A02-F24-2C(F)/M3(settembre 2002) Rack Gigabit Switch Layer 2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A02-F24-2C(F)/M3(settembre 2002) Rack Gigabit Switch Layer 2"

Transcript

1 A02-F24-2C(F)/M3(settembre 2002) Rack Gigabit Switch Layer 2

2 CONFIGURAZIONE DELLO SWITCH TRAMITE PORTA CONSOLE Questo capitolo spiega come utilizzare le funzionalità avanzate dello Switch. Configurazione via Seriale E possibile configurare lo Switch accedendo tramite un programma di emulazione terminale, dopo aver collegato il cavo RS232 fornito al PC ed allo switch nelle apposite porte. I settaggi per accedere allo Switch tramite software di emulazione terminale (dopo aver scelto la porta cui è collegato il cavo seriale) sono: Bits per second 9600 Stop bits 1 Data bits 8 Parity NONE Flow Control NONE Default Password Premere Enter e spostarsi usando i tasti cursore su password e digitare la password di default ( admin ) dopodichè spostarsi su login e premere nuovamente Enter. Main Menu Alla prima esecuzione vi apparirà la schermata di sopra. E possibile tramite i tasti cursore scegliere la voce opportuna e poi premere su Enter per accedere alla configurazione dei settaggi.

3 1 Setup Accedendo alla voce Setup si apriranno, come da figura, altri 4 sottomenù: -Port Configuration -VLAN -Trunking -Port Mirroring Esaminiamoli adesso in successione. 1-1 Port Configuration In questo menù, per ogni singola porta (dalla porta N 1 sino alla porta N 26) si può configurare: Speed(Auto, 10Half, 100Half, 100Full) Flow Control(On, Off, All Off, All On) QoS(Normal, Hight, Low) Per muoversi tra le varie voci usare i tasti cursore (up, down), premere su Next per accedere al blocco di porte successivo. Premendo Exit, al solito, si torna al menù precedente. Grazie al supporto della Qualità del Servizio (QoS, conforme allo standard IEEE 802.1p) è possibile assegnare un livello di priorità ad ogni singola porta sceglibile tra alto, normale e basso. In questo modo è possibile privilegiare particolari servizi che

4 attraversano determinate porte rispetto ad altre. Questo rende lo Switch adatto ad espletare servizi particolari di tipo VoIP, interattivi e di streaming. Grazie al controllo di flusso è possibile monitorare lo stato del buffer di ogni porta. Può capitare che in taluni momenti il buffer venga sovraccaricato e quindi taluni dati siano persi. In questo caso tali dati dovrebbero essere ritrasmessi impiegando nuovamente preziose risorse. Col controllo del flusso abilitato, invece, lo Switch, quando il buffer raggiunge un livello di riempimento ritenuto critico, avvisa la scheda di rete del PC di interrompere la trasmissione dei dati. Resta inteso che la scheda deve supportare questa funzionalità, qualora non la supportasse il messaggio verrebbe ignorato. NOTA: 1. Se le velocità è settata a 10Mb/s questa è fissa a 10Mb/s in half duplex. 2. Se una qualunque porta, nel controllo QoS, è cambiata di priorità allora il controllo di flusso deve essere su off per tutte le porte. 1-2 VLAN Setting Per settare una VLAN è sufficiente selezionare con V le porte che vi appartengono. Per fare questo muoversi coi tasti Backspace (muoversi avanti) e Tab (tornare indietro). Per cambiare lo stato premere la barra spaziatrice. Tramite le VLAN è possibile segmentare il traffico di rete migliorandone la gestione e in particolar modo le prestazioni. Le VLAN inoltre consentono un incremento della sicurezza dell intera LAN. Ogni VLAN è infatti costituita da un numero arbitrario di porte (che possono appartenere a VLAN diverse). In questo modo è possibile creare delle sottoreti che possono comunicare solo nelle modalità imposte dall amministratore. E possibile formare diverse VLAN formate da insiemi di porte che possono appartenere contemporaneamente a più VLAN. Le porte che appartengono alla VLAN sono caratterizzate dall essere nello stato V, mentre quelle che non vi appartengono sono nello stato -. La configurazione di default è mostrata in figura sotto. Vediamo un paio di esempi utili a chiarire questi concetti. Esempio 1

5 Si voglia creare una VLAN di cui fanno parte le porte 1,2 e 3 ed isolare il traffico tra queste porte e le altre. Sarà sufficiente andare in VLAN settings, ed immettere i seguenti valori: Porta Provenienza Porte di Destinazione 1 2,3 2 1,3 3 1,2 Con questi settaggi le porte 1,2 e 3 possono comunicare tra loro soltanto e con nessun altra. A livello pratico questi significa creare una VLAN1 in cui alle porte 1,2,3 avremo messo lo stato V ed alle altre porte lo stato - Esempio 2 Immaginiamo una situazione leggermente più complessa in cui vi siano 4 computer collegati allo Switch nelle porte 1,2,3 e 4. Sia inoltre presente un server sulla porta 25 ed un Router ADSL che consente la connessione ad internet sulla porta 26. Si desidera consentire l accesso al server (porta 25) da parte di tutti i PC collegati nelle prime 4 porte, ma solo i PC collegati alle porte 3 e 4 possono accedere ad internet (porta 26). Il server sia inoltre isolato dal traffico internet. Porta Provenienza Porte di Destinazione 1 2,3,4 e ,3,4 e ,2,4,25 e ,2,3,25 e ,2,3 e e 4 Vediamo nel dettaglio il significato delle singole Riga 1: consentiamo alla porta 1 di comunicare coi restanti 3 PC e col server Riga 2: consentiamo alla porta 2 di comunicare coi restanti 3 PC e col server Riga 3: consentiamo alla porta 3 di comunicare coi restanti 3 PC e col server e col Router ADSL Riga 4: consentiamo alla porta 4 di comunicare coi restanti 3 PC e col server e col Router ADSL Riga 5: consentiamo alla porta 25 (server) di comunicare coi 4 PC soltanto Riga 5: consentiamo alla porta 26 (Router ADSL) di comunicare coi 2 PC (dietro le porte 3 e 4) che hanno accesso ad internet

6 A livello pratico questi significa creare una VLAN1 in cui alle porte 1,2,3,4 e 25 avremo messo lo stato V ed alle altre porte lo stato - ed una VLAN2 in cui alle porte 3,4 e 26 avremo messo lo stato V ed alle altre porte lo stato Trunk Setting Tramite questa caratteristica è possibile creare dei fasci virtuali di cavi in modo da ottenere un troughput complessivo maggiore. E possibile collegare infatti 2 switch tramite questi fasci (ogni fascio può contenere sino a 4 cavi, consentendo così di spostare 800Mb/s in full duplex) per sopperire alla strozzatura creata dall uso di un solo cavo che sposta sino a 200Mb/s in full duplex. Lo Switch può gestire sino a due fasci, formati ciascuno dall accorpamento da 2 a 4 cavi, consentendo così la realizzazione di una dorsale (usando diversi Switch) a 800Mb/s. E possibile selezionare sino a 2 gruppi ciascuno con al max 4 porte. I gruppi sono formati dalle seguenti porte: P1,P13 oppure P1,P2,P13,P14 P3,P15 oppure P3,P4,P15,P Mirror Setting Questa funzionalità e da intendersi come una sorta di backup ridondante che garantisce la possibilità di monitorare un particolare collegamento per scoprire le cause di malfunzionamenti. Questa configurazione è ideale per applicazioni particolari che non ammettono la cessazione del servizio e debbano comunque essere controllate. Selezionare la porta Sniffer e la porta sorgente (source). La velocità delle 2 porte deve essere la stessa. Le porte di sniffer devono essere scelte tra le prime 12 porte.

7 2 System Accedendo alla voce System si apriranno, come da figura, diversi comandi che consentono di: -Ripristinare i settaggi iniziali di default -Cambiare la password d accesso -Tempo di refresh della console -Tempo di inattività prima di una nuova fase di Login in cui vi sarà richiesta la password -System Uptime (fornisce informazioni sul tempo dal login) 3 File 3-1 Upload Configuration: Selezionare per effettuare un backup della configurazione dello Switch. Confermare mettendo il valore a YES. Andare in Hyperterminal e selezionare Trasferimento, poi Ricevi File (protocollo Xmodem) e poi il percorso ed il nome del file in cui conserverete le impostazioni di backup. 3-2 Download Configuration: Selezionare per effettuare un ripristino della configurazione dello Switch. Confermare mettendo il valore a YES. Andare in Hyperterminal e selezionare Trasferimento, poi Invia File (protocollo Xmodem) e poi il percorso ed il nome del file in cui è conservato il file con le impostazioni di backup.

8

16/24 porte 10/100Mbps Fast Ethernet Switch Layer 2 con 1 porta opzionale 100Base-FX Modulo Fibra

16/24 porte 10/100Mbps Fast Ethernet Switch Layer 2 con 1 porta opzionale 100Base-FX Modulo Fibra 16/24 porte 10/100Mbps Fast Ethernet Switch Layer 2 con 1 porta opzionale 100Base-FX Modulo Fibra GUIDA PER L UTENTE Abbiamo fatto di tutto al fine di evitare che nel testo, nelle immagini e nelle tabelle

Dettagli

Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3 / A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: Remote Wake On LAN Language: Italiano

Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3 / A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: Remote Wake On LAN Language: Italiano Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3 / A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: Remote Wake On LAN Language: Italiano INTRODUZIONE Quando i pacchetti di WoL generati da una postazione

Dettagli

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL G300...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...7 Accesso

Dettagli

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link Pannello frontale del Vigor2800i Installazione hardware del Vigor2800i Questa sezione illustrerà come installare

Dettagli

VIPA 900-2E641 PSTN VPN

VIPA 900-2E641 PSTN VPN CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2E641 PSTN VPN Requisiti hardware: Dispositivo VIPA 900-2E641 PSTN VPN con versione di firmware almeno 6_1_s2. Cavo telefonico e linea analogica. Requisiti

Dettagli

Guida al funzionamento del proiettore di rete

Guida al funzionamento del proiettore di rete Guida al funzionamento del proiettore di rete Sommario Preparazione...3 Collegamento del proiettore con il computer...3 Connessione cablata... 3 Controllo del proiettore da remoto tramite un browser per

Dettagli

Manuale per l utente di Ethernet

Manuale per l utente di Ethernet Manuale per l utente di Ethernet Indice 1. Nome della scheda dell interfaccia & stampante disponibile... 2 2. Specifiche... 3 3. Modalità d installazione... 4 4. Configurazione della scheda dell interfaccia

Dettagli

Employee Letter. Manuale DatabICS

Employee Letter. Manuale DatabICS Employee Letter Manuale DatabICS Manuale DatabICS 22023799 Versione 1.0 12.10.2012 Andreas Merz 1.1 29.10.2012 Andreas Merz 1.2 06.11.2012 Andreas Merz 1.3 08.11.2012 Andreas Merz 1.4 19.02.2013 Andreas

Dettagli

VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN

VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN COME CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN Requisiti hardware: Dispositivo VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN con versione di firmware almeno 6_1_s2. SIM Card abilitata al traffico

Dettagli

Antonio Cianfrani. Fondamenti di Reti - Prof. Marco Listanti - A.A. 2010/2011. INFOCOM Dept

Antonio Cianfrani. Fondamenti di Reti - Prof. Marco Listanti - A.A. 2010/2011. INFOCOM Dept Antonio Cianfrani Laboratorio Fondamenti di Reti 1. Introduzione ai Router IP Funzioni svolte dai Router I router operano allo strato 3 della pila protocollare OSI Individuano il cammino dei pacchetti

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE D-LINK DPH-140S Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL DPH-140S...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 ver 2.0 Log Manager Quick Start Guide 1 Connessione dell apparato 2 2 Prima configurazione 2 2.1 Impostazioni di fabbrica 2 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 2.3 Configurazione DNS e Nome Host

Dettagli

I-STORM LAN ROUTER ADSL

I-STORM LAN ROUTER ADSL I-STORM LAN ROUTER ADSL with 4 Fast Ethernet ports + 1 USB port Guida rapida all installazione A02-RA2+/G1 (Gennaio 2004)V1.10 Questo manuale è inteso come una guida rapida, pertanto per ulteriori dettagli

Dettagli

Rack Ethernet Switch Layer 2 24 porte 10/100Mbps + 2 porte 1000BASE-T o 1000BASE-SX

Rack Ethernet Switch Layer 2 24 porte 10/100Mbps + 2 porte 1000BASE-T o 1000BASE-SX Rack Ethernet Switch Layer 2 24 porte 10/100Mbps + 2 porte 1000BASE-T o 1000BASE-SX GUIDA UTENTE Abbiamo fatto di tutto al fine di evitare che nel testo, nelle immagini e nelle tabelle presenti in questo

Dettagli

Futura IP. www.bpt.it. Italiano. Futura IP Inst IT 24809750 09-06-14

Futura IP. www.bpt.it. Italiano. Futura IP Inst IT 24809750 09-06-14 Futura IP 24809090 www.bpt.it IT Italiano Avvertenze generali 212 161 29 Leggere attentamente le istruzioni, prima di iniziare l installazione ed eseguire gli interventi come specificato dal costruttore;

Dettagli

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS Guida all'installazione rapida DN-70591 INTRODUZIONE DN-70591 è un dispositivo combinato wireless/cablato progettato in modo specifico per i requisiti di rete

Dettagli

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida Console di Amministrazione Centralizzata Contenuti 1. Panoramica... 2 Licensing... 2 Panoramica... 2 2. Configurazione... 3 3. Utilizzo... 4 Gestione dei computer... 4 Visualizzazione dei computer... 4

Dettagli

Questa guida è intesa come un breve documento di aiuto per la configurazione della IP Cam ed il controllo da remoto.

Questa guida è intesa come un breve documento di aiuto per la configurazione della IP Cam ed il controllo da remoto. Atlantis Land Technical Resources Product: A02-WIPCAM-11B Subject: Aiuto all installazione, Controllo Video remoto e Motion Detection Language: Italiano INTRODUZIONE Questa guida è intesa come un breve

Dettagli

Aethra Stargate AS2111

Aethra Stargate AS2111 Aethra Stargate AS2111 Predisposizione del router e del PC Configurazione per utenti con singolo IP pubblico Configurazione per utenti con subnet di IP pubblici Modifica della password di default Reset

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-504T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX Questa guida riporta i passi da seguire per la connessione dei DVR serie TMX ad Internet con indirizzo IP dinamico, sfruttando il servizio

Dettagli

Guida di Pro PC Secure

Guida di Pro PC Secure 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 4) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 1) SOMMARIO Guida di Pro PC Secure Pro PC Secure è un programma che si occupa della protezione dagli attacchi provenienti

Dettagli

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS Guida rapida all'installazione DN-70181 Introduzione: DN-70181 e un ripetitore Wi-Fi con una combinazione dispositivo di connessione di rete cablato/wireless progettato specificamente

Dettagli

INTERFACCIA SERIALE RS232PC

INTERFACCIA SERIALE RS232PC PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it STARLIGHT INTERFACCIA SERIALE RS232PC STARLIGHT

Dettagli

Mistral Lan Router ISDN

Mistral Lan Router ISDN Mistral Lan Router ISDN with 4 Fast Ethernet ports + BroadBand Interface Guida Rapida V1.0 A02-RI/G1 (Settembre 2003) Questo manuale è inteso come una guida rapida, pertanto per ulteriori dettagli sulla

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione SICURIT Alarmitalia S.p.a. Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel. (02) 38070.1 (ISDN) Fax (02) 3088067 http://www.sicurit.it E-mail: info@sicurit.it

Dettagli

LINKSYS PAP2 Adattatore Telefonico Analogico

LINKSYS PAP2 Adattatore Telefonico Analogico LINKSYS PAP2 Adattatore Telefonico Analogico COLLEGAMENTO FISICO APPARATO Effettuate il collegamento fisico dell apparato seguendo le semplici istruzioni di seguito indicate: inserite il cavo Ethernet

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 INDICE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA DI COMUNICAZIONE...1 CONFIGURAZIONE AREA51...2 IMPOSTAZIONE ANAGRAFICA...2 CONFIGURAZIONE BILANCIA...2

Dettagli

Conserva in tutta sicurezza documenti, file musicali e video in rete. Condividili e scarica con BitTorrent anche a PC spento

Conserva in tutta sicurezza documenti, file musicali e video in rete. Condividili e scarica con BitTorrent anche a PC spento Conserva in tutta sicurezza documenti, file musicali e video in rete. Condividili e scarica con BitTorrent anche a PC spento Tra download da Internet, documenti, copie di backup di CD e DVD e altri file,

Dettagli

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE 1. BENVENUTI NB CARATTERISTICHE FUNZIONI AVANZATE 1.2 CONTENUTO CONFEZIONE 1.3 VISTE PRODOTTO VISTA FRONTALE PANNELLO POSTERIORE (vedi 2.5.5) PULSANTE RESET: 1.4 REQUISITI DI SISTEMA PC NB 1.5 ISTRUZIONI

Dettagli

P-660H-D Series. Guida Rapida. Gateway ADSL 2 + 4 porte. Versione 3.40 Edizione 2 3/2006

P-660H-D Series. Guida Rapida. Gateway ADSL 2 + 4 porte. Versione 3.40 Edizione 2 3/2006 P-660H-D Series Gateway ADSL 2 + 4 porte Guida Rapida Versione 3.40 Edizione 2 3/2006 Panoramica P-660H-D è un router ADSL che integra uno switch 4 porte. Per maggiori informazioni su tutte le caratteristiche

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

TELISOFT ROMA www.telisoft.eu info@telisoft.eu

TELISOFT ROMA www.telisoft.eu info@telisoft.eu TELISOFT ROMA www.telisoft.eu info@telisoft.eu 1 D I S O Gestione Ordini e consultazione Listini INDICE DEL DOCUMENTO 1 Menu principale...3 2 Listini... 4 2.1 Aggiornamento... 4 2.2 Consultazione Listino...

Dettagli

COME AGGIORNARE IL FIRMWARE SUI DISPOSTIVI ADSL D-LINK SERIE DSL-XXXT

COME AGGIORNARE IL FIRMWARE SUI DISPOSTIVI ADSL D-LINK SERIE DSL-XXXT COME AGGIORNARE IL FIRMWARE SUI DISPOSTIVI ADSL D-LINK SERIE DSL-XXXT INDICE MANUALE DI ISTRUZIONI INDICE MANUALE DI ISTRUZIONI...1 PREMESSA...2 SALVATAGGIO DELLA CONFIGURAZONE CORRENTE IN USO SUL DISPOSITIVO...3

Dettagli

Sistema Operativo di un Router (IOS Software)

Sistema Operativo di un Router (IOS Software) - Laboratorio di Servizi di Telecomunicazione Sistema Operativo di un Router (IOS Software) Slide tratte da Cisco Press CCNA Instructor s Manual ed elaborate dall Ing. Francesco Immè IOS Un router o uno

Dettagli

Technical Support Bulletin No.17 ModemOverIP

Technical Support Bulletin No.17 ModemOverIP Technical Support Bulletin No.17 ModemOverIP Sommario! Introduzione! Caratteristiche del Modem Viola e applicazioni! Utilizzo del Modem Viola con il sistema di supervisione e monitoraggio Televis Compact!

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

SBLOCCARE E-MULE E ERRORE EVENTO TCP 4226 IN WINDOWS XP

SBLOCCARE E-MULE E ERRORE EVENTO TCP 4226 IN WINDOWS XP SBLOCCARE E-MULE E ERRORE EVENTO TCP 4226 IN WINDOWS XP I pregi di TCP-Z, senza dubbio, sono tre: 1)Sicuro e semplice perchè modifica il file tcpip.sys in memoria senza quindi toccare il file originale

Dettagli

MC-link Connessione e configurazione del router PRESTIGE 650R per l accesso ad MC-link in ADSL. A cura del supporto tecnico di MC-link

MC-link Connessione e configurazione del router PRESTIGE 650R per l accesso ad MC-link in ADSL. A cura del supporto tecnico di MC-link MC-link Connessione e configurazione del router PRESTIGE 650R per l accesso ad MC-link in ADSL. A cura del supporto tecnico di MC-link Per la connessione del router PRESTIGE 650R ad un singolo computer

Dettagli

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 Procedura per l installazione di AxWin6 AxWin6 è un software basato su database Microsoft SQL Server 2008 R2. Il software è composto da AxCom: motore di comunicazione AxWin6

Dettagli

Le reti wireless e loro applicazioni: ALTRI DISPOSITIVI E COSTRUZIONE DI UNA WLAN

Le reti wireless e loro applicazioni: ALTRI DISPOSITIVI E COSTRUZIONE DI UNA WLAN Lo Zyxel PRESTIGE 660HW, ottimo hardware per connessioni sicure e ad alta velocità Presentazione In questa lezione scopriremo da vicino un dispositivo di sicuro interesse nella creazione di reti wireless

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE ALLNET ALL7950 Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL TELEFONO ALL7950...3

Dettagli

ACE SL7000 Lettura remota con interfaccia Ethernet Nota Applicativa

ACE SL7000 Lettura remota con interfaccia Ethernet Nota Applicativa ACE SL7000 Lettura remota con interfaccia Ethernet Nota Applicativa Questo documento illustra la modalità di lettura remota del contatore SL7000 utilizzando un server di porta seriale collegato ad una

Dettagli

Installare Windows Xp Guida scritta da CroX

Installare Windows Xp Guida scritta da CroX Installare Windows Xp Guida scritta da CroX INTRODUZIONE: 2 PREPARAZIONE 2 BOOT DA CD 2 BIOS 3 PASSAGGI FONDAMENTALI 4 SCEGLIERE COSA FARE TRA RIPRISTINO O INSTALLARE UNA NUOVA COPIA 5 ACCETTARE CONTRATTO

Dettagli

Ubiquity getting started

Ubiquity getting started Introduzione Il documento descrive I passi fondamentali per il setup completo di una installazione Ubiquity Installazione dei componenti Creazione del dominio Associazione dei dispositivi al dominio Versione

Dettagli

Requisiti per la Configurazione Internet

Requisiti per la Configurazione Internet Requisiti per la Configurazione Internet Per connettere l Access Point all AP Manager, sarà necessario utilizzare i successivi parametri per configurare le impostazioni TCP/IP del computer: Indirizzo IP:

Dettagli

Software Manuale SOFTWARE

Software Manuale SOFTWARE Software Manuale 1 Contenuto 1. Download ed installazione del driver e degli strumenti software 2. Il menu contestuale 3. Il menu di configurazione (XP) 3.1 La scheda Main setting (Impostazioni principali)

Dettagli

Programma di configurazione di reti NetWare

Programma di configurazione di reti NetWare Novell NetWare Questo argomento include le seguenti sezioni: "Programma di configurazione di reti NetWare" a pagina 3-44 "Configurazione rapida" a pagina 3-44 "Impostazione avanzata" a pagina 3-44 "Impostazione

Dettagli

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL DPH-140S...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...6

Dettagli

MINI ROUTER WIRELESS-N

MINI ROUTER WIRELESS-N MINI ROUTER WIRELESS-N Manuale DN-70182 Codice open source Questo prodotto include codici software sviluppati da parti terze. Questi codici software sono soggetti al GNU General Public License (GPL), versione

Dettagli

Manuale utente Borri Power Guardian

Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Linux kernel 2.6 e qualsiasi versione successiva Rev. A 15.01.15 www.borri.it OML59002 Page 5 Software di monitoraggio UPS Manuale

Dettagli

TPCFANLESS MANUALE UTENTE. - http://www.tecnobi.it Tecno BI S.r.l. Via Casiglie Strada Bassa, 19 41049 - Sassuolo (MO) - Italy Pag. 1.

TPCFANLESS MANUALE UTENTE. - http://www.tecnobi.it Tecno BI S.r.l. Via Casiglie Strada Bassa, 19 41049 - Sassuolo (MO) - Italy Pag. 1. TPCFANLESS MANUALE UTENTE Date:10/12/2013 Pag. 1 MONTAGGIO A VITE Pag. 2 MONTAGGIO VESA Pag. 3 ENTRARE NEL SETUP Accendere il computer e il sistema inizierà il processo di avvio. Quando appare il messaggio

Dettagli

Via della Repubblica 9 - Trezzano S/Naviglio (MI) 02.48405033-02.48405035 Partita IVA nr. 11680670152

Via della Repubblica 9 - Trezzano S/Naviglio (MI) 02.48405033-02.48405035 Partita IVA nr. 11680670152 Via della Repubblica 9 - Trezzano S/Naviglio (MI) 02.48405033-02.48405035 Partita IVA nr. 11680670152 1 Avvio del software e schermata principale Aprire una pagina Web e digitare l indirizzo nell apposita

Dettagli

Software centralizzazione per DVR

Software centralizzazione per DVR Software centralizzazione per DVR Manuale installazione ed uso 2 INTRODUZIONE Il PSS (Pro Surveillance System) è un software per PC utilizzato per gestire DVR e/o telecamere serie VKD. Tramite esso è possibile

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

Istruzioni di configurazione Wi-Fi per inverter Solar River TL-D

Istruzioni di configurazione Wi-Fi per inverter Solar River TL-D Istruzioni di configurazione Wi-Fi per inverter Solar River TL-D Per consentire la connessione dell inverter è necessario possedere un router WiFi. Non ci sono particolari requisiti sulla tipologia di

Dettagli

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Guida rapida all avvio Billion BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router Firewall ADSL2+ VPN,

Dettagli

2 Configurazione lato Router

2 Configurazione lato Router (Virtual Private Network), è un collegamento a livello 3 (Network) stabilito ed effettuato tra due o più reti LAN attraverso una rete pubblica che non deve essere necessariamente Internet. La particolarità

Dettagli

Configurazione di un Router

Configurazione di un Router - Laboratorio di Servizi di Telecomunicazione Configurazione di un Router Slide tratte da Cisco Press CCNA Instructor s Manual ed elaborate dall Ing. Francesco Immè Livelli di accesso ai comandi (1/3)

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Vi preghiamo di leggere attentamente queste istruzioni prima di installare il software e di lavorare con esso. Ver.3.0.0 1 rev.

Dettagli

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi:

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: Configurazione di base WGR614 La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura di Reset del router (necessaria

Dettagli

Guida all installazione rapida N600 Wireless Dual Band Gigabit VDSL2/ADSL2+ Modem Router TD-W9980

Guida all installazione rapida N600 Wireless Dual Band Gigabit VDSL2/ADSL2+ Modem Router TD-W9980 N600 Wireless Dual Band Giabit ADSL2+ Modem Router Please select your preferred setup wizard. CD Setup Wizard For Windows users only Web-based Quick Setup Wizard For Mac OS/Linux/Windows users who are

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale APP mobile Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

In quest attività sarà installato il sistema operativo Windows XP Professional.

In quest attività sarà installato il sistema operativo Windows XP Professional. 5.4.2 Laboratorio: Installazione di Windows XP Introduzione Stampare e completare questo laboratorio. In quest attività sarà installato il sistema operativo Windows XP Professional. Apparecchiatura Raccomandata

Dettagli

PRODOTTI DIGITAL HOME

PRODOTTI DIGITAL HOME PRODOTTI DIGITAL HOME FIRMWARE I firmware ufficiali sono disponibili su ftp.zyxel.com nella cartella con il Model Number. DEFAULT USER e PASSWORD admin 1234 DEFAULT LAN IP ADDRESS 192.168.1.1 (su alcuni

Dettagli

Titolo: Documento: Data di redazione: ottobre 2011 Autore: Contenuto del documento: Materiale utilizzato: Considerazioni iniziali:

Titolo: Documento: Data di redazione: ottobre 2011 Autore: Contenuto del documento: Materiale utilizzato: Considerazioni iniziali: Titolo: Documento: Data di redazione: ottobre 2011 Autore: Accesso remoto alla configurazione web del router Remote access_tr01 Alessio Mandato Contenuto del documento: Scopo di questo documento è spiegare

Dettagli

A.0.0 ACCENTRA WEB PER ACQUISIZIONE DATI

A.0.0 ACCENTRA WEB PER ACQUISIZIONE DATI A.0.0 ACCENTRA WEB PER ACQUISIZIONE DATI Il programma Accentra Web fornito, installato dall utente sui PC Accentratori di sorveglianza ( 1 principale +3secondari), permette la comunicazione in rete Ethernet

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi NAVIGATOR Primi Passi Guida con i Primi Passi per conoscere il software NAVIGATOR per la visualizzazione, registrazione e centralizzazione degli impianti IP Megapixel Professionali. Versione: 1.0.0.72

Dettagli

Router a larga banda Sweex + commutatore 10/100 a 4 porte

Router a larga banda Sweex + commutatore 10/100 a 4 porte Router a larga banda Sweex + commutatore 10/100 a 4 porte Possibilità d'impiego Creare un network per più utenti, e condividere Internet in un batter d'occhio, senza dover per questo installare altri software;

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-300/400 via MPI Indice

COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-300/400 via MPI Indice COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-300/400 via MPI Indice 1. Prerequisiti prima di cominciare...2 2. Collegarsi con il LinkManager...2 3. Selezionare il disposivo a cui collegarsi...3 3.1. Come forzare

Dettagli

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Router ISDN + Switch 4 porte

Router ISDN + Switch 4 porte Router ISDN + Switch 4 porte GUIDA RAPIDA DI INSTALLAZIONE www.hamletcom.com LED PANNELLO ANTERIORE LED Significato 1 PWR Quando lampeggia, indica che l impianto è pronto. 2 3 LAN 1-4 / ACT/COL WAN / ACT/COL

Dettagli

V 1.00b. by ReBunk. per suggerimenti e critiche mi trovate nell hub locarno.no-ip.org. Guida di base IDC ++1.072

V 1.00b. by ReBunk. per suggerimenti e critiche mi trovate nell hub locarno.no-ip.org. Guida di base IDC ++1.072 V 1.00b by ReBunk per suggerimenti e critiche mi trovate nell hub locarno.no-ip.org Guida di base IDC ++1.072 Thanks To SicKb0y (autore del idc++) staff (per sopportarmi tutti i giorni) Versione definitiva

Dettagli

Introduzione alle reti LE RETI INFORMATICHE. A cosa serve una rete. Perché... TECNOLOGIE E PRINCIPI DI COSTRUZIONE

Introduzione alle reti LE RETI INFORMATICHE. A cosa serve una rete. Perché... TECNOLOGIE E PRINCIPI DI COSTRUZIONE TECNOLOGIE E PRINCIPI DI COSTRUZIONE Introduzione alle reti 1 2 Perché... All inizio degli anni 80 sono nati i PC, in contrapposizione ai grossi sistemi presenti allora nelle aziende che collegavano terminali

Dettagli

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER Versione Slot Versione Esterna 8 1 4 7 3 2 6 7 5 3 2 6 7 5 3 6 2 CS141SC CS141L CS141MINI Descrizione Funzione 1 Interfaccia COM1 Interfaccia seriale per connettere un

Dettagli

IP CONTROLLER IPC-3008/ IPC-3108 IPC-3002 / IPC-3102

IP CONTROLLER IPC-3008/ IPC-3108 IPC-3002 / IPC-3102 MANUALE SEMPLIFICATO DI PROGRAMMAZIONE IP CONTROLLER IPC-3008/ IPC-3108 IPC-3004 / IPC-3104 IPC-3002 / IPC-3102 NOTE Il seguente manuale è valido per tutti i modelli di moduli IP Controller, della serie

Dettagli

PROGRAMMI ACCESSORI A CORREDO CON EUREKA

PROGRAMMI ACCESSORI A CORREDO CON EUREKA PROGRAMMI ACCESSORI A CORREDO CON EUREKA Oltre al programma di gestione EUREKA contenuto nel CD di installazione, altri software complementari vengono installati quando si installa il programma EUREKA.

Dettagli

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP.

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. MANUALE ISTRUZIONI IM471-I v0.2 EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. Transmission Control

Dettagli

P-660HW-D Series. Guida Rapida. 802.11g Wireless Gateway ADSL 2 + 4 porte. Versione 3.40 3/2006 Edizione 1

P-660HW-D Series. Guida Rapida. 802.11g Wireless Gateway ADSL 2 + 4 porte. Versione 3.40 3/2006 Edizione 1 P-660HW-D Series 802.11g Wireless Gateway ADSL 2 + 4 porte Guida Rapida Versione 3.40 3/2006 Edizione 1 Panoramica P-660HW-D è un router ADSL che integra uno switch 4 porte e un wireless AP IEEE 802.11g

Dettagli

ACCESSO A DRIVE REMOTO TRAMITE MODEM

ACCESSO A DRIVE REMOTO TRAMITE MODEM ACCESSO A DRIVE REMOTO TRAMITE MODEM Autore: Giulio Sassetti Indice revisione Data Descrizione modifica V01.0000 14/6/2006 Emissione V01.1000 29/6/2006 Aggiunti link sommario e ingrandite immagini V01.2000

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

FC_Configurazione BACnet V 2.03

FC_Configurazione BACnet V 2.03 FC_Configurazione BACnet V 2.03 Configurazione Interfaccia BACnet 2 Contenuto: 3. Di fatto 4. Come connetterlo? Connessione diretta 5. Come connetterlo? Connessione su Network 6. Configurazione FireClass

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 4 canali stand-alone Page 1 Indice: 1. Caratteristiche 2. L apparecchio a. Fronte b. Retro c. Telecomando 3. Installazione a. Installazione dell hard disk b. Collegamento

Dettagli

LINKSYS WRTP54G GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

LINKSYS WRTP54G GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP LINKSYS WRTP54G GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Linksys WRTP54G Guida alla configurazione EuteliaVoip Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 ACCESSO ALLA USER INTERFACE...3 CONFIGURAZIONE VIA WEB BROWSER...5

Dettagli

PIRELLI Discus NetGate VoIP v2 VOIP ADSL ROUTER GUIDA ALL INSTALLAZIONE

PIRELLI Discus NetGate VoIP v2 VOIP ADSL ROUTER GUIDA ALL INSTALLAZIONE VoIP ADSL Router Discus NetGate VoIP v2 Pirelli (0.56S) Manuale operativo Pag. 1 PIRELLI Discus NetGate VoIP v2 VOIP ADSL ROUTER GUIDA ALL INSTALLAZIONE Release 0.56S VoIP ADSL Router Discus NetGate VoIP

Dettagli

Gestione del Software Cisco IOS

Gestione del Software Cisco IOS - Laboratorio di Servizi di Telecomunicazione Gestione del Software Cisco IOS Slide tratte da Cisco Press CCNA Instructor s Manual ed elaborate dall Ing. Francesco Immè Laboratorio - Prof. Vincenzo Eramo

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System

BILANCE ZENITH con Zenith System BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 20 febbraio 2013 Installazione di Zenith System 1. Creare la cartella C:\Vulcano\Zenith; 2. Installare il driver Zenith System (versione 200 o superiore),

Dettagli

Procedura di Installazione del Modem 3Com ADSL DUAL LINK con intefaccia USB ed Ethernet, su protocollo PPP over ATM

Procedura di Installazione del Modem 3Com ADSL DUAL LINK con intefaccia USB ed Ethernet, su protocollo PPP over ATM Procedura di Installazione del Modem 3Com ADSL DUAL LINK con intefaccia USB ed Ethernet, su protocollo PPP over ATM Questo manuale è rivolto all utente finale, per fornire un supporto in fase di installazione

Dettagli

Zyxel Prestige 660H CONNESSIONE E CONFIGURAZIONE

Zyxel Prestige 660H CONNESSIONE E CONFIGURAZIONE Zyxel Prestige 660H Connessione 2 Configurazione di un PC Windows 3 Configurazione del dispositivo 3 Menù principale 4 Configurazione firewall 6 CONNESSIONE Il router Zyxel 660H presenta sul retro quattro

Dettagli

Prima di iniziare con l installazione, controllare la presenza di tutti i componenti necessari. La confezione dovrebbe contenere:

Prima di iniziare con l installazione, controllare la presenza di tutti i componenti necessari. La confezione dovrebbe contenere: M A N U A L E N I - 7 0 7 5 1 3 1 C O N T E N U T O D E L L A C O N F E Z I O N E 4 C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E 4 U S O 4 I N S TA L L A Z I O N E H A R D W A R E 5 C O N F I G U R A Z

Dettagli

Mobile Phone Monitoring HRVR0404LEA HRVR0804LEL HRVR1604LEL HRVR1604HET HRVR1604HFS

Mobile Phone Monitoring HRVR0404LEA HRVR0804LEL HRVR1604LEL HRVR1604HET HRVR1604HFS Mobile Phone Monitoring HRVR0404LEA HRVR0804LEL HRVR1604LEL HRVR1604HET HRVR1604HFS Mobile Phone Sorveglianza remota tramite Telefono Cellulare Compatibilità La serie LE dei DVR HR supporta la sorveglianza

Dettagli

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE LINKSYS PAP2 Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA Linksys PAP2 Guida all Installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL APPARATO...4

Dettagli

Presentation Draw. Guida dell utilizzatore

Presentation Draw. Guida dell utilizzatore Presentation Draw I Guida dell utilizzatore Conservare l intera documentazione dell utente a portata di mano per riferimenti futuri. Il termine puntatore in questo manuale si riferisce al puntatore interattivo

Dettagli