Nuvola IT - Mobile Device Management Giugno Business Marketing Offerta Mobile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nuvola IT - Mobile Device Management Giugno 2013. Business Marketing Offerta Mobile"

Transcript

1 Nuvola IT - Mobile Device Management Giugno 2013

2 Nuvola IT - Mobile Device Management Approccio Telecom Italia Benefits Target Modello di Servizio Architettura Funzionalità disponibili Terminali compatibili Prerequisiti Cliente Offerta Annex (descrizione funzionalità, terminali compatibili, accesso web) 2

3 Approccio Telecom Italia Il Mobile Device Management di Telecom Italia consente la gestione/configurazione da remoto dei terminali mobili. La soluzione è costituita da una piattaforma (server) centralizzata in casa TI e da un client da inviare sui terminali da gestire. Una volta effettuata una connessione IP in mobilità (su rete GPRS/EDGE/UMTS/HSPA) tra client e server, potranno essere eseguite direttamente da remoto tutte le attività richieste, limitando o eliminando le necessità di intervento da parte del possessore del terminale. Tali operazioni sono eseguibili su intere flotte aziendali programmandole in un unica esecuzione. Il Servizio è in continua evoluzione, sia in termini di dispositivi mobili compatibili sia in termini di nuove funzionalità disponibili. PIATTAFORMA E CENTRALIZZATA IN CASA TELECOM ITALIA TRAFFICO DATI SVILUPPATO E INCLUSO NEL CANONE DI SERVIZIO* LA TECNOLOGIA E LE PIATTAFORME CHE EROGANO I DIVERSI SERVIZI/FUNZIONALITA SONO TRASPARENTI PER IL CLIENTE *Ad eccezione dei device con sistema operativo ios (iphone e ipad) e Android versione 4, per i quali si utilizza l APN configurato per l accesso ad internet (apn ibox oppure wap). 3

4 Benefits I principali vantaggi della soluzione sono: riduzione dei tempi/ costi di implementazione di servizi business in mobilità; abilitazione della software distribution; incremento della diffusione di nuovi servizi in mobilità (VAS e applicazioni) e miglioramento della qualità percepita; riduzione della complessità di utilizzo di smartphone e tablet; riduzione dei tempi di ripristino in caso di furti, smarrimenti e sostituzione degli apparati mobili; semplificazione del processo di sostituzione apparati; ottimizzazione dell inventario terminali mobili. 4

5 Target L'offerta è rivolta alle Aziende che: hanno necessità di configurare e gestire il proprio parco di terminali mobili: risulta quindi particolarmente indicato nei contesti professionali in cui le suddette operazioni, se eseguite in modalità tradizionale, comportano l interruzione della normale attività lavorativa e la necessità di raccogliere fisicamente i dispositivi presso un centro di controllo; necessitano di uno strumento di supporto per abilitare VAS e Apps; Necessitano di uno strumento di supporto per l asset inventory. Tra le principali aree di applicazione: Mobile Office; Sales/Field Force Automation; Automotive; Trasporti. 5

6 Modello di Servizio Il Mobile Device Management di TI consente al Cliente Azienda, nella persona del Referente Master/Mandatario, di configurare adeguatamente i terminali aziendali per permettere il corretto utilizzo di applicazioni VAS (browser, APN aziendali, Mail, etc.), installare software/client aggiuntivi ed eseguire personalizzazioni in base alle specifiche esigenze aziendali. L accesso al servizio avviene tramite l area privata del portale IMPRESA SEMPLICE. È disponibile l invio multiplo del client (singolo device o gruppo) sia via MMS che SMS Push Soluzione Self Service ACCESSO VIA WEB DA PARTE DEL REFERENTE AZIENDALE (Ref. mandatario/master) FW Internet PIATTAFORMA CENTRALIZZATA FW = Firewall FW Rete mobile 2G/3G/4G 6

