AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 701 Del 22/12/2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 701 Del 22/12/2014"

Transcript

1 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 701 Del 22/12/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER IL RIPRISTINO DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA - CIG. Z48126B3ED - ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA - ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA - Dalla Residenza Municipale, addì 22/12/2014 Oggetto: Determina a contrarre per il ripristino del sistema di videosorveglianza CIG Z48126B3ED Acquisto sulla piattaforma MEPA Assunzione impegno di spesa. Premesso che la Regione Lombardia con D.G.R. 28/02/2014 n. X/1445 ha deliberato i criteri e le modalità per l assegnazione di cofinanziamenti per la realizzazione di progetti in materia di sicurezza urbana biennio 2014/2015; Considerato che in data 05/05/2014 è stata sottoscritta la Convenzione per la realizzazione di iniziative e progetti relativi al servizio di polizia locale tra i comuni di Binasco Casarile Lacchiarella Pieve Emanuele Siziano Vernate Zibido San Giacomo dai Sindaci dei aderenti; Richiamata la Deliberazione di Giunta Comunale n. 58 del 08/07/2014, avente come oggetto: Approvazione progetto START 2014 = Sicurezza del Territorio con Aumento delle Risorse Tecnologiche anno 2014 per la partecipazione al Bando regionale ex D.G.R. 28/02/2014 n. X/1445 ; Rilevato che i Comuni firmatari della convenzione, per il tramite del Comune Capofila, hanno presentato la richiesta di cofinanziamento per la TIPOLOGIA C, così come rubricata all articolo 3 della D.G.R. sopra richiamata, per il rinnovo ed incremento delle dotazioni

2 tecnico/strumentali e la realizzazione di sistemi di videosorveglianza (ex artt. 2.2 e 2.4 D.G.R. 28/02/2014 n. X/1445); Visto il Decreto del Dirigente dell Unità Organizzativa Polizia Locale e Interventi Integrati per la Sicurezza della Regione Lombardia, n del 26/09/2014, avente come oggetto Piano di assegnazione del cofinanziamento regionale per la realizzazione di progetti in materia di sicurezza urbana ai sensi della l.r. 4/ Biennio 2014/2015, in esito al bando indetto con decreto 3169/2014 Contestuale impegno della spesa, con il quale è stato approvato e finanziato il progetto presentato dai Comuni firmatari della convenzione; Considerato che i Comuni firmatari della convenzione, per il tramite del Comune Capofila, hanno accettato il finanziamento assegnato dalla Regione e che quindi è necessario procedere con l implementazione della DGC 58/2014; Preso atto che: il costo complessivo del progetto per il quale si è chiesto il cofinanziamento è pari ad Euro ,32; il finanziamento complessivo ottenuto ammonta ad Euro ,39; per il Comune di Pieve Emanuele il costo per la realizzazione del progetto presentato è pari ad Euro ,00; la quota di finanziamento per il comune di Pieve Emanuele ammonta ad Euro ,60; Ritenuto di dover procedere con l implementazione della DGC 58/2014 al fine di ripristinare il sistema di videosorveglianza così come indicato nel progetto di cui trattasi; Visto l art 7 del Regolamento per la disciplina delle acquisizioni in economia di forniture e servizi dell Ente, secondo cui per l acquisizione di beni o servizi di importo inferiore a Euro Iva esclusa è consentito l affidamento diretto da parte del responsabile del procedimento, previa verifica informale dei prezzi di mercato del prodotto o servizio da acquisire e che tale limite è stato portato a ,00 Euro, dall art. 125 c.8 del D.lgs 163/06 Codice degli Appalti; Considerato che il sistema CONSIP non ha nessuna convenzione attiva in relazione alla specifica fornitura di cui trattasi, che rientra comunque nelle tipologie che possono essere eseguite in economia; Atteso che è stata eseguita una ricerca sul mercato elettronico per la pubblica amministrazione (MEPA) ed è stato individuato quale fornitore per il ripristino del sistema di videosorveglianza, la società VALENTINO & C. srl S.P. alle Valli n. 20 Treviolo (BG) CF P.Iva e Reg. Imprese BG ; Ritenuto di procedere alla generazione dell ordinativo di fornitura n ed all assunzione del relativo impegno di spesa; Visti: il Bilancio di Previsione 2014 e pluriennale 2014/2016 approvato con delibera di C.C. n. 44/2014; la delibera di G.C. n. 91/2014 avente come oggetto Approvazione e assegnazione degli obiettivi del Pdp/PDO 2014 ai Titolari di P.O. e atti conseguenti ; il vigente Regolamento comunale di contabilità; lo Statuto comunale; il D.Lgs. n. 267/2000 e ss. mm. e ii. 2

3 il vigente Regolamento comunale sull ordinamento degli uffici e dei servizi, approvato con deliberazione G.C. n. 45/2013; il decreto del Sindaco n. 26 del 17/11/2014 di nomina dello scrivente quale Titolare di Posizione Organizzativa dell Area Polizia Locale; il Regolamento Comunale sull Ordinamento degli Uffici e dei Servizi, adottato con deliberazione di G.C. n. 45/2013, con cui veniva approvato altresì l organigramma dell Ente, e il Funzionigramma dell Ente adottato con deliberazione di GC n. 72/2013, così come modificato con delibera di G.C. n. 83 del 22/09/2014; Attesa la propria competenza, ai sensi dell art. 107 del D.Lgs. n. 267/2000, nonché dell art. 16 del Regolamento Comunale sull Ordinamento Generale degli Uffici e dei Servizi; Dato atto che la presente determinazione è conforme ai principi di carattere generale dell ordinamento, alle disposizioni dello Statuto comunale e dei regolamenti adottati dall ente in materia, essa è stata altresì assunta in conformità alle linee programmatiche di mandato e agli atti di programmazione susseguenti; Di far constare che durante la formazione del presente atto, il sottoscritto ha verificato sia la sua regolarità, sia la sua correttezza amministrativa, ai sensi dell art. 147 bis del TUEL, come modificato dall art. 3 comma 1 lettera d) del D.L. n. 174/2012 convertito con modificazioni nella Legge n. 7/2013; DETERMINA 1. di recepire ed approvare quanto espresso in premessa che forma parte integrante e sostanziale del presente atto e di affidare conseguentemente alla ditta VALENTINO & C. srl S.P. alle Valli n. 20 Treviolo (BG) CF P.Iva e Reg. Imprese BG , il ripristino del sistema di videosorveglianza; 2. di impegnare la somma di Euro ,00 + IVA 22% = ,00 per ripristino del sistema di videosorveglianza (Siope 2506) sui seguenti capitoli del bilancio di previsione 2014, che presenta la richiesta disponibilità : Euro ,40 = 9010/3; Euro ,60 = 9010/0; 3. di dare atto che, in base al progetto approvato e finanziato con Decreto del Dirigente dell Unità Organizzativa Polizia Locale e Interventi Integrati per la Sicurezza della Regione Lombardia, n del 26/09/2014, tale somma è così ripartita: Euro ,40 = quota a carico del comune; Euro ,60 = quota a carico della Regione, che sarà introitata al bilancio comunale dopo la rendicontazione del progetto; 4. di trasmettere alla ditta VALENTINO & C. srl, fac simile della dichiarazione relativa alla tracciabilità dei pagamenti, ai sensi dell art. 3 della Legge 13/08/2010 n. 136 e s.m.i., senza la quale non si procederà alla liquidazione; 5. di dare atto: che il responsabile del procedimento è il sottoscritto Responsabile dell Area Polizia Locale; del regolare svolgimento del procedimento amministrativo ex L. 241/1990 e del rispetto dei relativi termini di conclusione; che il presente atto verrà comunicato alla ditta interessata; 3

4 che la presente determinazione è esecutiva dal momento dell apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria, da parte del responsabile dell Area Economico Finanziaria e sarà pubblicata all Albo pretorio di questo Ente per 15 gg. consecutivi ai sensi della normativa vigente; che si provvederà ad assolvere agli obblighi in materia di Trasparenza, ex D.Lgs. 33/2013, con particolare riguardo alla pubblicazione dei dati essenziali, di cui all art. 23, c. 1 lett. b), del medesimo decreto, ed in ottemperanza altresì all art. 1, c. 32 della L. 190/2012. Il Titolare di P.O. DOTT. MARCO CANTONI 4

5 Attestazione di copertura finanziaria dell atto determinativo Determinazione n 701 del 22/12/2014 Area proponente AREA POLIZIA LOCALE Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER IL RIPRISTINO DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA - CIG. Z48126B3ED - ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA - ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA - Il sottoscritto Titolare di P.O. Programmazione Economica, dopo aver istruito il procedimento relativo all atto indicato in oggetto, attesta la copertura finanziaria della spesa di che trattasi nonché la regolarità contabile dell atto, ai sensi degli articoli 147 bis e 151 del TUEL. CAP. ART. SIOPE ANNO IMPORTO NUMERO DATA REG PEG IMPEGNO IMPEGNO , DIC 2014 I , DIC 2014 I TIPO Il...31/12/ Il Titolare di P.O. Programmazione Economica Dott. Enrico Pasin Copia della presente è stata pubblicata all Albo Pretorio dell Ente, per 15 gg. consecutivi col n 1542 Il... 31/12/ Il Responsabile della Pubblicazione.. DI RONZA CHIARA 5

6 COPIA AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 701 Del 22/12/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER IL RIPRISTINO DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA - CIG. Z48126B3ED - ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA - ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA - Dalla Residenza Municipale, addì 22/12/2014 Oggetto: Determina a contrarre per il ripristino del sistema di videosorveglianza CIG Z48126B3ED Acquisto sulla piattaforma MEPA Assunzione impegno di spesa. Premesso che la Regione Lombardia con D.G.R. 28/02/2014 n. X/1445 ha deliberato i criteri e le modalità per l assegnazione di cofinanziamenti per la realizzazione di progetti in materia di sicurezza urbana biennio 2014/2015; Considerato che in data 05/05/2014 è stata sottoscritta la Convenzione per la realizzazione di iniziative e progetti relativi al servizio di polizia locale tra i comuni di Binasco Casarile Lacchiarella Pieve Emanuele Siziano Vernate Zibido San Giacomo dai Sindaci dei aderenti; Richiamata la Deliberazione di Giunta Comunale n. 58 del 08/07/2014, avente come oggetto: Approvazione progetto START 2014 = Sicurezza del Territorio con Aumento delle Risorse Tecnologiche anno 2014 per la partecipazione al Bando regionale ex D.G.R. 28/02/2014 n. X/1445 ;

7 Rilevato che i Comuni firmatari della convenzione, per il tramite del Comune Capofila, hanno presentato la richiesta di cofinanziamento per la TIPOLOGIA C, così come rubricata all articolo 3 della D.G.R. sopra richiamata, per il rinnovo ed incremento delle dotazioni tecnico/strumentali e la realizzazione di sistemi di videosorveglianza (ex artt. 2.2 e 2.4 D.G.R. 28/02/2014 n. X/1445); Visto il Decreto del Dirigente dell Unità Organizzativa Polizia Locale e Interventi Integrati per la Sicurezza della Regione Lombardia, n del 26/09/2014, avente come oggetto Piano di assegnazione del cofinanziamento regionale per la realizzazione di progetti in materia di sicurezza urbana ai sensi della l.r. 4/ Biennio 2014/2015, in esito al bando indetto con decreto 3169/2014 Contestuale impegno della spesa, con il quale è stato approvato e finanziato il progetto presentato dai Comuni firmatari della convenzione; Considerato che i Comuni firmatari della convenzione, per il tramite del Comune Capofila, hanno accettato il finanziamento assegnato dalla Regione e che quindi è necessario procedere con l implementazione della DGC 58/2014; Preso atto che: il costo complessivo del progetto per il quale si è chiesto il cofinanziamento è pari ad Euro ,32; il finanziamento complessivo ottenuto ammonta ad Euro ,39; per il Comune di Pieve Emanuele il costo per la realizzazione del progetto presentato è pari ad Euro ,00; la quota di finanziamento per il comune di Pieve Emanuele ammonta ad Euro ,60; Ritenuto di dover procedere con l implementazione della DGC 58/2014 al fine di ripristinare il sistema di videosorveglianza così come indicato nel progetto di cui trattasi; Visto l art 7 del Regolamento per la disciplina delle acquisizioni in economia di forniture e servizi dell Ente, secondo cui per l acquisizione di beni o servizi di importo inferiore a Euro Iva esclusa è consentito l affidamento diretto da parte del responsabile del procedimento, previa verifica informale dei prezzi di mercato del prodotto o servizio da acquisire e che tale limite è stato portato a ,00 Euro, dall art. 125 c.8 del D.lgs 163/06 Codice degli Appalti; Considerato che il sistema CONSIP non ha nessuna convenzione attiva in relazione alla specifica fornitura di cui trattasi, che rientra comunque nelle tipologie che possono essere eseguite in economia; Atteso che è stata eseguita una ricerca sul mercato elettronico per la pubblica amministrazione (MEPA) ed è stato individuato quale fornitore per il ripristino del sistema di videosorveglianza, la società VALENTINO & C. srl S.P. alle Valli n. 20 Treviolo (BG) CF P.Iva e Reg. Imprese BG ; Ritenuto di procedere alla generazione dell ordinativo di fornitura n ed all assunzione del relativo impegno di spesa; Visti: il Bilancio di Previsione 2014 e pluriennale 2014/2016 approvato con delibera di C.C. n. 44/2014; la delibera di G.C. n. 91/2014 avente come oggetto Approvazione e assegnazione degli obiettivi del Pdp/PDO 2014 ai Titolari di P.O. e atti conseguenti ; 7

8 il vigente Regolamento comunale di contabilità; lo Statuto comunale; il D.Lgs. n. 267/2000 e ss. mm. e ii. il vigente Regolamento comunale sull ordinamento degli uffici e dei servizi, approvato con deliberazione G.C. n. 45/2013; il decreto del Sindaco n. 26 del 17/11/2014 di nomina dello scrivente quale Titolare di Posizione Organizzativa dell Area Polizia Locale; il Regolamento Comunale sull Ordinamento degli Uffici e dei Servizi, adottato con deliberazione di G.C. n. 45/2013, con cui veniva approvato altresì l organigramma dell Ente, e il Funzionigramma dell Ente adottato con deliberazione di GC n. 72/2013, così come modificato con delibera di G.C. n. 83 del 22/09/2014; Attesa la propria competenza, ai sensi dell art. 107 del D.Lgs. n. 267/2000, nonché dell art. 16 del Regolamento Comunale sull Ordinamento Generale degli Uffici e dei Servizi; Dato atto che la presente determinazione è conforme ai principi di carattere generale dell ordinamento, alle disposizioni dello Statuto comunale e dei regolamenti adottati dall ente in materia, essa è stata altresì assunta in conformità alle linee programmatiche di mandato e agli atti di programmazione susseguenti; Di far constare che durante la formazione del presente atto, il sottoscritto ha verificato sia la sua regolarità, sia la sua correttezza amministrativa, ai sensi dell art. 147 bis del TUEL, come modificato dall art. 3 comma 1 lettera d) del D.L. n. 174/2012 convertito con modificazioni nella Legge n. 7/2013; DETERMINA 6. di recepire ed approvare quanto espresso in premessa che forma parte integrante e sostanziale del presente atto e di affidare conseguentemente alla ditta VALENTINO & C. srl S.P. alle Valli n. 20 Treviolo (BG) CF P.Iva e Reg. Imprese BG , il ripristino del sistema di videosorveglianza; 7. di impegnare la somma di Euro ,00 + IVA 22% = ,00 per ripristino del sistema di videosorveglianza (Siope 2506) sui seguenti capitoli del bilancio di previsione 2014, che presenta la richiesta disponibilità : Euro ,40 = 9010/3; Euro ,60 = 9010/0; 8. di dare atto che, in base al progetto approvato e finanziato con Decreto del Dirigente dell Unità Organizzativa Polizia Locale e Interventi Integrati per la Sicurezza della Regione Lombardia, n del 26/09/2014, tale somma è così ripartita: Euro ,40 = quota a carico del comune; Euro ,60 = quota a carico della Regione, che sarà introitata al bilancio comunale dopo la rendicontazione del progetto; 9. di trasmettere alla ditta VALENTINO & C. srl, fac simile della dichiarazione relativa alla tracciabilità dei pagamenti, ai sensi dell art. 3 della Legge 13/08/2010 n. 136 e s.m.i., senza la quale non si procederà alla liquidazione; 10. di dare atto: che il responsabile del procedimento è il sottoscritto Responsabile dell Area Polizia Locale; 8

9 del regolare svolgimento del procedimento amministrativo ex L. 241/1990 e del rispetto dei relativi termini di conclusione; che il presente atto verrà comunicato alla ditta interessata; che la presente determinazione è esecutiva dal momento dell apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria, da parte del responsabile dell Area Economico Finanziaria e sarà pubblicata all Albo pretorio di questo Ente per 15 gg. consecutivi ai sensi della normativa vigente; che si provvederà ad assolvere agli obblighi in materia di Trasparenza, ex D.Lgs. 33/2013, con particolare riguardo alla pubblicazione dei dati essenziali, di cui all art. 23, c. 1 lett. b), del medesimo decreto, ed in ottemperanza altresì all art. 1, c. 32 della L. 190/2012. Il Titolare di P.O. Fto DOTT. MARCO CANTONI 9

10 Attestazione di copertura finanziaria dell atto determinativo Determinazione n 701 del 22/12/2014 Area proponente AREA POLIZIA LOCALE Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER IL RIPRISTINO DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA - CIG. Z48126B3ED - ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA - ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA - Il sottoscritto Titolare di P.O. Programmazione Economica, dopo aver istruito il procedimento relativo all atto indicato in oggetto, dichiara la regolarità contabile della procedura attestante la copertura finanziaria dell impegno di spesa, ai sensi dell art. 151, comma 4, del d.lgs. n. 267/2000. CAP. ART. SIOPE ANNO IMPORTO NUMERO DATA REG PEG IMPEGNO IMPEGNO , DIC 2014 I , DIC 2014 I TIPO Il...31/12/ Il Titolare di P.O. Programmazione Economica Fto Dott. Enrico Pasin Copia della presente è stata pubblicata all Albo Pretorio dell Ente, per 15 gg. consecutivi col n 1542 Il... 31/12/ Il Responsabile della Pubblicazione Fto. DI RONZA CHIARA Per copia conforma all originale, per uso amministrativo Pieve Emanuele, lì 31/12/ Il Titolare di P.O. DOTT. MARCO CANTONI 1

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DELLE SPILLE ACCORDO DI COLLABORAZIONE EXPO BIENNIO 2014-2015 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 286 Del 11/05/2015

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 286 Del 11/05/2015 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 286 Del 11/05/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO TESTO SULLA PIATTAFORMA MEPA. CIG: Z0414625E0. Dalla Residenza Municipale, addì 11/05/2015

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 ORIGINALE AREA SERVIZI ALLA CITTA Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTI VARI CORRELATI ALLA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI PRIMO TRIMESTRE ANNO 2014 Dalla

Dettagli

COMUNE DI PIEVE EMANUELE

COMUNE DI PIEVE EMANUELE ORIGINALE COMUNE DI PIEVE EMANUELE Provincia di Milano AREA AMBIENTE E SVILUPPO ECONOMICO Determinazione n. 842 Del 10/12/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER GARA ON- LINE PER CUSTODIA ANIMALI

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 516 Del 05/08/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 516 Del 05/08/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 516 Del 05/08/2015 OGGETTO: INTEGRAZIONE DEL PARCO GIOCHI DI FIZZONASCO CON ATTREZZATURE LUDICHE ACCESSIBILI PER BAMBINI DIVERSAMENTE ABILI. DETERMINAZIONE

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 488 Del 30/07/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 488 Del 30/07/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 488 Del 30/07/2015 OGGETTO: LIQUIDAZIONE LAVORI PER INTEGRAZIONE POSA IN OPERA PER COMPLETAMENTO DELLA FORNITURA AI SERRAMENTI, PORTE INTERNE, PORTE

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n Del 21/10/2016

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n Del 21/10/2016 AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 1039 Del 21/10/2016 OGGETTO: INTERVENTO DI SOSTITUZIONE CALDAIA CON ADEGUAMENTO CANNA FUMARIA PRESSO ALLOGGIO COMUNALE IN VIA ROMA N. 14 COMUNE DI PIEVE EMANUELE.

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 466 Del 26/05/2016

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 466 Del 26/05/2016 AREA AFFARI GENERALI Determinazione n. 466 Del 26/05/2016 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER LA FORNITURA DI MANIFESTI PER LA PUBBLICITA DEL WORKSHOP FORMATIVO ORGANIZZATO DALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 255 Del 24/04/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 255 Del 24/04/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 255 Del 24/04/2015 OGGETTO: LAVORI DI RIMOZIONE E SOSTITUZIONE PALO ILLUMINAZIONE PUBBLICA DI PROPRIETA' COMUNALE IN VIA MASCAGNI PIEVE EMANUELE

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 Settore: AREA AMMINISTRATIVA Servizio: OGGETTO NUOVO APPLICATIVO INFORMATICO PER GESTIONE PROTOCOLLO, ALBO PRETORIO

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 704 del 24/10/2013 N. registro di area 224 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 24/10/2013 da Domenico Leo Responsabile del Settore GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 294 in data 02/04/2014 OGGETTO: SOSTITUZIONE MANIGLIONE ANTIPANICO PORTA D'INGRESSO

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore V Responsabile: Fontana Alessandro DETERMINAZIONE N. 519 in data 03/06/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER IL NOLEGGIO DI N.1 TRATTRICE CON TRINCIA BASCULANTE CON

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 582 in data 23/06/2014 OGGETTO: INTERVENTO DI MANUTENZIONE SCALE IN UTILIZZO

Dettagli

AREA EDILIZIA PUBBLICA

AREA EDILIZIA PUBBLICA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo N. 43 DATA 11-04-2013 COPIA AREA EDILIZIA PUBBLICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEI CAMPI DI CALCIO N. 1 e N.

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 1 - AREA AMMINISTRAZIONE GENERALE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 668 Registro Generale N. 267 Registro del Servizio DEL 24-12-2015

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 391 0DEL 12/05/2015 REG. SERVIZIO N. 520DEL 11/05/2015

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 34 DEL 02.03.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ABBONAMENTO ANNO 2015 AL SERVIZIO ENTI ON LINE CON LA DITTA SOLUZIONE SRL DI MILANO.

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 425 Del 31/07/2014

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 425 Del 31/07/2014 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 425 Del 31/07/2014 OGGETTO: SVINCOLO IMPEGNI DI SPESA E QUOTE RESIDUE PER IL PROGRAMMA SPERIMENTALE DI AUTOCOSTRUZIONE ASSOCIATA DI N. 24 UNITA'

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 706 DEL 17-10-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Servizio di sviluppo e stampa e fornitura materiale fotografico.

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 131 del 04/03/2016 Reg. n.71 del 01/03/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI ANAGRAFE Oggetto:

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014

DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014 COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014 REGISTRO DI SETTORE N. 15 DEL 19/03/2014 Settore: AREA ISTRUZIONE, CULTURA, SPORT E TEMPO LIBERO Firmato digitalmente il Responsabile

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem)

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) DIREZIONE SERVIZI STAFF E POLITICHE SOCIALI- SERVIZI SOCIALI SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 120-17 del 22-04-2016

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 18 DEL 04.02.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO INDUMENTI DA LAVORO PER L OPERAIO COMUNALE TRAMITE MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

DETERMINAZIONE N /04/2016 OGGETTO:

DETERMINAZIONE N /04/2016 OGGETTO: COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari AREA: 121 /R Responsabile: Amministrativo-Contabile Mascia Anna Maria DETERMINAZIONE N. 196 in data 15/04/2016 OGGETTO: (F. 1384) SODEXHO MOTIVATION SOLUTIONS ITALIA

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 83 DEL 31.5.2016 OGGETTO: ACQUISTO COMPUTER SINDACO, 1 GRUPPO CONTINUITA SERVER E 5 GRUPPI CONTINUITA PER PC. PER UFFICI COMUNALI

Dettagli

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano COMUNE DI SUNI Provincia di Oristano SETTORE : RESPONSABILE : Area Socio Culturale Sindaco Angelo Demetrio Cherchi COPIA DETERMINAZIONE N. 142 DEL 29/06/2016 OGGETTO: Affidamento fornitura di n. 2 sedie

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Patrimonio e Impianti Tecnologici DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 179 del 30/03/2015 registro generale N. 54 del 14/04/2015 registro del

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 181 DEL

DETERMINAZIONE N. 181 DEL DETERMINAZIONE N. 181 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio completo di elaborazione cedolino e modello TFR del personale dipendente e assimilato dell Ente per il periodo dal 01.01.2016

Dettagli

Determinazione dirigenziale numero 959 data:

Determinazione dirigenziale numero 959 data: Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 www.comune.lecco.it N. 959-2015 Reg. Determinazione dirigenziale numero 959 data: 11-12-2015 Settore : FINANZIARIO SOCIETA'

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 83 DEL 21/07/2015 REPERTORIO GENERALE N. 522 DEL 28/07/2015 OGGETTO: liquidazione fatture Enel Servizio Elettrico 155,07

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 161 Del 18/03/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 161 Del 18/03/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 161 Del 18/03/2015 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIE AL PATRIMONIO COMUNALE. OPERE DA FABBRO E SERRAMENTISTA. DETERMINAZIONE A CONTRATTARE.

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 160 Data 31/12/2015 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO SULLA PIATTAFORMA ARCA SINTEL DELLA FORNITURA DI LIBRI PER LE BIBLIOTECHE DI

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 1051 in data 30/10/2015 OGGETTO: INSERIMENTO UTENTE B.L. IN STRUTTURA - DISIMPEGNO SOMME A FAVORE DI G.E.R.S.I.A.

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 434 DEL 01/12/2015 OGGETTO: ACQUISTO DI BUSTE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 Settore: Servizio: AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO ACQUISTO LIBRI E MATERIALE MULTIMEDIALE PER LA BIBLIOTECA

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 449 in data 14/05/2015 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE SERVIZIO TRASPORTO ANZIANI ALLE TERME DI SARDARA ANNO 2015 ALLA

Dettagli

PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE

PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Comune di Montemurro PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Numero Generale 356 del 09/09/2016 Numero Area 229 del 06/09/2016 OGGETTO: IMPEGNO DI

Dettagli

Nr. 280 DEL 18/11/2015

Nr. 280 DEL 18/11/2015 Comune di Savignano sul Panaro (MO) Via Doccia 64 tel 059/759911- fax 059730160 P.I 00242970366 www.savignano.it ORIGINALE Nr. 280 DEL 18/11/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA AFFARI GENERALI

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 489 Del 30/07/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 489 Del 30/07/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 489 Del 30/07/2015 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA. INTERVENTI AGLI IMPIANTI ELETTRICI DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA' COMUNALE. I LOTTO -

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Acquisto software GESINT per l Uffici Ragioneria - CIG Z150E15994 SETTORE N. 02:

Dettagli

Determinazione num.214 Data adozione 03/04/2017

Determinazione num.214 Data adozione 03/04/2017 Determinazione num.214 Data adozione 03/04/2017 COMUNE DI SILEA PROVINCIA DI TREVISO --------------------------------- Unità Organizzativa Responsabile: Verbale di Determinazione AFFARI GENERALI E SERVIZI

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL 23-09-2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA ACQUISTO IN ECONOMIA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE,SORVEGLIANZA SANITARIA E INCARICO DI

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 114 DEL 24/10/2013 Settore: AREA AMMINISTRATIVA Servizio: OGGETTO RICORRENZA DEL 2 E 4 NOVEMBRE 2013: IMPEGNO DI SPESA CON LA DITTA "LA

Dettagli

COMUNE DI PORCARI D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE NR. 625 DEL

COMUNE DI PORCARI D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE NR. 625 DEL COMUNE DI PORCARI Piazza F. Orsi,1-55016 PORCARI (Lucca) - Tel. (0583) 21181 - Fax (0583) 297564 Codice Fiscale / Partita IVA: 383070463 D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

Dettagli

CITTA DI CASTELLANZA DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA

CITTA DI CASTELLANZA DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N. REG. DETERMINE DATA OGGETTO: Acquisto n. 3 kit di firma digitale per gli uffici

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 124 DEL 15.10.2015 OGGETTO: ACQUISTO DISCO BACKUP DEL SERVER MEDIANTE IL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (MEPA).

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 939 DEL 23-12-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Iniziative a favore dei giovani. Incarico alla Servire

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 1287 DEL 15/09/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. CLASSIFICAZIONE: INCARICATO ALLA REDAZIONE: PRETTO ALESSANDRA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: PRETTO ALESSANDRA DA INSERIRE

Dettagli

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como SERVIZIO PERSONALE N. 26 del 10-12-2013 Oggetto: MEDICO COMPETENTE PER LA GESTIONE DELLA SORVEGLIANZA SANITARIA SUI DIPENDENTI LIQUIDAZIONE RICEVUTA FISCALE.

Dettagli

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino COPIA Determinazione del Responsabile Servizi Amm.vi Istituzionali N. 268 del 18/07/2013 OGGETTO : Rinnovo certificati firma digitale. Impegno di spesa e contestuale

Dettagli

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria ORIGINALE REG. SETTORIALE N. 254 REG. GENERALE N. 939 DEL 16/09/2013 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE SOCIO CULTURALE DETERMINAZIONE OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURA DITTA AMICI IN TOUR

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO TECNICO COMUNALE Dott. Ing. Massimo Dessanai COPIA DETERMINAZIONE N. 81 DEL 17/02/2015 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 80 DEL 17/02/2015

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 83 DEL 22/07/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 83 DEL 22/07/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 83 DEL 22/07/2014 Settore: Servizio: AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO ACQUISTO REGISTRATORE DIGITALE CON REGISTRAZIONE A

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 489 del 22/07/2013 N. registro di area 31 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 22/07/2013 da Riccardo Pietta Responsabile del Settore SPORT

Dettagli

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet  PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 26 DEL 03/02/2016 SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA CIG: X27184AAAD; XFA184AAAE OGGETTO: AFFIDAMENTO RINNOVO DOMINIO E HOSTING DEL SITO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 273 del 15/04/2014 del registro generale OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE

SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE COMUNE DI MAROPATI 89020 - Provincia di Reggio Calabria ------------- Partita IVA 00312730807 Codice Fiscale 82000870806 Piazza Bettino Craxi, 2 Tel. 0966/944381 0966/945770 Fax 0966/945175 PEC: demografici.maropati@asmepec.it

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 126 Del 25/02/2016

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 126 Del 25/02/2016 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 126 Del 25/02/2016 OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UNA NUOVA ROTATORIA IN CORRISPONDENZA DELL'INTERSEZIONE TRA LA S.P. N. 28 VIGENTINA E LA VIA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 1372 del 21.10.2016 OGGETTO: Campagna pubblicitaria pro-adozioni cani estate 2016 denominato CAMPAGNA ADOZIONI

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Noleggio operativo fotocopiatrice laser multifunzione per i Servizi Demografici

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 86 del 27/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 15 del 27/02/2015 OGGETTO: ABBONAMENTO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: INTERVENTO DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO ECOLOGIA E AMBIENTE DETERMINAZIONE

Dettagli

1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 255 del 06/07/2016

1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 255 del 06/07/2016 COPIA CITTA' DI CALIMERA (Provincia di Lecce) Tel.: 0832/870111 Fax 0832/872266 1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: nr.

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO UFFICIO LL.PP. MANUTENZIONE E PATRIMONIO n. 114 del 12-09-2016 Reg.

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA S.E. N.79 del 06/02/2013

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA S.E. N.79 del 06/02/2013 ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA S.E. N.79 del 06/02/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI FORNITURA COPIE E RIPRODUZIONI VARIE ALLA

Dettagli

COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza SETTORE TECNICO

COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza SETTORE TECNICO COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 18 DEL 11/01/2013 OGGETTO ABBONAMENTO ANNUALITÀ 2013 ALLA GAZZETTA ASTE E APPALTI PUBBLICI. AFFIDAMENTO ALLA EDITRICE

Dettagli

Rinnovo adesione ad associazione "Donne di carta" anno 2016 e contestuale liquidazione

Rinnovo adesione ad associazione Donne di carta anno 2016 e contestuale liquidazione DETERMINAZIONE N 300 del 08/04/2016 OGGETTO: Rinnovo adesione ad associazione "Donne di carta" anno 2016 e contestuale liquidazione IMPORTO: Euro 100,00 BENEFICIARIO: Associazione culturale Donne di carta,

Dettagli

COMUNE DI PIEVE EMANUELE Provincia di Milano

COMUNE DI PIEVE EMANUELE Provincia di Milano ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 294 Del 26/05/2014 OGGETTO: DETERMINAZIONE VALORE VENALE DI RIFERIMENTO DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI DELL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.1908 del 07/12/2015.

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.1908 del 07/12/2015. Città di Manfredonia 4 Settore "Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N.1908 del 07/12/2015. Oggetto: LIQUIDAZIONE FATTURE UTILIZZO DI TELEPASS E PEDAGGI AUTOSTRADALI TELEPASS S.p.A. - AUTOSTRADE

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 219 DEL 21/02/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. CLASSIFICAZIONE: ECONOMATO INCARICATO ALLA REDAZIONE: PRETTO ALESSANDRA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: PRETTO ALESSANDRA

Dettagli

COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi Copia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE N. 317 DEL SERVIZIO DEMOGRAFICI E SERVIZI ALLA PERSONA PUBBLICA ISTRUZIONE REGISTRO DI SETTORE

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 481 Del 28/07/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 481 Del 28/07/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 481 Del 28/07/2015 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE E CONTROLLO PERIODICO DEGLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA DI PROPRIETA' COMUNALE. INTEGRAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 783 del 19/11/2013 N. registro di area 255 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 19/11/2013 da Domenico Leo Responsabile del Settore GESTIONE

Dettagli

CITTÀ DI IMPERIA Settore : Amministrativo Servizio : Informatica

CITTÀ DI IMPERIA Settore : Amministrativo Servizio : Informatica CITTÀ DI IMPERIA Settore : Amministrativo Servizio : Informatica Determinazione dirigenziale n. 1184 del 27/10/2016 OGGETTO: Acquisto 10 personal computer comprensivi di monitor - Fornitura tramite MePa

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 119 DEL 05.08.2016 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER CONTRATTO MANUTENZIONE PROTOCOLLO INFORMATICO, GESTIONE PROCEDIMENTO SUAP E GESTIONE

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1449 del 05/12/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE UFFICIO TECNICO

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 COMUNE DI POMPIANO Copia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 26 AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 OGGETTO: ACQUISTO DI VESTIARIO PER GLI AGENTI DI POLIZIA

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 295 DEL 02/09/2013 OGGETTO: FORNITURA PANCHINE IN FERRO LAVORATO - APPROVAZIONE

Dettagli

C.F. e P.I SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE

C.F. e P.I SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE COMUNE di MAROPATI Provincia di Reggio Calabria C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE DETERMINAZIONE

Dettagli

Provincia dell'ogliastra

Provincia dell'ogliastra COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'ogliastra C O P I A REGISTRO GENERALE Determinazione n. 1401 del 31/12/2015 AREA AMMINISTRATIVA Numero 1298 del 31/12/2015 OGGETTO Cantiere "Manutenzione, recupero e infittimento

Dettagli

16/01/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

16/01/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali ACQUISTO MATERIALE PER MENSA SCOLASTICA E PULIZIA UFFICI COMUNALI. ORDINE DIRETTO MEPA NR. 3438160. Nr. Progr : Proposta

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 443 del 03/07/2013 N. registro di area 26 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 03/07/2013 da Riccardo Pietta Responsabile del Settore SPORT

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 792 DEL 19-11-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Scambio socio/culturale tra la città di Mogliano Veneto

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 358 DEL 11/09/2015 OGGETTO: ACQUISTO LIBRI

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP.

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP. DETERMINAZIONE N 845 del 12/11/2015 Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per quanto di competenza, e di cui si propone l'adozione. Addì,

Dettagli

IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO COMPUTER E MONITOR. VISTO il Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e successive modificazioni ed integrazioni;

IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO COMPUTER E MONITOR. VISTO il Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e successive modificazioni ed integrazioni; C O M U N E D I C A S S O L A P R O V I N C I A D I V I C E N Z A DETERMINAZIONE N. 039/DE AREA URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA INFORMATICA SUAP - COMMERCIO Ufficio Urbanistica Ufficio Edilizia - Privata

Dettagli

DETERMINAZIONE PROT. GEN. N 641 DEL 05/09/2016 IL RESPONSABILE AREA FINANZIARIA

DETERMINAZIONE PROT. GEN. N 641 DEL 05/09/2016 IL RESPONSABILE AREA FINANZIARIA COMUNE DI PESCANTINA PROVINCIA DI VERONA Via Madonna n. 49 37026 PESCANTINA Cod. Fiscale Partita Iva 00661770230 Sito web: www.comune.pescantina.vr.it P.E.C.: pescantina.vr@cert.ip-veneto.net ORIGINALE

Dettagli

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali RINNOVO DEL CANONE DI GESTIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA (P.E.C.). Nr. Progr : Proposta 41 15/06/2016 Copertura

Dettagli

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 678 DEL

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 678 DEL Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 678 DEL 23-11-2013 OGGETTO: ASSUNZIONE DELLA SPESA E AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO PER AUTISTA SCUOLABUS ASCRIVIBILE ALLA CATEGORIA "B3" COMPARTO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: IMPEGNI DI SPESA FATTURE AZIENDA ASL PER VISITE MEDICO FISCALI

Dettagli

COMUNE DI CERETTO LOMELLINA Provincia di Pavia Via dell Agogna, 1 - tel. fax 038456029

COMUNE DI CERETTO LOMELLINA Provincia di Pavia Via dell Agogna, 1 - tel. fax 038456029 COMUNE DI CERETTO LOMELLINA Provincia di Pavia Via dell Agogna, 1 - tel. fax 038456029 DETERMINAZIONE N. 165 DEL 30.12.2014 OGGETTO: ACCERTAMEMTO E LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO GRAVE DISAGIO ECONOMICO ANNO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA FRANCESCA BELLUCCI ESTENSORE: UFFICIO RAGIONERIA DETERMINAZIONE N. 21 DEL 19/01/2015 COPIA Oggetto

Dettagli

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Finanziario ABBONAMENTO WEB "MODULISTICA ON LINE ARMONIZZAZIONE CONTABILE". PROVVEDIMENTI. Nr. Progr : Proposta 6 Copertura Finanziaria

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 1467 in data 31/12/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER INDIZIONE PROCEDURA RDO ATTRAVERSO IL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 779 esecutiva dal 14/12/2015 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 63 DEL 09/06/2015 REPERTORIO GENERALE N. 362 DEL 09/06/2015 OGGETTO: liquidazione fattura Soc. Duferco Energia n. 00115FT00078978

Dettagli

COMUNE di MONTALLEGRO (Provincia di Agrigento) SETTORE III DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE di MONTALLEGRO (Provincia di Agrigento) SETTORE III DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Regione Siciliana COMUNE di MONTALLEGRO (Provincia di Agrigento) Repubblica Italiana SETTORE III DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 49 del 22/07/2015 ORIGINALE COPIA OGGETTO: fornitura di materiale e attrezzi

Dettagli

di Argenta n. 212 del 22-05-2014 PROVINCIA DI FERRARA

di Argenta n. 212 del 22-05-2014 PROVINCIA DI FERRARA Comune Determinazione di Argenta n. 212 del 22-05-2014 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Polizia Municipale OGGETTO: CIG ZD40F336FB - Fornitura carburante - Metano - per veicoli Comune Argenta e Corpo Polizia

Dettagli