JSISAN. Sistema Informativo Sanitario

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "JSISAN. Sistema Informativo Sanitario"

Transcript

1 JSISAN Sistema Informativo Sanitario

2 La Piattaforma JSIS - Java Solution Integrated La piattaforma JSIS Java Solution Integrated Suite, interamente realizzata dai laboratori della CNI, è una soluzione che integra la gestione di diverse aree applicative utilizzando un base dati di riferimento e che si propone come il Sistema ERP ideale per soddisfare i nuovi obiettivi che il contesto legislativo ed il mercato pongono alle aziende del nuovo millennio. Sviluppata in ambiente Java Enterprise integrando frameworks tecnologici (definiti come standard de facto nell mbito delle comunità open source ) con un framework di sviluppo applicativo realizzato dai laboratori CNI, la Suite JSIS offre funzionalità, tra di loro integrate, in grado di coprire tutti i segmenti tipicamente critici in ambito Enterprise, ovvero: Area Human Resources, con la soluzione JSIPE - Sistema Informativo del Personale Area contabile amministrativa, con la soluzione JSIAC - Sistema Informativo Amministrativo Contabile Area di gestione dei processi sanitari, specifica per gli enti ospedalieri o territoriali, con la soluzione JSISAN - Sistema Informativo Sanitario Area gestione elettronica documentale, con la soluzione JGEDOC Area del controllo di gestione, con la soluzione JSIDIC - Sistema Informativo Direzione e Controllo Sintesi Architettura tecnica JSIS Application Server Jboss/Tomcat Browser Web (Mozilla Firefox, Explorer) Web http Ajax Apache Tomcat Struts: navigazione Action Struts JSP Servlet JEE Container Framework JCNI SPRING Gestione transazioni via AOP (Aspect Oriented Programming) Bean Factory DAO Support Modello oggetto oggetto oggetto oggetto Gestore Persistenza Hibernate/JDBC Pattern DAO DB Oracle Data Base Server Il linguaggio Java rappresenta una scelta tecnologicamente evoluta, che garantisce tutti quei parametri di alta prestazionalità, riusabilità ed indipendenza dalla piattaforma che la CNI ha posto come fulcro delle sue Soluzioni applicative. Tale scelta è nata dal fatto che le caratteristiche peculiari di Java possono essere identificate dai seguenti punti: linguaggio Object Oriented JSISAN Sistema Informativo Sanitario - versione 3.01

3 Suite indipendenza dalla piattaforma alta disponibilità di strumenti e librerie riutilizzabili capacità di esecuzione di codice da sorgenti remote in modalità sicura coerenza con standard propri dell rchitettura SOA In conformità alle indicazioni CNIPA in merito a adozione di frameworks open source integrati a frameworks applicativi verticali, la CNI ha optato per motori e componenti applicative open source (Struts, Spring, Alfresco, Hibernate,...) realizzando, contestualmente, un proprio framework orientato alla gestione della sicurezza e delle componenti applicative, che si pone come strato intermedio di supporto applicativo e che prende il nome di JCNI; tale framework è composto da due moduli principali: JCAT ( JCATalogue) che rende disponibile un nfrastruttura per la gestione della piattaforma applicativa e per lo sviluppo del codice: è utilizzato internamente per lo sv terfaccia utente e per la ges a piattaforma di sviluppo JSEC ( JSECurity) che offre un nfrastruttura di sicurezza (autenticazioni, autorizzazioni ed accounting) e che, insieme alle componenti server/client, viene rilasciato al cliente in quanto necessario per le abilitazioni funzionali legate ai profili degli utilizzatori Un sistema ERP, come la piattaforma JSIS, permette di unificare i processi aziendali interessati attraverso un modalità di interazione con gli utenti utilizzando un semplice browser Internet, con interfacce moderne e user friendly tipiche del mondo web. JSIS, inoltre, offre opportunità di internazionalizzare le interfacce applicative con una lingua a scelta (tra quelle disponibili) e permette di effettuare le operazioni di accounting con diversi gradi di dettaglio. JCAT Fornisce u infrastruttura orientata alla realizzazione e gestione delle form, in funzione sia dei livelli autorizzativi che delle preferenze espresse dall Il relativo tool di sviluppo permette la realizzazione delle form utilizzando un catalogo di componenti applicative accentrato e condiviso tra tutti gli sviluppatori che, quindi, diventa riutilizzabile in tutte le sue componenti applicative elementari comprensive dei relativi attributi. La realizzazione del modulo JCAT ha permesso, quindi, la centralizzazione ed il riuso di molte risorse applicative che concorrono alla realizzazione a piattaforma, velocizzando i tempi di sviluppo ed implementando la coerenza delle form fra le varie componenti della Suite. JSEC stato realizzato sulla scorta di un diffuso modello di sicurezza con tripla A che fornisce funzioni di: Autenticazione: identificazione e convalida che si appresta ad utilizzare il sistema informativo Autorizzazione: assegnazione autorizzazioni delle opportune Accounting: memorizzazione di ingressi ed attività effettuati durante la sessione lavorativa. Questa funzione rende disponibile la base dati registrata per effettuare il reporting (statistico, contabile, informativo) di quanto registrato anche ad uso del cliente. pagina 3

4 La Suite Il nuovo Patto per la salute presentato il 27 giugno 2006 stabilisce come obiettivo la ridefinizione dei modi e delle forme del sistema perché esso sia finalmente orientato verso i bisogni e le esigenze dei cittadini, a cui devono corrispondere investimenti adeguati s ategie. La tecnologia informatica in questo senso diventa insostituibile per supportare gli obiettivi di razionalizzazione dei processi produttivi: in tal senso, acquisizione di prodotti software che interessano le aree strategiche Azienda va interpretata n ambito di una strategia che non si limiti a sopperire alle esigenze immediate, ma getti le fondamenta per una gestione che ponga al centro attenzione il rapporto con il cittadino e che consenta di offrire efficienza e qualità su uno spettro di servizi sempre più ampio. La soluzione informatica, quindi, deve essere ricercata in un Sistema Informativo Sanitario ingegnerizzato da un fornitore esperto in problematiche sanitarie ed in sistemi informativi ed informatici, in grado di interpretare dal punto di vista normativo le evoluzioni organizzative in atto sfruttando appieno le possibilità offerte dalla tecnologia. La soluzione proposta dalla CNI, identificabile con la Suite JSISAN, è fondata sulla volontà di fornire un Sistema Applicativo Sanitario di alto livello qualitativo, tecnologico e funzionale aperto ad eventuali futuri sviluppi. Questo Sistema, sviluppato in conformità alla norma ISO 9001, presentando un architettura informativa della banca dati stabile ed efficace, racchiude il grosso vantaggio di risultare flessibile, completo e scalabile, aprendosi a soluzioni parametriche e ad evoluzioni architetturali facilmente perseguibili. Il Sistema Informativo Sanitario JSISAN è un sistema integrato di moduli (core e di servizio) realizzato con tecnologie web-based in u ottica di moduli operanti utenti in ambito SOA (Service Oriented Architecture), dove per moduli core si intendono le applicazioni finalizzate alla gestione sanitaria mentre quelli di servizio risultano trasversali e, di conseguenza, necessari per ogni installazione. database legacy mainframe mercato partner ris/pacs lis apps laboratori clienti JSISAN è interoperabile verso il mondo esterno, il che consente l terazione con differenti sistemi ed applicativi in essere presso i Clienti. Questa caratteristica è garantita dall adozione di tecnologie open-source in ambito SOA, consolidate ed ampiamente diffuse e che garantiscono un sensibile risparmio nei costi attuali e futuri. E proprio in questa ottica che i laboratori CNI hanno sviluppato un proprio Framework di Integrazione per garantire la cooperazione fra gli svariati Sistemi Informativi presenti in u architettura SOA: il Framework mette a disposizione gli strumenti per gestire un catalogo strutturato di regole di business tale da garantire interoperabilità con prodotti di terze parti, la cooperazione tra componenti di Sistemi eterogenei, integrazione fra basi dati aziendali e la piena JSISAN Sistema Informativo Sanitario - versione 3.01

5 I Moduli riusabilità delle componenti software. Le modalità di interazione fra i Sistemi coinvolti si realizzano mediante Web Services, Classi Java, Stored procedures di RDBMS, strutture logiche e fisiche di dati (es. HL7/flussi), connessione con cataloghi di RDBMS, connessione a processi attivi via socket tcp/ip e connessione a Sistemi MOM via JMS. La gestione della sicurezza dei dati, aspetto critico di uno sviluppo web-based, è garantita sia a livello di regolazione degli accessi che a livello di protocolli utilizzati (HTTP e HTTPS) per lo scambio di dati riservati. In particolare, la gestione degli accessi applicativo verrà sottoposta non solo ad un sistema di autenticazione degli utenti basato su nome utente e password, ma verranno anche implementate regole di autorizzazione e profili autorizzativi da associare ad ogni utenza in modo da garantire sicurezza e compiti definiti per ciascun utente/utilizzatore. La scalabilità, infine, garantirà a JSISAN di crescere dimensionalmente, sia nel numero di utenti supportati sia remento e/o aggiornamento dei moduli senza dover sostituire i client, i server o il software già installato. Tutti gli eventi rilevanti riguardanti un assistito sono tracciati storicamente: in ogni momento, spostando il punto di vista del Sistema nel tempo, è possibile recuperare le informazioni dell ssistito registrate. Il prodotto è predisposto, in alcune sue funzionalità, della firma digitale in conformità con la normativa vigente, oltre a garantire il rispetto di tutti gli aspetti relativi alla gestione della sicurezza in osservanza alla recente normativa definita nel Decreto Legislativo n. 196 del Il modulo ANAG (Anagrafe degli Assistiti) assolve costituisce la base dati anagrafica primaria per la gestione delle procedure del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e la sorgente di riferimento per il reperimento delle informazioni anagrafiche da parte dei Poli; predisponendo una serie di servizi da erogare a favore dei cittadini, rappresenta la base essenziale per consentire l peratività delle aziende che operano in ambito sanitario ed ospedaliero. ANAG ANAG si occupa di gestire le anagrafiche della popolazione suddividendola tra assistibile e non assistibile da parte d Azienda di competenza, utilizzando un front-end molto intuitivo che permette di eseguire tutte le operazioni relative agli assistibili quali, ad esempio, scrizione, cancellazione ed aggiornamento dei dati anagrafici oppure la scelta/revoca del Medico di Base. E stata curata in modo approfondito anche la completezza delle funzionalità previste con un mpia gamma di elaborazioni proposte ed un ampio numero di automatismi in grado di limitare gli interventi manuali. Gestione Assistito pagina 5

6 Le funzioni principali del Modulo sono: gestione dell nagrafica dell ssistito gestione del medico gestione del ticket tabelle operative con applicazioni di stampa (per medico e per assistito) statistiche Ogni assistito viene identificato univocamente attraverso l ssociazione di un codice numerico progressivo (è possibile identificare univocamente un assistito anche tramite il codice fiscale) che risulta un codice interno, servendo come campo di collegamento fra le informazioni anagrafiche e le entità correlate. La funzione di ricerca degli assistiti opera mediante un nterfaccia utente molto efficace, che permette una ricerca esaustiva su tutti i campi che descrivono una condizione anagrafica dell ssistito; nel momento della registrazione del dato anagrafico, limitatamente ai casi di nuovo inserimento o di variazione dei dati anagrafici ottenuti dall nagrafe Sanitaria, viene innescato il meccanismo di colloquio con la funzione delle variazioni anagrafiche. ANAG produce una lista di stampe quali, a solo titolo di esempio, la tessera sanitaria su modello regionale per l ssistito ed il totali degli assistiti per medico divisi per età. ADT Il modulo ADT (Accettazione, Degenze e Trasferimenti) rappresenta il cuore di un Sistema clinico/ospedaliero: gestisce l ccettazione dei pazienti nelle strutture sanitarie (sia in regime ordinario che di Day Hospital), i trasferimenti ed arriva fino alla dimissione dal Reparto; include la gestione delle tabelle di configurazione, le funzioni che permettono di fornire al visitatore le informazioni per individuare l fisica del paziente ed una serie di stampe di servizio relative ai ricoveri ed alle dimissioni. Accettazione in ADT Sono da considerarsi parte integrante di ADT una serie di funzionalità finalizzate alla gestione del flusso informativo per la valorizzazione delle Schede di Dimissione Ospedaliera e conseguente richiesta di rimborso: tale valorizzazione si ottiene applicando algoritmi configurabili secondo le disposizioni della Regione di appartenenza dell zienda (per l ttribuzione delle tariffe per gli episodi di ricovero vengono utilizzati i DRG - JSISAN Sistema Informativo Sanitario - versione 3.01

7 Diagnosis Releated Group). Fra le funzioni principali del Modulo possiamo evidenziare: riconoscimento anagrafico accettazione amministrativa e di urgenza con gestione liste d ttesa gestione trasferimenti di reparto e gestione letti (collegamento modulo REPA) alimentazione degli archivi di lavoro SDO/ DRG accesso alle schede di dimissione accesso agli archivi delle Patologie, Interventi e Procedure Diagnostiche creazione archivi sequenziali per gli Organi di Controllo Regionali secondo tracciati record personalizzabili (file ASCII) calcolo dei rimborsi reportistica analitica e sintetica Diario clinico del ricovero Il modulo ADT è in grado di produrre una serie di stampe per assistito, per ciclo di degenza e per SDO/ DRG (ad esempio la Certificazione di avvenuto ricovero, elenco giornaliero ammessi/dimessi e la diagnosi e gli interventi per ciclo di degenza). Attraverso le funzionalità Statistiche, inoltre, consente di elaborare (ed eventualmente stampare) i dati registrati per individuare gli indicatori di attività dei reparti ospedalieri. Il modulo GERE (Reparti Ospedalieri) è strutturato in modo tale da risultare la prima fonte di rilevazione dei dati del sistema ospedaliero e fra le funzioni principali che ne fanno parte possiamo evidenziare GERE prenotazione e liste di attesa accettazione del ricovero gestione stanze e letti conferma del ricovero gestione movimenti richieste e prenotazioni di prestazioni (esami, servizi, consulenze) lista lavoro infermieristico pagina 7

8 Le due Configurazioni di JSISAN JSISAN - CONFIGURAZIONE TERRITORIALE ANAGRAFE MODULI CNI riabilitazione CUP libera professione ambulatoriale mobilità sanitaria attiva e passiva casse precedenti clinici FRAMEWORK DI INTEGRAZIONE CNI dipartimento di salute mentale dipartimento socio sanitario assistenza domiciliare medici di base assistenza programmata dipartimento materno infantile poliambulatori vaccinazioni MODULI DI TERZE PARTI flussi ministeriali regionali JSISANSAN Sistema Informativo Sanitario - versione 3.01

9 suggerite dalla CNI JSISAN CONFIGURAZIONE CLINICO OSPEDALIERA ANAGRAFE ADT DEA libera professione gestione reparti accettazione ordinaria SDO/DRG accettazione day hospital fatturazione e cassa precedenti clinici CUP ospedaliero ed interno FRAMEWORK DI INTEGRAZIONE CNI mobilità sanitaria attiva cartella clinica area servizi diagnostici e terapeutici sale operatorie ambulatori MODULI DI TERZE PARTI flussi ministeriali regionali pagina 9

10 pianificazione presenze infermieristiche gestione armadio farmaceutico di reparto (strettamente correlata con la Suite JSIAC) Il modulo prevede che il reparto possa gestire direttamente le proprie prenotazioni e le liste d ttesa dei ricoveri in maniera propedeutica rispetto alla seguente accettazione di un ricovero che, se eseguito direttamente dal reparto, viene automaticamente segnalato agli uffici della accettazione centrale per le eventuali verifiche amministrative. Le attività relative ai pazienti presenti nel reparto, in regime ordinario o di Day Hospital, vengono gestite in funzione delle abilitazioni dell peratore, che può eseguire compiti quali serimento dei movimenti del paziente, l aggiornamento dei dati anagrafici ed amministrativi del paziente, le richieste e prenotazioni di esami e consulenze, serimento delle diagnosi e quan altro necessario. GERE, inoltre, è in grado di produrre diversi tipi di stampe a supporto Riepilogo dati di ricoveri precedenti delle attività di verifica e controllo del reparto quali, ad esempio, le stampe dei presenti, la stampa del movimento numerico dei pazienti (entrati, usciti, trasferiti, rimasti ecc. suddivisi per maschi e femmine), la situazione dei posti letto, i ricoveri/ dimissioni giornaliere. DEA Il modulo DEA (Pronto Soccorso) gestisce tutte le attività del Pronto Soccorso dei presidi ospedalieri pubblici e privati, partendo dall esso d assistito nel Pronto Soccorso e concludendosi con la dimissione, ricovero, trasferimento o quan altro: è stato progettato in modo tale da poter operare autonomamente, fer egrazione nativa con gli altri moduli costituenti JSISAN. Il modulo DEA offre anche la gestione medica, permettendo di registrare anamnesi e di effettuare gli esami obiettivi (eventualmente utilizzando dei protocolli predefiniti), di richiedere/erogare delle prestazioni e/o delle somministrazioni che andranno a comporre il Diario Clinico dell ssistito. applicazione dispone di una serie di funzionalità, fra le quali possiamo elencare: identificazione dell ssistito (usufruendo delle funzionalità del modulo ANAG) JSISAN Sistema Informativo Sanitario - versione 3.01

11 apertura Cartella di Pronto Soccorso ed attribuzione del livello di urgenza (Triage) gestione delle liste di attesa accesso dell ssistito in ambulatorio ed erogazione delle prestazioni di Pronto Soccorso passaggio di consegne chiusura della Cartella Clinica e Dimissione eventuale apertura automatica del Ricovero Il medico di pronto soccorso dispone, dal momento esso del paziente in ambulatorio, di tutte le funzionalità proprie dell nalisi clinica del caso: è quindi possibile la registrazione dell namnesi e degli esami obiettivi distinti per data di rilevazione. Per la richiesta e erogazione degli esami specialistici, DEA prevede utilizzo di protocolli di cura predefiniti, composti da una serie di prestazioni preconfigurate, che, comunque, potranno essere sempre integrati con successive prescrizioni da parte del medico. E disponibile la funzione di autorizzazione della prenotazione presso strutture convenzionate esterne. A corredo del modulo in oggetto esistono una serie di stampe, parametrizzabili in funzione dello stato di avanzamento della cartella di Pronto Soccorso, tra le quali la Stampa del triage infermieristico, del diario clinico, della richiesta di consulenze, imaging ed esami di laboratorio e la Stampa del certificato INAIL. Sono, inoltre, previste una serie di elaborazioni dei dati in archivio atte ad individuare, in base a diversi elementi aggreganti, gli indicatori di attività dei presidi di Pronto Soccorso, i cui risultati saranno consultabili a video, indirizzabili su stampante od esportabili in file Microsoft Excel. Il modulo CUP (Centro Unico di Prenotazione) gestisce tutte le attività necessarie per eseguire le prenotazioni richieste da parte degli assistiti per i diversi tipi di regime di erogazione (SSN, libera professione, ecc.): può essere utilizzato per le prenotazioni da parte degli assistiti ma anche come CUP interno, gestendo così tutte le problematiche relative alla prenotazione di prestazioni tra reparti diversi interno della stessa struttura. Il modulo, se richiesto dalle specifiche regionali, è in grado di produrre i file riepilogativi delle attività di servizio per i flussi informativi. CUP Può essere attivata l ntegrazione con la gestione delle casse e ticket della Suite JSIAC - Siste- Punto di informazione per i ricoveri pagina 11

12 ma Informativo Amministrativo Contabile, provvedendo così espletamento dei compiti di prenotazione ed incasso creando, di fatto, un punto di prenotazione che si occupi sia delle valenze sanitarie che contabili. I principali obiettivi perseguibili attraverso il modulo CUP sono: offrire un servizio agli assistiti che permetta di effettuare prenotazioni per tutte le prestazioni erogate dalle strutture sanitarie od autorizzare le stesse presso laboratori esterni garantire una gestione avanzata delle strutture sanitarie distribuendo le richieste tra le diverse strutture disponibili ed offr assistito un servizio efficiente e veloce Configurazione agende delle Unità Eroganti creare una banca dati accessibile per indagini e statistiche soddisfare le esigenze degli operatori nella gestione organizzativa delle richieste di prestazioni da parte degli assistiti e fra le funzioni principali riscontriamo funzioni Gestionali (Gestione Strutture, Servizi, Calendari ed Agende, Prestazioni, ecc.) e funzioni relative alla Prenotazione (Registrazione prenotazioni con stampa dell gnativa, creazione automatica delle disponibilità, Gestione delle prenotazioni effettuate, ecc.). La fase di prenotazione prevede una serie di verifiche e controlli che dipendono dal tipo della richiesta e dal contesto in cui si opera; sono previsti una serie di funzionalità determinate dalla configurazione dell p- plicazione che consentono controlli di congruità tra prestazioni e la completezza delle informazioni inserite per quel tipo di prenotazione: per esempio, per le prenotazioni cicliche (cicli diagnostici) è necessario indicare il numero delle sedute e l ntervallo temporale massimo tra una seduta e l disponibile la funzione di autorizzazione della prenotazione presso strutture convenzionate esterne. Per consentire la massima adattabilità alle esigenze peculiari di ciascuna Azienda, il modulo CUP è stato progettato in modo tale da essere altamente parametrico e configurabile, lasciando disponibili le più ampie possibilità di scelta sia nella fase di prima impostazione dell pplicazione che nelle fasi successive. applicazione offre una vasta serie di stampe, suddivisibili in quelle per assistito, per unità erogante, per prestazioni e per conto economico (se atti egrazione con la gestione delle casse e ticket di JSIAC). MOSA Il modulo MOSA (Mobilità Sanitaria) è la componente che offre la gestione delle richieste di rimborso (attive e passive) relative alle prestazioni effettuate verso assistiti appartenenti ad altre Aziende del territorio JSISAN Sistema Informativo Sanitario - versione 3.01

13 regionale o nazionale o per assistiti propri che hanno usufruito di prestazioni presso aziende terze. Partendo dalla registrazione delle prestazioni contenute negli archivi gestionali, è in grado di gestire tutti i flussi informativi previsti dalle normative Regionali indirizzati/ricevuti dagli organi competenti: scopo finale è quello di produrre non solo i flussi informatici intraregionali ed interregionali, ma anche di controllare la bontà delle informazioni gestite e, non ultimo, di allegare ai flussi di mobilità attiva i vari resoconti previsti dalle normative Regionali atti a comporre i modelli riassuntivi ufficiali, validi al controllo del debito/credito formativo ed alla Compensazione Sanitaria tra le controparti. Le funzionalità del modulo MOSA si possono sintetizzare nelle seguenti: definizione delle tipologie di flussi gestiti gestione di Mobilità Attiva gestione di Mobilità Passiva Le tipologie di prestazione da porre in compensazione che vengono gestite da MOSA sono le seguenti: ricoveri Ordinari e Day Hospital medicina di base specialistica Ambulatoriale farmaceutica cure Termali somministrazione diretta farmaci trasporti in ambulanza ed elisoccorso strutture residenziali (solo per la Regione Campania) ricoveri Anziani e Disabili in Strutture residenziali (solo per la Regione Veneto) Per quanto concerne la Mobilità Attiva, le funzionalità previste da MOSA prevedono: visualizzazione e gestione dei dati acquisiti attraverso liste di lavoro Prenotazione prestazione del CUP pagina 13

14 riepilogo statistico dei dati acquisiti ed elaborati rilevazione delle anomalie previste dalla Normativa, nonché possibilità di evidenziare sentinelle popolamento archivio storico mobilità per tutti i dati validi e pronti per automatica delle Posizioni Contabili stabiliti dalla normativa vio con attribuzione export dei flussi di mobilità intraregionale ed interregionale acquisizione delle contestazioni intraregionali ed interregionali ricevute a fronte di precedenti invii controllo contestazioni ricevute ed attribuzioni delle relative controdeduzioni popolamento archivio storico mobilità per tutte le prestazioni controdedotte valide e pronte per vio con attribuzione automatica delle Posizioni Contabili stabilite dalla normativa export delle controdeduzioni in files con tracciato record configurabile funzioni di utilità per elaborazioni massive sui dati riepiloghi a video e stampe riepilogative dell rchivio storico attraverso filtri di selezione visualizzazione, stampa e produzione files dei vari modelli ufficiali di compensazione mentre per la Mobilità Passiva troviamo: acquisizione dei dati nell fi g u ra rchivio prestazioni tramite caricamento da files con tracciato record con- visualizzazione e gestione dei dati acquisiti attraverso liste di lavoro riepilogo statistico dei dati acquisiti ed elaborati rilevazione di tutte le anomalie previste dalla Normativa, nonché possibilità di evidenziare eventi sentinella cioè segnalare determinate casistiche particolari. L ttribuzione di anomalie può a discr are la possibilità automatica di contestare le prestazioni. Le anomalie definite possono essere ricondotte ai valori previsti da normativa per quanto riguarda gli Errori Ufficiali popolamento archivio storico mobilità creando automaticamente i records di contestazione (Posizione contabile per tutti i records con anomalie riscontrate, e popolando automaticamente i campi relativi agli Errori Ufficiali secondo la normativa export dei flussi di contestazioni intraregionale ed interregionale acquisizione delle eventuali controdeduzioni intraregionali e interregionali ricevute a fronte di precedenti contestazioni tramite caricamento da files con tracciato record configura riepiloghi e dettagli relativi al controdedotto/stornato/riaddebitato a fronte di contestazioni JSISAN Sistema Informativo Sanitario - versione 3.01

15 funzioni di utilità per elaborazioni massive sui dati stampe Il modulo ALPI (Attività di Libera Professione Intramuraria - Intramoenia) è stato progettato come un applicativo completo ed autonomo, integrando funzioni proprie di Prenotazione e di Gestione Ambulatoriale - le funzioni relative alla Libera Professione di Ricovero sono previste in un modulo integrativo - ed è predisposto per essere integrato con le Suite JSIAC e JSIPE. Le funzionalità offerte dal modulo ALPI sono le seguenti: autorizzazione e gestione dell nagrafica dei singoli medici e di tutto il personale avente titolo esercizio, con identificazione tà Erogante rappresentativa e dettaglio delle modalità di erogazione (orario, luogo, se e quanto viene trattenuto di acconto, ecc.) ALPI gestione di regole configurabili per la ripartizione dei ricavi ttura ospedaliera gestione di un nagrafica di Enti assistenziali per le attività in convenzione od a favore di terzi identificazione delle prestazioni erogabili in ALPI, gestione dei tariffari validi in regime di libera professione e personalizzazione per medico, équipe, servizio ambulatoriale o Ente convenzionato gestione dei profili delle prestazioni per una diversa tariffazione prenotazione, registrazione e gestione delle prestazioni erogate, in regime di libera professione, dalle funzioni CUP-ALPI e da quelle Ambulatori-ALPI registrazione massiva del bollett indicazione dell vvenuto incasso e degli estremi del relativo bonifico per ALPI Allargata, mentre per ALPI Interna offre la predisposizione delle movimentazioni secondo le direttive concordate con il modulo di contabilità in uso in Azienda distribuzione dei ricavi per medici, équipe e personale di supporto in funzione delle regole configurate, produzione del flusso per ufficio di gestione del personale e area contabile funzioni statistiche per la rilevazione e analisi dei volumi delle prestazioni erogate (aspetti sanitari, finanziari e contabili) in regime di Libera Professione, con possibilità di creazione personalizzata di fogli excel riportanti le informazioni desiderate Gestione delle prenotazioni i pagina 15

16 CNI S.p.A. Società con Socio unico soggetta a direzione e coordinamento da GESFIN S.p.A. Sede Legale ed Operativa Roma, Via delle Strelitzie, 35 località Santa Palomba tel fax Sedi Operative Rutigliano (BA), Strada provinciale Adelfia Rutigliano (C.da Caggiano) tel fax Napoli, Centro Direzionale, Isola A7, Scala A Via G. Porzio, 4 tel /604 fax

JSIPE. Sistema Informativo per il Personale

JSIPE. Sistema Informativo per il Personale JSIPE Sistema Informativo per il Personale La Piattaforma JSIS - Java Solution Integrated La piattaforma JSIS Java Solution Integrated Suite, interamente realizzata dai laboratori della CNI, è una soluzione

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013 STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA Aggiornamento dicembre 2013 1 ASPETTI DI SISTEMA 2 PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

DRG e SDO. Prof. Mistretta

DRG e SDO. Prof. Mistretta DRG e SDO Prof. Mistretta Il sistema è stato creato dal Prof. Fetter dell'università Yale ed introdotto dalla Medicare nel 1983; oggi è diffuso anche in Italia. Il sistema DRG viene applicato a tutte le

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Attività relative al primo anno

Attività relative al primo anno PIANO OPERATIVO L obiettivo delle attività oggetto di convenzione è il perfezionamento dei sistemi software, l allineamento dei dati pregressi e il costante aggiornamento dei report delle partecipazioni

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E STATISTICA Via V. Verrastro, n. 4 85100 Potenza tel

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria:

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria: Statistiche e Query partire dalla versione 63_01_006 LabPro ver 5.0 si è arricchito di 2 nuove funzionalità rispettivamente di estrazioni flessibili personalizzabili dei dati storicizzati nel database

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P AP AR D O Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI

PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI PIANO DISTRETTUALE DEGLI INTERVENTI del Distretto socio-sanitario di Corigliano Calabro Rif. Decreto Regione Calabria n. 15749 del 29/10/2008 ANALISI DELBISOGNO

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette.

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette. Gestione Gas Metano Introduzione Il bisogno di rispondere in maniera più efficace ed efficiente alle esigenze degli utenti, al continuo cambiamento delle normative e all incessante rinnovamento tecnologico

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

REGIONE BASILICATA (ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/06) ALLEGATO N. 1 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SERVIZIO

REGIONE BASILICATA (ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/06) ALLEGATO N. 1 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SERVIZIO REGIONE BASILICATA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DEL SISTEMA INTEGRATO SERB ECM DELLA REGIONE BASILICATA (ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/06)

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014 Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE Versione 1.0 24 Giugno 2014 1 Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 Indice delle tabelle... 4 Obiettivi del documento...

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO CONSIP S.p.A. APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO Manuale d uso del programma Base Informativa di Gestione (BIG), utilizzato per la raccolta delle segnalazioni ed il monitoraggio delle attività di gestione

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Linee di indirizzo per l attività libero professionale intramuraria

Linee di indirizzo per l attività libero professionale intramuraria Linee di indirizzo per l attività libero professionale intramuraria 1/24 NORMATIVA DI RIFERIMENTO Decreto Legislativo 30.12.1992, n. 502 (e successive modificazioni ed integrazioni); Legge 23 dicembre

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

Perché un software gestionale?

Perché un software gestionale? Gestionale per stabilimenti balneari Perché un software gestionale? Organizzazione efficiente, aumento della produttività, risparmio di tempo. Basato sulle più avanzate tecnologie del web, può essere installato

Dettagli

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it izticket Il programma izticket permette la gestione delle chiamate di intervento tecnico. E un applicazione web, basata su un potente application server java, testata con i più diffusi browser (quali Firefox,

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM ECM Solution v.5.0 Il software per la gestione degli eventi ECM I provider accreditati ECM (sia Nazionali che Regionali) possono trovare in ECM Solution un valido strumento operativo per la gestione delle

Dettagli

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili U.O. AFFARI GENERALI E SEGRETERIA

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo

SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo SIASFI: IL SISTEMA ED IL SUO SVILUPPO 187 SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo Antonio Ronca Il progetto SIASFi nasce dall esperienza maturata da parte dell Archivio di Stato di Firenze nella gestione

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace:

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Overview tecnica Introduzione E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Introduce un architettura ESB nella realtà del cliente Si basa su standard aperti Utilizza un qualsiasi Application

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

Next MMG Semplicità per il mondo della medicina

Next MMG Semplicità per il mondo della medicina 2014 Next MMG Semplicità per il mondo della medicina Documento che illustra le principali caratteristiche di Next MMG EvoluS Srl Corso Unione Sovietica 612/15B 10135 Torino tel: 011.1966 5793/4 info@evolu-s.it

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Esperienza di interoperabilità tra servizi bibliotecari tramite protocollo ISO-ILL. Colloquio standard ILL- SBN/Aleph e ILL-SBN /Sebina Open Library

Esperienza di interoperabilità tra servizi bibliotecari tramite protocollo ISO-ILL. Colloquio standard ILL- SBN/Aleph e ILL-SBN /Sebina Open Library Esperienza di interoperabilità tra servizi bibliotecari tramite protocollo ISO-ILL. Colloquio standard ILL- SBN/Aleph e ILL-SBN /Sebina Open Library A. Bardelli (Univ. Milano Bicocca), L. Bernardis (Univ.

Dettagli

IL BUDGET DEGLI INVESTIMENTI E IL BUDGET ECONOMICO. dott.ssa Annaluisa Palma 1

IL BUDGET DEGLI INVESTIMENTI E IL BUDGET ECONOMICO. dott.ssa Annaluisa Palma 1 IL BUDGET DEGLI INVESTIMENTI E IL BUDGET ECONOMICO dott.ssa Annaluisa Palma 1 Indice Il budget: documenti amministrativi in cui si estrinseca; Forma e contenuti del budget degli investimenti; Gli scopi

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Ordinativo informatico locale - Revisione e normalizzazione del protocollo sulle regole tecniche ed obbligatorietà dell utilizzo nei servizi di tesoreria PREMESSA L

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE La presente guida descrive le procedure operative che gli Assistiti dovranno seguire per accedere alle prestazioni garantite

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana SOMMARIO INTRODUZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI PANORAMICA FUNZIONI DI ACUT erp AREA ACQUISTI QUALITA DELLA FORNITURA

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE JDBC Java DataBase Connectivity Anno Accademico 2002-2003 Accesso remoto al DB Istruzioni SQL Rete DataBase Utente Host client Server di DataBase Host server Accesso

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

AOT Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Parma. Unified Process. Prof. Agostino Poggi

AOT Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Parma. Unified Process. Prof. Agostino Poggi AOT Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Parma Unified Process Prof. Agostino Poggi Unified Process Unified Software Development Process (USDP), comunemente chiamato

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli