Gestione del Punto Vendita (POS)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gestione del Punto Vendita (POS)"

Transcript

1 Manuale Operativo Gestione del Punto Vendita (POS) UR

2 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo, elettronico, meccanico o altri, senza la preventiva autorizzazione di Wolters Kluwer Italia s.r.l. I manuali/schede programma sono costantemente aggiornate, tuttavia i tempi tecnici di redazione possono comportare che le esemplificazioni riportate e le funzionalità descritte non corrispondano esattamente a quanto disponibile all utente.

3 INDICE PREMESSA... 4 Menu e Scelte Operative... 4 Gestione Punto Vendita... 4 GESTIONE DATI... 5 Registrazione Vendite... 5 STAMPE... 7 Riepilogo Giornaliero... 7 Riepilogo Fatture... 7 Venduto per Data... 7 Articoli Sottoscorta... 7 Listini Articoli... 7 Articoli in Offerta... 7 Costanti di Procedura... 8 Costanti di Cassa... 8 Tabella Reparti... 9 Tabelle Varie... 9 Articoli UTILITÀ Manutenzione Registri Cancellazione Scontrini Cancellazione Fatture Generazione Bar-Code Apertura Esercizio Export Corrispettivi Attiva/Disattiva Procedura Wolters Kluwer Italia Gestione del Punto Vendita (POS) Pag. 3/13

4 PREMESSA La gestione del Punto Vendita (o POS), consente di effettuare vendite al minuto con emissione di scontrini fiscali tramite registratore di cassa. La procedura si attiva lanciando la scelta presente in Utilità, Attiva/Disattiva procedura. La gestione è integrata da una serie di strumenti a completamento della fase di post-vendita da utilizzare per la gestione dei listini, del magazzino e per il riassortimento delle scorte. Il tipo di collegamento pc-cassa utilizzato, è del tipo slave o stampante fiscale, per cui l operatività della vendita viene effettuata esclusivamente dalla tastiera del pc, mentre il registratore di cassa ha semplicemente la funzione di stampare scontrini. Utilizzare il registratore in modo diretto (operazione pur possibile) tramite i suoi propri comandi, inibisce la raccolta dei dati di vendita, e tutte le automazioni successive relative a tali operazioni. È stata prevista comunque la possibilità di operare in piena funzionalità gestionale anche senza la presenza della Cassa. In questo caso i programmi di vendita emetteranno su stampante standard uno scontrino virtuale, i cui effetti post-vendita (non fiscali), saranno comunque del tutto analoghi a quelli degli scontrini effettivi. Le ragioni di queste scelte sono molteplici e non spetta al presente manuale analizzarne i motivi. In questo documento verranno esclusivamente descritti i programmi (che nel loro insieme in questo tipo di applicazioni, vengono normalmente chiamati back-office ) e le loro funzionalità. Va rimarcato infine il fatto che la gestione è indirizzata verso esercizi commerciali di piccole e/o medie dimensioni, non organizzati sul modello supermercato (cioè casse posizionate a barriera con possibilità di operatività simultanea), ma utilizzatori di pc stand-alone o piccola rete locale, di cui una o più stazioni verranno dedicate al compito di server per il POS. Menu e Scelte Operative Le scelte per l esecuzione dei programmi sono state raggruppate in un menu di gestione integrata e suddivise in quattro sottocartelle. Come tutte le gestioni informatiche, lo start-up iniziale dovrà avvenire caricando una serie di archivi di base (articoli), e attivando tutti i parametri di automatizzazione necessari presenti nelle Tabelle e nei Costanti. Successivamente, dopo aver effettuato le operazioni di vendita e aver completato le fasi di aggiornamento gestionale e fiscale, sarà possibile utilizzare tutta una serie di programmi di stampa e di utilità necessari per il controllo e la manutenzione della procedura. Le quattro sottocartelle (Gestione Dati, Stampe, Archivi, Utilità) verranno analiticamente descritte nei capitoli successivi. Gestione Punto Vendita Sono state predisposte le modifiche per poter gestire il collegamento ai Registratori di Cassa in modalità Xon-Xoff. Il collegamento può essere fatto attraverso l utilizzo di un software esterno denominato RTS Wpos1 e fornito dalla RTS Engineering Snc. Il suo funzionamento, per ora, è stato attivato solo per le installazioni in ambiente Windows e non Linux. Sono stati modificati inoltre il programma di gestione delle Tabelle per introdurre nella tipologia di misuratori fiscali la nuova modalità di Connessione ed i Costanti di Cassa per indicare il path di destinazione dei file da predisporre, utilizzati dal predetto software. Si ricorda che nei Costanti di Cassa è altresì necessario introdurre il codice di attivazione fornito dal suddetto fornitore software. Il programma RTS WPos1 è predisposto per il funzionamento in ambiente Win 95/98/2000/XP. Per ulteriori informazioni consultare il sito Si ricorda che la Wolters Kluwer Italia s.r.l. non è in alcun modo responsabile per malfunzionamenti o problemi commerciali relativi al software fornito dalla RTS Engineering Snc. Wolters Kluwer Italia Gestione del Punto Vendita (POS) Pag. 4/13

5 GESTIONE DATI Registrazione Vendite È il cuore della procedura. Permette l effettuazione delle transazioni di vendita, la gestione degli incassi e del cassetto, l emissione immediata di fatture da scontrino, le operazioni di chiusura giornaliera e, naturalmente, la stampa degli scontrini fiscali. PLU (Codice a Barre dell Articolo) Poiché si presuppone che l operatore utilizzi un lettore ottico di codici a barre (come avviene ormai normalmente negli esercizi commerciali) collegato alla tastiera del computer, il programma si predispone come prima operazione per l input di tale codice. Sarà ovviamente possibile la selezione manuale del codice utilizzando help di ricerca sia per bar-code, sia per codice articolo standard (alfanumerico). Contemporaneamente, in apertura di programma, in seguito a controlli interni, verranno visualizzate informazioni relative al momento ed al terminale utilizzato (data del giorno, codice cassa, n. scontrino, n. rigo, ecc.), nonchè la segnalazione di apparecchiatura POS collegata o meno. In questo caso (cassa non collegata), si potrà operare normalmente in ambito di cassa virtuale, effettuando cioè normalmente tutte le operazioni consentite, ma ottenendo la stampa di un simil-scontrino (ovviamente non fiscale) tramite la stampante di sistema. A questo punto l operatore potrà procedere secondo due direttrici prestabilite: dare il codice articolo (bar-code) e, se corretto e con prezzo valorizzato, generare un rigo di vendita con quantità automatica corrispondente ad una unità. premere il tasto <invio> con codice = 0 per impostare manualmente la quantità del rigo. In entrambi i casi il programma richiederà all operatore di completare i dati indispensabili (prezzo) in caso di loro assenza dal record articolo. Ogni rigo di vendita (o storno), verrà riportato per esteso nella parte alta dello schermo con relativo numero progressivo, mentre l importo progressivo totale sarà costantemente evidenziato con la dicitura Totale Scontrino. Funzioni Abilitate sul Codice PLU Storno. Attivando l apposita funzione sarà possibile, selezionando un rigo dalla maschera di help visualizzata, effettuarne lo storno. Versamenti/Prelevamenti. Permette di impostare (in due fasi successive) eventuali importi di deposito e/o prelievo di contante nel o dal cassetto. Input manuale Codice Articolo. Con questa funzione l operatore potrà digitare manualmente il codice articolo e tutti i restanti dati di rigo. Interrogazione Totali di Cassa. Verrà visualizzata una finestra nella quale, suddivisi per tipo di pagamento, si potranno verificare gli importi progressivi giornalieri degli incassi e lo stato del cassetto. Operando con il tasto freccia su, l operatore potrà posizionarsi sui campi visibili nella parte sinistra dello schermo, sui quali saranno possibili le seguenti operazioni: Numero Rigo. È attivo un help che permette di selezionare un rigo già inserito per le operazioni di manutenzione o cancellazione. Numero Scontrino. Operando direttamente sulla maschera di help visualizzata, è possibile la stampa immediata di fatture in funzione dello scontrino selezionato. Data. È possibile variare la data dello scontrino (operazione non consigliata), purchè tale data non rappresenti una chiusura giornaliera già effettuata. In questo caso il programma non permette l emissione di ulteriori scontrini. Codice Cassa. È obbligatorio procedere alla chiusura giornaliera della cassa. Tale funzione è attiva appunto sul campo in questione. L operazione di chiusura rende disponibili i dati per le successive operazioni di magazzino e di contabilità, e va effettuata quando effettivamente si ha la certezza che l utilizzo quotidiano del punto cassa sia terminato. le operazioni descritte in questo paragrafo (tranne la funzione di help sul numero rigo), vanno eseguite in assenza di righi di vendita sospesi. Al termine delle operazioni infatti il programma andrà a predisporsi per l inserimento di un nuovo scontrino scaricando eventuali righi Termine Operazioni (Chiusura Scontrino) Il tasto Fine chiude le operazioni relative ad un singolo scontrino. L operatore dovrà quindi procedere alla Wolters Kluwer Italia Gestione del Punto Vendita (POS) Pag. 5/13

6 definizione delle modalità di incasso dell importo come richiesto dalla maschera apposita. L importo da inserire potrà essere pari al totale scontrino calcolato e proposto dal programma, oppure potrà rappresentare l importo del denaro utilizzato dal cliente per procedere all acquisto. Il programma calcolerà e visualizzerà automaticamente il resto da restituire al cliente. A questo punto si potrà confermare la vendita e attendere la stampa dello scontrino dal POS. Il programma si predisporrà per l inizio di un nuovo scontrino. Totali Giornalieri Il programma consente di visualizzare e manutenere tutti i dati progressivi giornalieri relativi ad un punto cassa. Effettuate le selezioni di terminale, codice cassa e data, verranno riportati sullo schermo tutte le informazioni di quantità e importo accumulate. L operatore ha la piena facoltà di intervenire in variazione di tutti i dati. Questa operazione è da effettuare con la massima consapevolezza, in quanto è da questo archivio che verranno prelevati i dati per il calcolo e la contabilizzazione dei corrispettivi. Fatture da Scontrini Come è previsto dagli attuali regolamenti, è facoltà del soggetto acquirente richiedere un documento fattura a fronte di acquisto in regime di corrispettivi, pur se per la stessa operazione è già stato emesso uno scontrino fiscale. Il programma in esame ha esattamente questa funzione. La prima parte della maschera di input è dedicata alla selezione tramite funzioni dello scontrino fa fatturare, mentre la parte inferiore è utilizzata per la selezione del cliente, il caricamento di un nuovo cliente o la variazione di dati anagrafici errati. Gli ultimi input richiesti sono relativi alla data della fattura (il numero documento ed il numero protocollo verranno attribuiti automaticamente in base ai Registri Azienda), ed il numero di copie da stampare. Contabilizzazione Corrispettivi Il programma ha valenza solamente nel caso in cui l Azienda utilizzi in proprio il modulo Contabile. Dopo aver inserito i dati relativi al periodo ed alle contropartite contabili, si dovrà procedere ad indicare se il programma dovrà contabilizzare anche le eventuali fatture emesse durante il periodo indicato. Attivazione/Disattivazione Offerte L utilità in esame provvede a contrassegnare gli articoli compresi negli estremi di selezione impostati con gli elementi utili per le operazioni di vendita promozionale o campagne di offerte particolari. Le modalità di definizione delle offerte sono le stesse descritte nel capitolo Archivi/Articoli. Manutenzione Statistiche Utilità per la manutenzione del file Statistiche. Con il suo utilizzo è possibile modificare i dati di vendita generati automaticamente dalla procedura. Wolters Kluwer Italia Gestione del Punto Vendita (POS) Pag. 6/13

7 STAMPE Riepilogo Giornaliero Programma estremamente importante da eseguire obbligatoriamente dopo la chiusura giornaliera se la modalità aggiornamento magazzino, presente in Costanti di procedura, è differita. Durante lo svolgimento vengono aggiornati i movimenti di magazzino e i progressivi standard. Vengono inoltre creati i record del file Statistiche di Vendita da cui sarà possibile estrarre le stampe descritte più avanti. Al termine dell elaborazione il programma genera un report di stampa con dati riepilogativi del lavoro eseguito nel giorno selezionato. Riepilogo Fatture Stampa riepilogativa delle fatture emesse a fronte di scontrini. È possibile selezionare i documenti per data e numero e scegliere di stampare o menu i documenti già contabilizzati. Venduto per Data La stampa consente di visualizzare i dati di vendita secondo forme e selezioni diverse. Il Tipo di Ordinamento è il parametro che prima di ogni altro determina il formato ed i raggruppamenti di stampa. Le opzioni disponibili sono le seguenti: per Articolo. Produce una lista in ordine di codice articolo. Per Categoria Merceologica. La stampa viene prodotta in ordine di codice articolo con raggruppamento di articoli appartenenti alla stessa categoria merceologica. Per Fornitore. Stessa stampa della precedente, dove però gli articoli verranno raggruppati per fornitore. Per Categoria Merceologica e Fornitore. Con questa opzione la stampa verrà prodotta con due livelli di raggruppamento. Il primo livello sarà rappresentato dalle categorie merceologiche degli articoli selezionati, mentre per il secondo livello verrà utilizzato il codice fornitore. Per Fornitore e Categoria Merceologica. Stessa logica dell opzione precedente però con i criteri di raggruppamento invertiti. Il programma consente infine di selezionare gli estremi di due periodi precedenti al periodo attuale (se rappresentati da movimenti esistenti) da utilizzare per confronto sui dati di vendita. Ovviamente sarà l utente con le sue scelte a conferire logica e correttezza ai periodi impostati (es. estate di 2 anni precedenti con l estate corrente ecc.). Articoli Sottoscorta La stampa riporta l elenco degli articoli sottoscorta rilevati entro i limiti di selezione impostati. I criteri in base ai quali un articolo viene considerato sottoscorta, vanno ricercati nel valore Scorta Minima impostato per ogni articolo, e nei valori progressivi dell articolo relativi agli ordini ed agli impegni in essere. La stampa viene completata dalla quantità minima di riordino anch essa eventualmente definita a livello di articolo. Listini Articoli Stampa raggruppata secondo criteri a scelta dell utente e in base ad estremi di selezione anch essi da impostare secondo necessità. La particolarità di questa stampa consiste nella possibilità di riporto da uno a tre prezzi per ogni articolo, eventualmente affiancati dallo stesso prezzo dedotto dell importo IVA (si presume che nella gestione del punto vendita, il regime di gestione prezzi sia al lordo di IVA). Articoli in Offerta Il programma produce una lista di articoli ritenuti in stato di offerta. Il criterio con il quale il programma opera l inclusione o meno dell articolo, è dato dal periodo e dal riscontro sul tipo di offerta impostato. Ultima opzione disponibile è la richiesta del tipo di ordinamento la cui selezione produce una stampa ordinata per codice articolo, oppure per periodo di offerta. Wolters Kluwer Italia Gestione del Punto Vendita (POS) Pag. 7/13

8 ARCHIVI Costanti di Procedura Il programma consente il caricamento di un record di dati generali (uno per ogni Azienda) necessario per l utilizzo della gestione. La sua presenza è obbligatoria. All interno di tale record, le voci da definire sono le seguenti: Causale di Magazzino di Vendita Causale di Magazzino per Reso Causali esistenti nell archivio Causali di Magazzino, richiamate automaticamente dal programma di vendita nei due casi di transazione possibile con il POS. Il loro funzionamento nei confronti del trattamento delle giacenze è del tutto analogo a quello dei programmi di Gestione Magazzino standard. Causale Contabile Incasso Corrispettivi Causale Contabile Fattura da Corrispettivi Queste due causali contabili sono forzate automaticamente dal programma secondo lo standard della procedura, e non sono accessibili all utente. Verranno utilizzate in fase di contabilizzazione o di export movimenti contabili per la trasmissione dati a Studio Commercialista. Codice Registro IVA Fatture Consente di definire, in caso di utilizzo di più registri IVA sezionali di vendita, su quale registro dovranno comparire le fatture generate dai corrispettivi. Magazzino di Riferimento Codice del magazzino sul quale verranno effettuate le movimentazioni delle merci generate dalla gestione. Tipo Descrizione su Scontrino Il programma consente di selezionare quale descrizione inviare al POS per la stampa su scontrino fiscale. Le opzioni sono (A)rticolo o (R)eparto. Nel primo caso viene utilizzata la descrizione memorizzata nell anagrafica articolo, nel secondo si utilizzerà la descrizione del reparto di appartenenza dell articolo. Numero Reparti Gestiti Numero obbligatorio che indica il numero di reparti gestiti a livello di POS. Il dato ha significato soltanto se vengono utilizzati determinati modelli di cassa i quali, in funzione dei dati ricevuti, sono in grado di produrre autonomamente statistiche di vendita a livello di reparto. Terminale Master Dato non significativo. Tipi di Pagamento Contropartita Contabile Tabella di 8 occorrenze nella quale vengono memorizzati i tipi di pagamento possibili e le relative contropartite contabili. I primi 4 vengono gestiti automaticamente dal programma (Contanti, Assegni, Bancomat, Crediti), mentre i successivi sono a disposizione dell utente. In funzione di questi, si ottiene a fine giornata un report con gli incassi suddivisi per tipo di pagamento. Costanti di Cassa Il programma serve a definire su quale posto di lavoro (terminale) è connesso il POS ed a definirne alcuni parametri di funzionamento. Codice Terminale Indica il codice del terminale, ed è memorizzato nel file Terminali base. Wolters Kluwer Italia Gestione del Punto Vendita (POS) Pag. 8/13

9 Codice Cassa Il codice può assumere il valore 0 o 1. Se 0, indica che si stanno definendo i parametri della Cassa Virtuale. Il valore 1 indica che il terminale ha un POS effettivamente collegato ad una delle sue porte seriali. Descrizione Campo descrittivo libero. Tipo Misuratore Il dato viene proposto soltanto in caso di codice Cassa = 1. Viene letto un record che dovrà essere precaricato nel file Tabelle Varie con il Tipo Tabella 22. Data Installazione Data del giorno nel quale è stato caricato il record (verosimilmente il giorno in cui il POS è stato messo in servizio). Porta di Comunicazione Richiesto solo se codice Cassa = 1. Può assumere i valori 1 (Com1) o 2 (Com2). Indica quindi su quale porta seriale è stato collegato il POS. Stampa Scontrino Richiesto solo in caso di cassa Virtuale. Pilota la stampa su stampante standard di un simil-scontrino riportante i dati della vendita (=S), oppure non fa eseguire alcuna stampa (=N). Tipo Descrizione Definisce quale descrizione articolo deve essere riportata in fase di stampa scontrino (sia fiscale che virtuale). Il campo può assumere i valori (A)rticolo, (R)eparto o (C)ostanti Articolo. Il valore A forza la descrizione presente sull anagrafica articolo. Il valore R forza la descrizione del reparto di appartenenza dell articolo. Il valore C, subordina il tipo di descrizione da stampare al contenuto di un flag di valenza analoga presente nell anagrafica articolo. Matricola Misuratore Codice di Attivazione Vengono proposti in input solo con codice cassa = 1. Il primo riporta la matricola del POS abitualmente collegato al pc, mentre il secondo contiene un codice di attivazione della comunicazione. Sono campi utilizzati solamente da alcuni tipi specifici di apparecchiature POS. Data e Numero Ultimo Scontrino Dati aggiornati automaticamente dal programma di vendita POS. È possibile la loro manutenzione in caso di necessità. Tabella Reparti Il numero dei reparti da caricare in questa tabella è subordinato al numero reparti gestiti definiti nei Costanti di Procedura. Descrizione Reparto Campo descrittivo alfanumerico. % di Sconto Aliquota di sconto (opzionale). Viene utilizzata in fase di vendita nel caso in cui l articolo si trovi in periodo di offerta, il tipo di offerta sia lo sconto (o la maggiorazione), e l aliquota presente nell articolo sia = 0. In questo caso il programma utilizzerà lo sconto reparto per calcolare il prezzo di vendita. Tabelle Varie Vedi Note Operative standard. Wolters Kluwer Italia Gestione del Punto Vendita (POS) Pag. 9/13

10 Da evidenziare la tabella di tipo 22 (Tipo Misuratori Fiscali), nella quale dovranno essere memorizzati i dati generali del tipo di apparecchiatura POS utilizzata. I parametri di maggior importanza della tabella sono rappresentati dalle voci: Numero Reparti Che rappresenta il numero di reparti gestiti dal tipo di POS descritto. Numero Caratteri Descrizione Ovvero la lunghezza di descrizione articolo utilizzabile in stampa. Modalità di Connessione Valore che indica quale standard interno di connessione il programma dovrà utilizzare per consentire il funzionamento dell apparato. Tramite questo valore in futuro si potrà ipotizzare di realizzare collegamenti con apparecchiature di marche e modelli diversi da quanto proposto come soluzione iniziale. Articoli La descrizione dei dati articolo del presente manuale, sarà limitata al contenuto della maschera Vendite al Minuto specifica per questo tipo di applicazione. Per tutti gli altri dati si rimanda alla consultazione del manuale standard. Descrizione Scontrino Campo obbligatorio. Rappresenta la descrizione dell articolo da stampare nello scontrino nel caso in cui i valori predefiniti nelle tabelle prevedano tale evenienza. Codice Magazzino Codice del magazzino di riferimento dell articolo (tipo tabella 04 delle Tabelle Varie). Numero Reparto Campo obbligatorio. Valori ammessi da 1 a 32 (in funzione del numero reparti gestiti a livello generale). Corrisponde a quanto caricato nella tabella Reparti. Descrizione in Stampa Può assumere i valori (A)rticolo o (R)eparto. Il flag entra in azione in fase di stampa scontrino solo nel caso in cui il programma rilevi il valore C nel campo tipo descrizione presente nel record Costanti di cassa. Obbligatorio. Numero Prezzo Valori ammessi: 1, 2 o 3. Il dato indica quale dei tre prezzi di vendita presenti in anagrafica articolo verrà abitualmente utilizzato per le vendite con POS. Tale indicazione forza inoltre il flag netto-lordo relativo al numero indicato, al valore L (Lordo). Prezzo di Vendita Campo numerico riportante il prezzo di vendita in Euro dell articolo. Modificando questo campo, verrà contestualmente aggiornato anche il prezzo di vendita relativo al numero indicato nel campo precedente. Codice IVA Codice IVA di vendita relativa all articolo. Obbligatorio. Tipo Offerta Campo da valorizzare nel caso in cui si voglia inserire l articolo in periodi di vendita a prezzi particolari. Il campo può assumere i valori 3 -vendita 3x2, 4 -vendita 4x2, S -sconto in %, M -maggiorazione in %, P -prezzo fisso di offerta, (nessun valore)-no offerta. % di Sconto o Maggiorazione Se il campo precedente è stato valorizzato con S o M, il programma richiede la relativa aliquota per il ricalcolo del prezzo. Wolters Kluwer Italia Gestione del Punto Vendita (POS) Pag. 10/13

11 Prezzo Offerta Campo richiesto se il Tipo Offerta è = P. Questo prezzo verrà utilizzato in sostituzione del prezzo di vendita standard. Inizio Offerta Fine Offerta Valorizzando il Tipo Offerta, sarà obbligatorio definire il periodo di validità dell offerta stessa. Tale periodo è definito da due date nel formato GG/MM/AAAA. Se richiesti questi due campi sono obbligatori. Scorta Minima Indica la minima quantità di giacenza oltre la quale l articolo viene considerato sotto scorta. Lotto Riordino Indica la quantità minima di riordino dell articolo o il multiplo della quantità da reintegrare. Wolters Kluwer Italia Gestione del Punto Vendita (POS) Pag. 11/13

12 UTILITÀ Manutenzione Registri Il programma è lo stesso richiamato sia in Contabilità che nella gestione Vendite integrata. Per le note esplicative, consultare il manuale standard. Cancellazione Scontrini Utilità che permette, operando le selezioni opportune, di cancellare scontrini emessi (sia virtuali che effettivi), stornando le operazioni di vendita precedentemente generate. La selezione dello scontrino avviene sui codici terminale/cassa (anche con tasto di help), dopodichè l individuazione del documento da trattare viene ristretta per mezzo di ulteriore tasto di help sul campo Data Scontrino. Impostando preventivamente una data, la ricerca verrà ristretta al periodo di tempo pari e successivo al valore della data stessa. Individuato lo scontrino dalla maschera di help, il programma provvederà a presentarne tutti i dati esistenti in forma analitica. A questo punto l utente ha a disposizione 5 opzioni: (S)uccessivo ovvero lettura ascendente dello scontrino successivo. (A)ltri Righi la possibilità cioè di visualizzare eventuali righi dello scontrino che, per motivi di spazio, sono stati inizialmente esclusi. (F)ine Ricerca Pulizia della maschera e cursone ad inizio programma per una nuova selezione di altro scontrino. (C)ancellazione Effettiva operazione di cancellazione (dopo ulteriore conferma) dello scontrino visualizzato sullo schermo. (U)scita Fine programma e ritorno al menu. Cancellazione Fatture Programma da utilizzare per effettuare la cancellazione di fatture emesse in seguito a scontrini. La maschera iniziale presenta una sezione tramite la quale è possibile impostare alcuni dati per restringere il campo di ricerca. La selezione vera e propria del documento avviene tuttavia con maschera di help che presenta per ogni rigo una fattura emessa. A selezione avvenuta, il programma visualizza in modo analitico i dati principali del documento. Sono possibili a questo punto 4 opzioni operative: (I)mposta Selezioni Il programma si predispone per le funzioni iniziali di ricerca. (P)rosegui Ricerca Lettura ascendente del file Fatture con display del record successivo a quello precedente. (U)scita Termine programma e ritorno a menu. (F)ine Ricerca Record visualizzato ok, quindi successiva serie di opzioni operative: Cancella Numero (P)artita Il documento non viene eliminato, ma l operazione richiesta consiste nell azzeramento del numero Partita Contabile, indice di contabilizzazione avvenuta. Con questa operazione sarà possibile ri-contabilizzare nuovamente la fattura. Elimina (D)ocumento Cancellazione della fattura. (N)essuna Operazione Ritorno alla sezione di selezione documenti. Generazione Bar-Code Questo programma è già presente nel menu Gestione Articoli del modulo standard. Per le note di utilizzo si rimanda quindi l utente alla consultazione del manuale Vendite. Va ricordato in questa sede che l utilizzo di questa utilità consente, se i parametri relativi dei Costanti Azienda sono corretti, di generare in modalità differita il codice a barre degli articoli secondo lo standard EAN. Il programma agisce in tutti gli articoli il cui valore del campo bar-code sia = 0. Apertura Esercizio Promemoria Programmi già descritti in numerosi punti all interno dei manuali Coge e Vendite standard. Export Corrispettivi Il programma opera secondo il collaudato standard realizzato per le procedure di import-export dati da utilizzare sia per sistemi operanti in ambito WKI, sia per altre piattaforme. La selezione dei record da estrapolare avviene tramite impostazioni di valori limite, con lo scopo di individuare, estrarre e successivamente contabilizzare i corrispettivi generati dall emissione di scontrini e fatture. Data Registrazione, Tipo Registro, Codice Registro Data di registrazione contabile ed estremi dei registri IVA di pertinenza. Wolters Kluwer Italia Gestione del Punto Vendita (POS) Pag. 12/13

13 Da Data Corrispettivo a Data Corrispettivo Date di inizio e fine periodo di selezione dei record da estrarre. Contropartite Contabili La maschera di input presenta all utente i codici dei conti di contropartita standard per questo tipo di operazione. È naturalmente possibile variare tali codici in funzione delle proprie necessità contabili. Attiva/Disattiva Procedura Questa utilità opera richiedendo all utente un semplice Si o No. È necessario che tutto l applicativo delle vendite sia a conoscenza dell avvenuta attivazione della gestione POS: alcuni programmi di fondamentale importanza dovranno adeguare il loro funzionamento in funzione della presenza o meno di tale gestione. Wolters Kluwer Italia Gestione del Punto Vendita (POS) Pag. 13/13

Gestione del Punto Vendita (POS) Manuale operativo

Gestione del Punto Vendita (POS) Manuale operativo Gestione del Punto Vendita (POS) Manuale operativo Rel. 4.10 INDICE GUIDA UTENTE...3 PREMESSA...3 Menu e Scelte Operative...3 GESTIONE DATI...4 Registrazione Vendite...4 STAMPE...6 Riepilogo Giornaliero...6

Dettagli

King Shop. Gestione Negozi

King Shop. Gestione Negozi King Shop Gestione Negozi Gestione Negozi... 3 Elenco delle funzionalità di KING SHOP... 3 Velocizzazione delle attività del negozio... 4 Inserimento dello Scontrino... 6 Gestione dei Buoni... 7 Inserimento

Dettagli

GUIDA DI VALUTAZIONE. Software gestionale per il RETAIL. VisionRETAIL Rev. 1.0 Vision Software House s.r.l

GUIDA DI VALUTAZIONE. Software gestionale per il RETAIL. VisionRETAIL Rev. 1.0 Vision Software House s.r.l GUIDA DI VALUTAZIONE Software gestionale per il RETAIL Vision RETAIL, che cosa e : E un insieme di moduli software dedicate al settore del RETAIL ossia della vendita al dettaglio. I Comparti Gestionali

Dettagli

Registratori di Cassa

Registratori di Cassa modulo Registratori di Cassa Interfacciamento con Registratore di Cassa RCH Nucleo@light GDO BREVE GUIDA ( su logiche di funzionamento e modalità d uso ) www.impresa24.ilsole24ore.com 1 Sommario Introduzione...

Dettagli

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions L area Punto Vendita, rivolta alle aziende commerciali al dettaglio, consente la gestione delle operazioni di vendita al banco e più precisamente l immissione, la manutenzione, la stampa, l archiviazione

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

GPV GESTIONE PUNTO VENDITA

GPV GESTIONE PUNTO VENDITA GPV GESTIONE PUNTO VENDITA GESTIONE PUNTO VENDITA Vendita al banco GESTIONE PUNTO VENDITA, modulo funzionale del gestionale ERP Business Linea Net, è stato progettato per rispondere alle esigenze delle

Dettagli

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen Prerequisiti Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen L opzione Touch è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro; per sfruttarne al meglio

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo BARCODE Gestione Codici a Barre La gestione Barcode permette di importare i codici degli articoli letti da dispositivi d inserimento (penne ottiche e lettori Barcode) integrandosi

Dettagli

Gestione della vendita al banco

Gestione della vendita al banco Indice degli argomenti Introduzione Operazioni preliminari Inserimento operazioni di vendita al banco Riepiloghi generali Contabilizzazione scontrini Assistenza tecnica Gestionale 1 0371 / 594.2705 loges1@zucchetti.it

Dettagli

SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLA VENDITA AL DETTAGLIO

SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLA VENDITA AL DETTAGLIO SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLA VENDITA AL DETTAGLIO UNA SOLUZIONE completa CHE SODDISFA esigenze FISCALI E GESTIONALI UNA SOLUZIONE COMPLETA E FLESSIBILE Passepartout Retail è una soluzione studiata per

Dettagli

GPV GESTIONE PUNTO VENDITA

GPV GESTIONE PUNTO VENDITA GPV GESTIONE PUNTO VENDITA GESTIONE PUNTO VENDITA Vendita al banco GESTIONE PUNTO VENDITA, modulo funzionale del gestionale ERP Business Linea Net, è stato progettato per rispondere alle esigenze delle

Dettagli

Servizi di V. P. e Messa in servizio

Servizi di V. P. e Messa in servizio E.C.R. SYSTEM S.R.L. REGISTRATORI DI CASSA - MISURATORI FISCALI SISTEMI ELETTRONICI 20151 MILANO - VIALE CERTOSA, 91 C.F. e P.I. 04686090152 R.E.A. 1029049 REGISTRO IMPRESE DI MILANO AL N. 04686090152

Dettagli

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita Pag. 1 di 1 Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Magazzino e Vendita Indice Rapido 1. Inserimento Tabella IVA REPARTI Fornitori Pag. 2 2. Procedura di Inserimento articoli Pag. 3 3. Procedura di

Dettagli

CROSSROAD. Gestione TENTATA VENDITA. Introduzione. Caratteristiche generali. Principali funzionalità modulo supervisore

CROSSROAD. Gestione TENTATA VENDITA. Introduzione. Caratteristiche generali. Principali funzionalità modulo supervisore CROSSROAD Gestione TENTATA VENDITA Introduzione CrossRoad è la soluzione software di Italdata per la gestione della tentata vendita. Nella tentata vendita agenti, dotati di automezzi gestiti come veri

Dettagli

Il modulo POS. Tibet - Irbis - Pardo e Wilma XL Manuale Magazzino e POS 145

Il modulo POS. Tibet - Irbis - Pardo e Wilma XL Manuale Magazzino e POS 145 Il modulo POS Tibet - Irbis - Pardo e Wilma XL Manuale Magazzino e POS 145 Il menù Archivio Clienti-Fornitori Banche Banche dell Azienda Agenti Articoli di Magazzino Carico-Scarico Vedi Manuale Base/Contabilità/Magazzino/Vendite

Dettagli

Gestione Cantieri. Manuale operativo. Rel. 4.40

Gestione Cantieri. Manuale operativo. Rel. 4.40 Gestione Cantieri Manuale operativo Rel. 4.40 INDICE GUIDA UTENTE...3 INTRODUZIONE...3 FLUSSO OPERATIVO...4 Gestione Dati...4 Stampe...4 Archivi...4 Utilità...4 GESTIONE DATI...5 Preventivi...5 Passaggio

Dettagli

Mandati di pagamento Reversali di incasso

Mandati di pagamento Reversali di incasso Manuale Operativo Mandati di pagamento Reversali di incasso UR0901091000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

Le caratteristiche di Genio

Le caratteristiche di Genio Le caratteristiche di Genio FUNZIONALITA GENERALI PROCEDURA... 2 GESTIONE ARTICOLI... 2 GESTIONE CLIENTI FORNITORI... 3 GESTIONE PREZZI DI ACQUISTO... 3 GESTIONE LISTINI VENDITA... 3 IMPORTAZIONE PARAMETRICA

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

Gestione Partite Aperte

Gestione Partite Aperte UR1007106000 Gestione Partite Aperte Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o

Dettagli

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

Travaso Paghe - Contabilità

Travaso Paghe - Contabilità Manuale Operativo UR09070960 Travaso Paghe - Contabilità Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa

Dettagli

LogoSys Srl Via dei Lauri, 1/a 63076 San Benedetto del Tronto (AP) Tel. Fax. 0735 782205 www.logosys.it E-mail: info@logosys.it

LogoSys Srl Via dei Lauri, 1/a 63076 San Benedetto del Tronto (AP) Tel. Fax. 0735 782205 www.logosys.it E-mail: info@logosys.it 1 LogoSys Srl Via dei Lauri, 1/a 63076 San Benedetto del Tronto (AP) Tel. Fax. 0735 782205 www.logosys.it E-mail: info@logosys.it 2 Funzionalità della tool bar Sulla parte superiore delle videate di lavoro

Dettagli

Ditron Passività. Auto Run Spooler Service. Configurazione WinEcrConf con collegamento COM. Configurazione WinEcrConf con collegamento LAN

Ditron Passività. Auto Run Spooler Service. Configurazione WinEcrConf con collegamento COM. Configurazione WinEcrConf con collegamento LAN Ultima modifica: 3 dicembre 2015 Ditron Passività Auto Run Spooler Service Con questa modalità la coda di stampa viene gestita direttamente dal driver WinEcr di Ditron. È sufficiente indicare la cartella

Dettagli

Mon Ami 3000 Multimagazzino Gestione di più magazzini fisici e/o logici

Mon Ami 3000 Multimagazzino Gestione di più magazzini fisici e/o logici Prerequisiti Mon Ami 3000 Multimagazzino Gestione di più magazzini fisici e/o logici L opzione Multimagazzino è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione L opzione Multimagazzino

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System

BILANCE ZENITH con Zenith System BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 20 febbraio 2013 Installazione di Zenith System 1. Creare la cartella C:\Vulcano\Zenith; 2. Installare il driver Zenith System (versione 200 o superiore),

Dettagli

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO.

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO. PASSAGGIO ANNO Con le seguenti note vogliamo ricordare la sequenza operativa da seguire per svolgere correttamente le operazioni contabili di fine anno. Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA

Dettagli

Mister Horeca 5.00. Nuove Funzionalità / Bugs Risolti. L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU MISTER HORECA 4.0 Beta

Mister Horeca 5.00. Nuove Funzionalità / Bugs Risolti. L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU MISTER HORECA 4.0 Beta Mister Horeca 5.00 Nuove Funzionalità / Bugs Risolti L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU MISTER HORECA 4.0 Beta L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI. Roma, 19 Settembre 2011

Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI. Roma, 19 Settembre 2011 Roma, 19 Settembre 2011 Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI Per i Clienti ed i Fornitori è possibile inserire note per data e settore interessato Con F8 viene data la possibilità

Dettagli

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE Menù Principale Con il tasto Chiudi verrà chiesta la conferma per la chiusura della libreria. Cliccando su Yes la libreria si chiuderà. GESTIONE DELLE OPERAZIONI LOCALI Cliccando

Dettagli

DINAMIC GEST. La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità

DINAMIC GEST. La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità DINAMIC GEST La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità Consente con un solo strumento: * la gestione del servizio di assistenza

Dettagli

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup Sommario I Sommario Premessa 1 Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 2 Utility Modifica IVA 6 Stampa delle etichette barcode Configurazione del backup 12 14 1 1 Premessa

Dettagli

Gestione del Magazzino. Caratteristiche: Caratteristiche: Modalità Fashion. Visualizzazione Tutto & Subito

Gestione del Magazzino. Caratteristiche: Caratteristiche: Modalità Fashion. Visualizzazione Tutto & Subito Caratteristiche: Caratteristiche: Modalità Fashion Gestione del Magazzino Visualizzazione Tutto & Subito Magazzino Gestione multideposito della contabilità di magazzino, articoli con infinite varianti

Dettagli

R.T.S. Engineering s.n.c. MANUALE D USO. Versione 2.0.0.0. Manuale RTS ECR-DROID 2.0

R.T.S. Engineering s.n.c. MANUALE D USO. Versione 2.0.0.0. Manuale RTS ECR-DROID 2.0 MANUALE D USO Versione 2.0.0.0 Manuale RTS ECR-DROID 2.0 INDICE Indice generale MANUALE D USO... 1...1 INDICE... 2 LEGENDA... 2 PREMESSA... 3 REQUISITI DEL REGISTRATORE DI CASSA... 3 FUNZIONALITÀ PRINCIPALI...

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 INDICE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA DI COMUNICAZIONE...1 CONFIGURAZIONE AREA51...2 IMPOSTAZIONE ANAGRAFICA...2 CONFIGURAZIONE BILANCIA...2

Dettagli

Documenti: magazzino-acquisti-vendita

Documenti: magazzino-acquisti-vendita Documenti: magazzino-acquisti-vendita Indice Premessa 2 Logistica magazzino 3 Documenti 3 Documenti acquisto 8 Ordini 8 Fatture d acquisto 10 Documenti vendita 13 Ordini 13 Fatture vendita 15 Varie 18

Dettagli

.it 15.10.2008. con le. spostandosi

.it 15.10.2008. con le. spostandosi Via Roveggia 43, 37136 Verona, Italy - tel. 39 045 8278784, fax 39 045 8200097, www.accordnet..it Breve guida sulla Gestione di uno Scontrino 15.10.2008 Ogni operazione che coinvolga un cliente, ovvero

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H6 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA... 5 2.1 Ritenuta 10%

Dettagli

Gestione Clienti / Associati

Gestione Clienti / Associati Manuale Operativo Gestione Clienti / Associati UR1307136000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito

Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito Prerequisiti L opzione Conto deposito è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro.

Dettagli

Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009

Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Premessa La procedura di Cassa Contanti rileva i movimenti giornalieri

Dettagli

Statistiche Release 4.0

Statistiche Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Statistiche Release 4.0 - COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Net-Store. Gestionale per esercizi commerciali e magazzini

Net-Store. Gestionale per esercizi commerciali e magazzini Gestionale per esercizi commerciali e magazzini è un programma gestionale facile ed efficiente per migliorare la propria azienda. Include la capacità di Gestione per Fatture e DDT, Carico Merci, Logistica

Dettagli

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021 MyDB - Anagrafiche estensioni dei Documenti di Magazzino e delle Parcelle Nella definizione delle anagrafiche MyDB è ora possibile estendere direttamente anche le TESTATE e le RIGHE delle varie tipologie

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Gestione Ordini. Manuale operativo. Rel. 6.00

Gestione Ordini. Manuale operativo. Rel. 6.00 Gestione Ordini Manuale operativo Rel. 6.00 INDICE GUIDA RIFERIMENTO... 5 ORDINI... 5 Gestione Dati... 5 Emissione Ordini Clienti... 5 Variazione Ordini Clienti... 8 Annullamento Ordini Clienti... 8 Bollettazione

Dettagli

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it Manuale Utente ibowmobile Ottobre 2015 Pagina 1 Sommario 1. Utilizzo dell applicativo... 3 2. Clienti...

Dettagli

Ricezione dati da file di testo proveniente da gestionale

Ricezione dati da file di testo proveniente da gestionale Descrizione generale Xmobile è un software di tentata vendita e di raccolta ordini operante su piattaforma palmare Windows Mobile / Windows CE. Il programma prevede le seguenti funzioni: - Accesso protetto

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

- Gestione cambi - Debiti e Crediti in valuta estera

- Gestione cambi - Debiti e Crediti in valuta estera Manuale Operativo - Gestione cambi - Debiti e Crediti in valuta estera UR1111120000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa

Dettagli

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21 GESTIONE INCASSI SAGRA Ver. 2.21 Manuale d installazione e d uso - aggiornamento della struttura del database - gestione delle quantità per ogni singolo articolo, con disattivazione automatica dell articolo,

Dettagli

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi S.IN.E.R.G.I.A. Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi Manuale Operativo SINERGIA Manuale Operativo S.IN.E.R.G.I.A. 2.5 Pagina 1 di 26 SOMMARIO PRESENTAZIONE...

Dettagli

FEPA: Fattura Elettronica verso la PA

FEPA: Fattura Elettronica verso la PA Anno 21 Numero 02 23 Giugno 2014 FEPA: Fattura Elettronica verso la PA Ripartizione delle fasi fra gestionale e servizi web di intermediazione Per la gestione della fattura elettronica TeamSystem ha sviluppato:

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Attività Separate ai fini IVA L art. 36 del DPR 633/72 disciplina la tenuta di contabilità separate per le diverse attività esercitate da parte dei soggetti

Dettagli

GUIDA AL PRODOTTO PRESENTAZIONE MEXAL JUNIOR. il gestionale affidabile e flessibile come la tua azienda

GUIDA AL PRODOTTO PRESENTAZIONE MEXAL JUNIOR. il gestionale affidabile e flessibile come la tua azienda GUIDA AL PRODOTTO PRESENTAZIONE MEXAL JUNIOR il gestionale affidabile e flessibile come la tua azienda TARGET Di PRODOTTO e archivi anagrafici 2 TARGET DEL PRODOTTO Mexal Junior è la configurazione dell

Dettagli

Manuale d uso software Auto & Moto

Manuale d uso software Auto & Moto Manuale d uso software Auto & Moto 1 Installazione del Programma Il programma Auto & Moto può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del CD di installazione.

Dettagli

INFORIV 1.5.05 - aggiornamento

INFORIV 1.5.05 - aggiornamento INFORIV 1.5.05 - aggiornamento Questo documento riporta brevemente le funzionalità aggiuntive e le modifiche di funzionalità realizzate sul sistema INFORIV e non contenute ancora nel manuale utente. Sono

Dettagli

SOFTW AR E GESTION AL E. Aggiornamento v3.4 SP1. DMT Professional v3.4 SP1 aggiorna il database di DMT Professional v3.4

SOFTW AR E GESTION AL E. Aggiornamento v3.4 SP1. DMT Professional v3.4 SP1 aggiorna il database di DMT Professional v3.4 SOFTW AR E GESTION AL E Aggiornamento v3.4 SP1 DMT Professional v3.4 SP1 aggiorna il database di DMT Professional v3.4 Sommario degli argomenti Importazione anagrafiche pubblicate dal commercialista...3

Dettagli

Vi preghiamo di prendere buona nota delle variazioni apportate al Software Gestionale e comunicarle a tutto il personale operante in azienda. Grazie.

Vi preghiamo di prendere buona nota delle variazioni apportate al Software Gestionale e comunicarle a tutto il personale operante in azienda. Grazie. Via Domenico Millelire, 13 20147 Milano Iscr. C.C.I.A.A. Milano 355438 Reg. Ditte 1476174 Brescia, 26/05/2008 (Fax composto da _7_ pagine inclusa questa) Sede Amministrativa: 1 Variazioni effettuate sui

Dettagli

Mon Ami 3000 Lotti e matricole Gestione della tracciabilità tramite lotti/matricole

Mon Ami 3000 Lotti e matricole Gestione della tracciabilità tramite lotti/matricole Prerequisiti Mon Ami 3000 Lotti e matricole Gestione della tracciabilità tramite lotti/matricole L opzione Lotti e matricole è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione Generale

Dettagli

Net Restaurant e Punto Cassa Ingegneria della Ristorazione

Net Restaurant e Punto Cassa Ingegneria della Ristorazione e Punto Cassa Ingegneria della Ristorazione e Punto Cassa è un software gestionale nato dall'unione del gestionale per ristoranti e quello per i punti Cassa, ad esempio BAR. Infatti è concepito per tutte

Dettagli

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche.

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche. ARCHIVI Progressivi Ditta E possibile indicare se la Gestione Avanzata dei Listini debba essere utilizzata solo per i Listini di Vendita, solo per i Listini di Acquisto o entrambi. E stata inserita la

Dettagli

FATTURA PA:TRASMISSIONE E CONSERVAZIONE PASSEPARTOUT

FATTURA PA:TRASMISSIONE E CONSERVAZIONE PASSEPARTOUT FATTURA PA:TRASMISSIONE E CONSERVAZIONE PASSEPARTOUT Aggiornato al 23-03-2015 Le fatture emesse nei confronti della Pubblica Amministrazione dovranno essere emesse esclusivamente in forma elettronica:

Dettagli

Dinamico Professional Elenco Funzionalità

Dinamico Professional Elenco Funzionalità Generale Installazione facile e veloce: il programma è subito pronto per iniziare Non necessità di difficili chiusure / aperture a fine anno, il programma lavora sempre in linea: tutti gli archivi sono

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO...... 2 AVVERTENZE... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 007_2011 DI LINEA AZIENDA...... 3 CREAZIONE NUOVI CODICI IVA... 4 CAMBIO

Dettagli

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 SOMMARIO 1. Introduzione... 3 2. Procedura automatica... 4 3. Procedura manuale... 7 3.1 Front Office... 7 3.2 Ristorante... 9 3.3 Economato... 10 4. Creazione

Dettagli

AVT/033B/14 IN ALTO INnovazione per Aziende e LavoraTOri. Fondimpresa - Avviso 4/2014 PROGRAMMA DIDATTICO

AVT/033B/14 IN ALTO INnovazione per Aziende e LavoraTOri. Fondimpresa - Avviso 4/2014 PROGRAMMA DIDATTICO AVT/033B/14 IN ALTO INnovazione per Aziende e LavoraTOri Fondimpresa Avviso 4/2014 PROGRAMMA DIDATTICO Docente: Fabrizio Reitano Titolo azione formativa: Digitalizzare l impresa, metodologie / tecnologie

Dettagli

Manuale Utente Gestione Servizi (GE4SE)

Manuale Utente Gestione Servizi (GE4SE) REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERO- UNIVERSITARIA POLICLINICO VITTORIO EMANUELE CATANIA Manuale Utente Gestione Servizi (GE4SE) Aree di applicazione e procedura informatizzata Redatto a cura dell Ufficio

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.)

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.) Soluzione Impresa è un software gestionale ideale per le piccole e medie imprese, qualsiasi azienda commerciale o società di servizi, che consente di gestire, in modo semplice, efficiente ed intuitivo,

Dettagli

Ordini Tabacco. Manuale Utente Gestionale Logista. Versione 3.0

Ordini Tabacco. Manuale Utente Gestionale Logista. Versione 3.0 Ordini Tabacco Manuale Utente Gestionale Logista Versione 3.0 1 Informazioni Generali 3 2 Accettazione Licenza e Autenticazione Primo Accesso 7 3 Vendita 19 3.1.1 Clientela 20 3.1.2 Patentini 24 3.1.3

Dettagli

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo EASYGEST - GESTIONE ANAGRAFICA MAGAZZINO Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo posizionati

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

GESTIONE RILEVAZIONE INVENTARIO da documenti Inventario Gestione Ordini Fornitori

GESTIONE RILEVAZIONE INVENTARIO da documenti Inventario Gestione Ordini Fornitori ARGOMENTO SISTEMA DOCUMENTO RILEVAZIONE INVENTARIO TWENTY MANUALE OPERATIVO GESTIONE RILEVAZIONE INVENTARIO da documenti Inventario Gestione Ordini Fornitori Le fasi operative PRELIMINARI di inventario

Dettagli

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO 5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO In questo capitolo tratteremo: a) dello scarico della pratica, b) della predisposizione della distinta di accompagnamento e c) di tutte

Dettagli

MANUALE D USO. EPSON FP90, FP81 e compatibili

MANUALE D USO. EPSON FP90, FP81 e compatibili MANUALE D USO EPSON FP90, FP81 e compatibili COMPATIBILE WINDOWS VISTA Versione 1.0.0.0 Manuale RTS WPOS1 INDICE INDICE... 2 LEGENDA... 2 PREMESSA... 3 VERSIONI DEL PROGRAMMA... 3 COMPATIBILITA CON WINDOWS

Dettagli

Sommario degli argomenti 1. MODA++: IL SOFTWARE PER LE BOUTIQUES...2 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI MODA++...3 3. MODA++ : IL TARGET DI MERCATO...

Sommario degli argomenti 1. MODA++: IL SOFTWARE PER LE BOUTIQUES...2 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI MODA++...3 3. MODA++ : IL TARGET DI MERCATO... Sommario degli argomenti 1. MODA++: IL SOFTWARE PER LE BOUTIQUES...2 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI MODA++...3 2.1 GESTIONE ANAGRAFICA ARTICOLI... 4 2.2 GESTIONE LISTINI... 5 2.3 GESTIONE FIDELIZZAZIONE

Dettagli

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Regime Beni Usati Il D.L. 41/1995, conv. in L. 85/1995 prevede un particolare regime (cd. Regime del margine) per la cessione di beni mobili usati e di oggetti

Dettagli

Vi preghiamo di prendere buona nota delle variazioni apportate al Software Gestionale e comunicarle a tutto il personale operante in azienda. Grazie.

Vi preghiamo di prendere buona nota delle variazioni apportate al Software Gestionale e comunicarle a tutto il personale operante in azienda. Grazie. Via Domenico Millelire, 13 20147 Milano Iscr. C.C.I.A.A. Milano 355438 Reg. Ditte 1476174 Brescia, 25/11/2008 (Fax composto da _6_ pagine inclusa questa) Sede Amministrativa: 1 Variazioni effettuate sui

Dettagli

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB L applicazione realizzata ha lo scopo di consentire agli agenti l inserimento via web dei dati relativi alle visite effettuate alla clientela. I requisiti informatici

Dettagli

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA In questo documento viene descritta l operatività per l immissione e la modifica di documenti di tipo fattura che si esegue dalla funzione Vendite Acquisti. FATTURA

Dettagli

Fatturazione sequenziale Parcelle e Fatture / Fatturazione a flussi

Fatturazione sequenziale Parcelle e Fatture / Fatturazione a flussi Manuale Operativo Fatturazione sequenziale Parcelle e Fatture / Fatturazione a flussi UR1501151000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

La gestione della produzione avanzata richiede Mon Ami 3000 Azienda Pro oltre alle opzioni Produzione base e Produzione avanzata.

La gestione della produzione avanzata richiede Mon Ami 3000 Azienda Pro oltre alle opzioni Produzione base e Produzione avanzata. Mon Ami 3000 Produzione avanzata Distinta base multi-livello e lancio di produzione impegno di magazzino, emissione ordini e schede di lavorazione gestione avanzamento di produzione Prerequisiti La gestione

Dettagli

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo LOTTI DI MAGAZZINO Gestione dei Lotti di Magazzino In questo manuale sono descritte le procedure per gestire correttamente i lotti di magazzino ed i lotti di trasformazione.

Dettagli

Pagamento Ticket SSN. Resiban spa Strada degli Schiocchi 42 41124 Modena Tel. +39 059 344535 Web: www.resiban.it E-mail: info@resiban.

Pagamento Ticket SSN. Resiban spa Strada degli Schiocchi 42 41124 Modena Tel. +39 059 344535 Web: www.resiban.it E-mail: info@resiban. Il progetto prevede l implementazione completa di un sito Web per consentire a un cliente di una banca, in possesso di un account Home Banking, di poter effettuare il pagamento delle prestazioni SSN direttamente

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Parametrizzazione Archivi per Variazione codici iva

Piattaforma Applicativa Gestionale. Parametrizzazione Archivi per Variazione codici iva Piattaforma Applicativa Gestionale Parametrizzazione Archivi per Variazione codici iva COPYRIGHT 2000-2013 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione contiene informazioni

Dettagli

9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11.

9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11. Sommario 1. SOMMARIO... 3 1. Guida introduttiva... 3 2. L ACCESSO... 3 1. MASCHERA PRINCIPALE... 4 1.1 Codice... 4 1.2 Marca... 4 1.3 Descrizione... 4 1.4 Descrizione 2... 4 1.5 Taglia o Confezione...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione dei clienti e dei fornitori www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 La gestione dei clienti... 5 Informazioni della scheda generale... 6 Informazioni sulle altre sedi...

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Comunicazione Dichiarazioni di Intento Emesse

Comunicazione Dichiarazioni di Intento Emesse Piattaforma Applicativa Gestionale Documentazione Fast Patch Nr. 0007 Rel.9.1 Comunicazione Dichiarazioni di Intento Emesse COPYRIGHT 1992-2014 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa

Dettagli