SAP: ERP nel cuore del 'Sistema Azienda'

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SAP: ERP nel cuore del 'Sistema Azienda'"

Transcript

1 SAP: ERP nel cuore del 'Sistema Azienda' Dott. Alessandro Ciampichetti Analista SAP? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 1

2 Indice ERP Requisiti e Caratteristiche Client/Server vs. Host-Based Architetture e Stili SAP Architettura Logica e Fisica Dizionario dati Transazioni Livelli di modifica e trasporti Organizzazione DB ABAP Workbench e linguaggio ABAP/4? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 2

3 ERP - Enterprise Resource Planning? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 3

4 Requisiti sistema informatico Software configurabile e scalabile Supporto ai processi aziendali Apertura verso altri sistemi/architetture Funzionalità avanzate Evoluzione nel tempo e qualità del supporto? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 4

5 ERP - Caratteristiche Sistema informativo gestionale integrato Copertura dei principali processi aziendali (logistica, contabilità, produzione, risorse umane) Software c/s modulare e configurabile basato sulla tecnologia relazionale (e a oggetti) Dati strutturati in entità operative a livello di transazioni commerciali Assetto per funzioni? Assetto per processi? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 5

6 ERP - Caratteristiche Architettura client/server a 3 livelli (presentation, application e database)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 6

7 ERP - Evoluzione CRM (Customer Relationship Management) e SCM (Supply Chain Management) Data Warehouse, Data Mining ASP (Application Service Providing) PMI (Piccole e Medie Imprese) Internet (e-commerce, e-procurement, B2B, B2C,...)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 7

8 Client/Server versus Host-Based? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 8

9 Architetture a confronto Client/Server Host-Based Client Application L A N WAN Server application Server application Più processori Molti luoghi Controllo del flusso di lavoro (event driven) Database relazionali Indipendenza applicazione - dati Un processore Un unico luogo Flusso di lavoro predefinito Database gerarchici, modello reticolare Dipendenza applicazione - dati? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 9

10 I 5 stili di Client/Server I componenti Gli stili Data Management Function Presentation Distributed presentation Remote presentation Distributed function Remote data management Distributed data management? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 10

11 C/S: Benefici per l azienda Miglioramento dei servizi Flessibilità SW (downsizing, rightsizing, portabilità) Flessibilità HW (riduzione dei costi, scalabilità) Produttività utente? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 11

12 C/S: Rischi per l azienda Incremento complessità SI Variazioni organizzative Incremento dei costi operativi e/o di sviluppo (nelle fasi iniziali)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 12

13 Systems, Applications, Products in data Processing? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 13

14 Il Sistema R/3 PP Production Planning MM Materials Mgmt. SD Sales & Distribution R/3 FI Financal Accounting CO Controlling AM Fixed Assets Mgmt. QM Quality Mgmt. PM Plant Maint. Client / Server ABAP/4 HR Human Resources IS Industry Solutions WF Workflow PS Project System? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 14

15 Il Sistema R/3 Customizing Online Service System R/3 XXL DMS BAPI CORBA/(D)COM ALE Sistemi SAP Altri sistemi EDI? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 15

16 Architettura logica? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 16

17 Architettura logica SAP Applications User Interface Application Modules Screen Interpreter ABAP/4 Interpreter Data Dictionary Communication Intercafe System software and Platforms? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 17

18 Architettura fisica? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 18

19 Architettura fisica Presentation Application Database Central System Remote Presentation Two-tier Client/Server Three-tier Client/Server Multi-Layer Cooperative Client/Server? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 19

20 Architettura fisica Distribuzione del carico, sfruttamento diverse piattaforme HW, un solo DB server (di norma) Central instance (servizi di base): su DB server o application server Comunicazioni basate su TCP/IP Presentation Application Lan, Wan, WEB Lan (>10 Mbit/sec), FDDI Application Database? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 20

21 Topologia di rete? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 21

22 Piattaforme supportate Presentation Java AWT Web Browser MS Windows OSF/Motif OS2 Mac Middleware COM/DCOM ActiveX Corba HTTP/XML MQ - Series MSMQ Linguaggi ABAP/4 (Objects) C/C++ Java RDBMS Ababas IBM DB2 /UDB /400 /390 Informix MS SQL Server Oracle SO HP UX IBM AIX Sun Solaris Unix NT Midrange Mainframe Linux Siemens OS/390 Compaq Digital NT OS/400 Architettura PA Power PC Sparc MIPS Alpha Alpha Intel AS/400 S/390? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 22

23 SapGUI Conforme allo standard IBM CUA (Common User Access) Carico di rete contenuto verso il livello application (0,5/3 K per ogni dialog step - Release 4.0)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 23

24 Dizionario Dati? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 24

25 Dizionario Dati - Oggetti Base Tabella Tabella Dominio Elemento dati Usa Usa Routine di conversione e controllo valori associate ai domini Campo Dominio come meta-classe ed Elemento dati come classe Tabelle: definizione logica? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 25

26 Dizionario Dati - Componenti Pool Cluster DD Search-help Viste Indici secondari Tabelle Lock Relazioni Campi Elementi dati Domini Valori? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 26

27 Dizionario Dati - Integrazione Presupposto: modalità interpretativa Rigenerazione automatica dei programmi a fronte di modifiche nel DD, rigenerazione (attivazione) degli oggetti DD dipendenti? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 27

28 Transazioni? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 28

29 Transazioni: concetti generali TCode Dialog step Evento GUI? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 29

30 Transazioni: ambiente di sviluppo Sequenza di schermate ( Dynamic Processing, Dynpro ) Programma di dialogo ( Module pool ) Process After Input - PAI Process Before Output - PBO Dialog processor DB ABAP/4 processor? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 30

31 Il Sistema R/3? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 31

32 Sistema R/3: Istanza Definizione: Installable administration unit Sistema R/3: consiste di 3 livelli di servizi Presentation SAPGui Client Istanza Application Database SAP Server RDBMS Server? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 32

33 Sistema R/3: SAP Server Definizione: componente di una istanza R/3 che fornisce due tipologie di servizi Application Communication Message server: comunicazioni veloci fra AS Gateway server: comunicazioni fra AS e con altri sistemi (CPI-C)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 33

34 Sistema R/3: Application Server AS Process request Dispatcher Gateway Work process Work process... Work process D: Dialog V: Update B: Background processing S: Print formatting (Spool) E: SAP lock admin. (enqueue) G: Gateway? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 34

35 Mandante (Client) Partizione logica del DB; corrisponde all unità organizzativa di più alto livello Il mandante deve essere specificato in fase di logon Istanza SAP: composta da più mandanti Tabelle: dipendenti dal mandante (primo campo chiave è il mandante) e indipendenti Gestione: copia /export del mandante, configurazione (abilitazione al customizing/sviluppo)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 35

36 Livelli di modifica e trasporti? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 36

37 Livelli di modifica Sviluppi Custom 3 Enhance ment 2 Customizing 1 Classe Progr ABAP WB Cust. exit 1 Applicazioni R/3 (SAP standard) 4 Modifiche (Repair) di Cust. exit 2 sviluppo R/3 Basis OSS Software di sistema? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 37

38 Sistema trasporti Sviluppo Test Produzione Rilascio 2. Esportazione 3. Importazione Transport Info system? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 38

39 Sistema trasporti Workbench/Customizing Organizer Change request Task Task Task Chiavi repository oggetti creati/modificati R3TR TRAN ZA01 R3TR PROG SAPMZCAQ LIMU REPS MZACQTOP...? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 39

40 Organizzazione DB? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 40

41 DB: Tablespace (Oracle) DATABASE TABLESPACE 1... TABLESPACE n Extent Data file 1 Data file 2 A0 B0 A2 A1 B1 A3 Database block KEY Tabella A: comprende 4 extent Tabella B: comprende 2 extent Spazio libero da essere allocato come 1 o più extent? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 41

42 DB: Update DB Update request Component 1 Component 2... Call f 1 Call f 2 Component n Call f n Update request Critical syncronous update (U1) Non Critical asyncronous update (U2)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 42

43 DB: Update U1 D 1 D 2 D 3 Commit Rollback Singolo AS/WP DB LUW (Logical Unit of Work) U2 D 4 D 5 LUW LUW Commit e Rollback indipendenti (update task) DB DB? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 43

44 DB: Lock SAP Locking: estensione dei meccanismi di lock del DBMS (lock a livello di transazione) Modalità: E(sclusivo), S(hared), X(esclusivo non cumulativo) Lock definiti come oggetti del DD Requisito: lock DB a livello di record? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 44

45 ABAP Workbench? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 45

46 Ambiente di sviluppo integrato Function library (API) M e n u P a i n t e r Screen Painter Screen Interpreter Data Dictionary Flow control System interfaces ABAP/4 ABAP/4 Interpreter System software and platforms R F C C P I C? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 46

47 ABAP/4 Advanced Business Application Programming? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 47

48 Generalità Linguaggio della 4 a Generazione (Gestionale, Strutturato, Interpretato - pseudo codice) Paradigma: imperativo; logica ad eventi Sintassi/Semantica di tipo procedurale con estensioni dichiarative (ABAP SQL / Native SQL) Debug integrato nei tool di sviluppo, editor ipertestuale con CASE di autocomposizione Logica applicativa scritta interamente in ABAP/4? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 48

49 Struttura di un programma Sezione Identificativa Report <name>. o Program <name>. Parametri di selezione Parameters: o Select-options:... Sezione Dichiarativa DATA: TABLES: CONSTANTS: Sezione Procedurale MOVE WRITE...? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 49

50 Gestione degli eventi Struttura di un report REPORT <name> DATA.:.. PARAMETERS:... Esecuzione di un report Start of selection SELECT-OPTIONS:... AT SELECTION-SCREEN.. TOP-OF-PAGE.. END-OF- PAGE... START -OF - SELECTION.. END-OF-SELECTION. Top of page End of selection End of page Module pool: PAI e PBO? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 50

51 Dichiarazione dati DATA: NAME1(25) TYPE C, NAME2 LIKE NAME1, NAME3 LIKE NAME1. Riferimento a campi interni (legame statico) DATA: BEGIN OF SALES_REC, NAME1 LIKE LFA1-NAME1, CITY LIKE LFA1-ORT01, SALES LIKE LFC3-SOLL, END OF SALES_REC. Riferimento a campi DD (legame dinamico) DATA: BEGIN OF TABLE OCCURS 10. INCLUDE STRUCTURE T001G. DATA: END OF TABLE. Riferimento a intere strutture DD (legame dinamico)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 51

52 Tabelle interne Paese Vendite D 100 APPEND <tabella interna>. : Paese Vendite D 100 Buffer (Header Line) F 500 GB 1100 I 5000 carica il contenuto del record di buffer alla fine della tabella interna. F 500 GB 1100 I 5000 D 100 Tabella interna Paese Vendite D 100 F 500 GB 1100 D 5000 COLLECT <tabella interna>. : somma il contenuto del buffer ad un eventuale record esistente con la stessa chiave (campi non numerici) ; se tale record non esiste funziona come APPEND. Paese Vendite D 100 F 500 GB 1100 D 5100 Buffer (Header Line) Tabella interna? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 52

53 Form PROGRAM RSDEMO1 Chiamata sub. TASSE Definizione Form TASSE ( Calcolo Tasse ) Chiamata interna PROGRAM RSDEMO2 Chiamata FormTASSE PROGRAM RSDEMO4 Def.Form TASSE ( Calcolo Tasse ) Chiamata esterna PROGRAM RSDEMO3 Chiamata funzione TASSE ABAP/4 Function library Function module TASSE ( Calcolo Tasse ) Chiamata in una libreria di funzioni? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 53

54 Funzioni di libreria CALL FUNCTION <nome> EXPORTING <parametri> IMPORTING <parametri> TABLES <parametri> Exceptions <eccezioni>. Non sono implementate le funzioni? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 54

55 ABAP SQL SELECT SINGLE * FROM <tabella> WHERE <campo chiave 1> = <campo 1> AND <campo chiave 2> = <campo 2>... AND <campo chiave n> = <campo n>. Accesso ad un singolo record Data Base SELECT * FROM <tabella> WHERE <campo tabella 1> <op> <campo 1> AND <campo tabella 2> <op> <campo 2>... AND <campo tabella n> <op> <campo n>. ENDSELECT. Lettura di più record Data Base Data Base SELECT * FROM <tabella> INTO TABLE <tabella interna> WHERE <campo chiave 1> = <campo 1> AND <campo chiave 2> = <campo 2>. Caricamento tabella interna Tabella interna ? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 55

56 ABAP Objects Estensione object-oriented del linguaggio ABAP/4 Integrato con il linguaggio originale e i relativi tool di sviluppo Modelli: Java e C++ Supporta solo l ereditarietà singola Supporta la gestione di eventi? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 56

57 ABAP Objects Concetto di classe locale e globale Tools: object browser / class builder, libreria grafica Garbage collector Evoluzione del sistema: ABAP/4? ABAP Objects? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 57

58 ABAP Objects CLASS C_COUNTER DEFINITION. PUBLIC SECTION. METHODS: SET_COUNTER IMPORTING VALUE(SET_VALUE) TYPE I, INCREMENT_COUNTER, GET_COUNTER EXPORTING VALUE(GET_VALUE) TYPE I. PRIVATE SECTION. DATA COUNT TYPE I. ENDCLASS. CLASS C_COUNTER IMPLEMENTATION. METHOD SET_COUNTER. COUNT = SET_VALUE. ENDMETHOD. METHOD INCREMENT_COUNTER. ADD 1 TO COUNT. ENDMETHOD. METHOD GET_COUNTER. GET_VALUE = COUNT. ENDMETHOD. DATA CREF TYPE REF TO C_COUNTER DATA NUMBER TYPE I VALUE 5 CREATE OBJECT CREF. CALL METHOD CREF->SET_COUNTER EXPORTING SET_VALUE = NUMBER. ENDCLASS..? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 58

59 ERP esteso mysap.com (BW, APO, CRM, SCM, ) e PMI Business Framewok ITS: Internet Transaction Server Release 6.0: Kernel supporta ABAP Objects e Java? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 59

60 Computer CRM - Mobile Sales Opzionali SAP BW Server Laptop Mobile Front-End Minicomputer Communication Station CRM Server MSA Client MTS Middleware RDBMS IPC JVM DCOM DCOM Connector RFC Admin Console SAP APO Sql Server Backweb Client HTTP Backweb Server RDBMS RDBMS RFC SAP R/3 Mobile development Station Mobile Application Studio Application Repository Sql Server Plugin 2000 RDBMS Italy Germany? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 60

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

DBMS (Data Base Management System)

DBMS (Data Base Management System) Cos'è un Database I database o banche dati o base dati sono collezioni di dati, tra loro correlati, utilizzati per rappresentare una porzione del mondo reale. Sono strutturati in modo tale da consentire

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace:

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Overview tecnica Introduzione E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Introduce un architettura ESB nella realtà del cliente Si basa su standard aperti Utilizza un qualsiasi Application

Dettagli

Le caratteristiche di interoperabilità del Terrapack 32 M

Le caratteristiche di interoperabilità del Terrapack 32 M I T P E l e t t r o n i c a Le caratteristiche di interoperabilità del Terrapack 32 M M. Guerriero*, V. Ferrara**, L. de Santis*** * ITP Elettronica ** Dipartimento di Ingegneria Elettronica Univ. La Sapienza

Dettagli

UML Component and Deployment diagram

UML Component and Deployment diagram UML Component and Deployment diagram Ing. Orazio Tomarchio Orazio.Tomarchio@diit.unict.it Dipartimento di Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni Università di Catania I diagrammi UML Classificazione

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Database, SQL & MySQL. Dott. Paolo PAVAN Maggio 2002

Database, SQL & MySQL. Dott. Paolo PAVAN Maggio 2002 Database, SQL & MySQL Dott. Paolo PAVAN Maggio 2002 1 Struttura RDBMS MYSQL - RDBMS DATABASE TABELLE 2 Introduzione ai DATABASE Database Indica in genere un insieme di dati rivolti alla rappresentazione

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Il Concetto di Processo

Il Concetto di Processo Processi e Thread Il Concetto di Processo Il processo è un programma in esecuzione. È l unità di esecuzione all interno del S.O. Solitamente, l esecuzione di un processo è sequenziale (le istruzioni vengono

Dettagli

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP Storia ed evoluzione dei sistemi ERP In questo breve estratto della tesi si parlerà dei sistemi ERP (Enterprise Resource Planning) utilizzabili per la gestione delle commesse; questi sistemi utilizzano

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Indirizzo: Via dell'automobilismo, 109 00142 Roma (RM) Sito Web : http://www.andreasacca.com Telefono: 3776855061 Email : sacca.andrea@gmail.com PEC : andrea.sacca@pec.ording.roma.it Ing. Andrea Saccà

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

Business Process Modeling and Notation e WebML

Business Process Modeling and Notation e WebML Business Process Modeling and Notation e WebML 24 Introduzione I Web Service e BPMN sono standard de facto per l interoperabilità in rete a servizio delle imprese moderne I Web Service sono utilizzati

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

SAP Solution Manager 7.1 sp4

SAP Solution Manager 7.1 sp4 SAP Solution Manager 7.1 sp4 Basic steps wizard configuration guide Table of Contents Post installation checks... 2 SPAM Level... 2 Missing objects... 2 Remote logon for SAP Support... 3 Documentazione...

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Integrazione tra sistemi MES e ERP

Integrazione tra sistemi MES e ERP ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA SEDE DI CESENA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Informatiche Integrazione tra sistemi MES e ERP Relazione

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

Sistemi ERP e i sistemi di BI

Sistemi ERP e i sistemi di BI Sistemi ERP e i sistemi di BI 1 Concetti Preliminari Cos è un ERP: In prima approssimazione: la strumento, rappresentato da uno o più applicazioni SW in grado di raccogliere e organizzare le informazioni

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Il linguaggio SQL: transazioni

Il linguaggio SQL: transazioni Il linguaggio SQL: transazioni Sistemi Informativi T Versione elettronica: 4.8.SQL.transazioni.pdf Cos è una transazione? Una transazione è un unità logica di elaborazione che corrisponde a una serie di

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Basi di Dati prof. Letizia Tanca lucidi ispirati al libro Atzeni-Ceri-Paraboschi-Torlone. SQL: il DDL

Basi di Dati prof. Letizia Tanca lucidi ispirati al libro Atzeni-Ceri-Paraboschi-Torlone. SQL: il DDL Basi di Dati prof. Letizia Tanca lucidi ispirati al libro Atzeni-Ceri-Paraboschi-Torlone SQL: il DDL Parti del linguaggio SQL Definizione di basi di dati (Data Definition Language DDL) Linguaggio per modificare

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

dal Controllo di Gestione alla Business Intelligence

dal Controllo di Gestione alla Business Intelligence dal Controllo di Gestione alla strumenti strategici per la gestione delle imprese Giovanni Esposito Bergamo, 29 Ottobre 2012 dal Controllo di Gestione alla 25/10/2012 1 Agenda 14:00 Benvenuto Il Sistema

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Inter Process Communication. Laboratorio Software 2008-2009 C. Brandolese

Inter Process Communication. Laboratorio Software 2008-2009 C. Brandolese Inter Process Communication Laboratorio Software 2008-2009 C. Brandolese Introduzione Più processi o thread Concorrono alla relaizzazione di una funzione applicativa Devono poter realizzare Sincronizzazione

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA Allegato 1 al bando di gara SCUOLA TELECOMUNICAZIONI FF.AA. CHIAVARI REQUISITO TECNICO OPERATIVO MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA MASTER DI 2 LIVELLO 1. DIFESA

Dettagli

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE JDBC Java DataBase Connectivity Anno Accademico 2002-2003 Accesso remoto al DB Istruzioni SQL Rete DataBase Utente Host client Server di DataBase Host server Accesso

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Introduzione Perché ti può aiutare la Smart Data Capture?

Introduzione Perché ti può aiutare la Smart Data Capture? 01 Introduzione Perché ti può aiutare la Smart Data Capture? Gestisci ogni giorno un elevato numero di fatture e documenti? Se hai un elevato numero di fatture da registrare, note di credito e documenti

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop.

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sottotitolo : Soluzioni di Asset Management al servizio delle attività di Facility Management Avanzato Ing. Sandro

Dettagli

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Introduzione I destinatari di questa guida sono gli amministratori di sistema che configurano IBM SPSS Modeler Entity Analytics (EA) in modo

Dettagli

DIVENTA UN PERFETTO DECISION-MAKER

DIVENTA UN PERFETTO DECISION-MAKER 2012 NUMERO 16 SOLUZIONI PER IL TUO BUSINESS IN PRIMO PIANO PRENDI LA DECISIONE GIUSTA Assumi il controllo dei tuoi dati UN NUOVO SGUARDO AI DATI ANALITICI Trasforma le informazioni sul tuo business MAGGIORE

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Introduzione alle applicazioni di rete

Introduzione alle applicazioni di rete Introduzione alle applicazioni di rete Definizioni base Modelli client-server e peer-to-peer Socket API Scelta del tipo di servizio Indirizzamento dei processi Identificazione di un servizio Concorrenza

Dettagli

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless La configurazione degli indirizzi IP Configurazione statica, con DHCP, e stateless 1 Parametri essenziali per una stazione IP Parametri obbligatori Indirizzo IP Netmask Parametri formalmente non obbligatori,

Dettagli

FASE DEBUGGING: Compiler Linker. controllando che la voce Genera le informazioni per il debug cioè. "Generate debugging information"

FASE DEBUGGING: Compiler Linker. controllando che la voce Genera le informazioni per il debug cioè. Generate debugging information FASE DEBUGGING: Prima della compilazione, si devono inserire 1 nel progetto informazioni per il debug cioè si devono visualizzare le opzioni di progetto seguendo il percorso: controllando che la voce Genera

Dettagli

Sage ERP X3. Naturalmente mid-market.

Sage ERP X3. Naturalmente mid-market. Sage ERP X3. Naturalmente mid-market. ENERGIA GESTIONALE Contenuti LA SOLUZIONE Sage ERP X3 La soluzione ERP per il mid-market 1 La soluzione che supporta la crescita della vostra azienda 3 Una presenza

Dettagli

IT FOR BUSINESS AND FINANCE

IT FOR BUSINESS AND FINANCE IT FOR BUSINESS AND FINANCE Business Intelligence Siena 14 aprile 2011 AGENDA Cos è la Business Intelligence Terminologia Perché la Business Intelligence La Piramide Informativa Macro Architettura Obiettivi

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Le funzionalità di un DBMS

Le funzionalità di un DBMS Le funzionalità di un DBMS Sistemi Informativi L-A Home Page del corso: http://www-db.deis.unibo.it/courses/sil-a/ Versione elettronica: DBMS.pdf Sistemi Informativi L-A DBMS: principali funzionalità Le

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

CA Business Intelligence

CA Business Intelligence CA Business Intelligence Guida all'implementazione Versione 03.2.00 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Informatica. Scopo della lezione

Informatica. Scopo della lezione 1 Informatica per laurea diarea non informatica LEZIONE 1 - Cos è l informatica 2 Scopo della lezione Introdurre le nozioni base della materia Definire le differenze tra hardware e software Individuare

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARCONCINI SAMUELE Indirizzo Via Colli Berici 4-37030 COLOGNOLA AI COLLI VR Telefono 347 6861453 Fax 045

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Business Intelligence

Business Intelligence aggregazione dati Business Intelligence analytic applications query d a t a w a r e h o u s e aggregazione budget sales inquiry data mining Decision Support Systems MIS ERP data management Data Modeling

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Oggetti Lezione 3. aspetti generali e definizione di classi I

Oggetti Lezione 3. aspetti generali e definizione di classi I Programmazione a Oggetti Lezione 3 Il linguaggio Java: aspetti generali e definizione di classi I Sommario Storia e Motivazioni Definizione di Classi Campi e Metodi Istanziazione di oggetti Introduzione

Dettagli

BPEL: Business Process Execution Language

BPEL: Business Process Execution Language Ingegneria dei processi aziendali BPEL: Business Process Execution Language Ghilardi Dario 753708 Manenti Andrea 755454 Docente: Prof. Ernesto Damiani BPEL - definizione Business Process Execution Language

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it

Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it Informazioni Personali Nome Cognome Indirizzo Cellulare Email Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it Data e luogo di nascita 8 Maggio

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

Introduzione a MySQL

Introduzione a MySQL Introduzione a MySQL Cinzia Cappiello Alessandro Raffio Politecnico di Milano Prima di iniziare qualche dettaglio su MySQL MySQL è un sistema di gestione di basi di dati relazionali (RDBMS) composto da

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Web Conferencing and Collaboration tool

Web Conferencing and Collaboration tool Web Conferencing and Collaboration tool La piattaforma Meetecho Piattaforma di Web Conferencing e Collaborazione on line in tempo reale Caratteristiche generali Soluzione client-server progettata per essere

Dettagli

RUP (Rational Unified Process)

RUP (Rational Unified Process) RUP (Rational Unified Process) Caratteristiche, Punti di forza, Limiti versione del tutorial: 3.3 (febbraio 2007) Pag. 1 Unified Process Booch, Rumbaugh, Jacobson UML (Unified Modeling Language) notazione

Dettagli

Rational Unified Process Introduzione

Rational Unified Process Introduzione Rational Unified Process Introduzione G.Raiss - A.Apolloni - 4 maggio 2001 1 Cosa è E un processo di sviluppo definito da Booch, Rumbaugh, Jacobson (autori dell Unified Modeling Language). Il RUP è un

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Riferimenti ed Oggetti

Riferimenti ed Oggetti Riferimenti e oggetti Riferimenti ed Oggetti In non si possono definire variabili di tipo oggetto ma solo di tipo riferimento a oggetto. I riferimenti sono assimilabili ai tipi base. Allocazione statica

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Introduzione alla Programmazione ad Oggetti in C++

Introduzione alla Programmazione ad Oggetti in C++ Introduzione alla Programmazione ad Oggetti in C++ Lezione 1 Cosa è la Programmazione Orientata agli Oggetti Metodologia per costruire prodotti software di grosse dimensioni che siano affidabili e facilmente

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli