INSEGNAMENTO DI RESTAURO DELL ARCHITETTURA IL RESTAURO STILISTICO IN SICILIA I RESTAURI NELLO STILE DOVUTO. Docente Arch. M.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INSEGNAMENTO DI RESTAURO DELL ARCHITETTURA IL RESTAURO STILISTICO IN SICILIA I RESTAURI NELLO STILE DOVUTO. Docente Arch. M."

Transcript

1 INSEGNAMENTO DI RESTAURO DELL ARCHITETTURA Docente Arch. M. Teresa Campisi IL RESTAURO STILISTICO IN SICILIA I RESTAURI NELLO STILE DOVUTO GIUSEPPE PATRICOLO ED IL RITORNO DEI NORMANNI (SECONDA META XIX SEC.) Enna

2 LA STRUTTURAZIONE DELLA TUTELA SICILIA (XIX sec.) Abolizione struttura della Regia Custodia/ Uniformazione del sistema di Tutela Costituzione di una commissione di AA. E BB.AA. A titolo gratuito Costituzione di 12 Commissioni locali (a titolo gratuito) Esclusiva azione di controllo (scavi e permessi esportazioni opere d arte mobile) Assenza di finanziamenti Presidente di Commissione il Duca Lo Faso di Serradifalco Finanzia personalmente: - Scavi al teatro di Segesta ed alla città di Solunto - Scavi ai teatri ed anfiteatri di Siracusa ed al Castello Eurialo - Scavo del tempio di Castore e Polluce ad Agrigento e rialzamento di un angolo - Ritrovamento delle metope selinuntine

3 LA STRUTTURAZIONE DELLA TUTELA SICILIA (XIX sec.) 1860 Ricostituzione della commissione di AA. E BB.AA. Costituzione di 12 Commissioni locali (a titolo gratuito) Nomina Direttore Museo di Palermo Presenza di modesti finanziamenti 1863 Ministro PI Michele Amari Nuovo regolamento Introduzione dei Monumenti medievali negli elenchi dei Beni nazionali Nomina Direttore alle antichità per l attività di conduzione e sorveglianza degli scavi Inizio attività di catalogazione ed inventario 1875 Istituzione di Commissioni Provinciali conservatrici dei monumenti, oggetti d arte e Scavi di Antichità presiedute da Ispetttori agli Scavi e Monumenti rispondenti ad una Commissione centrale con sede a Palermo ( presiedute dai Prefetti) 1876 Istituzione del Regio Comm.to ai Musei e Scavi per la Sicilia 1884 Istituzione di una Direzione artistica presso la Commissione centrale con funzione di direzione dei restauri. Nomina di

4 LA STRUTTURAZIONE DELLA TUTELA SICILIA (XIX sec.) Inventario e Catalogazione inventario Monumenti antichi medievali e moderni sino al XVII sec. Solo dati sul valore storico artistico inventario Ministro PI Fiorelli Nuovo regolamento inventario (aggiunta dello stato di conservazione e delle eventuali opere urgenti) Delegato per la Sicilia Pubblicazione elenco edifici monumentali In Italia

5 LA STRUTTURAZIONE DELLA TUTELA SICILIA (XIX-inizi XX sec.) 1891 Creazione di 10 Uffici regionali e progressiva soppressione delle Commissioni provinciali A Palermo presiede G. Patricolo con G. Rao e F. Valenti Compito di effettuare rilievi e restauri (di solo carattere artistico ) Opere di carattere tecnico nei restauri delegate al Corpo Reale del G. C. (collaborazioni con le società di Storia Patria, Biblioteche, Archivi di Stato, Collegio Ingegneri ed Architetti) Per interventi su beni archeologici Collaborazione con Il Diretttore degli Scavi Riforma Abolizione degli Uffici regionali e sostituzione con soprintendenze divise per settore: - Monumenti - Scavi ed oggetti di Antichità - Gallerie ed oggetti d arte 1935 Istituzione di due soprintendenze ai Monumenti (Sicilia Occ. e Sicilia Or.)

6 Chiesa di S. Maria dell Ammiraglio a Palermo Restauri di Liberazione e ripristino ( ) 1143 Fondazione chiesa 1343 Concessione di questa al contiguo convento Post-1343 opere di adattamento dell impianto greco al culto latino Costruzione della cappella absidale a marmi mischi 1752 Nuova facciata barocca e costruzione cappella di S. Benedetto 1870 esproprio ed acquisizione al F.E.C.

7 Chiesa di S. Maria dell Ammiraglio a Palermo Restauri di Liberazione ed isolamento ( ) Liberazione tetto a falde e realizzazione solaio piano con liberazione tamburo e cupola - Eliminazione travi in cattive condizioni a sostegno cupola ed integrazione con muratura in Calcarenite

8 Chiesa di S. Maria dell Ammiraglio a Palermo Restauri di Liberazione e ripristino Immagine dell interno prima della dismissione delle decorazioni barocche Immagine dopo i restauri di scrostamento del Patricolo

9 Chiesa di S. Maria dell Ammiraglio Restauri di Liberazione e ripristino Ridefinizione a stucco delle pareti interne (a sx), dismissione cappella barocca (al centro), inserimento di monconi murari a segnalare la posizione dell antica facciata

10 Chiesa di S. Maria dell Ammiraglio a Palermo Restauri di Liberazione e ripristino Stato dell edificio e contesto prima dei restauri di isolamento e liberazione (in alto) - Dopo i restauri di liberazione ed isolamento (in basso)

11 Chiesa di S. Maria dell Ammiraglio a Palermo Restauri di Liberazione e ripristino

12 Chiesa di S. Cataldo a Palermo Restauri di Liberazione e ripristino ( )

13 Chiesa di S. Cataldo a Palermo Restauri di Liberazione e ripristino

14 Chiesa di S. Cataldo a Palermo Restauri di Liberazione e ripristino

15 Chiesa di S. Cataldo Restauri di Liberazione e ripristino

16 BIBLIOGRAFIA MINIMA F. TOMASELLI, Il ritorno dei Normanni: protagonisti ed interpreti del restauro dei monumenti a Palermo nella seconda metà dell'ottocento, Officina, Roma A. MANIACE, Palermo Capitale Normanna. Il restauro tra memoria e nostalgia dall'ottocento al Piano Particolareggiato Esecutivo, D. Flaccovio, Palermo 1994.

Chiesa della Martorana

Chiesa della Martorana Chiesa della Martorana La Chiesa della Martorana si affaccia su Piazza Bellini a Palermo e appartiene all Eparchia di Piana degli Albanesi, diocesi cattolica con rito greco bizantino. È tra le più affascinanti

Dettagli

ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO Marco Polo PALERMO. Corso con indirizzo di accompagnatore /guida turistica

ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO Marco Polo PALERMO. Corso con indirizzo di accompagnatore /guida turistica ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO Marco Polo PALERMO Corso con indirizzo di accompagnatore /guida turistica OGGETTO: Corso ITER o normale in cui il consiglio di classe stabilisce di inserire approfondimenti

Dettagli

Disposizioni concernenti la concessione di contributi finanziari della Conferenza Episcopale Italiana per i beni culturali ecclesiastici

Disposizioni concernenti la concessione di contributi finanziari della Conferenza Episcopale Italiana per i beni culturali ecclesiastici Disposizioni concernenti la concessione di contributi finanziari della Conferenza Episcopale Italiana per i beni culturali ecclesiastici Approvate dalla 67 a Assemblea Generale (Assisi, 10-13 novembre

Dettagli

Musei di Palermo. Area Archeologica e Antiquarium di Solunto

Musei di Palermo. Area Archeologica e Antiquarium di Solunto Musei di Palermo Palermo, tra cielo e mare, miscuglio di tradizioni e culture, meta turistica ambita e preziosa, regala momenti di eccezionale meraviglia con le sue aree archeologiche. Storia ancora presente

Dettagli

Centro Storico di Enna

Centro Storico di Enna Centro Storico di Enna Il centro storico di Enna è individuabile in Enna Alta Nonostante il fatto che, a partire dagli anni 80, si sia sviluppata anche la parte bassa della città Enna Alta resta il cuore

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Sardella Gabriella Data di nascita 02/11/1956. Responsabile - Direzione Urbanistica

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Sardella Gabriella Data di nascita 02/11/1956. Responsabile - Direzione Urbanistica INFORMAZIONI PERSONALI Nome Sardella Gabriella Data di nascita 02/11/1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia COMUNE DI Responsabile - Direzione Urbanistica

Dettagli

Di Elena Amodeo 01/11/2010

Di Elena Amodeo 01/11/2010 Proposte normative relative alla composizione della C.C.M. e all esercizio di tutela e valorizzazione dei beni culturali nella Repubblica di San Marino Di Elena Amodeo 01/11/2010 COMPOSIZIONE DELLA C.C.M.

Dettagli

I RESTAURI DELLA CATTEDRALE DI SAN LORENZO:

I RESTAURI DELLA CATTEDRALE DI SAN LORENZO: I RESTAURI DELLA CATTEDRALE DI SAN LORENZO: 1890-1910 NEL 1883 NEI QUOTIDIANI INIZIANO AD APPARIRE PREOCCUPATE PRESE DI POSIZIONE SUL MISERANDO STATO DI CONSERVAZIONE DEL DUOMO E SULOLA POCA ATTENZIONE

Dettagli

BELPASSO- Prendendo le mosse dall art.9 della Costituzione Italiana, si intende promuovere lo sviluppo della cultura, la tutela e la valorizzazione

BELPASSO- Prendendo le mosse dall art.9 della Costituzione Italiana, si intende promuovere lo sviluppo della cultura, la tutela e la valorizzazione BELPASSO- Prendendo le mosse dall art.9 della Costituzione Italiana, si intende promuovere lo sviluppo della cultura, la tutela e la valorizzazione del patrimonio storicoartistico, a parlare è la presidente

Dettagli

Prof. Arch. Spiridione Alessandro Curuni

Prof. Arch. Spiridione Alessandro Curuni INFORMAZIONI PERSONALI Prof. Arch. Spiridione Alessandro Curuni via A. Albricci n.4-00194 Roma, Italia +39 340 7965543 spiridione.curuni@uniroma1.it Sesso M Data di nascita 29/12/1941 Nazionalità Italiana

Dettagli

Il restauro nel XX secolo. La Carta di Atene del 1931 La Carta Italiana del 1932 e le Istruzioni del 1938

Il restauro nel XX secolo. La Carta di Atene del 1931 La Carta Italiana del 1932 e le Istruzioni del 1938 Il restauro nel XX secolo La Carta di Atene del 1931 La Carta Italiana del 1932 e le Istruzioni del 1938 La Carta di Atene_1931 I criteri sono in gran parte ispirati a Giovannoni Tale strumento determina

Dettagli

I Restauri di Palazzo Pretorio a Prato

I Restauri di Palazzo Pretorio a Prato I Restauri di Palazzo Pretorio a Prato COMUNE DI PRATO Servizio Lavori Pubblici, Grandi Opere, Energia e Protezione Civile U.O. Recupero Patrimonio Storico Dirigente: Ufficio Direzione Lavori: Conservatrice

Dettagli

MARIA TERESA PEPE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE

MARIA TERESA PEPE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE MARIA TERESA PEPE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ISTRUZIONE E FORMAZIONE PEPE, MARIA TERESA istruzione o formazione Principali materie oggetto dello studio Nome e tipo di istituto di istruzione

Dettagli

Ferrara nel

Ferrara nel Ferrara nel 1400-1500 IL MEDIOEVO A FERRARA A meta del 1400 la città presentava un urbanistica di tipo medievale con borghi e piazze, la più importante Piazza Trento e Trieste (in foto). I borghi erano

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali (abilitante ai sensi del dlgs 42/2004)

Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali (abilitante ai sensi del dlgs 42/2004) Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali (abilitante ai sensi del dlgs 42/2004) Attività - AA 2011/12-2013/14 Corso di Laurea Magistrale a ciclo Unico in

Dettagli

I BENI CULTURALI DI INTERESSE RELIGIOSO

I BENI CULTURALI DI INTERESSE RELIGIOSO I BENI CULTURALI DI INTERESSE RELIGIOSO Res Mixta: bene su cui verte sia la competenza dello Stato che della Chiesa Normativa canonica Normativa civile Normativa pattizia Il patrimonio culturale di interesse

Dettagli

Committente: Abbazia dei Frati Benedettini Proprietà: Ministero degli Interni ~ Direzione Fondi Ecclesiastici di Culto

Committente: Abbazia dei Frati Benedettini Proprietà: Ministero degli Interni ~ Direzione Fondi Ecclesiastici di Culto Progetto esecutivo per il restauro del mobile di sagrestia e realizzazione di mobili per la conservazione dell arredo sacro all interno dell Abbazia di San Martino delle Scale PALERMO Committente: Abbazia

Dettagli

Il complesso archeologico termale e il mosaico del drago di Kaulonia

Il complesso archeologico termale e il mosaico del drago di Kaulonia Il complesso archeologico termale e il mosaico del drago di Kaulonia L antica Kaulonia, agli inizi del Novecento è stata identificata dall archeologo Paolo Orsi nella moderna cittadina di Monasterace Marina

Dettagli

Curriculum Vitae. Cognome e nome : LO BUE MARIA RITA. Luogo e data di nascita : Qualifica : Incarico attuale : Ufficio : telefono ufficio :

Curriculum Vitae. Cognome e nome : LO BUE MARIA RITA. Luogo e data di nascita : Qualifica : Incarico attuale : Ufficio : telefono ufficio : Curriculum Vitae Cognome e nome : LO BUE MARIA RITA Luogo e data di nascita : Qualifica : Incarico attuale : Ufficio : telefono ufficio : fax ufficio : casella di posta : Titoli di studio e professionali

Dettagli

Domenico e Pietro Marchelli

Domenico e Pietro Marchelli Domenico e Pietro Marchelli Giuseppe e Domenico Marchelli, ingegneri e architetti di fama, si stabilirono a Reggio alla fine del sec. XVIII. Giuseppe (Massa Carrara, 1785-1839), lasciò in città poche testimonianze

Dettagli

Visto il CCNL ; Visto il vigente Regolamento Area Posizioni Organizzative;

Visto il CCNL ; Visto il vigente Regolamento Area Posizioni Organizzative; Dipartimento V Servizio 3 Promozione dello sviluppo culturale metropolitano e politiche giovanili. Reti delle biblioteche Il Dirigente: Dott. Valerio De Nardo AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTRIBUZIONE DELL

Dettagli

Labirinto della Masone Committenza: Fondazione F.M. Ricci Realizzazione delle strutture murarie, compresi i paramenti faccia a vista; sistemazioni e pavimentazioni esterne, intonaci e sottofondi ; rivestimenti

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI PIANI DI STUDIO Curriculum ARCHEOLOGICO I ANNO 2 CFU settore: BIO/02 Botanica sistematica 2 CFU dall insegnamento Museologia naturalistica settore: ICAR/15

Dettagli

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN LETTERE CURRICULUM ARCHEOLOGICO

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN LETTERE CURRICULUM ARCHEOLOGICO CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN LETTERE CURRICULUM ARCHEOLOGICO Piano di studio del curriculum archeologico Primo anno CFU LETTERATURA ITALIANA 12 GEOGRAFIA 9 LETTERATURA GRECA 9 ASSIRIOLOGIA E STORIA DEL

Dettagli

Attività di Terza Missione promosse dal Dipartimento di Architettura dell'università degli Studi di Palermo

Attività di Terza Missione promosse dal Dipartimento di Architettura dell'università degli Studi di Palermo 2016 Soggetti coinvolti Inizio/fine attività 9/29/201629/09/2016 Conferenza Episcopale Italiana, Fondazione Italiana di Bioarchitettura, Ordini professionali di Roma Nell'ambito del Seminario Tecnico "Costruire

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI GRECO FULVIA ESPERIENZA LAVORATIVA \ F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE. Nome Indirizzo Telefono Fax

INFORMAZIONI PERSONALI GRECO FULVIA ESPERIENZA LAVORATIVA \ F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE. Nome Indirizzo Telefono Fax \ F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail GRECO FULVIA Nazionalità italiana ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di Tipo

Dettagli

Il terremoto del 6 aprile 2009 a L Aquila: dalla diagnosi dei dissesti alla progettazione degli interventi sull edilizia storica

Il terremoto del 6 aprile 2009 a L Aquila: dalla diagnosi dei dissesti alla progettazione degli interventi sull edilizia storica PROGRAMMA mercoledì 13.04 Registrazione dei partecipanti ore 15.30 PROLUSIONE DEL CORSO intervengono: S.E.R. Mons. Giuseppe Molinari Arcivescovo Metropolita de L Aquila Dr. Fabrizio Magani Direttore Regionale

Dettagli

Calendario della aperture dei siti culturali nel periodo 18 dicembre gennaio 2017

Calendario della aperture dei siti culturali nel periodo 18 dicembre gennaio 2017 Calendario della aperture dei siti culturali nel periodo 18 dicembre 2016 8 gennaio 2017 Agrigento: Museo Archeologico Pietro Griffo di Agrigento: apertura da martedì a 9,00-19,30; lunedì 9,00-13,30. festivi

Dettagli

Curriculum Attività Professionale

Curriculum Attività Professionale STUDIO DI ARCHITETTURA FIANCO Via Cesarini n 1 - Genzano di Roma 00045 Cell.:347.6959075 e-mail: fianco@tiscali.it Curriculum Attività Professionale Riccardo Fianco è nato a Roma il 02.01.1971. Ha conseguito

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Viale Japigia n 6 Lecce CMUMTR68D55I119Y. Comune di Tuglie (LE) P.O.R. Puglia 2000/2006 Asse III Misura 3.14 istruzione o formazione

CURRICULUM VITAE. Viale Japigia n 6 Lecce CMUMTR68D55I119Y. Comune di Tuglie (LE) P.O.R. Puglia 2000/2006 Asse III Misura 3.14 istruzione o formazione CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Indirizzo Maria Teresa CUOMO Telefono 329.6211995 Viale Japigia n 6 Lecce Nazionalità Italiana Data di nascita 15 aprile 1968 Codice fiscale CMUMTR68D55I119Y

Dettagli

BENI CULTURALI E VOLONTARIATO. Rapporto. - Fase Emergenziale

BENI CULTURALI E VOLONTARIATO. Rapporto. - Fase Emergenziale BENI CULTURALI E VOLONTARIATO Rapporto ORDINARIO STRAORDINARIO - Valorizzazione - Fase Preventiva - Fase Emergenziale BENI CULTURALI -Legge 14.01.1993 n. 4 Misure urgenti per il funzionamento dei musei

Dettagli

MARZO. Programma visite anno Sabato 11 marzo Galata Museo del Mare Genova. Sabato 25 marzo Palermo Centro Storico e monumenti

MARZO. Programma visite anno Sabato 11 marzo Galata Museo del Mare Genova. Sabato 25 marzo Palermo Centro Storico e monumenti Programma visite anno 2017 MARZO Sabato 11 marzo Galata Museo del Mare Genova Il Galata attualmente è il più grande museo marittimo del Mediterraneo. Ha sede nel più antico edificio della vecchia Darsena,

Dettagli

Scienze storico-artistiche A.A. 2010/2011 FSU

Scienze storico-artistiche A.A. 2010/2011 FSU Scienze storico-artistiche A.A. 2010/2011 FSU Il Corso di studi in Scienze storico-artistiche si articola in sei percorsi formativi consigliati: 1. Storia dell arte medievale 2. Storia dell arte moderna

Dettagli

CONSERVAZIONE E RESTAURO OPERE D ARTE EPISTEME DI CHERUBINI MARINA

CONSERVAZIONE E RESTAURO OPERE D ARTE EPISTEME DI CHERUBINI MARINA CONSERVAZIONE E RESTAURO OPERE D ARTE EPISTEME DI CHERUBINI MARINA INTERVENTI DI RESTAURO CONSERVATIVO DI VILLE VENETE VILLA GRAZIANI, TOBELLE A MARANO DI VALPOLICELLA (VR) INTERVENTO DI RESTAURO DELL

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Informazioni personali Nome PATRIZIA PALERMO Indirizzo Telefono Fax Nazionalità Italiana Data di nascita

CURRICULUM VITAE. Informazioni personali Nome PATRIZIA PALERMO Indirizzo Telefono Fax  Nazionalità Italiana Data di nascita CURRICULUM VITAE Informazioni personali Nome PATRIZIA PALERMO Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità Italiana Data di nascita Qualifica e incarico attuale Dirigente di III fascia, responsabile Unità

Dettagli

Regione Siciliana FRUIZIONE BENI CULTURALI IN SICILIA ANNO 2013 ANNO 2014

Regione Siciliana FRUIZIONE BENI CULTURALI IN SICILIA ANNO 2013 ANNO 2014 Agrigento Museo archeologico 15.769 36.137 51.906 165.542,50 15.612 34.060 49.672 166.272,66 Agrigento Parco archeologico della Valle dei Templi AG Biblioteca Museo "Luigi Agrigento Pirandello" Cattolica

Dettagli

ARCHITETTURA TECNICA I E LABORATORIO ARCHITETTURA TECNICA I A - L

ARCHITETTURA TECNICA I E LABORATORIO ARCHITETTURA TECNICA I A - L DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E ARCHITETTURA (DICAR) Corso di laurea magistrale in Ingegneria edile-architettura Anno accademico 2016/2017-2 anno ARCHITETTURA TECNICA I E LABORATORIO ARCHITETTURA TECNICA

Dettagli

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE PER GRUPPI DIDATTICI

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE PER GRUPPI DIDATTICI TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE PER GRUPPI DIDATTICI MATERIA: DISEGNO e PROG. CAD CLASSI: QUINTE I II QUADRIMESTRE Competenze Abilità/Capacità Conoscenze* Attività didattica Strumenti Tipologia verifiche ITER

Dettagli

pubblicati in corso cant. impegnato totale sanp ,00 X sanp ,00 X Piano delle opere sanp ,00 X

pubblicati in corso cant. impegnato totale sanp ,00 X sanp ,00 X Piano delle opere sanp ,00 X Fondi FESR Poin attrattori culturali 2007/2013 Decisione comunitaria n. C (2012) 2154 del 29 marzo 2012 Grande Progetto Pompei intervento integrato di sviluppo territoriale messa in sicurezza della opere

Dettagli

Uno scorcio sull Italia. Lingua e arte per i principianti di lingua italiana

Uno scorcio sull Italia. Lingua e arte per i principianti di lingua italiana 1 Uno scorcio sull Italia. Lingua e arte per i principianti di lingua italiana 1. I templi greci: Paestum e Agrigento VI V secolo a.c Livello A1 2 A. Introduzione Fra i secoli VIII e VII a.c. alcune popolazioni

Dettagli

UNIVERSITA di ROMA "SAPIENZA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA Corso di Laurea specialistica in STORIA DELL ARTE

UNIVERSITA di ROMA SAPIENZA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA Corso di Laurea specialistica in STORIA DELL ARTE 1 UNIVERSITA di ROMA "SAPIENZA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA Corso di Laurea specialistica in STORIA DELL ARTE Piano di studio A.A. 20-20 Lo/a studente/ssa.nato/a a.., prov...il.., tel../e-mail... iscritto/a

Dettagli

SINDACO/ASSESSORE Dr.ssa Mara Enrica SCAGNI

SINDACO/ASSESSORE Dr.ssa Mara Enrica SCAGNI SINDACO/ASSESSORE Dr.ssa Mara Enrica SCAGNI AREA SERVIZI ALLA PERSONA Dott. Gianni MOGNI DIREZIONE CULTURA E TURISMO Dott. Giulio MASSOBRIO SERVIZIO MUSEI CIVICI PROGRAMMA P0014 Sistema Musei PROGETTI

Dettagli

MUSEI, AREE ARCHEOLOGICHE E MONUMENTI IN PIEMONTE NEL 2015

MUSEI, AREE ARCHEOLOGICHE E MONUMENTI IN PIEMONTE NEL 2015 MUSEI, AREE ARCHEOLOGICHE E MONUMENTI IN PIEMONTE NEL 2015 I MUSEI, LE AREE ARCHEOLOGICHE E I MONUMENTI IN PIEMONTE NEL 2015 In questo documento vengono presentati in forma sintetica dati e informazioni

Dettagli

Savona-XIV SETTIMANA DELLA CULTURA

Savona-XIV SETTIMANA DELLA CULTURA Savona-XIV SETTIMANA DELLA CULTURA La cultura è di tutti: partecipa anche tu Iniziative, mostre, conferenze del Comune di Savona e ingressi gratuiti ai musei civici in occasione della Settimana della Cultura

Dettagli

ALTRI APPUNTAMENTI. Mostre. Tutto il mese di maggio

ALTRI APPUNTAMENTI. Mostre. Tutto il mese di maggio ALTRI APPUNTAMENTI Mostre Tutto il mese di maggio.30 Stazione Neapolis. I cantieri dell archeologia Mostra sugli scavi condotti in occasione dei lavori di costruzione della linea 1 della Metropolitana

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Dirigenziale Indirizzo Telefono Ufficio Cellulare ufficio Fax Ufficio E-mail TERRANA ANTONINO DIRIGENTE TERZA FASCIA Nazionalità

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N.6 DEL 22 GENNAIO 2007

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N.6 DEL 22 GENNAIO 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N.6 DEL 22 GENNAIO 2007 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 22 dicembre 2006 - Deliberazione N. 2088 - Area Generale di Coordinamento N. 5 - Ecologia,

Dettagli

Curriculum Vitae VULLO DANIELA. Cognome e nome : Luogo e data di nascita : Codice Fiscale : Qualifica : Dirigente 3a fascia dal 17/05/2000

Curriculum Vitae VULLO DANIELA. Cognome e nome : Luogo e data di nascita : Codice Fiscale : Qualifica : Dirigente 3a fascia dal 17/05/2000 Curriculum Vitae Cognome e nome : VULLO DANIELA Luogo e data di nascita : - Codice Fiscale : Qualifica : Dirigente 3a fascia dal 17/05/2000 Incarico attuale : Responsabile Unità Operativa dal 01/01/2007

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Generalità e titoli di studio:

CURRICULUM VITAE. Generalità e titoli di studio: CURRICULUM VITAE ARCHITETTO ANTONIO PRA via S. Giacomo n 3 Dolo (VE) SITO INTERNET: xoomer.alice.it/phidia.home.page Codice Fiscale: PRANTN65B25D325R Generalità e titoli di studio: Dott. arch. Antonio

Dettagli

Dal giugno 2013 a ottobre 2013

Dal giugno 2013 a ottobre 2013 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Inguì Giuseppe Via Ernesto Basile n. 08 90035 MARINEO (PA) Telefono 360/503161 Tel. CASA 091/8726286

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo CAMPISI SALVATORE N. 22 di Via Sortino, 95043 Militello in Val di Catania (CT) Telefono 095 656179 Fax 095 656179 E-mail s.campisi@comune.scordia.ct.it

Dettagli

FRUIZIONE BENI CULTURALI IN SICILIA ANNO 2011 - ANNO 2012

FRUIZIONE BENI CULTURALI IN SICILIA ANNO 2011 - ANNO 2012 ANNO - ANNO AG Agrigento Museo archeologico 14.151 42.495 56.646 147.872,50 12.664 34.760 47.424 137.376,50 Agrigento Agrigento Parco archeologico della Valle dei Templi Biblioteca Museo "Luigi Pirandello"

Dettagli

eventi culturali. Indichiamo infine, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i principali organizzati dalla nostra Associazione con lo scopo di

eventi culturali. Indichiamo infine, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i principali organizzati dalla nostra Associazione con lo scopo di Indichiamo infine, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i principali eventi culturali. organizzati dalla nostra Associazione con lo scopo di valorizzare le bellezze artistiche, e reperire fondi per

Dettagli

RILIEVO DEL DANNO ALLE CHIESE

RILIEVO DEL DANNO ALLE CHIESE ESEMPIO DI COMPILAZIONE SCHEDA Chiesa parrocchiale di S. Salvatore di Rodiano (Comune di Savigno-BO) Descrizione dell edificio e caratteristiche evidenziate dal sopralluogo Distacco di facciata incipiente

Dettagli

INDICEdelVOLUME PARTE PRIMA. Archeologia: storia di una parola 2. Dalla traccia alla sua interpretazione: facciamo un esempio 4

INDICEdelVOLUME PARTE PRIMA. Archeologia: storia di una parola 2. Dalla traccia alla sua interpretazione: facciamo un esempio 4 III PARTE PRIMA I beni culturali Capitolo 1 Archeologia 2 1 Che cos è l archeologia? 2 Archeologia: storia di una parola 2 2 A cosa serve l archeologia? 3 Un poeta archeologo? 3 3 Le fonti dell archeologia

Dettagli

RELAZIONE TECNICA-DESCRITTIVA E SPECIALISTICA

RELAZIONE TECNICA-DESCRITTIVA E SPECIALISTICA RELAZIONE TECNICA-DESCRITTIVA E SPECIALISTICA PROGETTO DEFINITIVO: RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO AULE E.2 - P.T. P.1. P.2 ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L AGRICOLTURA E L AMBIENTE SAN BENEDETTO VIA MARIO

Dettagli

DISCORSO SULLA METODOLOGIA GENERALE DEL RESTAURO DEI MONUMENTI

DISCORSO SULLA METODOLOGIA GENERALE DEL RESTAURO DEI MONUMENTI PIERO SANP AOLESI DISCORSO SULLA METODOLOGIA GENERALE DEL RESTAURO DEI MONUMENTI ' EDITRICE EDAM IUAV- VENEZIA DSTR e 410 BIBLIOTECA CENTRALE Bi8UC;cL:. PIERO SANPAOLESI ISTITUTO Di RlliEVL E RESTAUFO

Dettagli

Rischio sismico e patrimonio culturale. La vulnerabilità sismica del patrimonio culturale: stato dell arte

Rischio sismico e patrimonio culturale. La vulnerabilità sismica del patrimonio culturale: stato dell arte Rischio sismico e patrimonio culturale La vulnerabilità sismica del patrimonio culturale: stato dell arte la ricerca in tema di restauro antisismico attraverso tre filoni di indagine: lo studio storico

Dettagli

ARCH. FABRIZIO LATROFA

ARCH. FABRIZIO LATROFA CURRICULUM VITÆ PORTFOLIO - 40138 - BOLOGNA INFORMAZIONI PERSONALI DATA DI NASCITA: 17_05_1978 LUOGO DI NASCITA: BARI RESIDENZA: _40138_BOLOGNA STATO CIVILE: CELIBE OBBLIGHI DI LEVA: ASSOLTI FORMAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI VICENZA

PROVINCIA DI VICENZA DETERMINAZIONE N 766 DEL 23/08/2017 IL DIRIGENTE Premesso che la Provincia di Vicenza nell'ambito delle attività programmate per il 2017, ha previsto il sostegno a favore di Enti e Istituzioni, che rivestono

Dettagli

La Carta Internazionale del Restauro di Venezia (1964)

La Carta Internazionale del Restauro di Venezia (1964) Seconda Università degli Studi di Napoli Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale «L. Vanvitelli» Corso di Caratteri costruttivi dell edilizia storica A.A. 2012/2013 La Carta Internazionale del

Dettagli

Dipartimento di Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali (DiCEM)

Dipartimento di Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali (DiCEM) Denominazione dell attività formativa: STORIA DELL ARTE CONTEMPORANEA A.A. 2014/2015 Denominazione in inglese dell attività formativa: CONTEMPORARY ART HISTORY Corso di studio: Architettura / Architecture

Dettagli

CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI: TITOLI: 1) Laurea in Lettere ad indirizzo archeologico classico

CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI: TITOLI: 1) Laurea in Lettere ad indirizzo archeologico classico CURRICULUMVITAE DATI ANAGRAFICI: SIMONA MONTAGNANI nata a Siena il 24 Novembre 1967, domicilio in Firenze Via Pisana 799. Cellulare: 349/1280516 E.mail: info@simonamontagnani.it.web:www.simonamontagnani.it

Dettagli

Musei ed istituzioni similari per provincia. Anno 2005 (valori assoluti e percentuali).

Musei ed istituzioni similari per provincia. Anno 2005 (valori assoluti e percentuali). Musei ed istituzioni similari per provincia. Provincia Totale % Massa-Carrara 14 2,6 Lucca 44 8,2 Pistoia 39 7,2 Firenze 140 26,0 Prato 17 3,2 Livorno 38 7,1 Pisa 61 11,3 Arezzo 56 10,4 Siena 84 15,6 Grosseto

Dettagli

PER LA SALVEZZA DEI BENI CULTURALI IN ITALIA VOLUME PRIMO

PER LA SALVEZZA DEI BENI CULTURALI IN ITALIA VOLUME PRIMO .. PER LA SALVEZZA DEI BENI CULTURALI IN ITALIA VOLUME PRIMO LA SALVEZZA DEI BENI CULTURALI IN ITALIA All e d~menti della Commissione d'indagine,... la tutela e la valorizzazione del patrimonio ~. archeologico,

Dettagli

Dopo aver percorso in pullman la riva sinistra d Adige si prosegue a piedi per la visita nel cuore più antico del centro storico. VERONA IN GENERALE

Dopo aver percorso in pullman la riva sinistra d Adige si prosegue a piedi per la visita nel cuore più antico del centro storico. VERONA IN GENERALE L affascinate itinerario intende indagare la pregnanti vicende storico-culturali di Verona attraverso l analisi dei monumenti più significativi che la caratterizzano e grazie a cui Verona diventa città

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL PARCO ARCHEOLOGICO E PAESAGGISTICO DELLA VALLE DEI TEMPLI DI AGRIGENTO

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL PARCO ARCHEOLOGICO E PAESAGGISTICO DELLA VALLE DEI TEMPLI DI AGRIGENTO PROTOCOLLO D INTESA TRA IL PARCO ARCHEOLOGICO E PAESAGGISTICO DELLA VALLE DEI TEMPLI DI AGRIGENTO E IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL INGEGNERIA CIVILE E DELL ARCHITETTURA DEL POLITECNICO DI BARI PER LO

Dettagli

ARCHEOLOGIA MEDIEVALE CORSO Claudio Negrelli

ARCHEOLOGIA MEDIEVALE CORSO Claudio Negrelli ARCHEOLOGIA MEDIEVALE CORSO 2014-2015 Claudio Negrelli La ceramologia: una disciplina a sé stante? Lo studio del materiale ceramico medievale e post-medievale La ceramologia in generale come studio tipologico,

Dettagli

Sistema Intonaci INTONACO 700

Sistema Intonaci INTONACO 700 RESTAURO STORICO PROGETTISTA Studio Dedalo Ing. Carlo Ostorero Via Mantova, 19 10153 Torino tel. 011 28 76 501 mail@studiodedalo.it www.studiodedalo.it IMPRESA ESECUTRICE Rosellini Restauri s.a.s. Corso

Dettagli

ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE DELL ARCHITETTO BRUNO VANTAGGIATO

ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE DELL ARCHITETTO BRUNO VANTAGGIATO CURRICULUM VITAE DELL ARCHITETTO BRUNO VANTAGGIATO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Bruno Vantaggiato Via SS. Trinità n 44, Avellino, Italia Telefono tel. 0825786323 cell. 360.634802 Fax Fax. 0825786323

Dettagli

ARCHEOLOGIA Finalità e Ordinamento

ARCHEOLOGIA Finalità e Ordinamento Lettere e Filosofia ARCHEOLOGIA Finalità e Ordinamento La Scuola, articolata negli indirizzi di Archeologia preistorica, Archeologia classica, Archeologia post-classica, ha lo scopo di approfondire la

Dettagli

Palermo antica. Pignatta troncoconica Necropoli Punica di Palermo, scavi 1967, tomba 4 H cm 9,9 Diam. cm 11,2 N.I

Palermo antica. Pignatta troncoconica Necropoli Punica di Palermo, scavi 1967, tomba 4 H cm 9,9 Diam. cm 11,2 N.I Palermo antica Pignatta troncoconica Necropoli Punica di Palermo, scavi 1967, tomba 4 H cm 9,9 Diam. cm 11,2 N.I. 32905 Brocca (Oinochoe) trilobata Necropoli Punica di Palermo, scavi 1966, tomba 12 H cm

Dettagli

chiese veneziane San Zanipolo_1.indb 1 12/12/12 09:06

chiese veneziane San Zanipolo_1.indb 1 12/12/12 09:06 chiese veneziane chiese veneziane Collana diretta da Comitato scientifico Tiziana Franco Deborah Howard Anne Markham Schulz Paola Rossi VOLUMI PUBBLICATI 1 La basilica dei Santi Giovanni e Paolo Pantheon

Dettagli

Modifica di Archeologia. Data di attivazione 01/10/2005. Data di approvazione del consiglio di facoltà 18/01/2005

Modifica di Archeologia. Data di attivazione 01/10/2005. Data di approvazione del consiglio di facoltà 18/01/2005 Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di CAGLIARI Modifica di Data di attivazione 01/10/2005 Data di approvazione del consiglio di facoltà 18/01/2005 Data di approvazione

Dettagli

L a u r a M i o l a t o Ingegnere

L a u r a M i o l a t o Ingegnere L a u r a M i o l a t o Ingegnere Padova Via A. Vallisnieri 13/b Studio: Padova - via XX Settembre 35 Tel: 329 7429640 e-mail: laura_miolato@libero.it pec: laura.miolato@ingpec.eu C.F.: MLT LRA 63M69 G224R

Dettagli

1992 diploma di Maturità Classica presso il Liceo Classico G. Garibaldi a Palermo FORMAZIONE ACCADEMICA

1992 diploma di Maturità Classica presso il Liceo Classico G. Garibaldi a Palermo FORMAZIONE ACCADEMICA CURRICULUM DI GABRIELLA CIANCIOLO COSENTINO nata a Palermo il 12/10/1973 Architetto Dottore di Ricerca in Storia dell Architettura e Conservazione dei Beni Architettonici Docente a contratto di Storia

Dettagli

I BENI CULTURALI. Bene Culturale nella legislazione. Docente: Portas Giuliana

I BENI CULTURALI. Bene Culturale nella legislazione. Docente: Portas Giuliana I BENI CULTURALI Evoluzione del concetto di Bene Culturale nella legislazione Docente: Portas Giuliana l'articolo 9 della Costituzione Italiana: "la Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e della

Dettagli

Il Codice dei Beni Culturali

Il Codice dei Beni Culturali Il Codice dei Beni Culturali Il Codice dei Beni Culturali raccoglie e organizza tutte le leggi emanate dallo Stato Italiano in materia di tutela e conservazione dei beni culturali. Il Codice è stato approvato

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail RIZZUTO CALOGERO Nazionalità Italiana Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

Chiesa Addolorata di Serra San Bruno

Chiesa Addolorata di Serra San Bruno Chiesa Addolorata di Serra San Bruno Serra san Bruno appartiene alla provincia di Vibo Valentia ed è situata a metà tra le coste ioniche e tirreniche della Calabria. Piccolo paese immerso nel bel verde

Dettagli

Corso di Teoria e Storia del Restauro

Corso di Teoria e Storia del Restauro UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI ARCHITETTURA Corso di Laurea in Scienze dell Architettura_L17 Corso di Teoria e Storia del Restauro Il concorso internazionale per il restauro del tempio-duomo

Dettagli

PALAZZO CHIAVELLI E TEATRO GENTILE - FABRIANO, ANCONA

PALAZZO CHIAVELLI E TEATRO GENTILE - FABRIANO, ANCONA Le realizzazioni PALAZZO CHIAVELLI E TEATRO GENTILE - FABRIANO, ANCONA Restauro e miglioramento sismico del palazzo comunale (Palazzo Chiavelli) e del Teatro Gentile nel comune di Fabriano (AN). Committente:

Dettagli

VENEZIA Ex Convento Santa Teresa RECUPERO ARCHITETTONICO

VENEZIA Ex Convento Santa Teresa RECUPERO ARCHITETTONICO RECUPERO ARCHITETTONICO PROGETTISTA Arch. Flavio Melinato IMPRESA ESECUTRICE Cofely Italia S.p.A. Via Ostiense, 333 00146 - Roma tel. 070 66 16 720 LAVORI DI INTONACATURA Maronese S.r.l. Via Loncon, 7

Dettagli

SCIENZE DEI BENI CULTURALI

SCIENZE DEI BENI CULTURALI FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI REGOLAMENTO DIDATTICO ALLEGATO B PERCORSI CURRICULUM BIBLIOTECONOMICO E BIBLIOGRAFICO (REVISIONE 24.04.03) LEGENDA TIPOLOGIA

Dettagli

Museo Archeologico Antonino Salinas

Museo Archeologico Antonino Salinas Museo Archeologico Antonino Salinas PROGETTO DIDATTICO DAL MUSEO ALLO SCAVO La collezione Astuto: spunti e riflessioni per l elaborazione di percorsi didattici alla scoperta del collezionismo siciliano

Dettagli

SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2014

SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2014 A A01 Funzionamento amministrativo generale 01 Avanzo di Amministrazione presunto 409,42 01 Non Vincolato 173,33 02 Vincolato 236,09 02 Finanziamenti dallo Stato 17.297,33 01 Dotazione ordinaria 17.297,33

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R

F O R M A T O E U R O P E O P E R F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DI FERRO MARIA Indirizzo Palermo Telefono 335 1407228 Fax E-mail maria.diferro@regione.sicilia.it; Nazionalità

Dettagli

Palazzo Ducale di Sassuolo

Palazzo Ducale di Sassuolo Palazzo Ducale di Sassuolo Sassuolo è una cittadina in provincia di Modena, famosa per le ceramiche, per aver portato la sua squadra di calcio in serie A e per il suo Palazzo Ducale, di recente restaurato.

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pisani Simona Indirizzo Telefono E-mail Nazionalità Data di nascita ISTRUZIONE Date (da a) Conseguito in data 23/10/2013 Nome e tipo di istituto

Dettagli

XVIII secolo opera d arte come documento per ritrovare le proprie radici necessità di conservazione del monumento nasce la scienza del restauro

XVIII secolo opera d arte come documento per ritrovare le proprie radici necessità di conservazione del monumento nasce la scienza del restauro IL RESTAURO XVIII secolo opera d arte come documento per ritrovare le proprie radici necessità di conservazione del monumento nasce la scienza del restauro XIX secolo si formano diverse correnti di pensiero

Dettagli

COMUNE DI PARMA ACCADEMIA NAZIONALE DI BELLE ARTI DI PARMA PREMIO DI ARCHITETTURA E URBANISTICA RIZZARDI POLINI

COMUNE DI PARMA ACCADEMIA NAZIONALE DI BELLE ARTI DI PARMA PREMIO DI ARCHITETTURA E URBANISTICA RIZZARDI POLINI COMUNE DI PARMA ACCADEMIA NAZIONALE DI BELLE ARTI DI PARMA PREMIO DI ARCHITETTURA E URBANISTICA RIZZARDI POLINI Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. 910/44 in data 16/07/2009 Premessa Il

Dettagli

(Ordinati per localizzazione)

(Ordinati per localizzazione) (Ordinati per localizzazione) Città di Cagliari Provincia Cagliari Soprintendenza Beni Archeologici Soprintendenza Beni Architettonici, Paesaggistici, Storico Artistici, Etnografici della per le provincie

Dettagli

Verona, 22 aprile 2016

Verona, 22 aprile 2016 Corso di formazione sul paesaggio Edizione 2016 IL PAESAGGIO AGRARIO TRA OBSOLESCENZA E DEGRADO Azioni di recupero e valorizzazione Verona, 22 aprile 2016 Paesaggio, sensibilizzazione, responsabilizzazione.

Dettagli

VILLA RICCI - COLONNELLA, TERAMO

VILLA RICCI - COLONNELLA, TERAMO VILLA RICCI - COLONNELLA, TERAMO Restauro e risanamento conservativo di Villa Ricci - Colonnella (TE). Committenti: Ricci Isabella, Di Giovanni Filippo, Di Giovanni Vincenzo, Di Giovanni Marina. Progettazione

Dettagli

ATTILIO LAPADULA ARCHITETIURE A ROMA ED I LAZIO. a cura di Luca Greti e Tommaso Dore

ATTILIO LAPADULA ARCHITETIURE A ROMA ED I LAZIO. a cura di Luca Greti e Tommaso Dore ATTILIO LAPADULA ARCHITETIURE A ROMA a cura di Luca Greti e Tommaso Dore ED I LAZIO IUAV - VENEZIA AREA SERV BIBLIOGRAFICI E DOCUMENTALI A 1970 BIBLIOTECA CENTRALE jxx) A ~0~o ATTILIO LAP ADULA ARCHITETTURE

Dettagli

FRUIZIONE BENI CULTURALI IN SICILIA 2012-2013

FRUIZIONE BENI CULTURALI IN SICILIA 2012-2013 Agrigento Museo archeologico 12.664 34.760 47.424 137.376,50 15.769 36.137 51.906 165.542,50 Agrigento Parco archeologico della Valle dei Templi 291.428 240.328 531.756 2.860.758,50 339.738 204.141 543.879

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARCELLO ZAMPINO Indirizzo VIA ROMA N.10-95040 MINEO (CT) Telefono 0933/989085 Fax 0933/989071 E-mail Nazionalità Italiana Data di nascita 13/07/1959

Dettagli

COMUNE DI QUARTO D ALTINO PROVINCIA DI VENEZIA Servizio Tecnico- Ufficio Patrimonio e Infrastrutture

COMUNE DI QUARTO D ALTINO PROVINCIA DI VENEZIA Servizio Tecnico- Ufficio Patrimonio e Infrastrutture COMUNE DI QUARTO D ALTINO PROVINCIA DI VENEZIA Servizio Tecnico- Ufficio Patrimonio e Infrastrutture Oggetto PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2012-2013-2014 Presentazione sintetica Redatto da Arch.

Dettagli

D.Lgs. 85/ Programma di valorizzazione di PALAZZO CASTELVECCHIO - Carpi (MO) C3 - Relazione fra edifici e attività nella microscala urbana

D.Lgs. 85/ Programma di valorizzazione di PALAZZO CASTELVECCHIO - Carpi (MO) C3 - Relazione fra edifici e attività nella microscala urbana Settore A4 - Restauro e conservazione del patrimonio immobiliare artistico e storico D.Lgs. 85/2010 - Programma di valorizzazione di PALAZZO CASTELVECCHIO - Carpi (MO) Preferisco essere una sognatrice

Dettagli

Regione Siciliana Assessorato dei Beni culturali e dell identità siciliana DIPARTIMENTO REGIONALE DEI BENI CULTURALI

Regione Siciliana Assessorato dei Beni culturali e dell identità siciliana DIPARTIMENTO REGIONALE DEI BENI CULTURALI Allegato A al DDG n.272/201 REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato dei Beni culturali e dell identità siciliana DIPARTIMENTO REGIONALE DEI BENI CULTURALI ASSETTO ORGANIZZATIVO strutture peso

Dettagli