COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna"

Transcript

1 COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna tel Fax COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA COMUNICAZIONE DI AGGIORNAMENTO DELLA PROPRIETA IN COSTANZA DI AFFITTO D AZIENDA DA PARTE DEL NUOVO PROPRIETARIO (1) Il/La sottoscritto/a cognome nome nato/a a il cittadino appartenente all Unione Europea cittadino non appartenente all Unione Europea sesso M F residente a via/piazza n. C.A.P. tel. (obbligatorio) codice fiscale cellulare fax nella qualità di titolare dell impresa (in caso di ditta individuade) nella qualità di (in caso di società) ragione sociale con sede legale a via/piazza ] n. C.A.P. codice fiscale [ con iscrizione alla Camera di Commercio di n. COMUNICA Di avere acquisito dal Sig. nella qualità di titolare dell impresa (in caso di ditta individuale) nella qualità di (in caso di società) ragione sociale con sede legale a via/piazza n. C.A.P. codice fiscale 1

2 la proprietà dell azienda commerciale riferita al posteggio fila n. del Mercato/Fiera la cui gestione resta affidata al Sig., attuale concessionario del posteggio in argomento. A seguito di: - compravendita - successione - altre cause atto/contratto repertorio n. del. a cura del notaio in in corso di registrazione/registrato a. in data. al n... durata del contratto rinnovabile tacitamente non rinnovabile gli effetti attivi e passivi del contratto/atto decorrono dal per il quale: esiste patto di riservato dominio a favore di. non esiste patto di riservato dominio Il sottoscritto, in relazione alla suddetta comunicazione valendomi delle disposizioni di cui agli artt. 46 e 47 ed all art. 3 del T.U. della normativa sulla documentazione amministrativa di cui al D.P.R. n. 445/2000, consapevole delle sanzioni previste dall art. 76 e della decadenza dei benefici prevista dall art. 75 del medesimo T.U. in caso di dichiarazioni false o mendaci, sotto la propria personale responsabilità DICHIARA di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall'art. 5, del d.lgs. 114/1998 che nei propri confronti non sussistono le cause di divieto, di decadenza o di sospensione previste dall art. 10 della legge 31 maggio 1965, n. 575 (antimafia) (completare solo in caso di società) di essere a conoscenza che nei confronti della società di cui sono Legale Rappresentante dal non sussiste alcun provvedimento giudiziario interdittivo, disposto ai sensi della legge 31 maggio 1965, n. 575 (SOLO PER LE SOCIETÀ DI PERSONE COMPILARE LA/LE DICHIARAZIONE/I DI CUI ALL ALLEGATO - A) (2) ALLEGATI OBBLIGATORI (CITTADINI NON APPARTENENTI ALL UNIONE EUROPEA) Copia del permesso di soggiorno e della ricevuta della richiesta di rinnovo, se il permesso di soggiorno allegato scade entro 30 giorni Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC), obbligatorio (VEDERE NOTE A PAG. 5) 2

3 Informativa sulla privacy D. Lgs. 196/2003 L Amministrazione Comunale informa, ai sensi dell art. 13 D.Lgs. 196/2003, che: a) il trattamento dei dati conferiti con dichiarazioni / richieste è finalizzato allo sviluppo del relativo procedimento amministrativo ed alle attività ad esso correlate; b) il conferimento dei dati è obbligatorio per il corretto sviluppo dell istruttoria e degli altri adempimenti; c) il mancato conferimento di alcuni o di tutti i dati richiesti comporta l interruzione / l annullamento dei procedimenti amministrativi; d) in relazione al procedimento ed alle attività correlate, il Comune può comunicare i dati acquisiti con le dichiarazioni / richieste ad altri Enti competenti; e) il dichiarante può esercitare i diritti previsti dall art.7 del D. Lgs. 196/2003, ovvero la modifica, l aggiornamento e la cancellazione dei dati; f) il titolare della banca dati è il Comune di Bologna, responsabili del trattamento dei dati sono i Direttori dei Settori interessati. Data Firma (*) (*) Ai sensi dell art. 38, comma 3, del D.P.R. 445/2000, la dichiarazione è sottoscritta dall interessato in presenza del dipendente addetto ovvero sottoscritta e inviata unitamente a copia fotostatica, non autenticata, di un documento di identità del sottoscrittore, all ufficio competente via fax, tramite un incaricato, oppure a mezzo posta. 3

4 ALLEGATO A DICHIARAZIONI DI ALTRE PERSONE (AMMINISTRATORI, SOCI) INDICATE ALL'ART. 2 D.P.R. 252/1998 (solo per le società di persone).... ANNOTAZIONI: 4

