SAP: ERP nel cuore del 'Sistema Azienda'

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SAP: ERP nel cuore del 'Sistema Azienda'"

Transcript

1 SAP: ERP nel cuore del 'Sistema Azienda' Dott. Alessandro Ciampichetti Analista SAP? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 1

2 Indice ERP Requisiti e Caratteristiche Client/Server vs. Host-Based Architetture e Stili SAP Architettura Logica e Fisica Dizionario dati Transazioni Livelli di modifica e trasporti Organizzazione DB ABAP Workbench e linguaggio ABAP/4? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 2

3 ERP - Enterprise Resource Planning? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 3

4 Requisiti sistema informatico Software configurabile e scalabile Supporto ai processi aziendali Apertura verso altri sistemi/architetture Funzionalità avanzate Evoluzione nel tempo e qualità del supporto? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 4

5 ERP - Caratteristiche Sistema informativo gestionale integrato Copertura dei principali processi aziendali (logistica, contabilità, produzione, risorse umane) Software c/s modulare e configurabile basato sulla tecnologia relazionale (e a oggetti) Dati strutturati in entità operative a livello di transazioni commerciali Assetto per funzioni? Assetto per processi? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 5

6 ERP - Caratteristiche Architettura client/server a 3 livelli (presentation, application e database)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 6

7 ERP - Evoluzione CRM (Customer Relationship Management) e SCM (Supply Chain Management) Data Warehouse, Data Mining ASP (Application Service Providing) PMI (Piccole e Medie Imprese) Internet (e-commerce, e-procurement, B2B, B2C,...)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 7

8 Client/Server versus Host-Based? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 8

9 Architetture a confronto Client/Server Host-Based Client Application L A N WAN Server application Server application Più processori Molti luoghi Controllo del flusso di lavoro (event driven) Database relazionali Indipendenza applicazione - dati Un processore Un unico luogo Flusso di lavoro predefinito Database gerarchici, modello reticolare Dipendenza applicazione - dati? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 9

10 I 5 stili di Client/Server I componenti Gli stili Data Management Function Presentation Distributed presentation Remote presentation Distributed function Remote data management Distributed data management? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 10

11 C/S: Benefici per l azienda Miglioramento dei servizi Flessibilità SW (downsizing, rightsizing, portabilità) Flessibilità HW (riduzione dei costi, scalabilità) Produttività utente? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 11

12 C/S: Rischi per l azienda Incremento complessità SI Variazioni organizzative Incremento dei costi operativi e/o di sviluppo (nelle fasi iniziali)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 12

13 Systems, Applications, Products in data Processing? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 13

14 Il Sistema R/3 PP Production Planning MM Materials Mgmt. SD Sales & Distribution R/3 FI Financal Accounting CO Controlling AM Fixed Assets Mgmt. QM Quality Mgmt. PM Plant Maint. Client / Server ABAP/4 HR Human Resources IS Industry Solutions WF Workflow PS Project System? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 14

15 Il Sistema R/3 Customizing Online Service System R/3 XXL DMS BAPI CORBA/(D)COM ALE Sistemi SAP Altri sistemi EDI? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 15

16 Architettura logica? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 16

17 Architettura logica SAP Applications User Interface Application Modules Screen Interpreter ABAP/4 Interpreter Data Dictionary Communication Intercafe System software and Platforms? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 17

18 Architettura fisica? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 18

19 Architettura fisica Presentation Application Database Central System Remote Presentation Two-tier Client/Server Three-tier Client/Server Multi-Layer Cooperative Client/Server? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 19

20 Architettura fisica Distribuzione del carico, sfruttamento diverse piattaforme HW, un solo DB server (di norma) Central instance (servizi di base): su DB server o application server Comunicazioni basate su TCP/IP Presentation Application Lan, Wan, WEB Lan (>10 Mbit/sec), FDDI Application Database? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 20

21 Topologia di rete? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 21

22 Piattaforme supportate Presentation Java AWT Web Browser MS Windows OSF/Motif OS2 Mac Middleware COM/DCOM ActiveX Corba HTTP/XML MQ - Series MSMQ Linguaggi ABAP/4 (Objects) C/C++ Java RDBMS Ababas IBM DB2 /UDB /400 /390 Informix MS SQL Server Oracle SO HP UX IBM AIX Sun Solaris Unix NT Midrange Mainframe Linux Siemens OS/390 Compaq Digital NT OS/400 Architettura PA Power PC Sparc MIPS Alpha Alpha Intel AS/400 S/390? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 22

23 SapGUI Conforme allo standard IBM CUA (Common User Access) Carico di rete contenuto verso il livello application (0,5/3 K per ogni dialog step - Release 4.0)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 23

24 Dizionario Dati? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 24

25 Dizionario Dati - Oggetti Base Tabella Tabella Dominio Elemento dati Usa Usa Routine di conversione e controllo valori associate ai domini Campo Dominio come meta-classe ed Elemento dati come classe Tabelle: definizione logica? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 25

26 Dizionario Dati - Componenti Pool Cluster DD Search-help Viste Indici secondari Tabelle Lock Relazioni Campi Elementi dati Domini Valori? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 26

27 Dizionario Dati - Integrazione Presupposto: modalità interpretativa Rigenerazione automatica dei programmi a fronte di modifiche nel DD, rigenerazione (attivazione) degli oggetti DD dipendenti? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 27

28 Transazioni? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 28

29 Transazioni: concetti generali TCode Dialog step Evento GUI? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 29

30 Transazioni: ambiente di sviluppo Sequenza di schermate ( Dynamic Processing, Dynpro ) Programma di dialogo ( Module pool ) Process After Input - PAI Process Before Output - PBO Dialog processor DB ABAP/4 processor? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 30

31 Il Sistema R/3? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 31

32 Sistema R/3: Istanza Definizione: Installable administration unit Sistema R/3: consiste di 3 livelli di servizi Presentation SAPGui Client Istanza Application Database SAP Server RDBMS Server? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 32

33 Sistema R/3: SAP Server Definizione: componente di una istanza R/3 che fornisce due tipologie di servizi Application Communication Message server: comunicazioni veloci fra AS Gateway server: comunicazioni fra AS e con altri sistemi (CPI-C)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 33

34 Sistema R/3: Application Server AS Process request Dispatcher Gateway Work process Work process... Work process D: Dialog V: Update B: Background processing S: Print formatting (Spool) E: SAP lock admin. (enqueue) G: Gateway? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 34

35 Mandante (Client) Partizione logica del DB; corrisponde all unità organizzativa di più alto livello Il mandante deve essere specificato in fase di logon Istanza SAP: composta da più mandanti Tabelle: dipendenti dal mandante (primo campo chiave è il mandante) e indipendenti Gestione: copia /export del mandante, configurazione (abilitazione al customizing/sviluppo)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 35

36 Livelli di modifica e trasporti? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 36

37 Livelli di modifica Sviluppi Custom 3 Enhance ment 2 Customizing 1 Classe Progr ABAP WB Cust. exit 1 Applicazioni R/3 (SAP standard) 4 Modifiche (Repair) di Cust. exit 2 sviluppo R/3 Basis OSS Software di sistema? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 37

38 Sistema trasporti Sviluppo Test Produzione Rilascio 2. Esportazione 3. Importazione Transport Info system? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 38

39 Sistema trasporti Workbench/Customizing Organizer Change request Task Task Task Chiavi repository oggetti creati/modificati R3TR TRAN ZA01 R3TR PROG SAPMZCAQ LIMU REPS MZACQTOP...? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 39

40 Organizzazione DB? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 40

41 DB: Tablespace (Oracle) DATABASE TABLESPACE 1... TABLESPACE n Extent Data file 1 Data file 2 A0 B0 A2 A1 B1 A3 Database block KEY Tabella A: comprende 4 extent Tabella B: comprende 2 extent Spazio libero da essere allocato come 1 o più extent? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 41

42 DB: Update DB Update request Component 1 Component 2... Call f 1 Call f 2 Component n Call f n Update request Critical syncronous update (U1) Non Critical asyncronous update (U2)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 42

43 DB: Update U1 D 1 D 2 D 3 Commit Rollback Singolo AS/WP DB LUW (Logical Unit of Work) U2 D 4 D 5 LUW LUW Commit e Rollback indipendenti (update task) DB DB? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 43

44 DB: Lock SAP Locking: estensione dei meccanismi di lock del DBMS (lock a livello di transazione) Modalità: E(sclusivo), S(hared), X(esclusivo non cumulativo) Lock definiti come oggetti del DD Requisito: lock DB a livello di record? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 44

45 ABAP Workbench? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 45

46 Ambiente di sviluppo integrato Function library (API) M e n u P a i n t e r Screen Painter Screen Interpreter Data Dictionary Flow control System interfaces ABAP/4 ABAP/4 Interpreter System software and platforms R F C C P I C? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 46

47 ABAP/4 Advanced Business Application Programming? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 47

48 Generalità Linguaggio della 4 a Generazione (Gestionale, Strutturato, Interpretato - pseudo codice) Paradigma: imperativo; logica ad eventi Sintassi/Semantica di tipo procedurale con estensioni dichiarative (ABAP SQL / Native SQL) Debug integrato nei tool di sviluppo, editor ipertestuale con CASE di autocomposizione Logica applicativa scritta interamente in ABAP/4? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 48

49 Struttura di un programma Sezione Identificativa Report <name>. o Program <name>. Parametri di selezione Parameters: o Select-options:... Sezione Dichiarativa DATA: TABLES: CONSTANTS: Sezione Procedurale MOVE WRITE...? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 49

50 Gestione degli eventi Struttura di un report REPORT <name> DATA.:.. PARAMETERS:... Esecuzione di un report Start of selection SELECT-OPTIONS:... AT SELECTION-SCREEN.. TOP-OF-PAGE.. END-OF- PAGE... START -OF - SELECTION.. END-OF-SELECTION. Top of page End of selection End of page Module pool: PAI e PBO? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 50

51 Dichiarazione dati DATA: NAME1(25) TYPE C, NAME2 LIKE NAME1, NAME3 LIKE NAME1. Riferimento a campi interni (legame statico) DATA: BEGIN OF SALES_REC, NAME1 LIKE LFA1-NAME1, CITY LIKE LFA1-ORT01, SALES LIKE LFC3-SOLL, END OF SALES_REC. Riferimento a campi DD (legame dinamico) DATA: BEGIN OF TABLE OCCURS 10. INCLUDE STRUCTURE T001G. DATA: END OF TABLE. Riferimento a intere strutture DD (legame dinamico)? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 51

52 Tabelle interne Paese Vendite D 100 APPEND <tabella interna>. : Paese Vendite D 100 Buffer (Header Line) F 500 GB 1100 I 5000 carica il contenuto del record di buffer alla fine della tabella interna. F 500 GB 1100 I 5000 D 100 Tabella interna Paese Vendite D 100 F 500 GB 1100 D 5000 COLLECT <tabella interna>. : somma il contenuto del buffer ad un eventuale record esistente con la stessa chiave (campi non numerici) ; se tale record non esiste funziona come APPEND. Paese Vendite D 100 F 500 GB 1100 D 5100 Buffer (Header Line) Tabella interna? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 52

53 Form PROGRAM RSDEMO1 Chiamata sub. TASSE Definizione Form TASSE ( Calcolo Tasse ) Chiamata interna PROGRAM RSDEMO2 Chiamata FormTASSE PROGRAM RSDEMO4 Def.Form TASSE ( Calcolo Tasse ) Chiamata esterna PROGRAM RSDEMO3 Chiamata funzione TASSE ABAP/4 Function library Function module TASSE ( Calcolo Tasse ) Chiamata in una libreria di funzioni? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 53

54 Funzioni di libreria CALL FUNCTION <nome> EXPORTING <parametri> IMPORTING <parametri> TABLES <parametri> Exceptions <eccezioni>. Non sono implementate le funzioni? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 54

55 ABAP SQL SELECT SINGLE * FROM <tabella> WHERE <campo chiave 1> = <campo 1> AND <campo chiave 2> = <campo 2>... AND <campo chiave n> = <campo n>. Accesso ad un singolo record Data Base SELECT * FROM <tabella> WHERE <campo tabella 1> <op> <campo 1> AND <campo tabella 2> <op> <campo 2>... AND <campo tabella n> <op> <campo n>. ENDSELECT. Lettura di più record Data Base Data Base SELECT * FROM <tabella> INTO TABLE <tabella interna> WHERE <campo chiave 1> = <campo 1> AND <campo chiave 2> = <campo 2>. Caricamento tabella interna Tabella interna ? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 55

