ipad e tablet Una nuova rivoluzione nel modo di vivere e lavorare Prospettive, opportunità ed aree di rischio nel mercato italiano Piano di lavoro

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ipad e tablet Una nuova rivoluzione nel modo di vivere e lavorare Prospettive, opportunità ed aree di rischio nel mercato italiano Piano di lavoro"

Transcript

1 Una nuova rivoluzione nel modo di vivere e lavorare Prospettive, opportunità ed aree di rischio nel mercato italiano Piano di lavoro rtn del 27/05/10 Busacca & Associati

2 CONTENUTO Sintesi La terza rivoluzione Metodo di lavoro Contenuti della ricerca Benefici per le aziende aderenti Condizioni di partecipazione Qualificazione dello Studio Busacca & Associati Appendice: Lettera di adesione 2

3 SINTESI Questo documento illustra il progetto di ricerca promosso dallo Studio Busacca & Associati, mirato a definire prospettive, opportunità di business e aree di rischio che si verificheranno in Italia a seguito dello sviluppo del mercato dei tablet per la fruizione personale di contenuti multimediali. Il grande successo dell ipad, che segue lo shake-out provocato al settore dei terminali cellulari dall iphone lascia presagire significativi impatti su diversi settori anche in Italia. Per tale motivo Busacca & Associati promuove questa ricerca cui potranno aderire aziende interessate a vario titolo al mercato dei contenuti e delle infrastrutture di comunicazione. L'analisi verrà condotta in termini pre-competitivi e sarà accessibile ad un numero ristretto di aziende. Questo documento illustra obiettivi, contenuti, metodo e condizioni per l adesione. LA TERZA RIVOLUZIONE I grandi cambiamenti hanno inizio quando meno ce lo aspettiamo, e quando si avviano sono in molti a preconizzarne l'inutilità. Il cavallo resterà, l auto è passeggera, sentenziava nel 1903 Horace Rackham, avvocato di Henry Ford. E, più di recente, nel 1985, McKinsey in uno studio condotto per conto di AT&T affermava È opportuno ignorare i telefoni cellulari perché rimarranno un mercato di nicchia. Nella vita di noi tutti, intesi come singole persone, l'automobile ha rappresentato la prima rivoluzione. La possibilità di muovere le persone come singoli individui, e non più solo in aggregato collettivo o come gruppi, è stato il primo grande cambiamento nel nostro modo di vivere. Il telefono cellulare ha reso possibile la seconda rivoluzione, ovvero la possibilità di muovere la comunicazione vocale e renderla un dialogo sempre disponibile e immediato fra persone e persone, non una comunicazione mediata tra case o uffici. In questo momento siamo alle soglie di una terza rivoluzione. L'iPad come simbolo e, in generale i tablet come classe di prodotto, cambieranno ancora una volta la nostra vita, rendendo libera, accessibile, facile, e individuale la conoscenza. La mobilità individuale delle persone, delle parole e della conoscenza non sono certamente le più importanti innovazioni tecnologiche o scientifiche dell'era moderna ma, queste, sono senza dubbio le tre rivoluzioni che, nell'ultimo secolo, hanno avuto o avranno i maggiori impatti sul modo di vivere di tutti i giorni di ciascuno di noi come individui. Ecco, oggi siamo chiamati a confrontarci con questa terza rivoluzione, l'ingresso nella Tablet-era. A ben vedere il tablet non rappresenta nulla di nuovo ma appare oggi, alla luce dei miglioramenti nelle interfacce e nei sistemi operativi, ma soprattutto grazie all'integrazione con i sistemi di store on-line, come una sintesi di caratteristiche che, prese una alla volta, troviamo da tempo in numerosi prodotti o servizi tecnologici, ma che messe assieme finiscono per realizzare un cocktail quasi 3

4 perfetto di risposte a numerose esigenze latenti che ognuno di noi ha. E' leggero quanto basta per poterlo portare sempre con noi in borsa o in mano, o per poterlo leggere come un libro seduti sul divano; è veloce nell'accensione e nel passaggio da una funzione all'altra tanto da fare dimenticare le attese defatiganti tipiche dei personal computer; è intuitivo tanto da essere facilmente utilizzabile da chiunque anche solo dopo qualche minuto d'uso; ha una qualità tale da rendere piacevole la visione di un film o di un programma televisivo, ma anche la lettura di un libro o la consultazione di un documento; e infine è integrato così perfettamente con Internet da rendere assolutamente trasparente, in presenza di una connessione wi-fi, l'accesso a un contenuto in rete rispetto a quanto disponibile in locale. Chi entrerà prima nella tablet-era Questo insieme di caratteristiche rende il tablet il prodotto di accesso alla conoscenza ideale per una serie di categorie ben precise: Chi non ama il computer, o comunque non ha con questo una familiarità spinta. Pensiamo agli anziani, alla maggioranza delle persone poco alfabetizzate informaticamente, ai bambini in età pre-scolare. Queste categorie, che trovano nell'interaccia multitouch un modo naturale e intuitivo di interagire con la macchina, vengono rassicurate dalla velocità di risposta che non lascia spazio ad attese cariche di incognite e sono immediatamente attratte dalla possibilità di fruire contenuti in maniera individuale, dimensionalmente e sensorialmente facilitata. Chi viaggia molto. La dimensione, il peso e la qualità del tablet ne fanno il compagno ideale del viaggiatore: mail più facili da leggere e da scrivere rispetto ad uno smartphone, browsing più agevole e soddisfacente, multimedialità evoluta per le attese in aeroporto, lettura agevole di libri, riviste e quotidiani, ma soprattutto leggerezza e ingombro ridotto. Chi è sempre in movimento. Tutti coloro che si trovano ad essere spesso lontani dalla propria scrivania e hanno bisogno di consultare frequentemente la documentazione relativa all'attività che stanno svolgendo. Tutti costoro potranno vedere nel tablet uno strumento in grado di modificare radicalmente il proprio lavoro. Medici ospedalieri, docenti, ingegneri di cantiere, ma anche meccanici o capiturno in fabbrica, e molte altre funzioni ancora potranno abbandonare positivamente la cartella e gli appunti a favore del tablet. Gli studenti. Tutti i testi in poche centinaia di grammi, audiovisivi e disegni inclusi, rappresentano ovviamente un fattore estremamente attrattivo per gli studenti di ogni categoria. I professionisti. Avvocati, commercialisti, consulenti, ingegneri, architetti, geometri e professionisti in genere, queste categorie necessitano di avere a portata di mano un gran numero di documenti, testi, prontuari, disegni e 4

5 manuali. Con il tablet ogni professionista ha realmente il proprio Studio sempre a portata di mano, e quello che dovesse mancare può essere rapidamente acquistato e scaricato dal bookstore del proprio fornitore di fiducia. I bambini. Multimedialità e, soprattutto, interattività fanno infine del tablet il compagno perfetto per il bambino in età pre-scolare. Particolare importanza in questo caso riveste l'interfaccia multitouch che simula perfettamente il modo più intuitivo di comunicare che il bambino ha con la realtà: indicare, toccare e muovere. Quattro macrotrend Lo sviluppo dei tablet è sul punto di provocare forti cambiamenti in numerosi settori industriali. Alcuni di questi settori potranno adattare rapidamente il proprio modello di business, altri dovranno modificarlo radicalmente. Come in ogni cambiamento rilevante, minacce ed opportunità si fronteggiano, ed è essenziale riconoscerle con precisione per poter agire di conseguenza sul ridisegno del proprio business model. Il compito non è facile, tuttavia riflettere su alcuni macrotrend può aiutare a configurare i nuovi modelli di business che si verranno a creare. Crescita esponenziale del consumo di contenuti on-line. La comodità, la portabilità e la qualità dei tablet, unitamente alla loro completa integrazione con la rete, faranno decollare con effetti verosimilmente non ancora ben compresi sulle infrastrutture, il consumo di contenuti on-line e la conseguente domanda di banda su rete fissa e su rete mobile. Non è casuale che i tablet siano fortemente dipendenti dall'infrastruttura wi-fi. Una connessione di elevata qualità è infatti un fattore determinante per una buona qualità dell'esperienza del sistema tablet-store on-line. Facilitazione dei processi di acquisto on-line e crescita d'importanza del passa-parola. L'acquisto di beni e servizi on-line subirà un'ulteriore accelerazione, grazie alla comodità ed alla facilità di accesso agli e- commerce connessi al sistema tablet-store. Ma i processi di acquisto verranno influenzati pesantemente anche dal passa-parola e dai sistemi di valutazione del prodotto e del fornitore da parte dei clienti, sistemi che gli acquirenti on-line guardano sempre con maggiore attenzione. Individualizzazione nella fruizione di TV e spettacoli. La natura stessa del tablet ne fa un dispositivo per l'utilizzazione personale. TV e spettacoli in genere verranno fruiti in maniera sempre più anisocrona mentre i messaggi interattivi potranno essere profilati e mirati con precisione ancora maggiore di adesso, gli impatti sulla comunicazione pubblicitaria saranno sicuramente importanti. 5

6 Sviluppo dell interattività e della relazionalità on-line. Dalla sua primaria funzionalità di dispositivo individuale e portatile per l'interazione ad elevata qualità con Internet se ne può derivare direttamente il forte impatto che i tablet avranno sull'ulteriore crescita della relazionalità sulla rete tramite i consueti strumenti di social networking. I quattro macrotrend evidenziati, e altri che emergeranno con il consolidarsi dell'uso dei tablet, avranno evidentemente una funzione catalitica sull'evoluzione dei processi di decisione, acquisto e uso di numerosi servizi e prodotti, modificandone più o meno radicalmente i modelli di business. Alcune industrie più di altre tuttavia saranno impattate. Editoria L'editoria quotidiana e periodica, ma anche quella che fa riferimento a libri e manuali rappresenta, verosimilmente, il settore che già oggi si trova più di altri a dover fare i conti, quanto meno prospettici, con la nuova tablet-era. L'editoria guarda al tablet e ai bookstore collegati con un misto di speranza e timore. Ma il rischio di subire lo stesso destino occorso alle case discografiche, con la nascita e lo sviluppo del protocollo di compressione mp3, è realmente dietro l'angolo. Figura 1 - WSJ su ipad TV e Media I primi dati aggregati sembrano indicare che gli acquirenti dell'ipad sono sensibilmente attratti dai serial televisivi più famosi e fra i libri, da romanzi e gialli. Se banda e tariffe lo permetteranno, è molto probabile che si consolidi un utilizzo del tablet come personal video player di contenuti che oggi sono visti in TV o al cinema. Naturalmente gli impatti sullo show business in genere e sulle TV commerciali in particolare potranno essere rilevanti. Figura 2 - Sky news su ipad 6

7 Banking Il mobile banking trova nel tablet uno strumento decisamente promettente per una diffusione su larga scala in special modo sui segmenti poco alfabetizzati informaticamente, sia nel segmento Retail, sia nel segmento Private. Il reporting può essere sicuramente reso più intuitivo e leggibile. La comunicazione con il cliente, su base personalizzata, è molto più accattivante, immediata e attrattiva. Figura 3 - Applicazione di retail banking su ipad Formazione e didattica Tutti gli ordini scolastici, ma anche la formazione universitaria e aziendale si trovano ad essere fortemente impattati dall'utilizzazione del tablet. L'ampiezza della biblioteca che può essere sempre disponibile, la leggerezza e la portabilità lo rendono lo strumento di consultazione, ma anche di distance learnig ottimale. Multimedialità e possibilità di drill-down dei contenuti forniscono, se necessario, ulteriore attrattività a questo strumento. Pubblicità Questo settore vedrà radicalmente modificarsi il suo profilo nell'ambito dell'editoria e dello show business. Nel dettaglio la pubblicità si avvia a completare il suo percorso di cambiamento avviato con l'affermarsi di internet come mezzo di comunicazione interattivo e mirato. Telecomunicazioni e ICT Figura 4 - Pubblicità interattiva di Mercedes su ipad La diffusione dei tablet come strumento di intrattenimento personale, ma anche come strumento di lavoro apre rilevanti opportunità e pone all'attenzione numerosi punti di criticità per i settori della system integration e dei servizi di telecomunicazioni. Nuove applicazioni in mobilità ristretta, nuova domanda di banda fissa e mobile questi i principali driver che il tablet si prepara ad attivare. 7

8 Nuovi modelli di business Nella fase di disegno dei nuovi modelli di business, si presentano quindi per tutte le aziende direttamente o indirettamente coinvolte, una serie di quesiti chiave: Quali modifiche dovranno essere apportate al prodotto o al servizio erogato per poter fruire al meglio delle caratteristiche esperienziali del tablet? Come si modificherà il mercato servito, alla luce della capacità di raggiungere in tempo reale e con una immediatezza superiore a quella consentita da internet sul pc, una clientela potenziale enorme, multilingue, interetnica, e internazionale? Quali modelli di prezzo dovranno essere adottati? Come favorire l'acquisto di prova e come scoraggiare la pirateria? Come dovrà modificarsi nel concreto la comunicazione pubblicitaria? Come sarà possibile motivare il cliente a riceverla e a prestarvi attenzione attivamente possibilmente fino ad avviare i processi di acquisto? Quali impatti si avranno sulla distribuzione? Come si potranno utilizzare positivamente applicazioni proprietarie da far scaricare preventivamente e gratuitamente dal cliente. E come fare leva sugli store on-line gestiti dai produttori dei tablet? Quali modelli di profilatura e segmentazione potranno adottarsi? Come tener conto delle attitudini del potenziale commerciale e delle capacità relazionali dei singoli clienti e dei prospect? Come utilizzare tali informazioni per il disegno e la realizzazione di campagne di successo? Questa ricerca si propone di fornire, alle aziende che aderiscono a questo progetto, elementi concreti per poter rispondere ai quesiti proposti in maniera efficace e contestualizzata sulla propria realtà di settore ed aziendale. Questo grazie alla realizzazione di una survey sul campo, approfondimenti specifici per ciascuna azienda aderente, il tutto unito alla profonda conoscenza di Busacca & Associati dei business, dei media e delle comunicazioni mobili. L efficacia della formula adottata consiste nel fatto che i costi della ricerca vengono suddivisi fra più aziende, ottenendo in tal modo due importanti vantaggi: Una qualità ed una concretezza migliore dei risultati, grazie alla fertilizzazione reciproca ottenuta con la partecipazione attiva delle aziende aderenti alla ricerca. Un investimento decisamente inferiore a quello di una ricerca sostenuta direttamente, grazie alla formula della ripartizione. 8

9 METODO DI LAVORO La ricerca verrà condotta a livello nazionale ed internazionale e realizzerà gli obiettivi indicati di seguito mediante una approfondita indagine field, mediante la conduzione di focus group, con l analisi di casi aziendali concreti, oltre che mediante approfondimenti mirati con interviste dirette face to face a manager e opinion leader del settore delle comunicazioni mobili, dei media e di settori contigui. In particolare l indagine si articolerà in due momenti distinti: SURVEY: Focus group, indagine field ad un campione rappresentativo della popolazione nazionale, interviste a opinion leader e manager di imprese italiane ed internazionali, benchmarking su casi concreti. CONTESTUALIZZAZIONE: tre livelli opzionali di approfondimento con indagini field e focus group mirati, posizionamento dell azienda rispetto ai fattori evidenziati nel corso della survey, contestualizzazione dei risultati sulla singola realtà aziendale, condivisione delle conclusioni e delle raccomandazioni nel corso di incontri con il management aziendale. CONTENUTI DELLA RICERCA Fase A SURVEY OBIETTIVI: Definire il processo di diffusione dei prodotti tablet in Italia Calcolare il grado di accettazione dei servizi e la propensione all acquisto nei diversi segmenti Individuare e analizzare i segmenti target in funzione delle propensioni espresse Approfondire le condizioni di successo per i diversi servizi Valutare i processi d acquisto e le strategie commerciali percorribili Definire i livelli di elasticità al prezzo e le soglie psicologiche decisionali ATTIVITÀ: Acquisizione e analisi di documenti, ricerche, opinioni dirette allo scopo di convalidare ed aggiornare il quadro di riferimento italiano ed internazionale Interviste ad opinion leader italiani e internazionali allo scopo di tracciare il modello di diffusione dei tablet Conduzione di due focus group mirati a definire il perimetro di analisi dell indagine quantitativa 9

10 Conduzione di un indagine quantitativa face to face assistita da computer ad un campione di soggetti, rappresentativo della popolazione nazionale, con presentazione di stimoli multimediali Analisi dei risultati e costruzione di un modello di segmentazione del mercato Stima dei flussi di domanda e dei volumi in gioco nei prossimi cinque anni per il mercato italiano Stima dell elasticità al prezzo nei differenti segmenti Stima del grado di accettazione e della propensione all acquisto delle diverse classi di servizi nei diversi segmenti PRODOTTI FINITI: Documento contenente l analisi qualitativa e quantitativa della domanda di tablet e servizi veicolabili in Italia Documento contenente il debriefing dei focus group Fase B CONTESTUALIZZAZIONE Questa fase verrà condotta in maniera separata, indipendente e riservata per ciascuna azienda aderente alla ricerca. OBIETTIVI: Disporre, in ciascuna realtà aziendale, di un approfondimento e di una lettura contestualizzata dei risultati della ricerca, costruendo in maniera condivisa, un set preliminare di linee guida e priorità di azione mirate. ATTIVITÀ: La fase di contestualizzazione potrà essere condotta secondo tre livelli di approfondimento differenti: Livello 1 Posizionamento dell azienda rispetto ai fattori evidenziati nel corso della survey Contestualizzazione dei risultati sulla specifica realtà aziendale Condivisione delle conclusioni e delle raccomandazioni nel corso di un incontro con il management aziendale Livello 2 Posizionamento dell azienda rispetto ai fattori evidenziati nel corso della survey 10

11 Contestualizzazione dei risultati sulla specifica realtà aziendale Condivisione degli obiettivi con il management Definizione di un profilo di offerta Esecuzione di un focus group e concept test del profilo d offerta Definizione dell elasticità al prezzo Posizionamento dell azienda e del profilo d offerta rispetto ai fattori evidenziati nel corso della survey e del focus group specifico Condivisione delle conclusioni e delle raccomandazioni nel corso di un incontro con il management aziendale Livello 3 Posizionamento dell azienda rispetto ai fattori evidenziati nel corso della survey Contestualizzazione dei risultati sulla specifica realtà aziendale Condivisione degli obiettivi con il management Definizione di un profilo di offerta Esecuzione di due focus group e concept test del profilo d offerta Conduzione di un indagine quantitativa face to face assistita da computer ad un campione di soggetti, rappresentativo della popolazione nazionale, con presentazione di stimoli multimediali relativamente al profilo d offerta specifico in esame Analisi dei risultati e costruzione di un modello di segmentazione del mercato per il profilo d offerta in esame Stima dei flussi di domanda e dei volumi in gioco nei prossimi tre anni per il mercato italiano per il profilo d offerta in esame Stima dell elasticità al prezzo nei differenti segmenti per il profilo d offerta in esame Stima del grado di accettazione e della propensione all acquisto dei diversi servizi nei diversi segmenti per il profilo d offerta in esame Condivisione delle conclusioni e delle raccomandazioni nel corso di un incontro con il management aziendale PRODOTTI FINITI Livello 1 Documento di contestualizzazione con conclusioni e raccomandazioni per la specifica realtà aziendale 11

12 Livello 2 Documento di debriefing del focus group Concept di prodotto e elasticità al prezzo Documento di contestualizzazione con conclusioni e raccomandazioni per la specifica realtà aziendale e lo specifico profilo di offerta Livello 3 Documento di debriefing dei focus group Concept di prodotto e elasticità al prezzo Documento con i risultati delle interviste sul campione rappresentativo Documento di contestualizzazione per la specifica realtà aziendale con conclusioni quali-quantitative e linee guida per le strategie di sviluppo del profilo d offerta analizzato BENEFICI PER LE AZIENDE ADERENTI Le aziende che aderiranno alla ricerca: riceveranno i prodotti finiti sopra descritti disporranno di una valutazione attendibile e ragionata delle reali dimensioni e delle effettive caratteristiche del mercato dei tablet e dei servizi su questo veicolabili in Italia; avranno accesso al patrimonio di conoscenza e competenza del nostro Studio in materia di modelli comportamentali e di potenziale particolarmente mirati al business dei media e delle comunicazioni fisse e mobili; otterranno un concreto dimensionamento economico delle opportunità connesse al mercato dei tablet; disporranno di una contestualizzazione dei risultati relativa alla propria specifica realtà aziendale, unitamente ad un set di raccomandazioni mirate a tre livelli progressivi di approfondimento. CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE La ricerca è rivolta principalmente ad imprese dei seguenti settori: Editoria Media Companies Telecomunicazioni fisse e mobili System Integration Hardware e Software 12

13 Grande distribuzione organizzata Credito Pubblicità Tuttavia, vista la natura pre-competitiva della ricerca, non si esclude la partecipazione a imprese di altri settori comunque interessati. Le quote di adesione alla ricerca per ciascuna azienda sono così definite: Survey: Contestualizzazione: Livello 1 inclusa nel prezzo della survey Livello Livello Il pagamento avverrà per il 50% al momento della sottoscrizione, dietro presentazione di relativa fattura, e per il restante 50% alla presentazione dei risultati. L adesione prima del 15/6/2010 permette di beneficiare di uno sconto del 10% La ricerca avrà le seguenti durate: Survey + Livello 1 10 settimane Survey + Livello 2 13 settimane Survey + Livello 3 16 settimane QUALIFICAZIONE DELLO STUDIO BUSACCA & ASSOCIATI Lo Studio Busacca & Associati opera quale società di consulenza dal Sono clienti di B&A primarie aziende italiane ed internazionali operanti nelle Telecomunicazioni, nei Media, nel Credito, nella Distribuzione, nei Trasporti, nelle Utilities e nei Servizi in generale. I numerosi lavori aventi come oggetto infrastrutture, servizi, tariffe, contenuti, modelli di segmentazione e profilatura della clientela per clienti italiani ed internazionali operanti a diverso titolo nel settore delle comunicazioni mobili, oltre ad un osservatorio stabile, hanno reso Busacca & Associati lo Studio indipendente dotato della più vasta esperienza e competenza nel settore delle comunicazioni mobili in Italia. Maggiori informazioni sullo Studio Busacca & Associati, pubblicazioni, saggi e presentazioni sono agevolmente ottenibili consultando il sito Per informazioni sulle modalità di adesione alla ricerca è possibile chiamare Katia Lodetti al numero 02/

14 APPENDICE Lettera di adesione 14

15 Katia Lodetti Busacca & Associati s.r.l. Via Alberto Mario, Milano Fax 02/ Con riferimento al vostro progetto di ricerca rtn del 27/05/2010 vi confermiamo con la presente la nostra adesione alle condizioni esposte nel documento citato per la fase di Survey e per la contestualizzazione di livello, per un importo totale di Corrisponderemo la quota di adesione per il 50% all avvio della ricerca su presentazione della vostra fattura e per il saldo alla presentazione dei risultati. Cordialmente,

La terza rivoluzione

La terza rivoluzione La terza rivoluzione Come i tablet stanno per cambiare radicalmente il nostro modo di vedere Busacca & Associati I grandi cambiamenti hanno inizio quando meno ce lo aspettiamo, e quando si avviano sono

Dettagli

APP MY CLUB è prodotto di proprietà di CELEBRITIES BRANDING e SICOMUNICAWEB 2012 ALL RIGHTS RESERVED

APP MY CLUB è prodotto di proprietà di CELEBRITIES BRANDING e SICOMUNICAWEB 2012 ALL RIGHTS RESERVED PREMESSA: IL MERCATO SMARTPHONE & MOBILE IN ITALIA. L Italia è il paese europeo con la maggior densità di telefoni cellulari: 1,48 apparecchi per ogni abitante. L Italia è leader europeo per numero di

Dettagli

Investire nei social. con ritorno

Investire nei social. con ritorno con ritorno Per le aziende che operano nel turismo la vera opportunità è creare un esperienza sociale che consenta agli web users di sentirsi parte di una community. Così aumentano brand awareness e fatturato.

Dettagli

Dallo Stakeholder Engagement alla Multi-stakeholder Strategy

Dallo Stakeholder Engagement alla Multi-stakeholder Strategy Dallo Stakeholder Engagement alla Multi-stakeholder Strategy I principali risultati della ricerca realizzata nell ambito del In collaborazione con Paolo Anselmi - Vice Presidente GfK-Eurisko Luglio 2015

Dettagli

ARES soc. La soluzionie per te

ARES soc. La soluzionie per te ARES soc soc. coop.. arl La soluzionie per te In principio era il telefono. O meglio, per dirla tutta, una volta era il cellulare. Semplice, chiaro e che veniva usato per telefonare. Oggi, il cellulare,

Dettagli

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Luca Molteni Elena Feltrinelli Università Bocconi Milano Convegno ABI Dimensione Cliente Roma, 13 febbraio

Dettagli

Strategie per il web marketing

Strategie per il web marketing Strategie per il web marketing Fasi dell orientamento d impresa Per comprendere in che misura (rivoluzionaria) internet ed il web in particolare, ha contributo allo sviluppo del mercato dei servizi e/o

Dettagli

Il punto di partenza. tel. 02 47957868 / 0523 364107 - www.drgcomunicazione.it - www.kubox.it

Il punto di partenza. tel. 02 47957868 / 0523 364107 - www.drgcomunicazione.it - www.kubox.it Il punto di partenza L'epoca contemporanea è ormai scandita dai mezzi di comunicazione; all'uomo dei nostri giorni il compito di destreggiarsi tra una moltitudine di device e di messaggi differenti, ognuno

Dettagli

L'importanza dell'uso di terminali mobili sul luogo di lavoro

L'importanza dell'uso di terminali mobili sul luogo di lavoro Studio sull'adozione della tecnologia commissionato da Cisco Systems L'importanza dell'uso di terminali mobili sul luogo di lavoro Febbraio 2012 Si moltiplicano le iniziative per aumentare l'uso di dispositivi

Dettagli

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show.

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show. Comunicazione Video Testi Slide Show Twitter Brochure Linkedin Slide Portale Immagini Editoria Newsletter Show Web Portale Editoria Editoria Flickr Digitale Device Mappe Cataloghi GPS Facebook Magazine

Dettagli

Scheda prodotto. www.vwd-italia.com

Scheda prodotto. www.vwd-italia.com Scheda prodotto www.vwd-italia.com 1 La videocomunicazione Il sistema Vetrina è la soluzione di vwd group per la videocomunicazione adatta a veicolare contenuti multimediali (testo, video, audio, animazioni,

Dettagli

L e-book a scuola. 1 Al tema sono peraltro dedicati alcuni lavori specifici, fra i quali in italiano si segnala per

L e-book a scuola. 1 Al tema sono peraltro dedicati alcuni lavori specifici, fra i quali in italiano si segnala per L e-book a scuola Arriviamo così a un ultimo tema su cui vorrei spendere qualche parola. Un tema che richiederebbe peraltro, per essere trattato con l attenzione e il rigore che sarebbero necessari, ben

Dettagli

CAPITOLO III. Utenti che hanno scaricato contenuti digitali da internet nell'ultimo anno a pagamento. (downloader pay)

CAPITOLO III. Utenti che hanno scaricato contenuti digitali da internet nell'ultimo anno a pagamento. (downloader pay) CAPITOLO III Utenti che hanno scaricato contenuti digitali da internet nell'ultimo anno a pagamento (downloader pay) I COMPORTAMENTI DI CONSUMO DI CONTENUTI DIGITALI IN ITALIA IL CASO DEL FILE SHARING

Dettagli

Il tuo podcast. Giuliano Gaia - Stefania Boiano

Il tuo podcast. Giuliano Gaia - Stefania Boiano Giuliano Gaia - Stefania Boiano Sommario 1. Che cos è il podcasting... 7 2. Trovare e ascoltare i podcast... 15 3. Creare il primo podcast... 33 4. Podcast di qualità... 65 5. Sperimentare... 99 6. Di

Dettagli

Professioni Sanitarie e Formazione Digitale

Professioni Sanitarie e Formazione Digitale Sapienza Università di Roma Facoltà di Medicina e Psicologia Professioni Sanitarie e Formazione Digitale Vassilios Papaspyropoulos Convegno ECM Professioni Sanitarie & ICT Sala Convegno Fondazione Il Faro

Dettagli

INTERNET E LA FRUIZIONE DELLE OPERE DELL INGEGNO

INTERNET E LA FRUIZIONE DELLE OPERE DELL INGEGNO INTERNET E LA FRUIZIONE DELLE OPERE DELL INGEGNO 27 Gennaio 2014 Quorum www.quorumsas.it Il campione La definizione del campione Nelle prossime pagine si analizza il discostamento del campione analizzato