5 (1) In caso di cessione di proprietà dell azienda in costanza di affitto d azienda o gestione affidata a terzi, l acquirente è tenuto, entro 48 ore dalla cessione della proprietà o comunque nel primo entro il primo giorno lavorativo successivo, a presentare una comunicazione al Settore competente in cui dichiara : di essere in possesso dei requisiti di cui all articolo 5 del Decreto Legislativo 31 marzo 1998, n. 114; di essere iscritto al Registro Imprese della Camera di Commercio o di provvedere ad iscriversi nei termini di legge. (2) I requisiti morali e l autocertificazione in materia antimafia devono essere posseduti: 1) Ditte individuali: il titolare 2) Società: per le società in nome collettivo: tutti i soci; per le società in accomandita semplice: i soci accomandatari (3) comma 2-bis dell art. 28 del D. Lgs. 114/1998, così come modificato dall art. 11 della L. 102/2009: l autorizzazione all esercizio dell attività di cui al comma 1 è, in ogni caso, soggetta alla presentazione da parte del richiedente del documento unico di regolarità contributiva (DURC), di cui all art. 1, comma 1176, della legge 27 dicembre 2006, n Entro il 31 gennaio di ciascun anno successivo a quello del rilascio dell autorizzazione, il comune, avvalendosi anche della collaborazione gratuita delle associazioni di categoria riconosciute dal Consiglio nazionale dell economia e del lavoro, verifica la sussistenza del documento DOCUMENTO UNICO DI REGOLARITÀ CONTRIBUTIVA (DURC) Ai sensi del comma 2-bis dell art. 28 del D. Lgs. 114/1998, così come modificato dall art. 11 della L. 102/2009 l autorizzazione all esercizio dell attività di commercio su aree pubbliche è soggetta alla presentazione da parte del richiedente del documento unico di regolarità contributiva (DURC), di cui all art. 1, comma 1176, della legge 27 dicembre 2006, n Entro il 31 gennaio di ciascun anno successivo a quello del rilascio dell autorizzazione il Comune verifica la sussistenza del documento. In caso di esito negativo di tale verifica verrà avviato il procedimento per la revoca dell autorizzazione. NEL CASO DI MANCATA PRESENTAZIONE DEL DURC L AUTORIZZAZIONE NON POTRA ESSERE RILASCIATA. Precisazioni: 1) Nel caso di DURC richiesto per l avvio dell attività deve essere allegata al presente modulo la dichiarazione di insussistenza di irregolarità contributive nei confronti dell Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS) rilasciata dallo stesso Istituto. 2) Nell ipotesi di subingresso il DURC deve essere allegato sia dal cedente che dal cessionario. 3) Qualora il richiedente l autorizzazione sia una società di persone, il DURC deve essere allegato da parte di tutti i soci. 4) Qualora il soggetto tenuto alla presentazione del DURC non eserciti l attività, lo stesso deve comunque allegare la dichiarazione di insussistenza di irregolarità contributive nei confronti dell Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS) rilasciata dallo stesso Istituto. 5) Qualora il titolare dell impresa non si avvalga di familiari collaboratori o di dipendenti, lo stesso non è assoggettato ad alcun obbligo di versamento INAIL e, pertanto, deve allegare l attestato di correttezza contributiva, rilasciato dall INPS in forma cartacea. 6) Nel caso in cui il richiedente l autorizzazione svolga in via abituale e prevalente attività lavorativa diversa da quella commerciale (ad es. attività da lavoro dipendente), lo stesso non è tenuto ad iscriversi nella gestione Commercianti né all iscrizione INAIL. Sarà quindi necessario allegare al presente modulo la dichiarazione INPS di non assoggettabilità alla Gestione Esercenti attività commerciali per contemporanea iscrizione nel Fondo Lavoratori dipendenti. 5

COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA

COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA Dipartimento Economia e Promozione della Città Settore Attività Produttive e Commercio I - 40129 Bologna - Piazza Liber Paradisus, 10, torre A www.comune.bologna.it/impresa - PEC suap@pec.comune.bologna.it

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna

SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna tel. 051 2194082-2194013 - Fax 051 2194870 Comunicazione di VARIAZIONE DI RAGIONE

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA. SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna

COMUNE DI BOLOGNA. SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna spazio per marca da bollo vigente DA APPORRE SOLO IN CASO DI DOMANDA DI APERTURA COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna

Dettagli

AREA VIVIBILITÀ URBANA P.zza Liber Paradisus, 10 - Torre A - Piano Bologna Tel Fax

AREA VIVIBILITÀ URBANA P.zza Liber Paradisus, 10 - Torre A - Piano Bologna Tel Fax AREA VIVIBILITÀ URBANA P.zza Liber Paradisus, 10 - Torre A - Piano 5 40129 Bologna Tel. 051.2194082 051.2194013 Fax 051.2194870 COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE DI RAGIONE SOCIALE E/O LEGALE RAPPRESENTANTE

Dettagli

DOMANDA PER L'AVVIO DEL PROCEDIMENTO

DOMANDA PER L'AVVIO DEL PROCEDIMENTO Domanda a 60gg Titolazione 10.01.05 Tipo doc. 94 Proc. 1853 AREA VIVIBILITÀ URBANA Piazza Liber Paradisus 10 Torre A - Piano 5 tel. 051 2194082-2194013 - Fax 051 2194870 - DOMANDA PER L'AVVIO DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

PIAZZA LIBER PARADISUS N.10- CAP TORRE A 5 PIANO tel Fax

PIAZZA LIBER PARADISUS N.10- CAP TORRE A 5 PIANO tel Fax COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI PIAZZA LIBER PARADISUS N.10- CAP 40129 TORRE A 5 PIANO tel. 051 2194082-2194013 - Fax 051 2194870 - ESERCIZIO GIOCHI LECITI ( art. 86, comma

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n Cisterna di Latina Tel Fax

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n Cisterna di Latina Tel Fax COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n.1 04012 Cisterna di Latina Tel. 06-96834227 - Fax 06-96834336 DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI: ACCONCIATORE ED

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA. SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna

COMUNE DI BOLOGNA. SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna spazio per marca da bollo vigente DA APPORRE SOLO IN CASO DI DOMANDA DI APERTURA COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna

Dettagli

COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE

COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE Dipartimento Economia e Promozione della Città Settore Attività Produttive e Commercio - U.O. Somministrazione, manifestazioni, artigianato e ricettive 40129 Bologna Piazza Liber Paradisus, 10, Torre A

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna

COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna tel. 051 2194082-2194013 - Fax 051 2194870 - COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE-

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE- spazio per la protocollazione Allo Sportello Unico delle Attività Produttive del COMUNE di MARSCIANO COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE- AUTORIZZAZIONE TEMPORANEA MERCATO DEL LUNEDI Segnalazione certificata di

Dettagli

Comune di Cattolica. SETTORE 2: ATTIVITA' ECONOMICHE Sportello Unico Attività Produttive.

Comune di Cattolica. SETTORE 2: ATTIVITA' ECONOMICHE Sportello Unico Attività Produttive. Comune di Cattolica Provincia di Rimini http://www.cattolica.net P.IVA 00343840401 email:info@cattolica.net SETTORE 2: ATTIVITA' ECONOMICHE Sportello Unico Attività Produttive PEC: protocollo@comunecattolica.legalmailpa.it

Dettagli

Comune di Cattolica. SETTORE 3: ATTIVITA' ECONOMICHE Sportello Unico Attività Produttive.

Comune di Cattolica. SETTORE 3: ATTIVITA' ECONOMICHE Sportello Unico Attività Produttive. Comune di Cattolica Provincia di Rimini http://www.cattolica.net P.IVA 00343840401 email:info@cattolica.net SETTORE 3: ATTIVITA' ECONOMICHE Sportello Unico Attività Produttive PEC: protocollo@comunecattolica.legalmailpa.it

Dettagli

COMUNE DI RICCIONE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE VIALE VITTORIO EMANUELE II, RICCIONE. nato/a a

COMUNE DI RICCIONE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE VIALE VITTORIO EMANUELE II, RICCIONE. nato/a a COMUNICAZIONE TRASFERIMENTO TITOLARITA mod. 04/2015 COMUNE DI RICCIONE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE VIALE VITTORIO EMANUELE II, 2 47838 RICCIONE COMUNICAZIONE TRASFERIMENTO TITOLARITA DI IMPIANTO

Dettagli

Il/la sottoscritto/a Cognome Nome data di nascita luogo di nascita cittadinanza residente a Prov. via, piazza, ecc. n. CAP Codice fiscale

Il/la sottoscritto/a Cognome Nome data di nascita luogo di nascita cittadinanza residente a Prov. via, piazza, ecc. n. CAP Codice fiscale marca da bollo (spazio per l ufficio) Al COMUNE di LOMAGNA RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER LA VENDITA AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA in FORMA ITINERANTE, ai sensi dell'art. 24 della Legge regionale 2 febbraio

Dettagli

UNIONE COMUNITA COLLINARE BETLEMME

UNIONE COMUNITA COLLINARE BETLEMME UNIONE COMUNITA COLLINARE BETLEMME PIAZZA AUSTRALIA,5 15030 CONZANO C.F.01994480067-Tel.0142/925132-Fax 0142/925734 e-mail:comune@comune.conzano.al.it SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Settore/servizio

Dettagli

timbro protocollo COMMERCIO ALL INGROSSO (Art. 1 comma 35 e 36 della L.R. 11/08)

timbro protocollo COMMERCIO ALL INGROSSO (Art. 1 comma 35 e 36 della L.R. 11/08) timbro protocollo responsabile del procedimento data ricezione prot. gen. n.. del prot. SUAP n data COMMERCIO ALL INGROSSO (Art. 1 comma 35 e 36 della L.R. 11/08) Da presentare in triplice copia Istanza

Dettagli

COMUNICAZIONE DI SUBINGRESSO IN ATTIVITÀ DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE (L.R. 07 febbraio 2005, n. 28 e successive modificazioni art.

COMUNICAZIONE DI SUBINGRESSO IN ATTIVITÀ DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE (L.R. 07 febbraio 2005, n. 28 e successive modificazioni art. AGGIORNAMENTO L.R. 63/2011 COMUNICAZIONE DI SUBINGRESSO IN ATTIVITÀ DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE (L.R. 07 febbraio 2005, n. 28 e successive modificazioni art. 74 e 77 ) AL SUAP UNIONE DEI COMUNI DELLA

Dettagli

Il/La sottoscritt Sesso: M F. Via n. C.A.P. tel. cell. . in qualità di legale rappresentante della società denominata. con sede legale in Via n.

Il/La sottoscritt Sesso: M F. Via n. C.A.P. tel. cell.  . in qualità di legale rappresentante della società denominata. con sede legale in Via n. COMMERCIO SU AREE PRIVATE, IN SEDE FISSA DENUNCIA DI VARIAZIONE NELLA TITOLARITA DI AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER IL COMMERCIO SU AREE PRIVATE, IN SEDE FISSA, A SEGUITO DI MODIFICAZIONI SOCIETARIE

Dettagli

Il/la sottoscritto/a Cognome Nome data di nascita luogo di nascita cittadinanza residente a Prov. via, piazza, ecc. n. CAP Codice fiscale

Il/la sottoscritto/a Cognome Nome data di nascita luogo di nascita cittadinanza residente a Prov. via, piazza, ecc. n. CAP Codice fiscale Marca da bollo da 14,62 Al COMUNE di FARA GERA D ADDA RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER LA VENDITA AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA in FORMA ITINERANTE, ai sensi della Legge Regionale 2 febbraio 2010, n. 6 e del

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna

COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna MOD. COM 6 BIS copia per il Comune COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna tel. 051 2194082-2194013 - Fax 051 2194870 FORME

Dettagli

Al Sig. Sindaco del Comune di Faenza

Al Sig. Sindaco del Comune di Faenza Al Sig. Sindaco del Comune di Faenza Faenza,........ (data di compilazione) bollo COMUNE DI FAENZA Tit. Cl. Data Prot. Gen. Fascicolo Oggetto: domanda di subentro nell autorizzazione e concessione di occupazione

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Il sottoscritto nato a prov. il residente in ( ) Via n. C.F. tel. cell. Cittadinanza

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Il sottoscritto nato a prov. il residente in ( ) Via n. C.F. tel. cell. Cittadinanza Spazio riservato al protocollo AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI FRASCATI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' per SUBINGRESSO nella titolarità o nella gestione dell'azienda o nel ramo d'azienda di

Dettagli

nato/a a il, via n. C.A.P., avente la sede in indirizzo n., indirizzo PEC,mail,

nato/a a il, via n. C.A.P., avente la sede in indirizzo n., indirizzo PEC,mail, Mod antimafia 2 AUTOCERTIFICAZIONE ANTIMAFIA (art. 88 co. 4-bis e art. 89 D. Lgs. 159/2011) Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto notorio (artt. 46 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) Il/La sottoscritto/a

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Esclusivamente in forma ITINERANTE tipo B

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Esclusivamente in forma ITINERANTE tipo B AL COMUNE DI MESAGNE ( Sportello Unico per le Attività Produttive ) S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Esclusivamente in forma ITINERANTE tipo B (ai sensi

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMUNE DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA DI COMMERCIO SU AREA PUBLICA IN FORMA ITINERANTE SETTORE ALIMENTARE Il/La sottoscritto/a cognome Nome nato/a a Provincia il stato cittadinanza

Dettagli

Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00

Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00 Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI SELEZIONE AL BANDO PUBBLICO N.1 PER L ASSEGNAZIONE A SCADENZA DELLE CONCESSIONI SU POSTEGGI GIA ESISTENTI

Dettagli

COMMERCIO IN FORMA ITINERANTE SETTORE ALIMENTARE DENUNCIA INIZIO ATTIVITA

COMMERCIO IN FORMA ITINERANTE SETTORE ALIMENTARE DENUNCIA INIZIO ATTIVITA COMMERCIO IN FORMA ITINERANTE SETTORE ALIMENTARE DENUNCIA INIZIO ATTIVITA 2 copie con firma originale da presentare all Ufficio Attività Produttive di cui 1 copia timbrata dovrà essere trattenuta dall

Dettagli

DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA DI COMMERCIO SU AREA PUBBLICA IN FORMA ITINERANTE SETTORE ALIMENTARE

DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA DI COMMERCIO SU AREA PUBBLICA IN FORMA ITINERANTE SETTORE ALIMENTARE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMUNE DI PONTASSIEVE SVILUPPO ECONOMICO DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA DI COMMERCIO SU AREA PUBBLICA IN FORMA ITINERANTE SETTORE ALIMENTARE Il/La sottoscritto/a Cognome Nome nato/a

Dettagli

ISTANZA DI RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA DI ATTIVITA STORICA DELLA CITTA DI PESCARA AI FINI DELL ISCRIZIONE ALL ALBO COMUNALE

ISTANZA DI RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA DI ATTIVITA STORICA DELLA CITTA DI PESCARA AI FINI DELL ISCRIZIONE ALL ALBO COMUNALE ALLEGATO B ISTANZA DI RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA DI ATTIVITA STORICA DELLA CITTA DI PESCARA AI FINI DELL ISCRIZIONE ALL ALBO COMUNALE Il/La sottoscritto/a (cognome) (nome) nato/a il a C.F. cittadino

Dettagli

Al SIGNOR SINDACO del Comune di C H I E D E

Al SIGNOR SINDACO del Comune di C H I E D E Al SIGNOR SINDACO del Comune di. CAPAP14D.rtf - (08/2016) Oggetto: Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio. Il sottoscritto.. nato a.. il.

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ RELATIVA A

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ RELATIVA A copia per il Comune copia per l interessato Al Comune di TRECASE UFFICIO SUAP - Attività Produttive Politiche di Sviluppo Via Manzoni Spazio per la protocollazione OGGETTO: SCIA di esercizio dell'attività

Dettagli

Denuncia inizio attività per subingresso in attività ricettiva in Albergo. (Artt bis 35 L.R. 23/03/2000 n 42 e successive modificazioni).

Denuncia inizio attività per subingresso in attività ricettiva in Albergo. (Artt bis 35 L.R. 23/03/2000 n 42 e successive modificazioni). San Vincenzo, OGGETTO: Denuncia inizio attività per subingresso in attività ricettiva in Albergo. (Artt. 26 34 34 bis 35 L.R. 23/03/2000 n 42 e successive modificazioni). AL COMUNE DI SAN VINCENZO Ufficio

Dettagli

REQUISITI PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO ALL INGROSSO Articolo 5 comma 11 del Decreto Legislativo n. 114/98

REQUISITI PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO ALL INGROSSO Articolo 5 comma 11 del Decreto Legislativo n. 114/98 REQUISITI PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO ALL INGROSSO Articolo 5 comma 11 del Decreto Legislativo n. 114/98 Il/la sottoscritto/a (Cognome) (nome) nato/a a prov il residente in via cap codice fiscale telefono

Dettagli

OGGETTO: Domanda di rilascio di autorizzazione per l attività di commercio al dettaglio in forma itinerante.

OGGETTO: Domanda di rilascio di autorizzazione per l attività di commercio al dettaglio in forma itinerante. Marca da bollo Euro 14,62 Spett.le SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE del Comune di PANDINO OGGETTO: Domanda di rilascio di autorizzazione per l attività di commercio al dettaglio in forma itinerante. Ai sensi

Dettagli

DOMANDA DI RILASCIO AUTORIZZAZIONE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE

DOMANDA DI RILASCIO AUTORIZZAZIONE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE DOMANDA DI RILASCIO AUTORIZZAZIONE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE MARCA DA BOLLO Euro 16:00 Al Comune di SAN MAURO PASCOLI - Ufficio Attività Economiche- Ai sensi del D. Lgs. 114/1998

Dettagli

COMUNE di RUSSI PROVINCIA DI RAVENNA c.a.p P.zza Farini n. 1 Tel Fax P.IVA

COMUNE di RUSSI PROVINCIA DI RAVENNA c.a.p P.zza Farini n. 1 Tel Fax P.IVA COMUNE di RUSSI PROVINCIA DI RAVENNA c.a.p. 48026 - P.zza Farini n. 1 Tel. 0544 587611 - Fax 0544 582126 P.IVA 00246880397 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI RUSSI OGGETTO: Subentro nella concessione e nell

Dettagli

COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI Permesso di Costruire

COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI Permesso di Costruire Cartella Edilizia da compilarsi a cura del dichiarante, Direttore dei Lavori, Impresa Esecutrice COMUNE DI CAMISANO VICENTINO SPORTELLO UNICO EDILIZIA COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI Permesso di Costruire

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE ai sensi dell art. 19 della Legge 07 agosto 1990, n. 241 e s.m.i.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE ai sensi dell art. 19 della Legge 07 agosto 1990, n. 241 e s.m.i. Il modulo è da presentare in DUE ORIGINALI, uno dei quali timbrato dall Ufficio protocollo, dovrà essere tenuto presso l esercizio a disposizione degli Organi di Vigilanza e costituisce titolo per l esercizio

Dettagli

Da presentare in Tre copie comprensiva dei documenti da allegare.

Da presentare in Tre copie comprensiva dei documenti da allegare. COMUNE DI BOLOGNA Area Vivibilità Urbana U.I. Attività Produttive e Commercio P.zza Liber Paradisus 10, Torre A Piano 5 40129 Bologna Tel. 051.2194082 051.2194013 Fax 051.2194870 DICHIARAZIONE DI INIZIO

Dettagli

Al Sig. Sindaco del Comune di Faenza

Al Sig. Sindaco del Comune di Faenza Al Sig. Sindaco del Comune di Faenza COMUNE DI FAENZA Tit. Cl. bollo Data Faenza,........ (data di compilazione) Prot. Gen. Fascicolo Oggetto: domanda di NUOVO RILASCIO SUBENTRO di autorizzazione per il

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI PIAZZA LIBER PARADISUS N.10- CAP TORRE A 5 PIANO

COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI PIAZZA LIBER PARADISUS N.10- CAP TORRE A 5 PIANO Domanda a 60gg Titolazione 10.01.04 Tipo doc. 94 Proc. 1854 COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI PIAZZA LIBER PARADISUS N.10- CAP 40129 TORRE A 5 PIANO Tel. 051-2194082 - 2194013

Dettagli

NOMINA/REVOCA DI RAPPRESENTANTE IN ATTIVITÀ RICETTIVA

NOMINA/REVOCA DI RAPPRESENTANTE IN ATTIVITÀ RICETTIVA Dipartimento Economia e Promozione della Città Settore Attività Produttive e Commercio U.O. Somministrazione, manifestazioni, artigianato e ricettive 40129 Bologna Piazza Liber Paradisus, 10, Torre A tel.

Dettagli

Il/la sottoscritto/a (cognome e nome) nato a ( ) il cittadinanza residente a ( ) in Via n.

Il/la sottoscritto/a (cognome e nome) nato a ( ) il cittadinanza residente a ( ) in Via n. La presente comunicazione deve essere presentata al Comune entro il 31 gennaio di ogni anno entro il 31 luglio, per chi ottiene il titolo abilitativo successivamente COMUNICAZIONE relativa alla partecipazione

Dettagli

COMUNE DI MONTECRETO 4 UFFICIO TRIBUTI

COMUNE DI MONTECRETO 4 UFFICIO TRIBUTI Marca da bollo 16,00 ALL AMM.NE COM.LE DI MONTECRETO UFF. COMMERCIO ATTIVITA PRODUTTIVE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE E CONCESSIONE DI POSTEGGIO LIBERO NEL MERCATO STAGIONALE (1 GIUGNO 30 SETTEMBRE) SETTIMANALE

Dettagli

COMUNE DI SANT AGOSTINO PROVINCIA DI FERRARA Settore Territorio - Urbanistica - Ambiente Ricostruzione e Rilevamento del danno privato

COMUNE DI SANT AGOSTINO PROVINCIA DI FERRARA Settore Territorio - Urbanistica - Ambiente Ricostruzione e Rilevamento del danno privato MODULO 1 ZIONE DEL COMMITTENTE O DEL RESPONSABILE DEI LAVORI (Ai sensi dell art. 12, comma 3, L.R.11/2010 e dell art. 3 del Protocollo d intesa tra Regione Emilia Romagna e Prefetture dell Emilia Romagna

Dettagli

FIERA DELLA RIFICOLONA. Comune di Firenze Direzione Attività Economiche P. O. Commercio su area pubblica

FIERA DELLA RIFICOLONA. Comune di Firenze Direzione Attività Economiche P. O. Commercio su area pubblica Allegato sub b) FIERA DELLA RIFICOLONA Marca da Bollo assolta in maniera virtuale Al Comune di Firenze Direzione Attività Economiche P. O. Commercio su area pubblica Oggetto: Domanda per la concessione

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina Comune di Sabaudia Provincia di Latina Sportello Unico Attività Produttive ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE DI SABAUDIA (LT) SCIA immediatamente efficacie dal momento di ricezione da

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE spazio per la protocollazione Allo Sportello Unico delle Attività Produttive del COMUNE di NARNI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE cog QUADRO INIZIALE (compilare in ogni caso) comune di residenza

Dettagli

COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE DI RAGIONE SOCIALE/LEGALE RAPPRESENTANTE/SEDE LEGALE/DELEGATO ALLA SOMMINISTRAZIONE

COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE DI RAGIONE SOCIALE/LEGALE RAPPRESENTANTE/SEDE LEGALE/DELEGATO ALLA SOMMINISTRAZIONE Dipartimento Dipartimento Economia e Promozione della Città Settore Attività Produttive e Commercio U.O. Somministrazione, manifestazioni, artigianato e ricettive 40129 Bologna Piazza Liber Paradisus,

Dettagli

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1539 Versione 001 2016) Allo Sportello Unico / Comunità / Unione DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MARCIANISE Provincia di Caserta

COMUNE DI MARCIANISE Provincia di Caserta COMUNE DI MARCIANISE Provincia di Caserta Al Comune di Marcianise Dirigente III Settore Ufficio di cui al Reg.to Attività Rischio Sismico Piazza Umberto I 81025 Marcianise Oggetto: DICHIARAZIONI VARIE

Dettagli

SCHEMA DI DOMANDA DI CONCESSIONE POSTEGGIO E DI RELATIVA AUTORIZZAZIONE

SCHEMA DI DOMANDA DI CONCESSIONE POSTEGGIO E DI RELATIVA AUTORIZZAZIONE SCHEMA DI DOMANDA DI CONCESSIONE POSTEGGIO E DI RELATIVA AUTORIZZAZIONE Domanda da inviare in competente bollo ( 16,00) e solo a mezzo di Raccomandata A. R. o PEC al Comune di Grosseto AL SINDACO (Ufficio

Dettagli

AL COMUNE DI GUALDO TADINO Ufficio Attività produttive

AL COMUNE DI GUALDO TADINO Ufficio Attività produttive VENDITA AL DETTAGLIO DA PARTE DEI PRODUTTORI AGRICOLI SUBINGRESSO AL COMUNE DI GUALDO TADINO Ufficio Attività produttive OGGETTO: segnalazione certificata di inizio attività (S.C.I.A.) a seguito SUBINGRESSO

Dettagli

Da allegare alla COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI del permesso di costruire n del. per : nato/a a il. residente in Via n. Comune/CAP prov.

Da allegare alla COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI del permesso di costruire n del. per : nato/a a il. residente in Via n. Comune/CAP prov. DICHIARAZIONE DEL COMMITTENTE O DEL RESPONSABILE DEI LAVORI (art. 90 comma 9 del D.LGS. 81/08 in materia di tutela della salute e della sicurezza dei luoghi di lavoro) - (art. 12, comma 1 e 3 della Legge

Dettagli

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER LA VENDITA AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER LA VENDITA AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER LA VENDITA AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA COMUNICAZIONE DI SUBINGRESSO IN AUTORIZZAZIONE COMMERCIALE SU AREA PUBBLICA SU POSTEGGIO Ai sensi dell'art.28, comma 1, lettera a),

Dettagli

OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attività per l esercizio dell attività di estetista tatuaggio piercing.

OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attività per l esercizio dell attività di estetista tatuaggio piercing. San Vincenzo, OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attività per l esercizio dell attività di estetista tatuaggio piercing. AL COMUNE DI SAN VINCENZO Ufficio Attività Produttive Il/la sottoscritto/a

Dettagli

DITTA INDIVIDUALE SOCIETÀ (DI PERSONE)

DITTA INDIVIDUALE SOCIETÀ (DI PERSONE) COMUNE DI MANTOVA Sportello Unico per le Imprese e i Cittadini Via Gandolfo, 11-46100 Mantova Tel.: 0376338629 Fax: 0376338633 E-mail: su.attivita.produttive@domino.comune.mantova.it marca da bollo (nel

Dettagli

14,62 Settore Annona ed attività Produttive Welfare

14,62 Settore Annona ed attività Produttive Welfare marca da bollo Al comune di Giugliano in Campania 14,62 Settore Annona ed attività Produttive Welfare OGGETTO: Domanda di autorizzazione per l'esercizio dell' attività su area pubblica IN FORMA ITINERANTE

Dettagli

MIGLIORIA o SCAMBIO CONSENSUALE DI POSTEGGIO MERCATO FIERA DI

MIGLIORIA o SCAMBIO CONSENSUALE DI POSTEGGIO MERCATO FIERA DI marca da bollo da 14,62 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI MESAGNE Domanda di MIGLIORIA o SCAMBIO CONSENSUALE DI POSTEGGIO MERCATO FIERA DI Il sottoscritto/a nato/a a il di nazionalità residente a Via Codice

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città Settore Attività Produttive e Commercio u.o. Somministrazione, Manifestazioni, Artigianato e Ricettive 40129 Bologna - piazza Liber Paradisus,

Dettagli

PUNTO VENDITA GIORNALI DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

PUNTO VENDITA GIORNALI DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PUNTO VENDITA GIORNALI DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE Decreto legislativo 24 aprile 2001, n. 170 Protocollo (spazio riservato all ufficio) Bollo 16,00 SPETT.LE COMUNE Il/la sottoscritto/a Cognome... Nome...Sesso

Dettagli

Ai sensi dell art. 2, comma 1, lettera b), della legge regionale del Veneto n. 29 e s.m.i. Il/la sottoscritto/a Cognome... Nome.

Ai sensi dell art. 2, comma 1, lettera b), della legge regionale del Veneto n. 29 e s.m.i. Il/la sottoscritto/a Cognome... Nome. SUAP - Sportello unico attività produttive Coordinamento Commercio Attività Produttive LA SCIA DEVE ESSERE COMPLETA E REGOLARE SIN DALLA PRESENTAZIONE L'Amministrazione comunale, in caso di accertata carenza

Dettagli

AL COMUNE di GRAFFIGNANO

AL COMUNE di GRAFFIGNANO BOLLO DA 16,00 AL COMUNE di GRAFFIGNANO (Provincia di Viterbo) Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) (Art. 12 della L.R. Lazio 21/2006 e s.m.i.; art. 6 del Regolamento Regionale del Lazio

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di rilascio autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione posteggio AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _ Il sottoscritto nato a il residente

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di autorizzazione per la vendita in forma itinerante AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _ Il sottoscritto nato il _ _ / _ _ / _ _ _ _ a Comune Provincia Stato (sesso

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a. (Prov. ) il C.F. (Cittadinanza ) residente nel Comune di (Prov. di ) C.A.P. Via/Piazza n.

Il/La sottoscritto/a nato/a a. (Prov. ) il C.F. (Cittadinanza ) residente nel Comune di (Prov. di ) C.A.P. Via/Piazza n. Il modulo è da presentare in TRE ORIGINALI, uno dei quali timbrato dall Ufficio competente, dovrà essere tenuto presso l esercizio a disposizione degli Organi di Vigilanza e costituisce titolo per l esercizio

Dettagli

Da presentare in Tre copie comprensiva dei documenti da allegare.

Da presentare in Tre copie comprensiva dei documenti da allegare. COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIO Piazza Liber Paradisus n. 10 torre A piano 5-40129 Bologna Tel. 051-2194082 - 2194013 - Fax 051-2194870 DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA PER LA

Dettagli

COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI VENDITA DIRETTA AL DETTAGLIO DI PRODOTTI AGRICOLI (AI SENSI DELL'ART. 4 DEL D. LGS. 18/05/2001, N.

COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI VENDITA DIRETTA AL DETTAGLIO DI PRODOTTI AGRICOLI (AI SENSI DELL'ART. 4 DEL D. LGS. 18/05/2001, N. COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE E COMMERCIO TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna tel. 051 2194082-2194013 Fax 051 7095061 pec: suap@pec.comune.bologna.it COMUNICAZIONE

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di aggiunta di settori merceologici in autorizzazione per il commercio su aree pubbliche

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di aggiunta di settori merceologici in autorizzazione per il commercio su aree pubbliche COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di aggiunta di settori merceologici in autorizzazione per il commercio su aree pubbliche AL COMUNE DI Cod. ISTAT Il sottoscritto nato a il residente in C.A.P. Via n.

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato a prov. il cittadinanza residente a prov, Via n., tel., posta elettronica. in qualità di TITOLARE della ditta individuale

Il/la sottoscritto/a nato a prov. il cittadinanza residente a prov, Via n., tel., posta elettronica. in qualità di TITOLARE della ditta individuale Comunicazione di partecipazione alla spunta per l'assegnazione dei posteggi temporaneamente non occupati nei MERCATI comunali (D.G.R. Emilia Romagna 22 aprile 2013 n. 485) FIERE E MERCATI DEI COMUNE DI

Dettagli

Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di OPERA (MI)

Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di OPERA (MI) DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER IL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE Marca da bollo 14,62 Artt. 21 e 24 Legge Regionale 6/2010 Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di OPERA (MI)

Dettagli

l sottoscritt nat a ( ) - (stato) ( ) il residente a ( ) cap. Via/P.zza

l sottoscritt nat a ( ) - (stato) ( ) il residente a ( ) cap. Via/P.zza Bollo Euro 16,00 Al Comune di GIUGLIANO IN CAMPANIA SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE OGGETTO: Domanda per rilascio autorizzazione COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE esclusivamente in forma itinerante

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive di / Al Comune di

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive di / Al Comune di Codice della Marca da bollo/marca da bollo da 16,00 Domanda di partecipazione alla procedura di selezione per l assegnazione a scadenza delle concessioni su posteggi già esistenti nel mercato di Nizza

Dettagli

Domanda di assegnazione di posteggio nel mercato settimanale del Lunedì a Finale di Pollina

Domanda di assegnazione di posteggio nel mercato settimanale del Lunedì a Finale di Pollina AL COMUNE DI POLLINA Protocollo (riservato all'ufficio) Piazza Maddalena snc 90010 Pollina (PA) Marca da bollo Domanda di assegnazione di posteggio nel mercato settimanale del Lunedì a Finale di Pollina

Dettagli

VARIAZIONE ATTIVITÀ. (soci, ragione sociale, forma giuridica e altro) Il presente modello deve essere consegnato in duplice copia

VARIAZIONE ATTIVITÀ. (soci, ragione sociale, forma giuridica e altro) Il presente modello deve essere consegnato in duplice copia Spazio per il timbro di protocollo VARIAZIONE ATTIVITÀ (soci, ragione sociale, forma giuridica e altro) Al Sindaco del Comune di Prato Il presente modello deve essere consegnato in duplice copia Quadro

Dettagli

SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA DI ESTETISTA

SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA DI ESTETISTA SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA DI ESTETISTA Al Comune di LAVAGNA SUAP Piazza della Libertà, 47 16033 LAVAGNA Il/La sottoscritto/a _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ (Cognome) (Nome) (Codice

Dettagli

Al Comune di Castrocielo Ufficio SUAP

Al Comune di Castrocielo Ufficio SUAP Al Comune di Castrocielo Ufficio SUAP OGGETTO:Domanda di rilascio di autorizzazione al commercio su aree pubbliche in forma itinerante Tipo B Il / La sottoscritto/a nato/ a. il nazionalità. sesso M F C.F.:.

Dettagli

Comunicazione di riapertura stagionale per campeggio/villaggio turistico

Comunicazione di riapertura stagionale per campeggio/villaggio turistico AL S.U.A.P. DEL COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE) Comunicazione di riapertura stagionale per campeggio/villaggio turistico Il/La sottoscritto/a CF data di nascita / / cittadinanza sesso M F luogo di

Dettagli

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI VIAREGGIO UFFICIO CONCESSIONI COMUNALI CONCESSIONE COMUNALE RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLA CESSIONE DI QUOTE

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI VIAREGGIO UFFICIO CONCESSIONI COMUNALI CONCESSIONE COMUNALE RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLA CESSIONE DI QUOTE AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI VIAREGGIO UFFICIO CONCESSIONI COMUNALI Marca da bollo da Euro 14,62 CONCESSIONE COMUNALE RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLA CESSIONE DI QUOTE Premesso che la società, con

Dettagli

OGGETTO. Istanza per nuovo rilascio autorizzazione per commercio su aree pubbliche tipo B itinerante.

OGGETTO. Istanza per nuovo rilascio autorizzazione per commercio su aree pubbliche tipo B itinerante. Da consegnare all ufficio protocollo in duplice copia Marca da Bollo 14,62 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI FERRARA UFFICIO PROTOCOLLO VIA BOCCALEONE 19 44100 FERRARA OGGETTO. Istanza per nuovo rilascio

Dettagli

COMUNICA IL SUBINGRESSO

COMUNICA IL SUBINGRESSO COMUNICAZIONE DI SUBINGRESSO IN DISTRIBUTORE DI CARBURANTI SPORTELLO UNICO COMUNE DI PONTASSIEVE Consapevole che le dichiarazioni false, la falsità negli atti e l uso di atti falsi comportano l applicazione

Dettagli

- AL COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO

- AL COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO - AL COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO Via dei Mille, 9-40033 Casalecchio di Reno COMUNICAZIONE DI: - MODIFICA DENOMINAZIONE SOCIETA' O SEDE LEGALE; - CAMBIO LEGALE RAPPRESENTANTE; - CAMBIO DELEGATO O PREPOSTO

Dettagli

ISTANZA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE BOTTEGHE STORICHE E DEI MERCATI STORICI. Il/La sottoscritto/a (cognome) (nome)

ISTANZA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE BOTTEGHE STORICHE E DEI MERCATI STORICI. Il/La sottoscritto/a (cognome) (nome) Marca da bollo 14,62 COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI Piazza Liber Paradisus n. 10 - Torre A - Piano 5 tel. 051 2194082-2194013 - Fax 051 2194870 ISTANZA DI ISCRIZIONE ALL ALBO

Dettagli

ATTIVITA DI ACCONCIATORE

ATTIVITA DI ACCONCIATORE Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ATTIVITA DI ACCONCIATORE Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.)* INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO - TRASFERIMENTO DI SEDE - VARIAZIONI - CESSAZIONE ATTIVITA

Dettagli

San Vincenzo, AL COMUNE DI SAN VINCENZO Ufficio Attività Produttive

San Vincenzo, AL COMUNE DI SAN VINCENZO Ufficio Attività Produttive San Vincenzo, OGGETTO: Denuncia inizio attività ricettiva in Campeggio. (Artt. 29 34 34 bis 35 L.R. 23/03/2000 n 42 e successive modificazioni e artt. da 21 a 34 Regolamento Regionale di Attuazione). AL

Dettagli

ATTIVITA DI TATUAGGIO E PIERCING Avvio Attività / Subingresso

ATTIVITA DI TATUAGGIO E PIERCING Avvio Attività / Subingresso Versione del 01/02/2008 Pagina 1 su un totale di 7 Ufficio Attività Produttive Via del Tetaro, 6 COMUNE DI BUCINE (AR) (presentare tre copie in carta semplice + domanda unica in bollo) Il Sottoscritto

Dettagli

OGGETTO: Domanda per spunta mercato settimanale del martedì valida dal 1 gennaio al 31 dicembre dell anno di presentazione

OGGETTO: Domanda per spunta mercato settimanale del martedì valida dal 1 gennaio al 31 dicembre dell anno di presentazione Applicare marca da bollo da 14,62: in mancanza si procederà, senza ulteriore avviso, ai sensi degli artt: 19 e 31 del DPR n. 642/72, dandone comunicazione al competente Ufficio Locale delle Entrate che

Dettagli

l sottoscritt : Ai sensi del D.L. 114/1998 e della L.r. 28 dicembre 1999 n. 28 (art.17) e D. L.vo 59/10 (art. 66) e ss.ms.ii.,

l sottoscritt : Ai sensi del D.L. 114/1998 e della L.r. 28 dicembre 1999 n. 28 (art.17) e D. L.vo 59/10 (art. 66) e ss.ms.ii., Scheda 5 Visp FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO S.C.I.A. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' SPACCI INTERNI Al Dipartimento SUAP - Sportello Unico Attività Produttive Comune di MESSINA l

Dettagli

COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI

COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI Marca da bollo 11,00 SOCIETA DI PERSONE AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI (PV) OGGETTO: Domanda di rilascio di autorizzazione per esercitare l attività di commercio su aree pubbliche,

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Marca da bollo AL COMUNE DI BRONTE UFFICIO COMMERCIO Oggetto: Richiesta Autorizzazione all esercizio del Commercio su Aree Pubbliche in forma itinerante. Il/la sottoscritto/a

Dettagli

CITTA DI VITERBO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' DI IMPRENDITORE AGRICOLO

CITTA DI VITERBO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' DI IMPRENDITORE AGRICOLO CITTA DI VITERBO PER IL TRAMITE DEL SUAP DEL COMUNE DI VITERBO SUAEP@PEC.COMUNEVITERBO.IT AL SETTORE IV SVILUPPO ECONOMICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' DI IMPRENDITORE AGRICOLO IL/LA SOTTOSCRITTO/A

Dettagli

Residente/con sede in via/piazza n. In via/piazza n. CAP

Residente/con sede in via/piazza n. In via/piazza n. CAP pag. 1 di 3 Modulistica unificata SPAZIO RISERVATO AL COMUNE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI VENDITA AL DETTAGLIO TEMPORANEA (legge provinciale 30 luglio 2010, n. 17 Decreto del Presidente

Dettagli

Scheda 2 Peco S.C.I.A. ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE COMUNICAZIONE

Scheda 2 Peco S.C.I.A. ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE COMUNICAZIONE Scheda 2 Peco S.C.I.A. ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE COMUNICAZIONE Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina l sottoscritt : Ai sensi e per gli effetti

Dettagli

Domanda di autorizzazione per l esercizio dell attività di somministrazione di alimenti e bevande in locali aperti al pubblico

Domanda di autorizzazione per l esercizio dell attività di somministrazione di alimenti e bevande in locali aperti al pubblico Spazio di protocollazione Prima di consegnare il presente modulo munirsi di: a) n. 1 Marca da bollo da 14,62; b) una copia fotostatica che timbrata dalla Sezione competente vale come ricevuta per tutti

Dettagli

N.B. Allegare attestazione di avvenuto pagamento dei diritti di cui al tariffario SUAP IL/LA SOTTOSCRITTO/A AL COMUNE DI PALERMO Settore Servizi alle Imprese Sportello Unico per le Attività Produttive

Dettagli

Il sottoscritto nato a il residente in Via Tel. cellulare codice fiscale. con sede in Via codice fiscale

Il sottoscritto nato a il residente in Via Tel. cellulare codice fiscale. con sede in Via codice fiscale Al COMUNE di LA LOGGIA OGGETTO: SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE IN CIRCOLO DI ENTE A CARATTERE NAZIONALE CON FINALITA ASSISTENZIALI RICONOSCIUTE DAL MINISTERO DELL INTERNO. SEGNALAZIONE CERTIFICATA

Dettagli

Bollo da 16,00. Al Comune di Bologna SETTORE. Piazza Liber Paradisus BOLOGNA

Bollo da 16,00. Al Comune di Bologna SETTORE. Piazza Liber Paradisus BOLOGNA Bollo da 16,00 Al Comune di Bologna SETTORE Piazza Liber Paradisus BOLOGNA Il/la sottoscritto/a nato/a a, il residente ( ) in via n., in qualità di: titolare legale rappresentante procuratore come da procura

Dettagli

Compilare in due copie O P E R A. Ai sensi dell'art. 23 della L.R. 6/2010 e s.m.i., Il/la sottoscritto/a

Compilare in due copie O P E R A. Ai sensi dell'art. 23 della L.R. 6/2010 e s.m.i., Il/la sottoscritto/a BOLLO 16,00 data gg/mm/aaaa ora hh:mm:ss identificativo: (14 cifre) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DI CONCESSIONE DI POSTEGGIO ISOLATO IN OPERA (MI) - VIA S. ALLENDE

Dettagli

Al Comune di CREMA. Ai sensi dell'art. 23 della L.R. 6/2010 e s.m.i., Il/la sottoscritto/a

Al Comune di CREMA. Ai sensi dell'art. 23 della L.R. 6/2010 e s.m.i., Il/la sottoscritto/a Allegato C) BOLLO 16,00 Codice Fiscale Al Comune di CREMA 1 9 0 3 5 CODICE ISTAT Data di nascita: / / Cittadinanza: Sesso M F Luogo di nascita: Stato Comune Prov. Residenza: Stato Comune Prov. Via, Piazza

Dettagli