volley NEWS Anno 3 - N marzo 2014 L OLIMPIA CONTRO FOSSANO CERCA IL POKER DA PLAYOFF LA COMPETENZA DEL DOTT. MAURIZIO MURA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "volley NEWS Anno 3 - N. 7-30 marzo 2014 L OLIMPIA CONTRO FOSSANO CERCA IL POKER DA PLAYOFF LA COMPETENZA DEL DOTT. MAURIZIO MURA"

Transcript

1 Anno 3 - N marzo 2014 L OLIMPIA CONTRO FOSSANO CERCA IL POKER DA PLAYOFF LA COMPETENZA DEL DOTT. MAURIZIO MURA

2 spiwebitalia.com volley CHI SI FERMA È PERDUTO Domenica 30 marzo alle ore 18:00 la Caloni Agnelli Bergamo affronterà il Volley Fossano. Dopo i tre successi consecutivi l Olimpia punta al poker e a confermare la terza posizione in classifica. di andrea molon noi CONSEGNAmo PUNTUALI. nelle esatte modalità e nei tempi convenuti. Il trasporto Caloni è interamente dedicato a soddisfare le vostre esigenze con una elevatissima quota di servizi personalizzati, con propri depositi e proprie reti di distribuzione. Così la puntualità di consegna in ogni località, paese, campagna, città o metropoli che sia, resta assoluta. Caloni è la scelta più opportuna per le vostre merci. Caloni Trasporti s.r.l. - Via Bolgare, Carobbio Degli Angeli (BG) - Tel: Fax Il primo dei due confronti casalinghi consecutivi ha regalato alla Caloni Agnelli Bergamo il tanto agognato terzo posto in classifica, posizione che le permetterebbe, se il campionato finisse oggi, di prendere parte ai play-off per la serie A2. Un bel traguardo, frutto del duro lavoro settimanale svolto dai ragazzi e dal mister, dell appoggio costante della società e del supporto sempre presente dei tifosi. Il 2014 sembra aver scacciato tanti dubbi ed insicurezze della prima parte di stagione, tanto da consentire all Olimpia di inanellare ben 10 risultati utili consecutivi, con otto vittorie e due sconfitte per 3-2. I 23 punti collezionati vengono poi impreziositi da un calendario tutt altro che agevole, che ha visto la Caloni Agnelli Bergamo affrontare avversarie di livello come Brescia, Mondovì, Segrate e Sant Anna, tutte le contendenti per un piazzamento play-off. La strada tracciata da mister Zanchi pare quindi ora in discesa, ma il pericolo di rilassarsi e di distrarsi è dietro l angolo, pronto a colpire quando meno ce lo si aspetta, come in una partita casalinga contro una squadra di centro classifica Per questo motivo tutti, dall allenatore ai dirigenti, predicano prudenza, con l immutato obiettivo di pensare a giocare partita dopo partita. Ora che il destino è nelle nostre mani bisogna continuare a vincere per poter sognare in grande. Gli avversari di domenica sono il Volley Fossano, formazione attualmente al decimo posto con 25 punti. Negli ultimi sei incontri i piemontesi hanno raccolto sei punti, grazie a due vittorie per 3-1 contro 30 marzo 2014 volley news 3

3 volley Mirandola e Trebaseleghe, due formazioni in lotta per non retrocedere. I piemontesi sono infatti stati molto abili a costruire la propria classifica negli scontri diretti e nei turni casalinghi. Al contrario hanno trovato difficoltà contro le squadre di media-alta classifica, come testimoniano le recenti 4 sconfitte arrivate contro Sant Anna, Motta, Mondovì e, nell ultimo turno, contro Brescia. Anche il precedente sorride ai bergamaschi, capaci di guadagnare i tre punti in terra piemontese grazie ad un convincente 3-1. Nei prossimi due incontri contro Fossano e Monselice la Caloni Agnelli Bergamo va alla ricerca di altri due successi, che le permetterebbero di arrivare agli scontri decisivi contro Motta, Segrate e Sant Anna forte di una solida posizione di classifica e con la possibilità di poterle affrontare con maggiore serenità. Dopo i tre successi consecutivi l Olimpia contro il Volley Fossano punta al poker; mister Cristian Zanchi ci commenta l attesa: Fossano è un ottimo collettivo, molto solido in difesa e che sa giocare da squadra. Sono una squadra molto fastidiosa, di quelle formazioni che non mollano un centimetro e che ti costringono a giocare sempre al massimo. Il loro finalizzatore migliore è l opposto Ariaudo, un giocatore che ha fatto le trafile giovanili a Cuneo. Dovremo essere molto concentrati e giocare al 100% se non vogliamo rischiare brutte sorprese. È importantissimo portare a casa questa vittoria, in virtù del fatto che questo turno è favorevole a tutte le nostre dirette concorrenti. Appuntamento a domenica 30 marzo, ore 18:00 al PalaNorda, per tifare tutti insieme Forza Olimpia! Domenica 30 marzo, ore 18:00 presso il Palazzetto PalaNorda (BG) - Ingresso gratuito! Alla fine di ogni set verranno estratti fantastici premi messi in palio dai nostri sponsor. INFORMAZIONI 4 volley news 30 marzo marzo 2014 volley news 5

4 MAURIZIO MURA, UN DOTTORE PER L OLIMPIA palleggiatori del campionato lui è quello che mi ha maggiormente impressionato per qualità del gioco e velocità di uscita della palla. Facchi è un ragazzo giovane che ha un ottima capacità di gestione della palla, ma che pecca un po in velocità a causa della sua altezza; non arrivando sempre in tempo sul pallone, ciò lo obbliga a giocare spesso palloni prevedibili; direi comunque che ha delle qualità importanti e che a muro può risultare determinante. volley effettuare il secondo tocco. Questa è una caratteristica fondamentale che può sopperire ad una scarsa altezza. Importante è anche l elevazione, in quanto il muro è un fondamentale che spesso decide le partite; inoltre un palleggiatore con grande elevazione è in grado di correggere ricezioni e difese imprecise, nonché all occorrenza attaccare direttamente sul secondo tocco. Conosciamo meglio Maurizio Mura, medico sociale e dirigente della Caloni Agnelli Bergamo. Come è nata la collaborazione con l Olimpia e in cosa consiste il suo ruolo? Da due anni sono il medico della prima squadra dell Olimpia, in quanto il regolamento prevede l obbligo del personale medico sempre in campo durante gli incontri di Serie B1. Per questo motivo sono stato contattato dalla Caloni Agnelli Bergamo, che mi ha inoltre proposto di entrare a far parte dello staff dirigente. Da quel momento siedo regolarmente in panchina durante le partite della squadra; sono stato molto felice di accettare la proposta della società in quanto sono un grande appassionato di pallavolo, sport che inoltre pratico da molti anni. È quindi una persona molto sportiva, qual è la sua esperienza di campo? Gioco a pallavolo da oltre 30 anni come palleggiatore e ho avuto la possibilità di giocare a buoni livelli a Varese, dove ho militato per diverse stagioni in serie D. Da allora ho cambiato molte squadre, ma la passione è rimasta inalterata, tant è che anche oggi mi diletto nel CSI in una squadra di Liberi. Che opinione ha del Progetto Defibrillatori dell Olimpia? Ho partecipato ad un corso di BLS-D a Padova successivamente all entrata in vigore dell obbligatorietà del defibrillatore durante le manifestazioni sportive. Ciò ha permesso anche a me di conoscere più da vicino il problema e, essendo anche medico di famiglia, di poter intervenire in caso di arresto cardiaco. Purtroppo mi è capitato tempo fa di non poter intervenire per mancanza di tale strumento, è quindi molto importante prevenire tali rischi, fornendo alle principali strutture un defibrillatore e persone addestrate ad utilizzarlo. Per fortuna oggigiorno quasi tutte le vetture del 118 sono dotate di defibrillatori e, con un intervento rapido, è possibile evitare disgrazie. Il defibrillatore è uno strumento importantissimo e il progetto della Caloni Agnelli Bergamo di donarli è stata un opera assolutamente meritevole. In generale in Italia ci stiamo modernizzando in questo campo, ma siamo comunque indietro rispetto a molti altri paesi: penso infatti all Olanda, in cui i defibrillatori sono presenti quasi ad ogni incrocio stradale e ciò sta a sottolineare che avere uno strumento salvavita è fondamentale. Il Dott. Mura (a destra) con Mister Zanchi È alla sua seconda stagione con la Caloni Agnelli Bergamo, come la valuta in rapporto alla precedente? Se escludiamo le prime giornate in cui ci doveva essere un assestamento successivo al cambiamento di alcuni giocatori e, contestualmente, del nostro gioco, devo dire che adesso si vedono i frutti del lavoro svolto da mister Zanchi e da tutto il suo staff. Contro Brescia è stata una bellissima partita, molto importante per noi, per i giocatori, i tifosi e tutta la società; la sua bellezza deriva dal fatto che è stato un match molto sofferto, in cui la vittoria è stata fortemente voluta. Questo successo, sebbene non netto, è stato persino più importante del 3-1 fuori casa dell andata, perché ci ha dimostrato il nostro reale valore e ci ha dato la consapevolezza che proseguendo su questa strada possiamo cogliere importanti successi. Da palleggiatore come valuta i nostri due alzatori? Secondo me Filippo Sbrolla vale molto di più di una Serie B1; in relazione agli altri Quali sono le caratteristiche che deve avere un alzatore? Ovviamente deve avere un ottimo tocco di palla e una visione di gioco fuori dal comune; un altra caratteristica importante è la velocità, necessaria per effettuare gli spostamenti in campo e giungere ben coordinato sotto la palla per 6 volley news 30 marzo marzo 2014 volley news 7

5 DIGITAL COMMUNICATION SE OGGI SEI FERMO IN CANTIERE, E PERCHE IERI NON SEI VENUTO DA NOI. PER CHI DEVE OPERARE, PER CHI DEVE SCEGLIERE, IL SERVIZIO È TUTTO. E AGNELLI METALLI SA SODDISFARE I SUOI CLIENTI, OFFRENDO DA SEMPRE UN OTTIMO SERVIZIO: CONSEGNE PRECISE E PUNTUALI ANCHE PER POCHI PEZZI, MASSIMA PRECISIONE E QUALITÀ NELLE LAVORAZIONI. AGNELLI METALLI ELABORA E RICERCA LE SOLUZIONI TECNICAMENTE PIÙ VALIDE E CONVENIENTI PER OGNI TIPO DI APPLICAZIONE SIA ARTIGIANALE CHE INDUSTRIALE. ALLUMINIO RAME FERRO PIOMBO ACCIAI IN FE 37 PANNELLI COMPOSITI INOX (AISI ) OTTONE FERRAMENTA Digital Communication è una azienda che opera nel settore del digitale dal Si sviluppa nel corso degli anni, affermandosi come una delle aziende più competenti nel mondo della stampa digitale dedicata alle manifestazioni fieristiche. Altresì sviluppa, crea e realizza progetti dedicati al settore pubblicitario dinamico quali decorazioni di vetrine per negozi, automezzi commerciali, autovetture sportive e molto altro. Dal 2009 Digital Communication collabora con le più importanti realtà della stampa digitale di grande formato della zona, grazie alle quali l azienda può offrire il massimo delle tecnologie di stampa e taglio attualmente sul mercato. Digital Communication è infatti specializzata nella stampa digitale di grande formato ed utilizza sistemi dove la forma da stampare viene generata attraverso processi elettronici e impressa direttamente sul supporto. Inoltre fornisce servizi di consulenza e progettazione di stand fieristici, appoggiandosi alle aziende di allestimenti più competenti del nord Italia. Digital Communication progetta allestimenti fieristici che comprendono stand per fiere, mostre, manifestazioni o qualsiasi tipo di evento in cui sia richiesta della pubblicità creata ad arte. Digital Communication offre un servizio completo, rapido e professionale per progettazione e allestimenti. Nello specifico Digital Communication si occupa di: Servizio di stampa digitale a 360 per operatori del settore allestimenti. Consulenza, progettazione di stand fieristici in tutta Europa. Realizzazione di stand fieristici in tutta Europa. Nel corso degli anni Digital Communication è rimasta sempre presente sul mercato grazie alla sua elasticità e disponibilità 7 giorni su 7, requisito essenziale per poter operare nel settore degli allestimenti fieristici. Per maggiori informazioni visitate il sito: INFORMAZIONI Via Provinciale, Lallio (BG) - Tel marzo 2014 volley news 9

6 ELETTRICA SERVICE Elettrica Service è un azienda leader nel settore degli impianti pannelli solari fotovoltaici e solare termico. Tale leadership è frutto dell esperienza decennale maturata, che ha portato l azienda a ricevere nell anno 2007 il Premio Italia che Lavora sia nel campo degli impianti pannelli solari, che in quello delle energie rinnovabili. Un impianto fotovoltaico trasforma l energia solare direttamente in energia elettrica. È composto principalmente da moduli o pannelli fotovoltaici i quali generano corrente continua che, a sua volta, viene trasformata in energia alternata da un inverter, che può essere utilizzata nell impianto locale oppure immessa nella rete di distribuzione. È possibile usufruire di importanti incentivi di rimborso spese sia per la produzione di energia a livello personale sia condominiale. Affidarsi ad Elettrica Service per la realizzazione di un impianto fotovoltaico significa dotarsi di un impianto con una totale assenza di emissioni inquinanti e un alta affidabilità dovuta alla completa assenza di parti in movimento, con costi di esercizio e manutenzione minimi. Elettrica Service lavora nel campo delle Energie Rinnovabili, che comprendono principalmente pannelli solari fotovoltaici, oli vegetali, energia eolica, biomassa, biogas e minidro. Molto importanti sono le attività nell ambito risparmio energetico, ambito nel quale Elettrica Service detiene grande esperienza nel campo della consulenza e nei contratti nel mercato libero, il monitoraggio di utenze elettriche industriali per il controllo dei consumi, la gestione delle fasce orarie, consulenze e progetti per reti elettriche condominiali con contatore unico ed apparecchiature per il controllo del flusso luminoso. Ad animare l azienda è la profonda convinzione che un futuro improntato sul risparmio energetico e sullo sfruttamento delle energie rinnovabili possa garantire non solo un risparmio per il singolo individuo, ma anche un bene per la comunità per la programmazione di un futuro migliore e un pianeta più pulito. Per informazioni e prenotazioni visitate il sito: INFORMAZIONI 30 marzo 2014 volley news 11

7 CONOSCIAMO MEGLIO I GIOCATORI DELLA CALONI AGNELLI BERGAMO roberto galbusera schiacciatore CALONI AGNELLI BERGAMO STAGIONE 2013/14 Nome: Cognome: Roberto Galbusera Data di nascita: Altezza: Numero maglia: 9 Soprannome: Il tuo portafortuna: Rito scaramantico pre gara: Gara più bella: Idolo sportivo: Pregio e difetto: 188 cm Robi Non ce l ho Colore e numero preferito: Blu 21 Film preferito: Libro preferito: Vacanza ideale: Nel frigo non manca mai: Da bambino volevi diventare: Il sogno nel cassetto: Minicurriculum: Ne ho diversi, tra cui lasciare la maglietta da gioco perfettamente piegata fino all inizio della gara Sempre la prossima Chiunque riesca a raggiungere il traguardo per il quale si è allenato, piccolo o grande che sia Pregio: sensibilità Difetto: arrossisco facilmente Casino Royale Mi è piaciuto molto l ultimo che ho letto: Lo squalo da 12 milioni di dollari Coast to Coast negli Stati Uniti con lei La bresaola Un pilota È nel cassetto Scanzorosciate serie C Scanzorosciate serie B Olimpia serie B1 30 marzo 2014 volley news 13

8 Dal 1932 la storica collezione di BALDassare AGnelli. il nuovo modo di presentare le vostre ricette. Collezione 1932 è una collezione di piccole pentole di pregio che segna un nuovo modo di scrivere e di presentare le ricette agli ospiti. La Collezione 1932 è disponibile in puro alluminio, nello speciale e resistentissimo antiaderente Whitford colore bianco ceramico e in rame stagnato. Completa la collezione l esclusivo tegamino a due maniglie con anima in rame rivestito in oro. Tutto quello che serve per servire al meglio e stupire i vostri ospiti. Via Madonna, Lallio (BG) - Tel: Dove hai iniziato a giocare e come è cominciata la passione per la pallavolo? La passione è arrivata con il tempo. Dopo anni passati in piscina avevo voglia di provare uno sport di squadra e così provai con la pallavolo. Ho iniziato proprio nelle giovanili dell Olimpia, giocavamo nella palestrina di Piazza S.Anna. Da bergamasco cosa significa per te poter difendere i colori della tua città? Poter rappresentare la propria città e indossare questa maglia per me è motivo d orgoglio, mi ripaga del tanto tempo passato in palestra. Ogni domenica è sempre un emozione particolare giocare qui dentro davanti al pubblico di casa. Hai fatto le giovanili proprio all Olimpia, perché un ragazzo dovrebbe venire proprio qui a giocare? Ho fatto tutta la trafila delle giovanili e, a parte tre stagioni fuori, ho sempre giocato per l Olimpia. Dovrebbe venire qui perché la politica societaria è: giocare per divertirsi! I risultati verranno di conseguenza. Il Fossano è una formazione insidiosa che ha dato volley parecchio filo da torcere a molte squadre, che sensazioni hai per questa partita? Le sensazioni sono buone ed è giusto che siano così. Abbiamo lavorato molto bene in settimana insistendo su dettagli da perfezionare e su alcune fasi di gioco. Fossano è una squadra che lotta su ogni pallone ed è guidata da un ottimo allenatore, dovremo essere bravi a impostare il nostro gioco e a non subire il loro. La vittoria al tie-break con Brescia pensi possa essere il trampolino di lancio per un finale di stagione da protagonisti? La vittoria contro Brescia è stata l ennesima conferma del valore della nostra squadra e del valore di tutti i suoi componenti. Per noi è importante riuscire a mantenere la stessa concentrazione e la voglia di vincere messe in campo nel quinto set perché tutte le squadre che lottano per un posto ai playoff vorranno fare un finale da protagonisti. Una laurea e un master alle spalle, quali sono i tuoi progetti futuri? Ho sempre dato molta importanza allo studio. Al termine del campionato mi piacerebbe vivere un esperienza di lavoro all estero in uno dei miei settori di studio, economia e arte, per ampliare la mia formazione. E poi vorrei continuare ad essere felice! Cosa fai quando non giochi a pallavolo? Invio CV! 30 marzo 2014 volley news 15

9 BREVE STORIA DEL VOLLEY FOSSANO CAMPIONATO SERIE B1 GIRONE A - STAGIONE CALENDARIO 1 Dom 20 Ott 17:30 Silvolley Trebaseleghe - Caloni Agnelli Bergamo 3-1 Padova 2 Dom 27 Ott 18:00 Caloni Agnelli Bergamo - Hasta Volley Asti 3-1 Bergamo 3 Sab 2 Nov 21:00 Eurorenting Bruno - Caloni Agnelli Bergamo 3-0 Mondovì 4 Dom 10 Nov 18:00 Caloni Agnelli Bergamo - Itas Trentino 1-3 Bergamo 5 Dom 17 Nov 17:30 Centrale del Latte Brescia - Caloni Agnelli Bergamo 1-3 Brescia 6 Dom 24 Nov 18:00 Caloni Agnelli Bergamo - Stadium Mirandola 3-2 Bergamo 7 Sab 30 Nov 21:00 Tuninetti Parella - Caloni Agnelli Bergamo 3-1 Torino 8 Sab 7 Dic 20:45 Volley Fossano - Caloni Agnelli Bergamo 1-3 Cuneo 9 Dom 15 Dic 18:00 Caloni Agnelli Bergamo - T.M.B. Monselice 3-1 Bergamo 10 Sab 21 Dic 18:30 Pallavolo Motta - Caloni Agnelli Bergamo 3-1 Motta di Livenza 11 Dom 12 Gen 18:00 Caloni Agnelli Bergamo - Sant Anna Tomcar 3-1 Bergamo 12 Dom 19 Gen 17:30 C.E.C. Pallavolo Carpi - Caloni Agnelli Bergamo 2-3 Carpi 13 Dom 26 Gen 18:00 Caloni Agnelli Bergamo - Volley Segrate Bergamo 14 Dom 9 Feb 18:00 Caloni Agnelli Bergamo - Silvolley Trebaseleghe 3-0 Cisano Bergamasco 15 Dom 16 Feb 18:00 Hasta Volley Asti - Caloni Agnelli Bergamo 0-3 Asti 16 Dom 23 Feb 18:00 Caloni Agnelli Bergamo - Eurorenting Bruno 3-2 Bergamo Volley Fossano oltre 50 anni di storia... ma è sempre l anno zero. Già, oltre 50 anni di storia nello sport, prima come Polisportiva Fossanese, all interno del quale la pallavolo rivestiva una parte importante, sia nel maschile che nel femminile, ma limitata però al livello provinciale. Qualche anno di alti e bassi e poi una decina di anni orsono la ripartenza con l obiettivo di creare un movimento pallavolistico di buon livello. Anni di duro lavoro e di scalate a livellodi risultati, nel maschile partendo dalla 1 divisione per approdare sempre in un crescendo di risultati e di entusiasmo all attuale B1. Ma per tutti è sempre l anno zero... Il primo anno di B1, il primo anno con una squadra giovane di serie C, l anno zero per l under 19 e per la 14 sempre maschile. Per il settore femminile con la prima squadra, praticamente una under 16 affidata a una giovane allenatrice, una bella scommessa, e per il rinnovo di tutto il settore giovanile. L anno zero per un nuovo modo di concepire il senso di società, volto anche al sociale con 12 squadre tra maschile e femminile. Un grande lavoro poi con le scuole, che ha portato tra Fossano e dintorni in breve tempo ad avere oltre 150 bambini per il solo minivolley. Per quello che riguarda in particolare la serie B1 maschile, l obiettivo di quest anno con una squadra giovane è quello di mantenere la categoria e acquisire esperienza. I ragazzi hanno risposto con impegno e costanza e sotto la guida di Liano Petrelli siamo sicuri che centreranno l obiettivo e si prepareranno per il prossimo... anno zero. classifica b1 maschile - GIRONE A Pos. Squadra Punti Giocate Vinte Perse 1 PALLAVOLO MOTTA TV CENTRLATTE MCDONALDS BS CALONI AGNELLI BG SANT'ANNA TOMCAR TO BRUNO RENT MONDOVI'CN VOLLEY SEGRATE 1978 MI CEC PALLAVOLO CARPI MO TUNINETTI PARELLA TO ITAS TRENTINO TN CRF SURRAUTO FOSSANO CN T.M.B.MONSELICE PD SILVOLLEY TREBASELEG.PD STADIUM MIRANDOLA MO HASTA VOLLEY ASTI Sab 1 Mar 17:00 Itas Trentino - Caloni Agnelli Bergamo 3-2 Trento 18 Dom 9 Mar 18:00 Caloni Agnelli Bergamo - Centrale del Latte Brescia 3-2 Bergamo 19 Sab 15 Mar 18:00 Stadium Mirandola - Caloni Agnelli Bergamo 0-3 Mirandola 20 Dom 23 Mar 18:00 Caloni Agnelli Bergamo - Tuninetti Parella 3-0 Bergamo 21 Dom 30 Mar 18:00 Caloni Agnelli Bergamo - Volley Fossano Bergamo 22 Sab 5 Apr 17:30 T.M.B. Monselice - Caloni Agnelli Bergamo Solesino 23 Dom 13 Apr 18:00 Caloni Agnelli Bergamo - Pallavolo Motta Bergamo 24 Dom 27 Apr 18:00 Sant Anna Tomcar - Caloni Agnelli Bergamo San Mauro Torinese 25 Sab 3 Mag 18:00 Caloni Agnelli Bergamo - C.E.C. Pallavolo Carpi Bergamo 26 Sab 10 Mag 18:00 Volley Segrate Caloni Agnelli Bergamo Segrate I Roster Caloni Agnelli Bergamo VS VOLLEY FOSSANO Caloni Agnelli Bergamo Marcelo Costa 1 S Luca Innocenti 2 S Luca Genna 3 S Francesco Burbello 5 O Massimiliano Cioffi 6 C Andrea Franzoni 7 L Damir Kosmina 8 O Roberto Galbusera 9 S Gianluca Piccinini 10 C Lucio Merati 11 L Roberto Facchi 12 P Filippo Sbrolla (K) 13 P Paolo Alborghetti 17 C Cristian Zanchi Maurizio Fabbri 1 Allenatore 2 Allenatore VOLLEY FOSSANO Andrea Ariaudo 1 O Mario Balocco 2 L Andrea Nasari 3 S Simone Dogliotti 4 C Lorenzo De Benedetti 5 S Claudio Novello 6 P Enrico Perla 7 C Filippo Lualdi 8 S Massimiliano Prandi 9 L Alessandro Graziani 10 S Daniele Tomatis 11 C Alberto Vittone 14 P Francesco Dutto 16 S Fabio Casale 17 O Matteo Battocchio Manuel Momenté 1 Allenatore 2 Allenatore 16 volley news 30 marzo marzo 2014 volley news 17

10 volley ORATORIO IMMACOLATA ALZANO LOMBARDO III Divisione Femminile U16 Femminile Espressione sportiva dell Oratorio Immacolata di Alzano, l Associazione Sportiva Dilettantistica Oratorio Immacolata Alzano Lombardo ha come obiettivo la crescita umana, religiosa e fisica dei ragazzi/e attraverso l attività sportiva. La società è affiliata e partecipa dal 1948 ai campionati del Centro Sportivo Italiano, Comitato Provinciale di Bergamo, e dal 2010 è iscritta anche con alcune squadre di pallavolo alla FIPAV. Da poco si sono svolte le elezioni per il rinnovo del direttivo della società, e come presidente è stato nominato Graziano Zanetti, da anni dirigente e direttore sportivo della stessa. Vice Presidente è Luca Buzzetti, direttore sportivo Roberto Feruglio, segretario Oliviero Morotti. La società conta circa 340 atleti tesserati, prevalentemente nel settore giovanile, suddivisi equamente tra calcio e pallavolo sia maschile che femminile. In particolar modo per quanto riguarda il settore pallavolo, negli ultimi 3/4 anni si è assistito ad un notevole incremento di atleti/e, arrivando a toccare quota 170 atlete. Ci sono ben 10 squadre iscritte ai diversi campionati quest anno tra CSI e FIPAV, che sono una Terza Divisione Femminile, una Seconda Divisione Femminile e una Seconda Divisione Maschile, le Allieve, le Giovanissime e le Mini Allieve, nonché due formazioni di Under 12 Femminile, una Under 16 Femminile e la nostra la nostra scuola di pallavolo. I dirigenti che ruotano intorno alla pallavolo, insieme agli allenatori e accompagnatori sono circa una trentina, che con passione si dedicano II Divisione Maschile II Divisione Femminile alla crescita delle ragazze, guardando si l aspetto sportivo, ma senza dimenticare quello sociale ed educativo che lo sport deve dare. U12 Bianco Femminile Allieve Giovanissime U12 Verde Femminile Mini Allieve Scuola pallavolo 18 volley news 30 marzo marzo 2014 volley news 19

11 LE SQUADRE GIOVANILI DELLA CALONI AGNELLI BERGAMO Grazie al secondo posto nelle finali provinciali del mese scorso, la nostra Under 17 ha di diritto potuto accedere alla fase regionale del torneo. Inserita in gruppo con il Desio Volley Brianza, il Castiglione Delle Stiviere e lo Spazio Fitness la Caloni Agnelli Azzano ha iniziato nel migliore dei modi questo nuovo torneo, superando fuori casa per 3-0 il Castiglione Delle Stiviere, con una grande dimostrazione di forza (19-25, 16-25, 9-25). La prossima sfida sarà il 6 aprile contro il Desio Volley Brianza, l altra formazione a punteggio pieno dopo il primo turno. Momento magico quindi quello per la squadra guidata da Marco Bolognini, che dopo la leadership in campionato ora punta anche ai regionali. Turno positivo per la Seconda Divisione che liquida per 3-0 la Pallavolo Cisano e conquista tre importanti punti, che le permettono di tornare a mettere pressione al Volleymania Nembro e di distanziare l MV2000, prossimo avversario della Caloni Agnelli Azzano giovedì 3 aprile, presso le scuole elementari di Seriate. La Serie C guidata da Giorgio Ferrari spreca l occasione di cogliere punteggio pieno contro l A.s. Merate. La vittoria per 3-2 fa infatti morale ma non classifica, con i bergamaschi che salgono a quota 8 punti, lontani 6 lunghezze dalla quota salvezza. Sfida da dentro o fuori sabato 5 aprile contro la Pallavolo Gallarate. In caso di vittoria infatti la serie C vedrebbe dimezzati i punti di ritardo, riaprendo così la corsa verso la salvezza. CALONI AGNELLI AZZANO classifica CAMPIONATO UNDER 17 Pos. Squadra Punti Giocate 1 Caloni Agnelli Bergamo P Like Gorlago USD Scanzorosciate Pallavolo Volley Bottanuco Roby Bike - Treviglio Pallavolo Pallavolo Cisano Volley Excelsior Bergamo La Nuova Gastronomia e Past Avamposti - MV Axa - Mario Ragno 0 15 CALONI AGNELLI AZZANO CAMPIONATO UNDER 17 - CALENDARIO 1 02/11/ :00 Volley Excelsior Bergamo - Caloni Agnelli Azzano Bergamo 2 09/11/ :00 Caloni Agnelli Azzano USD Scanzorosciate Pallavolo Azzano San Paolo 3 16/11/ :00 Caloni Agnelli Azzano - avamposti MV2000 Azzano San Paolo 4 23/11/ :00 Caloni Agnelli Azzano - P Like Gorlago Azzano San Paolo 5 30/11/ :00 Caloni Agnelli Azzano - Axa Mario "Ragno" Azzano San Paolo 6 07/12/ :30 Volley Bottanuco - Caloni Agnelli Azzano Bottanuco 7 14/12/ :00 Caloni Agnelli Azzano - La nuova Gastronomia e Past. Azzano San Paolo 8 22/12/ :30 Roby Bike Treviglio Pallavolo - Caloni Agnelli Azzano Treviglio 9 11/01/ :00 Caloni Agnelli Azzano - Pallavolo Cisano Azzano San Paolo 10 18/01/ :00 Caloni Agnelli Azzano - Volley Excelsior Bergamo Azzano San Paolo 11 27/01/ :30 USD Scanzorosciate Pallavolo - Caloni Agnelli Azzano Scanzorosciate 12 22/02/ :30 Avamposti MV Caloni Agnelli Azzano Seriate 13 02/03/ :30 P Like Gorlago - Caloni Agnelli Azzano Gorlago 14 09/03/ :00 Axa Mario "Ragno" - Caloni Agnelli Azzano Calcio 15 15/03/ :00 Caloni Agnelli Azzano - Volley Bottanuco Azzano San Paolo 16 22/03/ :00 La nuova Gastronomia e Past. - Caloni Agnelli Azzano Azzano San Paolo 17 29/03/ :00 Caloni Agnelli Azzano - Roby Bike Treviglio Pallavolo Azzano San Paolo UNDER 17 - II a DIVISIONE volley CALONI AGNELLI AZZANO classifica CAMPIONATO II a DIVISIONE Pos. Squadra Punti Giocate 1 Immacolata Alzano USD Scanzorosciate Pallavolo GS Pall. Castel Rozzone ASD Treviglio Pallavolo Volleymania Nembro Caloni Agnelli Azzano MV2000 Seriate-Brusaporto Almevilla La Nuova Gastronomia e Past Malpensata Impresa Artifoni Pol. Caluschese Pall Pall. Vallecamonica Sebino Pallavolo Cisano Volley Excelsior Bergamo 8 19 CALONI AGNELLI AZZANO CAMPIONATO II a DIVISIONE - CALENDARIO 1 23/10/ :00 Volley Excelsior Bergamo - Caloni Agnelli Azzano Bergamo 2 06/11/ :15 Caloni Agnelli Azzano - la nuova Gastronomia e Past. Stezzano 3 13/11/ :15 Malpensata Impresa Artifoni - Caloni Agnelli Azzano Bergamo 4 22/11/ :30 ASD Treviglio Pallavolo - Caloni Agnelli Azzano Treviglio 5 27/11/ :15 Caloni Agnelli Azzano Almevilla Stezzano 6 04/12/ :15 Caloni Agnelli Azzano - Pallavolo Cisano Stezzano 7 11/12/ :00 Pol.Caluschese Pall. - Caloni Agnelli Azzano Calusco D Adda 8 18/12/ :15 Caloni Agnelli Azzano - MV2000 Seriate-Brusaporto Stezzano 9 08/01/ :15 Caloni Agnelli Azzano - Immacolata Alzano Stezzano 10 15/01/ :15 Caloni Agnelli Azzano - GS Pall. Castel Rozzone Stezzano 11 21/01/ :15 USD Scanzorosciate Pallavolo - Caloni Agnelli Azzano Scanzorosciate 12 29/01/ :30 Pall. Vallecamonica Sebino - Caloni Agnelli Azzano Lovere 13 05/02/ :15 Caloni Agnelli Azzano - Volleymania Nembro Stezzano 14 12/02/ :15 Caloni Agnelli Azzano - Volley Excelsior Bergamo Stezzano 15 18/02/ :15 La nuova Gastronomia e Past. - Caloni Agnelli Azzano Azzano S Paolo 16 26/02/ :15 Caloni Agnelli Azzano - Malpensata Impresa Artifoni Stezzano 17 05/03/ :15 Caloni Agnelli Azzano - ASD Treviglio Pallavolo Stezzano 18 06/04/ :00 Pallavolo Cisano - Caloni Agnelli Azzano Cisano Bergamasco CALONI AGNELLI AZZANO CAMPIONATO REGIONALE UNDER 17 classifica calendario Pos. Squadra Punti Giocate Castiglione Delle Stiviere 1 23/03/ :00 Caloni Agnelli Azzano 1 Caloni Agnelli Bergamo 3 1 Desio Volley Brianza 2 Desio Volley Brianza /04/ :00 Caloni Agnelli Azzano 3 Spazio Fitness 0 1 Caloni Agnelli Azzano 4 Castiglione Delle Stiviere /04/ :00 Spazio Fitness Castiglione Delle Stiviere Desio (MB) Azzano 18 11/03/ :15 Almevilla - Caloni Agnelli Azzano Villa D Alme 19 21/03/ :15 Pallavolo Cisano - Caloni Agnelli Azzano Cisano Bergam /03/ :15 Caloni Agnelli Azzano - Pol. Caluschese Pall. Stezzano 21 03/04/ :00 MV2000 Seriate-Brusaporto - Caloni Agnelli Azzano Seriate 22 07/04/ :15 Immacolata Alzano - Caloni Agnelli Azzano Alzano Lomb /05/ :15 GS. Pall. Castel Rozzone - Caloni Agnelli Azzano Castel Rozzone 24 07/05/ :15 Caloni Agnelli Azzano USD Scanzorosciate Pallavolo Stezzano 25 14/05/ :15 Caloni Agnelli Azzano - Pall. Vallecamonica Sebino Stezzano 26 21/05/ :15 Volleymania Nembro - Caloni Agnelli Azzano Nembro 20 volley news 30 marzo marzo 2014 volley news 21

12 SERIE C Excel Olimpia classifica CAMPIONATO SERIE C PLAYOUT Pos. Squadra Punti Giocate 1 Usd Scanzorosciate Pallavolo Pallavolo Mura Asola Polisportiva Oratorio Bulciago Pallavolo Gallarate Volley Segrate Excel Olimpia A.s. Merate Polisportiva Ardor Bollate Asd 3 7 EXCEL OLIMPIA CAMPIONATO SERIE C PLAYOUT - CALENDARIO 1 08/02/ Polisportiva Oratorio Bulciago - Excel Olimpia Bulciago (LC) 2 15/02/ Excel Olimpia - Pallavolo Gallarate Bergamo Celadina 3 22/02/ Volley Segrate Excel Olimpia Segrate (MI) 4 01/03/ Excel Olimpia - Polisportiva Ardor Bollate ASD Bergamo Celadina 5 08/03/ Excel Olimpia - USD Scanzorosciate Pallavolo Bergamo Celadina 6 15/03/ Pallavolo Mura Asola - Excel Olimpia Asola (Mn) 7 22/03/ Excel Olimpia - A.S. Merate Bergamo Celadina 8 29/03/ Excel Olimpia - Polisportiva Oratorio Bulciago Bergamo Celadina 9 05/04/ Pallavolo Gallarate - Excel Olimpia Gallarate (VA) 10 12/04/ Excel Olimpia - Volley Segrate 1978 Bergamo Celadina 11 26/04/ Polisportiva Ardor Bollate ASD - Excel Olimpia Bollate (MI) 12 03/05/ USD Scanzorosciate Pallavolo - Excel Olimpia Scanzorosciate (BG) 13 10/05/ Excel Olimpia - Pallavolo Mura Asola Bergamo Celadina 14 17/05/ A.S. Merate - Excel Olimpia Merate (LC) 22 volley news 30 marzo 2014

13

Una Grande Famiglia per il Volley

Una Grande Famiglia per il Volley Una Grande Famiglia per il Volley il Notiziario della Settimana n.30 di lunedì 18 Maggio 2015 SOMMARIO : : Campionato Nazionale: Terminato!! : Campionato Regionale: 30a giornata pag.2,3 : Campionato Provinciale:

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

SCHEMA SETTIMANA TIPO CON TRE SEDUTE DI ALLENAMENTO

SCHEMA SETTIMANA TIPO CON TRE SEDUTE DI ALLENAMENTO U.S. ALESSANDRIA CALCIO 1912 SETTORE GIOVANILE ALLENAMENTO PORTIERI SCHEDA TIPO DELLA SETTIMANA ALLENATORE ANDREA CAROZZO GRUPPO PORTIERI STAGIONE 2009/2010 GIOVANISSIMI NAZIONALI 1995 ALLIEVI REGIONALI

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Fipav Monza Brianza VADEMECUM GARE CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Il presente fascicolo è parte integrante delle Circolari di Indizione

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO Le capacità cognitive richieste per far fronte alle infinite modalità di risoluzione dei problemi motori e di azioni di gioco soprattutto

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Matteo Freddi L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Youcanprint Self-Publishing Titolo L arte di vincere al fantacalcio Autore Matteo Freddi Immagine di copertina a cura dell Autore ISBN 978-88-91122-07-0 Tutti

Dettagli

Indice INDICE. Introduzione... 3. Metodologia. Unità didattiche

Indice INDICE. Introduzione... 3. Metodologia. Unità didattiche INDICE Introduzione... 3 Dall educazione motoria al Minivolley 10 Unità didattiche: momenti di un percorso... 4 Metodologia...7 Elementi base del Gioco Minivolley....8 Metodologia Progressione didattica

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n.

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n. INDICE pag. FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY PREMESSA 3 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA Under 14/12/10/ 8/ 6 TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5 TABELLA RIASSUNTIVA n. 2 6 REGOLAMENTO U14 8 REGOLAMENTO U12

Dettagli

FULGOR ACADEMY 2014-15

FULGOR ACADEMY 2014-15 PRIMI CALCI 2009-2010 OBIETTIVI: Conoscenza del proprio corpo (giochi ed esercizi coordinativi) Rispetto delle regole e del gruppo di cui si fa parte Conoscenza del pallone Capacità di eseguire un gesto

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO M A G A Z I N E PRINCIPI BASE DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO w w w. a l l f o1 o t b a l l. i t IL TUTOR MARIO BERETTA 1959 Milano, è ex calciatore e attuale allenatore professionista. Diplomato Isef e

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE

LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE La programmazione nel settore giovanile P R O G R E S S I O N I D I D A T T I C H E, S

Dettagli

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI PER INIZIARE EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI Dicesi dirigente un signore che dovrebbe non dirigere ma animare; non solo animare ma testimoniare, non solo testimoniare, ma motivare. Insomma,

Dettagli

1 von 6 04.02.2012 18:49

1 von 6 04.02.2012 18:49 1 von 6 04.02.2012 18:49 Serie A Calendario Classifica Statistiche Squadre Alleghe Asiago Bolzano Cortina Fassa Pontebba Ritten Sport Valpellice Val Pusteria Vipiteno Serie A2 Classifica A2 Serie C Serie

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015

CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015 CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015 Si comunica a tutte le società dei campionati giovanili che a partire dal 12.05.2015 NON sono più accettati spostamenti via posta

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi Evelina De Gregori Alessandra Rotondi al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze per la Scuola secondaria di primo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Test d'ingresso NUMERI

Dettagli

IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI

IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI appunti dalla lezione del 19 maggio 2002 al Clinic di Riccione relatore Maurizio Cremonini, Istruttore Federale Set. Scol. e Minibasket I BAMINI DEVONO SCOPRIRE CIO DI CUI

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI DAGLI AMATORI AI PROFESSIONISTI DI FATTO ATTRAVERSO LO STUDIO DELLE SOCIETÀ CALCISTICHE a cura di MATTEO SPERDUTI 2 0 1 5 INDICE ACRONIMI E ABBREVIAZIONI......

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85 MASCHILE INDIVIDUALE CLASSE / CATEGORIA SE69 ASSOLUTI DISTENSIONE PARALIMPICA Vedano Olona (VA) 23//203 Gara: Luogo: Data: COGNOME e NOME CODICE FEDERALE RISULT. PT SOC. TOT. PUNTI ZACCARO Vittorio 83

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N.

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. 1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. A) Disposizioni generali [1] Il vincolo di tesseramento degli atleti in favore delle società è temporaneo e la sua durata e l eventuale

Dettagli

«Top 10» per l inverno

«Top 10» per l inverno «Top 10» per l inverno Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 51 11 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-i Fax 041 419 59 17 Tel. 041 419 58 51 Autori dott. Hans

Dettagli

Uno contro uno in movimento attacco

Uno contro uno in movimento attacco Uno contro uno in movimento attacco Utilizzando gli stessi postulati di spazio/tempo, collaborazioni, equilibrio analizziamo l uno contro uno in movimento. Esso va visto sempre all interno del gioco cinque

Dettagli

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990 GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500-1 LEONARDI GIULIA 5 CERCHI SEREGNO 1990 2 SERQUEIRA LEINA AICS BIASSONO 1990 3 MANZONI SILVIA GSA BRUGHERIO 1989 4 TAINO ALBA POL. NOVATE 1990 5 SCIARRINO VALENTINA

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

CALENDARIO DEFINITIVO Campionato: Under 17 Maschile Fase : Italiana A/R Girone : Girone C Gara N Squadra A Squadra B Giorno Data Ora

CALENDARIO DEFINITIVO Campionato: Under 17 Maschile Fase : Italiana A/R Girone : Girone C Gara N Squadra A Squadra B Giorno Data Ora FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO CR LOMBARDIA COMUNICATO UFFICIALE N. --- DEL 17/10/2013 UFFICIO GARE N. --- 1 Giornata di andata 9118 OSAL NOVATE VERDE GS BK PADERNO Dom 20/10/2013 17:30 Palestra -

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

conquista il mondo in pochi minuti!

conquista il mondo in pochi minuti! conquista il mondo in pochi minuti! Il gioco di conquista e sviluppo più veloce che c è! Il gioco si spiega in meno di 1 minuto e dura, per le prime partite, non più di quindici minuti. Mai nessuno ha

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941/721948 e-mail: segreteria@pgsmessina - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 49 Stagione

Dettagli

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA DAI 5 AI 7 ANNI LO SCOPO FONDAMENTALE DELL ALLENAMENTO E CREARE SOLIDE BASI PER UN GIUSTO ORIENTAMENTO VERSO LE DISCIPLINE SPORTIVE DELLA GINNASTICA. LA PREPARAZIONE

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI ALTRE DISPOSIZIONI Vengono di seguito fornite le informazioni relative a: campo di gioco attrezzature controlli preliminari modulo CAMP3 componenti delle squadre assenza della squadra o degli Ufficiali

Dettagli

no, festa Real Grisign FARMACIA EUROPA Via Celotto, 9/11 - Grisignano di Zocco (VI) Tel. 0444 614539 Fax 0444 414537 info@farmacia grisignano.

no, festa Real Grisign FARMACIA EUROPA Via Celotto, 9/11 - Grisignano di Zocco (VI) Tel. 0444 614539 Fax 0444 414537 info@farmacia grisignano. Speciale Promozione Real Grisignano in Serie A FARMACIA EUROPA Via Celotto, 9/11 - Grisignano di Zocco (VI) Tel. 0444 614539 Fax 0444 414537 info@farmacia grisignano.it Main sponsor dell A.S.D. Real Grisignano

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Rassegna del 28/04/2015

Rassegna del 28/04/2015 Rassegna del 28/04/2015... 28/04/15 Adige 47 Intervista a Diego Mosna - Mosna: «Noi sempre freddi» M.bar. 1 28/04/15 Adige 46 Macerata vuole Lanza... 4 28/04/15 Adige 46 Trento si gioca la finale L'occasione

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale

Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A G I U O C O H A N D B A L L P a l l a m a n o AREA TERRITORIALE LIGURIA PIEMONTE LOMBARDIA - VENETO - FRIULI V. G. Ufficio Attività Agonistica Giudice Sportivo Territoriale

Dettagli

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani Il programma ideato da Luigi Pelizzari con il Patrocinio del Comitato Regionale Lombardo della

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Comitato Regionale del Piemonte

Comitato Regionale del Piemonte Il Comitato Regionale ha programmato anche per quest anno il Progetto Giovani, il cui Regolamento Nazionale presenta una novità importante riguardante le sedi di svolgimento che saranno abbinate alle tappe

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO ALL. D) REGOLA 5 Persone ammesse nel recinto di gioco 1) Per le gare organizzate dalla LNP, dalla Lega PRO e dalla Lega Nazionale Dilettanti in ambito nazionale sono ammessi

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

D: QUALI SONO I REQUISITI DI RESIDENZA PER CHI VUOLE COMPETERE? R: Questo evento è limitato ai residenti in Italia, quindi:

D: QUALI SONO I REQUISITI DI RESIDENZA PER CHI VUOLE COMPETERE? R: Questo evento è limitato ai residenti in Italia, quindi: FAQ D: QUANTE PARTITE VERRANNO GIOCATE PER DETERMINARE I VINCITORI DI OGNI SCONTRO? R: Il torneo prevede dei 5v5 nella Landa degli evocatori in stile "sudden death" (ossia a eliminazione diretta, al meglio

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio Lo sport è caratterizzato dalla RICERCA DEL CONTINUO MIGLIORAMENTO dei risultati, e per realizzare questo obiettivo è necessaria una PROGRAMMAZIONE (o piano di lavoro) che comprenda non solo l insieme

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli