SPECIALE ESTATE MADE IN ABRUZZO: No Lab, Al e Ro, Teca Fitness, Ecocitycar, Feudo Antico, Don Franchino, Opperbacco

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SPECIALE ESTATE MADE IN ABRUZZO: No Lab, Al e Ro, Teca Fitness, Ecocitycar, Feudo Antico, Don Franchino, Opperbacco"

Transcript

1 SPECIALE ESTATE MADE IN ABRUZZO: No Lab, Al e Ro, Teca Fitness, Ecocitycar, Feudo Antico, Don Franchino, Opperbacco Anno VIII Numero 4 - LUGLIO / AGOSTO 2013 POSTE ITALIANE SPA - SPED. ABB. POST. 45% - POSTA TARGET MAGAZINE - CMP PESCARA - PERIODICO BIMESTRALE - NUOVA EDIZIONE SAN STEF.AR Nuovo corso e centri d eccellenza LUCIANO DI RENZO è amministratore di Progetto Sport, società che gestisce Le Naiadi e la Piscina di Francavilla BTE BANK IL BARTER AZIENDALE DIVENTA LOCAL GIUSEPPE CERZA Il credito estero esiste DOSSIER Le banche per il nostro territorio

2

3 FISIOTER, L ECCELLENZA DELLA FISIOTERAPIA E DELLA RIABILITAZIONE VISITE FISIATRICHE ED ORTOPEDICHE IN SEDE APPROFITTI DELLE ECCEZIONALI PROMOZIONI ESTIVE SCONTO 40% SULLE SEGUENTI TERAPIE: MASSAGGI LINFODRENAGGIO MANUALE TERAPIA IN ACQUA MAGNETOTERAPIA RIEDUCAZIONE POSTURALE GLOBALE FISIOPILATES Le promozioni sono valide per acquisti effettuati entro il 15/09/2013. I trattamenti potranno essere effettuati entro il 15/10/2013. Pescara Via D Avalos 9/13 Tel Mob Montesilvano Via Giolitti 2/4 Tel Mob

4

5

6 GIRA IL MONDO CON UN MESTIERE

7 CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ReD Academy è il brand della Scuola di Cucina ReD rivolto a chi vuole intraprendere una brillante carriera nel mondo enogastronomico. ReD Academy propone in partenariato con Italian Chef Academy programmi didattici con docenti altamente qualifi cati, corsi certifi cati ENUIP (Ente Nazionale di Istruzione Professionale, accreditato presso il Ministero dell Istruzione Università e Ricerca) con tirocinio pratico presso strutture partner. CORSO PROFESSIONALE CHEF 60 ore teorico-pratiche e 200/300 ore di tirocinio pratico in prestigiosi ristoranti nostri partner dal 14 OTTOBRE AL 6 NOVEMBRE 2013 CORSO PROFESSIONALE PASTICCERE 60 ore teorico-pratiche e 50/150 ore di tirocinio pratico in prestigiosi ristoranti nostri partner dal 10 SETTEMBRE AL 3 OTTOBRE 2013 CORSO PROFESSIONALE PIZZAIOLO 70 ore teorico-pratiche e 100 ore di tirocinio pratico facoltativo in prestigiosi ristoranti nostri partner dal 22 NOVEMBRE AL 13 DICEMBRE 2013 CORSO PROFESSIONALE BARMAN 36 ore teorico-pratiche dal 10 SETTEMBRE AL 4 OTTOBRE 2013 PER INFO: o contattare il numero ReD S.r.l. Contrada Quercia dei Corvi San Vito Chietino (CH) Italy Fax:

8 GIVE ME FIVE! Un espressione semplice, immediata, confidenziale per condividere un successo, un emozione, una soddisfazione. Proprio pensando a questo gesto così semplice e naturale è nato igien Point, una colonnina con un dispenser automatico di gel sanificante con Aloe vera. Ti aiuta ad abbattere i rischi di trasmissione di germi e batteri. In pochi istanti le tue mani saranno pulite e igienizzate. Un impegno aziendale ed etico, uno scopo per far percepire un valore differente basato sul principio della salubrità. Il semplice invito Give me five vuole sottolineare l attenzione che ciascuna struttura ricettiva dedica ai propri ospiti, clienti, collaboratori. C M Y CM MY CY CMY Igienizzare le mani: un gesto semplice ma molto importante per la nostra salute! K Scopri il mondo igien infezioni Metti la mano QUI sotto

9 C A N T I N A M I G L I A N I C O PRODUCIAMO VINO, REGALIAMO EMOZIONI Cantina Miglianico Soc. Coop. Agricola Via San Giacomo, Miglianico (Ch), Italia Tel Fax Tel

10 SOMMARIO DIRETTORE RESPONSABILE Donato Parete VICEDIRETTORE Loris Di Giovanni 16 CAPOREDATTORE ANDREA BEATO REDAZIONE Rosella Ciampoli Valeria Radiconcini Daniele Marsili (grafica) Svieta Boyko (foto) 24 DIRETTORE COMMERCIALE Leo Di Girolamo HANNO COLLABORATO Maurizio O. Delfino Lorenzo Dolce Monica Di Pillo Roberta Villini Giuseppe Cerza Matteo Francavillese Ida Pagnottella Monica Di Fabio Fabrizio Santamaita Raffaella Sciarra Daniele Litterio Alessandro Maturo Daniela Centorame Valeria Serino Andrea Sisti Luca Di Evangelista SEGRETERIA DI REDAZIONE Wivian Iacobucci Michele Pirro Emanuela Scarfone STAMPA Printer Group Italia S.r.l. Editoriale 15 Internazzionalizzazione e finanza 42 Personaggi 51 Rodolfo De Laurentiis 76 Speciale Estate Made in Abruzzo Abruzzo Magazine Periodico bimestrale Registrazione del Tribunale di Pescara n. 3 del 01/02/10 Editore VACANZECULTURA.IT Redazione, direzione, sede legale, amministrazione e abbonamenti Via Carlo Poerio n Pescara Tel Anno VIII Numero 4 (nuova edizione) Luglio / Agosto 2013 La foto di copertina è di Matteo Francavillese Abruzzo Magazine è un marchio registrato di proprietà di VacanzeCultura.it. Il periodico è stato fondato, nella sua prima edizione del 1993, da Donato Parete e Sergio Di Tillio. Il numero è stato chiuso in redazione il 28/06/13 e tirato in copie. Cover Story 16 Progetto Sport Passione Finanza 23 Giuseppe Cerza 24 Trading Room Pescara 29 UniBroker 30 Bte Bank Imprese 32 San Stef.Ar.Abruzzo 34 Monaco Sistemi Ambientali 36 Hotel Rigopiano 38 Oro Art 40 La Molisana 42 Italsav 45 Gaudium 46 Loris Camicie Dossier 52 Gruppo Credem 57 Banca Mediolanum 58 Gruppo Azimut 60 Banca Generali Eventi 63 Associazione San Benedetto 64 Giornate Adriatiche Dermatologia AM Con Sale 67 S.a.l.e. Associazioni 68 Crealavorogiovani Coaching 73 Daniele Litterio Black Tie 82 Vittorio Verderosa DAVID REMIGIO PER IL SOCIALE A pagina 41 del numero maggio/giugno 2013 di Abruzzo Magazine abbiamo parlato dello Starboard Gemini, windsurf tandem, che il maestro Remigio vorrebbe acquistare con l'aiuto di uno sponsor. Aggiungiamo, come precisazione, che il progetto è completamente di natura no profit, finalizzato all'impiego della tavola per utenti portatori di handicap. MODULSÍ E CONFINDUSTRIA Sempre sullo scorso numero, a pagina 88, abbiamo erroneamento attribuito il riconoscimento di Confindustria Abruzzo a Modulsì. In realtà, l'azienda di Montesilvano (Pescara) ha solo partecipato al Premio Green, edizione 2012, organizzato dall'unione degli Industriali. 49 Fal.Co. 75 Success Strategies Ci scusiamo con i lettori e i diretti interessati. 10 ABRUZZOMAGAZINE LUGLIO/AGOSTO 2013

11

12

13

14 FERRI COSTRUZIONI S.r.l. Unipersonale - Via Cocchione 101/A Cappelle Sul Tavo (Pe) - Telefono e Fax

15 EDITORIALE Internazionalizzazione e finanza per le imprese Temi intorno ai quali organizzare seminari e incontri con consulenti che propongano concrete opportunità. Tra le imprese coinvolte sta nascendo il network di Abruzzo Magazine: in scaletta investimenti con Sace, finanza d'impresa, trading e credito estero... di Donato Parete N on solo Brics. È il pensiero, che andremo ad approfondire, di un famoso e stimato commercialista pescarese, tra quelli che Abruzzo Magazine sta coinvolgendo per organizzare seminari, incontri, servizi concreti per le imprese, in poche parole per costruire un network utile ai tanti che vediamo sfogliare, interessati, il nostro giornale. Cerchiamo di considerare le imprese intorno non solo come l'oggetto dei nostri racconti (o nella migliore delle ipotesi, per noi, come inserzionisti che ci permettono, con l'investimento che di certo gli risulta efficace, di diffondere le quasi copie), ma come ormai una rete di partner, con i quali guardare insieme a opportunità e bisogni. Così pure è stato per l'affollato primo convegno sulla tutela patrimoniale (ce n'è ancora ampia traccia online e presto annunceremo la seconda edizione), per il seminario sull'uso professionale dei social network (ormai una necessità, ne parliamo a pagina 57), per il corso sul trading e l'operatività diretta sui mercati finanziari nato dalla collaborazione tra la neonata Trading Room Pescara, Trading Room Roma e Abruzzo Magazine (ampio servizio da pagina 24), un intenso programma di cinque intere giornate previste ogni sabato dal prossimo 28 settembre, che con il titolo Professione Trader intende presentare la negoziazione diretta sulle Borse, sul mercato delle valute o negli altri strumenti finanziari come una presa di consapevolezza delle possibili, e più o meno proficue, destinazioni del proprio risparmio (per alcuni) oppure (per qualcun altro) indicare nel trading una appassionante attività lavorativa (per la maggior parte di costoro, all'inizio tutti, magari part time, accanto al principale impegno professionale). Il sogno di un lavoro indipendente, padroni di se stessi, in cui ci si misura solitari con i mercati finanziari mondiali è sovente una chimera che chiede oboli pesanti e presto ributta, per di più alleggeriti, nella realtà ordinaria di prima. Ma per alcuni, pochi tenaci, la strada della disciplina e del metodo può portare al risultato. Trading Room Pescara rappresenta questa scuola, luogo di lavoro, di confronto e di crescita quotidiani, per questo l'abbiamo sposata. Il telefono è , la pagina dove seguirla Facebook.com/TradingRoomPescara. Altro tema di prossimo seminario di Abruzzo Magazine è l'internazionalizzazione, e non solo Brics del commercialista è l'invito a scriverci per approfondire schede paese desiderate. Gli Usa, l'europa (anche non del tutto) sono affollati, ma l'est lascia ancora possibilità, tutto il Medio Oriente, il Sud e Centro America, l'africa, l'indonesia. Difficili? Al seminario porteremo professionisti in gamba e prove che i finanziamenti si possono trovare. Strumenti esistono, da impiegare già in Italia, per nuovi magazzini, nuove macchine (un giovane e brillante manager Sace verrà a metterci la faccia). Un portale in cinese (e davvero China based) è un progetto abruzzese che sta vedendo la luce, ne parleremo sul prossimo numero. E infine, a proposito di finanziamenti che, se proprio proprio, in questo buio tunnel si posson trovare, e sul metterci la faccia, vi invitiamo a leggere Cerza a pagina 23. Con tenacia spasmodica sta battendo la strada dei finanziamenti esteri. Con risultati. Provate a seguirlo e a scrivergli a CORSO BASE e Coaching a Mercati aperti PROFESSIONE TRADING (in collaborazione con Trading Room Roma) da Sabato 28 Settembre 2013 (sabati + sessione infrasettimanale coaching) 6 Giornate full immersion Via Nicola Fabrizi, PESCARA Info: LUGLIO/AGOSTO 2013 ABRUZZOMAGAZINE 15

16 LA SOCIETÀ DI LUCIANO DI RENZO HA IN GESTIONE LE NAIADI DI PESCARA E LA PISCINA DI FRANCAVILLA AL MARE (CHIETI) C inque piscine, nove palestre, due campi di calcio, un centro benessere, un baby parking, un bar ristorante, un parco e un teatro. Da molti, in città, è considerato non soltanto come un semplice centro sportivo, ma, piuttosto, il centro sportivo per eccellenza. Con i suoi metri quadrati di acqua, una delle maggiori superfici esistenti in Europa, Le Naiadi, gestito dalla società Progetto Sport, è oggi uno dei grandi centri sportivi italiani, sia per gli impianti di cui dispone che per la moltitudine di servizi offerti. Da quando, nel 2007, è subentrata Progetto Sport, la società è la stessa che gestisce la piscina comunale di Francavilla al Mare (Chieti), il complesso Le Naiadi, di proprietà della Regione Abruzzo, è cresciuto notevolmente ed è diventato un polo all'avanguardia, grazie a una radicale trasformazione dell'impostazione di base e della proposta diretta al pubblico. «C'è stato un vero e proprio cambiamento radicale - racconta ad Abruzzo Magazine l'amministratore di Progetto Sport, Luciano Di Renzo -. Prima Le PROGETTO SPORT DI LORENZO DOLCE FITNESS & WELLNESS

17 FOTO MATTEO FRANCAVILLESE LUCIANO DI RENZO, AMMINISTRATORE DELLA SOCIETÀ PROGETTO SPORT. ALLE SUE SPALLE LA PISCINA OLIMPIONICA DELLE NAIADI

18 COVER STORY PRIMA... DOPO... Naiadi erano solo acqua, oggi sono acqua e terra. Disponiamo sì un volume d'acqua enorme, uno dei più grandi d'europa - evidenzia -, ma non abbiamo soltanto questo. L'obiettivo del nostro lavoro quotidiano è quello di regalare un sorriso e, soprattutto, benessere ad ogni tipo di utente. Benessere, infatti, non vuol dire soltanto wellness, ma vuol dire anche attirare individui che vengono solo per incontrarsi e passare del tempo. In tal senso, questa struttura inizia ad avere un significativo valore sociale. Basti pensare che ci sono persone di una certa età che ogni mattina si incontrano qui solo per fare colazione insieme. Abbiamo rivoluzionato il concept del centro: più siamo grandi - sottolinea - e più riusciamo a guardare al piccolo. Il benessere inteso a trecentosessanta gradi, d'altronde, altro non è che un percorso per trovare la propria identità». Sono circa 550 mila gli accessi annuali alla struttura. Il target è trasversale: dai bambini agli adulti, fino agli anziani e a coloro che hanno bisogno di prestazioni fisioterapiche. I corsi offerti, d'altronde, sono decine e decine: non solo le scuole nuoto di ogni tipo e livello e tutto ciò che riguarda il mondo dell'acqua, ma anche, solo per fare alcuni esempi, la psicomotricità, il pilates, lo yoga, la ginnastica in tutte le sue forme, LE NAIADI PRIMA... PISCINA DI FRANCAVILLA DOPO... DALL ABBANDONO A STRUTTURE MODERNE QUANDO LA SOCIETÀ PROGETTO SPORT HA PRESO IN GESTIONE NEL 2000 LA PISCINA COMUNALE DI FRANCAVILLA AL MARE (CHIETI) E NEL 2007 IL CENTRO SPORTIVO LE NAIADI DI PESCARA, LE STRUTTURE ERANO ENTRAMBE IN UNO STATO DI ABBANDONO. CON LA NUOVA GESTIONE I COMPLESSI SONO COMPLE- TAMENTE RISORTI, DIVENENDO DEI CENTRI ALL'AVANGUARDIA. IL PRIMO OBIETTIVO DEL NOSTRO LAVORO QUOTIDIANO È QUELLO DI REGALARE UN SORRISO E, SOPRATTUTTO, BENESSERE AD OGNI TIPO DI UTENTE

19 COVER STORY il burlesque, lo zumba, il samba fit, il karate, la breakdance, il group cycling, la tonificazione, l'arrampicata La struttura, che si estende su 25 mila metri quadrati e conta ben ottantasette collaboratori, racchiude un centro medico, un centro fisioterapico ed un centro estetico. Ospita, inoltre, più di venti società sportive di ogni tipo, tra cui alcune realtà importanti, come la nazionale italiana, quella sudafricana, quella svedese e quella finlandese di nuoto. Al suo interno vi sono attrezzature, strumenti e macchinari innovativi e d'avanguardia. La Technogym, da oltre venticinque anni leader nella produzione di attrezzature da palestra per fitness e wellness, ha realizzato qui, nell'ambito di un investimento significativo, il suo primo laboratorio dedicato d'italia. Ma Le Naiadi sono anche sede di eventi ed avvenimenti importanti: dai Giochi del Mediterraneo del 2009, che hanno fatto registrare circa settemila presenze al giorno, fino a tornei, gare, competizioni, saggi e spettacoli di ogni genere. Persona dinamica, brillante e piena di idee, è proprio Luciano Di Renzo la mente ed il volto delle Naiadi. «Questo è un nucleo di interesse - dice Di Renzo mentre è impegnato ad illustrare le pisci- LO SPORT E I SUOI SANI VALORI SEMPRE AL CENTRO PERSONA DINAMICA, BRILLAN- TE, INNOVATIVA. È LUCIANO DI RENZO (SOPRA IN UNO SCAT- TO DA RAGAZZO E IN UNO PIÙ RECENTE), AMMINISTRATORE DI PROGETTO SPORT. UN VULCANO DI IDEE, NON FACILE DA BLOCCA- RE ANCHE SOLO PER UN INTER- VISTA SEDUTI ALLA SCRIVANIA. NELLA CARRIERA SPORTIVA DA GIOCATORE E ALLENATORE DI PALLANUOTO, PER DUE VOLTE È RISALITO DALLA SERIE D ALLA SERIE A1. DI RENZO OGGI OFFRE CONSULENZA TECNICA ANCHE AD ALTRI CENTRI SPORTIVI ITALIANI. LA SUA PROSSIMA SFIDA È GIÀ IN PROGRAMMA: PARTECIPARE, A LUGLIO, ALL IRONMAN EUROPEAN CHAMPIONSHIP DI FRANCOFORTE (GERMANIA), LA GARA DI TRIATH- LON PER ECCELLENZA. LUGLIO/AGOSTO 2013 ABRUZZOMAGAZINE 19

20 COVER STORY LE NAIADI SPORT CENTER Superficie mq Presenze annue Numero collaboratori 87 5 piscine (vasca olimpionica, vasca 25x10, vasca 25x16, Palapallanuoto, swimming jungle) 7 sale (4 per corsi, sala personal trainer, palestra atleti, group cycling, isocardio) Palestra di arrampicata Centro di fisioterapia Centro benessere Baby parking Bar ristorante Zona parco Zona teatro Campi da calcetto Pro-shop Corsi Scuola nuoto adulti / Scuola nuoto bambini / Scuola nuoto adolescenti / Nuoto premaster / Nuoto master / Nuoto libero / Acquaticità neonatale (0-36 mesi) / Psicomotricità 3-5 anni / Nuoto sincronizzato / Nuoto agonistico / Triathlon / Pilates / Acqua pilates / Burlesque / Samba fit / Zumba / Ginnastica a corpo libero / Ashtanga yoga / Ginnastica posturale / Pump / Walking / Group cycling / Fit & boxe / Ginnastica dolce / Danza / Karate / Ritmica / Judo / Breakdance / Kickboxing / Acquagym / Acqua bike / Jumping bar / Tonificazione / Funzionale / Stretching / Gestanti / Sub / Apnea / Arrampicata / SERVIZI Centro medico / Centro di fisioterapia / Centro estetico / Personal trainer e programma dimagrimento / Bar ristorante / Baby club / Negozio di articoli sportivi / Sede di alcuni corsi per l'università d'annunzio / Sede di organizzazione per stage tecnici (organizzazione interna) / Sede per campus estivi (organizzazione interna) / Centro organizzazione eventi sportivi e culturali / ne, gli impianti e le palestre presenti - un cuore importante che potrebbe consentire agli imprenditori di aprire collegamenti tra di loro. Ho in mente, ad esempio, un progetto che prevede uno scambio di servizi tra operatori di settori diversi. Dobbiamo stimolare le realtà presenti sul territorio, dobbiamo offrire positività». Considerando che la struttura è di proprietà della Regione, Di Renzo coglie anche l'occasione per lanciare un invito alle istituzioni. «Abbiamo portato qui tantissimi servizi e siamo tra i primi nel nostro paese in proporzione alla popolazione del territorio - dice l'amministratore di Progetto Sport -. È però necessario che venga effettuata la manutenzione straordinaria, perché dobbiamo far fronte ad una crescita dei costi energetici non dovuta all'aumento dei costi del gas, ma alla dispersione conseguente a problemi strutturali, e non possiamo anticipare somme relative a spese che non siamo in grado di affrontare». Progetto Sport non è soltanto l'anima delle Naiadi. La società gestisce, ormai da tredici anni, anche la piscina comunale di Francavilla al Mare (Chieti). La sede, una piscina, due sale 20 ABRUZZOMAGAZINE LUGLIO/AGOSTO 2013

21 COVER STORY PISCINA DI FRANCAVILLA Superficie mq Presenze annue Numero collaboratori 47 Piscina (vasca 25x12,5) 2 sale corsi (fitness, walking, group cycling) 2 palestre isocardio per 300 mq Centro benessere Bar ristorante Zona parco Corsi Scuola nuoto adulti / Scuola nuoto bambini / Scuola nuoto adolescenti / Scuola pallanuoto / Nuoto master / Nuoto libero / Corso personal trainer in acqua / Acquaticità neonatale (0-36 mesi) / Psicomotricità (3-5 anni) / Nuoto agonistico / Triathlon / Pilates / Samba fit / Zumba / Ginnastica a corpo libero / Ginnastica posturale in sala e in acqua / Yoga / Pump / Walking / Group cycling / Fit & boxe / Ginnastica dolce / Acquagym / Acqua bike / Jumping bar / Tonificazione / Funzionale / Stretching / Gestanti / Sub Apnea / CHI SI ALLENA NELLE STRUTTURE... PROGETTO SPORT SRL / ASD PROGETTO ACQUA / ASD SIMPLY SPORT / PAPEROTTA SRL / DINAMICA SRL / FIT PROGRAM PODISTICA / FIT PROGRAM TRIATHLON / PESCARA CALCIO / PONZIO PESCARA / AMATORI BASKET PESCARA / GOLLUM CLIMBING CENTER / WAC / KAI YAMA ARASHI JUDO / ASD CIPS KARATE / BUSTINO / PESCARA PALLANUOTO / NAZIONALE ITALIANA DI NUOTO / NAZIONALE SUDAFRICANA DI NUOTO / NAZIONALE SVEDESE DI NUOTO / NAZIONALE FINLANDESE DI NUOTO / UNIVERSITÀ D ANNUNZIO / SERVIZI Centro benessere / Bar ristorante / Personal trainer e programma dimagrimento / Sede per campus estivi (organizzazione interna) / Centro organizzazione eventi sportivi e culturali / corsi, due palestre, un centro benessere, un bar ristorante e un parco, si estende su circa 12 mila metri quadrati, conta quarantasette collaboratori e fa registrare circa 185 mila presenze l'anno. Anch'essa offre servizi e corsi di ogni tipo, tutti orientati alla logica del benessere. «Nel suo piccolo, il centro sportivo di Francavilla, così come Le Naiadi, è considerato un'eccellenza. Nessuna delle due strutture, al nostro arrivo, era agibile - conclude Luciano Di Renzo -, ma entrambe, oggi, sono risorte dalle proprie macerie, divenendo degli esempi, dei modelli da seguire». LUGLIO/AGOSTO 2013 ABRUZZOMAGAZINE 21

22

23 PASSIONE FINANZA ell attuale situazione finanziaria del nostro Paese, un luogo N dove il sistema del credito ha smesso di funzionare (ammesso averne mai avuto uno funzionante), l unica cosa che restava da fare a un operatore economico che, negli ultimi anni, aveva stipulato preliminari per l acquisto di aree e beni immobili (per somme importanti) o che aveva importanti progetti imprenditoriali, ma che per la loro definizione necessitava dell intervento di finanziamenti bancari, era quella di cercare altrove validi strumenti finanziari o istituti che potessero permettere la conclusione di ciò che si era iniziato o la realizzazione dei propri progetti imprenditoriali. Dico questo perché penso di non essere l unico operatore economico in seria difficoltà, nel periodo della bolla finanziaria e immobiliare, incagliato in quello che stava per accadere. Sono personalmente a conoscenza di molte situazioni nelle quali l errore è stato quello di investire sul proprio know - how e, in seguito al crollo finanziario del sistema, trovarsi a fare i conti con uno sconosciuto padrone di casa. In due anni di ricerca ho contattato oltre cento mediatori creditizi e oltre trenta istituti finanziari: GIUSEPPE CERZA Il credito estero esiste Abruzzo Magazine ospita il commercialista Giuseppe Cerza: racconto appassionato di un'esperienza in prima persona e, forse, opportunità per molti... di Giuseppe Cerza fondi, trust, fondazioni, banche di diritto estero di stati quali: Inghilterra, Svizzera, Germania, Stati Uniti, Spagna, Slovenia, Croazia, Slovacchia, Romania, Ungheria e Stati Uniti. Le informazioni iniziali, in forza delle quali ho iniziato il mio percorso, si riferivano all esistenza di istituti finanziari che, sulla base di un comprovante e convincente business plan nonché di un imprenditore che avesse il necessario know -how, erano in grado di finanziare operazioni industriali o commerciali. Non è questa la sede per illustrare tutti gli strumenti che ho incontrato sul mercato, ma oggi posso dichiarare che la possibilità di accedere al credito alternativo a quello ormai inesistente sul nostro mercato, è possibile. È vero che l accesso a tali strumenti alternativi va soggettivamente individuato (bisogna cioè cucire vestiti su misura secondo le diverse necessità aziendali), ma ho potuto accertare che esistono soluzioni finanziarie per ogni tipologia di problema. In effetti dopo aver operato una scrematura dei mediatori creditizi che si sono specializzati sull accesso al credito estero (volto a finanziare progetti in Italia), gli operatori affidabili rimasti sono pochi, ma ce ne sono. Gli strumenti indispensabili che l operatore economico in difficoltà deve avere: 1. il know - how sul progetto da finanziare, ovvero essere un esperto del settore per il quale si chiede il finanziamento; 2. un business plan valido, credibile, comprovabile, rigoroso. Diversamente dal sistema italiano tradizionale, dove per la maggior parte dei casi se non si hanno proprietà immobiliari da offrire a garanzia, l accesso al credito è precluso, il mercato al quale faccio riferimento non è supportato da garanzie reali o personali, ma dal knowhow dell imprenditore e dal progetto d impresa. Ricordo che un dirigente di una banca svizzera mi ha detto che in Italia un vero e proprio sistema del credito non è mai esistito, piuttosto lo definiva un baratto sconveniente, aggiungendo che in Italia se un imprenditore redigesse un valido progetto per la costruzione di un autovettura senza ruote, in assenza di garanzie reali e personali, non verrebbe mai letto da nessuno Mentre nel mercato finanziario estero a fronte di un imprenditore che sia in possesso dei due requisiti sopra descritti, l istituto finanziatore a volte chiede la sottoscrizione di atti d obbligo sulle proprietà finanziate, a volte il pegno delle quote sociali delle aziende finanziate, altre volte la sottoscrizione di polizze fideiussorie (molto diffuse sono oggi quelle di assicurazioni svizzere o inglesi) che garantiscono l erogante. Le risorse finanziarie alle quali è possibile fare ricorso sono di una gamma amplissima, a conferma di ciò tempo fa è stato pubblicato un articolo su Il Sole 24 Ore che faceva riferimento all attività dell Agenzia delle Entrate che riprendeva a tassazione l imposta sostitutiva presumibilmente evasa in occasione della stipula di finanziamento all estero, per assenza di territorialità. L Agenzia delle Entrate, considerando tali prestiti come concessi in Italia, recuperava l imposta sostitutiva non pagata, un piccolo tributo sostenibile, considerando la portata del vantaggio finanziario ricevuto, ma che dimostra il massiccio ricorso a tali strumenti di finanziamento. Con questo mio breve intervento voglio, quindi, attestare la concreta possibilità che istituti esteri finanzino, palesemente e legalmente, imprenditori italiani per progetti da realizzare in Italia. Certamente è un mercato difficile, dove si incappa in una miriade di veri e propri truffatori che dichiarano di essere supportati da banche o istituti in genere, ma che alle spalle hanno solo una valigetta e un autovettura. Personalmente sto cercando di creare una fattiva collaborazione con gli attuali validi broker individuati. Sono disponibile a incontrare chi fosse interessato a percorrere la strada del finanziamento estero. La mia mail è LUGLIO/AGOSTO 2013 ABRUZZOMAGAZINE 23

24 PASSIONE FINANZA Primi appuntamenti in Trading Room Pescara Apertura in giugno, incontro con i trader Biocchi e Bolgia di Directa, primo corso in settembre. Titolo: Professione Trader... di Donato Parete IN SETTEMBRE IL PRIMO CORSO PROFESSIONE TRADER, CINQUE GIORNATE FULL IMMERSION CON DOCENTI DI FAMA E SESSIONI DI COACHING A MERCATI APERTI naugurazione e primi I corsi per i trader che da giugno hanno iniziato a popolare la neonata trading room abruzzese: finalmente Trading Room Pescara ha aperto i battenti, in pieno centro al civico 155 di via Nicola Fabrizi, in attesa del primo corso completo che partirà in settembre (informazioni sulla pagina Facebook. com/tradingroompescara, sul sito e allo ), realizzato insieme ai docenti della sorella maggiore, la storica Trading Room Roma di Piazza di Spagna. Le foto di queste pagine mostrano intanto i primi appuntamenti, a cominciare dall'inaugurazione ufficiale di sabato 1 giugno 2013, con taglio del nastro e conferenza stampa affollata. Massimo Mandolesi, ex direttore di banca di primo piano, e attualmente manager in un gruppo finanziario internazionale, è il trader appassionato che ha riunito il gruppo di colleghi per promuovere la nascita della locale trading Massimo Mandolesi, manager e trader, di Tortoreto in provincia di Teramo, responsabile della formazione in Trading Room Pescara: per il primo corso di fine settembre ha scelto i temi dell'operatività sui mercati finanziari, delle piattaforme di trading e differenti book di negoziazione, le entrate in posizione e gestione secondo le regole di money management, la costruzione del portafoglio di investimento, l'analisi delle strategie e dello stile di trading in funzione del tempo da dedicare, le analisi macroeconomica e intermarket room, votata soprattutto alla formazione e dotata di postazioni e uffici a disposizione di chi, con il proprio denaro e mantenendo la propria banca e il proprio broker, vuole trovare il luogo di lavoro dove andare ad effettuare i propri investimenti sui mercati finanziari di tutto il mondo. Investimenti che possono essere quelli di allocazione di parte delle proprie risorse, in ottica di breve e medio periodo, attendendo che il valore delle scelte fatte cresca nel tempo, oppure possono essere gli investimenti lampo dei day trader : il guadagno ottenibile dalle oscillazioni di valore di un titolo finanziario all'interno della stessa giornata o poco più, intravvedendone il trend rialzista o ribassista e seguendolo. Quest'ultima è mera speculazione improduttiva? È improprio considerare il trading un lavoro? È facile imparare il trading online e guadagnare soldi? Trading Room Pescara può aiutare a rispondere no a tutte e tre le domande. I mercati finanziari, al di là della focalizzazione su alcune loro distorsioni, non sono altro che il luogo di incontro della domanda e dell'offerta tra chi ha denaro da impiegare (cioè i risparmi di noi comuni 24 ABRUZZOMAGAZINE LUGLIO/AGOSTO 2013

25 PASSIONE FINANZA PARTNER DI TRADING ROOM ROMA Al centro, nella foto sotto, Massimo Mandolesi. A destra Donato Parete, direttore di Abruzzo Magazine, autore di quest'articolo ed egli stesso trader, oltre che giornalista finanziario. Insieme, Mandolesi e Parete hanno chiamato a raccolta i trader abruzzesi per costruire un luogo di lavoro comune e di formazione, ispirandosi al modello di Trading Room Roma. A sinistra nella foto c'è Edoardo Liuni, trader noto e giornalista finanziario, fondatore di Trading Room Roma insieme ai conosciutissimi colleghi Guido Gennaccari e Antonio Landolfi. Il primo corso, da fine settembre, li vedrà docenti e Pescara, e molte delle iniziative verranno portate avanti insieme. mortali, raccolti in strumenti finanziari più o meno capaci di performance, oltre agli avanzi delle imprese) e chi ha bisogno di capitali per operare (imprese e stati). Il piccolo trader come il grande fondo, come pure il vituperato hedge fund, contribuiscono alla inevitabile, indispensabile e positiva calmierazione dei prezzi, persino negli equilibri valutari. Che poi il trading possa essere un lavoro, e qui veniamo insieme alla seconda e alla terza domanda, il contro è rappresentato soltanto da quella notissima statistica di quasi il 90% di trader che perdono soldi quando si siedono davanti a un computer ad operare. Niente di meglio allora delle parole esilaranti di Riccardo Bolgia, che insieme al notissimo Davide Biocchi ha tenuto il primo corso a cura di Directa Sim, a inizio giugno, dentro Trading Room Pescara. Ha preparato la parafrasi di una martellante pubblicità di trading sul forex, che attraverso invitanti banner recita così: «Salve sono Michele e faccio il pilota. Oggi in dieci minuti, nella pausa pranzo, ho guadagnato euro facendo il trader». La versione di Riccardo, con tanto di bozzetto pubblicitario, era Postazioni con grandi monitor, ma soprattutto formazione e relazioni fra colleghi questa: «Salve sono Alfredo e faccio l'arredatore. Oggi in dieci minuti, nella pausa pranzo, ho guadagnato euro facendo il dentista. Il segreto è stato farsi pagare prima». Perché nel frattempo il paziente è morto. Tra le risate della sala pescarese la morale era chiara, ma non sempre la teniamo ben presente. Ed è esattamente la mission di Trading Room Pescara. Le postazioni con tanti monitor sono affascinanti e sono strumenti che aiutano nel lavoro, ma l'essenza vera della trading room è l'atmosfera che trasmette. Il trading si può imparare, si può non perdere (anzi, il concetto giusto non è non perdere, ma contenere le perdite, che sono un risvolto inevitabile, e lasciar correre i profitti quan- LUGLIO/AGOSTO 2013 ABRUZZOMAGAZINE 25

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

SENZA ALCUN LIMITE!!!

SENZA ALCUN LIMITE!!! Il Report Operativo di Pier Paolo Soldaini riscuote sempre più successo! Dalla scorsa settimana XTraderNet ha uno spazio anche sul network Class CNBC nella trasmissione Trading Room. Merito soprattutto

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

SALUTE E BENESSERE MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI

SALUTE E BENESSERE MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI SALUTE E BENESSERE MASEC COS E È la mutua assistenza volontaria dei piccoli imprenditori e delle loro famiglie,

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus Carta dei Servizi Famiglie Anziani Infanzia Indice di revisione n. 1 del 1/3/2014 3 INDICE CHI SIAMO IDENTITA E VALORI 4 5 COSA FACCIAMO

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 Il Campionato di Borsa con Denaro Reale, organizzato in collaborazione con Directa Sim, Binck Bank, Finanza on Line Brown

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

Giornata dell Economia 2004

Giornata dell Economia 2004 Giornata dell Economia 2004 Premio Camera di Commercio Comunicato stampa n. 22 del 13 luglio 2004 La società ha bisogno oggi più che mai, dinanzi ad una congiuntura sfavorevole e all insicurezza determinata

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI

inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI Artigiana Marmi S.r.l. Via L.Nobili, 9-61032 Rosciano di Fano (PU) tel. +39 0721.820216 - fax +39 0721.868497 info@artmarmi.it - www.artmarmi.it

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Corso Programmare e progettare la biblioteca pubblica Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Angelo Marchesi con la collaborazione di Alessandro Agustoni e Giulia Villa Il contesto Vimercate

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile INSER S.P.A. Proposta di Agevolazione RC Professionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Ordine di Milano Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile Giugno 2014 Indice Proposta di

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola E' italiana la casa ad alta efficienza energetica campione del mondo che si è aggiudicata il primo posto

Dettagli

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato F.I.M.P. Federazione Italiana Medici Pediatri Regione Veneto Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato Il Codice

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

AUTISMO E SPORT: ASPETTI LUDICI ED EDUCATIVI. Dott.ssa Sara Ambrosetto Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale

AUTISMO E SPORT: ASPETTI LUDICI ED EDUCATIVI. Dott.ssa Sara Ambrosetto Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale AUTISMO E SPORT: ASPETTI LUDICI ED EDUCATIVI Dott.ssa Sara Ambrosetto Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale Che cos è lo sport? Lo sport viene definito come l'insieme delle attività, individuali

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Istituto SuperioreD'istruzione-Liceo Sportivo C. Piaggia di Viareggio. Prof. Alessandro Guglielmo Cucurnia. Anno scolastico 2014/2015

Istituto SuperioreD'istruzione-Liceo Sportivo C. Piaggia di Viareggio. Prof. Alessandro Guglielmo Cucurnia. Anno scolastico 2014/2015 Istituto SuperioreD'istruzione-Liceo Sportivo C. Piaggia di Viareggio. Prof. Alessandro Guglielmo Cucurnia. Anno scolastico 2014/2015 MATERIA: Scienze Motorie classe : V A SIA dell'istituto Superiore D'istruzione

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli