aria pulita a scuola Come difendere i nostri figli (e gli insegnanti) dall inquinamento dentro le aule

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "aria pulita a scuola Come difendere i nostri figli (e gli insegnanti) dall inquinamento dentro le aule"

Transcript

1 Rita Dalla Rosa aria pulita a scuola Come difendere i nostri figli (e gli insegnanti) dall inquinamento dentro le aule

2

3 Indice pag. 7 Introduzione 11 Scuole italiane: edifici malati? 14 Le cause dell inquinamento 50 Asma tra i banchi 56 Piccoli accorgimenti per respirare meglio 70 Una scuola sana a partire dai muri 87 Cosa dice la legge 105 Ringraziamenti

4

5 Introduzione C he aria si respira nella scuola italiana? Una volta tanto la domanda non viene posta in senso metaforico. Parliamo proprio dell aria in senso fisico: quella che entra ed esce dai polmoni degli studenti mentre seguono le lezioni; quella che i nostri figli inspirano ed espirano per buona parte della giornata. Quella cosa, insomma, che è indispensabile alla vita di ogni essere umano e della cui esistenza ci si accorge solo quando comincia a mancare, come ben sa chi soffre di crisi asmatiche. Indagare sulla qualità dell aria che circola (o, per meglio dire, ristagna) negli edifici scolastici può sembrare un esercizio ozioso, con tutti i problemi che affliggono la scuola italiana. Invece, come vedremo in questo libro, la presenza di sostanze inquinanti all interno di aule, palestre e laboratori didattici è collegata, in un modo o nell altro, a problemi più generali come il degrado degli edifici, le funzioni dei dirigenti scolastici, il ruolo degli enti locali e, non ultimi, i tagli di bilancio e le politiche del ministero dell Istruzione (nonché dell Università e della Ricerca, in breve: Miur). Ogni giorno, un esercito di alunni, insegnanti e personale scolastico, trascorre molte ore in spazi comuni che, in termini di densità abitativa, sono senz altro più ristretti rispetto a un normale ufficio. Si tratta di ambienti affollati, in cui la scarsa ventilazione favorisce l accumulo di un allarmante cocktail di sostanze inquinanti, in parte provenienti dall esterno ma in parte rilasciate da numerose fonti interne che vanno dagli arredi alle vernici, dai ma- introduzione 7

6 8 teriali che rivestono pareti e pavimenti ai prodotti usati per le pulizie. Perfino i gessetti e i pennarelli concorrono a creare il perfido mix che appesantisce i polmoni. A queste insospettabili fonti di inquinamento chimico si sommano agenti fisici, come il radon o i campi elettromagnetici, e biologici, come gli acari della polvere, le muffe dovute all umidità, i batteri e gli allergeni di varia natura. Compresi quelli degli animali domestici, che arrivano a scuola trasportati dai vestiti di alunni e insegnanti. Il risultato è che l aria che si respira in classe è molto peggiore di quella esterna. Il che, vista la cappa di smog che grava irrimediabilmente sulle nostre città trafficate, è tutto dire. Non c è da stupirsi, quindi, se influenze, raffreddori e mal di gola si susseguono fin dall inizio dell anno scolastico. I più colpiti sono i bambini di elementari e materne, che hanno un sistema immunitario ancora immaturo, respirano più velocemente degli adulti e accumulano una concentrazione di inquinanti maggiore in rapporto alla minore massa corporea. Ecco spiegate le riniti, la tosse secca, le interminabili bronchitelle, ma anche gli occhi rossi, i mal di testa, la svogliatezza. E l inquinamento in ambiente scolastico è ancora più pericoloso per quegli alunni che già soffrono di qualche allergia o forma d asma. Fra i più giovani queste malattie sono in continuo aumento, ed essendo la prima causa di assenze scolastiche, impediscono a chi ne soffre un regolare percorso di apprendimento. Avere aule più sane non aiuta solo gli alunni più vulnerabili: un ambiente migliore è un vantaggio per tutti. Recenti studi hanno evidenziato il rapporto tra qualità dell aria all interno delle aule e rendimento scolastico. In alcuni casi è bastato sperimentare una maggiore ventilazione nelle classi per avere un pressoché immediato miglioramento dei voti in pagella: segno che respirare meglio aiuta gli studenti a studiare di più, oltre che ad ammalarsi di meno. Una relazione causa-effetto che molti genitori hanno capito al volo prima ancora degli studiosi. Non a caso la

7 prima class action (ossia azione legale collettiva) italiana è stata avviata proprio contro il Miur, colpevole di aver provocato il sovraffollamento delle aule, con la sua decisione di accorpare le classi per ridurre il numero di insegnanti. Perché le leggi per avere una scuola sana ci sono, ma vengono spesso ignorate. Questa piccola guida nasce come strumento per tutti i cittadini-genitori (ma anche per gli insegnanti) che vogliono veder tutelata la salute dei propri figli anche tra i banchi. Abbiamo cercato di analizzare il problema dell inquinamento indoor in ambiente scolastico, dando informazioni sui diversi fattori di rischio e indicando gli interventi per limitare i pericoli: dai rimedi più semplici e di facile attuazione a quelli che, richiedendo un maggior impegno finanziario e progettuale, chiamano in causa le amministrazioni pubbliche. introduzione 9

8

9 Scuole italiane: edifici malati? Q uanti studenti o scolari non hanno avuto almeno un episodio di irritazione agli occhi, tosse secca, nausea, mal di testa, torpore, sonnolenza, astenia durante le lezioni in aula? E quanti genitori pensano che questi sintomi mascherino solo la paura per un interrogazione, e siano insomma la classica messa in scena per evitare il brutto voto? Di sicuro molti, anche se dovranno ricredersi. Esiste infatti un tipo di malessere che si manifesta con disturbi del tipo sopra descritto e che è correlato all inquinamento indoor, ossia alla cattiva qualità dell aria che si respira all interno di spazi chiusi. Si chiama Sindrome dell edificio malato (Sick building sindrome, Sbs) e comprende molti sintomi che insorgono senza particolari motivi solo durante la permanenza in un determinato edificio o nelle sue stanze. La Sbs, dice la casistica, si manifesta in un elevata percentuale di adulti che lavorano in ufficio (20% circa) e i suoi sintomi scompaiono o si attenuano uscendo all aria aperta. Non si capisce perché, data la vetustà e i molti problemi riscontrabili negli edifici scolastici, nessuno abbia finora voluto estendere anche alla scuola la responsabilità di questa sindrome. Tra le possibili cause che provocano la Sbs figurano l inadeguata ventilazione dei locali, la presenza di inquinanti chimici emessi da adesivi, rivestimenti, mobilio, prodotti per la pulizia, pesticidi. E ancora, a determinare la Sbs può concorrere la presenza di sostanze nocive provenienti dall esterno, come i gas di scarico delle scuole italiane: edifici malati? 11

10 12 auto, o la vicinanza a fonti inquinanti come fabbriche e discariche. Infine, a provocare tutti o almeno uno dei sintomi legati alla Sindrome dell edificio malato può essere la presenza di contaminanti biologici quali muffe, batteri, pollini che possono proliferare e diffondersi in edifici fatiscenti o con alte percentuali di umidità. Siamo sicuri che tutti questi fattori siano assenti dalle scuole frequentate dai nostri ragazzi? Vediamo un po. Secondo alcuni dati ministeriali (riservati ma intercettati e quindi svelati dal Codacons nel 2010), il numero degli studenti per aula è fuori norma per eccesso quasi dappertutto, quando, per legge, non dovrebbero esserci più di 25 ragazzi per ogni classe che abbia una superficie effettiva di almeno 50 metri quadrati. Inoltre, secondo l ultimo rapporto di Cittadinanzattiva, che ha monitorato 106 scuole di 11 regioni (anno 2009), solo una scuola italiana su quattro possiede le necessarie certificazioni di agibilità igienicosanitaria. Come se non bastasse, le rilevazioni del Progetto Search (School environment and respiratory health of children: Inquinamento a scuola e salute respiratoria dei bambini) patrocinato dal ministero dell Ambiente, svelano che ben il 17% delle scuole italiane sorge in un area di traffico automobilistico pesante. Infine, nel 2010 si sono verificati distacchi di intonaco dalle pareti di aule fatiscenti nel 17% delle scuole. Come spiegano i ricercatori dell Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), tutti questi fattori, (sovraffollamento, scarsa igiene, inquinamento proveniente dall esterno, ammaloramento delle strutture) possono combinarsi con altri elementi come temperatura, umidità, rumorosità e illuminazione inadeguate e determinare una generale diminuzione del comfort nell ambiente, con un conseguente rischio per la salute. Insomma, c è abbastanza carne al fuoco per far rientrare gli edifici scolastici nel novero degli stabili che possono ammalarsi di Sbs. Perché le scuole italiane sono vecchie e poco funzionali: ben il

11 60% di queste strutture è stato costruito prima del 1974, e quasi il 7% risale addirittura all Ottocento. Un caso emblematico, a proposito di scarsa funzionalità degli spazi scolastici, si verifica a Pantelleria, dove la scuola elementare è stata provvisoriamente spostata in un aeroporto militare in attesa che la vecchia sede sia ristrutturata. Alcuni genitori denunciano che da due anni, 140 bambini vengono prelevati ogni mattina con un servizio di trasporto organizzato dal Comune e portati a scuola in uno stabile facente parte dell aeroporto. La cosa assurda è che i genitori non possono né accompagnare né riprendere i figli dopo le lezioni, in quanto nell edificio, per motivi di sicurezza, non è consentito l accesso ai civili. Non si sa per quanto tempo ancora i bambini dovranno andare a scuola in quel luogo, visto che nel vecchio stabile, piuttosto malridotto, non sono ancora partiti i lavori di ristrutturazione promessi. Ma la Sicilia ha anche la più alta percentuale di scuole ospitate in edifici nati come abitazioni: il 20%, contro il dato medio nazionale del 6%. È facile intuire come una struttura concepita per ospitare una normale vita domestica sia quanto mai lontana dalle prerogative che dovrebbe avere un istituto scolastico in termini di ampiezza e luminosità dei locali, dotazione di servizi igienici, spazi per le attività sportive. Vedremo più avanti quanto il sovraffollamento delle aule concorra ad abbassare la qualità dell aria interna, favorendo l insorgere e l acuirsi di malattie stagionali, disturbi respiratori, manifestazioni allergiche. Per il momento ci limitiamo a segnalare che lo stress da edificio malato può colpire non solo i genitori quando sono in ufficio, ma anche i loro figli quando seguono le lezioni. scuole italiane: edifici malati? 13

Centro Nazionale per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie

Centro Nazionale per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie PROGETTO INDOOR SCHOOL Esposizione ad inquinanti indoor: linee guida per la valutazione dei fattori di rischio in ambiente scolastico e definizione delle misure per la tutela della salute respiratoria

Dettagli

PROGETTO INDOOR SCHOOL

PROGETTO INDOOR SCHOOL Esposizione ad inquinanti indoor: linee guida per la valutazione dei fattori di rischio in ambiente scolastico e definizione delle misure per la tutela della salute respiratoria degli scolari e degli adolescenti

Dettagli

Workshop Inquinamento atmosferico interno e salute nelle scuole italiane

Workshop Inquinamento atmosferico interno e salute nelle scuole italiane Workshop Inquinamento atmosferico interno e salute nelle scuole italiane Auditorium Biagio D Alba febbraio La salubrità ambientale nella scuola percepita dagli scolari, dai genitori e dagli insegnanti

Dettagli

INQUINAMENTO INDOOR IN AMBIENTI DI LAVORO E IN AMBITO DOMESTICO

INQUINAMENTO INDOOR IN AMBIENTI DI LAVORO E IN AMBITO DOMESTICO INQUINAMENTO INDOOR IN AMBIENTI DI LAVORO E IN AMBITO DOMESTICO 1 Legislazione di riferimento D.Lgs 277/91 D.Lgs 66/00 D.Lgs. 25/02 UNI EN 689/97 TLV - Threshold Limit Values della American Conference

Dettagli

sonoallergico.it CURA LE ALLERGIE RESPIRATORIE, SCOPRI L IMMUNOTERAPIA CON ALLERGENI

sonoallergico.it CURA LE ALLERGIE RESPIRATORIE, SCOPRI L IMMUNOTERAPIA CON ALLERGENI sonoallergico.it CURA LE ALLERGIE RESPIRATORIE, SCOPRI L IMMUNOTERAPIA CON ALLERGENI LE ALLERGIE RESPIRATORIE Cosa sono e come si manifestano LA REAZIONE ALLERGICA Le allergie sono una reazione eccessiva

Dettagli

Il fenomeno condensa

Il fenomeno condensa Il fenomeno condensa La condensa è un fenomeno naturale molto frequente e presente in vari tipi di abitazioni; è un fenomeno piuttosto fastidioso ed insidioso, anche perché comporta effetti negativi dannosi

Dettagli

Luigi Turrio Baldassarri Igiene degli ambienti di vita Istituto superiore di sanità, Roma

Luigi Turrio Baldassarri Igiene degli ambienti di vita Istituto superiore di sanità, Roma Luigi Turrio Baldassarri Igiene degli ambienti di vita Istituto superiore di sanità, Roma L aria indoor è contaminata? L aria degli ambienti interni può essere contaminata sia da sostanze già presenti

Dettagli

Ambienti abitativi. Ambienti abitativi Radon, Contaminanti indoor

Ambienti abitativi. Ambienti abitativi Radon, Contaminanti indoor Ambienti abitativi Radon, Contaminanti indoor Radon Cos è e da dove viene Il radon è un gas radioattivo di origine naturale proveniente dal sottosuolo che si può infiltrare e accumulare nelle abitazioni

Dettagli

L asma non va in vacanza

L asma non va in vacanza L asma non va in vacanza Non dimenticare di controllare ASMA e RINITE allergica anche d estate A cura della Merck Sharp & Dohme (Italia) S.p.A.Via G. Fabbroni, 6-00191 Roma www.msd-italia.it www.univadis.it

Dettagli

La Qualità dell aria. Corso di IMPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl. Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D AnnunzioD.

La Qualità dell aria. Corso di IMPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl. Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D AnnunzioD. Corso di IMPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl La Qualità dell aria Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D AnnunzioD Annunzio Pescara www.lft.unich.it Secondo lo Standard 62/04 ASHRAE: «La qualità

Dettagli

ACARI DELLA POLVERE DOMESTICA E DELLE DERRATE

ACARI DELLA POLVERE DOMESTICA E DELLE DERRATE ACARI DELLA POLVERE DOMESTICA E DELLE DERRATE Informazioni e consigli per i pazienti allergici Your Partner in Anaphylaxis + Immunotherapy Cara paziente allergica, Caro paziente allergico, Gli acari della

Dettagli

SUPERLAVABILE - ANTI-INQUINAMENTO

SUPERLAVABILE - ANTI-INQUINAMENTO SUPERLAVABILE - ANTI-INQUINAMENTO La salute passa anche attraverso le pareti di casa La qualità dell aria in interno L aria che respiriamo all interno degli edifici, contrariamente a quanto si può pensare,

Dettagli

Research & Development. che peso ha. l aria che respiri?

Research & Development. che peso ha. l aria che respiri? che peso ha l aria che respiri? periso ti libera dagli aggressori dell aria QUALITÀ DELL ARIA E IONIZZAZIONE La qualità della vita riveste sempre maggiore interesse nei settori pubblici e privati. Fornire

Dettagli

3M Prodotti per la Sicurezza sul Lavoro. Guida ai rischi. Protezione Vie Respiratorie. Prendi. a cuore. la tua sicurezza

3M Prodotti per la Sicurezza sul Lavoro. Guida ai rischi. Protezione Vie Respiratorie. Prendi. a cuore. la tua sicurezza 3M Prodotti per la Sicurezza sul Lavoro Protezione Vie Respiratorie Guida ai rischi Prendi a cuore la tua sicurezza A ogni respiro, possiamo inalare milioni di particelle. Le particelle nocive non sono

Dettagli

LA VOCE DI 100.000 LAVORATRICI E LAVORATORI

LA VOCE DI 100.000 LAVORATRICI E LAVORATORI impaginato sintesidef 29-04-2008 19:34 Pagina 66 GRAFICO 11 DEDICANO PIÙ DI 20 ORE A SETTIMANA AL LAVORO DOMESTICO E DI CURA * 7 51,8 58,9 62,4 Uomini 29,0 27,3 20,1 Donne Meno di 35 anni Da 36 a 45 anni

Dettagli

www.enerline.it MANUTENZIONE PERIODICA DELLA COPERTURA Enerline S.r.l. Via F. Bocconi, 9 20136 Milano Tel. 02-58432143 email: info@enerline.

www.enerline.it MANUTENZIONE PERIODICA DELLA COPERTURA Enerline S.r.l. Via F. Bocconi, 9 20136 Milano Tel. 02-58432143 email: info@enerline. Enerline S.r.l. Via F. Bocconi, 9 20136 Milano Tel. 02-58432143 email: info@enerline.it www.enerline.it MANUTENZIONE PERIODICA DELLA COPERTURA MONOSSIDO DI CARBONIO Le cause Ventilazione Combustione Evacuazione

Dettagli

Perché affrontare il tema dell inquinamento?

Perché affrontare il tema dell inquinamento? Perché affrontare il tema dell inquinamento? Il problema dell'inquinamento dell'aria a Piacenza è serio e grave. Naturalmente sappiamo che non è grave solo nella nostra città, ma in tutta l Emilia Romagna

Dettagli

La Qualità dellʼaria allʼinterno delle nostre abitazioni

La Qualità dellʼaria allʼinterno delle nostre abitazioni La Qualità dellʼaria allʼinterno delle nostre abitazioni La qualità dellʼaria negli ambienti confinati (indoor), comprese le abitazioni, può essere causa di una vasto numero di effetti indesiderati che

Dettagli

INQUINAMENTO INDOOR EFFETTI SULLA SALUTE Nicola Magnavita Istituto di Medicina del Lavoro, UCSC, Roma All interno degli ambienti confinati è possibile l inquinamento da parte di agenti: Fisici (radiazioni,

Dettagli

Circolo Didattico di Angera

Circolo Didattico di Angera Circolo Didattico di Angera COME AIUTARE I PROPRI FIGLI A STUDIARE E A FARE I COMPITI Indicazioni della scuola per i genitori degli alunni Linee guida redatte dal Nucleo di Autovalutazione e Qualità PREMESSA

Dettagli

School Phone Un perfetto diario scolastico sul tuo smartphone!

School Phone Un perfetto diario scolastico sul tuo smartphone! School Phone Un perfetto diario scolastico sul tuo smartphone! Parliamo di diari scolastici. Quegli oggetti che tutti compriamo (per noi o per i nostri figli) oppure abbiamo comprato durante la nostra

Dettagli

Gli indicatori di salute e performance scolastica

Gli indicatori di salute e performance scolastica Gli indicatori di salute e performance scolastica Questionari alunni, genitori e insegnanti e test clinici del progetto CCM Indoor-School Dr. Istituto di Fisiologia Clinica, CNR - Pisa Indoor-School Esposizione

Dettagli

Il pericolo corre tra i banchi: aule degradate e sovraffollate, edifici senza certificazioni e manutenzione.

Il pericolo corre tra i banchi: aule degradate e sovraffollate, edifici senza certificazioni e manutenzione. Il pericolo corre tra i banchi: aule degradate e sovraffollate, edifici senza certificazioni e manutenzione. Presentato il IX Rapporto di Cittadinanzattiva su Sicurezza, qualità e comfort degli edifici

Dettagli

La scuola a 40 anni da Lettera a una professoressa dei ragazzi di Barbiana di Don Milani

La scuola a 40 anni da Lettera a una professoressa dei ragazzi di Barbiana di Don Milani La scuola a 40 anni da Lettera a una professoressa dei ragazzi di Barbiana di Don Milani Spunto per uno studio comparativo tra la scuola degli anni 60 e quella di oggi A cura dell OSP di Pisa 1 Premessa

Dettagli

VALUTAZIONE DEI RISCHI PER ATTIVITA LAVORATIVA

VALUTAZIONE DEI RISCHI PER ATTIVITA LAVORATIVA VALUTAZIONE DEI RISCHI PER ATTIVITA LAVORATIVA Per i dipendenti della scuola, identificati in base al profilo omogeneo di attività, sono riassunti ed identificati i rischi specifici tipici e quanto previsto

Dettagli

Agenda 21 Scuola A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008

Agenda 21 Scuola A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008 Agenda 21 Scuola Un percorso didattico su Agenda 21 e idee per la progettazione partecipata A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008 Agenda

Dettagli

LA QUALITA DELL ARIA DENTRO LA NOSTRA CASA. arch. Luca Farinelli studio anguillametrica luca@anguillametrica.com

LA QUALITA DELL ARIA DENTRO LA NOSTRA CASA. arch. Luca Farinelli studio anguillametrica luca@anguillametrica.com LA QUALITA DELL ARIA DENTRO LA NOSTRA CASA arch. Luca Farinelli studio anguillametrica luca@anguillametrica.com NELLA CASA SI TRASCORRE L 80% DEL TEMPO DELLA NOSTRA VITA CHE ARIA RESPIRIAMO DENTRO LA NOSTRA

Dettagli

INFLUENZA E VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE (Campagna vaccinale antinfluenzale 2015-2016)

INFLUENZA E VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE (Campagna vaccinale antinfluenzale 2015-2016) INFLUENZA E VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE (Campagna vaccinale antinfluenzale 2015-2016) L influenza è un infezione respiratoria provocata da un virus. È molto contagiosa, perché si trasmette facilmente attraverso

Dettagli

SCUOLA SICURA RAPPORTO SUI DATI RACCOLTI NELL INDAGINE SULLA SICUREZZA DEGLI EDIFICI SCOLASTICI anno scolastico 2001-2002

SCUOLA SICURA RAPPORTO SUI DATI RACCOLTI NELL INDAGINE SULLA SICUREZZA DEGLI EDIFICI SCOLASTICI anno scolastico 2001-2002 Scuola di cittadinanza attiva SCUOLA SICURA RAPPORTO SUI DATI RACCOLTI NELL INDAGINE SULLA SICUREZZA DEGLI EDIFICI SCOLASTICI anno scolastico 2001-2002 settembre 2002 1 PREMESSA Poiché il tema della sicurezza

Dettagli

UNIFESOSTENIBILE: le attività, i progetti e i risultati sostenibili di Unife

UNIFESOSTENIBILE: le attività, i progetti e i risultati sostenibili di Unife UNIFESOSTENIBILE: le attività, i progetti e i risultati sostenibili di Unife 12 febbraio 2015 Presentazione agli studenti del Liceo A. Roiti, Ferrara Prof. Vincenzo Guidi Delegato del Rettore alle Politiche

Dettagli

www.vortice.com Perché è importante VENTILARE?

www.vortice.com Perché è importante VENTILARE? www.vortice.com Perché è importante VENTILARE? Ti riconosci in queste SITUAZIONI? L edificio malato Il problema dell inquinamento INDOOR è ormai un problema noto a tutti. La sindrome dell edificio malato

Dettagli

Acari e blatte strumenti di prevenzione

Acari e blatte strumenti di prevenzione CASA SICURA, CASA SALUBRE strumenti di intervento 16 dicembre 2009 17 Sala Ex Consiglio Ospedale Bufalini Acari e blatte strumenti di prevenzione Contaminanti Biologici una serie di sostanze di origine

Dettagli

Inquinamento indoor: definizione di una strategia di approccio al problema

Inquinamento indoor: definizione di una strategia di approccio al problema SEMINARIO Contaminazione indoor: sicurezza, ambiente e sostenibilità Inquinamento indoor: definizione di una strategia di approccio al problema BRUNO MARCHESINI 3 maggio 2011 S a l a B o l e r o Ambiente

Dettagli

Informativa sull influenza A/H1N1

Informativa sull influenza A/H1N1 Informativa sull influenza A/H1N1 Indicazioni per il personale aziendale per ridurre il rischio di diffusione della malattia Indicazioni per i Responsabili di Sede per ridurre il rischio di diffusione

Dettagli

DECOR HOUSE LA BIOEDILIZIA. 1. Conoscenza delle specificità locali del sito, come ad esempio,

DECOR HOUSE LA BIOEDILIZIA. 1. Conoscenza delle specificità locali del sito, come ad esempio, LA BIOEDILIZIA Costruire in armonia con l ambiente significa riconoscere che la casa fa parte di un ecosistema che si estende al di là delle pareti domestiche. Risulta fondamentale, pertanto, scegliere

Dettagli

Radon e Tumori: cosa li accomuna?

Radon e Tumori: cosa li accomuna? Conferenza con la dottoressa Silvia Villa Radon e Tumori: cosa li accomuna? I.I.S.S. Greppi, Progetto Scuola e casa a misura di radon L oncologa Silvia Villa Tra le varie attività programmate nel progetto

Dettagli

VMC: comfort, gestione del calore e dell umidità

VMC: comfort, gestione del calore e dell umidità 1 VMC: comfort, gestione del calore e dell umidità Ing. Luca Barbieri Product manager Hoval 2 Definizione ventilazione meccanica controllata «I sistemi di ventilazione meccanica controllata (VMC) sono

Dettagli

prima volta il riscaldamento elettrico in un opzione conveniente.

prima volta il riscaldamento elettrico in un opzione conveniente. prima volta il riscaldamento elettrico in un opzione conveniente. *si veda la Legge dello spostamento di Wien La legge dello spostamento di Wien La legge di Wien afferma che se si riduce il numero di watt

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO P.LE SAN FRANCESCO 3. Cod. Ministeriale GEMM867015

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO P.LE SAN FRANCESCO 3. Cod. Ministeriale GEMM867015 ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2 Anno Scolastico 2013/14 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO P.LE SAN FRANCESCO 3 Cod. Ministeriale GEMM867015 LINEE ESSENZIALI DEL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 1 FINALITÀ La nostra

Dettagli

Informazione e Formazione. Regolamento sull uso e conservazione dei

Informazione e Formazione. Regolamento sull uso e conservazione dei Regolamento sull uso e conservazione dei prodotti di pulizia Il presente Regolamento si prefigge di fornire utili indicazioni ai collaboratori scolastici: sulla prevenzione contro il rischio chimico derivante

Dettagli

Causa. La polmonite è abbastanza comune, era la principale causa di morte prima della scoperta degli antibiotici

Causa. La polmonite è abbastanza comune, era la principale causa di morte prima della scoperta degli antibiotici La polmonite è la malattia dei polmoni e del sistema respiratorio in cui gli alveoli polmonari si infiammano e si riempiono di liquido, ostacolando la funzione respiratoria. Frequentemente anche i bronchi

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

Esposizione ad inquinanti indoor nelle scuole di Udine e hinterland

Esposizione ad inquinanti indoor nelle scuole di Udine e hinterland Esposizione ad inquinanti indoor nelle scuole di Udine e hinterland Marilena Mazzariol, Manuela Mazzariol, Alen Carli, Mario Canciani Servizio di Allergo-Pneumologia Clinica Pediatrica, Università di Udine

Dettagli

PRESENTAZIONE PRODOTTO

PRESENTAZIONE PRODOTTO PRESENTAZIONE PRODOTTO L'IDEA ECOPARED Ecological System è un sistema di pannelli ecologici che hanno la capacità di eliminare, ridurre, adsorbire umidità, cattivi odori, condensa, muffe e fumo e che permettono

Dettagli

IL RADON NEI FABBRICATI

IL RADON NEI FABBRICATI Conferenza con l architetto Alessandro Cornaggia IL RADON NEI FABBRICATI Come risanare dal radon gli ambienti nelle nostre case I.I.S.S. Greppi, Progetto Scuola e casa a misura di radon Primo piano dell

Dettagli

Mal Aria contro lo smog in città

Mal Aria contro lo smog in città Cambiate abitudini Mal Aria contro lo smog in città Mal aria è la storica campagna di Legambiente contro l inquinamento atmosferico, per difendere il diritto alla salute dei cittadini e proporre soluzioni

Dettagli

Informazioni per utenti e familiari

Informazioni per utenti e familiari LA DEPRESSIONE MAGGIORE Informazioni per utenti e familiari In questa dispensa parleremo di depressione e dei problemi che può dare nella vita di una persona. Nella vita, è comune attraversare periodi

Dettagli

Italia. Soluzioni aerauliche SISTEMI AD ALTA EFFICIENZA PER TRATTAMENTO ARIA

Italia. Soluzioni aerauliche SISTEMI AD ALTA EFFICIENZA PER TRATTAMENTO ARIA Italia Soluzioni aerauliche SISTEMI AD ALTA EFFICIENZA PER TRATTAMENTO ARIA 2 www.vmc-franceair.com Il nostro progetto nasce dalla volontà di concepire gli impianti di trattamento aria e di ventilazione

Dettagli

IL PROGETTO EUROPEO MAPEC_LIFE

IL PROGETTO EUROPEO MAPEC_LIFE IL PROGETTO EUROPEO MAPEC_LIFE Monitoraggio degli effetti dell inquinamento atmosferico sui bambini a supporto delle politiche di sanità pubblica Monitoring Air Pollution Effects on Children for supporting

Dettagli

DEPURA. Pavimento DEPURA. Con TX Active. Pulisce l ARIA di casa tua. contro l inquinamento investi in salute!

DEPURA. Pavimento DEPURA. Con TX Active. Pulisce l ARIA di casa tua. contro l inquinamento investi in salute! Pavimento Con TX Active Pulisce l ARIA di casa tua 1 contro l inquinamento investi in salute! La tua SALUTE è nell aria che respiri Figure Figura1: 1 : le aree le aree in rosso in rosso indicano indicano

Dettagli

La scuola che vorrei...

La scuola che vorrei... Memorandum La scuola che vorrei... Il pericolo corre tra i banchi ogni giorno? 1. Completare l anagrafe dell edilizia scolastica e controlli serrati nelle scuole Il 44% degli edifici scolastici è stato

Dettagli

A. S. 2014/2015 A U T O V A L U T A Z I O N E

A. S. 2014/2015 A U T O V A L U T A Z I O N E A. S. 2014/2015 A U T O V A L U T A Z I O N E Con il DPR 28 marzo 2013, n. 80 è stato emanato il regolamento sul Sistema Nazionale di Valutazione (SNV) in materia di istruzione e formazione. Le istituzioni

Dettagli

Istituto Comprensivo Trilussa

Istituto Comprensivo Trilussa Istituto Comprensivo Trilussa Scuola Primaria Graf 70 Scuola Primaria Trilussa Una scuola con tanti amici di diverse nazionalità, in cui si fanno molti progetti. Ci sono grandi cortili e aule nuove. Una

Dettagli

La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza

La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza mancanza di energia e di voglia di fare le cose Materiale a cura di: L. Magliano, A.

Dettagli

Dopo EXPO, il futuro dell educazione alimentare nella scuola. Dott.ssa Evelina Flachi Presidente Food Education Italy

Dopo EXPO, il futuro dell educazione alimentare nella scuola. Dott.ssa Evelina Flachi Presidente Food Education Italy Dopo EXPO, il futuro dell educazione alimentare nella scuola Dott.ssa Evelina Flachi Presidente Food Education Italy Nel passato sono stati molti e forse troppi i soggetti che hanno promosso un educazione

Dettagli

Istituto San Tomaso d Aquino

Istituto San Tomaso d Aquino Istituto San Tomaso d Aquino alba pratalia aràba Linee di progetto per l utilizzo delle tecnologie nella didattica a.s. 2013 2014 a.s. 2014 2015 0 Linee di progetto per l utilizzo delle tecnologie nella

Dettagli

GESTIONE SCOLASTICA DEL VIRUS INFLUENZALE A/H1N1

GESTIONE SCOLASTICA DEL VIRUS INFLUENZALE A/H1N1 I.T.I. OMAR GESTIONE SCOLASTICA DEL VIRUS INFLUENZALE A/H1N1 Procedure igienico sanitarie OTTOBRE 2009 REVISIONE 01 SOMMARIO La sindrome influenzale da virus A/H1N1 3 Misure di prevenzione 3 Come lavare

Dettagli

della SICUREZZA NELLA SCUOLA

della SICUREZZA NELLA SCUOLA Informazione ai sensi del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81, D.M. 382/98, D.M. 363/98 e Circolare Ministero Pubblica Istruzione n. 119 del 29/4/1999 A B C della SICUREZZA NELLA SCUOLA Manuale ad uso dei docenti,

Dettagli

seveso un laboratorio di idee a partire dal bosco delle querce proposta anno scolastico 2008-2009

seveso un laboratorio di idee a partire dal bosco delle querce proposta anno scolastico 2008-2009 seveso un laboratorio di idee a partire dal bosco delle querce proposta anno scolastico 2008-2009 Per l anno scolastico 2008-2009 il parco naturale Bosco delle Querce propone un percorso di educazione

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO green schools

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO green schools con Il contributo di progetto PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO green schools La «Global Coalition for Green Schools», associazione internazionale di cui anche GBC Italia è socio fondatore, rappresenta un network

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO RIVAROLO Scuola e Sicurezza Semplici norme di comportamento in caso di emergenze Glossario emergenze e figure di riferimento 1 Piano di Emergenza: insieme di norme e di istruzioni

Dettagli

LA VITA DIETRO UNA FINESTRA! Informazioni sulla Sindrome da Sensibilità Chimica Multipla (MCS)

LA VITA DIETRO UNA FINESTRA! Informazioni sulla Sindrome da Sensibilità Chimica Multipla (MCS) LA VITA DIETRO UNA FINESTRA! Informazioni sulla Sindrome da Sensibilità Chimica Multipla (MCS) Progettato da Stocchi Donatella e disegnato da Mario Linari Realizzato con la collaborazione di Occhiali Fausto

Dettagli

La Ventilazione Meccanica Controllata

La Ventilazione Meccanica Controllata La Ventilazione Meccanica Controllata Qualità dell aria Inquinamento indoor: effetti della condensazione superficiale Ventilazione Rispetto delle normative Europee ENERGY PERFORMANCE BUILDING DIRECTIVE

Dettagli

DATA: 08-05-2014 SCUOLA,GENITORI ANTISMOG A MILANO UNA SU DUE ESPOSTA A LIVELLI

DATA: 08-05-2014 SCUOLA,GENITORI ANTISMOG A MILANO UNA SU DUE ESPOSTA A LIVELLI DATA: 08-05-2014 SCUOLA,GENITORI ANTISMOG A MILANO UNA SU DUE ESPOSTA A LIVELLI (OMNIMILANO) Milano, 08 MAG - «Sono 583, il 52,7% del totale, le scuole del Comune di Milano che si trovano a meno di 75

Dettagli

Progetto toscano indoor su inquinanti fisici e chimici nelle scuole

Progetto toscano indoor su inquinanti fisici e chimici nelle scuole Progetto toscano indoor su inquinanti fisici e chimici nelle scuole La Vecchia R, Miligi L., Balocchini E., Bianchimani V., Cercenà P., Benvenuti A, Aprea C., Cassinelli C., Cenni I., Sciarra G, Pinto

Dettagli

IL DISTURBO DA ATTACCHI DI PANICO E LE FOBIE: CHE COSA SONO E COME SI MANIFESTANO

IL DISTURBO DA ATTACCHI DI PANICO E LE FOBIE: CHE COSA SONO E COME SI MANIFESTANO Il disturbo da attacchi di panico è una patologia tra le più frequenti dal punto di vista clinico, soprattutto tra coloro che soffrono già di un altro disturbo d ansia, come il disturbo d ansia generalizzato

Dettagli

I CIRCOLO DIDATTICO SESTO FIORENTINO IL FENOMENO DELLA COMBUSTIONE

I CIRCOLO DIDATTICO SESTO FIORENTINO IL FENOMENO DELLA COMBUSTIONE I CIRCOLO DIDATTICO SESTO FIORENTINO IL FENOMENO DELLA COMBUSTIONE COMPETENZE ATTESE AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA Osservare, registrare, classificare organismi viventi e fenomeni fisici con la guida dell

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI DI PORTOGRUARO PROGETTO A SCUOLA IN SALUTE E SICUREZZA

ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI DI PORTOGRUARO PROGETTO A SCUOLA IN SALUTE E SICUREZZA ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI DI PORTOGRUARO PROGETTO A SCUOLA IN SALUTE E SICUREZZA PREMESSA Ogni anno si verificano in Italia, tra le mura domestiche o a scuola, numerosi incidenti. In realtà

Dettagli

http://www.pubblica.istruzione.it/ministro/comunicati/2009_miur/2808...

http://www.pubblica.istruzione.it/ministro/comunicati/2009_miur/2808... Ufficio Stampa COME SI DIVENTA INSEGNANTI: ECCO LE NUOVE REGOLE UN ANNO DI TIROCINIO PER LEGARE TEORIA A PRATICA ASSUNZIONI SOLO IN BASE ALLA NECESSITÀ PER EVITARE IL PRECARIATO PIÙ INGLESE E COMPETENZE

Dettagli

Effetti dei compiti a casa sugli abiti mentali e il rendimento scolastico: il punto di vista della ricerca educativa

Effetti dei compiti a casa sugli abiti mentali e il rendimento scolastico: il punto di vista della ricerca educativa Effetti dei compiti a casa sugli abiti mentali e il rendimento scolastico: il punto di vista della ricerca educativa I DISTURBI DELL APPRENDIMENTO SCOLASTICO Malessere in classe, problema per le famiglie

Dettagli

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alice (15 anni, II ITIS, 8 sett. Appr. Cooperativo, marzo-aprile 2005) E una ragazzina senza alcun problema di apprendimento

Dettagli

NON CHIUDERE UN OCCHIO. La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire

NON CHIUDERE UN OCCHIO. La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire Perché questo progetto? La violenza domestica o intrafamiliare è una violenza di genere (il più delle volte le vittime sono le donne, i responsabili

Dettagli

+35 CLIMA INTERNO +30 +25 +20 +15 +10 -10 -15

+35 CLIMA INTERNO +30 +25 +20 +15 +10 -10 -15 +35 +30 +25 +20 +15 +10 +5 0-5 -10 CLIMA INTERNO -15 come calcolare il consumo mensile annotare su un quaderno le cifre NERE indicate nel contatore e sottrarre quelle segnate il mese precedente = 0,75

Dettagli

Finalmente dell aria fresca.

Finalmente dell aria fresca. Finalmente dell aria fresca. Ristrutturare ai fini del risparmio energetico vale ben poco senza un sistema di ventilazione adeguato Il sistema di ventilazione Pluggit refresh rappresenta il sistema di

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI. Giornate di Orientamento Unica Open Day 2009

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI. Giornate di Orientamento Unica Open Day 2009 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI Giornate di Orientamento Unica Open Day 009 Test di accesso/verifica della preparazione iniziale Facoltà di ECONOMIA L Era Moderna che viviamo attualmente da un centinaio

Dettagli

a partire dalla progettazione e costruzione di un comparto polifunzionale industriale, artigianale, commerciale, direzionale

a partire dalla progettazione e costruzione di un comparto polifunzionale industriale, artigianale, commerciale, direzionale L EFICIENZA E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEI PARCHI INDUSTRIALI a partire dalla progettazione e costruzione di un comparto polifunzionale industriale, artigianale, commerciale, direzionale Gianni Lorenzetti

Dettagli

1.INDICE DI AFFOLLAMENTO:

1.INDICE DI AFFOLLAMENTO: TIPOLOGIA ABITATIVA L abitazione è uno spazio organizzato, diviso in stanze in cui vive una famiglia. Può essere un appartamento o una casa autonoma. 1. APPARTAMENTO abitazione indipendente all interno

Dettagli

Mio figlio ha l eczema?

Mio figlio ha l eczema? FONDATION Mio figlio ha l eczema? Informazioni fornite ai genitori e utili per gli insegnanti Dott. Jacques ROBERT Pediatra - Allergologo A cura della FONDAZIONE PER LA DERMATITE ATOPICA Capire l eczema

Dettagli

INDAGINE SULLO SVOLGIMENTO DEI COMPITI A CASA

INDAGINE SULLO SVOLGIMENTO DEI COMPITI A CASA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO ISTITUTO COMPRENSIVO DI VILLA LAGARINA INDAGINE SULLO SVOLGIMENTO DEI COMPITI A CASA Dati raccolti con il Questionario per le Famiglie 8 DATI ISTITUTO anno scolastico 7/8 INDICE

Dettagli

LA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE

LA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE LA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE Alla fine del 1700 in Inghilterra c è un grande sviluppo dell industria. Gli inventori costruiscono delle macchine per lavorare il cotone. Le macchine fanno in poco tempo e in

Dettagli

ANTONELLO VANNI FIGLI NELLA TEMPESTA LA LORO SOFFERENZA NELLA SEPARAZIONE E NEL DIVORZIO SAN PAOLO EDIZIONI, 2015

ANTONELLO VANNI FIGLI NELLA TEMPESTA LA LORO SOFFERENZA NELLA SEPARAZIONE E NEL DIVORZIO SAN PAOLO EDIZIONI, 2015 ANTONELLO VANNI FIGLI NELLA TEMPESTA LA LORO SOFFERENZA NELLA SEPARAZIONE E NEL DIVORZIO SAN PAOLO EDIZIONI, 2015 INDICE Prefazione I La famiglia nella tempesta Family Breakdown: perché la famiglia è in

Dettagli

Sito dell Assessorato alla tutela della salute e sanità www.regione.piemonte.it/sanita

Sito dell Assessorato alla tutela della salute e sanità www.regione.piemonte.it/sanita Iniziativa di comunicazione della Regione Piemonte. Sito dell Assessorato alla tutela della salute e sanità www.regione.piemonte.it/sanita Non farti influenzare Contro l A/H1N1 scegli la prevenzione www.regione.piemonte.it/sanita

Dettagli

La prevenzione primaria e secondaria delle malattie allergiche

La prevenzione primaria e secondaria delle malattie allergiche La prevenzione primaria e secondaria delle malattie allergiche Negli ultimi decenni la frequenza delle malattie allergiche in Italia e nel mondo ha subìto un continuo aumento, dando luogo a quella che

Dettagli

Che cos'è il radon? Il gas radon è rilevabile con i sensi?

Che cos'è il radon? Il gas radon è rilevabile con i sensi? Che cos'è il radon? Il Radon è un gas inodore e incolore presente in natura. Il suo isotopo (atomo di uno stesso elemento chimico con numero di protoni fisso e numero di neutroni variabile) 222Rn è radioattivo

Dettagli

ALLERGIA RESPIRATORIA? Consigli utili.

ALLERGIA RESPIRATORIA? Consigli utili. ALLERGIA RESPIRATORIA? Consigli utili. MED Utile nella protezione delle mucose nasali in caso di congestioni rino-faringee. Think Green. Live Green. Cos è l allergia. L allergia è un disturbo del sistema

Dettagli

Inquinamento indoor: effetti della condensazione superficiale

Inquinamento indoor: effetti della condensazione superficiale 1) La Ventilazione meccanica applicazioni e normativa vigente 2) applicazione nella ristrutturazione 3) La classe A e la ventilazione meccanica i perchè della scelta. Umberto Buzzoni Inquinamento indoor:

Dettagli

La logica statistica della verifica (test) delle ipotesi

La logica statistica della verifica (test) delle ipotesi La logica statistica della verifica (test) delle ipotesi Come posso confrontare diverse ipotesi? Nella statistica inferenziale classica vengono sempre confrontate due ipotesi: l ipotesi nulla e l ipotesi

Dettagli

2014-2015. Il Manuale di Uso e Manutenzione delle FED LEGNO ALLUMINIO. Usa bene. e fai vivere a lungo. le tue FED!

2014-2015. Il Manuale di Uso e Manutenzione delle FED LEGNO ALLUMINIO. Usa bene. e fai vivere a lungo. le tue FED! 2014-2015 Il Manuale di Uso e Manutenzione delle FED LEGNO Usa bene E ALLUMINIO e fai vivere a lungo le tue FED! Il Manuale di Uso e Manutenzione Se hai scelto le FED, questi nostri semplici consigli vogliono

Dettagli

Questa lezione tratta il sistema HACCP e la sua applicazione come viene presentata dal Codex Alimentarius

Questa lezione tratta il sistema HACCP e la sua applicazione come viene presentata dal Codex Alimentarius Questa lezione tratta il sistema HACCP e la sua applicazione come viene presentata dal Codex Alimentarius 1 Il Codex ha accettato il sistema HACCP come il migliore strumento per garantire la sicurezza

Dettagli

IL RADON. Decadimento del Radon. protone Radon 222 neutrone. elettrone. radiazione alfa

IL RADON. Decadimento del Radon. protone Radon 222 neutrone. elettrone. radiazione alfa IL RADON Il Radon è un gas radioattivo presente nel suolo e nei materiali da costruzione. La presenza di Radon è legata all abbondanza di minerali radioattivi naturali nella crosta terrestre: le due forme

Dettagli

SALUTE. Stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, non consistente solo in un assenza di malattia o di infermità (OMS 1946 e D.Lgs.

SALUTE. Stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, non consistente solo in un assenza di malattia o di infermità (OMS 1946 e D.Lgs. Sistema di Riferimento Veneto per la Sicurezza nelle Scuole Formazione generale degli insegnanti M2 FORMAZIONE DEI LAVORATORI EX D.Lgs. 81/08 (art. 37) E ACCORDO STATO-REGIONI 21/12/2011 CONCETTI GENERALI

Dettagli

Patologie da caldo. Collasso da calore o sincope da caldo. Colpo di calore. Ustione. Colpo di sole

Patologie da caldo. Collasso da calore o sincope da caldo. Colpo di calore. Ustione. Colpo di sole Patologie da caldo Patologie da caldo Collasso da calore o sincope da caldo Colpo di calore Ustione Colpo di sole permanenza prolungata e attività fisica in ambiente caldo, perdita elevata di acqua e sali

Dettagli

S1 ISTRUZIONI PER L USO

S1 ISTRUZIONI PER L USO Benvenuto/a alla Scuola Secondaria! Per facilitare la tua nuova vita di alunno della Scuola Secondaria, ti diamo alcune informazioni, sperando che non incontrerai alcun problema. Comunque, nel caso avessi

Dettagli

Linea A 1. BATTISTINI

Linea A 1. BATTISTINI Linea A 5 1. BATTISTINI È lunedì. Una nuova settimana comincia. Come tutte le mattine, il signor Duccio Pucci sta andando a lavorare. - Il lavoro, il lavoro, sempre il lavoro Ma perché devo lavorare così

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate via Codussi, 7 414 Bergamo Tel 03543373 Fax: 0357033- www.darosciate.it e-mail: segreteria@darosciate.it -

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli VOLUME 3 1 GIANLUIGI BALLARANI Autore di Esami No Problem Esami No Problem Tecniche per

Dettagli

Verbale della prima riunione gruppo di lavoro Task force Venezia, 28 novembre 2012, Sala consiliare Municipio di Mestre-Centro, Via Palazzo, 1

Verbale della prima riunione gruppo di lavoro Task force Venezia, 28 novembre 2012, Sala consiliare Municipio di Mestre-Centro, Via Palazzo, 1 Verbale della prima riunione gruppo di lavoro Task force Venezia, 28 novembre 2012, Sala consiliare Municipio di Mestre-Centro, Via Palazzo, 1 PROGETTO EUROPEO PUMAS PIANIFICAZIONE URBANA SOSTENIBILE NELL

Dettagli

Dom1. In casa tira un aria nuova.

Dom1. In casa tira un aria nuova. Dom1 In casa tira un aria nuova. Quando nelle nostre case tira una cattiva aria. Provate a fare mente locale su questi dati. Ogni giorno respiriamo 15 metri cubi d aria. La maggior parte di noi trascorre

Dettagli

CONSIGLI PRATICI SU COME AFFRONTARE LO STRESS LEGATO ALLE ATTIVITA LAVORATIVE E LE SUE CAUSE

CONSIGLI PRATICI SU COME AFFRONTARE LO STRESS LEGATO ALLE ATTIVITA LAVORATIVE E LE SUE CAUSE OPUSCOLO INFORMATIVO DEI LAVORATORI (ai sensi degli artt. 36 e 37 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.) CONSIGLI PRATICI SU COME AFFRONTARE LO STRESS LEGATO ALLE ATTIVITA LAVORATIVE E LE SUE CAUSE a cura del RESPONSABILE

Dettagli

Purificazione dell aria

Purificazione dell aria Purificazione dell aria Per un aria sana per tutti Lo sapevate che trascorriamo circa l 80 percento della nostra vita all interno spesso respirando aria viziata? Le sostanze nocive di ogni tipo presenti

Dettagli