COMUNE DI MONTESPERTOLI (Città Metropolitana di Firenze)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI MONTESPERTOLI (Città Metropolitana di Firenze)"

Transcript

1 COMUNE DI (Città Metropolitana di Firenze) ORDINANZA SINDACALE N. 28 del 28/12/2017 OGGETTO : SERVIZIO FARMACEUTICO DISCIPLINA DEGLI ORARI E DEI TURNI DELLE FARMACIE DEL COMUNE DI ANNO 2018 IL SINDACO Visto l art. 25 della L.R n. 16 e ss.mm. che individua il Sindaco quale autorità competente a stabilire la disciplina degli orari, dei turni di servizio e delle ferie annuali delle farmacie; Richiamata la propria precedente ordinanza n. 3 del 10/01/2017 con la quale veniva disciplinata la turnazione e gli orari delle farmacie presenti sul territorio del Comune per l anno 2017; Preso atto che il Comune di Castelfiorentino, in qualità di comune capofila del Bacino di Utenza n. 3 della Asl Toscana Centro, ha effettuato l istruttoria finalizzata alla definizione del nuovo calendario dei turni del servizio di guardia farmaceutica e del piano ferie per l anno 2018 secondo la normativa vigente; Richiamata l ordinanza n. 44/2017 del Comune di Castelfiorentino, emessa in qualità di Comune capofila del Bacino di Utenza n. 3, con la quale è stato approvato il programma di turni del servizio di guardia farmaceutica e il piano ferie delle farmacie facenti parte del Bacino di Utenza n. 3 della Asl Toscana Centro per l anno 2018; Dato atto, altresì, che con l ordinanza di cui sopra è stato stabilito quanto segue: la conferma del nuovo schema di turnazione approvato a giugno 2016; la nuova turnazione parte venerdì 05 gennaio 2018 con il turno n. 7; ciascuna amministrazione comunale facente parte del Bacino di Utenza n. 3, provvederà ad adottare propri distinti provvedimenti relativi al servizio farmaceutico svolto dalle farmacie insediate sul territorio di competenza, nel rispetto dei turni di servizio di guardia farmaceutica con appoggio del Bacino di Utenza n. 3 da detta ordinanza; Visti i parere favorevoli dei rappresentanti degli ordini professionali della ex Provincia di Firenze e dei competenti uffici della ASL Toscana Centro acquisiti dal Comune di Castelfiorentino, in qualità di capofila; Preso atto che le farmacie del Comune di Montespertoli effettuano il seguente orario minimo: ORARI tutti i giorni feriali dalle ore alle ore e dalle ore alle ore (salvo giorni di chiusura) CHIUSURA SETTIMANALE

2 Farmacia Dott. Picca - Capoluogo Dato atto che i titolari di ciascuna sede farmaceutica hanno facoltà, ai sensi del DL n. 1/2012 (convertito in L n. 27/2012) di ampliare il suddetto orario minimo per venire incontro alle esigenze della propria clientela; Considerato che la Farmacia Picca ha comunicato di effettuare il seguente orario, ampliato rispetto a quello minimo: dal lunedì al venerdi dalle ore alle ore e dalle ore alle ore sabato dalle ore alle ore e dalle ore alle ore 20.00; Considerato che la Farmacia Nova ha comunicato di effettuare il seguente orario, ampliato rispetto a quello minimo: dal lunedì al venerdi dalle ore 9.00 alle ore e dalle ore alle ore sabato dalle ore 9.00 alle ore Considerato che la turnazione di appoggio è relativa all orario minimo diurno ( e ) dei giorni di sabato, domenica ad esclusione dei festivi (nel caso in cui la festività ricada nei giorni sabato o domenica, l appoggio dovrà essere effettuato); Ritenuto di approvare la seguente turnazione: TURNI TURNO COMUNI CAPOLUOGO (Castelfiorentino e Certaldo) 1 FARMACIA VENTURI 2 FARMACIA AL MOLINO 3 FARMACIE RIUNITE 2 (MANGANELLI) 4 FARMACIA COMUNALE 1 TURNO ZONE LIMITROFE () FARMACIA GRANAIOLO () () TURNO DI APPOGGIO (sabato, domenica esclusi i festivi) FARMACIA PICCA () 5 FARMACIA COMUNALE 6 FARMACIA COMUNALE 2 7 FARMACIE RIUNITE 1 (FAVILLI) FARMACIA PICCA FARMACIA NATALI GAMBASSI FARMACIA PRIAMO MONTAIONE () E

3 Ritenuto di approvare il seguente piano fiere per l anno 2018 delle farmacie ubicate nel territorio comunale di Montespertoli, inserito nel programma dei turni 2018 del bacino di utenza n. 3 della Azienda USL Toscana Centro: FERIE Farmacia Barsacchi Farmacia Morena Farmacia Picca Farmacia Nova dal giorno 13/08/2017 al giorno 19/08/2017 compresi Dal giorno 03/09/2017 al giorno 11/09/2017compresi Nessuna chiusura Dal giorno 11/08/2017 al giorno 26/08/2017 compresi Vista la L.R. n 16/2000 e successive modifiche ed integrazioni; Per i motivi espressi in narrativa: Visto l art. 50 del D.Lgs. 267/2000; DISPONE 1) Di approvare la seguente disciplina dei turni e degli orari delle farmacie site nel Comune di Montespertoli: ORARI minimi tutti i giorni feriali dalle ore alle ore e dalle ore alle ore (salvo giorni di chiusura); CHIUSURA SETTIMANALE Farmacia Dott. Picca - Capoluogo PRENDE ATTO 1) che i titolari di ciascuna sede farmaceutica hanno facoltà, ai sensi dell art. 11 comma 8 del D.L. 24/01/2012 n. 1, di ampliare il suddetto orario minimo per venire incontro alle esigenze della propria clientela. 2) che la Farmacia Picca ha comunicato di effettuare il seguente orario, ampliato rispetto a quello minimo: dal lunedì al venerdi dalle ore alle ore e dalle ore alle ore sabato dalle ore alle ore e dalle ore alle ore 20.00; 3) che la Farmacia Nova ha comunicato di effettuare il seguente orario, ampliato rispetto a quello minimo:

