ADIX per l ILLUMINAZIONE PUBBLICA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ADIX per l ILLUMINAZIONE PUBBLICA"

Transcript

1 ADIX per l ILLUMINAZIONE PUBBLICA

2

3 CHI SIAMO ADIX si occupa di riqualificazione, efficientamento energetico e, più in generale, interviene in tutte le attività del processo edilizio. Grazie ai Professionisti, le Imprese Edili, gli Impiantisti Elettrici e Termoidraulici, associati ad ADIX, siamo presenti sul territorio a livello regionale, per offrire un servizio che copre tutte le fasi degli interventi. La nostra offerta è completata da accordi con i più importanti produttori di tecnologia e con primari soggetti del sistema del credito, per un offerta completa, al servizio della Committenza. IMPRESE TERMOIDRAULICHE IMPRESE ELETTRICHE IMPRESE EDILI PROPRIETARI DI IMMOBILI PROGETTISTI PRODUTTORI DI TECNOLOGIA FINANZA & CREDITO E.S.CO 3

4 L OFFERTA PER L ILLUMINAZIONE PUBBLICA GLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA RAPPRESENTANO UNA VOCE SIGNIFICATIVA NEL BILANCIO DEI COMUNI. GRAZIE AL PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO LE AMMINISTRAZIONI RISPARMIANO FINO DA SUBITO SUI COSTI DI GESTIONE E MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI. ADIX CON I PARTNER SUL TERRITORIO PROPONE ALLE AMMINISTRAZIONI LOCALI IL SERVIZIO DI GESTIONE DELL ILLUMINAZIONE PUBBLICA IN PROJECT FINANCING. Oltre all illuminazione si possono implementare tecnologie per offrire alla cittadinanza altri servizi, tra i quali il wi-fi pubblico, la gestione di pannelli informativi, servizi di videosorveglianza e controllo del territorio, fino alle stazioni di ricarica. LINEE GUIDA OFFERTA L offerta di Adix combina le capacità tecnologiche di aziende leader e la finanza necessaria a sostenere l operazione. Per l attività di programmazione e dialogo con le Amministrazioni diamo supporto a professionisti e installatori che operano a livello locale e quindi conoscono la zona interessata dall intervento. LE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE DEVONO RIDURRE I COSTI DI ESERCIZIO E DI MANUTENZIONE LA GESTIONE IN PROJECT FINANCING CON INVESTIMENTO DEL PRIVATO RISPONDE A QUESTE NECESSITÀ, E IMPLEMENTA L OFFERTA DEI SERVIZI AL CITTADINO RIDUZIONE DEI COSTI DEL SERVIZIO PUBBLICO CONTROLLO E MANUTENZIONE SERVIZI AGGIUNTIVI La durata dell intervento è definita in collaborazione con l Amministrazione, anche grazie all analisi dei benefici delle varie alternative possibili. 4

5 SERVIZI AD ALTO VALORE AGGIUNTO, NON SOLO RISPARMIO OGGI È POSSIBILE UTILIZZARE L INFRASTRUTTURA DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA PER FORNIRE ULTERIORI SERVIZI A VANTAGGIO DEL CITTADINO: VEICOLARE MOLTI SERVIZI SIGNIFICA ANCHE DIFFERENZIAZIONE DELL OFFERTA PUBBLICA. I vantaggi ottenibili sono: Adeguamento normativo degli impianti di pubblica illuminazione alla normativa sia in tema di inquinamento luminoso che di messa in sicurezza degli impianti e dei sostegni Gestione efficiente dell energia grazie al superamento di tecnologie inadeguate o obsolete, con il passaggio a LED dei punti luce Sistemi di regolazione automatica dei flussi in base alle condizioni atmosferiche Valorizzazione del patrimonio urbano, attraverso studi di illuminotecnica Telecontrollo con un unica piattaforma software del territorio Consulenza tecnica continua e messa in funzione di sistemi di telecontrollo Oltre ai vantaggi enunciati è possibile sfruttare l intervento per avvicinarsi al concetto di città come Smart City. Alcuni esempi di servizi aggiuntivi: RETE DI VIDEOSORVEGLIANZA Con un sistema di illuminazione all avanguardia è possibile non solo utilizzare telecamere sui lampioni ma trasferire il loro segnale senza costi aggiuntivi Wi-Fi PUBBLICO È possibile realizzare a costo ridotto Hot Spot Wi-Fi per fornire il servizio internet in zone specifiche RETE DATI IN PLC (Power Line Communication) Gli stessi cavi elettrici utilizzati per l illuminazione possono parallelamente essere utilizzati per far transitare dati TELECONTROLLO PUNTO-PUNTO Sulla rete è possibile far transitare anche segnali di controllo e di attuazione di altri dispositivi, permettendo di controllarli senza dover installare costose reti parallele CENTRALI DI MONITORAGGIO AMBIENTALE Le centrali di monitoraggio possono essere installate a costo ridotto in tutte le aree raggiunte dalla rete di illuminazione e utilizzarla per trasferire i dati generati PANNELLI INFORMATIVI Anche in questo caso è possibile installare e controllare in modo remoto eventuali pannelli informativi installati. La centrale unica di controllo è in grado di gestirli in modo centralizzato migliorandone l efficienza. COLONNE DI RICARICA VEICOLI L evoluzione dei servizi di mobilità elettrica pone i comuni davanti alla sfida di accompagnare questa crescita favorendo in questo modo i cittadini al passaggio verso una mobilità green. 5

6 PROJECT FINANCING I VANTAGGI PER LE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE IL PROJECT FINANCING È LO STRUMENTO ATTRAVERSO IL QUALE IL SOGGETTO PRIVATO PUÒ PROMUOVERE OPERE DI PUBBLICO INTERESSE ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, LA QUALE BENEFICIA DELLA POSSIBILITÀ DI TRASFORMARE UN INVESTIMENTO IMMEDIATO CHE ANDREBBE AD INCIDERE DIRETTAMENTE SULLE VOCI DI BILANCIO IN UN CANONE DI SERVIZIO ANNUO Grazie allo strumento del Project Financing è possibile garantire un progetto personalizzato alle specifiche esigenze del committente. UNO STRUMENTO MOLTI VANTAGGI Con le opere realizzate in Project Financing i vantaggi non si limitano ai soli aspetti immediati di risparmio monetario. I benefici per le Amministrazioni sono molti: Risparmio energetico Riqualificazione degli impianti Innovazione tecnologica Riduzione di Vincoli di bilancio Servizi aggiuntivi In un operazione di Project Financing le figure coinvolte sono molte ed è quindi fondamentale che tutti gli attori siano in grado di affrontare e gestire nel tempo questo tipo di attività. ADIX, grazie al suo Network, è in grado di garantire la sostenibilità della proposta, grazie anche agli accordi con i Soggetti Finanziatori, E.S.Co., società di Facility Management e Fornitori di energia che completano l offerta. 6

7 PROJECT FINANCING COME OPERIAMO / COME FUNZIONA LE ATTIVITÀ PER LA REALIZZAZIONE DI OPERE IN CONCESSIONE CON LA FINANZA DI PROGETTO, IN SINTESI: 1- Analisi dello stato di fatto dell illuminazione pubblica del territorio comunale. Rilievi impianti esistenti e relative caratteristiche Confronto con eventuali PAES, PICIL, PRIC, ecc 2- Progetto di fattibilità (delle alternative progettuali) condiviso con l Amministrazione Comunale delle proposte progettuali e degli interventi migliorativi. Confronto con l Amministrazione per esigenze locali 3- Proposta di Project Financing all Amministrazione Comunale, sulla scorta del Progetto di fattibilità, comprensiva di bozza di convenzione e piano economico finanziario a supporto dell operazione. In questa ipotesi Adix predispone un piano di dettaglio con una proposta di Concessione di servizio e lavori, inclusiva di tutta l attività di progettazione L Amministrazione approva la proposta sulla scorta del Progetto presentato. In questa fase, il Comune riconosce la pubblica utilità della proposta presentata Viene anche riconosciuto il ruolo del Promotore della proposta Indizione della gara ponendo come base il progetto presentato dal Promotore. Supporto all Amministrazione per la documentazione di gara Aggiudicazione del servizio, firma del contratto e inizio dei lavori, con successiva fase di gestione degli impianti. 7

8 Adix S.r.l. T

CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE

CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE PER L ADEGUAMENTO DELLA PUBBLICA ILLUMINAZIONE Sara Forlani - Esperto in illuminotecnica e relative applicazioni alle smart city FABERtechnica - Coordinatore scientifico

Dettagli

Il Project Financing come strumento per la città intelligente. Roma Forum PA 26 Maggio 2016

Il Project Financing come strumento per la città intelligente. Roma Forum PA 26 Maggio 2016 Il Project Financing come strumento per la città intelligente Roma Forum PA 26 Maggio 2016 Il Project Financing per Desenzano del Garda condividere innovare FTT PPP ESCO 2 Gli obiettivi e i driver FTT

Dettagli

STRATEGIE OPERATIVE. per lo SVILUPPO. dei P.A.E.S. PIANI DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE

STRATEGIE OPERATIVE. per lo SVILUPPO. dei P.A.E.S. PIANI DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE STRATEGIE OPERATIVE per lo SVILUPPO dei P.A.E.S. PIANI DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE Per info: SIM INGEGNERIA SRL - info@simingegneria.it, tel. 0985/801134; Referente South Italy Arch. S. Martorelli

Dettagli

Leonardo Blasi.

Leonardo Blasi. Modalità di affidamento del servizio di Gestione, il contratto Consip, Illuminazione Pubblica, Smart City e le nuove opportunità di business per la Pubblica Amministrazione Leonardo Blasi www.energysystemsrl.it

Dettagli

IL SOFTWARE CITY PERFORMANCE PROFILER

IL SOFTWARE CITY PERFORMANCE PROFILER IL SOFTWARE CITY PERFORMANCE PROFILER Roberto Chierici CRIET e Università di Milano Bicocca Roma, 14 maggio 2013 LE FINALITÀ DEL SOFTWARE Il software City Performance Profiler è stato realizzato da CRIET

Dettagli

Il contributo della multiutility alla gestione dei servizi in ottica smart

Il contributo della multiutility alla gestione dei servizi in ottica smart Il contributo della multiutility alla gestione dei servizi in ottica Roberto Gasparetto, Direttore Business Unit Modena Hera SpA Roma, 17 maggio 2012 Gruppo Hera: Il contributo della multiutility alla

Dettagli

D.A.I.E. DOCUMENTO DI ANALISI DELL ILLUMINAZIONE ESTERNA

D.A.I.E. DOCUMENTO DI ANALISI DELL ILLUMINAZIONE ESTERNA D.A.I.E. DOCUMENTO DI ANALISI DELL ILLUMINAZIONE ESTERNA Il DAIE secondo la L.R. 5 ottobre 2015 nr. 31 è lo strumento di pianificazione che consente alle Amministrazioni Comunali un efficiente e razionale

Dettagli

Affidamento del servizio di pubblica illuminazione della Provincia di Teramo primo lotto (Costa Blu Nord)

Affidamento del servizio di pubblica illuminazione della Provincia di Teramo primo lotto (Costa Blu Nord) Affidamento del servizio di pubblica illuminazione della Provincia di Teramo primo lotto (Costa Blu Nord) Sicurezza e Confort Visivo, Controllo inquinamento luminoso, Efficientamentoenergetico, Soluzioni

Dettagli

LE INFRASTRUTTURE PER LA SMART CITY, COSTO FREDDO O OPPORTUNITA? IL CASO PALERMO BARI 4 LUGLIO 2017

LE INFRASTRUTTURE PER LA SMART CITY, COSTO FREDDO O OPPORTUNITA? IL CASO PALERMO BARI 4 LUGLIO 2017 LE INFRASTRUTTURE PER LA SMART CITY, COSTO FREDDO O OPPORTUNITA? IL CASO PALERMO BARI 4 LUGLIO 2017 CHI SIAMO Start Up innovativa nata a Maggio 2015, ma il processo di sviluppo tecnologico è iniziato nel

Dettagli

SETTORE ILLUMINAZIONE PUBBLICA SCHEDA N IL 1 SOSTITUZIONE DEL PARCO LAMPADE

SETTORE ILLUMINAZIONE PUBBLICA SCHEDA N IL 1 SOSTITUZIONE DEL PARCO LAMPADE SETTORE ILLUMINAZIONE PUBBLICA SCHEDA N IL 1 SOSTITUZIONE DEL PARCO LAMPADE Nelle applicazioni esistenti sarà prevista la graduale sostituzione di tutti gli impianti dotati di vecchie lampade a ridotta

Dettagli

Il percorso della Provincia di Brescia su progetti di innovazione candidabili ai fondi comunitari. Brescia, 25 Ottobre 2016

Il percorso della Provincia di Brescia su progetti di innovazione candidabili ai fondi comunitari. Brescia, 25 Ottobre 2016 Il percorso della Provincia di Brescia su progetti di innovazione candidabili ai fondi comunitari Brescia, 25 Ottobre 2016 IoT CR MN BG WiFi BUL Efficientamento edifici Mobilità elettrica 100+ ADESIONE

Dettagli

STRUMENTI PER L'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO A SUPPORTO DEGLI ENTI LOCALI

STRUMENTI PER L'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO A SUPPORTO DEGLI ENTI LOCALI 10 GIUGNO 2015 STRUMENTI PER L'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO A SUPPORTO DEGLI ENTI LOCALI DIREZIONE GENERALE AMBIENTE, ENERGIA E SVILUPPO SOSTENIBILE Mauro Fabrizio Fasano U.O. Energia e Reti Tecnologiche

Dettagli

ENGIE per le Città. Illuminazione Pubblica

ENGIE per le Città. Illuminazione Pubblica ENGIE per le Città Illuminazione Pubblica Sicurezza, valorizzazione, efficienza, servizi: l Illuminazione Pubblica come sistema integrato Servizio di pubblica utilità e infrastruttura essenziale di ogni

Dettagli

Mini Container per riscaldamento a noleggio

Mini Container per riscaldamento a noleggio Mini Container per riscaldamento a noleggio Applicazioni e settori: Residenziale Commerciale Grandi ambienti Spazi industriali Serre/Vivai Riscaldamento a Pellet di legna Legna energie rinnovabili L AZIENDA

Dettagli

La gestione energetica del patrimonio edilizio e il processo di efficientamento

La gestione energetica del patrimonio edilizio e il processo di efficientamento 4 Congresso Nazionale Milano 24 novembre 2016 1/15 Sessione 2 Il mercato dell efficienza energetica: costi, benefici e opportunità La gestione energetica del patrimonio edilizio e il processo di efficientamento

Dettagli

ENEL E SVILUPPO TERRITORIALE

ENEL E SVILUPPO TERRITORIALE ENEL E SVILUPPO TERRITORIALE Il caso Puglia L innovazione in Enel Strategia Open Power L innovazione tecnologica e le evoluzioni economiche e sociali di questi ultimi tempi hanno trasformato il mondo.

Dettagli

Bando Distretti dell Attrattività

Bando Distretti dell Attrattività Bando Distretti dell Attrattività MISURA B per la realizzazione! di iniziative di area vasta! www.confcommerciolombardia.it @confcommerciolo Facebook.com/confcommerciolombardia Cosa sono i Distretti dell

Dettagli

Riqualificazione Energetica ed Innovazione Tecnologica nella Illuminazione Pubblica

Riqualificazione Energetica ed Innovazione Tecnologica nella Illuminazione Pubblica La nuova SILFIspa: : una società per la Smart City Riqualificazione Energetica ed Innovazione Tecnologica Firenze, 8 Marzo 8 Marzo 2016 2016 La nuova SILFIspa: una societàper la Smart City 1 Marzo 2016:

Dettagli

POR CALABRIA FESR-FSE

POR CALABRIA FESR-FSE UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR CALABRIA FESR-FSE 2014-2020 ASSE 4 EFFICIENZA ENERGETICA E MOBILITÀ SOSTENIBILE Obiettivo specifico 4.1 Riduzione dei consumi energetici negli edifici

Dettagli

OPPORTUNITA PER PROFESSIONISTI

OPPORTUNITA PER PROFESSIONISTI OPPORTUNITA PER PROFESSIONISTI RIMOZIONE AMIANTO RIMOZIONE AMIANTO COSA FA IL PROFESSIONISTA: Progettazione Adempimenti burocratici Sicurezza del cantiere PROFESSIONALITA COINVOLTE: Geometra/architetto

Dettagli

L applicazione del modello ESCO all illuminazione pubblica.

L applicazione del modello ESCO all illuminazione pubblica. L applicazione del modello ESCO all illuminazione pubblica. Profilo e Mission Profilo: Enel Sole, società del Gruppo Enel, è una ESCO (Energy Service Company) con elevata esperienza e competenza a livello

Dettagli

Verona, 10 ottobre 2013

Verona, 10 ottobre 2013 Verona, 10 ottobre 2013 Parte 1: Il modello operativo delle ESCO Relatrice: dott.ssa Laura Tomasi Resp. Area Comm.le NESCO Srl Parte 2: Il Contratto di Rendimento Energetico (EPC) Relatore: avv. Maurizio

Dettagli

Nasce Parchi a Impatto Zero, il nuovo modello di finanza per progetti ambientali

Nasce Parchi a Impatto Zero, il nuovo modello di finanza per progetti ambientali Nasce Parchi a Impatto Zero, il nuovo modello di finanza per progetti ambientali Utilizzo delle rinnovabili, efficienza energetica, tutela della biodiversità, mobilità sostenibile: l accordo tra Federparchi,

Dettagli

Valtellina S.p.A. 22 Febbraio 2010 Politecnico di Milano Antonio Palazzo Valtellina SpA

Valtellina S.p.A. 22 Febbraio 2010 Politecnico di Milano Antonio Palazzo Valtellina SpA 22 Febbraio 2010 Politecnico di Milano Antonio Palazzo Valtellina SpA VALTELLINA SpA opera dal 1937 nel campo della progettazione e realizzazione di reti di telecomunicazione, trasmissione dati ed applicazioni

Dettagli

Nuove energie per lo sviluppo competitivo e sostenibile della città. Smart Town: la green city intelligente

Nuove energie per lo sviluppo competitivo e sostenibile della città. Smart Town: la green city intelligente Forum Internazionale Nuove energie per lo sviluppo competitivo e sostenibile della città Smart Town: la green city intelligente Milco Accornero Pisa, Giovedì 1 Luglio 2010 L efficienza energetica Il crescente

Dettagli

futuro Progetto co-finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale, FEDER

futuro Progetto co-finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale, FEDER Smartcity Málaga: un modello di gestione energetica sostenibile per la città del futuro Progetto co-finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale, FEDER UNION EUROPEA Una manera de hacer Europa 2

Dettagli

ENGIE PER MATERA. 10 Giugno 2016

ENGIE PER MATERA. 10 Giugno 2016 A ENGIE PER MATERA 10 Giugno 2016 ENGIE nel mondo 70 Presente in 70 paesi 1 Fornitore di servizi per l efficienza energetica 3 Venditore di gas naturale in Europa 152.900 Collaboratori 1 Produttore indipendente

Dettagli

Il Patto dei Sindaci - Il ruolo della Regione del Veneto

Il Patto dei Sindaci - Il ruolo della Regione del Veneto Il Patto dei Sindaci - Il ruolo della Regione del Veneto giuliano vendrame assessorato lavori pubblici ed energia regione del veneto Belluno, 20 giugno 2014 IL PATTO DEI SINDACI Il Patto dei Sindaci è

Dettagli

La luce si fa strada Streetlight 11.

La luce si fa strada Streetlight 11. www.osram.it/ls La luce si fa strada Streetlight 11 La nuova gamma di apparecchi per illuminazione stradale intelligente e a prova di futuro. La luce è OSRAM Streetlight 11 Verso le città intelligenti

Dettagli

SISTEMI PER IL RISPARMIO ENERGETICO

SISTEMI PER IL RISPARMIO ENERGETICO SISTEMI PER IL RISPARMIO ENERGETICO Via Ospedale, 7 I 24069 Trescore Balneario (BG) Italia Tel.: 035.941.748 info@atetsrl.it www.atetsrl.it Società Certificata UNI ISO 9001:2000 Certificato n IT 00099/00

Dettagli

Relazione generale - Inquadramento normativo Inquadramento territoriale

Relazione generale - Inquadramento normativo Inquadramento territoriale INDICE ALLEGATO A: Relazione generale - Inquadramento normativo Inquadramento territoriale A. - RELAZIONE GENERALE 2 A.1 - PREMESSA 2 A.2 - INTENTI DEL PICIL 3 A.3 CONTENUTI DEL PICIL 5 A.4 - INQUADRAMENTO

Dettagli

s.r.l. Energy Service Company

s.r.l. Energy Service Company s.r.l. Energy Service Company www.enesco.it s.r.l. Energy Service Company CHI SIAMO Enesco s.r.l. è una Energy Service Company, costituita da professionisti attivi nel settore delle energie rinnovabili

Dettagli

Il volto smart dell illuminazione

Il volto smart dell illuminazione Il volto smart dell illuminazione Archilede High Performance Evolution Special Enel Sole coltiva la passione per il territorio Enel Sole è la Società del Gruppo Enel che opera nel settore dell illuminazione.

Dettagli

Opportunità POR FESR Veneto

Opportunità POR FESR Veneto ENERGIA Opportunità POR FESR Veneto 2014 2020 ASSE 1 - RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E INNOVAZIONE ASSE 2 - AGENDA DIGITALE ASSE 3 - COMPETITIVITÀ DEI SISTEMI PRODUTTIVI ASSE 4 - ENERGIA SOSTENIBILE E

Dettagli

FGTecnopolo progettazione integrata FILOSOFIA approccio progettuale di tipo olis tico

FGTecnopolo progettazione integrata FILOSOFIA approccio progettuale di tipo olis tico FILOSOFIA FGTecnopolo èun gruppo di Società altamente specializzate in varie discipline tecniche. L organizzazione opera attraverso un team di professionisti di eccellenza e offre servizi di progettazione

Dettagli

WI-FI PUBBLICO PER LA CITTÀ INTELLIGENTE

WI-FI PUBBLICO PER LA CITTÀ INTELLIGENTE NOVAPUBLIC WI-FI PUBBLICO PER LA CITTÀ INTELLIGENTE Wi-Fi Pubblico e Piattaforma Città intelligente di Novalume Turnkey Lighting Solutions NOVAPUBLIC TM PRINCIPALI VANTAGGI LA RETE WI-FI PUBBLICA PER LA

Dettagli

ABITA ABITA. Master Universitario di II livello. Blended e-learning

ABITA ABITA. Master Universitario di II livello. Blended e-learning ABITA Architettura Bioecologia e Innovazione Tecnologica per l Ambiente Master Universitario di II livello Blended e-learning ABITA CENTRO INTERUNIVERSITARIO ABITA Via S. Niccolò 93-50125 Firenze Tel 055-2755328/22/32/34

Dettagli

Lorenzo Lazzerini. Le azioni del PAES Livorno per promuovere l efficienza energetica

Lorenzo Lazzerini. Le azioni del PAES Livorno per promuovere l efficienza energetica Lorenzo Lazzerini Responsabile Ufficio Rifiuti e Politiche Energetiche Comune di Livorno Le azioni del PAES Livorno per promuovere l efficienza energetica Il Piano d Azione per l Energia Sostenibile (PAES)

Dettagli

L importanza del monitoraggio energetico per la riduzione dei costi e l efficienza degli impianti. Michele Santovito

L importanza del monitoraggio energetico per la riduzione dei costi e l efficienza degli impianti. Michele Santovito L importanza del monitoraggio energetico per la riduzione dei costi e l efficienza degli impianti Michele Santovito Assoege Chi è? Associazione degli Esperti Gestione Energia certificati ai sensi della

Dettagli

Sostenibilità è intelligenza

Sostenibilità è intelligenza Milano 02 luglio 2012 Smart City Summit 2012 Sostenibilità è intelligenza Renato Mazzuca, Sindaco di San Giovanni in Persiceto Comune di San Giovanni in Persiceto Chi siamo ~ 28.000 abitanti Non lontano

Dettagli

Le linee strategiche del Programma Energetico Ambientale Regionale

Le linee strategiche del Programma Energetico Ambientale Regionale 2 Conferenza di Valutazione e Forum di chiusura 19 gennaio 2015 Le linee strategiche del Programma Energetico Ambientale Regionale Mauro Fasano Dirigente Energia e Sviluppo Sostenibile, DG Ambiente, Energia

Dettagli

Innovazione, Facility Management e gestione di un bene pubblico. POLITECNICO DI MILANO - DIPARTIMENTO ABC Ileana Bettani Alberto Celani

Innovazione, Facility Management e gestione di un bene pubblico. POLITECNICO DI MILANO - DIPARTIMENTO ABC Ileana Bettani Alberto Celani Innovazione, Facility Management e gestione di un bene pubblico POLITECNICO DI MILANO - DIPARTIMENTO ABC Ileana Bettani Alberto Celani Milano, 16 marzo 2017 Inserimento secondo logo Firma convenzione LA

Dettagli

NEXT LIGHTING: ILLUMINAZIONE URBANA, ARCHITETTURALE E INDUSTRIALE A LED. Fiera Milano 8 maggio 2014

NEXT LIGHTING: ILLUMINAZIONE URBANA, ARCHITETTURALE E INDUSTRIALE A LED. Fiera Milano 8 maggio 2014 NEXT LIGHTING: ILLUMINAZIONE URBANA, ARCHITETTURALE E INDUSTRIALE A LED Fiera Milano 8 maggio 2014 Regia urbana della luce: sicurezza, efficienza e comfort visivo Mirella Guerra, Area Sales Manager i-illumination,

Dettagli

CI PRENDIAMO CURA DELLA TUA ENERGIA

CI PRENDIAMO CURA DELLA TUA ENERGIA CI PRENDIAMO CURA DELLA TUA ENERGIA EFFICIENTAMENTO E RISPARMIO ENERGETICO Ferrari Green Energy è una società di servizi energetici di tipo Energy Service Company (E.S.Co.) che, dopo essere stata accreditata

Dettagli

Al tuo fianco quotidianamente per supportare la tua crescita

Al tuo fianco quotidianamente per supportare la tua crescita Al tuo fianco quotidianamente per supportare la tua crescita Mission Build Up è una società di facility management fondata sul lavoro di un appassionato team di specialisti, il cui obiettivo è quello di

Dettagli

INDICE CHI SIAMO MISSION AMBIENTE E SVILUPPO SOSTENIBILE RICERCA E INNOVAZIONE ECCELLENZA MADE IN ITALY I PRINCIPALI BRAND UMPI NEL MONDO

INDICE CHI SIAMO MISSION AMBIENTE E SVILUPPO SOSTENIBILE RICERCA E INNOVAZIONE ECCELLENZA MADE IN ITALY I PRINCIPALI BRAND UMPI NEL MONDO INDICE 1 CHI SIAMO MISSION 2 AMBIENTE E SVILUPPO SOSTENIBILE 3 RICERCA E INNOVAZIONE 4 ECCELLENZA MADE IN ITALY 5 I PRINCIPALI BRAND 6 UMPI NEL MONDO CHI SIAMO MISSION CHI SIAMO Umpi è una realtà imprenditoriale

Dettagli

MODELLO DI RELAZIONE/BUSINESS PLAN DI PROGETTO IN CASO DI DOMANDA IN FORMA AGGREGATA (ATI RETI DI IMPRESE CONTRATTO)

MODELLO DI RELAZIONE/BUSINESS PLAN DI PROGETTO IN CASO DI DOMANDA IN FORMA AGGREGATA (ATI RETI DI IMPRESE CONTRATTO) MODELLO DI RELAZIONE/BUSINESS PLAN DI PROGETTO IN CASO DI DOMANDA IN FORMA AGGREGATA (ATI RETI DI IMPRESE CONTRATTO) PARAGRAFO 1 DESCRIZIONE DELLE IMPRESE PROPONENTI, DELL ATTIVITA SVOLTA E DEI PRODOTTI/SERVIZI

Dettagli

brainstorming società internet pianificazione consulenza edilizia progetti gestione industria spunti per alcune riflessioni sul risparmio energetico

brainstorming società internet pianificazione consulenza edilizia progetti gestione industria spunti per alcune riflessioni sul risparmio energetico società brainstorming internet pianificazione edilizia consulenza progetti industria gestione spunti per alcune riflessioni sul risparmio energetico internet + 2,2 miliardi di utenti (1 persona su 3 nel

Dettagli

Patto dei Sindaci Il ruolo della Regione del Veneto

Patto dei Sindaci Il ruolo della Regione del Veneto Patto dei Sindaci Il ruolo della Regione del Veneto giuliano vendrame sezione energia regione del veneto Venezia, 18 giugno 2015 IL RUOLO DELLA REGIONE La Regione Veneto è struttura di supporto per i Comuni

Dettagli

SETTORE AGRICOLTURA SCHEDA N A 1 EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI IMPIANTI

SETTORE AGRICOLTURA SCHEDA N A 1 EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI IMPIANTI SETTORE AGRICOLTURA SCHEDA N A 1 EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI IMPIANTI L azione vuole suggerire la diffusione di sistemi di certificazione energetica aziendale finalizzati a considerare, pianificare

Dettagli

COMUNE di SAN GIORGIO di MANTOVA. Impianti elettrici di illuminazione pubblica

COMUNE di SAN GIORGIO di MANTOVA. Impianti elettrici di illuminazione pubblica COMUNE di SAN GIORGIO di MANTOVA Impianti elettrici di illuminazione pubblica DATI GENERALI QUADRO ELETTRICO DI RIFERIMENTO Quadro Elettrico zona AM Ubicazione: via Caravaggio Loc.: Mottella Proprietario:

Dettagli

Nuova Energia per gli Enti Locali

Nuova Energia per gli Enti Locali Nuova Energia per gli Enti Locali Valore aggiunto al territorio Esperienza e collaborazioni promosse con CNA Cooperazione con le imprese del territorio con i requisiti previsti dalla legislazione sugli

Dettagli

LE INFRASTRUTTURE PER LA SMART CITY, COSTO FREDDO O OPPORTUNITA?! IL CASO PALERMO! PALERMO 9 MAGGIO 2017

LE INFRASTRUTTURE PER LA SMART CITY, COSTO FREDDO O OPPORTUNITA?! IL CASO PALERMO! PALERMO 9 MAGGIO 2017 LE INFRASTRUTTURE PER LA SMART CITY, COSTO FREDDO O OPPORTUNITA?! IL CASO PALERMO! PALERMO 9 MAGGIO 2017 Chi Siamo Start Up innovativa nata a Maggio 2015, ma il processo di sviluppo tecnologico è iniziato

Dettagli

EFFICIENTAMENTO ENERGETICO INDUSTRIALE

EFFICIENTAMENTO ENERGETICO INDUSTRIALE SOLUZIONE EFFICIENTAMENTO ENERGETICO INDUSTRIALE ABBIAMO LA SOLUZIONE PER LA TUA AZIENDA! Monitoraggio Energetico Diagnosi Energetica Controllo Bollette EFFICENZA ENERGETICA Energy Management Cogenerazioine

Dettagli

LA RISTRUTTURAZIONE AD EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE OUTDOOR

LA RISTRUTTURAZIONE AD EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE OUTDOOR LA RISTRUTTURAZIONE AD EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE OUTDOOR Direttore Commerciale & Marketing Business Unit Light GEWISS in sintesi 6 Stabilimenti produttivi (3 in Italia, 1 in

Dettagli

Dalla tri-generazione al teleriscaldamento:

Dalla tri-generazione al teleriscaldamento: Università IUAV di Venezia Dalla tri-generazione al teleriscaldamento: l'innovazione energetica per il patrimonio edilizio dello IUAV di Venezia IUAV i numeri dell energia L esigenza di intervenire sugli

Dettagli

La metodologia di progettazione: accenni al Project Cycle Management (Gestione del ciclo del progetto)

La metodologia di progettazione: accenni al Project Cycle Management (Gestione del ciclo del progetto) La metodologia di progettazione: accenni al Project Cycle Management (Gestione del ciclo del progetto) Provincia di Mantova _ 06 aprile 2017 Giuseppe Carlo Caruso - Project Manager Ufficio Politiche europee

Dettagli

Obiettivi:

Obiettivi: Obiettivi: Le nostre conoscenze pluriennali nel campo della domotica, del mercato e delle esigenze dei nostri Clienti, ci permettono di poter formulare un offerta dove l obiettivo è quello di: Trasformare

Dettagli

Smart Grid: il futuro può essere adesso. Monizza G. Scalera P. ABB S.p.A.

Smart Grid: il futuro può essere adesso. Monizza G. Scalera P. ABB S.p.A. Smart Grid: il futuro può essere adesso Monizza G. Scalera P. ABB S.p.A. Forum Telecontrollo Reti Acqua Gas ed Elettriche Roma 14-15 ottobre 2009 Evoluzione dei sistemi elettrici Reti tradizionali Generazione

Dettagli

ABITARE IL FUTURO.

ABITARE IL FUTURO. ABITARE IL FUTURO www.aakhon.it ABITARE IL FUTURO VISION AAKHON è un gruppo di ricerca, progettazione, sperimentazione e sviluppo di soluzioni innovative per applicazioni nel real estate. Ideatrice e leader

Dettagli

Controllo del Parco macchine = Controllo dei Costi e dei Ricavi

Controllo del Parco macchine = Controllo dei Costi e dei Ricavi MPS (Managed Print Services) è il più completo sistema di gestione dei servizi di stampa che realizza una gestione completa dei dispositivi di stampa, migliorandone il controllo e riducendone i costi.

Dettagli

Finanziamento retrofit patrimonio edilizio privato

Finanziamento retrofit patrimonio edilizio privato Finanziamento retrofit patrimonio edilizio privato Proff. Luca Caneparo e Davide Rolfo DAD, Politecnico di Torino 4 maggio 2017 #1 2017 Politecnico di Torino, Tutti i diritti riservati obiettivi incrementare

Dettagli

Il Progetto S.I.MO.NE.: un modello di riferimento nazionale

Il Progetto S.I.MO.NE.: un modello di riferimento nazionale Il Progetto S.I.MO.NE.: un modello di riferimento nazionale Gianfranco Presutti Direttore Direzione Lavoro Sviluppo Progetti Europei e Smart City Città di Torino Rossella Panero Direttore 5T srl Programma,

Dettagli

Gaetano Zoccatelli, Global Power, energia verde per tutti

Gaetano Zoccatelli, Global Power, energia verde per tutti Gaetano Zoccatelli, Global Power, energia verde per tutti La S.p.A. del Gruppo Vittoria, presieduto da Gaetano Zoccatelli, espande la sua offerta alle aziende e alle famiglie. Global Power è un azienda

Dettagli

Grandi Impianti Solari Termici. IL SOLARE XXL per chi ha bisogno di tanta acqua calda, gratis.

Grandi Impianti Solari Termici. IL SOLARE XXL per chi ha bisogno di tanta acqua calda, gratis. Grandi Impianti Solari Termici IL SOLARE XXL per chi ha bisogno di tanta acqua calda, gratis. Professionisti dell Energia. PLEION lavora da anni nel settore delle Energie Rinnovabili ed è leader nella

Dettagli

Partnership Artigiancassa/Movimento Forense. Roma Novembre 2013

Partnership Artigiancassa/Movimento Forense. Roma Novembre 2013 Partnership Artigiancassa/Movimento Forense Roma Novembre 2013 Artigiancassa/Movimento Forense Attori Nasce nel 2007 come associazione senza scopri di lucro, apolitica ed apartitica, promotrice della funzione

Dettagli

Le nuove iniziative della Regione Piemonte a favore dell efficienza energetica

Le nuove iniziative della Regione Piemonte a favore dell efficienza energetica ENERGIA, INNOVAZIONE ed EFFICIENZA ENERGETICA 3 dicembre 2015 Vercelli Le nuove iniziative della Regione Piemonte a favore dell efficienza energetica 1 Ing. Mauro Bertolino Settore Sviluppo Energetico

Dettagli

Nuove soluzioni tecnologiche per lo sviluppo della mobilità, dell infomobilità e della sicurezza cittadina e per la gestione di trasporti di persone

Nuove soluzioni tecnologiche per lo sviluppo della mobilità, dell infomobilità e della sicurezza cittadina e per la gestione di trasporti di persone Nuove soluzioni tecnologiche per lo sviluppo della mobilità, dell infomobilità e della sicurezza cittadina e per la gestione di trasporti di persone e merci, in ambito urbano e interurbano Piattaforma

Dettagli

Casi di studio. Il Centro congressi nel parco (Formia)

Casi di studio. Il Centro congressi nel parco (Formia) Valutazione Ambientale e Fattibilità dei Piani e dei Progetti (CdL VALGESTA) Casi di studio Il Centro congressi nel parco (Formia) L impianto di pubblica illuminazione (Guidonia Montecelio) 1 IL CENTRO

Dettagli

Autori: prof. ing. Maurizio Fauri ing. Matteo Manica ing. Manuel Gubert

Autori: prof. ing. Maurizio Fauri ing. Matteo Manica ing. Manuel Gubert Committente: Comune di Colorno via Cavour n. 9 43052 Colorno (Parma) Oggetto: Piano di efficienza energetica: definizione degli interventi di efficienza e risparmio per l Amministrazione Comunale di Colorno

Dettagli

PROPOSTE FORMATIVE LINEE ADA

PROPOSTE FORMATIVE LINEE ADA ANNO 2016 PROPOSTE FORMATIVE LINEE ADA CRESCITA DELL ADATTABILITÀ DEI LAVORATORI ATTRAVERSO LA FORMAZIONE CONTINUA - REGIONE LAZIO: ASSESSORATO FORMAZIONE, RICERCA, SCUOLA E UNIVERSITÀ ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA

Dettagli

Risanamento energetico innovativo: opportunità, vantaggi, prospettive. Conferenza stampa

Risanamento energetico innovativo: opportunità, vantaggi, prospettive. Conferenza stampa Risanamento energetico innovativo: opportunità, vantaggi, prospettive Conferenza stampa 19-04-2017 Energia-Alto Adige-2050 - L Alto Adige verso KlimaLand strategie per l'attuazione di una visione orientata

Dettagli

IL PROJECT FINANCE E LE INFRASTRUTTURE FERROVIARIE MODALITA DI APPLICAZIONE

IL PROJECT FINANCE E LE INFRASTRUTTURE FERROVIARIE MODALITA DI APPLICAZIONE Ingegneria ed economia di sistema nel TrasportoPubblicoLocaleavia guidata. IL PROJECT FINANCE E L MODALITA DI APPLICAZIONE Dott. Ing. Marco Santo Spinelli Dottore di Ricerca in Ingegneria delle Infrastrutture

Dettagli

Mobilità elettrica: esperienza A2A

Mobilità elettrica: esperienza A2A Mobilità elettrica: esperienza A2A Massimo Trioni Gruppo A2A Milano, 14 settembre 2017 Nel 2010 nasce E-moving Esperienza diretta di sistema Cosa stiamo indagando? Aspetti tecnici-operativi Veicolo: Autonomia,

Dettagli

Inserire titolo presentazione

Inserire titolo presentazione Inserire titolo presentazione Luogo, Data Interventi per il miglioramento dell efficienza energetica degli impianti di illuminazione pubblica e la diffusione di servizi tecnologici integrati BANDO LUMEN

Dettagli

Comune di Cesena. MAN e Videosorveglianza Progetto lotto 1 Anello

Comune di Cesena. MAN e Videosorveglianza Progetto lotto 1 Anello Comune di Cesena MAN e Videosorveglianza Progetto lotto 1 Anello Progetto Anello Il progetto comprende i seguenti ambiti di intervento: Predisposizioni «Smart city» Telecamere e apparati di rete attivi

Dettagli

Le verifiche tecniche del progetto di efficienza energetica ING. GIOVANNI MARAVIGLIA RESPONSABILE TECNICO V.P.E. S.R.L.

Le verifiche tecniche del progetto di efficienza energetica ING. GIOVANNI MARAVIGLIA RESPONSABILE TECNICO V.P.E. S.R.L. Le verifiche tecniche del progetto di efficienza energetica ING. GIOVANNI MARAVIGLIA RESPONSABILE TECNICO V.P.E. S.R.L. ROMA, 16 FEBBRAIO 2016 Progettualità volta ad individuare gli interventi tecnico

Dettagli

ENGIE per il Territorio. Area Nord Ovest

ENGIE per il Territorio. Area Nord Ovest ENGIE per il Territorio Area Nord Ovest Il Nord Ovest, motore dell economia 3.059 Comuni 16 milioni Abitanti 6,9 milioni Famiglie 2,2 milioni Ettari di foreste 2,7 milioni Edifici Residenziali 524 mld

Dettagli

Riqualificazione degli impianti sportivi, utilizzo dei finanziamenti e nuovo Codice Appalti

Riqualificazione degli impianti sportivi, utilizzo dei finanziamenti e nuovo Codice Appalti Riqualificazione degli impianti sportivi, utilizzo dei finanziamenti e nuovo Codice Appalti Giannalberto Mazzei, Chiara Colamonico La FIGC e il Credito Sportivo hanno recentemente sottoscritto una convenzione

Dettagli

Il contesto PROGETTO AALBORG 10 PRESUD CARTA DELLA TERRA

Il contesto PROGETTO AALBORG 10 PRESUD CARTA DELLA TERRA Venezia, 14.11.2014 L Accordo Comune di Venezia-MATTM per lo sviluppo di interventi di efficienza energetica e l utilizzo di fonti di energia rinnovabile: un opportunità di sviluppo per Venezia Il contesto

Dettagli

Caratteri ed esiti delle attività delle ESCO

Caratteri ed esiti delle attività delle ESCO Caratteri ed esiti delle attività delle ESCO relatore: Alberto Scalchi Il modello E.S.Co. e l F.T.T. 5 - Recupero dell investimento 1 - Progetto 4 - Risparmio energetico 2 - Finanziamento 3 - Realizzazione

Dettagli

ECOAREA Srl LE GIORNATE DELL EFFICIENZA ENERGETICA REGIONE EMILIA-ROMAGNA E ANCI-ER BOLOGNA, 15 APRILE 2013

ECOAREA Srl LE GIORNATE DELL EFFICIENZA ENERGETICA REGIONE EMILIA-ROMAGNA E ANCI-ER BOLOGNA, 15 APRILE 2013 ECOAREA Srl LE GIORNATE DELL EFFICIENZA ENERGETICA REGIONE EMILIA-ROMAGNA E ANCI-ER BOLOGNA, 15 APRILE 2013 Ecoarea s.r.l. è una società riminese di servizi alle imprese che ha come obiettivo la promozione

Dettagli

Il Progetto GreenBike

Il Progetto GreenBike AEREL CIRPS UNITÀ DI RICERCA APPLICAZIONI ENERGETICHE RINNOVABILI PER GLI EE.LL. SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA Il CIRPS - Direzione e Amministrazione Piazza San Pietro in Vincoli, 10-00184 Roma - Italy Unità

Dettagli

PATTO DEI SINDACI SEAP (Piano d Azione per l Energia Sostenibile) Sermide, 27 febbraio 2013

PATTO DEI SINDACI SEAP (Piano d Azione per l Energia Sostenibile) Sermide, 27 febbraio 2013 PATTO DEI SINDACI SEAP (Piano d Azione per l Energia Sostenibile) Sermide, 27 febbraio 2013 Patto dei Sindaci Covenant of Mayors Iniziativa dell Unione Europea per coinvolgere attivamente e direttamente

Dettagli

Pegognaga Smart City. Un piccolo Comune che guarda al futuro

Pegognaga Smart City. Un piccolo Comune che guarda al futuro Smart City Exhibition Dalla città al territorio: infrastrutture, strumenti e processi per un ecosistema abilitante Bologna 23 Ottobre 2014 Pegognaga Smart City Un piccolo Comune che guarda al futuro con

Dettagli

Il progetto di housing sociale della Immobiliare Veneziana

Il progetto di housing sociale della Immobiliare Veneziana Il progetto di housing sociale della Immobiliare Veneziana Venezia, 26.06.07 La Immobiliare Veneziana srl Il progetto social housing Lo scopo dell intervento consiste nella presentazione del progetto di

Dettagli

IL RUOLO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE PER IL PATTO DEI SINDACI. Arch. Paola Giannarelli

IL RUOLO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE PER IL PATTO DEI SINDACI. Arch. Paola Giannarelli IL RUOLO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE PER IL PATTO DEI SINDACI Arch. Paola Giannarelli I NUMERI DEL PATTO 5396 FIRMATARI 176 milioni Cittadini coinvolti 231 Regioni, province e reti di supporto 49 Paesi

Dettagli

GESTIONE ILLUMINAZIONE URBANA

GESTIONE ILLUMINAZIONE URBANA TM LUMIINTEL GESTIONE ILLUMINAZIONE URBANA Sistema wireless per la gestione dell illuminazione e intelligenza urbana di Novalume Turnkey Lighting Solutions LUMIINTEL TM PRINCIPALI VANTAGGI L ILLUMINAZIONE

Dettagli

Il Progetto ELENA a Milano

Il Progetto ELENA a Milano AZIONI LOCALI PER OBIETTIVI GLOBALI: INVESTIRE NEL RISPARMIO Ass. Cristina Stancari Il Progetto ELENA a Milano Politiche e strumenti finanziari per il recupero energetico del patrimonio edilizio pubblico

Dettagli

Energy Saving Trader Relamping LED

Energy Saving Trader Relamping LED KosLight Service Srl Energy Saving Trader Relamping LED Presentazione Società KosLight Service si propone come la nuova soluzione aziendale per gestire e migliorare l efficienza di impianti e strutture

Dettagli

SETTORE PUBBLICO SCHEDA N P 1 CERTIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI PUBBLICI

SETTORE PUBBLICO SCHEDA N P 1 CERTIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI PUBBLICI SETTORE PUBBLICO SCHEDA N P 1 CERTIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI PUBBLICI L attività consiste nel sottoporre a diagnosi energetica tutti gli edifici ad uso pubblico ricadenti nel territorio del Comune.

Dettagli

ENGIE per il Territorio. Area Adriatica e Sud

ENGIE per il Territorio. Area Adriatica e Sud ENGIE per il Territorio Area Adriatica e Sud La fascia Adriatica e il Sud, ripresa e antiche tradizioni 2.420 Comuni 20,8 milioni Abitanti 7,8 milioni Famiglie 3,4 milioni Ettari di foreste 4,8 milioni

Dettagli

Project Financing. Comune di Verdellino Provincia di Bergamo. Proposta Preliminare Piano Economico Finanziario All.to 6

Project Financing. Comune di Verdellino Provincia di Bergamo. Proposta Preliminare Piano Economico Finanziario All.to 6 Project Financing Progetto di finanza per la gestione in concessione del servizio di pubblica illuminazione e annessi lavori di riqualificazione degli impianti Comune di Verdellino Provincia di Bergamo

Dettagli

Gli strumenti per finanziare l Efficienza Energetica

Gli strumenti per finanziare l Efficienza Energetica Gli strumenti per finanziare l Efficienza Energetica Le Linee Guida Nazionali sull EPC Ing. Giulia Centi Milano, 17 marzo 2016 www.efficienzaenergetica.enea.it INQUADRAMENTO NORMATIVO Il cambiamento del

Dettagli

Responsible Building. Network regionale per la promozione dell edilizia sostenibile in Lombardia. Milano, 13 dicembre 2012

Responsible Building. Network regionale per la promozione dell edilizia sostenibile in Lombardia. Milano, 13 dicembre 2012 INDUSTRIA, ARTIGIANATO, EDILIZIA E COOPERAZIONE Responsible Building Network regionale per la promozione dell edilizia sostenibile in Lombardia Chi siamo Responsible Building aggregazione di filiera orizzontale

Dettagli

REGIONE PUGLIA APPALTI PUBBLICI PER L INNOVAZIONE

REGIONE PUGLIA APPALTI PUBBLICI PER L INNOVAZIONE REGIONE PUGLIA APPALTI PUBBLICI PER L INNOVAZIONE Gara per l affidamento di un appalto pre commerciale ai sensi dell art.19 co.1 lett.f) del D.Lgs.n. 163/2006 relativo a servizi di ricerca industriale

Dettagli

Il Piano di Riqualificazione Energetica ed Innovazione Tecnologica nella Illuminazione Pubblica. Direzione Generale

Il Piano di Riqualificazione Energetica ed Innovazione Tecnologica nella Illuminazione Pubblica. Direzione Generale Il Piano di Riqualificazione Energetica ed Innovazione Tecnologica Direzione Generale direttore.generale@comune.fi.it Il progetto Riqualificazione Energetica ed Innovazione Tecnologica nella Illuminazione

Dettagli

Mappare l efficienza energetica - l esempio EcoGIS per i Comuni di Laives ed Appiano Comune Alpino verso l impatto zero

Mappare l efficienza energetica - l esempio EcoGIS per i Comuni di Laives ed Appiano Comune Alpino verso l impatto zero Mappare l efficienza energetica - l esempio EcoGIS per i Comuni di Laives ed Appiano 25.03.10 Comune Alpino verso l impatto zero Dietmar Überbacher Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige Ökoinstitut Südtirol/Alto

Dettagli

> IoT IMPULSO PER NUOVI PROCESSI AZIENDALI , Ing. Marco Rossi: IoT- Impulso per nuovi processi aziendali

> IoT IMPULSO PER NUOVI PROCESSI AZIENDALI , Ing. Marco Rossi: IoT- Impulso per nuovi processi aziendali > IoT IMPULSO PER NUOVI PROCESSI AZIENDALI 14.09.2017, Ing. Marco Rossi: IoT- Impulso per nuovi 14.09.2017, Ing. Marco Rossi: IoT- Impulso per nuovi processi aziendali processi aziendali 1 Marco Rossi

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE GUIDA AI SERVIZI OFFERTI

PRESENTAZIONE AZIENDALE GUIDA AI SERVIZI OFFERTI PRESENTAZIONE AZIENDALE GUIDA AI SERVIZI OFFERTI I NUMERI DEL GRUPPO MARTIGNONI & LEARDINI ML Group è un importante struttura attiva da oltre quarant anni nell innovazione tecnologica a servizio dell impiantistica

Dettagli