PERSONALIZZAZIONE FUNZIONI AVANZATE IN CASO DI PROBLEMI. Sommario Indietro << >> Informazioni su questa Guida... Aggiungi Rimuovi Lingua?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PERSONALIZZAZIONE FUNZIONI AVANZATE IN CASO DI PROBLEMI. Sommario Indietro << >> Informazioni su questa Guida... Aggiungi Rimuovi Lingua?"

Transcript

1 Informazioni su questa Guida... PERSONALIZZAZIONE Apertura del pannello di controllo Funzioni del pannello di controllo Schede Elenchi del pannello di controllo Pulsanti del pannello di controllo Personalizzazione di UltraPen Schede di UltraPen Calibrazione dell'lcd/penna-tavoletta Selezione di un altro tipo di penna Regolazione della sensibilità della punta Regolazione del doppio clic Personalizzazione dei pulsanti dello strumento Funzioni dei pulsanti Regolazione della sensibilità della gomma Personalizzazione del menu di scelta rapida Aggiunta di macro (solo Macintosh) Aggiunta di sequenze di tasti Aggiunta di opzioni per la corrispondenza Rimozione di opzioni dal menu di scelta rapida Uso delle impostazioni specifiche per le applicazioni Creazione di un'impostazione specifica per un'applicazione Modifica delle impostazioni per un'applicazione specifica Rimozione delle impostazioni specifiche per un'applicazione Controllo dei collegamenti della tavoletta seriale Menu di scelta rapida File Modifica Aggiungi Rimuovi Lingua? FUNZIONI AVANZATE Impostazioni avanzate di pressione della punta Regolazione della forza del clic Regolazione della curva di pressione Impostazioni avanzate di pressione della gomma Copia di impostazioni Uso di più tavolette IN CASO DI PROBLEMI Risoluzione dei problemi Prova dell'lcd/penna-tavoletta Prova di UltraPen Risoluzione dei conflitti software per Macintosh Utilizzo di Gestione estensioni Tabelle per la risoluzione dei problemi Problemi di carattere generale Problemi specifici di Windows Problemi specifici di Macintosh Problemi specifici dell applicazione Come contattare il Supporto tecnico Collegamento alla pagina Web Elenco di controllo delle operazioni da eseguire prima di contattare il supporto tecnico Chi contattare USA, Canada, America centrale e meridionale Europa, Medio Oriente ed Africa Giappone Asia versante Pacifico (inglese)

2 INFORMAZIONI SU QUESTA GUIDA... Questa Guida interattiva per Windows e per Macintosh fornisce un accesso rapido alle informazioni sull'lcd/penna-tavoletta. Basta fare clic su un pulsante per la navigazione o su una parola evidenziata per spostarsi nel documento. Le informazioni contenute in questo documento sono comuni ad entrambe le piattaforme Windows e Macintosh, a meno che non sia indicato diversamente. Le schermate mostrate sono di Windows, salvo indicazione contraria.

3 APERTURA DEL PANNELLO DI CONTROLLO Per Windows: Utilizzando UltraPen, fare clic sul pulsante START di Windows. Quindi selezionare IMPOSTAZIONI e PANNELLO DI CONTROLLO. Fare doppio clic sull'icona della tavoletta. Oppure... Per Macintosh: Utilizzando UltraPen, aprire il menu Apple e scegliere Pannello di controllo. Fare doppio clic sull'icona della tavoletta. Per aprire il pannello di controllo Wacom, fare doppio clic qui con UltraPen. Il pannello di controllo di Windows.

4 FUNZIONI DEL PANNELLO DI CONTROLLO Utilizzare il pannello di controllo Wacom per personalizzare l'lcd/penna-tavoletta e UltraPen. Menu di scelta rapida fanno accedere a molte funzioni del pannello di controllo. Questo pulsante aggiunge un'applicazione all'elenco a sinistra. L'Elenco delle applicazioni visualizza le applicazioni con impostazioni personalizzate. L' Elenco degli strumenti visualizza un'icona di UltraPen. Pulsanti del pannello di controllo (solo per Windows) sono validi per l intero pannello di controllo. Il pulsante? visualizza la Guida in linea. Schede visualizzano le impostazioni dell'applicazione selezionata. I pulsanti Scheda si applicano solo alla scheda selezionata.

5 SCHEDE Le schede consentono di personalizzare la tavoletta e UltraPen. Nota: L'ELENCO DELLE APPLICAZIONI è destinato agli utenti avanzati che desiderano creare impostazioni specifiche per le applicazioni; non è necessario selezionare o aggiungere applicazioni. Per personalizzare la tavoletta o UltraPen, selezionare la scheda per le impostazioni dello strumento che si desiderano modificare.

6 I pulsanti della scheda sono validi solo per la scheda selezionata. Per impostare la scheda correntemente aperta sui valori predefiniti, fare clic su. Per Windows: Se le impostazioni sono state modificate su una scheda e si desidera che la scheda ritorni ad avere le impostazioni precedentemente salvate o applicate per ultime (a prescindere dalla più recente usando i pulsanti OK o APPLICA), fare clic su. Per Macintosh: Se le impostazioni sono state modificate su una scheda e si desidera che la scheda ritorni ad avere le stesse impostazioni di quando si è aperto il pannello di controllo, fare clic sul pulsante RIPRISTINA TAVOLETTA. Per copiare le impostazioni da uno strumento o applicazione ad un altro, fare clic su. Viene visualizzata la finestra di dialogo Copia parametri. Quando si esaminano le schede del pannello di controllo, tentare diverse impostazioni per individuare quella più adatta alle proprie necessità. È sempre possibile fare clic su RIPORTA LA SCHEDA SUI VALORI PREDEFINITI per ritornare alle impostazioni predefinite iniziali. Oppure, fare clic su RIPRISTINA TAVOLETTA per riportare una tavoletta alle ultime impostazioni salvate o applicate. Fare riferimento a Personalizzazione di UltraPen per informazioni dettagliate sulla gestione delle schede.

7 ELENCHI DEL PANNELLO DI CONTROLLO Posizionato nella parte superiore del pannello di controllo, l'elenco DELLE APPLICAZIONI consente di creare impostazioni diverse per gli strumenti per le singole applicazioni. Ad esempio, è possibile impostare la punta della penna per un tocco leggero in MetaCreations Painter ed un tocco pesante in tutte le altre applicazioni. L'ELENCO DELLE APPLICAZIONI visualizza le applicazioni che presentano impostazioni personalizzate per UltraPen. Fare clic per aggiungere l'applicazione installata all'elenco DELLE APPLICAZIONI. È possibile personalizzare le impostazioni di UltraPen per l'applicazione selezionata. L'ELENCO DEGLI STRUMENTI visualizza un'icona per UltraPen. (Questo elenco supporta impostazioni specifiche degli strumenti per le tavolette Wacom con Tool ID.) Le selezioni correnti vengono evidenziate. Degli indicatori sottolineano la relazione tra le impostazioni della scheda e lo strumento e l applicazione selezionati. Quando si installa la tavoletta per la prima volta, l'elenco DELLE APPLICAZIONI visualizza l'icona TUTTE LE APPLICAZIONI. Questa icona contiene le impostazioni della tavoletta e dello strumento per tutte le applicazioni. L'ELENCO DEGLI STRUMENTI visualizza un'icona per UltraPen. (L'ELENCO DEGLI STRUMENTI può visualizzare le icone di più strumenti se utilizzato con le tavolette Wacom Intuos o Graphire che supportano l'utilizzo di strumenti di input multipli.) Quando si è pronti a creare impostazioni personalizzate per le singole applicazioni, fare riferimento a Uso delle impostazioni specifiche per le applicazioni.

8 PULSANTI DEL PANNELLO DI CONTROLLO I pulsanti del pannello di controllo sono validi per tutti gli elementi del pannello di controllo, compresi i parametri scheda, gli elementi degli elenchi del pannello di controllo e le opzioni di menu. Per Windows: Per chiudere il pannello di controllo e salvare le modifiche, fare clic su. Per chiudere il pannello di controllo senza salvare le modifiche, fare clic su. Per applicare le modifiche e rimanere nel pannello di controllo, fare clic su. Le modifiche applicate vengono salvate. Per visualizzare la Guida in linea del pannello di controllo, fare clic su. Oppure, è possibile scegliere GUIDA... dal menu di scelta rapida?. La guida a fumetto, che fornisce informazioni rapide e suggerimenti utili, è anche disponibile per la maggior parte degli elementi del pannello di controllo. Per accedere alle guide a fumetto, posizionare il cursore del video sull elemento per il quale si desiderano informazioni. La guida per le singole finestre di dialogo è disponibile facendo clic sul pulsante? nella finestra di dialogo specifica.

9 Per Macintosh: I pulsanti del pannello di controllo sono comuni all'intero pannello di controllo. Per chiudere il pannello di controllo fare clic sulla casella di chiusura posizionata sulla barra del titolo, oppure scegliere ESCI oppure CHIUDI dal menu FILE. Per visualizzare la Guida in linea del pannello di controllo, fare clic su. Oppure, è possibile scegliere GUIDA... dal menu di scelta rapida?. La guida a fumetto, che fornisce informazioni rapide e suggerimenti utili, è anche disponibile per la maggior parte degli elementi del pannello di controllo. Per accedere alla guida a fumetto, attivarla selezionando MOSTRA AIUTI dal menu?. La guida per le singole finestre di dialogo è disponibile facendo clic sul pulsante nella finestra di dialogo specifica.

10 PERSONALIZZAZIONE DI ULTRAPEN Per modificare le impostazioni di UltraPen, aprire il pannello di controllo di Wacom, selezionare la scheda desiderata e modificare le impostazioni. SCHEDE DI ULTRAPEN Quando si apre il pannello di controllo della tavoletta Wacom, vengono visualizzate le seguenti schede:

11 CALIBRAZIONE DELL'LCD/PENNA-TAVOLETTA Sarà necessario calibrare la tavoletta per allineare la posizione del cursore del video con la posizione di UltraPen sull'lcd/penna-tavoletta. Ciò è necessario per regolare il parallasse causato dalla mascherina in vetro. Su un sistema con monitor multipli, è anche necessario selezionare il display LCD durante la calibrazione della tavoletta. Per impostazione predefinita, la tavoletta corrisponde all'intero desktop (tutti i monitor). Dopo aver impostato la tavoletta in posizione operativa, applicare la procedura che segue per calibrare la tavoletta. Importante: Per le tavolette PL-300, assicurarsi che il display LCD sia regolato correttamente prima di calibrare la tavoletta. Fare riferimento al capitolo Regolazione del video SVGA, nella Guida per l'utente della PL Dal pannello di controllo, selezionare la scheda CALIBRAZIONE. 2. Se si lavora con più monitor, selezionare il MONITOR che corrisponde al display LCD della tavoletta. 3. Fare clic sul pulsante CALIBRA... per visualizzare la schermata Calibrazione.

12 Crocino 4. Tenere la penna normalmente e con la punta della penna fare clic sul crocino nell'angolo superiore sinistro. 5. Quindi, fare clic sul crocino che è visualizzato nell'angolo inferiore destro. Nota: L'impostazione di calibrazione è valida per tutte le applicazioni.

13 SELEZIONE DI UN ALTRO TIPO DI PENNA Wacom offre un'ampia gamma di UltraPen opzionali che è possibile acquistare per migliorare il modo di lavorare. La tavoletta acquistata è dotata di UltraPen cancellante con DuoSwitch. Per selezionare un altro tipo di penna: 1. Dal pannello di controllo, selezionare la scheda TIPO DI PENNA. 2. Selezionare la penna usata tra le opzioni disponibili. Se si utilizza più di una UltraPen, selezionare la penna con più funzioni, le penne con più funzioni si trovano verso sinistra e quelle con meno funzioni verso destra.

14 UltraPen cancellante con DuoSwitch (UP-811E o UP-801E). Queste penne presentano una punta e una gomma sensibili alla pressione e un interruttore laterale doppio (DuoSwitch) che può essere programmato per produrre clic con il pulsante destro e sinistro del mouse, generare sequenze di tasti o simulare tasti di modifica. L'UP-811E ha una punta sensibile (leggera) ed è il modello incluso nell'lcd/penna-tavoletta acquistato. È necessario selezionare questa opzione di penna per regolare tutte le funzioni della penna. Nota: Quando si seleziona questa penna e si desidera utilizzare il secondo interruttore laterale (superiore), portare la punta della penna in prossimità prima di premere il secondo interruttore laterale, altrimenti la punta della penna si comporterà come una gomma. UltraPen cancellante (UP-701E) e UltraPen con DuoSwitch (UP-801). Queste penne sono modelli fuori produzione con interruttore laterale singolo e gomma o con interruttore laterale doppio senza gomma, rispettivamente. UltraPen (UP-201E). Selezionare questa penna se si utilizza l'ultrapen originale. WideBody UltraPen con inchiostro (UP-401). Questa penna è destinata a chi preferisce una penna più pesante. (Va notato che le cartucce di inchiostro non sono idonee ad essere utilizzate con l'lcd/penna-tavoletta.) WideBody UltraPen con SmoothStroke (UP-421). Questa penna pesante fornisce un riscontro visivo e tattile. La punta della penna si sposta di circa 1 mm quando si preme la penna, la quantità sufficiente a fornire un riscontro fisico nella mano. UltraPen per scrittura a mano (UP-211). Utilizzare questa penna leggera sensibile alla pressione con software di riconoscimento della scrittura a mano e del gesto. PenPartner (UP-703E o UP-703U). Questa penna è simile alla UP-701E, ma presenta una forma diversa del corpo della penna.

15 REGOLAZIONE DELLA SENSIBILITÀ DELLA PUNTA Per regolare la sensibilità della punta di UltraPen, selezionare la scheda SENSIBILITÀ DELLA PUNTA. Per creare ampi tratti o per fare clic con una pressione leggera, utilizzare una impostazione leggera della penna. Per una massima precisione di controllo mentre si disegnano linee sottili, utilizzare un'impostazione pesante della punta. Quando le impostazioni avanzate sono attive, viene visualizzato un segno di spunta. Passa alla visualizzazione delle opzioni avanzate. Trascinare il cursore a scorrimento ad un'impostazione più leggera o più pesante. Per eseguire il test dell'impostazione della sensibilità della pressione corrente, eseguire vari tratti con la penna. Per eseguire il test dell'impostazione della pressione corrente del clic, premere qui con la punta della penna. Nota: Per tutte le immagini delle schermate delle schede, i pulsanti delle schede vengono omessi per risparmiare spazio.

16 REGOLAZIONE DEL DOPPIO CLIC Il doppio clic con la punta della penna può essere semplificato espandendo l'area in cui è possibile fare clic che accetta un doppio clic (la distanza per il doppio clic) e riducendo la velocità richiesta per eseguire il doppio clic. Questa può essere impostata nella scheda DOPPIO CLIC. Poiché una grossa distanza per il doppio clic può influire negativamente sui tratti del pennello in alcune applicazioni grafiche, Wacom suggerisce di impostare una distanza per il doppio clic piccola e di usare l interruttore laterale superiore (Windows) o l'interruttore laterale inferiore (Macintosh) per fare doppio clic. Usare le impostazioni per il doppio clic quando selezionate. Nota: L'ASSISTENZA DOPPIO CLIC può essere abilitata per alcune applicazioni e disabilitata per altre. Per ulteriori informazioni, fare riferimento a Uso delle impostazioni specifiche per le applicazioni. Inserire un numero di pixel da 1 a 25 oppure fare clic sulle frecce su e giù per aumentare o diminuire la distanza del doppio clic. Trascinare il cursore a scorrimento per modificare la velocità del doppio clic. Una velocità più lenta rende il doppio clic più semplice. Fare doppio clic sulla destinazione per eseguire il test delle impostazioni prima di applicarle. Battere due volte su questa icona con la punta della penna per impostare automaticamente la distanza e la velocità del doppio clic, in base al modo in cui si effettua di solito il doppio clic.

17 PERSONALIZZAZIONE DEI PULSANTI DELLO STRUMENTO Selezionare la scheda PULSANTI DELLO STRUMENTO per modificare le funzioni assegnate alla gomma, all'interruttore laterale e alla punta di UltraPen. Per ciascun pulsante dello strumento, un menu di scelta rapida consente di scegliere la funzione che verrà eseguita. Selezionare la funzione da eseguire quando si utilizza la gomma. Selezionare la funzione da eseguire quando si preme l'interruttore laterale superiore. Selezionare la funzione da eseguire quando si preme l'interruttore laterale inferiore. Fare clic in questo punto per modificare la funzione assegnata alla punta della penna. La punta deve essere impostata su Fare clic con il pulsante sinistro del mouse per disegnare nella maggior parte delle applicazioni grafiche.

18 Funzioni dei pulsanti Ciascun pulsante ha un menu di scelta rapida che consente di scegliere la funzione che verrà eseguita quando viene premuto il pulsante. Il seguente elenco descrive tutte le funzioni disponibili. Tuttavia, alcune opzioni non sono disponibili per tutti i pulsanti. FARE CLIC CON IL PULSANTE SINISTRO DEL MOUSE. (solo Windows) Impostazione predefinita per la punta di UltraPen. Questa opzione simula un clic del pulsante sinistro del mouse. Assicurarsi che almeno un pulsante esegua questa funzione in modo da poter navigare sempre e fare clic. CLIC. (solo Macintosh) Impostazione predefinita per la punta di UltraPen. Questa opzione simula un clic del pulsante del mouse. Assicurarsi che almeno un pulsante esegua questa funzione in modo da poter navigare sempre e fare clic. FARE DOPPIO CLIC CON IL PULSANTE SINISTRO DEL MOUSE. (solo Windows) Impostazione predefinita per la posizione superiore dell interruttore laterale. Quando questa opzione è selezionata, premendo l interruttore si simula un doppio clic del pulsante sinistro del mouse. Per fare doppio clic in un modo più semplice, usare questa funzione invece di battere due volte con la punta della penna. DOPPIO CLIC. (solo Macintosh) Impostazione predefinita per la posizione inferiore dell'interruttore laterale. Quando questa opzione è selezionata, premendo l'interruttore si simula un doppio clic del pulsante del mouse. Per fare doppio clic in un modo più semplice, usare questa funzione invece di battere due volte con la punta di UltraPen. FARE CLIC CON IL PULSANTE DESTRO DEL MOUSE. (solo Windows) Impostazione predefinita per la posizione inferiore dell'interruttore laterale. Questa opzione simula un clic del pulsante destro del mouse. FARE CLIC SUL PULSANTE CENTRALE. (solo Windows) Questa opzione simula un clic del pulsante centrale del mouse. BLOCCO CLIC DI SINISTRA. (solo Windows) Simula l azione di tenere premuto il pulsante sinistro del mouse. Premere il pulsante dello strumento una volta per attivare il blocco del clic. Premere il pulsante nuovamente per rilasciare il blocco del clic. Il blocco del clic è utile per trascinare gli oggetti o per selezionare i blocchi di testo.

19 BLOCCO CLIC. (solo Macintosh) Simula l'azione di tenere premuto il pulsante del mouse. Premere il pulsante dello strumento una volta per attivare il blocco del clic. Premere il pulsante nuovamente per rilasciare il blocco del clic. Il blocco del clic è utile per trascinare gli oggetti o per selezionare i blocchi di testo. TASTO. Abilita a simulare una serie di tasti. Quando viene selezionata questa opzione, viene visualizzata la finestra di dialogo DEFINIZIONE SEQUENZA TASTI. Qui è possibile immettere una sequenza di tasti da eseguire. Le combinazioni di tasti possono includere lettere, numeri, tasti funzione (come F3) e tasti di modifica (come MAIUSC o CTRL). Dopo la definizione di una sequenza di tasti, fare clic su OK. Importante: Dal momento che il tasto INVIO (Windows e Macintosh) può essere selezionato come sequenza di tasti definita, non può essere utilizzato per selezionare OK. Per fare clic sul pulsante OK è necessario utilizzare il proprio strumento.

20 MODIFICATORE. Consente di simulare i tasti di modifica (come MAIUSC o CTRL). Molte applicazioni utilizzano i tasti di modifica per vincolare la dimensione o la posizione degli oggetti. Se viene selezionata questa opzione, viene visualizzata la finestra di dialogo DEFINIZIONE MODIFICATORE. In questa finestra, è possibile selezionare il(i) tasto(i) di modifica da simulare. Per definire la funzione che si desidera che il pulsante dello strumento simuli, è possibile selezionare la casella CLIC più una o più opzioni del tasto di modifica. Per Macintosh: Le opzioni disponibili saranno MAIUSC, CONTROLLO, OPZIONE, COMANDO e CLIC. La finestra di dialogo di Windows.

21 MACRO. (solo Macintosh) Consente di eseguire una sequenza macro. Quando viene selezionata questa opzione, viene visualizzata la finestra di dialogo SELEZIONE MACRO, nella quale è possibile selezionare una macro predefinita perché venga eseguita. Dopo aver selezionato una macro, fare clic su OK. Scegliere il tipo di macro. Selezionare la macro che si desidera eseguire. Nota: Per poter aggiungere le macro, è necessario prima crearle con un'applicazione macro di terzi.

22 BLOCCO PRESSIONE. Imposta un pulsante in modo che, quando viene premuto, la pressione viene bloccata al livello della pressione corrente fino a quando il pulsante non viene rilasciato. Ad esempio, è possibile dipingere con sensibilità alla pressione fino a quando non si raggiunge la dimensione del pennello desiderata. È quindi possibile premere il pulsante e continuare a dipingere con la stessa dimensione del pennello fino a quando non viene rilasciato il pulsante. ALTERNA MODALITÀ. Alterna tra MODALITÀ PENNA e MODALITÀ MOUSE. Con l'lcd/penna-tavoletta calibrato correttamente in MODALITÀ PENNA, il cursore del video dovrebbe seguire sempre la punta della penna fisica sullo schermo. LA MODALITÀ PENNA è l'impostazione predefinita. Nella MODALITÀ MOUSE, il cursore non è "collegato" direttamente alla punta della penna ed è posizionato come un mouse che richiede l'azione "prendi e rotola" per scorrere il cursore del video. Su un sistema con monitor multipli, la MODALITÀ MOUSE consentirà di accedere ad altri monitor con UltraPen. È inoltre possibile passare dalla MODALITÀ PENNA alla MODALITÀ MOUSE e viceversa, utilizzando il menu di scelta rapida dello schermo. Per ulteriori informazioni, fare riferimento a Personalizzazione del menu di scelta rapida. MENU DI SCELTA RAPIDA. Visualizza un menu di scelta rapida sullo schermo. Per ulteriori informazioni, fare riferimento a Personalizzazione del menu di scelta rapida. CANCELLA. Impostazione predefinita per la gomma. Quando il cursore del video si trova sopra una casella di testo o una finestra dell'applicazione supportata dalla gomma, viene visualizzato il cursore della gomma e qualsiasi testo o oggetto selezionato viene eliminato. IGNORATO. Disabilita la funzione del pulsante.

23 REGOLAZIONE DELLA SENSIBILITÀ DELLA GOMMA Per regolare la sensibilità della gomma di UltraPen, selezionare la scheda SENSIBILITÀ GOMMA. Per cancellare con un tratto ampio o per fare clic con una pressione leggera, usare una impostazione leggera della gomma. Per una massima precisione di controllo mentre si cancella, usare un'impostazione pesante della gomma. Quando le impostazioni avanzate sono attive, viene visualizzato un segno di spunta. Passa alla visualizzazione delle opzioni avanzate. Trascinare il cursore a scorrimento ad un'impostazione più leggera o più pesante. Usando la gomma, eseguire il test dell'impostazione della sensibilità della pressione corrente della gomma cancellando in questo punto. Cancella il testo. Usando la gomma, selezionare il testo per eseguire il test dell'impostazione della pressione di clic della gomma.

24 PERSONALIZZAZIONE DEL MENU DI SCELTA RAPIDA Selezionare la scheda MENU DI SCELTA RAPIDA per personalizzare le funzioni disponibili nell'elenco del menu di scelta rapida. È possibile inserire nell'elenco del menu di scelta rapida funzioni da tastiera, opzioni di corrispondenza e macro predefinite (solo Macintosh). Per visualizzare il menu di scelta rapida, impostare uno dei pulsanti dello strumento sulla funzione MENU DI SCELTA RAPIDA. Quando tale tasto viene premuto, verrà visualizzato il menu di scelta rapida. Selezionare con un clic le voci del menu di scelta rapida. Per chiudere il menu di scelta rapida senza effettuare una selezione è sufficiente fare clic fuori dall'area del menu di scelta rapida. Per Macintosh: Un pulsante AGGIUNGI MACRO... sarà anche disponibile. Può essere utilizzato per aggiungere una macro predefinita all'elenco del menu. Per poter aggiungere le macro, è necessario prima crearle con un'applicazione macro di terzi. Aggiunge una macro di una sequenza di tasti all'elenco del menu. Aggiunge le opzioni MODALITÀ PENNA e MODALITÀ MOUSE all'elenco del menu. Rimuove l'elemento (o gli elementi) selezionato dall'elenco. La finestra di dialogo di Windows. Visualizza un elenco di funzioni che verranno visualizzate nel menu di scelta rapida. Per cambiare l'ordine in cui appaiono le voci, trascinare le voci nella loro nuova posizione (le opzioni di corrispondenza vengono spostate in gruppo).

25 AGGIUNTA DI MACRO (SOLO MACINTOSH) Per aggiungere una macro al menu di scelta rapida, fare clic sul pulsante AGGIUNGI MACRO... Verrà visualizzata una finestra di dialogo nella quale è possibile selezionare il nome della funzione macro da aggiungere. È inoltre possibile impostare diverse macro per diverse applicazioni. Per ulteriori informazioni, fare riferimento a Uso delle impostazioni specifiche per le applicazioni. AGGIUNTA DI SEQUENZE DI TASTI Per aggiungere la definizione di una sequenza di tasti al menu di scelta rapida, fare clic sul pulsante AGGIUNGI SEQUENZA TASTI... Viene visualizzata una finestra di dialogo in cui sarà possibile specificare e nominare la funzione di un tasto. Sarà inoltre possibile impostare diverse funzioni di tasti per diverse applicazioni. Per ulteriori informazioni, fare riferimento a Uso delle impostazioni specifiche per le applicazioni.

26 AGGIUNTA DI OPZIONI PER LA CORRISPONDENZA Quando si fa clic sul pulsante AGGIUNTA OPZIONI PER LA CORRISPONDENZA, le opzioni per la corrispondenza MODALITÀ PENNA e MODALITÀ MOUSE vengono aggiunte all'elenco del menu di scelta rapida. Con l'lcd/penna-tavoletta calibrato correttamente in MODALITÀ PENNA, il cursore del video dovrebbe seguire sempre la punta della penna fisica sullo schermo. LA MODALITÀ PENNA è l'impostazione predefinita. Nella MODALITÀ MOUSE, il cursore non è "collegato" direttamente alla punta della penna ed è posizionato come un mouse che richiede l'azione "prendi e rotola" per scorrere il cursore del video. Su un sistema con monitor multipli, la MODALITÀ MOUSE consentirà di accedere ad altri monitor con UltraPen. RIMOZIONE DI OPZIONI DAL MENU DI SCELTA RAPIDA Per rimuovere opzioni di corrispondenza, macro o sequenze di tasti dal menu di scelta rapida, selezionare le funzioni che si desidera rimuovere e fare clic sul pulsante RIMUOVI. Le opzioni di corrispondenza dovranno essere aggiunte o rimosse come voci singole. È possibile selezionare più voci per la rimozione facendo clic su di esse mentre si tiene premuto il tasto MAIUSC.

27 USO DELLE IMPOSTAZIONI SPECIFICHE PER LE APPLICAZIONI Potrebbe essere necessario avere impostazioni dello strumento diverse per una particolare applicazione. L'ELENCO DELLE APPLICAZIONI consente di personalizzare le impostazioni della tavoletta e di UltraPen per le singole applicazioni. L'ELENCO DELLE APPLICAZIONI visualizza le icone delle applicazioni con impostazioni personalizzate. Le impostazioni della scheda vengono applicate solo all'applicazione selezionata. Le selezioni correnti vengono evidenziate. Degli indicatori sottolineano la relazione tra le impostazioni della scheda e lo strumento e l applicazione selezionati.

28 Se non sono state create impostazioni specifiche per le applicazioni, viene visualizzata una singola icona con l'etichetta TUTTE LE APPLICAZIONI nell'elenco DELLE APPLICAZIONI e le impostazioni di UltraPen visualizzate nelle schede vengono applicate a tutte le applicazioni. Quando all'elenco DELLE APPLICAZIONI viene aggiunta una seconda applicazione, l'icona TUTTE LE APPLICAZIONI viene modificata in TUTTE LE ALTRE APPLICAZIONI mentre viene visualizzata una nuova icona per le impostazioni della nuova applicazione. Se si seleziona l'icona TUTTE LE ALTRE APPLICAZIONI e si modificano le impostazioni della scheda, tali modifiche verranno applicate a tutte le applicazioni fatta eccezione per quelle specificamente aggiunte all'elenco. Se si seleziona l'icona di un'applicazione specifica e si apportano delle modifiche alle impostazioni della scheda, tali modifiche verranno applicate soltanto all'applicazione selezionata.

29 CREAZIONE DI UN'IMPOSTAZIONE SPECIFICA PER UN'APPLICAZIONE Per creare impostazioni specifiche per un'applicazione, fare clic sul pulsante AGGIUNGI APPLICAZIONE ALL'ELENCO... oppure selezionare APPLICAZIONE PER LE IMPOSTAZIONI PERSONALIZZATE... dal menu di scelta rapida AGGIUNGI. Viene visualizzata la finestra di dialogo AGGIUNTA APPLICAZIONE PER LE IMPOSTAZIONI PERSONALIZZATE. Selezionare l'applicazione da aggiungere all'elenco DELLE APPLICAZIONI. Verranno visualizzate soltanto le applicazioni attualmente in esecuzione e che non siano state aggiunte in precedenza all'elenco DELLE APPLICAZIONI. Selezionare SFOGLIA per selezionare il file eseguibile delle applicazioni installate sul computer. Nota: Se due programmi hanno lo stesso nome di file, condivideranno le stesse impostazioni personalizzate. Se si ha più di una tavoletta, selezionare le tavolette per le quali aggiungere le impostazioni specifiche dell'applicazione. Visualizza il nome dell'applicazione selezionata. Fare clic su OK per continuare. Nota: Personalizzare prima le impostazioni per una applicazione. Se si troverà comodo l'uso delle impostazioni specifiche dell'applicazione, sarà poi possibile crearne delle nuove.

30 MODIFICA DELLE IMPOSTAZIONI PER UN'APPLICAZIONE SPECIFICA Per modificare le impostazioni per una specifica applicazione, selezionare dall'elenco DELLE APPLICAZIONI l'applicazione per la quale si desidera modificare le impostazioni di UltraPen. Modificare i parametri della scheda per la combinazione di applicazione e strumento selezionata. RIMOZIONE DELLE IMPOSTAZIONI SPECIFICHE PER UN'APPLICAZIONE Per rimuovere delle impostazioni specifiche per un'applicazione: 1. Dal menu RIMUOVI selezionare IMPOSTAZIONI PERSONALIZZATE PER L'APPLICAZIONE Nella finestra di dialogo RIMOZIONE IMPOSTAZIONI PERSONALIZZATE PER L'APPLICAZIONE, selezionare le applicazioni per le quali si desidera rimuovere le impostazioni personalizzate e fare clic su OK.

31 CONTROLLO DEI COLLEGAMENTI DELLA TAVOLETTA SERIALE Selezionare la scheda COLLEGAMENTO per controllare lo stato del collegamento della tavoletta alla porta di immissione seriale del computer. Quando questa opzione è selezionata, il driver della tavoletta è attivo. Visualizza tutte le porte seriali. La porta utilizzata dalla tavoletta è selezionata. Le porte utilizzate da altri dispositivi sono visualizzate in grigio. Visualizza i messaggi relativi alla porta seriale selezionata. COLLEGATO. La tavoletta è collegata e risponde correttamente. NON RISPONDE. Non vi è comunicazione tra la tavoletta e il computer. IGNORATO. Un'altra applicazione ha preso il controllo della porta seriale. DRIVER INATTIVO. Il driver della tavoletta non è attivo.

32 MENU DI SCELTA RAPIDA Utilizzare i menu di scelta rapida per accedere alle opzioni aggiuntive delle impostazioni personalizzate, ad un menu di selezione della lingua e alla documentazione in linea. È disponibile una Guida per la maggior parte delle finestre di dialogo visualizzate quando si seleziona una voce del menu; è sufficiente fare clic sul pulsante? della finestra di dialogo per ottenere informazioni dettagliate sulle impostazioni e le opzioni. FILE Nel menu FILE sono presenti le seguenti opzioni: SOMMARIO. Fornisce un sommario delle impostazioni correnti. ESCI. (solo Windows) Consente di uscire dal pannello di controllo. Chiudi o Esci. (solo Macintosh) Chiude il pannello di controllo e salva le eventuali modifiche. MODIFICA Nel menu MODIFICA sono presenti le seguenti opzioni: COPIA IMPOSTAZIONI IN. Apre una finestra di dialogo tramite la quale è possibile copiare le impostazioni personalizzate in un'altra applicazione. È inoltre possibile accedere a tale finestra di dialogo facendo clic sul pulsante della scheda COPIA IMPOSTAZIONI IN... RIPRISTINA IMPOSTAZIONI. Apre una finestra di dialogo tramite la quale è possibile ripristinare le impostazioni personalizzate ai valori predefiniti. RINOMINA STRUMENTO. Apre una finestra di dialogo tramite la quale è possibile assegnare ad UltraPen un nome personalizzato. PREFERENZE... Apre una finestra di dialogo in cui è possibile modificare le preferenze operative generali della tavoletta.

33 AGGIUNGI Nel menu AGGIUNGI sono presenti le seguenti opzioni: TAVOLETTA. Apre una finestra di dialogo tramite la quale è possibile aggiungere una o più tavolette. APPLICAZIONE PER LE IMPOSTAZIONI PERSONALIZZATE. Apre una finestra di dialogo tramite la quale è possibile aggiungere un'applicazione all'elenco DELLE APPLICAZIONI. È inoltre possibile accedere a tale finestra di dialogo con un clic sul pulsante AGGIUNGI APPLICAZIONE ALL'ELENCO... Per ulteriori informazioni, fare riferimento a Uso delle impostazioni specifiche per le applicazioni. RIMUOVI Nel menu RIMUOVI sono presenti le seguenti opzioni: TAVOLETTA. Apre una finestra di dialogo tramite la quale è possibile rimuovere una o più tavolette dal driver del pannello di controllo. IMPOSTAZIONI PERSONALIZZATE PER L'APPLICAZIONE. Apre una finestra di dialogo tramite la quale è possibile rimuovere le impostazioni dello strumento personalizzate da un'applicazione. Nota: Se è disponibile una sola voce per una particolare opzione del menu RIMUOVI, l'opzione verrà visualizzata in grigio.

34 LINGUA Il menu LINGUA consente di passare dalla lingua inglese a tutte le altre lingue eventualmente installate. In genere, quando si installa il driver viene installata la lingua del sistema operativo, ma nel corso di un'installazione personalizzata è possibile indicare altre lingue.? Nel menu? sono presenti le seguenti opzioni:?... Visualizza la Guida in linea. GUIDA PER L'UTENTE... Non è disponibile una Guida per l'utente in linea. Per le istruzioni sull'uso dell'lcd/penna-tavoletta, fare riferimento al Manuale hardware stampato e alle informazioni contenute in questo file della Guida. INTRODUZIONE ALL'USO. Visualizza una panoramica del pannello di controllo. DIAGNOSTICA... Visualizza informazioni di tipo diagnostico relative alla tavoletta e a UltraPen. INFORMAZIONI SU... (solo Windows) Visualizza le informazioni relative al pannello di controllo e al driver.

35 IMPOSTAZIONI AVANZATE DI PRESSIONE DELLA PUNTA Per personalizzare le impostazioni avanzate della punta, selezionare ALTRE OPZIONI dalla scheda SENSIBILITÀ DELLA PUNTA. Le opzioni avanzate consentono di modificare separatamente la pressione del clic e le impostazioni della curva di pressione (nella visualizzazione delle opzioni di base, invece, entrambe le impostazioni vengono regolate tramite il cursore a scorrimento SENSIBILITÀ ALLA PRESSIONE DELLA PUNTA). Importante: Il cursore a scorrimento SENSIBILITÀ ALLA PRESSIONE DELLA PUNTA ignora le impostazioni avanzate relative alla pressione. Se si personalizzano le impostazioni avanzate e poi si trascina il cursore a scorrimento SENSIBILITÀ ALLA PRESSIONE DELLA PUNTA, le impostazioni avanzate verranno cancellate. Utilizzare tali comandi per modificare manualmente la forma della curva di pressione. Passa alla visualizzazione delle opzioni di base. Dopo aver regolato le impostazioni avanzate, verrà visualizzato un segno di spunta. È consigliabile provare i risultati di eventuali modifiche prima di applicarle. Utilizzare tale area per impostare automaticamente la forza massima da utilizzare durante l'operazione di disegno. La curva di pressione visualizza graficamente la relazione tra la forza applicata allo strumento e la pressione riportata ad un'applicazione.

36 REGOLAZIONE DELLA FORZA DEL CLIC L'impostazione della forza del clic regola la forza necessaria per ottenere un clic del pulsante. La barra FORZA DEL CLIC visualizza graficamente l'intensità della forza del clic. Immettere un valore fra 1% e 50% oppure trascinare la barra FORZA DEL CLIC per impostare la forza alla quale si verifica un clic. Nota: Per ottenere una prestazione ottimale in molte applicazioni grafiche, impostare la forza del clic e la forza minima della punta sullo stesso valore.

37 REGOLAZIONE DELLA CURVA DI PRESSIONE Attraverso la modifica della forma della curva di pressione si ottiene la modifica della sensibilità della punta della penna. Una curva di pressione che aumenta rapidamente rende la punta più sensibile alle modifiche in forza. I punti di controllo posti a ciascuna estremità della curva di pressione impostano la quantità minima e massima di forza a cui risponderà la penna. Se la penna ha un tocco leggero e si desidera ottenere una pressione completa senza applicare una forza massima alla penna, è sufficiente diminuire il livello di forza massima. È possibile applicare una forza minore alla penna e tuttavia ottenere gli effetti della pressione completa. Il valore predefinito per la forza massima è 100%. Per modificare la forma della curva, trascinare il punto di controllo nella nuova posizione. Per impostare la forza massima a cui risponderà la punta della penna, immettere un valore fra 20 e 100%, oppure trascinare il controllo FORZA MASSIMA DELLA PUNTA. Per impostare la forza minima che registrerà la pressione, immettere un valore fra 0 e 80% oppure trascinare il controllo FORZA MINIMA DELLA PUNTA.

38 Per impostare automaticamente la forza massima da applicare in base al proprio modo di disegnare, fare clic sul pulsante INIZIA DI NUOVO e tracciare vari tratti nell'area di disegno. Durante l'operazione, il controllo FORZA MASSIMA DELLA PUNTA si sposterà e il valore nella casella di modifica varierà in relazione alla pressione massima registrata dai movimenti della mano. Per ricominciare con un nuovo disegno, fare clic sul pulsante INIZIA DI NUOVO. Per impostare automaticamente il valore massimo di forza, tracciare vari tratti applicando una pressione normale sulla punta della penna. Fare clic in questo punto per riportare il valore di forza massima al valore iniziale ed effettuare la prova.

39 IMPOSTAZIONI AVANZATE DI PRESSIONE DELLA GOMMA Per personalizzare le impostazioni avanzate relative alla pressione della gomma, selezionare la scheda SENSIBILITÀ GOMMA e fare clic sul pulsante ALTRE OPZIONI. Il procedimento di impostazione avanzata della gomma è lo stesso di Impostazioni avanzate di pressione della punta. Importante: Il cursore a scorrimento SENSIBILITÀ PRESSIONE GOMMA ignora le impostazioni avanzate relative alla pressione. Se si personalizzano le impostazioni avanzate e poi si trascina il cursore a scorrimento SENSIBILITÀ PRESSIONE GOMMA, le impostazioni avanzate verranno cancellate.

40 COPIA DI IMPOSTAZIONI Per copiare le impostazioni da un'applicazione all'altra, scegliere l'opzione COPIA IMPOSTAZIONI IN... dal menu MODIFICAI oppure fare clic sul pulsante COPIA IMPOSTAZIONI IN... Viene visualizzata una finestra di dialogo nella quale è possibile copiare le impostazioni da un'applicazione all'altra. Scegliere da dove si desidera copiare le impostazioni. Scegliere dove copiare le impostazioni.

41 USO DI PIÙ TAVOLETTE Se su un singolo computer vengono installate più tavolette, nel pannello di controllo Wacom viene visualizzato un ELENCO TAVOLETTE sopra la sezione ELENCO DELLE APPLICAZIONI. All'interno della sezione ELENCO TAVOLETTE è presente un'icona per ciascuna tavoletta installata che consente di selezionare la tavoletta a cui si desidera applicare le modifiche. Selezionare l'icona di una tavoletta per cui personalizzare le impostazioni di un'applicazione e degli strumenti. Se al sistema è collegata più di una tavoletta PL-300/400, assicurarsi che la tavoletta in corso di calibrazione sia selezionata nell'elenco TAVOLETTE. Per aggiungere un'altra tavoletta, seguire le istruzioni di installazione dell'hardware per il collegamento della tavoletta. Per le tavolette USB o ADB e le tavolette seriali su sistemi che supportano la funzione "plug and play", il sistema cercherà automaticamente le porte. Se viene trovata, la nuova tavoletta verrà inizializzata e aggiunta all'elenco TAVOLETTE. In caso contrario, dal menu AGGIUNGI del pannello di controllo Wacom, selezionare TAVOLETTA... e seguire le istruzioni a video. Se si sono installate più tavolette, la tavoletta utilizzata per aprire il pannello di controllo Wacom verrà selezionata come tavoletta predefinita. Va notato che soltanto la prima tavoletta supporterà la sensibilità alla pressione e altre funzioni specifiche della tavoletta. Se si collega più di una tavoletta, l'altra tavoletta potrà essere utilizzata soltanto come dispositivo di navigazione per le azioni di puntamento e selezione.

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Manuale dell'utente. Smart 4 turbo

Manuale dell'utente. Smart 4 turbo Manuale dell'utente Smart 4 turbo Alcuni servizi e applicazioni potrebbero non essere disponibili in tutti i Paesi. Per maggiori informazioni rivolgersi ai punti vendita. Android è un marchio di Google

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

FileMaker Pro 10. Esercitazioni

FileMaker Pro 10. Esercitazioni FileMaker Pro 10 Esercitazioni 2007-2009 FileMaker, Inc., tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker, il logo della cartella dei file, Bento

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

POLAR WEBSYNC PER UTENTI POLARPERSONALTRAINER.COM

POLAR WEBSYNC PER UTENTI POLARPERSONALTRAINER.COM POLAR WEBSYNC PER UTENTI POLARPERSONALTRAINER.COM È possibile trasferire i dati tra il training computer e il servizio web polarpersonaltrainer.com web con il software Polar WebSync 2.x e l'unità di trasferimento

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

[Operazioni Preliminari]

[Operazioni Preliminari] [Operazioni Preliminari] Si consiglia di leggere interamente questo manuale prima di procedere alle operazioni di aggiornamento del KeyB Organ. 1] Per aggiornare firmware, suoni e parametri del KeyB Organ

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file 1 di 1 Uso del computer e gestione dei file Argomenti trattati: Sistema operativo Microsoft Windows: interfaccia grafica e suoi elementi di base Avvio e chiusura di Windows Le FINESTRE e la loro gestione:

Dettagli

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G 1. Il telefono 1 1.1 Rimozione del coperchio posteriore 1 1.2 Ricarica della batteria 2 1.3 Scheda SIM e scheda microsd 3 1.4 Accensione/spegnimento e modalità aereo

Dettagli

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com DATA CENTER PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi 3.0 Indice 1 Premessa...3 2 DATA CENTER 3...4 2.1 Utilizzo dei dispositivi SIGMA con DATA CENTER 3....4 2.2 Requisiti di sistema....4 2.2.1 Computer

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Guida per l'utente. Xperia L C2105/C2104

Guida per l'utente. Xperia L C2105/C2104 Guida per l'utente Xperia L C2105/C2104 Indice Xperia L Guida per l'utente...6 Introduzione...7 Informazioni sulla presente guida per l'utente...7 Cos'è Android?...7 Panoramica del telefono...7 Montaggio...8

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series

HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series Sommario 1 Procedure...3 2 Conoscere l'unità HP All-in-One Parti della stampante...5 Funzioni del pannello di controllo...6 Impostazioni wireless...6 Spie di stato...7

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

5.2. Pipetta. 2: Lo strumento di luce/ombra

5.2. Pipetta. 2: Lo strumento di luce/ombra 2: Lo strumento di luce/ombra Scostamento Luce a «0%» e Ombra a «100%» Con lo strumento di luce/ombra possono essere fissati il punto più chiaro, il punto medio e quello più scuro dell immagine. Sotto

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Lumia 510

Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Indice Sicurezza 4 Operazioni preliminari 5 Tasti e componenti 5 Tasti Indietro, Start e Cerca 6 Inserire la scheda SIM 6 Caricare

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Il software descritto nel presente

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 Indice generale GUIDA A CALC 3.5... 3 1 Utilizzo dell'applicazione... 3 1.1 LAVORARE CON IL FOGLIO ELETTRONICO...3 1.2 MIGLIORARE LA

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli