USCITA

ISTITUTO TECNICO DEL SETTORE ECONOMICO Indirizzo AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING PROFILO IN USCITA POLO ECONOMICO SCARUFFI LEVI CITTA DEL TRICOLORE Reggio Emilia Via Filippo Re, 8 Via Pascal, 81 42121 Reggio Emilia 42020 Rivalta (RE) 0522-435761-439966 Fax 0522-434804 0522-560085 Fax 0522-560800 ISTITUTO

Dettagli

Istituto Tecnico Statale. L. Einaudi Correggio LINEE GUIDA PER LA MOBILITA STUDENTESCA

Istituto Tecnico Statale. L. Einaudi Correggio LINEE GUIDA PER LA MOBILITA STUDENTESCA Istituto Tecnico Statale L. Einaudi Correggio LINEE GUIDA PER LA MOBILITA STUDENTESCA LINEE GUIDA PER LA MOBILITÀ STUDENTESCA Linee guida per l implementazione delle seguenti forme di mobilità studentesca

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE ORIANI MAZZINI VIA ZANTE, 34 MILANO

ISTITUTO PROFESSIONALE ORIANI MAZZINI VIA ZANTE, 34 MILANO ISTITUTO PROFESSIONALE ORIANI MAZZINI VIA ZANTE, 34 MILANO La sede centrale dell istituto Oriani Mazzini è situata in un moderno edificio dotato di ampi spazi esterni in parte adibiti ad area di parcheggio

Dettagli

Istituto Comprensivo di Sedegliano. Tutti a scuola. Piccola guida alle nostre scuole primarie

Istituto Comprensivo di Sedegliano. Tutti a scuola. Piccola guida alle nostre scuole primarie Istituto Comprensivo di Sedegliano Tutti a scuola Piccola guida alle nostre scuole primarie gennaio 2010 Istituto Comprensivo di Sedegliano Presentazione Questo opuscolo contiene alcune informazioni utili

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE JACOPO NIZZOLA TREZZO SULL ADDA OFFERTA FORMATIVA

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE JACOPO NIZZOLA TREZZO SULL ADDA OFFERTA FORMATIVA ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE JACOPO NIZZOLA TREZZO SULL ADDA OFFERTA FORMATIVA L Istituto Tecnico Commerciale Jacopo Nizzola, attivo nella sua attuale sede di Via P. Nenni 10 dal 1991, fornisce agli studenti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CEPAGATTI a. s. 2014-2015. DIPARTIMENTI per AREE DISCIPLINARI e/o per ASSI CULTURALI

ISTITUTO COMPRENSIVO CEPAGATTI a. s. 2014-2015. DIPARTIMENTI per AREE DISCIPLINARI e/o per ASSI CULTURALI ISTITUTO COMPRENSIVO CEPAGATTI a. s. 2014-2015 DIPARTIMENTI per AREE DISCIPLINARI e/o per ASSI CULTURALI Composizione I Dipartimenti sono composti dai docenti, raggruppati per aree disciplinari e/o per

Dettagli

CAPITOLO 2. L Istituto Tecnico ad indirizzo Economico Giovanni Calò

CAPITOLO 2. L Istituto Tecnico ad indirizzo Economico Giovanni Calò CAPITOLO 2 L Istituto Tecnico ad indirizzo Economico Giovanni Calò Indirizzo : Amministrazione, Finanza e Marketing Indirizzo: Sistemi Informativi Aziendali Indirizzo: Relazioni Internazionali Indirizzo:

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Giovanni Marinelli Viale Leonardo da Vinci, 4-33100 UDINE tel. 0432/46938 - fax 0432/471803 - C.F.

Liceo Scientifico Statale Giovanni Marinelli Viale Leonardo da Vinci, 4-33100 UDINE tel. 0432/46938 - fax 0432/471803 - C.F. Liceo Scientifico Statale Giovanni Marinelli Viale Leonardo da Vinci, 4-33100 UDINE tel. 0432/46938 - fax 0432/471803 - C.F. 80006880308 anno scolastico 2014/15 3. PIANI DI STUDIO 3.1 Finalità e obiettivi

Dettagli

INDIRIZZI DI STUDIO I.P.S.E.O.O.A.

INDIRIZZI DI STUDIO I.P.S.E.O.O.A. LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA INDIRIZZI DI STUDIO I.P.S.E.O.O.A. Al fine di facilitare la scelta dell indirizzo di studi e le eventuali opzioni, il nostro Istituto ha predisposto il seguente prospetto che,

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE ENRICO FALCK

ISTITUTO PROFESSIONALE ENRICO FALCK ISTITUTO PROFESSIONALE ENRICO FALCK sede mezzi di trasporto accessibilità studenti disabili Sede Coordinata Via Di Vittorio n 1 20092 Cinisello Balsamo tel. 02.6181235 fax 02.66047415 - sito: www.ipcfalck.it

Dettagli

San Gabriele. Istituto SCUOLA PARITARIA CATTOLICA. iscrizioni 2015-16

San Gabriele. Istituto SCUOLA PARITARIA CATTOLICA. iscrizioni 2015-16 Istituto San Gabriele SCUOLA PARITARIA CATTOLICA L offerta formativa 2015-16 Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria di I grado Liceo Classico Liceo delle Scienze Umane ec.soc. Liceo Scientifico

Dettagli

sede mezzi di trasporto accessibilità studenti disabili

sede mezzi di trasporto accessibilità studenti disabili sede mezzi di trasporto accessibilità studenti disabili presentazione scuola titoli di studio rilasciati Indirizzi di studio ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE C. E. GADDA ia Leonardo da inci, 18

Dettagli

LA TUA SCUOLA SILVIO CECCATO. Gent.mo STUDENTE DELLA SCUOLA MEDIA PROVINCIA DI VICENZA. P.le Collodi, 7 36075 Alte di Montecchio Maggiore

LA TUA SCUOLA SILVIO CECCATO. Gent.mo STUDENTE DELLA SCUOLA MEDIA PROVINCIA DI VICENZA. P.le Collodi, 7 36075 Alte di Montecchio Maggiore SILVIO CECCATO P.le Collodi, 7 36075 Alte di Montecchio Maggiore Via Veneto, 29/31 36075 Montecchio Maggiore LA TUA SCUOLA IMPORTANTE Gent.mo STUDENTE DELLA SCUOLA MEDIA PROVINCIA DI VICENZA i nostri progetti

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARDIGO

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARDIGO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARDIGO CHI SIAMO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARDIGO SI TROVA IN VIA MAGELLANO 42 FA PARTE DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI VIA RAIBERTI DIRIGENTE SCOLASTICO: Dott.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.B.NICCOLINI SAN GIULIANO TERME. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N. Mandela

ISTITUTO COMPRENSIVO G.B.NICCOLINI SAN GIULIANO TERME. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N. Mandela ISTITUTO COMPRENSIVO G.B.NICCOLINI SAN GIULIANO TERME SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N. Mandela San Giuliano Terme, 15/18 gennaio 2016 Scuole dell Istituto Agnano Asciano Campo Gello S.Giuliano/G ello

Dettagli

LICEO LINGUISTICO ISTITUTO TECNICO BIOTECNOLOGIE SANITARIE

LICEO LINGUISTICO ISTITUTO TECNICO BIOTECNOLOGIE SANITARIE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO LINGUISTICO ISTITUTO TECNICO BIOTECNOLOGIE SANITARIE Viale Leonardo Da Vinci, 300 - Modena Tel. 059 35 26 06 - Fax 059 35 27 17 e-mail: MOIS02100T@istruzione.it www.istitutoselmi.gov.it

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E TURISTICO GUIDO PIOVENE BENVENUTI. agli alunni e ai genitori delle scuole medie PRESENTAZIONE DELL OFFERTA FORMATIVA

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E TURISTICO GUIDO PIOVENE BENVENUTI. agli alunni e ai genitori delle scuole medie PRESENTAZIONE DELL OFFERTA FORMATIVA BENVENUTI agli alunni e ai genitori delle scuole medie PRESENTAZIONE DELL OFFERTA FORMATIVA 19 novembre 2011 Ore 15.00 17.00 17 dicembre 2011 Ore 15.00 17.00 PORTE APERTE AL PIOVENE 14 gennaio 2012 Ore

Dettagli

I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI SERVIZI DI SALA E DI VENDITA

I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI SERVIZI DI SALA E DI VENDITA I CORSI DI STUDIO I PROFILI PROFESSIONALI L Istituto offre tre diversi profili professionali: ENOGASTRONOMIA SERVIZI DI SALA E DI VENDITA ACCOGLIENZA TURISTICA Nell articolazione dell ENOGASTRONOMIA, il

Dettagli

Istituto offre inoltre le seguenti opportunità:

Istituto offre inoltre le seguenti opportunità: Il Polo Tecnico di Bra ha l obiettivo di rispondere alle diverse domande di formazione in ambito economico e tecnologico, intendendo in tale espressione la cultura di base, i patrimoni di conoscenze, le

Dettagli

Benvenuti in prima media!

Benvenuti in prima media! ISTITUTO COMPRENSIVO SELVAZZANO II Scuola Secondaria I grado M. Cesarotti di Selvazzano & «L. Da Vinci» di Saccolongo Benvenuti in prima media! Corresponsabilità educativa Importanza della famiglia per

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA ISIS SARPI

OFFERTA FORMATIVA ISIS SARPI ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI 2 GRADO TECNICA E PROFESSIONALE Paolo Sarpi Scuola ESABAC Sede legale: via Brigata Osoppo -33078 San Vito al Tagliamento (PN) tel. 0434/80496 tel.0434/80372 fax 0434/833346

Dettagli