Oggetto: COMPUTO METRICO di MAX relativo ai lavori di ristrutturazione da eseguirsi presso appartamento in Via Secondo Cremonesi n 30 in Lodi (LO).

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Oggetto: COMPUTO METRICO di MAX relativo ai lavori di ristrutturazione da eseguirsi presso appartamento in Via Secondo Cremonesi n 30 in Lodi (LO)."

Transcript

1 Gent. Alberto Bignamini ed Elisabetta Corsini Via Ugo La Malfa Lodi - LO Oggetto: COMPUTO METRICO di MAX relativo ai lavori di ristrutturazione da eseguirsi presso appartamento in Via Secondo Cremonesi n 30 in Lodi (LO). Lodi, dicembre 2017 Getil.mi Alberto e Lisa, sono lieta di presentarvi il computo metrico relativo alle opere da eseguirsi presso l'appartamento in oggetto. Resto a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento o ulteriore in. Cordiali saluti Dott. Arch. Elena Lazzarini

2 U.M. Q.TA unitario IMPORTI totale 0 ALLESTIMENTO CANTIERE (escluso oneri di occupazione suolo pubblico) 0.1 Allestimento cantiere, preparazione area di carico e scarico macerie, eventuale installazione argano elettrico per salita e discesa macerie dalle parti comuni, materiali e attrezzature TOTALE ALLESTIMENTO CANTIERE 1 DEMOLIZIONI N.B. Tutte le voci si intendono comprensive degli oneri relativi al trasporto alle PP.DD. Per l'abbassamento al piano di carico si prega di valutare le condizioni del cantiere. 1.1 Demolizione di tavolati semplici mq. 92, Demolizione di pareti perimetrali e vano scala (spessore indicativo mq. 23,41 30 cm) 1.3 PIANO PRIMO: Rimozione di pavimento in tutti gli ambienti e del mq. 102,3 1.4 CUCINA : Rimozione e smaltimento caldaia esistente 1.5 CUCINA : Rimozione di rivestimento ceramico a parete. mq. 55, BAGNO : Rimozione di rivestimento ceramico a parete. mq. 32, BAGNO: Rimozione e smaltimento sanitari esistenti n BAGNO: Rimozione integrale dell'impianto idraulico esistente 1.9 Rimozione di tutti i caloriferi esistenti n PIANO PRIMO:Rimozione delle porte interne e dei falsi telai. n PIANO TERRA:Rimozione delle porte interne e dei falsi telai. n PIANO TERRA:Rimozione della porta blindata n PIANO TERRA:Rimozione di basculante ingresso box 1.14 PIANO PRIMO:Rimozione e smaltimento di tutti i serramenti n 8 esterni 1.15 Rimozione integrale impianto elettrico esistente NEL CASO NON SI POSSA INTEGRARE (vedere punto 4.1) 1.16 Rimozione e smaltimento di scala in muratura 1.17 Demolizione di soletta per creazione vano scala mq. 5, Rimozione di sottofondo in un locale cantina mq. 7,85 TOTALE DEMOLIZIONI 2 COSTRUZIONI 2.1 Formazione di nuova scala in muratura (come da progetto) 2.2 PIANO PRIMO:Costruzione di nuovi tavolati interni di mattoni forati 8x12x24, legati con malta fine di calce idrata, compresi architravi per la di varchi porte e realizzazione di "fasce" intonaco per perfetto piano. 2.3 PIANO TERRA: Costruzione di nuovi tavolati interni di mattoni forati 8x12x24, legati con malta fine di calce idrata, compresi architravi per la di varchi porte e realizzazione di "fasce" intonaco per perfetto piano. 2.4 PIANO PRIMO:Costruzione di nuove pareti perimetrali compresi architravi per di varchi finestre 2.5 PIANO PRIMO:Formazione di sottofondo con sabbia e cemento in tutti gli ambienti 2.6 PIANO TERRA :Formazione di sottofondo con sabbia e cemento in locale cantina 2.7 PIANO PRIMO:Formazione di intonaco su pareti di nuova mq. 121,83 mq. 13,44 mq. 6,4 mq. 92,17 mq. 7,85 mq. 243,66

3 2.8 PIANO TERRA:Formazione di intonaco su pareti di nuova mq. 26, PIANO TERRA:Lisciatura autolivellante per interni mediante mq. 92,57 applicazione di prodotto cementizio autolivellante a presa rapida per spessori da 1 a 10 mm (tipo ULTRAPLAN della MAPEI) Fornitura e posa in opera di falso telaio per porta blindata n PIANO TERRA: Fornitura e posa di falsi telai per porte interne n PIANO PRIMO: Fornitura e posa di falsi telai per porte interne n Controllo statico ed eventuale ripristino dei balconi esistenti TOTALE COSTRUZIONI 3 OPERE DA STUCCATORE - CARTONGESSISTA 3.1 PIANO PRIMO: Rasatura a GESSO di tutte le pareti di nuova 3.2 PIANO TERRA: Rasatura a GESSO di tutte le pareti di nuova 3.3 PIANO PRIMO: Rasatura con GESSO di tutte le pareti di vecchia previa piccozzatura e mano di aggrappante al fine di rendere uniformi le superfici nuove e vecchie. 3.4 PIANO TERRA: Rasatura con GESSO di tutte le pareti di vecchia previa piccozzatura e mano di aggrappante al fine di rendere uniformi le superfici nuove e vecchie. mq. 243,66 mq. 26,88 mq. 141,05 mq. 153,55 TOTALE OPERE DA STUCCATORE CARTONGESSISTA 4 OPERE DA ELETTRICISTA 4.1 Modifica e integrazione di impianto elettrico esistente. Formazione di impianto ex-novo del tipo non propagante incendio (N07-V/K). Posa di tubi in PVC corrugato per posa sotto-traccia, serie pesante e di sezione adeguata. Fornitura e posa di scatole,frutti, placche. La serie scelta è della ditta BTicino serie LightTech. La realizzazione dell impianto avverrà nell osservanza delle normative vigenti in materia, così come i materiali e i componenti da voi forniti dovranno essere conformi alle prescrizioni contenute nelle norme CEI e avranno impresso il marchio IMQ o equivalente. Impianto TV e Telefono compresi. Inclusa linea dedicata impianto aria condizionata. Incluso nuovo quadro elettrico a più linee. Esclusa fornitura e posa dei corpi illuminanti. VEDI DISEGNI ALLEGATI "STATO DI PROGETTO" di max Secondo quanto previsto dalla legge 46/90 art. 9, verrà rilasciata al termine dei lavori la dichiarazione di conformità degli impianti alla regola dell arte, compilata su modello previsto dal D.M. del TOTALE OPERE DA ELETTRICISTA

4 5 IMPIANTO IDRO-SANITARIO 5.1 L'impianto idrico partirà dalla rete esistente; le tubazioni, messe a vista, verranno adeguatamente isolate con rivestimento avente doppia funzione di barriera anticondensa e antirumore. Il rivestimento sarà realizzato con guaina di polimeri a celle chiuse di spessore adeguato. All'interno di ogni servizio e cucina saranno previste le seguenti intercettazioni: acqua calda, acqua fredda, passo rapido. Queste ultime saranno realizzate mediante installazione di rubinetti a incasso con maniglia, dello stesso modello della rubinetteria installata, se esistenti. Gli apparecchi sanitari saranno inoltre raccordati alle colonne di scarico delle acque nere, mediante tubazioni di polietilene ad alta densità a saldare, complete di raccordi e pezzi speciali occorrenti per il corretto collegamento dei dispositivi di scarico degli apparecchi sanitari. Esclusa fornitura e posa in opera di sanitari e rubinetteria. (n 4 punti acqua bagno PT- n 1 punto in lavanderia, n 3 punti bagno 1 - n 6 bagno 2 - n 2 cucina) TOTALE IMPIANTO IDRO-SANITARIO n punti H2O 14 6 FORNITURE IDRAULICHE fornitura in attesa di scelta della committenza TOTALE FORNITURE IDRAULICHE 7 IMPIANTO RISCALDAMENTO 7.1 PIANO PRIMO: Fornitura e posa in opera di impianto di riscaldamento a pannelli radianti a pavimento prodotto in conformità alle normativa vigente (mq calpestabili 92,17) 7.2 PIANO PRIMO:Predisposzione di attacchi scaldasalviette elettrico 1 in locale bagno 7.3 PIANO TERRA:Predisposzione di attacchi scaldasalviette elettrico 1 in locale bagno 7.4 Fornitura e posa di SCALDASALVIETTE - adeguatamente n 2 dimensionato - nel locale bagno Fornitura e posa di caldaia a condensazione per interni n 1 TOTALE IMPIANTO DI RISCALDAMENTO 8 IMPIANTO GAS METANO 8.1 CUCINA - verifica IMPIANTO ESISTENTE eventuale posizione contatore e allacciamento fuochi secondo nomativa vigente; COLLEGAMENTO A CALDAIA TOTALE IMPIANTO GAS METANO 9 OPERE DA PIASTRELLISTA 9.1 BAGNO 1 PIANO PRIMO : Fornitura di piastrelle in gres mq. 10,33 porcellanato A PARETE- da definirsi 9.2 BAGNO 1 PIANO PRIMO Posa di piastrelle formato indicativo mq. 8,98 cm. 60 * 60 60x120 - h.120 su parete sanitari 9.3 BAGNO 2 PIANO PRIMO : Fornitura di piastrelle in gres mq. 7,27 porcellanato A PARETE- da definirsi 9.4 BAGNO 2 PIANO PRIMO Posa di piastrelle formato indicativo mq. 8,36 cm. 60 * 60 60x120 - h.120 su parete sanitari 9.5 BAGNO PIANO TERRA : Fornitura di piastrelle in gres mq. 8,52 porcellanato A PARETE - da definirsi 9.6 BAGNO PIANO TERRA : Posa di piastrelle formato indicativo cm. mq. 7,41 60 * 60 60x120 - h CUCINA:Fornitura di piastrelle in gres porcellanato - da definirsi mq. 4, CUCINA:posa di piastrelle in gres porcellanato dietro zona lavabo e fuochi 9.9 Fornitura di piastrelle in gres porcellanato effetto legno o in alternativa effetto pietra per posa in tutti gli ambienti mq. 3,96 mq. 110

5 9.10 Posa di piastrelle in gres porcellanato effetto legno o in alternativa effetto pietra per posa in tutti gli ambienti TOTALE OPERE DA PIASTRELLISTA mq. 97,05 10 OPERE DA PARQUETTISTA in alternativa a posa piastrelle pavimento 10.1 Fornitura di pavimento in parquet prefinito mq Fornitura di pavimento in laminato con eventuale materassino mq Posa di pavimento in parquet mq. 97, Fornitura di BATTISCOPA stessa essenza del pavimento ml. 140 comprensivo di colla e quant'altro necessario alla posa dello stesso) 10.5 Posa di BATTISCOPA stessa essenza del pavimento ml. 123,16 TOTALE OPERE DA PARQUETTISTA 11 OPERE DA FALEGNAME - SERRAMENTISTA 11.1 Fornitura e posa di porte interne scorrevoli marca da definirsi - n. 12 dimensione 80x Fornitura e posa di nuova porta blindata con serratura di n. 1 sicurezza 11.4 Fornitura e posa di nuovi serramenti con doppio vetro in pvc Finestra cucina cm. 200 * 155 n. 1 Porta-finestra bagno cm. 70* 210 n. 1 Finestra camera 1 cm. 95* 210 n. 1 Finestra camera 2 cm. 150* 150 n. 1 Finestra bagno 2 cm 220*50 n. 1 Finestra camera 3 cm. 210* 155 n. 1 Finestra vano scale 115*210 n. 1 Porta-finestra sala cm. 342* 210 n Fornitura e posa di tapparelle scorrevoli con comando elettrico n Fornitura e posa di porta basculante in acciaio per accesso a garage TOTALE OPERE DA FALEGNAME - SERRAMENTISTA 12 IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO 12.1 Predisposizione per impianto di climatizzazione impianto tipo Split. In locale soggiorno e locale sottotetto MARCA MITSUBISHI O DAIKIN TOTALE IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO 13 OPERE DA IMBIANCHINO 13.1 PIANO PRIMO:Previa preparazione, tinteggiatura delle pareti con idropittura a 2 mani in colori a campione 13.2 PIANO PRIMO:Previa preparazione, tinteggiatura di tutti i plafoni con idropittura 13.3 PIANO PRIMO:Previa preparazione, tinteggiatura a smalto satinato all'acqua colori a campione delle pareti dei bagni ove non piastrellato 13.4 PIANO TERRA:Previa preparazione, tinteggiatura delle pareti con idropittura a 2 mani in colori a campione 13.5 PIANO TERRA:Previa preparazione, tinteggiatura di tutti i plafoni con idropittura 13.6 PIANO TERRA:Previa preparazione, tinteggiatura a smalto satinato all'acqua colori a campione delle pareti dei bagni ove non piastrellato TOTALE OPERE DA IMBIANCHINO mq. 343,82 mq. 107 mq. 35,15 mq. 122,91 mq. 92,57 mq. 24,07

6 14 ASSISTENZE 14.1 Assistenze murarie per la realizzazione dell'impianto elettrico Assistenze murarie per la realizzazione dell'impianto idrosanitario, e gas Assistenza muraria alle opere da piastrellista 14.4 Assistenza muraria alle opere da parquettista TOTALE ASSISTENZE RIEPILOGO 0 Allestimento cantiere 1 Demolizioni 2 Costruzioni 3 Opere da stuccatore - cartongessista 4 Opere da elettricista 5 Impianto idro sanitario 6 Forniture idrauliche 7 Impianto di riscaldamento 8 Impianto gas metano 9 Opere da piastrellista/marmista 10 Opere da parquettista 11 Opere da falegname - serramentista 12 Impianto di condizionamento 13 Opere da imbianchino 14 Assistenze TOTALE

Pag.! 1 a! 8. Tariffa Descrizione Dimensioni. Lung h. Quanti tà. Altezz a LAVORAZIONI A MISURA 1 DEM.1

Pag.! 1 a! 8. Tariffa Descrizione Dimensioni. Lung h. Quanti tà. Altezz a LAVORAZIONI A MISURA 1 DEM.1 Tariffa Descrizione Dimensioni Q.tà Largh. Lung h. Altezz a Quanti tà Prezzo Totale LAVORAZIONI A MISURA 1 DEM.1 demolizione di pareti interne, come da progetto in allegato - salone/ingresso/corridoio/cucina/

Dettagli

Comune di Sassuolo - Settore 2 Servizi al Territorio - Direzione Lavori Pubblici Lavori:Esecutivo Stadio Computo metrico estimativo pag.