56 ABAP Objects Estensione object-oriented del linguaggio ABAP/4 Integrato con il linguaggio originale e i relativi tool di sviluppo Modelli: Java e C++ Supporta solo l ereditarietà singola Supporta la gestione di eventi? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 56

57 ABAP Objects Concetto di classe locale e globale Tools: object browser / class builder, libreria grafica Garbage collector Evoluzione del sistema: ABAP/4? ABAP Objects? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 57

58 ABAP Objects CLASS C_COUNTER DEFINITION. PUBLIC SECTION. METHODS: SET_COUNTER IMPORTING VALUE(SET_VALUE) TYPE I, INCREMENT_COUNTER, GET_COUNTER EXPORTING VALUE(GET_VALUE) TYPE I. PRIVATE SECTION. DATA COUNT TYPE I. ENDCLASS. CLASS C_COUNTER IMPLEMENTATION. METHOD SET_COUNTER. COUNT = SET_VALUE. ENDMETHOD. METHOD INCREMENT_COUNTER. ADD 1 TO COUNT. ENDMETHOD. METHOD GET_COUNTER. GET_VALUE = COUNT. ENDMETHOD. DATA CREF TYPE REF TO C_COUNTER DATA NUMBER TYPE I VALUE 5 CREATE OBJECT CREF. CALL METHOD CREF->SET_COUNTER EXPORTING SET_VALUE = NUMBER. ENDCLASS..? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 58

59 ERP esteso mysap.com (BW, APO, CRM, SCM, ) e PMI Business Framewok ITS: Internet Transaction Server Release 6.0: Kernel supporta ABAP Objects e Java? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 59

60 Computer CRM - Mobile Sales Opzionali SAP BW Server Laptop Mobile Front-End Minicomputer Communication Station CRM Server MSA Client MTS Middleware RDBMS IPC JVM DCOM DCOM Connector RFC Admin Console SAP APO Sql Server Backweb Client HTTP Backweb Server RDBMS RDBMS RFC SAP R/3 Mobile development Station Mobile Application Studio Application Repository Sql Server Plugin 2000 RDBMS Italy Germany? MET Sistemi Finanziari S.r.L. Alessandro Ciampichetti - Marzo 2002 / 60

I sistemi ERP. sistemi ERP 1

I sistemi ERP. sistemi ERP 1 I sistemi ERP sistemi ERP 1 Il portafoglio applicativo delle industrie manifatturiere Pianificazione delle operazioni Analisi strategica, pianificazione annuale, programmazione operativa, scheduling Esecuzione

Dettagli

Risorsa N 031185 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: COMPETENZE INFORMATICHE: Nato nel : 1958

Risorsa N 031185 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: COMPETENZE INFORMATICHE: Nato nel : 1958 Risorsa N 031185 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1958 Residente a : Milano FORMAZIONE E CORSI: Nel 2010: Corso PHP Nel 2001: Corsi Java e HTML Dal 1994 al 2005: Corso di Programmatore ABAP; numerosi corsi

Dettagli

Il tramonto dei sistemi informativi a isole. Acquisti e magazzino. Sistemi Informativi. Contabilità. Produzione. Vendite

Il tramonto dei sistemi informativi a isole. Acquisti e magazzino. Sistemi Informativi. Contabilità. Produzione. Vendite Il tramonto dei sistemi informativi a isole la mancanza alcune informazioni il ritardo con cui le informazioni venivano fruibili dagli altri sistemi l'inesattezza l'incompletezza la duplicazione Acquisti

Dettagli

differenze e affinità nell implementazione in azienda

differenze e affinità nell implementazione in azienda ERP e CMMS: differenze e affinità nell implementazione in azienda Ernesto Marconi 16 Marzo 2005 Roma, CASC Banca d Italiad La società Sede Operativa Milano Centro Direzionale Colleoni Agrate Brianza (MI)

Dettagli

APPENDICE 7 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 7 AL CAPITOLATO TECNICO APPENDICE 7 AL CAPITOLATO TECNICO Profili professionali Gara relativa all affidamento dei servizi di sviluppo, manutenzione e gestione su aree del Sistema Informativo Gestionale di ENAV Appendice 7 al

Dettagli

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Informatiche Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Le architetture informatiche definiscono le modalità secondo le quali sono collegati tra di loro i diversi sistemi ( livello fisico

Dettagli

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Informatiche Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Le architetture informatiche definiscono le modalità secondo le quali sono collegati tra di loro i diversi sistemi ( livello fisico

Dettagli

Chi siamo. Vietata la riproduzione e divulgazione

Chi siamo. Vietata la riproduzione e divulgazione Maem Informatica Chi siamo Maem Informatica nasce nel 2005 a Varese, sviluppa e offre servizi di consulenza in ambito IT in particolare nel mondo SAP. La struttura è composta da 20 consulenti tra cui 12

Dettagli

Sistemi di Gestione dei Dati e dei Processi Aziendali. Sistemi ERP e controlli automatici

Sistemi di Gestione dei Dati e dei Processi Aziendali. Sistemi ERP e controlli automatici Sistemi di Gestione dei Dati e dei Processi Aziendali Sistemi ERP e controlli automatici Obiettivi della sessione Al termine di questa sessione sarete in grado di: Descrivere gli obiettivi di un sistema

Dettagli

Il DBMS Oracle. Express Edition. Donatella Gubiani e Angelo Montanari

Il DBMS Oracle. Express Edition. Donatella Gubiani e Angelo Montanari Gubiani & Montanari Il DBMS Oracle 1 Il DBMS Oracle Express Edition Donatella Gubiani e Angelo Montanari Il DBMS Oracle Il DBMS Oracle Oracle 10g Express Edition Il DBMS Oracle (nelle sue versioni più

Dettagli

Concetti base. Impianti Informatici. Web application

Concetti base. Impianti Informatici. Web application Concetti base Web application La diffusione del World Wide Web 2 Supporto ai ricercatori Organizzazione documentazione Condivisione informazioni Scambio di informazioni di qualsiasi natura Chat Forum Intranet

Dettagli

1. Introduzione agli ERP e a SAP

1. Introduzione agli ERP e a SAP 1. Introduzione agli ERP e a SAP ERP (Enterprise Resource Planning) è un sistema informativo che integra tutti gli aspetti del business, inclusi la pianificazione, la realizzazione del prodotto (manufacturing),

Dettagli

Vietata la riproduzione e divulgazione

Vietata la riproduzione e divulgazione Maem Informatica Chi siamo Maem Informatica nasce nel 2005 a Varese, sviluppa e offre servizi di consulenza in ambito IT in particolare nel mondo SAP. La struttura è composta da un team di circa 20 consulenti

Dettagli

Economia e gestione delle imprese

Economia e gestione delle imprese Anno accademico 2008-2009 Economia e gestione delle imprese Prof. Arturo Capasso 1 2 1 Ciclo dell informazione PROGRAMMAZIONE Decisioni ESECUZIONE Informazioni CONTROLLO Risultati 3 Organizzazione e Sistema

Dettagli

Compiere ERP/CRM Compiere per le PMI

Compiere ERP/CRM Compiere per le PMI Compiere ERP/CRM Compiere per le PMI Roberto Onnis 1 Compiere ERP/CRM 930,000+ downloads La più popolare applicazione opensource a livello Enterprise ERP Enterprise Resource Planning CRM Customer Relationship

Dettagli

Progetto di Applicazioni Software

Progetto di Applicazioni Software Progetto di Applicazioni Software Antonella Poggi Dipartimento di Informatica e Sistemistica Antonio Ruberti SAPIENZA Università di Roma Anno Accademico 2008/2009 Questi lucidi sono stati prodotti sulla

Dettagli

Economia e gestione delle imprese

Economia e gestione delle imprese Anno accademico 2007-2008 Economia e gestione delle imprese Prof. Arturo Capasso 1 2 Ciclo dell informazione PROGRAMMAZIONE Decisioni ESECUZIONE Informazioni CONTROLLO Risultati 3 1 Organizzazione e Sistema

Dettagli

Risorsa N 011116. Diploma di Ragioniere Perito Commerciale e Programmatore. Inglese Buono Francese Scolastico

Risorsa N 011116. Diploma di Ragioniere Perito Commerciale e Programmatore. Inglese Buono Francese Scolastico Risorsa N 011116 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1965 Nato e Residente a : Milano FORMAZIONE E CORSI: Corso su Unix: Base- Administrator SO- shell Corso su C linguaggio base e C su Unix Corso su Uniplex: Base-

Dettagli

Economia e. Prof. Arturo Capasso

Economia e. Prof. Arturo Capasso Anno accademico 2007-2008 Economia e gestione delle imprese Prof. Arturo Capasso 1 2 Ciclo dell informazione PROGRAMMAZIONE Decisioni ESECUZIONE Informazioni CONTROLLO Risultati 3 Organizzazione e Sistema

Dettagli

UNA RELEASE ROBUSTA E COLLAUDATA IN CONTESTI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI EVOLUZIONE DELLA PIATTAFORMA ASSICURATIVA ALL IN ONE

UNA RELEASE ROBUSTA E COLLAUDATA IN CONTESTI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI EVOLUZIONE DELLA PIATTAFORMA ASSICURATIVA ALL IN ONE L offerta di Value+, in origine focalizzata sulla gestione dei Rami Vita e dei Fondi Pensione attraverso il sistema invita, diffuso in Italia e all estero, si è arricchita nel corso degli anni estendendosi

Dettagli

Innovazione. Tecnologia. Know How

Innovazione. Tecnologia. Know How > Presentazione FLAG Consulting S.r.L. Innovazione. Tecnologia. Know How SOMMARIO 01. Profilo aziendale 02. Gestione Documentale 03. Enterprise Document Platform 01. Profilo aziendale Il partner ideale

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

Sommario. - Lezione 8 Parte 1 / Parte 2 Batch Input. - Lezione 9 Parte 1 / Parte 2 Smartform. - Lezione 10 Parte 1 / Parte 2 / Parte 3 Module Pool.

Sommario. - Lezione 8 Parte 1 / Parte 2 Batch Input. - Lezione 9 Parte 1 / Parte 2 Smartform. - Lezione 10 Parte 1 / Parte 2 / Parte 3 Module Pool. Sommario - Lezione 8 Parte 1 / Parte 2 Batch Input. - Lezione 9 Parte 1 / Parte 2 Smartform. - Lezione 10 Parte 1 / Parte 2 / Parte 3 Module Pool. - Lezione 11 Creare una funzione. - Lezione 12 Creazione

Dettagli

Architetture di sistema

Architetture di sistema Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria Applicazioni Internet B Paolo Salvaneschi B1_1 V1.7 Architetture di sistema Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio

Dettagli

Corso di Sistemi di elaborazione delle informazioni

Corso di Sistemi di elaborazione delle informazioni Corso di Sistemi di elaborazione delle informazioni Biacco Sabrina ENTERPRISE RESOURCE PLANNING Gli ERP sono delle soluzioni applicative in grado di coordinare l'insieme delle attività aziendali automatizzando

Dettagli

Progetto di Applicazioni Software

Progetto di Applicazioni Software Progetto di Applicazioni Software Antonella Poggi Dipartimento di Informatica e Sistemistica Antonio Ruberti SAPIENZA Università di Roma Anno Accademico 2010/2011 Questi lucidi sono stati prodotti sulla

Dettagli

Architetture di sistema

Architetture di sistema Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria Applicazioni Internet B Paolo Salvaneschi B1_1 V1.6 Architetture di sistema Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio

Dettagli

I I SISTEMI INFORMATIVI INTEGRATI. Baan IV IV - Funzionalità e Architettura NOTE

I I SISTEMI INFORMATIVI INTEGRATI. Baan IV IV - Funzionalità e Architettura NOTE I I SISTEMI INFORMATIVI INTEGRATI Baan IV IV - Funzionalità e Architettura Baan Company: profilo Fondata nel 1978 Oltre 2000 clienti nel mondo Oltre 1500 dipendenti Fatturato 1995: 216 (milioni di $) 76%

Dettagli

Un Mes per la lavorazione della lamiera

Un Mes per la lavorazione della lamiera Un Mes per la lavorazione della lamiera Diego Selmo, Marcello Negretto Il sistema per il controllo e il tracciamento della produzione, denominato Elsystem, si presenta come un Mes (Manufacturing Execution

Dettagli

L evoluzione delle Applicazioni Distribuite

L evoluzione delle Applicazioni Distribuite L evoluzione delle Applicazioni Distribuite Dai terminali a fosfori verdi al Client-Server a Internet Architettura basata su Mainframe thin client su 3270 a fosfori verde server TP-Monitor su Mainframe

Dettagli

RDBMS: panorama attuale. RDBMS: panorama attuale

RDBMS: panorama attuale. RDBMS: panorama attuale RDBMS: panorama attuale Gestiscono e manipolano dati semplici (tabellari) Hanno un linguaggio di interrogazione (SQL) semplice, dichiarativo e standard Tool consolidati per lo sviluppo di applicazioni

Dettagli

Il servizio realizzato dalla SI-SOFT INFORMATICA permette di ricercare in maniera veloce ed essenziale la descrizione delle principali parole di SAP

Il servizio realizzato dalla SI-SOFT INFORMATICA permette di ricercare in maniera veloce ed essenziale la descrizione delle principali parole di SAP Il servizio realizzato dalla SI-SOFT INFORMATICA permette di ricercare in maniera veloce ed essenziale la descrizione delle principali parole di SAP INDICE COSA STAI CERCANDO A B C D E F G H I J K L M

Dettagli

La piattaforma Oracle10g per la Continuita Operativa

La piattaforma Oracle10g per la Continuita Operativa La piattaforma Oracle10g per la Continuita Operativa Roma, 10 maggio 2006 Alfredo Valenza Principal Sales Consultant - Oracle Italia alfredo.valenza@oracle.com Cause di un disastro 3% 18% 18% 4% 14% 4%

Dettagli

IBM iseries Modelli 800 e 810 per piccole e medie imprese

IBM iseries Modelli 800 e 810 per piccole e medie imprese Gestione multipiattaforma, eccezionale rapporto prezzo-prestazioni IBM iseries Modelli 800 e 810 per piccole e medie imprese Principali caratteristiche La gestione semplice e Integrazione facile di Windows

Dettagli

Sistemi Informativi Aziendali I

Sistemi Informativi Aziendali I Modulo 2 Sistemi Informativi Aziendali I 1 Corso Sistemi Informativi Aziendali I - Modulo 2 Modulo 2 Il nuovo contesto dei S.I. d Impresa: Le tecnologie per la elaborazione e la distribuzione dell informazione;

Dettagli

N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools )

N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools ) N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools ) SCOPO : Ambiente per lo sviluppo di applicazioni WEB multimediali basate su Data Base Relazionale e strutturate secondo il modello a tre livelli: Presentazione

Dettagli

I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business. Sistemi IBM _` iseries

I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business. Sistemi IBM _` iseries I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business Sistemi IBM _` iseries Caratteristiche principali Fornisce modalità più veloci, estremamente affidabili e sicure

Dettagli

Caratteristiche e funzionalità dei sistemi ERP per le Pmi

Caratteristiche e funzionalità dei sistemi ERP per le Pmi ERP: UN MALE NECESSARIO O UN VANTAGGIO PER IL BUSINESS? Caratteristiche e funzionalità dei sistemi ERP per le Pmi Roberto Panizzolo Università di Padova Dipartimento di Innovazione Meccanica e Gestionale

Dettagli

PROGRAMMA DI INFORMATICA

PROGRAMMA DI INFORMATICA PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE 5 B Sistemi Informativi Aziendali A.S. 2014/2015 DOCENTE CORREDDU GIOVANNA ITP PANZERA GRAZIA Materiale didattico Libro di testo: Iacobelli, Ajme, Marrone, Brunetti, Eprogram-Informatica

Dettagli

SAP Business One Be.as - Variatec Facciamo Innovazione

SAP Business One Be.as - Variatec Facciamo Innovazione SAP Business One Be.as - Variatec Facciamo Innovazione INNOVAZIONE ED EFFICIENZA DEI PROCESSI DI BUSINESS DELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA MANIFATTURIERA Efrem Frigeni ERP Division Manager Brain System Srl

Dettagli

INDICE 22-02-2005 15:25 Pagina V. Indice

INDICE 22-02-2005 15:25 Pagina V. Indice INDICE 22-02-2005 15:25 Pagina V Indice Gli autori XIII XVII Capitolo 1 I sistemi informativi aziendali 1 1.1 INTRODUZIONE 1 1.2 IL MODELLO INFORMATICO 3 1.2.1. Il modello applicativo 3 Lo strato di presentazione

Dettagli

IT Service e Asset Management

IT Service e Asset Management IT Service e Asset Management la soluzione Guella Barbara Tivoli Technical Sales 2007 IBM Corporation IBM ISM & Maximo Una soluzione unica per l esecuzione dei processi Incident & Problem Mgmt Knowledge

Dettagli

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali INDICE 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI 3 1.1 CAPO PROGETTO 3 1.2 ANALISTA FUNZIONALE 4 1.3 ANALISTA PROGRAMMATORE 5 1.4 PROGRAMMATORE

Dettagli

Gestione Unica Utenti End User Support and Application Management Services

Gestione Unica Utenti End User Support and Application Management Services A COSA SERVE Fornisce supporto a 360 agli Utenti Gestione ottimizzata dell intero «ciclo di vita» degli asset informatici dalla acquisizione alla dismissione, eliminando l impatto della complessità tecnologica

Dettagli

INTRODUZIONE. Motivazioni e Obbiettivi

INTRODUZIONE. Motivazioni e Obbiettivi INTRODUZIONE Motivazioni dei sistemi distribuiti Caratteristiche generali Alcuni richiami sui database centralizzati Standardizzazione dei dati (ANSI/SPARC) Funzioni dei DBMS relazionali Problematiche

Dettagli

Architetture per le applicazioni web-based. Mario Cannataro

Architetture per le applicazioni web-based. Mario Cannataro Architetture per le applicazioni web-based Mario Cannataro 1 Sommario Internet e le applicazioni web-based Caratteristiche delle applicazioni web-based Soluzioni per l architettura three-tier Livello utente

Dettagli

Sistemi Operativi (modulo di Informatica II) Architettura

Sistemi Operativi (modulo di Informatica II) Architettura Sistemi Operativi (modulo di Informatica II) Architettura Patrizia Scandurra Università degli Studi di Bergamo a.a. 2008-09 Sommario Obiettivi di un sistema operativo Concetti di base sui sistemi operativi

Dettagli

UX model e Architetture di SI web-based. B. Pernici D. Ardagna

UX model e Architetture di SI web-based. B. Pernici D. Ardagna UX model e Architetture di SI web-based B. Pernici D. Ardagna Conallen, cap. 7,9 Bibliografia Modellazione concettuale: UX model Primo passo di analisi UX: user experience Schermate Modellare la navigazione,

Dettagli

Architetture software

Architetture software Sistemi Distribuiti Architetture software 1 Sistemi distribuiti: Architetture software Il software di gestione di un sistema distribuito ha funzionalità analoghe ad un sistema operativo Gestione delle

Dettagli

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007 L Information Technology a supporto delle ALI: Come coniugare un modello di crescita sostenibile con le irrinuciabili caratteristiche di integrazione, sicurezza ed elevata disponibilità di un Centro Servizi

Dettagli

L ESPERIENZA ITCAM IN UBI BANCA. Raffaele Vaccari Coordinatore Monitoraggio Sistemi Distribuiti Area IT Operations

L ESPERIENZA ITCAM IN UBI BANCA. Raffaele Vaccari Coordinatore Monitoraggio Sistemi Distribuiti Area IT Operations L ESPERIENZA ITCAM IN UBI BANCA Raffaele Vaccari Coordinatore Monitoraggio Sistemi Distribuiti Area IT Operations Milano - 26/05/2009 Indice Il gruppo UBI Banca L I.T. in UBI Banca Monitoraggio dei sistemi

Dettagli

Anno Scolastico: 2014/2015. Indirizzo: Sistemi informativi aziendali. Classe quarta AS. Disciplina: Informatica. prof.

Anno Scolastico: 2014/2015. Indirizzo: Sistemi informativi aziendali. Classe quarta AS. Disciplina: Informatica. prof. Anno Scolastico: 2014/2015 Indirizzo: Sistemi informativi aziendali Classe quarta AS Disciplina: Informatica prof. Competenze disciplinari: Secondo biennio 1. Identificare e applicare le metodologie e

Dettagli

La Roadmap dello sviluppo per System i5: dalle Applicazioni Legacy alla SOA

La Roadmap dello sviluppo per System i5: dalle Applicazioni Legacy alla SOA IBM System i5 La Roadmap dello sviluppo per System i5: dalle Applicazioni Legacy alla SOA Massimo Marasco System i Technical Sales Support massimo_marasco@it.ibm.com Oriented Architecture (SOA) Servizio

Dettagli

APPENDICE. Procedure in SQL (1)

APPENDICE. Procedure in SQL (1) APPENDICE Procedure in SQL Transazioni in SQL Embedded SQL Remote Procedure Call Appendice 1 Procedure in SQL (1) Standard SQL2 permette di definire procedure, associate a singoli comandi SQL, memorizzate

Dettagli

ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia. Ing. ConoFranco Miragliotta

ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia. Ing. ConoFranco Miragliotta ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia Ing. ConoFranco Miragliotta L azienda Gruppo Telecom Italia I numeri del Gruppo (al 31 dicembre 2007) 8 i Paesi in cui il Gruppo Telecom Italia è presente

Dettagli

A A Design Tool to Develop Agent-Based Workflow Management Systems

A A Design Tool to Develop Agent-Based Workflow Management Systems Università degli Studi di Genova Facoltà di Ingegneria DIST - Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica A A Design Tool to Develop Agent-Based Workflow Management Systems Marco Repetto, Massimo

Dettagli

Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk

Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione ICT Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk Amministrazione: Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) Responsabile dei sistemi informativi

Dettagli

Laboratorio di Informatica I

Laboratorio di Informatica I Struttura della lezione Lezione 1: Le Architetture Distribuite Vittorio Scarano Algoritmi e Strutture Dati: Algoritmi Distribuiti Corso di Laurea in Informatica Università di Salerno Le architetture distribuite

Dettagli

PROGETTO. sinergia tra i processi di selezione e formazione per lo sviluppo, inserimento e riqualificazione del personale

PROGETTO. sinergia tra i processi di selezione e formazione per lo sviluppo, inserimento e riqualificazione del personale PROGETTO sinergia tra i processi di selezione e formazione per lo sviluppo, inserimento e riqualificazione del personale Lo scenario oggi non basta più avere una qualificazione professionale generalista.

Dettagli

APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV

APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali e template del CV INDICE INTRODUZIONE... 3 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 4 1.1 CAPO PROGETTO DI SISTEMI INFORMATIVI (CPI)...

Dettagli

SAP PLM - DMS. SAP Document Management System integrazione con Content Server

SAP PLM - DMS. SAP Document Management System integrazione con Content Server SAP PLM - DMS SAP Document Management System integrazione con Content Server Apex assists companies increase business value by leveraging existing investments in SAP solutions SAP DMS Agenda Overview soluzione

Dettagli

BANCA VIRTUALE/1 tecnologie dell informazione della comunicazione

BANCA VIRTUALE/1 tecnologie dell informazione della comunicazione BANCA VIRTUALE/1 Il termine indica un entità finanziaria che vende servizi finanziari alla clientela tramite le tecnologie dell informazione e della comunicazione, senza ricorrere al personale di filiale

Dettagli

APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV

APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali e template del CV INDICE INTRODUZIONE... 3 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 4 1.1 CAPO PROGETTO DI SISTEMI INFORMATIVI (CPI)...

Dettagli

Componenti di una applicazione. Un programma applicativo è strutturato come un insieme organizzato di tre componenti funzionali:

Componenti di una applicazione. Un programma applicativo è strutturato come un insieme organizzato di tre componenti funzionali: Componenti di una applicazione Un programma applicativo è strutturato come un insieme organizzato di tre componenti funzionali: Un sottosistema di interfaccia con l utente (IU, user interface o anche presentation

Dettagli

Introduzione ai software gestionali. Corso Gestione dei flussi di informazione

Introduzione ai software gestionali. Corso Gestione dei flussi di informazione Introduzione ai software gestionali Corso Gestione dei flussi di informazione 1 Integrazione informativa nelle aziende Problemi: frammentazione della base informativa aziendale crescente complessità organizzative

Dettagli

ARCHITETTURE DEI SISTEMI DI ELABORAZIONE

ARCHITETTURE DEI SISTEMI DI ELABORAZIONE ARCHITETTURE DEI SISTEMI DI ELABORAZIONE 1 SISTEMI ACCENTRATI CARATTERISTICHE Sistemi proprietari Monocultura Scarsa diffusione informatica Backlog 2 Soluzione centralizzata TERMINALE TERMINALE ELABORATORE

Dettagli

Applicazione: TEMPlus Sistema Informativo a supporto delle procedure amministrative/contabili

Applicazione: TEMPlus Sistema Informativo a supporto delle procedure amministrative/contabili Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni Amm_vo/Contabile Applicazione: TEMPlus Sistema Informativo a supporto delle procedure amministrative/contabili Amministrazione: Ministero dell'interno

Dettagli

Risorsa N 025198. Inglese Sufficiente Francese Buono

Risorsa N 025198. Inglese Sufficiente Francese Buono Risorsa N 025198 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1956 Sede lavorativa : Milano Disponibile su : Bologna FORMAZIONE E CORSI: Nel 2004: Corso SAP sui moduli PP, MM, CO, FI e su Abap4 Nel 2000: Corso OASAP Nel

Dettagli

Matteo Mille Direttore della divisione Server & Tools Microsoft Italia

Matteo Mille Direttore della divisione Server & Tools Microsoft Italia Matteo Mille Direttore della divisione Server & Tools Microsoft Italia Posizionamento Virtualization 360 Considerato nei Top4 management Vendor ** Crescita 4x il mercato Xx % Others WS08 Share growth

Dettagli

II Modulo Organizzazione dei Sistemi Informativi

II Modulo Organizzazione dei Sistemi Informativi II Modulo Organizzazione dei Sistemi Informativi DA CHE COSA E COMPOSTO COME SI ACCEDE CHI LO USA A CHE COSA SERVE Risorse hardware e software: - Server - LAN (router, HUB Firewall,..) - Storage - pacchetti

Dettagli

Sistemi operativi Databases Applications

Sistemi operativi Databases Applications Arxis opera in Italia dal 2003, offrendo servizi di consulenza IT e supporto tecnico-specialistico, con capacità distintive sui prodotti SAP. Collabora con i suoi clienti, aziende e pubbliche amministrazioni,

Dettagli

La soluzione innovativa per il cartone ondulato e le cartotecniche

La soluzione innovativa per il cartone ondulato e le cartotecniche La soluzione innovativa per il cartone ondulato e le cartotecniche PAPER è una suite di soluzioni integrate, sviluppata da SIRIO, che risolve le esigenze informatiche delle aziende di produzione di imballi

Dettagli

DBMS ORACLE 9i I componenti del Database Server Oracle : Strutture di memoria Processi File fisici Directory principali: c:\oracle\admin\\pfile c:\oracle\ora92\database

Dettagli

Sistemi Operativi. Funzioni e strategie di progettazione: dai kernel monolitici alle macchine virtuali

Sistemi Operativi. Funzioni e strategie di progettazione: dai kernel monolitici alle macchine virtuali Modulo di Sistemi Operativi per il corso di Master RISS: Ricerca e Innovazione nelle Scienze della Salute Unisa, 17-26 Luglio 2012 Sistemi Operativi Funzioni e strategie di progettazione: dai kernel monolitici

Dettagli

Architettura di un sistema operativo

Architettura di un sistema operativo Architettura di un sistema operativo Dipartimento di Informatica Università di Verona, Italy Struttura di un S.O. Sistemi monolitici Sistemi a struttura semplice Sistemi a livelli Virtual Machine Sistemi

Dettagli

Dettaglio dei corsi in aula

Dettaglio dei corsi in aula L offerta formativa Dettaglio dei corsi in aula Software Engineering Object Oriented Analysis and Design: fondamenti e principi dell object orientation. Dall analisi alla progettazione. I Design Pattern.

Dettagli

Risorsa N 003129. Access (Exp. 2 anni) Oracle (Exp. 1 anno) Sql Server (Exp. 1 anno) MySql (Exp. 1 anno) DB2 (Exp. 1 anno)

Risorsa N 003129. Access (Exp. 2 anni) Oracle (Exp. 1 anno) Sql Server (Exp. 1 anno) MySql (Exp. 1 anno) DB2 (Exp. 1 anno) DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1978 Nato e Residente a : Milano Risorsa N 003129 FORMAZIONE E CORSI: Nel 10/2012: Corso IBM SPSS Clementine Nel 06/2008: Corso Business Objects Dal 01/2003 al 07/2003: Corso

Dettagli

Progetto SAP. Analisi preliminare processi e base dati

Progetto SAP. Analisi preliminare processi e base dati Progetto SAP Analisi preliminare processi e base dati Progetto SAP Agenda Obiettivo dell intervento Condivisione fasi progettuali Analisi base dati sistema legacy Schema dei processi aziendali Descrizione

Dettagli

SISTEMI DISTRIBUITI. Criteri classificazione DBMS distribuiti

SISTEMI DISTRIBUITI. Criteri classificazione DBMS distribuiti SISTEMI DISTRIBUITI Criteri di classificazione dei sistemi distribuiti Autonomia, distribuzione, eterogeneità Architetture per DBMS distribuiti Client/server Peer-to-peer Multi-database Regole di Date

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

IBM iseries Modelli 825, 870 e 890 per aziende medie e grandi

IBM iseries Modelli 825, 870 e 890 per aziende medie e grandi Semplifica la gestione di piattaforme multiple * IBM iseries Modelli 825, 870 e 890 per aziende medie e grandi Principali caratteristiche La gestione semplice e Il nuovo packaging rende centralizzata di

Dettagli

Un introduzione. Sistemi Informativi LM d'agostino, Fornari, Leardini

Un introduzione. Sistemi Informativi LM d'agostino, Fornari, Leardini Un introduzione Sistemi Informativi LM d'agostino, Fornari, Leardini 1 L utilizzo di MySQL Sistemi Informativi LM d'agostino, Fornari, Leardini 2 L utilizzo di MySQL Sistemi Informativi LM d'agostino,

Dettagli

Vela Intview Generator

Vela Intview Generator Vela Intview Generator Convertire in automatico si può!! by Vela srl Rivoli (TO) tel 011-19820721 www.gruppovela.it Perché è nato Intview Vela produce gestionali ERP sia in Java sia in RPG. Nel 2007 avvia

Dettagli

Installazione Web Channel Experience 1.0 Based on NW 7.3 sp02, Oracle 11.2.0.2

Installazione Web Channel Experience 1.0 Based on NW 7.3 sp02, Oracle 11.2.0.2 Installazione Web Channel Experience 1.0 Based on NW 7.3 sp02, Oracle 11.2.0.2 Table of Contents Prerequisite checker... 2 Installazione NetWeaver 7.3... 3 Usage type installati... 20 Configurazione HTTPS

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. IBM and Business

Dettagli

IBM InfoSphere Information Server: trasformare e distribuire i dati

IBM InfoSphere Information Server: trasformare e distribuire i dati : trasformare e distribuire i dati Punti salienti Crea un'infrastruttura scalabile per supportare una visione unica delle informazioni aziendali. Facilita l accesso e la trasformazione dei dati da vari

Dettagli

Risorsa N 030935. Business Intelligence/ DWH: Business Object (Exp. 10 anni) Business Object XI (Exp. 5 anni)

Risorsa N 030935. Business Intelligence/ DWH: Business Object (Exp. 10 anni) Business Object XI (Exp. 5 anni) Risorsa N 030935 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1955 Residente a : Como ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Laurea in Ingegneria Elettronica Diploma di Maturità Scientifica Abilitazione all Esercizio della Professione

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ATLANTIC TECHNOLOGIES

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ATLANTIC TECHNOLOGIES Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso ATLANTIC TECHNOLOGIES Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.8 Aumentare l'efficienza

Dettagli

Capitolo 1 Oracle: la società e il software 1 1.1 Terminologia 1 1.2 Oracle Corporation: la storia 2 1.3 L offerta corrente 12 1.

Capitolo 1 Oracle: la società e il software 1 1.1 Terminologia 1 1.2 Oracle Corporation: la storia 2 1.3 L offerta corrente 12 1. Indice INTRODUZIONE XI Capitolo 1 Oracle: la società e il software 1 1.1 Terminologia 1 1.2 Oracle Corporation: la storia 2 1.3 L offerta corrente 12 1.4 Domande 13 Capitolo 2 I servizi Oracle 15 2.1 Terminologia

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE

BUSINESS INTELLIGENCE BUSINESS INTELLIGENCE MICROSOFT ENTERPRISE CLUB Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/ La Piattaforma Microsoft per l Enterprise Data Management Febbraio 2004 INDICE BUSINESS INTELLIGENCE

Dettagli

Business Management System. SAP World Tour 2012. Il caso Datacol: la mobility come abilitatore del business aziendale

Business Management System. SAP World Tour 2012. Il caso Datacol: la mobility come abilitatore del business aziendale Business Management System SAP World Tour 2012 Il caso Datacol: la mobility come abilitatore del business aziendale Indice Introduzione SAP Mobility Platform La soluzione SFA per DATACOL AFARIA per la

Dettagli

APPROCCIO S.O.F.T. Leader Mondiale. Dynamics NAV: ERP Solution. Strategico Ottimizzato Flessibile Tecnologico

APPROCCIO S.O.F.T. Leader Mondiale. Dynamics NAV: ERP Solution. Strategico Ottimizzato Flessibile Tecnologico Dynamics NAV: ERP Solution Leader Mondiale OGGI PIU DI 300.000 CLIENTI IN 42 PAESI UTILIZZANO MICROSOFT DYNAMICS NAV APPROCCIO S.O.F.T. Strategico Ottimizzato Flessibile Tecnologico Strategico: Innovazione

Dettagli

Sistemi gestionali integrati (ERP): aspetti organizzativi e tecnologici

Sistemi gestionali integrati (ERP): aspetti organizzativi e tecnologici Sistemi gestionali integrati (ERP): aspetti organizzativi e tecnologici Jennifer Moro Indice L organizzazione: funzioni o processi? Le tecnologie e i cambiamenti organizzativi ERP di cosa stiamo parlando?

Dettagli

SAP Security. Seminario del corso: Elementi di Sicurezza Informatica. Davide Diosono. 25 Maggio 2010. Università degli Studi di Perugia

SAP Security. Seminario del corso: Elementi di Sicurezza Informatica. Davide Diosono. 25 Maggio 2010. Università degli Studi di Perugia Seminario del corso: Elementi di Sicurezza Informatica 25 Maggio 2010 Argomenti trattati I Introduzione Sistemi informativi aziendali Sistemi E.R.P. SAP NetWeaver II Modelli e strategie di sicurezza ABAP

Dettagli

Risorsa N 031179 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Nato nel : 1963 Nato e Residente a : Roma

Risorsa N 031179 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Nato nel : 1963 Nato e Residente a : Roma Risorsa N 031179 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1963 Nato e Residente a : Roma FORMAZIONE E CORSI: Nel 2009: Corso BW611: TIBCO BusinessWorks 5.x Integration Boot Camp Nel 2008: Corso ORACLE Database 10g

Dettagli

i5/os per processi di business efficienti e flessibili

i5/os per processi di business efficienti e flessibili L ambiente operativo integrato leader nel settore i5/os per processi di business efficienti e flessibili Caratteristiche principali Middleware integrato per processi di business efficienti. Funzioni integrate

Dettagli

ARCHITETTURE DEI SISTEMI DI ELABORAZIONE

ARCHITETTURE DEI SISTEMI DI ELABORAZIONE SISTEMI ACCENTRATI CARATTERISTICHE ARCHITETTURE DEI SISTEMI DI ELABORAZIONE Sistemi proprietari Monocultura Scarsa diffusione informatica Backlog 1 2 Soluzione centralizzata SISTEMI DISTRIBUITI TERMINALE

Dettagli

Curriculum vitae. Andrea Pomero. Ultimo aggiornamento del 29 Marzo 2005

Curriculum vitae. Andrea Pomero. Ultimo aggiornamento del 29 Marzo 2005 WHILE1 Pagina 1 di 14 Curriculum vitae Andrea Pomero Ultimo aggiornamento del 29 Marzo 2005 WHILE1 Pagina 2 di 14 1.Dati personali Luogo e data di nascita Torino, 17 Maggio 1974 Titolo di studio Diploma

Dettagli

Strutture dei sistemi operativi

Strutture dei sistemi operativi Contenuti della lezione di oggi Strutture dei sistemi operativi Descrizione dei servizi messi a disposizione dell utente dal SO Utente generico Programmatore Esame delle possibili strutture di un SO Monolitica

Dettagli

Risorsa N 002410 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: Nato nel : 1968

Risorsa N 002410 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: Nato nel : 1968 Risorsa N 002410 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1968 Sede lavorativa : Milano FORMAZIONE E CORSI: Nel 2013: Corso QLIKVIEW Nel 2012: Corso Oracle Performance Tuning Nel 2011: Corso OBI Nel 2011: Corso ITIL

Dettagli