Master in Marketing e Comunicazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Master in Marketing e Comunicazione"

Transcript

1 MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School

2 Nel mondo competitivo contemporaneo, pensare in termini di mercato costituisce una necessità. Da un lato sono, infatti, sempre più numerose le offerte di beni di ogni tipo che si contendono le preferenze di un numero limitato di acquirenti; dall altro ogni grande scoperta diventa una grande innovazione solo se è supportata da una adeguata strategia di mercato. Il marketing non è persuasione. Non è tecnica di vendita. Non è una funzione che porta i prodotti al mercato. Il marketing è una filosofia che consente di individuare opportunità imprenditoriali e di progettare sin dall origine tecnologie, prodotti e servizi destinati a diventare successi economici anche grazie alla gestione della relazione con i clienti. Per questo, lo sviluppo di competenze nel marketing richiede una visione multidisciplinare e la sollecitazione di sensibilità e approcci creativi che solo un programma specialistico di studi e di pratica è in grado di consegnare. Il Master in Marketing e Comunicazione si pone in questa prospettiva con un offerta che beneficia dell esperienza centenaria dell Università Bocconi, del costante impegno di un corpo docente di alto livello e del confronto quotidiano con le imprese. È un programma di 14 mesi a tempo pieno che conduce a una solida formazione di base, offrendo al tempo stesso l opportunità di percorsi personalizzati e di focus avanzati su specifiche professioni. In tali percorsi, che consentono ai candidati di seguire le proprie inclinazioni verso i molteplici sbocchi professionali cui apre il programma, il MiMeC raccoglie le esperienze di svariate edizioni e specialità dei master di marketing dell Università Bocconi, oggi conglobati in un unica offerta, con due edizioni annuali. Oltre al tradizionale consumer marketing, il programma offre l opportunità di approfondimenti su eventi, retailing, ricerche di mercato, pubblicità e vendite. Il MiMeC intende costituire un esperienza di grande crescita personale, oltre che professionale, offrendo ai partecipanti la possibilità di confrontarsi con docenti italiani ed esteri e di interagire direttamente con professionisti e manager del settore. Allo stesso modo la possibilità di rapportarsi con le culture e le esperienze differenziate dei propri compagni di corso consente di arricchirsi nella reciproca comprensione, nella valorizzazione delle differenze e nel lavoro di squadra. Per questo motivo l esperienza è aperta a giovani con forte motivazione a svolgere un periodo intenso di studio e lavoro, ma soprattutto entusiasti di portare avanti insieme un progetto innovativo. Per puntare al massimo. Francesca Golfetto Direttore Scientifico del MiMeC Stefano Pace Direttore del MiMeC

3 2

4 MiMeC Il Master in Marketing e Comunicazione intende rispondere alla domanda delle imprese industriali, commerciali e di servizi che ricercano manager orientati al mercato al fine di conseguire il successo competitivo. Guardando a questi contesti di inserimento professionale, il MiMeC seleziona e prepara giovani motivati che vogliono prender parte al processo di ideazione e gestione di prodotti e servizi in continuità con le esigenze del mercato, nonché gestire in tale prospettiva la distribuzione commerciale e la comunicazione con l esterno. Il programma attinge alla centenaria esperienza dell Università Bocconi e dei suoi docenti, alle sue consolidate relazioni con il mondo delle imprese, all elevato standard professionale della didattica, maturati nel campo della strategia di mercato, dello sviluppo dei prodotti, della comunicazione e degli eventi, della distribuzione commerciale e delle ricerche di mercato. Il MiMeC è un master universitario di primo livello offerto in due edizioni annuali, che prevedono focus su professioni specifiche, oltre alle basi comuni di Consumer Marketing. L edizione di ottobre prevede i focus Advertising & Communication, Marketing Research & Cool Hunting, Retailing & e-commerce. L edizione di febbraio offre approfondimenti sulle tematiche di Advertising & Events, Sales & Marketing Relations, Retailing & e-commerce. 3 Il positivo completamento del percorso formativo comporta il conseguimento di 70 crediti formativi, congiuntamente al rilascio del diploma di Master universitario in Marketing e Comunicazione.

5 Destinatari e obiettivi Il MiMeC è riservato a un massimo di 60 partecipanti per edizione, selezionati sulla base del curriculum di studi, dell esperienza lavorativa e dell esito di test psico-attitudinali, integrati da un eventuale colloquio con il Comitato Ammissioni. La selezione valuta, oltre alla preparazione generale del candidato, il suo interesse e la motivazione specifica verso un periodo di studio-lavoro molto intenso nelle discipline di Consumer e Business Marketing, Retailing, Communication, Marketing Research, Event Management. 4 Requisito necessario per iscriversi al master è il possesso di una laurea (triennale o superiore) acquisita in Italia o all estero (titolo equipollente) in qualsiasi disciplina. Il MiMeC prevede infatti un percorso di studio iniziale di tipo omogeneizzante, che ha l obiettivo di allineare le competenze di base dei partecipanti sotto il profilo delle problematiche contabili e della gestione delle imprese. Requisito preferenziale è la maturazione di una prima esperienza lavorativa, non necessariamente nel marketing, tra i 6 mesi e i 3 anni. Sotto un profilo attitudinale, il master privilegia studenti caratterizzati da una forte motivazione, umiltà e orientamento alla relazione, curiosità e costanza, senso critico e spirito costruttivo. Il MiMeC è rivolto a: neolaureati (anche triennali) in ogni disciplina, italiani e stranieri; laureandi, che conseguiranno il titolo al più tardi entro 90 giorni dalla data di avvio del master; laureati con un esperienza lavorativa fino a 3 anni, senza preclusione settoriale o funzionale. In questa prospettiva, il master si prefigge: per coloro che provengono da una formazione umanistica, di integrare e capitalizzare le competenze di base. Se il marketing è naturalmente un sapere multidisciplinare, al cui interno ogni formazione rappresenta una potenziale risorsa, la sua migliore espressione richiede rigore metodologico e precisi riferimenti teorico-applicativi. Il MiMeC sviluppa tali riferimenti nella sequenza di Corsi Omogeneizzanti, Corsi Core e Laboratori Professionalizzanti; per coloro che già provengono da percorsi economico-aziendali, di costruire uno specifico orientamento al mercato, che si nutre delle conoscenze teoriche in parte già acquisite e al tempo stesso affina capacità analitiche, progettuali e realizzative; per coloro che sono già inseriti nel mondo del lavoro, di razionalizzare e sistematizzare le prime esperienze lavorative, stimolando la crescita professionale attraverso il confronto con approcci avanzati di marketing.

6 Figure professionali e mercati di sbocco Il MiMeC contribuisce a formare figure professionali consolidate per le aree marketing e commerciali delle imprese e per le principali professioni legate al mondo della comunicazione e degli eventi, della grande distribuzione organizzata, delle ricerche di mercato. Promuove altresì competenze imprenditoriali e skill ad alto contenuto di innovatività e creatività. Dal punto di vista occupazionale, i profili professionali formati nel MiMeC trovano sbocchi nei seguenti campi: Aziende industriali, commerciali, di servizi e non profit per le funzioni di marketing (Marketing Manager, Brand Manager, Product Manager, Strategic Planner ecc.); per le funzioni di vendita, distribuzione e retailing (Sales Force Manager, Trade Manager, Retail Manager, Category Manager ecc.); per le funzioni di comunicazione commerciale (Communication Manager, Advertising Manager ecc.), pubbliche relazioni, comunicazione istituzionale e lobbying, comunicazione economica e fund raising, comunicazione interna. Agenzie di comunicazione, di promozione e di organizzazione di eventi di marketing Advertising Manager, Sales Promotion Manager, Direct Marketing Manager, Event Manager, Account, PR, Media Planner ecc. Mezzi tradizionali, new media e intermediari della comunicazione Stampa, TV, centri media, strutture fieristiche e congressuali, con mansioni di gestione strategica e commerciale degli spazi di comunicazione. Società di ricerche di mercato Ricerche quali/quantitative, esplorative, descrittive ed esplicative. Experience management Per la progettazione e implementazione di esperienze ordinarie e straordinarie di consumo, di shopping, di fruizione degli eventi o di navigazione web. 5 Giornate di presentazione del MiMeC Gli aspiranti candidati possono incontrare la Direzione del master in occasione delle giornate di presentazione che si propongono di illustrarne nel dettaglio i contenuti e le specificità didattiche, favorendo un allineamento delle aspettative dei candidati con le potenzialità offerte dal MiMeC. Date e luogo delle presentazioni sono consultabili online sul sito o nella scheda allegata a fine brochure. Per partecipare è gradita la registrazione sul form online.

7 Programmi e metodi didattici Il programma MiMeC presenta la seguente struttura: 2 Corsi Omogeneizzanti Basi di General Management 8 Corsi Core Competence Fondamenti di Marketing, Communication and Trade Management 9 Elective Lab Approfondimenti professionali in: - Retailing, Sales & e-commerce - Advertising & Communication - Marketing Research & Cool Hunting - Events & Experience Marketing 6 Attività sul campo Stage Field Project Corsi Omogeneizzanti L obiettivo di questi corsi è di offrire ai laureati provenienti da discipline non economiche un bagaglio uniforme di conoscenze di base, rispetto ai temi dell economia e della gestione aziendale. I corsi impartiti comprendono: Marketing, Mercati e Imprese; Bilancio e Analisi di Redditività. In relazione alla laurea di provenienza, il Comitato Ammissioni indicherà a ogni partecipante gli insegnamenti omogeneizzanti da preferire. Corsi Core Competence Il nucleo didattico centrale è volto a fornire le basi disciplinari necessarie alle professioni di Marketing e Comunicazione, congiuntamente al trasferimento dei business model cui il MiMeC si richiama. Tali basi sono distinguibili in due blocchi: Marketing & Trade, includendo corsi sulle tematiche di: Basic Marketing Strategy; Consumer Analysis & Market Segmentation; B2B Marketing; Product Management; Service & Experience Marketing; Trade Marketing & Channel Management; Communication & Creativity, costruendo le basi della comunicazione d impresa, le logiche di gestione di media e new media, la creatività e la ricerca a supporto delle decisioni di Marketing e Comunicazione. I corsi attivati riguardano: Marketing Communication & Media, B2C & B2B; Foundation of Marketing Research. Laboratori Professionali Si tratta di corsi fortemente applicativi che hanno come obiettivo di anticipare in aula l esperienza delle professioni alle quali apre il MiMeC, attraverso la partecipazione attiva a laboratori, progetti, lavori di gruppo e attività sul campo. In questa fase sono coinvolti professionisti e aziende, con riguardo ai diversi ruoli di Marketing, Retailing, Comunicazione, Ricerche di Mercato ed Event Management. Nel rispetto dei vincoli di carico didattico, ogni partecipante può personalizzare il

8 proprio percorso professionalizzante all interno dell ampia offerta attivata per ciascuna edizione (ottobre o febbraio) e, in parte, mutuando corsi dell altra edizione. Percorsi Edizione di ottobre Advertising & Communication: Advertising Activities; Cross-Media Communication; Marketing Events. Marketing Research & Cool Hunting: Advance in Marketing Research; New Marketing Targets; Marketing Creativity & New Product Development. Retailing & e-commerce: Retailing; e-commerce; Key Account & Customer Relationship Management. Percorsi Edizione di febbraio Advertising & Events: Advertising; Marketing Events & Trade Fairs; Cultural & Territorial Events. Sales & Marketing Relations: Dealer & Sales Management; Key Account & Customer Relationship Management; Advance in Marketing Research. Retailing & Logistics: Retailing; e-commerce; Channel Management & Logistica Distributiva. 7 Seminari tematici e corsi supplementari facoltativi (es. corsi di informatica) completano le attività didattiche. Stage e field project A chiusura della didattica d aula, hanno luogo gli stage individuali e i field project (progetti sul campo). Stage e field project hanno durata di 3/4 mesi. Lo stage progettato come un estensione del processo formativo comporta l inserimento lavorativo del partecipante presso una delle imprese che collaborano con il MiMeC. Questa attività consente l acquisizione di metodi di lavoro e di esperienze concrete. Nel caso del field project, si costituisce di norma un gruppo di tre o più studenti, a cui le aziende assegnano compiti specifici, simulando un rapporto di consulenza o collaborazione. I progetti anch essi di 3/4 mesi richiedono un intenso lavoro sul mercato e sono coordinati da tutor dell Università. Si concludono con la preparazione di un report e una presentazione formale all azienda committente. Alla fine del periodo di stage e field project i partecipanti presentano a una Commissione di docenti un rapporto sul contenuto delle attività svolte e sul tipo di apprendimento conseguito. Stage e field project svolgono dunque le funzioni di: familiarizzazione con il contesto aziendale; apertura del confronto con i problemi gestionali, organizzativi e strategici tipici delle funzioni Marketing, Distribuzione, Comunicazione e Ricerche di Mercato; integrazione della formazione teorica con un esperienza diretta sul campo.

9 Impegno, frequenza, lingua Il MiMeC dura 14 mesi. L impegno previsto è a tempo pieno, dal lunedì al venerdì. La struttura tipica di una giornata prevede 4 sessioni didattiche di un ora e mezzo ciascuna, con 3 sessioni al mattino e una pomeridiana, solitamente nella fascia È richiesta la partecipazione alle sessioni didattiche definite nel piano di studio individuale e alle altre attività curriculari ed extra-curriculari proposte dal programma. La frequenza è obbligatoria per tutta la durata del master, ed è quindi di fatto impossibile lo svolgimento in parallelo di qualsiasi attività professionale significativa. 8 Il corso si svolge in lingua italiana. Sono tuttavia previste alcune sessioni in lingua inglese, tenute da visiting professor provenienti da prestigiose università straniere. Allo scopo di facilitare il processo di apprendimento è fortemente consigliato un buon livello di conoscenza della lingua inglese e del pacchetto Office. Valutazione e diploma La valutazione dell apprendimento del partecipante tiene conto di molteplici fattori: il livello delle conoscenze, lo sviluppo delle capacità di analisi e di sintesi, il contributo al processo di apprendimento collettivo, così come le capacità progettuali, la leadership, lo spirito d iniziativa. In dettaglio, gli strumenti di verifica sono: le prove scritte, relative ai corsi impartiti; le simulazioni (case studies); i progetti sul campo, individuali o di gruppo (stage/field project); il lavoro svolto quotidianamente e i comportamenti (voto di direzione). Nel caso il profitto di una verifica sia insufficiente, saranno applicate le regole del master indicate nel Regolamento consegnato al partecipante. Al termine del MiMeC è rilasciato un diploma con il titolo di Master universitario in Marketing e Comunicazione ai partecipanti che hanno adempiuto agli obblighi di frequenza e ottenuto valutazioni positive nelle prove di verifica intermedie e finali.

10 Faculty Il Comitato Scientifico del MiMeC comprende: Direttore Divisione Master SDA Direttore Area Marketing SDA Direttore Scientifico master Direttore master Bruno Busacca Professore ordinario Università Bocconi Fabio Ancarani Professore straordinario Università di Bologna Francesca Golfetto Professore ordinario Università Bocconi Stefano Pace Assistant Professor Università Bocconi La natura multidisciplinare di questo master si riflette nella stessa composizione del corpo docente*, che infatti comprende: 9 docenti dell Università Bocconi e della SDA Bocconi School of Management; docenti di altre università, italiane e straniere; manager, dirigenti, consulenti, esperti di settore, ricercatori esterni, che consentono di portare l esperienza diretta di chi opera quotidianamente in azienda nell ambito del Marketing, della Distribuzione Commerciale e della Comunicazione. * Il dettaglio sulla faculty è disponibile nella scheda allegata.

11 Rapporti con le imprese Tra le aziende che hanno collaborato alla realizzazione di stage e field project nelle passate edizioni del master figurano: 10 3M Italia Abbott Aboca AC Nielsen Accenture ADN Kronos Allianz SE Alitalia Amplifon Angelo Costa Apple Computer Armani Artsana Astra Ricerche Astrazeneca Auchan Autogrill Axa Assicurazioni Bain & Company Banca Mediolanum Banca Popolare di Lodi Bang & Olufsen Barclays PLC Barilla Bayer Beretta Beiersdorf Bialetti Blockbuster BMW Bolton Manitoba Borsa Italiana Bosch Bulgari Calvin Klein Camera Nazionale della Moda Italiana Candy Hoover Group Carlsberg Centrale del Latte di Milano Citibank Coca Cola Colgate-Palmolive Collistar Conad Coop Adriatica Daimler Chrylser Danone DDB Disney Channel Ducati Motor Holding e-bay Ernst & Young Esselunga Fater Ferrero International Fiera Milano International Spa Fiera Milano Spa Fondazione Fiera Milano Ford Fossil Frette General Electric General Motors Gianni Versace GFK Giver Profumi Glaxo Smith Kline Goodyear Dunlop Tires Gruppo Coin Gruppo GS- Carrefour Gucci H3g Henkel Hilti Italia Holcim Hotelplan Ilalia IBM Il Sole 24 Ore Indesit Intel Ipack-Ima I Viaggi del Ventaglio J Walter Thompson Jakala Johnson Diversey Klaus Davi & Co. KPMG Kraft Italia Le Meridien Gallia L Oréal La Rinascente Leo Burnett Levi Strauss Italia Lloyd Adriatico Luxottica LVMH Manetti & Roberts Martini & Rossi Masterfoods McDonald s Menarini Merck & Sharp Dohme Merloni Microsoft Mindshare Mondadori Montblanc Italia Morellato Nestlè Nestlè Purina Ninja Lab Nintendo of Europe Gmbh Nokia Ogilvy & Mother Olivetti Oracle Philips Piaggio Pirelli & C. Plasmon Polipharma Prenatal Procter & Gamble Promotor Publicis Groupe Publitalia 80 R.T.I. Ralph Lauren RAI RCS Renault Tracks Richemont Rinascente Riri Group Roche Saatchi & Saatchi Safilo Santoni San Benedetto San Paolo Imi San Pellegrino Sara Lee Schering Plough Shell Siemens Sky Sodexho Soremartec ST Microelectronics Syngenta Seeds Swarowski Tenaris Dalmine Tiscali Ubisoft Unilever United Nations Environment Programme Valentino Valtur VNU Vodafone Yahoo Young & Rubicam Walt Disney Whirlpool Wyeth Zerowatt - Hoover

12 Career Service Il Career Service assiste i partecipanti al master nell ingresso nel mondo del lavoro organizzando iniziative di recruiting e di orientamento professionale. Gli studenti potranno usufruire dei seguenti servizi: presentazioni aziendali e career event Bocconi&Jobs; JobGate, piattaforma virtuale contenente offerte di stage e lavoro e informazioni su iniziative di recruitment; seminari di formazione su mercato, settori, professioni e competenze trasversali; incontri di orientamento su candidatura e processo di selezione; Placement Library specializzata dove reperire informazioni sul mercato del lavoro italiano ed estero. La Direzione del MiMeC supporta tali attività grazie al continuo contatto con un gruppo di aziende che sostengono il programma fin dal momento della selezione dei candidati. Molte imprese partecipano attivamente al master, in termini di: interventi in aula con dibattiti e testimonianze; conferimento di materiale didattico per la redazione di casi aziendali; assegnazione di field project e stage individuali. 11

13 12

14 Selezione e partecipazione Il MiMeC è rivolto a: laureati in ogni disciplina, con una laurea triennale o superiore rilasciata da un università italiana; laureati in ogni disciplina, con titolo universitario equipollente (triennale o superiore) conseguito presso un università estera; laureandi, italiani o stranieri, che al più tardi conseguiranno il titolo entro 90 giorni dalla data di avvio del master. Procedura di selezione e ammissione Il Master in Marketing e Comunicazione prevede l accesso a un massimo di 60 partecipanti per edizione. La domanda di ammissione è anticipata online e seguita da una spedizione postale della documentazione completa. Per il dettaglio della procedure di selezione, ammissione e immatricolazione, si rimanda al sito del master e alla scheda allegata alla presente brochure. 13 Costi Il costo del MiMeC è riportato sul sito e sulla scheda allegata, sulla quale è possibile trovare anche le condizioni di pagamento. È comprensivo del materiale didattico interno. Possono inoltre essere richiesti alcuni libri di testo, che eventualmente devono essere acquistati separatamente. Finanziamenti Per gli studenti italiani Si ricorda che, per coprire i costi del master, i partecipanti hanno la possibilità di richiedere la concessione di prestiti bancari a tasso agevolato con banche convenzionate con Bocconi. Gli interessati devono seguire personalmente l intera procedura, dettagliatamente illustrata sul sito: Per gli studenti stranieri Si suggerisce di richiedere un prestito direttamente nel paese di origine. Informazioni utili al link: Alternativamente, gli studenti stranieri possono comunque avanzare domanda presso le banche italiane convenzionate con l Università. In questo caso, tuttavia, la somma massima finanziabile è in genere pari al 60% del costo del programma.

15 Borse di studio Non sono previste borse di studio al momento dell avvio del master. Si ricorda, tuttavia, che alcune Regioni e Province italiane offrono borse di studio ai propri residenti. Per tali borse, si invitano gli interessati a contattare direttamente gli uffici regionali e provinciali preposti. Servizi logistici Per la ricerca di un alloggio, è attiva per tutti gli studenti Bocconi una bacheca elettronica che raccoglie le offerte disponibili: www. unibocconi.it/alloggi 14 L Università Bocconi si riserva il diritto di modificare programmi, tempi e docenti indicati nella presente brochure.

16 Il Campus 15 MiMeC Università Bocconi Via Sarfatti 25 (II piano, stanza 220) Milano tel

17

18 MiMeC Master in Marketing e Comunicazione XVII Edizione - ottobre Giornate di presentazione La Direzione del master e gli aspiranti candidati possono incontrarsi in occasione delle presentazioni del programma MiMeC. Per la XVII edizione, le date previste sono: 16 marzo 2012, ore aprile 2012, ore maggio 2012, ore Le presentazioni si svolgono in via Sarfatti 25, Milano. Le aule saranno comunicate sul sito. È gradita la conferma via web, tramite compilazione dell apposito form di partecipazione all indirizzo Selezione e iscrizione Procedura di ammissione La domanda di ammissione al MiMeC è da perfezionarsi seguendo una duplice procedura: domanda online. La candidatura si effettua direttamente sul web, accedendo al sito Dopo la prima registrazione, che prevede il rilascio di PIN e password personali per gli accessi successivi, è necessario compilare i campi obbligatori della domanda di ammissione. Tali dati sono riservati al Comitato Ammissioni del MiMeC e costituiscono parte essenziale del processo di valutazione; spedizione postale. La richiesta di ammissione si ritiene valida se seguita dalla spedizione dell intera documentazione, di seguito dettagliata. Procedura online e spedizione postale scadono entrambe inderogabilmente il 31 maggio Documentazione richiesta per l ammissione A tutti i candidati è richiesto di inviare in duplice copia, di cui una in originale: curriculum vitae (redatto secondo il format disponibile online sul sito del master); lettera di motivazione; riepilogo della domanda di ammissione online, stampabile al termine della compilazione della propria candidatura; certificato di carriera universitaria, completo di esami superati nel triennio e nel biennio, data di conseguimento, voti e crediti acquisiti (o autocertificazione scaricabile nella sottostante area Allegati ). Saranno accettati tutti i certificati, a esclusione di quelli riportanti in calce la dicitura Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi. In tal caso si prega di autocertificare. Solo nel caso in cui non fosse possibile presentare un certificato di carriera ufficiale emesso dalla propria università di provenienza, è prevista la facoltà di autocertificare, ai sensi di legge (DPR 445 del 2000), gli esami sostenuti. A tal scopo si richiede di stampare, compilare e allegare nel dossier il modulo disponibile prossimamente nella sottostante area Allegati. In caso di presentazione di un autocertificazione, l Università effettuerà idonei controlli anche a campione, a norma dell articolo 71 del DPR 445/2000. Nell ipotesi di dichiarazione o

19 autocertificazione non corrispondente al vero, l Università annullerà d ufficio la successiva immatricolazione derivante da selezione non corretta basata su dati falsi o mendaci, fatte salve le ulteriori conseguenze di legge, anche penali, dove previste dall art 76 del DPR 445/2000. Documentazioni prive di queste informazioni non saranno ritenute valide. 2 fototessera retrofirmate; ricevuta del bonifico bancario relativo alla quota di contribuzione di 100 per il processo di selezione. Il versamento deve essere necessariamente effettuato prima di sostenere la prova scritta in sede Bocconi e comunque entro il 31 maggio. Gli estremi per il versamento sono dettagliati al successivo paragrafo costi. La somma non è rimborsabile. Solo per quanti desiderano sostituire con il GMAT il test scritto in Bocconi è altresì richiesta la certificazione GMAT riportante il punteggio conseguito, la data e la scala dei percentili. Tale certificazione deve essere inoltrata entro il 31 maggio Infine, limitatamente a quanti hanno conseguito un titolo di studio estero, si richiede: la traduzione legalizzata del proprio titolo, rilasciata dal Consolato/Ambasciata italiano nel paese cui afferisce l ordinamento didattico dell università in cui il titolo di studio è conseguito; la dichiarazione di valore, rilasciata dal Consolato/Ambasciata italiano nel paese cui afferisce l ordinamento didattico dell università in cui il titolo di studio è conseguito; infine, per valutazioni intermedie (media generali degli esami) o finali (voto di laurea) non espresse in trentesimi o centodecimi, la scala di riconversione di tali valutazioni rispetto al sistema italiano. Nel caso di ammissione al master, agli studenti non comunitari saranno richiesti anche il visto di ingresso ed, entro 8 giorni dall arrivo sul territorio nazionale, la ricevuta della convocazione per il permesso di soggiorno. Entro il termine ultimo del 31 maggio 2012 la documentazione deve pervenire per posta al seguente indirizzo: Università Bocconi Selezioni Master MiMeC stanza 220 via Sarfatti Milano (Italy) Procedura di selezione La selezione, che ha luogo nel periodo febbraio-giugno 2012, prevede: la valutazione dei requisiti formali, del curriculum studi e della lettera di motivazione (domanda di ammissione debitamente compilata e annessa documentazione); una prova scritta, di tipo psico-attitudinale e in lingua italiana (o inglese, su richiesta), che sarà svolta in data 7 giugno 2012 direttamente presso una delle sedi dell Università Bocconi in Milano. A discrezione del candidato, la prova scritta in sede può essere sostituita inviando entro il giorno 31 maggio la certificazione GMAT, con esplicitato il punteggio conseguito, accompagnato dal codice: Bocconi University - Code MGM-CS-39 Master Programs. Per la preparazione ai test possono essere utilizzati eserciziari della tipologia GMAT; il Comitato Ammissioni si riserva la facoltà di contattare i candidati per un eventuale colloquio individuale, anche telefonico, volto a rilevarne motivazioni e attitudini. Una volta compilata la domanda online, ciascun candidato visualizzerà, tramite la procedura di iscrizione online, orario e aula per le selezioni scritte. Ai candidati è comunicato l esito delle selezioni entro il 25 giugno 2012, sempre sul sito

20 La conferma da parte del candidato prevede entro le ore del 29 giugno 2012: invio di un di conferma all indirizzo: la domanda di immatricolazione online; il pagamento della prima rata del master, pari a 5.600, tramite bollettino MAV Bocconi stampabile al termine della procedura di immatricolazione. Entro le ore del 29 giugno 2012 è richiesto l invio di copia della ricevuta di pagamento per fax: Costi e condizioni di pagamento Contributo di selezione Il contributo alle spese di selezione prevede il versamento di 100, effettuato tramite bonifico bancario a favore di: Università Commerciale Luigi Bocconi Banca Popolare di Sondrio, Agenzia 11 via Bocconi, Milano IBAN: IT55 E X88 BIC/SWIFT: POSOIT22 Causale: quota di contribuzione di partecipazione alle selezioni di Nome e Cognome per il Master MiMeC a.a , codice Il costo del MiMeC è di , comprensivo del materiale didattico interno. Potranno inoltre essere richiesti alcuni libri di testo, che dovranno eventualmente essere acquistati separatamente. Il pagamento, da realizzarsi attraverso i bollettini spediti per posta dall Amministrazione Bocconi, può essere effettuato in tre tempi, secondo le cadenze e gli importi di seguito dettagliati: prima rata: pari al 40% dell importo totale, da anticipare in fase di immatricolazione online e accettazione di partecipazione, entro le ore del 29 giugno 2012; seconda rata: sempre pari al 40% del totale, da regolare entro il 30 novembre 2012; terza rata: pari al restante 20%, da saldare entro il giorno 31 marzo Riepilogo delle tempistiche Timing Processi amministrativi 6 febbraio 2012 Attivazione domanda online 31 maggio 2012 Scadenza domanda online e spedizione dei documenti 31 maggio 2012 Scadenza certificazione GMAT (in alternativa al test Bocconi) 7 giugno 2012 Test scritto in Bocconi 25 giugno 2012 Comunicazione esiti della selezione 29 giugno 2012 Conferma partecipazione e immatricolazione online 29 giugno 2012 Pagamento prima rata e invio copia via fax ottobre 2012 Avvio master 30 novembre 2012 Pagamento seconda rata 31 marzo 2013 Pagamento terza rata

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA LAUREE QUADRIENNALI: FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA o ECONOMIA E COMMERCIO media aritmetica dei voti degli esami di profitto con esclusione dei voti delle Teologie e di quelli riguardanti

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per l ammissione al Master universitario di I livello in International Management - MIEX Sede di Bologna codice: 8367 Anno Accademico 2014-2015 Scadenza bando: 14 luglio 2014 ore 13,00

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN

Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN FORMAZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DI ARCHIVI DIGITALI IN AMBITO PUBBLICO E PRIVATO Anno Accademico 2014/2015 VIII edizione BANDO

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 DATA: 29/8/2013 N. PROT: 475 A tutte le aziende/enti interessati Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 Roma, 15-16 ottobre 2013 Bruxelles,

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D.R. n. 1000 del 16.7.2013 Master di I Livello in MANAGEMENT DEI PRODOTTI E SERVIZI DELLA COMUNICAZIONE I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'università degli Studi di Cagliari, emanato con D.R. n. 339

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (emanato con decreto rettorale 24 ottobre 2014, n. 478) INDICE

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Presidio di Qualità Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Introduzione Al fine di uniformare e facilitare la compilazione delle schede SUA-CdS, il Presidio ha ritenuto utile pubblicare queste note

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E CORSI SINGOLI INDICE TITOLO I - IMMATRICOLAZIONI,

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

PROCEDURE DI AMMISSIONE per i programmi triennali IED Italia (BA - IED Diploma - BAH convalidato dall University di Westminster)

PROCEDURE DI AMMISSIONE per i programmi triennali IED Italia (BA - IED Diploma - BAH convalidato dall University di Westminster) PROCEDURE DI AMMISSIONE per i programmi triennali IED Italia (BA - IED Diploma - BAH convalidato dall University di Westminster) A. REQUISITI D AMMISSIONE GENERALI 1. REQUISITI DI AMMISSIONE STABILITI

Dettagli

Art. 1. (Indizione concorso)

Art. 1. (Indizione concorso) Allegato 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto TeCIP n. 66 del 10/02/2015 Concorso per l attribuzione di due Borse di studio per attività di ricerca della durata di 12 mesi ciascuna presso l Istituto

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

1. QUAL È LO SCOPO DI QUESTO MODULO?

1. QUAL È LO SCOPO DI QUESTO MODULO? Percorso B. Modulo 4 Ambienti di Apprendimento e TIC Guida sintetica agli Elementi Essenziali e Approfondimenti (di Antonio Ecca), e slide per i formatori. A cura di Alberto Pian (alberto.pian@fastwebnet.it)

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli