COMUNE DI MONTICIANO Provincia di Siena AVVISO INDICE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI MONTICIANO Provincia di Siena AVVISO INDICE"

Transcript

1 COMUNE DI MONTICIANO Provincia di Siena AVVISO SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA PISCINA COMUNALE In esecuzione della Determinazione del Responsabile N. 150 del 02/06/2015 ed ai sensi della Legge Regionale Toscana , n. 6 recante Disciplina delle modalità di affidamento di impianti sportivi da parte degli enti pubblici territoriali della Toscana il Comune di Monticiano, con sede in Piazza Sant Agostino INDICE una selezione ad evidenza pubblica per l affidamento in concessione a terzi della gestione della Piscina Comunale per la stagione stiva La gestione dell impianto sopra citato dovrà essere effettuata alle condizioni e con le modalità di seguito indicate e secondo quanto previsto dal Regolamento per la gestione della Piscina Comunale, allegato al presente Avviso. REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE: Possono partecipare al presente Avviso i soggetti di cui all art. 3 del Regolamento. I Soggetti di cui sopra inoltre: Non devono aver subito procedure fallimentari; Non devono trovarsi in una delle condizioni impeditive a contrarre con la pubblica amministrazione o inadempienti agli obblighi posti a loro carico dalla normativa vigente in materia di impianti sportivi; CRITERI PER L ASSEGNAZIONE: Il soggetto aggiudicatario sarà tenuto a garantire l uso pubblico della Piscina Comunale, al fine di soddisfare gli interessi generali della collettività e a valorizzare la promozione dell attività sportiva, motoria e ricreativa, secondo quanto stabilito dal Regolamento. La scelta dell affidatario tiene conto dei parametri sotto elencati: A) valutazione del progetto di gestione (punteggio massimo di 30): progetto di gestione sportiva, con particolare riferimento all organizzazione di attività a favore dei giovani del territorio di riferimento, nonché attività ricreative e sociali di interesse pubblico (max punti 40 in base alle attività proposte); B) esperienza nel settore sportivo (punteggio massimo di 30):

2 Esperienza Punteggio Per chi opera nell ambito del comune di Monticiano da oltre 10 anni fino a 20 anni 30 Per chi opera nell ambito del comune di Monticiano da 1 fino a 10 anni 20 Per le esperienze nel settore maturate al di fuori del Comune di Monticiano, ma 15 nell ambito della provincia di Siena Per le esperienze maturate nel settore al di fuori della provincia di Siena, ma 10 nell ambito della regione Toscana Per le esperienze maturate nel settore al di fuori della Regione Toscana, ma in 5 ambito nazionale C) qualificazione professionale degli istrittori e degli allenatori in organico (punteggio massimo di 10): D) economicità dell offerta (punteggio massimo di 30): Il corrispettivo minimo da riconoscere a favore dell Amministrazione Comunale è pari ad euro 100, IVA compresa. La scelta sarà effettuata sul massimo rialzo ed il punteggio verrà attribuito secondo la seguente formula: Xn = 30 x offerta n offerta migliore ove: Xn= punteggio attribuito al concorrente ennesimo Si procederà all affidamento al soggetto che abbia ottenuto il maggior punteggio complessivo. A parità di punteggio si applicherà l art 3 della L.R. n. 6/2005, che privilegia le associazioni radicate nel territorio. In caso di ulteriore parità si procederà mediante estrazione a sorte. Si procederà all espletamento della selezione anche in presenza di una sola offerta valida. L Amministrazione può decidere di non procedere all aggiudicazione se nessuna offerta risulta conveniente od idonea in relazione all oggetto del contratto. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE: La domanda di partecipazione alla procedura di selezione dovrà essere sottoscritta dal titolare o dal legale rappresentante e/o presidente della società, o da un procuratore del legale rappresentante unitamente alla relativa procura (nel caso in cui la firma sia stabilita in maniera congiunta, la sottoscrizione della domanda deve essere effettuata, da tutti coloro che hanno la legale rappresentanza dell associazione). Alla domanda deve essere allegata la seguente dichiarazione, ai sensi degli articoli 45 e 46 del DPR 445/2000, sottoscritta dal legale rappresentante e/o presidente, che attesti:

3 - qualità del soggetto partecipante; - esperienza maturata nella gestione di impianti sportivi, con indicazione degli impianti sportivi gestiti e della durata; - qualificazione professionale degli istruttori e degli allenatori in organico; - qualità di legale rappresentante e/o presidente e relativi dati anagrafici, nonché indicazione dei componenti del consiglio direttivo e del direttore tecnico; - che né il presidente, né il legale rappresentante, ovvero i soggetti che abbiano comunque la legale rappresentanza o poteri di amministrazione, abbiano riportato sentenza di condanna passata in giudicato, ovvero applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 c.p.p., per qualsiasi reato che incida sulla moralità professionale o per delitti finanziari; - di non essere a conoscenza che nessuno dei soggetti di cui al punto precedente sia sottoposto a procedimenti penali o, in caso contrario, i procedimenti in corso; - di accettare incondizionatamente tutte le condizioni del bando e del Regolamento per la gestione della Piscina Comunale; - che nessuno degli stessi soggetti (presidente, soggetti aventi legale rappresentanza e amministratori) sono destinatari di provvedimenti che riguardano l applicazione di misure previste dalla legge 575/1965 e s.m.i. (antimafia); - di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento di contributi previdenziali e assistenziali a favore di eventuali prestatori di opera; - di non essersi reso gravemente colpevole di false dichiarazioni in merito ai requisiti e alle condizioni rilevanti per la partecipazione ad analoghe procedure di gara; - di non aver subito procedure fallimentari; - di essere in possesso di capacità tecnica e organizzativa adeguata all importo della gestione; - di non essersi reso responsabile dell utilizzo degli impianti comunali in maniera scorretta; - di impegnarsi a presentare una polizza assicurativa ed una cauzione secondo quanto previsto dall art. 10 del Regolamento; - che la copia dello statuto e tutta la documentazione richiesta in allegato alla domanda è conforme all originale; - di aver preso visione dello stato di fatto degli impianti; - di non trovarsi nelle condizioni di incapacità a contrarre con la pubblica amministrazione di cui agli articoli 120 e seguenti della legge 02/11/1981, n. 689; - di autorizzare il trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003 (codice in materia di protezione dei dati personali). Resta ferma la facoltà, ai sensi dell art. 71 D.P.R , n. 445, di verificare la veridicità delle attestazioni prodotte. Il sottoscrittore, nell ipotesi di falsità di atti o dichiarazioni mendaci, è sottoposto alle sanzioni penali previste dall art. 76 del citato decreto. Alla domanda dovrà essere allegata, inoltre, la seguente documentazione: - copia degli atti costitutivi della società, comprensivi degli atti statutari; - copia fotostatica di documento di identità in corso di validità del titolare o del legale rappresentante e/o presidente della società, o del procuratore del legale rappresentante, unitamente alla relativa procura (nel caso in cui la firma sia stabilita in maniera congiunta, la sottoscrizione della domanda deve essere effettuata, a pena di esclusione, da tutti coloro che hanno la legale rappresentanza dell associazione e devono essere allegati i

