Franklin Templeton Investment Funds

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Franklin Templeton Investment Funds"

Transcript

1 Relazione annuale certificata 30 giugno 2014 Franklin Templeton Investment Funds SOCIÉTÉ D INVESTISSEMENT À CAPITAL VARIABLE R.C.S. B35177

2

3 société d investissement à capital variable RELAZIONE ANNUALE CERTIFICATA PER L ESERCIZIO CHIUSO AL 30 GIUGNO 2014 La presente relazione non rappresenta né costituisce parte di alcuna offerta per acquistare azioni di Franklin Templeton Investment Funds (la Società ). Le sottoscrizioni devono essere effettuate sulla base del prospetto in vigore e della relativa appendice e, a seconda del caso, dei Documenti contenenti le informazioni chiave per gli investitori ( KIID ) eventualmente disponibili, di una copia dell ultima relazione annuale certificata e, ove pubblicata successivamente, dell ultima relazione semestrale non certificata. La relazione della società di revisione si riferisce unicamente alla versione inglese della Relazione annuale e non alle relative versioni tradotte.

4

5 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S Indice Informazioni generali 4 Il Consiglio di Amministrazione 7 Relazione dei Gestori degli investimenti 11 Relazione della Società di revisione 13 Rendimento dei comparti 14 Prospetto del 16 Prospetto delle operazioni e delle variazioni del 32 Informazioni statistiche 48 Note integrative al Bilancio di esercizio 64 Franklin Asian Flex Cap Fund 142 Franklin Biotechnology Discovery Fund 145 Franklin Brazil Opportunities Fund 148 Franklin Euro Government Bond Fund 149 Franklin Euro High Yield Fund 150 Franklin Euro Short Duration Bond Fund 155 Franklin Euroland Core Fund 156 Franklin European Core Fund 158 Franklin European Corporate Bond Fund 160 Franklin European Dividend Fund 162 Franklin European Growth Fund 164 Franklin European Small-Mid Cap Growth Fund 166 Franklin GCC Bond Fund 168 Franklin Global Aggregate Bond Fund 169 Franklin Global Aggregate Investment Grade Bond Fund 171 Franklin Global Allocation Fund 173 Franklin Global Convertible Securities Fund 181 Franklin Global Corporate High Yield Fund 183 Franklin Global Equity Strategies Fund 186 Franklin Global Fundamental Strategies Fund 191 Franklin Global Government Bond Fund 199 Franklin Global Growth Fund 200 Franklin Global Growth and Value Fund 202 Franklin Global High Income Bond Fund 206 Franklin Global Listed Infrastructure Fund 210 Franklin Global Real Estate Fund 212 Franklin Global Small-Mid Cap Growth Fund 214 Franklin Gold and Precious Metals Fund 216 Franklin High Yield Fund 218 Franklin Income Fund 224 Franklin India Fund 231 Franklin Japan Fund 233 Franklin MENA Fund 235 Franklin Multi-Asset Income Fund 237 Franklin Natural Resources Fund 242 Franklin Real Return Fund 245 Franklin Strategic Income Fund 247 Franklin Technology Fund 258 Franklin U.S. Dollar Liquid Reserve Fund 260 Franklin U.S. Equity Fund 261 Franklin U.S. Focus Fund 263 Franklin U.S. Government Fund 264 Franklin U.S. Low Duration Fund 265 Franklin U.S. Opportunities Fund 277 Franklin U.S. Small-Mid Cap Growth Fund 279 Franklin U.S. Total Return Fund 282 Franklin World Perspectives Fund 290 Franklin Mutual Beacon Fund 297 Franklin Mutual Euroland Fund 301 Franklin Mutual European Fund 303 Franklin Mutual Global Discovery Fund 306 Templeton Africa Fund 310 Templeton Asian Bond Fund 312 Templeton Asian Dividend Fund 314 Templeton Asian Growth Fund 316 Templeton Asian Smaller Companies Fund 318 Templeton BRIC Fund 321 Templeton China Fund 323 Templeton Constrained Bond Fund 325 Templeton Eastern Europe Fund 326 Templeton Emerging Markets Fund 328 Templeton Emerging Markets Balanced Fund 330 Templeton Emerging Markets Bond Fund 334 Templeton Emerging Markets Smaller Companies Fund 338 Templeton Euro Liquid Reserve Fund 341 Templeton Euro Short-Term Money Market Fund 342 Templeton Euroland Fund 343 Templeton European Fund 346 Templeton European Total Return Fund 349 Templeton Frontier Markets Fund 350 Templeton Global Fund 353 Templeton Global (Euro) Fund 356 Templeton Global Balanced Fund 359 Templeton Global Bond Fund 363 Templeton Global Bond (Euro) Fund 366 Templeton Global Equity Income Fund 368 Templeton Global High Yield Fund 371 Templeton Global Income Fund 377 Templeton Global Smaller Companies Fund 385 Templeton Global Total Return Fund 388 Templeton Growth (Euro) Fund 396 Templeton Korea Fund 399 Templeton Latin America Fund 400 Templeton Thailand Fund 402 Acronimi 405 Altre informazioni non certificata 406 Le sedi di Franklin Templeton Investments 410 Relazione annuale certificata 3

6 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S société d investissement à capital variable 8A, rue Albert Borschette, L-1246 Lussemburgo, Granducato del Lussemburgo (Iscritta al registro delle imprese di Lussemburgo al numero B ) Informazioni generali (al 30 giugno 2014) CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE: Presidente L Onorevole Nicholas F. Brady Presidente e CEO CHOPTANK PARTNERS, INC Cooke s Hope Road Easton, MD 21601, U.S.A. Amministratori Duca di Abercorn KG Amministratore TITANIC QUARTER Barons Court Omagh BT78 4EZ, Irlanda del Nord, RU Vijay C. Advani Vicepresidente esecutivo - Global Advisory Services FRANKLIN RESOURCES, INC. One Franklin Parkway San Mateo, CA , U.S.A. Richard H. Frank CEO DARBY OVERSEAS INVESTMENTS, LTD 1133 Connecticut Avenue, NW, Suite 400 Washington DC 20036, U.S.A. Mark G. Holowesko Presidente HOLOWESKO PARTNERS LTD Shipston House P.O. Box N-7776, West Bay Street, Lyford Cay, Nassau, Bahama James J. K. Hung Presidente e CEO ASIA SECURITIES GLOBAL LTD Room 63, 21 st floor, New World Tower 1 18 Queen s Road, Central Hong Kong Gregory E. Johnson Presidente e CEO FRANKLIN RESOURCES, INC. One Franklin Parkway San Mateo, CA , U.S.A. Geoffrey A. Langlands Socio gerente LANGLANDS CONSULTORIA Ltda Avenida Lucio Costa 3600 Bloco 1, Apto Barra da Tijuca Rio de Janeiro RJ CEP Brasile Gregory E. McGowan Vicepresidente esecutivo e Consulente legale generale TEMPLETON WORLDWIDE, INC. 300 Southeast 2 nd Street, 11th Floor Fort Lauderdale, FL , U.S.A. Dr. J. B. Mark Mobius Presidente esecutivo TEMPLETON EMERGING MARKETS GROUP 7 Temasek Boulevard, # Suntec Tower One Singapore David E. Smart Amministratore e Co-Chief Executive Officer FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED The Adelphi Building, 1-11 John Adam Street London WC2N 6HT, Inghilterra, RU L Onorevole Trevor G. Trefgarne Presidente ENTREPRISE GROUP LIMITED 11 High Street Accra, Ghana AGENTE DI REGISTRO E TRASFERIMENTO SOCIETARIO, DI DOMICILIAZIONE E AMMINISTRATIVO: FRANKLIN TEMPLETON INTERNATIONAL SERVICES S.à r.l. 8A, rue Albert Borschette, L-1246 Lussemburgo Granducato del Lussemburgo (fino al 31 dicembre 2013) SOCIETÀ DI GESTIONE: FRANKLIN TEMPLETON INTERNATIONAL SERVICES S.à r.l. 8A, rue Albert Borschette, L-1246 Lussemburgo Granducato del Lussemburgo (dall 1 gennaio 2014) SEDE LEGALE: 8A, rue Albert Borschette, L-1246 Lussemburgo Granducato del Lussemburgo DISTRIBUTORE PRINCIPALE: TEMPLETON GLOBAL ADVISORS LIMITED P.O. Box N-7759, Lyford Cay, Nassau, Bahama (fino al 31 dicembre 2013) FRANKLIN TEMPLETON INTERNATIONAL SERVICES S.à r.l. 8A, rue Albert Borschette, L-1246 Lussemburgo Granducato del Lussemburgo (dall 1 gennaio 2014) GESTORI DEGLI INVESTIMENTI: FRANKLIN ADVISERS, INC. One Franklin Parkway San Mateo, CA , U.S.A. FRANKLIN ALTERNATIVE STRATEGIES ADVISERS, LLC One International Place, 25 th Floor Boston, MA 02110, U.S.A. FRANKLIN MUTUAL ADVISERS, LLC 101 John F. Kennedy Parkway Short Hills, NJ , U.S.A. FRANKLIN TEMPLETON INSTITUTIONAL LLC 600 Fifth Avenue, New York, NY 10020, U.S.A. FRANKLIN TEMPLETON INVESTIMENTOS (Brasil) Ltda. Avenue Brigadeiro Faria Lima 3311, 5o andar, São Paulo , Brasile FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED The Adelphi Building, 1-11 John Adam Street London WC2N 6 HT, RU FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT TRUST MANAGEMENT CO. LIMITED 12 Youido-dong, Youngdungpo-gu, Seul, Corea FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENTS CORP. 200 King Street West, Suite 1500, Toronto, Ontario M5H 3T4, Canada FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENTS (ME) LIMITED The Gate, East Wing, Level 2, Dubai International Financial Centre, P.O. Box , Dubai, Emirati Arabi Uniti SUMITOMO MITSUI ASSET MANAGEMENT COMPANY LIMITED Atago Minato-ku Tokyo , Giappone TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. 7 Temasek Boulevard # Suntec Tower One Singapore TEMPLETON GLOBAL ADVISORS LIMITED P.O. Box N-7759 Lyford Cay, Nassau, Bahama BANCA DEPOSITARIA, AGENTE DI QUOTAZIONE E AGENTE PRINCIPALE DI PAGAMENTO: J.P. MORGAN BANK LUXEMBOURG S.A. European Bank and Business Centre 6 Route de Trèves, L-2633 Senningerberg Granducato del Lussemburgo AUDITOR: PRICEWATERHOUSECOOPERS, Société coopérative 400, route d Esch, L-1471 Lussemburgo Granducato del Lussemburgo LEGAL ADVISERS: ELVINGER, HOSS & PRUSSEN 2, place Winston Churchill, L-1340 Lussemburgo Granducato del Lussemburgo 4 Relazione annuale certificata

7 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S Informazioni generali (al 30 giugno 2014) (segue) GESTORI DEL PORTAFOGLIO PER FONDO: Franklin Asian Flex Cap Fund Cogestori degli Investimenti TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin Biotechnology Discovery Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin Brazil Opportunities Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTIMENTOS (Brazil) Ltda. Franklin Euro Government Bond Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Franklin Euro High Yield Fund Cogestori degli Investimenti FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin Euro Short Duration Bond Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Franklin Euroland Core Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Franklin European Core Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Franklin European Corporate Bond Fund Cogestori degli Investimenti FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED FRANKLIN ADVISERS, INC. FRANKLIN TEMPLETON INSTITUTIONAL, LLC Franklin European Dividend Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Franklin European Growth Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Franklin European Small-Mid Cap Growth Fund FRANKLIN TEMPLETON INSTITUTIONAL, LLC Franklin GCC Bond Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENTS (ME) LIMITED Franklin Global Aggregate Bond Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Franklin Global Aggregate Investment Grade Bond Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Franklin Global Allocation Fund Gestore Principale degli Investimenti FRANKLIN ALTERNATIVE STRATEGIES ADVISERS, LLC Cogestori degli Investimenti FRANKLIN ADVISERS, INC. FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. FRANKLIN TEMPLETON INSTITUTIONAL, LLC TEMPLETON GLOBAL ADVISORS LIMITED FRANKLIN MUTUAL ADVISERS, LLC Franklin Global Convertible Securities Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin Global Corporate High Yield Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin Global Equity Strategies Fund Cogestori degli Investimenti FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. FRANKLIN ADVISERS, INC. TEMPLETON GLOBAL ADVISORS LIMITED FRANKLIN MUTUAL ADVISERS, LLC Franklin Global Fundamental Strategies Fund Cogestori degli Investimenti FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED FRANKLIN ADVISERS, INC. TEMPLETON GLOBAL ADVISORS LIMITED FRANKLIN MUTUAL ADVISERS, LLC Franklin Global Government Bond Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Franklin Global Growth Fund FRANKLIN TEMPLETON INSTITUTIONAL, LLC Franklin Global Growth and Value Fund Gestore Principale degli Investimenti FRANKLIN ADVISERS, INC. Cogestori degli Investimenti FRANKLIN TEMPLETON INSTITUTIONAL, LLC TEMPLETON GLOBAL ADVISORS LIMITED Franklin Global High Income Bond Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin Global Listed Infrastructure Fund FRANKLIN TEMPLETON INSTITUTIONAL, LLC Franklin Global Real Estate Fund FRANKLIN TEMPLETON INSTITUTIONAL, LLC Franklin Global Small-Mid Cap Growth Fund FRANKLIN TEMPLETON INSTITUTIONAL, LLC Franklin Gold and Precious Metals Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin High Yield Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin Income Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin India Fund Cogestori degli Investimenti TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin Japan Fund Gestore Principale degli Investimenti FRANKLIN ADVISERS, INC. Cogestore delegato degli Investimenti SUMITOMO MITSUI ASSET MANAGEMENT COMPANY LIMITED Franklin MENA Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin Multi-Asset Income Fund Gestore Principale degli Investimenti FRANKLIN ADVISERS, INC. Cogestori degli Investimenti FRANKLIN TEMPLETON INSTITUTIONAL, LLC TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Franklin Natural Resources Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin Real Return Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin Strategic Income Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin Technology Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin U.S. Dollar Liquid Reserve Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin U.S. Equity Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin U.S. Focus Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin U.S. Government Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin U.S. Low Duration Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin U.S. Opportunities Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin U.S. Small-Mid Cap Growth Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin U.S. Total Return Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Franklin World Perspectives Fund Gestore Principale degli Investimenti FRANKLIN ADVISERS, INC. Cogestori degli Investimenti FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENTS CORP. FRANKLIN TEMPLETON INVESTIMENTOS (Brasil) Ltda. FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT TRUST MANAGEMENT CO. LIMITED TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. Franklin Mutual Beacon Fund FRANKLIN MUTUAL ADVISERS, LLC Franklin Mutual Euroland Fund FRANKLIN MUTUAL ADVISERS, LLC Franklin Mutual European Fund FRANKLIN MUTUAL ADVISERS, LLC Franklin Mutual Global Discovery Fund FRANKLIN MUTUAL ADVISERS, LLC Templeton Africa Fund TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. Templeton Asian Bond Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Templeton Asian Dividend Fund TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. Templeton Asian Growth Fund TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. Templeton Asian Smaller Companies Fund TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. Templeton BRIC Fund TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. Templeton China Fund TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. Templeton Constrained Bond Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Templeton Eastern Europe Fund TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. Templeton Emerging Markets Fund TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. Templeton Emerging Markets Balanced Fund Cogestori degli Investimenti TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. FRANKLIN ADVISERS, INC. Templeton Emerging Markets Bond Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Templeton Emerging Markets Smaller Companies Fund TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. Templeton Euro Liquid Reserve Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Templeton Euro Short-Term Money Market Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Templeton Euroland Fund TEMPLETON GLOBAL ADVISORS LIMITED Templeton European Fund TEMPLETON GLOBAL ADVISORS LIMITED Templeton European Total Return Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Templeton Frontier Markets Fund TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. Templeton Global Fund TEMPLETON GLOBAL ADVISORS LIMITED Templeton Global (Euro) Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Relazione annuale certificata 5

8 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S Informazioni generali (al 30 giugno 2014) (segue) GESTORI DEL PORTAFOGLIO PER FONDO (segue): Templeton Global Balanced Fund Cogestori degli Investimenti FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED FRANKLIN ADVISERS, INC. Templeton Global Bond Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Templeton Global Bond (Euro) Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Templeton Global Equity Income Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENT MANAGEMENT LIMITED Templeton Global High Yield Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Templeton Global Income Fund Cogestori degli Investimenti FRANKLIN ADVISERS, INC. TEMPLETON GLOBAL ADVISORS LIMITED Templeton Global Smaller Companies Fund FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENTS CORP. Templeton Global Total Return Fund FRANKLIN ADVISERS, INC. Templeton Growth (Euro) Fund TEMPLETON GLOBAL ADVISORS LIMITED Templeton Korea Fund TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. Templeton Latin America Fund TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. Templeton Thailand Fund TEMPLETON ASSET MANAGEMENT LTD. 6 Relazione annuale certificata

9 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S Relazione del Consiglio di Amministrazione Il Consiglio di Amministrazione Al 30 giugno 2014 Franklin Templeton Investment Funds ( FTIF o la Società ) deteneva un gestito pari a USD 168,05 miliardi, superiore del 2,55 a quello dell anno precedente (ammontante a USD 163,86 miliardi), e superiore del 23,57 a quello detenuto al 30 giugno 2012 (USD 135,99 miliardi). L esercizio finanziario è stato contrassegnato dal continuo sviluppo della gamma e della completezza dei prodotti offerti dalla Società, come descritto di seguito. Nuovi comparti lanciati Durante l esercizio finanziario sono stati lanciati i seguenti Comparti FTIF: Franklin Euro Short Duration Fund Franklin GCC Bond Fund Franklin Global Corporate High Yield Fund Franklin Global Government Bond Fund Templeton Constrained Bond Fund La Società continuerà ad apportare modifiche alla gamma dei comparti nei casi in cui ciò rientri nell interesse degli investitori. Continueremo ad adottare le tecniche di investimento che nel corso del tempo hanno dimostrato di accrescere il valore per gli azionisti. Per un elenco completo delle classi di azioni in offerta al 30 giugno 2014 vedere la nota nella sezione Informazioni Statistiche. Governo societario La Società adotta standard elevati di governo societario. Il Consiglio di amministrazione della Società (il Consiglio ) aderisce ai principi del di Condotta ALFI (versione datata giugno 2013) e ritiene di averli rispettati per tutto l esercizio finanziario chiuso al 30 giugno Grazie per aver investito in Franklin Templeton Investment Funds. Si ricorda che il prospetto completo, i Documenti contenenti le informazioni chiave per gli investitori (KIID) e tutti i Comparti e le classi di azioni di FTIF potrebbero non essere tutti disponibili in un determinato. Per eventuali richieste di informazioni, commenti o suggerimenti in merito agli investimenti rivolgersi al proprio consulente finanziario o alla sede locale di Franklin Templeton Investments utilizzando i dati di contatto forniti nell ultima pagina della relazione. IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Lussemburgo, luglio Relazione annuale certificata 7

10 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S Il Consiglio di Amministrazione (segue) Il Consiglio Presidente L Onorevole Nicholas F. Brady L Onorevole Nicholas Brady (84) è membro del Consiglio di Amministrazione dal 30 novembre Brady è Presidente del Consiglio di amministrazione e Presidente di Choptank Partners, Inc., fondatore e Presidente di Darby Overseas Investments, Ltd., socio fondatore e attuale membro partecipante di Holowesko Partners Ltd. È anche amministratore di Weatherford International Ltd. Nel 1988 Brady fu nominato dal Presidente Reagan 68 Segretario al Tesoro degli Stati Uniti, carica che ricoprì anche per tutto il mandato del primo presidente Bush. Nel 1982 fu eletto al Senato degli Stati Uniti per lo Stato del New Jersey. È stato membro di cinque commissioni presidenziali e presidente della Presidential Task Force on Market Mechanisms, comunemente chiamata la Commissione Brady, che condusse l inchiesta sulle cause del crollo del mercato finanziario nel 1987 e raccomandò una serie di riforme, adottate successivamente. Nel 1954 iniziò a lavorare con Dillon, Read & Co. Inc. e maturò con l azienda una carriera di trentaquattro anni nell investment banking, diventando successivamente Presidente e Presidente del Consiglio di Amministrazione e, per diciassette anni, amministratore delegato. Amministratori Duca di Abercorn KG Sua Grazia il Duca di Abercorn KG (80) è membro del Consiglio di Amministrazione dal 30 novembre Sua Grazia il Duca di Abercorn KG è attualmente Amministratore di Titanic Quarter, il più importante progetto di riqualificazione di una zona portuale in Europa. È stato Amministratore di Northern Bank Ltd, Presidente di Laganside Corporation, Presidente di Calor Teoranta (Irlanda) e Amministratore di Belfast International Airport Ltd. Precedentemente era stato anche Amministratore di The Industrial Development Board for Northern Ireland e Amministratore di Balcas Timber Ltd. Vijay C. Advani Vijay Advani (53) è membro del Consiglio di Amministrazione dal 25 febbraio Advani è Vicepresidente esecutivo di Franklin Templeton Investments Global Advisory Services. È responsabile delle iniziative e strategie di distribuzione istituzionali e retail in tutto il mondo di Franklin Templeton, che comprendono vendite, marketing, servizio alla clientela e sviluppo di prodotti. Advani è funzionario di Franklin Reources, Inc., membro di numerosi comitati di Franklin Templeton e membro del Consiglio di varie società controllate da Franklin Templeton. Advani è entrato a far parte dell organizzazione Templeton nel 1995 quale presidente di Templeton Asset Management (India) Pvt. Ltd., a Mumbai (Bombay). Nel 2000 si trasferì a Singapore in veste di Amministratore delegato regionale, Sviluppo prodotti, Vendite e Marketing per l Asia, l Europa orientale e l Africa. Nel 2002 fu trasferito in California e nominato Amministratore delegato esecutivo, Sviluppo retail internazionale. Nel 2005 diventò responsabile della distribuzione retail mondiale e nel 2008 assunse la carica attuale. Prima di iniziare a lavorare con Franklin Resources, Advani aveva collaborato con il World Bank Group a Washington, DC, quale responsabile soprattutto per assistenza tecnica e consulenza ad organi statali in materia di sviluppo dei mercati mobiliari e finanziari; strutturazione, costituzione e finanziamento di istituzioni finanziarie specializzate; e mobilitazione del finanziamento mediante emissione di azioni, quasi azioni e debiti. Ha lavorato in varie economie emergenti nell ex Unione Sovietica, in Asia, Medio Oriente e Africa. Advani ha conseguito un M.B.A. presso l Università del Massachusetts, Amherst, dove si era laureato come studente straniero, e un Bachelor in Accounting and Finance presso l Università di Bombay (attualmente Università di Mumbai), India. È membro del Consiglio di Jumpstart, dell U.S-India Business Council (USIBC) e del Center for the Advanced Study of India (CASI) presso l Università di Pennsylvania. È inoltre membro del comitato della San Francisco Bangalore Sister City Initiative e in passato è stato membro del Consiglio della Lok Foundation. Richard H. Frank Richard Frank (73) è membro del Consiglio di Amministrazione dal 30 novembre È Presidente e Amministratore delegato di Darby Investments/Franklin Templeton. Darby Investments è il ramo Private Equity di Franklin Templeton ed è leader nell investimento private equity in America Latina, Asia ed Europa centrale e orientale. Frank è responsabile della gestione di attività in tutta la società e Presidente dei Comitati Private Equity, Mezzanine Finance e Venture Capital Investment. Iniziò a lavorare con Darby a luglio 1997 dopo una lunga e brillante carriera presso la Banca mondiale e la Società finanziaria internazionale (SFI) a Washington, DC. Nel suo ultimo incarico è stato Presidente del Private Sector Group, coordinando le attività del settore privato della Banca mondiale, della SFI e della Multilateral Investment Guarantee Agency (MIGA). Nella sua carriera presso il World Bank Group Frank ha presieduto quale Amministratore delegato tutta l attività in Asia meridionale e America Latina, ed è stato Presidente del Banks Finance Committee. Presso la SFI Frank ha ricoperto la carica di CFO permettendo alla Società di ottenere il rating di prenditore AAA e assicurandosi due aumenti di capitale. In precedenza, nel corso della sua carriera presso il Bank Group, aveva gestito progetti e attività di investimento societario in America Latina, Asia, Medio Oriente ed Europa orientale. 8 Relazione annuale certificata

11 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S Il Consiglio (segue) Il Consiglio di Amministrazione (segue) Richard H. Frank (segue) Frank è Amministratore di Templeton International Funds e fa parte del Franklin Templeton Alternative Strategies Group. È stato anche membro dei Consigli di Amministrazione di varie società e banche dell America Latina. Frank ha fatto parte del Consiglio di Amministrazione della Georgetown University ed è membro di: International Strategic Board of Banco Finantia, S.A. (Portogallo); Inter-American Dialogue; Institute of International Finance; Bretton Woods Committee e IBM Venture Capital Advisory Council. Ha conseguito un diploma B.S. in ingegneria meccanica alla S. D. School of Mines and Technology e un M.S. alla Sloan School of Management presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT). Dopo la laurea, ha trascorso due anni in Colombia come MIT Fellow. Frank è stato insignito della Bronze Star per avere prestato servizio con il grado di Capitano in Vietnam. Mark G. Holowesko Mark Holowesko (54) è membro del Consiglio di Amministrazione dal 30 novembre È socio fondatore e Amministratore delegato di Holowesko Partners Ltd (HPL), la società avviata da Mark nell autunno del 2000 con la denominazione Templeton Capital Advisors per venire incontro alle esigenze di investitori istituzionali e con alte disponibilità finanziarie. Ridenominata successivamente Holowesko Partners, sotto la leadership di Mark HPL ha goduto di una notevole e costante crescita, ed è attualmente una delle principali società di equity hedge del settore nel mondo. La carriera negli investimenti di Mark iniziò nel 1985, con il suo ingresso in Templeton Global Advisors quale analista della ricerca. Nel 1987 aveva rilevato la gestione giornaliera di tutti i portafogli precedentemente gestiti da Sir John Templeton, tra cui il Templeton Growth Fund e il Templeton Foreign Fund. Nel 1989 Mark diventò Direttore della Ricerca di Templeton Global Equity Funds e più tardi, nel 1996, assunse la carica di Chief Investment Officer. Mark è stato membro del Comitato Esecutivo di Templeton, Galbraith & Hansberger dal 1987 al 1992 e membro del Comitato Esecutivo di Franklin Resources dal 1992 al 2000, oltre ad essere stato Amministratore, Presidente e Responsabile degli Investimenti di Templeton Global Advisors Ltd. dal 1992 al Attualmente è Presidente del Comitato degli investimenti di First Trust Bank, un entità offshore responsabile della gestione del di due delle Fondazioni di Sir John Templeton. James J. K. Hung James Hung (67) è membro del Consiglio di Amministrazione dal 29 novembre È Presidente e Amministratore delegato ( CEO ) di Xinya Investment Group, Cina, gruppo di sviluppo e investimento immobiliari nella Cina continentale, Hong Kong e Taiwan. È inoltre amministratore e azionista di maggioranza della Security Bank nelle Filippine, e amministratore di Franklin Templeton Fund Management Company a Shanghai, una joint venture di Franklin Templeton e Sealand Securities Company, Cina. Hung aveva maturato la sua esperienza professionale lavorando tra l altro per Asia Securities Inc. (Taiwan) quale Presidente e CEO, dopo essere stato anche amministratore di Yi-Min Fund Management Co., (Cina), H&Q Venture Capital Inc., (Taiwan), Taiwan Index Fund Inc. (Lussemburgo) e Vietnam Fund Inc. (Guernsey). Gregory E. Johnson Gregory Johnson (53) è membro del Consiglio di Amministrazione dal 28 novembre È Presidente del cda, Presidente e Amministratore delegato di Franklin Resources, Inc. e fa parte del Consiglio di Amministrazione. E anche Presidente di Templeton Worlwide Inc., Chief Executive Officer e Presidente di Templeton International Inc, e ricopre il ruolo di Amministratore in diverse società collegate a Franklin Resoucers Inc. E membro di svariati consigli di amministrazione di Franklin Templeton International Fund. Johnson entrò in Franklin nel 1986, dopo essere stato contabile senior per Coopers & Lybrand. È stato anche Presidente e Presidente del Consiglio di Amministrazione di Franklin Templeton Distributors, Inc., Presidente di Franklin Investment Advisory, LLC, Presidente di FT Trust Company, Vicepresidente di Franklin Advisers, Inc., co-gestore di portafoglio di Franklin Income Fund e Franklin Utilities Fund e analista degli investimenti. Geoffrey A. Langlands Geoffrey Langlands (78) è membro del Consiglio di Amministrazione dal 27 settembre È residente a Rio de Janeiro, Brasile, dove attualmente è Socio gerente di Langlands Consultoria Ltda., e socio di Horto Consultoria Ltda., oltre ad essere membro dei Consigli di amministrazione di Fundação Flora de Apoio à Botânica e Ser Cidadão, due istituti non a scopo di lucro. È stato Amministratore di Templeton Emerging Markets Investment Trust (1994/2005, ricoprendo anche la carica di Presidente nel 2003/2004). È stato Amministratore esecutivo di Santander Brasil Asset Management S/A (2000/2001), Banco Bozano, Simonsen S/A (1969/2000) e Banco Geral de Investimentos S/A (1968/1969). Precedentemente era stato Socio gerente di Organização S/N Ltda. (1960/1968) e aveva lavorato per Schroder Group a Londra e Rio de Janeiro (1957/1960). Presso il Banco Bozano, Simonsen, istituto di investimento brasiliano di primo piano, aveva organizzato, stabilito e gestito le attività della banca di gestione patrimoniale, intermediazione in titoli, finanza d impresa, ricerca sugli investimenti e private equity. È stato inoltre amministratore di varie società del Bozano, Simonsen Group. Ha fatto parte dei Comitati consultivi dei mercati finanziari della Banca centrale del Brasile e della Società interamericana per gli investimenti. È stato membro del Consiglio di Amministrazione di ANBID (Brazilian Investment Bankers Association), General Accident Companhia de Seguros e Atlantica Hotels International. Relazione annuale certificata 9

12 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S Il Consiglio (segue) Il Consiglio di Amministrazione (segue) Gregory E. McGowan Gregory McGowan (66) è membro del Consiglio di Amministrazione dal 20 maggio È vicepresidente esecutivo, amministratore e consulente legale di Templeton International, Inc., l organizzazione responsabile dello sviluppo e dell attività di Templeton fuori dal Nord America e di Templeton Worldwide, Inc., la holding di tutte le società controllate da Templeton. McGowan entrò in Franklin Templeton nel 1986 ed è anche vicepresidente esecutivo di Templeton Global Advisors Limited (società di Bahama). McGowan è membro di vari consigli di amministrazione di Franklin Templeton, tra cui: Templeton Investment Counsel, L.L.C., Franklin Templeton Management Luxembourg S.A. (società del Lussemburgo), Franklin Templeton Investments (Asia) Limited (società di Hong Kong), Templeton Asset Management Ltd. (società di Singapore), Franklin Templeton Holding Limited (società delle Isole Mauritius), Franklin Templeton Services Limited (società dell Irlanda) e Franklin Templeton Asset Strategies, Inc. (società degli U.S.A.). Prima di iniziare a lavorare con Franklin Templeton Investments, McGowan è stato legale senior per la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti. Dr. J. B. Mark Mobius Dr. Mark Mobius, Ph.D. (78) è stato nominato membro del Consiglio di Amministrazione all avvio della Società. È Presidente esecutivo del Templeton Emerging Markets Group, attualmente dirige gli analisti che lavorano nelle 18 sedi dei mercati emergenti di Templeton e gestisce i portafogli dei mercati emergenti. Il Dr. Mobius ha lavorato per più di 40 anni nei mercati emergenti di tutto il mondo. Entrò in Franklin Templeton Investments nel 1987 quale Presidente del Templeton Emerging Markets Fund, Inc. Nel 2006 il Dr. Mobius fu nominato dalla rivista Asiamoney una delle Prime 100 persone più potenti e influenti. Asiamoney ha affermato che il Dr. Mobius...ha uno dei profili più qualificati di qualsiasi investitore della regione e molti addetti al settore finanziario lo considerano uno degli investitori di maggior successo nei mercati emergenti negli ultimi 20 anni. Malgrado i momenti difficili attraversati durante la crisi finanziaria nove anni fa, ha ancora un grande seguito nel mondo degli investimenti e influenza la direzione di miliardi di dollari di investimenti. Tra gli altri premi ottenuti sono da citare: (1) 2010 Africa Investor Index Series Awards di African Investor, (2) Emerging Markets Equity Manager of the Year 2001 di International Money Marketing, (3) Ten Top Money Managers of the 20th Century in un indagine del Carson Group del 1999, (4) Number One Global Emerging Market Fund in un indagine della Reuters del 1998, (5) 1994 First in Business Money Manager of the Year del canale televisivo CNBC, (6) Closed-End Fund Manager of the Year di Morningstar nel 1993 e (7) Investment Trust Manager of the Year 1992 del Sunday Telegraph. Il Dr. Mobius è inoltre autore dei seguenti libri: Trading with China, The Investor s Guide to Emerging Markets, Mobius on Emerging Markets, Passport to Profits, Equities An Introduction to the Core Concepts, Mutual Funds An Introduction to the Core Concepts, Foreign Exchange An Introduction to the Core Concepts, Bonds An Introduction to the Core Concepts, Mark Mobius An Illustrated Biography e The Little Book of Emerging Markets. David E. Smart David Smart (53) è membro del Consiglio di Amministrazione dal 29 novembre Entrò nel Gruppo nel 1988 come Vicepresidente senior e Responsabile del Reddito Fisso presso la Fiduciary Trust di Londra, assumendo successivamente la responsabilità della gestione completa dei fondi e delle iniziative di marketing in Europa, Medio Oriente e Africa. Nell agosto 2008 Smart fu eletto alla carica che ricopre attualmente, capeggiando l impegno globale del Gruppo nell area dei fondi sovrani e sovranazionali, sfruttando le sue solide conoscenze ed esperienze dell investimento e la sua esperienza in materia di consulenza strategica di asset allocation al servizio dei clienti istituzionali. Smart è anche membro di vari consigli di amministrazione delle società controllate dal Gruppo. Nel novembre 2008 Smart è stato nominato Presidente del National Trust Investment Committee e nel novembre 2012 è stato eletto nel National Trust Council, che presiede al fondo di dotazione di 1,6 miliardi di dollari dell istituto di beneficenza responsabile della conservazione di molti edifici storici nel Regno Unito; nel marzo 2010 è stato inoltre nominato Consulente esterno di Beazley plc, assicuratore specializzato di Lloyds of London quotato in borsa. Prima di iniziare a lavorare con Templeton, Smart aveva maturato sei anni di esperienza quale gestore di obbligazioni internazionali presso Baring Brothers & Company Ltd e County NatWest Investment Management. L Onorevole Trevor G. Trefgarne L Onorevole Trevor Trefgarne (70) è stato nominato membro del Consiglio di Amministrazione di Franklin Templeton Investment Funds il 29 novembre È Presidente di Enterprise Group Limited, Ghana, ed è stato amministratore di vari fondi d investimento quotati in borsa nel Regno Unito, tra cui Templeton Emerging Markets Investment Trust, Recovery Trust (presidente) e Gartmore High Income Trust. Ha un esperienza approfondita nella gestione di società quotate in borsa nel Regno Unito e in Africa. 10 Relazione annuale certificata

13 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S Relazione dei Gestori degli investimenti per l esercizio al 30 giugno 2014 L esercizio in esame è stato contrassegnato dall eccezionale abbondanza di liquidità nei mercati finanziari che ha contribuito a un rialzo generale dei prezzi delle attività. Il livello di liquidità nel mercato era la conseguenza diretta della politica monetaria accomodante attuata in tutto il mondo sviluppato, che comprendeva tra l altro tassi d interesse ai minimi storici e acquisti diretti di titoli di Stato e obbligazioni garantite da ipoteca da parte delle banche centrali, prima fra tutte la Federal Reserve statunitense. Mentre le banche centrali hanno contribuito al rialzo delle attività finanziarie, le misure da loro adottate sono servite anche a sostenere la ripresa dell economia. Alcuni affermano, e a nostro avviso plausibilmente, che senza la continua stampa di nuovo denaro da parte delle banche centrali negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Giappone la ripresa dell economia in questi paesi sarebbe stata esattamente altrettanto debole quanto nell Eurozona, dove finora la banca centrale si è astenuta da un accomodamento quantitativo simile a quello della Fed. L importanza delle continue iniezioni di nuovo denaro nei mercati è stata particolarmente evidente verso la fine del 2013, quando la prospettiva di una possibile prossima riduzione del programma di acquisti mensili di attività da parte della Fed ha spaventato gli investitori con esposizione nei mercati emergenti. Questi mercati avevano beneficiato di afflussi di capitale a volte indiscriminati, allettati dalla prospettiva di evitare i rendimenti obbligazionari eccezionalmente bassi ottenibili nei principali mercati sviluppati. Nell autunno 2013, tuttavia, la prospettiva di una fine degli effetti derivanti dalle iniezioni di liquidità da parte delle banche centrali in Occidente ha provocato bruschi crolli delle valute, delle obbligazioni e delle azioni dei mercati emergenti. Questi tuttavia hanno reagito con molta più calma all annuncio dell inizio effettivo del disimpegno da parte della Fed a dicembre. A quel momento gli investitori avevano ormai accettato la prospettiva del taglio progressivo del programma straordinario di acquisti di asset della Fed. La capacità di adattamento di cui hanno dato prova recentemente molti mercati emergenti potrebbe essere indice della loro capacità di far fronte alla futura normalizzazione dei tassi d interesse statunitensi e a un certo apprezzamento del dollaro nel medio termine. Inoltre, dopo lo spavento del 2013, gli investitori hanno dato prova di essere capaci di discernere soddisfacentemente tra i singoli mercati, cessando di trattare quelli emergenti come un unica classe di asset omogenea. In ogni caso nuove fonti di liquidità stanno subentrando a quelle fornite della banca centrale statunitense. La Bank of Japan (BOJ) in particolare sembra destinata a continuare a iniettare liquidità nel mercato mediante massicci acquisti di obbligazioni. Gli sforzi compiuti l anno scorso dalle autorità giapponesi per ridare vivacità all inflazione e incoraggiare la domanda interna sono stati coronati da un relativo successo. Tuttavia l effetto mitigatore di un forte rialzo della tassa sui consumi e la mancanza di qualsiasi segno di un aumento generalizzato degli stipendi significano che la BOJ è sotto pressione per mantenere aperti i rubinetti monetari. L assicurazione da parte della BOJ che avrebbe continuato ad acquistare titoli di Stato e altri asset in misura sufficiente per far crescere la base monetaria giapponese a un ritmo annuale intorno a mila miliardi (USD 592 miliardi USD 692 miliardi) punta anch essa a ulteriori fonti di liquidità che contribuiscano a spingere in alto i prezzi degli asset. Se i tentativi di riforme strutturali in Giappone dovessero essere ancora deludenti e gli sforzi per ridare fiato all economia dovessero fallire, siamo ragionevolmente sicuri che la Bank of Japan continuerà a fornire ancora più liquidità che affluirà in gran parte anche in altri paesi. A causa della situazione particolare del Giappone i titoli di Stato giapponesi sono rimasti per qualche tempo bassi e poco interessanti per gli investitori esteri. Nell ultimo anno la situazione è stata uguale anche per titoli di Stato di riferimento in altri paesi, poiché i rendimenti obbligazionari sono stati affondati dagli acquisti di asset delle banche centrali, dall acquisto costante di titoli percepiti come rifugio sicuro, da certi dati dell economia poco brillanti e dall assenza di qualsiasi pressione inflazionistica. Inoltre, anche se la Fed sta portando termine al suo programma di acquisti mensili di obbligazioni, gli operatori non sembrano credere che i tassi saliranno presto o ad un ritmo particolarmente veloce. Tutti questi fattori si sono dimostrati vantaggiosi per altri investimenti a reddito fisso, compresi le obbligazioni dei mercati emergenti, il credito societario e i prestiti bancari. Inoltre la liquidità con cui le banche centrali hanno inondato i mercati in tutto il mondo ha favorito anche un enorme aumento delle emissioni obbligazionarie governative e societarie. Aiutata dall apparente stabilizzazione della crisi dell Eurozona, la caccia al rendimento ha avuto come risultato anche un brusco crollo dei premi sul debito governativo dei paesi periferici europei. Nell ultimo periodo dei 12 mesi in rassegna i rendimenti dei titoli obbligazionari in Spagna e Giappone erano scesi ai più bassi livelli storici in assoluto, e vi era una domanda perfino per il debito della Grecia. Come negli USA, il crollo dell inflazione e delle prospettive di inflazione ha svolto un suo ruolo; gli investitori obbligazionari hanno infatti puntato su ulteriori azioni da parte della Banca Centrale Europea (BCE) in vista di una possibile deflazione per spingere al ribasso i rendimenti obbligazionari dell Eurozona. In effetti a giugno del 2014, insieme ad un ulteriore taglio dei tassi di base, all imposizione di un tasso di deposito negativo sulle banche e alle misure per incentivare i prestiti alle aziende più piccole, la BCE ha accennato alla possibilità di introdurre un programma di acquisti che in un certo senso ricalcava l accomodamento quantitativo della Fed. Una mossa di questo tipo risulterebbe prevedibilmente in afflussi di nuovo capitale non soltanto nei mercati europei ma anche in molti mercati fuori dall Europa che attualmente offrono rendimenti molto più elevati. Gli effetti di un abbondanza di liquidità hanno inevitabilmente fatto cominciare a temere la formazione di bolle speculative e l infiltrazione di un senso di compiacimento nei mercati. Quest ultimo sarebbe discernibile nel calo progressivo della volatilità, con obbligazioni, azioni e valute bloccati in una fascia di negoziazione ristretta, tendente al rialzo per vari mesi. Gli investitori hanno raccolto i frutti della calma senza precedenti che si è diffusa nei mercati e del concomitante rialzo dei corsi obbligazionari e azionari. Verso la fine del periodo in esame sono emersi i primi cauti segnali che i pericoli della calma attuale stavano per essere presi sul serio. La Bank of England ha ricordato agli investitori che, nella ricerca di rendimento, stavano assumendo rischi di cui non conoscevano tutte le implicazioni, senza tenere in debito conto il pericolo di un aumento della volatilità e senza preoccuparsi di Relazione annuale certificata 11

14 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S Relazione dei Gestori degli investimenti per l esercizio al 30 giugno 2014 (segue) considerare opportunamente il rischio di non riuscire a vendere le partecipazioni detenute con la rapidità data per scontata. Con l ingresso in un nuovo esercizio finanziario tali richiami sembrano più che opportuni, soprattutto in relazione a certi segmenti del mercato obbligazionario. Al minimo, il brusco crollo degli spread per vari strumenti rispetto alle obbligazioni di riferimento significa che gli investitori non possono attendersi ragionevolmente una ripetizione dei guadagni straordinari realizzati negli ultimi tre anni, soprattutto mentre è sempre più vicina una svolta nella politica monetaria. In effetti, mentre l esercizio finanziario volgeva alla chiusura, il governatore della Bank of England (BOE) Mark Carney ha accennato che i tassi d interesse di riferimento nel Regno Unito potrebbero salire più rapidamente di quanto non si attendessero i mercati, e la BOE sarebbe diventata la prima banca centrale principale a irrigidire la politica nei prossimi mesi. I rialzi dei tassi nell Eurozona appaiono molto più lontani, ma negli USA un forte progresso nel mercato del lavoro e un aumento delle misure adottate per l inflazione chiave potrebbero presto spingere al rialzo i tassi d interesse e i prezzi delle obbligazioni. Tuttavia, anche se la Fed continua a ridurre gli acquisti di asset e si avvicina a un irrigidimento della politica, la prospettiva di altri stimoli monetari in Europa e in Giappone può voler dire che un rialzo dei tassi d interesse e dei rendimenti obbligazionari è graduale. I GESTORI DEGLI INVESTIMENTI luglio 2014 Le informazioni riportate nella presente relazione rappresentano dati storici e non intendono fornire indicazioni di risultati futuri. 12 Relazione annuale certificata

15 Relazione della Società di revisione Agli Azionisti di Franklin Templeton Investment Funds Abbiamo condotto la revisione contabile dell accluso bilancio di Franklin Templeton Investment Funds (la Società ) e di ciascuno dei suoi Comparti, comprendente lo Stato patrimoniale e il Prospetto degli investimenti al 30 giugno 2014 e il Conto economico e variazioni del per l esercizio chiuso a tale data, nonché una sintesi dei principali criteri contabili e altre note esplicative integrative al bilancio. Responsabilità del Consiglio di Amministrazione della Società in ordine al bilancio Il Consiglio di Amministrazione della Società è responsabile della redazione e della corretta presentazione del presente bilancio conformemente ai requisiti di legge e regolamentari lussemburghesi in materia di redazione del bilancio e dei controlli interni a suo giudizio necessari per consentire la redazione di bilanci non viziati da sostanziali esposizioni inesatte, dovute a frode o errore. Responsabilità del Réviseur d entreprises agréé La nostra responsabilità consiste nell esprimere un giudizio su tale bilancio in base alla revisione da noi effettuata. Abbiamo svolto la revisione in conformità agli International Standards on Auditing (ISA) adottati dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier per il Lussemburgo. Tali standard richiedono che la revisione sia pianificata e svolta in modo etico al fine di assicurare in modo ragionevole che il bilancio d esercizio sia esente da errori di rilievo. Una revisione implica l esecuzione di procedure per ottenere elementi probatori a supporto delle cifre e delle informazioni nel bilancio d esercizio. Il Réviseur d entreprises agréé decide le procedure da selezionare, inclusa la valutazione dei rischi di sostanziali esposizioni inesatte nel bilancio d esercizio determinate da frodi o errori. Nel valutare tali rischi, il Réviseur d entreprises agréé tiene conto del controllo interno relativo alla redazione ed equa esposizione del bilancio da parte dell entità, al fine di elaborare procedure di revisione contabile appropriate alle circostanze, ma non allo scopo di esprimere un opinione sull efficacia dei controlli interni dell entità stessa. Una revisione include altresì la valutazione dell idoneità dei criteri di valutazione adottati e della ragionevolezza delle stime contabili effettuate dal Consiglio di Amministrazione della Società, nonché una valutazione della presentazione complessiva del bilancio d esercizio. Riteniamo che gli elementi probatori che abbiamo ottenuto siano sufficienti e adeguati a fornire una base per il nostro giudizio di controllo. Giudizio A nostro giudizio, il bilancio d esercizio rappresenta in modo corretto e veritiero la situazione finanziaria di Franklin Templeton Investment Funds e di ciascuno dei suoi Comparti al 30 giugno 2014, il relativo risultato economico e le operazioni e variazioni di per l esercizio chiuso a tale data, in conformità ai requisiti di legge e regolamentari lussemburghesi per la preparazione del bilancio d esercizio. Altre informazioni Le informazioni supplementari contenute nella relazione annuale sono state verificate nell ambito del nostro mandato, ma non sono state oggetto di procedure specifiche nel corso della revisione svolta in conformità ai principi sopra descritti. Pertanto non esprimiamo alcun giudizio su tali informazioni. Tuttavia, nell ambito del bilancio d esercizio considerato nel suo complesso, non abbiamo alcuna osservazione da presentare in merito a tali informazioni. PricewaterhouseCoopers, Société coopérative Lussemburgo, 29 settembre 2014 Rappresentata da Steve Libby PricewaterhouseCoopers, Société coopérative, 400 Route d Esch, B.P. 1443, L-1014 Luxembourg T: , F: , Cabinet de révision agréé. Expert-comptable (autorisation gouvernementale n ) R.C.S. Luxembourg B TVA LU Relazione annuale certificata 13

16 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S Rendimento dei comparti Variazione percentuale al 30 giugno 2014 Classe di azioni di riferimento Data lancio 6 mesi 1 anno 3 anni 5 anni 10 anni Dal lancio Franklin Asian Flex Cap Fund A (acc) USD 15 nov 06 7,8 13,8 4,4 47,2 46,5 Franklin Biotechnology Discovery Fund A (acc) USD 3 apr 00 10,7 41,8 125,5 221,7 225,4 158,0 Franklin Brazil Opportunities Fund A (acc) USD 27 lug 12 3,9 5,3 7,1 Franklin Euro Government Bond Fund A (Ydis) EUR 8 gen 99 5,9 7,7 21,3 24,8 40,6 60,7 Franklin Euro High Yield Fund A (Ydis) EUR 17 apr 00 4,2 10,8 29,5 74,4 78,0 73,9 Franklin Euro Short Duration Bond Fund A (acc) EUR 21 feb 14 1,0 Franklin Euroland Core Fund A (acc) EUR 28 nov 08 4,6 26,3 30,1 70,5 78,7 Franklin European Core Fund A (acc) EUR 29 lug 11 5,0 22,1 43,6 Franklin European Corporate Bond Fund A (acc) EUR 30 apr 10 5,0 8,3 22,0 22,9 Franklin European Dividend Fund A (acc) EUR 29 lug 11 8,1 22,4 46,3 Franklin European Growth Fund A (acc) EUR 29 dic 00 6,1 19,5 58,7 122,6 157,7 53,6 Franklin European Small-Mid Cap Growth Fund A (acc) EUR 3 dic 01 0,5 24,1 58,6 115,4 213,0 215,8 Franklin GCC Bond Fund A (acc) USD 30 ago 13 6,6 11,1 Franklin Global Aggregate Bond Fund A (acc) USD 29 ott 10 4,8 7,5 7,9 9,4 Franklin Global Aggregate Investment Grade Bond Fund A (acc) USD 22 giu 12 5,1 8,3 9,4 Franklin Global Allocation Fund A (acc) USD 29 lug 11 3,4 12,7 13,9 Franklin Global Convertible Securities Fund A (acc) USD 24 feb 12 3,8 14,4 22,1 Franklin Global Corporate High Yield Fund i (acc) USD 6 set 13 6,3 13,1 Franklin Global Equity Strategies Fund A (acc) USD 15 mag 08 4,5 17,9 16,3 60,6 22,4 Franklin Global Fundamental Strategies Fund A (acc) USD 25 ott 07 3,3 16,2 26,2 68,1 37,8 Franklin Global Government Bond Fund A (acc) USD 6 set 13 4,8 7,2 Franklin Global Growth Fund A (acc) USD 29 dic 00 1,5 19,5 20,3 79,3 95,1 42,0 Franklin Global Growth and Value Fund A (acc) USD 9 set 02 2,9 22,1 28,8 86,5 101,0 155,7 Franklin Global High Income Bond Fund A (acc) USD 13 lug 12 6,6 15,5 30,1 Franklin Global Listed Infrastructure Fund A (acc) USD 26 apr 13 17,7 31,1 22,8 Franklin Global Real Estate Fund A (acc) USD 29 dic 05 10,7 11,6 24,4 109,1 12,5 Franklin Global Small-Mid Cap Growth Fund A (acc) USD 15 apr 02 2,3 24,6 47,2 119,3 160,5 228,0 Franklin Gold and Precious Metals Fund A (acc) USD 30 apr 10 28,6 30,8 (51,8) (45,2) Franklin High Yield Fund A (Mdis) USD 1 mar 96 5,2 11,6 27,6 74,2 91,6 176,0 Franklin Income Fund A (Mdis) USD 1 lug 99 8,1 17,2 29,3 83,3 93,6 165,5 Franklin India Fund A (acc) USD 25 ott 05 26,5 34,9 5,1 62,0 184,3 Franklin Japan Fund A (acc) JPY 1 set 00 (4,6) 10,2 48,9 42,5 (8,6) (28,9) Franklin MENA Fund A (acc) USD 16 giu 08 14,7 40,0 52,0 64,1 (30,4) Franklin Multi-Asset Income Fund A (acc) EUR 26 apr 13 5,8 7,8 3,8 Franklin Natural Resources Fund A (acc) USD 12 lug 07 15,2 29,8 (1,6) 69,0 11,2 Franklin Real Return Fund A (acc) USD 30 apr 10 3,9 5,3 4,8 10,9 Franklin Strategic Income Fund A (acc) USD 12 lug 07 3,5 6,8 16,4 46,8 50,3 Franklin Technology Fund A (acc) USD 3 apr 00 7,1 28,5 32,1 121,9 118,0 0,5 Franklin U.S. Dollar Liquid Reserve Fund A (Mdis) USD 1 giu 94 (0,1) (0,2) (0,5) (0,9) 12,3 58,4 Franklin U.S. Equity Fund A (acc) USD 1 lug 99 7,2 21,3 41,3 89,5 68,2 129,7 Franklin U.S. Focus Fund A (acc) USD 15 mag 08 11,9 29,6 46,5 117,3 56,9 Franklin U.S. Government Fund A (Mdis) USD 28 feb 91 2,6 2,9 5,0 16,7 43,8 165,0 Franklin U.S. Low Duration Fund A (Mdis) USD 29 ago 03 0,7 1,8 4,8 8,4 21,4 23,1 Franklin U.S. Opportunities Fund A (acc) USD 3 apr 00 3,1 26,8 42,7 125,8 134,2 12,2 Franklin U.S. Small-Mid Cap Growth Fund A (acc) USD 29 dic 00 4,8 24,6 38,5 135,5 106,4 90,3 Franklin U.S. Total Return Fund A (acc) USD 29 ago 03 4,1 5,7 11,3 38,4 52,9 58,6 Franklin World Perspectives Fund A (acc) USD 14 ott 08 4,9 23,9 31,9 94,9 95,5 Franklin Mutual Beacon Fund A (acc) USD 7 lug 97 7,9 22,4 43,9 104,9 79,1 201,1 14 Relazione annuale certificata

17 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S Rendimento dei comparti Variazione percentuale al 30 giugno 2014 (segue) Classe di azioni di riferimento Data lancio 6 mesi 1 anno 3 anni 5 anni 10 anni Dal lancio Franklin Mutual Euroland Fund A (acc) EUR 14 ott 08 4,0 29,2 31,9 73,3 71,9 Franklin Mutual European Fund A (acc) EUR 3 apr 00 * 1,0 20,6 35,1 80,0 91,7 106,0 Franklin Mutual Global Discovery Fund A (acc) USD 25 ott 05 3,5 20,9 30,2 70,0 87,2 Templeton Africa Fund A (acc) USD 4 mag 12 0,6 8,4 26,1 Templeton Asian Bond Fund A (acc) USD 25 ott 05 4,2 5,2 5,9 37,8 86,7 Templeton Asian Dividend Fund A (acc) USD 26 apr 13 (0,9) 2,6 (1,5) Templeton Asian Growth Fund A (Ydis) USD 30 giu 91 11,7 11,0 0,4 79,0 245,4 289,5 Templeton Asian Smaller Companies Fund A (acc) USD 14 ott 08 7,2 21,2 32,3 148,6 281,8 Templeton BRIC Fund A (acc) USD 25 ott 05 2,1 15,8 (23,0) 11,3 51,2 Templeton China Fund A (acc) USD 1 set 94 (2,2) 8,3 (15,5) 23,3 147,6 145,9 Templeton Constrained Bond Fund A (acc) USD 20 set 13 1,5 2,1 Templeton Eastern Europe Fund A (acc) EUR 10 nov 97 0,6 5,0 (24,2) 15,3 43,5 149,1 Templeton Emerging Markets Fund A (Ydis) USD 28 feb 91 0,1 7,2 (8,0) 43,8 118,6 243,0 Templeton Emerging Markets Balanced Fund A (acc) USD 29 apr 11 2,3 8,1 (6,9) (7,5) Templeton Emerging Markets Bond Fund A (Qdis) USD 5 lug 91 3,3 6,1 13,3 59,7 145,6 760,9 Templeton Emerging Markets Smaller Companies Fund A (acc) USD 18 ott 07 9,8 23,1 8,5 83,5 (1,3) Templeton Euro Liquid Reserve Fund A (Ydis) EUR 1 giu 94 (0,2) (0,5) 0,2 2,1 10,4 39,6 Templeton Euro Short-Term Money Market Fund A (acc) EUR 23 ott 09 0,0 (0,0) 0,5 1,3 Templeton Euroland Fund A (acc) EUR 8 gen 99 2,6 26,0 41,4 82,8 51,2 87,1 Templeton European Fund A (acc) EUR 17 apr 91 * 1,4 22,9 39,5 87,3 55,9 46,8 Templeton European Total Return Fund A (acc) EUR 29 ago 03 6,1 9,7 23,9 40,5 33,4 38,3 Templeton Frontier Markets Fund A (acc) USD 14 ott 08 6,0 17,2 22,6 71,1 103,9 Templeton Global Fund A (Ydis) USD 28 feb 91 4,9 27,4 38,1 97,8 86,5 349,6 Templeton Global (Euro) Fund A (Ydis) EUR 26 apr 91 4,8 20,9 47,0 88,8 55,6 288,7 Templeton Global Balanced Fund A (Qdis) USD 1 giu 94 4,1 17,6 27,4 71,2 79,7 244,1 Templeton Global Bond Fund A (Mdis) USD 28 feb 91 3,0 6,0 12,8 44,6 132,9 452,5 Templeton Global Bond (Euro) Fund A (acc) EUR 29 ago 03 3,4 4,6 14,4 32,1 50,7 53,7 Templeton Global Equity Income Fund A (acc) USD 27 mag 05 5,5 23,4 30,6 73,0 44,6 Templeton Global High Yield Fund A (acc) USD 27 set 07 4,3 9,0 19,6 60,4 51,2 Templeton Global Income Fund A (acc) USD 27 mag 05 4,7 16,8 26,9 69,6 96,5 Templeton Global Smaller Companies Fund A (Ydis) USD 8 lug 91 2,1 16,5 9,1 80,4 55,5 325,6 Templeton Global Total Return Fund A (acc) USD 29 ago 03 2,3 6,5 18,7 68,6 175,9 200,4 Templeton Growth (Euro) Fund A (acc) EUR 9 ago 00 5,3 18,8 49,2 103,8 52,1 44,3 Templeton Korea Fund A (acc) USD 8 mag 95 1,6 22,5 (5,7) 47,5 101,6 (26,7) Templeton Latin America Fund A (Ydis) USD 28 feb 91 2,7 4,4 (23,1) 21,6 270,5 297,1 Templeton Thailand Fund A (acc) USD 20 giu 97 17,6 (0,5) 25,5 135,5 171,5 99,0 I rendimenti dei Comparti riportati in questa tabella si riferiscono all andamento della classe di azioni di riferimento nella valuta base del Comparto. Laddove sono indicate Azioni di Classe A a distribuzione A (dis), la performance è calcolata con tutto il reddito reinvestito (rendimento totale). Eventuali informazioni sulle altre classi di azioni sono disponibili su richiesta. * La data di inizio si riferisce al Comparto; tuttavia la classe di azioni di riferimento è stata lanciata a una data successiva. La performance del Comparto precedente a settembre 1996 è stata esclusa dal calcolo poiché al tempo veniva utilizzata una diversa strategia di allocazione del portafoglio. Eventuali informazioni sulle altre classi di azioni sono disponibili su richiesta. Questa relazione non costituisce né fa parte di alcuna offerta di azioni o invito a sottoscrivere azioni. Le sottoscrizioni devono essere effettuate sulla base del prospetto in vigore e della relativa appendice e, a seconda del caso, dei Documenti contenenti le informazioni chiave per gli investitori ( KIID ) eventualmente disponibili, di una copia dell ultima relazione annuale certificata e, ove pubblicata successivamente, dell ultima relazione semestrale. Si fa presente che il prezzo delle azioni e i proventi derivanti dalle stesse sono soggetti a cali e rialzi e che l investitore potrebbe non riottenere l intero importo investito. Le performance pregresse non costituiscono garanzia di performance future. Le fluttuazioni dei cambi possono influire sul valore degli investimenti. Fonte dati: Performance Franklin Templeton Investments acc accumulation shares azioni ad accumulazione dis distribution shares azioni a distribuzione Mdis monthly distribution shares azioni a distribuzione mensile Qdis quarterly distribution shares azioni a distribuzione trimestrale Ydis yearly distribution shares azioni a distribuzione annuale Relazione annuale certificata 15

18 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S Prospetto del al 30 giugno 2014 Totale Franklin Asian Flex Cap Fund Franklin Biotechnology Discovery Fund Franklin Brazil Opportunities Fund (USD) (USD) (USD) (USD) ATTIVO Investimenti in titoli al valore (note 2(b), 3) Liquidi Depositi a termine e contratti di riacquisto (nota 4) Crediti per vendita di investimenti Crediti per sottoscrizioni Interessi e dividendi attivi netti Utile non realizzato su contratti a termine in valuta (note 2(c), 5) Utile non realizzato su contratti finanziari futures (note 2(d), 6) Utile non realizzato su contratti swap su tassi d interesse (note 2(e), 7) Utile non realizzato su contratti swap sull inflazione (note 2(f), 8) Contratti di credit default swap al valore (note 2(i), 11) Contratti su opzioni al valore (note 2(j), 12) Altri crediti TOTALE ATTIVITÀ PASSIVO Debiti per acquisti di investimenti Debiti per rimborsi Debiti per compensi ai gestori degli investimenti (nota 14) Debiti bancari Perdite non realizzate su contratti a termine in valuta (note 2(c), 5) Perdita non realizzata su contratti finanziari futures (note 2(d), 6) Perdita non realizzata su contratti swap su tassi d interesse (note 2(e), 7) Perdita non realizzata su contratti di total return swap (note 2(h), 10) Contratti di credit default swap al valore (note 2(i), 11) Contratti su opzioni al valore (note 2(j), 12) Debiti per imposte e spese TOTALE PASSIVITÀ TOTALE DEL PATRIMONIO NETTO ANDAMENTO TRIENNALE DEL PATRIMONIO NETTO 30 giugno giugno giugno * Questo Comparto è stato lanciato il 21 febbraio 2014 Ω Il nome di questo Comparto è cambiato con effetto dal 31 marzo 2014 (vedasi Nota 1) 16 Relazione annuale certificata

19 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S Prospetto del al 30 giugno 2014 (segue) Franklin Euro Government Bond Fund Ω Franklin Euro High Yield Fund Ω Franklin Euro Short Duration Bond Fund* Franklin Euroland Core Fund Franklin European Core Fund Franklin European Corporate Bond Fund Ω Franklin European Dividend Fund (EUR) (EUR) (EUR) (EUR) (EUR) (EUR) (EUR) Relazione annuale certificata 17

20 F R A N K L I N T E M P L E T O N I N V E S T M E N T F U N D S Prospetto del al 30 giugno 2014 (segue) Franklin European Growth Fund Franklin European Small-Mid Cap Growth Fund Franklin GCC Bond Fund* Franklin Global Aggregate Bond Fund Ω (EUR) (EUR) (USD) (USD) ATTIVO Investimenti in titoli al valore (note 2(b), 3) Liquidi Depositi a termine e contratti di riacquisto (nota 4) Crediti per vendita di investimenti Crediti per sottoscrizioni Interessi e dividendi attivi netti Utile non realizzato su contratti a termine in valuta (note 2(c), 5) Utile non realizzato su contratti finanziari futures (note 2(d), 6) Utile non realizzato su contratti swap su tassi d interesse (note 2(e), 7) Utile non realizzato su contratti swap sull inflazione (note 2(f), 8) Contratti di credit default swap al valore (note 2(i), 11) Contratti su opzioni al valore (note 2(j), 12) Altri crediti TOTALE ATTIVITÀ PASSIVO Debiti per acquisti di investimenti Debiti per rimborsi Debiti per compensi ai gestori degli investimenti (nota 14) Debiti bancari Perdite non realizzate su contratti a termine in valuta (note 2(c), 5) Perdita non realizzata su contratti finanziari futures (note 2(d), 6) Perdita non realizzata su contratti swap su tassi d interesse (note 2(e), 7) Perdita non realizzata su contratti di total return swap (note 2(h), 10) Contratti di credit default swap al valore (note 2(i), 11) Contratti su opzioni al valore (note 2(j), 12) Debiti per imposte e spese TOTALE PASSIVITÀ TOTALE DEL PATRIMONIO NETTO ANDAMENTO TRIENNALE DEL PATRIMONIO NETTO 30 giugno giugno giugno * Questo Comparto è stato lanciato il 30 agosto 2013 ** Questo Comparto è stato lanciato il 6 settembre 2013 Ω Il nome di questo Comparto è cambiato con effetto dal 31 marzo 2014 (vedasi Nota 1) 18 Relazione annuale certificata

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo Schroder International Selection Fund Prospetto informativo (Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese) Febbraio 2015 Italia Schroder International Selection Fund

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

Informazioni importanti

Informazioni importanti 0515 Informazioni importanti Sul presente Prospetto - Il Prospetto fornisce informazioni sul Fondo e sui Comparti e contiene informazioni che i potenziali investitori devono conoscere prima di procedere

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC. Seconda Appendice al Prospetto informativo

ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC. Seconda Appendice al Prospetto informativo ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC Seconda Appendice al Prospetto informativo La presente Seconda Appendice costituisce parte integrante e deve essere letta contestualmente al prospetto informativo, datato 17

Dettagli

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE COMUNICATO STAMPA Claudia Buccini +39 02 63799210 claudia.buccini@eur.cushwake.com CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE Causeway Bay a Hong Kong

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Modulo di sottoscrizione

Modulo di sottoscrizione Modulo di sottoscrizione Il presente Modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia di azioni di JPMORGAN INVESTMENT FUNDS, SICAV di diritto lussemburghese a struttura multicomparto e multiclasse.

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

UBS CIO Monthly Letter

UBS CIO Monthly Letter ab CIO WM Ottobre 2012 UBS CIO Monthly Letter I banchieri centrali vestono il mantello dei supereroi Alexander S. Friedman CIO UBS WM Quando ero piccolo, mi piaceva guardare film come Superman. Oggi quei

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

Ignis Asset Management

Ignis Asset Management Ignis Asset Management Indice 2 Storia di Ignis 3 Ignis oggi 4 Eredità 5 Punti di forza 6 Capacità: innovazione, competenza ed esperienza 7 Panoramica sui prodotti 8 Assistenza clienti: il potere delle

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Il REGIME FISCALE DEGLI STATI UNITI

Il REGIME FISCALE DEGLI STATI UNITI Il REGIME FISCALE DEGLI STATI UNITI Introduzione L imposta sul reddito delle persone fisiche Residenza Fiscale Aliquote 2004 L imposta sul reddito delle persone giuridiche (corporate tax) Aliquote 2004

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Jacob Gyntelberg Peter Hördahl jacob.gyntelberg@bis.org peter.hoerdahl@bis.org Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Fra inizio settembre e fine

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.com Mangustarisk Italia s.r.l. Via Giulia, 4 00186, Roma (Italia) Tel. +39 06 45439400 Fax.

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 La BRI, in collaborazione con le banche centrali e le autorità monetarie di tutto il mondo, raccoglie e diffonde varie serie di dati sull attività

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager FONTEDIR Selezione Gestori Finanziari Monica Basso Milano, luglio 2007 Institutional Sales Manager Agenda Struttura e esperienza del mercato dei Fondi pensione Filosofia e Processo di investimento Sistema

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE.

BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE. BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873 BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE. INSIEME CON UN UNICO OBIETTIVO: LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE 04.C.08 EAM Gestori Esterni_IT.qxd:-

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità Cristiana Brocchetti Milano, 17 dicembre 2012 1 Tradizionale o Alternativo? Due le principali aree che caratterizzano le tipologie di investimento: Tradizionali

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015 CIO View I giganti asiatici Sfida tra modelli economici Nove Posizioni Le nostre previsioni Il crollo delle esportazioni

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

Diversificato, profittevole, senza rischi. Diamond investment asset.

Diversificato, profittevole, senza rischi. Diamond investment asset. Diversificato, profittevole, senza rischi. Diamond investment asset. Indice Chi Siamo Azienda Conte Diamonds 2 Investire in Diamanti 3 Vantaggi dell investimento in Diamanti 5 Il Diamante. Un investimento

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011

Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011 Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011 1 INDICE 1 CONOSCERE LASSETL CLASS E IL MERCATO 2 I VANTAGGI AD INVESTIRE

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Banking 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca e selezione

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Società bancarie di comodo ed entità puramente contabili

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Società bancarie di comodo ed entità puramente contabili Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Società bancarie di comodo ed entità puramente contabili Gennaio 2003 Membri del Gruppo di lavoro sull attività bancaria transfrontaliera Copresidenti: Charles

Dettagli

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro.

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro. certified public accountants tax & financial advisors www.funaro.com certified public accountants tax & financial advisors CHI SIAMO Funaro & Co. è uno studio di Certified Public Accountants e Dottori

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Mergers & Acquisitions Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Di Michael May, Patricia Anslinger e Justin Jenk Un controllo troppo affrettato e una focalizzazione troppo rigida sono la

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità Il gruppo finanziario belga KBC ha chiuso i primi 9 mesi del 2012 con un utile netto

Dettagli

ETFS Commodity Securities Limited

ETFS Commodity Securities Limited ETFS Commodity Securities Limited (Costituita e registrata in Jersey ai sensi della Companies (Jersey) Law 1991 (e successivi emendamenti) con numero di registrazione 90959. Sottoposta alla regolamentazione

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23)

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Indicatori congiunturali di settore e previsioni Business Analysis Aprile 2015 Indicatori congiunturali Indice della

Dettagli

CIO View. Un pezzo dopo l altro. Verso l integrazione fiscale europea. Deutsche Asset & Wealth Management

CIO View. Un pezzo dopo l altro. Verso l integrazione fiscale europea. Deutsche Asset & Wealth Management Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Giugno 2015 CIO View Un pezzo dopo l altro Verso l integrazione fiscale europea Nove posizioni Le nostre previsioni L aumento

Dettagli

Costruiamo relazioni di valore

Costruiamo relazioni di valore Costruiamo relazioni di valore www.dualitalia.com benvenuti in dual italia DUAL Italia, costituita a Milano nel 2000, è un agenzia di sottoscrizione assicurativa e riassicurativa specialista nei settori:

Dettagli