Guida all Esercizio della Professione di Infermiere EDITOR IN CHIEF

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida all Esercizio della Professione di Infermiere EDITOR IN CHIEF"

Transcript

1 Guida all Esercizio della Professione di Infermiere EDITOR IN CHIEF CeCilia Deiana, Gennaro rocco, annalisa silvestro

2 C.G. EDIZIONI MEDICO SCIENTIFICHE s.r.l. Via Piedicavallo, TORINO Tel r.a. - Fax Sito Web: - Guida all Esercizio della Professione di Infermiere Volume unico La versione online, costantemente aggiornata, è accessibile nella sua area riservata, sul sito C.G. Edizioni Medico Scientifiche s.r.l. Tutti i diritti riservati. Questo libro è protetto da Copyright. Nessuna parte di esso può essere riprodotta, contenuta in un sistema di recupero o trasmessa in ogni forma con ogni mezzo meccanico, di fotocopia, incisione o altrimenti, senza il permesso scritto dell Editore. Fotocopie per uso personale del lettore possono essere effettuate nel limiti del 15% di ciascun volume dietro pagamento alla SIAE del compenso previsto dall art. 68, comma 4, della legge 22 aprile 1941 n. 633, ovvero dell accordo stipulato tra SIAE, AIE, SNS e CNA CONFARTIGIANATO, CASA, CLAAI, CONFCOMMERCIO, CONFESERCENTI il 18 dicembre Le riproduzioni per uso differente da quello personale potranno avvenire solo a seguito di specifica autorizzazione rilasciata dall Editore. ISBN Realizzato in Italia

3 Hanno collaborato EDITOR IN CHIEF Deiana CeCilia Infermiere dirigente, SC. MeCau Pronto Soccorso Ospedale Gradenigo, Torino rocco Gennaro Vice Presidente Nazionale IPASVI Direttore Corso di laurea in Infermieristica Università di Roma Tor Vergata sede IDI silvestro annalisa Presidente Nazionale IPASVI HANNO COLLABORATO accossato MarCo Giornalista La Stampa alvaro rosaria Professore Associato, Presidente del Corso di Laurea Triennale in Infermieristica e del Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e Ostetriche Università di Roma Tor Vergata antonetti Giovanni Dottore di ricerca in Scienze forensi, Dottore Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche, Dottore in Ostetricia, Presidente del Consiglio Direttivo della Associazione degli Studenti Infermieri dell Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Coordinatore infermieristico Azienda USL Roma H

4 IV Guida all Esercizio della Professione di Infermiere BaCCin Giliola Docente di Deontologia Professionale Corso di Laurea Scienze Infermieristiche, Università dell Insubria, Varese e Università Milano Bicocca Baratto simone Infermiere Coordinatore, Responsabile Area Professionale Sviluppo Organizzativo, presso SITRA Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia BarBieri Giannantonio Avvocato, Specializzato in Diritto Sanitario e in Bioetica, Docente ai Corsi di Laurea e ai Master universitari per le Professioni Sanitarie, Bologna BoGGio Gilot Chiara Infermiera, Docente Educazione Terapeutica, Torino Chiapusso BarBara Coordinatrice Infermieristica Vice Presidente IPASVI, Torino Deiana CeCilia Infermiere dirigente, SC. MeCau Pronto Soccorso Ospedale Gradenigo, Torino De Marinis Maria Grazia Professore associato di Scienze Infermieristiche, Presidente CdL in Infermieristica, Università Campus Bio-Medico, Roma Filippini aurelio Tutor e Professore a contratto, Corso di Laurea per Infermiere, Università dell Insubria, Varese Fioretto FaBio Direttore Generale ENPAPI FranChi FaBia Infermiere Dirigente, Responsabile della Unità Operativa Semplice Dipartimentale Continuità dell assistenza. Az USL, Bologna GaMBa Dario vladimiro Avvocato, Docente a contratto di Diritto Pubblico e Diritto del Lavoro, Università Cattolica, Gemelli, Roma GeraCi annalisa Avvocato, Docente a contratto di Diritto Sanitario, Facoltà di Medicina-Chirurgia, Università Pavia e Palermo GouChon silvia Coordinatrice Infermieristica Docente Educazione Terapeutica, Pinerolo latina roberto Dottore di ricerca in scienze di Sanità Pubblica e Microbiologia, Infermiere coordinatore, Azienda Ospedaliera San Camillo-Forlanini, Roma lavalle tiziana Direttore UOC Formazione AUSL, Bologna neri Maurizio Infermiere libero professionista, Consulente, Docente, Consigliere IPASVI Mi-Lo-MB, Consigliere CIG di ENPAPI

5 Hanno collaborato V pennini annalisa Dottore Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche, Dottore in Sociologia, Specializzata in Management dei Servizi Formativi, Direttore Scientifico di Format - Centro di Formazione, Trentino Alto Adige - Emilia rizzo Chiara Dottore Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche, Componente della Commissione Regionale ECM e dell Osservatorio Regionale per la Formazione Continua Regione Veneto rocco Gennaro Vice Presidente Nazionale IPASVI Direttore Corso di laurea in Infermieristica Università di Roma Tor Vergata sede IDI schiavon Mario Presidente ENPAPI tezzon simone Infermiere Coordinatore, Responsabile Dipartimento Cardiotoracovascolare, presso SITRA Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia vanzetta Marina Infermiere coordinatore Ospedale Sacro Cuore Negrar Verona Componente redazione della Federazione Nazionale IPASVI zagari antonino Dirigente Amministrativo esperto in Diritto Sanitario e Responsabilità Professionale Professore a contratto CdL in Infermieristica - Università Milano Bicocca

6

7 Indice Parte 1 - La professione di infermiere Capitolo 1. La nuova Professione Infermieristica Premessa L evoluzione normativa Le pregresse regole ordinamentali Le odierne regole ordinamentali per l esercizio professionale Il campo di attività e le responsabilità Il campo di attività Le responsabilità L esercizio professionale nel Servizio Sanitario Nazionale Generalità Il sistema di classificazione del personale e la progressione di carriera La funzione di coordinamento La posizione organizzativa La qualifica unica di Dirigente delle professioni sanitarie L attività libero-professionale intramuraria L esercizio professionale nelle strutture della sanità privata L accesso alla qualifica di infermiere Il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro La funzione di coordinamento La Dirigenza delle professioni sanitarie L esercizio professionale nelle strutture della sanità religiosa L accesso alla qualifica di infermiere Il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro La funzione di coordinamento La Dirigenza delle professioni sanitarie L esercizio professionale nelle strutture sanitarie aderenti all UNEBA Bibliografia di riferimento... 85

8 VIII Guida all Esercizio della Professione di Infermiere Capitolo 2. La formazione Universitaria e l ECM La formazione universitaria L evoluzione del sistema formativo Il nuovo assetto dei cicli di studio Il sistema dei crediti formativi universitari Laurea Triennale in Infermieristica Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche Dottorato di ricerca Formazione complementare: i Master Il tutoraggio e il tirocinio Il settore scientifico-disciplinare delle Scienze Infermieristiche generali cliniche e pediatriche Il Sistema ECM (Educazione Continua in Medicina) per la formazione permanente e l aggiornamento dei professionisti sanitari La formazione continua nel Sistema Sanitario Italiano: uno sguardo d insieme Cenni storici e normativi sul sistema di formazione continua in sanità in Italia Il programma nazionale ECM: nascita e primo sviluppo La normativa e l assetto attuale del sistema ECM Gli attori del sistema Bibliografia di riferimento Capitolo 3. L ordinamento professionale Gli ordini professionali e il Collegio IPASVI Organi Funzioni e obiettivi del Collegio Focus: il potere disciplinare La Federazione Nazionale: organi e funzioni La Commissione Centrale per gli Esercenti le Professioni Sanitarie: organi e funzioni L accesso alla professione L iscrizione all albo del sanitario libero professionista e del sanitario dipendente da soggetti privati e da amministrazioni pubbliche L iscrizione del sanitario comunitario e del sanitario extracomunitario Bibliografia di riferimento

9 Indice IX Parte 2 - Le regole della professione Capitolo 4. L etica e la deontologia Bioetica: definizione e ambiti Deontologia: definizione e ambiti I valori etici professionali I concetti del comportamento etico: advocacy, accountability, caring Il Codice deontologico Il Codice deontologico degli infermieri italiani e i suoi valori Il Codice deontologico del Consiglio Internazionale degli Infermieri (ICN) e i suoi valori Bibliografia Capitolo 5. Il segreto professionale Il segreto professionale tra vincolo deontologico e obbligo di legge L attività informativa e gli obblighi per l infermiere Bibliografia di riferimento Capitolo 6. La tutela della riservatezza dei dati Il quadro normativo Il trattamento dei dati sulla salute Bibliografia di riferimento Capitolo 7. La responsabilità professionale Introduzione al concetto di responsabilità professionale La responsabilità professionale in ambito penale La posizione di garanzia dell infermiere I principali reati dell infermiere in ambito penale La responsabilità professionale in ambito civile La responsabilità disciplinare nel pubblico impiego La responsabilità amministrativa nel pubblico impiego La responsabilità deontologica disciplinare La responsabilità del dirigente infermieristico L oggetto della responsabilità del dirigente infermieristico Bibliografia di riferimento Capitolo 8. I comportamenti professionali e le responsabilità L informazione e il consenso informato del malato La comunicazione di dati sanitari La responsabilità professionale per l impiego di linee guida e protocolli

10 X Manuale della Professione Medica 8.3 La liceità della contenzione La documentazione infermieristica Bibliografia di riferimento Capitolo 9. L organizzazione dirigenziale dei Servizi Infermieristici Le funzioni storiche agite Uno sguardo oltre i confini Il ruolo degli infermieri nel Regno Unito, in Australia, USA, Canada Il futuro possibile Bibliografia Capitolo 10. La disciplina infermieristica Le teoriche della disciplina infermieristica Virginia Henderson Dorothea Orem Madeleine Leininger Marisa Cantarelli Bibliografia Capitolo 11. La pianificazione dell assistenza infermieristica Introduzione Le fasi del processo di assistenza infermieristica Prima fase: l accertamento delle condizioni di salute dell assistito Seconda fase: l enunciazione della diagnosi infermieristica Terza e quarta fase: la pianificazione dei risultati e degli interventi infermieristici Quinta fase: la gestione degli interventi Sesta fase: la valutazione dei risultati raggiunti I linguaggi standard nel processo di assistenza infermieristica La tassonomia NNN Omaha system Home Health Care Classification: Nursing Diagnosis (HHCC:ND) e Home Health Care Classification: Nursing Intervention (HHCC:NI) Il progetto ICNP Classificazione degli esiti del paziente (Classification of Patients Outcomes: CPO) Bibliografia

11 Indice XI Capitolo 12. L assistenza domiciliare Le cure primarie L assistenza domiciliare: pianificazione e sviluppo L infermiere nell assistenza domiciliare Modello di assistenza domiciliare a Fase. Accoglienza/valutazione della domanda a Fase. Applicazione di quanto pianificato a Fase. Sospensione/chiusura/trasferimento del caso Il case management infermieristico, un esperienza possibile in assistenza domiciliare Conclusioni Bibliografia di riferimento Capitolo 13. La competenza comunicativa Introduzione Generalità sulla comunicazione L approccio matematico-cibernetico L approccio semiotico L approccio pragmatico-relazionale La comunicazione non verbale Gli aspetti statici Gli aspetti dinamici Il modello SPEAKING La competenza comunicativa La comunicazione efficace Conclusioni Bibliografia di riferimento Capitolo 14. Relazione e interazione infermiere-paziente La relazione infermiere-paziente Premessa alla relazione d aiuto La relazione d aiuto L ascolto attivo L empatia Considerazioni conclusive Bibliografia di riferimento

12 XII Guida all Esercizio della Professione di Infermiere Capitolo 15. La funzione educativa dell infermiere Introduzione Le fasi del cambiamento L empowerment L educazione terapeutica Approccio sistemico La diagnosi educativa Tipologia dei metodi Bibliografia e sitografia di riferimento Capitolo 16. Il dolore: aspetti generali Alcune definizioni di dolore Classificazione del dolore Impatto sulla qualità di vita e costi sociali La normativa italiana sul dolore I centri di terapia del dolore in Italia La valutazione del dolore Strumenti di valutazione del dolore Gli strumenti di misurazione Trattamenti farmacologici per il dolore Linee guida dell Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) Paracetamolo e FANS non selettivi FANS selettivi Oppioidi deboli e forti Co-analgesia Trattamenti complementari Trattamenti interventistici Le associazioni di rilievo nazionale e internazionale Bibliografia Capitolo 17. Il personale di supporto Le figure di supporto La normativa La formazione I contesti operativi, le attività e il contesto relazionale Le competenze Avvalersi delle figure di supporto La contestualizzazione del profilo dell operatore socio-sanitario Il processo decisionale

13 Indice XIII L attribuzione e la valutazione La responsabilità nell avvalersi del personale di supporto Bibliografia di riferimento Capitolo 18. I Modelli Organizzativi La nascita dei modelli organizzativi Alcuni modelli generali Modelli organizzativi e assistenza infermieristica Modello di assistenza funzionale (Functional Nursing) Modello di assistenza per équipe (Team Functional Nursing) Modello Primary Nursing (assistenza coordinata/erogata da un responsabile del caso) Assistenza centrata sul paziente (Patient Centred/Focused Care) Un caso intermedio: il Nursing Case Management (NCM) Differentiated Clinical Practice (modello clinico differenziato) Governo condiviso (Shared Governance) Modelli di assistenza infermieristica specializzata/esperta (Advanced Clinical Practice) Modello in fase di sviluppo, le cure intermedie Conclusioni Bibliografia Bibliografia di riferimento Parte 3 - I rapporti professionali Capitolo 19. L organizzazione dei Servizi Sanitari Tendenze evolutive dei Servizi Sanitari Il Servizio Sanitario Italiano Verso il federalismo in sanità Bibliografia di riferimento Capitolo 20. I rapporti d impiego e la loro tutela giurisdizionale. La dipendenza pubblica Il rapporto di lavoro alle dipendenze delle Pubbliche Amministrazioni: profili generali e natura giuridica Il rapporto di lavoro alle dipendenze delle Pubbliche Amministrazioni: evoluzione storica La riforma Brunetta La c.d. campagna anti-fannulloni Le riforme 2010/ Diritti e doveri del pubblico dipendente

14 XIV Guida all Esercizio della Professione di Infermiere La retribuzione I diritti non patrimoniali Focus: infermieri e doppio lavoro Profili attuativi del rapporto di lavoro Modalità di accesso e forme flessibili di assunzione nel pubblico impiego Il part-time nel pubblico impiego Le cause estintive del rapporto di lavoro Focus: la mobilità nel lavoro alle dipendenze della PA: dalla Riforma Brunetta alla Spending review La dipendenza privata Caratteristiche generali La costituzione del rapporto di lavoro La contrattazione collettiva La dipendenza ibrida Le tutele giudiziarie del lavoro dipendente L evoluzione storica e i caratteri del processo del lavoro L autorità giudiziaria competente Il giudizio di primo grado Il giudizio di impugnazione Il rito per le controversie in tema di licenziamento Gli strumenti per la risoluzione stragiudiziale delle controversie di lavoro Le controversie previdenziali Focus: La tutela processuale contro la condotta antisindacale del datore di lavoro Capitolo 21. La prevenzione e la sicurezza (D.Lgs. 81/2008) I soggetti coinvolti nella prevenzione e sicurezza Il datore di lavoro Il lavoratore Il dirigente Il preposto Il servizio di prevenzione e protezione Il medico competente (MC) Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS) I lavoratori addetti a primo soccorso e gestione delle emergenze La delega delle responsabilità in materia di igiene e sicurezza I dispositivi di protezione individuale I principali rischi dell infermiere in ambito lavorativo

15 Indice XV Rischio biologico Rischio chimico e farmaci antiblastici Farmaci antiblastici Movimentazione dei carichi e dei pazienti Aspetti psicologici e organizzativi Lavoro notturno L infermiere addetto alla gestione di emergenze, prevenzione e lotta anticendio Ruolo dell infermiere nel campo della prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro Bibliografia di riferimento Capitolo 22. L esercizio libero professionale Premessa I requisiti per l esercizio libero professionale L iscrizione all Albo Comunicazione dell esercizio libero professionale Compatibilità per l esercizio La pubblicità sanitaria Le forme di esercizio libero professionale L esercizio autonomo individuale Lo studio associato Le cooperative Le società tra professionisti La partita IVA Gli aspetti previdenziali Gli organi dell ente L iscrizione La contribuzione Le prestazioni previdenziali L assistenza Gestione separata ENPAPI Gli aspetti assicurativi Copertura assicurativa per responsabilità civile verso terzi Copertura assicurativa per infortuni

Guida all'esercizio della professione di infermiere

Guida all'esercizio della professione di infermiere Pagine: 704 Autori curatori: AA VV. Formato: 14,2x18,5 ISBN: 978 88 7110 318 1 OFFERTA IPASVI 24,00 invece di 29,00 Novità di gennaio 2014 disponibile su www.cgems.it all'indirizzo http://www.cgems.it/inside3.aspx?ch=i.cat.dett&idcat=1.1.5&idcol=7&pcod=3388

Dettagli

CHIARA BOGGIO GILOT STRADA DEL FIOCCARDO, 97 - TORINO

CHIARA BOGGIO GILOT STRADA DEL FIOCCARDO, 97 - TORINO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo CHIARA BOGGIO GILOT STRADA DEL FIOCCARDO, 97 - TORINO Telefono 3389688974 Fax E-mail chiara.boggiogilot@tin.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Giuseppe Marmo marmogiuseppe@tiscali.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

Dal 1971 a tutt oggi in servizio presso la Clinica Ostetrica Ginecologica del Policlinico

Dal 1971 a tutt oggi in servizio presso la Clinica Ostetrica Ginecologica del Policlinico Rita Laccoto CURRICULUM VITAE Nata a Brolo il 28/05/1950 Dal 1971 a tutt oggi in servizio presso la Clinica Ostetrica Ginecologica del Policlinico Universitario di Messina con la qualifica di Coordinatore

Dettagli

NUOVE PROSPETTIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE

NUOVE PROSPETTIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE www.associazionevenetoesalute.it info@associazionevenetoesalute.it NUOVE PROSPETTIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE F.I.Te.La.B. - 28/03/2014 CHI SIAMO? costituita per merito di alcuni professionisti della

Dettagli

Relazioni a Congressi/Convegni Pubblicate

Relazioni a Congressi/Convegni Pubblicate Relazioni a Congressi/Convegni Pubblicate 1. L azione dell Assistente Sanitaria per l indagine nella convivenza del malato. I Convegno delle Assistenti Sanitarie dei Consorzi Provinciali Antitubercolari,

Dettagli

Roma 29 marzo 2011. L'applicazione del DM 270 del 2004 nella formazione universitaria dell'infermiere: sviluppi, criticità e aspettative

Roma 29 marzo 2011. L'applicazione del DM 270 del 2004 nella formazione universitaria dell'infermiere: sviluppi, criticità e aspettative Roma 29 marzo 2011 L'applicazione del DM 270 del 2004 nella formazione universitaria dell'infermiere: sviluppi, criticità e aspettative Prof. ROSARIA ALVARO Associato Scienze Infermieristiche Università

Dettagli

Cristian Vender. Sesso Maschile - Data di nascita 19/12/1973 - Nazionalità Italiana

Cristian Vender. Sesso Maschile - Data di nascita 19/12/1973 - Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI Cristian Vender Residente a Roma Telefono: +39 3287682849 cristianvender@libero.it Sesso Maschile - Data di nascita 19/12/1973 - Nazionalità Italiana POSIZIONE RICOPERTA Collaboratore

Dettagli

INDICE. Presentazione

INDICE. Presentazione INDICE Autore Presentazione XI XIII Capitolo 1 LA FORMAZIONE INFERMIERISTICA 1 Cenni storici 1 La formazione universitaria 2 Il superamento del diploma universitario e l istituzione delle lauree 3 Le indicazioni

Dettagli

Cristian Vender. Sesso Maschile - Data di nascita 19/12/1973 - Nazionalità Italiana

Cristian Vender. Sesso Maschile - Data di nascita 19/12/1973 - Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI Cristian Vender POSIZIONE RICOPERTA ESPERIENZA PERSONALE Da 8/2010 alla data attuale Da 1/2005 alla data attuale Da 8/2012 alla data attuale Da 11/2003 alla data attuale Da 4/2009

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE COGNOME NOME VENDRAMIN TOSCA Professione : CPSE Coordinatore corso di Laurea Sede lavorativa Tortona Tel.: 0131/1858051 Fax: 0131/1858068 E-mail: tvendramin@aslal.it CURRICULUM F ORMATO EUROPEO PER IL

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI SCAGLIA MARCO. Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI SCAGLIA MARCO. Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità SCAGLIA MARCO Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA Data di nascita 17

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA del SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli - Roma

UNIVERSITÀ CATTOLICA del SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli - Roma UNIVERSITÀ CATTOLICA del SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli - Roma OSPEDALE COTTOLENGO - Torino Corso di Laurea in Infermieristica Corso infermieri guida di tirocinio novembre 2014

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BALDUCCI FRANCESCO Indirizzo Telefono 3337554888 E-mail 22, via Luigi Cadorna, 70024, Gravina in Puglia,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo lavoro PACE ANNA Telefono lavoro 011-5664082 VIA BERRUTI E FERRERO 3 TORINO ISTITUTO PENALE MINORILE

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO DEL SIG. GAETANO ANANIA NATO A NEMOLI 15/08/1953 ED IVI RESIDENTE ALLA C/DA LAGO SIRINO, 57.

CURRICULUM FORMATIVO DEL SIG. GAETANO ANANIA NATO A NEMOLI 15/08/1953 ED IVI RESIDENTE ALLA C/DA LAGO SIRINO, 57. CURRICULUM FORMATIVO DEL SIG. GAETANO ANANIA NATO A NEMOLI 15/08/1953 ED IVI RESIDENTE ALLA C/DA LAGO SIRINO, 57. Il sottoscritto dopo le scuole dell obbligo il 16/08/1970 si è arruolato nella Marina Militare.

Dettagli

MANAGEMENT IN COMUNICAZIONI E RELAZIONI IN AMBITO SOCIO-SANITARIO

MANAGEMENT IN COMUNICAZIONI E RELAZIONI IN AMBITO SOCIO-SANITARIO Facoltà di Lettere Dipartimento di Lettere, Arti, Storia e Società in collaborazione con Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma Formazione ed Aggiornamento Master Universitario di I^livello in MANAGEMENT

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Eleonora Gravina Indirizzo Via Milo, 5 Telefono 06/20908109 Fax 06/20903669 E-mail eleonora.gravina@ptvonline.it Nazionalità italiana

Dettagli

Brescia, 11 febbraio 2012

Brescia, 11 febbraio 2012 Brescia, 11 febbraio 2012 Universita` Cattolica del Sacro Cuore Facolta` di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Sede di Brescia CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Requisiti per l ammissione al Corso di Laurea

Dettagli

Collaboratore Professionale Sanitario Esperto. OFTALMICO DI MILANO Posizione Organizzativa - Corso di Laurea in Infermieristica

Collaboratore Professionale Sanitario Esperto. OFTALMICO DI MILANO Posizione Organizzativa - Corso di Laurea in Infermieristica INFORMAZIONI PERSONALI Nome Fanari Francesco Data di nascita 20/06/1962 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Collaboratore Professionale Sanitario Esperto AZIENDA OSPEDALIERA

Dettagli

Febbraio Agosto 2011. Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma)

Febbraio Agosto 2011. Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma) Febbraio Agosto 2011 Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma) Universita` Cattolica del Sacro Cuore Facolta` di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Sede di Brescia CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFERMIERISTICA

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome LA MELIA AURELIO Indirizzo VIA COLLE FIORITO 31 GENZANO DI ROMA 00045 Telefono 069398231 3283140797 Fax E-mail aurelio.lamelia@libero.it

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Annamaria Ferraresi. Redatto ai sensi dell Art 46 DPR 28 Dicembre 2000 n 445

CURRICULUM VITAE. Annamaria Ferraresi. Redatto ai sensi dell Art 46 DPR 28 Dicembre 2000 n 445 CURRICULUM VITAE Annamaria Ferraresi Redatto ai sensi dell Art 46 DPR 28 Dicembre 2000 n 445 LUOGO E DATA DI NASCITA: Ferrara, 25 Agosto 1967 FORMAZIONE 1986 Diploma di Infermiera Professionale, presso

Dettagli

Via Cornio, n. 5C Vigonovo (VE) C.A.P. 30030 +39 3489839424 rosaria.cacco@sanita.padova.it. Sesso F Data di nascita 22/03/1967 Nazionalità italiana

Via Cornio, n. 5C Vigonovo (VE) C.A.P. 30030 +39 3489839424 rosaria.cacco@sanita.padova.it. Sesso F Data di nascita 22/03/1967 Nazionalità italiana INFORMAZIONI PERSONALI ROSARIA CACCO Via Cornio, n. 5C Vigonovo (VE) C.A.P. 30030 +39 3489839424 rosaria.cacco@sanita.padova.it Sesso F Data di nascita 22/03/1967 Nazionalità italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome Destrebecq Anne Lucie Indirizzo Via Dante n.3/13 cap. 20068 Peschiera Borromeo (Milano) Italy Telefono

Dettagli

Offerta formativa Master di primo e secondo livello, corsi di Perfezionamento A.A. 2013/2014

Offerta formativa Master di primo e secondo livello, corsi di Perfezionamento A.A. 2013/2014 Federazione ISTITUITA AI SENSI DELLE LEGGI: Nazionale 4.8.1965 N. 1103 E 31.1.1983 N. 25 Collegi C.F. 01682270580 Professionali Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Offerta formativa di primo e secondo

Dettagli

CURRICULUM VITÆ DI CARLA REPETTO

CURRICULUM VITÆ DI CARLA REPETTO CURRICULUM VITÆ DI CARLA REPETTO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Carla Repetto Data di nascita 23 luglio 1957 Qualifica CPSE Amministrazione ASL AL Incarico attuale Responsabile SITRO Formazione Numero telefonico

Dettagli

Roma 0658703595 3478020859 agallo@scamilloforlanini.rm.it. Sesso maschile Data di nascita 04/08/1966 Nazionalità Italiana 01/10/2001

Roma 0658703595 3478020859 agallo@scamilloforlanini.rm.it. Sesso maschile Data di nascita 04/08/1966 Nazionalità Italiana 01/10/2001 Informazioni personali INFORMAZIONI PERSONALI 0658703595 3478020859 agallo@scamilloforlanini.rm.it Sesso maschile Data di nascita 04/08/1966 Nazionalità Italiana Esperienza professionale Date Funzione

Dettagli

Posizione Organizzativa - Dipartimento dei Servizi

Posizione Organizzativa - Dipartimento dei Servizi INFORMAZIONI PERSONALI Nome Andronico Pasquale Data di nascita 15/04/1975 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Coordinatore infermieristico titolare di posizione organizzativa

Dettagli

L infermiere NEL sostegno nutrizionale. 29APRILE2014 Ministero della Salute Auditorium Biagio d Alba Viale Giorgio Ribotta, 5-00144 Roma VI WORKSHOP

L infermiere NEL sostegno nutrizionale. 29APRILE2014 Ministero della Salute Auditorium Biagio d Alba Viale Giorgio Ribotta, 5-00144 Roma VI WORKSHOP L infermiere NEL sostegno nutrizionale E NELLA promozione della salute VI WORKSHOP Centro di Eccellenza per la Cultura e la Ricerca Infermieristica 29APRILE2014 Ministero della Salute Auditorium Biagio

Dettagli

Azienda Sanitaria territoriale pubblica del Sistema sanitario Nazionale. Governo Economico dell Azienda..

Azienda Sanitaria territoriale pubblica del Sistema sanitario Nazionale. Governo Economico dell Azienda.. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail SALVATORE DE PAOLA Nazionalità Data di nascita Italiana 1 LUGLIO 1955 IN COSENZA

Dettagli

Dichiarazione4 sostitutiva di atto di notorietà (art. 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445)

Dichiarazione4 sostitutiva di atto di notorietà (art. 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445) Dichiarazione4 sostitutiva di atto di notorietà (art. 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445) Il sottoscritto Schiavon Luigino dichiara sottola propria, consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del

Dettagli

CURRICULUM VITAE : PASQUOT LOREDANA CURRICULUM DI STUDIO

CURRICULUM VITAE : PASQUOT LOREDANA  CURRICULUM DI STUDIO CURRICULUM VITAE Cognome - Nome: PASQUOT LOREDANA Nata a San Donà di Piave (VE) il 6 aprile 1957 Residenza: Via Quadronno 4, 20122 MILANO Cittadinanza: Italiana Stato Civile: Coniugata con Ermes Fornasier.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BIAVATI CATIA Indirizzo Via Albertoni, 15 40138 Bologna Telefono Lavoro 0512141226 Fax 0516361375 E-mail

Dettagli

Via Manzoni 14 17100 Savona www.asl2.liguria.it

Via Manzoni 14 17100 Savona www.asl2.liguria.it Via Manzoni 14 17100 Savona www.asl2.liguria.it CURRICULUM VITAE DOTT. RAITERI DORANNA Data 20 febbraio 2014 Cognome e Nome RAITERI DORANNA Data di nascita 23/07/1959 Qualifica Collaboratore Professionale

Dettagli

Settore Formazione Universitaria Az.Ospedaliero-Universitaria di Parma, via Gramsci 14, Parma 0521 703235 elisa.vetti@unipr.it

Settore Formazione Universitaria Az.Ospedaliero-Universitaria di Parma, via Gramsci 14, Parma 0521 703235 elisa.vetti@unipr.it INFORMAZIONI PERSONALI Vetti Elisa Settore Formazione Universitaria Az.Ospedaliero-Universitaria di Parma, via Gramsci 14, Parma 0521 703235 elisa.vetti@unipr.it POSIZIONE RICOPERTA ESPERIENZA PROFESSIONALE

Dettagli

L Infermiere Coordinatore e la Professione Sanitaria di Infermiere

L Infermiere Coordinatore e la Professione Sanitaria di Infermiere . COORDINAMENTO NAZIONALE CAPOSALA Abilitati alle Funzioni Direttive dell'assistenza Infermieristica Regione Sicilia L Infermiere Coordinatore e la Professione Sanitaria di Infermiere A.G. La professione

Dettagli

Curriculum Vitae e Professionale

Curriculum Vitae e Professionale Curriculum Vitae e Professionale Dott. de Flandre Nicola Informazioni personali Cognome e Nome de Flandre Nicola Indirizzo Via P. Nenni N. 56/E 71016 SAN SEVERO (FG) Telefono +390882332353 Cellulare: +3932871188787

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo 57/31, VIA VOLTA, 20049, CONCOREZZO (MI) Telefono 02/64488149 Fax 039/2332576 E-mail stefania.dimauro@unimib.it

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nicolini Fausto Indirizzo c/o Azienda USL, via Amendola 2 42100 Reggio Emilia Telefono 0522.335563 Fax 0522.335200 E-mail info.direzionegenerale@ausl.re.it

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome FRANCESCA VACCHINA Indirizzo Telefono 335377281 E-mail VIA POGGIO ALLA CAVALLA, 89/F

Dettagli

LE PROFESSIONI SANITARIE SI PRESENTANO

LE PROFESSIONI SANITARIE SI PRESENTANO www.associazionevenetoesalute.it info@associazionevenetoesalute.it LE PROFESSIONI SANITARIE SI PRESENTANO FABIO MAZZUCATO - CRISTIAN LIUNI CHI SIAMO? costituita per merito di alcuni professionisti della

Dettagli

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

ISTRUZIONE E FORMAZIONE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome D'AGOSTINO CASSANDRA Indirizzo Telefono Ufficio 055 5662960 Fax Ufficio 055 5662613 E-mail c.dagostino@meyer.it

Dettagli

Curriculum vitae di NICOLETTA SCAVINO

Curriculum vitae di NICOLETTA SCAVINO q Curriculum vitae di NICOLETTA SCAVINO D A T I P E R S O N A L I Nome e cognome Data e luogo di nascita Residenza Nicoletta Scavino 6 settembre 1959, Alba (CN) C.so Francia 103/a 10098 RIVOLI Tel. 011-9572601

Dettagli

La professione infermieristica e la nuova realtà economica

La professione infermieristica e la nuova realtà economica COLLEGIO IPASVI DI ROMA La professione infermieristica e la nuova realtà economica Roma, 30 Novembre 2012 Aula Magna Ospedale Carlo Forlanini Costo: GRATUITO Posti disponibili: 150 Crediti Ecm: 3,8 per

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. patrizia.mondini@meyer.it ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. patrizia.mondini@meyer.it ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONDINI PATRIZIA NATA AD AREZZO 2.1.1957 Telefono Fax Email patrizia.mondini@meyer.it Nazionalità Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA Date

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FUGGETTA LEONARDO Telefono Cell. 335 777 3704 Fax Uff. 011 2402067 E-mail leonardo.fuggetta@unito.it Nazionalità Italiana Data

Dettagli

Gulisano Maria. Co I laboratore Professionale S an itario Esperto Amministrazione. Azienda Ospedal iera Gari bal d i

Gulisano Maria. Co I laboratore Professionale S an itario Esperto Amministrazione. Azienda Ospedal iera Gari bal d i Nome e Cognome Gulisano Maria Data e luogo di nascita 1910911954 - Cafania Qualifica Co I laboratore Professionale S an itario Esperto Amministrazione Azienda Ospedal iera Gari bal d i lncarico attuale

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. DE ROSA CRISTINA Data di nascita 20/01/1964

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. DE ROSA CRISTINA Data di nascita 20/01/1964 INFORMAZIONI PERSONALI Nome DE ROSA CRISTINA Data di nascita 20/01/1964 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO ESPERTO - INFERMIERE

Dettagli

Diploma di Vigilatrice di Infanzia. Infermiera Pediatrica Professionale ospedale Pediatrico Bambin Gesù Roma-1996. Diploma di Infermiere Professionale

Diploma di Vigilatrice di Infanzia. Infermiera Pediatrica Professionale ospedale Pediatrico Bambin Gesù Roma-1996. Diploma di Infermiere Professionale F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Plaja Francesca Indirizzo Telefono Cellulare 339.52.97.173 E-mail Nemo997@vodafone.it fplaja@scamilloforlanini.rm.it

Dettagli

MANAGEMENT DELLE CURE PRIMARIE E TERRITORIALI - MACUP

MANAGEMENT DELLE CURE PRIMARIE E TERRITORIALI - MACUP MANAGEMENT DELLE CURE PRIMARIE E TERRITORIALI - MACUP Master di I Livello in distance - IV EDIZIONE - A.A. 2015/2016 Premessa Le ragioni della realizzazione di un percorso formativo per un Master di primo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CENTANARO ROBERTA Indirizzo 2, VIA ANGELO MASINA, 16143 GENOVA (GE) Telefono 010 8315607 Fax 010 555 6649

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche

CURRICULUM VITAE. Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Luciana Andreis Data di nascita 12.12.1952 Amministrazione ASLCn1 Incarico attuale Coordinatore Risk Management Numero telefonico ufficio 0174676411 Fax dell

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE MONICA MANFREDINI. Redatto ai sensi dell art. 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n.445

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE MONICA MANFREDINI. Redatto ai sensi dell art. 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n.445 CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI MONICA MANFREDINI Redatto ai sensi dell art. 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n.445 1 MONICA MANFREDINI Dati personali: CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE nata a

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO INFERMIERE CASE MANAGER

PROGETTO FORMATIVO INFERMIERE CASE MANAGER REGIONE EMILIA ROMAGNA AZIENDA OSPEDALIERA DI BOLOGNA Policlinico S. Orsola Malpighi DIREZIONE SERVIZIO INFERMIERISTICO E TECNICO TEL. 051/6363457-051/6363463 FAX 051/6363483-051/6363025 E-mail : dirservinf@orsola-malpighi.med.unibo.it

Dettagli

dr.ssa Enrica Capitoni 10 giugno 2014

dr.ssa Enrica Capitoni 10 giugno 2014 La proposta di regolamento europeo sulle sperimentazioni cliniche: nuove opportunità per i pazienti e per la ricerca dr.ssa Enrica Capitoni 10 giugno 2014 Clinical research nurse: (UK e USA) Contesto Italiano:

Dettagli

CORSI PROMOSSI DAI COLLEGI E ACCREDITATI DALLE UNIVERSITÀ FRANCESE BASE INGLESE ADVANCED INGLESE INTERMEDIATE

CORSI PROMOSSI DAI COLLEGI E ACCREDITATI DALLE UNIVERSITÀ FRANCESE BASE INGLESE ADVANCED INGLESE INTERMEDIATE BOLOGNA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BOLOGNA DIFFERENZA CRISTIANA E NEUTRALIZZAZIONE DELLE DIFFERENZE GLOBALIZZAZIONE E RSI LA COMUNICAZIONE E IL PUBBLICO LA SUSSIDIARIETÀ COME PRINCIPIO DI REGOLAZIONE E

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO ALLEGATO 1 SCHEDA RELATIVA ALLA PROPOSTA DI ISTITUZIONE/ATTIVAZIONE DI MASTER UNIVERSITARIO A.A 2011-2012 DENOMINAZIONE DEL CORSO Master Universitario di I Livello in Comunicazione Socio-Sanitaria LIVELLO

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Il Case Management nella realtà che cambia Firenze, 17-18 ottobre 2014 presso l Auditorium al Duomo www.associazioneitalianacasemanager.it info@associazioneitalianacasemanager.it

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE Dr. MICHELE PRESUTTI Psicologo del lavoro e dell organizzazione Direttore Struttura Complessa Ricerca e Formazione Dipartimento Programmazione e Controllo ASL TO3 Regione Piemonte CURRICULUM FORMATIVO

Dettagli

IL RETTORE. Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Torino, emanato con Decreto Rettorale n. 1730 del 15 marzo 2012;

IL RETTORE. Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Torino, emanato con Decreto Rettorale n. 1730 del 15 marzo 2012; Tit. 3.05 Decreto Rettorale n. 4846 del 26 luglio 2013 OGGETTO: Attivazione del Master universitario di I livello in Cure palliative e terapia del dolore del Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco,

Dettagli

Master Universitari in. Assistenza Infermieristica

Master Universitari in. Assistenza Infermieristica Anno accademico 2005-2006 Master per Infermiere di sanità pubblica e di comunità (ISPeC) Master Universitari in Assistenza Infermieristica autonomia didattica LAUREA RIFORMA UNIVERSITARIA crediti formativi

Dettagli

CURARE e PRENDERSI CURA

CURARE e PRENDERSI CURA CONVEGNO NAZIONALE ACOS 2012 La FORMAZIONE UNIVERSITARIA delle PROFESSIONI SANITARIE INFERMIERISTICHE: una PRIORITA EDUCATIVA PADOVA, 20 ottobre 2012 DAL CURARE AL PRENDERSI CURA Stefania Di Mauro CURARE

Dettagli

232, Via Antonio Gramsci - 40010 Sala Bolognese (Bo) Telefono Cellulare 346 3870980; telefono casa 0516814348 pao.fanin50@gmail.

232, Via Antonio Gramsci - 40010 Sala Bolognese (Bo) Telefono Cellulare 346 3870980; telefono casa 0516814348 pao.fanin50@gmail. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Informazioni personali Nome e Cognome Indirizzo 232, Via Antonio Gramsci - 40010 Sala Bolognese (Bo) Telefono Cellulare 346 3870980;

Dettagli

1994 Esame di Avvocato

1994 Esame di Avvocato PROF. AVV. ANDREA CAMMARANO Università di Roma Tor vergata Tel.: 335/6512161 Fax: 06/90280848 andrea.cammarano@uniroma2.it Andrea Cammarano, nato a Roma il 6 Giugno 1966. C.F.: CMM NDR 66H06H501P Settore

Dettagli

Collaboratore Professionale Sanitario Esperto - Infermiere. Posizione Organizzativa - CHIRURGIA GENERALE

Collaboratore Professionale Sanitario Esperto - Infermiere. Posizione Organizzativa - CHIRURGIA GENERALE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Lauria Tiziana Data di nascita 18/04/1965 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Collaboratore Professionale Sanitario Esperto - Infermiere

Dettagli

c. Responsabile scientifico Corso Data Mangement, presso Azienda Ospedaliero Universitaria S. Maria della Misericordia, Udine, dal 06/03/2008 al

c. Responsabile scientifico Corso Data Mangement, presso Azienda Ospedaliero Universitaria S. Maria della Misericordia, Udine, dal 06/03/2008 al DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, art. 47 e successive modifiche ed integrazioni) NON SOGGETTA AD AUTENTICAZIONE-ESENTE DA BOLLO (D.P.R. 28 dicembre 2000,

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE BRUNO Emiliano Nato a Torre Annunziata il 01/04/1973 residente a Beinasco (To) Via Principe Amedeo 31 Recapito tel. 011 3497206 / 3383088341 e-mail: unosettetre@libero.it

Dettagli

COLLEGIO IPASVI FOGGIA PROVIDER 1214 EVENTO FORMATIVO RESIDENZIALE TITOLO

COLLEGIO IPASVI FOGGIA PROVIDER 1214 EVENTO FORMATIVO RESIDENZIALE TITOLO COLLEGIO IPASVI FOGGIA PROVIDER 1214 EVENTO FORMATIVO RESIDENZIALE TITOLO EVOLUZIONE DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA ATTRAVERSO LE COMPETENZE SPECIALISTICHE. CHI HA PAURA DEL CAMBIAMENTO? MODALITÀ DI

Dettagli

DOCENZE. Data 2008 Ente organizzatore Istituto clinico Città di Brescia s.p.a.

DOCENZE. Data 2008 Ente organizzatore Istituto clinico Città di Brescia s.p.a. DOCENZE Data 2010 Ente organizzatore Montedomini, centro servizi e formazione Titolo del corso Aggiornamento teorico pratico per personale operante in strutture sanitarie riabilitative Docenza Riprogettazione

Dettagli

La continuità del percorso dell assistito tra cure primarie e cure specialistiche

La continuità del percorso dell assistito tra cure primarie e cure specialistiche La continuità del percorso dell assistito tra cure primarie e cure specialistiche Percorso di approfondimento, confronto e formazione per medici con ruoli organizzativi La continuità assistenziale tra

Dettagli

Residenza: Lissone ( MB ) Ufficio 039/6288022 Codice Fiscale ZGRNNN63L20I333D. zagariantonino63@gmail.com

Residenza: Lissone ( MB ) Ufficio 039/6288022 Codice Fiscale ZGRNNN63L20I333D. zagariantonino63@gmail.com C U R R I C U L U M V I T A E Il sottoscritto Zagari Antonino nato a S. Eufemia d Aspromonte il 20/07/1963 consapevole che tutto ciò che è stato dichiarato nel presente curriculum ha valore: - di dichiarazione

Dettagli

Studio Piazza Bellingeri 1 Alpignano (Torino) PRNCRN59H49L219J- P.IVA 07028830011 Iscrizione Collegio Ipasvi Torino- Cassa Enpapi

Studio Piazza Bellingeri 1 Alpignano (Torino) PRNCRN59H49L219J- P.IVA 07028830011 Iscrizione Collegio Ipasvi Torino- Cassa Enpapi D.ssa Prandi Cesarina Via Garavella 29 10098 Rivoli (Torino) 00393333456799 Studio Piazza Bellingeri 1 Alpignano (Torino) PRNCRN59H49L219J- P.IVA 07028830011 Iscrizione Collegio Ipasvi Torino- Cassa Enpapi

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo DUILIO LOI Telefono 333/1177370 E-mail Sito web FRAZIONE CASA BORSONI, 1 MONTU BECCARIA (PAVIA) studiomanagementloi@alice.it @pec.studiopedagogicopavse.org

Dettagli

RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO. Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale

RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO. Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE E stata fondata da Padre Agostino Gemelli nel 1921 E presente in 4 città: Milano,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R

F O R M A T O E U R O P E O P E R F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Informazioni personali Cognome(i) / Nome(i) Amico Mario Indirizzo(i) Via della Treggia, 110-06125 Perugia (Italia) Telefono(i) 075/5899471

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione di Marco Mancini... Parte Prima IL QUADRO ISTITUZIONALE. Capitolo I PREFAZIONE

INDICE SOMMARIO. Presentazione di Marco Mancini... Parte Prima IL QUADRO ISTITUZIONALE. Capitolo I PREFAZIONE INDICE SOMMARIO Presentazione di Marco Mancini... VII Parte Prima IL QUADRO ISTITUZIONALE Capitolo I PREFAZIONE Forme e contenuto dell Università fra storia e filologia... Pag. 10 Capitolo II IL PROCESSO

Dettagli

Il Ministro della Salute

Il Ministro della Salute Il Ministro della Salute VISTA la legge 23 dicembre 1978, n. 833 di istituzione del Servizio Sanitario Nazionale; VISTO l'art. 6 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, e successive modificazioni;

Dettagli

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) OBIETTIVI: gli obiettivi dell evento sono finalizzati a prendere in esame, al fine di approfondirne le conoscenze, tutti gli aspetti

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI ZENNARO ISABELLA AGGIORNATO AL 2 MARZO 2015 TITOLI CULTURALI GENERALI

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI ZENNARO ISABELLA AGGIORNATO AL 2 MARZO 2015 TITOLI CULTURALI GENERALI 1 CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI ZENNARO ISABELLA AGGIORNATO AL 2 MARZO 2015 TITOLI CULTURALI GENERALI Diploma di Maturità Tecnica (1988) Istituto Tecnico Margherita di Savoia di Roma TITOLI PROFESSIONALI

Dettagli

FILE. Esperienza nella Formazione. Fondazione FILE - Firenze

FILE. Esperienza nella Formazione. Fondazione FILE - Firenze XIX Congresso Nazionale SICP Torino 9 12 Ottobre 2012 Focus on: Fisioterapia in Cure Palliative: quali esperienze e quale formazione specifica? Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema

Dettagli

ART. 1. Il numero massimo degli iscrivibili per ciascuna scuola è determinato dalla normativa specifica. ART. 2

ART. 1. Il numero massimo degli iscrivibili per ciascuna scuola è determinato dalla normativa specifica. ART. 2 DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 Sono ammessi alle scuole dirette a fini speciali i diplomati degli Istituti di istruzione secondaria di secondo grado in conformità con le disposizioni vigenti per l ammissione

Dettagli

INFERMIERISTICA: LA RICERCA DELLE ECCELLENZE Applicazione pratica della ricerca bibliografica sulla pratica assistenziale infermieristica

INFERMIERISTICA: LA RICERCA DELLE ECCELLENZE Applicazione pratica della ricerca bibliografica sulla pratica assistenziale infermieristica SOCIETÀ ITALIANA DI NURSING VIA CAPPONI n. 15 CHIAMPO 36072 (VICENZA) TEL. 3207299103 FAX 0444624070 INFERMIERISTICA: LA RICERCA DELLE ECCELLENZE Applicazione pratica della ricerca bibliografica sulla

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome SERENA ZUPPONE Indirizzo VIA MARCO POLO N 73 98125 CONTESSE MESSINA Telefono 349-0815442 Fax E-mail serenazup73@yahoo.it

Dettagli

La formazione dell Operatore Socio Sanitario (O.S.S.) Competenze professionali: l integrazione possibile

La formazione dell Operatore Socio Sanitario (O.S.S.) Competenze professionali: l integrazione possibile La formazione dell Operatore Socio Sanitario (O.S.S.) Competenze professionali: l integrazione possibile 1 Il panorama attuale Nelle strutture sanitarie esistono plurime figure professionali: Il coordinatore

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome FIMOGNARI FILIPPO LUCA Indirizzo VIA CARLO CATTANEO, 7 87100 COSENZA Telefono 339-7543439 Fax 0984-681521

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) DI VIGGIANO CATERINA Azienda ospedaliera S.camillo- Forlanini Pz C. Forlanini,1. 00151 Roma Telefono(i) 0658703047 Fax

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MANCINO PAOLA ASL AL VIA RAGGIO 12, 15067 NOVI LIGURE (AL) Telefono 0143/332912 2363-2465 Fax 0143/332919

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CLAUDIA LEPRATTO Indirizzo ASL AL SEDI DI OVADA E ACQUI TERME Telefono 0143/826402-0144 777374 Fax 0143 /826404-0144

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA

CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA (Classe delle Lauree Magistrale LM41 Medicina e Chirurgia) art. 4 del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270 DURATA CREDITI ACCESSO 6 ANNI 360 di cui 283

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE Dr. Michele Presutti Dirigente Sanitario Direttore S.C. Ricerca e Formazione Dipartimento Programmazione e Controllo Azienda Sanitaria Locale TO3 Regione Piemonte CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE Aprile

Dettagli

Offerta formativa Master di primo e secondo livello, corsi di Perfezionamento A.A. 2014/2015

Offerta formativa Master di primo e secondo livello, corsi di Perfezionamento A.A. 2014/2015 Federazione ISTITUITA AI SENSI DELLE LEGGI: Nazionale 4.8.1965 N. 1103 E 31.1.1983 N. 25 Collegi C.F. 01682270580 Professionali Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Offerta formativa di primo e secondo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Gueli Lina Maria Indirizzo n 4, Via Borgese 95122 Catania, Telefono 095/7143030, 3466062329 CODICE FISCALE

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Data di nascita 18/09/1951. Occupazione desiderata e/o Settore professionale. Componente dell Organismo Indipendente di Valutazione

CURRICULUM VITAE. Data di nascita 18/09/1951. Occupazione desiderata e/o Settore professionale. Componente dell Organismo Indipendente di Valutazione CURRICULUM VITAE Informazioni personali Nome / Cognome RENATO MALTA Codice fiscale MLTRNT5P18B486N Indirizzo di residenza Via Matrice, 52 92022 Cammarata Domicilio Via Houel, 5 90138 Palermo Telefono +

Dettagli

Via Tartini, n.5 Padova (PD) C.A.P. 35131 +39 3357767447 annamaria.saieva@sanita.padova.it. Sesso F Data di nascita 09/11/1958 Nazionalità italiana

Via Tartini, n.5 Padova (PD) C.A.P. 35131 +39 3357767447 annamaria.saieva@sanita.padova.it. Sesso F Data di nascita 09/11/1958 Nazionalità italiana INFORMAZIONI PERSONALI ANNA MARIA SAIEVA Via Tartini, n.5 Padova (PD) C.A.P. 35131 +39 3357767447 annamaria.saieva@sanita.padova.it Sesso F Data di nascita 09/11/1958 Nazionalità italiana DICHIARA QUANTO

Dettagli

DI SCIENZE MORFOLOGICHE CON INTERESSE TRAPIANTOLOGICO, ONCOLOGICO E DI MEDICINA RIGENERATIVA

DI SCIENZE MORFOLOGICHE CON INTERESSE TRAPIANTOLOGICO, ONCOLOGICO E DI MEDICINA RIGENERATIVA AL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO CHIRURGICO, MEDICO, ODONTOIATRICO E DI SCIENZE MORFOLOGICHE CON INTERESSE TRAPIANTOLOGICO, ONCOLOGICO E DI MEDICINA RIGENERATIVA OGGETTO: RELAZIONE FINALE DELLA COMMISSIONE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GAMBERONI LOREDANA Indirizzo 12,carlo dura,44121 ferrara,italia Telefono 053265566 Fax E-mail gml@unife.it

Dettagli

La prescrizione e la somministrazione dei farmaci

La prescrizione e la somministrazione dei farmaci La prescrizione e la somministrazione dei farmaci Responsabilità giuridica e deontologica Luca Benci Presentazione di Daniele Rodriguez II edizione Luca Benci Giurista, direttore dal 1998 al 2004 della

Dettagli

Scheda Curriculum Vitae

Scheda Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome Ferrari Ermanno Data di nascita 17/03/1963 Qualifica Collaboratore Sanitario Infermiere Esperto Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell Ufficio/U.O./Servizio

Dettagli