Nikon D3000. Test MTF digitali. La D3000 è il nuovo. modello base di. Nikon e sostituisce. la D60, dalla quale. non si discosta per le

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nikon D3000. Test MTF digitali. La D3000 è il nuovo. modello base di. Nikon e sostituisce. la D60, dalla quale. non si discosta per le"

Transcript

1 Test MTF digitali Nikon D3000 Risoluzione 10,2 MegaPixel Dimensioni sensore 23,6x15,8mm Fattore moltiplicativo della focale 1,5x Sensibilità base ISO Sensibilità estesa ISO Velocità raffica 2,95 f/s Tempo di otturazione minimo 1/4000s Live View Assente Modalità video Assente Pulizia sensore Presente Stabilizzazione dell sul sensore Assente Monitor 3 22 La D3000 è il nuovo modello base di Nikon e sostituisce la D60, dalla quale non si discosta per le prestazioni del sensore. Molto migliorato invece l autofocus. Gli utenti meno esperti apprezzeranno molto la nuova modalità Guida. La D3000 è la nuova entry level di Nikon. Riprende le caratteristiche fondamentali della D60, come il sensore, la velocità di raffica ed il mirino, ma si arricchisce di nuove interessanti funzioni, come il grande monitor da 3 pollici e l adozione di un sistema autofocus avanzato, il Multicam 1000, con 11 punti di messa a fuoco, lo stesso implementato sulla D5000. Manca invece, come sulla D60, il Live View, che Nikon riserva ai suoi modelli superiori, e mancano alcune funzioni più professionali, come il bracketing sull esposizione. Nuovissimo invece il modo Guida, rivolto agli utilizzatori meno esperti, e che, insieme ad un prezzo contenuto e ad una grande compattezza, rende questa fotocamera un ottimo punto di partenza per tutti coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo delle reflex. Modo guida Il modo guida è un nuovo tipo di interfaccia, impostabile tramite la ghiera superiore delle modalità di esposizione, che guida l utente nella scelta delle impostazioni più adatte alle immagini che deve ottenere. Anche se incorpora una serie di impostazioni predefinite che semplificano specifiche situazioni di ripresa (come auto, no flash, soggetti distanti, primi piani, volti addormentati, soggetti in movimento, paesaggi, ritratti, ritratto notturno), non si tratta di una semplice modalità scene, in quanto fornisce all utente la possibilità di intervenire comunque sui parametri di ripresa, sotto la guida di chiare informazioni sull operatività delle funzioni. Nelle impostazioni di ripresa avanzate, ad esempio, abbiamo la possibilità di scegliere tra sfondi sfuocati, ferma il movimento delle persone, o ferma il movimento di veicoli. Ognuno di questi effetti viene ottenuto con particolari impostazioni del diaframma e del tempo di esposizione, e l utente viene consigliato tramite chiari testi esplicativi sulla scelta più adatta; si può poi proseguire impostando nello stesso modo anche tutti gli altri parametri di ripresa, compensazione dell esposizione, modo flash, selezione del punto di messa a fuoco e via dicendo. Ovviamente l utilizzo della modalità guida è per gli utenti esperti molto più lento della tradizionale navigazione nei menù, tuttavia per un utente alle prime armi si tratta di una fonte di informazioni interessantissima, una specie di manuale di fotografia incorporato.

2 Il dorso prevede una disposizione dei pulsanti in stile D60, ma la loro forma ricorda quelli della moderna D5000. Il pannello LCD da 3 ha una risoluzione di punti. Il sistema di pulizia Per l eliminazione della polvere, oltre alle funzioni software (con la mappatura dei pixel coperti tramite la funzione Dust-off e l utilizzo del programma Nikon Capture NX), la D3000 implementa le stesse tecnologie per l eliminazione della polvere già presenti sulla D60. Abbiamo quindi un sistema di vibrazioni ad ultrasuoni in grado di rimuovere la polvere dalla superficie del filtro anti-aliasing, ed uno di aspirazione che entra in funzione ad ogni sollevamento dello specchio e che convoglia l aria (e contemporaneamente la polvere presente) in una griglia di aspirazione presente vicino al bocchettone di innesto. E possibile comandare manualmente un ciclo di pulizia sia allo spegnimento che all accensione della fotocamera; in quest ultimo caso il ciclo viene soppresso alla pressione del pulsante di scatto, in modo da non pregiudicare la prontezza di risposta. Il D-Lighting Attivo e Passivo In condizioni di ripresa difficili spesso occorre intervenire dopo la realizzazione dello scatto per correggere la risposta della fotocamera applicando una curva tonale particolare; ad esempio nei controluce occorre ridurre il contrasto sulle alte luci, a vantaggio di un maggior contrasto sulle luci medie del soggetto principale. Sulla D3000, questa operazione è possibile direttamente in macchina, tramite la funzione di elaborazione D-Lighting, che è in grado di ottimizzare la resa sia sulle alte che sulle basse luci. n sempre però la correzione risulta efficace, a causa ad esempio della bruciatura delle alte luci o di una eccessiva sotto-esposizione; per garantire allora una corretta esposizione Nikon ha introdotto il D-Lighting Attivo che, in presenza di una lettura Matrix, consente di eseguire un esposizione più adatta alla correzione che verrà eseguita dopo lo scatto. Mentre sulla D5000 l entità dell intervento può essere regolata in automatico o su 4 livelli di intensità (ed è anche possibile un bracketing), qui, come sulla D60, la funzione non è personalizzabile. Il sensore Il sensore da 23,6x15,8mm è identico a quello della D60 e della 40x, con 10,75 Mpixel, di cui 10,2 effettivamente utilizzati, e con rapporto tra i lati 2:3, come la pellicola 35mm. Le risoluzioni disponibili sono anch esse identiche: 3872x2592, 2896x1944 e 1936x1296 pixel, con un formato Nef a 36 bit, e 3 formati di compressione Jpeg. E possibile la registrazione contemporanea di un Nef e di una Jpeg, ma solo alla massima compressione. Sensibilità Invariata anche la sensibilità, che può venire impostata in modo manuale da 100 ISO fino a 1600 ISO a passi di 1 EV; se si accetta un alto livello di rumore è anche presente la sensibilità Hi-1, equivalente a circa 3200 ISO. E possibile l impostazione automatica della sensibilità, specificando comunque un valore massimo raggiungibile, per mantenere un rumore accettabile (200, 400, 800 o 1600, 3200 ISO), ed il tempo di Come sempre, il lato sinistro delle Nikon è quello più interessante, con la zona connessioni, i pulsanti Fn e di regolazione del lampeggiatore integrato, posti vicino allo sblocco dell obiettivo. otturazione massimo, per evitare il mosso (da 1 secondo a 1/2000s). Bilanciamento del bianco La D3000 dispone di regolazione sia automatica che manuale del bilanciamento del bianco tramite un sensore RGB da 420 pixel, e una serie di pre-set (per luce diurna, per cielo nuvoloso, per le ombre, per luce flash, per lampade ad incandescenza), con la possibilità di una regolazione fine in +/- 7 passi nelle coppie di colori blu/ambra e verde/magenta; abbiamo poi il bilanciamento per 7 tipi di lampade fluorescenti. La regolazione manuale del bilanciamento può avvenire sia con una misurazione diretta, che leggendo i dati da un presente sulla scheda di memoria. n è possibile il bracketing sul bilanciamento del bianco. Obiettivo La fotocamera utilizza obiettivi intercambiabili con innesto Nikon, ma l autofocus è possibile solo con quelli dotati di motore interno AF-S o AF-I, in quanto la fotocamera è sprovvista di motore per la messa a fuoco. Come per tutte le fotocamere digitali Nikon DX il fattore moltiplicativo per ottenere la focale equivalente è 1.5 x. Manca il pulsante per il controllo della profondità di campo. Mirino Il mirino è identico a quello della D60: al posto del pentaprisma in cristallo, com è abituale sulle reflex di fascia economica, abbiamo un pentamirror, (in tedesco pentadach) cioè un sistema di specchi. 23

3 Differenze fra Nikon D3000, D5000 e D60 Risoluzione sensore Formati Il sensore è ancora un CCD da 10 Mpxl, come sulla precedente D60. Sensibilità Sensibilità estesa Regolazione sensibilità Sensibilità automatica massimo valore ammesso Sensibilità automatica massimo tempo ammesso Registrazione Jpeg insieme a NEF Filtro per la riduzione del rumore Modo Guida Funzioni di personalizzazione Segnali acustici Menù Ecco come si presenta il sensore prima dellʼinstallazione allʼinterno del corpo. Funzioni associabili al pulsante Fn Reset impostazioni di ripresa Raffica Passi di variazione dell esposizione Bracketing sull esposizione Bracketing sul bilanciamento del bianco D-lighting attivo Bracketing d-lighting attivo Intervallometro Scatto silenzioso Scene 10,2 Mpixel 3872x2592, 2896x1944, 1936x Passi 1 EV ,3 Mpixel 4288 x 2848, 3216x2136, 2144x Passi 1/3 EV ,2 Mpixel 3872x2592, 2896x1944, 1936x Passi 1 EV Da 1 e 1/2000 s Da 1 e 1/2000 s Fisso a 1/125s Solo Jpeg alla massima compressione (basic) On/Off Jpeg con qualsiasi compressione rmale, moderata, alta, off Solo Jpeg alla massima compressione (basic) On/Off Sì Incluse nel menù di setup On, off Completo, ultime funzioni usate Acuto, grave, off Completo, personalizzato, ultime funzioni usate 8 On, off Completo, semplice, personalizzato 5 Menù Menù o 2 pulsanti Menù o 2 pulsanti 2,95 f/s 1/3 EV 4,01 fot./s 1/3, 1/2 EV 2,96 fot./s 1/3 EV no 3 fotogrammi Sì On/off 8: automatica, automatica senza flash, ritratto, azione, paesaggio, ritratto notturno, macro, bambini Auto, 4 livelli Sì Sì Sì 20: Automatica, automatica senza flash, ritratto, azione, paesaggio, ritratto notturno, macro, bambini, feste/interni, spiaggia/neve, tramonti, aurora/crepuscolo, ritratto animali domestici, lume di candela, foritura, colori autunnali, alimenti, profilo in controluce, high key, low key. Standard, neutro, saturo, monocromatico, paesaggio, ritratto, 9 controlli personalizzati sharpening in 10 passi, luminosità in 3 passi, contrasto in 7 passi, saturazione in 7 passi, tinta in 7 passi. On/off 8: automatica, automatica senza flash, ritratto, azione, paesaggio, ritratto notturno, macro, bambini La scheda logica della Nikon D3000, che trasforma il segnale del sensore in un file dʼ. Il mirino ha una copertura del 95% con ingrandimento 0,8 x (con 50mm a infinito) ed dispone di un cursore per la correzione diottrica (da -1,7 a +0,5 diottrie). Eʼ stata però aggiunta, come sulla D5000, la visualizzazione di un reticolo 4x4 di ausilio alla composizione. Eʼ stato invece tolto il sensore di prossimità che sulla D60 comandava lo spegnimento automatico del monitor allʼavvicinarsi dellʼocchio al mirino; lʼampio monitor ha infatti tolto lo spazio necessario ai sensori. Oltre alle abituali informazioni sulle impostazioni della fotocamera, in messa a fuoco manuale è possibile abilitare un telemetro elettronico. 24 Picture Control Standard, neutro, saturo, monocromatico, paesaggio, ritratto Regolazione parametri di registrazione sharpening in 10 passi, contrasto in 7 passi, saturazione in 7 passi, tinta in 7 passi. Il telemetro elettronico Il telemetro elettronico può essere attivato quando si opera con fuoco manuale; esso consente di visualizzare su una scala a barre non solo se il soggetto è a fuoco, ma anche se esso si trova più vicino o più lontano rispetto rmale, satura, più satura, soft, ritratto, bianco/nero sharpening in 6 passi, contrasto in 5 passi, saturazione 3 passi, tinta in 7 passi. al piano di messa a fuoco impostato; i dati sono presi dal sistema autofocus e vengono presentati nel mirino in modo più completo rispetto alla tradizionale spia verde che si accende quando il soggetto è a fuoco (spia che peraltro è presente).

4 segue: Differenze fra Nikon D3000, D5000 e D60 Ingrandimento del mirino (con 0,80 x 0,78 x 0,80 x 50mm a infinito) Regolazione diottrica da -1,7 a +0,5 diottrie da -1,7 a +0,7 diottrie da -1,7 a +0,5 diottrie Reticolo in mirino Sì Sì Visualizzazione ISO in mirino Sì Sensore di prossimità Sì Autofocus Multicam 1000 Multicam 1000 Multi-CAM530 Aree AF Live View Sì Filmati Sì Monitor orientabile Sì Monitor - dimensioni 3 pollici 2,7 pollici 2,5 pollici Ingrandimento monitor 27 x in 9 passi 30 x in 9 passi 25 x in 9 passi Indice 4, 9, 72 immagini o 4, 9, 72 immagini o 4, 9 immagini Formato di visualizzazione delle informazioni di ripresa Batteria Sensore di prossimità dell occhio per spegnimento monitor Elaborazioni dopo lo scatto calendario Classico o grafico con scelta tra 3 colori calendario Classico o grafico con scelta tra 3 colori Classico o grafico con scelta tra 3 colori, sfondo personalizzato EN-EL9a da 1080 mah EN-EL9a da 1080 mah e EN-EL9 da 1000 mah e e 7,2V 7,2V 7,4V Sì d-lighting, occhi rossi, mini foto, ritaglio, monocromatica, skylight, tonalità calde, saturazione (rosso, verde, blu), crossscreen, soft focus, correzione dominanti, sovrapposizione raw,, ritocco rapido, contorno, d-lighting, occhi rossi, mini foto, ritaglio, monocromatica, skylight, tonalità calde, correzione dominanti, sovrapposizione raw, saturazione (rosso, verde, blu), soft focus, crossscreen, ritocco rapido, raddrizzamento, distorsione, fish-eye, contorno, distorsione prospettica. d-lighting, occhi rossi, mini foto, ritaglio, monocromatica, skylight, tonalità calde, correzione dominanti, sovrapposizione, saturazione (rosso, verde, blu), cross-screen, ritocco rapido Uscita video HDMI Sì Comando a distanza via cavo MC-DC2 (opzionale) Timeout telecomando 5 min 1,5,10,15 minuti 1,5,10,15 minuti Lingue Dimensioni 126 x 97 x 64 mm 127 x 104 x 80 mm 126 x 94 x 64 mm Peso 485g 560g 495g GPS GP-1 (opzionale) Messaggi testuali 36 caratteri tutti in display Monitor Il monitor da 3 pollici è molto più grande sia di quello della D60 (che misura 2,5 pollici), ma anche di quello della D5000; non è orientabile, ma questa funzione sarebbe interessante solo se la fotocamera disponesse della ripresa in Live View. 36 caratteri tutti in display 36 caratteri, 12 in display Lʼotturatore garantisce tempi tra 30 secondi e 1/4000s, con raffica a 3 fotogrammi al secondo. Diversi i cambiamenti nel mirino rispetto alla D60: ora i punti di messa a fuoco sono ben 11 (la D3000 monta il MultiCAM 1000 già visto sulle D5000 e D80, e in origine sviluppato per la D200) ed è possibile visualizzare numerose informazioni, tra cui la griglia di aiuto alla composizione. Lʼadattatore per alimentare la macchina attraverso la rete elettrica. La risoluzione invece è la stessa, e non particolarmente elevata: punti. Eʼ possibile regolare la luminosità in 7 passi con lʼausilio di 10 barre di grigio; è anche possibile una regolazione automatica. Le informazioni di ripresa vengono presentate a monitor con 3 possibili colori di sfondo, scegliendo tra un aspetto classico, oppure con una grafica più accattivante. Eʼ stata eliminata la possibilità, presente sulla D60, di effettuare una personalizzazione dello sfondo con una propria fotografia. La visualizzazione può essere automatica, 25

5 Il mirino, con copertura del 95% e ingrandimento di 0,8x, dispone di regolazione diottrica. dopo la pressione parziale del pulsante di scatto, od attivata e disattivata tramite il pulsante Info. La grafica cambia a seconda dell orientamento della fotocamera, in modo da consentire sempre una facile lettura. Sia in anteprima che in riproduzione è possibile ingrandire l di 27x in 9 passi, visualizzare un istogramma delle luminosità, anche separato per i colori fondamentali RGB, il lampeggio sulle aree sovra-esposte ed infine ben tre schermate relative ai dati di ripresa. Le immagini in riproduzione possono venire ruotate automaticamente. Come sulla D5000 è possibile visualizzare, oltre al classico indice a 4 o 9 fotogrammi, anche un indice con 72 immagini, oppure un indice a calendario che mostra la prima scattata ogni giorno. Manca il coperchio di protezione del monitor. I menù La cartella delle impostazioni e quella delle personalizzazioni, entrambi presenti sulla D60, sono state raccolte in un unico sottomenù. E invece sempre visualizzata l utile cartella contenente le ultime voci di menù utilizzate. Per contro è stata eliminata la possibilità di usare un menù semplificato, contenente un set ridotto di funzioni. Ottimo il pulsante? che consente di accedere con estrema rapidità ad una pagina di informazioni relative alla voce di menù selezionata. Reset E stata tolta la possibilità presente sulla D60 di effettuare un reset rapido delle impostazioni di ripresa premendo una combinazione di 2 pulsanti. Alla sinistra del display i pulsanti di playback, accesso ai menù e ingrandimento dell. L operazione è comunque possibile tramite un apposita voce di menù. E anche possibile un reset di tutte le impostazioni della fotocamera, con l eccezione della lingua, dell ora, della modalità di uscita video, e della cartella attiva. Messa a fuoco E nella messa a fuoco che abbiamo il più importante miglioramento rispetto alla D60. Viene abbandonato l elementare sistema Multi-CAM530, con sole 3 aree autofocus, per adottare il Multicam 1000, lo stesso della D5000. Questo dispone di ben 11 aree di messa a fuoco e può operare tra EV -1 e EV 19 (ISO 100 a 20 C) Sono possibili sia la modalità AF-S (AF one shot) che AF-C (AF continuo), oppure la selezione automatica tra esse (AF-A). È presente la previsione del punto futuro per soggetti in avvicinamento o allontanamento dalla fotocamera. Per scegliere il punto AF attivo sono presenti sia la classica modalità a selezione manuale, utile con soggetti statici (non è possibile il blocco di sicurezza del multi selettore), sia la modalità automatica che sfrutta il Scene Recognition System per individuare il soggetto. Quando i soggetti hanno movimenti imprevedibili, in AF-A o AF-C risultano poi utili le modalità AF dinamico ed inseguimento 3D. La prima consente di selezionare un punto, ma di tollerare lo spostamento del soggetto sui punti circostanti. La seconda invece insegue il soggetto che esce dall area prescelta basandosi sul suo colore; ovviamente perché il tutto possa funzionare occorre che il colore cercato sia diverso da quello dello sfondo. Il blocco della messa a fuoco può avvenire sia premendo parzialmente il pulsante di Alla destra del display il pad a 4 vie con pulsante centrale, il pulsante di eliminazione delle immagini e la spia di stato della scheda di memoria. scatto, che tramite il pulsante AE-L / AF-L. Quest ultimo può essere configurato per agire come AE-Lock, come Focus Lock, o entrambi. Può anche assumere un funzionamento bistabile, ovvero richiedere una pressione per l attivazione ed una seconda pressione per il rilascio. La D3000 dispone di una sorgente di luce ausiliaria per la messa a fuoco, una luce bianca continua con portata da 0,5 a 3 metri (eventualmente disabilitabile). Misurazione esposimetrica Il sistema Color Matrix 3D II utilizza un sensore RGB da 420 segmenti; in alternativa è possibile una lettura spot sull area AF attiva con diametro 3,5mm, pari al 2,5% dell area totale. Vi è poi anche la lettura media bilanciata al centro, con un area centrale di 8mm di diametro in cui avviene il 75% della lettura. L esposimetro è in grado di lavorare tra EV 0 ed EV 20 (ISO 100 f/1,4, 20 C) tranne che in misurazione spot dove la sensibilità massima è di EV 2. E possibile la memorizzazione della misurazione esposimetrica tramite il pulsante di AE-L / AF-L. Otturatore L otturatore consente tempi da 30 secondi a 1/4000s a passi di 1/3 EV, con un sincro flash a 1/200s e posa B, lunga a piacere. L autoscatto ha un ritardo regolabile a 2, 5, 10 o 20 secondi; è inoltre disponibile come accessorio opzionale un comando a distanza ad infrarossi (ML-L3) che può operare sia con scatto immediato che con un ritardo di 2 secondi, o con posa T. La fotocamera posta in modalità telecomando ritorna in modo normale se non giunge un comando entro 5 minuti (il 26

6 Alla destra del mirino si trovano il pulsante AE-L / AF-L e la ghiera di controllo. Il ponte di comando della D3000: ghiera di selezione dei programmi, pulsanti info e di staratura dell esposimetro, interruttore di accensione e pulsante di scatto. L impugnatura della D3000, con il classico fregio rosso che caratterizza le Nikon e, accanto, l illuminatore ausiliario per la messa a fuoco. timeout non è più regolabile come sulla D60). Esposizione avanzata Sono disponibili tutte le modalità di esposizione normalmente presenti sulle fotocamere professionali: priorità di diaframmi, priorità sui tempi, program flessibile e ovviamente manuale. È possibile una regolazione a passi di 1/3 EV. L esposizione scelta dalla fotocamera può essere modificata introducendo una correzione fino a +/-5 EV in passi di 1/3 EV. n sono invece possibili né il bracketing sull esposizione, né quello sul bilanciamento del bianco. Esposizione semplificata Sono presenti 8 modalità di esposizione semplificata: una completamente automatica, il modo ritratto (che consente di sfuocare lo sfondo utilizzando un diaframma aperto), il modo azione (con tempi di otturazione rapidi), il modo paesaggio (che consente di avere a fuoco anche i soggetti lontani utilizzando un diaframma chiuso), il modo ritratto notturno (che consente di rendere un soggetto in primo piano su uno sfondo notturno, tramite l utilizzo del flash in slow sinc), il modo macro per i soggetti ravvicinati, il modo bambini (con attenzione sia ai colori brillanti degli abiti che alla fedeltà sull incarnato) e quello per fotografare senza l intervento automatico del flash. Modo continuo La velocità di raffica non è elevata, 2,95 fotogrammi al secondo, con un limite massimo di 11 fotogrammi. Nel formato Nef il numero di scatti alla massima velocità è limitato a 6. Flash Il flash interno si alza sopra il pentaprisma automaticamente (in alcune modalità di esposizione semplificata) o premendo un apposito pulsante. Ha numero guida 12 (100 ISO) in modalità automatica e 13 in manuale; può essere utilizzato in modo automatico, sempre attivo per schiarire le ombre (fill-in), nella modalità per la riduzione dell effetto occhirossi (con una sorgente di luce continua ausiliaria) ed in slow-sinc, sia sulla prima che sulla seconda tendina. La fotocamera è in grado di comandare dei flash esterni tramite la slitta standard. Il flash interno può operare sia in i-ttl, tramite un sensore RGB da 420 segmenti, che con una regolazione manuale della potenza (Full, 1/2,1/4,1/8,1/16, 1/32). L i-ttl lavora in modalità standard (basata solo sul soggetto) se la lettura esposimetrica è spot, o bilanciata (basata anche sullo sfondo) se la lettura è impostata su matrix o media bilanciata. E possibile anche compensare manualmente l esposizione flash impostata automaticamente dalla fotocamera, con una variazione massima di -3 EV e +1 EV, a passi da 1/3 EV. La fotocamera è compatibile con il Sistema di Illuminazione Creativa Nikon (CLS) che, oltre alla comunicazione tra più lampeggiatori senza cavi, consente di ricevere dai flash esterni l informazione relativa al colore della luce emessa, importantissima per un perfetto bilanciamento del bianco. Memorizzazione Le immagini vengono registrate su schede di memoria SD (Secure Digital) e SDHC, la versione ad alta capacità. La fotocamera consente di memorizzare le immagini in diverse cartelle, alle quali possono essere assegnati dei nomi personalizzati. Immancabile la registrazione dei comandi in formato DPOF per la stampa diretta delle fotografie da stampanti capaci di leggere le schede di memoria della fotocamera. È possibile aggiungere alle immagini dei commenti testuali fino a 36 caratteri, che vengono inclusi nell intestazione del file Exif. Si può anche preparare un messaggio di 36 caratteri da inserire in tutte le successive immagini; i caratteri vengono tutti visualizzati nelle caratteristiche dello scatto, e non solo i primi 12 come sulla D60. Sovrimpressione E possibile registrare sul fotogramma la data e l ora di scatto, inserendolo nell angolo in basso a destra, sia con l inquadratura verticale che orizzontale. Regolazioni prima dello scatto La D3000 consente di scegliere tra lo spazio colore srgb e l Adobe RGB, che è in grado di riprodurre un più ampio spettro di colori (gamut) ed è quindi più adatto per lavori tipografici o successive elaborazioni. Sono implementati i Picture Control, ovvero una serie di stili di registrazione in cui è definita una particolare resa del colore. Quelli predefiniti sono: Standard, con una leggera correzione, Neutro, per una resa estremamente fedele del soggetto, Saturo, con una ottimizzazione per la stampa, Paesaggio, con un attenzione particolare alla resa dei colori dei paesaggi, Ritratto, per una migliore resa degli incarnati. I Picture Control possono anche essere personalizzati in modo più dettagliato 27

7 Alla destra della baionetta, oltre ai pulsanti Fn e di regolazione del lampeggiatore, troviamo il pulsante di sblocco dell ottica. Le connessioni prevedono solo l uscita video e la presa USB. La batteria è una EN-EL9 da 7,4V e 1000 mah. rispetto alla D60, variando lo sharpening in 10 passi, il contrasto, la saturazione e la tinta in 7 passi. Per non perdersi nelle innumerevoli combinazioni possibili è presente (con l eccezione dello stile Neutro) una regolazione rapida che imposta in 5 passi, in modo equilibrato, sharpening, contrasto e saturazione. In una visualizzazione a griglia è possibile avere una vista d insieme di contrasto e saturazione di tutti gli stili. Abbiamo infine lo stile Monocromatico per la riproduzione in bianconero, anche con viraggi seppia, ciano, rosso, giallo, verde, blu-verde, blu, blu-porpora, rossoporpora, con una regolazione dell intensità in 7 passi. Il Picture Control monocromatico prevede anche la possibilità di simulare l utilizzo dei filtri giallo, arancio, rosso e verde: ad esempio, per rendere con maggior contrasto le nuvole nel cielo, si possono simulare i filtri arancio o rosso. n è invece possibile salvare in memoria delle impostazioni personalizzate, come sulla D5000. La riduzione del rumore È possibile attivare la riduzione del rumore per le pose lunghe (maggiori o uguali a 8 secondi), tramite una seconda esposizione a otturatore chiuso. Nel caso siano impostate sensibilità maggiori di 400 ISO si può attivare un filtraggio del segnale; il filtro rimane comunque sempre attivo in presenza di sensibilità superiori a 800 ISO. Elaborazione immagini La D3000 dispone in macchina del D- Lighting Passivo, ovvero la correzione della gamma dinamica (per schiarire le ombre o risolvere problemi dovuti a controluce), dell eliminazione degli occhi rossi, del ritaglio (con formati 3424x2280, 2560x1704, 1920x1280, 1280x856, 960x640, 640x424), della conversione in bianconero (o seppia o ciano), della correzione delle dominanti, della realizzazione di copie ridotte per uso su internet (640 x 480, 320 x 240, 160 x 120), dell effetto soft focus e della sovrapposizione di due immagini Raw. Troviamo poi il ritocco rapido, per una regolazione automatica, con 3 livelli d intensità, sia del contrasto che della resa cromatica, la simulazione del filtro skylight, una resa con tonalità calde, l intensificazione del rosso, del verde (per prati e fogliame) o del blu (per il cielo); vi è anche l effetto cross-screen, che genera stelle nei punti più luminosi dell, con un controllo molto preciso sia sulle modalità (numero di raggi, inclinazione, lunghezza) che sull intensità dell effetto. Da segnalare infine il filtro soft focus e la creazione di un monocromatica dei contorni dei soggetti. Mancano invece alcune importanti funzioni che sono presenti sulla più avanzata D5000; prima tra tutte la correzione della distorsione introdotta dall obiettivo, e poi quella della distorsione prospettica, ovvero l eliminazione delle linee cadenti che si producono quando si fotografano gli edifici dal basso verso l alto. Decisamente meno importante l assenza della simulazione dell effetto fish-eye e la correzione manuale dell inclinazione del- Il test della Nikon D3000 è stato effettuato con una scheda SDHC Lexar 133x Le card SDHC Lexar Professional 133x 8 GB sono state scelte in quanto garantiscono una velocità minima di lettura/scrittura dati di 20 MB al secondo; lo speed-rate comunicato da Lexar è sempre relativo al minimo di prestazione fornita dalla card. Questo significa che le 133x di Lexar lavorano sempre almeno a 20 MB al secondo in modo da utilizzare appieno i processori delle fotocamere e riducendo i tempi di download. Le Memory Card SDHC Lexar si basano sulle specifiche tecniche 2.0 richieste dalla Secure Digital Association che utilizzano il file system FAT32. 28

8 La ghiera dei programmi prevede, oltre alle modalità creative PASM, numerosi automatismi e una guida. La guida integrata è suddivisa per argomenti: ripresa, revisione, setup. La guida, disponibile in italiano, spiega ad esempio come sfocare lo sfondo. La visualizzazione classica dei dati di scatto. l, ad esempio per correggere un orizzonte storto. La conversione delle immagini Raw Le immagini Raw possono essere convertite in Jpeg direttamente sulla fotocamera, senza ricorrere al computer. Possono essere impostati la risoluzione, il livello di compressione, il bilanciamento del bianco e una compensazione dell esposizione fino a +/- 1 EV ed anche i Picture Control; sharpening, tonalità, modo colore, saturazione devono essere preventivamente impostati nel Picture Control, prima di utilizzare l utility di conversione. I filmati di animazione Partendo dalle immagini memorizzate è possibile creare un animazione direttamente sulla fotocamera, specificando le immagini da inserire, la risoluzione (640x480, 320x240,160x120) ed il numero di fotogrammi al secondo (15,10, 6, 3 f/s). Varie La fotocamera può essere collegata al computer tramite una porta USB 2.0 ad alta velocità ed è dotata dell uscita video. I menu per il controllo della fotocamera sono in 17 lingue, tra cui l italiano. Come dimensioni la D3000 è più alta di La visualizzazione grafica dei parametri di scatto, con una animazione per l apertura del diaframma. 3 millimetri rispetto alla D60 (126 x 97 x 64 mm) e pesa 10 grammi in meno: 485 grammi, senza batteria. È possibile eseguire uno slideshow delle immagini registrate con temporizzazione regolabile a 2, 3, 5 o 10 secondi. Tra le impostazioni si può scegliere di eseguire uno scatto di prova anche in assenza della scheda di memoria e di escludere i segnali acustici. La fotocamera supporta lo standard PictureBridge per la stampa diretta con le stampanti compatibili. GPS assente Manca il connettore per accessori opzionali, presente invece sulla D5000, e quindi non è possibile connettere l unità GPS GP-1. Alimentazione e controllo consumi Per mantenere una buona compattezza e leggerezza la D3000 utilizza la stessa batteria della D5000, EN-EL9a (7,2 V e 1080 mah), di dimensioni contenute. Questo potrebbe avere un impatto negativo sull autonomia per cui Nikon ha prestato molta attenzione alle temporizzazioni di autospegnimento. Abbiamo infatti 3 impostazioni predefinite (corta, normale, lunga), ed una personalizzabile nella quale La visualizzazione semplificata con indicazione del programma selezionato. è possibile impostare in modo differenziato lo spegnimento del monitor nella revisione delle immagini e nella visualizzazione dei menu (4, 8, 20 secondi o 1, 10 minuti), dell anteprima subito dopo lo scatto (4, 8, 20 secondi, 1, 10 minuti, anche disabilitabile), e del tempo di spegnimento dell esposimetro (4, 8, 20 secondi, 1, 30 minuti). Come già accennato, per ragioni di spazio non è invece stato possibile mantenere i sensori per l autospegnimento del monitor all avvicinarsi dell occhio al mirino. Manca la presa per un alimentatore esterno, tuttavia è disponibile un adattatore opzionale (AC Adapter Connector EP-5) da inserire nel vano batteria, che consente il collegamento all alimentatore EH-5. Software a corredo e opzionale Insieme alla fotocamera viene fornito il programma Nikon View NX che consente di gestire e di modificare facilmente le immagini prodotte dalla fotocamera. Opzionali invece il Camera Control Pro 2 per il controllo remoto della fotocamera e l ottimo Nikon Capture NX 2, per il fotoritocco e per una perfetta conversione delle immagini Nef; esso consente anche di rimuovere gli effetti della polvere, della vignettatura, della distorsione e anche dell aberrazione cromatica laterale. 29

9 Nikon D3000 Misure eseguite presso il Centro Studi Progresso Fotografico IL GIUDIZIO: L autonomia è buona. La raffica è piuttosto lenta e con un numero di fotogrammi abbastanza limitato. Buoni invece la prontezza di scatto, la velocità nell esecuzione di due scatti senza la raffica ed il tempo di accensione. La curve sensitometriche mostrano un cambio di pendenza oltre il grigio medio, con un abbassamento del contrasto sulle alte luci. La sensibilità è superiore ai valori dichiarati. La risoluzione è allineata con quella delle altre fotocamere da 10 Mpixel finora provate. Il rumore alle basse sensibilità è contenuto, ed aumenta progressivamente alle sensibilità superiori. Molto elevato il rumore alla sensibilità Hi-1, che appare ai limiti dell usabilità, specie nelle immagini raw, per le quali deve sicuramente essere utilizzato un filtraggio superiore a quello di default. I livelli di sharpening impostabili sulla fotocamera sono piuttosto elevati. VELOCITÀ Giudizio Tempo di accensione: 0,36 s Ritardo nello scatto: 0,095 s Tempo tra due scatti: 0,22 s con formato Jpeg Large Fine Raffica: 11 scatti a 2,95 fotogrammi/s con formato Jpeg Large Fine FORMATI Le dimensioni dei file in byte dipendono dalla compressione usata e dal contenuto di dettagli del soggetto. Per i formati di uso più frequente abbiamo eseguito un ritratto a mezzobusto su sfondo uniforme, un soggetto che consente un'elevata compressione. Denominazione Pixel Byte Compr. NEF (Raw) 3872x kb 5,2:1 Jpeg Large Fine 3872x kb 8,7:1 Jpeg Large rmal 3872x kb 11:1 Jpeg Large Basic 3872x kb 50:1 Jpeg Medium Fine 2896x kb 7,9:1 Jpeg Medium rmal 2896x kb 11:1 Jpeg Medium Basic 2896x kb 40:1 Jpeg Small Fine 1936x kb 6,8:1 Luminosità registrata AUTONOMIA Giudizio Le curve sensitometriche mostrano come reagisce il sensore al variare della quantità di luce che lo raggiunge. La quantità di luce è data dal prodotto dell' intensità (Lux) per il tempo di esposizione (s). Luminosità registrata 100 % 80 % 60 % 40 % 20 % 100 % 80 % 60 % 40 % 20 % REC (senza monitor): 966 scatti PLAY : 6 h 39 minuti CURVE SENSITOMETRICHE alle varie sensibilità ISO con contrasto '0 normale' bassa Quantità di luce alta log (Lux. s) al variare del contrasto impostato con sensibilità 100 ISO bassa Quantità di luce alta log (Lux. s) SENSIBILITÀ ISO Sensibilità 100 ISO 200 ISO 400 ISO 800 ISO 1600 ISO Hi-1 Contrasto impostato sulla fotocamera -2 basso -1 medio b. 0 normale +1 medio a. +2 alto La sensibilità è misurata secondo la norma CIPA DC-004. Essa viene valutata tenendo conto dell'esposizione necessaria a produrre un grigio medio corrispondente al 46,1% del segnale massimo di registrazione (livello di saturazione). Valore nominale Valore misurato , , , ,1 Hi ,7 30

10 Nikon D3000 Misure eseguite presso il Centro Studi Progresso Fotografico MTF - SHARPENING Il grafico mostra come all'aumentare dello sharpening aumenti l'mtf. Per contro uno sharpening elevato può generare artefatti e rumore. Lo sharpening è definito in italiano come maschera di contrasto o di nitidezza. 160 Impostazioni dello 140 Sharpening 120 sulla fotocamera 100 Il grafico mostra il rapporto tra il segnale e il rumore. Quanto più alta è la colonna, tanto minore è il rumore presente nell'. Rapporto segnale / disturbo rmale 4 Trasferimento di modulazione % Formato Jpeg con le impostazioni standard della fotocamera Sensibilità ISO Linee in verticale RUMORE: SEGNALE / DISTURBO , , , , ,8 Hi con basso rumore con elevato rumore Viene misurata la gamma di luminosità registrabili dalla fotocamera. Il limite per le alte luci è il livello a cui si ha il segnale di registrazione massimo. Il limite per le basse luci è il livello a cui si ha segnale/disturbo = 10. Formato Jpeg con le impostazioni standard della fotocamera EV RISOLUZIONE La risoluzione è misurata con una mira a basso contrasto. Essa dipende dal numero di pixel del sensore e dalla nitidezza dell'obiettivo utilizzato. centro bordo bordo centro f/1, f/ f/2, f/ f/5, f/ ,8 100 Linee in verticale con Nikon AF-S DX Nikkor 35mm f/1.8g Sensibilità ISO f/1,8 f/2 f/2,8 f/4 f/5,6 f/8 Diaframma LATITUDINE DI POSA 6,6 5,8 5,1 4,4 3,3 Hi-1 tolleranza in alte luci grigio medio tolleranza in basse luci Rapporto segnale / disturbo Formato Raw con le impostazioni standard del programma di conversione con basso rumore 49, , , , ,7 Hi-1 con elevato rumore EV Formato Raw con le impostazioni standard del programma di conversione 7, , , , , ,3 Hi-1 tolleranza in alte luci grigio medio tolleranza in basse luci Sensibilità ISO * Metodologia: i dati sono misurati sul grigio medio secondo la norma ISO con la fotocamera priva dell'obiettivo, acquisendo in media 600 immagini raw valutate a 48 bit. Sensibilità ISO * Metodologia: Le misure sono effettuate secondo le norme ISO e CIPA DC

11 Le misure del Centro Studi Progresso Fotografico L autonomia L autonomia della D3000 è buona, nonostante le grandi dimensioni del monitor e le dimensioni contenute della batteria. In ripresa abbiamo potuto eseguire 966 scatti alla minima risoluzione e massima compressione. In riproduzione abbiamo potuto mantenere acceso il monitor per 6 ore e 39 minuti. La velocità operativa Per quanto riguarda la velocità operativa, l unico aspetto negativo è costituito dalla raffica, che è limitata in velocità a 2,95 fotogrammi al secondo, piuttosto lenta quindi. Anche la durata è di soli 11 fotogrammi in formato Jpeg Large Fine e si riduce ulteriormente a 6 fotogrammi in formato Raw. Si tratta di una raffica che sicuramente non può soddisfare le esigenze di un utente evoluto, anche se può essere sufficiente in ambito amatoriale. Buoni invece la prontezza di scatto, al di sotto del decimo di secondo, la velocità nell esecuzione di due scatti senza la raffica ed infine il tempo di accensione. Le curve sensitometriche La curve sensitometriche con le impostazioni standard (contrasto normale e D-Lighting spento) mostrano un comportamento piuttosto anomalo, con un brusco cambio di pendenza oltre il grigio medio, ovvero con un abbassamento di contrasto sulle alte luci. Viene in questo modo garantita sulle alte luci un ampia latitudine di posa, insieme ad una buona linearità di risposta. Al variare del contrasto impostato sulla fotocamera abbiamo una variazione molto leggera delle curve sensitometriche. Sensibilità ISO La sensibilità è superiore ai valori dichiarati: 125,5 ISO la minima, e 3793,7 ISO la massima Hi-1. La risoluzione Per questa misurazione abbiamo utilizzato un nuovo obiettivo Nikon, il 35mm f/1.8 DX, che si è rivelato un ottica molto interessante, che consente un ottima resa soprattutto al centro del fotogramma. n mancheremo di eseguire il test MTF per approfondirne l analisi. La risoluzione della fotocamera appare sicuramente buona, allineata con le altre fotocamere da 10 Mpixel finora provate. Rumore, segnale/disturbo e latitudine di posa Il rumore alle basse sensibilità è molto contenuto, ed aumenta progressivamente alle sensibilità superiori. Appaiono sotto questo punto di vista leggermente migliori le immagini Jpeg, rispetto alle Raw (Nef); il programma di conversione applica infatti di default un filtraggio più leggero, che può ovviamente essere aumentato dall utente. Molto elevato il rumore alla sensibilità Hi-1, che appare ai limiti dell usabilità, specie nelle immagini Raw, per le quali deve sicuramente essere utilizzato un filtraggio superiore a quello di default. MTF - sharpening I livelli di sharpening impostabili sulla fotocamera sono piuttosto elevati, per cui non è consigliabile utilizzare valori superiori a 3 (normale). Giudizio complessivo La D3000 è una buona reflex entry level. n si discosta in modo significativo dalla precedente D60, rispetto alla quale però vanta un sistema autofocus decisamente più avanzato ed un monitor decisamente più grande. Pro e Contro Pro p Prezzo conveniente p Ottimo sistema AF p Modalità guida (ottimo help interno) Contro q Raffica piuttosto lenta e non molto prolungata q Incompatibilità dell autofocus con le ottiche prive di motore q Monitor con risoluzione limitata q Manca il Live View Prezzi Nikon D con 18-55mm + scheda SD 4 GB Distribuzione: Nital, via Tabacchi 33, Torino. infoline Molto interessante la modalità guida, che sarà certamente utile agli utenti meno esperti. Vanno sottolineate alcune importanti funzioni, come l ottimo sistema di pulizia del sensore dalla polvere ed il D-Lighting attivo. I limiti della D3000 sono la relativa lentezza della raffica, l impossibilità di usare ottiche prive di motore interno e l assenza del Live View, anche se questa funzione è utile ma non certo fondamentale. Sergio Namias Recensione basata sul firmware A 1.00, B

Fotografia Digitale: Glossario

Fotografia Digitale: Glossario GLOSSARIO BATTESIMI di BONIN GIOVANNI Fotografia Digitale: Glossario Sono numerose le sigle e i termini che si posso trovare nella fotografia digitale: ecco la spiegazione di alcuni tra i più importanti.

Dettagli

Nikon D5100. Test MTF digitali. Live View. Fattore moltiplicativo della focale 1,5x Tipo sensore. Tempo di otturazione minimo 1/4000s

Nikon D5100. Test MTF digitali. Live View. Fattore moltiplicativo della focale 1,5x Tipo sensore. Tempo di otturazione minimo 1/4000s Test MTF digitali Nikon D5 La D5 è una reflex di fascia economica, ma che monta il sensore della D7; offre quindi una elevata qualità d immagine, oltre ad una vasta gamma di funzioni capaci di incuriosire

Dettagli

X-T1. Le nuove funzioni. Versione 4.00 DIGITAL CAMERA

X-T1. Le nuove funzioni. Versione 4.00 DIGITAL CAMERA BL00004720-A02 DIGITAL CAMERA X-T1 Le nuove funzioni Versione 4.00 Alcune funzioni del prodotto possono differire da quelle descritte nel manuale a causa dell aggiornamento del firmware. Per maggiori informazioni

Dettagli

Canon Eos 1200D: a confronto con Eos 1100D e Eos 100D

Canon Eos 1200D: a confronto con Eos 1100D e Eos 100D TEST MTF centro studi PROGRESSO FOTOGRAFICO La Eos 1200D segna un passo avanti rispetto alla Eos 1100D, ma per la scelta conviene prendere in considerazione anche la Eos 100D, che ha un prezzo non molto

Dettagli

Nikon D3100. Test MTF digitali

Nikon D3100. Test MTF digitali Test MTF digitali Nikon D3 Risoluzione 14,2 MegaPixel Dimensioni sensore 23,1 x 15,4 mm Fattore moltiplicativo della focale 1,5x Tipo sensore CMOS Sensibilità base -3 ISO Sensibilità estesa -12 ISO Velocità

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato

COMUNICATO STAMPA. Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato Torino, 19 agosto 2010 Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon D3100, la prima reflex digitale della

Dettagli

Guida Tecnica Professionale

Guida Tecnica Professionale Guida Tecnica Professionale www.nital.it Sommario Uso dei menu 4 Aiuti in linea del menu Help 6 Autofocus Messa a fuoco in autofocus 7 Dietro la porta 11 Inseguimento di soggetti critici in movimento discontinuo,

Dettagli

EOS 500D. Comunicazioni alla stampa. Approfondimento. Canon Consumer Imaging SEGUE COMUNICATO COMPLETO

EOS 500D. Comunicazioni alla stampa. Approfondimento. Canon Consumer Imaging SEGUE COMUNICATO COMPLETO Canon Consumer Imaging Cliccando sul pulsante verde accedi alla pagina Internet da cui è possibile scaricare le foto ad alta risoluzione EOS 500D Approfondimento SEGUE COMUNICATO COMPLETO Tecnologia CMOS

Dettagli

Nikon D5200. Test MTF

Nikon D5200. Test MTF Test MTF centro studi Progresso FOTOGRAFICO D52 Risoluzione 2, MegaPixel CMOS Dimensioni sensore 23,5 x 5,6mm Fattore moltiplicativo della focale,5x Sensibilità base -6 ISO Sensibilità estesa -256 ISO

Dettagli

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA CORSO BASE DI FOTOGRAFIA Corso base di fotografia Programma: -1 lezione: macchina fotografica www.rifredimmagine.it La macchina fotografica REFLEX Perchè scegliere la Reflex Possibilità Possibilitàdidiaccedere

Dettagli

Le funzioni innovative della Ricoh CX1

Le funzioni innovative della Ricoh CX1 Prova sul campo Le funzioni innovative della Ricoh CX1 Ricoh ha inserito nella CX1 una serie di funzioni innovative che sono di particolare interesse: dall estensione della gamma dinamica alla AF Multi

Dettagli

Test MTF digitali Nikon D700

Test MTF digitali Nikon D700 Test MTF digitali Nikon D700 Risoluzione 12,1 MegaPixel Dimensioni sensore 23,9 x 36 mm Fattore moltiplicativo della focale 1x Tipo sensore CMOS Sensibilità minima 100-200 ISO Velocità raffica 5,01 f/s

Dettagli

COMUNICATO STAMPA I AM INTERSTELLAR. Scoprite l incredibile D810A, la prima reflex Nikon per l astrofotografia

COMUNICATO STAMPA I AM INTERSTELLAR. Scoprite l incredibile D810A, la prima reflex Nikon per l astrofotografia I AM INTERSTELLAR Scoprite l incredibile D810A, la prima reflex Nikon per l astrofotografia Torino, 10 febbraio 2015 Nital S.p.A. è lieta di presentare la D810A, la prima reflex Nikon in formato FX studiata

Dettagli

Questa fotocamera digitale compatta, con CCD da 10 megapixel e zoom ottico 5x, attribuisce una notevole importanza alla portabilità

Questa fotocamera digitale compatta, con CCD da 10 megapixel e zoom ottico 5x, attribuisce una notevole importanza alla portabilità Milano, 19. Febbraio 2008 Comunicato stampa Fotocamera digitale Novità: RICOH R50 Questa fotocamera digitale compatta, con CCD da 10 megapixel e zoom ottico 5x, attribuisce una notevole importanza alla

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. NIKON Df: I AM PURE PHOTOGRAPHY

COMUNICATO STAMPA. NIKON Df: I AM PURE PHOTOGRAPHY NIKON Df: I AM PURE PHOTOGRAPHY Una nuova e pregiata reflex digitale Nikon dalle linee classiche, dedicata a chi ama la pura fotografia Torino, 5 novembre 2013: Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon

Dettagli

nital.it I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA

nital.it I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA STREPITOSA PER INIZIARE, FANTASTICA PER CONTINUARE: NIKON D3200 24 milioni di pixel, elevata tecnologia e massima semplicità d uso per la nuova reflex entry level

Dettagli

2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA

2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA 2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA www.rifredimmagine.it ESPOSIZIONE : TEMPI E DIAFRAMMI Marco Fantechi Tempi e diaframmi L esposizione è la quantità di luce necessaria a registrare un immagine sulla pellicola

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT Formazione in area grafica e Motion Graphics Fotografia digitale / Fotoritocco con Adobe Photoshop/ Tecniche per il Video digitale / Video-editing con Adobe Premiere / Creare DVD in casa con Adobe Encore

Dettagli

Test MTF digitali Nikon D90

Test MTF digitali Nikon D90 Test MTF digitali Nikon D90 Risoluzione 12,3 Megapixel Dimensioni sensore 23,6x15,8 mm Fattore moltiplicativo focale 1,5x Tipo sensore CMOS Sensibilità minima ISO 100-200 Velocità raffica 4,49 f/s Tempo

Dettagli

SP 100EE. Precisa come l occhio di un aquila. Specifiche. Sensore. Monitor. Obiettivo. Caratteristiche. Zoom digitale

SP 100EE. Precisa come l occhio di un aquila. Specifiche. Sensore. Monitor. Obiettivo. Caratteristiche. Zoom digitale SP 100EE Zoom ottico supergrandangolare 50x (24-1200mm*) Tecnologia ihs 100x con zoom SuperResolution Sensore CMOS 16 Megapixel retroilluminato Mirino Dot Sight integrato Processore d'immagine TruePic

Dettagli

Corso Fotografia digitale 2008 Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale

Corso Fotografia digitale 2008 Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale Luigi Bernardi Pavia, 17 maggio 2008 1 Schema lezione 2 1. La luce e il soggetto 2. Automatico, scene, controllo manuale di diaframma

Dettagli

LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST

LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST Canon XL1s: nata per soddisfare gli utenti più esigenti Canon è alla continua ricerca di sistemi in grado di offrire una qualità d immagine superiore. Da questa

Dettagli

Come è fatta una reflex

Come è fatta una reflex Come è fatta una reflex Per essere un fotografo consapevole iniziamo a conoscere e a familiarizzare con la propria attrezzatura: per migliorare le proprie capacità fotografiche bisogna sapere perché e

Dettagli

Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica

Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica Un iniziativa: Fotosmart e Formazionefotografica Docenti: Angelo Moretti (prima parte e cultura dell'immagine artistica) Andrea Michelsanti

Dettagli

Nex 5: la EVIL di Sony

Nex 5: la EVIL di Sony Test MTF digitali Nex 5: la EVIL di Sony Risoluzione 4, MegaPixel Dimensioni sensore 3.4 5.6 mm Fattore moltiplicativo della focale,5 x Tipo sensore CMOS Sensibilità - 8 ISO Velocità raffica,48 f/s Tempo

Dettagli

Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility. Caratteristiche

Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility. Caratteristiche Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility Installate la Wireless Mobile Adapter Utility sul vostro dispositivo intelligente per scaricare immagini da una fotocamera o per controllare fotocamere

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Alta risoluzione e altissime sensibilità fino a ISO 51200. Innovativo meccanismo di stabilizzazione SR

COMUNICATO STAMPA. Alta risoluzione e altissime sensibilità fino a ISO 51200. Innovativo meccanismo di stabilizzazione SR Via Vittime di Piazza Fontata 52 bis 10024 Moncalieri (TO) www.fowa.it COMUNICATO STAMPA FACILISSIMA DA USARE, MA CON PRESTAZIONI AL TOP Questo modello di prezzo particolarmente competitivo vanta caratteristiche

Dettagli

Sony Alpha 900. Test MTF digitali

Sony Alpha 900. Test MTF digitali Test MTF digitali Sony Alpha 900 Risoluzione 24,61 Megapixel Dimensioni sensore 35,9 x 24 mm Fattore moltiplicativo della focale 1x Tipo sensore CMOS Sensibilità minima 100 ISO Velocità raffica 4,98 f/s

Dettagli

E-3. Specifiche. Tipo. Mirino. Sensore. Processore. Live View. Filtro

E-3. Specifiche. Tipo. Mirino. Sensore. Processore. Live View. Filtro E-3 Strumento di lavoro professionale Sistema di messa a fuoco con undici punti biassiali ad alta velocità Stabilizzatore dell'immagine integrato ad alta efficacia Elaborazione di qualità dell'immagine

Dettagli

Vediamo ora gli aspetti nuovi e particolarmente significativi, mentre rimandiamo alle tabelle per i dettagli e le specifiche tecniche.

Vediamo ora gli aspetti nuovi e particolarmente significativi, mentre rimandiamo alle tabelle per i dettagli e le specifiche tecniche. Test MTF centro studi Progresso FOTOGRAFICO Nikon D32 Risoluzione 24,2 MegaPixel Dimensioni sensore 23,2 x 15,4 mm Fattore moltiplicativo della focale 1,5x Sensibilità base 1-64 Sensibilità estesa 1-128

Dettagli

Realizza video ed immagini 3D in alta definizione. VIVI IN 3D.

Realizza video ed immagini 3D in alta definizione. VIVI IN 3D. Realizza video ed immagini 3D in alta definizione. VIVI IN 3D. REGISTRA FOTO E VIDEO IN 3D. RIVEDI IN 3D. Cornice digitale 3D L innovativa tecnologia della cornice digitale FinePix REAL 3D V1 riproduce

Dettagli

you can TECNOLOGIE EOS 550D

you can TECNOLOGIE EOS 550D you can TECNOLOGIE EOS 550D 1 di 5 Sensore CMOS Canon Progettato da Canon e operando in combinazione con i processori sviluppati dalla Casa, la tecnologia CMOS Canon integra una circuitazione avanzata

Dettagli

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE Seconda parte la: PRODUZIONE Nel precedente articolo abbiamo pianificato la panoramica, scegliendo luogo

Dettagli

Canon Eos 50D. Test MTF digitali

Canon Eos 50D. Test MTF digitali Test MTF digitali Canon Eos 50D Risoluzione 15,1 MegaPixel Dimensioni sensore 22,3 x 14,9 mm Fattore moltiplicativo della focale 1,6x Tipo sensore CMOS Sensibilità minima 100 ISO Velocità raffica 6,24

Dettagli

La prima fotocamera digitale a telemetro al mondo

La prima fotocamera digitale a telemetro al mondo La prima fotocamera digitale a telemetro al mondo La tua passione è la fotografia, la nostra la qualità delle immagini. Scanner, stampanti, videoproiettori: la gestione delle immagini digitali è il fulcro

Dettagli

Un sensore a pieno formato da quasi 25 megapixel, 5 scatti al secondo e tanta qualità nella nuova professionale Nikon. di Michele Buonanni

Un sensore a pieno formato da quasi 25 megapixel, 5 scatti al secondo e tanta qualità nella nuova professionale Nikon. di Michele Buonanni 18996_INT@24-31:x 22/04/09 15:19 Pagina 24 In prova reflex Nikon D3x La nuova regina Scrivere di un apparecchio reflex della classe top non è mai semplice: ci si può far influenzare dalle prestazioni,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Una compatta digitale tuttofare che si distingue per lo zoom ottico ad elevata escursione 24X.

COMUNICATO STAMPA. Una compatta digitale tuttofare che si distingue per lo zoom ottico ad elevata escursione 24X. COMUNICATO STAMPA Una compatta digitale tuttofare che si distingue per lo zoom ottico ad elevata escursione 24X. PENTAX è lieta di annunciare la nuova compatta digitale PENTAX X70. Dotata di uno zoom ottico

Dettagli

Una raccolta di foto di esempio SB-900

Una raccolta di foto di esempio SB-900 Una raccolta di foto di esempio SB-900 Questo opuscolo presenta tecniche, foto di esempio e una panoramica delle funzioni di ripresa flash possibili quando si utilizza un SB-900. It Scelta dello schema

Dettagli

Canon PowerShot G1X. Test MTF

Canon PowerShot G1X. Test MTF Test MTF centro studi Progresso FOTOGRAFICO Canon PowerShot G1X Risoluzione 14,3 MegaPixel Dimensioni sensore 18,7 x 14 mm Fattore moltiplicativo della focale 1,85 x Tipo sensore CMOS Sensibilità base

Dettagli

nital.it I AM CONDENSED POWER COMUNICATO STAMPA

nital.it I AM CONDENSED POWER COMUNICATO STAMPA I AM CONDENSED POWER COMUNICATO STAMPA NIKON : I AM CONDENSED POWER La reflex DX top di gamma unisce la potenza del formato FX con l agilità di quello DX, integrando anche la nuova tecnologia proprietaria

Dettagli

nital.it nital.it comunicato stampa

nital.it nital.it comunicato stampa I AM IN GLAMOUR STYLE comunicato stampa Nikon COOLPIX S3300 e S4300: che coppia! Il massimo in termini di eleganza e tecnologia. Torino, 1 febbraio 2012 Nital S.p.A. è lieta di presentare due nuovi modelli

Dettagli

Introduzione alla fotografia digitale

Introduzione alla fotografia digitale Introduzione alla fotografia digitale 1 La fotografia è forse la forma di espressione artistica più alla portata di tutti. Chiunque può infatti procurarsi una fotocamera, non necessariamente costosa, e

Dettagli

Samsung NX200. Test MTF

Samsung NX200. Test MTF Test MTF centro studi Progresso FOTOGRAFICO Una risoluzione elevatissima, 2 Megapixel su un sensore APS-C: è il biglietto da visita della mirrorless NX2 E delle mirrorless ha anche il corpo compatto, così

Dettagli

1. 22 2. 24 3. 26 4. 28 D800E

1. 22 2. 24 3. 26 4. 28 D800E Guida Tecnica It Introduzione In questa "Guida tecnica" vengono descritte nei dettagli le tecniche principali utilizzate per creare due delle foto tecnicamente più avanzate presenti nella brochure della

Dettagli

Canon Eos 5D Mark II. Test MTF digitali

Canon Eos 5D Mark II. Test MTF digitali Test MTF digitali Risoluzione 21,1 Mpixel Dimensioni sensore 36 x 24 mm (circa) Fattore moltiplicativo focale 1x Tipo sensore CMOS Sensibilità minima ISO 50-100 Velocità raffica 3,83 f/s Tempo di otturazione

Dettagli

Canon HF-R 38. VIDEOCAMERE HD (Alta definizione) : Canon HF-R 38. Wi-Fi con supporto MP4Zoom avanzato 51x; CMOS Full HD Intelligent IS ottico

Canon HF-R 38. VIDEOCAMERE HD (Alta definizione) : Canon HF-R 38. Wi-Fi con supporto MP4Zoom avanzato 51x; CMOS Full HD Intelligent IS ottico Canon HF-R 38 Wi-Fi con supporto MP4Zoom avanzato 51x; CMOS Full HD Intelligent IS ottico Valutazione: Nessuna valutazione Prezzo: Prezzo Base con IVA: Prezzo di vendita: 393,22 Ammontare IVA: Fai una

Dettagli

L ESPOSIZIONE & MAPPA DELLA REFLEX. domenica 22 marzo 15

L ESPOSIZIONE & MAPPA DELLA REFLEX. domenica 22 marzo 15 L ESPOSIZIONE & MAPPA DELLA REFLEX Parleremo di : Caratteristiche dell 0biettivo Il Diaframma e le sue funzioni L otturatore e le sue caratteristiche L esposizione La coppia tempo diaframma l esposimetro

Dettagli

FOTOGRAFANDO. Corso di fotografia livello avanzato

FOTOGRAFANDO. Corso di fotografia livello avanzato FOTOGRAFANDO Corso di fotografia livello avanzato Fotografando di Levenfeld Alvaro Mauricio Info@fotografando-ivrea.it Tel +39 0125 62 70 42 Cell +39 349 460 7 460 Cell +39 348 009 15 15 www.fotografando-ivrea.it

Dettagli

Il fianco sinistro ospita le connessioni.

Il fianco sinistro ospita le connessioni. Test MTF centro studi Progresso FOTOGRAFICO Canon Eos Risoluzione 20,2 MegaPixel Dimensioni sensore 24 3 mm Fattore moltiplicativo della focale 1 x Tipo sensore CMOS Sensibilità 100 25.00 ISO Sensibilità

Dettagli

Manuale installazione LEICA DIGILUX 3 firmware

Manuale installazione LEICA DIGILUX 3 firmware Manuale installazione LEICA DIGILUX 3 firmware Gentili utenti, Da questo documento potrete scaricare facilmente gli ultimi aggiornamenti firmware che vi consentiranno di migliorare l operatività del vostro

Dettagli

IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM

IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM Un flusso di lavoro essenziale dall acquisizione dell immagine alla stampa 1 Importare le foto Nel Modulo Libreria, premere il tasto Importa,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED. Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto

COMUNICATO STAMPA. Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED. Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto Torino, 13 marzo 2014 Nital S.p.A. è lieta di presentare la nuova Nikon 1 V3, top di gamma

Dettagli

B C. Wireless Mobile Utility (ios) Manuale d'uso D600, D5200 0 2 19 D3200 0 20 37. Nikon 1: V2, J3, S1 0 38 53

B C. Wireless Mobile Utility (ios) Manuale d'uso D600, D5200 0 2 19 D3200 0 20 37. Nikon 1: V2, J3, S1 0 38 53 1 Wireless Mobile Utility (ios) Manuale d'uso Installare la Wireless Mobile Utility sul proprio dispositivo ios (iphone, ipad o ipod touch) per scaricare foto da una fotocamera o per scattare foto in remoto.

Dettagli

Leica M Monochrom. Test MTF

Leica M Monochrom. Test MTF Test MTF centro studi Progresso FOTOGRAFICO Leica M Monochrom Dopo la prova sul campo dei tre fotografi a cui l abbiamo affidata, è la volta del test di laboratorio. Pur avendo lo stesso sensore della

Dettagli

Nikon D5200. La casa giapponese aggiorna la serie 5000 con una reflex DX da 24MP potenziata e rivista nei dettagli. di Eugenio Martorelli

Nikon D5200. La casa giapponese aggiorna la serie 5000 con una reflex DX da 24MP potenziata e rivista nei dettagli. di Eugenio Martorelli IN PROVA Nikon D5200 Nel catalogo Nikon la D5200 è la seconda reflex per prezzo e prestazioni nella categoria DX, ossia con sensore APS-C, dopo la Nikon D3200, entry level presentata all'inizio dello scorso

Dettagli

E-420 la più piccola al mondo la preferita dal pubblico femminile da chi fa fotografia naturalistica

E-420 la più piccola al mondo la preferita dal pubblico femminile da chi fa fotografia naturalistica Le reflex Olympus E-420 la più piccola al mondo la preferita dal pubblico femminile da chi fa fotografia naturalistica E-520 con una stabilizzazione eccellente perfetta per il viaggio E-3 la professionale

Dettagli

Prezzo e qualità: Sigma 24-70mm f/2,8 e Nikkor 35mm f/1,8

Prezzo e qualità: Sigma 24-70mm f/2,8 e Nikkor 35mm f/1,8 Test MTF Prezzo e qualità: Sigma -mm f/, e Nikkor mm f/, Con il nuovo mm f/. Nikon rinnova in chiave digitale una focale ormai storica, mentre il -mm f/, di Sigma va a competere con i concorrenti originali

Dettagli

Indice. Introduzione...IX. Capitolo - Il formato RAW... 1. Capitolo 2 - Scelta del software di conversione... 17

Indice. Introduzione...IX. Capitolo - Il formato RAW... 1. Capitolo 2 - Scelta del software di conversione... 17 Indice Introduzione...IX Capitolo - Il formato RAW... 1 Trasformazione del file RAW in un immagine a colori... 2 Interpolazione dei colori... 2 Perché usare il formato RAW?... 5 Il negativo digitale...

Dettagli

Corso base fotografia digitale

Corso base fotografia digitale Corso base fotografia digitale Lezione numero 1: La macchina fotografica: evoluzione del congegno fotografico dal foro stenopeico alla macchina digitale. I formati delle pellicole e dei sensori: cenni

Dettagli

Toccala, amala! Comunicato stampa. Torino, 25 gennaio 2010

Toccala, amala! Comunicato stampa. Torino, 25 gennaio 2010 Comunicato stampa Toccala, amala! Torino, 25 gennaio 2010 PENTAX è lieta di annunciare la nuova fotocamera digitale compatta PENTAX Optio E90. Contraddistinta da una completa dotazione di caratteristiche

Dettagli

COMUNICATO STAMPA COMPATTE

COMUNICATO STAMPA COMPATTE COMUNICATO STAMPA COMPATTE SEMPLICE ED EFFICIENTE Torino, 20 settembre 2010 PENTAX è lieta di annunciare il lancio della compatta digitale PENTAX Optio LS1000. In un corpo particolarmente compatto e leggero,

Dettagli

Una immagine Vale più Di mille parole. Crowdknitting Store. Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più

Una immagine Vale più Di mille parole. Crowdknitting Store. Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più Una immagine Vale più Di mille parole Crowdknitting Store Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più migliora le tue foto. Aumenta le vendite. Immagini chiare, nitide e fedeli al prodotto aiutano

Dettagli

Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto

Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto Autore: Vitali Shkaruba Traduzione in italiano: Enrico De Santis Nota: prima di affrontare questo articolo sarebbe opportuno conoscere

Dettagli

DC-1338i. Una compagna intelligente

DC-1338i. Una compagna intelligente DC-1338i Una compagna intelligente DC-1338i Per immagini toccanti È sufficiente scattare Per fotografie che soddisfano i più esigenti fotografi. La nuova DC-1338i costituisce la compagna perfetta per affrontare

Dettagli

Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS

Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS Canon amplia la sua linea PowerShot serie A con due nuovi modelli ricchi di funzioni che offrono all amatore evoluto e all

Dettagli

Casio EXILIM Pro EX-F1: 60 foto al secondo Dal sito www.dpfoto.it si riporta:

Casio EXILIM Pro EX-F1: 60 foto al secondo Dal sito www.dpfoto.it si riporta: Casio EXILIM Pro EX-F1: 60 foto al secondo Casio EXILIM Pro EX-F1: 60 foto al secondo Dal sito www.dpfoto.it si riporta: Raffiche ultra veloci e video fino a 1200 fotogrammi al secondo per questa "dimostrazione

Dettagli

LEICA D-LUX 4 Istruzioni per l aggiornamento del firmware 2.2

LEICA D-LUX 4 Istruzioni per l aggiornamento del firmware 2.2 LEICA D-LUX 4 Istruzioni per l aggiornamento del firmware 2.2 Gentile cliente, installando il firmware potrà migliorare le prestazioni della LEICA D-LUX 4 nelle aree descritte di seguito. Contenuti dell

Dettagli

Nikon D3 S per la fotografia d azione

Nikon D3 S per la fotografia d azione Test MTF digitali Nikon D3 S per la fotografia d azione Risoluzione 12,1 MegaPixel Dimensioni sensore 36 x 23,9 mm Fattore moltiplicativo della focale 1x Tipo sensore CMOS standard 0-12800 ISO estesa 100-102400

Dettagli

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX I Photohands Versione 1.0 Software di ritocco e stampa per Windows Manuale di istruzioni K862PSM8DX Windows è un marchio di fabbrica di Microsoft Corporation. Altre aziende e nomi di prodotti sono marchi

Dettagli

Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni:

Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni: Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni: l'ottima resistenza agli urti (come supporto di memoria utilizza le SDXC/SDHC/SD Memory

Dettagli

Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide

Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide COMUNICATO STAMPA Cogliete ogni opportunità Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide Opera, 13 maggio 2008 Il momento perfetto giunge all'improvviso.

Dettagli

Zoom luminosi per Full Frame: Tamron e Sony

Zoom luminosi per Full Frame: Tamron e Sony centro Test MTF studi Progresso FOTOGRAFICO Zoom luminosi per Full Frame: Tamron e Sony Il Tamron SP -mm f/. Di è nuovissimo, mentre il Sony -mm f/. SAM è un poco più datato; entrambi sono obiettivi per

Dettagli

Manuale Istruzioni. (Versione 3.5)

Manuale Istruzioni. (Versione 3.5) Manuale Istruzioni (Versione 3.5) Vi ringraziamo per l acquisto di questa fotocamera digitale PENTAX. Questo manuale riguarda il software PENTAX REMOTE Assistant 3 per PC Windows o Macintosh, che consente

Dettagli

Lettura targhe con telecamere MOBOTIX

Lettura targhe con telecamere MOBOTIX Lettura targhe con telecamere MOBOTIX Premessa Le telecamere MOBOTIX non hanno a bordo un software in grado di effettuare la lettura dei caratteri della targa (OCR Optical Character Recognition) ma possono

Dettagli

FUJIFILM FinePix More than you imagined

FUJIFILM FinePix More than you imagined FUJIFILM FinePix More than you imagined PHOTOKINA 2008, COLONIA, GERMANIA, FUJIFILM Corporation espone, al Photokina 2008, gli ultimi modelli di fotocamere delle serie FinePix con lo slogan FUJIFILM FinePix.

Dettagli

ANTEPRIMA TEST. Nikon 3Ds Nota: i risultati del test ed i commenti sono relativi ad un apparecchio di "Pre-serie" Data: Gennaio 2010

ANTEPRIMA TEST. Nikon 3Ds Nota: i risultati del test ed i commenti sono relativi ad un apparecchio di Pre-serie Data: Gennaio 2010 ANTEPRIMA TEST Nikon 3Ds Nota: i risultati del test ed i commenti so relativi ad un apparecchio di "Pre-serie" Data: Gennaio 2010 Presentazione La nuova Nikon D3s è l evoluzione della precedente Nikon

Dettagli

guida. Può registrare immagini ad alta risoluzione pixel FULL HD 1920x1080P, tecnologia avanzata Wide Dynamic, e scattare

guida. Può registrare immagini ad alta risoluzione pixel FULL HD 1920x1080P, tecnologia avanzata Wide Dynamic, e scattare Panoramica Registratore videocamera digitale HD (alta definizione) di tecnologia più avanzata; questo dispositivo è una comune videocamera HD come anche un registratore professionale di guida. Può registrare

Dettagli

Nikon D5500: qualità d immagine e TouchScreen

Nikon D5500: qualità d immagine e TouchScreen TEST MTF centro studi PROGRESSO FOTOGRAFICO Testo di Dario Bonazza Misurazioni a cura di Sergio Namias Nikon D5500: qualità d immagine e TouchScreen Nuovo modello della gamma medio-bassa, è una reflex

Dettagli

Capture NX 2 Potenti strumenti per una modifica rapida e semplice delle foto

Capture NX 2 Potenti strumenti per una modifica rapida e semplice delle foto Capture NX 2 Potenti strumenti per una modifica rapida e semplice delle foto Mettete a fuoco la vostra immaginazione con potenti strumenti facili da utilizzare Il software Capture NX 2 facile da utilizzare

Dettagli

Macchina fotografica reflex digitale. La tua vita è unica, rendila un capolavoro. CCD. 10,2 megapixel effettivi

Macchina fotografica reflex digitale. La tua vita è unica, rendila un capolavoro. CCD. 10,2 megapixel effettivi Macchina fotografica reflex digitale La tua vita è unica, rendila un capolavoro. CCD 10,2 megapixel effettivi 2 Obiettivo: AF-S DX Zoom-Nikkor 17-55mm f/2.8g IF-ED Modo di esposizione: [A] 1/160 di secondo,

Dettagli

Corso Base di Fotografia

Corso Base di Fotografia 01 OBIETTIVO e LUCE L elemento più importante di una macchina fotografica è rappresentato dall OBIETTIVO definito l occhio di ogni macchina fotografica : - è l obiettivo a permettere di vedere il soggetto

Dettagli

Media di gusto. Si chiama D300 ed è uno. In prova reflex Nikon D300

Media di gusto. Si chiama D300 ed è uno. In prova reflex Nikon D300 In prova reflex Nikon D300 Media di gusto Si chiama D300 ed è uno degli apparecchi più attesi di questi ultimi tempi. Atteso non solo perché è la nuova reflex digitale di fascia media della Nikon ma anche

Dettagli

Manuale utente >> INDICE

Manuale utente >> INDICE INDICE 2 INTRODUZIONE 2 Contenuto della confezione 3 PANORAMICA DELLA FOTOCAMERA 3 Vista anteriore 4 Vista posteriore 6 Ghiera delle modalità 7 Icone dello schermo LCD 10 OPERAZIONI PRELIMINARI 10 Inserimento/rimozione

Dettagli

di Eugenio Martorelli

di Eugenio Martorelli In prova reflex Canon EOS 7D Compromesso ideale? La EOS 7D, presentata da Canon alla IFA di Berlino lo scorso settembre e lanciata sul mercato con una ben orchestrata campagna pubblicitaria, è una reflex

Dettagli

Si chiama Canon PowerShot G9 la nuova fotocamera compatta per gli amanti della fotografia

Si chiama Canon PowerShot G9 la nuova fotocamera compatta per gli amanti della fotografia Si chiama Canon PowerShot G9 la nuova fotocamera compatta per gli amanti della fotografia Professionale per le prestazioni che è in grado di offrire, come testimonia la risoluzione di 12,1 Megapixel, Powershot

Dettagli

Nikon D300: professionale in formato DX

Nikon D300: professionale in formato DX Test Nikon D300: professionale in formato DX Nonostante la gamma Nikon ora comprenda la Full-Frame D3, la D300 è una reflex di ispirazione professionale: veloce, di elevata risoluzione, estremamente flessibile

Dettagli

NOTE DI FOTOGRAFIA DIGITALE IN ODONTOIATRIA

NOTE DI FOTOGRAFIA DIGITALE IN ODONTOIATRIA NOTE DI FOTOGRAFIA DIGITALE IN ODONTOIATRIA A CURA DI MASSIMO NUVINA CESARE ROBELLO Revisione 11.2007 Tutte le regolazioni e le impostazioni che seguono sono da intendersi per una macchina fotografica

Dettagli

Nikon. certamente apprezzati dall utente amatoriale a cui la reflex si rivolge. Il catalogo Nikon viene così ad ampliarsi

Nikon. certamente apprezzati dall utente amatoriale a cui la reflex si rivolge. Il catalogo Nikon viene così ad ampliarsi Test Nikon D60 10 Mpxl per una reflex adatta alla fotografia di viaggio: è piccola e leggera con automatismi efficienti e funzioni di post-produzione in macchina. Un originale sistema previene il deposito

Dettagli

Nikon D90: la reflex guarda al video

Nikon D90: la reflex guarda al video Test Nikon D90: la reflex guarda al video La D90 è la nuova reflex che Nikon presenta in tempi molto ravvicinati: dopo la entry level D60 e le evolute D3, D300, D700 è la volta della D90, che introduce

Dettagli

Corso Workflow, gestione e sviluppo delle immagini digitali con Adobe Bridge e Adobe Camera Raw

Corso Workflow, gestione e sviluppo delle immagini digitali con Adobe Bridge e Adobe Camera Raw Corso Workflow, gestione e sviluppo delle immagini digitali con Adobe Bridge e Adobe Camera Raw 1. Alla scoperta dei formati di files digitali: JPG, RAW e DNG. Che cosa sono, quali vantaggi e svantaggi

Dettagli

Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi

Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi Conoscere i tipi di fotocamere Uno dei tanti libri di fotografia che avevo letto iniziava con un detto: Povero è il falegname che accusa

Dettagli

COMUNICATO STAMPA NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW

COMUNICATO STAMPA NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW Ecco la prima reflex Nikon con Wi-Fi e GPS incorporati: un vero inno alla creatività ed alla condivisione Torino, 17 ottobre 2013 Nital S.p.A. è lieta di presentare la

Dettagli

REFLEX IN MODALITA' MANUALE

REFLEX IN MODALITA' MANUALE REFLEX IN MODALITA' MANUALE Perchè una macchina fotografica si chiama Reflex? Una macchina fotografica reflex sfrutta un meccanismo a specchio riflettente che permette al fotografo di vedere direttamente

Dettagli

A un passo dalla perfezione fotografica

A un passo dalla perfezione fotografica A un passo dalla perfezione fotografica Una fotocamera per un divertimento puro Il divertimento del funzionamento automatico, la soddisfazione della creatività Se siete alla ricerca di una reflex digitale

Dettagli

Light controller PRO Manuale utente Cod. 112955/112956

Light controller PRO Manuale utente Cod. 112955/112956 Centralina di controllo di luci programmabile per applicazioni RC! 2. Introduzione Light controller è una scheda elettronica per sistemi RC programmabile che controlla fino a sei canali indipendenti ed

Dettagli

Canon EOS 6D. di Michele Buonanni

Canon EOS 6D. di Michele Buonanni IN PROVA Canon EOS 6D Sensore a pieno formato con 20 megapixel, un autofocus ultra sensibile e funzioni avanzate come wifi e GPS per la amatoriale top di Canon da ponte con le reflex amatoriali di fascia

Dettagli

La fotocamera progettata esclusivamente per l odontoiatria

La fotocamera progettata esclusivamente per l odontoiatria La fotocamera progettata esclusivamente per l odontoiatria Fotografia dentale Con EyeSpecial C-II SHOFU, la fotocamera smart progettata esclusivamente per l odontoiatria, la fotografia dentale assume un

Dettagli

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso Yes, you can. Invacare REM 550 Comando Manuale d uso Indice Capitolo Pagina 1 La consolle di guida REM 550 4 2 1.1 Struttura della consolle di guida...4 1.2 Display di stato...7 1.2.1 Indicatore livello

Dettagli

CORSO FOTOGRAFIA DIGITALE. a cura di Erminio Annunzi

CORSO FOTOGRAFIA DIGITALE. a cura di Erminio Annunzi CORSO FOTOGRAFIA DIGITALE a cura di Erminio Annunzi TECNICA DIGITALE BASE INTRODUZIONE FOTOGRAFARE NON VUOLE SEMPLICEMENTE DIRE RIPRODURRE LA REALTA FOTOGRAFARE SIGNIFICA RAPPRESENTARE www.sitofotografo.it

Dettagli

Obiettivo: AF DX Fisheye-Nikkor 10,5 mm f/2.8g ED Esposizione: modo [M], 1/1000 di secondo, f/2.8 Bilanciamento bianco: Nuvoloso Sensibilità: ISO

Obiettivo: AF DX Fisheye-Nikkor 10,5 mm f/2.8g ED Esposizione: modo [M], 1/1000 di secondo, f/2.8 Bilanciamento bianco: Nuvoloso Sensibilità: ISO INNOVAZIONE Obiettivo: AF DX Fisheye-Nikkor 10,5 mm f/2.8g ED Esposizione: modo [M], 1/1000 di secondo, f/2.8 Bilanciamento bianco: Nuvoloso Sensibilità: ISO 1600 Controllo immagine: Satura Approccio

Dettagli