SCHEDA ESPANSIONE 8 INGRESSI 2 USCITE. Sch. 1063/008

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA ESPANSIONE 8 INGRESSI 2 USCITE. Sch. 1063/008"

Transcript

1 DS A SCHEDA ESPANSIONE 8 INGRESSI 2 USCITE Sch. 1063/008

2 1. DESCRIZIONE La scheda di Espansione 1063/008 permette di aggiungere all impianto 8 ingressi supplementari e 2 uscite a relè. Tutte gli ingressi e tutte le uscite sono singolarmente programmabili al pari di quelle dell'unità centrale. La connessione della scheda di Espansione è fatta su linea seriale RS485 ed il loro riconoscimento avviene per mezzo di un indirizzo programmabile tramite dip-switch. Viene fornita insieme all'apposito contenitore ma può anche essere alloggiata dentro l unità di alimentazione supplementare Sch. 1063/092. È dotata di un connettore per l'interfacciamento diretto con l unità di alimentazione supplementare, in tal modo tutte le informazioni di anomalia ad esse inerenti (mancanza rete, batteria scarica, guasto) vengono riportate in centrale tramite linea BUS. 2 DS A

3 2. INSTALLAZIONE E CABLAGGI Le Espansioni possono essere installate nelle seguenti modalità: all'interno di una comune scatola ad incasso ad appoggio muro all interno delle unità di alimentazione supplementari Sch. 1063/092. N.B.: chiudere sempre gli ingressi programmati non utilizzati: a negativo se NC con resistenza di bilanciamento (2,7 kohm) se bilanciati N.B.: l'ingresso SAB deve essere sempre chiuso sulla massa. 2.1 INSTALLAZIONE IN SCATOLA AD INCASSO Le Espansioni possono essere installate all'interno di una comune scatola ad incasso le cui dimensioni siano di almeno 160mm (L) x 130mm (H) x 70mm (P) - ad esempio vedi Gewiss modello GW N.B.: evitare di usare una scatola ad incasso già adibita a cavi per la tensione di rete 230V~. 2.2 INSTALLAZIONE AD APPOGGIO MURO Per l installazione ad appoggio muro utilizzare n.4 kit viti / tasselli da 5mm. (ad esempio Fischer S5). N.B.: I MODULI DI ESPANSIONE 1063/008, qualora venissero installati esternamente all involucro della centrale o delle unità di alimentazione supplementari, devono essere racchiusi in involucri (minimo IP3x) che garantiscano lo stesso livello di protezione della centrale (tamper anti-apertura ed antiasportazione). In tal caso l esclusione del tamper dell espansione mediante l apposito dip fa decadere la certificazione IMQ - SISTEMI DI SICUREZZA. Nel caso in cui i moduli vengano installati a muro, non essendo prevista la protezione antiasportazione, tutto il sistema scende al 1 livello di prestazione. tasselli per il fissaggio a muro 3

4 Si consiglia di posizionare i cablaggi in tubazioni con incasso a muro. Evitare quindi, dove possibile, il posizionamento in canaline esterne. 2.3 INSTALLAZIONE ALL INTERNO DELL ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE All interno dell alimentatore supplementare è possibile installare fino a due Espansioni. Per comodità si riporta la procedura di installazione nella massima configurazione. Per configurazioni a singola unità non considerare le indicazioni inerenti l Espansione B. Rimuovere il coperchio bianco dalle Espansioni. Fissare le Espansioni sul fondo del contenitore metallico dell alimentatore supplementare tramite gli appositi fori filettati A e B. Le viti (4) sono fornite in dotazione con l alimentatore supplementare. 4 DS A

5 Collegare l Espansione A con la scheda di controllo utilizzando il cavo FLAT in dotazione con l alimentatore supplementare. Rimuovere il ponticello presente sui morsetti SAB dell Espansione A e collegarvi i cavi del tamper. Procedere con i restanti cablaggi come indicato nella figura seguente. Escludere i tamper di entrambe le Espansioni tramite chiusura dell apposito jumper. Posizionare su ON lo switch n 7 dell Espansione A. chiudere i jumper di entrambe le Espansioni ponticello da rimuovere sull Espansione A per il collegamento del tamper 5

6 3 CONFIGURAZIONE HARDWARE Jumper Inserito esclude il tamper antiapertura in caso di alloggiamento nell'alimentatore supplementare. Switch di preprogrammazione Gli switch 1, 2, 3 e 4 servono per indirizzare la periferica. Programmare un indirizzo diverso per ogni Espansione (max 11 indirizzi per ogni linea BUS). 5, 6: programmare tramite questi switch la tipologia di ingresso secondo la tabella seguente: 7: da utilizzare solo per le espansioni alloggiate in alimentatori supplementari e collegate con cavo flat. In ON controlla lo stato dell'alimentatore, interruzione fusibili, stato batteria e presenza rete. In OFF non effettua alcun controllo. 8: posizionato su ON attiva la gestione autonoma del relè USCITA 1 a fronte di assenza di colloquio con l'unità centrale. Infatti è prevista la possibilità di gestire autonomamente un'uscita di manomissione che viene attivata a fronte dell'assenza di colloquio con l'unità centrale. Questa funzione può essere utile nel caso di segnalazione remota di manomissione sulla linea. In tal caso l'uscita U1 non viene più gestita dalla Centrale ma viene attivata dopo circa 30 secondi di assenza di colloquio. Tale segnalazione permane fino al ripristino delle condizioni di normale funzionamento. 6 DS A

7 4. DESCRIZIONE HARDWARE (MORSETTIERE) FUNZIONE MORSETTI LINEA BUS +: Alimentazione dispositivi su linea BUS -: Alimentazione dispositivi su linea BUS LA: Linea dati LB: Linea dati USCITA 1 NC: Contatto normalmente chiuso del relè di uscita U1 C: Comune relè uscita U1 (max 1A) NA: Contatto normalmente aperto del relè di uscita U1 INGRESSI -RV: Negativo di alimentazione per le linee di ingresso IN4: Linea 4: ingresso programmabile IN3: Linea 3: ingresso programmabile IN2: Linea 2: ingresso programmabile IN1: Linea 1: ingresso programmabile +RV: Positivo di alimentazione per le linee di ingresso LINEA BUS +: Alimentazione dispositivi su linea BUS -: Alimentazione dispositivi su linea BUS LA: Linea dati LB: Linea dati USCITA 2 NC: Contatto normalmente chiuso del relè di uscita U2 C: Comune relè uscita U2 (max 1A) NA: Contatto normalmente aperto del relè di uscita U2 INGRESSI -RV: Negativo di alimentazione per le linee di ingresso IN8: Linea 8: ingresso programmabile IN7: Linea 7: ingresso programmabile IN6: Linea 6: ingresso programmabile IN5: Linea 5: ingresso programmabile +RV: Positivo di alimentazione per le linee di ingresso Sabotaggio SAB: Ingresso Tamper verso la centrale -: Massa di riferimento per ingresso Tamper 7

8 5. CARATTERISTICHE TECNICHE Tensione nominale di alimentazione: Assorbimento alla V nom. di 12V : Tipo di colloquio: Lunghezza max. linea seriale: Dimensioni (l x h x p): 12V (min. 10,5V ; max. 15V ) 48 ma max. con tutti gli ingressi NC 28 ma max. con tutti gli ingressi bilanciati seriale protocollo RS metri 141 x 107 x 38mm Nota: Nel caso in cui l espansione Sch. 1063/008 venga installata a muro, non essendo prevista la protezione antiasportazione, tutto il sistema scende al 1 livello di prestazione. IS0199-AB DS A FILIALI MILANO Via Gallarate 218 Tel Fax CIAMPINO (ROMA) Via L. Einaudi 17/19A Tel Fax CASALNUOVO (NAPOLI) Via Nazionale delle Puglie 3 Tel Fax STABILIMENTO URMET DOMUS S.p.A TORINO (ITALY) Via Bologna 188/C Telefono (RIC. AUT.) Fax Call Center

EP200/8Z EP200/4Z CONCENTRATORI PARALLELI IS0090-AF

EP200/8Z EP200/4Z CONCENTRATORI PARALLELI IS0090-AF 45678904567890456789012456789045678904567890124 45678904567890456789012456789045678904567890124 EP200/8Z CONCENTRATORI PARALLELI IS0090-AF 01.2003 EP200/4Z Caratteristiche Generali I concentratori paralleli

Dettagli

DS A LBT7843 ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE. Sch. 1063/091

DS A LBT7843 ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE. Sch. 1063/091 DS1063-020A LBT7843 ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE Sch. 1063/091 CARATTERISTICHE Connesso al bus tramite espansione Funzione tamper anti-apertura e anti-asportazione Alimentazione dalla rete 230 Vac Alimentatore

Dettagli

(*) Questi ingressi possono essere collegati solo in modalità non bilanciata (NC) e se non utilizzati devono essere riferiti a massa -

(*) Questi ingressi possono essere collegati solo in modalità non bilanciata (NC) e se non utilizzati devono essere riferiti a massa - Collegamento tamper antiasportazione/antiapertura: Fissare la scatola al muro in modo tale che la molla prema correttamente contro la parete. Nel caso in cui il muro sia irregolare e la molla non appoggi

Dettagli

INDICE. 1. Caratteristiche tecniche 4

INDICE. 1. Caratteristiche tecniche 4 INDICE 1. Caratteristiche tecniche 4 1.1 Modulo KITPTTECH 4 1.1.1 Funzionalità 4 1.1.2 Dati tecnici 4 1.1.3 Ingressi e uscite 5 1.1.4 Consumi 5 1.1.5 Condizioni di esercizio 5 2. Installazione 6 2.1 Fissaggio

Dettagli

TASTIERA DI COMANDO A LED PER CENTRALE 1061

TASTIERA DI COMANDO A LED PER CENTRALE 1061 DS 1061006E LT 8196 TASTIERA DI COMANDO A LED PER CENTRALE 1061 1 4 2 5 7 X 3 6 9 8 0 OK A C D DESCRIZIONE La tastiera di comando a LED consente di attivare e disattivare, anche parzialmente, il sistema,

Dettagli

Mod SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO. Sch. 1043/056

Mod SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO. Sch. 1043/056 DS1043-013B Mod. 1043 LBT7382 SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO Sch. 1043/056 DESCRIZIONE La sirena antincendio con lampeggiatore Sch.1043/056 è una sirena da esterno con doppia protezione meccanica contro

Dettagli

ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE. Sch. 1063/092

ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE. Sch. 1063/092 DS1063-013A ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE Sch. 1063/092 1 CARATTERISTICHE GENERALI 1.1 CARATTERISTICHE TECNICHE - Tensione nominale di alimentazione................................... 230V~ +10-15%, 50Hz

Dettagli

DS C LBT DESCRIZIONE HARDWARE Descrizione morsettiere Espansione Sch. 1063/004. Descrizione morsettiere Espansione Sch.

DS C LBT DESCRIZIONE HARDWARE Descrizione morsettiere Espansione Sch. 1063/004. Descrizione morsettiere Espansione Sch. 3.6.3 DESCRIZIONE HARDWARE Descrizione morsettiere Espansione Sch. 1063/004 Fig. 28 Descrizione morsettiere Espansione Sch. 1063/008 Fig. 29 MORSETTI FUNZIONE Linea BUS + Alimentazione dispositivi su linea

Dettagli

1043/277. Sch 1043/277

1043/277. Sch 1043/277 Sch 1043/277 1043/277 IINTERFACCIIA SERIIALE PER RIIVELATORII CONVENZIIONALII La scheda di interfaccia seriale 1043/277 consente il collegamento di rivelatori o contatti convenzionali non analogici (pulsanti,

Dettagli

PANNELLO DI RIPETIZIONE E COMANDO REMOTO

PANNELLO DI RIPETIZIONE E COMANDO REMOTO Mod. 1043 DS1043-133 LBT8299 PANNELLO DI RIPETIZIONE E COMANDO REMOTO Sch. 1043/534 LIBRETTO DI INSTALLAZIONE E D'USO ITALIANO INDICE 1 NORME GENERALI DI SICUREZZA... 3 1.1 SICUREZZA DELLE PERSONE... 3

Dettagli

IST-1395.CS01.01/A CE395CS / Istruzioni d uso Pag. 2/6

IST-1395.CS01.01/A CE395CS / Istruzioni d uso Pag. 2/6 IT IST-1395.CS01.01/A File: IST-1395.CS01.01-A_CE395CS-IT_Convertitore RS232-RS422.docx CONVERTITORE SERIALE RS232-RS485 CE395CS ISTRUZIONI D USO TECNOCONTROL S.r.l. Via Miglioli, 4720090 SEGRATE (MI)

Dettagli

DS1033-0094C LBT7914 SIRENA DA ESTERNO. Sch. 1033/415

DS1033-0094C LBT7914 SIRENA DA ESTERNO. Sch. 1033/415 DS1033-0094C LBT7914 SIRENA DA ESTERNO Sch. 1033/415 CARATTERISTICHE GENERALI Coperchio esterno in policarbonato ad elevata resistenza meccanica; Gabbia metallica interna di protezione; Controlli gestiti

Dettagli

MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO IOM-4/B

MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO IOM-4/B PAGI : 1 / 8 MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO SOMMARIO I. EVOLUZIONE DEL DOCUMENTO... 1 II. GENERALITA... 2 III. CARATTERISTICHE... 2 IV. INDIRIZZAMENTO... 3 V. MODI FUNZIOLI... 4 VI. INSTALLAZIONE...

Dettagli

Barriera ottica autoalimentata ad infrarossi attivi BIWB. Manuale di posa e installazione

Barriera ottica autoalimentata ad infrarossi attivi BIWB. Manuale di posa e installazione Barriera ottica autoalimentata ad infrarossi attivi Manuale di posa e installazione 24804740/12-11-2014 1. CARATTERISTICHE Ogni singolo fascio va ad impattare su due lenti ricevitori distanti 4 cm, questo

Dettagli

TASTIERA DI COMANDO A LED PER CENTRALE 1061

TASTIERA DI COMANDO A LED PER CENTRALE 1061 DS 1061006D T 8196 TSTIER DI COMNDO LED PER CENTRLE 1061 1 2 3 4 5 6 7 8 9 X 0 OK C D DESCRIZIONE La tastiera di comando a LED consente di attivare e disattivare, anche parzialmente, il sistema, segnalando

Dettagli

Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128

Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128 Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128 INDICE INTRODUZIONE 1. COLLEGAMENTO ALLA CENTRALE 2. USCITE DI AZIONAMENTO 3. LINEA DI AUTOPROTEZIONE 4. INDIRIZZAMENTO DEL MODULO 5. LED DI SEGNALAZIONE

Dettagli

CLASS 4 MANUALE DI INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

CLASS 4 MANUALE DI INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE CLASS 4 MANUALE DI INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE - 4 LINEE ESCLUDIBILI. - 1 LINEA DI GUARDIA. - LA PRIMA LINEA PUO ESSERE / (N.A.) BILANCIATA / RITARDATA. - LA SECONDA LINEA PUO

Dettagli

Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M

Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M SOMMARIO Informazioni e raccomandazioni... 3 Caratteristiche tecniche... 3 1) MT15000/EXT4... 2) MT15000/EXT4-M... 3) PROTEZIONE... Collegamento di un dispositivo

Dettagli

Modulo apriporta. SEzione 6. Scaricabile dal sito nell area Manuali Tecnici. sez. 6. installazione 2.

Modulo apriporta. SEzione 6. Scaricabile dal sito  nell area Manuali Tecnici. sez. 6. installazione 2. SEzione 6 Modulo apriporta con tastiera Scaricabile dal sito www.urmet.com nell area Manuali Tecnici. Caratteristiche tecniche 2 installazione 2 descrizione dei morsetti...3 programmazione 3 impostazione

Dettagli

Manuale di posa e installazione

Manuale di posa e installazione Manuale di posa e installazione 1. CARATTERISTICHE Ogni singolo fascio è formato da due raggi paralleli distanti 4 cm, questo sistema consente di eliminare tutti i falsi allarmi dovuti ad insetti (mosconi,

Dettagli

Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL Passion.Technology.Design.

Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL Passion.Technology.Design. IT MANUALE TECNICO Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL Passion.Technology.Design. AVVERTENZE Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed

Dettagli

Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M

Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M SOMMRIO Informazioni e raccomandazioni... 3 Caratteristiche tecniche... 3 1) MT15000/EXT-IO... 2) MT15000/EXT-IO-M... 3) COMPTIILITÀ... Collegamento alla

Dettagli

KIT VIVA-VOCE PER AUTO

KIT VIVA-VOCE PER AUTO KIT VIVA-VOCE PER AUTO BLUETOOTH TECHNOLOGY Istruzioni di montaggio 6/820 FUNZIONI REMOTE CONTROL E AURICOLARE REMOTE CONTROL Attiva o interrompe la chiamata. (1) Regola il volume dell altoparlante. (2)

Dettagli

HP202LX. Sirena da esterno con dispositivo Antiavvicinamento. Manuale d installazione IS2040-AB

HP202LX. Sirena da esterno con dispositivo Antiavvicinamento. Manuale d installazione IS2040-AB IS2040-AB Manuale d installazione Sirena da esterno con dispositivo Antiavvicinamento Sommario Sommario... 2 1.0 Caratteristiche generali... 2 1.1 Dispositivo Antiavvicinamento... 2 2.0 Installazione...

Dettagli

TELEVIVAVOCE 7IS /03/2015

TELEVIVAVOCE 7IS /03/2015 TELEVIVAVOCE 7IS-80278 06/03/2015 TELEVIVAVOCE Televivavoce è un telefono vivavoce automatico che permette la comunicazione vocale con un numero programmabile alla sola pressione del relativo pulsante.

Dettagli

MOD54E MOD54R. SIRA srl. Manuale d uso. Modulo Elettrovalvola. Modulo Relè. MOD54R Modulo Relè. MOD54E Modulo Elettrovalvola

MOD54E MOD54R. SIRA srl. Manuale d uso. Modulo Elettrovalvola. Modulo Relè. MOD54R Modulo Relè. MOD54E Modulo Elettrovalvola Page / 8 0.doc Manuale d uso Page 2 / 8 0.doc Blank Page Pagina Vuota Page / 8 0.doc Indice Installazione...4 2 Segnalazioni...5...7. Descrizione morsettiera ()...8.2 Schema indicativo ()...0. Indicazioni

Dettagli

EWS. Manuale d'installazione. Versione 3.9

EWS. Manuale d'installazione.  Versione 3.9 a Visual Plus Corporation Company EWS Manuale d'installazione Versione 3.9 www.visual-plus.com Sommario Dettagli prodotto... 3 Specifiche Caratteristiche tecniche Connessioni..... 4 Lettori... 5 Lettori

Dettagli

Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003

Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Modulo I/O seriale - manuale Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Le informazioni contenute in questo manuale sono di proprietà di Arteco Motion Tech SpA e non possono essere riprodotte né pubblicate

Dettagli

CENTRALE DALL ALLARME MCU08 - MCU 04

CENTRALE DALL ALLARME MCU08 - MCU 04 CENTRALE DALL ALLARME MCU08 - MCU 04 La MCU 08 è una centrale via cavo a microcontrollore ad 8 zone di semplice uso e di facile installazione, alloggiata entro un robusto armadio di ridotte dimensioni

Dettagli

MANUALE D USO DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020

MANUALE D USO DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020 MANUALE D USO DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020 La scheda APM 2020 è stata progettata in modo da velocizzare l installazione e l operatività dell intero sistema e da migliorarne ancora di più l affidabilità.

Dettagli

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione.

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione. KEYSTONE Indice 1 Modulo Opzionale 2: batteria di emergenza al litio (9V) 1 1.1 Funzione del modulo Batteria di emergenza al litio 1.2 Costruttore 2 Installazione 2 3 Schema elettrico della scheda OM2

Dettagli

SIRENA DA ESTERNO SE1BS COD

SIRENA DA ESTERNO SE1BS COD SIRENA DA ESTERNO SE1BS COD. 67.3001.46 SIRENA sirena auto alimentata con lampeggiante ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E MANUALE D'USO Descrizione Sirena professionale di nuova generazione ad alta potenza

Dettagli

A909 allarme di rottura filo per cordatrici

A909 allarme di rottura filo per cordatrici AGM Elettronica Via Marziale, 9-80067 Sorrento (NA) - Italy www.agminstruments.com email: sales@agminstruments.com Tel/fax. 081 8071249 cell. 3334288922 A909 allarme di rottura filo per cordatrici Manuale

Dettagli

Gruppo di alimentazione supplementare

Gruppo di alimentazione supplementare Gruppo di alimentazione supplementare Tecnoalarm presenta la nuova generazione di gruppi di alimentazione supplementare. Il gruppo TAPS-8 è stato progettato in conformità alle norme EN 50131-1 ed EN 50131-6.

Dettagli

Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL

Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL IT MANUALE TECNICO Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL The Technical Manual is also available in English, French and Dutch on the website pro.comelitgroup.com EN FR NL Passion.Technology.Design.

Dettagli

C 54 Centrale convenzionale a 4 linee

C 54 Centrale convenzionale a 4 linee Page 1 / 16 Manuale d uso C 54 Page 2 / 16 1 Indice 1 Indice... 2 2 Introduzione... 3 2.1 Terminologia... 3 2.2 Simboli... 3 2.3 Descrizione... 4 2.4 Dimensioni e fissaggi... 5 2.5 Disposizione interna...

Dettagli

Mod Sch. 1362/624 FOGLIO AGGIUNTIVO MANUALE D INSTALLAZIONE E D USO DEL CENTRALINO TELEFONICO PABX AGORA 6 DS LBT 8579

Mod Sch. 1362/624 FOGLIO AGGIUNTIVO MANUALE D INSTALLAZIONE E D USO DEL CENTRALINO TELEFONICO PABX AGORA 6 DS LBT 8579 Mod. 362 DS 362-033 LBT 8579 FOGLIO AGGIUNTIVO MANUALE D INSTALLAZIONE E D USO DEL CENTRALINO TELEFONICO PABX AGORA 6 Sch. 362/624 NUOVA MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO: LINEA URBANA CITOFONICA Dalla versione

Dettagli

DS C LBT7811 SISTEMA ANTINTRUSIONE. Mod MANUALE D USO, INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

DS C LBT7811 SISTEMA ANTINTRUSIONE. Mod MANUALE D USO, INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE SISTEMA ANTINTRUSIONE Mod. 1056 MANUALE D USO, INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE INDICE 1 CARATTERISTICHE GENERALI...5 1.1 PRESTAZIONI DEL SISTEMA...5 2 COMPOSIZIONE DEL SISTEMA DESCRIZIONE DEI DISPOSITIVI...5

Dettagli

Periferica CPTM-Bus. Vers 1 Rev A

Periferica CPTM-Bus. Vers 1 Rev A Periferica CPTM-Bus Vers 1 Rev B L apparecchiatura CPTM-Bus è un periferica che permette di leggere tutta la strumentazione in architettura M-Bus standard, in modo stand alone, tramite le periferiche Computherm

Dettagli

RILEVATORE DI FIAMMA MOD. GL 91A/µp/M

RILEVATORE DI FIAMMA MOD. GL 91A/µp/M RILEVATORE DI FIAMMA MOD. GL 91A/µp/M Manuale-GL91A_mp-R4.doc pag.1 di 10 . Specifica rivelatore di fiamma GL91A/µP INDICE 1. Scopo pag. 3 2. Costruzione pag. 3 2.1 Meccanica 2.2 Elettronica pag. 4 3.

Dettagli

KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) L'INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER. caldaie

KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) L'INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER. caldaie ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) ISTRUZIONI PER L INSTALLATORE Questa istruzione é parte integrante del ibretto dell apparecchio sul quale é stato installato

Dettagli

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN)

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN) 01801 Alimentatore a 29 Vdc - 800 ma con bobina di disaccoppiamento integrata Fornitura e posa in opera di punto di alimentazione per sistema domotico By Me, da incasso o parete, completo di quadro di

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY CM88-23OPTO Microprocessore con 23 ingressi digitali optoisolati Il CM88-23OPTO è uno strumento a microprocessore multicanale che accetta 23 ingressi digitali. La logica di funzionamento dello strumento

Dettagli

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Harley Davidson modelli V-Rod L iniezione DEVE essere. all installazione

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Harley Davidson modelli V-Rod L iniezione DEVE essere. all installazione Lista delle Parti Harley Davidson modelli V-Rod 08-11 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro

Dettagli

MA 430 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1

MA 430 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MA 430 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Settembre 2006 MON. 200 REV. 2.1 1 di 7 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

Manuale di Installazione

Manuale di Installazione Manuale di Installazione DVR Serie DS-9000 e Serie DS-9100 (V1.0.2) Verifica degli Accessori Verificare che tutti gli accessori siano contenuti all interno della confezione. Nota: Contattare il proprio

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY. 2 Temperature Pt100 - Collegamento 3 fili

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY. 2 Temperature Pt100 - Collegamento 3 fili CM88-2R Microprocessore con 2 ingressi a Pt100 Il CM88-2R è uno strumento a microprocessore multicanale che accetta al suo ingresso 2 sonde a Pt100. La logica di funzionamento dello strumento è personalizzabile

Dettagli

Sch ed e Ser ie RD7 7

Sch ed e Ser ie RD7 7 Sch ed e Ser ie RD7 7 Manuale di installazione ed uso. 1) Descrizione generale 2) Installazione 3) Configurazione 4) Programmazione 5) Caratteristiche elettriche @ 2001 sas Corso Kennedy 32/21-10098 Rivoli

Dettagli

Ricevitore Supervisionato RX-24

Ricevitore Supervisionato RX-24 Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici Gestione a microprocessore 24 Sensori memorizzabili 8 Uscite allarme uno per canale 8 Canali con 3 sensori per ogni canale 10 Telecomandi programmabili 1 Uscita

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SIRENA DOGE. MODELLI LS e LSP

MANUALE DI INSTALLAZIONE SIRENA DOGE. MODELLI LS e LSP MANUALE DI INSTALLAZIONE SIRENA DOGE MODELLI LS e LSP Descrizione sirena mod. Doge LS: sirena autoalimentata 12 V con lampeggiante a led ad alta luminosità e basso assorbimento - doppio tamper reed antiapertura

Dettagli

Consolle/Digit Pannello di ripetizione e comando remoto MANUALE DI INSTALLAZIONE E D USO. Pannello di ripetizione e comando remoto

Consolle/Digit Pannello di ripetizione e comando remoto MANUALE DI INSTALLAZIONE E D USO. Pannello di ripetizione e comando remoto onsolle/digit Page 1 / 16 Manuale di installazione e d uso onsolle/digit Page 2 / 16 Sira s.r.l. si riserva, senza preavviso, di apportare modifiche al presente manuale ed al prodotto in esso descritto.

Dettagli

KIT PARKING SENSOR 6 PZ

KIT PARKING SENSOR 6 PZ KIT PARKING SENSOR 6 PZ Art. 0980 700 141 IT Istruzioni di installazione ed uso ED. 2015 - REV. 00 NOTA INTRODUTTIVA Gentile Cliente, La preghiamo di verificare prima dell installazione il sistema in Suo

Dettagli

KNX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di regolazione aggiuntiva di temperatura)

KNX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di regolazione aggiuntiva di temperatura) KNX Hotel Guida all installazione KNX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di regolazione aggiuntiva di temperatura) Building Technologies

Dettagli

Area 54 Centrale modulare analogica multiprocessore 16 bit MANUALE DI INSTALLAZIONE. Area 54. Centrale modulare analogica multiprocessore 16 bit

Area 54 Centrale modulare analogica multiprocessore 16 bit MANUALE DI INSTALLAZIONE. Area 54. Centrale modulare analogica multiprocessore 16 bit Centrale modulare analogica multiprocessore 6 bit MANUALE DI INSTALLAZIE Pag / 29 Area 54 Centrale modulare analogica multiprocessore 6 bit Manuale di installazione Centrale modulare analogica multiprocessore

Dettagli

FLM 420 O1I1 modulo di interfaccia di ingresso/uscita

FLM 420 O1I1 modulo di interfaccia di ingresso/uscita Sistemi di Rivelazione Incendio FLM 420 O1I1 modulo di interfaccia di ingresso/uscita FLM 420 O1I1 modulo di interfaccia di ingresso/uscita Uscita semiconduttori isolata elettricamente dal loop LSN ed

Dettagli

CS06 CONVERTITORE SERIALE PER LA GESTIONE DI TELESEGNALI E LA TELEGESTIONE VIA GSM

CS06 CONVERTITORE SERIALE PER LA GESTIONE DI TELESEGNALI E LA TELEGESTIONE VIA GSM CS06 CONVERIORE SERIALE PER LA GESIONE DI ELESEGNALI E LA ELEGESIONE VIA GSM Logica a microprocessore, configurabile 12 o 24V Interfacciabile alle schede GCM02 e MC3 via seriale RS232C ed RS485 Collegabile

Dettagli

N catalogo MYSGP110BLTC VW SEAT SKODA AUDI AUDI A1

N catalogo MYSGP110BLTC VW SEAT SKODA AUDI AUDI A1 Manuale di installazione vivavoce BLUETOOTH Impianto dedicato alle vetture del gruppo VOLKSWAGEN con tasti di controllo telefono sul volante, prive di amplificatore separato. AUDI A1 VW SEAT SKODA AUDI

Dettagli

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Honda VFR L iniezione DEVE essere. all installazione. E Possibile scaricare il software

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Honda VFR L iniezione DEVE essere. all installazione. E Possibile scaricare il software Lista delle Parti Honda VFR 1200 10-11 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

Terminale di camera con display

Terminale di camera con display A CMTE00 Descrizione Il terminale di camera con display consente di controllare e visualizzare a livello locale le chiamate con segnalazione visiva ed acustica su un display numerico e grafico. L abbinamento

Dettagli

Sistema antintrusione Vimar

Sistema antintrusione Vimar 24 V 1 2 3 12 V 12 V 230 V 10 12 16887 PRI 230 V 50 Hz SEC 12-12 - 24 V 18-18 - 24 VA ta 25 C IP40 F Microfono SISTEMA ANTINTRUSIONE 32 Idea Sistema antintrusione Vimar Prodotti al microscopio di Francesco

Dettagli

Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati

Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati L unità di ricezione dati da antenne remote permette di raccogliere i dati letti da tali antenne. È possibile collegare fino 16 antenne poste ad una distanza

Dettagli

Riscaldatore Pluviometro

Riscaldatore Pluviometro Riscaldatore Pluviometro MANUALE DI INSTALLAZIONE BIT LINE www.bitline.it Il riscaldatore per pluviometro puo essere utilizzato per preservare il meccanismo basculante del pluviometro dal gelo o per sciogliere

Dettagli

MANUALE DELLA SCHEDA DI CONTROLLO. Manuale d uso e di installazione

MANUALE DELLA SCHEDA DI CONTROLLO. Manuale d uso e di installazione MANUALE DELLA SCHEDA DI CONTROLLO Nota: la scheda supporta la possibilità più di 250 telecomandi diversi. Centrale DERK 0CS 108-4 con RX 434 Mhz Manuale d uso e di installazione CARATTERISTICHE TECNICHE

Dettagli

RIVELATORI PER CENTRALI DIGITALI

RIVELATORI PER CENTRALI DIGITALI SEZIONE 3d RIVELATORI PER CENTRALI DIGITALI Scaricabile dal Sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. Manuale Tecnico Antincendio e Rivelazione Gas sez.3d 1 INDICE SEZIONE 3d BASI PER RIVELATORI

Dettagli

BQ810 - BQ815 - BE820 - BE825 - BE830 Barriere da esterno a raggi infrarossi

BQ810 - BQ815 - BE820 - BE825 - BE830 Barriere da esterno a raggi infrarossi PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it BQ810 - BQ815 - BE820 - BE825 - BE830 Barriere

Dettagli

MANUALE CABLAGGIO. Rev. 1.10

MANUALE CABLAGGIO. Rev. 1.10 MANUALE CABLAGGIO Rev. 1.10!1 PREMESSA Il cablaggio elettrico di controllo è un componente semplice ma al contempo tra i più importanti dell intero impianto antenna. Esso necessita di caratteristiche idonee

Dettagli

Illuminatori IR - WL Manuale di installazione

Illuminatori IR - WL Manuale di installazione Illuminatori IR - WL Manuale di installazione Angolo di illuminazione ridotto Angolo di illuminazione esteso Le specifiche presenti in questo manuale possono essere soggette a cambiamenti senza preventivo

Dettagli

Curtarolo (Padova) Italy

Curtarolo (Padova) Italy AVS ELECTRONICS Curtarolo (Padova) Italy www.avselectronics.com MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE MODULO PER ASCOLTO AMBIENTALE AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 IST0302V2.0-1 - Indice Generalità...pag.

Dettagli

Terminale di camera con tasti

Terminale di camera con tasti A CMTE00 Descrizione Il terminale di camera consente di controllare e visualizzare a livello locale le chiamate con segnalazione visiva ed acustica. Va installato all ingresso della camera. Dotato di pulsante

Dettagli

14. GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E AL COLLEGAMENTO DEI CAVI

14. GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E AL COLLEGAMENTO DEI CAVI 14. GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E AL COLLEGAMENTO DEI CAVI INDICE 1. Prima di iniziare... 92 2. Contenuto della confezione... 92 3. Avvertenze generali... 92 4. Avvertenze per l'... 93 5. Avvertenze per il

Dettagli

NMRONDOAS1-NMATX3-NMATX2S

NMRONDOAS1-NMATX3-NMATX2S NMRONDOAS1-NMATX3-NMATX2S SIRENA AUTOALIMENTATA VIA RADIO, BIDIREZIONALE, A PILE ALCALINE Descrizione generale Scheda ricetrasmittente in grado di comandare fino a 8 sirene radio con possibilità di ricevere

Dettagli

C7000 Centrale di rilevazione incendio convenzionale modulare

C7000 Centrale di rilevazione incendio convenzionale modulare Pagina 1 di 22 -DMI-00.doc Manuale di installazione Pagina 2 di 22 -DMI-00.doc Sira s.r.l. si riserva, senza preavviso, di apportare modifiche al presente manuale ed al prodotto in esso descritto. Sira

Dettagli

KIT PARKING SENSOR 4 PZ

KIT PARKING SENSOR 4 PZ KIT PARKING SENSOR 4 PZ Art. 0980 700 140 IT Istruzioni di installazione ed uso ED. 2015 - REV. 00 NOTA INTRODUTTIVA Gentile Cliente, La preghiamo di verificare prima dell installazione il sistema in Suo

Dettagli

RILEVATORE DA ESTERNO DOPPIA TECNOLOGIA CON COPERTURA A TENDA, UNIVERSALE A BASSO CONSUMO

RILEVATORE DA ESTERNO DOPPIA TECNOLOGIA CON COPERTURA A TENDA, UNIVERSALE A BASSO CONSUMO RILEVATORE DA ESTERNO DOPPIA TECNOLOGIA CON COPERTURA A TENDA, UNIVERSALE A BASSO CONSUMO MANUALE ISTRUZIONI Rev.2016 Complimenti per aver acquistato 9456-57 U, l unico sensore a tenda doppia tecnologia

Dettagli

BARRIERA A INFRAROSSO DOPPIA OTTICA PER PROTEZIONE PERIMETRALE A LUNGA PORTATA. Art

BARRIERA A INFRAROSSO DOPPIA OTTICA PER PROTEZIONE PERIMETRALE A LUNGA PORTATA. Art BARRIERA A INFRAROSSO DOPPIA OTTICA PER PROTEZIONE PERIMETRALE A LUNGA PORTATA Art. 30008562-30008563-30008564 Leggere attentamente il presente manuale prima di utilizzare l'apparecchio e conservarlo per

Dettagli

Spett.le Assiprofar Via dei Tizii Roma Alla c.a. Dott.ssa Ramundo, Dott. Paolo Minuti.

Spett.le Assiprofar Via dei Tizii Roma Alla c.a. Dott.ssa Ramundo, Dott. Paolo Minuti. Spett.le Assiprofar Via dei Tizii 10 80132 Roma Alla c.a. Dott.ssa Ramundo, Dott. Paolo Minuti. Brescia, 24 Maggio 2016 OGGETTO : Proposta di convenzione per la fornitura di Bacheche elettroniche Turni.

Dettagli

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 DESCRIZIONE GENERALE L espansore senza fili è un modulo

Dettagli

Guida al controllo accessi

Guida al controllo accessi Guida al controllo accessi Vademecum per sistemi di controllo accessi multiporta elmospa.com Global Security Solutions Guida ai sistemi controllo accessi Punti di forza RIDUZIONE COSTI MINORI CABLAGGI

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Clear Box Mercedes-Benz Classe C W205 Cat. QALIT4438T06460 Prodotto predisposto per contratto Automatico Octotelematics Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Linea Accessori OPEL CORSA ITMEMOPCAN Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente indicative e l'azienda produttrice

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Linea Accessori OPEL ANTARA mod.2011 ITME1MOP3 N.B. l installazione necessita l acquisto del KIT ACCESSORI ITMEACCMOP Le informazioni tecniche incluse nel

Dettagli

rrr RPT-868 RIPETITORE RADIO MULTICANALE AUTOMATICO

rrr RPT-868 RIPETITORE RADIO MULTICANALE AUTOMATICO rrr RIPETITORE RADIO MULTICANALE AUTOMATICO INTRODUZIONE Il modulo ripetitore Combivox consente di estendere la portata di un sistema radio Combivox, in banda 868MHz, basato sui ricevitori radio RT-868

Dettagli

Controllo dell irrigazione senza fili

Controllo dell irrigazione senza fili Introduzione Oggi è possibile sostituire il comando delle valvole di irrigazione effettuato via cavo con un comando via radio ottenendo una serie indiscutibile di vantaggi: È molto improbabile il verificarsi

Dettagli

RAYSTAT-ECo-10 Rilevamento ambientale Unità di controllo antigelo a risparmio energetico

RAYSTAT-ECo-10 Rilevamento ambientale Unità di controllo antigelo a risparmio energetico RAYSTAT-ECo-10 Rilevamento ambientale Unità di controllo antigelo a risparmio energetico Dati generali Area d impiego Non classificata, esterni Temperatura ambiente di da -20 C a +40 C funzionamento Tensione

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT BOXER model year 2014 Vettura verificata il 10/2014 Ref. LITWPA9780 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso Q26 12/24V dc Centrale di gestione per cancello scorrevole 12Vdc - 24Vdc Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

La qualità di esecuzione dell impianto è legata alla professionalità delle attrezzature utilizzate: con Sistem Air ogni strumento offre semplicità di

La qualità di esecuzione dell impianto è legata alla professionalità delle attrezzature utilizzate: con Sistem Air ogni strumento offre semplicità di La qualità di esecuzione dell impianto è legata alla professionalità delle attrezzature utilizzate: con Sistem Air ogni strumento offre semplicità di utilizzo e assicura un risultato altamente professionale.

Dettagli

BARRIERE A RAGGI INFRAROSSI ATTIVI

BARRIERE A RAGGI INFRAROSSI ATTIVI 67.3000.05/06 manual 30-01-2007 14:53 Pagina 1 BARRIERE A RAGGI INFRAROSSI ATTIVI Cod. 67.3000.05 & Cod.67.3000.06 DESCRIZIONE: Interposte tra gli stipiti di porte/finestre, le barriere ad infrarossi invisibili

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 s 7 680.3 INTELLIGAS Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 LYA15 Rivelatori di fughe di gas ad una soglia a microprocessore per ambienti domestici, elemento sensibile

Dettagli

SCHEMI DI COLLEGAMENTO

SCHEMI DI COLLEGAMENTO SISTEMA DI CHIAMATA DIGITALE SEZIONE 2 SCHEMI DI COLLEGAMENTO MT124-018A 001_sez.2 Mod. 1032 002_sez.2A MT124-018 SISTEMA DIGITALE INDICE Sezione 2 SCHEMI DI COLLEGAMENTO Schema Pag. Notizie tecniche di

Dettagli

Il valore energetico utilizzabile dell'accumulatore ad alta tensione corrisponde a 18kWh.

Il valore energetico utilizzabile dell'accumulatore ad alta tensione corrisponde a 18kWh. 1. Background tecnico della BMW i3 Nell'allestimento base AC-Low = 3,7kW per caricare l'accumulatore ad alta tensione la vettura sfrutta una fase della rete a corrente trifase. La corrente nominale in

Dettagli

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso Q26 12/24V dc Centrale di gestione per cancello scorrevole 12Vdc - 24Vdc Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

Manuale di posa e installazione WSE WSI

Manuale di posa e installazione WSE WSI Manuale di posa e installazione WSE WSI 1. CARATTERISTICHE Sono disponibili due versioni della SADRIN WS: WSE batteria (3,6 V 19 Ah) in un apposito contenitore incluso posizionato all esterno della colonna;

Dettagli

Interruttore Tamper Interruttore luminosi led. Riflettori PIR

Interruttore Tamper Interruttore luminosi led. Riflettori PIR Rilevatore Doppia Tecnologia DETECTOR cod. 28057 Uscita PIR Interruttore Tamper Interruttore luminosi led Riflettori PIR Dispositivo Anti-Mascheramento Potenziometro MW (microonde) Interruttori di codifica

Dettagli

Infrarosso passivo da esterno. IP65

Infrarosso passivo da esterno. IP65 Infrarosso passivo da esterno. IP65 Art. 1571 Conforme alle norme CEI 79-2 2 ediz. 1993 Vers. 290703 Rev. 4 Manuale di installazione ed uso MADE IN ITALY 1 Caratteristiche Tecniche Sensore dual pir. Tipo

Dettagli

ISTRUZIONI PER. L INSTALLAZIONE Kit interfaccia elettrica multizona impianto (per caldaie linea Novella)

ISTRUZIONI PER. L INSTALLAZIONE Kit interfaccia elettrica multizona impianto (per caldaie linea Novella) ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE Kit interfaccia elettrica multizona impianto (per caldaie linea Novella) Questa istruzione è parte integrante del libretto dell apparecchio sul quale è stato installato il

Dettagli

Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico

Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico REV. 1.A Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico Pag. 2 di 8 INDICE 1. KIT ESPANSIONE FILARE (PF20.99) 3 1.1 Introduzione 3 1.2 Caratteristiche generali

Dettagli

Collegamento di luci di posizione laterali. Descrizione. Attivazione

Collegamento di luci di posizione laterali. Descrizione. Attivazione Descrizione Descrizione Le luci di posizione laterali possono essere collegati in diversi modi, a seconda se il veicolo è stato predisposto o meno dalla fabbrica: Tutti i veicoli possono essere forniti

Dettagli

1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta con Alcool

1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta con Alcool Lista delle Parti Kawasaki ER6F 06-11 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

BMW G650X Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. L iniezione DEVE essere. all installazione

BMW G650X Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. L iniezione DEVE essere. all installazione Lista delle Parti BMW G650X 2007-2009 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli