Avviso di selezione del 10/11/2017. Allegato 1 Dettaglio Profili Professionali

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Avviso di selezione del 10/11/2017. Allegato 1 Dettaglio Profili Professionali"

Transcript

1 Avviso di selezione del 10/11/2017 Allegato 1 Dettaglio Profili Professionali Selezione di 16 esperti per il conferimento di incarichi volti allo svolgimento di attività di supporto tecnico-specialistico nell ambito della Linea di Intervento 1 (Work Package 2) e della Linea di Intervento LQS 1 del progetto CReIAMO PA - Competenze e Reti per l Integrazione Ambientale e per il Miglioramento delle Organizzazioni della PA - CUP: F49J finanziato nell ambito del PON Governance e Capacità Istituzionale Fondo FSE Asse 1 OS 1.3 Miglioramento delle prestazioni della Pubblica Amministrazione Azione Interventi per il miglioramento della capacità amministrativa, centrale e regionale, per l integrazione della sostenibilità ambientale. Cod. Rif. 12/2017 N. 3 esperti in materia di applicazione dei CAM sull uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (Linea di Intervento 1, Work Package 2 del Progetto CReIAMO PA), distinti nei Profili di seguito descritti. Profilo A n.1 Esperto Senior, laureato in chimica, biologia, fisica, scienze naturali, scienze ambientali, scienze agrarie, ingegneria ambientale (laurea del vecchio valutazione dei rischi ambientali e sanitari dei prodotti fitosanitari (pesticidi); predisposizione di bandi di gara di appalto per le Pubbliche amministrazioni e definizione dei relativi capitolati tecnici; coordinamento e gestione di gruppi di lavoro anche finalizzati alla realizzazione di pubblicazioni, manuali o linee guida. I candidati dovranno dimostrare di avere una approfondita conoscenza della normativa sui prodotti fitosanitari, con particolare riferimento alle normative adottate ai sensi del decreto legislativo 14 agosto 2012, n.150 (Decreto 22 gennaio 2014 Adozione del Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari PAN) e una adeguata conoscenza della normativa degli appalti pubblici. Profilo B n.2 Esperti junior, laureati in chimica, biologia, fisica, scienze naturali, scienze ambientali, scienze agrarie, ingegneria ambientale (laurea del vecchio valutazione dei prodotti fitosanitari (pesticidi); appalti pubblici. I candidati dovranno dimostrare di avere una approfondita conoscenza della normativa sui prodotti fitosanitari, con particolare riferimento alle normative adottate ai sensi del decreto legislativo 14 agosto 2012, n.150 (Decreto 22 gennaio 2014 Adozione del Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari - PAN) e una adeguata conoscenza della normativa degli appalti pubblici. 1

2 Cod. Rif. 13/2017 N. 13 esperti in materia di Valutazioni Ambientali (LQS 1 del Progetto CReIAMO PA), distinti nei Profili di seguito descritti. Profilo A n.3 Esperti Senior, laureati in scienze geologiche, ambientali, architettura (laurea del vecchio valutazioni ambientali (VIA e VAS) con particolare riferimento alla: a. gestione dei rapporti con organismi ed istituzioni internazionali, europee e nazionali in materia di valutazioni ambientali (VIA e VAS); b. partecipazione a gruppi di lavoro e/o tavoli tecnici, commissioni in ambito internazionale e/o comunitario inerenti alle valutazioni ambientali (VIA e VAS); c. gestione dei casi di contenzioso comunitario riferiti alle problematiche direttamente o indirettamente legate ai procedimenti di VIA e VAS (Casi EU Pilot, procedure di infrazione); d. sviluppo di metodologie, linee guida, strumenti (normativi, procedurali e tecnici) finalizzati ad incrementare l efficienza e l efficacia delle procedure di VIA e di VAS di livello nazionale e regionale, la partecipazione del pubblico ai processi decisionali, l accesso e la condivisione dell informazione ambientale; e. condivisione dei dati e delle informazioni per le valutazioni ambientali. I candidati dovranno dimostrare di avere adeguata conoscenza della normativa comunitaria e nazionale in materia di VIA e di VAS. Profilo B n.2 Esperti Senior, laureati in ingegneria ambientale (laurea del vecchio analisi, gestione e condivisione di dati e informazioni per le valutazioni ambientali (VIA e VAS) attraverso l utilizzo di sistemi informativi geografici, con particolare riferimento a: a. utilizzo di sistemi informativi geografici per la gestione di dati territoriali e ambientali, per l elaborazione e la pubblicazione di servizi webgis nel contesto specifico delle valutazioni ambientali (VIA e VAS); b. predisposizione di specifiche tecniche finalizzate ad incrementare l efficienza delle procedure di VIA e di VAS; c. produzione di cartografie/mappe e servizi webgis relativi a piani, programmi e progetti sottoposti a valutazione ambientale per facilitare la condivisione di informazioni ambientali e la partecipazione del pubblico ai processi decisionali; d. partecipazione a gruppi di lavoro in ambito internazionale e comunitario. I candidati dovranno dimostrare di avere adeguata conoscenza della normativa comunitaria e nazionale inerente alle valutazioni ambientali (VIA e VAS). Profilo C n.1 Esperto Senior, laureato in scienze statistiche o matematica (laurea del vecchio analisi, gestione e condivisione di dati e informazioni applicata alle valutazioni ambientali (VIA e VAS), con particolare riferimento a: a. gestione informatizzata di informazioni e documenti relativi ai procedimenti di VIA e di VAS, aggiornamento di banche dati/siti web ed elaborazione di report e statistiche; 2

3 b. predisposizione di specifiche tecniche finalizzate ad incrementare l efficienza delle procedure di VIA e di VAS; c. gestione di basi di dati territoriali e ambientali per l elaborazione e la pubblicazione di servizi webgis nel contesto specifico delle valutazioni ambientali (VIA e VAS); d. produzione di cartografie/mappe e servizi webgis relativi a piani, programmi e progetti sottoposti a valutazione ambientale per facilitare la condivisione di informazioni ambientali e la partecipazione del pubblico ai processi decisionali; e. attività finalizzate alla gestione informatizzata dei flussi documentali relativi ai procedimenti di valutazione ambientale e all attuazione dell E-Gov. E richiesta la conoscenza della normativa comunitaria e nazionale inerente alle valutazioni ambientali (VIA e VAS). Profilo D n.1 Esperto Senior, laureato in ingegneria ambientale o architettura (laurea del vecchio condivisione delle informazioni, amministrative e tecniche, applicata ai procedimenti di valutazione ambientale (VIA e VAS), ai fini della trasparenza e partecipazione del pubblico ai processi decisionali, con particolare riferimento a: a. gestione informatizzata delle informazioni e dei documenti relativi ai procedimenti di VIA e VAS, aggiornamento di banche dati/siti web ed elaborazione di report e statistiche; b. verifica della corretta applicazione di linee guida e/o specifiche tecniche nazionali finalizzate ad incrementare l efficienza e l efficacia delle procedure di VIA e di VAS; c. attività finalizzate alla gestione informatizzata dei flussi documentali relativi ai procedimenti di valutazione ambientale e all attuazione dell E-Gov. E richiesta la conoscenza approfondita della normativa comunitaria e nazionale in materia di VIA e di VAS e dell iter amministrativo dei procedimenti di VIA e VAS. Profilo E n.1 Esperto Senior, laureato in scienze geologiche o scienze ambientali (laurea del vecchio valutazioni ambientali (VIA e VAS), con particolare riferimento a: a. sviluppo di metodologie, linee guida, strumenti (normativi, procedurali e tecnici) finalizzati ad incrementare l efficienza e l efficacia delle procedure di VIA e di VAS di livello nazionale e regionale; b. organismi di valutazione d impatto ambientale a livello nazionale e/o regionale; c. progettazione ambientale e redazione di studi di impatto ambientale e rapporti ambientali relativi a VIA e VAS statali e/o regionali. E richiesta la conoscenza della normativa comunitaria e nazionale inerente alle valutazioni ambientali (VIA e VAS) e la conoscenza degli aspetti procedurali e amministrativi per le diverse tipologie di valutazione/autorizzazione ambientale di livello statale e regionale. Profilo F n.1 Esperto Senior, laureato in scienze biologiche, scienze naturali, scienze ambientali (laurea del vecchio ordinamento, laurea specialistica o magistrale del nuovo ordinamento) 3

4 Valutazione di incidenza (VINCA) e monitoraggio ambientale, con particolare riferimento allo sviluppo di metodologie, linee guida, strumenti (normativi, procedurali e tecnici) finalizzati ad incrementare l efficienza e l efficacia delle procedure di VINCA di livello nazionale, regionale e locale incluse quelle integrate con le procedure di VIA e di VAS. E richiesta la conoscenza della legislazione internazionale, comunitaria e nazionale in materia di VINCA, oltre che VIA e VAS. Profilo G n.1 Esperto Senior, laureato in giurisprudenza (laurea del vecchio ordinamento, laurea specialistica o magistrale del nuovo ordinamento) aspetti giuridici e amministrativi relativi ai procedimenti di valutazione ambientale (VIA, VAS, VINCA), con particolare riferimento a: a. predisposizione di atti amministrativi relativi ai procedimenti di VIA e VAS; b. gestione dei casi di contenzioso riferiti alle problematiche direttamente o indirettamente legate ai procedimenti di VIA e VAS. E richiesta la conoscenza approfondita della normativa comunitaria e nazionale in materia di VIA e di VAS e la conoscenza approfondita degli aspetti procedurali e amministrativi per le diverse tipologie di valutazione/autorizzazione ambientale di livello statale, regionale. Profilo H n.1 Esperto Junior, laureato in giurisprudenza (laurea del vecchio ordinamento, laurea specialistica o magistrale del nuovo ordinamento) predisposizione di atti amministrativi relativi ai procedimenti di VIA e VAS. conoscenza degli aspetti procedurali e amministrativi per le diverse tipologie di valutazione ambientale. Profilo I n.1 Esperto junior, laureato in ingegneria ambientale, architettura, scienze geologiche (laurea del vecchio ordinamento, laurea specialistica o magistrale del nuovo ordinamento) gestione informatizzata delle informazioni e dei documenti relativi ai procedimenti di VIA e VAS, aggiornamento di banche dati/siti web ed elaborazione di report e statistiche. conoscenza degli aspetti procedurali e amministrativi per le diverse tipologie di valutazione ambientale. Profilo L n.1 Esperto junior, laureato in Sociologia o Scienze della comunicazione (laurea del vecchio predisposizione di articoli, news in linguaggio non tecnico a fini divulgativi inerenti le valutazioni ambientali 4

5 gestione informatizzata delle informazioni e dei documenti relativi ai procedimenti di VIA e VAS e nell elaborazione di report e statistiche a fini divulgativi. conoscenza degli aspetti procedurali e amministrativi per le diverse tipologie di valutazione ambientale. 5

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE RICERCA E INNOVAZIONE (PON RI) (FESR E FSE) ANALISI DEI FABBISOGNI DI PROFESSIONALITÀ A SUPPORTO DEL PON

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE RICERCA E INNOVAZIONE (PON RI) (FESR E FSE) ANALISI DEI FABBISOGNI DI PROFESSIONALITÀ A SUPPORTO DEL PON PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE RICERCA E INNOVAZIONE (PON RI) 2014 2020 (FESR E FSE) ANALISI DEI FABBISOGNI DI PROFESSIONALITÀ A SUPPORTO DEL PON N. minimo risorse Direzione Generale per il Co e lo Sviluppo

Dettagli

Sono ammessi i soggetti in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

Sono ammessi i soggetti in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATO ALL INDIVIDUAZIONE DI FIGURE PROFESSIONALI TECNICHE/SCIENTIFICHE PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO OPERATORI ECONOMICI IDONEI AL CONFERIMENTO

Dettagli

Allegato A Profilo, competenze richieste e requisiti di partecipazione

Allegato A Profilo, competenze richieste e requisiti di partecipazione Allegato A Profilo, competenze richieste e requisiti di partecipazione La partecipazione all Avviso richiede, pena l esclusione, il possesso dei requisiti generali di seguito elencati, nonché dei requisiti

Dettagli

Descrizione del fabbisogno e definizione dell oggetto dell incarico

Descrizione del fabbisogno e definizione dell oggetto dell incarico Allegato n. 2 Fabbisogno Assistenza Tecnica all attuazione dell Accordo di Partenariato Fabbisogno di n. 7 esperti per attività di assistenza tecnica di supporto all Agenzia per la Coesione Territoriale

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA AL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI PER PRESTAZIONI DI ALTA PROFESSIONALITA INERENTI ALL ASSISTENZA TECNICA PER L ELABORAZIONE DEL PROGRAMMA

Dettagli

Oggetto: Attivazione procedura di mobilità interna al sistema Regione di cui alla deliberazione n. 48/8 del 2 ottobre 2015.

Oggetto: Attivazione procedura di mobilità interna al sistema Regione di cui alla deliberazione n. 48/8 del 2 ottobre 2015. SCHEMA DI DOMANDA SCADENZA 27 NOVEMBRE 2015 All Assessorato degli Affari generali, personale e riforma della Regione Direzione generale dell organizzazione e del personale mobilita@regione.sardegna.it

Dettagli

ALLEGATO 1 A B C D E F D H. Tipologia incarico riferita all allegato B (1) Importo lavori progettati relativo alla categoria di opere/prestazio ni ( )

ALLEGATO 1 A B C D E F D H. Tipologia incarico riferita all allegato B (1) Importo lavori progettati relativo alla categoria di opere/prestazio ni ( ) AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI IDONEI PER IL CONFERIMENTO DI SERVIZI ATTINENTI ALL ARCHITETTURA ED ALL INGEGNERIA ANCHE INTEGRATA E ALTRI SERVIZI CONNESSI, DI IMPORTO

Dettagli

Profilo Professionale

Profilo Professionale Profilo Professionale Esperto in Management del Turismo Roma 05 Gennaio 2017 Organizzazione Sviluppo Risorse Umane e Qualità Certificata ISO 9001:2008 Certificata OHSAS 18001:2007 Finalità Elementi di

Dettagli

Aarhus Convention Study Tour for Belarus to Italy

Aarhus Convention Study Tour for Belarus to Italy Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare D.G. per le Valutazioni e le Autorizzazioni Ambientali Aarhus Convention Study Tour for Belarus to Italy December 20th, 2016 Environmental

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) Via Alferdo Panzini, 39, 00137 ROMA - ITALIA - Telefono(i) 06/87235432 Mobile 338/7186615 Fax Cittadinanza Italiana Data

Dettagli

** ** * * ** PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE RICERCA E INNOVAZIONE (PON RI) (FESR E FSE)

** ** * * ** PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE RICERCA E INNOVAZIONE (PON RI) (FESR E FSE) ~kw cm'~~~ec~ ~~&«wat6, ~-b PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE RICERCA E INNOVAZIONE (PON RI) 014-00 (FESR E FSE) ANALISI DEI FABBISOGNI DI PROFESSIONALITÀ A SUPPORTO DEL PON fa I N. minimo risorse ~ADcMY~

Dettagli

Alice Palestino

Alice Palestino curriculum vitae Nome Indirizzo e-mail Alice Palestino alice.palestino@maildip.regione.campania.it a.palestino@gmail.com Data di nascita 08, 04, 1979 La sottoscritta Alice Palestino, consapevole che le

Dettagli

Incarico di Direttore Generale per le Politiche Sociali e Socio-sanitarie (codice )

Incarico di Direttore Generale per le Politiche Sociali e Socio-sanitarie (codice ) ALLEGATO 2 Incarico di Direttore Generale per le Politiche Sociali e Socio-sanitarie (codice 50.05.00) magistrale del nuovo ordinamento, preferibilmente in materie sociali (sociologia; scienze sociali;

Dettagli

Bando di selezione per formulazione di graduatorie per assunzioni a tempo determinato

Bando di selezione per formulazione di graduatorie per assunzioni a tempo determinato Bando di selezione per formulazione di graduatorie per assunzioni a tempo determinato materie d esame Per tutti i profili professionali: 1. Ordinamento degli Enti Locali 2. Elementi di Diritto Amministrativo

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME E NOME URBANI CARLA DATA DI NASCITA 05.09.1966 QUALIFICA D 3 AMMINISTRAZIONE PROVINCIA DI ASCOLI PICENO INCARICO ATTUALE P.O. PROGRAMMAZIONE E GESTIONE SERVIZIO

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE Cognome e Nome: NISTRI ALBERTO CURRICULUM PROFESSIONALE Profilo professionale: FUNZIONARIO SUPPORTO ORGANI E ORGANISMI CONSILIARI e di ruolo: Matricola:8392 Settore assistenza generale alle commissioni

Dettagli

Sono ammessi i soggetti in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

Sono ammessi i soggetti in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATO ALL INDIVIDUAZIONE DI FIGURE PROFESSIONALI TECNICHE/SCIENTIFICHE PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO OPERATORI ECONOMICI IDONEI AL CONFERIMENTO

Dettagli

ALLEGATOB alla Dgr n del 15 settembre 2016 pag. 1/6

ALLEGATOB alla Dgr n del 15 settembre 2016 pag. 1/6 giunta regionale 10^ legislatura ALLEGATOB alla Dgr n. 1439 del 15 settembre 2016 pag. 1/6 SEGRETARIATO CONGIUNTO ITALIA-CROAZIA (estratto dall Accordo tra le Autorità Nazionali del Programma del 13 settembre

Dettagli

Laurea magistrale in Relazioni di lavoro (LM-77 Scienze economico aziendali) Modena, 29 maggio 2014

Laurea magistrale in Relazioni di lavoro (LM-77 Scienze economico aziendali) Modena, 29 maggio 2014 Laurea magistrale in Relazioni di lavoro (LM-77 Scienze economico aziendali) Modena, 29 maggio 2014 Progetto culturale Il corso di laurea è concepito come esperienza formativa interdisciplinare in materia

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome BACELLI BEATRICE ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali

Dettagli

Il DIRIGENTE SCOLASTICO

Il DIRIGENTE SCOLASTICO CPIA 4 TORINO SETTIMO CHIVASSO - IVREA CENTRO PROVINCIALE ISTRUZIONE ADULTI Sede Amministrativa: CHIVASSO Via Blatta 26 Tel 011/0896840 Sede SETTIMO T.SE Via Leinì 54 Tel. 011/8005288 Sede IVREA Via Dora

Dettagli

Profilo Professionale

Profilo Professionale Profilo Professionale Specialista Area Legale Amministrativa Roma 21 Dicembre 2016 Organizzazione Sviluppo Risorse Umane e Qualità Certificata ISO 9001:2008 Certificata OHSAS 18001:2007 Finalità Elementi

Dettagli

Profilo Professionale

Profilo Professionale Profilo Professionale Operatore Ufficio Contenzioso Roma 24 giugno 2014 Organizzazione Sviluppo Risorse Umane e Qualità Certificata ISO 9001:2008 Certificata OHSAS 18001:2007 Finalità Assicura la difesa

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE DI SVILUPPO E DI COESIONE DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DEI FONDI STRUTTURALI COMUNITARI CRITERI DI SELEZIONE DELLE OPERAZIONI DEL

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE Cognome e Nome: Berti Alessandro CURRICULUM PROFESSIONALE Profilo professionale e di ruolo: Funzionario amministrativo categoria D1 Matricola: 18289 Settore bilancio e finanze Dal 1 gennaio 2016 titolare

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. ESPERIENZA LAVORATIVA (dalla più recente)

INFORMAZIONI PERSONALI. ESPERIENZA LAVORATIVA (dalla più recente) C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DAVIDE CARDI E-mail davide.cardi@cittametropolitana.fi.it Nazionalità Italiana Data di nascita 28/07/1967 ESPERIENZA LAVORATIVA (dalla più recente)

Dettagli

ID pratica Posizione Punteggio Aree OFA

ID pratica Posizione Punteggio Aree OFA 1563172 1 84,3 1548761 2 81,3 1567589 3 80,2 1557160 4 78,3 1559270 5 76,4 1567830 6 73,3 1549846 7 73 1564343 8 71,1 1551114 9 71,1 1557166 10 70,3 1552944 11 70 1548732 12 70 1552341 13 69,9 1546339

Dettagli

Dal settembre 2016 ad oggi Dirigente di ruolo di Regione Lombardia in posizione di distacco temporaneo presso Arexpo S.p.A., con l incarico di:

Dal settembre 2016 ad oggi Dirigente di ruolo di Regione Lombardia in posizione di distacco temporaneo presso Arexpo S.p.A., con l incarico di: F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome PILLONI MARCO Telefono +39 02 6982 6749 Mobile +39 335 7521 876 E-mail Nazionalità marco.pilloni@arexpo.it

Dettagli

ARPA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E L AMBIENTE DELL EMILIA ROMAGNA DIREZIONE TECNICA

ARPA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E L AMBIENTE DELL EMILIA ROMAGNA DIREZIONE TECNICA ARPA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E L AMBIENTE DELL EMILIA ROMAGNA DIREZIONE TECNICA AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO AL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE DI NATURA PROFESSIONALE

Dettagli

Accesso Concorso pubblico per titoli ed esami con eventuale riserva al personale interno

Accesso Concorso pubblico per titoli ed esami con eventuale riserva al personale interno Dirigente Amministrativo Amministrativa N. 1 Diploma di Laurea vecchio ordinamento (D.L.) in Giurisprudenza, Titolo di Studio richiestoeconomia e Commercio ed equipollenti o Laurea Specialistica (L.S.)

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Angelelli Arianna NGLRNN77A49L117D ESPERIENZA LAVORATIVA 02/2012 - in corso ITALIA LAVORO S.P.A. - Perugia (Perugia) Professional

Dettagli

Anagrafica del progetto

Anagrafica del progetto RA 15007 RO 7 Anagrafica del progetto di supporto necessarie alla realizzazione degli obiettivi del "PO FESR Sicilia 2007-2013" Piano strategico Priorità strategica Convenzione Committente Programma di

Dettagli

IMPORTI MASSIMI DI CONTRIBUTO A.A. 2017/18

IMPORTI MASSIMI DI CONTRIBUTO A.A. 2017/18 Corsi di Laurea 0095 ASTRONOMIA BO 8004 ASTRONOMIA BO 0538 CHIMICA BO 0093 CHIMICA BO 0094 CHIMICA DEI MATERIALI BO 0539 CHIMICA DEI MATERIALI BO 0492 CHIMICA DEI MATERIALI E TECNOLOGIE CERAMICHE RA 8006

Dettagli

Direzioni regionali - Programmazione Strategica, Politiche Territoriali ed Edilizia - Ambiente ARPA Piemonte. VAS nel processo di pianificazione

Direzioni regionali - Programmazione Strategica, Politiche Territoriali ed Edilizia - Ambiente ARPA Piemonte. VAS nel processo di pianificazione Direzioni regionali - Programmazione Strategica, Politiche Territoriali ed Edilizia - Ambiente ARPA Piemonte VAS significato e norme Lucia Brizzolara - Giuseppina Sestito Settore Sistema Informativo Ambientale

Dettagli

OGGETTO : NUCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI INVESTIMENTI PUBBLICI DELLA REGIONE LIGURIA. ADEGUAMENTO STRUTTURA E COMPETENZE. LA GIUNTA REGIONALE

OGGETTO : NUCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI INVESTIMENTI PUBBLICI DELLA REGIONE LIGURIA. ADEGUAMENTO STRUTTURA E COMPETENZE. LA GIUNTA REGIONALE OGGETTO : NUCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI INVESTIMENTI PUBBLICI DELLA REGIONE LIGURIA. ADEGUAMENTO STRUTTURA E COMPETENZE. N. 363 IN 23/04/2004 LA GIUNTA REGIONALE del REGISTRO ATTI DELLA GIUNTA

Dettagli

PROGRAMMA DI ATTUAZIONE DELLA MISURA 511 ASSISTENZA TECNICA DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007/13

PROGRAMMA DI ATTUAZIONE DELLA MISURA 511 ASSISTENZA TECNICA DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007/13 Allegato A PROGRAMMA DI ATTUAZIONE DELLA MISURA 511 ASSISTENZA TECNICA DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007/13 1. Obiettivi della misura Ai sensi dell art. 66 del Reg CE 1698/2005 gli interventi dell

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GR SAN LUCIDO (CS) Via Strada I

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GR SAN LUCIDO (CS) Via Strada I Prot. n. / San Lucido, Lavori: PROGETTO PER LA RISTRUTTURAZIONE DELLA SCUOLA ELEMENTARE CENTRO E SCUOLA MEDIA STATALE 2007/2013 Ambienti per l Apprendimento 2007 IT 16 1 PO 004 Asse II Qualità degli ambienti

Dettagli

Approvato con Det. DG n. 206 del 30/12/2016 decorrenza 22/10/2016 DIREZIONE ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE

Approvato con Det. DG n. 206 del 30/12/2016 decorrenza 22/10/2016 DIREZIONE ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE Approvato con Det. DG n. 206 del 30/12/2016 decorrenza 22/10/2016 DIREZIONE ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE DIREZIONE ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE STRUTTURE ORGANIZZATIVE AREA ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO

Dettagli

ALL. A) - TIROCINI FORMATIVI NELL'AMBITO DEL PROGETTO GIOVANISI DELLA REGIONE TOSCANA

ALL. A) - TIROCINI FORMATIVI NELL'AMBITO DEL PROGETTO GIOVANISI DELLA REGIONE TOSCANA Direzione Generale Organizzazione e Risorse 1 Analisi degli impatti della normativa e dei principi contabili previsti nel Decreto avente ad oggetto l'armonizzazione dei bilanci (Dlgs 118/2011) sul vigente

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DE SIMONE PAOLO Telefono 0817962832 E-mail paolo.desimone@regione.campania.it Nazionalità Italiana Data di

Dettagli

REGIONE PUGLIA. Agenzia Regionale per la Tecnologia e l Innovazione. Avviso pubblico per l istituzione di un elenco di esperti da

REGIONE PUGLIA. Agenzia Regionale per la Tecnologia e l Innovazione. Avviso pubblico per l istituzione di un elenco di esperti da REGIONE PUGLIA Agenzia Regionale per la Tecnologia e l Innovazione Avviso pubblico per l istituzione di un elenco di esperti da impegnare con incarichi professionali o contratti di collaborazione a progetto

Dettagli

Report Corso INGEGNERIA ELETTRICA ED ELETTRONICA - Laurea Triennale

Report Corso INGEGNERIA ELETTRICA ED ELETTRONICA - Laurea Triennale Report Corso INGEGNERIA ELETTRICA ED ELETTRONICA - Laurea Triennale Presidio per la Qualità d Ateneo Università degli Studi di Cagliari 21 ottobre 2015 Presidio per la Qualità d Ateneo (UNICA) INGEGNERIA

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE 1 di 6 15/03/2016 14:33 FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail MANDORINO FRANCESCO fra.man@inwind.it ESPERIENZE LAVORATIVE Date Dal 15/01/2007 Studio Professionale libera

Dettagli

ANAGRAFICA DEL CORSO A

ANAGRAFICA DEL CORSO A CORSO PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN GLI APPALTI DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI. IL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI A.A. 2016/17 CFU ANAGRAFICA DEL CORSO A Comitato Scientifico:

Dettagli

ATTIVITA DELLA CONSULTA E PRESENTAZIONE DEI CORSI DI AGGIORNAMENTO PER L ANNO 2014

ATTIVITA DELLA CONSULTA E PRESENTAZIONE DEI CORSI DI AGGIORNAMENTO PER L ANNO 2014 CONSULTA INTERISTITUZIONALE PER LA PREVENZIONE INCENDI PROTOCOLLO D INTESA DEL 17/12/2012 ATTIVITA DELLA CONSULTA E PRESENTAZIONE DEI CORSI DI AGGIORNAMENTO PER L ANNO 2014 Ing. Guido Parisi Direttore

Dettagli

FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER RESPONSABILE DEI SERVIZI DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) - Modulo C

FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER RESPONSABILE DEI SERVIZI DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) - Modulo C FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER RESPONSABILE DEI SERVIZI DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) - Settore ISFOL: SubSettore ISFOL: Modulo C 19 - LAVORI D'UFFICIO 1911 - Sicurezza aziendale Codice Profilo: 1911007

Dettagli

DECRETO DIRETTORIALE

DECRETO DIRETTORIALE DECRETO DIRETTORIALE N. 33 DEL 09/02/2017 OGGETTO: Avvio procedura comparativa incarichi di lavoro autonomo per lo sviluppo di programmi di finanziamenti europei in collaborazione con la Regione Veneto

Dettagli

Le misure del PSR Marche e la Rete Natura 2000 regionale

Le misure del PSR Marche e la Rete Natura 2000 regionale Workshop «I programmi di sviluppo rurale 2014-2020, la Rete Natura 2000 e la biodiversità» Roma, 12 luglio 2016 Le misure del PSR Marche 2014-20 e la Rete Natura 2000 regionale Servizio Ambiente e Agricoltura

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BOZZINI-FASANI Via Raffaello s.n.c. 71036 Lucera (FG)

ISTITUTO COMPRENSIVO BOZZINI-FASANI Via Raffaello s.n.c. 71036 Lucera (FG) UNIONE EUROPEA Fondo Europeo Sviluppo Regionale Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo ISTITUTO COMPRENSIVO BOZZINI-FASANI Via Raffaello s.n.c.

Dettagli

POSIZIONE ECON. ACCESSO AREA PROFESSIONALE TITOLI DI STUDIO E REQUISITI RICHIESTI PROFILO PROFESSIONALE CAT

POSIZIONE ECON. ACCESSO AREA PROFESSIONALE TITOLI DI STUDIO E REQUISITI RICHIESTI PROFILO PROFESSIONALE CAT ALLEGATO II: REQUISITI SPECIFICI E PROVE DI ESAME PER L DALL ESTERNO MEDIANTE CONCORSO PUBBLICO AI POSTI IN ORGANICO PER IL QUALI E RICHIESTO UN TITOLO SUPERIORE ALLA SCUOLA DELL OBBLIGO CAT D D3 Funzionario

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI SCOTTO DI VETTA ROSARIO. Indirizzo

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI SCOTTO DI VETTA ROSARIO. Indirizzo CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCOTTO DI VETTA ROSARIO Indirizzo ----------------------------------------------------------------- Telefono ------------------------------------------- Email

Dettagli

Seduta del: 29 MAGGIO 2015/1714 d.f.r. Delibera n.13 Pratica n.0962

Seduta del: 29 MAGGIO 2015/1714 d.f.r. Delibera n.13 Pratica n.0962 Seduta del: 29 MAGGIO 2015/1714 d.f.r. Delibera n.13 Pratica n.0962 Oggetto: Attivazione incarichi ex articolo 4, comma 1, lettera c), della Legge n. 108/1990 IL CONGRESSO DI STATO sentiti i riferimenti

Dettagli

Piano di Formazione del personale. Allegato al Modello Organizzativo e funzionamento PON Città Metropolitane CCI 2014IT16M2OP004

Piano di Formazione del personale. Allegato al Modello Organizzativo e funzionamento PON Città Metropolitane CCI 2014IT16M2OP004 Piano di Formazione del personale Allegato al Modello Organizzativo e funzionamento PON Città Metropolitane 2014-2020 CCI 2014IT16M2OP004 a cura della Direzione Generale U.O.A. Struttura di Supporto per

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 8 del 25/01/2016 - Determinazione nr. 139 del 27/01/2016 OGGETTO: Corso organizzato dal

Dettagli

Percorso Formativo Punteggio Ammissibilità

Percorso Formativo Punteggio Ammissibilità 1 01/1,4,2 Agraria Tecnologie Alimentare Tecnologo per l'industria della ristorazione Via Nuova collettiva 890 275.500,00 18.454,89 293.954,89 2 05/1,6,9 Matem. Fis. e Naturali Applicata Baronissi Commercio

Dettagli

PROFILI PROFESSIONALI, REQUISITI PER L'ACCESSO E CONTENUTO DELLE PROVE

PROFILI PROFESSIONALI, REQUISITI PER L'ACCESSO E CONTENUTO DELLE PROVE Allegato A) al Regolamento dei concorsi e delle modalità di assunzione Approvato con deliberazione della G.C. n. 40 del 22.04.2008, modificato con deliberazione della G.C. n. 128 del 24.11.2011 PROFILI

Dettagli

CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE

CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE Allegato D CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE INDIRIZZO DI LAUREA MACROAREA ASSEGNATA LM-1 ANTROPOLOGIA CULTURALE ED ETNOLOGIA LM-2 ARCHEOLOGIA LM-3 ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO LM-4

Dettagli

profilo professionale area professionale posizione econ. accesso

profilo professionale area professionale posizione econ. accesso ALLEGATO II: REQUISITI SPECIFICI E PROVE DI ESAME PER L ACCESSO DALL ESTERNO MEDIANTE CONCORSO PUBBLICO AI POSTI IN ORGANICO PER IL QUALI E RICHIESTO UN TITOLO SUPERIORE ALLA SCUOLA DELL OBBLIGO cat D

Dettagli

Allegato A. Codice candidatura. Requisiti minimi. N. unità. Descrizione profilo

Allegato A. Codice candidatura. Requisiti minimi. N. unità. Descrizione profilo AR.2. - Analyst - AR.2.2 - Analyst - Analyst Analyst 2 (UNI 62-2)/ Analyst (L3, L08) Modellazione dei processi aziendali, ingegneria dei requisiti, risk assessment, vulnerability assessment, esperienze

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R

F O R M A T O E U R O P E O P E R F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DONATELLI EROS Indirizzo VIA OSTUNI, 38 65121 Pescara Italia Telefono 3202293159 Fax 0854481345 E-mail eros.donatelli@aziendasociale.it

Dettagli

MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE EX DIREZIONE GENERALE PER LA SALVAGUARDIA AMBIENTALE

MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE EX DIREZIONE GENERALE PER LA SALVAGUARDIA AMBIENTALE MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE EX DIREZIONE GENERALE PER LA SALVAGUARDIA AMBIENTALE La ex Direzione Generale per la Salvaguardia Ambientale, al fine di garantire la corretta

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE ANNO ACCADEMICO 2016/2017

FACOLTA DI SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE ANNO ACCADEMICO 2016/2017 FACOLTA DI SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE ANNO ACCADEMICO 2016/2017 Le date d esame confermate sono pubblicate all interno del proprio corso in piattaforma, cliccando sul bottone "Servizi di Segreteria

Dettagli

Università degli studi di Perugia Questionario sulla valutazione della didattica - Anno Accademico

Università degli studi di Perugia Questionario sulla valutazione della didattica - Anno Accademico ATENEO FACOLTA' 1 rilevati NUM schede CORSI DI STUDIO valutati AGRARIA 129 125 97% 1.469 9 9 7,5 ECONOMIA 205 189 92% 6.126 11 11 7,6 FARMACIA 110 105 95% 3.765 5 5 7,6 GIURISPRUDENZA 110 93 85% 2.403

Dettagli

Provvedimento avvio selezione

Provvedimento avvio selezione Decreto n. 8 dell'8/01/2013 Selezione per n. 1 incarico di prestazione d'opera professionale (SEL 1/2013) - Agenzia Nazionale LLP 11/01/2013 Selezione pubblica mediante procedura comparativa per titoli

Dettagli

REGIONE PUGLIA. Agenzia Regionale per la Tecnologia e l Innovazione. Avviso pubblico per l istituzione di un elenco di esperti da

REGIONE PUGLIA. Agenzia Regionale per la Tecnologia e l Innovazione. Avviso pubblico per l istituzione di un elenco di esperti da REGIONE PUGLIA Agenzia Regionale per la Tecnologia e l Innovazione Avviso pubblico per l istituzione di un elenco di esperti da impegnare con incarichi professionali o contratti di collaborazione a progetto

Dettagli

AVVISO INTERNO PER LA SELEZIONE DI UN ESPERTO PER LA PROGETTAZIONE PON FESR A1N - CUP D86J

AVVISO INTERNO PER LA SELEZIONE DI UN ESPERTO PER LA PROGETTAZIONE PON FESR A1N - CUP D86J Prot. n. 741 /E10PON Roma, 22.02.2016 AVVISO INTERNO PER LA SELEZIONE DI UN ESPERTO PER LA PROGETTAZIONE PON FESR 10.8.1.A1N - CUP D86J16000110007 IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTI il Decreto Legislativo 30

Dettagli

PIANO DI AZIONE NAZIONALE PER IL GPP

PIANO DI AZIONE NAZIONALE PER IL GPP PIANO DI AZIONE NAZIONALE PER IL GPP GRUPPO DI LAVORO PER LA DEFINIZIONE DEI CRITERI AMBIENTALI MINIMI (CAM) PER LA COSTRUZIONE E LA MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI INCONTRO 0 ROMA 8 MAGGIO 2012 Scopo dell

Dettagli

Profilo Professionale

Profilo Professionale Profilo Professionale Addetto Ufficio Contratti Roma 08 Settembre 2015 Organizzazione Sviluppo Risorse Umane e Qualità Certificata ISO 9001:2008 Certificata OHSAS 18001:2007 Finalità L Addetto Ufficio

Dettagli

Università degli Studi di Perugia

Università degli Studi di Perugia ECONOMIA AMMINISTRAZIONE IMPRESE (Classe 17) - Terni GESTIONE DEL CAPITALE CIRCOLANTE 9,1 14 ECONOMIA DEL MERCATO MOBILIARE 9,0 22 DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA 8,7 9 MARKETING 8,5 15 INFORMATICA 8,4 77

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome LAURA PALCHETTI E-mail Nazionalità italiana Data di nascita 02/06/1974 l.palchetti@provincia.fi.it ISTRUZIONE

Dettagli

CUP - J86J

CUP - J86J AVVISO DI RECLUTAMENTO PERSONALE INTERNO COLLAUDATORE Progetto: Wifi Connection LAN/WLAN 10.8.1.A2-FESRPON-SI-2015-154 Programmazione Fondi Strutturali 2014-2020 FSE e FESR. Programma Operativo Nazionale

Dettagli

COMUNE DI MONCALIERI. Date (da a) luglio 2001 giugno 2002; gennaio 2003 settembre 2016

COMUNE DI MONCALIERI. Date (da a) luglio 2001 giugno 2002; gennaio 2003 settembre 2016 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica/Incarico attuale DIRETTORE AMMINISTRATIVO SERVIZI DI SEGRETERIA GENERALE - COMUNE DI MONCALIERI Telefono 0116401369 Fax 011641246

Dettagli

Istruzione. Istituto Nazionale di Statistica

Istruzione. Istituto Nazionale di Statistica Istruzione 20 Istituto Nazionale di Statistica scuole, Classi e alunni per tipo Di scuola Anno scolastico 2014/2015 * per le scuole dell infanzia si fa riferimento alle sezioni ** l indicatore è calcolato

Dettagli

Diploma Diploma di scuola media superiore Diploma di. conseguito presso...

Diploma Diploma di scuola media superiore Diploma di. conseguito presso... Allegato B SCHEDA PERSONALE Nome. Cognome.. nata/o a il... Residente a..... Codice fiscale. Partita IVA.. Recapiti telefonici.. Email:... DICHIARA DI POSSEDERE I SEGUENTI REQUISITI a) per l ottenimento

Dettagli

F O R M A T O INFORMAZIONI PERSONALI PAOLA CONTI. ESPERIENZA LAVORATIVA ATTIVITA DI DIPENDENTE PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

F O R M A T O INFORMAZIONI PERSONALI PAOLA CONTI. ESPERIENZA LAVORATIVA ATTIVITA DI DIPENDENTE PUBBLICA AMMINISTRAZIONE INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PAOLA CONTI Telefono 081-8653903 Fax 081-8653908 pconti@epnv.it ATTIVITA DI DIPENDENTE PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Date (da a) Tipo di azienda o settore Principali mansioni

Dettagli

Il Ruolo del referente ICT

Il Ruolo del referente ICT Progetto ALI i Referenti ICT della provincia di Latina Referenti ICT 1 Il Ruolo del referente ICT 1. Fare da staff tecnica al sindaco 2. Gestire il piano ICT comunale 3. Interfacciarsi con la rete ICT

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI CORSO DI PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN GLI APPALTI DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI. IL CODICE DEI CONTRATTI E IL REGOLAMENTO DI ESECUZIONE NELL'ATTIVITA' E NEL PROCESSO A.A. 2015/16

Dettagli

Predisposta dal Responsabile per la prevenzione della corruzione Dott.ssa Luisa Trasendi

Predisposta dal Responsabile per la prevenzione della corruzione Dott.ssa Luisa Trasendi Collegio Interprovinciale delle Ostetriche di Torino e Asti Relazione su attività di monitoraggio in ordine all attuazione, le criticità e i punti di forza del Piano Triennale per la Prevenzione della

Dettagli

VALORE P.A. 2015. Master in Economia Pubblica Dipartimento di Economia e Diritto Facoltà di Economia di Sapienza Università di Roma

VALORE P.A. 2015. Master in Economia Pubblica Dipartimento di Economia e Diritto Facoltà di Economia di Sapienza Università di Roma VALORE P.A. 2015 CORSO DI FORMAZIONE in Appalti di forniture e servizi nel codice dei contratti pubblici e nel suo regolamento di attuazione ed esecuzione Master in Economia Pubblica Dipartimento di Economia

Dettagli

Indicatori della didattica e monitoraggio dei corsi Giuseppe Carci (ANVUR)

Indicatori della didattica e monitoraggio dei corsi Giuseppe Carci (ANVUR) Indicatori della didattica e monitoraggio dei corsi Giuseppe Carci (ANVUR) Workshop «La didattica universitaria in Italia. Una prima ricognizione» Roma 18 marzo 2016 L ANVUR presenta oggi i risultati del

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTA DI ECONOMIA Corso di Laurea Specialistica in ECONOMIA Classe 64/S Scienze economico-aziendali ANNO ACCADEMICO 2009/2010 PIANO DI STUDIO da compilare on-line - ad

Dettagli

1. Abilitazione alla vendita dei prodotti fitosanitari e relativi coadiuvanti (art. 8, comma 2, del DLgs n. 150/2012)

1. Abilitazione alla vendita dei prodotti fitosanitari e relativi coadiuvanti (art. 8, comma 2, del DLgs n. 150/2012) Linee guida per il rilascio e il rinnovo delle abilitazioni alla vendita, all acquisto e all uso e all attività di consulenza sull impiego dei prodotti fitosanitari e relativi coadiuvanti Premessa La direttiva

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio E-mail GIUSEPPINA

Dettagli

Complementarietà e sviluppo di sinergie con il programma per l ambiente e l azione per il clima LIFE a supporto dei PSR 2014/2020

Complementarietà e sviluppo di sinergie con il programma per l ambiente e l azione per il clima LIFE a supporto dei PSR 2014/2020 Complementarietà e sviluppo di sinergie con il programma per l ambiente e l azione per il clima LIFE a supporto dei PSR 2014/2020 1. Istituzione proponente Consiglio per la ricerca in agricoltura e l analisi

Dettagli

Avviso di selezione-pon per la Scuola Pag. 1

Avviso di selezione-pon per la Scuola Pag. 1 SCUOLA SECONDARIA STATALE di I GRADO SACCO-BOETTO-PAGLIERI Piazza Don Mario Picco n. 6-12045 FOSSANO (CN) Tel: 0172/691656 Fax: 0172/694075 e-mail: cnmm14800t@istruzione.it codice fiscale: 83004100042

Dettagli

Progetti stage da realizzare presso la Regione Veneto tramite collaborazione con Università Ca' Foscari di Venezia - Anno 2013

Progetti stage da realizzare presso la Regione Veneto tramite collaborazione con Università Ca' Foscari di Venezia - Anno 2013 Progetti stage da realizzare presso la Regione Veneto tramite collaborazione con - 4925 Multifunzionalità dell'azienda agricola: la Fattoria Sociale. 1 6 DIREZIONE AGROAMBIENTE Agraria Scienze politiche

Dettagli

Attività di funzionario regionale :

Attività di funzionario regionale : CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome DOTOLO NICOLA Data di nascita Qualifica Funzionario Ingegnere Categoria D6 Amministrazione Giunta Regionale della Campania Incarico attuale Titolare

Dettagli

Il Piano di Rafforzamento Amministrativo del Piemonte

Il Piano di Rafforzamento Amministrativo del Piemonte fondi strutturali e di investimento europei 2014-2020 FONDO SOCIALE EUROPEO e FONDO EUROPEO SVILUPPO REGIONALE Il Piano di Rafforzamento Amministrativo del Piemonte Luciano Conterno Capo di Gabinetto della

Dettagli

Informativa dell Autorità Ambientale. Milano 14 giugno 2017

Informativa dell Autorità Ambientale. Milano 14 giugno 2017 1 Informativa dell Autorità Ambientale L Autorità Ambientale È istituita nella programmazione 2000-2006; nel 2014 il ruolo dell AA è riconosciuto in una legge nazionale: «Ai fini dell'accelerazione della

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo CARFAGNA LOREDANA GEMMA REGIONE MARCHE - Giunta Regionale Via Tiziano, 44-60125 Ancona - ITALIA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 15 del 04/02/2016 - Determinazione nr. 200 del 05/02/2016 OGGETTO: Corso di formazione IMPRESA

Dettagli

Università degli Studi di Perugia

Università degli Studi di Perugia ECONOMIA AZIENDALE (Classe L 18) - Perugia ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE COMMERCIALI 8,8 16 ECONOMIA E AMMINISTRAZIONE DELLE AZIENDE PUBBLICHE 8,7 16 ANALISI E CONTABILITA' DEI COSTI 8,3 8 ECONOMIA

Dettagli

Università degli studi di Perugia Questionario sulla valutazione della didattica - Anno Accademico

Università degli studi di Perugia Questionario sulla valutazione della didattica - Anno Accademico ATENEO FACOLTA' 1 rilevati NUM schede CORSI DI STUDIO valutati AGRARIA 96 92 96% 1.291 7 7 7,7 ECONOMIA 168 159 95% 6.003 11 11 7,5 FARMACIA 96 91 95% 3.352 5 5 7,8 GIURISPRUDENZA 109 88 81% 1.988 2 2

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER INCARICO PROFESSIONALE

AVVISO DI SELEZIONE PER INCARICO PROFESSIONALE AVVISO DI SELEZIONE PER INCARICO PROFESSIONALE La Regione Piemonte, attraverso la Direzione Ambiente, Governo e Tutela del Territorio, partecipa in qualità di partner ai Progetti: AlpES Alpine Ecosystem

Dettagli

Adelaide Ristori via L. D'Alagno, Napoli -

Adelaide Ristori via L. D'Alagno, Napoli - Prot. n. 3070/P A mezzo e-mail istituzionale scuole di ogni ordine e grado www.adelaideristori.it Albo Istituzione Scolastica PON 2007 IT16PO004 FESR CAMPANIA BANDO 1858 del 28-02-2014 Potenziare gli ambienti

Dettagli

Posti destinati alle immatricolazioni degli studenti stranieri Università degli Studi di MESSINA

Posti destinati alle immatricolazioni degli studenti stranieri Università degli Studi di MESSINA Università degli Studi di Facoltà Classe Nome del corso Sede Posti residui di cui ECONOMIA L-18 Scienze dell'economia e della gestione aziendale Economia Aziendale 40 2 ECONOMIA L-33 Scienze economiche

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 10 del 03/02/2016 - Determinazione nr. 195 del 05/02/2016 OGGETTO: Corso di formazione _CEFAP

Dettagli

DAL 7 GENNAIO 2013, IN CORSO.

DAL 7 GENNAIO 2013, IN CORSO. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MASTROFRANCESCO DANIELA Indirizzo Viale Appio Claudio 282-00174-Roma Telefono +39.0646536199 +39.3346901162

Dettagli

I LAVORI PUBBLICI: DALL INCARICO ALLA REALIZZAZIONE

I LAVORI PUBBLICI: DALL INCARICO ALLA REALIZZAZIONE ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA FORMAZIONE ALL ATTIVITA PROFESSIONALE DI INGEGNERE I LAVORI PUBBLICI: DALL INCARICO ALLA REALIZZAZIONE ITER PROCEDURALE COMMITTENTE CONFERIMENTO INCARICO

Dettagli

sulla scorta dell istruttoria espletata dai funzionari in calce, adotta il seguente provvedimento.

sulla scorta dell istruttoria espletata dai funzionari in calce, adotta il seguente provvedimento. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 130 del 16-11-2017 60155 PARTE SECONDA Atti regionali DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DIPARTIMENTO MOBILITA QUALITA URBANA OPERE PUBBLICHE ECOLOGIA E PAESAGGIO

Dettagli