7 Architettura Descrizione tecnica L architettura della piattaforma è basata sugli standard J2EE, XML, AJAX and SOAP, permette facili e veloci livelli di personalizzazione e di integrazione con gli attuali e futuri sistemi di Customer Care, BSS/OSS, Portali Web, ecc. L intero sistema è in alta affidabilità e bilanciamento di carico grazie anche all architettura distribuita e alla ridondanza delle sue componenti. Il protocollo di comunicazione tra Client e Server è proprietario, basato sul trasporto TCP/IP, cifrato con SSL, quindi garantisce un alto grado di sicurezza ed ha elevate prestazioni nella comunicazione over the air sulla rete mobile tra le due componenti, anche in presenza di velocità di trasmissione non ottimali. Il Client risulta estremamente ridotto di dimensioni e completamente compatibile con tutte le applicazioni dell apparato mobile. RISPETTATI TUTTI I REQUISITI DI SICUREZZA E PRIVACY IL REFERENTE NON HA VISIBILITA DEI DATI DELL UTENTE (RUBRICA, CONTATTI, SMS, MAIL, ETC.) 7

8 Architettura logica L ACCESSO WEB TRAMITE PORTALE DEDICATO SEMPLIFICA L UTILIZZO DEL SERVIZIO DA PARTE DEL CLIENTE LA TECNOLOGIA E LE PIATTAFORME CHE EROGANO I DIVERSI SERVIZI/FUNZIONALITA SONO TRASPARENTI PER IL CLIENTE 8

9 Funzionalità disponibili (1/2) Visualizzazione dati terminale Configurazione servizi (WAP, MMS, , apn), bookmark, casella , Wi-Fi Gestione account SMS e GPRS Controllo attività - visualizzazione tramite interfaccia web dedicata delle informazioni relative alle operazioni in corso (log) o già effettuate (history) Chat Autodiagnostica Invio file Archivio storico Operatore virtuale (task manager) Multidistribution (in ambito operatore virtuale) Backup&restore dei setting e dei PIM (Perosnal Information Management) Lock&Wipe Asset Inventory Policy Manager Application&Software Management PIM Distribution Descrizione in appendice 9

10 Funzionalità disponibili (2/2) gestione dei settings APN (creazione, modifica, cancellazione, backup, restore) per i terminali dotati di sistema operativo Android*; gestione avanzata dei template settings (APN, Mail, Bookmark, ) File Manager: gestione del file system del device organizzando cartelle e files evoluzioni Backup e gestione PIM Screenshot Viewer (funzionalità disponibile solo per i device con SO Blackberry e Symbian) Multicustomer Creazione dei referenti tecnici * la funzionalità di creazione e modifica APN non è disponibile per i device con SO Android 4 Si precisa che alcune funzionalità (ad esempio policy e application management) dipendono dal Sistema Operativo e dal modello specifico di device mobile da gestire Terminali compatibili Progressiva estensione del servizio a tutti i principali device disponibili sul mercato, con priorità verso i modelli disponibili a listino Business; Sistemi operativi ad oggi supportati: Symbian, Windows Mobile, Blackberry, Android, ios Per ios è disponibile la app Mobile Pro, che può essere scaricata direttamente dallo Store di Apple Descrizione in appendice 10

11 Prerequisiti Cliente Per fruire del Servizio occorre: essere Clienti Telecom Italia con contratto TIM MultiBusiness; disporre di un PC con collegamento ad Internet per permettere al referente del Servizio di accedere all area privata del portale IMPRESA SEMPLICE in cui è disponibile l interfaccia web di gestione; disporre di device mobili compatibili e abilitati al traffico dati GPRS/UMTS/HSPA/LTE; essere abilitati alla ricezione degli MMS o degli SMS Push se si desidera installare il client in modalità over the air. Browser supportati: Internet Explorer, Firefox, Chrome, Safari, Opera Risoluzione: 1024x768 oppure 1280x960 (rendering automatico) Informazioni e assistenza Consueto canale di assistenza del proprio contratto MB 11

12 Annex Funzionalità disponibili Terminali compatibili Accesso web da portale My Company Gestione device Apple 12

13 Funzionalità disponibili (1/8) Visualizzazione dati terminale: Marca; Modello; Immagine Livello batteria; Versione sistema operativo; Release firmware; Codice IMEI; Tipo connessione dati utilizzata; Presenza Memory Card; Dimensioni memoria; Memoria disponibile (Telefono/Memory card); Dettagli memorie in KB/MB; Rilevazione attivazione/disattivazione BT. Configurazione servizi WAP, MMS, , Punti di accesso (APN): Lettura visualizzazione del nome e dei parametri di setting dei punti di accesso impostati; Modifica dei parametri di setting per ciascun punto di accesso; Creazione di nuovi punti di accesso; Eliminazione di uno o più punti di accesso rilevati; APN default definizione del punto di accesso da utilizzare per i diversi servizi. Configurazione Bookmark: Creazione di nuovi bookmark; Invio di bookmark creati o preconfezionati; APN predefinito definizione del punto di accesso per l uso del bookmark creato. Gestione settings SMS: Lettura - visualizzazione dei settings SMS attualmente settato sul terminale. 13

14 Funzionalità disponibili (2/8) Controllo attività - visualizzazione tramite interfaccia web dedicata delle informazioni relative alle operazioni in corso (log) o già effettuate (history): Data e orario inizio/fine sessione (hh:mm:ss) Descrizione operazione effettuata Stato/Esito operazione ID Operatore Numero di cellulare Codice IMEI Invio file: possibilità per il referente aziendale di inviare file di diverse estensioni (.sis,.jar,.jad,.mp3, etc.)(dimensione massima: 1MB) Chat: possibilità per il referente aziendale di interagire i tempo reale con l utilizzatore mediante pop-up di dialogo cui è possibile rispondere direttamente da cellulare. In particolare, i pop-up di dialogo possono essere del tipo affermazione (in questo caso la risposta è del tipo OK/NOT OK) o domanda (in questo caso la risposta è del tipo Sì/No) e i testi di tali affermazioni/domande possono essere liberi o preconfigurati. Autodiagnostica: Possibilità di collegarsi in automatico al terminale per effettuare la rilevazioni delle impostazioni, loro verifica con quelle di riferimento e in caso risoluzione del problema. Creazione e analisi di log di sistema. Archivio storico: tracciabilità di tutte le operazioni effettuate dal e sul device. Operatore virtuale (task manager): automazione di tutte le funzionalità disponibili mediante la definizione di gruppi, template e task. Multidistribution (in ambito operatore virtuale): Batch per la gestione delle attività da svolgere in sequenza e in automatico per le attività di diagnostica, verifica e aggiornamento software, distribuzione di contenuti, ecc. con cruscotto dello stato di avanzamento e report delle attività a buon fine e non a buon fine. 14

15 Funzionalità disponibili (3/8) Configurazione casella Lettura visualizzazione del nome e dei parametri di setting delle caselle presenti sul terminale, ad esclusione della password; Modifica dei parametri di setting della casella e- mail, ad esclusione della password; Creazione/eliminazione di una o più caselle e- mail, con i relativi parametri di setting; Invio dei parametri di setting della casella e- mail; APN predefinito definizione del punto di accesso preposto per la casella creata/modificata; Casella predefinita definizione della casella predefinita utilizzata dal cellulare. Configurazione Wi-Fi: Visualizzazione/creazione/modifica/eliminazione dei punti d'accesso Wi-Fi e dei relativi parametri di setting; Nel caso specifico di terminali Symbian 9, leggere e impostare i seguenti parametri: nome Access Point WLAN, nome Rete, stato Rete, modalità WLAN, modalità protezione WLAN, Home Page, IP telefono dal Server, IP telefono, DNS IPv4 dal Server, indirizzo DNS1 IPv4, indirizzo DNS2 IPv4, DNS IPv6 dal Server, indirizzo DNS1 Ipv6, indirizzo DNS2 Ipv6, proxy in uso, indirizzo proxy, porta proxy, channel ID per rete Ad Hoc, Gateway, SubnetMask. Consente di gestire gli asset di telefonia mobile aziendali associando SIM e device e aggiungendo ulteriori informazioni (assegnatario, località, contratto di riferimento, etc.). Le liste anagrafiche così definite possono essere esportate in formato.xls o.csv. Il caricamento degli asset (SIM e device) può essere effettuato in due modalità: tramite import da file.xls o.csv (con apposito template) o direttamente on line (in questo caso il client comunica alla piattaforma le informazioni relative al device e alla SIM al momento in gestione). Per poter eseguire le funzioni di Asset Inventory (modalità on-line) è necessario il client versione 7.1 o superiore. 15

16 Funzionalità disponibili (4/8) BACKUP & RESTORE DEI SETTING Possibilità di effettuare attività di backup e restore dei settings in diverse modalità: modalità base, utilizzabile attraverso le funzioni presenti nelle aree adibite alla gestione dei vari tipi di settings tipo APN, , SMS, etc.; attraverso degli appositi cruscotti per la gestione, in simultanea, di più tipologie di settaggi. I cruscotti possono essere adoperati in due modalità: ON-LINE (quando il terminale è connesso alla piattaforma e preso in gestione da un operatore) e OFF-LINE (quando il terminale non è connesso alla piattaforma e si desidera schedulare un attività di backup e/o restore su di esso). BACKUP & RESTORE PIM (PERSONAL INFORMATION MANAGEMENT) Possibilità di effettuare attività di backup e restore dei PIM (quattro categorie di informazioni: Rubrica, Calendario, Attività, Note) contenuti sul terminale mobile. Per ognuna delle quattro categorie è prevista un apposita area di lavoro accessibile tramite il tab PIM all interno della sezione CONTENT. Le operazioni possibili sono le seguenti: Impostazioni di backup, Salvataggio, Ripristino (da lista), Ripristino ultimo salvataggio. La gestione del B&R PIM può avvenire in duplice modalità: ON-LINE e OFF-LINE. EVOLUZIONI BACKUP&RESTORE backup automatici/pianificabili su tutte le SIM o su un sottogruppo pre-identificato, backup one-shot su gruppi di utenze; adeguamento del client per consentire all end user di lanciare direttamente dal device, attraverso un interfaccia dedicata, il backup e il restore (disponibile da dicembre 2012). 16

17 Funzionalità disponibili (5/8) LOCK & WIPE Consente di controllare l accesso al dispositivo mobile e proteggere i dati in esso contenuto. Wipe: elimina dal terminale, all insorgere degli eventi configurati da policy, tutti i dati che è richiesto proteggere. La funzione opera off-line, cioè non necessita di connessione con la componente server per espletare la funzione richiesta. I dati che possono essere protetti sono i seguenti: setting, PIM, file salvati in un apposita cartella. Lock: all insorgere degli eventi configurati da policy blocca il terminale esponendo all utente un interfaccia per l inserimento di una password, senza la quale non sarà più possibile accedere al dispositivo. Le policy riguardano, ad esempio, l abbinamento SIM-device, un determinato intervallo temporale, l invio da piattaforma di un SMS di lock&wipe. POLICY MANAGER Possibilità di monitorare eventi in corso sul terminale e decidere (in funzione di policies precedentemente create ed inviate al terminale) quale azione eseguire sul terminale stesso. Gli eventi monitorati sono: cambio SIM, timeout, ricezione SMS, installazione applicazioni, disinstallazione applicazioni. Le azioni che possono essere associate a tutti o alcuni di questi eventi sono: cancellazione rubrica, cancellazione calendario, cancellazione settings (APN, SMS, MMS, MAIL), cancellazione cartella predefinita, disinstallazione applicazione, installazione applicazione. Inoltre, tramite l'apposito cruscotto è possibile inviare degli SMS di blocco e sblocco del terminale. APPLICATION & SOFTWARE MANAGEMENT Tramite le funzioni appartenenti a questo modulo applicativo è possibile creare un repository di applicazioni da gestire, inviare ed installare sui terminali connessi alla piattaforma. Per ogni applicazione "caricata" nel sistema è possibile gestire le versioni/sotto-versioni e selezionare quale tra queste rendere disponibile all'invio e installazione. 17

18 Funzionalità disponibili (6/8) PIM DISTRIBUTION Possibilità di effettuare l upload sulla piattaforma dei PIM aziendali, mediante caricamento da file, e di inviarli ai device aziendali gestiti dal servizio. In questo modo il Cliente può rendere disponibile in qualunque momento ai propri collaboratori l elenco aggiornato dei contatti di utilità aziendale con le relative informazioni (telefono, , etc.). SETTINGS APN SO ANDROID* Possibilità di gestire i settings APN (creazione, modifica, cancellazione, backup, restore) per i terminali dotati di sistema operativo Android * la funzionalità di creazione e modifica APN non è disponibile per i device con SO Android 4 e superiore GESTIONE AVANZATA TEMPLATE SETTINGS Creazione di setting personalizzati (in modalità off-line) e salvataggio in piattaforma per successivi utilizzi. Sarà possibile effettuare: Gestione Template Settings (creazione, modifica e cancellazione) Salvataggio Template Settings (configurazioni custom) Invio configurazioni custom SCREENSHOT VIEWER ** Questa funzionalità di cattura immagine permette ASSET di INVENTORY generare uno screenshot dell interfaccia visualizzata del dispositivo e trasferirlo al server per la visualizzazione all operatore MDM. Non consente all operatore di navigare sul terminale (dovrà essere l utente a raggiungere l interfaccia da inviare al server). Lo screenshot, inoltre, potrà essere effettuato solo dopo esplicito consenso (accettazione tramite alert su terminale) da parte dell end user. ** funzionalità disponibile solo per i device con SO Blackberry e Symbian 18

19 Funzionalità disponibili (7/8) La funzione permette di gestire il file system del terminale organizzando cartelle e files. Si possono rinominare, copiare, spostare, eliminare e visualizzare le proprietà (dimensione, tipo, data creazione, ) di files e cartelle del dispositivo. La nuova funzionalità permetter da interfaccia web di amministratore/operatore, la navigazione del filesystem del terminale con la possibilità di: creare/eliminare/copiare/spostare/rinominare cartelle creare/eliminare/copiare/spostare/rinominare file ricercare file per estensione e/o nome e/o data di creazione Tale funzionalità non permette all operatore/referente master di copiare dati sulla propria postazione di lavoro o visualizzare alcun tipo di file presenti sul terminale. FILE MANAGER MULTICUSTOMER Questa funzione permette all operatore di poter operare, eventualmente, su più terminali contemporaneamente (fino a 6 terminali). L operatore verrà notificato, tramite un apposita interfaccia, della connessione di un nuovo terminale alla piattaforma consentendo, quindi, l avvio di una sessione di lavoro anche mentre si è impegnati su un altro terminale. Con questa funzionalità è possibile operare per lo stesso terminale contemporaneamente in modalità OFF-LINE e ON-LINE. GESTIONE AVANZATA PIM Gestione avanzata dei PIM (Personal Information Management) al fine di renderli disponibili all invio verso i device aziendali. E dunque possibile importare/esportare la rubrica aziendale in vari formati purchè siano nativamente supportati da altri prodotti/software. I formati disponibili sono: CSV, CSV per Google, VCard (per i contatti), VCalendar (per appuntamenti), CSV Microsoft (per attività). Si precisa che alcune funzionalità (ad esempio policy e application management) dipendono dal Sistema Operativo e dal modello specifico di device mobile da gestire 19

20 Funzionalità disponibili (8/8) REFERENTI TECNICI Il referente master del contratto può definire, da piattaforma, ulteriori referenti tecnici che avranno la possibilità di accedere all interfaccia web di gestione MDM attraverso il seguente link dedicato: https://dmfebupub.tim.it/creare_business/selfservice/login.jsp Ogni referente tecnico potrà gestire un sottoinsieme dei device con il servizio MDM attivo ed erogare un sottoinsieme di funzionalità tra tutte quelle disponibili; tali restrizioni vengono impostate dal referente master. Vantaggi: possibilità di ottimizzare la gestione del parco device suddividendola tra n referenti tecnici; possibilità di delegare la gestione dei device mantenendola separata dalle altre funzionalità di My Company (e-billing, etc.); possibilità di assegnare la gestione in termini di specifiche funzionalità in maniera selettiva. APP MOBILE PRO PER ios Novità Novità Disponibilità della app Mobile Pro per device ios, scaricabile direttamente dallo Store di Apple, che semplifica la fruibilità del Servizio e introduce le seguenti nuove funzionalità: Backup&restore (sia da web che da client) Invio file Chat tra referente aziendale e end user Si precisa che tale app è compatibile solo con l APN ibox. Si precisa inoltre che, per fruire di tutte le funzionalità MDM disponibili, è necessario che l Azienda Cliente richieda un certificato Apple da configurare in piattaforma, come dettagliato nella documentazione di supporto (cfr. slide in annex). 20

21 Terminali compatibili (1/3) Nokia Symbian MARCA MODELLO SISTEMA OPERATIVO Nokia 3250 SYMBIAN 9 Nokia 5500 SYMBIAN 9 Nokia 5700 SYMBIAN 9 Nokia 6760 Slide SYMBIAN 9 Nokia E50 SYMBIAN 9 Nokia E55 SYMBIAN 9 Nokia E66 SYMBIAN 9 Nokia E71 SYMBIAN 9 Nokia E72 SYMBIAN 9 Nokia N71 SYMBIAN 9 Nokia N73 SYMBIAN 9 Nokia N76 SYMBIAN 9 Nokia C5/C5 5mp SYMBIAN 9 Nokia C6-00 SYMBIAN 9 Nokia 5800 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia N78 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia N79 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia N80 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia N91 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia N92 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia N93 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia N93i SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia N95 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia N95 8 Giga SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia N96 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia E51 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia E52 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia E60 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia E61 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia E62 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia E61i SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia E63 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia E65 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia E70 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia E75 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia E90 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia C7 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia E5 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia E6 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia E7-00 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia N8 SYMBIAN 9 (CON WLAN) Nokia N97 SYMBIAN 9 (5TH EDITION) Nokia N97 Mini SYMBIAN 9 (5TH EDITION) 21

22 Terminali compatibili (2/3) MARCA MODELLO SISTEMA OPERATIVO SGH-I450 SYMBIAN 9 SAMSUNG i550 SYMBIAN 9 QTEK 8500 MOBILE 5 I-MATE SP5 MOBILE 5 HTC P3600 MOBILE 5 HTC P3300 MOBILE 5 I-MATE JASJAR MOBILE 5 HTC AVANTAGE MOBILE 5 QTEK S200 MOBILE 5 SGH-I320 MOBILE 5 (CON MMS) SAMSUNG SGH-i600 MOBILE 5 (CON MMS) HTC Touch Dual MOBILE 6 HTC Touch Find MOBILE 6 SGH-I780 MOBILE 6 OMNIA PRO B7330 MOBILE 6 SAMSUNG OMNIA II MOBILE 6 OMNIA I 900 MOBILE 6 MOTOROLA 9h MOBILE 6 TYTN_II MOBILE 6 TOUCH_PRO2 MOBILE 6 HTC TOUCH_HD MOBILE 6 TOUCH HD 2 MOBILE 6 con WLAN SAMSUNG C6620 MOBILE 6 MARCA MODELLO SISTEMA OPERATIVO RIM BLACKBERRY 8100 RIM4 RIM BLACKBERRY 8300 RIM4 RIM BLACKBERRY 8320 RIM4 RIM BLACKBERRY 8520 RIM4 RIM BLACKBERRY 8700 RIM4 RIM BLACKBERRY 8800 RIM4 RIM BLACKBERRY 8820 RIM4 RIM BLACKBERRY 8900 RIM4 RIM BLACKBERRY 9105 RIM4 RIM BLACKBERRY 9300 RIM4 RIM BLACKBERRY 9520 RIM4 RIM BLACKBERRY 9700 RIM4 RIM BLACKBERRY 9800 RIM4 RIM BLACKBERRY 9780 BOLD RIM4 RIM BLACKBERRY 9900 RIM4 SAMSUNG Corby ANDROID2.2 (3.x) OLIPAD-100 ANDROID2.2 (3.x) OLIVETTI OLIPAD-110 ANDROID2.2 (3.x) LG P500 ANDROID2.2 (3.x) SAMSUNG Galaxy Ace Galaxy Next Galaxy Tab 7 ANDROID2.2 (3.x) ANDROID2.2 (3.x) ANDROID2.2 (3.x) ONDA MYTAB ANDROID2.2 (3.x) SAMSUNG MOTOROLA Galaxy S Galaxy SII Galaxy SII Plus Nexus S XOOM XOOM2 ANDROID2.2 (3.x) ANDROID2.2 (3.x) ANDROID2.2 (3.x) ANDROID2.2 (3.x) ANDROID2.2 (3.x) ANDROID2.2 (3.x) 22

23 Terminali compatibili (3/3) MARCA MODELLO SISTEMA OPERATIVO SAMSUNG Galaxy S Plus (GT-I9001) Galaxy SII NFC Galaxy Note (GT n7000) Galaxy Tab 8.9 (GT-P7300) Galaxy Xcover (GT-s5690) Galaxy S Advance Galaxy Next Turbo Galaxy SIII (GT i9300) Galaxy Tab2 Galaxy Note Android Android Android Android Android Android Android Android Android Android Nokia 700 Symbian 603 Symbian Onda Tim my tab Android Apple ipad iphone ios versione 4.0 e successive ios versione 4.0 e successive Olivetti Olipad 3 Android 23

24 Accesso da Impresa Semplice 24

25 Nota operativa: gestione device Apple (sistema operativo ios) Il client MDM per dispositivi IOS si chiama Mobile pro ed è disponibile sull Apple store: https://itunes.apple.com/it/app/mobile-pro/id ?mt=8 Tale app prevede una pagina di login al fine di evitare l uso non autorizzato del client (Username = mdmuser001; Password = mdm.13579). Le nuove funzionalità introdotte sono: eseguire il Backup & Restore da interfaccia referente e in autonomia da client inviare file da interfaccia referente instaurare una chat con il referente Aziendale Attualmente il client è compatibile con il solo apn pubblico IBOX. Per l erogazione di tutte le funzionalità (anche quelle già disponibili senza app) è necessario configurare in piattaforma MDM, come da policy Apple, un certificato specifico per ciascuna Azienda Cliente che sottoscrive il servizio; tale certificato è necessario al dialogo tra piattaforma MDM e l APNS di Apple Le procedure per la richiesta di tale certificato sono sostanzialmente due alternative: Il cliente fornisce a TI/Ingegneria le credenziali Apple (Apple ID e pwd) che provvede alla generazione del certificato firmato Apple e successiva configurazione in piattaforma TI/Ingegneria fornisce il certificato digitale della piattaforma MDM (un file denominato.scsr) al Cliente che provvederà a caricarlo sul sito Apple https://identity.apple.com/pushcert utilizzando il proprio Apple ID, restituendo a TI/Ingegneria il certificato generato da Apple. Questo è il caso in cui ad esempio il Cliente non vuole fornire a TI le proprie credenziali Apple. 25

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Manuale RelaxBanking Mobile 1

Manuale RelaxBanking Mobile 1 Manuale RelaxBanking Mobile 1 Sommario ELENCO DELLE MODIFICHE APPORTATE NEI PRECEDENTI AGGIORNAMENTI...3 1. INTRODUZIONE...4 2. REQUISITI PRELIMINARI...7 3. L ACCESSO...9 3.1. IL CODICE UTENTE...10 3.2.

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014 Servizio di Infomobilità e Telediagnosi Indice 3 Leasys I Care: i Vantaggi dell Infomobilità I Servizi Report di Crash Recupero del veicolo rubato Blocco di avviamento del motore Crash management Piattaforma

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale!

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET consente la piena digitalizzazione della scuola: completa

Dettagli

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA GRUPPO TELECOM ITALIA Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA Indice Guida Veloce Contatti Quando

Dettagli

Provincia di Padova. Capitolato d'oneri SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA CIG 4642088433 SETTORE SISTEMI INFORMATIVI

Provincia di Padova. Capitolato d'oneri SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA CIG 4642088433 SETTORE SISTEMI INFORMATIVI SETTORE SISTEMI INFORMATIVI SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA Capitolato d'oneri Indice generale 1. Premessa...4 2. Definizioni ed acronimi...4 3. Oggetto dell appalto...5 4. Servizi

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

maggiorii quando costituita Expo2015 Team In sicurezza Comunicazione Leadership Cittadinanza attiva

maggiorii quando costituita Expo2015 Team In sicurezza Comunicazione Leadership Cittadinanza attiva Sommario 1. Come faccio ad accedere alla formazione?... 2 2. Come è organizzata e quando viene considerata conclusa la formazione?... 3 3. C'è un punteggio finale?... 5 4. Sono a metà della formazione

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet OUCH! Ottobre 2012 IN QUESTO NUMERO Introduzione Le precauzioni da prendere Cosa fare in caso di smarrimento o furto Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet L AUTORE DI QUESTO NUMERO Heather

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Nella sezione del sito come partecipare sono presenti tutte le istruzioni utili ad un nuovo utente di Obiettivo Infermiere.

Nella sezione del sito come partecipare sono presenti tutte le istruzioni utili ad un nuovo utente di Obiettivo Infermiere. Istruzioni esemplificate per Iscrizione e fruizione Corsi ECM FAD La nuovissima piattaforma proprietaria FAD Ippocrates3 adottata a partire da gennaio 2013 da SANITANOVA S.r.l., è in grado di dimensionare

Dettagli

Profilo Commerciale OFFERTA SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (ricaricabile)

Profilo Commerciale OFFERTA SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (ricaricabile) SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (di seguito l Offerta) è un offerta rivolta alle Aziende e/o persone fisiche intestatarie di Partita IVA, già titolari o contestualmente sottoscrittori di un Contratto

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

MailStore Server PANORAMICA

MailStore Server PANORAMICA MailStore Server PANORAMICA Lo standard per archiviare e gestire le Email Le aziende possono beneficiare legalmente, tecnicamente, finanziariamente ed in modo moderno e sicuro dell'archiviazione email

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it izticket Il programma izticket permette la gestione delle chiamate di intervento tecnico. E un applicazione web, basata su un potente application server java, testata con i più diffusi browser (quali Firefox,

Dettagli

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Press Release TeamViewer introduce l applicazione per Outlook Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Goeppingen, Germania, 28 aprile 2015 TeamViewer, uno

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498. 1000005802-02/14 MobilePOS di CartaSi www.cartasi.it Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.0519 Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. MobilePOS, un nuovo modo di accettare i

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

il software per il nido e per la scuola dell infanzia

il software per il nido e per la scuola dell infanzia il software per il nido e per la scuola dell infanzia InfoAsilo è il software gestionale che semplifica il lavoro di coordinatori ed educatori di asili nido e scuole dell infanzia. Include tutte le funzionalità

Dettagli

Web Conferencing and Collaboration tool

Web Conferencing and Collaboration tool Web Conferencing and Collaboration tool La piattaforma Meetecho Piattaforma di Web Conferencing e Collaborazione on line in tempo reale Caratteristiche generali Soluzione client-server progettata per essere

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Invio della domanda on line ai sensi dell art. 12 dell avviso pubblico quadro 2013. Regole tecniche e modalità di svolgimento

Invio della domanda on line ai sensi dell art. 12 dell avviso pubblico quadro 2013. Regole tecniche e modalità di svolgimento INCENTIVI ALLE IMPRESE PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO art. 11, comma 1 lett. a) e comma 5 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Invio della domanda on line ai sensi

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 1 Indice 1. Descrizione del sistema e Requisiti hardware e software per l installazione... 4 1.1 Descrizione del

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Field Marketing CE Febbraio 2015. Carrello Nuvola Store

Field Marketing CE Febbraio 2015. Carrello Nuvola Store Field Marketing CE Febbraio 2015 Carrello Nuvola Store Il catalogo Nuvola Store https://www.nuvolastore.it 2 WI FI Space Offerta WI FI Space : offri ai tuoi clienti la possibilità di navigare gratis nel

Dettagli

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE 1) Ovviamente anche su quelle GPRS, inoltre il tuo modello supporta anche l'edge. Si tratta di un "aggiornamento" del GPRS, quindi è leggermente più veloce ma in

Dettagli

Guida Samsung Galaxy S Advance

Guida Samsung Galaxy S Advance Guida Samsung Galaxy S Advance Il manuale utente completo del telefono si può scaricare da qui: http://bit.ly/guidasamsung NB: la guida è riferita solo al Samsung Galaxy S Advance, con sistema operativo

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici Sommario Sommario... 1 Parte 1 - Nuovo canale di sicurezza ANPR (INA-AIRE)... 2 Parte 2 - Collegamento Client INA-SAIA... 5 Indicazioni generali... 5 Installazione e configurazione... 8 Operazioni di Pre-Installazione...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana -

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana - Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità OSSERVATORIO REGIONALE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via Camillo Camilliani, 87 90145 PALERMO LINEE GUIDA PER L UTILIZZO

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0 Leg@lCom EasyM@IL Manuale Utente 1 Sommario Login... 5 Schermata Principale... 6 Posta Elettronica... 8 Componi... 8 Rispondi, Rispondi tutti, Inoltra, Cancella, Stampa... 15 Cerca... 15 Filtri... 18 Cartelle...

Dettagli

Principali funzionalità di Tustena CRM

Principali funzionalità di Tustena CRM Principali funzionalità di Tustena CRM Importazione dati o Importazione da file dati di liste sequenziali per aziende, contatti, lead, attività e prodotti. o Deduplica automatica dei dati importati con

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014

REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014 REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014 1. Premessa Il presente regolamento si riferisce al servizio di televoto abbinato alla gara canora oggetto del programma televisivo X FACTOR,

Dettagli