VERBALE DI RIUNIONE INQUADRAMENTO OR3

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VERBALE DI RIUNIONE INQUADRAMENTO OR3"

Transcript

1 Pagina 1 di 5 PRESENTI Novella Palomba (Isola dei Ragazzi) Franz Cerami (Isola dei Ragazzi) Emiliano Ilardi () Giuseppina Rita Mangione (con gruppo di lavoro crmpa/cemsac) Pierluigi Ritrovato (CTS) Claudio Paternò (Officina Rambaldi) Salvatore Lusso () Paolo Ongaro (META) Roberto Marmo (META) Luciano Sabiu (AVIO) INQUADRAMENTO OR3 OR3 La governance del Neoluogo Ricapitolazione degli Obiettivi: messa a punto di soluzioni di comando e controllo del sistema parco, di supervisione sensoristica e di governo delle periferiche di interazione polisensoriale; realizzazione di metodologie per la personalizzazione dell informazione mediante una modulazione narrativa e in funzione dei comportamenti e delle preferenze degli utenti; messa a punto di soluzioni volte ad amplificare e rendere continua e diffusa l esperienza fruitiva, mediante nuove tecniche per la creazione di molteplici hot-spots nel tessuto urbano e del parco, soluzioni di interazione sociale peer-to-peer e soluzioni di realtà aumentata su dispositivi mobili.

2 Pagina 2 di 5 Task Titolo Output/tipo Partner T3.1 Regia ed erogazione dell informazione polimediale T3.2 Personalizzazione e modulazione narrativa dell informazione T3.3 L esperienza fruitiva: interazione sociale ed emozionale D3.1/report (regia e reti sensoristiche) SP3/prototipo sw (regia e reti sensorist.) D3.2/report (soluzioni di storytelling) D3.4/report (profilaz. Comportam. utenti) SC5/comp. sw (profilaz. Comport. utenti) SC7/ comp. sw (soluzioni di storytelling) D3.3/report (soluz. Interaz. sociale/tablet) D3.5/report (smartspotting) D3.6/report (soluz. Realtà aumentata) SP4/prototipo sw (fruizione su tablet) SC6/comp. sw (smartspotting) SC8/comp. sw (soluz. Realtà aumentata) resp. RIGEL Foxbit, Avio Of. Rambaldi Foxbit, Avio Of. Rambaldi Partner supporto META; META; Foxbit ---x---- Rilascio report ---x---- Rilascio prototipi

3 Pagina 3 di 5 ORDINE DEL GIORNO OGGETTO DELL INCONTRO 1. Analisi degli scenari completati da ciascun partner e loro definitivo consolidamento; 2. Estrazione dei requisiti per ciascuna componente di OR3; 3. Identificazione degli script di base (cfr. Ilardi/calabrese) su cui avviare il mock-up del tool di authoring; 4. Discussione sui sistemi biometrici e valutazione delle possibili modalità di rilevazione dell emozione; 5. Definizione del lavoro futuro. ARGOMENTI DISCUSSI e ATTIVITA PREVISTE La riunione del 25/09/2013 ha permesso un approfondito confronto su alcuni interrogativi ancora aperti rispetto agli scenari puntuali proposti da e per T3.2. La lettura partecipata dei suddetti scenari e la riflessione critica sui requisiti propriamente legati all authoring e al plaiyng dell esperienza narrativa ha portato ad una definizione di maggiore dettaglio rispetto a cosa ci si attende da ciascun partner rispetto agli obiettivi di progetto. Il lavoro svolto consente di guardare oggi ad un primo design architetturale della piattaforma Neoluoghi. A) ELEMENTI SU CUI SI È TROVATO ACCORDO CON I PARTNER DI OR3 PRESENTI AL TAVOLO DI LAVORO Il tool di authoring consente all autore di selezionare da una mappa i punti di interesse (POI) che vanno a costituire un itinerario narrabile all interno del Neoluogo identificato dal progetto oppure è di accedere ad un sistema di reportistica e query delle visite passate: o si fa carico di fare una prima ipotesi di cruscotti per la gestione dell informazione derivanti da possibili sistemi complessi di reti sensoristiche; Il tool di authoring creativo di storytelling permetterà all autore di associare al tema del parco il mito con cui raccontare i vari punti di interesse o gli itinerari consentiti, selezionando lo script migliore per narrare quel mito. Al momento i due macro script narrativi sono quelli che rappresentano la definizione di storie ipermediate vs immediate. Si conviene sulla necessità di delineare un maggiore dettaglio che possa essere utile per arrivare ad primo out line su cui inserire le logiche e i contenuti della narrazione. Tale dettaglio al momento è a cura del gruppo del prof. Calabrese;

4 Pagina 4 di 5 Il sistema Neoluoghi dovrebbe prendere in considerazione la dimensione attentiva/emozionale avvalendosi di sistemi di rilevazione biometrica non invasivi. A tal fine Space si fa carico di un primo stato dell arte rispetto alle tecnologie esistenti al fine di comprendere quale sia quella di maggiore effetto nel contesto parco; Si conviene la necessità di pensare ad uno scenario di fruizione alternativo rispetto al tablet e che rimedi tecnologie vecchie, come appunto la semplice guida cartacea, integrandola con ausili di realtà aumentata quali QTcode per facilitare l accesso all informazione/elemento della narrazione tramite una semplice interazione con una postazione smart ; META si interfaccia con, CNR E FOXBIT relativamente allo smartspotting per definire degli scenari che permettono di comprendere come, durante la fruizione della storia, il visitatore prende visione, tramite soluzioni di geolocalizzazione, di contenuti alternativi legati ai servizi intorno al POI (commerciali, di ristorazione, sociali). B) RIMANGONO DA APPROFONDIRE I SEGUENTI PUNTI SULLA BASE DI SCENARI RICHIESTI A CIASCUN PARTNER Dimensione social nell esperienza narrativa del neoluogo: al neoluogo è associata una social network turistica geolocalizzata (simile a Forsquare) che permette all utente di accedere durante il percorso narrativo anche a momenti di interazione sociale, così come di gioco competitivo, possibilità di postare foto, commenti e di individuare persone con cui incontrarsi durante l esperienza. RIGEL condivide due scenari puntuali rispetto a cosa deve permettere la social network interagendo con e per comprendere come questa tenga conto del profilo utente e come si integra o meno con il player narrativo; Profilazione implicita (rispetto alla dimensione emozionale); Standard e metadatazione dei contenuti di vario livello; Tecnologia di fruizione: tablet, smartphone, guide e google glasses (per quest ultima tecnologia occorre approfondire la relazione con google e valutare la possibilità di adottarla all interno del progetto ai fini anche solo scientifici); Valutazione dello smartspotting.

5 Pagina 5 di 5 OBIETTIVI PREFISSATI Completamento/validazione scenari per tutte le attività di OR3 al fine di ipotizzare la prima architetturale condivisa (a cura di:, e ) metà ottobre 2013; Rilascio vista architetturale ( + ) fine ottobre 2013 ( al fine di presentarla alla prima review); Definizione dettagliata degli script narratologici uscenti da OR1 (+ Gruppo Calabrese); Definizione della soluzione di social network del neoluogo (RIGEL+ con supervisione del rispetto agli scenari condivisi) e individuazione delle modalità di gestione della componente emozionale (+ ) ottobre 2013; Rilascio dei primi use cases rispetto ad una architettura a viste.

VERBALE DI RIUNIONE INQUADRAMENTO OR3

VERBALE DI RIUNIONE INQUADRAMENTO OR3 Pagina 1 di 5 PRESENTI Salvatore Lusso () Raffaella Lantini () Francesca Mighela () Daniele Rizzo () Torello Querci () Donatella Capaldi () Emiliano Ilardi () Francesco Spadoni (RIGEL) Mariano Marinelli

Dettagli

NEOLUOGHI VERBALE DI RIUNIONE. ARGOMENTI DISCUSSI e ATTIVITA PREVISTE. La riunione del 29/07/2014 ha avuto come temi principali: OR1:

NEOLUOGHI VERBALE DI RIUNIONE. ARGOMENTI DISCUSSI e ATTIVITA PREVISTE. La riunione del 29/07/2014 ha avuto come temi principali: OR1: Pagina 1 di 7 PRESENTI Salvatore Lusso (SPACE) Francesca Mighela (SPACE) Torello Querci (SPACE) Daniele Rizzo (SPACE) Luigi Trevisant (CEMSAC) Francesco Spadoni (Rigel) Mariano Marinelli (CNR) Roberto

Dettagli

NeoLuoghi - Soluzioni per l esperienza culturale nei luoghi elettivi della surmodernità

NeoLuoghi - Soluzioni per l esperienza culturale nei luoghi elettivi della surmodernità D3. Relazione su modelli di riferimento e specifiche architetturali e funzionali di soluzioni di interazione sociale peer-to-peer per la fruizione emozionale dei NeoLuoghi 1 Indice generale 1 Introduzione...

Dettagli

ICS-L. Impresa Creativa per lo Sviluppo Locale

ICS-L. Impresa Creativa per lo Sviluppo Locale ICS-L Impresa Creativa per lo Sviluppo Locale Cosa è Ics-l Portale di e-commerce territoriale per promuovere e facilitare l acquisto dei prodotti delle aziende agroalimentari e artigianali della Val di

Dettagli

Prototipo di componente software interfacciabile via web services per le funzioni di storytelling SC7

Prototipo di componente software interfacciabile via web services per le funzioni di storytelling SC7 SC7 Prototipo di componente software interfacciabile via web services per le funzioni di storytelling 1 Indice generale 1.Introduzione al documento... 3 2.Specifiche funzionali... 4 2.1Panoramica dell

Dettagli

20 ottobre 14 novembre 2011

20 ottobre 14 novembre 2011 20 ottobre 14 novembre 2011 Il progetto ha coinvolto la Rete in un'attività di storytelling per immaginare un nuovo spot istituzionale online di Telecom Italia FUTURAFRANCESCA è uno dei primi grandi esperimenti

Dettagli

Applicazione Mobile con Realtà Aumentata

Applicazione Mobile con Realtà Aumentata Applicazione Mobile con Realtà Aumentata 5 Sensi, società di Consulenza e Servizi, è specializzata in Marketing Digitale e Comunicazione per i Mercati Esteri, nel segmento Lusso e Premium. Innovazione

Dettagli

#ridieassapori è in linea con i nuovi bisogni e tendenze delle persone mosse dalla necessità di avere le informazioni sempre a portata di mano.

#ridieassapori è in linea con i nuovi bisogni e tendenze delle persone mosse dalla necessità di avere le informazioni sempre a portata di mano. In futuro non andremo più in ricerca di notizie, saranno le notizie a trovare noi, oppure saremo noi stesse a crearle. E quel futuro è già iniziato (Socialnomics) #ridieassapori racchiude l obiettivo principale

Dettagli

Strumenti e Linguaggi al passo con i tempi

Strumenti e Linguaggi al passo con i tempi Strumenti e Linguaggi al passo con i tempi 5 Sensi, società di Consulenza e Servizi specializzata in Mobile Marketing e Comunicazione per i Mercati Esteri, nel segmento Lusso e Premium. La Missione di

Dettagli

SMART CITIES PER SMART COMMUNITIES Tecnologie e strumenti per comunicare al servizio dei territori

SMART CITIES PER SMART COMMUNITIES Tecnologie e strumenti per comunicare al servizio dei territori SMART CITIES PER SMART COMMUNITIES Tecnologie e strumenti per comunicare al servizio dei territori Emiliano Negrini Titolare di Kubasta laboratorio di comunicazione multimediale, progetto e sviluppo contenuti

Dettagli

Tecnologie 3D. Realtà Virtuale. Progetto: CreAttività 09/12/13

Tecnologie 3D. Realtà Virtuale. Progetto: CreAttività 09/12/13 Tecnologie 3D e Realtà Virtuale Progetto: CreAttività 09/12/13 Tecnologie 3D e Realtà Virtuale La Realtà Virtuale intesa come replica digitale di oggetti e ambienti fisici quanto più possibile prossima

Dettagli

Non è detto che Kublai Kan creda a tutto quel che dice Marco Polo quando gli descrive le città visitate nelle sue ambascerie, ma certo l imperatore

Non è detto che Kublai Kan creda a tutto quel che dice Marco Polo quando gli descrive le città visitate nelle sue ambascerie, ma certo l imperatore Non è detto che Kublai Kan creda a tutto quel che dice Marco Polo quando gli descrive le città visitate nelle sue ambascerie, ma certo l imperatore dei tartari continua ad ascoltare il giovane veneziano

Dettagli

Investire nei social. con ritorno

Investire nei social. con ritorno con ritorno Per le aziende che operano nel turismo la vera opportunità è creare un esperienza sociale che consenta agli web users di sentirsi parte di una community. Così aumentano brand awareness e fatturato.

Dettagli

I vantaggi per le strutture ricettive e le attività commerciali convenzionate

I vantaggi per le strutture ricettive e le attività commerciali convenzionate I vantaggi per le strutture ricettive e le attività commerciali convenzionate Normalmente nel Turismo sono proposti servizi creati ad hoc per le due macro categorie di clientela: B2B e B2C I SERVIZI PER

Dettagli

Requisiti della Business Intelligence

Requisiti della Business Intelligence Realizzazione di un sistema informatico on-line bilingue di gestione, monitoraggio, rendicontazione e controllo del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia - Francia Marittimo finanziato dal

Dettagli

STRUMENTI DI RETE PER UNA RETE EFFICACE

STRUMENTI DI RETE PER UNA RETE EFFICACE STRUMENTI DI RETE PER UNA RETE EFFICACE Maria Carmen Russo Coordinatore Rete Informagiovani Lombardia e Responsabile Servizio Università Informagiovani del Comune di Cremona GLI STRUMENTI Banca Dati Curricula

Dettagli

Summer Camp d Informatica 2014 RAGAZZE DIGITALI

Summer Camp d Informatica 2014 RAGAZZE DIGITALI Summer Camp d Informatica 2014 RAGAZZE DIGITALI LISBETH2014: rendiamo sicuri i nostri dispositivi La sicurezza informatica mediante software libero: 15 giornate di lavoro, 6 ore al giorno, 90 ore di creatività

Dettagli

«WEBDESI PROJECT» www.esserelite.com

«WEBDESI PROJECT» www.esserelite.com «WEBDESI PROJECT» ADVERTISING» www.esserelite.com About ESSERE ELITE S.r.l. Professionisti della comunicazione dal 1989. SUL MERCATO DA PIÙ DI 20 ANNI Essere Elite è un agenzia di comunicazione che offre

Dettagli

Marketing Advanced Prof. Fabrizio Mosca

Marketing Advanced Prof. Fabrizio Mosca Marketing Advanced Prof. Fabrizio Mosca NUOVI MODELLI DI COMUNICAZIONE NEI SETTORI DEI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO CAMPUS DI MANAGEMENT E DI ECONOMIA Anno Accademico 2014-2015 Tutto il materiale consegnato

Dettagli

Attività: 3.a Analisi e comprensione dell utenza finale

Attività: 3.a Analisi e comprensione dell utenza finale UNIONE EUROPEA FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LO SVILUPPO, IL LAVORO E L INNOVAZIONE "Living Labs Smartpuglia 2020" P.O. FESR Puglia 2007-13 - Asse I - Linea di

Dettagli

INFOPOINT COMUNALE: Descrizione Caratteristiche del Software e del DB relazionale.

INFOPOINT COMUNALE: Descrizione Caratteristiche del Software e del DB relazionale. INFOPOINT COMUNALE: Descrizione Caratteristiche del Software e del DB relazionale. Per agevolare e potenziare la gestione delle informazioni di un organizzazione, azienda, ente pubblico si ricorre generalmente

Dettagli

TITOLO. Risultati Work Package 2 e 3: Task di responsabilità Comune di Firenze. Parma, 8 Aprile 2009. Progetto IQuEL

TITOLO. Risultati Work Package 2 e 3: Task di responsabilità Comune di Firenze. Parma, 8 Aprile 2009. Progetto IQuEL Progetto IQuEL Risultati Work Package 2 e 3: Task di responsabilità Comune di Firenze TITOLO Parma, 8 Aprile 2009 Sommario WP2: Attività A2P3: strumenti e metodologia di rilevazione qualitativa e quantitativa

Dettagli

WEB SEMINAR Dettaglio servizio

WEB SEMINAR Dettaglio servizio WEB SEMINAR Dettaglio servizio INTRODUZIONE L organizzazione di un web seminar prevede diverse e ben distinte fasi che iniziano con la promozione dell evento e si concludono con i report relativi alle

Dettagli

LE FINALITA DELL ASSOCIAZIONE

LE FINALITA DELL ASSOCIAZIONE CTS Il Centro Turistico Studentesco e Giovanile è un associazione senza scopo di lucro di promozione sociale riconosciuta dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, fondata nel 1974, che opera

Dettagli

Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927

Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927 Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927 Net-Me Net-Me Net-Me nasce da un idea di Marco C. Bandino: sviluppare la sua passione per l

Dettagli

Stefanel Progetto website, ecommerce & social. Stefanel Progetto Website, ecommerce & social. Kettydo Digital, Meaningful

Stefanel Progetto website, ecommerce & social. Stefanel Progetto Website, ecommerce & social. Kettydo Digital, Meaningful Stefanel Progetto website, ecommerce & social Documento di presentazione del progetto Milano, 6 febbraio 2012 Articolazione dei contenuti 1. Cenni sull azienda 2. Cenni sull agenzia 3. Strategia: Seduction

Dettagli

Piani integrati per lo sviluppo locale. Progetti di marketing territoriale. Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali

Piani integrati per lo sviluppo locale. Progetti di marketing territoriale. Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali Piani integrati per lo sviluppo locale Progetti di marketing territoriale Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali Sviluppo di prodotti turistici Strategie e piani di comunicazione Percorsi

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO INTEGRATO DI FRUIZIONE TURISTICA SISTEMA INTEGRATO DI FRUIZIONE TURISTICA E PROMOZIONE DELLE LUCI D ARTISTA DI SALERNO

SISTEMA INTEGRATO INTEGRATO DI FRUIZIONE TURISTICA SISTEMA INTEGRATO DI FRUIZIONE TURISTICA E PROMOZIONE DELLE LUCI D ARTISTA DI SALERNO SISTEMA INTEGRATO INTEGRATO DI FRUIZIONE TURISTICA E PROMOZIONE I 4 TEMI Lo STORYTELLING ci consente di raccontare le luci attraverso i nostri 4 personaggi chiave, abbinati ai 4 temi portanti, che guidano

Dettagli

PORTALE DI PROMOZIONE TURISTICA TURISMO FAI DA TE (in conformità linee Turismo 2.0)

PORTALE DI PROMOZIONE TURISTICA TURISMO FAI DA TE (in conformità linee Turismo 2.0) PORTALE DI PROMOZIONE TURISTICA TURISMO FAI DA TE (in conformità linee Turismo 2.0) 1. Introduzione Il prodotto Turismo fai da te è stato progettato per promuovere l economia di un territorio attraverso

Dettagli

NANO. Una piattaforma HW/SW per l automazione della forza vendita. Gianluca Gualtieri Ing.Salvatore Verzura

NANO. Una piattaforma HW/SW per l automazione della forza vendita. Gianluca Gualtieri Ing.Salvatore Verzura Una piattaforma HW/SW per l automazione della forza vendita Gianluca Gualtieri Ing.Salvatore Verzura NANO è una piattaforma HW/SW dedicata alle aziende che hanno l esigenza di rendere automatico il processo

Dettagli

REGIONE LAZIO AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO AREA PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE CONCORSO FOTOGRAFICO BEL LA ZIO. Bando del concorso

REGIONE LAZIO AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO AREA PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE CONCORSO FOTOGRAFICO BEL LA ZIO. Bando del concorso ALLEGATO A schema REGIONE LAZIO AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO AREA PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE CONCORSO FOTOGRAFICO BEL LA ZIO Bando del concorso Ente Banditore: Regione Lazio Agenzia Regionale del

Dettagli

PRIVACY POLICY Semplificata

PRIVACY POLICY Semplificata PRIVACY POLICY Semplificata Privacy Policy di www.sipeoutdoor.it Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i

Dettagli

COMPAGNI DI CORDATA. sport invernali per l'empowerment e l'inclusione delle diverse abilit. 19 e 20 settembre 2014

COMPAGNI DI CORDATA. sport invernali per l'empowerment e l'inclusione delle diverse abilit. 19 e 20 settembre 2014 COMPAGNI DI CORDATA sport invernali per l'empowerment e l'inclusione delle diverse abilit bilità 19 e 20 settembre 2014 "Storytelling: la narrazione autobiografica finalizzata alla fase en plein air" Il

Dettagli

Brochure Internet. Versione 2010.1 The Keyrules Company s.r.l. Pagina 2 di 8

Brochure Internet. Versione 2010.1 The Keyrules Company s.r.l. Pagina 2 di 8 Ogni organizzazione possiede un sistema di regole che la caratterizzano e che ne assicurano il funzionamento. Le regole sono l insieme coordinato delle norme che stabiliscono come deve o dovrebbe funzionare

Dettagli

ESPLORARE IL MONTE CUCCO CON SMARTPHONE E TABLET: QRPLACES E LA REALTÀ AUMENTATA

ESPLORARE IL MONTE CUCCO CON SMARTPHONE E TABLET: QRPLACES E LA REALTÀ AUMENTATA ESPLORARE IL MONTE CUCCO CON SMARTPHONE E TABLET: QRPLACES E LA REALTÀ AUMENTATA WIKITUDE E L ESPLORAZIONE DEL MONTE CUCCO La Realtà Aumentata e l esplorazione turistica Per realtà aumentata (in inglese

Dettagli

Comune di Napoli e tutti i ricercatori del progetto Orchestra che illustreranno le applicazioni sviluppate.

Comune di Napoli e tutti i ricercatori del progetto Orchestra che illustreranno le applicazioni sviluppate. OrchestraSmartNapoli WEEK Tecnologie Digitali Identità e Valorizzazione del Patrimonio Culturale Il Progetto Or.C.He.S.T.R.A.: presentazione dei risultati Il 12 giugno presso la Biblioteca Brau (Piazza

Dettagli

Dematerializzare per Semplificare

Dematerializzare per Semplificare 1 Dematerializzare per Semplificare Dematerializzare non significa solamente il passaggio dalla carta al digitale. La semplificazione si ottiene solo con una profonda comprensione della complessità dei

Dettagli

CLASSROOM 3.0 : Mondi reali e virtuali si incontrano mediante ambient sensing per il settore smart education

CLASSROOM 3.0 : Mondi reali e virtuali si incontrano mediante ambient sensing per il settore smart education CLASSROOM 3.0 : Mondi reali e virtuali si incontrano mediante ambient sensing per il settore smart education Alessandro Fiore, Luca Mainetti, Roberto Vergallo Università del Salento roberto.vergallo@unisalento.it

Dettagli

Cezanne OnDemand. Rapido, semplice ed intuitivo.il modo migliore di gestire le risorse umane. La sicurezza prima di tutto. Semplice e sofisticato

Cezanne OnDemand. Rapido, semplice ed intuitivo.il modo migliore di gestire le risorse umane. La sicurezza prima di tutto. Semplice e sofisticato Cezanne OnDemand Rapido, semplice ed intuitivo.il modo migliore di gestire le risorse umane. Cezanne OnDemand è la soluzione software online di ultima generazione per la gestione delle risorse umane. Progettata

Dettagli

UN NUOVO MODO DI VIAGGIARE

UN NUOVO MODO DI VIAGGIARE UN NUOVO MODO DI VIAGGIARE info@smartrippin.com SmarTrippin nasce da un urgenza forte: non più immaginare il futuro e stendere progetti, ma rendere reale, adesso, ciò che da troppo tempo si dice sia fondamentale

Dettagli

un insieme di processi per raccogliere e analizzare informazioni e dare risposta a esigenze di:

un insieme di processi per raccogliere e analizzare informazioni e dare risposta a esigenze di: InfoBusiness: cos è La business intelligence è: un insieme di processi per raccogliere e analizzare informazioni e dare risposta a esigenze di: supporto alle decisioni (DSS) controllo di performance aziendali

Dettagli

Dal sito del Polo Qualità di Napoli http://www.qualitascuola.com. si può accedere a due piattaforme:

Dal sito del Polo Qualità di Napoli http://www.qualitascuola.com. si può accedere a due piattaforme: Dal sito del Polo Qualità di Napoli http://www.qualitascuola.com si può accedere a due piattaforme: T4T Ambiente di lavoro del docente, personale e sociale, da un lato scrivania multimediale e dall altro

Dettagli

DISCIPLINE ARTISTICHE E T.I.C (tecnologie dell informazione e della comunicazione) programma del corso avanzato OBIETTIVI L uso avanzato dei blog nella didattica delle discipline artistiche (inserimento

Dettagli

AVVISO PER COLLABORAZIONE PROFESSIONALE Progetto OpenCoesione (DP1700) - (08/08/2014)

AVVISO PER COLLABORAZIONE PROFESSIONALE Progetto OpenCoesione (DP1700) - (08/08/2014) AVVISO PER COLLABORAZIONE PROFESSIONALE Progetto OpenCoesione (DP1700) - (08/08/2014) Team di esperti per la realizzazione di attività di affiancamento nell ambito dell iniziativa progettuale A SCUOLA

Dettagli

tp 1 tourist portal 1 Introduzione... 2 2 Finalità e obiettivi del progetto... 2 3 I vantaggi offerti dal sistema... 4

tp 1 tourist portal 1 Introduzione... 2 2 Finalità e obiettivi del progetto... 2 3 I vantaggi offerti dal sistema... 4 Il distretto Turistico: un opportunità per turisti ed imprenditori. Destinazioni ed itinerari per l allungamento della stagione e un maggior utilizzo delle strutture ricettive. Jesolo, 13 febbraio 2006

Dettagli

Birsik Mobile Business Apps più valore per il tuo business

Birsik Mobile Business Apps più valore per il tuo business Birsik Mobile Business Apps più valore per il tuo business Birsik supporta le piccole e medie aziende a cogliere tutte le opportunità offerte dalle App Enterprise Mobility con una gamma di soluzioni che

Dettagli

Analisi funzionale della Business Intelligence

Analisi funzionale della Business Intelligence Realizzazione di un sistema informatico on-line bilingue di gestione, monitoraggio, rendicontazione e controllo del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia - Francia Marittimo finanziato dal

Dettagli

AREA91 SERVIZI INFORMATICI

AREA91 SERVIZI INFORMATICI AREA91 Servizi Informatici di Oteri Mario tel. 345.393.43.38 P.IVA: 02809120807 Email: info@area91.net Web: www.area91.net 1 Creazione Siti e Servizi Web Realizziamo progetti che hanno Internet come ambiente

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PRESENZE WEB

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PRESENZE WEB I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PRESENZE WEB PRESENZE WEB Presenze Web è la soluzione ideale per l azienda che vuole automatizzare i processi di rilevazione, controllo e gestione dei dati di presenza

Dettagli

Presentazione del progetto

Presentazione del progetto Presentazione del progetto Descrizione del progetto Siamo lieti di poterle presentare il progetto China To Italy, creato per migliorare l esperienza dei turisti Cinesi in Italia. Il servizio, lato turista,

Dettagli

Interazione con social network, statistiche e piattaforme esterne

Interazione con social network, statistiche e piattaforme esterne Informativa Cookie e Privacy Titolare di riferimento: Nome: ALBA ONLUS Url sito: www.albasancamillo.it Titolare: ALBA ONLUS nella persona del Presidente pro tempore Paola Maoddi Email: albasancamillo@gmail.com

Dettagli

Il CMS Moka. Giovanni Ciardi Regione Emilia Romagna

Il CMS Moka. Giovanni Ciardi Regione Emilia Romagna Il CMS Moka Giovanni Ciardi Regione Emilia Romagna Moka è uno strumento per creare applicazioni GIS utilizzando oggetti (cartografie, temi, legende, database, funzioni) organizzati in un catalogo condiviso.

Dettagli

SISTEMI SCADA DMS PER LA SUPERVISIONE E TELCONTROLLO DELLA RETE MT/BT DELLE CITTA DI BRESCIA E VERONA

SISTEMI SCADA DMS PER LA SUPERVISIONE E TELCONTROLLO DELLA RETE MT/BT DELLE CITTA DI BRESCIA E VERONA SISTEMI SCADA DMS PER LA SUPERVISIONE E TELCONTROLLO DELLA RETE MT/BT DELLE CITTA DI BRESCIA E VERONA s.d.i. automazione industriale ha realizzato i sistemi di telecontrollo e automazione della rete di

Dettagli

Facendo uso di questo Sito si acconsente il nostro utilizzo di cookie in conformità con la presente Cookie Policy.

Facendo uso di questo Sito si acconsente il nostro utilizzo di cookie in conformità con la presente Cookie Policy. Cookie Con riferimento al provvedimento Individuazione delle modalità semplificate per l informativa e l acquisizione del consenso per l uso dei cookie 8 maggio 2014 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale

Dettagli

Gestire i contatti ovunque e in tempo reale, la sfida di WeBank

Gestire i contatti ovunque e in tempo reale, la sfida di WeBank CASE STUDY Gestire i contatti ovunque e in tempo reale, la sfida di WeBank CON SUGARCRM, I MEMBRI DELLO STAFF DI WEBANK ORA GESTISCONO I CONTATTI IN TEMPO REALE, OVUNQUE SI TROVINO. WeBank necessita di

Dettagli

E. Gaspari S.r.l. 2015

E. Gaspari S.r.l. 2015 UN PROGETTO E. Gaspari S.r.l. 2015 La divisione GaspariWeb, del Gruppo Gaspari, è lieta di presentare la sua migliore offerta per la realizzazione della soluzione Campania Protezione Civile (L App Comunale

Dettagli

CONTENUTO DEL DOCUMENTO

CONTENUTO DEL DOCUMENTO CONTENUTO DEL DOCUMENTO 1.0 INTRODUZIONE... A- Visione "Macro" 2.0 SINTESI DEL PROGETTO... A- Eco-Sistema B- Hardware C- Concetto di Indossabilità D- Piattaforma "Social Network" ed infrastruttura di rete

Dettagli

COME LE TECNOLOGIE POSSONO MEDIARE L AMBITO FORMALE E NON FORMALE SOCIALSOFTWARE. Prof. Corrado Petrucco Prof.ssa Marina De Rossi

COME LE TECNOLOGIE POSSONO MEDIARE L AMBITO FORMALE E NON FORMALE SOCIALSOFTWARE. Prof. Corrado Petrucco Prof.ssa Marina De Rossi COME LE TECNOLOGIE POSSONO MEDIARE L AMBITO FORMALE E NON FORMALE I SOCIALSOFTWARE Prof. Corrado Petrucco Prof.ssa Marina De Rossi Università di Padova Seminario di contatto Cl@ssi 2.0 Gruppo di lavoro

Dettagli

Piano integrato per la sostenibilitá economica ed ambientale di progetti di riqualificazione edilizia. Concept brief

Piano integrato per la sostenibilitá economica ed ambientale di progetti di riqualificazione edilizia. Concept brief Road TO 2020 Piano integrato per la sostenibilitá economica ed ambientale di progetti di riqualificazione edilizia Concept brief Investire sulla riqualificazione del territorio come fonte di energia rinnovabile

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE 3 DIECI STEP PER SVILUPPARE LA COLLANA I QUADERNI DI ORIENTAMENTO I Quaderni di Orientamento nascono per aiutare chi, per la prima volta, intende avviare un attività

Dettagli

IoT Security & Privacy

IoT Security & Privacy IoT Security & Privacy NAMEX Annual Mee8ng 2015 CYBER SECURITY E CYBER PRIVACY, LA SFIDA DELL INTERNET DI OGNI COSA Rocco Mammoliti, Poste Italiane 17 Giugno 2015 Agenda 2 1 Ecosistema di Cyber Security

Dettagli

Molto efficaci per linkare il proprio sito web e aumentarne il traffico e la visibilità sul web.

Molto efficaci per linkare il proprio sito web e aumentarne il traffico e la visibilità sul web. Sistemarsi (http://www.sistemarsi.com) è un nuovo portale web, figlio del portale web EsaJob (http://www.esajob.com), social network oriented, rivolto al mondo dell immobiliare e a tutti i servizi ad esso

Dettagli

MOBILE APP AWARDS 2011 APPLICAZIONI BUSINESS

MOBILE APP AWARDS 2011 APPLICAZIONI BUSINESS MOBILE APP AWARDS 2011 APPLICAZIONI BUSINESS Sales Force Automation Azienda: DS Group App: BusinessPad BusinessPad è una piattaforma progettata per supportare le attività svolte dalla forza vendite sul

Dettagli

Self-Service Business Intelligence

Self-Service Business Intelligence Self-Service Business Intelligence VISUALIZZA DATI, SCOPRI LE TENDENZE, CONDIVIDI I RISULTATI Analysis offre a tutti gli utenti aziendali strumenti flessibili per creare e condividere le informazioni significative

Dettagli

Soluzioni per percorsi suggestivi ed immersivi in mobilità

Soluzioni per percorsi suggestivi ed immersivi in mobilità Soluzioni per percorsi suggestivi ed immersivi in mobilità APPiedi è un sistema di soluzioni per la fruizione di contenuti culturali e di realtà aumentata volti a rendere più intense e complete le attività

Dettagli

PERCORSI CREATIVI PER LA VALORIZZAZIONE E LO SVILUPPO DEL TERRITORIO

PERCORSI CREATIVI PER LA VALORIZZAZIONE E LO SVILUPPO DEL TERRITORIO PERCORSI CREATIVI PER LA VALORIZZAZIONE E LO SVILUPPO DEL TERRITORIO WHOMADE srl via Tartini 10 20158 Milano T +39 02 89656837 F +39 178 6028554 info@whomade.it www.whomade.it NoemiSatta via Tartini 10

Dettagli

Localizzazione e intelligence antifrode per la sicurezza e la competitività delle Compagnie Assicuratrici

Localizzazione e intelligence antifrode per la sicurezza e la competitività delle Compagnie Assicuratrici Localizzazione e intelligence antifrode per la sicurezza e la competitività delle Compagnie Assicuratrici www.targadrive.com Mission Tecnologie e servizi per la geolocalizzazione e intelligence antifrode

Dettagli

Media e soluzioni emergenti per la promozione del Territorio

Media e soluzioni emergenti per la promozione del Territorio Media e soluzioni emergenti per la promozione del Territorio I nuovi modi di comunicare nel Turismo Il sogno del Turista Vedere i luoghi dove vorrebbe andare prima di decidere la vacanza. Visitare i luoghi

Dettagli

BANDI 2014. Bando senza scadenza LINEE GUIDA

BANDI 2014. Bando senza scadenza LINEE GUIDA Bando senza scadenza BREZZA: piste cicloturistiche connesse a VENTO Il problema Dorsali e piste cicloturistiche sono infrastrutture leggere di lunga e media percorrenza che permettono, con un impatto ambientale

Dettagli

PROVINCIA Barletta Andria Trani. Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione. Progetto

PROVINCIA Barletta Andria Trani. Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione. Progetto Barletta Andria Trani Progetto dei Servizi per il Lavoro della Provincia Barletta Andria Trani Premessa e contesto di riferimento Oltre il 25% della popolazione della Provincia di Barletta Andria Trani

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ELETECNO ST

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ELETECNO ST Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso ELETECNO ST Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione

Dettagli

Purple Program, capitolo 2 Mobile Garage: idee e strumenti per il Mobile

Purple Program, capitolo 2 Mobile Garage: idee e strumenti per il Mobile Purple Program, capitolo 2 Mobile Garage: idee e strumenti per il Mobile Si sono svolti a Milano e a Roma - organizzati da Mindshare e Google gli incontri dedicati ai clienti per anticipare e analizzare

Dettagli

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015 Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato Firenze, 4 maggio 2015 Un sito statico è un sito web che non permette l interazione con l utente,

Dettagli

ValeggioTravelGuide. La nuova guida Turistica per visitare la città d arte di Valeggio sul Mincio e i suoi dintorni

ValeggioTravelGuide. La nuova guida Turistica per visitare la città d arte di Valeggio sul Mincio e i suoi dintorni La nuova guida Turistica per visitare la città d arte di Valeggio sul Mincio e i suoi dintorni Abbiamo realizzato una nuova guida turistica interattiva per la città di Valeggio sul Mincio, per scoprire

Dettagli

L E I N F O R M A Z I O N I P E R F A R E

L E I N F O R M A Z I O N I P E R F A R E L E I N F O R M A Z I O N I P E R F A R E C E N T R O Con InfoBusiness avrai Vuoi DATI CERTI per prendere giuste DECISIONI? Cerchi CONFERME per le tue INTUIZIONI? Vuoi RISPOSTE IMMEDIATE? SPRECHI TEMPO

Dettagli

Informativa Privacy Privacy Policy di www.castaldospa.it

Informativa Privacy Privacy Policy di www.castaldospa.it Informativa Privacy Privacy Policy di www.castaldospa.it Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Titolare del Trattamento dei Dati Castaldo S.p.A - VIA SPAGNUOLO 14-80020

Dettagli

E-book Possibilità di esperienza didattica immersiva Orietta Berlanda

E-book Possibilità di esperienza didattica immersiva Orietta Berlanda E-book Possibilità di esperienza didattica immersiva Orietta Berlanda Aspetti legislativi La legge n. 133, 6 agosto 2008 e DM n. 41, 8 aprile 2009, Il Ministero Istruzione decreta uscita di scena dei libri

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.7 Cloud

Dettagli

TIPOLOGIE DI DATI RACCOLTI

TIPOLOGIE DI DATI RACCOLTI TIPOLOGIE DI DATI RACCOLTI Fra i Dati Personali raccolti da questa Applicazione, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie e Dati di utilizzo. Altri Dati Personali raccolti potrebbero essere

Dettagli

elearnit propone una modalità di e-learning efficace, integrabile nei processi aziendali e semplice da usare.

elearnit propone una modalità di e-learning efficace, integrabile nei processi aziendali e semplice da usare. Gestire la conoscenza nell'era del web elearnit: un network di consulenti per la crescita della tua azienda Piattaforma di formazione via web senza costi di licenza Oggi molte aziende utilizzano la formazione

Dettagli

LUNEDÌ 9 DICEMBRE 2013. A.A.C. Consulting Consulenza di Direzione e Organizzazione Via G. Carducci 24 -Parma

LUNEDÌ 9 DICEMBRE 2013. A.A.C. Consulting Consulenza di Direzione e Organizzazione Via G. Carducci 24 -Parma LUNEDÌ 9 DICEMBRE 2013 Consulenza di Direzione e Organizzazione Via G. Carducci 24 -Parma A.A.C. CONSULTING 1. Capitale Intangibile 2. Organizzazione 3. Tecnica LA RICERCA DEI PUNTI FERMI NEI PROCESSI

Dettagli

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali. Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.info - www.delta-informatica.com INTRODUZIONE I nostri servizi digitali

Dettagli

il Magazine la Carta Vantaggi il Portale Internet il Portale Internet per Mobile l App per iphone e ipad l App per Smart Phone e Table con sistema

il Magazine la Carta Vantaggi il Portale Internet il Portale Internet per Mobile l App per iphone e ipad l App per Smart Phone e Table con sistema il Magazine la Carta Vantaggi il Portale Internet il Portale Internet per Mobile l App per iphone e ipad l App per Smart Phone e Table con sistema Android 2013 Chi siamo Una iniziativa di: Powered by:

Dettagli

La soluzione professionale per la Gestione Flotte via Web

La soluzione professionale per la Gestione Flotte via Web La soluzione professionale per la Gestione Flotte via Web Marzo 2010 Cefin Systems Italia S.r.l La soluzione professionale per la Gestione Flotte via Web La soluzione per ogni settore della mobilità Architettura

Dettagli

AR&ME AUGMENTED REALITY & MOBILE EXPERIENCE Presentazione del corso a cura di MAURO CECONELLO e DAVIDE SPALLAZZO 07/03/2011 2012 ceconello-spallazzo

AR&ME AUGMENTED REALITY & MOBILE EXPERIENCE Presentazione del corso a cura di MAURO CECONELLO e DAVIDE SPALLAZZO 07/03/2011 2012 ceconello-spallazzo Presentazione del corso a cura di MAURO CECONELLO e DAVIDE SPALLAZZO 07/03/2011 2 benvenuti 3 Mauro Ceconello Architetto e ricercatore presso il Politecnico di Milano, ha concentrato la sua attività di

Dettagli

COME LE TECNOLOGIE I SOCIALSOFTWARE POSSONO MEDIARE L AMBITO FORMALE E NON FORMALE. Prof. Corrado Petrucco Prof.ssa Marina De Rossi

COME LE TECNOLOGIE I SOCIALSOFTWARE POSSONO MEDIARE L AMBITO FORMALE E NON FORMALE. Prof. Corrado Petrucco Prof.ssa Marina De Rossi COME LE TECNOLOGIE POSSONO MEDIARE L AMBITO FORMALE E NON FORMALE I SOCIALSOFTWARE Prof. Corrado Petrucco Prof.ssa Marina De Rossi Università di Padova Seminario Montecatini Ottobre 2010 - Cl@ssi 2.0 Gruppo

Dettagli

Crea il catalogo dei tuoi prodotti su ipad e iphone con un App. Anzi, con upp!

Crea il catalogo dei tuoi prodotti su ipad e iphone con un App. Anzi, con upp! Crea il catalogo dei tuoi prodotti su ipad e iphone con un App. Anzi, con upp! Cos è UPP? upp! è l applicazione di punta della divisione mobile di Weblink srl, dedicata allo sviluppo di applicazioni per

Dettagli

CLAN - Cultural Local Area Network. Un progetto pilota per il sistema urbano Asti Città Museo

CLAN - Cultural Local Area Network. Un progetto pilota per il sistema urbano Asti Città Museo Città di Asti CLAN - Cultural Local Area Network Un progetto pilota per il sistema urbano Asti Città Museo Genova, 18 giugno 2015 Presenta: Michela Rota, Politecnico di Torino Città di Asti CLAN - Cultural

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA FESR 2007-2013 CCI N 2007 IT 161 PO 008 (Settembre 2012) 1/372 4.5.2. Patrimonio Culturale 4.5.2.1. Obiettivo Specifico

Dettagli

Una maggiore diffusione di smartphone e apparati digitali Wi-Fi (telecamere, e-reader, tablet, ecc.)

Una maggiore diffusione di smartphone e apparati digitali Wi-Fi (telecamere, e-reader, tablet, ecc.) WiSpot Lo Scenario Una maggiore diffusione di smartphone e apparati digitali Wi-Fi (telecamere, e-reader, tablet, ecc.) E l uso sempre più frequente dei Social Media (Facebook, Twitter, Google +, ecc.)

Dettagli

ALYANTE Enterprise. Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta

ALYANTE Enterprise. Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta ALYANTE Enterprise Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta Con l esperienza del canale ACG per gestire Dimensione e Complessità aziendale 1 Indice TeamSystem 2 ACG 4 POLYEDRO 6 ALYANTE

Dettagli

Oltre il muro. Corsi di formazione. per insegnanti, educatori, operatori culturali, genitori e cittadini interessati

Oltre il muro. Corsi di formazione. per insegnanti, educatori, operatori culturali, genitori e cittadini interessati Corsi di formazione per insegnanti, educatori, operatori culturali, genitori e cittadini interessati Il cinema e le nuove tecnologie come strumenti di inclusione Oltre il muro Oltre il muro è un progetto

Dettagli

INFORMATIVA ESTESA SUI COOKIE

INFORMATIVA ESTESA SUI COOKIE Spettabile Cliente / Fornitore Oggetto: Informativa sul trattamento dei Vostri dati personali, ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 in materia di protezione dei dati personali (e richiesta del

Dettagli

Con oscar hai quattro servizi in uno. GeoPor tal. SocialWiFi. AssistenzaContinua. SocialGuestbook

Con oscar hai quattro servizi in uno. GeoPor tal. SocialWiFi. AssistenzaContinua. SocialGuestbook Con oscar hai quattro servizi in uno SocialWiFi Dimentica scontrini, scratch card ed SMS. Con Oscar il tuo cliente accede alla rete wifi del tuo hotel semplicemente effettuando il login con il proprio

Dettagli

MASTER IN COMUNICAZIONE E CULTURA DEL VIAGGIO

MASTER IN COMUNICAZIONE E CULTURA DEL VIAGGIO MASTER IN COMUNICAZIONE E CULTURA DEL VIAGGIO Fotografia video scrittura web turismo e media Il Master nasce dalla collaborazione tra il Centro Studi CTS e la Società Geografica Italiana e il giornalista

Dettagli

Matidia AR: new experience in cultural heritage fruition and valorization

Matidia AR: new experience in cultural heritage fruition and valorization Matidia AR: new experience in cultural heritage fruition and valorization Roma, 10 ottobre 2012 Emanuele Borasio G maps, Italy Matteo Fabbri Tryeco 2.0 srl, Italy Barbara Corsale G maps, Italy Chi siamo

Dettagli

PIÙ IN DETTAGLIO Come si crea una scuola virtuale? Come viene associato un insegnate alla scuola? Cos è il Codice scuola?

PIÙ IN DETTAGLIO Come si crea una scuola virtuale? Come viene associato un insegnate alla scuola? Cos è il Codice scuola? PIÙ IN DETTAGLIO Come si crea una scuola virtuale? Quando si compila il modulo di registrazione, selezionare l opzione scuola.una volta effettuata la registrazione, si può accedere a un ambiente molto

Dettagli