PROVINCIA DI FERRARA SETTORE TECNICO, INFRASTRUTTURE, EDILIZIA, PROTEZIONE CIVILE, APPALTI E GARE, PATRIMONIO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI FERRARA SETTORE TECNICO, INFRASTRUTTURE, EDILIZIA, PROTEZIONE CIVILE, APPALTI E GARE, PATRIMONIO"

Transcript

1 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE TECNICO, INFRASTRUTTURE, EDILIZIA, PROTEZIONE CIVILE, APPALTI E GARE, PATRIMONIO DETERMINAZIONE Determ. n del 28/03/2014 Oggetto: SISMA MAGGIO ORDINANZA DEL COMMISSARIO DELEGATO N 18 DEL 19 FEBBRAIO INTERVENTI PER IL RIPRISTINO ED IL MIGLIORAMENTO SISMICO DEI LOCALI DEL CASTELLO ESTENSE. AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA DELLA GARA E RIAPPROVAZIONE QUADRO ECONOMICO. IL DIRIGENTE Visto l atto della Presidente P.G. n del con cui è stato conferito al sottoscritto l incarico di Responsabile Unico del Procedimento per i progetti di competenza inclusi nel programma annuale 2013 e per i progetti di investimento pubblico di importo inferiore a Euro ,00. Premesso: - che con deliberazione G.P. n. 154 del , esecutiva ai sensi di legge, è stato approvato il progetto preliminare/definitivo elaborato dall ing. Mezzadri avente per oggetto: Castello Estense Ferrara - Interventi per il ripristino ed il miglioramento sismico Lavori Urgenti Primo Stralcio Progetto Preliminare Definitivo dell importo complessivo di Euro ,18 IVA compresa; - che con propria Determinazione n in data 27/11/2013 si è approvato il progetto esecutivo che presenta il seguente quadro economico: A) LAVORI INTERVENTI D URGENZA 1) Ripristini Torri Castello Estense ,27 Oneri di sicurezza ,78 A) IMPORTO DEI LAVORI I STRALCIO II Lotto ,05 B) SOMME A DISPOSIZIONE DELL AMMINISTRAZIONE 2) Spese Tecniche (comprensive di oneri contributivi e IVA 21 e 22%) ,08 3) Incentivi di progettazione art. 92 del D.Lgs. 163/ ,04 4) Spese per pubblicazione e tassa appalti ( 375) 2.375,00 3) IVA sui lavori all aliquota del 10,00% ,01 4) Imprevisti B) TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE ,13 TOTALE IMPORTO INTERVENTI D URGENZA (A+B) ,18 - che con la medesima Determinazione n in data 27/11/2013 si è stabilito di procedere all appalto dell opera mediante procedura aperta con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa come previsto agli artt. 83 e 76 del D. Lgs. 163/06 e con valutazione, da parte di apposita Commissione giudicatrice, degli elementi elencati nei documenti di gara; - che ai sensi dell'art. 122 del D.Lgs. 163/06 il Bando di gara è stato regolarmente pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana V Serie Speciale n. 147 del 16/12/2013, all'albo della Determ. n del 28/03/2014 pag. 1/4

2 Provincia di Ferrara, all'albo del Comune di Ferrara, sul Sitar della Regione Emilia Romagna, sul sito Internet della Provincia di Ferrara, sulla Gazzetta Aste e Appalti, su Il Resto del Carlino edizione di Ferrara, come da documentazione in atti. Considerato: - che con propria Determinazione n. 612/14 del 06/02/2014, ai sensi dell art. 84 del D.Lgs. 163/06, è stata nominata la Commissione giudicatrice incaricata di espletare le procedure di valutazione dell offerta per l aggiudicazione della gara; - che la suddetta Commissione si è riunita in data 06/02/2014, 13/02/2014 ore 11, 13/02/2014 ore 15, 20/02/2014, 25/02/2014 e 26/02/2014, come risulta dai relativi verbali in pari data; - che alla procedura hanno partecipato n. 17 imprese singole o riunite: Visti i verbali di gara e considerato che nella seduta del 26/02/2014 la Commissione ha approvato la graduatoria finale come di seguito riportato: POSIZ N DITTA PUNTI 1 10 COOP.VA EDILE ARTIGIANA S.c. 93, COC Consorzio Onlus Cooperative 89, COVECO Soc. Coop. p.a. 77, ATI SANGIORGI Srl + EDILARVA Srl 77, ATI FELICI Srl + STABELLINI Srl 76, ATI LEONARDO Srl + Impresa Edile RESCAZZI 75, TEC Srl 72, COARCO Soc. Cons. a r.l. 57, IM.COS SpA 49, EDILTECNICA SpA 48, A. B. e P. COSTRUZIONI Srl 45, RWS Srl 40, AeC COSTRUZIONI Srl 40, ARGO COSTRUZIONI Srl 38, VERSAB RESTAURI Srl 27, MILAN LUIGI Srl 24, ALCHIMIA Snc 13,630 Rilevato: - che, con un punteggio di 93,610/100, l'offerta economicamente più vantaggiosa nell'appalto dei lavori in oggetto, è risultata essere quella presentata dal concorrente n. 10 COOPERATIVA EDILE ARTIGIANA S.c., con sede in Parma (PR); - che la Commissione, come previsto alla pagina 10 del Disciplinare di gara, accertato che l offerta presentata dal suddetto concorrente non superava la soglia prevista e calcolata ai sensi dell articolo 86, comma 2 del D.Lgs. 163/06, ha preso atto che la medesima non deve essere sottoposta a verifica di congruità e, pertanto, ha aggiudicato provvisoriamente l appalto alla predetta ditta; - che l importo contrattuale offerto così come risultante dalla Lista delle Categorie di Lavorazione presentato dall aggiudicatario, è pari ad Euro ,64 IVA esclusa, di cui Euro ,00 per opere da compensare a misura ed Euro ,64 per opere da compensare a corpo, oltre ad Euro ,78 per oneri di sicurezza non assoggettati a ribasso in sede di offerta e pertanto per un importo complessivo di Euro ,42 IVA esclusa. Dato atto: Determ. n del 28/03/2014 pag. 2/4

3 - che, ai sensi dell art. 91 del D.Lgs. 159/2011 Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 13 agosto 2010, n. 136 sono state richieste le necessarie informazioni antimafia sull impresa aggiudicataria; - che sono state intraprese le verifiche successive in capo all impresa aggiudicataria, effettuate ai sensi dell articolo 11, comma 8 del D.Lgs. 163/06 in merito alla veridicità delle dichiarazioni sostitutive presentate; - che, pertanto, la presente aggiudicazione potrà essere revocata in caso di successivo accertamento della sussistenza di cause interdittive di cui all art. 67 del D.Lgs. n. 159/2011 ovvero della mancanza dei prescritti requisiti. Rilevata la necessità di procedere all aggiudicazione definitiva per dar corso ai lavori oggetto di appalto, ridefinendo il quadro economico come segue: A) LAVORI INTERVENTI D URGENZA 1) Ripristini Torri Castello Estense ,64 Oneri di sicurezza ,78 A) IMPORTO CONTRATTUALE ,42 B) SOMME A DISPOSIZIONE DELL AMMINISTRAZIONE 2) Spese Tecniche (comprensive di oneri contributivi e IVA 21 e 22%) ,08 3) Incentivi di progettazione art. 92 del D.Lgs. 163/ ,04 4) Spese per pubblicazione e tassa appalti ( 375) 2.375,00 3) IVA sui lavori all aliquota del 10,00% ,94 4) Imprevisti 5) Ribasso d asta (IVA compresa) ,70 B) TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE ,76 TOTALE IMPORTO INTERVENTI D URGENZA (A+B) ,18 Si precisa che le economie realizzate dal ribasso d asta ammontano a complessivi Euro ,70 determinati da Euro ,63 da ribasso sui lavori e Euro 9.257,07 per minore spesa di IVA. Di dare atto che ai sensi dell art. 34, comma 35 del D.L. 179/2012, la spesa presunta di Euro 1.500,00, occorrente per la pubblicazione del bando e dell avviso di aggiudicazione sui quotidiani locali, sarà rimborsata alla stazione appaltante dall aggiudicatario entro il termine di sessanta giorni dall aggiudicazione ed è stata impegnata in partita di giro al capitolo azione 3171 imp. 2013/1737 e al capitolo azione 175 acc. 2013/775. Richiamati gli articoli 107 Funzioni e responsabilità della dirigenza e 192 Determinazioni a contrattare e relative procedure del D.Lgs. 267/2000 e dato atto che la responsabilità delle procedure d appalto, la competenza all affidamento ed alla stipulazione contrattuale è attribuita al sottoscritto Dirigente del Settore Tecnico incaricato con Atto della Presidente della Provincia di Ferrara n. 15 del 17/01/2014 o a suo delegato. Quanto sopra premesso e considerato DETERMINA 1) di approvare integralmente le risultanze dei verbali di gara in data 06/02/2014, 13/02/2014 ore 11, 13/02/2014 ore 15, 20/02/2014, 25/02/2014 e 26/02/2014, conservati agli atti del fascicolo della Provincia class fasc. n. 2014/4; Determ. n del 28/03/2014 pag. 3/4

4 2) di aggiudicare in via definitiva, per tutto quanto in premessa richiamato e motivato, la procedura aperta per l appalto dei lavori di RIPRISTINO DEL DANNO E MIGLIORAMENTO SISMICO LOCALE DEL CASTELLO ESTENSE DI FERRARA A SEGUITO DEL DANNEGGIAMENTO SUBITO PER IL SISMA DEL MAGGIO 2012 PRIMO STRALCIO - SECONDO LOTTO - Cod. CUP J71B Cod. CIG BF5, alla ditta COOPERATIVA EDILE ARTIGIANA S.c., con sede in Via Borsari n. 25/A, Parma (PR); 3) di dare atto che l importo dell aggiudicazione di cui sopra risulta essere di Euro ,64 IVA esclusa, di cui Euro ,00 per opere da compensare a misura ed Euro ,64 per opere da compensare a corpo, oltre ad Euro ,78 per oneri di sicurezza non assoggettati a ribasso in sede di offerta e pertanto per un importo complessivo di Euro ,42 IVA esclusa, come da offerta economica presentata dall Impresa; 4) di dare atto che la presente aggiudicazione definitiva potrà essere revocata in caso di successivo accertamento della sussistenza di cause interdittive di cui all art. 67 del D.Lgs. 159/2011 ovvero in caso di successivo accertamento della mancanza dei prescritti requisiti; 5) di dare atto che l aggiudicazione di cui ai punti che precedono, interviene ai sensi ed alle condizioni tutte previste nel presente atto, negli atti di gara, nel disciplinare di gara e nel progetto posto a base di gara nonché alle condizioni di cui all offerta tecnica ed economica presentata dalla ditta in sede di gara; 6) di dare atto che, salvo diverse disposizioni della Stazione appaltante, ai sensi di quanto previsto alla pag. 13 del Disciplinare di gara, l aggiudicatario sarà tenuto a convertire gli elaborati di contabilità dell opera in formato compatibile con software utilizzato dall Ente; 7) di riapprovare il quadro economico dell opera in premessa riportato; 8) di dare atto che la spesa complessiva di Euro ,18 è impegnata al capitolo azione 6736 Sisma 2012 interventi urgenti al Castello Estense del Bilancio Codice CUP. J71B , con i seguenti impegni: - Euro ,64 imp. n 2013/1286; - Euro ,80 imp. n. 2013/1565; - Euro ,74 imp. n. 2013/ ) di dare atto che ai sensi dell art. 34, comma 35 del D.L. 179/2012, la spesa presunta di Euro 1.500,00, occorrente per la pubblicazione del bando e dell avviso di aggiudicazione sui quotidiani locali, sarà rimborsata alla stazione appaltante dall aggiudicatario entro il termine di sessanta giorni dall aggiudicazione ed è stata impegnata in partita di giro al capitolo azione 3171 imp. 2013/1737 e al capitolo azione 175 acc. 2013/775. Sottoscritta dal Dirigente (MONTI MAURO) con firma digitale Determ. n del 28/03/2014 pag. 4/4

5 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO FINANZIARIO - Vista la determinazione N del 28/03/2014 avente per oggetto SISMA MAGGIO ORDINANZA DEL COMMISSARIO DELEGATO N 18 DEL 19 FEBBRAIO INTERVENTI PER IL RIPRISTINO ED IL MIGLIORAMENTO SISMICO DEI LOCALI DEL CASTELLO ESTENSE. AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA DELLA GARA E RIAPPROVAZIONE QUADRO ECONOMICO - Da atto che la somma di ,18 è contenuta nei seguenti impegni assunti al capitolo azione 6736 : - quanto a ,64 imp. n 2013/1286; - quanto a ,80 imp. n. 2013/1565; - quanto a ,74 imp. n. 2013/ Dichiara che la somma complessiva impegnata di ,18 risulta finanziata nel modo seguente: fondi propri per Cod.fin avanzo di amministrazione per Cod.fin. fondi BEI per Cod.fin mutuo per Cod.fin fondi statali per Cod.fin fondi regionali per ,18 Cod.fin 7178 fondi di altri enti del settore pubblico per Cod.fin Altro per Cod.fin Totale ,18 - Provvede, ai sensi del vigente Regolamento di Contabilità, alla registrazione, in contabilità economicopatrimoniale, della seguente scrittura contabile: Fabbricati patr.indisponibile a Debiti v/fornitori ,18 - Appone il visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria (art.151 comma 4 D.Lgs.267/2000). Ferrara, 01/04/2014 ac SOTTOSCRITTO DAL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO PREVIATI ANNA con firma digitale

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014. Proposta n. 157

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014. Proposta n. 157 Estratto DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014 Proposta n. 157 Oggetto: APPALTO SERVIZIO SERVIZIO TRASPORTO ALUNNI SCUOLA DELL OBBLIGO E DELL INFANZIA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2013/2016. PRESA D'ATTO ACQUISIZIONE

Dettagli

AREA 4 - SERVIZI TECNICI UNITA' LAVORI PUBBLICI Codice per fatturazione elettronica:19r6la PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE N. 449 DEL 14/03/2016

AREA 4 - SERVIZI TECNICI UNITA' LAVORI PUBBLICI Codice per fatturazione elettronica:19r6la PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE N. 449 DEL 14/03/2016 AREA 4 - SERVIZI TECNICI UNITA' LAVORI PUBBLICI Codice per fatturazione elettronica:19r6la PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE N. 449 DEL 14/03/2016 Oggetto: LAVORI DI COMPLETAMENTO IMPIANTISTICO SCUOLA ELEMENTARE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 306 DEL 03/05/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 306 DEL 03/05/2016 Originale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 306 DEL 03/05/2016 Area 10 - Lavori Pubblici Segreteria Area X OGGETTO: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEGLI INTERVENTI DI ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE E

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000066 del 20/04/2016

Determina Lavori pubblici/0000066 del 20/04/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000066 del 20/04/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Zaltieri

Dettagli

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 356 del 14.10.2013 OGGETTO: Fornitura di G.P.L. presso gli impianti termici

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) COPIA D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E NR. 511 del 28/06/2014 Nr. 107 del 28/06/2014 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Segreteria Generale Servizio Supporto Giunta e

Dettagli

C I T T À D I S U S A

C I T T À D I S U S A C I T T À D I S U S A PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE del SERVIZIO AREA TECNICA N 41 del 29/10/2015 Oggetto: Ristrutturazione e manutenzione straordinaria presso la scuola dell infanzia e primaria in

Dettagli

COMUNE DI ARNARA Provincia di Frosinone

COMUNE DI ARNARA Provincia di Frosinone COMUNE DI ARNARA Provincia di Frosinone DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO TECNICO Numero Registro Generale 411 Numero Registro Area Tecnica 153 Data 04.12.2012 OGGETTO: Lavori di Ristrutturazione

Dettagli

COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna

COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna COPIA DETERMINAZIONE N. 249 del 14-09-2011 Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA ELEMENTARE "O.PAZZI": RIFACIMENTO SERVIZI IGIENICI E SOSTITUZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI FERRARA CENTRO IMPIEGO DI FERRARA E COOR. POL.ATT. LAVORO

PROVINCIA DI FERRARA CENTRO IMPIEGO DI FERRARA E COOR. POL.ATT. LAVORO PROVINCIA DI FERRARA CENTRO IMPIEGO DI FERRARA E COOR. POL.ATT. LAVORO DETERMINAZIONE Determ. n. 10811 del 03/12/2013 Oggetto: FONDO NAZIONALE DISABILI ART. 13 LEGGE 68/99 ANNO 2011 CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO

Dettagli

Det n. 518 /2014 Class. 279 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 518/2014 SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA E IMPIANTI SPORTIVI

Det n. 518 /2014 Class. 279 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 518/2014 SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA E IMPIANTI SPORTIVI COMUNE DI CESENA DETERMINAZIONE n. 518/2014 SETTORE EDILIZIA PUBBLICA SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA E IMPIANTI SPORTIVI Proponente: BERNABINI GUALTIERO OGGETTO: COMPLESSO SCOLASTICO S. DOMENICO. INTERVENTO

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici. n 05 del 25/01/2013

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici. n 05 del 25/01/2013 COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici n 05 del 25/01/2013 OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER AFFIDAMENTO APPALTI LAVORI

Dettagli

DIREZIONE INTEGRAZIONE PROCESSI MANUTENTIVI E SVILUPPO DEI MUNICIPI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-173.0.0.-6

DIREZIONE INTEGRAZIONE PROCESSI MANUTENTIVI E SVILUPPO DEI MUNICIPI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-173.0.0.-6 DIREZIONE INTEGRAZIONE PROCESSI MANUTENTIVI E SVILUPPO DEI MUNICIPI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-173.0.0.-6 L'anno 2013 il giorno 10 del mese di Maggio il sottoscritto Pasini Marco in qualita' di

Dettagli

PROVINCIA DI FERRARA SETTORE TECNICO, INFRASTRUTTURE, EDILIZIA, PROTEZIONE CIVILE, APPALTI E GARE, PATRIMONIO

PROVINCIA DI FERRARA SETTORE TECNICO, INFRASTRUTTURE, EDILIZIA, PROTEZIONE CIVILE, APPALTI E GARE, PATRIMONIO PROVINCIA DI FERRARA SETTORE TECNICO, INFRASTRUTTURE, EDILIZIA, PROTEZIONE CIVILE, APPALTI E GARE, PATRIMONIO DETERMINAZIONE Determ. n. 3027 del 16/05/2014 Oggetto: INTERVENTI DI RIPRISTINO E DI MIGLIORAMENTO

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara DELIBERAZIONE N. 15 DEL 15.03.2016 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Programma 6000 Campanili - Approvazione perizia n.

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Determinazione Settore UFFICIO TECNICO COMUNALE n. 46 del 12.09.2013 Oggetto: APPROVAZIONE VERBALE DI GARA ED AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il SETTORE II RISORSE STRATEGICHE Servizio Economico Finanziario UFFICIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE n. 36 DEL 01/07/2014 Prot. Gen. Determina

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE Provincia di Teramo DETERMINAZIONE N. (Data: 25 OTT. 2013 ) 351 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO LAVORI PUBBLICI / URBANISTICO OGGETTO: LAVORI MIGLIORATIVI COMPLESSO

Dettagli

Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015

Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015 Comune di Novara Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente Mattioli Maria

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo. Servizio Aree Protette

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo. Servizio Aree Protette Registro generale n. 1589 del 2012 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo Servizio Aree Protette Oggetto SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI ISOLA DI CAPO RIZZUTO (Provincia di Crotone)

COMUNE DI ISOLA DI CAPO RIZZUTO (Provincia di Crotone) Copia SETTORE TECNICO 2012 Ufficio_Lavori Pubblici PROPOSTA N. 305 DI DETERMINA Reg. Sett. n. 29 del 12/04/2012 Reg. Gen. N. 246 del 12/04/2012 OGGETTO: LAVORI DI ADEGUAMENTO EDIFICIO COMUNALE DI VIA SUGGESARO-

Dettagli

Comune di Carpenedolo

Comune di Carpenedolo Comune di Carpenedolo Provincia di Brescia O R I G I N A L E DETERMINAZIONE N. 308 PROPOSTA N. 127 SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 877 del 21-10-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 879 del 18-10-2013 Determinazione n. 58 del 11-10-2013 Settore

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000209 del 11/12/2015

Determina Lavori pubblici/0000209 del 11/12/2015 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000209 del 11/12/2015 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente SCastellani

Dettagli

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara DETERMINAZIONE n. 20 del Servizio Tecnico adottata in data 24.02.2016 OGGETTO : MANUTENZIONE E GESTIONE DEL PATRIMONIO COMUNALE PER GLI ANNI 2016 E 2017 OPERE DA

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO APPALTI, ESPROPRI E CONTRATTI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 327 del 22/05/2015 Registro del Settore N. 116 del 22/05/2015

Dettagli

COMUNE DI LAMA MOCOGNO ( Prov. di Modena) III SETTORE TECNICO

COMUNE DI LAMA MOCOGNO ( Prov. di Modena) III SETTORE TECNICO COMUNE DI LAMA MOCOGNO ( Prov. di Modena) DETERMINAZIONE N. 42 DEL 02/02/2010 III SETTORE TECNICO OGGETTO: Realizzazione di impianti fotovoltaici presso il polo scolastico. Aggiudicazione lavori relativi

Dettagli

COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna

COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna COPIA DETERMINAZIONE N. 425 del 23-12-2011 Oggetto: Lavori presso la scuola elementare Olindo Pazzi eseguiti per manutenzione straordinaria. Si attesta la regolarità

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 421 DEL 30/11/2015 ALDROVANDI RITA Ufficio Servizi sociali e Sanita' OGGETTO:RINNOVO DELL'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA

Dettagli

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA COMUNE DI LATINA Servizio Gare e Contratti Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA art.3 comma 37, art.53 comma 4 e art.55 comma 5 D.Lgs n. 163 del 2006 e s.m.i. Realizzazione del Centro

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO SOCIALE C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 176 del 16/03/2016 del registro generale OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI AMENO Provincia di Novara

COMUNE DI AMENO Provincia di Novara COMUNE DI AMENO Provincia di Novara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 48 Oggetto: LAVORI DI COSTRUZIONE CAMPO POLIVALENTE PRESSO IL COMPLESSO SPORTIVO COMUNALE. (CUP. N. G59B12000020004) (CIG.

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000048 del 19/03/2015

Determina Lavori pubblici/0000048 del 19/03/2015 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000048 del 19/03/2015 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente SC Nuovo

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 3 - POLITICHE DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Determinazione n 142 del 26/06/2014 OGGETTO: LAVORI DI INCAPSULAMENTO COPERTURE IN AMIANTO, RIMOZIONE

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-07 / 1035 del 07/10/2013 Codice identificativo 938284

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-07 / 1035 del 07/10/2013 Codice identificativo 938284 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-07 / 1035 del 07/10/2013 Codice identificativo 938284 PROPONENTE Avvocatura Civica - Supporto Giuridico OGGETTO AFFIDAMENTO DEI SERVIZI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 715 DEL 17-11-2010 OGGETTO: SERVIZIO DI NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE - BIENNIO 2011-2012. AREA LAVORI PUBBLICI Oggetto: SERVIZIO DI NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 814 Trieste 20/03/2014 Proposta nr. 281 Del 20/03/2014 Oggetto: Programma per la Cooperazione Transfrontaliera

Dettagli

COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari

COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari SETTORE SEGRETERIA - DIREZIONE GENERALE - STAFF Servizio Affari Generali - Demografici - Attività Produttive DETERMINAZIONE N 44 del 06/02/2012 (Registro Generale n.

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014

Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014 Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014 Protocollo n.: 93062/2014 Settore : Ufficio : SERVIZI ALLA PERSONA, SOCIALI ED EDUCATIVI P.I. PUBBLICA ISTRUZIONE Proposta n.: 1071 del 19/12/2014

Dettagli

Società degli Interporti Siciliani S.p.A.

Società degli Interporti Siciliani S.p.A. Prot. 2183 Catania 19/09/2013 Spett.le Società degli Interporti Siciliani S.p.A. VIII Strada n. 29 95121 Catania c.a. Consiglio di Amministrazione (Trasmessa via email) Oggetto: AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Lavori Pubblici Mobilità Urbana e Ambiente DIRETTORE PAGLIARINI ing. MARCO Numero di registro Data dell'atto 801 01/06/2015 Oggetto : Aggiudicazione, a seguito

Dettagli

n. 57/ST del 12 MARZO 2014

n. 57/ST del 12 MARZO 2014 C O P I A DETERMINA n. 57/ST del 12 MARZO 2014 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA - SPORTIVA - TUTELA AMBIENTALE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: APPROVAZIONE

Dettagli

Regione Campania AREA GENERALE DI COORDINAMENTO TRASPORTI E VIABILITA' SETTORE DEMANIO MARITTIMO, NAVIGAZIONE, PORTI, AEROPORTI, OPERE MARITTIME

Regione Campania AREA GENERALE DI COORDINAMENTO TRASPORTI E VIABILITA' SETTORE DEMANIO MARITTIMO, NAVIGAZIONE, PORTI, AEROPORTI, OPERE MARITTIME Regione Campania AREA GENERALE DI COORDINAMENTO TRASPORTI E VIABILITA' SETTORE DEMANIO MARITTIMO, NAVIGAZIONE, PORTI, AEROPORTI, OPERE MARITTIME OGGETTO: PORTO DI POZZUOLI. Intervento urgente di ripristino

Dettagli

COMUNE DI VOGHERA PROVINCIA DI PAVIA SETTORE URBANISTICA Ufficio Amministrativo 0383 336248

COMUNE DI VOGHERA PROVINCIA DI PAVIA SETTORE URBANISTICA Ufficio Amministrativo 0383 336248 COMUNE DI VOGHERA PROVINCIA DI PAVIA SETTORE URBANISTICA Ufficio Amministrativo 0383 336248 ATTO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 21 DEL 7 LUGLIO 2014 OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURA ALL AVV.PROF.FERRARI GIUSEPPE

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA PREFETTURA DI TORINO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA DEI CARABINIERI DI TORINO E PROVINCIA.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI COMUNE DI SALA CONSILINA ORIGINALE Provincia di Salerno DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Numero REGISTRO GENERALE Data 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI OGGETTO: LIQUIDAZIONE PREMIO ANNUO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE Provincia di Teramo DETERMINAZIONE N. _371 (Data 23 OTT. 2014 ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO RAGIONERIA Reg. Int. N. 64 OGGETTO: ADESIONE A CONVENZIONE FONIA

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO E SERVIZI AL CITTADINO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 420 del 10/06/2014 del registro

Dettagli

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS C O P I A DETERMINAZIONE N. 805 Area Tecnica Registro Settore: 809 Data: 03/12/2014 Servizio: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI MASSA MARITTIMA PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI MASSA MARITTIMA PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI MASSA MARITTIMA PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE GESTIONE TECNICA BENI DEMANIALI PATRIMONIALI OPERE PUBBLICHE E AMBIENTE N. 216 DEL 19-06-15 N. 458 del Registro Generale

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/6 Unità proponente: RUP - Responsabile unico del procedimento Oggetto: POR-FESR 2007-2013 Asse III Attività A3: Bando per l assegnazione di contributi alle Amministrazioni Comunali per l utilizzo dell

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 634 30/04/2015 Oggetto : Stipula di una polizza di Responsabilità Civile

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area COPIA Determinazione num. 546 Data adozione 01/08/2013 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Determinazione del Responsabile di Area Oggetto: AGGIUDICAZIONE DELLA GARA NEL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 250 del 09/04/2014 del registro generale OGGETTO: SERVIZIO

Dettagli

Nr. 251 DEL 13/10/2015

Nr. 251 DEL 13/10/2015 Comune di Savignano sul Panaro (MO) Via Doccia 64 tel 059/759911- fax 059730160 P.I 00242970366 www.savignano.it ORIGINALE Nr. 251 DEL 13/10/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA AMBIENTE OGGETTO

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero. COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.it AREA AMMINISTRATIVA/FINANZIARIA originale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 465 Del 12/05/ Affari Generali - Provveditorato OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER LA FORNITURA DEL MATERIALE DI CANCELLERIA PER I

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA. Fascicolo 2012.XI/2/1.226 "c.i. 11409 Lavori di riqualificazione riviera XX Settembre, via Verdi e via Rosa 2 lotto"

COMUNE DI VENEZIA. Fascicolo 2012.XI/2/1.226 c.i. 11409 Lavori di riqualificazione riviera XX Settembre, via Verdi e via Rosa 2 lotto COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE (Decreto legislativo 18 Agosto 2000, n. 267 Regolamento di contabilità art. 33) OGGETTO: CI11409)/ LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma ORIGINALE COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio P.E.G. N. 3 SERVIZI SOCIALI Determinazione n 263 In data 10.06.2014 N progressivo generale 920 OGGETTO: CENTRI

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale

Dettagli

COMUNE DI SAN DONACI

COMUNE DI SAN DONACI COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) DETERMINAZIONE N. 525 Data di registrazione 10/11/2015 OGGETTO: Servizio di manutenzione stabili comunali, verde pubblico, strutture, impianti ed aree comunali

Dettagli

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici UTENZE ENERGIA ELETTRICA IMMOBILI COMUNALI 2^ SEMESTRE 2016 - PROVVEDIMENTI Nr. Progr : Proposta 66 16/06/2016 Copertura

Dettagli

COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione N 25 del 09.02.2012

COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione N 25 del 09.02.2012 COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia Originale Oggetto AREA AMMINISTRATIVA Determinazione N 25 del 09.02.2012 Affidamento servizio manutenzione, aggiornamento ed assistenza ai programmi applicativi,

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000193 del 03/10/2014

Determina Lavori pubblici/0000193 del 03/10/2014 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000193 del 03/10/2014 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente E.Ugazio

Dettagli

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2016 02997/031 Servizio Edilizia Scolastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2016 02997/031 Servizio Edilizia Scolastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2016 02997/031 Servizio Edilizia Scolastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 63 approvata il 8 giugno 2016 DETERMINAZIONE: MANUTENZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio Istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Liquidazione spesa per Prestazione di servizi di vigilanza

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 354 del 30/06/2015

Provvedimento di Determinazione N. 354 del 30/06/2015 Provvedimento di Determinazione N. 354 del 30/06/2015 Protocollo n.: 52542/2015 Settore : Ufficio : AVVOCATURA COMUNALE LEGALE Proposta n.: 414 del 16/06/2015 Oggetto: APPROVAZIONE RIPETIZIONE SERVIZIO

Dettagli

SETTORE SERVIZI SOCIALI. DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014

SETTORE SERVIZI SOCIALI. DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014 ORIGINALE SETTORE SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014 Oggetto: SERVIZIO SAD EROGATO DALL' AZIENDA SPECIALE CONSORTILE ISOLA BERGAMASCA BASSA VAL SAN MARTINO CON SEDE IN BONATE SOTTO. ASSUNZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO Settore : III Servizio ALLA CITTA E ALLE IMPRESE Ufficio : MANUTENZIONE IMMOBILI C.LI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO ALLA CITTA E ALLE IMPRESE N. 1003

Dettagli

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia COPIA COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Verbale N. 125 / 31.07.2015 ****************** OGGETTO: RINNOVO AFFIDAMENTO TRIENNALE ALLA DITTA CIR FOOD DI REGGIO

Dettagli

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze Copia Conforme COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze SETTORE 6 SERVIZI ALLE INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE - Servizio Lavori Pubblici DETERMINAZIONE NR. 210 DEL 30/12/2015 OGGETTO: SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA TECNICA SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 373 / 2015

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA TECNICA SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 373 / 2015 COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA TECNICA SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 373 / 2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL'ART. 122 COMMA 7 DEL D.LGS. N. 163/2006 E

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 800 DEL 31/12/2012 PROPOSTA N. 189 Centro di Responsabilità: Serv. Segret., Contratti, Economato, Patr., Espropri, Soc. Part., Inf., Stat.

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 540 del 24/12/2013 Proposta n. 540 Oggetto: AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DEL SERVIZIO DELLE PUBBLICHE AFFISSIONI. APPROVAZIONE VERBALE PROCEDURA NEGOZIATA E AGGIUDICAZIONE

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA SERVIZI DI PIANIFICAZIONE SVILUPPO TERRITORIALE ED ECONOMICO SERVIZIO 4010N - U.O.A. FUNZIONI AMMINISTRATIVE DELL AREA E POLITICHE DELL ABITARE N DETERMINAZIONE 2159 OGGETTO: INCARICO

Dettagli

III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO

III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO =================================================================== III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL III SETTORE

Dettagli

COMUNE DI PRIGNANO PROVINCIA DI MODENA O R I G I N A L E SETTORE LAVORI PUBBLICI, APPALTI E CONTRATTI, GESTIONE PATRIMONIO RAG.

COMUNE DI PRIGNANO PROVINCIA DI MODENA O R I G I N A L E SETTORE LAVORI PUBBLICI, APPALTI E CONTRATTI, GESTIONE PATRIMONIO RAG. COMUNE DI PRIGNANO PROVINCIA DI MODENA O R I G I N A L E DETERMINAZIONE DEL SETTORE: MATERIA DI RIFERIMENTO: SETTORE LAVORI PUBBLICI, APPALTI E CONTRATTI, GESTIONE PATRIMONIO ESTENDIMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

RESTAURO DELL OROLOGIO MONUMENTALE POSTO SULLA FACCIATA NORD EST DEL CORTILE PRINCIPALE DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA PIAZZA DUOMO, 9 - SIENA

RESTAURO DELL OROLOGIO MONUMENTALE POSTO SULLA FACCIATA NORD EST DEL CORTILE PRINCIPALE DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA PIAZZA DUOMO, 9 - SIENA SETTORE SERVIZI TECNICI Determinazione dirigenziale Raccolta n. 1365 del 17/06/2015 Oggetto: RESTAURO DELL OROLOGIO MONUMENTALE POSTO SULLA FACCIATA NORD EST DEL CORTILE PRINCIPALE DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 30/07/2013

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 30/07/2013 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 275 del 30/07/2013 AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 56 del 30/07/2013 OGGETTO: OPERE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 117 del 10.04.2014

DETERMINAZIONE N. 117 del 10.04.2014 COMUNE DI POMARANCE ORIGINALE PROGRESSIVO GENERALE 203 SETTORE Servizio GESTIONE DEL TERRITORIO MANUTENZIONI, N.U., AMBIENTE, - CAPPELLINI DETERMINAZIONE N. 117 del 10.04.2014 OGGETTO: ACQUISTO DI AUTOCARRO

Dettagli

C O M U N E D I B A R G A P r o v i n c i a d i L u c c a

C O M U N E D I B A R G A P r o v i n c i a d i L u c c a C O M U N E D I B A R G A P r o v i n c i a d i L u c c a {rima} D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E A. CULTURA TURISMO TEATRI CONTRATTI APPALTI \\U. Contratti e Appalti N. 703 del

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 6 ANNO 2013 Registro Generale Data : 16/01/2013 N 14 Area

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - Copia 1- VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 1 Del 07.01.2009 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO RELATIVO AI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 154 in data 05/11/2015 Prot. N. 16060 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

Comune di VANZAGO Provincia di MILANO

Comune di VANZAGO Provincia di MILANO Comune di VANZAGO Provincia di MILANO DETERMINAZIONE N. 203 del 26/05/2015 UFFICIO: Settore Tecnico Oggetto: CONDUZIONE E MANUTENZIONE ATTREZZATURE ANTINCENDIO: SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO, CENTRO CIVICO

Dettagli

COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia

COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia COPIA COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia DETERMINAZIONE N. 70 IN DATA 07/06/2013 70 OGGETTO: D.LGS. 91/2008 - AFFIDAMENTO INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ESTERNO

Dettagli

Comune di Novara. Determina Bilancio/0000106 del 31/05/2016

Comune di Novara. Determina Bilancio/0000106 del 31/05/2016 Comune di Novara Determina Bilancio/16 del 31/5/216 Area / Servizio Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento (18.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento (18.UdO)

Dettagli

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO UFFICIO RAGIONERIA

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO UFFICIO RAGIONERIA COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO Via Carlo Felice n.201 - telefono 070/93831 - telefax 070/9383226 SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO UFFICIO RAGIONERIA Registro Generale Determinazioni n. 548

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 692 DEL 09-12-2011 AREA POLITICHE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 692 DEL 09-12-2011 AREA POLITICHE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 692 DEL 09-12-2011 OGGETTO: CONTRATTO DI QUARTIERE ABITARE E INCONTRARSI AL CROCIONE : TRASFERIMENTO DEL COFINANZIAMENTO EROGATO DALLA REGIONE LOMBARDIA

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE FINANZE, BILANCIO E CONTROLLO DI GESTIONE --- SERVIZIO ECONOMATO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 229 del 12/04/2016 Registro del Settore N. 28 del 07/04/2016 Oggetto: Fornitura

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO DETERMINA N. 120 DEL 28 maggio 2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2014/2015 E

Dettagli

Provincia di Foggia. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore Formazione Professionale. n 1393 /10/ Reg. Deter.

Provincia di Foggia. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore Formazione Professionale. n 1393 /10/ Reg. Deter. Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore Formazione Professionale n 1393 /10/ Reg. Deter. Data 27 /04/2012 Oggetto: Presa d atto delle risultanze della relazione di verifica

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione DIRETTORE CARLETTI arch. RUGGERO Numero di registro Data dell'atto 954 16/06/2014 Oggetto : Lavori di riqualificazione

Dettagli

Elenco dei soggetti beneficiari di sovvenzioni, contributi, sussidi e vantaggi economici (articolo 27 del decreto legislativo numero 33/2013)

Elenco dei soggetti beneficiari di sovvenzioni, contributi, sussidi e vantaggi economici (articolo 27 del decreto legislativo numero 33/2013) Elenco dei soggetti beneficiari di sovvenzioni, contributi, sussidi e vantaggi economici (articolo 27 del decreto legislativo numero 33/2013) 1 Nome del soggetto beneficiario Associazione Volontari Italiani

Dettagli

Comune di S A S S A R I

Comune di S A S S A R I Comune di S A S S A R I Determinazione n. 234 del 04/02/2016 Dirigente: Settore: ING. GIAN MARCO SABA Settore Ambiente e Verde Pubblico Oggetto: ADESIONE ALLA CONVENZIONE-QUADRO DEL CAT SARDEGNA PER LA

Dettagli

Comune di Siena SERVIZIO LOGISTICA E AMBIENTE

Comune di Siena SERVIZIO LOGISTICA E AMBIENTE Comune di Siena SERVIZIO LOGISTICA E AMBIENTE ATTO DIRIGENZIALE N 457 DEL01/04/2016 OGGETTO: ACQUISTO MATERIALI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI. CIG ZA0192CED3 TIPO ATTO: Atti di Gestione Finanziaria

Dettagli

n. 44 del 13 Luglio 2015

n. 44 del 13 Luglio 2015 ARCADIS (Agenzia Regionale Campana Difesa Suolo)_C.F.: 95109910638 Determinazione del Direttore Generale n. 244 del 11/06/2015 POR FESR Campania 2007-2013 - La tua Campania cresce in Europa Oggetto: Grande

Dettagli

COMUNE DI RIETI. Servizio Verde Pubblico ed Ambiente e rifiuti. DETERMINAZIONE n. 873 del 23/07/2015 OGGETTO:

COMUNE DI RIETI. Servizio Verde Pubblico ed Ambiente e rifiuti. DETERMINAZIONE n. 873 del 23/07/2015 OGGETTO: COMUNE DI RIETI Servizio Verde Pubblico ed Ambiente e rifiuti DETERMINAZIONE n. 873 del 23/07/2015 OGGETTO: Impegno di spesa per assistenza software gestione cimiteriale. CIG Z73154C9BB IL DIRIGENTE VI

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 270 di data 3 giugno 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 270 di data 3 giugno 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 270 di data 3 giugno 2014 OGGETTO: Autorizzazione all Impresa Edile Santi Costruzioni Ristrutturazioni

Dettagli