4 documenti di identità di tutti i soggetti sottoscrittori). Il Comune si riserva di accertarne la veridicità. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: Le domande dovranno pervenire, a pena di esclusione, all ufficio Protocollo del Comune di Monticiano, Piazza Sant Agostino, , Monticiano (SI)- entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 10/06/2015, a mezzo di plico, perfettamente chiuso, sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura, in modo sufficiente ad assicurare la segretezza dell offerta. Esternamente a detto plico dovrà essere scritto: NON APRIRE - contiene Documentazione ed offerta relativa all affidamento in gestione della Piscina Comunale di Monticiano oltre a recare l intestazione del mittente e l indirizzo dello stesso. Il plico dovrà contenere al suo interno, a pena di esclusione, la seguente documentazione, inserita in distinte Buste sigillate: BUSTA 1- istanza di partecipazione alla gara (come da modello fac simile allegato al presente bando), redatta in lingua italiana ed in regola con le vigenti norme sul bollo, con allegata la fotocopia del documento di identità del sottoscrittore, nonché copia degli atti costitutivi della società e gli atti statutari; BUSTA 2 offerta tecnico-qualitativa dovrà contenere il Progetto di Gestione e tutta la documentazione che la società/associazione ritenga necessaria presentare ai fini dell attribuzione del punteggio secondo i criteri di cui al presente bando. L offerta dovrà essere sottoscritta, con firma leggibile e per esteso, dal Legale Rappresentante della società o associazione. Dovrà inoltre essere presentato ogni ulteriore documento sufficiente e adeguato a consentirne l attribuzione del punteggio di cui al presente bando. BUSTA 3 offerta economica dichiarazione, in carta semplice, sottoscritta dal legale rappresentante contenente, a pena di esclusione, l indicazione, in cifre e in lettere, dell eventuale contributo richiesto per assumere la gestione dell impianto alle condizioni previste dal relativo capitolato. Non saranno prese in considerazione offerte in ribasso rispetto alla cifra di 100,00 euro. L'offerta non dovrà presentare correzioni che non siano espressamente confermate e sottoscritte dal legale rappresentante. In caso di discordanza tra il prezzo indicato in cifre e quello indicato in lettere sarà ritenuto valido quello in lettere. Qualora il concorrente si presenti in forma associata, sia l offerta economica che quella tecnico qualitativa dovranno essere sottoscritte da tutti i soggetti che costituiranno il raggruppamento. Il Comune si riserva di revocare in qualunque momento la presente procedura. OPERAZIONI DI SELEZIONE: La commissione giudicatrice, procederà allo svolgimento delle operazioni di gara secondo le seguenti modalità: Apertura Busta n. 1 e verifica della documentazione. Seduta pubblica. Data , ore 10. Apertura Busta n. 2 e verifica del contenuto. Seduta pubblica. Data , ore 11,00.

5 Esame e valutazione documentazione tecnica. Seduta riservata. Apertura Busta n. 3, attribuzione del relativo punteggio e predisposizione della graduatoria provvisoria dei partecipanti. Seduta pubblica. Data , ore 13,00. Alle sedute pubbliche potranno partecipare esclusivamente i rappresentati dei soggetti che hanno partecipato alla gara. Il responsabile del procedimento per il presente bando è Pietro Bucciarelli. Monticiano, lì Il Responsabile del Procedimento Arch. Pietro Bucciarelli

6 Al Comune di Monticiano Monticiano (SI) FAC-SIMILE DI DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE DEL SOGGETTO CUI CONCEDERE LA GESTIONE DELLA PISCINA COMUNALE (da inserire nella Busta A) Io sottoscritto, nato a... il., residente in. Via.. n.., non in proprio ma in qualità di rappresentante del soggetto.. con sede in via n. codice fiscale partita IVA., tel. n.., fax n.., CHIEDO di partecipare alla selezione per la concessione della piscina comunale, consapevole delle responsabilità penali e civili in cui posso incorrere in caso di dichiarazioni mendaci DICHIARO 1) che le persone con potere di rappresentanza sono quelle indicate nell elenco allegato (allegare un elenco completo di tutte le persone con potere di rappresentanza, con nome e cognome, luogo e data di nascita e indirizzo di residenza); 2) di possedere i requisiti richiesti nel bando pubblico cui questa domanda fa riferimento. In caso di raggruppamento temporaneo di concorrenti i requisiti devono essere posseduti da ciascun soggetto facente parte del raggruppamento. In particolare dichiaro: Che il Soggetto partecipante è: Società Sportiva Associazione Sportiva Dilettantistica Ente di promozione sportiva Federazione Sportiva Nazionale Altro

7 che: Si dichiara, inoltre: - che né il presidente e il legale rappresentante ovvero i soggetti che abbiano comunque la legale rappresentanza o poteri di amministrazione abbiano riportato sentenza di condanna passata in giudicato, ovvero applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 c.p.p., per qualsiasi reato che incida sulla moralità professionale o per delitti finanziari; - di non essere a conoscenza che nessuno dei soggetti di cui al punto precedente sia sottoposto a procedimenti penali o, in caso contrario, i procedimenti in corso; - di accettare incondizionatamente tutte le condizioni del bando e della Convenzione; - che nessuno degli stessi soggetti (presidente, soggetti aventi legale rappresentanza e amministratori) sono destinatari di provvedimenti che riguardano l applicazione di misure previste dalla legge 575/1965 e s.m.i. (antimafia); - di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento di contributi previdenziali e assistenziali a favore di eventuali prestatori di opera; - di non essersi reso gravemente colpevole di false dichiarazioni in merito ai requisiti e alle condizioni rilevanti per la partecipazione ad analoghe procedure di gara; - di non aver subito procedure fallimentari; - di essere in possesso di capacità tecnica e organizzativa adeguata all importo della gestione; - di non essersi reso responsabile dell utilizzo degli impianti comunali in maniera scorretta; - di impegnarsi a presentare, dalla data di validità della convenzione allegata, una polizza assicurativa ed una cauzione secondo quanto previsto dall art. 10 del Regolamento; - che la copia dello statuto e tutta la documentazione richiesta in allegato alla domanda è conforme all originale; - di aver preso visione dello stato di fatto degli impianti; - di non trovarsi nelle condizioni di incapacità a contrarre con la pubblica amministrazione di cui agli articoli 120 e seguenti della legge 02/11/1981, n. 689; - di autorizzare il trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003 (codice in materia di protezione dei dati personali). Che il soggetto partecipante ha: (denominazione) sede nel Comune di iscrizione alla seguente federazione sportiva.;

8 che il sottoscritto e le persone con potere di rappresentanza del soggetto partecipante (sia nel caso di soggetto singolo che nel caso di raggruppamento temporaneo di concorrenti) sono in possesso dei requisiti di ordine generale per poter contrattare con la Pubblica Amministrazione; ALLEGO: 1. copia dell atto costitutivo e dello statuto del soggetto richiedente; 2. elenco nominativo (con le generalità complete) dei soci con potere di rappresentanza; 3. fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità del sottoscrittore. Distinti saluti. Data Firma

9 Al Comune di Monticiano Monticiano (SI) (Da inserire nella Busta B) Io sottoscritto, nato a... il., residente in. Via.. n.., non in proprio ma in qualità di rappresentante del soggetto denominata/o.. con sede in via n. codice fiscale partita IVA., tel. n.., fax n.., ALLEGA 1. curriculum del/i soggetto/i partecipante/i; 2. progetto di gestione sportiva, con particolare riferimento all organizzazione di attività a favore dei giovani del territorio di riferimento,nonché attività ricreative e sociali di interesse pubblico Ai fini dell attribuzione del punteggio di gara si dichiara di avere la seguente esperienza, desumibile dal curriculum allegato: Esperienza Il Soggetto opera nell ambito del comune di Monticiano da oltre 10 anni fino a 20 anni Il Soggetto opera nell ambito del comune di Monticiano da 1 fino a 10 anni Il Soggetto ha maturato esperienze nel settore al di fuori del Comune di Monticiano, ma nell ambito della provincia di Siena Il Soggetto ha maturato esperienze nel settore al di fuori della provincia di Siena, ma nell ambito della regione Toscana Il Soggetto ha maturato esperienze nel settore al di fuori della Regione Toscana, ma in ambito nazionale Si dichiara, inoltre, che sono presenti in organico i seguenti istruttori e/o allenatori con la rispettiva qualificazione professionale:... Distinti saluti. Data Firma

10 Al Comune di Monticiano Monticiano (SI) (Da inserire nella Busta C) Io sottoscritto, nato a... il., residente in. Via.. n.., non in proprio ma in qualità di rappresentante del soggetto.. con sede in via n. codice fiscale partita IVA., tel. n.., fax n.., DICHIARA di offrire per la gestione della Piscina comunale stagione estiva 2015, una cifra pari ad euro IVA compresa) (pari o superiore ad euro 100,00). Firma

COMUNE DI BUTTIGLIERA D ASTI PROVINCIA DI ASTI

COMUNE DI BUTTIGLIERA D ASTI PROVINCIA DI ASTI AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE IN CONVENZIONE DI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI Il Comune di Buttigliera d Asti intende affidare in concessione per anni sei i seguenti impianti sportivi: 1) campi

Dettagli

Il sottoscritto (cognome) (nome) nato il a residente a Via codice fiscale in qualità di dell Associazione/ società sportiva/altro

Il sottoscritto (cognome) (nome) nato il a residente a Via codice fiscale in qualità di dell Associazione/ società sportiva/altro Marca da bollo da. 14,62 ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PER IL PERIODO DAL 01.07.2010

Dettagli

PROCEDURA DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO IN GESTIONE CAMPO DA TENNIS UBICATO PRESSO LA PIAZZA EX ROGNETTA.

PROCEDURA DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO IN GESTIONE CAMPO DA TENNIS UBICATO PRESSO LA PIAZZA EX ROGNETTA. PROCEDURA DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO IN GESTIONE CAMPO DA TENNIS UBICATO PRESSO LA PIAZZA EX ROGNETTA. 1. Il Comune di ROSARNO indice una selezione ai sensi dell art. 90 L.289/2002, per la Concessione

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI SCANDICCI FIERA 2010 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE

PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI SCANDICCI FIERA 2010 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI SCANDICCI FIERA 2010 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE da inserire nella busta A, insieme ad altra documentazione amministrativa, sigillata

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE BOLLO DA 14,62

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE BOLLO DA 14,62 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE BOLLO DA 14,62 Al Comune di Mesagne Ufficio Patrimonio Via Roma, 2 72023 Mesagne (BR) OGGETTO: DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO PER AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE PER LA DURATA

Dettagli

Oggetto: Affidamento in concessione della gestione della scuola comunale di musica di Abbadia San Salvatore C.I.G

Oggetto: Affidamento in concessione della gestione della scuola comunale di musica di Abbadia San Salvatore C.I.G ALLEGATO 1) Spett.le COMUNE DI ABBADIA S. SALVATORE Viale Roma 2 53021 ABBADIA SAN SALVATORE (SI)) Oggetto: Affidamento in concessione della gestione della scuola comunale di musica di Abbadia San Salvatore

Dettagli

Comune di San Gavino Monreale (Provincia del Medio Campidano) Via Trento, San Gavino Monreale

Comune di San Gavino Monreale (Provincia del Medio Campidano) Via Trento, San Gavino Monreale Comune di San Gavino Monreale (Provincia del Medio Campidano) Via Trento, 2 09037 San Gavino Monreale BANDO DI GARA Settore II: Servizi Sociali, Politiche del Lavoro, Cultura, Sport E Spettacolo Ufficio

Dettagli

ALLEGATO 1 PERSONE GIURIDICHE

ALLEGATO 1 PERSONE GIURIDICHE ALLEGATO 1 PERSONE GIURIDICHE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA redatta ai sensi dei D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 immobili comunali denominati Case ex ECA. Lotto n. Il/La sottoscritto/a. nato/a a prov... il

Dettagli

COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara AVVISO DI ASTA PUBBLICA

COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara AVVISO DI ASTA PUBBLICA COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara Area Tecnica Via Roma n 16 28010 Caltignaga Tel. 0321/652114 652790 Fax 0321/652896 AVVISO DI ASTA PUBBLICA OGGETTO: VENDITA BOX PREFABBRICATO Il Comune di Fara

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (codice CIG 6372706B58) ART. 1 - OGGETTO E DURATA DELLA CONCESSIONE Il Comune di Levanto esperisce

Dettagli

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI CONSORZIO STABILE

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI CONSORZIO STABILE Spett.le Azienda USL della Valle d Aosta S.C. Tecnico Via Guido Rey, 3 11100 AOSTA Marca da bollo Euro 14,62 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI CONSORZIO STABILE Procedura aperta

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE

BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione della delibera di giunta comunale numero 76 del 25/08/2015; Visto il R.D. numero 827 del 23 maggio

Dettagli

Allegato A all'avviso prot. n. 13.305/2015 In carta libera PROCEDURA DI VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI UN VEICOLO COMUNALE IN DISUSO LOTTO UNICO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (da inserire nella busta Domanda

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA Servizio di Assistenza Domiciliare

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA Servizio di Assistenza Domiciliare DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA Servizio di Assistenza Domiciliare Allegato n. 1 Spett.le Comune di SAN BASILIO VIA CROCE DI FERRO 32 09040 SAN BASILIO) OGGETTO: GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE A TITOLO ONEROSO DI N. 9 PC PRIVI DI SISTEMA OPERATIVO INSTALLATO In esecuzione della

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CON DICHIARAZIONE UNICA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CON DICHIARAZIONE UNICA Allegato A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CON DICHIARAZIONE UNICA Alla PROVINCIA REGIONALE di ENNA OGGETTO:PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO IN FAVORE

Dettagli

AL COMUNE DI GABICCE MARE BOLLO 16,00 VIA C. BATTISTI GABICCE MARE (PU)

AL COMUNE DI GABICCE MARE BOLLO 16,00 VIA C. BATTISTI GABICCE MARE (PU) BUSTA A FAC SIMILE Documentazione Amministrativa AL COMUNE DI GABICCE MARE BOLLO 16,00 VIA C. BATTISTI 66 GESTIONE E PROMOZIONE DEI MERCATINI Il/la sottoscritto/a residente a in Via n. RECAPITO TELEFONICO

Dettagli

ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DELL AREA SITA NELL INGRESSO PEDONALE BLOCCO TECNICO DEL PARCHEGGIO SOTTERRANEO DELLA PIAZZA VITTORIO VENETO

ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DELL AREA SITA NELL INGRESSO PEDONALE BLOCCO TECNICO DEL PARCHEGGIO SOTTERRANEO DELLA PIAZZA VITTORIO VENETO ALLEGATO A In carta libera Resa dal titolare della ditta individuale o da soggetto che ha la rappresentanza legale per le società ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DELL AREA SITA NELL INGRESSO PEDONALE BLOCCO

Dettagli

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI LIBERO PROFESSIONISTA

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI LIBERO PROFESSIONISTA Spett.le Azienda USL della Valle d Aosta S.C. Tecnico Via Guido Rey, 3 11100 AOSTA Marca da bollo Euro 14,62 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI LIBERO PROFESSIONISTA Procedura aperta

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA CHIEDE. e DICHIARA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA CHIEDE. e DICHIARA Modello 1 ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI CADELBOSCO DI SOPRA FG. 41 - MAPP. 717 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ai sensi del DPR 445/2000 Il sottoscritto CHIEDE

Dettagli

UNIONE PRATIARCATI Unione fra i Comuni di Albignasego e Casalserugo Via Roma n Albignasego (PD) C.F Provincia di Padova

UNIONE PRATIARCATI Unione fra i Comuni di Albignasego e Casalserugo Via Roma n Albignasego (PD) C.F Provincia di Padova UNIONE PRATIARCATI Unione fra i Comuni di Albignasego e Casalserugo Via Roma n 224-35020 Albignasego (PD) C.F. 92214260280 Provincia di Padova Telefono 049/ 8042291 FAX 049 / 8042228 Codice fiscale n.

Dettagli

MODELLO C) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E AUTOCERTIFICAZIONE PERSONE FISICHE

MODELLO C) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E AUTOCERTIFICAZIONE PERSONE FISICHE MODELLO C) Apporre marca da bollo 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E AUTOCERTIFICAZIONE PERSONE FISICHE BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DEL 70% DELLE QUOTE DI PARTECIPAZIONE NELLA SOCIETA' VOLVERA 2000 S.R.L.

Dettagli

COMUNE DI BESOZZO Provincia di Varese

COMUNE DI BESOZZO Provincia di Varese COMUNE DI BESOZZO Provincia di Varese Via Mazzini n. 4 Cod. Fisc. e P. IVA 00338010127 BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione della deliberazione

Dettagli

DICHIARO: 1.2) ha realizzato il seguente volume di affari (rilevazione dalla ultima dichiarazione IVA): ;

DICHIARO: 1.2) ha realizzato il seguente volume di affari (rilevazione dalla ultima dichiarazione IVA): ; MODELLO 1 ISTANZA PER AMMISSIONE ALLA GARA PER LA FORNITURA DI ARREDI SCOLASTICI E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (modello di dichiarazioni sostitutive di certificazioni e di atti di notorietà

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA POLIFUNZIONALE G. SCIREA AD ASSOCIAZIONI SPORTIVE.

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA POLIFUNZIONALE G. SCIREA AD ASSOCIAZIONI SPORTIVE. Prot.0007792 SETTORE AMMINISTRATIVO SERVIZIO SPORT E SPETTACOLO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA POLIFUNZIONALE G. SCIREA AD ASSOCIAZIONI SPORTIVE. In esecuzione

Dettagli

MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R.

MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R. Allegato 1 MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL IMMOBILE

Dettagli

SETTORE SVILUPPO ECONOMICO AVVISO D ASTA PER ALIENAZIONE DI N. 2 CICLOMOTORI: VESPA 50 PIAGGIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE RENDE NOTO

SETTORE SVILUPPO ECONOMICO AVVISO D ASTA PER ALIENAZIONE DI N. 2 CICLOMOTORI: VESPA 50 PIAGGIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE RENDE NOTO Prot. N. 3549 AVVISO D ASTA PER ALIENAZIONE DI N. 2 CICLOMOTORI: VESPA 50 PIAGGIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE RENDE NOTO Che in esecuzione della Determinazione N. 157 R.G. del 15.02.2013, il giorno 18

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare minori nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 48 del

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE IN CONVENZIONE DEGLI NUMERO GARA: 7815EE IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI. - Vista la deliberazione della Giunta

Dettagli

MODELLO PER LA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA

MODELLO PER LA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA FAC. SIMILE ALLEGATO 3 (IN BOLLO 14,62) MODELLO PER LA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA domiciliare periodo dal 01.07.2008 al 31.12.2010 Con riferimento al bando di gara in oggetto: Il/la sottoscritta

Dettagli

FAC SIMILE DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

FAC SIMILE DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO N. 1/A FAC SIMILE DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Farmacisti singoli abilitati alla professione di farmacista, iscritti all albo professionale relativo Al Comune di Belgioioso Via Garibaldi, 64 27011

Dettagli

AL SINDACO DELLA CITTA' DI TORINO. nato a (luogo di nascita) (prov. ) il (data di nascita)

AL SINDACO DELLA CITTA' DI TORINO. nato a (luogo di nascita) (prov. ) il (data di nascita) ATTENZIONE: IL PRESENTE MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE PUO' ESSERE SCARICATO IN FORMATO WORD DAL SITO "APPALTO FACILE" -ISTRUZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLE GARE. FAC-SIMILE PER GARE DI LAVORI PUBBLICI

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA APERTA Per l individuazione del gestore del Servizio di Assistenza Domiciliare. Il/la sottoscritto/a.

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA APERTA Per l individuazione del gestore del Servizio di Assistenza Domiciliare. Il/la sottoscritto/a. Allegato n. 1 Determinazione del Responsabile del Settore Socio Assistenziale n 194 del 07.11.2008 DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA APERTA Per l individuazione del gestore del Servizio di Assistenza Domiciliare

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DZ-19 / 1093 del 25/11/2010 Codice identificativo

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DZ-19 / 1093 del 25/11/2010 Codice identificativo COMUNE DI PISA TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DZ-19 / 1093 del 25/11/2010 Codice identificativo 680046 PROPONENTE Sviluppo - SUAP - Att. Prod. - Cultura - Turismo OGGETTO AFFIDAMENTO

Dettagli

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate,

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate, P.zza Matteotti n. 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 SETTORE AFFARI/GENERALI Prot. 8184 Gavirate, 08.05.2006 Bando di gara mediante pubblico incanto per l appalto servizio integrato pulizia stabili comunali

Dettagli

EDiSU ENTE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO PAVIA AVVISO PUBBLICO

EDiSU ENTE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO PAVIA AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO FORMAZIONE ELENCO PROFESSIONISTI PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO, AI SENSI DEGLI ARTT.90-91 DEL D.LGS. 163/2006. 1. Ente appaltante EDiSU

Dettagli

SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO

SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI IDONEI PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO DI VIGILANZA DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI I.P.A.B. LUIGI MARIUTTO Centro di servizi alla persona ALLEGATO 2) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI IL SOTTOSCRITTO NATO A IL NELLA SUA QUALITA DI (titolare, legale rappresentante,

Dettagli

COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO Avviso manifestazione d interesse relativo alla procedura negoziata, ai sensi dell art.57, comma 2 lett. a) del D.lgs. 163/2006, per l affidamento in concessione del servizio

Dettagli

1 3

1 3 1 3 1 3 1 3 1 3 1 3 1 3 10) 1 3 1 3Allegato al BANDO PER RILASCIO NUOVA CONCESSIONE DEMANIALE MARITTIMA CON FINALITA TURISTICO-RICREATIVA IN LOCALITA TORRE CANNE ±. Modello Domanda di Partecipazione Marca

Dettagli

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro Urbino

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro Urbino AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI FRUSTOLO DI TERRENO EDIFICABILE DI PROPRIETÁ COMUNALE SITO IN VIA SERRA ALTA DISTINTO AL CATASTO AL FOGLIO 15 MAPPALE 975 PARTE Il Comune di Fermignano, in esecuzione

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO DEL COMUNE DI GATTINARA IN REGIONE CASTELLAZZO CIG IL RESPONSABILE DELLA CUC

BANDO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO DEL COMUNE DI GATTINARA IN REGIONE CASTELLAZZO CIG IL RESPONSABILE DELLA CUC BANDO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO DEL COMUNE DI GATTINARA IN REGIONE CASTELLAZZO CIG 6567628214 IL RESPONSABILE DELLA CUC - Visto il D.Lgs. n. 163/2006; - Vista la Delibera di

Dettagli

Città di Vigevano Provincia di Pavia

Città di Vigevano Provincia di Pavia Città di Vigevano Provincia di Pavia AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO BRODOLINI CENSITO A C.T. AL FOGLIO 72 MAPPALE 328. Il Comune di Vigevano, in esecuzione

Dettagli

ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L ASSEGNAZIONE DEL CONTRATTO D AFFITTO DI RAMO D AZIENDA PER L ATTIVITÀ DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN LOCALI UBICATI

Dettagli

MARCA DA BOLLO EURO 16,00,

MARCA DA BOLLO EURO 16,00, MARCA DA BOLLO EURO 16,00, Allegato A AL DISCIPLINARE DI GARA PER LA PER LA FORNITURA DI GASOLIO AUTOTRAZIONE Lotto 1 - CIG 7060817284 Lotto 2 - CIG 706083408C DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI

Dettagli

VENETO AGRICOLTURA BANDO DI GARA

VENETO AGRICOLTURA BANDO DI GARA VENETO AGRICOLTURA BANDO DI GARA PER LA CONCESSIONE DI UN TERRENO COLTIVATO A VIGNETO DENOMINATO PODERE TENDE SITO NELLA F.D.R. VALDADIGE IN COMUNE DI DOLCÈ (VR). Veneto Agricoltura avvisa che intende

Dettagli

PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE. Il Comune di Loano Settore Servizi sociali -Piazza Italia LOANOtel.

PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE. Il Comune di Loano Settore Servizi sociali -Piazza Italia LOANOtel. PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CENTRO ANZIANI Il Comune di Loano Settore Servizi sociali -Piazza Italia 2-17025 LOANOtel.019/675694 fax 019/675698 intende avviare una

Dettagli

MODULO DI AUTODICHIARAZIONE (AI SENSI DELL ART. 47 D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, N. 445) Il/La sottoscritto/a, nato/a a il. e residente in ( ) via n.

MODULO DI AUTODICHIARAZIONE (AI SENSI DELL ART. 47 D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, N. 445) Il/La sottoscritto/a, nato/a a il. e residente in ( ) via n. All ISFOL Ufficio Gare e Appalti Corso D Italia, 33 00198 ROMA MODULO DI AUTODICHIARAZIONE (AI SENSI DELL ART. 47 D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, N. 445) Il/La sottoscritto/a, nato/a a il e residente in ( ) via

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa MOD. 1 Impresa singola MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA CONSAP S.P.A. Procedura aperta per l affidamento del servizio di Contact Center di assistenza al cittadino

Dettagli

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione =

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione = Spettabile (Ragione Sociale Impresa) (Indirizzo completo) (cap) (Città) (Sigla Provincia) Richiesta di offerta anticipata a mezzo posta elettronica all indirizzo OGGETTO: APPALTO SPECIFICO NELL AMBITO

Dettagli

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI Allegato "A" OFFERTA ECONOMICA Il sottoscritto (cognome e nome) nato il a residente a Via n. cod. fisc.. approvato con determinazione del Responsabile del Servizio Area Tecnica n. 109 del 09/12/2013, concernente

Dettagli

ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Oggetto: ASTA PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DELL IMMOBILE COMUNALE SITO IN FABRIANO PIAZZA DEL COMUNE N. Il/la sottoscritto/a... nato/a...il... residente

Dettagli

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI LIBERO PROFESSIONISTA

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI LIBERO PROFESSIONISTA Spett.le Azienda USL della Valle d Aosta S.C. Tecnico Via Guido Rey, 3 11100 AOSTA Marca da bollo Euro 14,62 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI LIBERO PROFESSIONISTA DIREZIONE LAVORI

Dettagli

SETTORE 5 SVILUPPO E ASSETTO DEL TERRITORIO Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Ufficio Patrimonio e Demanio Marittimo tel.

SETTORE 5 SVILUPPO E ASSETTO DEL TERRITORIO Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Ufficio Patrimonio e Demanio Marittimo tel. Comune di Scarlino Provincia di Grosseto AVVISO DI ASTA PUBBLICA BANDO PER LA RACCOLTA DELLE OLIVE Si rende noto che è bandita presso questo Comune di Scarlino un'asta pubblica per la concessione di raccolta

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLONI E CAPRETTONI PRESSO L AZIENDA DI BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLONI E CAPRETTONI PRESSO L AZIENDA DI BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva Prot. 28373 DEL 20/6/2016 AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLONI E CAPRETTONI PRESSO L AZIENDA DI BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva VISTO che il Consiglio per

Dettagli

OGGETTO : ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE IMMOBILI box auto LOTTO N..(specificare numero del lotto). CHIEDE

OGGETTO : ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE IMMOBILI box auto LOTTO N..(specificare numero del lotto). CHIEDE Allegato A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (per le persone fisiche) Al COMUNE DI LEVANTO Servizio Patrimonio Piazza Cavour, 1 19015 Levanto (SP) OGGETTO : ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE IMMOBILI box auto LOTTO

Dettagli

CITTA' DI TORINO AVVISO DI ASTA PUBBLICA N. 102/2012. Si rende noto che, in esecuzione della deliberazione della Giunta

CITTA' DI TORINO AVVISO DI ASTA PUBBLICA N. 102/2012. Si rende noto che, in esecuzione della deliberazione della Giunta CITTA' DI TORINO AVVISO DI ASTA PUBBLICA N. 102/2012 Si rende noto che, in esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale del 6 novembre 2012 (mecc. 2012 05779/064) ed in esecuzione delle determinazioni

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. EDiSU (Ente per il diritto allo studio Universitario)- Via Sant Ennodio, Pavia.

AVVISO PUBBLICO. EDiSU (Ente per il diritto allo studio Universitario)- Via Sant Ennodio, Pavia. AVVISO PUBBLICO FORMAZIONE ELENCO PROFESSIONISTI PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO, AI SENSI DELL ART. 36 COMMA 2 E 157 DEL DECRETO LEGISLATIVO 50/2016.

Dettagli

MODELLO Modello Istanza di partecipazione alla gara e contestuale dichiarazione di impegno

MODELLO Modello Istanza di partecipazione alla gara e contestuale dichiarazione di impegno Marca da bollo da euro 16,00 MODELLO Modello Istanza di partecipazione alla gara e contestuale dichiarazione di impegno Istanza di partecipazione alla gara e contestuale dichiarazione di impegno. Il sottoscritto

Dettagli

3 OSTELLI 3 CITTÀ CONCORSO DI PROGETTAZIONE

3 OSTELLI 3 CITTÀ CONCORSO DI PROGETTAZIONE 3 OSTELLI 3 CITTÀ CONCORSO DI PROGETTAZIONE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI A CORREDO (nel caso di partecipazione in raggruppamento temporaneo costituito o da costituirsi l istanza dovrà essere

Dettagli

AVVISO DI GARA A TRATTATIVA PRIVATA

AVVISO DI GARA A TRATTATIVA PRIVATA COMUNE DI MESSINA DIPARTIMENTO SOCIALE E RAPPORTI CON LE ISTITUZIONI AVVISO DI GARA A TRATTATIVA PRIVATA 1) Ente appaltante: Comune di Messina Dipartimento Sociale e Rapporti con le Istituzioni Piazza

Dettagli

MOD.A - ISTANZA DI PARTECIPAZIONE DA INSERIRE NELLA BUSTA A - DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

MOD.A - ISTANZA DI PARTECIPAZIONE DA INSERIRE NELLA BUSTA A - DOCUMENTI AMMINISTRATIVI MOD.A - ISTANZA DI PARTECIPAZIONE DA INSERIRE NELLA BUSTA A - DOCUMENTI AMMINISTRATIVI COMUNE DI BARDONECCHIA UFFICIO TECNICO LL.PP. PIAZZA A. DE GASPERI, 1 10052 - BARDONECCHIA OGGETTO: AVVISO PUBBLICO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LANA. Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LANA. Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva Prot. 28371 DEL 20/6/2016 AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LANA Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva VISTO che il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l analisi dell economia

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLI PRESSO LE AZIENDE DI SEGEZIA (FG) E BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLI PRESSO LE AZIENDE DI SEGEZIA (FG) E BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva Prot. 54651 DEL 27/11/2015 AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLI PRESSO LE AZIENDE DI SEGEZIA (FG) E BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva VISTO che il Consiglio

Dettagli

Il Responsabile dei Servizi Sociali d'ambito

Il Responsabile dei Servizi Sociali d'ambito AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ED EVENTUALE SELEZIONE IN FORMA COMPARATIVA DI DUE ORGANISMI DI DIRITTO PRIVATO SENZA FINI DI LUCRO, ASSOCIAZIONI, ONLUS, PER L INSERIMENTO COME PARTNER

Dettagli

Oggetto : Servizio ADE (ASSISTENZA DOMICILARE EDUCATIVA) nell ambito territoriale N 10

Oggetto : Servizio ADE (ASSISTENZA DOMICILARE EDUCATIVA) nell ambito territoriale N 10 ALLEGATO 1 MODELLO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA Al Comune di BITRITTO p.zza Leone 12 70020-BITRITTO(BA) Oggetto : Servizio ADE (ASSISTENZA DOMICILARE EDUCATIVA) nell ambito territoriale N 10 Il sottoscritto

Dettagli

COMUNE DI MENAGGIO Provincia di Como

COMUNE DI MENAGGIO Provincia di Como COMUNE DI MENAGGIO Provincia di Como OGGETTO: CONCESSIONE TEMPORANEA CENTRO SPORTIVO LOVENO 84 PER IL PERIODO 22 MAGGIO 2017 15 OTTOBRE 2017 Comune di MENAGGIO Via Lusardi nr. 26 22017 MENAGGIO (CO) MODELLO

Dettagli

OGGETTO:. Il sottoscritto nat_ a nella sua qualità di autorizzato a rappresentare legalmente la società/associazione

OGGETTO:. Il sottoscritto nat_ a nella sua qualità di autorizzato a rappresentare legalmente la società/associazione Marca da bollo. 16,00 Allegato 1 OGGETTO:. Il sottoscritto nat_ a _ nella sua qualità di autorizzato a rappresentare legalmente la società/associazione forma giuridica Codice Fiscale Partita I.V.A. con

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE per l'affidamento in gestione dell'area di pesca regolamentata Casola Valsenio

AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE per l'affidamento in gestione dell'area di pesca regolamentata Casola Valsenio AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE per l'affidamento in gestione dell'area di pesca regolamentata Casola Valsenio Si rende noto che in esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

AVVISO PER LA LOCAZIONE DI PASCOLI DI PROPRIETÁ DEL COMUNE DI ETROUBLES.

AVVISO PER LA LOCAZIONE DI PASCOLI DI PROPRIETÁ DEL COMUNE DI ETROUBLES. AVVISO PER LA LOCAZIONE DI PASCOLI DI PROPRIETÁ DEL COMUNE DI ETROUBLES. IL SEGRETARIO COMUNALE RENDE NOTO che il Comune di Etroubles intende concedere in locazione ai migliori offerenti il seguente lotto

Dettagli

Comune di Arezzo - Ufficio Sport e Politiche Giovanili P.zza A. Fanfani AREZZO MODELLO ALLEGATO 1A

Comune di Arezzo - Ufficio Sport e Politiche Giovanili P.zza A. Fanfani AREZZO MODELLO ALLEGATO 1A 1 Comune di Arezzo - Ufficio Sport e Politiche Giovanili P.zza A. Fanfani 8 52100 AREZZO MODELLO ALLEGATO 1A MARCA DA BOLLO ( 16,00) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA COMPLETA, CAUSE

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE OGGETTO: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DEL TERRENO DI PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE 18. PREZZO A BASE D ASTA:

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LATTE DI CAPRA E LATTE DI PECORA PRODOTTO PRESSO L AZIENDA DI BELLA (PZ)

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LATTE DI CAPRA E LATTE DI PECORA PRODOTTO PRESSO L AZIENDA DI BELLA (PZ) Prot. 3443 DEL 1/2/2017 AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LATTE DI CAPRA E LATTE DI PECORA PRODOTTO PRESSO L AZIENDA DI BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva VISTO che

Dettagli

Modello di dichiarazione A

Modello di dichiarazione A Modello di dichiarazione A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REQUISITI OGGETTO: APPALTO: Servizio di Ristorazione scolastica anno scolastico 2015/2016 IMPORTO A BASE D'ASTA. 125.000,00 CODICE CIG: 6367527980 ************

Dettagli

Prot.n /9/1 lì 19/11/2012 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE III AVVISO (INTEGRAZIONI DATE)

Prot.n /9/1 lì 19/11/2012 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE III AVVISO (INTEGRAZIONI DATE) Prot.n. 10650 10/9/1 lì 19/11/2012 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE III AVVISO (INTEGRAZIONI DATE) INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

Comune di Pago del Vallo di Lauro Provincia di Avellino

Comune di Pago del Vallo di Lauro Provincia di Avellino Comune di Pago del Vallo di Lauro Provincia di Avellino OGGETTO: AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI SUPPORTO AL RUP RELATIVO ALLA RIQUALIFICAZIONE DI VIA MARCO

Dettagli

Spett.le Comune di San Daniele del Friuli Via Del Colle n San Daniele del Friuli

Spett.le Comune di San Daniele del Friuli Via Del Colle n San Daniele del Friuli MODELLO 1 Spett.le Comune di San Daniele del Friuli Via Del Colle n. 10 33038 San Daniele del Friuli PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA Istanza di partecipazione alle successiva gara d appalto Lavori di

Dettagli

SERVIZIO DI PULIZIA DI AUTOBUS E VEICOLI, STRUTTURE DI OFFICINA E DEPOSITO, IMPIANTI E VETTURE FUNICOLARI. Modello 9 MODELLO AVVALIMENTO

SERVIZIO DI PULIZIA DI AUTOBUS E VEICOLI, STRUTTURE DI OFFICINA E DEPOSITO, IMPIANTI E VETTURE FUNICOLARI. Modello 9 MODELLO AVVALIMENTO Pagina 1 di 6 PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI AUTOBUS E VEICOLI, STRUTTURE DI OFFICINA E DEPOSITO, IMPIANTI E VETTURE FUNICOLARI CIG 58469786E1 CPV 90917000-8 Modello 9

Dettagli

Allegato 1 ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI POSSESSO DEI REQUISITI DI LEGGE Spett.le ACQUE VICENTINE S.p.a. Viale Dell Industria n. 23 36100 VICENZA OGGETTO: Acq12-220 servizio

Dettagli

CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE PRESSO IL CENTRO N.E.I. DI PROPRIETÀ COMUNALE.

CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE PRESSO IL CENTRO N.E.I. DI PROPRIETÀ COMUNALE. NEI_ Modello_Dich Al Comune di Monza CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE PRESSO IL CENTRO N.E.I. DI PROPRIETÀ COMUNALE. Il sottoscritto nato a il residente nel

Dettagli

IL SOTTOSCRITTO NATO A IL NELLA SUA QUALITA DI DELLA DITTA

IL SOTTOSCRITTO NATO A IL NELLA SUA QUALITA DI DELLA DITTA IL SOTTOSCRITTO NATO A IL NELLA SUA QUALITA DI DELLA DITTA consapevole della responsabilità penale cui può andare incontro nel caso di affermazioni mendaci e delle relative sanzioni penali di cui all art.76

Dettagli

COMUNE DI BADIA POLESINE Provincia di Rovigo Settore Lavori Pubblici - Manutenzioni - Patrimonio

COMUNE DI BADIA POLESINE Provincia di Rovigo Settore Lavori Pubblici - Manutenzioni - Patrimonio COMUNE DI BADIA POLESINE Provincia di Rovigo Settore Lavori Pubblici - Manutenzioni - Patrimonio DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PER LA CONCESSIONE IN LOCAZIONE DI AREA DI VERDE PUBBLICO DELL'EX

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE OGGETTO: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA IN LOTTI DI UN IMMOBILE

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE OGGETTO: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA IN LOTTI DI UN IMMOBILE FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE OGGETTO: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA IN LOTTI DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO, SITO IN VIA ANDREA APPIANI E VIA MARCO POLO NEL

Dettagli

l sottoscritt.. nat a il... residente nel Comune di.. prov... Via/piazza n...

l sottoscritt.. nat a il... residente nel Comune di.. prov... Via/piazza n... Allegato B Modello che dovrà essere utilizzato dalle Imprese che si presentano in forma associata (Associazioni Temporanee di Imprese) e Consorzi per l autocertificazione di cui al bando di gara. Al Comune

Dettagli

SCHEMA DI DOMANDA - ALLEGATO 1

SCHEMA DI DOMANDA - ALLEGATO 1 CITTÀ DI BATTIPAGLIA - Provincia di Salerno - Medaglia d argento al merito civile SETTORE TECNICO E POLITICHE COMUNITARIE POLITICHE UFFICIO SPORT P.zza Aldo Moro - 84091 Battipaglia (SA) - Telefax 0828/677687/677802

Dettagli

OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento della gestione del servizio integrazione sociale nel Comune di Cento. Anni : CIG F23

OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento della gestione del servizio integrazione sociale nel Comune di Cento. Anni : CIG F23 ALLEGATO 3 Avvertenze: Applicare marca da bollo da Euro 14,62; L offerta deve essere presentata e sottoscritta dal titolare della ditta individuale o dal legale rappresentante della società o qualora siano

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA ALLEGATO A AL COMUNE DI MESAGNE Ufficio Lavori Pubblici Palazzo dei Celestini Via Roma, 2 72023 Mesagne (BR) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICATI E DI ATTO DI NOTORIETA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICATI E DI ATTO DI NOTORIETA ALLEGATO C DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICATI E DI ATTO DI NOTORIETA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI Il sottoscritto.. nato a... il..... residente

Dettagli

COMUNE DI GENONI PROVINCIA DI ORISTANO

COMUNE DI GENONI PROVINCIA DI ORISTANO COMUNE DI GENONI PROVINCIA DI ORISTANO Via Su Paddiu n.2 08030 Genoni P.I.00656230919 Tel. 0782/810023 0782/810100 Fax 0782/811163 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO In esecuzione della propria Determinazione

Dettagli

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara LICEO SCIENTIFICO STATALE Leonardo da Vinci Via Colle Marino, 73 65125 PESCARA C.F. 80005770682 tel. 085-2058310/085-085376421 tel. 085-4215812 e-mail peps01000c@istruzione.it Prot 6135 /c14 Pescara 05/10/2016

Dettagli

Fac-simile istanza di partecipazione procedura in economia (ex art. 125 del D.Lgs. 163/2006). (in carta semplice)

Fac-simile istanza di partecipazione procedura in economia (ex art. 125 del D.Lgs. 163/2006). (in carta semplice) ALLEGATO 2 Fac-simile istanza di partecipazione procedura in economia (ex art. 125 del D.Lgs. 163/2006). (in carta semplice) Spett.le Azienda 35100 PADOVA Oggetto: istanza di partecipazione alla procedura

Dettagli

Prot Feltre, 16 maggio 2012 AVVISO PER L AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO - PALESTRA E CAMPO DA TENNIS SCUOLA MEDIA ROCCA.

Prot Feltre, 16 maggio 2012 AVVISO PER L AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO - PALESTRA E CAMPO DA TENNIS SCUOLA MEDIA ROCCA. COMUNE DI FELTRE Piazzetta delle Biade, 1 32032 FELTRE Tel. 0439/8851 Fax: 0439/885246 Prot. 8243 Feltre, 16 maggio 2012 AVVISO PER L AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO - PALESTRA E CAMPO DA

Dettagli

Allegato B) AL COMUNE DI BUDDUSO Piazza Fumu-Mossa n Buddusò (OT)

Allegato B) AL COMUNE DI BUDDUSO Piazza Fumu-Mossa n Buddusò (OT) Allegato B) AL COMUNE DI BUDDUSO Piazza Fumu-Mossa n. 3 07020 Buddusò (OT) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (D.P.R. 28.12.2000, n. 445) OGGETTO: ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DEI PRODOTTI

Dettagli

P R O V I N C I A D I F I R E N Z E. Via Cavour n Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI

P R O V I N C I A D I F I R E N Z E. Via Cavour n Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI P R O V I N C I A D I F I R E N Z E Via Cavour n 1-50129 Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI La Provincia di Firenze, in esecuzione dell Atto

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL'AREA PATRIMONIO

IL RESPONSABILE DELL'AREA PATRIMONIO AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL'INCARICO PER LA REDAZIONE DEL TIPO DI FRAZIONAMENTO PER LA SUCCESSIVA ACQUISIZIONE DI UN AREA LUNGO VIA S.ANNA E L ESPLETAMENTO DELLE PRATICHE DI VARIAZIONE CATASTALE

Dettagli

0 NEL COMUNE DI LEGNAGO ARTICOLO

0 NEL COMUNE DI LEGNAGO ARTICOLO CITTÀ DI LEGNAGO Servizio 1 Gestione del territorio e SUAP Via XX Settembre, 29 37045 Legnago (Verona) Tel. 0442/634910 e-mail: info@comune.legnago.vr.it web: www.comune.legnago.vr.it AVVISO PUBBLICO PER

Dettagli

COMUNE DI GUARDIALFIERA Provincia di Campobasso

COMUNE DI GUARDIALFIERA Provincia di Campobasso COMUNE DI GUARDIALFIERA Provincia di Campobasso DISCIPLINARE PER LA GESTIONE DELL'ALBO COMUNALE DEGLI AVVOCATI ( corretto a seguito di delibera G.M n. 52 del 06.10.2016) Art. 1 - Oggetto L'Albo comunale

Dettagli

OGGETTO: Il Sottoscritto. nat a. nella sua qualità di. autorizzato a rappresentare legalmente l impresa/società/consorzio/cooperativa.

OGGETTO: Il Sottoscritto. nat a. nella sua qualità di. autorizzato a rappresentare legalmente l impresa/società/consorzio/cooperativa. ALLEGATO 1 OGGETTO: Il Sottoscritto nat a nella sua qualità di autorizzato a rappresentare legalmente l impresa/società/consorzio/cooperativa forma giuridica Codice fiscale Partita I.V.A. con sede legale

Dettagli

Ente Pubblico non Economico Consiglio Regionale del Lazio (D.P.R. 5 marzo 1986, n. 68, art. 3)

Ente Pubblico non Economico Consiglio Regionale del Lazio (D.P.R. 5 marzo 1986, n. 68, art. 3) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA AI FINI DELL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA GIORNALISTICA SI RENDE NOTO che l Ordine degli Assistenti Sociali

Dettagli

ALLEGATO 1 al Bando di gara

ALLEGATO 1 al Bando di gara Documentazione amministrativa da includere nella Busta interna n. 1 DITTA: SEDE: CITTA : C.F./P.IVA: ALLEGATO 1 al Bando di gara OGGETTO: Domanda - Dichiarazione sostitutiva per la partecipazione alla

Dettagli