INDICE: 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE: 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti"

Transcript

1 SERBIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013

2 INDICE: 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del mercato turistico 2.a Analisi del turismo outgoing 2.b Profilo del turista per singola tipologia 2.c Analisi SWOT della destinazione Italia 2.d Analisi della domanda organizzata 2.e Collegamenti aerei 2.f Brand Italia e analisi dei competitors 2.g Nuove tecnologie e turismo 3. Obiettivi Bibliografia Contatti Serbia 2

3 1. Analisi del quadro socio-economico I dati economici del 2011 hanno registrato per la Serbia, come per la maggior parte dei Paesi europei, un ridimensionamento della crescita soprattutto nel secondo semestre, che ha visto un significativo fenomeno di rapida decrescita. Nel 2011 il PIL serbo e aumentato del 2% (dato definitivo del Ministero delle Finanze serbo) e nel 2012 si prospetta un aumento intorno allo 0,5%, seguito da un ulteriore incremento nel Tale crescita, seppur minimale, e sostenuta dall incremento dell interscambio commerciale con l estero e dagli investimenti stranieri che, grazie alle condizioni fiscali ed ai costi generali particolarmente favorevoli, continuano a beneficiare il Paese. La domanda interna infatti risulta ancora modesta e non riesce a dare impulso all economia a causa dei redditi ancora insufficienti e livelli di inflazione che per il 2011 si e stabilita al 7% contro il 10% del Per tradizione socio-culturale, la predisposizione del popolo serbo verso l Italia quale meta turistica e molto alta ed e prevedibile un significativo aumento dei flussi turistici verso il nostro Paese (distante solo 4 ore di auto dal confine serbo ed un ora e mezza di aereo) non appena la crescita sara piu sostanziosa. Serbia 3

4 1.a Principali indicatori economici Principali indicatori economici (in euro) PIL (mln) PIL PRO-CAPITE Crescita del PIL reale (variazione %) Debito Estero (mln) Debito pubblico (mln) Debito Pubb/PIL (%) Investimenti diretti stranieri (mln) Bilancia commerciale (mln) , , ,8 42,9 45,1 43, Rating OECD sul rischio Paese Inflazione (%) Riserve monetarie (mln) 6,6 10, ,5 4,25 Deficit Bilancio Stato (%) Fonti: Ministero delle Finanze della Serbia, FMI. 1.b Principali indicatori sociali e demografici Principali indicatori demografici (anno 2011) Popolazione (Census - gen. 2011) Lingua ufficiale Serbo Religione 85% Ortodossi; 5,5% Cattolici; 1,1% Protestanti; 3,2% Musulmani Età media 37,5 anni Tasso di crescita della popolazione (in %) 0,1 % Fonti: Ente statistico della Serbia Serbia 4

5 2. Analisi del mercato turistico 2.a Analisi del turismo outgoing A partire dal 2010, anno in cui è stato abolito per i cittadini serbi l obbligo del visto per entrare in Europa, i flussi turistici sono indubbiamente aumentati. Tra le principali destinazioni turistiche è ben posizionata l'italia, meta favorita della popolazione con un reddito medio-alto, la quale può sostenere i costi del trasporto, dell'alloggio e della vacanza. L'Italia deve competere con Paesi come la Grecia, la Turchia, l'egitto, la Tunisia e la Spagna, i quali offrono la possibilità di una vacanza conveniente e allo stesso tempo di qualità. Tuttavia, questo non significa che le altre fasce della popolazione escludano l'italia dalle mete delle loro vacanze. Chi dispone, infatti, di un modesto budget di spesa usufruisce della possibilità dei viaggi di gruppo organizzati, privilegiati per i costi contenuti. Le principali destinazioni del turista serbo medio sono le regioni del Nord Italia, poiché sono facilmente raggiungibili in auto o in autobus, che è il mezzo di trasporto preferito per il costo modesto. Le regioni del centro, cosi come quelle dell'italia meridionale sono, invece, meno visitate per i costi maggiori che si devono sostenere, relativi al trasporto ed al soggiorno. I collegamenti diretti sono inoltre limitati. Per quanto riguarda le prospettive future dell'outgoing, si stima un aumento della capacità di spesa del cittadino serbo e se a ciò si aggiunge che l'italia è la destinazione turistica più ambita, si prospetta, in futuro, un aumento dei flussi turistici verso il nostro Paese. 2.b Profilo del turista per la fascia di reddito TARGET 1. FASCIA REDDITO MEDIO-BASSO propensione al viaggio Media principali motivazioni di vacanza all estero Relax, Divertimento, Sport mezzi di trasporto preferiti Pullman, auto, aereo prodotti turistici preferiti ed emergenti Mare, Montagna fattori determinanti nella scelta delle Costo della vacanza destinazioni tipo di alloggio preferito B&B, Hotel 2-3 Stelle, Camping, Ostelli mesi preferiti per i viaggi Mesi estivi, vacanze natalizie e pasquali fonti di informazione preferiti Siti web canali d acquisto utilizzati Agenzie di viaggio, Tour operators, Internet (Fonti: informazioni fornite da uffici turistici e agenzie di viaggio) TARGET 2. FASCIA REDDITO MEDIO-ALTO propensione al viaggio Alta principali motivazioni di vacanza all estero Relax, cultura, divertimento mezzi di trasporto preferiti Auto, aereo prodotti turistici preferiti ed emergenti Mare, montagna, città d arte fattori determinanti nella scelta delle destinazioni Rapporto qualità/prezzo, organizzazione, efficienza del servizio tipo di alloggio preferito Hotel stelle, appartamenti in affitto, villaggi turistici, crociere mesi preferiti per i viaggi Mesi estivi, vacanze pasquali e natalizie fonti di informazione preferiti Cataloghi, siti web, stampa specializzata canali d acquisto utilizzati Agenzie di viaggio, Tour operators, Internet (Fonti: informazioni fornite da uffici turistici e agenzie di viaggio) Serbia 5

6 2.c Analisi SWOT (Strengths, Weaknesses, Opportunities, Threats) della destinazione Italia Punti di forza Punti di debolezza - Prestigio del brand Italia - Prezzi non sempre convenienti del - Turismo balneare trasporto aereo - Patrimonio paesaggistico e culturale - Alto costo della vita - Enogastronomia - Difficoltà nei collegamenti con il sud - Moda dell Italia - Tassa di soggiorno Opportunità - Attività promozionale da parte dei tour operator, dei mass media e delle istituzioni - Organizzazione di eventi culturali/fieristici per far conoscere il Paese. - Miglioramento delle proposte turistiche, inserendo anche mete minori. - Soddisfazione del turista realizzando una vacanza ad hoc. Rischi/Difficoltà Potenziali - Rapporto qualità/prezzo nei servizi dei Paesi competitor 2.d Analisi della domanda organizzata I tour operator che vendono il prodotto turistico Italia sono per la maggior parte piccole o medie strutture aziendali che offrono una vasta gamma di offerte turistiche, non solo verso l'italia, ma anche verso tutte le destinazioni internazionali. Per quanto riguarda l offerta italiana degli operatori turistici, essa è costituita dalle mete marittime, montane e culturali più conosciute e facilmente raggiungibili. Le località marittime maggiormente richieste sono quelle situate lungo le coste del Nord Est del Paese, in particolare Jesolo e Rimini, apprezzate per la convenienza e la possibilità di andarci in gruppo. La fascia più agiata della popolazione predilige, invece, la vacanza nel mare della Sicilia e della Sardegna. Tra le località montane, principalmente mete invernali della fascia medio-alta, si predilige il Trentino Alto Adige, il Veneto e la Lombardia. Le città d arte più apprezzate sono Venezia, Verona, Firenze, Pisa e Roma. A seguito si riportano i principali T.O della Serbia che offrono la meta Italia. NOME: EUROJET Tour operator Hotel Stelle, B&B, appartamenti, villaggi turistici, campeggi Mare, montagna, città d arte, Italia minore Serbia 6

7 NOME: GIRAMONDO Tour operator Hotel Stelle, B&B, appartamenti, villaggi turistici, campeggi Mare, montagna, città d arte, Italia minore NOME: KONTIKI Tour operator Hotel Stelle, B&B, appartamenti, villaggi turistici, campeggi Mare, montagna, città d arte NOME: FILIP TRAVEL Tour operator Hotel stelle, B&B, appartamenti, villaggi turistici, campeggi Mare, montagna, città d arte NOME: LASTRA Bus operator Hotel 2-3 stelle, B&B Mare, montagna, città d arte Serbia 7

8 2.e Collegamenti aerei Le compagnie aeree di bandiera che eseguono i collegamenti aerei tra Serbia e Italia sono l'alitalia e la Jat con circa due collegamenti al giorno su Roma e Milano. L operatore low-cost Wizzair ne esegue, inoltre, due a settimana su Roma Ciampino. Si deve sottolineare, però, che la maggioranza dei turisti serbi sceglie lo spostamento in auto o in autobus per la convenienza del prezzo. 2.f Brand Italia e analisi dei competitors Il brand Italia suscita un alto fascino nella popolazione serba. Esso rappresenta il buon vivere, l eleganza, il prestigio. A questo si aggiunge il patrimonio artistico, culturale, paesaggistico e la qualità dei prodotti enogastronomici e dell abbigliamento. Affascinato dai valori positivi che il brand Italia suscita, il turista serbo desidera sperimentarli di persona, visitando il nostro Paese. Il numero di turisti serbi che scelgono come meta il centro e l'italia meridionale è ancora peró basso, per la difficoltà nei collegamenti ed il costo del trasporto. Tuttavia, in un mercato in continua crescita e così vicino all'italia è necessario continuare a potenziare il brand Italia attraverso attività promozionali, in particolare per sostenere i flussi verso le destinazioni minori e meno internazionalmente note. In particolare, nell offerta dei viaggi, soprattutto verso le mete dell'italia minore, è determinante puntare sulla qualità della vacanza e sulla soddisfazione delle necessità del turista per poter competere con Paesi come la Grecia, la Turchia, l'egitto, la Tunisia e la Spagna. 2.g Nuove tecnologie e turismo Secondo gli ultimi dati 2011 dell'istituto Nazionale di Statistica serbo, solamente il 41% della popolazione serba utilizza Internet. Se da un lato esso viene utilizzato per informarsi sul luogo turistico di intesse, dall altro lato non è molto diffusa la pratica della prenotazione online della vacanza perché si preferisce evitare il pagamento su Internet. Serbia 8

9 3. Obiettivi Obiettivi da perseguire ai fini dell incremento dei flussi turistici verso l Italia con riferimento a: Prodotti turistici tradizionali mantenimento/consolidamento competitività Vendita di pacchetti a costi contenuti, promozione di viaggi in località turistiche minori ad un prezzo competitivo, organizzazione di eventi culturali/promozionali durante tutto l anno. Prodotti turistici di nicchia Inserimento nella vacanza di tour enogastronomici, corsi di cucina, corsi di sommelier. Destagionalizzazione Promozione di pacchetti turistici per famiglie, studenti, anziani durante tutto l anno. Promozione dell Italia minore Inserimento delle città d arte minori negli itinerari classici, pubblicazione di materiale informativo in Internet o nelle riviste, sponsorizzazione nei programmi TV. Promozione delle Regioni dell Italia del Sud Sponsorizzazione nei mass media, miglioramento delle infrastrutture. Miglioramento dell assistenza alle imprese italiane Potrebbe essere realizzato attraverso l organizzazione di educational per i tour operators e invitando la stampa serba in Italia per la promozione del Paese. Bibliografia - Sito web dell Ambasciata d Italia a Belgrado - Sito web Istituto Italiano di Cultura - Istituto Serbo di Statistica Contatti Ambasciata d'italia a Belgrado Bircaninova Ulica, Belgrado Tel Fax Serbia 9

SERBIA Rapporto congiunto 2015 Ambasciata d Italia

SERBIA Rapporto congiunto 2015 Ambasciata d Italia SERBIA Rapporto congiunto 2015 Ambasciata d Italia Serbia INDICE: 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Maggiori indicatori economici e previsioni 1.b Maggiori indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti PANAMA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2014 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del

Dettagli

TUNISIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

TUNISIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 TUNISIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Tunisia 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2.

Dettagli

SRI LANKA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

SRI LANKA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 SRI LANKA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti EX REPUBBLICA JUGOSLAVA DI MACEDONIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2014 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi [GABON] Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2012 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici degli ultimi 5 anni e previsioni dei prossimi 2 1.b Principali

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2014 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del mercato

Dettagli

ALGERIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

ALGERIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 ALGERIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 Algeria 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2.

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti PRINCIPATO DI MONACO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

PRINCIPATO DI MONACO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

PRINCIPATO DI MONACO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 PRINCIPATO DI MONACO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

EX REPUBBLICA JUGOSLAVA DI MACEDONIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

EX REPUBBLICA JUGOSLAVA DI MACEDONIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 EX REPUBBLICA JUGOSLAVA DI MACEDONIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 ex Repubblica Jugoslava di Macedonia 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia COSTA RICA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

ECUADOR Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

ECUADOR Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 ECUADOR Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Ecuador 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

1.a Principali indicatori economici degli ultimi 5 anni e previsioni dei prossimi 2

1.a Principali indicatori economici degli ultimi 5 anni e previsioni dei prossimi 2 Siria Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2012 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici degli ultimi 5 anni e previsioni dei prossimi 2 1.b Principali

Dettagli

ALGERIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

ALGERIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 ALGERIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Algeria 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

MALESIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

MALESIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 MALESIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Malesia 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

BULGARIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

BULGARIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 BULGARIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 Bulgaria 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti [UZBEKISTAN] Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

VENEZUELA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

VENEZUELA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 VENEZUELA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

PAESE COLOMBIA. A. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali (dati relativi al primo semestre 2009)

PAESE COLOMBIA. A. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali (dati relativi al primo semestre 2009) PAESE COLOMBIA I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento A. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali (dati relativi al primo semestre 2009) Nome ufficiale del paese: Repubblica

Dettagli

SENEGAL Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

SENEGAL Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 SENEGAL Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Senegal 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

FILIPPINE. Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 FILIPPINE

FILIPPINE. Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 FILIPPINE Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del mercato

Dettagli

BULGARIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

BULGARIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 BULGARIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Bulgaria 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2.

Dettagli

COSTA RICA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

COSTA RICA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 COSTA RICA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

NICARAGUA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

NICARAGUA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 NICARAGUA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Nicaragua 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti BULGARIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2014 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del mercato

Dettagli

REPUBBLICA CECA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

REPUBBLICA CECA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 REPUBBLICA CECA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 Repubblica Ceca 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali

Dettagli

ROMANIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

ROMANIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 ROMANIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Romania 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

SLOVACCHIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

SLOVACCHIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 SLOVACCHIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 Slovacchia 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi Bibliografia

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi Bibliografia FILIPPINE Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2012 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici degli ultimi 5 anni e previsioni dei prossimi 2 1.b Principali

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti ROMANIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del

Dettagli

UCRAINA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

UCRAINA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 UCRAINA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 Ucraina 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2.

Dettagli

SLOVENIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

SLOVENIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 SLOVENIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Slovenia 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2.

Dettagli

UCRAINA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

UCRAINA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 UCRAINA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Ucraina 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

LITUANIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

LITUANIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 LITUANIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Lituania 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2.

Dettagli

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO GERMANIA IL MERCATO TURISTICO Superficie: 357.021 kmq Popolazione: 83.251. Densità: 230 ab/kmq Lingua: Tedesco Religione: Protestanti, Cattolici Capitale: Berlino Forma istituzionale: Repubblica Federale

Dettagli

ARMENIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

ARMENIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 ARMENIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Armenia 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 2. Analisi del mercato turistico 2.a Analisi del turismo outgoing 2.b Composizione target

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. Bibliografia. Contatti KENIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del

Dettagli

MOZAMBICO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

MOZAMBICO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 MOZAMBICO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Mozambico 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

ZIMBABWE. Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015. Zimbabwe 1

ZIMBABWE. Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015. Zimbabwe 1 ZIMBABWE Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 Zimbabwe 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali iicatori economici 1.b Principali iicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

LETTONIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

LETTONIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 LETTONIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Lettonia 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2.

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti SLOVENIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

PARAGUAY Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

PARAGUAY Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 PARAGUAY Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Paraguay 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2.

Dettagli

UZBEKISTAN Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

UZBEKISTAN Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 UZBEKISTAN Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Uzbekistan 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti PARAGUAY Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

Obiettivo Russia: Quadro della domanda turistica. Russia: alcuni dati statistici CONSTAT CONSTAT. Mo sca. 600 miliardi USD RUBLO CAPITALE

Obiettivo Russia: Quadro della domanda turistica. Russia: alcuni dati statistici CONSTAT CONSTAT. Mo sca. 600 miliardi USD RUBLO CAPITALE Obiettivo Russia: Quadro della domanda turistica Russia: alcuni dati statistici CAPITALE Mo sca SUPERFICIE (kmq) 17 075 200 POPOLAZIONE 143 500 000 P.I.L. 600 miliardi USD TASSO DI INFLAZIONE 11,7 MONETA

Dettagli

PAESE: LIBIA Regione della Cirenaica

PAESE: LIBIA Regione della Cirenaica PAESE: LIBIA Regione della Cirenaica I. Analisi del mercato turistico A. Analisi del turismo outgoing 1. Analisi dei flussi turistici e principali destinazioni e posizionamento dell Italia rispetto ai

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti HONDURAS Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

PAESE: OMAN. I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento. Quadro degli indici economici, demografici e sociali

PAESE: OMAN. I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento. Quadro degli indici economici, demografici e sociali PAESE: OMAN I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento I.A. Quadro degli indici economici, demografici e sociali Pil Tasso di crescita: + 5.1% (in termini reali), 2008. Fonte: Ministero

Dettagli

INDONESIA. Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015. Indonesia 1

INDONESIA. Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015. Indonesia 1 INDONESIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 Indonesia 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

Imago Report mercato turistico

Imago Report mercato turistico Imago Report mercato turistico REPORT SULLE NUOVE TENDENZE DEL TURISTA ITALIANO ED ESTERO FOCUS SUL TURISTA ENOGASTRONOMICO 22 LUGLIO 2015 Indice: I principali trend del turismo in Italia Il turista ESTERO

Dettagli

GRECIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

GRECIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 GRECIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Grecia 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

Turismo Veneto: il lago di Garda. Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012

Turismo Veneto: il lago di Garda. Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012 Turismo Veneto: il lago di Garda Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012 Il turismo in Italia Il turismo in Italia rappresenta il 9,5% del PIL, oltre 130 miliardi di

Dettagli

GRECIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

GRECIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 GRECIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 Grecia 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

ESTONIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

ESTONIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 ESTONIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Estonia 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

PAESE: AUSTRALIA. I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento. Quadro degli indici economici, demografici e sociali

PAESE: AUSTRALIA. I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento. Quadro degli indici economici, demografici e sociali PAESE: AUSTRALIA I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento I.A. Quadro degli indici economici, demografici e sociali Paese ricco di risorse naturali e caratterizzato da un elevato dinamismo

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti AUSTRALIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

REPORT MERCATO TURISTICO

REPORT MERCATO TURISTICO REPORT MERCATO TURISTICO Report sulle nuove tendenze del turismo italiano ed estero Focus sul turista enogastronomico 22 luglio 2015 INDICE Trend del turismo estero in Italia.. pag. 3 Trend del turismo

Dettagli

SCHEDE MERCATO BRASILE

SCHEDE MERCATO BRASILE SCHEDE MERCATO BRASILE Dicembre 2011 in collaborazione con Sommario Quadro d insieme... 1 Il mercato turistico brasiliano... 3 Conclusioni... 11 Nota metodologica... 12 Quadro d insieme Caratteristiche

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del mercato

Dettagli

UCRAINA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013

UCRAINA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 UCRAINA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici degli ultimi 5 anni e previsioni dei prossimi 2 1.b Principali

Dettagli

ZAMBIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

ZAMBIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 ZAMBIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Zambia 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

VIETNAM Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

VIETNAM Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 VIETNAM Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del mercato

Dettagli

STATI UNITI Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

STATI UNITI Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 STATI UNITI Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 STATI UNITI 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

LUSSEMBURGO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

LUSSEMBURGO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 LUSSEMBURGO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Lussemburgo 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti TURCHIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia BIELORUSSIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici degli ultimi 5 anni e previsioni dei prossimi 2 1.b Principali

Dettagli

ZAMBIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2017

ZAMBIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2017 ZAMBIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2017 Zambia 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti CROAZIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del

Dettagli

KUWAIT Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

KUWAIT Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 KUWAIT Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana. Progetto Check Markets. in collaborazione con il Centro Studi Turistici.

Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana. Progetto Check Markets. in collaborazione con il Centro Studi Turistici. Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana Alberto Peruzzini Progetto Check Markets in collaborazione con il Centro Studi Turistici Dirigente Servizio Turismo Toscana Promozione Firenze, 20 giugno

Dettagli

Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati

Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati Euro P.A. Turismo cercasi dati L ANNUARIO del TURISMO e della CULTURA 2009 Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati Fabrizio Lucci, Centro Studi Rimini, 2 aprile 2009 INDICE DELL ANNUARIO

Dettagli

XX Edizione Italian Workshop

XX Edizione Italian Workshop XX Edizione Italian Workshop 24 Novembre 2010 Per i mercati: Svezia - Norvegia Danimarca -Finlandia Lettonia - Estonia - Lituania Scheda Paese: AREA SCANDINAVA Totale n. abitanti ca. 25.000.000 PIL/ab.

Dettagli

PAESE: GRECIA. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali. PIL nominale (milioni di euro) 226.437 239.141 240.150 244.

PAESE: GRECIA. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali. PIL nominale (milioni di euro) 226.437 239.141 240.150 244. PAESE: GRECIA I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento I.A. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali PRINCIPALI INDICATORI MACROECONOMICI 2007 2008 2009 (1) 2010 (2) PIL

Dettagli

PAESE: ECUADOR. I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento. I.A. Quadro degli indici economici, demografici e sociali

PAESE: ECUADOR. I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento. I.A. Quadro degli indici economici, demografici e sociali PAESE: ECUADOR I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento I.A. Quadro degli indici economici, demografici e sociali L Ecuador è il più piccolo dei Paesi della Regione Andina. La popolazione,

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Osservatorio Le vacanze degli italiani a Natale 2013 A cura del Centro Studi TCI Dicembre 2013

Osservatorio Le vacanze degli italiani a Natale 2013 A cura del Centro Studi TCI Dicembre 2013 Osservatorio Le vacanze degli italiani a Natale 2013 A cura del Centro Studi TCI Dicembre 2013 Per comprendere cosa succederà in queste imminenti festività natalizie, in particolare nel periodo tra metà

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti ALBANIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del

Dettagli

DETTAGLIO DATI RELATIVI ALLA SPAGNA. Dom. 1 Quante persone maggiorenni, lei compreso, risiedono a casa sua?

DETTAGLIO DATI RELATIVI ALLA SPAGNA. Dom. 1 Quante persone maggiorenni, lei compreso, risiedono a casa sua? Paese Interviste Spagna 250 DETTAGLIO DATI RELATIVI ALLA SPAGNA Dom. 1 Quante persone maggiorenni, lei compreso, risiedono a casa sua? 01 Una 16.8 % 02 Due 31.7 % 03 Tre 36.7 % 04 Quattro 9.3 % 05 Cinque

Dettagli

GIAPPONE Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

GIAPPONE Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 GIAPPONE Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. Bibliografia. Contatti ZAMBIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2014 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del

Dettagli

1. Gli italiani in vacanza nel 2012

1. Gli italiani in vacanza nel 2012 1. Gli italiani in vacanza nel 2012 Nel 2012 nonostante l imperversare della crisi economica il 62,8% della popolazione ha trascorso almeno un periodo di vacanza, pari a 31,7 milioni di italiani. Un dato

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 3 bollettino mensile Marzo 2011 Aprile 2011 A cura di Storia

Dettagli

SERBIA Rapporto congiunto 2017 Ambasciata d Italia

SERBIA Rapporto congiunto 2017 Ambasciata d Italia SERBIA Rapporto congiunto 2017 Ambasciata d Italia Serbia INDICE: 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici e previsioni 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

PAESE: COSTA RICA. INDICATORI SOCIALI: Superficie kmq 51.100. INDICATORI MACROECONOMICI 2006 2007 2008 (*) 2009 proiez.(**)

PAESE: COSTA RICA. INDICATORI SOCIALI: Superficie kmq 51.100. INDICATORI MACROECONOMICI 2006 2007 2008 (*) 2009 proiez.(**) PAESE: COSTA RICA I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento A. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali INDICATORI SOCIALI: Superficie kmq 51.100 Popolazione (2008) 4,5 milioni

Dettagli

Il turismo in Veneto nel 2015

Il turismo in Veneto nel 2015 Federico Caner Assessore all'attuazione del programma, rapporti con Consiglio regionale, programmazione fondi UE, turismo, commercio estero Palazzo Balbi Venezia, 18 febbraio 216 I numeri del turismo Veneto

Dettagli

La fedeltà nella scelta della destinazione turistica

La fedeltà nella scelta della destinazione turistica 1 La fedeltà nella scelta della destinazione turistica L Italia ed il turismo internazionale Venezia 15 Dicembre 2009 PAOLO SERGARDI Contesto 2 Ad Aprile 2008 è stata inserita una nuova domanda nel questionario

Dettagli

superiore verso gli esercizi complementari, le cui quote di mercato risultano comunque largamente inferiori a quelle degli alberghi, che raccolgono

superiore verso gli esercizi complementari, le cui quote di mercato risultano comunque largamente inferiori a quelle degli alberghi, che raccolgono 13. Turismo Il turismo nel comune di Roma si conferma uno dei principali assi di sviluppo del territorio, costituendo, all interno del sistema economico e sociale, un elemento centrale di crescita, che

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del mercato

Dettagli

Titolo GERMANIA: Rapporto Paese congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2006. Domanda Imprese/Promozione. Ambito. Fonte. Ministero degli Esteri Italiano

Titolo GERMANIA: Rapporto Paese congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2006. Domanda Imprese/Promozione. Ambito. Fonte. Ministero degli Esteri Italiano Titolo GERMANIA: Rapporto Paese congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2006 Ambito Fonte Data Domanda Imprese/Promozione Ministero degli Esteri Italiano Febbraio 2006 (n.d.) ANALISI DEL MERCATO TURISTICO

Dettagli

PAESE: CROAZIA. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali. Popolazione attiva: 1.759.000

PAESE: CROAZIA. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali. Popolazione attiva: 1.759.000 PAESE: CROAZIA I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento I.A. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali Popolazione: 4,44 milioni Densità popolazione: 79 abitanti per km²

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del mercato

Dettagli

Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica

Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica Ricerca di marketing sull attrattività turistica della Sicilia Presentazione dei risultati della ricerca Palermo, 11 luglio 2014 Obiettivi

Dettagli

INDAGINE SULLA CONOSCENZA E L IMMAGINE DELLA REGIONE ABRUZZO IN INGHILTERRA E GERMANIA. (aree limitrofe aeroporti Hahn e Stansted) - ESTRATTO -

INDAGINE SULLA CONOSCENZA E L IMMAGINE DELLA REGIONE ABRUZZO IN INGHILTERRA E GERMANIA. (aree limitrofe aeroporti Hahn e Stansted) - ESTRATTO - INDAGINE SULLA CONOSCENZA E L IMMAGINE DELLA REGIONE ABRUZZO IN INGHILTERRA E GERMANIA (aree limitrofe aeroporti Hahn e Stansted) - ESTRATTO - Milano, aprile 2005 CONOSCENZA DELL ITALIA COME DESTINAZIONE

Dettagli

La promozione dell azienda agrituristica Il punto di vista di un Tour Operator Farm Holidays

La promozione dell azienda agrituristica Il punto di vista di un Tour Operator Farm Holidays La promozione dell azienda agrituristica Il punto di vista di un Tour Operator Farm Holidays Andrea Mazzanti Agriturismo Villa Tombolina Montemaggiore al Metauro (PU) 19 Novembre 2008 Agriturismo in Italia

Dettagli

CILE Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

CILE Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 CILE Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 Cile 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

La Toscana del turismo tra crisi e capacità competitiva Enrico Conti Firenze, 8 luglio 2015

La Toscana del turismo tra crisi e capacità competitiva Enrico Conti Firenze, 8 luglio 2015 Turismo & Toscana La Toscana del turismo tra crisi e capacità competitiva Enrico Conti Firenze, 8 luglio 2015 Il turismo nell economia Toscana Nel 2014 oltre 43,5 milioni di presenze ufficiali (+ 3 milioni

Dettagli