ACCESSORI di SOLLEVAMENTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ACCESSORI di SOLLEVAMENTO"

Transcript

1 CCESSORI di SOLLEVMENTO

2 Istruzioni e manutenzione Ganci Il gancio mantiene la sua portata nominale quando la risultante delle forze applicate è allineata con l asse del gancio (). Mai sottoporre il gancio a sforzi laterali o carichi in punta. (,,). Mai appoggiare carichi sulla linguetta di sicurezza, la quale ha soltanto lo scopo di evitarne la fuoriuscita. Non ruotare il gancio girevole sotto carico. Occorre cambiare i ganci nel momento in cui si manifestano segni di usura, deformazioni o riduzioni di sezione in qualsiasi punto superiori al %. Fare attenzione inoltre, che il gancio non sia raggiunto da spruzzi di saldatura, che ne pregiudicherebbero l integrità. ttenzione: Mai cercare di riparare un gancio Grilli La portata indicata si riferisce a sollevamenti con un unico tiro di fune, dove il carico è perfettamente allineato alla verticale del punto di sospensione. ngolo rispetto alla verticale 0 0% % % Quando il grillo viene sottoposto a sforzi laterali, non allineati all asse di tiro (per esempio due tiranti inseriti nello stesso grillo), si ha una riduzione di portata notevole come nella tabella qui sotto riportata: Evitare di sottoporre il grillo a tiri disassati che possono farlo ruotare danneggiandolo. L efficienza del grillo deve essere controllata prima di ogni sollevamento. ssicurarsi che il perno sia ben avvitato contro la staffa utilizzando tutta la filettatura. Per far sì che non ci siano sbilanciamenti del carico, è possibile ridurre la luce del perno spessorandolo da entrambe le parti con opportuni distanziali, senza mai saldare. Mai eseguire saldature su un grillo. Vogliamo ricordare che le operazioni di controllo devono essere effettuate da personale esperto al più tardi trimestralmente. ttenzione: Non bisogna mai utilizzare un bullone o qualcosa di diverso dal perno originale! Morsetti Posizionare i morsetti (il numero minimo è indicato nella tabella, in funzione del diametro della fune) come di seguito illustrato, tenendo presente che il tratto di fune in tiro deve poggiare sulla base del morsetto, mentre il cavallotto deve rimanere sul tratto rinviato. Non alternare mai il verso dei morsetti. Il tratto di fune rinviato deve avere una lunghezza tale da consentire il fissaggio del numero di morsetti indicato nella tabella, mantenendo una distanza tra i morsetti pari a circa volte il diametro della fune. Il primo morsetto va applicato verso la fine del tratto rinviato serrandolo in modo defi

3 nitivo; il secondo immediatamente a ridosso della redancia facendo attenzione a non danneggiare la fune, con serraggio intermedio; gli altri morsetti equidistanti tra il primo e il secondo. Tendere leggermente la fune e quindi serrare i dadi con la corretta coppia di serraggio. Dopo il primo sollevamento, controllare la forza di serraggio e, se necessario, stringere nuovamente. Non usare mai i morsetti per giuntare due spezzoni di fune o per formare l asola di un tirante. Considerare sempre la perdita di carico di questo tipo di fissaggio. Golfari Verificare l integrità del filetto prima dell utilizzo, assicurandosi che le parti filettate siano pulite. vvitare a fondo il golfaro fino ad aderire completamente contro la superficie del particolare su cui viene assemblato. Mai cercare di adattare il golfaro, tagliando o rifacendo la filettatura. Quando il golfaro viene sottoposto a sforzi laterali si ha una riduzione di portata come riportato di seguito: ngolo rispetto alla verticale 0 0% % Tenditori I tenditori possono essere usati per mettere in tensione i cavi solamente quando non sono soggetti a sollecitazioni di tipo dinamico o carichi pulsanti; i tiri applicati devono sempre essere allineati con il tenditore. Mai sottoporre il tenditore a carichi laterali, perché potrebbe gravemente danneggiarsi. ppena il tenditore acquisirà qualche deformazione, dovrete sostituirlo immediatamente. Deve essere sempre controllata l integrità del tenditore e delle parti filettate. Quando il tenditore è in posizione aperta, occorre assicurarsi che circa il % della lunghezza totale del filetto sia avvitato nella cannula. TTENZIONE: Non riparare mai un tenditore!

4 GOLFRI WLL* in Golfari maschi DIN Zincati e Neri WLL* in g PSSO D E F H R S,,7,,,,,,, 7,, M M M M M M M M M M M7 M M M M M M M M M M M M M M7 M7 M0 M0 M0 M * WLL: portata in tiro verticale WLL: portata con tiro inclinato fino a

5 Golfari femmina DIN Zincati e Neri WLL* WLL* PSSO D E F H S g in in M, M,, 0 M 0 M,7 M 0 M 0 0 M, 9 M, 7.0 M, M M M, M M M M, M M M, M M * WLL: portata in tiro verticale WLL: portata con tiro inclinato fino a

6 GRILLI Grilli diritti tipo LRGO Forgiati Zincati D D B C D H S g in (/) 9 0 (7/) 9 0 (/) 9, 0 (9/) 00 (/) (/),.0 (/) 7.0 (7/) , () Grilli diritti Tipo UNI 97 Forgiati Zincati D D B C D H S g in (/) (/) 9 0 (/) 7 0 (/) 0 (7/) 0 (/) 7 9 (9/) 7 7 (/).000 (/) 7.0 (/) (7/) () (,/) (,/) (,/) (,9/) (/) (,/) ()

7 TENDITORI E CCESSORI CORRELTI Tenditori a due occhi in acciaio zincato Misura mm in * C H L min L max ( pz.) in M / 7 0, M / 0 9 0, M / 0,09 M / 7 9 9,9 M 7/ 9,7 M / 7, M 9/ 9, M /. 7,9 M /. 9, M /. 9, M 7/. 0 9, M.0 7, M7** / ,7 M** /. 9 9, M** /.0 9 7, M** / , M9** / 7.0 7, Tenditori a occhiogancio in acciaio zincato Misura mm in B C F H L min L max M / 0 7 0,09 M / 0 9 0,0 M / 9 0, M /, 9 0, M 7/, 0, M / 0 7, 7 0, M 9/ 0, M / 77 7 M / 0 7 7,9 M / 0 9 9, M 7/.0, M.0, * fattore di sicurezza : 7

8 Tenditori a due ganci in acciaio zincato Misura mm in * C H L min L max ( pz.) in M / 7 7 0, M / 97 0, M / 9 0, M /,, M 7/,, M / 0 7,,7 M 9/ 7, M / M / 0 7, M / 0 9 M 7/.0, M.0 9, Tenditori a due forcelle in acciaio zincato Misura mm in * B C D L min L max ( pz.) in M /, M / 0 9 7,7 M /, M / 7 0, M 9/ 9 7 9,7 M /. 7, M /. M /.,7 M 7/., M.0 7, M7 /.000, M /. 7 7, * fattore di sicurezza :

9 9 L max M M M M M M M M M M7 M M M M9 M M M M M M 0 9 Tenditori a due tronchi DIN L min E C Misura B, 7,0,,7,,7,7,, 7,,7, D , 0, 0, 0, 0, 0,97,7,,9,,, 7,7,,,9,,9, 9,0 L max M M M M M M M M M M M 0 9 Tenditori a due tronchi DIN 7, con canula a tubo L min C Misura B, 7,0,,7,,7, 7,, D , 0,7 0, 0,,09,,7,7 7,,,

10 Tenditori zincati a due occhi allungati, UNI tipo II B Possono essere forniti con manicotto chiuso con designazione gruppo IB UNI ** 0 E F G H L min 9 L max 7 ( pz.) 0,7 0,, ,.0,.000 7,.0 7, , , , , , , , , Tenditori zincati a due forcelle, UNI tipo II Possono essere forniti con manicotto chiuso con designazione gruppo I UNI ** 0 B C D L min 0 L max 7 0,9 0,, ,0.0 0, ,.0,. 7 7, ,.000.0,7.0 9., , , ** fattore di sicurezza :

11 L max Tenditori zincati a occhio allungato/forcella, UNI tipo II C L min C ** B D 0, 0,,,9,0,,9 7,9, 9,,, 9,, 7, 7 E F L 9 7 9,,,, 7 7, 9 9, 0,0 0,0 0,0 0,0 0,07 0,0 0, 0, 0, 0, 0,9 0, 0, 0, 0,9,0,, Morsetti a cavallotto in acciaio zincato 7 7 I C B M M M M M M M M M M M M M M M M M M Misura mm Fune mm E D , 9 L Morsetti da applicare ** fattore di sicurezza : Possono essere forniti con manicotto chiuso con designazione gruppo IC UNI

12 /7,,, 9 7,,, 7, 9 0,0009 0,00 0,00 0,00 0,00 0,0079 0,0 0,0 0,09 0,09 0,07 0,0 0,07 0,0 0,79 0,7 0, 0, Redance tipo leggero, DIN 99 0, 0, 0,7 0,7,,,,,,, C B Misura mm S,,, 7 9 / / 7 9

13 ,00 0,00 0,0 0,0 0,09 0,0 0,07 0,0 0,0 0, 0, 0, 0, 0,9 0, 0,7 0,9 0,,,,,9,9,,,7,,9, Redance tipo pesante, DIN 99B,,,9,,,,,7,,7,7,7,7,,,,,,,, C B Misura mm S,,

14 GNCI rt. 9C e 9 Ganci.R. a gambo coeff. di sicurezza: cciaio al carbonio : / cciaio legato : cciaio al carb. portata/w.l.l. ton 0, cciaio legato portata/w.l.l. ton B B D G H L O T T 7 in 0, 0,, 7 0,, 7 9 0,0,,, ,0,, ,90,,, / () 97 9, ,, 7, 9 7, 7 7 9, , 9 0, rt. C e Ganci.R. a occhio coeff. di sicurezza: cciaio al carbonio : /cciaio legato : cciaio al carb. portata/w.l.l. ton 0, cciaio legato portata/w.l.l. ton, 7 B E 9 G H L O T in 0,9, ,,, 9 9 7, 0,, 0 9 0,9,, , 7, 9, 7 7 9, , 0 0

15 rt. C e Ganci.R. a girevoli coeff. di sicurezza: cciaio al carbonio : / cciaio legato : cciaio al carb. portata/w.l.l. ton cciaio legato portata/w.l.l. ton C D E + G H L O T in 0,, 7 7 0,, ,,, 9 7 7,, 0 7 7,, 7 9, 7, rt. Ganci a occhio UNI 9 coeff. di sicurezza : /W.L.L. ton UNI 9 D E G H L O S in 0, 9,,,, 7, 0, 0, 7,,,,, 0, 0, 9,, 9 0, 0, 9,, 0,,, 9,,,, 7, 7,,,7 7 9,,, 79,, 7, 7 9, 7,, 7 99,,,,, 9,,, 9 7 7

16 CCESSORI CROSBY rt.9c e rt.9 Ganci Crosby a gambo in acciaio al carbonio e in acciaio legato t* Codice cciaio cciaio pezzo ID Carbonio Legato D F G H J K L M P R X Y /, 0, D 7,,,,, 9, 9,,, 0, F 0,,,,9,,,,,, 0, G 9 9,,9,,,,, 0, H, 9,,9,9, 0,, 7,,,,7 I,, 9,7 9 9, 7,,,9 J 0,,,,,, 7, 97,, 7/, K 9, 7 7,, 9, L, 7,,, 9, N, 9,,, 7 7 7,7 O , O P P S 9 9 9, 7, 9 97 S 9 9 9,.09, 9 T , 7 9 T 7. 99, U U W W X Y Z * Il carico di prova è pari a volte la portata. Il coefficiente di sicurezza per i ganci rt.9c è pari a volte la portata. Il coefficiente di sicurezza per i ganci rt.9 è pari a volte la portata.

17 rt.c e rt. Ganci Crosby ad occhio in acciaio al carbonio e in acciaio legato t* Codice cciaio cciaio pezzo ID Carbonio Legato C D F G J K M N O Q T 0,7, 0, D 7,,,9 9,,,, 0, F 97 79,,,,7,,,9,,, 0, G 9,,,,7,,, 0,9 H 9,,7,7,9,9,7 7,7, 9,,,,,9 I 7, 7,,, 9,,9,, J 7 9,,,,9,9 9,, 7,, K 9 7,,,, 9, L,,, 9,,, 7, 7,9 N,, 9,, , O 7 7 9,, 9 7, 7 7, P 7 7 9, 7 7 S 9 9,, T 7 99,, * Il carico di prova è pari a volte la portata. Il coefficiente di sicurezza per i ganci rt.c è pari a volte la portata. Il coefficiente di sicurezza per i ganci rt. è pari a volte la portata. 7

18 rt. rt. rt. 77 rt. 7 rt.c e rt. Ganci girevoli Crosby in acciaio al carbonio e in acciaio legato cciaio Carbonio t* cciaio Legato pezzo B C D F G H J K L M O R S 0.7, 0,,, 7,,,,,, 9,, 0,, 0,,,9,,,,,,0 9 9,,9, 97,,9,,,0,,7,,9,9 9,,,,, 9,7,,,,7, 9,,7, 0,,,, 7,,9, 7, 7, 7, 9 7 7, 7,, 9,7, 79, 7,,, 7 9,,, 0 9, 9,,, 7 0 9, 7 9 7,,, 9 * Il carico di prova è pari a volte la portata. Il coefficiente di sicurezza per i ganci rt.c è pari a volte la portata. Il coefficiente di sicurezza per i ganci rt. è pari a volte la portata rt. Ganci Crosby ad occhio per pozzi in acciaio al carbonio Misura gancio in. 7/ t* 0, pezzo 0, B C D E F L R,, 0, 9/ 0, 0,,,,,,, 97, Finitura: zincato. *Il coefficiente di sicurezza è pari a volte la portata. rt.77 Ganci Crosby per fusti in acciaio al carbonio t* pezzo occhio int est lunghezza larghezza, 9, 7, 7 7, * La portata è riferita alla coppia. Finitura: verniciato. Il coefficiente di sicurezza è pari a volte la portata. rt.7 Ganci Crosby per tubi in acciaio legato in punta fondo gola pezzo apertura t* t* est lunghezza in punta fondo gola,, Finitura: verniciato.,9 7,,9 * Il coefficiente di sicurezza è pari a volte la portata.

19 rt. Grilli Crosby ad U in acciaio ad alta resistenza Dimensioni pezzo Tolleranza +/ inc t* B C D E F G K L M G / / 0,0,9 7,,,,,,, / / 0,0, 9, 7, 7, 9,,,,, / 0,,, 9, 9,,,,, 7/ / 0,,,,,9, 7, 7,, / 0,7,,, 77 9,, / / 0,,9,7, 9,, / /,,,,, 7/ /,,,, 7 /,,9,7 9,,, 9 / 9/,0,,,7, 9 7 /,,,, 0 9 7, / /,, 7 7 / 7 7,,,, 7 9, 7 /, ,, 7 /,,, 77, * Il carico di prova è pari a volte la portata. Il coefficiente di sicurezza per i grilli è pari a, volte la portata. Materiale: staffa in acciaio al carbonio, perno in acciaio legato. 9

20 rt.9 Grilli Crosby ad omega ad alta resistenza Dimensioni pezzo Tolleranza +/ inc t* B C D E F G H L M P C / / 0,0 9,,,,,,9 7,,0,, / / 0,0,9 7,,7 9,,,,7,, / / 0,09, 9, 7,, 7,,, 7, / 0,,,, 9,,,, 9, 7/ / 0,7,9, 9,,9 7 7,,, / 0,, 7,,,, 9,, / / 0,,9,,9 7,, 7, / /,07,, 7 9, 7/ /,,,, /,,9,7 9,,, 9 7, 9,9 / 9/,, 9, 7,, /,, 9,, 7,, / /,, 9 7 / 7 7,,, 9, 9, 9 7, 7, /, 7 7,7 7,, 97 /, , 79, * Il carico di prova è pari a volte la portata. Il coefficiente di sicurezza per i grilli è pari a, volte la portata. Materiale: staffa in acciaio al carbonio, perno in acciaio legato.

21 / / / / 7/ / / / 7/ / / / / / / / rt. Grilli Crosby ad omega ad alta resistenza con dado e coppiglia t* pezzo / / / / / / / / 9/ / 7 0,0 0,0 0, 0, 0, 0, 0,,,79,,7, 7, 9,,,7, 7, 9,,,,7,,,, 9, Tolleranza +/ Dimensioni inc C 9,,9,,,,9,,,9, 7, 7, 7, 9,,,,7,,, 9,,7,,9 7,, 7 9, ,,,,9,,, 9 9, 9,,, 9,,9, 7, 9 9, ,,7 7, 7, 7, 9,, 7,,,,9,,, 79, 9 B C D E F H L N,9, 7,,, 7,

22 rt. Grillo per palancole rt. Grilli Crosby ad U in acciaio ad alta resistenza con dado e coppiglia Dimensioni pezzo Tolleranza +/ inc t* B D F G K M P R G / / 0,0,9 7,,,, 9, / / 0,, 9, 7,, 9,, 7, / 0,,, 9,,,, 9, 7/ / 0,,,9, 7,,,, / 0,,,, 77 7 / / 0,7,9 9,, 9, / /,,,,, 7/ /,7,, 7, /,,9,7, 9, / 9/,,,7, 9 7, /,9,, 0 9, / /,, 7 / 7,9,, 9 7 9, /, 7 79,, 7 /,, 77, 7, Grillo per palancole con chiusura a scatto cadauno d d w h.0, , , * Il carico di prova è pari a volte la portata. Il coefficiente di sicurezza per i grilli è pari a, volte la portata. Materiale: staffa in acciaio al carbonio, perno in acciaio legato.

23 Golfare girevole Crosby G Dimensioni pezzo mm t* B C G J K L M N P R U V 0,9 0,, 7, 7, 7,,9, 7,, 7,9,9 0, 0,,,,,,7 9,, 7, 7,,0 0,,9,,,9 9, 9,, 0,, 7,, 9,,,9 9, 7, 9,7, 9 7, 7,,7,, 9,,,, 7 7,7,,, 7, 9,,7 7,7 7, 7,, 79, 79, 9, 7, 79,, 7 9, * Il carico di prova è pari a volte la portata. Il coefficiente di sicurezza per i grilli è pari a, volte la portata. Materiale: staffa in acciaio al carbonio, perno in acciaio legato.

24 rt.hg Tenditori Crosby a due occhi in acciaio ad alta resistenza zincati Filettatura e corsa inc Filettatura e corsa mm t* pezzo J aperto K chiuso Maperto N chiuso R S X chiuso B B /x x 0, 0, 0 9 9,, /x/ 7,9x 0, 0, 7, 9,, /x 9,x 0, 0, 9, 9 9,, /x x 0,7,, /x x 0,97 7 7,, /x,9x 9,9 7 9,, 99 /x,9x 9 7,, 99 /x x,,7 7 9 /x x,, /x x7,, /x,x,7,7, 9 9,,7 7/x,x7,7,,. 7. 7,,7 7 x x,, 7 7 7, x x,,.0.0, x x7,.., 7 x x, 7, , 9 /x,x,9,, , 9 /x,x7,9,, , 9 7 /x,x,9,, , 9 9 /x x 9,7, /x x7 9,7, /x x 9, /x x7, , 7 /x x, , 9 x x,, , 9 /x,x 7,, /x x , 7 9 * Il carico di prova è pari a, volte la portata, il coefficiente di sicurezza è pari a volte la portata.

25 rt.hg7 Tenditori Crosby occhio/forcella in acciaio ad alta resistenza zincati Filettatura e corsa inc Filettatura e corsa mm t* pezzo B E chiuso G J aperto K chiuso Maperto N chiuso R S X chiuso B B /x x 0, 0,,,, ,, /x/ 7,9x 0, 0, 7,,,,, /x 9,x 0, 0, 9,,7, ,, /x x 0,,,9,, /x9 x9 0,7,,9 7 9,, /x x 0,9,,9 79 9,, /x,9x 9,07, 9 9,, 99 /x9,9x9 9,, 9 7,, 99 /x,9x 9,, 9 77,, 99 /x x,,,9 9 /x9 x9,,, /x x,,9,9 9 9 /x x7,,, /x,x,7,79,, ,,7 7/x,x7,7,,, ,,7 7 x x,,0, 9 7, x x,,0, 97.09, x x7,,0, , 7 x x, 7,7,. 9. 9, 9 /x,x,9,, 7.0., 9 /x,x7,9, 7.. 9, 9 7 /x,x,9,9, , 9 9 /x x 9,7,, /x x7 9,7,9, /x x 9,7 7,, /x x7, , 7 /x x 7, , 9 x x,,, 9,...., 9 /x,x 7,,, /x x 9, , 7 9 * Il carico di prova è pari a, volte la portata, il coefficiente di sicurezza è pari a volte la portata.

26 rt.hg Tenditori Crosby a due forcelle in acciaio ad alta resistenza zincati Filettatura e corsa inc Filettatura e corsa mm t* pezzo B E chiuso G J aperto K chiuso M aperto N chiuso B B /x x 0, 0,,,, /x/ 7,9x 0, 0, 7,,, 9 /x 9,x 0, 0,7 9,,7, 9 /x x 0,7,9 9 /x9 x9 0,79,9 9 /x x,09,9 77 /x,9x 9,, /x9,9x9 9, /x,9x 9,77, /x x,,, /x9 x9,,, /x x,,9, 97 /x x7,,, /x,x,7,7,, /x,x7,7,9,, x x,,, 7 x x,,, x x7,,7, x x,,, /x,x,9 9,, 7, /x,x7,9,, 7, /x,x,9,, 7, /x x 9,7, /x x7 9,7, /x x 9,7, /x x7, /x x, x x,,, 9, /x,x 7, 7, 77, /x x 9, * Il carico di prova è pari a, volte la portata, il coefficiente di sicurezza è pari a volte la portata.

27 TENDICTEN CROSBY rt. L Modello N. 7 Per catena mm a Carico di lavoro.0 Carico di prova.00 Carico di rottura.0, B C D E F G a...0,0 9 7 C a.0.00., rt. L Modello Per N. catena mm R7 a Carico di lavoro.0 Carico di prova.00 Carico di rottura.0,99 B C E E F F G 9 7 R a...0, 9 RC a.0.00., rt. LM Modello N. 7 Per catena mm a Carico di lavoro.0 Carico di rottura 7., B C C D E F G a. 9.0,

28 rt. rt. HRM rt. Morsetto Waltermann autoserrante tendifuni Misura nominale Fune mm Sezione metallica m/m b c d h chiuso h aperto l w pezzo , 7 9 0, 0 9, 97 9, , 00 9, Misura nominale attacco con foro rotondo Misura nominale attacco con foro ovale Golfari girevoli Crosby HR M * 0 ** 0 Coppia di serraggio Nm Dimensione bullone () Mx,x Effettiva lunghezza filetto (B) C,9, D r E, F, G,9 H, 0,9 0 Mxx,9,,,,9 7,9 0,9.0.0 Mx,7x 7,,,, 7,,7,7,.0.0 Mxx 7,,,, 7,,7,,..0 Mx,x,,,, 7,,7,07, Mx,x7, 7,,7, 7,9,.0. Mxx0, 7,,7, 7,9, Mx,x, 9,,, 9,, Mxx,,,7,,,, Mx,x0,,,7,,,,.0.0. Mxx0,,,7,, 7,9, * coefficiente di sicurezza :, ** coefficiente di sicurezza :

Qualche consiglio d uso

Qualche consiglio d uso TIRANTI di CATENA GRADO e accessori nazionali FATTORI DI RIDUZIONE DEL CARICO E CONSIGLI D USO Sollecitazione sugli spigoli R=maggiore o uguale a due R=maggiore o uguale al Spigolo vivo volte il diametro

Dettagli

ACCESSORI SOLLEVAMENTO

ACCESSORI SOLLEVAMENTO ACCESSORI SOLLEVAMENTO GANCI DI SOLLEVAMENTI TIPO AMERICANO IN ACCIAIO AL CARBONIO BONIFICATI VERNICIATI Code WLL C D F F1 H L P R S (kg) (mm) (mm) (mm) (mm) (mm) (mm) (mm) (mm) (mm) (g) GAOC0.8 800 20

Dettagli

UNI cassa chiusa, due forcelle ed occhio ovale/forcella art. 2018/1A /1C pag. 7

UNI cassa chiusa, due forcelle ed occhio ovale/forcella art. 2018/1A /1C pag. 7 PRODOTTI INDUSTRIALI & NAVALI S.P.A. Tenditori I tenditori servono principalmente per mettere in tensione funi d acciaio (raramente catene) in applicazioni fisse quali stralli, controventature, tesatura

Dettagli

Catalogo per BETA UTENSILI S.P.A. - (ROBUR) - creato il 29-06-2016 ancoraggi art.8188c m.5 con cricchetto tenditore

Catalogo per BETA UTENSILI S.P.A. - (ROBUR) - creato il 29-06-2016 ancoraggi art.8188c m.5 con cricchetto tenditore ancoraggi art.8188c m.5 con cricchetto tenditore in nastro di tessuto poliestere alta tenacità (PES) a norma UNI EN 12195-2 nastro larghezza mm.25 ad anello con cricchetto tenditore - portata kg.750 rottura

Dettagli

TIRANTI DI FUNE DI ACCIAIO

TIRANTI DI FUNE DI ACCIAIO TIRANTI DI FUNE DI ACCIAIO 5 TIRANTI DI FUNE DI ACCIAIO BRACHE DI FUNE DI ACCIAIO con anima tessile con asole o redance Fare sempre attenzione che l asola superiore sia inserita nel gancio della gru correttamente,

Dettagli

tiranti in fune d acciaio

tiranti in fune d acciaio tiranti in fune d acciaio ISTRUZIONI e Manutenzione Scelta del tirante La scelta corretta del tipo di tirante è una delle condizioni necessarie per ottenere la completa rispondenza dell imbracatura al

Dettagli

CATENE-FUNI ACCIAIO CATENA GENOVESE ZINCATA CATENA GENOVESE ZINCATA CATENA RIT. DIN 5685/A ZINCATA

CATENE-FUNI ACCIAIO CATENA GENOVESE ZINCATA CATENA GENOVESE ZINCATA CATENA RIT. DIN 5685/A ZINCATA CATENA GENOVESE ZINCATA Pezza da ml.50 Codice U.M. M. Franc. Peso Gr/mt Car. Lav. 0661001 Metri 10 37 8 0661002 Metri 12 54 20 CATENA GENOVESE ZINCATA Codice U.M. M. Franc. Peso Gr/mt Car. Lav. Confez.

Dettagli

CATENE-FUNI ACCIAIO CATENA GENOVESE ZINCATA CATENA DIN 766 CALIBRATA ZINCATA CATENA GENOVESE OTTONATA CATENA ANTIFURTO ZINCATA CON GUAINA

CATENE-FUNI ACCIAIO CATENA GENOVESE ZINCATA CATENA DIN 766 CALIBRATA ZINCATA CATENA GENOVESE OTTONATA CATENA ANTIFURTO ZINCATA CON GUAINA CATENA GENOVESE ZINCATA Catena zincata elettrolitica. Codice U.M. M. Franc. Peso Gr/mt Car. Lav. w P H 0661001 Metri 10 37 kg.8 mm.1,5 mm.12,5 mm.6,5 0661100 Metri 11 42 kg.15 mm.1,6 mm.13 mm.7,2 0661002

Dettagli

CAMPANELLA TIPO Connessione alle catene con le maglie tipo G PER CATENE MM Portata * 1 Br. 2 Br. L B D O06-8 1.25 6 100 60 11 0.2 O86-8 2.5 7.8 6 120 70 14 0.4 O108-8 4.0 10 7.8 140 80 17 0.7 O13-8 6.3

Dettagli

I grilli (detti anche maniglioni) sono il componente di sollevamento più comune.

I grilli (detti anche maniglioni) sono il componente di sollevamento più comune. PRODOTTI INDUSTRIALI & NAVALI S.p.A. grilli I grilli (detti anche maniglioni) sono il componente di sollevamento più comune. Servono per collegare funi d acciaio, cavi sintetici, tiranti sintetici e catene

Dettagli

Sono usati in applicazioni fisse quali fissaggi, rizzaggi navali, sospensioni, controventature, recinzioni, traini, rampe di bordo e molto altro.

Sono usati in applicazioni fisse quali fissaggi, rizzaggi navali, sospensioni, controventature, recinzioni, traini, rampe di bordo e molto altro. PRODOTTI INDUSTRIALI & NAVALI S.p.A. morsetti I morsetti stringifune consentono a personale non specializzato di formare un asola all estremità di una fune d acciaio, con o senza redancia, senza disporre

Dettagli

VITI A TESTA ESAGONALE CON GAMBO PARZIALMENTE FILETTATO filettatura metrica ISO a passo grosso - Categorie C estratto UNI EN ISO 4016

VITI A TESTA ESAGONALE CON GAMBO PARZIALMENTE FILETTATO filettatura metrica ISO a passo grosso - Categorie C estratto UNI EN ISO 4016 VITI A TESTA ESAGONALE CON GAMBO PARZIALMENTE FILETTATO filettatura metrica ISO a passo grosso Categorie C estratto UNI EN ISO 4016 (*) ex UNI 5727 DIN 601 Prospetto 1 di 3 nom. min. max. Filettatura d

Dettagli

TIRANTI IN CATENA DI ACCIAIO GRADO 8O E ACCESSORI SECONDO EN 818-2

TIRANTI IN CATENA DI ACCIAIO GRADO 8O E ACCESSORI SECONDO EN 818-2 TIRANTI IN CATENA DI ACCIAIO GRADO 8O E ACCESSORI SECONDO EN 8-2 CECCANTINI & FIGLI S.r.l. Sede: via Poggio Bracciolini, / I-1 FIRENZE tel. 055-6833 / 6877 fax 055-68187 www.ceccantini.it e-mail: info@ceccantini.it

Dettagli

ARTICOLO CODICE DESCRIZIONE COMPONENTI

ARTICOLO CODICE DESCRIZIONE COMPONENTI ARTICOLO CODICE DESCRIZIONE COMPONENTI 51000 COLONNINA VERTICALE VERNICIATA H CM. 25 51001 COLONNINA VERTICALE VERNICIATA H CM. 35 51002 COLONNINA VERTICALE VERNICIATA H CM. 50 51070 COLONNINA VERTICALE

Dettagli

PAG. 089 DESCRIZIONE ARTICOLO x1, x1, x1, x1, x1,5

PAG. 089 DESCRIZIONE ARTICOLO x1, x1, x1, x1, x1,5 CODICE 13620 BARRA DI TRAINO mm 70x25x630 Ø 22 13625 BARRA DI TRAINO mm 70x25x720 Ø 22 13630 BARRA DI TRAINO mm 80x30x780 Ø 28 13640 BRACCIO LATERALE FORCELLA E SNODO mm 380x24 13650 BRACCIO LATERALE FORCELLA

Dettagli

Attacchi terzi punti

Attacchi terzi punti Attacchi terzi punti attacchi terzi punti 2 BRACCIO 3 PUNTO COMPLETO Cat. d (A12) H (H11) Df M L = min. L = max. Tirante filettato UA01 0001 1 19 44 M 22x2,5 150 260 350 UA011001 DX - UA012001 SX UA01

Dettagli

CATENE E ACCESSORI di acciaio inossidabile. austria

CATENE E ACCESSORI di acciaio inossidabile. austria CATENE E ACCESSORI di acciaio inossidabile austria CATENE E ACCESSORI di acciaio inossidabile BRACHE DI CATENA Dimensioni, portate, pesi austria PORTATA DELLE IMBRAGATURE MATERIALE Acciaio inossidabile

Dettagli

Un Mondo di Soluzioni per le costruzioni in legno. Tiranti e Accessori

Un Mondo di Soluzioni per le costruzioni in legno. Tiranti e Accessori Un Mondo di Soluzioni per le costruzioni in legno 10 Tiranti e Accessori 243 STX > Sistema tiranti Nel reparto carpenteria SOLTECH è possibile produrre tiranti di di svariati diametri e dimensioni. ha

Dettagli

CATENE E ACCESSORI Grado 80

CATENE E ACCESSORI Grado 80 CATENE E ACCESSORI Grado 80 CATENE Grado 80 CARATTERISTICHE, MARCATURE, COLLAUDI SICUREZZA Impianti di produzione moderni e severi controlli garantiscono il più alto grado di sicurezza. ASSEMBLAGGIO Sono

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE DISPOSITIVI ANTICADUTA UNI EN 795 LINEA BASIC

MANUALE DI INSTALLAZIONE DISPOSITIVI ANTICADUTA UNI EN 795 LINEA BASIC MANUALE DI INSTALLAZIONE DISPOSITIVI ANTICADUTA UNI EN 795 LINEA BASIC INDICE DEL MANUALE 1. COMPONENTI 3 2. DISPOSITIVO DI CLASSE C 4 3. DISPOSITIVO DI CLASSE A2 6 4. LINEA BASIC H450/350 FISSAGGIO SU

Dettagli

CATENE-FUNI ACCIAIO-TRECCE

CATENE-FUNI ACCIAIO-TRECCE CATENA GENOVESE ZINCATA Catena zincata elettrolitica. Codice U.M. M. Franc. Peso Gr/mt Car. Lav. w P H 0661001 Metri 10 37 kg.8 mm.1,5 mm.12,5 mm.6,5 0661100 Metri 11 42 kg.15 mm.1,6 mm.13 mm.7,2 0661002

Dettagli

FUNI CORDE E ACCESSORI

FUNI CORDE E ACCESSORI FUNI CORDE E ACCESSORI 08.01.00 FUNI ACCIAIO ZINCATE PAG. 106 08.03.01 FUNI ACCIAIO RIVESTITE PAG. 107 08.03.01 FUNI ACCIAIO INOX PAG. 107 08.05.00 FUNI ACCIAIO ALTA RESISTENZA PAG. 107 08.10.00 TIRANTI

Dettagli

Il golfare si interpone fra il carico da sollevare ed i tiranti.

Il golfare si interpone fra il carico da sollevare ed i tiranti. PRODOTTI INDUSTRIALI & NAVALI S.p.A. golfari Il golfare si interpone fra il carico da sollevare ed i tiranti. I golfari e gli attacchi per sollevamento e fissaggio si dividono in: - tipi filettati (maschi

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Indicazioni importanti sulle Istruzioni per il montaggio VOSS Per ottenere dai prodotti VOSS un rendimento ottimale e la massima sicurezza di funzionamento, è importante rispettare

Dettagli

GANCI E SISTEMI DI SICUREZZA

GANCI E SISTEMI DI SICUREZZA cod: 70365 cod: 70480 100 kg 300 kg COMPACT HALF COUPLER Aliscaff in alluminio con perno filettato M10. HALF COUPLER SLIMLINE Aliscaff in alluminio con perno filettato M10. cod: 70481 HALF COUPLER Aliscaff

Dettagli

Accessori per sospensioni - MEFA

Accessori per sospensioni - MEFA - MEFA Accessori per sospensioni Piastra fi lettata Pagina 5/2 Supporto doppio Pagina 5/4 Sospensione regolabile in altezza Pagina 5/5 Snodo sferico Pagina 5/6 Supporto a trapezio Pagina 5/7 Gancio fi

Dettagli

SERVOTIMONI A PIEDE FISSO E A RUOTA

SERVOTIMONI A PIEDE FISSO E A RUOTA Ricambi Agricoli Ricambi e Accessori OCCHIONI GIREVOLI PER TIMONI SPINOTTI PER TRAINO LUNGHEZZA LARGHEZZA FORO PORTATA DI TRAINO KG CARICO DINAMICO KG AG 7801185 OCCHIONE RIMORCHIO PICCOLO 275 42 32 NON

Dettagli

Sistema MSP. Hilti. Passione. Performance.

Sistema MSP. Hilti. Passione. Performance. Sistema MSP Hilti. Passione. Performance. Prodotti Ganci per tetto MSP-RH Pagina 204 Ganci per tetto MSP-RH-A Pagina 205 Gancio per tetto MSP-RH-B Pagina 205 Gancio per tetto MSP-RH-S Pagina 206 Gancio

Dettagli

ELEMENTI ELASTICI MODULARI ROSTA GAMMA DEI PRODOTTI

ELEMENTI ELASTICI MODULARI ROSTA GAMMA DEI PRODOTTI GAMMA DEI PRODOTTI Tipo DR-S: elementi elastici modulari Rosta in gomma Corpo esterno e tubo interno a sezione quadrata in acciaio. Atti al fissaggio, su uno o entrambi i lati, di leve dotate di un profilato

Dettagli

CATALOGO N 10 INOX VITI, CATENE, TENDITORI, MOSCHETTONI, PIASTRINE, CATENACCI E CERNIERE

CATALOGO N 10 INOX VITI, CATENE, TENDITORI, MOSCHETTONI, PIASTRINE, CATENACCI E CERNIERE CATALOGO N INOX VITI, CATENE, TENDITORI, MOSCHETTONI, PIASTRINE, CATENACCI E CERNIERE L ESPOSIZIONE Un esposizione ragionata per sfruttare al meglio lo spazio di vendita, concepita per facilitare l acquisto

Dettagli

GANCI E SISTEMI DI SICUREZZA

GANCI E SISTEMI DI SICUREZZA Cod. 70365 Portata: 100 Kg Cod. 70480 Portata: 300 Kg COMPACT HALF COUPLER Aliscaff in alluminio con perno filettato M10 HALF COUPLER SLIMLINE Aliscaff in alluminio con perno filettato M10 Cod. 70481 HALF

Dettagli

QUALITÀ ED ESPERIENZA SU MISURA LAMIERE TELE, RETI, CALZE NASTRI TRASPORTATORI FILTRI E CARPENTERIA ARTICOLI INOX FERRAMENTA

QUALITÀ ED ESPERIENZA SU MISURA LAMIERE TELE, RETI, CALZE NASTRI TRASPORTATORI FILTRI E CARPENTERIA ARTICOLI INOX FERRAMENTA ARTICOLI INOX GAUDENZI srl QUALITÀ ED ESPERIENZA SU MISURA Ciò che ci caratterizza: Cent anni di esperienza nella realizzazione di prodotti a misura e disegno del cliente. Certificazioni di qualità a richiesta

Dettagli

GANCIO AD OCCHIO CON SICUREZZA In accordo alla norma UNI EN GANCIO A FORCELLA CON SICUREZZA In accordo alla norma UNI EN

GANCIO AD OCCHIO CON SICUREZZA In accordo alla norma UNI EN GANCIO A FORCELLA CON SICUREZZA In accordo alla norma UNI EN GANCIO AD OCCHIO CON SICUREZZA -2 Misura Codice WLL Peso Ø D E H B L 7/8 GOSM02000-0708 2.000 0,55 25,0 11,0 22,0 27,0 84,0 133,5 10 GOSM03150-10 3.150 1,05 34,0 14,0 28,0 33,0 102,5 167,5 13 GOSM05300-13

Dettagli

ACCESSORI METALLICI PER CONTROSOFFITTI E SOSPENSIONI UNIVERSALI

ACCESSORI METALLICI PER CONTROSOFFITTI E SOSPENSIONI UNIVERSALI ACCESSORI METALLICI PER CONTROSOFFITTI E SOSPENSIONI UNIVERSALI GANCIO CON MOLLA art. NAMCSU01 MATERIALE: Corpo (acciaio zincato) Molla (acciaio temperabile C.70) nichelata NAMCSU01001 per profilo da

Dettagli

LISTINO ACCIAIO 2014

LISTINO ACCIAIO 2014 LISTINO ACCIAIO 2014 Flange in acciaio UNI 1092-1 (ex UNI 2277-67) PN 10 1 Flange in acciaio UNI 1092-1 (ex UNI 2278-67) PN 16 2 Flange in acciaio UNI 1092-1 (ex UNI 6083-67) PN 25 3 Flange in acciaio

Dettagli

Terminale in acciaio inox AISI 316 per cavo PARAFIL. Cavo. C D L ad occhio ad occhio 8,

Terminale in acciaio inox AISI 316 per cavo PARAFIL. Cavo. C D L ad occhio ad occhio 8, 63 06.00107/9 06.00117/9 Terminale in acciaio inox AISI 316 per cavo PARAFIL. Modello C D L 06.00107 ad occhio 7 5 6 74 06.00109 ad occhio 8,5 5 6 74 PARAFIL rivestito in materiale plastico bianco per

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Indicazioni importanti sulle Istruzioni per il montaggio VOSS Per ottenere dai prodotti VOSS un rendimento ottimale e la massima sicurezza di funzionamento, è importante rispettare

Dettagli

Ancoranti e minuteria

Ancoranti e minuteria Sommario prodotti H 8.0 Sommario prodotti H 8.1 Sommario prodotti H 8.2 Carichi ammissibili per bulloni, barre e tubi filettati H 8.3 Principi per il fissaggio pesante H 8.4 Principi per il fissaggio pesante

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Indicazioni importanti sulle Istruzioni per il montaggio VOSS Per ottenere dai prodotti VOSS un rendimento ottimale e la massima sicurezza di funzionamento, è importante rispettare

Dettagli

Giunti e raccordi scanalati

Giunti e raccordi scanalati Giunti e raccordi scanalati 9 Giunti e raccordi scanalati Giunto rigido R270 Giunto rigido di collegamento per tubi scanalati in acciaio. Elevata resistenza alle flessioni ed alle torsioni. Viene particolarmente

Dettagli

CONNETTORI E ANCORAGGI MOBILI

CONNETTORI E ANCORAGGI MOBILI CONNETTORI E ANCORAGGI MOBILI FETTUCCIA AZ-900 EN 354 PINZA PER TUBI AZ-200 EN 362 AZ-200-01 lungh.: 340 mm - apertura 80 mm AZ-200-02 lungh.: 390 mm - apertura 125 mm AZ-200-03 lungh.: 440 mm - apertura

Dettagli

Fig. 3.1a Sintesi dell analisi SADT: nodo A-0.

Fig. 3.1a Sintesi dell analisi SADT: nodo A-0. Fig. 3.1a Sintesi dell analisi SADT: nodo A-0. Fig. 3.1b Sintesi dell analisi SADT: nodo A0. Fig. 3.1c Sintesi dell analisi SADT: nodo A3. Fig. 3.1d Sintesi dell analisi SADT: nodo A4. Fig. 3.1e Sintesi

Dettagli

Collari di riparazione per condotte di distribuzione acqua, gas e impianti industriali. Catalogo Tecnico

Collari di riparazione per condotte di distribuzione acqua, gas e impianti industriali. Catalogo Tecnico Collari di riparazione per condotte di distribuzione acqua, gas e impianti industriali Catalogo Tecnico Collare rapido a tenuta permanente mod R Nastro in un solo pezzo. Larghezza: mm (1 tirante) o mm

Dettagli

AFFIDAMENTO DIRETTO AI SENSI DELL ART. 36, CO. 2 LETT. A) DEL DLGS N. 50/2016 S.M.I

AFFIDAMENTO DIRETTO AI SENSI DELL ART. 36, CO. 2 LETT. A) DEL DLGS N. 50/2016 S.M.I AFFIDAMENTO DIRETTO AI SENSI DELL ART. 36, CO. 2 LETT. A) DEL DLGS N. 50/2016 S.M.I. PER LA FORNITURA DI BENI E SERVIZI FINALIZZATI AL MIGLIORAMENTO FUNZIONALE DELLA SICUREZZA DEL TEATRO RISTORI DI CIVIDALE

Dettagli

ACCESSORI COMPONIBILI DI SUPPORTO

ACCESSORI COMPONIBILI DI SUPPORTO officina meccanica LOTTERO GIOVANNI s.n.c Uffici e stabilimento: Via Molare 62-D 15076 OVADA (AL) Italia Tel. 0143 81446 Fax 0143 832521 e-mail: info@lotterosnc.it sito internet: www.lotterosnc.it ACCESSORI

Dettagli

SalisiKuro SISTEMI ANTICADUTA. Progettazione e realizzazione di pali, piastre, ganci in inox a catalogo e/o specifici. Assistenza alla posa in opera

SalisiKuro SISTEMI ANTICADUTA. Progettazione e realizzazione di pali, piastre, ganci in inox a catalogo e/o specifici. Assistenza alla posa in opera SalisiKuro SISTEMI ANTICADUTA Progettazione e realizzazione di pali, piastre, ganci in inox a catalogo e/o specifici Assistenza alla posa in opera Progettazione schema di montaggio Formazione per addetti

Dettagli

Collegamenti filettati

Collegamenti filettati Collegamenti filettati Carmine Napoli Si possono dividere i collegamenti filettati in due tipologie: 1. di serraggio (collegamento forzato tra due elementi) 2. viti di manovra ( tornio movimento torretta)

Dettagli

Slitte di scorrimento - MEFA

Slitte di scorrimento - MEFA Slitte di scorrimento - MEFA Slitte di scorrimento Slitta a piatto Pagina 4/2 Piastra a Z Pagina 4/3 Elemento scorrevole assiale/radiale Pagina 4/4 Elemento scorrevole Pagina 4/4 Distanziale scorrevole

Dettagli

tecniche di fissaggio - moduli componibili

tecniche di fissaggio - moduli componibili tecniche di fissaggio - moduli componibili 900-30x5 Profilato: 30x5 S 250 GD-Z50-N- EN 047 Zincatura sendzimir 0900Z0030050 30x5,5 2 0 8,95 0900Z003005C 30x5,5 2 50 8,50 0,5 25 0 50 a scala graduata posta

Dettagli

In acciaio Inox X 440 I 4 I 3 I 2 I 11 I 5 I 6 I 7 I 8 I 10 I 9 I 13 I 13 I 13 I X 606X 648X 612X I 15 I 16 I 14 I X 812X X

In acciaio Inox X 440 I 4 I 3 I 2 I 11 I 5 I 6 I 7 I 8 I 10 I 9 I 13 I 13 I 13 I X 606X 648X 612X I 15 I 16 I 14 I X 812X X .4 610 619X 4 411 In acciaio Inox I I 1 I 2 I 441 20 61 I 5 I 6 I 7 70 74 6150 I 9 I 10 I 11 616 9X 12X I 12 I 1 I 1 648X 6X 611X I 14 I 15 I 16 98 624X 812X I 17 I 18 I 19 6155 8 612X 820X I 4 I 8 I 12

Dettagli

Bloccaggi rapidi verticali a spinta grandezza 25 EH

Bloccaggi rapidi verticali a spinta grandezza 25 EH Bloccaggi rapidi verticali a spinta Bloccaggi rapidi verticali a spinta grandezza 25 EH 210. I bloccaggi offrono i seguenti vantaggi: rapido bloccaggio manuale tramite bullone, leva a ripresa o chiusura

Dettagli

Torri per Anemometri

Torri per Anemometri Torri per Anemometri SCHEDA TECNICA PALO 12M E 16 M La torre ribaltabile da 12M e 16M è fornita completa di tubi diametro 50 mm tipo taz (Legrand o similari) già preforati. Il kit è composto da una base

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA. Tipo A. HB SECURITY S.r.l. HB SECURITY S.r.l. Via Dell Adige, Cortaccia - BZ Via Dell Adige, Cortaccia - BZ

RAPPORTO DI PROVA. Tipo A. HB SECURITY S.r.l. HB SECURITY S.r.l. Via Dell Adige, Cortaccia - BZ Via Dell Adige, Cortaccia - BZ Foglio 1 di 14 DATI IDENTIFICATIVI DEL CAMPIONE Norme di riferimento UNI EN 795:2012 [EN 795:2012] Tipo Dispositivi individuali per la protezione contro le cadute - Dispositivi di ancoraggio Modello HB

Dettagli

OC OC OC OC OC - mm. 150 per canotti mm. 350 per raccordo WC OC OC OC 4382.

OC OC OC OC OC - mm. 150 per canotti mm. 350 per raccordo WC OC OC OC 4382. 4291.00OC 4292.00OC 4297.00OC 4293.00OC - mm. 150 per canotti mm. 350 per raccordo WC 4296.01OC 4298.00OC 4285.00OC 4298.02OC 4382.00OC 10 Art. 4285.00OC - Prolunghe ottone cromato MF 1 x 40 lunghezza,

Dettagli

Punto fisso e componenti di dilatazione

Punto fisso e componenti di dilatazione H 970 971 974 972 Punto fisso e componenti di dilatazione H 1 H 2 973 981 980 H 4 H 5 993 996 9964 H 8 H 9 H 3 H 6 H 10 983 995 H 3 H 7 H H 1 dbfix 80 kit assemblato punto fisso H 2 dbfix 200 kit assemblato

Dettagli

100 Art AS - Fascette stringitubo, in acciaio zincato, originali AWAB (Fascia larghezza mm. 9 fino al ø mm , oltre larghezza mm.

100 Art AS - Fascette stringitubo, in acciaio zincato, originali AWAB (Fascia larghezza mm. 9 fino al ø mm , oltre larghezza mm. 5549.00AS Originali AWAB 5549.01AS - Acciaio INOX 5549.03FZ - Zincate 5549.02AS A norme IMQ-UNI CIG 5551.00AS Grandi diametri 5550.00AS 5661.00AI 100 Art. 5549.00AS - Fascette stringitubo, in acciaio zincato,

Dettagli

Tubo. ø int. svasato. Impedisce la deformazione del tubo. Caratteristiche

Tubo. ø int. svasato. Impedisce la deformazione del tubo. Caratteristiche accordi autoallineanti Serie H, D,, svasata Impedisce la perdita accidentale della bussola durante l inserimento del nel raccordo. temprata Per evitare rotture in fase di serraggio del dado. Diametro interno

Dettagli

Sistemi di fissaggio di cavi e tubi speciali

Sistemi di fissaggio di cavi e tubi speciali Dei fissaggi speciali per cavi e tui fanno parte le fascette con le quali avete la possiilità di fissare cavi e tui su canali grigliati o su altre installazioni. Una parte importante del sistema è anche

Dettagli

Resistenza alla corrosione. Applicazioni in fori carotati

Resistenza alla corrosione. Applicazioni in fori carotati HSA Ancorante a filetto HSA Ancorante a filetto Versione HSA acciaio al carbonio con zincatura di spessore min. 5 μm con rondella (DIN 125) acciaio inossidabile A4 2 acciaio inossidabile A2 con rondella

Dettagli

Morsetti ed ancoraggi a strutture metalliche

Morsetti ed ancoraggi a strutture metalliche Sommario prodotti H 7.0 Morsetti di ancoraggio per staffaggi puntiformi H 7.1 Angolare universale per fissaggi inclinati H 7.2 Morsetti di ancoraggio per sostegni trasversali H 7.3 Piastra di ancoraggio

Dettagli

FLESSIBILI ESTENSIBILI STORM

FLESSIBILI ESTENSIBILI STORM 22 FLESSIBILI ESTENSIBILI STORM 381 22 FLESSIBILI ESTENSIBILI TUBI FLESSIBILI 382 Tubo gas per uso domestico conforme alla UNI EN 14800 Caratteristiche tecniche I tubi sono ondulati di acciaio inossidabile

Dettagli

Istruzioni per il montaggio e per l uso

Istruzioni per il montaggio e per l uso Istruzioni per il montaggio e per l uso Valvole a sfera GEROI in acciaio inossidabile Esecuzione in 3 pezzi DN 10 100 Versione 21.5.2001 Pagina 1 di 5 Codici dei materiali delle valvole a sfera GEROI I

Dettagli

Settore55. Accessori Metallici per Controsoffitti e Sospensioni Universali. Ganci con Molla e Ortogonali. Giunti Lineari. Attacchi con Molla.

Settore55. Accessori Metallici per Controsoffitti e Sospensioni Universali. Ganci con Molla e Ortogonali. Giunti Lineari. Attacchi con Molla. Accessori Metallici per Controsoffitti e Sospensioni Universali Ganci con Molla e Ortogonali Giunti Lineari Attacchi con Molla Pendini Molle di Regolazione Clips per Putrelle Settore55 S.P.A. AKIFIX CONTROSSOFFITTI

Dettagli

CATALOGO PROVVISORIO (ED.

CATALOGO PROVVISORIO (ED. 182 360 Malva RACCORDI SCANALATI 38 www.systerm.it RACCORDERIA SCANALATA I raccordi scanalati vengono impiegati per i settori degli impianti sprinkler, condizionamento, per il trasporto di fluidi, per

Dettagli

Tutti i diritti riservati

Tutti i diritti riservati Esercizi aggiuntivi capitolo 8 8-7 Una Morsa a vite simile a quella illustrata in figura ha una manovella lunga 3in e con un diametro pari a 3/16in, costruita in acciaio AISI 1006 trafilato a freddo. La

Dettagli

ACCESSORI INIEZIONE E SFIATO

ACCESSORI INIEZIONE E SFIATO ACCESSORI INIEZIONE E SFIATO ACCESSORI PER INIEZIONE E SFIATO PER ANCORAGGI TIPO M - M EP - MX Gli accessori sono impiegati per eseguire iniezioni con malte o grasso, il loro riutilizzo è subordinato a

Dettagli

Montaggio cinghia/kit sui motori VAG 1.4/1.6 16V

Montaggio cinghia/kit sui motori VAG 1.4/1.6 16V Montaggio cinghia/kit sui motori VAG 1.4/1.6 16V Riferimenti GATES : Marche : Modelli : Motori : Codici motore : 5565XS/K015565XS/K025565XS/KP15565XS/ KP25565XS-1/KP25565XS-2/T43149 AUDI, SEAT, SKODA,

Dettagli

dimensioni in mm Prospetto 1 di Filettatura

dimensioni in mm Prospetto 1 di Filettatura VITI A TESTA CILINDRICA CON CAVA ESAGONALE filettatura metrica ISO a passo grosso e a passo fine - Categoria A estratto UNI EN ISO 21269 (RIT) ( DIN 912 ) (*)corrispondenze ISO Prospetto 1 di 3 Filettatura

Dettagli

HLC Ancorante a bussola

HLC Ancorante a bussola HLC I Ancorante a a bussola HLC Ancorante a bussola HLC HLC-H HLC-L HLC-SK Versione Testa esagonale con dado rondellato Vite a testa esagonale con rondella Vite a testa bombata Vite a testa svasata Vantaggi

Dettagli

ACQUEDOTTICA GIUNTI E FLESSIBILI PER ACQUA

ACQUEDOTTICA GIUNTI E FLESSIBILI PER ACQUA GIUNTI A COMPRESSIONE, PER ACQUA Per la congiunzione rapida senza filettatura di tubi di acciaio serie gas. Completi di ghiera antisfilamento. Materiali: corpo e ghiera di ghisa malleabile, zincata, anello

Dettagli

Inserto Anti Rotazione di Forma Quadrata

Inserto Anti Rotazione di Forma Quadrata Inserto Anti Rotazione di Forma Quadrata Alternativa a: Dadi a saldare Filettatura sul pezzo Rivetti tubolari filettati Dadi in gabbia Inserti a pressione Innovazione KAPti-nut è un sistema ancorante filettato

Dettagli

PROCEDURA TECNICA SULLA MANUTENZIONE DELLE OTTICHE DEL TELESCOPIO ZEISS DA 60cm DI LOIANO

PROCEDURA TECNICA SULLA MANUTENZIONE DELLE OTTICHE DEL TELESCOPIO ZEISS DA 60cm DI LOIANO PROCEDURA TECNICA SULLA MANUTENZIONE DELLE OTTICHE DEL TELESCOPIO ZEISS DA 60cm DI LOIANO RAPPORTO TECNICO 08-2009-02 Versione 1.0 I. Bruni¹, C. Ciattaglia¹, G. Cosentino² ¹ INAF Osservatorio Astronomico

Dettagli

Progetto e costruzione di macchine 2/ed Joseph E. Shigley, Charles R. Mischke, Richard G. Budynas Copyright 2009 The McGraw-Hill Companies srl

Progetto e costruzione di macchine 2/ed Joseph E. Shigley, Charles R. Mischke, Richard G. Budynas Copyright 2009 The McGraw-Hill Companies srl Esercizi aggiuntivi capitolo 9 9-4 Una barra con spessore pari a 5/16 in è saldata a un supporto verticale come illustrato in figura. Qual è la sollecitazione di taglio nella gola della saldatura se la

Dettagli

Sistema di fissaggio. Multiclamp. Accessori per serbatoi

Sistema di fissaggio. Multiclamp. Accessori per serbatoi 2 ccessori per serbatoi Progettazione con Quando è necessario il miglior sistema di fissaggio...ordinate è un sistema. Un sistema di componenti, ognuno dei quali è prodotto secondo uno standard qualitativo

Dettagli

Sezione Sezione. Accessori per TUBO. Elementi di fissaggio Elementi di raccordo

Sezione Sezione. Accessori per TUBO. Elementi di fissaggio Elementi di raccordo per TUBO Elementi di fissaggio Elementi di raccordo 556 557 per TUBO ACCESSORI PER TUBO PORTACAVO NORME DI RIFERIMENTO CEI EN 61386-1 Parte 1: Prescrizioni generali L OFFERTA SCAME: - Elementi di raccordo

Dettagli

La forza indicata dei dadi a T si applica solamente se la vite viene avvitata per tutta la lunghezza del filetto presente nel dado.

La forza indicata dei dadi a T si applica solamente se la vite viene avvitata per tutta la lunghezza del filetto presente nel dado. EH 23010. " Dadi per cave a T DIN 508 l Acciaio bonificato, qualità 8, lucido l Acciaio bonificato, temperato e brunito, qualità 10 l Inox 1.4305 Nota: La forza indicata dei dadi a T si applica solamente

Dettagli

Giunti a vite. Informazioni generali sui giunti a vite. Combinazione di giunti di attrito e giunti di bloccaggio

Giunti a vite. Informazioni generali sui giunti a vite. Combinazione di giunti di attrito e giunti di bloccaggio Informazioni generali sui giunti a vite Informazioni generali sui giunti a vite I giunti a vite possono essere progettati come giunti di attrito, giunti di bloccaggio o una combinazione dei due. Un giunto

Dettagli

Sommario nuovi prodotti

Sommario nuovi prodotti Nuovi prodotti 2012 Sommario nuovi prodotti 300 pag.1 306 pag.2 307 pag.3 308 pag.4 299 pag.5 316 pag.6 302 pag.7 311 pag.8 310 pag.9 297 pag.10 312 pag.11 303 pag.12 304 pag.13 305 pag.14 313 pag.15 314

Dettagli

Giunti ACQUA CONDIZIONAMENTO RISCALDAMENTO

Giunti ACQUA CONDIZIONAMENTO RISCALDAMENTO I giunti elastici svolgono una funzione di protezione degli impianti dai movimenti di allungamento, compressione e flessione. Svolgono inoltre una funzione antivibrante, di assorbimento del rumore e permettono

Dettagli

Sospensione centrale a torretta idonea sia per gancio ad ancora DIN che per gancio a becco semplice DIN

Sospensione centrale a torretta idonea sia per gancio ad ancora DIN che per gancio a becco semplice DIN 99 CARATTERISTICHE Il bilancino è un sistema estremamente versatile per poter sollevare in modo bilanciato, contenendo gli ingombri in altezza, carichi di dimensioni rilevanti sia in lunghezza (es. fasci

Dettagli

Curve Long Radius STD XS Norma ANSI B16.9 Materiali secondo ASTM H = O + OD : 2 O = A x 2

Curve Long Radius STD XS Norma ANSI B16.9 Materiali secondo ASTM H = O + OD : 2 O = A x 2 Curve Long Radius STD XS Norma ANSI B16.9 Materiali secondo ASTM H = O + OD : 2 O = A x 2 Ø TUBO O.D. T Peso teorico kg Standard Peso teorico kg ExtraStrong A mm STD XS mm 45 90 180 45 90 180 1/2 21.3

Dettagli

2015 ACCESSORI E RACCORDI

2015 ACCESSORI E RACCORDI 2015 ESSORI E RORDI Gierre Fittings nasce dalla collaborazione di Gierre s.r.l. con partners internazionali dei migliori marchi, distribuendo su tutto il territorio nazionale e internazionale accessori

Dettagli

TIRANTI DI FUNE DI ACCIAIO GANCI, GRILLI, TENDITORI, GOLFARI BOZZELLI ARGANI A FUNE DINAMOMETRI, MAGNETI BRACHE DI POLIESTERE BILANCINI

TIRANTI DI FUNE DI ACCIAIO GANCI, GRILLI, TENDITORI, GOLFARI BOZZELLI ARGANI A FUNE DINAMOMETRI, MAGNETI BRACHE DI POLIESTERE BILANCINI TIRANTI DI FUNE DI ACCIAIO GANCI, GRILLI, TENDITORI, GOLFARI BOZZELLI ARGANI A FUNE DINAMOMETRI, MAGNETI BRACHE DI POLIESTERE BILANCINI FAS Indice Questo catalogo elenca tutte le brache di fune e gli accessori

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Indicazioni importanti sulle Istruzioni per il montaggio VOSS Per ottenere dai prodotti VOSS un rendimento ottimale e la massima sicurezza di funzionamento, è importante rispettare

Dettagli

Installazione di MODIX Manicotti per barre d armatura

Installazione di MODIX Manicotti per barre d armatura Installazione di Identificazione del prodotto Il tipo di manicotto MODIX può essere identificato attraverso la marcatura sul prodotto. La misura del manicotto può anche essere individuata grazie al colore

Dettagli

Istruzioni di montaggio Palo componibile di captazione con fondazione filettata. Protezione da fulmine

Istruzioni di montaggio Palo componibile di captazione con fondazione filettata. Protezione da fulmine IT Istruzioni di montaggio Palo componibile di captazione con fondazione filettata Protezione da fulmine COPYRIGHT 2009 DEHN + SÖHNE / protected by ISO 16016 Lightning Protection / Earthing Publication

Dettagli

Istruzioni di montaggio ganci per tetto in acciaio inox per ardesia e tegole canadesi

Istruzioni di montaggio ganci per tetto in acciaio inox per ardesia e tegole canadesi CONNECTING TO ENERGY ON ganci per tetto in acciaio inox per ardesia e tegole canadesi = Fissaggio direttamente nella sottostruttura = Nessuna pressione sulla tegola = Materiali anticorrosivi = Statica

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Indicazioni importanti sulle Istruzioni per il montaggio VOSS Per ottenere dai prodotti VOSS un rendimento ottimale e la massima sicurezza di funzionamento, è importante rispettare

Dettagli

Catalogo Funi d acciaio

Catalogo Funi d acciaio Catalogo Funi d acciaio Funi d acciaio dal 1977 Funi d acciaio Indice Funi d acciaio per sollevamento Classe 216 Warrington Seale Anima Metallica pag. 3 Classe 216 Warrington Seale COMPACT Anima Metallica

Dettagli

Morsetto portafotocellule (per fotocellule e catarifrangenti) Tipo: D06. Morsetto a T (per sostegno guide e fotocellule) Tipo: D38

Morsetto portafotocellule (per fotocellule e catarifrangenti) Tipo: D06. Morsetto a T (per sostegno guide e fotocellule) Tipo: D38 SUPPORTI E MORSETTI PORTAGUIDE Morsetto portafotocellule (per fotocellule e catarifrangenti) : D06 87 90 5 35 33 24 66 180 75 51 28 40 58 23 25 18 12 D06A CP000230 (utilizzabile anche con perni quadri

Dettagli

HSL-3. Fatica Shock Sismico

HSL-3. Fatica Shock Sismico Versione versione con bullone versione con dado -B versione con cappellotto di sidurezza Vantaggi - adatto per calcestruzzo fessurato e non fessurato, da C 20/25 a C 50/60 - elevate capacità di carico

Dettagli

i l l u m i n a z i o n e e accessori.

i l l u m i n a z i o n e e accessori. i l l u m i n a z i o n e e accessori. Portalampade per lampade ad incandescenza, alogene e fluorescenti. U n i t à d i s e g n a l a z i o n e. P o r t a s t a r t e r. G r a f f e t t e. S u p p o r

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Indicazioni importanti sulle Istruzioni per il montaggio VOSS Per ottenere dai prodotti VOSS un rendimento ottimale e la massima sicurezza di funzionamento, è importante rispettare

Dettagli

Tabella filettature p 82. Classe e proprietà per viti e bulloni p 82. Coppie di serraggio viti e forze assiali p 83

Tabella filettature p 82. Classe e proprietà per viti e bulloni p 82. Coppie di serraggio viti e forze assiali p 83 Caratteristiche Materiali e appendice tecnica Caratteristiche materiali p 80 Distanza raccomandata tra i collari p 82 Posizionamento dei collari nei gomiti p 82 Tabella filettature p 82 Classe e proprietà

Dettagli

PAGINE classe 8.8 UNI 5737 - ISO 4014 8.8 UNI 5737 - ISO 4014 8.8 UNI 5739 - ISO 4017 8.8 UNI 5739 - ISO 4017 8.8 UNI 5738 - ISO 8765

PAGINE classe 8.8 UNI 5737 - ISO 4014 8.8 UNI 5737 - ISO 4014 8.8 UNI 5739 - ISO 4017 8.8 UNI 5739 - ISO 4017 8.8 UNI 5738 - ISO 8765 INDICE PAGINE classe VITI T.E. GAMBO PARZIALMENTE FILETTATO 8.8 UNI 5737 - ISO 4014 VITI T.E. GAMBO PARZIALMENTE FILETTATO ZINCATE 8.8 UNI 5737 - ISO 4014 VITI T.E. GAMBO INTERAMENTE FILETTATO 8.8 UNI

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Indicazioni importanti sulle Istruzioni per il montaggio VOSS Per ottenere dai prodotti VOSS un rendimento ottimale e la massima sicurezza di funzionamento, è importante rispettare

Dettagli

TIRANTI DI CATENA GRADO 8 E ACCESSORI gunnebo

TIRANTI DI CATENA GRADO 8 E ACCESSORI gunnebo TIRANTI DI CATENA GRADO E ACCESSORI gunnebo ISTRUZIONI E MANUTENZIONE Queste istruzioni generali hanno lo scopo di aiutare l utilizzatore a maneggiare in maniera sicura e corretta, le attrezzature per

Dettagli

Le unioni. 5 L acciaio 5.3 Strutture in acciaio. Unioni con chiodi. Unioni con perni. Unioni con bulloni

Le unioni. 5 L acciaio 5.3 Strutture in acciaio. Unioni con chiodi. Unioni con perni. Unioni con bulloni 1 Le unioni Unioni con chiodi È il sistema di collegamento più antico, ma è in disuso in quanto sostituito dalle unioni bullonate o saldate, per cui si può ritrovare solo su vecchie strutture in acciaio.

Dettagli

SPERIMENTAZIONE SUGLI ACCESSORI DI SOLLEVAMENTO BRACHE METALLICHE PER SOLLEVAMENTO E TRASPORTO LASTRE

SPERIMENTAZIONE SUGLI ACCESSORI DI SOLLEVAMENTO BRACHE METALLICHE PER SOLLEVAMENTO E TRASPORTO LASTRE SPERIMENTAZIONE SUGLI ACCESSORI DI SOLLEVAMENTO BRACHE METALLICHE PER SOLLEVAMENTO E TRASPORTO LASTRE (Prove sperimentali effettuate presso Mariperman - La Spezia) Ing. Gragnani Mario giugno 2006 Obiettivo

Dettagli

Elementi di raccordo per tubi, connettori per profilati

Elementi di raccordo per tubi, connettori per profilati Elementi di raccordo per tubi, connettori per profilati 533 Nota tecnica sul sistema di collegamento di tubi in resina termoplastica Il sistema di collegamento di tubi si caratterizza principalmente per

Dettagli