Social Media e Location Based Marketing Survey

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Social Media e Location Based Marketing Survey"

Transcript

1 Social Media e Location Based Marketing Survey Estratto dalla tesi di Laurea Social Media e Location Based Marketing: Strumenti e Strategie per il Brand Internazionale Geraldina Scarascia / Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia (CC BY-NC 3.0) Premessa L indagine qui contenuta e analizzata è stata effettuata allo scopo di verificare, presso gli utenti-consumatori, la reale diffusione dei diversi servizi di social networking, la percezione delle attività di marketing sviluppate dalle aziende su questi canali, e l attitudine, già presente o tendenziale, all impiego dei servizi location based. Il sondaggio è stato realizzato e condotto attraverso il sito uno dei principali fornitori di servizi di online surveying, utilizzato anche da molte aziende a scopo professionale. Attraverso il sito è possibile creare un sondaggio online inserendo domande e risposte di varia tipologia a seconda delle esigenze, e monitorare in tempo reale i risultati avendo a disposizione una serie di strumenti di reportistica e analisi aggregata delle risposte fornite dai partecipanti. L accesso al sondaggio avviene tramite un link fornito dal sito stesso e personalizzabile, che può essere inviato via e pubblicato su siti web, blog e social network. La meccanica e la modalità di contatto dei partecipanti contribuisce, in tal senso, a circoscrivere l indagine a una tipologia di utenti-consumatori prevalentemente heavy internet user e abituata a interagire con altri utenti via mail o sui social network, dato che verrà poi confermato dai risultati del sondaggio. I partecipanti a questo sondaggio sono stati contattati via , tramite messaggi diretti su Facebook e la condivisione del link su Facebook, Twitter e LinkedIn, e grazie alla pubblicazione di un breve articolo dedicato al sondaggio su alcuni blog. In particolare la pubblicazione del link su Twitter ha permesso, grazie al meccanismo del retweet, di diffondere il link in breve tempo a molte persone. Il questionario e l elaborazione delle risposte hanno carattere sperimentale, pertanto i dati qui presentati e le considerazioni che ne scaturiscono non intendono avere alcun valore statistico né definitivo. Il risultato, tuttavia, può essere significativo ai fini di dare un riscontro empirico ad alcuni key issues presentati in questo lavoro. In quest ottica, la natura di per sé segmentante del sondaggio, che scaturisce dall esclusività del canale utilizzato, ovvero il web, non appare come un 1

2 limite, in quanto le strategie di social media e location based marketing assumono come target privilegiato proprio questa tipologia di consumatore. Struttura del sondaggio e profilo dei partecipanti La survey, disponibile online per un periodo di circa venti giorni tra maggio e giugno 2011, ha consentito la raccolta di 250 questionari completi, contenenti una varietà di informazioni, dal profilo demografico, al possesso e utilizzo di device informatici quali pc, smartphone e tablet al consumo mediale soprattutto in ambito web. In particolare il questionario può essere idealmente suddiviso in cinque sezioni: Profilo demografico e skills informatiche; Frequenza e modalità di utilizzo dei social network; Percezione e attitudini nei confronti delle attività di social media marketing; Grado di conoscenza e utilizzo dei servizi di geolocalizzazione (geomapping, geosocial network, applicazioni e servizi location based); Percezione e attitudini nei confronti delle attività di location based marketing, con focus sul canale mobile. Hanno partecipato al sondaggio, completando il questionario, complessivamente 250 persone, prevalentemente di età compresa tra i 25 e i 34 anni, e tra i 34 e i 54 (rispettivamente 61,6% e 27,2% del campione), sia uomini (55,6%) che donne (44,4%), per la maggior parte localizzati nelle regioni del nord ovest e del centro Italia. Il 40% circa dei partecipanti abita in una città con più di un milione di abitanti e la stessa percentuale è in possesso di un titolo di studio di laurea quinquennale/specialistica o master. I lavoratori rappresentano di gran lunga la maggioranza pari complessivamente all 88% circa del campione con prevalenza di impiegati e liberi professionisti o free lance (rispettivamente 46% e 20,8% del totale). Per quanto riguarda abilità informatiche e finalità di utilizzo di strumenti come pc, smartphone, e della rete in generale, si conferma la prevalenza, come anticipato nella premessa, di un profilo utente sostanziante heavy internet user e di competenza tecnologica medio-alta. Infatti: il 96,8% dei partecipanti possiede uno o più computer (desktop o portatili), e il 91,6% lo utilizza tutti i giorni per oltre due ore; il contesto di utilizzo è prevalentemente lavorativo (81,6%), ma svago e informazione rappresentano rispettivamente la seconda (68,8%) e la terza (64,4%) finalità di impiego. Seguono studio (26,4%) e altre attività (14%); 2

3 il 60% dei partecipanti possiede uno smartphone (contro il 46,8% dei cellulari tradizionali), e il 10,8% un tablet (percentuale largamente superiore al dato di diffusione medio tra la popolazione); Internet viene utilizzato per molteplici attività, e in particolare: invio e ricezione (84,4%), ricerca di news e informazioni (83,6%), accesso ai social network (78%). Oltre il 53% del campione dichiara di utilizzare spesso internet per visualizzare su una mappa un punto di interesse o un itinerario (grafico 1). Skills informatiche Utilizzo computer Dispositivi 6% 2% Tutti i giorni per oltre 2 ore Uno o più computer (desktop o portatili) Un cellulare tradizionale Uno smartphone Un tablet 11% 47% 60% 97% 92% Tutti i giorni per circa un'ora o meno di un'ora Meno di una volta al giorno Meno di una volta a settimana Utilizzo cellulare o smartphone Attività online Esclusivamente o prevalentemente chiamate 69% Ricevere e inviare 84% Navigazione internet e consultazione motori di ricerca Accedere ai social network Invio e ricezione Visualizzare la localizzazione di un punto di interesse, una Altro 9% 45% 44% 42% 34% Ricercare news e informazioni Accedere ai social network (Facebook, Msn, Twitter etc ) Visualizzare la localizzazione di un punto di interesse, una Guardare un video, ascoltare un clip audio, giocare online Acquistare prodotti, servizi o contenuti digitali 46% 54% 50% 78% 84% Altro 15% Grafico 1. Dispositivi informatici e finalità di utilizzo. Confrontando questi risultati con il dato statistico, si evidenzia, nonostante la tendenza degli ultimi anni sia verso un progressiva crescita del popolo digitale e della diffusione dei device che permettono il collegamento in rete, che il campione in esame presenta una maggiore confidenza con strumenti e tecnologie informatiche rispetto all utente medio. Gli italiani sono ormai attivi 3

4 frequentatori del web, soprattutto se si guarda alle fasce di età che comprendono studenti e lavoratori. Circa il 70% della popolazione tra i sei e i 45 anni è connessa a internet, e tra i 45 e i 64 lo è il 44%. 1 Per quanto riguarda il comportamento degli utenti in rete, gli italiani trascorrono online mediamente un ora e 35 minuti al giorno, nelle fasce orarie dalle 9 alle. 24, a testimonianza che il web viene utilizzato sia nel tempo libero che sul posto di lavoro. Il 21% di questo tempo è dedicato ai social network, ma altre attività importanti sono l utilizzo dei motori di ricerca (si stimano oltre quattro milioni di interrogazioni al mese nella nostra lingua) e l e-commerce (i consumatori italiani hanno acquistato nel 2010 prodotti servizi e contenuti digitali per 11 miliardi di euro). Sempre a livello statistico, gli italiani sono anche appassionati di smartphone l Italia è al primo posto in Europa con 15 milioni di smartphone, due terzi dei quali usati per navigare e tablet, per i quali si stima di arrivare ai quattro milioni di esemplari entro il Sulla base delle informazioni raccolte nella prima parte del questionario, è possibile tracciare un profilo di utente le cui caratteristiche, pur con le dovute differenze al suo interno, appaiono sostanzialmente omogenee, soprattutto considerando la relazione con la popolazione nel suo complesso. Di conseguenza i risultati del sondaggio possono essere elaborati tenendo conto della forte sovrapposizione tra il totale dei partecipanti e il cluster identificato dalle seguenti componenti: Giovane età Elevato utilizzo di internet e degli strumenti informatici Elevato livello di istruzione Il suddetto segmento è poi suscettibile di essere ulteriormente suddiviso al suo interno in sottosegmenti, al fine di definire cluster più specifici e ristretti, sulla base di altri fattori, ad esempio, il numero dei social network utilizzati e la frequenza di accesso, la possibilità di connettersi a internet in mobilità dal proprio smartphone e come tale opportunità venga realmente sfruttata. In particolare, tra i possessori di smartphone il 30,6% dei quali possiede anche un cellulare tradizionale, e il 17,6% un tablet le attività che gli individui svolgono più frequentemente sono: navigazione internet e consultazione motori di ricerca (69,1%), accedere ai social network (67,3%), invio e ricezione (64,8%), e visualizzare la localizzazione di un punto di interesse, un mappa o un itinerario (56,4%). 1 Fonte:Nielsen, febbraio Fonte: Boston Consulting Group, Fattore Internet, aprile

5 Social network: grado di penetrazione, frequenza e modalità di utilizzo Nella seconda sezione del sondaggio si intende indagare più approfonditamente il comportamento degli utenti sul web, in particolare sui social network, evidenziando, a livello aggregato, il grado di penetrazione dei diversi servizi e la frequenza effettiva di utilizzo, che rappresenta sotto molti aspetti un aspetto interessante tanto quanto il primo (grafici 2 e 3). A dimostrazione di quanto più volte ricordato, Facebook conferma il suo ruolo di leader nel mondo dei social network, risultando conosciuto dal 97% dei rispondenti, e utilizzato dal 90%. Oltre il 50% dei rispondenti, e il 58,3% degli iscritti al servizio, ovvero la maggioranza, lo utilizza tutti i giorni per oltre un ora. Social network più conosciuti Facebook 98% Youtube 96% Twitter 79% MySpace 75% Linkedin 64% Foursquare 37% Altri 31% Nessuno 1% Grafico 2. Social network conosciuti. Il secondo servizio più conosciuto dai partecipanti al sondaggio è YouTube (segnalato nel 95,5% dei casi), che è anche il secondo maggiormente utilizzato (complessivamente dal 74,4%). Da notare che YouTube è classificato come social network ma i suoi contenuti, in quanto pubblici, possono essere fruiti anche da utenti non registrati che accedono liberamente al servizio di video sharing. Diverso il caso di Twitter, che è il terzo social più conosciuto ma con una larga discrepanza tra persone che affermano di conoscere il servizio (78,5% dei rispondenti), e utenti iscritti (solo il 46,4%). Probabilmente questo gap è da attribuirsi alla fama di cui gode Twitter, anche nel nostro paese, e in parte anche al ruolo di rilievo che questo canale di comunicazione ha avuto di recente in importanti vicende internazionali, calamitando l attenzione dei media generalisti. Questo però non ne ha alimentato in modo significativo la diffusione, almeno per il momento. Gioca a favore di Twitter la forte fedeltà dei suoi utenti: la maggior parte dei rispondenti iscritti a Twitter (45,6%), infatti, lo utilizza tutti i giorni per oltre un ora. Il posizionamento di Twitter rispetto agli altri social è infatti focalizzato, oltre che sull interazione con gli altri utenti, sull utilizzo del mezzo come fonte di notizie e informazioni estremamente aggiornate, tanto che nel caso di grandi eventi o vicende di pubblico interesse Twitter permette di seguirne in tempo reale lo svolgimento. Una percentuale di utenti iscritti a Twitter del 46% sul totale del campione è comunque molto elevata, considerando che in Italia esistono ad oggi circa 1,3 milioni di account Twitter, pochissimi se paragonati ai 16,5 5

6 milioni di Facebook, e molti dei quali perlopiù inattivi. Occorre però considerare che il sondaggio è stato veicolato anche proprio attraverso Twitter, e che la caratteristica, propria di questa community, di essere molto attiva e rapida nel partecipare alle iniziative della rete ha fatto sì che molti degli utenti che sono stati raggiunti dal messaggio abbiano deciso di partecipare e diffondere a loro volta la survey ai propri follower. Utenti iscritti e frequenza di utilizzo Facebook 90% Youtube 74% Linkedin Twitter 47% 46% MySpace Foursquare 31% 34% Altri 22% Quotidiana per un'ora o più Quotidiana per meno di un'ora Due-tre volte a settimana Meno di una volta a settimana Meno di una volta al mese Grafico 3. Utenti social network e frequenza di utilizzo. Il quarto social più conosciuto è MySpace, indicato dal 75,5% dei rispondenti, anche se solo il 34% è iscritto. Come nel caso di YouTube, anche molti dei profili e dei contenuti di MySpace sono pubblici e quindi consultabili anche dagli utenti non registrati. MySpace, soprattutto qualche anno fa, è stato molto utilizzato in ambito musicale da artisti emergenti e affermati, come strumento promozionale alternativo o complementare al sito web. Sul profilo MySpace, infatti, è possibile pubblicare una varietà di contenuti audio, video e foto che gli utenti possono visualizzare e che rendono la sua struttura altamente personalizzabile. In Italia neanche MySpace, nonostante un periodo di relativo successo, è riuscito a diffondersi oltre la nicchia dei musicisti e degli appassionati di web e tecnologie, tramontando poi inesorabilmente dopo l esplosione del fenomeno Facebook. L abbandono di MySpace da parte del pubblico emerge anche dal dato relativo alla frequenza di utilizzo, che per la maggior parte degli iscritti è inferiore a una volta al mese. LinkedIn risulta essere il quinto social network più conosciuto dai partecipanti (63,9%), ma al tempo stesso è il terzo più diffuso, in quanto il 47,2% di essi dichiara di utilizzarlo, di cui la maggior parte (il 64,4%) per almeno due-tre volte a settimana. Foursquare, come prevedibile, è il social 6

7 network meno conosciuto ( solo il 30% dei partecipanti), anche se in termini di frequenza di utilizzo sembra avere un buon grado di fedeltà: confrontando il dato con quello relativo a MySpace, per esempio, appare evidente che nonostante il secondo sia più conosciuto, probabilmente il tempo speso dagli utenti su Foursquare è maggiore. Interessante notare, infine, come ben il 30% dei rispondenti dichiari di utilizzare anche altri social network oltre a quelli presenti in elenco. Per quanto riguarda l utilizzo da mobile, il 54,4% dei rispondenti afferma di accedere ai social network dal proprio cellulare o smartphone, ovvero la quasi totalità dei possessori di smartphone, che nel 79,3% dei casi dichiara di sfruttare questa funzionalità. Tra coloro che accedono ai social network da mobile, ben il 70,6% si collega più di una volta al giorno, dato rilevante per valutare l importanza che questo canale riveste per il social networking e che evidenzia un trend già significativo e probabilmente destinato a crescere. In base a questo, è presumibile che la diffusione sempre maggiore di smartphone andrà in buona parte di pari passo con l incremento degli accessi ai social network in mobilità. Per i partecipanti che dichiarano, al contrario, di non utilizzare cellulare o smartphone per collegarsi ai social network, nel 43% dei casi questo avviene perché il cellulare non supporta la funzionalità, nel 42,1% per scelta, ovvero il cellulare dispone di questa funzione ma l utente non la utilizza. Nel 14,9% dei casi la ragione è che l utente non è iscritto ad alcun social network (grafico 4). Social mobile Utilizzi il tuo cellulare o smartphone per accedere ai social network? Con quale frequenza? Sì 54% Più volte al giorno Meno di una volta al giorno 18% 70% Mediamente una volta al giorno 12% Perché? No 46% Il mio cellulare non supporta questa funzionalità Non sono iscritto ad alcun social network Ho questa possibilità ma non uso il cellulare per accedere 15% 43% 42% Grafico 4. Utilizzo social network da mobile e ragioni del non utilizzo. 7

8 Il social media marketing visto dagli utenti Questa parte del sondaggio è stata concepita per tentare di rispondere ad alcune domande sulla percezione, sul livello di gradimento e soddisfazione, e sulle attitudini e i comportamenti degli utenti-consumatori in tema di social media marketing, ovvero: Come è percepita la modalità di contatto brand-clienti attraverso i social media? Qual è il comportamento effettivo degli utenti sui social media, in termini di interazione con i brand? Qual è il grado di soddisfazione espresso rispetto alle attività di social media marketing che le aziende hanno realizzato? Quanto può (o potrebbe) influire l attività di social media marketing in positivo e in negativo su atteggiamenti e comportamenti? Sul primo punto, è stata posta ai clienti una domanda introduttiva, in cui ammettendo come un dato di fatto l intensificazione della presenza di aziende e brand sui social media, si chiede di esprimere un giudizio in merito alla bontà e all efficacia di questa nuova modalità di contatto con i clienti. Per oltre l 80% dei partecipanti, i social media rappresentano una buon mezzo per l interazione tra consumatori e aziende (54% di decisamente sì e 26,4% di più si che no ), contro circa il 20% di opinioni non favorevoli o neutre (12% di più no che sì, 4,4% di decisamente no, 3,2% non so ). Questo dimostra, che almeno per il target identificato nelle premesse, c è una buona fiducia nelle opportunità che i social media possono offrire alle aziende e ai clienti non solo in termini di risultati di business, ma soprattutto come possibilità di interazione e relazione tra i due poli. Nonostante questo però, il giudizio che gli stessi partecipanti esprimono sulle iniziative che le aziende, italiane e internazionali, hanno effettivamente realizzato è piuttosto critico: complessivamente il 47,6% ritiene che i social media non vengano efficacemente impiegati dalle aziende, e/o ritiene che le risposte e i contenuti che le stesse forniscono siano inadeguati o poco interessanti. Il 40,4% dei rispondenti ha un opinione positiva, ma solo 4 su 100 sono pienamente soddisfatti (grafico 5). Social media marketing: atteggiamenti La maggior parte delle aziende utilizza i social network per promuovere il proprio marchio e i propri prodotti. Pensi che questo sia un buon modo per le aziende di entrare direttamente in contatto con i clienti? Decisamente sì Più sì che no Più no che sì Decisamente no Non so 4% 3% 12% 27% 54% Social media marketing: customer satisfaction Nell'ambito della tua esperienza (diretta e indiretta) pensi che le aziende, italiane e internazionali, utilizzino efficacemente questi canali, rispondendo in modo adeguato alle richieste dei clienti e pubblicando informazioni e contenuti interessanti? Decisamente sì Più sì che no Più no che sì Decisamente no Non so 4% 9% 12% 36% 39% Grafico 5. Atteggiamento nei confronti delle iniziative di social media marketing e grado di soddisfazione. 8

9 La severità con cui le aziende sono state giudicate, se in parte è riconducibile alla tipologia di target dei rispondenti, che probabilmente passando molto tempo in rete possiede aspettative superiori a quelle del consumatore medio, dall altro lato è sicuramente indice di quanto i brand possano ancora fare per migliorare la propria presenza sui social media, ottimizzando i risultati di un attività che appare molto importante soprattutto per questo target e alla quale la rete guarda con attenzione. Si evidenzia ancora una volta, quindi, che è importante non limitarsi a una semplice presenza priva di contenuto, che non apporta alcun valore al consumatore, o ad iniziative frettolose, ma progettare e coordinare le attività e ascoltare i consumatori valutando le interazioni e misurando i risultati. Engagement e interazione Hai mai interagito con un'azienda o un marchio attraverso un social network (per esempio cliccando sul tasto 'Like' ('Mi piace') della pagina Facebook, postando commenti, partecipando a discussioni online)? Sì 61% No 39% In che modo? Perché? Tasto 'Like' ('Mi piace') su Facebook Commentando e partecipando alle 'discussioni' Inviando messaggi diretti all'azienda 26% 43% 91% Non sono iscritto a nessun social network Non mi interessa questa modalità di comunicazione con le aziende Non ne ho mai avuto occasione 19% 29% 50% Altro 9% Non mi va che questo tipo di attività o contenuti siano visibili ad altri 26% Grafico 6. Engagement e interazione cliente-brand sui social network. In merito al comportamento degli utenti in rete (grafico 6), nell ambito della relazione con i brand, il 61,2% dei rispondenti dichiara di aver interagito almeno una volta con le aziende attraverso un social network, dato che coincide nella maggior parte dei casi con l utilizzo del tasto Like sulla brand page di Facebook (91,5% dei casi, corrispondente al 56% del totale partecipanti). Solo il 43,8% dei rispondenti (26,8% del totale) ha pubblicato commenti o ha partecipato a discussioni, e sono ancora meno quelli che hanno inviato dei messaggi diretti all aziende. I partecipanti che non hanno mai compiuto nessuna di queste azioni, dichiarano nel 49% dei casi di 9

10 non essere interessati a questa modalità di contatto con le aziende, di non averne mai avuto occasione (29%), di non voler rendere visibili ad altri utenti questo tipo di attività o contenuti (25%), oppure di non essere iscritto a nessun social network (18%); sul totale partecipanti, rispettivamente il 19,2%, l 11,2%, il 10,4% e il 7,2%. Infine, per valutare gli effetti, reali o ipotetici, delle iniziative di social media marketing su atteggiamenti e comportamenti, sono state poste altre tre domande. Nella prima, è stato chiesto agli utenti se ritengono che la propria opinione su un azienda possa essere influenzata, in modo positivo o in negativo, dall efficacia della sua azione di social media marketing e dal proprio livello di soddisfazione rispetto a quanto l azienda ha fatto e comunicato. Il 49,6% dei partecipanti ha risposto decisamente sì e il 26,8% più si che no, confermando quindi, anche al livello personale degli atteggiamenti, l importanza attribuita già nelle risposte precedenti a questo tipo di attività e alle modalità con cui viene gestita. Circa l 11% ha risposto più no che sì e il 5% decisamente no, ritenendo le iniziative di social media marketing un elemento irrilevante o marginale nella formazione del proprio atteggiamento nei confronti del brand (grafico 7). La dimensione del feel, che implica una componente irrazionale legata alla sfera dell emotività, analizzata in questa domanda, così come quella del think, ovvero la dimensione del pensiero razionale, sembrano entrambe essere fortemente influenzate dalla percezione da parte del cliente in merito alla qualità dell azione di social media marketing sviluppata, e dal grado di soddisfazione che ne scaturisce. È evidente, in tal senso, che un azienda che sappia utilizzare abilmente questi strumenti, rispondendo adeguatamente alle richieste dei consumatori e proponendo contenuti e iniziative originali verrà apprezzata, mentre una mancata attenzione o un impegno giudicato insufficiente avranno inevitabilmente ripercussioni in negativo. 11% 27% Social media marketing: effetti sugli atteggiamenti (FEEL) Credi che il tuo atteggiamento nei confronti di un'azienda/marchio possa cambiare (in positivo o in negativo) sulla base di quanto sopra? Saresti più propenso ad acquistare un prodotto di un'azienda che ritieni utilizzi efficacemente i social network? 6% 6% 50% Decisamente sì. L'attenzione che l'azienda ha per i propri clienti è molto importante. Probabilmente il mio atteggiamento ne sarebbe influenzato. Più sì che no. Forse il mio atteggiamento potrebbe essere influenzato, ma non in modo decisivo. Più no che sì. Nella maggior parte dei casi il mio atteggiamento non verrebbe influenzato. Decisamente no. Non ritengo importanti questo genere di attività. Il mio atteggiamento non ne verrebbe influenzato, né in negativo né in positivo. Non so, non ci ho mai pensato. Grafico 7. Ipotesi di effetto delle attività di social media marketing sugli atteggiamenti degli utenticonsumatori. 10

11 Dal momento che il cluster partecipante al sondaggio è stato identificato in buona parte con il target giovane e heavy internet user, è naturale che venga attribuita molta importanza alle attività che l azienda sviluppa in rete, in quanto per questa tipologia di consumatori internet costituisce una delle principali fonti di informazione e un importantissimo strumento di relazione e interazione sia nel contesto lavorativo che nel privato. Nella domanda successiva si tenta di sondare l interesse e l atteggiamento dei consumatori nei confronti di un ipotetica iniziativa di social media marketing, per esempio una promozione speciale o uno sconto sui prodotti, dedicata in modo specifico ai fan di un determinato brand. Anche in questo caso, la gran parte dei rispondenti la riterrebbe un iniziativa positiva (50,8% di decisamente sì e 35,2% di più si che no ), contro l 11% circa di chi la riterrebbe inutile o irrilevante (7,7% di più no che sì e 4% di decisamente no ). Questo sottolinea ancora una volta che non solo queste attività sono apprezzate dai consumatori, ma che c è un aspettativa consistente a riguardo: gli utenti scelgono di seguire il brand, ma in cambio desiderano ricevere un vantaggio o un riconoscimento (grafico 8). Arrivando al livello dei comportamenti, ovvero la dimensione del do, analizzata nell ultima domanda di questa sezione, la percentuale di accordo scende leggermente. Nel progetto dell indagine è stato deciso di porre questo quesito soltanto ai partecipanti che avessero risposto decisamente sì, più sì che no oppure non so alla domanda precedente, e di escludere, indirizzandoli verso un altra domanda, coloro che avevano espresso un giudizio negativo ( più no che sì o decisamente no ). Social media marketing: effetti sui comportamenti (DO) Promozioni per i fan: atteggiamenti Se un'azienda, un marchio o un'altra attività commerciale proponesse degli sconti o delle promozioni speciali per i propri 'fan', la riterresti un'iniziativa positiva? 8% 4% 2% Decisamente sì Più sì che no Più no che sì Comportamento d'acquisto Pensi che il tuo comportamento di acquisto/consumo potrebbe esserne influenzato? Per esempio, se un marchio offrisse sconti ai propri 'fan', saresti più portato ad acquistare i suoi prodotti piuttosto che quelli di un concorrente? 6% 4% 36% Decisamente sì 8% Più sì che no Più no che sì Decisamente no Non so Decisamente no 46% 35% 51% Non so 52% 0% Perché non riterresti interessanti queste iniziative? 48% Ritengo che i fattori determinanti nell'acquisto siano altri Non utilizzo i social media per entrare in contatto con le aziende, quindi non mi interessa Grafico 8. Ipotesi di effetti su atteggiamenti e comportamenti di un iniziativa di social media marketing dedicata esclusivamente ai fan. 11

12 La domanda chiedeva ai partecipanti di ipotizzare se il proprio comportamento di acquisto e consumo potesse in qualche modo essere modificato conseguentemente a un iniziativa di social media marketing quale quella descritta sopra, ad esempio una promozione per i fan. I rispondenti, ovvero 221 persone su un totale di 250 partecipanti al sondaggio, hanno scelto, nel 45,7% dei casi l opzione più sì che no, ovvero scendendo, fisiologicamente, a un livello di accordo inferiore rispetto alla percentuale di decisamente sì della domanda precedente. Tuttavia questo 45,7%, sommato al 35,7% (percentuale comunque significativa) di decisamente sì, evidenzia che l 80% circa di coloro che hanno risposto alla domanda, ovvero il 72% dei partecipanti al sondaggio, dichiara, almeno a livello di ipotesi, che potrebbe modificare il proprio comportamento d acquisto in base ad eventuali promozioni o iniziative di social media marketing. Da notare però che oltre il 18% di coloro che giudicavano positivamente lo sviluppo da parte delle aziende di promozioni dedicate ai fan, risponde in modo negativo, giudicando il proprio comportamento non modificabile (8,1% di più no che sì, 4,1% di decisamente no ), oppure non esprime un giudizio (6,3% di non so ). Per quanto riguarda invece coloro che si dichiaravano non interessati ad un azione dedicata da un azienda ai propri fan, nel 51,7% dei casi (ovvero il 6% dei partecipanti al sondaggio) la ragione è riconducibile al mancato utilizzo di questi strumenti, mentre il restante 48,3% ritiene che i fattori determinanti per l acquisto siano altri. L utilizzo dei location based services L ultima parte del sondaggio è dedicata all esplorazione del comportamento degli utenticonsumatori relativamente ai servizi basati sulla geolocalizzazione, sia attraverso il computer desktop che in mobilità. Per quanto riguarda l impiego di questi servizi da postazione fissa, ben il 98% dei partecipanti al sondaggio afferma di avere usato internet per ricercare informazioni sulla posizione geografica di un negozio, di un locale pubblico o di un'altra attività commerciale, confermando quindi come il web sia diventato fonte privilegiata anche per questo tipo di informazioni. Il servizio più conosciuto e utilizzato è, prevedibilmente, Google Maps (95,2% dei partecipanti), seguito dai siti web delle aziende o dei locali (66%), da servizi online come Pagine Gialle o simili (39,2%), e da altri servizi (10,4%). Coloro che non hanno mai utilizzato nessuno di questi servizi, affermano di non avere mai avuto la necessità di ricercare questo tipo di informazioni su internet (1,2% dei partecipanti al sondaggio) oppure non esprimono una motivazione precisa (0,8%). Nessuno dei partecipanti non conosce questi servizi o non li ritiene utili (grafico 9). 12

13 Successivamente è stato chiesto ai partecipanti di indicare se, data la grande diffusione di smartphone e altri device portatili, avessero mai usato il proprio smartphone o tablet per ricercare informazioni sulla posizione geografica di un negozio, di un locale pubblico o di un'altra attività commerciale per soddisfare un'esigenza di tipo immediato. Location Based Services (desktop) Hai mai utilizzato utilizzato internet (Google Maps, Pagine Gialle online, altri servizi) per ricercare informazioni sulla posizione geografica di un locale pubblico o di un'attività commerciale (punti vendita di una catena franchising, ristoranti etc.)? Perché? Non ho mai avuto necessità di Non so, non mi è mai capitato 40% 60% No 2% Non conosco questi servizi o 0% Quali servizi hai utilizzato? Google Maps o simili 97% Sì 98% Sito internet dell'azienda, del Pagine Gialle o simili 40% 67% Altro 11% Grafico 9. Utilizzo location based services da computer fisso. L obiettivo è quindi misurare il grado di utilizzo attuale ed effettivo dei servizi location based in mobilità, e valutarne l appeal anche nei confronti di coloro che al momento ancora non ne usufruiscono. Hanno risposto affermativamente il 66,4% dei partecipanti, che hanno dichiarato di utilizzare in primo luogo mobile app come mappe o simili (utilizzata nel 93,2% dei casi), immediatamente seguite dai social network, anche se con un incidenza inferiore (37,7%), dalle applicazioni branded (30,2%) e infine da app di altra natura (19,8%) (grafico 10). L utilizzo dei LBS in mobilità appare quindi già piuttosto diffuso e differenziato in termini di tipologia di servizi, mentre è interessante notare come le ragioni del mancato utilizzo da parte di coloro che hanno risposto negativamente sono riconducibili in buona parte all assenza di questa funzionalità, che comunque viene giudicata interessante nella maggioranza dei casi (40,5% dei rispondenti). I servizi di geolocalizzazione in mobilità sono stati giudicati non interessanti complessivamente dal 30% circa di coloro che hanno risposto a questa domanda alla quale accedevano solo i partecipanti che dichiaravano di non aver mai utilizzato l accesso a internet mobile per ricercare questo tipo di informazioni ovvero dal 10,4% dei partecipanti al sondaggio. 13

14 Location Based Services (mobile) La diffusione di smartphone e altri device rende sempre più frequente l'accesso a internet in mobilità. Ti è capitato di ricercare informazioni sulla localizzazione di un'attività commerciale con il tuo smartphone per un'esigenza di tipo immediato? Sì 66% No 34% Quali servizi hai utilizzato? Per quale motivo non hai mai utilizzato il cellulare per ricercare informazioni di localizzazione? Applicazioni come Mappe o simili Social network Applicazione dell'azienda o del brand Altre applicazioni 20% 38% 30% 93% Non ho mai avuto necessità di ricercare questo tipo di informazioni in mobilità, di solito mi informo prima Il mio cellulare non supporta questa funzionalità, comunque non è un servizio che mi interessa Il mio cellulare non supporta questa funzionalità, tuttavia ritengo che sia una possibilità interessante 18% 29% 41% Altro 5% Il mio cellulare supporta questa funzionalità ma non è un servizio che mi interessa 13% Grafico 10. Utilizzo location based services da mobile (smartphone o tablet). Come già fatto per le attività di social media marketing, anche nella sezione dedicata ai servizi location based si è tentato di indagare le attitudini dei consumatori nei confronti di un ipotetica iniziativa di marketing che utilizzi questi strumenti e i possibili effetti in termini di comportamento. In base ai risultati del sondaggio, sembra emergere un grande interesse da parte degli utenti per la possibilità di individuare, attraverso il proprio device, opportunità di risparmio e iniziative promozionali localizzate nelle proprie immediate vicinanze e selezionate sulla base della propria posizione geografica. In particolare, il 46,4% dei partecipanti afferma che probabilmente il proprio comportamento di acquisto potrebbe essere influenzato da questo tipo di servizio e opportunità, e il 28% risponde addirittura decisamente sì, attribuendovi quindi un importanza ancora maggiore in termini di fattore rilevante per l acquisto. Complessivamente, solo il 25% circa dei rispondenti non ritiene che il proprio comportamento sia influenzabile da iniziative di questo 14

15 tipo (16,4% di più no che sì e 4,4% di decisamente no ) oppure non esprime un proprio giudizio in merito (4,8%) (grafico 11). Location based marketing (mobile): comportamenti Se da social network e altre app fosse possibile individuare attività commerciali che, nelle tue vicinanze, offrono sconti e promozioni, pensi che il tuo comportamento di acquisto ne sarebbe influenzato? Decisamente sì 28% Più sì che no 47% Più no che sì 16% Decisamente no Non so 4% 5% Grafico 11. Ipotesi di effetto di un iniziativa di location based marketing veicolata sul canale mobile. Le ultime domande del sondaggio sono dedicate ai geosocial network e alle altre piattaforme di networking che sfruttano la geolocalizzazione, come i siti di social commerce (Groupon, Letsbonus, Poinx e altri) e Google Places. Su questo aspetto, se da un lato si manifesta una poca conoscenza, e un adesione ancora più bassa, per quanto riguarda i geosocial network come Foursquare, Gowalla e lo stesso Facebook Places, dall altro emerge in modo rilevante il fenomeno dei gruppi di acquisto online, per i quali le preferenze sono nettamente superiori (grafico 12) Groupon e gli altri siti di social commerce (non citati nell indagine) sono conosciuti dal 59% dei partecipanti al sondaggio, contro il 44,2% di Facebook Places, il 39% circa di Foursquare e Google Places, e il 17,7% di Gowalla. Circa il 20% dei partecipanti al sondaggio dichiara di non conoscere nessuno di questi servizi. La percentuale di partecipanti che sono effettivamente registrati sui relativi siti è poi addirittura inferiore: complessivamente il 58,8%, di cui il 69,9% è iscritto a Groupon o altri siti di social commerce, il 42% circa a Foursquare e/o a Facebook Places, il 29,5% a Google Places e solo il 13,7% a Gowalla (sul totale dei partecipanti: rispettivamente, il 40,8% per i siti di social commerce, il 24,4% per Facebook Places e Foursquare, il 17,2% per Google Places e l 8% per Gowalla). Per quanto riguarda i partecipanti non iscritti a nessuno di questi servizi, nella maggior parte dei casi (42,7% delle risposte negative) dichiarano di non conoscerli, il 35% di conoscerli ma di non essere interessato ad iscriversi, il 15,5% afferma di essere interessato e che probabilmente si iscriverà in futuro, mentre una piccola percentuale, solo il 6,8%, dichiara che non si iscriverà per tutelare la propria privacy. 15

16 Location Based Services e social networking Indica quali di questi servizi e social network conosci: Facebook Places Foursquare 39% 44% Gowalla 18% Groupon e altri servizi di gruppi di acquisto online 59% Google Places 39% Nessuno 22% Sei iscritto/hai mai utilizzato uno o più di essi? Sì 59% No 41% A quali di questi sei iscritto? Perché non sei iscritto a questi servizi? Facebook Places 42% Non conosco questi servizi 43% Foursquare 42% Li conosco ma non sono interessato ad iscrivermi 35% Gowalla Groupon e altri servizi di gruppi di acquisto online Google Places 14% 30% 70% Sono interessato ad iscrivermi, probabilmente lo farò in futuro Sarei interessato ad iscrivermi ma voglio proteggere la mia privacy 7% 16% Grafico 12. Location based services e social networking. La tipologia di servizio, che almeno ad oggi appare di più forte appeal e che sembra aver già conquistato una buona customer base è quella dei gruppi di acquisto. Groupon e altre piattaforme di social commerce sono l unica opzione di risposta che ha raggiunto in termini di conoscenza (anche solo per sentito dire) la soglia del 50% dei partecipanti, superando anche 16

17 Facebook Places. In termini di iscrizione al servizio l adesione è più bassa ma copre comunque una buona parte del campione. Sarebbe interessante, per valutare adeguatamente le effettive potenzialità di un servizio come Groupon in ottica di business conoscere non solo quanto spesso gli utenti utilizzano il servizio, magari accedendovi per consultare le offerte del giorno, ma, più propriamente, quanti sono poi gli acquisti effettivamente realizzati. 17

L utenza Internet nei cinque grandi paesi europei Profili per sesso, età e frequenza di connessione

L utenza Internet nei cinque grandi paesi europei Profili per sesso, età e frequenza di connessione L utenza Internet nei cinque grandi paesi europei Profili per sesso, età e frequenza di connessione Uomini 54% Donne 46% 18-24 anni 18% 25-34 anni 25% 35-44 anni 23% 45-54 anni 18% 55+ anni 16% Bassa frequenza

Dettagli

PRIVACY & PERMISSION MARKETING REPORT 2011 - ITALIA

PRIVACY & PERMISSION MARKETING REPORT 2011 - ITALIA PRIVACY & PERMISSION MARKETING REPORT 2011 - ITALIA Ricerca realizzata in collaborazione con Human HigWay Settembre 2011 LA METODOLOGIA DELLA RICERCA Diennea MagNews ha commissionato a Human Highway nel

Dettagli

2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio. A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.

2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio. A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara. 2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Novembre 2015 Dal Web 1.0 al Web 2.0 WEB 1.0 USO LA RETE WEB 2.0 SONO IN RETE WEB

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

Our Mobile Planet: Italia

Our Mobile Planet: Italia Our Mobile Planet: Italia Identikit dell utente smartphone Maggio 2013 1 Riepilogo Gli smartphone sono diventati indispensabili nella nostra vita quotidiana. La penetrazione degli smartphone è aumentata

Dettagli

European E-mail Marketing Consumer Report 2009

European E-mail Marketing Consumer Report 2009 ContactLab European E-mail Marketing Consumer Report 2009 Abitudini e comportamenti nell'uso di e-mail e newsletter: confronti tra Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito ContactLab E-mail & e-marketing

Dettagli

Il tuo successo è più vicino di quello che pensi

Il tuo successo è più vicino di quello che pensi Il tuo successo è più vicino di quello che pensi Mobile, Social Network e Geolocalizzazione Il proximity marketing Michele Dell Edera http://www.micheledelledera.it In che mondo viviamo la Socialnomics

Dettagli

Manuale Employee Branding

Manuale Employee Branding Manuale Employee Branding Come coinvolgere i colleghi, per una azione di successo sui social media Luglio 2014 1 Indice 1. A COSA SERVE QUESTO MANUALE... 3 2. INSIEME SUI SOCIAL MEDIA... 3 3. INIZIAMO

Dettagli

Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing

Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing Nethics siti internet e SMM C.so Stati Uniti 72 - Susa (TO) manutenzione@nethics.it - Tel.: 0122/881266 Programma del corso

Dettagli

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE 3 DIECI STEP PER SVILUPPARE LA COLLANA I QUADERNI DI ORIENTAMENTO I Quaderni di Orientamento nascono per aiutare chi, per la prima volta, intende avviare un attività

Dettagli

European Social Media and Email Monitor Il dialogo digitale con Facebook, Twitter, email & Co. in 6 Paesi Europei - Parte 1. Milano, novembre 2010

European Social Media and Email Monitor Il dialogo digitale con Facebook, Twitter, email & Co. in 6 Paesi Europei - Parte 1. Milano, novembre 2010 European Social Media and Email Monitor Il dialogo digitale con Facebook, Twitter, email & Co. in 6 Paesi Europei - Parte 1 Milano, novembre 2010 I 5 risultati chiave sul dialogo digitale Facebook, Twitter,

Dettagli

Social Media Marketing per hotel

Social Media Marketing per hotel Social Media Marketing per hotel Agenda Il Social Media Marketing per hotel Pianificare una strategia social Facebook per strutture ricettive: consigli e suggerimenti Come promuovere un hotel su Google

Dettagli

Internet e social media per far crescere la tua impresa

Internet e social media per far crescere la tua impresa @ # Internet e social media per far crescere la tua impresa Migliorare il proprio business attraverso il web e i social media: è questo l obiettivo delle undici proposte formative che prenderanno il via

Dettagli

#ridieassapori è in linea con i nuovi bisogni e tendenze delle persone mosse dalla necessità di avere le informazioni sempre a portata di mano.

#ridieassapori è in linea con i nuovi bisogni e tendenze delle persone mosse dalla necessità di avere le informazioni sempre a portata di mano. In futuro non andremo più in ricerca di notizie, saranno le notizie a trovare noi, oppure saremo noi stesse a crearle. E quel futuro è già iniziato (Socialnomics) #ridieassapori racchiude l obiettivo principale

Dettagli

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi''

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi'' J.AThePowerOfSponsorship Di Giuseppe Angioletti http://www.segretidei7uero.altervista.org ''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza

Dettagli

Rilancia il tuo business con il web 2.0

Rilancia il tuo business con il web 2.0 Rilancia il tuo business con il web 2.0 Relatore:Andrea Baioni abaioni@andreabaioni.it Qualche anno fa. Media di ieri e di oggi Oggi: fruizione di contenuti senza vincoli 2 Gli old media Generalisti Occasionali

Dettagli

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Crea sempre contenuti di valore per i tuoi clienti Promozioni,

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali. Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.info - www.delta-informatica.com INTRODUZIONE Il futuro è sempre più proiettato

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 2 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web LE BASI INDEX 3 7 13 16 Come creare e gestire con semplicità un sito web Le fasi da seguire per costruire

Dettagli

CAPITOLO III. Utenti che hanno scaricato contenuti digitali da internet nell'ultimo anno a pagamento. (downloader pay)

CAPITOLO III. Utenti che hanno scaricato contenuti digitali da internet nell'ultimo anno a pagamento. (downloader pay) CAPITOLO III Utenti che hanno scaricato contenuti digitali da internet nell'ultimo anno a pagamento (downloader pay) I COMPORTAMENTI DI CONSUMO DI CONTENUTI DIGITALI IN ITALIA IL CASO DEL FILE SHARING

Dettagli

Our Mobile Planet: Italia

Our Mobile Planet: Italia Our Mobile Planet: Italia Identikit dell utente smartphone Maggio 2012 Informazioni riservate e proprietarie di proprietà di Google Riepilogo Gli smartphone sono diventati indispensabili nella nostra vita

Dettagli

Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business.

Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business. by Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business. 11 AP TIME Proponiamo soluzioni mobile innovative per le aziende che desiderano una presenza importante nel settore del Digital & Mobile Marketing.

Dettagli

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show.

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show. Comunicazione Video Testi Slide Show Twitter Brochure Linkedin Slide Portale Immagini Editoria Newsletter Show Web Portale Editoria Editoria Flickr Digitale Device Mappe Cataloghi GPS Facebook Magazine

Dettagli

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader The retail customer journey Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader Chi abbiamo intervistato GENERAZIONE GENERE +480 interviste telefoniche

Dettagli

Linkedin IN PILLOLE. rimani aggiornato dal tuo network. Leonardo Bellini

Linkedin IN PILLOLE. rimani aggiornato dal tuo network. Leonardo Bellini Linkedin IN PILLOLE rimani aggiornato dal tuo network Leonardo Bellini Sommario Benvenuto Personalizzare la diffusione delle attività Alla scoperta di Pulse Influencer e autori su LinkedIn I vantaggi di

Dettagli

Sondaggio (luglio 2014) Il canale digitale per l'internazionalizzazione. Hanno risposto on line 176 aziende

Sondaggio (luglio 2014) Il canale digitale per l'internazionalizzazione. Hanno risposto on line 176 aziende Sondaggio (luglio 2014) Il canale digitale per l'internazionalizzazione Hanno risposto on line 176 aziende Hai mai utilizzato Internet per fare affari con l estero? Acquistare materie prime, semilavorati,

Dettagli

Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing

Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing Nethics siti internet e SMM C.so Stati Uniti 72 - Susa (TO) manutenzione@nethics.it - Tel.: 0122/881266 Programma del corso

Dettagli

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle WHITE PAPER MARZO 2013 Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle modalità di contatto e interazione tra utente e azienda Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente

Dettagli

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini Influenza e uso dei social network per il messaggio politico alessandro scartezzini CHI SONO http://www.linkedin.com/pub/alessandro-scartezzini/0/393/721 alessandro@webperformance.it - Dal 2010 fondatore

Dettagli

Christian Saviane Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer

Christian Saviane Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer Christian Saviane SCENARIO Il mondo è cambiato Siamo bombardati da schermi e almeno uno è sempre con noi Più della metà degli italiani sono connessi a internet (penetrazione del 58%); In italia ci sono

Dettagli

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012 E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012 PERCHÈ UNA RICERCA SULL E-COMMERCE? GLI OBIETTIVI DELL INDAGINE Perché gli utenti decidono di acquistare online? Che cosa acquistano? Attraverso quali canali?

Dettagli

Applicazione Mobile con Realtà Aumentata

Applicazione Mobile con Realtà Aumentata Applicazione Mobile con Realtà Aumentata 5 Sensi, società di Consulenza e Servizi, è specializzata in Marketing Digitale e Comunicazione per i Mercati Esteri, nel segmento Lusso e Premium. Innovazione

Dettagli

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Analizzare il listening per monitorare il sentiment e pianificare correttamente l attività di Social Media e Digital Pr Agenda Ci presentiamo! MM One Group

Dettagli

Come sviluppare una strategia social per la promozione della propria struttura. www.claudiazarabara.it Dicembre 2015

Come sviluppare una strategia social per la promozione della propria struttura. www.claudiazarabara.it Dicembre 2015 Come sviluppare una strategia social per la promozione della propria struttura www.claudiazarabara.it Dicembre 2015 Utenti Internet nel mondo Utenti Internet in Europa Utenti Internet in Italia Utenti

Dettagli

Corso di Web Marketing Locale

Corso di Web Marketing Locale Corso di Web Marketing Locale Come fare Marketing usando le mappe di Google e Internet, quando il tuo pubblico deve essere per forza vicino alla tua sede IlTuoCorso - Ermes srl Via E.De Amicis 57 20123

Dettagli

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING Mi Piace! Tutti i segreti del web marketing che le aziende devono conoscere per non perdere terreno nel complesso mondo di internet 2.0 Dario Dossena Che cosa c è dietro un mi piace? Qualsiasi cosa sia,

Dettagli

Human Highway per Tomato / Contactlab E-MAIL MARKETING 2008 CONSUMER REPORT

Human Highway per Tomato / Contactlab E-MAIL MARKETING 2008 CONSUMER REPORT Human Highway per Tomato / Contactlab 1 ContactLab L evoluzione dell e-mail marketing ContactLab è la Business Unit di Tomato Interactive specializzata in servizi e soluzioni di e-mail e digital marketing.

Dettagli

2. Risultati correllati ai servizi Google (Maps, Gmail, Serp) a. Risultati geolocalizzati b. Risultati nelle ricerche mobile

2. Risultati correllati ai servizi Google (Maps, Gmail, Serp) a. Risultati geolocalizzati b. Risultati nelle ricerche mobile INDICE 1. Google My Business per le attività locali 2. Risultati correllati ai servizi Google (Maps, Gmail, Serp) a. Risultati geolocalizzati b. Risultati nelle ricerche mobile 3. Come ottimizzare le pagine

Dettagli

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK www.mycityweb.info Giulia si trova a Milano per un appuntamento di lavoro, le servono un paio di scarpe rosse e non sa in quale negozio trovarle. Allora decide di affidarsi

Dettagli

Analisi del ruolo dei dispositivi mobili e delle Apps nell informazione di attualità

Analisi del ruolo dei dispositivi mobili e delle Apps nell informazione di attualità HUMAN HIGHWAY PER LIQUIDA Analisi del ruolo dei dispositivi mobili e delle Apps nell informazione di attualità Milano, Agosto 2012 1 CONTENUTI DEL DOCUMENTO LO SCENARIO RILEVATO NEL 2012 Informazione online

Dettagli

Definizioni e interpretazione In questa Privacy Policy i seguenti termini hanno il seguente significato:

Definizioni e interpretazione In questa Privacy Policy i seguenti termini hanno il seguente significato: PRIVACY POLICY Definizioni e interpretazione In questa Privacy Policy i seguenti termini hanno il seguente significato: Sito internet Significa www.famemusic.com Contenuto Significa qualsiasi testo, grafica,

Dettagli

La promozione on-line delle strutture agrituristiche Lucio Colavero Responsabile comunicazione per l Italia

La promozione on-line delle strutture agrituristiche Lucio Colavero Responsabile comunicazione per l Italia La promozione on-line delle strutture agrituristiche Lucio Colavero Responsabile comunicazione per l Italia Twitter: @toprural_it - @lucioluci Facebook: http://www.facebook.com/it.toprural Mail: lucio.colavero@toprural.com

Dettagli

DIGITAL MOBILE MARKETING. la comunicazione è cambiata, cambia anche tu.

DIGITAL MOBILE MARKETING. la comunicazione è cambiata, cambia anche tu. DIGITAL MOBILE MARKETING la comunicazione è cambiata, cambia anche tu. In uno scenario dominato da profondi cambiamenti, crediamo nell integrazione di funzionalità, strumenti e canali di comunicazione.

Dettagli

SOCIAL MEDIA MARKETING:

SOCIAL MEDIA MARKETING: SOCIAL MEDIA MARKETING: Il valore della relazione Giovanna Montera Comunic/Azione. Comunicare oggi fra Narrazioni e Nuove Tecnologie 24 Gennaio 2013 é una social media company specializzata nell analizzare

Dettagli

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Analizzare il listening per monitorare il sentiment e pianificare correttamente l attività di Social Media e Digital Pr Mauro Cunial, Amministratore Delegato

Dettagli

Soluzioni Hot Spot Wi-Fi

Soluzioni Hot Spot Wi-Fi Soluzioni Hot Spot Wi-Fi Un Mondo Sempre Piu Wireless 155% il tasso di crescita dei tablet nel 2011 e 106 Milioni i pezzi venduti nel 2012 secondo una recente ricerca della IDC Nel 2016 la cifra raggiungerà

Dettagli

GOOGLE SOCIAL MARKETING

GOOGLE SOCIAL MARKETING 15 Global Summit Marketing & Digital GOOGLE SOCIAL MARKETING Chi sono Claudio Gagliardini Mi occupo di Web Marketing e comunicazione Online per aziende, organizzazioni e professionisti. Sono un esperto

Dettagli

Investire nei social. con ritorno

Investire nei social. con ritorno con ritorno Per le aziende che operano nel turismo la vera opportunità è creare un esperienza sociale che consenta agli web users di sentirsi parte di una community. Così aumentano brand awareness e fatturato.

Dettagli

I giovani e il rapporto con le assicurazioni

I giovani e il rapporto con le assicurazioni I giovani e il rapporto con le assicurazioni Francesco Saita Patrizia Contaldo CAREFIN, Università Bocconi Roma, 21 ottobre 2014 Introduzione (1) I giovani hanno un mix di caratteristiche che possono rendere

Dettagli

Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Sociale Europeo 2014-2020 Regione Lombardia. Allegato 1 Utilizzo dei media

Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Sociale Europeo 2014-2020 Regione Lombardia. Allegato 1 Utilizzo dei media Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Sociale Europeo 2014-2020 Regione Lombardia Allegato 1 Utilizzo dei media 1 L utilizzo dei media L analisi del contesto nel quale gli emittenti

Dettagli

FOCUS. www.wikabu.com

FOCUS. www.wikabu.com FOCUS WIKABU: l innovativa app mobile che consente agli utenti di scoprire dove acquistare i prodotti visti in pubblicità (cartacea, cartellonistica e digitale). Il servizio mira a soddisfare sia il bisogno

Dettagli

Ebook 2. Il Web in mano. Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO WWW.LINKEB.IT

Ebook 2. Il Web in mano. Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO WWW.LINKEB.IT Ebook 2 Il Web in mano Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO Cosa trovi in questo ebook? 1. Il web in mano 2. Come si vede il tuo sito sul telefono 3. Breve storia del mobile web

Dettagli

COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI

COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI ! TRUCCHIFACEBOOK.COM IL MANUALE DEL SOCIAL PROSPECT: COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI!!!!! By: Fabrizio Trentacosti @noltha!1 COS È IL SOCIAL PROSPECTING? Come inbound marketer, hai

Dettagli

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK www.mycityweb.info IDEA INNOVATIVO SERVIZIO WEB/APP PER LA RICERCA DINEGOZI, RISTORANTI, PRODOTTI/SERVIZI ALL INTERNO DELL ECOSISTEMA CITTADINO. AVVICINARE LE PERSONE AI

Dettagli

GUIDA ALLA PROMOZIONE GRATUITA DI UN EVENTO SU INTERNET

GUIDA ALLA PROMOZIONE GRATUITA DI UN EVENTO SU INTERNET GUIDA ALLA PROMOZIONE GRATUITA DI UN EVENTO SU INTERNET Gli strumenti che un'azienda ha a disposizione per promuovere gratuitamente un evento su Internet, a partire da Facebook e altri social media Promuovere

Dettagli

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico.

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Per raggiungere i vostri obiettivi affidatevi a dei professionisti. UFFICI STAMPA PR WEB UFFICI STAMPA

Dettagli

L ENGAGEMENT: TUTTO QUELLO CHE GLI E-COMMERCE ANCORA NON FANNO

L ENGAGEMENT: TUTTO QUELLO CHE GLI E-COMMERCE ANCORA NON FANNO L ENGAGEMENT: TUTTO QUELLO CHE GLI E-COMMERCE ANCORA NON FANNO Maurizio Alberti Managing Director ecricle IL CONTESTO E GLI OBIETTIVI DELL INDAGINE DIMOSTRARE L IMPORTANZA DELLE STRATEGIE DI EMAIL MARKETING

Dettagli

TWITTER, FACEBOOK E SOCIAL COMMERCE

TWITTER, FACEBOOK E SOCIAL COMMERCE TWITTER, FACEBOOK E SOCIAL COMMERCE Quando il business diventa social 1.1 Barbara Bonaventura Consulente in marketing strategico specializzata in progetti di alta innovazione. Laureata nel 1999 a Padova

Dettagli

I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi

I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi www.aioroma.it Intervista a Maurizio Patitucci A cura di Michelangelo Marino Buongiorno Maurizio, sono ormai diversi anni che insieme

Dettagli

we have mobile solutions for your business

we have mobile solutions for your business we have mobile solutions for your business > THE DIGITAL TIME Proponiamo soluzioni mobile innovative per le aziende che desiderano una presenza importante nel settore del Digital & Mobile Marketing. Le

Dettagli

Le nostre piattaforme sono realizzate con lo stesso criterio dei mattoncini LEGO. E possibile assemblare numerosi moduli, ognuno con differenti

Le nostre piattaforme sono realizzate con lo stesso criterio dei mattoncini LEGO. E possibile assemblare numerosi moduli, ognuno con differenti Speakage è una Plat-Agency (Platforms Agency) che sviluppa piattaforme web modulari a supporto della Comunicazione e del Marketing digitale avanzato. Realizza prodotti su misura e fornisce consulenza strategica

Dettagli

Corso Social Media Marketing

Corso Social Media Marketing Corso Social Media Marketing Imparare a fare Business con i Social Network PRESENTAZIONE DEL CORSO IL CORSO IN SOCIAL MEDIA MARKETING DI ALTA FORMAZIONE PRATICA BY SWEB TI DA L OPPORTUNITA DI IMPARARE

Dettagli

Se conosci le abitudini del tuo cliente sei sulla strada giusta per conquistarlo.

Se conosci le abitudini del tuo cliente sei sulla strada giusta per conquistarlo. Se conosci le abitudini del tuo cliente sei sulla strada giusta per conquistarlo. Ma chi è oggi il tuo cliente? Negli ultimi 10 anni le sue abitudini sono cambiate Il cliente tipo utilizza mezzi di prenotazione

Dettagli

Digital marketing: scenari

Digital marketing: scenari Università Degli Studi Di Napoli Federico II Dipartimento di Scienze Sociali - Corso di Laurea in Culture Digitali e Della Comunicazione Digital marketing: scenari Dall Internet Marketing a Digital Marketing.

Dettagli

MilanIN. Oltre il Social Media Marketing. Christian Saviane c.saviane@socialmailer.it

MilanIN. Oltre il Social Media Marketing. Christian Saviane c.saviane@socialmailer.it MilanIN Oltre il Social Media Marketing Christian Saviane c.saviane@socialmailer.it Li notate anche voi? Gennaio 2015 Il mondo è cambiato Siamo bombardati da schermi e almeno uno è sempre con noi Più della

Dettagli

Anteprima del Report#6 GDO: Grande distribuzione organizzata

Anteprima del Report#6 GDO: Grande distribuzione organizzata Anteprima del Report#6 GDO: Grande distribuzione organizzata CLASSIFICA GENERALE La classifica è stata redatta ponderando i parametri quantitativi estrapolati nel mese di analisi (maggio 2014): in particolare

Dettagli

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Web e Social Network: non solo comunicazione ma condivisione A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Dal Web 1.0 al Web 2.0 WEB 1.0 USO LA RETE WEB 2.0 SONO IN RETE WEB 2.0 SIAMO

Dettagli

Corso Youtube. Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand

Corso Youtube. Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand Corso Youtube Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand Argomenti del corso di Youtube Fare video marketing con Youtube Tipi di video contenuti per Youtube Creazione di un account

Dettagli

Promuovere con successo un attività utilizzando Internet

Promuovere con successo un attività utilizzando Internet Promuovere con successo un attività utilizzando Internet Il piano operativo Quando si opera su Web non ci si deve lanciare in operazioni disorganizzate valutando solamente i costi. È fondamentale studiare

Dettagli

Indagine per l'introduzione di servizi aggiuntivi in Familink

Indagine per l'introduzione di servizi aggiuntivi in Familink 13/6/2014 Questionario Business Model Familink - Moduli Google Indagine per l'introduzione di servizi aggiuntivi in Familink Gentile Signora/Signore, al fine di favorire lo sviluppo della community Familink

Dettagli

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità Mario Massone fondatore Club CMMC 1) Il Marketing, nuova centralità: meno invasivo, più efficace 2) La customer experience, come

Dettagli

BRANDS & SOCIAL MEDIA

BRANDS & SOCIAL MEDIA BRANDS & SOCIAL MEDIA Osservatorio su 100 aziende e la comunicazione sui social media in Italia a cura di OssCom Centro di Ricerca sui Media e la Comunicazione dell Università Cattolica per Digital PR

Dettagli

Le idee del futuro. Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer. Christian Saviane christian.saviane@smeup.com

Le idee del futuro. Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer. Christian Saviane christian.saviane@smeup.com Le idee del futuro Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer Christian Saviane christian.saviane@smeup.com Oggi, venerdì 3 ottobre 2014 Il mondo è cambiato Siamo bombardati da schermi e almeno uno è sempre

Dettagli

RABONA MOBILE IL NUOVO MONDO DELLA TELEFONIA MOBILE

RABONA MOBILE IL NUOVO MONDO DELLA TELEFONIA MOBILE RABONA MOBILE IL NUOVO MONDO DELLA TELEFONIA MOBILE IL BRAND RABONA CHI SIAMO: RABONA è un brand dedicato al mondo del calcio e attivo in vari settori, come la moda e la telefonia. Il brand è riuscito

Dettagli

LIFEGATE IL MEDIA NETWORK. 2.000.000 visitatori unici anno. Oltre 330.000 ascoltatori in FM. 300.000 ascoltatori in streaming 8.

LIFEGATE IL MEDIA NETWORK. 2.000.000 visitatori unici anno. Oltre 330.000 ascoltatori in FM. 300.000 ascoltatori in streaming 8. IL MEDIA NETWORK 2.000.000 visitatori unici anno 250.000 Facebook 16.000 Twitter 1.800 Linkedin Oltre 330.000 ascoltatori in FM 300.000 ascoltatori in streaming eventi di arte e sostenibilità (Talenti

Dettagli

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015 Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato Firenze, 4 maggio 2015 Un sito statico è un sito web che non permette l interazione con l utente,

Dettagli

Strumenti e Linguaggi al passo con i tempi

Strumenti e Linguaggi al passo con i tempi Strumenti e Linguaggi al passo con i tempi 5 Sensi, società di Consulenza e Servizi specializzata in Mobile Marketing e Comunicazione per i Mercati Esteri, nel segmento Lusso e Premium. La Missione di

Dettagli

MANUALE PER L UTILIZZO DEI SOCIAL NETWORKS. Dedicato alle organizzazioni partner

MANUALE PER L UTILIZZO DEI SOCIAL NETWORKS. Dedicato alle organizzazioni partner MANUALE PER L UTILIZZO DEI SOCIAL NETWORKS Dedicato alle organizzazioni partner 1 1. INSIEME SUI SOCIAL MEDIA... 3 2. FACEBOOK... 5 2.1 MI PIACE FONDAZIONE CARIPLO!... 5 2.2 FAR CONOSCERE LA PAGINA FACEBOOK

Dettagli

L'idea nasce dal proverbio: l'unione fa la forza e perché non utilizzarlo adesso per far fronte al periodo di crisi che stiamo attraversando?

L'idea nasce dal proverbio: l'unione fa la forza e perché non utilizzarlo adesso per far fronte al periodo di crisi che stiamo attraversando? L'idea nasce dal proverbio: l'unione fa la forza e perché non utilizzarlo adesso per far fronte al periodo di crisi che stiamo attraversando? Si tratta di organizzare un pool di attività con caratteristiche

Dettagli

Guida scadenze e-commerce 2015

Guida scadenze e-commerce 2015 Guida scadenze e-commerce 2015 Pianifica la tua strategia di marketing Gennaio 2015 In Italia i dati sul mobile e-commerce sono impressionanti : i consumatori acquistano sempre di più tramite smartphone

Dettagli

Copyright 2015 all rights reserved

Copyright 2015 all rights reserved Agenda Ci presentiamo! MM One Group s.r.l. Web Marketing di difesa e di conquista Listening e Sentiment: uno strumento di conquista Dall ascolto della rete alle conversioni Quel tassello dell ecosistema

Dettagli

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Impresa 2.0 Bologna, 8 giugno 2011 Chi sono Mi occupo di marketing online dal 2000 Digital Marketing Manager freelance da aprile 2011 Blogger dal

Dettagli

YOUTUBE. www.youtube.com

YOUTUBE. www.youtube.com COMUNICARE E SOCIALIZZARE Navigando s impara 78 www.youtube.com YOUTUBE 117 Youtube è uno dei più famosi social network presenti nella rete. Youtube consente di vedere milioni di filmati caricati da utenti

Dettagli

WEBBOOK MONDO DEL WEB TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL

WEBBOOK MONDO DEL WEB TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL WEBBOOK TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL MONDO DEL WEB Uno Smart Book per imprenditori che non hanno tempo da perdere e vogliono arrivare al sodo! PREMESSA Tutto sta cambiando nel

Dettagli

Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927

Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927 Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927 Net-Me Net-Me Net-Me nasce da un idea di Marco C. Bandino: sviluppare la sua passione per l

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2C

MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2C 04 MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2C Contenuti 4.0 4.1 Marketing Automation, esempi e strategie per nuove opportunità nel B2C Marketing Automation, applicazione e vantaggi

Dettagli

Le decisioni di acquisto degli utenti Facebook

Le decisioni di acquisto degli utenti Facebook Le decisioni di acquisto degli utenti Facebook Il business nell era della comunicazione tra pari Milano, 8 Giugno 2011 (Rif.1029v111) Il disegno della ricerca 2 Obiettivi: Il presente studio, effettuato

Dettagli

SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO

SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO 1 INTRODUZIONE I social media sono diventati uno strumento essenziale di comunicazione e marketing e vengono utilizzati da utenti di ogni fascia di età: dai teenager agli

Dettagli

GUIDA LINKEDIN. Introduzione all uso di LinkedIn per i business

GUIDA LINKEDIN. Introduzione all uso di LinkedIn per i business GUIDA LINKEDIN Introduzione all uso di LinkedIn per i business INDICE DELLA GUIDA Introduzione LinkedIn in numeri Il profilo e la sua importanza Perchè serve alle aziende Differenze tra pagina e profilo

Dettagli

RABONA MOBILE IL BRAND DEDICATO AL MONDO DEL CALCIO NUOVO REPARTO SVILUPPO APPLICAZIONI. www.rabona.it

RABONA MOBILE IL BRAND DEDICATO AL MONDO DEL CALCIO NUOVO REPARTO SVILUPPO APPLICAZIONI. www.rabona.it RABONA MOBILE NUOVO REPARTO SVILUPPO APPLICAZIONI IL BRAND DEDICATO AL MONDO DEL CALCIO IL BRAND RABONA CHI SIAMO: RABONA è un brand dedicato al mondo del calcio e attivo in vari settori, come la moda

Dettagli

Guida ai Concorsi a Premio Digital. www.aladino-net.com. pag.

Guida ai Concorsi a Premio Digital. www.aladino-net.com. pag. 1 L obiettivo di questo e-book è quello di creare uno strumento semplice ma molto utile per comprendere quali sono le opportunità per raggiungere e premiare i propri consumatori attraverso i concorsi a

Dettagli

Esperienza, cultura e innovazione per progetti ad alto contenuto tecnologico.

Esperienza, cultura e innovazione per progetti ad alto contenuto tecnologico. Esperienza, cultura e innovazione per progetti ad alto contenuto tecnologico. Chi siamo Galeola S.r.l. è una azienda di consulenza informatica che si occupa di progetti ad alto contenuto tecnologico, riunendo

Dettagli

Pubblica Amministrazione e social media. /100 1 di 39

Pubblica Amministrazione e social media. /100 1 di 39 /100 1 di 39 Di cosa parleremo Valutazione degli utenti sulla qualità dei servizi on line Partecipazione e web 2.0 Indici di qualità e benchmarking /100 2 di 39 Metodi per la rilevazione e il confronto

Dettagli

WEB 2.0 COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? 11/04/2014 STRUMENTI E TECNICHE

WEB 2.0 COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? 11/04/2014 STRUMENTI E TECNICHE WEB 2.0 STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 5: PRIVACY ED INSERZIONI FACEBOOK, TWITTER, STRUMENTI UTILI Tina Fasulo COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? Piccola digressione su impostazioni privacy Facebook su profili

Dettagli

VADEMECUM. Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS. Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez.

VADEMECUM. Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS. Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez. VADEMECUM Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez.it 1/8 Introduzione Per la comunità on line dei partecipanti al progetto

Dettagli

Allegato 1 Utilizzo dei media

Allegato 1 Utilizzo dei media Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 Regione Lombardia. Ex. Art. 116 Reg. (UE) n.1303/2013 Allegato 1 Utilizzo dei media 1 L utilizzo dei

Dettagli