Dettagli

Musica, Film, TV e Internet La guida per genitori e insegnanti

Musica, Film, TV e Internet La guida per genitori e insegnanti Musica, Film, TV e Internet La guida per genitori e insegnanti Musica digitale quello che bisogna sapere Ci sono molti modi per avere accesso in maniera sicura e legale a musica, film e TV sul web. Questa

Dettagli

Linee guida in materia di formazione per la esociety

Linee guida in materia di formazione per la esociety Allegato parte integrante Linee guida formazione esociety ALLEGATO ALLA DELIBERA N. DEL 14 LUGLIO 2006 Linee guida in materia di formazione per la esociety La Società dell informazione deve garantire,

Dettagli

tablets PC convertibili tablets PC Slate

tablets PC convertibili tablets PC Slate I TABLETS Sono la logica evoluzione di un computer che da ingombrante strumento di lavoro è diventato personal poi portatile e ora Tablet (tavolette) I tablets PC convertibili sono, di fatto, normali PC

Dettagli

Presentazione Franchising. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686

Presentazione Franchising. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Presentazione Franchising www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Sedi 3 Fatti trovare! Mostra l elenco delle sedi, con una scheda personalizzata per ognuna di esse. L utente potrà raggiungerti subito,

Dettagli

L'evoluzione della comunicazione: la multicanalità il video call center

L'evoluzione della comunicazione: la multicanalità il video call center L'evoluzione della comunicazione: la multicanalità il video call center 25 Ottobre 2013 White paper 1. CONTESTO ED ESIGENZE DEL MERCATO Imprese e Pubbliche Amministrazioni sono pressate dall esigenza di

Dettagli

WWW.THETIS.TV. thetis W E B S O L U T I O N. Thetis Auction CMS. Soluzioni per Case d'asta. www.thetis.tv

WWW.THETIS.TV. thetis W E B S O L U T I O N. Thetis Auction CMS. Soluzioni per Case d'asta. www.thetis.tv WWW.THETIS.TV thetis W E B S O L U T I O N Thetis Auction CMS Soluzioni per Case d'asta www.thetis.tv +-x Thetis professional solution I risultati prima di tutto. frutto di qualità, creatività e innovazione

Dettagli

L unione di più competenze per essere concreti: Il nostro slogan è Esperti di Processi, Non informatici. Il nostro approccio alle aziende:

L unione di più competenze per essere concreti: Il nostro slogan è Esperti di Processi, Non informatici. Il nostro approccio alle aziende: Servizi e Soluzioni Software per le PMI Soluzioni IT Aiutiamo a concretizzare le Vostre idee di Business. Nella mia esperienza oramai ventennale ho compreso come i processi delle imprese spesso non siano

Dettagli

UN PERCORSO PER CHI VUOLE

UN PERCORSO PER CHI VUOLE UN PERCORSO PER CHI VUOLE APPROFONDIRE LO STUDIO E LA PRATICA DELLA NEGOZIAZIONE NELL AMBITO DEI SERVIZI PUBBLICI NEGOZIARE NEL MERCATO DEI SERVIZI PUBBLICI I negoziatori più esperti sanno che molte volte

Dettagli

Consulenza, Progettazione e Realizzazione. Nuove Tecnologie per la Didattica

Consulenza, Progettazione e Realizzazione. Nuove Tecnologie per la Didattica Via C.L. Maglione 151/A 80026 Casoria (NA) Tel 081 19718013 Mobile 334 8349047 Fax 081 19718013 info@dfrsystem.it www.dfrsystem.it Casoria 80026 (NA)www.techinform-an.it Consulenza, Progettazione e Realizzazione

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PAGHE PROJECT

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PAGHE PROJECT I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PAGHE PROJECT PAGHE PROJECT Paghe Project è la soluzione della suite HR Zucchetti per l amministrazione del personale in aziende pubbliche e private di qualsiasi settore

Dettagli

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO nota tecnica ACCREDITAMENTO DELLE INIZIATIVE DI FORMAZIONE A DISTANZA Sommario 1. Iniziative

Dettagli

Bank of America Il Mobile Banking

Bank of America Il Mobile Banking Bank of America Il Mobile Banking Questa breve sintesi è solo un supporto alla comprensione del caso e non ne sostitusce la lettura. L analisi del caso avverrà venerdì 11 settembre pomeriggio (le domande

Dettagli

real estate next indagine di idealista.it sul rapporto tra gli operatori immobiliari e la tecnologia digitale 25 febbraio 2014

real estate next indagine di idealista.it sul rapporto tra gli operatori immobiliari e la tecnologia digitale 25 febbraio 2014 real estate next indagine di idealista.it sul rapporto tra gli operatori immobiliari e la tecnologia digitale 25 febbraio 2014 premessa e obiettivi 1 valutare l impatto* del web e delle nuove tecnologie

Dettagli

Il Business Game di Conform. Il Piano di Marketing

Il Business Game di Conform. Il Piano di Marketing Il Business Game di Conform Il Piano di Marketing 2 Indice -- Premessa -- Business game - marketing plan -- La struttura del gioco -- Un caso concreto -- Le modalità di gioco -- L inizio del percorso --

Dettagli

ECDL Online Collaboration: il Web 2.0 consapevole

ECDL Online Collaboration: il Web 2.0 consapevole ECDL Online Collaboration: il Web 2.0 consapevole Marina Cabrini Membro del gruppo di lavoro ECDL presso la ECDL Foundation Dublin mcabrini@sicef.ch l mondo dell informatica è in perenne movimento ed evoluzione,

Dettagli

Samsung SUR40: la tecnologia touch-screen che rivoluziona l interazione tra consumatore e brand

Samsung SUR40: la tecnologia touch-screen che rivoluziona l interazione tra consumatore e brand Samsung SUR40: la tecnologia touch-screen che rivoluziona l interazione tra consumatore e brand Perché Samsung SUR40 Display Surface Riconoscimento degli oggetti e delle mani Scoprite la vera differenza

Dettagli

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle WHITE PAPER MARZO 2013 Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle modalità di contatto e interazione tra utente e azienda Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente

Dettagli

Free Wi Fi. Tv all Aeroporto Olbia Costa Smeralda

Free Wi Fi. Tv all Aeroporto Olbia Costa Smeralda Free Wi Fi Tv all Aeroporto Olbia Costa Smeralda Cos è la Free Wi-Fi Tv? La Free Wi-FiTv èuna nuova, veloce e modernissima tecnologiamessa a disposizione dei passeggeri in transito nell Aeroporto Olbia

Dettagli

Il Caso Generali-Newcom Consulting è tratto, per gentile concessione della casa editrice Apogeo, dal libro Oltre l aula edito da Apogeo (ed. 2011).

Il Caso Generali-Newcom Consulting è tratto, per gentile concessione della casa editrice Apogeo, dal libro Oltre l aula edito da Apogeo (ed. 2011). Il Caso Generali-Newcom Consulting è tratto, per gentile concessione della casa editrice Apogeo, dal libro Oltre l aula edito da Apogeo (ed. 2011). http://www.apogeonline.com/libri/9788850329847/scheda

Dettagli

VUOI NAVIGARE IN INTERNET? VUOI SCOPRIRE COSA OFFRE. LA TUA CITTà?

VUOI NAVIGARE IN INTERNET? VUOI SCOPRIRE COSA OFFRE. LA TUA CITTà? VUOI NAVIGARE IN INTERNET? VUOI SCOPRIRE COSA OFFRE LA TUA CITTà? C è LO SPAZIO PER UN NUOVO SERVIZIO Hai un locale o un attività aperta al pubblico e vuoi offrire ai tuoi clienti un servizio sempre più

Dettagli

Streaming Super Veloce In HD: WD entra nel mercato dell home networking wireless HW Legend

Streaming Super Veloce In HD: WD entra nel mercato dell home networking wireless HW Legend Western Digital, leader da anni nelle soluzioni storage, annuncia durante la giornata odierna, la sua prima linea di interessanti prodotti di home networking wireless, appositamente pensati per accelerare

Dettagli

Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto

Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto 2/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Continua l inchiesta sull e-book in Italia: dopo aver visto che cos è e come funziona il libro digitale,

Dettagli

Fattore Mamma entra in relazione con chi decide davvero

Fattore Mamma entra in relazione con chi decide davvero Fattore Mamma entra in relazione con chi decide davvero www.fattoremamma.com Entra in relazione con chi decide davvero Le mamme sono i veri decisori d acquisto non solo per i prodotti baby ma per moltissimi

Dettagli

Careggi Smart Hospital nuovo servizio #Prelievo Amico

Careggi Smart Hospital nuovo servizio #Prelievo Amico Careggi Smart Hospital nuovo servizio #Prelievo Amico Careggi Smart Hospital è un progetto dell Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi di Firenze che ha l obiettivo di facilitare il rapporto con l utenza,

Dettagli

Copyright A&D future. La filosofia di MODELPROD per la Sanità tende alla rivalutazione della

Copyright A&D future. La filosofia di MODELPROD per la Sanità tende alla rivalutazione della Commento Dia 1 La versione per le Aziende Sanitarie di MODELPROD consente di vedere l Ospedale come processo produttivo e si propone come strumento per estendere ad esso i criteri di gestione e controllo

Dettagli

Docente di Impianti di Elaborazione presso il Politecnico di Milano e ricercatore di Politecnico Innovazione

Docente di Impianti di Elaborazione presso il Politecnico di Milano e ricercatore di Politecnico Innovazione I sistemi gestionali e le Piccole Medie Imprese A cura di Fabrizio Amarilli Docente di Impianti di Elaborazione presso il Politecnico di Milano e ricercatore di Politecnico Innovazione Articoli Sono noti

Dettagli

CAPITOLO I. Informazioni complessive sul campione

CAPITOLO I. Informazioni complessive sul campione CAPITOLO I Informazioni complessive sul campione I COMPORTAMENTI DI CONSUMO DI CONTENUTI DIGITALI IN ITALIA IL CASO DEL FILE SHARING Informazioni complessive sul campione 1. Descrizione In questa sezione

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ELETECNO ST

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ELETECNO ST Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso ELETECNO ST Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione

Dettagli

AUDIZIONE DI FIMI - FEDERAZIONE DELL INDUSTRIA MUSICALE ITALIANA -

AUDIZIONE DI FIMI - FEDERAZIONE DELL INDUSTRIA MUSICALE ITALIANA - Camera dei Deputati IX Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni Indagine conoscitiva sull assetto e sulle prospettive delle nuove reti del sistema delle comunicazioni elettroniche AUDIZIONE DI

Dettagli

SETTORE ECONOMICO Indirizzo: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING (ex Ragioneria) articolazione: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING

SETTORE ECONOMICO Indirizzo: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING (ex Ragioneria) articolazione: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING SETTORE ECONOMICO Indirizzo: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING (ex Ragioneria) articolazione: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Diploma di Ragioniere, Perito in Amministrazione, Finanza e Marketing

Dettagli

INFORMATIZZARSI PER INTEGRARSI. Comune di Pisa Indirizzo UFFIZI 1 Pisa 56100 00341620508. Telefono 050-910388 Fax 050-910581

INFORMATIZZARSI PER INTEGRARSI. Comune di Pisa Indirizzo UFFIZI 1 Pisa 56100 00341620508. Telefono 050-910388 Fax 050-910581 Allegato C SCHEDA PROGETTO Avviso pubblico per il finanziamento di progetti a sostegno dello sviluppo di attività e servizi offerti nei PAAS Titolo del Progetto Acronimo del progetto: Area di intervento:

Dettagli

Azienda: Mission e Vision

Azienda: Mission e Vision Azienda: Mission e Vision Apple è l azienda che negli anni Settanta ha rivoluzionato il mercato informatico e che ha reinventato il personal computer con il suo Macintosh, introducendo l interfaccia grafica

Dettagli

FARMACI: APPLICAZIONE PER INFORMAZIONI SU QUELLI GENERICI

FARMACI: APPLICAZIONE PER INFORMAZIONI SU QUELLI GENERICI Rassegna Stampa YAHOO.COM (1 USCITA) Data: 31/03/2011 Utenti unici: 2.463.590 FARMACI: APPLICAZIONE PER INFORMAZIONI SU QUELLI GENERICI Si chiama 'Wikipharm' la nuova App di ricerca dei farmaci lanciata

Dettagli

Centri Commerciali Naturali

Centri Commerciali Naturali Shopping Plus per i Centri Commerciali Naturali Le Fidelity Card per gli acquisti in città LA FIDELIZZAZIONE: COS È? La fidelizzazione consiste nell insieme di azioni mirate al mantenimento della clientela

Dettagli

APPLICAZIONI STANDARD

APPLICAZIONI STANDARD ì Voisfriend è l innovativo sistema di comunicazione Full IP ideato dal Gruppo Biesse, completamente compatibile con lo standard SIP, che grazie alle sue molteplici funzioni e sofisticati servizi, migliora

Dettagli

Formazione interaziendale 2014 CATALOGO MANAGEMENT, SVILUPPO E RISORSE UMANE

Formazione interaziendale 2014 CATALOGO MANAGEMENT, SVILUPPO E RISORSE UMANE 2014 Formazione interaziendale 2014 CATALOGO MANAGEMENT, SVILUPPO E RISORSE UMANE Vers. 18 marzo 2014 Pag. 1 2014 INDICE INDICE... 2 INFORMAZIONI GENERALI... 3 Interaziendale... 3 Corso CO1... 4 COMUNICAZIONE

Dettagli

Utilizzare i paradigmi dei social network per sviluppare un processo strutturale all'interno del CRM

Utilizzare i paradigmi dei social network per sviluppare un processo strutturale all'interno del CRM Utilizzare i paradigmi dei social network per sviluppare un processo strutturale all'interno del CRM 1.1 CRM e Social CRM Dal momento del suo sviluppo, il CRM è sempre stato utilizzato da molte aziende

Dettagli

MENU SERVIZI. marketing esperienziale

MENU SERVIZI. marketing esperienziale MENU SERVIZI marketing esperienziale Le ultime tendenze e studi nel mondo del marketing e della comunie hanno decretati una sempre maggiore diffusione del Marketing Esperienziale. Un esperienza ricca di

Dettagli

Customer Focus Program

Customer Focus Program Sviluppare la soddisfazione del cliente, migliorarne la redditività C lienti stabilmente soddisfatti danno luogo a risultati di bilancio e quotazioni di borsa continuativamente e sensibilmente migliori.

Dettagli

Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3

Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3 Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3 Competenze Materie Competenze associate C1 C2 SENSIBILIZZAZIONE DEI GRUPPI DI INTERESSE ORGANIZZAZIONE DI CONGRESSI, SEMINARI, MEETING, CONVENTION,

Dettagli

Modalità e criteri di segmentazione nel Corporate & Investment Banking

Modalità e criteri di segmentazione nel Corporate & Investment Banking UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE 20123 MILANO LARGO A. GEMELLI, 1 Modalità e criteri di segmentazione nel Corporate & Investment Banking a cura di: Renato Fiocca Glauco T. Savorgnani Daniela Corsaro

Dettagli

Profilazione visitatori Smau

Profilazione visitatori Smau Progetto Smau 2015 2015 BERLINO, 12-13 marzo PADOVA, 1-2 aprile TORINO, 29-30 aprile BOLOGNA, 4-5 giugno FIRENZE, 14-15 luglio MILANO, 21-22-23 ottobre NAPOLI, 10-11 dicembre www.smau.it - tel. +39 02

Dettagli

ERUDIO Sistema Web Integrato per Erogazione e Gestione delle Attività Formative

ERUDIO Sistema Web Integrato per Erogazione e Gestione delle Attività Formative ERUDIO Sistema Web Integrato per Erogazione e Gestione delle Attività Formative Sommario INDICE Lo strumento ideale per erogazione e gestione dei C.F.P. (Crediti formativi permanenti) Punti di Forza Sistema

Dettagli

ATM: strategie ed innovazioni

ATM: strategie ed innovazioni ATM: strategie ed innovazioni Business e tecnologie Gli investimenti delle banche in tecnologia e nello sviluppo del canale Atm devono andare in direzione non solo dell efficienza e del cost saving, ma

Dettagli

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Informazione ICT, prima di tutto Webnews è il giornale on line che racconta quotidianamente l attualità tecnologica. Originale. Credibile. Puntuale.

Dettagli

SODDISFARE LE OPPORTUNITÀ DI MARKETING Capitolo 19 Comunicazione integrata di marketing e direct marketing

SODDISFARE LE OPPORTUNITÀ DI MARKETING Capitolo 19 Comunicazione integrata di marketing e direct marketing SODDISFARE LE OPPORTUNITÀ DI MARKETING Capitolo 19 Comunicazione integrata di marketing e direct marketing Il processo di comunicazione (1) Fonte: chi emette il messaggio nei confronti di un altro soggetto

Dettagli

FACILITATORE DIGITALE

FACILITATORE DIGITALE Figure Professionali «Smart City» Smart People GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Oggi in Europa circa il 30-40% delle persone anziane, dei disabili, delle donne, delle persone con

Dettagli

La nuova banca come esperienza empatica

La nuova banca come esperienza empatica La nuova banca come esperienza empatica Alberto Pasquini Presidente Crea International RELAZIONE ALBERTO PASQUINI PER ABI EVENTI LA NUOVA BANCA COME ESPERIENZA EMPATICA Per Crea International e il suo

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

STREAMIT Presentazione Corporate per Enti Pubblici e Istituzioni

STREAMIT Presentazione Corporate per Enti Pubblici e Istituzioni STREAMIT Presentazione Corporate per Enti Pubblici e Istituzioni Lo scenario Il rapporto con i media è profondamente cambiato. Il consumo di video su Internet solo nell ultimo anno è aumentato del 19%.

Dettagli

Ricerche di mercato. Eleonora Ploncher 20 marzo 2006

Ricerche di mercato. Eleonora Ploncher 20 marzo 2006 Ricerche di mercato Eleonora Ploncher 20 marzo 2006 Cosa è peggio di una omissione? Una bugia. Cosa è peggio di una bugia? Una menzogna. Cosa è peggio di una menzogna? La statistica. Le ricerche di mercato

Dettagli

L EVOLUZIONE DEI CANALI NELL EXPERIENCE DEI CLIENTI

L EVOLUZIONE DEI CANALI NELL EXPERIENCE DEI CLIENTI Speciale Banca mobile e canali diretti L EVOLUZIONE DEI CANALI NELL EXPERIENCE DEI CLIENTI Le banche stanno gradualmente trasferendo l operatività di routine sui canali diretti, rispondendo a nuove strategie

Dettagli

Bilancio Sociale 2014

Bilancio Sociale 2014 La comunicazione Bilancio sociale 2014 Associazione Italiana Celiachia 8 105 8 LA COMUNICAZIONE 8.1 IL SITO WWW.CELIACHIA.IT Il primo sito dell Associazione Italiana Celiachia risale alla metà degli anni

Dettagli

MICROSOFT DYNAMICS NAV: MISURAZIONE DEI BENEFICI

MICROSOFT DYNAMICS NAV: MISURAZIONE DEI BENEFICI MICROSOFT DYNAMICS NAV: MISURAZIONE DEI BENEFICI Indagine su un campione di PMI che utilizzano Microsoft Dynamics NAV A cura di: consulting Quali sono i principali vantaggi di Microsoft Dynamics NAV? CARATTERISTICHE

Dettagli

Our Mobile Planet: Italia

Our Mobile Planet: Italia Our Mobile Planet: Italia Identikit dell utente smartphone Maggio 2012 Informazioni riservate e proprietarie di proprietà di Google Riepilogo Gli smartphone sono diventati indispensabili nella nostra vita

Dettagli

< < 2 OBIETTIVI 2 DIMENSIONI

< < 2 OBIETTIVI 2 DIMENSIONI MILANO 17-19 Ottobre 2012 Progetto Smau Milano 2012 Smau Milano è il più importante momento d incontro tra i principali fornitori di soluzioni ICT e gli imprenditori e i decisori aziendali delle imprese

Dettagli

SMS Marketing. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

SMS Marketing. Copyright 2015 VOLA S.p.A. SMS Marketing Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Marketing. 1 Mobile Messaging SMS.. 3 Come può essere usato l SMS?.. 3 Esempi di utilizzo dell SMS Marketing. 5 Creare un proprio database di clienti..

Dettagli

Digital Signage Standard Professional

Digital Signage Standard Professional Scarica gratis l applicazione all indirizzo www.to-tapp.com in una delle 3 versioni disponibili: Digital Signage Standard Professional Digital Signage www.to-tapp.com Consente di attrarre utenti quando

Dettagli

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa INDICE 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa 2. Una storia di successo 3. Valori che fanno la differenza Prezzo Servizio clienti Sicurezza degli acquisti Facilità e flessibilità Innovazione e tecnologia

Dettagli

La struttura di ICT Trade e ICT Club 2015

La struttura di ICT Trade e ICT Club 2015 La struttura di ICT Trade e ICT Club 2015 Come funziona e come si svolge ICT Trade, la manifestazione dedicata ai Partner, si concentra in un giorno e mezzo secondo la sua tradizionale e consolidata agenda.

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina Cosa è il DSS L elevato sviluppo dei personal computer, delle reti di calcolatori, dei sistemi database di grandi dimensioni, e la forte espansione di modelli basati sui calcolatori rappresentano gli sviluppi

Dettagli

Il Piano di comunicazione

Il Piano di comunicazione Il Piano di comunicazione 23 lezione 11 novembre 2011 Cosa è un piano di comunicazione Il piano di comunicazione è uno strumento utilizzato da un organizzazione per programmare le proprie azioni di comunicazione

Dettagli

L'Ufficio in una mano

L'Ufficio in una mano L'Ufficio in una mano L'Ufficio in una mano Argomenti del seminario Cloud computing o un po' di teoria PEC - Posta elettronica certificata o come funziona e quando usala Sistemi di gestione documentale

Dettagli

PROVINCIA Barletta Andria Trani. Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione. Progetto

PROVINCIA Barletta Andria Trani. Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione. Progetto Barletta Andria Trani Progetto dei Servizi per il Lavoro della Provincia Barletta Andria Trani Premessa e contesto di riferimento Oltre il 25% della popolazione della Provincia di Barletta Andria Trani

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi 01 MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi Contenuti 1.0 1.1 1.2 Marketing Automation, un introduzione Cosa e quanto cambia in azienda Le prestazioni Le aziende che utilizzano la marketing

Dettagli

È una piattaforma che consente di convertire e pubblicare libri e magazine nei principali formati digitali:

È una piattaforma che consente di convertire e pubblicare libri e magazine nei principali formati digitali: È una piattaforma che consente di convertire e pubblicare libri e magazine nei principali formati digitali: App (ios, Android, Windows) E- book (epub, kf8, mobipocket, textbooks, html5) Sfogliabili digitali

Dettagli

Tecnologie digitali e multimediali al servizio delle imprese femminili. Gianna Martinengo

Tecnologie digitali e multimediali al servizio delle imprese femminili. Gianna Martinengo Tecnologie digitali e multimediali al servizio delle imprese femminili Gianna Martinengo Tecnologie digitali e multimediali al servizio delle imprese femminili L uso delle nuove tecnologie multimediali

Dettagli

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali. Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.info - www.delta-informatica.com INTRODUZIONE Il futuro è sempre più proiettato

Dettagli

Palinsesto multimediale

Palinsesto multimediale Palinsesto multimediale Sistemi di videocomunicazione e promozione nei negozi per informare i clienti ed incrementare le vendite Sistema innovativo per la diffusione di offerte e promozioni nel Punto vendita

Dettagli

VERSO SMAU 2008: TUTTE LE NOVITA DELLA PROSSIMA EDIZIONE

VERSO SMAU 2008: TUTTE LE NOVITA DELLA PROSSIMA EDIZIONE Nota Informativa Milano, 21 luglio 2008 VERSO SMAU 2008: TUTTE LE NOVITA DELLA PROSSIMA EDIZIONE Un nuovo format, nuovi contenuti e iniziative per imprenditori, manager, professionisti e operatori del

Dettagli

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015 Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato Firenze, 4 maggio 2015 Un sito statico è un sito web che non permette l interazione con l utente,

Dettagli

Accordo Federalberghi - Telecom Italia

Accordo Federalberghi - Telecom Italia N.20 20 settembre 2010 - Quindicinale online di informazione tecnico-professionale per FEDERALBERGHI EDIZIONE QUADRI Accordo Federalberghi - Telecom Italia Telecom Italia e Federalberghi hanno siglato

Dettagli

Contact Center Regionale Multicanale. Progetto IQuEL

Contact Center Regionale Multicanale. Progetto IQuEL interoperabilità verso il Progetto IQuEL Ver. 1.0 Sommario 1. Contact Center Regionale Multicanale: Obiettivi di progetto... 3 2. Interoperabilità fra il Progetto Contact Center Regionale Multicanale e

Dettagli

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale Un gruppo compatto e professionale, un esperienza pluriennale, un approfondita conoscenza del mondo della comunicazione in tutte le sue sfaccettature,

Dettagli

Scenari di sviluppo e innovazione nelle forme e nei sistemi di pagamento

Scenari di sviluppo e innovazione nelle forme e nei sistemi di pagamento CeTIF Competence Centre 2008 Scenari di Sviluppo e innovazione CETIF Centro di Ricerca su Tecnologie, Innovazione e servizi Finanziari Dipartimento di Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale Università

Dettagli

Il software Crealibro

Il software Crealibro Istituto Comprensivo Borgoncini Duca, Roma Il software Crealibro Un progetto di letteratura accessibile per l infanzia Documentazione didattica Cura della dott.sa Francesca Caprino 1 1. Premessa: il diritto

Dettagli

www.coregaincrm.it Il cuore del tuo business è conquistare il cuore del tuo cliente. CoregainCRM è prodotto e distribuito da Vecomp. www.vecomp.

www.coregaincrm.it Il cuore del tuo business è conquistare il cuore del tuo cliente. CoregainCRM è prodotto e distribuito da Vecomp. www.vecomp. www.coregaincrm.it Il cuore del tuo business è conquistare il cuore del tuo cliente. CoregainCRM è prodotto e distribuito da Vecomp. www.vecomp.it coregain time to market Il CRM che fa pulsare il tuo business.

Dettagli

TRE FORMULE DI SERVIZI INTEGRATI NONSOLOECM

TRE FORMULE DI SERVIZI INTEGRATI NONSOLOECM TRE FORMULE DI SERVIZI INTEGRATI NONSOLOECM INDICE FORMULA ABBONAMENTO 2 NEWS SERVIZI IN ABBONAMENTO CORSO ECM RIVISTA PRONTO ECM! EDITORIALE MENSILE AULA VIRTUALE E SOCIAL NETWORK DEDICATO PARTECIPAZIONE

Dettagli

Our Mobile Planet: Italia

Our Mobile Planet: Italia Our Mobile Planet: Italia Identikit dell utente smartphone Maggio 2013 1 Riepilogo Gli smartphone sono diventati indispensabili nella nostra vita quotidiana. La penetrazione degli smartphone è aumentata

Dettagli

IL SUO NOME SEMPRE IN PRIMO PIANO Aderendo ad uno dei nostri prodotti/servizi il suo nome sarà sempre in evidenza e nelle prime posizioni;

IL SUO NOME SEMPRE IN PRIMO PIANO Aderendo ad uno dei nostri prodotti/servizi il suo nome sarà sempre in evidenza e nelle prime posizioni; Internet è ormai universalmente riconosciuto come il nuovo mezzo di comunicazione di massa la cui diffusione cresce in maniera esponenziale giorno dopo giorno. Questa vera e propria rivoluzione della comunicazione

Dettagli

Indice Prefazione Capitolo 1 Tecnologie dell informazione e della comunicazione e sistemi informativi 1.1 Informatica e ICT

Indice Prefazione Capitolo 1 Tecnologie dell informazione e della comunicazione e sistemi informativi 1.1 Informatica e ICT i-000_romane_sawyer:i-xiii_romane_sawyer.qxd 17-12-2009 11:10 Pagina V Prefazione XI Capitolo 1 Tecnologie dell informazione e della comunicazione e sistemi informativi 1 1.1 Informatica e ICT 2 1.2 Il

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 ORIENTAMENTO ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE... 3 ASPETTATIVE E SODDISFAZIONE DEL CLIENTE... 3 MISURARE

Dettagli

SMART TV: IL PRODOTTO DEL FUTURO? GfK Group Smart TV 03/05/2013

SMART TV: IL PRODOTTO DEL FUTURO? GfK Group Smart TV 03/05/2013 SMART TV: IL PRODOTTO DEL FUTURO? 1 Metodologia Campione: 800 interviste, rappresentative degli italiani dai 30 ai 54 anni, utenti di internet negli ultimi 3 mesi Interviste su Panel Dialogatore di GfK

Dettagli