Strategie e veicoli d investimento: risvolti fiscali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Strategie e veicoli d investimento: risvolti fiscali"

Transcript

1 Strategie e veicoli d investimento: risvolti fiscali Il punto di vista di un Asset Manager Lugano, Giugno 2011 Saint George Capital Management is part of

2 La Società Saint George Capital Management è una società di diritto svizzero, specializzata nell Asset Management e regolamentata dalla FINMA, l Autorità di sorveglianza dei mercati finanziari elvetici. Saint George Capital Management ha adottato un codice etico basato sugli standards di condotta professionale del CFA Institute, in linea con quello della Swiss Fund Association, alla quale la Società è affiliata. Costituita nel 2008, Saint George Capital Management fa parte del Gruppo Fondiaria SAI S.p.A. Saint George Capital Management si focalizza su strategie d investimento Relative Value, adottando metodi e strumenti di gestione alternativa, per conseguire risultati decorrelati dall andamento dei mercati di riferimento. L intento è quello di perseguire un rendimento elevato rispetto alla volatilità del portafoglio. Saint George Capital Management si caratterizza per un approccio disciplinato e pragmatico, privilegiando la stabilità dei rendimenti al raggiungimento del risultato ad ogni costo. Saint George Capital Management è parte di -1-

3 La nostra organizzazione interna Riservato ad uso interno Saint George Capital Management è parte di -2-

4 Il Nostro Focus: Relative Value Conservazione del Capitale Bassa Correlazione al Mercato Alto Rendimento rispetto alla Volatilità Investimenti Liquidi I primi tre punti costituiscono il base case per l utilizzo di tecniche di gestione alternative. Investire in titoli liquidi aiuta ad attraversare i periodi di stress di mercato evitandone le conseguenze peggiori. Queste sono le ragioni per le quali perseguiamo queste caratteristiche chiave nella gestione dei nostri fondi Relative Value e, come conseguenza, i nostri fondi hanno una bassa correlazione alle asset class tradizionali ed agli altri stili di investimento alternativi, costituendo dei validi strumenti di diversificazione di portafoglio. La bassa correlazione agli indici di mercato è la diretta conseguenza dell applicazione della nostra tecnica di investimento. Questa filosofia trae origine dal background alternative della maggior parte dei nostri fund managers. La nostra filosofia ci ha consentito di ottenere performance positive nel 2008 sui nostri fondi flagship. -3-

5 Relative Value: il Nostro Approccio Relative Value: significato dell approccio ed esempi di trade E un insieme di strategie che si basano sull identificazione di opportunità misurate in termini di forza relativa di un asset rispetto ad un altro, generalmente implementabili tramite arbitraggi che tendono a sfruttare il mispricing tra strumenti correlati. L approccio Relative Value è fondamentalmente Market Neutral: si basa sull implementazione di spread tramite il posizionamento simultaneo Long e Short su asset correlati. La componente direzionale è una parte residuale del risultato di gestione. Il risultato sarà generalmente indipendente da quello del mercato di riferimento. ESEMPI DI TRADE Pairs Trading PERFORMANCE DRIVER Performance relativa dei singoli titoli Azione di Risparmio/Ordinaria Titolo/Settore Dividendo/Pricing/Conversione Fondamentali e punti di forza della società rispetto ai peers Settore Settore Andamento del ciclo economico Arbitraggi Paese/Paese (fixed income) Variabili macroeconomiche: GDP, Inflazione Arbitraggi tra segmenti della curva dei tassi La forma della curva dei tassi/la politica monetaria Arbitraggi obbligazione convertibile/azione Valore del bond e dell opzione -4-

6 La Metodologia background matematico-ingegneristico della maggior parte dei membri del team di gestione approccio deterministico e sistematico nello screening la decisione di investimento rimane discrezionale la disciplina tecnica limita la possibile influenza dell emotività una coppia di gestori è dedicata ad ogni fondo Questo approccio si basa sull idea che nessun modello possa rappresentare le complessità del mondo reale e che sia molto difficile automatizzare l analisi di scenario eseguita dai fund managers Implementazione del Portafoglio Identificazione del portafoglio teorico Identificazione delle opportunità di investimento Monitoraggio della struttura del portafoglio ex-post -5-

7 Decorrelazione dal Mercato e dalle altre Strategie I dati si riferiscono ai fondi hedge Cayman (SP) SAINT GEORGE SP CORRELATION MATRIX L/S European Fixed Income MSCI Europe Equity0.21 Strategies JPM Glob Govt Bond (Eur) HFRX Global Hedge (Eur) CS Tremont L/S Equity (Eur) CS Tremont Fixed Income Arb. (Eur) CS Tremont Multistrategy (Eur) HFR Equal Weighted Strategies (*) Source: Saint George SPC, Hedge funds (Cayman), Bloomberg I dati sono considerati a partire da Sett fino a dicembre 2010 I dati del L/S European Equity sono considerati dall ingresso dei nuovi fund manager, Luca Rizzardo e Fabio Ballan (Aprile 2008) -6-

8 Performance Drivers delle nostre Strategie Approccio Relative Value PortafoglioFixed Income 6 performance drivers Portafoglio Equity 3 performance drivers Posizioni strategiche/tattiche su obbligazioni gov. dei paesi G7 Posizioni tattiche Long/Short su titoli di big/mid cap europee Posizioni strategiche/tattiche sulla curva dei tassi d interesse Posizioni tattiche/strategiche Long/Short su indici azionari Posizioni strategiche/tattiche sulle aspettative d inflazione Market timing, esposizione tattica al Beta Esposizione tattica al credito (non core, high grade corporate bonds) Tactical Convertible Arbitrage (non core, esposizione limitata) Esposizione tattica alle valute (non core, esposizione limitata) -7-

9 Esempio 1 - Equity Strategy Saipem vs ENI Source: Bloomberg -8-

10 Esempio 2 - Fixed Income Strategy Appiattimento della curva dei tassi Australiana Australian Flattening Trade (10 3 years) Source: Bloomberg -9-

11 Confronto con una Strategia Long Only o Flessibile Diversi performance drivers e loro risposta all aumento dei tassi di interesse. Il vantaggio dell approccio Relative Value Fixed Income Strategy(Relative Value) Performance drivers: L allargamento o restringimento degli spread a causa di variabili macroeconomiche quali PIL, attese d inflazione e politica monetaria che hanno un influenza su: variazione della forma della curva dei tassi d interesse dei singoli paesi (flattening o steepening) variazione del differenziale dei tassi d interesse nello stesso segmento della curva dei tassi di diversi paesi cambiamento delle attese d inflazione allargamento o restringimento dei credit spreads Incremento dei tassi: L incremento nel lungo, medio o breve termine dei tassi d interesse puo rappresentare una sorgente di profitti L allargamento dei credit spreads puo rappresentare una sorgente di profitti Un aumento dei tassi puo essere sorgente di profitti Strategia fixed income Flessibile o Long only Performance drivers: I movimenti direzionali nella curva dei tassi: Spostamento parallelo della curva dei tassi di un singolo paese Abbassamento del livello generale dei tassi d interesse nominali Restringimento dei credit spreads Diminuzione dei tassi d interesse reali (long positioning in inflation protected securities) Incremento dei tassi: L incremento dei tassi è generalmente negativo L allargamento dei credit spreads è generalmente negativo Un aumento dei tassi ha generalmente un impatto negativo Conclusioni: la nostra strategia fixed income puo rappresentare una valida alternativa a quella tradizionale obbligazionaria long only, soprattutto in una fase di mercato con tassi di interesse bassi. -10-

12 I Fondi di Saint George Capital Management RELATIVE VALUE Il team di gestione utilizza in questi fondi metodi e strumenti alternativi, costruendo i portafogli in modo da essere indipendenti dalla direzionalità dei mercati. L obiettivo consiste nel raggiungimento di rendimenti elevati rispetto ad un target di volatilità prestabilito. LONG BIASED Il team di gestione utilizza in questi fondi metodi e strumenti alternativi, costruendo i portafogli in modo da ridurre la volatilità mantenendo la direzionalità ma con Beta smorzato. LONG ONLY Il team di gestione utilizza in questi fondi metodi e strumenti tradizionali. L intento è quello di allocare capitale a specifiche asset class, traendo vantaggio da un accurata selezione di titoli e mantenendo una certa discrezionalità per poter essere reattivi ai cambiamenti delle condizioni di mercato. -11-

13 I Veicoli d Investimento Autorità Svizzera Saint George Capital Management FINMA Public Funds Investment costituiti in conformità alla legge lussemburghese del 2002 NON Public Funds Investment SIF Costituiti in conformità alla legge lussemburghese del 2007 Cayman Segregated Portfolio Company Parte I UCITS Parte II non UCITS -12-

14 Fondi Cayman, SIF, UCI parte II e UCITS Considerazioni generali L Asset Management: perchè fare il set-up in Svizzera? Regolamentazione favorevole (costi d organizzazione contenuti, efficienza) Presenza di investitori (Private Banking, fiduciarie, family offices, etc.) Possibilità di distribuzione anche di fondi domiciliati all estero (UCITS) Il nostri Hedge: perchè abbiamo iniziato con dei fondi Cayman? Velocità di set-up e costi contenuti Flessibilità e struttura collaudata Esperienza dei service providers (legali, Prime Broker, Administrator, etc) Nel 2007 quando abbiamo lanciato I nostri fondi Cayman gli investitori potenziali dei fondi Single Manager erano soprattutto i fondi di fondi hedge che avevano familiarità con il veicolo Cayman Perchè abbiamo trasferito l operatività dei fondi Cayman a dei SIF lussemburghesi? Possibilità di raggiungere un piu ampio spettro di investitori istituzionali (i.e. compagnie d assicurazione) Possibili sviluppi legati alla direttiva AIFM, potenziale passaporto UE, potenziali sviluppi favorevoli in ambito fiscale -13-

15 Fondi Cayman, SIF, UCI parte II e UCITS Le UCITS Alternative : Perchè? Il punto di vista dell investitore Il punto di vista dell asset manager trasparenza liquidità regolamentazione controllo del rischio stabilità del quadro legale potenziale di distribuzione transazione favorevole a UCITS IV UCITS Alternative Limiti di leva Solo assets eligible Limiti di concentrazione sulle posizioni NAV almeno quindicinale (settimanale o giornaliero) -14-

16 Ucits Alternative: Perché in Saint George Capital Management? Perchè siamo specialisti in investimenti alternativi Perchè le nostre strategie utilizzano strumenti semplici e liquidi, sia sul Fixed Income che sull Equity Perchè il nostro processo di Risk management è da sempre rigoroso e sistematico Perchè la trasparenza ci ha sempre contraddistinto GRAZIE ALLE CARATTERISTICHE TECNICHE DESCRITTE, I NOSTRI FONDI HEDGE (CAYMAN) SONO STATI REPLICATI FACILMENTE NEL VEICOLO UCITS SIA SUL FIXED INCOME CHE SULL EQUITY -15-

17 Fondi Hedge Cayman, SIF e UCITS Caratteristiche principali di Hedge Funds e UCITS Organisation and Structure Compulsory Financial Risk Management Independent Custodian (& compliance monitoring) Luxembourg UCITS III Luxembourg SIF Cayman Hedge Fund Yes No No Yes Yes Not mandatory Prime Broker No Yes Yes Role of the Regulator Regulation High Medium Low Investment tools and techniques Investment Features Short selling Concentration limits, counterparty exposure Only through derivatives Strictly limited by law Yes Limited Yes limited by prospectus Leverage Limited Yes Yes Minimum Fund Liquidity Fortnightly yearly yearly Distribution Ample in UE and some extra UE countries EU passport from 2013 Private Placement if non UE mgmcp. (AIMFD) Private Placement -16-

18 Fondi Cayman, SIF, UCI parte II e UCITS Considerazioni fiscali riguardo alle nostre SICAV L impatto fiscale avviene a diversi livelli fiscalità del fondo Investimenti del fondo Transazioni Imponibilità del risultato fiscalità dell investitore Acquisto e vendita di quote Imponibilità del risultato Si noti che la legge lussemburghese (come quella svizzera) considera trasparenti i fondi d investimento anche in forma societaria (SICAV), essi non rappresentano dunque un soggetto fiscale indipendente. Nel caso dei fondi Cayman invece la società ha la possibilità di essere considerata essa stessa il soggetto fiscale, su questa base si riescono ad evitare alcune tassazioni alla fonte. -17-

19 Fondi Cayman, SIF, UCI parte II e UCITS Fiscalità del fondo Investimenti Nei nostri fondi abbiamo tre tipi di asset: Azioni, Obbligazioni(ed assimilabili), Derivati La tassazione dei dividendi e dei redditi da interesse all interno del veicolo dipende dall esistenza o menodi convenzionicontrola doppiaimposizionetrailpaesedi domiciliodel fondoedil paesedi emissionedell equity/debito. Dipende altresi dalla possibilità di esenzione per soggetti fiscali esteri(i.e. US, UK) o dalla possibilità di recupero di eventuali tassazioni alla fonte(witholding tax). E data la possibilità anche di applicare convenzioni contro la doppia imposizione sui dividendi azionari, tuttavia il recupero dell imposta per ogni titolo ha un costo elevato per cui il costo/beneficio deve essere favorevole. Lo svantaggiodeifondicayman è palesedatochenon vi sonogeneralmenteaccordicon paesiterzi. Abbiamo riscontrato maggiore efficienza nei veicoli lussemburghesi, soprattutto per quanto riguarda l obbligazionario ove per paesi UE/ G7 si arriva a recuperare la maggior parte della tassazione alla fonte. -18-

20 Fondi Cayman, SIF, UCI parte II e UCITS Fiscalità del fondo Transazioni I fondi non sono in generale soggetti al bollo sulle negoziazioni: vi sono eccezioni (acquisto titoli UK) evitabili mediante l utilizzo di CFD (swaps) Imponibilità del risultato Il fondocayman è ilmiglioreda questopuntodi vista essendoesenteimposte I fondilussemburghesiprevedono una taxed abonnement dello0.01% deinet asset annualeper i SIF e dallo0.01% finoallo0.05% per UCITS e fondiparte II. Non sonotuttaviaprelevateimpostealla fonte nè sugli utili capitalizzati o distribuiti nè sul capital gain -19-

21 Fondi Cayman, SIF, UCI parte II e UCITS Fiscalità dell investitore Le combinazioni possibili sono molteplici, I casi attorno ai quali abbiamo maturato la scelta dei nostri veicoli sono: Investitore istituzionale residente ITA (EU) Investitore privato residente ITA (EU) Investitore privato residente ITA (EU), con investimenti dalla Svizzera Investitore privato residente CH Acquisto/vendita di quote Investitore istituzionale ITA, n.a. Investitore privato ITA, n.a. Investitore privato ITA (in CH), 0.15% sull acquisto di quote (n.a. su rimborso) Investitore privato CH (tassa di bollo su acquisto di fondi esteri) -20-

22 Fondi Cayman, SIF, UCI parte II e UCITS Imponibilità del risultato Fiscalità dell investitore Investitore istituzionale ITA (persona giuridica) UCITS e dal 1 luglio2011 ancheuci parte II, SIF comporterannounatassazioneal 12.5% a titolodi acconto sul realizzato). La tassazione avviene sulla base del reddito imponibile. Veicolo Cayman: il risultato contribuisce al reddito imponibile(idem) Investitore privato ITA UCITS e dal 1 luglio2011 ancheuci parte II, SIF comporterannounatassazioneal 12.5% sul realizzato(solo per i fondi autorizzati alla commercializzazione ITA? L agenzia delle entrate dovrà confermare), le fiduciarie statiche agiscono da sostituto d imposta. Veicolo Cayman va in dichiarazione(aliquota marginale) Investitore privato ITA (in CH) UCI parte II, SIF, Cayman out of scope della direttiva UE sulla fiscalità del risparmio UCITS in scope. L assettest o ilprospettodeterminanol eventualeesenzione. (Dal 1 Luglio2011 aliquota del 35%) InvestitoreprivatoCH UCITS, UCI parte II, SIF, fondi Cayman, il valore di mercato è incluso nell imposizione sul patrimonio I capital gain non sono inclusi nel reddito imponibile se opportunamente separati nella contabilizzazione o distribuiti separatamente. Anche per I fondi a capitalizzazione occorre desumere dal bilancio annuale il reddito che deriva da interessi Imposta preventiva, sulla distribuzione di dividendi, puo essere rimborsata -21-

23 Fondi Cayman, SIF, UCI parte II e UCITS Asset test in/out of scope per le UCITS Esisteunaseriedi regoleper determinarese le distribuzionio redemptions deifondisono in scope o out of scope Soglia max. di assets che generano interessi(i.e. obbligazionario) La sogliasotto la quale sidebbonomanteneregliinvestimentiin asset chegenerano interessi dal 1 Gennaio2011 è stataabbassataal 25% (era 40%) Nel caso di fondi con distribuzione del dividendo tale soglia è stata mantenuta al 15% Modalità di verifica In base al prospetto In base ad un asset test sui dati dell ultimo rapporto annuale e/o semestrale Tabella riassuntiva DVD redemption PR/AT < 15% < 25% out of scope PR/AT > 15% > 25% in scope -22-

24 Fondi Cayman, SIF, UCI parte II e UCITS Pro e Contro dei diversi veicoli per sommi capi Cayman + tassazione in capo al fondo(esente) + esenzione euroritenuta - tassati in aliquota marginale in ITA SIF + tassazione in capo al fondo modesta + esenzione euroritenuta + tassati al 12.5% dal 1 luglio 2011 in ITA (se autorizzati alla commercializzazione?) Fondi parte II della Legge 2002 (non UCITS) + tassazione in capo al fondo modesta + esenzione euroritenuta + tassati al 12.5% dal 1 luglio 2011 in ITA (se autorizzati alla commercializzazione?) Fondi UCITS (parte I della Legge 2002) + tassazione in capo al fondo modesta - generalmente soggetti all euroritenuta a meno che non superino l asset test + tassatial 12.5% in ITA -23-

25 Fondi Cayman, SIF, UCI parte II e UCITS Conclusioni GliaccordidellaSvizzeraper quantoriguardai capitalidepositatidi cittadiniue sonoin evoluzione Rubik? (D, UK) Meno loopholes per quanto riguarda l euroritenuta(ridiscussione nel 2012, entrata in vigore non prima del 2013)? Il quadro normativo in UE va lentamente verso una maggiore armonizzazione La direttiva UCITS IV ha portato alla luce numerose incongruenze nella normativa dei diversi paesi europei che precludono la piena attuazione delle direttiva stessa per problematiche di tipo fiscale i.e. merger di fondi i.e. strutture master-feeder La direttiva AIMFD come la UCITS IV favorirà una maggiore convergenza a livello UE, i.e. vantaggidel fondoue rispettoad extra UE anchedal puntodi vista fiscale Interessanti spunti su soglie minime di investimento, master-feeder UE-non UE Come e quanto gli asset manager CH potranno essere partecipi di questi cambiamenti ed opportunità? Work in progress

La diversificazione del portafoglio: diverse asset class o diverse tecniche di gestione? La tecnica relative value

La diversificazione del portafoglio: diverse asset class o diverse tecniche di gestione? La tecnica relative value La diversificazione del portafoglio: diverse asset class o diverse tecniche di gestione? La tecnica relative value Paola Bissoli Saint George Capital Management, CEO Rimini, 19 maggio 2011 Disclaimer Questo

Dettagli

PROTEGGERE IL PATRIMONIO DELL ENTE, OTTENERE STABILITÀ DI RITORNI SUL MEDIO- LUNGO PERIODO, POTER CONTARE SU PARTNER FINANZIARI ESPERTI E AFFIDABILI

PROTEGGERE IL PATRIMONIO DELL ENTE, OTTENERE STABILITÀ DI RITORNI SUL MEDIO- LUNGO PERIODO, POTER CONTARE SU PARTNER FINANZIARI ESPERTI E AFFIDABILI PROTEGGERE IL PATRIMONIO DELL ENTE, OTTENERE STABILITÀ DI RITORNI SUL MEDIO- LUNGO PERIODO, POTER CONTARE SU PARTNER FINANZIARI ESPERTI E AFFIDABILI SONO LE ESIGENZE CENTRALI DI UN ATTIVITÀ DI INSTITUTIONAL

Dettagli

Schroder ISF EURO Short Term Bond

Schroder ISF EURO Short Term Bond Pagina 1 Indice Review su mercato e fondo pag. 2 Il mercato Il fondo Cosa ci aspettiamo dal mercato e dal fondo pag. 3 Uno sguardo al mercato Le scelte strategiche I risultati di pag. 4 Descrizione del

Dettagli

Gli investimenti alternativi: situazioni e prospettive

Gli investimenti alternativi: situazioni e prospettive S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La congiuntura economica Gli investimenti alternativi: situazioni e prospettive Stefano Bestetti, director Hedge Invest Sgr 26 settembre 2013, Milano Investimenti

Dettagli

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano strategico di investimento e di risk budgeting art. 4.3 e art. 7.4 del Regolamento per la

Dettagli

Carry Strategies. Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso

Carry Strategies. Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso Carry Strategies Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso Versione riservata ai Financial Partner ad esclusivo uso interno Maggio 2014 La posizione di Carry Strategies nell offerta AzFund

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati

Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati Milano, 12 aprile 2008 1 Uno sguardo sul mondo 2 L evoluzione

Dettagli

Linea di Investimento A1- Alternativa Prudente

Linea di Investimento A1- Alternativa Prudente A1- Alternativa Prudente Produrre rendimenti superiori ai tassi di interesse a breve termine. Proteggere il capitale nelle fasi di mercato avverso e dal deterioramento inflazionistico. Medio - alto Investitori

Dettagli

Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale

Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale 1 Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale Indice Parte 1 Premessa Parte 2 Quadro generale Parte 3 Struttura degli investimenti e orizzonte

Dettagli

1. Descrizione della fusione del comparto di Compam Fund: Europe Dynamic 0/100 nel comparto di Diaman SICAV Mathematics

1. Descrizione della fusione del comparto di Compam Fund: Europe Dynamic 0/100 nel comparto di Diaman SICAV Mathematics CompAM FUND Società d'investimento a Capitale Variabile (SICAV) Sede legale: 4, boulevard Royal, L-2449 Luxembourg Registro delle imprese lussemburghese N B92095 COMUNICAZIONE AGLI AZIONISTI I. COMPARTO

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Lorenzo Di Mattia Fund Manager HI Sibilla Macro Fund

Lorenzo Di Mattia Fund Manager HI Sibilla Macro Fund Lorenzo Di Mattia Fund Manager HI Sibilla Macro Fund Milano, 19 novembre 2013 La strategia Global Macro Caratterizzata da ampio mandato, in grado di generare alpha tramite posizioni lunghe e corte, a livello

Dettagli

Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario

Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario Per Consulenti E Investitori Qualificati Strategic Solutions Schroder Global Diversified Growth Fund Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario Quando gli strumenti classici non bastano

Dettagli

L investimento azionario nei portafogli istituzionali: le opportunità offerte da strategie alternative

L investimento azionario nei portafogli istituzionali: le opportunità offerte da strategie alternative L investimento azionario nei portafogli istituzionali: le opportunità offerte da strategie alternative Marzio Zocca Responsabile Clienti Istituzionali Azimut Consulenza Sim Santander 2008 100.0% 100.0%

Dettagli

GESTIONE DI UN PORTAFOGLIO OBBLIGAZIONARIO

GESTIONE DI UN PORTAFOGLIO OBBLIGAZIONARIO GESTIONE DI UN PORTAFOGLIO OBBLIGAZIONARIO Dipartimento di Economia Perugia, 22 maggio 2015 Augustum Opus SIM, founded in 2009, is an asset management company (Consob regulated) and has a registered capital

Dettagli

I vantaggi delle strategie hedge nei portafogli istituzionali

I vantaggi delle strategie hedge nei portafogli istituzionali I vantaggi delle strategie hedge nei portafogli istituzionali Itinerari Previdenziali Michele Pacciana Documento riservato agli investitori istituzionali partecipanti al convegno Itinerari Previdenziali

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

Hedge e Ucits alternativi: trend, opportunità e rischi Alessandra Manuli, Amministratore Delegato Hedge Invest SGR

Hedge e Ucits alternativi: trend, opportunità e rischi Alessandra Manuli, Amministratore Delegato Hedge Invest SGR Hedge e Ucits alternativi: trend, opportunità e rischi Alessandra Manuli, Amministratore Delegato Hedge Invest SGR Milano, 8 aprile 2014 1 Hedge e Ucits alternativi: trend 2 Hedge e Ucits alternativi:

Dettagli

Gestione finanziaria dei beni conferiti al Trust

Gestione finanziaria dei beni conferiti al Trust Gestione finanziaria dei beni conferiti al Trust Paolo Vicentini 7 Marzo 2005 Avvertenze legali Questa presentazione ha carattere puramente informativo e non costituisce sollecitazione all investimento,

Dettagli

TEOFRASTO FUND. by SQUIRREL PLUS Fund Limited

TEOFRASTO FUND. by SQUIRREL PLUS Fund Limited TEOFRASTO FUND by SQUIRREL PLUS Fund Limited TEOFRASTO Fund - Cos è Teofrasto Fund è un fondo che nasce da un gruppo di investitori privati alla ricerca delle migliori opportunità di investimento mobiliare

Dettagli

TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE

TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE DOCUMENTO PUBBLICITARIO TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE CON BGF FIXED INCOME GLOBAL OPPORTUNITIES FUND (FIGO) È un nuovo mondo per i mercati obbligazionari. È quindi giunto il momento di considerare un approccio

Dettagli

info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 A chi si rivolge Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento del

Dettagli

Il caso del Gruppo Generali

Il caso del Gruppo Generali Carlo Cavazzoni Direttore Generale Simgenia Gian Luigi Costanzo Amministratore Delegato Generali Asset Management Il caso del Gruppo Generali Sommario Θ Trend del mercato Θ L approccio di Generali al mercato

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria

Strategia d investimento obbligazionaria Strategia d investimento obbligazionaria Valutazione del mercato Analisi delle variabili del reddito fisso Strategia d investimento per gli asset obbligazionari Bollettino mensile no. 6 giugno A cura dell

Dettagli

Il tramonto del risk free: flessibilità e disciplina come bussola per la navigazione

Il tramonto del risk free: flessibilità e disciplina come bussola per la navigazione c è una rotta fuori dai porti sicuri? Il tramonto del risk free: flessibilità e disciplina come bussola per la navigazione Giovanni Landi, Senior Partner Anthilia Capital Partners Anthilia Capital Partners

Dettagli

LA NOSTRA STORIA Esperienza e professionalità. I VALORI Etica, qualità e impegno costante. I CLIENTI Attenzione alle esigenze del Cliente

LA NOSTRA STORIA Esperienza e professionalità. I VALORI Etica, qualità e impegno costante. I CLIENTI Attenzione alle esigenze del Cliente INDICE PAG. 2 LA NOSTRA STORIA Esperienza e professionalità PAG. 4 I VALORI Etica, qualità e impegno costante PAG. 6 I CLIENTI Attenzione alle esigenze del Cliente 1 PAG. 7 GLI OBIETTIVI Stabilità e continuità

Dettagli

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Questo documento è riservato per i Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o Soggetti Collocatori in Italia e non per i clienti finali. È vietata

Dettagli

28 ottobre 2011. Alberto Luraschi Portfolio Manager Global Strategies & Total Return

28 ottobre 2011. Alberto Luraschi Portfolio Manager Global Strategies & Total Return GESTIONE DI PORTAFOGLI E RISCHIO: IL RUOLO DEGLI ETF. 28 ottobre 2011 Alberto Luraschi Portfolio Manager Global Strategies & Total Return Dai prodotti benchmarked Profili di mercato ai prodotti flessibili

Dettagli

Sella Capital Management Società di Gestione del Risparmio

Sella Capital Management Società di Gestione del Risparmio Sella Capital Management Società di Gestione del Risparmio Presentazione per la Clientela Qualificata/Istituzionale 1 MOL FIL/ L F DOFL 2 ID/ L F D Sella Capital Management SGR (SCM) è una società di gestione

Dettagli

COMPANY PROFILE BRASIL REAL ESTATE FUND. Fenice Investimenti SA Via Nassa 3 - CH-6900 Lugano Phone: +41 91 973 3450 - Fax: +41 91 973 3459

COMPANY PROFILE BRASIL REAL ESTATE FUND. Fenice Investimenti SA Via Nassa 3 - CH-6900 Lugano Phone: +41 91 973 3450 - Fax: +41 91 973 3459 COMPANY PROFILE BRASIL REAL ESTATE FUND Phone: +41 91 973 3450 - Fax: +41 91 973 3459 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Una overview sulla società pag. 3 Le caratteristiche distintive pag. 3 I Valori

Dettagli

Allianz Euro Bond Strategy

Allianz Euro Bond Strategy Allianz Euro Bond Strategy Dieci validi motivi per investire Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro Il mercato obbligazionario negli ultimi anni ha registrato profonde trasformazioni:

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 Il presente supplemento è parte integrante del Prospetto di Fidelity Funds del giugno 2014 e comprendente il supplemento dell agosto

Dettagli

Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund

Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund Stabilizza i tuoi investimenti Tutti i vantaggi dell'obbligazionario flessibile globale Prima della sottoscrizione leggere attentamente il documento

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo OICVM. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Con noi per nuovi orizzonti. Raiffeisen Fonds Capital Protection Maturity 2013 offre protezione del capitale e copertura degli utili realizzati

Con noi per nuovi orizzonti. Raiffeisen Fonds Capital Protection Maturity 2013 offre protezione del capitale e copertura degli utili realizzati Con noi per nuovi orizzonti Raiffeisen Fonds Capital Protection Maturity 2013 offre protezione del capitale e copertura degli utili realizzati Protezione del capitale, opportunità di rendimento e copertura

Dettagli

I certificati: strumenti duttili per esigenze complesse. Alexandre Vecchio Société Générale CIB

I certificati: strumenti duttili per esigenze complesse. Alexandre Vecchio Société Générale CIB I certificati: strumenti duttili per esigenze complesse Alexandre Vecchio Société Générale CIB A prima vista le esigenze non sono così complesse... Fonte AIPB: Terza indagine sulla clientela Private 22/10/2008

Dettagli

Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund

Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund Fidelity Funds - Fidelity Global Global Strategic Bond Fund Stabilizza i tuoi investimenti Tutti i vantaggi dell'obbligazionario flessibile globale Prima della sottoscrizione leggere attentamente il documento

Dettagli

ETF e strategie di asset allocation per migliorare la diversificazione

ETF e strategie di asset allocation per migliorare la diversificazione ETF e strategie di asset allocation per migliorare la diversificazione CORE REPLICATION Replica e ribilanciamento a basso costo della componente core di portafoglio CORE RECONSTRUCTION Ricostruzione della

Dettagli

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012 Come usare gli ETF Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team Rimini, 17 maggio 2012 Cosa sono gli Etf? Gli Etf sono una particolare categoria di fondi d investimento mobiliare quotati

Dettagli

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 A chi si rivolge Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento

Dettagli

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 A chi si rivolge Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento del

Dettagli

Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio?

Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio? Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio? Fabio Innocenzi CEO UBS Italia S.p.A. 8 Giugno 2012 QFinPanel, Politecnico di Milano Gli effetti della crisi economica sul

Dettagli

Parte I Visione d insieme, rendimenti storici e teorie accademiche

Parte I Visione d insieme, rendimenti storici e teorie accademiche Presentazione all edizione italiana, di Mario Masini Prefazione all edizione italiana, di Luca Martinetti Osculati Prefazione, di Clifford S. Asness Ringraziamenti Abbreviazioni e acronimi pag. XIII» XVII»

Dettagli

A) Scheda identificativa

A) Scheda identificativa Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 01 marzo 2009 Il presente

Dettagli

BPER INTERNATIONAL SICAV

BPER INTERNATIONAL SICAV BPER INTERNATIONAL SICAV OPEN SELECTION Comparti a profilo di rischio controllato > COSA È UNA SICAV La Sicav è una società per azioni a capitale variabile avente per oggetto l investimento collettivo

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE FONDO PENSIONE APERTO CARIGE INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati e le informazioni riportati sono aggiornati al 31 dicembre 2006. 1 di 8 La SGR è dotata di una funzione di Risk Management

Dettagli

DEFENDER. Presentazione comparto

DEFENDER. Presentazione comparto DEFENDER Presentazione comparto Filosofia INVESTIRE NEI MERCATI FINANZIARI PRINCIPALMENTE EUROPEI GENERARE RENDIMENTI ASSOLUTI E STABILI NEL TEMPO ATTRAVERSO UNA GESTIONE STRATEGICA E TATTICA DELL ESPOSIZIONE

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

La gestione degli investimenti

La gestione degli investimenti La gestione degli investimenti Un servizio personalizzato, professionale e trasparente. L investimento patrimoniale dovrebbe produrre il massimo rendimento possibile in base all evoluzione dei mercati

Dettagli

Leonardo Cervelli Direttore Commerciale Sella Gestioni SGR

Leonardo Cervelli Direttore Commerciale Sella Gestioni SGR Il rendimento obiettivo: un fattore cruciale per la sostenibilità dei bilanci trentennali Il difficile equilibrio tra orizzonte di investimento, ritorni attesi e volatilità Leonardo Cervelli Direttore

Dettagli

Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge. Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge. Rimini, 19 maggio 2011

Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge. Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge. Rimini, 19 maggio 2011 Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge Rimini, 19 maggio 2011 Ucits Hedge Fund (o Ucits III alternativi): una nuova via

Dettagli

indipendenza e professionalità per i vostri investimenti

indipendenza e professionalità per i vostri investimenti indipendenza e professionalità INDIPENDENZA E PROFESSIONALITÀ Z ZENIT SGR è una Società di Gestione del Risparmio esclusivamente dedicata e specializzata nell asset management sia per la clientela privata

Dettagli

Schroder International Selection Fund SICAV. Contatti: www.schroders.it per investitori privati www.schrodersportal.it per consulenti finanziari

Schroder International Selection Fund SICAV. Contatti: www.schroders.it per investitori privati www.schrodersportal.it per consulenti finanziari Maggio 2015 Materiale di Marketing Schroder International Selection Fund SICAV Mappa dei comparti 100% ASSET MANAGER T R U S T E D H E R I T A G E A D V A N C E D T H I N K I N G Il Gruppo Schroders Fondato

Dettagli

Copertura Valutaria Franklin Templeton Investments

Copertura Valutaria Franklin Templeton Investments Copertura Valutaria COSA E LA COPERTURA VALUTARIA? La copertura valutaria è utilizzata allo scopo di ridurre l effetto causato sui rendimenti dalle fluttuazioni dei tassi di cambio. I movimenti valutari

Dettagli

PER UN INVESTITORE PRIVATO O PER UN ISTITUZIONE, LA SCELTA DEL PARTNER CUI AFFIDARE LA GESTIONE DEL PROPRIO PATRIMONIO È UNA DECISIONE DELICATA E

PER UN INVESTITORE PRIVATO O PER UN ISTITUZIONE, LA SCELTA DEL PARTNER CUI AFFIDARE LA GESTIONE DEL PROPRIO PATRIMONIO È UNA DECISIONE DELICATA E PER UN INVESTITORE PRIVATO O PER UN ISTITUZIONE, LA SCELTA DEL PARTNER CUI AFFIDARE LA GESTIONE DEL PROPRIO PATRIMONIO È UNA DECISIONE DELICATA E CRUCIALE. A SWISS BANK È LA DEFINIZIONE CHE TRADIZIONALMENTE

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS F INFLAZIONE

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni

Dettagli

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA Sistema PRIMA Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA Fondi Linea Mercati OICVM: Anima Fix Euro Anima Fix Obbligazionario

Dettagli

Indice Introduzione all economia del mercato mobiliare Il lessico dei mercati mobiliari

Indice Introduzione all economia del mercato mobiliare Il lessico dei mercati mobiliari Indice Pag. 1. Introduzione all economia del mercato mobiliare 1 Antonio Fasano 1.1 Il sistema finanziario e il mercato mobiliare 1 1.1.1 Gli strumenti finanziari 2 1.1.2 Gli intermediari finanziari 4

Dettagli

UNIT LINKED AZ STYLE"

UNIT LINKED AZ STYLE UNIT LINKED AZ STYLE" PER UNA CONSULENZA BASATA SU DINAMISMO E DIVERSIFICAZIONE Prima dell adesione leggere le Condizioni di Contratto Aggiornato Sett. 2011 CHE COSA E? Un nuovo prodotto Unit Linked di

Dettagli

IL MONDO DEI FONDI LUSSEMBURGHESI Operazioni vincenti e nuovi trend

IL MONDO DEI FONDI LUSSEMBURGHESI Operazioni vincenti e nuovi trend Lugano, 20 Gennaio 2015 IL MONDO DEI FONDI LUSSEMBURGHESI Operazioni vincenti e nuovi trend Avv. Oriana Magnano 1 Lugano, 20 Gennaio 2015 IL LUSSEMBURGO UNA SITUAZIONE STRATEGICA 2 Introduzione UNA POSIZIONE

Dettagli

Esposizione dei fondi BlackRock ai titoli greci Gamme BlackRock Global Funds (BGF) e BlackRock Strategic Funds (BSF) A solo scopo informativo - Al 29

Esposizione dei fondi BlackRock ai titoli greci Gamme BlackRock Global Funds (BGF) e BlackRock Strategic Funds (BSF) A solo scopo informativo - Al 29 Esposizione dei fondi BlackRock ai titoli greci Gamme BlackRock Global Funds (BGF) e BlackRock Strategic Funds (BSF) A solo scopo informativo - Al 29 giugno 2015 Esposizione dei comparti BGF e BSF ai titoli

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 6 giugno 2014 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 6 giugno 2014 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Strategia d investimento obbligazionaria Bollettino mensile no. 6 giugno 2014 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Disclaimer: tutte le informazioni e le opinioni contenute in questo documento rivestono

Dettagli

I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo

I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo No. 5 - Settembre 2013 2 I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo Con il mercato obbligazionario

Dettagli

INVESTMENTI ALTERNATIVI. worldview POTENZIA I TUOI PORTAFOGLI PER RAGGIUNGERE NUOVE VETTE CON UN LEADER AFFIDABILE NEGLI INVESTIMENTI ALTERNATIVI

INVESTMENTI ALTERNATIVI. worldview POTENZIA I TUOI PORTAFOGLI PER RAGGIUNGERE NUOVE VETTE CON UN LEADER AFFIDABILE NEGLI INVESTIMENTI ALTERNATIVI INVESTMENTI ALTERNATIVI worldview POTENZIA I TUOI PORTAFOGLI PER RAGGIUNGERE NUOVE VETTE CON UN LEADER AFFIDABILE NEGLI INVESTIMENTI ALTERNATIVI IL NOSTRO VANTAGGIO COMPETITIVO UN LEADER A TUTTO CAMPO

Dettagli

Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale

Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale No. 4 - Giugno 2013 Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale Nelle ultime settimane si sono verificati importanti

Dettagli

Zenit MC Pianeta Italia - Caratteristiche generali

Zenit MC Pianeta Italia - Caratteristiche generali Zenit MC Pianeta Italia - Caratteristiche generali CARATTERISTICHE GENERALI STRATEGIA VINCOLI ALL ASSET ALLOCATION FONDO COMUNE DI DIRITTO ITALIANO UCITS IV CATEGORIA ASSOG. AZIONARIO ITALIA COMPONENTE

Dettagli

EMU=EBU e la morte del BTP. Lunga vita all'italia

EMU=EBU e la morte del BTP. Lunga vita all'italia IFFI 10 edizione VALORIZZARE L IMPRESA E ATTRARRE GLI INVESTITORI La liquidità dei mercati finanziari per lo sviluppo delle imprese EMU=EBU e la morte del BTP. Lunga vita all'italia MILANO, 11 Novembre

Dettagli

UBI Unity GP Top Selection

UBI Unity GP Top Selection UBI Unity GP Top Selection Tu scegli la meta Noi costruiamo la squadra per raggiungerla Cos è la gestione patrimoniale gp Top Selection È una gestione patrimoniale contraddistinta dalla possibilità di

Dettagli

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Fausto Tenini - Analista Quantitativo presso Ufficio Studi MF-MilanoFinanza - Prof. presso Univ. Statale di Milano, facoltà

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 maggio 2012.

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 maggio 2012. Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 2 maggio 2012. . A)

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012.

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012. Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012. . A)

Dettagli

Posso creare le basi per una vita serena investendo i miei risparmi?

Posso creare le basi per una vita serena investendo i miei risparmi? InvestiþerFondi identifica l offerta integrata di prodotti di gestione collettiva del risparmio del Credito Cooperativo proposta dalle BCC e Casse Rurali. Posso creare le basi per una vita serena investendo

Dettagli

Risparmio gestito e stili di gestione Dott. Sergio Paris - Università degli Studi di Bergamo

Risparmio gestito e stili di gestione Dott. Sergio Paris - Università degli Studi di Bergamo Economia dei mercati mobiliari e finanziamenti di aziende Risparmio gestito e stili di gestione Dott. Sergio Paris - Università degli Studi di Bergamo Gli stili di gestione Stile di gestione come espressione

Dettagli

Fondo AcomeA ETF attivo

Fondo AcomeA ETF attivo Articolo pubblicato su Borsa Italiana il 28 giugno 2012 http://www.borsaitaliana.it/speciali/trading/inside-markets/23/etf-fondoacomeaetfattivo.htm Fondo AcomeA ETF attivo Il fondo AcomeA ETF Attivo è

Dettagli

L Austria come centro finanziario: una scelta moderna

L Austria come centro finanziario: una scelta moderna Vienna, Settembre 2012 L Austria come centro finanziario: una scelta moderna L Austria offre stabilitá e un ambiente attrattivo per fondi pubblici Rigido segreto bancario Autorizzazioni esenti da tassazione

Dettagli

UBS Dynamic. Portfolio Solution

UBS Dynamic. Portfolio Solution Dynamic 30 giugno 2013 UBS Dynamic Linee di Gestione di UBS (Italia) S.p.A. Linea Global Credit Linea Income Linea Yield Linea Balanced Linea Equity Linea Global Credit Linea Income Linea Yield Linea Balanced

Dettagli

Tecniche di stima del costo e delle altre forme di finanziamento

Tecniche di stima del costo e delle altre forme di finanziamento Finanza Aziendale Analisi e valutazioni per le decisioni aziendali Tecniche di stima del costo e delle altre forme di finanziamento Capitolo 17 Indice degli argomenti 1. Rischio operativo e finanziario

Dettagli

Sella Capital Management SGR S.p.A. La gestione della tesoreria attraverso i comparti di Sella CM SICAV

Sella Capital Management SGR S.p.A. La gestione della tesoreria attraverso i comparti di Sella CM SICAV SGR S.p.A. La gestione della tesoreria attraverso i comparti di Sella CM SICAV LA GESTIONE ESTERNA DELLA TESORERIA L affidamento in gestione della liquidità all esterno presenta i seguenti vantaggi: Ci

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

La Mission di UBI Pramerica

La Mission di UBI Pramerica La Mission di UBI Pramerica è quella di creare valore, integrando le competenze locali con un esperienza globale, per proteggere e incrementare la ricchezza dei propri clienti. Chi è UBI Pramerica Presente

Dettagli

fondi attivi, private equity, asset illiquidi, strategie flessibili, hedge fund, infrastrutture, private debt.. è sempre più difficile (investire)?!?!

fondi attivi, private equity, asset illiquidi, strategie flessibili, hedge fund, infrastrutture, private debt.. è sempre più difficile (investire)?!?! Authorized and regulated by the Financial Conduct Authority fondi attivi, private equity, asset illiquidi, strategie flessibili, hedge fund, infrastrutture, private debt.. è sempre più difficile (investire)?!?!

Dettagli

Allianz Reddito Euro. Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro. Dieci validi motivi per investire

Allianz Reddito Euro. Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro. Dieci validi motivi per investire Allianz Reddito Euro Dieci validi motivi per investire Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro Il mercato obbligazionario negli ultimi anni ha registrato profonde trasformazioni:

Dettagli

ASSET ALLOCATION TATTICA. Adeguamento dinamico e flessibile ai Mercati

ASSET ALLOCATION TATTICA. Adeguamento dinamico e flessibile ai Mercati ASSET ALLOCATION TATTICA Adeguamento dinamico e flessibile ai Mercati Settembre 2015 Caratteristiche e Obiettivi Una strategia d investimento dinamica e flessibile che si adegua costantemente alle condizioni

Dettagli

Nota stampa. 17 novembre 2009. Nota Stampa Gli ETF FTSE RAFI di Invesco PowerShares.

Nota stampa. 17 novembre 2009. Nota Stampa Gli ETF FTSE RAFI di Invesco PowerShares. Nota stampa Nota Stampa Gli ETF FTSE RAFI di Invesco PowerShares. 17 novembre 2009 Se doveste avventurarvi per un lungo viaggio, scegliereste un automobile del 1957 o una superaccessoriata berlina del

Dettagli

La gestione attiva nei mercati obbligazionari: Conviction è la parola chiave

La gestione attiva nei mercati obbligazionari: Conviction è la parola chiave Active Marzo Management 2015 La gestione attiva nei mercati obbligazionari: Conviction è la parola chiave Mauro Vittorangeli CIO Conviction Fixed Income e Senior Portfolio Manager Le politiche monetarie

Dettagli

18 novembre 2014. La costruzione di un portafoglio Fulvio Martina

18 novembre 2014. La costruzione di un portafoglio Fulvio Martina 18 novembre 2014 La costruzione di un portafoglio Fulvio Martina Costruire un portafoglio? REGOLE BASE IDENTIFICARE GLI OBIETTIVI INVESTIMENTO E RISCHIO IDONEO ORIZZONTE TEMPORALE Asset allocation Diversificazione

Dettagli

Le linee di gestione. Aprile 2014

Le linee di gestione. Aprile 2014 Le linee di gestione Aprile 2014 Obiettivi OBIETTIVO CONSERVAZIONE RENDIMENTO A SCADENZA CORRELAZIONE Protezione del capitale Smoothing downside risk Low volatility Coupon cash flow generation Correlation

Dettagli

Macro Volatility. Marco Cora. settembre 2012

Macro Volatility. Marco Cora. settembre 2012 Macro Volatility Marco Cora settembre 2012 PERDITE E GUADAGNI Le crisi sono eventi con bassa probabilità e alto impatto - La loro relativa infrequenza non deve però portare a concludere che possano essere

Dettagli

Comunicazione ai Sottoscrittori

Comunicazione ai Sottoscrittori Comunicazione ai Sottoscrittori 6 Novembre 2008 Pioneer S.F. Fondo Comune d Investimento di Diritto Lussemburghese (Fonds Commun de Placement) I.P. Indice 1. Cambio di denominazione e delle politiche

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI

GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI Sintesi Descrizione delle caratteristiche qualitative con l indicazione di: categoria Morningstar, categoria Assogestioni, indice Fideuram. Commenti sulla gestione

Dettagli

Nextam Partners. Via Bigli 11 20121 Milano - Tel.: +39027645121. Nextam Partners Obbligazionario Misto

Nextam Partners. Via Bigli 11 20121 Milano - Tel.: +39027645121. Nextam Partners Obbligazionario Misto Via Bigli 11 20121 Milano - Tel.: +39027645121 Nextam Partners Obbligazionario Misto Rapporto Mensile novembre 2015 Commento del gestore Categoria Assogestioni: Obbligazionari Misti Categoria Morningstar

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Raiffplanet Prudente Raiffplanet Equilibrata Raiffplanet Aggressiva (Mod. V 70REGFI-0311

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital SA e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente.

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. Cedolarmente Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell

Dettagli

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Sviluppo Rete Arca Fund Manager Webinar Fondi Obbligazionari

Dettagli