IBM Tivoli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Server. Guida per l utente. Versione GC

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IBM Tivoli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Server. Guida per l utente. Versione 5.1.0 GC13-3081-00"

Transcript

1 IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Guida per l utente Versione GC

2

3 IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Guida per l utente Versione GC

4 Nota Prima di utilizzare questo prodotto e le relatie informazioni, consultare la sezione Appendice H, Informazioni particolari, a pagina 119. Prima edizione (noembre 2002) Questa edizione si riferisce alla ersione di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer e a tutti i successii release e modifiche, se non diersamente indicato in nuoe edizioni. Copyright International Business Machines Corporation Tutti i diritti riserati. Limitazione per gli utenti appartenenti al goerno degli Stati Uniti -- L uso, la duplicazione o la diulgazione sono limitati dal GSA ADP Schedule Contract con la IBM Corp.

5 Indice Figure Tabelle ii Informazioni su questo manuale.... ix A chi si riolge questo manuale ix Pubblicazioni ix Libreria di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer ix Pubblicazioni prerequisite x Accesso alle pubblicazioni in formato elettronico. x Tioli Information Center x Ordinazione delle pubblicazioni xi Come iniare la propria opinione sulle pubblicazioni xi Accessibilità xi Come contattare il supporto clienti xi Conenzioni utilizzate in questo manuale.... xi Conenzioni tipografiche xi Capitolo 1. Panoramica di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure, Versione 5.1.0: WebLogic Serer Gestione delle disponibilità Gestione delle prestazioni Gestione delle operazioni Panoramica di IBM Tioli Monitoring Spiegazione della terminologia di IBM Tioli Monitoring Ruoli di autorizzazione Risorse gestite ed endpoint Opzioni dell interfaccia utente Capitolo 2. Impostazione di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Indicazioni di base per l impostazione del prodotto 11 Impostazione dei ruoli di autorizzazione Registrazione delle risorse di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Collegamento ad un JRE per ciascun endpoint Impostazione dell ambiente IBM Tioli Monitoring 17 Distribuzione di profili Distribuzione di profili dal desktop Tioli Distribuzione di profili utilizzando MDist Capitolo 3. Impostazione di Tioli Enterprise Console per la correlazione di eenti Panoramica di Tioli Enterprise Console Configurazione del serer degli eenti Tioli Enterprise Console Capitolo 4. Integrazione con Tioli Business Systems Manager Descrizione di Tioli Business Systems Manager.. 29 Prerequisiti Integrazione di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer con Tioli Business Systems Manager Configurazione del serer degli eenti Tioli Enterprise Console per il suo utilizzo con Tioli Business Systems Manager Rileamento delle risorse per Tioli Business Systems Manager Gestione di Tioli Business Systems Manager Disinstallazione dell integrazione di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer da Tioli Business Systems Manager Capitolo 5. Gestione dei modelli di risorsa Libreria dei modelli di risorsa Modifica delle indicazioni Specifica delle attiità per un indicazione Inio di un aiso agli amministratori quando si erifica un eento Creazione di regole di pianificazione Modifica delle impostazioni di registrazione dei dati 44 Gestione di profili e modelli di risorsa sugli endpoint Gestione dei gateway di Managing IBM Tioli Monitoring Determinazione dei modelli di risorsa in esecuzione sugli endpoint Visualizzazione dei risultati del modello di risorsa con IBM Tioli Monitoring Web Health Console.. 48 Comprensione della condizione delle risorse.. 49 Connessione alla IBM Tioli Monitoring Web Health Console Capitolo 6. Gestione delle risorse di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Registrare o annullare la registrazione di un dominio WebLogic Configurazione dei domini WebLogic Registrazione ed annullamento della registrazione dei serer WebLogic Configurazione dei serer WebLogic Rileamento dei serer WebLogic in uno specifico dominio Aio, arresto e kill di un serer Conalida di un serer WebLogic Capitolo 7. Come utilizzare attiità e laori iii

6 Esecuzione di un attiità Personalizzazione di un attiità Creazione di un laoro Esecuzione di un laoro Pianificazione di un laoro Capitolo 8. Abilitazione di Tioli Enterprise Data Warehouse Panoramica Serer di controllo Archiio di dati centrale Data mart Interfaccia per i prospetti Gestione degli utenti e dei gruppi utenti Informazioni su utenti e gruppi utenti Ruoli di Tioli Enterprise Data Warehouse Creazione di un utente IBM Console Assegnazione di ruoli ad un utente Creazione di un gruppo utenti Assegnazione di utenti ad un gruppo utenti Assegnazione di gruppi utenti ad un data mart.. 82 Gestione dei prospetti di Tioli Enterprise Data Warehouse Schemi a stella, data mart e prospetti di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Esecuzione di prospetti Pianificazione dell esecuzione automatica di prospetti Modifica delle impostazioni predefinite per i prospetti Creazione di prospetti Appendice A. Guida di riferimento rapida per i ruoli di autorizzazione per comandi e attiità Appendice B. Guida di riferimento rapida per le attiità Appendice C. Impostazione di IBM Tioli Monitoring Creazione di gestori di profilo e profili Iscrizione di risorse ai gestori di profilo Aggiunta di modelli di risorsa predefiniti ai profili 98 Aggiunta di modelli di risorsa personalizzati ai profili Nuoa esecuzione delle distribuzioni di profilo non riuscite Appendice D. Creazione di modelli di risorsa personalizzati Creazione di modelli di risorsa personalizzati utilizzando IBM Tioli Monitoring Workbench Appendice E. Classi di eento e regole Classi di eento Regole per i modelli di risorsa e gli eenti Appendice F. Determinazione dei problemi Problemi possibili e soluzioni temporanee Determinazione dei problemi generale Determinazione dei problemi di Tioli Enterprise Console Determinazione dei problemi di Tioli Enterprise Data Warehouse Determinazione dei problemi delle attiità Determinazione dei problemi relatii ai modelli di risorsa Appendice G. Accessibilità Utilizzo della tecnologia di assistenza Ingrandimento degli elementi isualizzati sullo schermo Documentazione in formati accessibili Utilizzo di testo alternatio Appendice H. Informazioni particolari 119 Marchi Indice analitico i IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer: Guida per l utente

7 Figure 1. Output delle risorse del serer WebLogic finestra dell attiità WebLogic_Configure_TEC La finestra della regione delle politiche: Monitoring for WebLogic La finestra WebLogicDomain Finestra Scopri serer Esempio di una finestra degli argomenti delle attiità

8 i IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer: Guida per l utente

9 Tabelle 1. Conteggio delle ricorrenze Indicazioni di base per l impostazione del prodotto Integrazione con Tioli Business System Manager Gestione dei modelli di risorsa modelli di risorsa di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Esempio di determinazione della condizione Come utilizzare attiità e laori Indicazioni di base per la gestione di utenti e gruppi utenti Tioli Enterprise Data Warehouse Indicazioni di base per la gestione dei prospetti di Tioli Enterprise Data Warehouse Nomi dei filtri temporali e alori predefiniti ruoli di autorizzazione per le attiità di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer ruoli di autorizzazione per i comandi di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer attiità di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Indicazioni di base per il controllo di risorse ed applicazioni Indicazioni di base per la creazione di modelli di risorsa personalizzati Problemi generali e soluzioni problemi di Tioli Enterprise Console e soluzioni problemi di Tioli Enterprise Data Warehouse e soluzioni Problemi relatii alle attiità e soluzioni Problemi relatii ai modelli di risorsa e soluzioni ii

10 iii IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer: Guida per l utente

11 Informazioni su questo manuale La Guida per l utente di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure, Versione 5.1.0: WebLogic Serer fornisce le informazioni relatie all impostazione ed all utilizzo di IBM Tioli Monitoring per Web Infrastructure: WebLogic Serer per la gestione di risorse Serer WebLogic. A chi si riolge questo manuale Pubblicazioni Questo manuale si riolge agli amministratori ed ai programmatori di sistema che utilizzano IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure per gestire risorse Serer WebLogic. Chi consulta questo manuale dee aere dimestichezza con: I sistemi operatii su cui engono eseguiti i serer Web, quali UNIX, Microsoft Windows 2000, Windows NT e Linux L amministrazione di serer Web L ambiente di gestione Tioli Questa sezione elenca le pubblicazioni contenute nella libreria di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer e gli eentuali altri documenti correlati. Descrie inoltre come accedere alle pubblicazioni Tioli online, come ordinare le pubblicazioni Tioli e come inoltrare i commenti relatii alle pubblicazioni Tioli. Libreria di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer La libreria di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer contiene le seguenti pubblicazioni: IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure Installation and Setup Guide, GC Fornisce le informazioni relatie all installazione ed all impostazione di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure. IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure Release Notes, GI Fornisce una panoramica del prodotto, i requisiti di sistema e le informazioni di installazione aggiuntie. IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure Reference Guide, GC Fornisce informazioni sulla programmazione dettagliate relatie a modelli di risorsa, attiità, comandi e messaggi di errore di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer. IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Warehouse Enablement Pack Implementation Guide, SC Fornisce le informazioni relatie all installazione ed all utilizzo di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Warehouse Enablement Pack. ix

12 Questo documento si troa nel CD IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure, Version 5.1.0: Component Software CD nella directory tedw_apps_etl\gwl\pkg\110\doc. IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Limitations and Workarounds Supplement, SC Fornisce informazioni sui problemi che potrebbero erificarsi e informazioni sui problemi rileati dagli utenti che sono stati risolti. Pubblicazioni prerequisite Per utilizzare in modo ottimale le informazioni contenute in questo manuale, bisogna aere prima dimestichezza con alcune delle caratteristiche di IBM Tioli Monitoring; queste informazioni sono disponibili nei seguenti manuali: IBM Tioli Monitoring User s Guide, SC Fornisce una panoramica di IBM Tioli Monitoring, con un attenzione particolare per i modelli di risorsa. Descrie inoltre come utilizzare l interfaccia utente. IBM Tioli Monitoring Workbench User s Guide, SC Descrie l utilizzo di IBM Tioli Monitoring Workbench per creare e personalizzare modelli di risorsa. Accesso alle pubblicazioni in formato elettronico Le pubblicazioni per questo prodotto sono disponibili nei formati PDF e HTML tramite i seguenti supporti: IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure, Version 5.1.0: Documentation CD, LK3T Questo CD contiene tutte le pubblicazioni in lingua inglese per questo prodotto, fatta eccezione per i supplementi Web-only Limitations and Workarounds. Per accedere alle pubblicazioni, utilizzare un browser Web per aprire il file start.html, che si troa nella root directory del CD. Nota: Il manuale IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Warehouse Enablement Pack Implementation Guide si troa nel CD del prodotto, non nel CD della documentazione. Il CD della documentazione in lingua nazionale contiene sia le pubblicazioni in inglese che quelle tradotte, fatta eccezione per i supplementi Web-only Limitations and Workarounds. Per accedere alle pubblicazioni, utilizzare un browser Web per aprire il file start.html, che si troa nella root directory del CD. Tioli Information Center IBM mette a disposizione tutte le pubblicazioni relatie a questo prodotto disponibili o aggiornate sul sito Web Tioli Information Center. Tioli Information Center è accessibile al seguente indirizzo Web: Fare clic sul link di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure per accedere alla libreria del prodotto. x IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer: Guida per l utente

13 Accessibilità Ordinazione delle pubblicazioni E possibile ordinare le pubblicazioni in formato cartaceo online dal sito Web IBM Publications Center: E anche possibile ordinare telefonicamente chiamando uno di questi numeri: Negli Stati Uniti: In Canada: Negli altri paesi, consultare il seguente sito Web per un elenco dei numeri di telefono: Come iniare la propria opinione sulle pubblicazioni Per eentuali commenti o suggerimenti sui prodotti e sulla documentazione Tioli, completare il modulo relatio alle opinioni dei clienti sul seguente sito Web: Le funzioni di accessibilità aiutano gli utenti affetti da disabilità fisiche, quali mobilità o ista limitate, ad utilizzare con successo i prodotti software. Con questo prodotto, è possibile utilizzare le tecnologie di assistenza per una riproduzione audio degli elementi dell interfaccia che ne consenta così il corretto utilizzo. E anche possibile utilizzare la tastiera inece del mouse per utilizzare tutte le funzioni dell interfaccia utente grafica. Per ulteriori informazioni sulle funzioni di accessibilità di questo prodotto, consultare l Appendice G, Accessibilità, a pagina 117. Come contattare il supporto clienti Se si hanno problemi con un prodotto Tioli, è possibile riolgersi al supporto clienti. Consultare il manuale Customer Support Handbook al seguente sito Web: Questo manuale fornisce le informazioni su come contattare il supporto clienti, a seconda della graità del problema da risolere, e le seguenti informazioni: Registrazione e idoneità Numeri di telefono ed indirizzi , in base al paese in cui ci si troa Quali informazioni raccogliere prima di riolgersi al supporto Conenzioni utilizzate in questo manuale Questo manuale utilizza arie conenzioni per azioni e termini speciali, percorsi e comandi dipendenti dal sistema operatio ed elementi grafici margine. Conenzioni tipografiche In questo manuale sono utilizzate le seguenti conenzioni tipografiche: Informazioni su questo manuale xi

14 Grassetto I comandi in caratteri minuscoli o in caratteri misti, le opzioni dei comandi e gli indicatori presenti nel testo si presentano così, in grassetto. Anche gli elementi della GUI ed i nomi delle chiai si presentano così, in grassetto. Corsio Le ariabili, i alori che bisogna fornire, i nuoi termini e le parole e le frasi sottolineate si presentano così, in corsio. Spaziatura fissa I comandi, le opzioni dei comandi e gli indicatori che si presentano su una riga separata, gli esempi di codice, l output ed il testo dei messaggi si presentano così, a spaziatura fissa. Le stringhe di testo che bisogna digitare, quando si presentano nel testo, i nomi di metodi e classi Jaa e le tag HTML e XML si presentano anch essi così, a spaziatura fissa. xii IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer: Guida per l utente

15 Capitolo 1. Panoramica di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure, Versione 5.1.0: WebLogic Serer Gestione delle disponibilità IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure, Versione 5.1.0: WebLogic Serer fornisce uno strumento di gestione di sistema centralizzata per Serer WebLogic. IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer abilita l utente a gestire i serer WebLogic. IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer consente di gestire e controllare le risorse Serer WebLogic fornendo delle estensioni a Tioli Management Framework, IBM Tioli Monitoring, Tioli Enterprise Console, Tioli Business Systems Manager e Tioli Enterprise Data Warehouse. IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer utilizza i modelli di risorsa IBM Tioli Monitoring per gestire in modo efficiente le risorse Serer WebLogic distribuite. Utilizzare IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer per eseguire le seguenti attiità: Controllare ed interpretare i dati sulle prestazioni e la disponibilità per le risorse Serer WebLogic negli ambienti distribuiti Gestire le prestazioni e la disponibilità delle risorse Serer WebLogic Raccogliere e gestire i dati cronologici memorizzati in un archiio di dati centrale Inoltrare gli eenti Serer WebLogic a Tioli Enterprise Console Gestire l automatizzazione e la correlazione di eenti utilizzando Tioli Business Systems Manager Nota: Per potere utilizzare le funzioni di gestione degli eenti, è necessario che siano installati Tioli Enterprise Console e Tioli Business Systems Manager. In questo manuale, gli argomenti relatii alla gestione degli eenti sono basati sul presupposto che Tioli Enterprise Console e Tioli Business Systems Manager siano installati quando richiesto. IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer fornisce le seguenti funzioni: Gestione delle disponibilità Gestione delle prestazioni Gestione delle operazioni IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer fornisce dei modelli di risorsa che controllano periodicamente lo stato dei componenti di Serer WebLogic. Ad esempio, i modelli di risorsa controllano i serer per rilearne i seguenti stati: In esecuzione Spegnimento in corso Sospeso 1

16 Gestione delle prestazioni Gestione delle operazioni Standby Sconosciuto Down E possibile configurare i modelli di risorsa per personalizzare il ciclo di controllo e per modificare le soglie di attiazione. Per garantire che si stanno gestendo tutte le risorse disponibili, IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer fornisce l attiità discoer_weblogic_serer che rilea i serer WebLogic. Quando l attiità discoer_weblogic_serers rilea nuoe risorse di serer WebLogic le aggiunge alla configurazione Tioli. I modelli di risorsa di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer abilitano l utente a misurare e notificare le prestazioni dei ari componenti in esecuzione sulle risorse Serer WebLogic, come ad esempio le prestazioni di Enterprise JaaBean (EJB) oppure le prestazioni del pool delle connessioni al database, che entrambe influenzano le prestazioni delle applicazioni Web in esecuzione sui serer. Le attiità di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer abilitano a gestire le risorse di Serer WebLogic su base giornaliera. E possibile utilizzare queste attiità per: Aiare ed arrestare i serer WebLogic Controllare lo stato e richiamare le informazioni sulle risorse di Serer WebLogic Le regole degli eenti di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer gestiscono le informazioni presentate sulla console degli eenti. Queste regole correlano e chiudono gli eenti e rimuoono gli eenti innocui e duplicati che non sono più importanti. Le funzioni di notifica degli eenti di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer supportano il filtraggio degli eenti Tioli standard, che è possibile utilizzare per ridurre il numero di eenti iniato al serer degli eenti. Oltre ad inoltrare gli eenti ai Tioli Enterprise Console, IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer può anche inoltrare eenti a Tioli Business Systems Manager. Panoramica di IBM Tioli Monitoring IBM Tioli Monitoring consente di distribuire modelli di risorsa di applicazione pratica preconfigurati ed i modelli di risorsa standard e personalizzati per automatizzare il controllo di risorse essenziali. In questo contesto, una risorsa è qualcosa che influenza le operazioni di un sistema di elaborazione ed include i dischi fisici e logici, la CPU, la memoria, le stampanti, i processi in esecuzione ed i serizi, quali LanMan, la registrazione eenti Windows, il daemon di sistema di registrazione UNIX syslogd e il protocollo TCP/IP. Ciò consente di rileare strozzature nel sistema ed altri potenziali problemi e definire il recupero automatico per situazioni critiche. In questo modo gli amministratori di sistema non debbono analizzare in modo manuale grosse quantità di dati relatii alle prestazioni. Il software di controllo si integra con le altre soluzioni di disponibilità Tioli, inclusi Tioli Business System Manager e Tioli Enterprise Console. 2 IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer: Guida per l utente

17 Un modello di risorsa cattura e restituisce informazioni, quali lo stato di un database o la disponibilità di un serer, su una risorsa o un applicazione software nell ambiente di gestione Tioli. Per utilizzare un modello di risorsa, bisogna definirlo e distribuirlo ad un endpoint. Tioli fornisce degli strumenti per l organizzazione delle risorse di sistema sul desktop Tioli. I serer sono iscritti ai gestori di profilo. Queste iscrizioni forniscono il canale tramite il quale i modelli di risorsa sono distribuiti ai serer. Un gestore di profilo contiene anche i profili, che sono contenitori per informazioni specifiche per le applicazioni su un particolare tipo di risorsa. Ciascun profilo contiene uno o più modelli di risorsa. E possibile iscriere risorse ad un gestore di profilo.e possibile distribuire profili indiiduali nel gestore di profilo agli iscritti del gestore di profilo. E possibile raggruppare i gestori di profilo in un modo che soddisfi le proprie esigenze. I gestori di profilo possono riflettere un raggruppamento funzionale di risorse, di modelli di risorsa o un qualsiasi altro tipo di raggruppamento. In modo analogo, un profilo può contenere qualsiasi combinazione di modelli di risorsa. Tuttaia, bisogna raccogliere i profili sulla base delle risorse: i serer Web hanno bisogno dei modelli di risorsa di serer Web ed i serer database hanno bisogno di modelli di risorsa di serer di database. E possibile definire ciascun modello di risorsa per includere informazioni come la frequenza con cui iene controllato lo stato delle risorse e cosa fare quando sono soddisfatte determinate condizioni. Alcuni modelli di risorsa forniscono delle impostazioni predefinite e delle azioni di risposta che è possibile regolare. Altri modelli di risorsa richiedono che si definiscano tutte le impostazioni. Consultare il manuale IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure Reference Guide per una descrizione delle singole impostazioni. Prima di eseguire un modello di risorsa, bisogna iscriere la risorsa serer al gestore di profilo che contiene il profilo in cui è memorizzato il modello di risorsa. Bisogna quindi distribuire il profilo alla risorsa. Per impostazione predefinita, i modelli di risorsa sono impostati per dientare attii quando li si distribuisce agli iscritti. E possibile attiare o disattiare i modelli di risorsa dopo che sono stati distribuiti. Spiegazione della terminologia di IBM Tioli Monitoring Questa sezione descrie i concetti principali richiesti per comprendere come utilizzare il prodotto IBM Tioli Monitoring. Nota: Le seguenti definizioni sono alide per i modelli di risorsa in generale. Non sono specifiche per i modelli di risorsa forniti da IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer. Per informazioni sulla configurazione dei modelli di risorsa di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer, consultare il manuale IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure Reference Guide. Azioni E possibile associare una o più azioni di recupero con uno specifico eento. Queste azioni engono attiate automaticamente quando si erifica l eento e, di nome, engono utilizzate per ripristinare un liello di serizio di sistema soddisfacente. Ogni olta che si erifica un eento, il sistema fornisce una notifica dell eento, attia un azione di recupero per ripristinare delle condizioni soddisfacenti e, se l azione iene eseguita con esito positio, fornisce una notifica dell aenuta esecuzione dell azione. Le azioni sono associate all esecuzione di un metodo CIM oppure all esecuzione di un programma. Associare le azioni con le indicazioni Capitolo 1. Panoramica di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure, Versione 5.1.0: WebLogic Serer 3

18 quando si modifica un modello di risorsa esistente utilizzando questo software o quando si crea un nuoo modello di risorsa con IBM Tioli Monitoring Workbench. Attributi Gli attributi possono essere dei alori stringa o numerici. Quando si crea un nuoo modello di risorsa con IBM Tioli Monitoring Workbench, è possibile qualificare un eento specificando i relatii attributi sulla base delle informazioni che si desidera engano controllati dal modello di risorsa. Ad esempio, un eento può indicare uno spazio su disco insufficiente. Quando si specificano gli attributi, come un nome di disco, oppure lo spazio su disco disponibile, il modello di risorsa può generare un indicazione più precisa del problema. Per ciascun modello di risorsa, alcuni degli attributi sono designati come chiai. Cicli Quando un modello di risorsa iene eseguito su un endpoint, raccoglie i dati ad interalli regolari, denominati cicli; la durata di un ciclo è l interallo di tempo, espressa in secondi. Un modello di risorsa in un interallo di tempo di 60 secondi raccoglie i dati ogni 60 secondi. Ciascuno dei modelli di risorsa forniti ha un interallo di tempo predefinito che è possibile modificare quando si definisce il modello di risorsa. A ciascun ciclo, il modello di risorsa raccoglie i dati, li analizza, genera gli eenti ed attia le azioni specificate. I dati raccolti sono un istantanea dello stato delle risorse specificate nel modello di risorsa. Componente Gathering Historical Data Il componente Gathering Historical Data abilita IBM Tioli Monitoring ad utilizzare Tioli Decision Support for Serer Performance Prediction e Tioli Enterprise Data Warehouse. Il componente Gathering Historical Data utilizza i dati raccolti da specifici modelli di risorsa IBM Tioli Monitoring per inserire i dati in un database sul serer Tioli doe è installato il componente Gathering Historical Data. I dati raccolti engono aggregati ogni 24 ore ed aggiunti al database IBM Tioli Monitoring, da d oe possono essere utilizzati in analisi che aiutano a pianificare la crescita di rete utilizzando dei parametri chiae di misurazione di sistema. Per ulteriori informazioni su Tioli Enterprise Data Warehouse, consultare le seguenti pubblicazioni: Tioli Distributed Monitoring Warehouse Enablement Pack: Implementation Guide Enabling an Application for Tioli Enterprise Data Warehouse Funzione heartbeat IBM Tioli Monitoring opera una funzione heartbeat che controlla lo stato di sistema di base sugli endpoint collegati al gateway su cui è abilitata. Gli eenti possono essere iniati a Tioli Business Systems Manager (a condizione che il componente Tioli Business Systems Manager Adapter sia installato sul gateway), a Tioli Enterprise Console e a IBM Tioli Monitoring Notice Group. Indicazioni ed eenti Un indicazione iene generata quando lo stato di una determinata risorsa soddisfa i criteri definiti. Da sola, un indicazione non attia azioni specifiche. Quando le indicazioni engono aggregate, il modello di risorsa genera un eento. Quando si definisce un eento, bisogna specificare in base a quali condizioni un certo numero di indicazioni iene aggregato in un eento. Bisogna anche specificare se queste indicazioni deono essere 4 IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer: Guida per l utente

19 consecutie oppure se la sequenza può essere interrotta da uno o più cicli di controllo che non registrano indicazioni. I cicli durante i quali non engono generate indicazioni sono denominati buchi. Un eento può notificare che è stato rileato un problema nello stato della risorsa, attiare un azione e, se abilitato, iniare una notifica al serer Tioli Enterprise Console oatioli Business Systems Manager. Indicazioni Ciascun modello di risorsa genera un indicazione quando engono superate le soglie definite in un determinato ciclo. Una singola ricorrenza di un indicazione non rappresenta un problema; la persistenza di indicazioni potrebbe inece esserlo. Il modello di risorsa misura la persistenza delle indicazioni e le aggrega in base alle specifiche dell utente o in base alle modalità di definizione delle impostazioni per ricorrenze e buchi. Se la persistenza di un indicazione soddisfa il numero specificato di ricorrenze, il modello di risorsa genera un eento. Le indicazioni possono essere generate dalle seguenti circostanze: Quando iene superata una singola soglia Quando iene superata una combinazione di due o più soglie Quando iene modificata una combinazione di altri fattori Ricorrenze e buchi Le ricorrenze ed i buchi registrano il erificarsi o meno di un indicazione durante un ciclo per uno specifico modello di risorsa. Una ricorrenza è un ciclo durante il quale iene superata almeno una soglia e si erifica un indicazione per un determinato modello di risorsa. Un buco è un ciclo durante il quale un indicazione non si erifica per un determinato modello di risorsa. Un buco significa che nessuna delle condizioni che generano un indicazione è stata soddisfatta. Eenti Un eento è un aggregazione di un numero definito di ricorrenze consecutie durante le quali ci può essere un numero definito di buchi consecutii. Un eento iene generato solo quando l algoritmo di aggregazione rilea il numero di ricorrenze consecutie definito nell indicazione con cui è associato l eento. Un eento erifica la persistenza di un indicazione eliminando i picchi e i cali non rappresentatii nell arco di un periodo di cicli. Un indicazione che persiste per ari cicli è possibile che indichi l esistenza di un problema. Pertanto, un eento definisce che si è erificato un numero di ricorrenze nell arco di un periodo di cicli. Quando si definisce un eento, è possibile specificare quanti buchi consecutii nella sequenza di ricorrenze consecutie sono permessi. La specifica di quanti buchi consecutii sono permessi durante l accumulazione delle ricorrenze consecutie consente di continuare il conteggio delle ricorrenze consecutie se uno o due cicli sono al di sotto della soglia. I seguenti esempi illustrano cosa succede se si definisce un eento come tre ricorrenze e due buchi. 1 rappresenta una ricorrenza e 0 rappresenta un buco Poiché ci sono meno di tre buchi tra ciascuna delle tre ricorrenze, le tre ricorrenze sono consecutie. Pertanto, la sequenza rappresenta un eento. Capitolo 1. Panoramica di IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure, Versione 5.1.0: WebLogic Serer 5

20 Se ciascuna ricorrenza è seguita dal numero massimo di buchi specificato in sette cicli, iene attiato un eento Se l algoritmo conta due ricorrenze consecutie e rilea quindi tre buchi consecutii (più buchi di quelli consentiti nella definizione di un eento per quest esempio),imposta il conteggio delle ricorrenze su zero. Consultare la sezione Tabella 1. Tabella 1. Conteggio delle ricorrenze Sequenza Conteggio delle ricorrenze Quando si definisce un eento, è anche possibile indicare se si desidera che il sistema notifichi al serer Tioli Enterprise Console, oppure a Tioli Business Systems Manager, che un eento è stato generato. L operatore di Tioli Monitoring può modificare queste selezioni successiamente, quando il modello di risorsa iene incluso in un profilo di Tioli Monitoring. E anche possibile definire il grado di graità ed il messaggio che specificherà la notifica dell eento. Eenti di eliminazione Un eento di eliminazione è una funzione di modello di risorsa che, se abilitata, consente a IBM Tioli Monitoring di chiudere un eento quando le circostanze che lo hanno causato non sono più presenti. Gli eenti di eliminazione possono essere elaborati dal serer Tioli Enterprise Console e da Tioli Business Systems Manager. Gli eenti di eliminazione hanno una graità di harmless (innocuo), indipendentemente dalla graità dell eento originale, ma hanno lo stesso ID eento dell eento originale. Ad esempio, un serizio iene arrestato ed il serer Tioli Enterprise Console ricee un eento di notifica di questo problema. Fino a quando il serizio non iene riaiato, il problema è ancora presente sull endpoint, ma IBM Tioli Monitoring non inia ulteriori notifiche al serer Tioli Enterprise Console. Se la funzione relatia agli eenti di eliminazione è abilitata, appena il serizio iene riaiato iene iniato un eento di eliminazione al serer Tioli Enterprise Console, chiudendo così l eento originale. L eento di eliminazione stesso non iene di norma isualizzato sul serer, poiché la sua sola funzione consiste nell eliminare l eento di errore originale. Nota: Non è possibile eliminare gli eenti correlati. 6 IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer: Guida per l utente

IBM WebSphere Commerce. Operazioni tecniche: File di aiuto in linea

IBM WebSphere Commerce. Operazioni tecniche: File di aiuto in linea IBM WebSphere Commerce Operazioni tecniche: File di aiuto in linea Versione 5.1 IBM WebSphere Commerce Operazioni tecniche: File di aiuto in linea Versione 5.1 Nota Prima di utilizzare questo prodotto

Dettagli

Tivoli Identity Manager. Guida per l utente. Versione 4.5.1 SC13-3156-02

Tivoli Identity Manager. Guida per l utente. Versione 4.5.1 SC13-3156-02 Tioli Identity Manager Guida per l utente Versione 4.5.1 SC13-3156-02 Tioli Identity Manager Guida per l utente Versione 4.5.1 SC13-3156-02 NOTA: Prima di utilizzare queste informazioni ed il prodotto

Dettagli

Guida di riferimento rapido

Guida di riferimento rapido IBM Tioli Storage Resource Manager Guida di riferimento rapido Versione 1 Rilascio 2 GC13-3130-01 IBM Tioli Storage Resource Manager Guida di riferimento rapido Versione 1 Rilascio 2 GC13-3130-01 Seconda

Dettagli

Guida alla configurazione

Guida alla configurazione IBM Tioli Identity Manager Guida alla configurazione Versione 4.5.1 SC13-3227-00 IBM Tioli Identity Manager Guida alla configurazione Versione 4.5.1 SC13-3227-00 Nota: Prima di utilizzare queste informazioni

Dettagli

IBM Tivoli Storage Resource Manager. Guida per l utente. Versione 1 Rilascio 2 SC13-3147-01

IBM Tivoli Storage Resource Manager. Guida per l utente. Versione 1 Rilascio 2 SC13-3147-01 IBM Tioli Storage Resource Manager Guida per l utente Versione 1 Rilascio 2 SC13-3147-01 IBM Tioli Storage Resource Manager Guida per l utente Versione 1 Rilascio 2 SC13-3147-01 Nota Prima di utilizzare

Dettagli

Guida per la configurazione del server

Guida per la configurazione del server IBM Tioli Identity Manager Guida per la configurazione del serer Versione 4.5 SC13-3155-02 IBM Tioli Identity Manager Guida per la configurazione del serer Versione 4.5 SC13-3155-02 Nota: Prima di utilizzare

Dettagli

IBM Tivoli Remote Control. Manuale per l utente SC13-3124-00

IBM Tivoli Remote Control. Manuale per l utente SC13-3124-00 IBM Tioli Remote Control Manuale per l utente Versione 3.8 SC13-3124-00 IBM Tioli Remote Control Manuale per l utente Versione 3.8 SC13-3124-00 Nota Prima di utilizzare queste informazioni e i prodotti

Dettagli

IBM WebSphere Business Integration Connect Enterprise e Advanced Editions. Guida per il responsabile

IBM WebSphere Business Integration Connect Enterprise e Advanced Editions. Guida per il responsabile IBM WebSphere Business Integration Connect Enterprise e Adanced Editions Guida per il responsabile IBM WebSphere Business Integration Connect Enterprise e Adanced Editions Guida per il responsabile Nota!

Dettagli

Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche

Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche Tioli Identity Manager Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche Versione 4.5.1 SC13-3152-02 Tioli Identity Manager Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche Versione 4.5.1

Dettagli

IBM Tivoli Storage Resource Manager for Chargeback. Guida per l utente. Versione 1 Rilascio 2 SC13-3133-01

IBM Tivoli Storage Resource Manager for Chargeback. Guida per l utente. Versione 1 Rilascio 2 SC13-3133-01 IBM Tioli Storage Resource Manager for Chargeback Guida per l utente Versione 1 Rilascio 2 SC13-3133-01 IBM Tioli Storage Resource Manager for Chargeback Guida per l utente Versione 1 Rilascio 2 SC13-3133-01

Dettagli

Guida alla configurazione dell hub

Guida alla configurazione dell hub IBM WebSphere Partner Gateway Enterprise Edition e Adanced Edition Guida alla configurazione dell hub Versione 6.1.1 IBM WebSphere Partner Gateway Enterprise Edition e Adanced Edition Guida alla configurazione

Dettagli

Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager. Versione 2.1.0 GC13-2944-02

Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager. Versione 2.1.0 GC13-2944-02 Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager Versione 2.1.0 GC13-2944-02 Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager Versione 2.1.0 GC13-2944-02 Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager

Dettagli

IBM Client Security Solutions. Client Security Software versione 5.1 - Guida per l utente

IBM Client Security Solutions. Client Security Software versione 5.1 - Guida per l utente IBM Client Security Solutions Client Security Software ersione 5.1 - Guida per l utente IBM Client Security Solutions Client Security Software ersione 5.1 - Guida per l utente Nota Prima di utilizzare

Dettagli

Tivoli Tivoli Intelligent ThinkDynamic Orchestrator

Tivoli Tivoli Intelligent ThinkDynamic Orchestrator Tioli Tioli Intelligent ThinkDynamic Orchestrator Versione 2.1 Guida all installazione per Unix GC13-3291-00 Tioli Tioli Intelligent ThinkDynamic Orchestrator Versione 2.1 Guida all installazione per

Dettagli

Installazione del software

Installazione del software iseries Installazione del software Versione 5 SC13-2695-05 iseries Installazione del software Versione 5 SC13-2695-05 Nota prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto a cui si riferiscono, consultare

Dettagli

IBM WebSphere Application Server - Express Versione 5.1. Migration Guide

IBM WebSphere Application Server - Express Versione 5.1. Migration Guide IBM WebSphere Application Serer - Express Versione 5.1 Migration Guide Nota Prima di utilizzare questo prodotto e le relatie informazioni, consultare la sezione Informazioni particolari a pagina 63. Sesta

Dettagli

Guida alla pianificazione

Guida alla pianificazione IBM Tioli Priacy Manager for e-business Guida alla pianificazione Versione 1.2 SC13-3192-00 IBM Tioli Priacy Manager for e-business Guida alla pianificazione Versione 1.2 SC13-3192-00 Nota: Prima di utilizzare

Dettagli

IBM Client Security Software Versione 5.30 - Guida per la distribuzione

IBM Client Security Software Versione 5.30 - Guida per la distribuzione IBM Client Security Software Versione 5.30 - Guida per la distribuzione Terza edizione (Luglio 2004) Copyright International Business Machines Corporation 2004. Tutti i diritti riserati. Prefazione E necessario

Dettagli

ThinkVantage System Migration Assistant 5.0. Guida per l utente

ThinkVantage System Migration Assistant 5.0. Guida per l utente ThinkVantage System Migration Assistant 5.0 Guida per l utente ThinkVantage System Migration Assistant 5.0 Guida per l utente Nota: Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto supportato, consultare

Dettagli

Tivoli Management Solution for Domino Note di rilascio GI13-0042-00

Tivoli Management Solution for Domino Note di rilascio GI13-0042-00 Tivoli Management Solution for Domino Note di rilascio Versione 3.2.0 GI13-0042-00 Tivoli Management Solution for Domino Note di rilascio Versione 3.2.0 GI13-0042-00 Tivoli Manager for Domino - Note di

Dettagli

Data Protection per Microsoft SQL Server Installazione e Guida per l utente

Data Protection per Microsoft SQL Server Installazione e Guida per l utente IBM Tioli Storage Manager per database Data Protection per Microsoft SQL Serer Installazione e Guida per l utente Versione 5 Rilascio 2 SC13-3108-01 IBM Tioli Storage Manager per database Data Protection

Dettagli

IBM Client Security Solutions. Utilizzo di Client Security Software versione5.1contivoli Access Manager

IBM Client Security Solutions. Utilizzo di Client Security Software versione5.1contivoli Access Manager IBM Client Security Solutions Utilizzo di Client Security Software ersione5.1contioli Access Manager IBM Client Security Solutions Utilizzo di Client Security Software ersione5.1contioli Access Manager

Dettagli

IBM WebSphere Commerce. Catalog Manager - Guida per l utente

IBM WebSphere Commerce. Catalog Manager - Guida per l utente IBM WebSphere Commerce Catalog Manager - Guida per l utente Versione 5.4 IBM WebSphere Commerce Catalog Manager - Guida per l utente Versione 5.4 Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

IBM WebSphere. Guida all installazione

IBM WebSphere. Guida all installazione IBM WebSphere IBM WebSphere WebSphere Application Application Serer Serer - Express - Express Versione Versione 5.1 5.1 Guida all installazione Nota Prima di utilizzare questo prodotto e le relatie informazioni,

Dettagli

IBMTivoliBusinessSystemsManager- Guida all installazione e alla configurazione

IBMTivoliBusinessSystemsManager- Guida all installazione e alla configurazione IBMTioliBusinessSystemsManager- Guida all installazione e alla configurazione Versione 2.1.1 GC13-3062-01 IBMTioliBusinessSystemsManager- Guida all installazione e alla configurazione Versione 2.1.1 GC13-3062-01

Dettagli

IBM Tivoli Remote Control. Messaggi e codici SC13-3125-00

IBM Tivoli Remote Control. Messaggi e codici SC13-3125-00 IBM Tivoli Remote Control Messaggi e codici Versione 3.8 SC13-3125-00 IBM Tivoli Remote Control Messaggi e codici Versione 3.8 SC13-3125-00 Nota Prima di utilizzare questo prodotto e le relative informazioni,

Dettagli

Gestione di LotusLive

Gestione di LotusLive Gestione di LotusLie ii Gestione di LotusLie Indice Capitolo 1. Informazioni su LotusLie.. 1 Capitolo 2. Requisiti di sistema per LotusLie.............. 3 Capitolo 3. Personalizzazione di LotusLie per

Dettagli

IBM Unica Marketing Platform Versione 8 Release 6 30 novembre 2012. Guida di installazione

IBM Unica Marketing Platform Versione 8 Release 6 30 novembre 2012. Guida di installazione IBM Unica Marketing Platform Versione 8 Release 6 30 noembre 2012 Guida di installazione Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto da esse supportato, leggere le informazioni in Informazioni

Dettagli

Introduzione a DB2 QMF per Windows e DB2 QMF per WebSphere

Introduzione a DB2 QMF per Windows e DB2 QMF per WebSphere DB2 Query Management Facility Introduzione a DB2 QMF per Windows e DB2 QMF per WebSphere Versione 8 Rilascio 1 SC13-3161-00 DB2 Query Management Facility Introduzione a DB2 QMF per Windows e DB2 QMF per

Dettagli

IBM Marketing Operations e Campaign Versione 9 Release 0 15 Gennaio 2013. Guida di integrazione

IBM Marketing Operations e Campaign Versione 9 Release 0 15 Gennaio 2013. Guida di integrazione IBM Marketing Operations e Campaign Versione 9 Release 0 15 Gennaio 2013 Guida di integrazione Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto supportato, consultare le informazioni in Informazioni

Dettagli

WebSphere Portal Content Publishing Guida all installazione

WebSphere Portal Content Publishing Guida all installazione WebSphere Portal Content Publishing Guida all installazione Nota! Prima di utilizzare queste informazioni e il relatio software, legere le informazioni riportate nella sezione Informazioni particolari.

Dettagli

IBM Cognos Express Versione 10.1.0. Guida introduttiva di IBM Cognos Express

IBM Cognos Express Versione 10.1.0. Guida introduttiva di IBM Cognos Express IBM Cognos Express Versione 10.1.0 Guida introduttia di IBM Cognos Express Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto che esse supportano, leggere le informazioni in Informazioni particolari

Dettagli

Soluzioni IBM Client Security. Utilizzo di Client Security Software versione 5.3 con Tivoli Access Manager

Soluzioni IBM Client Security. Utilizzo di Client Security Software versione 5.3 con Tivoli Access Manager Soluzioni IBM Client Security Utilizzo di Client Security Software ersione 5.3 con Tioli Access Manager Soluzioni IBM Client Security Utilizzo di Client Security Software ersione 5.3 con Tioli Access

Dettagli

Applicazione scenario iseries - Retail Store. Versione 5.1 per Windows

Applicazione scenario iseries - Retail Store. Versione 5.1 per Windows Applicazione scenario iseries - Retail Store Versione 5.1 per Windows Applicazione scenario iseries - Retail Store Versione 5.1 per Windows ii Applicazione scenario iseries - Retail Store Indice Capitolo

Dettagli

WebContentPublisher-Readme

WebContentPublisher-Readme WebContentPublisher-Readme ii Web Content Publisher - Readme Indice Readme di Web Content Publisher... 1 Prerequisiti di Web Content Publisher...... 1 Prerequisiti software........... 1 Visualizzazione

Dettagli

WebSphere Portal. Versione 6.0. Guida per gli sviluppatori

WebSphere Portal. Versione 6.0. Guida per gli sviluppatori WebSphere Portal Versione 6.0 Guida per gli siluppatori Versione 6.0 Quest edizione è alida per WebSphere Portal Versione 6.0. Sul retro della pubblicazione è presente un modulo per i commenti del lettore.

Dettagli

Guida per il responsabile di sistema WebSEAL

Guida per il responsabile di sistema WebSEAL IBM Tioli Access Manager Guida per il responsabile di sistema WebSEAL Versione 3.9 GC13-3056-00 IBM Tioli Access Manager Guida per il responsabile di sistema WebSEAL Versione 3.9 GC13-3056-00 Nota Prima

Dettagli

LotusLive. LotusLive Guida alla gestione

LotusLive. LotusLive Guida alla gestione LotusLie LotusLie Guida alla gestione LotusLie LotusLie Guida alla gestione Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto supportato, leggere attentamente le informazioni riportate in Informazioni

Dettagli

IBM Unica Campaign Versione 8 Release 6 Febbraio 2013. Guida all'installazione

IBM Unica Campaign Versione 8 Release 6 Febbraio 2013. Guida all'installazione IBM Unica Campaign Versione 8 Release 6 Febbraio 2013 Guida all'installazione Note Before using this information and the product it supports, read the information in Notices a pagina 115. Questa edizione

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Prima edizione (Ottobre 2004) Copyright

Dettagli

IBM Unica Leads Versione 8 Release 6 25 maggio, 2012. Guida di installazione

IBM Unica Leads Versione 8 Release 6 25 maggio, 2012. Guida di installazione IBM Unica Leads Versione 8 Release 6 25 maggio, 2012 Guida di installazione Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto da esse supportato, leggere le informazioni in Informazioni particolari

Dettagli

IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 15 - Guida all installazione e configurazione

IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 15 - Guida all installazione e configurazione IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 15 - Guida all installazione e configurazione Nota: Prima di utilizzare queste informazioni e il relativo prodotto, leggere le informazioni generali disponibili

Dettagli

Tivoli Workload Scheduler Job Scheduling Console Manuale per l utente

Tivoli Workload Scheduler Job Scheduling Console Manuale per l utente Tivoli Workload Scheduler Job Scheduling Console Manuale per l utente Versione 8.1 SH13-0564-00 Tivoli Workload Scheduler Job Scheduling Console Manuale per l utente Versione 8.1 SH13-0564-00 Tivoli Workload

Dettagli

iseries Gestione del Client Access Express

iseries Gestione del Client Access Express iseries Gestione del Client Access Express iseries Gestione del Client Access Express Copyright International Business Machines Corporation 1998, 2001. Tutti i diritti riserati. Indice Capitolo 1. Gestione

Dettagli

Intel Server Management Pack per Windows

Intel Server Management Pack per Windows Intel Server Management Pack per Windows Manuale dell'utente Revisione 1.0 Dichiarazioni legali LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE IN ABBINAMENTO AI PRODOTTI INTEL ALLO SCOPO DI

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza per utente singolo. Una licenza

Dettagli

LotusLive. LotusLive Engage e LotusLive Connections Guida per l'utente

LotusLive. LotusLive Engage e LotusLive Connections Guida per l'utente LotusLie LotusLie Engage e LotusLie Connections Guida per l'utente LotusLie LotusLie Engage e LotusLie Connections Guida per l'utente Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto che le

Dettagli

ERserver. iseries Access per Web. iseries. Versione 5 Release 3

ERserver. iseries Access per Web. iseries. Versione 5 Release 3 ERserer iseries iseries Access per Web Versione 5 Release 3 ERserer iseries iseries Access per Web Versione 5 Release 3 Nota Prima di utilizzare queste informazioni ed il prodotto che supportano, leggere

Dettagli

Tivoli Web Services Manager Guida per l utente

Tivoli Web Services Manager Guida per l utente Tivoli Web Services Manager Guida per l utente Versione 1.7 GC13-3009-00 Tivoli Web Services Manager Guida per l utente Versione 1.7 GC13-3009-00 Tivoli Web Services Manager - Guida per l utente Informazioni

Dettagli

IBM WebSphere Business Integration Connect Enterprise e Advanced Editions. Guida all installazione

IBM WebSphere Business Integration Connect Enterprise e Advanced Editions. Guida all installazione IBM WebSphere Business Integration Connect Enterprise e Adanced Editions Guida all installazione Nota! Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto supportato, leggere le informazioni riportate

Dettagli

Web Content Publisher Guida all installazione

Web Content Publisher Guida all installazione Web Content Publisher Guida all installazione Nota Prima di utilizzare le informazioni di seguito riportate ed il relatio prodotto, leggere la sezione Informazioni particolari. Prima edizione (giugno 2002)

Dettagli

GFI Product Manual. ReportPack

GFI Product Manual. ReportPack GFI Product Manual ReportPack http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se indicato diversamente, le società, i nomi

Dettagli

IBM SPSS Data Access Pack - Istruzioni di installazione per Windows

IBM SPSS Data Access Pack - Istruzioni di installazione per Windows IBM SPSS Data Access Pack - Istruzioni di installazione per Windows Note: Before using this information and the product it supports, read the general information under Note legali a pag. 7. Le schermate

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

Gestione sistemi - Advanced Job Scheduler

Gestione sistemi - Advanced Job Scheduler Sistemi IBM - iseries Gestione sistemi - Advanced Job Scheduler Versione 5 Release 4 Sistemi IBM - iseries Gestione sistemi - Advanced Job Scheduler Versione 5 Release 4 Nota Prima di utilizzare le presenti

Dettagli

Management Central di gestione sistemi

Management Central di gestione sistemi Sistemi IBM - iseries Management Central di gestione sistemi Versione 5 Release 4 Sistemi IBM - iseries Management Central di gestione sistemi Versione 5 Release 4 Nota Prima di utilizzare le presenti

Dettagli

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows www.informarsi.net Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows Sistema operativo Il sistema operativo, abbreviato in SO (in inglese OS, "operating system") è un particolare software, installato su un sistema

Dettagli

IBM Interact Versione 9 Release 1.1 26 novembre 2014. Guida all'ottimizzazione

IBM Interact Versione 9 Release 1.1 26 novembre 2014. Guida all'ottimizzazione IBM Interact Versione 9 Release 1.1 26 noembre 2014 Guida all'ottimizzazione Nota Prima di utilizzare queste informazioni ed il prodotto che supportano, leggere le informazioni contenute in Informazioni

Dettagli

Note operative per Windows XP

Note operative per Windows XP Note operative per Windows XP AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

Istruzioni per l installazione

Istruzioni per l installazione MQSeries Everyplace Istruzioni per l installazione GC13-2909-00 MQSeries Everyplace Istruzioni per l installazione GC13-2909-00 Prima edizione (giugno 2000) Questa edizione si riferisce a MQSeries Everyplace

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

Panoramica sul release

Panoramica sul release IBM DB2 Alphablox Panoramica sul release Versione 8.4 SC13-3572-02 IBM DB2 Alphablox Panoramica sul release Versione 8.4 SC13-3572-02 Nota: Prima di utilizzare queste informazioni ed il prodotto supportato,

Dettagli

Tivoli SecureWay User Administration

Tivoli SecureWay User Administration Tivoli SecureWay User Administration Manuale per l utente LDAP Connection Versione 3.8 Tivoli SecureWay User Administration Manuale per l utente LDAP Connection Versione 3.8 Manuale per l utente Tivoli

Dettagli

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh 13 Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh Il CD del Software per l utente comprende le utilità di installazione di Fiery Link. Il software di utilità Fiery è supportato in Windows 95/98,

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Linux. Panoramica sul mail serving per Linux sui server Power Systems

Linux. Panoramica sul mail serving per Linux sui server Power Systems Linux Panoramica sul mail sering per Linux sui serer Power Systems Linux Panoramica sul mail sering per Linux sui serer Power Systems Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto supportato,

Dettagli

Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000

Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000 ADOBE ACROBAT 4.0 Manuale dell utente 1 Uso di Adobe PDFMaker 4.05 per Microsoft Word 97, Word 2000, PowerPoint 97 e PowerPoint 2000 Adobe PDFMaker 4.05 consente di creare documenti PDF (Portable Document

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

IBM Rescue and Recovery with Rapid Restore - Guida alla personalizzazione e alla distribuzione versione 1.5

IBM Rescue and Recovery with Rapid Restore - Guida alla personalizzazione e alla distribuzione versione 1.5 IBM Rescue and Recoery with Rapid Restore - Guida alla personalizzazione e alla distribuzione ersione 1.5 Prima edizione (maggio 2004) Copyright International Business Machines Corporation 2004. Tutti

Dettagli

IBM i e relativo software Installazione, aggiornamento o cancellazione di IBM i e relativo software

IBM i e relativo software Installazione, aggiornamento o cancellazione di IBM i e relativo software IBM i IBM i e relatio software Installazione, aggiornamento o cancellazione di IBM i e relatio software 7.1 SC13-2695-11 IBM i IBM i e relatio software Installazione, aggiornamento o cancellazione di

Dettagli

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file 2.1.1.1 Primi passi col computer Avviare il computer Windows è il sistema operativo più diffuso per la gestione dei personal computer, facile e amichevole

Dettagli

Tivoli Web Services Analyzer Guidaperl utenteversione1.7

Tivoli Web Services Analyzer Guidaperl utenteversione1.7 Tivoli Web Services Analyzer Guidaperl utenteversione1.7 GC13-3010-00 Tivoli Web Services Analyzer Guidaperl utenteversione1.7 GC13-3010-00 Tivoli Web Services Analyzer - Guida per l utente Informazioni

Dettagli

Perlaversioneaggiornatadiquesta pubblicazione in linea, visitare il sito Web all indirizzo http://www.ibm.com/pc/support. Informazioni sul software

Perlaversioneaggiornatadiquesta pubblicazione in linea, visitare il sito Web all indirizzo http://www.ibm.com/pc/support. Informazioni sul software Perlaversioneaggiornatadiquesta pubblicazione in linea, visitare il sito Web all indirizzo http://www.ibm.com/pc/support Informazioni sul software Perlaversioneaggiornatadiquesta pubblicazione in linea,

Dettagli

Informazioni preliminari

Informazioni preliminari Informazioni preliminari Symantec AntiVirus Solution Per iniziare Symantec AntiVirus Solution consente di controllare la protezione antivirus di server e desktop da una console di gestione centrale. Consente

Dettagli

Sistemi operativi I: Windows. Lezione I

Sistemi operativi I: Windows. Lezione I Sistemi operativi I: Windows Lezione I Scopo della lezione Richiamare le principali funzionalità di un sistema operativo Esemplificarle descrivendo la loro implementazione in Windows Introdurre alcuni

Dettagli

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Software Intel per la gestione di sistemi Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Dichiarazioni legali LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE IN ABBINAMENTO AI PRODOTTI

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Software Delivery Assistant Versione 1.3. Guida per l utente

Software Delivery Assistant Versione 1.3. Guida per l utente Software Delivery Assistant Versione 1.3 Guida per l utente Software Delivery Assistant Versione 1.3 Guida per l utente Software Delivery Assistant, Versione 1.3 (maggio 2002) Copyright International

Dettagli

Guida alla risoluzione dei problemi

Guida alla risoluzione dei problemi WebSphere IBM WebSphere Partner Gateway Enterprise Edition e Adanced Edition Versione 6.2.1 Guida alla risoluzione dei problemi Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il relatio prodotto, leggere

Dettagli

Supplemento Macintosh

Supplemento Macintosh Supplemento Macintosh Prima di utilizzare il prodotto, leggere attentamente il presente manuale e conservarlo in un posto sicuro in caso di riferimenti futuri. Per un uso corretto e sicuro, leggere le

Dettagli

Layout dell area di lavoro

Layout dell area di lavoro Layout dell area di lavoro In Windows, Dreamweaver fornisce un layout che integra tutti gli elementi in una sola finestra. Nell area di lavoro integrata, tutte le finestre e i pannelli sono integrati in

Dettagli

Basi di dati. Microsoft Access. Cosa è. Pietro Pala (pala@dsi.unifi.it) Come iniziare. Aprire un database. Creare un database. Creare un database

Basi di dati. Microsoft Access. Cosa è. Pietro Pala (pala@dsi.unifi.it) Come iniziare. Aprire un database. Creare un database. Creare un database Cosa è Basi di dati Pietro Pala (pala@dsi.unifi.it) Microsoft Access Access è un DBMS relazionale in grado di supportare: Specifica grafica dello schema della base dati Specifica grafica delle interrogazioni

Dettagli

IBM Tivoli Service Level Advisor. Messaggi. Versione 2.1 SC13-3159-01

IBM Tivoli Service Level Advisor. Messaggi. Versione 2.1 SC13-3159-01 IBM Tivoli Service Level Advisor Messaggi Versione 2.1 SC13-3159-01 IBM Tivoli Service Level Advisor Messaggi Versione 2.1 SC13-3159-01 Seconda edizione (Settembre 2004) Questa edizione si riferisce alla

Dettagli

Professional IS / Standard. Manuale per l utente

Professional IS / Standard. Manuale per l utente Professional IS / Standard Manuale per l utente 1 2 3 4 5 Verifica preliminare Accesso e uscita Visualizzazione delle informazioni sui dispositivi Download e installazione dei pacchetti Appendice Leggere

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

WebSphere WebSphere Extended Deployment V5.1

WebSphere WebSphere Extended Deployment V5.1 WebSphere WebSphere Extended Deployment V5.1 Guida alla pianificazione e all installazione SA13-2063-00 Nota Prima di utilizzare queste informazioni, assicurarsi di aere letto le informazioni generali

Dettagli

Utilizzo del Portale

Utilizzo del Portale abaroni@yahoo.com Utilizzo del Portale InfoView Adolfo Baroni Argomenti h Cap.1 Introduzione h Cap.2 impostazione delle Preferenze h Cap.3 uso degli Oggetti h Cap.4 utilizzo dei Pannelli di Controllo h

Dettagli

VIP PDF-Reader. Indice. (for Visually Impaired People)

VIP PDF-Reader. Indice. (for Visually Impaired People) VIP PDF-Reader (for Visually Impaired People) Indice 1. Introduzione... 2 1.1. Documenti PDF accessibili... 2 2. Guida all installazione/disinstallazione... 2 2.1. Requisiti del sistema... 2 2.2. Installazione...

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Aspetto esterno di un PC

Aspetto esterno di un PC Aspetto esterno di un PC Pulsanti e indicatori del CD-ROM o DVD Pulsante di espulsione del dischetto I Interruttore on/off Pulsante di reset Indicatore di alimentazione Indicatore di attività del disco

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server FileMaker Pro 12 Guida di FileMaker Server 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di FileMaker,

Dettagli

Licenza di vcloud Suite

Licenza di vcloud Suite vcloud Suite 5.5 Questo documento supporta la versione di ogni prodotto elencato e di tutte le versioni successive finché non è sostituito da una nuova edizione. Per controllare se esistono versioni più

Dettagli