Comune di Sassuolo - Settore 2 Servizi al Territorio - Direzione Lavori Pubblici Lavori:Esecutivo Stadio Computo metrico estimativo pag. Lavori:Esecutivo Stadio Computo metrico estimativo pag. 1 di 9 Allegato alla delib. n. 62 del 15/4/2003 LAVORI A BASE D'ASTA Lavori a Corpo COSTRUZIONE DI EDIFICI CIVILI, INDUSTRIALI E LORO RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

Scheda Sopralluogo Cliente Servizio Renovation House

Scheda Sopralluogo Cliente Servizio Renovation House Scheda Sopralluogo Cliente Servizio Renovation House Luogo Data e Ora Sopralluogo Potenziale Committente Segnalazione Indirizzo Tel Indirizzo e-mail P. Iva/CF P. Iva CF. Budget Lavori EURO: Piano Appartamento

Dettagli

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTO

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTO Pag. 1 di 5 LAVORAZIONI EDILI Allestimento cantiere, messa in sicurezza area di cantiere e protezione zone di passaggio a mezzo teli nylon e/o cartoni e pulizia

Dettagli

RESIDENCE CARLO URBINO. Via Carlo Urbino - Crema (CR) Capitolato di vendita GI.E.GI s.r.l.

RESIDENCE CARLO URBINO. Via Carlo Urbino - Crema (CR) Capitolato di vendita GI.E.GI s.r.l. RESIDENCE CARLO URBINO Via Carlo Urbino - Crema (CR) Capitolato di vendita GI.E.GI s.r.l. INTRODUZIONE Oggetto del presente capitolato sono le opere di finitura e di manutenzione straordinaria da realizzarsi

Dettagli

ELENCO PREZZI. Prezzi N Descrizione U.m. unitari

ELENCO PREZZI. Prezzi N Descrizione U.m. unitari 1 Assistenza muraria comprensiva di manodopera, materiali, ponteggi di servizio, manovalanza ed ogni altro onere necessario alla messa in opera delle apparecchiature relative all'impianto igienico-sanitario

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE MURARIE ED IMPIANTISTICHE RIFACIMENTO BAGNI C.F. PADOVA FEMMINILE U M. 1/A-1/B-2/A-2/B-3/A-3/B-4/A-4/B n.

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE MURARIE ED IMPIANTISTICHE RIFACIMENTO BAGNI C.F. PADOVA FEMMINILE U M. 1/A-1/B-2/A-2/B-3/A-3/B-4/A-4/B n. Data Pubblicazione: 24/05/2017 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE MURARIE ED IMPIANTISTICHE RIFACIMENTO BAGNI C.F. PADOVA FEMMINILE Smontaggio e rimozione di infisso interno in legno, compreso il telaio,

Dettagli

CAPITOLATO LAVORI DA ESEGUIRE PRESSO L'UNITA' IMMOBILIARE SITA IN VIA DE CHIRICO, MILANO 4 PIANO

CAPITOLATO LAVORI DA ESEGUIRE PRESSO L'UNITA' IMMOBILIARE SITA IN VIA DE CHIRICO, MILANO 4 PIANO SIG. GIANLUCA GAMBINO SIG.RA MARTA LOCATELLI MILANO - VIA DE CHIRICO, CAPITOLATO LAVORI DA ESEGUIRE PRESSO L'UNITA' IMMOBILIARE SITA IN VIA DE CHIRICO, - 05 MILANO PIANO PREDISPOSIZIONE CANTIERE CON INSTALLAZIONE

Dettagli

Computo metrico estimativo opere da idraulico

Computo metrico estimativo opere da idraulico BAGNO DISABILI Smontaggio vacchi sanitari e vecchie rubinetterie. Carico e trasporto alle PP.DD. Oneri compresi al fine di rendere il lavoro a corpo TOTALE,00,00 2 6 8 Smontaggio vecchie tubazioni di adduzione

Dettagli

Alloggio tipo Mq. 40,00/50,00

Alloggio tipo Mq. 40,00/50,00 alt. peso TOTALE manodop manodop manodop Opere preliminari 749/1 Oneri di discarica q.le 55,00 TOTALE q.le 55,00 1,30 71,50 40 0,52 28,60 42,90 749/11 Oneri di discarica provenienti da materiali serramenti

Dettagli

Alloggio tipo Mq. 80,00/90,00

Alloggio tipo Mq. 80,00/90,00 alt. peso TOTALE manodop Opere preliminari 749/1 Oneri di discarica q.le 140,00 TOTALE q.le 140,00 1,30 182,00 40 0,52 72,80 109,20 749/11 Oneri di discarica provenienti da materiali serramenti in legno

Dettagli

EDIFICAZIONE RESIDENZA ALBA - AL MAPPALE N 580 A COLLINA D ORO - AGRA -

EDIFICAZIONE RESIDENZA ALBA - AL MAPPALE N 580 A COLLINA D ORO - AGRA - STUDIO D ARCHITETTURA GIUSEPPE QUARTARONE SAGL di Giuseppe Quartarone Arch. dipl. SIA/OTIA Studio d Architettura: Strada Regina 61 b 6928 Manno Telefono 091 605 62 07 Natel 079 659 99 55 Fax 091 605 62

Dettagli

RESIDENZA LA CORTE DEL PANE. Giussano, via dell Addolorata

RESIDENZA LA CORTE DEL PANE. Giussano, via dell Addolorata RESIDENZA LA CORTE DEL PANE Giussano, via dell Addolorata Progetto realizzato da : LA CORTE DEL PANE S.R.L. in collaborazione con : studio di progettazione arch. Elli e Pasquina Case & co immobiliare studio

Dettagli

Sintesi delle Caratteristiche Costruttive

Sintesi delle Caratteristiche Costruttive LOFT - PALAZZINA - JOLLY Sintesi delle Caratteristiche Costruttive STRUTTURA ESISTENTE La struttura in cemento armato è stata accuratamente recuperata e consolidata mediante prodotti specifici. SOPPALCHI

Dettagli

EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE. via DARIO SCAGLIONE n.19 ALBA

EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE. via DARIO SCAGLIONE n.19 ALBA EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE via DARIO SCAGLIONE n.19 ALBA 1 CAPITOLATO DESCRITTIVO DEI LAVORI PAVIMENTI CAMERE In tutte le camere ad esclusione del bagno, i pavimenti saranno

Dettagli

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE VS APPARTAMENTO

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE VS APPARTAMENTO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE VS APPARTAMENTO B B PRATICHE AMMINISTRATIVE Presentazione SCIA presso il Comune di appartenenza, compresa la relazione tecnica ed esclusi i diritti di istruttoria. ac,00 Elaborazione

Dettagli

ibis s.r.l. Sede sociale: 20090 TREZZANO s/n (Milano) Via Verri, 9 Tel. (02) 48.40.17.99 Fax (02) 48.40.05.37

ibis s.r.l. Sede sociale: 20090 TREZZANO s/n (Milano) Via Verri, 9 Tel. (02) 48.40.17.99 Fax (02) 48.40.05.37 DESCRIZIONE DI MASSIMA DELLE CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE E DELLE OPERE DI FINITURA DELLE PALAZZINE IN CORSICO, VIA A.LABRIOLA E DON STURZO Generalità La costruzione è costituita interamente da strutture

Dettagli

LOTTIZZAZIONE LA VIGNA SUBBIANO

LOTTIZZAZIONE LA VIGNA SUBBIANO LOTTIZZAZIONE LA VIGNA SUBBIANO GRUPPO EGIDIO IMMOBILIARE SRL In splendida posizione nell esclusivo contesto in Loc. La Vigna a Subbiano realizziamo ville unifamiliari e bifamiliari di pregio costruite

Dettagli

GIARDINI LEGNONE. Condominio Armonia. Via Legnone MILANO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO

GIARDINI LEGNONE. Condominio Armonia. Via Legnone MILANO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO GIARDINI LEGNONE Condominio Armonia Via Legnone 22-30 MILANO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO SCHEDE TECNICHE ILLUSTRATIVE SIGILLO 75 CASSONETTO COIBENTATO Serramenti appartamenti in alluminio anodizzato

Dettagli

Via Londonio 11, Milano

Via Londonio 11, Milano Via Londonio 11, Milano L EDIFICIO L edificio si sviluppa su 8 piani: 7 piani a ad uso residenziale, atrio d ingresso e spazi comuni al piano terra, parcheggi, cantine e locali tecnici al piano interrato.

Dettagli

DOTAZIONE DI CAPITOLATO

DOTAZIONE DI CAPITOLATO DOTAZIONE DI CAPITOLATO CAMERA MATRIMONIALE (APPARTAMENTI A/B/C/D/E/F/G/H) Predisposizione aria condizionata: n 1 punto split Punto luce invertito: n 1 +3 punti d accensione distinti Invertitore: n 1 in

Dettagli

Prezzo Unitario. N. ordine. Dimensioni parti simili lunghezza larghezza altezza totale. Importo

Prezzo Unitario. N. ordine. Dimensioni parti simili lunghezza larghezza altezza totale. Importo Chiusura piano pilotis 1 3 Rimozione di pavimenti mq 340,00 350,00 12,00 4 200,00 2 2 Demolizione di massi, massetto continuo in calcestruzzo o malta cementizia mq 380,00 15,50 5 890,00 2b maggiorazione

Dettagli

Complesso residenziale. Via Caposile 5 MILANO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO

Complesso residenziale. Via Caposile 5 MILANO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO Complesso residenziale Via Caposile 5 MILANO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO SCHEDE TECNICHE ILLUSTRATIVE LATO INTERNO LATO ESTERNO CASSONETTO COIBENTATO Serramenti appartamenti in PVC con finitura esterna

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Bacoli Provincia di Napoli. Intervento di ristrutturazione straordinaria di un fabbricato per civile abitazione OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di Bacoli Provincia di Napoli. Intervento di ristrutturazione straordinaria di un fabbricato per civile abitazione OGGETTO: Comune di Bacoli Provincia di Napoli pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Intervento di ristrutturazione straordinaria di un fabbricato per civile abitazione COMMITTENTE: Sig. Agostino Caliendo e Maria Longobardi

Dettagli

REGISTRO DI CONTABILITA'

REGISTRO DI CONTABILITA' Comune di Forlì Provincia di Forlì - Cesena pag. 21 REGISTRO DI CONTABILITA' OGGETTO: Opere edili per ristrutturazione e divisione unità immobiliari di un fabbricato ad uso civile abitazione sito a Forlì

Dettagli

COMPUTO METRICO PER OFFERTA

COMPUTO METRICO PER OFFERTA PROGETTO: 00 - RISTRUTTURAZIONE CASA ROSSI LAVORAZIONI SELEZIONATE: Tutti i computi - Lavori, a misura e in economia, inclusi quelli del PSC - Tutte le classi - Tutti i gruppi omogenei - Tutte le fasi

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI DELLE UNITA IMMOBILIARI

CARATTERISTICHE GENERALI DELLE UNITA IMMOBILIARI ALLEGATO C.Z. COSTRUZIONI srl Pioltello via Correggio CAPITOLATO DEGLI ELEMENTI DI FINITURA (aggiornamento del 13.03.2017) CARATTERISTICHE GENERALI DELL INTERVENTO Edificio a basso consumo energetico classe

Dettagli

Allestimento di cantiere

Allestimento di cantiere Allestimento di cantiere Allestimento di Impianto di cantiere a norma con le normative vigenti in materia di sicurezza Opere provvisorie per erogazione acqua, energia elettrica Realizzazione di Recinzione

Dettagli

EDIFICIO IN CLASSE B

EDIFICIO IN CLASSE B EDIFICIO IN CLASSE B DESCRIZIONE DELLE OPERE DELL EDIFICIO RESIDENZIALE IN COSTRUZIONE posto in Cesano Maderno (MI) via Garibaldi 1. STRUTTURA E MURATURE - Strutture portanti in calcestruzzo armato per

Dettagli

RESIDENZA AURELIO MENDRISIO

RESIDENZA AURELIO MENDRISIO RESIDENZA AURELIO MENDRISIO INDICE - RENDER INTERNI... - IL LUOGO... - LA RELAZIONE TECNICA... - IL PROGETTO... - APPARTAMENTO 1... - APPARTAMENTO 2... - APPARTAMENTO 3... - APPARTAMENTO 4... - APPARTAMENTO

Dettagli

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n.

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. ALLEGATO "A" Comune di Benevento Provincia di BN DIAGRAMMA DI GANTT cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Lavori

Dettagli

CAPITOLATO ILLUSTRATO PER FINITURE INTERNE DEGLI APPARTAMENTI DI NUOVA COSTRUZIONE NELLO STABILE DI VIA CARSO 13 TORINO

CAPITOLATO ILLUSTRATO PER FINITURE INTERNE DEGLI APPARTAMENTI DI NUOVA COSTRUZIONE NELLO STABILE DI VIA CARSO 13 TORINO CAPITOLATO ILLUSTRATO PER FINITURE INTERNE DEGLI APPARTAMENTI DI NUOVA COSTRUZIONE NELLO STABILE DI VIA CARSO 13 TORINO Descrizioni di capitolato Le unità residenziali saranno rifinite con i materiali

Dettagli

PALAZZINA RESIDENZIALE A REGGIO EMILIA

PALAZZINA RESIDENZIALE A REGGIO EMILIA PALAZZINA RESIDENZIALE A REGGIO EMILIA IN VIA PETROLINI LATERALE VIA TERRACHINI (ZONA PISCINA) Inserimento su vista aerea L ACCESSO ALLA NUOVA PALAZZINA SU VIA PETROLINI. 2 Planimetria generale e piano

Dettagli

Appartamenti A e B APPARTAMENTO AL PIANO TERRA 1 COMPOSTO DA 2 VANI, BAGNO, PORTICATO, GIARDINO, RIPOSTIGLIO

Appartamenti A e B APPARTAMENTO AL PIANO TERRA 1 COMPOSTO DA 2 VANI, BAGNO, PORTICATO, GIARDINO, RIPOSTIGLIO Appartamenti A e B APPARTAMENTO AL PIANO TERRA 1 COMPOSTO DA 2 VANI, BAGNO, PORTICATO, GIARDINO, RIPOSTIGLIO A APPARTAMENTO m 2 45,50 PORTICATO m 2 38,00 RIPOSTIGLIO m 2 5,00 GIARDINO m 2 60,00 B APPARTAMENTO

Dettagli

I corrugati, i tubi in pvc, le scatole da incasso e lo sportello con telaio metallico per la nicchia esterna verranno da me forniti.

I corrugati, i tubi in pvc, le scatole da incasso e lo sportello con telaio metallico per la nicchia esterna verranno da me forniti. Si richiede preventivo per realizzare le opere in muratura di seguito elencate, inclusi trasporto, fornitura di materiali necessari e smaltimento degli scarti di lavorazione. I corrugati, i tubi in, le

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN RIVOLI (TO) VIA OMEGNA

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN RIVOLI (TO) VIA OMEGNA RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN RIVOLI (TO) VIA OMEGNA SCAVI E REINTERRI ESECUZIONE DI SCAVO DI SBANCAMENTO ESEGUITO CON MEZZI MECCANICI, ESECUZIONE DI SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA

Dettagli

Computo metrico. dei lavori da eseguire presso i locali 5b, 5c e 5d in viale Carnaro, Roma. Premessa. Capitoli di spesa

Computo metrico. dei lavori da eseguire presso i locali 5b, 5c e 5d in viale Carnaro, Roma. Premessa. Capitoli di spesa Computo metrico dei lavori da eseguire presso i locali 5b, 5c e 5d in viale Carnaro, Roma. Premessa La situazione attuale di detti locali si può riassumere in: 1) Ostruzione e rottura del percorso principale

Dettagli

Residenze MP Finance Via Don Minzoni 12 Alghero - Sardegna

Residenze MP Finance Via Don Minzoni 12 Alghero - Sardegna Residenze MP Finance Via Don Minzoni 12 Alghero - Sardegna ARCHITETTURA DELL EDIFICIO Il palazzo èdisegnato da una sovrapposizione di strati, la cui combinazione dàforma ad una serie di ampie terrazze

Dettagli

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE A due passi dal centro storico, immobili in fase di realizzazione con finiture di pregio. Possibilità di scegliere materiali e disposizione interna. Pannelli

Dettagli

CUP: D19G B - PROGETTO PRELIMINARE CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA

CUP: D19G B - PROGETTO PRELIMINARE CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA Manifestazione di interesse per gli interventi di recupero e riqualificazione del patrimonio E.R.P. ai sensi della d.g.r. 14 maggio 2015, n. 3577 linea di azione b.5) di via Giuseppina, 6, 6/A, 6/B CUP:

Dettagli

Bagni I pavimenti dei bagni saranno realizzati in piastrelle di grès porcellanato, vari formati a scelta dell acquirente dalla ditta fornitrice.

Bagni I pavimenti dei bagni saranno realizzati in piastrelle di grès porcellanato, vari formati a scelta dell acquirente dalla ditta fornitrice. PAVIMENTI INTERNI Soggiorno/Pranzo/Corridoi/Camere I pavimenti di queste zone saranno realizzati a scelta del committente, in piastrelle di grès porcellanato vari formati tra cui 12,5x50, 30 x 30, 50 x

Dettagli

- 1 - INCIDENZA MANO D'OPERA (%) UNITA' DI MISURA QUAN- TITA' ART. DI ELENCO PREZZO UNITARIO COSTO MANO D'OPERA ( ) IMPORTO N. O.

- 1 - INCIDENZA MANO D'OPERA (%) UNITA' DI MISURA QUAN- TITA' ART. DI ELENCO PREZZO UNITARIO COSTO MANO D'OPERA ( ) IMPORTO N. O. ( ) 1 21.1.1 Taglio a sezione obbligata di muratura Piano Terra Cerchiatura n. 2: ml. (2,12+0,25+0,25) x 0,45 x 0,25 mc. 0,295 n. 2 x ml. 0,45 x 0,25 x 2,20. mc. 0,495 Apertura vano e cerchiatura n. 3:

Dettagli

RESIDENZA VIGNE BASSE

RESIDENZA VIGNE BASSE RESIDENZA VIGNE BASSE CARATTERISTICHE DEGLI IMMOBILI - Certificazione energetica - Certificazione acustica - Murature esterne ad elevato isolamento termico con cappotto esterno - Murature e solai divisori

Dettagli

COMPUTO METRICO RELATIVO A LAVORI INTERNI DI RISTRUTTURAZIONE BAGNI NEI LOCALI DELLA SEDE CROCE ROSSA ITALIANA SITA IN PALERMO, VIA NENNI 75

COMPUTO METRICO RELATIVO A LAVORI INTERNI DI RISTRUTTURAZIONE BAGNI NEI LOCALI DELLA SEDE CROCE ROSSA ITALIANA SITA IN PALERMO, VIA NENNI 75 COMPUTO METRICO RELATIVO A LAVORI INTERNI DI RISTRUTTURAZIONE BAGNI NEI LOCALI DELLA SEDE CROCE ROSSA ITALIANA SITA IN PALERMO, VIA NENNI 75 COMMITTENTE: CROCE ROSSA ITALIANA VIA P. NENNI 75 PALERMO. PALERMO,

Dettagli

Esecuzione lavori lotti 5/7/9/11. Esecuzione lavori Lotto 21. Codice prezziario. N ordine. Sicurezza Quantità Totale parziale

Esecuzione lavori lotti 5/7/9/11. Esecuzione lavori Lotto 21. Codice prezziario. N ordine. Sicurezza Quantità Totale parziale Esecuzione lavori lotti 5/7/9/11 1C.01.110.0030a 1 Demolizione di pavimenti esterni con relativa malta di allettamento. - in piastrelle di cemento, ceramica, cotto mq 8,41.= 0,30.= 109,60.= 921,74.= 32,88.=

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE DELL EDIFICIO RESIDENZIALE IN costruzione posto in Giussano (MI) frazione Birone di Giussano via Stradivari

DESCRIZIONE DELLE OPERE DELL EDIFICIO RESIDENZIALE IN costruzione posto in Giussano (MI) frazione Birone di Giussano via Stradivari DESCRIZIONE DELLE OPERE DELL EDIFICIO RESIDENZIALE IN costruzione posto in Giussano (MI) frazione Birone di Giussano via Stradivari 1. STRUTTURA E MURATURE - Strutture in calcestruzzo armato per muri in

Dettagli

CAPITOLATO VILLE DI NUOVA COSTRUZIONE ZONA VALLEVERDE A TRE ELEVAZIONI A QUATTRO ELEVAZIONI

CAPITOLATO VILLE DI NUOVA COSTRUZIONE ZONA VALLEVERDE A TRE ELEVAZIONI A QUATTRO ELEVAZIONI CAPITOLATO VILLE DI NUOVA COSTRUZIONE ZONA VALLEVERDE A TRE ELEVAZIONI A QUATTRO ELEVAZIONI Per informazioni puoi chiamare direttamente al 334/7704679 WWW.GRUPPOSIGMA.IT - Via Bergamo, is. 47/A Messina

Dettagli

GARA PER LA CESSIONE E COSTITUZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE RELATIVO ALL IMMOBILE COMUNALE SITO IN PIAZZA DELLA PACE N. 3 ALLEGATO N.

GARA PER LA CESSIONE E COSTITUZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE RELATIVO ALL IMMOBILE COMUNALE SITO IN PIAZZA DELLA PACE N. 3 ALLEGATO N. GARA PER LA CESSIONE E COSTITUZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE RELATIVO ALL IMMOBILE COMUNALE SITO IN PIAZZA DELLA PACE N. 3 ALLEGATO N. 5 INTERVENTI NECESSARI AL RIPRISTINO DELL IMMOBILE Rivalta di Torino,

Dettagli

RELAZIONE TECNICA 1. INTRODUZIONE

RELAZIONE TECNICA 1. INTRODUZIONE RELAZIONE TECNICA 1. INTRODUZIONE Oggetto del presente progetto è la ristrutturazione di una porzione dell immobile ad uso governativo di proprietà dell Agenzia del Demanio, ubicato in Cagliari nella via

Dettagli

CAPITOLATO DELLE OPERE RELATIVE AI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTO AL PIANO PRIMO UBICATO IN VIA G. P. DA PALESTRINA CIV.

CAPITOLATO DELLE OPERE RELATIVE AI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTO AL PIANO PRIMO UBICATO IN VIA G. P. DA PALESTRINA CIV. MILANO, 01/02/2017 CAPITOLATO DELLE OPERE RELATIVE AI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTO AL PIANO PRIMO UBICATO IN VIA G. P. DA PALESTRINA CIV. 6 A MILANO Premessa: L appartamento di Via G. Pier Luigi

Dettagli

è una iniziativa in collaborazione

è una iniziativa in collaborazione PARCO SAN GIUSTO è solo in VIA VICOLUNGO è una iniziativa in collaborazione tra la PROGETTO ZARA e la RESIDENZE IMMOBILIARE Parco San Giusto è la prima lottizzazione romana che può fregiarsi dell etichetta

Dettagli

Parco del Sole. Prestigiose residenze. Aurelia. Tel. 06 / Via Alessandro Bausani Casal Selce Un iniziativa. Commercializzazione

Parco del Sole. Prestigiose residenze. Aurelia. Tel. 06 / Via Alessandro Bausani Casal Selce Un iniziativa. Commercializzazione BrocureFlint:Brocure 16pag Flint 28/05/09 15:24 Pagina 1 Parco del Sole Prestigiose residenze Commercializzazione Tel. 06 / 52 20 62 92 Aurelia Via Alessandro Bausani Casal Selce Un iniziativa Ingegneri

Dettagli

RELAZIONE GENERALE TECNICO-DESCRITTIVA DEGLI INTERVENTI

RELAZIONE GENERALE TECNICO-DESCRITTIVA DEGLI INTERVENTI PROGETTO 17-15/2012 OSPEDALE MAGGIORE INTERVENTI DI ADEGUAMENTO DEI LOCALI DEL CENTRO DEL SERVIZIO IMMUNO TRASFUSIONALE RELAZIONE GENERALE TECNICO-DESCRITTIVA DEGLI INTERVENTI Sommario 1 PREMESSA... 3

Dettagli

15. Rivestimento in ceramica. 16. Impianto elettrico standard. 17. Impianto idrico sanitario, standard. 18. Sanitari a colonna e rubinetterie come da

15. Rivestimento in ceramica. 16. Impianto elettrico standard. 17. Impianto idrico sanitario, standard. 18. Sanitari a colonna e rubinetterie come da CAPITOLATO DELLE OPERE STANDARD Mod.1.60 Soluzione chiavi in mano tecnologia Telaio TR 1. Pareti perimetrali a Telaio in legno, trasmittanza U= 0,13 W/mqK, trasmittanza termica periodica Yie= 0,49 W/mqK,

Dettagli

Residence Leonardo - Marano (VE) capitolato delle opere. leonardo.masierorealestate.it

Residence Leonardo - Marano (VE) capitolato delle opere. leonardo.masierorealestate.it Residence Leonardo - Marano (VE) capitolato delle opere leonardo.masierorealestate.it CAPITOLATO DELLE OPERE RESIDENCE LEONARDO VIA PACINOTTI MARANO DI MIRA MARANO DI MIRA Via Pacinotti DESCRIZIONE DELLE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di PALERMO Provincia Palermo Oggetto : Stazione appaltante : LAVORI RELATIVI ALL'INSTALLAZIONE DI NUOVI CONDIZIONATORI TIPO MONOSPLIT, PRESSO VARIE SEDI AZIENDALI AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO di MASSIMA

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO di MASSIMA Comune di Tesero Provincia di Trento pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO di MASSIMA OGGETTO: COMMITTENTE: PROGETTO PRELIMINARE delle opere di completamento del 2^ STRALCIO (impiantistica) e del 3^STRALCIO

Dettagli

Capitolato generico - Premessa generale

Capitolato generico - Premessa generale Capitolato generico - Premessa generale Le descrizioni dei lavori, riportate nel presente allegato, s intendono semplicemente sommarie e schematiche, al solo scopo di individuare e fissare gli elementi

Dettagli

LE GARDENIE di Palmero Gianmarco & C. S.a.s. Signori

LE GARDENIE di Palmero Gianmarco & C. S.a.s. Signori REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI VERZUOLO LE GARDENIE di Palmero Gianmarco & C. S.a.s. Signori INTERVENTO COSTRUTTIVO IN ZONA SRT DEL P.R.G. P. di C. 564/210, variante con P. di C. 715/2012

Dettagli

EDIFICIO C edilizia libera

EDIFICIO C edilizia libera ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA CROCIFISSO

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA CROCIFISSO Versione 04 del 26.01.2012 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA CROCIFISSO ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento. MASSETTI E VESPAI

Dettagli

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI TUTTO COMPRESO 585mq iva inclusa E CON LE DETRAZIONI INVESTI LA METÀ! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI RESTYLING FACILE TI PERMETTE DI DARE UNA NUOVA IMMAGINE ALLA TUA CASA SENZA MODIFICARNE GLI SPAZI.

Dettagli

Residenza Il Boschetto. Arluno (MI) DESCRIZIONE di MASSIMA

Residenza Il Boschetto. Arluno (MI) DESCRIZIONE di MASSIMA Residenza Il Boschetto Arluno (MI) DESCRIZIONE di MASSIMA DESCRIZIONE DI MASSIMA DELLE CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE E DELLE OPERE DI FINITURA DI N. 3 PALAZZINE IN ARLUNO Generalità Le costruzioni sono palazzine

Dettagli

Cisliano Centro Residenziale Trefor Village

Cisliano Centro Residenziale Trefor Village --+ - PRESENTAZIONE Nell inserimento di nuovi complessi residenziali nel Comune di Cisliano, dove si cerca di integrare le nuove realtà con il contesto urbano attualmente esistente, spicca il centro residenziale

Dettagli

A.S.P. Città di Siena

A.S.P. Città di Siena costo unit. A.S.P. Città di Siena Ristrutturazione locali per il trasferimento della FARM. 2 e locali annessi, con fornitura arredi e quanto altro necessario per dare l'opera finita e completa "chiavi

Dettagli

PALAZZI CALDIERI 3,5,7, FIRENZE

PALAZZI CALDIERI 3,5,7, FIRENZE AD Casa srl e Futura Casa srl - Via Giovanni Boccaccio 50 50133 FIRENZE (sede amministrazione) Via Ponte Alle Mosse 172 - Firenze Via Ghibellina 74 - Firenze (sede operativa) Via Ragionieri 50 - Sesto

Dettagli

CASANUOVA S.R.L. ****************************************************************

CASANUOVA S.R.L. **************************************************************** CASANUOVA S.R.L. CAPITOLATO GENERALE DELLE OPERE E DEI MATERIALI DA UTILIZZARE PER LA COSTRUZIONE DEL COMPLESSO RESIDENZIALE IN LOC. PETROZZA DI MONTALTO UFF. (CS) ****************************************************************

Dettagli

QUADRO COMPARATIVO FRA PREZZI

QUADRO COMPARATIVO FRA PREZZI LUCIANO ROSETTI VIALE XXV APRILE 29 - SARZANA (SP) Telefono 0187622198 e-mail: lrosetti@gmail.com QUADRO COMPARATIVO FRA PREZZI OGGETTO: Costruzione villetta unifamiliare in Via Alta n. 12, permesso di

Dettagli

PLANIMETRIA GENERALE area scoperta mq. 1200,00

PLANIMETRIA GENERALE area scoperta mq. 1200,00 ex Fattoria Rancan PLANIMETRIA GENERALE area scoperta mq. 1200,00 RIPOSTIGLIO MQ. 8.83 VERDE PRIVATO MQ. 1200.00 GARAGE MQ. 46.55 PORTICO MQ. 55.15 CUCINA MQ. 29.00 LAVANDERIA MQ. 21.56 SOGGIORNO MQ. 41.42

Dettagli

Residenziale Baroni" EDIFICIO A 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana. Elaborato Grafico

Residenziale Baroni EDIFICIO A 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana. Elaborato Grafico ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

Residenza San Michele

Residenza San Michele Residenza San Michele Edifici Residenziali in VAREDO VIA SAN MICHELE CAPITOLATO DELLE FINITURE SOMMARIO 1.0 - PAVIMENTI E RIVESTIMENTI 2.0 - SERRAMENTI... 3.0 - IMPIANTI DI RISCALDAMENTO E DI CONDIZIONAMENTO

Dettagli

1:100 SUPERFICI. SUL superficie utile lorda 75.0 mq + TERRAZZA. 13.0mq. GIARDINO / PATIO 22.0 mq. DOCCIA 3.7 mq. BAGNO 6.8 mq. ZONA GIORNO 36.

1:100 SUPERFICI. SUL superficie utile lorda 75.0 mq + TERRAZZA. 13.0mq. GIARDINO / PATIO 22.0 mq. DOCCIA 3.7 mq. BAGNO 6.8 mq. ZONA GIORNO 36. RESIDENZA ALLA ROGGIA SORENGO Residenza alla Roggia Via alla Roggia 6 9 2 4 S o r e n g o mail.carulli@gmail.com 076-457 90 87 www.residenzaroggia.ch RESIDENZA ALLA ROGGIA SORENGO Via alla Roggia 6924

Dettagli

!"#$%&&#&%'(") ) (*'+')",%-%.%')!"/%,"(&%#$") 0$ ) ) #).7%"("/)89&:) ) ) ) ) )

!#$%&&#&%'() ) (*'+'),%-%.%')!/%,(&%#$) 0$ ) ) #).7%(/)89&:) ) ) ) ) ) !"#$%&&#&%'(") ) (*'+')",%-%.%')!"/%,"(&%#$") 0$12344560) ) #).7%"("/)89&:) ) ) ) ) ) Edificio residenziale "Lärchhof a Chienes (BZ) GENERALE La ditta Rubner Immobilien srl ha voluto realizzare in comune

Dettagli

EDIFICIO C edilizia libera

EDIFICIO C edilizia libera ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

I N F O R M A Z I O N I P E R V E N D I T E PARTNERS:

I N F O R M A Z I O N I P E R V E N D I T E PARTNERS: RESIDENCE WHITE NOVENTA PADOVANA loc. Noventana PARTNERS: I N F O R M A Z I O N I P E R V E N D I T E Studio Tecnico Associato ZERO SETTE Rossetto geom. Alessandro Daniele Ing. Icaro L E Via S. Antonio,

Dettagli

3. Computo Metrico Estimativo

3. Computo Metrico Estimativo Comune di TRIVIGNO Provincia di POTENZA Ufficio Tecnico Oggetto: Committente: P.O. FESR BASILCATA 007/03 - ASSE VI "Inclusione sociale" - Piani di Offerta Integrati di Servizi (P.O.I.S.) - Lavori di "Completamento

Dettagli

RESIDENZA. D1 4 ½ locali APPARTAMENTO. 147,00 mq 30,50 mq terrazza. Residenza Moretto. mail.carulli@gmail.com 076-457 90 87 w w w. t r e m a r.

RESIDENZA. D1 4 ½ locali APPARTAMENTO. 147,00 mq 30,50 mq terrazza. Residenza Moretto. mail.carulli@gmail.com 076-457 90 87 w w w. t r e m a r. APPARTAMENTO D1 4 ½ locali 147,00 mq 30,50 mq terrazza Residenza Moretto mail.carulli@gmail.com 076-457 90 87 w w w. t r e m a r. c h IL PROGETTO A pochi minuti dal centro città, dall'autostrada e dalla

Dettagli

N. Codice Indicazione dei lavori e delle somministrazioni UM Quantità Prezzo Importo

N. Codice Indicazione dei lavori e delle somministrazioni UM Quantità Prezzo Importo Capitolo: OPERE EDILI 02.03.011* Demolizione di pavimenti e rivestimenti. Demolizione di pavimenti e rivestimenti murali, interni ed esterni. E' esclusa la preparazione per l'eventuale... occorre per dare

Dettagli

Abitazioni unifamiliari zona A Scèpp Camorino, mappale n RFD

Abitazioni unifamiliari zona A Scèpp Camorino, mappale n RFD Odis B. De Leoni SA Impresa di costruzioni 6723 Marolta Abitazioni unifamiliari zona A Scèpp Camorino, mappale n. 2148 RFD Ubicazione Il progetto prevede l edificazione di due abitazioni unifamiliari gemelle

Dettagli

VIA ZURIGO 28/2 MILANO

VIA ZURIGO 28/2 MILANO CAPITOLATO DESCRIZIONE DELLE OPERE E FINITURE INTERNE DELLE UNITA' RESIDENZIALI SITE AL PIANO 1 DEL CONDOMINIO DI VIA ZURIGO 28/2 VIA ZURIGO 28/2 MILANO 0 CapitolatoZurigo rev03 CAPITOLATO DESCRIZIONE

Dettagli

COSTRUZIONE DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE VILLETTE A SCHIERA sulle pp.cc.nn e 1570/2 C.C. Di Rozzol DESCRIZIONE TECNICA 13/03/2015

COSTRUZIONE DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE VILLETTE A SCHIERA sulle pp.cc.nn e 1570/2 C.C. Di Rozzol DESCRIZIONE TECNICA 13/03/2015 PROVINCIA DI TRIESTE COMUNE DI TRIESTE COSTRUZIONE DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE VILLETTE A SCHIERA sulle pp.cc.nn. 1559 e 1570/2 C.C. Di Rozzol DESCRIZIONE TECNICA 13/03/2015 1) OPERE STRUTTURALI 1.1) SCAVI

Dettagli

CAPITOLATO Comune Subbiano [AR]

CAPITOLATO Comune Subbiano [AR] CAPITOLATO Comune Subbiano [AR] Localita Il Palazzo FINAG srl - Viale Dante 74/7 - Comune di Capolona (Arezzo) Tel/Fax 0575.420039 1 CAPITOLATO LAVORI 2010 MURATURA Murature perimetrali con doppio muro

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI Dip.to 5 - "Lavori Pubblici" Settore Impianti e Manutenzioni zie 27-16 Manutenzione strutture comunali. Opere da Idraulico UNITARI il Progettista Geom. Petagna Massimo V. Il Resp.le del Procedimento Ing.

Dettagli

EDIFICIO C. Residenziale Baroni" 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana/Via Mar Caspio. Elaborato grafico

EDIFICIO C. Residenziale Baroni 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana/Via Mar Caspio. Elaborato grafico ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

CAPITOLATO COMMERCIALE DESCRITTIVO

CAPITOLATO COMMERCIALE DESCRITTIVO CAPITOLATO COMMERCIALE DESCRITTIVO Questo documento è stato predisposto con fini meramente illustrativi e non costituisce alcun presupposto contrattuale. Le fotografie riportate nel presente documento

Dettagli

Cisliano Centro Residenziale Trefor Village

Cisliano Centro Residenziale Trefor Village DESCRIZIONE TECNICA DELLE OPERE PRESENTAZIONE Nell inserimento di nuovi complessi residenziali nel Comune di, dove si cerca di integrare le nuove realtà con il contesto urbano attualmente esistente, spicca

Dettagli

Elenco Schede Tecniche Piano di Manutenzione dell Opera

Elenco Schede Tecniche Piano di Manutenzione dell Opera Elenco Schede Tecniche Piano di Manutenzione dell Opera FASI LAVORATIVE Manuale di Manutenzione Manuale d uso Programma Manutenzione Schede Edilizia Civile 61 61 61 183 Opere di Sostegno e Protezione 11

Dettagli

Comune di Castrofilippo COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

Comune di Castrofilippo COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di Castrofilippo Provincia di Agrigento COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO LAVORI DI RIFACIMENTO DEL PROSPETTO PROSPICIENTE LA P.ZZA P. BORSELLINO COMMITTENTE COMUNE DI CASTROFILIPPO IL PROGETTISTA

Dettagli

CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA COMPLETA CHIAVI IN MANO DI ALLOGGIO MONOCAMERA SITO IN TORINO VIA SAN SECONDO N.

CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA COMPLETA CHIAVI IN MANO DI ALLOGGIO MONOCAMERA SITO IN TORINO VIA SAN SECONDO N. Oggetto: CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA COMPLETA CHIAVI IN MANO DI ALLOGGIO MONOCAMERA SITO IN TORINO VIA SAN SECONDO N. 25; Proprietà (parte venditrice): F.B.R. Immobiliare S.r.l.;

Dettagli

STRUTTURA PORTANTE MURATURE

STRUTTURA PORTANTE MURATURE STRUTTURA PORTANTE Tutte le strutture sono progettate per rispondere ai più recenti dettami in materia di costruzione in zona sismica, esse prevedono l utilizzo di calcestruzzi a resistenza caratteristica

Dettagli

Elenco di massima delle opere per la realizzazione del progetto di restyling richiesto

Elenco di massima delle opere per la realizzazione del progetto di restyling richiesto COMPUTO METRICO DI MASSIMA _ REDESIGN APPARTAMENTO Elenco di massima delle opere per la realizzazione del progetto di restyling richiesto Committente: Descrizione U.M. Quantità Prezzo unitario Prezzo complessivo

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA COMUNE DI MILANO Settore Edilizia Scolastica GRUPPO 4 ZONA 6- SCUOLA N 5132 -------- RELAZIONE DESCRITTIVA DELLE OPERE DA REALIZZARE PER L ADEGUAMENTO DELL IMPIANTO ANTINCENDIO PRESSO LA SCUOLA MATERNA

Dettagli

COMUNE DI ASTI PROVINCIA DI ASTI

COMUNE DI ASTI PROVINCIA DI ASTI Sede Operativa di Asti Via Carducci n. 86-14100 - Asti Tel. 0141-38.09.01 Fax 0141-38.09.230 www.atc.asti.it @pec: protocollo@cert.atc.asti.it COMUNE DI ASTI PROVINCIA DI ASTI LAVORI DI REALIZZAZIONE DI

Dettagli

CAPITOLATO DELLE OPERE

CAPITOLATO DELLE OPERE CAPITOLATO DELLE OPERE VILLA COMPLESSO RESIDENZIALE WHITE VILLAGE COMUNE DI CORNAREDO IN VIA PREGNANA 2. - 1 - Sommario Introduzione... - 3 - Rivestimenti esterni... - 3 - Divisori interni... - 3 - Opere

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO NEL COMUNE DI MORRO D ALBA VIA DON ALDO MONTESI (AN) ------------------------------------------------------------------------------- DESCRIZIONE DELLE OPERE STRUTTURA COPERTURA

Dettagli

VIA SAN VINCENZO MILANO

VIA SAN VINCENZO MILANO VIA SAN VINCENZO MILANO DESCRIZIONE GENERALE DEI MATERIALI COSTRUTTIVI INTERNI DESCRIZIONE GENERALE La descrizione dei materiali, riportata nel seguente fascicolo, s intende sommaria e schematica con il

Dettagli

Sassuolo Gestioni Patrimoniali S.r.l.

Sassuolo Gestioni Patrimoniali S.r.l. Sassuolo Gestioni Patrimoniali S.r.l. COMUNE DI SASSUOLO OPERE DI RISTRUTTURAZIONE DEI SERVIZI IGIENICI PRESSO LA SCUOLA PRIMARIA "GIOVANNI PASCOLI" IN SASSUOLO (MO) PROGETTO DEFINITIVO / ESECUTIVO PREVISTE

Dettagli

SOC. ARCHIMEDIA IMMOBILIARE S.R.L.

SOC. ARCHIMEDIA IMMOBILIARE S.R.L. SOC. ARCHIMEDIA IMMOBILIARE S.R.L. CAPITOLATO DELLE OPERE E DELLE LAVORAZIONI CAPITOLATO LAVORI RELATIVO AL CANTIERE SITO IN MARINO VIA DEI CONFINI DI CASTEL GANDOLFO STRUTTURA DELL' EDIFICIO La struttura

Dettagli

CAPITOLATO. (Es. di solaio utilizzato con lastra Predalles)

CAPITOLATO. (Es. di solaio utilizzato con lastra Predalles) CAPITOLATO CARATTERISTICHE TECNICHE E DESCRITTIVE DELL IMMOBILE Tutti i materiali e le tecniche utilizzate per la realizzazione del complesso immobiliare RAVINE saranno scrupolosamente selezionati e certificati,

Dettagli