CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA"

Transcript

1 CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIA NI DEL 14 GENNAIO 2009 L anno 2009, addì 14 gennaio, alle ore 10,00, presso la sede municipale, si è riunita la Commissione Tecnica di cui alla Determina Dir. N.502 del 5/12/2008, reg. gen e Det. Dir. N. 9 del 9/1/09, reg. gen 54/09. La Commissione risulta così composta: Presidente Dott. Paolo Castellana, Componenti: Dott.ssa Rosalba Scialpi, dott. ssa Michelina Silvestri con funzioni di segretario. Sono presenti alla seduta i rappresentanti di alcune ditte che hanno fatto pervenire le loro offerte e richieste di partecipazione alla gara : Per la Società Cooperativa Sociale Martina 2000 il rappresentante Legale Giuseppe Ancona, nato a Martina Franca il 13/5/1950, ivi domiciliato in Via L. Marinosci, 41 e il Sig. Angelo Ancona nato a Martina Franca il 18/9/1979, ivi domiciliato in Via L. Marinosci, 41. Per la Cooperativa Sociale F. Aporti il Sig. Diana Nicola, nato a Brindisi il 14/2/1969, ivi domiciliato in Viale Gran Bretagna, 1/D Il Presidente dopo essersi accertato della presenza di tutti i componenti della Commissione, procede alla verifica della regolarità dei plichi presentati dalle tre ditte concorrenti che risultano così distinte: Plico N. 1 ANTROPOLIS Cooperativa sociale a.r.l. con sede in Pulsano, Via Taranto, 35; Plico N. 2 SOCIETA COOPERATIVA SOCIALE FERRANTE APORTI, con sede in Brindisi, Via germanico,36/42; Plico N. 3 SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE MARTINA 2000, con sede in Martina Franca, Via S. Pellico, 24; Il Presidente procede all apertura del Plico N. 1 ANTROPOLIS Cooperativa sociale a.r.l che contiene tre buste (A-B-C). La busta A documenti di rito contiene quanto previsto nelle MODALITA DI PARTECIPAZIONE del bando di gara nei punti Busta A (Documenti Di Rito) n I rappresentanti delle ditte Martina 2000 e F. Aporti fanno rilevare che non è stato inserito nel plico il versamento CIG. La Commissione concorda che il mancato versamento non può costituire motivo di esclusione in quanto non previsto espressamente dal bando. Pertanto se si dovesse riscontrare che le altre due ditte cooncorrenti lo hanno accluso alla documentazione prevista dal bando, potrebbe essere richiesto alla ditta Antropolis come documento integrativo della documentazione già presentata. Il Presidente dichiara ammessa alla gara la Cooperativa ANTROPOLIS Successivamente la Commissione esamina il Plico n. N. 2 presentato dalla SOCIETA COOPERATIVA SOCIALE FERRANTE APORTI che contiene tre buste (A-B-C). La busta A documenti di rito contiene quanto previsto nelle MODALITA DI PARTECIPAZIONE del bando di gara nei punti Busta A (Documenti Di Rito) n inoltre nel plico è stato inserito il versamento di E. 20,00 Aut. Cont. Pubb. C.IG La busta A contiene una copia del disciplinare del servizio di assistenza domiciliare firmato dal rappresentante legale della Cooperativa Sociale Ferrante Aporti ma non riporta la dicitura per conoscenza ed accettazione. Il rappresentante della Cooperativa Martina 2000 rileva che il punto 1) dei documenti di rito prevede l inclusione di una copia dell allegato disciplinare del servizio di assistenza domiciliare, debitamente firmato per conoscenza ed accettazione, con apposito richiamo da parte del rappresentante legale pena esclusione.

2 Il rappresentante della Cooperativa Ferrante Aporti Nicola Diana ribadisce che: il punto 1) della busta Busta A del Bando di gara recita copia dell allegato disciplinare del servizio di assistenza domiciliare debitamente firmato per conoscenza ed accettazione, con la postilla successiva con apposito richiamo da parte del rappresentante legale pena esclusione. Il richiamo fatto può essere interpretato in svariate maniere visto che la frase principale cade su debitamente firmato per conoscenza ed accettazione. Il principio ricade sulla frase debitamente firmato per conoscenza ed accettazione. Per quanto sopra riteniamo ingiusta l esclusione dalla gara. La Commissione dichiara non ammessa alla gara la Cooperativa Ferrante Aporti Successivamente si passa all esame del Plico n. 3 presentato dalla COOPERATIVA MARTINA 2000 che contiene tre buste (A-B-C). La busta A documenti di rito contiene quanto previsto nelle MODALITA DI PARTECIPAZIONE del bando di gara nei punti Busta A (Documenti Di Rito) n Inoltre nel plico è stato inserito il versamento di E. 20,00 Aut. Cont. Pubb. C.IG La Commissione verificata la regolarità dei contenuti dichiara ammessa alla gara la COOPERATIVA SOCIALE MARTINA La Commissione preso atto che i plichi presentati dalle ditte Martina 2000 e Ferrante Aporti contengono le ricevute di versamento CIG ritiene di richiedere alla Cooperativa Antropolis di effettuare il relativo versamento con la presentazione della ricevuta di pagamento. Letto confermato e sottoscritto Il Presidente Dott. Paolo Castellana. Il Componente Dott.ssa Rosalba Scialpi. Il Componente con funzioni di Segretario

3 CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI DEL 15 APRILE 2009 L anno 2009, addì 15 aprile, alle ore 12,00, presso l Uficio di Piano, si è riunita la Commissione Tecnica di cui alla Determina Dir. N.502 del 5/12/2008, reg. gen e Det. Dir. N. 9 del 9/1/09, reg. gen 54/09. La Commissione composta dal Presidente Dott. Paolo Castellana, dai Componenti: Dott.ssa Rosalba Scialpi, dott. ssa Michelina Silvestri con funzioni di segretario. Sono presenti alla seduta i rappresentanti delle ditte convocate con telegramma n. 056/3C dell 8/4/2009: per la Società Cooperativa Sociale Martina 2000 il rappresentante Legale Giuseppe Ancona, nato a Martina Franca il 13/5/1950, ivi domiciliato in Via L. Marinosci, 41 e il Sig. Angelo Ancona nato a Martina Franca il 18/9/1979, ivi domiciliato in Via L. Marinosci, 41; per la Cooperativa Sociale ANTROPOLIS il rappresentante legale Dott. Amleto Laterza, nato a Pulsano il 29/10/1943, residente a Taranto in Via Ancona, 25, pal. 10. Preliminarmente il Presidente comunica che in data 14gennaio 2009 ha avuto luogo la prima seduta pubblica della Commissione tecnica per la gara di appalto in questione, che ha esaminato la regolarità dei plichi presentati dalle tre ditte concorrenti : Plico N. 1 ANTROPOLIS Cooperativa sociale a.r.l. con sede in Pulsano, Via Taranto, 35; Plico N. 2 SOCIETA COOPERATIVA SOCIALE FERRANTE APORTI, con sede in Brindisi, Via germanico,36/42; Plico N. 3 SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE MARTINA 2000, con sede in Martina Franca, Via S. Pellico, 24; Inoltre la Commissione nella stessa data ha esaminato le buste A contenute in ciascun plico ammettendo alla gara le ditte: ANTROPOLIS Cooperativa sociale a.r.l. con sede in Pulsano, Via Taranto, 35; SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE MARTINA 2000, con sede in Martina Franca, Via S. Pellico, 24; Le ditte Martina 2000 e F. Aporti avevano rilevato, in sede di gara, che la Cooperativa Sociale ANTROPOLIS non aveva inserito nel plico il versamento CIG. La Commissione per favorire la massima partecipazione, trasparenza e concorrenzialità, aveva ritenuto che il mancato versamento non poteva costituire motivo di esclusione in quanto non era stato previsto espressamente dal bando. Pertanto la Commissione avendo riscontrato che le altre due ditte concorrenti avevano accluso il versamento CIG alla documentazione prevista dal bando, ha invitato il 14/1/2009, con nota trasmessa a mezzo fax prot. n. 694, la ditta ANTROPOLIS ad effettuare il versamento del contributo a favore dell Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, servizi e Forniture pari ad 20,00. Infatti il 15/1/2009 perveniva al Settore Sociale, da parte della Cooperativa ANTROPOLIS, nota n che riportava in allegato la ricevuta del versamento effettuato in pari data all Autorità di Vigilanza. Il Presidente inoltre informa i convenuti che in data 25/2/2009 l Ufficio D della Direzione Generale Dell Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture sita a Roma, faceva pervenire al responsabile del procedimento Dott. Paolo Castellana, Dirigente del Settore Sociale del Comune di Martina Franca la nota n /09/VISF assunta al n. di prot , avente per

4 oggetto: Affidamento del servizio di assistenza domiciliare, che si allega al presente verbale per divenirne parte integrante e sostanziale. Detta Nota è stata inviata dalla Autorità di Vigilanza per conoscenza Alla Martina 2000 società Cooperativa sociale Via S. Pellico, 24, Martina Franca. Il Presidente dà lettura della succitata nota i cui contenuti salienti di seguito si riportano: E pervenuta a questa Autorità un esposto della società cooperativa sociale Martina 2000, che ad ogni buon fine si allega in copia, con la quale è stato segnalato che nella procedura indicata in oggetto vi sono state delle irregolarità relative al versamento dei contributi dovuti in sede di gara in favore di questa Autorità in attuazione dell art. 1, commi 65 e 67 della Legge 23 dicembre 2005, n Più in particolare, l esponente lamenta il fatto che la Commissione, sebbene avesse riscontrato in fase di verifica dei documenti il mancato versamento del contributo da parte di un concorrente, ha tuttavia ritenuto di ammettere tale concorrente, invitandolo ad integrare la documentazione con il versamento del contributo. In merito a quanto segnalato dall esponente, questo Ufficio rappresenta che l Autorità si è già pronunciata in casi simili chiarendo che La deliberazione dell Autorità del 28 gennaio 2008, all art. 3, prevede espressamente che gli operatori economici sono tenuti a dimostrare, al momento di presentazione dell offerta, di avere versato la somma dovuta a titolo di contribuzione. La mancata dimostrazione dell avvenuto versamento di tale somma è causa di esclusione dalla procedura di gara, Pertanto secondo la citata previsione, il momento determinante ai fini della dimostrazione dell avvenuto versamento del contributo, è la presentazione dell offerta, oltre il quale non è più possibile porre rimedio a eventuali inesattezze, ovvero provvedere a integrazioni di importo. (cfr. Parere n. 265 del 2008). Pertanto, alla luce delle osservazioni sopra formulate, si invita codesta Amministrazione a riconsiderare il proprio operato nel rispetto di quanto affermato nel succitato Parere dell Autorità ed a comunicare i provvedimenti assunti o che intende assumere in sede di autotutela. Il Dott. Paolo Castellana riferisce che della questione è stato investito il Dirigente del Settore Contenzioso del Comune di Martina Franca con nota n del 26/2/2009, a firma del Presidente della Commissione, avente per oggetto : richiesta parere. La Commissione, alla luce di quanto su esposto, concorda di riconsiderare le decisioni assunte e riportate nel verbale della seduta del 14/1/2009 e pertanto dichiara non ammessa alla gara la Cooperativa sociale a.r.l. A NTROPOLIS con sede in Pulsano, Via Taranto, 35, mentre conferma l ammissione alla gara la SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE MARTINA 2000, con sede in Martina Franca, Via S. Pellico, 24. Il rappresentante legale della Cooperativa sociale a.r.l. ANTROPOLIS comunica di non accettare quanto deciso dalla Commissione riservandosi di adire al TAR. Il rappresentante legale della SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE MARTINA 2000 chiede di prendere visione del verbale redatto dalla Commissione nella seduta del 14/1/2009. La Commissione accoglie la richiesta e il Presidente dà lettura del predetto verbale. Alla luce di quanto su evidenziato la Commissione dichiara ammessa alla gara unicamente la SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE MARTINA 2000, con sede in Martina Franca, Via S. Pellico, 24. Letto confermato e sottoscritto Il Presidente Dott. Paolo Castellana. Il Componente Dott.ssa Rosalba Scialpi. Il Componente con funzioni di Segretario Dott.ssa Michelina Silvestri

5 CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA COMMISSIONE DEL 19 maggio 2009 GARA DI APPALTO SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE (S.A.D.) L anno 2009, addì 19 maggio, alle ore 17, presso la sede municipale, si è riunita la Commissione Tecnica nelle persone di : Dott. Paolo Castellana-Presidente, Dott.ssa Rosalba Scialpi, componente, Dott.ssa Michelina Silvestri, componente con funzioni di segretaria. Il Presidente verificata la regolarità della busta contenente gli Elaborati tecnici presentata dalla Cooperativa ammessa alla gara : Soc. Coop. Soc. Martina 2000, con sede in Martina Franca, Via S. Pellico, 24, procede all apertura ed esamina la documentazione. Relativamente alla SOLIDITA DELL IMPRESA SOCIALE, la Commissione concorda nell attribuzione del seguente punteggio: 1) Soc. Coop. Soc. Martina 2000 Punti 1 Relativamente al possesso degli STANDARD FUNZIONALI, la Commissione concorda sull attribuzione del seguente punteggio 1) Soc. Coop. Soc. Martina 2000 Punti 10 Relativamente al RISPETTO DELLE NORME CONTRATTUALI DI SETTORE, la Commissione concorda sull attribuzione del seguente punteggio: 1) Soc. Coop. Soc. Martina 2000 Punti 10 Si procede alla valutazione della documentazione relativa alla CAPACITA PROGETTUALE ORGANIZZATIVA E INNOVATIVA e si attribuisce concordemente il seguente punteggio : 1) Soc. Coop. Soc. Martina 2000 Punti 20 L esame e la valutazione della documentazione relativa alla QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE DEGLI OPERATORI porta la Commissione a concordare sull attribuzione del seguente punteggio: 1) Soc. Coop. Soc. Martina 2000 Punti 5 Per quanto innanzi evidenziato si riporta il quadro riepilogativo dei punteggi relativi ai parametri qualitativi dell impresa sociale esaminata in data odierna: 1) Soc. Coop. Soc. Martina SOLIDITA Della IMPRESA SOCIALE 1 - STANDARD FUNZIONALI 10 - RISPETTO NORME CONTRATTUALI DI SETTORE 10 - CAPACITA PROGETTUALE e ORGANIZZATIVA 20 - QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE OPERATORI 5 TOTALE 46 La Commissione fissa la data del 21 maggio ore 16,00 il giorno utile per la seduta pubblica onde procedere alla apertura della busta contenente l offerta economica e alla assegnazione dei punteggi riservati al prezzo, concordando di dare comunicazione formale alla ditta a mezzo telegramma e fax Il Presidente dichiara sciolta la seduta alle ore 19,15. Letto confermato e sottoscritto. Il Presidente Dott. Paolo Castellana I componenti Dott.ssa Rosalba Scialpi. Dott.ssa Michelina Silvestri

6 Il Componente con funzioni di segretario

7 CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA COMMISSIONE DEL 21 maggio 2009 GARA DI APPALTO SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE S.A.D. L anno 2009, addì 21 maggio, alle ore 16,30 presso la sede municipale dell Ufficio di Piano, si è riunita la Commissione Tecnica nelle persone di : Dott. Paolo Castellana -Presidente, Dott.ssa Rosalba Scialpi -componente, Dott.ssa Michelina Silvestri - componente con funzioni di segretaria, Il Presidente comunica che con telegramma del 20/56/2009 prot. n. 008/OB, oltre che a mezzo fax la Soc. Coop. Soc.Martina 2000 è stata invitata a partecipare alla seduta pubblica, per l apertura della offerta economica, indetta per le ore 16,00 della data odierna. Sono presenti per la Soc. Coop. Soc.Martina 2000 il Sig. Ancona Giuseppe in qualità di rappresentante legale e il Sig. Ancona Angelo. Il Presidente invita il Segretario a dare lettura del verbale della Commissione tecnica della seduta del 19/5/2009 che di seguito si riporta integralmente : VERBALE SEDUTA COMMISSIONE DEL 19 maggio 2009 GARA DI APPALTO CSERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE (S.A.D.) L anno 2009, addì 19 maggio, alle ore 17, presso la sede municipale, si è riunita la Commissione Tecnica nelle persone di : Dott. Paolo Castellana-Presidente, Dott.ssa Rosalba Scialpi, componente, Dott.ssa Michelina Silvestri, componente con funzioni di segretaria. Il Presidente verificata la regolarità della busta contenente gli Elaborati tecnici presentata dalla Cooperativa ammessa alla gara : Soc. Coop. Soc. Martina 2000, con sede in Martina Franca, Via S. Pellico, 24, procede all apertura ed esamina la documentazione. Relativamente alla SOLIDITA DELL IMPRESA SOCIALE, la Commissione concorda nell attribuzione del seguente punteggio: 2) Soc. Coop. Soc. Martina 2000 Punti 1 Relativamente al possesso degli STANDARD FUNZIONALI, la Commissione concorda sull attribuzione del seguente punteggio 2) Soc. Coop. Soc. Martina 2000 Punti 10 Relativamente al RISPETTO DELLE NORME CONTRATTUALI DI SETTORE, la Commissione concorda sull attribuzione del seguente punteggio: 2) Soc. Coop. Soc. Martina 2000 Punti 10 Si procede alla valutazione della documentazione relativa alla CAPACITA PROGETTUALE ORGANIZZATIVA E INNOVATIVA e si attribuisce concordemente il seguente punteggio : 2) Soc. Coop. Soc. Martina 2000 Punti 20 L esame e la valutazione della documentazione relativa alla QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE DEGLI OPERATORI porta la Commissione a concordare sull attribuzione del seguente punteggio: 2) Soc. Coop. Soc. Martina 2000 Punti 5 Per quanto innanzi evidenziato si riporta il quadro riepilogativo dei punteggi relativi ai parametri qualitativi dell impresa sociale esaminata in data odierna: 2) Soc. Coop. Soc. Martina SOLIDITA Della IMPRESA SOCIALE - STANDARD FUNZIONALI 1 10

8 - RISPETTO NORME CONTRATTUALI DI SETTORE 10 - CAPACITA PROGETTUALE e ORGANIZZATIVA 20 - QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE OPERATORI 5 TOTALE 46 La Commissione fissa la data del 21 maggio ore 16,00 il giorno utile per la seduta pubblica onde procedere alla apertura della busta contenente l offerta economica e alla assegnazione dei punteggi riservati al prezzo, concordando di dare comunicazione formale alla ditta a mezzo telegramma e fax. Il Presidente dichiara sciolta la seduta alle ore 19,15. Letto confermato e sottoscritto. Il Presidente F.to Dott. Paolo Castellana Il componente F.to Dott.ssa Rosalba Scialpi Il Componente con funzioni di segretario F.to Dott.ssa Michelina Silvestri La Commissione procede alla apertura della busta contenente l offerta economica inerente la gara Servizio di Assistenza Domiciliare Anziani S.A.D. presentata dalla cooperativa concorrente e ammessa alla gara e rende pubblica l offerta pervenuta: 1) Soc. Coop. Soc.Martina 2000 OFFERTA ECONOMICA: EURO 12,02 (dodicieuro/00) per ora di servizio IVA 4% EURO 0,48 ( quarantottocentesimi) PER ORA DI SERVIZIO. TOTALE PREZZO PER ORA DI SERVIZIO COMPRENSIVO DI IVA: EURO 12,50 (EURO dodici/50) La Commissione procede all attribuzione del punteggio relativo al prezzo conformemente a quanto previsto all art. 14 del Capitolato di Appalto. Ne deriva pertanto la seguente attribuzione di punteggio: 1) Soc. Coop. Soc. Martina 2000 punti 40,00 In conseguenza di quanto emerso e procedendo altresì alla somma dei risultati del punteggio qualitativo e di quello relativo al prezzo, ai fini della aggiudicazione, si definisce la seguente graduatoria: 1) Soc. Coop. Soc.Martina 2000 Offerta economica punti 40,00 Apporto qualitativo punti 46,00 TOTALE PUNTI 86,00 La Commissione aggiudica provvisoriamente il servizio alla Soc. Coop. Soc. Martina 2000, con sede legale nel comune di Martina Franca, Via S. Pellico, 24.al prezzo complessivo di E ,50 (CENTOSESSANTUNOMILACINQUECENTOTRENTASETTE/50) per complessive ore Letto confermato e sottoscritto. Il Presidente Dott. Paolo Castellana Il componente Dott.ssa Rosalba Scialpi. Il Componente con funzioni di segretario Dott.ssa Michelina Silvestri

Sono presenti altresì, in qualità di consulenti il. 02.06.1962 e il Dott. Albanese nato a Ferrara (FE)

Sono presenti altresì, in qualità di consulenti il. 02.06.1962 e il Dott. Albanese nato a Ferrara (FE) 1 COMUNE DI PRATO VERBALE DI GARA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSI- CURATIVO INERENTE LA POLIZZA RCA LIBRO MATRICOLA E LA POLIZZA RITIRO PATENTE PERSONALE POLIZIA MU- NICIPALE. *** **** **** *** Il giorno

Dettagli

C O M U N E D I C A P A C I P R O V I N C I A D I P A L E R M O P. IVA C.F. 80019740820 C.C.P. N. 13823901

C O M U N E D I C A P A C I P R O V I N C I A D I P A L E R M O P. IVA C.F. 80019740820 C.C.P. N. 13823901 COMUNE DI CAPACI UFFICIO DI SERVIZIO SOCIALE VERBALE DI APERTURA BUSTE OGGETTO: Affidamento del servizio di assistenza domiciliare per anziani, portatori di handicap e nuclei familiari per nove mesi Il

Dettagli

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1 COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA Il responsabile dell Area Servizi Sociali rende noto che questo Comune intende procedere all appalto del servizio in oggetto:

Dettagli

CITTA DI MONTEGROTTO TERME

CITTA DI MONTEGROTTO TERME Allegato 2) alla determinazione dei Servizi Sociali n.... del... CITTA DI MONTEGROTTO TERME PROVINCIA DI PADOVA Servizi Sociali BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO RELATIVO ALL APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

Dettagli

UFVERBALE DI GARA INFORMALE

UFVERBALE DI GARA INFORMALE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA Direzione generale UFVERBALE DI GARA INFORMALE Gara per il servizio di copertura assicurativa per la responsabilità civile del personale dell

Dettagli

COMUNE DI VIGNATE. Provincia di Milano

COMUNE DI VIGNATE. Provincia di Milano COMUNE DI VIGNATE Provincia di Milano Settore Servizi alla Persona Servizio supporto logistico alla pubblica istruzione alla prima infanzia, attività parascolastiche, trasporti scolastici, rapporti istituto

Dettagli

INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011

INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011 INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011 Affidamento del servizio di pulizia ordinaria e straordinaria sedi di Catania e di Serra La Nave della durata di due anni rinnovabile

Dettagli

Comune di Camerata Picena Provincia di Ancona Codice ISTAT 42007

Comune di Camerata Picena Provincia di Ancona Codice ISTAT 42007 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE : AMMINISTRATIVO Determinazione N. 150 del 29-03-16 Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZI VARI DI ASSISTENZA SOCIALE - APPROVAZIONE VERBALI ED AFFIDAMENTO ALLA FISIO

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 AREA AMMINISTRATIVA - SERVIZIO AFFARI GENERALI PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI ALLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO

Dettagli

COMUNE DI MARSCIANO. Provincia di Perugia

COMUNE DI MARSCIANO. Provincia di Perugia COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia VERBALE DI GARA N. 3 PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER ANZIANI, MINORI E DISABILI E DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO CULTURALE-PUBBLICA ISTRUZIONE-SOCIALE-SPORT

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO CULTURALE-PUBBLICA ISTRUZIONE-SOCIALE-SPORT COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO CULTURALE-PUBBLICA ISTRUZIONE-SOCIALE-SPORT OGGETTO : SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI E FAMIGLIE IN DIFFICOLTA - AG- GIUDICAZIONE DEFINITIVA

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO "GAETANO MARTINO"

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO GAETANO MARTINO 1 AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO "GAETANO MARTINO" PUBBLICO INCANTO PER LA FORNITURA BIENNALE IN REGIME DI SOMMINISTRAZIONE PERIODICA DI N. 15 LOTTI DI BENDAGGI OCCORRENTI ALL

Dettagli

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI Settore II Ufficio Pubblica Istruzione OGGETTO: Verbale procedura di gara del 12.03.2014 per l affidamento della fornitura del servizio di mensa (preparazione,

Dettagli

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA N. 12357 di repertorio Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del Consiglio Provinciale di Trapani. - C.I.G. n. 0558985901. Importo a Base d Asta 35.873,00# (Esclusa IVA).

Dettagli

COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia

COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia VERBALE DI GARA N. 1 PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER ANZIANI, MINORI E DISABILI E DEL SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO. N _36 del _04.03.2014

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO. N _36 del _04.03.2014 C/O CONSORZIO DEI COMUNI PER LO SVILUPPO DEL VERCELLESE VIA XX SETTEMBRE, 37-13100 VERCELLI - TEL.: 0161.59006 - FAX: 0161.1167 WEB: WWW.COMUNIVERCELLESI.IT - E-MAIL: CONSORZIOVC@CONSORZIOVERCELLESEDEICOMUNI.191.IT

Dettagli

COMUNE DI GIARRE. Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA

COMUNE DI GIARRE. Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA COMUNE DI GIARRE Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA DOMICILIARE MINORI Lotto CIG [0497459426] Pubblico incanto ai sensi degli artt. 121 e 124 lett.a),

Dettagli

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona COPIA Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona AREA TECNICA UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE del 03.10.2014 N Generale : 178 N Settoriale : 39 OGGETTO: APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA

Dettagli

Rif: OGGETTO: Servizio cimiteriale, manutenzione del verde e pulizia dei locali nei cimiteri comunali. CIG: 5028608A96

Rif: OGGETTO: Servizio cimiteriale, manutenzione del verde e pulizia dei locali nei cimiteri comunali. CIG: 5028608A96 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici DELIBERA CIPE DEL 30.06.2014 - MISURE DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

COMUNE DI CASTEL DEL GIUDICE (Provincia di Isernia)

COMUNE DI CASTEL DEL GIUDICE (Provincia di Isernia) COMUNE DI CASTEL DEL GIUDICE (Provincia di Isernia) P.zza G. Marconi, n. 11 86080 Castel del Giudice tel. 0865/946130 fax 0865/946783 sito: www.comune.casteldelgiudice.is.it email: info@comune.casteldelgiudice.is.it

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

COMUNE DI BELMONTE MEZZAGNO. (Prov. Palermo) Verbale di aggiudicazione del cottimo fiduciario disciplinato dal regolamento

COMUNE DI BELMONTE MEZZAGNO. (Prov. Palermo) Verbale di aggiudicazione del cottimo fiduciario disciplinato dal regolamento COMUNE DI BELMONTE MEZZAGNO (Prov. Palermo) Verbale di aggiudicazione del cottimo fiduciario disciplinato dal regolamento comunale sulla disciplina delle forniture in economia di beni e servizi approvato

Dettagli

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE VERBALE DELLA SEDUTA PUBBLICA DI APERTURA DELLE OFFERTE ECONOMICHE REP. 527/2014

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE VERBALE DELLA SEDUTA PUBBLICA DI APERTURA DELLE OFFERTE ECONOMICHE REP. 527/2014 ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE VERBALE DELLA SEDUTA PUBBLICA DI APERTURA DELLE OFFERTE ECONOMICHE REP. 527/2014 Procedura aperta per l appalto del servizio di pulizia e igiene ambientale

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-325 del 30/04/2014 Oggetto Direzione Tecnica. Aggiudicazione

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) Settore Funzionale 7 -Lavori Pubblici, Programmazione Urbanistica, Ambiente e Protezione Civile DETERMINAZIONE N. 62 DEL 30-12-2011 OGGETTO: Approvazione definitiva verbale aggiudicazione provvisoria della

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI PRATIARCATI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737

UNIONE DEI COMUNI PRATIARCATI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737 PROT. N. _1815_ Li, 29/01/2016 BANDO DI GARA PER APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER QUATTRO ANNI DAL 01/04/2016 AL 31/03/2020 - CIG 6568371737 1. AMMINISTRAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 2^ RIPARTIZIONE SERVIZI FINANZIARI D E T E R M I N A Z I O N E N. 1109 REG. GEN. del 31-12-2013 N. 135 SERVIZI FINANZIARI OGGETTO: Aggiudicazione

Dettagli

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA PER IL PERIODO 1.1.2014 31.12.2018 CIG 5357921846 Verbale della Commissione giudicatrice per

Dettagli

C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA )

C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA ) C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA ) ================== 1. STAZIONE APPALTANTE : Comune di Itala (Prov. di Messina) - Via Umberto I - Telefono : 090/952155 -Fax 090/952116-2. PROCEDURA DI

Dettagli

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE E URBANISTICA

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE E URBANISTICA VERBALE DI GARA Seduta Pubblica Gara d appalto con procedura aperta, ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, e dell art. 17, comma 4, lettera a), della Legge regionale

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LICEO "Francesco Crispi" TECNICO "Giovanni XXIII" PROFESSIONALE "A. Miraglia" Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Francesco Crispi" Via Presti, 2-92016 Ribera (Ag) Tel. 0925 61523 - Fax 0925 62079

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA C O M U N E D I T A R A N T O DIREZIONE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA ED ECONOMICO PATRIMONIALE Gestione Servizi Entrate Tributarie Servizio Tarsu Via Plinio, 16-1 piano AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

Città di Campi Salentina

Città di Campi Salentina Città di Campi Salentina PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore 6. Polizia Municipale, Mobilità e Traffico N. 45 del Reg. Data 26/04/2013 N. 370 del Reg. Generale

Dettagli

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI GARA INFORMALE PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA DA INSTALLARE PRESSO IL

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI GARA INFORMALE PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA DA INSTALLARE PRESSO IL ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI GARA INFORMALE PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA DA INSTALLARE PRESSO IL COMPLESSO FORESTALE DEL GOCEANO. L anno duemilanove, il giorno diciassette

Dettagli

COMUNE DI CALVENZANO

COMUNE DI CALVENZANO COMUNE DI CALVENZANO PROVINCIA DI BERGAMO DETERMINAZIONE AREA GESTIONE DEL TERRITORIO N. 26 DEL 10/02/2007 PROT. 0001450 OGGETTO: INDIZIONE DELLA GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 449 DEL 29/12/2011 OGGETTO: Aggiudicazione Servizio di tesoreria

Dettagli

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO Regina Margherita Via Madonna dell Orto,2 00153 ROMA 065809250 Fax: 065812015 Distretto

Dettagli

COMUNE di GAGGIANO. Provincia di Milano ***** VERBALE di GARA. per l aggiudicazione del servizio di tesoreria per il periodo 01/06/2014-31/12/2018

COMUNE di GAGGIANO. Provincia di Milano ***** VERBALE di GARA. per l aggiudicazione del servizio di tesoreria per il periodo 01/06/2014-31/12/2018 COMUNE di GAGGIANO Provincia di Milano ***** VERBALE di GARA per l aggiudicazione del servizio di tesoreria per il periodo 1/6/21-31/12/218 Nella Residenza Municipale oggi ventotto maggio duemilaquattordici

Dettagli

Affidamento in gestione della riattivazione del Centro di educazione. Ambientale e dei servizi al pubblico nell area R.N.O Bosco d Alcamo.

Affidamento in gestione della riattivazione del Centro di educazione. Ambientale e dei servizi al pubblico nell area R.N.O Bosco d Alcamo. Affidamento in gestione della riattivazione del Centro di educazione Ambientale e dei servizi al pubblico nell area R.N.O Bosco d Alcamo. VERBALE Addì ventotto settembre 2011 in Trapani e negli Uffici

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO INTEGRAZIONE SCOLASTICA ALUNNI DISABILI NELLE SCUOLE DEL TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191

COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191 COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191 AVVISO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO Il Responsabile Ai sensi della D.Lgs. n. 163/2006; APPROVA

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE MANUTENZIONE - ARREDO URBANO SERVIZIO SETTORE MANUTENZIONE - ARREDO URBANO Numero 10 del 11/03/2014 Numero 114

Dettagli

CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto

CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto SETTORE AFFARI GENERALI UFFICIO CONTRATTI ED APPALTI PROT. N. 15139 Racc. A MANO Spett.le Ditta Oggetto: Gara per l affidamento dell appalto per i lavaggi media e piccola cilindrata,parco veicoli a motore

Dettagli

Oggetto: Bando di gara per la stipula di convenzione del servizio di cassa - quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 - Codice CIG Z3715F0800

Oggetto: Bando di gara per la stipula di convenzione del servizio di cassa - quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 - Codice CIG Z3715F0800 Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Centro 1 C.F. 98092970171 -C.M. BSIC881002 BSIC881002@ISTRUZIONE.IT Tel. 030-361210 Fax 030-3366974 Viale Piave n.50 25123 BRESCIA Prot. n. 3308

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA V Servizio Staff del Presidente LE CIMINIERE. DETERMINAZIONE n.11 del 16.6.2011

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA V Servizio Staff del Presidente LE CIMINIERE. DETERMINAZIONE n.11 del 16.6.2011 PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA V Servizio Staff del Presidente LE CIMINIERE DETERMINAZIONE n.11 del 16.6.2011 Oggetto: Avviso pubblico per la selezione di iniziative fieristiche da svolgersi, nell anno

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA TECNICA - AMBIENTALE DETERMINAZIONE N. 366 DEL 14/05/2013

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA TECNICA - AMBIENTALE DETERMINAZIONE N. 366 DEL 14/05/2013 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA TECNICA - AMBIENTALE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT. ALCIDE BALDASSINI ESTENSORE: DOTT. MAURIZIO ROCCHI DETERMINAZIONE N. 366 DEL 14/05/2013 COPIA Oggetto : PROCEDURA

Dettagli

AUTOSTRADE DEL BRENNERO S.P.A. Via Berlino,10 38100 Trento Codice Fiscale e Part. IVA 00210880225 Capitale Sociale Euro 55.472.175 int. vers.

AUTOSTRADE DEL BRENNERO S.P.A. Via Berlino,10 38100 Trento Codice Fiscale e Part. IVA 00210880225 Capitale Sociale Euro 55.472.175 int. vers. AUTOSTRADE DEL BRENNERO S.P.A. Via Berlino,10 38100 Trento Codice Fiscale e Part. IVA 00210880225 Capitale Sociale Euro 55.472.175 int. vers. CONCESSIONARIA DELL'AUTOSTRADA DEL BRENNERO.. A22 VERBALE DI

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 213 DEL 11/06/2012 OGGETTO: Appalto Servizi Assicurativi

Dettagli

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015 Spett.li Istituti Cassieri BANCA POPOLARE DI BARI Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 BANCAPULIA S.p.A. Via Antonio Beatillo, 24 - Bari Tel. 080 525 4311 BANCO DI

Dettagli

ISTITUTI RIUNITI di ASSISTENZA San Giovanni Battista CHIETI --- ---

ISTITUTI RIUNITI di ASSISTENZA San Giovanni Battista CHIETI --- --- ISTITUTI RIUNITI di ASSISTENZA San Giovanni Battista CHIETI --- --- Avviso di selezione per l affidamento a Cooperative Sociali di tipo B ex L.R. n 85/94 del Servizio di pulizia e sanificazione degli ambienti.

Dettagli

37 22.05.2015 DELIBERAZIONE N.

37 22.05.2015 DELIBERAZIONE N. ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE 37 22.05.2015 DELIBERAZIONE N. DEL OGGETTO: PERSONALE - Procedura di gara informale per lo svolgimento di un concorso

Dettagli

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE R.F N. 91 DEL 30.11.2015_ BANDO/DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO DALL 01/01/2016

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E DISCIPLINARE DI PROCEDURA IN ECONOMIA REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E RELATIVI SERVIZI DI IMPLEMENTAZIONE E MANUTENZIONE PER IL CONTROLLO

Dettagli

COMUNE DI TURATE Prov. di Como

COMUNE DI TURATE Prov. di Como Prot. 852 GARA PUBBLICA 3 VERBALE DI GARA (art. 78 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i.) Ente Appaltante: Comune di TURATE, via Vittorio Emanuele II n. 2 22078 Turate (CO), telefono 02/964251 (centralino), fax

Dettagli

BUSTA A: chiusa e sigillata con scritto Documentazione amministrativa : 1) da fac simile allegato; 2) 3)

BUSTA A: chiusa e sigillata con scritto Documentazione amministrativa : 1) da fac simile allegato; 2) 3) 89900 - Vibo Valentia - Piazza Martiri d Ungheria - P.I. 00302030796 Telefono 0963/599111 - Telefax 0963/43877 DISCIPLINARE DI GARA INFORMALE Procedura per l individuazione di una ditta cui affidare il

Dettagli

COMUNE DI VIGNATE. Provincia di Milano

COMUNE DI VIGNATE. Provincia di Milano COMUNE DI VIGNATE Provincia di Milano Settore Servizi alla Persona Servizio supporto logistico alla pubblica istruzione alla prima infanzia, attività parascolastiche, trasporti scolastici, rapporti istituto

Dettagli

Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd)

Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd) Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd) Oggetto: Lettera di invito a presentare l offerta per l affidamento del servizio

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI SERVIZIO RIFREDI Q. 5 PROCEDURA APERTA PER: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO VACANZE ANZIANI 2010 DEL QUARTIERE 5 DISCIPLINARE DI GARA Il giorno 2 marzo 2010 alle ore 10,00

Dettagli

CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO

CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE N. 78 DEL 19/08/2011 AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA APPALTO SERVIZIO GESTIONE

Dettagli

Comune di Vernate Provincia di Milano P.za IV Novembre 2 CAP 20080 Tel. 02-900.13.232 Fax 02-900.13.240 e-mail info@comune.vernate.mi.

Comune di Vernate Provincia di Milano P.za IV Novembre 2 CAP 20080 Tel. 02-900.13.232 Fax 02-900.13.240 e-mail info@comune.vernate.mi. Comune di Vernate Provincia di Milano P.za IV Novembre 2 CAP 20080 Tel. 02-900.13.232 Fax 02-900.13.240 e-mail info@comune.vernate.mi.it AVVISO PUBBLICO AVVISO INFORMATIVO RIVOLTO A COOPERATIVE DI TIPO

Dettagli

VERBALE n. 53 /2009. AUTOSTRADA DEL BRENNERO S.p.A. - TRENTO. Verbale del pubblico incanto relativo al servizio di affidamento del portafoglio

VERBALE n. 53 /2009. AUTOSTRADA DEL BRENNERO S.p.A. - TRENTO. Verbale del pubblico incanto relativo al servizio di affidamento del portafoglio VERBALE n. 53 /2009 AUTOSTRADA DEL BRENNERO S.p.A. - TRENTO Verbale del pubblico incanto relativo al servizio di affidamento del portafoglio assicurativo della Società, per il periodo 1 gennaio 2010 31

Dettagli

Lettera di invito (avente valore di disciplinare di gara)

Lettera di invito (avente valore di disciplinare di gara) Spett.le ditta Prot.n. 104 del 18.04.2013 OGGETTO: Procedura negoziata - art. 125 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e s.m.i., per l affidamento dei Servizi di installazione e manutenzione

Dettagli

Servizio Centrale Contratti e Appalti 2012 05986/003 Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi TV

Servizio Centrale Contratti e Appalti 2012 05986/003 Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi TV Servizio Centrale Contratti e Appalti 2012 05986/003 Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi TV CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 175 approvata il 12 novembre 2012

Dettagli

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; DETERMINAZIONE PROT. N. 10466 REP N. 588 DEL 16 SETTEBRE 2013 Oggetto: Procedura di gara d appalto per gli oneri di servizio pubblico ai sensi dell art. 16 par. 9 e 10 e art. 17 del Regolamento (CE) 1008/2008.

Dettagli

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO LAVORI DI " SISTEMAZIONE DELL ALTARE DELLE ANIME DEL PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO LAVORI DI  SISTEMAZIONE DELL ALTARE DELLE ANIME DEL PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1 PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1 VERBALE DI GARA DI L'anno duemilaundici il giorno 10 (dieci) del mese di marzo alle ore 10,00 nella Residenza Municipale. Premesso che con determina n. 216 del 09/11/2010

Dettagli

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D Saronno, 07 luglio 2014 Prot. 1666 / 2014 OGGETTO: Invito alla procedura negoziata per la messa in sicurezza definitiva del pozzo dismesso Amendola e trasformazione in piezometro del pozzo ad uso potabile

Dettagli

AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti -

AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L ESAME DEGLI ATTI RELATIVI ALL AFFIDAMENTO DELL ACQUISTO DI ATTREZZATURE INNOVATIVE PER IL POTENZIAMENTO DEGLI INTERVENTI DI PREVENZIONE

Dettagli

VISTO l avviso di trattativa privata pubblicato sulla G.U.R.I. n del -,

VISTO l avviso di trattativa privata pubblicato sulla G.U.R.I. n del -, Potenza, Prot. n / 71AL Denominazione e Indirizzo completo del concorrente raccomandata A/R n. Oggetto: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE EX CENTRO ORTOFRUTTICOLO CO.META DI BERNALDA,

Dettagli

VERBALE N. 1 SEDUTA PUBBLICA

VERBALE N. 1 SEDUTA PUBBLICA VERBALE N. 1 SEDUTA PUBBLICA L anno duemilaundici il giorno 28 Aprile alle ore 10.00 nei locali siti in Via Unità d Italia n. 26, sede del Comune di Formigine, si è riunita la commissione di gara per l

Dettagli

SETTORE SOCIO-EDUCATIVO

SETTORE SOCIO-EDUCATIVO N. 382 del Reg.Gen C i t t à d i M o l f e t t a Provincia di Bari SETTORE SOCIO-EDUCATIVO Determinazione Dirigenziale COPIA N 62 in data 11/03/2013 OGGETTO: Progetto denominato Servizio di Monitoraggio

Dettagli

Comune di Roccamonfina

Comune di Roccamonfina Comune di Roccamonfina Provincia di Caserta Prot. 403 / 64 - UT AREA TECNICA AVVISO PUBBLICO AGGIORNAMENTO ELENCO DITTE E IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI SERVIZI FORNITURE IL RESPONSABILE

Dettagli

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COMUNE DI RIGNANO FLAMINIO Provincia di Roma DETERMINAZIONE SETTORE V - AMMINISTRATIVO N. Registro generale 806 del 29.09.2014 (N. settoriale 240) Oggetto: APPALTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE ' E.CARDINALI'.

Dettagli

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Comune di Erice SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Oggetto: Verbale di apertura della gara relativa all appalto avente per oggetto Appalto per la fornitura di servizi di copertura

Dettagli

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria.

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria. FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL DI FUORI DEL PERIODO DI GARANZIA INIZIALE ON SITE - CIG: 5654825D33 DISCIPLINARE Il

Dettagli

Istituto Incremento Ippico della Sardegna

Istituto Incremento Ippico della Sardegna DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO RIFIUTI SPECIALI 1) Ente appaltante:, P.zza Duchessa Borgia, n. 4-07014 OZIERI - tel. 079/781600- Fax 787229, e.mail:istituto.incremento.ippico@regione.sardegna.it.

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 32 del 22/10/2014 Numero

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 5 NOVEMBRE 2015 519/2015/A AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ED EFFICACE DELLA PROCEDURA DI GARA APERTA - RIF. 222/2014/A - CIG 5748085DC9 - INDETTA IN AMBITO NAZIONALE FINALIZZATA ALLA STIPULA DI

Dettagli

DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011

DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011 Settore n 2 Servizi di Gestione Economico-Finanziaria DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011 N. Registro generale 467 OGGETTO: Aggiudicazione servizio di Tesoreria Comunale periodo 01/01/2012 31/12/2016. IL

Dettagli

C O M U N E di L A T E R I N A Provincia di Arezzo

C O M U N E di L A T E R I N A Provincia di Arezzo C O M U N E di L A T E R I N A Provincia di Arezzo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COPIA DETERMINAZIONE N. 530 del 13-12-2010 Servizio: SETTORE TECNICO OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALE RELATIVO

Dettagli

COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO COPIA COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 230 DEL 11/08/2015 OGGETTO: APPALTO PUBBLICO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PER LE SCUOLE DELL'INFANZIA,

Dettagli

Svolge le funzioni di segretario verbalizzante la Sig.ra Corbetta Nadia Istruttore amministrativo-contabile del Comune di Barzanò.

Svolge le funzioni di segretario verbalizzante la Sig.ra Corbetta Nadia Istruttore amministrativo-contabile del Comune di Barzanò. COMUNE DI BARZANO Provincia di Lecco Via L. Manara, 13 23891 BARZANO C.F. 85001610139 P.I. 00654270131 Ufficio Ragioneria tel. 0399213036 0399213023 - fax 0399287431 e-mail ragioneria@comune.barzano.lc.it

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE Copia CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. BEINASCO - BRUINO - ORBASSANO PIOSSASCO - RIVALTA - VOLVERA DETERMINAZIONE del Gen. N. 48 Sett. N. 12 =====================================================

Dettagli

ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE GIUSEPPE PASTORI BRESCIA. Prot. n. 26/C14 Brescia, 5 gennaio 2016

ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE GIUSEPPE PASTORI BRESCIA. Prot. n. 26/C14 Brescia, 5 gennaio 2016 Prot. n. 26/C14 Brescia, 5 gennaio 2016 Bando di gara per l affidamento del servizio di erogazione di bevande fredde/calde, snack/merende con distributori automatici all interno dell Istituto Codice CIG

Dettagli

CITTA DI VITTORIA UNITA DI PROGETTO INTERSETTORIALE GESTIONE APPALTI

CITTA DI VITTORIA UNITA DI PROGETTO INTERSETTORIALE GESTIONE APPALTI CITTA DI VITTORIA UNITA DI PROGETTO INTERSETTORIALE GESTIONE APPALTI Oggetto: Verbale di aggiudicazione, per l affidamento Centro coordinato di servizi a sostegno degli immigrati - Piano di zona Distretto

Dettagli

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DELLA PROCEDURA NEGOZIATA PER LA TERRITORIALE DI NUORO, INDETTA CON DETERMINAZIONE N.

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DELLA PROCEDURA NEGOZIATA PER LA TERRITORIALE DI NUORO, INDETTA CON DETERMINAZIONE N. ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DELLA PROCEDURA NEGOZIATA PER LA FORNITURA DI RICAMBI AUTOMEZZI LAND ROVER DEL SERVIZIO TERRITORIALE DI NUORO, INDETTA CON DETERMINAZIONE N. 157 DEL

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012 OGGETTO: SERVIZIO DI CONDUZIONE, MANUTENZIONE

Dettagli

Azienda Speciale della Camera di Commercio PromImperia Via T. Schiva n. 29 18100 Imperia www.promimperia.it

Azienda Speciale della Camera di Commercio PromImperia Via T. Schiva n. 29 18100 Imperia www.promimperia.it Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO DI OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DI SERVIZI RELATIVI ALLA PROGETTAZIONE E ANIMAZIONE DI PROGETTUALITA FINANZIATE CON FONDI EUROPEI

Dettagli

CITTA DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA

CITTA DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA Prot. 20869 Lì, 22/06/2015 BANDO DI GARA PER APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA RELATIVO A SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA VERDE PUBBLICO SFALCIO AREE PIANE CON MULCHING - ANNI 2015-2017 1. ENTE APPALTANTE:

Dettagli

COMUNE DI ALVIGNANO PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI ALVIGNANO PROVINCIA DI CASERTA COMUNE DI ALVIGNANO PROVINCIA DI CASERTA Progr. N. 441 Settore Amministrativo DETERMINAZIONE ORIGINALE N. 134 del 12/09/2014 Oggetto: TRASPORTO SCOLASTICO ANNI 2014/2015 E 2015/2016. APPROVAZIONE VERBALE

Dettagli

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 251 / 2015 OGGETTO: GARA IN ECONOMIA

Dettagli

Comune di Casalserugo

Comune di Casalserugo Comune di Casalserugo Provincia di Padova Telefono 049 8742805 Partita IVA 01503070284 Fax 049 8740015 Cod. Fisc. 80009250285 SETTORE SERVIZI FINANZIARI Prot. n. 154/2012 Oggetto: Avviso per la cessione

Dettagli

Prot. n. 7720 Lì, 30.05.2011

Prot. n. 7720 Lì, 30.05.2011 COMUNE DI REANA DEL ROJALE P R O V I N C I A D I U D I N E amministrativa@com-reana-del-rojale.regione.fvg.it Prot. n. 7720 Lì, 30.05.2011 Oggetto: affidamento del servizio di assistenza, consulenza e

Dettagli

Oggetto: Procedura negoziata per pronti contro temine. Lettera d invito.

Oggetto: Procedura negoziata per pronti contro temine. Lettera d invito. Settore Bilancio, Programmazione Economica e Tributi Resp. Procedimento: Dott. Luca Pontiggia Resp. Istruttoria: Dott.ssa Mariagrazia Matera Spett.le Intermediario Finanziario Fax n.. Monza, Oggetto: Procedura

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE IN

Dettagli

COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P.

COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P. COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P.IVA 00340670657 AREA FINANZIARIA BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE

Dettagli