4 dal lunedì al venerdi dalle ore 9.00 alle ore e dalle ore alle ore sabato dalle ore 9.00 alle ore TURNI DISPONE, altresì La turnazione di appoggio è relativa all orario diurno ( e ) dei giorni di sabato, domenica ad esclusione dei festivi (nel caso in cui la festività ricada nei giorni sabato o domenica, l appoggio dovrà essere effettuato) TURNO COMUNI CAPOLUOGO (Castelfiorentino e Certaldo) 1 FARMACIA VENTURI 2 FARMACIA AL MOLINO 3 FARMACIE RIUNITE 2 (MANGANELLI) 4 FARMACIA COMUNALE 1 TURNO ZONE LIMITROFE () FARMACIA GRANAIOLO () () TURNO DI APPOGGIO (sabato, domenica esclusi i festivi) FARMACIA PICCA () 5 FARMACIA COMUNALE 6 FARMACIA COMUNALE 2 7 FARMACIE RIUNITE 1 (FAVILLI) FARMACIA PICCA FARMACIA NATALI GAMBASSI FARMACIA PRIAMO MONTAIONE () E Si precisa che la farmacia del Fiano, pur essendo nel Comune di Certaldo, è stata inserita nella turnazione di appoggio del Comune di Montespertoli, in quanto, da anni, effettua la turnazione con le farmacie di Montespertoli. FERIE Farmacia Dott. Picca - Capoluogo PRECISA che La nuova turnazione parte venerdì 5 gennaio 2018 con il turno n. 7, in soluzione di continuità con la precedente turnazione;

5 il servizio durante le festività infrasettimanali dovrà essere assicurato dalle farmacie di turno; il servizio di guardia farmaceutica deve essere espletato garantendo i livelli minimi di servizio individuati dalla L.R. n. 16/2000 e ss.mm. In particolare il servizio notturno da parte della farmacia viene effettato su chiamata secondo quanto disposto dall art. 27 comma 2 lett. b) della L.R. n.16/2000; deve essere apposto all esterno dell esercizio, in modo ben visibile, un cartello o altro mezzo idoneo, recante in modo chiaro e ben visibile l orario di apertura e i turni di servizio, con l indicazione delle farmacie di turno del Bacino; le insegne luminose della farmacia di turno devono essere sempre accese durante la notte. DISPONE Di inviare copia della presente ordinanza ai titolari delle farmacie ubicate nel territorio di Montespertoli e alla farmacia del Fiano di Certaldo, alla Azienda U.S.L. Toscana Centro, all Ordine dei Farmacisti di Firenze, all Associazione Sindacale Titolari di Farmacia di Firenze, alle Amministrazioni Comunali del Bacino di Utenza n. 3, al Comando della Polizia Municipale, al Comando Stazione Carabinieri di Montespertoli. Montespertoli, 28/12/2017 Il Sindaco MANGANI GIULIO Atto sottoscritto Digitalmente

COMUNE DI EMPOLI IL SINDACO

COMUNE DI EMPOLI IL SINDACO COMUNE DI EMPOLI IL SINDACO ORDINANZA N. 43 DEL 27/04/2016 OGGETTO: TURNI DI GUARDIA FARMACEUTICA PER L ANNO 2016 DELLE FARMACIE DEL BACINO DI UTENZA N. 1 DELLA AZ. USL TOSCANA CENTRO E FERIE FARMACIE

Dettagli

CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia

CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia Sarzana, 21/12/2007 Ordinanza n.307 OGGETTO:Orari,turni,e ferie delle farmacie comunali per il 2008 IL SINDACO VISTI - l art.1119 R.D. 1265/34 - l art.29 R.D. n.1706

Dettagli

ORDINANZA ORDINANZE ORDINARIE N. 7 DEL

ORDINANZA ORDINANZE ORDINARIE N. 7 DEL COMUNE DI BUCINE Provincia di AREZZO COPIA Registro Generale n. 157 ORDINANZA ORDINANZE ORDINARIE N. 7 DEL 23-12-2013 Ufficio: ATTIVITA' PRODUTTIVE Oggetto: ORARI E TURNI DELLE FARMACIE RURALI DI LEVANE,

Dettagli

COMUNE DI EMPOLI IL SINDACO OGGETTO: SERVIZIO FARMACEUTICO DISCIPLINA ORARI, SERVIZIO GUARDIA FARMACEUTICA, TURNI SETTIMANALI E FERIE ANN0 2017

COMUNE DI EMPOLI IL SINDACO OGGETTO: SERVIZIO FARMACEUTICO DISCIPLINA ORARI, SERVIZIO GUARDIA FARMACEUTICA, TURNI SETTIMANALI E FERIE ANN0 2017 COMUNE DI EMPOLI IL SINDACO ORDINANZA N. 132 DEL 15/12/2016 OGGETTO: SERVIZIO FARMACEUTICO DISCIPLINA ORARI, SERVIZIO GUARDIA FARMACEUTICA, TURNI SETTIMANALI E FERIE ANN0 2017 IL SINDACO Vista la precedente

Dettagli

Ordinanza del Sindaco n 48 del 16/06/2017

Ordinanza del Sindaco n 48 del 16/06/2017 Città di Grosseto Ordinanza del Sindaco n 48 del 16/06/2017 Oggetto: Orari, turni e ferie delle Farmacie e dei Dispensari Farmaceutici nel territorio comunale - Esclusione dai turni urbani Farmacia Marchese

Dettagli

COPIA CONFORME ALL ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D UFFICIO DELLA ORDINANZA N. 6 DEL ORDINANZA ORDINANZE ORDINARIE N.

COPIA CONFORME ALL ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D UFFICIO DELLA ORDINANZA N. 6 DEL ORDINANZA ORDINANZE ORDINARIE N. COMUNE DI BUCINE Provincia di AREZZO COPIA CONFORME ALL ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D UFFICIO DELLA ORDINANZA N. 6 DEL 30-12-2014 Bucine,lì 30-12-2014 Registro Generale n. 181 ORDINANZA ORDINANZE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 277 DEL 26/5/2017

DETERMINAZIONE N. 277 DEL 26/5/2017 Agenzia di Tutela della Salute di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.ats-brescia.it - informa@ats-brescia.it Posta certificata: protocollo@pec.ats-brescia.it

Dettagli

COMUNE DI QUARRATA Provincia di Pistoia

COMUNE DI QUARRATA Provincia di Pistoia COMUNE DI QUARRATA Provincia di Pistoia ORDINANZA DEL SINDACO N. 20 del 01-02-2017 OGGETTO TURNI DI SERVIZIO SETTIMANALE, DOMENICALE,FESTIVO INFRASETTIMANALE, TURNO DI CHIUSURA INFRASETTIMANALE NONCHE'

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 19 DEL REGIONE PUGLIA Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE PUGLIA N. 69 del 27 luglio 1998

LEGGE REGIONALE N. 19 DEL REGIONE PUGLIA Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE PUGLIA N. 69 del 27 luglio 1998 LEGGE REGIONALE N. 19 DEL 22-07-1998 REGIONE PUGLIA Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE PUGLIA N. 69 del 27 luglio 1998 ARTICOLO 1 "Disciplina dei turni di servizio delle farmacie" IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale

Dettagli

LEGGE REGIONALE 28 MARZO 1989,N. 24: Disciplina dell'orario, dei turni e delle ferie delle farmacie della Regione Abruzzo.

LEGGE REGIONALE 28 MARZO 1989,N. 24: Disciplina dell'orario, dei turni e delle ferie delle farmacie della Regione Abruzzo. LEGGE REGIONALE 28 MARZO 1989,N. 24: Disciplina dell'orario, dei turni e delle ferie delle farmacie della Regione Abruzzo. Art. 1 L'esercizio delle farmacie aperte al pubblico nel territorio della Regione

Dettagli

DISCIPLINA DEGLI ORARI, DEI TURNI E DELLE FERIE DELLE FARMACIE (BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA N. 18 DELL 11 NOVEMBRE 2012)

DISCIPLINA DEGLI ORARI, DEI TURNI E DELLE FERIE DELLE FARMACIE (BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA N. 18 DELL 11 NOVEMBRE 2012) REGIONE LIGURIA -------- LEGGE REGIONALE 6 NOVEMBRE 2012 N. 35 DISCIPLINA DEGLI ORARI, DEI TURNI E DELLE FERIE DELLE FARMACIE (BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA N. 18 DELL 11 NOVEMBRE 2012) Il

Dettagli

Ordinanza del Sindaco n 71 del 14/07/2016

Ordinanza del Sindaco n 71 del 14/07/2016 Città di Grosseto Ordinanza del Sindaco n 71 del 14/07/2016 Oggetto: "Orari, turni e ferie delle Farmacie e dei Dispensari Farmaceutici nel territorio comunale" - Inserimento farmacie di nuova istituzione.

Dettagli

ANNO 2011 ORARI E TURNI DEL COMUNE DI SARZANA

ANNO 2011 ORARI E TURNI DEL COMUNE DI SARZANA ANNO 2011 ORARI E TURNI DEL COMUNE DI SARZANA FARMACIE della CITTA DI SARZANA SERVIZIO DIURNO Il servizio diurno verrà svolto nei seguenti orari: dal 01.01.2011 al 30.05.2011 e dal 20.09.2011 al 31.12.2011

Dettagli

FARMACIE BACINO DI UTENZA N. 1 - AZIENDA USL TOSCANA CENTRO COMUNE DI: EMPOLI - VINCI - CERRETO GUIDI - MONTELUPO F.NO - CAPRAIA E LIMITE

FARMACIE BACINO DI UTENZA N. 1 - AZIENDA USL TOSCANA CENTRO COMUNE DI: EMPOLI - VINCI - CERRETO GUIDI - MONTELUPO F.NO - CAPRAIA E LIMITE FARMACIE BACINO DI UTENZA N. 1 - AZIENDA USL TOSCANA CENTRO COMUNE DI: EMPOLI - VINCI - CERRETO GUIDI - MONTELUPO F.NO - CAPRAIA E LIMITE NOTE RIEPILOGATIVE * * * FARMACIE - COMUNE DI EMPOLI Farmacie urbane

Dettagli

COMUNE DI SESTU ORDINANZA DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI SESTU ORDINANZA DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COMUNE DI SESTU ORDINANZA DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Servizi al Cittadino RESPONSABILE: Caboni Ignazio ORDINANZA N. in data 147 24/12/2013 OGGETTO: Impianti stradali distribuzione di carburanti - turnazione

Dettagli

ORDINANZA N. 407 DEL 01/12/2015. SERVIZIO Gabinetto del Sindaco

ORDINANZA N. 407 DEL 01/12/2015. SERVIZIO Gabinetto del Sindaco Comune di Campi isenzio Citta' Metropolitana di Firenze RDINNZ N. 407 DL 01/12/2015 SRVIZI abinetto del Sindaco ggetto: DISPSIZINI INRNTI L RNIZZZIN DI TURNI DI URDI FRMCUTIC NLL NN. Responsabile: FSSI

Dettagli

CITTA DI PISTICCI. (Provincia di Matera)

CITTA DI PISTICCI. (Provincia di Matera) CITTA DI PISTICCI (Provincia di Matera) Disciplina e criteri degli orari di apertura e chiusura, nonché delle giornate di chiusura degli impianti di distribuzione carburanti per uso autotrazione Nr. 28425

Dettagli

COMUNE DI ARTEGNA Provincia Di Udine REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEGLI ORARI DELLE ATTIVITA COMMERCIALI

COMUNE DI ARTEGNA Provincia Di Udine REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEGLI ORARI DELLE ATTIVITA COMMERCIALI COMUNE DI ARTEGNA Provincia Di Udine REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEGLI ORARI DELLE ATTIVITA COMMERCIALI Approvato con deliberazione dl Consiglio Comunale n. 45 del 26.11.2001. Art. 1 Nastro

Dettagli

PARTE PRIMA. c. a chiamata: quando all esterno della farmacia il farmacista indica il recapito telefonico dove può essere prontamente reperito.

PARTE PRIMA. c. a chiamata: quando all esterno della farmacia il farmacista indica il recapito telefonico dove può essere prontamente reperito. 7208 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 25 del 24 02 2014 PARTE PRIMA Leggi e regolamenti regionali LEGGE REGIONALE 18 febbraio 2014, n. 5 Disciplina dei turni e degli orari del Servizio pubblico

Dettagli

Oggetto: Ordinanza Sindacale degli orari delle Farmacie del Comune di Rimini. IL SINDACO

Oggetto: Ordinanza Sindacale degli orari delle Farmacie del Comune di Rimini. IL SINDACO Comune di Rimini Direzione Gestione Patrimonio, Espropri e Attività Economiche. Settore Sportello Unico per le Attività Produttive e Attività Economiche. Ufficio Igiene e Sanità Via Rosaspina, 7-47900

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI. (Art. 23, comma 2, D.Lgs. n. 33/2013) Area 6 Territorio e Sviluppo Economico

SCHEDA DI SINTESI. (Art. 23, comma 2, D.Lgs. n. 33/2013) Area 6 Territorio e Sviluppo Economico (Art. 23, comma 2, D.Lgs. n. 33/2013) Area 6 Territorio e Sviluppo Economico Tipo di provvedimento: Ordinanza Estremi provvedimento: proposta n. 88 del 27/06/2014 Oggetto: CHIUSURA PER FERIE ESTIVE DELLE

Dettagli

TURNI FERIALI FESTIVI E NOTTURNI ANNO 2014 FARMACIE DEL COMUNE DI POMIGLIANO D ARCO

TURNI FERIALI FESTIVI E NOTTURNI ANNO 2014 FARMACIE DEL COMUNE DI POMIGLIANO D ARCO TURNI FERIALI FESTIVI E NOTTURNI ANNO 2014 FARMACIE DEL COMUNE DI POMIGLIANO D ARCO ORARIO DI APERTURA-CHIUSURA DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE 9.00 ALLE 13.00 e DALLE 16.00 ALLE 20.00 IL SABATO DALLE 9.00

Dettagli

Oggetto: DISCIPLINA DEGLI ORARI DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO. IL SINDACO

Oggetto: DISCIPLINA DEGLI ORARI DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO. IL SINDACO Comune di Bologna Ord. P.G. 294395/08 integrata da Ord. 106104/11 Oggetto: DISCIPLINA DEGLI ORARI DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO. IL SINDACO Premesso che con propria ordinanza P.G.n.

Dettagli

DECRETO N Del 23/11/2015

DECRETO N Del 23/11/2015 DECRETO N. 10080 Del 23/11/2015 Identificativo Atto n. 338 DIREZIONE GENERALE SVILUPPO ECONOMICO Oggetto DEFINIZIONE DEI TURNI DI SERVIZIO DEI GIORNI FESTIVI E DEI TURNI DI FERIE DEGLI IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE

Dettagli

CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO - ANNO

CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO - ANNO SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA AMBITO TERRITORIALE EX ASL N 3 DI LAGONEGRO U.O.C. FARMACEUTICA TERRITORIALE CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE

Dettagli

Settore Attività produttive e commercio

Settore Attività produttive e commercio Settore Attività produttive e commercio P.G. N.: 310266/2009 2009 - Sottoscritta il : 23/12/2009 - Richiesta di pubblicazione all'albo Pretorio. Oggetto: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA RELATIVA

Dettagli

Comune di Dicomano Provincia di Firenze

Comune di Dicomano Provincia di Firenze Comune di Dicomano Provincia di Firenze ORIGINALE ORDINANZA N. 57 DEL 10-10-2013 Oggetto: RILASCIO N. 3 CONCESSIONI TEMPORANEE PER L'ESERCIZIO SU AREA PUBBLICA PER LA VENDITA DEI FIORI IN OCCASIONE DELLA

Dettagli

OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA DEGLI IMPIANTI STRADALI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI PER USO AUTOTRAZIONE PER L'ANNO 2015.

OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA DEGLI IMPIANTI STRADALI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI PER USO AUTOTRAZIONE PER L'ANNO 2015. Comune di Casalecchio di Reno Via dei Mille, 9 40033 Casalecchio di Reno (BO) Il Sindaco Ordinanza N. 180 / 2014 OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA DEGLI IMPIANTI STRADALI DI DISTRIBUZIONE

Dettagli

COMUNE DI NUORO Settore Attività Produttive Sportello Unico per le Attività Produttive

COMUNE DI NUORO Settore Attività Produttive Sportello Unico per le Attività Produttive COMUNE DI NUORO Settore Attività Produttive Sportello Unico per le Attività Produttive PROTOCOLLO S.G. n 13374 del 11 marzo 2011 Ordinanza n. 029/11 DISCIPLINA DEI TURNI DI CHIUSURA SETTIMANALE E PER FERIE

Dettagli

TURNI ANNO Città di QUARTO LUGLIO Turno Festivo ore Turno Notturno ore Turno Giornaliero ore 9-13 * 16-20

TURNI ANNO Città di QUARTO LUGLIO Turno Festivo ore Turno Notturno ore Turno Giornaliero ore 9-13 * 16-20 LUGLIO 2016 1 Venerdì 2 Sabato 3 Domenica 4 Lunedì 5 Martedì 6 Mercoledì 7 Giovedì 8 Venerdì 9 Sabato 10 Domenica 11 Lunedì 12 Martedì 13 Mercoledì 14 Giovedì 15 Venerdì 16 Sabato 17 Domenica 18 Lunedì

Dettagli

CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO - ANNO

CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO - ANNO SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA AMBITO TERRITORIALE LAGONEGRO FARMACEUTICA TERRITORIALE CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA

PROVINCIA DI PISTOIA ORDINANZA N 9 COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI PER LE ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE E PERLE ATTIVITA ARTIGIANALI ASSIMILATE.

Dettagli

FARMACIE DI TURNO - POMIGLIANO D ARCO GENNAIO 2016

FARMACIE DI TURNO - POMIGLIANO D ARCO GENNAIO 2016 GENNAIO 2016 1** VENERDI SAN FELICE 2 SABATO MUNICIPALE M 3 DOMENICA MUNICIPALE M 4 LUNEDI PISAPIA 5 MARTEDI MUNICIPALE 7 6** MERCOLEDI PAGLIARULO 7 GIOVEDI ALFA 8 VENERDI SAN FELICE 9 SABATO MUNICIPALE

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 293 del 11/04/2017 BOLOGNA Proposta: DLV/2017/287 del 07/04/2017 Struttura proponente: SERVIZIO

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 206 del 10/03/2017 BOLOGNA Proposta: DLV/2017/208 del 09/03/2017 Struttura proponente: AGENZIA

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERE DELLA GIUNTA

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERE DELLA GIUNTA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERE DELLA GIUNTA Delibera n. 36 del 02/05/2017 OGGETTO: PROROGA CONVENZIONE TRA L UNIONE DEI COMUNI CIRCONDARIO DELL EMPOLESE VALDELSA E LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO

Dettagli

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna ****** Area Tecnica Attivita produttive ORDINANZA SINDACALE N.

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna ****** Area Tecnica Attivita produttive ORDINANZA SINDACALE N. COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna ****** Area Tecnica Attivita produttive ORDINANZA SINDACALE N. 11 DEL 29/12/2016 OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA RELATIVA AGLI

Dettagli

OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA DEGLI IMPIANTI STRADALI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI PER USO AUTOTRAZIONE PER L'ANNO 2014.

OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA DEGLI IMPIANTI STRADALI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI PER USO AUTOTRAZIONE PER L'ANNO 2014. Comune di Casalecchio di Reno Via dei Mille, 9 40033 Casalecchio di Reno (BO) Servizi al Territorio Servizio Attività Produttive - SUAP ORDINANZA N. 284 DEL 23.12.2013 OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI

Dettagli

CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO - ANNO

CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO - ANNO SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA AMBITO TERRITORIALE LAGONEGRO FARMACEUTICA TERRITORIALE CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO

Dettagli

C OMUNE DI T ERNI ASSESSORATO AL COMMERCIO

C OMUNE DI T ERNI ASSESSORATO AL COMMERCIO C OMUNE DI T ERNI ASSRATO AL COMMERCIO Prot. n. 209979 Terni, 20.12.2006 OGGETTO: Determinazione degli orari di apertura al pubblico degli impianti di distribuzione carburanti per autotrazione Ordinanza.

Dettagli

ULSS 22 Regione Vereto ("

ULSS 22 Regione Vereto ( ULSS 22 Regione Vereto (" Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 22 Bussolengo Sistema di Gestione Qualità Certificato UNI EN ISO 9001: 2008 U.D.C. Servizio Farmaceutico Territoriale Direttore Dott.ssa Antonella

Dettagli

COMUNE DI PALMAS ARBOREA Provincia di Oristano REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRONTA REPERIBILITA

COMUNE DI PALMAS ARBOREA Provincia di Oristano REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRONTA REPERIBILITA COMUNE DI PALMAS ARBOREA Provincia di Oristano REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRONTA REPERIBILITA Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 51 del 25.07.2011 1 INDICE ART.1 FINALITA DEL SERVIZIO

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE Numero della delibera Data della delibera Oggetto Contenuto

Dettagli

ORDINANZA N. 1 DEL 09/01/2015. SERVIZIO Sviluppo Economico, Commercio, Marketing e SUAP

ORDINANZA N. 1 DEL 09/01/2015. SERVIZIO Sviluppo Economico, Commercio, Marketing e SUAP Comune di Campi isenzio Provincia di Firenze RDINNZ N. 1 DL 09/01/ SRVIZI Sviluppo conomico, Commercio, Marketing e SUP ggetto: DISPSIZINI INRNTI L RNIZZZIN DI TURNI DI URDI FRMCUTIC NLL NN. Responsabile:

Dettagli

CITTA DI SAN DONA DI PIAVE (Decorata con Croce al Merito di Guerra e con medaglia d Argento al Valor Militare) ORDINANZA SINDACALE

CITTA DI SAN DONA DI PIAVE (Decorata con Croce al Merito di Guerra e con medaglia d Argento al Valor Militare) ORDINANZA SINDACALE CITTA DI SAN DONA DI PIAVE (Decorata con Croce al Merito di Guerra e con medaglia d Argento al Valor Militare) Settore IV Pianificazione - Gestione del territorio Attività produttive ORDINANZA SINDACALE

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE Numero della delibera 27 Data della delibera 12-01-2017

Dettagli

ISTITUZIONE DEL SERVIZIO DI PRONTA REPERIBILITA

ISTITUZIONE DEL SERVIZIO DI PRONTA REPERIBILITA Comune di Cabras Provincia di Oristano Comuni de Crabas Provincia de Aristanis Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n 273 del 30.12.2010 Pubblicato dal 24.01.2011 al 08.02.2011 ISTITUZIONE DEL

Dettagli

COMUNE DI CAMPI BISENZIO - Pro vincia di Fi ren z e -

COMUNE DI CAMPI BISENZIO - Pro vincia di Fi ren z e - RDINNZ N. DL 4 FRI CMUN DI CMPI ISNZI - Pro vincia di Fi ren z e - ggetto: PRZIL MDIFIC DLL RDINNZ N. 529 DL 18-12-2013 RCNT DISPSIZINI PR L RIRNIZZZIN DI TURNI DI URDI FRMCUTIC NLL NN IL SINDC Richiamata

Dettagli

ORDINANZA N. 117/2010 DEL 16/12/2010

ORDINANZA N. 117/2010 DEL 16/12/2010 COMUNE DI CASTENASO Provincia di Bologna AREA TECNICA UO COMMERCIO E SERVIZI AMMINISTRATIVI ORDINANZA N. 117/2010 DEL 16/12/2010 OGGETTO: ORARI DI APERTURA, CHIUSURA E TURNI DEI DISTRIBUTORI DI CARBURANTI

Dettagli

COMUNE DI LASTRA A SIGNA (Provincia di Firenze)

COMUNE DI LASTRA A SIGNA (Provincia di Firenze) ORDINANZA REGISTRO GENERALE N. 111 DEL 14/12/2015 Sportello Unico Attività Produttive suapambiente@comune.last ra-a-signa.fi.it COMUNE DI LASTRA A SIGNA (Provincia di Firenze) Oggetto: Esenzione delle

Dettagli

Oggetto: Ordinanza Sindacale degli orari delle Farmacie del Comune di Rimini - Anno IL SINDACO

Oggetto: Ordinanza Sindacale degli orari delle Farmacie del Comune di Rimini - Anno IL SINDACO Comune di Rimini Direzione Gestione Patrimonio, Espropri, Attività Economiche, Partecipazioni e Sport Settore Sportello Unico per le Attività Produttive e Attività Economiche. Ufficio Igiene e Sanità Via

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 436 del 20/10/2015 Reg. n.103 del 19/10/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE AMMINISTRATIVO

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE Numero della delibera Data della delibera Oggetto Contenuto

Dettagli

COMUNE DI FONTANELICE

COMUNE DI FONTANELICE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FONTANELICE PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 06/05/2016Nr. Prot. 1513 PIANTA ORGANICA DELLE FARMACIE DEL TERRITORIO COMUNALE

Dettagli

Orario di apertura e chiusura degli esercizi di vendita al dettaglio in sede fissa e del commercio su aree pubbliche in forma itinerante.

Orario di apertura e chiusura degli esercizi di vendita al dettaglio in sede fissa e del commercio su aree pubbliche in forma itinerante. COMUNE DI CASTEL SAN GIORGIO Provincia di Salerno Settore Commercio ORDINANZA N 22 Castel San Giorgio lì, 24/ 02/2011 Orario di apertura e chiusura degli esercizi di vendita al dettaglio in sede fissa

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ORARI DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ORARI DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ORARI DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 45 del 09.11.2000 Modificato ed integrato con delibera di Consiglio Comunale:

Dettagli

Settore Protezione Sociale e Sanità Ufficio Sanità IL SINDACO

Settore Protezione Sociale e Sanità Ufficio Sanità IL SINDACO Comune di Rimini Settore Protezione Sociale e Sanità Ufficio Sanità Via Brighenti, 24-47900 Rimini tel. 0541 367505 - fax 0541 782769 mpollini@comune.rimini.it www.comune.rimini.it c.f.-p.iva 00304260409

Dettagli

Proposta nuovi turni Taxi protocollati per Roma

Proposta nuovi turni Taxi protocollati per Roma Proposta nuovi turni Taxi 2016-17 protocollati per Roma Il documento che potete leggere in allegato è la bozza dei nuovi turni taxi già protocollato presso gli uffici della Amministrazione di Roma Capitale.

Dettagli

copia n 113 del 21/03/2012 OGGETTO : MANIFESTAZIONE GUSTANDO IL CILENTO APRILE/SETTEMBRE 2012 ASSOCIAZIONE TURISTICA ARENOSA PROVVEDIMENTI.

copia n 113 del 21/03/2012 OGGETTO : MANIFESTAZIONE GUSTANDO IL CILENTO APRILE/SETTEMBRE 2012 ASSOCIAZIONE TURISTICA ARENOSA PROVVEDIMENTI. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 113 del 21/03/2012 OGGETTO : MANIFESTAZIONE GUSTANDO IL CILENTO APRILE/SETTEMBRE 2012 ASSOCIAZIONE TURISTICA ARENOSA

Dettagli

Disciplina dei turni del servizio trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea (taxi) [1]

Disciplina dei turni del servizio trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea (taxi) [1] Disciplina dei turni del servizio trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea (taxi) [1] IL SINDACO Richiamata la propria ordinanza n. 23221 in data 29 aprile 2010 con la quale veniva

Dettagli

Legge Regionale 3 Aprile 2000, N. 21 (1). Testo coordinato con la L.R. 85/08

Legge Regionale 3 Aprile 2000, N. 21 (1). Testo coordinato con la L.R. 85/08 Legge Regionale 3 Aprile 2000, N. 21 (1). Testo coordinato con la L.R. 85/08 Riordino della normativa sugli orari di apertura e sui turni di servizio delle farmacie della Regione Lombardia e trasferimento

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 1025 del 13/09/2017 BOLOGNA Proposta: DLV/2017/1047 del 12/09/2017 Struttura proponente: SERVIZIO

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta. COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE. N 93 del

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta. COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE. N 93 del COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 93 del 8.07.2015 Oggetto: Nuova articolazione dell orario di servizio del personale di Polizia Municipale. Ambito di

Dettagli

Giunta DELIBERA N. 4 DEL 05/02/2010

Giunta DELIBERA N. 4 DEL 05/02/2010 Giunta DELIBERA N. 4 DEL 05/02/2010 OGGETTO: Modalità di compartecipazione per l accesso ai servizi residenziali presente assente Comune di Capraia e Limite Cecchi Marzia - Assessore X Comune di Castelfiorentino

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE Numero della delibera Data della delibera Oggetto Contenuto

Dettagli

COMUNE DI SANT'ANGELO IN VADO

COMUNE DI SANT'ANGELO IN VADO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SANT'ANGELO IN VADO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Comunicata ai Capigruppo Consiliari C O P I A il Nr. Prot. DISPOSIZIONI CIRCA LE MODALITA' DI APPLICAZIONE

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Richiamato altresì l art.4 che disciplina il procedimento di revisione della pianta organica;

LA GIUNTA COMUNALE. Richiamato altresì l art.4 che disciplina il procedimento di revisione della pianta organica; LA GIUNTA COMUNALE Richiamata la Legge Regionale n. 2 del 3 marzo 2016, Norme regionali in materia di organizzazione degli esercizi farmaceutici e di prenotazioni di prestazioni specialistiche ambulatoriali.,

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO ESTRATTO COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 204 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DI ATTIVAZIONE DI N. 1 TIROCINIO DI INSERIMENTO/REINSERIMENTO

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI POGGIBONSI PROVINCIA DI SIENA COMUNE DI POGGIBONSI PROVINCIA DI SIENA Deliberazione della Giunta Comunale N. 384 Oggetto: APPROVAZIONE TARIFFE IMPOSTA DI SOGGIORNO - ANNO 2017 Data 06/12/2016 L anno (2016) il giorno sei del mese di

Dettagli

LEGGE 15 gennaio 1968, n. 2 (pubblicata nell'albo del Palazzo Governativo il 16 febbraio 1968).

LEGGE 15 gennaio 1968, n. 2 (pubblicata nell'albo del Palazzo Governativo il 16 febbraio 1968). LEGGE 15 gennaio 1968, n. 2 (pubblicata nell'albo del Palazzo Governativo il 16 febbraio 1968). Disposizioni sull'apertura e chiusura dei pubblici Esercizi. Noi Capitani Reggenti la Serenissima Repubblica

Dettagli

GRUPPO COMUNE GIORNO

GRUPPO COMUNE GIORNO Azienda Sanitaria Locale di Potenza Ambito Territoriale ex ASL 3 Lagonegro U.O.S.D. Farmaceutica Territoriale IN RIFERIMENTO ALL ART. 4 DELLA L.R. 5 APRILE 2000 N.29, LE FARMACIE URBANE,RURALI ED UNICHE

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 574 del 12/06/2017

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 574 del 12/06/2017 REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 574 del 12/06/2017 OGGETTO: Convenzione con Pubblica Assistenza di Cascina onlus per effettuazione prelievi ematochimici

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 del

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 del Provincia di Arezzo COPIA Immediatamente Esecutiva VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 del 31-03-2012 OGGETTO: RIDETERMINAZIONE MISURA DELL'IMPOSTA DI SOGGIORNO L anno duemiladodici il

Dettagli

TURNI FARMACIE DI POZZUOLI ANNO 2016

TURNI FARMACIE DI POZZUOLI ANNO 2016 Legenda: (*)- apertura h 9.00/13.00 TURNI FARMACIE DI POZZUOLI ANNO 2016 ALTAVISTA MARZO: sab 5, dom 6 (*), sab 12 (*), sab 19 (*), sab 26 (*) APRILE: sab 2 (*), sab 9(*),sab 16, dom 17(*), sab 23(*),sab

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 327 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 327 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 327 del 19-5-2015 O G G E T T O Approvazione del calendario delle ferie e dei servizi sostitutivi delle Farmacie ubicate

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE DEL SERVIZIO FARMACIE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE DEL SERVIZIO FARMACIE COMUNALI COMUNE DI CITTA DI CASTELLO REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE DEL SERVIZIO FARMACIE COMUNALI Approvato con atto di G.C. n 637 del 27/11/2000 Pagina 1 di 6 INDICE Art. 1 pag.3 Art. 2 pag.3

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI ORARI DELLE ATTIVITA COMMERCIALI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI ORARI DELLE ATTIVITA COMMERCIALI COMUNE DI CARLINO PROVINCIA DI UDINE REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI ORARI DELLE ATTIVITA COMMERCIALI Approvato con delibera n. 26 del 28.06.2000 Affisso all Albo Pretorio del Comune di Carlino dal

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 400 del 16/05/2017 BOLOGNA Proposta: DLV/2017/406 del 15/05/2017 Struttura proponente: SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI BOMPORTO Provincia di Modena

COMUNE DI BOMPORTO Provincia di Modena COMUNE DI BOMPORTO Provincia di Modena Seduta n. 4 Deliberazione n. 12 del 22/02/2017 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA - IMU: DETERMINAZIONE DEL VALORE

Dettagli

TURNI MATTINA - POMERIGGIO

TURNI MATTINA - POMERIGGIO 06.00-13.30 TURNI - DAL 29/02/2016 AL 15/07/2016 07.00-14.30 08.30-16.30 13.30-21.00 14.30-22.00 29/02/2016 12-14-16-18 02-04-06-08-10 20 11-13-15-17 01-05-09 04/03/2016 07/03/2016 11-13-15-17 01-03-05-07-09

Dettagli

COMUNE DI BASTIA UMBRA PROVINCIA DI PERUGIA ORDINANZA DEL SINDACO N. 1 DEL Ufficio: SETTORE POLIZIA E ATT. PRODUTTIVE

COMUNE DI BASTIA UMBRA PROVINCIA DI PERUGIA ORDINANZA DEL SINDACO N. 1 DEL Ufficio: SETTORE POLIZIA E ATT. PRODUTTIVE COMUNE DI BASTIA UMBRA PROVINCIA DI PERUGIA ORDINANZA DEL SINDACO N. 1 DEL 19-01-2012 Ufficio: SETTORE POLIZIA E ATT. PRODUTTIVE Oggetto: Liberalizzazioni in materia di orari e di chiusura domenicale e

Dettagli

Calendario delle aperture domenicali e festive delle attività commerciali del Comune di Cremona, per l anno 2012

Calendario delle aperture domenicali e festive delle attività commerciali del Comune di Cremona, per l anno 2012 P.G. 60689/11 Calendario delle aperture domenicali e festive delle attività commerciali del Comune di Cremona, per l anno 2012 IL SINDACO - Premesso che, a sensi dell art. 103 della Legge Regionale 2 febbraio

Dettagli

DELIBERAZIONE COPIA DELLA GIUNTA MUNICIPALE DELIBERAZIONE

DELIBERAZIONE COPIA DELLA GIUNTA MUNICIPALE DELIBERAZIONE COMUNE DI BORGETTO Provincia di Palermo ------------ ----------- DELIBERAZIONE COPIA DELLA GIUNTA MUNICIPALE DELIBERAZIONE N 01 Del 02/01/2017 Conferma di n. 68 contratti di diritto privato dal 01/01/2017

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE AREA ORGANIZZAZIONE E RIFORMA DELL AMMINISTRAZIONE SERVIZIO PERSONALE E ORGANIZZAZIONE PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE Codice CIFRA: PER/DEL/2017/000 OGGETTO: Lavoro straordinario Assegnazione

Dettagli

COMUNE DI VERGHERETO Provincia di Forlì - Cesena

COMUNE DI VERGHERETO Provincia di Forlì - Cesena Originale COMUNE DI VERGHERETO Provincia di Forlì - Cesena DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Numero: 39 Data: 05/07/2016 OGGETTO: PIANTA ORGANICA DELLE FARMACIE DEL TERRITORIO COMUNALE ANNO 2016-CONFERMA

Dettagli

Comune di Dicomano Provincia di Firenze

Comune di Dicomano Provincia di Firenze Comune di Dicomano Provincia di Firenze DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 108 Del 10-10-15 Oggetto: APPROVAZIONE MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO L'anno duemilaquindici il giorno

Dettagli

ORDINANZA N. 27. Classificazione O / / 1 IL SINDACO

ORDINANZA N. 27. Classificazione O / / 1 IL SINDACO ORDINANZA N. 27 Classificazione O /06 2008/ 1 Arezzo, 19/06/2008 OGGETTO: DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ORARI DI VENDITA PER LE ATTIVITA' DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE. IL SINDACO Vista la Legge Regionale

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 819 del 11/07/2017 FERRARA Proposta: DLV/2017/838 del 10/07/2017 Struttura proponente: SERVIZIO

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 58 OGGETTO: Presa d'atto dell'ampliamento

Dettagli

CITTA DI RHO DETERMINAZIONE

CITTA DI RHO DETERMINAZIONE Copia Conforme CITTA DI RHO Provincia di Milano AREA 2 Ufficio: Pubblica Istruzione DETERMINAZIONE N. 94 del 06/03/2017 Oggetto: APPROVAZIONE GRADUATORIA E CONSEGUENTE EROGAZIONE BORSE DI STUDIO AGLI ALUNNI

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Azienda per la tutela della salute

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Azienda per la tutela della salute SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Azienda per la tutela della salute DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 106 DEL 15/03/2017 STRUTTURA PROPONENTE: DIRETTORE ASSL DI NUORO firma firma

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA N. 223 DEL 15/11/2016 OGGETTO: CONVOCAZIONE DEI COMIZI ELETTORALI DELLA PROVINCIA DI ANCONA. ATTUAZIONE DELLA LEGGE N. 56/2014. ELEZIONI DI SECONDO

Dettagli

COMUNE DI CODIGORO PROVINCIA DI FERRARA

COMUNE DI CODIGORO PROVINCIA DI FERRARA COMUNE DI CODIGORO PROVINCIA DI FERRARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 80 del 24/05/2016 OGGETTO: ATTO DI INDIRIZZO PER LA MODIFICA DELLE D.G.C. N. 97 DEL 16.11.2012 E

Dettagli

Programma delle Opere Pubbliche e dei Beni Culturali Piani Annuali delle Opere Pubbliche e dei Beni Culturali.

Programma delle Opere Pubbliche e dei Beni Culturali Piani Annuali delle Opere Pubbliche e dei Beni Culturali. IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Decreto n. 1423 del 19 maggio 2017 Programma delle

Dettagli

Comune di Viadana Provincia di Mantova

Comune di Viadana Provincia di Mantova Ufficio Commercio e Attività Produttive Prot.n. Ordinanza n. DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA DEI NEGOZI E DELLE ALTRE ATTIVITA' DI VENDITA AL DETTAGLIO IL SINDACO VISTI gli artt.11 e 13 del D.LGS. 31/3/98,

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI RAVENNA

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI RAVENNA AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI RAVENNA PROGRAMMA FARMACIA U.O. FARMACEUTICA ESTERNA AZIENDALE 1 1 TURNI DISTRETTO DI FAENZA PAG. 03 2 TURNI DISTRETTO DI LUGO PAG. 12 3 TURNI DISTRETTO DI RAVENNA PAG.

Dettagli

CITTA DI VIGEVANO. Unità di Staff Viabilità e Trasporti U.O.C. Gestione Amministrativa e Trasporto Pubblico ORDINANZA DIRIGENZIALE N.

CITTA DI VIGEVANO. Unità di Staff Viabilità e Trasporti U.O.C. Gestione Amministrativa e Trasporto Pubblico ORDINANZA DIRIGENZIALE N. CITTA DI VIGEVANO Unità di Staff Viabilità e Trasporti U.O.C. Gestione Amministrativa e Trasporto Pubblico ORDINANZA DIRIGENZIALE N. 224 / 2017 Oggetto: PROVVEDIMENTI VIABILISTICI PROVVISORI - TRADIZIONALI

Dettagli

COMUNE DI BARLETTA Città della Disfida Medaglia d oro al merito civile

COMUNE DI BARLETTA Città della Disfida Medaglia d oro al merito civile COMUNE DI BARLETTA Città della Disfida Medaglia d oro al merito civile -ESERCIZI COMMERCIALI -PUBBLICI ESERCIZI -MERCATI DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA, DELLE GIORNATE DI RIPOSO SETTIMANALE

Dettagli