Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16"

Transcript

1 Milano, 1 luglio 2015 Prot. 2 / COGP Oggetto: Campionati Provinciali e Tornei Promozionali 2015/2016 A tutte le Società della Provincia di Milano e p.c. C.R. Lombardo FIPAV Roma Il Comitato Provinciale di Milano organizza per la stagione sportiva 2015/2016 i seguenti Campionati e Tornei Promozionali: Campionati di Serie Campionati di Categoria Femminile Maschile Femminile Maschile 1 Divisione Under 19 1 Divisione Under 21 1 Divisione Under 18 Under 17 2 Divisione 2 Divisione Under 16 Under 15 2 Divisione Under 21 3 Divisione Under 14 Under 14 3 Divisione Under 13 Under 13 (6x6) 3 Divisione Under 20 Under 13 (3x3) Tornei Promozionali di Serie Coppe Interprovinciali Coppa Giuliana Nova Top Level Coppa Interprovinciale Regular Level Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16 Coppa Interprovinciale Under 14 Under 12 Winter Under 12 Spring Under 17 Under 15 Under 12 Winter Under 12 Spring Le modalità e l organizzazione previste per i Campionati di Serie e di Categoria, per i Tornei Promozionali di Serie e per il Torneo Promozionale di Categoria Coppa Milano Under 12 Winter sono di seguito riportate; per le restanti attività le informazioni inerenti saranno pubblicate successivamente. L iscrizione deve essere effettuata esclusivamente on-line sul sito internet Non saranno accettate iscrizioni incomplete. E cura della Società verificare l accettazione dell iscrizione inviata (nell apposita sezione SOL). La segnalazione di eventuali indisponibilità degli impianti, non comporta obblighi per la Commissione Organizzativa Gare Provinciali che comunque, nell elaborazione dei calendari, cercherà di tenere conto di quanto segnalato, nei limiti del possibile e contemperando le molteplici esigenze. I pagamenti dovranno essere effettuati tramite il c/c postale N o Bonifico Bancario IBAN - IT38 I intestato a FIPAV Comitato Provinciale di Milano. Si ricorda che ogni versamento deve essere effettuato dalla Società e NON dal singolo dirigente, inoltre devono essere indicati la causale del versamento e il codice societario. NON SARANNO ACCETTATE ISCRIZIONI DI SOCIETÀ CHE ABBIANO PENDENZE AMMINISTRATIVE CON IL COMITATO PROVINCIALE. COMMISSIONE ORGANIZZATIVA GARE PROVINCIALI Il Presidente COMITATO PROVINCIALE DI MILANO Il Presidente

2 Pagina 2 di 29 La Federazione Italiana Pallavolo indice e il Comitato Provinciale di Milano organizza per la stagione sportiva 2015/2016 i Campionati Provinciali di Serie sotto riportati, secondo le modalità indicate. Per quanto non espressamente specificato valgono integralmente le norme previste dai Regolamenti Federali. Al termine delle procedure di iscrizione, se il numero di squadre iscritte ai campionati risultasse inferiore a quello previsto, la Commissione Gare si riserva di variare il numero di squadre per ogni girone e di conseguenza anche i criteri di promozione e retrocessione (che verranno in seguito comunicati).

3 ORGANICO PRIMA DIVISIONE FEMMINILE 42 SQUADRE suddivise in 3 gironi da 14 squadre ciascuno Pagina 3 di 29 altezza rete: mt. 2,24 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno inizio previsto: Ottobre 2015 fine prevista: Maggio 2016 è previsto l utilizzo del SECONDO LIBERO Under 20 (nate dal 1996 e successivi) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atlete senza alcun Libero oppure 11 atlete e un Libero oppure 11 atlete e due Liberi, di cui almeno uno secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate infrasettimanalmente e preferibilmente nelle giornate di Giovedì e Venerdì con inizio compreso tra le ore e le ore è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura del Comitato Provinciale SCUDETTO PROVINCIALE TROFEO CLAUDIO CECCANTI Al termine della Regular Season sarà disputato lo Scudetto Provinciale di Prima Divisione 2015/2016 Trofeo Claudio Ceccanti - con modalità e calendario da definire. Si precisa che lo Scudetto Provinciale è parte integrante del Campionato di Prima Divisione. PROMOZIONI E RETROCESSIONI o Promosse in serie D: la prima squadra classificata di ogni girone e la squadra vincente i Play Off Provinciali. (Le promozioni sono definite secondo le attuali direttive del Comitato Regionale). o Retrocesse in Seconda Divisione: le squadre classificate all 11, 12, 13 e 14 posto di ogni girone. COMPLETAMENTO ORGANICO Se per qualunque motivo l organico per la Stagione 2016/2017 risultasse incompleto si procederà come di seguito indicato (Regolamento Gare articolo 11): Squadre immesse, per rinuncia ad un Campionato superiore; Squadre 2 e classificate di Seconda Divisione e non promosse; Squadre 11 e classificate di Prima Divisione e retrocesse; Squadre 3 e classificate di Seconda Divisione e non promosse; Squadre 12 e classificate di Prima Divisione e retrocesse; Squadre 4 e classificate di Seconda Divisione e non promosse; Squadre 13 e classificate di Prima Divisione e retrocesse. Tutte le operazioni di integro e reintegro saranno effettuate solamente su esplicita richiesta scritta della Società interessata, da presentarsi entro venerdì 17 giugno termine iscrizione: Mercoledì 2 Settembre 2015 contributo iscrizione: 160,00 (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: 45,00 per ogni gara omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 35,00 ritiro dal campionato: 300,00 + incameramento contributo iscrizione

4 Pagina 4 di 29 ORGANICO PRIMA DIVISIONE FEMMINILE UNDER SQUADRE raggruppate in 1 girone limiti di età: nate negli anni dal 1995 e successivi* altezza rete: mt. 2,24 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno inizio previsto: Ottobre 2015 fine prevista: Maggio 2016 è previsto l utilizzo del SECONDO LIBERO Under 20 (nate dal 1996 e successivi) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atlete senza alcun Libero oppure 11 atlete e un Libero oppure 11 atlete e due Liberi, di cui almeno uno secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate infrasettimanalmente e preferibilmente nelle giornate di Giovedì e Venerdì con inizio compreso tra le ore e le ore * con la possibilità di schierare: stagione 2015/2016 UNA SOLA atleta Under 23 (nata nel 1993) per ogni CAMP 3 stagione 2016/2017 UNICAMENTE atlete Under 21 è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura del Comitato Provinciale SCUDETTO PROVINCIALE TROFEO CLAUDIO CECCANTI Al termine della Regular Season sarà disputato lo Scudetto Provinciale di Prima Divisione 2015/2016 Trofeo Claudio Ceccanti - con modalità e calendario da definire. Si precisa che lo Scudetto Provinciale è parte integrante del Campionato di Prima Divisione. PROMOZIONI E RETROCESSIONI o Promosse in serie D: la prima squadra classificata del girone e la squadra vincente i Play Off Provinciali. (Le promozioni sono definite secondo le attuali direttive del Comitato Regionale). o Retrocesse in Seconda Divisione Under 21: le squadre classificate all 11, 12, 13 e 14 posto del girone. COMPLETAMENTO ORGANICO Se per qualunque motivo l organico per la Stagione 2016/2017 risultasse incompleto si procederà come di seguito indicato (Regolamento Gare articolo 11): Squadre immesse, per rinuncia ad un Campionato superiore; Squadre 2 a classificate di Seconda Divisione Under 21 e non promosse; Squadre 11 e classificate di Prima Divisione Under 21 e retrocesse; Squadre 3 a classificate di Seconda Divisione Under 21 e non promosse; Squadre 12 e classificate di Prima Divisione Under 21 e retrocesse; Squadre 4 e classificate di Seconda Divisione Under 21 e non promosse; Squadre 13 e classificate di Prima Divisione Under 21 e retrocesse. Tutte le operazioni di integro e reintegro saranno effettuate solamente su esplicita richiesta scritta della Società interessata, da presentarsi entro venerdì 17 giugno termine iscrizione: Mercoledì 2 Settembre 2015 contributo iscrizione: 160,00 (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: 45,00 per ogni gara omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 35,00 ritiro dal campionato: 300,00 + incameramento contributo iscrizione

5 ORGANICO PRIMA DIVISIONE MASCHILE 28 SQUADRE suddivise in 2 gironi da 14 squadre ciascuno Pagina 5 di 29 altezza rete: mt. 2,43 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno inizio previsto: Ottobre 2015 fine prevista: Maggio 2016 è previsto l utilizzo del SECONDO LIBERO Under 21 (nati dal 1995 e successivi) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atleti senza alcun Libero oppure 11 atleti e un Libero oppure 11 atleti e due Liberi, di cui almeno uno secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate infrasettimanalmente e preferibilmente nelle giornate di Giovedì e Venerdì con inizio compreso tra le ore e le ore è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura del Comitato Provinciale SCUDETTO PROVINCIALE TROFEO CLAUDIO CECCANTI Al termine della Regular Season sarà disputato lo Scudetto Provinciale di Prima Divisione 2015/2016 Trofeo Claudio Ceccanti - con modalità e calendario da definire. Si precisa che lo Scudetto Provinciale è parte integrante del Campionato di Prima Divisione. PROMOZIONI E RETROCESSIONI o Promosse in serie D: la prima squadra classificata di ogni girone e la squadra vincente i Play Off Provinciali. (Le promozioni sono definite secondo le attuali direttive del Comitato Regionale). o Retrocesse in Seconda Divisione: le squadre classificate all 11, 12, 13 e 14 posto di ogni girone. COMPLETAMENTO ORGANICO Se per qualunque motivo l organico per la Stagione 2016/2017 risultasse incompleto si procederà come di seguito indicato (Regolamento Gare articolo 11): Squadre immesse, per rinuncia ad un Campionato superiore; Squadre 2 a classificate di Seconda Divisione e non promosse; Squadre 11 e classificate di Prima Divisione e retrocesse; Squadre 3 e classificate di Seconda Divisione e non promosse; Squadre 12 e classificate di Prima Divisione e retrocesse; Squadre 4 e classificate di Seconda Divisione e non promosse; Squadre 13 e classificate di Prima Divisione e retrocesse. Tutte le operazioni di integro e reintegro saranno effettuate solamente su esplicita richiesta scritta della Società interessata, da presentarsi entro venerdì 17 giugno termine iscrizione: Mercoledì 2 Settembre 2015 contributo iscrizione: 160,00 (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: 45,00 per ogni gara omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 35,00 ritiro dal campionato: 300,00 + incameramento contributo iscrizione

6 Pagina 6 di 29 SECONDA DIVISIONE FEMMINILE ORGANICO 48 SQUADRE suddivise in 4 gironi da 12 squadre ciascuno altezza rete: mt. 2,24 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno inizio previsto: Dicembre 2015 fine prevista: Maggio 2016 è previsto l utilizzo del SECONDO LIBERO Under 20 (nate dal 1996 e successivi) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atlete senza alcun Libero oppure 11 atlete e un Libero oppure 11 atlete e due Liberi, di cui almeno uno secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate infrasettimanalmente e preferibilmente nelle giornate di Lunedì, Martedì e Mercoledì con inizio compreso tra le ore e le ore è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura del Comitato Provinciale PROMOZIONI E RETROCESSIONI o Promosse in Prima Divisione: le squadre classificate al 1 posto di ogni girone. o Retrocesse in Terza Divisione: le squadre classificate al 9, 10, 11 e 12 posto di ogni girone. COMPLETAMENTO ORGANICO Se per qualunque motivo l organico per la Stagione 2016/2017 risultasse incompleto si procederà come di seguito indicato (Regolamento Gare articolo 11): Squadre immesse, per rinuncia ad un Campionato superiore; Squadre 2 e classificate di Terza Divisione e non promosse; Squadre 9 e classificate di SecondaDivisione e retrocesse; Squadre 3 e classificate di Terza Divisione e non promosse; Squadre 10 e classificate di Seconda Divisione e retrocesse; Squadre 4 e classificate di Terza Divisione e non promosse; Squadre 11 e classificate di Seconda Divisione e retrocesse. Tutte le operazioni di integro e reintegro saranno effettuate solamente su esplicita richiesta scritta della Società interessata, da presentarsi entro venerdì 17 giugno termine iscrizione: Mercoledì 9 Settembre 2015 contributo iscrizione: 100,00 (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: 40,00 per ogni gara omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 35,00 ritiro dal campionato: 200,00 + incameramento contributo iscrizione

7 SECONDA DIVISIONE UNDER 21 FEMMINILE Pagina 7 di 29 ORGANICO 20 SQUADRE suddivise in 2 gironi da 10 squadre ciascuno limiti di età: nate negli anni dal 1995 e successivi altezza rete: mt. 2,24 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno inizio previsto: Gennaio 2016 fine prevista: Maggio 2016 è previsto l utilizzo del SECONDO LIBERO Under 20 (nate dal 1996 e successivi) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atlete senza alcun Libero oppure 11 atlete e un Libero oppure 11 atlete e due Liberi, di cui almeno uno secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate infrasettimanalmente e preferibilmente nelle giornate di Lunedì, Martedì e Mercoledì con inizio compreso tra le ore e le ore è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura del Comitato Provinciale PROMOZIONI e RETROCESSIONI o Promosse in Prima Divisione Under 21: le squadre classificate al 1 posto di ogni girone. o Retrocesse in Terza Divisione: le squadre classificate all 8, 9, 10 posto di ogni girone. COMPLETAMENTO ORGANICO Se per qualunque motivo l organico per la Stagione 2016/2017 risultasse incompleto si procederà come di seguito indicato (Regolamento Gare articolo 11): Squadre immesse, per rinuncia ad un Campionato superiore; Squadre 2 e classificate di Terza Divisione Under 20 e non promosse; Squadre 8 a classificate di Seconda Divisione Under 21 e retrocesse; Squadre 3 e classificate di Terza Divisione Under 20 e non promosse; Squadre 9 a classificate di Seconda Divisione Under 21 e retrocesse. Tutte le operazioni di integro e reintegro saranno effettuate solamente su esplicita richiesta scritta della Società interessata, da presentarsi entro venerdì 17 giugno termine iscrizione: Mercoledì 9 Settembre 2015 contributo iscrizione: 100,00 (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: 40,00 per ogni gara omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 35,00 ritiro dal campionato: 200,00 + incameramento contributo iscrizione

8 Pagina 8 di 29 SECONDA DIVISIONE MASCHILE ORGANICO 20 SQUADRE suddivise in 2 gironi da 10 squadre ciascuno altezza rete: mt. 2,43 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno inizio previsto: Gennaio 2016 fine prevista: Maggio 2016 è previsto l utilizzo del SECONDO LIBERO Under 21 (nati dal 1995 e successivi) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atleti senza alcun Libero oppure 11 atleti e un Libero oppure 11 atleti e due Liberi, di cui almeno uno secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate infrasettimanalmente e preferibilmente nelle giornate di Lunedì, Martedì e Mercoledì con inizio compreso tra le ore e le ore è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura del Comitato Provinciale PROMOZIONI E RETROCESSIONI o Promosse in Prima Divisione: le squadre classificate al 1 posto di ogni girone. o Retrocesse in Terza Divisione: le squadre classificate all 8, 9 e 10 posto di ogni girone. COMPLETAMENTO ORGANICO Se per qualunque motivo l organico di Seconda Divisione Maschile per la Stagione 2016/2017 risultasse incompleto si procederà come di seguito indicato (Regolamento Gare articolo 11): Squadre immesse, per rinuncia ad un Campionato superiore; Squadre 2 e classificate di Terza Divisione e non promosse; Squadre 8 e classificate di SecondaDivisione e retrocesse; Squadre 3 e classificate di Terza Divisione e non promosse; Squadre 9 e classificate di Seconda Divisione e retrocesse. Tutte le operazioni di integro e reintegro saranno effettuate solamente su esplicita richiesta scritta della Società interessata, da presentarsi entro venerdì 17 giugno termine iscrizione: Mercoledì 9 Settembre 2015 contributo iscrizione: 100,00 (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: 40,00 per ogni gara omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 35,00 ritiro dal campionato: 200,00 + incameramento contributo iscrizione

9 Pagina 9 di 29 TERZA DIVISIONE MASCHILE E FEMMINILE ORGANICI altezza rete: Maschile mt. 2,43; Femminile mt. 2,24 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno inizio previsto: Gennaio 2016 fine prevista: Maggio 2016 è previsto l utilizzo del SECONDO LIBERO Under 20 Femminile (nate dal 1996 e successivi) e Under 21 Maschile (nati dal 1995 e successivi) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atleti/e senza alcun Libero oppure 11 atleti/e e un Libero oppure 11 atleti/e e due Liberi, di cui almeno uno secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate infrasettimanalmente, con inizio compreso tra le ore e le ore (alle e alle è possibile fissare le gare solo con accordo scritto da entrambe le parti), il Sabato tra le ore e le ore 21.15, la Domenica tra le ore e le ore PROMOZIONI è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura del Comitato Provinciale o Promosse in Seconda Divisione le squadre classificate al 1 posto di ogni girone. Tutte le operazioni di integro saranno effettuate solamente su esplicita richiesta scritta della Società interessata, da presentarsi entro venerdì 17 giugno termine iscrizione: Mercoledì 21 Ottobre 2015 contributo iscrizione: 90,00 (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: 35,00 per ogni gara omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 35,00 ritiro dal campionato: 200,00 + incameramento contributo iscrizione

10 Pagina 10 di 29 TERZA DIVISIONE - UNDER 20 FEMMINILE ORGANICO da stabilire in base al numero delle squadre iscritte limiti di età: nate dal 1996 e successivi altezza rete: m. 2,24 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno inizio previsto: Gennaio 2016 fine prevista: Maggio 2016 è previsto l utilizzo del SECONDO LIBERO Under 20 (nate dal 1996 e successivi) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atlete senza alcun Libero oppure 11 atlete e un Libero oppure 11 atlete e due Liberi, di cui almeno uno secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate infrasettimanalmente, con inizio compreso tra le ore e le ore (alle e alle è possibile fissare le gare solo con accordo scritto da entrambe le parti), il Sabato tra le ore e le ore 21.15, la Domenica tra le ore e le ore è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura del Comitato Provinciale PROMOZIONI o Promosse in Seconda Divisione Under 21 le squadre classificate al 1 posto di ogni girone. Tutte le operazioni di integro saranno effettuate solamente su esplicita richiesta scritta della Società interessata, da presentarsi entro venerdì 17 giugno termine iscrizione: Mercoledì 21 Ottobre 2015 contributo iscrizione: 90,00 (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: 35,00 per ogni gara omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 35,00 ritiro dal campionato: 200,00 + incameramento contributo iscrizione

11 Pagina 11 di 29 La Federazione Italiana Pallavolo indice e il Comitato Provinciale di Milano organizza per la stagione sportiva 2015/2016 i Campionati Provinciali di Categoria sotto riportati, secondo le modalità indicate. Per quanto non espressamente specificato valgono integralmente le norme previste dai Regolamenti Federali.

12 Pagina 12 di 29 UNDER 18 FEMMINILE ORGANICI E previsto un girone di eccellenza. Le partecipanti al girone di eccellenza sono indicate rif. prot. 03 /COGP (del 01/07/2015). Eventuali nuove richieste saranno valutate singolarmente. limiti di età: nate negli anni dal 1998 al 2004 altezza rete: mt. 2,24 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno. inizio previsto: Ottobre 2015 è previsto l utilizzo del LIBERO e del SECONDO LIBERO (nei limiti di età del campionato) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atlete senza alcun Libero oppure 11 atlete e un Libero oppure 11 atlete e due Liberi secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate infrasettimanalmente e preferibilmente nelle giornate di Lunedì, Martedì e Mercoledì con inizio compreso tra le ore e le ore (alle e alle è possibile fissare le gare solo con accordo scritto da entrambe le parti). è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura del Comitato Provinciale termine iscrizione: Venerdì 11 Settembre 2015 contributo iscrizione: 50,00 (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: 20,00 per ogni gara, esclusa la finale omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 25,00 ritiro dal campionato: 150,00 + incameramento contributo iscrizione

13 Pagina 13 di 29 UNDER 16 FEMMINILE ORGANICO E previsto un girone di eccellenza. Le partecipanti al girone di eccellenza sono indicate rif. prot. 03 /COGP (del 01/07/2015). Eventuali nuove richieste saranno valutate singolarmente. limiti di età: nate negli anni dal 2000 al 2004 altezza rete: mt. 2,24 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno inizio previsto: Ottobre 2015 è previsto l utilizzo del LIBERO e del SECONDO LIBERO (nei limiti di età del campionato) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atlete senza alcun Libero oppure 11 atlete e un Libero oppure 11 atlete e due Liberi secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate il Sabato con inizio compreso tra le ore e le ore o la Domenica tra le ore e le ore è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura del Comitato Provinciale termine iscrizione: Venerdì 11 Settembre 2015 contributo iscrizione: 40,00 (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: 20,00 per ogni gara, esclusa la finale omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 20,00 ritiro dal campionato: 150,00 + incameramento contributo iscrizione

14 Pagina 14 di 29 ORGANICO E previsto un girone di eccellenza. UNDER 14 FEMMINILE Trofeo Enrico Bazan Le partecipanti al girone di eccellenza sono indicate rif. prot. 03/COGP (del 01/07/2015). Eventuali nuove richieste saranno valutate singolarmente. limiti di età: nate negli anni dal 2002 al 2005 altezza rete: m. 2,15 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno. inizio previsto: Novembre 2015 NON è previsto l utilizzo di alcun libero le gare della prima fase devono essere disputate il Sabato con inizio compreso tra le ore e le ore o la Domenica tra le ore e le ore è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: PRIMA FASE : GIRONE DI ECCELLENZA a cura del Comitato Provinciale ALTRI GIRONI è obbligatoria la presenza di un arbitro associato messo a disposizione dalla Società ospitante la gara.* FASI SUCCESSIVE: a cura del Comitato Provinciale *Qualora una Società non fosse ancora in regola con la normativa che prevede la presenza di arbitri associati tesserati, potrà richiedere alla Commissione Organizzativa Gare Provinciali, contestualmente all iscrizione, la copertura arbitrale a cura del Comitato Provinciale; in tal caso sarà richiesto un contributo organizzativo di 70 euro. Nel caso in cui una Società necessitasse sporadicamente della copertura arbitrale potrà richiederne la designazione (per iscritto) alla Commissione Organizzativa Gare Provinciali almeno 7 giorni prima dalla data dell incontro; in questo caso il contributo organizzativo richiesto sarà di 20 euro. Se una Società dovesse mettere a disposizione un tesserato NON in possesso della qualifica di arbitro associato sarà oggetto di sanzione da parte del Giudice Unico Provinciale. termine iscrizione: Lunedì 21 Settembre 2015 contributo iscrizione: 30,00 tasse gara: non sono richieste tasse gare contributo organizzativo: girone di eccellenza 100,00 gironi non di eccellenza 0,00 con designazione del proprio arbitro associato a cura della Società gironi non di eccellenza 70,00 con designazione dell arbitro a cura del CP, con richiesta effettuata ad inizio stagione gironi non di eccellenza 20,00 a gara con designazione dell arbitro a cura del CP, con richiesta effettuata almeno 7 giorni prima dell incontro omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 10,00 ritiro dal campionato: 100,00 + incameramento contributo iscrizione

15 Pagina 15 di 29 UNDER 13 FEMMINILE ORGANICI La Fase Regionale sarà il massimo livello di organizzazione. limiti di età: nate negli anni dal 2003 al 2005 altezza rete: mt. 2,15 durata gara: 3 set fissi con Rally Point System, il 3 set a 25 punti e cambio di campo a 13. gironi all'italiana con gare di andata e ritorno. inizio previsto: Novembre 2015 le gare devono essere disputate il Sabato con inizio compreso tra le ore e le ore o la Domenica tra le ore e le ore è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: PRIMA e SECONDA FASE: a cura della Società che dovrà mettere a disposizione per le gare casalinghe un arbitro associato FASI SUCCESSIVE: a cura del Comitato Provinciale NORME TECNICHE NON è previsto l utilizzo di alcun libero. È obbligatorio l uso del servizio dal basso NON esiste alcuna limitazione sul primo tocco di ricezione. termine iscrizione: Lunedì 28 Settembre 2015 contributo iscrizione: 12,00 (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: non sono richieste tasse gare omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 10,00 ritiro dal campionato: 100,00 + incameramento contributo iscrizione

16 Pagina 16 di 29 UNDER 19 MASCHILE ORGANICI Sono previsti gironi interprovinciali. Il Campionato sarà organizzato e gestito dal Comitato Provinciale di Monza e Brianza. E previsto un girone di eccellenza. Le partecipanti al girone di eccellenza sono indicate rif. prot. 04 /COGP (del 01/07/2015). Eventuali nuove richieste saranno valutate singolarmente. limiti di età: nati negli anni dal 1997 al 2001 altezza rete: mt. 2,43 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno. inizio previsto: Ottobre 2015 è previsto l utilizzo del LIBERO e del SECONDO LIBERO (nei limiti di età del campionato) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atleti senza alcun Libero oppure 11 atleti e un Libero oppure 11 atleti e due Liberi secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate infrasettimanalmente e preferibilmente nelle giornate di Lunedì, Martedì e Mercoledì con inizio compreso tra le ore e le ore (il Sabato tra le ore e le ore o la Domenica tra le ore e le ore è possibile fissare le gare solo con accordo scritto da entrambe le parti). è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura dei Comitati Provinciali termine iscrizione: Venerdì 11 Settembre 2015 contributo iscrizione: 50,00 al proprio Comitato Provinciale di appartenenza (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: 25,00 al proprio Comitato Provinciale di appartenenza (per ogni gara, esclusa la finale) omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 25,00 al Comitato Provinciale organizzatore ritiro dal campionato: 180,00 al Comitato Provinciale organizzatore + incameramento contributo iscrizione da parte del Comitato Provinciale di appartenenza I pagamenti al Comitato Provinciale di Milano andranno effettuati sul c/c numero o Bonifico Bancario IBAN - IT38 I

17 Pagina 17 di 29 UNDER 17 MASCHILE ORGANICO Sono previsti gironi interprovinciali. E previsto un girone di eccellenza. Il Campionato sarà organizzato e gestito dal Comitato Provinciale di Milano. Le partecipanti al girone di eccellenza sono indicate rif. prot. 04/COGP (del 01/07/2015). Eventuali nuove richieste saranno valutate singolarmente. limiti di età: nati negli anni dal 1999 al 2004 altezza rete: mt. 2,35 (solo per la fase interprovinciale) durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno. inizio previsto: Ottobre 2015 è previsto l utilizzo del LIBERO e del SECONDO LIBERO (nei limiti di età del campionato) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atleti senza alcun Libero oppure 11 atleti e un Libero oppure 11 atleti e due Liberi secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate il Sabato con inizio compreso tra le ore e le ore o la Domenica tra le ore e le ore 19.30; (infrasettimanalmente tra le ore e le ore è possibile fissare le gare solo con accordo scritto da entrambe le parti). è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura dei Comitati Provinciali TORNEO COPPA MILANO UNDER 17 MASCHILE Si precisa che le squadre che non accederanno alla fase regionale, saranno iscritte automaticamente al Torneo Coppa Milano (per le sole squadre della Provincia di Milano). termine iscrizione: Venerdì 11 Settembre 2015 contributo iscrizione: 40,00 al proprio Comitato Provinciale di appartenenza (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: 20,00 al proprio Comitato Provinciale di appartenenza (per ogni gara, esclusa la finale) omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 25,00 al Comitato Provinciale organizzatore ritiro dal campionato: 150,00 al Comitato Provinciale organizzatore + incameramento contributo iscrizione da parte del Comitato Provinciale di appartenenza I pagamenti al Comitato Provinciale di Milano andranno effettuati sul c/c numero o Bonifico Bancario IBAN - IT38 I

18 Pagina 18 di 29 UNDER 15 MASCHILE ORGANICO Sono previsti gironi interprovinciali. E previsto un girone di eccellenza. Il Campionato sarà organizzato e gestito dal Comitato Provinciale di Milano. Le partecipanti al girone di eccellenza sono indicate rif. prot. 04/COGP (del 01/07/2015). Eventuali nuove richieste saranno valutate singolarmente. limiti di età: nati negli anni dal 2001 al 2004 altezza rete: mt. 2,24 (solo per la fase interprovinciale) durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno. inizio previsto: Ottobre 2015 è previsto l utilizzo del LIBERO e del SECONDO LIBERO (nei limiti di età del campionato) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atleti senza alcun Libero oppure 11 atleti e un Libero oppure 11 atleti e due Liberi secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate il Sabato con inizio compreso tra le ore e le ore o la Domenica tra le ore e le ore è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura dei Comitati Provinciali TORNEO COPPA MILANO UNDER 15 MASCHILE Si precisa che le squadre che non accederanno alla fase regionale, saranno iscritte automaticamente al Torneo Coppa Milano (per le sole squadre della Provincia di Milano). termine iscrizione: Lunedì 21 Settembre 2015 contributo iscrizione: 40,00 al proprio Comitato Provinciale di appartenenza (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: 20,00 al proprio Comitato Provinciale di appartenenza (per ogni gara, esclusa la finale) omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 20,00 al Comitato Provinciale organizzatore ritiro dal campionato: 150,00 al Comitato Provinciale organizzatore + incameramento contributo iscrizione da parte del Comitato Provinciale di appartenenza I pagamenti al Comitato Provinciale di Milano andranno effettuati sul c/c numero o Bonifico Bancario IBAN - IT38 I

19 Pagina 19 di 29 UNDER 14 MASCHILE Trofeo Enrico Bazan ORGANICO limiti di età: nati negli anni dal 2002 al 2005 altezza rete: mt. 2,15 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System gironi all'italiana con gare di andata e ritorno. inizio previsto: Novembre 2015 NON è previsto l utilizzo di alcun libero le gare della prima fase devono essere disputate il Sabato con inizio compreso tra le ore e le ore o la Domenica tra le ore e le ore è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: PRIMA FASE è obbligatoria la presenza di un arbitro associato messo a disposizione dalla Società ospitante la gara.* FASI SUCCESSIVE: a cura del Comitato Provinciale *Qualora una Società non fosse ancora in regola con la normativa che prevede la presenza di arbitri associati tesserati, potrà richiedere alla Commissione Organizzativa Gare Provinciali, contestualmente all iscrizione, la copertura arbitrale a cura del Comitato Provinciale; in tal caso sarà richiesto un contributo organizzativo di 70 euro. Nel caso in cui una Società necessitasse sporadicamente della copertura arbitrale dovrà richiederne la designazione (per iscritto) alla Commissione Organizzativa Gare Provinciali almeno 7 giorni prima dalla data dell incontro; in questo caso il contributo organizzativo richiesto sarà di 20 euro. Se una Società dovesse mettere a disposizione un tesserato NON in possesso della qualifica di arbitro associato sarà oggetto di sanzione da parte del Giudice Unico Provinciale. TORNEO COPPA MILANO UNDER 15 MASCHILE Si precisa che tutte le squadre partecipanti al campionato Under 14 Maschile saranno iscritte automaticamente al Torneo Coppa Milano Under 15. termine iscrizione: Lunedì 21 Settembre 2015 contributo iscrizione: 30,00 tasse gara: non sono richieste tasse gare contributo organizzativo: 0,00 con designazione del proprio arbitro associato a cura della Società 70,00 con designazione dell arbitro a cura del CP, con richiesta effettuata ad inizio stagione 20,00 a gara con designazione dell arbitro a cura del CP, con richiesta effettuata almeno 7 giorni prima dell incontro omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 10,00 ritiro dal campionato: 100,00 + incameramento contributo iscrizione

20 Pagina 20 di 29 UNDER 13 MASCHILE (6x6) ORGANICI La Fase Regionale sarà il massimo livello di organizzazione. limiti di età: nati negli anni dal 2003 al 2005 altezza rete: mt. 2,05 durata gara: 3 set fissi con Rally Point System, il 3 set a 25 punti e cambio di campo a 13. gironi all'italiana con gare di andata e ritorno. inizio previsto: Novembre 2015 le gare devono essere disputate il Sabato con inizio compreso tra le ore e le ore o la Domenica tra le ore e le ore è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: PRIMA e SECONDA FASE: a cura della Società che dovrà mettere a disposizione per le gare casalinghe un arbitro associato FASI SUCCESSIVE: a cura del Comitato Provinciale NORME TECNICHE NON è previsto l utilizzo di alcun libero. È obbligatorio l uso del servizio dal basso NON esiste alcuna limitazione sul primo tocco di ricezione. termine iscrizione: Lunedì 28 Settembre 2015 contributo iscrizione: 12,00 (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: non sono richieste tasse gare omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 10,00 ritiro dal campionato: 100,00 + incameramento contributo iscrizione

21 Pagina 21 di 29 ORGANICI UNDER 13 MASCHILE (3x3) limiti di età: nati negli anni dal 2003 al 2005 altezza rete: mt. 2,05 dimensione campo: 6x6 durata gara: 3 set a 15 punti (con Time Out tecnico a 8 punti); nel caso di punteggio 14 pari il set si concluderà comunque a 15 punti formula a concentramenti inizio previsto: fine Novembre 2015 le gare devono essere disputate il Sabato con inizio compreso tra le ore e le ore o la Domenica tra le ore e le ore NORME TECNICHE Squadre composte da un minimo di 4 giocatori ad un massimo di 5 giocatori, 3 in campo con rotazione obbligatoria al servizio (dovrà poi essere sempre rispettato l ordine di rotazione) Non possono partecipare alle gare squadre composte da soli 3 atleti Il servizio potrà esser eseguito con tecnica libera Chi batte non può andare avanti a murare, ma può comunque attaccare. Nell azione successiva, in fase di ricezione, il giocatore che precedentemente ha eseguito il servizio, può attaccare e murare, non esistono falli di posizione. Non verrà sanzionato il fallo di doppia NON è previsto l utilizzo di alcun libero Si consiglia l uso dei palloni: MOLTEN V4M3000L e MIKASA MVA123SL o MVA123L. Questi palloni saranno utilizzati nell ambito della Finale Nazionale. È comunque consentito l uso dei palloni fino ad oggi impiegati nei campionati under 13 (versione SCHOOL - MOLTEN V5M2501L) Le gare sono auto arbitrate (ad esclusione della finale Nazionale), ogni atleta a rotazione verrà designato per arbitrare le gare. Il Comitato Provinciale invierà un commissario di campo termine iscrizione: Lunedì 28 Settembre 2015 contributo iscrizione: 12,00 (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: non sono previste tasse gare spostamento gara: 10,00 ritiro dal campionato: 100,00 + incameramento contributo iscrizione

22 Pagina 22 di 29 I Comitati Provinciali di Milano e Monza Brianza indicono e organizzano per la stagione sportiva 2015/2016 i Tornei Promozionali di Serie sotto riportati, secondo le modalità indicate. Esclusivamente nella prima fase le Società possono presentare atleti in prova, con tesseramento in corso presso altri sodalizi (che dovranno autorizzarne l utilizzo in forma scritta) senza che ciò influisca sulla loro eventuale partecipazione ai Campionato di Serie e/o Categoria o che sia di impedimento ad eventuali trasferimenti ad altra società. Questi atleti dovranno essere aggiunti a mano sul Camp 3 allegando opportuna comunicazione della società di vincolo. Si specifica che tutte le responsabilità sia civili che penali in caso di infortuni od altro saranno ad esclusivo carico delle due Società interessate e pertanto non potranno in alcun modo essere imputate al Comitato Provinciale. L atleta che partecipa con una società alla prima fase, potrà essere utilizzato da altra società solamente a partire dalla fase successiva. L utilizzo di atleti non tesserati comporterà la perdita della gara con il peggior risultato e sanzioni per l Atleta, le Società, e i Presidenti interessati. Per quanto non espressamente specificato valgono integralmente le norme previste dai Regolamenti Federali.

23 Pagina 23 di 29 COPPA GIULIANA NOVA FEMMINILE TOP LEVEL Dedicato alle Società che parteciperanno al Campionato di Prima Divisione. Il Torneo Promozionale sarà organizzato e gestito dal Comitato Provinciale di Monza e Brianza. ORGANICI da stabilire in base al numero delle squadre iscritte (La composizione dei gironi avverrà secondo sorteggio presso il Comitato Provinciale di Monza Brianza. Verrà data comunicazione di giorno ed ora). altezza rete: mt. 2,24 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System formula: da stabilire in base al numero di squadre inizio previsto: metà Settembre 2015 fine prevista: metà Dicembre 2015 è previsto l utilizzo del SECONDO LIBERO Under 20 (nate dal 1996 e successivi) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atlete senza alcun Libero oppure 11 atlete e un Libero oppure 11 atlete e due Liberi, di cui almeno uno secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate infrasettimanalmente e preferibilmente nelle giornate di Lunedì, Martedì e Mercoledì con inizio compreso tra le ore e le ore è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura dei Comitati Provinciali Una giocatrice che è entrata in campo in Coppa Giuliana Nova Top Level non potrà più giocare in Coppa interprovinciale Regular Level termine iscrizione: Mercoledì 2 Settembre 2015 contributo iscrizione: 75,00 al proprio Comitato Provinciale di appartenenza (iscrizione campionato e concorso spese di gestione) tasse gara: 20,00 al proprio Comitato Provinciale di appartenenza (per ogni gara, esclusa la finale) omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 15,00 al Comitato Provinciale organizzatore ritiro dal torneo: 100,00 al Comitato Provinciale organizzatore + incameramento contributo iscrizione da parte del Comitato Provinciale di appartenenza I pagamenti al Comitato Provinciale di Milano andranno effettuati sul c/c numero o Bonifico Bancario IBAN - IT38 I

24 COPPA INTERPROVINCIALE FEMMINILE REGULAR LEVEL Pagina 24 di 29 Dedicato alle Società che parteciperanno ai Campionati di Seconda e Terza Divisione. Il Torneo Promozionale sarà organizzato e gestito dal Comitato Provinciale di Milano. ORGANICI altezza rete: mt. 2,24 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System formula: da stabilire in base al numero di squadre inizio previsto: Ottobre 2015 fine prevista: prima fase Dicembre 2015 eliminatorie Maggio 2016 è previsto l utilizzo del SECONDO LIBERO Under 20 (nate dal 1996 e successivi) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atlete senza alcun Libero oppure 11 atlete e un Libero oppure 11 atlete e due Liberi, di cui almeno uno secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate infrasettimanalmente, con inizio compreso tra le ore e le ore 21.15, il Sabato tra le ore e le ore 21.15, la Domenica tra le ore e le ore non è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: PRIMA FASE: a cura della Società che dovrà mettere a disposizione per le gare casalinghe un arbitro associato FASI SUCCESSIVE: a cura dei Comitati Provinciali Una giocatrice che è entrata in campo in Coppa Giuliana Nova Top Level non potrà più giocare in Coppa interprovinciale Regular Level termine iscrizione: Mercoledì 9 Settembre 2015 contributo iscrizione: 75,00 al proprio Comitato Provinciale di appartenenza (iscrizione torneo e concorso spese di gestione) tasse gara: 20,00 proprio Comitato Provinciale di appartenenza (per ogni gara - esclusa la prima fase, in quanto auto-arbitrata, e la finale) omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 15,00 al Comitato Provinciale organizzatore ritiro dal torneo: 100,00 al Comitato Provinciale organizzatore + incameramento contributo iscrizione da parte del Comitato Provinciale di appartenenza I pagamenti al Comitato Provinciale di Milano andranno effettuati sul c/c numero o Bonifico Bancario IBAN - IT38 I

25 Pagina 25 di 29 COPPA INTERPROVINCIALE MASCHILE Dedicato alle Società che parteciperanno ai Campionati di Prima, Seconda e Terza Divisione. Il Torneo Promozionale sarà organizzato e gestito dal Comitato Provinciale di Milano. ORGANICI altezza rete: mt. 2,43 durata gara: 3 set su 5 con Rally Point System formula: da stabilire in base al numero di squadre inizio previsto: Ottobre 2015 fine prevista: prima fase Dicembre 2015 eliminatorie Maggio 2016 è previsto l utilizzo del SECONDO LIBERO Under 21 (nati dal 1995 e successivi) ogni squadra potrà scrivere a referto: 12 atleti senza alcun Libero oppure 11 atleti e un Libero oppure 11 atleti e due Liberi, di cui almeno uno secondo il limite di età indicato le gare devono essere disputate infrasettimanalmente, con inizio compreso tra le ore e le ore 21.15, il Sabato tra le ore e le ore 21.15, la Domenica tra le ore e le ore non è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: PRIMA FASE: cura della Società che dovrà mettere a disposizione per le gare casalinghe un arbitro associato FASI SUCCESSIVE: a cura dei Comitati Provinciali Società con più squadre iscritte vedere articolo 2.3 del Vademecum Provinciale (da riga 13) termine iscrizione: Mercoledì 9 Settembre 2015 contributo iscrizione: 50,00 proprio Comitato Provinciale di appartenenza (iscrizione torneo e concorso spese di gestione) tasse gara: non sono previste tasse gara omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 15,00 al Comitato Provinciale organizzatore ritiro dal torneo: 100,00 al Comitato Provinciale organizzatore + incameramento contributo iscrizione da parte del Comitato Provinciale di appartenenza I pagamenti al Comitato Provinciale di Milano andranno effettuati sul c/c numero o Bonifico Bancario IBAN - IT38 I

26 Pagina 26 di 29 Il Comitato Provinciale di Milano indice e organizza per la stagione sportiva 2015/2016 i Tornei Promozionali di Categoria sotto riportati, secondo le modalità indicate. Per quanto non espressamente specificato valgono integralmente le norme previste dai Regolamenti Federali.

27 Pagina 27 di 29 COPPA MILANO UNDER 12 WINTER FEMMINILE Le società iscritte al Torneo Coppa Milano Winter avranno diritto al 50% di sconto sul costo dell iscrizione al Torneo Coppa Milano Spring (Under 12 Winter e Spring sono due tornei indipendenti). ORGANICI limiti di età: nati negli anni dal 2004 al 2006** altezza rete: mt. 2,00 atleti in campo: 6 vs 6 dimensioni campo: regolamentari (m. 9,00 x m. 18,00) durata gara: 3 set fissi al 25 con Rally Point System con il 3 set a 25 punti e cambio campo a 13 formula: da stabilire in base al numero di squadre inizio previsto: Ottobre 2015 fine prevista: Dicembre 2015 le gare devono essere disputate il Sabato con inizio compreso tra le ore e le ore o la Domenica tra le ore e le ore ** con la possibilità di schierare 2 atleti maschi per ogni CAMP 3 ** con la possibilità di schierare 2 atleti nati nell anno 2007 per ciascun CAMP 3 non è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura della Società che dovrà mettere a disposizione per le gare in casa un tesserato che svolga la funzione di arbitro NORME TECNICHE è obbligatorio l uso del servizio dal basso Si consiglia l uso dei palloni: MOLTEN V4M3000L e MIKASA MVA123SL o MVA123L oppure MOLTEN V5M2501L Il numero di atlete minimo che deve obbligatoriamente entrare in campo è pari al minore numero di atlete presenti a CAMP3 (esempio squadra A con sette atlete, squadra B con dodici, il numero minimo di atlete che deve entrare in campo è pari a sette) termine iscrizione: Lunedì 28 Settembre 2015 contributo iscrizione: 40,00 (iscrizione torneo e concorso spese di gestione) tasse gara: non sono previste tasse gara omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 10,00 ritiro dal torneo: 100,00 + incameramento contributo iscrizione

28 Pagina 28 di 29 COPPA MILANO UNDER 12 WINTER MASCHILE Le società iscritte al Torneo Coppa Milano Winter avranno diritto al 50% di sconto sul costo dell iscrizione al Torneo Coppa Milano Spring (Under 12 Winter e Spring sono due tornei indipendenti). ORGANICI limiti di età: nati negli anni dal 2004 al 2006** altezza rete: mt. 2,00 atleti in campo: 6 vs 6 dimensioni campo: regolamentari (m. 9,00 x m. 18,00) durata gara: 3 set fissi al 25 con Rally Point System con il 3 set a 25 punti e cambio campo a 13 formula: da stabilire in base al numero di squadre inizio previsto: Ottobre 2015 fine prevista: Dicembre 2015 le gare devono essere disputate il Sabato con inizio compreso tra le ore e le ore o la Domenica tra le ore e le ore ** con la possibilità di schierare 2 atleti nati nell anno 2003 per ciascun CAMP 3 ** con la possibilità di schierare 2 atleti nati nell anno 2007 per ciascun CAMP 3 non è obbligatorio l allenatore in panchina designazione arbitrale: a cura della Società che dovrà mettere a disposizione per le gare in casa un tesserato che svolga la funzione di arbitro NORME TECNICHE è obbligatorio l uso del servizio dal basso Si consiglia l uso dei palloni: MOLTEN V4M3000L e MIKASA MVA123SL o MVA123L oppure MOLTEN V5M2501L Il numero di atleti minimo che deve obbligatoriamente entrare in campo è pari al minore numero di atleti presenti a CAMP3 (esempio squadra A con sette atleti, squadra B con dodici, il numero minimo di atleti che deve entrare in campo è pari a sette) termine iscrizione: Lunedì 28 Settembre 2015 contributo iscrizione: 40,00 (iscrizione torneo e concorso spese di gestione) tasse gara: non sono previste tasse gara omologazione campo: 52,00 spostamento gara: 10,00 ritiro dal torneo: 100,00 + incameramento contributo iscrizione

29 Pagina 29 di 29 Mercoledì 2 Settembre 2015 Mercoledì 9 Settembre 2015 Venerdì 11 Settembre 2015 Lunedì 21 Settembre 2015 Promemoria per le Società Scadenze Iscrizioni per Campionati e Tornei Promozionali 1 Divisione Masch. / Femm. e Under 21 Coppa Giuliana Nova Femminile Top Level 2 Divisione Masch. / Femm. e Under 21 Coppa Interprovinciale Masch. / Femm. Under 19 Masch. Under 18 Femm. Under 17 Masch. Under 16 Femm. Under 14 Masch. / Femm. Under 15 Masch. Under 13 Femm. Under 13 Masch. (6x6) Lunedì 28 Settembre 2015 Under 13 Masch. (3x3) Coppa Milano Under 12 Winter Masch. / Femm. Mercoledì 21 Ottobre Divisione Masch. / Femm. e Under 20 Limiti di età, altezza della rete ed utilizzo del Libero nei Campionati di Categoria e nei Tornei Promozionali di Categoria CATEGORIA LIMITI DI ETA' ALT. RETE Utilizzo LIBERO Utilizzo 2 LIBERO Under 19 Maschile Nati dal 1997 al 2001 mt. 2,43 SI SI Under 17 Maschile Nati dal 1999 al 2004 mt. 2,35** SI SI Under 15 Maschile Nati dal 2001 al 2004 mt. 2,24** SI SI Under 14 Maschile Nati dal 2002 al 2005 mt. 2,15 NO NO Under 13 Maschile (6x6) Nati dal 2003 al 2005 mt NO NO Under 13 Maschile (3x3) Nati dal 2003 al 2005 mt NO NO CATEGORIA LIMITI DI ETA' ALT. RETE Utilizzo LIBERO Utilizzo 2 LIBERO Under 18 Femminile Nati dal 1998 al 2004 mt. 2,24 SI SI Under 16 Femminile Nati dal 2000 al 2004 mt. 2,24 SI SI Under 14 Femminile Nati dal 2002 al 2005 mt. 2,15 NO NO Under 13 Femminile Nati dal 2003 al 2005 mt. 2,15 NO NO ** per la sola fase interprovinciale Coppa Milano Under 12 Winter Nati dal 2004 al 2006*** mt. 2,00 NO NO *** vedesi relative indizioni NOTA: Palloni di gioco Tutti gli incontri ufficiali dei Campionati di Serie e di Categoria e dei Tornei Promozionali di Serie si devono disputare esclusivamente con palloni colorati della marca MIKASA e MOLTEN, in tutti i tipi e modelli omologati dalla FIVB e dalla FIPAV. Per quanto riguarda il Campionato Under 13 Maschile 3x3 e il Torneo Promozionale di Categoria Coppa Milano Under 12 Winter, si consiglia l uso dei palloni: MOLTEN V4M3000L e MIKASA MVA123SL o MVA123L oppure MOLTEN V5M2501L. È comunque consentito l uso dei palloni fino ad oggi impiegati nei campionati under 13 (versione SCHOOL - MOLTEN V5M2501L). NOTA: Secondo Libero nei Campionati di Serie e nei Tornei Promozionali di Serie Secondo Libero Maschile: Under 21 (nati nel 1995 e successivi) Secondo Libero Femminile: Under 20 (nate nel 1996 e successivi)

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 A tutte le Società di MonzaBrianza Loro sedi Agrate B.za 14-07-2011 Prot. 2/CPG e p.c. C.R. Lombardo FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 1. MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15 A tutte le Società di Monza Brianza Loro sedi Agrate Brianza, 22-12-2014 Prot. 211/CPG e p.c. C.R. Lombardia FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15 2 MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 13 MASCHILE 3 X 3 Fase Provinciale 2015/2016

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 13 MASCHILE 3 X 3 Fase Provinciale 2015/2016 COMUNICATO UFFICIALE N. 15 STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 13 MASCHILE 3 X 3 Fase Provinciale 2015/2016 La Federazione Italiana Pallavolo indice ed il Comitato Provinciale di Roma

Dettagli

ATTIVITA. MINIVOLLEY 2 LIVELLO 4vs4

ATTIVITA. MINIVOLLEY 2 LIVELLO 4vs4 FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO Comitato Provinciale di Lecco c/o CONI CASA DELLO SPORT Via allo Zucco 6-23900 Lecco tel 0341/251587 - fax 0341/258436 e-mail: lecco@federvolley.it sito internet: www.lecco.federvolley.it

Dettagli

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14 CU 5 del 2/10/2014 CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14 Si trasmettono in allegato i calendari definitivi

Dettagli

Il Comitato Provinciale di Monza Brianza indice ed organizza per la stagione agonistica 2015/16 la PROMO 12 con le seguenti modalità:

Il Comitato Provinciale di Monza Brianza indice ed organizza per la stagione agonistica 2015/16 la PROMO 12 con le seguenti modalità: Spettabili Società Partecipanti alla PROMO 12 Loro Indirizzi e p.c. C.R. Lombardia C.P. Lecco Agrate Brianza, 09/10/2015 Prot. 46/CPG Oggetto: PROMO 12 Stagione 2015/16 Il Comitato Provinciale di Monza

Dettagli

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13 CU 4 del 10/10/2013 CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13 Si trasmettono in allegato i calendari definitivi

Dettagli

STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 GUIDA PRATICA CIRCOLARE DI ATTUAZIONE DEI REGOLAMENTI FEDERALI

STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 GUIDA PRATICA CIRCOLARE DI ATTUAZIONE DEI REGOLAMENTI FEDERALI STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 GUIDA PRATICA CIRCOLARE DI ATTUAZIONE DEI REGOLAMENTI FEDERALI Tutte le disposizioni riportate devono essere intese come norme di attuazione dei Regolamenti Federali e per

Dettagli

E IMPOSSIBILE GIOCARE IL VENERDI

E IMPOSSIBILE GIOCARE IL VENERDI INDIZIONE CAMPIONATO di SECONDA DIVISIONE FEMMINILE 2015/2016 La Federazione Italiana Pallavolo indice e la Commissione Organizzativa Gare di Torino organizza il campionato di Prima Divisione Femminile.

Dettagli

CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 17 MASCHILE 2015/2016

CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 17 MASCHILE 2015/2016 COMUNICATO UFFICIALE N. 9 STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 17 MASCHILE 2015/2016 La Federazione Italiana Pallavolo indice ed il Comitato Provinciale di Roma organizza il Campionato

Dettagli

A tutte le società interessate Loro sedi. Prot. Nr. 210/2015. COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 28 affisso all albo il 28 dicembre 2015

A tutte le società interessate Loro sedi. Prot. Nr. 210/2015. COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 28 affisso all albo il 28 dicembre 2015 A tutte le società interessate Loro sedi Prot. Nr. 210/2015 COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 28 affisso all albo il 28 dicembre 2015 Varese, 28 dicembre 2015 Oggetto: INDIZIONE TORNEI PRIMAVERILI

Dettagli

FIPAV SETTORE SCUOLA E PROMOZIONE

FIPAV SETTORE SCUOLA E PROMOZIONE Comitato Provinciale di Modena FIPAV SETTORE SCUOLA E PROMOZIONE Via Giardini, 470/H - 41124 Modena (MO) - Tel. 059/8752312 327 - Fax 059/8754944 email: giovanile @ fipav.mo.it Responsabile settore CRISTINA

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

Indizione Campionati Giovanili 2015/2016

Indizione Campionati Giovanili 2015/2016 FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO COMITATO PROVINCIALE DI COMO A tutte le Società affiliate della Provincia di Como Loro sedi e.p.c. FIPAV Roma Organizzazione Territoriale Como 27 / 07 / 2015 FIPAV Lombardia

Dettagli

1. MODALITA DI SVOLGIMENTO

1. MODALITA DI SVOLGIMENTO Alla c.a. - SOCIETA FIPAV - ATLETI FIPAV Agrate Brianza, 25 Maggio 2015 Prot. 313/BV Oggetto: indizione torneo Sand Volley 4x4 Maschile & Femminile. Il Comitato Provinciale di Monza Brianza indice ed organizza

Dettagli

Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica

Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2 maschile... 4 Articolo

Dettagli

Indizione Campionati Giovanili 2014/2015

Indizione Campionati Giovanili 2014/2015 FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO COMITATO PROVINCIALE DI COMO A tutte le Società affiliate della Provincia di Como Loro sedi e.p.c. FIPAV Roma Organizzazione Territoriale Como 31 / 07 / 2014 FIPAV Lombardia

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

COMITATO REGIONALE LIGURIA CAMPIONATO NAZIONALE MASTER MASCHILE E FEMMINILE 2011/2012

COMITATO REGIONALE LIGURIA CAMPIONATO NAZIONALE MASTER MASCHILE E FEMMINILE 2011/2012 E-mail: liguria@federvolley.it http://www.volleyliguria.net CAMPIONATO NAZIONALE MASTER MASCHILE E FEMMINILE 2011/2012 1. INDIZIONE Il C. R. Liguria indice e la COGR organizza la Fase Regionale del Campionato

Dettagli

LEGA PALLAVOLO UISP LIVORNO

LEGA PALLAVOLO UISP LIVORNO LEGA PALLAVOLO UISP LIVORNO INDIZIONE CAMPIONATI 2010-11 Vi inviamo il calendario dei campionati che andremo a svolgere CAMPIONATO UNDER 13 Maschile e femminile CAMPIONATO UNDER 14 Maschile e femminile

Dettagli

FIPAV Commissione Organizzativa Gare Torino A.S. 2014/2015

FIPAV Commissione Organizzativa Gare Torino A.S. 2014/2015 INDIZIONE CAMPIONATI di CATEGORIA 2014/2015 La Federazione Italiana Pallavolo indice e la Commissione Gare Provinciale organizza la fase provinciale dei campionati di categoria del settore femminile; l

Dettagli

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010 Il coordinamento UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti), organizza campionati di pallavolo che vanno dai campionati giovanili (a partire dall Under 12) ai campionati Seniores. Come fiore all occhiello

Dettagli

Oggetto: Norme amministrative e organizzative stagione agonistica 2005/2006.

Oggetto: Norme amministrative e organizzative stagione agonistica 2005/2006. Roma, 22 giugno 2005 A Tutte le società dei Campionati Nazionali Ai Comitati Regionali FIPAV Ai Comitati Provinciali FIPAV Alle Leghe Nazionali Pallavolo TRASMISSIONE VIA FAX ed E-MAIL Oggetto: Norme amministrative

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI Pagina 1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI stagione sportiva 2007 2008 Delibera n. 37 Consiglio Regionale n. 22 del 29/05/2007 PER

Dettagli

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Articolo 1. - Definizioni.... 2 Articolo 2. - Attività di ciascun campionato.... 2 Articolo 3. - Affidamento dell organizzazione....

Dettagli

COMUNICATO MiniVolley n.1

COMUNICATO MiniVolley n.1 COMUNICATO MiniVolley n.1 del 3 Settembre 2015 FIPAV VERONA SEDE c/o STADIO BENTEGODI Piazzale Olimpia CURVA SUD CANCELLO E/20 37138 VERONA Tel 045/580192 - fax 045/580325 Rec. Corrispondenza c/0 PALASPORT

Dettagli

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo UISP Challenge CUP Campionato di pallavolo CAMPIONATO DI PALLAVOLO UISP Challenge CUP Il Coordinamento Pallavolo UISP Bari indice e organizza il Campionato "UISP Challenge CUP" per la stagione sportiva

Dettagli

Gli importi sono comprensivi della tassa di iscrizione, del contributo per il concorso spese generali e del contributo per il servizio risultati.

Gli importi sono comprensivi della tassa di iscrizione, del contributo per il concorso spese generali e del contributo per il servizio risultati. Campionati di categoria SETTORE MASCHILE 2015/2016 Per la gestione on-line di iscrizioni, designazioni, calendari, spostamenti gara, versamenti, risultati e classifiche le società troveranno un settore

Dettagli

PALLAVOLO AMATORI FASE LOCALE DEL CAMPIONATO REGIONALE E NAZIONALE CSI STAGIONE SPORTIVA 2012-2013

PALLAVOLO AMATORI FASE LOCALE DEL CAMPIONATO REGIONALE E NAZIONALE CSI STAGIONE SPORTIVA 2012-2013 PALLAVOLO AMATORI FASE LOCALE DEL CAMPIONATO REGIONALE E NAZIONALE CSI STAGIONE SPORTIVA 2012-2013 REGOLAMENTO UFFICIALE A cura della Commissione Tecnica Pallavolo CENTRO SPORTIVO ITALIANO - COMITATO PROVINCIALE

Dettagli

Campionato Serie C Regionale

Campionato Serie C Regionale Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Fax: 0965 598440 -Tel: 0965 598441 e-mail: ufficiogare@fip.it internet: www.fip.it/calabria COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016 Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Il Comitato Regionale Sardo F.I.Te.T. indice ed organizza per la stagione agonistica 2015-2016 i seguenti campionati

Dettagli

TROFEO DELLE PROVINCE 2015. 2 Memorial GIANFRANCO MAZZA

TROFEO DELLE PROVINCE 2015. 2 Memorial GIANFRANCO MAZZA Prot. n. 28/15/cqr Ai Oggetto: KINDERIADI - Trofeo delle Province 2015. 2 Memorial Gianfranco Mazza. Ai Bologna, 24 febbraio 2015 Presidenti dei Comitati Provinciali FIPAV Emilia Romagna Referente Tecnico

Dettagli

Inizio 21 ottobre 2012 termine 19 maggio 2013

Inizio 21 ottobre 2012 termine 19 maggio 2013 CAMPIONATO UNDER 14 FEMMINILE ANNO SPORTIVO 2012/2013 Competenza Ufficio Gare Regionale - Firenze FORMULA Su esplicita richiesta del Responsabile Tecnico Territoriale della categoria, in occasione della

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015 REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015 Il Comitato Regionale F.I.Te.T. Liguria indice per la stagione agonistica 2014/2015 i seguenti campionati a squadre:

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Territoriale Abruzzo Sud Est

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Territoriale Abruzzo Sud Est Under 18 Maschile stagione agonistica 2016/2017 Il Comitato Territoriale FIPAV, vista la delibera in Consulta dei Presidenti, organizza il Campionato Under 18 Maschile per la stagione agonistica 2016/2017

Dettagli

FIPAV C.O.G.R. PIEMONTE

FIPAV C.O.G.R. PIEMONTE INDIZIONE CAMPIONATI di CATEGORIA 2015/2016 La Federazione Italiana Pallavolo indice e la Commissione Gare Provinciale [C.O.G.P.] organizza la fase provinciale dei campionati di categoria del settore femminile;

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016 REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016 Il Comitato Regionale F.I.Te.T. Liguria indice per la stagione agonistica 2015/2016 i seguenti campionati a squadre:

Dettagli

Imperia lì 27/07/2015

Imperia lì 27/07/2015 Delegazione Provinciale di Imperia Via Belgrano, 6 18100 Imperia INDIZIONE 2015/2016 Campionati di serie Provinciali Campionati di Categoria Imperia lì 27/07/2015 A tutte le Società affiliate alla Delegazione

Dettagli

C I R C O L A R E di I N D I Z I O N E Annata Sportiva 2015-2016

C I R C O L A R E di I N D I Z I O N E Annata Sportiva 2015-2016 C I R C O L A R E di I N D I Z I O N E Annata Sportiva 2015-2016 Il Comitato Provinciale FIPAV di Udine indice ed organizza, tramite la Commissione Organizzativa Gare Provinciale (C.O.G.P.), i Campionati

Dettagli

DOAR 2010-2011 SERIE C REG. D B/F. Anno Sportivo 2010/2011. Serie C Regionale

DOAR 2010-2011 SERIE C REG. D B/F. Anno Sportivo 2010/2011. Serie C Regionale DOAR 2010-2011 SERIE C REG. D B/F UNDER nei campionati seniores regionali maschili Anno Sportivo 2010/2011 Serie C Regionale Serie D Minimo 3 Under 3 nati 1990 e seguenti Minimo 3 Under 3 nati 1990 e seguenti

Dettagli

ANNO SPORTIVO 2015-2016

ANNO SPORTIVO 2015-2016 Roma, 6 luglio 2015 COMUNICATO UFFICIALE N 3 ANNO SPORTIVO 2015-2016 CAMPIONATI NAZIONALI HOCKEY SU PRATO A COMPOSIZIONE NUMERICA ILLIMITATA CV/cc - prot. n. 2963 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY Viale Tiziano,

Dettagli

Prima Divisione Maschile

Prima Divisione Maschile Spettabili Società Partecipanti al Campionato di Prima Divisione Maschile e Femminile Loro Indirizzi Milano, martedì 4 ottobre 2016 Prot. n. 108 / COGT Oggetto: Campionato Territoriale di Prima Divisione

Dettagli

Comitato Provinciale di Treviso

Comitato Provinciale di Treviso Comitato Provinciale di Treviso Tel. +39 0422 210088 0422 230426 Fax +39 0422 292220 E-mail: ufficiogare.tv@veneto.fip.it Internet: www.tv.veneto.fip.it Treviso, 16.07.2008 A tutte le Società affiliate

Dettagli

PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI

PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI PALLAVOLO 2015/2016 (Documento inviato alle società ed affisso all albo in data 1 ottobre 2015) Premessa: il seguente documento sarà aggiornato periodicamente inserendo la logistica e le date/orario delle

Dettagli

VADEMECUM PROVINCIALE. DEFINITIVO Le nuove disposizioni sono evidenziate in giallo. www.fipav.re.it. segreteria@fipav.re.it

VADEMECUM PROVINCIALE. DEFINITIVO Le nuove disposizioni sono evidenziate in giallo. www.fipav.re.it. segreteria@fipav.re.it VADEMECUM PROVINCIALE DEFINITIVO Le nuove disposizioni sono evidenziate in giallo Stag. Sport. 2014-2015 www.fipav.re.it segreteria@fipav.re.it Commissione Provinciale Gare FIPAV Reggio Emilia INDICE PUNTO

Dettagli

ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA

ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA La Lega Nazionale Dilettanti - in attuazione delle disposizioni di cui all'art. 49, punto 1, lett. c),

Dettagli

Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA

Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Fax: 0965 598440 -Tel: 0965 598441-346 0825520-346 4133777 e-mail: ufficiogare@fip.it internet: www.calabria.fip.it

Dettagli

FIPAV C.O.G.R. PIEMONTE

FIPAV C.O.G.R. PIEMONTE INDIZIONE CAMPIONATI di SERIE 2014/2015 La Federazione Italiana Pallavolo indice e la Commissione Organizzativa Gare Regionale organizza i campionati di serie interprovinciali di CN/AT. [Art. 1 e 2, comma

Dettagli

FIPAV C.O.G.R. PIEMONTE

FIPAV C.O.G.R. PIEMONTE INDIZIONE CAMPIONATI di SERIE 2015/2016 La Federazione Italiana Pallavolo indice e la Commissione Organizzativa Gare Regionale organizza i campionati di serie interprovinciali di CN/AT e AL/Bl/NO/VC/VCO.

Dettagli

GUIDA PRATICA STAGIONE SPORTIVA 2010/2011 LE PRINCIPALI NORME

GUIDA PRATICA STAGIONE SPORTIVA 2010/2011 LE PRINCIPALI NORME GUIDA PRATICA STAGIONE SPORTIVA 2010/2011 LE PRINCIPALI NORME In giallo sono evidenziate le principali novità della stagione 2010/2011. Per quanto non contemplato relativamente ai Campionati di Serie A1

Dettagli

NOTIZIE E REGOLAMENTO CAMPIONATI PROVINCIALI

NOTIZIE E REGOLAMENTO CAMPIONATI PROVINCIALI 1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO Comitato Provinciale di Massa Carrara Prot.n. 121/10 Carrara, 17 luglio 2010 Spett. Società FIPAV interessate e p.c. Comm. Naz. Gare FIPAV Segreteria Generale Roma Egregi

Dettagli

Comitato Regionale FRIULI VENEZIA GIULIA

Comitato Regionale FRIULI VENEZIA GIULIA Ufficio Gare Regionale 1 Fase - Qualificazione COMUNICATI N. 63 DEL 20/10/2015 UFFICIO GARE N. 57 Allegato al Campionato Serie D Regionale Formula di svolgimento Le 20 squadre iscritte sono state suddivise

Dettagli

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Edizione 2014/2015 Approvato con delibera n. 229 Consiglio Federale del 30.09.2014

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Edizione 2014/2015 Approvato con delibera n. 229 Consiglio Federale del 30.09.2014 CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Edizione 2014/2015 Approvato con delibera n. 229 Consiglio Federale del 30.09.2014 Iscrizione Tassa Gara Sono ammesse al Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile

Dettagli

La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15.

La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15. La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15. SEDE E PERIODO DI SVOLGIMENTO Le partite del campionato si svolgeranno presso

Dettagli

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO FIPAV Federazione Italiana Pallavolo STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO E possibile effettuare tutti i versamenti dovuti alla FIPAV Nazionale (tutti quelli che hanno la causale

Dettagli

C I R C O L A R E di I N D I Z I O N E Annata Sportiva 2014-2015

C I R C O L A R E di I N D I Z I O N E Annata Sportiva 2014-2015 Prot. 139/2041/2014 C I R C O L A R E di I N D I Z I O N E Annata Sportiva 2014-2015 Il Comitato Provinciale FIPAV di Udine indice ed organizza, tramite la Commissione Organizzativa Gare Provinciali (C.O.G.P.)

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI F.I.Te.T. - Comitato Regionale Lazio REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI 2013-2014 Sommario PREMESSA...3 Art. 1 QUAL. REGIONALE CAMP. ITALIANI GIOVANILI, 2^ e 3^CAT...3 Art. 2 TORNEI REGIONALI...4

Dettagli

wild card Nazionale di 1 livello Serie C maschile 12 unico unica Si - Serie C femminile 16 unico unica Si - Regionale di 2 livello

wild card Nazionale di 1 livello Serie C maschile 12 unico unica Si - Serie C femminile 16 unico unica Si - Regionale di 2 livello CIRCOLARE di INDIZIONE CAMPIONATI - Stagione Sportiva 2014/2015 Il Comitato Regionale FIPAV del Friuli Venezia Giulia indice ed organizza, tramite la Commissione Organizzativa Gare Regionale, i Campionati

Dettagli

Associazione Sportiva Dilettantistica. GrigioVolley. Presenta A 7^ EDIZIONE PRO. Canile/Gattile di Alessandria. Cascina Rosa.

Associazione Sportiva Dilettantistica. GrigioVolley. Presenta A 7^ EDIZIONE PRO. Canile/Gattile di Alessandria. Cascina Rosa. Associazione Sportiva Dilettantistica GrigioVolley Presenta DIAMOGLI I UNA ZAMPA A 7^ EDIZIONE 24 ore di Pallavolo PRO Canile/Gattile di Alessandria E Cascina Rosa Alessandria 05-06 Luglio 2014 Area Polifunzionale

Dettagli

CAMPIONATO PROVINCIALE PALLAVOLO

CAMPIONATO PROVINCIALE PALLAVOLO CAMPIONATO PROVINCIALE PALLAVOLO REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO A.S. 2011/2012 Il Comitato Provinciale di Venezia del Centro Sportivo Italiano e del UISP, indicono per la stagione sportiva 2010/2011 il Campionato

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N.1

COMUNICATO UFFICIALE N.1 COMUNICATO UFFICIALE N.1 CAMPIONATO REGIONALE SERIE C MASCHILE 2015/2016 Società aventi diritto: ASD TUSCIA TEAM VOLLEY ASD PALL. NETTUNO ASD PALLAVOLO VELLETRI ROMA 12 POL. CASAL BERTONE ROMA ASD BRACCIANO

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionale GIOVANILE UNDER 21 di Beach Volley 2014 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 Introduzione 1. Il indice, in collaborazione con i Comitati Provinciali della Regione, un Circuito

Dettagli

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo FIPAV Federazione Italiana Pallavolo STAGIONE SPORTIVA 2009-2010 NORME DI RIFERIMENTO PER L ATTIVITA DEI CAMPIONATI DI CATEGORIA Il presente documento costituisce una guida per campionati di categoria

Dettagli

Campionato Nazionale Beach Volley U 19 M/F Indizione Fase Regionale

Campionato Nazionale Beach Volley U 19 M/F Indizione Fase Regionale CU N 72 del 10 giugno 2008 Campionato Nazionale Beach Volley U 19 M/F Indizione Fase Regionale Art. 1 Indizione del campionato Il Comitato Regionale Fipav della Lombardia, in collaborazione con le società

Dettagli

Trofeo delle Province

Trofeo delle Province Trofeo delle Province 2009 Campionato Regionale U18 Beach Volley 1) Categorie dei tornei 2) Coppie partecipanti 3) Formule di svolgimento 4) Periodo e Luogo di Svolgimento 5) Programma dei Tornei 6) Tassa

Dettagli

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Societa affiliata alla Fipav e all MSP Manofuori Cup Non è necessario essere Campioni per divertirsi giocando a pallavolo L Associazione Culturale

Dettagli

I GIOCATORI SPROVVISTI DI UNO DEI DOCUMENTI SOPRA INDICATI NON POTRA' IN ALCUN CASO PRENDERE PARTE ALLE GARE DI CAMPIONATO

I GIOCATORI SPROVVISTI DI UNO DEI DOCUMENTI SOPRA INDICATI NON POTRA' IN ALCUN CASO PRENDERE PARTE ALLE GARE DI CAMPIONATO 1) ISCRIZIONE SQUADRE E LISTA GIOCATORI 2) CAUZIONE, QUOTE DI PARTECIPAZIONE E DI PARTITE 3) PERIODO DI SVOLGIMENTO, NUMERO SQUADRE E GIRONI 4) MODALITA' DI SVOLGIMENTO TORNEO 5) MODALITA' DI SVOLGIMENTO

Dettagli

FIPAV C.O.G.R. PIEMONTE

FIPAV C.O.G.R. PIEMONTE INDIZIONE CAMPIONATI di SERIE 2014/2015 La Federazione Italiana Pallavolo indice e la Commissione Organizzativa Gare Regionale organizza i campionati di serie interprovinciali di CN/AT. [Art. 1 e 2, comma

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2015-2016 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO

STAGIONE SPORTIVA 2015-2016 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2015-2016 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO Da questa Stagione 2015/2016 tutte le Società di ogni Serie e Categoria e tutti i Tecnici di ogni ruolo e grado, saranno obbligati all utilizzo

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO Regolamento Campionato serie C regionale A.S. 2013/2014 Formula di svolgimento: fase di qualificazione, fase ad orologio più Play-off e eventuali

Dettagli

OGGETTO: INDIZIONE CAMPIONATI PROVINCIALI E DI CATEGORIA STAGIONE AGONISTICA 2015/2016

OGGETTO: INDIZIONE CAMPIONATI PROVINCIALI E DI CATEGORIA STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 F I P A V - COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA Via Paleocapa 4/7-17100 SAVONA - tel. e fax: 019.853084 c/c postale: 13336177 - http://www.savonafedervolley.it fipavgare.sv@gmail.com - savona@federvolley.it

Dettagli

COMMISSIONE TECNICA FEDERALE

COMMISSIONE TECNICA FEDERALE COMMISSIONE TECNICA FEDERALE Prot. 10 Mantova, 09/02/2015 Alle Società di serie A e B Alla Commissione Tecnica Arbitrale Al Giudice Unico E p.c. Ai Comitati Provinciali Ai Comitati Regionali All Ufficio

Dettagli

Baruccana Volley. ART. 1 - SEDE DEL TORNEO e ORARIO DEGLI INCONTRI

Baruccana Volley. ART. 1 - SEDE DEL TORNEO e ORARIO DEGLI INCONTRI 1 Importanti novità! In questa edizione abbiamo introdotto la distinzione delle squadre iscritte in due categorie: Open e Amatori. I dettagli di ogni categoria li trovate nell articolo 5/A e 5/B. Ogni

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionati di Società 1 CAMPIONATO di SOCIETA SERIE A MASCHILE Vi partecipano di diritto le prime sei Società classificate nell anno agonistico

Dettagli

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo FIPAV Federazione Italiana Pallavolo STAGIONE SPORTIVA 2009-2010 NORME DI RIFERIMENTO PER L ATTIVITA DEI CAMPIONATI DI CATEGORIA Il presente documento costituisce una guida per campionati di categoria

Dettagli

TENNIS TAVOLO 2013-2014

TENNIS TAVOLO 2013-2014 TENNIS TAVOLO 2013-2014 Il Centro Sportivo Italiano, Comitato Provinciale di Milano, in collaborazione con SPORT-ORG snc, organizza l attività 2013/14 di Tennis Tavolo. 1 11 COPPA CSI PROVINCIALE INDIVIDUALE

Dettagli

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013.

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. Qui di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l organizzazione della gare di Play-Off e di Play-Out Il Consiglio Direttivo

Dettagli

Campionato Nazionale Pallanuoto Under 17 Maschile A Stagione 2013/2014

Campionato Nazionale Pallanuoto Under 17 Maschile A Stagione 2013/2014 Settore Pallanuoto Prot. 2013/sg/7761 Roma, 22 ottobre 2013 Spett.li Comitati Regionali FIN Società Interessate GUG GU Stampa Oggetto: Campionato Nazionale Pallanuoto Under 17 Maschile A Stagione 2013/2014.

Dettagli

ISCRIZIONE 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY FIERA DEL PRODOTTO AGRICOLO (Attività promozionale per tesserati FIPAV)

ISCRIZIONE 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY FIERA DEL PRODOTTO AGRICOLO (Attività promozionale per tesserati FIPAV) ISCRIZIONE 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY FIERA DEL PRODOTTO AGRICOLO (Attività promozionale per tesserati FIPAV) Data iscrizione: Denominazione squadra: Nome e cognome giocatore N 1: Nome e cognome giocatore

Dettagli

Varese, 27 luglio 2015 Prot. N. 132/2015. C.U. n. 01 Affisso all albo il 27 luglio 2015. Oggetto: INDIZIONE CAMPIONATI PROVINCIALI 2015/2016

Varese, 27 luglio 2015 Prot. N. 132/2015. C.U. n. 01 Affisso all albo il 27 luglio 2015. Oggetto: INDIZIONE CAMPIONATI PROVINCIALI 2015/2016 Varese, 27 luglio 2015 Prot. N. 132/2015 A TUTTE LE SOCIETA INTERESSATE E p.c. FIPAV Roma Organizzazione periferica Comitato Regionale Lombardo Comitati Provinciali Lombardia Stampa Locale LORO SEDI C.U.

Dettagli

Stagione Sportiva 2015/2016. Comunicato Ufficiale N. 001

Stagione Sportiva 2015/2016. Comunicato Ufficiale N. 001 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 001 COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 1.1 SITO INTERNET Si segnala che l indirizzo

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE 2014/2015

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE 2014/2015 CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE 2014/2015 PROGRAMMA REGOLAMENTO La Federazione Italiana Tennis organizza la prima edizione del CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI PADDLE. 1. AMMISSIONE a) Al Campionato potranno

Dettagli

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE FASI FINALI PROVINCIALI Le Fasi Finali Provinciali c5/c7 sono parte integrante dei Campionati 2013/14 e la mancata

Dettagli

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO FIPAV Federazione Italiana Pallavolo STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO E possibile effettuare tutti i versamenti dovuti alla FIPAV Nazionale (tutti quelli che hanno la causale

Dettagli

COMITATO REGIONALE UMBRIA COMUNICAZIONI VARIE NOTIZIE REGOLAMENTO INDIZIONE CAMPIONATI REGIONALI LE PRINCIPALI NORME. SERIE C e D M - F 2011/2012

COMITATO REGIONALE UMBRIA COMUNICAZIONI VARIE NOTIZIE REGOLAMENTO INDIZIONE CAMPIONATI REGIONALI LE PRINCIPALI NORME. SERIE C e D M - F 2011/2012 Perugia, 21 giugno 2011 Egregi Signori Presidenti delle Società Interessate Ai Comitati Provinciali FIPAV di PERUGIA e TERNI Alla Commissione Arbitri Regionale Alla Commissione Regionale Allenatori Al

Dettagli

ISCRIZIONE AI CAMPIONATI 2012

ISCRIZIONE AI CAMPIONATI 2012 ISCRIZIONE AI CAMPIONATI 2012 SCADENZE e iscrizioni ai campionati dovranno essere effettuate on-line oppure pervenire alla FIBS, tramite raccomandata A/R, come di seguito indicato: Italian Baseball eague

Dettagli

wild card Nazionale di 1 livello Serie C maschile 12 unico unica Si - Serie C femminile 16 unico unica Si - Regionale di 2 livello

wild card Nazionale di 1 livello Serie C maschile 12 unico unica Si - Serie C femminile 16 unico unica Si - Regionale di 2 livello CIRCOLARE di INDIZIONE CAMPIONATI - Stagione Sportiva 2015/2016 Il Comitato Regionale FIPAV del Friuli Venezia Giulia indice ed organizza, tramite la Commissione Organizzativa Gare Regionale, i Campionati

Dettagli

CIRCUITO NAZIONALE GIOVANILE U18 2013 Circuito Sperimentale Per atleti/atlete nati/e dal 1 gennaio 1996

CIRCUITO NAZIONALE GIOVANILE U18 2013 Circuito Sperimentale Per atleti/atlete nati/e dal 1 gennaio 1996 CIRCUITO NAZIONALE GIOVANILE U18 2013 Circuito Sperimentale Per atleti/atlete nati/e dal 1 gennaio 1996 Articolo 1 - INTRODUZIONE 1. La Federazione Italiana Pallavolo indice per la stagione 2013 il Circuito

Dettagli

EDIZIONE AGGIORNATA. CAMPIONATO DI PALLANUOTO FEMMINILE serie A1 Edizione 2006-2007

EDIZIONE AGGIORNATA. CAMPIONATO DI PALLANUOTO FEMMINILE serie A1 Edizione 2006-2007 CAMPIONATO DI PALLANUOTO FEMMINILE serie A1 Edizione 2006-2007 Sono ammesse a partecipare al Campionato di Serie A1 femminile, edizione 2006-2007 le seguenti Società: GEYMONAT ORIZZONTE CATANIA GIFA CITTA

Dettagli

SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE Matera, 13 Ottobre 2015 Prot. 7349 Alle Società Affiliate della Provincia di Matera Alle Scuole Elementari e Medie inferiori Affiliate Al Comune di Policoro Al CR CONI di Basilicata Al CR Fipav di Basilicata

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionato di Promozione 1 CAMPIONATO di PROMOZIONE Regionale Al Campionato di Promozione (ex serie C) maschile 2015 possono iscriversi tutte

Dettagli

Settimanale d'informazione della FIPAV Comitato Provinciale di Como Anno 20 - Numero 4 Martedì 23 SETTEMBRE 2014 www.fipav.como.it

Settimanale d'informazione della FIPAV Comitato Provinciale di Como Anno 20 - Numero 4 Martedì 23 SETTEMBRE 2014 www.fipav.como.it FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO ------------------------------------------------ Comitato Provinciale di COMO Tel. 031570495 Fax. 031570743 Viale Masia, 42 COMO www.fipav.como.it versione WEB il Comunicato

Dettagli

REGOLAMENTO 2011. Art. 1 COME ISCRIVERSI

REGOLAMENTO 2011. Art. 1 COME ISCRIVERSI REGOLAMENTO 2011 Art. 1 COME ISCRIVERSI somma di 350,00 nei seguenti modi: 1. Bonifico Bancario c.c. 2. Assegno non trasferibile intestato alla A.S.D. Stella Azzurra. 3. In contanti presso la sede in via

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO AICS REGOLAMENTO GENERALE

CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO AICS REGOLAMENTO GENERALE PREMESSA CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO AICS La parte iniziale del regolamento è riferita alle norme di carattere generale inerenti l organizzazione dei Campionati di: Calcio a 5 maschile e femminile,

Dettagli

CAMPIONATO DI SERIE C Maschile e Femminile

CAMPIONATO DI SERIE C Maschile e Femminile ( Comitato Regionale Emilia Romagna Bologna, 27 giugno 2011 Alle Società di Serie C e D m./f. Ai Consiglieri Regionali Fipav Ai Comitati Provinciali Fipav Alle Commissioni Regionali Alla Commissione Naz.

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO C.S.I. di CALCIO a 11 MASCHILE

REGOLAMENTO CAMPIONATO C.S.I. di CALCIO a 11 MASCHILE REGOLAMENTO CAMPIONATO C.S.I. di CALCIO a 11 MASCHILE A - NORME SPECIFICHE ATTIVITA Calcio11- art.1: CAMPIONATO 2013-2014 Le data di svolgimento del campionato provinciale calcio Maschile a 11: - Inizio

Dettagli

FORMULE CAMPIONATI PROVINCIALI STAGIONE 2011/2012

FORMULE CAMPIONATI PROVINCIALI STAGIONE 2011/2012 FIPAV - Comitato Provinciale di CUNEO FORMULE CAMPIONATI PROVINCIALI STAGIONE 2011/2012 I N D I C E Formula svolgimento campionato PRIMA DIVISIONE MASCHILE... pag. 1 Formula svolgimento campionato PRIMA

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI P a g i n a 1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI Stagione Sportiva 2013-2014 Delibera n. 44 - Consiglio Regionale n. 6 del 18/06/2013

Dettagli

Playoff Serie C Promozione in serie B2 Femminile Terza Fase

Playoff Serie C Promozione in serie B2 Femminile Terza Fase CU 76 del 18/05/2015 Playoff Serie C Promozione in serie B2 Femminile Terza Fase In riferimento a quanto già pubblicato ed ai risultati di prima e seconda fase, trasmettiamo in allegato i calendari della

Dettagli

Ufficio Gare Firenze

Ufficio Gare Firenze CAMPIONATO SERIE C FEMMINILE ANNO SPORTIVO 2010/2011 Competenza Ufficio Gare Regionale - Firenze FORMULA PRIMA FASE Due gironi di 7/8 squadre con formula del girone all italiana con gare di andata e ritorno

Dettagli